ritorno semifinale Coppa Italia TIM

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "www.napoligol.com ritorno semifinale Coppa Italia TIM"

Transcript

1 copia omaggio anno 9 n. (334) ritorno semifinale Coppa Italia TIM napoli - roma febbraio 04

2 in libreria e in edicola Tutti i calciatori del Presidente Campioni e meteore del Napoli di Aurelio de Laurentiis un libro di Carlo Carione per informazioni rivolgersi a: Grafica Montese tel Sconti particolari per i Napoli Club IperCoop Centro Commerciale - Quarto (NA) Il Punto di Partenza Bacoli (NA) 000 SEM Bacoli (NA) La Scolastica - Monte di Procida (NA) Edicolè via Campi Flegrei Arco Felice (NA) Giunti c/o centro Commerciale Auchan Giugliano (NA) Guida Nola (NA) Feltrinelli - via S. Tommaso d'aquino NAPOLI LIBRERIE Feltrinelli Stazione Centrale, P. za Garibaldi - NAPOLI Giorgio Lieto viale Augusto NAPOLI Mancini via Nuova Poggioreale NAPOLI Scientifica Corso Umberto - NAPOLI Giunti CASERTA Lanza (ex Guida) CAPUA (CE) Giunti AVELLINO

3 in questo numero... pag. l avversario Roma pag. l'allenatore avversario Rudi Garcia pag. 4 il personaggio Gokhan Inler pag. 8 il personaggio Christian Maggio pag. 0 nel mirino Gervinho in copertina: Mertens-Castan-De Rossi direttore responsabile: Carlo Carione stampa: Grafica Montese v. Cappella Vecchia trav. Priv. s/n Monte di Procida (Na) Tel fax foto: Gino Conte hanno collaborato a questo numero: Michele Colangelo, Bruno Marra, Antonio Mauriello società editrice: Napoli Media Via Campi Flegrei, 8 Pozzuoli (Na) Autorizz. Trib. Napoli n.083 Provv. del questo numero è andato in stampa martedi febbraio 04 - ore 3,00 Carlo Carione il punto Più vicina in classifica e da battere al San Paolo per guadagnare l'accesso alla finale di Coppa Italia. Superato d'agilità il Milan, il presente ed il futuro più prossimo del Napoli sono adesso condizionati dal duello con la Roma, squadra che in campionato è seconda con 4 punti di vantaggio sugli azzurri e che stasera, in un'attesissima sfida, affronta la formazione di Benitez nel ritorno della semifinale di coppa che si annuncia tutta da vivere. Dunque Napoli sempre più impegnato su tre fronti, visto che oltre la lotta per il secondo posto in campionato e la finale di Coppa Italia da contendere alla Roma, fra poco bisognerà misurarsi anche in Europa League, altro possibile obiettivo di una squadra che negli ultimi tempi procede un po' a strappi, ma che dopo la vittoria sul Milan potrebbe aver ritrovato le giuste risorse mentali per rilanciarsi in grande stile dopo un periodo in calo. Apparso in netta ripresa, contro i rossoneri il Napoli ha comunque evidenziato quei problemi piccoli e grandi che in parte ne caratterizzano la continuità di rendimento, primo fra tutti il meccanismo difensivo, apparso ancora una volta non sempre all'altezza della situazione. Su questo aspetto, Benitez sa di dover lavorare ancora molto ma, intanto, come d'incanto, le critiche sollevate dopo le prestazioni opache offerte contro Bologna, Chievo ed Atalanta si sono trasformate in elogi e le possibilità di togliersi qualche soddisfazione già al termine del primo anno con il tecnico spagnolo in panchina sono ancora concrete. Di questo ne è assolutamente convinto Aurelio De Laurentiis che fra l'ingresso nella finale di Coppa Italia ed un film campione d'incassi non saprebbe scegliere e, quindi, spera vivamente di ottenere entrambe le cose.

4 Testi, simboli, loghi ed immagini contenuti all'interno dei messaggi pubblicitari sono forniti dai singoli inserzionisti che si assumono la completa responsabilità di quanto pubblicato.

5 napoli In Panchina: Rafael, Colombo, Britos, 3 Uvini, 4 Henrique, 0 Dz i, 8 Behrami, 9 Pandev, 4 Insigne, 9 Duvan All. Benitez Indisponibili: Zuniga, Mesto, Reveillere Altri: Radosevic, Bariti Squalificati: nessuno le probabili formazioni maggio callejon fernandez 88 inler reina hamsik 9 higuain 33 albiol 8 jorginho 4 mertens 3 ghoulam 3 maicon pjanic destro de sanctis benatia de rossi 8 ljajic castan 3 torosidis strootman 4 gervinho roma (4-3-3) In Panchina: 8 Skorupski, Lobont, Toloi, 33 Jedvaj, 4 Romagnoli, 0 Bastos, 9 Mazzitelli, Taddei, 94 Ricci, 4 Florenzi, 0 Totti, All. Garcia Indisponibili: Dodò, Balzaretti Altri: Di Mariano, Battaglia Squalificati: Nainggolan ARBITRO: Gianluca ROCCHI (Firenze) ASSISTENTI: Gianluca VUOTO (Livorno) - Andrea MARZALONI (Rimini) IV UOMO: Domenico CELI (Bari) questo numero è andato in stampa martedi febbraio 04 - ore 3,00

6 l avversario roma la rosa PORTIERI Bogdan Lobonţ Morgan De Sanctis 8 Łukasz Skorupski DIFENSORI Rafael Tolói 3 José Dodô Leandro Castan 3 Douglas Maicon Mehdi Benatia 33 Tin Jedvaj 3 Vasilis Torosidis 4 Federico Balzaretti 4 Alessio Romagnoli CENTROCAMPISTI Kevin Strootman Rodrigo Taddei Miralem Pjanić Daniele De Rossi 0 Michel Bastos 4 Alessandro Florenzi 44 Radja Nainggolan 94 Federico Ricci 9 Francesco Di Mariano 9 Luca Mazzitelli ATTACCANTI 8 Adem Ljajić 0 Francesco Totti Mattia Destro Gervais Gervinho Roma in Coppa Italia Precedenti a Napoli Categ. Anno Risultati Marcatori C. Italia C. Italia C. Italia C. Italia C. Italia C. Italia C. Italia C. Italia C. Italia Bilancio 0-4- dts 0- - dts Mazzoni Borsetti (R), Rocco, Michelini (R). Mian, Biagi, Buscaglia (rig) Menegotti, Morbello Tacchi, Posio (aut), Lojacono (R) De Sisti (R), Salvori (R), Canè Prati, Prati Rizzitelli (R), Rizzitelli (R), Pusceddu, Careca, Zola Aquilani, Nonda, Okaka Totale In Casa Fuori Giocate 9 8 Vinte 3 Nulle Perse Gol fatti 4 9 Gol subiti 9 4

7 foto Gino Conte ghoulam-florenzi

8 il personaggio 8 Maggio, il San Paolo aspetta l inchino del Top Gun azzurro Bruno Marra L ultimo gol alla Roma l anno scorso al San Paolo lo fece lui, con una corsa strepitosa per firmare il 4-. Christian Maggio potrebbe riallacciare il filo luminoso stasera nel mercoledì da leoni di Fuorigrotta. Lui che sta cercando il primo marchio stagionale, potrebbe essere la mossa vincente ed il rombo del motore di questo faccia faccia sull autostrada Napoli-Roma che vale mezza Coppa Italia. Nonostante qualche mutamento e rinnovamento del nuovo ciclo azzurro, Maggio si è confermato una colonna azzurra ed è praticamente il titolare assoluto di Rafa Benitez sulla fascia destra. Don Rafè gli ha dato un ruolo più difensivo che investe Christian di tanta responsabilità, ma che allo stesso modo gli sta permettendo di mettere in mostra la sua piena versatilità. Su quella fascia sta viaggiando come un euro star, chilometri e chilometri, con un fisico bestiale che è la sua forza preminente. Fisico atletico e corsa sempre performante, Maggio è una sicurezza per agilità e spinta. Si è calato con dedizione in un ruolo che ha pochissimi interpreti non solo in Italia ma in Europa. Christian è vicentino, nato tra i Castelli di Montecchio, ma è diventato praticamente napoletano. Un legame che è cominciato nel 008 che si è rinvigorito dal cordone ombelicale della nascita del suo primo figlio avuto dalla moglie Valeria. In questi anni il Top Gun azzurro è volato nel cielo di Fuorigrotta regalando i suoi raid su quella fascia destra che è diventata la sua corsia di sorpasso. E ci ha insegnato come si fa l inchino, proprio sotto la Curva per ringraziare e riverire la passione del popolo napoletano. Stasera il San Paolo aspetta che si riapra il sentiero di Christian. Proprio come accadde a gennaio dell anno scorso, con quella corsa folle verso la gloria. Tutta Napoli aspetta il suo primo inchino quest anno, per essere ancora splendido protagonista del romanzo azzurro.

9 vincenzo.murolo plasma.cc Guappa è un marchio registrato dell Antica distilleria Petrone. Tutti i diritti riservati / bevi Guappa responsabilmente. NEI MIGLIORI LOCALI.

10 gli arbitri Coppa Italia DATA PARTITA ARBITRO Gazzetta dello Sport Corriere dello Sport TuttoSport Corriere della Sera La Repubblica Il Roma MEDIA //04 9//04 //04 NA-ATALANTA NA-LAZIO ROMA-NA DE MARCO BANTI BERGONZI

11 foto Gino Conte HIGUAIN-THOROSIDIS

12 l'allenatore avversario Rudi Garcia, il Sergente Maggicoo foto Gino Conte Michele Colangelo Il Sergente magico, anzi, Maggicoo. Nella Capitale, sponda giallorossa, qualcuno ancora si chiede come abbia fatto. Come sia riuscito a trasformare la Rometta spelacchiata del sesto posto dell anno scorso, quella dei goal subiti e della finale di Coppa Italia persa contro la Lazio, nella Roma imperiale di quest anno. 4 partite tra Campionato e Coppa Italia: 8 vittorie, pareggi, sconfitta, 0 goal fatti e 3 subiti, record storico di 0 vittorie consecutive interrotto solo dalla Juventus a Torino. Meglio del Bayern di un anno fa, che ha scritto la storia della Bundesliga con 8 vittorie di fila in avvio, meglio del Barcellona che in questa stagione ha centrato il proprio record di successi su gare. Meglio dei più grandi, insomma. Roma non è Lilla, dicevano in molti quando Rudi Garcia arrivò in città. Quel double miracoloso (Ligue e Coppa di Francia 00-0), con la modesta formazione francese, era troppo poco per considerarlo l uomo della rinascita romanista. Eppure in Francia ne facevano già una sorta di Mourinho transalpino, uno in grado di rivoltare una squadra come un calzino marchiandola con la mentalità vincente. I media francesi, però, considerano un errore il paragone con lo Special One. Se proprio lo si vuole associare a qualcuno, dicono, meglio Pep Guardiola, uno mai sopra le righe e sempre in grado di toccare le corde giuste con chi gli sta intorno. Poliedrico, ama il teatro e la musica (nel 008, al termine di un intervista, si presentò ai tifosi del Lilla eseguendo chitarra e voce El Porompompero ), chi lo conosce racconta di una persona di grande intelligenza, professionale, mai esagerato, educato e rispettoso dei ruoli. In Francia l hanno ribattezzato Il Sergente, ma mai i suoi calciatori ne hanno subito il peso autoritario, al contrario, lo considerano un fratello maggiore. Cerco di adottare i giusti mezzi, discuto, consiglio, io correggo loro, loro correggono me. Come faccio con le mie figlie. Il suo credo calcistico è spagnolo nel midollo, per questo stima Benitez, che ha conosciuto quando il tecnico azzurro allenava a Valencia, ma in campo si ispira al tiki taka guardiolano : fraseggio corto e spirito offensivo. Modulo preferito o 4--3-, con il centrocampo punto focale; lo vuole corto, aggressivo, che crei gioco e che faccia movimento senza palla. Difficile elegga una stella, la forza delle sue squadre è il collettivo. Ma nomina un consiglio dei saggi, un gruppo di cinque o sei giocatori che fungono da suoi rappresentanti nello spogliatoio. Di tutte le decisioni, parla prima con loro. Vi dice niente Eden Hazard? Si, proprio quel fenomeno che sta incantando il calcio inglese e la Nazionale belga. L ha lanciato Rudi Garcia, ai tempi del Lilla, e non solo lui. Aggiungiamoci anche Gervinho, Adil Rami e la coppia di nazionali francese Cabaye-Debuchy. Tradotto: tocco magico con i giovani, di cui ama la follia, l individualità e il talento. A Roma qualcuno l ha accusato di essersi servito di maghi per favorire la cavalcata dei giallorossi, lui ha risposto: Si, ci sono dei maghi in questa squadra, ma non sono, bensì. De Sanctis, Benatia, Castan. Signor sì, Signore.

13 BOMBONIERE OGGETTISTICA ARGENTERIA COMPLEMENTI D ARREDO LAMPADARI LISTA DI NOZZE on-line S.S. - Km Maddaloni (CE) uscita Caserta Sud direzione Benevento Tel

14 gli incassi Coppa Italia data partita paganti incasso abbonati quota abbonati totale spettatori totale incasso //04 9//04 ATALANTA LAZIO , , , , 00

15 in libreria e in edicola Tutti i calciatori del Presidente Campioni e meteore del Napoli di Aurelio de Laurentiis un libro di Carlo Carione Edicole Arpante - Stazione F.S. Piazzale Tecchio - Napoli Bollino - Piazza S. Pasquale a Chiaia - Napoli Gargiulo - via Petrarca,4/L - Napoli Gallo - via Giovanni Boccaccio Napoli Basso - p.za Sannazzaro ang. via Giordano Bruno - Napoli Scarpati - via Nisco angolo via dei Mille Napoli Gargiulo - via Coroglio angolo via Nuova Bagnoli Napoli Puglia Corso Vittorio Emanuele (stazione Cumana) Napoli Di Martino - Piazza Vittoria (ex via Calabritto) - Napoli Vitrano - Molo Beverello - Napoli Veneruso - via Medina - Napoli Gargiulo - Piazza Medaglie d'oro - Napoli Ciotola - viale Colli Aminei - Napoli Aveta - via Nicolardi - Napoli Pisaniello - via Jannelli - Napoli Serafino - via P. Castellino - Napoli Cerasuolo via Luca Giordano Napoli Gargiulo - Funicolare via Manzoni - Napoli Lo Russo - via Petrarca - Napoli Limite - corso Umberto Pozzuoli (Na) Sardo - Ospedale S.M.Delle Grazie - Pozzuoli (Na) Lucrino Arco Felice (NA) Stadio D. Conte Arco Felice (NA) Gargiulo - Pozzuoli (NA) per informazioni rivolgersi a: Grafica Montese tel Sconti particolari per i Napoli Club Rione Toiano Pozzuoli (NA) 00 alloggi Monteruscello (NA) ENEL Monteruscello (NA) Abbate - Torregaveta (NA) Cerbone Corso Garibaldi 30 NAPOLI Palmisano - via G. Leopardi, ang. ex Atan NAPOLI Siniscalco via G. Cesare NAPOLI Edicola piazza G.B. Vico NAPOLI Edicola via Manzoni c/o Villa del Sole - NAPOLI Edicola Piazza Arenella - NAPOLI Edicola via Appia Montesarchio (BN) CartoleriE Vicar - via Virgilio, - Bacoli (Na) SC NONSOLOSCUOLA - Monte di Procida (NA) Promosud Pozzuoli (NA) Cartolandia Pollena Trocchia (NA) TabaccheriE Guardascione - Monte di Procida (NA) Mangiapia Bacoli (NA) Ferillo Mugnano di Napoli (NA) Avenia - Via G. Giardini - Mondragone (CE) varie Elettrodomestici DI STASO Guardia San Framondi (BN) TECNOTIMBRI di Tete Giuseppe - via Caldieri NAPOLI Blue Point Sport MACRON via G.B. Marino NAPOLI

16 così nei quarti di finale Napoli, 9 gennaio 04 NAPOLI-LAZIO -0 NAPOLI (4--3-): Reina; Maggio, Fernandez, Albiol, Reveillere; Inler, Jorginho (44' s.t. Dz i); Insigne (' s.t. Mertens), Hamsik (30' s.t. Pandev), Callejón; Higuain. A disp.: Rafael, Colombo, P. Cannavaro, Britos, Uvini, Radosevic, Zapata. All. Benitez. LAZIO (3-4--): Berisha; Ciani, Novaretti, Dias (' st Biava); Konko (34' p.t. Cavanda), Onazi (' s.t. Gonzalez), Ledesma, Lulic; Felipe Anderson, Keita; Perea. A disp. Marchetti, Strakosha, Vinicius, Cana, Pereirinha, Biglia, Candreva, Hernanes. All. Reja ARBITRO: Banti di Livorno. Assistenti: Di Fiore, Padovan; IV Uomo: Damato MARCATORE: 3' s.t. Higuain NOTE - Ammoniti: Jorginho, Higuain (N); Lulic (L). Angoli 0-3. Minuti di recupero: 3 p.t.; 3 s.t.

17 Testi, simboli, loghi ed immagini contenuti all'interno dei messaggi pubblicitari sono forniti dai singoli inserzionisti che si assumono la completa responsabilità di quanto pubblicato.

18 azzurri al microscopio Coppa Italia Giocatore Presenze Minuti Giocati Gol fatti Rigori Segnati Ammonizioni Espulsioni Pali Colpiti Passaggi smarcanti (assist) Num. di volte in panchina Giornate di squalifica Rafael C. Barbosa Colombo Reina 3 Uvini Britos Maggio Mesto 8 Zuniga Fernandez Armero 8 P. Cannavaro 33 Albiol Callejon 3 Bariti 0 Dz i Radosevic 8 Behrami 88 Inler 9 Higuain 4 Mertens Hamsik 9 Pandev 4 Insigne 9 Zapata D. Contini 8 Jorginho Reveillere 4 Henrique 3 Ghoulam si segna così Coppa Italia MARCATORI GOL DX SX TESTA RIG. PUNI- ZIONE Callejon Insigne Higuain Mertens

19

20 nel mirino 0 Gervinho, l'imprendibile anarchico dell'attacco giallorosso Michele Colangelo Ok ragazzi, come lo fermiamo? È la prima, naturale domanda che si pone ogni tecnico che deve affrontare la Roma da quando c è lui, l eroe del momento, la saetta del Continente nero, il nuovo idolo dei bambini un po per quel look da fumetto, un po per quel sorriso che lo rende simpatico a prescindere. Eppure Gervais Yao Kouassi, meglio noto come Gervinho, è sbarcato nella Capitale tra mille scetticismi, frutto di due anni di Arsenal in cui sembrava non vedessero l ora di liberarsene. Cosa ho imparato lì? Difficile imparare qualcosa quando si sta seduti in panchina, ha detto di recente mal celando un pizzico di veleno verso il suo ex tecnico Wenger, che forse gli chiedeva troppo rigore e disciplina tattica. Lui è un anarchico, ha bisogno di libertà per esprimersi al meglio. E non è un caso che l ultima volta che aveva segnato così tanto, in panchina c era proprio Rudi Garcia: stagione 00-0, quella dello scudetto con il Lilla, gol in campionato più tre tra Coppa di Francia e Coppa di Lega. Non un cocco del mister, però. A lui chiedo sempre qualcosa in più perché tutti conoscono la nostra storia insieme e deve essere un esempio per gli altri. Così il tecnico giallorosso, tanto per mettere le cose in chiaro. La fiducia, dunque, è stata il propellente nucleare alla base dell esplosione di Er Tendina, il suo soprannome romanesco per via delle treccine spioventi e della fascetta a tenerle ferme. Su 49 gol segnati dalla Roma tra campionato e coppa, in 8 casi c è lui di mezzo. Un tiro, un passaggio, un rigore o una punizione procurata. Per non parlare dei suoi di numeri: 8 goal tra Campionato e Coppa Italia e titolo di capocannoniere giallorosso. Nato anni fa in un sobborgo della capitale della Costa d Avorio, Anyama, comincia a coltivare il sogno di diventare un calciatore nell Accademia di Abidjan, ed è lì che al suo nome aggiungono quell Inho dopo averlo visto dribblare come un fenomeno brasiliano. Da lì approda al Toumodi, seconda serie ivoriana, quindi un lungimirante scout del Beveren, massimo campionato belga, lo porta in Europa: due anni in Jupiler League con 4 gol in presenze, abbastanza per l approdo in Francia, al Le Mans, dove va in rete per 9 volte in due campionati giocati da titolare. Poi la consacrazione al Lille, il flop con l Arsenal, e la rinascita a Roma, dove il cantore giallorosso, Fabrizio Giannini, gli ha anche dedicato una canzone: Gervinho, Gervinho, figlio dell amore, parevi na pippa e invece sei un campione. Perfetta sintesi alla romana del risorgere di una stella.

21

22 acqua e annése tra un tempo e l altro Le pecore nere Antonio Mauriello Ciccio aveva in odio, di tutti i meridionali, ed in particolare dei napoletani, il fatto che tifassero per squadre diverse dal Napoli. Sosteneva che in quanto Napoli era stata la capitale di un grande regno, ed era la squadra più a sud ad aver vinto degli scudetti, bisognava tifare obbligatoriamente per gli azzurri, come se si fosse trattato della Nazionale del Sud. Non riusciva a spiegarsi quali fossero le ragioni che portavano gli altri a fare scelte diverse dalla sua, ed ovviamente non accettava le motivazioni che sull'argomento gli venivano date, essendo, per lui, semplicistiche o banali, nella maggior parte dei casi. Poi apriva il giornale, leggeva dei reati più efferati commessi in ambito condominiale o addirittura familiare, e se ne faceva una ragione, purtroppo le pecore nere esistevano in tutti i greggi, pensava sospirando. Ma appena il malcapitato di turno gliene dava l'occasione, tornava ad infuriarsi, specie se il poveretto, per motivi di sopravvivenza, era stato costretto ad emigrare al nord, e con l'intento di integrarsi (o per camuffarsi meglio), aveva scelto i colori della squadra locale. In questa sua personale classifica delle categorie più odiate, immediatamente dopo, venivano la Roma e la sua tifoseria. Per lui nemici di sempre, più che avversari sportivi. Diceva che erano sbruffoni, spacconi, buoni solo a mangiare l'agnello con le mani, ma che di calcio non capivano niente. Purtroppo quell'anno, nonostante il Napoli andasse come neanche ai tempi di Maradona, la Roma stava sopra in classifica. Una situazione di grazia che l'aveva portata a battere tutti i suoi precedenti primati di punti e di imbattibilità. Nello stabile dove abitava Ciccio, c'era una coppia di sposi, entrambi dipendenti di un ministero centrale, trasferiti alla nostra Prefettura, che dicevano di essere romani de Roma, ma che in realtà erano della provincia di Beri. Di calcio non se ne interessavano manco pe' gnente, dicevano scimmiottando malamente l'accento romanesco, ma che in clima di sfida, per la semifinale della Coppa Italia (incoraggiati dal fatto che la Roma aveva vinto all'andata), non potevano non darsi un tono, ed avevano esposto una sciarpa giallorossa alla finestra. Apriti cielo! Se fossero stati veri romani, Ciccio non avrebbe avuto nulla da eccepire, avevano il diritto di sostenere la loro squadra, ma in quel caso, più che evidente di gattopardismo tipico meridionale, scatenarono il suo odio più recondito, dal momento che appartenevano ad entrambe le categorie summenzionate, cioè erano del sud e tifavano per la Roma. Ciccio, che abitava due piani sopra, per tutta risposta, stese la sua bandiera azzurra sei metri per quattro (che per le sue dimensioni, dava fastidio anche quando la portava al San Paolo), oscurando il modesto vessillo degli sposini romano-pugliesi, e levando completamente la luce all'inquilino del piano di sotto, suo amico, il quale sostenne la sua tesi di Ciccio, riconoscendo nel gesto della coppia, bontà sua, una provocazione. L'incontro di ritorno per gli ospiti fu una battaglia, persa per loro, un calvario, e dovettero lasciare la Coppa Italia. E giacché chi cambia colori una volta può farlo altre cento, gli sposini, per motivi di opportunismo, considerato che l'ambiente era loro ostile, dovettero piegarsi e come segno di penitenza, esposero alla finestra una nuova sciarpa, azzurra questa volta.

23 le pagelle degli azzurri 3 9//04 NAPOLI-LAZIO -0 //04 ROMA-NAPOLI 3- giocatore Gazzetta dello Sport Corriere dello Sport Tuttosport Il Mattino La Repubblica Corriere della Sera Il Roma MEDIA Reina Maggio Fernandez Albiol Reveillere Inler Jorginho Dz i Insigne Mertens Hamsik Pandev Callejon Higuain Benitez giocatore Gazzetta dello Sport Corriere dello Sport Tuttosport Il Mattino La Repubblica Corriere della Sera Il Roma MEDIA Reina Maggio Fernandez Albiol Reveillere Ghoulam Inler Jorginho Callejon Hamsik Mertens Insigne Higuain Behrami Benitez

24 il personaggio 4 L urlo di Gokhan, la luce abbagliante, la cometa di Inler Bruno Marra E tornata la comenta di Inler. Una scia luminosa che ha annunciato l evento sotto le stelle del San Paolo. Gokhan ha spolverato il suo sinistro deflagrante ed ha infilato la bisettrice dell incrocio. Un gol che ha messo le ali agli Angeli azzurri ed ha mandato il Milan al Diavolo. Finalmente un gol dei suoi, quelli che hanno fatto esplodere già altre volte l urlo di Fuorigrotta. Se la meritava questa gioia, dopo un periodo non brillantissimo, al quale ha saputo rispondere con il silenzio ed il lavoro. Non ha mai perso il sorriso e la sua professionalità ha vinto su ogni difficoltà Ragazzo solare, disponibile, attento, sempre dedito a migliorarsi e mettersi a disposizione della causa comune. Ma anche un libero pensatore, uno che riflette in mezzo al campo e nella vita privata, cercando di assimilare e di comprendere al meglio l habitat che lo circonda. Inler fila dritto, non si fa ammaliare dalle sirene dei complimenti, né si fa piegare dal soffio delle critiche. Lo hanno chiamato il turco napoletano per la sua origine anagrafica, ma Gokhan di Napoli ha davvero assimilato mentalità e filosofia, ance se apparentemente antitetiche alla sua compostezza svizzera. Quest anno ha avuto l assoluta investitura che Rafa Benitez gli ha dato come fulcro centrale del gioco, nel nuovo modulo di stampo e respiro internazionale. Ha segnato già tre gol, due in campionato ed uno in Champions, sempre con la sua classica gittata tra potenza e precisione. Per lui una grande responsabilità in questa stagione quella di rappresentare lo snodo centrale delle azioni azzurre in un modulo molto offensivo che comporta corsa, sacrificio e tanto fosforo. Goky non si è mai fatto schiacciare dalla responsabilità e dopo ogni salita è riuscito a riprendere la foto Gino Conte dritta via. Stasera ci sarà un altra grande sfida in cui ci sarà bisogno della sua classe e della sua potenza. La Coppa Italia può valere una grande fetta di stagione. La Guardia Svizzera è pronto a rimettersi l elmetto e marciare verso il trionfo. Magari illuminando il cielo con la scia abbagliante della cometa di Inler

25 Testi, simboli, loghi ed immagini contenuti all'interno dei messaggi pubblicitari sono forniti dai singoli inserzionisti che si assumono la completa responsabilità di quanto pubblicato.

26 così nella semifinale di andata Roma, febbraio 04 ROMA-NAPOLI 3- ROMA (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Benatia, Castan, Torosidis; Strootman, De Rossi, Nainggolan (' s.t. Pjanic); Ljajic (' s.t. Florenzi), Totti (0' s.t. Destro), Gervinho. A disp. Skorupski, Lobont, Jedvaj, Romagnoli, Bastos, Taddei, Ricci, Mazzitelli. All. Garcia. NAPOLI (4--3-): Reina; Maggio, Fernandez, Albiol, Reveillere (4' p.t. Ghoulam); Inler, Jorginho; Callejon, Hamsik (0' s.t. Mertens), Insigne; Higuain (39' s.t. Behrami). A disp Rafael, Colombo, Uvini, Britos, Dz i, Pandev, Zapata. All. Benitez. ARBITRO: Bergonzi (Nicoletti-Grilli/De Marco) MARCATORI: 3 p.t. Gervinho (R), 3' p.t. Strootman (R); ' s.t.; De Sanctis (R) (aut.), ' s.t. Mertens (N), 43' s.t. Gervinho (R) NOTE: ammoniti Nainggolan al 39' p.t. per gioco scorretto, Inler al 40' s.t. per gioco scorretto. Minuti di recupero: ' nel p.t., 3' nel s.t.

27 foto Gino Conte albiol

28 Carni Ardolino, italiane nella forma e nella sostanza. Le Carni bovine, suine ed ovine a marchio Ardolino sono accuratamente selezionate e lavorate con le tecnologie più moderne. Carni di cui è garantita la puntuale consegna, l igiene e la qualità inimitabile. Gustose e nutrienti, controllate e certificate dall allevamento alla macellazione e vendute solo nelle migliori macellerie e supermercati. Le buone carni della tradizione italiana. Ardolino Carni Srl Via Com. Selva Cafaro, Napoli (NA) - Tel: Fax:

29 9 Coppa Italia il napoli partita per partita //04 NAPOLI-ATALANTA 3- Marcatori: 4' p.t. De Luca (A), ' p.t. Callejon, ' s.t. Insigne, 3' s.t. Callejon Recupero: p.t.; s.t. Rafael Maggio Albiol Britos Revelleire Inler Radosevic Insigne Pandev () Callejon (8) Zapata (3) Hamsik (3) Bariti () Higuain () 9//04 NAPOLI-LAZIO -0 Marcatore: 3' s.t. Higuain Recupero: 3 p.t.; 3 s.t. Reina Maggio Fernandez Albiol Revelleire Inler Jorginho (9) Insigne (0) Hamsik (8) Callejon Higuain Dz i (4) Mertens () Pandev (8) //04 ROMA-NAPOLI 3- Marcatori: 3 p.t. Gervinho (R), 3' p.t. Strootman (R); ' s.t.; De Sanctis (R) (aut.), ' s.t. Mertens (N), 43' s.t. Gervinho (R) Recupero: p.t.; 3 s.t. Reina Maggio Fernandez Albiol Revelleire (4) Inler Jorginho Callejon Hamsik () Insigne Higuain (8) Ghoulam (0) Mertens (8) Behrami (9) per la tua pubblicità su CONTATTA:

30 30 Tabellone(dagli ottavi) Coppa Italia OTTAVI DI FINALE MILANNAPOLI 3 SPEZIA Bologna UDINESE INTER 0 FIORENTINA CHIEVO 0 CATANIA SIENA 4 ROMA SAMPDORIA 0 JUVENTUS 3 AVELLINO 0 NAPOLI 3 ATALANTA LAZIO PARMA QUARTI DI FINALE MILAN UDINESE FIORENTINA SIENA ROMA JUVENTUS 0 NAPOLI LAZIO 0 SEMIFINALI UDINESE FIORENTINA ROMA 3 NAPOLI FINALE

31 foto Gino Conte pandev

32

Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo.

Concorso La Fiorentina che vorrei. Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Mi chiamo Chiara abito a Sesto Fiorentino e per iniziare voglio fare una premessa. Io di calcio ci capisco

Dettagli

L ARTE DI VINCERE AL FANTACALCIO

L ARTE DI VINCERE AL FANTACALCIO Matteo Freddi L ARTE DI VINCERE AL FANTACALCIO Youcanprint Self-Publishing Titolo L arte di vincere al fantacalcio Autore Matteo Freddi Immagine di copertina a cura dell Autore ISBN 978-88-91122-07-0 Tutti

Dettagli

Tesi per il Master Superformatori CNA

Tesi per il Master Superformatori CNA COME DAR VITA E FAR CRESCERE PICCOLE SOCIETA SPORTIVE di GIACOMO LEONETTI Scorrendo il titolo, due sono le parole chiave che saltano agli occhi: dar vita e far crescere. In questo mio intervento, voglio

Dettagli

Che sia una festa ORA TOCCA A IBARBO L ATTACCANTE COLOMBIANO, DOPO L INFORTUNIO, È PRONTO A PARTIRE DAL PRIMO MINUTO

Che sia una festa ORA TOCCA A IBARBO L ATTACCANTE COLOMBIANO, DOPO L INFORTUNIO, È PRONTO A PARTIRE DAL PRIMO MINUTO ORA TOCCA A IBARBO L ATTACCANTE COLOMBIANO, DOPO L INFORTUNIO, È PRONTO A PARTIRE DAL PRIMO MINUTO IL CAMPO ROMA SABATO 4 APRILE 2015 WWW.METRONEWS.IT All Olimpico la sfida che vale il secondo posto. Roma

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

1. Lo sport mens sana in corpore sano

1. Lo sport mens sana in corpore sano 1. Lo sport mens sana in corpore sano Mens sana in corpore sano è latino e vuol dire che lo sport non fa bene soltanto al corpo ma anche alla mente. E già ai tempi dei romani si apprezzavano le attività

Dettagli

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio.

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio. articolo N.40 MARZO 2007 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N 785 DEL 15/07/03 DIRETTORE RESPONSABILE: FERRARI FABRIZIO COORDINATORE TECNICO: LUCCHESI MASSIMO

Dettagli

FULGOR ACADEMY 2014-15

FULGOR ACADEMY 2014-15 PRIMI CALCI 2009-2010 OBIETTIVI: Conoscenza del proprio corpo (giochi ed esercizi coordinativi) Rispetto delle regole e del gruppo di cui si fa parte Conoscenza del pallone Capacità di eseguire un gesto

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Parte Prima Il censimento del calcio italiano. Sezione 1 Statistiche

Parte Prima Il censimento del calcio italiano. Sezione 1 Statistiche Parte Prima Il censimento del calcio italiano Sezione 1 Statistiche 17 La Federazione Italiana Giuoco Calcio Settori Settore tecnico Settore Giovanile e Scolastico Società 14.90 di cui: Professionistiche

Dettagli

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%)

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%) Deloitte Italy Spa Via Tortona 25 20144 Milano Tel: +39 02 83326111 www.deloitte.it Contatti Barbara Tagliaferri Ufficio Stampa Deloitte Tel: +39 02 83326141 Email: btagliaferri@deloitte.it Marco Lastrico

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

Francesco Villa Liceo Scientifico Statale Vittorio Veneto

Francesco Villa Liceo Scientifico Statale Vittorio Veneto Francesco Villa Liceo Scientifico Statale Vittorio Veneto La Milano che (non) vorrei... 13 aprile 2014 Anche per oggi suona la campanella che annuncia la fine delle lezioni! Insieme ai miei compagni di

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015

REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015 REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015 Art. 1 PRINCIPI GENERALI Il football a 9 contro 9 Master (o 7 contro 7) verrà giocato secondo le regole del regolamento ufficiale NCAA per i campionati a 11 giocatori,

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ Stagione Sportiva 2014/2015 Tornei organizzati da società Norme, disposizioni

Dettagli

DELL UNO CONTRO UNO DIFENSIVO

DELL UNO CONTRO UNO DIFENSIVO M A G A Z I N E PRINCIPI BASE DELL UNO CONTRO UNO DIFENSIVO w w w. a l l f o1 o t b a l l. i t IL TUTOR MARIO BERETTA 1959 Milano, è ex calciatore e attuale allenatore professionista. Diplomato Isef e

Dettagli

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore Sac. Don Giuseppe Pignataro L oratorio: centro del suo cuore L'anima del suo apostolato di sacerdote fu l'oratorio: soprattutto negli anni di Resina, a Villa Favorita per circa un decennio, dal 1957 al

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

33. Dora perdona il suo pessimo padre

33. Dora perdona il suo pessimo padre 33. Dora perdona il suo pessimo padre Central do Brasil (1998) di Walter Salles Il film racconta la storia di una donna cinica e spietata che grazie all affetto di un bambino ritrova la capacità di amare

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

R. Giocatore Squadra P propr mvoto mgoal m.a/e fmed Crv P RUBINHO Palermo Ambrosiana F. 4 P MIRANTE Parma Ambrosiana F. 1 P BRICHETTO Palermo

R. Giocatore Squadra P propr mvoto mgoal m.a/e fmed Crv P RUBINHO Palermo Ambrosiana F. 4 P MIRANTE Parma Ambrosiana F. 1 P BRICHETTO Palermo P RUBINHO Palermo Ambrosiana F. 4 P MIRANTE Parma Ambrosiana F. 1 P BRICHETTO Palermo Ambrosiana F. 0 D BOCCHETTI Genoa Ambrosiana F. 5 D CASSANI Palermo Ambrosiana F. 5 D SANTON Inter Ambrosiana F. 5

Dettagli

EDUCARE. TRA ALLENATORI, GENITORI E DIRIGENTI

EDUCARE. TRA ALLENATORI, GENITORI E DIRIGENTI PER INIZIARE EDUCARE. TRA ALLENATORI, GENITORI E DIRIGENTI Dicesi dirigente un signore che dovrebbe non dirigere ma animare; non solo animare ma testimoniare, non solo testimoniare, ma motivare. Insomma,

Dettagli

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 30 Titolo: Presunte avventure di Lucrezia e Cesare Dimensioni: 50 cm x 35 cm Costo: 2625 euro Tavola

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno

Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno Dialoghi tra scuole d Europa: esperienze e curricola a confronto Scuola media Manzoni Lucarelli di Bari - Carbonara 21

Dettagli

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 di Luca Navaglia Campionati Italiani dunque. Saprete già i risultati (Serena Ricciuti, Giuseppe Giannetto e Kodokan Alessandria). Per

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo I corsi del C.A.S. in collaborazione con le Scuole Sci Monte Pora, Spiazzi, Vareno, 90 Foppolo e Alta Valle Brembana Stagione 2010-2011 Formula Località Giorno e Orario Livelli Età bus (*) White M. Pora

Dettagli

I numeri che si ottengono successivamente sono 98-2 = 96 4 = 92 8 = 84 16 = 68 32 = 36 e ci si ferma perché non possibile togliere 64

I numeri che si ottengono successivamente sono 98-2 = 96 4 = 92 8 = 84 16 = 68 32 = 36 e ci si ferma perché non possibile togliere 64 Problemini e indovinelli 2 Le palline da tennis In uno scatolone ci sono dei tubi che contengono ciascuno 4 palline da tennis.approfittando di una offerta speciale puoi acquistare 4 tubi spendendo 20.

Dettagli

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Il romanzo Tra donne sole è stato scritto da Pavese quindici mesi prima della sua morte, nel 1949. La protagonista, Clelia, è una

Dettagli

SOGGETTO PROMOTORE RCS Mediagroup SpA divisione Quotidiani- con sede in via Rizzoli 8 20132 Milano (di seguito: Promotore )

SOGGETTO PROMOTORE RCS Mediagroup SpA divisione Quotidiani- con sede in via Rizzoli 8 20132 Milano (di seguito: Promotore ) REGOLAMENTO ART.11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001,430 CONCORSO A PREMI DENOMINATO MAGIC+3 CAMPIONATO 2014-2015 PROMOSSO DALLA SOCIETA RCS MEDIAGROUP SPA MILANO CL 410/2014 SOGGETTO PROMOTORE RCS Mediagroup SpA

Dettagli

SCHEMA SETTIMANA TIPO CON TRE SEDUTE DI ALLENAMENTO

SCHEMA SETTIMANA TIPO CON TRE SEDUTE DI ALLENAMENTO U.S. ALESSANDRIA CALCIO 1912 SETTORE GIOVANILE ALLENAMENTO PORTIERI SCHEDA TIPO DELLA SETTIMANA ALLENATORE ANDREA CAROZZO GRUPPO PORTIERI STAGIONE 2009/2010 GIOVANISSIMI NAZIONALI 1995 ALLIEVI REGIONALI

Dettagli

Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive

Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive Dipartimento della Pubblica Sicurezza Stagione sportiva 2011/2012 Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive Determinazione n. 26/2012 del 30 maggio 2012 L Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni

Dettagli

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS MA IL CIELO È SEMPRE PIÙ BLU di Rino Gaetano Didattizzazione di Greta Mazzocato Univerisità Ca Foscari di Venezia Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano

Dettagli

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte)

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte) La canzone dei colori Rosso rosso il cane che salta il fosso giallo giallo il gallo che va a cavallo blu blu la barca che va su e giù blu blu la barca che va su e giù Arancio arancio il grosso cappello

Dettagli

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA Il ciclo di Arcabas Arcabas è lo pseudonimo dell artista francese Jean Marie Pirot, nato nel 1926. Nella chiesa della Risurrezione a Torre de Roveri (BG) negli anni 1993-1994 ha realizzato un ciclo di

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

PRONOMI DIRETTI (oggetto)

PRONOMI DIRETTI (oggetto) PRONOMI DIRETTI (oggetto) - mi - ti - lo - la - La - ci - vi - li - le La è la forma di cortesia. Io li incontro spesso. (gli amici). Non ti sopporta più. (te) Lo legge tutti i giorni. (il giornale). La

Dettagli

Una storia vera. 1 Nome fittizio.

Una storia vera. 1 Nome fittizio. Una storia vera Naida 1 era nata nel 2000, un anno importante, porterà fortuna si diceva. Era una ragazzina come tante, allegra, vivace e che odiava andare a scuola. Era nata a Columna Pasco, uno dei tanti

Dettagli

Laboratorio lettura. 8) Gli animali del carro sono: Leggi il libro Ma dov è il Carnevale?, poi esegui le consegne. Veri

Laboratorio lettura. 8) Gli animali del carro sono: Leggi il libro Ma dov è il Carnevale?, poi esegui le consegne. Veri Laboratorio lettura Leggi il libro Ma dov è il Carnevale?, poi esegui le consegne. 1) Quali anilmali sono i protagonisti della storia? 2) Che cosa fanno tutto l anno? 3) Perché decidono di scappare dal

Dettagli

Regole per un buon Animatore

Regole per un buon Animatore Regole per un buon Animatore ORATORIO - GROSOTTO Libretto Animatori Oratorio - Grosotto Pag. 1 1. Convinzione personale: fare l animatore è una scelta di generoso servizio ai ragazzi per aiutarli a crescere.

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

Rassegna del 28/04/2015

Rassegna del 28/04/2015 Rassegna del 28/04/2015... 28/04/15 Adige 47 Intervista a Diego Mosna - Mosna: «Noi sempre freddi» M.bar. 1 28/04/15 Adige 46 Macerata vuole Lanza... 4 28/04/15 Adige 46 Trento si gioca la finale L'occasione

Dettagli

Under 14/12/10/ 8/ 6 REGOLAMENTO DI GIOCO CATEGORIE PROPAGANDA INDICE PREMESSA 3. TABELLA RIASSUNTIVA n. 1 5. TABELLA RIASSUNTIVA n.

Under 14/12/10/ 8/ 6 REGOLAMENTO DI GIOCO CATEGORIE PROPAGANDA INDICE PREMESSA 3. TABELLA RIASSUNTIVA n. 1 5. TABELLA RIASSUNTIVA n. INDICE pag. FEDERAZIONE ITALIANA RUGBY PREMESSA 3 REGOLAMENTO DI GIOCO CATEGORIE PROPAGANDA Under 14/12/10/ 8/ 6 TABELLA RIASSUNTIVA n. 1 5 TABELLA RIASSUNTIVA n. 2 6 REGOLAMENTO U14 8 REGOLAMENTO U12

Dettagli

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti L UNIONE EUROPEA Prima di iniziare è importante capire la differenza tra Europa e Unione europea. L Europa è uno dei cinque continenti, insieme all Africa, all America, all Asia e all Oceania. Esso si

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

UEFA EUROPA LEAGUE - STAGIONE 2014/15 CARTELLE STAMPA

UEFA EUROPA LEAGUE - STAGIONE 2014/15 CARTELLE STAMPA UEFA EUROPA LEAGUE - STAGIONE 2014/15 CARTELLE STAMPA Liverpool FC Anfield - Liverpool Giovedì, 19 febbraio 2015 21.05CET (20.05 ora locale) Sedicesimi di finale, Andata Beşiktaş JK Ultimo aggiornamento

Dettagli

CSI Varese Corso Allenatori di Calcio

CSI Varese Corso Allenatori di Calcio Lo sport è caratterizzato dalla RICERCA DEL CONTINUO MIGLIORAMENTO dei risultati, e per realizzare questo obiettivo è necessaria una PROGRAMMAZIONE (o piano di lavoro) che comprenda non solo l insieme

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE Presentazione La guida dell educatore vuole essere uno strumento agile per preparare gli incontri con i ragazzi.

Dettagli

TABELLA DEI COMPLEMENTI

TABELLA DEI COMPLEMENTI TABELLA DEI COMPLEMENTI REALIZZATA CON LA COLLABORAZIONE DELLA CLASSE II B DELLA SCUOLA SECONDARIA DALLA CHIESA E RUSSO DI BUSNAGO (MB) A. s. 2011/ 12 COMPLEMENTO DOMANDA A CUI RISPONDE ESEMPIO OGGETTO

Dettagli

Regolamento Nazionale Specialità "POOL 8-15" ( Buche Strette )

Regolamento Nazionale Specialità POOL 8-15 ( Buche Strette ) Regolamento Nazionale Specialità "POOL 8-15" ( Buche Strette ) SCOPO DEL GIOCO : Questa specialità viene giocata con 15 bilie numerate, dalla n 1 alla n 15 e una bilia bianca (battente). Un giocatore dovrà

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

(da I Malavoglia, cap. XV)

(da I Malavoglia, cap. XV) 4. GIOVANNI VERGA (ANALISI DEL TESTO) L addio di Ntoni Una sera, tardi, il cane si mise ad abbaiare dietro l uscio del cortile, e lo stesso Alessi, che andò ad aprire, non riconobbe Ntoni il quale tornava

Dettagli

DISCIPLINARE ATTUATIVO TARIFFARIO. Valido dal 1 Gennaio 2015

DISCIPLINARE ATTUATIVO TARIFFARIO. Valido dal 1 Gennaio 2015 DISCIPLINARE ATTUATIVO TARIFFARIO Valido dal 1 Gennaio 2015 SOMMARIO 1 Premessa... 3 2 Descrizione della Nuova Struttura Tariffaria...4 2.1 Classe Tariffaria URBANO NAPOLI... 6 2.2 Classe Tariffaria URBANO

Dettagli

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO TRIBUTO AL Fai sfilare la tua passione tra le strade di Torino. Iscrivi la tua vettura al DOMENICA, 14 GIUGNO 2015 la parata celebrativa delle automobili più importanti di sempre PARCO VALENTINO - SALONE

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 Comitato Italiano per l UNICEF Onlus Direzione Attivita` culturali e Comunicazione Via Palestro, 68-00185 Roma tel. 06478091 - fax 0647809270 scuola@unicef.it pubblicazioni@unicef.it

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

SALAH VERA GLORIA? ADESSO O MAI PIÙ. Contro la Dinamo Kiev la Fiorentina si gioca tutta la stagione

SALAH VERA GLORIA? ADESSO O MAI PIÙ. Contro la Dinamo Kiev la Fiorentina si gioca tutta la stagione ADESSO O MAI PIÙ MARIO GOMEZ STASERA PUÒ RISCATTARE LA SUA ESPERIENZA IN MAGLIA VIOLA IL PUNTO FIRENZE GIOVEDÌ 23 APRILE 2015 WWW.METRONEWS.IT Mohamed Salah è l uomo del momento in casa gigliata, dai suoi

Dettagli

Guida Breve alle Regole del FootGolf

Guida Breve alle Regole del FootGolf Guida Breve alle Regole del FootGolf Lo Spirito del Gioco INTRODUZIONE Il Footgolf è giocato, per la maggior parte, senza la supervisione di un arbitro. Il gioco si affida all integrità dell individuo

Dettagli

In collaborazione con:

In collaborazione con: In collaborazione con: DAY CAMP Peschiera del Garda dal 15 al 20 giugno / dal 22 al 27 giugno / dal 29 giugno al 4 luglio Centro Sportivo Parc Hotel Paradiso Borgo Roma dal 15 al 20 giugno Centro Sportivo

Dettagli

Prossime gare ECCELLENZA - Girone UNICO Giorn Squadre Data Ora Campo R 8. A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - POL. TORNIELLA lun ROCCASTRADA

Prossime gare ECCELLENZA - Girone UNICO Giorn Squadre Data Ora Campo R 8. A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - POL. TORNIELLA lun ROCCASTRADA ultati ECCELLENZA - GIRONI - Girone UNICO R 5 A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - ATLETICO GROSSETO 2012 1-1 R 6 GAVORR TIRRENO CARRELLI SER - C.C. e SPORT POLVEROSA 1-2 Squadra P.Ti G V N P RF RS DR CD Pen

Dettagli

CLASSE DI CONCORSO:A019 DISCIPLINE GIURIDICHE ED ECONOMIC. CLASSE DI CONCORSO:A024 DISEGNO E STORIA DEL COSTUME

CLASSE DI CONCORSO:A019 DISCIPLINE GIURIDICHE ED ECONOMIC. CLASSE DI CONCORSO:A024 DISEGNO E STORIA DEL COSTUME CLASSE DI CONCORSO:A017 DISCIPLINE ECONOMICO-AZIENDALI BARONI SILVANA 06/03/1962 VV 262,00 C D DI VITO GREGORIO 12/09/1957 VV 193,00 C D DRAMISSINO ROSALBA 07/06/1960 CS 176,00 C D ** FIAMINGO ANTONIA

Dettagli

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE...

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... Una volta si fece la festa degli alberi nel bosco e io e una bimba, che non lo sapevo chi era, giocavamo con gli alberi

Dettagli

DA CHE PARTE STARE. dagli 11 anni ALBERTO MELIS

DA CHE PARTE STARE. dagli 11 anni ALBERTO MELIS PIANO DI LETTURA dagli 11 anni DA CHE PARTE STARE ALBERTO MELIS Illustrazioni di Paolo D Altan Serie Rossa n 78 Pagine: 144 Codice: 566-3117-3 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTORE Alberto Melis, insegnante,

Dettagli

CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015

CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015 CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015 SOGGETTO PROMOTORE: F.C. Internazionale Milano Spa, Corso Vittorio Emanuele II 9, 20122 Milano P.IVA 04231750151 (di seguito Promotore ). SOGGETTO

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

CORSO ALLIEVO ALLENATORE

CORSO ALLIEVO ALLENATORE CORSO ALLIEVO ALLENATORE GUIDA DIDATTICA 2013 1. Introduzione La presente guida vuole essere uno strumento a disposizione del Formatore del Corso Allievo Allenatore. In particolare fornisce informazioni

Dettagli

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA EDUCARE OGGI/9 A CURA DI ANNA TERESA Borrelli PREFAZIONE DI MATTEO Truffelli Amare e far AMARE GESÙ CONTRIBUTI DI: Marco Ghiazza Luca Marcelli Paolo e Rita Seghedoni Marcello Semeraro Lucio Soravito De

Dettagli

Ciao ragazzi! - Lombardo Nosengo Ulysse

Ciao ragazzi! - Lombardo Nosengo Ulysse Unità 3 41 Il Vesuvio Ciao ragazzi! - Lombardo Nosengo Ulysse affresco - Pompei Capri Il golfo di Napoli Pompei Napoli Pompei Capri 42 L imperfetto indicativo L alternanza passato prossimo e imperfetto

Dettagli

UN TEMPO. Foto Tiina Itkonen. Testo Ilaria bernardini

UN TEMPO. Foto Tiina Itkonen. Testo Ilaria bernardini P O R T O L I O UN TEMPO GHIACCIATO Tra le nevi perenni della Groenlandia per ritrovare se stessi. Il racconto di una fuga verso il Nord, in un luogo pieno di luce e di spazio, dove svegliarsi ogni giorno

Dettagli

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE 66 Bologna, 11 febbraio 2015 MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE Per dare feste non serve sempre un motivo. Ma quelle di Meglio Così, il ciclo di eventi che si terrà a Bologna tra febbraio

Dettagli

REGOLAMENTO DEL GIUOCO DEL CALCIO REGOLA 5 DECISIONI UFFICIALI FIGC

REGOLAMENTO DEL GIUOCO DEL CALCIO REGOLA 5 DECISIONI UFFICIALI FIGC REGOLAMENTO DEL GIUOCO DEL CALCIO ALL. D) REGOLA 5 Persone ammesse nel recinto di gioco 1) Per le gare organizzate dalla LNP, dalla Lega PRO e dalla Lega Nazionale Dilettanti in ambito nazionale sono ammessi

Dettagli

Lun 18/05. Ven 22/05 COLORNO. Mer 20/05. Gio 21/05. Mer 20/05. Ven 22/05. Gio 21/05 20.30 170. Gio 21/05. Ven 22/05 21.00 PRO CELLA.

Lun 18/05. Ven 22/05 COLORNO. Mer 20/05. Gio 21/05. Mer 20/05. Ven 22/05. Gio 21/05 20.30 170. Gio 21/05. Ven 22/05 21.00 PRO CELLA. CENTRO SPORTIVO ITALIANO CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO PROVINCIALE DI P A R M A P.le Matteotti, 9-43100 PARMA Telefono 0521281226-0521289870 Fax 0521.236626 e-mail: csi@csiparma.it web: www.csiparma.it

Dettagli

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora.

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora. WCM Sport è un software che tramite un sito web ha l'obbiettivo di aiutare l'organizzazione e la gestione di un campionato sportivo supportando sia i responsabili del campionato sia gli utilizzatori/iscritti

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA DE ACCESO A LA UNIVERSIDAD MAYORES DE 25 Y 45 AÑOS PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA 2013ko MAIATZA MAYO 2013 L incontro con Guido Dorso Conobbi Dorso quando ero quasi un ragazzo. Ricordo che un amico

Dettagli

alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE Atelier Castello

alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE Atelier Castello alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE novantanove Atelier Castello o- vata- ove alberi ABBIAMO RIDOTTO L AREA PEDONALE DELIMITANDO I BRACCI A FILO DELLE TORRI DEL CASTELLO. IN QUESTO MODO LA PIAZZA CON I

Dettagli

I PRONOMI PERSONALI. Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse)

I PRONOMI PERSONALI. Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse) I PRONOMI PERSONALI PRONOMI PERSONALI SOGGETTO Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse) Ella, esso, essa sono forme antiquate. Esso,

Dettagli

REGOLAMENTO UFFICIALE FEDERAZIONE FANTACALCIO

REGOLAMENTO UFFICIALE FEDERAZIONE FANTACALCIO REGOLAMENTO UFFICIALE FEDERAZIONE FANTACALCIO STAGIONE 2011 2012 INTRODUZIONE Qui di seguito trovate le Regole Ufficiali della Federazione Fantacalcio. Ogni anno, se necessario, vengono modificate e aggiornate

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

IL RIMARIO IL RICALCO

IL RIMARIO IL RICALCO Preparare un rimario: IL RIMARIO - gli alunni, a coppie o singolarmente, scrivono su un foglio alcune parole con una determinata rima; - singolarmente, scelgono uno dei fogli preparati e compongono nonsense

Dettagli

COME ALLENERO QUEST ANNO?

COME ALLENERO QUEST ANNO? COME ALLENERO QUEST ANNO? Io sono fatto così!!! Io ho questo carattere!!! Io sono sempre stato abituato così!!!! Io ho sempre fatto così!!!!!! Per me va bene così!!!!! Io la penso così!!! Quando si inizia

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

Campionati Regionali Giovanili. Comitato Regionale Toscana

Campionati Regionali Giovanili. Comitato Regionale Toscana Campionati Regionali Giovanili Comitato Regionale Toscana Arezzo, 9-6-2013 Lista iscritti alle gare Campionati Regionali Giovanili Partecipanti 1-30/59 N.Tess... Giocatore NS. Cod.soc. Societa SMG SFG

Dettagli

GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23

GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23 GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23 domenica 7 Ottobre 2012 - ore 9.45 GORLE - BERGAMO ARRIVEDERCI alla 42a Settimana Ciclistica Bergamasca dal 2 al 7 settembre 2013 REGOLAMENTO SPECIALE DI CORSA SU STRADA

Dettagli

Kamon & Drive Garuburn

Kamon & Drive Garuburn Kamon & Drive Garuburn Drive Garuburn È il B-Daman dall emblema Uccello di Fuoco. Solitamente è calmo e rimane al fianco di Kamon, il ragazzo dal sangue caldo, anche se ogni tanto il suo carattere irascibile

Dettagli

Presentazione Tutti quelli che troverete, chiamateli

Presentazione Tutti quelli che troverete, chiamateli Presentazione Tutti quelli che troverete, chiamateli Presentazione Decisamente stimolanti le provocazioni del brano di Matteo (22,1-14) che ci accompagnerà nel corso dell anno associativo 2013-2014: terzo

Dettagli

UTILIZZO DELLA PSICOCINETICA NELLA SCUOLA PRIMARIA E IN AMBITO SPORTIVO

UTILIZZO DELLA PSICOCINETICA NELLA SCUOLA PRIMARIA E IN AMBITO SPORTIVO UTILIZZO DELLA PSICOCINETICA NELLA SCUOLA PRIMARIA E IN AMBITO SPORTIVO Le capacità cognitive richieste per far fronte alle infinite modalità di risoluzione dei problemi motori e di azioni di gioco soprattutto

Dettagli

programmazione didattica modulo 1 OBIETTIVI PRINCIPALI DEL MESE: FATTORE TECNICO-COORDINATIVO: passaggio/ricezione colpire la palla al volo

programmazione didattica modulo 1 OBIETTIVI PRINCIPALI DEL MESE: FATTORE TECNICO-COORDINATIVO: passaggio/ricezione colpire la palla al volo Schede operative categoria Esordienti CATEGORIA ESORDIENTI società: istruttore: stagione sportiva: RICORDATI CHE In questo mese inizia l attività didattica programmata dopo che nel periodo precedente si

Dettagli

PASQUA DI NOSTRO SIGNORE GESU CRISTO

PASQUA DI NOSTRO SIGNORE GESU CRISTO PASQUA DI NOSTRO SIGNORE GESU CRISTO Annuncio della Pasqua (forma orientale) EIS TO AGHION PASCHA COMUNITÀ MONASTICA DI BOSE, Preghiera dei Giorni, pp.268-270 È la Pasqua la Pasqua del Signore, gridò lo

Dettagli

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà.

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà. NATALE SARA Su nel cielo che gran movimento, su tra gli angeli del firmamento: quelli addetti agli effetti speciali si rimboccano tutti le ali. C'è chi pensa ai fiocchetti di neve, chi compone una musica

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Sommario Rassegna Stampa Pagina Testata Data Titolo Pag. Rubrica Edilizia 38 Il Sole 24 Ore 23/01/2015 IN BREVE - EDILIZIA 3 Rubrica Lavori pubblici 36 Il Messaggero - Cronaca di Roma 23/01/2015 DAL MUSEO

Dettagli