CRONOTERMOSTATO DIGITALE DA PARETE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CRONOTERMOSTATO DIGITALE DA PARETE"

Transcript

1 COTEMOSTATO DIGITALE DA PAETE modello: C05B Giornaliero / Seimanale Inverno / Esae 3 livelli di emperaura + anigelo GSM clima conrol GSM clima conrol Aivazione e disaivazione del cronoermosao da remoo con programmaore elefonico GSM inegrao display luminoso 3V GSM 30V~ Baery 3,7V PE - DECPE00 11/11 ITALIANO ISTUZII DI INSTALLAZIE POGAMMAZIE ED USO Dichiarazione di conformià Si dichiara che il prodoo indicao soo soddisfa i equisii Essenziali applicabili richiesi dalla Direiva &TTE1999/5/CE La conformià del prodoo alla direiva è confermaa dal marchio CE riporao sul prodoo e sul presene documeno Copia inegrale della Dichiarazione di Conformià alla Direiva &TTE1999/5/CE è disponibile, a richiesa, presso l indirizzo del Dichiarane, soo riporao PEY ELECTIC Srl Via MILANESE, VENIANO (Como) - ITALY wwwperryi Tel Fax SMALTIMENTO DI VECCHI APPAECCHI ELETTICI ED ELETTICI (direiva europea 00/96/CE) Queso simbolo sul prodoo o sul suo imballo indica che queso prodoo non può essere raao come rifiuo domesico Al conrario, dovrà essere porao ad un puno di raccola deerminao per il riciclaggio degli apparecchi elerici ed eleronici, come ad esempio: - puni vendia, nel caso si acquisi un prodoo nuovo simile a quello da smalire - puni di raccola locali (cenri di raccola rifiui, cenri locali di riciclaggio, ecc) AssicurandoVi che il prodoo sia smalio correamene, aiueree a prevenire poenziali conseguenze negaive per l'ambiene e la salue, che porebbero essere causae da un inadeguao smalimeno di queso prodoo Il riciclaggio dei maeriali aiuerà a conservare le risorse naurali Per informazioni più deagliae riguardo il riciclaggio di queso prodoo, conaae per coresia il Vs ufficio locale, il Vs servizio di smalimeno rifiui domesici o il negozio dove avee acquisao queso prodoo Aenzione: in alcuni paesi dell Unione il prodoo non ricade nel campo di applicazione della legge nazionale di recepimeno della direiva europea 00/96/CE, e quindi non è in essi vigene alcun obbligo di raccola differenziaa a fine via

2 PESENTAZIE II cronoermosao seimanale da paree, adao ad impiani di riscaldameno e/o raffrescameno è doao di un grande e chiaro display reroilluminao (in modo emporizzao) per enere soo conrollo ue le sue funzioni in empo reale La facilià di programmazione è la caraerisica fondamenale, infai nonosane la compleezza delle sue funzioni è facilissimo da usarenella suamemoriasonogià imposaidiversi programmi a3e4livelli di emperaurasudiai peroffrireilmassimo del comfor, ma basano pochi secondi per scegliere le emperaure che preferie lungo uo l arco della giornaa (anche ogni 30 minui!) e per ui i giorni della seimana Il cronoermosao, di fabbrica, regola la emperaura in modo /OFF con Differenziale imposabile da 0, C a C per adaarsi all inerzia ermica del Vosro specifico impiano, oppure è possibile selezionare il funzionameno in modo Proporzionale modulane con periodo di conrollo imposabile ( minui); queso sisema permee di manenere più sabile la emperaura desideraa, aumenando la sensazione di comfor per l uene e risparmiando sui consumi energeici Inolre il cronoermosao ha la possibilià di anicipare auomaicamene l accensione (funzionameno inelligene), per rirovarvi ad una cera ora con la emperaura desideraa già raggiuna La scala di emperaura imposaa è in gradi Cenigradi (Celsius) ed è possibile calibrare la misurazione della emperaura imposando un valore di correzione (da -19 a +1,9 C); passando ai gradi Fahrenhei ui i se di emperaura imposai vengono aggiornai secondo la nuova scala Paricolare aenzione è saa riservaa anche al risparmio energeico: la funzione Holiday, la sospensione per pulizie domesiche, il blocco opzionale delle emperaure imposae, il valore della emperaura anigelo regolabile da 4 a 1 C, il comando ramie il elefono con programmaore elefonico GSM inegrao al cronoermosao, consenono di eviare sprechi di energia con conseguene risparmio economico (vedere la descrizione di quese ed alre funzioni nelle pagine successive) AVVETENZE! Leggere aenamene il libreo isruzioni prima di uilizzare il prodoo in quano fornisce imporani indicazioni riguardani la sicurezza, l insallazione e l uso Conservare con cura il libreo isruzioni per successive consulazioni L insallazione ed il collegameno elerico del disposiivo devono essere eseguii da personale qualificao ed in conformià alle norme e leggi vigeni Assicurasi dell inegrià del prodoo dopo averlo olo dalla scaola di imballo In caso di necessià pulire il disposiivo uilizzando un panno leggermene umido Alimenazione del cronoermosao con n pile alcaline da 1,5V ipo AA (L6) non incluse, l uilizzo di pile non idonee compora la possibilià di perdia della programmazione inseria NB: il prodoo è sao esao e garanisce le sue caraerisiche con pile alcaline DUACELL o ENEGIZE NB La visualizzazione sul display del cronoermosao: - del valore della emperaura ambiene lampeggiane indica il superameno della scala di visualizzazione (-5 C o 39 C); - dell indicazione Err indica lo sao di sonda in avaria, ogni aivià di ermoregolazione viene sospesa AVVETENZE SPECIFICHE PE POGAMMATOE TELEFICO GSM INTEGATO AL COTEMOSTATO GSM inegrao alimenao a 30V~ Non insallare il disposiivo in prossimià di disposiivi medicali sensibili ai radiodisurbi quali pacemaker o proesi acusiche Non insallare in prossimià di sazioni perolifere, deposii di carburane, impiani chimici o sii di esplosione quando il disposiivo può disurbare il funzionameno di apparai ecnici INDICE Il disposiivo può generare inerferenze se impiegao in prossimià di apparai elevisivi, radio o personal compuer Il disposiivo coniene una baeria al liio che non deve essere smalia come rifiuo urbano, essendo soggeo a raccola separaa per eviare danni all ambiene Nel rispeo della Direiva 006/66 e delle leggi nazionali di recepimeno per lo smalimeno del prodoo a fine via, il mancao rispeo di quano sopra è sanzionao dalla Legge 1 - DATI TECNICI - VISTA GENEALE E FUNZII TASTI 3 - LEGENDA DISPLAY 4 - INSTALLAZIE 5 - POGAMMAZIE DEL COTEMOSTATO 6 - FUNZII ISPAMIO ENEGETICO 7 - FUNZII POGAMMABILI DI ADATTAMENTO AL TIPO DI IMPIANTO 8 - ATTIVAZIE DA POGAMMATOE TELEFO GSM (inegrao) 9 - CFIGUAZIE SCHEDA TELEFICA SIM PE POGAMMATOE TELEFICO GSM (inegrao) E MODALITÁ DI INVIO COMANDI, ICEVIMENTO INFO pag 3 pag 4 pag 4 pag 5 pag 9 pag 13 pag 15 pag 17 pag 18

3 1 - DATI TECNICI COTEMOSTATO: Alimenazione 3V cc: Auonomia: Auonomia dall accensione sul display del simbolo di pile scariche: Display reroilluminao in modo emporizzao: Tipo di azione, disconnessione ed apparecchio: Tipo di uscia: Sofware: Tensione impulsiva nominale: Sezione dei fili ai morsei relè: Programmaore elefonico inegrao: Tipo di isolameno: Grado di proezione: Grado inquinameno: Scala di visualizzazione emperaura ambiene: isoluzione indicaore emperaura ambiene: Campo di regolazione se di emperaura (//): isoluzione dell imposazione di emperaura: Correzione leura emperaura ambiene (Offse): Temperaura anigelo ( ): Modalià di regolazione della emperaura: - DIFFEENZIALE (imposazione di fabbrica) - POPOZIALE MODULANTE Gradiene ermico: Limii della emperaura di funzionameno: Limii della emperaura di soccaggio: Normaive di riferimeno per marcaura CE: pile silo alcaline da 1,5 V ipo AA - L6 (non incluse) circa anni circa 1 mese colore azzurro 1/ B /U / Eleronico a relè con conao in scambio COM / NA / NC, libero da poenziale - max 8()A/50 V ac classe A 4 kv 0,75 mm,5 mm GSM classe II IP 30 normale - 5 C +39 C 0,1 C +5 C +39 C 0,1 C regolabile da -1,9 C a +1,9 C (imp di fabbrica 0,0 C) regolabile da +4 C a +1 C (imp di fabbrica 5 C) regolabile da 0, C a C (imp di fabbrica 0,6 C) cicli imposabili di minui (defaul 10 ) max 1 K / 15 min -5 C +50 C -10 C +65 C LVD / EMC EN EN POGAMMATOE TELEFICO GSM (inegrao): Tensione alimenazione da ree: 30 V~ +/- 0% Hz Assorbimeno: 0,5 VA GSM 900 MHz Poenza: Classe 4 (W) Sensibilià: -107 dbm 1800 MHz Poenza: Classe 1 (1W) Sensibilià: -107 dbm Normaive di riferimeno per marcaura CE: ADIO EN EN Direiva &TTE 1999/5/CE Anenna inegraa Classe del sofware: A Indicazione LED rosso del GSM (vedere figura al paragrafo 46): Lampeggio leno = EGOLAE FUNZIAMENTO Lampeggio veloce = N EGISTATO/ ASSENZA DI CAMPO Lampeggio velocissimo = EOE PIN Speno = baeria scarica (GSM non operaivo) Baeria al liio ricaricabile: 3,7V 300mAh Noa: alla 1 insallazione la baeria porebbe essere scarica La ricarica complea avviene dopo circa 4h dall inserzione dell alimenazione di ree 30V~ La baeria carica assicura il regolare funzionameno del GSM per max 4h dalla mancanza di alimenazione di ree 30V~ Aenzione: il disposiivo alimenao a ensione di ree ma con baeria scollegaa o scarica, non è in grado di compleare le operazioni correamene Caraerisiche: TM Configurazione semplificaa SIMonly Configurazione remoa con SMS (per uene espero) Comando/Conrollo con semplici chiamae (squilli) senza addebio Comando/Conrollo con SMS SMS informaivo (sao) Chiamae enrani servie immediaamene SMS enrani servii a cadenza di minui Il modulo GSM inegrao al cronoermosao è equipaggiao con una baeria ad ala efficienza agli Ioni di Liio - Polimeri di lunga duraa La via della baeria dipende dalle condizioni di impiego (emperaura, frequenza dei blackou) in condizioni normali non è necessaria la sosiuzione per diversi anni, nel caso richiedere la baeria di ricambio al cosruore e procedere alla sosiuzione come da apposie isruzioni a corredo Invio SMS/chiamaa (squillo) opzionale per mancanza ree Invio SMS/chiamaa (squillo) opzionale per rienro alimenazione Invio SMS/chiamaa (squillo) opzionale per baeria quasi scarica Inolro opzionale degli SMS ricevui (avvisi credio) ipeizione periodica opzionale della regisrazione in ree Auoproezione della cara SIM con PIN predefinio 3

4 - VISTA GENEALE E FUNZII TASTI Noa: uleriori paricolari funzioni dei asi sono descrie negli specifici paragrafi di uilizzo 1 3 SET // Auo Combinazione asi per il comando di ese / POG / POG ½ h OK C Sporello scorrevole Far scorrere lo sporellino verso il basso fino al primo blocco (accesso ai asi di programmazione e uso); facendolo scorrere fino al secondo blocco si accede al vano pile 1 Taso per selezionare le emperaure di SET: Comfor, Aivià, Economy ; regolabili da +5 C a +39 C Taso per alzare la emperaura selezionaa 3 Taso per abbassare la emperaura selezionaa Noa: i asi e svolgono anche mole alre funzioni apposia-mene sudiae per faciliare la programmazione e l uso del cronoermosao (es imposazione ora, minui e giorno ecc) 4 Taso sospensione programma per pulizie 5 Taso di accesso alla modifica di ora - minui - giorno auali e visualizzazione ora o emperaura ambiene 6 Taso selezione - visualizzazione programmi P01 P06 7 Taso programmazione della mezz ora (½ h) 3 - LEGENDA DISPLAY 8 Taso di conferma operazione 9 Taso per imposazione funzionameno manuale e disaivazione cronoermosao (OFF) 10 Taso programmazione emperaura Comfor 11 Taso programmazione emperaura Aivià (precomfor) e aivazione/disaivazione funzionameno inelligene 1 Taso programmazione emperaura Economy (risparmio) 13 Taso programmazione emperaura Anigelo 14 Taso visualizzazione ora o emperaura ambiene 15 Taso funzionameno Inverno (riscaldameno) O Esae (raffrescameno) 16 Taso per leura ore di funzionameno (consumo) OFF Il digi lampeggiane indica l ora auale imposaa Auo scala ermica sulle 4 ore Digi superiore = emperaura Comfor Digi inermedio = emperaura Aivià Digi inferiore = emperaura Economy mancanza Digi = emperaura Anigelo La presenza di Digi uno sopra I'alro equivale a MEZZ'OA (½ h) di funzionameno per ogni ipo di emperaura consideraa dai due Digi 1 Segnalazione emperaura imposaa Visualizzazione decimi di grado 3 Giorni della seimana 4 Ora auale o emperaura ambiene 5 Aivazione da programmaore elefonico 6 Indicaore funzionameno manuale 7 Funzionameno inelligene (Auo) 8 Programma riscaldameno aivo 9 Simbolo segnalazione pile scariche (Sosiuire le pile enro 30 giorni dalla segnalazione) 10 Scala ermica sulle 4 ore 11 Programma raffrescameno aivo 1 Segnalazione uenza in funzione ( lampeggiane) 13 SET Temperaura di Economy (risparmio) 14 SET Temperaura di Aivià (precomfor) 15 SET Temperaura di Comfor 16 Display reroilluminao in modo emporizzao (6 sec dall ulima pressione di un aso) 4

5 4 - INSTALLAZIE 41) DIMENSII D INGOMBO ) PE L INSTALLAZIE Insallazione del cronoermosao: indipendene - fisso a paree - su scaola ad incasso onda - su scaola reangolare 3 moduli insallare il cronoermosao a circa 1,5 1,60 m da erra lonano da foni di calore, finesre e quan alro possa influenzarne il normale sao operaivo OK! h 1,5 m 4 Insallazione a paree sopra il ubo corrugao per passaggio cavi Insallazione a paree su scaola reangolare (ipo 503) o onda 43) OPEAZII PELIMINAI Assicurasi dell inegrià del prodoo dopo averlo olo dalla scaola di imballo e procedere come da sequenza soo riporaa Base relè con programmaore elefonico GSM inegrao Coperchieo di proezione cavi V V Cronoermosao SIM Sviare le vii V e saccare il coperchieo di proezione cavi dalla base 1 5 Per rimuovere il cronoermosao dalla base, afferrarlo con una mano come in figura, dopodiché saccarlo enendo ferma con l alra mano la base

6 INSTALLAZIE 44) FISSAGGIO DELLA BASE A PAETE Disaivare la ensione di ree 30V~ Fissare con le vii la base a paree, alla scaola da incasso onda o reangolare uilizzando le opporune coppie di fori A A - fori di fissaggio B - passaggio fili da ubo corrugao, scaola onda o reangolare C - denini di fissaggio del cronoermosao C A SIM 3 1 BATT B C ~ 45) COLLEGAMENTI ELETTICI Imporane: l insallazione ed il collegameno elerico dei disposiivi ed apparecchiaure devono essere eseguii da personale qualificao ed in conformià alle norme e leggi vigeni Il cosruore non si assume alcuna responsabilià per quano concerne l impiego di prodoi che debbano seguire paricolari norme di ambiene e/o insallazione A IMPOTANTE! Per assicurare un correo monaggio del cronoermosao alla base a paree, la sessa non deve presenare incurvaure dovue all eccessivo serraggio delle vii di fissaggio nella scaola reangolare incassaa a muro Disaivare la ensione di ree 30V~ collegare i cavi dell alimenazione del GSM ai morsei: 4 - NEUTO (N) 5 - LINEA (L) collegare il disposiivo da comandare ai morsei: 1 - comune (C) - conao normalmene chiuso (NC) 3 - conao normalmene apero (NA) Esempi di collegameni elerici NB: con fori carichi induivi (pompe ed elerovalvole) si consiglia di collegare un filro C in parallelo al carico Collegameno ad una caldaia Collegameno ad una valvola moorizzaa CALDAIA CAICO M apre chiude L N 30V~ L N 30V~ 6

7 4 - INSTALLAZIE 46) INSEIMENTO SCHEDA TELEFICA SIM, COLLEGAMENTO BATTEIA E INSEIMENTO COTEMOSTATO NELLA BASE A PAETE SIM V 1 V Dopo aver effeuao i collegameni elerici, avviare le vii V del coperchieo di proezione cavi sulla base Inserire la scheda elefonica SIM IMPOTANTE La SIM dovrà essere preconfiguraa come da procedura TM semplificaa SIMonly al capiolo 9 Imporane: il caveo della baeria deve passare nell apposio incavo ricavao soo il coperchieo proezione cavi OK NO alloggiameno SIM card BATT conneore e cavo baeria 3 Inserire l apposio conneore maschio del caveo baeria nel conneore femmina presene sulla scheda eleronica BATT 4 Agganciare il cronoermosao sulla base a paree avendo cura di inserire correamene i conai, quindi eserciare una leggera pressione sino ad udire lo scao dei denini di fissaggio sulla base si noa il riflesso del LED rosso lampeggiane = GSM correamene in funzione lampeggiane veloce = GSM non regisrao/assenza di campo lampeggiane velocissimo = errore PIN speno = baeria scarica (GSM non operaivo) 5 Aivare la ensione di ree e procedere ad inserire le pile nel cronoermosao come da paragrafo successivo Aivare la ensione di ree 30V~ 7 Programmazione faciliaa del Cronoermosao Inserie le pile, ue le operazioni di programmazione possono essere effeuae prima di fissare il cronoermosao alla base a paree; ciò consene di effeuare la programmazione sando comodamene sedui Qualora la programmazione del cronoermosao avvenga prima del fissaggio alla base paree, porebbe verificarsi che, ad insallazione ulimaa, l indicazione (spena o lampeggiane) presene sul display non corrisponda allo sao reale del relè Enro max 1 minuo dal fissaggio del cronoermosao alla base paree, il relè si aiverà secondo l indicazione (spena o lampeggiane) presene sul display

8 47) INSEIMENTO O SOSTITUZIE PILE DEL COTEMOSTATO Far scorrere lo sporellino come in figura a lao fino al primo blocco (accesso ai asi di programmazione); quindi, con una uleriore azione, farlo scorrere fino al secondo blocco (accesso all'apposio vano pile) Noa: nel caso di sosiuzione delle pile, il empo a disposizione per l operazione senza perdere i dai è di circa 1 minuo Imporane: durane quesa operazione non premere nessun aso (in al caso si perderanno ui i dai programmai) Inserire o sosiuire con pile da 1,5V ipo AA-L6 presando aenzione alla polarià UTILIZZAE PILE ALCALINE DI BUA QUALITÀ (Consigliae pile Duracell o Energizer) Aenzione: la duraa delle pile può risulare superiore a anni Si consiglia comunque di sosiuirle almeno ogni 4 mesi per eviare che si esauriscano in periodi di assenza (esempio: vacanze naalizie ecc) 48) IMOZIE DEL COTEMOSTATO DALLA BASE FISSATA A PAETE Disaivare la ensione di ree 30V~ Afferrare il cronoermosao con le dia come in figura e rimuoverlo dalla base Se si desidera accedere ai cavi elerici: 1 - ogliere la scheda SIM ( S) - scollegare il conneore della baeria ( CB) 3 - sviare le vii ( V) del coperchieo copri cavi coperchieo di proezione cavi S V BATT CB V

9 5 - POGAMMAZIE DEL COTEMOSTATO Tue le imposazioni effeuae devono essere confermae premendo il aso OK, in caso conrario, rascorsi minui il cronoermosao orna al normale funzionameno e le modifiche non saranno conservae Inserie le pile nel cronoermosao, oppure dopo l operazione di ese (rese paragrafo 510), il display si presenerà come nella figura a lao con le cifre relaive ad ora e minui lampeggiani IMPOTANTE: per meere in funzione il cronoermosao è necessario imposare: ora, minui, giorno della seimana auali e programma di funzionameno seimanale fig 1 51/A) POGAMMAZIE: OA - MINUTI (auali) Imposare l ora correne ramie i asi, premendo ad impulsi si aumena o diminuisce di un minuo, la pressione prolungaa aiva lo scorrimeno rapido Una vola imposaa l ora e i minui correni premere il aso OK per confermare (fig 1) /B) POGAMMAZIE: GIO DELLA SETTIMANA (Auale) Dopo avere imposao l ora, sul display lampeggia il giorno della seimana 1 (Lunedì); con i asi selezionare il giorno correne (es 3 = Mercoledì) e premere il aso OK per confermare (esempio in fig ) Sul display apparirà il programma P01(in modo inermiene) fig P01 51/C) SCELTA DEL POGAMMA DI FUNZIAMENTO P04 Nel cronoermosao sono sai inserii 4 programmi fissi (vedere nel riquadro soo) Se uno di quesi programmi (P 01 P 04) soddisfa le Vosre esigenze, premere ad impulsi il aso POG sino alla visualizzazione sul display del programma desiderao, quindi premere il aso OK (esempio in fig 3) Sul display appariranno: il numero del giorno auale, la emperaura ambiene e la scala ermica sulle 4 ore come da programma con il digi lampeggiane corrispondene all'ora auale; il cronoermosao è in funzione Nel caso nessuno dei programmi predisposi corrisponda alle Vosre esigenze, premere il aso POG fino alla visualizzazione del programma P05, quindi procedere come descrio nel paragrafo 5 fig 3 Programmi con giorni, orari e emperaure sulla scala delle 4h prefissai in fabbrica Temperaure: ui i giorni della seimana Programma: P = Comfor Programma: P 0 = Aivià (precomfor) Programma: P 03 Programma: P 04 = Economy (risparmio) = Anigelo da Lunedì a Venerdì da Lunedì a Venerdì da Lunedì a Venerdì Auo Auo Auo orari: 06,30 08,30 17,30,30 16,30 17,30 00,00 06,30 08,30 16,30,30 4,00 orari: 06,30 08,30 11,30 13,30 17,30,30 16,30 17,30 00,00 06,30 08,30 11,30 13,30 16,30,30 4,00 - caldaia in funzione con emperaura ambiene inferiore alla emperaura anigelo imposaa - condizionaore disaivao orari: 00,00 4,00 (digi sulla scala delle 4h non visualizzai) 9 / POG ½ h OK C 1 / POG ½ h OK C / POG ½ h OK C Auo da sabao a Domenica 6 7 Auo da sabao a Domenica 6 7 da sabao a Domenica 6 7 Auo Auo Auo orari: 06,30 08,30 11,30 14,00 17,30,30 08,30 11,30 14,00 17,30 00,00 06,30,30 4,00 orari: 06,30 08,30 11,30 14,00 17,30,30 08,30 11,30 14,00 17,30 00,00 06,30,30 4,00 orari: 06,30 08,30 11,30 14,00 17,30,30 08,30 11,30 14,00 17,30 00,00 06,30,30 4,00 orari: 06,30 08,30 11,30 14,00 17,30,30 08,30 11,30 14,00 17,30 00,00 06,30,30 4,00

10 5 - POGAMMAZIE DEL COTEMOSTATO P POGAMMA LIBEO P05 FEE Il programma P05è liberamene programmabile per ogni ora del giorno su quaro differeni livelli di emperaura (,,, ) ed in modo diverso per ogni giorno della seimana Premere il aso POG sino a quando sul display apparirà la scria P05(fig 4) Confermare la scela del programma P05premendo il aso OK Sul display appariranno lampeggiani i re digi riferii all'ora 0:00 e il numero 1 corrispondene al giorno di Lunedì La scela della emperaura per I'ora lampeggiane avverrà premendo il corrispondene aso (,,, ) fig 5 NB : per uscire da P 05 senza salvare nessuna programmazione premere il aso POG Programmazione emperaure per il giorno di Lunedì Confermare per ogni ora del giorno il ipo di emperaura desideraa (Comfor, Aivià, Economy, Anigelo) premendo i asi,,, (ad ogni pressione avviene la conferma e lo sposameno del digi all ora successiva, l ora corrispondene è mosraa sul display) sino a compleare il diagramma giornaliero di 4 ore relaivo al giorno di Lunedì (esempio in fig 6) Noa: i asi,,, possono essere premui con singoli impulsi, con avanzameno di 1 h ad ogni pressione, o manenui premui sino all'ora desideraa con avanzameno auomaico di 1h ad ogni lampeggio dei digi Noa: premendo il aso ermica delle 4h (anigelo) il digi non viene visualizzao nella scala È possibile programmare la mezz'ora (½ h) come indicao nel paragrafo 53 Terminaa la programmazione delle emperaure per il giorno di Lunedì, riprogrammare in caso di errore, (è possibile uilizzare i asi per sposarsi velocemene sull ora da riprogrammare sulla scala ermica: l ora corrispondene viene visualizzaa sul display) oppure premere il aso OK per confermare il programma imposao La conferma ( OK) fisserà in memoria il programma imposao (per Lunedì) e sul display apparirà lampeggiane il giorno di Maredì ( ) e lampeggiani i digi in corrispondenza dell'ora 0:00, sovrapposi alla scala ermica programmaa per il giorno precedene (fig 7) Programmazione emperaure per il giorno di Maredì Se si desidera la sessa scala ermica di Lunedì, premere il aso OK (es fig7) : verrà inseria la sessa scala anche per Maredì e lampeggerà il giorno 3 di Mercoledì e i digi in corrispondenza dell ora 0:00 Se N si desidera la sessa programmazione della scala ermica, procedere premendo i asi,,, come descrio per Lunedì Noa: è possibile uilizzare i asi per sposarsi velocemene sull ora da riprogrammare sulla scala ermica: l ora corrispondene viene visualizzaa sul display Al ermine della imposazione delle emperaure per Maredì premere il aso OK per conferma È necessario compleare il profilo giornaliero per ui i giorni della seimana, in caso conrario non sarà possibile salvare la programmazione Dopo l inserimeno della scala ermica (ue le 4h) per il giorno di Domenica ( 7), premere OK per memorizzarla e ornare a visualizzare il giorno di Lunedì ( 1), quindi premere nuovamene il aso OK per 4 secondi (fig 9); con quesa operazione verrà salvao il programma seimanale compleo Sul display appariranno: il numero del giorno auale, la emperaura ambiene e la scala ermica sulle 4 ore programmaa con il digi lampeggiane corrispondene all'ora auale; il cronoermosao è in funzione 1 / POG ½ h OK C fig 4 1 Digi comfor aivià economy / POG ½ h OK C fig 5 (digi non visualizzao sulla scala ermica delle 4h) anigelo / POG ½ h OK C fig / POG ½ h OK C fig / POG ½ h OK C fig / POG ½ h OK C fig 9 Tenere premuo per 4 secondi

11 5 - POGAMMAZIE DEL COTEMOSTATO 53 - POGAMMAZIE DELLA MEZZ'OA (½ h) Esempio, in prima imposazione P05, per programmare: dalle ore 06:00 alle ore 06:30 funzionameno con emperaura (economy) dalle ore 06:30 alle ore 07:00 funzionameno con emperaura (comfor) 1 Fissare la emperaura alle ore 06:00: premendo il aso porare i re digi lampeggiani in corrispondenza dell ora successiva (h 07:00) Premere il aso ½ h per ornare nella programmazione dell'ora precedene (h 6,30), lampeggiano i due digi in corrispondenza di, 3 Premere il aso per fissare la emperaura per la seconda mezz'ora, in corrispondenza delle ore 06:00 i due digi relaivi a e sono fissi, menre lampeggiano i re digi per la programmazione dell'ora successiva (h 07:00) 54 - MODIFICA DEL POGAMMA P05 (precedenemene salvao) Per modificare le imposazioni precedenemene salvae del programma P05, premere il aso POG per visualizzare la scria P05, premere OK per accedere alla programmazione (fig 10); se il giorno da modificare non fosse Lunedì premere una o più vole OK fino a selezionare il giorno desiderao Procedere alla modifica del profilo giornaliero uilizzando i asi,,, come descrio al paragrafo 5 I asi permeono di sposarsi sull ora desideraa, l ora corrispondene viene visualizzaa sul display; raggiune le ore 3:00, premendo si passa alle 0:00 Una vola compleao il profilo giornaliero premere OK per memorizzarlo; quindi passare alla modifica del profilo relaivo ad un alro giorno oppure enere premuo il aso OK per 4 secondi per salvare il nuovo programma seimanale La modifica di un profilo giornaliero non viene copiaa sul giorno successivo, rimane quindi memorizzaa solamene per il giorno per cui è saa effeuaa NB: per uscire da P 05 senza salvare nessuna modifica premere il aso POG 55 - POGAMMAZIE ESTATE - INVENO II cronoermosao viene predisposo in fabbrica per il funzionameno Inverno visualizzao sul display dal simbolo (riscaldameno) fig 1 In ali condizioni verrà inseria I'uenza allacciaa (caldaia) come da esempio: Se di emperaura: Caldaia in funzione con emperaura ambiene: - Comfor = 0,0 C inferiore a 0,0 C - Aivià = 18,0 C inferiore a 18,0 C - Economy = 16,5 C inferiore a 16,5 C - Anigelo = 5 C (imposabile 4 1 C) inferiore a 5,0 C (o a imposaa) Se l'uenza è un condizionaore: premere il aso / per avere il funzionameno Esae visualizzao sul display dal simbolo fig13 In ali condizioni verrà inseria I'uenza allacciaa (condizionaore) come da esempio soo indicao: Se di emperaura: Condizionaore in funzione con emperaura ambiene: - Comfor = 0,0 C superiore a 0,0 C - Aivià =,0 C superiore a,0 C - Economy = 3,5 C superiore a 3,5 C 1 fig 10 fig 11 POG 1 3 Digi lampeggiani in corrispondenza alle h 700 ora: 06:00 3 ora: 07:00 ½ h / POG ½ h OK C / POG ½ h OK C fig 1 In enrambi i casi il funzionameno dell'uenza verrà segnalao dalla scria lampeggiane / POG ½ h OK C Noa: nel caso in cui nella scala ermica delle 4h è programmaa la emperaura anigelo (digi non visibile), il cronoermosao manerrà disaivao il condizionaore all orario presabilio fig 13 Noa: in enrambi i casi, i valori dei SET emperaura, possono essere variai secondo le Vosre esigenze in qualsiasi momeno (vedere par 57) 56 - CAMBIO OA, MINUTI, GIO DELLA SETTIMANA (Esempio: cambio ora legale/solare) Tenere premuo il aso / sino alla comparsa di ora e minui, lampeggiani (fig14) Modificare I'ora e i minui (se occorre) uilizzando i asi (premendo ad impulsi si aumena o diminuisce di un minuo, la pressione prolungaa aiva lo scorrimeno rapido) In ogni caso confermare premendo il aso OK: cifre di ore e minui fissi, lampeggerà il giorno della seimana Selezionare il giorno della seimana (se occorre) uilizzando i asi In ogni caso confermare premendo il aso OK premere per 4 secondi Il cronoermosao orna al funzionameno in corso 11 / POG ½ h OK C ora: 06:30 OK fig 14

12 5 - POGAMMAZIE DEL COTEMOSTATO 57 - MODIFICA DELLE TEMPEATUE DI SET: COMFOT, ATTIVITÀ ED ECOMY Nel caso le emperaure prefissae: = 0,0 C, = 18,0 C, = 16,5 C (per inverno) = 0,0 C, =,0 C, = 3,5 C (per esae) non soddisfino le Vosre necessià, si poranno modificare a piacimeno, da +5 C a +39 C, premendo i relaivi asi (fig15) Selezionare con il aso (premendo ad impulsi), il se di emperaura che si desidera modificare, indicao dal simbolo o o lampeggiane Modificare la emperaura selezionaa agendo ad impulsi sui pulsani: ; ad ogni impulso corrisponde una variazione di 0,1 C Le emperaure così fissae saranno il nuovo riferimeno del relaivo se di emperaura (per ui i programmi) Trascorsi circa 8 sec dall'ulimo azionameno del aso, il display orna alle condizioni di normale funzionameno: simbolo del se di emperaura previsa per l ora auale ( o o ) fisso SELEZIA SET TEMPEATUA SET DI TEMPEATUA SELEZIATO ALZA LA TEMPEATUA ABBASSA LA TEMPEATUA / POG ½ h OK C IMPOTANTE: il cronoermosao consene valori di emperaura che soddisfino le segueni condizioni: Inverno: maggiore o uguale a maggiore o uguale a Esae: maggiore o uguale a maggiore o uguale a / C / fig FUNZIAMENTO INTELLIGENTE (Auo) Con il " Funzionameno inelligene il cronoermosao anicipa auomaicamene I'accensione dell uenza allacciaa, al fine di avere la emperaura desideraa all'ora prefissaa: l anicipo (max di ore) si regola auomaicamene in base alle caraerisiche dell'impiano Quando avviene l accensione anicipaa le scrie Auo ed (uenza aivaa) lampeggiano Per aivare il Funzionameno inelligene premere per più di 4 secondi il aso L'operazione viene segnalaa sul display dalla scria: Auo Per disaivare la funzione enere premuo per 4 secondi il aso ; la scria Auo scompare Quesa funzione può essere aivaa sia in modalià Inverno che Esae Noa: l imposazione non viene modificaa dal comando di ese Esempio in modalià inverno (riscaldameno): - accensione del cronoermosao programmaa alle h 8,00 - emperaura di comfor, Se imposao 0 C C 0 18 Auo (Non aivao) h Tempo necessario per raggiungere il se di emperaura imposao C 0 18 Auo (aivao) fig 16 h 830 Il empo necessario per raggiungere il se di emperaura imposao viene auomaicamene anicipao 59 - LETTUA DEI POGAMMI INSEITI Premere il aso POG: apparirà sul display il programma uilizzao Nel caso il programma sia uno dei quaro programmi fissi inserii ( P 01 P 04), verranno presenae in successione auomaica (in modo inermiene) le imposazioni per gruppi di giorni (esempio in fig 17-18) Al ermine della leura del programma premere il aso OK (fig18) per reinserirlo (in assenza di quesa operazione, dopo minui il cronoermosao reinserisce il programma inizialmene imposao) Se il programma uilizzao è il P05, lo scorrimeno dell'imposazione di ciascun giorno avverrà auomaicamene; rascorsi minui, il programma P 05 verrà reinserio auomaicamene, oppure enere premuo per almeno 4 sec il aso OK Noa: in leura dei programmi, si passa da un programma al successivo premendo il aso POG Nello sao di leura programmi è possibile sosiuire il programma in uso e/o modificare il programma P 05: - Per sosiuire il programma aualmene in funzione, selezionare con il aso POG il nuovo programma ( P01 P04) e confermare premendo il aso OK; se invece il nuovo programma scelo è il P 05 da imposare, premere il aso OK e seguire la sua programmazione come da paragrafo 5; viceversa se il programma P05fosse sao precedenemene imposao, confermare premendo il aso OK per almeno 4 secondi - Per modificare il programma P05seguire le indicazioni riporae al paragrafo ESET Se si desidera annullare i dai inserii (ad esempio dopo una prova di programmazione) manenere premui (circa sec) i asi: / e POG (fig19) Sul display appariranno ui i segmeni accesi (auoes generale) Successivamene il display si presenerà come in figura 1 al paragrafo 51/A ed il cronoermosao sarà prono per una nuova programmazione Aenzione: il comando di ese non agisce sull'imposazione delle segueni funzioni: Se di emperaura bloccai - aivazione ciclo anicalcare - esclusione o modifica della emperaura di anigelo - funzionameno inelligene (Auo) - imposazione del funzionameno Differenziale e relaivo valore imposao o funzionameno Proporzionale modulane e relaivo ciclo imposao - correzione di emperaura (OFFSET) - scala di misurazione C o F e coneggio delle ore di funzionameno sagionali / POG ½ h OK C fig 17 / POG ½ h OK C fig H O OFF Maser / POG ½ h OK C 6 7 ESET (Premere insieme per secondi) Auo fig 19

13 6 - FUNZII ISPAMIO ENEGETICO 61 - LIMITAZIE DEI VALOI DI TEMPEATUA IMPOSTABILI In alcuni casi paricolari di insallazione del cronoermosao, ad esempio in edifici pubblici, alberghi ecc, porebbe essere uile limiare il se di emperaura massimo e/o minimo in modo da eviare imposazioni errae da pare di personale non auorizzao È possibile limiare i valori: massimo ( comfor), minimo ( economy), o enrambi, della emperaura imposabile sul cronoermosao La limiazione può essere applicaa sia al funzionameno Inverno sia al funzionameno Esae I rispeivi valori imposai sono memorizzai e non vengono cancellai dal comando ese L'operazione è eseguibile solo con il programma ( P 01 P 05) in funzione Esempio in figure a lao: funzionameno Inverno; emperaura massima imposabile () = 0 C, emperaura minima imposabile () =16,5 C: Limiazione emperaura massima Premere una o più vole il aso per selezionare il se (la sigla lampeggia) fig0tramie i asi imposare il valore di limiazione della emperaura desiderao Enro 8 secondi premere conemporaneamene i asi ed OK; la sigla ed il valore imposao lampeggiano (fig 1), rascorsi alcuni secondi il cronoermosao orna al funzionameno secondo il programma imposao / POG ½ h OK Limiazione emperaura minima C Premere una o più vole il aso per selezionare il se fig 1 premere insieme Tramie i asi imposare il valore di limiazione della emperaura desiderao Enro 8 secondi premere conemporaneamene i asi ed OK; la sigla ed il valore imposao lampeggiano (fig ), rascorsi alcuni secondi il cronoermosao orna al funzionameno secondo il programma imposao Sblocco delle limiazioni di emperaura 3 Premere il aso per selezionare il valore da sbloccare ( o ), la sigla ed il valore di emperaura imposao e bloccao lampeggiano Enro 8 secondi premere conemporaneamene OK ed il aso corrispondene al valore selezionao ( o ); a conferma dell avvenuo sblocco le cifre della / POG ½ h OK C emperaura smeono di lampeggiare, rascorsi alcuni secondi il cronoermosao fig premere insieme orna al funzionameno secondo il programma imposao 6 - FUNZIAMENTO MANUALE Sono possibili modi di funzionameno manuale, con sospensione del programma in corso: A) Funzionameno manuale emporaneo Premere brevemene il aso : appare, lampeggiane il simbolo e il livello di emperaura in corso è applicao alle resani ore del giorno (fig3) Imposare il livello di emperaura desiderao per il periodo di funzionameno manuale premendo i asi,, o ; imposare il Se di emperaura desiderao premendo direamene i asi Il funzionameno manuale emporaneo cessa auomaicamene alla mezzanoe del giorno correne È possibile imposare una duraa inferiore con la seguene procedura: Premere il aso OK (fig4), sul display appare l indicazione lampeggiane del numero di ore in cui sarà aivo il funzionameno manuale emporaneo, con i asi imposarne la duraa desideraa quindi premere OK per confermare Al ermine del numero di ore imposao riprenderà il funzionameno da programma Per uscire anicipaamene dal funzionameno manuale emporaneo e ornare al funzionameno da programma premere nuovamene il aso : sul display apparirà la scala ermica del giorno in corso, secondo il programma in funzione prima dell'inserimeno del funzionameno in manuale emporaneo B) Funzionameno manuale permanene Manenere premuo il aso fin quando il simbolo sul display divena fisso (circa 4 sec) vedere a lao fig5; il livello di emperaura in corso è applicao a ue le ore del giorno Selezionare il livello di emperaura desiderao premendo i asi,, o ; imposare il Se di emperaura desiderao premendo direamene i asi Il funzionameno manuale permanene resa aivo a empo indeerminao; per disaivarlo e riornare al funzionameno auomaico (da programma) premere il aso 13 / POG ½ h OK C fig 0 / POG ½ h OK C fig 4 / POG ½ h OK C fig 5 / POG ½ h OK C fig 3 Funz manuale premere per 4 secondi

14 6 - FUNZII ISPAMIO ENEGETICO 63 - POGAMMA HOLI - P06 Nel caso in cui ci si debba assenare per più giorni dalla propria abiazione selezionare il programma P06Holiday (Vacanze) Dal normale funzionameno di programma del cronoermosao (escluso da funzionameno modalià manuale): Premere ripeuamene il aso POG sino a quando sul display apparirà la scria P06, quindi confermare premendo il aso OK (fig6) Sul display apparirà: il giorno della seimana, il simbolo c, la scria HOLI (fissi) e le cifre 000 (lampeggiani) Sabilire in ermini di ore il periodo di assenza (esempio: 168 ore = 7 gg) Il massimo numero di ore programmabili in Holiday è di 999 Imposare la duraa dell assenza uilizzando i asi, premendo ad impulsi si aumena o diminuisce di 1 ora, la pressione prolungaa aiva lo scorrimeno veloce delle cifre Premere il aso OK per confermare (fig7) Da queso momeno il cronoermosao inizierà il cono alla rovescia ed il programma Holiday manerrà la emperaura anigelo imposaa (da 4 a 1 C) sino all'esaurimeno delle ore programmae Finio il cono alla rovescia il programma Holiday reinserirà il Vosro abiuale programma (P01 P05), affinché al Vosro riorno possiae rirovare l'abiazione alla emperaura desideraa Noa: sarà comunque possibile uscire anicipaamene dal programma HOLI premendo il aso POG seguio dalla pressione del aso OK; con i asi riporare le ore residue programmae a c000 dopo di che premere il aso OK per confermare e riornare al Vosro abiuale programma Aenzione: nel caso sia saa esclusa in modo permanene la emperaura anigelo (paragrafo 75) o in funzionameno Esae, il programma Holiday manerrà disaivaa l uenza allacciaa (caldaia o condizionaore) per uo il empo programmao / POG ½ h OK C fig 6 / POG ½ h OK C fig 8 / POG ½ h OK C fig VISUALIZZAZIE CSUMI ATTAVESO IL NUMEO DI OE DI FUNZIAMENTO DELL'UTENZA II cronoermosao calcola e maniene in memoria le ore di funzionameno della caldaia (e/o condizionaore) durane le 4 ore del giorno precedene e dall'inizio della sagione (ore di funzionameno oali) Tale dao è uile al fine di sabilire (in modo indicaivo) il consumo energeico dell'impiano Baserà moliplicare il valore di consumo orario (es dao di arga di caldaie e bruciaori) per il numero di ore di funzionameno per avere il consumo oale in liri (gasolio) o meri cubi (meano) del Vosro impiano Visualizzazione del empo di funzionameno nelle ulime 4 ore: premere brevemene il aso C (fig9) ed appariranno le ore di funzionameno richiese sul display Visualizzazione delle ore oali di funzionameno dall'inizio sagione: manenere premuo il aso C per più di 4 secondi (fig30) ed appariranno le ore oali di funzionameno Azzerameno delle ore oali di funzionameno dall'inizio sagione: manenere premuo il aso C per più di 8 secondi (fino allo spegnimeno della scala ermica sulle 4h) quindi premere conemporaneamene anche il aso OK; sul display appare per alcuni secondi 0000 (conaore delle ore di funzionameno uenza oali azzerao), rilasciare i asi Ce OK II cronoermosao, dopo I'azzerameno, ricomincia a oalizzare le ore di funzionameno 65 - ESCLUSIE DEL COTEMOSTATO (OFF) Manenere premuo il aso sino alla comparsa sul display della scria OFF, ad indicare che il cronoermosao è disaivao (fig 31) In queso sao, ue le funzioni del cronoermosao sono inaive; solo la visualizzazione dell'ora auale rimane in funzione Premendo nuovamene il aso si ornerà al programma precedenemene imposao Noa: in quesa condizione il cronoermosao disaiva anche la funzione di anigelo 14 / POG ½ h OK C fig 9 / POG ½ h OK C fig 30 premere per 4 secondi / POG ½ h OK C fig 31 premere per 8 secondi

15 6 - FUNZII ISPAMIO ENEGETICO 66 - SOSPENSIE DEL POGAMMA PE PULIZIE Solo in funzionameno da programma P 01 P 05 (escluso da funzionameno in modalià manuale), premendo il aso si avrà lo spegnimeno dell'uenza allacciaa per un periodo di 3 ore durane le quali il cronoermosao si meerà in anigelo (fig3) L'inserimeno di ale funzione è visualizzao dalla mancanza dei digi in corrispondenza delle 3 ore, a parire da quella in corso Trascorse le 3 ore il cronoermosao riprende il programma inerroo Per riaivare il programma inerroo prima del ermine delle 3 ore, premere il aso : si reinseriranno i digi sospesi Noa: nel caso sia saa esclusa in modo permanene la emperaura anigelo (vedere par 75) o in funzionameno Esae, l uenza allacciaa (caldaia o condizionaore) reserà disaivaa per 3 ore 67 - SEGNALAZIE DI N FUNZIAMENTO DELL'IMPIANTO In Inverno : se durane il normale funzionameno (simbolo lampeggiane) il cronoermosao non rileva, in un arco di empo di ore, un incremeno significaivo di emperaura, si aiva sul display la segnalazione di riscaldameno non funzionane hoff (fig33) In Esae : se durane il normale funzionameno ( simbolo lampeggiane) il cronoermosao non rileva, in un arco di empo di ore, un decremeno significaivo di emperaura, si aiva sul display la segnalazione di raffreddameno non funzionane coff (fig34) La segnalazione scompare auomaicamene al primo incremeno ( Inverno) o decremeno ( Esae) significaivo di emperaura Noa: in enrambi i casi, il relè permane in (uenza aiva) IMPOTANTE: LA COMPASA SUL DISPLAY DELLA SEGNALAZIE in FIG 33 o FIG 34 N INDICA MAI UN MALFUNZIAMENTO DEL COTEMOSTATO 7 - FUNZII POGAMMABILI DI ADATTAMENTO AL TIPO DI IMPIANTO 71 - DIFFEENZIALE DI TEMPEATUA (/OFF) Il cronoermosao funziona (imposazione di fabbrica) in modo differenziale ( / OFF) con valore del differenziale ermico prefissao a 0,6 C Il valore del differenziale deve essere imposao in base all inerzia ermica dell impiano, si consiglia un valore basso per impiani con radiaori (es in ghisa) ed un valore alo per impiani con fan coil Il valore del differenziale può essere visualizzao e modificao come segue: Assicurarsi che la modalià di funzionameno DIFFEENZIALE /OFF sia selezionao come indicao al paragrafo 73 Premere il aso sino alla comparsa sul display del valore lampeggiane del differenziale esisene es d06c Modificare il valore (da 0, C a C) agendo sui asi: o con variazioni di 0,1 C; oenuo il valore desiderao premere 3 vole OK per ornare al funzionameno da programma 7 - FUNZIAMENTO POPOZIALE MODULANTE In alernaiva al differenziale è possibile regolare la emperaura in modo Proporzionale modulane con periodo di conrollo imposabile: 7, 10, 15, 0 minui; queso sisema permee di manenere più sabile la emperaura desideraa, aumenando la sensazione di comfor per l uene e risparmiando sui consumi energeici La duraa del ciclo può essere visualizzaa e modificaa come segue: Assicurarsi che la modalià di funzionameno POPOZIALE MODULANTE sia selezionaa come indicao al paragrafo 73 Premere il aso sino alla comparsa sul display del ciclo esisene lampeggiane es P10(imposazione di fabbrica) Selezionare agendo sui asi o il ciclo desiderao ( P07= 7 minui; P 10 = 10 minui; P 15 = 15 minui; P 0 = 0 minui); premere 3 vole OK per ornare al funzionameno da programma Noa: l imposazione non viene modificaa dal comando di ese 15 C On Carico 3 ore Off On Differenziale regolabile da 0, C a C Tempo Noa: l imposazione non viene modificaa dal comando di ese Esempio: In modalià Inverno imposazione T se = 0 C - Ciclo = 10 min = 0,5 C Uenzasemprespena = 0,4 C Uenza1min - 9minOFF C = 0,3 C Uenzamin - 8minOFF 0,8 = 0, C Uenza3min - 7minOFF 0,6 0,4 = 0,1 C Uenza4min - 6minOFF 0, = 0,0 C Uenza5min - 5minOFF 0,0 = 19,9 C Uenza6min - 4minOFF 19,8 = 19,8 C Uenza7min - 3minOFF 19,6 = 19,7 C Uenza8min - minoff 19,4 = 19,6 C Uenza9min - 1minOFF 19, = 19,5 C Uenzasempreaccesa / POG ½ h OK C fig 3 fig 33 fig 34 fig 35 fig 36 Uenza OFF Uenza Minui Si consiglia un ciclo lungo per impiani con inerzia ermica ala (radiaori in ghisa, impiani a pavimeno) ed un ciclo breve per impiani con inerzia ermica bassa (fan- coil)

16 7 - FUNZII POGAMMABILI DI ADATTAMENTO AL TIPO DI IMPIANTO 73 - SELEZIE DELLA MODALITÀ DI EGOLAZIE DELLA TEMPEATUA: DIFFEENZIALE /OFF o POPOZIALE MODULANTE Quesa procedura consene di selezionare la modalià di regolazione della emperaura ra funzionameno DIFFEENZIALE /OFF (imposazione di fabbrica) e POPOZIALE MODULANTE Tenere premuo il aso fino alla comparsa della scria lampeggiane OnOF = Differenziale /OFF oppure ProP = Prop Modulane Agendo sui asi selezionare la modalià desideraa Premere il aso OK per confermare e riornare al funzionameno da programma Noa: l imposazione non viene modificaa dal comando di ese 74 - COEZIE (OFFSET) DI TEMPEATUA Se per qualsiasi moivo il cronoermosao deve essere insallao in una posizione per cui la emperaura misuraa possa esserne influenzaa (es il muro perimerale che in inverno è mediamene più freddo del reso dell abiazione) è possibile imposare un Offse (valore di correzione) della emperaura misuraa, la correzione è imposabile da -1,9 a 1,9 C Tenere premuo il aso (fig38) fino alla comparsa della scria lampeggiane del valore imposao per il Differenziale (esempio d06c) oppure la duraa del ciclo (esempio P10) se è imposaa la modalià Proporzionale modulane Premere OK per passare all imposazione della correzione (Offse) fig38 Agendo sui asi imposare il valore desiderao Premere vole OK per confermare e riornare al funzionameno da programma La correzione di emperaura ambiene effeuaa, sarà operaiva dopo alcuni secondi Noa: l imposazione non viene modificaa dal comando di ese In figura 39 esempio di imposazione correzione di emperaura (Offse): -1, C 75 - ESCLUSIE TOTALE DELLA TEMPEATUA ANTIGELO Quesa funzione consene di disaivare la ermoregolazione nei periodi di funzionameno con imposaa la emperaura anigelo Funzione aiva: nei periodi di funzionameno con emperaura anigelo, la ermoregolazione è aiva con se di emperaura imposao di fabbrica a 5 C, regolabile da 4 a 1 C Funzione disaivaa: nei periodi di funzionameno con emperaura anigelo la ermoregolazione è disaivaa (usare solo negli impiani con circolazione di liquido anigelo) Per programmare quesa funzione, premere il aso (fig40) sino alla comparsa sul display della scria lampeggiane 50c (funzione aiva) o OFF 50c (funzione disaivaa) Per disaivare la funzione premere il aso, successivamene premere il aso OK per confermare e riornare al funzionameno da programma Per aivare la funzione premere il aso, successivamene premere vole il aso OK per confermare e riornare al funzionameno da programma Noa: l imposazione non viene modificaa dal comando di ese / POG ½ h OK C fig 40 Auo Noa: quesa funzione viene prefissaa in fabbrica nello sao aiva e può essere disaivaa solo in modalià riscaldameno ( Inverno) premere per 4 secondi 76 - IMPOSTAZIE DELLA TEMPEATUA ANTIGELO Il valore della emperaura anigelo è imposao di fabbrica a 5 C, è comunque possibile imposare un valore differene compreso ra 4 Ce 1 C Tenere premuo il aso fino alla comparsa della scria lampeggiane 50c Auo (fig40) Se la funzione anigelo è aiva (scria lampeggiane) passare al prossimo puno, in caso conrario premere il aso per aivarla Premere OK, la scria smee di lampeggiare / POG ½ h OK C Agendo sui asi imposare il valore desiderao fig 41 Premere OK per confermare e riornare al funzionameno da programma Noa: l imposazione della emperaura anigelo (fig41) può essere effeuaa solo in modalià Noa: l imposazione non viene modificaa dal comando di ese riscaldameno ( Inverno) 16 / POG ½ h OK C fig 38 premere per 4 secondi / POG ½ h OK C fig 39 / POG ½ h OK C fig 37 premere per 4 secondi

17 FUNZII POGAMMABILI DI ADATTAMENTO AL TIPO DI IMPIANTO 77 - CICLO ANTICALCAE Se la funzione è aivaa, il relè del cronoermosao inerviene ui i giorni dell'anno alle ore 1:00, per la duraa di minui primi, aivando il disposiivo comandao (pompa, valvola) allo scopo di eviare incrosazioni e grippaggi causai da inaivià prolungaa Noa: nell imposazione di fabbrica quesa funzione è disaivaa Per aivare/disaivare il ciclo anicalcare, in normale funzionameno del cronoermosao, premere il aso OK sino alla comparsa sul display delle scrie lampeggiani: OFF PU - - (funzione non aiva) oppure PU - - (funzione aiva) Per aivare la funzione premere il aso Per disaivare la funzione premere il aso Premere il aso OK (fig4) per confermare e riornare al funzionameno da programma Noa: l imposazione non viene modificaa dal comando di ese 78 - IMPOSTAZIE DELLA SCALA DELLE TEMPEATUE Il cronoermosao è programmao di base con la scala di emperaura in gradi Cenigradi (Celsius), per passare alla scala Fahrenhei: Tenere premuo il aso (fig43) fino alla comparsa della scria lampeggiane del valore imposao per il Differenziale (esempio d06c) oppure la duraa del ciclo (esempio P10) se è imposaa la modalià Proporzionale modulane Premere vole il aso OK, sul display appare il simbolo c lampeggiane Premere il aso o per passare da C a F o viceversa Premere OK (fig44) per confermare e riornare al funzionameno da programma; ui i se di emperaura verranno aggiornai secondo la nuova scala Noa: l imposazione non viene modificaa dal comando di ese fig ATTIVAZIE DA POGAMMATOE TELEFICO 81 - FUNZIAMENTO C POGAMMATOE TELEFICO GSM inegrao nel cronoermosao È possibile comandare da remoo ( es da un cellulare) inviando chiamae o SMS al programmaore elefonico GSM, in modo da aivare o disaivare il relè del cronoermosao Programmaore elefonico GSM Comando: Comando: OFF Funzionameno cronoermosao in modalià manuale permanene comfor in modalià manuale permanene anigelo Comando : il cronoermosao in funzionameno da programma, manuale emporaneo/permanene o programma Holiday, si pone in funzionameno manuale permanene con emperaura comfor Sul display appaiono i simboli lampeggiane e fisso ad indicare la forzaura (fig45) Sarà possibile ornare al funzionameno da programma precedenemene imposao (P01- P0 - P03 - P04 - P05) premendo sul cronoermosao il aso, sul display rimane il simbolo fisso ad indicare che il comando del programmaore elefonico GSM è ancora in e che porà essere messo in OFF anche in un secondo empo (fig 46) / POG ½ h OK C fig 45 / POG ½ h OK C fig 46 Comando OFF: il cronoermosao si pone in funzionameno manuale permanene con emperaura anigelo fig47 (si spegne il condizionaore se il cronoermosao sa operando in modalià raffrescameno) Sul display appaiono i simboli lampeggiane e fisso ad indicare la forzaura Per ornare al funzionameno da programma premere sul cronoermosao il aso Noa: i comandi di e OFF sono operaivi enro 1 minuo / POG ½ h OK C fig 47 IMPOTANTE: per inviare i comandi di e OFF al programmaore elefonico inegrao al cronoermosao, consulare il capiolo successivo ai paragrafi: 9 o fig 43 OFF Auo / POG ½ h OK C premere per 4 secondi / POG ½ h OK C / POG ½ h OK C fig 4 Auo

18 9 - CFIGUAZIE SCHEDA TELEFICA SIM PE POGAMMATOE TELEFICO GSM INTEGATO E MODALITÀ DI INVIO COMANDI, ICEVIMENTO INFO Il programmaore elefonico GSM inegrao al cronoermosao, per poer funzionare, richiede una minima programmazione della SIM card che può essere realizzaa seguendo la procedura di configurazione SIMonly TM descria di seguio Terminaa la programmazione inserire la SIM card nell apposio alloggiameno come da procedura al par CFIGUAZIE SIMonly TM Ueni ed opzioni di funzionameno sono memorizzai nella cara SIM, in caso di sosiuzione del disposiivo non è necessario procedere a nuova programmazione Per la configurazione semplificaa procedere come indicao di seguio IMPOSTAZIE APIDA Inserire la cara SIM in qualsiasi elefono Cellulare o leore/scriore di care SIM Disabiliare la verifica del codice PIN, porà essere riaivaa in seguio dallo sesso disposiivo Selezionare la rubrica SIM Fino alla capienza della cara SIM (soliamene 50 posizioni) è possibile aggiungere, modificare o rimuovere ueni ed opzioni Gli SMS non consegnai sono meno del 1% ma può succedere che un messaggio non raggiunga il desinaario, l'operaore non garanisce la consegna 91 - IMPOSTAZII PELIMINAI Procedere ad imposare i parameri di base del disposiivo come da paragrafi successivi IMPOSTAZIE DELLA LINGUA Tui i parameri operaivi sono memorizzai nella rubrica della cara SIM Per quesi parameri è sufficiene memorizzare il conenuo nel campo, il campo TELEFO può essere lasciao vuoo o conenere un valore fiizio Se un paramero non è specificao il programmaore GSM uilizza il valore predefinio (defaul) TELEFO N IMPOTA I:IT I:EN I:F I:DE I:ES (ITALIANO) (ENGLISH) (FANCAIS) (DEUTSCH) (ESPANOL) La lingua predefinia è ITALIANO Per imposare ENGLISH, memorizzare I:EN nel campo nome in qualsiasi posizione della rubrica Se queso paramero è memorizzao più vole, verrà preso in considerazione solo il primo leo dalla rubrica 91 - IDENTIFICATIVO DEL DISPOSITIVO Ogni messaggio inviao dal programmaore elefonico GSM può riporare un breve eso che idenifica l'applicazione Può essere memorizzao in qualsiasi posizione della cara SIM, nel campo nome riporare il eso preceduo da A: TELEFO N IMPOTA A:Casa monagna (max 14 caraeri) Memorizzando A:Casa monagna ogni SMS inviao dal programmaore GSM conerrà il eso iniziale Casa monagna uile per idenificare il miene del messaggio Se il paramero non è definio i messaggi non conerranno quesa informazione 18

19 913 - AUTOESET Il programmaore elefonico inegrao porebbe accidenalmene disconneersi dalla ree GSM Memorizzare K:4 per aivare un riavvio auomaico ogni 4 ore, queso inervallo può essere imposao ra 150 ore: TELEFO esempi: N IMPOTA K:4 Auorese dopo 4 ore K:50 Auorese dopo 50 ore Se viene omesso queso paramero il disposiivo funzionerà coninuaivamene e non sarà mai effeuao alcun riavvio periodico auomaico PASSWOD L'inera rubrica della cara SIM può essere modificaa (aggiungere o rimuovere) araverso SMS che possono essere inviai da qualsiasi miene ma devono conenere una password di accesso (vedere par 94), memorizzando nel campo nome, in qualsiasi posizione della rubrica SIM W: seguio dalla password (max 8 caraeri alfanumerici): TELEFO N IMPOTA W: (max 8 caraeri alfanumerici) Se queso paramero viene omesso non sarà consenio aggiungere o rimuovere da remoo il conenuo della VEIFICA PIN DELLA CATA SIM La cara SIM è inseria nel disposiivo con verifica del PIN disabiliaa Il programmaore elefonico GSM può abiliare la proezione se in qualsiasi posizione nella rubrica della cara SIM viene memorizzao il codice PIN auale della cara SIM scrivendo nel campo nome V: seguio dal codice PIN auale della cara (max 4 caraeri numerici): TELEFO N IMPOTA V:XXXX (max 4 caraeri numerici) 9 - UTENTI Gli ueni possono comandare/conrollare il disposiivo con semplici chiamae senza addebio oppure con SMS Almeno un uene deve essere presene per poere gesire il disposiivo Memorizzare il numero di elefono dell uene/i nella rubrica SIM, preferibilmene in formao inernazionale 91 - INSEIMENTO UTENTI Per aggiungere un uene è sufficiene memorizzare il nome preceduo da (mobile, fisso) è preferibile impiegare il formao inernazionale U: nella rubrica SIM, per il numero elefonico TELEFO U:Giovanni U:Maria U:Andrea (max 14 caraeri) (max 14 caraeri) (max 14 caraeri) 9 - COMANDI E CTOLLO C CHIAMATA Il relè del cronoermosao può essere comandao/conrollao da remoo da uene/i memorizzao/i, con chiamae da qualsiasi elefono (fisso, cordless o cellulare) Noa: le chiamae da sconosciui sono ignorae Una chiamaa enrane da uene/i memorizzao/i commua lo sao del relè del cronoermosao (comando oppure OFF al programmaore GSM) vedere par 81 Queso sisema di comando è senza addebio; riconosciua la chiamaa enrane, il disposiivo inerrompe auomaicamene la comunicazione Il disposiivo effeuerà una chiamaa di conferma all uene solo quando il relè viene aivao (comando = cronoermosao in funzione con T di comfor), permeendo di riconoscere lo sao Se l uene risponde alla chiamaa può udire alcuni oni di allera (noa: in queso caso scaerà un addebio sulla SIM del disposiivo) In caso di impossibilià ad effeuare una chiamaa il disposiivo riena un massimo di 3 vole 19

20 93 - COMANDI E CTOLLO C SMS In alernaiva al comando o conrollo del disposiivo per mezzo di semplici chiamae, gli ueni preseni in rubrica possono conrollare/comandare il programmaore GSM per mezzo di alcuni semplici comandi SMS: Messaggio da spedire? OFF? OFF? Significao della richesa ichiesa di un SMS di sao del disposiivo comando aiva il cronoermosao in T di comfor comando OFF disaiva il cronoermosao in T di anigelo comando aiva il cronoermosao in T di comfor e richiede un SMS di sao comando OFF disaiva il cronoermosao in T di anigelo e richiede un SMS di sao MESSAGGI SMS DI STATO Il programmaore elefonico GSM può rendere su richiesa un messaggio conenene le informazioni sul suo sao di funzionameno: Un ipico messaggio di sao è così composo: Visualizzazione sms: descrizione: condizioni possibili: Casa monagna Nome del disposiivo Comando OFF (= cronoermosao aivo con T di comfor) ee KO Saus alimenazione di ree OK KO Ba 80% Livello della baeria 1099% GSM 60% Segnale GSM 1099% Vodafone Operaore GSM Le informazioni non disponibili saranno riporae con?? Il livello di baeria non è reso quando il programmaore è alimenao da ree In caso di insuccesso nell'invio di SMS il disposiivo ena un massimo di 3 vole 93- DESTINATAI Il programmaore GSM può inviare diversi avvisi al verificarsi di eveni con chiamae (squilli) senza addebio oppure con SMS IMPOTANTE: è ammesso un solo desinaario per ogni possibile eveno Noa: se correamene regisrao, un uene può essere anche desinaario Memorizzare il numero di elefono del desinaario nella rubrica SIM, preferibilmene in formao inernazionale CHIAMATA PE ALIMENTAZIE IN BLACKOUT (ETE KO) Alla mancanza dell'alimenazione principale il programmaore GSM effeua una chiamaa di avviso al numero memorizzao in rubrica con il Nome che inizia con FC: TELEFO FC:Giovanni (max 14 caraeri) Se il desinaario risponde alla chiamaa può udire alcuni oni di allera (noa: in queso caso scaerà un addebio sulla SIM del disposiivo) L'eveno è servio solo dopo 0 secondi consecuivi di alimenazione da ree mancane 93 - CHIAMATA PE IENTO DELL ALIMENTAZIE (ETE OK) Al rienro dell'alimenazione principale il programmaore GSM effeua una chiamaa al numero memorizzao in rubrica con il Nome che inizia con PC: TELEFO PC:Giovanni (max 14 caraeri) Se il desinaario risponde alla chiamaa può udire alcuni oni di allera (noa: in queso caso scaerà un addebio sulla SIM del disposiivo) L'eveno è servio solo dopo 0 secondi consecuivi di presenza alimenazione da ree 0

CRONOTERMOSTATO DIGITALE DA PARETE

CRONOTERMOSTATO DIGITALE DA PARETE 0 8 10 1 14 16 18 0 COTEMOSTATO DIGITALE DA PAETE modello: C05B Giornaliero / Seimanale Inverno / Esae 3 livelli di emperaura + anigelo GSM clima conrol Aivazione e disaivazione del cronoermosao da remoo

Dettagli

Mod. Visio GSM. Cronotermostato con modulo GSM IT OI 09 12 MANUALE D USO

Mod. Visio GSM. Cronotermostato con modulo GSM IT OI 09 12 MANUALE D USO Mod. Visio GSM Cronoermosao con modulo GSM IT OI 09 12 MANUALE D USO Genile Cliene, La ringraziamo molo per aver acquisao un nosro prodoo. Le chiediamo genilmene di leggere con aenzione e di conservare

Dettagli

Anche sugli impianti in esercizio è possibile intervenire attuando una serie di soluzioni in grado di ridurre sensibilmente il consumo di energia.

Anche sugli impianti in esercizio è possibile intervenire attuando una serie di soluzioni in grado di ridurre sensibilmente il consumo di energia. Risparmio Energeico Risparmio Energeico per Scale e Tappei Mobili La riduzione dei consumi di energia proveniene dalle foni fossili non rinnovabili (perolio, carbone) è una delle priorià assolue, insieme

Dettagli

ABB 2CSY1201. Cronotermostato digitale da incasso CRONOTERMOSTATO 2CSY1201MC 2CSY1201MS. Istruzioni di installazione, uso e manutenzione. Rev. 1.

ABB 2CSY1201. Cronotermostato digitale da incasso CRONOTERMOSTATO 2CSY1201MC 2CSY1201MS. Istruzioni di installazione, uso e manutenzione. Rev. 1. CONOTEMOSTATO 2CSY1201MC 2CSY1201MS Cronotermostato digitale da incasso Istruzioni di installazione, uso e manutenzione 2CSY1201 2CSY600001D0901 ev. 1.0 SOMMAIO 1 INTODUZIONE 6 1.1 Programmazione semplificata

Dettagli

SENTRON. Sistema per il controllo dell'isolamento negli ambienti medico-ospedalieri. Controllori, pannelli di test e di segnalazione

SENTRON. Sistema per il controllo dell'isolamento negli ambienti medico-ospedalieri. Controllori, pannelli di test e di segnalazione SENTRON Apparecchi modulari e fusibili BT Sisema per il conrollo dell'isolameno negli ambieni medico-ospedalieri Conrollori, pannelli di es e di segnalazione Nelle sale operaorie degli ambieni ospedalieri,

Dettagli

CRONOTERMOSTATO DIGITALE DA INCASSO SERIE MOON - H 45 mm 1CR CDS20. Alimentazione a pile 3V. www.perry.it. Istruzioni per l installazione e l uso

CRONOTERMOSTATO DIGITALE DA INCASSO SERIE MOON - H 45 mm 1CR CDS20. Alimentazione a pile 3V. www.perry.it. Istruzioni per l installazione e l uso CONOTEMOSTATO DIGITALE DA INCASSO SEIE MOON - H 45 mm Display luminoso Istruzioni per l installazione e l uso www.perry.it 1C CDS20 Alimentazione a pile 3V Settimanale, Inverno / Estate 3 livelli di temperatura

Dettagli

1C.71 CRONOTERMOSTATO SETTIMANALE TOUCH SCREEN. fig. 1. fig. 2. fig. 3

1C.71 CRONOTERMOSTATO SETTIMANALE TOUCH SCREEN. fig. 1. fig. 2. fig. 3 fig. Ó www.findernet.com C. CRONOERMOSAO SEIMANALE OUCH SCREEN fig. CARAERISICHE ECNICHE................... DESCRIZIONE ASI E SIMBOLI................... IMPOSAZIONI............. / AIVAZIONE MANUALE.......

Dettagli

CRONOTERMOSTATO DIGITALE DA PARETE

CRONOTERMOSTATO DIGITALE DA PARETE CRONOTERMOSTATO DIGITALE DA PARETE Giornaliero - Settimanale - Inverno / Estate - 3 livelli di temperatura + antigelo EASY PROGRAM Premere il tasto / DAY per inserire ora attuale; quindi premere OK Premere

Dettagli

IL DIMENSIONAMENTO DEGLI IMPIANTI IDROSANITARI Vasi d espansione e accumuli

IL DIMENSIONAMENTO DEGLI IMPIANTI IDROSANITARI Vasi d espansione e accumuli FOCUS TECNICO IL DIMENSIONAMENTO DEGLI IMIANTI IDROSANITARI asi d espansione e accumuli RODUZIONE DI ACQUA CALDA SANITARIA Due sono i sisemi normalmene uilizzai per produrre acqua calda saniaria: quello

Dettagli

Preparare l ambiente di posa in opera

Preparare l ambiente di posa in opera Preparare l ambiene di posa in opera Prima della posa in opera, il parque deve essere conservao in ambieni asciui, con imballo inegro e chiuso, proeo da evenuali influenze dell'ambiene eserno che porebbero

Dettagli

SISTEMA INTEGRATO DI IMBRAGATURA A CATENA PER AGGANCIARE, ACCORCIARE, SOLLEVARE

SISTEMA INTEGRATO DI IMBRAGATURA A CATENA PER AGGANCIARE, ACCORCIARE, SOLLEVARE SISTEMA INTEGRATO DI IMBRAGATURA A CATENA PER AGGANCIARE, ACCORCIARE, SOLLEVARE Isruzioni e manuenzione nuovo grado +, con poraa maggioraa del 5% rispeo al radizionale grado ; allungameno minimo a roura

Dettagli

velocità angolare o pulsazione (gradi /s oppure rad/s) (angolo percorso da V in un intervallo di tempo)

velocità angolare o pulsazione (gradi /s oppure rad/s) (angolo percorso da V in un intervallo di tempo) V A = AMPIEZZA = lunghezza di V A ALTERNATA Proiezione di V X ISTANTE = velocià angolare o pulsazione (gradi /s oppure rad/s) (angolo percorso da V in un inervallo di empo) DEVE ESSERE COSTANTE Angolo

Dettagli

SACE Emax 2. Interruttori automatici aperti di bassa tensione Emax E1.2-E2.2-E4.2-E6.2

SACE Emax 2. Interruttori automatici aperti di bassa tensione Emax E1.2-E2.2-E4.2-E6.2 DOC. N 1SDH001316R0001 - L8843 SACE Emax 2 Inerruori auomaici aperi di bassa ensione Emax E1.2-E2.2-E4.2-E6.2 Isruzioni di uilizzo sganciaori di proezione Ekip Touch e Accessori. 2 2014 ABB 1SDH001316R0001

Dettagli

V AK. Fig.1 Caratteristica del Diodo

V AK. Fig.1 Caratteristica del Diodo 1 Raddrizzaore - Generalià I circuii raddrizzaori uilizzano componeni come i Diodi che presenano la caraerisica di unidirezionalià, cioè permeono il passaggio della correne solo in un verso. In figura

Dettagli

Telecontrollo via internet del processo SBR con tecniche di intelligenza artificiale

Telecontrollo via internet del processo SBR con tecniche di intelligenza artificiale Universià degli Sudi di Firenze Facolà di Ingegneria Tesi di laurea magisrale in Ingegneria per l'ambiene e il Terriorio 20 Aprile 2006 Teleconrollo via inerne del processo SBR con ecniche di inelligenza

Dettagli

TEMPORIZZATORE CON Ic NE 555 ( a cura del prof A. GARRO ) SCHEMA A BLOCCHI : NE555 1 T. reset (4) VCC R6 10K. C5 10uF

TEMPORIZZATORE CON Ic NE 555 ( a cura del prof A. GARRO ) SCHEMA A BLOCCHI : NE555 1 T. reset (4) VCC R6 10K. C5 10uF TEMPOIZZATOE CON Ic NE 555 ( a cura del prof A GAO ) SCHEMA A BLOCCHI : M (8) NE555 00K C7 00uF STAT S 4 K C6 0uF (6) (5) () TH C T A B 0 0 Q S Q rese T DIS (7) OUT () 0 T T09*()*C7 (sec) GND () (4) 6

Dettagli

L ipotesi di rendimenti costanti di scala permette di scrivere la (1) in forma intensiva. Ponendo infatti c = 1/L, possiamo scrivere

L ipotesi di rendimenti costanti di scala permette di scrivere la (1) in forma intensiva. Ponendo infatti c = 1/L, possiamo scrivere DIPRTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE Modello di Solow (1) 1 a. a. 2015-2016 ppuni dalle lezioni. Uso riservao Maurizio Zenezini Consideriamo un economia (chiusa e senza inerveno dello sao) in cui viene prodoo

Dettagli

Lezione n.12. Gerarchia di memoria

Lezione n.12. Gerarchia di memoria Lezione n.2 Gerarchia di memoria Sommario: Conceo di gerarchia Principio di localià Definizione di hi raio e miss raio La gerarchia di memoria Il sisema di memoria è molo criico per le presazioni del calcolaore.

Dettagli

Collegamento elettrico

Collegamento elettrico Dai ecnici e descrizione ecnica RKR 3B Pellicole + Lasre di vero Foocellula a riflessione Disegno quoao i 08-2012/06 50105367 1 khz 0 1,8m 10-30 V DC A 2 LS Foocellula a riflessione con luce rossa visibile

Dettagli

Funzioni ausiliarie d'automazione

Funzioni ausiliarie d'automazione Funzioni ausiliarie d'auomazione Caraerisiche: iferimeni: Componeni di proezione elè di misura e di conrollo Zelio Conrol elè di conrollo delle rei rifase M4-T Presenazione Funzioni Quesi apparecchi sono

Dettagli

Lezione n.7. Variabili di stato

Lezione n.7. Variabili di stato Lezione n.7 Variabili di sao 1. Variabili di sao 2. Funzione impulsiva di Dirac 3. Generaori impulsivi per variabili di sao disconinue 3.1 ondizioni iniziali e generaori impulsivi In quesa lezione inrodurremo

Dettagli

TELEGESTIONE E CONTROLLO DI QUALUNQUE TIPO DI CALDAIE E BRUCIATORI PER QUALUNQUE TIPO DI IMPIANTO

TELEGESTIONE E CONTROLLO DI QUALUNQUE TIPO DI CALDAIE E BRUCIATORI PER QUALUNQUE TIPO DI IMPIANTO NUMERO 2 del 23.04.08 COSER COSER IME Applicazioni Apparecchiature Numero 2 del 23-04-08 APPLICAZIONI APPARECCHIAURE E IMPIANI LE VARIE SOLUZIONI SARANNO ELENCAE NEL MODO PIÙ SINEICO POSSIBILE. ROVAA LA

Dettagli

CRONOTERMOSTATO DIGITALE DA INCASSO SERIE MODULO - H 45 mm

CRONOTERMOSTATO DIGITALE DA INCASSO SERIE MODULO - H 45 mm CROTERMOSTATO DIGITALE DA INCASSO SERIE MODULO - H 45 mm PE - DECRNN027 06/09 PROGRAMMAZIE SEMPLIFICATA (ALLA 1 ACCENSIE OPPURE DOPO L OPERAZIE DI RESET) 1) Premere i tasti per inserire ora e minuti attuali:

Dettagli

Manuale d uso. easy / easy compact / easy split. termostati elettronici digitali con controllo di defrost

Manuale d uso. easy / easy compact / easy split. termostati elettronici digitali con controllo di defrost easy / easy compac / easy spli ermosai eleronici digiali con conrollo di defros Manuale d uso NO POWER & SIGNAL CABLES TOGETHER READ CAREFULLY IN THE TEXT! Inegraed Conrol Soluions & Energy Savings AVVERTENZE

Dettagli

ITI GALILEO FERRARIS S. GIOVANNI LA PUNTA APPUNTI DI TELECOMUNICAZIONI PER IL 5 ANNO IND. ELETTRONICA E TELECOMUNICAZIONI

ITI GALILEO FERRARIS S. GIOVANNI LA PUNTA APPUNTI DI TELECOMUNICAZIONI PER IL 5 ANNO IND. ELETTRONICA E TELECOMUNICAZIONI ITI GALILEO FERRARIS S. GIOVANNI LA PUNTA APPUNTI DI TELECOMUNICAZIONI PER IL 5 ANNO IND. ELETTRONICA E TELECOMUNICAZIONI Prof. Ing. R. M. Poro A cura della TELECOMUNICAZIONI Con il ermine elecomunicazioni

Dettagli

SCELTE INTERTEMPORALI E DEBITO PUBBLICO

SCELTE INTERTEMPORALI E DEBITO PUBBLICO SCELTE INTERTEMPORALI E DEBITO PUBBLICO Lo sudio delle poliiche economiche con il modello IS-LM permee di analizzare gli effei di breve periodo delle decisioni di poliica fiscale e monearia del governo.

Dettagli

ELENCO FILTRI DI USCITA INVERTER. Prodotti considerati:

ELENCO FILTRI DI USCITA INVERTER. Prodotti considerati: Moori, azionameni, accessori e servizi per l'auomazione EENCO FITRI DI USCITA INVERTER PER A RIDUZIONE DE dv/dt della ensione di uscia ( riduzione della ensione di modo comune e differenziale) Prodoi considerai:

Dettagli

Provincia di Treviso

Provincia di Treviso Treviso, 21 dicembre 2004 OGGETTO: Gesione rifiui urbani e assimilai Servizio pubblico inegraivo di gesione rifiui speciali Adempimeni relaivi alla compilazione di formulari di idenificazione, regisri

Dettagli

del segnale elettrico trifase

del segnale elettrico trifase Rappresenazione del segnale elerico rifase Gli analizzaori di poenza e di energia Qualisar+ consenono di visualizzare isananeamene le caraerisiche di una ree elerica rifase. Rappresenazione emporale I

Dettagli

l M DA 03/09/07 Termonovela in 17 puntate

l M DA 03/09/07 Termonovela in 17 puntate a e i a d l a c e n e l o i a z a M s n? e o d n n a o s c n e d n o c e s ì S 1 ermonovela in 17 puntate DAI ERMODINAMICI RELAIVI ALLA CONDENSAZIONE BRUCIANDO 1 m3 DI GAS SI OIENE: 8127 Kcal + 1,55 Kg

Dettagli

RIDUTTORI EPICICLOIDALI A GIOCO RIDOTTO Accoppiamento a motori brushless, cc e standard IEC/NEMA

RIDUTTORI EPICICLOIDALI A GIOCO RIDOTTO Accoppiamento a motori brushless, cc e standard IEC/NEMA RG RIDUTTORI EPICICLOIDALI A GIOCO RIDOTTO Accoppiameno a moori brushless, cc e sandard IEC/NEMA Riduori epicicloidali RG Descrizione Carcassa monoliica in acciaio bonificao con predisposizione modulare

Dettagli

GENERALITA SULLE MACCHINE ELETTRICHE

GENERALITA SULLE MACCHINE ELETTRICHE GENERALITA SULLE MACCHINE ELETTRICHE Una macchina è un organo che assorbe energia di un deerminao ipo e la rasforma in energia di un alro ipo. Energia in Energia in MACCHINA ingresso uscia Energia dispersa

Dettagli

Automazione Industriale AA 2002-2003 Prof. Luca Ferrarini

Automazione Industriale AA 2002-2003 Prof. Luca Ferrarini Auomazione Indusriale AA 2002-2003 Prof. Luca Ferrarini Laboraorio 1 Obieivi dell eserciazione Sviluppare modelli per la realizzazione di funzioni di auomazione Comprensione e uilizzo di Ladder Diagrams

Dettagli

VALORE EFFICACE DEL VOLTAGGIO

VALORE EFFICACE DEL VOLTAGGIO Fisica generale, a.a. /4 TUTOATO 8: ALO EFFC &CCUT N A.C. ALOE EFFCE DEL OLTAGGO 8.. La leura con un mulimero digiale del volaggio ai morsei di un generaore fornisce + in coninua e 5.5 in alernaa. Tra

Dettagli

Azionamenti Elettrici

Azionamenti Elettrici Azionameni Elerici 2.4. CONVERTITORI DC/DC... 33 2.4.1. Conrollo dei converiori DC/DC... 33 2.4.2. FullBridge converer (DC/DC)... 34 2.4.2.1. PWM con commuazione di ensione bipolare...35 2.4.2.2. PWM con

Dettagli

USO DELL OSCILLOSCOPIO

USO DELL OSCILLOSCOPIO Con la collaborazione dell alunno Carlo Federico della classe IV sez. A Indirizzo Informaica Sperimenazione ABACUS Dell Isiuo Tecnico Indusriale Saele A. Monaco di Cosenza Anno scolasico 009-010 Prof.

Dettagli

Revisione Software >V10 RINS1715-1 (Italiano)

Revisione Software >V10 RINS1715-1 (Italiano) MANUALE UTENTE RACCOMANDAZIONI SIRENA INTERNA Durane la fase di insallazione, enere presene che la cenrale Enforcer è doaa di una sirena a 100 dba, Revisione Sofware >V10 RINS1715-1 (Ialiano) Pagina dei

Dettagli

ESEMPI DI ESERCIZI SU IRPEF ED IRES

ESEMPI DI ESERCIZI SU IRPEF ED IRES ESEMPI DI ESERCIZI SU IRPEF ED IRES 1. Irpef 1) Dopo avere definio il conceo di progressivià delle impose, si indichino le modalià per la realizzazione di un sisema di impose progressivo. 2) Il signor

Dettagli

LA MODELLAZIONE DEGLI IMPIANTI DI CONVERSIONE DELL ENERGIA NEL MERCATO LIBERO. Sergio Rech

LA MODELLAZIONE DEGLI IMPIANTI DI CONVERSIONE DELL ENERGIA NEL MERCATO LIBERO. Sergio Rech LA MODELLAZIONE DEGLI IMPIANTI DI CONVERSIONE DELL ENERGIA NEL MERCATO LIBERO Sergio Rech Diparimeno di Ingegneria Indusriale Universià di Padova Mercai energeici e meodi quaniaivi: un pone ra Universià

Dettagli

La previsione della domanda nella supply chain

La previsione della domanda nella supply chain La previsione della domanda nella supply chain La previsione della domanda 1 Linea guida Il ruolo della prerevisione nella supply chain Le caraerisiche della previsione Le componeni della previsione ed

Dettagli

A.A. 2013/14 Esercitazione - IRPEF TESTO E SOLUZIONI

A.A. 2013/14 Esercitazione - IRPEF TESTO E SOLUZIONI A.A. 2013/14 Eserciazione - IRPEF TESTO E SOLUZIONI Esercizio 1 - IRPEF Il signor X, che vive solo e non ha figli, ha percepio, nel corso dell anno correne, i segueni reddii: - Reddii da lavoro dipendene

Dettagli

Esercitazione n 2. Morganti Nicola Matr. 642686. Molla ad elica cicilindrica

Esercitazione n 2. Morganti Nicola Matr. 642686. Molla ad elica cicilindrica ar. 64686 olla ad elica cicilindrica Eserciazione n 9 In figura è rappresenao un basameno sospeso anivibrane di una macchina nella quale viene originaa una forza perurbane alernaa sinusoidale di inensià

Dettagli

ECONCEPT ST. cod. 3540S814 02/2012 (Rev. 00)

ECONCEPT ST. cod. 3540S814 02/2012 (Rev. 00) 98 0 0. 80 0 0 0 76 0 0 4 4 60 4 780 84 809 8 8 C D E 97 94. 4 80 7. F 70 6. 06. C E 0 6 D F C D E cod. S84 0/0 (Rev. 00) ISTRUZIONE PER L USO L'INSTLLZIONE E L MNUTENZIONE INSTRUCCIONES DE USO, INSTLCIÓN

Dettagli

RISPOSTA NEL DOMINIO DEL TEMPO

RISPOSTA NEL DOMINIO DEL TEMPO RISPOSTA NEL DOMINIO DEL TEMPO Nel dominio del empo le variabili sono esaminae secondo la loro evoluzione emporale. Normalmene si esamina la risposa del sisema a un segnale di prova canonico, cioè si sollecia

Dettagli

Terminologia relativa agli aggregati

Terminologia relativa agli aggregati N. 17 I/10 Terminologia relaiva agli aggregai Schede ecniche Edilizia Genio civile 1 Presupposi Con l'inroduzione delle Norme europee (EN) riguardani gli aggregai, la erminologia finora uilizzaa è saa

Dettagli

Come misurarsi la banda,

Come misurarsi la banda, IQUADERNIDI Come misurarsi la banda, conesare gli Operaori e vivere felici A cura di Paolo Talone e Luca Rea Queso secondo aricolo sul ema misurainerne, prosegue nell illusrazione del sisema di misura

Dettagli

Lezione 11. Inflazione, produzione e crescita della moneta

Lezione 11. Inflazione, produzione e crescita della moneta Lezione 11 (BAG cap. 10) Inflazione, produzione e crescia della monea Corso di Macroeconomia Prof. Guido Ascari, Universià di Pavia Tre relazioni ra produzione, disoccupazione e inflazione Legge di Okun

Dettagli

Si analizza la lavorazione attuale per ricavare dati sulla durata utensile. A questo scopo si utilizza la legge di Taylor:

Si analizza la lavorazione attuale per ricavare dati sulla durata utensile. A questo scopo si utilizza la legge di Taylor: Esercizio D2.1 Torniura cilindrica eserna Un ornio parallelo è arezzao con uensili in carburo e viene uilizzao per la sgrossaura di barre in C40 da Φ 32 a Φ 28. Con un rapporo di velocià corrispondene

Dettagli

Università di Pisa - Polo della Logistica di Livorno Corso di Laurea in Economia e Legislazione dei Sistemi Logistici. Anno Accademico: 2013/14

Università di Pisa - Polo della Logistica di Livorno Corso di Laurea in Economia e Legislazione dei Sistemi Logistici. Anno Accademico: 2013/14 Universià di isa - olo della Logisica di Livorno Corso di Laurea in Economia e Legislazione dei Sisemi Logisici Anno Accademico: 03/4 CORSO DI SISTEMI DI MOVIMENTAZIONE E STOCCAGGIO Docene: Marino Lupi

Dettagli

Ottobre 2009. ING ClearFuture

Ottobre 2009. ING ClearFuture Oobre 2009 ING ClearFuure Una crescia cosane. Con una solida proezione nel empo. ING ClearFuure è la soluzione assicuraiva Uni Linked di dirio lussemburghese, realizzaa apposiamene da ING Life Luxembourg

Dettagli

Fisica Generale Modulo di Fisica II A.A. 2014-15 Esercitazione 7 CIRCUITI IN REGIME SINUSOIDALE

Fisica Generale Modulo di Fisica II A.A. 2014-15 Esercitazione 7 CIRCUITI IN REGIME SINUSOIDALE Fisica Generale Modulo di Fisica II A.A. 4-5 Eserciazione 7 CICUII IN EGIME SINUSOIDALE Fa. Un generaore di correne alernaa con volaggio massimo di 4 e frequenza di 5 Hz è collegao a una resisenza 65 Ω.

Dettagli

L ambiente prima di tutto

L ambiente prima di tutto ambiene prima di uo CATAOGO AMPAE ambiene prima di uo a ireiva Europea (2005/32/CE) viea da Seembre 2009 la prima iissione sul mercao di lampade ad elevao consumo energeico per uso domesico. a decisione

Dettagli

Salvataggi (dal questionario sui gruppi)

Salvataggi (dal questionario sui gruppi) PAOLO BECHERUCCI www.raid.i Salvaaggi (dal quesionario sui gruppi) Ricordiamoci delle norme sulla Privacy!!! Vengono eseguii dei backup dei dai? regolarmene in modo manuale 46% non regolarmene 3% regolarmene

Dettagli

, proporzionale alla RH%, si fa riferimento allo schema di figura 3 composto dai seguenti blocchi:

, proporzionale alla RH%, si fa riferimento allo schema di figura 3 composto dai seguenti blocchi: Esame di Sao di Isiuo Tecnico Indusriale A.S. 007/008 Indirizzo: ELETTRONICA E TELECOMUNICAZIONI Tema di: ELETTRONICA Si deve rilevare l umidià relaiva RH% presene in un ambiene, nell inervallo 0 90%,

Dettagli

Cronotermostato con protocollo OpenTherm

Cronotermostato con protocollo OpenTherm Cronotermostato con protocollo OpenTherm Guida rapida In questa sezione vengono descritte le principali operazione per l utilizzo del cronotermostato. Per approfondimenti e per le istruzioni di installazione

Dettagli

Regime dinamico nel dominio del tempo

Regime dinamico nel dominio del tempo egime dinamico nel dominio del empo Appuni a cura dell Ingg. Basoccu Gian Piero e Marras Luca Tuors del corso di A. A 3/4 e 4/5 Ulimo aggiornameno 4//9 Premessa egime sazionario Un sisema elerico è in

Dettagli

Regime dinamico nel dominio del tempo

Regime dinamico nel dominio del tempo egime dinamico nel dominio del empo Appuni a cura dell Ingg. Basoccu Gian Piero e Marras Luca Tuors del corso di LTTOTNIA per meccanici e chimici A. A 3/4 e 4/5 Ulimo aggiornameno // Appuni a cura degli

Dettagli

Regolatori switching

Regolatori switching 2 A4 Regolaori swiching I regolaori di ensione lineari hanno il grave difeo di non consenire il raggiungimeno di valori di efficienza paricolarmene elevai. Infai, in quese archieure gli elemeni di regolazione

Dettagli

La vischiosità dei depositi a vista durante la recente crisi finanziaria: implicazioni in una prospettiva di risk management

La vischiosità dei depositi a vista durante la recente crisi finanziaria: implicazioni in una prospettiva di risk management La vischiosià dei deposii a visa durane la recene crisi finanziaria: implicazioni in una prospeiva di risk managemen Igor Gianfrancesco Camillo Gilibero 31/01/1999 31/07/1999 31/01/2000 31/07/2000 31/01/2001

Dettagli

ESAME DI STATO DI LICEO SCIENTIFICO

ESAME DI STATO DI LICEO SCIENTIFICO ESAME DI STATO DI LICEO SCIENTIFICO SIMULAZIONE DELLA II PROVA A.S. 014-15 Indirizzo: SCIENTIFICO Tema di: MATEMATICA 1 Nome del candidao Classe Il candidao risolva uno dei due problemi; il problema da

Dettagli

Lezione 15. Lezione 15. ADC di tipo Flash. ADC di tipo Flash. ADC di tipo Flash. ADC di tipo Flash. Sommario. Materiale di riferimento

Lezione 15. Lezione 15. ADC di tipo Flash. ADC di tipo Flash. ADC di tipo Flash. ADC di tipo Flash. Sommario. Materiale di riferimento Sommario Lezione 15 Converiore di ipo Flash Converiore a gradinaa Converiore a rampa Converiore ad approssimazioni successive (SA) Converiore di ipo SigmaDela Esempi di converiori preseni a bordo di mc

Dettagli

Centralina di regolazione con gestione a distanza

Centralina di regolazione con gestione a distanza Centralina di regolazione con gestione a distanza L apparecchio regola la temperatura dell acqua di mandata dell impianto di riscaldamento. Adatte per tutti i tipi di impianti di riscaldamento di condomini,

Dettagli

Lampade: MASTER SON-T PIA Plus

Lampade: MASTER SON-T PIA Plus 13, Seembre 10 Lampade: Plus Lampade ai vapori di sodio ad ala pressione di ala qualià realizzae con ecnologia PIA (Philips Inegraed Anenna). Vanaggi La ecnologia PIA aumena l'affidabilià e riduce il asso

Dettagli

Ma nel dettaglio, come si svolge una seduta di allenamento con la metodica SPLIT SYSTEM?

Ma nel dettaglio, come si svolge una seduta di allenamento con la metodica SPLIT SYSTEM? LO SPLIT SYSTEM Di Fabio Zonin Volee oenere oimi guadagni di forza e massa e enere conemporaneamene soo conrollo la percenuale di grasso corporeo e farlo allenandovi solo per un ora re vole la seimana?

Dettagli

4 La riserva matematica

4 La riserva matematica 4 La riserva maemaica 4.1 Inroduzione La polizza, come si è viso, viene cosruia in modo da essere in equilibrio auariale alla daa di sipula = 0 e rispeo alla base ecnica del I ordine: se X è il flusso

Dettagli

Analisi dei guasti a terra nei sistemi MT a neutro isolato e neutro compensato

Analisi dei guasti a terra nei sistemi MT a neutro isolato e neutro compensato Analisi dei uasi a erra nei sisemi MT a neuro isolao e neuro compensao - Problemaiche inereni alle proezioni 5N e 67N - A cura di: n. laudio iucciarelli n. Marco iucciarelli . nroduzione Di seuio viene

Dettagli

IntelliComfort CH150RBS

IntelliComfort CH150RBS Regolatore settimanale, con uscita bistadio, modalità riscaldamento o raffrescamento, integrazione seconda uscita (stadio2) raffrescamento e riscaldamento. 155 21 90 Scala di regolazione Scala visualizzata

Dettagli

Un po di teoria. cos è un condensatore?

Un po di teoria. cos è un condensatore? Sudio sperimenale del processo di carica e scarica di un condensaore cos è un condensaore? Un po di eoria Un condensaore è un sisema di due conduori affacciai, dei armaure, separai da un isolane. Esso

Dettagli

ENERGYLINE PRO UNITÀ DI RISCALDAMENTO A POMPA DI CALORE PER PISCINE

ENERGYLINE PRO UNITÀ DI RISCALDAMENTO A POMPA DI CALORE PER PISCINE EERGYIE PRO UITÀ DI RISCADAMETO A POMPA DI CAORE PER PISCIE Manuale d Uso e di Insallazione IDICE 1. Premessa 1 2. Specifiche ecniche 2 2.1 Presazioni dell Unià di Riscaldameno a Pompa di Calore per Piscine

Dettagli

Osservabilità (1 parte)

Osservabilità (1 parte) eoria dei sisemi - Capiolo 9 sservabilià ( pare) Inroduzione al problema della osservabilià: osservazione e ricosruzione. Sai indisinguibili e sai non osservabili...3 Soospazi di osservabilià e non osservabilià

Dettagli

Cronotermostato Digitale

Cronotermostato Digitale Cronotermostato Digitale Dafne Manuale d Uso Indice Contenuto della confezione Pagina 3 Schemi di collegamento Pagina 3 Montaggio Pagina 4 Avvertenze di sicurezza Pagina 16 Caratteristiche tecniche Pagina

Dettagli

Motori elettrici per la trazione veicolare. Vincenzo Di Dio

Motori elettrici per la trazione veicolare. Vincenzo Di Dio Moori elerici per la razione veicolare Vincenzo Di Dio Tipologie di moori elerici uilizzai per la razione veicolare Moori a correne coninua Moori a correne alernaa Sincroni Asincroni Correni eleriche e

Dettagli

CNC 8055. Progettato per l utilizzatore finale. Più potente che mai

CNC 8055. Progettato per l utilizzatore finale. Più potente che mai CNC 8055 Progeao per l uilizzaore finale. Più poene che mai CNC 8055 Progeao per l uilizzaore finale. Più poene che mai Fagor Auomaion è da 30 anni che fornisce soluzioni nel mercao delle macchine uensili,

Dettagli

ELEKTRONIK VAREOSOFT M300. Soft Starter per motori trifase con regolazione della corrente. Informazioni di prodotto

ELEKTRONIK VAREOSOFT M300. Soft Starter per motori trifase con regolazione della corrente. Informazioni di prodotto Sof Sarer per moori rifase con regolazione della correne Informazioni di prodoo VAREOSOFT M300 REO ITALIA S.r.l. Via Treponi, 29 I- 25086 Rezzao (BS) Tel. (030) 2793883 Fax (030) 2490600 hp://www.reoialia.i

Dettagli

Buono Fruttifero Postale P70

Buono Fruttifero Postale P70 Foglio Informaivo delle principali caraerisiche dei Buoni Fruiferi Posali e Regolameno del presio Pare I - Informazioni sull'emiene e sul Collocaore Emiene: Cassa deposii e presii socieà per azioni (di

Dettagli

Cronotermostato Digitale da Incasso

Cronotermostato Digitale da Incasso Cronotermostato Digitale da Incasso Dafne Manuale d Uso . Indice Montaggio Pagina 4 Dimensioni Pagina 14 Schemi di collegamento Pagina 15 Avvertenze di sicurezza Pagina 16 Caratteristiche tecniche Pagina

Dettagli

2. Politiche di gestione delle scorte

2. Politiche di gestione delle scorte deerminisica variabile nel empo Quando la domanda viaria nel empo, il problema della gesione dell invenario divena preamene dinamico. e viene deo di lo-sizing. Consideriamo il caso in cui la domanda pur

Dettagli

Biblioteca di Telepass + 2 biennio TOMO 4. Il portafoglio salvo buon fine: accreditato diretto in c/c e gestione mediante il Conto Anticipi

Biblioteca di Telepass + 2 biennio TOMO 4. Il portafoglio salvo buon fine: accreditato diretto in c/c e gestione mediante il Conto Anticipi Biblioeca di Telepass + biennio TOMO UNITÀ I I prodoi bancari: il fi do e i fi nanziameni alla clienela Il porafoglio salvo buon fine: accrediao direo in c/c e gesione mediane il Cono nicipi Tuorial ESERCIZIO

Dettagli

Il condensatore. Carica del condensatore: tempo caratteristico

Il condensatore. Carica del condensatore: tempo caratteristico Il condensaore IASSUNTO: apacia ondensaori a geomeria piana, cilindrica, sferica La cosane dielerica ε r ondensaore ceramico, a cara, eleroliico Il condensaore come elemeno di circuio: ondensaori in serie

Dettagli

REOVIB REOVIB VUI-126. Convertitore di misura per trasduttori di accelerazione AZIONAMENTI PER SISTEMI DI TRASPORTO A VIBRAZIONE

REOVIB REOVIB VUI-126. Convertitore di misura per trasduttori di accelerazione AZIONAMENTI PER SISTEMI DI TRASPORTO A VIBRAZIONE Informazioni di prodoo REOVIB VUI-126 Converiore di misura per rasduori di accelerazione REO ITALIA S.r.l. Via Treponi, 29 I- 2586 Rezzao (BS) Tel. (3) 2793883 Fax (3) 296 hp://www.reoialia.i email : info@reoialia.i

Dettagli

EV80 Centralina digitale per termoregolazione climatica con gestione a distanza

EV80 Centralina digitale per termoregolazione climatica con gestione a distanza Centralina digitale per termoregolazione climatica con gestione a distanza L'apparecchio regola la temperatura dell'acqua di mandata dell'impianto di riscaldamento. Adatte per tutti i tipi di impianti

Dettagli

Media Mobile di ampiezza k (k pari) Esempio: Vendite mensili di shampoo

Media Mobile di ampiezza k (k pari) Esempio: Vendite mensili di shampoo Media Mobile di ampiezza k (k pari) Esempio: Vendie mensili di shampoo Mese y 1 266,0 2 145,9 3 183,1 4 119,3 5 180,3 6 168,5 7 231,8 8 224,5 9 192,8 10 122,9 11 336,5 12 185,9 1 194,3 2 149,5 3 210,1

Dettagli

PCX 46 MANUALE UTENTE. RINS1614-1 Revisione Software >V9.25 Italian

PCX 46 MANUALE UTENTE. RINS1614-1 Revisione Software >V9.25 Italian PCX 46 MANUALE UTENTE RINS1614-1 Revisione Sofware >V9.25 Ialian Pagina dei Conenui 2 A: Inroduzione 3 B: Tasiere/Leori 4 C: Telecomando 5 D: Inserimeno ramie asiera o leore 6 E: Disinserimeno ramie asiera

Dettagli

Cronotermostato a cursori - Istruzioni CLIMAPIÙ

Cronotermostato a cursori - Istruzioni CLIMAPIÙ 01911 Cronotermostato a cursori - Istruzioni CLIMAPIÙ Spazio riservato per annotare le tre cifre del PIN dell eventuale password di protezione.......... ATTENZIONE! Quando il display visualizza il simbolo

Dettagli

DFG/TFG 425/430/435. Istruzioni d uso 07.04- 52025751 02.08

DFG/TFG 425/430/435. Istruzioni d uso 07.04- 52025751 02.08 DG/TG 425/430/435 07.04- Isruzioni d uso I 52025751 02.08 Inegrazione: Impiano frenane veicoli a parire da 09/2007 A parire da seembre 2007, i carrelli elevaori delle serie DG/TG 425-435 saranno doai di

Dettagli

1.7. Il modello completo e le sue proprietà

1.7. Il modello completo e le sue proprietà La Teoria Generale 1 1.7. Il modello compleo e le sue proprieà Il ragionameno svolo fino a queso puno è valido per un livello dao del salario nominale e dei prezzi. Le grandezze preseni nel modello, per

Dettagli

tp = 0 P + t r a 0 P Il modello di crescita aritmetico deriva dalla logica del tasso di interesse semplice

tp = 0 P + t r a 0 P Il modello di crescita aritmetico deriva dalla logica del tasso di interesse semplice Eserciazione 7: Modelli di crescia: arimeica, geomerica, esponenziale. Calcolo del asso di crescia e del empo di raddoppio. Popolazione sabile e sazionaria. Viviana Amai 03/06/200 Modelli di crescia Nella

Dettagli

flusso in uscita (FU) Impresa flusso in entrata (FE)

flusso in uscita (FU) Impresa flusso in entrata (FE) Analisi degli invesimeni Il bilancio è una sinesi a poseriori della siuazione di un'azienda. La valuazione degli invesimeni è un enaivo di valuare a priori la validià delle scele dell'azienda. L'invesimeno

Dettagli

Cronotermostato settimanale con GSM integrato

Cronotermostato settimanale con GSM integrato IntelliComfort CH140GSM Cronotermostato settimanale con GSM integrato Cronotermostato elettronico a microprocessore, con programmazione settimanale per il comando di impianti di riscaldamento e di condizionamento,

Dettagli

INTERBANCA Codice ISIN IT0004041478

INTERBANCA Codice ISIN IT0004041478 REGOLAMENTO DEL PRESTITO OBBLIGAZNAR INTERBANCA 2006/2011 Discoun Dynamic Index 24 fino a EUR 250.000.000 Ar. 1 - TITOLI Il presio obbligazionario Inerbanca 2006/2011 Discoun Dynamic Index 24 fino a EUR

Dettagli

7 I convertitori Analogico/Digitali.

7 I convertitori Analogico/Digitali. 7 I converiori Analogico/Digiali. 7 1. Generalià Un volmero numerico, come si evince dal nome, è uno srumeno che effeua misure di ensione mediane una conversione analogicodigiale della grandezza in ingresso

Dettagli

Università di Napoli Parthenope Facoltà di Ingegneria

Università di Napoli Parthenope Facoltà di Ingegneria Universià di Napoli Parenope Facolà di Ingegneria Corso di Comunicazioni Elerice docene: Prof. Vio Pascazio a Lezione: 7/04/003 Sommario Caraerizzazione energeica di processi aleaori Processi aleaori nel

Dettagli

Manuale istruzioni. 01931 Interfaccia di Comunicazione Interna. CLIMA

Manuale istruzioni. 01931 Interfaccia di Comunicazione Interna. CLIMA Manuale istruzioni 093 Interfaccia di Comunicazione Interna. CLIMA RADIOCLIMA Indice. Descrizione 2 2. Campo di applicazione 2 3. Installazione 2 4. Collegamenti 3 5. Comandi e segnalazioni del comunicatore

Dettagli

Centralina di regolazione multifunzione espandibile con telegestione, con ingresso 4-20mA - MASTER. Dimensioni (mm)

Centralina di regolazione multifunzione espandibile con telegestione, con ingresso 4-20mA - MASTER. Dimensioni (mm) EV87 EV87 Centralina di regolazione multifunzione espandibile con telegestione, con ingresso 4-20mA - MASTER Il regolatore climatico è adatto alla termoregolazione climatica con gestione a distanza di

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI. Cronotermostato MILUX

MANUALE DI ISTRUZIONI. Cronotermostato MILUX MANUALE DI ISTRUZIONI Cronotermostato MILUX GENERALITÁ ITA Il cronotermostato MILUX è un termostato digitale programmabile, in grado di controllare e regolare direttamente gli impianti di riscaldamento

Dettagli

Sviluppare una metodologia di analisi per valutare la convenienza economica di un nuovo investimento, tenendo conto di alcuni fattori rilevanti:

Sviluppare una metodologia di analisi per valutare la convenienza economica di un nuovo investimento, tenendo conto di alcuni fattori rilevanti: Analisi degli Invesimeni Obieivo: Sviluppare una meodologia di analisi per valuare la convenienza economica di un nuovo invesimeno, enendo cono di alcuni faori rilevani: 1. Dimensione emporale. 2. Grado

Dettagli

CAPITOLO I GENERALITA SUL SISTEMA ELETTRICO PER L ENERGIA

CAPITOLO I GENERALITA SUL SISTEMA ELETTRICO PER L ENERGIA CAPITOLO I GENERALITA SUL SISTEMA ELETTRICO PER L ENERGIA 1. Inroduzione Il rasferimeno dell energia elerica dai luoghi in cui viene prodoa a quelli in cui viene uilizzaa avviene, salvo casi paricolari,

Dettagli

Controllo di processo e automazione

Controllo di processo e automazione 6.5 Conrollo di processo e auomazione 6.5. Inroduzione L auomazione e il conrollo di processo sono essenziali per il funzionameno sicuro e reddiizio degli impiani perolchimici e di raffinazione. Di seguio

Dettagli

Operazioni finanziarie. Operazioni finanziarie

Operazioni finanziarie. Operazioni finanziarie Operazioni finanziarie Una operazione finanziaria è uno scambio di flussi finanziari disponibili in isani di empo differeni. Disinguiamo ra: operazioni finanziarie in condizioni di cerezza, quando ui gli

Dettagli

Si trova all interno dell unità centrale e su di essa sono montati la maggior parte dei dispositivi che compongono il PC.

Si trova all interno dell unità centrale e su di essa sono montati la maggior parte dei dispositivi che compongono il PC. 2008-10-07 - pagina 1 di 9 PC Deskop Il PC da scrivania in una configurazione minima è cosiuio da: Unià cenrale con unià di memorizzazione ed elaborazione Tasiera Mouse Monior Unià cenrale Nell unià cenrale

Dettagli