CARTELLA STAMPA.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CARTELLA STAMPA. www.cavit.it"

Transcript

1 CARTELLA STAMPA 1 CAVIT AGG. Settembre S.C. 2014

2 DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA STAMPA CAVIT Cavit oggi Pag. 01 La storia Pag. 03 Il Trentino Pag. 05 La ricerca enologica Pag. 07 La sostenibilità Pag. 09 Le iniziative Pag. 10 Le principali linee Pag. 11 Contatti Pag. 15 Contact: Barabino & Partners Tel Andrea Scaliti Ilaria Schelotto

3 CAVIT Cavit oggi Cavit è una cooperativa di secondo grado, ossia un consorzio di cooperative, che riunisce 11 cantine sociali trentine. Annovera tra i suoi associati più di viticoltori che rappresentano il 60% della produzione trentina. La cantina del vino e la cantina dello spumante si trovano a Ravina, alle porte del capoluogo trentino. La sede di rappresentanza è il Maso Toresella, che insieme all adiacente Villa Santa Maria del lago, era la dimora estiva del Vescovo di Trento. E circondata da una superficie vitata di 6,5 ettari sulle sponde del Lago di Toblino ed è uno dei masi più ricchi di memorie di tutto il Trentino. Cavit oggi opera principalmente su tre fronti: ricerca, produzione e commercializzazione. Attraverso importanti collaborazioni con i più qualificati centri di ricerca enologica nazionali, supporta e assiste i soci nelle fasi produttive, alla ricerca della migliore qualità dei propri vini. All interno della grande cantina di Ravina esamina e seleziona le migliori produzioni delle cantine sociali associate, sottoponendole a severi controlli in ogni fase di affinamento e imbottigliamento per garantire l eccellenza dei prodotti di ciascuno dei suoi marchi. Infine, grazie a mirate strategie di marketing e attente politiche commerciali, cura ogni passaggio della commercializzazione dei prodotti, accompagnando i suoi vini ai più importanti e prestigiosi concorsi enologici del mondo. L impegno di Cavit si sviluppa nel perseguimento continuo e costante della qualità dei prodotti, nella diffusione della cultura e della tradizione dei vini trentini e nel rispetto dell ambiente, nel supporto alla crescita dei propri viticoltori per mantenere sul territorio e per il territorio le ricchezze che questo offre. 1

4 I numeri 75% del fatturato all estero Si mantiene stabile il fatturato dell ultimo Bilancio d Esercizio, Giugno 2012/Maggio 2013, pari a 152,9 milioni di Euro; migliora l utile netto che da 3,4 milioni di euro passa a 4 milioni di euro; si rafforza ulteriormente la posizione finanziaria che rende sempre più solida ed equilibrata l azienda, confermandola tra le più virtuose del settore. Il Gruppo Cavit realizza il 75% del proprio fatturato all estero; esporta la propria produzione soprattutto negli Stati Uniti d America, dove è il primo marchio italiano (fonte dati Nielsen), in Gran Bretagna, Germania, Europa del Nord, Svizzera, Belgio, Austria e in Oriente, dove Cina e Giappone stanno diventando sempre più rilevanti. Le cantine associate Una capacità quella di Cavit che nasce dalla rete delle 11 cantine associate, eredi del patrimonio valoriale vitivinicolo trentino e della specializzazione delle principali aree vitivinicole di questa regione, che Cavit riesce a coprire integralmente. Cantina Sociale ROVERÉ DELLA LUNA (VALLE DELL ADIGE) Cantina ROTALIANA di Mezzolombardo (CAMPO ROTALIANO) Cantina Produttori TOBLINO (VALLE DEI LAGHI) Cantina Sociale di TRENTO (VALLE DELL ADIGE) Cantina di ALDENO (VALLAGARINA) Cantina Sociale di NOMI (VALLAGARINA) VIVALLIS di Villalagarina (VALLAGARINA) Associazione AGRARIA DI RIVA DEL GARDA (ALTO GARDA) Cantina D ISERA (VALLAGARINA) Cantina Sociale MORI - COLLI ZUGNA (VALLAGARINA) Cantina Sociale di AVIO (VALLAGARINA) 2

5 CAVIT La storia L immagine che meglio rappresenta Cavit, una grande realtà aziendale composta da tante piccole realtà artigianali, è quella della vite che produce grappoli di qualità solo se le radici e le altre parti della pianta svolgono il proprio ruolo. La storia La missione La storia di Cavit inizia nel 1950 quando alcuni viticoltori, consapevoli dell unicità della loro terra e desiderosi di apprendere le tecniche e le conoscenze agronomiche e produttive per meglio valorizzare i loro prodotti, si associarono dando vita a un Consorzio di Cantine Sociali, primo embrione di Cavit. Il Consorzio nacque allora con la missione di assistere le cantine associate, promuovere la cultura del vino di qualità in tutta la regione e contribuire alla formazione dei viticoltori del Trentino, supportandoli nella scelta delle migliori tecniche per impiantare e mantenere i vitigni, fornendo loro indicazioni su come difendere i propri raccolti dalle instabilità meteorologiche etc. In un secondo momento, alla funzione tecnica, venne affiancata anche una funzione commerciale e nel 1957 il Consorzio si dotò di una cantina per assolvere pienamente alle mutate e accresciute esigenze dei suoi associati. L espansione Nel 1964 venne costruita l attuale sede di Ravina di Trento, che fu potenziata a partire dal 1977 e negli anni successivi, fino a raggiungere le dimensioni odierne di mq. Da allora Cavit è diventata il punto di riferimento per la produzione vitivinicola trentina. Grazie al suo impegno i vini trentini sono oggi conosciuti in tutto il mondo come prodotti di qualità e di prestigio.nata nel 1993, la Cantina Altemasi è stata studiata e realizzata esclusivamente per ottenere spumanti Metodo Classico Trentodoc e Metodo Charmat di grande qualità Consorzio di Cantine Sociali Cantina OGGI Sede Cavit Ravina di Trento 3

6 Cantina Altemasi Nel 1993 è stata inaugurata la Cantina Altemasi, studiata e realizzata esclusivamente per ottenere spumanti Metodo Classico Trentodoc e Metodo Charmat di grande qualità. Con una struttura unica, di elevato livello tecnologico e grande funzionalità, la Cantina Altemasi si sviluppa su 4 livelli: l ultimo piano interrato è destinato alla maturazione dello spumante TRENTODOC, al piano superiore sono dislocate tutte le lavorazioni successive (remuage e degorgement), in una zona adiacente sono situate le autoclavi per la produzione dello spumante metodo Charmat mentre al piano terra si trovano le linee di imbottigliamento e confezionamento. Una cantina davvero unica e avveniristica, fiore all occhiello del territorio trentino. 4

7 CAVIT Il Trentino Varietà e qualità Le caratteristiche di questa terra sono peculiari e assolutamente uniche nel panorama italiano: in un area territoriale relativamente contenuta coesistono e si integrano perfettamente tra loro, microambienti climatici e conformazioni ambientali completamente differenti. Da queste differenze nasce e si sviluppa la grande ricchezza della sua produzione vinicola: la numerosa varietà dei vitigni d origine, la diversificazione delle sue coltivazioni e i molteplici prodotti ottenibili hanno contribuito ad affermare nel tempo l immagine di una terra vocata alla vitivinicoltura. La terra del vino I numeri della regione In Trentino la vite è vita, paesaggio, natura e cultura. Il Trentino infatti vanta una cultura del vino fin dai tempi dei Galli e dei Romani e nei secoli ha rafforzato la sua fama di terra ad alta vocazione vitivinicola. La struttura produttiva di base del Trentino vinicolo è costituita da circa ettari e la produzione di vino è in media pari a circa ettolitri l anno. 5 macrozone Campo Rotaliano Teroldego, Chardonnay, Pinot Grigio, Lagrein Valle di Cembra Müller Thurgau, Chardonnay, Nosiola, Gewürztraminer, Pinot Nero Valle dell Adige Pinot Grigio, Chardonnay, Nosiola, Pinot Bianco, Gewürztraminer, Schiava, Lagrein, Pinot Nero, Merlot, Cabernet Sauvignon Vallagarina Pinot Grigio, Chardonnay, Müller Thurgau, Moscato giallo, Marzemino, Lagrein, Merlot, Cabernet Sauvignon, Enantio Valle dei Laghi Nosiola, Müller Thurgau, Pinot Grigio, Gewürztraminer, Sauvignon Blanc, Chardonnay, Pinot Nero, Schiava, Lagrein, Merlot, Rebo 5

8 Il predominio della DOC Il Trentino si caratterizza, inoltre, per la produzione di vini di elevata qualità: al 30% della media nazionale della produzione destinata alla DOC (Denominazione di Origine Controllata), questa regione contribuisce con circa l 80% della sua produzione, ponendosi ai vertici nella graduatoria qualitativa. 80% DOC Produzione Trentino Dal 1970 le DOC Trentino, Teroldego Rotaliano, Casteller e Valdadige hanno iniziato ad affermarsi fra i vini di qualità. Dal 2003, inoltre, è stata riconosciuta la qualifica Trentino Superiore Doc che attesta l ottima qualità dei vini trentini. Un comparto in notevole crescita è costituito, inoltre, dagli spumanti metodo classico: TRENTO DOC. La D.O.C. Trento Metodo Classico è stata la 1 in Italia e la 2 al mondo, dopo lo champagne. Il marchio TRENTO DOC evidenzia una delle caratteristiche principali del Metodo Classico: il remuage, rappresentato dalle due o contenute nel marchio, costituite da un disegno che evoca tale movimento roteatorio. 6

9 CAVIT Ricerca enologica d avanguardia Tra i caratteri distintivi di Cavit permane l impegno nella formazione e nella divulgazione enologica. Per questo motivo l azienda ha instaurato collaborazioni con i più importanti istituti e centri di ricerca e con i tecnici più qualificati nel panorama nazionale. In particolare, la collaborazione è costante e prosegue ormai da molti anni con l Istituto Agrario di San Michele all Adige, oggi Fondazione Edmund Mach (FEM), rinomato centro di studio e sperimentazione vinicola avanzata e punto privilegiato di osservazione per il mondo dell enologia e con la Fondazione Bruno Kessler (FBK), il centro per la ricerca scientifica e tecnologica che si distingue a livello internazionale per gli studi di informatica e dei microsistemi. Progetto PICA Un nuovo progetto di fondamentale importanza per CAVIT è il progetto denominato PICA (Piattaforma Integrata Cartografica Agriviticola), intrapreso nel 2010 in collaborazione con MPA Solutions ed entrambi i centri di ricerca di eccellenza del Trentino (FEM e FBK). Lo studio è articolato su due livelli di intervento: il primo è mirato all analisi dettagliata delle caratteristiche del territorio vitato (suolo, clima e risposta vegetativa della vite nei diversi ambienti di coltivazione); l obiettivo è definire la scelta dei vitigni ideali in base ai parametri tecnico ambientali del territorio: tipologia di terreno, altitudine, esposizione, radiazione solare, etc. il secondo livello prevede la realizzazione di un innovativo sistema di Information and Communication Technology, che permette agli enologi e agli agronomi delle cantine, di ricevere informazioni specifiche per ogni vigneto, relative alle diverse fasi di cura delle viti (fabbisogno di acqua del vigneto, condizioni meteoclimatiche, stato di maturazione delle uve per la corretta organizzazione della vendemmia). Il principale scopo di questa parte del progetto è di orientare il viticoltore e la gestione ambiente-paesaggio-territorio in un ottica di sostenibilità totale, che tenga in debita ed equilibrata considerazione gli aspetti ecologici, sociali ed economici. Progetto Maso Ma è il Maso Toresella il punto di partenza e di riferimento della ricerca viticola di Cavit. L antico maso del 500 e la villa vescovile, che dominano il lago di Toblino, sono circondati da un vigneto di 6,5 ettari da cui si è sviluppato, infatti, il progetto Il Maso. Iniziato nel 1988, ha impegnato gli enologi e gli agronomi di CAVIT, con la collaborazione del prestigioso Istituto Enologico di San Michele all Adige (FEM). Obiettivo di questo progetto, oggi esteso su 185 ettari di vigneti dislocati in tutto il territorio Trentino, è la creazione di vini di eccellenza, attraverso la ricerca di situazioni produttive ideali. 7

10 Maso Romani Maso Romani è un antico maso Trentino con un vigneto di circa 7 ettari circondato da mura antichissime, che delimitano questo storico cru in Vallagarina. Il maso si trova proprio nel cuore della rinomata zona del Marzemino dei Ziresi. Il maso, di proprietà della Fondazione Romani, viene gestito direttamente da CAVIT, che da oltre vent anni produce, con le uve di questo vigneto, un Marzemino Trentino Superiore DOC. Il vigneto di Maso Romani è sede di un altra ricerca condotta con la Fondazione Edmund Mach che, fino ad oggi, può essere considerata a pieno titolo la più importante operazione tecnico-scientifica e dimostrativa a carattere viticoloenologico avviata sul Marzemino. La ricerca spazia su tre importanti aree di studio, quella chimico-enologica, quella viticola e quella microbiologica. Il nuovo vigneto è stato realizzato nel 2008 con i filari disposti secondo quattro direzioni diverse che disegnano sul terreno una forma a quadrifoglio. Il vigneto è stato diviso in due aree: quella storica e quella sperimentale. Nel vigneto storico si trova una selezione delle migliori viti che da oltre ottant anni vengono coltivate a Maso Romani. Le viti del vigneto sperimentale sono state invece ottenute nei vivai del Trentino Alto Adige e rappresentano le migliori selezioni dei cloni di Marzemino coltivati in Italia. La forma di allevamento utilizzata è il filare (con potatura a Guyot), per i tanti vantaggi che questo sistema di allevamento presenta per il viticoltore e per la vite. La potatura invernale e le tecniche viticole per la gestione della chioma sono affidate al gruppo dei Preparatori d uva. Preparatori d Uva Un altra importante collaborazione è stretta infatti dal 2007 con il gruppo dei Preparatori di Simonit & Sirch, specializzato nel trasferire ai viticoltori le conoscenze necessarie per applicare un metodo di coltivazione rispettoso della vite che consente di preservarla nelle condizioni fisiologiche ottimali. Il lavoro sviluppato in collaborazione tra i tecnici della scuola e gli agronomi di Cavit, ha portato a svolgere numerosi seminari direttamente nei vigneti e alla compilazione di un manuale di potatura che oggi è a disposizione degli oltre cento viticoltori che aderiscono alla Scuola di Potatura che Marco Simonit cura per Cavit. 8

11 CAVIT La sostenibilità In Trentino la cultura della sostenibilità e della tutela delle ricchezze del territorio non è un fenomeno recente bensì una filosofia di vita che guida da sempre uomini e aziende di questa terra. Anche Cavit ha inserito questi aspetti come parte integrante della propria strategia. Le certificazioni Global Standard for Food Safety Tecniche agricole all avanguardia Risparmio energetico Un primo elemento fondamentale riguarda le certificazioni. A testimonianza della qualità e della serietà dell azienda e dei suoi processi, Cavit ha conseguito e rinnovato nel tempo la certificazione UNI EN ISO 9001:2008, indispensabile per un azienda che opera nei grandi mercati internazionali a garanzia dell operato dell intero sistema aziendale. Nel 2006 Cavit ha ottenuto ulteriori importanti certificati internazionali per le industrie attive in campo alimentare: il certificato BRC (Global Standard for Food Safety - British Retail Consortium) e IFS (International Food Standards). Nel 2009 Cavit ha ottenuto la Certificazione secondo la norma internazionale UNI EN ISO 14001:2004 per i sistemi di Gestione Ambientale che prevede l ottimale gestione dei processi aziendali nel rispetto e nella tutela dell ambiente. Ultimo, ma non per importanza, Cavit ha recentemente ottenuto la certificazione di Operatore Economico Autorizzato (AEO), rilasciata dall Agenzia delle Dogane alle Aziende che operano attivamente nell esportazione dei propri prodotti verso i Paesi extra-europei. In applicazione al Codice Doganale e ai regolamenti UE N. 648/2005 e 1875/2006, l Azienda viene riconosciuta come operatore affidabile e sicuro nell ambito delle proprie attività commerciali. Nel 2014 ha conseguito la Certificazione del sistema di gestione salute e sicurezza nei luoghi di lavoro secondo lo standard OHSAS Cavit aderisce da oltre venti anni al Protocollo per una produzione viticola di qualità in Trentino, protocollo che ha l obiettivo di stabilire e verificare costantemente che tutte le azioni legate alla viticoltura siano idonee al raggiungimento di un agricoltura pienamente sostenibile. Inoltre, la continua ricerca e l innovazione tecnologica hanno consentito a Cavit di applicare nuove e moderne tecniche agricole che hanno ridotto al minimo l utilizzo dei trattamenti in vigna. Le principali pratiche riguardano l inerbimento e l interramento di piante azotanti, che preservano la ricchezza del terreno e riducono la necessità dei fertilizzanti, nonché l implementazione di tecniche biologiche in grado di combattere parassiti e insetti nocivi, salvaguardando, contemporaneamente, l ambiente, la salute della pianta e delle persone. Un ulteriore aspetto su cui l azienda ha investito negli ultimi anni riguarda la riduzione dei consumi di energia e acqua. Nell ottica di ridurre le emissioni di CO 2 derivanti dal consumo di energia elettrica nelle diverse attività produttive, Cavit ha realizzato 3 importanti impianti fotovoltaici che, generando oltre 800 Mwh l anno, permettono all azienda di coprire l intero fabbisogno energetico attraverso fonti rinnovabili. Sul fronte del risparmio idrico invece, attraverso il già citato progetto PICA, l azienda sta sviluppando un innovativo sistema tecnologico in grado di razionalizzare il fabbisogno di acqua delle colture in virtù delle specifiche necessità del territorio e delle condizioni meteorologiche, eliminando così ogni forma di spreco. 9

12 CAVIT Le iniziative... nella ristorazione Negli anni Cavit ha attivato numerose collaborazioni in diversi settori: arte, sport, moda, ristorazione. Dal 2012 Cavit sponsorizza Milano Unica, il salone internazionale del tessile che ogni anno ospita i migliori tessuti e accessori del Made in Italy e del Made in Europe. Attraverso la prestigiosa linea di spumanti Altemasi Trentodoc, Cavit è presente durante i principali eventi del salone. Nel 2014 Cavit è diventato sponsor del Mart, il Museo di Arte Moderna e Contemporanea che ogni anno attira migliaia di visitatori da tutto il mondo nell affascinante cornice di Corso Bettini a Rovereto. I prodotti della Cantina sono presenti in occasione delle inaugurazioni delle mostre e dei principali eventi collaterali, per accogliere i visitatori e accompagnarli alla scoperta delle opere straordinarie e nelle molteplici iniziative culturali del museo trentino. Cavit da anni accompagna alcune delle principali manifestazioni sportive.... nello sport Dagli anni 70 è sponsor della Marcialonga di Fiemme e Fassa, famosa competizione internazionale di gran fondo di 70 km in tecnica classica che si svolge ogni anno in Trentino e nel 2013 è stato fornitore ufficiale dei Campionati Mondiali di Sci Nordico in Val di Fiemme, salendo sul podio al fianco dei vincitori delle competizioni. Negli ultimi anni Cavit è diventato sponsor del team Volley Trento e dell Aquila Basket Trento, facendo il suo ingresso in due nuove discipline: basket e pallavolo. In particolare, per la stagione , Cavit è diventato Top Sponsor dell Aquila Basket che, per la prima volta nella sua storia, si trova a confrontarsi con i big della Serie A. Il Calcio Dal 2011 si rafforza sempre di più il legame fra Cavit e il mondo del calcio. Un rapporto che diventa sempre più effervescente grazie alle bollicine trentine di Müller di Cavit, partner ufficiale del F.C. Internazionale. 10

13 CAVIT Le principali linee Altemasi Si tratta di prodotti realizzati secondo il Metodo Classico con la prestigiosa denominazione Trento DOC: Altemasi Riserva Graal, Altemasi Brut Millesimato, Altemasi Brut, Altemasi Rosé, e, recentemente, Altemasi Pas Dosé. Il primo è l espressione più alta della cantina dello spumante di Cavit. Una riserva realizzata solo con le uve delle grandi annate (70% Chardonnay, 30% Pinot Nero) e preparato con una accurata selezione delle cuvées migliori; la sboccatura viene realizzata ben oltre i sessanta mesi dal tirage. Il risultato è un prodotto di altissimo livello, di grande stoffa ed eleganza. Altemasi Millesimato è prodotto esclusivamente con le migliori uve Chardonnay, la sboccatura avviene ben oltre i 24 mesi indicati dal disciplinare: è un protagonista assoluto della tavola, elegante e fine, di grande equilibrio. Anche Altemasi Brut ha un uvaggio 100% Chardonnay. Con perlage molto fine, si caratterizza per un colore giallo paglierino, con sfumature verdoline, un profumo fruttato con sentore di lievito e un sapore equilibrato, pieno, fresco e di grande persistenza. Altemasi Rosé Metodo Classico è il perlage da uve Chardonnay e Pinot Nero di alta collina (tra i 450 e 600 metri di altitudine) che si combinano armonicamente per una cuvée di prestigio. Altemasi Pas Dosé è il nuovo TRENTODOC, realizzato senza l aggiunta di Liqueur zuccherina, derivante da un attenta selezione di uve fortemente legate al territorio dolomitico, dove le importanti escursioni termiche tra il giorno e la notte permettono di ottenere uve con un patrimonio acidico importante. 11

14 Müller di Cavit Cuvée Speciale Vivace protagonista dell aperitivo è Müller di Cavit Cuvée Speciale. Per la sua morbidezza e i suoi caratteristici toni aromatici, è molto amato dal pubblico femminile e dai giovani, ideale in ogni occasione di degustazione. Oltre al Müller di Cavit Cuvée Speciale, tra gli altri vini spumanti prodotti secondo il metodo Charmat, citiamo il Sanvigilio Moscato Dolce ideale accompagnamento per dolci e pasticceria. I Masi Trentini E la linea di produzione di altissima qualità, frutto di un elaborata ricerca volta all individuazione di ecosistemi particolarmente favorevoli e tecniche di vinificazione molto attente. Fanno parte di questa linea: il Maso Toresella Chardonnay affinato in barrique, il Maso Toresella Cuvée, ottenuto da una selezione particolare di varietà a frutto bianco, il Teroldego Rotaliano Doc Maso Cervara, che ha ricevuto anche l importante riconoscimento dei tre bicchieri del Gambero Rosso, il Marzemino del Maso Romani e il Pinot Nero dei Masi Trentini. 12

15 4 Vicariati Rosso bordolese di particolare pregio che prende il nome dalla zona dei Quattro Vicariati, compresa fra i comuni di Ala, Avio, Brentonico e Mori, in Vallagarina. È questa la zona maggiormente vitata di tutto il Trentino, la più meridionale e perciò la più vocata per i grandi vini rossi. Bottega Vinai Esclusivamente riservata alla ristorazione e alle enoteche, la linea Bottega Vinai offre un panorama completo dei vini della regione, tutti rigorosamente D.O.C., con due eccellenze che si fregiano della denominazione Trentino Superiore: Müller Thurgau Zeveri e Marzemino Vaioni. 13

16 Mastri Vernacoli È la collezione recentemente oggetto di un profondo restyling d immagine e un importante piano di comunicazione pubblicitaria. Racchiude tutta la ricchezza enologica del Trentino e propone vini quali il blasonato Teroldego Rotaliano, il Gewürztraminer, il Müller Thurgau e il Marzemino. I vini dolci Completano la gamma per l alta ristorazione Arèle Vino Santo, Amula Moscato Rosa, Rupe Re Vendemmia Tardiva e Sanvigilio Moscato Liquoroso. Prodotto esclusivamente con uve Nosiola ben mature provenienti dalla Valle dei Laghi ai piedi delle Dolomiti, il Vino Santo vanta in Trentino una storia secolare. Dopo aver selezionato solo i grappoli perfettamente sani, i viticoltori distendono le uve su tradizionali graticci, chiamati nel dialetto locale proprio arèle. Queste vengono fatte poi appassire in fruttaia con ventilazione naturale e vinificate in primavera, tradizionalmente durante la settimana santa di Pasqua, da qui il nome Vino Santo. E dunque proprio dall unione di questi consolidati processi che nasce Arèle Vino Santo, un prodotto che riesce ad esaltare il fascino della tradizione e a trasmettere i sapori e le pregevoli sensazioni del Trentino. 14

17 CAVIT Contatti Sede legale e amministrativa, cantina: Via del Ponte, Trento Tel. 0461/ Fax 0461/ Orario di apertura uffici: Lunedì/Venerdì, dalle ore 8.00 alle ore Enoteca di Cavit Via del Ponte, Trento Tel. 0461/ Orario di apertura: Lunedì/Venerdì, dalle 9.30 alle e dalle alle Sabato, dalle alle Sede di rappresentanza: Maso Toresella Via Toresella, Sarche - Trento 15

ENOTECA DI. All interno della sede Cavit si trova l elegante

ENOTECA DI. All interno della sede Cavit si trova l elegante ENOTECA DI ENOTECA DI All interno della sede Cavit si trova l elegante enoteca dove, per tutto l arco dell anno, è possibile assaggiare e acquistare oltre 100 tipologie di vini, conoscendone a fondo le

Dettagli

FRANCIACORTA D.O.C.G.

FRANCIACORTA D.O.C.G. FRANCIACORTA FRANCIACORTA FRANCIACORTA FRANCIACORTA Chardonnay (85%), Pinot Nero (15%) Chardonnay (70%),Pinot Nero (30%) Chardonnay (80%), Pinot Nero (20%) Chardonnay (65%), Pinot Nero (35%) È in provincia

Dettagli

Prosecco Extra Dry DOC Treviso. Si consiglia di servirlo a 6-8 gradi centigradi. Prosecco DOC Treviso

Prosecco Extra Dry DOC Treviso. Si consiglia di servirlo a 6-8 gradi centigradi. Prosecco DOC Treviso Passione Tradizione Rispetto La Cantina del Terraglio conta circa 300 soci che da oltre cinquant anni producono con dedizione uve di qualità provenienti da terreni delle province di Treviso e Venezia.

Dettagli

Sono i vini più rappresentativi della tradizione trentina.

Sono i vini più rappresentativi della tradizione trentina. VINI TESTIMONIAL LISTA VINI 9-10 ottobre 2015 Consumo e prezzo a bicchiere cl 10 Bottiglie ad esaurimento Sono i vini più rappresentativi della tradizione trentina. -- TRENTO D.O.C. bianco 1 TRENTO D.O.C.

Dettagli

NOSIOLA MUELLER THURGAU CHARDONNAY

NOSIOLA MUELLER THURGAU CHARDONNAY NOSIOLA Morbida, è l emblema della grappa della Valle dei Laghi per il vitigno da cui deriva. Tenue e delicata viene distillata con metodo tradizionale a bagnomaria negli alambicchi di rame del mastro

Dettagli

CONSORZIO TUTELA DOC TULLUM

CONSORZIO TUTELA DOC TULLUM CONSORZIO TUTELA DOC TULLUM il nuovo modo di bere Abruzzo Abruzzo DOP Tullum Tullum è il riconoscimento ai produttori di Tollo, cittadina in provincia di Chieti, che vedono premiata la vocazione di un

Dettagli

OBIETTIVO BIO:VITICOLTURA, ALIMENTAZIONE E.

OBIETTIVO BIO:VITICOLTURA, ALIMENTAZIONE E. Oggigiorno la gente conosce il prezzo di tutte le cose e non conosce il valore di nessuna (Oscar Wilde) OBIETTIVO BIO:VITICOLTURA, ALIMENTAZIONE E. Finalmente vino Naturalmente bio! Bio ma non solo. A

Dettagli

Il vino è la poesia della terra. Mario Soldati

Il vino è la poesia della terra. Mario Soldati IT Il vino è la poesia della terra Mario Soldati UN VIAGGIO DAL PASSATO al FUTUro CON UNA SIGNIFICatiVA TAPPA NEL PRESENTE Produrre vino è come raccontare una parte della propria storia. Occorre tuttavia

Dettagli

Progettazione del lavoro: gennaio 2010 settembre 2010 Inizio del lavoro: maggio 2011

Progettazione del lavoro: gennaio 2010 settembre 2010 Inizio del lavoro: maggio 2011 REALIZZAZIONE DELLA PIATTAFORMA INTEGRATA CARTOGRAFICA AGRIVITICOLA (P.I.C.A.) E STUDIO DI CARATTERIZZAZIONE DEL TERRITORIO E DELLE POTENZIALITA VITICOLE DELL AREA DI PRODUZIONE DELLE CANTINE SOCIALI AFFERENTI

Dettagli

Seminando passione abbiamo raccolto piacere. Sassi della luna

Seminando passione abbiamo raccolto piacere. Sassi della luna Seminando passione abbiamo raccolto piacere. Sassi della luna L azienda agricola Sassi della Luna è a Cenate, in provincia di Bergamo nella zona viticola della Valcalepio. L abbiamo pensata e creata quale

Dettagli

CARTELLA STAMPA.

CARTELLA STAMPA. CARTELLA STAMPA www.cavit.it 1 CAVIT AGG. S.C. Giugno 2016 DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA STAMPA CAVIT Cavit oggi Pag. 01 La storia Pag. 03 Il Trentino Pag. 05 La sostenibilità Pag. 07 La ricerca

Dettagli

GIOVEDì 12 DICEMBRE 2013. Padova Centro Congressi A. Luciani

GIOVEDì 12 DICEMBRE 2013. Padova Centro Congressi A. Luciani GIOVEDì 12 DICEMBRE 2013 Padova Centro Congressi A. Luciani Il rispetto del terroir dall antichità all attualità. Evoluzione e prospettive nell etichettatura MARIO FREGONI già Ordinario di Viticoltura

Dettagli

Agricola Ribusieri nasce dall amore per il vino

Agricola Ribusieri nasce dall amore per il vino PAESAGGIO DIVINO L A Z I E N D A PASSIONE EREDITATA L AZIENDA Agricola Ribusieri nasce dall amore per il vino di uno dei suoi soci, passione ereditata dal padre che, nel lontano 1949, aprì una piccola

Dettagli

Per un mondo del vino migliore

Per un mondo del vino migliore Per un mondo del vino migliore Banfi Gli inizi Banfi nasce a Montalcino nel 1978 grazie alla volontà dei fratelli italo-americani John e Harry Mariani. Sin dall inizio i due fratelli prevedono un progetto

Dettagli

progettovino@tn.camcom.it www.trentino.to Tel. 0461 887132 I - 38100 TRENTO Via Romagnosi, 11 Trentino SpA TOP WINE TRENTINO TRENTINO

progettovino@tn.camcom.it www.trentino.to Tel. 0461 887132 I - 38100 TRENTO Via Romagnosi, 11 Trentino SpA TOP WINE TRENTINO TRENTINO Trento Rovereto ITALY Trentino SpA Via Romagnosi, 11 I - 38100 TRENTO Tel. 0461 887132 www.trentino.to progettovino@tn.camcom.it TRENTINO L APPUNTAMENTO CON I VINI E LE TRENTINO GRAPPA D ECCELLENZA DEL

Dettagli

www.aziendaagricolapriore.it

www.aziendaagricolapriore.it www.aziendaagricolapriore.it 1904 da allora 3 generazione della famiglia Mingotti si sono succedute con passione alla guida dell Azienda Agricola Priore. Oggi l attività è diretta da Bruno e Alessandro

Dettagli

CANTINA & RESTAURANT

CANTINA & RESTAURANT CANTINA & RESTAURANT Ai piedi del Lago d Iseo, a Colombaro di Corte Franca, in Franciacorta, esiste un luogo dove ci si tramanda l arte della viticoltura da almeno due secoli: questo luogo è il Palazzo

Dettagli

VALCALEPIO Una località speciale per la coltivazione della vite da tempo immemorabile

VALCALEPIO Una località speciale per la coltivazione della vite da tempo immemorabile VALCALEPIO Una località speciale per la coltivazione della vite da tempo immemorabile La Valcalepio, situata nel cuore della Lombardia, si estende dalle rive occidentali del lago d Iseo, verso le colline

Dettagli

Via Erizzo, 215-31049 Valdobbiadene - Treviso - Italy - tel. 0423 983411 - www.bellussi.com

Via Erizzo, 215-31049 Valdobbiadene - Treviso - Italy - tel. 0423 983411 - www.bellussi.com Via Erizzo, 215-31049 Valdobbiadene - Treviso - Italy - tel. 0423 983411 - www.bellussi.com il Territorio: Valdobbiadene Valdobbiadene è - insieme a Conegliano - l area storica di produzione del Prosecco,

Dettagli

VINI BIANCHI SPUMANTI. ITALIAVINI S.A.S. di A.TERRENO & C. Via Mazzini, 8 13836 Cossato (BI) mail: info@italiavini.net www.italiavini.

VINI BIANCHI SPUMANTI. ITALIAVINI S.A.S. di A.TERRENO & C. Via Mazzini, 8 13836 Cossato (BI) mail: info@italiavini.net www.italiavini. VINI BIANCHI SPUMANTI ITALIAVINI S.A.S. di A.TERRENO & C. Via Mazzini, 8 13836 Cossato (BI) mail: info@italiavini.net www.italiavini.net Asti DOCG Spumante Si presenta come il più tipico e piacevole spumante

Dettagli

Passione e... Tradizione. L amore per i vini. Colli Piacentini -Vini D.O.C.

Passione e... Tradizione. L amore per i vini. Colli Piacentini -Vini D.O.C. Colli Piacentini -Vini D.O.C. Passione e... Tradizione L amore per i vini Cantine Bacchini: vini per passione e per tradizione Dal 1964 le Cantine Bacchini sono tra i protagonisti della scena enologica

Dettagli

Cirò e il territorio.

Cirò e il territorio. Cirò e il territorio. Cirò, cittadina calabrese della costiera jonica crotonese, comprende un vasto territorio, che si estende dalle sponde del mar Jonio fino alle prime creste delle sue pregiate colline,

Dettagli

Viticoltori in Carpesica

Viticoltori in Carpesica Viticoltori in Carpesica Viticoltori in Carpesica Fare vino è agricoltura antica, un complesso insieme di scienza e arte, di fortuna e semplice duro lavoro. Succede d'immedesimarsi con la vigna per sentire

Dettagli

PROFILO AZIENDALE LA STORIA A Fantècolo di Provaglio d'iseo, un piccolo borgo incastonato tra le colline moreniche della Franciacorta, dal 1990 i fratelli Alfredo e Alberto hanno selezionato e acquistato

Dettagli

Terra d arte e di vino

Terra d arte e di vino Terra d arte e di vino Le dolci colline Nel cuore verde delle morbide colline di Conegliano sorge Vinicoltura Le Rughe. Scegliendo questo nome abbiamo voluto raccogliere in una sola parola gli elementi

Dettagli

VIAGGIO IN VALLE D AOSTA. IL PRIE BLANC: VITIGNO AUTOCTONO DI ALTA MONTAGNA

VIAGGIO IN VALLE D AOSTA. IL PRIE BLANC: VITIGNO AUTOCTONO DI ALTA MONTAGNA VIAGGIO IN VALLE D AOSTA. IL PRIE BLANC: VITIGNO AUTOCTONO DI ALTA MONTAGNA La Valle d Aosta è un piccola regione italiana molto ricca dal punto di vista enologico. Possono essere individuate tre zone

Dettagli

vini doc dei colli piacentini in val tidone esperienza e passione da più di 20 anni

vini doc dei colli piacentini in val tidone esperienza e passione da più di 20 anni vini doc dei colli piacentini in val tidone esperienza e passione da più di 20 anni controllo diretto di tutta la filiera di produzione profumi della nostra terra L AZIENDA 41 ettari di vigneti di proprietà

Dettagli

MOSTRA VINI DEL TRENTINO. Trento, Castello del Buonconsiglio Palazzo Roccabruna. maggio duemiladodici

MOSTRA VINI DEL TRENTINO. Trento, Castello del Buonconsiglio Palazzo Roccabruna. maggio duemiladodici MOSTRA VINI DEL TRENTINO Trento, Castello del Buonconsiglio Palazzo Roccabruna 18 19 20 21 maggio duemiladodici www.visittrentino.it/mostravini www.palazzoroccabruna.it Castello del Buonconsiglio Venerdì

Dettagli

GIUSO: UN SECOLO DI INNOVAZIONE

GIUSO: UN SECOLO DI INNOVAZIONE GIUSO: UN SECOLO DI INNOVAZIONE Giuso nasce nel 1919, in un piccolo laboratorio artigianale. Da allora ha vissuto, condiviso e raccontato una storia di successo, fino a diventare oggi una solida realtà

Dettagli

Enogastronomia, i vini di Valle dell'acate al Merano Wine Festival

Enogastronomia, i vini di Valle dell'acate al Merano Wine Festival Enogastronomia, i vini di Valle dell'acate al Merano Wine Festival di Redazione Sicilia Journal - 07, nov, 2015 http://www.siciliajournal.it/enogastronomia-i-vini-di-valle-dellacate-al-merano-wine-festival/

Dettagli

IL TERRITORIO E I VIGNETI

IL TERRITORIO E I VIGNETI Cantina Ponte, una cooperativa vinicola tradizionalmente legata al suo contesto territoriale che ha saputo diventare nel tempo motore di iniziative di sviluppo per l intero distretto vinicolo fino ad affermarsi

Dettagli

...un angolo di paradiso alle pendici del Monte San Vicino, il fascino di un paesaggio che conquista chi lo scopre, il piacere unico di vini che

...un angolo di paradiso alle pendici del Monte San Vicino, il fascino di un paesaggio che conquista chi lo scopre, il piacere unico di vini che ...un angolo di paradiso alle pendici del Monte San Vicino, il fascino di un paesaggio che conquista chi lo scopre, il piacere unico di vini che sorprendono chi li incontra... Le Marche, si sa, sono l

Dettagli

L'AZIENDA AGRICOLA SCOPONE

L'AZIENDA AGRICOLA SCOPONE L'AZIENDA AGRICOLA SCOPONE Ubicazione L'Azienda Agricola Scopone è situata a Montalcino, strada per Castelnuovo dell'abate - Sant'Antimo, al Km. sulla sinistra dopo il borgo "La Croce". Elementi geologici

Dettagli

CANTINA SOCIALE COLLI FIORENTINI

CANTINA SOCIALE COLLI FIORENTINI CANTINA SOCIALE COLLI FIORENTINI I colli fiorentini e la produzione del vino da energia pulita CANTINA SOCIALE COLLI FIORENTINI 1 L area in cui è situata l azienda è il comune di Montespertoli, tra i più

Dettagli

UNA STORIA DI FAMIGLIA, UN IMPRESA DI SUCCESSO, UN LAVORO FATTO DI PASSIONE, FATICA ED ESPERIENZA.

UNA STORIA DI FAMIGLIA, UN IMPRESA DI SUCCESSO, UN LAVORO FATTO DI PASSIONE, FATICA ED ESPERIENZA. UNA STORIA DI FAMIGLIA, UN IMPRESA DI SUCCESSO, UN LAVORO FATTO DI PASSIONE, FATICA ED ESPERIENZA. Un azienda giovane con radici antiche. L Azienda Agricola CAVEN CAMUNA è stata fondata nel 1982 dai fratelli

Dettagli

Claudio Ansanelli. Strategie e strumenti di sviluppo per le aziende vitivinicole il ruolo della Regione Campania

Claudio Ansanelli. Strategie e strumenti di sviluppo per le aziende vitivinicole il ruolo della Regione Campania Claudio Ansanelli Strategie e strumenti di sviluppo per le aziende vitivinicole il ruolo della Regione Campania Un altro convegno, ma non se ne fanno giàtroppi? Stamattina ci occuperemo fondamentalmente

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici

Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici Art. 1 Facendo seguito alla convenzione tra il Dipartimento per lo Sviluppo dell Istruzione

Dettagli

Laurea in Viticoltura ed enologia. Agraria PIANO DEGLI STUDI

Laurea in Viticoltura ed enologia. Agraria PIANO DEGLI STUDI PIANO DEGLI STUDI Il corso di laurea ha frequenza obbligatoria (minimo 70%) al 2 e al 3 anno di corso per gli insegnamenti obbligatori, ma non per quelli a scelta programmata e autonoma. La percentuale

Dettagli

Recupero conservazione e valorizzazione del germoplasma viticolo veronese

Recupero conservazione e valorizzazione del germoplasma viticolo veronese Recupero conservazione e valorizzazione del germoplasma viticolo veronese Introduzione La conservazione, lo studio e la valorizzazione della biodiversità nella Provincia di Verona non sono un attività

Dettagli

Denominazioni di vini esistenti Fascicolo tecnico

Denominazioni di vini esistenti Fascicolo tecnico FASCICOLO TECNICO 1 /8 Numero di fascicolo: PDO-IT-A0478 Denominazioni di vini esistenti Fascicolo tecnico I. NOME/I DA REGISTRARE Vigneti della Serenissima (it) Serenissima (it) II. ESTREMI DEL RICHIEDENTE

Dettagli

Borgo Conventi. Collio. Isonzo. Un trinomio inscindibile fatto di qualità, tradizione e passione.

Borgo Conventi. Collio. Isonzo. Un trinomio inscindibile fatto di qualità, tradizione e passione. Fondata nel 1975 a Farra d Isonzo, in provincia di Gorizia, Borgo Conventi deve il suo nome ai numerosi conventi che si trovavano nella zona fin da tempi antichissimi. Da subito, Borgo Conventi, con vigneti

Dettagli

LA MONTAGNA COME LUOGO DELL ACCESSIBILITA PER PERSONE CON DIVERSE ABILITA

LA MONTAGNA COME LUOGO DELL ACCESSIBILITA PER PERSONE CON DIVERSE ABILITA LA MONTAGNA COME LUOGO DELL ACCESSIBILITA PER PERSONE CON DIVERSE ABILITA L ACCADEMIA DELLA MONTAGNA, CON IL COMITATO MONDIALI DELLA VALLE DI FIEMME E L APT LOCALE, PROMUOVE IL PROGETTO PILOTA FIEMME ACCESSIBILE

Dettagli

Alto Adige Chardonnay DOC

Alto Adige Chardonnay DOC Alto Adige Chardonnay DOC Questa varietà si distingue per il suo aroma tipico ricordante i frutti esotici. Vino fresco al palato e di corpo equilibrato ha trovato il suo "habitat" ottimale sulle colline

Dettagli

SOCIETÀ AGRICOLA SALCHETO

SOCIETÀ AGRICOLA SALCHETO SOCIETÀ AGRICOLA SALCHETO dove in bottiglia oltre al vino si trova tanta sostenibilità Nel basso Senese, nel distretto del Vino Nobile di Montepulciano, un azienda votata alla produzione di vino e sostenibilità

Dettagli

LAMBRUSCO A FOGLILA FRASTAGLIATA VIGNETO STORICO PREFILOSSERA

LAMBRUSCO A FOGLILA FRASTAGLIATA VIGNETO STORICO PREFILOSSERA LAMBRUSCO A FOGLILA FRASTAGLIATA VIGNETO STORICO PREFILOSSERA Vigne franco di piede L inizio della potatura a fine Gennaio LAMBRUSCO a FOGLIA FRASTAGLIATA o ENANTIO «La brusca: hoc est vitis silvestris,

Dettagli

CAMPAGNA FINANZIATA AI SENSI DEL REGOLAMENTO CE N. 1234/07

CAMPAGNA FINANZIATA AI SENSI DEL REGOLAMENTO CE N. 1234/07 CAMPAGNA FINANZIATA AI SENSI DEL REGOLAMENTO CE N. 1234/07 IL PROGETTO Il progetto SiciliaDOC continente del vino nasce da un idea della Cooperativa Agricola Valdibella. Lo scopo è quello di promuovere

Dettagli

L abc del Vino: cinque serate per saperne di più. Breve corso di degustazione del vino di qualità. www.abcdelvino.it

L abc del Vino: cinque serate per saperne di più. Breve corso di degustazione del vino di qualità. www.abcdelvino.it L abc del Vino: cinque serate per saperne di più Breve corso di degustazione del vino di qualità www.abcdelvino.it L abc del vino Il vino accompagna da millenni la storia dell uomo occidentale e rappresenta

Dettagli

Spumanti Muller Thurgau Frizzante Cavit 16,00. Vini bianchi regionali

Spumanti Muller Thurgau Frizzante Cavit 16,00. Vini bianchi regionali La carta vini è stata creata basandosi sul giudizio di due fra le più prestigiose guide dell Associazione Italiana Sommelier Vini premiati GUIDA DUEMILAVINI 2011 vini dell eccellenza vini di grande livello

Dettagli

Aiutare le popolazioni povere delle aree rurali a sconfiggere la povertà L IFAD IN BREVE

Aiutare le popolazioni povere delle aree rurali a sconfiggere la povertà L IFAD IN BREVE Aiutare le popolazioni povere delle aree rurali a sconfiggere la povertà L IFAD IN BREVE Lo scopo dell IFAD La finalità del Fondo Internazionale per lo Sviluppo Agricolo (IFAD) è mettere le popolazioni

Dettagli

Bacco in Toscana - Francesco Redi - 1685

Bacco in Toscana - Francesco Redi - 1685 ...E il mio labbro profanato Si purifichi, s immerga, Si sommerga Dentro un pecchero indorato, Colmo in giro di quel vino Del vitigno Sì benigno, Che fiammeggia in Sansavino; O di quel che vermigliuzzo,

Dettagli

PRESENTAZIONE DEL CONCEPT DEL PADIGLIONE DEL VINO Roma, 28 Luglio 2014

PRESENTAZIONE DEL CONCEPT DEL PADIGLIONE DEL VINO Roma, 28 Luglio 2014 PRESENTAZIONE DEL CONCEPT DEL PADIGLIONE DEL VINO Roma, 28 Luglio 2014 EXPO 2015, PADIGLIONE DEL VINO ITALIANO: VINO A TASTE OF ITALY L Esposizione Universale Expo 2015 si terrà a Milano dal 1 maggio al

Dettagli

Vini Rossi BARBERA D ASTI SUPERIORE D.O.C. LA LUNA E I FALO

Vini Rossi BARBERA D ASTI SUPERIORE D.O.C. LA LUNA E I FALO Ristorante La Sosta La nostra proposta di vini in bottiglia Vini Rossi BARBERA D ASTI SUPERIORE D.O.C. LA LUNA E I FALO (13,5 % vol.) Cantina Terre Da Vino, Barolo 15,50 Da vigneti di oltre 30 anni che

Dettagli

Lo scopo dell IFAD. Dove lavoriamo 1. Come lavoriamo

Lo scopo dell IFAD. Dove lavoriamo 1. Come lavoriamo L IFAD in breve Lo scopo dell IFAD La finalità del Fondo Internazionale per lo Sviluppo Agricolo (IFAD) è mettere gli uomini e le donne poveri che vivono nelle aree rurali in condizione di raggiungere

Dettagli

Lo scopo dell IFAD. Dove lavoriamo 1. Come lavoriamo

Lo scopo dell IFAD. Dove lavoriamo 1. Come lavoriamo L IFAD in breve Lo scopo dell IFAD La finalità del Fondo Internazionale per lo Sviluppo Agricolo (IFAD) è mettere le popolazioni rurali povere in condizione di raggiungere una maggiore sicurezza alimentare,

Dettagli

UN FUTURO DA COLTIVARE PER LE AREE METROPOLITANE

UN FUTURO DA COLTIVARE PER LE AREE METROPOLITANE ROMA UN FUTURO DA COLTIVARE PER LE AREE METROPOLITANE Relatore: Claudio Destro - Presidente Confagricoltura di Roma I nuovi orizzonti dell agricoltura multifunzionale di Roma Milano, 6 settembre 2015 Evoluzioni

Dettagli

La vitivinicoltura in Trentino 2011

La vitivinicoltura in Trentino 2011 Materiali di lavoro di Economia trentina Collana periodica di studi e ricerche sull economia del Trentino della Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Trento Anno VII - n. 1 Aprile

Dettagli

PROGRAMMA DEGUSTAZIONI Vino-Nocciole

PROGRAMMA DEGUSTAZIONI Vino-Nocciole SOCIETA CONSORTILE A R.L. PROGRAMMA DEGUSTAZIONI Vino-Nocciole Presso lo stand del MIPAAF al Vinitaly 2013 di Verona Piano terra - PALAEXPO Domenica 7 aprile 2013 h. 13,00 - PIEMONTE Nocciola varietà Tonda

Dettagli

Luci e ombre della cooperazione vitivinicola in Abruzzo

Luci e ombre della cooperazione vitivinicola in Abruzzo CASE STUDY Luci e ombre della cooperazione vitivinicola in Abruzzo Emilio Chiodo Il settore vitivinicolo in Abruzzo Il settore vitivinicolo riveste un importanza rilevante nell economia Abruzzese, così

Dettagli

Passione e... Tradizione. La qualità che parla piacentino

Passione e... Tradizione. La qualità che parla piacentino L amore per i vini Passione e... Tradizione La qualità che parla piacentino Gutturnio, Bonarda, Barbera e Ortrugo sono questi i vini che fanno grande la produzione vinicola piacentina e che costituiscono

Dettagli

FRANCIS COPPOLA WINERY NAPA VALLEY CALIFORNIA U.S.A.

FRANCIS COPPOLA WINERY NAPA VALLEY CALIFORNIA U.S.A. CABERNET SAUVIGNON La Diamond Collection nasce nel 1997 dall impresa ambiziosa di fare dei vini complessi e di carattere ma ad un prezzo accessibile. I vini della Diamond Collection sono tutti mono varietali

Dettagli

LE STRADE DEL VINO. Corso di Marketing delle imprese agroalimentari. La Strada dei Sapori del Medio Tirreno Cosentino. Prof. Gervasio Antonelli

LE STRADE DEL VINO. Corso di Marketing delle imprese agroalimentari. La Strada dei Sapori del Medio Tirreno Cosentino. Prof. Gervasio Antonelli Corso di Marketing delle imprese agroalimentari Prof. Gervasio Antonelli LE STRADE DEL VINO La Strada dei Sapori del Medio Tirreno Cosentino A cura di: Mario Motolese Erika Venturini Indice Cos è una strada

Dettagli

BENACO BRESCIANO I.G.T. PASSITO SOL DORE

BENACO BRESCIANO I.G.T. PASSITO SOL DORE i Ç WÉÄv BENACO BRESCIANO I.G.T. PASSITO SOL DORE Provenienza: Lombardia Varietà delle uve: Trebbiano di Lugana, Chardonnay Descrizione: morbido dal perfetto equilibrio con la componente acido/sapida,

Dettagli

Produzione Titolo alcolometrico volumico Vino uva t/ettaro naturale minimo % vol.

Produzione Titolo alcolometrico volumico Vino uva t/ettaro naturale minimo % vol. Riconoscimento della denominazione di origine controllata dei vini Moscato di Pantelleria, Passito di Pantelleria e Pantelleria - D.P.R. 11 agosto 1971 1,2 Art. 1. Denominazione e vini. La denominazione

Dettagli

Bollettino Ufficiale n. 27/I-II del 03/07/2012 / Amtsblatt Nr. 27/I-II vom 03/07/2012 188

Bollettino Ufficiale n. 27/I-II del 03/07/2012 / Amtsblatt Nr. 27/I-II vom 03/07/2012 188 Bollettino Ufficiale n. 27/I-II del 03/07/2012 / Amtsblatt Nr. 27/I-II vom 03/07/2012 188 79903 Deliberazioni - Parte 1 - Anno 2012 Provincia Autonoma di Trento DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE del

Dettagli

LA TRACCIABILITA COME STRUMENTO DI MARKETING STRATEGICO

LA TRACCIABILITA COME STRUMENTO DI MARKETING STRATEGICO Presentazione progetto VERIFICA SUL MERCATO DELLA TRACCIABILITA DI FILIERA Verona 27 marzo 2012 LA TRACCIABILITA COME STRUMENTO DI MARKETING STRATEGICO IL PROGETTO TERRITORI DIVINI CASE HISTORY DI SUCCESSO

Dettagli

IL VINO IN TAVOLA: TENDENZE e DATI. Overview:

IL VINO IN TAVOLA: TENDENZE e DATI. Overview: IL VINO IN TAVOLA: TENDENZE e DATI Overview: La prima settimana di Aprile si è svolta a Verona la 47 edizione del VINITALY che ha registrato 148.000 (+6% rispetto lo scorso anno) dei quali 50.000 esteri

Dettagli

La Storia di una Famiglia

La Storia di una Famiglia La Storia di una Famiglia In quei tempi la zona era a vocazione viticola, e nella sede storica Quirico Decordi senior vinificava qualche botte di vino rosso tipico, tra cui Fortana, Ancellotta, Lambrusco,

Dettagli

A sud-ovest di Vicenza, nel mezzo della pianura veneta, sorgono i Colli Berici, stupende colline di origine vulcanica, la cui terra generosa ed il

A sud-ovest di Vicenza, nel mezzo della pianura veneta, sorgono i Colli Berici, stupende colline di origine vulcanica, la cui terra generosa ed il A sud-ovest di Vicenza, nel mezzo della pianura veneta, sorgono i Colli Berici, stupende colline di origine vulcanica, la cui terra generosa ed il clima mite sono l ideale per la coltivazione della vite,

Dettagli

BARBERA FRIZZANTE BARBERA FRIZZANTE. Abbinamenti. Informazioni varie: Az. Agr. Blengio

BARBERA FRIZZANTE BARBERA FRIZZANTE. Abbinamenti. Informazioni varie: Az. Agr. Blengio BARBERA COLLI PIACENTINI di Origine Controllata BARBERA Ottenuto da uve dell'omonimo vitigno provenienti esclusivamente dai vigneti aziendali. 12,5% vol. Bordolese Colore rosso rubino brillante. Bouquet

Dettagli

ELIGIO MAGRI Torre de Roveri - (Bergamo) - Italia info@eligiomagri.it www.eligiomagri.it

ELIGIO MAGRI Torre de Roveri - (Bergamo) - Italia info@eligiomagri.it www.eligiomagri.it Az. Vitivinicola ELIGIO MAGRI Torre de Roveri - (Bergamo) - Italia info@eligiomagri.it www.eligiomagri.it L azienda vitivinicola Eligio Magri nasce negli anni ottanta grazie all impegno e alla tenacia

Dettagli

L intero processo produttivo, dalla campagna alla bottiglia, è tracciato creando uno storico di cantina facilmente condivisibile e tramandabile.

L intero processo produttivo, dalla campagna alla bottiglia, è tracciato creando uno storico di cantina facilmente condivisibile e tramandabile. www.enogis.it COS È È un insieme di soluzioni semplici e funzionali per raccogliere e gestire i dati necessari ad una VITICOLTURA : MODERNA SOSTENIBILE MIRATA SEMPRE CON TE COMPLETO SU MISURA CONVENIENTE

Dettagli

VINI PIEMONTESI. PROPOSTA DI ORGANIZZAZIONE COMUNE DI MERCATO.

VINI PIEMONTESI. PROPOSTA DI ORGANIZZAZIONE COMUNE DI MERCATO. VINI PIEMONTESI. PROPOSTA DI ORGANIZZAZIONE COMUNE DI MERCATO. VINI PIEMONTESI. UN OFFERTA UNICA DA CONTINUARE A VALORIZZARE. Il Piemonte ha circa 48.000 ettari di superficie coltivata a vite, l 88% della

Dettagli

AUSTRALIA. TIM GAUCI Console Generale e Dirigente Affari Commerciali CONSOLATO GENERALE D AUSTRALIA E AUSTRADE

AUSTRALIA. TIM GAUCI Console Generale e Dirigente Affari Commerciali CONSOLATO GENERALE D AUSTRALIA E AUSTRADE AUSTRALIA TIM GAUCI Console Generale e Dirigente Affari Commerciali CONSOLATO GENERALE D AUSTRALIA E AUSTRADE AUSTRALIA:UN ECONOMIA PROSPERA Contesto sociale, politico ed economico molto stabile Uno dei

Dettagli

TEL: 0033 326 575 424 Fax: 0033 326 579 698

TEL: 0033 326 575 424 Fax: 0033 326 579 698 Società: CHAMPAGNE JEAN PERNET Indirizzo: 6, rue de la Bréche d Oger Codice postale: 51190 Città: LE MESNIL SUL OGER TEL: 0033 326 575 424 Fax: 0033 326 579 698 Responsabile dell export: Christophe PERNET

Dettagli

Carta Vini. Datemi libri, frutta, vino, un buon clima e un pò di musica fuori dalla porta, suonata da qualcuno che non conosco.

Carta Vini. Datemi libri, frutta, vino, un buon clima e un pò di musica fuori dalla porta, suonata da qualcuno che non conosco. Carta Vini Datemi libri, frutta, vino, un buon clima e un pò di musica fuori dalla porta, suonata da qualcuno che non conosco. John Keats CASTORE Cincinnato Bellone Lazio IGT Bianco Uva: Bellone 100% VIGNETI:

Dettagli

Medaglia d Oro Blanc de Sers Vigneti delle Dolomiti 2010 Wine Guide Gilbert & Gaillard 2013

Medaglia d Oro Blanc de Sers Vigneti delle Dolomiti 2010 Wine Guide Gilbert & Gaillard 2013 Medaglia d Oro Blanc de Sers Vigneti delle Dolomiti 2010 Wine Guide Gilbert & Gaillard 2013 Medaglia d Oro Rosso Donna Marina Vigneti delle Dolomiti 2007 Wine Guide Gilbert & Gaillard 2013 Medaglia d Argento

Dettagli

INVITO ALLA CANTINA CON DEGUSTAZIONE GUIDATA DI VINI E SPUMANTI IN ABBINAMENTO A PRODOTTI TIPICI DEL TERRITORIO TRENTINO

INVITO ALLA CANTINA CON DEGUSTAZIONE GUIDATA DI VINI E SPUMANTI IN ABBINAMENTO A PRODOTTI TIPICI DEL TERRITORIO TRENTINO Le cantine Mezzacorona Rotari sono liete di presentarvi un prodotto turistico in grado di completare la vacanza in Trentino dei Vostri clienti. INVITO ALLA CANTINA CON DEGUSTAZIONE GUIDATA DI VINI E SPUMANTI

Dettagli

4a Lezione-schede I VINI SPUMANTI - BOLLICINE

4a Lezione-schede I VINI SPUMANTI - BOLLICINE SCHEMA PER LA VALUTAZIONE DEGLI SPUMANTI METODO CLASSICO Per le Bollicine l approccio all analisi organolettica e sensoriale parte innanzitutto dalla coltivazione delle uve necessarie per la produzione

Dettagli

ASSOVINI SICILIA, L ASSOCIAZIONE CHE FA IMPRESA

ASSOVINI SICILIA, L ASSOCIAZIONE CHE FA IMPRESA ASSOVINI SICILIA, L ASSOCIAZIONE CHE FA IMPRESA Promuovere la Sicilia del vino di qualità come se fosse una grande azienda, dotata di obiettivi, strategia e know-how specifico. Ecco il segreto dell associazione

Dettagli

LA NOSTRA STORIA La nostra storia ha radici che affondano in una consolidata passione per la terra e i suoi frutti. L attività agricola tramandata di generazione in generazione dalla nostra famiglia, nel

Dettagli

ADNK (ECO) - 13/04/2015-14.30.00 EXPO: DA BRUNELLO AL MORELLINO, I GRANDI VINI TOSCANI MARCIANO UNITI

ADNK (ECO) - 13/04/2015-14.30.00 EXPO: DA BRUNELLO AL MORELLINO, I GRANDI VINI TOSCANI MARCIANO UNITI ADNK (ECO) - 13/04/2015-14.30.00 EXPO: DA BRUNELLO AL MORELLINO, I GRANDI VINI TOSCANI MARCIANO UNITI ZCZC ADN0507 7 ECO 0 ADN ECO NAZ EXPO: DA BRUNELLO AL MORELLINO, I GRANDI VINI TOSCANI MARCIANO UNITI

Dettagli

5.3.1.1.4 Ricorso a servizi di consulenza da parte degli imprenditori agricoli e forestali

5.3.1.1.4 Ricorso a servizi di consulenza da parte degli imprenditori agricoli e forestali 5.3.1.1.4 Ricorso a servizi di consulenza da parte degli imprenditori agricoli e forestali 1. Denominazione della Misura: Ricorso a servizi di consulenza da parte degli imprenditori agricoli e forestali

Dettagli

col di luna BELLENDA SAS VIA GIARDINO, 90 CARPESICA TV TEL +39 0438 920 025 FAX +39 0438 920 015 WWW.BELLENDA.IT INFO@BELLENDA.IT

col di luna BELLENDA SAS VIA GIARDINO, 90 CARPESICA TV TEL +39 0438 920 025 FAX +39 0438 920 015 WWW.BELLENDA.IT INFO@BELLENDA.IT BELLENDA SAS VIA GIARDINO, 90 CARPESICA TV TEL +39 0438 920 025 FAX +39 0438 920 015 WWW.BELLENDA.IT INFO@BELLENDA.IT col di luna OFFICINAPHOTODESIGN.COM col di luna FARE VINO È AGRICOLTURA ANTICA, UN

Dettagli

Villa Girardi. Amarone. Bardolino Classico

Villa Girardi. Amarone. Bardolino Classico CARTA DEI VINI 15% Amarone Vino rosso secco Zona di produzione: Valpolicella Classica Doc Uve: Corvina veronese, Rondinella e Molinara Vinificazione: 3 anni in botti di rovere di Slavonia da 35 hl Colore:

Dettagli

Il metodo biologico per la produzione di uva da tavola

Il metodo biologico per la produzione di uva da tavola Il metodo biologico per la produzione di uva da tavola Consiste nell impiego di bio fungicidi - insetticidi per la protezione della vite dai parassiti. Per le malattie più temibili sono impiegati lo zolfo

Dettagli

Sistemi di gestione aziendale Sistema di gestione per la qualità - ISO 9001:2008

Sistemi di gestione aziendale Sistema di gestione per la qualità - ISO 9001:2008 Sistemi di gestione aziendale Sistema di gestione per la qualità - ISO 9001:2008 Per dare evidenza dell'efficace gestione organizzativa dell'azienda. Sistema di gestione ambientale - ISO 14001:2004 Per

Dettagli

NUTRIRE IL PIANETA ENERGIA PER LA VITA. D.S. Patrizia Marini

NUTRIRE IL PIANETA ENERGIA PER LA VITA. D.S. Patrizia Marini 2015 NUTRIRE IL PIANETA ENERGIA PER LA VITA D.S. Patrizia Marini GLI OBIETTIVI DEL MILLENNIO Il tema Expo Milano 2015 è collegato ad alcuni degli Obiettivi del Millennio fissati dalle Nazioni Unite: Ridurre

Dettagli

Fattoria Sardi Giustiniani. Lucca. Versilia

Fattoria Sardi Giustiniani. Lucca. Versilia Giustiniani Lucca La fattoria si trova in centro Italia, nel nord-ovest della Toscana, più precisamente nella campagna incastrata tra le Alpi Apuane, l Appenino ed il mar Tirreno a soli 5 km dalle mura

Dettagli

Doreca Spa (via Raffaele

Doreca Spa (via Raffaele Agroalimentare alimenti Food & beverage Doreca Spa Qualità e assortimento in un unica mossa Doreca Spa (via Raffaele Costi 90, Roma - www. doreca.it), storico distributore di bevande a livello nazionale,

Dettagli

Università degli Studi di Torino Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria. Corso di Laurea in Viticoltura ed Enologia

Università degli Studi di Torino Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria. Corso di Laurea in Viticoltura ed Enologia Corso di Laurea in Viticoltura ed Enologia FINALITA Preparare figure professionali, che secondo la legge 129/91 hanno diritto al titolo di Enologo. Compito dell Enologo è quello di soddisfare le esigenze

Dettagli

www.cantineschippa.it info@cantineschippa.it yeonjina@yahoo.it

www.cantineschippa.it info@cantineschippa.it yeonjina@yahoo.it 1 CANTINA SCHIPPA L azienda è al centro di una regione bellissima e dolce, dolce come le sue colline: l Umbria terra magica. Magica per la bellezza intensa dei suoi paesaggi, per il profilo dei suoi orizzonti,

Dettagli

Fondazione Opera Madonna del Lavoro. Bilancio di missione 2013. sintesi

Fondazione Opera Madonna del Lavoro. Bilancio di missione 2013. sintesi Fondazione Opera Madonna del Lavoro Bilancio di missione 2013 sintesi Missione FOMAL è un Ente Diocesano che opera senza finalità di lucro per la promozione della persona nella società, realizzando attività

Dettagli

Presentazione aziendale

Presentazione aziendale Presentazione aziendale Indice Attività e Posizionamento Competitivo Prodotti e Mercati Dati Economico-Finanziari Consolidati Obiettivi e Strategie 2 Attività e Posizionamento Competitivo 3 Cembre Cembre

Dettagli

Vini SPUMANTI. Franciacorta Cuve Imperiale Brut. Valdobbiadene Prosecco. Superiore Brut. Prosecco Treviso Extra Dry. Valdobbiadene Prosecco

Vini SPUMANTI. Franciacorta Cuve Imperiale Brut. Valdobbiadene Prosecco. Superiore Brut. Prosecco Treviso Extra Dry. Valdobbiadene Prosecco Carta dei Vini 2015 Vini SPUMANTI Franciacorta Cuve Imperiale Brut Superiore Brut Berlucchi Regione LOMBARDIA Uve Chardonnay e Pinot Nero Vino Bouquet ricco e persistente,con note fruttate e floreali.

Dettagli

Presentazione aziendale

Presentazione aziendale Presentazione aziendale Indice Attività e Posizionamento Competitivo Prodotti e Mercati Dati Economico-Finanziari Consolidati Obiettivi e Strategie 2 Attività e Posizionamento Competitivo 3 Cembre Cembre

Dettagli

La politica regionale di sviluppo rurale per il periodo 2014-2020 sarà improntata a quattro parole chiave:

La politica regionale di sviluppo rurale per il periodo 2014-2020 sarà improntata a quattro parole chiave: 4 5 scheda SEZIONE C: SCHEDA La strategia di sviluppo rurale del Friuli Venezia Giulia 2014-2020 in breve La politica regionale di sviluppo rurale per il periodo 2014-2020 sarà improntata a quattro parole

Dettagli

PSR 2014-2020: le prospettive provinciali Incontro con il partenariato

PSR 2014-2020: le prospettive provinciali Incontro con il partenariato PSR 2014-2020: le prospettive provinciali Incontro con il partenariato Costruiamo la strategia: dall analisi di contesto ai fabbisogni Luca Cesaro INEA Trentino Alto Adige Trento, 6 marzo 2014 Fasi di

Dettagli

Casale SA: l adozione di SAP riunisce le molteplici realtà gestionali aziendali in un unico software

Casale SA: l adozione di SAP riunisce le molteplici realtà gestionali aziendali in un unico software Casale SA.. Utilizzata con concessione dell autore. Casale SA: l adozione di SAP riunisce le molteplici realtà gestionali aziendali in un unico software Partner Nome dell azienda Casale SA Settore EPC

Dettagli

La sostenibilità ambientale. La sostenibilità economica

La sostenibilità ambientale. La sostenibilità economica La sostenibilità ambientale È La sostenibilità economica I numeri Anno di fondazione: 1984 Produzione: 4.5 milioni di bottiglie l anno 350 ettari di vigneto in regime di agricoltura biologica certificata

Dettagli

Viola Enoteca LA CANTINA DEL MESE

Viola Enoteca LA CANTINA DEL MESE Viola Enoteca LA CANTINA DEL MESE Ogni mese VIOLA, presenterà una cantina, della sua selezione, al suo pubblico di appassionati per farne apprezzare e condividere le qualità. Ci piace l idea di coinvolgere

Dettagli