TAC: IN FUNZIONE AL CAPILUPI BASTA FIRMA PER LA SEGRETARIA COMUNALE DI CAPRI APONTE RICORRE AL TAR LAZIO VUOLE ESSERE SOCIO AL TURISTICO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TAC: IN FUNZIONE AL CAPILUPI BASTA FIRMA PER LA SEGRETARIA COMUNALE DI CAPRI APONTE RICORRE AL TAR LAZIO VUOLE ESSERE SOCIO AL TURISTICO"

Transcript

1 NUOVA CAPRI Il Corriere di Capri 1 copia euro 0,50 TAC: IN FUNZIONE AL CAPILUPI BASTA FIRMA PER LA SEGRETARIA COMUNALE DI CAPRI APONTE RICORRE AL TAR LAZIO VUOLE ESSERE SOCIO AL TURISTICO L ARCO NATURALE E UN GRAN PASTICCIO COME E STATO FATTO IL COLLAUDO DEL CINEMA? LE AUTO DEI FORESTIERI SI AD ANACAPRI CONTRIBUTO DI SBARCO, A CAPRI SI PERDONO SOLDI? CAPRI NON VUOLE IL METRO DEL MARE PIPOLO IMMOBILIARE Tel

2 LA BUONA NOTIZIA LA BUONA NOTIZIA LA BUONA NOTIZIA LA BUONA NOTIZIA LA BUONA NOTIZIA LA BUONA NOTIZIA LA BUONA NOTIZIA LA BUONA NOTIZIA 11. La Parola diventa persona La Buona Notizia della IV Domenica del Tempo Ordinario 31 gennaio 2016 a cura di don Carmine del Gaudio Oggi fu la parola che domenica ci lasciava al termine del brano evangelico e ci faceva gustare il sapore della salvezza oramai alla nostra porta, che toccava e tocca la nostra vita e la rende vivibile, vera, profondamente umana e divina. In questa liturgia si parte da quella parola e la si lascia entrare nel tessuto della storia come la voce del Profeta mandato da Dio per noi. Ecco allora il profeta con la sua vocazione. Vocazione umile, prima nascosta, poi rivelata alla storia, al popolo in attesa. Leggiamo prima la vocazione di Geremia Dal libro del profeta Geremìa Dt 18,15-20 Nei giorni del re Giosìa, mi fu rivolta questa parola del Signore: «Prima di formarti nel grembo materno, ti ho conosciuto, prima che tu uscissi alla luce, ti ho consacrato; ti ho stabilito profeta delle nazioni. Tu, dunque, stringi la veste ai fianchi, àlzati e di loro tutto ciò che ti ordinerò; non spaventarti di fronte a loro, altrimenti sarò io a farti paura davanti a loro. Ed ecco, oggi io faccio di te come una città fortificata, una colonna di ferro e un muro di bronzo contro tutto il paese, contro i re di Giuda e i suoi capi, contro i suoi sacerdoti e il popolo del paese. Ti faranno guerra, ma non ti vinceranno, perché io sono con te per salvarti». Le prerogative di questa vocazione profetica sono innanzitutto la gratuità: viene da lontano quando ancora l uomo non esiste se non nel grembo materno. Il profeta si deve mettere in viaggio prima di tutto all interno della Parola di Dio che gli viene annunciata perché la porti agli altri: i fianchi alzati non devono impedire il cammino e nemmeno la paura ha il diritto di scalfire il coraggio dell evangelizzazione della Parola che viene dall alto. I nemici della Parola non vinceranno, saranno sconfitti perché la forza del profeta è il Signore che sta con il profeta. La Parola esige nel profeta l identificazione, la personificazione: la Parola deve diventare Persona, perché si annuncia prima con la vita e poi con la bocca e la parola. In questo, credo sia fondamentale la presenza oggi del capitolo 13 della 1 Lettera ai Corinzi: Dalla prima lettera di san Paolo apostolo ai Corìnzi 12,31-13,13 Fratelli, desiderate intensamente i carismi più grandi. E allora, vi mostro la via più sublime. Se parlassi le lingue degli uomini e degli angeli, ma non avessi la carità, sarei come bronzo che rimbomba o come cimbalo che strepita. E se avessi il dono della profezia, se conoscessi tutti i misteri e avessi tutta la conoscenza, se possedessi tanta fede da trasportare le montagne, ma non avessi la carità, non sarei nulla. E se anche dessi in cibo tutti i miei beni e consegnassi il mio corpo, per averne vanto, ma non avessi la carità, a nulla mi servirebbe. La carità è magnanima, benevola è la carità; non è invidiosa, non si vanta, non si gonfia d orgoglio, non manca di rispetto, non cerca il proprio interesse, non si adira, non tiene conto del male ricevuto, non gode dell ingiustizia ma si rallegra della verità. Tutto scusa, tutto crede, tutto spera, tutto sopporta. La carità non avrà mai fine. Le profezie scompariranno, il dono delle lingue cesserà e la conoscenza svanirà. Infatti, in modo imperfetto noi conosciamo e in modo imperfetto profetizziamo. Ma quando verrà ciò che è perfetto, quello che è imperfetto scomparirà. Quand ero bambino, parlavo da bambino, pensavo da bambino, ragionavo da bambino. Divenuto uomo, ho eliminato ciò che è da bambino. Adesso noi vediamo in modo confuso, come in uno specchio; allora invece vedremo faccia a faccia. Adesso conosco in modo imperfetto, ma allora conoscerò perfettamente, come anch io sono conosciuto. Ora dunque rimangono queste tre cose: la fede, la speranza e la carità. Ma la più grande di tutte è la carità! Il tema fondamentale di questo testo memorabile, quasi poetico, è la Parola che diventa persona: anzi diventa amore incarnato. C è quasi come in itinerario all interno della parola: da parola bambina a parola adulta: da parola embrione a parola che si realizza come persona. Lo scopo della Parola annunciata dal profeta è il processo di crescita fino alla maturazione della persona. Che si realizza in pienezza solo quando diventa amore. Il profeta Gesù ha questo programma da realizzare davanti a sé. E nessuno riesce a comprenderlo perché il suo profetismo è diverso da quello precedente. Lo vediamo proporre in tutti i modi. E tutto parte da quell oggi pronunciato nella sinagoga di Nazareth: Dal vangelo secondo Luca 4,21-30 In quel tempo, Gesù cominciò a dire nella sinagoga: «Oggi si è compiuta questa Scrittura che voi avete ascoltato». Tutti gli davano testimonianza ed erano meravigliati delle parole di grazia che uscivano dalla sua bocca e dicevano: «Non è costui il figlio di Giuseppe?». Ma egli rispose loro: «Certamente voi mi citerete questo proverbio: Medico, cura te stesso. Quanto abbiamo udito che accadde a Cafàrnao, fallo anche qui, nella tua patria!». Poi aggiunse: «In verità io vi dico: nessun profeta è bene accetto nella sua patria. Anzi, in verità io vi dico: c erano molte vedove in Israele al tempo di Elìa, quando il cielo fu chiuso per tre anni e sei mesi e ci fu una grande carestia in tutto il paese; ma a nessuna di esse fu mandato Elìa, se non a una vedova a Sarèpta di Sidòne. C erano molti lebbrosi in Israele al tempo del profeta Eliseo; ma nessuno di loro fu purificato, se non Naamàn, il Siro». All udire queste cose, tutti nella sinagoga si riempirono di sdegno. Si alzarono e lo cacciarono fuori della città e lo condussero fin sul ciglio del monte, sul quale era costruita la loro città, per gettarlo giù. Ma egli, passando in mezzo a loro, si mise in cammino. L equivoco dei nazaretani è ovvio: voglio vedere il fenomeno da circo, il pagliaccio che fa il giocoliere con le persone, il funambolo delle malattie: quello che hai fatto altrove fallo anche qui tra noi dicono gli abitanti di Nazareth. Gesù parla una parola che viene dall alto e che vuole accompagnare il cammino dell uomo, lo vuole portare alla crescita e lo vuole uomo adulto, in piedi. Per questo motivo il rifiuto è cocente e arriva addirittura a tentare il delitto di metterlo giù dal Monte Precipizio. Gesù continua il suo cammino, il cammino della Parola: lo prosegue fino alla croce dove davvero la Parola diventa amore immolato: sulla croce si potrà vedere definitivamente la valenza della Parola pronunciata dal Figlio di Dio. Tutto scomparirà ma la Parola di Dio diventa Sangue non scomparirà perché serve come latte per la personalità dell0 uomo mauro, del credente vero. In questo domenica ancora una volta ci viene proposto il nostro incontro con la Parola di Dio. cosa vogliamo da questa Parola: vogliamo lasciarla agire dentro di noi, vogliamo evitarla oppure lasciamo che ci facci maturare? Se è stata mandato a noi e ogni giorno incontriamo i profeti del nostro tempo che ce ne parlano, vuol dire che ha una missione da compiere e deve prenderci per mano per farci crescere. Come l amore, la Parola non si contenta di essere chiacchiera ma vuole incarnarsi perché questo il suo fine. L ha realizzato con Cristo, lo vuole realizzare anche con ciascuno di noi. LA BUONA NOTIZIA LA BUONA NOTIZIA LA BUONA NOTIZIA LA BUONA NOTIZIA LA BUONA NOTIZIA LA BUONA NOTIZIA LA BUONA NOTIZIA LA BUONA NOTIZIA

3 TAC: IN FUNZIONE AL CAPILUPI Da oggi la tac installata all ospedale Capilupi è in funzione per le emergenze, sono stati superati i vari collaudi e prove, il personale è in corso di formazione e salvo altre indicazioni sarà l ospedale Pelligrini ad operare la telelettura. La tac, fintanto che non verranno identificati i locali previsti dalle normative per gli accertamenti ambulatoriali, verrà utilizzata solo per le emergenze. L Asl Napoli 1, di cui fa parte il Capilupi, dopo pressioni venute da tutti coloro a cui sta a cuore l ospedale di Capri, riuscì ad identificare un tipo di tac che poteva essere ospitata negli attuali locali ove è stata installata, facendo fronte a una spesa di 200mila euro messi a gara di appalto. La sua installazione è stata dovuta anche alla caparbietà del nuovo direttore sanitario Nunzio Quinto, che, proprio per il funzionamento della tac ha ricevuto da ambienti della sanità non pochi attacchi e che oggi potrebbe sembrare stanco di tutta questa situazione e pensare di lasciare Capri, ma il sostegno che viene a trovarsi dalla parte sana della sanità isolana, dai comuni cittadini e dal Comitato Civico art. 32 Capri Salviamo il Capilupi, sarà motivo di farlo desistere da ogni proposito di lasciare Capri e far ripartire il Capilupi da capo, cosa questa che sarebbe assurda. BASTA FIRMA PER LA SEGRETARIA COMUNALE DI CAPRI La segretaria comunale del Comune di Capri Giulia Di Matteo, per alcuni giorni è stata tenuta all obbligo di firma disposta dal Gip di Napoli, che, Capri Vision consegna immediata occhiali da vista Visite Oculistiche per prenotazione Dott. Anna Nesti Capri Via Vittorio Emanuele, 17 Tel

4 ANNUNCI ANNUNCI ANNUNCI ANNUNCI ANNUNCI ANNUNCI ANNUNCI ANNUNCI ANNUNCI ANNUNCI ANNUNCI ANNUNCI ANNUNCI ANNUNCI ANNUNCI Per la pubblicazione di annunci è possibile effettuarli inviando e mail a: o telefonando allo dal lunedì al mercoledì dalle alle o inviando sms al Il prezzo di pubblicazione è di 15,00 euro iva compresa per 4 volte consecutive e di 20,00 euro iva compresa per 4 volte consecutive con evidenziazione in rosso. E possibile pubblicare annunci corredati di immagini da inviare in formato jpg al prezzo di 35,00 euro iva compresa per 4 volte consecutive. Max 20 parole oltre recapito telefonico. Il pagamento deve essere effettuato esclusivamente a mezzo bonifico bancario a: CAPRI MARKETING SRL A SOCIO UNICO IBAN IT31Z Codice BIC PASCITM1N94. L inserzionista nelle mail con cui invia l annuncio da pubblicare, composto al massimo da 20 parole scritte con carattere minuscolo, deve indicare nome e cognome, indirizzo completo (via, città, cap) e il proprio codice fiscale, se un azienda indirizzo completo (via, città, cap) e il proprio codice fiscale e partita iva, riceverà la relativa fattura per posta elettronica. L editore si riserva la facoltà a suo insindacabile giudizio di non pubblicare annunci, offensivi del buon gusto e decoro. L editore declina qualsiasi responsabilità riguardante il contenuto degli annunci inseriti. La trasmissione di qualsiasi messaggio, informazione, materiale o qualsiasi utilizzo di questo servizio in violazione alle leggi o ai regolamenti vigenti nella Repubblica Italiana è proibita. L editore si riserva il diritto di cancellare ogni genere di annuncio ritenuto, a suo insindacabile giudizio, inappropriato o lesivo verso terzi. L editore non è in grado di esercitare il pieno controllo sulle informazioni e sui testi inseriti/pubblicati pertanto esclude ogni propria responsabilità per annunci immessi da terzi in violazione alle leggi e ai regolamenti vigenti in materia. Ci si riserva il diritto di prendere nota ed eventualmente conservare i dati identificativi degli inserzionisti, al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti, sollevandosi da ogni responsabilità per azioni che dovessero essere effettuate da terze parti, relativamente alle violazioni delle leggi nazionali o internazionali. Gli inserzionisti sosterranno tutti i costi, risarcimenti ed oneri (compresi quelli legali) che dovessero scaturire da azioni di responsabilità. L editore non riceve compensi di nessun genere sulle contrattazioni e non effettua commerci attaverso il servizio degli annunci gratuiti. I dati forniti saranno utilizzati esclusivamente per l uso richiesto dall utente e, secondo le leggi in vigore, non saranno ceduti a terzi. Pubblicando un annuncio, l utente garantisce la veridicità dei dati forniti e se ne assume ogni responsabilità. Trattamento dei dati personali - informativa ex art.13 DLgs. 196\2003. Ai sensi del Codice in Materia di Protezione dei Dati Personali, si informa che: il titolare del trattamento dati è Capri Marketing Srl a Socio Unico, domiciliata in Capri, via Padre Reginaldo Giuliani, 5a in persona del legale rappresentate pro-tempore. I dati personali forniti, o comunque raccolti in sede di esecuzione di un qualsiasi servizio erogato da Capri Marketing Srl a Socio Unico all interno giornale Il Corriere di Capri e del sito ilcorrieredicapri.it, vengono utilizzati soltanto per le finalità connesse all erogazione del servizio stesso, i dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso i server del gestore del servizio internet, nel caso di eventuale rifiuto al consenso comporta semplicemente l impossibilità alla pubblicazione dell annuncio. I dati raccolti non sono e non saranno mai oggetto di diffusione, i dati saranno conservati da Capri Marketing Srl a Socio Unico per i termini di legge e trattati da parte e sotto la diretta supervisione e responsabilità di Capri Marketing Srl a Socio Unico. Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra è possibile modificare o rimuovere completamente i propri dati inviando e mail a L invio dell annuncio da pubblicarsi e i relativi dati anagrafici o aziendali implica il consenso al loro trattamento. Per trattamento di dati personali si intende la loro raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, diffusione, cancellazione, distribuzione, interconnessione e quant altro sia utile per l esecuzione della pubblicazione dell annuncio, compresa la combinazione di due o più di tali operazioni. IMMOBILI E TERRENI IN VENDITA - ANACAPRI VENDESI Via Giuseppe Orlandi appartamento di 50 mq. collocato al piano terra cosi suddiviso: 2 camere da letto, 2 bagni, cucina, soggiorno. La proprietà è in buone condizioni. - ANACAPRI VENDESI Via Boffe appartamento di 55 mq composto da: camera matrimoniale, cameretta con letto a castello, bagno, soggiorno, cucina. Terrazzo a livello di 30 mq. piccolo deposito. Buone condizioni. - ANACAPRI VENDESI Via Follicara grazioso appartamento luminoso e soleggiato di 70 mq circa il Riesame ha poi ritenuto annullare valutando che la stessa non presta più servizio a Monte di Procida e Lacco Ameno, dove, risulta coinvolta in un inchiesta per gli appalti sui rifiuti e che interessa l isola di Ischia. Giulia Di Matteo è indagata in un più ampio procedimento per il coinvolgimento ipotizzato dalla magistratura napoletana, pubblici ministeri Arlomede e Sepe per corruzione e turbativa d asta. Il Prefetto di Napoli davanti alla revoca dell obbligo di firma non ha inteso sospenderla dal servizio al Comune di Capri. Su un articolo del quotidiano ischitano Il Golfo, che riportiamo integralmente, vengono pubblicate anche intercettazioni che interessano Giulia Di Matteo con il titolare dell impresa per i rifiuti che aveva vinto la gara di appalto Vittorio Ciummo. Nell inchiesta rifiuti che ha letteralmente sconquassato Lacco Ameno e Forio, investendo però anche la vicina Monte di Procida, un nodo focale è rappresentato da quelle che erano le assunzioni che andavano effettuate e che venivano imposte dalla politica. La delicata questione fu oggetto di una conversazione avvenuta l 8 marzo 2012 anche con Giulia Di Matteo (che all epoca dei fatti ricopriva l incarico di segretario generale presso il Comune di Monte di Procida, a scavalco con quello di Lacco Ameno). In quel momento, nel Comune del Fungo la Ego Eco lavorava in forza dell affidamento diretto che era stato disposto proprio dall onnipresente Oscar Rumolo, vera star di questa complessa vicenda giudiziaria. Il tutto, ovviamente, in regime di proroga mentre a Monte di Procida intanto era in corso la gara che tuttavia stava evidenziando una serie di problematiche connesse alla mancanza di taluni requisiti in capo alla società amministrata da Vittorio Ciummo. I quattro dipendenti fortemente voluti, secondo l accusa, da Domenico De Siano e dall allora sindaco Restituta Irace, erano Nicola Mattera, Rosario Mattera, Vito D Abundo e Michele Romano (quest ultimo in precedenza impiegato presso la società in house Lacco Ameno Servizi). Secondo il gip dott.ssa Picciotti, le predette assunzioni

5 ANNUNCI ANNUNCI ANNUNCI ANNUNCI ANNUNCI ANNUNCI ANNUNCI ANNUNCI ANNUNCI ANNUNCI ANNUNCI ANNUNCI ANNUNCI ANNUNCI ANNUNCI composto da: 1 camera matrimoniale, 2 camere singole, soggiorno, bagno, cucina, terrazzino panoramico, cantina. - ANACAPRI VENDESI Via Migliera appartamento con ingresso indipendente, di 70 mq. con soggiorno, cucina, 2 camere, bagno, lavanderia, ampio terrazzo a livello con vista mare. Da ristrutturare. - ANACAPRI VENDESI Via Giuseppe Orlandi locale commerciale di 35 mq, situato in zona strategica di grande passaggio turistico. Possibilità di pagamento dilazionato. - ANACAPRI VENDESI Via Timpone appartamento di 130 mq. da ristrutturare composto da 6 vani, 2 bagni, terrazzo panoramico, cantina. - ANACAPRI VENDESI Via Carlo Ferraro appartamento molto luminoso di 110 mq distribuito su due livelli, I livello: soggiorno con terrazzo, camera da pranzo, cucina, veranda, bagno; II livello 1 camera matrimoniale, 2 camere singole con terrazzino, bagno. Ottime condizioni. - ANACAPRI VENDESI Via Tito Minniti appartamento con ingresso indipendente composto da 2 camere da letto, 2 bagni, cucina, soggiorno, terrazzo panoramico. La proprietà è molto luminosa e in buone condizioni. - CAPRI VENDESI Via Le Botteghe in pieno centro, appartamento di 45 mq circa, composto da 3 vani e bagno. Ideale anche per uso studio o ufficio. - CAPRI VENDESI Via Tiberio, zona barbone, appartamento di 85 mq composto da soggiorno, 2 camere da letto, cucina, 2 bagni, lavanderia, terrazzo. giardino. Da ristrutturare Possibilità di un pagamento dilazionato. - CAPRI VENDESI Via Cesina bilocale da ristrutturare con bagno e cucina di 40 mq circa. Terrazzo panoramico a livello di 15 mq. circa. - CAPRI VENDESI Via Sopramonte appartamento di 130 mq così suddiviso: soggiorno, camera da pranzo, cucina, 2 ampie camere matrimoniali, 1 camera doppia, 2 bagni, veranda, terrazzo con vista a 180 gradi sull incantevole lato sud dell isola, camera di servizio con bagno al piano terra. CAPRI VENDESI Marina Piccola appartamento con ingresso indipendente di 90 mq composto da soggiorno con camino, 2 camere da letto, cucina, 2 bagni, lavanderia, patio, ampio terrazzo di circa 100 mq. attrezzato con forno a legna e barbecue. Ottime le rifiniture. CAPRI VENDESI Via Padre Reginaldo Giuliani appartamento molto luminoso di 80 mq composto da 2 camere da letto, 2 bagni, soggiorno cucina open space, terrazzo porticato. - CAPRI VENDESI Via Don Giobbe Ruocco appartamento di 65 mq composto da 2 camere da letto, bagno, cucina, soggiorno, terrazzo con vista sul porto. Buone condizioni. - CAPRI VENDESI Via Tiberio Appartamento bifamiliare di 180 mq con ingresso indipendente disposto su 3 livelli Gli appartamenti sono indipendenti tra loro il primo è composto da: 2 camere, 2 bagni, soggiorno cucina open space; l altro da: soggiorno, cucina, 2 camere, 3 bagni. Il giardino e i terrazzi per complessivi 400 mq si estendono sui 3 lati della casa. Occasione interessante. - CAPRI VENDESI Via Torina grazioso appartamento ristrutturato recentemente di 80 mq circa composto da 2 camere da letto, 2 bagni, soggiorno, cucina, ampio terrazzo con vista sui Faraglioni. PER I NOSTRI CLIENTI SELEZIONATI RICERCHIAMO IMMOBILI IN VENDITA E APPARTAMENTI IN FITTO rappresenterebbero una sorta di controprestazione dell accordo tra le parti ed erano gestite e controllate dal De Siano con l avallo della Irace. E la necessità di dover assecondare i desiderata dell attuale senatore della Repubblica si intuiva anche dalle parole della Di Matteo, che evidenziavano anche il legame con Franco Iannuzzi, all epoca sindaco di Monte di Procida. E in questo proprio l intercettazione ambientale del marzo 2012 tra Giulia Di Matteo e Vittorio Ciummo sarebbe decisamente significativa a riguardo. DI MATTEO A queste riunioni sindacali con queste persone? CIUMMO Eh, in pratica questi ci sono tre che abbiamo richiamato quattro anzi Giulia DI MATTEO Dal cantiere precedente CIUMMO Dal cantiere precedente DI MATTEO Che sarebbero della Lacco Ameno Servizi CIUMMO Perfetto che dicono noi abbiamo diritto ad avere DI MATTEO E il sindaco non le vuole, giusto? CIUMMO E il sindaco e anche De Siano non le vuole DI MATTEO Ah Vittorio abbiamo diritto a diventare a tempo indeterminato e devo essere sincero hanno ragione DI MATTEO Eh sì CIUMMO Infatti ho fatto la proposta ho detto accontentatevi di un part time DI MATTEO Eh a tempo indeterminato CIUMMO Eh si vede di chiudere la questione DI MATTEO Eh destra destra di qua perfetto CIUMMO E invece non hanno voluto sentire storie, quindi DI MATTEO Quindi nessuno dei due li vuole questi quattro CIUMMO Sembrerebbe DI MATTEO Però così si apre un contenzioso con lei CIUMMO Si aprono cioè, attenzione, li vogliono tutti e due però li vogliono soltanto a tempo determinato DI MATTEO Ah ecco perché li devono gestire, ma tutti e due la stessa linea? CIUMMO Sì DI MATTEO Quindi su questo non ci sarebbe questione CIUMMO Sì, le persone sono le stesse, perché sia D Abundo sia i due Mattera e quell altro come si chiama? DI MATTEO Quindi dovrebbero essere assunti sia a destra che a sinistra, stessa cosa CIUMMO Sì, però tranne Romano DI MATTEO Che è fortemente Daniele Troise Tel WINDOOR SRL Infissi in legno, legno e alluminio, alluminio, pvc Strutture in ferro preverniciate a fuoco - Strutture in acciaio cromate e satinate - Vetri, Specchi e cristalli.

6 ANNUNCI ANNUNCI ANNUNCI ANNUNCI ANNUNCI ANNUNCI ANNUNCI ANNUNCI ANNUNCI ANNUNCI ANNUNCI ANNUNCI ANNUNCI ANNUNCI ANNUNCI IMMOBILI IN FITTO - FITTASI**** appartamento zona Tiberio alta composto da ingresso, soggiorno con angolo cottura, 2 stanze da letto, doppi servizi, terrazzino, finemente arredato, euro 900 mensili. Tel FITTASI**** negozio viale De Tommaso ad angolo su strada carrozzabile circa 40 mq., fitto mensile Tel FITTASI NAPOLI**** in Palazzo signorile uso studio / foresteria vicinanza Piazza Plebiscito bilocale o monolocale oltre soppalco e servizio, elegantemente rifiniti, conm palquet, condizionatore e riscaldamento. Tel FITTASI CAPRI******* Via Caterola monolocale con portico coperto e piccolo giardino annessi. Tel FITTASI CAPRI** via Belvedere Cesina ad anno piccolo monolocale arredato con terrazzo panoramico, ideale x due persone. Tel FITTASI TUTTO L ANNO**** Marina Grande - appartamento composto da 2 camere, 2 bagni, salotto, cucina, lavanderia. Tel LEZIONI - Si impartiscono lezioni**** di inglese per studenti delle scuole medie e superiori e corsi per bambini della scuola primaria, un approccio ludico per imparare l inglese divertendosi. Tel VARIE - VENDESI sediolino per auto 0/4 anni in ottime condizioni. Euro 50,00. Tel VENDESI sediolino per auto 0/4 anni in ottime condizioni. Euro 50,00. Tel LAVORO - Commessa specializzata nel settore della moda e degli accessori in genere con residenza in Anacapri e con ottima conoscenza delle lingue (Inglese, Spagnolo, Portoghese) cerca lavoro con contratto stagionale od annuale full time. Tel Il Museo Axel Munthe/Villa San Michele in Anacapri ricerca** per il suo prestigioso giardino un aiuto-giardiniere. Si prega di inviare il CV a - Ricerchiamo impiegato contabile*** con esperienza da inserire nel nostro team amministrativo contabile. Mansioni da svolgere: elaborazione della prima nota, fatturazione, gestione clienti e fornitori, adempimenti per la gestione del personale. Si richiede ottima conoscenza dei principali pacchetti applicativi office e si offre vitto e alloggio. La sede del lavoro è Capri. Inviare curriculum al fax Attività commerciale ricerca*** signora max 40 anni da inserire nel proprio organico con mansione persona di servizio con orario continuo, inquadramento previdenziale. Tel o al fax o voluto CIUMMO Gli altri tre hanno detto che non si fanno assumere DI MATTEO Perché? CIUMMO Perché loro vogliono l assunzione a tempo indeterminato, a tempo determinato non gli interessa DI MATTEO Non gli interessa vabbè ma lei non può fare assunzioni a tempo indeterminato in questo momento però CIUMMO Ma spetti DI MATTEO Perché ha un rapporto che adesso non è CIUMMO Aspetti, perché non è finita la giostra (omissis) DI MATTEO Ma allora non ho capito una cosa mi scusi Domenico chi vuole e Tuta chi vuole questo non ho capito CIUMMO Loro praticamente vogliono quei quattro che non sono disponibili ad essere assunti a quelle condizioni DI MATTEO Tutti e due insieme? CIUMMO Tutti e due insieme DI MATTEO Oh e lei ha fatto una lettera li ha richiesti come li ha chiamati? CIUMMO No, io non ho fatto niente, io adesso DI MATTEO Lei deve fare una lettera per il contratto a tempo determinato lei non ha un rapporto di lavoro che dura nel tempo CIUMMO Io non le ho mai avuto queste persone DI MATTEO No, ma non solo anche come affidamento nostro lei ha un contratto che in teoria tra qualche mese scade CIUMMO Questo sicuramente l unico problema è che questi DI MATTEO Hanno maturato ad avere un rapporto di lavoro con lei non avere un rapporto di lavoro a tempo indeterminato (omissis) CIUMMO Spero che per lo meno riesco a farmi fare un verbale così me ne vado all ufficio collocamento, prendo tre nominativi qualsiasi e li metto a lavorare DI MATTEO Eh e così se ne esce CIUMMO D altra parte non posso stare: tu non vuoi tu non vuoi DI MATTEO E certo, ma deve mantenere i rapporti con Domenico però, non alteri questo CIUMMO Ma io con Domenico sicuramente DI MATTEO Anche perché Domenico e Iannuzzi sono proprio fortissimamente CIUMMO Ma quello il problema è che adesso non ci sta DI MATTEO Lo so

7 CAPRI Via P.le Marina Grande 35/37 8:00-13:30 / 16:00 20:00 Domenica chiuso CAPRI Via Matermania 8:00-13:30 / 16:00 20:00 Domenica chiuso CAPRI Via P.le Marina Grande 2 Orario continuo 8:00-20:00 Domenica: 8:00 13:00 ANACAPRI Via Orlandi 8:00-13:30 / 16:00 20:00 Domenica chiuso CIUMMO Dice che sta in Germania e rientra DI MATTEO Sì, sì, lo so CIUMMO Rientra lunedì, mi pare DI MATTEO No glielo dicevo proprio come fatto diciamo di accordo CIUMMO Ma tanto lì ci sta Oscar che non fa muovere neanche una penna senza DI MATTEO Perciò dico, se si possono far lavorare i lavoratori che c erano (omissis) CIUMMO E Iannuzzi che sta in Germania forse mi sto sbagliando DI MATTEO Tutti e due insieme CIUMMO Ah, stanno insieme proprio DI MATTEO Sì Sempre nel corso dell intercettazione ambientale effettuata nell autovettura del Ciummo, che in questa inchiesta davvero pare essere una sorta di ombelico del mondo, assumerebbero secondo la magistratura un significato analogo anche le conversazioni intercettate qualche giorno più tardi e cioè il 14 marzo del 2012 sempre tra il patron della Ego Eco e la dott.ssa Giulia Di Matteo. CIUMMO Eh, io non volevo tanto parlare però lì c è DI MATTEO No, dobbiamo invece parlare CIUMMO C è quel De Siano che fa pressioni infinite DI MATTEO Ma su che cosa sulle assunzioni? CIUMMO Mamma mia! DI MATTEO Ma su che, sulle assunzioni di questi quattro? CIUMMO Eh sì DI MATTEO Ma lui vuole assunzioni a termine poi che le dice più? CIUMMO Vuole assunzioni a termine, attenzione però DI MATTEO Io lo voglio fare quello che dice lui, io sono perfettamente in linea Pellegrinaggio in pullman da Capri al santuario mariano di Medjugorje dal 14 al 20 marzo 2016 in occasione del messaggio straordinario annualea Mirjana del 18 marzo Al ritorno, sosta con celebrazione dell eucarestia e benedizione delle palme nella basilica di s.antonio a Padova dove sara possibile entrare in chiesa per la Porta Santa del Giubileo della Misericordia. Per informazioni, programma e adesioni contattare Gianfranco al o al (ore pasti) Messaggio 25 dicembre 2015 (Medjugorje) Cari figli, tutti questi anni che Dio mi permette di essere con voi sono un segno dell immenso amore che Dio ha verso ciascuno di voi e un segno di quanto Dio vi ama. Figlioli, quante grazie vi ha dato l Altissimo e quante grazie vuole donarvi. Ma, figlioli, i vostri cuori sono chiusi, vivono nella paura e non permettono che l amore di Gesù e la sua pace prendano possesso dei vostri cuori e regnino nelle vostre vite. Vivere senza Dio è vivere nella tenebra e non conoscere mai l amore del Padre e la sua cura per ciascuno di voi. Perciò figlioli, oggi in modo particolare pregate Gesù affinché da oggi la vostra vita sperimenti una nuova nascita in Dio ed affinché la vostra vita divenga una luce che si emani da voi. In questo modo diventerete testimoni della presenza di Dio nel mondo anche per ogni uomo che vive nella tenebra. Figlioli, io vi amo e intercedo ogni giorno presso l Altissimo per voi.

8 DE SIANO Non solo vuole assunzioni a termine ma chi dice lui e come dice lui DI MATTEO Eh è pesante lo so però, dico io se questi signori che vi dice di assumere non hanno voglia di voi glielo dovete dimostrare dici guarda io ho fatto come hai detto tu, quelli hanno detto no e ve ne liberate CIUMMO Attenzione ma io già ero andato avanti DI MATTEO Deve girare qua a destra se non mi sbaglio CIUMMO Io con Rumolo io ci sto mamma mia, Rumolo mi sta a far venire l esaurimento DI MATTEO Rumolo è un confusionario CIUMMO Eh, ma è una tragedia DI MATTEO Io ho un ottimo rapporto con Domenico De Siano, quindi in questo state tranquillo, però bisogna mettere le carte in chiaro che domani chi viene diffidato siamo noi CIUMMO Non vorrei trovarmi in difficoltà con De Siano mi dispiacerebbe DI MATTEO No, no, no io sono io con De Siano CIUMMO Con lui che mi ha voluto le parlo francamente quindi poi alla fine DI MATTEO Allora vi dico io con De Siano mi sento quotidianamente CIUMMO Perfetto DI MATTEO Questo per intenderci dritto CIUMMO Dritto? CIUMMO Sì, io con De Siano mi sento quotidianamente e per questo ovviamente gli devo parlare come DI MATTEO Però le carte devono stare a posto, e questo Domenico lo sa CIUMMO Lui domani ci sarà? DI MATTEO Domani non c è domani non c è sicuro, però avrò modo di vederlo, in modo tale che su questo punto mi chiarisco dico Domenico, stiamo facendo così così e così e Domenico pure lui mi ha detto che le assunzioni devono essere a termine CIUMMO Infatti io quello volevo DI MATTEO E quello dovete offrire, per scritto, in modo tale che domani che quelli rifiutano eh Domè sono loro che hanno rifiutato capito poi chi adesso ci vuole io assumo chi si vuole far assumere no, chi lo devo pregare CIUMMO Io gli ho proposto adesso una assunzione a tre mesi per le persone chiaramente al livello ed inquadramento che serve a me DI MATTEO Certo CIUMMO Non è che posso assumere altra gente che non mi serve che non fa quello che deve fare DI MATTEO E chiaro, certo CIUMMO Già vi ho detto abbiamo un esercito di autisti DI MATTEO Sì, qua a destra per cui non vi preoccupate in questo io mi riferisco continuamente con Domenico, anzi quello che è stato positivo in questo momento è non avere altre interferenze che sono negative, hanno creato confusione, hanno creato disagio queste interferenze continue degli assessori, degli amministratori e del sindaco ognuno diceva la sua e ognuno teneva tre o quattro persone e quindi francamente no via chiarezza però ovviamente chiarezza anche con questi soggetti CIUMMO Ma i problemi economici si sono risolti? DI MATTEO I problemi economici si stanno risolvendo grazie all arrivo del Commissario perché finalmente riusciamo ad avviare quelle procedure che avevamo dovuto bloccare perché non avevamo avuto indirizzi in questo senso

9 CIUMMO Perché io stamattina sono riuscito finalmente a farmi pagare DI MATTEO Il canone CIUMMO Sì, ma quello vecchio, del mese di gennaio DI MATTEO Sì, io adesso dico con il Commissario avviamo tutte le procedure ora dobbiamo andare per forza a destra e poi dobbiamo risalire però dico l obiettivo è questo qua, cioè quello di definire queste cose, questi punti che anche a lei le hanno creato se si può andare a sinistra ci buttiamo a sinistra questi punti che anche a lei hanno creato un disagio, perché ovviamente ha avuto interlocutori vari CIUMMO Sì, ma perché poi tra le altre cose non è che sto risparmiando DI MATTEO No, certo è chiaro CIUMMO Perché tutti quei servizi che non si riescono a fare li devo fare in regime di straordinario DI MATTEO Certo, è chiaro CIUMMO Ho disagi non indifferenti DI MATTEO Sempre di qua in modo che sia chiaro che l obiettivo è questo qua però l indirizzo di Domenico in questo momento è riprendere in mano le redini del Comune, ovviamente gestendo i servizi qui a sinistra CIUMMO Certo il risultato non è che si ottiene in un mese DI MATTEO Si avrà nel tempo, però almeno cominciamo a dare un senso un indirizzo, cominciamo a risolvere dei problemi il primo problema è questo delle assunzioni questo è il primo problema Da questa conversazione, secondo il gip, appare chiara la diretta incidenza dell indicazione operata dal De Siano nell individuazione dei soggetti che dovevano essere riassorbiti dal Ciummo nell ambito dell appalto di Lacco Ameno, con la Di Matteo che era molto esplicita nell indicare i termini della questione: vi sarebbe stato, invero, l obbligo da parte della Ego Eco di assumere un certo numero di dipendenti della precedente società e che i soggetti nello specifico dovessero essere proprio quei quattro sopra menzionati discendeva da esplicita richiesta del De Siano e della Irace; l ostacolo, tuttavia, era rappresentato dalla volontà di questi di stipulare un contratto a tempo indeterminato, laddove non soltanto il De Siano ma anche la Di Matteo evidenziavano la necessità che lo stesso fosse invece a termine. APONTE RICORRE AL TAR LAZIO VUOLE ESSERE SOCIO AL TURISTICO La Navigazione Libera del Golfo ha citato il Comune di Capri, davanti al Tar Lazio, accusando Invitalia di aver sbagliato a cedere il suo 49% all ente pubblico per una serie di motivi. Secondo la Navigazione Libera del Golfo il Comune di Capri non poteva acquistare le quote di Invitalia, portando il suo 51% al 100% del capitale societario della Porto Turistico di Capri Spa, in quanto a tutela della concorrenza non andava esercitato il diritto di prelazione, inoltre perchè l aumento delle quote del Comune di Capri dal 51% al 100% è un fattore che mentre le società a partecipazione pubblica dismettono le loro partecipazioni Capri le aumenta e il prezzo sarebbe sproporzionato per il valore reale delle quote societarie alla luce che nel 2020 scadrà la concessione regionale che non potrà essere data direttamente alla società comunale Porto Turistico di Capri Spa, bensì dovrà essere messa a gara di appalto. Il prossimo 4 febbraio al Tar Lazio si discuterà

10 la richiesta avanzata dalla Navigazione Libera del Golfo di sospendere l assegnazione delle quote di Invitalia al Comune di Capri e successivamente di entrare nel merito della questione. La Navigazione Libera del Golfo, che fa capo alla famiglia Aponte di Sorrento, con grandi interessi nel settore armatoriale e del turismo, con l azione legale presso il Tar Lazio tende ad impugnare i provvedimenti con i quali l amministrazione caprese ha inteso esercitare il diritto di prelazione previsto dallo statuto sociale della Porto Turistico di Capri Spa allo scopo di acquisire l intera partecipazione nella società che gestisce il porto turistico dell isola azzurra. La querelle è iniziata lo scorso settembre non appena la Navigazione Libera del Golfo si è aggiudicata, quale maggiore offerente, la quota di partecipazione detenuta da Invitalianella società, pari al 49% del capitale sociale. L aggiudicazione però, era provvisoria, cioè subordinata all eventuale mancato esercizio del diritto di prelazione da parte dell altro socio: il comune di Capri, titolare del restante 51%. L amministrazione comunale caprese guidata da Gianni De Martino, ha quindi ritenuto opportuno pagare all Invitalia l intera somma offerta invece dalla Navigazione Libera del Golfo, pari a 5milioni e 40mila euro e, nei giorni scorsi vi è stata la puntuale formalizzazione dell atto di trasferimento delle azioni. La Navigazione Libera del Golfo ha citato, difesa dal professor Gennaro Terracciano e dall avvocato Emilio Stefano Marzuillo, e ha notificato un articolato ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio nel quale ha dettagliatamente spiegato le ragioni dell impugnativa e del perché il Comune di Capri avrebbe travalicato i limiti che la legge stabilisce per la partecipazione delle pubbliche amministrazioni in società private con investimenti di denaro pubblico. Intanto il Comune di Capri, attraverso il consigliere giuridico dell amministrazione comunale, Antonino Esposito, sta preparando la linea difensiva per spiegare al Tar Lazio la legittimità dell operazione messa in essere e che ha portato le quote nella Porto Turistico di Capri Spa, di proprietà del Comune di Capri, dal 51% al 100%. Secondo il Comune di Capri tutto sarebbe legittimo, salvo decisioni contrarie del Tar Lazio, che se dovesse essere concessa la sospensiva all assegnazione del trasferimento delle quote da Invitalia al Comune di Capri, potrebbe intanto mettere in crisi la Porto Turistico di Capri Spa, che si troverebbe ad essere da socio totalitario a socio al 51%, intanto che venga emesso un giudizio definitivo per la proprietà di quel 49% che è oggi nel portafoglio del Comune di Capri e che potrebbe finire alla Navigazione Libera del Golfo. Una vicenda delicata questa che dal 4 febbraio si troverà valutata dal Tar Lazio. PRONTO A FARE IL CONSULENTE DI ALBERGHI E RISTORANTI Michele Fabbrocino, che ha aperto la sua macelleria nel 1967 a Capri, ex professore della Scuola dei Macellai d Italia a Perugia, è stato il promotore del Pronto a Cuocere, gatronomia delle macellerie italiane, ha deciso di raccogliere una nuova sfida, ovvero fare da consulente per attività alberghiere e di ristorazione isolane, nonchè di insegnare ai giovani l arte del macellaio, in tal senso invita tutti coloro che ne sono interessati a contattarlo al recapito telefonico di Giorgio Cascone

11 A Capri dal 24 al 28 maggio 2016 la Rolex Capri International Regatta Presentata a Roma la Rolex Capri International Regatta, appuntamento che vedrà dal 24 al 28 maggio 2016, superyachts Orc, Orc e Irc, sfidarsi nelle acque di Capri, grazie all impegno congiunto dello Yacht Club Capri, Yacht Club Italiano e Circolo Canottieri Aniene. Le acque dell isola azzurra saranno solcate da Super Yachts, tra cui una numerosa flotta di Southern Wind, Minimaxi Racing e Cruising, Wally, Swan classiche e non, Advanced Yachts, Mylius e altri progetti one off. L evento sportivo riprende la tradizione che da oltre un ventennio ha visto prima la Nastro Azzurro e poi la Rolex Sailing Week, con campionati del mondo, regate di classi monotipi, regate fra i bastoni così come lunghe navigazioni d altura; la settimana velica sarà del tutto nuova, sia per quanto riguarda il programma che per le formule. L isola di Capri si appresta quest anno ad ospitare nelle sue acque e nella struttura del Porto Turistico una regata tutta nuova, ma sempre griffata Rolex, che si candida a diventare un appuntamento fisso nel mondo della grande vela: la Rolex Capri International Regatta. La conferenza stampa è stata introdotta dal presidente del Coni Giovanni Malagò e dal presidente dello Yacht Club Italiano e della Federazione Italiana Vela

12

13

14

15 Carlo Croce, che hanno subito dopo presentato il presidente dello Yacht Club Capri Marino Lembo. Alla conferenza stampa il Ceo di Rolex Italia Gian Riccardo Marini, che ancora una volta ha voluto legare il brand della maison di orologi ginevrina con l isola azzurra e con il top del mondo della vela italiana e internazionale. Intervenuto alla conferenza stampa il primo cittadino di Capri, l ingegnere Gianni De Martino, che, ha salutato l evento che vedrà le acque di Capri come campo di gara e di tutti gli eventi collaterali, complimentandosi con LO Yacht Club Capri e Marino Lembo per i risultati raggiunti, augurando un successo maggiore degli anni precedenti e buon vento, saluto marinaresco dei velisti. Marino Lembo ha sottolineato che gli eventi velici sportivi a Capri aprono la stagione turistica e ha tenuto a ringraziare Gian Riccardo Marini non solo come Ceo del brand Rolex ma soprattutto come amico di Capri. Presente alla conferenza stampa Massimo Massaccesi presidente onorario del sodalizio isolano, Carlo Viva e Pasquale Litterio del direttivo dello Ycc, Conny Vuotto direttore sportivo dello Ycc, Alessandro Mollo dell Italian Luxury Club di Montecarlo che ha dato vita ad una sinergia con lo Yacht Club Capri e il campione olimpico di canottaggio italiano Davide Tizzano, e, il direttore del porto turistico di Capri Fabrizio De Maddi, che dovrà trasformare per qualche giorno l albergo cinque stelle lusso sul mare in una location con tutti i servizi a terra necessari, e a mare riorganizzare lo specchio d acqua del porto turistico per l ospitalità delle tantissime imbarcazioni che parteciperanno alla Rolex Capri International Regatta. Yacht Capri, rivista ufficiale dello Yacht Club Capri, dedicherà uno speciale alla Rolex Capri International Regatta la cui edizione uscirà in concomitanza con le gare e yachtcapri.tv, la web tv luxury ufficiale dello Yacht Club Capri, seguirà in streaming live tutti gli eventi e non solo quelli sportivi che animeranno Capri dal 24 al 28 maggio. L ARCO NATURALE E UN GRAN PASTICCIO Il Comune di Capri, su proposta dell assessore all urbanistica della passata amministrazione, Marino Lembo, ottenne dalla Regione Campania un finanziamento di 1milione e 630mila euro per eseguire con urgenza i lavori di salvaguardia, bonifica e messa in sicurezza dell Arco Naturale, che, era stato anche sollecitato dagli ecologisti di Legambiente, preoccupati che la crescita dei pini e la vegetazione spontanea potesse far crollare il monumento naturale. Il Comune di Capri, attraverso l allora responsabile dell ufficio lavori pubblici, Massimo Stroscio, emise il bando per l appalto per un valore di ,66, che era stato calcolato come somma occorrente per effettuare i lavori, a cui hanno preso parte 33 aziende. In virtù delle offerte al massimo ribasso, i lavori vennero aggiudicati alla Impregiva Srl di Casoria, le offerte a ribasso partivano da - 2% a - 44,888%. L impresa che si aggiudicò il lavoro praticò un ribasso di circa il 45% in meno rispetto a quanto era stato ipotizzato mettere a gara di appalto. Una percentuale vicina alla metà del lavoro. In molti rimasero sorpresi di come era possibile appaltare un lavoro pubblico e così importante come salvare l Arco Naturale, facendo uno sconto di quasi la metà dell importo a gara e molti, come scriveva il giornale all epoca, erano preoccupati proprio della bontà dell esecuzione del lavoro con un simile ribasso, che sarebbe costato al Comune di Capri non più un milione e centomila euro bensì poco più di 610mila euro. Intanto al Comune di Capri si era insediata la nuova amministrazione comunale con sindaco Gianni De Martino. Impregiva Srl di Casoria scrisse al Comune di Capri dicendo che l approvviggionamento era troppo costoso farlo via terra, l Arco Naturale era disposto in una zona raggiungibile soltanto con centinaia di carrelli per portarvi il materiale necessario e per la messa in sicurezza dell Arco Naturale durante i lavori. Quindi la Impregiva Srl chiese di poter allestire una struttura via mare che dalla base dell Arco Naturale, una sorta di teleferica, potesse portare il materiale fin su, cosa questa che il Comune di Capri gli accordò. La Impregiva Srl di Casoria iniziando i lavori disse al Comune di Capri che erano state errate le misurazioni e che quindi bisognava rettificare il quadro economico, ovvero la somma che il Comune avrebbe dovuto pagare per il lavoro. Intanto, venne costruita la teleferica che rappresentava un pugno nell occhio per i turisti che via mare visitavano l isola. Impregiva Srl chiedeva anche al Comune di Capri una variante di circa 600mila euro, in pratica l importo del ribasso, sostenendo che questa somma rappresentava quanto le spettava per l errore dei calcoli e la costruzione della teleferica, che, non era prevista nell appalto ma era stata concessa dal Comune di Capri. Quando iniziarono a scassarsi le giarrettelle, come si suol dire in gergo edile, il Comune di Capri conteggiò che l impresa vincitrice dell appalto aveva eseguito il 30% dei lavori previsti, mentre la Impregiva Srl rivendicava di averne eseguito l 85%. Impregiva Srl fece anche al Comune di Capri la risoluzione del contratto e la diffida ad eseguire la fideussione a garanzia del lavoro chiedendo di non incassare i 200mila euro di cauzione. Il Comune di Capri mise in essere la risoluzione contrattuale e emise l ordinanza di rimozione della teleferica, davanti a ciò la Impregiva Srl fece ricorso al Tribunale, un cosiddetto articolo 700, un provvedimento di massima urgenza, dimenticando di aver attivato la risoluzione essa stesso. Intanto l ufficio tecnico lavori pubblici, come previsto, chiese alla ditta classificatasi seconda, dopo la Impregiva Srl, di eseguire il lavoro, dandogli 10 giorni di tempo per prendere possesso del cantiere, e al nono giorno la Valentino Giuseppe Srl

16 Il Gruppo Russo Capri ricerca personale per uffici da inserire da subito nel suo organico. E richiesta ottima conoscenza della comunicazione. Inviare CV a: o di Afragola (che sembrerebbe fortemente imparentata con la Impregiva Srl, quasi come se i titolari fossero padre e figlio), chiese 4 giorni di proroga a quel termine. Scaduti abbondantemente i termini il Comune di Capri contattò la terza impresa di quell appalto per l Arco Naturale, la Sifa, che accettò di eseguire il lavoro con il suo ribasso, molto ridimensionato rispetto a quello quasi della metà della Impregiva Srl. In tutto questo frangente la Valentino Giuseppe Srl di Afragola fece ricorso al Tar Campania, motivando che voleva eseguire il lavoro, ma, il termine per l inizio dei lavori dato dal Comune di Capri, dieci giorni oltre proroga di ulteriori quattro giorni, non era perentorio. In tutto questo la Impregiva Srl per dare la sua teleferica alla Sifa che deve eseguire il lavoro, vuole 600mila euro. Il Comune di Capri ha conferito mandato all avvocato Tonino Lembo per costitursi sia in Tribunale per l articolo 700 della Impregiva Srl che al Tar Campania per il ricorso della Valentino Giuseppe Srl. Toccherà all avvocato caprese, che, difende il Comune di Capri anche in tante altre situazioni delicate e che ha dimostrato sul campo di saper portare risultato a favore dell ente pubblico, derimere tutta la vicenda. Intanto si fa preoccupante la situazione dell Arco Naturale, i pini con le loro radici e altra vegetazione spontanea ne stanno minando la stabilità, i tubi innocenti che costituiscono l imbracatura dell Arco Naturale e della teleferisca stanno rilasciando ruggine. COME E STATO FATTO IL COLLAUDO DEL CINEMA? Il Centro Congressi e l annesso cinema, dopo una querelle durata anni e che ha visto l unica sala cinematografica di Capri chiusa per anni, recentemente ha aperto, con la gestione della Capri Med, la società che fa capo all imprenditrice del turismo congressuale Marianna Vertecchi. Il Comune di Capri ha avuto una serie di difficoltà anche nella fase di collaudo e per una serie di vicende sfociate in tribunale sostituì il collaudatore. Negli scorsi giorni, mentre era avviata una proiezione al cinema del Centro Congressi da un bocchettone dell area condizionata si è staccata una griglia, che, fortunatamente, anche investendo un bambino, non ha avuto conseguenze gravi. Da qui la Capri Med ha scritto al Comune di Capri sollevando perplessità su quel collaudo. LE AUTO DEI FORESTIERI SI AD ANACAPRI Il Comune di Anacapri che lamenta da sempre esigenze di intasamento del traffico, ogni anno, ormai quasi come fosse una routine, emana una delibera con la quale chiede al Ministero delle Infrastrutture, che si occupa anche dei trasporti, di emette un decreto che disciplini l afflusso sull isola limitandolo dal 20 marzo al 1 novembre e dal 20 dicembre al 7 gennaio successivo. Proprio per le esigenze del traffico non troverebbe spiegazione che viene però richiesto al Ministero competente che vengano autorizzati in deroga una autovettura a famiglia che pur avendo abitazione ad Anacapri e non essendo residenti,

17 LINEE E ORARI TRASPORTI SU FERRO E GOMMA LINEE E ORARI TRASPORTI SU FERRO E GOMMA LINEE E ORARI TRASPORTI SU FERRO E GOMMA Atc Srl Tel SERVIZIO PUBBLICO AUTOBUS Capri Anacapri 6.00; 6.15; 6.30; 6.45; 7.00; 7.15; 7.30; 7.40; 7.45; 7.50; 8.00; 8.10; 8.15; 8.30; 8.40; 8.45; 9.00; 9.10; 9.15; 9.30; 9.45; 10.00; 10.15; 10.30; 10.45; 11.00; 11.15; 11.30; 11.45; 12.00; 12.15; 12.30; 12.45; 13.00; 13.15; 13.30; 13.45; 14.00; 14.15; 14.30; 14.45; 15.00; 15.15; 15.30; 15.45; 16.00; 16.15; 16.30; 16.45; 17.00; 17.15; 17.30; 17.45; 18.00; 18.15; 18.30; 18.45; 19.00; 19.15; 19.30; 19.45; 20.00; 20.15; 20.30; 20.45; 21.00; 21.15; 21.30; 22.00; 22.40; 23.20; 24.00; 0.20 solo venerdì e sabato; 0.55 solo venerdì e sabato. Anacapri Capri 6.15; 6.30; 6.45; 7.00; 7.15; 7.30; 7.35; 7.45; 8.00; 8.05; 8.10; 8.15; 8.25; 8.30; 8.35; 8.40; 8.50; 9.05; 9.20; 9.35; 9.50; 10.05; 10.20; 10.35; 10.50; 11.05; 11.20; 11.35; 11.50; 12.05; 12.20; 12.35; 12.50; 13.05; 13.20; 13.35; 13.50; 14.05; 14.20; 14.35; 14.50; 15.05; 15.20; 15.35; 15.50; 16.05; 16.20; 16.35; 16.50; 17.05; 17.20; 17.35; 17.50; 18.05; 18.20; 18.35; 18.50; 19.05; 19.20; 19.35; 19.50; 20.05; 20.20; 20.35; 20.50; 21.05; 21.20; 21.50; 22.15; 22.55; 23.35; 0.15; 0.35 solo venerdì e sabato; 1.15 solo venerdì e sabato. Capri Marina Piccola 6.00; 6.30; 7.00; 7.30; 7.45; 8.00; 8.30; 9.00; 9.30; 10.00; 10.30; 11.00; 11.30; 12.00; 12.30; 13.00; 13.30; 14.00; 14.30; 15.00; 15.30; 16.00; 16.30; 17.00; 17.30; 18.00; 18.30; 19.00; 19.30; 20.00; 20.30; 21.15; 22.15; 23.00; Marina Piccola Capri 5.50; 6.15; 7.15; 7.45; 8.00; 8.15; 8.45; 9.15; 9.45; 10.15; 10.45; 11.15; 11.45; 12.15; 12.45; 13.15; 14.15; 14.45; 15.15; 15.45; 16.15; 16.45; 17.15; 17.45; 18.15; 18.45; 19.15; 19.45; 20.15; 20.45; 21.30; 22.30; 23.15; Capri Marina Grande 6.00 sostitutivo funicolare; 6.30; 7.00; 7.15; 7.30; 7.45; 8.00; 8.05; 8.15; 8.30; 8.45; 9.00; 9.15; 9.30; 9.45; 10.00; 10.15; 10.30; 10.45; 11.00; 11.15; 11.30; 11.45; 12.00; 12.15; 12.30; 12.45; 13.00; 13.15; 13.30; 13.45; 14.00; 14.30; 14.45; 15.00; 15.15; 15.30; 15.45; 16.00; 16.15; 16.30; 16.45; 17.00; 17.15; 17.30; 17.45; 18.00; 18.15; 18.30; 18.45; 19.00; 19.15; 19.30; 20.00; 20.30; 21.00; 21.30; 22.00; 22.40; 23.20; Marina Grande Capri 6.15 sostitutivo funicolare; 6.45; 7.15; 7.30; 7.45; 8.00; 8.15; 8.25 parte dalla fermata S. Costanzo; 8.30; 8.45; 9.00; 9.15; 9.30; 9.45; 10.00; 10.15; 10.30; 10.45; 11.00; 11.15; 11.30; 11.45; 12.00; 12.15; 12.30; 12.45; 13.00; 13.15; 13.30; 13.45; 14.00; 14.15; 14.45; 15.00; 15.15; 15.30; 15.45; 16.00; 16.15; 16.30; 16.45; 17.00; 17.15; 17.30; 17.45; 18.00; 18.15; 18.30; 18.45; 19.00; 19.15; 19.30; 19.45; 20.15; 20.45; 21.15; 21.45; 22.15; 22.55; 23.35; Diretta: Anacapri Marina Piccola con passaggio per Capri; Diretta: Marina Piccola Anacapri con passaggio per Capri; Diretta: Anacapri Marina Grande 5.55; 6.20; 7.25; 8.00; 9.00; 9.30; 9.50; 10.30; 11.00; 11.30; 12.00; 12.35; 13.00; 13.30; 14.00; 14.30; 15.00; 15.30; 16.00; 16.30; 17.00; 17.30; 18.00; 18.35; Diretta: Marina Grande Anacapri 6.45 con passaggio per Capri; 7.55 in coincidenza con arrivo nave Caremar; 8.05 in coincidenza con arrivo nave Caremar; 9.00; 9.30; 10.00; 10.30; 11.00; 11.30; 12.00; 12.30; 13.05; 13.30; 14.00; 14.30; 15.00; 15.30; 16.00; 16.30; 17.00; 17.30; 18.40; 19.10; in coincidenza con arrivo nave Caremar; in coincidenza con arrivo nave Caremar; Capri - Eliporto Eliporto - Capri paghino la tassa per lo smaltimento dei rifiuti. In considerazione che ad Anacapri tantissime abitazioni sono di non residenti, l incidenza sul traffico di queste vetture con soggetti che pagano la tassa i rifiuti se venissero evitate consentirebbero un traffico meno caotico. CONTRIBUTO DI SBARCO, A CAPRI SI PERDONO SOLDI? La legge 221 del 2015 ha modificato la tassa in contributo di sbarco, con la sua entrata in vigore dal prossimo 2 febbraio i Comuni devono necessariamente, per poter incassare, revisionare il regolamento, oggi ancora in vigore, per adattarlo e renderlo conforme alla nuova normativa provvedendo, con urgenza, a porre in essere tutti gli adempimenti opportuni e consequenziali tesi alla legittima applicazione del contributo di sbarco. La tassa di sbarco, per la quale in passato e sino al suo ottenimento si è battuto fortemente l ex assessore alle finanze Salvatore Ciuccio, nelle casse dei due comuni ha portato non pochi fondi. Non approvare un nuovo regolamento, adeguato al contributo di sbarco, significa non poter più incassare dal 2 febbraio e mentre il Comune di Anacapri ha subito convocato il Consiglio Comunale anche alla luce che esso può avere valore massimo di 2,50 euro ed ha approvato il regolamento modificando tutte le parti che con l entrata in vigore della legge erano state superate. Il sindaco di Anacapri ha anche scritto a quello di Capri sollecitandolo ad attivarsi, cosa questa che negli ultimi dieci giorni non si è verificata. Salvatore Ciuccio con il gruppo di Avanti Capri ha scritto al Sindaco e al Presidente del Consiglio chiedendo un urgente convocazione del Consiglio Comunale di Capri per evitare che le casse comunali perdano soldi. A venerdì mattina, 29 gennaio, tutto tace! CAPRI NON VUOLE IL METRO DEL MARE L istituzione del Metrò del Mare ad opera della Regione Campania, senza che Capri fosse stata consultata, ha mandato su tutte le furie il sindaco di Capri, che, ha minacciato anche

============================================ II DOMENICA DOPO NATALE (ANNO C) ======================================================================

============================================ II DOMENICA DOPO NATALE (ANNO C) ====================================================================== -------------------------------------------------- LA LITURGIA DEL GIORNO 03.01.2016 Grado della Celebrazione: DOMENICA Colore liturgico: Bianco ============================================ II DOMENICA

Dettagli

(Messa vigiliare del sabato: la voce guida prima che l organo introduca con solennità l ingresso della processione.)

(Messa vigiliare del sabato: la voce guida prima che l organo introduca con solennità l ingresso della processione.) 23 febbraio 2014 penultima dopo l Epifania h. 18.00-11.30 (Messa vigiliare del sabato: la voce guida prima che l organo introduca con solennità l ingresso della processione.) Celebriamo la Messa vigiliare

Dettagli

"Fratello Lupo" Lettere dal carcere a cura di Fra Beppe Prioli

Fratello Lupo Lettere dal carcere a cura di Fra Beppe Prioli Fratello Lupo - 2003 n.2 "Fratello Lupo" Lettere dal carcere a cura di Fra Beppe Prioli Caro Fra Beppe, ti ringrazio della lettera che mi hai scritto, e come vedi ti do mie notizie. Io qui sto lavorando

Dettagli

IL SIGNORE È VICINO A CHI HA IL CUORE FERITO

IL SIGNORE È VICINO A CHI HA IL CUORE FERITO IL SIGNORE È VICINO A CHI HA IL CUORE FERITO Come mai chiedi da bere a me? Domenica 9 Novembre 2014 DIOCESI DI MILANO SERVIZIO PER LA FAMIGLIA DECANATO SAN SIRO Centro Rosetum Via Pisanello n. 1 h. 16.30

Dettagli

Una proposta di itinerario per... sposi in cammino

Una proposta di itinerario per... sposi in cammino Una proposta di itinerario per... sposi in cammino dedicato a tutti gli sposi che hanno il desiderio di interrogarsi sul significato del loro matrimonio Sposi in cammino FAMIGLIA SORGENTE DI COMUNIONE

Dettagli

22 febbraio 2013. Nel periodo della purificazione si assume un maggiordomo, che ha il compito di sorvegliare la casa.

22 febbraio 2013. Nel periodo della purificazione si assume un maggiordomo, che ha il compito di sorvegliare la casa. 1 22 febbraio 2013 Sesto incontro Introduzione Nella Teologia Spirituale troviamo tre tappe per la crescita dello spirito. Nella Religione Cattolica le tre dimensioni sono: la purificazione, l illuminazione,

Dettagli

11 punto all ordine del giorno: Riapprovazione piano industriale del servizio. PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE Per quanto riguarda questa

11 punto all ordine del giorno: Riapprovazione piano industriale del servizio. PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE Per quanto riguarda questa 11 punto all ordine del giorno: Riapprovazione piano industriale del servizio raccolta integrato dei rifiuti solidi urbani. PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE Per quanto riguarda questa delibera di Consiglio,

Dettagli

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Continuers. (Section I Listening and Responding) Transcript

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Continuers. (Section I Listening and Responding) Transcript 2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: Ciao, Flavia. Mi sono

Dettagli

Test di progresso in italiano

Test di progresso in italiano Test di progresso in italiano 1. Noi le ragazze ungheresi. A) siete B) sono C) siamo D) sei 2. Giuseppe, sono senza soldi,..? A) ha 10 euro B) hai 10 euro C) ho 10 euro D) abbiamo 10 euro 3. -Cosa oggi

Dettagli

BOZZA NON CORRETTA MISSIONE A CROTONE 17 GIUGNO 2010 PRESIDENZA DEL PRESIDENTE GAETANO PECORELLA. La seduta inizia alle

BOZZA NON CORRETTA MISSIONE A CROTONE 17 GIUGNO 2010 PRESIDENZA DEL PRESIDENTE GAETANO PECORELLA. La seduta inizia alle MISSIONE A CROTONE 17 GIUGNO 2010 PRESIDENZA DEL PRESIDENTE GAETANO PECORELLA La seduta inizia alle PRESIDENTE. Signor sindaco, la ringraziamo per la presenza. Stiamo completando l inchiesta sulla Calabria.

Dettagli

7 segreti per guadagnare una rendita dal tuo Immobile

7 segreti per guadagnare una rendita dal tuo Immobile 7 segreti per guadagnare una rendita dal tuo Immobile PRIMA PARTE: STRUTTURA DEL MODELLO DI AFFITTO CASA IN RENDITA 1. Devi sfruttare l evoluzione del mercato turistico, perché è più ricco e meno problematico

Dettagli

La Sagrada Famiglia 2015

La Sagrada Famiglia 2015 La Sagrada Famiglia 2015 La forza che ti danno i figli è senza limite e per fortuna loro non sanno mai fino in fondo quanto sono gli artefici di tutto questo. Sono tiranni per il loro ruolo di bambini,

Dettagli

SERVIZIO RESOCONTI. MISSIONE IN CASERTA 13 maggio 2010 PRESIDENZA DEL PRESIDENTE GAETANO PECORELLA. La seduta inizia alle 12.35.

SERVIZIO RESOCONTI. MISSIONE IN CASERTA 13 maggio 2010 PRESIDENZA DEL PRESIDENTE GAETANO PECORELLA. La seduta inizia alle 12.35. 1/7 MISSIONE IN CASERTA 13 maggio 2010 PRESIDENZA DEL PRESIDENTE GAETANO PECORELLA La seduta inizia alle 12.35. PRESIDENTE. Buongiorno, avvocato. Lei è stato Presidente del Consorzio CE/3. FRANCESCO CUNDARI,

Dettagli

INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013. per Bambini dai 7 ai 10 anni

INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013. per Bambini dai 7 ai 10 anni INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013 per Bambini dai 7 ai 10 anni DIOCESI DI FOSSANO Commissione Diocesana Pastorale Ragazzi Ehi!!

Dettagli

TEMI PRINCIPALI DEI MESSAGGI

TEMI PRINCIPALI DEI MESSAGGI TEMI PRINCIPALI DEI MESSAGGI PREGHIERA E IL S. ROSARIO N.B. Queste apparizioni della Madre di Dio non sono ancora state né approvate né smentite dalla Santa Sede. E stata costituita dalla Chiesa una commissione

Dettagli

Questo libro è scritto da me su dettatura di Gesù Cristo. Voglio raccontare la malattia di mio marito e lo voglio fare con l aiuto di Dio.

Questo libro è scritto da me su dettatura di Gesù Cristo. Voglio raccontare la malattia di mio marito e lo voglio fare con l aiuto di Dio. Questo libro è scritto da me su dettatura di Gesù Cristo. Voglio raccontare la malattia di mio marito e lo voglio fare con l aiuto di Dio. Siccome il cancro è una malattia incurabile, Gesù vuole spiegare

Dettagli

ALTRO CHE ATTACCO ALLA MAGISTRATURA

ALTRO CHE ATTACCO ALLA MAGISTRATURA a cura del Gruppo Parlamentare della Camera dei Deputati Il Popolo della Libertà Berlusconi Presidente 87 ALTRO CHE ATTACCO ALLA MAGISTRATURA Stralcio del discorso del Presidente Silvio Berlusconi sulla

Dettagli

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 25 ottobre 2013 INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 Audio da min. 12:00 a 20:45 su http://www.radio24.ilsole24ore.com/player.php?channel=2&idprogramma=focuseconomia&date=2013-10-25&idpuntata=gslaqfoox,

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N 44 Seduta del 28 settembre 2006 IL CONSIGLIO COMUNALE VISTI i verbali delle sedute del 12.06.06 (deliberazioni n. 23, 24, 25, 26, 27), del 4.07.2006 (deliberazioni

Dettagli

RACCONTO TRATTO DAL LIBRO. DONNE CHE RACCONTANO IL LAVORO a cura di

RACCONTO TRATTO DAL LIBRO. DONNE CHE RACCONTANO IL LAVORO a cura di RACCONTO TRATTO DAL LIBRO DONNE CHE RACCONTANO IL LAVORO a cura di Roberta Griffini, Francesca Matichecchia, Debora Roversi, Marzia Tanzini Disegno di Pat Carra Filcams Cgil Milano Margherita impiegata

Dettagli

La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio

La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio CREDO IN GESÙ CRISTO, IL FIGLIO UNIGENITO DI DIO La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio Incominciamo a sfogliare il Catechismo della Chiesa Cattolica. Ce ne sono tante edizioni. Tra le mani abbiamo

Dettagli

BENEDIZIONE DELLE MAMME E DEI PAPÀ IN ATTESA

BENEDIZIONE DELLE MAMME E DEI PAPÀ IN ATTESA I A6 BENEDIZIONE DELLE MAMME E DEI PAPÀ IN ATTESA Parrocchia Domenica CANTO D INIZIO NEL TUO SILENZIO Nel tuo silenzio accolgo il mistero venuto a vivere dentro di me, sei tu che vieni, o forse è più vero

Dettagli

Dom. 11à DEL TEMPO ORDINARIO Anno B - n. 36 14 giugno 2015. R. Terra tutta, dà lode a Dio, canta il tuo Signor!

Dom. 11à DEL TEMPO ORDINARIO Anno B - n. 36 14 giugno 2015. R. Terra tutta, dà lode a Dio, canta il tuo Signor! Dom. 11à DEL TEMPO ORDINARIO Anno B - n. 36 14 giugno 2015 Canto d'inizio: 1 TERRA TUTTA DÀ LODE A DIO R. Terra tutta, dà lode a Dio, canta il tuo Signor! 1. Servite Dio nell allegrezza, 2. Sì, il Signore

Dettagli

www.internetbusinessvincente.com

www.internetbusinessvincente.com Come trovare nuovi clienti anche per prodotti poco ricercati (o che necessitano di essere spiegati per essere venduti). Raddoppiando il numero di contatti e dimezzando i costi per contatto. Caso studio

Dettagli

Pretendi il tuo raccolto

Pretendi il tuo raccolto Domenica, 11 marzo 2012 Pretendi il tuo raccolto Galati 6:7-10- Non vi ingannate, non ci si può beffare di Dio; perchè quello che l'uomo avrà seminato, quello pure mieterà. Perchè chi semina per la sua

Dettagli

Vincenzo Cerami* * Scrittore. Intervento non rivisto dall autore.

Vincenzo Cerami* * Scrittore. Intervento non rivisto dall autore. Vincenzo Cerami* Sono venuto a questo confronto senza preparare nulla. Sentendo gli interventi di chi mi ha preceduto sono tornato con la mente agli anni dell università. Stavo ripensando a Roma. Gli operai

Dettagli

RITI DI ACCOGLIENZA. Che nome date al vostro bambino?

RITI DI ACCOGLIENZA. Che nome date al vostro bambino? RITI DI ACCOGLIENZA DIALOGO CON I GENITORI E I PADRINI Celebrante: Genitori:... Che nome date al vostro bambino? Celebrante: Per... che cosa chiedete alla Chiesa di Dio? Genitori: Il Battesimo. Celebrante:

Dettagli

ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011

ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011 ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011 Μάθημα: Ιταλικά Δπίπεδο: 2 Γιάρκεια: 2 ώρες Ημερομηνία: 23 Μαΐοσ

Dettagli

San Giovanni Battista Cesano Boscone Sacra Famiglia C 2007-01-27

San Giovanni Battista Cesano Boscone Sacra Famiglia C 2007-01-27 MESSA VIGILIARE 18.00 In questa festa della Sacra Famiglia vorrei soffermarmi su un aspetto del brano di vangelo che abbiamo appena ascoltato. Maria e Giuseppe, insieme, cercano angosciati Gesù. Cosa può

Dettagli

Dio ricompensa quelli che lo cercano

Dio ricompensa quelli che lo cercano Domenica, 22 agosto 2010 Dio ricompensa quelli che lo cercano Ebrei 11:6- Or senza fede è impossibile piacergli; poiché chi si accosta a Dio deve credere che Egli è, e che ricompensa tutti quelli che lo

Dettagli

Giovanna Quadri ROCCONTI

Giovanna Quadri ROCCONTI Racconti Giovanna Quadri ROCCONTI Paura e coraggio. Queste donne con il loro coraggio, il loro amore, nella società e nel farsi prossimo, hanno vinto il male con il bene. La giustizia a trionfato. però

Dettagli

Domenica, 19 aprile 2009. Il Signore è con te

Domenica, 19 aprile 2009. Il Signore è con te Domenica, 19 aprile 2009 Il Signore è con te Marco 16:15-20- E disse loro: Andate per tutto il mondo, predicate il vangelo a ogni creatura. Chi avrà creduto e sarà stato battezzato sarà salvato; ma chi

Dettagli

A cura di Chiesacattolica.it e LaChiesa.it

A cura di Chiesacattolica.it e LaChiesa.it XI DOMENICA PRIMA LETTURA Il Signore ha rimosso il tuo peccato: tu non morirai. Dal secondo libro di Samuèle 12, 7-10.13 In quei giorni, Natan disse a Davide: «Così dice il Signore, Dio d Israele: Io ti

Dettagli

Lezione 10. Tema: La comunicazione interculturale. Parte II.

Lezione 10. Tema: La comunicazione interculturale. Parte II. Lezione 10 Intervista con la professoressa Elisabetta Pavan, docente di lingua inglese, traduzione e comunicazione interculturale dell Università Ca Foscari Venezia e dell Università di Padova. Tema: La

Dettagli

Mediterranea INTRODUZIONE

Mediterranea INTRODUZIONE 7 INTRODUZIONE guerrieri Palermo, anno 1076. Dopo che - per più di duecento anni - gli arabi erano stati i padroni della Sicilia, a quel tempo nell isola governavano i normanni, popolo d i guerrieri venuti

Dettagli

Mafia, amore & polizia

Mafia, amore & polizia 20 Mafia, amore & polizia -Ah sì, ora ricordo... Lei è la signorina... -Francesca Affatato. -Sì... Sì... Francesca Affatato... Certo... Mi ricordo... Lei è italiana, non è vero? -No, mio padre è italiano.

Dettagli

LA BIBBIA. composto da 46 libri, suddivisi in Pentateuco Storici Sapienziali Profetici 5 16 7 18

LA BIBBIA. composto da 46 libri, suddivisi in Pentateuco Storici Sapienziali Profetici 5 16 7 18 GRUPPOQUINTAELEMENTARE Scheda 02 LA La Parola di Dio scritta per gli uomini di tutti i tempi Antico Testamento composto da 46 libri, suddivisi in Pentateuco Storici Sapienziali Profetici 5 16 7 18 Nuovo

Dettagli

SEGRETO 3: Come IO ho investito in immobili a reddito

SEGRETO 3: Come IO ho investito in immobili a reddito SEGRETO 3: Come IO ho investito in immobili a reddito Vediamo adesso i conti di due operazioni immobiliari che ho fatto con la strategia degli immobili gratis a reddito. Via Nevio Via Nevio è stata la

Dettagli

IL MIO CARO AMICO ROBERTO

IL MIO CARO AMICO ROBERTO IL MIO CARO AMICO ROBERTO Roberto è un mio caro amico, lo conosco da circa 16 anni, è un ragazzo sempre allegro, vive la vita alla giornata e anche ora che ha 25 anni il suo carattere non tende a cambiare,

Dettagli

LA CASA DIALOGO PRINCIPALE

LA CASA DIALOGO PRINCIPALE LA CASA DIALOGO PRINCIPALE A- Buongiorno! B- Buongiorno, signore cosa desidera? A- Cerco un appartamento. B- Da acquistare o in affitto? A- Ah, no, no in affitto. Comprare una casa è troppo impegnativo,

Dettagli

GESU E UN DONO PER TUTTI

GESU E UN DONO PER TUTTI GESU E UN DONO PER TUTTI OGGI VIENE ANCHE DA TE LA CREAZIONE IN PRINCIPIO TUTTO ERA VUOTO E BUIO NON VI ERANO NE UOMINI NE ALBERI NE ANIMALI E NEMMENO CASE VI ERA SOLTANTO DIO NON SI VEDEVA NIENTE PERCHE

Dettagli

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi.

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Nome studente Data TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO B1.1 (Medio 1) 1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Es. Ieri sera non ti (noi-chiamare) abbiamo chiamato

Dettagli

NONA LEZIONE L AUTOSTOP

NONA LEZIONE L AUTOSTOP NONA LEZIONE L AUTOSTOP NONA LEZIONE 96 L autostop Scendi pure tu dalla macchina? Devo spingere anch io? Sì, se vuoi. Ma scusa, quanto è distante il distributore di benzina? Non lo so qualche chilometro.

Dettagli

NATALINA INSERRA FABIO, UNA VITA SPEZZATA quando l errore medico cambia l esistenza Bonfirraro Editore 3

NATALINA INSERRA FABIO, UNA VITA SPEZZATA quando l errore medico cambia l esistenza Bonfirraro Editore 3 Zeta 1 1 2 NATALINA INSERRA FABIO, UNA VITA SPEZZATA quando l errore medico cambia l esistenza Bonfirraro Editore 3 2010 by Bonfirraro Editore Viale Ritrovato, 5-94012 Barrafranca - Enna Tel. 0934.464646-0934.519716

Dettagli

Impariamo a volare...

Impariamo a volare... Impariamo a volare... Francesca Maccione IMPARIAMO A VOLARE... www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Francesca Maccione Tutti i diritti riservati L amore è longanime, è benigno, l amore non ha invidia,

Dettagli

Essere "con" - Essere "per" Omelia nella festa degli anniversari di matrimonio e solennità della SS. Trinità, maggio 2008

Essere con - Essere per Omelia nella festa degli anniversari di matrimonio e solennità della SS. Trinità, maggio 2008 Essere "con" - Essere "per" Omelia nella festa degli anniversari di matrimonio e solennità della SS. Trinità, maggio 2008 Bellissima la coincidenza odierna, qui al Suffragio, che celebra insieme la festa

Dettagli

Come vivere senza ansia con accanto un amico di nome Gesù.

Come vivere senza ansia con accanto un amico di nome Gesù. PREFAZIONE Voglio sottolineare che questo libro è stato scritto su dettatura di Gesù Cristo. Come per il libro precedente, desidero con questo scritto arrivare al cuore di tante persone che nella loro

Dettagli

FAVOLA LA STORIA DI ERRORE

FAVOLA LA STORIA DI ERRORE FAVOLA LA STORIA DI ERRORE C era una volta una bella famiglia che abitava in una bella città e viveva in una bella casa. Avevano tre figli, tutti belli, avevano belle auto e un bel giardino, ben curato,

Dettagli

http://www.veronicaetony.com/download/accordivet.pdf http://www.veronicaetony.com/download/ascoltamp3.zip

http://www.veronicaetony.com/download/accordivet.pdf http://www.veronicaetony.com/download/ascoltamp3.zip Scarica questo libretto Ascolta le canzoni in MP3 http://www.veronicaetony.com/download/accordivet.pdf http://www.veronicaetony.com/download/ascoltamp3.zip Canti con accordi 1 Lo spirito e la sposa z do

Dettagli

Celebrazione ecumenica chiesa del Crocifisso, Grosseto 20 gennaio 2016

Celebrazione ecumenica chiesa del Crocifisso, Grosseto 20 gennaio 2016 Celebrazione ecumenica chiesa del Crocifisso, Grosseto 20 gennaio 2016 I. RADUNO Inno processionale Coloro che guidano la celebrazione entrano e possono portare una Bibbia, una candela e del sale Indirizzo

Dettagli

- 1 reference coded [0,86% Coverage]

<Documents\bo_min_9_M_18_ita_stu> - 1 reference coded [0,86% Coverage] - 1 reference coded [0,86% Coverage] Reference 1-0,86% Coverage E le altre funzioni, le fotografie, o, non so le altre cose che può offrire il cellulare sono cose che

Dettagli

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA HEAL YOUR LIFE WORKSHOP 4/5 OTTOBRE 2014 PRESSO CENTRO ESTETICO ERIKA TEMPIO D IGEA 1 E il corso dei due giorni ideato negli anni 80 da Louise Hay per insegnare il

Dettagli

SCUOLA DELLA FEDE [4] La risposta dell uomo a Dio [5.03. 2013]

SCUOLA DELLA FEDE [4] La risposta dell uomo a Dio [5.03. 2013] SCUOLA DELLA FEDE [4] La risposta dell uomo a Dio [5.03. 2013] 1. La risposta a Dio che ci parla; a Dio che intende vivere con noi; a Dio che ci fa una proposta di vita, è la fede. Questa sera cercheremo

Dettagli

Adorazione Eucaristica

Adorazione Eucaristica Adorazione Eucaristica Pregare come i Santi I santi sono coloro che hanno creduto e vissuto con amore il mistero di Cristo. Essi hanno saputo vivere nel difficile nascondimento la preghiera, sottratta

Dettagli

http://www.sprachkurse-hochschule.de

http://www.sprachkurse-hochschule.de Lingua: Italiana Livello: A1/A2 1. Buongiorno, sono Sandra, sono di Monaco. (a) Buongiorno, sono Sandra, sono da Monaco. Buongiorno, sono Sandra, sono in Monaco. 2. Mia sorella chiama Kerstin. (a) Mia

Dettagli

LISTA DIALOGHI. Non ti aspettavo. di barbara rossi prudente

LISTA DIALOGHI. Non ti aspettavo. di barbara rossi prudente LISTA DIALOGHI Non ti aspettavo di barbara rossi prudente - EST. GIORNO Oggi è 28 maggio? 28 maggio? Sì, forse sì PAOLO: 29 al massimo Come 29? No, 30 PAOLO: Secondo me è 29. Comunque, quanti giorni fa

Dettagli

14 Raduno Giovanile 8-14 Agosto 2011 Congregazione Cristiana Evangelica Messina

14 Raduno Giovanile 8-14 Agosto 2011 Congregazione Cristiana Evangelica Messina .. mettendoci da parte vostra ogni impegno, aggiungete alla vostra fede (2 Pietro 1:5) Natale Mondello 14 Raduno Giovanile 8-14 Agosto 2011 Congregazione Cristiana Evangelica Messina Dio ha un piano per

Dettagli

PARROCCHIA DELLA B.V. DEL CARMINE UDINE AVVENTO 2015 ANIMAZIONE DELLE MESSE DA PARTE DEI BAMBINI DELLE ELEMENTARI

PARROCCHIA DELLA B.V. DEL CARMINE UDINE AVVENTO 2015 ANIMAZIONE DELLE MESSE DA PARTE DEI BAMBINI DELLE ELEMENTARI PARROCCHIA DELLA B.V. DEL CARMINE UDINE AVVENTO 2015 ANIMAZIONE DELLE MESSE DA PARTE DEI BAMBINI DELLE ELEMENTARI Quarta Domenica di Avvento 20 dicembre 2015 Accensione della Candela della Corona dell

Dettagli

L OSTE SI ACCOSTÒ A RENZO PER CONVINCERLO AD ANDARE A DORMIRE. IL GIOVANE PROVÒ AD ALZARSI E DOPO SORRETTO DALL UOMO CHE LO PORTÒ

L OSTE SI ACCOSTÒ A RENZO PER CONVINCERLO AD ANDARE A DORMIRE. IL GIOVANE PROVÒ AD ALZARSI E DOPO SORRETTO DALL UOMO CHE LO PORTÒ CAPITOLO XV L OSTE SI ACCOSTÒ A RENZO PER CONVINCERLO AD ANDARE A DORMIRE. IL GIOVANE PROVÒ AD ALZARSI E DOPO IL TERZO TENTATIVO SI SOLLEVÒ, SORRETTO DALL UOMO CHE LO PORTÒ NELLA CAMERA. VEDENDO IL LETTO,

Dettagli

Grido di Vittoria.it

Grido di Vittoria.it COME ENTRARE A FAR PARTE DELLA FAMIGLIA DI DIO La famiglia di Dio del Pastore Mario Basile Il mio intento è quello di spiegare in parole semplici cosa dice la Bibbia sull argomento, la stessa Bibbia che

Dettagli

«Vado e tornerò da voi.»

«Vado e tornerò da voi.» sito internet: www.chiesasanbenedetto.it e-mail: info@chiesasanbenedetto.it 5 maggio 2013 Liturgia delle ore della Seconda Settimana Sesta Domenica di Pasqua/c Giornata di sensibilizzazione per l 8xmille

Dettagli

«Io sono la via, la verità e la vita»

«Io sono la via, la verità e la vita» LECTIO DIVINA PER LA V DOMENICA DI PASQUA (ANNO A) Di Emio Cinardo «Io sono la via, la verità e la vita» Gv 14,1-12 Lettura del testo Dal Vangelo secondo Giovanni (14,1-12) In quel tempo, Gesù disse ai

Dettagli

www.saveriotommasi.it Silvio Berlusconi e la Mafia

www.saveriotommasi.it Silvio Berlusconi e la Mafia www.saveriotommasi.it Silvio Berlusconi e la Mafia 66 Silvio Berlusconi e la mafia LA BOMBA DI MANGANO Trascrizione della telefonata intercettata dalla Polizia, nella quale Berlusconi e Dell Utri parlano

Dettagli

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Celebriamo Colui che tu, o Vergine, hai portato a Elisabetta Sulla Visitazione della beata vergine Maria Festa del Signore Appunti dell incontro

Dettagli

ti scrivo... padrino Ma,

ti scrivo... padrino Ma, Caro padrino ti scrivo... Se Ti I N T R O D U Z I O N E hai tra le mani questo opuscolo è perché qualcuno ti ha chiesto di fargli da madrina o da padrino... forse una coppia di amici che ti vogliono padrino

Dettagli

..conoscere il Servizio Volontario Europeo

..conoscere il Servizio Volontario Europeo ..conoscere il Servizio Volontario Europeo 1. LʼEDITORIALE 1. LʼEDITORIALE Cari amici, il tempo dell estate è un tempo che chiede necessariamente voglia di leggerezza. Proprio di questa abbiamo bisogno

Dettagli

EPIFANIA DEL SIGNORE Liturgia del 5 e 6 gennaio

EPIFANIA DEL SIGNORE Liturgia del 5 e 6 gennaio EPIFANIA DEL SIGNORE Liturgia del 5 e 6 gennaio Grado della Celebrazione: Solennità' Colore liturgico: Bianco INTRODUZIONE (solo giorno 6) L Epifania è la manifestazione del Cristo nella carne dell uomo

Dettagli

Scopri il piano di Dio: Pace e vita

Scopri il piano di Dio: Pace e vita Scopri il piano di : Pace e vita E intenzione di avere per noi una vita felice qui e adesso. Perché la maggior parte delle persone non conosce questa vita vera? ama la gente e ama te! Vuole che tu sperimenti

Dettagli

MILENA GABANELLI IN STUDIO È qui voltiamo pagina e certamente c è qualcuno che sa molte cose su di noi.

MILENA GABANELLI IN STUDIO È qui voltiamo pagina e certamente c è qualcuno che sa molte cose su di noi. LA CENTRALE RISCHI Di Emanuele Bellano MILENA GABANELLI IN STUDIO È qui voltiamo pagina e certamente c è qualcuno che sa molte cose su di noi. Noi volevamo avere qualche informazione per un mutuo. Allora

Dettagli

INTERROGAZIONE DEL CONSIGLIERE COMUNALE DI FORZA ITALIA GIANNI MONTALI SULL ACQUISTO DA PARTE DEL COMUNE DEL PALAZZETTO DELLA SCHERMA

INTERROGAZIONE DEL CONSIGLIERE COMUNALE DI FORZA ITALIA GIANNI MONTALI SULL ACQUISTO DA PARTE DEL COMUNE DEL PALAZZETTO DELLA SCHERMA INTERROGAZIONE DEL CONSIGLIERE COMUNALE DI FORZA ITALIA GIANNI MONTALI SULL ACQUISTO DA PARTE DEL COMUNE DEL PALAZZETTO DELLA SCHERMA Il sottoscritto Gianni Montali consigliere comunale di Forza Italia,

Dettagli

MODULO I CORSO DI RECUPERO PER ALUNNI STRANIERI IN DIRITTO - CLASSE PRIMA

MODULO I CORSO DI RECUPERO PER ALUNNI STRANIERI IN DIRITTO - CLASSE PRIMA CORSO DI RECUPERO PER ALUNNI STRANIERI IN DIRITTO - CLASSE PRIMA MODULO I La norma giuridica Materiali prodotti nell ambito del progetto I care dalla prof.ssa Giuseppa Vizzini con la collaborazione della

Dettagli

E ora inventiamo una vita.

E ora inventiamo una vita. E ora inventiamo una vita. - Venga Cristina, facciamo due chiacchiere. Il ragioniere dell'ufficio personale si accomoda e con un respiro inizia il suo discorso. Lei sa vero che ha maturato l'età per il

Dettagli

A tutti i Presidenti dei Collegi dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati. A tutti i componenti del CIG. A tutti i componenti del CdA

A tutti i Presidenti dei Collegi dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati. A tutti i componenti del CIG. A tutti i componenti del CdA PROT.81790/U/31.07.2012 A tutti i Presidenti dei Collegi dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati A tutti i componenti del CIG A tutti i componenti del CdA Roma, martedì 31 luglio 2012

Dettagli

Di Luca Bossi, Giulia Farfoglia, Valentina Molinengo e Michele Cioffi

Di Luca Bossi, Giulia Farfoglia, Valentina Molinengo e Michele Cioffi In mare aperto: intervista a CasAcmos Di Luca Bossi, Giulia Farfoglia, Valentina Molinengo e Michele Cioffi Nel mese di aprile la Newsletter ha potuto incontrare presso Casa Acmos un gruppo di ragazzi

Dettagli

I SEGRETI DEL LAVORO PIU RICHIESTO NEGLI ANNI DELLA CRISI

I SEGRETI DEL LAVORO PIU RICHIESTO NEGLI ANNI DELLA CRISI SPECIAL REPORT I SEGRETI DEL LAVORO PIU RICHIESTO NEGLI ANNI DELLA CRISI Come assicurarti soldi e posto di lavoro nel bel mezzo della crisi economica. www.advisortelefonica.it Complimenti! Se stai leggendo

Dettagli

Guida didattica all unità 2 In libreria

Guida didattica all unità 2 In libreria Destinazione Italiano Livello 3 Guida didattica all unità 2 In libreria 1. Proposta di articolazione dell unità 1. Come attività propedeutica, l insegnante svolge un attività di anticipazione, che può

Dettagli

N. e N. 45 anni nella grazia del matrimonio

N. e N. 45 anni nella grazia del matrimonio N. e N. 45 anni nella grazia del matrimonio Celebrare un anniversario non significa rievocare un avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento di grazie una realtà presente che ha

Dettagli

MONASTERO INVISIBILE. CONSACRATI A DIO... In una donazione totale di sé in risposta ad una chiamata a vivere alla sequela di Cristo

MONASTERO INVISIBILE. CONSACRATI A DIO... In una donazione totale di sé in risposta ad una chiamata a vivere alla sequela di Cristo MONASTERO INVISIBILE Diocesi di Treviso Centro Diocesano Vocazioni Aprile 2015 CONSACRATI A DIO... In una donazione totale di sé in risposta ad una chiamata a vivere alla sequela di Cristo Introduzione

Dettagli

Amore in Paradiso. Capitolo I

Amore in Paradiso. Capitolo I 4 Amore in Paradiso Capitolo I Paradiso. Ufficio dei desideri. Tanti angeli vanno e vengono nella stanza. Arriva un fax. Lo ha mandato qualcuno dalla Terra, un uomo. Quando gli uomini vogliono qualcosa,

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

Questo è l ICAM, sembra tutto fuorché un carcere. La giovane responsabile è l ispettore Stefania Conte.

Questo è l ICAM, sembra tutto fuorché un carcere. La giovane responsabile è l ispettore Stefania Conte. FRANCESCA CORSO di Edoardo Di Lorenzo FRANCESCA CORSO FONDATRICE Ho lavorato come assistente sociale al carcere di San Vittore e ho trovato dei bambini carcerati assieme alle mamme in un regime carcerario

Dettagli

Esercizi pronomi accoppiati

Esercizi pronomi accoppiati Esercizi pronomi accoppiati 1. Rispondete secondo il modello: È vero che regali una casa a Marina?! (il suo compleanno) Sì, gliela regalo per il suo compleanno. 1. È vero che regali un orologio a Ruggero?

Dettagli

impresa privata autorizzata ad offrire il lavoro. sede secondaria di un organizzazione più grande.

impresa privata autorizzata ad offrire il lavoro. sede secondaria di un organizzazione più grande. Livello B 1 Unità 2 Ricerca di lavoro nel turismo CHIAVI In questa unità imparerai: a comprendere un annuncio di lavoro; a comprendere una lettera formale di candidatura per un lavoro; a usare il congiuntivo

Dettagli

CULTO DELLA SCUOLA DOMENICALE: FACCIAMO FESTA!

CULTO DELLA SCUOLA DOMENICALE: FACCIAMO FESTA! CULTO DELLA SCUOLA DOMENICALE: FACCIAMO FESTA! PREPARATIVI - Preparare un grande cerchio di cartoncino marrone (la torta ) e tanti spicchi di diversi colori vivaci (le fette ), in modo che ci sia uno spicchio

Dettagli

www.iluss.it - Italiano online Scheda grammaticale

www.iluss.it - Italiano online Scheda grammaticale Discorso indiretto - o n 1 Trasformare il discorso diretto in indiretto 1. "Che cosa fai?". Mi chiese che cosa. 2. "Sono venuto a saperlo per caso". Disse a saperlo per caso. 3. "Per favore, telefoni a

Dettagli

SERVIZIO RESOCONTI BOZZA NON CORRETTA

SERVIZIO RESOCONTI BOZZA NON CORRETTA 1/6 MISSIONE IN CALABRIA 11 marzo 2010 PRESIDENZA DEL PRESIDENTE GAETANO PECORELLA La seduta inizia alle 15.00. PRESIDENTE. Buongiorno. La Commissione la ringrazia. Ci scusiamo, ma come sempre siamo in

Dettagli

VERBALE N. 94 del 22.12.2014

VERBALE N. 94 del 22.12.2014 VERBALE N. 94 del 22.12.2014 . Prego Assessore Mauro Scroccaro. Ancora grazie. Anche questo

Dettagli

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST -

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - INIZIO Ricominciare una nuova vita da zero mi spaventa peró so che tante persone ce la fanno, posso farcela anch io! preferirei continuare

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

NEMO (NEuroMuscular Omnicentre)

NEMO (NEuroMuscular Omnicentre) NEMO (NEuroMuscular Omnicentre) A MULTI-SPECIALTY CLINICAL CENTRE FOR NEUROMUSCULAR DISEASES Dott.ssa Gabriella Rossi Psicologa Milano, 28/10/2011 Fortemente voluto da UILDM e AISLA, per contrastare il

Dettagli

5ª tappa L annuncio ai Giudei

5ª tappa L annuncio ai Giudei Centro Missionario Diocesano Como 5 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Febbraio 09 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 5ª tappa L annuncio ai Giudei Pagina

Dettagli

Ernesto Riggi POI VENNE L AURORA

Ernesto Riggi POI VENNE L AURORA Poi venne l aurora Ernesto Riggi POI VENNE L AURORA Romanzo www.booksprintedizioni.it Copyright 2014 Ernesto Riggi Tutti i diritti riservati A tutti i giovani coraggiosi, capaci di lottare pur di realizzare

Dettagli

Dalla prima lettera di san Paolo apostolo ai Corìnzi Fratelli, il calice della benedizione che noi benediciamo, non è forse

Dalla prima lettera di san Paolo apostolo ai Corìnzi Fratelli, il calice della benedizione che noi benediciamo, non è forse Dt 8, 2-3. 14-16 Dal libro del Deuteronòmio Mosè parlò al popolo dicendo: «Ricòrdati di tutto il cammino che il Signore, tuo Dio, ti ha fatto percorrere in questi quarant'anni nel deserto, per umiliarti

Dettagli

COMUNE DI SAN GIOVANNI LUPATOTO

COMUNE DI SAN GIOVANNI LUPATOTO !!"#!!$$! &$ #'$ $(! '! #) $ *+),+ $ # -$)-'!! "'$. )!/ #! '#$!#$ -'$ $0 1 1 2 1 3 1 1 1!45!!6!!!&$#$0$&"$! $$!! $ #' #)! $!!#' $ -!0$ 7$$$-$$!#$-$$$0&!-$ $ -!$*8,5 IL CONSIGLIO COMUNALE Ricbiamata la

Dettagli

NATALE DEL SIGNORE (ANNO C) Messa del giorno Grado della Celebrazione: Solennità Colore liturgico: Bianco

NATALE DEL SIGNORE (ANNO C) Messa del giorno Grado della Celebrazione: Solennità Colore liturgico: Bianco NATALE DEL SIGNORE (ANNO C) Messa del giorno Grado della Celebrazione: Solennità Colore liturgico: Bianco INTRODUZIONE Il tempo di Natale è un tempo di doni - un dono dice gratuità, attenzione reciproca,

Dettagli

Livello CILS A1 Modulo per l integrazione in Italia

Livello CILS A1 Modulo per l integrazione in Italia Livello CILS A1 Modulo per l integrazione in Italia GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto - Prova n.1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento.

Dettagli

Obbiettivo: accompagnare i bambini verso la comprensione del senso del peccato.

Obbiettivo: accompagnare i bambini verso la comprensione del senso del peccato. Traccia Obbiettivo: accompagnare i bambini verso la comprensione del senso del peccato. Per la preghiera: impariamo il canto per la celebrazione del perdono recitiamo insieme il Confesso e l Atto di dolore

Dettagli

UN FIORE APPENA SBOCCIATO

UN FIORE APPENA SBOCCIATO UN FIORE APPENA SBOCCIATO "Dio ha tanto amato il mondo che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque creda in Lui non perisca, ma abbia vita eterna" (Giovanni 3:16). uesto verso racchiude tutto

Dettagli

MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI!!

MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI!! MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI Ciao e Benvenuta in questo straordinario percorso che ti permetterà di compiere un primo passo per IMPARARE a vedere finalmente il denaro in modo DIFFERENTE Innanzitutto

Dettagli

Introduzione. Gentile lettore,

Introduzione. Gentile lettore, Le 5 regole del credito 1 Introduzione Gentile lettore, nel ringraziarti per aver deciso di consultare questo e-book vorrei regalarti alcune indicazioni sullo scopo e sulle modalità di lettura di questo

Dettagli