Il programma di svolgimento della gara è riportato nell'allegato n. 2.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il programma di svolgimento della gara è riportato nell'allegato n. 2."

Transcript

1 Nei giorni dal 22 al 30 giugno p.v. avranno svolgimento ad Almeria (ESP) i Giochi del Mediterraneo ai quali le SS.LL. sono state designate a partecipare (allegato n. 1). Tutti dovranno portare con se il passaporto valido o documento equipollente e l'autorizzazione alla temporanea esportazione delle armi vidimata dal Questore della provincia da cui partono le armi stesse. Il programma di svolgimento della gara è riportato nell'allegato n. 2. Il programma di viaggio è qui di seguito indicato: VIAGGI DI ANDATA mercoledì 22 giugno ROMA-ALMERIA h Presentazione all aeroporto di Roma Fiumicino dei Sigg.ri: De Vivo, Vigiani, Ricci e Caputo. h Partenza per Barcellona con volo IB3677. h Arrivo a Barcellona. h Partenza per Almeria con volo IB296. h Arrivo ad Almeria e trasferimento delle SS.LL. presso il Villaggio Olimpico. MILANO MALPENSA-ALMERIA h Presentazione all aeroporto di Milano Malpensa dei Sigg.ri: Andreotti, Sportelli, Turisini, Antolin, Pepe, Suppo, Genovesi, Franzoni, Bruno, Fait, Posillipo, De Nicolo e Facheris. h Partenza per Barcellona con volo IB4663. h Arrivo a Barcellona. h Partenza per Almeria con volo IB5280. h Arrivo ad Almeria e trasferimento delle SS.LL. presso il Villaggio Olimpico.

2 VIAGGI DI RITORNO giovedi 30 giugno ALMERIA-ROMA h Partenza per Madrid con volo IB291. h Arrivo a Madrid. h Partenza per Roma con volo IB3678. h Arrivo a Roma e proseguimento delle SS.LL. per le rispettive sedi di residenza. ALMERIA-MILANO LINATE h Partenza per Madrid con volo IB295. h Arrivo a Madrid. h Partenza per Milano Linate con volo IB3634. h Arrivo a Milano Linate e proseguimento delle SS.LL. per le rispettive sedi di residenza. Dovrà essere portata al seguito la dotazione sportiva Italia Tiro a Segno e, se posseduta, la divisa azzurra. Si invitano gli atleti a portare con sé le eventuali prescrizioni mediche di farmaci, che essi abbiano assunto nel mese precedente la competizione. Coloro che non hanno inviato in precedenza il certificato medico di idoneità all attività sportiva agonistica in corso di validità per tutto il periodo della trasferta in questione, sono tenuti a rimetterne copia all Unione, prima della partenza, a mezzo fax ( ). In carenza di tale documento il tiratore non potrà partecipare alla competizione. I tiratori dovranno portare le armi, le munizioni e le attrezzature personali da tiro; si raccomanda l'osservanza delle norme che ne regolano il trasporto. Saranno rimborsate le spese di viaggio in ferrovia 1 classe dalla sede di residenza al luogo di ritrovo e ritorno, nonché gli eventuali supplementi, dietro presentazione del biglietto ferroviario; in mancanza del biglietto sarà rimborsato il solo costo del viaggio in 2 classe.

3 Nell occasione i viaggi aerei dalla sede di residenza a Roma e Milano e viceversa, sono fin d ora autorizzati solo qualora si effettuino nelle stesse giornate fissate per la partenza e per il rientro in Italia. Non ricorrendo la circostanza, l impiego di altri mezzi (aereo autovettura personale), giustificato da motivi di carattere eccezionale, deve essere autorizzato preventivamente dall Unione. La richiesta di autorizzazione, completa di motivazioni e da dichiarazione di scarico di responsabilità, deve pervenire all UITS per iscritto (lettera, fax o telegramma) almeno 5 giorni prima della partenza, per l espletamento delle necessarie procedure. Ai tiratori sarà corrisposta una diaria di 31,00 euro. L'Unione provvederà a versare alle SS.LL. l importo della diaria, mentre il rimborso delle spese sarà corrisposto dopo il rientro dalla trasferta, dietro presentazione dei giustificativi di spesa in originale.

4 GIOCHI DEL MEDITERRANEO ALMERIA (ESP) RAPPRESENTATIVA ITALIANA Allegato 1 CAPO GRUPPO CAPO SQUADRA TECNIC I Rocco DE VIVO Aldo VIGIANI Aldo ANDREOTTI Roberto SPORTELLI TIRATORI SOCIETA CL3p-CLt-C10 Marco DE NICOLO FF.GG. CL3p Alfonso RICCI CC. CLt Roberto FACHERIS BRENO C10 Gabriele POSILLIPO FF.GG. P10 Vigilio FAIT ROVERETO Bruno FRANCESCO FF.GG. CS3p Valentina TURISINI FORESTALE Marta ANTOLIN TREVISO C10 Marianna PEPE TRIESTE Elsa CAPUTO CANDELA PSp Maura GENOVESI FORESTALE Manuela FRANZONI NOVARA P10 Michela SUPPO FORESTALE Manuela FRANZONI NOVARA

5

6

FINALI CAMPIONATI ITALIANI INDIVIDUALI Seniores e Master

FINALI CAMPIONATI ITALIANI INDIVIDUALI Seniores e Master Unione Italiana di Tiro a Segno FINALI CAMPIONATI ITALIANI INDIVIDUALI Seniores e Master BOLOGNA 09-10-11-12 LUGLIO 2015 R E G O L A M E N T O FINALI CAMPIONATI ITALIANI INDIVIDUALI Senior Master 2015

Dettagli

Tiro a Segno Nazionale di Verona Via Magellano, 15/A - 37138 Verona Tel +39 045 8348328 - Fax+39 045 8306315

Tiro a Segno Nazionale di Verona Via Magellano, 15/A - 37138 Verona Tel +39 045 8348328 - Fax+39 045 8306315 Tiro a Segno Nazionale di Verona Via Magellano, 15/A - 37138 Verona Tel +39 045 8348328 - Fax+39 045 8306315 PROGRAMMA SPORTIVO SEZIONALE 2015 Revisione 22dicembre 2014 Capitolo Titolo pag. 1. Benefici

Dettagli

Federazione Italiana Giuoco Handball

Federazione Italiana Giuoco Handball Federazione Italiana Giuoco Handball PALLAMANO DISCIPLINA OLIMPICA Segreteria Generale Circolare n. 45/2008 Roma, 13 settembre 2008 Alle Società Affiliate Agli atleti e tecnici Agli Arbitri e Commissari

Dettagli

Disposizioni della Commissione Tecnica Nazionale

Disposizioni della Commissione Tecnica Nazionale Pag.1 di 5 Circolare n.69 del 30 Novembre 2012 Settore Tecnico Nazionale Dilettanti Prot.n. 5425 / GC Roma, 30 Novembre 2012 Trasmesso a mezzo fax ed e-mail Ai Sigg.ri Presidenti e Delegati degli Organi

Dettagli

15/06/2015 SQUADRE AMMESSE AI CAMPIONATI ITALIANI SENIORES 2015

15/06/2015 SQUADRE AMMESSE AI CAMPIONATI ITALIANI SENIORES 2015 SQUADRE AMMESSE AI CAMPIONATI ITALIANI SENIORES 2015 1 Uomini BM10 NAPOLI 4972 Si 2 Uomini BM10 LECCE 4907 Si 3 Uomini BM10 CAVA DEI TIRRENI 4521 Si 4 Uomini BM10 SASSARI 4244 Si 1 Uomini BMM NAPOLI 3289

Dettagli

Tiro a Segno Nazionale

Tiro a Segno Nazionale CLASSIFICA CAMPIONATI ITALIANI 2008 Specialità: CS3P - CARABINA SPORTIVA 3 POSIZIONI DONNE Gruppo SuperA 1 MASINA MARICA CENTRO SP.CARABINIERI 2 GONNELLI DARIA 3 PEPE MARIANNA 4 NOTARANGELO ANTONELLA 5

Dettagli

Jesuit Schools European Sports Tournament

Jesuit Schools European Sports Tournament Istituto Leone XIII Con il Patrocinio del Comune di Caorle Milano Caorle 21-27 Giugno Città ospitante Inizio evento 21 Giugno 2015 Milano Istituto Leone XIII 18:00 arrivo e registrazione Fine evento 27

Dettagli

UNIONE ITALIANA TIRO A SEGNO TESSERAMENTO FEDERALE NORME DI ATTUAZIONE ANNO 2010

UNIONE ITALIANA TIRO A SEGNO TESSERAMENTO FEDERALE NORME DI ATTUAZIONE ANNO 2010 UNIONE ITALIANA TIRO A SEGNO TESSERAMENTO FEDERALE NORME DI ATTUAZIONE ANNO 2010 1 TESSERAMENTO Il tesseramento UITS è indispensabile per la partecipazione alle competizioni ed all attività federale di

Dettagli

Ai COMPONENTI LA DELEGAZIONE ITALIANA. e, per quanto di competenza: AL DIRETTORE TECNICO NAZIONALE M/F

Ai COMPONENTI LA DELEGAZIONE ITALIANA. e, per quanto di competenza: AL DIRETTORE TECNICO NAZIONALE M/F 2341/SN/CF 10/03/2011 Ai COMPONENTI LA DELEGAZIONE ITALIANA e, per quanto di competenza: AL DIRETTORE TECNICO NAZIONALE M/F Alla REF. DI GIURIA NAZIONALE FEMMINILE Al REF.DI GIURIA NAZIONALE MASCHILE Allo

Dettagli

17/18 OTTOBRE 2015 TORINO. Via Roma. inizio manifestazione ore 14,00. Parco del Valentino. inizio manifestazione ore 09,00. con il Patrocinio di:

17/18 OTTOBRE 2015 TORINO. Via Roma. inizio manifestazione ore 14,00. Parco del Valentino. inizio manifestazione ore 09,00. con il Patrocinio di: 17/18 OTTOBRE 2015 Via Roma inizio manifestazione ore 14,00 Parco del Valentino inizio manifestazione ore 09,00 ITALIANO Via Campiglia, 25-10147 Tel. 011/21.39.30-339/710.51.35 www.valangaonline.it - valanga@arpnet.it

Dettagli

Logistica La prenotazioni alberghiere dovranno essere inviate entro il 22 febbraio 2009 alla Funsport Società Sportiva Dilettantistica r.l..

Logistica La prenotazioni alberghiere dovranno essere inviate entro il 22 febbraio 2009 alla Funsport Società Sportiva Dilettantistica r.l.. CAMPIONATO NAZIONALE LIBERTAS 2009 DI CORSA CAMPESTRE 60 LEVA NAZIONALE LIBERTAS MASCHILE DI CORSA CAMPESTRE 45 LEVA NAZIONALE LIBERTAS FEMMINILE DI CORSA CAMPESTRE 16 TROFEO NAZ. LIBERTAS MASTER / AMATORI

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA DI TIRO CON L'ARCO REGOLAMENTO, DISCIPLINA E TRATTAMENTO DELLE INDENNITA E RIMBORSI SPESE DI TRASFERTA

FEDERAZIONE ITALIANA DI TIRO CON L'ARCO REGOLAMENTO, DISCIPLINA E TRATTAMENTO DELLE INDENNITA E RIMBORSI SPESE DI TRASFERTA Premessa FEDERAZIONE ITALIANA DI TIRO CON L'ARCO DISCIPLINA INDENNITA E RIMBORSI FORFETTARI CORRISPOSTI NELL AMBITO DELL ESERCIZIO DIRETTO DELL ATTIVITA SPORTIVA DILETTANTISTICA La disciplina dei compensi

Dettagli

CAMPIONATO DI SOCIETA 2006 SERIE A-B-C. Bando e Regolamento di gara

CAMPIONATO DI SOCIETA 2006 SERIE A-B-C. Bando e Regolamento di gara CAMPIONATO DI SOCIETA 2006 SERIE A-B-C La partecipazione alla gara è riservata alle Associazioni Sportive Dilettantistiche ASD della FIGB che siano in regola con l affiliazione 2006 e che abbiano acquisito

Dettagli

VADEMECUM PER LE SPESE DI VIAGGIO DEI PARTECIPANTI AI SEMINARI SUL MONITORAGGIO FON.COOP

VADEMECUM PER LE SPESE DI VIAGGIO DEI PARTECIPANTI AI SEMINARI SUL MONITORAGGIO FON.COOP VADEMECUM PER LE SPESE DI VIAGGIO DEI PARTECIPANTI AI SEMINARI SUL MONITORAGGIO FON.COOP II Fondo ha previsto un rimborso complessivo per le spese di trasporto nel limite massimo di 300,00 euro per ogni

Dettagli

NAZIONALE UNDER 20 MASCHILE

NAZIONALE UNDER 20 MASCHILE COMUNICATO UFFICIALE N. 20 DEL 06 LUGLIO 2011 SETTORE SQUADRE NAZIONALI N. 03 NAZIONALE UNDER 20 MASCHILE Il Settore Squadre Nazionali Maschili, in occasione del Torneo Internazionale della Nazionale Under

Dettagli

DISPOSIZIONI SQUADRE NAZIONALI

DISPOSIZIONI SQUADRE NAZIONALI DISPOSIZIONI SQUADRE NAZIONALI TITOLO I - Campo di applicazione - Art. 1 Soggetti 1. Le presenti disposizioni si applicano: a) agli atleti selezionati a rappresentare le Squadre Nazionali dal settore tecnico

Dettagli

TIRO A SEGNO NAZIONALE Sezione di TREVISO A.S.D. Stella d Oro C.O.N.I. al merito sportivo Medaglia d Oro e Medaglia d Argento U.I.T.S.

TIRO A SEGNO NAZIONALE Sezione di TREVISO A.S.D. Stella d Oro C.O.N.I. al merito sportivo Medaglia d Oro e Medaglia d Argento U.I.T.S. Treviso, 10 dicembre 2015 Agli Atleti Tiro a Segno Nazionale Sezione di Treviso Oggetto: Stagione Sportiva 2016 partecipazione. Con la presente circolare si comunica che, per quanto concerne il Circuito

Dettagli

Finali Nazionali dei Giochi Sportivi Studenteschi di VELA. Istituzioni scolastiche del I (scuole secondarie di I grado) e II Ciclo di Istruzione

Finali Nazionali dei Giochi Sportivi Studenteschi di VELA. Istituzioni scolastiche del I (scuole secondarie di I grado) e II Ciclo di Istruzione Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento per gli Affari Regionali, il Turismo e lo Sport Ufficio per lo Sport Ufficio Scolastico Regionale

Dettagli

Fase Nazionale Trofeo CONI 2014 Caserta 09-11 Ottobre

Fase Nazionale Trofeo CONI 2014 Caserta 09-11 Ottobre Fase Nazionale Trofeo CONI 2014 Caserta 09-11 Ottobre VADEMECUM INFORMATIVO Linee guida partecipative ed organizzative Domande e risposte più frequenti riferite al Trofeo CONI 2014 1. D. A chi e dove dovranno

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL MEZZO PROPRIO IN OCCASIONE DI TRASFERTE PER MISSIONE DI SERVIZIO (approvato con delibera G.C. N. 10 del 9/2/2012).

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL MEZZO PROPRIO IN OCCASIONE DI TRASFERTE PER MISSIONE DI SERVIZIO (approvato con delibera G.C. N. 10 del 9/2/2012). REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL MEZZO PROPRIO IN OCCASIONE DI TRASFERTE PER MISSIONE DI SERVIZIO (approvato con delibera G.C. N. 10 del 9/2/2012). Art. 1 Autorizzazione Il dipendente che intenda avvalersi

Dettagli

REGOLAMENTO MISSIONI ARTICOLO 1. Norme generali

REGOLAMENTO MISSIONI ARTICOLO 1. Norme generali REGOLAMENTO MISSIONI ARTICOLO 1 Norme generali Col trattamento di missione il Consorzio persegue lo scopo di consentire il recupero delle spese al personale dipendente, al personale afferente, ai collaboratori

Dettagli

Prot. 3597 SN/CF del 26 marzo 2008. Ai COMPONENTI LA DELEGAZIONE ITALIANA

Prot. 3597 SN/CF del 26 marzo 2008. Ai COMPONENTI LA DELEGAZIONE ITALIANA Prot. 3597 SN/CF del 26 marzo 2008 Ai COMPONENTI LA DELEGAZIONE ITALIANA e, per quanto di competenza: Al DIRETTORE TECNICO NAZIONALE E RESP.SQ.NAZ. GAF BRESCIA Alla DIRETTRICE DI GIURIA NAZIONALE FEMMINILE

Dettagli

IL MINISTRO DELLE FINANZE. di concerto con IL MINISTRO DELL'INTERNO

IL MINISTRO DELLE FINANZE. di concerto con IL MINISTRO DELL'INTERNO D.M. 24 novembre 1978 (1). Modalità per assicurare l'effettiva uscita dal territorio dello Stato delle armi destinate all'esportazione nonché per disciplinare l'esportazione temporanea, da parte di persone

Dettagli

ORGANIZZAZIONE e LOGISTICA DI GARA:

ORGANIZZAZIONE e LOGISTICA DI GARA: Padova, 19 ottobre 2015 Alla Federazione Ginnastica d Italia Al Settore Tecnico Roma Ai Comitati Regionali FGI Alle Società interessate Oggetto: 4 prova CAMPIONATO NAZIONALE DI GINNASTICA RITMICA 4 PROVA

Dettagli

REGOLAMENTAZIONE PER I SERVIZI PRESTATI SU DESIGNAZIONE DEL GUG CENTRALE NUOTO TUFFI SINCRONIZZATO SALVAMENTO

REGOLAMENTAZIONE PER I SERVIZI PRESTATI SU DESIGNAZIONE DEL GUG CENTRALE NUOTO TUFFI SINCRONIZZATO SALVAMENTO REGOLAMENTAZIONE PER I SERVIZI PRESTATI SU DESIGNAZIONE DEL GUG CENTRALE NUOTO TUFFI SINCRONIZZATO SALVAMENTO 1 aprile 2009 1. TURNO DI SERVIZIO 1.1 Per un turno di servizio si intende quello prestato

Dettagli

Ai COMPONENTI LA RAPPRESENTATIVA FEDERALE inserita nella missione ufficiale CONI

Ai COMPONENTI LA RAPPRESENTATIVA FEDERALE inserita nella missione ufficiale CONI Federazione Ginnastica d'italia Prot. 6479/SN/CF del 15/07/2009 Ai COMPONENTI LA RAPPRESENTATIVA FEDERALE inserita nella missione ufficiale CONI e, per quanto di competenza: Al DIRETTORE TECNICO NAZIONALE

Dettagli

MODALITA DI RIMBORSO SPESE DI MISSIONE.

MODALITA DI RIMBORSO SPESE DI MISSIONE. MODALITA DI RIMBORSO SPESE DI MISSIONE. Per ottenere il rimborso delle spese di missione, i componenti delle Commissioni di Valutazione Comparativa, Commissioni di Dottorato di Ricerca (esame finale e

Dettagli

F.S.S.I Comitato Regionale Sicilia Sig. Presidente Butera Tommaso Via Aquileia, 30 90144 Palermo Fax: 091.206783 e-mail: sicilia@fssi.

F.S.S.I Comitato Regionale Sicilia Sig. Presidente Butera Tommaso Via Aquileia, 30 90144 Palermo Fax: 091.206783 e-mail: sicilia@fssi. Federazione Sport Sordi Italia Comitato Italiano Paraolimpico Via Olimpia, 21/C 98051 Barcellona P.G. (ME) Fax 090/9224432 e-mail: sam.milazzo@alice.it CAMPIONATO ITALIANO F.S.S.I. dii Corsa Campestre

Dettagli

Regolamento per la disciplina delle missioni e del rimborso delle spese sostenute dagli Amministratori comunali

Regolamento per la disciplina delle missioni e del rimborso delle spese sostenute dagli Amministratori comunali COMUNE DI OULX Regolamento per la disciplina delle missioni e del rimborso delle spese sostenute dagli Amministratori comunali approvato con deliberazione C.C. n. 15 del 11.05.2005 in vigore dal 12.06.2005

Dettagli

COSMOLAB REGOLAMENTO MISSIONI Consorzio per il supercalcolo, la modellistica computazionale e la gestione di grandi database

COSMOLAB REGOLAMENTO MISSIONI Consorzio per il supercalcolo, la modellistica computazionale e la gestione di grandi database ARTICOLO 1 Norme generali Col trattamento di missione il Consorzio persegue lo scopo di consentire il recupero delle spese al personale dipendente del Consorzio e dei consorziati, al personale a contratto,

Dettagli

CALENDARIO ATTIVITA AGONISTICHE 2015

CALENDARIO ATTIVITA AGONISTICHE 2015 Settore Tecnico Nazionale Dilettanti Prot. n. 141 Trasmesso a mezzo Fax ed E-mail Ai Sigg.ri Presidenti e Delegati degli Organi Territoriali F.P.I. e p.c Ai Sigg.ri Consiglieri Federali Al Collegio dei

Dettagli

2624 /OT/bp 3 marzo 2015

2624 /OT/bp 3 marzo 2015 2624 /OT/bp 3 marzo 2015 Alle Società interessate per quanto di competenza: Ai Comitati e Delegazioni Regionali Al Delegato Provincia Autonoma Bolzano Al Delegato Provincia Autonoma Trento Al Vice Presidente

Dettagli

Unione Italiana Tiro a Segno. Piano Trasparenza

Unione Italiana Tiro a Segno. Piano Trasparenza Unione Italiana Tiro a Segno Piano Trasparenza Presentazione del Piano della Trasparenza della UITS In ottemperanza all art.11 del D.L: 27 ottobre 2009 n. 150 e delle conseguenti delibere Civit la Unione

Dettagli

Regolamento sulla disciplina dei rimborsi spese e delle trasferte in Italia ed all'estero dei componenti degli Organi camerali

Regolamento sulla disciplina dei rimborsi spese e delle trasferte in Italia ed all'estero dei componenti degli Organi camerali Regolamento sulla disciplina dei rimborsi spese e delle trasferte in Italia ed all'estero dei componenti degli Organi camerali Approvato con delibera della Giunta camerale n. 58 dd. 16.04.2012 Pubblicato

Dettagli

ANNO SPORTIVO 2015-2016

ANNO SPORTIVO 2015-2016 Roma, 6 luglio 2015 COMUNICATO UFFICIALE N 3 ANNO SPORTIVO 2015-2016 CAMPIONATI NAZIONALI HOCKEY SU PRATO A COMPOSIZIONE NUMERICA ILLIMITATA CV/cc - prot. n. 2963 FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY Viale Tiziano,

Dettagli

REGOLAMENTO DI COMPAGNIA

REGOLAMENTO DI COMPAGNIA REGOLAMENTO DI COMPAGNIA Art.1-ANNO SOCIALE: L anno sociale va dall 1/1 al 31/12. L anno sportivo va dal 1/10 al 30/9 dell anno successivo Art.2-ASPIRANTI SOCI 2.1 - Gli aspiranti Socio devono presentare

Dettagli

Finali Nazionali dei Campionati Studenteschi di Tennis. Anno scolastico 2014/2015

Finali Nazionali dei Campionati Studenteschi di Tennis. Anno scolastico 2014/2015 Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte Finali Nazionali dei Campionati Studenteschi di Tennis Anno scolastico

Dettagli

VADEMECUM MISSIONI DEL PERSONALE STRUTTURATO AFFERENTE ALLE UADR DEL POLO (ESTRATTO DI NORMATIVE TECNICHE APPLICABILI)

VADEMECUM MISSIONI DEL PERSONALE STRUTTURATO AFFERENTE ALLE UADR DEL POLO (ESTRATTO DI NORMATIVE TECNICHE APPLICABILI) Pag. 1 di 11 VADEMECUM MISSIONI DEL PERSONALE STRUTTURATO AFFERENTE ALLE (ESTRATTO DI NORMATIVE TECNICHE APPLICABILI) Pag. 2 di 11 Indice 1. SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE 2. MODALITA OPERATIVE 2.1. DEFINIZIONI

Dettagli

REGOLAMENTO GENERALE SAN GABRIELE BASKET

REGOLAMENTO GENERALE SAN GABRIELE BASKET PREFAZIONE Questo regolamento rappresenta il punto di riferimento per tutti gli associati della Associazione Sportiva Dilettantistica (di seguito ASD ) che risulta essere un punto d incontro per diffondere

Dettagli

Piano Marketing 2013-2016

Piano Marketing 2013-2016 Piano Marketing 2013-2016 L Unione Italiana Tiro a Segno ha una duplice anima. E Federazione sportiva nazionale, riconosciuta dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI) con l obiettivo di promuovere

Dettagli

Merano,24 25 ottobre 2015

Merano,24 25 ottobre 2015 Merano,24 25 ottobre 2015 Cronistoria del prestigioso Trofeo della Bandiera Triveneta La bandiera triveneta ha una storia più che centenaria, infatti essa è stata donata dall amministrazione comunale di

Dettagli

Borsa per giovani talenti sportivi Modello di rendicontazione FAQ

Borsa per giovani talenti sportivi Modello di rendicontazione FAQ Borsa per giovani talenti sportivi Modello di rendicontazione FAQ Indicazioni generali per la rendicontazione Ai fini di una corretta rendicontazione, si ricorda che le spese: - sono da intendersi personali,

Dettagli

FINALI CAMPIONATO D INVERNO INDIVIDUALI e SQUADRE MILANO 04-05 06 dicembre 2015 REGOLAMENTI

FINALI CAMPIONATO D INVERNO INDIVIDUALI e SQUADRE MILANO 04-05 06 dicembre 2015 REGOLAMENTI Unione Italiana Tiro a Segno FINALI CAMPIONATO D INVERNO INDIVIDUALI e SQUADRE MILANO 04-05 06 dicembre 2015 REGOLAMENTI CAMPIONATO D INVERNO 2015 Milano 04-05-06 dicembre 2015 L Unione indice le finali

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Art. 1 - Ambito di applicazione REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE MISSIONI DI SERVIZIO 1. Per missione si intende la prestazione di una attività nell interesse istituzionale dell Ateneo, fuori dall abituale

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL RIMBORSO DELLE SPESE DI VIAGGIO E SOGGIORNO DI AMMINISTRATORI E DIPENDENTI

REGOLAMENTO PER IL RIMBORSO DELLE SPESE DI VIAGGIO E SOGGIORNO DI AMMINISTRATORI E DIPENDENTI REGOLAMENTO PER IL RIMBORSO DELLE SPESE DI VIAGGIO E SOGGIORNO DI AMMINISTRATORI E DIPENDENTI Approvato con deliberazione del Commissario Straordinario n.13 del 31.05.2013. INDICE ART. 1 OGGETTO DEL REGOLAMENTO

Dettagli

PARTE I^ Prot n. 4210

PARTE I^ Prot n. 4210 1 Circolare n. 15 - Anno Sportivo 2014/2015 Roma, 24/09/2014 Oggetto: Rimborsi Spese e Diarie Arbitrali Destinatari: Comitato Nazionale Arbitri, Arbitri, Comitati e Delegazioni Regionali, Fiduciari Regionali

Dettagli

Rimborsi Spese e Diarie Arbitrali Anno Sportivo 2015-2016. 1 LA PREMESSA Procedure per i rimborsi spese e delle diarie del Settore Arbitrale

Rimborsi Spese e Diarie Arbitrali Anno Sportivo 2015-2016. 1 LA PREMESSA Procedure per i rimborsi spese e delle diarie del Settore Arbitrale Pag.0 Roma, CIRCOLARE NUMERO 11 Anno Sportivo 2015-2016 Ufficio Tesseramento Protocollo: 4573 Destinatari: Comitato Nazionale Arbitri, Arbitri, Società, Comitati e Delegazioni Regionali, Fiduciari D Area.

Dettagli

REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI ORDINARI IN CONCORSO SPESE DESTINATI AL POTENZIAMENTO DELLE ATTIVITA SPORTIVE (Del. C.P. n.

REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI ORDINARI IN CONCORSO SPESE DESTINATI AL POTENZIAMENTO DELLE ATTIVITA SPORTIVE (Del. C.P. n. REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI ORDINARI IN CONCORSO SPESE DESTINATI AL POTENZIAMENTO DELLE ATTIVITA SPORTIVE (Del. C.P. n. 60/02) ART. 1 FINALITA E BENEFICIARI DELL INTERVENTO La Provincia

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEL TRATTAMENTO DI MISSIONE DEL PERSONALE DI ARPA PIEMONTE

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEL TRATTAMENTO DI MISSIONE DEL PERSONALE DI ARPA PIEMONTE REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEL TRATTAMENTO DI MISSIONE DEL PERSONALE DI ARPA PIEMONTE Art. 1 - Oggetto CAPO I PRINCIPI GENERALI 1. Il presente regolamento, nel rispetto dei principi stabiliti in materia

Dettagli

DETERMINAZIONE nr. 22/2007

DETERMINAZIONE nr. 22/2007 Dipartimento della Pubblica Sicurezza Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive DETERMINAZIONE nr. 22/2007 del 12 aprile 2007 Ministero dell Interno Dipartimento della Pubblica Sicurezza Ministero

Dettagli

Delibera n 18 del C.F. 429 del 23/02/2012. Federazione Italiana Vela. Regolamento per gli Equipaggi Azzurri

Delibera n 18 del C.F. 429 del 23/02/2012. Federazione Italiana Vela. Regolamento per gli Equipaggi Azzurri Delibera n 18 del C.F. 429 del 23/02/2012 Federazione Italiana Vela Regolamento per gli Equipaggi Azzurri Titolo I Campo di applicazione Art.1 Finalità 1. Il Regolamento è destinato : a) ad assicurare

Dettagli

5619/SN/CF 23/06/2011. Ai COMPONENTI LA DELEGAZIONE ITALIANA

5619/SN/CF 23/06/2011. Ai COMPONENTI LA DELEGAZIONE ITALIANA 5619/SN/CF 23/06/2011 Ai COMPONENTI LA DELEGAZIONE ITALIANA e, per quanto di competenza: Al DIRETTORE TECNICO NAZIONALE F/M Alla REF. DI GIURIA NAZIONALE FEMMINILE Alla COMMISSIONE CONTROLLI ANTIDOPING

Dettagli

ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE Sandro Pertini

ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE Sandro Pertini ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE Sandro Pertini Sede Legale: Via G. Puccini, 27-35012 CAMPOSAMPIERO (PD). 049/5791619-049/5793200- C.F. 80022450284 Cod. Min. PDIS00800C : pdis00800c@istruzione.it

Dettagli

Scon-PO-0051-003 Allegato. Policy Trasferte. Elaborato ORG Alessia Polinari. Verificato. Alessia Polinari. Sistema Organizzativo

Scon-PO-0051-003 Allegato. Policy Trasferte. Elaborato ORG Alessia Polinari. Verificato. Alessia Polinari. Sistema Organizzativo Scon-PO-0051-003 Allegato Elaborato ORG Alessia Polinari Verificato Sistema Organizzativo ORG Alessia Polinari Verificato Sistema Qualità QUA n.a. Approvato Owner AD Decorrenza 01.06.2005 www.sviluppoitalia.it

Dettagli

AZIENDA SPECIALE TORINO INCONTRA Regolamento della gestione organizzativa e del personale

AZIENDA SPECIALE TORINO INCONTRA Regolamento della gestione organizzativa e del personale AZIENDA SPECIALE TORINO INCONTRA Regolamento della gestione organizzativa e del personale Articolo 1 Orario di lavoro 1. L orario normale di lavoro è di 40 ore settimanali corrispondenti a 8 ore al giorno

Dettagli

Prot. N.: 0557 Roma lì, 22/09/2015

Prot. N.: 0557 Roma lì, 22/09/2015 Prot. N.: 0557 Roma lì, 22/09/2015 Agli Atleti e alle Società Sportive Alvise De Vidi RM034 Ruud Koutiki MC003 Tapia Oney BG009 Roberto La Barbera AT002 Emanuele Di Marino MI024 Martina Caironi RM050 Assunta

Dettagli

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE 6 giugno 2011, n. 631. b. dell art. 35 CCNL delle Regioni e delle Autonomie

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE 6 giugno 2011, n. 631. b. dell art. 35 CCNL delle Regioni e delle Autonomie 17792 Atti di Organi monocratici regionali DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE 6 giugno 2011, n. 631 Disciplina per il trattamento di trasferta co. 6, art. 11, della Legge regionale 4 gennaio

Dettagli

INFORMAZIONI LOGISTICHE. Finale Criterium Nazionale Distensione su Panca m/f e Criterium Nazionale di Biathlon Atletico m/f

INFORMAZIONI LOGISTICHE. Finale Criterium Nazionale Distensione su Panca m/f e Criterium Nazionale di Biathlon Atletico m/f Finale Criterium Nazionale Distensione su Panca m/f e Criterium Nazionale di Biathlon Atletico m/f Lignano Sabbiadoro (UD), 2 ottobre 2010 INFORMAZIONI LOGISTICHE Organizzazione C.R. Friuli Venezia Giulia

Dettagli

Approvato con Deliberazione del Consiglio di Amministrazione n. 54 del 26 settembre 2011

Approvato con Deliberazione del Consiglio di Amministrazione n. 54 del 26 settembre 2011 Approvato con Deliberazione del Consiglio di Amministrazione n. 54 del 26 settembre 2011 REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE TRASFERTE E RIMBORSO SPESE VIAGGIO SOSTENUTE DAI DIPENDENTI (Regolamento a latere

Dettagli

QUESTURA DI BOLOGNA DIVISIONE POLIZIA AMMINISTRATIVA E SOCIALE Ufficio Armi ed Esplosivi (Tel. 051 6401564 - fax 0516401562)

QUESTURA DI BOLOGNA DIVISIONE POLIZIA AMMINISTRATIVA E SOCIALE Ufficio Armi ed Esplosivi (Tel. 051 6401564 - fax 0516401562) QUESTURA DI BOLOGNA DIVISIONE POLIZIA AMMINISTRATIVA E SOCIALE Ufficio Armi ed Esplosivi (Tel. 051 6401564 - fax 0516401562) apertura al pubblico : dal lunedì al venerdì dalle ore 09,00 alle ore 12,00

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE SPESE ECONOMALI, DI PRONTA CASSA E DELL UTILIZZO DELLE CARTE DI CREDITO

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE SPESE ECONOMALI, DI PRONTA CASSA E DELL UTILIZZO DELLE CARTE DI CREDITO REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE SPESE ECONOMALI, DI PRONTA CASSA E DELL UTILIZZO DELLE CARTE DI CREDITO Indice TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI Art.1 Ambito di applicazione Art. 2 Definizioni TITOLO

Dettagli

MODALITA DI PARTECIPAZIONE 6 CAMPIONATO ITALIANO VV.F. DI MARATONA P I A C E N Z A

MODALITA DI PARTECIPAZIONE 6 CAMPIONATO ITALIANO VV.F. DI MARATONA P I A C E N Z A MODALITA DI PARTECIPAZIONE 6 CAMPIONATO ITALIANO VV.F. DI MARATONA P I A C E N Z A 1. INDIZIONE E PROGRAMMA DELLE GARE. L Ufficio per le Attività Sportive, sotto l'egida del Dipartimento dei Vigili del

Dettagli

Prot. n. 8040C/10 Telese Terme, 30 ottobre 2010

Prot. n. 8040C/10 Telese Terme, 30 ottobre 2010 Prot. n. 8040C/10 Telese Terme, 30 ottobre 2010 OGGETTO: gara d appalto per viaggi di istruzione L Istituto di Istruzione Superiore Telesi@ indice una gara d appalto, rivolta a tutte le agenzie di viaggio

Dettagli

Prot. 1306 Modena, 24.02.2014

Prot. 1306 Modena, 24.02.2014 Prot. 1306 Modena, 24.02.2014 - Ai Dirigenti delle Scuole Secondarie di 2 grado interessate - Al Comitato Provinciale F.I.T.E.T. Al Comitato Provinciale C.O.N.I. OGGETTO: Giochi Sportivi Studenteschi 2014

Dettagli

Campionati Italiani Assoluti Distensione su Panca e Pesistica Paralimpica. Vedano Olona (VA) - 14 Novembre 2015 INFO LOGISTICHE

Campionati Italiani Assoluti Distensione su Panca e Pesistica Paralimpica. Vedano Olona (VA) - 14 Novembre 2015 INFO LOGISTICHE Campionati Italiani Assoluti Distensione su Panca e Pesistica Paralimpica Vedano Olona (VA) - 14 Novembre 2015 INFO LOGISTICHE Organizzazione Comitato Regionale Lombardia FIPE - ASD Gymnic Club Malnate

Dettagli

COMUNE DI SANSEPOLCRO

COMUNE DI SANSEPOLCRO COMUNE DI SANSEPOLCRO REGOLAMENTO PER LE MISSIONI DEGLI AMMINISTRATORI COMUNALI Approvato con delibera del Consiglio comunale n. 231 del 23.12.1991 Modificato con delibera del Consiglio comunale n. 10

Dettagli

NAZIONALE UNDER 20 MASCHILE

NAZIONALE UNDER 20 MASCHILE COMUNICATO UFFICIALE N. 194 DEL 04 OTTOBRE 2010 SETTORE SQUADRE NAZIONALI N. 17 NAZIONALE UNDER 20 MASCHILE II Settore Squadre Nazionali Maschili, in occasione del raduno collegiale della Nazionale Under

Dettagli

Comune di Legnaro Provincia di Padova

Comune di Legnaro Provincia di Padova Comune di Legnaro Provincia di Padova REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE TRASFERTE E RIMBORSO SPESE VIAGGIO SOSTENUTE DAI DIPENDENTI (Regolamento a latere del Regolamento sull Ordinamento Uffici e Servizi)

Dettagli

Protocollo d intesa tra Comitato Italiano Paralimpico C.I.P. e Federazione Italiana Scherma F.I.S.

Protocollo d intesa tra Comitato Italiano Paralimpico C.I.P. e Federazione Italiana Scherma F.I.S. Protocollo d intesa tra Comitato Italiano Paralimpico C.I.P. e Federazione Italiana Scherma F.I.S. Protocollo d intesa tra il COMITATO ITALIANO PARALIMPICO e la FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA Il Comitato

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO

FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO STRALCIO DEL COMUNICATO UFFICIALE N.303 del 21 ottobre 2013 PRESIDENZA N.6 DELIBERA N.21/2013 Il Presidente federale, visti vista considerata considerata ritenuto ravvisata

Dettagli

Comune di Figino Serenza Provincia di Como REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE TRASFERTE E RIMBORSO SPESE VIAGGIO SOSTENUTE DAI DIPENDENTI

Comune di Figino Serenza Provincia di Como REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE TRASFERTE E RIMBORSO SPESE VIAGGIO SOSTENUTE DAI DIPENDENTI Comune di Figino Serenza Provincia di Como REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE TRASFERTE E RIMBORSO SPESE VIAGGIO SOSTENUTE DAI DIPENDENTI IN VIGORE DAL 01.06.2012 INDICE Premessa Art. 1 Oggetto del regolamento

Dettagli

CAPO II MANCATA EFFETTUAZIONE DEL VIAGGIO PER FATTO IMPUTABILE A TRENITALIA O PER ORDINE DELL AUTORITÀ PUBBLICA E PER FATTO PROPRIO DEL VIAGGIATORE

CAPO II MANCATA EFFETTUAZIONE DEL VIAGGIO PER FATTO IMPUTABILE A TRENITALIA O PER ORDINE DELL AUTORITÀ PUBBLICA E PER FATTO PROPRIO DEL VIAGGIATORE CAPO II MANCATA EFFETTUAZIONE DEL VIAGGIO PER FATTO IMPUTABILE A TRENITALIA O PER ORDINE DELL AUTORITÀ PUBBLICA E PER FATTO PROPRIO DEL VIAGGIATORE A- MANCATA EFFETTUAZIONE DEL VIAGGIO PER FATTO IMPUTABILE

Dettagli

Finali Nazionali dei Campionati Studenteschi di PALLAVOLO. Anno scolastico 2013/2014

Finali Nazionali dei Campionati Studenteschi di PALLAVOLO. Anno scolastico 2013/2014 Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Comitato Olimpico Nazionale Italiano Federazione Italiana Pallavolo Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Finali Nazionali dei Campionati

Dettagli

Circolare n. 40/2011 Società affiliate Organi Federali Centrali e Territoriali Ufficiali di Gara

Circolare n. 40/2011 Società affiliate Organi Federali Centrali e Territoriali Ufficiali di Gara Segreteria Federale Roma, 2 maggio 2011 Circolare n. 40/2011 A Società affiliate Organi Federali Centrali e Territoriali Ufficiali di Gara LORO INDIRIZZI OGGETTO: nuova Disciplina indennità e rimborsi

Dettagli

NORME ORGANIZZATIVE INTERNE DELLA F.I.G.C.

NORME ORGANIZZATIVE INTERNE DELLA F.I.G.C. NORME ORGANIZZATIVE INTERNE DELLA F.I.G.C. Parte I I SOGGETTI TITOLO Vl. - I CALCIATORI Art. 27 I calciatori 1. I calciatori tesserati per la F.I.G.C. sono qualificati nelle seguenti categorie: a) "professionisti";

Dettagli

TRASFERTE NAZIONALI ED ESTERE DEL PERSONALE DI LIVELLO 1-7 E QUADRO (* )

TRASFERTE NAZIONALI ED ESTERE DEL PERSONALE DI LIVELLO 1-7 E QUADRO (* ) TRASFERTE NAZIONALI ED ESTERE DEL PERSONALE DI LIVELLO 1-7 E QUADRO (* ) NOZIONE DI TRASFERTA Si considerano in trasferta i dipendenti chiamati per motivi di servizio ad operare provvisoriamente fuori

Dettagli

COMUNE DI ITRI (Provincia di Latina)

COMUNE DI ITRI (Provincia di Latina) COMUNE DI ITRI (Provincia di Latina) REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE TRASFERTE E RIMBORSO SPESE VIAGGIO SOSTENUTE DAI DIPENDENTI (Regolamento a latere del Regolamento sull Ordinamento Uffici e Servizi)

Dettagli

COMUNE DI GAETA (Provincia di Latina)

COMUNE DI GAETA (Provincia di Latina) COMUNE DI GAETA (Provincia di Latina) * * * * * REGOLAMENTO per il rimborso ai dipendenti delle spese sostenute in occasione di missioni fuori dal territorio comunale * * * * * (Approvato con deliberazione

Dettagli

WUKO&AD WORLD CUP Lignano Sabbiadoro 20/22 Novembre 2015

WUKO&AD WORLD CUP Lignano Sabbiadoro 20/22 Novembre 2015 WUKO&AD WORLD CUP Lignano Sabbiadoro 20/22 Novembre 2015 Riportiamo qui di seguito le informazioni relative alla Coppa del Mondo della Wuko&Ad, competizione aperta a tutte le organizzazioni e club e riservata

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEI MEZZI COMUNALI, PER LA DISCIPLINA DELLE TRASFERTE E PER IL RIMBORSO DELLE SPESE DI VIAGGIO SOSTENUTE DAI DIPENDENTI

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEI MEZZI COMUNALI, PER LA DISCIPLINA DELLE TRASFERTE E PER IL RIMBORSO DELLE SPESE DI VIAGGIO SOSTENUTE DAI DIPENDENTI REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEI MEZZI COMUNALI, PER LA DISCIPLINA DELLE TRASFERTE E PER IL RIMBORSO DELLE SPESE DI VIAGGIO SOSTENUTE DAI DIPENDENTI (Regolamento a latere del Regolamento sull Ordinamento

Dettagli

HaBaWaBa International Festival 2016 Guida alla Registrazione delle Società

HaBaWaBa International Festival 2016 Guida alla Registrazione delle Società HaBaWaBa International Festival 2016 Guida alla Registrazione delle Società 19-26 giugno 2016 Registrazione delle Società - Squadre Ogni Società può registrare al massimo due squadre per categoria cioè

Dettagli

DIARIO TRASFERTA. Località Destinazione Descrizione Manifestazione

DIARIO TRASFERTA. Località Destinazione Descrizione Manifestazione Allegato 3 DIARIO TRASFERTA Via Galvani 7-35011 - Campodarsego (PD) - telefono 049-9217085 (20080827) Località Destinazione Descrizione Manifestazione Data Partenza / / (Campionati Italiani, Regionali

Dettagli

A.S.D. LIBERI PODISTI PONTECCHIO via Roma n.314 45030 Pontecchio Polesine (RO) P.IVA 01482050299 www.liberipodistipontecchio.altervista.

A.S.D. LIBERI PODISTI PONTECCHIO via Roma n.314 45030 Pontecchio Polesine (RO) P.IVA 01482050299 www.liberipodistipontecchio.altervista. A.S.D. LIBERI PODISTI PONTECCHIO via Roma n.314 45030 Pontecchio Polesine (RO) P.IVA 01482050299 www.liberipodistipontecchio.altervista.org REGOLAMENTO INTERNO Articolo 1 Finalità Il presente regolamento

Dettagli

Exclusive Package FC Barcellona UNICO tre V Liga

Exclusive Package FC Barcellona UNICO tre V Liga L Exclusive Package FC Barcellona è un evento UNICO. La collaborazione creatasi con uno dei club più prestigiosi d Europa ci permette di offrirvi un esperienza indimenticabile. Le seguenti tre lettere

Dettagli

23/04/2014. ORGANIZZAZIONE: ASD A.S.P.E.A PADOVA ONLUS tel./fax: 049/8934777 e-mail: info@aspeapadova.it

23/04/2014. ORGANIZZAZIONE: ASD A.S.P.E.A PADOVA ONLUS tel./fax: 049/8934777 e-mail: info@aspeapadova.it 746 A TUTTE LE SOCIETÀ FISDIR INTERESSATE E, P.C. AL REFERENTE TECNICO NAZIONALE DI DISCIPLINA AI DELEGATI REGIONALI FISDIR 23/04/2014 OGGETTO: 6 CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTO DI ATLETICA LEGGERA FISDIR

Dettagli

Norme tesseramento atleti provenienti da Federazioni Straniere

Norme tesseramento atleti provenienti da Federazioni Straniere FIPAV Federazione Italiana Pallavolo Norme tesseramento atleti provenienti da Federazioni Straniere Il presente documento costituisce una guida sulle norme per l'affiliazione, il tesseramento. Attualmente

Dettagli

d.dis DIPARTIMENTO DI DISEGNO TECNICO, INDUSTRIALE E DELLA RAPPRESENTAZIONE

d.dis DIPARTIMENTO DI DISEGNO TECNICO, INDUSTRIALE E DELLA RAPPRESENTAZIONE d.dis DIPARTIMENTO DI DISEGNO TECNICO, INDUSTRIALE E DELLA RAPPRESENTAZIONE Modello per missione Il sottoscritto Sig./Prof./Dott: qualifica Responsabile del Fondo su cui graverà la spesa. intende recarsi

Dettagli

DISCIPLINARE PER MODULISTICA E DOCUMENTI DI SPESA CONSORZIO FUTURO in RICERCA (CFR)

DISCIPLINARE PER MODULISTICA E DOCUMENTI DI SPESA CONSORZIO FUTURO in RICERCA (CFR) DISCIPLINARE PER MODULISTICA E DOCUMENTI DI SPESA CONSORZIO FUTURO in RICERCA (CFR) Gli uffici del CFR rispettano il seguente orario di apertura al pubblico: dal lunedì al venerdì, dalle ore 8,30 alle

Dettagli

DON BOSCO CUP 2012 FESTA NAZIONALE PATTINAGGIO ARTISTICO Valdagno (VI) 22 25 Novembre 2012

DON BOSCO CUP 2012 FESTA NAZIONALE PATTINAGGIO ARTISTICO Valdagno (VI) 22 25 Novembre 2012 POLISPORTIVE ASSOCIAZIONE NAZIONALE DI PROMOZIONE SPORTIVA SALESIANE Sede nazionale. Via Nomentana 7-006 ROMA - Tel! (06) 679 - Fax 90 Prot. n. 6/0 MP/lb DON BOSCO CUP 0 FESTA NAZIONALE PATTINAGGIO ARTISTICO

Dettagli

GRUPPO GIUDICI GARE LV/mcs Prot. n 10283 Roma, 16 Settembre 2013

GRUPPO GIUDICI GARE LV/mcs Prot. n 10283 Roma, 16 Settembre 2013 GRUPPO GIUDICI GARE LV/mcs Prot. n 10283 Roma, 16 Settembre 2013 Ai Giudici degli Albi Operativi Ai Giudici degli Elenchi Ai Fiduciari Regionali E p.c. Al Segretario Federale Loro Sedi Oggetto: Rimborsi

Dettagli

CAMPIONATI DI SOCIETA 2015

CAMPIONATI DI SOCIETA 2015 CAMPIONATI DI SOCIETA 2015 Specialità Petanque. Regolamento Campionati di Società 1 CAMPIONATO di SOCIETA SERIE A MASCHILE Vi partecipano di diritto le prime sei Società classificate nell anno agonistico

Dettagli

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI FOGGIA

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI FOGGIA ALLEGATO A ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI FOGGIA REGOLAMENTO TRATTAMENTO DI MISSIONE DELIBERA DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 13 DEL 25.1.2011 Premessa Il presente regolamento

Dettagli

Loro Sedi. Oggetto: Congresso internazionale Rotary Lisbona 23-26 giugno 2013

Loro Sedi. Oggetto: Congresso internazionale Rotary Lisbona 23-26 giugno 2013 ROTARY INTERNATIONAL Servire al di sopra di ogni interesse personale DISTRETTO 2090 Abruzzo-Marche-Molise-Umbria Il governatore 2012-2013 MAURO BIGNAMI Prot. N. 11-65 DG Ancona, 11 gennaio 2013 Presidenti

Dettagli

INFORMAZIONI FORNITE DALLA EASYJET

INFORMAZIONI FORNITE DALLA EASYJET INFORMAZIONI FORNITE DALLA EASYJET Condizioni di contratto per i gruppi: I) le tasse aeroportuali e le spese della carta di credito sono incluse; II) condizioni di viaggio: https://www.easyjet.com/it/prenota/conditions.html

Dettagli

Allegato 1) alla deliberazione del Consiglio camerale n. 5 del 21 aprile 2015

Allegato 1) alla deliberazione del Consiglio camerale n. 5 del 21 aprile 2015 Allegato 1) alla deliberazione del Consiglio camerale n. 5 del 21 aprile 2015 Regolamento sulla disciplina delle trasferte in Italia ed all'estero dei componenti gli organi camerali e dei soggetti autorizzati

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA

MINISTERO DELLA DIFESA Circolare Missioni Personale Civile. 2010 M_D GCIV prot. data 0070234 20/09/2010 Div.11 PARTENZA MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE CIVILE IV Reparto 11^ Divisione 2^ Sezione Dr.

Dettagli

UNIONE ITALIANA TIRO A SEGNO P R O G R A M M A S P O R T I V O F E D E R A L E

UNIONE ITALIANA TIRO A SEGNO P R O G R A M M A S P O R T I V O F E D E R A L E UNIONE ITALIANA TIRO A SEGNO P R O G R A M M A S P O R T I V O F E D E R A L E 2 0 1 4 0 SOMMARIO ATTIVITA SPORTIVA UITS... 4 INTRODUZIONE... 4 Titolo 1... 5 COMPETIZIONI UITS... 5 DISPOSIZIONI GENERALI...

Dettagli

PROSPETTO DESCRITTIVO SAN FRANCISCO & SONNY DYKES CAMP FAQ

PROSPETTO DESCRITTIVO SAN FRANCISCO & SONNY DYKES CAMP FAQ PROSPETTO DESCRITTIVO SAN FRANCISCO & SONNY DYKES CAMP Descrizione: Il Sonny Dykes camp è un camp organizzato dall Università di California (Cal) che quest anno per la prima volta apre le porte ad atleti

Dettagli

Ufficio IV Ordinamenti scolastici - Formazione Diritto allo studio COMMISSIONE ORGANIZZATRICE REGIONALE CAMPIONATI STUDENTESCHI

Ufficio IV Ordinamenti scolastici - Formazione Diritto allo studio COMMISSIONE ORGANIZZATRICE REGIONALE CAMPIONATI STUDENTESCHI COMMISSIONE ORGANIZZATRICE REGIONALE CAMPIONATI STUDENTESCHI M.I.U.R. MIUR.AOODRVE-Uff.4/ N.5842-C32f Venezia, 28.04.2014 M.P.I. C.O.N.I. Assessorato allo Sport Regione Veneto Comitato Regionale Veneto

Dettagli

COMUNICATO GARE N 25/12 AGGIORNATO

COMUNICATO GARE N 25/12 AGGIORNATO Roma,18 maggio 2012 A TUTTE LE SOCIETA SCHERMISTICHE - LORO INDIRIZZI - COMUNICATO GARE N 25/12 AGGIORNATO OGGETTO: Campionati Italiani Assoluti individuali e serie A1 a squadre Bologna -24/27 maggio 2012

Dettagli