La gestione delle Anagrafiche e la segmentazione del Data Base

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La gestione delle Anagrafiche e la segmentazione del Data Base"

Transcript

1 La gestione delle Anagrafiche e la segmentazione del Data Base Marco Cecchini ott-12 mydonor Italia documento riservato ad uso interno 1

2 Il Data Base per il non profit è un Sistema Informativo Integrato, con processi che governano una gestione organizzata dei dati degli stakeholders dell Organizzazione, con un particolare focus sul Donatore ott-12 mydonor Italia documento riservato ad uso interno 2

3 1 Meeting Clienti mydonor - Firenze 5 ottobre 2012 ott-12 mydonor Italia documento riservato ad uso interno 3

4 ott-12 mydonor Italia documento riservato ad uso interno 4

5 Che cosa serve per ottenere queste due semplici slides? Un contenitore strutturato d informazioni omogenee: un Data Base dei Donatori ott-12 mydonor Italia documento riservato ad uso interno 5

6 L univocità del dato, prerogativa per una efficiente gestione del Donatore Data Base unico per tutta l Organizzazione. Interconnesso con tutte le aree gestionali. Completezza, sia gestionale che amministrativa, del dato. Interconnessione con i dati raccolti sul web. ott-12 mydonor Italia documento riservato ad uso interno 6

7 Schema funzionale del Sistema Informativo di una Organizzazione non profit ott-12 mydonor Italia documento riservato ad uso interno 7

8 Le aree funzionali interconnesse al data base Fundraising & MRM WEB improvement Data Base Organizzazione non profit Finance & Controlling Data analysis ott-12 mydonor Italia documento riservato ad uso interno 8

9 Le aree funzionali interconnesse al data base Fundraising & MRM WEB improvement Data Base Organizzazione non profit Sistema Informativo Integrato => Data Base Finance & Controlling Data analysis ott-12 mydonor Italia documento riservato ad uso interno 9

10 L anagrafica e le sue categorizzazioni: 1. Funzionali 2. Geografiche 3. Biologiche 4. Statistiche ott-12 mydonor Italia documento riservato ad uso interno 10

11 L anagrafica e le sue categorizzazioni: 1. Funzionali - Persona Fisica o Organizzazione - Rapporto con l organizzazione - Categorie di appartenenza ott-12 mydonor Italia documento riservato ad uso interno 11

12 1 Meeting Clienti mydonor - Firenze 5 ottobre 2012 Categorizzazioni Funzionali di una Anagrafica - Org ott-12 mydonor Italia documento riservato ad uso interno 12

13 1 Meeting Clienti mydonor - Firenze 5 ottobre 2012 Categorizzazioni Funzionali di una Anagrafica - Stakeholder ott-12 mydonor Italia documento riservato ad uso interno 13

14 1 Meeting Clienti mydonor - Firenze 5 ottobre 2012 Categorizzazioni Funzionali di una Anagrafica: Categorie ott-12 mydonor Italia documento riservato ad uso interno 14

15 L anagrafica e le sue categorizzazioni 2. Geografiche - Cap / Provincia / Regione - Zona geografica di appartenenza ott-12 mydonor Italia documento riservato ad uso interno 15

16 Categorizzazione Geografica di una anagrafica ott-12 mydonor Italia documento riservato ad uso interno 16

17 L anagrafica e le sue categorizzazioni: 3. Biologiche - Età - Sesso ott-12 mydonor Italia documento riservato ad uso interno 17

18 1 Meeting Clienti mydonor - Firenze 5 ottobre 2012 Categorizzazione Bio di una anagrafica ott-12 mydonor Italia documento riservato ad uso interno 18

19 L anagrafica e le sue categorizzazioni 4. Statistiche Valutazione: caldo, freddo, continuativo RFM (recency, frequency, moniterary) ott-12 mydonor Italia documento riservato ad uso interno 19

20 1 Meeting Clienti mydonor - Firenze 5 ottobre 2012 Categorizzazione Statistica di una anagrafica ott-12 mydonor Italia documento riservato ad uso interno 20

21 Anagrafica relazioni e ruoli E fondamentale tracciare all interno del data base tutte le relazioni tra le anagrafiche, i ruoli che rivestono nelle Organizzazioni a cui appartengono, i rapporti che intercorrono tra queste. ott-12 mydonor Italia documento riservato ad uso interno 21

22 Relazioni, ruoli, rapporti Relazioni All interno di una Org tra Anagrafiche si hanno Relazioni Componenti Marito o Moglie Fratelli Genitori/Figli Dipendenti Amici Rapporti All esterno di una Org tra anagrafiche si hanno Rapporti All interno di una Org ogni anagrafica ha un Ruolo ott-12 mydonor Italia documento riservato ad uso interno 22

23 Relazioni, ruoli, rapporti Relazioni tra ORG: Holding/Subsidiary ASL/Dipartimenti Organizzazione/Sedi territoriali Sig. Mario Rossi Presidente ott-12 mydonor Italia documento riservato ad uso interno 23

24 1 Meeting Clienti mydonor - Firenze 5 ottobre 2012 Relazioni e Ruoli tra Anagrafiche Persona ed Org ott-12 mydonor Italia documento riservato ad uso interno 24

25 1 Meeting Clienti mydonor - Firenze 5 ottobre 2012 Relazioni e Ruoli anche tra Anagrafiche Org ott-12 mydonor Italia documento riservato ad uso interno 25

26 Componenti e Ruoli in una Org ott-12 mydonor Italia documento riservato ad uso interno 26

27 1 Meeting Clienti mydonor - Firenze 5 ottobre 2012 Rapporti tra Anagrafiche e Persone Fisiche / ORG Tipo rapporto ott-12 mydonor Italia documento riservato ad uso interno 27

28 Anagrafica e contatti Ogni attività intercorsa tra l organizzazione ed il donatore/prospect trova una corrispondenza come contatto nel data base ott-12 mydonor Italia documento riservato ad uso interno 28

29 Storicizzazione dei contatti L importanza che ogni attività di comunicazione avvenga dall interno del Data Base con: Creazione automatica e storicizzazione dei contatti I contatti possono essere utilizzati come criterio di estrazione di un target. ott-12 mydonor Italia documento riservato ad uso interno 29

30 I contatti 1 Meeting Clienti mydonor - Firenze 5 ottobre 2012 ott-12 mydonor Italia documento riservato ad uso interno 30

31 1 Fonte interna 2 Fonte esterna (form web, iniziative varie ) 3 Altra persona 4 - Evento 5 Donazione Bollettini postali Rid CdC Contante Meeting Clienti mydonor - Firenze 5 ottobre 2012 Fondamentale tracciare le fonti di provenienza dell anagrafica ott-12 mydonor Italia documento riservato ad uso interno 31

32 Le attività interne di raccolta fondi Campagna l idea, l obiettivo per cui raccolgo fondi Azioni le attività che metto in atto per raggiungere l obiettivo Lotti i target estratti dal mio Data Base ott-12 mydonor Italia documento riservato ad uso interno 32

33 Fonti interne: Attività suddivisa per campagna, azione, lotto Campagna Natale 2012 Azioni Mailing Concerto Lotti ott-12 mydonor Italia documento riservato ad uso interno 33

34 Le attività interne di raccolta fondi Attenzione La provenienza da Campagna Azione Lotto è attribuibile sia ad un anagrafica sia ad una donazione, e possono essere differenti, qui esaminiamo solo il primo caso ott-12 mydonor Italia documento riservato ad uso interno 34

35 1 Meeting Clienti mydonor - Firenze 5 ottobre 2012 Fonti interne: la provenienza per campagna, azione, lotto ott-12 mydonor Italia documento riservato ad uso interno 35

36 1 Meeting Clienti mydonor - Firenze 5 ottobre 2012 Fonti interne: la provenienza per campagna, azione, lotto ott-12 mydonor Italia documento riservato ad uso interno 36

37 1 Meeting Clienti mydonor - Firenze 5 ottobre 2012 Fonti interne: la provenienza per campagna, azione, lotto ott-12 mydonor Italia documento riservato ad uso interno 37

38 1 Meeting Clienti mydonor - Firenze 5 ottobre 2012 Fonti interne: la provenienza per campagna, azione, lotto ott-12 mydonor Italia documento riservato ad uso interno 38

39 1 Meeting Clienti mydonor - Firenze 5 ottobre 2012 Fonti interne: la provenienza per campagna, azione, lotto ott-12 mydonor Italia documento riservato ad uso interno 39

40 1 Meeting Clienti mydonor - Firenze 5 ottobre 2012 Fonti interne: la provenienza dell Anagrafica Acquisita da 1 Anagrafica 1 ott-12 mydonor Italia documento riservato ad uso interno 40

41 1 Meeting Clienti mydonor - Firenze 5 ottobre 2012 Fonti interne: la provenienza dell Anagrafica Evento 2 2 Anagrafica 2 ott-12 mydonor Italia documento riservato ad uso interno 41

42 Fonti esterne: La codeline nei bollettini postali 674 Codice Lotto (Identifica Campagna Azione) Utente (Adozioni, Progetti, Partner) ID Anagrafica (Donatore/Partner) CC (Caratteri di controllo) ott-12 mydonor Italia documento riservato ad uso interno 42

43 Fonti esterne: La codeline nei bollettini postali 674 Codice Lotto (Identifica Campagna Azione) Utente (Adozioni, Progetti, Partner) ID Anagrafica (Donatore/Partner) CC (Caratteri di controllo) ott-12 mydonor Italia documento riservato ad uso interno 43

44 Fondamentale tracciare puntualmente le informazioni che ogni donazione porta con se: - chi ha donato - quando - quanto - perché e arrivata - dove sarà impiegata ott-12 mydonor Italia documento riservato ad uso interno 44

45 1 Meeting Clienti mydonor - Firenze 5 ottobre 2012 La donazione: chi, quanto, quando, perché, dove Acquisizione delle donazioni ott-12 mydonor Italia documento riservato ad uso interno 45

46 1 Meeting Clienti mydonor - Firenze 5 ottobre 2012 La donazione: chi, quanto, quando, perché, dove Acquisizione delle donazioni ott-12 mydonor Italia documento riservato ad uso interno 46

47 Farlo significa essere in grado di: - Ringraziare chi ha donato. - Tracciare il ROI delle iniziative fatte. - Rendicontare al donatore su dove sono destinati i fondi da lui inviati. - Segmentare il Data Base per future azioni, mirate in base alla capacità contributiva ed alla fidelizzazione del Donatore alla mission. ott-12 mydonor Italia documento riservato ad uso interno 47

Gli strumenti per il Fundraising Udine 6 Dicembre 2013

Gli strumenti per il Fundraising Udine 6 Dicembre 2013 www.npsolutions.it info@npsolutions.it Gli strumenti per il Fundraising Udine 6 Dicembre 2013 1 Simone Giarratana e Leonardo Fusini 3 Avviamo un servizio di Fundrasing 4 Gli strumenti per il Fund Raising

Dettagli

Benvenuti al 1 Meeting Clienti mydonor Bienvenido

Benvenuti al 1 Meeting Clienti mydonor Bienvenido Benvenuti al 1 Meeting Clienti mydonor Bienvenido Meet to build a stronger partnership Incontrarsi per costruire una solida partnership Reunirse para construir una sólida partnership Marco Cecchini Marco

Dettagli

Il software per il fund raising delle organizzazioni NON PROFIT

Il software per il fund raising delle organizzazioni NON PROFIT Il software per il fund raising delle organizzazioni NON PROFIT Cosa è: NP@Help nasce dall esperienza di AeB Solutions che mette a disposizione di associazioni e organizzazioni senza scopo di lucro uno

Dettagli

IL NOSTRO MODELLO OPERATIVO

IL NOSTRO MODELLO OPERATIVO AREA FUNDRAISING IL NOSTRO MODELLO OPERATIVO 6 1 Controllo e rendicontazione Analisi 5 2 Miglioramento costante Obiettivi e Performance 4 Creatività Pianificazione e Sviluppo 3 IL NOSTRO VALORE AGGIUNTO

Dettagli

Il software per il fund raising delle organizzazioni NON PROFIT

Il software per il fund raising delle organizzazioni NON PROFIT Il software per il fund raising delle organizzazioni NON PROFIT Cosa è: NP@Help nasce dall esperienza di AeB Solutions che mette a disposizione di associazioni e organizzazioni senza scopo di lucro uno

Dettagli

modo differenziato i clienti ricadenti nelle differenti classi. Tecnica RFM Questo approccio considera, oltre al valore di fatturato (contemplato

modo differenziato i clienti ricadenti nelle differenti classi. Tecnica RFM Questo approccio considera, oltre al valore di fatturato (contemplato Metodi quantitativi per il targeting Per le piccole e medie imprese il Data Base di Marketing (DBM) è di importanza cruciale nella segmentazione della clientela e individuazione del target di interesse

Dettagli

SMS PER IL FUNDRAISING

SMS PER IL FUNDRAISING SMS PER IL FUNDRAISING Dall acquisizione alla fidelizzazione Da nuovi contatti a nuovi donatori con i servizi SMS ADVERTISING e SMS GATEWAY di rdcom.it 2 L SMS PER IL FUNDRAISING OPPORTUNITÀ DI UTILIZZO

Dettagli

Case history gestione del CRM il caso di un azienda di trasporti

Case history gestione del CRM il caso di un azienda di trasporti Case history gestione del CRM il caso di un azienda di trasporti Obiettivo Carta fedeltà Carta sconto Abbonamenti Reclami Database integrato Vendite Produzione Magazzino/logistica/ consegne/fatturazioni

Dettagli

Il donatore: un amico, una garanzia, il futuro..se condiviso

Il donatore: un amico, una garanzia, il futuro..se condiviso Il donatore: un amico, una garanzia, il futuro..se condiviso A cura di Beatrice Lentati Past Presdient ASSIF Associazione Italiana Fundraiser 1 La raccolta di fondi non riguarda il denaro ma le persone

Dettagli

Il fundraiser questo s(conosciuto)

Il fundraiser questo s(conosciuto) ABBIAMO IL PALLINO PER IL FUNDRAISING Il fundraiser questo s(conosciuto) Chi è, cosa fa, quali strumenti utilizza, con chi si relaziona e quali obiettivi ha questa figura professionale complessa e specializzata

Dettagli

Centax Telecom. Servizi Area Non Profit

Centax Telecom. Servizi Area Non Profit Centax Telecom Servizi Area Non Profit Indice CRM Non Profit Multicanalità e Gestione integrata Sistemi Utilizzo della Multicanalità Processi gestiti 1 CRM Non Profit Progettazione e implementazione del

Dettagli

Il Libro Bianco del sistema trasfusionale italiano: gli esiti della ricerca e le prospettive emerse

Il Libro Bianco del sistema trasfusionale italiano: gli esiti della ricerca e le prospettive emerse Il Libro Bianco del sistema trasfusionale italiano: gli esiti della ricerca e le prospettive emerse Prof. Giorgio Fiorentini Dott.ssa Alessia Anzivino Dott.ssa Francesca Calò 1 Agenda Agenda La legislazione

Dettagli

Le 12. guida. del fund raising* ConfiniOnline è vietata ogni riproduzione senza autorizzazione esplicita dell autore

Le 12. guida. del fund raising* ConfiniOnline è vietata ogni riproduzione senza autorizzazione esplicita dell autore Le 12 guida del fund raising* * da: fund raising per le organizzazioni non profit, V. Melandri, A. Masacci, Il Sole 24 Ore, Milano, 2000. 1. Il reciproco interesse: è importante capire quale sia l interesse

Dettagli

Offerte per tipologia di versamento

Offerte per tipologia di versamento Piano attività di comunicazione e raccolta fondi per il 2013 1 Prima di esporre il piano di attività che abbiamo previsto per il 2013, desidero illustrarvi l andamento della raccolta fondi registrata negli

Dettagli

NON PROFIT REPORT 2011. Non Profit Report 2011 / I comportamenti digitali degli utenti fedeli nel terzo settore 1

NON PROFIT REPORT 2011. Non Profit Report 2011 / I comportamenti digitali degli utenti fedeli nel terzo settore 1 NON PROFIT REPORT 2011 Non Profit Report 2011 / I comportamenti digitali degli utenti fedeli nel terzo settore 1 Perché una ricerca sul non profit? Gli obiettivi dell indagine Si tratta della prima ricerca

Dettagli

Crowdfunding in Italia

Crowdfunding in Italia Crowdfunding in Italia Una ricerca qualitativa (presentazione in anteprima) di Ivana Pais e Paola Peretti Introduzione a cura di Caterina Mansueto, Digital Campus ONLUS Crowdfunding in Italia Crowdfunding

Dettagli

SOMMARIO PARTE PRIMA: IDENTITÀ DEL COMITATO ITALIANO PER L UNICEF ONLUS 8 PARTE SECONDA: RELAZIONE SOCIALE 18

SOMMARIO PARTE PRIMA: IDENTITÀ DEL COMITATO ITALIANO PER L UNICEF ONLUS 8 PARTE SECONDA: RELAZIONE SOCIALE 18 SOMMARIO LETTERA DEL PRESIDENTE 4 NOTA INTRODUTTIVA E METODOLOGICA 6 IL COINVOLGIMENTO DEGLI STAKEHOLDER 7 PARTE PRIMA: IDENTITÀ DEL COMITATO ITALIANO PER L UNICEF ONLUS 8 1.1 CONTESTO DI RIFERIMENTO 9

Dettagli

"LE DONAZIONI DI FINE ANNO"

LE DONAZIONI DI FINE ANNO TAB.1 DONAZIONI EFFETTUATE NEL PERIODO OTTOBRE-DICEMBRE 2010 In occasione del recente periodo di festività natalizie (o comunque da ottobre a fine anno) ha fatto una o più donazioni ad organizzazioni di

Dettagli

Guida ai fornitori Al Servizio del Fundraising

Guida ai fornitori Al Servizio del Fundraising Guida ai fornitori Al Servizio del Fundraising SOMMARIO pag. 4 pag. 5 pag. 6 pag. 7 pag. 8 pag. 9 mydonor - Database e Digital Fundraising UBI Banca - Servizi bancari per il nonprofit Postel Gruppo Poste

Dettagli

E il momento di iniziare: le fondamenta del fundraising

E il momento di iniziare: le fondamenta del fundraising ENGAGEDin propone corsi di formazione per le organizzazioni che vogliono avviare o sviluppare la propria attività di raccolta fondi attraverso la crescita delle proprie competenze, la discussione di casi

Dettagli

SINTESI RAPPORTO 2012

SINTESI RAPPORTO 2012 Relazione degli utenti internet italiani con le Organizzazioni Non Profit SINTESI RAPPORTO 2012 iniziativa di www.osservatoriofundraising.org Osservatorio Fundraising Online Cos è Studio, analisi e monitoraggio

Dettagli

Progetto Polidro. Polizia idraulica e gestione dei corsi d acqua

Progetto Polidro. Polizia idraulica e gestione dei corsi d acqua Progetto Polidro Polizia idraulica e gestione dei corsi d acqua 1 1. Obiettivi del progetto Il progetto nasce da un protocollo di intesa tra DG Reti e Navigli Lombardi scarl. Obiettivi del progetto sono:

Dettagli

GLI ITALIANI E IL FUNDRAISING Chi sono, come si comportano e cosa desiderano i donatori I edizione / 2013

GLI ITALIANI E IL FUNDRAISING Chi sono, come si comportano e cosa desiderano i donatori I edizione / 2013 GLI ITALIANI E IL FUNDRAISING Chi sono, come si comportano e cosa desiderano i donatori I edizione / 2013 Milano, 24 ottobre 2013 Obiettivi e metodologia Obiettivo della ricerca è indagare sulle attitudini

Dettagli

GLI ITALIANI E LE DONAZIONI DI FINE ANNO

GLI ITALIANI E LE DONAZIONI DI FINE ANNO GLI ITALIANI E LE DONAZIONI DI FINE ANNO 2010 IPR Marketing srl Via Marconi, 5 80078 Pozzuoli-Napoli Tel. +39 081 525 74 21 Fax +39 081 855 56 80 www.iprmarketing.it info@iprmarketing.it TAB.1 DONAZIONI

Dettagli

La matematica per innovare i processi di decisione del fundraising

La matematica per innovare i processi di decisione del fundraising La matematica per innovare i processi di decisione del fundraising Festival del Fundraising Ottavio Crivaro Giovanni Cassarini 2 La sfida: è possibile? Risk map and Risk models Prevedere l arrivo di auto

Dettagli

Direct mailing: strategia, matematica e creatività

Direct mailing: strategia, matematica e creatività 48-52_Melandri.qxd 16-11-2009 15:53 Pagina 48 Direct mailing: strategia, matematica e creatività di Valerio Melandri* Il mailing è un processo che necessita di molta attenzione e costante aggiornamento

Dettagli

Diventa Genitore a Distanza con Alice for Children: l adozione a distanza che accorcia le distanze.

Diventa Genitore a Distanza con Alice for Children: l adozione a distanza che accorcia le distanze. Diventa Genitore a Distanza con Alice for Children: l adozione a distanza che accorcia le distanze. A Dandora, nella più grande discarica a cielo aperto di Nairobi-Kenya, più di 6.000 bambini sotto i 12

Dettagli

giugno 19-22 INDIVIDUAL FUNDRAISING L UNICO CORSO INTENSIVO E AVANZATO SULLA RACCOLTA FONDI DA INDIVIDUI Adrian Sargeant / Stephen Pidgeon

giugno 19-22 INDIVIDUAL FUNDRAISING L UNICO CORSO INTENSIVO E AVANZATO SULLA RACCOLTA FONDI DA INDIVIDUI Adrian Sargeant / Stephen Pidgeon Corso Avanzato INDIVIDUAL FUNDRAISING L UNICO CORSO INTENSIVO E AVANZATO SULLA RACCOLTA FONDI DA INDIVIDUI 19-22 giugno 2012 Adrian Sargeant / Stephen Pidgeon www.master-fundraising.it Il corso 4 giorni

Dettagli

Come attivare una campagna di raccolta fondi su ShinyNote

Come attivare una campagna di raccolta fondi su ShinyNote Come attivare una campagna di raccolta fondi su ShinyNote Registrazione organizzazione STEP 1 Per registrare un organizzazione non profit devi essere iscritto a ShinyNote con un profilo personale Hai già

Dettagli

Dal CRM Strategy al CRM Technology: la soluzione di Banca Popolare di Bari. Convegno ABI CRM 2004-13 dicembre 2004

Dal CRM Strategy al CRM Technology: la soluzione di Banca Popolare di Bari. Convegno ABI CRM 2004-13 dicembre 2004 Dal CRM Strategy al CRM Technology: la soluzione di Banca Popolare di Bari Giovanni Ciccone Stefania De Maria 080 5274824 Marketing Strategico Sistemi Informativi Convegno ABI CRM 2004-13 dicembre 2004

Dettagli

Master Universitario di I Livello in FUNDRAISING

Master Universitario di I Livello in FUNDRAISING Prot. n. 179/2012 D.R. n. 61 UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA In convenzione con istudis.r.l. Istituto Studi Distribuzione Internazionale Uffici: Via San Giovanni sul Muro, 3 20121 Milano Italy

Dettagli

LA CARTA DELLA DONAZIONE

LA CARTA DELLA DONAZIONE LA CARTA DELLA DONAZIONE 1 - PRINCIPI GENERALI La Carta della Donazione è il primo codice etico italiano per l autoregolamentazione della raccolta fondi nell ambito del non profit. Promossa da Solidaritas,

Dettagli

L offerta per il mondo Automotive. gennaio 2008

L offerta per il mondo Automotive. gennaio 2008 L offerta per il mondo Automotive gennaio 2008 Chi siamo :: Una knowledge company, specializzata in strategie, marketing e organizzazione, che in partnership con i suoi clienti e fornitori, realizza progetti

Dettagli

Soluzioni. e CRM per Grandi Aziende

Soluzioni. e CRM per Grandi Aziende Soluzioni di LOYALTY e CRM per Grandi Aziende NEXUSCOM Nexuscom è un agenzia nata nel 2005 e focalizzata nella realizzazione di progetti che consentono alle aziende di entrare in contatto con i propri

Dettagli

Rendiconto Gestionale anno 2011

Rendiconto Gestionale anno 2011 Rendiconto Gestionale anno 2011 ONERI 31/12/2011 31/12/2010 PROVENTI E RICAVI 31/12/2011 31/12/2010 1. Oneri da attività tipiche 2011 2010 1. Proventi e ricavi da attività tipiche 2011 2010 1.1) Acquisti

Dettagli

CORSI ADVANCED A.A. 2013/2014. L unica occasione in Italia per imparare dall esperienza dei più grandi esperti internazionali di raccolta fondi

CORSI ADVANCED A.A. 2013/2014. L unica occasione in Italia per imparare dall esperienza dei più grandi esperti internazionali di raccolta fondi CORSI ADVANCED A.A. 2013/2014 L unica occasione in Italia per imparare dall esperienza dei più grandi esperti internazionali di raccolta fondi www.master-fundraising.it +39 0543 374151 - master@fundraising.it

Dettagli

CORSI ADVANCED A.A. 2014/2015. L unica occasione in Italia per imparare dall esperienza dei più grandi esperti internazionali di raccolta fondi

CORSI ADVANCED A.A. 2014/2015. L unica occasione in Italia per imparare dall esperienza dei più grandi esperti internazionali di raccolta fondi CORSI ADVANCED A.A. 2014/2015 L unica occasione in Italia per imparare dall esperienza dei più grandi esperti internazionali di raccolta fondi www.master-fundraising.it +39 0543 374151 - master@fundraising.it

Dettagli

A cura di Filippo Monge e Daniele Cattaneo. Università degli Studi di Torino

A cura di Filippo Monge e Daniele Cattaneo. Università degli Studi di Torino A cura di Filippo Monge e Daniele Cattaneo Università degli Studi di Torino Non esiste soltanto il marketing aziendale Le tecniche e le strategie di mktg. si possono applicare a numerosi ambiti (ad es.

Dettagli

Identificare i nuovi potenziali clienti e massimizzare la profittabilità di portafoglio

Identificare i nuovi potenziali clienti e massimizzare la profittabilità di portafoglio Identificare i nuovi potenziali clienti e massimizzare la profittabilità di portafoglio Serena Di Mattia, Simone Capecchi Roma, 14 dicembre 2004 Indice Il segmento Small Business Caratteristiche, specificità

Dettagli

Nota Integrativa al Bilancio Associazione Change Onlus 2012

Nota Integrativa al Bilancio Associazione Change Onlus 2012 Nota Integrativa al Bilancio Associazione Change Onlus 2012 L Associazione si è costituita a Milano il 7 Novembre del 2005 con l obiettivo di destinare il proprio aiuto ai paesi più poveri, attraverso

Dettagli

Primo convegno interregionale

Primo convegno interregionale Primo convegno interregionale Modena 28/08/2015 01/07/2015 20/03/2015 nasce SERVICE PARTNER SOLUTION Srl Gestione clienti Service Partner (al 01/07/2015 => 282 aziende) Gestione Agenti-Rivenditori- Istallatori

Dettagli

Gli Italiani e le donazioni. Paolo Anselmi, Vice Presidente - GfK Eurisko

Gli Italiani e le donazioni. Paolo Anselmi, Vice Presidente - GfK Eurisko Gli Italiani e le donazioni Paolo Anselmi, Vice Presidente - GfK Eurisko I donatori italiani (ultimi 12 mesi) Trend 2003-2013 50 IERI - 6 punti percentuali OGGI 40 30 28 28 31 31 30 2 27 23 24 23 23 23

Dettagli

Con questa nota siamo a ribadire quelle che sono le incombenze a cui devono corrispondere le associazioni.

Con questa nota siamo a ribadire quelle che sono le incombenze a cui devono corrispondere le associazioni. Oggetto: Controlli delle Associazioni di volontariato. Ci risultano una serie di controlli in particolare indirizzati alle Associazioni di volontariato. Con questa nota siamo a ribadire quelle che sono

Dettagli

L andamento delle raccolte fondi: bilanci 2013 e proiezioni 2014

L andamento delle raccolte fondi: bilanci 2013 e proiezioni 2014 L andamento delle raccolte fondi: bilanci 2013 e proiezioni 2014 12^ rilevazione semestrale settembre 2014 La metodologia Compilazione questionario Campione: circa 200 ONP intervistate nel mese di luglio-agosto

Dettagli

L obiettivo. Chi siamo. Chi sono i nostri partner?

L obiettivo. Chi siamo. Chi sono i nostri partner? L obiettivo Stanza dei Sogni srl è una società con sede a Reggio Emilia che ha come finalità lo sviluppo di una serie di negozi affiliati su tutto il territorio Nazionale. Il nostro scopo è quello di creare

Dettagli

Ge.Co. Gestione Completa PantaRei Soluzioni Informatiche srl

Ge.Co. Gestione Completa PantaRei Soluzioni Informatiche srl Ge.Co. Gestione Completa PantaRei Soluzioni Informatiche srl GECO.DOCX [2/12] del 18/12/2011 Introduzione Il software di gestione Aziendale Ge.Co. è uno strumento moderno ed efficiente, semplice da utilizzare

Dettagli

FONDAZIONE VIALLI E MAURO PER LA RICERCA E LO SPORT - ONLUS

FONDAZIONE VIALLI E MAURO PER LA RICERCA E LO SPORT - ONLUS FONDAZIONE VIALLI E MAURO PER LA RICERCA E LO SPORT - ONLUS NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO AL 31.12.2006 La Fondazione Vialli e Mauro per la Ricerca e lo Sport Onlus, è un ente che non svolge attività commerciale

Dettagli

L andamento delle raccolte fondi: stime 2013 e proiezioni 2014

L andamento delle raccolte fondi: stime 2013 e proiezioni 2014 L andamento delle raccolte fondi: stime 2013 e proiezioni 2014 11^ rilevazione semestrale Gennaio 2014 La metodologia Compilazione questionario Oltre 200 ONP hanno risposto al questionario (+ 18%) nelle

Dettagli

Company profile C4b. Soluzioni professionali ed efficaci per implementare il tuo Business e trovarenuoviclienti.

Company profile C4b. Soluzioni professionali ed efficaci per implementare il tuo Business e trovarenuoviclienti. C4b Soluzioni professionali ed efficaci per implementare il tuo Business e trovarenuoviclienti. Indice 03 04 Key Figures 05 Core Business 06 DB Consumer & Business 07 DB Mobile & E-mail 08 DB Internazionale

Dettagli

Sostienici. Altre modalità per sostenerci 5 1000 LASCITI TESTAMENTARI AZIENDE AMICHE DIVENTA VOLONTARIO

Sostienici. Altre modalità per sostenerci 5 1000 LASCITI TESTAMENTARI AZIENDE AMICHE DIVENTA VOLONTARIO Sostienici La Cooperativa Call O.n.l.u.s. grazie all aiuto di privati e imprese può garantire la continuità di molte attività e di molti servizi diversamente non realizzabili. Inoltre, grazie alle donazioni

Dettagli

BPIOL - Bollettino Report Gold. Manuale Utente

BPIOL - Bollettino Report Gold. Manuale Utente BPIOL - Bollettino Report Gold Manuale Utente BPIOL - BOLLETTINO REPORT GOLD MANUALE UTENTE PAG. 1 Indice Indice... 1 1 - Introduzione... 2 2 - Come accedere alla funzione BPIOL Bollettino Report Gold...

Dettagli

L andamento delle raccolte fondi: stime 2012 e proiezioni 2013

L andamento delle raccolte fondi: stime 2012 e proiezioni 2013 L andamento delle raccolte fondi: stime 2012 e proiezioni 2013 9^ rilevazione semestrale Gennaio 2013 La metodologia Compilazione questionario 200 ONP hanno risposto al questionario (+ 10%) nelle ultime

Dettagli

Raccolta fondi dalle Aziende Corporate fundraising : il contesto di riferimento

Raccolta fondi dalle Aziende Corporate fundraising : il contesto di riferimento Raccolta fondi dalle Aziende Corporate fundraising : il contesto di riferimento Obiettivo della presentazione è quello di Condividere in particolare l analisi del contesto esterno di riferimento per la

Dettagli

Il software GRATUITO per il fund raising delle organizzazioni NON PROFIT

Il software GRATUITO per il fund raising delle organizzazioni NON PROFIT Il software GRATUITO per il fund raising delle organizzazioni NON PROFIT Cosa è? NPWeb Freemium nasce dall esperienza di Np Solutions che mette a disposizione di associazioni e organizzazioni senza scopo

Dettagli

Comunicazione e Marketing. per il Fund Raising

Comunicazione e Marketing. per il Fund Raising Comunicazione e Marketing per il Programma Il marchio e il posizionamento nel non profit Confronto tra comunicazione profit e non profit L immagine coordinata Il piano operativo Comunicazione interna ed

Dettagli

ROTARY CLUB CENTRAL GUIDA PER CLUB

ROTARY CLUB CENTRAL GUIDA PER CLUB ROTARY CLUB CENTRAL GUIDA PER CLUB Che cos è Rotary Club Central? Rotary Club Central è un tool online per aiutare i club a definire e tenere traccia dei loro obiettivi e risultati conseguiti. Scopo di

Dettagli

PROGETTAZIONE E GESTIONE DEL FLUSSO FLUPER

PROGETTAZIONE E GESTIONE DEL FLUSSO FLUPER SOFTWARE PROGETTAZIONE E GESTIONE DEL FLUSSO FLUPER Invio dati alla Regione Lombardia dal sistema H1 Hrms Software gestione risorse umane Specifiche Tecniche Pubbliche EBC Consulting Flusso dati FLUPER

Dettagli

Fundraising: una storia di odio e amore

Fundraising: una storia di odio e amore Fundraising: una storia di odio e amore Le persone donano ad altre persone, non a organizzazioni o nemmeno a delle cause. Il fundraising è un affare che riguarda le persone. Ma cos è il fundraising?

Dettagli

Centro Studi sul Non Profit

Centro Studi sul Non Profit 1 IL FUNDRAISING E IL PEOPLE RAISING POLITICO IN ITALIA, STATI UNITI D AMERICA E REGNO UNITO: II a ANALISI COMPARATIVA anno 2013 (Ricerca completata in data 30/08/2013) ABSTRACT Di Raffaele PICILLI e Flavio

Dettagli

Iscrizione all elenco organizzazioni SaD

Iscrizione all elenco organizzazioni SaD Direzione Generale per il Terzo settore e le Formazioni sociali Sostegno a Distanza - SaD Iscrizione all elenco organizzazioni SaD MODELLI 1. Richiesta di adesione: - Modello n. 1- Richiesta di adesione

Dettagli

Tecnologia & Innovazione come facilitatori per la SOLIDARIETÀ

Tecnologia & Innovazione come facilitatori per la SOLIDARIETÀ Tecnologia & Innovazione come facilitatori per la SOLIDARIETÀ Dott. Paolo Anselmi Vice Presidente GfK Eurisko Roma, 6 Novembre 2014 Obiettivi & Fonti dei risultati visione di scenario sul trend e sulle

Dettagli

International Programs Communication Officer Dipartimento Programmi Internazionali Save the Children Italia Onlus (ROMA) Responsabile Dipartimento

International Programs Communication Officer Dipartimento Programmi Internazionali Save the Children Italia Onlus (ROMA) Responsabile Dipartimento TERMINI DI RIFERIMENTO RUOLO: AREA/DIPARTIMENTO: SEDE DI LAVORO: REFERENTE: RESPONSABILITÀ DI GESTIONE: RESPONSABILITÀ DI BUDGET: TIPOLOGIA DI CONTRATTO: DURATA: SALARIO DI RIFERIMENTO RAL 24.000 26.000

Dettagli

Progetto di rilancio delle offerte liberali per il sostegno dei nostri sacerdoti diocesani

Progetto di rilancio delle offerte liberali per il sostegno dei nostri sacerdoti diocesani Progetto di rilancio delle offerte liberali per il sostegno dei nostri sacerdoti diocesani Premessa Il tentativo di rilanciare le offerte per il sostentamento dei sacerdoti diocesani deriva principalmente

Dettagli

Il lavoro sulle risorse immateriali precede la ricerca delle risorse materiali

Il lavoro sulle risorse immateriali precede la ricerca delle risorse materiali IL FUND RAISING PER LE ORGANIZZAZIONI NON PROFIT Principi, strumenti e tecniche Il lavoro sulle risorse immateriali precede la ricerca delle risorse materiali Spesso, di fronte al tema delle risorse, chi

Dettagli

- Modulare - Efficiente - Verticalizzato - Sicuro - Personalizzabile - User friendly - Affidabile - Semplice

- Modulare - Efficiente - Verticalizzato - Sicuro - Personalizzabile - User friendly - Affidabile - Semplice PROGRAMMA GESTIONALE CONTABILITA E MAGAZZINO Domino è il nuovo gestionale sviluppato in linguaggio Visual Basic.NET; suddiviso in MODULI si adatta perfettamente alle diverse tipologie aziendali; un alta

Dettagli

Cos è il fundraising 1

Cos è il fundraising 1 La Raccolta di fondi richiede competenze e investimenti. Ha senso sviluppare un progetto di fundraising per un gruppo di organizzazioni nonprofit? La Campagna Lasciti, una strada percorribile. Intervento

Dettagli

ASSOCIAZIONE L ALTRA CITTA NEL MONDO ONLUS VIA ALFIERI N.11 58100 GROSSETO CODICE FISCALE 92060120539 BILANCIO AL 31/12/2009

ASSOCIAZIONE L ALTRA CITTA NEL MONDO ONLUS VIA ALFIERI N.11 58100 GROSSETO CODICE FISCALE 92060120539 BILANCIO AL 31/12/2009 ASSOCIAZIONE L ALTRA CITTA NEL MONDO ONLUS VIA ALFIERI N.11 58100 GROSSETO CODICE FISCALE 92060120539 BILANCIO AL 31/12/2009 Sede Sociale Grosseto Via Alfieri n.11 Codice fiscale 92060120539 Iscrizione

Dettagli

RICERCA COMPARATIVA: IL FUND E PEOPLE RAISING POLITICO IN ITALIA, STATI UNITI D AMERICA E REGNO UNITO. (Ricerca completata in data 01/12/2010)

RICERCA COMPARATIVA: IL FUND E PEOPLE RAISING POLITICO IN ITALIA, STATI UNITI D AMERICA E REGNO UNITO. (Ricerca completata in data 01/12/2010) 1 RICERCA COMPARATIVA: IL FUND E PEOPLE RAISING POLITICO IN ITALIA, STATI UNITI D AMERICA E REGNO UNITO (Ricerca completata in data 01/12/2010) di Raffaele Picilli con la collaborazione di Flavio Giordano

Dettagli

Gruppo di ricerca Ippolita. Il lato oscuro di Google

Gruppo di ricerca Ippolita. Il lato oscuro di Google Gruppo di ricerca Ippolita Il lato oscuro di Google ...prima di cominciare GRAZIE A tutti coloro che difendono l istruzione pubblica Gruppo Ippolita Copyleft Scrittura Collettiva http://ippolita.net Il

Dettagli

Obiettivo strategico 6

Obiettivo strategico 6 Obiettivo strategico 6 Croce Rossa Italiana Operatore dell Area Sviluppo Gualandrini Giancarlo Finanze Adele Obiettivi strategici 2020 Obiettivo 6 Agiamo con una struttura capillare, efficace e trasparente,

Dettagli

Dematerializzazione delle Ricette e Tracciabilità del Farmaco

Dematerializzazione delle Ricette e Tracciabilità del Farmaco Dematerializzazione delle Ricette e Tracciabilità del Farmaco Autenticazione e tracciabilità dei Farmaci Il contesto di riferimento La Direttiva 2001/83/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio, art.

Dettagli

Master Universitario di II Livello in FUNDRAISING

Master Universitario di II Livello in FUNDRAISING Prot. n. 180/2012 D.R. n. 62 UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA In convenzione con istudis.r.l. Istituto Studi Distribuzione Internazionale Uffici: Via San Giovanni sul Muro, 3 20121 Milano Italy

Dettagli

DONARE. Fa parte dei bisogni primari dell uomo e lo fa sentire bene

DONARE. Fa parte dei bisogni primari dell uomo e lo fa sentire bene PERSONE DONARE Fa parte dei bisogni primari dell uomo e lo fa sentire bene DONATORI Fonte: ricerca Italiani Solidali, Doxa, maggio 2013 TREND DONATORI IN ITALIA Fonte: ricerca Italiani Solidali, Doxa,

Dettagli

Il Direct Mail in Italia: il bisogno di personalizzare l approccio.

Il Direct Mail in Italia: il bisogno di personalizzare l approccio. Il Direct Mail in Italia: il bisogno di personalizzare l approccio. di Valerio Melandri 1 e Francesco Santini 2 La considerazione iniziale che muove questa ricerca è che il successo del fund raising nei

Dettagli

L'Italia che Gioca. Primo estratto dei risultati - Febbraio 2012 - Luglio 2012

L'Italia che Gioca. Primo estratto dei risultati - Febbraio 2012 - Luglio 2012 L'Italia che Gioca Primo estratto dei risultati - Febbraio 2012 - Luglio 2012 Un contesto in declino La situazione generale del gioco in Italia, in particolare dei giochi intelligenti, si avvicina alla

Dettagli

L uso dei dati territoriali per la valutazione del mercato e la definizione dei target

L uso dei dati territoriali per la valutazione del mercato e la definizione dei target Banca Popolare di Vicenza L uso dei dati territoriali per la valutazione del mercato e la definizione dei target Filippo Catturi, Alfredo Pastega Roma, 14 dicembre 2005 Agenda Premessa La valutazione del

Dettagli

Gli strumenti del fundraising: come sceglierli, come integrarli.

Gli strumenti del fundraising: come sceglierli, come integrarli. Laboratorio del dono Corso di Fundraising Compagnia di San Paolo Associazione Più con Zero, 10 ottobre 2014 : come sceglierli, come integrarli. Chi sono Consulente per la Raccolta Fondi per organizzazioni

Dettagli

Gestionale CIA. -Stampe del gestionale- 1. Operazione massive associato... 3. 1.1. Stampa rubrica pdf... 3. 1.2. Stampa rubrica csv...

Gestionale CIA. -Stampe del gestionale- 1. Operazione massive associato... 3. 1.1. Stampa rubrica pdf... 3. 1.2. Stampa rubrica csv... Gestionale CIA -Stampe del gestionale- 1. Operazione massive associato... 3 1.1. Stampa rubrica pdf... 3 1.2. Stampa rubrica csv... 4 1.3. Stampa dati tesseramento... 5 1.4. Statistiche tesseramento...

Dettagli

SAVE THE DOGS AND OTHER ANIMALS ONLUS Sede in Milano Via V. Pareto 36 C. F. 97394230151 NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO CHIUSO IL 31.12.

SAVE THE DOGS AND OTHER ANIMALS ONLUS Sede in Milano Via V. Pareto 36 C. F. 97394230151 NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO CHIUSO IL 31.12. SAVE THE DOGS AND OTHER ANIMALS ONLUS Sede in Milano Via V. Pareto 36 C. F. 97394230151 NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO CHIUSO IL 31.12.2014 STRUTTURA E CONTENUTO DEL BILANCIO L associazione Save The Dogs

Dettagli

1. Fundraising per l impresa sociale proposta base

1. Fundraising per l impresa sociale proposta base FUNDRAISING 1. Fundraising per l impresa sociale proposta base Gli obiettivi strategici della proposta Scopo di questa proposta è quello di accompagnare l organizzazione destinataria nell analisi e nell

Dettagli

MARKETING ORGANIZZAZIONE SVILUPPO COMMERCIALE SOFTWARE & WEB

MARKETING ORGANIZZAZIONE SVILUPPO COMMERCIALE SOFTWARE & WEB ORGANIZZAZIONE SVILUPPO COMMERCIALE MARKETING SOFTWARE & WEB Siamo un gruppo di professionisti qualificati con esperienze in aziende di produzione, servizi e multiutility; mettiamo in comune le nostre

Dettagli

Linee guida e schemi di redazione dei bilanci di esercizio degli Enti non profit

Linee guida e schemi di redazione dei bilanci di esercizio degli Enti non profit ENTI NON PROFIT Linee guida e schemi di redazione dei D I L U C A P A G L I O T T A 1. Introduzione Dopo aver esaminato in un recente intervento (vedi Notizie Sintesi n. 265 di Dicembre 2008, pag. 2) gli

Dettagli

VERIFICA DELLA COMPLETEZZA E DELLA CONFORMITÀ DEL BILANCIO SOCIALE 2010 DI GREENPEACE ONLUS RISPETTO AL MODELLO DELL AGENZIA PER LE ONLUS

VERIFICA DELLA COMPLETEZZA E DELLA CONFORMITÀ DEL BILANCIO SOCIALE 2010 DI GREENPEACE ONLUS RISPETTO AL MODELLO DELL AGENZIA PER LE ONLUS ERIFICA DELLA COMPLETEZZA E DELLA CONFORMITÀ DEL BILANCIO SOCIALE 2010 DI GREENPEACE ONLUS RISPETTO AL MODELLO DELL AGENZIA PER LE ONLUS Come previsto dalle Linee guida per la redazione del bilancio sociale

Dettagli

FONDAZIONE VIALLI E MAURO PER LA RICERCA E LO SPORT - ONLUS

FONDAZIONE VIALLI E MAURO PER LA RICERCA E LO SPORT - ONLUS FONDAZIONE VIALLI E MAURO PER LA RICERCA E LO SPORT - ONLUS NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO AL 31.12.2007 La Fondazione Vialli e Mauro per la Ricerca e lo Sport Onlus, è un ente che non svolge attività commerciale

Dettagli

CRM per il marketing associativo

CRM per il marketing associativo CRM per il marketing associativo Gestire le relazioni e i servizi per gli associati Premessa Il successo di un associazione di rappresentanza dipende dalla capacità di costituire una rete efficace di servizi

Dettagli

GLOBAL REFERENCE SOLUTIONS IL POTERE DELLA BANCA DATI ECONOMICI PIU GRANDE AL MONDO DIRETTAMENTE NELLE SUE MANI. Bisnode D&B Schweiz AG

GLOBAL REFERENCE SOLUTIONS IL POTERE DELLA BANCA DATI ECONOMICI PIU GRANDE AL MONDO DIRETTAMENTE NELLE SUE MANI. Bisnode D&B Schweiz AG GLOBAL REFERENCE SOLUTIONS IL POTERE DELLA BANCA DATI ECONOMICI PIU GRANDE AL MONDO DIRETTAMENTE NELLE SUE MANI Bisnode D&B Schweiz AG OBIETTIVI ODIERNI Aspettative Descrizione Possibilità I prossimi passi

Dettagli

Emissione diretta dei documenti e bollettini Stampa documento Stampa bollettino Sportello

Emissione diretta dei documenti e bollettini Stampa documento Stampa bollettino Sportello Servizi Scolastici Servizio Sportello Emissione diretta dei documenti / fatture Rendicontazione e inserimento dei pagamenti Gestione solleciti di pagamento Servizi via internet: consultazione dati e pagamenti

Dettagli

Value Manager. Soluzione integrata per la pianificazione e il controllo di gestione

Value Manager. Soluzione integrata per la pianificazione e il controllo di gestione Value Manager Soluzione integrata per la pianificazione e il controllo di gestione Value Manager Soluzione integrata per la pianificazione e il controllo di gestione Value Manager è una soluzione completa

Dettagli

Gruppo Apra Informatica. Risultati, ad occhi chiusi.

Gruppo Apra Informatica. Risultati, ad occhi chiusi. Gruppo Apra Informatica.. Il CRM e BRIDGEcrm. Di cosa stiamo parlando? La CRM, Customer Relationship Management, la possiamo definire come una strategia aziendale che si concretizza con un insieme di attività

Dettagli

OFFERTA FORMATIVA - FUNDRAISING anno 2015

OFFERTA FORMATIVA - FUNDRAISING anno 2015 OFFERTA FORMATIVA - FUNDRAISING anno 2015 pag.1di12 Indice del Corso sul FUNDRAISING CALENDARIO FUNDRAISING 2015...3 MODULO BASE FARE FUNDRAISING NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE...4 MODULO BASE FARE FUNDRAISING

Dettagli

Passepartout Welcome Beach

Passepartout Welcome Beach Passepartout Welcome Beach UN GESTIONALE COMPLETO Passepartout Welcome Beach è la soluzione ideale per gestire con semplicità le problematiche quotidiane di uno stabilimento balneare. Oltre all affitto

Dettagli

Le indagini dell IID. ASSIF 17 giugno 2015

Le indagini dell IID. ASSIF 17 giugno 2015 Le indagini dell IID ASSIF 17 giugno 2015 PERCHE IID INIZIA A FARE INDAGINI? Per rispondere ad una serie di domande da parte di attori diversi Da parte del non profit (associati e non) Da parte dei donatori

Dettagli

Indicazioni sul Fund Raising. 20 novembre 2009

Indicazioni sul Fund Raising. 20 novembre 2009 . Indicazioni sul Fund Raising 20 novembre 2009 PREMESSA Questo breve documento è finalizzato a tracciare un quadro indicativo delle opportunità di finanziamento a disposizione delle odv, tenendo presente

Dettagli

Milano, Venerdì 9 Febbraio 2001 Giornata di studio su Customer Relationship Management e Customer Profitability Analysis. Torna alla prima pagina

Milano, Venerdì 9 Febbraio 2001 Giornata di studio su Customer Relationship Management e Customer Profitability Analysis. Torna alla prima pagina La soddisfazione del cliente a partire dalla gestione dinamica del suo ciclo di vita. La Customer Retention e il Progetto Valore Cliente della Banca Popolare FriulAdria Relatore: Maggiolo Ivan Servizio

Dettagli

Database Commerciali/ Marketing. Indice: 1. Gli elementi chiave del db commerciale/ marketing 2. Come si costruisce un db commerciale/ marketing

Database Commerciali/ Marketing. Indice: 1. Gli elementi chiave del db commerciale/ marketing 2. Come si costruisce un db commerciale/ marketing Database Commerciali/ Marketing Indice: 1. Gli elementi chiave del db commerciale/ marketing 2. Come si costruisce un db commerciale/ marketing Database Commerciali/ Marketing Gli elementi chiave del db

Dettagli

L andamento delle raccolte fondi: bilanci 2012 e proiezioni 2013

L andamento delle raccolte fondi: bilanci 2012 e proiezioni 2013 L andamento delle raccolte fondi: bilanci 2012 e proiezioni 2013 10^ rilevazione semestrale Giugno 2013 La metodologia Compilazione questionario Campione: 170 ONP intervistate nel mese di luglio-agosto

Dettagli

Intercettare le mamme: profilazione del mercato e data base management

Intercettare le mamme: profilazione del mercato e data base management Intercettare le mamme: profilazione del mercato e data base management Monica Guatta RCS Direct Direttore Generale KIDS. GENERAZIONE 0-12 MILANO, 14-15 MAGGIO 2010 RCS Direct: l identità RCS Direct è società

Dettagli

SISTEMI DI TRACCIABILITÀ

SISTEMI DI TRACCIABILITÀ LABEL ELETTRONICA S.r.l. Via della Repubblica, 18 35010 LIMENA (Padova) Tel: +39 049 8848130 Fax: +39 049 8848096 Per ulteriori informazioni: SISTEMI DI TRACCIABILITÀ www.labelelettronica.it ENRICO RAMI

Dettagli

AMICI DI PADRE PEDRO BILANCIO CONSUNTIVO 31 DICEMBRE 2008

AMICI DI PADRE PEDRO BILANCIO CONSUNTIVO 31 DICEMBRE 2008 AMICI DI PADRE PEDRO Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale BILANCIO CONSUNTIVO 31 DICEMBRE 2008 Sede Legale: Via dei Prefetti, 36 00186 Roma INDICE COMPOSIZIONE DEGLI ORGANI STATUTARI 2 NOTA

Dettagli

Servizio Politiche di Benessere Sociale e Pari Opportunità

Servizio Politiche di Benessere Sociale e Pari Opportunità 25313 ALLEGATO A R E G I O N E P U G L I A AREA POLITICHE PER LA PROMOZIONE DELLA SALUTE, DELLE PERSONE E DELLE PARI OPPORTUNITA Servizio Politiche di Benessere Sociale e Pari Opportunità Legge regionale

Dettagli