SCUOLA DI MEDICINA GUIDA DELLO STUDENTE A.A. 2014/15

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SCUOLA DI MEDICINA GUIDA DELLO STUDENTE A.A. 2014/15"

Transcript

1 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO Direzione Funzioni Assistenziali SEZIONE MANAGEMENT DIDATTICO UFFICIO SERVIZI AGLI STUDENTI SCUOLA DI MEDICINA GUIDA DELLO STUDENTE A.A. 2014/15 CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN MEDICINA E CHIRURGIA Sede di Orbassano Classe di Laurea LM-41 Corso di Studio a numero programmato a livello nazionale Dipartimento di Scienze Cliniche e Biologiche Presidente: Prof. Salvatore Bozzaro Sito internet:

2 Cari studenti, anche a nome dei Presidenti dei Corsi di Laurea in Medicina e Chirurgia di Torino e Orbassano della Scuola di Medicina, nonché a nome di tutti i docenti, è mio privilegio darvi un caloroso benvenuto. Mi piace esprimervi un ringraziamento per avere desiderato e infine raggiunto il corso di Laurea da voi scelto. Sono convinto che l'interesse e la passione che vi ha ispirato rappresenti un importante patrimonio per l'università di Torino e la sua Scuola di Medicina. Essere medici è una grande opportunità sia professionale sia umana. E questa opportunità inizia sicuramente già nel corso di studio. Le scienze mediche hanno raggiunto una estensione impressionante, tanto affascinante e quanto capace di intimidire. Il vostro percorso vi riserverà la necessità di apprendere le scienze mediche dapprima in modo semplificato per poi riservarvi l'opportunità di approfondimento tanto più estremo quanto più attinente alla disciplina da cui sarete più affascinati. Abbiate fiducia nella vostra scelta e nella vostra capacità di dare un significato integrato a tutte le nozioni che riceverete. Sarà determinante la passione che saprete investire nel vostro percorso di studio. Sarà la vostra determinata volontà di sapere e sapere fare ma anche di sapere essere e sapere dire in modo medico. La Scuola di Medicina è fiduciosa di sapere interpretare i vostri bisogni sapervi accompagnare in questo percorso al termine del quale, questo è l'augurio, possiate essere una figura professionale medica capace di raccogliere meritate soddisfazioni, anche quale ricompensa per tutti i sacrifici fatti da voi stessi e dalle vostre famiglie. Buon lavoro Prof. Ezio Ghigo Direttore della Scuola di Medicina SCUOLA DI MEDICINA C.so Bramante 88/90 Torino Tel Fax Direttore: Prof. Ezio Ghigo Vice Direttore Vicario: Prof. Mauro Giulio Papotti 1 P a g.

3 NOTA: QUANTO È CONTENUTO NEL PRESENTE OPUSCOLO È A SCOPO INFORMATIVO E LE NOTIZIE IVI RIPORTATE SONO AGGIORNATE AL 1 SETTEMBRE 2014 PREMESSA Nell Anno Accademico 2009/2010 è stato istituito il nuovo corso di laurea magistrale a ciclo unico in MEDICINA E CHIRURGIA (Classe LM-41) trasformato in base al Decreto Ministeriale 270/04. Inoltre, sempre dall Anno Accademico 2009/2010, è stato disattivato il primo anno del corso di laurea specialistica in Medicina e Chirurgia (Classe 46/S), istituito ai sensi del D.M. 509/99. CONTENUTI DELLA GUIDA FIGURE DI RIFERIMENTO E CONTATTI... 3 SEGRETERIE DI RIFERIMENTO... 3 REQUISITI DI AMMISSIONE... 3 OBIETTIVI FORMATIVI QUALIFICANTI DELLA CLASSE LM COMPETENZE DEI LAUREATI NELLA CLASSE LM PRESENTAZIONE DEL CORSO DI STUDIO... 6 OBBLIGO DI FREQUENZA... 8 DESCRIZIONE METODI DI ACCERTAMENTO... 8 PROVA FINALE... 8 SBOCCHI OCCUPAZIONALI E PROFESSIONALI PREVISTI PER I LAUREATI... 9 PIANO DEGLI STUDI A.A. 2014/ SBARRAMENTI E PROPEDEUTICITA CALENDARIO DEL CORSO DI STUDIO E ORARIO DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE AULE IN CUI SI SVOLGONO LE ATTIVITA TEORICHE AULE INFORMATICHE E LABORATORI AULE STUDIO BIBLIOTECHE PROGRAMMI DEGLI INSEGNAMENTI DISPOSIZIONI E RACCOMANDAZIONI PER I TIROCINI P a g.

4 FIGURE DI RIFERIMENTO E CONTATTI PRESIDENTE DEL CORSO DI STUDIO Prof. Salvatore Bozzaro RAPPRESENTANTI DEGLI STUDENTI: Bombaci Alessandro Brasso Claudio Callegari Martina Carraro Maria Enrietti Emilio Fea Teresa Garello Enrico Milanesio Michela Camilla Nicolì Vito Remolif Camilla Alessia Sedghi Zadeh Samin SEGRETERIE DI RIFERIMENTO MANAGEMENT DIDATTICO POLO SAN LUIGI GONZAGA Regione Gonzole Orbassano (TO) Tel P a g.

5 SEGRETERIA DIDATTICA Regione Gonzole Orbassano (TO) Tel / 6374 / Fax DIREZIONE FUNZIONI ASSISTENZIALI, SCUOLE E DIPARTIMENTI SERVIZIO MANAGEMENT DIDATTICO SETTORI: - LAUREE SANITARIE E A CICLO UNICO - SERVIZI AGLI STUDENTI Via Pietro Giuria, Torino Tel / 09/ 10 Fax DIREZIONE DIDATTICA E SEGRETERIE STUDENTI SEGRETERIA STUDENTI DEL POLO DELLE SCIENZE MEDICHE presso la sede dell'azienda Ospedaliero-Universitaria "San Luigi Gonzaga" Regione Gonzole, Orbassano (TO) è attivo, in via sperimentale, il servizio di segreteria studenti on line. Gli studenti iscritti al corso di laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia (sede di Orbassano) possono rivolgersi alla segreteria studenti per informazioni sulla loro carriera universitaria tramite all'indirizzo telefonando ai numeri /5697/5698/5699, tramite fax al numero , di persona in Corso Massimo d'azeglio, 60 - Torino (da lunedì a venerdì martedì, mercoledì e giovedì anche ). Inoltre presso la sede dell'azienda Ospedaliero-Universitaria "San Luigi Gonzaga" Regione Gonzole, Orbassano (TO) è attivo un Punto Informativo aperto al pubblico il mercoledì dalle ore 9.00 alle REQUISITI DI AMMISSIONE I pre-requisiti richiesti allo studente che si vuole iscrivere ad un corso di laurea in medicina dovrebbero comprendere: buona capacità al contatto umano, buona capacità al lavoro di gruppo, abilità ad analizzare e risolvere i problemi, abilità ad acquisire autonomamente nuove conoscenze ed informazioni riuscendo a valutarle criticamente. Oltre alle conoscenze scientifiche utili per la frequenza del primo anno di corso, dovrebbe quindi possedere anche conoscenze umanistiche e antropologiche di base, conoscenza della 4 P a g.

6 lingua inglese, buone attitudini e valide componenti motivazionali, importanti per la formazione di un "buon medico" che sappia relazionarsi correttamente con le responsabilità sociali richieste dalle Istituzioni. Per essere ammessi al Corso di Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia occorre essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore o di altro titolo di studio conseguito all'estero, riconosciuto idoneo. E' altresì richiesto il possesso o l'acquisizione di un'adeguata preparazione iniziale secondo quanto previsto dalle normative vigenti relative all'accesso ai corsi a numero programmato a livello nazionale. OBIETTIVI FORMATIVI QUALIFICANTI DELLA CLASSE LM-41* I laureati nel corso di laurea magistrale in medicina e chirurgia dovranno essere dotati delle basi scientifiche e della preparazione teorico-pratica necessarie ai sensi della direttiva 75/363/CEE all'esercizio della professione medica e della metodologia e cultura necessarie per la pratica della formazione permanente, nonché di un livello di autonomia professionale, decisionale ed operativa derivante da un percorso formativo caratterizzato da un approccio olistico ai problemi di salute, delle persone sane o malate anche in relazione all'ambiente chimico-fisico, biologico e sociale che le circonda. A tali fini il corso di laurea magistrale prevede 360 CFU complessivi, articolati su sei anni di corso, di cui almeno 60 da acquisire in attività formative volte alla maturazione di specifiche capacità professionali. Alle conoscenze teoriche essenziali che derivano dalle scienze di base, nella prospettiva della loro successiva applicazione professionale si dovrà unire la capacità di rilevare e valutare criticamente da un punto di vista clinico, in una visione unitaria estesa anche alla dimensione socioculturale e di genere, i dati relativi allo stato di salute e di malattia del singolo individuo, interpretandoli alla luce delle conoscenze scientifiche di base, della fisiopatologia e delle patologie di organo e di apparato. Abilità e esperienza, unite alla capacità di autovalutazione, dovranno permettere di affrontare e risolvere responsabilmente i problemi sanitari dal punto di vista preventivo, diagnostico, prognostico, terapeutico e riabilitativo. Ci si attende dai laureati in Medicina e Chirurgia che conoscano le dimensioni storiche, epistemologiche ed etiche della medicina, che abbiano la capacità di comunicare con chiarezza ed umanità con il paziente e con i familiari e di collaborare con le altre figure professionali sanitarie nelle attività di gruppo. Essi dovranno, infine, essere in grado di riconoscere i problemi sanitari della comunità, intervenendo in modo competente e applicando, nelle decisioni mediche, i principi dell'economia sanitaria. COMPETENZE DEI LAUREATI NELLA CLASSE LM-41* Il profilo professionale dei laureati magistrali dovrà comprendere la conoscenza di: comportamenti ed attitudini comportamentali del sapere essere medico; nozioni fondamentali e metodologa di fisica e statistica utili per identificare, comprendere ed interpretare i fenomeni biomedici; 5 P a g.

7 organizzazione morfologica delle cellule e delle strutture subcellulari e processi biochimici e cellulari di base degli organismi viventi; meccanismi di trasmissione e di espressione dell'informazione genetica; organizzazione strutturale del corpo umano, con le sue principali applicazioni di carattere anatomo-clinico, e i meccanismi attraverso i quali tale organizzazione si realizza nel corso dello sviluppo embrionale e del differenziamento; caratteristiche morfologiche essenziali dei sistemi, degli apparati, degli organi, dei tessuti dell'organismo umano, nonché i loro principali correlati morfo-funzionali; meccanismi biochimici, molecolari e cellulari che stanno alla base dei processi fisiopatologici; fondamenti delle principali metodiche di laboratorio applicabili allo studio qualitativo e quantitativo dei determinanti patogenetici; modalità di funzionamento dei diversi organi del corpo umano, loro integrazione dinamica in apparati e i meccanismi generali di controllo funzionale; principali reperti funzionali nell'uomo sano; fondamenti delle principali metodologie di diagnostica per immagini e dell'uso delle radiazioni, principi delle applicazioni alla medicina delle tecnologie biomediche. I laureati magistrali dovranno inoltre: avere acquisito ed approfondito le interrelazioni esistenti tra i contenuti delle scienze di base e quelli delle scienze cliniche, nella dimensione della complessità che è propria dello stato di salute della persona sana o malata, avendo particolare riguardo alla inter-disciplinarietà della medicina; avere sviluppato e maturato un approccio fortemente integrato al paziente, valutandone criticamente non solo tutti gli aspetti clinici, ma anche dedicando una particolare attenzione agli aspetti relazionali, educativi, sociali ed etici coinvolti nella prevenzione, diagnosi e trattamento della malattia, nonché nella riabilitazione e nel recupero del più alto grado di benessere psicofisico possibile. I laureati nei corsi di laurea magistrale in medicina e chirurgia svolgeranno l'attività di medico chirurgo nei vari ruoli ed ambiti professionali clinici, sanitari e bio-medici. *Testi estratti in formato ridotto dal D.M. 16/03/2007. Per la lettura integrale degli stessi e per accedere al Decreto contenente gli obiettivi formativi qualificanti del corso di laurea specialistica in Medicina e Chirurgia, classe 46/S, ai sensi del DM 509/99, si rimanda al sito PRESENTAZIONE DEL CORSO DI STUDIO La missione del Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico si identifica con la formazione di un medico a livello professionale iniziale che possieda una visione multidisciplinare ed integrata dei problemi più comuni della salute e della malattia, con una educazione orientata alla prevenzione della malattia ed alla promozione della salute, e con una cultura umanistica nei suoi risvolti di interesse medico. La formazione medica così orientata è vista come il primo segmento di un'educazione che deve durare nel tempo, ed in quest'ottica sono state calibrate le conoscenze che lo studente deve acquisire in questa fase, dando giusta importanza all'autoapprendimento, alle esperienze in ospedale e nel territorio, e all'epidemiologia per lo sviluppo del ragionamento clinico e della cultura della prevenzione. 6 P a g.

8 Il progetto didattico prevede l'integrazione orizzontale e verticale delle discipline, un metodo di insegnamento centrato sulla capacità di affrontare problemi, sul contatto precoce con il paziente, e su una buona acquisizione dell'abilità clinica. Quest'ultima è assicurata allo studente attraverso l'organizzazione di tirocini certificati basati sulla didattica tutoriale. Nel progetto didattico del corso di laurea magistrale viene proposto il giusto equilibrio d'integrazione tra: 1) scienze di base, che devono favorire la conoscenza della complessità biologica finalizzata alla conoscenza della struttura e funzione dell organismo umano in condizioni normali e in condizioni patologiche, nella consapevolezza che una larga parte di patologie derivano da disfunzioni a livello cellulare, di organo e sistemico; 2) scienze cliniche e pratica medica clinica e metodologica, che devono servire a formare un buon medico capace di interagire con i pazienti. Le caratteristiche peculiari del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia finalizzate al raggiungimento degli obiettivi generali, intermedi e specifici sono così sintetizzate: 1) nell'ambito di quanto previsto dalla legislazione vigente, la programmazione degli obiettivi, dei programmi e dell'insegnamento è multidisciplinare; 2) il metodo d'insegnamento attuato è interattivo e multidisciplinare, con l'integrazione di scienze di base e discipline cliniche ed un precoce coinvolgimento clinico degli studenti, che vengono subito orientati ad un corretto approccio con il paziente (con il punto di vista psico-sociale al letto del paziente e del suo entourage, e con l'acquisizione delle tecniche di medicina di primo intervento, come tirocinio professionalizzante organizzato nella forma di attività guidata tutoriale, anche nell'ottica di conferirne la certificazione). I problemi delle scienze di base e quelli d'ambito clinico sono quindi affrontati in tutti gli anni di corso, anche se in proporzioni diverse, ma con una visione unitaria e fortemente integrata, anche attraverso l'uso di didattica a più voci e l'apprendimento basato sui problemi e sulla loro soluzione con l'assunzione di decisioni appropriate. La vita universitaria si svolge in un ambiente tipo campus con forte integrazione tra assistenza, didattica e ricerca. Un'ampia rete che comprende strutture universitarie, strutture ospedaliere, rete dell'emergenza (118), distretti dell'asl, medici di Medicina Generale specificamente formati e, in misura minore, pediatri di libera scelta, rende i tirocini curriculari attività altamente professionalizzanti. Circa un sesto dei CFU dedicati ai tirocini viene dedicato a queste attività sul territorio. E' attivo un tirocinio mirato all'educazione interprofessionale. La compattezza logistica della didattica e la contiguità con le strutture ospedaliere facilitano il contatto tra studenti e docenti: lo svolgimento di attività formative integrate e un contatto precoce (early contact) con i pazienti con tirocinio clinico dal I anno di corso con studenti del corso di Laurea in Infermieristica del III anno in veste di tutori (utile anche per trasmettere la nozione e l'operatività di gruppo). Parte dei CFU di 7 P a g.

9 materie cliniche sono anticipati al I anno e parte dei CFU di materie di base sono posticipati sino al V anno. Dal II al V anno è stata introdotta la dorsale clinica: discussione clinica per problemi con uno dei coordinatori dei corsi integrati. La presenza e l'accessibilità di numerosi gruppi di ricerca qualificati favorisce un'alta integrazione fra didattica e ricerca. I servizi agli studenti che comprendono il programma Erasmus, Erasmus Placement e il Job Placement ampliano la possibilità di confronto, di acquisizione di nuove competenze e metodologie e il confronto diretto con il mondo del lavoro. OBBLIGO DI FREQUENZA La frequenza alle lezioni è obbligatoria. Lo studente che non abbia ottenuto l attestazione di frequenza di almeno il 67% delle ore previste per ciascun corso ufficiale di un determinato anno, nel successivo anno accademico viene iscritto, anche in soprannumero, come studente ripetente del medesimo anno di corso, con l obbligo di frequenza per i corsi per i quali non ha ottenuto l attestazione. DESCRIZIONE METODI DI ACCERTAMENTO Le prove d'esame possono essere articolate in esami scritti e orali, i primi comprendenti varie modalità, tra cui test a scelta multipla e risposte brevi, organizzati su problemi o casi clinici a carattere interdisciplinare, seguiti da esami orali utili ad accertare le competenze cliniche acquisite. E' utilizzato il Progress Test nella valutazione degli studenti, per valutare l'effettiva competenza raggiunta; il Progress Test viene utilizzato anche come strumento di feedback, di autovalutazione continua e di confronto della preparazione degli studenti su scala nazionale. Per quanto riguarda i tirocini, che non prevedono un esame al loro termine, l idoneità viene accertata dal docente di riferimento e dal tutor, che certificano l idoneità apponendo la loro firma sul libretto predisposto a tale scopo. PROVA FINALE Lo Studente ha la disponibilità di almeno 18 crediti finalizzati alla preparazione della Tesi di Laurea Magistrale. Dopo aver seguito tutti i corsi e aver superato i relativi esami, lo studente potrà essere ammesso a sostenere l esame di laurea, a domanda anche con un anticipo di sei mesi rispetto alla durata complessiva del corso di laurea. L'esame di laurea comprende la valutazione delle esperienze che concorrono alla stesura del Diploma Supplement. L'esame di laurea verte sulla discussione di una tesi, comprendente almeno il riassunto in lingua inglese, elaborata in modo originale dallo studente sotto la guida di un relatore; può essere prevista la figura di un 8 P a g.

10 docente correlatore, anche di altra sede o nazione. E' contemplata anche la possibilità di redigere la tesi di laurea in lingua inglese. A determinare il voto di laurea, espresso in centodecimi, contribuiscono i seguenti parametri: a) la media dei voti conseguiti, espressa in centodecimi; b) i punti attribuiti dalla Commissione di Laurea in sede di discussione della tesi (fino ad un massimo di 10 punti, 2 dei quali riservati a valutare la presentazione in sede di esame di laurea); c) i punti per ogni lode ottenuta negli esami di profitto (0.2 punti per lode); d) i punti per coinvolgimento in programmi di scambio internazionale (da 0 a 2 punti, in relazione al numero ed alla durata: 1 punto per stage di un semestre con ottenimento di almeno 20 crediti, 2 punti per stage di un anno accademico, con ottenimento di almeno 40 crediti). e) i punti attribuiti per la durata del Corso di Studi: 2 punti per la laurea conseguita entro la sessione autunnale del 6 anno di corso, 1 punto la laurea conseguita entro la sessione invernale del 6 anno di corso. Il risultato medio di tutti gli ambiti ottenuto al Progress Test, se superiore della media dello stesso anno di corso, è equiparato ad una lode. Il voto complessivo, determinato dalla somma dei punteggi previsti dalle voci "a - e" viene arrotondato per eccesso o per difetto al numero intero più vicino. La dignità di stampa può venire attribuita, con parere unanime della Commissione, in considerazione del merito scientifico della tesi, indipendentemente dal punteggio finale conseguito dal candidato. La Commissione può attribuire con parere unanime la lode ai candidati che conseguano un punteggio finale superiore a 110, ed inoltre la menzione speciale o onorevole qualora riconosca l eccellenza complessiva del curriculum formativo. IL CORSO PREPARA ALLA PROFESSIONE DI MEDICO. Le Scuole di Specializzazione di area medica, di area chirurgica e di area dei servizi, cui si accede previa abilitazione e dopo averne superato il concorso di ammissione, concorrono a definire e completare la formazione professionale specialistica. SBOCCHI OCCUPAZIONALI E PROFESSIONALI PREVISTI PER I LAUREATI Gli sbocchi professionali previsti, previo superamento dell Esame di Stato, sono quelli che implicano l'occupazione in istituzioni e aziende sanitarie pubbliche e private, presidi sanitari territoriali, studi medicospecialistici privati. La Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia costituisce requisito di accesso alle scuole di specializzazione di area sanitaria. 9 P a g.

11 PIANO DEGLI STUDI A.A. 2014/15 Ai fini del raggiungimento degli obiettivi formativi, il corso di laurea magistrale a ciclo unico prevede 360 CFU complessivi, articolati su sei anni di corso, di cui almeno 60 da acquisire in attività formative volte alla maturazione di specifiche capacità professionali. Il corso è organizzato in 12 semestri e 30 corsi (24 dei quali integrati); a questi sono assegnati specifici CFU dal Consiglio della struttura didattica in osservanza di quanto previsto nella tabella delle attività formative indispensabili. Ad ogni CFU corrisponde un impegno-studente di 25 ore, di cui 8 di lezione frontale, oppure 12 ore di laboratorio o esercitazione guidata, oppure 20 ore di studio assistito all'interno della struttura didattica e del territorio nelle diverse tipologie indicate nel regolamento didattico. Ad ogni CFU professionalizzante corrispondono 25 ore di lavoro per studente, di cui 20 ore di attività professionalizzante con guida del docente su piccoli gruppi all'interno della struttura didattica e del territorio e 5 ore di rielaborazione individuale delle attività apprese. Il piano degli studi Ord. ex DM 270/2004 prevede il raggiungimento nel corso dei sei anni di 8 CFU per le ADE. 1 ANNO MSL BASI CELLULARI E GENETICHE DELLA MEDICINA MSL0080A - BASI CELLULARI E GENETICHE DELLA MEDICINA / A MSL0080B - BASI CELLULARI E GENETICHE DELLA MEDICINA / B MSL BASI DI MORFOLOGIA UMANA MED/03 10 BIO/13 Base / Discipline generali per la formazione del medico Base / Discipline generali per la formazione del medico MSL0407A - ISTOLOGIA 2 BIO/17 Base / Morfologia umana MSL0407B - ANATOMIA UMANA 11 BIO/16 Base / Morfologia umana MSL BASI FISICHE E FISIOLOGICHE DELL'ORGANISMO UMANO 8 Annualità Singola Annualità Singola Annualità Singola MSL0408A - FISIOLOGIA 4 BIO/09 Base / Funzioni biologiche integrate di 10 P a g.

12 MSL0408B - FISICA APPLICATA 4 FIS/07 MSL0409 INTRODUZIONE ALLA MEDICINA 3 MSL0409A MEDICINA INTERNA 1 MED/09 MSL040B8B IGIENE GENERALE E APPLICATA 1 MED/42 MSL040B9C STORIA DELLA MEDICINA 1 MED/02 MSL PROPEDEUTICA BIOCHIMICA E BIOLOGIA MOLECOLARE MSL0406A BIOLOGIA MOLECOLARE 3 BIO/11 MSL0406B - BIOCHIMICA 6 BIO/10 MSL TIROCINIO INTERPROFESSIONALE (I ANNO) 9 1 MED/09 organi, sistemi e apparati umani Base / Discipline generali per la formazione del medico Clinica generale medica e chirurgica Scienze umane, politiche della salute e management sanitario Scienze umane, politiche della salute e management sanitario Base / Struttura, funzione e metabolismo delle molecole d'interesse biologico Base / Struttura, funzione e metabolismo delle molecole d'interesse biologico Annualità Singola Annualità Singola Annualità Singola 2 ANNO MSL BASI BIOCHIMICO-MOLECOLARI DEL METABOLISMO 8 11 P a g.

13 MSL0410A BIOLOGIA MOLECOLARE 2 BIO/11 MSL0410B - BIOCHIMICA 5 BIO/10 MSL0410C - BIOINFORMATICA 1 INF/01 MSL0411 FISIOLOGIA DEI SISTEMI 7 BIO/09 MSL IL SISTEMA IMMUNITARIO 5 MED/04 MSL METODOLOGIA CLINICA E SEMEIOTICA MSL0413A MEDICINA INTERNA 7 MED/09 MSL0413B - METODOLOGIA CLINICA E ANALITICA Base / Struttura, funzione e metabolismo delle molecole d'interesse biologico Base / Struttura, funzione e metabolismo delle molecole d'interesse biologico Inglese scientifico e abilità linguistiche, informatiche e relazionali, pedagogia medica, tecnologie avanzate e a distanza di informazione e comunicazione Base / Funzioni biologiche integrate di organi, sistemi e apparati umani Patologia generale e molecolare, immunopatologia, fisiopatologia generale, microbiologia e parassitologia 13 1 INF/01 Fisiopatologia, metodologia clinica, propedeutica clinica e sistematica medico-chirurgica Inglese scientifico e abilità linguistiche, informatiche e relazionali, pedagogia medica, 12 P a g.

14 MSL0413C - PSICHIATIRA 1 MED/25 MSL0413D DIAGNOSTICA PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA 1 MED/36 MSL0413E PATOLOGIA CLINICA 1 MED/05 MSL0413F - CHIRURGIA 2 MED/18 MSL MICROBIOLOGIA 8 MED/07 MSL PATOLOGIA E FISIOPATOLOGIA GENERALE MSL0085A - PATOLOGIA E FISIOPATOLOGIA GENERALE / A MSL0085B - PATOLOGIA E FISIOPATOLOGIA GENERALE / B MSL APPROCCIO INTEGRATO ALLA SOLUZIONE DEI PROBLEMI IN MEDICINA ED EBM + BLSD (II ANNO) tecnologie avanzate e a distanza di informazione e comunicazione Clinica psichiatrica e discipline del comportamento Medicina di laboratorio e diagnostica integrata Medicina di laboratorio e diagnostica integrata Clinica generale medica e chirurgica Patologia generale e molecolare, immunopatologia, fisiopatologia generale, microbiologia e parassitologia 10 2 MED/04 8 MED/04 2 NN Affine/Integrativa / Attività formative affini o integrative Patologia generale e molecolare, immunopatologia, fisiopatologia generale, microbiologia e parassitologia 3 ANNO 13 P a g.

15 MSL APPARATO CARDIOVASCOLARE E RESPIRATORIO MSL0415A CHIRURGIA GENERALE E VASCOLARE 12 1 MED/18 MSL0415B CHIRURGIA CARDIACA 1 MED/23 MSL0415C - FISIOLOGIA 3 BIO/09 MSL0415D MALATTIE DELL APPARATO RESPIRATORIO MSL0415E MALATTIE DELL APPARATO RESPIRATORIO MSL0415F MALATTIE DELL APPARATO CARDIOVASCOLARE MSL0415G - MALATTIE DELL APPARATO CARDIOVASCOLARE MSL APPARATO LOCOMOTORE E TRAUMATOLOGIA 2 MED/10 2 MED/10 2 MED/11 1 MED/11 MSL0424A - ANATOMIA 2 BIO/16 MSL0424B MALATTIE DELL APPARATO LOCOMOTORE Fisiopatologia, metodologia clinica, propedeutica clinica e sistematica medico-chirurgica Clinica delle specialità medicochirurgiche Base / Funzioni biologiche integrate di organi, sistemi e apparati umani Formazione clinica interdisciplinare e medicina basata sulle evidenze Clinica delle specialità medicochirurgiche Clinica delle specialità medicochirurgiche Formazione clinica interdisciplinare e medicina basata sulle evidenze 6 3 MED/33 Formazione clinica interdisciplinare e medicina basata sulle evidenze Clinica medicochirurgica dell'apparato locomotore 14 P a g.

16 MSL0424C CHIRURGIA PLASTICA 1 MED/19 MSL EMATOLOGIA, INFETTIVOLOGIA E IMMUNOLOGIA CLINICA MSL0417A MALATTIE INFETTIVE 2 MED/17 MSL0417B - MALATTIE INFETTIVE 1 MED/17 MSL0417C MALATTIE DEL SANGUE 2 MED/15 MSL0417D - MALATTIE DEL SANGUE 1 MED/15 MSL0417E MALATTIE CUTANEE E VENEREE Clinica delle specialità medicochirurgiche 10 2 MED/35 MSL0417F - IMMUNOLOGIA CLINICA 2 MED/09 MSL MALATTIE ENDOCRINO METABOLICHE E DELL'APPARATO GASTROENTERICO MSL0425A - BIOCHIMICA 2 BIO/10 MSL0425B MEDICINA INTERNA 4 MED/09 MSL0425C - GASTROENTEROLOGIA 2 MED/12 MSL0425D - GASTROENTEROLOGIA 1 MED/12 MSL0425E - ENDOCRINOLOGIA 2 MED/13 Clinica delle specialità medicochirurgiche Medicina di comunità Clinica delle specialità medicochirurgiche Formazione clinica interdisciplinare e medicina basata sulle evidenze Formazione clinica interdisciplinare e medicina basata sulle evidenze Medicina delle attività motorie e del benessere 13 Affine/Integrativa / Attività formative affini o integrative Affine/Integrativa / Attività formative affini o integrative Clinica delle specialità medicochirurgiche Formazione clinica interdisciplinare e medicina basata sulle evidenze Clinica delle 15 P a g.

17 MSL0425F - ENDOCRINOLOGIA 1 MED/13 MSL0425G - CHIRURGIA 1 MED/18 specialità medicochirurgiche Formazione clinica interdisciplinare e medicina basata sulle evidenze Fisiopatologia, metodologia clinica, propedeutica clinica e sistematica medico-chirurgica MSL0416 MALATTIE TESTA-COLLO 7 MSL0416A - AUDIOLOGIA 1 MED/32 MSL0416B - OTORINOLARINGOIATRIA MSL0416C MALATTIE ODONTOSTOMATOLOGICHE MSL0416D MALATTIE DELL APPARATO VISIVO MSL APPROCCIO INTEGRATO ALLA SOLUZIONE DEI PROBLEMI IN MEDICINA ED EBM (III ANNO) M TIROCINIO DI CHIRURGIA GENERALE E SPECIALISTICA 1 M TIROCINIO DI MEDICINA INTERNA 1 M TIROCINIO DI MEDICINA DEL TERRITORIO 1 2 MED/31 2 MED/28 2 MED/30 3 MED/09 2 NN 2 NN 2 NN Clinica medicochirurgica degli organi di senso Clinica medicochirurgica degli organi di senso Clinica medicochirurgica degli organi di senso Clinica medicochirurgica degli organi di senso 4 ANNO MSL ANATOMIA PATOLOGICA P a g.

18 MSL0095A - ANATOMIA PATOLOGICA / A MSL0095B - ANATOMIA PATOLOGICA / B 8 MED/08 4 MED/08 MSL FARMACOLOGIA 8 BIO/14 MSL NEFROLOGIA E MALATTIE APPARATO UROGENITALE MSL0097B - NEFROLOGIA E MALATTIE APPARATO UROGENITALE / B MSL0097C - NEFROLOGIA E MALATTIE APPARATO UROGENITALE / C MSL0097D - NEFROLOGIA E MALATTIE APPARATO UROGENITALE / D MSL0097E - NEFROLOGIA E MALATTIE APPARATO UROGENITALE / E MSL0097F - NEFROLOGIA E MALATTIE APPARATO UROGENITALE / F MSL SCIENZE NEUROLOGICHE PSICHIATRICHE Discipline anatomopatologiche e correlazioni anatomo-cliniche Formazione clinica interdisciplinare e medicina basata sulle evidenze Farmacologia, tossicologia e principi di terapia medica 7 2 MED/14 1 BIO/14 1 MED/24 2 MED/24 1 MED/14 MSL0426A - FISIOLOGIA 2 BIO/09 Clinica delle specialità medicochirurgiche Fisiopatologia, metodologia clinica, propedeutica clinica e sistematica medico-chirurgica Discipline ostetricoginecologiche, medicina della riproduzione e sessuologia medica Clinica delle specialità medicochirurgiche Formazione clinica interdisciplinare e medicina basata sulle evidenze 18 Formazione clinica interdisciplinare e medicina basata 17 P a g.

19 sulle evidenze MSL0426B - NEUROLOGIA 4 MED/26 MSL0426C - NEUROCHIRURGIA 1 MED/27 MSL0426D - ANATOMIA 3 BIO/16 MSL0426E - FARMACOLOGIA 2 BIO/14 MSL0426F - PSICHIATRIA 4 MED/25 MSL0426G - BIOCHIMICA 2 BIO/10 MSL APPROCCIO INTEGRATO ALLA SOLUZIONE DEI PROBLEMI IN MEDICINA ED EBM (IV ANNO) M TIROCINIO DI CHIRURGIA GENERALE E SPECIALISTICA 2 M TIROCINIO DI MEDICINA INTERNA 2 M TIROCINIO DI MEDICINA INTERNA 3 3 MED/09 2 NN 2 NN 2 NN Discipline neurologiche Discipline neurologiche Base / Morfologia umana Clinica psichiatrica e discipline del comportamento Clinica psichiatrica e discipline del comportamento Affine/Integrativa / Attività formative affini o integrative 5 ANNO MSL MEDICINA DI LABORATORIO 6 MSL0427A BIOCHIMICA CLINICA 1 BIO/12 Medicina di laboratorio e diagnostica integrata 18 P a g.

20 MSL0427B PROTEOMICA E GENOMICA MSL0427C MICROBIOLOGIA CLINICA 1 INF/01 2 MED/07 MSL0427D PATOLOGIA CLINICA 2 MED/05 MSL MEDICINA INTERNA I E GENETICA MEDICA MSL0102A - MEDICINA INTERNA I E GENETICA MEDICA / A MSL0102B - MEDICINA INTERNA I E GENETICA MEDICA / B MSL0102C - MEDICINA INTERNA I E GENETICA MEDICA / C MSL0102D - MEDICINA INTERNA I E GENETICA MEDICA / D MSL MEDICINA MATERNO-INFANTILE E DELLA RIPRODUZIONE MSL0105A - MEDICINA MATERNO- INFANTILE E DELLA RIPRODUZIONE / A MSL0105B - MEDICINA MATERNO- INFANTILE E DELLA RIPRODUZIONE / B Inglese scientifico e abilità linguistiche, informatiche e relazionali, pedagogia medica, tecnologie avanzate e a distanza di informazione e comunicazione Medicina di laboratorio e diagnostica integrata Medicina di laboratorio e diagnostica integrata 8 1 MED/03 1 M-PSI/08 5 MED/09 1 MED/03 Discipline pediatriche Fisiopatologia, metodologia clinica, propedeutica clinica e sistematica medico-chirurgica Clinica generale medica e chirurgica Clinica delle specialità medicochirurgiche 11 4 MED/38 4 MED/40 Discipline pediatriche Discipline ostetricoginecologiche, medicina della riproduzione e 19 P a g.

21 sessuologia medica MSL0105C - MEDICINA MATERNO- INFANTILE E DELLA RIPRODUZIONE / C MSL0105D - MEDICINA MATERNO- INFANTILE E DELLA RIPRODUZIONE / D 1 MED/39 2 BIO/17 Discipline pediatriche Formazione clinica interdisciplinare e medicina basata sulle evidenze MSL ONCOLOGIA 13 MSL0419A PATOLOGIA GENERALE 2 MED/04 MSL0419B ANATOMIA PATOLOGICA 1 MED/08 MSL0419C - ANESTESIOLOGIA 1 MED/41 MSL0419D - ISTOLOGIA 1 BIO/17 MSL0419E BIOLOGIA MOLECOLARE 2 BIO/11 MSL0419F CHIRURGIA GENERALE 1 MED/18 MSL0419G DIAGNOSTICA PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA 1 MED/36 MSL0419H - ONCOLOGIA MEDICA 3 MED/06 Formazione clinica interdisciplinare e medicina basata sulle evidenze Medicina di laboratorio e diagnostica integrata Formazione clinica interdisciplinare e medicina basata sulle evidenze Base / Morfologia umana Affine/Integrativa / Attività formative affini o integrative Fisiopatologia, metodologia clinica, propedeutica clinica e sistematica medico-chirurgica Discipline radiologiche e radioterapiche Fisiopatologia, metodologia clinica, propedeutica clinica e sistematica 20 P a g.

22 medico-chirurgica MSL0419I PSICOLOGIA CLINICO- SPOCIALE 1 M-PSI/05 MSL RADIOLOGIA MEDICA 4 MED/36 MSL0414 STATISTICA MEDICA 5 MED/01 MSL APPROCCIO INTEGRATO ALLA SOLUZIONE DEI PROBLEMI IN MEDICINA ED EBM (V ANNO) M TIROCINIO DI CHIRURGIA GENERALE E SPECIALISTICA 3 M TIROCINIO DI MEDICINA INTERNA 4 M TIROCINIO DI MEDICINA DEL TERRITORIO 2 M TIROCINIO DI MEDICINA DEL TERRITORIO 3 MSL TIROCINIO DI MEDICINA DEL TERRITORIO 5 3 MED/09 2 NN 2 NN 2 NN 2 NN 1 NN M TIROCINIO DI DIAGNOSTICA 2 NN M TIROCINIO DI EMERGENZE MEDICO-CHIRURGICHE 1 M TIROCINIO DI OSTETRICIA E GINECOLOGIA 2 NN 2 NN SCB TIROCINIO DI PEDIATRIA 1 1 NN Caratterizzante /Scienze umane, politiche della salute e management sanitario Discipline radiologiche e radioterapiche Inglese scientifico e abilità linguistiche, informatiche e relazionali, pedagogia medica, tecnologie avanzate e a distanza di informazione e comunicazione 21 P a g.

23 M TIROCINIO DI PSICHIATRIA 2 NN MSL0442 TIROCINIO DI RADIOLOGIA 1 1 NN MSL0453 TIROCINIO DI NEUROLOGIA 1 1 NN 6 ANNO MSL CHIRURGIA 7 MSL0421A CHIRURGIA GENERALE 4 MED/18 MSL0421B CHIRURGIA TORACICA 3 MED/21 MSL EMERGENZE MEDICO CHIRURGICHE MSL0422A- FARMACOLOGIA 1 BIO/14 MSL0422B- MEDICINA INTERNA 1 MED/09 MSL0422C- MALATTIE APPARATO LOCOMOTORE MSL0422D- EMERGENZE MEDICO CHIRURGICHE MSL0422E- EMERGENZE CARDIOVASCOLARI Clinica generale medica e chirurgica Clinica delle specialita medicochirurgiche 8 1 MED/33 1 MED/18 1 MED/11 MSL0422F- ANESTESIOLOGIA 2 MED/41 MSL0422G- MEDICINA INTERNA 1 MED/09 MSL0420 MEDICINA DI SANITA PUBBLICA E MEDICINA LEGALE Emergenze medico-chirurgiche Emergenze medico-chirurgiche Emergenze medico-chirurgiche Emergenze medico-chirurgiche Emergenze medico-chirurgiche Emergenze medico-chirurgiche Medicina di comunità P a g.

24 MSL0420A- IGIENE GENERALE E APPLICATA MSL0420B- IGIENE GENERALE E APPLICATA 2 MED/42 2 MED/42 MSL0420C- STATISTICA MEDICA 1 MED/01 MSL0420D- MEDICINA DEL LAVORO 2 MED/44 MSL0420E- MEDICINA LEGALE 3 MED/43 MSL MEDICINA INTERNA II 6 MED/09 Medicina e sanita pubblica e degli ambienti di lavoro e scienze medico legali Caratterizzante /Scienze umane, politiche della salute e management sanitario Inglese scientifico e abilità linguistiche, informatiche e relazionali, pedagogia medica, tecnologie avanzate e a distanza di informazione e comunicazione Medicina e sanita pubblica e degli ambienti di lavoro e scienze medico legali Medicina e sanita pubblica e degli ambienti di lavoro e scienze medico legali Clinica generale medica e chirurgica MSL0112 PROVA FINALE 18 PROFIN_S Prova finale Attività formative non assegnate ad uno specifico anno di corso - OBBLIGATORIE MSL INGLESE 6 L-LIN/12 Inglese scientifico e abilità linguistiche, informatiche e relazionali, pedagogia medica, tecnologie avanzate e a distanza di 23 P a g.

25 Attività formative non assegnate ad uno specifico anno di corso - 8 CFU A SCELTA informazione e comunicazione MSL ADE - ALCOLISMO E PSICHIATRIA MSL ADE - ALTERAZIONI FISIOPATOLOGICHE RESPIRATORIE E CARDIOCIRCOLATORIE DOPO INTERVENTI DI RESEZIONE POLMONARE SCB0028 ADE APPROCCI INNOVATIVI ALLE MALATTIE SISTEMICHE E IMMUNOLOGICHE CON COINVOLGIMENTO RENALE MSL ADE - APPROCCIO AL PAZIENTE CON IPERTENSIONE ARTERIOSA MSL ADE - APPROCCIO CLINICO AL NODULO TIROIDEO MSL ADE - ATTUALI ORIENTAMENTI NELLA CHIRURGIA DEL CANCRO DEL RETTO MSL ADE - CICLI DI SEMINARI PROGRAMMATI I MSL ADE - CICLI DI SEMINARI PROGRAMMATI II MSL ADE - CLINICA E DIAGNOSTICA DEI TUMORI DEL DISTRETTO CERVICO- ENCEFALICO 1 MED/25 1 MED/21 2 MED/14 1 MED/09 1 MED/13 1 MED/18 1 NN 1 NN 1 MED/31 SCB0020 ADE COME IL CUORE CAMBIA FENOTIPO PER LIMITARE I DANNI DA ISCHEMIA E RIPERFUSIONE 1 BIO/09 MSL ADE COMPLICANZE NEUROLOGICHE DELLE MALATTIE INTERNISTICHE SCB0023 ADE - DAL RAPPORTO MEDICO PAZIENTE ALL'ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO: IL FOLLOW UP DELLE MALATTIE CRONICHE IN UNA SOCIETA' CHE CAMBIA MSL ADE - DALL'EPATOPATIA CRONICA AL CANCRO-CIRROSI MSL ADE - DIAGNOSTICA ONCOLOGICA MOLECOLARE IN ANATOMIA PATOLOGICA SCB ADE DIETA DIALISI E TRAPIANTO, LE SCELTE CRITICHE DELLA SOSTITUZIONE FUNZIONALE RENALE: UN PERCORSO CLINICO ED ETICO 1 MED/26 2 MED/14 1 MED/12 2 MED/08 2 MED/14 24 P a g.

26 SCB ADE ELEMENTI DI MEDICINA MOLECOLARE I SCB ADE ELEMENTI DI MEDICINA MOLECOLARE II MSL ADE - ELEMENTI DI RADIOPROTEZIONE MSL ADE - ELETTROCARDIOGRAFIA CLINICA MSL ADE - EVIDENCE-BASED MEDICINE IN PEDIATRIA SCB ADE GESTIONE CLINICA DELLE PATOLOGIE OSTRUTTIVE RESPIRATORIE SCB ADE GESTIONE DELL'AGITAZIONE E DELL'AGGRESSIVITA' SCB ADE IDENTIFICAZIONE IN GENETICA FORENSE ED IL SOPRALLUOGO SULLA SCENA DEL CRIMINE SCB ADE IL RENE E I DISTURBI DELL'EQUILIBRIO IDRO SALINO E DEGLI ELETTROLITI MSL ADE - INTERNATO DI GENETICA MEDICA MSL ADE - INTERPRETAZIONE PATOLOGICO-CLINICA DEI PRINCIPALI TEST DEL LABORATORIO IMMUNOLOGICO MSL ADE - INTERPRETAZIONE PATOLOGICO-CLINICA DEL SEDIMENTO ORINARIO MSL ADE - L'ATTIVITA' FISICO- SPORTIVA COME MEZZO DI PROMOZIONE DELLA SALUTE, DI PREVENZIONE E DI CURA: IL RUOLO DEL MEDICO NELLA PRESCRIZIONE DELL'ATTIVITA' FISICA MSL ADE - LA CHIRURGIA LAPAROSCOPICA: CAMPI DI APPLICAZIONE MSL ADE - LA CHIRURGIA PLASTICA NELLA PATOLOGIA ONCOLOGICA DELLA MAMMELLA MSL ADE - LA COMUNICAZIONE SPONTANEA E CONSAPEVOLE: (1-DALLA COMUNICAZIONE SPONTANEA ALLA COMUNICAZIONE CONSAPEVOLE 2- COMUNICAZIONE PROFESSIONALE EFFICACE 3-COMUNICAZIONE VERBALE 4- COMUNICAZIONE CORPOREA) 2 BIO/10 2 BIO/10 1 MED/36 1 MED/11 1 MED/38 2 MED/10 1 MED/25 2 MED/43 2 MED/14 1 MED/03 1 MED/05 1 MED/05 1 MED/09 1 MED/18 1 MED/19 2 M-PSI/08 25 P a g.

27 SCB ADE LA MENOPAUSA E IL RISCHIO ONCOLOGICO E CARDIOVASCOLARE: INTERAZIONI CON LA TERAPIA ORMONALE SOSTITUTIVA SCB ADE LA VALUTAZIONE DELLA FUNZIONE RESPIRATORIA NELLA DIAGNOSI E NEL FOLLOW UP DELLE PATOLOGIE POLMONARI MSL ADE - LABORATORIO DI ANATOMIA MICROSCOPICA PARTE I MSL ADE - LABORATORIO DI ANATOMIA MICROSCOPICA PARTE II MSL ADE - LABORATORIO DI ANATOMIA MICROSCOPICA PARTE IV MSL LE DIAGNOSI DIFFERENZIALI DEL PAZIENTE CON DOLORE TORACICO: SINDROMI CORONARICHE E AORTICHE ACUTE SCB0030 ADE LE MALATTIE NEUROLOGICHE AUTOIMMUNITARIE DEMIELINIZZANTI E PARANEOPLASTICHE: PATOGENESI E TERAPIA SCB ADE LE MALFORMAZIONI CEREBROVASCOLARI: MECCANISMI PATOGENETICIE STRATEGIE TERAPEUTICHE MSL ADE - LE URGENZE RESPIRATORIE MSL ADE - LESIONI TRAUMATICHE DELL'ANELLO PELVICO MSL ADE - LINFOMI PRIMITIVI DELLA CUTE MSL ADE - MODIFICAZIONI METABOLICHE OSSEE NELLA DONNA IN MENOPAUSA: DIAGNOSI E OPZIONI TERAPEUTICHE SCB ADE NUOVE TECNOLOGIE E CHIRURGIA ROBOTICA IN UROLOGIA SCB ADE NUOVI ASPETTI DEL SISTEMA RAAS MSL ADE ODONTOSTOMATOLOGIA PER IL MEDICO DI FAMIGLIA E PER IL PEDIATRA MSL ADE PATOLOGIE INFETTIVE EMERGENTI E RIEMERGENTI 2 MED/40 2 MED/10 2 BIO/16 2 BIO/16 2 BIO/16 2 MED/11 2 MED/26 1 BIO/13 1 MED/10 1 MED/33 1 MED/35 1 MED/40 1 MED/24 1 BIO/09 1 MED/28 1 MED/17 26 P a g.

28 MSL PEDIATRIA PER IMMAGINI 1 MED/38 MSL ADE - PICCOLA CHIRURGIA DI PRONTO SOCCORSO MSL ADE - PROTESICA DI ANCA E DI GINOCCHIO MSL RADIOLOGIA CLINICA E INTERVENTISTICA 1 MED/18 1 MED/33 3 MED/36 MSL ADE - SALUTE GLOBALE 1 MED/42 MSL ADE SEMINARI DI RICERCA DI BIOLOGIA CELLULARE MSL ADE - SOVRAPPESO E OBESITA':MECCANISMI FISIOPATOLOGICI, COMORBIDITA' E POSSIBILE TRATTAMENTO FARMACOLOGICO MSL ADE SVILUPPI RE3CENTI IN CARDIOCHIRURGIA MSL ADE - TECNICHE A MEDIAZIONE CORPOREA PER LA GESTIONE DELLE EMOZIONI SCB ADE TECNICHE AVANZATE DI MICROSCOPIA PER APPLICAZIONI BIOMEDICHE MSL ADE - TERAPIA TOPICA E SISTEMICA IN DERMATOLOGIA 1 BIO/13 1 BIO/14 1 MED/23 1 MED/25 1 BIO/13 1 MED/35 MSL ADE - URGENZE IN O.R.L. 1 MED/31 MSL ADE - VALUTAZIONE DELLA RISERV A FUNZIONALE RESPIRATORIA NEI CANDIDATI A INTERVENTI DI RESEZIONE POLMONARE MSL ATTIVITA' DI LABORATORIO DI BIOLOGIA CELLULARE E GENETICA MOLECOLARE MSL GLOBALIZZAZIONE: RISCHI INFETTIVI MSL LA RADIOTERAPIA ONCOLOGICA: DALL'INDICAZIONE CLINICA ALL'INDICAZIONE DELLA DOSE 1 MED/21 2 BIO/13 1 MED/07 1 MED/36 Attività formative non assegnate ad uno specifico anno di corso (16 CFU) TIROCINI A SCELTA 27 P a g.

29 M TIROCINIO DI CHIRURGIA GENERALE E SPECIALISTICA 4 M TIROCINIO DI CHIRURGIA GENERALE E SPECIALISTICA 5 M TIROCINIO DI EMERGENZE MEDICO-CHIRURGICHE 2 2 NN 2 NN 2 NN M TIROCINIO DI LABORATORIO 1 2 NN M TIROCINIO DI LABORATORIO 2 2 NN M TIROCINIO DI LABORATORIO 3 2 NN MSL TIROCINIO DI LABORATORIO 4 1 NN MSL TIROCINIO DI LABORATORIO 5 1 NN MSL TIROCINIO DI MEDICINA DEL TERRITORIO 10 MSL TIROCINIO DI MEDICINA DEL TERRITORIO 6 MSL TIROCINIO DI MEDICINA DEL TERRITORIO 7 MSL TIROCINIO DI MEDICINA DEL TERRITORIO 8 MSL TIROCINIO DI MEDICINA DEL TERRITORIO 9 M TIROCINIO DI MEDICINA INTERNA 5 MSL0443 TIROCINIO DI MEDICINA LEGALE 1 MSL0444 TIROCINIO DI MEDICINA LEGALE 2 MSL0445 TIROCINIO DI MEDICINA LEGALE 3 MSL0446 TIROCINIO DI MEDICINA LEGALE 4 1 NN 1 NN 1 NN 1 NN 1 NN 2 NN 1 NN 1 NN 1 NN 1 NN SCB TIROCINIO DI PEDIATRIA 2 1 NN SCB TIROCINIO DI SPECIALITA MEDICO CHIRURGICHE 1 SCB TIROCINIO DI SPECIALITA MEDICO CHIRURGICHE 2 SCB TIROCINIO DI SPECIALITA MEDICO CHIRURGICHE 3 SCB TIROCINIO DI SPECIALITA MEDICO CHIRURGICHE 4 SCB TIROCINIO DI SPECIALITA MEDICO CHIRURGICHE 5 SCB TIROCINIO DI SPECIALITA MEDICO CHIRURGICHE 6 SCB TIROCINIO DI SPECIALITA MEDICO CHIRURGICHE 7 SCB TIROCINIO DI SPECIALITA MEDICO CHIRURGICHE 8 SCB TIROCINIO DI SPECIALITA MEDICO CHIRURGICHE 9 2 NN 2 NN 2 NN 2 NN 2 NN 1 NN 1 NN 1 NN 1 NN 28 P a g.

30 SBARRAMENTI E PROPEDEUTICITA Non sono previsti sbarramenti all interno del Corso di Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia sede di Orbassano. CALENDARIO DEL CORSO DI STUDIO E ORARIO DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE Il calendario delle lezioni per l anno accademico è reperibile al link: Il calendario degli appelli per l anno accademico è reperibile al link: Le sessioni di Laurea sono previste nei mesi di Luglio, Ottobre e Marzo. AULE IN CUI SI SVOLGONO LE ATTIVITA TEORICHE Le aule in cui si svolgono le attività teoriche sono tutte locate nel Centro Didattico del Polo Universitario San Luigi Gonzaga: si tratta di 6 aule al piano terra, ciascuna con una capienza di 104 posti, un aula seminari, un aula informatica e un aula microscopi al primo piano. AULE INFORMATICHE E LABORATORI Il Polo è dotato di un aula informatica con 40 postazioni, e tutta la struttura è dotata di WiFi. AULE STUDIO Il Polo è dotato di quattro aule studio, di cui una aperta dalle 8.30 alle dal lunedì al venerdì, e tre aperte dalle 8.30 alle di tutti giorni della settimana. BIBLIOTECHE Il Polo Universitario San Luigi Gonzaga è dotato di una Biblioteca Biomedica che si trova all interno del plesso ospedaliero universitario. La biblioteca dispone di volumi, 92 abbonamenti a periodici, P a g.

31 posti per consultazione e 8 postazioni informatiche. La biblioteca, come tutti i locali universitari del Polo Universitario San Luigi Gonzaga, è attrezzata con WiFi. SEDI IN CUI SI SVOLGONO LE ATTIVITA DI TIROCINIO: Le sedi in cui si svolgono le attività di tirocinio sono principalmente l AOU San Luigi Gonzaga e l ASO di Rivoli. PROGRAMMI DEGLI INSEGNAMENTI I programmi degli insegnamenti del Corso di Laurea sono reperibili sul sito Internet cliccando alla voce Corsi per l anno accademico di riferimento o tramite il seguente link diretto: DISPOSIZIONI E RACCOMANDAZIONI PER IL MIGLIORAMENTO DELLA SICUREZZA E DELLA SALUTE DEGLI STUDENTI CHE FREQUENTANO I REPARTI E I LABORATORI. Gli studenti sono inseriti, ai sensi e per gli effetti del d.lgs. 81/2008, nei programmi di sorveglianza e controllo a garanzia della sicurezza nei luoghi di vita e di lavoro realizzati dal Centro di igiene e sicurezza a ciò deputato. A tale scopo, all atto dell immatricolazione, e indispensabile per il perfezionamento della stessa, è richiesto: - certificato vaccinale; - certificazione relativa all effettuazione della prova tubercolinica da eseguirsi con tecnica di Mantoux presso l Asl di residenza. Il Medico Competente rilascerà copia del giudizio di idoneità allo studente che è tenuto a custodirlo e ad esibirlo, se richiesto. TUTTI i pazienti devono essere considerati come potenziali fonti di infezione - da HIV, da virus epatitici o da altri patogeni trasmessi direttamente o attraverso materiali biologici (sangue, secreti od escreti, tessuti etc.) Pertanto tutti coloro che vengano a contatto con i pazienti o con materiale biologico, pongano in atto le seguenti precauzioni comportamentali standard: 1. Devono essere adottate sistematicamente idonee MISURE DI BARRIERA atte a prevenire l'esposizione cutanea e mucosa in occasione di contatto accidentale con sangue o altro materiale biologico di TUTTI i pazienti. Pertanto E' OBBLIGATORIO indossare: 30 P a g.

32 CAMICE: deve essere indossato per entrare in corsia o in laboratorio e deve essere tolto ogni qualvolta si abbandona il "servizio" (ad es. non si deve tenere il camice per andare a lezione o in qualsiasi altro luogo, al di fuori della corsia o del laboratorio). Il ricambio deve essere immediato, in caso di contaminazione con sangue o altro liquido organico. GUANTI: devono essere indossati prima di venire in contatto con SANGUE o ALTRI MATERIALI BIOLOGICI, MUCOSE O CUTE NON INTEGRA di TUTTI I PAZIENTI, nonché per eseguire PRELIEVI o altre PROCEDURE INVASIVE (i guanti devono essere sostituiti dopo ogni intervento). MASCHERINE, OCCHIALI PROTETTIVI o VISIERE: (protezione di bocca, naso ed occhi) devono essere indossati durante l'esecuzione o l'assistenza a procedure che possono determinare lo schizzo di goccioline di sangue o di altri materiali biologici. SOVRACAMICI e GREMBIULI: devono essere indossati durante l'esecuzione di procedure che possono causare schizzi di sangue e materiali biologici. Inoltre: 2. All'inizio e alla fine dell'attività in corsia o in laboratorio e sempre dopo la rimozione dei guanti, LE MANI devono essere LAVATE accuratamente con acqua e detergente o igienizzate con gel idroalcolici. Se si verifica accidentalmente il contatto con sangue od altri liquidi organici, il lavaggio deve comprendere sempre il trattamento con antisettici. 3. Devono essere adottate misure atte a prevenire incidenti quali punture e tagli a seguito di manipolazione, a qualsiasi titolo, di aghi od altri taglienti. Pertanto, oltre al già citato impiego dei GUANTI, deve essere posta attenzione all'eliminazione degli AGHI, che NON DEVONO ESSERE REINCAPPUCCIATI O VOLONTARIAMENTE PIEGATI O ROTTI O COMUNQUE MANIPOLATI. Lo smaltimento di aghi, lame di bisturi o di altri taglienti deve essere eseguito riponendoli in appositi contenitori rigidi, resistenti alla puntura. 4. E sconsigliato indossare nel corso dell attività di reparto monili (anelli, braccialetti) che possano rendere meno agevole una corretta igiene delle mani e fungere da veicoli di microrganismi 5. In base a specifiche esposizioni saranno utilizzati Dispositivi di Protezione Individuale mirati alla messa in atto di "precauzioni da trasmissione" (filtranti facciali, copricamice) Tutti i frequentatori sono tenuti a prendere visione delle presenti precauzioni comportamentali e ad attenervisi in modo puntuale. 31 P a g.

33 In caso di infortunio, gli studenti, dopo aver svolto tutte le necessarie procedure presso il pronto soccorso di riferimento, sono tenuti a dare immediata comunicazione dell avvenuto infortunio alla Segreteria Didattica, nella persona della Signora Silvana Tricarico, referente per la sicurezza degli studenti del Corso di laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia sede di Orbassano, che predisporrà le pratiche necessarie. 32 P a g.

CORSO DI LAUREA IN: MEDICINA E CHIRURGIA

CORSO DI LAUREA IN: MEDICINA E CHIRURGIA CORSO DI LAUREA IN: MEDICINA E CHIRURGIA (Classe delle Lauree Magistrale LM41 Medicina e Chirurgia) art. 4 del decreto ministeriale 22 ottobre 2004, n. 270 DURATA CREDITI ACCESSO 6 ANNI 360 di cui 283

Dettagli

CORSO DI LAUREA A.A. 2014/2015. 1 B19 Scienze umane, politiche della salute e management sanitario

CORSO DI LAUREA A.A. 2014/2015. 1 B19 Scienze umane, politiche della salute e management sanitario I ANNO - I SEMESTRE CORSO DI LAUREA A.A. 2014/2015 CHIMICA APPLICATA ALLE SCIENZE BIOMEDICHE FISICA INFORMATICA E STATISTICA BIOLOGIA E GENETICA 8 SCIENZE UMANE I ANNO- I SEMESTRE AMBITI DISCIPLINARI 6

Dettagli

LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA - LM - 41 (DM 270/04) PERCORSO FORMATIVO TRADIZIONALE - coorte studenti immatricolati a.a.

LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA - LM - 41 (DM 270/04) PERCORSO FORMATIVO TRADIZIONALE - coorte studenti immatricolati a.a. Pagina di LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA - LM - (DM 70/0) Il Corso di Studio, per gli studenti che si immatricolano nell'a.a. 0/0, prevede esami distribuiti in anni di corso. Il Corso di Studio

Dettagli

1 ANNO. 3 Bioetica/Medicina Legale MED/43 2 Psicologia Sociale M-PSI/05 1

1 ANNO. 3 Bioetica/Medicina Legale MED/43 2 Psicologia Sociale M-PSI/05 1 Curriculum del Corso di Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia (Approvato nel Consiglio di Corso di Laurea e nel Consiglio di Facoltà del 0 giugno 2009, dal Senato Accademico nella seduta del luglio

Dettagli

Corso di Laurea Magistrale in MEDICINA E CHIRURGIA (LM/41)

Corso di Laurea Magistrale in MEDICINA E CHIRURGIA (LM/41) Corso di Laurea Magistrale in MEDICINA E CHIRURGIA (LM/41) 1.1 SCHEDA INFORMATIVA Sede didattica Genova CLASSE DELLE LAUREE MAGISTRALI IN Medicina e Chirurgia Presidente del Consiglio del Corso di Prof.

Dettagli

MEDICINA E CHIRURGIA Università degli Studi di TORINO - Sede di Torino. ambito disciplinare settore CFU. BIO/11 Biologia molecolare BIO/10 Biochimica

MEDICINA E CHIRURGIA Università degli Studi di TORINO - Sede di Torino. ambito disciplinare settore CFU. BIO/11 Biologia molecolare BIO/10 Biochimica MEDICINA E CHIRURGIA Università degli Studi di TORINO - Sede di Torino Attività di base ambito disciplinare settore CFU Discipline generali per la formazione del medico Struttura, funzione e metabolismo

Dettagli

Regolamento del CORSO DI L. M. IN ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA (LM-46) Modifiche apportate in applicazione al D.M.

Regolamento del CORSO DI L. M. IN ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA (LM-46) Modifiche apportate in applicazione al D.M. Regolamento del CORSO DI L. M. IN ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA (LM-46) Modifiche apportate in applicazione al D.M. 270/04 e 544/07 Dall'anno accademico 2009-10 entra in vigore il nuovo ordinamento didattico

Dettagli

CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA

CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA L'attuale ordinamento didattico del Corso di Laurea Specialistica in Odontoiatria e Protesi Dentaria è entrato in vigore nell'anno accademico

Dettagli

Università degli Studi di Pavia C.so Strada Nuova, 65 - Pavia www.unipv.eu FULLPRINT

Università degli Studi di Pavia C.so Strada Nuova, 65 - Pavia www.unipv.eu FULLPRINT Università degli Studi di Pavia C.so Strada Nuova, 65 - Pavia www.unipv.eu FULLPRINT Odontoiatria e protesi dentaria Medicine and Surgery Medicina e chirurgia MEDICINA E CHIRURGIA MEDICINA E CHIRURGIA

Dettagli

PIANO DI STUDI. Biologia applicata agli studi medici 6. Genetica medica 5. Storia della medicina 2

PIANO DI STUDI. Biologia applicata agli studi medici 6. Genetica medica 5. Storia della medicina 2 PIANO DI STUDI Laurea Magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia (DM 70/04) LM-4 DENOMINAZIONE Primo anno di corso Biologia, genetica e scienze umane Biologia applicata agli studi medici 6 Genetica

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI - A. A. 2008/2009 CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA PEDIATRICA

MANIFESTO DEGLI STUDI - A. A. 2008/2009 CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA PEDIATRICA MANIFESTO DEGLI STUDI - A. A. 008/009 CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA PEDIATRICA PREMESSA CARATTERISTICHE E FINALITA DEL CORSO Il di Laurea in Infermieristica Pediatrica, appartenente alla Classe delle

Dettagli

Odontoiatria e Protesi Dentaria

Odontoiatria e Protesi Dentaria Corso di laurea magistrale a ciclo unico in Odontoiatria e Protesi Dentaria Classe LM- - Odontoiatria e protesi dentaria Test di accesso: 8 settembre 0 - N studenti*: 0+ (stranieri residenti all estero)

Dettagli

46/S-Classe delle lauree specialistiche in medicina e chirurgia Nome del corso

46/S-Classe delle lauree specialistiche in medicina e chirurgia Nome del corso Università Università degli studi di Genova Classe 46/S-Classe delle lauree specialistiche in medicina e chirurgia Nome del corso Medicina e Chirurgia Denominazione inglese Medicine and Surgery Codice

Dettagli

Nome del corso di laurea Assistenza Sanitaria (Abilitante alla Professione Sanitaria di Assistente Sanitario)

Nome del corso di laurea Assistenza Sanitaria (Abilitante alla Professione Sanitaria di Assistente Sanitario) Page 1 of 7 Università Università degli Studi di BARI ALDO MORO Classe SNT/4-Classe delle lauree in professioni sanitarie della prevenzione Nome del corso di laurea Assistenza Sanitaria (Abilitante alla

Dettagli

SNT/1 - Classe delle lauree in professioni sanitarie, infermieristiche e professione sanitaria ostetrica

SNT/1 - Classe delle lauree in professioni sanitarie, infermieristiche e professione sanitaria ostetrica Scheda informativa Università Classe Nome del corso Universita' degli Studi di PADOVA SNT/1 - Classe delle lauree in professioni sanitarie, infermieristiche e professione sanitaria Data del DM di approvazione

Dettagli

SNT/1 - Classe delle lauree in professioni sanitarie, infermieristiche e professione sanitaria ostetrica

SNT/1 - Classe delle lauree in professioni sanitarie, infermieristiche e professione sanitaria ostetrica Scheda informativa Università Classe Nome del corso Università degli Studi di BOLOGNA SNT/1 - Classe delle lauree in professioni sanitarie, infermieristiche e professione sanitaria Data del DM di approvazione

Dettagli

SNT_SPEC/2 - Classe delle lauree specialistiche nelle scienze delle professioni sanitarie della riabilitazione

SNT_SPEC/2 - Classe delle lauree specialistiche nelle scienze delle professioni sanitarie della riabilitazione Scheda informativa Università Classe Nome del corso Universita' degli Studi di PADOVA SNT_SPEC/2 - Classe delle lauree specialistiche nelle scienze delle professioni sanitarie della Data del DM di approvazione

Dettagli

Data del DM di approvazione del ordinamento 14/03/2008 didattico. Data del DR di emanazione del ordinamento 19/03/2008 didattico

Data del DM di approvazione del ordinamento 14/03/2008 didattico. Data del DR di emanazione del ordinamento 19/03/2008 didattico Scheda informativa Università Universita' degli Studi di PADOVA Classe Nome del corso Data del DM di approvazione del ordinamento 14/03/2008 didattico Data del DR di emanazione del ordinamento 19/03/2008

Dettagli

IL RETTORE D E C R E T A

IL RETTORE D E C R E T A 678 Ufficio Esami di Stato e Scuole di Specializzazione IL RETTORE VISTO il D.Lgs. n. 368 del 17/08/1999, pubblicato in G.U. n. 250 del 23/10/1999 di attuazione della direttiva n. 93/16/CEE in materia

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ALLEGATO 2 - Voto ottenuto negli esami fondamentali e caratterizzanti la singola scuola Punteggio massimo 5 punti. STUDENTI LAUREATI (DM 509/99 o DM 270/04) Ai fini dell attribuzione del punteggio, il

Dettagli

Terapia Occupazionale (abilitante alla professione sanitaria in Terapista

Terapia Occupazionale (abilitante alla professione sanitaria in Terapista Scheda informativa Università Classe Universita' degli Studi di PADOVA Nome del corso Data del DM di approvazione del ordinamento 04/05/2004 didattico Data del DR di emanazione del ordinamento 05/05/2004

Dettagli

Area Medico Chirurgica e delle Professioni Sanitarie

Area Medico Chirurgica e delle Professioni Sanitarie Area Medico Chirurgica e delle Professioni Sanitarie FORUM DELL ORIENTAMENTO 2015 per Studenti delle Scuole Superiori 3 e 4 Febbraio 2015 Area Medico Chirurgica e delle Professioni Sanitarie Formazione

Dettagli

CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN OSTETRICIA. www.unipg.it INFORMAZIONI DI CONTATTO CORSO DI LAUREA IN OSTETRICIA

CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN OSTETRICIA. www.unipg.it INFORMAZIONI DI CONTATTO CORSO DI LAUREA IN OSTETRICIA INFORMAZIONI DI CONTATTO Sede del corso Dipartimento Scienze Chirurgiche e Biomediche Piazza Lucio Severi, 1 - Edificio B - 1 Piano 06132 Perugia tel. 075 5858022 - Fax 075 5858433 email: cdl-triennale.ostetricia@unipg.it

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2007/08 LAUREA SANITARIA IN INFERMIERISTICA PEDIATRICA

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2007/08 LAUREA SANITARIA IN INFERMIERISTICA PEDIATRICA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2007/08 LAUREA SANITARIA IN INFERMIERISTICA PEDIATRICA GENERALITA' Classe di laurea di appartenenza: SNT/1 Professioni sanitarie infermieristiche

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Medicina e Chirurgia. LAUREA MAGISTRALE IN Biotecnologie mediche

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Medicina e Chirurgia. LAUREA MAGISTRALE IN Biotecnologie mediche UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA Facoltà di Medicina e Chirurgia LAUREA MAGISTRALE IN Biotecnologie mediche REGOLAMENTO DIDATTICO - ANNO ACCADEMICO 2007-2008 DESCRIZIONE Il Corso di Laurea Magistrale

Dettagli

Sede del corso : NOVARA Facoltà di Medicina, Chirurgia e Scienze della Salute ALBA - ALESSANDRIA BIELLA VERBANIA - TORTONA

Sede del corso : NOVARA Facoltà di Medicina, Chirurgia e Scienze della Salute ALBA - ALESSANDRIA BIELLA VERBANIA - TORTONA La presente scheda di approfondimento si riferisce ai corsi a immatricolazione nell a. a. 010-011. Per ulteriori informazioni si rimanda all Ufficio di Presidenza di Facoltà. Corso di Laurea in INFERMIERISTICA

Dettagli

Premessa Il Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia - Polo Centrale (Classe LM-41), ha una durata di 6 anni.

Premessa Il Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia - Polo Centrale (Classe LM-41), ha una durata di 6 anni. UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2011/12 LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN MEDICINA E CHIRURGIA - Polo Centrale (Classe LM-41) GENERALITA' Classe di laurea di appartenenza:

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2009-2010

MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2009-2010 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA SAN LUIGI GONZAGA MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2009-2010 CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA 1 Sede Regione Gonzole,

Dettagli

Email: segrdid.sanpaolo@unimi.it

Email: segrdid.sanpaolo@unimi.it UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014/15 LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN MEDICINA E CHIRURGIA - Polo San Paolo (Classe LM-41) immatricolati dall'a.a. 2014/2015 GENERALITA'

Dettagli

GEN - PERCORSO GENERICO. Attività Formativa CFU Settore TAF Ambito Periodo Statutario

GEN - PERCORSO GENERICO. Attività Formativa CFU Settore TAF Ambito Periodo Statutario Regolamento dei piani di studio A036828 07604-4 COORTE 204 MEDICINA E CHIRURGIA Anno di definizione/revisione 205 Schema di piano Facoltà Dipartimento Corso di studio GEN - GENERICO Facoltà II di MEDICINA

Dettagli

0E8 Medicina e chirurgia (LM-41) Università Cattolica del Sacro Cuore (Roma)

0E8 Medicina e chirurgia (LM-41) Università Cattolica del Sacro Cuore (Roma) 0E8 Medicina e chirurgia (LM-41) Università Cattolica del Sacro Cuore (Roma) 1 Anno [D.M. 270/2004] 50 MG1101 Chimica e propedeutica biochimica 9 MG1150 Biochimica BIO/10 1 sem Di base (A) 108 9 MG1102

Dettagli

ONCOLOGIA 2013/2014 I ANNO

ONCOLOGIA 2013/2014 I ANNO ONCOLOGIA 201/2014 I ANNO Corsi Integrati Moduli Tipologia Ambito SSD Docenti CFU CFU C.I. C.I. Genetica Medica Meccanismi genetici nello svilupppo delle neoplasie Diagnostico MED/0 D'alessandro E. C.I.

Dettagli

Università degli Studi dell'insubria Facoltà di Medicina e Chirurgia

Università degli Studi dell'insubria Facoltà di Medicina e Chirurgia Università degli Studi dell'insubria Facoltà di Medicina e hirurgia ORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTIA (Abilitante alla professione sanitaria di Infermiere) Presidente Prof. Maurizio hiaranda Manifesto degli

Dettagli

C.I./2 BIOLOGIA e GENETICA 11 A1 BIOLOGIA APPLICATA (BIO/13) 9 9 2 C Genetica e Genetica Medica (MED03) 2

C.I./2 BIOLOGIA e GENETICA 11 A1 BIOLOGIA APPLICATA (BIO/13) 9 9 2 C Genetica e Genetica Medica (MED03) 2 CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA (Classe LM-46) (Piano di Studi - 6 anno Professionalizzante in applicazione al D.M. 20/04 e 5/0) I ANNO F* C.I./ SCIENZE COMPORTAMENTALI E

Dettagli

Sede del corso : NOVARA - Facoltà di Medicina, Chirurgia e Scienze della Salute

Sede del corso : NOVARA - Facoltà di Medicina, Chirurgia e Scienze della Salute La presente scheda di approfondimento si riferisce ai corsi a immatricolazione nell a. a. 010-011. Per ulteriori informazioni si rimanda all Ufficio di Presidenza di Facoltà. Corso di Laurea in OSTETRICIA

Dettagli

Scuola di specializzazione in GENETICA MEDICA.

Scuola di specializzazione in GENETICA MEDICA. Scuola di specializzazione in GENETICA MEDICA. La Scuola di specializzazione in Genetica medica afferisce all Area Servizi clinici sotto area Servizi clinici diagnostici e terapeutici, Classe dei Servizi

Dettagli

Premessa Il Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia (Classe LM-41), ha una durata di sei anni.

Premessa Il Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia (Classe LM-41), ha una durata di sei anni. UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2012/13 LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN MEDICINA E CHIRURGIA - Polo Vialba (Classe LM-41) GENERALITA' Classe di laurea di appartenenza: LM-41

Dettagli

ERASMUS+ STUDENT MOBILITY, svolta nell anno accademico. ERASMUS+ TRAINEESHIP MOBILITY, svolta nell anno accademico

ERASMUS+ STUDENT MOBILITY, svolta nell anno accademico. ERASMUS+ TRAINEESHIP MOBILITY, svolta nell anno accademico RICHIESTA DI RICONOSCIMENTO ESAMI SOSTENUTI IN MOBILITA CdL in Medicina e Chirurgia Da consegnare in originale prima possibile dopo il rientro a:, c/o NIC, Padiglione 3, Primo Piano, Stanza 120. Largo

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Medicina e Chirurgia. LAUREA MAGISTRALE IN Scienze infermieristiche ed ostetriche

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Medicina e Chirurgia. LAUREA MAGISTRALE IN Scienze infermieristiche ed ostetriche UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA Facoltà di Medicina e Chirurgia LAUREA MAGISTRALE IN Scienze infermieristiche ed ostetriche REGOLAMENTO DIDATTICO - ANNO ACCADEMICO 2009-2010 DESCRIZIONE Il Corso

Dettagli

PERCORSO DI FORMAZIONE DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA (D.M. 270)

PERCORSO DI FORMAZIONE DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA (D.M. 270) I primi 2 anni di studio sono finalizzati a fornire le conoscenze nelle discipline di base, biologiche, mediche, igienico preventive e i fondamenti della disciplina professionale, quali requisiti indispensabili

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2013/2014 CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN BIOLOGIA CELLULARE E MOLECOLARE Classe LM-6 FACOLTA SCIENZE MM.FF.NN.

MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2013/2014 CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN BIOLOGIA CELLULARE E MOLECOLARE Classe LM-6 FACOLTA SCIENZE MM.FF.NN. MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2013/2014 CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN BIOLOGIA CELLULARE E MOLECOLARE Classe LM- FACOLTA SCIENZE MM.FF.NN. 1.ASPETTI GENERALI Il Corso di Laurea Magistrale in Biologia Cellulare

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Medicina e Chirurgia

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Medicina e Chirurgia UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA Facoltà di Medicina e Chirurgia LAUREA IN Infermieristica (abilitante alla professione sanitaria di Infermiere) REGOLAMENTO DIDATTICO - ANNO ACCADEMICO 2007-2008

Dettagli

SNT/4-Classe delle lauree in professioni sanitarie della prevenzione Assistenza sanitaria (abilitante alla professione sanitaria di Nome del corso

SNT/4-Classe delle lauree in professioni sanitarie della prevenzione Assistenza sanitaria (abilitante alla professione sanitaria di Nome del corso Università Università degli studi di Genova Classe SNT/4-Classe delle lauree in professioni sanitarie della prevenzione Assistenza sanitaria (abilitante alla professione sanitaria di Nome del corso Assistente

Dettagli

Alma Mater Studiorum Università di Bologna. Facoltà di Medicina e Chirurgia

Alma Mater Studiorum Università di Bologna. Facoltà di Medicina e Chirurgia Alma Mater Studiorum Università di Bologna Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea Specialistica in Scienze delle Professioni Sanitarie della Prevenzione Riferimenti legislativi DECRETO 2 aprile

Dettagli

Sanitario) Data del DM di approvazione del ordinamento 19/04/2005 didattico. Data del DR di emanazione del ordinamento 19/04/2005 didattico

Sanitario) Data del DM di approvazione del ordinamento 19/04/2005 didattico. Data del DR di emanazione del ordinamento 19/04/2005 didattico Scheda informativa Università Classe Universita' degli Studi di PADOVA Nome del corso Data del DM di approvazione del ordinamento 19/04/2005 didattico Data del DR di emanazione del ordinamento 19/04/2005

Dettagli

Educazione professionale (abilitante alla professione sanitaria di Educatore professionale) Modifica di Educatore professionale

Educazione professionale (abilitante alla professione sanitaria di Educatore professionale) Modifica di Educatore professionale Scheda informativa Università Classe Nome del corso Universita' degli Studi di PADOVA Educazione professionale (abilitante alla professione sanitaria di Educatore professionale) Modifica di Educatore professionale

Dettagli

Scuola di specializzazione in CHIRURGIA PLASTICA, RICOSTRUTTIVA ED ESTETICA.

Scuola di specializzazione in CHIRURGIA PLASTICA, RICOSTRUTTIVA ED ESTETICA. Scuola di specializzazione in CHIRURGIA PLASTICA, RICOSTRUTTIVA ED ESTETICA. La Scuola di specializzazione in Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica afferisce all Area Chirurgica Classe delle Chirurgie

Dettagli

Docente di Terapia manuale e rieducazione funzionale

Docente di Terapia manuale e rieducazione funzionale Prof. Antonino Mele Corso di Laurea in Fisioterapia Coordinatore delle attività teorico-pratiche Docente di Terapia manuale e rieducazione funzionale NASCITA DEI GRANDI CENTRI DI RIABILITAZIONE PER GLI

Dettagli

a. 10 b. 0 a. 1 b. 1 Base multiplo CFU 1 Specifica CFU _25_/ 25 (almeno 15 e fino a 25 ore per tirocinio e restante per _10_/ 25 studio individuale)

a. 10 b. 0 a. 1 b. 1 Base multiplo CFU 1 Specifica CFU _25_/ 25 (almeno 15 e fino a 25 ore per tirocinio e restante per _10_/ 25 studio individuale) Scuola di specializzazione in Oncologia Medica Denominazione (denominazione in inglese) Area Sotto-area (solo per l area dei servizi clinici) Classe Obiettivi formativi e descrizione (da indicare quelli

Dettagli

Scuola di specializzazione in GINECOLOGIA E OSTETRICIA.

Scuola di specializzazione in GINECOLOGIA E OSTETRICIA. Scuola di specializzazione in GINECOLOGIA E OSTETRICIA. La Scuola di specializzazione in Ginecologia e ostetricia afferisce all Area Chirurgica Classe delle Chirurgie specialistiche. L ammissione alla

Dettagli

PIANO DIDATTICO MEDICINA E CHIRURGIA 2014/2015 NEW CURRICULUM PIANO DIDATTICO PROVVISORIO CDL MEDICINA E CHIRURGIA, A.A.

PIANO DIDATTICO MEDICINA E CHIRURGIA 2014/2015 NEW CURRICULUM PIANO DIDATTICO PROVVISORIO CDL MEDICINA E CHIRURGIA, A.A. PIANO DIDATTICO PROVVISORIO CDL MEDICINA E CHIRURGIA, A.A. 04/05 / 6 PIANO DIDATTICO MEDICINA E CHIRURGIA 04/05 NEW CURRICULUM I ANNO (D.M. 70/04, DEGREE CODE 845) 3797 ANATOMIA-STORIA DELLA MEDICINA (C.I.)

Dettagli

LAUREA MAGISTRALE IN IN BIOTECNOLOGIE SANITARIE,MEDICHE E VETERINARIE (LM-9) A.A. 2014/2015

LAUREA MAGISTRALE IN IN BIOTECNOLOGIE SANITARIE,MEDICHE E VETERINARIE (LM-9) A.A. 2014/2015 LAUREA MAGISTRALE IN IN BIOTECNOLOGIE SANITARIE,MEDICHE E VETERINARIE (LM-9) A.A. 2014/2015 GENERALITA Classe di laurea di appartenenza LM-9, Biotecnologie sanitarie mediche e veterinarie Durata del corso

Dettagli

Corso di Laurea Magistrale in BIOTECNOLOGIE MEDICHE Classe delle lauree magistrali in biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche (LM-9)

Corso di Laurea Magistrale in BIOTECNOLOGIE MEDICHE Classe delle lauree magistrali in biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche (LM-9) La presente scheda di approfondimento si riferisce ai corsi a immatricolazione nell a. a. 00-0. Per ulteriori informazioni si rimanda all Ufficio di Presidenza di Facoltà. Corso di Laurea Magistrale in

Dettagli

HUMANITAS UNIVERSITY MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014-2015 CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA. Dottore. 3 anni. 1 anno. Programmato.

HUMANITAS UNIVERSITY MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014-2015 CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA. Dottore. 3 anni. 1 anno. Programmato. HUMANITAS UNIVERSITY MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014-201 CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA Classe di laurea di appartenenza Titolo rilasciato Durata del corso L/SNT1 Professioni sanitarie, infermieristiche

Dettagli

PIANO DEGLI STUDI AA 2008/2009

PIANO DEGLI STUDI AA 2008/2009 Corso di Laurea in SCIENZE DELLE ATTIVITA MOTORIE AMBITO DELLA PREVENZIONE, DEL BENESSERE E DELLA FORMA FISICA DELL UOMO, E DELLO SPORT PIANO DEGLI STUDI AA 008/009 CORSI INTEGRATI, ESAMI E CREDITI Corso

Dettagli

SNT/3-Classe delle lauree in professioni sanitarie tecniche Tecniche di laboratorio biomedico (abilitante alla professione Nome del corso

SNT/3-Classe delle lauree in professioni sanitarie tecniche Tecniche di laboratorio biomedico (abilitante alla professione Nome del corso Università Università degli studi di Genova Classe SNT/3-Classe delle lauree in professioni sanitarie tecniche Tecniche di laboratorio biomedico (abilitante alla professione Nome del corso sanitaria di

Dettagli

Modifica di Fisioterapista. Data del DM di approvazione del ordinamento 07/11/2001 didattico

Modifica di Fisioterapista. Data del DM di approvazione del ordinamento 07/11/2001 didattico Scheda informativa Università Classe Nome del corso Universita' degli Studi di PADOVA Modifica di Fisioterapista Data del DM di approvazione del ordinamento 07/11/2001 didattico Data del DR di emanazione

Dettagli

Data del DM di approvazione del ordinamento 07/11/2001 didattico. Data del DR di emanazione del ordinamento 20/01/2003 didattico

Data del DM di approvazione del ordinamento 07/11/2001 didattico. Data del DR di emanazione del ordinamento 20/01/2003 didattico Scheda informativa Università Classe Nome del corso Universita' degli Studi di PADOVA Terapia della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva (abilitante alla professione sanitaria di Terapista della neuro

Dettagli

Sede del corso : NOVARA - Facoltà di Medicina, Chirurgia e Scienze della Salute

Sede del corso : NOVARA - Facoltà di Medicina, Chirurgia e Scienze della Salute La presente scheda di approfondimento si riferisce ai corsi a immatricolazione nell a. a. 010-011. Per ulteriori informazioni si rimanda all Ufficio di Presidenza di Facoltà. Corso di Laurea in INFERMIERISTICA

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO BICOCCA PIAZZA DELL ATENEO NUOVO, 1 20126 - MILANO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO BICOCCA PIAZZA DELL ATENEO NUOVO, 1 20126 - MILANO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO BICOCCA PIAZZA DELL ATENEO NUOVO, 06 - MILANO VALUTAZIONE DELLA CARRIERA PREGRESSA AI FINI DEL CONSEGUIMENTO DELLA LAUREA IN TERAPIA DELLA NEURO E PSICOMOTRICITÀ DELL ETÀ

Dettagli

sanitaria di Infermiere pediatrico) 09/09/2002 istituito ai sensi dell'art. 2, comma 4, del DPR 27.1.1998, n. 25, in Il corso è

sanitaria di Infermiere pediatrico) 09/09/2002 istituito ai sensi dell'art. 2, comma 4, del DPR 27.1.1998, n. 25, in Il corso è Università Università degli studi di Genova Classe SNT/1-Classe delle lauree in professioni sanitarie, infermieristiche e professione sanitaria ostetrica INFERMIERISTICA PEDIATRICA (abilitante alla professione

Dettagli

dott. VINCENZO LUCIANI

dott. VINCENZO LUCIANI FNOMCeO Federazione Nazionale Ordini Medici Chirurghi e Odontoiatri dott. VINCENZO LUCIANI Bozen Bolzano 17.09.10 FONTI NORMATIVE Decreto Legislativo n. 368 del 17 agosto 1999 (G.U. n. 250 del 23/10/99)

Dettagli

Regolamento Didattico del Corso di Laurea Specialistica in Medicina e Chirurgia (Classe 46/S)

Regolamento Didattico del Corso di Laurea Specialistica in Medicina e Chirurgia (Classe 46/S) Regolamento Didattico del Corso di Laurea Specialistica in Medicina e Chirurgia (Classe 46/S) Art. 1 - Definizione degli obiettivi formativi E istituito il Corso di Laurea Specialistica in Medicina e Chirurgia

Dettagli

(AA 2007/2008) 180 CFU

(AA 2007/2008) 180 CFU (AA 007/008) Corso di Laurea in Tecniche di Radiologia Medica, per Immagini e Radioterapia (abilitante alla professione sanitaria di tecnico di radiologia medica) Classe delle lauree in professioni sanitarie

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Medicina e Chirurgia. LAUREA MAGISTRALE IN Scienze infermieristiche ed ostetriche

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Medicina e Chirurgia. LAUREA MAGISTRALE IN Scienze infermieristiche ed ostetriche UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA Facoltà di Medicina e Chirurgia LAUREA MAGISTRALE IN Scienze infermieristiche ed ostetriche REGOLAMENTO DIDATTICO - ANNO ACCADEMICO 2007-2008 DESCRIZIONE Il Corso

Dettagli

Regolamento del Corso di Osteopatia. ordinamento Part Time. TITOLO I NORME GENERALI

Regolamento del Corso di Osteopatia. ordinamento Part Time. TITOLO I NORME GENERALI Regolamento del Corso di Osteopatia Ordinamento Part Time TITOLO I NORME GENERALI Art. 1 - Finalità: 1.1 Il presente Regolamento specifica gli aspetti organizzativi del Corso di Osteopatia Ordinamento

Dettagli

dentale) Data del DM di approvazione del ordinamento 30/10/2001 didattico Data del DR di emanazione del ordinamento 28/02/2003 didattico

dentale) Data del DM di approvazione del ordinamento 30/10/2001 didattico Data del DR di emanazione del ordinamento 28/02/2003 didattico Scheda informativa Università Classe Università degli Studi di BOLOGNA Nome del corso Data del DM di approvazione del ordinamento 30/10/2001 didattico Data del DR di emanazione del ordinamento 28/02/2003

Dettagli

Facoltà. 0065-MEDICINA E CHIRURGIA Classe. SNT/2-PROFESSIONI SANITARIE DELLA RIABILITAZIONE Corso

Facoltà. 0065-MEDICINA E CHIRURGIA Classe. SNT/2-PROFESSIONI SANITARIE DELLA RIABILITAZIONE Corso di Corso di Studio Anno Accademico 006/007 Facoltà 006-MEDICINA E CHIRURGIA Classe SNT/-PROFESSIONI SANITARIE DELLA RIABILITAZIONE Corso 0478-EDUCAZIONE PROFESSIONALE (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA

Dettagli

Università degli studi di Genova Classe. Università

Università degli studi di Genova Classe. Università Università Università degli studi di Genova Classe SNT/1-Classe delle lauree in professioni sanitarie, infermieristiche e professione sanitaria ostetrica INFERMIERISTICA (abilitante alla professione sanitaria

Dettagli

Data del DM di approvazione del ordinamento 31/03/2004 didattico. Data del DR di emanazione del ordinamento 31/03/2004 didattico

Data del DM di approvazione del ordinamento 31/03/2004 didattico. Data del DR di emanazione del ordinamento 31/03/2004 didattico Scheda informativa Università Classe Universita' degli Studi di PADOVA Nome del corso Data del DM di approvazione del ordinamento 31/03/2004 didattico Data del DR di emanazione del ordinamento 31/03/2004

Dettagli

U N I C A M. Sicurezza delle produzioni animali _3 anni. Medicina Veterinaria _5 anni a ciclo unico _a numero programmato

U N I C A M. Sicurezza delle produzioni animali _3 anni. Medicina Veterinaria _5 anni a ciclo unico _a numero programmato U N I C A M Facoltà di Medicina Veterinaria L-38 Corso di laurea in Sicurezza delle produzioni animali _3 anni LM-42 Corso di laurea magistrale in Medicina Veterinaria _5 anni a ciclo unico _a numero programmato

Dettagli

Sbocchi Occupazionali: Obiettivi Formativi:

Sbocchi Occupazionali: Obiettivi Formativi: Sbocchi Occupazionali: I laureati Tecnici Sanitari di Radiologia Medica possono svolgere la loro attività professionale presso strutture pubbliche, private o Istituti di Ricerca in Diagnostica per immagini,

Dettagli

Specializzazioni Esami di laurea utili per la valutazione dei titoli Sede e ora della prova scritta Vecchio Ordinamento.

Specializzazioni Esami di laurea utili per la valutazione dei titoli Sede e ora della prova scritta Vecchio Ordinamento. ALLEGATO A PROSPETTO SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE Scuole di specializzazione dell AREA MEDICA Data prova scritta 6 giugno 2011 Specializzazioni Esami di laurea utili per la valutazione dei titoli Sede e

Dettagli

ORDINAMENTO DIDATTICO

ORDINAMENTO DIDATTICO ORDINAMENTO DIDATTICO Corso di laurea in tecniche di radiologia medica per immagini e radioterapia (abilitante alla professione di tecnico sanitario di radiologia medica) Università Classe Nome del corso

Dettagli

Piano di Studi CLM in Odontoiatria e Protesi Dentaria (270/04) - studenti immatricolati nell' a.a. 2015/2016 - I ANNO (Codice CdS MU02-09-15)

Piano di Studi CLM in Odontoiatria e Protesi Dentaria (270/04) - studenti immatricolati nell' a.a. 2015/2016 - I ANNO (Codice CdS MU02-09-15) Piano di Studi CLM in Odontoiatria e Protesi Dentaria (7/4) - studenti immatricolati nell' a.a. 5/ - I ANNO (Codice CdS MU-9-5) SEM. Codice C.I. MODULO DIDATTICO Codice a.d. SETTORE TAF AMBITO CFU FISICA

Dettagli

ORGANIZZAZIONE DIDATTICA: corsi integrati e coordinatori

ORGANIZZAZIONE DIDATTICA: corsi integrati e coordinatori Corso di Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia - Guida dello studente A. A. 2014 / 2015 MANIFESTO DEGLI STUDI ORGANIZZAZIONE DIDATTICA: corsi integrati e coordinatori Primo anno Fisica (esame) 3 I

Dettagli

Corso di Laurea Magistrale in BIOTECNOLOGIE MEDICHE Classe delle lauree in Biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche (LM-9)

Corso di Laurea Magistrale in BIOTECNOLOGIE MEDICHE Classe delle lauree in Biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche (LM-9) La presente scheda di approfondimento si riferisce ai corsi a immatricolazione nell a. a. 202-203. Per ulteriori informazioni si rimanda al numero telefonico : 032 660 63 Sig.ra Stefania Perasso. Corso

Dettagli

IL FISIOTERAPISTA È L OPERATORE SANITARIO CHE:

IL FISIOTERAPISTA È L OPERATORE SANITARIO CHE: Per informazioni POLO FORMATIVO AUSL DI IMOLA Piazzale Giovanni dalle Bande Nere, 4006 - Imola (BO) Telefono 054/604440; 340/6800594 o.valentini@ausl.imola.bo.it www.ausl.imola.bo.it www.medicina.unibo.it

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRICA

CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRICA Università degli Studi di Cagliari Regolamento Didattico del Corso di Studi in Ingegneria Elettrica, A.A. 2007/08 CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRICA Art. 1. Articolazione del Corso di Laurea in Ingegneria

Dettagli

SCUOLA DI MEDICINA GUIDA DELLO STUDENTE A.A. 2014/15

SCUOLA DI MEDICINA GUIDA DELLO STUDENTE A.A. 2014/15 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO Direzione Funzioni Assistenziali SEZIONE MANAGEMENT DIDATTICO UFFICIO SERVIZI AGLI STUDENTI SCUOLA DI MEDICINA GUIDA DELLO STUDENTE A.A. 2014/15 CORSO DI LAUREA MAGISTRALE

Dettagli

SNT/2-Classe delle lauree in professioni sanitarie della riabilitazione Terapia occupazionale (abilitante alla professione sanitaria di Nome del corso

SNT/2-Classe delle lauree in professioni sanitarie della riabilitazione Terapia occupazionale (abilitante alla professione sanitaria di Nome del corso Università Università degli studi di Genova Classe SNT/2-Classe delle lauree in professioni sanitarie della riabilitazione Terapia occupazionale (abilitante alla professione sanitaria di Nome del corso

Dettagli

Corso di Laurea specialistica in SCIENZE E TECNICHE DELL ATTIVITÀ MOTORIA PREVENTIVA E ADATTATA

Corso di Laurea specialistica in SCIENZE E TECNICHE DELL ATTIVITÀ MOTORIA PREVENTIVA E ADATTATA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA Corso di Laurea specialistica in SCIENZE E TECNICHE DELL ATTIVITÀ MOTORIA PREVENTIVA E ADATTATA Classe 76/S Scienze e tecniche delle attività

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN BIOLOGIA MOLECOLARE

CORSO DI LAUREA IN BIOLOGIA MOLECOLARE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PARMA DIPARTIMENTO DI BIOSCIENZE CORSO DI LAUREA IN BIOLOGIA MOLECOLARE LAUREA MAGISTRALE CLASSE LM-6 BIOLOGIA ANNO ACCADEMICO 2015-2016 OBIETTIVI FORMATIVI Obiettivi formativi

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014/15 LAUREA IN DIETISTICA (Classe L/SNT3) immatricolati dall'a.a.

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014/15 LAUREA IN DIETISTICA (Classe L/SNT3) immatricolati dall'a.a. UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014/15 LAUREA IN DIETISTICA (Classe L/SNT3) immatricolati dall'a.a. 2013/2014 GENERALITA' Classe di laurea di appartenenza: L/SNT3 CLASSE DELLE

Dettagli

Corso di laurea in ASSISTENZA SANITARIA (abilitante alla professione sanitaria di Assistente sanitario) (classe L/SNT4)

Corso di laurea in ASSISTENZA SANITARIA (abilitante alla professione sanitaria di Assistente sanitario) (classe L/SNT4) Corso di laurea in ASSISTENZA SANITARIA (abilitante alla professione di Assistente sanitario) (classe L/SNT4) 1 SCHEDA INFORMATIVA Sede didattica: Genova CLASSE DELLE LAUREE PROFESSIONI SANITARIE DELLA

Dettagli

A.A. 2012/2013. Discipline vacanti del Corso di Laurea in. Infermieristica - Esine. Presidente: Prof. Giuseppe Romanelli

A.A. 2012/2013. Discipline vacanti del Corso di Laurea in. Infermieristica - Esine. Presidente: Prof. Giuseppe Romanelli A.A. 2012/2013 Discipline vacanti del Corso di Laurea in Presidente: Prof. Giuseppe Romanelli Anno di corso 1 I A.1 Fondamenti di Infermieristica generale Infermieristica generale 60 A.2 Sicurezza, prevenzione

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN OSTETRICIA (classe L/SNT1 Professioni sanitarie infermieristiche e professione

Dettagli

Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Informatica

Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Informatica Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Informatica Titolo I - Istituzione ed attivazione Art. 1 - Informazioni generali 1. Il presente Regolamento didattico si riferisce al Corso di Laurea in Informatica,

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI

MANIFESTO DEGLI STUDI Università degli Studi di Messina Facoltà di Medicina e Chirurgia CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA MANIFESTO DEGLI STUDI Anno Accademico 2010-2011 SOMMARIO Profilo professionale Obiettivi formativi Normativa

Dettagli

Corso di Laurea Specialistica in CHIMICA E TECNOLOGIA FARMACEUTICHE REGOLAMENTO DIDATTICO

Corso di Laurea Specialistica in CHIMICA E TECNOLOGIA FARMACEUTICHE REGOLAMENTO DIDATTICO Corso di Laurea Specialistica in CHIMICA E TECNOLOGIA FARMACEUTICHE (Classe 14/S Farmacia e Farmacia Industriale) REGOLAMENTO DIDATTICO Art. 1 - Il corso di Laurea Specialistica in Chimica e Tecnologia

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Facolta di Scienze Matematiche, Fisiche, Naturali Varese Corso di Laurea in Biotecnologie Sede del corso: Varese

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Facolta di Scienze Matematiche, Fisiche, Naturali Varese Corso di Laurea in Biotecnologie Sede del corso: Varese UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Facolta di Scienze Matematiche, Fisiche, Naturali Varese Corso di Laurea in Biotecnologie Sede del corso: Varese MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2002-2003 Presentazione

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2015/16 LAUREA IN INFERMIERISTICA PEDIATRICA

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2015/16 LAUREA IN INFERMIERISTICA PEDIATRICA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2015/16 LAUREA IN INFERMIERISTICA PEDIATRICA (Classe L/SNT1) Immatricolati dall'a.a. 2011/2012 GENERALITA' Classe di laurea di appartenenza:

Dettagli

SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA

SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA ANNO ACCADEMICO 2014/2015 PIANO DI STUDI DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA Insegnamenti 1 anno CFU Per. Val. 17707 - CHIMICA

Dettagli

corso di laurea in INFERMIERISTICA

corso di laurea in INFERMIERISTICA corso di laurea in INFERMIERISTICA a.a. 00/005 Corso di laurea triennale in Infermieristica INFORMAZIONI GENERALI Classe di appartenenza: Professioni sanitarie infermieristiche e professione sanitaria

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI FI FIRENZE SCUOLA DI SCIENZE DELLA SALUTE UMANA SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN FISICA MEDICA REGOLAMENTO DIDATTICO

UNIVERSITA DEGLI STUDI FI FIRENZE SCUOLA DI SCIENZE DELLA SALUTE UMANA SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN FISICA MEDICA REGOLAMENTO DIDATTICO UNIVERSITA DEGLI STUDI FI FIRENZE SCUOLA DI SCIENZE DELLA SALUTE UMANA SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN FISICA MEDICA REGOLAMENTO DIDATTICO 1 DEFINIZIONE La scuola di specializzazione in Fisica Medica, Area

Dettagli

Statistica sanitaria e Biometria

Statistica sanitaria e Biometria Statistica sanitaria e Biometria Informazioni generali: Nome Scuola: Statistica sanitaria e Biometria Ateneo: Struttura: Struttura di raccordo MEDICINA E CHIRURGIA Area: 3 - Area Servizi Clinici Classe:

Dettagli

SNT/3-Classe delle lauree in professioni sanitarie tecniche Igiene dentale (abilitante alla professione sanitaria di Igienista Nome del corso

SNT/3-Classe delle lauree in professioni sanitarie tecniche Igiene dentale (abilitante alla professione sanitaria di Igienista Nome del corso Università Università degli studi di Genova Classe SNT/3-Classe delle lauree in professioni sanitarie tecniche Igiene dentale (abilitante alla professione sanitaria di Igienista Nome del corso dentale)

Dettagli

SNT/3-Classe delle lauree in professioni sanitarie tecniche Nome del corso

SNT/3-Classe delle lauree in professioni sanitarie tecniche Nome del corso Università Università degli studi di Genova Classe SNT/3-Classe delle lauree in professioni sanitarie tecniche Nome del corso Dietistica (abilitante alla professione sanitaria di Dietista) Modifica di

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA All. D al bando di ammissione pubblicato in data 22/10/2014 ART. 1 TIPOLOGIA E istituito per l a.a. 2014/2015, il Master Universitario di II livello abilitante per lo svolgimento delle funzioni di medico

Dettagli