TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI CREMONA Ufficio del Giudice per le indagini preliminari e per l udienza preliminare

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI CREMONA Ufficio del Giudice per le indagini preliminari e per l udienza preliminare"

Transcript

1 TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI CREMONA Ufficio del Giudice per le indagini preliminari e per l udienza preliminare N. 3628/10 R.G.N.R. N. 827/11 R.G.G.I.P. Il giorno alle ore in Cremona, presso il Tribunale, davanti al Giudice dr. Guido Salvini, assistito dal sottoscritto cancelliere Roberto Ciambriello sono presenti: il Pubblico Ministero di Martino gli indagati: - BELLAVISTA Antonio difeso di fiducia dall'avv. Massimo Chiusolo del foro di Bari - BRESSAN Mauro difeso di fiducia dall Avv. Antonio de Rensis del foro di Bologna - BRUNI Manlio difeso di fiducia dall'avv. Fausto Bruzzese del foro di Bologna - BUFFONE Giorgio difeso di fiducia dagli avvocati Alessandro Petrillo e Patrizia Cervesi del foro di Rimini - ERODIANI Massimo difeso di fiducia dagli avvocati Paolo D'Incecco e Giancarlo De Marco del foro di Pescara - GEGIC Almir sottoposto alla misura cautelare dell obbligo di presentazione alla P.G. p.q.c. difeso di fiducia dagli avvocati Roberto Brunelli del foro di Pesaro e Ugo Carminati del foro di Cremona - GIANNONE Francesco difeso di fiducia dagli avvocati Fausto Bruzzese del foro di Bologna Umberto Pedulla' del foro di Locri e Sante - MICOLUCCI Vittorio difeso di fiducia dall'avv. Daniela Pigotti del foro di Ancona - MEHMETI Ismet difeso di fiducia dall'avv. Luca Donelli del foro di Ravenna - PAOLONI Marco difeso di fiducia dagli avvocati Emanuela Di Paolo del foro di Civitavecchia e Luca Curatti del foro di Cremona - PARLATO Gianfranco difeso di fiducia dagli avvocati Achille Macrelli e Carlotta Mattei del foro di Forlì - Cesena - PIRANI Marco difeso di fiducia dagli avvocati Alessandro e Mario Scaloni del foro di Ancona

2 - QUADRINI Daniele difeso di fiducia dagli avv. Massimo Ciardullo e Giovanni Del Re del foro di Roma - SHYTAJ Antonio difeso d'ufficio dall'avv. Giovanni Bertoletti del foro di Cremona - SIGNORI Giuseppe difeso di fiducia dagli avvocati Silvio Caroli del foro di Lecce e Alfonso De Amicis del foro di Napoli - SOMMESE Vincenzo difeso di fiducia dall'avv. Enrico Calabrese del foro di Torino - TISCI Ivan difeso di fiducia dagli avv. Gaetano Mari del foro di Prato e Antonio de Rensis del foro di Bologna - TUCCELLA Gianluca difeso di fiducia dall'avv. Giuliano e Roberto Milia del foro di Pescara - BASSI Pietro difeso di fiducia dall'avv. Grazia Rita Occhiochiuso del foro di Ascoli Piceno - BETTARINI Stefano difeso di fiducia dagli avvocati Ernesto De Toni del foro di Padova e Alice Pucci del foro di Prato - COSSATO Michele difeso di fiducia dagli avvocati De Marzi Mario Vittore del foro di Verona Marcello Lattari del foro di Cremona e - DALEDO Fabio difeso di fiducia dall'avv. Gian Luigi Tizzoni del foro di Milano - DEOMA Daniele difeso di fiducia dagli avvocati Giuseppe Fragapani e Pasquale Contorno del foro di Palermo - ETTORI Alessandro difeso di fiducia dall'avv. Andrea Bertuzzi del foro di Bologna - PADULA Giuseppe difeso di fiducia dall'avv. Fortunata Copelli del foro di Palmi - PARLATO Roberto difeso di fiducia dall'avv. Davide Gatti del foro di Asti - PARLATO Valentino difeso di fiducia dall'avv. Davide Gatti del foro di Asti - PEDERZOLI Alex difeso di fiducia dall'avv. Savino Lupo del foro di Bologna - PEZZALI Pierluigi Andrea difeso di fiducia dall'avv. Gino Fulgeri del foro di Napoli - ROSSI Leonardo difeso di fiducia dagli Avv. Giovanni Scudellari del foro di Ravenna e Dario Bolognesi del foro di Ferrara - RUOTOLO Gaetano difeso di fiducia dall'avv. Alessandrini e Schiavi del foro di Ascoli Piceno

3 - SANTONI Nicola difeso di fiducia dagli avvocati Daniele Benfenati e Lorenzo Tomassini del foro di Bologna - DONI CRISTIANO difeso di fiducia dagli avvocati Salvatore Pino e Matias Manco del foro di Milano - PELLISSIER Sergio difeso di fiducia dagli avvocati Marco De Luca e Laura Miani del foro di Milano - SARTOR Luigi difeso di fiducia dagli avvocati Antonino e Valentina Tuccari del foro di Parma - BURINI Luca difeso di fiducia dagli avvocati Antonio e Italo Materia del foro di Bologna - MAURI Stefano difeso di fiducia dagli avvocati Matteo Melandri e Amilcare Buceti del foro di Roma - COSSATO Federico difeso di fiducia dagli avvocati Mario Vittore De Marzi del foro di Verona Marcello Lattari del foro di Cremona e - FERRARIO Stefano difeso di fiducia dall'avv. Antonio De Rensis del foro di Bologna - BERTANI Cristian difeso di fiducia dall avv. Salvatore Verdoliva del foro di Milano - BENASSI Massimiliano difeso di fiducia dagli Avv. Marco Scognamillo e Luigi Marsico del foro di Roma - ROSATI Antonio difeso di fiducia dall'avv. Paolo Rodella del foro di Roma - MILANETTO Omar difeso di fiducia dagli avvocati Mattia Grassani del foro di Bologna e Stefano Maurizio Mascia del foro di Genova - ITALIANO Vincenzo difeso di fiducia dall'avv. Simone Perazzolo del foro di Padova - CASSANO Mario difeso di fiducia dall'avv. Francesco Maresca del foro di Firenze - BENTIVOGLIO SIMONE difeso d ufficio avv. Corrado Sogno del foro di Cuneo - VENTOLA Nicola difeso di fiducia dall'avv. Marcella Micheletti del foro di Bergamo - SIQUEIRA DE OLIVEIRA Luciano difeso di fiducia dagli avvocati Marco De Luca e Michele De Luca del foro di Milano

4 - ROSSI Marco difeso d ufficio avv. Andrea Polara del foro di Cremona - MASIELLO Andrea difeso di fiducia dagli avvocati Salvatore Pino e Matias Manco del foro di Milano - FONTANA Alberto difeso di fiducia dall'avv. Davide Gatti del foro di Asti - SHALA Rijat difeso d'ufficio dall'avv. Cristina Pugnoli del foro di Cremona - TURATI Marco difeso di fiducia dall'avv. Paolo Camporini del foro di Como - RICKLER DEL MARE Cesare Gianfranco difeso di fiducia dall'avv. Andrea Perron Cabus del foro di Milano - GRITTI Matteo difeso di fiducia dall'avv. Gianluca Quadri del foro di Bergamo - FISSORE Riccardo difeso di fiducia dall avv. Edoardo Chiacchio del foro di Napoli - NICCO Gianluca difeso di fiducia dagli Avv. Maurilio Prioreschi e Flavia Tortorella del foro di Roma - FIUZZI Luca difeso di fiducia dall'avv. Marco Ventura del foro di Milano - CATINALI Edoardo difeso di fiducia dall avv. Edoardo Chiacchio del foro di Napoli - STEFANI Mirko difeso di fiducia dall avv. Edoardo Chiacchio del foro di Napoli - SAVERINO Davide Difeso d ufficio dall avv. Andrea Polara - PASSONI Dario difeso di fiducia dall'avv. Salvatore Pino del foro di Milano - SERAFINI Mattia difeso di fiducia dall'avv. Mario Vittore De Marzi del foro di Verona - RUOPOLO Francesco difeso di fiducia dagli avvocati Massimo Diana del foro di Bologna e Luca Moser del foro di Modena - NARCISO Antonio Difeso di fiducia dall avv. Mattia Grassani del foro di Cremona - MASTRONUNZIO Salvatore Difeso di fiducia dall avv. Pietro Gaetano Nacci Manara del foro di Bari e Luca Curatti del foro di Cremona - COSER Achille difeso di fiducia dagli avvocati Gianandrea Pilla del foro di Milano e Paolo Zilioli del foro di Cremona

5 - COLACONE Roberto difeso di fiducia dall'avv. Roberto Tropenscovino del foro di Lecco - CELLINI Marco Difeso di fiducia dagli avv. Stefano Amirante e Daniele Ferrò del foro di Varese - CAREMI Davide difeso di fiducia dall'avv. Aldo Turconi del foro di Como - MAGALINI Giuseppe difeso d ufficio avv. Andrea Polara del foro di Cremona - IACOVELLI Angelo difeso di fiducia dall'avv. Andrea Melpignano del foro di Bari - SONCIN Andrea difeso di fiducia dall'avv. Savino Lupo del foro di Bologna - SCULLI Giuseppe difeso di fiducia dagli avvocati Paolo Rodella e Maurilio Prioreschi del foro di Roma - CRISCITO Domenico difeso di fiducia dagli avvocati Lapo Guadalupi e Eriberto Rosso del foro di Firenze - AURELI LUCA difeso di fiducia dall'avv. Simone Colangeli del foro di Roma - ALTIC Safet detto Sergio detenuto p.a.c. difeso di fiducia dagli avvocati Alessandro Vaccaro e Nicola Scodnik del foro di Genova - GATTI Vittorio difeso d'ufficio dall'avv. Chiara Fredi del foro di Cremona - VITIELLO Roberto dif. di fiducia dagli Avv. Paolo Rodella e Maurilio Prioreschi del foro di Roma - TERZI Claudio difeso di fiducia dall'avv. Vincenzo Rispoli del foro di Genova - COPPOLA Ferdinando difeso di fiducia dagli avvocati Giuseppe Fusco Napoli e Giuseppe Vacca del foro di - PERNA Armando difeso di fiducia dall'avv. Annalisa Roseti del foro di Cosenza - TAMBURINI Juri difeso di fiducia dall avv. Angela Bellini del foro di Modena - JOB IYOCK Thomas Herve' difeso di fiducia dall Avv. Vincezo Rispoli del foro di Genova - CONTE Antonio difeso di fiducia dagli Avv. Antonio De Rensis del foro di Bologna e Luigi Chiappero del foro di Torino - STELLINI Cristian

6 difeso di fiducia dagli avvocati Maria Turco del foro di Torino e Raffaele Della Valle del foro di Monza - VIERI Cristian difeso di fiducia dall'avv. Danilo Buongiorno del foro di Milano - MEZZAROMA Massimo difeso di fiducia dall'avv. Emilio Ricci del foro di Roma - PERINETTI CASONI Giorgio difeso di fiducia dagli avvocati Eduardo Chiacchio del foro di Napoli e Leonardo Cammarata del foro di Milano - FAGGIANO Daniele difeso di fiducia dall'avv. Gianpiero Orsino del foro di Brindisi - DE FALCO Franco detto Toto' difeso di fiducia dall'avv. Liberato De Falco del foro di Nola - IACONI Andrea difeso di fiducia dagli avvocati Vittorio Rigo del foro di Vicenza e Luigi Frattini del foro di Brescia - MENEGON Andrea difeso di fiducia dall'avv. Gianvito Lillo del foro di Brindisi le persone offese: 1) LEGA PROFESSIONISTI SERIE A 1) - US CREMONESE SPA - Calcinoni Maurizio Presidente 2) - PIACENZA FOOTBALL Club Spa Garilli Fabrizio Presid. assistito dall'avvocato Avv. Lucio Lucia del foro di Milano 3) - PISA CALCIO Spa POMPONI Luca Presid. dall'avvocato Oreste Luigi Ricucci del foro di MILANO 4) - CONFCONSUMATORI Confederazione Generale dei Consumatori Presid. Mara Colla assistito dall'avvocato Luca Baj del foro di Bergamo 5) - LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI di SERIE B Andrea Abodi assist. dall'avv. Guido Camera Foro Milano e dall avv. Luca Ferrari del foro di Padova 6) - ASCOLI CALCIO 1898 SPA Ammin. Benigni Roberto assist. dall'avvocato Mauro Gionni del foro di Ascoli Piceno 7) - ASSOCONSUM ONLUS Presid. Perrotta Daniela assist. dall'avvocato Stefano Prontera del foro di Lecce 8) - FIGC LEGA PRO Presid. Macalli Mario dall'avvocato Salvatore Catalano del foro di Milano 9) - CONI Presid. Petrucci Giovanni assist. dall'avvocato Prof. Guido Valori del foro di Roma 10) - AS VARESE 1910 SPA Rosati Antonio Presid. assist. dall'avvocato Stefano Amirante del foro di Varese 11) - FIGC Presid. Giancarlo Abete assist. dall'avvocato Tito Lucrezio Milella del foro di Roma

7 12) - FROSINONE CALCIO SRL Stirpe Maurizio Amministr. Unico assist. dall'avvocato Mattia Grassani del foro di Bologna 13) - SKY SPORT 365 GMBH, rappresentata da TAVARELLI Paolo Carlo Amminist. assist. dall'avvocato Valentino Paternostro del foro di Treviso 14) - ALBINOLEFFE SRL Andreoletti Gianfranco Presid. - assist. dagli avv.ti Guido camera foro di Milano e Luca Ferrari del foro di Padova 15) - ATALANTA BERGAMASCA CALCIO assist. dall'avvocato Luigi Chiappero del foro di Torino 16) - FEDERSUPPORTER Leg Rapp Alfredo Parisi assist. dall'avvocato Francesca Pantanella del foro di Roma 17) - ASSOCIAZ U DI CON Unione per la Difesa dei Consumatori - Nesci Denis Domenico Presid. Naz. dall'avvocato Avv. Riccardo Rosa del foro di Milano 18) - CODACONS Ursini Giuseppe Presid. assist. dall'avv. Carlo Rienzi del foro di Roma 19) - ASS UTENTI SERVIZI TURISTICI SPORTIVI e delle MULTIPROPRIETA ONLUS - Donzelli Marco Maria assist. dall'avv. Carlo Rienzi del foro di Roma 20) - GOLDBET SPORTWETTEN GMBH Guidetti Margherita Simona Ripamonti Mauro - assist. dall'avv. Marco Ripamonti 21) - SISTEMA GIOCO ITALIA Passamonti Massimo Presid. assist. dall'avv. Renato Archidiacono del foro di Roma 22) - ASSOCIAZIONE CENTRO di COORDINAMENTO MANTOVA CLUBS Carreri Luca assist. dall'avvocato Dionigi e Beatrice Biancardi del foro di Mantova 23) - BOLOGNA FC 1909 SPA Guaraldi Albano Presid. Zanzi Roberto Dirett. Gen. 24) - FC INTERNAZIONALE MILANO Moratti Massimo Presid. CdA Ghelfi Rinaldo Vice presid. 25) - JUVENTUS FC Agnelli Andrea Presidente Marotta Giuseppe Ammin. Deleg. e DGS 26) - SS LAZIO SPA Lotito Claudio Presidente 27) - SSC NAPOLI spa De Laurentis Aurelio Amm Deleg Chiavelli Andrea Consigl. Deleg. 28) - AS ROMA Pallotta James Joseph Presid. Fenucci Claudio ammin. deleg. 29) - ACF FIORENTINA Cognigni Mario Presid. Mencucci Sandro ammin. Deleg. 30) - GENOVA CFC Preziosi Enrico Presid. - Zarbano Alessandro ammin. Deleg. 31) - CATANIA CALCIO SPA Pulvirenti Antonino Presid. Gasparin Sergio ammin. deleg. 32) - UDINESE CALCIO Soldati Franco Presid. CdA 33) - US SAMPDORIA SPA Garrone Edoardo Vice Presid. 34) - US CITTA'DI PALERMO spa Zamparini Maurizio Presid. Cda

8 35) - AC CHIEVO VERONA Campedelli Luca Presid. 36) - DELFINO PESCARA 1936 SRL Sebastiani Daniele Presid. 37) - FC TORINO SPA Cairo Urbano Presid. 38) - AC SIENA SPA Mezzaroma Massimo Presid. 39) - AS BARI SPA Vinella Francesco Amm Unico 40) - BRESCIA CALCIO SPA Corioni Luigi Amm. Unico 41) - AS CITTADELLA srl - Gabrielli Andrea Presid. 42) - FC CROTONE SRL Vrenna Raffaele Presidente legalmente rappresentata dall avv. Guido Camera Foro Milano e dall avv. Luca Ferrari del foro di Padova 43) - EMPOLI FC SPA Corsi Fabrizio Presid. 44) - US GROSSETO FC srl - Cafaro Luciano Amm. Unico 45) - AS LIVORNO CALCIO spa - Spinelli Aldo Presid. legalmente rappresentata dall avv. Guido Camera del Foro Milano dall avv. Luca Ferrari del foro di Padova 46) - MODENA FC SPA Grana Pierluigi Presid. legalmente rappresentata dall avv. Guido Camera Foro Milano e dall avv. Luca Ferrari del foro di Padova 47) NOVARA CALCIO SPA Accornero Carlo Presid. Assistito dall avv. Cesare Di Cintio foro Bergamo 48) - CALCIO PADOVA SPA Cestaro Marcello Presid. 49) - AC PISA 1909 SRL Battini Carlo Amm. Unico 50) - REGGINA CALCIO SPA Foti Pasquale Presid. legalmente rappresentata dall avv. Guido Camera Foro Milano e dall avv. Luca Ferrari del foro di Padova 51) - US SASSUOLO SRL Rossi Carlo Presid. legalmente rappresentata dall avv. Guido Camera Foro Milano e dall avv. Luca Ferrari del foro di Padova 52) - SPEZIA CALCIO SRL Volpi Matteo Presid. legalmente rappresentata dall avv. Guido Camera Foro Milano e dall avv. Luca Ferrari del foro di Padova 53) - HELLAS VERONA FC SPA Setti Maurizio Presid. legalmente rappresentata dall avv. Guido Camera Foro Milano e dall avv. Luca Ferrari del foro di Padova 54) - UC ALESSANDRIA CALCIO 1912 srl Di Masi Luca Renato Presid. 55) - UC BENEVENTO CALCIO SPA Vigorito Oreste Presid. 56) - CALCIO COMO SRL Porro Pietro Presid. Cda 57) - AC REGGIANA 1919 SPA Barilli Alessandro Presid. 58) - US LECCE SPA Tesoro Savino Presid. 59) - MANTOVA FC SRL in liquidazione 60) - AC MONZA BRIANZA 1912 srl - Prada Carlo Maurizio Amm. Unico

9 61) - PAGANESE CALCIO 1926 srl - Trapani Raffaele Amm. Unico 62) - AC RIMINI 1912 srl - Amati Biagio Presidente 63) - US SALERNITANA 1919 srl dott. Ivone Walter Curat. Fallim. 64) - FC ESPERIA VIAREGGIO srl - Dinelli Stefano Amm. 65) - SSD REAL SPAL Benasciutti Roberto Amm. Unico 66) - AS TARANTO Calcio Fabrizio Marturana Liquidatore - 67) - AC ANCONA SRL Perrotti Giorgio Paolo Raffaele Liquidatore 68) - COSENZA CALCIO 1914 srl dott. Pisani Pierluigi Curat. Fallim. 69) - GALLIPOLI CALCIO srl dott. Maggiulli Luca Curat. Fallim. 70) - FC PIACENZA SPA avv. Spezia Franco Curat. Fallim. 71) - US TRIESTINA CALCIO spa dott. Turazza Giovanni Curat. Fallim. 72) - SC RAVENNA SPORT dott. Forconi Fabio Curat. Fallim. Sono comparsi i periti che sulle generalità dichiarano: MARINI Cesare nato a Brescia il 20 giugno 1969 ivi residente in via Rodolfo - esperto informatico GUATTA Fulvio nato a Brescia il 30 settembre 1966 ivi residente in via Camillo Biseo5, esperto informatico VALERI Andrea Giuseppe nato a Milano il 28 settembre 1982 residente a Brescia in via Pila 35 - esperto informatico APOSTOLI Daniele nato a Brescia il 26 luglio 1982 ivi residente in via Francesco Maternini 8 esperto informatico A domanda se si trovi in una delle condizioni previste dagli artt. 222 e 223 cpp il perito risponde: Avvertiti degli obblighi e delle responsabilità previste dalla legge penale i periti sono invitati a rendere la seguente dichiarazione: Consapevole delle responsabilità che assumo nello svolgimento dell incarico, mi impegno ad adempiere al mio ufficio senza altro scopo che quello di far conoscere la verità e a mantenere il segreto su tutte le operazioni peritali. Il Giudice quindi informa i periti dell oggetto dell incarico e formula, sentite le parti, il quesito, come da ordinanza di ammissione di incidente probatorio del , allegato al presente verbale

della Società Brescia Calcio S.p.A., la sig.ra FERRARI Attilia, Procuratrice speciale e legale rappresentante protempore

della Società Brescia Calcio S.p.A., la sig.ra FERRARI Attilia, Procuratrice speciale e legale rappresentante protempore La Federazione Italiana Giuoco Calcio comunica che il Procuratore Federale, a seguito di segnalazione della CO.VI.SO.C., ha deferito alla Commissione Disciplinare Nazionale: il sig. CORIONI Luigi, Amministratore

Dettagli

cmg FIRE ATTITUDE ABRUZZO BASILICATA ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo

cmg FIRE ATTITUDE ABRUZZO BASILICATA ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo ABRUZZO ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo Tel.: 338 7339896 mail: fabrizio.andriano@gmail.com BASILICATA DANIELE RAFFAELE & FIGLI sas Provincia: Potenza Tel.: 335 6226928 mail:

Dettagli

AGRIGENTO Ass. Amministrativo 584 561 23 2 ALESSANDRIA Ass. Amministrativo 332 307 25 2 ANCONA Ass. Amministrativo 451 380 71 5 AREZZO Ass. Amministrativo 337 270 67 5 ASCOLI PICENO Ass. Amministrativo

Dettagli

Regione Retribuzioni Curricula Presenze/Assenze Evidenza sull'home page Abruzzo SI SI NO SI

Regione Retribuzioni Curricula Presenze/Assenze Evidenza sull'home page Abruzzo SI SI NO SI REGIONE ABRUZZO Abruzzo SI SI NO SI L'Aquila NO NO NO NO Chieti SI SI DATI MARZO SI Pescara SI SI NO SI Teramo SI SI DATI MARZO SI L'Aquila NO NO NO NO Chieti SI SI DATI MARZO SI Pescara SI PARZIALI NO

Dettagli

Foglio1. Totale Alberghiere 384570 Agrigento

Foglio1. Totale Alberghiere 384570 Agrigento Totale Alberghiere 384570 Agrigento Totale Complementari 51828 Agrigento/Caltanissetta Totale Alberghiere 286547 Agrigento/Caltanissetta/Enna Totale Complementari 13157 Totale Alberghiere 339585 Alessandria

Dettagli

Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute

Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute ABRUZZO Case di cura / Ospedali / Day-Surgery CHIETI e provincia L'AQUILA e provincia PESCARA e provincia Centri diagnostici /Poliambulatori/Studi

Dettagli

Bollettino Ufficiale n. 01 del 14 Giugno 2012

Bollettino Ufficiale n. 01 del 14 Giugno 2012 F.I.G.C. Delegazione Provinciale di Ferrara via Veneziani, 63/A 44100 Ferrara Tel. 0532 770294 Fax 0532 770372 e-mail: info@figcferrara.it web: www.figcferrara.it / www.lnd.it Bollettino Ufficiale n. 01

Dettagli

Ufficio Città Totali Distretto

Ufficio Città Totali Distretto Ufficio Città Totali Distretto Procura della Repubblica Termini Imerese 296 Palermo Procura della Repubblica Sciacca 254 Palermo Ufficio di Sorveglianza Trapani 108 Palermo P.G. della Rep. presso Corte

Dettagli

Elenco distretti relativi all'anagrafe delle scuole 2009-2010

Elenco distretti relativi all'anagrafe delle scuole 2009-2010 Abruzzo Chieti DISTRETTO 009 Abruzzo Chieti DISTRETTO 010 Abruzzo Chieti DISTRETTO 011 Abruzzo Chieti DISTRETTO 015 Chieti Conteggio 4 Abruzzo L'Aquila DISTRETTO 001 Abruzzo L'Aquila DISTRETTO 002 Abruzzo

Dettagli

Numero eventi di malattia per classe di durata dell'evento in giorni e settore - Anni 2012 e 2013

Numero eventi di malattia per classe di durata dell'evento in giorni e settore - Anni 2012 e 2013 Numero certificati di malattia per settore - Anni 2012 e 2013 2012 2013 Var. % 2012/2013 Settore privato 11.738.081 11.869.521 +1,1 Settore pubblico 5.476.865 5.983.404 +9,2 Totale 17.214.946 17.807.925

Dettagli

Competenza territoriale per le province di Ancona, Ascoli Piceno, Pesaro e Urbino, Macerata,

Competenza territoriale per le province di Ancona, Ascoli Piceno, Pesaro e Urbino, Macerata, ALESSANDRIA Competenza territoriale per le province di Alessandria, Asti Via A. Gramsci, 2 15121 Alessandria Tel. 0131/316265 e-mail: alessandria.r.dipartimento@inail.it-posta certificata: alessandriaricerca@postacert.inail.it

Dettagli

La classifica finale. classifica finale ecosistema Urbano XXi edizione

La classifica finale. classifica finale ecosistema Urbano XXi edizione La classifica finale classifica finale ecosistema Urbano XXi edizione 1 Verbania 85,61% 36 Aosta 54,42% 71 Grosseto 45,88% 2 Belluno 74,49% 37 Bergamo 54,07% 72 Prato 45,51% 3 Bolzano 70,65% 38 Modena

Dettagli

Mailing List FEDERAZIONE NAZIONALE DEI MAESTRI DEL LAVORO D ITALIA. MAILING LIST (Agenda Indirizzi di Posta Elettronica aggiornata al 1 giugno 2013)

Mailing List FEDERAZIONE NAZIONALE DEI MAESTRI DEL LAVORO D ITALIA. MAILING LIST (Agenda Indirizzi di Posta Elettronica aggiornata al 1 giugno 2013) Mailing List FEDERAZIONE NAZIONALE DEI MAESTRI DEL LAVORO D ITALIA MAILING LIST (Agenda Indirizzi di Posta Elettronica aggiornata al 1 giugno 2013) Consolati Regionali Consolati Provinciali Indirizzo Posta

Dettagli

Personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Cod. ISTAT INT 00024 AREA: Mercato del lavoro Settore di interesse: Mercato del lavoro Personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Titolare: Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico

Dettagli

UFFICI DIREZIONE GENERALE

UFFICI DIREZIONE GENERALE OPERAZIONE TRASPARENZA (LEGGE 18 GIUGNO 2009, N. 69) DATI RELATIVI AI TASSI DI ASSENZA E PRESENZA DEL PERSONALE Maggio 2011 Assenze (Ore) 37.475,60 Area Assenze (Ore) ABRUZZO CASA SOGGIORNO PESCARA 252,10

Dettagli

LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI COMUNICATO UFFICIALE N. 146 DEL 9 dicembre 2008

LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI COMUNICATO UFFICIALE N. 146 DEL 9 dicembre 2008 LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI COMUNICATO UFFICIALE N. 146 DEL 9 dicembre 2008 A) RISULTATI DI GARE Si rendono noti i risultati delle gare sotto indicate con riserva dell'assunzione di altre eventuali decisioni

Dettagli

COMPARTO AZIENDE MONOPOLI DI STATO RILEVAZIONE DELEGHE 31 DICEMBRE 2002

COMPARTO AZIENDE MONOPOLI DI STATO RILEVAZIONE DELEGHE 31 DICEMBRE 2002 COMPARTO AZIENDE MONOPOLI DI STATO RILEVAZIONE DELEGHE 31 DICEMBRE 2002 SCHEDA N. 1 - MONOPOLI DI STATO Amministrazione Comune Provincia n. dipendenti al 31.12.2002 n. deleghe al 31.12.2002 schede da compilare

Dettagli

Abruzzo Basilicata Calabria. Reggio Calabria. Vibo Valentia. Grado di istruzione / Classe di concorso

Abruzzo Basilicata Calabria. Reggio Calabria. Vibo Valentia. Grado di istruzione / Classe di concorso Chieti L'Aquila Pescara Teramo Matera Potenza Catanzaro Cosenza Crotone 3 7 3 5 6 4 5 7 6 A03 CHIMICA E TECNOLOGIE CHIMICHE A06 COSTRUZIONI E TECNICO A07 DISCIPLINE ECONOMICO-AZIENDALI 3 A09 DISCIPLINE

Dettagli

COLLEGIO 1 - NORD PIEMONTE

COLLEGIO 1 - NORD PIEMONTE ELEZIONI ENPAP Elenco Notai individuati dall'ente per consentire agli iscritti di votare nei capoluoghi di provincia ai sensi dell'art. 10 del Regolamento elettorale COLLEGIO 1 - NORD PIEMONTE ALESSANDRIA

Dettagli

Numero di Banche in Italia

Numero di Banche in Italia TIDONA COMUNICAZIONE Analisi statistica Anni di riferimento: 2000-2012 Tidona Comunicazione Srl - Via Cesare Battisti, 1-20122 Milano Tel.: 02.7628.0502 - Fax: 02.700.525.125 - Tidonacomunicazione.com

Dettagli

Ai Signori Presidenti Collegi dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati LORO SEDI

Ai Signori Presidenti Collegi dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati LORO SEDI CONSIGLIO NAZIONALE DEI PERITI INDUSTRIALI PRESSO IL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA Roma, 28 febbraio 2014 prot. n. 1479 Ai Signori Presidenti Collegi dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati

Dettagli

1,5% Infrastrutture di base Indice di infrastrutture economiche

1,5% Infrastrutture di base Indice di infrastrutture economiche PRATO Valori medi 21-25 della media 1999-23 e 2-24. (Italia = 1) Umano e le politiche per migliorare il (Siemens-Ambrosetti, 23) Lucca, Siena, PratoArezzo, Livorno Massa Carrara, Pistoia Pisa Grosseto

Dettagli

- DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO -

- DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO - - DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO - DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO Previnet è in grado di mettere a disposizione dei propri clienti un network

Dettagli

OGGETTO: Domanda di ammissione al piano straordinario di assunzioni a tempo. Il/la sottoscritto/a. nato/a a, Prov, il / /, residente in, C.F.

OGGETTO: Domanda di ammissione al piano straordinario di assunzioni a tempo. Il/la sottoscritto/a. nato/a a, Prov, il / /, residente in, C.F. RACCOMANDATA A/R Spett. MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA in persona del ministro pro tempore Viale Trastevere 76/A 00153 - ROMA Ufficio Scolastico Regionale di OGGETTO: Domanda

Dettagli

OGGETTO: Verbale di Accordo del 16 luglio 2009 - inserimenti sportelleria.

OGGETTO: Verbale di Accordo del 16 luglio 2009 - inserimenti sportelleria. Risorse Umane ed Organizzazione Relazioni Industriali Alle Segreterie Nazionali delle OO.SS. SLC-CGIL SLP-CISL UIL-POST FAILP-CISAL CONFSAL. COM.NI UGL-COM.NI Roma, 2 dicembre 2009 OGGETTO: Verbale di

Dettagli

Abruzzo Chieti 2 Abruzzo L' Aquila 2 Abruzzo Pescara 0 Abruzzo Teramo Totale Abruzzo. 12 Basilicata Matera 0 Basilicata Potenza Totale Basilicata

Abruzzo Chieti 2 Abruzzo L' Aquila 2 Abruzzo Pescara 0 Abruzzo Teramo Totale Abruzzo. 12 Basilicata Matera 0 Basilicata Potenza Totale Basilicata Mobilità professionale personale ATA profilo professionale DSGA Destinatari dei corsi di di cui all'art. 7 CCNI 3.12.29 - art. 1, comma 2, sequenza contrattuale 25.7.28 - (ex art. 48 CCNL/27) DSGA Personale

Dettagli

tour febbraio-aprile terza edizione

tour febbraio-aprile terza edizione tour 2014 febbraio-aprile terza edizione 60 città 141 ordini e collegi provinciali patrocinanti edizione 2013 93.280 12% 12% 17% 29% 30% ALCUNI NUMERI contatti autorevole comitato scientifico enti e aziende

Dettagli

I PARCHI D ITALIA REGIONE PER REGIONE

I PARCHI D ITALIA REGIONE PER REGIONE I PARCHI D ITALIA REGIONE PER REGIONE Piemonte Parchi in totale 87 Provincia di Torino 30 Provincia di Alessandria 5 Provincia di Asti 6 Provincia di Biella 6 Provincia di Cuneo Provincia di Novara Provincia

Dettagli

CASE DI LUSSO AL TOP A FIRENZE E GENOVA

CASE DI LUSSO AL TOP A FIRENZE E GENOVA CASE DI LUSSO AL TOP A FIRENZE E GENOVA Degli oltre 74.400 immobili di lusso presenti in Italia che garantiscono alle casse dei Comuni poco più di 91 milioni di euro all anno di Imu, Firenze e Genova sono

Dettagli

RELATA DI NOTIFICA. nonché

RELATA DI NOTIFICA. nonché RELATA DI NOTIFICA Io sottoscritto avv. prof. Carlo Rienzi, in virtù dell autorizzazione del Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Roma n.162 del 2004, rilasciata l 11/3/2004, previa iscrizione al n.ro

Dettagli

Indicatori di domanda e offerta in materia civile dei Tribunali italiani (per circondario). Anno 2012 Sedi completamente rispondenti.

Indicatori di domanda e offerta in materia civile dei Tribunali italiani (per circondario). Anno 2012 Sedi completamente rispondenti. Ministero della Giustizia Direzione Generale di Statistica Indicatori di domanda e offerta in materia civile dei Tribunali italiani (per circondario). Anno 2012 Sedi completamente rispondenti. Circondario

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA IN MATERIA DI SEDI ELETTORALI RSU DELL AUTOMOBILE CLUB d ITALIA

PROTOCOLLO D INTESA IN MATERIA DI SEDI ELETTORALI RSU DELL AUTOMOBILE CLUB d ITALIA PROTOCOLLO D INTESA IN MATERIA DI SEDI ELETTORALI RSU DELL AUTOMOBILE CLUB d ITALIA Le Delegazioni dell Amministrazione e delle sottoscritte Organizzazioni Sindacali, riunitesi il giorno 19 settembre 2007

Dettagli

AGIMEG Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco

AGIMEG Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco http://www.agimeg.it/?p=2768 AGIMEG Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco Giochi 2012, Milano la provincia dove si è giocato di più. In sole 4 province finisce il 25% delle giocate Sul podio anche

Dettagli

Elettori e sezioni elettorali

Elettori e sezioni elettorali Cod. ISTAT INT 00003 AREA: Popolazione e società Settore di interesse: Struttura e dinamica della popolazione Elettori e sezioni elettorali Titolare: Dipartimento per gli Affari Interni e territoriali

Dettagli

FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI

FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI ABRUZZO - MOLISE UFFICIO ISPETTIVO DI PESCARA Pescara, Chieti, L'Aquila, Teramo, Campobasso, Isernia Via Latina n.7 -. 65121 Pescara Telefono 06 5793.3110

Dettagli

Grafico 1: Distribuzione % premi del lavoro diretto italiano 2011

Grafico 1: Distribuzione % premi del lavoro diretto italiano 2011 GRAFICI STATISTICI Grafico 1: Distribuzione % premi del lavoro diretto italiano 211 RAMI VITA - Premi lordi contabilizzati per ramo di attività e per tipologia di premio: 73.869 milioni di euro Malattia,

Dettagli

Ministero della Giustizia - D.G. Personale e Formazione - Ufficio III Concorsi

Ministero della Giustizia - D.G. Personale e Formazione - Ufficio III Concorsi Ministero della Giustizia - D.G. Personale e Formazione - III Concorsi BOLOGNA CORTE D'APPELLO BOLOGNA 1 VEGGETTI ROBERTA CITTA' METROPOLITANE Province/Area Vasta 15,5 1 MODENA 1 BARBIERI ANNALISA PROVINCIA

Dettagli

Le comunità straniere residenti in Italia 2002-2008

Le comunità straniere residenti in Italia 2002-2008 Università degli Studi G. d Annunzio Facoltà di Lingue e Letterature Straniere - Laboratorio di Geografia Gerardo Massimi Le comunità straniere residenti in Italia 2002-2008 Elaborazioni su dati di fonte

Dettagli

107/2015 e al D.D.G. 767/2015 Diffida ad adempiere.

107/2015 e al D.D.G. 767/2015 Diffida ad adempiere. RACCOMANDATA A/R Spett. MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA in persona del ministro pro tempore Viale Trastevere 76/A 00153 - ROMA OGGETTO: Domanda di ammissione alle Fasi del piano

Dettagli

LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE A COMUNICATO UFFICIALE N. 64 DEL 29 ottobre 2010

LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE A COMUNICATO UFFICIALE N. 64 DEL 29 ottobre 2010 LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE A COMUNICATO UFFICIALE N. 64 DEL 29 ottobre 2010 A) RISULTATI DI GARE Si rendono noti i risultati delle gare sotto indicate con riserva dell'assunzione di altre eventuali

Dettagli

Tabelledettaglioscuolasecondaria.xls Secondaria di I grado

Tabelledettaglioscuolasecondaria.xls Secondaria di I grado PIEMONTE ALESSANDRIA A028 EDUCAZIONE ARTISTICA 1 PIEMONTE ALESSANDRIA A032 EDUCAZIONE MUSICALE NELLA SCUOLA MEDIA 1 PIEMONTE ALESSANDRIA A033 EDUCAZIONE TECNICA NELLA SCUOLA MEDIA 1 PIEMONTE ALESSANDRIA

Dettagli

6 mesi dall'entrata in vigore del presente regolamento

6 mesi dall'entrata in vigore del presente regolamento Allegato 1 Data limite entro cui la Provincia, in assenza del Comune capoluogo di provincia, convoca i Comuni dell ambito per la scelta della stazione appaltante e da cui decorre il tempo per un eventuale

Dettagli

Distribuzione per provincia, regione e ordine scuola del contingente di 35.000 nomine per l'a.s. 2005/06. Personale docente ed educativo

Distribuzione per provincia, regione e ordine scuola del contingente di 35.000 nomine per l'a.s. 2005/06. Personale docente ed educativo Distribuzione per provincia, regione e ordine scuola del di 35.000 nomine per l'a.s. 2005/06. Personale doce ed educativo Provincia Scuola infanzia Scuola primaria Scuola secondari a di I grado Scuola

Dettagli

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI. Prospetto Informativo on line

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI. Prospetto Informativo on line MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI Prospetto Informativo on line Ricevuta del prospetto Tipo comunicazione Codice comunicazione 01 - Prospetto informativo 1001514C00394126 Data invio 13/02/2014

Dettagli

Indice dei prezzi delle case in affitto

Indice dei prezzi delle case in affitto Indice delle case in affitto Primo trimestre 2016 Sinossi Tornano a salire i prezzi medi delle locazioni in Italia dopo i mesi invernali, con un incremento dell 1,2% che fissa il valore medio al metro

Dettagli

Per i residenti di Torino: Potete portare l'oggetto Toshiba da riparare presso il nostro laborat orio, enza l'appuntamento nei orari di apertura.

Per i residenti di Torino: Potete portare l'oggetto Toshiba da riparare presso il nostro laborat orio, enza l'appuntamento nei orari di apertura. Riparazioni in garanzia: Per poter usufruire dell'assistenza tecnica in garanzia, il cliente deve contattare la sede Toshiba Italy Srl tramite il numero a pagamento messo a disposizione. 199... Gestione

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

PRESENZE/ASSENZE DEL PERSONALE NEL MESE DI SETTEMBRE 2013

PRESENZE/ASSENZE DEL PERSONALE NEL MESE DI SETTEMBRE 2013 D.C. OSSERVATORIO MERCATO IMMOBILIARE E SERVIZI ESTIMATIVI AREA OSSERVATORIO MERCATO IMMOBILIARE UFFICIO GESTIONE BANCA DATI QUOTAZIONI OMI 80,00% 20,00% D.C. OSSERVATORIO MERCATO IMMOBILIARE E SERVIZI

Dettagli

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013)

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013) I Contratti di Rete Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013) I contratti di rete Il monitoraggio sui Contratti di rete di Unioncamere, su dati Infocamere, mette in

Dettagli

REGIONE UFFICIO INCARICO LIVELLO

REGIONE UFFICIO INCARICO LIVELLO ABRUZZO DR ABRUZZO AREA DI STAFF AL DIRETTORE REGIONALE ABRUZZO DR ABRUZZO CENTRO DI ASSISTENZA MULTICANALE DI PESCARA ABRUZZO DR ABRUZZO DIRETTORE REGIONALE AGGIUNTO 1 ABRUZZO DR ABRUZZO UFFICIO ACCERTAMENTO

Dettagli

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI. Prospetto Informativo on line

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI. Prospetto Informativo on line MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI Prospetto Informativo on line Ricevuta del prospetto Soggetto che effettua la comunicazione 011 - Consorzi e Gruppi di imprese (art. 31, d.lgs. 276/2003)

Dettagli

A cura del Servizio politiche Territoriali della UIL TARIFFA RIFIUTI (TARI): IN 4 ANNI AUMENTI MEDI DEL 32,4% (3,3% TRA IL 2014 E 2015)

A cura del Servizio politiche Territoriali della UIL TARIFFA RIFIUTI (TARI): IN 4 ANNI AUMENTI MEDI DEL 32,4% (3,3% TRA IL 2014 E 2015) A cura del Servizio politiche Territoriali della UIL TARIFFA RIFIUTI (TARI): IN 4 ANNI AUMENTI MEDI DEL 32,4% (3,3% TRA IL 2014 E ) NEL IL COSTO MEDIO DELLA TARI E DI 296 EURO, CON UN AUMENTO DI 10 EURO

Dettagli

INCARICO PER RILIEVI PROGETTAZIONI, DIREZIONE LAVORI DI OPERE STRADALI

INCARICO PER RILIEVI PROGETTAZIONI, DIREZIONE LAVORI DI OPERE STRADALI ELENCO 1 INCARICO PER RILIEVI PROGETTAZIONI, DIREZIONE LAVORI DI OPERE STRADALI 3 Andrea Virgili Ingegneri Forlì-Cesena n. 1850 dal 29.9.2001 4 Intilangelo Domenico Geometri Pesaro e Urbino n. 1717 dal

Dettagli

Indagine dell Osservatorio periodico sulla fiscalità locale IMU: IL 17 SETTEMBRE LA 2 RATA DELLA PRIMA CASA

Indagine dell Osservatorio periodico sulla fiscalità locale IMU: IL 17 SETTEMBRE LA 2 RATA DELLA PRIMA CASA Indaginedell Osservatorioperiodicosullafiscalitàlocale dellauilserviziopoliticheterritoriali IMU:IL17SETTEMBRELA2 RATADELLAPRIMACASA STANGATINAAUTUNNALEDA44EUROMEDICONPUNTEDI154EURO ADOGGI34CITTA CAPOLUOGOHANNOAUMENTATOL

Dettagli

Fermo Potenza Firenze Prato Fonte: UIL Servizio Politiche Territoriali

Fermo Potenza Firenze Prato Fonte: UIL Servizio Politiche Territoriali LA MAPPA DELLE CITTA DOVE IL 16 OTTOBRE SI PAGHERA L ACCONTO TASI CITTA CITTA CITTA Agrigento Foggia Ragusa Alessandria Gorizia Ravenna Ascoli Piceno Grosseto Reggio Calabria Asti Imperia Rieti Avellino

Dettagli

DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI ED IL TRASPORTO INTERMODALE

DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI ED IL TRASPORTO INTERMODALE Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI ED IL TRASPORTO INTERMODALE Direzione Generale per la Motorizzazione Centro Elaborazione Dati Ufficio Statistiche ESITI

Dettagli

Consumo carburanti (litri procapite) % autovetture cilindrata > 2.000 cc 20.511,2 2.725 1.134 519,1 7,33 61,71 5,89 0,41 0,44

Consumo carburanti (litri procapite) % autovetture cilindrata > 2.000 cc 20.511,2 2.725 1.134 519,1 7,33 61,71 5,89 0,41 0,44 LA CLASSIFICA REGIONALE Il confronto tra reddito disponibile e i sette indicatori di consumo nel 2008 Posizione REGIONI Reddito disponibile (euro procapite) Consumi alimentari (euro) Consumo energia elettrica

Dettagli

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento al 31 dicembre 2014)

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento al 31 dicembre 2014) I Contratti di Rete Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento al 31 dicembre 2014) Il monitoraggio di Unioncamere sui Contratti di rete, su dati Infocamere, mette in luce che al 31 dicembre

Dettagli

e-mail: cciaa.ap@provincia.ap.it Asti Piazza Medici 8 14100 Asti Tel. 0141/535211 Fax 0141/535200 www.at.camcom.it/

e-mail: cciaa.ap@provincia.ap.it Asti Piazza Medici 8 14100 Asti Tel. 0141/535211 Fax 0141/535200 www.at.camcom.it/ Le Camere di commercio industria, artigianato e agricoltura Unioncamere Unione Italiana delle Camere di commercio industria, artigianato e agricoltura Piazza Sallustio 21 00187 Roma Tel. 06/47041 Fax 06/4704222

Dettagli

PROGETTO A CURA DELLA FIGC - SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO. 2013 Tutti i diritti riservati.

PROGETTO A CURA DELLA FIGC - SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO. 2013 Tutti i diritti riservati. PROGETTO A CURA DELLA FIGC - SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO 2013 Tutti i diritti riservati. i valori scendono in campo È un percorso formativo che unisce e valorizza tante e differenziate attività. Un

Dettagli

idealista, crescono i rendimenti nel settore immobiliare

idealista, crescono i rendimenti nel settore immobiliare idealista, crescono i rendimenti nel settore immobiliare Nello scenario peggiore tutti i prodotti immobiliari fruttano il doppio dei Btp a 10 anni (2%) In Italia l investimento in immobili è sempre più

Dettagli

-5,2% di lavoratori domestici stranieri dal 2010 al 2011. L 80% dei lavoratori in questo settore rimane comunque non italiano.

-5,2% di lavoratori domestici stranieri dal 2010 al 2011. L 80% dei lavoratori in questo settore rimane comunque non italiano. -5,2% di lavoratori domestici stranieri dal 2010 al 2011. L 80% dei lavoratori in questo settore rimane comunque non italiano., 43 anni, 27 ore di lavoro a settimana per un totale di 35 dichiarate con

Dettagli

LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI. COMUNICATO UFFICIALE N. 313 DEL 16 aprile 2007

LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI. COMUNICATO UFFICIALE N. 313 DEL 16 aprile 2007 LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI COMUNICATO UFFICIALE N. 313 DEL 16 aprile 2007 A) RISULTATI DI GARE Si rendono noti i risultati delle gare sotto indicate con riserva dell'assunzione di altre eventuali decisioni

Dettagli

Istituzione dei codici tributo per la riscossione, con modello F 23 delle somme spettanti agli accertatori dei reati finanziari.

Istituzione dei codici tributo per la riscossione, con modello F 23 delle somme spettanti agli accertatori dei reati finanziari. Direzione Centrale Accertamento RISOLUZIONE N. 64/E Roma, 18 maggio 2005 Oggetto: Istituzione dei codici tributo per la riscossione, con modello F 23 delle somme spettanti agli accertatori dei reati finanziari.

Dettagli

Breve sintesi - 2012

Breve sintesi - 2012 Breve sintesi - 2012 L Italia e l Europa nel 2012 Nel 2010 l Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha proclamato un nuovo decennio di iniziative per la Sicurezza Stradale 2011-2020 al fine di ridurre

Dettagli

LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI COMUNICATO UFFICIALE N. 248 DEL 30 marzo 2010

LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI COMUNICATO UFFICIALE N. 248 DEL 30 marzo 2010 LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI COMUNICATO UFFICIALE N. 248 DEL 30 marzo 2010 A) RISULTATI DI GARE Si rendono noti i risultati delle gare sotto indicate con riserva dell'assunzione di altre eventuali decisioni

Dettagli

AMBITI del 1 RAGGRUPPAMENTO dell'all. 1 DM 226/2011

AMBITI del 1 RAGGRUPPAMENTO dell'all. 1 DM 226/2011 Tabella riportante per ciascun ambito le date aggiornate per l intervento sostitutivo della Regione di cui all'articolo 3 del, in caso di mancato avvio della gara da parte dei Comuni, in seguito a DL n.69/2013

Dettagli

Component IRAP Centro di costo e netta (8,50% di I) IRPEF

Component IRAP Centro di costo e netta (8,50% di I) IRPEF IRPEF Component IRAP Centro di costo e netta (8,50% di I) Soprintendenza al Museo Nazionale Preistorico Etnografico "L. Pigorini" 9.875,58 26.700,63 3.422,10 Museo Nazionale d'arte Orientale 10.523,16

Dettagli

Persone alloggiate presso strutture ricettive di tipo alberghiero ed extra-alberghiero

Persone alloggiate presso strutture ricettive di tipo alberghiero ed extra-alberghiero Cod. ISTAT INT 00066 Settore di interesse: Industria, costruzioni e servizi: statistiche settoriali Persone alloggiate presso strutture ricettive di tipo alberghiero ed extra-alberghiero Titolare: Dipartimento

Dettagli

25 Maratona degli Etruschi Piombino 06.07.2014-10 km

25 Maratona degli Etruschi Piombino 06.07.2014-10 km 25 Maratona degli Etruschi Piombino 06.07.2014-10 km Ordini di arrivo Generale 1 Manoussakis Nicolaos XS FEDERAZIONE GRECA 2:04'08.9 2 FLORIS CESARE M30 A.S.D. RARI NANTES CAGLIA 2:04'26.3 3 RIVELLINI

Dettagli

LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE A COMUNICATO UFFICIALE N. 239 DEL 18 maggio 2015

LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE A COMUNICATO UFFICIALE N. 239 DEL 18 maggio 2015 LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE A COMUNICATO UFFICIALE N. 239 DEL 18 maggio 2015 A) RISULTATI DI GARE Si rendono noti i risultati delle gare sotto indicate con riserva dell'assunzione di altre eventuali

Dettagli

SINTESI DELLO STUDIO

SINTESI DELLO STUDIO SINTESI DELLO STUDIO CARO AFFITTI E COSTO PER LA CASA: DIFFICOLTA DA RISOLVERE Maggio 2009 Nel II semestre 2008 le famiglie italiane per pagare l affitto della casa in cui vivono hanno impiegato il 26,4%

Dettagli

GARA ANCONA - GROSSETO del 30.04.2010 - s.s. 2009 2010

GARA ANCONA - GROSSETO del 30.04.2010 - s.s. 2009 2010 La Federazione Italiana Giuoco Calcio comunica che il Procuratore Federale, esaminati gli atti di indagine posti in essere dalla Procura della Repubblica di Cremona ed espletata la conseguente attività

Dettagli

Rapporto UIL su IMU e TASI 2016 a cura del Servizio Politiche Territoriali della UIL

Rapporto UIL su IMU e TASI 2016 a cura del Servizio Politiche Territoriali della UIL Rapporto UIL su IMU e TASI 2016 a cura del Servizio Politiche Territoriali della UIL IL 16 GIUGNO SI VERSA L ACCONTO DELL IMU E DELLA TASI PER GLI IMMOBILI DIVERSI DALL ABITAZIONE PRINCIPALE: QUASI 25

Dettagli

NUMERO UNITA IMMOBILIARI DI CATEGORIA A1 (ABITAZIONI DI TIPO SIGNORILE) PER PROVINCE ANNO 2012

NUMERO UNITA IMMOBILIARI DI CATEGORIA A1 (ABITAZIONI DI TIPO SIGNORILE) PER PROVINCE ANNO 2012 DI CATEGORIA A1 (ABITAZIONI DI TIPO SIGNORILE) PER PROVINCE ANNO 2012 GENOVA 5.127 CATANZARO 136 FIRENZE 3.800 LECCO 136 NAPOLI 3.770 PORDENONE 132 MILANO 2.813 RAGUSA 126 TORINO 2.512 AOSTA 114 ROMA 2.121

Dettagli

MODULO LOCALE. Quotidiani e periodici con diffusione locale

MODULO LOCALE. Quotidiani e periodici con diffusione locale MODULO LOCALE Quotidiani e periodici con diffusione locale ABRUZZO Chieti Centro (il) - ed. Chieti Lanciano-Vasto L Aquila Centro (il) - ed. l'aquila Avezzano Sulmona Pescara Centro (il) Pescara Centro

Dettagli

ALLEGATO 1 Ripartizione delle sale «Bingo» per provincia

ALLEGATO 1 Ripartizione delle sale «Bingo» per provincia Decreto Direttoriale 16 novembre 2000 Approvazione del piano di distribuzione territoriale delle sale destinate al gioco del Bingo. (G.U. 29 novembre 2000, n. 279, S.O.) Art. 1-1. È approvato l'allegato

Dettagli

UNIVERSITÀ G. d ANNUNZIO FACOLTÀ DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE Dipartimento di Studi Filosofici, Storici e Sociali - Laboratorio di Geografia

UNIVERSITÀ G. d ANNUNZIO FACOLTÀ DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE Dipartimento di Studi Filosofici, Storici e Sociali - Laboratorio di Geografia 1 UNIVERSITÀ G. d ANNUNZIO FACOLTÀ DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE Dipartimento di Studi Filosofici, Storici e Sociali - Laboratorio di Geografia Gerardo Massimi Le attività d interesse per il turismo

Dettagli

Uffici Giudiziari: bando di mobilità volontaria per 1.031 posti vacanti di personale amministrativo

Uffici Giudiziari: bando di mobilità volontaria per 1.031 posti vacanti di personale amministrativo Uffici Giudiziari: bando di mobilità volontaria per 1.031 posti vacanti di personale amministrativo È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale (4a Serie Speciale Concorsi ed Esami n. 5 del 20 gennaio

Dettagli

Calcioscommesse/ I verbali della procura, tutti i nomi

Calcioscommesse/ I verbali della procura, tutti i nomi Dal sito www.affaritaliani.libero.it Calcioscommesse/ I verbali della procura, tutti i nomi Sabato 04.06.2011 10:24 TRIBUNALE ORDINARIO DI CREMONA Il giudice per le indagini preliminari, dr Guido Salvini,

Dettagli

+5,7% l aumento degli imprenditori stranieri nell ultimo anno I numeri dell imprenditoria straniera.

+5,7% l aumento degli imprenditori stranieri nell ultimo anno I numeri dell imprenditoria straniera. +5,7% l aumento degli imprenditori stranieri nell ultimo anno La sempre maggiore presenza di imprese gestite da stranieri rappresenta un ostacolo per gli imprenditori italiani, ma il vero problema rimane

Dettagli

SESSIONE DI ESAME AVVOCATI 2015 Ulteriori sottocommissioni

SESSIONE DI ESAME AVVOCATI 2015 Ulteriori sottocommissioni SESSIONE DI ESAME AVVOCATI 2015 Ulteriori sottocommissioni CORTE D'APPELLO DI BOLOGNA II SOTTOCOMMISSIONE ZAINA avv. Carlo Alberto Nato a Rimini il 10.9.1956 DOLCE dott. Romano Nato a Spinete il 27.12.1934

Dettagli

Patrocinanti per recupero crediti Nominativo Atto di affidamento Durata Compenso

Patrocinanti per recupero crediti Nominativo Atto di affidamento Durata Compenso Alicata Avv. Ettore (Foro di Amore Avv. Concetta (Foro di Basile Avv. Claudio (Foro di Battiato Avv. Domenico (Foro di Battiato Avv. Domenico (Foro di Bongiardo Avv. Aldo (Foro di Cacciola Avv. Francesco

Dettagli

IL DIRETTORE. VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle dogane;

IL DIRETTORE. VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle dogane; Prot. n. 29228 IL DIRETTORE VISTO il decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300; VISTO il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165; VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle

Dettagli

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Cod. ISTAT INT 00012 AREA: Ambiente e Territorio Settore di interesse: Ambiente Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Titolare: Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso

Dettagli

Roma 14 maggio 2004. Il Dirigente UGenerale. Agli Uffici Provinciali Loro Sedi. Ai Dirigenti degli Uffici Centrali e Provinciali Loro Sedi

Roma 14 maggio 2004. Il Dirigente UGenerale. Agli Uffici Provinciali Loro Sedi. Ai Dirigenti degli Uffici Centrali e Provinciali Loro Sedi Roma 14 maggio 2004 DIREZIONE GENERALE VIA A. BALLARIN 42 00142 ROMA Il Dirigente UGenerale II Agli Uffici Provinciali Ai Dirigenti degli Uffici Centrali e Provinciali Agli Enti iscritti all INPDAP (tramite

Dettagli

XIII CAMPIONATO NAZIONALE DI CALCIO DEGLI ORDINI DEGLI INGEGNERI D ITALIA Bergamo, Giugno - Settembre 2004

XIII CAMPIONATO NAZIONALE DI CALCIO DEGLI ORDINI DEGLI INGEGNERI D ITALIA Bergamo, Giugno - Settembre 2004 XIII CAMPIONATO NAZIONALE DI CALCIO DEGLI ORDINI DEGLI INGEGNERI D ITALIA Bergamo, Giugno - Settembre 2004 COMUNICATO N. 1 PRIMA FASE 1 a GIORNATA Giovedì 17 giugno 2004 GIRONE A NAPOLI RAGUSA 3-1 VENEZIA

Dettagli

MOVIMENTI DIRIGENTI. Q.CA Cognome Nome da a

MOVIMENTI DIRIGENTI. Q.CA Cognome Nome da a DS GIULIANO Sandro PER GLI AFFARI GENERALI SERVIZIO ASSISTENZA ED ATTIVITA' SOCIALI DS GRAZIOSO FUSCO Errico VENEZIA BOLOGNA DS VETRO Tiziano FUORI RUOLO PRESSO LA PROTEZIONE CIVILE NEO DS BONACCORSO Gaetano

Dettagli

Dotazione di infrastrutture stradali sul territorio italiano

Dotazione di infrastrutture stradali sul territorio italiano Dotazione di infrastrutture stradali sul territorio italiano A cura dell Area Professionale Statistica L Automobile Club d Italia produce ormai da molti anni la pubblicazione Localizzazione degli Incidenti

Dettagli

Po Città. Fonte: Legambiente, Ecosistema Urbano (Comuni, dati 2013) Elaborazione: Ambiente Italia

Po Città. Fonte: Legambiente, Ecosistema Urbano (Comuni, dati 2013) Elaborazione: Ambiente Italia CLASSIFICA CAPOLUOGHI ECOSISTEMA URBANO XXI edizione Dei 26 parametri Ecosistema da quest anno ne prende in considerazione 18. Il set di indicatori è composto ora da tre indici sulla qualità dell aria

Dettagli

Elenco Responsabili di Relazione di Banca Prossima

Elenco Responsabili di Relazione di Banca Prossima Elenco Responsabili di Relazione di Banca Prossima Regione Province Responsabile di Relazione Recapito telefonico Indirizzo email Veneto e Trentino Alto Adige Tutte le province Aldo Dal Piaz 338 7553606

Dettagli

Legge 7 aprile 2014, N. 56 Elezioni di secondo grado dei presidenti e dei consigli provinciali

Legge 7 aprile 2014, N. 56 Elezioni di secondo grado dei presidenti e dei consigli provinciali ALLEGATO C minimo minimo p di dei 427.229 190 2.126 12 ALESSANDRIA min 6 217.573 118 1.288 10 ASTI min 5 586.378 250 2.827 12 CUNEO min 6 365.559 88 1.021 12 NOVARA min 6 176.941 86 919 10 VERCELLI min

Dettagli

DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE DICEMBRE 2010

DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE DICEMBRE 2010 La produzione di rifiuti urbani in Italia DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE DICEMBRE 2010 L Osservatorio prezzi e tariffe di Cittadinanzattiva, ha svolto per la quarta annualità un indagine

Dettagli

IN ARRIVO LO SPAURACCHIO TASI: CON LA PRIMA RATA DI GIUGNO I COMUNI INCASSERANNO 2,3 MILIARDI DI EURO

IN ARRIVO LO SPAURACCHIO TASI: CON LA PRIMA RATA DI GIUGNO I COMUNI INCASSERANNO 2,3 MILIARDI DI EURO IN ARRIVO LO SPAURACCHIO TASI: CON LA PRIMA RATA DI GIUGNO I COMUNI INCASSERANNO 2,3 MILIARDI DI EURO Con la scadenza della prima rata della Tasi prevista per il prossimo 16 giugno, i Comuni incasseranno

Dettagli

Il fabbisogno abitativo Rinnovata emergenza

Il fabbisogno abitativo Rinnovata emergenza Il fabbisogno abitativo Rinnovata emergenza 2 Rapporto Famiglia-reddito-casa A cura della UIL Servizio Politiche Territoriali Novembre 2008 1 INDICE Nota introduttiva pag. 3 Dati demografici pag. 4 Tabella

Dettagli

T r i b u n a l e O r d i n a r i o d i C r e m o n a Ufficio del Giudice per le indagini preliminari dr. Guido Salvini

T r i b u n a l e O r d i n a r i o d i C r e m o n a Ufficio del Giudice per le indagini preliminari dr. Guido Salvini T r i b u n a l e O r d i n a r i o d i C r e m o n a Ufficio del Giudice per le indagini preliminari dr. Guido Salvini N. 3628/10 R.G.N.R. N. R.G.GIP.827/11 ORDINANZA DI APPLICAZIONE DELLA MISURA DELLA

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE AL PROGETTO LINGUE 2000 ANNO SCOLASTICO 2000/2001 (da inviare al Provveditorato entro il 30/09/2000)

SCHEDA DI ADESIONE AL PROGETTO LINGUE 2000 ANNO SCOLASTICO 2000/2001 (da inviare al Provveditorato entro il 30/09/2000) Lettera circolare n 195/2000 Allegato 1/1 SCHEDA DI ADESIONE AL PROGETTO LINGUE 2000 ANNO SCOLASTICO 2000/2001 (da inviare al Provveditorato entro il 30/09/2000) 1. DATI GENERALI DELLA SCUOLA DATI ANAGRAFICI

Dettagli

gg Nome Sposi e Genitori C.so 1 A) Massimiliano e Simona 01 A) Massimo e Alessandra 09 I cuochi

gg Nome Sposi e Genitori C.so 1 A) Massimiliano e Simona 01 A) Massimo e Alessandra 09 I cuochi L u g l i o M e s e d i A = Anniversari / C = Compleanni gg Nome Sposi e Genitori C.so 1 A) Massimiliano e Simona 01 A) Fabio e Claudia 02 A) Massimiliano e Annalisa 06 A) Massimiliano e Monica 09 A) Massimo

Dettagli

RISTORANTI ETNICI. Quanti sono e dove sono?

RISTORANTI ETNICI. Quanti sono e dove sono? L INFLUSSO DELLA CUCINA ETNICA SULLE ABITUDINI ALIMENTARI DEGLI ITALIANI L integrazione alimentare coinvolge di più i giovani e i residenti al Nord e al Centro A Milano, Prato e Trieste la maggiore presenza

Dettagli