Spinoff UICT-mentor formazione, valorizzazione della ricerca, innovazione per l accelerazione e sviluppo di Impresa

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Spinoff UICT-mentor formazione, valorizzazione della ricerca, innovazione per l accelerazione e sviluppo di Impresa"

Transcript

1 Il Club Dirigenti Tecnologie dell Informazione per l Università, l Impresa, il Credito e il Territorio (UICT) Spinoff UICT- formazione, valorizzazione della ricerca, innovazione per l accelerazione e sviluppo di Impresa alta formazione imprenditoriale e competenze digitali progetti di ricerca e innovazione valorizzazione della ricerca finanziamento iniziative di ricerca e innovazione incubazione / accelerazione di Impresa Rev.2 10 dicembre 2015 CDTI spinoff UICT- (10 dicembre 2015)

2 Agenda 1. CDTI e possibili spinoff 2. UICT- 3. CDTI Academy / Innovation 4. SWOT analysis - Mercato 5. Biografie key personnel CDTI spinoff UICT- (10 dicembre 2015) 2

3 Club Dirigenti Tecnologie dell Informazione (1/3) Art. 3 Statuto ( Oggetto Sociale ) Il Club si propone di contribuire allo sviluppo sociale, economico ed industriale del Paese tramite la promozione di un corretto uso delle Tecnologie dell'informazione. A tal fine: a) promuove la conoscenza e la collaborazione tra i soci in relazione alla loro attività professionale; b) promuove lo sviluppo dell'innovazione delle Tecnologie dell'informazione in vista del loro migliore utilizzo; c) si pone come centro informativo e di orientamento per i soci, anche con riferimento alle esperienze internazionali; d) organizza iniziative culturali e professionali mirati all'elevazione della qualità degli operatori del settore; e) sviluppa azioni di promozione, cooperazione, sensibilizzazione per accrescere lo sviluppo industriale, la professionalità dei soci, l'acquisizione e la diffusione di nuove conoscenze; f) realizza contatti con enti ed organismi italiani e stranieri che perseguono finalità analoghe. CDTI spinoff UICT- (10 dicembre 2015) 3

4 Club Dirigenti Tecnologie dell Informazione (2/3) CDTI (www.cdti.org) è un'associazione di persone senza fini di lucro per lo sviluppo socio-economico e industriale del Paese attraverso l'utilizzo delle information & communication technologies (ICT) Il significativo patrimonio di professionalità e competenze accumulate dagli associati può essere utilizzato per un nuovo Rinascimento, contribuendo al rinnovamento culturale e socio-economico del Paese e.g. la valorizzazione dei giovani talenti (evitandone la diaspora, costosissima in termini sociali ed economici) e il miglioramento della qualità della vita Gruppi di soci potrebbero costituire iniziative al riguardo, fornendo assistenza e supporto ad Investitori, Centri di Formazione e Ricerca, Associazioni di Categoria, ecc. nella messa a punto di programmi di formazione professionale, progetti di ricerca e innovazione (R&I), iniziative e startup -- coaching, ing, interim management, La costituzione di tali iniziative come spinoff (o simili) di CDTI appare compatibile con lo Statuto CDTI, con i vantaggi evidenziati di seguito CDTI spinoff UICT- (10 dicembre 2015) 4

5 Club Dirigenti Tecnologie dell Informazione (3/3) La costituzione di tali iniziative sotto l ombrello CDTI porterebbe infatti ad una significativa situazione win-win per CDTI e le iniziative. CDTI metterebbe a disposizione il suo bagaglio di reputazione e professionalità, e ne trarrebbe attestazione di impegno concreto e proattivo allo sviluppo socio-economico del Paese, utilizzando per scopi di sviluppo di Impresa le competenze accumulate dai soci le iniziative costituite e sostenute da gruppi organizzati di soci con le necessarie competenze - trarrebbero vantaggio e credibilità sia dal brand name CDTI che dalla possibilità di attingere al network di competenze specifiche del Club sarebbe possibile finanziare (dal mercato) le attività delle iniziative, mettendo a frutto e remunerando - le significative competenze dei soci CDTI per lo sviluppo economico del Paese tramite l Università, l Impresa, il Credito e il Territorio (UICT) spinoff UICT- CDTI spinoff UICT- (10 dicembre 2015) 5

6 Agenda 1. CDTI e possibili spinoff 2. UICT- 3. CDTI Academy / Innovation 4. SWOT analysis - Mercato 5. Biografie key personnel CDTI spinoff UICT- (10 dicembre 2015) 6

7 Analisi di contesto (1/2) In assenza di grande Impresa in grado di assorbirli, i giovani talenti devono cercare di creare da soli il proprio futuro -- identificando aree ed idee di business e lanciando iniziative imprenditoriali Sarebbe opportuno fornire loro gli strumenti formativi, strategici ed operativi per raggiungere l obiettivo -- indipendentemente dalla specializzazione e settori applicativi dei ricercatori Occorre cioè che essi possano fruire di una serie di skill e strumenti addizionali che consentano di valorizzare i risultati delle ricerche e portarli eventualmente sul mercato -- con l'ausilio di esperti senior Portare sul mercato risultati di ricerca è uno degli elementi di forza del modello anglosassone, mentre stenta a decollare nel nostro Paese potrebbe diventare un punto di forza del sistema Universitario italiano ( UICT Academy ) Balconi, Breschi e Lissoni (*) hanno mostrato come la contaminazione tra Ricerca e Impresa (spesso stimolata dagli Atenei) porta ad un incremento del numero di brevetti (*) "Networks of inventors and the role of Academia: an exploration of Italian patent data", Research Policy, Vol. 33(1), January 2004, pp , CDTI spinoff UICT- (10 dicembre 2015) 7

8 Analisi di contesto (2/2) La valorizzazione della ricerca rappresenta il primo passo per la creazione di small business spinoff, startup, micro-pmi, Piattaforme collaborative online consentono il collegamento tra comunità e reti di esperti per la messa a punto di nuove iniziative mediante competenze diffuse (crowd sourcing / open innovation) Incubatori / acceleratori di impresa possono agevolare la predisposizione degli spinoff / startup e la raccolta dei fondi necessari I fondi seed per il capitale iniziale potrebbero essere reperiti online utilizzando piattaforme di crowd funding alcune ad hoc per ricerca e innovazione (e.g. GeorgiaTech https://starter.gatech.edu/) Si potrebbe applicare quanto sopra a settori (e.g. scienze dure, made in Italy, ) con significative prospettive di sviluppo ingegneria biomedica / biotecnologie patrimonio culturale arte, storia, bellezza, moda, design, comunità intelligenti, smart grid / green power, materiali / sviluppo sostenibile agro-alimentare; ecc. CDTI spinoff UICT- (10 dicembre 2015) 8

9 UICT- ("one stop shopping") L iniziativa (prima in Italia nel suo genere) mira a coprire l intera filiera dell innovazione, utilizzando una rete di esperti senior per: a. alta formazione (imprenditorialità, e-skill, programmi specifici, ) blended learning (lezioni frontali e online), SPOC/DOCC/MOOC (small private / distributed / massive open online courses), b. supporto a team di ricerca per progetti mirati di ricerca e innovazione (R&I) e identificazione di nuove iniziative / startup -- technology transfer (spinoff) e/o open innovation (crowd sourcing) c. supporto al finanziamento spinoff dai progetti R&I, ad es. mediante utilizzo crowd funding e.g. GeorgiaTech (https://starter.gatech.edu/), Telecom Italia (http://withyouwedo.telecomitalia.com), Pavia (http://universitiamo.eu),... d. incontro tra gestori di progetti R&I e finanziatori (business angels, private equity, venture capital, ) per il lancio di iniziative / startup e. accelerazione spinoff / startup / PMI -- coaching, ing, interim management, aggregazione, internazionalizzazione, - onde aiutare gli imprenditori a raggiungere gli obiettivi di mercato CDTI spinoff UICT- (10 dicembre 2015) 9

10 UICT- Education entrepreneurship & digital competencies Research & Innovation research valorization Crowd funding / crowd sourcing new business opportunities Fund raising business angels, private equity, venture capital, Startup acceleration interim management, ing, aggregation, internationalization, management team worldwide network of senior advisors enabling knowledge technology transfer due diligence economic growth & skills open innovation financing rounds new job creation CDTI spinoff UICT- (10 dicembre 2015) 10

11 Crowd funding platforms donation-based liberality spirit, for pure activity support (e.g. charity fundraising, kid parties, ) reward-based crowd funding paradigm with a pre-determined reward (e.g. first releases of products developed by the startup, donor name in the films credits, ) lending -- loan between individuals compensated with interest rate (microfinance) equity-based investors accessing equity capital do-it-yourself (DIY) crowd funding e.g. fine arts / cultural heritage projects CDTI spinoff UICT- (10 dicembre 2015) 11

12 The «knowledge triangle» UICT- promuove la collaborazione tra Formazione, Ricerca, Innovazione ed Impresa, in linea con i paradigmi Higher Education del triangolo della conoscenza (European Institute of Innovation & Technology, EIT, new knowledge improves education Research & Technology ENTREPRENEURSHIP skills are key input to research & development skills are key input to innovation business opportunities drive new research avenues new knowledge is the source of innovation knowledge of new market developments drives education Innovation & Business CDTI spinoff UICT- (10 dicembre 2015) 12

13 Agenda 1. CDTI e possibili spinoff 2. UICT- 3. CDTI Academy / Innovation 4. SWOT analysis - Mercato 5. Biografie key personnel CDTI spinoff UICT- (10 dicembre 2015) 13

14 Stakeholders UICT- CDTI Università spinoff UICT- Investitori Istituzionali Soci privati CDTI Academy rapporti Università-Impresa formazione progetti ricerca e innovazione (R&I) trasferimento tecnologico piattaforme di crowd sourcing / crowd funding CDTI Innovation rapporti Impresa-Credito-Territorio open innovation ingresso al mercato delle startup fund raising messa a punto / accelerazione di iniziative e startup / PMI (coaching, ing, interim management, ) CDTI spinoff UICT- (10 dicembre 2015) 14

15 CDTI Academy Education entrepreneurship & digital competencies Research & Innovation research valorization Crowd funding / crowd sourcing new business opportunities Fund raising business angels, private equity, venture capital, CDTI Academy? Startup acceleration interim management, ing, aggregation, internationalization, worldwide network of senior advisors technology transfer open innovation due diligence financing rounds CDTI Innovation CDTI Innovation? CDTI spinoff UICT- (10 dicembre 2015) 15

16 CDTI Innovation - obiettivi Università, Impresa, Credito, Territorio per stimolo a nuova Impresa nuova occupazione qualificata / mantenimento talenti nel Paese valorizzazione della formazione, ricerca e innovazione (R&I) -- anche attraverso competenze diffuse nella Rete (crowd sourcing / open innovation) assistenza agli incubatori di Impresa, spinoff, startup, PMI (coaching, ing, interim management, ) e facilitazione del dialogo con gli Investitori per il finanziamento di progetti R&I anche attraverso piattaforme di crowd funding facilitazione dell ingresso al mercato delle startup attraverso analisi tecnico-economiche e di benchmark basate su esigenze di mercato scouting delle startup innovative (mercato italiano / europeo) attraverso un processo di analisi tecnico-economica: (i) idea / pilot tecnologici, (ii) business plan, (iii) processo di go / no go, con binding possibili investitori Business Angels, Venture Capital, CDTI spinoff UICT- (10 dicembre 2015) 16

17 Agenda 1. CDTI e possibili spinoff 2. UICT- 3. CDTI Academy / Innovation 4. SWOT analysis - Mercato 5. Biografie key personnel CDTI spinoff UICT- (10 dicembre 2015) 17

18 Servizi offerti da UICT- Copertura dell intera filiera dell Innovazione - dalla Formazione al Mercato - attraverso una rete multidisciplinare di esperti senior (professionisti, accademici, ex manager, ), con fornitura di servizi di: strategic advisory (a PMI, Investitori, ) su nuovi sistemi, processi, tecnologie, applicazioni, e fattibilità / profittabilità di progetti e soluzioni innovative per la riduzione dei rischi di investimento alta formazione imprenditorialità, e-skill, programmi specifici, supporto / coordinamento progetti di ricerca & innovazione (R&I) trasferimento tecnologico / open innovation supporto finanziamento progetti R&I (crowdfunding, fondi PE, BA,...) business planning, ing, interim management, aggregazione, M&A, internazionalizzazione, ecc. startup, PMI, Incubatori, utilizzando piattaforme online e strumenti collaborativi di smart working tra comunità e reti di esperti per la condivisione di brain power (crowd sourcing / open innovation) e fund raising in Rete (crowd funding) CDTI spinoff UICT- (10 dicembre 2015) 18

19 Punti di forza competenze / reputazione della rete di esperti e management team iniziativa che aiuta Enti di sviluppo territoriale, Investitori, Università, Centri di Ricerca, a realizzare le loro missioni istituzionali non risultano in Italia iniziative analoghe su tutta la filiera dell innovazione e non su sottoinsiemi della stessa, come di solito fanno coloro che si occupano di formazione / progetti, ovvero finanziamento, ovvero incubazione / accelerazione -- peraltro generalmente più tesa al lancio delle startup che al loro sviluppo / aggregazione migliore utilizzazione risorse umane e finanziarie del management team per via delle sinergie e cross-fertilization tra le (5) linee di attività e conseguenti economie di scala / scopo (di conseguenza) maggiori certezze sui ricavi conseguibili necessità di finanziamenti seed + Istituzionali / PPP (Governativi, Regioni, UE, tramite sponsorizzazione delle Istituzioni) solo per i primi 2-3 anni -- nella fase operativa l iniziativa si autososterrà, eventualmente associando partner finanziari e/o industriali CDTI spinoff UICT- (10 dicembre 2015) 19

20 CDTI Innovation mercato e finanziatori Mercato: CDTI Innovation intende favorire la creazione e sviluppo di startup / PMI, e si rivolge ai vari attori interessati -- Università, Impresa, Credito, Territorio Finanziamento iniziale: mezzi propri + seed + stakeholder (istituzionali, pubblici e privati) Investitori di medio-lungo termine: Innovation Federation Investitori, Technology Vendor, Consulting Company, interessati a soluzioni / integrazioni / applicazioni innovative e riduzione dei rischi di investimento Finanziatori privati (ad es. fondi private equity) interessati a far parte dell iniziativa di valore strategico per i loro interessi e missione istituzionali -- finanziando una startup catalizzatrice (facilitatrice) di startup piuttosto che una startup in senso stretto Reti di Business Angel, Venture Capital, Programmi di finanziamento istituzionale (Fondi Regionali / POR, PON, Horizon 2020, MiSE, MIUR, ) CDTI spinoff UICT- (10 dicembre 2015) 20

21 Modello di business Fonti di ricavi Rischi associati (*) Finanziamenti istituzionali Commesse di formazione Commissioni per eventuale gestione piattaforma C4I (crowd for innovation) Progetti di Ricerca e Innovazione (Regioni, Governo, Aziende, EU, ) Contratti di interim management Commesse accelerazione startup Partecipazione (equity) al capitale delle startup / PMI Altro (*) + = min; = max CDTI spinoff UICT- (10 dicembre 2015) 21

22 phased deployment Phase I. Institutional crowd funding platform (research & innovation, R&I) Phase II. High education (ex-cathedra / SPOC-MOOC blended learning) Phase III. Research projects and identification of promising spinoffs / startups Phase IV. Turnkey startup acceleration CDTI Innovation IV. turnkey startup acceleration III. research & innovation projects II. high education (entrepreneurship / e-kills - digital competencies) I. crowd for innovation (C4I) platform CDTI spinoff UICT- (10 dicembre 2015) 22

23 Agenda 1. CDTI e possibili spinoff 2. UICT- 3. CDTI Academy / Innovation 4. SWOT analysis - Mercato 5. Biografie key personnel CDTI spinoff UICT- (10 dicembre 2015) 23

24 sintesi carriera professionale ANNO (19../20..) '73 '74 '75 '76 '77 '78 '79 '80 '81 '82 '83 '84 '85 '86 '87 '88 '89 '90 '91 '92 '93 '94 '95 '96 '97 '98 '99 '00 '01 '02 '03 '04 '05 '06 '07 '08 '09 '10 '11 '12 '13 '14 '15 Data di Nascita: 17 Ottobre 1950 Laurea (Ingegn.Elettronica TLC, 110/110) Servizio Militare (S.Ten.Complemento) Selenia (Progetto Apparati TLC/Radar) Telespazio (Sistemista TLC) Telespazio (Resp.Tecnolologie TLC) (1) Univ.Roma-T.Vergata (Prof.Associato) (2) Telespazio (Direttore Marketing) (3) Telespazio (Dirett.SBU Nuove Missioni) (4) Telespazio (Dirett.SBU Iridium Prog.Off.) (5) Iridium Italia (Direttore Generale) (6) Iridium Italia (DG e Consigliere Delegato) (6) Consulente Direzionale (7) AGCOM (Direttore Studi e Ricerche) (8) MENTOR / Digital economy & IoE (9) (1) Progettazione e Vendita (B2B) Sistemi TLC; Integrazione Reti TLC; Responsabile Conto Economico / Risorse Umane; Teamwork. (2) Conoscenza Mondo Accademico / Comunità Scientifica; Tecniche di Presentazione / Comunicazione; Organizzazione Conferenze / Conventions. (3) Analisi / Segmentaz.Mercato; Busin.Developm.; Aspetti Regolatori; Gestione/Finaziam.Programma / Progetto; Conto Econom., Risorse Umane, Teamwork. (4) Respons.Conto Economico / Risorse Umane; Attività Istituz./Commerciali B2B; Leadership Progetti Internaz.(ONU, UIT, ESA, ASI, INTELSAT, INMARSAT ). (5) Conto Economico, Ris.Umane, Teamwork; Bus.Developm./Attività Commerciali B2B/B2C; Alleanze Strateg./JV; Customer Service; Certif.Qualità ISO (6) Costituzione / Lancio Società "Start-Up"; Reclutamento Risorse Umane, P.O., Legale, Regolatorio, Amministraz.Finanza e Controllo, Bilancio; Relazioni Istituzionali / Media / / Gestione Crisi; Alleanze Strategiche / Joint Ventures; Attività Commerciali / Customer Service / CRM, Internet. (7) Servizi e Tecnologie di Telecomunicazione / ICT; Marketing, Promotion & Business Development; Gestione Negoziati, Programmi ed Operazioni Internazionali; Trasferimento Tecnologico, Informatizzazione, Formazione, Organizzazione, Innovazione e Internazionalizzazione Piccole e Medie Imprese (PMI);... (8) Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni - Direttore Studi, Ricerca e Formazione (9) Progetti di Information & Communication Technologies (ICT) / Internet of Everything (IoE) - Formazione, trasferimento tecnologico, open innovation, ing e accelerazione startup, CDTI spinoff UICT- (10 dicembre 2015)

25 Biografia (1/2) Nato a Roma il 17 Ottobre Laureato a pieni voti in Ingegneria Elettronica (Telecomunicazioni) presso l Università Sapienza di Roma (1973), dopo il servizio militare è stato assunto nel 1974 dalla Selenia (Roma) come progettista di apparati a microonde presso il Laboratorio Sviluppo. Nel 1981 è passato a Telespazio (Roma) come Responsabile dell Unità Canale trasmissivo e payload (Divisione Spazio e programmi avanzati). Dal 1987 al 1990 è stato Professore associato nel 1990 definitivamente confermato idoneo all insegnamento universitario - di Elaborazione numerica dei segnali presso l Università di Roma-Tor Vergata (Dip.to Ingegneria elettronica). Dal 1991 al 1997, tornato nell Industria, ha ricoperto varie posizioni manageriali di primo livello in Telespazio -- direttore Marketing e normative internazionali; direttore divisione Studi, sperimentazioni e nuove missioni; direttore Iridium program office. Dal 1991 al 1993 ha negoziato per conto STET (oggi Telecom Italia) l investimento in Iridium (sistema di comunicazioni mobili via satellite), $130M+ di contratti al Gruppo. Dal 1997 al 2001 è stato Direttore generale / Consigliere delegato di Iridium Italia, società del gruppo Telecom Italia per la commercializzazione dei servizi Iridium in Europa e Sud America. CDTI spinoff UICT- (10 dicembre 2015) 25

26 Biografia (2/2) Dal 2002 al 2007 si è occupato di advisory strategico e gestione progetti ICT (Information & Communication Technologies ) Intelligent Transportation Systems (ITS), logistica integrata, beni culturali, ; ricerca, innovazione e trasferimento tecnologico; marketing strategico; promozione e sviluppo business internazionale. Da Settembre 2007 a Marzo 2012 è stato direttore generale Studi, ricerca e formazione dell Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (AGCOM). Da Aprile 2012 fornisce servizi di alta formazione, advisory e interim / project management relativi a iniziative ICT, e open innovation / trasferimento tecnologico per l accelerazione di start up / PMI -- in linea con gli obiettivi dell Agenda Digitale / future internet economy. Lingue (madrelingua Italiano) Inglese (ottimo) Francese (buono) Spagnolo (elementare) In sintesi, 40+ anni di esperienza nel mercato internazionale telecomunicazioni / ICT, nei settori general management, negoziati e operazioni internazionali, innovazione e trasferimento tecnologico, marketing strategico / promozione e sviluppo business, con copertura interdisciplinare di aspetti tecnologici, giuridici e socio-economici. CDTI spinoff UICT- (10 dicembre 2015) 26

Il ciclo di vita della startup e gli attori della filiera del venture capital

Il ciclo di vita della startup e gli attori della filiera del venture capital Il ciclo di vita della startup e gli attori della filiera del venture capital Quando ricorrere al capitale di rischio Sostegno alla crescita Ricambio generazionale Internazionalizzazione Riorganizzazione

Dettagli

IMPRESA INNOVAZIONE MARKETING TERRITORIALE OINT. Percorsi e servizi per nuove imprese innovative. www.trentinosviluppo.it

IMPRESA INNOVAZIONE MARKETING TERRITORIALE OINT. Percorsi e servizi per nuove imprese innovative. www.trentinosviluppo.it IMPRESA INNOVAZIONE MARKETING TERRITORIALE i OINT Percorsi e servizi per nuove imprese innovative www.trentinosviluppo.it IMPRESA INNOVAZIONE MARKETING TERRITORIALE Trentino Sviluppo è l agenzia creata

Dettagli

Create new Connections, Improve, Grow

Create new Connections, Improve, Grow Consulting Strategy Business Requirement Investment MILANO VENTURE COMPANY Group Create new Connections, Improve, Grow We are Milano Venture Company Agenda Chi siamo I nostri servizi Servizio di Funding

Dettagli

I servizi della rete Enterprise Europe Network per l innovazione e lo sviluppo delle imprese piemontesi

I servizi della rete Enterprise Europe Network per l innovazione e lo sviluppo delle imprese piemontesi I servizi della rete Enterprise Europe Network per l innovazione e lo sviluppo delle imprese piemontesi Ing. Paolo Guazzotti Enterprise Europe Network Confindustria Piemonte Torino, 16 novembre 2015 STRUTTURA

Dettagli

Finanziare la nascita e lo sviluppo delle start-up innovative: attività e servizi di ASTER

Finanziare la nascita e lo sviluppo delle start-up innovative: attività e servizi di ASTER Finanziare la nascita e lo sviluppo delle start-up innovative: attività e servizi di ASTER Donata Folesani IPR Finance for Innovation Area Manager, ASTER Contenuti dell intervento Chi siamo Start up innovative

Dettagli

Industrial Liaison Office Università di Sassari. Organizzazione dei servizi di Trasferimento Tecnologico e collegamento Università-Imprese

Industrial Liaison Office Università di Sassari. Organizzazione dei servizi di Trasferimento Tecnologico e collegamento Università-Imprese Industrial Liaison Office Università di Sassari Organizzazione dei servizi di Trasferimento Tecnologico e collegamento Università-Imprese In un'economia basata sulla conoscenza l Università, è chiamata

Dettagli

CHI SIAMO. Viale Assunta 37 20063 Cernusco s/n Milano 02-92107970 info@cimscarl.it

CHI SIAMO. Viale Assunta 37 20063 Cernusco s/n Milano 02-92107970 info@cimscarl.it CHI SIAMO C.I.M. non è un comune consorzio ma una società consortile creata dopo approfonditi studi ed esperienze maturate da un gruppo di specialisti in grado di operare in molte aree geografiche del

Dettagli

L innovazione finanziata: il ruolo delle piattaforme innovative di Equity

L innovazione finanziata: il ruolo delle piattaforme innovative di Equity L innovazione finanziata: il ruolo delle piattaforme innovative di Equity Inserire Crowd-funding Titolo Environment Park 26 settembre 2014 Rebecca Boasso Dragotti & Associati 20121 Milano Via Nino Bixio,

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE: COME ACCEDERE AL MERCATO DEI CAPITALI PER LE IMPRESE

CORSO DI FORMAZIONE: COME ACCEDERE AL MERCATO DEI CAPITALI PER LE IMPRESE CORSO DI FORMAZIONE: COME ACCEDERE AL MERCATO DEI CAPITALI PER LE IMPRESE CORSO COME ACCEDERE AL MERCATO DEI CAPITALI PER LE IMPRESE I DESTINATARI Il percorso formativo è stato specificamente modulato

Dettagli

BERGAMO SMART CITY VERSO EXPO 2015. Parco Scientifico Tecnologico Kilometro Rosso - 26 novembre 2013

BERGAMO SMART CITY VERSO EXPO 2015. Parco Scientifico Tecnologico Kilometro Rosso - 26 novembre 2013 BERGAMO SMART CITY VERSO EXPO 2015 Start Up Innovative -Le imprese fanno sistema Parco Scientifico Tecnologico Kilometro Rosso - 26 novembre 2013 START UP E INCUBATORI Il Decreto Sviluppo (179/2012), introducendo

Dettagli

RELAZIONE PREVISIONALE E PROGRAMMATICA 2011-2013 DIREZIONE CENTRALE ATTIVITA PRODUTTIVE

RELAZIONE PREVISIONALE E PROGRAMMATICA 2011-2013 DIREZIONE CENTRALE ATTIVITA PRODUTTIVE RELAZIONE PREVISIONALE E PROGRAMMATICA 2011-2013 DIREZIONE CENTRALE ATTIVITA PRODUTTIVE POLITICHE DEL LAVORO E DELL OCCUPAZIONE PROGRAMMA: Innovazione e capitale umano Responsabile Ing. Marco Lobina (Direttore

Dettagli

AIM Investor Day Aprile 2014

AIM Investor Day Aprile 2014 AIM Investor Day Aprile 2014 Enrico Gasperini, Fondatore e Presidente contact us: facebook.com/digitalmagics twitter.com/digital_magics Via Quaranta 40, 20139, Milano, Italy - Digital Magics - Company

Dettagli

Le tue idee prendono il volo

Le tue idee prendono il volo Start Lab Le tue idee prendono il volo Mentorship Co-finanziamenti Statup Academy Networking Grant Hai una startup ad alto contenuto tecnologico? Hai un'idea innovativa che vorresti realizzare? Iscriviti

Dettagli

Il tuo sogno, la nostra missione. Alla ricerca di un nuovo orizzonte.

Il tuo sogno, la nostra missione. Alla ricerca di un nuovo orizzonte. Il tuo sogno, la nostra missione. Alla ricerca di un nuovo orizzonte. CHI SIAMO: Hai mai pensato a quali opportunità di crescita possono rappresentare i fondi europei, nazionali o regionali? Affidati alla

Dettagli

Dall idea all impresa: il ruolo degli incubatori. Anna Gervasoni Aosta, 11 Marzo 2005

Dall idea all impresa: il ruolo degli incubatori. Anna Gervasoni Aosta, 11 Marzo 2005 Dall idea all impresa: il ruolo degli incubatori Anna Gervasoni Aosta, 11 Marzo 2005 1 I servizi offerti dagli incubatori 97% 100% 93% 90% 91% 84% 86% 87% 88% 80% 60% 40% 20% 64% 0% 26% 2 Spazi logistici

Dettagli

Finanziare l innovazione in Italia. Relatore: Prof. Ing. Carlo Mammola

Finanziare l innovazione in Italia. Relatore: Prof. Ing. Carlo Mammola Finanziare l innovazione in Italia Relatore: Prof. Ing. Carlo Mammola 25 settembre 2015 Innovazione in Italia IUS 2015 L Italia è definito come innovatore moderato dal report dell Innovation Union Scoreboard

Dettagli

Ing. Luca Canepa - Consigliere Delegato IBAN

Ing. Luca Canepa - Consigliere Delegato IBAN Ing. Luca Canepa - Consigliere Delegato IBAN Nato a Milano nel Novembre 1957, Luca è un business leader, executive e advisor con vasta esperienza internazionale. Luca ha supportato con successo varie Aziende

Dettagli

PROGETTO USIENA OPEN COSTRUIRE LE COMPETENZE DEL FUTURO IL LIAISON OFFICE A SUPPORTO DELL IMPRENDITORIA GIOVANILE

PROGETTO USIENA OPEN COSTRUIRE LE COMPETENZE DEL FUTURO IL LIAISON OFFICE A SUPPORTO DELL IMPRENDITORIA GIOVANILE PROGETTO USIENA OPEN COSTRUIRE LE COMPETENZE DEL FUTURO IL LIAISON OFFICE A SUPPORTO DELL IMPRENDITORIA GIOVANILE www.unisi.it/liaison Cosa èil Progetto USIENA OPEN? USIENA OPEN èun progetto innovativo

Dettagli

LE IDEE SI METTONO IN RETE: LA REALTA CHE PRECEDE IL FUTURO. Patrizia Malferrari Presidente SEASIDE

LE IDEE SI METTONO IN RETE: LA REALTA CHE PRECEDE IL FUTURO. Patrizia Malferrari Presidente SEASIDE LE IDEE SI METTONO IN RETE: LA REALTA CHE PRECEDE IL FUTURO Patrizia Malferrari Presidente SEASIDE Seaside: Chi siamo Seaside è una E.S.Co. certificata secondo la Norma UNI CEI 11352:2014, specializzata

Dettagli

Research & Strategy Projects & Fund Raising Marketing Technology Education

Research & Strategy Projects & Fund Raising Marketing Technology Education Research & Strategy Projects & Fund Raising Marketing Technology Education Territoria è una società di consulenza specializzata in marketing territoriale e sviluppo locale. Elaboriamo e applichiamo metodologie

Dettagli

RAFFORZARE L'ECOSISTEMA DEL CAPITALE DI RISCHIO: COSA HA FATTO IL FONDO ITALIANO

RAFFORZARE L'ECOSISTEMA DEL CAPITALE DI RISCHIO: COSA HA FATTO IL FONDO ITALIANO RAFFORZARE L'ECOSISTEMA DEL CAPITALE DI RISCHIO: COSA HA FATTO IL FONDO ITALIANO Roma, 28 giugno 2013 Luigi Tommasini Senior Partner Funds-of-Funds CONTENUTO Il Fondo Italiano di Investimento: fatti e

Dettagli

Internazionalizzazione delle PMI calabresi La Borsa dell Innovazione e dell Alta Tecnologia

Internazionalizzazione delle PMI calabresi La Borsa dell Innovazione e dell Alta Tecnologia Internazionalizzazione delle PMI calabresi La Borsa dell Innovazione e dell Alta Tecnologia http://poloinnovazione.cc-ict-sud.it Luciano Mallamaci, ICT-SUD Direttore Tecnico ICT Sud Program Manager Polo

Dettagli

Agenda. Gli accordi Intesa Sanpaolo Confindustria Piccola Industria. Consulenza globale. Ambiti d intervento. Conferma e arricchimento soluzioni

Agenda. Gli accordi Intesa Sanpaolo Confindustria Piccola Industria. Consulenza globale. Ambiti d intervento. Conferma e arricchimento soluzioni Agenda Gli accordi Intesa Sanpaolo Confindustria Piccola Industria Consulenza globale Ambiti d intervento Conferma e arricchimento soluzioni 1 Intesa Sanpaolo - Confindustria Piccola Industria Un impegno

Dettagli

Soluzioni per la tua crescita

Soluzioni per la tua crescita Soluzioni per la tua crescita Sviluppiamo il tuo business Una storia di successi Co.Mark nasce a Bergamo nel 1998 come studio di consulenza professionale nel campo dei servizi di temporary management per

Dettagli

La creazione di impresa spin-off al CNR

La creazione di impresa spin-off al CNR Terza Giornata InFormativa Progetto BioTTasa Area della Ricerca del CNR Palermo, 30 giugno 2014 La creazione di impresa spin-off al CNR Relatore: Daniela La Noce Progetto Finanziato dal Ministero dello

Dettagli

INNOVAZIONE, RICERCA E SPIN OFF IMPRENDITORIALE LE NUOVE STRADE DEL LAVORO PASSANO DI QUI

INNOVAZIONE, RICERCA E SPIN OFF IMPRENDITORIALE LE NUOVE STRADE DEL LAVORO PASSANO DI QUI INNOVAZIONE, RICERCA E SPIN OFF IMPRENDITORIALE LE NUOVE STRADE DEL LAVORO PASSANO DI QUI IL PROGETTO Il progetto DONNE E SCIENZA: ricerca, innovazione e spin-off imprenditoriale è un percorso integrato

Dettagli

Progetto SVI.S.PO. Intervento integrato di sviluppo e innovazione del sistema pontino. POR Obiettivo 2 FSE 2007-2013 Regione Lazio

Progetto SVI.S.PO. Intervento integrato di sviluppo e innovazione del sistema pontino. POR Obiettivo 2 FSE 2007-2013 Regione Lazio Progetto SVI.S.PO. Intervento integrato di sviluppo e innovazione del sistema pontino POR Obiettivo 2 FSE 2007-2013 Regione Lazio Agenda dell incontro Anagrafica del progetto Soggetto attuatore Valore

Dettagli

MANAGEMENT DELL INNOVAZIONE SOCIALE STRATEGICA LIVELLO I - EDIZIONE II A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DELL INNOVAZIONE SOCIALE STRATEGICA LIVELLO I - EDIZIONE II A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DELL INNOVAZIONE SOCIALE STRATEGICA LIVELLO I - EDIZIONE II A.A. 2015-2016 Presentazione È sempre più evidente che la rigenerazione del tessuto economico e sociale passa attraverso il cambiamento

Dettagli

Rilancimpresa FVG convergenza e sinergia di misure legislative con le misure nazionali per le PMI. Convegno

Rilancimpresa FVG convergenza e sinergia di misure legislative con le misure nazionali per le PMI. Convegno Rilancimpresa FVG convergenza e sinergia di misure legislative con le misure nazionali per le PMI Convegno «LE PMI INNOVATIVE - LEGGE SULLE AGEVOLAZIONI» Pordenone, 28 aprile 2015 1 Obiettivi della Riforma

Dettagli

PATTO DI INDIRIZZO PER LE SMART CITY

PATTO DI INDIRIZZO PER LE SMART CITY PATTO DI INDIRIZZO PER LE SMART CITY PREMESSO CHE: Il Panel Inter-Governativo sui Cambiamenti Climatici (IPCC) ha confermato che il cambiamento climatico é una realtà e la cui causa principale é l utilizzo

Dettagli

Company Profile. Ideare Progettare Crescere

Company Profile. Ideare Progettare Crescere Company Profile Ideare Progettare Crescere La tua guida per l'accesso al mercato globale e per la gestione di modelli orientati al business internazionale P&F Technology nasce nel 2003 dall esperienza

Dettagli

Servizi per il turismo e la cultura

Servizi per il turismo e la cultura Servizi per il turismo e la cultura Servizi per il turismo e la cultura Il meglio dell Italia cresce ogni giorno insieme a noi. Marketing del territorio Siamo un network di professionisti che integrano

Dettagli

INDICE COSA CHI PERCHE' QUANDO COME. Che cos'è uno Spin Off. Gli attori dello Spin Off. Perché creare uno Spin Off. L'idea imprenditoriale

INDICE COSA CHI PERCHE' QUANDO COME. Che cos'è uno Spin Off. Gli attori dello Spin Off. Perché creare uno Spin Off. L'idea imprenditoriale INDICE COSA Che cos'è uno Spin Off CHI Gli attori dello Spin Off PERCHE' Perché creare uno Spin Off QUANDO L'idea imprenditoriale COME La procedura per la creazione e l'avvio di uno spin Off Come realizzare

Dettagli

Aster - Consorzio tra Regione Emilia Romagna Università. Enti di Ricerca e Imprese Bando di selezione imprese We Tech Off

Aster - Consorzio tra Regione Emilia Romagna Università. Enti di Ricerca e Imprese Bando di selezione imprese We Tech Off Scadenza 31 dicembre 2011 Scadenza intermedia: 30.04.2010 per servizi pre-incubazione Scadenza intermedia: 16.07.2010 per servizi incubazione Aster - Consorzio tra Regione Emilia Romagna Università. Enti

Dettagli

STUDIO ORAZI Dottori Commercialisti Revisori Contabili

STUDIO ORAZI Dottori Commercialisti Revisori Contabili STUDIO ORAZI Dottori Commercialisti Revisori Contabili Dott. Marco Orazi Dott. Michele Archetti Dott.ssa Paola Porcellana Dott.ssa Mara Zanatta Dott.ssa Francesca Lodrini Dott. Massimo Colombo Dott.ssa

Dettagli

UNICREDIT START LAB. Country Development Plans Territorial & Sectorial Development Plans

UNICREDIT START LAB. Country Development Plans Territorial & Sectorial Development Plans UNICREDIT START LAB Country Development Plans Territorial & Sectorial Development Plans UNICREDIT e L'INNOVAZIONE: UN APPROCCIO STRUTTURATO VERSO LE STARTUP 6 Exit 1 Concepimento Idee STARTUP 2 Sviluppo

Dettagli

Gli assetti a popolazione

Gli assetti a popolazione Gli assetti a popolazione Lo strategic network (mercato auto) L industrial network (filiera, distretto) I business network (eterarchia-relazione) Il policy network (politica pubblica) Le filiere IL SETTORE

Dettagli

Temporary Assistant - by Secretary.it

Temporary Assistant - by Secretary.it Temporary Assistant - by Secretary.it Temporary Personal Assistant & Office Manager Secretary.it - community specializzata con oltre 8.500 iscritti mette a disposizione di aziende, start up e professionisti,

Dettagli

EMBA Executive Master in Business Administration

EMBA Executive Master in Business Administration Master Universitario EMBA Executive Master in Business Administration Master Universitario di Secondo Livello part-time 1 a EDIZIONE OTTOBRE 2015 MARZO 2017 LIUC UNIVERSITÀ CATTANEO La LIUC Università

Dettagli

Startup. Da: «Fondatori» Luca De Biase / Luca Tremolada Hoepli 2014

Startup. Da: «Fondatori» Luca De Biase / Luca Tremolada Hoepli 2014 Da: «Fondatori» Luca De Biase / Luca Tremolada Hoepli 2014 Nell ultimo decennio, nei paesi OCSE, le imprese nate da cinque anni o meno hanno generato quasi la metà di tutti i nuovi posti di lavoro, mentre

Dettagli

A.I.N.I. Associazione Imprenditoriale della Nazionalità Italiana Udruga Poduzetnika Talijanske Narodnosti

A.I.N.I. Associazione Imprenditoriale della Nazionalità Italiana Udruga Poduzetnika Talijanske Narodnosti L AINI ( ) è un Associazione di artigiani e di piccole e medie imprese appartenenti ai diversi settori merceologici i cui proprietari sono appartenenti alla Comunità Nazionale Italiana in Croazia (CNI),

Dettagli

UNICREDIT START LAB. Country Development Plans Territorial & Sectorial Development Plans

UNICREDIT START LAB. Country Development Plans Territorial & Sectorial Development Plans UNICREDIT START LAB Country Development Plans Territorial & Sectorial Development Plans UNICREDIT e L'INNOVAZIONE: UN APPROCCIO STRUTTURATO VERSO LE STARTUP 6 Exit 1 Concepimento Idee STARTUP 2 Sviluppo

Dettagli

La compagine sociale di Ryler Srl

La compagine sociale di Ryler Srl Twice Corporate Finance Srl: società di venture capital specializzata, tra le altre cose, nella raccolta di capitali per la fase «seed» delle start-up innovative. Tra i progetti realizzati spicca Twice

Dettagli

CHI SIAMO. Società di consulenza e advisory rivolta a - Studenti, Ricercatori e Docenti - Imprenditori - Aziende interessate a creare Spin-off

CHI SIAMO. Società di consulenza e advisory rivolta a - Studenti, Ricercatori e Docenti - Imprenditori - Aziende interessate a creare Spin-off 19 FEBBRAIO 2016 Revenues profits (k ) Società di consulenza e advisory rivolta a - Studenti, Ricercatori e Docenti - Imprenditori - Aziende interessate a creare Spin-off CHI SIAMO Società pubblica con

Dettagli

Nuove prospettive nell impostazione della formazione per l impresa: L esperienza di ComoNExT

Nuove prospettive nell impostazione della formazione per l impresa: L esperienza di ComoNExT Nuove prospettive nell impostazione della formazione per l impresa: L esperienza di ComoNExT 26 novembre 2014 Come è cambiato il mondo del lavoro Mio padre ha iniziato a lavorare alla Roche nel 1948 ed

Dettagli

PROGETTO PER LA CREAZIONE DI NUOVE IMPRESE COOPERATIVE

PROGETTO PER LA CREAZIONE DI NUOVE IMPRESE COOPERATIVE PROGETTO PER LA CREAZIONE DI NUOVE IMPRESE COOPERATIVE 1. Descrizione e obiettivo Il Progetto CoopLiguria Startup è una iniziativa di Coop Liguria, svolta in collaborazione con Legacoop Liguria e Coopfond,

Dettagli

Presentazione della Società. Novembre 2015

Presentazione della Società. Novembre 2015 Presentazione della Società La Storia La Società La Struttura Produttiva Il Sistema di Competenze Il Posizionamento 2 2004 Costituzione della StraDe s.r.l. ad opera di Massimo Dell Erba e Veronica Montanaro

Dettagli

PARTE II: IMPRENDITORI ESTERNI. Cap. 8: GLI INCUBATORI D IMPRESA

PARTE II: IMPRENDITORI ESTERNI. Cap. 8: GLI INCUBATORI D IMPRESA PARTE II: IMPRENDITORI ESTERNI Cap. 8: GLI INCUBATORI D IMPRESA Introduzione «Imprenditori di imprenditori» Definizione incubatore Per INCUBATORE D IMPRESA si intende un istituzione che interagisce con

Dettagli

5 - SINTESI DELLA LINEA D INDIRIZZO RAPPORTI CON IL TERRITORIO

5 - SINTESI DELLA LINEA D INDIRIZZO RAPPORTI CON IL TERRITORIO 5 - SINTESI DELLA LINEA D INDIRIZZO RAPPORTI CON IL TERRITORIO RAT - Linea d indirizzo Rapporti con il territorio Missione, visione e valori dell Ateneo: La Linea d indirizzo Rapporti con il territorio

Dettagli

illimitate. limitato Cerchiamo dimenti Master Smart Solutions Smart Communities

illimitate. limitato Cerchiamo dimenti Master Smart Solutions Smart Communities Cerchiamo un NUMERO limitato dimenti illimitate. Master Smart Solutions Smart Communities 20 borse di studio per un Master rivolto solo ai migliori. E tu, sei uno di loro? MASTER SMART SOLUTIONS SMART

Dettagli

La strategia di specializzazione intelligente della Regione Lazio Francesco Mazzotta

La strategia di specializzazione intelligente della Regione Lazio Francesco Mazzotta La strategia di specializzazione intelligente della Regione Lazio Francesco Mazzotta Ricerca e Innovazione: le sinergie tra la Smart Specialisation Strategy e Horizon 2020 Roma, 9 luglio 2014 S 3 : nuovo

Dettagli

PRESENTAZIONE del DISTRETTO GREEN & HIGH TECH

PRESENTAZIONE del DISTRETTO GREEN & HIGH TECH PRESENTAZIONE del DISTRETTO GREEN & HIGH TECH Dicembre 2011 Fondazione Distretto Green & High Tech Monza Brianza 1 Un po di storia... Chi: I Soci Fondatori del Distretto Green and High Tech Monza Brianza

Dettagli

II tavolo di redazione del 23 aprile 2013 Programma Strategico Turismo 2014-2016 Destination Management Organisation

II tavolo di redazione del 23 aprile 2013 Programma Strategico Turismo 2014-2016 Destination Management Organisation II tavolo di redazione del 23 aprile 2013 Programma Strategico Turismo 2014-2016 Destination Management Organisation Cos è una Destination Management Organisation DMO? Il Destination Management è l insieme

Dettagli

La valorizzazione della ricerca e la costituzione di imprese innovative

La valorizzazione della ricerca e la costituzione di imprese innovative La valorizzazione della ricerca e la costituzione di imprese innovative Agenda Approccio al processo innovativo Spin Off della ricerca e Start Up innovative Il Business Plan (analisi critica di un idea

Dettagli

Avv. Marco De Paolis Brevetto: quali opportunità? Dagli accordi di circolazione delle invenzioni e delle ricerche alla costituzione di startup

Avv. Marco De Paolis Brevetto: quali opportunità? Dagli accordi di circolazione delle invenzioni e delle ricerche alla costituzione di startup Giornata di formazione sui brevetti Brescia, 29 febbraio 2012 Università degli Studi di Brescia Avv. Marco De Paolis Brevetto: quali opportunità? Dagli accordi di circolazione delle invenzioni e delle

Dettagli

Il Programma AMERIGO & Partners Smart City Tour in sintesi

Il Programma AMERIGO & Partners Smart City Tour in sintesi Il Programma AMERIGO & Partners Smart City Tour in sintesi 1 1. Sintesi Pensare a Città in cui i servizi pubblici siano di qualità, gli standard di vita migliori, nuove opportunità di lavoro si generino

Dettagli

Vulnerabilità dei sistemi informatici Modelli e tecniche per l'assessment e il management del rischio

Vulnerabilità dei sistemi informatici Modelli e tecniche per l'assessment e il management del rischio Tecnologie ICT per le Piccole e Medie Imprese Ciclo di Seminari sulle Tecnologie ICT per le Piccole e Medie Imprese Vulnerabilità dei sistemi informatici Modelli e tecniche per l'assessment e il management

Dettagli

Start up innovative e incubatori

Start up innovative e incubatori Start up innovative e incubatori Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schema L importanza delle competenze digitali nel settore delle imprese a favore dei giovani Marco Bellandi Fare

Dettagli

PARTNER DI PROGETTO. Università degli Studi di Palermo Dipartimento di Ingegneria Industriale

PARTNER DI PROGETTO. Università degli Studi di Palermo Dipartimento di Ingegneria Industriale PARTNER DI PROGETTO Il raggruppamento dei soggetti attuatori è altamente qualificato. Da una parte, la presenza di quattro aziende del settore ICT garantirà, ognuna per le proprie aree di competenza, un

Dettagli

Officina dell Innovazione. Progettazione e trasferimento tecnologico a supporto delle PMI

Officina dell Innovazione. Progettazione e trasferimento tecnologico a supporto delle PMI Officina dell Innovazione Progettazione e trasferimento tecnologico a supporto delle PMI Chi siamo Officina dell Innovazione si propone di sperimentare, mediante la sua struttura di innovazione e progettazione,

Dettagli

IMPRENDITORIALITÀ E GENERAL MANAGEMENT - MIGEM

IMPRENDITORIALITÀ E GENERAL MANAGEMENT - MIGEM IMPRENDITORIALITÀ E GENERAL MANAGEMENT - MIGEM Master di I Livello - IX EDIZIONE - A.A. 2015-2016 Premessa Il MIGEM è dedicato a tutti coloro che sentono l esigenza di un programma formativo completo e

Dettagli

Aiuti per la ricerca e sviluppo e venture capital per le PMI innovative. FI.LA.S Spa

Aiuti per la ricerca e sviluppo e venture capital per le PMI innovative. FI.LA.S Spa Aiuti per la ricerca e sviluppo e venture capital per le PMI innovative Renato Savini FI.LA.S Spa Convegno Nuove agevolazioni per le imprese con Fondi Europei (POR FESR Lazio 2007/2013) e regionali 1 28.11.2008

Dettagli

L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA

L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA Programma Strategico Regionale per la Ricerca, l Innovazione ed il Trasferimento Tecnologico per la IX legislatura 2011-2013 L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA Cinzia Felci Direttore Programmazione Economica Ricerca

Dettagli

UNICREDIT START LAB. Country Development Plans Territorial & Sectorial Development Plans

UNICREDIT START LAB. Country Development Plans Territorial & Sectorial Development Plans UNICREDIT START LAB Country Development Plans Territorial & Sectorial Development Plans UNICREDIT e L'INNOVAZIONE: UN APPROCCIO STRUTTURATO VERSO LE STARTUP 6 Exit 1 Concepimento Idee STARTUP 2 Sviluppo

Dettagli

Fi.La.S. Finanziaria Laziale di Sviluppo S.p.a. Stefano Turi. Il supporto regionale alle PMI in linea con le strategie di Europa 2020.

Fi.La.S. Finanziaria Laziale di Sviluppo S.p.a. Stefano Turi. Il supporto regionale alle PMI in linea con le strategie di Europa 2020. Fi.La.S. Finanziaria Laziale di Sviluppo S.p.a. Stefano Turi Il supporto regionale alle PMI in linea con le strategie di Europa 2020 Roma, 27 V 2011 Europa 2020 Nuovo contesto ed orientamenti sull innovazione

Dettagli

RETI. di Imprese 3.0

RETI. di Imprese 3.0 RETI di Imprese 3.0 ASSORETIPMI ASSOCIAZIONE RETI DI IMPRESE PMI 2 La rete è composta da 40 imprese di diverse dimensioni e tipologia societaria. Infatti abbiamo sia ditte individuali, sia SNC e SAS, sia

Dettagli

Le politiche di ricerca e sviluppo della Regione Emilia-Romagna. Morena Diazzi Autorità di Gestione POR FESR

Le politiche di ricerca e sviluppo della Regione Emilia-Romagna. Morena Diazzi Autorità di Gestione POR FESR Le politiche di ricerca e sviluppo della Regione Emilia-Romagna Morena Diazzi Autorità di Gestione POR FESR Il POR FESR Emilia Romagna ASSE 1 Ricerca industriale e trasferimento tecnologico 115 milioni

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TOR VERGATA UN IDEA PER SUPPORTARE LA DESTINAZIONE ITALIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TOR VERGATA UN IDEA PER SUPPORTARE LA DESTINAZIONE ITALIA UN IDEA PER SUPPORTARE LA DESTINAZIONE ITALIA 22 Febbraio 2016 La nostra VISION La nostra MISSION Il supporto alle idee dei nostri laureati Il supporto alla formazione specialistica della Pubblica Amministrazione

Dettagli

IL LUOGO IDEALE PER LE AZIENDE ITALIANE E INTERNAZIONALI

IL LUOGO IDEALE PER LE AZIENDE ITALIANE E INTERNAZIONALI IL LUOGO IDEALE PER LE AZIENDE ITALIANE E INTERNAZIONALI Il Technology Park è un sistema di strutture e servizi avanzati che favoriscono l innovazione, lo sviluppo e l industrializzazione della ricerca.

Dettagli

Gli obiettivi del progetto sono dunque molteplici: favorire la diffusione della cultura imprenditoriale dei ricercatori, in modo che la

Gli obiettivi del progetto sono dunque molteplici: favorire la diffusione della cultura imprenditoriale dei ricercatori, in modo che la REGIONE PIEMONTE BOLLETTINO UFFICALE N. 40 DEL 8/10/2009 Finpiemonte S.p.A. - Torino Avviso ad evidenza pubblica - Progetto Sovvenzione Globale "Percorsi integrati per la creazione di imprese innovative

Dettagli

Tuttavia il settore non riesce a sfruttare appieno le caratterizzazioni potenziali e l offerta agricola regionale appare, di fatto, poco qualificata.

Tuttavia il settore non riesce a sfruttare appieno le caratterizzazioni potenziali e l offerta agricola regionale appare, di fatto, poco qualificata. Il settore agroalimentare siciliano, per numero di occupati, potenzialità di qualità, diversità, tipicità e tradizioni alimentari e salutistiche è tra quelli portanti dell economia regionale. Le caratteristiche

Dettagli

Forum dell Innovazione di FederlegnoArredo Presentazione del progetto Slow Wood

Forum dell Innovazione di FederlegnoArredo Presentazione del progetto Slow Wood Forum dell Innovazione di FederlegnoArredo Presentazione del progetto Slow Wood Chi siamo Imprenditore del legno con esperienze sia nella produzione che nella commercializzazione, nonchè fondatore dell

Dettagli

WORKSHOP dei Network dell Unione Europea Creatività e servizi innovativi Per la competitività delle imprese Francesco Cappello Responsabile Ufficio

WORKSHOP dei Network dell Unione Europea Creatività e servizi innovativi Per la competitività delle imprese Francesco Cappello Responsabile Ufficio WORKSHOP dei Network dell Unione Europea Creatività e servizi innovativi Per la competitività delle imprese Francesco Cappello Responsabile Ufficio Europe, Innovazione tecnologica, Internazionalizzazione

Dettagli

Progetto Atipico. Partners

Progetto Atipico. Partners Progetto Atipico Partners Imprese Arancia-ICT Arancia-ICT è una giovane società che nasce nel 2007 grazie ad un gruppo di professionisti che ha voluto capitalizzare le competenze multidisciplinari acquisite

Dettagli

Legnano, 26 ottobre 2011

Legnano, 26 ottobre 2011 Legnano, 26 ottobre 2011 Euroimpresa Legnano nasce nel luglio del 1996 quale naturale evoluzione del Comitato di reindustrializzazione di Legnano, costituito su spinta della Provincia di Milano e del Comune

Dettagli

Innovhub: : a supporto dell imprenditorialit. imprenditorialità e dell innovazione

Innovhub: : a supporto dell imprenditorialit. imprenditorialità e dell innovazione Innovhub: : a supporto dell imprenditorialit imprenditorialità e dell innovazione Innovhub chi siamo Innovhub è l azienda speciale della Camera di Commercio di Milano per l innovazione. Nata a gennaio

Dettagli

Uffici di Trasferimento Tecnologico nelle università italiane ed europee: un confronto dei modelli organizzativi

Uffici di Trasferimento Tecnologico nelle università italiane ed europee: un confronto dei modelli organizzativi Uffici di Trasferimento Tecnologico nelle università italiane ed europee: un confronto dei modelli organizzativi Giuseppe Conti Seminario SISB Milano - 13 giugno 2006 Dicono di noi No soluzioni predefinite

Dettagli

Cosa è una Junior Enterprise?

Cosa è una Junior Enterprise? Cosa è una Junior Enterprise? Le Junior Enterprise sono associazioni non profit di studenti universitari che operano sul mercato come vere e proprie società di consulenza. Background di ogni JE è la sua

Dettagli

Il supporto alle startup innovative in Emilia Romagna Ledi Halilaj Dipartimento Startup - Aster

Il supporto alle startup innovative in Emilia Romagna Ledi Halilaj Dipartimento Startup - Aster Il supporto alle startup innovative in Emilia Romagna Ledi Halilaj Dipartimento Startup - Aster Reggio Emilia, 04 Luglio 2014 ASTER Chi siamo ASTER è la società regionale che, dal 1985, promuove e supporta:

Dettagli

CLUSTER ALISEI, SPECIALIZZAZIONE INTELLIGENTE E INTEGRAZIONE DELLE RISORSE

CLUSTER ALISEI, SPECIALIZZAZIONE INTELLIGENTE E INTEGRAZIONE DELLE RISORSE CLUSTER ALISEI, SPECIALIZZAZIONE INTELLIGENTE E INTEGRAZIONE DELLE RISORSE Anna Allodi Rappresentante pro tempore del Cluster Alisei e Direttore Generale CIRM Le Scienze della vita (1/2) Il settore "Scienze

Dettagli

Presentazione della Società. Maggio 2014

Presentazione della Società. Maggio 2014 Presentazione della Società Maggio 2014 La Società La Struttura Produttiva Il Sistema di Competenze Il Posizionamento I Dati Economico - Finanziari 2 La Società La Storia 2004 Costituzione della StraDe

Dettagli

Piano di Azione 2015. Rita Alù Settore Pubblico e Sviluppo del Territorio UniCredit-Region Sicilia

Piano di Azione 2015. Rita Alù Settore Pubblico e Sviluppo del Territorio UniCredit-Region Sicilia Piano di Azione 2015 Rita Alù Settore Pubblico e Sviluppo del Territorio UniCredit-Region Sicilia Catania, 31 marzo 2015 INDICE INNOVAZIONE E STARTUP: UniCredit Start Lab 2015 e Growth for Sicily Innovation

Dettagli

Piani integrati per lo sviluppo locale. Progetti di marketing territoriale. Progettazione e start-up di Sistemi Turistici Locali

Piani integrati per lo sviluppo locale. Progetti di marketing territoriale. Progettazione e start-up di Sistemi Turistici Locali Piani integrati per lo sviluppo locale Progetti di marketing territoriale Progettazione e start-up di Sistemi Turistici Locali Sviluppo di prodotti turistici Strategie e piani di comunicazione Percorsi

Dettagli

I professionisti. In Italia e nel mondo.

I professionisti. In Italia e nel mondo. Lo studio. Lo Studio Legale Arnaldi Caimmi & Associati è composto da esperti professionisti che hanno maturato competenze in diverse aree di attività, sia in ambito giudiziale che stragiudiziale. Professionisti

Dettagli

Società per la Gestione dell Incubatore di Imprese e per il Trasferimento Tecnologico dell Università degli Studi di Torino Scarl 2i3T

Società per la Gestione dell Incubatore di Imprese e per il Trasferimento Tecnologico dell Università degli Studi di Torino Scarl 2i3T Società per la Gestione dell Incubatore di Imprese e per il Trasferimento Tecnologico dell Università degli Studi di Torino Scarl 2i3T 1. L Incubatore 2i3T SOCIETÀ PER LA GESTIONE DELL INCUBATORE DI IMPRESE

Dettagli

Ordine degli Ingegneri della Provincia di Firenze P 2 M. Commissione Program & Project Management

Ordine degli Ingegneri della Provincia di Firenze P 2 M. Commissione Program & Project Management Ordine degli Ingegneri della Provincia di Firenze P 2 M Commissione Program & Project Management Firenze, 15 Dicembre 2008 Benvenuto Un caloroso benvenuto nel mondo dell arte di organizzare, coordinare

Dettagli

TAKING YOU FORWARD. Aosta, 11 marzo 2005. Prot. N. C-05:0210

TAKING YOU FORWARD. Aosta, 11 marzo 2005. Prot. N. C-05:0210 TAKING YOU FORWARD Aosta, 11 marzo 2005 Esperienza di una grande impresa: il Programma Ego di Ericsson Antonio Sfameli Public & Economic Affairs Ericsson Aosta, 11 marzo 2005 2 1. Profilo dell azienza

Dettagli

The role of the Green Economy. and Green Business

The role of the Green Economy. and Green Business INTERNATIONAL WORKSHOP Sviluppo Sostenibile: prodotti, consumo, promozione e marketing territoriale The role of the Green Economy in promoting a new model of Development and Green Business Edoardo Croci

Dettagli

Chi Siamo. Il nostro obiettivo. www.obiettivamente.eu Obiettivamente S. C. StradaCancelloRotto, 3 70125 Bari

Chi Siamo. Il nostro obiettivo. www.obiettivamente.eu Obiettivamente S. C. StradaCancelloRotto, 3 70125 Bari Chi Siamo Il progetto Obiettivamente nasce con lo scopo di offrire una pronta risposta alle mutevoli richieste di credito da parte delle imprese, garantendo un servizio di consulenza sempre attento, innovativo

Dettagli

PROFILO SOCIETARIO. Supportiamo gli enti locali nella programmazione e nella realizzazione degli

PROFILO SOCIETARIO. Supportiamo gli enti locali nella programmazione e nella realizzazione degli PROFILO SOCIETARIO Supportiamo gli enti locali nella programmazione e nella realizzazione degli indirizzi tecnico-operativi. Accompagniamo le aziende verso l innovazione e l aumento di competitività. L

Dettagli

Il progetto e quali opportunita

Il progetto e quali opportunita Il progetto e quali opportunita IL PROGETTO progetto promosso da Confcooperative e finanziato da Fondosviluppo, finalizzato a creare un incubatore di impresa. Un luogo, che offre strumenti ed eroga servizi,

Dettagli

POLI DI RICERCA ED INNOVAZIONE: REPORT DI ANALISI E IPOTESI DI SVILUPPO. Cristina Battaglia Genova, 21 luglio 2014 Palazzo della Borsa

POLI DI RICERCA ED INNOVAZIONE: REPORT DI ANALISI E IPOTESI DI SVILUPPO. Cristina Battaglia Genova, 21 luglio 2014 Palazzo della Borsa POLI DI RICERCA ED INNOVAZIONE: REPORT DI ANALISI E IPOTESI DI SVILUPPO Cristina Battaglia Genova, 21 luglio 2014 Palazzo della Borsa COME NASCONO E CHE COSA SONO I Poli di Ricerca ed Innovazione in Liguria

Dettagli

Start up e innovazione: novità è opportunità per il 2015

Start up e innovazione: novità è opportunità per il 2015 Start up e innovazione: novità è opportunità per il 2015 Mercoledì 11 febbraio Dott. Matteo Farina Progetti di Sviluppo Banco Popolare Confindustria Firenze Banco Popolare e innovazione tecnologica: un

Dettagli

Programma Erasmus per Imprenditori. Webinar, 29 settembre 2014

Programma Erasmus per Imprenditori. Webinar, 29 settembre 2014 Programma Erasmus per Imprenditori Webinar, 29 settembre 2014 Le attività di Eurosportello Veneto e la rete EEN Aiutare le imprese ad individuare potenziali partner commerciali Fornire informazioni sulla

Dettagli

Incubatori Tecnologici

Incubatori Tecnologici Incubatori Tecnologici Dal Laboratorio al Mercato Vittorio Palmieri 1 Cos è? L incubazione di impresa è un processo dinamico di sviluppo aziendale. Gli incubatori nutrono le giovani imprese, aiutandole

Dettagli

Startup: nasce società' di consulenza Ban-Up

Startup: nasce società' di consulenza Ban-Up Startup: nasce società' di consulenza Ban-Up MILANO (MF-DJ)--E' nata ufficialmente Ban-Up Spa, prima società' di consulenza interamente dedicata alle startup frutto dell'iniziativa dei fondatori Paolo

Dettagli

Servizi di - Informazione e orientamento. sul mettersi in proprio e sullo sviluppo delle imprese. - Formazione - Credito

Servizi di - Informazione e orientamento. sul mettersi in proprio e sullo sviluppo delle imprese. - Formazione - Credito 2009 per immigrati di Milano e provincia Servizi di - Informazione e orientamento sul mettersi in proprio e sullo sviluppo delle imprese - Formazione - Credito ASIIM - Associazione per lo Sviluppo dell

Dettagli

In rete con l Europa

In rete con l Europa In rete con l Europa L AZIENDA E IL GRUPPO DI LAVORO PROMETEO, Servizi integrati per lo Sviluppo Locale, è una società di servizi nata dalla sinergia di un team di professionisti altamente qualificati

Dettagli

La porta d accesso alle aziende

La porta d accesso alle aziende Laurea Magistrale Economia e Management La porta d accesso alle aziende Presidente: Prof. Maria Francesca Renzi (renzi@uniroma3.it) (lm.economia.management@uniroma3.it ) Indice Obiettivi Struttura e articolazione

Dettagli

Presentazione del progetto. Melita Sira, Elena Sparago, Nicoletta Di Norscia

Presentazione del progetto. Melita Sira, Elena Sparago, Nicoletta Di Norscia Presentazione del progetto Melita Sira, Elena Sparago, Nicoletta Di Norscia Gli attori ed il contesto L idea progettuale nasce dall esperienza, competenza e professionalità di un team cosmopolita formato

Dettagli