Sezioni associate: I stituto Profession al e

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sezioni associate: I stituto Profession al e"

Transcript

1 ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE DI SACILE E BRUGNERA CODICE MECCANOGRAFICO PNISOO6OOT Sede: Via Stadio Sacile (PN) Tel Fax '1 Codice Fiscale:9' lstituto Tecn i co Seffore Econ om i co lstituto Professionale per i Servizi Commerciali Via Stadio Sacile (PN) Tel Fax Sezioni associate: I stituto Profession al e per I'lndustria e l'artigianato di Brugnera Via G.Galilei Brugnera (PN) Tel F ax lstituto Professi onale per l'lndustria e l'artigianato di Sacile Viale Zancanaro Sacile (PN) Tel F ax Circolare n. 48 Sacile, AGLI STUDENTI AI DOCENTI OGGETTO: CONCORSO *I GIOVANI RICORDANO LA SHOAH" Si allega, la nota Prot. n del MIUR, inerente al bando di concorso "I giovani ricordano la Shoah" - Anno scolastico

2 superrore srerar_e Èr secrr_r E BRUGNERA N' c/27/ OGtlO/2014 EnLrata I Mtt in - ryuatvat4) iltfi.tttrcton? deil-unh4frira 0 dellù lliasrcù t AOODG C. Dirczionc Ccnrrals per lo StudcrtE. I'tnktgrdarffic, lu psnc+ipazione s la Conrunicaziom RUCISTRO UFFICIALE PrÒt il flta}al26-0t r07.r?(rl4 - usclta I'rrol*rio: l0.ol 0.1,,#our;rAo, ##ffaror;r*o, M%r;r*r*;n e ffi %"*r;rr* Éi*,*1*7o* L. irrrt*", f -fntvrwwn*, k #a,{eqfui*t;r**. " /* "*rr*rra*lr-" Ufficio III m e p.. Ai Direttori Cenerali degli Uffici Scotastici Regionali LORO SEDI Ai Dirigenti degli Ambiti 'l'erritoriali LORO SEDI Al Sovrinrndente Scolastic«r per la provincia di Bolzano Bolzano AI Sovrintendontc Scolastico per la provincia di Trento Trento All' Intendente Scolastico pcr la Scuola in lingua redcsca Bolzano All'lntendente Scolastioo per la Scuola Localita Ladine Bolzano Al Sovrintondente dcgli studi per la Regione Valle D'Aosta Aosta Ai Docenti rsferenti per le Consulte hovinciali degli Studenti I,ORO SEDI oggetto: cohlcorso "I gir:vani ricordano Ia shoah,,- Anno scolastico 2u4n015. Il Parlamento ltaliafft, con la legge n.2l I del 2000, ha istinrim il "Giomo della Memoria. della shoalr e nc ha fissato la cclebrazionc il27 gàrnaio, Nelt'ambiio delle iniziative chc sarenno realizate nel nosrro Paese, guesto Ministero, sotto l'alto Patronato del Presidents dctla Repubblica, e in collaborazione con I'UCEI, Unione detle comunitù Ebraiche ltaliane, bandiscc p"i r'".r. zol4/zlli la XII edizione del corcor o rivolto a tutti gti allievi del primo e del sccondo cicto ui istruzione, al fine di promuovere studi e approfondimenti. da parte dei giovani, sul tragico evento che ha segnato l" rt"ria *iopà à"i;q00, Tenuto conto delle finalità edell'irnportanza dcll'iniaiativa, to SS.LL. sono pregats di dare alla stessa ta più ampia diffrrsjone tra-i: sc.uglc e gli istituti di rispotiva *p*i*r-, sensibilizzandoli a promuovere, nell'ambito dei percorsi didattici e dcll'ofterta fonnativa, occasioni e momenti di riflessione, di confronùo e dibattito sul rema. Per informazioni dettagliate sulle varie fasi det concorso, si rimanda al Bando allegato. Vielc Trutewre, 76lA J Roma Tcl e F[* 06. it4g3959 c<nail: uriffiéir

3 . il;**hr* 1*//'-fer,*ro***, lu//'?/*a*"*n * Jn//n frr-*,"* $,.uu,ne r,r,*ot/e,y'eo" /rn,rtrrr/nnl*, /:.f**twoo.*no,, /o!/ortn"4*or*.rn n /r, 6or*uoin*x,o,ne Ùllf^,;o ltt BANDO DI CONCORSO- "I giovani ricordano Ia Shoah,' Anno scolastico 20 l4/201 5 Nell'ambito delle iniziative che saranno realirzate nel nostro Paese in occasione del "Ciorno rjella Memoriao' fissato per il 27 gennaio di ogni anno, questo Ministero. sotto I'Alto Patronato del Presidente della Repubhlica e in collaborazione con l'unione delle Comunità Ebraiche ltaliane. bandisce per I'anno scolastico 2014/2015. la Xlll edizione del concorso scolastico nazionale "I giovanì ricordano fu Shosh" rivollo a tutti gli allievi del primo e secondo ciclo di istruzione, al fine di promuovere studi e approfondimenti sul tragico vento che ha segnato la sroria uropea del.g00. Alle classi del primo ciclo di istruzione - scuola primaria - è proposta la seguente traccia: L'intolleranze e il pregiudizio razzista hanno contribuito a ereare dolorose discriminazioni e consentito poi, nel periodo nazifascista, il veriffcarsi della Shoah. Hai approfondito, attraverso Ietture, visione di film, testimonianze e racconti, quanto accaduto ai bambini ebrei in quegli anni? Corne spiegheresti a un amico che crescere insieme conoscendosi e rispettandosi potrà evitare il ripetersi di quanto successo nel passato? Alle classi del primo ciclo di istruzione - scuola secondaria di I grado: è proposta ta seguente traccìal Il 27 gennaio del 20I5 ricorreranno i 70 anni dall'apeéura dei cancelli di Auschwitz Da quel giorno del 1945 I'intera umanità si trovò a cotroscere i crimini a cui era arrivato ii nazifascismo. Il processo che portò allo sterminio degli ebrei in Europa era iniziato con una serie di campagne di stampa, episodi e comportamenti discriminatori e razzisti, Iegalizzati da diverse disposizioni normative che resero la popolazione ebraica fecile preda del nazifascismo. Analizzate gli atteggiamenti anti-ebraici e le manifestazioni di violenza degli anni che hanno preceduto la Shoah e considerate se e in quali contesti - reali e virtuali - della società attuale si possano individuare pericolosi segnali di discriminazione, insofferenza e intolleranza. Alle classi del secondo ciclo di istruzione - scuola secondaria di ti grado - è proposta Ja seguente traccia; Nella Prefazione del 1947 a "Se qucsto è un uomo", Primo Levi scriveva, "A moili, individui o popoli, può accuilere di ritenere, più o meno consapevolmente, che «ogni straniero è nemico». Per lo più qiletito convinzione giace in fitndo aglì animì come unil lnfezione latente; si manìfesta solo in atti saltu«ri e incoordinoli, e noh sta all'origine di un silitemil di pcnsiero. Ma quando questo awiene, quando it dogma inespresso diventa premessa maggiore di un sillogkmo, allora, al termine dello catena, sta il Lrger". Le parole di Primo Levi appaiono quanto mai significative di fronte ad alcune situazioni che si riscontrano oggi in Europa e fanno temere che la memoria del periodo nazifascista e [a conoscenza

4 f. il;*rr;f*ro /ort'.f,fu****, i*#'?/r**^rn, /n/h fr;r*r.* O o1, **A-r*r, h - e* /i. foloor*r n u Qr^oor*o,, 9",*rr/o.7r,* /n.,,/ùrr/e.ntn, /'.f*lng,*o*n*tu /o '.27o,r1*ol.oo,o*e. o lo, fià*ruxùwxr*no della storia nott rappresentino ancora un vaccino efficace contro questa infezione latente. Dopo esservi documentati sulle vicende di quegli anni e sulle manifestazioni di un antiebraismo millenario e diffuso, presentate nella forma espressiva a voi più congeniale (mostra, articolo di giornale, saggio, fìlmato, ecc.) il vostro lavoro sull'analisi delle parole di Levi senza trescurare ventuali riferirnenti alla realtà di oggi. La partccipazione al concorso imnlica I'elaborazione di una sola_traccia Modalità espressive e indicazioni operative per le ctassi delta scuola primaria e secondaria di I e II grado ll concorso ha come oggetto la produzione di elaborati di tipo starico-documentale e/o artistico-letterario. Cli elaborati possono articolarsi in: ricerche, saggi, articoli di giomale, rappresentazioni teatrali. opere di pittura/scultura" attività rnusicali, cortometraggi, spot, campagne pubblicitarie, ecc.. utilizzando più ior*e e canali espressivi- comprese Ie tecnologie informatiche a disposizione (simulazioni di blog. siti web. profili sui sociai netrvork..,) Si invitano i docenti e gli allievi a: - curare la rispondenza a[ tema del bando dei lavori presentati; - partecipare al concorso preferibilrnente con elaborati che siano espressione del lavoro collegiale. svolto da una classe o da più classi. E' consentita anche la presentazione di elaborati prodotti da piccoli gruppi, a condizione che tali elaborati siano rappresentativi di un p rcorso di studio e di ricerca sviluppato collettivamente. documentato dai docenti responsabili; ' t"tnalizzare a[ tema indicato materiali che siano frutto di altività precedenti. indicando, in tal caso. I'anno e I'occasionc per cui sono stati prodotti; - impostare il lavoro con originalità ed autonomia espressiva ed operativa; - prevedere una durata massima di 15 minuti per filmati. video e riprese di rappresentazioni teatrali. Valutazione dei lavori e premiazione dei vincitòri Le istituzipjri scolastiche dovranno inviare ilavori prodotti asti UfIci Scolastici Regionali di cqnuetenza entro il 5 dicembre Ciascun Ufficio Scolastico Regionale costituirà una Commissione incaricata di individuare per ogni srado di.studi(primaria. secondaria lgrado e secondaria tlgrado) due layop ritenuti meritevoli di concorrere a livello nazionale, Sarà cura di ogni Ufficio Scolastico Regionale pubblicare sul proprio sito Internet, dal 3l dicentbre l'elenco delle scuole selezionate per la fase concorsuale successiva. I lavori prescelti e la relativa motivazione, dovranno esserc inviati dagli UU.SS.RR, ntro il 23 dicembre 2014 al Ministero dell'lstruzione. dell'università e della Ricerca *Dipartimento per I'istruzione - Viale Tra^stevcreT6/4.00l53Roma,pianolll,stanza444,Dott.ssaAnnaPiperno. AI finedi consentireaturtele

5 . il;*ooh,r* /*-//'-fom*r**a J"/1: q/"***rrà * ln//o E1**"* Uirexu,nc!ti.nn'*o/*7*o k.rfrr*/on/o,, /',fnhy,axùnne, /",,3P*r**y'**n"n r, /*r, (oo,n rtnurrxoo..ne. 0/17fi*;,tl realtà territoriali di parlecipare alla selezione finale con lo stesso numero di elaborati, si sottolinea la necessità che gli Uffìci Scolastici Regionali inoltrino a questo Ministero solo due lavori selezionati per ogni qrado di studi (sei in totale). Non verranno presi in considerazione i lavori pervenuti senza il vaglio dei rispettivi organi preposti alla preselezione ( tjffi ci Scolastici Regionali). Per favorire una tempestiva e puntuale acquisizione dei dati utili alla valutazione nazionale, gli UU.SS.RR" sono pregati di comunicare ai referenti ministeriali (i cui indirizzi sono indicati di seguito nel bando) l'awenuto invio del plico contenente gli elaborati selezionati. A livello nazionale sarà costituita una Comrnissione paritetica composta da rappresentanti del MtUR e dell'ucei, La Commissione, dopo attenta valutazione dei lavori pervenuti, procederà al['individuazione di un vincitore per ogni grado di studi. ln occasione del "Giorno della Memoria" i vincitori saranno premiati dall'on. Ministro e ricevuti dal Presidente della Repubblica e/o dalle più alte Cariche Istituzionali e dal Presidente dell'unione delle Comunità Ebraiche Italiane. Rilevazione sta tistica Considerata la crescente attenzione per I'iniziativ4 lestimoniata dalla consistente partecipazione al concorso da parte di scuole di ogni ordine e grado, appare opportuno, come già nei precedenti anni scolastici. monitorare la ricaduta del['iniziativa attraverso [a rilevazione di dati statistici. Tutte le scuole partecipanti sono Dertanto invitate a compilare I'Allesato l. che inoltreranno ai competenti Uffici Scolastici Reqionali. ìnsieme ai Iavori prqdotti. A loro volta-gli Uffici Scolastici Regionali, sonopregati di inviare, aquesto Ministero, unitamenteai sei elaborati selezionati, anche!'a!! sato 2, debitamente compilato. Si richiama l'attenzione degli Uffìci Scolastici Regionati ad una attenra e puntuale compilazione dell'allesato 2 per consentire alla Cornmissione ministeriale di elaborare, come ogni anno, la statistica di partecipazione al concorso. Al fine di facilitare i contatti è opportuno, inoltre. che siano comunicati ai relerenti ministeriali indicati nel presente bando i nominativi dei componenti della commissione regionale e i loro riferimenti telefonici ed e-rnail. Docum entazione e riferimenti utili Maleriali di documentazione sono reperibili sui seguenti siti internet: o.pubblica.istruzi one, it/shoah/i ndex.shtml www. ucei.itlgiomodel Iamemoria mon ianzedailager.rai. iui ndex.lrtrn

6 Uirn**no.(lnnoro/ofeo /o -rtrr/"*t", /'-frr/oy..*oor)rno, /a 7a.rf,c.+{zoor),nc * /o (q*ronnctour,*r* c//ffì,,; ti rryww.museoshoah.it Per ogni utile informazione si indicano i seguenti referenli: Dott.ssa Lina Crimaldi Tel iina.gti rugl d ifnu i struzlone. i t Prof,ssa Giovanna Crenga Tel giovanna. gren ga(rèistruzi one-i t Altegati: l. Scheda da cornpilare da parte delle scuote (All. I) 2- Scheda da compilare da parte degli Uffici Scolastici Regionali (All, 2)

7 Allegato 1 o compilare l'allegato 1 a cura dell'istituzione scolastica o Inserire copia dell'allegato I nel plico contenente l'elaborato per il concorso Partecip azione al concorso " I giovani ricordano la Shoah" a.s Denomin azione dell' Istitu zione scolastica: Tipologia di istituto: Via: citrà: Telefono: Dirigente scolastico: Docente di riferimento : A) Indicazione del Grado delle scuole coinvolte: primaria secondaria di primo grado istituto comprensivo secondaria di secondo grado istituto d'istruzione superiore

8 Classe Sezione Numero alunni 1^ 2 J" 4^ 5^ B) Docenti coinvolti per discipline Discipline Numero docenti Discipline umanistiche Discipline scientifi che Discipline artistiche Discipline economiche- giuridiche Discipline tecnico-profes sionali Altro Totale C) Esterni alla scuola Esterni Numero Testimoni storici Esperti Supporto tecnico Altro

9 ;-]: D) TITOLO DEL LAVORO E) Breve presentazione del lavoro svolto ( argomento, modalitù operative, eventuale elaborozione interdisciplinare, partecipuzione e coinvolgimento della classe, ruolo degli esperti esterni)

Dipartimento per l Istruzione BANDO DI CONCORSO. I giovani ricordano la Shoah. Anno scolastico 2014/2015

Dipartimento per l Istruzione BANDO DI CONCORSO. I giovani ricordano la Shoah. Anno scolastico 2014/2015 BANDO DI CONCORSO Anno scolastico 2014/2015 I giovani ricordano la Shoah Nell ambito delle iniziative che saranno realizzate nel nostro Paese in occasione del Giorno della Memoria fissato per il 27 gennaio

Dettagli

Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per lo Studente, l Integrazione, la Partecipazione e la Comunicazione Ufficio III

Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per lo Studente, l Integrazione, la Partecipazione e la Comunicazione Ufficio III Prot. AOODGSC n. 0001460 del 06/03/2014 Ai Direttori Generali Regionali U.S.R. Loro Sedi Ai Dirigenti degli Ambiti Territoriali Loro Sedi Al Sovrintendente Scolastico per la Provincia di Bolzano Al Sovrintendente

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Prot. AOODGSC n. 0000731 Roma, 15/02/2012 Ai Direttori Generali Regionali U.S.R. Loro Sedi Ai Dirigenti degli Ambiti Territoriali Loro Sedi Al Sovrintendente Scolastico per la Provincia di Bolzano Al Sovrintendente

Dettagli

CONCORSO GIORNALISTICO PER LE SCUOLE GIUSEPPE FAVA

CONCORSO GIORNALISTICO PER LE SCUOLE GIUSEPPE FAVA Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca CONCORSO GIORNALISTICO PER LE SCUOLE GIUSEPPE FAVA NEWS CONTRO LE MAFIE "Apri la finestra sulla tua città e raccontaci dove vedi la mafia, l'illegalità

Dettagli

Concorso per gli studenti delle scuole secondarie di I e II grado per la realizzazione della Campagna di comunicazione: SCUOLA, AMBIENTE E LEGALITÀ

Concorso per gli studenti delle scuole secondarie di I e II grado per la realizzazione della Campagna di comunicazione: SCUOLA, AMBIENTE E LEGALITÀ Concorso per gli studenti delle scuole secondarie di I e II grado per la realizzazione della Campagna di comunicazione: SCUOLA, AMBIENTE E LEGALITÀ Art. 1 Finalità Il Ministero dell Istruzione, e il Ministero

Dettagli

MIUR.AOODGOSV.REGISTRO UFFICIALE(U).0009269.01-10-2015. All Intendente Scolastico per la scuola in lingua tedesca di BOLZANO

MIUR.AOODGOSV.REGISTRO UFFICIALE(U).0009269.01-10-2015. All Intendente Scolastico per la scuola in lingua tedesca di BOLZANO MIUR.AOODGOSV.REGISTRO UFFICIALE(U).0009269.01-10-2015 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ai Direttori degli Uffici Scolastici Regionali LORO SEDI Al Sovrintendente agli Studi della

Dettagli

Concorso per le scuole primarie e secondarie di I e II grado - LA SCUOLA PER EXPO 2015 -

Concorso per le scuole primarie e secondarie di I e II grado - LA SCUOLA PER EXPO 2015 - Concorso per le scuole primarie e secondarie di I e II grado - LA SCUOLA PER EXPO 2015 - Dal 1 maggio al 31 ottobre 2015 Milano ospiterà l Esposizione Universale dal tema Nutrire il Pianeta, Energia per

Dettagli

BANDO DI CONCORSO A PREMI PER LE SCUOLE PRIMARIE E SECONDARIE DI PRIMO GRADO DELLA PROVINCIA DI TREVISO

BANDO DI CONCORSO A PREMI PER LE SCUOLE PRIMARIE E SECONDARIE DI PRIMO GRADO DELLA PROVINCIA DI TREVISO BANDO DI CONCORSO A PREMI PER LE SCUOLE PRIMARIE E SECONDARIE DI PRIMO GRADO DELLA PROVINCIA DI TREVISO Anno scolastico 2010/2011 La Fondazione Zanetti ONLUS, ente non a scopo di lucro che ha come obiettivo

Dettagli

Regolamento Art. 1 Finalità

Regolamento Art. 1 Finalità Regolamento Art. 1 Finalità Nell ambito dell ormai consolidato rapporto di collaborazione e con gli obiettivi e le finalità perseguiti nelle attività didattico- sportive del progetto quadro Valori in Rete,

Dettagli

ASSOCIAZIONE NAZIONALE VENEZIA GIULIA E DALMAZIA Centro Studi Padre Flaminio Rocchi

ASSOCIAZIONE NAZIONALE VENEZIA GIULIA E DALMAZIA Centro Studi Padre Flaminio Rocchi ASSOCIAZIONE NAZIONALE VENEZIA GIULIA E DALMAZIA Centro Studi Padre Flaminio Rocchi Associazione con personalità giuridica, ai sensi del D.P.R. 10 febbraio 2000 n.361, riconosciuta dall Ufficio Territoriale

Dettagli

PROGRAMMA PER. LE - Percorsi sulla legalità

PROGRAMMA PER. LE - Percorsi sulla legalità PROGRAMMA PER. LE - Percorsi sulla legalità Programma delle attività finalizzate alla celebrazione della Giornata Regionale sulla Legalità Finalità L iniziativa promossa dalla Regione Abruzzo è finalizzata

Dettagli

Senato della Repubblica - Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Senato della Repubblica - Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ALLEGATO 3 Senato della Repubblica - Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Progetto - Concorso Vorrei una legge che... Anno scolastico 2015-2016 1. Oggetto e finalità 1.1. Il Senato

Dettagli

Roma, 25 Maggio 2010. Lingua Ladina - All Intendente Scolastico per la Scuola di. Alla Provincia Autonoma - TRENTO

Roma, 25 Maggio 2010. Lingua Ladina - All Intendente Scolastico per la Scuola di. Alla Provincia Autonoma - TRENTO Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per la Programmazione Direzione Generale per gli Affari Internazionali Ufficio VI- Cooperazione con organismi internazionali e accordi

Dettagli

BANDO DI CONCORSO Giovani e Ambiente - Muoversi senza inquinare

BANDO DI CONCORSO Giovani e Ambiente - Muoversi senza inquinare BANDO DI CONCORSO Giovani e Ambiente - Muoversi senza inquinare Il Comune di Borgomanero - Assessorati all Ambiente e alle Politiche giovanili - nell ambito del progetto pluriennale Giovani e Ambiente,

Dettagli

PROVINCIA DI VICENZA COMUNE DI VICENZA

PROVINCIA DI VICENZA COMUNE DI VICENZA PROVINCIA DI VICENZA COMUNE DI VICENZA Bando di selezione elaborati sul tema promozione pari opportunità e contrasto alla violenza Il Ministero per le Pari Opportunità ha sottoscritto nel luglio 2009 un

Dettagli

XXI Triennale International Exhibition 2016 2 April 12 September 21 st Century. Design After Design

XXI Triennale International Exhibition 2016 2 April 12 September 21 st Century. Design After Design XXI Triennale International Exhibition 2016 2 April 12 September 21 st Century. Design After Design 21 CONCORSO PER LE SCUOLE Triennale di Milano è consapevole che in questi mesi è in corso un delicato

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Nota prot. n. 120 del 14 gennaio 2016 ai Direttori Generali degli Uffici Scolastici Regionali LORO SEDI ai Dirigenti degli Uffici scolastici provinciali LORO SEDI al Sovrintendente Scolastico per la scuola

Dettagli

Uff. I. - OLIMPIADI DI PROBLEM SOLVING - Informatica e pensiero algoritmico nella scuola dell'obbligo

Uff. I. - OLIMPIADI DI PROBLEM SOLVING - Informatica e pensiero algoritmico nella scuola dell'obbligo Uff. I - OLIMPIADI DI PROBLEM SOLVING - Informatica e pensiero algoritmico nella scuola dell'obbligo Il Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Direzione Generale per gli Ordinamenti

Dettagli

E p.c. Fondazione MAXXI - Museo nazionale delle arti del XXI secolo Via Guido Reni 4a 00196 Roma

E p.c. Fondazione MAXXI - Museo nazionale delle arti del XXI secolo Via Guido Reni 4a 00196 Roma Agli Uffici Scolastici Regionali All'Intendenza Scolastica per la Lingua Italiana di BOLZANO All'Intendenza Scolastica per la Lingua Tedesca di BOLZANO All'Intendenza Scolastica per la Lingua Ladina di

Dettagli

In vista degli impegni finali, si ritiene opportuno fornire alcune indicazioni. SINTESI ADEMPIMENTI DI FINE ANNO SCOLASTICO E RELATIVE SCADENZE

In vista degli impegni finali, si ritiene opportuno fornire alcune indicazioni. SINTESI ADEMPIMENTI DI FINE ANNO SCOLASTICO E RELATIVE SCADENZE Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO DANTE ALIGHIERI Via Aldo Moro, 9-20872 CORNATE D ADDA (MB) Codice Fiscale 87004930159 Codice meccanografico MIIC8CM00V Tel.

Dettagli

Festival dell Economia di Trento 2014 30 Maggio 2 Giugno 2014 Classi dirigenti, crescita e bene comune. EconoMia

Festival dell Economia di Trento 2014 30 Maggio 2 Giugno 2014 Classi dirigenti, crescita e bene comune. EconoMia Festival dell Economia di Trento 2014 30 Maggio 2 Giugno 2014 Classi dirigenti, crescita e bene comune EconoMia Concorso di economia per studenti delle scuole secondarie di secondo grado REGOLAMENTO Il

Dettagli

Come convivere: cambia tu!...lei non può. (dall etichetta di pericolo all esposizione)

Come convivere: cambia tu!...lei non può. (dall etichetta di pericolo all esposizione) CONCORSO DOCENTI Premio nazionale per docenti Didattica del REACH e del CLP Seconda edizione Come convivere: cambia tu!...lei non può. (dall etichetta di pericolo all esposizione) Concorso nazionale per

Dettagli

Regolamento del Concorso

Regolamento del Concorso Regolamento del Concorso Articolo 1-Finalità Il Consiglio Nazionale Forense (di seguito CNF), in collaborazione con la Direzione generale dello studente, per l integrazione e la partecipazione del Ministero

Dettagli

Dipartimento per l Istruzione

Dipartimento per l Istruzione Dipartimento per l Istruzione Direzione generale per lo studente Prot.6554/A3^ Roma, 24 novembre 2006 Ai Direttori degli Uffici Scolastici Regionali LORO SEDI Al Sovrintendente Scolastico per la Provincia

Dettagli

CIRCOLARE INTERNA N. 114

CIRCOLARE INTERNA N. 114 ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE Pio Paschini - TOLMEZZO Via Ampezzo, 18 33028 TOLMEZZO (UD) C.F. 84003750308 C.M. UDIS001004 CIRCOLARE INTERNA N. 114 Prot. n. 5953/C27 Tolmezzo, 28.10.2015 Ai Sigg.

Dettagli

CONCORSO REGIONALE DIGITAL MEDIA 3ª EDIZIONE 2015

CONCORSO REGIONALE DIGITAL MEDIA 3ª EDIZIONE 2015 CONCORSO REGIONALE DIGITAL MEDIA 3ª EDIZIONE 2015 L Associazione Italiana per l Informatica ed il Calcolo Automatico e l Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto hanno sottoscritto un protocollo d intesa

Dettagli

Progetto e Concorso nazionale. Articolo 9 della Costituzione. Edizione a.s. 2014-15 BANDO E REGOLAMENTO

Progetto e Concorso nazionale. Articolo 9 della Costituzione. Edizione a.s. 2014-15 BANDO E REGOLAMENTO Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione Direzione generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema

Dettagli

COMUNE DI CASTEL SAN GIORGIO CONCORSO DI IDEE IMMAGINA LA TUA CITTA REGOLAMENTO

COMUNE DI CASTEL SAN GIORGIO CONCORSO DI IDEE IMMAGINA LA TUA CITTA REGOLAMENTO COMUNE DI CASTEL SAN GIORGIO CONCORSO DI IDEE IMMAGINA LA TUA CITTA REGOLAMENTO Articolo 1. OGGETTO DEL CONCORSO Richiamata la delibera di G.M. n 170 del 30 Ottobre 2012, con la quale l Amministrazione

Dettagli

Bando di concorso Diritti senza difesa? Dalle parole ai fatti: l Avvocato al servizio dell Uomo

Bando di concorso Diritti senza difesa? Dalle parole ai fatti: l Avvocato al servizio dell Uomo Bando di concorso Diritti senza difesa? Dalle parole ai fatti: l Avvocato al servizio dell Uomo Termini presentazione domande di partecipazione: 28 febbraio 2015 Termini presentazione elaborati: 30 aprile

Dettagli

REGOLAMENTO Art. 1 Art. 2 Art. 3 31.03.2014 EfeboCorto Film Festival

REGOLAMENTO Art. 1 Art. 2 Art. 3 31.03.2014 EfeboCorto Film Festival Il Liceo Scientifico Statale M. Cipolla e il Comune di Castelvetrano organizzano la 10 edizione del Festival EFEBOCORTO, che avrà luogo dal 22 al 24 maggio 2013 EfeboCorto si propone come mezzo di conoscenza

Dettagli

gz;ji"u:z-?c@u?~t@ /-é'-?cd~-??uz e~~o'~ cd'~~le efo?uz%~te

gz;jiu:z-?c@u?~t@ /-é'-?cd~-??uz e~~o'~ cd'~~le efo?uz%~te gz;ji"u:z-?c@u?~t@ /-é'-?cd~-??uz e~~o'~ cd'~~le efo?uz%~te!jà;.mx?{y/t(? j7~k /HY/,fld'~za;mena'J~4ua 'e t6 Vf7t6AhA:U:v/U! /e/j?dumzo'?tf7%unto'k d:?d~%u:vne Prot.n. 60 l O Roma lo ottobre 2014 Ai Direttori

Dettagli

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE C. LEVI. LICEO ARTISTICO C. Levi - RIONERO IN VULTURE Centralino Tel. 0972/721791 - Fax 0972 721675

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE C. LEVI. LICEO ARTISTICO C. Levi - RIONERO IN VULTURE Centralino Tel. 0972/721791 - Fax 0972 721675 ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE C. LEVI LICEO ARTISTICO C. Levi - RIONERO IN VULTURE Centralino Tel. 0972/721791 - Fax 0972 721675 Con sez. Associata: LICEO ARTISTICO M. Festa Campanile - MELFI Tel./Fax

Dettagli

Prot. 543 del 12 novembre 2008. Ai Direttori degli Uffici Scolastici Regionali LORO SEDI. Al Sovrintendente Scolastico per la Provincia di BOLZANO

Prot. 543 del 12 novembre 2008. Ai Direttori degli Uffici Scolastici Regionali LORO SEDI. Al Sovrintendente Scolastico per la Provincia di BOLZANO Prot. 543 del 12 novembre 2008 Ai Direttori degli Uffici Scolastici Regionali LORO SEDI Al Sovrintendente Scolastico per la Provincia di BOLZANO All Intendente Scolastico per la scuola in lingua tedesca

Dettagli

Turismo a scuola di Sostenibilità 2

Turismo a scuola di Sostenibilità 2 Prot. 8459 del 3 novembre 2011 Agli Uffici Scolastici Regionali LORO SEDI All'Intendenza Scolastica per la Lingua Italiana di BOLZANO All'Intendenza Scolastica per la Lingua Tedesca di BOLZANO All'Intendenza

Dettagli

Circolare Ministeriale 18 settembre 2007, n. 75

Circolare Ministeriale 18 settembre 2007, n. 75 Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per lo Studente Ufficio 7 Circolare Ministeriale 18 settembre 2007, n. 75 Prot. n. 4378/P7 Oggetto: Anagrafe nazionale delle scuole paritarie In attuazione

Dettagli

Prot. n. AOODRPI /U/C27c/1 TORINO 29 SETTEMBRE 2014

Prot. n. AOODRPI /U/C27c/1 TORINO 29 SETTEMBRE 2014 Prot. n. AOODRPI /U/C27c/1 TORINO 29 SETTEMBRE 2014 CONCORSO A PREMI DEDICATO AL SINDACALISTA PINO VIRGILIO SUL TEMA INFORTUNI, SICUREZZA E PREVENZIONE NEI CANTIERI TEMPORANEI O MOBILI COME DEFINITI NELL

Dettagli

BANDO DI CONCORSO. Ci siamo innamorati della parola PACE: la nonviolenza è in cammino

BANDO DI CONCORSO. Ci siamo innamorati della parola PACE: la nonviolenza è in cammino Con il Patrocinio di: BANDO DI CONCORSO Ci siamo innamorati della parola PACE: la nonviolenza è in cammino L associazione Mondo senza Guerre insieme a La Comunità per lo Sviluppo Umano, nel contesto della

Dettagli

Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Direzione Generale Ufficio VI Politiche per gli Studenti

Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Direzione Generale Ufficio VI Politiche per gli Studenti Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Direzione Generale Ufficio VI Politiche per gli Studenti Prot. n. 247 Bari, 12 gennaio 2015 Il Dirigente: Anna Cammalleri Ai Dirigenti delle scuole di ogni ordine

Dettagli

CENTOCINQUANTESIMO ANNIVERSARIO DELL UNITA D ITALIA MANIFESTAZIONI ED EVENTI

CENTOCINQUANTESIMO ANNIVERSARIO DELL UNITA D ITALIA MANIFESTAZIONI ED EVENTI ISTITUTO TECNICO ECONOMICO STATALE F. CALASSO 73100 LECCE Via Belice, s/n. C.F. 80012250751 Codice Meccanografico LETD070006 Tel. 0832 394551 / 394295 /492676 Fax 0832 492676 e-mail itccalasso@.clio.it;

Dettagli

Di seguito si riportano i progetti previsti con i relativi programmi.

Di seguito si riportano i progetti previsti con i relativi programmi. Assessorat de l éducation et de la culture Assessorato istruzione e cultura "Da citare nella risposta" Réf. n - Prot. n. V/ réf. Vs. rif. 29206/SS Aoste / Aosta 13 settembre 2012 TRASMISSIONE VIA PEC e,

Dettagli

Circolare n. 1 Prot. n. 758 Roma 29/01/2015

Circolare n. 1 Prot. n. 758 Roma 29/01/2015 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione Direzione Generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ARTE LICEO ARTISTICO STATALE G. de Chirico

ISTITUTO STATALE D ARTE LICEO ARTISTICO STATALE G. de Chirico ISTITUTO STATALE D ARTE LICEO ARTISTICO STATALE G. de Chirico DIS. SCOL. N.37 C. S. NASDO4000B C. F. 82008380634 VIA V. VENETO 514 80058 TORRE ANNUNZIATA TEL.081/5362838- FAX. 081/8628941 ORDINE DI SERVIZIO

Dettagli

Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione

Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione AOODGSIP Prot. n. 0001711 02/03/2016 Ai Dirigenti Scolastici Istituzioni Scolastiche di ogni ordine e grado LORO SEDI OGGETTO: Iniziativa Codi-Amo promozione del pensiero computazionale. Il MIUR, in collaborazione

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Basilicata Ufficio I Affari Generali e personale della scuola Piazza delle Regioni s.n.c., 85100 Potenza -

Dettagli

CONCORSO NAZIONALE DAL MERCATO COMUNE ALL'EUROPA DEI CITTADINI. Art. 1 - Finalità

CONCORSO NAZIONALE DAL MERCATO COMUNE ALL'EUROPA DEI CITTADINI. Art. 1 - Finalità CONCORSO NAZIONALE DAL MERCATO COMUNE ALL'EUROPA DEI CITTADINI Art. 1 - Finalità Il 25 marzo del 1957 fu sottoscritto nella capitale italiana il Trattato di Roma. I sei Paesi firmatari (Francia, Germania,

Dettagli

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca MIUR.AOODGCASIS.REGISTRO UFFICIALE(U).0001382.21-04-2015 Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Direzione generale per i contratti, gli acquisti i sistemi informativi e la statistica

Dettagli

Immagine di Joyce Bonafini BANDO DI CONCORSO

Immagine di Joyce Bonafini BANDO DI CONCORSO Immagine di Joyce Bonafini BANDO DI CONCORSO Premessa Parma, rispondendo a un esigenza fortemente sentita, si avvia finalmente a dotarsi di una Storia in più volumi aderente, nei metodi e nella concezione,

Dettagli

Premio agli studenti che hanno conseguito il diploma di scuola secondaria superiore con il punteggio di 100 e lode

Premio agli studenti che hanno conseguito il diploma di scuola secondaria superiore con il punteggio di 100 e lode Premio agli studenti che hanno conseguito il diploma di scuola secondaria superiore con il punteggio di 100 e lode C.M. 26 ottobre 2009, n. 87, MIURAOODGOS prot. n.10886 Oggetto: Assegnazione risorse finanziarie

Dettagli

BANDO DI CONCORSO LA STORIA DELLA GRANDE GUERRA RILETTA DAI GIOVANI DI OGGI MAI PIÙ TRINCEE

BANDO DI CONCORSO LA STORIA DELLA GRANDE GUERRA RILETTA DAI GIOVANI DI OGGI MAI PIÙ TRINCEE BANDO DI CONCORSO INDETTO DAL MINISTERO DELLA DIFESA, CON LA COLLABORAZIONE DEL MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA, APERTO AGLI STUDENTI DELLE SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO PER

Dettagli

Sei Autore? Premio Creatività 2012

Sei Autore? Premio Creatività 2012 Sei Autore? Premio Creatività 2012 promosso dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali Direzione Generale per le Biblioteche, gli Istituti culturali ed il Diritto d autore con il supporto del Formez

Dettagli

BANDO DI CONCORSO USR Toscana AICA per gli studenti degli Istituti Scolastici secondari di I e II grado della Toscana a.s.

BANDO DI CONCORSO USR Toscana AICA per gli studenti degli Istituti Scolastici secondari di I e II grado della Toscana a.s. BANDO DI CONCORSO USR Toscana AICA per gli studenti degli Istituti Scolastici secondari di I e II grado della Toscana a.s. 2014-2015 L Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana (USR) e l Associazione

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Sardegna Direzione Generale Ufficio Quarto Prot. AOODRSA.REG.UFF. n.3361 Cagliari, 01/03/2012 Ai Dirigenti

Dettagli

BANDO DI CONCORSO I COLORI DELLA VITA 2015 - AMARE LA VITA REGOLAMENTO

BANDO DI CONCORSO I COLORI DELLA VITA 2015 - AMARE LA VITA REGOLAMENTO BANDO DI CONCORSO I COLORI DELLA VITA 2015 - AMARE LA VITA REGOLAMENTO Art. 1. Obiettivo e finalità del concorso Modalità di partecipazione L Ufficio di Curia per il laicato, la famiglia, la vita, vocazioni,

Dettagli

~-""---------,-"---""--"-"

~----------,------- ~"",""""" MIUR Ministero dell'lstruzione dell'università e della Ricerca I IAOODGOS DIREZIONE GENERALE ORDINAMENTI SCOLASTICI REGISTRO UFFICIALE I ProL n, 0005495 12/09/2014 USCITA 111 Il ]!J?!f1U4WJl'?e~/~

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE

BANDO DI CONCORSO PER LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE All. A CITTÀ DI ALBANO LAZIALE Provincia di Roma Assessorato alla Pubblica Istruzione BANDO DI CONCORSO PER LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE Camminiamo InSieme IV EDIZIONE Riservato agli studenti della scuola

Dettagli

PROTOCOLLO ACCOGLIENZA ALUNNI DSA

PROTOCOLLO ACCOGLIENZA ALUNNI DSA MOD. A04 Allegato n. 4 al P.O.F. PROTOCOLLO ACCOGLIENZA ALUNNI DSA Punti del documento: - Dichiarazione d intenti - Premessa - Obiettivi - Procedure e Strategie - Soggetti coinvolti - Prassi condivise.

Dettagli

Prot.n. AOODGAI/11551 Roma, 27/07/2012. e p.c.

Prot.n. AOODGAI/11551 Roma, 27/07/2012. e p.c. UNIONE EUROPEA Direzione Generale Occupazione, Affari Sociali e Inclusione MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA Dipartimento per la Programmazione Direzione Generale per gli Affari

Dettagli

Concorso Un Mondo a Colori

Concorso Un Mondo a Colori Concorso Un Mondo a Colori con il conferimento da parte del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano di una propria medaglia di rappresentanza Progetto Dialogo Mostre e Museo Madre Teresa Premio

Dettagli

il posto delle Favole

il posto delle Favole BANDO Armamaxa teatro e Progettipercomunicare Edizioni, nell ambito delle attività di Teatri Abitati: una rete del contemporaneo - Residenza Teatrale di Ceglie Messapica, in collaborazione con il Teatro

Dettagli

SCATTI E VIDEO di Solidarietà MUSICA, DANZA e ARTE con tematica Sociale SLOGAN per i Diritti Sociali

SCATTI E VIDEO di Solidarietà MUSICA, DANZA e ARTE con tematica Sociale SLOGAN per i Diritti Sociali L Associazione il Sorriso di Beatrice Onlus promuove il Premio Beatrice Premio Solidarietà 2012 collabora all iniziativa l Ufficio scolastico XII di Verona SCATTI E VIDEO di Solidarietà MUSICA, DANZA e

Dettagli

Pior.S"M^IrERA. Ai docente Sedi di Sacile. IL DIRIoKM 6br-aSTICo REGGEN,I'E

Pior.SM^IrERA. Ai docente Sedi di Sacile. IL DIRIoKM 6br-aSTICo REGGEN,I'E ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE DI SACILE E BRUGNERA CODICE MECCANOGRAFICO PNISOO6OOT Sede: Via Stadio - 33077 Sacile (PN) Tel. 0434 733429 -Fax0434 733861 Codice Fiscale:91007780934 E-mail:pnis006007@istruzione.it

Dettagli

CONCORSO DI DISEGNO E PITTURA. VI Edizione

CONCORSO DI DISEGNO E PITTURA. VI Edizione CONCORSO DI DISEGNO E PITTURA VI Edizione EXTEMPOREBARCOLINA2015 S E Z I O N E S P E C I A L E dedicata alle In occasione della 47 Barcolana di Trieste, appena conclusa, la Società Velica di Barcola e

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Circolare n. 25 Prot. AOODPIT/Reg.Uff./509 Roma, 2 marzo 2009 Al Direttore Generale per il personale della scuola SEDE Ai Direttori Generali degli Uffici Scolastici Regionali LORO SEDI e, p.c. Al Gabinetto

Dettagli

Ufficio Educazione Fisica e Sportiva di Torino

Ufficio Educazione Fisica e Sportiva di Torino Ufficio Educazione Fisica e Sportiva di Torino Via Coazze, 18-10138 Torino tel. 011 4404311 - fax 011 4330465 e-mail: uef.to@usrpiemonte.it Torino, 14 gennaio 2011 Prot. n.282/p/c32 Circ. n.30 AI DIRIGENTI

Dettagli

Oggetto: Premio Artistico Letterario Natale De Grazia I Edizione 2014-15. Invio elaborati entro il 15 gennaio 2015

Oggetto: Premio Artistico Letterario Natale De Grazia I Edizione 2014-15. Invio elaborati entro il 15 gennaio 2015 Il Presidio dei Castelli Romani di Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie Natale De Grazia Piazza della Repubblica, 18 -Ariccia Ai Dirigenti Scolastici e ai Docenti Scuole Primarie Scuole

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE FACILITATORE/ANIMATORE

BANDO DI SELEZIONE FACILITATORE/ANIMATORE Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO DI MARINEO E BOLOGNETTA Piazza Garfield-Lodi - 90035 Marineo (PA) - Tel. 091/8725114 - Fax 091/8727576 codice fiscale 97169080823

Dettagli

BANDO DI CONCORSO REGIONALE. A scuola di futuro.

BANDO DI CONCORSO REGIONALE. A scuola di futuro. BANDO DI CONCORSO REGIONALE A scuola di futuro PER GLI STUDENTI DELLE SCUOLE SECONDARIE DI SECONDO GRADO DELL EMILIA ROMAGNA ANNO SCOLASTICO 2015/2016 L'Ufficio Scolastico Regionale per l'emilia Romagna

Dettagli

Il Dirigente Scolastico

Il Dirigente Scolastico Prot. n. 107/C24 del 11/01/2010 PON-FSE-2007 IT 05 1 PO 007 "Competenze per lo sviluppo" Annualità 2009 (Avviso Prot.n. AOODGAI/2096 del 03/04/2009) PIANO INTEGRATO D INTERVENTO BANDO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE

Dettagli

Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca

Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca i' M/UR - Minislero dell'/slrzlzione dell'università e della Ricerca AOODGSC - Direzione Generale per lo Studente, l'integrazione, la Partecipazione e la Comunicazione REG ISTRO UFFI CIALE Pro!. n. 0000618-30/0

Dettagli

Prot. n. 4286 Venezia, 27 giugno 2005

Prot. n. 4286 Venezia, 27 giugno 2005 MINISTERO DELL ISTRUZIONE,DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL VENETO - DIREZIONE GENERALE Calle dei Miracoli - Cannaregio 6071-30131 VENEZIA Ufficio III - Politiche del

Dettagli

Regolamento del concorso

Regolamento del concorso ITALIA E SVIZZERA VERSO L EXPO 2015 IMPARARE SVILUPPARE DIFFONDERE Regolamento del concorso FINALITÀ DEL CONCORSO Le finalità del concorso sono duplici. Da un lato, sensibilizzare gli alunni delle scuole

Dettagli

Prot. n. AOODRPI 11040/U/C27c/1 TORINO 28 Novembre 2013

Prot. n. AOODRPI 11040/U/C27c/1 TORINO 28 Novembre 2013 Prot. n. AOODRPI 11040/U/C27c/1 TORINO 28 Novembre 2013 CONCORSO A PREMI DEDICATO AL SINDACALISTA PINO VIRGILIO SUL TEMA INFORTUNI, SICUREZZA E PREVENZIONE NEI CANTIERI TEMPORANEI O MOBILI COME DEFINITI

Dettagli

OGGETTO: Giornata del dono e Concorso "Donare, molto più di un semplice dare"

OGGETTO: Giornata del dono e Concorso Donare, molto più di un semplice dare Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione Direzione Generale per lo Studente, l Integrazione e la Partecipazione Ufficio

Dettagli

Soroptimist International d'italia

Soroptimist International d'italia PROTOCOLLO D'INTESA TRA Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca (di seguito denominato MIUR) E Soroptimist International d'italia (di seguito denominato Soroptimist) "Promuovere l'avanzamento

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per lo Studente, l Integrazione, la Partecipazione e la Comunicazione Concorso nazionale La mia

Dettagli

BANDO. Se riconosci le differenze, riconosci anche te stesso ART. 1. Finalità del concorso

BANDO. Se riconosci le differenze, riconosci anche te stesso ART. 1. Finalità del concorso BANDO CONCORSO Differente ma uguale, la scuola in parità Se riconosci le differenze, riconosci anche te stesso ART. 1 Finalità del concorso La della Basilicata, con l intento di diffondere il tema delle

Dettagli

il milite...non più ignoto

il milite...non più ignoto il milite...non più ignoto concorso nazionale anno scolastico 2015-16 1 ottobre 2015-31 marzo 2016 www.milite.ana.it IL MILITE... NON PIÙ IGNOTO L Associazione Nazionale Alpini, in collaborazione con Ministero

Dettagli

Settore Formazione Corso di informazione/formazione per gli insegnanti delle Scuole Medie Inferiori sull utilizzo di Lezioni di fiducia

Settore Formazione Corso di informazione/formazione per gli insegnanti delle Scuole Medie Inferiori sull utilizzo di Lezioni di fiducia Corso di informazione/formazione per gli insegnanti delle Scuole Medie Inferiori sull utilizzo di Lezioni di fiducia e approfondimento delle problematiche relative all abuso e al maltrattamento all adolescenza

Dettagli

In viaggio col treno

In viaggio col treno Concorso per gli studenti delle scuole primarie, secondarie e superiori statali e paritarie In viaggio col treno Regolamento Art.1 Finalità Il Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Dettagli

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE M. POLO - R. BONGHI

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE M. POLO - R. BONGHI ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE M. POLO - R. BONGHI C.M.: PGIS02900P C.F.: 94143250549 e-mail: pgis02900p@istruzione.it pec: pgis02900p@pec.istruzione.it sito internet: www.istitutopolo-bonghi.it Istituto

Dettagli

MIUR.AOODGAI.REGISTRO UFFICIALE.0008719.25-05-2012 I

MIUR.AOODGAI.REGISTRO UFFICIALE.0008719.25-05-2012 I I MIUR.AOODGAI.REGISTRO UFFICIALE.0008719.25-05-2012 I MIUR - Ministero dell'lstruzione dell'universita e della Ricerca AOODGAI- DIREZIONE GENERALE AFFARI INTERNAZIONALI REGISTRO UFFICIALEProt. n. 0008719-25/05/2012-

Dettagli

Mamma mia, dammi 100 lire, che in America voglio andar

Mamma mia, dammi 100 lire, che in America voglio andar Istituto di Istruzione Superiore G. Fortunato Rionero in Vulture Certamen «Giustino Fortunato» X EDIZIONE 3 4 aprile 2014 Mamma mia, dammi 100 lire, che in America voglio andar L Italia fuori d Italia

Dettagli

GIULIETTA E ROMEO LA MAGIA DELL AMORE

GIULIETTA E ROMEO LA MAGIA DELL AMORE CONCORSO REGIONALE F.V.G. 2014/2015 GIULIETTA E ROMEO LA MAGIA DELL AMORE Regolamento Finalità L associazione culturale senza scopo di lucro Giulietta e Romeo in Friuli, organizza il concorso regionale

Dettagli

Dipartimento per l Istruzione Direzione generale per gli ordinamenti del sistema nazionale di istruzione e per l autonomia scolastica Uff.

Dipartimento per l Istruzione Direzione generale per gli ordinamenti del sistema nazionale di istruzione e per l autonomia scolastica Uff. Dipartimento per l Istruzione Direzione generale per gli ordinamenti del sistema nazionale di istruzione e per l autonomia scolastica Uff.I Prot.AOODGOSn.8405 Roma, 23.07.08 Ai Direttori Generali degli

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici

Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici Art. 1 Facendo seguito alla convenzione tra il Dipartimento per lo Sviluppo dell Istruzione

Dettagli

PREMIO ARTISTICO CIRCOMONDO 2012 Per i diritti delle bambine e dei bambini di tutto il mondo

PREMIO ARTISTICO CIRCOMONDO 2012 Per i diritti delle bambine e dei bambini di tutto il mondo Per i diritti delle bambine e dei bambini di tutto il mondo IL FESTIVAL INTERNAZIONALE DI CIRCO SOCIALE CIRCOMONDO L Associazione Carretera Central (associazione di volontariato e cooperazione internazionale

Dettagli

Concorso regionale DISCOVERY DIGITAL DAY. Regolamento

Concorso regionale DISCOVERY DIGITAL DAY. Regolamento Concorso regionale DISCOVERY DIGITAL DAY Regolamento Art. 1 - Finalità L Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia e Hewlett Packard Enterprise (HPE) soggetto capofila del progetto Edoc@work 3.0, indicono

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l istruzione Direzione generale per il personale scolastico

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l istruzione Direzione generale per il personale scolastico Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l istruzione Direzione generale per il personale scolastico CONCORSO CORTI DI SCUOLA REGOLAMENTO Art. 1 Finalità Il Ministero

Dettagli

Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca

Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca MIUR.AOODGSIP.REGISTRO UFFICIALE(U).0006558.13-11-2014 Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione Direzione Generale per

Dettagli

Comunicazione interna n.211. Prot. n.0002727/a34 del 23.04.09 AI DOCENTI AGLI STUDENTI AL PERSONALE ATA AI GENITORI

Comunicazione interna n.211. Prot. n.0002727/a34 del 23.04.09 AI DOCENTI AGLI STUDENTI AL PERSONALE ATA AI GENITORI Comunicazione interna n.211 Prot. n.0002727/a34 del 23.04.09 AI DOCENTI AGLI STUDENTI AL PERSONALE ATA AI GENITORI Oggetto: sospensione delle attività didattiche Tenuto conto di quanto previsto dal calendario

Dettagli

PREMIO ALFREDO RAMPI LETTERATURA E INFANZIA BANDO. Rampi Onlus, in collaborazione con INAIL, indicono il Premio Alfredo Rampi Letteratura e Infanzia.

PREMIO ALFREDO RAMPI LETTERATURA E INFANZIA BANDO. Rampi Onlus, in collaborazione con INAIL, indicono il Premio Alfredo Rampi Letteratura e Infanzia. PREMIO ALFREDO RAMPI LETTERATURA E INFANZIA BANDO Art. 1 Istituzione del premio. Il Centro Alfredo Rampi Onlus e la Fondazione Alfredo Rampi Onlus, in collaborazione con INAIL, indicono il Premio Alfredo

Dettagli

ASSOCIAZIONE ANTIRACKET E ANTIUSURA UGO ALFINO CONFCOMMERCIO CATANIA

ASSOCIAZIONE ANTIRACKET E ANTIUSURA UGO ALFINO CONFCOMMERCIO CATANIA I COLORI DELLA LEGALITA' ASSOCIAZIONE ANTIRACKET E ANTIUSURA UGO ALFINO CONFCOMMERCIO CATANIA Al Presidente della Regione Sicilia All Assessorato regionale alla Famiglia serv. N.8 Al Provveditore agli

Dettagli

Ai Dirigenti scolastici Scuole secondarie di II grado statali e paritarie

Ai Dirigenti scolastici Scuole secondarie di II grado statali e paritarie MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL VENETO DIREZIONE GENERALE Ufficio IX - Ufficio Scolastico Territoriale di Padova via delle Cave 180-35136

Dettagli

Senato della Repubblica. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Senato della Repubblica. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Progetto e Concorso Vorrei una legge che... Anno scolastico 2014-2015 1. Oggetto e finalità Il Senato della Repubblica,

Dettagli

Prot. MPI AOO DRCA UffDir. N. 4385 Napoli, 25 febbraio 2008

Prot. MPI AOO DRCA UffDir. N. 4385 Napoli, 25 febbraio 2008 Ministero della Pubblica Istruzione UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA CAMPANIA DIREZIONE GENERALE Settore Educazione alla Legalità Via S. Giovanni in Corte,7 80132 Napoli Tel.081 2449549 Fax 081 284428

Dettagli

OGGETTO: Piano Formazione Nazionale del Polo Qualità- Scadenza iscrizione 27 febbraio

OGGETTO: Piano Formazione Nazionale del Polo Qualità- Scadenza iscrizione 27 febbraio ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO di Scuola dell Infanzia - di Scuola Primaria e di Scuola Secondaria I grado ad Indirizzo Musicale A N I E L L O C A L C A R A M A R C I A N I S E Prot. n. 1064 C/2 MARCIANISE

Dettagli

concorso per idee creative degli studenti su un disagio sociale

concorso per idee creative degli studenti su un disagio sociale concorso per idee creative degli studenti su un disagio sociale rileggere il disagio sociale con linguaggio artistico attraverso un cortometraggio termine per la presentazione dei progetti 31 gennaio 2014

Dettagli

Trinity College London è un Examinations Board (Ente Certificatore) britannico, patrocinato da Sua Altezza Reale il Duca di Kent.

Trinity College London è un Examinations Board (Ente Certificatore) britannico, patrocinato da Sua Altezza Reale il Duca di Kent. TRINITY STARS: YOUNG PERFORMERS IN ENGLISH AWARD Nutrire il pianeta. Energia per la vita Special Edition Expo 2015 REGOLAMENTO Articolo 1. Ente Promotore Il team di supporto Italiano del Trinity College

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Il Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca d intesa con Il Forum delle Associazioni Nazionali dei Genitori VISTO l articolo 3 della Costituzione della Repubblica Italiana, al cui primo

Dettagli

Ingegneria dell Emergenza

Ingegneria dell Emergenza FACOLTA DI INGEGNERIA Concorso di ammissione al Master universitario di primo livello in Ingegneria dell Emergenza Anno 2005-2006 (Bando dell 11 Agosto 2005) Codice corso di studio da inserire nel bollettino

Dettagli