INDICI DEI VOLUMI DI DOCUMENTAZIONE ALLEGATA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INDICI DEI VOLUMI DI DOCUMENTAZIONE ALLEGATA"

Transcript

1 INDICI DEI VOLUMI DI DOCUMENTAZIONE ALLEGATA VOLUME I LE CARTE SEQUESTRATE A CASTIGLION FIBOCCHI (quattro tomi: dal n. 2-quater/l/I al n. 2-quater/1/IV) Tomo I (2-quater/1/I) Nota esplicativa dei giudici istruttori di Milano di accompagnamento alla documentazione trasmessa alla Commissione P Risultanze giudiziarie di altre magistrature anteriori all incardinamento delle istruttorie su Sindona nella competenza dei giudici istruttori di Milano 40 Indagini giudiziarie svolte dai giudici istruttori di Milano anteriormente alla perquisizione di Castiglion Fibocchi La perquisizione di Castiglion Fibocchi (per la distinta dei reperti citati, cfr. p.3 di questo indice): ordini e verbali di esecuzione e descrizione, 293; reperto 1/A, 345; reperto 2/A, 353; reperto 3/A, 607; reperto 4/A, 653; reperto 5/A, 801; reperto 6/A, 883; reperto 7/A, 943; reperto 8/A, Tomo II (2-quater/1/II) segue: La perquisizione di Castiglion Fibocchi (per la distinta dei reperti citati, cfr. p. 3 di questo indice): reperto 9/A, 7; reperto 10/A, 69; reperto 11/A, 73; reperto 12/A, 195; reperto 1/B, 609; reperto 2/B, 675; reperto 3/B, 841; reperto 4/B, 865; reperto 1/C, 1029; reperto 2/C, 1089; reperto 3/C, 1109; reperto 4/C, 1121; reperto 4-bis/C, Tomo III (2-quater/1/III) segue: La perquisizione di Castiglion Fibocchi (per la distinta dei reperti citati, cfr. p. 3 di questo indice): reperto 5/C, 7; reperto 6/C, 59; reperto 7/C, 145; reperto 8/C, 281; reperto 9/C, 311; reperto 10/C, 337; reperto 11/C, 385; reperto 12/C, 639; reperto 13/C, 655; reperto 14/C, 661; reperto 15/C, 669; reperto 16/C, 843; reperto 17/C, 943; reperto 18/C, 1053; reperto 19/C, 1133; reperto 20/C, 1145; reperto 21/C, Tomo IV (2-quater/1/IV) Incidenti di esecuzione relativi al sequestro, stralci e comunicazioni ad altri giudici o autorità

2 2 Atti della Commissione P2 - Indici Indagini giudiziarie della magistratura di Milano conseguenti al sequestro di Castiglion Fibocchi Esame testimoniale Venturi Carla Esame testimoniale Battelli Ennio... 71, 158 Esame testimoniale Palumbo Giovan Battista Esame testimoniale Sogno Edgardo Esame testimoniale Scibetta Salvatore Esame testimoniale De Carolis Massimo Esame testimoniale Picchiotti Franco Esame testimoniale loli Francesco Esame testimoniale Trecca Trifone Fabrizio Esame testimoniale Donato Giuseppe Esame testimoniale Dalla Chiesa Carlo Alberto Esame testimoniale Bianchi Vincenzo Esame testimoniale Siniscalchi Francesco Esame testimoniale Cicchitto Fabrizio Esame testimoniale Bozzo Nicolò (e atti connessi) Esame testimoniale Misuri Roberto , 266 Interrogatorio Giunchiglia Ezio , 252 Interrogatorio Tassitano Giovanni Sentenza istruttoria di non luogo a procedere contro Giunchiglia e Tassitano Sequestro Giunchiglia Sequestro Tassitano Interrogatorio Bellassai Salvatore Esame testimoniale Bellassai Salvatore Sequestro Bellassai Interrogatorio Guzzi Rodolfo , 678, 692, 704, 710, 732, , 806, 831, 862, 878, 916 Promemoria-cronologia Guzzi Esame testimoniale Orlandi Flavio Esame testimoniale Bonomi Anna Esame testimoniale Calvi Roberto , 976, 982 Spontanee dichiarazioni Calvi Roberto Esame testimoniale Barone Mario , 1007 Esame testimoniale Belli Arcangelo Esame testimoniale Delfino Raffaele Esame testimoniale Memmo Roberto Accertamenti dell autorità giudiziaria e della Commissione P2 sulle circostanze della telefonata del generale Giannini al colonnello Bianchi il 17 marzo Telefonata di Licio Gelli alla segretaria alla GIOLE durante la perquisizione La perquisizione collaterale a villa Wanda Versioni testimoniali sulla genesi del sequestro e puntualizzazioni della magistratura di Milano e della Guardia di finanza

3 Indice dei volumi di documentazione allegata 3 DISTINTA DEI REPERTI INVIATA DAI GIUDICI ISTRUTTORI DI MILANO (1) (pubblicata nel tomo I, pag. 20) * reperto 1/A: cassetta magnetofonica contenente la registrazione di parte di una trasmissione radiofonica in cui si parla della P2, nonché commenti di due interlocutori: vi è in atti la trascrizione (voi. 3, ff ); * reperto 2/A; cartelletta contenente tra l altro le buste originariamente sigillate (con il relativo contenuto) intestate e numerate originariamente come segue: * s.n. Calvi Roberto vertenza con Banca d Italia; * 4. Cambiale e documenti signora Anna Bonomi e Calvi; * 18. Rizzoli - lettera Brigate rosse; * 19. Copie progetto definizione gruppo Rizzoli-Ambrosiano; * 20. Fabbri Giovanni; * 21. On.le Claudio Martelli; * 22. Tassan Din - movimento fondi - Ortolani; * 23. Calvi - copia comunicazioni procura di Milano; * 24. Gelli Licio - telex segreto dell ambasciata argentina alla cancelleria; * 25. Tassan Din; * 26. Calvi - Anna Bonomi; * 27. Lettera di Giovanni Fabbri per l acquisizione del gruppo Rizzoli; * 28. Copia lettera firmata da Giovanni Fabbri per l acquisto azioni Italmobiliare; * 29. Calvi Roberto - informazioni soc. Danlecac Panama; * 30. Riservata - dott. Elio Siggia; * 31. Mennini - Battelli - n. 4 dichiarazioni su Spartaco Mennini e Ennio Battelli; * 32. Ill.mo sig. dott. Bruno Tassan Din - Servizio Italia. reperto 3/A: fascicolo «corrispondenza alla firma»; * reperto 4/A: fascicolo «circolari disimpegno»; reperto 5/A: elenco alfabetico nominativi loggia P2 (non completamente aggiornato) con rinvio ai numeri d ordine di cui al registro costituente il reperto 4/C; * reperto 6/A: altro elenco progressivo analogo al precedente; reperto 7/A: cartella contenente tessere, contabilità varia, nonché una domanda di affiliazione alla loggia P2; 1 La lettera A contraddistingue la documentazione rinvenuta all interno di una valigia; la lettera B contraddistingue la documentazione rinvenuta nella o sulla scrivania; la lettera C contraddistingue la documentazione rinvenuta all interno della cassaforte. L asterisco (*) evidenzia i reperti non trasmessi alla Commissione parlamentare di inchiesta sul caso Sindona.

4 4 Atti della Commissione P2 - Indici * reperto 8/A: cartelletta contenente le buste originariamente sigillate (con il relativo contenuto) intestate e numerate originariamente come segue: * 1. Gelli Licio - fascicolo personale - riservata; * 2. riservata - rubrica contributi; * 3. accordo finanziamento Flaminio Piccoli - Rizzoli; * 5. Rizzoli - Calvi. Lettere originali e copie relative al deposito presso il Credito commerciale delle azioni Rizzoli; * 6. Personale - lettere; * 7. Menenti - comunicazioni; * 8. dott. Mario Marsili; * 9. accordo gruppo Rizzoli - Caracciolo - Scalfari; * 10. copia della cambiale firmata da Angelo Rizzoli pretesa da Calvi a garanzia dell impegno cessione delle azioni Sorrisi e canzoni TV; * 11. contratto ENI-PETROMIN; * 12. accordo riservato Calvi - Pesenti stipulato a Zurigo; * 13. Paci; * 14. Boniver - Layi; * 15. informazioni sul dott. Tassan Din; * 16. accordi gruppo Rizzoli dell 1 gennaio 1980 siglati da Ortolani e Tassan Din - accordi ripartizione azioni soc. CREA-Argentina; * 17. Tassan Din Bruno - lettera al dott. Calvi. * reperto 9/A: cartellina contenente alcune circolari; * reperto 10/A: cartellina contenente stampati in bianco (che non sono stati fotocopiati appunto perché in bianco); reperto 11/A: fascicolo contenente corrispondenza; reperto 12/A: documentazione relativa alla suddivisione della loggia P2 in 18 gruppi (17 periferici + il gruppo «centrale» ovvero «gruppo Gelli»); * reperto 1/B: agenda 1981 riferibile alla segretaria di Gelli (fotocopiate solo le pagine nelle quali compaiono scritturazioni); * reperto 2/B: rubrica - indirizzario nominativa alfabetica; reperto 3/B: cartella contenente corrispondenza; reperto 4/B: cartella contenente lettere varie; * reperto 1/C: busta originariamente sigillata (con relativo contenuto) intestata «documentazione per la definizione del gruppo Rizzoli»; * reperto 2/C: cartellina intestata «gen. Alexander Haig» contenente corrispondenza tra Licio Gelli e Philip Guarino; * reperto 3/C: busta originariamente sigillata (con relativo contenuto) intestata «Salerno Raffaele, Spartaco Mennini, Battelli Ennio»; reperto 4/C: elenco degli affiliati alla loggia P2 con posizioni di tesseramento e contributive: per le ragioni di cui all ordinanza 26 maggio 1981 sono state tratte fotografie a colori dei fogli di questo reperto (vol. 3, ff );

5 Indice dei volumi di documentazione allegata 5 reperto 4-bislC: elenco degli affiliati alla loggia P2 con relativi indirizzi e numeri telefonici; reperto 5/C: cartella intestata «1981» contenente corrispondenza varia; reperto 6/C: elenco degli affiliati alla loggia P2 ordinati per settori di attività; reperto 7/C: cartella contenente corrispondenza varia nonché documentazione medica famigliare; reperto 8/C: cartellina intestata «rubrica» contenente un elenco alfabetico di circa 500 voci: trattasi di elenco presumibilmente relativo ad archivio di fascicoli, archivio non rinvenuto nella perquisizione; reperto 9/C: cartellina «piedilista loggia Propaganda 2»; * reperto 10/C: cartellina intestata «querele»; reperto 11/C: fascicolo «giovedì 26 marzo 1981» contenente 20 domande di affiliazione alla loggia P2 e relativa documentazione; * reperto 12/C: cartella intestata «Federazione internazionale dei diritti dell uomo»; * reperto 13/C: cartellina intestata «Ambasciata argentina» contenente calendario visite ambasciatore argentino; * reperto 14/C: cartellina intestata «denunzia smarrimento banche»; reperto 15/C: cartellina «sospesi» contenente documentazione relativa ad affiliazioni sospese, 12 domande di affiliazione rimaste in sospeso e corrispondenza relativa; reperto 16/C: cartellina «scritto per chiarimenti» con alcuni sotto-fascicoli personali, e contenente 5 domande di affiliazione alla loggia P2; reperto 17/C: fascicoletto «atti» con corrispondenza varia; reperto 18/C: fascicoletto contenente altre posizioni di persone affiliate, comprensivo di n. 3 domande di affiliazione; reperto 19/C: fascicoletto «OMPAM - codice» contenente due tipi diversi di codice; reperto 20/C: cartellina «tessere sospese» contenente tra l altro una domanda di affiliazione alla loggia P2; reperto 21/C: cartella contenente fra l altro n. 494 matrici di ricevute accompagnate da un relativo elenco con annotazioni varie.

6 6 Atti della Commissione P2 - Indici VOLUME II RISCONTRI SULL ATTENDIBILITÀ DELLE LISTE (nove tomi: dal n. 2-quater/2/I al n. 2-quater/2/IX) Tomo I (2-quater/2/I) Sentenza della sezione disciplinare del Consiglio superiore della magistratura del 9 febbraio 1983 (stralci) Requisitoria depositata dal procuratore della Repubblica di Roma in data 29 maggio 1982 nei procedimenti penali riuniti di cui al n. 1575/81 A R.G. U. I. (stralci) Relazione conclusiva presentata in data 13 giugno 1981 dal comitato amministrativo d inchiesta nominato con decreto 7 maggio 1981 del Presidente del Consiglio dei ministri (stralci) Relazione informativa sulla loggia P2 redatta dal SISDE e rimessa alla Commissione P2 il 18 febbraio 1982 dal prefetto Emanuele de Francesco (stralci) Motivi d appello presentati dal procuratore generale di Roma in data 11 aprile 1983 a sostegno dell impugnazione della sentenza 17 marzo 1983 del giudice istruttore del tribunale di Roma (stralci) Testi di circolari inviate da Licio Gelli ai capigruppo o ad iscritti alla loggia P2 e recanti le date 1 e 11 giugno, 1 luglio e 25 ottobre Relazione di perizia tecnica sull elenco degli iscritti alla loggia massonica P2 (conclusioni) Verbali di deposizioni testimoniali rese dalla segretaria di Licio Gelli all autorità giudiziaria Resoconto stenografico dell audizione della segretaria di Licio Gelli davanti alla Commissione P2 (stralci) Promemoria di Licio Gelli per la segretaria Verbale di deposizione testimoniale di Licio Gelli e Lino Salvini del 28 settembre 1976 alla magistratura di Firenze, memorie ed elenchi prodotti nell occasione e successive integrazioni Nota della DIGOS di Firenze del 21 maggio 1981 a commento degli atti processuali di cui sopra

7 Indice dei volumi di documentazione allegata 7 Cosiddetto «libro-matricola» delle iniziazioni alla loggia P2 fra il 1952 e il 1970, rinvenuto dalla Commissione P2 nella sede della massoneria di Piazza del Gesù Indagini bancarie sul conto «Primavera» Intervista di Licio Gelli a L Espresso del 18 luglio 1976, susseguente dibattito nella giunta esecutiva del Grande oriente d Italia e accertamento della mancata proposizione di querela Resoconto stenografico dell audizione del dignitario massonico Vincenzo Valenza davanti alla Commissione P2 (stralci) Memoria del senatore Giovanni Leone alla Commissione P2 in data 15 febbraio 1984 (stralci) Riscontro testimoniale con il generale Siro Rosseti e analisi informativa dal medesimo compilata (con stralcio dal cosiddetto «primo memoriale Gelli») Lettera di Licio Gelli al gran maestro sull affiliazione iure officii alla P2 dei componenti del Supremo consiglio del rito nel Raccomandata Battelli ai «fratelli inaffiliati» ed elenco dei destinatari Schede personali massoniche sequestrate dalla Commissione presso l anagrafe degli «assonnati» del Grande oriente d Italia e intestate a persone destinatarie della raccomandata Battelli incluse negli elenchi di Castiglion Fibocchi (più la scheda di Francesco Pazienza) Lettere del gran maestro Salvini di delega a Licio Gelli dei rapporti con i «fratelli inaffiliati» «Primo memoriale Gelli»: passi aventi attinenza con il problema degli elenchi e del numero degli affiliati alla P Lettera di Bruno Mosconi a Licio Gelli e risposta di questo contenente giudizi sul gran maestro Battelli Ricerca sulla documentazione amministrativa di Palazzo Giustiniani in materia di brevetti di concessione dei gradi massonici Tomo II (2-quater/2/ll) Archivio uruguayano di Licio Gelli Rapporto Interpol-UCIGOS contenente notizie sul sequestro (stralcio) Rapporto SISMI riepilogante le procedure di acquisizione e comunicazione della parte di archivio recuperata Prima mandata (11 giugno 1982): lettera di trasmissione ed elenco di 917 nomi di appartenenti alla loggia P2 (tra cui 114 «persi di forza») redatto in ordine progressivo secondo numero di fascicolo e con descrizione sintetica in lingua spagnola del contenuto dei fascicoli (nonché del motivo della «perdita di forza»)

8 8 Atti della Commissione P2 - Indici fascicoli di affiliazione intestati a Donato Lo Prete, Vito Miceli, Walter Pelosi, Ambrogio Viviani e Giovanni Pastore Seconda mandata (15 luglio 1982): lettere di trasmissione alla Commissione P2 e alla magistratura; due elenchi di 52 nomi (con rispettivo numero di fascicolo e secondo l ordine progressivo di questo) di intestatari di fascicoli di affiliazione (il secondo elenco è con inventario del contenuto dei fascicoli) fascicoli di affiliazione intestati a: Giuseppe Dell Acqua Massimo Dell Aquila Vincenzo De Nardo Marino Conca Enzo Cirillo Franco Fossa Pasqualino Gentile Antonino Colasanti Paolo Zucchini André Mandi Roberto Amadi Francesco Biancofiore Antonio Bonetti Antonio Cangiano Gaetano Longobardi Franco Pastore Giuseppe Kunderfranco Manlio Ciocca Italo Cardarelli Gaetano Vita Vincenzo Villata Bruno Mosconi Carlo Arnone Pietro Baldassini Cesare Carella Silvio Casagni Giulio Chiarugi Mario Ferrari Enzo Lerario Giovanni Fantini Dario Manzini Maresco Marini Albino Secchi Asdrubale Ugolini Michele Messina Vincenzo Corsaro Carlo Ciuffi Emilio Leonelli

9 Indice dei volumi di documentazione allegata 9 Antonio Baslini Giuseppe Casero Luigi Mariotti Francesco Mereu Romolo Dalla Chiesa Giulio Cesare Graziani Ettore Brancato Filippo De Jorio Alfiero Costantini Sergio Minervini Giuseppe Lo Vecchio Giovanni Battista Minerva Alberto Ferrari Giuseppe Szall elenco-inventario di 426 dossiers informativi numerati e 53 non numerati, ciascuno con indicazione dell oggetto Terza mandata (30 luglio 1982): lettera di trasmissione; elenco di 40 nomi (con rispettivo numero di fascicolo e secondo l ordine progressivo di questo) di intestatari di fascicoli di affiliazione e inventario del contenuto dei fascicoli fascicoli di affiliazione intestati a: Fausto Antonini Aldo Arcuri Pasquale Brandi Ettore Brusco Umberto Campisi Antonino Carbonaro Pietro Casellato Francesco Catalano Giovanni Cerquetti Alfonso Coppola Carmelo Cortese Antonio De Capoa Matteo De Cillis Fulviano De Mari Carlo Fabricci Mario Alberto Fazio Ivo Ferretti Alessandro Flora Arnaldo Foschini Giuseppe Gallo Fiorello Sodi Ado Giacci Osvaldo Grandi Carmelo Isaia Gino Pisani Gennaro Latilla

10 10 Atti della Commissione P2 - Indici Giovanni Antonio Ledda Gaetano Lo Passo Carlo Lorenzetti Otello Macchioni di Sela Luigi Mazzei Enrico Michelotti Amleto Monsellato Gaetano Morreale Giovanni Motzo Arrigo Musiani Giovanni Pattumelli Francesco Pennacchietti Giulio Pietrosanti Francesco Cravero Quarta mandata (13 novembre 1982): lettera di trasmissione; elenco di 12 nomi (con rispettivo numero di fascicolo e secondo l ordine progressivo di questo) di intestatari di fascicoli di affiliazione e inventario del contenuto dei fascicoli fascicoli di affiliazione intestati a: Marco Folonari Giampiero Gabotto Massimo Tosti Aladino Minciaroni Mario Moretti Vittorio Sbarbaro Giovanni d Arminio Monforte Salvatore Oddo Giuseppe Druetti di Ussel Antonio Ancona Giuseppe Attinelli Paolo Matassa Marchisotto Scambio di lettere fra il presidente della Commissione e il Presidente del Consiglio dei ministri in merito al regime di segretezza delle carte recuperate dall archivio uruguayano di Licio Gelli Tomo III (2-quater/2/III) Ordini di perquisizione e sequestro della magistratura di Roma relativamente all anagrafe delle schede personali massoniche di affiliati al Grande oriente d Italia Schede personali massoniche intestate a nomi comparsi nella lista di Castiglion Fibocchi, sequestrate in esecuzione degli ordini di cui sopra (in ordine alfabetico): ( * ) lettera A, 6-55; lettera B, ; lettera C, ; lettera D, ; lettera E, ; lettera F, ; lettera G, ; lettera I, 494- * I nomi degli intestatari delle schede sono ricompresi nell indice alfabetico dei nomi. Le schede sono pubblicate in ordine alfabetico non stretto.

11 Indice dei volumi di documentazione allegata ; lettera K, ; lettera L, ; lettera M, ; lettera N, ; lettera O, ; lettera P, ; lettera R, Tomo IV (2-quater/2/IV) segue: lettera S, 3-66; lettera T, ; lettera U, ; lettera V, ; lettera Z, Documentazione massonica sequestrata dalla Commissione presso organizzazioni diverse da Palazzo Giustiniani e concernente persone incluse nella lista di Castiglion Fibocchi: Gran loggia nazionale degli antichi, liberi e accettati muratori (Giovanni Ghinazzi): schede anagrafiche personali (ordine alfabetico) fascicoli di affiliazione intestati a: Achille Alfano Giovanni Allavena Giuseppe Attinelli Salvatore Bellassai Danilo Bellei Ottorino Belli Domenico Bernardini Giorgio Billi Fosco Buccianti Giulio Caradonna Rocco Carducci Luigi Cavallini Mario Cecchi Vasco Cioni Pietro De Feo Sergio Denti Rodolfo Di Filippo Ruggiero Ferrara Giuseppe Guzzardi Dante Labanti (con annessa documentazione sulle controversie interne di Palazzo Giustiniani e sulle campagne di stampa) Marco Landi Vittorio Liberatore Donato Lo Prete Amleto Monsellato Bruno Mosconi Alighiero Noschese Gianluigi Oggioni Maurizio Parasassi Andrea Pasqualin Giuseppe Pieri Alberto Pistolesi Giuseppe Pizzetti

12 12 Atti della Commissione P2 - Indici Renato Righi Salvatore Scibetta Albino Secchi Augusto Sinagra Tomo V (2-quater/2/V) segue: fascicoli di affiliazione intestati a: Alberto Teardo Mario Tedeschi Giuseppe Trisolini , Asdrubale Ugolini Ottavio Urciuolo Mario Valenti Michele Zuccalà Rito scozzese antico e accettato riconosciuto da Palazzo Giustiniani (Manlio Cecovini): decreti istitutivo e soppressivo del capitolo nazionale corrispondenza concernente il legame fra posizione coperta nell ordine e nel rito fascicoli di affiliazione intestati a: Pietro Aquilino Danilo Bellei Mario Bellucci Francesco Bernasconi Giuseppe Bertasso Achille Cappelli Giorgio Cavallo Enzo Climinti Alfonso Coppola Antonio D Ancona Alessandro Del Bene Sergio Denti Luigi De Santis Giuseppe Donato Giovanni Fanelli Alberto Ferrari Ennio Finocchiaro Sebastiano Fulci Matteo Grillo Pasquale Longo Rocco Lo Verde Guglielmo Marcaccio Francesco Mosciaro Bruno Mosconi Andrea Panno Franco Picchiotti Renato Pellizzer Domenico Raspini Fiorello Sodi

13 Indice dei volumi di documentazione allegata 13 Francesco Sturzo Corrado Terranova Guido Tesi Mario Traversa Rito scozzese antico e accettato richiamantesi a Palazzo Giustiniani, ma da questo non riconosciuto (Fausto Bruni): schede personali massoniche intestate a Luigi De Santis e Franco Peco fascicolo di affiliazione di Marco Paola Serenissima gran loggia nazionale italiana degli antichi, liberi e accettati muratori (Salvatore Spinello): corrispondenza con Giovanni Palaia fascicolo concernente accordi fra le organizzazioni massoniche di Giovanni Alliata di Montereale e Luigi Savona Serenissima gran loggia unita d Italia degli antichi, liberi e accettati muratori (Silvio Vigorito): carte concernenti Carmelo Spagnuolo , carte concernenti Vincenzo e Roberto Valenza Tomo VI (2-quater/2/VI) Verbali di deposizioni testimoniali rese all autorità giudiziaria da persone sentite in quanto incluse nella lista di Castiglion Fibocchi (in ordine alfabetico): lettera A, 3-144; lettera B, ; lettera C, ; lettera D, ; lettera E, ( * ) Tomo VII (2-quater/2/VII) segue: verbali di deposizioni testimoniali rese all autorità giudiziaria da persone sentite in quanto incluse nella lista di Castiglion Fibocchi (in ordine alfabetico): lettera F, 3-133; lettera G, ; lettera H, ; lettera I, ; lettera K, ; lettera L, ; lettera M, ; lettera N, ; lettera O, (*) Tomo VIII (2-quater/2/VIII) segue: verbali di deposizioni testimoniali rese all autorità giudiziaria da persone sentite in quanto incluse nella lista di Castiglion Fibocchi (in ordine alfabetico): lettera P, 3-228; lettera Q, ; lettera R, ; lettera S, ; lettera T, ; lettera U, ; lettera V, ; lettera Z, (*) Tomo IX (2-quater/2/lX) Documentazione attinente alla loggia coperta Zamboni De Rolandis di Bologna all obbedienza del Grande oriente d Italia Documentazione attinente alla loggia coperta Emulation di Tirrenia * I nomi delle persone ascoltate sono compresi nell indice nominativo. Le schede sono pubblicate in ordine alfabetico non stretto.

14 14 Atti della Commissione P2 - Indici Articolo 15 della costituzione massonica concernente la possibilità di contemporanea appartenenza a due logge Allegazioni difensive di parte ed altra documentazione concernente singole situazioni personali massoniche: Giuseppe Santovito Vincenzo Carollo Francesco Troccoli Luigi De Santis Domenico Niro Salvatore Bellassai Ezio Giunchiglia Emo Danesi Franco Foschi Franco Fossa Silvano Labriola Amleto Monsellato , Costantino Belluscio Francesco Cosentino Sergio Pezzati Gaetano Stammati Giovanni Cresti Giancarlo Elia Valori Alberto Teardo Nicola Picella Bruno Della Fazia Publio Fiori Gino Birindelli Mario Marsili Nino Valentino Giovanni Alliata di Montereale Gian Piero Orsello Enrico Manca Igino Missori Antonino De Salvo Nicola Falde Aldo Arcuri Antonio Amato Vito Passero Corrado Terranova Luigi Mariotti Giovambattista Palumbo Beniamino Finocchiaro Filippo De Jorio Giovanni Torrisi

15 Indice dei volumi di documentazione allegata 15 VOLUME III DOCUMENTI CITATI NELLE RELAZIONI (trenta tomi: dal n. 2-quater/3/I al n. 2-quater/3/XXV) RELAZIONE DELLA MAGGIORANZA, RELATORE ON. TINA ANSELMI (dodici tomi: dal n. 2-quater/3/I al n. 2-quater/3/VII-bis) Tomo I (2-quater/3/I) Documenti citati nei capitoli I e II della relazione CAPITOLO I - L origine e la natura. I.1. - La massoneria di Palazzo Giustiniani e le altre «famiglie» massoniche. Loggia coperta nazionale n. 1 della comunione del gen. Ghinazzi... 9 Verbali assemblee Sacro collegio del rito della comunione del gen. Ghinazzi... 27, 37 Capitolo nazionale riservato del R.S.A.A. di Cecovini Centro sociologico italiano Ara pacis Schede di fratelli assonnati sequestrate presso la comunione del gen. Ghinazzi (soprannomi o pseudonimi di copertura) Piedilista loggia coperta I Normanni di Sicilia Balaustre elettorali Camera tecnico-professionale nazionale militare Risorgimento Camera tecnico-professionale nazionale coperta Paracelso Camera tecnico-professionale nazionale giornalisti e pubblicisti Camera tecnico-professionale nazionale avvocati e commercialisti Camera tecnico-professionale nazionale coperta per le arti sanitarie Frank B. Gigliotti I.2. - La prima fase della loggia P2: dal 1965 al Domanda di iscrizione di Gelli al G.O.I Schede massoniche di Gelli

16 16 Atti della Commissione P2 - Indici Lettere di Ascarelli a Gamberini , 401 Passaggio di Gelli dalla loggia Romagnosi alla loggia P Tentativo di unificazione tra Palazzo Giustiniani e la Gran loggia d Italia del gen. Ghinazzi Lettera e dichiarazione di Domenico Sanna , 422 Salvini delega a Gamberini le relazioni estere del G.O.I Le tavole di accusa di Elio Soliani Prima delega di funzioni di Salvini a Gelli in relazione alla loggia P La bolla di fondazione della loggia P La lettera-circolare del 15 luglio Verbale della riunione del «raggruppamento Gelli - P2» del 5 marzo Nomina di Gelli a segretario organizzativo della loggia P Il complesso rapporto Gelli-Salvini La tavola di accusa di Accornero nei confronti di Gelli (aprile 1972) Circolari della loggia P2 del , 521 Verbale della riunione tenutasi presso l Hotel Baglioni di Firenze (dicembre 1972) La riunione dei generali a villa Wanda nel Relazione morale di E. Benedetti alla Gran loggia del marzo L unificazione massonica tra il G.O.I. e la Comunione di Piazza del Gesù n. 47 (giugno 1973) Estate 1974: Salvini teme un colpo di Stato (le deposizioni di A. Sambuco) La seconda fase della loggia P2: dal 1974 al La cosiddetta «demolizione» della loggia P Verbale seduta giunta esecutiva del G.O.I. del 14 dicembre 1974 (Napoli). 607 Circolare di Salvini del 30 dicembre Carteggio Gelli-Salvini del febbraio Stralci di alcuni numeri di OP La Gran loggia dell Hilton del 22 marzo La tavola di accusa di Martino Giuffrida Carteggio Gelli-Giuffrida Ordinanza-sentenza del g.i. R. Minna nel procedimento contro Salvini.e altri (2 agosto 1982) Decreto di Salvini del 12 maggio 1975 con il quale è ristrutturata la loggia P

17 Indice dei volumi di documentazione allegata 17 Lettera con la quale Salvini nomina Gelli maestro venerabile della loggia P2 (9 maggio 1975) Parere peritale disposto dalla Commissione sulla minuta della lettera del 9 maggio Lettere e circolari del «Attestato» di Italo Carobbi del 15 maggio Lettera di Gelli a l Unità del 16 maggio Richiesta di Gelli di sospensione dei lavori rituali della loggia P Decreto di Salvini con il quale la sospensione è accordata I processi massonici del Sentenza del collegio giudicante della corte centrale del G.O.I. del 1 dicembre , 769 Lettera di Gelli a Battelli del 20 marzo Delega di funzioni di Salvini a Gelli in relazione ai fratelli iniziati «alla memoria» (aprile 1977) Le tessere in bianco: stralcio del «libro bianco» sulla loggia P2 di Armando Corona Novembre 1980: Gelli regolarizza la posizione contributiva degli iscritti Revoca della sospensione dei lavori Il tentativo di «recuperare», dopo Castiglion Fibocchi, i fratelli della loggia P Lettera inviata da Gelli alla giunta del G.O.I. il 1 ottobre CAPITOLO II - L organizzazione e la consistenza. II.1. - Il sequestro di Castiglion Fibocchi. Intervista rilasciata da Gelli al Corriere della sera il 5 ottobre II.2. - Autenticità ed attendibilità delle liste. Le iniziazioni all Hotel Excelsior e le tessere consegnate in bianco a Gelli da Salvini e Battelli II.3. - La struttura associativa della loggia P2. Riunioni di gruppi di affiliati Lettere e circolari varie inviate da Gelli agli iscritti ( ) «Sintesi delle norme»

18 18 Atti della Commissione P2 - Indici II.4.- La posizione personale degli iscritti Modulo di domanda di affiliazione alla loggia P Modulo di giuramento Tomo II (2-quater/3/II) Documenti citati nel capitolo III della relazione: i mezzi impiegati e le attività svolte. CAPITOLO III - Sezione I - Gli apparati militari e i servizi segreti. Documentazione su Licio Gelli inviata dal SISMI... 7 Fascicolo intestato a Licio Gelli, già custodito presso l ufficio D del SID L «attestato» di I. Carobbi del 2 ottobre , 43, 191, 221 Il «salvacondotto» di I. Carobbi del 12 gennaio , 43, 192, 221 Elenco nominativo di persone che avrebbero collaborato con i tedeschi, fornito da Gelli al centro C.S. di Cagliari... 26, 36, 50, 195, 214 Informativa su Licio Gelli trasmessa il 29 settembre 1950 dal centro C.S. di Firenze (cosiddetta informativa «COMINFORM»)... 71, 82, 91 Le informative SID del Le informative redatte nel periodo in cui il SISMI era diretto dal gen. Santovito...125, 127, 137, 155, 163 Appunto su «La massoneria in Italia» del Appunto su «Elementi sintetici sulla storia della massoneria» Articoli relativi a Gelli apparsi su OP nel gennaio e nel febbraio del , 182 Verbali degli interrogatori resi da Gelli al centro C.S. di Cagliari nel Appunto su Gelli redatto nel marzo del 1974 dal raggruppamento centro C.S. di Roma Pagina dell agenda del 1979 di Carmine Pecorelli Fascicolo relativo a Licio Gelli inviato dal gen. Santovito alla procura della Repubblica di Roma Fascicolo «Notiziario Kominform» Dati informativi sul ten. col. A. Viezzer, trasmessi dal gen. Santovito alla procura della Repubblica di Roma Relazione informativa sulla loggia P2 del SISDE (giugno 1981) Relazione Santillo del 17 dicembre Relazione Santillo del 27 dicembre

19 Indice dei volumi di documentazione allegata 19 Relazione Santillo del 9 ottobre Fascicolo su Licio Gelli inviato dalla questura di Pistoia Atti del procedimento penale contro ignoti per l uccisione del commissario G. Scripilliti Tomo III (2-quater/3/III) Documenti citati nel capitolo III della relazione: i mezzi impiegati e le attività svolte. CAPITOLO III - Sezione I - (segue). Gli apparati militari e i servizi segreti. Fascicolo su Licio Gelli inviato dal Ministero dell interno... 5 Fascicolo su Licio Gelli inviato dalla questura di Arezzo Anonimo su Licio Gelli pervenuto al dott. Violante, g.i. presso il tribunale di Torino Le informative dell ufficio I della Guardia di finanza (1974) Promemoria del ten. col. Serrentino Informativa del magg. De Salvo Appunto del cap. Rossi Relazione della Guardia di finanza di Milano sulla documentazione esistente presso il comando generale del corpo, in relazione alle informative dell ufficio I Deposizione L. Rossi al giudice Dell Osso Appunto manoscritto di L. Rossi Dichiarazione e deposizioni rese alla magistratura da S. Gervasio Dichiarazione e deposizioni rese alla magistratura da S. Betti Deposizione resa alla magistratura dalla vedova di L. Rossi Deposizione resa alla magistratura da P. Maranini Deposizione resa da G. Serrentino al giudice Dell Osso Deposizioni rese da A. De Salvo al giudice Dell Osso Deposizioni rese alla magistratura dalla vedova del col. Florio Informative inviate dal SISMI sui nominativi dei militari presenti negli elenchi della loggia P Appunto sul personale del SISDE coinvolto nella vicenda P Cronologia dei direttori degli organismi di sicurezza dal 1975 ad oggi Lettera inviata nel 1969 da P. Brilli all ing. Siniscalchi

20 20 Atti della Commissione P2 - Indici Lettera inviata nel 1972 da M. Tanferna ad E. Benedetti la divisione carabinieri «Pastrengo» di Milano Stralcio audizione resa avanti alla Commissione P2 dal generale della Guardia di finanza F. Lauro Stralcio memoria inviata dal gen. Lauro al comando generale Sulla nomina del gen. Mino a comandante generale dell Arma dei carabinieri Sulla nomina del gen. Miceli alla direzione del SID Generale R. Giudice, col. G. Trisolini, gen. D. Lo Prete, gen. M. Floriani, gen. O. Giannini Stralcio della ordinanza-sentanza del g.i. G. Gosso del tribunale di Torino del 19 marzo 1982 (scandalo petroli) Stralcio della sentenza emessa dalla IV sezione penale del tribunale di Torino il 23 dicembre 1982 (scandalo petroli) Stralcio della sentenza-ordinanza emessa il 12 giugno 1984 dal giudice Cuva del tribunale di Torino (scandalo petroli) Rapporti di F. Pazienza con il SISMI e con il gen. Santovito Stralcio audizione gen. Santovito avanti alla Commissione P Stralcio audizione gen. Lugaresi avanti alla Commissione P Stralcio audizione di Federico U. D Amato avanti alla Commissione P Stralcio interrogatorio reso da A. Giardili al giudice Sica Stralci deposizioni rese al giudice Sica da Barboni, Buongiorno, D Amato, De Laurentis, Visigalli Tomo IV Parte prima (2-quater/3/IV/I p.) Documenti citati nel capitolo III della relazione: i mezzi impiegati e le attività svolte. CAPITOLO III - Sezione TI - I collegamenti con l eversione. I contatti con l eversione nera: il «golpe Borghese», la «Rosa dei venti», il «SID parallelo». Relazione inviata il 9 ottobre 1976 dal direttore dell Ispettorato antiterrorismo, dott. Emilio Santillo, ai giudici Pappalardo e Vigna... 9 In allegato: deposizione resa da Giorgio Barbieri al nucleo regionale ligure antiterrorismo l 11 ottobre

21 Indice dei volumi di documentazione allegata 21 Lettera anonima, indirizzata all ing. Rogialli, custodita da Licio Gelli a Castiglion Fibocchi nella cartella «Fascicolo personale - riservata» Deposizioni ed interrogatori resi da Paolo Aleandri alla magistratura: 5 novembre 1981 ai giudici Gentile e Nunziata, 35; 5 maggio 1982 al giudice Minna, 38; 13 maggio 1982 al giudice Minna, 42; 23 settembre 1982 al giudice Minna, 43; 16 ottobre 1982 al giudice Imposimato, 51; 19 ottobre 1982 al giudice Imposimato, 60; 26 ottobre 1982 al giudice Imposimato, 65; 27 ottobre 1982 al giudice Imposimato, 69; 28 gennaio 1983 al giudice Imposimato, 78. Stralci dell audizione di Paolo Aleandri alla Commissione P2 del 9 febbraio Interrogatori resi da Walter Sordi alla magistratura: 17 ottobre 1982 al giudice Imposimato, 97; 25 ottobre 1982 al giudice Imposimato, 100. Interrogatori resi da Sergio Calore alla magistratura: 24 novembre 1982 al giudice Minna, 102; 11 dicembre 1982 al giudice Imposimato, 104. Deposizione resa da Francesco Primicino al giudice Minna il 26 ottobre Deposizione resa dal col. Antonio Viezzer nell udienza dibattimentale relativa al procedimento contro Tuti ed altri (strage treno Italicus) del 30 novembre Trascrizione di una conversazione fra Benedetti, Salvini, Serravalli e Galardi, registrata nel giugno del 1975 (sequestrata presso la comunione massonica del gen. Ghinazzi) Lettera di Ermenegildo Benedetti al gran maestro Salvini del 13 settembre 1976 (sequestrata presso il Supremo consiglio del R.S.A.A. di Manlio Cecovini) Trascrizione (agli atti del «golpe Borghese») di alcune telefonate tra: Massimo Bozzini e Sandro Saccucci , 161 Mario Rosa ed ing. Ghislieri Mario Rosa e Mario Mario Rosa e dott. Marzano Mario Rosa e Sandro Saccucci Alcuni rapporti del SID sul «golpe Borghese» (agli atti del procedimento relativo): rapporto del col. Federico Gasca Queirazza, all epoca alla guida dell ufficio D, del 18 marzo rapporto di un centro periferico del SID del 2 aprile rapporto consegnato dall allora ten. col. Antonio Viezzer al giudice Violante il 20 maggio rapporto del 26 giugno 1974, trasmesso dall amm. Mario Casardi (all epoca direttore del SID), al giudice Violante il 17 maggio Trascrizione di due conversazioni svoltesi tra Antonio Labruna e Remo Orlandini (agli atti del «golpe Borghese»): 6 aprile 1973 in Roma, 269; 28 giugno 1973 in Roma, 282.

22 22 Atti della Commissione P2 - Indici Deposizione resa dal cap. Antonio Labruna il 4 ottobre 1974 al p.m. Vitalone Deposizione resa dal cap. Antonio Labruna al giudice Tamburino il 25 ottobre Trascrizione di una conversazione svoltasi tra Antonio Labruna e Attilio Lercari il 29 marzo 1974 in Lugano (agli atti del «golpe Borghese») Trascrizione di una conversazione svoltasi in Lugano il 17 giugno 1974 tra Antonio Labruna, Remo Orlandini, Sandro Romagnoli, Maurizio Degli Innocenti e Torquato Nicoli (agli atti del «golpe Borghese») Deposizione resa da Antonino Di Spirito al giudice De Lillo il 23 aprile Deposizione resa da Luigi Carlo Silvi al giudice De Lillo nell aprile del Deposizione resa da Cosimo Pace al giudice Tamburino il 3 dicembre Deposizione resa da Giorgio Genovesi al giudice Tamburino il 3 dicembre Deposizione resa da Sandro Romagnoli al giudice Tamburino il 6 dicembre Deposizione resa da Antonino Di Spirito al giudice Fiore il 2 luglio Dagli atti giudiziari relativi ai procedimenti sul «golpe Borghese», la «Rosa dei venti» e il «SID parallelo»: deposizione resa da Vito Miceli al giudice Tamburino il 10 ottobre deposizione resa da Vito Miceli al giudice Tamburino il 18 ottobre interrogatorio reso da Vito Miceli al giudice Fiore il 19 ottobre interrogatorio reso da Vito Miceli al giudice Tamburino il 23 ottobre appunto del gen. Vito Miceli sul «Fronte nazionale» del 26 settembre interrogatorio reso da Vito Miceli al giudice Tamburino il 25 ottobre appunto del gen. Vito Miceli del 30 settembre interrogatorio reso da Vito Miceli al giudice Tamburino il 7 novembre interrogatorio reso da Vito Miceli al giudice Fiore il 12 febbraio deposizioni dibattimentali rese da Vito Miceli, nell ambito del procedi mento sul «golpe Borghese», nelle udienze in corte di assise di Roma del 13, 14 e 19 dicembre deposizione di Gianadelio Maletti al giudice Tamburino del 24 ottobre deposizione di Gianadelio Maletti al giudice Tamburino del 28 ottobre deposizione di Gianadelio Maletti al giudice Tamburino del 6 novembre deposizione di Gianadelio Maletti al giudice Tamburino del 9 novembre

23 Indice dei volumi di documentazione allegata 23 deposizione dibattimentale resa da Gianadelio Maletti, nell ambito del procedimento sul «golpe Borghese», alla corte di assise di Roma il 28 febbraio deposizione resa da Gianadelio Maletti al giudice Dell Orco il 24 maggio confronto tra Vito Miceli e Gianadelio Maletti, avanti al giudice Tamburino, del 24 ottobre deposizione di Antonio Labruna al giudice Tamburino del 31 ottobre deposizione di Mario Casardi al giudice Tamburino del 10 ottobre deposizione di Mario Casardi al giudice Tamburino del 28 ottobre deposizione di Eugenio Henke al giudice Tamburino dei 3 luglio deposizione di Eugenio Henke al giudice Tamburino del 23 ottobre deposizione di Eugenio Henke al giudice Tamburino dei 9 novembre lettera del giudice Tamburino all amm. Henke del 2 agosto lettera del giudice Tamburino all amm. Henke del 5 giugno lettere dell amm. Henke al giudice Tamburino del 9 giugno, 18 giugno, 1 luglio e 29 ottobre deposizione di Eugenio Henke al giudice Tamburino del 23 ottobre deposizione di Siro Rosseti al giudice Tamburino del 5 dicembre confronto tra Amos Spiazzi e Roberto Cavallaro, avanti al giudice Tamburino, del 4 maggio lettera del giudice Tamburino al Presidente della Repubblica del 5 giugno lettera dell on. Giulio Andreotti al giudice Tamburino del 9 giugno lettera del giudice Tamburino all on. Giulio Andreotti del 20 giugno lettera dell on. Giulio Andreotti ai giudice Tamburino del 24 giugno deposizione di Giulio Andreotti al giudice Tamburino del 3 luglio lettera del giudice Tamburino all on. Giulio Andreotti dell 11 ottobre lettera dell on. Giulio Andreotti al giudice Tamburino del 14 ottobre deposizione di Giulio Andreotti al giudice Tamburino del 23 ottobre lettera del giudice Tamburino all on. Andreotti del 26 ottobre lettera dell on. Giulio Andreotti al giudice Tamburino del 28 ottobre deposizione dibattimentale resa dall on. Giulio Andreotti, nell ambito del procedimento sul «golpe Borghese», nella udienza della corte di assise di Roma del 9 gennaio deposizione dell on. Aldo Moro al giudice Gallucci del 21 marzo Lettera di Gavino Matta a Junio Valerio Borghese dell estate del

24 24 Atti della Commissione P2 - Indici Dal sequestro effettuato presso la sede di OP, dopo l uccisione di Carmine Pecorelli: lettere dell on. Giulio Andreotti al procuratore capo della Repubblica di Roma, dr. Elio Siotto, del 15 settembre e 22 ottobre relazione riservata su Avanguardia nazionale e gruppi collegati lettera anonima in merito alle «registrazioni Orlandini» Dagli atti dell inchiesta sul «SID parallelo»: richieste del procuratore della Repubblica, dr. Elio Siotto, al giudice istruttore Filippo Fiore del 5 marzo 1975, (in allegato: stralci della requisitoria del p.m. e della sentenza istruttoria nel procedimento relativo al «golpe Borghese») lettera del procuratore della Repubblica di Roma, dr. Giovanni De Matteo, all on. Giulio Andreotti del 22 agosto lettera dell on. Giulio Andreotti al dr. De Matteo del 4 ottobre richiesta del procuratore della Repubblica di Roma, dr. De Matteo, di non doversi promuovere l azione penale (20 ottobre 1978), 815; decreto di archiviazione del 22 febbraio Stralcio dell audizione del gen. Siro Rosseti alla Commissione P2 del 19 marzo Appunto sequestrato nell abitazione del gen. Maletti l 11 novembre Tomo IV Parte seconda - (2-quater/3/lV/II p.) Documenti citati nel capitolo III della relazione: i mezzi impiegati e le attività svolte. CAPITOLO III - Sezione II - (segue) I collegamenti con l eversione. Il golpe Sogno (agosto 1974). Intervento dell on. Giulio Andreotti (all epoca ministro della difesa) alla Camera il 24 ottobre 1974, in relazione ai tentativi golpisti del dicembre 1970 e dell agosto Allegati «F», «M» ed «N» al rapporto dell ufficio «D» del SID sul «golpe Borghese» del 26 giugno Rapporto inviato dall ammiraglio Casardi al giudice Violante il 22 ottobre Rapporto inviato dall ammiraglio Casardi al giudice Violante il 21 dicembre Rapporto inviato dall ammiraglio Casardi al giudice Violante il 1 febbraio Lettera dell on. Aldo Moro, all epoca Presidente del Consiglio, al giudice Violante del 4 giugno

25 Indice dei volumi di documentazione allegata 25 Rapporto inviato dall ammiraglio Casardi al giudice Violante il 18 luglio Rapporto inviato dall ammiraglio Casardi al giudice Violante il 6 settembre 1975: lettera di trasmissione e selezione degli allegati Documenti trasmessi dal giudice istruttore Arcai del tribunale di Brescia al giudice Violante: lettere di Carlo Veronesi all avv. Degli Occhi dell agosto 1973, 197; comunicati stampa, 203; lettera di Carlo Veronesi a Indro Montanelli del settembre 1974, 206. Interrogatorio reso da Vito Miceli al giudice Tamburino il 18 ottobre Appunti del SID su Sogno allegati all interrogatorio di Miceli del 18 ottobre Sentenza di incompetenza emessa il 5 maggio 1976 dal g.i. Violante nel procedimento contro E. Sogno e altri Interrogatorio reso da E. Sogno al giudice Fiore l 8 maggio Interrogatorio reso da Luigi Cavallo al giudice Fiore l 8 maggio Interrogatorio reso da Luigi Cavallo al giudice Fiore il 14 maggio Interrogatorio reso da E. Sogno al giudice Fiore il 15 maggio Interrogatorio reso da E. Sogno al giudice Fiore il 19 maggio Interrogatorio reso da Ugo Ricci al giudice Fiore il 1 giugno Interrogatorio reso da Maria Antonietta Nicastro al giudice Fiore il 1 giugno Interrogatorio reso da Lorenzo Pinto al giudice Fiore il 3 giugno Confronto tra Lorenzo Pinto e Torquato Nicoli, avanti al giudice Fiore, del 7 giugno Deposizione di Maurizio Degli Innocenti al giudice Fiore del 28 maggio Deposizione di Torquato Nicoli al giudice Fiore del 28 maggio Deposizione di Alberto Finelli al giudice Fiore del 31 maggio Deposizione di Gino Ragno al giudice Fiore del 31 maggio Deposizione di Giovanni Battista Minerva al giudice Fiore del 3 giugno Deposizione di Massimo Pugliese al giudice Fiore del 28 maggio Confronto tra Alberto Finelli e Gino Ragno, avanti al giudice Fiore, del 31 maggio Stralcio della sentenza istruttoria di proscioglimento del giudice Amato del 12 settembre Deposizione di E. Sogno ai giudici Colombo e Turone del 24 aprile Deposizione di E. Sogno al giudice Gargani del 1 dicembre

26 26 Atti della Commissione P2 - Indici Richiesta di notizie su L. Gelli inviata dalla questura di Torino a quella di Arezzo, in data 18 marzo 1975, in seguito ad un appunto anonimo pervenuto al giudice Violante Risposta inviata dalla questura di Arezzo a quella di Torino il 28 marzo Appunto rinvenuto il 17 marzo 1981 a Castiglion Fibocchi nella cartella «fascicolo personale riservata» Altri due appunti rinvenuti a Castiglion Fibocchi, sempre custoditi nella cartella «fascicolo personale riservata» Rinvio alla riunione della giunta esecutiva del G.O.I. dei 10 luglio Deposizione resa da Angelo Sambuco al giudice Vella il 5 marzo Deposizione dibattimentale di A. Sambuco nell udienza del 29 aprile 1982 (strage treno Italicus) Circolare di L. Gelli agli iscritti alla loggia P2 dell estate Rinvio alla «riunione dei generali» svoltasi a villa Wanda nel 1973 ed alle circolari della loggia P2 emanate nel Stralcio della deposizione resa da L. Gelli al giudice Zincani il 18 maggio Lettera di Nicola Falde a L. Gelli deli 8 aprile La 1 a divisione carabinieri «Pastrengo» di Milano. Deposizione di Nicolò Bozzo ai giudici Colombo e Turone del 24 aprile memoria consegnata da Nicolò Bozzo ai giudici Colombo e Turone il 14 maggio deposizione di Carlo Alberto Dalla Chiesa ai giudici Colombo e Turone del 12 maggio deposizione (con allegati) di Giorgio Zicari al giudice Tamburino del 5 giugno traduzione dal tedesco, a cura degli uffici della Commissione, dell allegato relativo a «Salcioli story» deposizione di Giorgio Burlando al giudice Tamburino del 19 giugno confronto tra Giorgio Zicari e Giorgio Burlando, avanti al giudice Tamburino, del 19 giugno «Sequestro Maletti». Documenti sequestrati presso l abitazione di Gianadelio Maletti l 11 novembre 1980: appunto cronologico sulla «strategia della tensione», 525; appunto cronologico sull attività dell ufficio D del SID negli anni

Corso di deontologia e tecnica di base del penalista. Anno 2011. Martedì 1 marzo 2011 ore 14.30

Corso di deontologia e tecnica di base del penalista. Anno 2011. Martedì 1 marzo 2011 ore 14.30 Il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Brescia e La Scuola territoriale della Camera Penale della Lombardia Orientale (Bergamo, Brescia, Crema, Cremona, Mantova) Corso di deontologia e tecnica di base

Dettagli

Laureati a Tempio Pausania 1900-1945

Laureati a Tempio Pausania 1900-1945 Laureati a Tempio Pausania 1900-1945 Legenda TEO: Teologia GIU: Giurisprudenza FAR: Farmacia : Medicina Nota all'elenco La Facoltà di Teologia, la Facoltà di Giurisprudenza e la Facoltà di Medicina e Chirurgia

Dettagli

ISTITUTO STORICO ITALIANO PER L ETA MODERNA E CONTEMPORANEA Roma, Palazzo Antici Mattei, via M. Caetani 32

ISTITUTO STORICO ITALIANO PER L ETA MODERNA E CONTEMPORANEA Roma, Palazzo Antici Mattei, via M. Caetani 32 ISTITUTO STORICO ITALIANO PER L ETA MODERNA E CONTEMPORANEA Roma, Palazzo Antici Mattei, via M. Caetani 32 Una sede prestigiosa per le ricerche sulla storia dell Italia moderna e contemporanea Il personale

Dettagli

Commissario GRANELLI Carlo IUS/01 PAVIA GIURISPRUDENZA effettivo Commissario CICCARELLO Sebastiano IUS/01 MEDITERRANEA di GIURISPRUDENZA

Commissario GRANELLI Carlo IUS/01 PAVIA GIURISPRUDENZA effettivo Commissario CICCARELLO Sebastiano IUS/01 MEDITERRANEA di GIURISPRUDENZA VALUTAZIONE COMPARATIVA 19991009ON01X1401 ( per il settore N01X bandita il 10/09/1999 presso Univ. MESSINA - Fac. SCIENZE POLITICHE ) Commissario ALPA Piero Guido IUS/01 ROMA "La Sapienza" GIURISPRUDENZA

Dettagli

Come si forma un magistrato: percorsi formativi prima e dopo il concorso

Come si forma un magistrato: percorsi formativi prima e dopo il concorso SEGNALA IL SEGUENTE EVENTO FROMATIVO Come si forma un magistrato: percorsi formativi prima e dopo il concorso Scuola superiore della : villa Castel Pulci 7 9 luglio 2014 Cod. P14044 Presentazione L ormai

Dettagli

Direttive Renzi (2014) e Prodi (2008) La direttiva Renzi

Direttive Renzi (2014) e Prodi (2008) La direttiva Renzi Direttive Renzi (2014) e Prodi (2008) La direttiva Renzi Per consentire la ricostruzione dei gravissimi eventi che negli anni 1969-1984 hanno segnato la storia del Paese, il Presidente del Consiglio Matteo

Dettagli

Report generato il "22/12/2014" dall'utente "Rossi Mario" appartenente all'ufficio "TRIBUNALE DI NAPOLI -

Report generato il 22/12/2014 dall'utente Rossi Mario appartenente all'ufficio TRIBUNALE DI NAPOLI - Report generato il "22/12/2014" dall'utente "Rossi Mario" appartenente all'ufficio "TRIBUNALE DI NAPOLI - N. Ordine Num. Registro Destinatari Deposito Canc. Data Deposito Annotazioni 15059 avviso rettifica

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE TECNICA E DEONTOLOGICA DEL DIFENSORE PENALE ANNO 2013 PROGRAMMA

CORSO DI FORMAZIONE TECNICA E DEONTOLOGICA DEL DIFENSORE PENALE ANNO 2013 PROGRAMMA Il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Brescia e La Scuola territoriale della Camera Penale della Lombardia Orientale (Bergamo, Brescia, Crema, Cremona, Mantova) CORSO DI FORMAZIONE TECNICA E DEONTOLOGICA

Dettagli

FIRENZE 31 MAGGIO - 1 GIUGNO 2013 SALA CONVEGNI dell ISTITUTO di SCIENZE MILITARI AERONAUTICHE. Viale dell AERONAUTICA n.

FIRENZE 31 MAGGIO - 1 GIUGNO 2013 SALA CONVEGNI dell ISTITUTO di SCIENZE MILITARI AERONAUTICHE. Viale dell AERONAUTICA n. CONVEGNO INTERREGIONALE - SEMINARIO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IN MATERIA PROCESSUALE PER I MAGISTRATI DELLE COMMISSIONI TRIBUTARIE DELLA TOSCANA, UMBRIA, LIGURIA. IL SISTEMA FISCALE e LA NORMATIVA

Dettagli

ANNO 2014 GIUNTA COMUNALE

ANNO 2014 GIUNTA COMUNALE ANNO 2014 GIUNTA COMUNALE N DATA OGGETTO 9 24/01/2014 Palmi sezione Lavoro dal Signor BARBERA Matteo. Nomina difensore avvocati GIOVINAZZO Francesco e MEGNA 10 24/01/2014 Palmi dalla ditta Cedro Biliardi

Dettagli

Sessione sul tema della Sicurezza. Condizione militare: principi costituzionali e codicistici

Sessione sul tema della Sicurezza. Condizione militare: principi costituzionali e codicistici IDEATO E ORGANIZZATO DA IN COLLABORAZIONE CON Ass. Ex All. Sc. Mil. Nuziatella Puglia III CONVEGNO NAZIONALE SICUREZZA, LEGALITÀ E SVILUPPO: ANALISI E PROSPETTIVE PER LA CRESCITA DEL TERRITORIO Bozza di

Dettagli

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI TARANTO

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI TARANTO ASSOCIAZIONE FRA PROFESSIONISTI Via P. D. Tuseo, 21-74013 GINOSA (TA) Tel.: 099 8292805 - Fax: 099 8292805 P. IVA : 00815420732 RUSSO GIUSEPPE Dottori Commercialisti Esperti Contabili - TARANTO CONSUL

Dettagli

QUADERNI del Consiglio Superiore della Magistratura

QUADERNI del Consiglio Superiore della Magistratura QUADERNI del Consiglio Superiore della Magistratura LA RIFORMA DEL DIRITTO SOCIETARIO Roma, 27-30 gennaio 2003; 24-27 febbraio 2003; 6-8 febbraio 2003; 17-19 febbraio 2003 QUADERNI DEL CONSIGLIO SUPERIORE

Dettagli

CONTABILITA GENERALE

CONTABILITA GENERALE Contabilità generale CONTABILITA GENERALE Sono raccolte in questa serie tutte le carte relative alla contabilità generale: bilanci, contabilità e riepilogativi, mastri e mastrini, libri di cassa, rapporti

Dettagli

In collaborazione con Ordine degli Avvocati di Macerata e con il patrocinio. della Facoltà di Giurisprudenza della Università di Macerata,

In collaborazione con Ordine degli Avvocati di Macerata e con il patrocinio. della Facoltà di Giurisprudenza della Università di Macerata, CAMERA PENALE OSCAR OLIVELLI DI MACERATA In collaborazione con Ordine degli Avvocati di Macerata e con il patrocinio della Facoltà di Giurisprudenza della Università di Macerata, Comitato scientifico:

Dettagli

TRIBUNALE DI SORVEGLIANZA DI CALTANISETTA

TRIBUNALE DI SORVEGLIANZA DI CALTANISETTA TRIBUNALE DI SORVEGLIANZA DI Prot. N. Caltanissetta, 01-04-2015 UOR: Segreteria RUO - Quattrocchi FUNZIONE: >» MACRO ATTIVITÀ': X ATTIVITÀ':-d ALLA PROCURA GENERALE DELLA REPUBBLICA DI ALL'ORDINE DEGLI

Dettagli

CALENDARIO DIDATTICO

CALENDARIO DIDATTICO SCUOLA FORENSE DI BERGAMO CALENDARIO DIDATTICO * PERIODO gennaio/novembre 2016 * Attenzione: Si avvisano gli iscritti che gli argomenti delle lezioni potrebbero subire modifiche anche alla luce di sopravvenute

Dettagli

Il p r o c e s s o c i v i l e t e l e m a t i c o

Il p r o c e s s o c i v i l e t e l e m a t i c o Il p r o c e s s o c i v i l e t e l e m a t i c o Cod.: P15021 Responsabile del corso: Raffaele Sabato Focal Point: Antonella Ciriello Esperti formatori: Enrica Ciocca, Enrico Consolandi, Federico Grillo

Dettagli

ELENCO IDONEI "ADDETTI ALLE PULIZIE" AMMESSI AL SORTEGGIO

ELENCO IDONEI ADDETTI ALLE PULIZIE AMMESSI AL SORTEGGIO ELENCO IDONEI "ADDETTI ALLE PULIZIE" AMMESSI AL SORTEGGIO COGNOME NOME DATA DI NASCITA NUM. PROT. DATA ARRIVO ORA ARRIVO N. DOMANDA AMMESSO - PROFILO RISERVA AGNELLO LUIGI 11/06/1970 1925 01/09/2015 13,00

Dettagli

2 CORSO DI SPECIALIZZAZIONE PER L ATTIVITÀ DEL C USTODE G IUDIZIARIO NELLE E SECUZIONI I MMOBILIARI

2 CORSO DI SPECIALIZZAZIONE PER L ATTIVITÀ DEL C USTODE G IUDIZIARIO NELLE E SECUZIONI I MMOBILIARI 2 CORSO DI SPECIALIZZAZIONE PER L ATTIVITÀ DEL C USTODE G IUDIZIARIO NELLE E SECUZIONI I MMOBILIARI L Ordine dei Dottori, per il tramite della Commissione Esecuzioni Mobiliari ed Immobiliari, in collaborazione

Dettagli

Scuola per la formazione all'esercizio della funzione difensiva penale

Scuola per la formazione all'esercizio della funzione difensiva penale ORDINE DEGLI AVVOCATI Sassari CAMERA PENALE DELLA SARDEGNA Sezione di Sassari Scuola per la formazione all'esercizio della funzione difensiva penale PROGRAMMA Sabato 8 marzo 2008 ore 9,30/12,30 Camera

Dettagli

MOVIMENTI DIRIGENTI. Q.CA Cognome Nome da a

MOVIMENTI DIRIGENTI. Q.CA Cognome Nome da a DS GIULIANO Sandro PER GLI AFFARI GENERALI SERVIZIO ASSISTENZA ED ATTIVITA' SOCIALI DS GRAZIOSO FUSCO Errico VENEZIA BOLOGNA DS VETRO Tiziano FUORI RUOLO PRESSO LA PROTEZIONE CIVILE NEO DS BONACCORSO Gaetano

Dettagli

SHORT-LIST CONSULENTI ED ESPERTI GRUPPO DI AZIONE LOCALE SERINESE SOLOFRANA

SHORT-LIST CONSULENTI ED ESPERTI GRUPPO DI AZIONE LOCALE SERINESE SOLOFRANA SHORT-LIST CONSULENTI ED ESPERTI GRUPPO DI AZIONE LOCALE SERINESE SOLOFRANA PROGR. COGNOME NOME PROFILO AREA COMPETENZA 1 AMATO DANIELA 2 ANGELINI TITO 3 BARBARITO PIETRO TECNICO- 4 BARBATO MICHELE 5 BATTIPAGLIA

Dettagli

alla cara memoria di Roberto Longhi

alla cara memoria di Roberto Longhi alla cara memoria di Roberto Longhi Copyright - Galleria Lorenzclli - Bergamo. Settembre 1972 LA MOSTRA È POSTA SOTTO L'EGIDA DEL GIORNALE DI BERGAMO UN INCONTRO BERGAMASCO Ceresa - Baschenis nelle collezioni

Dettagli

CONFERIMENTO INCARICHI LEGALI A PROFESSIONISTI ESTERNI ANNO 2011

CONFERIMENTO INCARICHI LEGALI A PROFESSIONISTI ESTERNI ANNO 2011 Avv. Fiorillo Giuseppe Avv. Fiorillo Giuseppe Det. N. 1 del 10/01/11 Vertenza Ciurcovich Bruno c/iacp di Caserta. Sentenza n. 591/10, del Tribunale di S. Maria C.V. Sezione distaccata Caserta. Appello

Dettagli

LEGGE 25 gennaio 1962, n. 20

LEGGE 25 gennaio 1962, n. 20 LEGGE 25 gennaio 1962, n. 20 Norme sui procedimenti e giudizi di accusa (Gazzetta Ufficiale 13 febbraio 1962, n. 39) Artt. 1-16 1 1 Articoli abrogati dall art. 9 della legge 10 maggio 1978, n. 170. Si

Dettagli

Corsi di formazione presso l ente CEIDA. Titolo del Corso Personale formato Data del corso Rappresentanti dei Lavoratori per la sicurezza

Corsi di formazione presso l ente CEIDA. Titolo del Corso Personale formato Data del corso Rappresentanti dei Lavoratori per la sicurezza Corsi di formazione presso l ente CEIDA Titolo del Corso Personale formato Data del corso Rappresentanti dei Lavoratori per la sicurezza 1. Francesca Biroccio 2. Claudia Cozza 3. Francesco Procopio 21/26

Dettagli

Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili del Tribunale di Napoli

Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili del Tribunale di Napoli Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili del Tribunale di Napoli Ente Pubblico non Economico P.zza dei Martiri 30-80121 - Napoli - Tel. 081/7643787 - fax 081/2400335 Centro Direzionale

Dettagli

BIOGRAFIA DI CSI, SUI RAPPORTI ISTITUZIONALI

BIOGRAFIA DI CSI, SUI RAPPORTI ISTITUZIONALI CSI- PERITI E CONSULENTI FORENSI ITALIA, 50142 FIRENZE, VIA PONTASSIEVE 29 Presidente: Saverio Fortunato (Specialista in Criminologia Clinica, Docente Università Ludes di Lugano) Vicepresidente: Marco

Dettagli

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI TARANTO

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI TARANTO ASSOCIAZIONE FRA PROFESSIONISTI Via P. D. Tuseo, 21-74013 GINOSA (TA) Tel.: 099 8292805 - Fax: 099 8292805 P. IVA : 00815420732 RUSSO GIUSEPPE Dottori Commercialisti Esperti Contabili - TARANTO CONSUL

Dettagli

CONVENZIONE PER LA FORMAZIONE E L ORIENTAMENTO DEI PRATICANTI AVVOCATI. Il CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI TORINO in

CONVENZIONE PER LA FORMAZIONE E L ORIENTAMENTO DEI PRATICANTI AVVOCATI. Il CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI TORINO in CONVENZIONE PER LA FORMAZIONE E L ORIENTAMENTO DEI PRATICANTI AVVOCATI TRA Il CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI TORINO in persona del Suo Presidente Avv. Mario Napoli; e la PROCURA DELLA REPUBBLICA,

Dettagli

COMITATO PROMOTORE. Riforma del sistema fiscale orientata alla tutela della famiglia, alla crescita e all'equità.

COMITATO PROMOTORE. Riforma del sistema fiscale orientata alla tutela della famiglia, alla crescita e all'equità. Riforma del sistema fiscale orientata alla tutela della famiglia, alla crescita e all'equità. 1. Maurizio CASTRO, manager privato e pubblico, esperto di relazioni industriali e politiche del lavoro, già

Dettagli

TRAVEL GOLF TROPHY del 21-04-2012

TRAVEL GOLF TROPHY del 21-04-2012 CLASSIFICA Singola Parziale Gener. 1 Categoria Netto Stableford - 1 Giro martedì 24 aprile 2012 11.21.39 Pagina 1 di 1 1 DE FILIPPI GIUSEPPE ROMA 12 37 2 DEL DUCE CLAUDIA ROMA 10 S L 36 BOMBACCI CRISTIANO

Dettagli

CALENDARIO DIDATTICO * PERIODO gennaio/novembre 2015 *

CALENDARIO DIDATTICO * PERIODO gennaio/novembre 2015 * SCUOLA FORENSE DI BERGAMO CALENDARIO DIDATTICO * PERIODO gennaio/novembre 2015 * Attenzione: Si avvisano gli iscritti che gli argomenti delle lezioni potrebbero subire modifiche anche alla luce di sopravvenute

Dettagli

Decima edizione SUMMER SCHOOL. Scuola estiva di alta formazione politica. #SummerSchoolFMC

Decima edizione SUMMER SCHOOL. Scuola estiva di alta formazione politica. #SummerSchoolFMC Decima edizione SUMMER SCHOOL Scuola estiva di alta formazione politica OCCIDENTE, LIBERTÀ, PERSONA: COME LE MINORANZE CREATIVE POSSONO DIVENTARE MAGGIORANZA #SummerSchoolFMC 6-10 Settembre 2015 Grand

Dettagli

DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA IL DIRETTORE CENTRALE PER LE RISORSE UMANE

DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA IL DIRETTORE CENTRALE PER LE RISORSE UMANE IL DIRETTORE CENTRALE PER LE RISORSE UMANE il Decreto del Capo della Polizia - Direttore Generale della Pubblica Sicurezza - in data 19 marzo 2013, con il quale è stato indetto un Concorso pubblico, per

Dettagli

AVVISO ALUNNI. Gli esami, dei corsi attivati e NON, saranno svolti nel mese di Settembre 2012 e comunicati con successivo calendario.

AVVISO ALUNNI. Gli esami, dei corsi attivati e NON, saranno svolti nel mese di Settembre 2012 e comunicati con successivo calendario. Prot. n. 4584 B9 AVVISO ALUNNI Si comunica a gli alunni con sospensione del giudizio che sono pubblicati, all albo scolastico e sul sito web www.ipssarducadibuonvicino.it, i calendari, gli orari e gli

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO 00198 ROMA VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 2450

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO 00198 ROMA VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 2450 1 FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO 00198 ROMA VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 2450 TRIBUNALE FEDERALE NAZIONALE SEZIONE DISCIPLINARE COMUNICATO UFFICIALE N. 17/TFN Sezione Disciplinare (2014/2015)

Dettagli

FORMAZIONE PERMANENTE AVVOCATI

FORMAZIONE PERMANENTE AVVOCATI FORMAZIONE PERMANENTE AVVOCATI PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA 2012 1 Febbraio 2012 ore 14.30-18.30 4 crediti fallimentare) In collaborazione con Ordine dei Commercialisti e degli Esperti Contabili di Busto

Dettagli

Avvocato Daniela Gobbi, Presidente Consiglio di Presidenza della Giustizia Tributaria

Avvocato Daniela Gobbi, Presidente Consiglio di Presidenza della Giustizia Tributaria PROGRAMMA Sabato 10 ottobre 2009 9.15 Registrazione dei partecipanti 9.40 Presentazione del convegno 9.45 Saluti delle Autorità Avvocato Licia Mattioli, Vice Presidente Unione Industriale Torino Rocco

Dettagli

INDICE. Capitolo I COSTITUZIONE E ALTRE DISPOSIZIONI FONDAMENTALI

INDICE. Capitolo I COSTITUZIONE E ALTRE DISPOSIZIONI FONDAMENTALI INDICE Presentazione... Avvertenza... pag VII XIII Capitolo I COSTITUZIONE E ALTRE DISPOSIZIONI FONDAMENTALI 1. Costituzione della Repubblica Italiana... 3 2. Convenzione per la salvaguardia dei diritti

Dettagli

La disciplina della professione forense in ambito nazionale, in ambito comunitario e nei principali paesi membri dell Unione Europea

La disciplina della professione forense in ambito nazionale, in ambito comunitario e nei principali paesi membri dell Unione Europea MODULO N. 1 Venerdì 16 gennaio 2009 La disciplina della professione forense in ambito nazionale, in ambito comunitario e nei principali paesi membri dell Unione Europea Prof. Avv. Piero Guido Alpa (introduzione)

Dettagli

CAMPIONATI DI SOCIETA' E INDIVIDUALI SENIORE MASTER SALERNO - STADIO VESTUTI 14 E 15 GIUGNO 2014. 026 - Salto in alto/hj Senior Master MM35-MM95

CAMPIONATI DI SOCIETA' E INDIVIDUALI SENIORE MASTER SALERNO - STADIO VESTUTI 14 E 15 GIUGNO 2014. 026 - Salto in alto/hj Senior Master MM35-MM95 026 - Salto in alto/hj Senior Master MM35-MM95 907 UTILE Cesare 1968 SM45 NA982 ATLETICA LEGGERA PORTICI 1.72 947 PLAITANO Giuseppe 1969 SM45 SA126 A.S.D. ATL. VIS NOVA 1.69 951 VEGLIA Francesco 1973 SM40

Dettagli

Guerra per bande. di Luca Innocenti

Guerra per bande. di Luca Innocenti Guerra per bande di Luca Innocenti Amici golpisti buon pomeriggio. Dallo studio centrale Mario Scialoja. Stiamo per collegarci con i seguenti colpi di Stato: Roma, per il Golpe Borghese; Milano per la

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DEL PERSONALE

BOLLETTINO UFFICIALE DEL PERSONALE PER USO D UFFICIO MINISTERO DELL INTERNO Roma, 02 ottobre 2010 - SUPPLEMENTO STRAORDINARIO N. 1/31 BOLLETTINO UFFICIALE DEL PERSONALE RETTIFICHE DELLA GRADUATORIA DI MERITO DEL CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI

Dettagli

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA N. 36 del 16.12.2013 OGGETTO: Accordo di programma tra Ministero ambiente e Regione Lazio. intervento n. 48 consolidamento del versante occidentale della rupe.

Dettagli

COMUNE DI MODENA ATTI DEL CONSIGLIO COMUNALE

COMUNE DI MODENA ATTI DEL CONSIGLIO COMUNALE COMUNE DI MODENA ATTI DEL CONSIGLIO COMUNALE L anno duemilasette in Modena il giorno ventitre del mese di aprile ( 23/04/2007 ) alle ore 15:15, regolarmente convocato, si è riunito il Consiglio Comunale

Dettagli

sul ricorso numero di registro generale 3240 del 2013, proposto da:

sul ricorso numero di registro generale 3240 del 2013, proposto da: Pagina 1 di 5 N. 01866/2013 REG.PROV.CAU. N. 03240/2013 REG.RIC. R E P U B B L I C A I T A L I A N A Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio (Sezione Terza) ha pronunciato la presente ORDINANZA

Dettagli

ALBO CONSULENTI TECNICI DEL TRIBUNALE DI FIRENZE SEZIONE AGRONOMI E FORESTALI

ALBO CONSULENTI TECNICI DEL TRIBUNALE DI FIRENZE SEZIONE AGRONOMI E FORESTALI NOMINATIVO Data iscrizione ANDRENELLI LUISA 05/11/1991 ARCANGELI M.BEATRICE 11/12/1985 ARRETINI CESARE 14/02/2003 BALDINI ANDREA 03/11/1994 BALDUCCI FRANCESCA 22/12/1998 BELLINI FELICE 31/12/1981 BELLINI

Dettagli

Corsi di Recupero SUPERATO SE 2 CAVALLARO ANNA 28/07/1998 ECONOMIA AZIENDALE SUPERATO

Corsi di Recupero SUPERATO SE 2 CAVALLARO ANNA 28/07/1998 ECONOMIA AZIENDALE SUPERATO Classe: 3B SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI TECNICO 1 CASTIGLIONE ANTONIO 13/03/1997 DIRITTO 13/03/2015 SC.MOT. E SPORTIVE 18/03/2015 C.LIN.COM.FRANCE 2 CAVALLARO ANNA 28/07/1998 13/03/2015 3 COPPOLA MARIO

Dettagli

ORDINANZA N. 378 ANNO 2006 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE COSTITUZIONALE composta dai signori: - Franco BILE Presidente -

ORDINANZA N. 378 ANNO 2006 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE COSTITUZIONALE composta dai signori: - Franco BILE Presidente - ORDINANZA N. 378 ANNO 2006 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE COSTITUZIONALE composta dai signori: - Franco BILE Presidente - Giovanni Maria FLICK Giudice - Francesco AMIRANTE " -

Dettagli

S E N A T O D E L L A R E P U B B L I C A

S E N A T O D E L L A R E P U B B L I C A S E N A T O D E L L A R E P U B B L I C A X I I I L E G I S L A T U R A Doc. IV-bis n. 10 DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE A PROCEDERE IN GIUDIZIO A I S E N S I D E L L A R T I C O L O 9 6 D E L L A C O S T I

Dettagli

CORSO DI DIRITTO MINORILE E DI FAMIGLIA CIVILE E PENALE

CORSO DI DIRITTO MINORILE E DI FAMIGLIA CIVILE E PENALE CamMiNo Camera Nazionale Avvocati per la Famiglia e i Minorenni Sedi di Campobasso-Isernia e Larino/Termoli CORSO DI DIRITTO MINORILE E DI FAMIGLIA CIVILE E PENALE CIVILE I Incontro Campobasso, 28 marzo

Dettagli

CALENDARIO DEGLI INCONTRI. Corso Nuovo Ordinamento (2014/2015) Seconda Parte Nuovo Ordinamento (2013/2014)

CALENDARIO DEGLI INCONTRI. Corso Nuovo Ordinamento (2014/2015) Seconda Parte Nuovo Ordinamento (2013/2014) CALENDARIO DEGLI INCONTRI Corso Nuovo Ordinamento (2014/2015) Seconda Parte Nuovo Ordinamento (2013/2014) Lunedì 10/02/2014 ore 15,00 SCUOLA FORENSE: PRESENTAZIONE DEL CORSO L AVVOCATO E VERITÀ: IL VALORE

Dettagli

UPDATE IN OFTALMOLOGIA LEGALE

UPDATE IN OFTALMOLOGIA LEGALE con XV CONGRESSO NAZIONALE SIOL UPDATE IN OFTALMOLOGIA LEGALE Presidenti Prof. Marco Aurelio Grandi, Gen. Federico Marmo Prof. Demetrio Spinelli PER ISCRIZIONI www.responsabilitasanitaria.it L EVENTO ASSEGNERÀ

Dettagli

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA N. 37 del 16.12.2013 OGGETTO: Legge Regionale N. 1 Del 03/01/1986, Art. 8. Alienazione di terreni di proprietà collettiva di uso civico edificati o edificabili.

Dettagli

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI LISTE REGIONALI SEZ. 1 SEZ. 2 SEZ.3 SEZ.4 SEZ. 5 SEZ. 6 SEZ. 7 SEZ. 8 SEZ. 9 SEZ. 10 SEZ. 11 SEZ. 12 SEZ. 13 TOTALE LISTA N. 1 CANCELLERI Giovanni Carlo 72 103 104 106 70 53 90 91 59 86 77 89 96 1096 LISTA

Dettagli

VERBALE DELL ASSEMBLEA DELL ASSOCIAZIONE ALLEANZA CONTRO IL CANCRO. Ministero della Salute, Viale della Civiltà Romana, 7 (Roma)

VERBALE DELL ASSEMBLEA DELL ASSOCIAZIONE ALLEANZA CONTRO IL CANCRO. Ministero della Salute, Viale della Civiltà Romana, 7 (Roma) VERBALE DELL ASSEMBLEA DELL ASSOCIAZIONE ALLEANZA CONTRO IL CANCRO Ministero della Salute, Viale della Civiltà Romana, 7 (Roma) 07 novembre 2006 ORE 12.00 ODG: 1. Comunicazioni 2. Modifiche statutarie

Dettagli

2 3 SET.2015. AMERADEIDEPUTAI -SENATODELAREPUBBLICA COMMISSIONE PARLAMENTARE DI INCHIESTA ^ p7 u^nf MILLA MORTE DI ALDO MORO ARRIVO

2 3 SET.2015. AMERADEIDEPUTAI -SENATODELAREPUBBLICA COMMISSIONE PARLAMENTARE DI INCHIESTA ^ p7 u^nf MILLA MORTE DI ALDO MORO ARRIVO AMERADEIDEPUTAI -SENATODELAREPUBBLICA COMMISSIONE PARLAMENTARE DI INCHIESTA ^ p7 u^nf MILLA MORTE DI ALDO MORO 2 3 SET.2015 Prof. N. ARRIVO PROCURA GENERALE DELLA REPUBBLICA presso la CORTE DI APPELLO

Dettagli

II M O D U L O CASE STUDY

II M O D U L O CASE STUDY Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili Circondario del Tribunale di Napoli Nord --------------- Corso di formazione e di approfondimento per consulenti tecnici d ufficio e di parte I M

Dettagli

RESOCONTO CAMPAGNIA ELETTORALE ELEZIONI COMUNALI 2011. MoVimento 5 Stelle Torino

RESOCONTO CAMPAGNIA ELETTORALE ELEZIONI COMUNALI 2011. MoVimento 5 Stelle Torino RESOCONTO CAMPAGNIA ELETTORALE ELEZIONI COMUNALI 2011 MoVimento 5 Stelle Torino Causale movimento Entrate 1) Donazioni individuali (BONIFICI, CONTANTI E PAYPAL) 2.844,45 2) Banchetti e riunioni 1.190,15

Dettagli

Patrocinanti per recupero crediti Nominativo Atto di affidamento Durata Compenso

Patrocinanti per recupero crediti Nominativo Atto di affidamento Durata Compenso Alicata Avv. Ettore (Foro di Amore Avv. Concetta (Foro di Basile Avv. Claudio (Foro di Battiato Avv. Domenico (Foro di Battiato Avv. Domenico (Foro di Bongiardo Avv. Aldo (Foro di Cacciola Avv. Francesco

Dettagli

copia N 42 del 30.09.2014

copia N 42 del 30.09.2014 CITTÀ DI AGROPOLI (Provincia di Salerno) DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE copia N 42 del 30.09.2014 OGGETTO : ART. 194 COMMA 1, LETT. A) DEL D.LGS. N.267/2000. RICONOSCIMENTO DEBITI FUORI BILANCIO

Dettagli

Coordinatore Settore Civile Tel.081.223.9787 Torre A - 24 piano

Coordinatore Settore Civile Tel.081.223.9787 Torre A - 24 piano CANCELLERIE DEL SETTORE CIVILE DELLA CORTE DI APPELLO DI NAPOLI ( CENTRO DIREZIONALE) Coordinatore Settore Civile Tel.081.223.9787 Torre A - 24 piano 1^ sezione civile Tribunale Acque Pubbliche Sezione

Dettagli

COMUNE DI MODENA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

COMUNE DI MODENA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE 1 COMUNE DI MODENA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE L anno duemiladieci in Modena il giorno sette del mese di giugno ( 07/06/2010 ) alle ore 14:40, regolarmente convocato, si è riunito il Consiglio

Dettagli

Governance e controlli

Governance e controlli Facoltà di Economia Dipartimento di Studi Aziendali Università Parthenope Governance e controlli Come cambiano enti locali, servizi pubblici, sanità Napoli, Villa Doria d Angri, 20 e 21 Aprile 2006 Associazione

Dettagli

ISCRIZIONE A RUOLO. 1) Richiedere l ordinazione del sigillo al Consiglio Notarile (all. A)

ISCRIZIONE A RUOLO. 1) Richiedere l ordinazione del sigillo al Consiglio Notarile (all. A) ISCRIZIONE A RUOLO I NOTAI DI PRIMA NOMINA, ENTRO 90 GIORNI DALLA DATA DI PUBBLICAZIONE DEL DECRETO DI NOMINA SULLA GAZZETTA UFFICIALE SOTTO PENA DI DECADENZA, DEVONO: 1) Richiedere l ordinazione del sigillo

Dettagli

PROMOZIONE PER MERITO STRAORDINARIO CONFERITA AL VICE SOVRINTENDENTE DELLA POLIZIA DI STATO MICHELE D AMELIO.

PROMOZIONE PER MERITO STRAORDINARIO CONFERITA AL VICE SOVRINTENDENTE DELLA POLIZIA DI STATO MICHELE D AMELIO. PROMOZIONE PER MERITO STRAORDINARIO CONFERITA AL VICE SOVRINTENDENTE DELLA POLIZIA DI STATO MICHELE D AMELIO. CONSEGNA IL RICONOSCIMENTO IL QUESTORE DELLA PROVINCIA DI SALERNO DR. ALFREDO ANZALONE. EVIDENZIANDO

Dettagli

COMUNE DI SANT ANTIMO

COMUNE DI SANT ANTIMO CALENDARIO DELLE SELEZIONI COMUNE DI SANT ANTIMO BANDO GARANZIA GIOVANI REGIONE CAMPANIA DEL DIPARTIMENTO DELLA GIOVENTU E DEL SERVIZIO CIVILE NAZIONALE PER LA SELEZIONE DI VOLONTARI DA IMPIEGARE IN PROGETTI

Dettagli

CAMERA PENALE G. BELLAVISTA DI PALERMO

CAMERA PENALE G. BELLAVISTA DI PALERMO IX Corso di perfezionamento e aggiornamento in Diritto minorile e problematiche dell età evolutiva Anno 2015 Fondazione Giuseppe e Marzio Tricoli Via Terrasanta 82. 27 Gennaio 2015 3 Febbraio 2015 PROGRAMMA

Dettagli

C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli)

C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli) C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli) COPIA DI DELIBERAZIONE COMMISSARIALE N. 80 del 30.12.2013 (adottata ai sensi dell art. 42 del T.U.E.L. n.267 del 18.08.2000) OGGETTO: Riconoscimento

Dettagli

18 luglio 2014 - ore 09:00 AULA MAGNA

18 luglio 2014 - ore 09:00 AULA MAGNA Giornata di Studio sulle Procedure Concorsuali Luci ed Ombre sulla Riforma R. D. 16.03.1942 (Legge Fallimentare) Profili civili e penali 18 luglio 2014 - ore 09:00 AULA MAGNA I SESSIONE Ore 09:00 Introduzione

Dettagli

Distretto pastorale Torino Città

Distretto pastorale Torino Città Distretto pastorale Torino Città Unità Pastorali: 23 parrocchie: 110 abitanti: 993.395 Vicario Episcopale territoriale: Gottardo don Roberto UNITÀ PASTORALE N. 1 - CATTEDRALE Moderatore: Franco can. Carlo

Dettagli

NT/mv D.R. n.3794. Commissioni giudicatrici delle procedure di valutazione comparativa per la copertura di posti di professore ordinario IL RETTORE

NT/mv D.R. n.3794. Commissioni giudicatrici delle procedure di valutazione comparativa per la copertura di posti di professore ordinario IL RETTORE NT/mv D.R. n.3794 Commissioni giudicatrici delle procedure di valutazione comparativa per la copertura di posti di professore ordinario IL RETTORE VISTA la legge 3 luglio 1998 n. 210; VISTO il D.P.R. 23

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA

TRIBUNALE DI BRESCIA VIA TRIESTE 77 F 25018 MONTICHIARI BRESCIA TEL. 0309981177 - FAX 0309981092 e-mail : procedure@studioprignacca.it TRIBUNALE DI BRESCIA SEZIONE SPECIALE D IMPRESA Fallimento xxxx G.D.: Dott. Paolo Bonofiglio

Dettagli

CORSO SULL ARBITRATO L ARBITRATO

CORSO SULL ARBITRATO L ARBITRATO FONDAZIONE FORENSE MONZA CAMERA CIVILE DI MONZA ORDINE AVVOCATI MONZA aderente all Unione Nazionale Camere Civili Camera Civile di Monza in collaborazione con Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Monza

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI BRESCIA

TRIBUNALE ORDINARIO DI BRESCIA TRIBUNALE ORDINARIO DI BRESCIA PROGETTO INNOVAGIUSTIZIA CARTA DEI SERVIZI Dicembre 2011 1 LA CARTA DEI SERVIZI DEL TRIBUNALE DI BRESCIA La Carta dei Servizi è uno strumento di comunicazione e trasparenza,

Dettagli

Bollettino Ufficiale n. 01 del 14 Giugno 2012

Bollettino Ufficiale n. 01 del 14 Giugno 2012 F.I.G.C. Delegazione Provinciale di Ferrara via Veneziani, 63/A 44100 Ferrara Tel. 0532 770294 Fax 0532 770372 e-mail: info@figcferrara.it web: www.figcferrara.it / www.lnd.it Bollettino Ufficiale n. 01

Dettagli

PROVINCIA di COSENZA Settore Tributi NOTE INFORMATIVE CONCESSIONI COSAP MEZZI PUBBLICITARI. A chi e quando presentare ricorso.

PROVINCIA di COSENZA Settore Tributi NOTE INFORMATIVE CONCESSIONI COSAP MEZZI PUBBLICITARI. A chi e quando presentare ricorso. NOTE INFORMATIVE CONCESSIONI COSAP MEZZI PUBBLICITARI. ricorso, ai sensi degli articolo 3 del Decreto Regio n. 639/1910, al Giudice Ordinario entro 30 giorni dalla data della notifica della presente ingiunzione

Dettagli

PUBBLICATA ALL'ALBO ON-LINE IL 7 LUe. 2015

PUBBLICATA ALL'ALBO ON-LINE IL 7 LUe. 2015 004925 Deliberazione n. 410 Seduta del 30 GIÙ2015 Ammissione dei candidati al concorso pubblico, per titoli ed esami, per la formulazione di una graduatoria per la copertura a tempo indeterminato di n.

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE E SPECIALIZZAZIONE PER PROFESSIONISTI ABILITATI AL PATROCINIO TRIBUTARIO E PER MAGISTRATI TRIBUTARI

CORSO DI FORMAZIONE E SPECIALIZZAZIONE PER PROFESSIONISTI ABILITATI AL PATROCINIO TRIBUTARIO E PER MAGISTRATI TRIBUTARI CORSO DI FORMAZIONE E SPECIALIZZAZIONE PER PROFESSIONISTI ABILITATI AL PATROCINIO TRIBUTARIO E PER MAGISTRATI TRIBUTARI SECONDA EDIZIONE COORDINATORI COMITATO SCIENTIFICO Avv. Lucia Picone Dr. Francesco

Dettagli

FORMAZIONE PERMANENTE AVVOCATI

FORMAZIONE PERMANENTE AVVOCATI FORMAZIONE PERMANENTE AVVOCATI PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA 2012 1 Febbraio 2012 ore 14.30-18.30 4 crediti fallimentare) In collaborazione con Ordine dei Commercialisti e degli Esperti Contabili di Busto

Dettagli

CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN DIRITTO PENALE EUROPEO

CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN DIRITTO PENALE EUROPEO UNIONE DELLE CAMERE PENALI ITALIANE SCUOLA NAZIONALE DI ALTA FORMAZIONE OSSERVATORIO EUROPA ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITÀ DI BOLOGNA CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN DIRITTO PENALE EUROPEO Il corso ha una

Dettagli

LA NUOVA DIFESA D UFFICIO

LA NUOVA DIFESA D UFFICIO Giustizia Penale Attuale Collana diretta da ALFREDO GAITO - ENRICO MARZADURI - GIOVANNI FIANDACA - ALESSIO LANZI Iter Parlamentare a cura di CARMEN ANDREUCCIOLI ELVIRA NADIA LA ROCCA NICOLETTA MANI LA

Dettagli

Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili del Tribunale di Napoli Ente Pubblico non Economico

Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili del Tribunale di Napoli Ente Pubblico non Economico Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili del Tribunale di Napoli Ente Pubblico non Economico COMMISSIONE DI STUDIO SULLE ESECUZIONI IMMOBILIARI CORSO: LE ESECUZIONI IMMOBILIARI Centro

Dettagli

SENTENZA N. 195 ANNO 2015

SENTENZA N. 195 ANNO 2015 Sentenza 195/2015 Giudizio Presidente CRISCUOLO - Redattore CARTABIA Udienza Pubblica del 22/09/2015 Decisione del 22/09/2015 Deposito del 09/10/2015 Pubblicazione in G. U. Norme impugnate: Legge della

Dettagli

MICCINESI E ASSOCIATI

MICCINESI E ASSOCIATI PROF. AVV. MARCO MICCINESI ( ) Ordinario di Diritto Tributario Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano 50132 - FIRENZE Via Pier Capponi, 24 T: +39 055 50.47.28.1 F: +39 055 58.35.23 20123 - MILANO

Dettagli

Curriculum vitae. Giuliano Valer Via Grazioli, 43 38100 Trento Telefono 0461/914153 339/4354910

Curriculum vitae. Giuliano Valer Via Grazioli, 43 38100 Trento Telefono 0461/914153 339/4354910 Curriculum vitae DATI ANAGRAFICI Nome Giuliano Valer Indirizzo Via Grazioli, 43 38100 Trento Telefono 0461/914153 339/4354910 Data e luogo di nascita 5 maggio 1974, Trento Stato civile celibe Posizione

Dettagli

UPDATE IN OFTALMOLOGIA LEGALE

UPDATE IN OFTALMOLOGIA LEGALE con XV CONGRESSO NAZIONALE SIOL UPDATE IN OFTALMOLOGIA LEGALE Presidenti Prof. Marco Aurelio Grandi, Gen. Federico Marmo Prof. Demetrio Spinelli PER ISCRIZIONI www.responsabilitasanitaria.it L EVENTO ASSEGNERÀ

Dettagli

FONDAZIONE FORENSE MONZA CAMERA CIVILE DI MONZA ORDINE AVVOCATI MONZA aderente all Unione Nazionale Camere Civili L ARBITRATO

FONDAZIONE FORENSE MONZA CAMERA CIVILE DI MONZA ORDINE AVVOCATI MONZA aderente all Unione Nazionale Camere Civili L ARBITRATO Primo modulo 5 MARZO 2013 ore 14:30-18:30 LE TIPOLOGIE DI ARBITRATO L Arbitrato e le altre A.D.R. Arbitrato rituale e irrituale, di diritto e di equità. Arbitrato ad hoc e arbitrato amministrato Prof.

Dettagli

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COPIA di DELIBERAZIONE della GIUNTA MUNICIPALE N 153 del 10.07.2012 Oggetto: Vertenza Comune di Capua/ Serit S.p.A. Presa atto parere legale Ambito di Settore: Amministrativo

Dettagli

Deliberazione n. SCCLEG/2/2012/PREV REPUBBLICA ITALIANA. Corte dei conti. Governo. componenti: Roberto TABBITA, Carlo CHIAPPINELLI, Simonetta

Deliberazione n. SCCLEG/2/2012/PREV REPUBBLICA ITALIANA. Corte dei conti. Governo. componenti: Roberto TABBITA, Carlo CHIAPPINELLI, Simonetta Deliberazione n. SCCLEG/2/2012/PREV REPUBBLICA ITALIANA la Corte dei conti Sezione centrale del controllo di legittimità su atti del Governo e delle Amministrazioni dello Stato formata dai Magistrati:

Dettagli

Allegato alla proposta di delibera per il riconoscimento di debito fuori bilancio

Allegato alla proposta di delibera per il riconoscimento di debito fuori bilancio Allegato alla proposta di delibera per il riconoscimento di debito fuori bilancio SCHEDA DI RILEVAZIONE DI PARTITA DEBITORIA N del 09_/_09_/2012 AREA 18 SETTORE 01 SERVIZIO 05 Il sottoscritto prof. Antonio

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA N 1 IN NOME DEL POPOLO ITALIANO

REPUBBLICA ITALIANA N 1 IN NOME DEL POPOLO ITALIANO COMMISSIONE TRIBUTARIA PROVINCIALE DI ENNA SEZIONE PRIMA SENT. N. 145 del 2010 REPUBBLICA ITALIANA N 1 IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA COMMISSIONE TRIBUTARIA PROVINCIALE DI ENNA SEZIONE PRIMA DEL 29/1/2010

Dettagli

SCUOLA MEDIA L. TANZI

SCUOLA MEDIA L. TANZI SEZ. SEDE SEZIONE ELETTORALE n. ord. Cognome Nome Luogo di nascita 1 2 3 4 SCUOLA ELEMENTARE SAN GIUSEPPE VIA SAN. GIUSEPPE, 5 SCUOLA ELEMENTARE SAN GIUSEPPE VIA SAN. GIUSEPPE, 5 SCUOLA ELEMENTARE SAN

Dettagli

Compensi 2011 degli amministratori di società nominati da Roma Capitale (aggiornamento al 30 giugno 2011)

Compensi 2011 degli amministratori di società nominati da Roma Capitale (aggiornamento al 30 giugno 2011) 2011 degli di società nominati da Roma Capitale (aggiornamento al 30 giugno 2011) Pubblicazione ai sensi dell art. 1, comma 735, della legge n. 296/2006 (Finanziaria 2007) Società in house e loro controllate

Dettagli

Consulenti e Collaboratori Aggiornato al 27.10.2015

Consulenti e Collaboratori Aggiornato al 27.10.2015 DISTEFANO GRAZIA modella vivente Scuola dell'arte e della Medaglia mini co.co.co 08/10/2013 30/06/2014 4.951,00 FOLLIERI LUCIANO MATTIA PRESTAZIONI NOTARILI N 5 VERBALI DI ROTTAMAZIONE 07/02/2014 06/02/2015

Dettagli

TABELLA B DIRITTI DI AVVOCATO

TABELLA B DIRITTI DI AVVOCATO TABELLA B DIRITTI DI AVVOCATO I PROCESSO DI COGNIZIONE E PROCEDIMENTI SPECIALI E CAMERALI DAVANTI AI GIUDICI ORDINARI, AI GIUDICI AMMINISTRATIVI, TRIBUTARI E SPECIALI, AGLI ARBITRI D AUTORITÀ, COMMISSIONI

Dettagli

Sposi a Pereto (L Aquila) le fotografie

Sposi a Pereto (L Aquila) le fotografie Sposi a Pereto (L Aquila) le fotografie a cura di Massimo Basilici edizioni Lo Introduzione Questa pubblicazione raccoglie 75 fotografie relative a nozze o celebrazioni del 25, 50 o 60 anniversario di

Dettagli