Ciclabile S. Donato-Peschiera: il progetto di un ingegnere

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Ciclabile S. Donato-Peschiera: il progetto di un ingegnere"

Transcript

1 MERCOLEDÌ 12 NOVEMBRE Anno XII - Numero 21Bis L Arcivescovo Scola a Peschiera per la festa di San Carlo: «Apritevi alla diversità e imparate ad amare» Il Cardinale ha celebrato la Santa Messa, stracolma la chiesa della Sacra Famiglia di Bettola All interno a pagina 6 All interno a pagina 10 All interno a pagina 11 Alma Group di Peschiera, 7 gli arresti per reati fiscali Prolungamento MM3: anche i sindaci firmano la petizione Domenica 9 novembre, nella parrocchia Sacra Famiglia di Peschiera Borromeo, l Arcivescovo di Milano, il Cardinale Angelo Scola ha presieduto l Eucarestia. «La scelta di dedicare un Santo patrono ad una città con tante frazioni - per rinsaldare un senso di comunità - non poteva che cadere su San Carlo, il grande riformatore, che è oggi emblema di Peschiera Borromeo». In una chiesa gremita, la comunità pastorale ha abbracciato con calore e affetto il Cardinale Scola; i Boy Scout di Mirazzano hanno assistito i fedeli, insieme ai numerosi volontari che hanno seguito lo svolgersi ordinato della liturgia. Un'organizzazione perfetta per una grande giornata; a salutare il Cardinale, ci ha pensato Don Claudio, parroco di San Bovio e... segue a pagina 8 Ciclabile S. Donato-Peschiera: il progetto di un ingegnere Tra questi figura Natale Sartori, il titolare della società, con precedenti in inchieste di mafia e amico di Dell Utri. La petizione di Legambiente, appoggiata dai sindaci e con già oltre 1870 firme, per avere la Gialla a Paullo. Paolo Minola, ingegnere del gruppo Eni, ha pensato e progettato un percorso ciclopedonale tra le due città. 7GIORNI: Redazione: ( / Pubblicità: ( / Annunci: 7

2

3

4 4 Editoriali 7 GIORNI - Cesare Mannucci Mazzette e grossi premi economici per il raggiungimento di obiettivi Indagato per turbativa d asta per un brutto giro di presunte mazzette e un appalto milionario truccato, sospeso dal servizio in attesa che i giudici compiano il loro dovere, eppure promosso, sebbene per il rotto della cuffia, e soprattutto premiato, con un sostanzioso assegno di 25mila e rotti euro, per la precisione di ,58, che si aggiungono ai circa 150mila euro di stipendio. Il direttore generale dell Azienda ospedaliera lecchese, 65 anni il prossimo 15 novembre e quindi ormai vicino alla pensione, in quota Lega Nord, ha ricevuto una valutazione di 81,43 punti su un massimo di 100. Il voto, riferito all attività del 2013, gli è stato attribuito incrociando i dati dei risultati economici con quelli sanitari dell ente di cui è anzi, era dato che attualmente risulta appunto sollevato dall incarico per le pendenze legali a capo. Questo è il cuore della notizia riportata in questi giorni dal quotidiano nazionale Il Giorno in merito all ennesimo caso di corruzione e del malessere profondo che vive da anni la pubblica amministrazione italiana. Lo abbiamo voluto prendere ad esempio perché nella oramai consuetudine dei fatti delinquenziali che si succedono con sistematica periodicità in tutti gli apparati ed enti dello Stato la vicenda in se non farebbe più neanche notizia. Quello che invece nell attualità della gravissima crisi economica che sta attanagliando da più di 4 anni il Belpaese, è il fatto che casi come questi non sono più tollerabili. Come del resto non è stato tollerabile il premio arrivato ai dirigenti della Protezione civile del comune di Genova pochi giorni prima dell alluvione che ha devastato la città della Lanterna e che purtroppo ha fatto pure una vittima innocente. Da mesi Pensalibero ha avviato una forte opera di sensibilizzazione contro gli sprechi in atto nella pubblica amministrazione puntando l indice contro l asfissiante inutile burocrazia e l inefficienza che portano a sperperi giganteschi di denaro e alla non realizzazione di opere e servizi primari per la cittadinanza. Sono mesi che abbiamo chiesto al professor Mario Monti, ad Enrico Letta e ora a Matteo Renzi di mettere mano coraggiosamente alla riforma che deve toccare ogni punto della pubblica amministrazione sia in termini di snellimento e modernizzazione delle procedure che regolano la vita di comuni, province, regioni, ministeri e società partecipate di diritto pubblico, sia anche ai numeri del personale tutto in capo allo Stato e alle sue periferiche dislocate sull intero territorio nazionale. Non è pensabile infatti che in tempi di crisi e di sacrifici che si chiedono ai lavoratori privati italiani, nella pubblica amministrazione si permetta ancora il ben godi garantito addirittura da una arrogante impunità. Fatichiamo a credere che Renzi, due mandati da presidente della provincia e uno da sindaco di Firenze, non si sia mai imbattuto in casi simili a quello che abbiamo riportato in apertura di pezzo. Capiamo benissimo che il premier sia impegnato in mille fronti quotidiani nazionali e internazionali che non gli permettano di seguire da vicino ogni singola attività delegata ai dicasteri ministeriali. Ma da un uomo che arriva dalle trincee avanzate di provincia e comune ci aspetteremmo invece una grande sensibilità su queste tematiche, soprattutto in questi giorni che precedono l approvazione della legge di Stabilità e i delicati incontri tra il sottosegretario alla presidenza del Consiglio dei ministri Graziano Del Rio e il presidente dell Associazione nazionale dei comuni italiani, il sindaco di Torino Piero segue a pagina 8 Davide Zanardi 9 novembre: i frammenti ancora da raccogliere del Muro di Berlino L'anno era il 1989, il giorno il 9 novembre. Quando alle la guardia Harald Jager aprì il primo varco e la gente di Berlino Est cominciò a riversarsi incredula verso quel mondo sconosciuto, finiva un'epoca e se ne apriva un'altra. Dopo nemmeno 50 anni, il sogno socialista, che ormai si era trasformato in un incubo, veniva spazzato via dal gesto di una mano. Allora fu chiaro che un certo sistema aveva vinto e un altro aveva perso. Oggi, a distanza di un quarto di secolo, c'è una concordia quasi massima nel vedere quello spartiacque come un evento straordinariamente positivo per l'umanità. Le picconate liberatorie, gli abbracci tra le persone tenute forzosamente separate per quasi trent'anni, la libertà, la speranza e le aspettative. Quella lunghissima cortina di calcestruzzo che fu sbriciolata pezzo per pezzo dopo il 9 novembre non smette di esercitare un fascino evocativo quasi unico, anche tra chi quel giorno non era ancora nato e legge le pagine della Guerra Fredda da un libro di storia o da un articolo di giornale. Da quel giorno, il crollo del muro è diventato un sinonimo della forza trascinante del cambiamento. E dopo, cosa successe? La domanda, nonostante il passare del tempo, non ha ancora trovato una risposta precisa. È evidente che per le popolazioni dell'est europeo complessivamente si trattò di un beneficio e oggi sono sicuramente una stretta minoranza quelli che vorrebbero tornare sotto i regimi filo-sovietici. Per quanto riguarda il blocco occidentale, giudizi e punti di vista sono da sempre discordanti. Non è comunque mistero che ci sia una nutrita frangia di filosofi, politici e sociologi che ritiene che la caduta del Muro sia stato un male per l'occidente, perchè ha rappresentato l'inizio della globalizzazione e la conseguente perdita di quell'equilibrio sociale e militare che era invece garantito quando il mondo era diviso in due blocchi. Per trovare un punto d'intesa, si potrebbero citare le parole di Winston Churchill: «Il capitalismo è l'ingiusta ripartizione della ricchezza; il socialismo è la giusta condivisione della miseria». In sostanza, nessuno dei due sistemi è perfetto, ma probabilmente uno dei due è meno peggio dell'altro. La sindrome del capitalismo come male minore è l'eredità più vera e scomoda che ci lascia il 9 novembre Per questo, è forse meglio tornare al Muro sul piano emozionale, pensare al peso di quei blocchi di cemento armato che oggi appaiono straordinariamente leggeri, esposti nelle piazze delle più importanti città del mondo, a ricordare un'idea di libertà e di stravolgimento. E Berlino resta un luogo etereo e misterioso, un orizzonte impalpabile, la sottile linea di confine tra quello che siamo e quello che potremmo essere.

5

6 6 Cronaca 7 GIORNI - Alessandro Garlaschi All alba di martedì 4 novembre, circa 50 militari del Nucleo speciale di polizia valutaria della Guardia di Finanza si sono presentati presso la sede della Alma Group di Peschiera, società il cui quartier generale è sito in via della Liberazione 10, per eseguire 7 ordinanze di custodia cautelare. Tra i destinatari dei provvedimenti figurano il titolare della società, Natale Sartori, e un socio in affari, B.R., entrambi rinchiusi in carcere. Per la moglie di Sartori, P.G., le 2 figlie C. e T. e i due professionisti R.N. e A.G. sono stati invece disposti i domiciliari. Alma Group è una società composta da un gruppo di cooperative satelliti specializzate nella fornitura di diversi servizi per le grandi catene di distribuzione alimentare, comprensivi di pulizie, movimentazione e stoccaggio della merce. Nel corso degli anni, Alma si è aggiudicata decine di appalti privati, arrivando a prestare i propri servizi per alcune delle più famose catene di supermercati italiani quali Il Gigante, Conad ed Esselunga. Secondo le indagini condotte dalle Guardia di Finanza e coordinate dal pm milanese Carlo Nocerino, Sartori si sarebbe trovato a capo di una vera e propria associazione criminale finalizzata a diversi reati fiscali, che coinvolgeva direttamente i membri della sua famiglia e i suoi più stretti collaboratori. In base a quanto ricostruito dalle indagini degli inquirenti, Sartori aveva allestito un siste- Retata alla Alma Group di Peschiera: sette arresti per reati fiscali milionari Tra gli arrestati anche il titolare Sartori, già coinvolto in inchieste di mafia ma di cooperative fittizie, le quali avrebbero emesso fatture inesistenti a favore di Alma Group per un importo pari a 92mln di euro, Iva inclusa. Attraverso questo sistema, la società di Sartori avrebbe quindi potuto detrarre illegittimamente l Imposta di valore aggiunto, per un ammontare complessivo stimato attorno ai 31mln di euro. Cifra quest ultima che sarebbe relativa al triennio e che la Guardia di Finanza ha posto sotto sequestro in corrispettivi beni e disponibilità finanziarie. Gli investigatori hanno tratteggiato insomma le linee di quella che si sarebbe figurata come una associazione a delinquere a tutti gli effetti, di cui Sartori è stato definito il dominus, cioè il vertice indiscusso, mentre gli altri arrestati ricoprivano tutti ruoli di subordinazione ma ben delineati. Nel complesso, sotto la lente di ingrandimento delle Fiamme Gialle sono finite 21 persone, tutte accusate a vario titolo di un serie di reati fiscali, come utilizzo ed emissione di fatture per operazioni inesistenti, omesso versamento dell'iva e riciclaggio. A seguito di questa operazione, Natale Sartori è quindi tornato prepotentemente al centro delle cronache, dopo un passato caratterizzato da innumerevoli zone d ombra e amicizie a dir poco ingombranti. Già verso la fine degli anni 90, infatti, Sartori venne arrestato nell ambito del filone milanese delle inchieste per mafia su Marcello Dell Utri, ex senatore del Popolo della Libertà recentemente condannato in via definitiva a 7 anni per concorso esterno in associazione mafiosa. Numerose intercettazioni effettuate all epoca avevano infatti testimoniato i diversi incontri che Sartori aveva intrattenuto con Dell Utri. Al termine dell iter giudiziario relativo, però, Sartori era stato infine assolto. Il nome di Natale Sartori e quello della sua società erano nuovamente riemersi nel 2011, nell'ambito dell operazione "Redux-Caposaldo, condotta dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Milano. Sebbene in quel contesto Sartori non fosse stato formalmente indagato, stando alle intercettazioni disposte all interno degli uffici della Alma Group, il titolare della società peschierese si sarebbe incontrato con Paolo Martino, ritenuto un potente boss della Ndrangheta operante nel milanese. Tra le conoscenze a dir poco scomode di Sartori figura anche quella con Vittorio Mangano, il famoso ex stalliere di Arcore, considerato un esponente di spicco di Cosa Nostra nel Nord Italia, della cui figlia Sartori fu socio in una cooperativa di pulizie. Sempre nel 2011, Alma era finita sotto i riflettori nell ambito dei disordini e delle proteste degli operai impegnati in un magazzino di Pioltello, in cui l azienda di Sartori effettuava la logistica per Esselunga. In quel caso, i sindacati accusarono la società peschierese e le altre cooperative impegnate a Pioltello di gravi situazioni di illegalità diffusa e sfruttamento dei lavoratori, per la maggior parte stranieri. DAL TERRITORIO Tem, notte bianca per la Tangenziale Esterna: abbattuto un cavalcavia sulla A1 Quella tra sabato 8 e domenica 9 novembre è stata una notte illuminata a giorno, tra i Comuni di Melegnano e Cerro al Lambro, per consentire un altro importante passo verso la futura Tangenziale Est Esterna di Milano. Ben trenta mezzi pesanti da cantiere, tre gru telescopiche e circa cinquanta tecnici specializzati hanno infatti demolito il vecchio cavalcavia della provinciale Santangiolina sull Autostrada A1, realizzato circa mezzo secolo fa. Dopo aver smantellato l armatura in cemento per mezzo di martelli pneumatici azionati da gru, le ruspe si sono occupate di sfilare l ossatura in acciaio sottostante il cemento, completando così l opera. L intervento si è reso necessario nell ambito della realizzazione delle future interconnessioni della Tangenziale est esterna con l Autostrada Milano-Napoli da un lato e l Autostrada A4 Torino- Trieste dall altro. Per consentire lo svolgimento dei lavori, il tratto Melegnano- Lodi dell'a1 in entrambi i sensi di marcia e quello Tangenziale Est-Cavenago- Cambiago dell'a4 in direzione Venezia sono rimasti chiusi al traffico dalle 22:00 alle 6:00 del mattino. La chiusura verrà replicata con le stesse modalità anche nelle prossime notti, con data da definirsi causa maltempo. PESCHIERA BORROMEO A Galleria Borromea appuntamento con la Protezione Civile il 16 novembre SAN GIULIANO MILANESE la serata passata tra amici finisce a coltellate: uomo ricoverato in gravi condizioni Una serata ad alto tasso alcolico ha avuto un esito tragico a San Giuliano, con un arresto per tentato omicidio e un ricovero in prognosi riservata dopo un delicato intervento chirurgico. Tutto è accaduto nella notte tra sabato 8 e domenica 9 novembre, quando il 46enne C.M. e il 44enne B.F., entrambi pregiudicati per reati contro la persona, resistenza e violenza, sono usciti in compagnia di amici. nel corso della serata uno dei due avrebbe offerto da bere all altro, che non aveva soldi con sé. Quest ultimo, però, non si sarebbe dimostrato abbastanza riconoscente per il gesto dell amico e, da ciò, sono partite le prime scintille di una discussione che, nel volgere di breve tempo, avrebbe avuto un esito violento. Il battibecco tra i due, alimentato dai fumi dell alcol, è proseguito anche sulla via di casa, finché B.F. è salito nel suo appartamento di via Gorkj a Zivido e ne è uscito con un lungo coltello da cucina. Dopo una breve colluttazione, alcuni fendenti hanno raggiunto al petto C.M., che si è accasciato al suolo in un lago di sangue. Sul posto sono giunti i militari della Tenenza di San Giuliano, accompagnati da un automedica e da un ambulanza, che a quanto pare sono stati allertati dagli altri componenti del gruppo con cui i due avevano trascorso la serata. Il 46enne è stato trasportato d urgenza presso il policlinico di San Donato dove, al termine di un delicato intervento chirurgico, i medici hanno escluso il pericolo di vita. L aggressore è finito in manette con l accusa di tentato omicidio. Anche quest'anno la Protezione Civile di Peschiera Borromeo incontra i cittadini presso la Galleria Borromea! Non perdete l appuntamento di domenica 16 novembre 2014: il corpo volontari della Protezione Civile vi aspetta per tutta la giornata, dalle 9 alle 19, presso il grande centro commerciale di via Liberazione. Verranno esposti materiali ed attrezzature utilizzate durante le emergenze e materiale informativo sulla sicurezza in casa e a scuola. Per i bambini verrà installata una teleferica in miniatura e verranno offerti i calendari 2015 con i disegni ispirati alla Protezione Civile realizzati dagli alunni delle scuole elementari. Per qualsiasi informazione non esitate a contattare Duilio Cavenago (tel ) e consultare il sito

7 7 GIORNI - tel fax Cronaca 7 Redazione Imedici dell Asl di Milano hanno interrotto la degustazione di piatti contenenti insetti commestibili che, nelle sere del 27 e del 28 ottobre, era stata proposta da un noto locale di via Corelli. Diversi erano stati i clienti che avevano deciso di prendere parte alla serata, spinti dalla curiosità per le insolite pietanze, tra cui figuravano insalata di mele con semi di zucca e insetti misti, ma anche focaccia con provola affumicata e grilli. Tuttavia i commensali non hanno potuto neppure iniziare ad assaggiare i singolari piatti, poiché i veterinari l Asl sono intervenuti e hanno sequestrato circa 4 kg (e non 50, come si è letto su molti organi di stampa, ndr) di insetti conservati nelle cucine. Il sequestro è avvenuto nonostante il locale si sia adoperato al fine di acquisire le idonee garanzie circa la salubrità e la conformità dei prodotti, come si legge in una nota diramata dai gestori, provvedendo ad acquistare la materia prima da un rivenditore specializzato in insetti commestibili attivo da tempo sul territorio italiano e richiedendo al fornitore l invio di una serie di analisi, attestazioni e informazioni pertinenti, allo scopo di garantire un impiego sicuro del prodotto ai sensi del Regolamento CE Menù con gli insetti a Milano: la Asl blocca la cena a base di grilli e vespe È successo in via Corelli, sono in corso verifiche sulla conformità con le norme 852/2004 (sull igiene dei prodotti alimentari, ndr) e del Regolamento CE 178/2002 (che stabilisce i principi e i requisiti generali della legislazione alimentare e fissa procedure nel campo della sicurezza alimentare, ndr), ovvero la normativa base su cui si fonda il diritto alimentare europeo. Erano state inoltre effettuate analisi microbiologiche sui lotti di prodotti forniti, rilasciate da un laboratorio di analisi certificato Accredia, lo standard tecnico più restrittivo in materia; tutti i risultati delle analisi ricevute mostravano risultati di piena conformità dei prodotti ai principi della sicurezza alimentare. L Asl ha però effettuato il sequestro sanitario allo scopo di verificarne la conformità con alcune norme specifiche vigenti nel settore: la vendita di insetti ad uso alimentare in Italia è infatti ad oggi subordinata ad autorizzazioni che consentano il riconoscimento degli stessi come Novel Food ai sensi del Regolamento CE 258/1997 del Parlamento europeo sui nuovi prodotti e i nuovi ingredienti alimentari. È dunque questo il requisito in fase di controllo da parte degli organi competenti. Nel corso dell ispezione, conclude la nota, non è stata contestata alcuna violazione delle norme sull'igiene, tanto che la ASL non ha comminato alcuna sanzione nei confronti della nostra Azienda ed il Ristorante è regolarmente aperto ed operativo. Una precisazione doverosa, specialmente quando si parla di questa abitudine che per quasi 2 miliardi Uno dei piatti proposti dal locale di persone nel mondo - specialmente in Asia e Africa - è la norma, mentre in Europa è ancora una stravaganza - seppur regolamentata e che sta prendendo piede in alcuni stati quali Olanda, Francia, Regno Unito. Per la FAO può essere addirittura una parziale soluzione alla crisi alimentare mondiale. Il tempo a chi darà ragione? SAN DONATO MILANESE Riqualificazione della Paullese: in Provincia si discuterà dei semafori di San Donato Quello dei semafori di San Donato rappresenta una dei nodi più problematici per il traffico del Sudmilano lungo la Paullese, assieme al semaforo di Conterico. Da tempo Provincia e Comune discutono delle possibili soluzioni al problema, che sarà presto al centro della Conferenza dei servizi annunciata da palazzo Isimbardi entro il mese di novembre. Al tavolo, cui parteciperanno tutti i soggetti interessati, compresi anche Regione e Parco Agricolo Sud Milano, verranno confrontati i pro e i contro delle soluzioni ipotizzate. Già la scorsa estate, la Provincia aveva approvato un progetto pari a 9mln di euro, poi inserito nel Piano triennale delle opere pubbliche , che prevede la rimozione dell intersezione per mezzo di un cavalcavia. Nello specifico, il sovrappasso di scavalco dell asse viario prevede l intersezione sulle vie Moro e Gela per mezzo di due rotatorie, oltre a una passerella ciclopedonale e nuove fermate degli autobus. Tale progetto non ha però incontrato il favore del Comune di San Donato, che vede in esso solo una soluzione parziale del problema, poiché il sovrappasso non risolverebbe la questione inerente il traffico di attraversamento di San Donato. Nell ambito della imminente Conferenza dei servizi, quindi, il Comune sandonatese proporrà la soluzione alternativa di cui da sempre si fa Un altro piatto proposto nel menù portavoce, cioè la realizzazione di una bretella esterna che colleghi Peschiera a Monticello. Essa, infatti, permetterebbe di sgravare la città dal pesante afflusso di traffico che, quotidianamente, dalla Paullese si riversa su di essa. MEDIGLIA In fuga con un automobile rubata: marocchino si schianta contro una villa I Carabinieri di Peschiera hanno arrestato il 33enne marocchino A.J., al termine di un inseguimento in auto da Mediglia a Settala e dopo un breve tentativo di fuga a piedi. Nelle notti scorse una pattuglia dei militari peschieresi ha notato una Ford Fiesta con a bordo il nordafricano aggirarsi sulla Cerca ed ha quindi deciso di seguirlo, imponendo l alt all altezza di Bettolino di Mediglia. In un primo momento il marocchino si è dimostrato collaborativo, scendendo dall auto e fornendo libretto di circolazione e certificato di proprietà. Con la scusa di recuperare la patente in auto, però, l uomo si è infilato nell abitacolo ed è partito a tutta velocità lungo la provinciale. Ne è nato un inseguimento al fulmicotone che si è protratto fino a Settala, dove SAN DONATO MILANESE l auto è uscita di strada e si è schiantata contro il muro di una villa. A.J. è quindi uscito dalla vettura semidistrutta ed ha cercato di proseguire la fuga a piedi, ma il suo tentativo è stato ben presto sventato da un carabiniere, che lo ha placcato dopo pochi metri. Il 33enne è stato quindi arrestato con l accusa di resistenza pubblico ufficiale e gli è stata altresì notificata la denuncia per guida senza patente. A tutto ciò si è anche aggiunta l accusa di ricettazione, poiché la Ford Fiesta che guidava è risultata rubata a Codogno lo scorso mese di settembre. Successivi accertamenti hanno evidenziato che il maghrebino, che ha diversi precedenti alle spalle tra cui lo spaccio di stupefacenti, ha in passato utilizzato ben 8 differenti identità fasulle. Tentò di violentare una donna nei pressi della metro: otto anni ad un marocchino Dovrà scontare 8 anni di carcere il marocchino 29enne che, nella serata di domenica 23 marzo scorso, aggredì brutalmente e tentò di violentare una 37enne a San Donato, presso il capolinea della MM3. La sentenza è stata pronunciata presso il Tribunale di Milano nella giornata di mercoledì 5 novembre, al termine del processo celebrato con rito abbreviato. Il complice dell aggressore, un connazionale di 34 anni, sarà invece processato con rito ordinario. I fatti risalgono quindi a circa 9 mesi fa, quando la vittima, una 37enne italiana, era appena scesa dalla metropolitana. I due l avevano quindi seguita fino a largo Impastato, dove lei aveva parcheggiato l auto e, prima che lei potesse mettere in moto, uno degli aggressori si era infilato nell abitacolo. Dapprima la donna era stata stordita con un pugno e, dopo essere stata derubata del portafogli, il malvivente all interno dell auto si era parzialmente spogliato e aveva tentato di abusare di lei. Fortunatamente però un agente fuori servizio si era accorto da lontano che qualcosa non andava e, ipotizzando si stesse consumando un furto d auto, aveva allertato i rinforzi. Giunti rapidamente in loco, i poliziotti si erano trovati di fronte alla violenza ed avevano bloccato i due aguzzini, non senza fatica. La vittima era stata poi accompagnata per accertamenti presso il policlinico di San Donato dove, eccezion fata per il grande shock, le sue condizioni erano apparse buone.

8 8 Cronaca 7 GIORNI - Redazione Il corpo di D.R., 91enne residente in via Turati a Mediglia, è stato trovato senza vita nelle campagne medigliesi, all interno di una roggia che costeggia via della Ghiacciaia. L uomo, molto conosciuto in città, era uscito per una delle sue solite passeggiate quotidiane nel tardo pomeriggio di lunedì 3 novembre. Quando verso sera, però, la moglie 83enne e il figlio 57enne non l anno visto rientrare, hanno subito lanciato l allarme. Il caso ha avuto una svolta decisiva solo poche ore dopo, ma la conclusione è stata la più amara che ci si potesse aspettare. Attorno alle 7:00 del mattino del giorno successivo la scomparsa, cioè martedì 4 novembre, i Carabi- Anziano scompare da Mediglia: lo trovano senza vita nelle campagne Pare che il 91enne sia stato colpito da un malore durante una passeggiata nieri hanno infatti ricevuto la chiamata di una residente che, mentre portava a spasso il cane, ha notato una sagoma giacere in una roggia. Gli uomini dell Arma si sono subito precipitati sul posto, accompagnati da 118 e vigili del fuoco, ed hanno recuperato il corpo, ormai senza vita e parzialmente coperto da uno strato di fanghiglia. Dopo aver verificato che la salma fosse proprio quella del 91enne scomparso la sera prima, la tragica notizia è stata poi comunicata ai famigliari, che hanno a loro volta riconosciuto i resti del loro caro. In base ai primi accertamenti effettuati, pare che D.R. sia stato vittima di un malore fulminante, che non gli ha lasciato scampo. Ulteriori conferme verranno tuttavia fornite nei prossimi giorni dall autopsia, disposta dal magistrato. SEGUE DALLA PRIMA PAGINA decano della comunità, che ha espresso la felicità di poter partecipare all'eucarestia con il proprio Arcivescovo. Alla funzione hanno partecipato tutti gli altri sacerdoti della comunità pastorale; presente anche l amatissimo Don Antonio che non ha voluto mancare all'importante cerimonia, emozionato come un giovane sacerdote che incontra il suo Arcivescovo per la prima volta. Il Cardinale Scola ha lanciato un appello alla famiglie: «Apritevi alla diversità e imparate ad amare. Visitando le periferie e l hinterland di Milano, vedo che c è tanta vita e che da qui verrà il futuro, perché il Paese si riprenderà a partire da zone come le vostre. La parola di Gesù crea una parentela che ci rende capaci di comunione e ci rende cittadini in grado di costruire una amicizia civica ha concluso il Cardinale che tanto ci serve in questa epoca di grandi cambiamenti». Alla fine della funzione religiosa, dopo le foto di rito con i volontari della parrocchia, con le autorità, con il coro e con i giovani Boy Scout, un raggiante Don Gianni ha condotto il Cardinale a conoscere e salutare tutti i presenti; con disponibilità e affetto l Arcivescovo ha dispensato benedizioni e carezze ai bambini presenti. Una bella giornata per la comunità peschierese. PIOLTELLO Si rovescia addosso il tè bollente, bimbo di 18 mesi in ospedale con gravi ustioni Si trova tutt ora ricoverato presso il centro ustioni dell ospedale Niguarda di Milano un bimbo di appena 18 mesi, ustionatosi al corpo con dell' acqua bollente. Era la mattinata di martedì 4 novembre, quando il piccolo si trovava in compagnia dei genitori all interno di una struttura di via della Stazione a Pioltello, specializzata nella socializzazione tra genitori e figli da 0 a 3 anni. In base ad una prima ricostruzione dei fatti, il bambino è improvvisamente sfuggito al controllo degli adulti presenti nella stanza e si è diretto verso un tavolo allestito per la merenda di metà mattinata. A quel punto, prima che i genitori potessero accorgersi di nulla, il piccolo si è aggrappato alla tovaglia e l ha tirata a sé, finendo per rovesciarsi addosso una caraffa di acqua bollente appena preparata per il tè. Immediato è scattato l allarme al 118, che ha inviato in loco l elisoccorso ed ha prestato le prime cure al bimbo, che è stato poi trasportato d urgenza presso il nosocomio milanese. Qui, i medici hanno riscontrato ustioni di secondo grado al collo, al mento e al torace, ma il personale sanitario ha escluso il pericolo di vita. Sulla vicenda indagano i Carabinieri che, dopo aver sentito i testimoni, dovranno ricostruire l esatta dinamica dei fatti. Le forze dell ordine dovranno infatti accertare se ci sia stata negligenza da parte degli adulti, oppure se si sia trattato di una tragica fatalità. SEGUE DA PAGINA 4 Fassino, proprio sui tagli che la legge Finanziaria imporrà ai bilanci e ai conti dei comuni italiani. Visto che Fassino lamenta proprio il taglio di circa un miliardo e 200 milioni sulla spesa corrente dei comuni italiani, un primo significativo atto di riduzione e moralizzazione della spesa pubblica potrebbe essere l abolizione o perlomeno la sospensione dei premi e delle gratificazione economiche a chi nella pubblica amministrazione è sottoposto ad indagini o a processi per reati contro la pubblica amministrazione. Non ci sembra di chiedere la luna, sarebbe solo un primo passo di riavvicinamento della politica ai problemi reali del paese e alle difficoltà quotidiane degli italiani che giorno per giorno stanno sempre più faticando a far conciliare il pasto con la cena. Se poi il sindaco premier vuole stupirci con la fantascienza cominci a mettere mano ai numeri del personale dell intera pubblica amministrazione. Davvero tutto il personale che aveva in servizio in comune e nella provincia di Firenze ai tempi dei suoi tre mandati erano veramente tutti efficienti e necessari alla vita e al funzionamento dei due enti?

9

10 10 Dal Territorio 7 GIORNI - Cristiana Pisani Segrate in allerta per le possibili conseguenze - aumento di inquinamento acustico e atmosferico - del Decreto Lupi che, dal primo ottobre, senza alcuna limitazione temporale dà il via libera all'aumento dei voli da Linate in previsione di Expo Ma dal Pirellone arriva un primo segnale positivo: approvata, con un solo voto contrario, la mozione presentata dal consigliere regionale segratese Paolo Micheli (Patto Civico) che impegna la Giunta di Regione Lombardia a intervenire presso il Governo affinché l'effetto Decreto Lupi sia limitato al periodo dell'expo. «Linate rappresenta un servizio primario e una risorsa importante per il territorio commenta Micheli ; allora in vista di Expo un suo potenziamento è del tutto logico e l'importanza dell evento giustifica qualche sacrificio. Ma non dimentichiamo che si tratta di un aeroporto cittadino, con gli aerei in decollo che passano appena sopra le abitazioni di Novegro, proprio a ridosso dell aerostazione e, superata la ferrovia, passano sopra Redecesio per poi seguire i vari corridoi di rotta che tante volte sono stati cambiati per diluire per quanto possibile il disagio del rumore, che si avverte MILANO MM5: partiti i collaudi per l ultima tratta Segrate, allerta per il Decreto Lupi che porterà un incremento di voli su Linate Approvata in Regione la mozione che limita l aumento al periodo di Expo Si avvicina a grandi passi il completamento della linea 5 della metropolitana milanese, la Lilla, la prima in città a funzionare per mezzo di treni senza conducente. Nei giorni scorsi sono partiti ufficialmente i collaudi per la seconda tratta, quella cioè che collegherà la fermata di Garibaldi Fs a quella di San Siro Stadio. Appositi convogli hanno infatti iniziato a percorrere i binari dei 6,5km che compongono la seconda tratta, onde testare il corretto funzionamento degli impianti e la tenuta delle strutture. I collaudi, che saranno effettuati esclusivamente in orari notturni per non creare disagi alle corse sulle 9 fermate della prima tratta attualmente in funzione (Bignami-Garibaldi FS), proseguiranno fino al prossimo mese di febbraio. Al termine di questo periodo, presumibilmente a marzo, una apposita commissione ministeriale sarà quindi chiamata a un sopralluogo definitivo, che darà il via libera all apertura delle stazioni. Dopodiché si potrà procedere alle rifiniture, comprensive di arredi e cartelli e, dopo la fase di pre-esercizio tra marzo e aprile, finalmente Metro 5 potrà aprire al pubblico. In base al cronoprogramma stabilito, per Expo 2015 saranno attivate 5 delle 10 fermate della seconda tratta, cioè Lotto, Domodossola, Segesta, San Siro Ippodromo e San Siro Stadio. Le stazioni restanti, cioè Portello, Tre Torri, Gerusalemme, Cenisio e Monumentale, saranno inaugurate entro la fine dell anno. SEGRATE subito e dell inquinamento atmosferico che va ad aumentare quello prodotto a terra. I comuni maggiormente coinvolti sono Segrate, Pioltello, Vimodrone, Cernusco, Cologno oltre alla fascia Est di Milano e ovviamente S.Donato Milanese che fa, come dire, il pieno degli atterraggi». «Il Decreto Lupi spiega innalza il numero di voli giornalieri lasciando come unico limite la "definita capacità operativa dello scalo di Linate". Il che significa, come fissato dalla Commissione europea nel 2000, una soglia teorica di 32 movimenti l ora contro gli attuali 18. Il rischio è tutto in questi numeri». Ora ci si aspetta che un segnale forte arrivi anche da Sindaco e Giunta di Segrate; a breve - nella seduta del Consiglio comunale di giovedì 13 novembre - sarà discussa e votata la mozione presa di posizione contro le conseguenze del Decreto Lupi presentata dalla lista civica Segrate Nostra, di cui Micheli è capogruppo, volta a chiedere che si torni, dopo Expo, a una distribuzione dei voli che limiti l'utilizzo di Linate. Secco no al nuovo terminal intermodale Nuova allerta: dagli aerei ai treni. La notizia dell'accordo tra la società svizzera Hupac e Rfi per gestire le aree dismesse delle ferrovie e l'ipotesi di un nuovo grande terminal intermodale a Segrate, era nell'aria già da tempo. A lanciare l'allarme e un appello a tutte le forze politiche locali, nelle scorse settimane, era stato Angelo Zanoli, ex assessore al Territorio, che in una intervista rilasciata a una testata locale aveva dichiarato: «Vogliono creare un terminal ferrogomma a Novegro. Dobbiamo impedirlo insieme». L'area interessata dal progetto - attualmente in fase di valutazione in Regione - è quella di Milano smistamento, ovvero la zona comprendente i binari collocati su quell'enorme area che taglia in due la città di Segrate (tra la Rivoltana, Segrate Centro e Redecesio). Qui, secondo le notizie riportate, sarebbe previsto l'insediamento del nuovo terminal di scambio ferrogomma che vedrebbe il passaggio di merci su container tra treni e camion. Se così fosse, sarebbe l'ennesimo duro colpo - in termini di aumento di traffico pesante e conseguente inquinamento - inflitto alla città di Segrate, già penalizzata dalla presenza di infrastrutture come l'aeroporto e il terminal esistente a Redecesio. La questione, portata urgentemente all'attenzione dell'ultimo Consiglio comunale da alcuni partiti della maggioranza (primo firmatario dell'ordine del giorno, il consigliere Gervasoni dell'ncd), è stata oggetto di una lunga discussione - notata da più parti l'assenza in aula del sindaco - conclusasi con una posizione unanime e la firma di un documento che fa muro contro qualsiasi ipotesi di sviluppo di un secondo intermodale a Segrate. Cristiana Pisani DAL TERRITORIO Una petizione on-line per chiedere il prolungamento della MM3 fino a Paullo Il prolungamento della linea 3 della metropolitana milanese fino a Paullo è una questione di cui si discute nel Sudmilano da un ventennio. A più riprese i pendolari hanno auspicato che la Gialla portasse il capolinea da San Donato fino al territorio paullese, ma il progetto si è sempre arenato per problematiche legate alla burocrazia e alla cronica mancanza di fondi. Nel novembre 2013, a seguito di un interpellanza presentata da alcuni parlamentari leghisti milanesi, un sonoro stop era giunto direttamente anche dal Ministero dei Trasporti, che aveva bollato il progetto come troppo oneroso. La questione è tuttavia stata riportata in auge nei giorni scorsi dal circolo Arcobaleno di Legambiente (Melegnano-Cerro al Lambro), che ha chiamato a raccolta i cittadini del territorio attraverso una petizione on-line, giunta ormai a superare le 1700 adesioni in pochi giorni. «C è la crisi. Lo sappiamo. Ma forse questo ha impedito allo Stato di spendere 9 miliardi per la realizzazione della Bre.Be.Mi., della Teem e della Pedemontana? - È la questione posta alla base della petizione -. É tempo che si investa sul trasporto pubblico e che lo si faccia lungo l asse della Paullese. La Paullese è l unica grande arteria in uscita da Milano che non sia affiancata da una linea ferrata, sia essa metropolitana o ferroviaria. Chiediamo che il progetto predisposto nel 2009 da Metropolitana Milanese diventi realtà». Anche i sindaci del territorio hanno appoggiato ufficialmente la petizione: l 8 novembre l aula consigliare del Comune di Paullo ha ospitato i rappresentanti di ben 17 comuni. Dopo l apertura dell incontro ad opera del sindaco di Paullo, Federico Lorenzini, si sono susseguiti gli interventi degli amministratori presenti: Stefania Bonaldi (Crema), Paolo Riccaboni (Spino d'adda), Claudio Veneziano (Pantigliate), Angelo Madonini (Zelo B.P.), Carlo Andrea (Settala), Guido Ongaro (Madignano), Paolo Banchi (Mediglia), Serenella Natella, assessore alla Mobilità di San Donato; Franco Morabito, assessore alla Mobilità di Paullo, assessori e consiglieri di Cervignano, Dovera, Mulazzano, Salvirola e Vaiano Cremasco. Al progetto di Legambiente hanno aderito anche le Amministrazioni di Peschiera e Tribiano. La petizione può essere sottoscritta al seguente link: I politici presenti all incontro

11 7 GIORNI - tel fax Speciale Pista Ciclopedonale 11 PESCHIERA BORROMEO - SAN DONATO MILANESE Redazione Ciclopedonale San Donato-Peschiera: la soluzione è sotto gli occhi di tutti, semplice, fattibile ed economica. Ecco il progetto dell ing. Paolo Minola STERRATA Raccordo versante Peschiera Borromeo PERICOLO Raccordo versante Peschiera Borromeo Passerella sul fiume Lambro RAMPA Raccordo versante San Donato Milanese 5 Èuna delle opere che sta più a cuore agli abitanti del Sud Est Milano, una delle più sentite, delle più chiacchierate e delle più attese. Sicuramente è una delle più necessarie e condivide questo amaro primato forse solo con l arrivo della M3 nel nostro territorio. Stiamo parlando del collegamento ciclo-pedonale tra i Comuni di Peschiera Borromeo e San Donato Milanese; il tratto, che consentirebbe a tutti gli abitanti dell asse della Paullese di spostarsi comodamente a piedi o in bicicletta per raggiungere il Comune di San Donato - e, di conseguenza, il centro di Milano -, è desiderato e richiesto da anni da tanti cittadini, nonché promesso da sindaci e amministrazioni di ogni colore; ad oggi però, non è ancora stato concretamente realizzato nulla. Anche la redazione di 7giorni ha sempre dato spazio con articoli e approfondimenti all argomento e ha altresì dato voce a tutti i lettori che, attraverso lettere e , hanno voluto sottolineare come l opera di mobilità sostenibile cambierebbe in meglio le loro abitudini, le loro vite. In questi giorni si è aggiunta una voce autorevole a questo coro: è quella di Paolo Minola, ingegnere del gruppo Eni che, con un approccio tecnico a cui è abituato, ha pianificato la risoluzione del problema: costruire la ciclabile non è affatto impossibile e l ing. Minola ne ha stilato un progetto. Il percorso è praticamente già fatto, era sotto gli occhi di tutti ma nessuno ci aveva mai pensato. Leggiamo la lettera dell ing. Minola e chiediamoci: cosa aspettiamo a farla? «Sono un appassionato ciclista e, nel tempo libero con le belle giornate, mi piace pedalare lungo le sterrate di campagna del Parco agricolo Sud di Milano. Un vincolo limitativo è rappresentato dalla mancanza di un collegamento diretto tra le cittadine di Peschiera Borromeo e San Donato Milanese, penalizzando la viabilità lungo tale asse, sia per i ciclisti che per i pedoni. Evidenzio, come nota di ottimismo, che lungo la Strada Paullese, sul ponte di scavalcamento del fiume Lambro, sono predisposte delle passerelle di servizio pedonale adiacenti ad entrambi i sensi di percorrenza. Una proposta di viabilità consiste nella realizzazione di un collegamento ciclo-pedonale. Di seguito sono brevemente elencati i principali interventi: Versante San Donato Milanese: Rimozione dei cespugli e sterpaglie lungo la sterrata che costeggia esternamente la recinzione del deposito adiacente alla strada Paullese. L intero tratto si sviluppa con un andamento totalmente pianeggiante fino a raggiungere una nuova rampa da realizzare per il collegamento con la passerella esistente sul ponte di attraversamento del fiume Lambro. L agibilità del nuovo percorso consentirebbe ai pedoni di raggiungere agevolmente ed in assoluta sicurezza, la piazzola con la pensilina della fermata dell autobus. Versante Peschiera Borromeo: Nuova sterrata pianeggiante che inizia dopo l attraversamento pedonale della strada di accesso al Centro Commerciale e che costeggia un area adibita a verde. Predisposizione di una rampa di collegamento con la passerella esistente sul ponte di attraversamento del fiume Lambro. Come potete osservare, la cantieristica si limita ad un intervento di modesta entità, con un notevole risultato per la cittadinanza e per tutti gli appassionati di ciclismo, che potrebbero usufruire di una nuova infrastruttura nel totale rispetto della sicurezza L ingegnere Paolo Minola ambientale. La realizzazione del nuovo percorso, che si sviluppa per una lunghezza complessiva di circa 700 metri, consentirebbe di poter percorrere in assoluta tranquillità un tratto di strada che, allo stato attuale, è impraticabile ed è molto rischioso sia per i pedoni che per i ciclisti che osano cimentarsi in tale impresa sfidando il traffico automobilistico e di mezzi pesanti. Attuando la proposta, molti pendolari, che gravitano sulle due aree cittadine, potrebbero recarsi sul posto di lavoro in bicicletta; inoltre, noi ciclisti potremmo aggiungere nuovi itinerari a quelli già numerosi presenti sul territorio locale». Chi fosse interessato al progetto dell ing. Minola può contattare la redazione. STERRATA Raccordo versante San Donato Milanese Lunghezza 700 metri Scala 1: 50 6 STERRATA PERICOLO 5 Piazzola con pensilina RECINZIONE STERRATA Raccordo versante San Donato Milanese Inizio percorso ciclopedonale San Donato Raccordo versante San Donato Milanese

12 12 Amici a 4 Zampe 7 GIORNI - AMICI A 4 ZAMPE Come abbiamo precedentemente visto negli scorsi numeri di 7giorni, dopo il primo impatto con l uomo preistorico - e quindi con la caccia - l antenato del cane diventò un compagno abituale e nel corso dei secoli venne utilizzato, anche per fare da guardia ai villaggi e, purtroppo per la guerra. Troviamo numerose raffigurazioni del cane disseminate in molti territori e culture: bassorilievi Assiro- Babilonesi, ritraggono scene di caccia con uomini e mute di cani; si racconta che, conquistata la Mesopotamia, Ciro Re di Persia, portò al seguito del suo esercito i quattro zampe Rubrica a cura dell Associazione Dog Angels Onlus Il cane nella storia: riferimenti al migliore amico dell uomo in immagini e scritti antichi trovati nei territori conquistati, per la loro grande prestanza fisica. Le prime rappresentazioni di cani che più si avvicinano alle razze che oggi noi conosciamo arrivano dall Egitto, si possono riconoscere Bassotti e Segugi. Dall Oriente vennero importati i Mastini e i Levrieri e pare che furono i Fenici a contribuire alla conoscenza e all arrivo di cani sempre nuovi a Roma o in Grecia, perchè tra i loro numerosi commerci c erano anche quelli che riguardavano i cani. Per i Greci i cani erano stati forgiati per l uomo dal Dio Vulcano e la loro importanza si rispecchia anche nelle prima forme di letteratura. Noi tutti conosciamo Argo, il cane di Ulisse. Aristotele, che non era solo un filosofo, ma anche uno zoologo, fece un lungo elenco di razze canine, distinguendole attraverso i loro paesi di provenienza. Purtroppo mancano descrizioni dettagliate che possano permetterci di identificare ceppi antichi delle razze giunte fino a noi. Più avanti nella cultura romana appaiono cenni sui cani nelle opere di Varrone e nel terzo libro delle Georgiche di Virglio. In questi testi, si fa riferimento all uso e alla diffusione del cane nell antica Urbe e nelle sue regione. Se ne ricava così un quadro assai interessante: il cane, non solo era usato per la guerra o per i giochi con i gladiatori, ma era ospitato nella casa, affinché potesse svolgere il ruolo di guardiano vigile e fedele. Nei manoscritti Medioevali, compare la dicitura cane da pastore e cane da guardia, segno che l uomo ha imparato sempre meglio a conoscere e sfruttare le attitudini comportamentali di questo animale. Anche le espressioni pittoriche mostrano chiaramente, dal XV secolo in avanti, come il canis familiaris sia ormai una presenza costante nella vita umana: in molte tele che rappresentano scene di vita quotidiana, uomo e cane vengono ritratti assieme. Il quadro diventa espressione e testimonianza di una società: l artista rappresenta e, di conseguenza tramanda ai posteri un pezzo di storia e in questo contesto va approfondito il filone dell arte animalier, ossia quella moda tanto in voga degli artisti che, a partire dal seicento, ritraggono i cani con i loro padroni, sono protagonisti indiscussi. Tra settecento e ottocento, gli artisti, ormai meno legati al mecenatismo nobiliare, cominciano a descrivere la vita giornaliera; i quadri diventano così specchi che catturano stralci di vita vissuta e parte essenziale sono ancora i cani, che non vengono più rappresentati in scene di caccia o in posa con i loro padroni, ma sono ritratti all interno della famiglia, nella casa di cui fanno parte. E fino ai giorni nostri il cane ha, come possiamo vedere, influenzato in vari modi la vita dell uomo e da sempre si sono dimostrati davvero preziosi per gli esseri umani, solo che l uomo non si è limitato a conoscere, capire e amare questo compagno fedele sempre rimasto al suo fianco, ma lo ha sfruttato, maltrattato, umiliato utilizzandolo in pratiche crudeli quali le lotte clandestine e la vivisezione. Mahatma Gandhi disse: «Noi dovremmo essere capaci di rifiutarci di vivere se il prezzo del nostro vivere fosse la tortura di esseri senzienti». APPELLI A cura di Dog Angels Onlus CERCANO CASA ROC CERCA CASA! Roc, cucciolone di 9 mesi, incrocio golden retriever/maremmano, taglia medio-grande, pelo liscio corto e morbido di colore bianco, 28 kg di tenerezza. È stato scaricato dall'oggi al domani passando dal divano di casa ad un freddo box di canile. Timido con gli altri cani ma affettuosissimo con le persone ed i bambini. Ha bisogno di trovare una famiglia con la quale crescere e che lo ami per sempre! Roc è adottabile in tutto il nord Italia. Verranno fatti controlli pre e post-affido. Roc è adottabile anche a distanza: PER INFO O ADOZIONI CONTATTARE: tel

13

14 14 Inserisci il tuo annuncio gratuito sul nuvo sito di 7giorni - 7 GIORNI - Abbigliamento Cappotto in pura lana vergine colore blu, originale canali-milano, taglia 52, usato 2 volte, vera occasione prezzo.300 Tel Giaccone donna tre quarti in nappa, imbottito. con collo a scialle in opossum., taglia 44,vendo prezzo.200 tel Vendo pelliccia ecologica da donna taglia colore bordeaux a da vedere. Tel Vendo bellissimo abito da sposa taglia 46/48 corpetto in pizzo alla modica cifra di 100 euro. Per info telefonare al numero Vendo pelliccia visone, usata solo una volta, ottimo stato taglia 46, prezzo trattabile. Anna Tel Abiti firmati, nuovi per uomo elegante tg a soli 60 cad. Tel Bellissima pelliccia di visione tg vendo a sole (valore 2500) Tel Giubbino ocelot autentico senza maniche,taglia 42/44, usato pochissimo, occasione prezzo.300,00. tel Vendo causa errata misura, comodissimi sandaletti neri n.37, mai usati. 20,00. Svendo abbigliamento vario, bambina tg. 5/7 anni, come nuovo, se interessati invio foto via Animali Regalo cucciolo 7 mesi Pitt-Bull svermato ma no vaccinato, si chiama Amon ed è affettuoso, occhi chiari. Tel La piccola Grace e' arrivata da noi in rifugio perchè in casa è arrivato il terzo figlio... Ha ca 7 anni, tg piccola, bisognosa di tanto affetto e coccole Offresi Dog-sitter con pensione casalinga e asilo, esperienza pluriennale con piscina e ampio giardino dove il tuo amico peloso potrà divertirsi e giocare in un ambiente sereno e sentirsi amato come a casa propria. Paola Tel In data 24/06 a Peschiera Borromeo è scomparso AIS gatto grigio/tigrato con occhi azzurri. AIUTATECI a ritrovarlo! Se lo vedete chiamate il num Si offre ricompensa. Arredamento Mobile rovere con un ripiano misure 90x60x80 allungabile a scrivania (165 larghezza totale) vendo a Euro 100. Tel: Vendo 3 quadri ad olio, vero affare, da vedere. Tel Vendo sala tenuta bene,camera da letto con armadio 4 stagioni,divano in alcantara.tutto a Segrate,causa traferimento. A chi è interessato invio foto e prezzi. Mario Vendo sedia relax elettrica a 480 trattabili. Nuovissima, in vendita causa trasloco. Contattare o Vendesi a prezzo modico cameretta IKEA da bambino incluso letto con copertura stellata, tavolino mammut, sedie mammut, cassettiera mammut, armadio, mensola, cassettiera giochi, illuminazione a nuvola e altalena : tutto IKEA in buone condizioni. Chiamare Agostino , Peschiera Borromeo Vendo a 400 euro camera da letto matrimoniale in noce, completa di reti e materasso in ottimo stato, da vedere prima dello smontaggio. Tel Vendo mobili componibili vetrinetta, cassettiera, libreria etc. anche separatamente, come nuovi da 50 (Bettola di Peschiera Boromeo) Tel Vendo letto con doga e struttura in legno, ben tenuto euro 120 trattabili info Vendo divano a 3 posti in tessuto verde chiaro con poggiapiedi abbinato completamente sfoderabile. Tutto in ottimo stato, usati pochissimo. 150 Tel Causa ristrutturazione vendo mobile bagno verde salvia, base in marmo lavandino Conca c/rubinetteria ampia specchiera 1,88 x 2,20 x Tel Quadri di paesaggi ben incorniciati a prezzo modico. Tel Per ristrutturazione vendo porta box doccia con telaio Vismara 77,5 x 1,88 Tel Causa ristrutturazione vendo termosifone bianco Irsap 50 x Tel Antiquariato Per appassionati grammofono e macchina da scrivere Olivetti M40 del 1950 perfettamente funzionante, prezzo offerta. Tel Attività Commerciali Cedesi attività trentennale di fiori e piante in Zelo Buon Persico, centralissimo, affitto modesto, trattativa riservata. Tel Attività commerciale in ottima posizione, affitto ad uso ufficio, ambulatorio o negozio. Solo a persone referenziate e con disponibilità economiche. Prezzo d affitto interessante. Tel Attrezzature Bimbi Vendo cesta in vimini della prenatal con appoggio compreso in ottimo stato alla modica cifra di 200 euro per info telefonare al numero Attrezzature Lavoro Vendo macchina da cucire con mobiletto, funzioni diverse di cucito funzionamento a pedale con luce regalo manichino 150 trattabili. Tel DECESPUGLIATORE professionale 53cc,multifunzione,sega tagliarami 30cm,tagliasiepi,taglio filo e lama tridente,impugnatura ergonomica,pochi mesi di vita,praticamente nuovo,svendo solo 250E Scala professionale interamente alluminio,snodi tel, riponibile sul baule auto, lunghezza massima lineare 3,8 mt.ideale per lavori di casa o in agricoltura, pagata 370 euro, come nuova, svendo 130. Tel Attrezzature Sportive Scarponi da sci 2 paia LANGE AN- THEA 5 misura 37/38 (mm.284) e NORDICA TREND 07 misura 38/39 (mm.290). Euro 30 al paio. Paolo Sci Dynastar 2 paia SUPRA XLR e DRI- VER7 da cm. 160 usati 2 volte. Euro 100 al paio. Paolo Auto Vendo n 4 gomme invernali marca OVATIO W586, misura 205/55/R16 91H, usate il 20%, ad EURO 200 trattabili. Tel Affare! vendo kia picanto 1.1l 12v, 2006, gomme nuove revisionata settembre 2014 bollo pagato,tenuta in box. euro tel Vendo 4 gomme invernali con cerchi in ferro marca Pirelli misura 185/60/ R15 88T come nuove a 350,00. Tel Vendo auto Zagato rossa 1600cc anno 75, euro 18000, no perdi tempo. Tel Vendo Mercedes E 320 CDI, berlina, diesel colore argento metallizato KM originali, tagliandi tutti in Concessionaria ufficiale. Cambio automatico, full optional, gommata nuova. Prezzo da amatore Euro 5.500,00. Se interessati chiamare il 392/ Vendo Kalos Daewoo 1200 anno 2004 km unico proprietario chiusura centralizzata cristallli elettrici se interessati chiamare lori Vendo Mercedes CLK cdi Avantgarde anno Tel Fiat punto anno 2006 revisionata prezzo euro benzina 5 porte vendo causa inutilizzo Baby Sitting & Colf Baby sitter con esperienza automunita offresi per accudire i vostri bambini. Tel Sig.ra Bulgara cerca lavoro come badante oppure come domestica. Tel Italiana pensionata automunita, referenziata, abitante a Peschiera Borromeo, offresi da subito per assistenza completa anziani/baby sitter. Persona pratica, disponibile per qualsiasi lavoro. Cristina Tel enne italiana offresi come colf e baby sitter, massima serietà residente a Peschiera. Tel Referenziatissima Filippina 35enne, brava per cura della casa e dei bambini, molto disponibile, parla inglese e italiano. Disponibile ad ogni prova. Telefonare Baby sitter con esperienza e automunita offresi per accudire i vostri bambini. Tel oppure ore serali Tel Italiana cercasi lavoro come baby sitter, con esperienza e referenziata, automunita, disponibile sia per part-time che full time. Tel Signora seria e automunita è disponibile come badante. Tel Signora ucraina, 52 anni, residente in Peschiera Borromeo, madrelingua russa offresi come babysitter. Laureata come pedagogista e psicologa. Ho l'esperienza di lavoro con i bambini da 1 ai 12 anni. Non fumatrice, solare e affidabile. Disponibile da settembre. Tel TATA OFFRESI - Esperta, seria ed affidabile in orario diurno e/o pomeridiano accudisce con passione bambini dagli 0 ai 10 anni. Automunita. Paola B. Tel enne offresi per lavori domestici massima serietà, residente Peschiera, disponibile anche come baby sitter. Tel Signora rumena 50 anni cerco lavoro come badante, pulizie casa, stiro, baby sitter anche a ore. Tel Sig.ra italiana seria automunita referenziata offresi come colf e stiro, baby sitter. Tel Signora italiana con referenze automunita cerca lavoro, no problemi di orari, collaborazione domestica. Tel Signora italiana referenziata offresi baby sitter collaboratrice domestica, libera qualsiasi orari, automunita. Tel Signora ucraina 54 anni, seria con documenti in regola, cerca lavoro come badante o domestica, pulizie e stiro. Disponibile da subito. Tel Cicli Vendo bici da corsa marca CUBE con telaio monoscocca in carbonio misura 53, ruote 28 montature shimano. Vendo per inutilizzo EURO 950. Tel Peschiera Borromeo Cerco vecchia bici da corsa anni 30, 40, 50. Prezzo da concordare. Tel Vendo a 50 bicicletta nuova mountain bike per ragazzo anni. Tel Immobili Affitto Affitto a 800 mensili 3 locali + cucina abitabile, arredato e termoautonomo, piano alto in centro Bettola (Peschiera) contattare Box finestrato Peschiera Borromeo via Brodolini 70 /mese e box via Liberazione 33 lunghezza 6.50 mt 100 /mese. Tel Locazione capannone a Peschiera Borromeo, frazione Bellingera mq. 200 circa con cortile interno. Tel Affittasi camera singola in appartamento di 4 locali in condivisione con uso cucina e bagno. Tel Affitto camera a Tribiano (MI) per pernottamento con il posto auto gratuito, si accettano prenotazioni. Tel Affitto San Bovio Quadrifoglio4 - Bilocale mq, piano completamente arredato, ottimamente rifinito, completo di ogni accorgimento e corredato di box, cantina e piscina condominiale di spese condominiali/mese. Cell Peschiera Borromeo affittasi locale uso ufficio/magazzino, riscaldato, con servizio. Tel orario ufficio. Affittasi magazzino piano terra mq alt 4 - scaffalato se serve, cancello di mt 7 ampio cortile se necessita ufficio al piano superiore molto luminoso, zona residenziale in Pantigliate. Molto adatto per centro medico. Tel Pantigliate - Bilocale mq 60, completamente arredato, ultimo piano. Rif. RA C 58,00 Cofim Immobiliare Srl Agenzia di Peschiera Borromeo - Via Cà Matta n. 2 - Tel Peschiera Borromeo affittasi locale uso ufficio/magazzino, riscaldato, con servizio. Tel orario ufficio. Pantigliate - Monolocale mq 35 più terrazzo di mq 40, completamente arredato. Rif. RA B 54,23 Cofim Immobiliare Srl Agenzia di Peschiera Borromeo - Via Cà Matta n. 2 - Tel Affittasi a Bellaria via Padre pio, box ampio. 150,00 Tel Costa azzurra Juan les Pins affitto appartamento 4 posti letto grande terrazzo vista mare prestigioso residence conparco piscina tennis vicino mare e negozi. Per magg.info tel Immobili Cerco Cerchiamo abitazioni da vendere, per nostra selezionata clientela. Dal monolocale alla villa, a Peschiera Borromeo e zone limitrofe: Pantigliate, Mediglia, Paullo, San Donato, ecc. Cofim Immobiliare Srl - Agenzia di Peschiera Borromeo - Via Cà Matta n. 2 - Tel Immobili Vendo VENDESI APPARTAMENTO Peschiera Borromeo - Zelo Foramagno, Salone doppio, 2 Camere da letto, Sala pranzo, Cucina abitabile, 2 Bagni, Terrazzo, Box. 3 piano con ascensore, riscaldamento autonomo, In contesto residenziale, palazzina di 4 piani, senza portineria, immerso nel verde, camere con vista Laghetto Azzurro, vendiamo bellissimo appartamento di mq. 135 Info Andora (SV) vendesi appartamento a 6 km dal mare - soleggiatissimo, 2 ed ultimo piano di palazzina di 4 appartamenti 6 posti letto + 1 per bambino. 2 camere matrimoniali soggiorno, cucina, bagno, terrazzo di 48 mq, box, cantina, posto auto privato, nessuna spesa condominiale, completamente arredato ed ammobiliato in ciliegio moderno. Tendone elettrico sul terrazzo e cancelletti a finestra e porte finestre. Riscaldamento autonomo. Certificazione energetica E 135,98 Tel

15 7 GIORNI - tel fax Inserisci il tuo annuncio gratuito sul nuvo sito di 7giorni Vendesi / Affittasi con possibilità di riscatto CAPANNONI da 200, Mq zona industriale MEDIGLIA No agenzia! Contatto Bustighera di Mediglia - trilocale mq 70, ultimo piano, con box e posto auto. Rif. RA F 169,92 Cofim Immobiliare Srl Agenzia di Peschiera Borromeo - Via Cà Matta n. 2 - Tel Caleppio di Settala - Villa singola mq 195 con giardino di mq 650, su due livelli più taverna e mansarda. Rif. RA G 234,19 Cofim Immobiliare Srl Agenzia di Peschiera Borromeo - Via Cà Matta n. 2 - Tel Peschiera - Bellaria - Quadrilocale mq 147, su due livelli, con ampio terrazzo, box e posto auto. Finiture di pregio. Rif. RA F 168,40 Cofim Immobiliare Srl Agenzia di Peschiera Borromeo - Via Cà Matta n. 2 - Tel Peschiera - Centro residenziale Quadrifoglio 1 - Trilocale mq 100 con camino e box. Rif. LD F 150,10 - Cofim Immobiliare Srl Agenzia di Peschiera Borromeo - Via Cà Matta n. 2 - Tel Peschiera - Bellaria - Quadrilocale mq 110 completamente ristrutturato da poco. Camino, terrazzo, finiture di pregio. Rif. RA C 80,72 Cofim Immobiliare Srl Agenzia di Peschiera Borromeo - Via Cà Matta n. 2 - Tel Lavoro Cerco 43enne italiana cerco lavoro come colf, badante, commessa. Disponibilita' immediata. Tel Signora con esperienza in case signorili cerca lavoro: gestione casa, pullizzie, cucina base, guardaroba, babysitter. Precisa, ordinata, puntuale, affidabille, non fumatrice. Tel Italiano 45enne, conoscenza lingue straniere con ottimo inglese scritto e parlato, buona conoscenza pc, offresi per impiego ufficio o magazzino fabio tel Informatico esperto cerca lavoro come programmatore Access-Visual Basic, sviluppo siti internet, assistente software. Tel: Luigi 38 anni, persona seria ed affidabile, esperienza nel settore della vigilanza, cerca lavoro come operaio generico, custode notturno/diurno, facchinaggio, pulizie case/condomini, lavapiatti, dog-sitter, intervistatore telefonico, benzinaio, volantinaggio ed anche presso aziende agricole. Tel Lavapiatti con esperienza cerco lavoro anche come addetta mensa o pulizie hotel, massima serietà disponibilità immediata. Portatrice di sgravi contributivi. Tel Signora 36enne italiana, automunita, cerca lavoro part time (non meno di 3-4 h al g), full time, turni come operaia generica, pulizie, cameriera ai piani hotel zona San Giuliano MIlanese e limitrofi max serietà no perditempo e no numeri anonimi tel. 328/ Signora italiana residente a Pioltello con lunga esperienza presso case signorili e pulizie uffici cerca lavoro ad ore (10 euro/ora). Serietà e professionalità. Disponibilità immediata.no automunita. Cell Signora seria offresi per badante diurna/notturna. Tel Signora italiana 38enne cerca lavoro di pulizie, stiro, badante, dama di compagnia, piccole commissioni. Tel Signora italiana diplomata in ragioneria offresi per aiuto compiti e lingue inglese e francese per classi elementari e medie. Tel Sig. Moldava di 35anni,seria,referenziata,non perdi tempo cerca lavoro come:colf,pulizie 4-5 ore ala giornata.tel Signora 36enne italiana, automunita, cerca lavoro part time (non meno di 3-4 h al g), full time, turni come operaia generica, pulizie, cameriera ai piani hotel zona San Giuliano MIlanese e limitrofi max serietà no perditempo e no numeri anonimi tel Signora 36enne italiana, automunita, con qualifica Oss, cerca lavoro come baby sitter o badante ad ore o a giornata zona Sud Milano. Max serietà no perditempo e no numeri anonimi Tel Cerco lavoro come cameriere - barista urgentemente anche a spostamenti con vitto e alloggio (italia-estero) (no multilevel-vendita) fabrizio 347/ Signora italiana con esperienza presso imprese di pulizie e privati cerca lavoro nella zona di Segrate o limitrofi. Cell Signora Ucraina con documenti in regola, residente a Peschiera B. offresi per pu lizie casa, stirare, libera tutte le mattine. Telefono Signora italiana referenziata offresi come domestica, baby sitter assistenza anziani a giornata. Tel chiedere di Moira. No perditempo. Cerco lavoro, Peschiera Borromeo come badante, 500 compagnia occupata 3 ore. Tel Sig.ra 38 enne referenziata, automunita, seria, cerca lavoro come domestica, colf o badante. Tel Ragazza, 35 anni, cerco lavoro come domestica, baby sitter, donna delle pulizie ecc. conosco francese, ho patente B, referenziata e affidabile. Tel Informatico esperto cerca lavoro come programmatore Access-Visual Basic, sviluppo siti internet, assistente software. Tel: Segretaria, impiegata, esperienza trentennale ufficio. Fatturazione, ordini, offerte clienti, bollettazione, acqusti conoscenza ms office cerca impiego part/time o full/time zona sud milano e milano città disponibilità immediata. automunita. cell Donna ucraina cerca lavoro come badante per giorno e notte. Tel Lavoro cerco presso aziende agricole con alloggio. Valuto anche altre proposte. Tel Giovane signora rumena residente a Segrate con buona conoscenza della lingua italiana mette a disposizione la sua esperienza come cameriera in un bar o locale di ristorazione. Tel Ragazza di bella presenza automunita con esperienza decennale nella ristorazione come cameriera, lavapiatti e aiuto cuoco cerca lavoro x i weekend serale. chiamare al zone Peschiera Borromeo e dintorni non rispondo a numeri privati a solo persone serie 43enne italiana cerco lavoro come colf, badante, commessa. Disponibilita' immediata. Tel Contabile esperta clienti, fornitori, fatturazione, cassa, paghe e contributi, recupero crediti, buon uso computer, esperienza ventennale di lavori d ufficio. Zona sud/est Milano/ Peschiera Borromeo tel ENNE ragazza cerca lavoro; 5 anni di esperienza precedente in segreteria, ufficio qualità e sicurezza, commerciale, acquisti, vendite, approvvig, magazzino. Diploma perito informatico. Automunita Tel AUTISTA Pat.C + Cqc + Adr categ. B esperienza 35anni Iscritto Albo Trasp., capace di usare muletti. Offresi come autista, magazziniere e tutto fare per aziende. Disp.subito. Rino Tel Ragioniera, esperienza pluriennale, fatturazione,ordini, offerte clienti, bollettazione, acquisti, segreteria, uso as400 Office cerca impiego parttime o full-time zona sud Milano/Lodi. Disponibilità immediata. Cell Segretaria 42enne con esperienza, buon uso del pc, word, internet, posta elettronica, archivio, centralino, veloce dattilografa, buona conoscenza della lingua francese, valuta proposte full time/part time nella zona di Pioltello e limitrofi. No automunita. Cell Lavoro Offro Prean srl, azienda specializzata nel settore antincendio e medicina del lavoro, ricerca ambosessi, max 35 anni, automuniti, da inserire nel proprio organico e avviare alla carriera di rappresentante_ la risorsa inizialmente affiancata, svolgerà attività di vendita e consulenza diretta con le imprese, garantendo sicurezza al presente e al futuro. Provvigioni e incentivi con elevate potenzialità di guadagno. Per info: tel.0371/ Galleria Borromea Shopping Center cerca Babbo Natale Ricerca e seleziona il seguente profilo: uomo, over 50 che abbia il physic du role e le attitudini caratteriali idonee per diventare il Babbo Natale del Centro Commerciale. Sono richieste caratteristiche fisiche in linea con il personaggio di Babbo Natale e ottime doti comunicative ed empatiche per tale ruolo. Il profilo sarà scelto in una giornata di casting pubblico, che prevederà anche un momento animativo, presso il Centro Commerciale Galleria Borromea, nella giornata di domenica 30 novembre 2014 dalle ore 16:00. Il candidato selezionato avrà un ottima opportunità lavorativa, così definita: PERIODO LA- VORATIVO: 6-7-8; 13-14; dicembre COMPENSO PREVISTO PER IL PERIODO: Per informazioni contattare la segreteria organizzativa: cell: (da lunedì a venerdì, dalle 9:00 alle 13:00) Moto Privato vende Piaggio 200 X9, Km , Bauletto e copertura Tucano. Buone condizioni. Euro 500,00 Tel: Musica Tastiera midi M-Audio a 49 tasti con software MAGIX Music Maker 2013 Premium e cavo USB vendesi a Euro 70. Tel: Vendo Casse audio portatili Logitech X-240: è un sistema multimediale di dimensioni ridotte e base di controllo centrale in cui è possibile inserire un lettore audio. con istruzioni 30 - Tel Due porta CD vendo a 8 l uno. Uno è di plastica nera, contiene 60 CD ed è composto da sei pezzi impilabili. L altro è di legno chiaro e contiene 50 CD. Potete vederli anche senza impegno. Tel Cavo audio ottico Toslink marca G&BL da 2 metri (n.2 pezzi) vendesi a Euro 20 cad. Tel: Vendo cd nuovi di musica classica a 1 euro cad. Tel Oggettistica Microonde combi Candy CMG 1770 M (3 combinazioni di cottura, 9 livelli potenza micro, cottura su 2 livelli e piatto girevole). Dimensioni 46,1x26x33,4 - capacità 17 litri - con libretto istruzioni Euro 45. Tel Vendo computer torretta fisso PC Pentium 4 1,8 Ghz, con tastiera e mouse, euro 70,00. Tel Vendo pc portatile IBM T61, core duo ram 1GB, HDD 70GB, WiFi, Mast. DVD, WinXp, batteria e borsa, euro 150,00. Tel Vendo macchina fotografica digitale Nikon Coolpix L810 praticamente nuova, in confezione completa con accessori ancora in imballo originale, a EURO 150. Tel Francesco Vendo tv color sony trinitron 28" schermo piatto. Ritiro a vs. Cura loc. Bettola - peschiera borromeo. Prezzo 30,00. Cell Videoregistratore DVD con hard disk e digitale terrestre LG D75 con scatola originale, telecomando, manuale e accessori. Euro 50. Tel: Riproduttore multimediale FULL HD con digitale terrestre e registrazione su USB marca Emtec vendesi a Euro 40. Tel: DVD originali film vari generi vendesi a Euro 4 cad. Tel: Prestazioni di Servizi Padroncino di Peschiera Borromeo regolarmente iscritto albo licenza comunitaria, con autocarro 35 quintali di portata con sponda idraulica, cerca commesse per trasporti Lombardia- Italia. Prezzi imbattibili disponibilità immediata, a giornata o a chiamata. Tel Relazioni Sociali Ciao sono qua in speranza che posso trovare l'amore della mia vita, lo so che e difficile ma non smettero mai di sperare che un giorno il mio uomo apparirà, io sono una donna matura ho 34 anni, mai stata sposata, sono educata Peschiera Borromeo 7 Novembre 2014 La redazione di 7giorni si unisce al cordoglio della famiglia De Mercurio per la scomparsa della cara Ettorina Mazzoleni, fulgido esempio di rettitudine morale, moglie amorevole, mamma e nonna premurosa. Che il Signore possa accoglierla in Gloria, riposi in pace. Bella signora 50enne cerca uomo serio età adeguata per amicizia o convivenza, persona veramente seria, no perditempo. Tel dalle ore Pensionato anziano, buone condizioni salute, economiche, cerca vedova, separata per affettuosa amicizia, aiuto, conforto. PAT , Fermo posta Paullo (MI) Ciao a tutte! mi piacerebbe trovare amiche anni con cui condividere pizze - uscite serali, passeggiate! se ti piace camminare io ci sono! Sono semplice e socievole. Tel Scuole e Lezioni Studentessa universitaria è disponibile per ripetizioni di matematica e inglese rivolta a ragazzi delle scuole medie e superiori. Per informazioni contattare il numero Tel Siete sotto? Insegnanti con esperienza impartiscono lezioni di Matematica, Chimica, Fisica, Materie Tecniche, Meolie/Istituti Tecnici, aiuto compiti, rimotivazioni, preparazioni verifiche/esami. Prezzi anticrisi! Tel Chitarrista 44 enne diplomato al conservatorio offre lezioni di chitarra, classica, elettrica, moderna e basso elettrico. lezioni di teoria comprese. c/o Studio privato o lezioni a domicilio. prezzo modico per lezione, cell: Luciano Docente universitaria impartisce lezioni di inglese, tedesco e italiano per stranieri presso il proprio domicilio, Bettola-Peschiera Borromeo. Orari lu-ve , sabato Tel Videogames Vendo Xbox con 3 giochi inclusi 90. Tel Direttore Responsabile Alessandro Robecchi > Segretaria di redazione Francesca Tedeschi > Redattore web Alessandro Garlaschi > Grafica & Design Alex Marocchi> Questo numero è stato chiuso in redazione il 11 novembre 2014 Editore 7giorni Sas di Bersani e Robecchi Via Dante, Peschiera Borromeo MI Tipografia Martano Editrice viale Belgio 6 Lecce Testata registrata presso il Tribunale di Milano il 30/09/2002, numero 524 Redazione 7giorni Via Dante Peschiera Borromeo MI tel > Pubblicità Carnevale Bonino Via Dante 2 Peschiera Borromeo MI cell > Per scrivere alla redazione potete inviare una a: oppure scrivere a: 7giorni - Il giornale del Sud Est Milano via Dante Peschiera Borromeo (MI) Non verrano pubblicate lettere anonime e/o offensive

16

OSSERVAZIONE AL PIANO URBANO DELLA MOBILITA SOSTENIBILE DI MILANO

OSSERVAZIONE AL PIANO URBANO DELLA MOBILITA SOSTENIBILE DI MILANO OSSERVAZIONE AL PIANO URBANO DELLA MOBILITA SOSTENIBILE DI MILANO CIRCOLO ARCOBALENO LEGAMBIENTE 20/04/2015 OSSERVAZIONI AL PUMS DELLA CITTA DI MILANO Il Circolo Arcobaleno di Legambiente, con sede a Melegnano

Dettagli

MOBILITÀ SOSTENIBILE APPLICATA AI DIPENDENTI COMUNALI

MOBILITÀ SOSTENIBILE APPLICATA AI DIPENDENTI COMUNALI Scheda tecnica MOBILITÀ SOSTENIBILE APPLICATA AI DIPENDENTI COMUNALI Redazione a cura di Contesto Oramai in molte realtà urbane è diventato difficoltoso riuscire a percorrere il tragitto che separa la

Dettagli

Livello CILS A2 modulo per l integrazione in Italia. Test di ascolto GIUGNO 2012. numero delle prove 2

Livello CILS A2 modulo per l integrazione in Italia. Test di ascolto GIUGNO 2012. numero delle prove 2 Livello CILS A2 modulo per l integrazione in Italia GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 1 Ascolto - Prova n.1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento.

Dettagli

Alla cortese attenzione degli assessori Viabilità (Claudio Lubatti) ed Ambiente (Enzo La Volta) del Comune di Torino

Alla cortese attenzione degli assessori Viabilità (Claudio Lubatti) ed Ambiente (Enzo La Volta) del Comune di Torino Alla cortese attenzione degli assessori Viabilità (Claudio Lubatti) ed Ambiente (Enzo La Volta) del Comune di Torino Coerentemente con quanto dichiarato e nelle intenzioni del Biciplan di Torino approvato

Dettagli

Al Sindaco del Comune di Medicina Nara Rebecchi Al Dirigente Scolastico - Istituto Comprensivo di Medicina Proff.Santi Spadaro

Al Sindaco del Comune di Medicina Nara Rebecchi Al Dirigente Scolastico - Istituto Comprensivo di Medicina Proff.Santi Spadaro Al Sindaco del Comune di Medicina Nara Rebecchi Al Dirigente Scolastico - Istituto Comprensivo di Medicina Proff.Santi Spadaro e p.c. all Assessore all Ambiente del Comune di Medicina all Assessore all

Dettagli

CONSIGLIO REGIONALE ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA LIGURIA. Proposta di legge di iniziativa del Consigliere: Giovanni MACCHIAVELLO

CONSIGLIO REGIONALE ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA LIGURIA. Proposta di legge di iniziativa del Consigliere: Giovanni MACCHIAVELLO Atti consiliari CONSIGLIO REGIONALE ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA LIGURIA ************************************************************************************************ VIII LEGISLATURA - DOCUMENTI - PROPOSTE

Dettagli

Strade extraurbane e interramento Rho Monza pag. 31. Riqualificazione delle metrotranvie (Milano Seregno e Milano. Limbiate) pag.

Strade extraurbane e interramento Rho Monza pag. 31. Riqualificazione delle metrotranvie (Milano Seregno e Milano. Limbiate) pag. Una visione di città, per essere completa, non può tralasciare tutto ciò che riguarda il tema dei trasporti. Gli spostamenti, infatti, sono alla base della moderna vita sociale e di relazione, ci spostiamo

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

CAP I. Note. Parte prima KATE

CAP I. Note. Parte prima KATE 7 Parte prima KATE CAP I - Mi chiamo Kate Maxwell. Nell ufficio dell investigatore Antonio Esposito sono le nove e mezza di una fredda mattina d ottobre. La donna è venuta senza appuntamento. Ha circa

Dettagli

Provincia di Milano, al via unità di crisi per casi di emergenza

Provincia di Milano, al via unità di crisi per casi di emergenza 27 novembre 2012, al via unità di crisi per casi di emergenza La ha approvato in giunta l istituzione dell Unità di crisi provinciale (Ucp), una sorta di coordinamento in grado di coordinare risorse umane

Dettagli

Progetto. AMICI A 4 ZAMPE di Braglia Matteo

Progetto. AMICI A 4 ZAMPE di Braglia Matteo 12/05/2013 Progetto AMICI A 4 ZAMPE di Braglia Matteo Con la collaborazione dei cittadini Scandianesi Giovani X Scandiano www.giovaniperscandiano.it Nella città di Scandiano, in questi ultimi periodi,

Dettagli

IN VIAGGIO CON IL CANE E IL GATTO. Illumina la loro vita.

IN VIAGGIO CON IL CANE E IL GATTO. Illumina la loro vita. IN VIAGGIO CON IL CANE E IL GATTO Al giorno d oggi ci capita di viaggiare molto e spesso ci piace che i nostri animali da compagnia vengano con noi. Viaggiare può essere difficile per i nostri amici a

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. Alla fine del

Dettagli

Amore in Paradiso. Capitolo I

Amore in Paradiso. Capitolo I 4 Amore in Paradiso Capitolo I Paradiso. Ufficio dei desideri. Tanti angeli vanno e vengono nella stanza. Arriva un fax. Lo ha mandato qualcuno dalla Terra, un uomo. Quando gli uomini vogliono qualcosa,

Dettagli

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 25 ottobre 2013 INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 Audio da min. 12:00 a 20:45 su http://www.radio24.ilsole24ore.com/player.php?channel=2&idprogramma=focuseconomia&date=2013-10-25&idpuntata=gslaqfoox,

Dettagli

Adozione nel 25 dicembre 2010 (mia mail a tutti gli utenti) Cari Amici, questi auguri contengono una bella notizia:

Adozione nel 25 dicembre 2010 (mia mail a tutti gli utenti) Cari Amici, questi auguri contengono una bella notizia: Associazione Canili Milano Onlus www.canilimilano.it Tel 338/83.60.753 e-mail info@canilimilano.it C/C BANCARIO Canili Milano BANCA SELLA IBAN IT 39 L 03268 01604 052847586490 CODICE FISCALE 974 6561 0158

Dettagli

Dal libro Per Amore solo per Amore - Introduzione

Dal libro Per Amore solo per Amore - Introduzione I poeti generalmente amano i gatti, perché i poeti non nutrono dubbi sulla loro superiorità. Marion C. Garrety che per prima leggi nel mio dolore e silenziosamente ti offri a lenirlo senza chiedere nulla

Dettagli

MARONI TOGLIE IL BOLLO AI MOTORINI La proposta della Lega Nord ora è realtà

MARONI TOGLIE IL BOLLO AI MOTORINI La proposta della Lega Nord ora è realtà Lombardia Libera Bollettino a cura del Gruppo Lega Nord in Regione Lombardia (Fonti utilizzate: agenzia di stampa Lombardia Notizie e siti web Regione Lombardia) MARONI TOGLIE IL BOLLO AI MOTORINI La proposta

Dettagli

Buongiorno a tutti. Vi porto l esperienza di un genitore che, insieme a sua moglie, ha deciso di iscrivere i propri figli presso una scuola con un

Buongiorno a tutti. Vi porto l esperienza di un genitore che, insieme a sua moglie, ha deciso di iscrivere i propri figli presso una scuola con un Buongiorno a tutti. Vi porto l esperienza di un genitore che, insieme a sua moglie, ha deciso di iscrivere i propri figli presso una scuola con un alta frequentazione di bambini con entrambi i genitori

Dettagli

Workshop al Liceo Scientifico G. Galilei sulla Globalizzazione e Fraternità

Workshop al Liceo Scientifico G. Galilei sulla Globalizzazione e Fraternità Workshop al Liceo Scientifico G. Galilei sulla Globalizzazione e Fraternità Il 6 dicembre 2013, grazie alla collaborazione tra il Liceo Scientifico G. Galilei e L Associazione AMU-Azione per un Mondo Unito

Dettagli

CONSIGLIO REGIONALE ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA LIGURIA. Proposta di legge di iniziativa dei Consiglieri:

CONSIGLIO REGIONALE ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA LIGURIA. Proposta di legge di iniziativa dei Consiglieri: CONSIGLIO REGIONALE ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA LIGURIA Proposta di legge di iniziativa dei Consiglieri: Lorenzo Pellerano Aldo Siri avente ad oggetto: Norme per la disciplina del servizio di tagesmutter

Dettagli

SERVIZIO CIVILE: GIOVANI PER UN ITALIA SOLIDALE ROMA 2 GIUGNO 2015 - CAMERA DEI DEPUTATI

SERVIZIO CIVILE: GIOVANI PER UN ITALIA SOLIDALE ROMA 2 GIUGNO 2015 - CAMERA DEI DEPUTATI IL SOTTOSEGRETARIO DI STATO SERVIZIO CIVILE: GIOVANI PER UN ITALIA SOLIDALE ROMA 2 GIUGNO 2015 - CAMERA DEI DEPUTATI INTERVENTO ON.LE BOBBA On. Presidente Boldrini, signori Ministri e membri del Governo,

Dettagli

Città di Seregno Consiglio Comunale dei Ragazzi anno scolastico 2009/2010. 20 anniversario della CADUTA del MURO di BERLINO

Città di Seregno Consiglio Comunale dei Ragazzi anno scolastico 2009/2010. 20 anniversario della CADUTA del MURO di BERLINO Città di Seregno Consiglio Comunale dei Ragazzi anno scolastico 2009/2010 20 anniversario della CADUTA del MURO di BERLINO Premessa Al termine della seconda guerra mondiale (1939 1945) la Germania, sconfitta,

Dettagli

IN RICORDO DI SEBASTIANO D IMME

IN RICORDO DI SEBASTIANO D IMME IN RICORDO DI SEBASTIANO D IMME Per non dimenticare il luminoso esempio offerto dal Maresciallo Sebastiano D Immè che 15 anni fa, ha immolato se stesso sull altare del dovere. Locate Varesino (CO) 6 luglio

Dettagli

1. perché per il bambino è un bene avere in casa un cane? Quali sinergie si sviluppano all interno del gruppo famigliare?

1. perché per il bambino è un bene avere in casa un cane? Quali sinergie si sviluppano all interno del gruppo famigliare? Intervista all educatore cinofilo E. Buoncristiani 1. perché per il bambino è un bene avere in casa un cane? Quali sinergie si sviluppano all interno del gruppo famigliare? Gli aspetti positivi di questa

Dettagli

Gli strumenti della geografia

Gli strumenti della geografia Gli strumenti della geografia La geografia studia lo spazio, cioè i tanti tipi di luoghi e di ambienti che si trovano sulla Terra. La geografia descrive lo spazio e ci spiega anche come è fatto, come vivono

Dettagli

Cap. 2. L ex- deposito ATAC e il quartiere Della Vittoria. 1. Le prime linee tranviarie elettrificate a Roma e l espansione urbana

Cap. 2. L ex- deposito ATAC e il quartiere Della Vittoria. 1. Le prime linee tranviarie elettrificate a Roma e l espansione urbana Cap. 2. L ex- deposito ATAC e il quartiere Della Vittoria 1. Le prime linee tranviarie elettrificate a Roma e l espansione urbana Fig. 1 Foto aerea del 1924 Il deposito ha avuto un ruolo importante nelle

Dettagli

IL GEOGRAFO E I SUOI AIUTANTI

IL GEOGRAFO E I SUOI AIUTANTI IL GEOGRAFO E I SUOI AIUTANTI La geografia studia le caratteristiche dell ambiente in cui viviamo, cioè la Terra. Per fare questo, il geografo deve studiare: com è fatto il territorio (per esempio se ci

Dettagli

Traduzione dal romeno

Traduzione dal romeno Traduzione dal romeno Ziua pag. 3 Il Presidente della Commissione per Problemi d Immigrazione del Parlamento italiano, Sandro Gozi, ammonisce che, se la situazione continua, l Italia adottera misure dure

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

1) ASSOCIAZIONE LA LUNA BANCO DI SOLIDARIETA DI BUSTO ARSIZIO

1) ASSOCIAZIONE LA LUNA BANCO DI SOLIDARIETA DI BUSTO ARSIZIO 1) ASSOCIAZIONE LA LUNA BANCO DI SOLIDARIETA DI BUSTO ARSIZIO L ASSOCIAZIONE L Associazione ONLUS La Luna Banco di Solidarietà di Busto Arsizio, è stata costituita da 8 soci fondatori all inizio dell anno

Dettagli

Le linee ferroviarie di Trieste

Le linee ferroviarie di Trieste Le linee ferroviarie di Trieste Trieste è da sempre una città porto cosmopolita, ricca di scambi, di afflussi di merci e di commercianti da tutto il Mediterraneo: basti pensare che fino a 5 anni fa era

Dettagli

STEFANIA SACCARDI (Assessore al Welfare del Comune di Firenze)

STEFANIA SACCARDI (Assessore al Welfare del Comune di Firenze) STEFANIA SACCARDI (Assessore al Welfare del Comune di Firenze) È un piacere per il Comune di Firenze ospitare questo bellissimo incontro ricco di contenuti. Ho partecipato anche ai lavori di stamani. È

Dettagli

AI GRUPPI DI ACQUISTO SOLIDALE DI RHO. Anzitutto voglio ringraziarvi per il documento che avete redatto (che ho

AI GRUPPI DI ACQUISTO SOLIDALE DI RHO. Anzitutto voglio ringraziarvi per il documento che avete redatto (che ho AI GRUPPI DI ACQUISTO SOLIDALE DI RHO Anzitutto voglio ringraziarvi per il documento che avete redatto (che ho trovato molto interessante) e per aver organizzato un confronto tra i Candidati Sindaci indispensabile

Dettagli

5-A2 adulti estero.qxd:5-a2 adulti estero.qxd 19-05-2010 9:45 Pagina 1

5-A2 adulti estero.qxd:5-a2 adulti estero.qxd 19-05-2010 9:45 Pagina 1 5-A2 adulti estero.qxd:5-a2 adulti estero.qxd 19-05-2010 9:45 Pagina 1 Giugno 2010 5-A2 adulti estero.qxd:5-a2 adulti estero.qxd 19-05-2010 9:45 Pagina 2 5-A2 adulti estero.qxd:5-a2 adulti estero.qxd 19-05-2010

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Mediterranea INTRODUZIONE

Mediterranea INTRODUZIONE 7 INTRODUZIONE guerrieri Palermo, anno 1076. Dopo che - per più di duecento anni - gli arabi erano stati i padroni della Sicilia, a quel tempo nell isola governavano i normanni, popolo d i guerrieri venuti

Dettagli

La Democrazia spiegata dal Difensore Civico del Comune di Segrate, avv. Fabrizia Vaccarella, al Consiglio Comunale dei Ragazzi

La Democrazia spiegata dal Difensore Civico del Comune di Segrate, avv. Fabrizia Vaccarella, al Consiglio Comunale dei Ragazzi La Democrazia spiegata dal Difensore Civico del Comune di Segrate, avv. Fabrizia Vaccarella, al Consiglio Comunale dei Ragazzi Vi avevo anticipato l anno scorso che il Difensore Civico s interessa dei

Dettagli

Anima conviviale testo Annarita Triarico Foto Villa la Bianca

Anima conviviale testo Annarita Triarico Foto Villa la Bianca Xxxx testo Annarita Triarico Foto Villa la Bianca Un amorevole restauro conservativo ha trasformato la villa che fu dello scrittore e critico letterario Cesare Garboli in un accogliente guest house di

Dettagli

II Domenica dell Avvento 5 dicembre 2010

II Domenica dell Avvento 5 dicembre 2010 per l Omelia domenicale a cura del Vescovo Mons. Vincenzo Bertolone II Domenica dell Avvento 5 dicembre 2010 Un cammino di conversione Introduzione In questa II Domenica d Avvento incontriamo due dei più

Dettagli

L incontro con i cresimandi. 31 marzo, sabato pomeriggio in San Pio V.

L incontro con i cresimandi. 31 marzo, sabato pomeriggio in San Pio V. Tre giorni di festa, dal 30 marzo al 1 aprile, hanno animato la Parrocchia di San Pio V che ha vissuto intensamente la propria Missione Cittadina. Una missione che, partendo dall interno della comunità

Dettagli

La voce de "Gli Amici"

La voce de Gli Amici Gli Amici La voce de "Gli Amici" domenica 11 agosto 2002 La domenica con Gesù Tempo ordinario Domenica 11 agosto 2002 Gesù si ritira a pregare L'artista della settimana Carmela Parente La scuola della

Dettagli

Intervento del Ministro dell Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare, Corrado Clini

Intervento del Ministro dell Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare, Corrado Clini Intervento del Ministro dell Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare, Corrado Clini Grazie, vi ringrazio molto di avermi invitato. Come Ministro dell Ambiente ho tratto più di uno stimolo dalla

Dettagli

PROGETTO EDUCATIVO e AttivitA

PROGETTO EDUCATIVO e AttivitA PROGETTO EDUCATIVO e AttivitA Oratori San Carlo Bettola San Luigi e Agnese Zeloforamagno San Vito Robbiano-Bellaria PESCHIERA BORROMEO PROGETTO EDUCATIVO FINE DELL ORATORIO ESTIVO Nella tradizione secolare

Dettagli

Siamo stati a Cisano Bergamasco, nel quartier

Siamo stati a Cisano Bergamasco, nel quartier Foto di Matteo Mottari Grandi opere VITALI, INVESTIRE E CREDERE NEL FUTURO PER CRESCERE OLTRE AL RIFACIMENTO DELLA PISTA DELL AEROPORTO DI ORIO AL SERIO IL COLOSSO OROBICO DELL EDILIZIA STA CURANDO ALTRI

Dettagli

(Messa vigiliare del sabato: la voce guida prima che l organo introduca con solennità l ingresso della processione.)

(Messa vigiliare del sabato: la voce guida prima che l organo introduca con solennità l ingresso della processione.) 23 febbraio 2014 penultima dopo l Epifania h. 18.00-11.30 (Messa vigiliare del sabato: la voce guida prima che l organo introduca con solennità l ingresso della processione.) Celebriamo la Messa vigiliare

Dettagli

ALF LIBERA 18 CINGHIALINI DESTINATI ALLA SOPPRESSIONE

ALF LIBERA 18 CINGHIALINI DESTINATI ALLA SOPPRESSIONE :: ALF LIBERA 18 CINGHIALINI DESTINATI ALLA SOPPRESSIONE http://www.centopercentoanimalisti.com/phpbb2/alf-libera-18-cinghial 1 di 4 30/01/09 11.05 Leggi i messaggi senza risposta ALF LIBERA 18 CINGHIALINI

Dettagli

l amore criminale 5 uccise vanno solo a ingrossare il numero di una statistica. E a ricordare quelle figlie ammazzate restano solo le madri e i padri.

l amore criminale 5 uccise vanno solo a ingrossare il numero di una statistica. E a ricordare quelle figlie ammazzate restano solo le madri e i padri. «La famiglia ammazza piú della mafia». Tutto è iniziato da qui, dal titolo di un articolo che commentava i dati di una ricerca. Era il 2007 e in Italia la legge sullo stalking non esisteva ancora. Secondo

Dettagli

IMPRONTA ECOLOGICA TRAGITTO CASA-SCUOLA

IMPRONTA ECOLOGICA TRAGITTO CASA-SCUOLA CO 2 footprint Aid 2 IMPRONTA ECOLOGICA TRAGITTO CASA-SCUOLA Obiettivi: Gli studenti diventano consapevoli di come il loro contributo nelle emissioni di CO2 dipenda dalla loro scelta del mezzo di trasporto

Dettagli

Estate_. - Se fosse per te giocheremmo solo a pallamuso. - aggiunse Morbidoso, ridendo.

Estate_. - Se fosse per te giocheremmo solo a pallamuso. - aggiunse Morbidoso, ridendo. Estate_ Era una giornata soleggiata e piacevole. Né troppo calda, né troppo fresca, di quelle che ti fanno venire voglia di giocare e correre e stare tra gli alberi e nei prati. Bonton, Ricciolo e Morbidoso,

Dettagli

Siamo partiti con il nostro camper, a bordo 2 genitori e due bimbi di 6 e 9 anni circa.

Siamo partiti con il nostro camper, a bordo 2 genitori e due bimbi di 6 e 9 anni circa. Pasqua in maremma Quest anno a Pasqua abbiamo deciso di rivolgere la nostra attenzione al centro Italia, alla ricerca degli scenari naturalistici meno conosciuti o comunque meno battuti dal turismo di

Dettagli

NOTIZIARIO NR. 4 / 2013

NOTIZIARIO NR. 4 / 2013 ASSOCIAZIONE ZASTAVA BRESCIA PER LA SOLIDARIETA INTERNAZIONALE ONLUS Via F.lli Folonari, 20 25126 BRESCIA (c/o Camera del Lavoro ) TEL. 347.3224436-347.2259942 http://digilander.iol.it/zastavabrescia/

Dettagli

Indagine sulla mobilità ciclabile nell Area Metropolitana di Cagliari Dipendenti della Regione Sardegna. Rapporto di sintesi

Indagine sulla mobilità ciclabile nell Area Metropolitana di Cagliari Dipendenti della Regione Sardegna. Rapporto di sintesi Indagine sulla mobilità ciclabile nell Area Metropolitana di Cagliari Dipendenti della Regione Sardegna Rapporto di sintesi L indagine e l analisi dei risultati, di cui questo report rappresenta una sintesi,

Dettagli

Indovinelli Algebrici

Indovinelli Algebrici OPENLAB - Università degli Studi di Firenze - Alcuni semplici problemi 1. L EURO MANCANTE Tre amici vanno a cena in un ristorante. Mangiano le stesse portate e il conto è, in tutto, 25 Euro. Ciascuno di

Dettagli

COMUNITA LA CRISALIDE

COMUNITA LA CRISALIDE COMUNITA LA CRISALIDE Via Aquila 144 80143 Napoli Tel. Fax. 081 269834 cell: 335235916 e-mail: ass.margherita@fastwebnet.it sito: www.casafamiglialacrisalide.it LA FALSA DOMANDA Quante volte abbiamo detto,

Dettagli

Scorrazzando in Emilia Romagna Inverno 2010

Scorrazzando in Emilia Romagna Inverno 2010 Scorrazzando in Emilia Romagna Inverno 2010 Quest anno per la solita gita che facciamo tra Natale e Capodanno decidiamo di cambiare meta, non più la ormai (per noi) tradizionale toscana, toccata negli

Dettagli

25 Maggio 2012 San Mauro Torinese

25 Maggio 2012 San Mauro Torinese CONOSCERE PER ABITARE: IO PARTECIPO ALLA CITTÀ SOSTENIBILE PRESENTAZIONE ESITI PROGETTO PRESENTAZIONE ESITI PROGETTO 25 Maggio 2012 San Mauro Torinese Classe IV B Scuola primaria Giorgio Catti CONOSCERE

Dettagli

Mafia, amore & polizia

Mafia, amore & polizia 20 Mafia, amore & polizia -Ah sì, ora ricordo... Lei è la signorina... -Francesca Affatato. -Sì... Sì... Francesca Affatato... Certo... Mi ricordo... Lei è italiana, non è vero? -No, mio padre è italiano.

Dettagli

le #piccolecose che amo di te

le #piccolecose che amo di te Cleo Toms le #piccolecose che amo di te Romanzo Proprietà letteraria riservata 2016 RCS Libri S.p.A., Milano ISBN 978-88-17-08605-9 Prima edizione: febbraio 2016 Illustrazioni: Damiano Groppi Questo libro

Dettagli

QUESTIONARIO SUI PROVVEDIMENTI CONTRO IL FURTO ADOTTATI DAL COMUNE DI

QUESTIONARIO SUI PROVVEDIMENTI CONTRO IL FURTO ADOTTATI DAL COMUNE DI - mezzo - bicicletta - piedi - automobile - moto FIAB - onlus QUESTIONARIO SUI PROVVEDIMENTI CONTRO IL FURTO ADOTTATI DAL COMUNE DI da inviare a info@fiab-onlus.it entro il 30 settembre 2013 1. L amministrazione

Dettagli

Empoli. Centrale. inquadramento ciclostazioni

Empoli. Centrale. inquadramento ciclostazioni Empoli Centrale numero di treni e passeggeri giornalieri feriali sabato domenica 198 189 124 6.961 4.580 3.315 Localizzazione La stazione di Empoli ha una posizione molto centrale, a poca distanza dal

Dettagli

Il ministro Martina a cascina don Guanella: Voi, modello da imitare

Il ministro Martina a cascina don Guanella: Voi, modello da imitare Il ministro Martina a cascina don Guanella: Voi, modello da imitare di Claudio Bottagisi VALMADRERA Avete fatto passi non soltanto giusti ma addirittura straordinari e siete un modello nazionale e un esempio

Dettagli

LE TESSERE DI UN MOSAICO

LE TESSERE DI UN MOSAICO LE TESSERE DI UN MOSAICO unite insieme per comprendere di cosa stiamo parlando. DAL CONFINE DELLA PROVINCIA DI MILANO FINO A METROPOLITANA... TUTTI TRANNE ARESE PORTANO IL TRAFFICO FUORI DAI CENTRI ABITATI

Dettagli

e-mail : glimong2@tiscali.it

e-mail : <mailto:glimong2@tiscali.it> glimong2@tiscali.it RAY Era giugno dell'anno scorso, me l'hanno portato. Non soltanto aveva la tonsillite, un'infezione urinaria, diarrea cronica e parassiti, ma essendo stato privato sin da piccolo di ogni stimolo sensoriale

Dettagli

Scuola dell Infanzia Maria Consolatrice di Verghera. Scuola dell Infanzia di Verghera: un anno da festeggiare insieme!

Scuola dell Infanzia Maria Consolatrice di Verghera. Scuola dell Infanzia di Verghera: un anno da festeggiare insieme! Giugno 2015 Scuola dell Infanzia Maria Consolatrice di Verghera DIVERSITÀ E AMICIZIA Scuola dell Infanzia di Verghera: un anno da festeggiare insieme! Diversità e amicizia: questi i due temi della festa

Dettagli

RASSEGNA STAMPA. rassegna stampa. Data 08 ottobre 2013

RASSEGNA STAMPA. rassegna stampa. Data 08 ottobre 2013 Pagina 1 di 6 rassegna stampa Data 08 ottobre 2013 IL CITTADINO Lodi SANITÀ AVEVA UNA LACERAZIONE DELL AORTA, LA FAMIGLIA HA PRESENTATO UNA DENUNCIA -In ospedale con il mal di pancia, dopo l attesa muore

Dettagli

CHI E IL CICLISTA. Il ciclista urbano a Firenze, l associazione a lui dedicata e l offerta di noleggio

CHI E IL CICLISTA. Il ciclista urbano a Firenze, l associazione a lui dedicata e l offerta di noleggio CHI E IL CICLISTA Il ciclista urbano a Firenze, l associazione a lui dedicata e l offerta di noleggio Esame in Città e politiche urbane a.a 2014/2015 Relazione di Elena Bellettati 1 INDICE 1. INTRODUZIONE...

Dettagli

..conoscere il Servizio Volontario Europeo

..conoscere il Servizio Volontario Europeo ..conoscere il Servizio Volontario Europeo 1. LʼEDITORIALE 1. LʼEDITORIALE Cari amici, il tempo dell estate è un tempo che chiede necessariamente voglia di leggerezza. Proprio di questa abbiamo bisogno

Dettagli

Perché festeggiamo gli alberi?

Perché festeggiamo gli alberi? Perché festeggiamo gli alberi? La Festa dell Albero di Legambiente compie 18 anni! Anche quest anno, il 21 novembre, vogliamo celebrare l importanza del verde urbano, degli alberi per la vita dell uomo

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

QUARRATA SARÀ VERSO IL REGOLAMENTO URBANISTICO

QUARRATA SARÀ VERSO IL REGOLAMENTO URBANISTICO QUARRATA SARÀ VERSO IL REGOLAMENTO URBANISTICO 2 incontro: 19 gennaio 2006 MOBILITÀ Viviamo l epoca dell accelerazione. Tutto intorno a noi è un richiamo alla celerità. Le cose vanno sempre più veloci.

Dettagli

i dossier IL GOVERNO GIOCA COI PENSIONATI: RESTITUISCA I SOLDI O VADA A CASA Editoriale per Il Giornale, 17 maggio 2015

i dossier IL GOVERNO GIOCA COI PENSIONATI: RESTITUISCA I SOLDI O VADA A CASA Editoriale per Il Giornale, 17 maggio 2015 1024 www.freefoundation.com www.freenewsonline.it i dossier IL GOVERNO GIOCA COI PENSIONATI: RESTITUISCA I SOLDI O VADA A CASA Editoriale per Il Giornale, 17 maggio 2015 17 maggio 2015 a cura di Renato

Dettagli

20091 BRESSO Viale Don Minzoni n 38 tel. 02 610 75 59 -www.donaunsorriso.org

20091 BRESSO Viale Don Minzoni n 38 tel. 02 610 75 59 -www.donaunsorriso.org 20091 BRESSO Viale Don Minzoni n 38 tel. 02 610 75 59 -www.donaunsorriso.org Cari Amici e Benefattori, incominciamo con qualche bella notizia. Layupampa, in BOLIVIA, è un paesino di 500 persone con 150

Dettagli

Buona estate!! Newsletter alisolidali onlus N. 7/2015 del 14 Luglio 2015 INDICE AIUTIAMO I BAMBINI COLPITI DAL TORNADO

Buona estate!! Newsletter alisolidali onlus N. 7/2015 del 14 Luglio 2015 INDICE AIUTIAMO I BAMBINI COLPITI DAL TORNADO Newsletter alisolidali onlus N. 7/2015 del 14 Luglio 2015 Buona estate!! INDICE AIUTIAMO I BAMBINI COLPITI DAL TORNADO UN RIGRAZIAMENTO PER LE DONAZIONI RICEVUTE ALISOLIDALI AUGURA A TUTTI UNA BUONA ESTATE

Dettagli

LA PARTENZA. La valigia. 1 Con chi farai la valigia? 2 Quali vestiti prenderai con te? 3 Cosa non devi assolutamente dimenticare*?

LA PARTENZA. La valigia. 1 Con chi farai la valigia? 2 Quali vestiti prenderai con te? 3 Cosa non devi assolutamente dimenticare*? LA PARTENZA La valigia Con chi farai la valigia? Quali vestiti prenderai con te? 3 Cosa non devi assolutamente dimenticare*? 4 Completa il cruciverba per scoprire il nome di un famoso stilista italiano.

Dettagli

Una casa di accoglienza. per le studentesse. di Koupéla AFRICA

Una casa di accoglienza. per le studentesse. di Koupéla AFRICA Una casa di accoglienza per le studentesse di Koupéla AFRICA 1 2 Il PUNTO DI PARTENZA Ha il nome di un fiore, di quelli colorati e profumati che adornano i nostri giardini, la ragazza di 16 anni che bussa

Dettagli

RASSEGNA STAMPA. rassegna stampa. 19/20/21 Settembre 2015

RASSEGNA STAMPA. rassegna stampa. 19/20/21 Settembre 2015 Pagina 1 di 7 rassegna stampa 19/20/21 Settembre 2015 IL CITTADINO Lodi La lotta contro il tumore al seno, un esame che può salvare la vita (19/09/2015) Alao in piazza per ricordare Elisa Votta (19/09/2015)

Dettagli

L economia: i mercati e lo Stato

L economia: i mercati e lo Stato Economia: una lezione per le scuole elementari * L economia: i mercati e lo Stato * L autore ringrazia le cavie, gli alunni della classe V B delle scuole Don Milanidi Bologna e le insegnati 1 Un breve

Dettagli

LA METROPOLITANA DI ORLY

LA METROPOLITANA DI ORLY LA METROPOLITANA DI ORLY Il secondo scalo della capitale francese si presenta come un esempio di aeroporto collegato al centro urbano mediante una linea metropolitana, anche se con i limiti di un percorso

Dettagli

Hotel Motel Luna ****

Hotel Motel Luna **** Hotel Motel Luna **** Novegro di Segrate (MI) CONVENZIONE L Hotel Motel Luna**** ha il piacere di proporre a tutti gli espositori dell evento BIMBINFIERA uno sconto di 10,00 su tutto il listino in vigore

Dettagli

una mobilità dedicata alla famiglia ancora troppo... in auto!!

una mobilità dedicata alla famiglia ancora troppo... in auto!! una mobilità dedicata alla famiglia ancora troppo... in auto!! In questa fermata si propone un approfondimento su uno spaccato della domanda di mobilità che comprende circa un terzo degli spostamenti:

Dettagli

Le altezze dei monti aiutano la mente

Le altezze dei monti aiutano la mente Montagnaterapia Le altezze dei monti aiutano la mente Intterrviisstta I a SANDRO CARPINETA pssiichiiattrra Per noi contano soprattutto tre dimensioni, quando conduciamo gruppi di montagnaterapia: la dimensione

Dettagli

Fism. Le sezioni primavera senza finanziamenti statali La denuncia della Federazione delle scuole materne

Fism. Le sezioni primavera senza finanziamenti statali La denuncia della Federazione delle scuole materne TUTTOSCUOLA.COM Fism. Le sezioni primavera senza finanziamenti statali La denuncia della Federazione delle scuole materne La FISM (Federazione Italiana delle Scuole Materne) denuncia la mancanza totale

Dettagli

mondiale delle famiglie Milano, 11 febbraio 2012

mondiale delle famiglie Milano, 11 febbraio 2012 LA FAMIGLIA: IL LAVORO E LA FESTA Domandee e risposte al VII incontro mondiale delle famiglie Milano, 11 febbraio 2012 PARROCCHIA BEATA VERGINE ADDOLORATA IN SAN SIRO Piazza Esquilino 1 Milano Agenda della

Dettagli

IV Commissione consiliare (Trasporti)

IV Commissione consiliare (Trasporti) IV Commissione consiliare (Trasporti) Lavori settima dal 7 all 11 gennaio 2008 In commissione Trasporti l audizione dei rappresentanti dell autotrasporto. I problemi dell autotrasporto sardo sono stati

Dettagli

Reati, vittime, percezione della sicurezza Anni 2008-2009. Sintesi per la stampa

Reati, vittime, percezione della sicurezza Anni 2008-2009. Sintesi per la stampa 22 novembre 2010 Reati, vittime, percezione della sicurezza Anni 2008-2009 Sintesi per la stampa La diffusione dei reati: al Sud più rapine, scippi, minacce, furti di veicoli, al Centro-Nord più furti

Dettagli

UBICAZIONE Il Comune di Legnano

UBICAZIONE Il Comune di Legnano Ex Fonderia LEGNANO UBICAZIONE Il Comune di Legnano Il Comune di Legnano ha 60.000 abitanti ed è situato a circa 20 km a nord ovest di Milano. L area della Ex Fonderia, inserita in un contesto prettamente

Dettagli

Fa stato il discorso orale. Egregi signori, Gentili signore,

Fa stato il discorso orale. Egregi signori, Gentili signore, Discorso pronunciato dal Consigliere di Stato Michele Barra in occasione dell inaugurazione del Convegno Sfide e opportunità della grande mobilità organizzato da Lions Regio Insubrica Mendrisio, 5 ottobre

Dettagli

La mia famiglia non ha mai avuto così tanti amici

La mia famiglia non ha mai avuto così tanti amici La mia famiglia non ha mai avuto così tanti amici Come possono due genitori, entrambi lavoratori e con dei bambini piccoli, fare volontariato? Con una San Vincenzo formato famiglia! La Conferenza Famiglia

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO LECTIO DOCTORALIS. Maria Luisa Cosso. Aula Magna del Rettorato 24 luglio 2007. Via G.

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO LECTIO DOCTORALIS. Maria Luisa Cosso. Aula Magna del Rettorato 24 luglio 2007. Via G. UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO LECTIO DOCTORALIS Maria Luisa Cosso Aula Magna del Rettorato 24 luglio 2007 Via G. Verdi, 8 - Torino Magnifico Rettore, Signor Preside, Professor Conti, Signore e Signori,

Dettagli

Diana Dimonte. L affido: dall infanzia all adolescenza, un percorso alternativo. Un aiuto per capire, crescere, ritrovarsi

Diana Dimonte. L affido: dall infanzia all adolescenza, un percorso alternativo. Un aiuto per capire, crescere, ritrovarsi L affido: dall infanzia all adolescenza, un percorso alternativo Un aiuto per capire, crescere, ritrovarsi In occasione del Convegno sull affido Genitori di scorta si nasce o si diventa? - Strade e percorsi

Dettagli

I primi 100 giorni della Giunta Maroni

I primi 100 giorni della Giunta Maroni I primi 100 giorni della Giunta Maroni Il bilancio dei primi cento giorni della giunta Maroni non è positivo: la svolta promessa non c è stata, il nuovo corso è la continuazione di quello formigoniano.

Dettagli

Il debutto pubblico del Comitato di Coordinamento del Volontariato lombardo

Il debutto pubblico del Comitato di Coordinamento del Volontariato lombardo Il debutto pubblico del Comitato di Coordinamento del Volontariato lombardo REGIONE LOMBARDIA 38 Con la nascita del CCV-Lombardia, il volontariato PC della Regione compie un importante salto di qualità,

Dettagli

LA BIBLIOTECA PER I PAZIENTI. La Biblioteca per i Pazienti. Impressioni dei Volontari

LA BIBLIOTECA PER I PAZIENTI. La Biblioteca per i Pazienti. Impressioni dei Volontari LA BIBLIOTECA PER I PAZIENTI SERVIZIO CIVILE VOLONTARIO Anno 2005/2006 La Biblioteca per i Pazienti Impressioni dei Volontari Gloria Lombardo, Valeria Bonini, Simone Cocchi, Francesca Caffarri, Riccardo

Dettagli

SINDACATO AUTONOMO DI POLIZIA SEGRETERIA PROVINCIALE

SINDACATO AUTONOMO DI POLIZIA SEGRETERIA PROVINCIALE SINDACATO AUTONOMO DI POLIZIA SEGRETERIA PROVINCIALE Via A. Diaz, 2 16129 GENOVA Tel.0105366356 FAX 010/8600173 genova@sap-nazionale.org www.sap-nazionale.org COMUNICATO STAMPA Per la sicurezza dei cittadini

Dettagli

bilancio partecipato del Comune di Monte Porzio Catone

bilancio partecipato del Comune di Monte Porzio Catone bilancio partecipato del Comune di Monte Porzio Catone BP 2009 non solo parole Sbilanciamoci è un invito a partecipare alla scelta su come investire soldi pubblici, tramite il Bilancio Partecipato. Il

Dettagli

TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ MADDALENE

TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ MADDALENE TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ MADDALENE INDICAZIONI UTILI PER LA LETTURA DELLE SCHEDE La scheda è divisa in due parti. Nella prima parte sono elencati gli interventi realizzati nei quartieri interessati tra

Dettagli

7 segreti per guadagnare una rendita dal tuo Immobile

7 segreti per guadagnare una rendita dal tuo Immobile 7 segreti per guadagnare una rendita dal tuo Immobile PRIMA PARTE: STRUTTURA DEL MODELLO DI AFFITTO CASA IN RENDITA 1. Devi sfruttare l evoluzione del mercato turistico, perché è più ricco e meno problematico

Dettagli

Livello CILS A1. Test di ascolto

Livello CILS A1. Test di ascolto Livello CILS A1 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ LAGHETTO

TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ LAGHETTO TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ LAGHETTO INDICAZIONI UTILI PER LA LETTURA DELLE SCHEDE La scheda è divisa in due parti. Nella prima parte sono elencati gli interventi realizzati nei quartieri interessati tra

Dettagli