INDICE Index. Social and Environmental Report 2004 SOMIGROUP SOMIGROUP SOCIAL AND ENVIRONMENTAL REPORT 2004 BILANCIO SOCIALE E AMBIENTALE 2004 INDICE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INDICE Index. Social and Environmental Report 2004 SOMIGROUP SOMIGROUP SOCIAL AND ENVIRONMENTAL REPORT 2004 BILANCIO SOCIALE E AMBIENTALE 2004 INDICE"

Transcript

1

2 INDICE Index SOMIGROUP BILANCIO SOCIALE E AMBIENTALE 2004 SOMIGROUP SOCIAL AND ENVIRONMENTAL REPORT 2004 INDICE INDEX PREFAZIONE DELL AMMINISTRATORE pag. V GOVERNING DIRECTOR S OPEN LETTER page V 1. PERCHÈ UN BILANCIO SOCIALE E AMBIENTALE (Premessa Metodologica) pag. VII 1. REASONS FOR A SOCIAL AND ENVIRONMENTAL REPORT (Methodological Introduction) page VII 2. L IDENTITÀ AZIENDALE 2. CORPORATE IDENTITY 2.1. Il Gruppo Somi pag La storia pag Mission & Valori pag L assetto istituzionale e organizzativo pag Attività, servizi e prodotti pag Scenario - Mercato di riferimento pag Programmazione e disegno strategico pag Innovazione e sviluppo tecnologico pag Qualità e certificazione pag The Somi Group page History page Mission and values page Institutional and organisational structure page Activities, services and products page Scenario - Reference market page Planning and strategy page Innovation and technological development page Quality and certifications page IL RENDICONTO 3.1. Il calcolo del valore aggiunto pag La distribuzione del valore aggiunto pag STATEMENT 3.1. Value added calculation page Value added distribution page LA RELAZIONE SOCIALE 4.1. Somi e le risorse umane pag Somi e la sicurezza pag Somi e i clienti pag Somi e i fornitori pag Somi e la Pubblica Amministrazione pag Somi e la collettività pag RELATIONSHIPS WITH STAKEHOLDERS 4.1. Somi and human resources page Somi and safety page Somi and its customers page Somi and its suppliers page Somi and the Public Administration page Somi and the community page IL BILANCIO AMBIENTALE 5.1. Politica ambientale pag Descrizione dei siti produttivi pag Materiali utilizzati pag Gestione delle risorse energetiche pag Gestione delle emissioni in atmosfera pag Gestione dei rifiuti pag Protezione del suolo pag Spese ed investimenti ambientali pag ENVIRONMENTAL REPORT 5.1 Environmental policy page Description of the production facilities page Materials used page Management of energy resources page Management of atmospheric emissions page Waste management page Land protection page Expenses and environmental investments page QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE 6. ASSESSMENT QUESTIONNAIRE I

3

4 All impresa viene riconosciuto quale scopo principale e talvolta unico il perseguimento di obiettivi di natura reddituale. E perciò raro e straordinario, proprio nel territorio del nostro Comune, trovare un azienda che ha preso coscienza di una propria dimensione sociale prendendo atto delle conseguenze provocate dalla propria azione sull ambiente interno ed esterno. Un azienda che vuole coniugare la dimensione dell economicità con quella della solidarietà, creando un nuovo modo di fare impresa; coinvolgendo l etica con l economia anche se questo può sembrare un controsenso. La collettività esprime in modo sempre più intenso, bisogni e attese che la pubblica amministrazione da sola non riesce a soddisfare completamente. Admittedly, a company s main - and sometimes only - aim is earnings-related. It is therefore rare and extraordinary to find a company (moreover located on our municipal territory) that has taken on a new social dimension by becoming aware of how its actions can affect the internal and external environment. A company that wants to combine economy with solidarity and to create a new way of doing business by mixing ethics and economy, although this may sound like a contradiction in terms. The Community has been voicing ever more deeplyfelt needs and expectations, which the Public Administration is not thoroughly able to meet by itself. The several worthy initiatives in favour of the Community in the sports, cultural, educational and social fields greatly support the Public Administration s actions and help meeting the needs of the entire Community. La molteplicità e la bontà degli interventi previsti a favore della collettività sia nel settore sportivo, culturale, della scuola e nel sociale, sono di grande sostegno dell attività della Pubblica Amministrazione e contribuisce al soddisfacimento dei bisogni dell intera collettività. L essere attenti al sociale non vuol dire solamente indirizzare risorse a fini benefici o assistenziali, sicuramente preziosi, né fare una fiera delle buone azioni, ma è qualcosa di molto più profondo e coinvolgente in quanto esprime l agire nell interesse della propria comunità, del proprio territorio per il miglioramento della qualità della vita, intesa non solo in termini reddituali ma anche di sicurezza, trasparenza, rispetto, in una parola di eticità. Il sindaco del comune di Castelfidardo Tersilio Marotta Social awareness does not only mean allocating resources to charities or for assistance - although these are very valuable - or showing off one s good actions. It is something much deeper and fartherreaching. It expresses actions taken in the interest of one s Community and territory in order to improve the quality of life, seen not only in monetary terms but also in terms of safety, transparency and respect... in one word ethicality. The mayor Tersilio Maratta III

5

6 PREFAZIONE Preface LETTERA APERTA DELL AMMINISTRATORE Il secondo Bilancio Sociale redatto lo scorso anno ci ha confermato che la comunità di soggetti interrelati con l impresa apprezza questo tipo di comunicazione, trovandolo adeguato alle nuove esigenze conoscitive dettate da un mondo che cambia molto velocemente e da un soggetto, l azienda appunto, che evolve quotidianamente nel suo approccio al mercato, alle strategie, alle persone. Abbiamo la profonda convinzione che il Bilancio civilistico sempre meno potrà reggere il confronto di fronte a questi mutamenti epocali e sempre più, a nostro avviso, si ridurrà a un puzzle di numeri buoni solo come rompicapo per analisti e contabili con la pretesa di interpretare un progetto imprenditoriale senza entrare in azienda, senza conoscere le idee e senza incontrare managers e collaboratori che ogni giorno determinano i comportamenti, i successi e, perché no, le sconfitte. Oltretutto la cadenza annuale del Bilancio d esercizio pretende con una foto istantanea di fermare il tempo e giudicare ad un dato momento un soggetto che evolve senza interruzioni. Oggi tutti hanno bisogno incessante di informazioni qualitative, di percepire l humus che sta dietro ai bilanci, di guardare all obiettivo finale dei progetti senza soffermarsi sul breve termine. E l azienda deve compiere lo sforzo di aprirsi a queste esigenze informative, avvalorarle e coltivarle, ponendosi per prima l obiettivo di essere più trasparente verso chi ha interesse a monitorarla. Non credo sia solo questione di Basilea 2 e dell ansia da gestione di un matrimonio difficile con le banche, le quali troppo spesso vengono indicate come il principale (o forse unico?) soggetto interessato alle sorti dell azienda e ad approfondirne l analisi. In realtà ogni giorno, stando sul mercato o operando in reparto, ci troviamo di fronte una miriade di soggetti che dovrebbero e vorrebbero conoscere di più e meglio dell azienda con cui o in cui operano. Per questi motivi abbiamo deciso di proseguire, dopo i primi 2 anni, nella iniziativa del Bilancio Sociale, facendone ormai uno strumento standard di comunicazione esterna da parte del Gruppo e arricchendolo di nuovi contenuti e informazioni. L edizione 2004 si arricchisce di un capitolo molto più completo sulla politica ambientale e di un questionario per i lettori al fine di darci consigli per le future edizioni. Con la speranza che l iniziativa continui ad essere apprezzata e valutata nella maniera corretta (non vogliamo farci pubblicità) auguro a tutti buona lettura e ringrazio chi ha contribuito alla sua redazione, cogliendone a pieno e condividendone le finalità. GOVERNING DIRECTOR S OPEN LETTER The second Social Report which was drawn up last year has confirmed to us that the community of people interrelated with the company appreciate this type of communication. It is in line with the new cognitive needs that are dictated by a fast changing world and also by the company itself that evolves daily in market approach, strategies and people. We strongly believe that the Civil-Codebased budget will be ever less able to support confrontation faced with such epochal changes and, in our view, will be reduced to a conundrum of numbers which will brain-tease analysts and accountants who claim to be able to interpret a entrepreneurial plan without even entering the company, without knowing ideas and without meeting managers and collaborators who determine its performance, success and why not, also defeats on a daily basis. Besides, the annual operating balance claims to be able to halt the passing of time and to judge, at a specific moment, an object that is in continual evolution. Nowadays we all call for qualitative information. We want to understand the factors that lay behind reports and to see the final objective of plans without dwelling on the short term. Companies must make the effort to open up to such information needs. They must be strengthened and cultivated and the information must remain clear to those who are interested in its monitoring. I do not believe it is simply a matter of Basel 2 or the fear of a difficult matrimony with banks, which are too often referred to as the main (or possibly the only?) party interested in the Company s future and in its analysis. In reality, every day, being on the market or operating therein, we find ourselves faced with a multitude of subjects that should and would like to know more about the company in which or for which they operate. It is for these reasons that we have decided to pursue, after the first 2 years, the Social Report initiative, making it the Group s standard means of external communication and enriching it with new contents and information. The 2004 edition of the Social Report has a more complete chapter on environmental policy and at the end there is a questionnaire for the readers to give us suggestions for future editions. In the hope that the initiative will continue to be appreciated and valued in a proper manner (we do not want to make publicity), I wish everybody pleasant reading and thank those who have contributed to its writing, who fully believe and understand its purpose. Armando Elisei C.E.O. SOMIGROUP SPA Armando Elisei C.E.O. SOMIGROUP SPA V

7

8 PREMESSA METODOLOGICA Methodological Introduction 1. PERCHÉ UN BILANCIO SOCIALE E AMBIENTALE (Premessa Metodologica) 1. REASONS FOR A SOCIAL AND ENVIRONMENTAL REPORT (Methodological Introduction) E ormai ampiamente diffusa la convinzione che il ruolo dell impresa ha assunto nuove responsabilità, in ragione dell utilità sociale della sua attività economica e del benessere promosso dalle risorse e dai servizi che essa produce e distribuisce al territorio. Sta maturando da alcuni anni la consapevolezza che l attività d impresa oltre ad essere finalizzata al perseguimento di obiettivi di natura reddituale, assolve anche una funzione sociale che le deriva dal fatto di essere inserita in un contesto ambientale con il quale instaura articolate e complesse relazioni. Assumersi responsabilità sociale vuol dire svolgere la propria attività coerentemente con i valori umani che caratterizzano il contesto sociale in cui opera, ossia perseguire un buon andamento gestionale in termini economici per migliorare la propria posizione competitiva mirando nel contempo a soddisfare le aspettative legittime dei diversi interlocutori al fine di accrescere il grado di legittimazione e quindi il consenso. Nasce così l esigenza inderogabile dell impresa di garantirsi una legittimazione sociale per dare continuità e stabilità al proprio business e ai propri obiettivi reddituali. Il Bilancio Sociale è destinato a diventare uno strumento di fiducia tra l impresa e il contesto sociale esterno. Aprirsi al Bilancio Sociale significa accettare il mondo che cambia, trovandone all interno le chiavi di un intesa che superi antiche dicotomie e coniughi finalmente le logiche del profitto con quelle dello sviluppo sociale e del miglioramento comune della qualità della vita. Il Bilancio Sociale rappresenta un documento avente lo scopo di offrire informazioni quali-quantitative sulle operazioni svolte dall impresa per effetto delle finalità sociali assunte consapevolmente. Esso consente, all esterno, di valutare le performance sociali dell impresa e, all interno, di acquisire informazioni utili ad una migliore definizione delle strategie sociali. Gli obiettivi che infatti ne ispirano la redazione sono essenzialmente due: La necessità di informare compiutamente i vari interlocutori sociali dell operato aziendale, fornendo a tutti gli stakeholders un quadro complessivo delle performance aziendali e aprendo un processo interattivo di comunicazione sociale; Creare l opportunità di compiere una sistematica valutazione globale della gestione. Il BILANCIO SOCIALE è dunque un documento consuntivo con linee programmatiche per il futuro caratterizzato da cinque principali aree di rendicontazione: 1. L identità aziendale, dove sono descritti gli elementi che caratterizzano la realtà di SOMIGROUP, quali i valori e i principi che ne orientano l attività, il contesto di riferimento, la missione, e il disegno strategico. It is now widely believed that businesses have adopted new responsibilities with regards to social advantages of corporate activities and welfare promoted by resources and services produced and distributed on the territory. Over the past few years, it has become more apparent that corporate activities are not only aimed at following income objectives but also carry out social functions that derive from them being part of an environment with which articulate and complex relations are established. To take social responsibility means pursuing business coherently with the human values that are characteristic of the social context, i.e. pursuing good management in terms of business, improving the competitive edge and at the same time fulfilling the legitimate expectations of the different people involved in order to increase the level of legitimation and thus consent. The unavoidable corporate need to guarantee social legitimation thus arises in order to offer continuity and stability to the business and income objectives. The Social Report is destined to become an instrument of trust between the Company and the external social context. Welcoming the Social Report means accepting the changing world, finding within the key to an understanding that surpasses antique dichotomy and finally unites the logics of profit with social development and common improvement of the quality of life. The Social Report is a document whose aim is to offer quality-quantitative information on corporate dealings through knowingly assumed social purposes. This permits an outside evaluation of the company s social performance and an internal acquisition of useful information for an improved definition of social strategies. Two main aims have inspired the Report: The need to inform the different people involved of corporate actions, supplying all stakeholders with an overall picture of the Company s performance and triggering an interactive process of corporate communication; The creation of the opportunity to achieve systematic global management assessment. The SOCIAL REPORT is therefore a final document with future programmatic guidelines, characterized by five main areas of reporting: 1. Corporate Identity, where the elements that characterize the SOMIGROUP are described such as the values and principles that orientate business, the reference context, the mission and the strategic plan. VII

9 PREMESSA METODOLOGICA Methodological Introduction 2. Il rendiconto (produzione e distribuzione del Valore Aggiunto), con l esposizione dell andamento gestionale e la riclassificazione sintetica dello stato patrimoniale e del conto economico, corredati con il calcolo di alcuni indici significativi. In particolare, il calcolo del valore aggiunto consente di quantificare l incremento di ricchezza prodotta dall azienda e la sua distribuzione fra tutti i soggetti che, direttamente o indirettamente, hanno concorso a produrla. 3. La relazione di scambio sociale, in cui sono analizzati i rapporti di SOMIGROUP con i diversi stakeholders di riferimento, quali le risorse umane, i soci, i clienti, i fornitori, i finanziatori, lo Stato, la Pubblica Amministrazione, l ambiente e la collettività. 4. Il bilancio ambientale, in cui viene analizzata la politica seguita dal gruppo con i relativi investimenti e indicatori di impatto ambientale. 5. Il progetto di miglioramento, in cui l azienda dichiara le linee guida di sviluppo compatibile e di miglioramento della gestione che seguirà nel futuro prossimo. Simile struttura risponde al modello di bilancio sociale proposto dall Istituto Europeo per il Bilancio Sociale (IBS), redatto seguendo i principi e le indicazioni di metodo proposte dal relativo Gruppo di Studio (GBS) e dal CSR-SC del Ministero del Welfare. 2. Statement (production and distribution of the Value Added), with the exposure of management trends, the synthetic reclassification of the balance sheet and the profit and loss account, complete with the calculation of some significant indexes. In particular the calculation of the Value Added makes it possible to quantify the increase in wealth produced by the Company and its distribution amongst all those who have, directly or indirectly, contributed to its production. 3. Relationships with stakeholders, where SOMIGROUP s relationships with major stakeholders are analysed such as human resources, partners, customers, suppliers, backers, the State, the Public Administration, the environment and the society. 4. Environmental report, in which the Group s policies on investments and indicators of environmental impact are analysed. 5. Improvement Plan, where the Company declares its guidelines for compatible development and management improvement in the near future. This structure complies with the model of social report proposed by the European Institute for Social Reports (IBS), drawn up following the principles and method indications proposed by the relevant Study Group (GBS) and the CSR-SC of the Welfare Ministry. VIII

10 L IDENTITÀ AZIENDALE Corporate identity 2. L IDENTITÀ AZIENDALE L identità distintiva del Gruppo SOMI è data dall insieme delle sue caratteristiche organizzative, dalle attività che svolge, dagli interessi che persegue; si tratta di far emergere e di mettere in luce i tratti distintivi che contribuiscono a renderlo peculiare e unico conferendone specificità IL GRUPPO SOMI SOMIGROUP è una realtà industriale operante principalmente nella pressofusione in allumino e leghe leggere di articoli tecnici per i settori elettrodomestico ed automotive e nella produzione di maniglie e complementi estetici per l industria del mobile. Il gruppo è composto da cinque aziende: SOMIPRESS S.P.A., S.C. SOMIPRESS ROMANIA SRL, SOMIDESIGN SRL, SOMIPRESS DO BRASIL LTDA e IMOS LINE LLC, con gli stabilimenti principali a Castelfidardo (AN). Qui è nata l idea imprenditoriale, qui il Gruppo ha mosso i primi passi e continua a svolgere con successo la sua attività curando e gestendo i principali processi strategici e i progetti/idee industriali da realizzare. 2. CORPORATE IDENTITY The distinctive identity of the SOMI Group is made up of our organisational characteristics, our interests and the activities we carry out - all aimed to highlight the distinctive features that make it unique in its specificity THE SOMI GROUP SOMIGROUP works in the industry of light-alloy and aluminium die-casting of technical items for the automotive and electrical home appliance sectors. It manufactures handles and aesthetical fittings for furniture. The Group includes five companies: SOMIPRESS S.P.A., S.C. SOMIPRESS ROMANIA SRL, SOMIDESIGN SRL, SOMIPRESS DO BRASIL LTDA and IMOS LINE LLC. Its headquarters are located in Castelfidardo (Ancona, Italy). This is where the entrepreneurial idea was born, the Group took its first steps and is still carrying on its successful activities by handling the main strategic processes and industrial ideas/projects it intends to complete. COME RAGGIUNGERCI - HOW TO REACH US: In auto: Autostrada A14, da Nord uscita Ancona Sud, da Sud uscita Loreto-Porto Recanati. By car: Motorway A14: exit Ancona Sud (coming from the North) or exit Loreto/Porto Recanati (coming from the South). In aereo: Aeroporto di Ancona (Falconara), a circa 20 km. By plane: Ancona-Falconara airport, about 20 km away from us. In treno: Stazione ferroviaria di Ancona o Loreto, a circa 3-4 km. By train: Ancona or Loreto railway station, 3-4 km away from us. 1

11 L IDENTITÀ AZIENDALE Corporate identity SOMIPRESS - Società Metalli Iniettati - S.p.a. È l azienda storica, capogruppo fino al 2004 allorchè si è costituita SOMIGROUP SPA con funzioni di holding. Nata nel 1972 ha sempre operato nel campo della pressofusione di alluminio e zinco, fornendo pressofusi di qualità superiore; è in grado di realizzare, oltre alla pressofusione, i trattamenti superficiali, le lavorazioni meccaniche e l assemblaggio dei componenti. Si occupa direttamente di progettare e costruire gli stampi; il tutto con l impiego di impianti di ultima generazione e costantemente aggiornati. SOMIPRESS - Società Metalli Iniettati - S.p.a. It is the oldest company and was the parent company until 2004, when SOMIGROUP SPA was established as a holding company. It was established in 1972 and has always been working in the field of aluminium and zinc die-casting by supplying die-castings of very high quality. It is also able to carry out surface treatments, mechanical machining and component assembly operations. It also designs and makes its own dies with the help of state-of-the-art machinery, which is continuously updated. La sede della SOMIPRESS SOMIPRESS offices SOMIPRESS SPA - Via S. Scandalli, CASTELFIDARDO (AN) - ITALY Tel: ; Fax: Sito internet: 2

12 L IDENTITÀ AZIENDALE Corporate identity S.C. SOMIPRESS ROMANIA S.r.l. Nata nel 2001, la realtà rumena concretizza il percorso di internazionalizzazione del Gruppo, in conseguenza della scelta strategica di essere presenti vicino ai nuovi mercati di sbocco per i propri prodotti. Dislocata nel Nord-Ovest della Romania, a Satu Mare, la società nei primi 3 anni di vita ha svolto una attività minore per la casa-madre e, soprattutto, si è integrata nella nuova realtà. Nel corso del 2004 si è dotata di un nuovo stabilimento con moderni macchinari di pressofusione e lavorazione meccanica e ha assunto una cospicua forza lavoro; a settembre 2004 si è avviato lo stampaggio dei corpi dei bruciatori. Oggi a Satu Mare viene realizzata una quota significativa della produzione complessiva di bruciatori per cucine a gas. S.C. SOMIPRESS ROMANIA S.r.l. It was established in 2001 following the Group s route towards internationalisation in consequence of our strategic decision to be close to the new market outlets for our products. Located in Satu Mare, northwestern Romania, over the first three years the company carried out minor activities for the parent company and integrated into the new reality. In 2004 it was equipped with a new factory, modern die-casting and mechanical working equipment and a considerable labour force. In September 2004 the casting of burner bodies was started. Today Satu Mare is responsible for a significant share of the overall production of burners for gas cookers. La sede del nuovo stabilimento produttivo in Romania The new production facility in Romania SOMIPRESS ROMANIA Str. Ratu Mare SATU MARE ROMANIA 3

13 L IDENTITÀ AZIENDALE Corporate identity SOMIDESIGN S.r.l. Dal 2000, a seguito di scissione di ramo di azienda, produce elementi di uso a forte caratterizzazione di design, identificabile in maniglie e complementi di arredo funzionali e decorativi. Somidesign beneficia di sinergie con Somipress (ha sede in uno stabile accanto) per alcuni servizi fondamentali e di oltre 30 anni di patrimonio e di esperienze. È un azienda destinata a crescere e a potenziarsi nel tempo, inserendosi anche in nuovi settori (elettrodomestico, ufficio, infissi) e nuovi mercati (soprattutto esteri). SOMIDESIGN S.r.l. Since 2000, following the splitting up of a corporate line, it has been manufacturing usage elements strongly characterised by their design such as handles and functional and decorative furniture fittings. Somidesign benefits from synergy with Somipress (its offices are located in a nearby building) for some fundamental services as well as from 30-years experience and assets. The company is bound to grow and become stronger over time by entering also new industries (electrical home appliances, office products, frames and casings) and markets, especially abroad. La sede della Somidesign Somidesign offices SOMIDESIGN SRL - Via S. Scandalli, CASTELFIDARDO (AN) - ITALY Tel: ; Fax: Sito internet: IMOS LINE LLC Fondata nel 1998 come importatore diretto ed esclusivo di fissaggi decorativi italiani acquistabili per l industria del bagno e della cucina, tale società, localizzata nel Michigan, funge da testa di ponte commerciale con il mercato statunitense. IMOS LINE LLC This company, which was established in 1998 as a direct and exclusive importer of decorative Italian hardware for the kitchen and bath industry, is located in Michigan and acts as a commercial bridgehead for the U.S. market. IMOS LINE Mariano Drive Sterling Heights, MI UNITED STATES 4

14 L IDENTITÀ AZIENDALE Corporate identity SOMIPRESS DO BRASIL L.T.D.A. Fondata nel 2004, a conferma della internazionalizzazione del Gruppo, ha l obiettivo di essere vicina al cliente in un mercato in forte espansiona quale quello sudamericano. In fase di definizione il progetto di crescita per i prossimi anni, progetto specifico per le peculiarità dell area servita. SOMIPRESS DO BRASIL L.T.D.A. It was established in 2004 as a testimony to the internationalisation of the Group with the aim to be close to its customers in an ever-growing market such as the South- American market. The growth plan for the next few years is still under definition, as it is quite specific due to the peculiarities of the area. Somipress Do Brasil L.T.D.A. SOMIPRESS DO BRASIL LTDA Av. Josè Pereira Lopes, 800 Sao Carlos - SP BRASIL 5

15 L IDENTITÀ AZIENDALE Corporate identity 2.2. LA STORIA 2.2. HISTORY 27 Luglio 1972 Nasce la SOMIPRESS, che opera fin dall inizio nel campo della pressofusione di leghe di alluminio e zinco per i settori elettrodomestico e mobile. 27th July 1972 Establishment of SOMIPRESS. Its has been working in the field of aluminium and zinc alloy die-casting for furniture and electric household appliances ever since. Metà anni 80: la Somipress entra nel settore automotive fornendo prima clienti italiani e sviluppandosi poi soprattutto in Germania; ciò porta la struttura a investire nelle aree progettazione e costruzione stampi Fine anni 80: nasce il bruciatore Electrolux (attualmente ancora prodotto) e si consolida la partnership con questa multinazionale Metà anni 90: si potenzia il lavoro in co-design con i clienti; l azienda comincia a offrire un servizio oltre che un prodotto 1998: viene aperta una filiale commerciale negli USA (IMOS LINE LLC) dando inizio alla internazionalizzazione del Gruppo nei mercati di riferimento. 2000: costituita SOMIdesign S.r.l. cui è ceduto il ramo aziendale legato al mobile; 2001: la Somipress diventa S.p.a.; si costituisce la S.C. Somipress Romania S.r.l. 2003: inizia la diffusione sul mercato della nuova generazione di bruciatori brevettati da SOMIPRESS. 2004: giugno - si costituisce la SOMIPRESS DO BRASIL LTDA per servire il mercato sudamericano e continuare la partnership con Electrolux settembre - inizia il processo di stampaggio in Romania dicembre - viene costituita la holding del gruppo cui vengono cedute da Somipress spa tutte le partecipazioni Inizio 2005: lancio sul mercato del bruciatore dual - tripla corona Questo il percorso del Gruppo SOMI, che è cresciuto attraverso la maggiore qualificazione del personale, il massiccio investimento nel processo produttivo, la costante attenzione alla valutazione del mercato e alle politiche di marketing, facendo dell internazionalizzazione la chiave per percorrere il cambiamento. Middle 80s: Somipress enters the automotive sector by supplying Italian customers in view of the subsequent development in Germany especially. This causes the structure to invest in mould manufacturing and designing. Late 80s: the Electrolux burner is born - still manufactured - and the partnership with this multinational is reinforced. Middle 90s: co-designing with customers is strengthened and the Company begins to offer a service, besides products 1998: a commercial subsidiary is opened in the USA (IMOS LINE LLC). The internationalisation of the Group on the reference markets has been stared. 2000: SOMIdesign S.r.l. is established and is given the furniture-related corporate line; 2001: Somipress becomes a limited liability company (S.p.A.). S.C. Somipress Romania S.r.l. is established too. 2003: the new generation of SOMIPRESS-patented burners are launched on the market. 2004: June -SOMIPRESS DO BRASIL LTDA is established to serve the South-American market and carry on the partnership with Electrolux September - the casting process is started in Romania December - the Group s holding company is born. Somipress S.p.A. assigns it the whole shareholding Early 2005: the dual - triple crown burner is launched on the market This is the route followed by the SOMI Group, which has been growing through better staff training, massive investment in the manufacturing process, relentless attention to marketing policies and market evaluation. The internationalisation of the Company is the key element for successful changes. 6

16 L IDENTITÀ AZIENDALE Corporate identity 2.3 MISSION & VALORI 2.3 MISSION & VALUES La mission identifica la ragion d essere dell Azienda e i suoi obiettivi essenziali. The mission identifies the raison d être of the Company and its essential objectives. MISSION Essere leader nei mercati di riferimento. Essere partner del cliente nel co-design per supportarlo nell ottimizzazione tecnico-economica del progetto. Crescere laddove si sviluppano nuovi mercati. Realizzare prodotti a proprio marchio interpretando correttamente le richieste del mercato To be a leader on the reference markets. To be a co-designing partner for the customers and to support ther the technical and economic optimisation of the project. To grow wherever new markets are developing. To manufacture own-brand products according to the market s requirements Ogni attività d impresa deve essere svolta nella consapevolezza delle responsabilità sociali che essa origina, che si riflettono nei rapporti con gli stakeholders e si concretizzano nel rispetto di determinati valori di riferimento condivisi dal contesto sociale in cui ha luogo. Nel perseguimento della propria missione il Gruppo SOMI si propone come strumento di promozione e crescita sociale, economica e civile del territorio in cui insiste ed opera, creando valore per tutti i suoi interlocutori (stakeholders). Tra i valori assunti a guida in tutti i principali atti aziendali e nelle scelte più qualificanti vi sono: Centralità della persona: la persona costituisce il valore centrale del gruppo e viene considerata come vitale fonte di ricchezza e di possibilità di sviluppo. Il ruolo centrale attribuito alle persone, sia interne che esterne alle aziende, si esprime attraverso il rispetto della loro dignità, la salvaguardia della loro integrità fisica e culturale e il rispetto delle loro condizioni. Di qui la particolare attenzione alla valorizzazione, alla crescita professionale e alla formazione dei propri dipendenti, nonché l impegno da parte del management al miglioramento delle condizioni di sicurezza del posto di lavoro e di salute del personale, e a garantire pari opportunità. Il valore della persona è riferibile, naturalmente, anche alla generalità della clientela; l attenzione ad essa passa attraverso la creazione di rapporti interpersonali basati sulla fidelizzazione e sulla fiducia e il coinvolgimento. Rispetto e tutela dell ambiente: la responsabilità verso il territorio comporta non solo il rispetto delle norme vigenti in tema di tutela ambientale e di salvaguardia della salute, ma, soprattutto, lo sforzo a diffondere a tutti i livelli aziendali una sensibilità ecologica che sia da guida. All corporate activities must be carried out based on the awareness of the social responsibility they give rise to. They affect the relationships with the stakeholders and translate into compliance with reference values shared by the social context where they take place. In pursuing the corporate mission the SOMI Group intends to be a tool for the social, economic and civil development of the territory where it works by creating added value for all its stakeholders. The values guiding all the most important corporate actions and all the most qualifying choices include the following: Central role played by our people: people are the Group s central value and are considered as a vital source of wealth and possible development. The central role played by the people - both inside and outside the companies - shows in the respect for their dignity, protection of their cultural and physical integrity, and respect for their condition. That is why we pay much attention to and foster our employees professional growth and training. Also, the management is committed both to improving safety on the work places and the staff s health condition, and to ensure equal opportunities. Of course, our people are as important as our customers, to whom attention is paid by means of the creation of personal relationships based on loyalty, faith and involvement. Respect for and protection of the environment: the responsibility towards the territory entails not only compliance with applicable regulations on the protection of health and the environment, but also (and above all) an effort to spread environmental awareness throughout all levels in the Company. 7

17 L IDENTITÀ AZIENDALE Corporate identity Qualità del prodotto e dei servizi offerti: la qualità rappresenta per SOMI il modus di essere impresa. Questa si manifesta attraverso il continuo aggiornamento tecnologico, la ricerca e l innovazione a tutto campo; con la consapevolezza che il concetto di qualità non può essere relegato ai soli aspetti tecnici ma deve comprendere anche l attenzione alla sicurezza e alla salvaguardia dell ambiente. Equilibrio e interrelazione responsabile con il contesto sociale: la crescita armonica con il territorio in cui il Gruppo SOMI opera e l estrema attenzione alle problematiche e alle relazioni con il contesto sociale pongono le condizioni di sviluppo per il business dell Azienda e per la creazione di ricchezza comune. Si spiega, quindi, l intensa attività nelle sponsorizzazioni di iniziative varie, da quelle sportive a quelle culturali, senza dimenticare la stretta e variegata rete di rapporti che lega SOMI al mondo della scuola e della formazione. Efficienza e redditività: l importanza del profitto non solo come indicatore del buon andamento dell impresa ma anche come valore vitale e sociale capace di garantire prosperità e sviluppo collettivo. È cura dell Azienda diffondere gli obiettivi presso tutti i dipendenti, facendo sì che il continuo confronto con gli stessi diventi un momento di condivisione e crescita dell intera struttura, perché il raggiungimento dei livelli di reddito sia, quanto più, espressione del risultato del lavoro di tutti. Quality of the products and services offered: the SOMI Group deems quality its very raison d être. This translates into continuous technological updating as well as comprehensive research and innovation efforts. We are well aware that quality should not be limited to technical issues but must include attention to safety and environment protection. Responsible relationships and balance with the social context: harmonic growth within the territory we work in and the attention paid to the problems of and relationships with the social context lay the foundations for the development of the Company s business and creation of common wealth. This accounts for the intense sponsoring of initiatives such as sport and cultural events. And let us not forget the close and varied network of relationships that link SOMI to the training and educational sectors. Efficiency and profitability: profit is important not only as an indicator of the good condition of a company, but also as a vital and social value that can ensure the development and prosperity of the whole community. The Company commits itself to spreading the objectives among its employees and making continuous dialogue with them an opportunity for the growth of the whole structure. Income levels should be the result of everyone s efforts to the greatest extent possible L ASSETTO ISTITUZIONALE E ORGANIZZATIVO SOMIGROUP S.P.A è capogruppo e detiene la partecipazione totalitaria delle altre realtà nonché la supervisione gestionale e finanziaria. La Direzione Generale rappresenta l Azienda ed è responsabile di ogni aspetto organizzativo, commerciale e tecnico; stabilisce le politiche generali, fissandone gli obiettivi di breve, medio e lungo periodo; stabilisce le politiche di sviluppo, le linee commerciali; coordina tutte le funzioni aziendali assicurandone la relativa integrazione e l equilibrato sviluppo. La Direzione Generale è comune per tutte le aziende del Gruppo e questo assicura l unitarietà di intenti e di scelte all interno dello stesso. Così come comuni sono le funzioni di staff e controllo: in particolare Qualità-Sicurezza-Ambiente, Controllo di gestione, Acquisti, Amministrazione- Personale e Ricerca-Sviluppo. Ciascuna azienda ha poi funzioni operative (vendite, produzione e logistica) INSTITUTIONAL AND ORGANIZATIONAL STRUCTURE SOMIGROUP S.P.A is the parent company. It thoroughly controls all the other companies, besides being responsible for management and financial supervision. The General Management represents the Company and is responsible for all organisational, commercial and technical aspects. It determines both the general policies by establishing short/medium/long-term objectives, and the development and commercial policies. It also coordinates all the corporate functions by ensuring balanced integration and development. The General Management is common to all the companies in the Group in order to ensure oneness of intents and choices inside the Group. Some other control- and staff-related functions are common too, in particular Quality-Safety-Environment, Management Control, Purchasing, Administration- Staff, Research-Development. Each company also has its own operating functions (sales, production, logistics). 8

18 L IDENTITÀ AZIENDALE Corporate identity Il modello organizzativo può quindi riassumersi così: The following is a summary of the organisational chart: Direzione Generale General Management Controllo di Gestione Management Control Sistemi Informativi IT System Coordinamento Servizi Generali Coordination General Services Qualità Sicurezza Ambiente Quality Safety Environment Amministrazione Finanza Personale Administration Finance Staff Sviluppo prodotto Progettazione Costruzione Stampi Product Development Designing Die Construction Logistica integrata Integrated logistics Marketing e Vendite Marketing & Sales Produzione Production Acquisti Purchasing 9

19 L IDENTITÀ AZIENDALE Corporate identity 2.5. ATTIVITÀ, SERVIZI E PRODOTTI Il ciclo produttivo 2.5. ACTIVITIES, SERVICES AND PRODUCTS The production cycle Progettazione 2D-3D e CAM Lo staff si fa carico delle problematiche del cliente proponendo soluzioni per ottimizzare il progetto in termini di affidabilità e costi. Il lavoro è supportato da aggiornati programmi di progettazione. 2D-3D and CAM Designing The staff takes care of the customers. problems and puts forward solutions aimed to optimise the project in terms of costs and reliability thanks to updated designing software. Dalla progettazione alla costruzione stampi L utilizzo di moderne fresatrici a controllo numerico e di macchine per l elettroerosione permette di realizzare stampi dalla qualità superiore. From designing to die manufacturing The use of modern numerical-control milling machines and electrospark machines permits manufacturing high-quality dies. Dalla fusione al prodotto finito Il ciclo di produzione inizia con la fusione dei pani di materia prima in forni ad una temperatura media di 680 e la successiva fase di pressofusione orizzontale a camera fredda seguita dalla tranciatura del pezzo. La qualità dello stampaggio è assicurata dall utilizzo di presse completamente robotizzate con tonnellaggi variabili dalle 400 alle 600 tonn. From casting to the finished product The production cycle starts with the casting of raw-material ingots in the furnaces at an average temperature of 680 C. Then the phase consisting in cold-chamber horizontal die-casting is followed by piece shearing. The quality of die-casting is ensured by the use of completely robotised presses with variable tonnage 400 to 660 tons. Il semilavorato passa poi al reparto per i trattamenti superficiali che si avvale di macchine burattatrici, asciugatrici e granigliatrici. La finitura e le prove di tenuta sono assicurate dal reparto delle lavorazioni meccaniche attraverso l utilizzo di macchine transfert e centri di lavoro dedicati. Then the semifinished product goes to the surface treatment department, which uses tumbling machines, drying machines and shotblasting machines. Finishing and tightness tests are carried out by the mechanical working department by means of transfer machines and dedicated work centres. 10

20 L IDENTITÀ AZIENDALE Corporate identity Qualità La qualità dei prodotti è assicurata dall attività di monitoraggio continuo del ciclo produttivo svolta dai nostri addetti che utilizzano: * Macchine tridimensionali computerizzate * Altimetri digitali * Proiettori di profili analogici * Microscopi * Rugosimetri * Macchina a raggi x Quality The quality of the products is ensured by the continuous monitoring of the production cycle carried out by our operators by means of: * Computer 3-D machines * Digital altimeters * Analogue profile projectors * Microscopes * Profilographs * X-ray machine I PRODOTTI SOMIGROUP Settore Elettrodomestico Il prodotto storico del Gruppo è il bruciatore a gas, fino al 2003 prodotto su commessa solo per pochi grandi clienti. Dal 2004, coniugando esperienza trentennale nella pressofusione, tecnologia sicura ed affidabile e design d'avanguardia, sono prodotti i nuovi bruciatori SOMIPRESS. La scelta di progettare e sviluppare nuovi bruciatori per cucine a gas è stata favorita dalla convinzione che il gas come energia pulita è destinato ad avere una diffusione sempre più ampia; inoltre la potenza calorifera è più elevata di quella dell'energia elettrica e ciò ne riduce i consumi. I bruciatori SOMIpress si caratterizzano per la forma semplice ed essenziale e per la sicurezza ottenuta attraverso termocoppie e candeline di accensione integrate al loro interno; inoltre da sottolineare la versatilità data dal poter interagire in più combinazioni con il piano cottura. SOMIGROUP PRODUCTS Electric home appliances The oldest product of the Group is the gas burner, which used to be manufactured only upon request for a few major customers until The new SOMIPRESS burners have been manufactured since 2004 thanks to a combination of 30 years experience in die-casting, safe and reliable technology and state-of-the-art designing. The decision to design and develop new burners for gas cookers was made on the assumption that gas as a clean source of energy will be more and more widespread. Also, its heating power being higher than electric energy, consumption is reduced. SOMIpress burners are characterised by their simple essential shape and the safety ensured by thermocouples and built-in ignitors. Mention must also be made of the versatility given by the possible interaction with the cooktop in various combinations. Il set di bruciatori SOMIGROUP The set of SOMIGROUP burners 11

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

Process automation Grazie a oltre trent anni di presenza nel settore e all esperienza maturata in ambito nazionale e internazionale, Elsag Datamat ha acquisito un profondo know-how dei processi industriali,

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE Una proposta dall estetica esclusiva, in cui tutti gli elementi compositivi sono ispirati dalla geometria più pura e dalla massima essenzialità del disegno per un progetto caratterizzato da semplicità

Dettagli

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese CMMI-Dev V1.3 Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3 Roma, 2012 Agenda Che cos è il CMMI Costellazione di modelli Approccio staged e continuous Aree di processo Goals

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Il primo bando del programma Interreg CENTRAL EUROPE, Verona, 20.02.2015 Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Benedetta Pricolo, Punto di contatto nazionale, Regione del Veneto INFORMAZIONI DI BASE 246

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Come si organizza un progetto di BPM 1 INDICE Organizzazione di un progetto di Business Process Management Tipo di intervento Struttura del progetto BPM Process Performance

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of study and research according the Information System for

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE L esperienza e la passione per l ingegneria sono determinanti per la definizione della nostra politica di prodotto,

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi 18 ottobre 2012 Il business risk reporting: lo strumento essenziale per la gestione continua dei rischi Stefano Oddone, EPM Sales Consulting Senior Manager di Oracle 1 AGENDA L importanza di misurare Business

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

company P R O F I L E

company P R O F I L E company P R O F I L E la nostra azienda about us PASSIONE E TRADIZIONE NEL NOSTRO PASSATO PASSION AND DEEP-ROOTED TRADITION Lavorwash nasce nel 1975 ed è da oltre 35 anni uno dei maggiori produttori al

Dettagli

Rilascio dei Permessi Volo

Rilascio dei Permessi Volo R E P U B L I C O F S A N M A R I N O C I V I L A V I A T I O N A U T H O R I T Y SAN MARINO CIVIL AVIATION REGULATION Rilascio dei Permessi Volo SM-CAR PART 5 Approvazione: Ing. Marco Conti official of

Dettagli

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE copertina univ. 21 11-04-2005 16:30 Pagina 1 A State and its history in the volumes 1-20 (1993-1999) of the San Marino Center for Historical Studies The San Marino Centre for Historical Studies came into

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

TODAY MORE PRESENT IN GERMANY

TODAY MORE PRESENT IN GERMANY TODAY MORE PRESENT IN GERMANY Traditionally strong in offering high technology and reliability products, Duplomatic is a player with the right characteristics to achieve success in highly competitive markets,

Dettagli

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 Data: 23/04/2015 Ora: 17:45 Mittente: UniCredit S.p.A. Oggetto: Pioneer Investments e Santander Asset Management: unite per creare un leader globale nell asset management

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé.

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. COLLECTION luna material and shapes evoke the celestial

Dettagli

La disseminazione dei progetti europei

La disseminazione dei progetti europei La disseminazione dei progetti europei Indice 1. La disseminazione nel 7PQ: un obbligo! 2. Comunicare nei progetti europei 3. Target audience e Key Message 4. Sviluppare un dissemination plan 5. Message

Dettagli

4 to 7 funds 8 to 15 funds. 16 to 25 funds 26 to 40 funds. 41 to 70 funds

4 to 7 funds 8 to 15 funds. 16 to 25 funds 26 to 40 funds. 41 to 70 funds 4 to 7 funds 8 to 15 funds 16 to 25 funds 26 to 40 funds 41 to 70 funds 53 Chi siamo Epsilon SGR è una società di gestione del risparmio del gruppo Intesa Sanpaolo specializzata nella gestione di portafoglio

Dettagli

La Valutazione degli Asset Intangibili

La Valutazione degli Asset Intangibili La Valutazione degli Asset Intangibili Chiara Fratini Gli asset intangibili rappresentano il patrimonio di conoscenza di un organizzazione. In un accezione ampia del concetto di conoscenza, questo patrimonio

Dettagli

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55 Gestione della Manutenzione e compliance con gli standard di sicurezza: evoluzione verso l Asset Management secondo le linee guida della PAS 55, introduzione della normativa ISO 55000 Legame fra manutenzione

Dettagli

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 2 BUFALO MEDITERRANEO ITALIANO Mediterranean Italian Buffalo RICONOSCIUTO

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

Delta. Centro di progettazione e sviluppo. Research & Development Department. Controllo resistenza alla corrosione Corrosion resistance testing.

Delta. Centro di progettazione e sviluppo. Research & Development Department. Controllo resistenza alla corrosione Corrosion resistance testing. Delta PATENT PENDING Sistema di apertura per ante a ribalta senza alcun ingombro all interno del mobile. Lift system for doors with vertical opening: cabinet interior completely fittingless. Delta Centro

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM 65 1 2 VS/AM 65 STANDARD VS/AM 65 CON RACCORDI VS/AM 65

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO Lo Spallanzani (2007) 21: 5-10 C. Beggi e Al. Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO IL GRADIMENTO DEI DISCENTI, INDICATORE DI SODDISFAZIONE DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Nuovi standard PMI, certificazioni professionali e non solo Milano, 20 marzo 2009 PMI Organizational Project Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Andrea Caccamese, PMP Prince2 Practitioner

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM

ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM ( a cura di Stefania Renna ITIL - IBM) Pag. 1 Alcune immagini contenute in questo documento fanno riferimento a documentazione prodotta da ITIL Intl che ne detiene

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS SISTEMI DI RECUPERO RESIDENZIALE HOME RECOVERY SYSTEMS RECUPERO DI CALORE AD ALTA EFFICIENZA HIGH EFFICIENCY HEAT RECOVERY VENTILAZIONE A BASSO CONSUMO LOW ENERGY VENTILATION SISTEMI DI RICAMBIO CONTROLLATO

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tipo: Type: 5 cabine (1 main deck+ 4 lower deck) 5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tessuti: Dedar Fanfara, Paola Lenti Fabrics: Dedar Fanfara,

Dettagli

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA Simple del verbo to be in tutte le sue forme Il Present Simple del verbo to have (got) in tutte le sue forme I pronomi soggetto e complemento Gli aggettivi e pronomi possessivi

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA?

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? OSSERVATORIO IT GOVERNANCE L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? A cura del Professor Marcello La Rosa, Direttore Accademico (corporate programs

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOASCIUTT 16 SeccoAsciutto EL & SeccoAsciutto Thermo Piccolo e potente, deumidifica e asciuga Small and powerful, dehumidifies and dries Deumidificare

Dettagli

DTT : DECODER, SWITCH- OFF PROCESS, CNID. Roberto de Martino Contents and Multimedia Department RAK/AGCOM

DTT : DECODER, SWITCH- OFF PROCESS, CNID. Roberto de Martino Contents and Multimedia Department RAK/AGCOM DTT : DECODER, SWITCH- OFF PROCESS, CNID Roberto de Martino Contents and Multimedia Department RAK/AGCOM List of contents 1. Introduction 2. Decoder 3. Switch-off process 4. CNID Introduction 1. Introduction

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Terni, 12 Marzo 20115

COMUNICATO STAMPA. Terni, 12 Marzo 20115 COMUNICATO STAMPA Terni, 2 Marzo 205 TERNIENERGIA: Il CDA della controllata Free Energia approva il progetto di bilancio al 3 Dicembre 204 Il CEO Stefano Neri premiato a Hong Kong per la sostenibilità

Dettagli

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management Gli aspetti maggiormente apprezzabili nell utilizzo di BOARD sono la tempestività nel realizzare ambienti di analisi senza nessun tipo di programmazione

Dettagli

E INNOVAZIONE EFFICIENZA AND INNOVATION EFFICIENCY PER CRESCERE IN EDEFFICACIA TO GROW IN AND EFFECTIVENESS

E INNOVAZIONE EFFICIENZA AND INNOVATION EFFICIENCY PER CRESCERE IN EDEFFICACIA TO GROW IN AND EFFECTIVENESS Una società certificata di qualità UNI EN ISO 9001-2000 per: Progettazione ed erogazione di servizi di consulenza per l accesso ai programmi di finanziamento europei, nazionali e regionali. FIT Consulting

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

HIGH SPEED FIMER. HSF (High Speed Fimer)

HIGH SPEED FIMER. HSF (High Speed Fimer) HSF PROCESS HSF (High Speed Fimer) HIGH SPEED FIMER The development of Fimer HSF innovative process represent a revolution particularly on the welding process of low (and high) alloy steels as well as

Dettagli

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria IT Plant Solutions IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria s Industrial Solutions and Services Your Success is Our Goal Soluzioni MES e IT per integrare e sincronizzare i processi Prendi

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION PSS Worldwide is one of the most important diver training agencies in the world. It was created thanks to the passion of a few dedicated diving instructors

Dettagli

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi.

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. I modelli di sourcing Il mercato offre una varietà di modelli di sourcing, ispirati

Dettagli

( ) ( ) 0. Entrata e uscita dal mercato. Entrata e uscita dal mercato. Libertà d entrata ed efficienza. Libertà d entrata e benessere sociale

( ) ( ) 0. Entrata e uscita dal mercato. Entrata e uscita dal mercato. Libertà d entrata ed efficienza. Libertà d entrata e benessere sociale Entrata e uscita dal mercato In assenza di comportamento strategico, le imprese decidono di entrare/uscire dal mercato confrontando i guadagni attesi con i costi di entrata. In assenza di barriere strategiche

Dettagli

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni é Tempo di BILANCI Gli Investitori Hanno Sentimenti Diversi Verso le Azioni In tutto il mondo c è ottimismo sul potenziale di lungo periodo delle azioni. In effetti, i risultati dell ultimo sondaggio di

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana 2.760.000.000 Euro 14.4% della spesa farmaceutica 32.8% della spesa farmaceutica ospedaliera

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA ROMA 20-22 OTTOBRE 2014 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA,

Dettagli

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004 ! VERBI CHE TERMINANO IN... COME COSTRUIRE IL SIMPLE PAST ESEMPIO e aggiungere -d live - lived date - dated consonante + y 1 vocale + 1 consonante (ma non w o y) cambiare y in i, poi aggiungere -ed raddoppiare

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy da noi ogni sapone è unico alveare soap gori 1919 soap factory lavorazione artigianale italiana Handmade in Italy I nostri saponi sono il frutto di un

Dettagli

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto»

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Presentazione per «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Pascal Jansen pascal.jansen@inspearit.com Evento «Agile Project Management» Firenze, 6 Marzo 2013 Agenda Due parole su inspearit

Dettagli

SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014

SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014 SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014 MADE IN ITALY SOL - Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2013 Sol è un sistema basato interamente sull interpretazione di innovativi principi di calcolo

Dettagli

Training Seminars Cooperate for an intelligent, sustainable and inclusive growth Trasform opportunities into projects

Training Seminars Cooperate for an intelligent, sustainable and inclusive growth Trasform opportunities into projects Training Seminars Cooperate for an intelligent, sustainable and inclusive growth Trasform opportunities into projects PRESENTATION Innovation plays a key role within the European political agenda and impacts

Dettagli

Business Process Outsourcing

Business Process Outsourcing Business Process Outsourcing Kedrios propone un modello di outsourcing completo Il Gruppo SIA-SSB, attraverso Kedrios dispone di una consolidata tradizione di offerta di servizi di Outsourcing Amministrativo

Dettagli

Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking

Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking Seminario associazioni: Seminario a cura di itsmf Italia Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking Andrea Praitano Agenda Struttura dei processi ITIL v3; Il Problem

Dettagli

MANUALE GRANDE PUNTO. A number of this manual are strongly recommends you read and download manuale grande punto information in this manual.

MANUALE GRANDE PUNTO. A number of this manual are strongly recommends you read and download manuale grande punto information in this manual. MANUALE GRANDE PUNTO A number of this manual are strongly recommends you read and download information in this manual. Although not all products are identical, even those that range from same brand name

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS TEMPO PRESENTE In italiano non vi sono differenze particolari tra le due frasi: MANGIO UNA MELA e STO MANGIANDO UNA MELA Entrambe le frasi si possono riferire

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

General Motors: la storia della nascita e della crescita di una giant firm 1

General Motors: la storia della nascita e della crescita di una giant firm 1 General Motors: la storia della nascita e della crescita di una giant firm 1 Centralized control with decentralized responsibility (Johnson and Kaplan, 1987) 1. Dalla nascita fino al 1920 La General Motors,

Dettagli

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min elettropiloti 0 mm 0 mm solenoids Elettropilota Solenoid valve 0 mm 00.44.0 ACCESSORI - ACCESSORIES 07.049.0 Connettore per elettropilota 0 mm con cavetto rosso/nero, lunghezza 400 mm - connector for 0

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

ORIENT. Italian design made in Emirates. your style, your bathroom

ORIENT. Italian design made in Emirates. your style, your bathroom ORIENT ORIENT Italian design made in Emirates your style, your bathroom ORIENT Orient, collezione tradizionale, dal design morbido e semplice si adatta perfettamente a qualsiasi bagno. Facile ed immediata

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli