COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA"

Transcript

1 COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Determinazione Settore UFFICIO TECNICO COMUNALE n. 28 del Oggetto: LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE DI VIA ROMA : DETERMINA A CONTRARRE AI SENSI DELL'ART. 122 COMMA 7 DEL D.LGS 163/2006 E S.M.E.I. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO VISTO il Decreto del Sindaco n 2 del 02/02/2015 di conferimento dell'incarico di Responsabile di posizione organizzativa del Settore Assetto e uso del Territorio all'arch. Andrea Borgatti; VISTA la deliberazione del Consiglio Comunale n 34. del 29/09/2014, dichiarata immediatamente eseguibile, di approvazione del bilancio di previsione per l anno 2014 e il bilancio pluriennale 2014/2016; VISTA la deliberazione della Giunta Comunale n 69 del 01/10/2014, dichiarata immediatamente eseguibile, relativa all'affidamento dei capitoli di bilancio ai responsabili di settore, ai sensi dell'art. 169 del D.Lgs. 267/2000; DATO ATTO che: con deliberazione di Giunta Comunale n. 91 del 30/12/2010, dichiarata immediatamente eseguibile, si deliberava di approvare il progetto preliminare dei " Lavori di riqualificazione di via Roma" redatto dall'ufficio tecnico comunale; con deliberazione di Giunta Comunale n. 48 del 30/07/2014, dichiarata immediatamente eseguibile, si deliberava di approvare il progetto definitivo ed esecutivo dei " Lavori di riqualificazione di via Roma", redatto dallo studio Oikema Progetti con sede in Cavriago (RE) con il seguente quadro economico: A) IMPORTO LAVORI A BASE D'ASTA - Importo lavori di riqualificazione di via Roma - Oneri per la sicurezza ( non soggetti a ribasso d'asta) , ,79 Totale importo lavori a base d'asta ,49 B) SOMME A DISPOSIZIONE DELL'AMMINISTRAZIONE - Spese tecniche art. 92 c. 5 D.Lgs. 163/2006 per RUP 647,76 - Imprevisti 3.238,49 - IVA al 10% (lavori a base d'asta + imprevisti) ,20

2 Totale somme a disposizione ,51 TOTALE COMPLESSIVO DELL INTERVENTO ,00 CHE con deliberazione di Giunta Comunale n. 48 del 30/07/2014, dichiarata immediatamente eseguibile, si stabiliva di dare mandato, quale responsabile unico del procedimento, al Geom. Alberto Viscusi Istruttore Direttivo del servizio tecnico, che provvederà a tutti i conseguenti adempimenti nel rispetto della normativa vigente e della competenza derivategli dal presente incarico; CHE visto il tipo di lavorazioni e forniture non si è provveduto a redigere il documento unico di valutazione dei rischi, previsto dall'art. 3 della L. 123/2007 e s.m.i., e che il piano di valutazione dei rischi sarà richiesto alla ditta aggiudicataria della lavorazione e/o fornitura. VISTO il D.lgs n. 267/2000 e s.m.e.i. che all'art. 192 prescrive, prima della stipula di un contratto, l'adozione di una apposita determinazione a Contrarre indicante il fine che si intende perseguire con la stipulazione, il suo oggetto, la forma, le clausole essenziali, e le modalità di scelta del contraente; RILEVATO che ai sensi del citato art. 192 del D.lgs n. 267/2000 e s.m.e i. nella fattispecie: - il fine che si intende perseguire con tale contratto è quello dell esecuzione dei lavori di riqualificazione della sede stradale della via Roma sia attraverso il rifacimento del tappeto di usura esistente sia attraverso una rivisitazione dell'intera viabilità di via Roma e dei tratti afferenti alla stessa via. Il progetto di sistemazione prevede anche la formazione di un nuovo marciapiede, il rifacimento del sagrato della chiesa, la posa di polifera in massicciata per la linea di illuminazione pubblica, avvalendosi di impresa specializzata con idonee competenze, professionalità ed esperienza nel settore specifico ed in possesso di specifiche ed adeguate attrezzature e mezzi d'opera; - il contratto ha per oggetto l'affidamento dei lavori di riqualificazione di via Roma, e dovrà contenere quali clausole essenziali l'indicazione dei contraenti, l'oggetto della prestazione, condizioni, termini e modalità di svolgimento dell'incarico e corrispettivo; - si procede alla scelta del contraente mediante procedura negoziata senza previa pubblicazione di un bando di gara ai sensi dell'art. 57 e secondo la procedura prevista dall'art. 122, comma 7, per lavori di importo inferiore a euro. - l'aggiudicazione avverrà secondo il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell' art. 83 del D. Lgs 163/2006 e s.m. e i.; RILEVATO che occorre precisare, ai sensi del D.P.R. 34/00 la categoria prevalente (art. 30 lett. b) per ogni appalto e quindi individuare che : - i lavori di cui all'oggetto appartengono alla categoria prevalente OG3 ; VISTO il verbale di Validazione del progetto posto a base di gara, redatto in data 28/07/2014, ai sensi dell'art. 55 del DPR 207/2010, sottoscritto dal Responsabile unico Procedimento, Geom. Alberto Viscusi; DATO ATTO che il codice assegnato al progetto è il seguente: - CUP = F81B CONSIDERATO che:

3 - con delibera di Consiglio Comunale n. 46 dei 20/12/2000 l'amministrazione Comunale di Brescello ha aderito alla convenzione per la gestione degli appalti di lavori, servizi e forniture ai sensi dell'art. 30 del D. Lgs. n. 267/2000;

4 - con delibera di Consiglio Comunale n. 10 del 21/05/2001 l'amministrazione Comunale di Brescello ha approvato una nuova convenzione tra i Comuni di Boretto, Brescello, Gualtieri, Guastalla, Luzzara, Poviglio, Reggiolo, Gattatico, Castelnovo di Sotto per la costituzione dell'ufficio per la Gestione degli Appalti di Lavori, Servizi e Forniture ai sensi dell'art. 30 del D. Lgs. n 267/2000; - la convenzione stipulata dai Comuni aderenti all'unione dei Comuni Bassa Reggiana (rep. 4287/ del Comune di Guastalla) ha trasferito le funzioni del Servizio associato appalti all'unione stessa con decorrenza ; RILEVATO che tale Ufficio Associato ha sede presso il Comune di Novellara cui devesi inviare tutta la documentazione e la presente determina; VISTI gli impegni contabili n. 771/2008, 675/2010 e 1512/2012 assunti al capitolo 10099/2 denominato " Riqualificazione via Roma"; DI DARE atto che alla gara verranno invitate le seguenti ditte scelte dagli elenchi di cui all art. 1, commi dal 52 al 57, della legge n. 190/2012, DPCM 18/04/2013 della Prefettura di Reggio Emilia : 1. Società Cattolica Costruzioni S.p.A. con P. IVA Benassi S.r.l. " " " Costruzioni Stradali e Idrauliche S.r.l. " " " Calcestruzzi Corradini S.p.A. " " " Turchi Cesare S.r.l. " " " RICHIAMATO l'art. 37 del D.Lgs. 33/2013 " Obblighi di pubblicazione concernenti i contratti pubblici di lavori, servizi e forniture ", in particolare il comma 2 "/e pubbliche amministrazioni sono tenute altresì a pubblicare, nell' ipotesi di cui all'articolo 57, comma 6, del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163, la delibera a contrarre"; VISTO l'art. 151,4 comma, del T.U. Enti Locali, approvato con D.Lgs 267/2000 t.v.; VISTO il D. Lgs. n 267 del 18/08/2000; VISTO il D. Lgs. n. 165 del ; VISTO il D. Lgs. n 163/2006 e s.m.e i.; VISTO il D.P.R. 207/2010; VISTO lo Statuto Comunale approvato; VISTO il regolamento di contabilità approvato con deliberazione di C.C. N. 35 del , esecutiva ai sensi di legge; VISTO l'ex art. 6 bis della legge 241/1990 come introdotto dalla legge 190/2012, e dichiarando di non trovarsi in condizione di conflitto di interessi anche potenziale in merito all'adozione del presente provvedimento; DETERMINA 1) DI INDIVIDUARE, per le motivazioni meglio specificate in premessa, il sistema di scelta del contraente per l'affidamento "dei lavori di riqualificazione di via Roma - CUP F81B ", come da progetto esecutivo redatto dallo studio Oikema Progetti con sede

5 in Cavriago (RE), approvato con deliberazione di Giunta Comunale n. 48 del 30/07/2014, mediante procedura negoziata senza previa pubblicazione di un bando di gara ai sensi dell'art. 57 e secondo la procedura prevista dall'art. 122, comma 7, per lavori di importo inferiore a euro; 2) DI DARE ATTO che l'aggiudicazione avverrà secondo il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell' art. 83 del D. Lgs 163/2006 e s.m. e i.; 3) DI FISSARE i criteri di aggiudicazione dell'appalto con i criteri ed i pesi indicati nell'allegato A; 4) DI DARE ATTO che il quadro finanziario dell'opera è il seguente: A) IMPORTO LAVORI A BASE D'ASTA - Importo lavori di riqualificazione di via Roma ,70 - Oneri per la sicurezza ( non soggetti a ribasso d'asta) 3.238,49 Totale importo lavori a base d'asta ,49 B) SOMME A DISPOSIZIONE DELL'AMMINISTRAZIONE - Spese tecniche art. 92 c. 5 D Xgs. 163/2006 per RUP 647,76 - Imprevisti 5.103,55 - IVA al 10% (lavori a base d'asta + imprevisti) ,20 Totale somme a disposizione ,51 TOTALE COMPLESSIVO DELL'INTERVENTO ,00 5) DI INDIVIDUARE che i lavori appartengono alla categoria prevalente OG3; 6) DI DARE ATTO che visto il tipo di lavorazioni e forniture non si è provveduto a redigere il documento unico di valutazione dei rischi, previsto dall'art. 3 della L. 123/2007 e s.m.i., e che il piano dì valutazione dei rischi sarà richiesto alla ditta aggiudicataria della lavorazione e/o fornitura 7) DI DARE ATTO che alla gara verranno invitate le seguenti ditte scelte dagli elenchi di cui all art. 1, commi dal 52 al 57, della legge n. 190/2012, DPCM 18/04/2013 della Prefettura di Reggio Emilia : 1. Società Cattolica Costruzioni S.p.A. con P. IVA Benassi S.r.l. " " " Costruzioni Stradali e Idrauliche S.r.l." " " Calcestruzzi Corradini S.p.A. " " " Turchi Cesare S.r.l. " " " ) DI DARE ATTO che il codice CUP è F81B ; 9) DI DARE ATTO che il Responsabile del Procedimento è il Geom. Alberto Viscusi; 10) DI DARE ATTO che i lavori di cui all'oggetto saranno finanziati con gli impegni contabili n. 771/2008, 675/2010 e 1512/2012 assunti al capitolo 10099/2 denominato " Riqualificazione via Roma";

6 11) DI INVIARE tutta la documentazione e la presente determina all'ufficio Associato Appalti presso il Comune di Novellara; 12) DI DARE ATTO che, con la sottoscrizione del presente atto, si esprime anche parere favorevole in ordine alla regolarità tecnica attestante la regolarità e la correttezza dell'azione amministrativa, ai sensi dell'art. 147/bis del D.Lgs. 267/2000 tv.; 13) DI DARE ATTO che la presente determinazione ai sensi dell'art.58 comma 4 dello Statuto Comunale, è esecutiva dal momento della sua sottoscrizione da parte del Responsabile del Servizio ed è pubblicata all'albo pretorio per 15 gg.; 14) DI DARE ATTO che non sussistono adempimenti in merito all'obbligo di tracciabilità dei flussi finanziari di cui all'art. 3 della L n. 136; 15) DI DARE ATTO che, ai sensi dell'art.37 commi 1 e 2 del D.Lgs. 33/2013, il presente atto è soggetto all'obbligo di pubblicazione. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Arch. Andrea Borgatti

7

8 ALLEGATO ALLA DETERMINAZIONE N. 28 DEL ATTESTAZIONE AI SENSI DELL ART.151 COMMA 4 DEL D.LGS. N. 267/2000 IMPORTO DELLA SPESA : IMPEGNI CONTABILI: N. CAPITOLI DI BILANCIO: VISTO, SI ESPRIME PARERE FAVOREVOLE IN ORDINE ALLA REGOLARITA CONTABILE DEL PROVVEDIMENTO ATTESTANTE LA COPERTURA FINANZIARIA, DANDO ATTO ALTRESI CHE DALLA DATA ODIERNA IL SUDDETTO PROVVEDIMENTO E ESECUTIVO A NORMA DEL D.LGS. 267/2000 IL RAGIONIERE COMUNALE (DOTT.SSA M.CAMILLA BARTOLI) CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE Si certifica che la presente determinazione è stata affissa, all Albo Pretorio di questo comune dal e vi rimarrà in pubblicazione per 15 giorni consecutivi. ORIGINALE COPIA CONFORME ALL ORIGINALE IL SEGRETARIO COMUNALE DOTT. GIUSEPPE D URSO PIGNATARO

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Provincia di Padova VIABILITA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Proposta n. 2144/2014 Determina n. 1927 del 27/06/2014 Oggetto: DETERMINAZIONE A CONTRARRE LAVORI E FORNITURE DESTINATE AL MANTENIMENTO IN EFFICIENZA

Dettagli

COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Settore Tecnico Manutentivo Determinazione N. 392 del 02/12/2014 Oggetto : LAVORI DI SOSTITUZIONE DEGLI INFISSI PRESSO LA SCUOLA SECONDARIA DI 1^ GRADO "F.

Dettagli

Servizio Unico Appalti

Servizio Unico Appalti DETERMINAZIONE Servizio Unico Appalti Registro generale n. 258 del 15/11/2013 Oggetto: AGGIUDICAZIONE - APPALTO DEL SERVIZIO DI RISTORAZIONE DEI SERVIZI ALLA PERSONA - LOTTO A CIG 5343392292 FORNITURA

Dettagli

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA Originale COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA N. 184 Data 13/05/2014 OGGETTO: Determina a contrarre per l'affidamento lavori di "Realizzazione impianto

Dettagli

V SETTORE TECNICO E TECNICO-MANUTENTIVO

V SETTORE TECNICO E TECNICO-MANUTENTIVO COMUNE DI CALTABELLOTTA PROVINCIA DI AGRIGENTO N. Reg. Gen. 127 dell 11/05/2012 Impegno n. del V SETTORE TECNICO E TECNICO-MANUTENTIVO Determinazione del responsabile di settore Oggetto: Lavori di Consolidamento

Dettagli

Comune di San Michele al Tagliamento

Comune di San Michele al Tagliamento Comune di San Michele al Tagliamento PROVINCIA DI VENEZIA DETERMINAZIONE N 244 del 03/04/2014 Si attesta la regolarità dell'istruttoria svolta e la correttezza del seguente schema di determinazione per

Dettagli

COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Settore Tecnico Manutentivo Determinazione N. 426 del 31/12/2014 Oggetto : ACQUISTO MATERIALE PER LA PULIZIA (CIG Z2D1291A44) E AFFIDAMENTO PULIZIA VETRI NUOVI

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 729 DEL 10/11/2015 SETTORE III Servizi alla Persona Ufficio Cultura, Turismo e Associazionismo OGGETTO:Acquisto tramite Mercato della Pubblica

Dettagli

C O M U N E D I P O L I S T E N A PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA

C O M U N E D I P O L I S T E N A PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C O M U N E D I P O L I S T E N A PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA 3^ RIPARTIZIONE LAVORI PUBBLICI D E T E R M I N A Z I O N E N. 1256 REG. GEN. del 26-11-2014 N. 312 LAVORI PUBBLICI OGGETTO: Lavori di eliminazione

Dettagli

COMUNE DI CAMPODENNO PROVINCIA DI TRENTO

COMUNE DI CAMPODENNO PROVINCIA DI TRENTO COPIA COMUNE DI CAMPODENNO PROVINCIA DI TRENTO C.A.P. 38010 - Tel. 0461/655547 FAX - 0461/655178 Codice Fiscale e Partita I.V.A. 00307740225 Reg. n. IT-001186 OGGETTO: Art. 18, comma 9, D.L. 21 giugno

Dettagli

COMUNE DI BAUNEI Provincia dell Ogliastra

COMUNE DI BAUNEI Provincia dell Ogliastra COMUNE DI BAUNEI Provincia dell Ogliastra DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Servizio: SERVIZIO TECNICO Area: RESPONSABILE: ING. PIRAS ANTONIO N. 543 N. SETTORIALE 223 del OGGETTO: 31/12/2015

Dettagli

COMUNE DI ROTA D IMAGNA Provincia di Bergamo

COMUNE DI ROTA D IMAGNA Provincia di Bergamo COMUNE DI ROTA D IMAGNA Provincia di Bergamo COPIA DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO COMUNALE N. 24 DEL 11.03.2015 OGGETTO: INCARICO ALLA DITTA MONTELLO SPA PER IL SERVIZIO DI SMALTIMENTO DEI RIFIUTI ORGANICI

Dettagli

SETTORE SERVIZI SOCIALI E SANITA' SERVIZIO WELFARE

SETTORE SERVIZI SOCIALI E SANITA' SERVIZIO WELFARE N. 761/GEN. LE del 22/05/2015 SETTORE SERVIZI SOCIALI E SANITA' SETTORE SERVIZI SOCIALI E SANITA DETERMINAZIONE N. 62 /Serv. Soc. del 21.05.2015 OGGETTO: Procedura di gara ad oggetto Affidamento del Servizio

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 573 SETTORE Settore Lavori Pubblici NR. SETTORIALE 122 DEL 19/05/2015 OGGETTO: RIQUALIFICAZIONE URBANA CORSO UMBERTO, LOTTO: FORNITURE VIVAISTICHE.APPROVAZIONE

Dettagli

COMUNE di ARTEGNA Provincia di Udine

COMUNE di ARTEGNA Provincia di Udine COMUNE di ARTEGNA Provincia di Udine DETERMINAZIONE 349 DEL 26/11/2014 PROPOSTA N 278 DEL 24/11/2014 UFFICIO PATRIMONIO AREA TECNICA OGGETTO: INDIZIONE PROCEDURE DI APPALTO MEDIANTE PROCEDURA APERTA AI

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 757 Data: 06-10-2011

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 757 Data: 06-10-2011 Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 757-2011 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 757 Data: 06-10-2011 SETTORE : LAVORI PUBBLICI E

Dettagli

COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno AREA TECNICA ORIGINALE

COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno AREA TECNICA ORIGINALE COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno Determina n. 174 del 07-09-2015 - pubblicata all'albo Pretorio Comunale il 07.09.2015 AREA TECNICA ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL'AREA OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI

COMUNE DI MONTESPERTOLI COMUNE DI MONTESPERTOLI SETTORE : Responsabile: Ufficio: SETTORE I - AFFARI GENERALI Cristina Gabbrielli BANDI GARE CONTRATTI E CONTENZIOSO DETERMINAZIONE N. 833 esecutiva dal 28/11/2013 CLASSIFICAZIONE:

Dettagli

Città di Orbassano Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE III SETTORE GESTIONE TERRITORIO. N.440 del 09/07/2013

Città di Orbassano Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE III SETTORE GESTIONE TERRITORIO. N.440 del 09/07/2013 ORIGINALE Città di Orbassano Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE III SETTORE GESTIONE TERRITORIO N.440 del 09/07/2013 OGGETTO: OPERE DI URBANIZZAZIONE E SISTEMAZIONE AREE ESTERNE DI VIA TEVERE

Dettagli

COMUNE DI VILLAREGGIA Provincia di Torino

COMUNE DI VILLAREGGIA Provincia di Torino COPIA ALBO COMUNE DI VILLAREGGIA Provincia di Torino Determinazione del Responsabile Servizio: TECNICO N. 30/8 del 16/04/2014 Responsabile del Servizio : Arch. CARRA Franco OGGETTO : SERVIZI CIMITERIALI

Dettagli

COMUNE DI MONZAMBANO Provincia di Mantova

COMUNE DI MONZAMBANO Provincia di Mantova COMUNE DI MONZAMBANO Provincia di Mantova C.A.P. 46040 - Piazza Emanuele III, 15 P.iva 00159460203 Telefono 0376/800502 Fax 0376/809348 E_mail ufficiotecnico@comune.monzambano.mn.it Posta Certificata E_mail

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI ALLE PERSONE (S) TURISMO

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI ALLE PERSONE (S) TURISMO COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI ALLE PERSONE (S) TURISMO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1773 / 2014 OGGETTO: PROGETTAZIONE MATERIALE

Dettagli

3^ Settore. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 666 del 31-12-2013. Il Dirigente di Settore

3^ Settore. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 666 del 31-12-2013. Il Dirigente di Settore ORIGINALE 3^ Settore 2^ SERVIZIO - ORGANIZZAZIONE E PIANIFICAZIONE GENERALE Oggetto: Determinazione a contrarre, per l'affidamento ai sensi dell'art. 125 del d.lgs. n. 163/2006 e ss.mm.ii. del servizio

Dettagli

COMUNE DI MAMMOLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C.F. 00221370802 Tel. 0964.414025 Fax 0964.414003 URL: www.comune.mammola.rc.it

COMUNE DI MAMMOLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C.F. 00221370802 Tel. 0964.414025 Fax 0964.414003 URL: www.comune.mammola.rc.it COPIA COMUNE DI MAMMOLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C.F. 00221370802 Tel. 0964.414025 Fax 0964.414003 URL: www.comune.mammola.rc.it Determina n : 74 ANNO 2014 Registro Generale Data : 27/05/2014 N 233

Dettagli

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce)

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 5. SETTORE SVILUPPO E AMBIENTE SERVIZIO Politiche energetiche - Ambiente - verde - Igiene urbana - Sanità e randagismo

Dettagli

COMUNE DI AZZATE PROV. VARESE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO MANUTENTIVO E PROGETTUALE - LAVORI PUBBLICI

COMUNE DI AZZATE PROV. VARESE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO MANUTENTIVO E PROGETTUALE - LAVORI PUBBLICI COMUNE DI AZZATE PROV. VARESE DETERMINAZIONE N. 165 DATA 09/12/2014 IMPEGNO UT0030012015 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO MANUTENTIVO E PROGETTUALE - LAVORI PUBBLICI OGGETTO: Riparazione

Dettagli

COMUNE DI MONASTERACE 89040 Provincia di Reggio Calabria Tel. 0964 739025 Fax 0964 736053 C.F. 81001650803 P.I. 00734340805

COMUNE DI MONASTERACE 89040 Provincia di Reggio Calabria Tel. 0964 739025 Fax 0964 736053 C.F. 81001650803 P.I. 00734340805 COMUNE DI MONASTERACE 89040 Provincia di Reggio Calabria Tel. 0964 739025 Fax 0964 736053 C.F. 81001650803 P.I. 00734340805 Determina AREA TECNICA Registro Generale N Data N Data 166 05.08.2015 256 05.08.2015

Dettagli

COMUNE DI GEMMANO PROVINCIA DI RIMINI

COMUNE DI GEMMANO PROVINCIA DI RIMINI COMUNE DI GEMMANO PROVINCIA DI RIMINI DETERMINAZIONE N. 14 DEL 04.04.2013 DEL RESPONSABILE AREA TECNICA Ufficio Tecnico Comunale N. 33 del Reg. Gen. Data 04.04.2013 OGGETTO: Realizzazione campo da bocce.

Dettagli

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce)

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE LAVORI PUBBLICI - URBANISTICA SERVIZIO SETTORE LAVORI PUBBLICI - URBANISTICA Numero 39 del 22/04/2014 Numero

Dettagli

C O M U N E D I P O L I S T E N A PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA

C O M U N E D I P O L I S T E N A PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C O M U N E D I P O L I S T E N A PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA 2^ RIPARTIZIONE SERVIZI FINANZIARI D E T E R M I N A Z I O N E N. 1109 REG. GEN. del 31-12-2013 N. 135 SERVIZI FINANZIARI OGGETTO: Aggiudicazione

Dettagli

COMUNE DI SANTA MARIA A VICO

COMUNE DI SANTA MARIA A VICO N.137 del 13/02/2015 DEL REGISTRO GENERALE COMUNE DI SANTA MARIA A VICO PROVINCIA DI CASERTA Settore SETTORE 4 - COMMERCIO, PUBBLICA ISTRUZIONE E SERVIZI SOCIALI DETERMINAZIONE N.17 del 13/02/2015 DEL

Dettagli

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici DELIBERA CIPE DEL 30.06.2014 - MISURE DI RIQUALIFICAZIONE E MESSA IN SICUREZZA DEGLI EDIFICI PUBBLICI

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Settore 2 Area P.O. N. 142 DEL 13/03/2015 DETERMINAZIONE A CONTRARRE EX ART. 192 D.LGS. 267/2000 E AFFIDAMENTO DELL'INCARICO

Dettagli

Originale DELIBERAZIONE DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA

Originale DELIBERAZIONE DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA CITTÀ DI GIUGLIANO IN CAMPANIA Provincia di Napoli Originale DELIBERAZIONE DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA N. 56. Data 09/04/2014 OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO DEFINITIVO ADEGUAMENTO IMPIANTO ELETTRICO

Dettagli

COMUNE DI RACCUJA PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA

COMUNE DI RACCUJA PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA Originale COMUNE DI RACCUJA PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA Data 04/12/2014 OGGETTO: "Realizzazione impianto video sorveglianza e impianto antifurto nel Rifugio

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI ALLE PERSONE (S) TURISMO

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI ALLE PERSONE (S) TURISMO COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI ALLE PERSONE (S) TURISMO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1772 / 2014 OGGETTO: REALIZZAZIONE RIPRESE VIDEO

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Settore 2 Area P.O. N. 958 DEL 05/12/2014 APPROVAZIONE PERIZIA E AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI MESSA A NORMA MANIGLIONI

Dettagli

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COPIA Determinazione n. 147 del 11/03/2013 N. registro di area 17 VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Assunta nel giorno 11/03/2013 da Laura Dordi Responsabile del Settore ECONOMICO

Dettagli

Comune di Dicomano Provincia di Firenze

Comune di Dicomano Provincia di Firenze Comune di Dicomano Provincia di Firenze Si attesta che la presente copia è conforme all'originale, in carta libera per uso amministrativo. Dicomano lì 19/02/2013 UFFICIO PROPONENTE Il Funzionario Delegato

Dettagli

COMUNE DI MELITO DI NAPOLI Provincia di Napoli

COMUNE DI MELITO DI NAPOLI Provincia di Napoli COMUNE DI MELITO DI NAPOLI Provincia di Napoli ORIGINALE R.G. N. 889 DEL 09/11/2015 SETTORE V - ASSETTO E SVILUPPO DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE N. 71 DEL 09/11/2015 Oggetto: PIANO NAZIONALE PER LA RIQUALIFICAZIONE

Dettagli

COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Settore Finanziario Determinazione N. 121 del 21/04/2015 Oggetto : RINNOVO DEI SERVIZI COMUNE WEB ANNO 2015 - IMPEGNO DI SPESA E LIQUIDAZIONE - CIG Z9F14351E8

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1303 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 57 DEL 11/12/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1303 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 57 DEL 11/12/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1303 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 57 DEL 11/12/2014 OGGETTO: TRASFERIMENTO DELLA U.O.C. FISCALITÀ LOCALE

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELLA STRUTTURA ORGANIZZATIVA FONDI COMUNITARI

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELLA STRUTTURA ORGANIZZATIVA FONDI COMUNITARI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELLA STRUTTURA ORGANIZZATIVA FONDI COMUNITARI RACCOLTA PARTICOLARE DEL STRUTTURA Determinazione n _15 del 05.03.2015 Redatta da:_dott.ssa Francesca RIPA_ Firma: RACCOLTA

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 259 del 13/04/2015 Registro del Settore N. 28 del 08/04/2015 Oggetto: Acquisto servizio di manutenzione del

Dettagli

COMUNE DI BRUSAPORTO PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI BRUSAPORTO PROVINCIA DI BERGAMO DETERMINAZIONE N. 100 DEL 17 marzo 2014 COPIA N. Proposta Settore: 34 OGGETTO: COD CIG ZA90E017AD. MANUTENZIONE ALLE APPARECCHIATURE ANTINCENDIO ED ANTINFORTUNISTICHE PRESSO GLI EDIFICI COMUNALI (ESTINTORI

Dettagli

DETERMINAZIONE OGGETTO: MANUTENZIONE STRAORDINARIA ALLE STRADE BIANCHE DEL COMUNE DI POMARANCE.

DETERMINAZIONE OGGETTO: MANUTENZIONE STRAORDINARIA ALLE STRADE BIANCHE DEL COMUNE DI POMARANCE. COMUNE DI POMARANCE Provincia di Pisa PROGRESSIVO GENERALE N. 843 SETTORE : GESTIONE DEL TERRITORIO Servizio : Lavori Pubblici DETERMINAZIONE N. 473 del 31.12.2014. copia OGGETTO: MANUTENZIONE STRAORDINARIA

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE COP IA COMUNE DI SANTO STEFANO BELBO Provincia di Cuneo DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE N. 5 del 27/01/2012 Il Responsabile del Servizio: Geom. Luigi

Dettagli

Città di Lecco. Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111- Fax. 286874 - C.F.00623530136 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE.

Città di Lecco. Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111- Fax. 286874 - C.F.00623530136 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Città di Lecco Città di Lecco Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111- Fax. 286874 - C.F.00623530136 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SETTORE: LAVORI PUBBLICI Numero 1006 Data : 28/10/2010 Servizio

Dettagli

COMUNE DI PIEVE A NIEVOLE (Provincia di Pistoia) Settore Tecnico Manutentivo

COMUNE DI PIEVE A NIEVOLE (Provincia di Pistoia) Settore Tecnico Manutentivo COMUNE DI PIEVE A NIEVOLE (Provincia di Pistoia) Settore Tecnico Manutentivo Determinazione del Registro Tecnico Manutentivo n. 275 del 20.12.2013 Determinazione del Registro Generale n. del OGGETTO: CUP

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SETTORE

IL RESPONSABILE DEL SETTORE COMUNE DI LURATE CACCIVIO Provincia di Como ORIGINALE SETTORE TECNICO-LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE N. 28 DATA 03/06/2014 Oggetto : AFFIDAMENTO INCARICO PER EFFETTUAZIONE PROVE DI CARICO SU MICROPALI

Dettagli

Provincia di Ferrara. SETTORE IV Territorio, Sviluppo Economico, Demanio Urbanistica, Edilizia, Piani Urbanistici attuativi, Mezzi Pubblicitari

Provincia di Ferrara. SETTORE IV Territorio, Sviluppo Economico, Demanio Urbanistica, Edilizia, Piani Urbanistici attuativi, Mezzi Pubblicitari SETTORE IV Territorio, Sviluppo Economico, Demanio Urbanistica, Edilizia, Piani Urbanistici attuativi, Mezzi Pubblicitari REGISTRO DELLE DETERMINE E ATTI ASSIMILATI DETERMINAZIONE N. 3037 DEL 21/12/2015

Dettagli

COMUNE DI TOANO Provincia di Reggio Emilia

COMUNE DI TOANO Provincia di Reggio Emilia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SERVIZIO COMUNE DI TOANO Provincia di Reggio Emilia UNITA ORGANIZZATIVA CONTABILE UFFICIO RAGIONERIA N. 169 / Reg. Generale N. 1 57 /Reg.Servizio OGGETTO: PROCEDURA DI

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE (art 124 D.Lgs 267/2000 ss.mm.) La presente determinazione dirigenziale è stata pubblicata in data odierna all'albo pretorio

Dettagli

COMUNE DI AZZATE PROV. VARESE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO LAVORI PUBBLICI

COMUNE DI AZZATE PROV. VARESE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO LAVORI PUBBLICI COMUNE DI AZZATE PROV. VARESE DETERMINAZIONE N. 074 DATA 17/07/2015 IMPEGNO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO LAVORI PUBBLICI OGGETTO: SERVIZIO DI MANUTENZIONE DEL VERDE PUBBLICO CON

Dettagli

COMUNE DI FERLA. (Provincia di Siracusa) COPIA DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE TECNICO

COMUNE DI FERLA. (Provincia di Siracusa) COPIA DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE TECNICO Albo COMUNE DI FERLA (Provincia di Siracusa) COPIA DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE TECNICO NUMERO REGISTRO GENERALE 3oS Del 2-C /o e (z.,i4 NUMERO REGISTRO SETTORE 157/T Del 06 Agosto 2014 Determina

Dettagli

CITTÀ DI GALATINA PROV. DI LECCE. Copia Deliberazione della Giunta Comunale N. 259/ 2013

CITTÀ DI GALATINA PROV. DI LECCE. Copia Deliberazione della Giunta Comunale N. 259/ 2013 CITTÀ DI GALATINA PROV. DI LECCE Copia Deliberazione della Giunta Comunale N. 259/ 2013 OGGETTO: STUDIO DI FATTIBILITA INTERVENTI DI MESSA IN CUREZZA SCUOLA MEDIA GIOVANNI XXIII GALATINA - APPROVAZIONE

Dettagli

COMUNE DI TEZZE SUL BRENTA Provincia di Vicenza. Determinazione del Responsabile di Area

COMUNE DI TEZZE SUL BRENTA Provincia di Vicenza. Determinazione del Responsabile di Area COPIA Determinazione num. 803 Data adozione 30/10/2013 COMUNE DI TEZZE SUL BRENTA Provincia di Vicenza Determinazione del Responsabile di Area Oggetto: INDIZIONE GARA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI

Dettagli

DATA 04.02.2013 DETERMINAZIONI

DATA 04.02.2013 DETERMINAZIONI COMUNE DI VALBREVENNA PROVINCIA DI GENOVA SETTORE TECNICO Numero progressivo registro generale 14 Numero progressivo registro del servizio 04 UT DATA 04.02.2013 DETERMINAZIONI B I L A N C I O D I P R E

Dettagli

C O M U N E D I P O L I S T E N A PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA

C O M U N E D I P O L I S T E N A PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C O M U N E D I P O L I S T E N A PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA 3^ RIPARTIZIONE LAVORI PUBBLICI D E T E R M I N A Z I O N E N. 347 REG. GEN. del 27-03-2014 N. 105 LAVORI PUBBLICI OGGETTO: Aggiudicazione

Dettagli

Determinazione n. 771 del 17/04/2014

Determinazione n. 771 del 17/04/2014 DIPARTIMENTO GOVERNO DEL TERRITORIO SERVIZIO INFRASTRUTTURE E AMBIENTE Determinazione n. 771 del 17/04/2014 Oggetto: LAVORI DI REALIZZAZIONE DELLA PENSILINA METALLICA ALL INTERNO DELL AREA ECOLOGICA IN

Dettagli

COMUNE DI SAN SECONDO PARMENSE Provincia di Parma

COMUNE DI SAN SECONDO PARMENSE Provincia di Parma COMUNE DI SAN SECONDO PARMENSE Provincia di Parma ORIGINALE DETERMINAZIONE N. 73 Data di registrazione 14/05/2014 Oggetto : IMPEGNO DI SPESA ED AFFIDAMENTO LAVORI PER SPOSTAMENTO PALO DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE

Dettagli

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2015

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2015 COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2015 Responsabile: Ufficio Tecnico DETERMINAZIONE n. 120/TEC OGGETTO: Interventi di miglioria e potenziamento dell acquedotto

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI La presente determinazione verrà affissa all'albo Pretorio per 15 giorni consecutivi a decorrere dal 10/01/2012 Contestualmente all'affissione sarà trasmessa

Dettagli

PROVINCIA DI BARLETTA - ANDRIA - TRANI

PROVINCIA DI BARLETTA - ANDRIA - TRANI Dott. ROSETO CARMELO PROVINCIA DI BARLETTA - ANDRIA - TRANI COPIA DI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SETTORE EDILIZIA, MANUTENZIONE ED IMPIANTI TERMICI N. Reg.Settore 32 del 15/02/2013 Oggetto: LAVORI PER

Dettagli

COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA (Provincia di Grosseto)

COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA (Provincia di Grosseto) COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA (Provincia di Grosseto) DETERMINA N 184 DEL 05/03/2014 OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE E MANUTENZIONE ORDINARIA E/O STRAORDINARIA,

Dettagli

COMUNE DI CALUSO Provincia di Torino

COMUNE DI CALUSO Provincia di Torino COMUNE DI CALUSO Provincia di Torino COPIA SETTORE AMMINISTRATIVO E DEI SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE N. 40 del 18-05-2016 (art. 183, comma 9 del D.lgs. 18-08-2000 n. 267) OGGETTO : Servizio di ristorazione

Dettagli

COMUNE DI COSTIGLIOLE SALUZZO

COMUNE DI COSTIGLIOLE SALUZZO N. 266 DEL 24/09/2014 REG. GEN. OGGETTO: AFFIDAMENTO SERVIZIO DI ASSISTENZA HARDWARE E SOFTWARE E AMMINISTRATORE DI SISTEMA - DETERMINA A CONTRARRE IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PREMESSO CHE: occorre assumere

Dettagli

COMUNE DI VERGATO. Area3 - Lavori Pubblici, Manutenzione Determinazione n. 4 del 02/01/2015

COMUNE DI VERGATO. Area3 - Lavori Pubblici, Manutenzione Determinazione n. 4 del 02/01/2015 COMUNE DI VERGATO Provincia di BOLOGNA C O P I A Area3 - Lavori Pubblici, Manutenzione Determinazione n. 4 del 02/01/2015 OGGETTO: AUTORIZZAZIONE A CONTRARRE CON LE DITTE ELETTROMATIC, OTIS SERVIZI E KONE

Dettagli

COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno AREA TECNICA ORIGINALE

COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno AREA TECNICA ORIGINALE COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno Determina n. 87 del 21-04-2015 - pubblicata all'albo Pretorio Comunale il 21-04-2015 AREA TECNICA ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL'AREA OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI

COMUNE DI MONTESPERTOLI COMUNE DI MONTESPERTOLI SETTORE : Responsabile: Ufficio: SETTORE V - LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI Antonio Salvadori LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI DETERMINAZIONE N. 63 esecutiva dal 14/02/2014 CLASSIFICAZIONE:

Dettagli

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA COMUNE DI COLLESANO Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA DETERMINAZIONE N. _791_ DEL _16.12.2013 (n int. _299_ del _16.12.2013_) OGGETTO: Lavori di Riqualificazione Quartiere Bagherino-Stazzone

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 350 del 29/05/2015 Registro del Settore N. 48 del 25/05/2015 Oggetto: Acquisto del servizio di attivazione

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 258 del 13/04/2015 Registro del Settore N. 26 del 07/04/2015 Oggetto: Acquisto servizio di manutenzione del

Dettagli

C O M U N E DI Z O P P O L A PROVINCIA DI PORDENONE

C O M U N E DI Z O P P O L A PROVINCIA DI PORDENONE C O M U N E DI Z O P P O L A PROVINCIA DI PORDENONE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA PATRIMONIO E LAVORI PUBBLICI REGISTRO Determinazioni nr. 91 Del 24/03/2014 Esecutiva dal 24/03/2014 OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 515 del 03/12/2015 Reg. n.265 del 03/12/2015 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE AFFARI GENERALI Oggetto: Fornitura

Dettagli

COMUNE DI MORRO D'ORO C.F. 81000370676 -------PROVINCIA DI TERAMO ------- C.A.P. 64020 TEL. 085/895145/89588 *********************** FAX 085/8958816

COMUNE DI MORRO D'ORO C.F. 81000370676 -------PROVINCIA DI TERAMO ------- C.A.P. 64020 TEL. 085/895145/89588 *********************** FAX 085/8958816 COMUNE DI MORRO D'ORO C.F. 81000370676 -------PROVINCIA DI TERAMO ------- C.A.P. 64020 TEL. 085/895145/89588 *********************** FAX 085/8958816 COPIA di DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

Dettagli

DETERMINAZIONE. N. 222 del 18/06/2015.

DETERMINAZIONE. N. 222 del 18/06/2015. COMUNE DI POMARANCE Provincia di Pisa PROGRESSIVO GENERALE N. 391 SETTORE : GESTIONE DEL TERRITORIO Servizio : Lavori Pubblici DETERMINAZIONE N. 222 del 18/06/2015. copia OGGETTO: SOSTITUZIONE DELLA COPERTURA

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE ORIGINALE COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 305 DEL 23/12/2014 OGGETTO: AGGIUDICAZIONE

Dettagli

COMUNE DI NORMA. Provincia di Latina SETTORE 3. DETERMINAZIONE n. 199 del 23/08/2011

COMUNE DI NORMA. Provincia di Latina SETTORE 3. DETERMINAZIONE n. 199 del 23/08/2011 COMUNE DI NORMA Provincia di Latina SETTORE 3 DETERMINAZIONE n. 199 del 23/08/2011 OGGETTO: Lavori di realizzazione di un Polo Scolastico in località I Colli - Norma (LT). Approvazione progetto esecutivo

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 320 SETTORE Settore Lavori Pubblici NR. SETTORIALE 64 DEL 30/03/2015 OGGETTO: SERVIZIO DI MANUTENZIONE ORDINARIA DEGLI IMPIANTI ELEVATORI DEGLI IMMOBILI

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 253 del 13/04/2015 Registro del Settore N. 40 del 31/03/2015 Oggetto: Acquisto del modulo per la gestione,

Dettagli

elg ZDFOD72BD2 - eup G49J13000450004 - Approvare la suindicata proposta, parte integrante del presente prowedimento, facendola propria.

elg ZDFOD72BD2 - eup G49J13000450004 - Approvare la suindicata proposta, parte integrante del presente prowedimento, facendola propria. OGGETTO: Affidamento di cottimo fiduciario con indagine di mercato, ricorrendo ai mercati elettronici previsti ai sensi dell'art. 1, D. Lgs 16512{JO, dall'art. 328 D.P.R. n. 20712010, per l'affidamento

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI

COMUNE DI MONTESPERTOLI COMUNE DI MONTESPERTOLI SETTORE : Responsabile: Ufficio: SETTORE V - LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI Antonio Salvadori LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI DETERMINAZIONE N. 1078 esecutiva dal 31/12/2013 CLASSIFICAZIONE:

Dettagli

COMUNE DI ROCCAVIONE

COMUNE DI ROCCAVIONE COPIA ALBO COMUNE DI ROCCAVIONE Provincia di Cuneo ATTO DI DETERMINAZIONE N 40 del 30/10/2015 SERVIZIO FINANZIARIO OGGETTO: INDIVIDUAZIONE DELLE PROCEDURE PER L'AFFIDAMENTO DELL'INCARICO DEL SERVIZIO DI

Dettagli

COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO

COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO PROVINCIA DI SALERNO Albo Pretorio online n. Registro Pubblicazione Pubblicato il 2 tb. 2m ORIGINALE 3 Settore: r Settore: Infrastrutture, Patrimonio e Sport Amministrazione

Dettagli

DETERMINA AREA ECONOMICO- FINANZIARIA

DETERMINA AREA ECONOMICO- FINANZIARIA COMUNE DI SANT ARCANGELO Provincia di Potenza REGISTRO GENERALE Nr. 648 del 08-09-2014 ORIGINALE DETERMINA AREA ECONOMICO- FINANZIARIA Nr. 131 DEL 08-09-2014 OGGETTO : AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI AFFISSIONE

Dettagli

COMUNE DI PREDAIA PROVINCIA DI TRENTO

COMUNE DI PREDAIA PROVINCIA DI TRENTO COMUNE DI PREDAIA PROVINCIA DI TRENTO Via Simone Barbacovi, 4-38012 Frazione Taio Tel. 0463-468114 Fax 0463-468521 e-mail comune@comune.predaia.tn.it pec: comune@pec.comune.predaia.tn.it Decreto n. 136

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore IV Responsabile: Saba Patrizia DETERMINAZIONE N. 753 in data 01/08/2014 OGGETTO: LAVORI DI COMPLETAMENTO DELLA CASA DI RIPOSO PER ANZIANI AUTOSUFFICIENTI A SEGUITO

Dettagli

COMUNE DI SANT'ELPIDIO A MARE

COMUNE DI SANT'ELPIDIO A MARE COMUNE DI SANT'ELPIDIO A MARE Provincia di Fermo AREA COPIA VIGILANZA, SICUREZZA, TUTELA DEL TERRITORIO E SVILUPPO ECONOMICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE N. Registro Generale 1111 del 18/11/2013 N.

Dettagli

SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1172 DEL 16/12/2011 OGGETTO LAVORI DI RICOSTRUZIONE DELLA GABBIONATA DI MONTE, CON INSERIMENTO SUL FRONTE DI FRANA DI PARATIA TIRANTATA A PROTEZIONE

Dettagli

SETTORE TECNICO SERVIZIO LL.PP.

SETTORE TECNICO SERVIZIO LL.PP. ORIGINALE COPIA COMUNE DI ROTA D IMAGNA P R O V I N C I A D I B E R G A M O SETTORE TECNICO SERVIZIO LL.PP. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 15 DEL 30.03.2015 OGGETTO: PRESTAZIONI ATTINENTI

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SOCIOASSISTENZIALE, CULTURALE, SCOLASTICO E TRIBUTI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SOCIOASSISTENZIALE, CULTURALE, SCOLASTICO E TRIBUTI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE ORIGINALE COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SOCIOASSISTENZIALE, CULTURALE, SCOLASTICO E TRIBUTI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 53 DEL 30/01/2014 OGGETTO: SERVIZIO DI

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE A3 - LAVORI PUBBLICI, INFRASTRUTTURE, PATRIMONIO --- SERVIZIO PROGETTAZIONE, DIREZIONE LAVORI E MANUTENZIONE INFRASTRUTTURE E FABBRICATI Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 865 del

Dettagli

COMUNE DI MOGGIO UDINESE Provincia di Udine

COMUNE DI MOGGIO UDINESE Provincia di Udine COMUNE DI MOGGIO UDINESE Provincia di Udine P.ZZA UFFICI, 1 C.F. 8400 1550 304 TEL. 0433 / 51177-51877-51888 www.comune.moggioudinese.ud.it medaglia d'oro al valore civile C.A.P. 33015 P. I.V.A. 01 134

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 91 del 13/02/2015 Registro del Settore N. 4 del 30/01/2015 Oggetto: Acquisto del servizio di manutenzione

Dettagli

COMUNE DI NUVOLENTO. Provincia di Brescia. VERBALE di DETERMINAZIONE del Responsabile dell Area Tecnica Settore Lavori Pubblici. n 62 del 23/06/2012

COMUNE DI NUVOLENTO. Provincia di Brescia. VERBALE di DETERMINAZIONE del Responsabile dell Area Tecnica Settore Lavori Pubblici. n 62 del 23/06/2012 COMUNE DI NUVOLENTO Provincia di Brescia VERBALE di DETERMINAZIONE del Responsabile dell Area Tecnica Settore Lavori Pubblici n 62 del 23/06/2012 OGGETTO: Determina a contrattare per affidamento in economia,

Dettagli

Area Tecnica. DETERMINAZIONE N. 26/II/1 del 31/01/2012 Rep n.34 del 28/02/2012

Area Tecnica. DETERMINAZIONE N. 26/II/1 del 31/01/2012 Rep n.34 del 28/02/2012 Area Tecnica DETERMINAZIONE N. 26/II/1 del 31/01/2012 Rep n.34 del 28/02/2012 OGGETTO: INCARICO PROFESSIONALE PER STUDIO GEOLOGICO E SISMICO AI FINI DELLA REALIZZAZIONE DI UNA CALDAIA A CIPPATO A SERVIZIO

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE (art 124 D.Lgs 267/2000 ss.mm.) La presente determinazione dirigenziale è stata pubblicata in data odierna all'albo pretorio

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1340 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 59 DEL 17/12/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1340 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 59 DEL 17/12/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1340 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 59 DEL 17/12/2014 OGGETTO: FORNITURA ARREDI ED ATTREZZATURE PER IL

Dettagli

Comune di San Giuliano Milanese

Comune di San Giuliano Milanese Comune di San Giuliano Milanese DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE / RESPONSABILE DI SERVIZIO ARTT. 169 E 183 D. LGS 267/2000 DETERMINAZIONE n 86/2011 del 22/02/2011 SETTORE: TECNICO SERVIZIO: TUTELA AMBIENTALE

Dettagli