Navigare a vista in attesa delle elezioni Usa

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Navigare a vista in attesa delle elezioni Usa"

Transcript

1 Numero ottobre 2008 Per ricevere ogni 15 giorni l Etf News direttamente nella tua casella di posta clicca qui Navigare a vista in attesa delle elezioni Usa LL'euforia che ha pervaso i mercati nella giornata di lunedì non ha spazzato via le fitte nubi dell'attuale crisi finanziaria. In attesa di ulteriori passi in avanti nell'applicazione del piano Paulson, oltre che del responso che arriverà dalle urne statunitensi il prossimo 4 novembre, sui mercati si continua a navigare a vista con la volatilità che si mantiene a livelli elevati anche se distante dai picchi toccati settimana scorsa. I risparmiatori sono corsi alla ricerca di prodotti in grado di proteggere al meglio dagli sbalzi di umore delle Borse. Ne sono consce le società emittenti che hanno portato sul segmento EtfPlus di Piazza Affari nuovi trackers obbligazionari per puntare sui titoli di Stato. Da un lato Jp Morgan ha lanciato un Etf legato al JpMorgan Us Government Bond Index che racchiude al suo interno 134 Treasury americani con duration che va da 1 a oltre 10 anni. Punta invece sulle scadenze brevi il PowerShares EuroMTS Cash 3 Months, primo Etf obbligazionario targato PowerShares a sbarcare in Italia, che annovera al suo interno titoli di Stato di 7 paesi europei. Oltre ai titoli di Stato, i risparmiatori si sono affidati all oro, bene rifugio per eccellenza che è stato l unica commodity a salvarsi dalla corsa al ribasso che sta caratterizzando le materie prime. All interno di uno scenario ribassista che non ha risparmiato nessuna delle principali Borse mondiali, i gestori interpellati da EtfNews hanno consigliato di riscoprire il mercato azionario nipponico alla luce del suo marginale coinvolgimento nella crisi finanziaria. Infine abbiamo fatto un confronto tra Etf liquidità e fondi liquidità tradizionali, che si è risolto a favore dei primi. Buona lettura Da Lyxor due nuovi Etf, uno per posizionarsi short sul mercato Dal 9 ottobre scorso sono in quotazione il "Lyxor ETF short strategy Europe" e il "Lyxor ETF MSCI EMU". Il primo offre un rendimento inverso rispetto alla performance giornaliera del DJ Stoxx 600. Il secondo consente di puntare su un paniere allargato di bluechip dell'area euro. Si amplia la gamma di Etf per investire sull'obbligazionario Venerdì scorso 10 ottobre ha fatto il suo debutto sul segmento ETFPlus di Borsa Italiana il nuovo "PowerShares EuroMTS Cash 3 Months Fund". Obiettivo dell'etf è quello di replicare la performance del relativo indice benchmark, l EuroMTS Government Bill Index composto da titoli di Stato a breve scadenza senza cedole emessi nell'area Euro. Il 7 ottobre aveva invece debuttato il JPMorgan ETF GBI Local US, un Etf emesso da J.P. Morgan Structured Fund Management che replica il relativo indice benchmark. 2 Nuovi Etf sui titoli di Stato 4 Angolo Commodity: Oro 7 Banca Imi: le risposte alla crisi 8 Focus Paese: Giappone 10 Etf Liquidità batte fondi tradizionali 12 Lyxor Etf Short sul DJ Stoxx Osservatorio Etf

2 2 TEMA CALDO Etf sui titoli di Stato, l offerta diventa sempre più varia L incertezza dei mercati, abbinata alle attese di ulteriori tagli dei tassi, fa crescere l interesse verso i titoli di Stato. Tra gli Etf obbligazionari presenti a Milano si segnalano le due nuove emissioni di Jp Morgan e PowerShares Mettersi al riparo dal rischio mettendo in portafoglio una porzione sostanziosa di titoli di Stato. L incertezza regna sovrana sui mercati finanziari, con la volatilità dei listini azionari che ha raggiunto livelli record, e ha portato molti investitori a rimodulare le proprie scelte di investimento e a parcheggiare la liquidità verso lidi ben più sicuri dell azionario. Le preferenze cadono, in questi casi, in primo luogo sui titoli di Stato, che alla luce dell attuale congiuntura economica potranno cavalcare anche le attese di ulteriori ribassi dei tassi di interesse nell arco dei prossimi 12 mesi per sostenere la crescita economica. Sul mercato EtfPlus di Piazza Affari è sempre più folta la pattuglia degli Etf bond che permettono di investire su fondi indicizzati a titoli governativi. Grazie agli Etf sui titoli di Stato si riesce ad acquistare o vendere delle quote di panieri di obbligazioni governative su un singolo o su più Stati con un unica operazione. Si può quindi perseguire una diversificazione geografica puntando sugli indici maggiormente variegati oppure concentrandosi esclusivamente su un singolo paese o su una determinata area geografica come ad esempio gli Etf che puntano solo sui titoli di Stato emessi all interno dei paesi dell area euro e che non espongono l investitore al rischio cambio. Inoltre questi strumenti godono di flessibilità e di facile liquidabilità alla stregua delle azioni, permettendo così di investire indirettamente in più obbligazioni governative senza la necessità di dover disporre di capitali elevati. Con Jp Morgan un occhio di riguardo ai Treasury americani Tra gli ultimi arrivati sul segmento EtfPlus di Piazza Affari c è il JpMorgan Etf Gbi Local Us, il primo tracker che replica un indice obbligazionario globale di titoli di Stato statunitensi, quotato anche a Milano dallo scorso 7 ottobre. L obiettivo del fondo è di riprodurre l'andamento dell'indice JPMorgan Government Bond Index, creato da JPMorgan nel dicembre A settembre l indice racchiudeva al suo interno 134 bonds per un valore complessivo di miliardi di dollari. L Indice è total return prevedendo quindi il reinvestimento automatico delle cedole e dei titoli scaduti. E composto da titoli di debito a tasso fisso con rimborso a scadenza emessi dallo Stato federale e/o dagli Stati

3 TEMA CALDO 3 federati degli Stati Uniti. Sono espressamente esclusi i titoli di debito a tasso variabile, a durata indeterminata, di maturità inferiore a un anno, volti espressamente al mercato americano per motivi fiscali, che possono essere rimborsati anticipatamente su richiesta dell emittente o del portatore ovvero che possono dare diritto all attribuzione di altri titoli. Attualmente la composizione dell indice vede una predilezione verso le scadenze a breve-medio termine: 31% per quelle a 1-3y, 21% per quelle a 3-5y, 9% a 5-7y, 16% a 7-10y e 23% per scadenze oltre i 10 anni. Lo yield, ossia il tasso di rendimento medio cedolare, risulta pari al 3,7%, mentre la media delle scadenze ponderata per l'ammontare dei flussi corrisposti (duration) è di 5,5 anni. Il ribilanciamento dell indice avviene con cadenza mensile e non è prevista alcuna limitazione dal punto di vista della dimensione delle emissioni per l ingresso nell indice. In ultimo, la commissione annua è dello 0,20%. Sempre Jp Morgan ha ottenuto nelle scorse settimane il via libera da Borsa Italiana al lancio in Italia di altri due Etf obbligazionari - il JpMorgan Etf Gbi Local Japan e il JpMorgan Etf Embi Global Core - anche questi total return e che nelle prossime settimane sbarcheranno sull EtfPlus. Da Invesco PowerShares l Etf ad hoc per chi punta su bond Europa con bassa duration Fresco di quotazione (10 ottobre) anche l ultimo Etf immesso sul mercato italiano da Invesco PoweShares. Si tratta del PowerShares EuroMTS Cash 3 Months, primo Etf monetario dell Eurozona realizzato attraverso l'investimento in titoli governativi senza l'utilizzo di derivati o swap. L'indice sottostante è l EuroMTS Government Bill Index che annovera al suo interno titoli di Sato di 7 paesi (Italia, Germania, Francia, Belgio, Olanda, Portogallo e Spagna), con scadenza compresa tra 0 e 6 mesi, con rating massimo da S&P (A-1+). La singola esposizione di ciascuno dei 7 Paesi presenti nell indice non può superare il 34,5%. A differenza del JpMorgan Etf Gbi Local US, questo fondo non è esposto al rischio di cambio. E uno strumento che offre agli investitori un facile e sicuro accesso a interessanti opportunità di investimento in un contesto di mercato attualmente molto turbolento. Soluzione ideale per chi cerca il massimo livello di trasparenza e sicurezza a un costo estremamente basso, ha rimarcato Sergio Trezzi, Country Head di Invesco Italia. Il costo annuo del fondo risulta dello 0,15%. Titta Ferraro Composizione del JPMorgan US GBI US GBI Maggiore 10 anni US GBI 7-10 anni US GBI 5-7 anni Fonte: JPMorgan FOCUS SUI TASSI DI INTERESSE Nuovi tagli dei tassi di interesse in arrivo da parte della Banca centrale europea così come delle altre principali banche centrali mondiali. Politica monetaria espansiva da parte della Bce che si fa sentire positivamente sulle obbligazioni governative, in particolare su quelle con scadenze brevi. Dopo il taglio concertato dei tassi decretato lo scorso 8 ottobre dalle principali banche centrali mondiali, sia l'eurotower sia la Federal Reserve sono attese a ulteriori tagli dei tassi per contrastare il rallentamento economico in atto. Le attese delle principali case d'affari sono di una discesa veloce dei tassi in Europa nel corso dei prossimi 12 mesi. Gli esperti di Jp Morgan hanno tagliato le stime di crescita di Eurolandia vedendo una contrazione del Pil nell ordine dell 1% nel corso della seconda metà di quest anno e pertanto si attendono una serie di tagli nel corso del 2009 per portare il livello al 2,75% tra 12 mesi rispetto al 3,75% attuale. Anche il Credit Suisse vede l'europa ormai in recessione almeno fino alla metà del prossimo anno. Secondo la casa d'affari elvetica, la Banca Centrale guidata da Jean Claude Trichet dovrebbe portare io tassi al 3% entro la metà del Per quanto concerne invece i tassi di interesse statunitensi, attualmente fermi all'1,75%, la strada ribassista non sembra ancora arrivata al capolinea. Ad esempio Pimco, il più grande gestore obbligazionario al mondo, ritiene che la Federal Reserve dovrebbe tagliare i tassi d'interesse fino all'1%. Indice JPMorgan US Government Bond Dic 03 Dic 04 Dic 05 Dic 06 Dic 07 Dic 08 Fonte: Bloomberg 23% 16% 9% 31% 21% US GBI 1-3 anni US GBI 3-5 anni

4 4 ANGOLO COMMODITY La nuova corsa all'oro lancia l exploit degli Etc auriferi La crisi finanziaria ha riportato d attualità l investimento in oro fisico da parte dei risparmiatori, mai come ora interessati a preservare il valore del capitale. Esplodono anche gli acquisti di Etc E' partita una nuova corsa all'oro, quella dei risparmiatori spaventati dagli effetti di una crisi finanziaria che ha assunto i contorni di un terremoto senza precedenti. Testimone di questo processo è il movimento in controtendenza realizzato dal metallo giallo tra la fine di settembre e i primi giorni di ottobre, in un periodo di forte discesa per le Borse e di flessione per le quotazioni di tutte le altre materie prime (dal 9 settembre l indice GSCI Excess Return ha perso oltre il 24%). Non si è trattato tuttavia dell'exploit che le condizioni critiche dei mercati avrebbero potuto far immaginare. Il mercato ha infatti dovuto scontare la cessione di posizioni da parte degli investitori istituzionali. Ciò non toglie nulla alla forza dell'appetito dei piccoli investitori. Una fame d'oro che si è tradotta in acquisti sul fisico presso gli operatori professionali (banche e banche metalli) autorizzati da Banca d'italia sotto le disposizioni della legge numero 7 del 17 gennaio 2000 e in acquisti di Etc auriferi. Gli ultimi dati disponibili, riferiti a settembre, mostrano che il numero di monete auree vendute è salito al livello più alto dal dicembre 1999 (si veda grafico nella pagina successiva), mentre nella prima settimana di ottobre i physical gold Etc di Etf Securities, unico operatore in Etc in Italia, hanno registrato afflussi di 93 milioni di dollari, l'aumento più ingente delle ultime 10 settimane, rinvigorendo ulteriormente il loro ruolo di Etc più scambiati non solo nella settimana ma anche dall'inizio dell'anno. L'attivo gestito dai physical gold Etc è salito così a 4,5 miliardi di dollari, pari a 5,3 milioni di once (i physical gold ETC sono garantiti da barre d oro di 400 once depositate fisicamente). L'oro non è tornato a rivedere i 1000 dollari per oncia toccati a metà marzo, ma da metà settembre, in coinci Investimenti finanziari in oro Posizioni speculative nette lunghe Posizioni detenute da exchange traded products Dati in tonnellate 0 Gen 06 Set 06 Mag 07 Gen 08 Set 08 Fonte: Bloomberg

5 ANGOLO COMMODITY Oct Dic 07 Feb Apr Giu Aug Fonte: Barclays denza con il fallimento di Lehman Brothers e l'acuirsi della crisi, il metallo ha messo a segno il suo exploit più violento di sempre. Un flusso di acquisti che ha trovato un freno solo con gli interventi coordinati delle autorità politiche e Nik Bienkowski,, monetarie per riportare la COO di ETF Securities stabilità all'interno del sistema bancario. Chiare le motivazioni del successo degli strumenti che consentono l'accesso all'oro fisico. Diversamente da molte altre commodity - ha commentato Nik Bienkowski, Chief Operating Officer di ETF Securities - i metalli preziosi sono beni durevoli, omogenei e facili da conservare, rendendo possibile agli ETC di essere garantiti da barre fisiche depositate che hanno un pricing trasparente e non comportano rischio di credito". "I physical ETC - ha aggiunto - preservano gli investitori da molte delle difficoltà correlate con l acquisto dei metalli preziosi tra cui l accesso alle barre fisiche ed il deposito. Occorre infatti ricordare che tutti gli ETC sui metalli preziosi fisici emessi da Etf Securities sono garantiti da metalli depositati barre identificabili in modo univoco che non comportano alcun rischio credito. Le barre di metalli preziosi e lingotti sono depositate a Londra dal custode HSBC Bank USA N.A. Il metallo posseduto deve essere conforme alle regole del Good Delivery del London Bullion Market Association (LBMA) e del London Platinum Palladium Market (LPPM). I titoli sono emessi non appena è certo che il metallo sia stato depositato nel conto deposito della società. Oltre al fatto che i physical gold ETC non comportano rischio di credito, l oro è anche decorrelato al comparto azionario, quindi per gli investitori si rende possibile la diversificazione di portafoglio e una certa protezione durante la volatilità dei mercati. Sembrano esserci inoltre segnali di minore pressione sui prezzi dovuti alle vendite delle banche centrali (si veda grafico nella pagina successiva). Lo spiegano nella loro ultima nota mensile gli analisti di Mps Capital Services sottolineando che le banche legate al Central Bank Gold Agreement (banche appartenenti all Euro area più Svezia e Svizzera) hanno venduto circa 343 tonnellate di oro nell anno terminato a fine settembre, il livello più basso da quando il CBGA è stato siglato nel 1999 e che nell analogo periodo del 2007 erano state vendute 475,8 tonnellate. L'interesse degli investitori non è cresciuto però solo in termini di exchange traded product basati sul fisico, ma anche con riferimento alle posizioni lunghe sui future (si veda grafico in pagina). A questo si deve aggiungere quello che il team commodity di Barclays definisce un contesto macro favorevole per l'oro, alla luce di aspettative per un indebolimento del dollaro e della crescita, di ulteriori tagli ai tassi da parte della Fed e delle rigide condizioni presenti sul mercato del credito. Il fattore discriminante rischia però di essere la portata della crisi del credito in termini di impatto sull operatività dei fondi speculativi, con i manager che potrebbero trovarsi nuovamente sottoposti a un aumento dei margini richiesti dai broker e costretti quindi a chiudere posizioni in modo forzato anche sui preziosi. Le previsioni di consensus raccolte da Bloomberg indicano per il prezzo spot dell'oro un'ascesa dagli attuali 846 dollari per oncia a un prezzo medio di 894 dollari negli ultimi tre mesi del 2008, che continuerebbe fino a tutto il primo trimestre del 2009, con un prezzo mediano a 932 dollari. Da tale punto in poi le quotazioni aurifere dovrebbero intraprendere, sempre secondo le stime di consenso, una china ribassista, con prezzi medi a 882 dollari nel 2010 e a 869 dollari nel L'intervallo previsionale va da un minimo di 745 a un massimo di 1200 dollari. Gli analisti maggiormente ottimisti, quelli che per il Quotazioni oro a un anno Vendite di monete auree Usa Dati in migliaia di oncie 0 Gen 06 Set 06 Mag 07 Gen 08 Set 08 Fonte: Barclays

6 6 ANGOLO COMMODITY 70 Vendite di oro da parte della BCE Dati in tonnellate Set 07 Nov 07 Gen 08 Mar 08 Mag 08 Lug 08 Set 08 Fonte: Barclays, BCE indicano valori superiori ai 1000 dollari, sono quelli di Merrill Lynch, Erste Bank e Scotia Capital. Gli indici di sentiment sull'oro segnalano un'intonazione fortemente bullish, pari al 65,79%, in crescita dal 63,64% della settimana precedente e soprattutto dal 46,88% di un mese fa. Usualmente un sentiment spiccatamente bullish è utilizzato in ottica contrarian come segnale di alleggerimento. Tuttavia occorre ricordare che non più tardi di un anno fa, e quindi prima dei record storici toccati dall'oro nel 2008, questo stesso indice si posizionava sopra l'80%. Il sentiment bearish è sceso al 13,16%, mentre quello neutral è parzialmente salito al 21,05%. Marco Barlassina db x-trackers Alti rendimenti a portata di mano Una semplice alternativa ai depositi bancari db x-trackers II EONIA Total Return Index ETF Tasso d interesse EONIA medio di settembre 4,27% 1 Tassazione solo del 12,5% 2 Fondo monetario negoziato in Borsa Commissioni di gestione annue 0,15% Codice ISIN LU Codice di negoziazione XEON Per maggiori informazioni: Numero Verde Deutsche Bank Exchange Traded Funds A Passion to Perform. 1 Fonte Global Markets Research Deutsche Bank. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri. 2 Il trattamento fiscale dipende dalla situazione individuale di ciascun investitore. Il livello e la base della tassazione possono variare nel corso del tempo. Avvertenze Prima dell adesione leggere attentamente il prospetto, completo e semplificato, nonché il documento di quotazione relativo al comparto db x-trackers di riferimento. Potete ottenere gratuitamente tali documenti presso Deutsche Bank AG, Via Santa Margherita 4, Milano e sul sito Deutsche Bank AG e gli sponsor degli indici non rilasciano alcuna dichiarazione o garanzia circa i rendimenti che possono essere ottenuti dall utilizzo del relativo indice. La pubblicazione del presente documento non costituisce una modalità di offerta al pubblico da parte di Deutsche Bank AG e non costituisce o intende fornire alcun giudizio, da parte della stessa, sull opportunità dell eventuale investimento ivi descritto.

7 FOCUS BANCA IMI 7 Le risposte alla crisi: Piano Paulson e proposte europee L APPROFONDIMENTO DI BANCA IMI Stati Uniti ed Europa hanno approcciato la crisi finanziaria proponendo soluzioni differenti per salvaguardare il sistema bancario, ma impegnandosi entrambi a dare una garanzia pubblica sui depositi bancari. Collegati al sito per leggere tutte le ricerche o ascoltare i risultati con il servizio Podcast NNegli USA, il 3 ottobre scorso la Camera ha approvato il disegno di legge di supporto al mercato finanziario (cosiddetto Troubled Assets Relief Program o TARP), che nei giorni precedenti aveva già ricevuto il via libera del Senato. Il TARP fa parte del più ampio piano di stabilizzazione economica il cui obiettivo principale è ridare liquidità ad asset senza prezzi e senza scambi che bloccano l attivo delle banche. Rispetto alla versione bocciata il 29 settembre la modifica centrale riguarda l assicurazione sui depositi bancari: il limite alla garanzia pubblica sui depositi bancari si sposta temporaneamente (fino a dicembre 2009) a 250 mila dollari dai 100 mila iniziali, in modo da tutelare in maniera più ampia i depositanti. Viene inoltre esonerato il FDIC (organismo federale di assicurazione dei depositi bancari) dall aumentare i premi richiesti alle banche. Il Tesoro USA riceverà inizialmente 250 miliardi di dollari, altri 100 miliardi saranno stanziati su richiesta del Presidente e gli ultimi 350 miliardi dopo una successiva revisione del Congresso (totale 700 miliardi di dollari, cui devono aggiungersi 150 miliardi di sgravi fiscali). * * * * L efficacia del piano dipenderà in maniera significativa dalla determinazione dei prezzi di riacquisto degli asset. Tanto più il prezzo sarà generoso, tanto maggiore sarà il beneficio per i bilanci delle istituzioni, ma, parallelamente, l impatto sui contribuenti USA aumenterà. Al contrario la necessità di non gravare il bilancio federale con costi eccessivi potrebbe indurre a riacquisti a prezzi conservativi e, in questo caso, il sollievo sulla posizione patrimoniale dei nomi finanziari più deboli potrebbe rivelarsi minore delle aspettative. * Il Tesoro USA ha nelle settimane successive dichiarato che il fondo di 700 miliardi sarà utilizzato non solo per acquistare asset il liquidi ma anche per eventuali indizi di capitale nelle banche. In Europa l atteso vertice dei primi ministri dell Unione europea * a 15 membri, della scorsa domenica a Parigi, ha posto in risalto i seguenti punti condivisi: 1) garanzie statali (o sottoscrizione) fino alla fine del 2009 sulle emissioni obbligazionarie bancarie a 5 anni per le banche ritenute solvibili; 2) la possibilità dei Governi nazionali di acquistare quote azionarie (o altri strumenti non diluitivi) delle banche considerate solvibili; 3) l impegno a ricapitalizzare le banche di importanza sistemica in crisi. Il dettaglio preciso dei fondi stanziati dai singoli paesi sarà deciso dai Governi con delibere formali e specifiche, dei rispettivi parlamenti. Resta aperto il dibatto sul temporaneo allentamento dei vincoli di bilancio stabiliti dal trattato di Maastricht per permettere gli interventi di supporto che saranno gestiti in maniera autonoma dai singoli Governi (sia pure in una logica di coordinamento europeo ed internazionale). Si propongono inoltre nuove regole di valorizzazione degli asset, che abbandonino il criterio del mark-to-market in questa fase troppo penalizzante. * A cura di Paolo Guida, Serena Marchesi, Fulvia Risso del Research Department, BancaIMI Il presente articolo costituisce l'estratto di un documento di ricerca redatto e distribuito da BancaIMI. Per ogni dettaglio informativo relativo al documento, alle avvertenze e ai conflitti di interesse dell'analista, di BancaIMI e del Gruppo Bancario di appartenenza (IntesaSanpaolo) si invita a voler consultare il sito

8 8 FOCUS PAESE Giappone delle meraviglie Secondo i gestori il paese asiatico ha le carte in regola per dare avvio a una ripresa grazie a un coinvolgimento limitato nella crisi finanziaria La crisi finanziaria globale è per molti, ma non per tutti (allo stesso modo). Ne sa qualcosa il listino del Sol Levante, che si è ritagliato un posto speciale nel portafoglio dei gestori interpellati da Etf News. Nonostante il sistema bancario giapponese sia il meno esposto alla mina subprime, ossia ai mutui facili americani, la piazza finanziaria del Paese asiatico ha risentito dei venti di recessione globale e della profondità della crisi creditizia. Il Sol Levante è l area che al momento raccoglie i maggiori consensi dei money manager. La predilezione degli esperti per il Nikkei è lampante nell autorevole sondaggio di Morningstar, dove quasi il 58% degli intervistati, interpellati tra il primo e l 8 ottobre, ha risposto prevedendo una sua rivalutazione nei prossimi sei mesi a fronte di appena un 10% del club dei pessimisti. Tanto ottimismo in tempi di austerità è motivato dal minor coinvolgimento del paese nella crisi creditizia mondiale e dai benefici che deriveranno dal calo del prezzo del petrolio e da quello delle materie prime. La predilezione per il listino giapponese I mercati azionari giapponesi nell ultimo anno hanno subito forti perdite che si sono tradotte in un ribasso dell indice Nikkei Andamento indice Nikkei da inizio anno 15,000 14,000 13,000 12,000 11,000 10,000 9,000 8,000 Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Fonte: Bloomberg

9 FOCUS PAESE 9 di circa il 45 per cento. Ma dopo aver toccato i minimi per molti addetti ai lavori il listino nipponico è interessante e pare essere in grado di riprendersi. Le ripercussioni della gravissima crisi finanziaria, che ha colpito tutte le Borse del mondo, hanno fatto sentire i loro effetti negativi anche qui. In Giappone però la crisi si sta facendo sentire solo in parte, sostiene Stefano Vighi, senior sales manager Italy di Union Investment. Tramontata l ipotesi di economie e mercati non correlati tra loro gli investitori si trovano oggi di fronte a una crisi che non ha risparmiato nessuna area geografica, anche se si è manifestata con gradi diversi d intensità. Il Giappone presenta dei vantaggi notevoli, gli fa eco Antonio Bergamasco di Bipiemme Sgr. A suo avviso quest area presenta un ventaglio di società con migliori fondamentali rispetto alle loro omologhe nel resto del mondo. In particolare prosegue il money manager - le corporation giapponesi sono interessanti in questo momento perché hanno capacità e mezzi per espandersi tramite acquisizioni ed effettuare investimenti in ricerca avendo fondi in cassa. Alla luce di queste considerazioni assume quindi un carattere difensivo nell attuale contesto altamente volatile. E in effetti riprende Vighi di Union Investment - a differenza degli istituti di credito americani ed europei, le banche giapponesi sono state impegnate in maniera davvero minima nel settore dei prodotti del credito strutturato e quindi non hanno dovuto subire grosse perdite né forti diminuzioni dei profitti. Un esempio concreto di quanto sia solido il sistema bancario del paese lo provano i recenti deal realizzati. La tranquillità del sistema finanziario giapponese è risultata evidente quando Nomura ha acquisito le divisioni commerciali europee e asiatiche di Lehman Brothers e Mitsubishi UFJ è entrata in Morgan Stanley. Ma non tutto è roseo Anche se gli operatori del mercato guardano con un certo ottimismo agli istituti di credito, nel Sol Levante ci sono comunque zone d ombra. I timori più diffusi si concentrano sulle tendenze recessive con cui si confronta l economia giapponese. Dal recente rapporto Tankan relativo al terzo trimestre è emerso in modo chiaro come certe paure abbiano preso corpo. L attenzione si è spostata sull andamento delle grandi realtà industriali che si prevede in difficoltà, riprende Vighi. Secondo gli esperti sarà soprattutto il mercato dell esportazione ad avere il fiato corto di fronte a una Cina la cui crescita si va stabilizzando e a un Europa sempre più in crisi. Come riconosce anche Bergamasco nel caso in cui l economia del gigante cinese dovesse rallentare in maniera significativa, il contraccolpo sul giro d affari del Giappone potrebbe essere notevole. Dal punto di vista operativo i suggerimenti di Union Investment sono di sottopesare il comparto Stefano Vighi, Union Investment Antonio Bergamasco, Bipiemme Sgr delle costruzioni meccaniche e di aumentare gli investimenti nel settore bancario. Una view condivisa anche dal gestore di Bipiemme Sgr. In generale per gli esperti sarà fondamentale vedere come finirà nel lungo termine l intervento governativo di 700 miliardi di dollari da parte del governo americano a sostegno dell economia Usa. Micaela Osella Indicatori dell attività economica in Giappone INDICATORE Pil reale (% a/a) 2,78 1,93 2,43 2,08 0,9 0,9 CPI (% a/a) -0,01-0,28 0,25 0, Disoccupazione (%) 4,73 4,43 4,12 3, Saldo (% di Pil) -1,49-0,94-0,23 0, Tasso Banca Centrale (%) - - 0,25 0,5 0,5 0,75 USDJPY 102,6 117,8 119,1 111,8 105,3 111 EURJPY 139,1 139,5 157, ,4 145 Fonte: Bloomberg

10 10 ETF DI LIQUIDITA Gli Etf di liquidità superano le turbolenze dei mercati Un analisi mostra come solo gli Etf di liquidità hanno garantito performance in continua crescita in un periodo caratterizzato da una volatilità senza precedenti. Perché vincono il confronto con i fondi monetari tradizionali Raffronto performance ETF vs Fondi da gennaio 2008 NOME APPR PRZ UTILI TOT EQUIV ANN DB X-Trackers ll Eonia 3.04% 3.04% 4.02% Fondo Liquidità % 2.21% 2.92% Fondo Liquidità % 2.21% 2.92% LLanciati da oltre un anno su Borsa Italiana, gli Etf di liquidità hanno riscontrato l apprezzamento degli investitori del Belpaese che ne hanno fatto una asset class con la massa gestita (asset under management) tra le più rilevanti nell intero panorama italiano. Da una nostra elaborazione sui dati ETFStat presenti sul sito di Borsa Italiana si evince che gli Etf di liquidità hanno raggiunto ad agosto un patrimonio complessivo di 5,8 miliardi di euro, oltre l 8% della massa complessiva gestita dagli Etf quotati sul mercato italiano. Le ragioni del successo di questi strumenti sono molteplici. Questi Etf sono fondi armonizzati UCITS III e hanno come scopo quello di garantire agli investitori la performance ottenibile da un tradizionale conto corrente remunerato giornalmente ad un determinato tasso di interesse. In particolare gli strumenti quotati in euro attualmente presenti sul listino italiano riflettono un investimento giornaliero in un conto remunerato al tasso Eonia. L acronimo Eonia sta per Euro OverNight Index Average e indica la media ponderata dei tassi a cui un panel di primari istituti finanziari si scambia i depositi overnight (oggi su domani) in euro sul mercato interbancario in un determinato giorno. Le recenti turbolenze dei mercati finanziari hanno penalizzato, oltre al comparto azionario, anche gli strumenti obbligazionari. Quest ultimi infatti hanno subito l allargamento degli spread e, soprattutto, il default di alcune importanti società recuperando successivamente parte del valore perso grazie alle attese, realizzatesi, di un taglio dei tassi di interesse (-0,5%) da parte delle principali banche centrali internazionali. L unica asset class che è passata indenne da questa burrasca è proprio quella dei fondi di liquidità. A fronte di un rischio tendente allo zero, infatti, questa tipologia di investimento riconosce una rivalutazione giornaliera e continua del capitale investito. L analisi grafica della pagina successiva mostra con sufficiente chiarezza come l investimento in questi fondi di liquidità si sia mostrato efficiente

11 ETF DI LIQUIDITA 11 anche nelle ultime giornate caratterizzate da una volatilità senza precedenti. Da inizio anno l ETF db x- trackers II Eonia Total Return, lo strumento preso in esame e rappresentato nel grafico dalla linea blu, mostra un andamento assolutamente lineare con una crescita continua (dato peraltro verificabile analizzando gli storici dei Nav dello strumento). Per mostrare la bontà di questo fondo a gestione passiva abbiamo inserito nell analisi anche due tra i fondi monetari più diffusi tra gli investitori del mercato italiano. Nelle ultime giornate questi ultimi fondi hanno subito alcune turbolenze registrando perdite di valore abbastanza significative nell ordine dei 30/40 basis points su base giornaliera. Lungi dalla volontà di entrare nello specifico funzionamento dei fondi tradizionali monetari, possiamo ricercare le motivazioni di questa sottoperformance direttamente nel loro statuto. Molti fondi tradizionali sono infatti abilitati ad investire parte del patrimonio in obbligazioni: un fattore che espone l investimento a una maggiore volatilità e rischiosità rispetto ad un investimento monetario puro. Di fatto questi strumenti possono quindi investire anche su obbligazioni corporate e i recenti casi di default di alcuni colossi internazionali potrebbero essere la causa di questa debacle. Gli Etf di liquidità consentono quindi un impiego efficiente della liquidità, offrendo una reale protezione del capitale e una crescita costante in virtù dei nuovi interessi che maturano e vengono capitalizzati quotidianamente in base al suddetto tasso Eonia. La protezione del capitale è spinta ai massimi livelli: l investimento non può perdere valore, non è esposto a Gli Etf di Liquidità quotati a Piazza Affari NOME EMITTENTE ISIN CODICE VALUTA COMMISSIONI STACCO NEGOZAZIONE ANNUE CEDOLA Db x-trackers II Eonia TR 1 D db x-trackers LU XEOD Euro 0,15% Si Db x-trackers II Eonia TR db x-trackers LU XEON Euro 0,15% No Lyxor Etf Euro Cash Lyxor FR LEONIA Euro 0,15% No Db x-trackers li Fed Funds db x-trackers LU XFFE Dollari Usa* 0,15% No Effective Rate TR * Db x-trackers II Sonia TR Index * db x-trackers LU XSTR Sterline* 0,15% No 4% 3% 2% 1% 0% -1% Raffronto tra Etf e fondi tradizionali Gen 08 Fonte: Bloomberg DB X-Trickers ll Eonia Fondo Liquidità 1 Fondo Liquidità 2 Apr Lug Ott rischi di cambio né di tasso vista la capitalizzazione giornaliera degli interessi che neutralizza, di fatto, la possibilità di perdite in conto capitale. Non è soggetto al rischio fallimento dell emittente in quanto trattasi di fondo Ucits III compliant che costituisce un patrimonio a sè stante dalla società di gestione. Infine questi Etf non prevedono controvalore minimi di acquisto (è possibile acquistare anche solo 1 Etf, per un investimento di poco superiore ai 100 euro), non hanno vincoli temporali di durata e godono, rispetto ai conti correnti e depositi tradizionali di una fiscalità più favorevole (12,5% contro il 27% vigente). Marco Berton ETF DI LIQUIDITÀ PER PUNTARE SU DOLLARO E SULLA STERLINA INGLESE Una valida alternativa ai fondi di liquidità in euro analizzati nell'articolo sono proposti da Deutsche Bank. Questi strumenti consentono di puntare sul mercato monetario statunitense o inglese esponendosi in maniera completa al rischio di cambio. Il db x- trackers Fed Funds Effective Rate è un prodotto che nasce per gli investitori interessati a "parcheggiare" la liquidità presso uno strumento monetario in dollari ricercando una completa esposizione alle fluttuazioni del cambio della valuta di Eurolandia rispetto a quella americana. La commissione annua di gestione è piuttosto contenuta (0,15%), anche se il rendimento finale risente in maniera sensibile dell'andamento del cross euro-dollaro. Il fratello gemello dello strumento che punta sui tassi americani è il db x-trackers Sonia Total Return Index. Questo Etf consente di investire sul mercato monetario inglese. Anche in questo caso l investimento in sterline cresce costantemente in virtù degli interessi che maturano e che vengono capitalizzati giornalmente. Lo strumento, quotato in euro, è chiaramente esposto alla fluttuazione del cross euro sterlina ed il rischio di cambio tende ad avere una incidenza determinante per l'investitore del Belpaese. Questi strumenti sono interessanti alternative agli investimenti di liquidità classici e possono essere considerati per costituire una frazione contenuta di un portafoglio finanziario. Sono adatti anche a strategie di trading di breve termine e per chi voglia speculare sull'andamento del cross euro dollaro ed euro sterlina.

12 12 ETF SHORT Da Lyxor un nuovo Etf per shortare il mercato Il nuovo Lyxor ETF Short Strategy Europe replica la performance di un investitore che assume una posizione ribassista sull'indice Dow Jones Stoxx 600 LLe flessioni registrate dai listini internazionali nelle ultime settimane hanno spinto i risparmiatori verso strumenti che consentono di assumere posizioni ribassiste. In questo scenario Société Générale ha quotato sul mercato ETFPlus di Borsa Italiana un nuovo tracker che consente di shortare il mercato: si tratta del Lyxor ETF Short Strategy Europe. L'obiettivo di gestione dell'etf è di replicare la performance del relativo indice benchmark, il SGI Europe Short Strategy Index offrendo un rendimento inverso alla performance giornaliera dell'indice Dow Jones Stoxx 600. Un indice viene definito "short" quando replica esattamente la performance di un tradizionale indice azionario ma in maniera inversa: questo significa che un decremento del mercato di riferimento genera un incremento di pari valore dell'indice short e viceversa a cui vanno sommati gli interessi pari a 2 volte il tasso Eonia guadagnato dall'investimento. Un mezzo di investimento ideato quindi per assumere una posizione ribassista sul mercato evitando il servizio di prestito titoli offerto dagli intermediari o il ricorso a strumenti derivati che incorporano concetti quali effetto leva e volatilità. Non si rende così necessario il continuo monitoraggio delle posizioni da parte degli investitori, pratica spesso poco gradita dalla maggior parte degli investitori non professionali. Entrando nel dettaglio del funzionamento dell'indice SGI Europe Short Strategy possiamo notare come oltre alla performance dell'indice Dow Jones Stoxx 600 cambiata di segno l'investimento garantisca anche un ulteriore rendimento legato agli interessi ottenuti sulle disponibilità in denaro liquido detenute nel Lyxor Etf Short Strategy Europe PAESE PESO SU INDICE Società di gestione Lyxor AM (Societe Generale) Indice di riferimento SGI EUROPE SHORT STRATEGY Codice di negoziazione DJS Codice Isin FR Commissione di gestione annua 0,40% Fonte: Lyxor fondo. In particolare all investitore sarà riconosciuto un tasso di interesse pari a due volte il tasso privo di rischio Eonia (Euro OverNight Index Average), ossia il tasso di riferimento del mercato interbancario per i finanziamenti overnight. In pratica l indice SGI Europe Short Strategy farà sempre un po meglio rispetto ad una posizione contraria dell indice sottostante: guadagnerà leggermente di più e perderà leggermente meno. Il vantaggio del ricorso a questo strumento è legato alla velocità di esecuzione della strategia e al risparmio a livello di costi ottenibile attraverso l ETF. L acquisto di un singolo strumento evita la vendita e il successivo riacquisto di una serie diversificata di titoli azionari. A livello di performance l indice SGI Europe Short Strategy ha registrato nel corso degli ultimi 6 mesi un progresso del 25% rispetto alla flessione del 24% registrata dall indice DJ Stoxx600. La commissione annuale di gestione applicata al Lyxor ETF Short Strategy Europe ammonta allo 0,40%. Sul mercato Etfplus di Borsa Italiana sono presenti già altri tracker che consentono di prendere posizioni ribassiste sul mercato. In particolare db-xtrackers ha emesso 8 ETF che consentono di scommettere al ribasso sui principali indici internazionali e su alcuni settori europei. SGAM ha emesso invece 2 tracker, con e senza leva, che permettono di tratte beneficio dalle flessioni dell indice S&P/Mib Indice SGI Europe Short vs. Stoxx 600 STOXX 600 SGI Europe Short Strategy Set 07 Nov Gen 08 Mar Mag Lug Set 08 Fonte: Bloomberg Massimiliano Volpe

13 OSSERVATORIO ETF 13 Etf in cifre I MIGLIORI A 1 MESE PREZZO VOLUMI PER % 1 MESE PER % 6 MESI TREND BT TREND MT Db X-Trackers Dj Stoxx Tech Short 34, ,96 31,58 Sgam Etf Xbear S&P/Mib 62, ,19 55,72 Db X-Trackers Shortdax 88, ,02 28,3 Db X-Trackers Dj Stoxx Oil Short ,69 30,24 Db X-Trackers Dj Stoxx Bank Short 43, ,09 34,32 I MIGLIORI A 6 MESI PREZZO VOLUMI PER % 1 MESE PER % 6 MESI TREND BT TREND MT Sgam Etf Xbear S&P/Mib 62, ,19 55,72 Db X-Trackers Dj Stoxx Bank Short 43, ,09 34,32 Db X-Trackers Dj Stoxx Tech Short 34, ,96 31,58 Db X-Trackers Dj Stoxx Oil Short ,69 30,24 Db X-Trackers Dj Es 50 Short 45, ,25 30,06 I PEGGIORI A 1 MESE PREZZO VOLUMI PER % 1 MESE PER % 6 MESI TREND BT TREND MT Ishares Dj Stx Basic Resources 54, ,51-51,17 Lyxor Etf Dj Stx Basic Resources 32, ,47-53,74 Lyxor Etf Lever Dj Stoxx 50 17, ,90-52,21 Market Access Daxglobal Russia 24, ,66 n.d. Db X-Trackers Private Equity 16, ,18-40,96 I PEGGIORI A 6 MESI PREZZO VOLUMI PER % 1 MESE PER % 6 MESI TREND BT TREND MT Db X-Trackers Msci Russia 13, ,58-54,33 Lyxor Etf Dj Stx Basic Resources 32, ,47-53,74 Lyxor Etf Russia 17, ,44-53,41 Lyxor Etf Lever Dj Stoxx 50 17, ,90-52,21 Ishares Dj Stx Basic Resources 54, ,51-51,17 I PIÙ SCAMBIATI /QUANTITÀ PREZZO VOLUMI PER % 1 MESE PER % 6 MESI TREND BT TREND MT Ishares S&P 500 Index Fund 7, ,69-13,52 Lyxor Etf Dj Euro Stoxx 50 27, ,49-27,13 Ishares Dj Euro Stoxx 50 27, ,17-26,81 Ishares Msci Japan Fund 6, ,18-15,69 Lyxor Etf Euro Cash Eonia 104, ,36 2,07 = = I PIÙ SCAMBIATI /VALORE PREZZO VOLUMI PER % 1 MESE PER % 6 MESI TREND BT TREND MT Lyxor Etf Euro Cash Eonia 104, ,36 2,07 = = Ishares Dj Euro Stoxx 50 27, ,17-26,81 Db X-Trackers Eonia 136, ,36 2,07 = = Db X-Trackers Dj Es 50 Short 45, ,25 30,06 Lyxor Etf Dj Euro Stoxx 50 27, ,49-27,13 I PIÙ ATTIVI /VALORE PREZZO VOLUMI PER % 1 MESE PER % 6 MESI TREND BT TREND MT Ishares Dj Euro Stoxx De 25,22 300% -20,20-29,02 JpMorgan Etf Gbi Emu 1-3Y 102,97 278% 1,73 n.d. Market Access Rici Index 25,44 274% -15,79 n.d. Market Access Amex Gold Bugs 77,52 269% -8,96 n.d. Easyetf Iboxx Lq Sov Global 151,35 268% 1,14 1,9 Fonte: Bloomberg - dati aggiornati al 15/10/ EUROPA - EuroStoxx Apr 08 Mag Giu Lug Ago Set Ott Chiusura Var. % 3mesi Var. % 6mesi Var. % 12mesi Eurostoxx ,41-27,29-39,49 S&P Mib ,92-29,27-42,90 Dax ,74-23,29-36,63 Ftse ,00-28,29-36,25 Cac ,85-26,23-39, USA - S&P Apr 08 Mag Giu Lug Ago Set Ott Chiusura Var. % 3mesi Var. % 6mesi Var. % 12mesi Dow Jones ,44-24,68-33,42 S&P ,18-25,21-35,56 Nasdaq ,60-23,97-36,79 Russell ,77-19,86-33, FAR EAST - Nikkei 8000 Apr 08 Mag Giu Lug Ago Set Ott Chiusura Var. % 3mesi Var. % 6mesi Var. % 12mesi Giappone ,99-26,51-45,00 Cina 269-4,60-50,15-64,65 Russia 801 5,22-62,08-63,19 Brasile ,56-33,62-33, COMMODITY - Crb Apr 08 Mag Giu Lug Ago Set Ott Chiusura Var. % 3mesi Var. % 6mesi Var. % 12mesi Crb 296-4,89-28,64-12,34 Brent 76-14,05-32,82-11,24 Oro 846-6,35-8,93 11,60 Cacao ,69-13,67 22,59 Nelle tabelle sono riportati solamente gli Etf quotati sul segmento ETFplus di Borsa Italiana Spa. I dati sono elaborati su base quindicinale. Il trend indicato nelle ultime due colonne è dato dall incrocio di due medie mobili. Per quella di breve periodo, l indicazione è positiva tutte le volte che la media mobile esponenziale a 5 giorni perfora verso l'alto quella a 20 giorni mentre è negativa ogni volta che la media a 5 giorni perfora verso il basso quella a 20 giorni. Per quello di medio termine l indicazione è positiva tutte le volte che la media mobile esponenziale a 20 giorni perfora verso l'alto quella a 50 giorni mentre è negativa ogni volta che la media a 20 giorni perfora verso il basso quella a 50 giorni.

14 14 OSSERVATORIO ETF Commento agli Etf La tempesta che ha colpito i principali listini internazionali nel corso della scorsa ottava, con ribassi superiori ai 20 punti percentuali, ha sospinto gli Etf che puntano sui ribassi degli indici, che si sono confermati i migliori performer sia a un mese che a sei mesi. In particolare il DB x-trackers Dj Stoxx 600 Technology short Etf ha fatto registrare nell'ultimo mese la miglior variazione percentuale con un guadagno del 24%. A seguirlo a ruota c'è l'etf extra-short di Sgam (Sgam Etf XBear S&P/Mib) con un balzo del 22,19% nell'ultimo mese. Ultimo gradino del podio per il DB x-trackers Short Dax (+16,02%). Nella classifica a sei mesi sale di un gradino lo Sgam Etf XBear S&P/Mib che primeggia con un +55,72%. Staccato di oltre 20 punti percentuali il DB x-trackers Dj Stoxx 600 banks short (+34,32%), seguito dagli short della stessa Deutsche Bank su tecnologici e Oil&gas, entrambi con rialzi superiori al 30%. Nelle ultime 4 settimane le vendite si sono invece concentrate sugli Etf che replicavano l'andamento di indici legati al settore delle risorse di base, il più tartassato nelle settimane a cavallo tra settembre e ottobre a causa del forte ritracciamento dei prezzi delle commodities. Tra i peggiori Etf spiccano quindi l'ishares Dj Stoxx 600 basic resources swap e il Lyxor Etf Dj Stoxx Basic Resources con ribassi superiori al 50%. In forte affanno anche i trackers legati all'andamento del mercato russo (-53,4% per il Lyxor Etf Russia e -54,3% per il Db X-trackers Msci Russia). Gli stessi Etf risultano tra i peggiori performer a 6 mesi anche qui con valori più che dimezzati. 9 ETF PER RISPONDERE AD OGNI ESIGENZA Lyxor offre una gamma completa di 9 ETF per esporsi, in maniera immediata ed economica, sui Titoli di Stato più liquidi dei 12 Paesi dell Area Euro. I 9 ETF hanno duration differenti e i loro indici di riferimento (EuroMTS) sono totalmente indipendenti e trasparenti e sono gli unici basati sui prezzi, negoziabili in tempo reale, delle piattaforme MTS. ETF su TITOLI DI STATO Lyxor è il 1 emittente di ETF Obbligazionari in Italia con una quota di mercato del 66% (a) e 3 suoi ETF hanno vinto i Lipper Fund Awards (Reuters) come migliori fondi obbligazionari della propria categoria (b). Negoziazione continua su Borsa Italiana - ETF armonizzati (UCITS III) Fondi/Sicav con patrimonio segregato per legge e non aggredibile - Liquidità da 24 operatori tra cui Société Générale, Banca IMI e UniCredit NOME ETF DESCRIZIONE (c) ISIN BLOOMBERG COSTO ANNUO LYXOR ETF EURO CASH Come un Deposito, rende il tasso EONIA della BCE FR LEONIA IM 0,15% LYXOR ETF EuroMTS 1-3Y 20 Titoli di Stato con scadenze tra 1e 3 anni FR EM13 IM 0,165% LYXOR ETF EuroMTS 3-5Y 20 Titoli di Stato con scadenze tra 3 e 5 anni FR EM35 IM 0,165% LYXOR ETF EuroMTS 5-7Y 17 Titoli di Stato con scadenze tra 5 e 7 anni FR EM57 IM 0,165% LYXOR ETF EuroMTS 7-10Y 20 Titoli di Stato con scadenze tra 7 e 10 anni FR EM710 IM 0,165% LYXOR ETF EuroMTS 10-15Y 15 Titoli di Stato con scadenze tra 10 e 15 anni FR EM1015 IM 0,165% LYXOR ETF EuroMTS 15+Y 39 Titoli di Stato con scadenze oltre 15 anni FR EM15 IM 0,165% LYXOR ETF EuroMTS GLOBAL 131 Titoli di Stato con scadenze tra 1 e 30 anni FR EMG IM 0,165% LYXOR ETF EuroMTS INFLATION 22 Titoli di Stato legati all Inflazione FR EMI IM 0,20% Richiedi gratuitamente la documentazione di tutti gli ETF di Lyxor a: w w w. E T F. i t * Lyxor è il 1 emittente di ETF in Italia per Contratti (51%), Controvalore (51%) e Patrimonio (47%) (fonte: Borsa Italiana per il 1 semestre 2008). (a) Fonte: Borsa Italiana, 1 semestre Su Borsa Italiana gli ETF obbligazionari di Lyxor hanno una quota di mercato del 66% (per controvalore) e del 63% (per contratti). (b) I 3 ETF sono (fonte Lipper): 1) Lyxor ETF EuroMTS 3-5Y - Lipper Fund Awards Italy 2008 come miglior fondo obbligazionario a medio termine dell Area Euro su un arco di 3 anni; 2) Lyxor ETF EuroMTS 10-15Y - Lipper Fund Awards Italy 2008 come miglior fondo obbligazionario a lungo termine dell Area Euro su un arco di 3 anni; 3) Lyxor ETF EuroMTS Global - Lipper Fund Awards Italy 2007 come miglior fondo obbligazionario dell Area Euro su un arco di 3 anni. Gli ETF sopra citati sono Fondi Comuni di Investimento o Sicav armonizzati (UCITS III) di diritto francese ammessi alla quotazione su Borsa Italiana S.p.A. I relativi prospetti, semplificati e completi, sono disponibili sul sito Internet e presso Société Générale, via Olona n. 2, Milano. EuroMTS Index, EuroMTS e EuroMTS Indices sono marchi di EuroMTS Limited e MTSNext. Queste non saranno responsabili per perdite o danni di qualsiasi natura (inclusi, senza limitazione, le perdite da investimento) derivanti in tutto o in parte dagli ETF sopra citati o dalla fornitura a Lyxor A.M. di EuroMTS Index e dei componenti dell'indice e dei marchi. (c) Descrizione dell indice benchmark replicato dall ETF: il numero di Titoli di Stato non è fisso e può variare leggermente in occasione della revisione mensile dell indice. Prima dell acquisto leggere il Prospetto Informativo e il Documento di Quotazione. La presente newsletter ETF News ha carattere puramente informativo e non rappresenta né un offerta né una sollecitazione ad effettuare alcuna operazione di acquisto o vendita di strumenti finanziari. Il Documento è stato preparato da Brown Editore S.p.A (l editore) in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell Editore stesso. Il presente Documento è distribuito per posta elettronica a chi è iscritto ai servizi di newsletter di Finanza.com ed a chi ne ha fatto richiesta, è destinato al pubblico indistinto e non può essere riprodotto o pubblicato, nemmeno in una sua parte, senza la preventiva autorizzazione scritta di Brown Editore S.p.a. Qualsiasi informazione, opinione, valutazione e previsione contenute nel presente Documento è stata ottenuta da fonti che gli Editori ritengono attendibili, ma della cui accuratezza e precisione l editore non potrà essere ritenuto responsabile né possono assumersi responsabilità alcuna sulle conseguenze finanziarie, fiscali o di altra natura che potrebbero derivare dall utilizzazione di tali informazioni.

FR0010222224 LU0613540185 FR0010344853 LU0533032859

FR0010222224 LU0613540185 FR0010344853 LU0533032859 Vediamo di aggiornare l Etf Portfolio in ottica di Investimento, che avevo introdotto a fine gennaio 2009. (a fondo articolo metto anche un portafoglio per chi inizia adesso, chiaramente con differenti

Dettagli

Piano Economico Finanziario 2008. Consiglio Generale: seduta del 26 Ottobre 2007

Piano Economico Finanziario 2008. Consiglio Generale: seduta del 26 Ottobre 2007 Piano Economico Finanziario 2008 e previsioni anni 2009 e 2010 Consiglio Generale: seduta del 26 Ottobre 2007 Indice Scenario & Previsioni PIANO ANNUALE 2008 1Fonti di finanziamento 2Impieghi 3Ricavi 4Costi

Dettagli

I punti di forza del mercato azionario europeo rispetto al resto del mondo

I punti di forza del mercato azionario europeo rispetto al resto del mondo I punti di forza del mercato azionario europeo rispetto al resto del mondo No. 5 - Settembre 2013 2 I punti di forza del mercato azionario europeo rispetto al resto del mondo Con il mercato obbligazionario

Dettagli

Tre motivi per investire in fondi alternativi nel contesto attuale

Tre motivi per investire in fondi alternativi nel contesto attuale Tre motivi per investire in fondi alternativi nel contesto attuale No. 4 - Giugno 2013 Tre motivi per investire in fondi alternativi nel contesto attuale Nelle ultime settimane si sono verificati importanti

Dettagli

Schroder ISF EURO Short Term Bond

Schroder ISF EURO Short Term Bond Pagina 1 Indice Review su mercato e fondo pag. 2 Il mercato Il fondo Cosa ci aspettiamo dal mercato e dal fondo pag. 3 Uno sguardo al mercato Le scelte strategiche I risultati di pag. 4 Descrizione del

Dettagli

FR0010869578 IE00BKS8QN04 IE00BKS8QT65 IE00B3VTPS97. Azioni Vendita in utile dell 1% l Etf Global Titans che aveva guadagnato parecchio: FR0007075494

FR0010869578 IE00BKS8QN04 IE00BKS8QT65 IE00B3VTPS97. Azioni Vendita in utile dell 1% l Etf Global Titans che aveva guadagnato parecchio: FR0007075494 Verso fine gennaio 2009 avevo introdotto un Portafoglio in Etf. Ricordo che questo portafoglio, è stato concepito per essere tenuto fino alla completa uscita dalla crisi (che ricordo è soprattutto legata

Dettagli

LYXOR UCITS ETF IBOXX $ TREASURIES 1-3Y

LYXOR UCITS ETF IBOXX $ TREASURIES 1-3Y Verso fine gennaio 2009 avevo introdotto un Portafoglio in Etf. Ricordo che questo portafoglio, è stato concepito per essere tenuto fino alla completa uscita dalla crisi. Introdurrò in questo report un

Dettagli

Il ruolo dei fondi alternativi multi-manager nell attuale scenario di mercato

Il ruolo dei fondi alternativi multi-manager nell attuale scenario di mercato Il ruolo dei fondi alternativi multi-manager nell attuale scenario di mercato No. 10 giugno 2015 N. 10 giugno 2015 2 Le principali Banche Centrali hanno aumentato complessivamente di oltre 6.000 miliardi

Dettagli

Utilizzo degli ETF nella costruzione di portafogli diversificati e efficienti

Utilizzo degli ETF nella costruzione di portafogli diversificati e efficienti Utilizzo degli ETF nella costruzione di portafogli diversificati e efficienti Fausto Tenini - Analista Quantitativo presso Ufficio Studi MF-MilanoFinanza - Prof. presso Univ. Statale di Milano, facoltà

Dettagli

Indice p. 1. Introduzione p. 2. Le forme d investimento messe a confronto: vantaggi e svantaggi p. 2. Alcune tipologie di profili d investimento p.

Indice p. 1. Introduzione p. 2. Le forme d investimento messe a confronto: vantaggi e svantaggi p. 2. Alcune tipologie di profili d investimento p. Conti deposito e altre forme di investimento: a quanto ammonta il rendimento e qual è la forma di Indice: Indice p. 1 Introduzione p. 2 Le forme d investimento messe a confronto: vantaggi e svantaggi p.

Dettagli

Classe A NAV 101,18. Obiettivi del Fondo TORTA TIPOLOGIA FONDO. 1) Azionario 72,68% 2) Corporate 2,11% 3) Bilanciato 2,57% 4) Governativo 22,65%

Classe A NAV 101,18. Obiettivi del Fondo TORTA TIPOLOGIA FONDO. 1) Azionario 72,68% 2) Corporate 2,11% 3) Bilanciato 2,57% 4) Governativo 22,65% Classe A NAV 0,8 marzo 05 Carta d' Identita Linea Obiettivo della linea Orizzonte temporale Grado di rischio (-7) 4 Total return Crescita del patrimonio nel medio lungo periodo - 5 anni Obiettivi del Fondo

Dettagli

MEDIOLANUM RISPARMIO REDDITO

MEDIOLANUM RISPARMIO REDDITO MEDIOLANUM RISPARMIO REDDITO RELAZIONE SEMESTRALE AL 29/06/2007 86 MEDIOLANUM RISPARMIO REDDITO NOTA ILLUSTRATIVA SULLA RELAZIONE SEMESTRALE DEL FONDO AL 29 GIUGNO 2007 Signori Partecipanti, il 29 giugno

Dettagli

Fondo pensione aperto ZURICH CONTRIBUTION

Fondo pensione aperto ZURICH CONTRIBUTION Zurich Investments Life S.p.A. Fondo pensione aperto ZURICH CONTRIBUTION INFORMAZIONI SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE (Dati aggiornati al 31.12.2007) Alla gestione delle risorse provvede la Zurich Investments

Dettagli

Asset allocation: settembre 2015. www.adviseonly.com www.adviseonly.com/blog

Asset allocation: settembre 2015. www.adviseonly.com www.adviseonly.com/blog Asset allocation: settembre 2015 /blog Come sono andati i mercati? Il rallentamento della Cina, la crisi in Grecia, il crollo delle materie prime e la moderata crescita dell economia americana hanno sollevato

Dettagli

Focus Market Strategy

Focus Market Strategy Valute emergenti: rand, lira e real 30 luglio 2015 Atteso un recupero verso fine anno Contesto di mercato Il comparto delle valute emergenti è tornato nuovamente sotto pressione negli ultimi mesi complice

Dettagli

Snam e i mercati finanziari

Snam e i mercati finanziari Snam e i mercati finanziari Nel corso del 2012 i mercati finanziari europei hanno registrato rialzi generalizzati, sebbene in un contesto di elevata volatilità. Nella prima parte dell anno le quotazioni

Dettagli

8a+ Investimenti Sgr. Latemar

8a+ Investimenti Sgr. Latemar 8a+ Investimenti Sgr Fondo Comune d Investimento Mobiliare Aperto Latemar RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2007 Sede Legale: Varese, Piazza Monte Grappa 4 Tel 0332-251411 Telefax 0332-251400 Capitale

Dettagli

Come usare gli ETF. Valerio Baselli e Azzurra Zaglio Morningstar Editor&Analyst team. Rimini, 17 maggio 2012

Come usare gli ETF. Valerio Baselli e Azzurra Zaglio Morningstar Editor&Analyst team. Rimini, 17 maggio 2012 Come usare gli ETF Valerio Baselli e Azzurra Zaglio Morningstar Editor&Analyst team Rimini, 17 maggio 2012 Cosa sono gli Etf? Gli Etf sono una particolare categoria di fondi d investimento mobiliare quotati

Dettagli

FONDO PENSIONE APERTO CARIGE

FONDO PENSIONE APERTO CARIGE FONDO PENSIONE APERTO CARIGE INFORMAZIONI SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE I dati e le informazioni riportati sono aggiornati al 31 dicembre 2006. 1 di 8 La SGR è dotata di una funzione di Risk Management

Dettagli

Il risparmio durante la crisi: Diversificazione o concentrazione del rischio?

Il risparmio durante la crisi: Diversificazione o concentrazione del rischio? Il risparmio durante la crisi: Diversificazione o concentrazione del rischio? Fabio Innocenzi CEO UBS Italia S.p.A. 8 Giugno 2012 QFinPanel, Politecnico di Milano Gli effetti della crisi economica sul

Dettagli

NEW MILLENNIUM Multi Asset Opportunity

NEW MILLENNIUM Multi Asset Opportunity NEW MILLENNIUM Multi Asset Opportunity Obiettivo di investimento Il Comparto mira all'apprezzamento del capitale nel lungo termine attraverso un portafoglio diversificato in diverse classi di attività,

Dettagli

MEDIOLANUM CRISTOFORO COLOMBO

MEDIOLANUM CRISTOFORO COLOMBO MEDIOLANUM CRISTOFORO COLOMBO RELAZIONE SEMESTRALE AL 29/06/2007 98 MEDIOLANUM CRISTOFORO COLOMBO NOTA ILLUSTRATIVA SULLA RELAZIONE SEMESTRALE DEL FONDO AL 29 GIUGNO 2007 Signori Partecipanti, il semestre

Dettagli

Linea Azionaria. Avvertenza

Linea Azionaria. Avvertenza Avvertenza Si allegano le schede relative alle analoghe LInee di Gestioni di CFO SIM, come elemento di continuità gestoria alle nuove Linee di Gestione Elite di CFO GESTIONI FIDUCIARIE Capitale Sociale

Dettagli

Asset class: Fondi Obbligazionari Speaker: Giovanni Radicella- Responsabile Investimenti Obbligazionari Moderatore: Marco Parmiggiani Responsabile

Asset class: Fondi Obbligazionari Speaker: Giovanni Radicella- Responsabile Investimenti Obbligazionari Moderatore: Marco Parmiggiani Responsabile Asset class: Fondi Obbligazionari Speaker: Giovanni Radicella- Responsabile Investimenti Obbligazionari Moderatore: Marco Parmiggiani Responsabile Sviluppo Rete Arca Fund Manager Webinar Fondi Obbligazionari

Dettagli

GP Benchmark GP Quantitative

GP Benchmark GP Quantitative Servizio d'investimento commercializzato da: GP Benchmark GP Quantitative Sede legale e direzione generale 38122 Trento - Via Segantini, 5 +39.0461.313111 www.cassacentrale.it Messaggio pubblicitario.

Dettagli

Benchmark FTSE/MIB leva 3 e 5 di UniCredit.

Benchmark FTSE/MIB leva 3 e 5 di UniCredit. Codice ISIN: IT0006724766 Codice Negoziazione: UMIB3L Codice ISIN: IT0006724782 Codice Negoziazione: UMIB5L Benchmark FTSE/MIB leva 3 e 5 di UniCredit. Puoi replicare, moltiplicando x3 e x5 la performance

Dettagli

Fondo Raiffeisen Strategie Fonds

Fondo Raiffeisen Strategie Fonds Relazione Semestrale al 30.06.2013 Fondo ADVAM Partners SGR S.p.A. Sede Legale: Via Turati 9, 20121 Milano Tel 02.620808 Telefax 02.874984 Capitale Sociale Euro 1.903.000 i.v. Codice Fiscale, Partita IVA

Dettagli

Strategia d investimento obbligazionaria. Bollettino mensile no. 8 agosto 2015 A cura dell Ufficio Ricerca e Analisi

Strategia d investimento obbligazionaria. Bollettino mensile no. 8 agosto 2015 A cura dell Ufficio Ricerca e Analisi Strategia d investimento obbligazionaria Bollettino mensile no. 8 agosto 2015 A cura dell Ufficio Ricerca e Analisi Disclaimer: tutte le informazioni e le opinioni contenute in questo documento rivestono

Dettagli

Fondo Raiffeisen Strategie Fonds

Fondo Raiffeisen Strategie Fonds Relazione Semestrale al 30.06.2014 Fondo ADVAM Partners SGR S.p.A. Sede Legale: Via Turati 9, 20121 Milano Tel 02.620808 Telefax 02.874984 Capitale Sociale Euro 2.200.000 i.v. Codice Fiscale, Partita IVA

Dettagli

Carry Strategies. Fondo con alto livello di delega e profilo di rischio basso

Carry Strategies. Fondo con alto livello di delega e profilo di rischio basso Carry Strategies Fondo con alto livello di delega e profilo di rischio basso Versione riservata ai Financial Partner ad esclusivo uso interno Maggio 2014 La posizione di Carry Strategies nell offerta AzFund

Dettagli

Classe A NAV 102,40. Obiettivi del Fondo TORTA TIPOLOGIA FONDO. 1) Azionario 73,51% 2) Corporate 2,04% 3) Bilanciato 2,56% 4) Governativo 21,88%

Classe A NAV 102,40. Obiettivi del Fondo TORTA TIPOLOGIA FONDO. 1) Azionario 73,51% 2) Corporate 2,04% 3) Bilanciato 2,56% 4) Governativo 21,88% Classe A NAV 0,40 0 aprile 05 Carta d' Identita Linea Obiettivo della linea Orizzonte temporale Grado di rischio (-7) 4 Total return Crescita del patrimonio nel medio lungo periodo - 5 anni Obiettivi del

Dettagli

CFA Italy Financial Business Survey and Sentiment Index, maggio 2015 Rassegna Stampa. Il Sole 24 Ore Radiocor 4 maggio 2015

CFA Italy Financial Business Survey and Sentiment Index, maggio 2015 Rassegna Stampa. Il Sole 24 Ore Radiocor 4 maggio 2015 CFA Italy Financial Business Survey and Sentiment Index, maggio 2015 Rassegna Stampa Il Sole 24 Ore Radiocor 4 maggio 2015 Cfa Society: +56,8 pt Italy sentiment in maggio, fiducia confermata 2015-05-04

Dettagli

Conti deposito e altre forme di investimento: a quanto ammonta il rendimento e qual è la forma di risparmio più redditizia?

Conti deposito e altre forme di investimento: a quanto ammonta il rendimento e qual è la forma di risparmio più redditizia? Conti deposito e altre forme di investimento: a quanto ammonta il rendimento e qual è la forma di Indice: Indice p. 1 Introduzione p. 2 p. 2 p. 5 p. 6 Single di 30 anni: investimento di 10mila euro p.

Dettagli

Lorenzo Di Mattia Fund Manager HI Sibilla Macro Fund

Lorenzo Di Mattia Fund Manager HI Sibilla Macro Fund Lorenzo Di Mattia Fund Manager HI Sibilla Macro Fund Milano, 19 novembre 2013 La strategia Global Macro Caratterizzata da ampio mandato, in grado di generare alpha tramite posizioni lunghe e corte, a livello

Dettagli

db x-trackers Strategie ad alto dividendo A Passion to Perform.

db x-trackers Strategie ad alto dividendo A Passion to Perform. db x-trackers Strategie ad alto dividendo Exchange Traded Funds su DJ EURO STOXX Select Dividend 30 Index DJ STOXX Global Select Dividend 100 Index A Passion to Perform. Strategia ad alto dividendo Nel

Dettagli

ECONOMIA E MERCATI FINANZIARI PRIMO TRIMESTRE 2013

ECONOMIA E MERCATI FINANZIARI PRIMO TRIMESTRE 2013 ECONOMIA E MERCATI FINANZIARI PRIMO TRIMESTRE 2013 1. IL QUADRO MACROECONOMICO I primi dati delle indagini congiunturali indicano una ripresa della crescita economica mondiale ancora modesta e disomogenea

Dettagli

Le banche tra tassi e risparmiatori Famiglie e banche: interessi più bassi e depositi in crescita

Le banche tra tassi e risparmiatori Famiglie e banche: interessi più bassi e depositi in crescita Economia > News > Italia - lunedì 13 gennaio 2014, 16:00 www.lindro.it Segnali positivi Le banche tra tassi e risparmiatori Famiglie e banche: interessi più bassi e depositi in crescita Antonio Forte La

Dettagli

CFA Italy Radiocor Financial Business Survey. CFA Italy Radiocor Sentiment Index

CFA Italy Radiocor Financial Business Survey. CFA Italy Radiocor Sentiment Index CFA Italy Radiocor Financial Business Survey CFA Italy Radiocor Sentiment Index AGOSTO 15 CFA Italy Radiocor Financial Business Survey Agosto 15 Al sondaggio, svolto da CFA Italy in collaborazione con

Dettagli

Relazione Semestrale al 30.06.2012. Fondo Federico Re

Relazione Semestrale al 30.06.2012. Fondo Federico Re Relazione Semestrale al 30.06.2012 Fondo Federico Re Gesti-Re SGR S.p.A. Sede Legale: Via Turati 9, 20121 Milano Tel 02.620808 Telefax 02.874984 Capitale Sociale Euro 1.500.000 i.v. Codice Fiscale, Partita

Dettagli

Certificates Multigeo 100 Plus. Dalla Terra risorse che danno nuovo respiro ai tuoi investimenti.

Certificates Multigeo 100 Plus. Dalla Terra risorse che danno nuovo respiro ai tuoi investimenti. Certificates Multigeo 100 Plus Dalla Terra risorse che danno nuovo respiro ai tuoi investimenti. Dalla Terra risorse che danno nuovo respiro ai tuoi investimenti. Multigeo 100 Plus è un certificate che

Dettagli

Certificati a Leva Fissa

Certificati a Leva Fissa Certificati a Leva Fissa Commerzbank, leader europeo dei prodotti di borsa, propone da oggi i suoi certificati a Leva Fissa sul mercato italiano! Messaggio pubblicitario La banca al tuo fianco 2 I Certificati

Dettagli

La gestione patrimoniale che stai cercando.

La gestione patrimoniale che stai cercando. La gestione patrimoniale che stai cercando. Vorrei investire professionalmente i miei risparmi Vorrei avere un referente competente e riservato che sappia ascoltarmi Vorrei scegliere tra prodotti d investimento

Dettagli

Portafoglio Invesco a cedola Profilo "dinamico"

Portafoglio Invesco a cedola Profilo dinamico Portafoglio Invesco a cedola Profilo "dinamico" Questo documento è riservato per i Clienti Professionali/Investitori Qualificati e/o Soggetti Collocatori in Italia e non per i clienti finali. È vietata

Dettagli

Offerta al pubblico di UNIVALORE STARS prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL13US) Regolamento dei Fondi interni

Offerta al pubblico di UNIVALORE STARS prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL13US) Regolamento dei Fondi interni Offerta al pubblico di UNIVALORE STARS prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL13US) Regolamento dei Fondi interni REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CREDITRAS F INFLAZIONE

Dettagli

Allianz Euro Bond Strategy

Allianz Euro Bond Strategy Allianz Euro Bond Strategy Dieci validi motivi per investire Il punto di riferimento per investire nel mercato obbligazionario euro Il mercato obbligazionario negli ultimi anni ha registrato profonde trasformazioni:

Dettagli

Strategia d investimento obbligazionaria

Strategia d investimento obbligazionaria Strategia d investimento obbligazionaria Valutazione del mercato Analisi delle variabili del reddito fisso Strategia d investimento per gli asset obbligazionari Bollettino mensile no. 8 agosto A cura dell

Dettagli

MODIFICA DI DENOMINAZIONE, POLITICA DI INVESTIMENTO E BENCHMARK DI TALUNI COMPARTI

MODIFICA DI DENOMINAZIONE, POLITICA DI INVESTIMENTO E BENCHMARK DI TALUNI COMPARTI IMPORTANTE: Il presente documento richiede attenzione immediata. In caso di dubbi sul contenuto del presente documento, richiedere la consulenza di un professionista indipendente. Tutti i termini utilizzati

Dettagli

UBS Dynamic. Portfolio Solution

UBS Dynamic. Portfolio Solution Dynamic 30 giugno 2013 UBS Dynamic Linee di Gestione di UBS (Italia) S.p.A. Linea Global Credit Linea Income Linea Yield Linea Balanced Linea Equity Linea Global Credit Linea Income Linea Yield Linea Balanced

Dettagli

Aletti Benchmark Certificate. Scelto il mercato, segue il suo andamento.

Aletti Benchmark Certificate. Scelto il mercato, segue il suo andamento. Aletti Benchmark Certificate. Scelto il mercato, segue il suo andamento. Aletti Certificate. Ti porteremo dove da solo non riusciresti ad arrivare. Lo strumento finanziario che consente di realizzare una

Dettagli

GP Private. Servizio d'investimento commercializzato da: Sede legale e direzione generale 38122 Trento - Via Segantini, 5 +39.0461.

GP Private. Servizio d'investimento commercializzato da: Sede legale e direzione generale 38122 Trento - Via Segantini, 5 +39.0461. GP Private Servizio d'investimento commercializzato da: Sede legale e direzione generale 38122 Trento - Via Segantini, 5 +39.0461.313111 www.cassacentrale.it Messaggio pubblicitario. Non costituisce offerta

Dettagli

PER LE BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO CASSE RURALI E ARTIGIANE DEL VENETO MEFR MODELLO ECONOMETRICO FINANZIARIO REGIONALE

PER LE BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO CASSE RURALI E ARTIGIANE DEL VENETO MEFR MODELLO ECONOMETRICO FINANZIARIO REGIONALE PER LE BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO CASSE RURALI E ARTIGIANE DEL VENETO MEFR MODELLO ECONOMETRICO FINANZIARIO REGIONALE I dati utilizzati per le elaborazioni sono aggiornati al 30/04/201 Pagina 1 Questa

Dettagli

Fondo Interno Core. 31 luglio 2012

Fondo Interno Core. 31 luglio 2012 Fondo Interno Core 31 luglio 2012 Indice FIDEURAM VITA INSIEME Commento mensile FVI - Fondo Interno Core Classe K FVI - Fondo Interno Core Classe Y FVI - Fondo Interno Core Classe Z Indice Luglio 2012

Dettagli

db x-trackers Puntare sui ribassi del mercato A Passion to Perform. Exchange Traded Funds su indici short

db x-trackers Puntare sui ribassi del mercato A Passion to Perform. Exchange Traded Funds su indici short db x-trackers Puntare sui ribassi del mercato Exchange Traded Funds su indici short A Passion to Perform. Puntare sui ribassi del mercato Trarre profitto da un mercato azionario in ribasso? Da oggi è possibile

Dettagli

I rendimenti USA sono in salita Cosa significa per il tuo portafoglio?

I rendimenti USA sono in salita Cosa significa per il tuo portafoglio? I rendimenti USA sono in salita Cosa significa per il tuo portafoglio? 14 marzo, 2011 Dovrebbe essere sufficiente dire che il più grande fondo obbligazionario mondiale, Pimco, ha deciso di uscire dal mercato

Dettagli

Regolamento del fondo interno A.G. Global Equity Pagina 1 di 5. = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= däçä~ä=bèìáíó=

Regolamento del fondo interno A.G. Global Equity Pagina 1 di 5. = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= däçä~ä=bèìáíó= = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= däçä~ä=bèìáíó= A) Obiettivi e descrizione del fondo La gestione ha come obiettivo la crescita del capitale investito in un orizzonte temporale lungo ed è caratterizzata

Dettagli

Piccole imprese grandi opportunità. Small Cap

Piccole imprese grandi opportunità. Small Cap Small Cap Piccole imprese grandi opportunità. A sei anni dall inizio della crisi finanziaria internazionale, l economia mondiale sembra recuperare, pur in presenza di previsioni di crescita moderata. In

Dettagli

Capitalgest FlexFree

Capitalgest FlexFree Capitalgest FlexFree Incontro con la Stampa Dott. Victor Massiah Direttore Generale Gruppo Banca Lombarda Dott. Sebastiano Di Pasquale Direttore Generale Capitalgest Milano - Sala del Consiglio di Banca

Dettagli

Strategia d investimento obbligazionaria

Strategia d investimento obbligazionaria Strategia d investimento obbligazionaria Valutazione del mercato Analisi delle variabili del reddito fisso Strategia d investimento per gli asset obbligazionari Bollettino mensile no. 6 giugno A cura dell

Dettagli

VIEW SUI MERCATI (16/04/2015)

VIEW SUI MERCATI (16/04/2015) VIEW SUI MERCATI (16/04/2015) STOXX600 Europe Lo STOXX600 ha superato l importante resistenza toccata nel 2007 a quota 400, confermando le nostre previsioni di un mese fa. Il trend di medio-lungo periodo

Dettagli

Morning Call 15 APRILE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Le nuove stime del Fondo Monetario Internazionale, Pil Italia 2015 a +0,5%, +1,1% nel 2016

Morning Call 15 APRILE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Le nuove stime del Fondo Monetario Internazionale, Pil Italia 2015 a +0,5%, +1,1% nel 2016 Morning Call 15 APRILE 2015 Sotto i riflettori Irs a 5 anni: andamento I temi del giorno Le nuove stime del Fondo Monetario Internazionale, Pil Italia 2015 a +0,5%, +1,1% nel 2016 Pil della Cina nel primo

Dettagli

Twin Win. Opportunità generate da ogni oscillazione del mercato.

Twin Win. Opportunità generate da ogni oscillazione del mercato. Twin Win. Opportunità generate da ogni oscillazione del mercato. Banca IMI è una banca del gruppo Banca IMI offre una gamma completa di servizi alle banche, alle imprese, agli investitori istituzionali,

Dettagli

Linea Obbligazionaria

Linea Obbligazionaria Avvertenza Si allegano le schede relative alle analoghe LInee di Gestioni di CFO SIM, come elemento di continuità gestoria alle nuove Linee di Gestione Elite di CFO GESTIONI FIDUCIARIE Capitale Sociale

Dettagli

GUIDA ALLA LETTURA DELLE SCHEDE FONDI

GUIDA ALLA LETTURA DELLE SCHEDE FONDI GUIDA ALLA LETTURA DELLE SCHEDE FONDI Sintesi Descrizione delle caratteristiche qualitative con l indicazione di: categoria Morningstar, categoria Assogestioni, indice Fideuram. Commenti sulla gestione

Dettagli

pag. 1 Antonio Cesarano Responsabile Ufficio Market Strategy Milano 23 ottobre 2014

pag. 1 Antonio Cesarano Responsabile Ufficio Market Strategy Milano 23 ottobre 2014 pag. 1 Antonio Cesarano Responsabile Ufficio Market Strategy Milano 23 ottobre 2014 Quadro macro globale 60 ISM manif atturiero Usa PMI manif atturiero Germania PMI manif atturiero Cina 55 50 45 Fonte:

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Fondo Non si tratta di un documento promozionale

Dettagli

Morningstar. Italy ETF Survey 2011. Sponsored by

Morningstar. Italy ETF Survey 2011. Sponsored by Morningstar Italy ETF Survey 2011 Sponsored by Etf, promossi per i costi, ma gli investitori vogliono saperne di più Conosce cosa sono gli Etf/Etc, ma vuole saperne di più sul funzionamento. Li sceglie

Dettagli

Febbraio 2016. market monitor. Analisi del settore edile: performance e previsioni

Febbraio 2016. market monitor. Analisi del settore edile: performance e previsioni Febbraio 2016 market monitor Analisi del settore edile: performance e previsioni Esonero di responsabilità I contenuti del presente documento sono forniti ad esclusivo scopo informativo. Ogni informazione

Dettagli

Il Sole 24 Ore Radiocor, 2 febbraio 2015

Il Sole 24 Ore Radiocor, 2 febbraio 2015 Il Sole 24 Ore Radiocor, 2 febbraio 2015 (ECO) ###Crisi: Cfa, a febbraio piu' ottimismo, +39,4 pt Italy Sentiment Index (Il Sole 24 Ore Radiocor) - Milano, 02 feb - Cresce l'ottimismo per il futuro dell'economia

Dettagli

RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2015 ASSET DYNAMIC. Fondo Comune di Investimento Aperto destinato alla Generalità del Pubblico

RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2015 ASSET DYNAMIC. Fondo Comune di Investimento Aperto destinato alla Generalità del Pubblico RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2015 ASSET DYNAMIC Fondo Comune di Investimento Aperto destinato alla Generalità del Pubblico ASSET SG S.p.A. A SOCIO UNICO Via Tre Settembre, 210 47891 Dogana R.S.M.

Dettagli

la nuova index Uninvest ENERGY

la nuova index Uninvest ENERGY Direzione Centrale Commerciale e Marketing Sviluppo Vita la nuova index Uninvest ENERGY la la nuova index Uninvest ENERGY durata 6 anni premio minimo: 5.000 periodo di collocamento: 27 febbraio 5 aprile

Dettagli

info Prodotto Investment Solutions by Epsilon Valore Cedola x 5-11/2014 A chi si rivolge

info Prodotto Investment Solutions by Epsilon Valore Cedola x 5-11/2014 A chi si rivolge info Prodotto è un Comparto del fondo comune di diritto lussemburghese Investment Solutions by Epsilon, promosso da Eurizon Capital S.A. e gestito da Epsilon SGR. Il Comparto mira ad ottenere un rendimento

Dettagli

L anno appena trascorso è stato caratterizzato da alcuni eventi rilevanti:

L anno appena trascorso è stato caratterizzato da alcuni eventi rilevanti: MARKET OUTLOOK 2016 Cosa ci lascia in eredità il 2015 L anno appena trascorso è stato caratterizzato da alcuni eventi rilevanti: - La fine della politica dei tassi zero in USA - L avvio del QE in Europa

Dettagli

RAPPORTO CER Aggiornamenti

RAPPORTO CER Aggiornamenti RAPPORTO CER Aggiornamenti 9 luglio 2014 Ancora luci ed ombre I dati presentati in questo aggiornamento sono interlocutori. Da un lato, in negativo, abbiamo il credito, ancora in territorio negativo, e

Dettagli

MC Capital Ltd Consulenza Finanziaria & Gestione di Portafoglio

MC Capital Ltd Consulenza Finanziaria & Gestione di Portafoglio Newsletter mercati e valute 22 febbraio 2013 Le minute dell ultima riunione della Federal Reserve mostrano divergenze all interno della Banca Centrale Usa sul piano di stimoli monetari a sostegno dell

Dettagli

ZED OMNIFUND fondo pensione aperto

ZED OMNIFUND fondo pensione aperto Zurich Investments Life S.p.A. ZED OMNIFUND fondo pensione aperto INFORMAZIONI SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE (Dati aggiornati al 31.12.2014) Alla gestione delle risorse provvede la Zurich Investments Life

Dettagli

ZED OMNIFUND fondo pensione aperto

ZED OMNIFUND fondo pensione aperto Zurich Life Insurance Italia S.p.A. ZED OMNIFUND fondo pensione aperto INFORMAZIONI SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE (Dati aggiornati al 31.12.2013) Alla gestione delle risorse provvede la Zurich Life Insurance

Dettagli

HI Numen Credit Fund HEDGE INVEST INTERNATIONAL SICAV. Report Dicembre 2012

HI Numen Credit Fund HEDGE INVEST INTERNATIONAL SICAV. Report Dicembre 2012 HEDGE INVEST INTERNATIONAL SICAV Report Via Vittor Pisani 22-20124 Milano tel. +39 02 667441 - fax. +39 02 6674450 www.hedgeinvest.it POLITICA DI INVESTIMENTO L'obiettivo di HI Numen Credit Fund è generare

Dettagli

Portafogli efficienti per ogni profilo

Portafogli efficienti per ogni profilo Portafogli efficienti per ogni profilo di rischio con gli ETF Fausto Tenini -Analista Quantitativo presso Ufficio Studi MF-MilanoFinanza - Prof. presso Univ. Statale di Milano, facoltà di Economia Offerta

Dettagli

Classe A NAV 98,42. Obiettivi del Fondo TIPOLOGIA FONDO. 1) Azionario 64,68% 2) Corporate 5,42% 3) Bilanciato 0,93% 4) Governativo 28,97%

Classe A NAV 98,42. Obiettivi del Fondo TIPOLOGIA FONDO. 1) Azionario 64,68% 2) Corporate 5,42% 3) Bilanciato 0,93% 4) Governativo 28,97% Classe A NAV 98,4 30 novembre 04 Carta d'identità Linea Obiettivo della linea Orizzonte temporale Grado di rischio (-7) 4 Total return Crescita del patrimonio nel medio lungo periodo 3-5 anni Obiettivi

Dettagli

RIEPILOGO PORTAFOGLIO COMPLESSIVO

RIEPILOGO PORTAFOGLIO COMPLESSIVO RIEPILOGO PORTAFOGLIO COMPLESSIVO Data report Controvalore investito 13/11/2006 311.023,67 RIPARTIZIONE PER TIPOLOGIA DI STRUMENTO RIPARTIZIONE PER ASSET CLASS 80% 70% 60% 50% 40% 30% 20% 10% 0% 26,27%

Dettagli

Europa: oggi i prezzi al consumo tedeschi e francesi e le minute della Bce. Stati Uniti: oggi le vendite al dettaglio.

Europa: oggi i prezzi al consumo tedeschi e francesi e le minute della Bce. Stati Uniti: oggi le vendite al dettaglio. Morning Call 13 AGOSTO 2015 Sotto i riflettori Rendimento del benchmark tedesco a 2 anni: andamento I temi del giorno L analisi dei mercati Market movers Cina: terza svalutazione per lo yuan, nuova parità

Dettagli

ZED OMNIFUND fondo pensione aperto

ZED OMNIFUND fondo pensione aperto Zurich Investments Life S.p.A. ZED OMNIFUND fondo pensione aperto INFORMAZIONI SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE (Dati aggiornati al 31.12.2014) Alla gestione delle risorse provvede la Zurich Investments Life

Dettagli

Strategia d investimento obbligazionaria

Strategia d investimento obbligazionaria Strategia d investimento obbligazionaria Bollettino mensile no. 5 - Maggio A cura dell Ufficio Ricerca e Analisi Disclaimer: tutte le informazioni e le opinioni contenute in questo documento rivestono

Dettagli

DEUTSCHE BANK LANCIA IN ITALIA IL PRIMO FONDO A GESTIONE QUANTITATIVA INTERAMENTE INVESTITO IN UN PANIERE DIVERSIFICATO DI EXCHANGE TRADED FUNDS (ETF)

DEUTSCHE BANK LANCIA IN ITALIA IL PRIMO FONDO A GESTIONE QUANTITATIVA INTERAMENTE INVESTITO IN UN PANIERE DIVERSIFICATO DI EXCHANGE TRADED FUNDS (ETF) Comunicato stampa DEUTSCHE BANK LANCIA IN ITALIA IL PRIMO FONDO A GESTIONE QUANTITATIVA INTERAMENTE INVESTITO IN UN PANIERE DIVERSIFICATO DI EXCHANGE TRADED FUNDS (ETF) Milano, 16 Giugno 2009 Deutsche

Dettagli

Avviso di Fusione del Comparto

Avviso di Fusione del Comparto Avviso di Fusione del Comparto Sintesi Questa sezione evidenzia le informazioni essenziali concernenti la fusione che La riguarda in qualità di azionista. Ulteriori informazioni sono contenute nella Scheda

Dettagli

Relazione Semestrale al 25 giugno 2013

Relazione Semestrale al 25 giugno 2013 Relazione Semestrale al 25 giugno 2013 Fondo comune di investimento mobiliare aperto di diritto italiano armonizzato alla Direttiva 2009/65/CE INDICE Considerazioni Generali - Commento Macroeconomico...

Dettagli

Strategia d investimento obbligazionaria

Strategia d investimento obbligazionaria Strategia d investimento obbligazionaria Valutazione del mercato Analisi delle variabili del reddito fisso Strategia d investimento per gli asset obbligazionari Bollettino mensile no. 7 luglio A cura dell

Dettagli

Data xx/xx/xxxx. Cliente: ESEMPIO/09/03/1. Piano di Intervento

Data xx/xx/xxxx. Cliente: ESEMPIO/09/03/1. Piano di Intervento Data xx/xx/xxxx Piano di Intervento Cliente: ESEMPIO/09/03/1 Gentile CLIENTE, Il presente elaborato è stato redatto sulla base di quanto emerso durante i nostri precedenti incontri e costituisce uno strumento

Dettagli

ANIMA. Idee di investimento

ANIMA. Idee di investimento ANIMA Idee di investimento ANIMA Evoluzione degli Asset in gestione Asset under Management Miliardi di Euro, Dati a fine periodo 35,0 40,7 46,6 57,1 63,9 2011 2012 2013 2014 2015 agosto Fonte: ANIMA -

Dettagli

La fase di correzione caratterizzata dalla riduzione dei corsi azionari e dei volumi negoziati

La fase di correzione caratterizzata dalla riduzione dei corsi azionari e dei volumi negoziati L Andamento dei mercati Azionari La fase di correzione caratterizzata dalla riduzione dei corsi azionari e dei volumi negoziati che aveva interessato gli ultimi mesi del 2 è proseguita per tutto il 21.

Dettagli

info Prodotto Investment Solutions by Epsilon A chi si rivolge

info Prodotto Investment Solutions by Epsilon A chi si rivolge info Prodotto è un Comparto del fondo comune di diritto lussemburghese Investment Solutions by Epsilon, promosso da Eurizon Capital SA e gestito da Epsilon SGR. Il Comparto mira ad ottenere un rendimento

Dettagli

KAIROS PARTNERS SGR S.p.A.

KAIROS PARTNERS SGR S.p.A. KAIROS PARTNERS SGR S.p.A. Relazione Semestrale al 30.06.2015 FONDO COMUNE DI INVESTIMENTO MOBILIARE APERTO Kairos Income Kairos Partners SGR S.p.A. Sede Legale: Via San Prospero 2, 20121 Milano Tel 02.777181

Dettagli

TROVA I RENDIMENTI OVUNQUE

TROVA I RENDIMENTI OVUNQUE DOCUMENTO PUBBLICITARIO TROVA I RENDIMENTI OVUNQUE CON BGF FIXED INCOME GLOBAL OPPORTUNITIES FUND (FIGO) È un nuovo mondo per i mercati obbligazionari. È quindi giunto il momento di considerare un approccio

Dettagli

I Differenziali di rendimento

I Differenziali di rendimento I Differenziali di rendimento continuano ad orientare il mercato FX 14 Febbraio 2011 Durante la scorsa settimana abbiamo avuto un attività di trading favorevole sul Dollaro USA in quanto i differenziali

Dettagli

Morning Call 4 SETTEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori

Morning Call 4 SETTEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori Morning Call 4 SETTEMBRE 2015 Sotto i riflettori Indice FtseMib: andamento I temi del giorno Macro: Pmi dei servizi (Area euro) in miglioramento, Ism non manifatturiero (Usa) in calo sotto i 60 punti Bce:

Dettagli

Comitato Investimenti 11.1.2016

Comitato Investimenti 11.1.2016 Comitato Investimenti 11.1.2016 1 SNAPSHOT Il 2016 non dovrebbe presentare delle sorprese nell'euro-zona, con ciò il Comitato Investimenti intende un rialzo dei rendimenti, perché l'inflazione è modesta

Dettagli

Il mercato scende. Il mercato sale. Twin Win su DJ EURO STOXX 50. A Passion to Perform.

Il mercato scende. Il mercato sale. Twin Win su DJ EURO STOXX 50. A Passion to Perform. Il mercato sale Il mercato scende Twin Win su DJ EURO STOXX 50 A Passion to Perform. Doppia direzione Nessun azione o indice ha un movimento perenne verso l alto o verso il basso. Per questo, X-markets

Dettagli

RAPPORTO CER Aggiornamenti

RAPPORTO CER Aggiornamenti RAPPORTO CER Aggiornamenti 10 novembre 2014 Verso quota 0% I più recenti dati sul sistema bancario 1 confermano il lento trend di miglioramento in corso da alcuni mesi: le variazioni annue dello stock

Dettagli

CFA Italy Financial Business Survey. CFA Italy Sentiment Index

CFA Italy Financial Business Survey. CFA Italy Sentiment Index CFA Italy Financial Business Survey CFA Italy Sentiment Index LUGLIO 15 CFA Italy Financial Business Survey Luglio 15 Al sondaggio, svolto da CFA Italy in collaborazione con Il Sole 24 Ore Radiocor presso

Dettagli

Allianz Reddito Euro. Il punto di riferimento per investire nel mercato obbligazionario euro. Dieci validi motivi per investire

Allianz Reddito Euro. Il punto di riferimento per investire nel mercato obbligazionario euro. Dieci validi motivi per investire Allianz Reddito Euro Dieci validi motivi per investire Il punto di riferimento per investire nel mercato obbligazionario euro Il mercato obbligazionario negli ultimi anni ha registrato profonde trasformazioni:

Dettagli