MOTOmed terapia del movimento

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MOTOmed terapia del movimento"

Transcript

1 In clinica In casa di cura In casa propria MOTOmed terapia del movimento 1. passivo, 2. assistito dal motore,. attivo con forze proprie Per un movimento giornaliero ed efficace autonomo sicuro benefico MOTOmed viva 2 riabilitatore gambe Riabilitatore braccia per viva 2, viva1, Vivabimbo MOTOmed viva 1 piccolo e bello MOTOmed Vivabimbo 12 per bambini MOTOmed letto 2 terapia del movimento a letto Terapia del movimento per una migliore qualità di vita

2 MOTOmed terapia del movimento: possibilità e scopi terapeutici Indicazioni / Scopi terapeutici Consigliato soprattutto in caso di sclerosi multipla, ictus, paraplegia e tetraplegia, paralisi spastiche, morbo di Parkinson, altre malattie neurologiche e geriatriche e tutti i tipi di mobilità limitata. Favorire la deambulazione Potete contribuire personalmente alla ricostruzione e al mantenimento delle condizioni fisiche di base (coordinazione, forza muscolare e resistenza) e la coordinazione del ritmo regolare necessario per il movimento. Ridurre gli spasmi Rilassate i vostri muscoli in caso di spasmi, tono muscolare alto o immobilità generica. Riscoprire ed usare forze latenti Forze latenti, che sono limitate da spasmi o che non sono sufficienti per un movimento completo, possono essere riscoperte e ricostruite. Rafforzare la psiche e il benessere Il movimento influisce positivamente sulla psiche e sul benessere. Migliorate il vostro benessere e liberate nuove energie. Mitigare le conseguenze della mancanza di movimento p. es.: problemi di vascolarizzazione (soprattutto delle gambe), irrigidimento dell'articolazione (contratture), accorciamenti dei muscoli, problemi dell'intestino e della vescica, osteoporosi, edemi, problemi di circolazione, pressione alta e disturbi del metabolismo (p. es. diabete). 1 2 MOTOmed terapia del movimento passivo: MOTOmed terapia passiva. Il movimento passivo senza forza muscolare è molto importante per le articolazioni, perché le protegge dall'irrigidimento. Inoltre aiuta a rilassare la muscolatura ed a ridurre la spasticità. Durante l'allenamento passivo viene garantita una migliore vascolarizzazione dei muscoli, che vengono forniti di ossigeno e sostanze nutritive in modo ottimale. >> Un movimento che fa bene. assistito dal motore: il MOTOmed partecipa. L'utente si allena con una forza muscolare minima ed il motore del MOTOmed supporta l'attivazione delle forze residue tramite la funzione ServoPedalata. Questo favorisce la forza e la resistenza anche di persone con forze residue minime. Forze residue, che sono limitate da spasmi o che non bastano per un movimento attivo, possono essere riscoperte, riattivate e allenate. >> Un movimento che aiuta e che da motivazione. con forze muscolari proprie: eseguire autonomamente un allenamento attivo. L utente può pedalare attivamente contro una forza frenante regolabile, da lieve a pesante. Nel momento in cui l utente si sente stanco può interrompere la pedalata attiva in ogni istante. Il motore riprende il movimento automaticamente e muove le vostre gambe o braccia in modalità passiva. La vascolarizzazione viene aumentata. I muscoli vengono forniti ottimamente con ossigeno e sostanze nutritive ed inoltre vengono rilassati. Dopo alcuni minuti l allenamento attivo può essere ripreso. Questo influisce positivamente sulla durata dell allenamento attivo e sul successo dell allenamento. >> Un movimento che da forza. allenamento passivo allenamento con ausilio del motore allenamento con forza muscolare propria 2 " Non esiste nessuna medicina che ha così tanti effetti positivi e nello stesso tempo così pochi effetti collaterali negativi come l'attività fisica mirata. " Prof. Wildor Hollmann, fondatore della medicina dello sport in Germania

3 MOTOmed terapia del movimento: MOTOmed modelli MOTOmed viva 1 Già il modello base è dotato di molte funzioni importanti. Ci sono vari accessori a disposizione - dall'appoggia telecomando o la barra di sostegno fino al riabilitatore per gli arti superiori. A differenza del MOTOmed viva 2, l'apparecchio MOTOmed viva 1 viene guidato tramite un telecomando (con cavo) maneggevole e rimovibile. L'AllenamentoSimmetrico ed il feedback dell'allenamento vengono visualizzati digitalmente sul piccolo display. >> Grazie al MOTOmed viva 1 potete facilmente cominciare il movimento. MOTOmed viva1 telecomando (con cavo) MOTOmed viva 2 Una particolarità del MOTOmed viva 2 è la grande centralina di comando con bottoni grandi, percepibili al tatto e con sistema di guida a colori per l'utente. Tutto questo garantisce un utilizzo semplice. Così indicano p. es. i bottoni verdi sul display il prossimo passo consigliato. Durante l'allenamento, l'utente è in grado di modificare diverse impostazioni senza problemi - p. es. il livello di resistenza ed il numero di giri in modalità passiva. >> L'utilizzo del MOTOmed viva 2 è molto semplice. Il riabilitatore braccia è girevole di 180 MOTOmed viva 2 centralina di comando MOTOmed viva 2 riabilitatore gambe Rilassamento e rafforzamento della muscolatura delle gambe MOTOmed viva 2 riabilitatore gambe e braccia I muscoli delle gambe e delle braccia vengono allenati a turno Riabilitatore braccia per i modelli MOTOmed viva 2, MOTOmed viva 1 e MOTOmed Vivabimbo (apparecchio per bambini). Sono disponibili vari accessori per il fissaggio e per l'appoggio di braccia e mani. Per l'allenamento attivo e passivo della muscolatura delle braccia, delle spalle e della schiena. Particolarità: il riabilitatore braccia è dotato di manubrio integrato girevole. >> Cambiamento facile dall'allenamento gambe all'allenamento braccia senza bisogno di aiuto o di attrezzi. >> Per ulteriori informazioni riguardanti la terapia del movimento con malattie neurologiche potete richiedere del materiale informativo specifico.

4 MOTOmed terapia del movimento: MOTOmed modelli MOTOmed Vivabimbo 12 È stato progettato per i bisogni e le esigenze dei bambini con handicap (paresi cerebrali, spina bifida, malattie muscolari,...). Caratteristiche uniche sono la ridotta distanza interna (12 cm) tra le coppepiedi e la possibilità di regolare l'asse dei pedali in modo continuo. In questo modo il MOTOmed Vivabimbo 12 può essere usato anche da bambini molto piccoli ed inoltre l'apparecchio è in grado di "crescere" con il bambino. >> Il MOTOmed Vivabimbo 12 offre motivazione e divertimento al vostro bambino. >> Per ulteriori informazioni riguardanti la terapia del movimento per bambini potete richiedere del materiale informativo specifico. MOTOmed Vivabimbo12 riabilitatore gambe per bambini MOTOmed letto 2 L apparecchio terapeutico per pazienti costretti a letto. L'apparecchio si fa posizionare, applicare ed impostare senza grande fatica e inoltre il paziente non deve essere spostato durante il posizionamento. Ottimo per sostenere la fisioterapia, per una prima mobilizzazione e per la profilassi contro contratture, il decubito e la trombosi come anche per altri scopi terapeutici. Le guidagambe "TrainCare comfort" con supporto regolabile per le ginocchia (accessorio, vedi immagine qui sotto), garantiscono un allenamento sicuro anche a pazienti in coma o a pazienti con paralisi nelle gambe. MOTOmed letto2_gambe/braccia per un allenamento completo a letto Gli accessori speciali per il MOTOmed letto2 rendono possibile una terapia durante l emodialisi (sul lettino). Un ulteriore modello, il MOTOmed letto2_gambe/braccia offre anche la possibilità di scegliere fra l allenamento gambe e l allenamento braccia. >> Il MOTOmed letto2 per una terapia del movimento a letto. >> Per ulteriori informazioni riguardanti la terapia del movimento a letto potete richiedere del materiale informativo specifico. MOTOmed letto2 riabilitatore gambe con guidagambe TrainCare comfort >> Sono disponibili oltre 90 accessori per i 12 modelli base del MOTOmed. A richiesta offriamo anche adattamenti speciali ed individuali - ulteriori informazioni su : 4

5 MOTOmed terapia del movimento: dotazione di base / accessori Caratteristiche / possibilità terapeutiche con la terapia del movimento con MOTOmed Movimento delle gambe e braccia eseguito dal motore (allenamento passivo) ServoPedalata = pedalata attiva assistita dal motore Pedalata attiva con forze muscolari proprie contro una resistenza frenante (marcia) regolabile Tasto ServoPedalata - Transizione percepibile e visibile dall'allenamento passivo all'allenamento attivo. Il MOTOmed riconosce quando l'utente sta pedalando attivamente e sullo schermo appare il simbolo di una bicicletta ( ) Biofeedback, cambio attivo-passivo (automatico) Regolazione del numero di giri da 1 a 60 giri/min Programma di motivazione MOTOmax 1 programmi di terapia (anche individualmente programmabili) Analisi dell'allenamento tramite scheda (accessorio MOTOmed sam2 ) Regolazione pulsazioni MOTOmed Cardio16 Combinazione con elettrostimolazione (FES) Avvio rilassante per un movimento blando e fluido ProtezioneMovimento per il riconoscimento sensibile di contrazioni e spasmi Dispositivo AntiSpasmi con cambio di direzione automatico Accesso facilitato elettronico con stop di sicurezza Grande centralina di comando con schermo a colori e contrasto regolabile (11,5 x 8,5 cm) Centralina di comando stazionaria con 8 bottoni grandi, percepibili al tatto e guida automatica per l'utente. AllenamentoSimmetrico - viene contemporaneamente indicata l'attività di entrambe le gambe Con l'allenamentosimmetrico e grazie al diagramma a 2 colonne l'utente può avere un analisi percentuale della simmetria AllenamentoSimmetrico per l'allenamento gambe e braccia Misurazione del tono muscolare (tono iniziale, tono finale, valore medio) La quota dell'allenamento passivo e la quota dell'allenamento attivo vengono visualizzati separatamente (valore, durata) Colore "argento" (disponibile senza sovrapprezzo) Movibile tramite grandi rotelle di trasporto viva 2 viva 1 Vivabimbo 12 letto 2 non è disponibile per le braccia (0-20) (0-11) (0-20) (0-20) = dotazione di base = accessorio = non disponibile 5

6 MOTOmed terapia del movimento: programmi di terapia / programma di motivazione MOTOmax Un allenamento individuale per un successo terapeutico maggiore L'utente può scegliere, in base allo scopo terapeutico ed alla patologia, fra 1 programmi di terapia l'esercizio che risulta per lui ottimale. I programmi sono stati progettati da scienziati specializzati della ditta RECK Medizintechnik e basati su aspetti terapeutici: programma standard, programma di resistenza, programma di rafforzamento, programma Relax, programma di coordinazione, programma di motivazione MOTOmax, programmi per Parkinson, ictus, sclerosi multipla, neurologia, ortopedia e cardiologia ed un "programma individuale" Visualizzazione " selezione programmi " Visualizzazione " programma di resistenza " Centralina di comando del MOTOmed viva 2 Programma di motivazione MOTOmax Il nuovo programma di motivazione MOTOmax vi garantisce un allenamento divertente. Sulla base dell'allenamentosimmetrico viene allenata la coordinazione, la concentrazione e la forza muscolare. Così potete guadagnare un sorriso, salti di gioia e punti bonus. E così funziona: esercitando più forza su uno degli arti inferiori (sinistro o destro) o degli arti superiori, potete spostare il personaggio MOTOmax a sinistra o a destra. Se riuscite a tenere MOTOmax esattamente al centro del podio (50 : 50), lui fa salti di gioia. Importante: con la forza che state impiegando potete guadagnare punti bonus. Sia che MOTOmax sia posizionato sulla parte rossa, gialla o verde del podio. La differenza: sul livello verde i punti bonus vengono moltiplicati per. >> Più motivazione e divertimento durante l'allenamento Visualizzazione sul display AllenamentoSimmetrico " Visualizzazione sul display Programma di motivazione MOTOmax " Scegliete il personaggio per il gioco MOTOmax (vedi sopra) o MOTOmaxi (vedi sotto) Tutte le visualizzazioni sul display: misura originale 11,5 x 8,5 cm. La ditta RECK Medizintechnik si riserve di apportare modifiche in senso migliorativo. >> Per ulteriori informazioni su MOTOmed richiedeteci il DVD dedicato: 6

7 MOTOmed terapia del movimento: MOTOmed funzioni ed accessori Rilassare la muscolatura con l'avvio rilassante del MOTOmed. Grazie ad un movimento blando e fluido a motore, i muscoli possono essere rilassati, contrazioni possono essere sciolte e dolori muscolari possono essere calmati. È stato progettata una tecnica per un avvio molto fluido e rilassante per il MOTOmed. Così ogni seduta dell'allenamento inizia e finisce in modo blando. Riconoscere uno spasmo con la ProtezioneMovimento del MOTOmed. Lo stato muscolare viene sorvegliato durante tutto l'arco dell'allenamento ed il MOTOmed blocca il motore già al minimo segno di contrazione. L aspetto eccezionale di questa limitazione della forza motrice: indipendentemente dalle modifiche della tensione di base del muscolo, la protezione del movimento si adegua automaticamente ad ogni cambiamento e risulta pertanto molto sensibile. >> In caso di presenza di uno spasmo l'apparecchio si ferma immediatamente. Sciogliere uno spasmo con il dispositivo AntiSpasmi del MOTOmed. Contrazioni muscolari e spasmi vengono allentati e sciolti. Non appena viene rilevato uno spasmo, la ProtezioneMovimento provvede a bloccare immediatamente il movimento dei pedali o delle impugnature ed il dispositivo AntiSpasmi scoglie, mediante un leggero movimento alternato, lo spasmo. Questa procedura si ripete fino allo scioglimento completo della contrazione. La procedura corrisponde ad un principio terapeutico: spasmo in flessione viene sciolto tramite distensione e spasmo in distensione viene sciolto tramite flessione Tanti accessori per una dotazione individuale dell'apparecchio Guidagambe con fermapolpacci per un fissaggio sicuro Adattabili e regolabili in altezza. Molleggiati e sagomati per un agevole adattamento alla gamba. Fermapiedi autoposizionabili I fermapiedi consentono di fissare e liberare i piedi in modo rapido e autonomo. Fissaggio sicuro dei piedi - anche con forti spasmi. Regolazione raggio Consente di modificare l'ampiezza del movimento regolando il raggio dei pedali. Manicotto per la mano Sono morbidi e garantiscono un'assicurazione della mano debole durante l'allenamento braccia. Impugnatura ergonomica con supporto per la mano e manicotto Per un fissaggio sicuro e per la guida delle braccia durante l'allenamento degli arti superiori. Anche in caso di paralisi. >> Altri accessori si trovano nell'elenco prodotti MOTOmed. Per accessori speciali o un adattamento del prodotto alle esigenze individuali potete contattare il servizio clienti. Informatevi! 7

8 MOTOmed modelli per esigenze individuali Scoperte di ricerca sensazionali il nuovo MOTOmed viva 2_Parkinson >> Per ulteriori informazioni potete richiedere del materiale informativo specifico sul morbo di Parkinson e la terapia del movimento. Un motivo di speranza per tante persone che soffrono del morbo di Parkinson! È stato scoperto negli Stati Uniti che andare in bicicletta tandem ad alta velocità (fino a 90 giri/min) può diminuire i sintomi del morbo di Parkinson. Gli scienziati hanno ricondotto questo effetto all alta velocità della rotazione dei pedali ed hanno sviluppato il metodo di terapia»forced Exercise«. Per poter eseguire quest allenamento quotidiano a casa anche senza un assistente, la ditta RECK Medizintechnik ha ulteriormente sviluppato il MOTOmed viva 2, già conosciuto e apprezzato da tanti anni. Grazie al nuovo MOTOmed viva2_parkinson ed a speciali programmi adatti per le persone con questa patologia, i pazienti hanno la possibilità di muoversi passivamente con una velocità fino a 90 giri al minuto. >> Per stare bene più lungo possibile iniziate presto, meglio già oggi, con la terapia del movimento MOTOmed! Qualità e varietà i nostri 12 modelli di base 1 MOTOmed viva 2 riabilitatore gambe con schermo a colori per un allenamento fisico e mentale 2 MOTOmed viva 2_Parkinson 90 giri/min per un movimento passivo ad alta velocità Riabilitatore braccia con riabilitatore gambe per viva 2, viva 1, Vivabimbo 4 MOTOmed viva 1 con telecomando piccolo e bello 5 MOTOmed stativ_viva 2 per l'allenamento delle braccia/arti superiori 6 MOTOmed viva 2_duplex per un allenamento contemporaneo delle gambe e braccia soprattutto per persone con alta pressione e diabete 7 MOTOmed viva 2 con elettrostimolazione ( FES ) indicato soprattutto in caso di paraplegia e ictus 8 MOTOmed Vivabimbo 12 9 MOTOmed Vivabimbo MOTOmed letto 2 11 MOTOmed letto 2 regolabile in altezza per bambini distanza fra i piedi regolabile: da 5 15cm per bambini molto piccoli Terapia del movimento per pazienti costretti a letto con guidagambe»traincare comfort«durante l'emodialisi 12 MOTOmed letto 2_gambe/braccia riabilitatore gambe e braccia applicabile da lati del letto Provare Se siete interessati alla terapia del movimento MOTOmed provate il MOTOmed a casa, presso un centro di riabilitazione o una casa di cura. Per ulteriori informazioni potete contattare il vostro rivenditore MOTOmed autorizzato. Il rivenditore autorizzato : Terapia del movimento per una migliore qualità di vita RECK-Technik GmbH & Co. KG Reckstr. 1-5, Betzenweiler GERMANIA Tel , Fax " Made in Germany " SISTEMA DI QUALITÀ Siamo certificati IT 71/W2505a binst La ditta RECK si riserve di apportare modifiche in senso migliorativo. Ristampa,anche parziale, solo previa autorizzazione della ditta RECK.

MOTOmed Terapia del movimento

MOTOmed Terapia del movimento In clinica In casa di cura In casa propria MOTOmed Terapia del movimento 1. passivo, 2. assistito dal motore,. attivo con forze proprie Per un movimento giornaliero ed efficace autonomo sicuro benefico

Dettagli

Terapia del movimento

Terapia del movimento MOTOmed Terapia del movimento Apparecchi terapeutici a motore, guidati da un Software...per persone con paralisi, spasmi e debolezza. MOTOmed VIVAbimbo VIVAmed1 Funzionamento a motore MOTOmed letto VIVAmed2

Dettagli

Apparecchio di terapia del movimento per bambini

Apparecchio di terapia del movimento per bambini Apparecchio di terapia del movimento per bambini Novità Apparecchio a motore per movimento e terapia ideato per le esigenze dei bambini. VIVABIMBO consente: 1 2 3 l allenamento passivo con motore l allenamento

Dettagli

MOTOmed terapia del movimento

MOTOmed terapia del movimento MOTOmed terapia del movimento Con i dispositivi MOTOmed, VIVAbimbo e MOTOmed letto si possono muovere gli arti inferiori o superiori con l ausilio di un motore oppure con le proprie forze, anche se si

Dettagli

Tigo - Veho. Le configurazioni predefinite sottoelencate possono essere integrate con accessori, ma non è possibile toglierne.

Tigo - Veho. Le configurazioni predefinite sottoelencate possono essere integrate con accessori, ma non è possibile toglierne. Ordine Preventivo Reinviare a ufficio commerciale: commerciale@medimec.it - Fax 0546 46467 Rivenditore Valutazione eseguita da: Telefono: Riferimento Utente Signor/a: Prezzo base: a partire da 3.013,00

Dettagli

Gloreha: Domande Frequenti

Gloreha: Domande Frequenti Gloreha: Domande Frequenti 1. Come lavora Gloreha?... 2 2. Perché Gloreha è diverso da un semplice mobilizzatore passivo?... 2 3. Quali sono i benefici che l utilizzo di Gloreha può portare?... 3 4. Quali

Dettagli

ESERCIZI PRATICI. ESERCIZI PRATICI per il benessere fisico

ESERCIZI PRATICI. ESERCIZI PRATICI per il benessere fisico La al ESERCIZI PRATICI ESERCIZI PRATICI per il benessere fisico L attività fisica è fondamentale per sentirsi bene e per mantenersi in forma. Eseguire degli esercizi di ginnastica dolce, nel postintervento,

Dettagli

Lo Stretching per il ciclista 17 semplici esercizi

Lo Stretching per il ciclista 17 semplici esercizi 2012 Lo Stretching per il ciclista 17 semplici esercizi Una raccolta di esercizi specifici per chi pratica ciclismo a tutti i livelli dall'agonista al semplice cicloturista De Servi Giuseppe STUDIO BIOMEC

Dettagli

Gloreha DAS (Dynamic Arm Support)

Gloreha DAS (Dynamic Arm Support) Gloreha DAS (Dynamic Arm Support) Gloreha DAS (Dynamic Arm Support) Ausilio Supporto Dispositivo di riabilitazione Gloreha DAS (Dynamic Arm Support) è un supporto dinamico per il braccio; è stato sviluppato

Dettagli

Scrivanie regolabili in altezza

Scrivanie regolabili in altezza Scrivanie regolabili in altezza - aggiungi benessere, attività fisica e comfort alla tua giornata lavorativa LINEAR ACTUATOR TECHNOLOGY Negli ambienti di lavoro moderni l ufficio è diventato molto più

Dettagli

Ricerca dei segni dello stress

Ricerca dei segni dello stress 5 Ricerca dei segni dello stress Prima di iniziare il massaggio vero e proprio, specialmente quando massaggiate una persona per la prima volta, accertate il livello dello stress attraverso la ricerca dei

Dettagli

Yes, you can. Invacare REM 550. Comando Manuale d uso

Yes, you can. Invacare REM 550. Comando Manuale d uso Yes, you can. Invacare REM 550 Comando Manuale d uso Indice Capitolo Pagina 1 La consolle di guida REM 550 4 2 1.1 Struttura della consolle di guida...4 1.2 Display di stato...7 1.2.1 Indicatore livello

Dettagli

La forza. In movimento Marietti Scuola 2010 De Agostini Scuola S.p.A. Novara

La forza. In movimento Marietti Scuola 2010 De Agostini Scuola S.p.A. Novara La forza La definizione di forza Per forza s intende la capacità dell apparato neuro- muscolare di vincere o contrapporsi a un carico esterno con un impegno muscolare. La classificazione della forza Tipi

Dettagli

LA RIABILITAZIONE DELLA MALATTIA DI PARKINSON

LA RIABILITAZIONE DELLA MALATTIA DI PARKINSON LA RIABILITAZIONE DELLA MALATTIA DI PARKINSON Emanuela Bartolomucci terapista occupazionale Angela Parlapiano logopedista Isabella Valenza fisioterapista Alberto Busetto fisioterapista RIABILITAZIONE Processo

Dettagli

10 Modulo. Attività motoria II

10 Modulo. Attività motoria II 10 Modulo Attività motoria II Argomenti MET specifici Programmi di attività motoria MET e Prevenzione dei TUMORI Cancro del seno: 9 MET settimana Cancro colon retto: 18 MET settimana Cancro prostata: 30

Dettagli

Sollevare e trasportare correttamente i carichi

Sollevare e trasportare correttamente i carichi Sollevare e trasportare correttamente i carichi Indice In questo opuscolo vi mostreremo come sollevare e trasportare correttamente i carichi evitando lesioni e infortuni. Le parti del corpo maggiormente

Dettagli

Attrezzature per Fisioterapia

Attrezzature per Fisioterapia Attrezzature per Fisioterapia Sollevamento carichi a partire da un peso di solo 0,5 kg PULLEY (Pulley) I pulley e i loro accessori sono considerati come l attrezzatura per riabilitazione più versatile

Dettagli

L allenamento del nuotatore con particolare riferimento ai movimenti della spalla a cura di Gianni Cedolini

L allenamento del nuotatore con particolare riferimento ai movimenti della spalla a cura di Gianni Cedolini L allenamento del nuotatore con particolare riferimento ai movimenti della spalla a cura di Gianni Cedolini La spalla del nuotatore è una patologia infiammatoria dell articolazione scapolo omerale che

Dettagli

In forma tutto l anno! Semplice programma di ginnastica sul luogo di lavoro

In forma tutto l anno! Semplice programma di ginnastica sul luogo di lavoro In forma tutto l anno! Semplice programma di ginnastica sul luogo di lavoro Introduzione Che si lavori seduti o in piedi, la mancanza di movimento legata a una postura statica prolungata può a lungo andare

Dettagli

Esercizi per la fatigue

Esercizi per la fatigue Esercizi per la fatigue È stato dimostrato che, praticando una costante e adeguata attività fisica, la sensazione di fatigue provata dal paziente si riduce notevolmente e che di conseguenza si ottiene

Dettagli

ESERCIZI FISICI Esercizio 1. Schiena e spalle Esercizio 2. Collo e vertebre cervicali

ESERCIZI FISICI Esercizio 1. Schiena e spalle Esercizio 2. Collo e vertebre cervicali ESERCIZI FISICI Sono utili da eseguire prima o dopo la pratica sul pianoforte, per sciogliere, allungare e rinforzare le parti coinvolte nell azione pianistica. Devono essere affrontati con ritmo cadenzato

Dettagli

OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA

OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA Dopo avere visto e valutato le capacità fisiche di base che occorrono alla prestazione sportiva e cioè Capacità Condizionali

Dettagli

Unità didattica 2: Mobilitazioni e Spostamenti

Unità didattica 2: Mobilitazioni e Spostamenti Unità didattica 2: Mobilitazioni e Spostamenti In questa unità didattica si impara come si può aiutare una persona a muoversi, quando questa persona non può farlo in modo autonomo. Quindi, è necessario

Dettagli

PEDANA VIBRANTE PRO EVOLVE

PEDANA VIBRANTE PRO EVOLVE PEDANA VIBRANTE PRO EVOLVE WHOLE BODY VIBRATION CHE COS È LA PEDANA VIBRANTE PRO EVOLVE BY DKN Cos è di fatto la WBV? Pro Evolve è un dispositivo per il fitness e il benessere che consente di ottenere

Dettagli

«UN CUORE CHE AMA LA BICI» Dr. Michele Rizzotti Dirigente Medico - Cardiologia Ospedale Civile di Vigevano Az. Ospedaliera Provincia di Pavia

«UN CUORE CHE AMA LA BICI» Dr. Michele Rizzotti Dirigente Medico - Cardiologia Ospedale Civile di Vigevano Az. Ospedaliera Provincia di Pavia «UN CUORE CHE AMA LA BC» Dr. Michele Rizzotti Dirigente Medico - Cardiologia Ospedale Civile di Vigevano Az. Ospedaliera Provincia di Pavia Perché parlare di cuore e bici? Educazione Prevenzione Cura BENEFC

Dettagli

A voi la scelta! Complimenti, siete sulla linea di partenza.

A voi la scelta! Complimenti, siete sulla linea di partenza. Complimenti, siete sulla linea di partenza. Qui inizia il vostro Zurich percorsovita «...» che avrete a vostra disposizione ogniqualvolta lo vorrete. Resistenza A voi la scelta! Troverete 15 stazioni con

Dettagli

Riscaldamento/Rilassamento

Riscaldamento/Rilassamento Riscaldamento/Rilassamento Eseguite ciascuno dei movimenti almeno quattro volte da ogni lato in maniera lenta e controllata. Non trattenete il respiro. 1) Testa Sollevate e abbassate la testa. Fissate

Dettagli

2. forza-potenza, con lo scopo di ottenere un incremento della forza e della potenza sviluppata dai maggiori gruppi muscolari; 3.

2. forza-potenza, con lo scopo di ottenere un incremento della forza e della potenza sviluppata dai maggiori gruppi muscolari; 3. SOMMARIO Il presente lavoro, nato dalla collaborazione tra il Dipartimento di Bioingegneria del Politecnico di Milano e la Polisportiva Milanese, ha come obiettivo la valutazione di possibili benefici

Dettagli

Per minimizzare i rischi potenziali di lesioni da posizioni fisiche non confortevoli, è importante adottare una postura corretta.

Per minimizzare i rischi potenziali di lesioni da posizioni fisiche non confortevoli, è importante adottare una postura corretta. Lo stress Fattori di stress: Scarsa conoscenza del software e dell hardware; mancanza di informazioni sulla progettazione, sull organizzazione e sui e sui risultati del lavoro; mancanza di una propria

Dettagli

Testimonianze MOTOmed

Testimonianze MOTOmed Testimonianze MOTOmed Terapia del movimento: passivo assistito dal motore attivo con forze proprie MOTOmed viva 1 riabilitatore braccia/arti superiori Lo schermo grande a colori è logico e facile nell

Dettagli

Guida alla terapia con Gloreha

Guida alla terapia con Gloreha Guida alla terapia con Gloreha Introduzione Questo documento vuole essere un supporto per tutti coloro che desiderano effettuare riabilitazione con Gloreha a casa propria. Non è un manuale d uso tecnico

Dettagli

Materassino Agopressione. m a g o. Rigidità Tensioni muscolari Stress fisico e mentale Insonnia Dolori a schiena, spalle, collo

Materassino Agopressione. m a g o. Rigidità Tensioni muscolari Stress fisico e mentale Insonnia Dolori a schiena, spalle, collo Materassino Agopressione m a g o TM Rigidità Tensioni muscolari Stress fisico e mentale Insonnia Dolori a schiena, spalle, collo E' sufficiente distendersi e fin dal primo utilizzo proverai il suo benefico

Dettagli

Nuovo Centro di Fisioterapia Riabilitativa in acqua. anni

Nuovo Centro di Fisioterapia Riabilitativa in acqua. anni Nuovo Centro di Fisioterapia Riabilitativa in acqua 50 1964 2014 anni Il Centro di Terapia in Acqua di Villa Maria Il Centro di Fisioterapia Riabilitativa in Acqua (idrochinesiterapia) di Villa Maria è

Dettagli

Alcuni consigli pratici per migliorare la tua attività motoria

Alcuni consigli pratici per migliorare la tua attività motoria DiSMeB Alcuni consigli pratici per migliorare la tua attività motoria opuscolo realizzato nell ambito delle azioni del Progetto CCM 2012 Counseling motorio ed attività fisica quali azioni educativo-formative

Dettagli

CAPSULITE ADESIVA ESERCIZI PER LA RIABILITAZIONE

CAPSULITE ADESIVA ESERCIZI PER LA RIABILITAZIONE CAPSULITE ADESIVA ESERCIZI PER LA RIABILITAZIONE Esercizio nr. 1) Piegate il busto in avanti in modo che sia parallelo al pavimento ed appoggiatevi con il braccio sano ad uno sgabello o ad un tavolino.

Dettagli

Ausili per la mobilità

Ausili per la mobilità Ausili per la mobilità Le persone affette da SMA mostrano una debolezza generalizzata dei muscoli; tuttavia le modalità con le quali si manifesta la malattia sono differenti da individuo a individuo. Nelle

Dettagli

Il lavoro al Videoterminale (VDT)

Il lavoro al Videoterminale (VDT) Servizio Prevenzione e Protezione Viale Innovazione, 2-Edificio U11-20126 Milano tel.02-64486190-fax 02-64486191 Il lavoro al Videoterminale (VDT) Effetti sulla salute e prevenzione I videoterminali Negli

Dettagli

1465 A TTIV PREVENZIONE A

1465 A TTIV PREVENZIONE A 146 PREVENZIONE ATTIVA - PREVENZIONE ATTIVA sostegni dorsali per auto - pag. 148 147 PREVENZIONE ATTIVA seduta e schienale - pag. 149 pedana per esercizio delle gambe - pag. 149 cuscino a cuneo per seduta

Dettagli

Wellness. Therapy. Sport

Wellness. Therapy. Sport Wellness Therapy Sport Theraphy un supporto indispensabile per il trattamento delle patologie del rachide lombare di origine meccanico, un ausilio prezioso per chi si occupa di rieducazione motoria, fisioterapia

Dettagli

Sollevare e trasportare correttamente i carichi Informazioni per il settore edile

Sollevare e trasportare correttamente i carichi Informazioni per il settore edile Sollevare e trasportare correttamente i carichi Informazioni per il settore edile Indice In questo opuscolo vi mostreremo come sollevare e trasportare correttamente i carichi evitando lesioni e infortuni.

Dettagli

LA CORRETTA MOVIMENTAZIONE DEI PAZIENTI E DEI CARICHI

LA CORRETTA MOVIMENTAZIONE DEI PAZIENTI E DEI CARICHI LA CORRETTA MOVIMENTAZIONE DEI PAZIENTI E DEI CARICHI MOVIMENTAZIONE MANUALE DEI CARICHI operazioni di trasporto o di sostegno di un carico ad opera di uno o piu lavoratori, comprese le azioni del sollevare,

Dettagli

ww.chirurgiarticolare.it riproduzione vietata

ww.chirurgiarticolare.it riproduzione vietata Il trattamento delle sindromi rotulee non può essere lo stesso in ogni paziente. Sarà il medico curante a prescrivere, in base alla patologia quale dei seguenti esercizi dovrà essere praticato. E' importante

Dettagli

Modo d impiego CONTROL TV 100. Vi ringraziamo per aver scelto un telecomando Meliconi. UTILIZZO TASTI E FUNZIONI

Modo d impiego CONTROL TV 100. Vi ringraziamo per aver scelto un telecomando Meliconi. UTILIZZO TASTI E FUNZIONI I Modo d impiego CONTROL TV 100 Vi ringraziamo per aver scelto un telecomando Meliconi. Il telecomando di ricambio CONTROL TV 100 è stato studiato per comandare un televisore. Grazie alla sua ampia banca

Dettagli

ComfortControl 01 BLOCCO DELL INCLINAZIONE 02 TENSIONE DELL INCLINAZIONE 05 ALTEZZA DELLA SCHIENA 06 ANGOLO DELLO SCHIENALE 03 PROFONDITÀ DEL SEDILE

ComfortControl 01 BLOCCO DELL INCLINAZIONE 02 TENSIONE DELL INCLINAZIONE 05 ALTEZZA DELLA SCHIENA 06 ANGOLO DELLO SCHIENALE 03 PROFONDITÀ DEL SEDILE Passo 1: Sbloccate la vostra sedia. 01 BLOCCO DELL INCLINAZIONE Passo 2: Adattate la sedia al vostro corpo. 02 TENSIONE DELL INCLINAZIONE 03 PROFONDITÀ DEL SEDILE 04 ALTEZZA DEL SEDILE Passo 3: Adattate

Dettagli

Il 65% dei pazienti seguiti dagli psichiatri italiani soffre di schizofrenia, il 29% di disturbo bipolare e il 5% di disturbo schizoaffettivo.

Il 65% dei pazienti seguiti dagli psichiatri italiani soffre di schizofrenia, il 29% di disturbo bipolare e il 5% di disturbo schizoaffettivo. Keeping Care Complete Psychiatrist Survey Focus sull Italia Background Obiettivo dell indagine Keeping Care Complete è comprendere - in relazione alle malattie mentali gravi - quale ruolo e quale influenza

Dettagli

Formazione specifica Unità Didattica 1. L ambiente e le attrezzature di lavoro

Formazione specifica Unità Didattica 1. L ambiente e le attrezzature di lavoro Formazione specifica Unità Didattica 1 L ambiente e le attrezzature di lavoro Definizione di ambiente di lavoro D.Lgs. 81/2008 Per luogo di lavoro si intende: i luoghi destinati a ospitare posti di lavoro,

Dettagli

BASI delle ATTIVITA MOTORIE

BASI delle ATTIVITA MOTORIE BASI delle ATTIVITA MOTORIE Maria Chiara Gallotta Stanza 59 1 piano palazzo IUSM Tel 06 36733211 mariachiara.gallotta@iusm.it Ricevimento Martedì 10:00-12:00 Rapidità La capacità di eseguire azioni motorie

Dettagli

ST 7676-61 Computer- und Trainingsanleitung ST 7676-61

ST 7676-61 Computer- und Trainingsanleitung ST 7676-61 ST 7676-61 Computer- und Trainingsanleitung ST 7676-61 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 D GB F NL E I PL P DK CZ I Istruzioni per l'allenamento e l'uso 1. TASTI DI FUNZIONE MODE PREMERE

Dettagli

Software Specifico per la Gestione e la Bilanciatura della Linea di Assemblaggio

Software Specifico per la Gestione e la Bilanciatura della Linea di Assemblaggio Tempi & Metodi di Giorgio Andreani Servizi di Controllo e di Organizzazione dei Processi Produttivi Iscrizione al Registro delle Imprese CCIAA di Verona REA 357269 Partita Iva 03686020235 - Cod. Fisc.

Dettagli

ALENTI. with people in mind

ALENTI. with people in mind ALENTI Il comodo sollevatore igienico a sedia with people in mind 2 Alenti Sicurezza e comodità Alenti costituisce parte integrante di un ciclo per il bagno sicuro e comodo. Questo sollevatore igienico

Dettagli

MOVIMENTO E BENESSERE

MOVIMENTO E BENESSERE Corso di aggiornamento 2011-2012 MOVIMENTO E BENESSERE I fisioterapisti della S.O.C. Medicina Fisica e Riabilitazione Direttore ff Dott. Franzè Franco In collaborazione con Servizio di Prevenzione e Protezione

Dettagli

Strategie preventive nella gestione di limitazioni lavorative in fisioterapia

Strategie preventive nella gestione di limitazioni lavorative in fisioterapia LA GESTIONE DEI WMSDs DEGLI OPERATORI SANITARI: interpretazione del rischio specifico, e gestione aziendale della collocazione lavorativa Strategie preventive nella gestione di limitazioni lavorative in

Dettagli

LOJER MTT - Attrezzature per Fisioterapia

LOJER MTT - Attrezzature per Fisioterapia LOJER MTT - Attrezzature per Fisioterapia Lojer è uno dei più grandi produttori per fisioterapia e rieducazione Sollevamento carichi a partire da un peso di solo 0,5 kg LOJER PULLEY (Pulley) I pulley e

Dettagli

L'articolazione tibiotarsica di sistema dinamica

L'articolazione tibiotarsica di sistema dinamica L'articolazione tibiotarsica di sistema dinamica Design: www.imagewerk.de... con forza elastica regolabile Tre possibilità di regolazione Tutte le impostazioni possono essere modificate indipendentemente

Dettagli

MASSAGGIO MIOFASCIALE

MASSAGGIO MIOFASCIALE MASSAGGIO MIOFASCIALE Tale massaggio viene utilizzato sia a scopo preventivo, che per il trattamento delle rigidità e delle contratture della muscolatura. Questa tecnica agisce sulla fascia (tessuto connettivale

Dettagli

L allenamento posturale per il Biker di Saverio Ottolini

L allenamento posturale per il Biker di Saverio Ottolini L allenamento posturale per il Biker di Saverio Ottolini Saverio Ottolini L allenamento posturale per il biker www.mtbpassione.com L allenamento posturale per il biker Per chi si allena e gareggia in Mountain

Dettagli

Movimento e fisioterapia

Movimento e fisioterapia Movimento e fisioterapia Spesso il primo sintomo della Malattia di Pompe è la debolezza dei muscoli utilizzati per camminare. È possibile che i bambini nel primo anno di età appaiano ipotonici o non siano

Dettagli

La spasticità: nuove possibilità di trattamento

La spasticità: nuove possibilità di trattamento La spasticità: nuove possibilità di trattamento La spasticità: Cos è? Si definisce spasticità un alterazione dei movimenti data da un aumento del tono muscolare involontario, con contratture muscolari

Dettagli

LEGAMENTO CROCIATO INFORMAZIONI SU LL INTERVENTO ESERCIZI DI FISIOTERAPIA

LEGAMENTO CROCIATO INFORMAZIONI SU LL INTERVENTO ESERCIZI DI FISIOTERAPIA LEGAMENTO CROCIATO INFORMAZIONI SU LL INTERVENTO ESERCIZI DI FISIOTERAPIA Cos è il legamento crociato anteriore e a che cosa serve All interno dell articolazione del ginocchio vi sono due legamenti interposti

Dettagli

EKSO GT RIDEFINISCE IL TRAINING PER LA RIABILITAZIONE NEUROMUSCOLARE

EKSO GT RIDEFINISCE IL TRAINING PER LA RIABILITAZIONE NEUROMUSCOLARE EKSO GT RIDEFINISCE IL TRAINING PER LA RIABILITAZIONE NEUROMUSCOLARE COSA E EKSO? Ekso è un esoscheletro che permette a chi lo indossa, indipendentemente dal grado di difficoltà motoria, di stare in piedi

Dettagli

Procedi lentamente ed evita movimenti improvvisi. Presta attenzione allo stretching

Procedi lentamente ed evita movimenti improvvisi. Presta attenzione allo stretching Consigli generali Procedi lentamente ed evita movimenti improvvisi. Presta attenzione allo stretching muscolare. Quando l hai eseguito quanto più comodamente possibile, rimani così per 5-10 secondi e poi

Dettagli

LA PERLA. Difficoltà: livello 1 FIG. 1

LA PERLA. Difficoltà: livello 1 FIG. 1 Difficoltà: livello 1 LA PERLA FIG. 1 Descrizione Scopo e benefici La perla è uno degli esercizi invisibili più facili, perché non richiede una percezione delle diverse parti della muscolatura pelvica.

Dettagli

CERVICALGIA ESERCIZI DI FISIOTERAPIA

CERVICALGIA ESERCIZI DI FISIOTERAPIA CERVICALGIA ESERCIZI DI FISIOTERAPIA Esercizi di fisioterapia Il tratto cervicale è la prima parte della colonna vertebrale. Quando si parla di cervicalgia si intende un dolore a livello del collo che

Dettagli

made in Germany da Schick. Tecnica di fresaggio ad alto livello.

made in Germany da Schick. Tecnica di fresaggio ad alto livello. made in Germany da Schick. Tecnica di fresaggio ad alto livello. Forza innovativa per la tecnica di fresaggio La ditta Schick Dental sviluppa e produce da più di 20 anni dei fresatori di precisione per

Dettagli

Caratteristiche principali. Zero Gravity (Gravità Zero) Massaggio Totale con Aria e Rulli

Caratteristiche principali. Zero Gravity (Gravità Zero) Massaggio Totale con Aria e Rulli uastro Caratteristiche principali Zero Gravity (Gravità Zero) Massaggio Totale con Aria e Rulli La Poltrona Massaggio Zero Gravity con Sistema Ibrido Poltrona con 3-Sistemi di Massaggio 3 Sistemi Indipendenti

Dettagli

LA RIABILITAZIONE DELLA PARALISI POLIOMIELITICA E DELLA SINDROME POST POLIO

LA RIABILITAZIONE DELLA PARALISI POLIOMIELITICA E DELLA SINDROME POST POLIO CONVEGNO INTERNAZIONALE MALCESINE 2010 LA RIABILITAZIONE DELLA PARALISI POLIOMIELITICA E DELLA SINDROME POST POLIO D. M. Fisioterapista LINO FIA Il trattamento è rivolto a pazienti: in fase di stabilizzazione

Dettagli

Sollevare e trasportare correttamente i carichi

Sollevare e trasportare correttamente i carichi Sollevare e trasportare correttamente i carichi Indice In questo opuscolo vi mostreremo come sollevare e trasportare correttamente i carichi evitando lesioni e infortuni. Le parti del corpo maggiormente

Dettagli

Università degli studi di Pavia C.L. in Infermieristica. -Tecniche Infermieristiche Cliniche- LA MOBILIZZAZIONE. Docente: Giacomo Colzani

Università degli studi di Pavia C.L. in Infermieristica. -Tecniche Infermieristiche Cliniche- LA MOBILIZZAZIONE. Docente: Giacomo Colzani Università degli studi di Pavia C.L. in Infermieristica -Tecniche Infermieristiche Cliniche- LA MOBILIZZAZIONE Docente: Giacomo Colzani 07 Aprile 2010 OBIETTIVI DELLA GIORNATA Identificare i criteri principali

Dettagli

Istruzioni per l'uso originali 3.2. Leggere attentamente prima della messa in funzione! Revisione: 09/2011, v.1.4. Ordine n.

Istruzioni per l'uso originali 3.2. Leggere attentamente prima della messa in funzione! Revisione: 09/2011, v.1.4. Ordine n. Istruzioni per l'uso originali 3.2 Leggere attentamente prima della messa in funzione! Revisione: 09/2011, v.1.4 Ordine n.: 00605-3-620 2 QUALITÀ PER PROFESSIONISTI NON deve apparire fastidioso e superfluo

Dettagli

1) FIBRE ROSSE A CONTRAZIONE LENTA (Tipo I) 2) FIBRE BIANCHE INTERMEDIE (Tipo IIa) 3) FIBRE BIANCHE A CONTRAZIONE RAPIDA (Tipo IIb)

1) FIBRE ROSSE A CONTRAZIONE LENTA (Tipo I) 2) FIBRE BIANCHE INTERMEDIE (Tipo IIa) 3) FIBRE BIANCHE A CONTRAZIONE RAPIDA (Tipo IIb) LE FIBRE MUSCOLARI La fibra muscolare è considerata l' unità funzionale del muscolo scheletrico o, più semplicemente, una delle tante cellule che lo compongono. Ogni muscolo è infatti formato da un certo

Dettagli

«Top 10» per l inverno

«Top 10» per l inverno «Top 10» per l inverno Suva Sicurezza nel tempo libero Casella postale, 6002 Lucerna Informazioni Tel. 041 419 51 11 Ordinazioni www.suva.ch/waswo-i Fax 041 419 59 17 Tel. 041 419 58 51 Autori dott. Hans

Dettagli

METODO PER DETERMINARE LA PERCENTUALE DI CARICO RIFERITA AL MASSIMALE E PER CONOSCERE IL MASSIMALE UTILIZZANDO CARICHI INFERIORI

METODO PER DETERMINARE LA PERCENTUALE DI CARICO RIFERITA AL MASSIMALE E PER CONOSCERE IL MASSIMALE UTILIZZANDO CARICHI INFERIORI METODO PER DETERMINARE LA PERCENTUALE DI CARICO RIFERITA AL MASSIMALE E PER CONOSCERE IL MASSIMALE UTILIZZANDO CARICHI INFERIORI Testo e disegni di Stelvio Beraldo (Stelvio Beraldo - 1983) MODALITÀ DI

Dettagli

INDICE DEGLI ARGOMENTI

INDICE DEGLI ARGOMENTI INDICE DEGLI ARGOMENTI Importanti istruzioni di sicurezza Uso corretto 3 Assemblaggio 4 KRANKcycle: specificazioni, strumenti e assemblaggio Specificazioni modello 4 Strumenti per l assemblaggio 5 Assemblaggio

Dettagli

LETTI TIMMY per esigenze particolari

LETTI TIMMY per esigenze particolari LETTI TIMMY per esigenze particolari La caratteristica distintiva dei letti della linea Timmy è data dalla facilità di accesso da tutti quattro i lati. La caratteristica distintiva dei letti Timmy è la

Dettagli

COPYRIGHT A BETTER LIFE. G-EO System

COPYRIGHT A BETTER LIFE. G-EO System G-EO System For a better life. «Reha Technology ha portato il G-EO System a un elevato livello tecnicoscientifico. Ha le potenzialità per produrre un forte impatto terapeutico e sociale.» Prof. Edoardo

Dettagli

Test per gli arti superiori

Test per gli arti superiori Test per gli arti superiori TF 1 Lancio della palla medica È uno dei più classici e semplici test per la forza, che si fa lanciando palle di vario peso. Chi è più alto è favorito perché ha leve più lunghe

Dettagli

I MIEI ASSISTITI E LA SEDENTARIETÀ. Marco Cambielli

I MIEI ASSISTITI E LA SEDENTARIETÀ. Marco Cambielli I MIEI ASSISTITI E LA SEDENTARIETÀ Marco Cambielli Un medico di famiglia della nostra Regione con 1500 assistiti ha in carico Circa 300 pazienti con s. metabolica ( ATP III)( con lieve prevalenza maschile)

Dettagli

Con un gioco si possono lavorare diversi aspetti: Come proporre un gioco:

Con un gioco si possono lavorare diversi aspetti: Come proporre un gioco: Il gioco se usato e svolto in una maniera consona, farà si che l' allievo si diverta e nello stesso tempo raggiunga degli scopi precisi che voi vi siete proposti. Con un gioco si possono lavorare diversi

Dettagli

MASSAGGI E TRATTAMENTI

MASSAGGI E TRATTAMENTI 2016 MASSAGGI E TRATTAMENTI VALORI PREZIOSI PER CORPO E SPIRITO BENESSERE DEDICARSI DEL TEMPO Per potervi dedicare la nostra completa attenzione durante il vostro appuntamento e affinché voi possiate

Dettagli

GLI ESERCIZI UTILI PER IL MAL DI SCHIENA

GLI ESERCIZI UTILI PER IL MAL DI SCHIENA Il benessere della colonna vertebrale dipende strettamente dalla tonicità dei muscoli della schiena. Se i muscoli sono forti ed elastici grazie allo svolgimento regolare dell attività fisica, la colonna

Dettagli

La sindrome pseudo radicolare: quando muscoli, legamenti, articolazioni imitano il dolore radicolare di Dr. Giovanni Migliaccio

La sindrome pseudo radicolare: quando muscoli, legamenti, articolazioni imitano il dolore radicolare di Dr. Giovanni Migliaccio La sindrome pseudo radicolare: quando muscoli, legamenti, articolazioni imitano il dolore radicolare di Dr. Giovanni Migliaccio La sindrome radicolare pura si esprime con un dolore irradiato nel territorio

Dettagli

Facilitare il sollevamento e i trasferimenti. Ft Coord P. Borrega

Facilitare il sollevamento e i trasferimenti. Ft Coord P. Borrega Facilitare il sollevamento e i trasferimenti del soggetto disabile Ft Coord P. Borrega Definizione Prevenire i danni da lavori pesanti I lavori pesanti sono una o più operazioni lavorative, che isolate

Dettagli

Guidosimplex Guida Semplice nasce nel 1959 Guidosimplex esigenze tecniche sicurezza Patente F

Guidosimplex Guida Semplice nasce nel 1959 Guidosimplex esigenze tecniche sicurezza Patente F Liberi di guidare Liberi di guidare Guidosimplex significa Guida Semplice e nasce nel 1959 in occasione della presentazione al Ministero dei Trasporti di una serie di soluzioni tecniche per consentire

Dettagli

COPIA. Neuropatia diabetica. «Il diabete può danneggiare il sistema nervoso!»

COPIA. Neuropatia diabetica. «Il diabete può danneggiare il sistema nervoso!» Neuropatia diabetica «Il diabete può danneggiare il sistema nervoso!» www.associazionedeldiabete.ch Per donazioni: PC 80-9730-7 Associazione Svizzera per il Diabete Association Suisse du Diabète Schweizerische

Dettagli

FIBS I MANUALI DEL CNT ALLENARE IL BRACCIO DEL LANCIATORE

FIBS I MANUALI DEL CNT ALLENARE IL BRACCIO DEL LANCIATORE FIBS I MANUALI DEL CNT Tratto da The Pitching Edge di Tom House Tom House BASEBALL FIBS-CNT 1 L Allenamento con i Pesi per i Lanciatori non è Body Building L obiettivo è ottenere una forza bilanciata e

Dettagli

FIT TOP FAMILY. "Mens sana in corpore sano...!!!"

FIT TOP FAMILY. Mens sana in corpore sano...!!! FIT TOP FAMILY "Mens sana in corpore sano...!!!" Complessi sportivi multifunzione e vari accessori, per uso professionale e domestico! Giocattoli educativi e piscine secche per i bambini! Prodotti e certificati

Dettagli

Dräger Pendula Supporto monitor multiplo

Dräger Pendula Supporto monitor multiplo Supporto monitor multiplo Supporto monitor multiplo con montaggio a soffitto per un design della postazione di lavoro versatile ed ergonomico e un posizionamento sicuro e semplice del monitor all interno

Dettagli

Misurarsi la pressione non è sempre facile. Guida alla corretta automisurazione domiciliare.

Misurarsi la pressione non è sempre facile. Guida alla corretta automisurazione domiciliare. Misurarsi la pressione non è sempre facile. Guida alla corretta automisurazione domiciliare. L ipertensione (alti valori della pressione arteriosa) è il più importante fattore di rischio per malattie cardiache,

Dettagli

La Powersling sviluppa, produce e distribuisce. apparecchi per la medicina e la terapia, in. www.power-sling.com

La Powersling sviluppa, produce e distribuisce. apparecchi per la medicina e la terapia, in. www.power-sling.com La Powersling sviluppa, produce e distribuisce apparecchi per la medicina e la terapia, in La POWERSLING è un azienda dedita alla ricerca e allo sviluppo, che progetta, produce e vende apparecchi riabilitazione,

Dettagli

Sicurezza nei luoghi di lavoro

Sicurezza nei luoghi di lavoro Sicurezza nei luoghi di lavoro Il termine ergonomia indica l insieme delle tecniche, degli strumenti e degli accorgimenti che consentono di creare un ambiente di lavoro sicuro e confortevole. Le norme

Dettagli

CATALOGO CATALOGO PRODOTTI PRODOTTI STRICKER STRICKER

CATALOGO CATALOGO PRODOTTI PRODOTTI STRICKER STRICKER CATALOGO CATALOGO PRODOTTI PRODOTTI STRICKER STRICKER Pagina 1 di 19 SISTEMI DI TRAZIONE ELETTRICI da applicare alla carrozzina: LIPO LOMO... pag. 3 ELECTRO DRIVE..... pag. 4-5 HAND-BIKES da applicare

Dettagli

RIABILITAZIONE CARDIOVASCOLARE ESERCIZI DI FISIOTERAPIA

RIABILITAZIONE CARDIOVASCOLARE ESERCIZI DI FISIOTERAPIA RIABILITAZIONE CARDIOVASCOLARE ESERCIZI DI FISIOTERAPIA Esercizi di fisioterapia Una corretta attività fisica svolge un azione molto favorevole sull apparato cardiovascolare, riduce tutti i principali

Dettagli

www.vogliadisalute.it 13/11/2008 Schiena al sicuro sulle piste da sci

www.vogliadisalute.it 13/11/2008 Schiena al sicuro sulle piste da sci www.vogliadisalute.it 13/11/2008 Schiena al sicuro sulle piste da sci I consigli degli esperti per prevenire problemi di lombalgia: dalla scelta degli scarponi agli esercizi fisici preparatori, all attenzione

Dettagli

Articolazione d anca Helix 3D

Articolazione d anca Helix 3D Articolazione d anca Helix 3D I n f o r m a z i o n e s u l p r o d o t t o Helix 3D Articolazione d anca Helix 3D Obiettivo prioritario di Otto Bock è l innovazione tecnologica nel campo della protesica.

Dettagli

ROW-GUARD Guida rapida

ROW-GUARD Guida rapida ROW-GUARD Guida rapida La presente è una guida rapida per il sistema di controllo di direzione Einböck, ROW-GUARD. Si assume che il montaggio e le impostazioni di base del Sistema siano già state effettuate.

Dettagli

Prefazione... 7 Che cosa offre questo libro... 13 Esecuzione dello... 29

Prefazione... 7 Che cosa offre questo libro... 13 Esecuzione dello... 29 Indice Prefazione...7 Che cosa offre questo libro...13 Che cos è lo Yoga Nidra?... 17 Swami Satyananda Saraswati... 19 Effetti dello Yoga Nidra... 20 A chi serve?... 22 Che cosa succede di preciso?...

Dettagli

Metodo per determinare la percentuale di carico riferita al massimale e per conoscere il massimale utilizzando carichi inferiori (S.

Metodo per determinare la percentuale di carico riferita al massimale e per conoscere il massimale utilizzando carichi inferiori (S. Metodo per determinare la percentuale di carico riferita al massimale e per conoscere il massimale utilizzando carichi inferiori (S. Beraldo 1983) MODALITÀ DI UTILIZZO DELLA TABELLA - Per stabilire il

Dettagli

Protocollo numero 1 - recupero breve, scatti

Protocollo numero 1 - recupero breve, scatti Protocolli di lavoro a corpo libero Il lavoro ad alta intensità a corpo libero: 6 protocolli di allenamento ad alta intensità da svolgere a corpo libero. 6 diverse schede di allenamento ad alta intensità

Dettagli

La movimentazione dei pazienti

La movimentazione dei pazienti La movimentazione dei pazienti INCIDENZA DI LBP NEI REPARTI FATTORI CHE DETERMINANO POSTURE INCONGRUE PAZIENTI NON AUTOSUFFICIENTI DIMINUIRE I CARICHI DISCALI Attrezzature da lavoro e uso delle stesse

Dettagli

CORSI PER ADULTI. COD. SEDE DEL CORSO GIORNI ED ORARI 10 Palestra scuola media via Gramsci Lunedì-Giovedì 19.15-20.15

CORSI PER ADULTI. COD. SEDE DEL CORSO GIORNI ED ORARI 10 Palestra scuola media via Gramsci Lunedì-Giovedì 19.15-20.15 CORSI PER ADULTI GINNASTICA GENERALE L attività è rivolta a persone di tutte le età. Questo corso permette di recuperare pienamente le capacità funzionali del corpo con la pratica di agevoli esercizi che

Dettagli