Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo. Mahatma Gandhi NOIUMBRA. UmbraGroup Magazine aziendale 21 Dicembre 2015

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo. Mahatma Gandhi NOIUMBRA. UmbraGroup Magazine aziendale 21 Dicembre 2015"

Transcript

1 Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo. Mahatma Gandhi NOIUMBRA UmbraGroup Magazine aziendale 21 Dicembre 2015

2 INDICE Editoriale... Pag. 3 Airbus A350 XWB... Pag. 4 Il mio iter... Pag. 5 La mia EMO... Pag. 6 Prima spedizione programma Piaggio Aerospace - PAS... Pag. 7 Uno sguardo al futuro... Pag. 8 Prossima fermata: Eltmann... Pag. 9 I nostri eventi sociali... Pag. 10 AX7: Umbra First... Pag. 11 Nosce te ipsum... Pag. 13 L accellenza continua... Pag. 15 5S+1... Pag. 16 I nostri eventi... Pag. 17 Appuntamenti CRAL... Pag. 20 Da buoni ad eccellenti: la centralità della persona... Pag. 22 Solidarietà... Pag. 23 Opinione pubblica... Pag. 26 Dentro e fuori... Pag. 27 Nascite, assunzioni, ecc.... Pag. 28 CREDITS Testi A. Baldaccini, B. Baldaccini, R. Ballerini, D. Bevanati, L. Bianchini, G. Bonora, A. Bordoni, S. Bordoni, M. Ceccarelli, F. Comodo, V. Costa, G. Dominici, E. Fagioli, Y. Li, M. Maccheroni, M. Marshall, R. Morettini, M.Nardeschi, S. Ortolani, V. Protz, J. Sabbatini, P. Schröder, M. Trasciatti Hanno collaborato B. Baldaccini, S. Bordoni, M. Grelli, J. Lupori, V. Protz, I. Santorelli Foto Umbra Cuscinetti Inc.- Umbra Cuscinetti - PKE Eltmann - Kuhn - R. Ballerini Progetto grafico e impaginazione Stampa Tipografia Folignate QUESTO PRODOTTO EDITORIALE È STATO STAMPATO SU CARTA RICICLATA CYCLUSPRINT - DALUM (POLYEDRA) 2/28

3 EDITORIALE Mentre tutti i media in questo 2015 hanno parlato di crisi o di austera ripresa, UmbraGroup sta chiudendo un anno durante il quale ha ottenuto performance economico-finanziarie eccellenti, gettando buone basi per il 2016, che già sappiamo essere un anno ricco di sfide. In questo contesto positivo, abbiamo rafforzato il nostro staff inserendo nel leadership team nuove figure provenienti dal mondo esterno e, contemporaneamente, abbiamo promosso la seconda generazione di manager, sui quali l Azienda stava investendo e continuerà a farlo. Con soddisfazione quindi posso dire che stiamo creando una nuova cultura gestionale d impresa, responsabilizzando sempre più figure all interno del nostro Gruppo e coinvolgendo tutti i protagonisti del processo, premiando la meritocrazia e aggredendo tutti gli sprechi, con l obiettivo di esser sempre più competitivi nel contesto globale. Solo percorrendo questa strategia saremo in grado di continuare ad ottenere grandi risultati. Come cita una frase di Leonardo da Vinci: da tempo mi accorsi che le persone che conseguono i propri obiettivi raramente rallentano e lasciano che le cose accadano. Sono, infatti, loro stessi a muoversi e farle capitare. Questo far accadere le cose è un dovere di tutti noi, per far sì, che quel piccolo seme che ci è stato donato, possa trasformarsi in una grande pianta in questo terreno fertile. A testimonianza di quanto fatto insieme durante l anno ripercorriamo alcuni fatti salienti: Umbra Cuscinetti S.p.A.: Aeronautico: Siglato il contratto per viti a ricircolo di sfere per il programma A350 Thrust Reverse con il gruppo UTC per il decennio Cuscinetti: Una forte flessione del fatturato ci ha spinto a guardare potenziali nuove opportunità con nuovi clienti e in nuove aree geografiche come l India. Industriale: elezione dei clienti seguita da progetti Lean: questo ci ha permesso di far crescere l efficienza produttiva e di avere miglioramenti della redditività. EMA: Entrata a regime dell attuatore EPI A400M Propeller Brake; consegnati i primi prototipi Primary Flight Control e Engine control alla Piaggio; Acquisito programma Trumpf. Umbra Cuscinetti Inc.: Acquisizione del programma B777 Swivel, le cui lavorazioni delle parti più critiche verranno realizzate in Italia. PKE: Aumento notevole del fatturato e ritmi di lavoro molto sostenuti grazie alla collaborazione del personale, che ha confermato la sua disponibilità e flessibilità. Kuhn: Raggiunti buoni risultati economico-finanziari, stabilizzando ulteriormente le relazioni con i clienti dell area tedesca. Centro di Ricerca Albanella: Sviluppati quattro nuovi motori che sono entrati in produzione. Quanto sopra indicato conferma che i nostri clienti continuano a darci fiducia offrendoci nuove opportunità di crescita. Ma non dimentichiamo che è durante questi momenti positivi che ci è richiesto di trasformarci: per passare da buono a ottimo il passo sembra breve, ma lo sforzo è immenso. Sono sicuro che i cambiamenti che stiamo apportando insieme, ci stanno proiettando in un futuro affascinante e coinvolgente, dove è la squadra e non il singolo a fare la differenza. Voglio inoltre soffermarmi su un valore fondamentale di UmbraGroup: la responsabilità sociale, ovvero ridare quella ricchezza creata con il nostro lavoro ai più bisognosi. Anche il 2015 è stato ricco di eventi di solidarietà e aver dato vita alla Fondazione Valter Baldaccini ci permetterà di operare nel 2016 con molti più capitali, i quali verranno investiti sia in ambito locale che in ambito regionale, nazionale e mondiale. Con questo spirito di attenzione e cura nei confronti degli altri è a nome di tutti gli azionisti e membri del CDA che vi ringrazio per il sostegno dato durante l anno 2015 e confidiamo nel vostro coinvolgimento anche per il Non mi resta dunque che augurare a tutti voi e alle vostre famiglie un Natale ricco di pace, salute, felicità ed amore e un buon inizio anno. Auguri! Antonio Baldaccini Amministratore delegato/ceo 3/28

4 AIRBUS A350 XWB L A350 XWB è l ultimo modello di aereo commerciale sviluppato da Airbus. La sua variante più venduta, l A , il cui prezzo di vendita è di circa 300 milioni di $, ha una lunghezza di 67 metri e un altezza di 17 metri e può viaggiare senza scalo per Km portando 315 passeggeri a bordo. L A350 è equipaggiato con due motori Rolls- Royce di classe Trent ed ha una fusoliera in fibra di carbonio così come buona parte delle ali. Il costo di sviluppo dell A350 è stato di circa 10 miliardi di Euro. La prima compagnia aerea a ordinare l A350 è stata la Qatar Airlines, che ha ricevuto il primo aereo prodotto nel dicembre del Alla fine dello scorso anno, Airbus aveva già ricevuto ordini per 779 aerei A350. Airbus ha in piano di iniziare a produrre 5 aerei A350 al mese a partire dalla fine del 2015 per arrivare, a regime, ad una produzione di circa A350 al mese. Umbra Cuscinetti si è assicurata, con contratti a lungo termine, lo stabilizzatore e il safety rod dell A350 (per Rockwell Collins) e le viti thrust reversers (per UTAS). La vite stabilizzatore e le viti thrust reversers sono state entrambe progettate dall ufficio tecnico di Umbra Cuscinetti. Nonostante nel 2016 Airbus costruirà e spedirà solo 60 aerei A350, il programma diventerà l anno prossimo il secondo in ordine di importanza per Umbra Cuscinetti, con un fatturato di circa 6 milioni di euro contro i circa 10 milioni di euro di quello del Boeing B737. Il programma A350 dovrebbe superare, come fatturato per Umbra, quello B737 a partire dal , quando Airbus inizierà a produrre circa aerei A350 all anno. La partecipazione al programma A350 XWB consolida la posizione di Umbra Cuscinetti come leader del mercato delle viti a sfere per applicazioni aeronautiche e rappresenta un portafoglio di ordini stabile e consistente per i prossimi dieci anni. L ottimo risultato raggiunto, certificato anche da una targa con la quale Rockwell Collins ha voluto premiarci per il supporto loro fornito con la progettazione e produzione dello stabilizzatore di volo dell A350, rappresenta anche un altro successo: l intenso lavoro di squadra svolto in Umbra negli ultimi trequattro anni. In questo periodo di tempo siamo stati impegnati nelle fasi di sviluppo, industrializzazione e prima produzione delle viti che voleranno negli A350. Da sottolineare il capillare lavoro di miglioramento continuo, svolto anche in collaborazione con il team UTAS, che ha l obiettivo di ottimizzare l industrializzazione e ridurre i costi di produzione. Sicuramente l A350 rappresenta uno dei programmi in cui la squadra Umbra ha lavorato più intensamente e con metodo e costituirà un modello di riferimento per la gestione dei programmi futuri. Francesco Comodo Director Aerospace 4/28

5 IL MIO ITER Y. Li e M. Chiarappa in EMO Y. Li con i colleghi dei cuscinetti Rispetto alla ricca esperienza di tanti colleghi, sono ancora in fase di apprendimento. Sono in forza alla Umbra da soli 3 anni. Durante il tirocinio iniziale, ho avuto la preziosa opportunità di frequentare più reparti e uffici: Repair, Qualità e Cuscinetti. Da giugno 2013 sono dipendente Umbra a tutti gli effetti, con un primo incarico presso l ufficio commerciale industriale. Come recita il proverbio italiano, tra il dire e il fare c è di mezzo il mare! e, pur essendo laureata in Economia Aziendale, la realtà lavorativa è diversa da quella che si studia sui libri, specialmente in questo settore, a me fino ad allora sconosciuto. I colleghi hanno dovuto perciò insegnarmi il flusso di lavoro da zero. Durante circa un anno e mezzo, lavorando al loro fianco e grazie al loro supporto, ho potuto apprendere e constatare con quanta serietà, professionalità e disponibilità si adoperano verso i clienti e quanto rispetto hanno verso i collaboratori, coerentemente con i principi aziendali. Grazie al loro aiuto e alla loro pazienza, ho visto giorno per giorno crescere le mie capacità mettendomi in condizione di essere professionalmente più preparata ed autonoma nel mio compito. Dopo un mese di transizione, ad aprile 2015 sono stata ufficialmente trasferita al Commerciale Cuscinetti, ufficio col quale ho avuto già un approccio nel Qui devo ora fare esperienza per contribuire innanzitutto al raggiungimento dell obiettivo principale: la soddisfazione totale del cliente. Per farlo si tiene sotto controllo l OTD (On Time Delivery) e l Overall Evaluation (Quality Performance & Delivery Performance), parametri su cui veniamo valutati dal Cliente, perché tutto nasce da Lui (Ordine di acquisto) e tutto termina con lui (spedizione-fatturazione). Nella linea Cuscinetti, il maggior Cliente è l azienda tedesca Schaeffler, la lingua che si alterna all italiano, in particolar modo negli uffici è il tedesco, sia nei contatti scritti che telefonici. Essendo Cinese, ho un po di difficoltà con questa lingua e per ora il mio vocabolario è povero, specialmente di termini tecnici. Oltre all immancabile supporto in ufficio dei colleghi, l Azienda ha quindi messo a mia disposizione una docente di lingua tedesca, indispensabile per superare presto questa barriera. Da giugno ho iniziato una nuova esperienza: un corso interno dove vengono introdotti e spiegati i nuovi processi di Pianificazione, Programmazione e Controllo delle Risorse Produttive del prodotto Cuscinetti. E un ottima opportunità per conoscere questa linea a 360. Ad ottobre ho avuto l onore di partecipare con il gruppo Umbra alla fiera internazionale di macchine utensili EMO di Milano: occasione per conoscere le tecnologie più avanzate del settore e presentare i prodotti della Umbra a visitatori provenienti da tutto il mondo. Devo ancora acquisire più abilità e conoscenza in questo settore, per affrontare le sfide che il mercato sempre più esigente ci impone ma, facendo tesoro dell esperienza di ogni giorno e con l aiuto e il supporto dei colleghi sono pronta ad affrontarle. Yilian Li Bearings 5/28

6 LA MIA EMO Lo staff in EMO Quando Luca Amici, Direttore della linea industrial, mi ha concesso questo spazio per riportarvi la mia esperienza, mi sono sentito onorato di poter raccontare questa avventura dal mio punto di vista. Se solo un anno fa, qualcuno mi avesse chiesto qualcosa riguardo la fiera EMO, non avrei saputo cosa rispondere. Quando mi sono interfacciato con il settore eventi ero sicuramente un ragazzo inesperto in questo campo, ma entusiasta di imparare e collaborare con gli altri colleghi. Ad oggi posso sicuramente dire di aver arricchito il mio bagaglio personale con un esperienza nuova e stimolante. Il primo impatto con l organizzazione è stato quasi evanescente: lavoravo all organizzazione di un evento del quale non conoscevo quasi nulla. Ogni giorno, passo dopo passo, l evento prendeva forma fino ad arrivare, domenica 4 ottobre, allo stand per completare le operazioni di allestimento. Ho scoperto che collaborare con colleghi di ogni ufficio per finalizzare attività straordinarie rispetto al normale lavoro quotidiano è un potente motore di team building. Nei giorni successivi osservare i colleghi del commerciale e i nostri tecnici parlare dei nostri prodotti con clienti, anche potenziali, mi ha fatto capire l importanza di saper coniugare competenze tecniche ed emozionali. Costruire un rapporto attraverso stimoli empatici con l interlocutore, creare attorno ai prodotti e all immagine dell Azienda un velo di passione, è la modalità più efficace per riuscire a spiegare cosa si cela realmente dietro ogni soluzione Umbra. Ascoltare e imparare dagli altri. Essere sempre pronti ad accogliere le persone, con i loro dubbi e le loro richieste, ed avere per ognuno la giusta risposta. Curiosare con occhio esploratore e vedere tutto ciò che di positivo e negativo ruota intorno ad un azienda: stress, fermento, creatività ed innovazione. Questa è stata per me la fiera EMO Giacomo Dominici Logistic 6/28

7 PRIMA SPEDIZIONE PROGRAMMA PIAGGIO AEROSPACE - PAS Nel corso del 2015 Umbra ha sviluppato un nuovo attuatore EMA destinato al settore aeronautico: questo programma è stato denominato PAS. L acronimo PAS sta per Primary Actuation System ed è il nome dato da Piaggio Aerospace agli attuatori elettromeccanici destinati alla movimentazione delle superfici di volo primarie del velivolo P1HH HammerHead. Il P1HH è un velivolo senza pilota (Drone o UAV) derivato dal famoso P180. Le caratteristiche principali della nuova piattaforma sono l elevata velocità di crociera, di 395 nodi (730Km/h), l altitudine, di piedi (13000 m), e il range operativo, di 4400 miglia nautiche (8100 km). Per superfici primarie di un velivolo si intendono le superfici essenziali a garantire la capacità di volare. Sono essenzialmente tre: Ailerons (alettoni), Elevators (Elevatori) e Rudder (Timone di coda). Gli attuatori PAS prodotti da Umbra andranno ad equipaggiare tutte le superfici primarie contribuendo a realizzare un sistema fly-by-wire totalmente elettromeccanico, unico al mondo in un aereo delle dimensioni del P1HH (Larghezza 15.6 m, lunghezza 14.4 m, altezza 3.98m). Per ragioni di safety ogni superfice sarà equipaggiata con 2 attuatori gemelli, portando così ad 8 il totale di attuatori per ogni velivolo. Dal punto di vista tecnico il PAS racchiude tutta la tecnologia Umbra nell ambito dell attuazione elettromeccanica: vite a ricircolo, cuscinetti, motore elettrico, freno elettromeccanico, elettronica, software. Alcuni dati tecnici dell attuatore: Stroke: 70 mm Maximum operating load: 1400 N Rated speed: 80 mm/s Integrated safety electric teeth brake Position feedback provided by embedded LVDT sensor Positioning accuracy <= 0.7 mm over all temperature range Integrated Electronic Control Unit MTBF > h Envelope: ø 72 mm x 190 mm length Environmental operating temperature range: -55 C / +71 C Software DAL B Il progetto, iniziato un anno fa con uno schedule molto aggressivo, ha richiesto la stretta collaborazione di tutta la linea EMA e dell ufficio tecnico. Nel mese di Novembre dovremo consegnare i primi prototipi destinati ad attività di qualifica. L obiettivo per il 2016 è quello di avere il FIRST Primary Umbra qualificato e certificato per il volo. Marco Nardeschi Engineering Marco Ceccarelli Director Electromechanical Actuators Prototipo PAS Team che ha partecipato allo sviluppo del programma PAS 7/28

8 UNO SGUARDO AL FUTURO Guardando indietro verso l anno passato non possiamo che ritenerci soddisfatti. I risultati raggiunti finora sono stati buoni grazie anche all introduzione di nuovi miglioramenti. In particolare l utilizzo di un nuovo tornio ci permette di guardare al futuro con una nuova consapevolezza, consentendoci di eseguire le nostre lavorazioni in modo più efficiente e aumentando la nostra capacità lavorativa. Il nostro team può fare affidamento su nuove figure, le quali oltre ad essere molto giovani sono anche ben preparate. Questi ragazzi hanno la possibilità di affinare giorno dopo giorno le loro capacità crescendo insieme all Azienda. La collaborazione con Umbra Cuscinetti è diventata sempre più intensa e continua a portare vantaggi ad entrambe le parti. Il nostro obiettivo rimane quello di crescere sempre di più, ponendo l attenzione non solo sul risultato annuo, ma anche sull organizzazione interna e su altre caratteristiche che definiscono la linea della nostra Azienda. Il nostro desiderio è quello di essere un partner degno di UmbraGroup per molto tempo ancora. Siamo motivati a raggiungere questo scopo investendo su di noi, sull Azienda e sulla collaborazione con il Gruppo. Con il mercato dalla nostra parte siamo fiduciosi di riuscire nel nostro intento. Paul Schröder Plant Manager Kuhn Al lavoro per il futuro 8/28

9 PROSSIMA FERMATA: ELTMANN V. Costa all ingresso PKE Cari colleghi tutti, sono molto onorata di poter dedicare a tutti voi un mio spazio in questa edizione natalizia del Noi Umbra. Non vi sto scrivendo dall Italia, bensì dalla Germania. Ebbene, da un mese mi trovo ad Eltmann ed ho iniziato il mio percorso lavorativo presso la Präzisionskugeln Eltmann. Proprio un anno fa, in occasione della Festa di Natale, ho avuto l opportunità di visitare l Azienda per la prima volta, di conoscere i miei attuali colleghi, e di collaborare insieme ad essi per la realizzazione dell evento stesso. A distanza di quasi un anno da quella occasione eccomi nuovamente qui...ma non più per pochi giorni! Davanti a me ho un anno molto intenso e ricco di nuove sfide: la mia nuova posizione mi vede nel Sales Department e durante questo anno, inoltre, proseguirò proprio qui il percorso che ho intrapreso in Umbra Cuscinetti nello Human Resources Department. Per la prima volta, e con grande entusiasmo, svolgo le mie attività lavorative interamente in lingua tedesca. Era un sogno, quello di poter svolgere un esperienza di lavoro in Germania, che tenevo stretto con me sin da quando ero ancora una studentessa alle prime armi con questa lingua, inizialmente così complicata, ma affascinante. Giorno dopo giorno sto acquisendo sicurezza, conoscenze, e teamwork insieme ai miei colleghi; nonostante il cambiamento di lingua e di persone, sono riuscita a trovarmi molto a mio agio nel mio nuovo ambiente lavorativo e sto vivendo in totale serenità la mia nuova quotidianità. In Azienda sono stata accolta a braccia aperte, mi sono sentita subito benvenuta e coinvolta in ogni occasione, e tutto ciò ha fatto sì che sin da subito mi trovassi come a casa. Perché ora sento che è qui la mia nuova casa! Voglio ringraziare di cuore le dott.sse Beatrice Baldaccini e Vera Protz, che hanno sempre creduto in me e nelle mie capacità, a cui devo molto e che non deluderò! Ringrazio tutti voi, con cui ho trascorso un anno indimenticabile. Ognuno di voi ha dato un enorme contributo alla mia formazione. Sono orgogliosa di aver svolto un anno fondamentale per la mia crescita professionale in un Azienda come l Umbra Cuscinetti, un Azienda che crede ed investe nel futuro dei giovani, e sono oggi orgogliosa di poter rappresentare la nostra Azienda all estero. Colgo l occasione per augurare a tutti voi un felice e sereno Natale, e tanta gioia per il nuovo Anno che verrà! Viviana Costa Sales PKE 9/28

10 I NOSTRI EVENTI SOCIALI R. Collett a supporto delle iniziative Momenti degli eventi sociali Umbra Cuscinetti Inc. ha riscosso grande successo con la campagna per United Way quest anno! Bob Collett, A.D. dell azienda americana, fa parte del Consiglio di Amministrazione di United Way della contea di Snohomish. La sua assistente, Maggie Marshall era Campaign Manager di quest anno ed ha organizzato diversi eventi durante tutto il Iniziando con un serbatoio Dunk, raccolto durante il consueto Family Day Umbra, Picnic annuale che si svolge a Lord Hill Farms ad agosto. Il Dunk ha permesso di raccogliere $ 800 da devolvere in donazioni, il tutto attraverso un gioco in cui l Amministratore Delegato, i Dirigenti e i quadri venivano bagnati dagli altri dipendenti. Successivamente, si è svolta la United Way Fun Day Cook Out che si è tenuta presso lo stabilimento di Everett lo scorso venerdì 18 settembre. Tutti i presenti hanno potuto degustare hamburger, hot dog, frutta e insalate. Le settimane che hanno preceduto la Cook Out, sono state scandite da biglietti per la lotteria venduti ai dipendenti i cui premi erano i biglietti per il Seattle Seahawks Football, Seattle Mariners and AquaSox Baseball, vini italiani, buoni presso ristoranti locali, lampade, un giorno di vacanza e carte carburante!! La lotteria ha permesso di raccogliere quasi $ 3.000,00. Tutti gli eventi hanno consentito di accumulare $ 15,460.00, il 58% rispetto allo scorso anno!! I fondi raccolti vanno a finanziare 106 programmi attraverso 40 agenzie con particolare attenzione ai servizi dedicati alla salute (a livello locale) e a supporto dei bisogni umani. United Way sostiene iniziative incentrate sull apprendimento precoce e l istruzione, la stabilità finanziaria per le famiglie, un programma per i giovani, corsi base sull apprendimento della lingua inglese. Maggie Marshall Executive Assistant Umbra Cuscinetti Inc. 10/28

11 AX7: UMBRA FIRST Dal 1 novembre 2015, la UmbraGroup può vantarsi di essere la prima Azienda al mondo ad aver implementato con successo la nuova versione di Dynamics Ax, la 7, che verrà commercializzato a partire da marzo Tutto comincia circa un anno fa, a Copenaghen, dove Microsoft ha una delle principali sedi di R&D e dove ci ha invitato ad andare insieme al nostro partner EOS Solution S.p.A. per visionare in anteprima assoluta la nuova versione del sistema che conoscete bene. La soluzione risulta interessante tanto che, a luglio di quest anno, ci invitano di nuovo, stavolta a Redmond, WA, per una full immersion insieme al team di sviluppo ed ai funzionali, che sono realmente dietro al sistema, allo scopo di prendere confidenza con tutta una serie di innovazioni e nuove soluzioni tecnologiche. Al termine del workshop, ci è stato proposto di entrare a far parte di una TAP (Test and Adoption Program) che consiste nell adottare in anticipo una versione di software non presente sul mercato, utilizzarlo ed affinarne le caratteristiche prima del lancio sul mercato. In cambio, oltre ad una riduzione di costi di licenza, anche il supporto diretto di Microsoft durante tutto il processo di implementazione e la possibilità di far sviluppare direttamente a loro funzionalità che in passato abbiamo dovuto creare internamente ad hoc. Inoltre, visto il risultato eccezionale che il nostro team ha conseguito, Microsoft ci ha garantito che seguirà direttamente per i prossimi anni tutte le implementazioni di Gruppo che affronteremo, inserendoci nel loro silver ring dei clienti finali che verranno sempre supportati e seguiti, con gli evidenti vantaggi che ne conseguono. Prima di accettare tale proposta però, la Umbra ha dovuto ripensare il sistema di gestione anticipando le future necessità di business e le sfide da affrontare. Forti delle esperienze precedenti e consapevoli dei limiti dei modelli attuali, si è deciso di sposare la causa con l intenzione di imporre un modello di Gruppo che garantisca la visibilità del flusso di informazioni e la capacità di reagire velocemente ai cambiamenti, il tutto su una piattaforma che abbia un livello di qualità del software superiore. L approccio che privilegia la personalizzazione è obsoleto e nel lungo termine molto costoso, oltre che inefficiente, da qui la Umbra e Microsoft: insieme to be FIRST 11/28

12 voglia di rimettersi in gioco e questionare il modo in cui la Umbra lavora oggi. Si è deciso quindi di pensare alla prossima implementazione tenendo presente alcuni capisaldi: - Sposare lo strumento. - Creare un core model di Gruppo come base di riferimento dei processi principali da applicare a tutti gli stabilimenti. - Riconciliare per quanto possibile i flussi di gestione a quelli standard di Ax, riducendo al minimo le personalizzazioni e tutto quello che ne consegue (complessità, costi...). - Rivedere i modelli di gestione in ottica di lungo termine. Poste tali basi ed ufficializzato l impegno economico non indifferente, ci siamo tuffati nel progetto. Per limitare i rischi, si è scelto di iniziare con PKE, questo perché il ridotto numero degli utenti e delle funzionalità utilizzate potevano ed hanno relativamente facilitato parte del lavoro, permettendoci di rispettare le strettissime scadenze temporali del progetto, imposte da Microsoft stessa. Diverse le aziende internazionali in gioco, quasi tutte molto più grandi di noi, ma alla fine solo UmbraGroup è riuscita nell impresa, battendo al photofinish realtà del calibro di LOTUS CARS. A noi, i vivi complimenti di tutta Microsoft, presente anche ad Eltmann addirittura con il capo della divisione R&D e uno dei solution architect. E sulla scia di questo successo che il 30 dicembre saremo presenti e presentatori a Barcellona alla conferenza annuale business di Microsoft, il Convergence Lì, insieme ai loro dirigenti presenteremo al mondo la nuova creatura mostrando sin da subito le sue potenzialità in un caso reale, portando la Umbra sul palcoscenico che merita. Il tema di quest anno sembra fatto su misura insomma. Vorrei ringraziare per il coraggio e per il supporto tutte le persone che hanno reso possibile questa avventura, in particolare Antonio Baldaccini, Reno Ortolani, Enrico Castiglionesi e Filippo Moracci. Grazie anche ai membri del team per il loro impegno e dedizione, ai weekend in bianco e alle giornate infinite. Per finire un estratto di una mail ricevuta pochi giorni dopo il go live, tanto per capire la portata della cosa: Giacomo, thanks a lot for your support. I appreciate you sharing your environment with us. Bill Gates loved the telemetry views and asked about your Company. Thanks for being a go live customer for us and your immense partnership. Really appreciated! Regards, Sri Srinivasan, General Manager, Business Solutions Platform Microsoft Dynamics, Microsoft Corporation. Giacomo Bonora Information Technology 12/28

13 NOSCE TE IPSUM Hello, cari amici e colleghi, italiani e non! Non potevo certo mancare al nostro appuntamento annuale con NoiUmbra! Questa volta vi scrivo da una stanza che sembra uscita dal mondo di Harry Potter, ma che in realtà è la Biblioteca Suzzallo and Allen. La solita pioggerella autunnale ammanta i prati del campus e studenti con serio accumulo di sonno arretrato si aggirano fuori dai caseggiati delle confraternite universitarie. Sembra una scena da film? E invece è tutto vero: sono ufficialmente una studentessa di Business alla University of Washington e la mia scusa per non essere lì con voi a godermi pandori e panettoni sono gli esami di fine trimestre (contabilità ed economia, povera me!). In attesa di incontrare il mio team di studio, ho pensato di mettere in pratica qualche concetto fresco fresco di corso di leadership. Immaginate la mia gradita sorpresa quando, il primo giorno di lezione, la professoressa dichiara che le fondamenta della casa della leadership risiedono in un idea che già Socrate esprimeva ben più di anni fa: conosci te stesso (o nosce te ipsum, alla latina). Chi Biblioteca Suzzallo and Allen l avrebbe mai detto che ad un Master in Business Administration avrebbero parlato la mia lingua? Riassumendo il concetto in breve, un leader deve guadagnarsi la fiducia di chi lo segue. Ma è difficile credere in qualcuno se non si sa in cosa creda quel qualcuno. Il che è impossibile se quel qualcuno non condivide apertamente i valori che lo ispirano. Tutto parte, quindi, da un lavoro di introspezione alla ricerca della propria voce interiore, cui deve però far seguito il coraggio di farla parlare. Colgo l occasione di questo articolo per sperimentare con voi un primo tentativo di condivisione del mio credo. Io credo nel rispetto per la persona, sia essa cliente, fornitore, collega, amico, familiare o il prossimo lontano che Valter ha sempre cercato di avvicinare. Rispetto significa salvaguardare la dignità di ogni essere umano in ogni nostra azione. Rispetto significa mantenere gli impegni presi, rimanendo fedeli ai propri principi etici. Vuole dire riconoscere le proprie responsabilità e abbracciarle in pieno, anche quando comprendono scelte difficili. Rispetto è avere il coraggio di fare la cosa giusta, anche quando ci fa stare male, perché il rispetto per i giusti è non chiudere gli occhi di fronte alle ingiustizie. Io credo nella perseveranza nel raggiungere gli obiettivi prefissati. Perseveranza significa duro lavoro, come mi ha insegnato mio padre con il suo esempio di professionalità e dedizione. Significa passare notti insonni e rinunciare alle vacanze al mare, affinché qualcosa di più grande possa essere raggiunto. Significa non arrendersi alla prima difficoltà, ma anche saper accettare le sconfitte e rialzarsi dopo ogni caduta. Saper guardare oltre quando l orizzonte comincia ad andarci stretto e cambiare strada alla ricerca di nuove prospettive, non smettere mai di imparare e prefiggersi nuove mete. Io credo nel lavoro di squadra perché non c è niente che una persona possa portare a termine lavorando completamente da sola, come mi avete mostrato tutti voi ogni giorno sul lavoro, perchè tutti hanno qualcosa da imparare e tutti possono essere maestri a loro modo. Lavoro di squadra significa fidarsi e affidarsi l uno all altro, nella consapevolezza che la strada è lunga e tortuosa, ma vale la pena di arrampicarsi per condividere la soddisfazione che ci aspetta dietro l angolo. Significa porgere la mano quando il tuo vicino ha bisogno di aiuto. Significa essere liberi di sbagliare e migliorare grazie ai propri errori. Significa appartenere ad un tutto che è maggiore della somma 13/28

14 S. Ortolani in aula delle sue parti. Infine, io credo nella compassione, nel senso etimologico di com-patire, soffrire insieme. Significa sentirsi male al pensiero che chi ti circonda possa soffire per causa tua. Significa essere pronti al sacrificio personale per il bene di tutti. Significa fare propri i desideri e le aspirazioni di chi ci circonda e fare tutto il possibile affinché si avverino. Significa essere sempre pronti a dare, ma non indiscriminatamente, affinché non sprechiamo le nostre risorse ed energie per chi non ne ha bisogno o non le merita. Significa svegliarsi al mattino con la coscienza pulita e il cuore gonfio per aver fatto tutto quanto è in nostro potere affinché le persone cui teniamo siano felici. Mamma, ti ringrazio infinitamente per avermi cresciuto in questo ideale. E questa è la mia motivazione interiore, la certezza intramontabile che mi fa superare anche le difficoltà più ardue: il motivo per cui ora mi trovo qui, ad un oceano di distanza, a lavorare di giorno e studiare di sera, lontano dal mio mondo, siete voi. Voi colleghi, voi amici, voi che siete parte della mia famiglia. E anche voi clienti, fornitori e persone che in mille modi diversi dipendete dalla UmbraGroup per la vostra serenità. L essere in grado di dare anche il minimo contributo al benessere di tutti voi è la mia speranza più grande e il mio obiettivo più ambizioso. Una di quelle cose cui vale la pena dedicare una vita. Ci tenevo a condividere con tutti voi le cose in cui credo. Ci tenevo voi sapeste che, in primis, io credo in voi. Anzi, in noi. Un sincero augurio di buon Natale. See you soon! Sara Ortolani Buyer Umbra Cuscinetti Inc P.S. Incrociate le dita per me, gli esami si avvicinano! 14/28

15 L ECCELLENZA CONTINUA Umbra Cuscinetti S.p.A. conferma la sua posizione di leadership nel settore aerospaziale rinnovando tutte le certificazioni NADCAP nell ambito dei processi speciali, riconosciute con attestato di merito, massimo risultato raggiungibile, dal Performance Review Institute, ente attualmente più accreditato a livello internazionale nel settore. Questo è un risultato che solo poche aziende al mondo possono vantare e che ci permette di imporre la nostra supremazia nei settori in cui operiamo. Ci consente inoltre di cercare anche nuove opportunità di crescita future, forti della consapevolezza che quest ambito traguardo non è soltanto un punto di arrivo sul quale adagiarsi, ma un ulteriore stimolo a continuare sulla strada dell avanguardia e della qualità totale. Risultati come questo non si ottengono con l improvvisazione ma solo attraverso un grande lavoro di condivisione, preparazione, grande responsabilità e spirito di attaccamento verso l azienda. Un bell esempio di collaborazione fra enti diversi, per il raggiungimento di un obiettivo comune importantissimo. Continuiamo ad essere per tutte le grandi aziende del mondo sinonimo di affidabilità e qualità indiscusse. Together we go higher. Leonardo Bianchini Quality Assurance Team Certificazione Nadcap Processi Speciali 15/28

16 5S+1 Fino a poco tempo fa guardavo i colleghi del miglioramento continuo con una nota di scetticismo mista ad invidia: loro erano quelli che portavano il verbo della lean, quelli che conoscevano Il metodo di lavoro giusto e avevano sempre La soluzione ai problemi, mentre io ero sempre quello che doveva correre dietro alle loro ferree regole, tipo quella delle 5S, come se non fossero già abbastanza le leggi che ogni giorno emette il Parlamento Italiano in materia di Ambiente, Salute e Sicurezza dei lavoratori. Nonostante queste premesse però ho sempre avuto il sospetto che la grossa riduzione di infortuni che si è avuta alla Umbra Cuscinetti negli ultimi anni fosse dovuta, oltre che alla realizzazione del sistema di gestione integrato dell Ambiente, della Salute e Sicurezza dei Lavoratori (di cui sono responsabile) anche all adozione della filosofia lean/6 sigma, metodologia di lavoro che sicuramente avrete sentito raccontare sulle stesse pagine di Noi Umbra e che non 5S al reparto TT cuscinetti: prima sto qui a ripetervi. Poi un bel giorno ho partecipato anche io al corso per diventare Green Belt ed ho avuto la certezza che l adozione della filosofia lean/6 sigma ha avuto un peso importante nel migliorare le condizioni di lavoro di tutti coloro che lavorano in Umbra. Certo, i colleghi del miglioramento continuo, che nel frattempo si è trasformato in process engineering, mi stanno ancora poco simpatici, però ho avuto modo di carpire le loro metodiche e sfruttarle anche per risolvere le cause degli infortuni e mancati infortuni, ho imparato ad individuare gli indicatori per trasmettere i numeri giusti alla direzione, e ho iniziato a coinvolgere quante più persone possibile verso l obiettivo della Sicurezza, per questo adesso la nuova sfida che lancio ai mei amati/odiati colleghi del process engineering sono le 6S, dove la sesta S sta per Sicurezza. Michele Maccheroni Manager Health, Safety and Environment 5S al reparto TT cuscinetti: dopo 16/28

17 I NOSTRI EVENTI Evento di lancio Svitati per l Ambiente 2016 Comunicare bene, comunicare il bene La Umbra Cuscinetti è stata invitata alla tavola rotonda Comunicare bene, comunicare il bene presso l Università di Scienze Politiche di Perugia per testimoniare come il fare business possa sposare principi e progetti rivolti al benessere della comunità. All evento, che si è tenuto lo scorso 22 ottobre, hanno partecipato la d.ssa Rossella Saoncella, della Fondazione ANT Italia Onlus, la d.ssa Ilaria Caporali, A.D. Liomatic S.p.A., il dott. Paolo Mancini e la d.ssa Cecilia Chirieleison, docenti presso l Università degli Studi di Perugia, rispettivamente facoltà di Scienze Politiche e Economia, e gli studenti del corso di Laurea in Scienze della Comunicazione: una mattinata di condivisione di esperienze e punti di vista sul tema Corporate Social Responsibility. Umbra ha preso parte volentieri a questa iniziativa in quanto crede fermamente nel valore positivo che ha non solo supportare concretamente progetti di responsabilità sociale, ma anche e soprattutto comunicarli all esterno affinché siamo da esempio e stimolo per altre iniziative. Svitati per l Ambiente Siamo giunti alla quinta edizione di Svitati per l Ambiente: l evento promosso da Umbra e Boeing e rivolto alle scuole elementari su territorio nazionale. L obiettivo dell evento: sensibilizzare i giovani ad un utilizzo responsabile delle risorse naturali e alla salvaguardia dell ambiente. Il progetto ha coinvolto solo lo scorso anno bambini e in questi quattro anni bambini. Numeri ancor più interessanti se pensiamo che i kit didattici prevedono attività non soltanto in classe ma anche con le famiglie. Il premio ha inoltre ottenuto nel 2015 il riconoscimento Progetto Scuola di EXPO, avendo promosso il tema della sostenibilità ambientale in relazione a quello della sostenibilità alimentare (food safety e food security). L evento di lancio 2015/2016 si è tenuto ancora una volta in Umbra Cuscinetti: ospiti le scuole elementari S. Giuseppe di Foligno e la scuola Ten. Ugo Marini di Bevagna-Cannara, vincitrice della scorsa edizione. Presenti le autorità locali e la Referente per i Rapporti Istituzionali e Responsabile CSR di Boeing Italia, d.ssa Armida Balla. L evento è stata occasione per il lancio in anteprima della seconda puntata del cartone animato In viaggio con gli Svitati, basato sul progetto vincitore della scorsa edizione e i cui personaggi hanno le voci dei ragazzi della Scuola di Bevagna, che hanno appunto lavorato all elaborato vincente della quarta edizione. Un bel premio quindi per i nostri piccoli protagonisti e una bella soddisfazione per l Umbria. Svitati per l Ambiente continua a testimoniare l impegno di Umbra alle tematiche sociali, ambientali in questo caso specifico. Siamo fieri di seguire questo progetto con 17/28

18 Boeing, di cui siamo partner di eccellenza non solo nel business ma anche nelle attività di corporate social responsibility. Supplier Meeting Un appuntamento ormai entrato nella tradizione Umbra quello con i nostri fornitori: il Supplier Meeting! L evento si è tenuto lo scorso 13 novembre ed ha visto coinvolte 40 aziende, 11 istituti di credito, 7 Paesi WorldWide. L obiettivo del meeting è rafforzare il legame con la nostra Supply Chain, condividendo i tratti salienti dei mercati in cui operiamo, con le relative opportunità e minacce, i risultati ottenuti, e, soprattutto, gli obiettivi e le strategie future. Un importante momento di scambio con aziende che contribuiscono alla nostra competitività. Queste le categorie e le realtà premiate quest anno: Materie Prime e Forgiati, vinto dall acciaieria Bohler Uddeholm Italia S.p.A.; Lavorazioni Esterne, che ha visto al primo posto l azienda Mec. Ma. Srl; Parti standard e componenti, vinto dal fornitore tedesco di gabbie MPT Prazisionsteile GmbH; la new entry del 2015 è la nuova categoria Most Valuable Supplier, la cui medaglia d oro è stata assegnata a RE.MA.UT. srl. Quest ultimo premio è stato introdotto per dare un riconoscimento al fornitore che si è particolarmente distinto con un contribuito di innovazione e competitività. Tutti e 4 i vincitori 2015 hanno dato prova di saper soddisfare le esigenze della Umbra e dei suoi Clienti in maniera ottimale La partnership con i nostri fornitori è fondamentale per continuare ad essere una World Class Company in grado offrire soluzioni tecnologicamente avanzate e performanti ad aziende leader nei rispettivi mercati di riferimento. Premio Eubiosia La bellissima partnership tra ANT e Umbra è iniziata lo scorso 2012, e si è attivata nel 2013 con un progetto che ha visto beneficiari non soltanto i cittadini dell Umbria, ma anche tutti i collaboratori Umbra Cuscinetti, che in prima linea hanno contribuito all acquisto di un videodermatoscopio per la sede di Perugia. Quella è stata l occasione per Umbra di concorrere e vincere il Premio Eubiosia 2013 Grande amico di ANT, ritirato dalla d.ssa Beatrice Baldaccini, H.R. & Communication Director, a Milano. Questa stretta collaborazione con ANT è continuata nel tempo, forti I vincitori del Supplier Meeting 18/28

19 di condividere, oltre ai vari progetti, un valore di fondo comune: il rispetto della persona e della sua dignità. Umbra ha così sostenuto nel 2015 il progetto ODO-ANT rivolto all assistenza domiciliare oncologica gratuita, il primo in Umbria. Abbiamo devoluto a questa causa e (20.000e come Azienda e 7.000e da oblazione dipendenti). La nostra azienda è stata candidata, insieme a numerose altre realtà, al Premio Eubiosia 2015 per la categoria Condivisione di più strumenti solidaristici alla missione ANT, per tutto il percorso condiviso in questo periodo, non ultimo, appunto, quest ultimo fondamentale contributo. Umbra Cuscinetti è stata vincitrice unica per questa categoria, ed il premio è stato ritirato lo scorso 24 novembre a Roma da Sara Bordoni. Come Umbra crediamo fermamente nella validità della Fondazione ANT e nel contributo che, con i loro progetti, danno a tutta la comunità locale, andando molto spesso a colmare gap nell assistenza alle famiglie, non solo da un punto di vista professionale, ma anche profondamente umano. EBA: National Champion! Il 27 novembre si è tenuta a Milano la cerimonia di premiazione dell European Business Award. L obiettivo di questo premio è supportare lo sviluppo di una comunità di imprese di successo in Europa. Giunto alla nona edizione, il concorso ha interessato circa aziende, di cui 678 sono diventate National Champions in 33 Paesi europei, 38 in Italia. Umbra Cuscinetti, tra le aziende in gara, è stata decretata lo scorso settembre vincitrice nazionale per la categoria Customer Focus. Questa categoria premia le aziende che hanno intensificato la propria attività ponendo l accento sui servizi offerti a clienti attuali e potenziali, ponendo il cliente al centro del proprio business. Il premio è stato ritirato dal nostro Amministratore Delegato Antonio Baldaccini. Sara Bordoni H.R. & Communication A. Baldaccini ritira il premio accompagnato da S. Bordoni e G. Dominici 19/28

20 APPUNTAMENTI CRAL Festa dell aratura 2015 Anche quest anno ci siamo ritrovati a condividere una fantastica giornata all insegna dell amicizia. Lavorare i campi, giocare, cantare e ballare con l ausilio della grande musica di Mauro Fiacca, mangiare gli ottimi piatti di Rosita e David Stramaccioni è un piacere che si rinnova; per ritrovarsi al di fuori dell orario di lavoro per passare del tempo in allegria fa sì che si possa poi lavorare meglio insieme. Mi auguro che il prossimo anno si possano aggiungere tanti altri posti a tavola nel cortile di David e Rosita così che questa festa nata per chi ama l unione tra l agricoltura la meccanica e la tecnologia, possa diventare una festa di tutti. Un occasione dove magari mostrare trattori d epoca tipo l OM di Roberto Ciotto e quelli di ultima generazione come il nuovo New Holland di ArcangeloTaticchi. Un occasione per far conoscere ai bambini il lavoro nei campi e gli animali, dai cavalli ai pulcini da crescere, e soprattutto la bellezza di vivere insieme in armonia. Mauro Trasciatti Supervisor Production Fratelli d Italia, l Italia s è desta! Così recita il nostro bellissimo inno nazionale, che alle iniziative CRAL quest anno abbiamo sentito per ben due volte: la prima per la partita di rugby Italia-Francia, di domenica 15 marzo, e la seconda per la partita di calcio Italia-Norvegia, di martedì 13 ottobre. Il primo è stato un evento per famiglie e bambini, che ben si concilia all ambiente del rugby, fatto di sport, rispetto e divertimento per tutte le età. Purtroppo, nel nostro caso, il tempo e il risultato non ci hanno assistito, Il CRAL in Expo visto che la nostra nazionale non è riuscita nell impresa di battere i nostri cugini galletti. Nel secondo caso le ristrette norme di sicurezza date dal calcio ci hanno frenato sotto l aspetto dell ambiente familiare ma almeno qui il risultato è stato dalla nostra parte, grazie allo scatto d orgoglio avvenuto nel secondo tempo dai nostri Azzurri, ci hanno fatto vivere una splendida serata! Vorrei ringraziare l Alta Direzione e l Ing. Ortolani per averci permesso di organizzare l evento in maniera straordinaria anche durante la settimana lavorativa. Quindi visto il successo, vi aspettiamo al prossimo evento! Forse pallacanestro, pallavolo o tennis? chissà proponete e noi ci attiveremo! Concludo con una riflessione sul nostro inno nazionale composto da parole che quasi commuovono quando sono cantate da decine di migliaia di persone all unisono, parole che siano da sprono per tutti gli italiani e che ci uniscano ancora di più e ci diano la forza per rialzarci tutti insieme da questo periodo buio!! L Italia s è Desta! Daniele Bevanati Consigliere CRAL EXPO 2015 Tutti ne parlano, da tempo, da quando era ancora un nome nell immaginario collettivo. L evento ha preso forma, con un inizio di stenti, dal 1 primo maggio al 31 ottobre 2015: il più grande evento mai realizzato sul tema dell alimentazione e della nutrizione. Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita : questo il tema di questa vetrina mondiale cui gli oltre 140 Paesi partecipanti hanno tentato di dare risposta. Più di un milione di metri quadri espositivi, un numero spropositato di visitatori. Ci siamo subito attivati. I prezzi erano alle stelle e a malincuore ci trovavamo a rispondere ai colleghi che non potevamo organizzarci come avremmo voluto. Fin quando, su consiglio proprio di una nostra collega, abbiamo trovato un allog- 20/28

21 gio meno lussuoso del solito ma sicuramente più spirituale e, oltre tutto, vicino al centro espositivo. Il ristretto numero di camere non ci ha permesso di accontentare tutte le richieste ma i due pulmann sono partiti da Foligno il week-end del 23 ottobre. Ognuno ha vissuto questa EXPO a modo proprio: chi sfidando la più temibile delle file, quella per il padiglione del Giappone, chi cercando di vedere il maggior numero possibile di cose, chi cercando il giusto mix tra attrazioni e riposo. Fatto sta che anche noi abbiamo assaggiato un po di questa grande manifestazione mondiale cui, al di la delle opinioni personali, non si poteva non andare. Sara Bordoni Consigliere CRAL I sapori dell arte Questa volta abbiamo pensato, insieme a Gianluca Belloni, di fare un uscita alternativa: una passeggiata culturale per le vie di Foligno. Foligno è caratterizzata da tantissimi palazzi storici, di una bellezza quasi disarmante. Molti ignorano l esistenza di queste bellezze, e molti invece non hanno avuto la possibilità di visitarle, in quanto diversi palazzi sono di proprietà privata. E come spesso succede non sempre si apprezzano le meraviglie che sono attorno a noi, ma si preferisce andare oltre la nostra stupenda Regione. Siamo partiti dai giardini dei Canapè, per poi proseguire attraverso le vie di Foligno: abbiamo visitato il Palazzo Giusti Orfini, con i suoi meravigliosi affreschi, il palazzo Comunale, la tipografia Sociale dove è stata stampata l edizione quaranta de i Promessi Sposi, il Palazzo Cibo Nocchi e l Oratorio Del crocefisso. Alla fine della passeggiata siamo andati a prendere il nostro meritato apericena presso il Medina Bazar, localino etnico di Hadjer, moglie del nostro collega Michele Puccini, al centro di Foligno. E stato bello passare tra affreschi e monumenti medievali per poi assaggiare pietanze arabe: dai Falafel al delizioso Kebab, un bel mix di sapori, storia e modernità. Vista l affluenza ed i riscontri positivi sicuramente questa è stata la prima di molte altre uscite culturali. Jeany Sabbatini Consigliere CRAL Un saluto dal Presidente Dando uno sguardo alle attività CRAL di questo anno che ci stiamo lasciando alle spalle, possiamo ben dire di essere orgogliosi! Bilancio decisamente positivo, sia per il numero di iniziative portate a segno, alcune delle quali anche nuove a calendario CRAL, sia per i numerosi consensi che le stesse hanno riscosso! Possiamo dire di aver centrato appieno lo spirito del CRAL attraverso un forte coinvolgimento da parte di un sempre crescente numero di Soci! Questo anche grazie ai suggerimenti che ci vengono da parte di tutti! Il prossimo appuntamento ci vedrà diretti verso lo splendido paesaggio dei Mercatini di Natale, per calarsi in uno scenario tipicamente natalizio ed assaporarne la tipica atmosfera, proprio in occasione del ponte della festività dell Immacolata! Anche qui una adesione che va al di fuori delle nostre aspettative: ben 100 partecipanti! Potrebbe essere l occasione per trovare i regali da mettere sotto l albero ma di certo sarà un altro modo per trascorrere del tempo con la spensieratezza e l allegria che contraddistingue sempre le nostre uscite CRAL... e perché no, degustando caldarroste accompagnate da dell ottimo vin brulè!! Mi sento di ringraziare, unitamente agli altri membri del direttivo CRAL, tutti coloro che hanno dato il loro contributo all organizzazione delle varie attività e la Direzione della Umbra Cuscinetti che come sempre è vicina al CRAL, assecondando le varie iniziative attraverso il suo generoso contributo economico che permette di avere maggiore partecipazione anche da parte delle famiglie con bambini! Ed è proprio a loro, ai bambini che dedicheremo la Nostra Festa di Natale! Per loro indubbiamente il Natale è la festa preferita, che alimenta in loro il pensiero magico! Sta a noi creare un atmosfera di sorpresa, con l arrivo di Babbo Natale, questa figura misteriosa che porta i doni, si preoccupa di loro facendoli sentire importanti! E da grandi infatti il ricordo del Natale è spesso legato a questi momenti di suspance!...sta a noi contribuire a renderne dolce, poetico e speciale il ricordo! Auguro a tutti, anche a nome del direttivo CRAL, di trascorrere serenamente le prossime Feste e che il 2016 sia fonte di prosperità e di gioia per tutte le nostre famiglie! Rita Morettini Presidente del CRAL 21/28

22 DA BUONI AD ECCELLENTI: LA CENTRALITÀ DELLA PERSONA Follia è continuare a fare le stesse cose, aspettandosi un risultato diverso (Einstein) Allineare il talento con le opportunità e i ruoli che si adattano alle passioni e alle capacità innate delle persone è quello che li rende efficaci all interno dell organizzazione. È questa la chiave di successo. L efficace gestione del capitale umano dipende da chi si assume e da chi si mantiene all interno dell azienda. I collaboratori che condividono gli stessi valori dell organizzazione possono contribuire a rendere vincente la squadra, farla crescere da buona a ottima. La gestione dei talenti significa attirare e mantenere le persone giuste in azienda, questo non può che essere un modus operandi e non una tantum. L Azienda deve porre attenzione ad almeno tre condizioni fondamentali: A. Non lasciarsi sfuggire le opportunità, ma avere la capacità di cogliere le occasioni e saperle sfruttare. Sapersi rinnovare individuando personale con capacità di leadership. B. Motivare il personale al perseguimento di una strategia a lungo termine. C. Stimolare alla creatività e all innovazione senza tralasciare i valori dell organizzazione. L idea che deve prevalere è quella che oggi sempre più che in passato dobbiamo puntare su una squadra vincente, in cui tutti i membri vogliono contribuire concretamente ai risultati prefissati dalla società. Questo è un grande impegno per cui maggiore è l allineamento tra talento e valori, migliore sarà la posizione dell Azienda per assecondare richieste impegnative di mercato. Come si fa a gestire efficacemente il talento in modo che l azienda si trasformi da buona a ottima senza perdere slancio? Bisogna seguire un modello che si presenta come ciclico, suddiviso in sei fasi: 1. Identificare futuri fabbisogni di servizio. 2. Identificare posizioni chiave e competenze. 3. Selezionare candidati con alto potenziale. 4. Scegliere attività di formazione e sviluppo. 5. Implementare attività di formazione e sviluppo. 6. Monitorare e valutare. Questo non è pura teoria, ma un concreto modello sul quale la Umbra sta puntando e si aspetta proattività ed impegno da parte di chi vuole intraprendere un percorso professionale e, quindi, percorrere la strada dell eccellenza nell espletamento della propria mansione, nella prestazione del proprio reparto e nei risultati complessivi dell intera Azienda. Alessandra Bordoni Vera Protz H.R. & Comunication 22/28

La felicità per me è un sinonimo del divertimento quindi io non ho un obiettivo vero e proprio. Spero in futuro di averlo.

La felicità per me è un sinonimo del divertimento quindi io non ho un obiettivo vero e proprio. Spero in futuro di averlo. Riflessioni sulla felicità.. Non so se sto raggiungendo la felicità, di certo stanno accadendo cose che mi rendono molto più felice degli anni passati. Per me la felicità consiste nel stare bene con se

Dettagli

EBOOK GIAN PAOLO MONTALI CREDERE NEL GIOCO DI SQUADRA. www.forumeccellenze.it

EBOOK GIAN PAOLO MONTALI CREDERE NEL GIOCO DI SQUADRA. www.forumeccellenze.it EBOOK GIAN PAOLO MONTALI CREDERE NEL GIOCO DI SQUADRA. www.forumeccellenze.it 1. Del sogno dell essere sognatore Il primo dovere di un buon Capo è non accontentarsi, essere il più esigente possibile nella

Dettagli

Consegna dei diplomi DFA 22 giugno 2012

Consegna dei diplomi DFA 22 giugno 2012 Consegna dei diplomi DFA 22 giugno 2012 Intervento di Franco Gervasoni, direttore SUPSI SALUTO - Consigliere di Stato, Manuele Bertoli - Capodicastero Educazione, culto e partecipazioni comunali del Municipio

Dettagli

dal 2007 - Kryptos LA PERSONA ECCELLENZE: Lorenzo Zago

dal 2007 - Kryptos LA PERSONA ECCELLENZE: Lorenzo Zago ECCELLENZE: Lorenzo Zago dal 2007 - Kryptos LA PERSONA Nel corso della storia, la libertà di scelta è stata una grande conquista da parte dell uomo. Oggi, la maggior parte di noi vive in Paesi dove è possibile

Dettagli

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana 1. LA MOTIVAZIONE Imparare è una necessità umana La parola studiare spesso ha un retrogusto amaro e richiama alla memoria lunghe ore passate a ripassare i vocaboli di latino o a fare dei calcoli dei quali

Dettagli

UN VIAGGIO NEL VOLONTARIATO

UN VIAGGIO NEL VOLONTARIATO Associazione di Volontariato per la Qualità dell Educazione UN VIAGGIO NEL VOLONTARIATO Esplora con noi il mondo del volontariato! con il contributo della con il patrocinio Comune di Prepotto Club UNESCO

Dettagli

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA HEAL YOUR LIFE WORKSHOP 4/5 OTTOBRE 2014 PRESSO CENTRO ESTETICO ERIKA TEMPIO D IGEA 1 E il corso dei due giorni ideato negli anni 80 da Louise Hay per insegnare il

Dettagli

PROMUOVERSI MEDIANTE INTERNET di Riccardo Polesel. 1. Promuovere il vostro business: scrivere e gestire i contenuti online» 15

PROMUOVERSI MEDIANTE INTERNET di Riccardo Polesel. 1. Promuovere il vostro business: scrivere e gestire i contenuti online» 15 Indice Introduzione pag. 9 Ringraziamenti» 13 1. Promuovere il vostro business: scrivere e gestire i contenuti online» 15 1. I contenuti curati, interessanti e utili aiutano il business» 15 2. Le aziende

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA

PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA Intervento dell Amministratore Delegato della Fiat, Sergio Marchionne Pomigliano d Arco (NA) - 14 dicembre 2011 h 9:00 Signore e signori, buongiorno a tutti. E un piacere

Dettagli

Articolo giornale campo scuola 2014

Articolo giornale campo scuola 2014 Articolo giornale campo scuola 2014 Condivisione, stare assieme sempre, conoscersi? In queste tre parole racchiuderei la descrizione del campo estivo. Sono sette giorni bellissimi in cui si impara prima

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE

SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE «PANTINI PUDENTE» VASTO (CH) IL MAGGIO DEI LIBRI nella SCUOLA

Dettagli

LEADLAB LAVORO 1 e 2 Incontro 1

LEADLAB LAVORO 1 e 2 Incontro 1 LEADLAB LAVORO 1 e 2 Incontro 1 Sintesi per le partecipanti Laboratorio LAVORO 1 e 2 Progetto Leadership femminile aprile-giugno 2013 Elena Martini Francesca Maria Casini Vanessa Moi 1 LE ATTESE E LE MOTIVAZIONI

Dettagli

Commencement Speech Master SPRINT Progetto PONa3_00370. Innanzitutto, a nome di tutti i formandi del Master SPRINT, porgo i saluti al Magnifico

Commencement Speech Master SPRINT Progetto PONa3_00370. Innanzitutto, a nome di tutti i formandi del Master SPRINT, porgo i saluti al Magnifico Commencement Speech Master SPRINT Progetto PONa3_00370 Buongiorno a tutti. Innanzitutto, a nome di tutti i formandi del Master SPRINT, porgo i saluti al Magnifico Rettore che questa mattina ci ha onorato

Dettagli

1044 PIAZZE PER I 40 ANNI DELLA LEGGE 1044 SUI NIDI PENSIERI DEI NOSTRI GENITORI:

1044 PIAZZE PER I 40 ANNI DELLA LEGGE 1044 SUI NIDI PENSIERI DEI NOSTRI GENITORI: 1044 PIAZZE PER I 40 ANNI DELLA LEGGE 1044 SUI NIDI PENSIERI DEI NOSTRI GENITORI: L Asilo nido è un servizio essenziale per noi genitori lavoratori, sarebbe impossibile concepire l assenza di un servizio

Dettagli

Il potere delle domande è la base per tutto il progresso umano INDIRA GANDHI

Il potere delle domande è la base per tutto il progresso umano INDIRA GANDHI Il potere delle domande è la base per tutto il progresso umano INDIRA GANDHI Nel mio ultimo anno di studi per diventare coach ho appreso l'importanza delle domande che ci facciamo. Se non ci prendiamo

Dettagli

INAUGURAZIONE ANNO ACCADEMICO 2014/15 INTERVENTO DEL RAPPRESENTANTE DEGLI STUDENTI NEL CDA SIMONE MAGNANO

INAUGURAZIONE ANNO ACCADEMICO 2014/15 INTERVENTO DEL RAPPRESENTANTE DEGLI STUDENTI NEL CDA SIMONE MAGNANO INAUGURAZIONE ANNO ACCADEMICO 2014/15 INTERVENTO DEL RAPPRESENTANTE DEGLI STUDENTI NEL CDA SIMONE MAGNANO Castellanza, 10 novembre 2014 Signor Presidente, Magnifico Rettore, colleghi Studenti, Autorità

Dettagli

Su ali di farfalla. Trasforma la tua vita e vola verso la felicità

Su ali di farfalla. Trasforma la tua vita e vola verso la felicità Su ali di farfalla Trasforma la tua vita e vola verso la felicità Schemi realizzati dall autrice. Laura Freni SU ALI DI FARFALLA Trasforma la tua vita e vola verso la felicità Manuale www.booksprintedizioni.it

Dettagli

PASSIONE e IMPEGNO AL SERVIZIO DEI RAGAZZI. Documento riservato non riproducibile

PASSIONE e IMPEGNO AL SERVIZIO DEI RAGAZZI. Documento riservato non riproducibile PASSIONE e IMPEGNO AL SERVIZIO DEI RAGAZZI Documento riservato non riproducibile CHI SIAMO La XXL PALLACANESTRO è un associazione sportiva dilettantistica, nata ufficialmente nel 1989, che opera sul territorio

Dettagli

ESSERE FELICI E MEGLIO!

ESSERE FELICI E MEGLIO! ESSERE FELICI E MEGLIO! I 5 MOTIVI PER ESSERLO di Carla Favazza Questo manuale contiene materiale protetto dalle leggi sul Copyright nazionale ed internazionale. Qualsiasi riproduzione senza il consenso

Dettagli

REALIZZA IL TUO FUTURO. Di Annamaria Iaria

REALIZZA IL TUO FUTURO. Di Annamaria Iaria REALIZZA IL TUO FUTURO Di Annamaria Iaria INDICE 1.Presentazione... 2 2.Chi sono... 2 3.Il cuore dell idea... 4 4.Come si svolge... 5 5.Obiettivo... 5 6.Dove si svolge... 6 7. Idee collegate... 6 2013-2014

Dettagli

Verona Innovazione 19/06/2015. Giovani e Imprese Valorizziamo i saperi. Chiara Remundos Responsabile Servizio Orientamento Verona Innovazione CCIAA Vr

Verona Innovazione 19/06/2015. Giovani e Imprese Valorizziamo i saperi. Chiara Remundos Responsabile Servizio Orientamento Verona Innovazione CCIAA Vr Verona Innovazione Chiara Remundos Responsabile Servizio Orientamento Verona Innovazione CCIAA Vr 19/06/2015 Giovani e Imprese Valorizziamo i saperi La parola ai nostri protagonisti Diario descrittivo

Dettagli

La mia famiglia non ha mai avuto così tanti amici

La mia famiglia non ha mai avuto così tanti amici La mia famiglia non ha mai avuto così tanti amici Come possono due genitori, entrambi lavoratori e con dei bambini piccoli, fare volontariato? Con una San Vincenzo formato famiglia! La Conferenza Famiglia

Dettagli

L anno scolastico era cominciato tra mille difficoltà, al punto che, a causa delle

L anno scolastico era cominciato tra mille difficoltà, al punto che, a causa delle L anno scolastico era cominciato tra mille difficoltà, al punto che, a causa delle proteste dei docenti contro le ultime disposizioni del governo, avevamo deciso di non offrire nessuna attività extra-

Dettagli

Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013

Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013 Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013 Breve saluto con tre slides. Chi siamo: fondamentalmente siamo genitori per genitori

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO 1 programmazionescinfdonmandirc14.15 ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO 2 GIORNATA SCOLASTICA

Dettagli

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 25 ottobre 2013 INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 Audio da min. 12:00 a 20:45 su http://www.radio24.ilsole24ore.com/player.php?channel=2&idprogramma=focuseconomia&date=2013-10-25&idpuntata=gslaqfoox,

Dettagli

..conoscere il Servizio Volontario Europeo

..conoscere il Servizio Volontario Europeo ..conoscere il Servizio Volontario Europeo 1. LʼEDITORIALE 1. LʼEDITORIALE Cari amici, il tempo dell estate è un tempo che chiede necessariamente voglia di leggerezza. Proprio di questa abbiamo bisogno

Dettagli

frutto della collaborazione fra Volontari della Caritas Parrocchiale, Alunni e Alunne, Insegnanti e Comitato dei Genitori

frutto della collaborazione fra Volontari della Caritas Parrocchiale, Alunni e Alunne, Insegnanti e Comitato dei Genitori La Scuola Primaria PAOLO NEGLIA di Vanzago, nell ambito delle manifestazioni organizzate per la Festa di fine anno scolastico, ha promosso la seguente iniziativa frutto della collaborazione fra Volontari

Dettagli

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING!

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING! COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING Grazie per aver scaricato questo EBOOK Mi chiamo Fabio Marchione e faccio network marketing dal 2012, sono innamorato e affascinato da questo sistema di business

Dettagli

CARTA del VOLONTARIO ASSOCIAZIONE PORTA APERTA

CARTA del VOLONTARIO ASSOCIAZIONE PORTA APERTA CARTA del VOLONTARIO Le poche note che caratterizzano la Carta del volontario vogliono essere solamente un aiuto a vivere serenamente e con responsabilità il servizio che ognuno di noi liberamente sceglie

Dettagli

SERVIZIO CIVILE: GIOVANI PER UN ITALIA SOLIDALE ROMA 2 GIUGNO 2015 - CAMERA DEI DEPUTATI

SERVIZIO CIVILE: GIOVANI PER UN ITALIA SOLIDALE ROMA 2 GIUGNO 2015 - CAMERA DEI DEPUTATI IL SOTTOSEGRETARIO DI STATO SERVIZIO CIVILE: GIOVANI PER UN ITALIA SOLIDALE ROMA 2 GIUGNO 2015 - CAMERA DEI DEPUTATI INTERVENTO ON.LE BOBBA On. Presidente Boldrini, signori Ministri e membri del Governo,

Dettagli

Paola, Diario dal Cameroon

Paola, Diario dal Cameroon Paola, Diario dal Cameroon Ciao, sono Paola, una ragazza di 21 anni che ha trascorso uno dei mesi più belli della sua vita in Camerun. Un mese di volontariato in un paese straniero può spaventare tanto,

Dettagli

Donna Ì : un milione di no

Donna Ì : un milione di no Ì : un milione di no IL NOSTRO TEAM Siamo un trio ma siamo anche una coppia di fidanzati, due fratelli, due amici che da qualche anno convive e condivide esperienze di vita ma anche interessi sociali e

Dettagli

Mario Albertini. Tutti gli scritti IV. 1962-1964. a cura di Nicoletta Mosconi. Società editrice il Mulino

Mario Albertini. Tutti gli scritti IV. 1962-1964. a cura di Nicoletta Mosconi. Società editrice il Mulino Mario Albertini Tutti gli scritti IV. 1962-1964 a cura di Nicoletta Mosconi Società editrice il Mulino 822 Anno 1964 A Bernard Lesfargues Caro Bernard, Pavia, 28 novembre 1964 dato che non verrò a Lione

Dettagli

SALUTO CONSIGLIO NAZIONALE DEL CONI

SALUTO CONSIGLIO NAZIONALE DEL CONI SALUTO CONSIGLIO NAZIONALE DEL CONI Milano Expo Padiglione Italia Giovedì 2 luglio 2015 La città di Roma, con la votazione favorevole dell Assemblea Capitolina il 25 giugno scorso, ha detto sì alla candidatura

Dettagli

1 Forum Internazionale sulla Regolazione dei Servizi Idrici e la Sostenibilità

1 Forum Internazionale sulla Regolazione dei Servizi Idrici e la Sostenibilità 1 Forum Internazionale sulla Regolazione dei Servizi Idrici e la Sostenibilità Roma, 21 Gennaio 2009 Palazzo Marini Sala delle Colonne Discorso di apertura, Luciano Baggiani Presidente ANEA Illustri ospiti,

Dettagli

"Gli Elementi del Successo" non sono per Tutti. Sono per te?

Gli Elementi del Successo non sono per Tutti. Sono per te? "Gli Elementi del Successo" non sono per Tutti. Sono per te? Stiamo cercando persone che possano avere successo nel MLM. Come abbiamo fatto noi. E come vogliamo fare ancora quando c'è il "business perfetto

Dettagli

IO, CITTADINO DEL MONDO

IO, CITTADINO DEL MONDO Scuola dell Infanzia S.Giuseppe via Emaldi13, Lugo (RA) IO, CITTADINO DEL MONDO VIAGGIARE E UN AVVENTURA FANTASTICA A.S. 2013 / 2014 INTRODUZIONE Quest anno si parte per un viaggio di gruppo tra le culture

Dettagli

Agire per modificare la nostra autostima - Valori e regole personali

Agire per modificare la nostra autostima - Valori e regole personali Agire per modificare la nostra autostima - Valori e regole personali Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre ma nell avere nuovi occhi M.Proust Per migliorare la propria autostima

Dettagli

Proprietà letteraria riservata 2015 RCS Libri S.p.A., Milano Originariamente pubblicato da Casa Editrice San Rafaele nel 2010. ISBN 978-88-915-1545-2

Proprietà letteraria riservata 2015 RCS Libri S.p.A., Milano Originariamente pubblicato da Casa Editrice San Rafaele nel 2010. ISBN 978-88-915-1545-2 Una parola per te Proprietà letteraria riservata 2015 RCS Libri S.p.A., Milano Originariamente pubblicato da Casa Editrice San Rafaele nel 2010. ISBN 978-88-915-1545-2 Prima edizione Fabbri Editori: aprile

Dettagli

I N D I C E LE PERSONE SONO L ELEMENTO CHIAVE PER RAGGIUNGERE I RISULTATI

I N D I C E LE PERSONE SONO L ELEMENTO CHIAVE PER RAGGIUNGERE I RISULTATI COACHING LE PERSONE SONO L ELEMENTO CHIAVE PER RAGGIUNGERE I RISULTATI I N D I C E 1 [CHE COSA E IL COACHING] 2 [UN OPPORTUNITA DI CRESCITA PER L AZIENDA] 3 [ COME SI SVOLGE UN INTERVENTO DI COACHING ]

Dettagli

informa giugno 15 n. 1 I

informa giugno 15 n. 1 I DUE SGUARDI: UN AFRICA Mostra fotografica - Trento, piazza Fiera - 30 maggio - 2 giugno 2015 informa A febbraio 2012 noi studenti e studentesse trentine abbiamo potuto conoscere la realtà ugandese in un

Dettagli

SEMPLICE MENTE ENERGIA

SEMPLICE MENTE ENERGIA SEMPLICE MENTE ENERGIA NOI SIAMO ENERGIA L affermazione siamo fatti di energia è ormai diventata assunto scientifico. Ed al di là di quanto affermato da scienziati e filosofi, conosciamo molto bene, per

Dettagli

Ogni gruppo, partendo dalla 1a elementare fino alle Medie, presenta un segno ed il motivo del ringraziamento (vedi allegato)

Ogni gruppo, partendo dalla 1a elementare fino alle Medie, presenta un segno ed il motivo del ringraziamento (vedi allegato) Conclusione dell anno catechistico Elementari e Medie Venerdì 30 maggio 2014 FESTA DEL GRAZIE Saluto e accoglienza (don Giancarlo) Canto: Alleluia, la nostra festa Presentazione dell incontro (Roberta)

Dettagli

MA TU QUANTO SEI FAI?

MA TU QUANTO SEI FAI? MA TU QUANTO SEI FAI? 1. VALORIZZARE IL PASSATO PER UN FUTURO MIGLIORE a. Quante volte al mese vai a cercare notizie sulla storia del tuo paese/città nella biblioteca comunale? o 3 volte o 1 volta b. Ti

Dettagli

Gruppo G.R.E.M. Piemonte e Valle d Aosta. Attività di animazione: LA FAMIGLIA KIT DI ANIMAZIONE

Gruppo G.R.E.M. Piemonte e Valle d Aosta. Attività di animazione: LA FAMIGLIA KIT DI ANIMAZIONE Gruppo G.R.E.M Piemonte e Valle d Aosta Attività di animazione: LA FAMIGLIA KIT DI ANIMAZIONE Il kit, pensato per l animazione di bambini, ragazzi e adulti sul tema famiglia è così composto: - 1 gioco

Dettagli

COME IL SOLE DOPO UN GIORNO DI PIOGGIA

COME IL SOLE DOPO UN GIORNO DI PIOGGIA COME IL SOLE DOPO UN GIORNO DI PIOGGIA Dott. Luciano Latini Dott.ssa Valentina Carletti Dott.ssa Alessandra Cervigni Dott.ssa Cinzia Ciarmatori Dott.ssa Giselle Ferretti Dott.ssa Monia Isidori Dott. Michele

Dettagli

NEMO (NEuroMuscular Omnicentre)

NEMO (NEuroMuscular Omnicentre) NEMO (NEuroMuscular Omnicentre) A MULTI-SPECIALTY CLINICAL CENTRE FOR NEUROMUSCULAR DISEASES Dott.ssa Gabriella Rossi Psicologa Milano, 28/10/2011 Fortemente voluto da UILDM e AISLA, per contrastare il

Dettagli

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST -

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - INIZIO Ricominciare una nuova vita da zero mi spaventa peró so che tante persone ce la fanno, posso farcela anch io! preferirei continuare

Dettagli

Università degli Studi di Genova. Anno Accademico 2011/12 LIVELLO A1

Università degli Studi di Genova. Anno Accademico 2011/12 LIVELLO A1 Anno Accademico 2011/12 COGNOME NOME NAZIONALITA NUMERO DI MATRICOLA FACOLTÀ TEST Di ITALIANO (75 MINUTI) 3 ottobre 2011 LIVELLO A1 1. Completa le frasi con gli articoli determinativi (il, lo, la, l, i,

Dettagli

Michele Pizzarotti: lezione di famiglia e visione del futuro

Michele Pizzarotti: lezione di famiglia e visione del futuro Michele Pizzarotti: lezione di famiglia e visione del futuro Guardando al domani mi sento di dire con certezza che continueremo a promuovere l'organizzazione perché possa esprimere sempre più le capacità

Dettagli

La Sagrada Famiglia 2015

La Sagrada Famiglia 2015 La Sagrada Famiglia 2015 La forza che ti danno i figli è senza limite e per fortuna loro non sanno mai fino in fondo quanto sono gli artefici di tutto questo. Sono tiranni per il loro ruolo di bambini,

Dettagli

CADERE SETTE VOLTE...RIALZARSI OTTO

CADERE SETTE VOLTE...RIALZARSI OTTO CADERE SETTE VOLTE...RIALZARSI OTTO Dal fallimento al successo La storia di un uomo che affronta la vita, estratto del libro in anteprima È il 1990: ho 42 anni e sono praticamente fallito. Sono con l acqua

Dettagli

law firm of the year Chambers Europe Awards

law firm of the year Chambers Europe Awards Oltre 360 avvocati 4 volte Law Firm of the Year agli IFLR Awards nell ultimo decennio (2011, 2010, 2006, 2004) 9 sedi, 5 in Italia e 4 all estero law firm of the year Chambers Europe Awards for excellence

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

Un altro anno di crescita per Media Vending

Un altro anno di crescita per Media Vending edia Vending Un altro anno di crescita per edia Vending e i t e n d i v R l I e r c a t o d d e l V e n d i n g edia Vending è una dinamica rivendita che da alcuni anni opera con successo nella Provincia

Dettagli

CONGRATULAZIONI E BENVENUTO NEL TUO NUOVO BUSINESS Lo scopo di questo training è di introdurti ad un nuovo modello di distribuzione

CONGRATULAZIONI E BENVENUTO NEL TUO NUOVO BUSINESS Lo scopo di questo training è di introdurti ad un nuovo modello di distribuzione CONGRATULAZIONI E BENVENUTO NEL TUO NUOVO BUSINESS Lo scopo di questo training è di introdurti ad un nuovo modello di distribuzione RAGGIUNGERE IL SUCCESSO NON È QUESTIONE DI FORTUNA O CASUALITÀ, MA LA

Dettagli

Consigli utili per migliorare la tua vita

Consigli utili per migliorare la tua vita Consigli utili per migliorare la tua vita Le cose non cambiano, siamo noi che cambiamo A volte si ha la sensazione che qualcosa nella nostra vita non stia che, diciamo la verità, qualche piccola difficoltà

Dettagli

NEWSLETTER N. 26 maggio 2014

NEWSLETTER N. 26 maggio 2014 2222222222222222222222222222222222222222 2222222222222222222222222222222222222222 NEWSLETTER N. 26 maggio 2014 Un benvenuto ai nuovi lettori e ben ritrovato a chi ci segue da tempo. Buona lettura a tutti

Dettagli

Roma, 16-17 O ttobre 2008

Roma, 16-17 O ttobre 2008 Roma, 16-17 O ttobre 2008 16 0ttobre 2008 ore 830 All Hotel Melià di Roma tutto è pronto per accogliere Brian Tracy, autorità mondiale in tema di personal e professional management Ancora pochi minuti

Dettagli

...sprint. Il tedesco, in tre settimane

...sprint. Il tedesco, in tre settimane ...sprint. Il tedesco, in tre settimane A1 - Grundstufe Deutsch 1 e A2 - Grundstufe Deutsch 2 T.+39-06-32 13 483, E: roma@oei.org www.oesterreichinstitut.it pronti, via! Imparare il tedesco a tempo di

Dettagli

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI In questa lezione ci siamo collegati via Skype con la Professoressa Paola Begotti, docente di lingua italiana per stranieri dell Università Ca Foscari di Venezia che ci ha parlato delle motivazioni che

Dettagli

Anno pastorale 2011-2012. Suggerimenti per l animazione in oratorio

Anno pastorale 2011-2012. Suggerimenti per l animazione in oratorio Anno pastorale 2011-2012 Suggerimenti per l animazione in oratorio Premessa: GIOCO E VANGELO Relazione Don Marco Mori, presidente Forum Oratori Italiani Il gioco può essere vangelo? Giocare può diventare

Dettagli

COME CATTURARE I MOMENTI CHE CONTANO: raggiungere le persone giuste con il messaggio giusto al momento giusto, ogni volta.

COME CATTURARE I MOMENTI CHE CONTANO: raggiungere le persone giuste con il messaggio giusto al momento giusto, ogni volta. COME CATTURARE I MOMENTI CHE CONTANO: raggiungere le persone giuste con il messaggio giusto al momento giusto, ogni volta. Parlare di sessione online è ormai obsoleto: oggi non si va più online, si vive

Dettagli

Aci Brescia: il futuro dell Ente è un bene comune

Aci Brescia: il futuro dell Ente è un bene comune Aci Brescia: il futuro dell Ente è un bene comune di Attilio Camozzi Presidente Aci Brescia C i siamo lasciati alle spalle un anno complesso. Il 2014 va negli archivi della storia recente. Confido che

Dettagli

Scuola elementare Vivaldi Spinea (VE) marzo 2002 Classe prima Ins. Nadia Paterno. 5 marzo 2002

Scuola elementare Vivaldi Spinea (VE) marzo 2002 Classe prima Ins. Nadia Paterno. 5 marzo 2002 . Associazione di insegnanti e ricercatori sulla didattica della storia Scuola elementare Vivaldi Spinea (VE) marzo 2002 Classe prima Ins. Nadia Paterno 5 marzo 2002 Ho comunicato ai bambini che avremo

Dettagli

Ciao Pizza, per chi ha il gusto del business.

Ciao Pizza, per chi ha il gusto del business. Ciao Pizza, per chi ha il gusto del business. La nostra storia. Ciao Pizza nasce nel 1996 dall idea di tre giovani imprenditori di creare un realtà stabile nel settore della piccola ristorazione. Non c

Dettagli

Attività didattica per le scuole primarie GUIDA PER LA FAMIGLIA

Attività didattica per le scuole primarie GUIDA PER LA FAMIGLIA Attività didattica per le scuole primarie GUIDA PER LA FAMIGLIA CHI È BAMA? Siamo un azienda tutta italiana che da oltre tre decenni rende la vostra quotidianità più comoda e più allegra, grazie a prodotti

Dettagli

Accogliere e trattenere i volontari in associazione. Daniela Caretto Lecce, 27-28 aprile

Accogliere e trattenere i volontari in associazione. Daniela Caretto Lecce, 27-28 aprile Accogliere e trattenere i volontari in associazione Daniela Caretto Lecce, 27-28 aprile Accoglienza Ogni volontario dovrebbe fin dal primo incontro con l associazione, potersi sentire accolto e a proprio

Dettagli

Tip #2: Come siriconosceun leader?

Tip #2: Come siriconosceun leader? Un saluto alla Federazione Italiana Tennis, all Istituto Superiore di Formazione e a tutti gli insegnanti che saranno presenti al SimposioInternazionalechesiterràilprossimo10 maggio al ForoItalico. Durante

Dettagli

Il consulente aziendale di Richard Newton, FrancoAngeli 2012

Il consulente aziendale di Richard Newton, FrancoAngeli 2012 Introduzione Chiedete a qualunque professionista di darvi una definizione dell espressione consulente aziendale, e vedrete che otterrete molte risposte diverse, non tutte lusinghiere! Con tale espressione,

Dettagli

GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA

GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA Mercoledì 11 dicembre abbiamo accolto gli amici delle quinte: vi raccontiamo la giornata...speciale. E' stato molto interessante ed istruttivo, a parer mio, far visitare, nel

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO N. 4 CHIETI Scuola Secondaria di Primo Grado Giuseppe Mezzanotte BIM. Biblioteca Interculturale Mobile. Nei libri il mondo

ISTITUTO COMPRENSIVO N. 4 CHIETI Scuola Secondaria di Primo Grado Giuseppe Mezzanotte BIM. Biblioteca Interculturale Mobile. Nei libri il mondo ISTITUTO COMPRENSIVO N. 4 CHIETI Scuola Secondaria di Primo Grado Giuseppe Mezzanotte BIM Biblioteca Interculturale Mobile Nei libri il mondo Classe I - II A docente referente: prof.ssa Patrizia Monetti

Dettagli

In questa lezione abbiamo ricevuto in studio il Dott. Augusto Bellon, Dirigente Scolastico presso il Consolato Generale d Italia a São Paulo.

In questa lezione abbiamo ricevuto in studio il Dott. Augusto Bellon, Dirigente Scolastico presso il Consolato Generale d Italia a São Paulo. In questa lezione abbiamo ricevuto in studio il Dott. Augusto Bellon, Dirigente Scolastico presso il Consolato Generale d Italia a São Paulo. Vi consiglio di seguire l intervista senza le didascalie 1

Dettagli

Da dove nasce l idea dei video

Da dove nasce l idea dei video Da dove nasce l idea dei video Per anni abbiamo incontrato i potenziali clienti presso le loro sedi, come la tradizione commerciale vuole. L incontro nasce con una telefonata che il consulente fa a chi

Dettagli

Amore in Paradiso. Capitolo I

Amore in Paradiso. Capitolo I 4 Amore in Paradiso Capitolo I Paradiso. Ufficio dei desideri. Tanti angeli vanno e vengono nella stanza. Arriva un fax. Lo ha mandato qualcuno dalla Terra, un uomo. Quando gli uomini vogliono qualcosa,

Dettagli

MANIFESTARE RISULTATI ESTRATTO

MANIFESTARE RISULTATI ESTRATTO MANIFESTARE RISULTATI ESTRATTO Abbiamo pensato di proporti un breve, pratico ed utile estratto del Corso Manifestare Risultati. È la prima volta che condividiamo parte del materiale con chi ancora non

Dettagli

PATRIZIO PAOLETTI 5 P ASSI P ER CAMBIARE LA TUA VITA. MED events that change your life

PATRIZIO PAOLETTI 5 P ASSI P ER CAMBIARE LA TUA VITA. MED events that change your life PATRIZIO PAOLETTI 5 P ASSI P ER CAMBIARE LA TUA VITA MED events that change your life L ECCELLENZA È UN MODELLO A TENDERE PATRIZIO PAOLETTI Il filo conduttore che anima il percorso è la certezza che in

Dettagli

Rev. Gen. 2012. Maggio 2016. Company Profile

Rev. Gen. 2012. Maggio 2016. Company Profile Rev. Gen. 2012 Maggio 2016 Company Profile Chi siamo Finint & Wolfson Associati è una giovane e dinamica società di consulenza di Direzione, focalizzata sulla reingegnerizzazione e progettazione dei processi

Dettagli

www.internetbusinessvincente.com

www.internetbusinessvincente.com Come trovare nuovi clienti anche per prodotti poco ricercati (o che necessitano di essere spiegati per essere venduti). Raddoppiando il numero di contatti e dimezzando i costi per contatto. Caso studio

Dettagli

1) ATTIVITA Giochi, filmati, web, immagini, quadri.

1) ATTIVITA Giochi, filmati, web, immagini, quadri. 1) ATTIVITA Giochi, filmati, web, immagini, quadri. 1) Andare a visitare gli anziani all ospedale 2) Attività in gruppo: vengono proposte diverse immagini sull amore per discutere sui vari tipi di amore

Dettagli

L AUTOVALUTAZIONE DELLE BAMBINE E DEI BAMBINI

L AUTOVALUTAZIONE DELLE BAMBINE E DEI BAMBINI L AUTOVALUTAZIONE DELLE BAMBINE E DEI BAMBINI Mi figura dla rujenedes Meine Sprachenfigur La mia figura delle lingue Silvia Goller Scuola dell infanzia Santa Cristina/Val Gardena Le bambine e i bambini

Dettagli

Studio Ramenghi PSICOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE PSICOLOGIA COMUNICAZIONE DELLA

Studio Ramenghi PSICOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE PSICOLOGIA COMUNICAZIONE DELLA Studio Ramenghi PSICOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE PSICOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE Catalogo formativo COM01 COM02 COM03 COM04 COM05 COM06 COMUNICARE Team working L arte di ascoltare - modulo 1 L arte di ascoltare

Dettagli

L ESERCITO DEI BISCOTTI

L ESERCITO DEI BISCOTTI L ESERCITO DEI BISCOTTI Siamo gli alunni del Convitto Nazionale Paolo Diacono, un Istituzione Educativa dello Stato, presente a Cividale del Friuli dal 1876. L offerta formativa del Convitto comprende:

Dettagli

Tutto questo può andare bene a patto che, nel contempo, abbiamo inserito nella nostra vita una doppia velocità, la Linea della Vita appunto.

Tutto questo può andare bene a patto che, nel contempo, abbiamo inserito nella nostra vita una doppia velocità, la Linea della Vita appunto. PROGRAMMARE IL 2011 Come ben sappiamo gli ultimi giorni dell anno sono giorni di bilancio: di fronte al conto economico della vita dovremmo valutare gli Attivi e i Passivi e quindi comprendere se l annata

Dettagli

YOUNITE YOUNITE DREAM CAMP

YOUNITE YOUNITE DREAM CAMP YOUNITE L obbiettivo di Younite è di insegnare ai ragazzi a gestire meglio se stessi, a rispondere alle proprie domande e ad aumentare la propria autostima. Durante lo Younite Camp ci impegneremo soprattutto

Dettagli

Perché un libro di domande?

Perché un libro di domande? Perché un libro di domande? Il potere delle domande è la base per tutto il progresso umano. Indira Gandhi Fin dai primi anni di vita gli esseri umani raccolgono informazioni e scoprono il mondo facendo

Dettagli

PROGETTO STAR BENE INSIEME A SCUOLA

PROGETTO STAR BENE INSIEME A SCUOLA CLASSI PRIME A/B ANNO SCOLASTICO 2014 2015 PROGETTO STAR BENE INSIEME A SCUOLA Premessa Le attuali classi prime sono composte da 44 alunni, 35 dei quali provengono dalla scuola dell Infanzia del quartiere

Dettagli

Scuola dell Infanzia Maria Consolatrice di Verghera. Scuola dell Infanzia di Verghera: un anno da festeggiare insieme!

Scuola dell Infanzia Maria Consolatrice di Verghera. Scuola dell Infanzia di Verghera: un anno da festeggiare insieme! Giugno 2015 Scuola dell Infanzia Maria Consolatrice di Verghera DIVERSITÀ E AMICIZIA Scuola dell Infanzia di Verghera: un anno da festeggiare insieme! Diversità e amicizia: questi i due temi della festa

Dettagli

La storia di Victoria Lourdes

La storia di Victoria Lourdes Mauro Ferraro La storia di Victoria Lourdes Diario di un adozione internazionale La storia di Victoria Lourdes Diario di un adozione internazionale Dedicato a Monica e Victoria «La vuoi sentire la storia

Dettagli

Nicolò UGANDA Gapyear

Nicolò UGANDA Gapyear Nicolò, Diario dall Uganda Se c è il desiderio, allora il grande passo è compiuto, e non resta che fare la valigia. Se invece ci si riflette troppo, il desiderio finisce per essere soffocato dalla fredda

Dettagli

Colori e pensieri per i. bambini emiliani 04/06/2012. Colori e pensieri per i bambini emiliani 04/06/2012

Colori e pensieri per i. bambini emiliani 04/06/2012. Colori e pensieri per i bambini emiliani 04/06/2012 Colori e pensieri per i Colori e pensieri per i bambini emiliani bambini emiliani 04/06/2012 04/06/2012 Ass. Culturale B-Side in Spazio Luce, Milano. Da una idea di: Dott.ssa Anna La Guzza, Psicologa Noi

Dettagli

LA BIBLIOTECA DEL CLUB DEL LIBRO. Dai vita ai tuoi libri!

LA BIBLIOTECA DEL CLUB DEL LIBRO. Dai vita ai tuoi libri! LA BIBLIOTECA DEL CLUB DEL LIBRO Dai vita ai tuoi libri! "I libri. Sono stati i miei grandi amici, perché non c è di meglio che viaggiare con qualcuno che ha fatto già la stessa strada, che ti racconta

Dettagli

1. Scrivere ad amici e parenti

1. Scrivere ad amici e parenti 1. Scrivere ad amici e parenti In questo capitolo ci concentreremo sulle lettere per le persone che conosciamo. Normalmente si tratta di lettere i cui argomenti sono piuttosto vari, in quanto i nostri

Dettagli

CORSO VENDITE LIVELLO BASE ESERCIZIO PER L ACQUISIZIONE DEI DATI

CORSO VENDITE LIVELLO BASE ESERCIZIO PER L ACQUISIZIONE DEI DATI CORSO VENDITE LIVELLO BASE ESERCIZIO PER L ACQUISIZIONE DEI DATI 1. Vai a visitare un cliente ma non lo chiudi nonostante tu gli abbia fatto una buona offerta. Che cosa fai? Ti consideri causa e guardi

Dettagli

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo di Redazione Sicilia Journal - 09, ott, 2015 http://www.siciliajournal.it/il-trailer-di-handy-sbarca-al-cinema-una-mano-protagonista-sul-grandeschermo/

Dettagli

Soluzioni su misura per le flotte aziendali A confronto con André Siegrist della società René Faigle AG

Soluzioni su misura per le flotte aziendali A confronto con André Siegrist della società René Faigle AG Soluzioni su misura per le flotte aziendali A confronto con della società René Faigle AG La René Faigle AG svolge la sua attività con successo da più di ottant anni. L azienda svizzera a conduzione familiare

Dettagli

Cuantes TES Scamper Consulting

Cuantes TES Scamper Consulting www.cuantes.it Chi siamo Cuantes è una realtà specializzata nella consulenza aziendale e nella formazione. Cuantes nasce dalla convinzione che le persone siano il motore più potente per fare impresa, e

Dettagli

Classi 1 A 1B 1C Scuola Aurelio Saffi di Siena LA POSTA DEL CUORE

Classi 1 A 1B 1C Scuola Aurelio Saffi di Siena LA POSTA DEL CUORE Classi 1 A 1B 1C Scuola Aurelio Saffi di Siena LA POSTA DEL CUORE All inizio del mese di Febbraio abbiamo chiesto ai bambini di procurarsi delle buste da lettera nuove. Quando tutti le hanno portate a

Dettagli

1. Introduzione al corso

1. Introduzione al corso E107 WEB SYSTEM Corso on line di progettazione siti dinamici: livello base R E A L I Z Z A Z I O N E D I 1. Introduzione al corso By e107 Italian Team Sito web:http://www.e107italia.org Contatto: admin@e107italia.org

Dettagli