Associazione Pensionati della Banca Popolare di Milano Milano - Corso Europa, 2 STATUTO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Associazione Pensionati della Banca Popolare di Milano Milano - Corso Europa, 2 STATUTO"

Transcript

1 Associazione Pensionati della Banca Popolare di Milano Milano - Corso Europa, 2 STATUTO NATURA E SCOPI Art. 1 È costituita ai sensi dell art. 36 del cod.civ., l Associazione di promozione sociale senza fini di lucro fra i pensionati della Banca Popolare di Milano denominata ASSOCIAZIONE PENSIONATI DELLA BANCA POPOLARE DI MILANO, in termini abbreviati, ASSOPENSIONATI BPM. L'Associazione è struttura complessa a carattere nazionale, potrà costituire delegazioni e uffici onde svolgere, in via accessoria e strumentale rispetto alle finalità dell'associazione, attività di promozione nonché di sviluppo ed incremento della necessaria rete di relazioni di supporto all'associazione stessa. L Associazione ha sede nel comune di Milano e potrà istituire o chiudere sedi secondarie o sezioni anche in altre città d'italia o all estero, mediante delibera del Consiglio Direttivo. La sede potrà essere trasferita con semplice delibera di assemblea. Art. 2 L Associazione non ha scopo di lucro e svolge attività di utilità sociale a favore degli associati. L Associazione realizza i propri scopi con le seguenti iniziative, che vengono elencate a titolo meramente esemplificativo: a) favorisce, rinsalda, sviluppa i vincoli di solidarietà e la mutua assistenza fra gli Associati e ne tutela gli interessi materiali e morali; b) promuove e coordina iniziative atte a conseguire e migliorare provvidenze a favore degli Associati; c) rappresenta gli Associati di fronte all Amministrazione della Banca Popo-lare di Milano d) assicura la presenza di rappresentanti dell Associazione in tutti gli Organismi della Banca aventi finalità congruenti con gli scopi di cui ai precedenti paragrafi a), b) e c); e) stimola e favorisce rapporti di collaborazione con Istituzioni e Organismi aventi finalità di tutela di interessi comuni a quelli dell Associazione. L attività dell associazione è sostenuta dai contributi volontari e/o da quote associative dei singoli Soci, oltre che da versamenti straordinari da parte dei soci, di terzi e da eventuali lasciti. Per il perseguimento dei propri scopi, l Associazione potrà inoltre aderire anche ad altri organismi di cui condivide finalità e metodi, collaborare con enti pubblici e privati al fine del conseguimento delle finalità statutarie, promuovere iniziative per raccolte

2 occasionali di fondi al fine di reperire risorse finanziarie finalizzate solo ed esclusivamente al raggiungimento dell oggetto sociale; effettuare attività commerciali e produttive, accessorie e strumentali ai fini istituzionali. PATRIMONIO, ESERCIZIO SOCIALE E BILANCIO Art. 3 Il patrimonio sociale è costituito da: a) beni immobili e mobili; b) azioni, obbligazioni ed altri titoli pubblici e privati; c) altre disponibilità patrimoniali. Il patrimonio sociale deve essere utilizzato, secondo le leggi vigenti, nel modo più opportuno per il conseguimento delle finalità dell Associazione. L esercizio sociale decorre dal 1 gennaio al 31 dicembre di ogni anno. Entro il 30 aprile di ogni anno il Consiglio Direttivo, unitamente alla relazione scritta del Collegio dei Revisori presenta per l approvazione all Assemblea ordinaria: la relazione sull attività; il bilancio dell esercizio trascorso, dal quale dovranno risultare i beni, i contributi o i lasciti ricevuti; nonché il bilancio preventivo per l anno in corso. Le entrate dell Associazione sono costituite da: a) contributi volontari, e/o quote associative e contributi di simpatizzanti; b) contributi di privati, dello Stato di altri Enti o Istituzioni, finalizzati al sostegno di specifiche e documentate attività o progetti; c) donazioni e lasciti testamentari; d) entrate derivanti da prestazioni di servizi convenzionati; e) proventi delle cessione di beni e servizi agli associati e a terzi, anche attraverso lo svolgimento di attività economiche di natura commerciale, svolte in maniera ausiliaria e sussidiaria e comunque finalizzate al raggiungimento degli obiettivi istituzionali; f) entrate derivanti da iniziative promozionali finalizzate al proprio finanziamento. I proventi delle varie attività non possono, in nessun caso, essere divisi fra gli associati, anche in forme indirette. Un eventuale avanzo di gestione dovrà essere reinvestito a favore di attività istituzionali statutariamente previste. Le quote sociali sono intrasferibili. In caso di dimissioni, esclusione o morte di un socio, la sua quota sociale rimane di proprietà dell Associazione. ASSOCIATI Art. 4 Previa presentazione di apposita domanda, assumono la qualifica di Socio: a) i dipendenti della Banca Popolare di Milano non più in servizio, che godono di un trattamento di quiescenza o di invalidità;

3 b) coloro che godono di un trattamento di quiescenza o di invalidità quali dipendenti di altri Istituti di Credito o Enti di altra natura, purché abbiano svolto la propria attività per almeno 15 anni nella Banca Popolare di Milano o nelle società del gruppo; c) i parenti superstiti degli Associati che fruiscono del trattamento di reversibilità. Possono altresì essere soci gli Aderenti al Fondo di Solidarietà del personale dipendente dalle Imprese di Credito che hanno fruito dell uscita anticipata dal lavoro (così detti ESODATI BPM ), fino a che non maturino il diritto alla pensione, fermo restando il limite di anzianità previsto al precedente punto b). Casi particolari verranno di volta in volta posti al vaglio del Consiglio Direttivo per le conseguenti decisioni. Non possono diventare soci coloro che sono stati licenziati per giusta causa. La domanda di ammissione a socio deve essere presentata al Consiglio Direttivo, che deciderà sull accoglimento o il rigetto della medesima. Il rigetto della domanda di iscrizione deve essere comunicato per iscritto all'interessato, specificandone il motivo. Art. 5 Gli Associati si impegnano ad attenersi alle norme contenute nel presente Statuto, nonché alle deliberazioni prese, in conformità dello Statuto stesso, dagli Organi dell Associazione e a versare l eventuale quota sociale annuale stabilita dall'assemblea. Tutti i soci hanno uguali diritti: i soci hanno il diritto di essere informati su tutte le attività ed iniziative dell Associa-zione, di partecipare con diritto di voto alle assemblee, di essere eletti alle cariche sociali. Essi hanno, inoltre, il diritto di recedere, con preavviso scritto di almeno 8 giorni, dall appartenenza all Associazione. Le prestazioni fornite dagli aderenti sono prevalentemente gratuite, salvo eventuali rimborsi delle spese effettivamente sostenute e autorizzate preventivamente dal Consiglio Direttivo. L Associazione, in caso di particolare necessità, può intrattenere rapporti di lavoro retribuiti, anche ricorrendo ai propri associati. Art. 6 La qualità di socio si perde: a) per decesso; b) per morosità; c) per presentazione di dimissioni scritte; d) per espulsione. Perdono la qualità di socio per espulsione coloro che si rendono colpevoli di atti di indisciplina e/o comportamenti scorretti ripetuti, che costituiscono violazione di norme statutarie e/o regolamenti interni.

4 La perdita di qualità di socio è deliberata dal Consiglio Direttivo. Contro il solo provvedimento di espulsione, il socio ha 30 giorni di tempo per fare ricorso al Collegio dei Probiviri. ORGANI DELL ASSOCIAZIONE Art. 7 Gli Organi sociali sono: a) l Assemblea degli Associati; b) il Consiglio Direttivo; c) il Comitato Esecutivo; d) il Collegio dei Revisori dei Conti; e) il Collegio dei Probiviri; I componenti degli organi sociali elettivi durano in carica tre anni e, dalla data di approvazione del presente atto, sono rieleggibili nel limite massimo di tre mandati consecutivi; vengono eletti mediante votazione segreta, con le modalità e secondo le norme del Regolamento Elettorale. ASSEMBLEA Art. 8 L Assemblea è ordinaria o straordinaria. L Assemblea ordinaria deve essere convocata a cura del Consiglio Direttivo almeno una volta all anno, entro il mese d Aprile, ed ogni qualvolta il Consiglio stesso ne ravvisi l opportunità. L Assemblea ordinaria deve essere indetta inoltre quando lo richieda al Consiglio almeno il 5% degli Associati, motivando l argomento da inserire all Ordine del Giorno. In tal caso l Assemblea dovrà essere convocata entro 45 giorni dalla ricezione della richiesta. L assemblea ordinaria ha i seguenti compiti: a) discute ed approva il bilancio preventivo, il bilancio consuntivo e la relazione sull esercizio ai sensi dell art.3. b) definisce il programma generale annuale di attività; c) procede alla ratifica dei Consiglieri e degli altri organi dell Associazione come previsto dal Regolamento Elettorale; d) determina l ammontare delle eventuali quote associative e il termine ultimo per il loro versamento; e) approva il Regolamento Elettorale e gli eventuali altri regolamenti predisposti dal Consiglio Direttivo per il funzionamento dell Associazione e le loro variazioni. L Assemblea ordinaria viene convocata mediante avviso da inviare a tutti gli Associati almeno 15 giorni prima della data fissata oppure mediante pubblicazione

5 dell avviso stesso sul Notiziario e sul sito dell Associazione, rispettando gli stessi termini. L avviso di convocazione deve contenere l indicazione del giorno, dell ora e del luogo in cui si svolgerà l Assemblea sia in prima che in eventuale seconda convocazione e l elenco degli argomenti da trattare esso deve inoltre essere affisso presso la Sede dell Associazione. Ogni Associato ha diritto ad un voto e può rappresentare, mediante delega scritta, un numero di Associati non superiore a cinque. Poiché l'associazione è struttura complessa a livello nazionale, per consentire la più ampia partecipazione a tutti i soci, è consentito l intervento in assemblea mediante mezzi di telecomunicazione. Spetta ad un regolamento approvato dal Consiglio direttivo, fissare le modalità dell intervento in assemblea ai sensi del presente comma. Le proposte che gli Associati, di loro iniziativa, intendessero porre all Ordine del Giorno dell Assemblea ordinaria, se fatte pervenire al Consiglio Direttivo, controfirmate da non meno del 5% degli associati, potranno essere inserite nell assemblea di approvazione del Bilancio. Art. 9 L Assemblea ordinaria è valida: a) in prima convocazione se è presente, direttamente o per delega, almeno un terzo degli Associati; b) in seconda convocazione, da indire trascorsa almeno un ora da quella fissata per la prima, qualunque sia il numero degli Associati intervenuti direttamente o per delega. Art. 10 L Assemblea straordinaria viene convocata dal Consiglio Direttivo: a) quando lo stesso ne ravvisi l opportunità; b) quando ne faccia richiesta scritta e motivata almeno il 10% degli Associati. In tal caso la convocazione dovrà avvenire entro 45 giorni dalla ricezione della stessa. La convocazione dovrà avvenire mediante lettera semplice da inviare a tutti gli Associati negli stessi termini e con le stesse modalità previste per la convocazione dell Assemblea ordinaria. L Assemblea straordinaria delibera sulla modifica dello Statuto nonché sullo scioglimento dell Associazione e sulla devoluzione del patrimonio In caso di scioglimento dell Associazione, la convocazione dovrà essere inviata a mezzo lettera raccomandata.

6 Art. 11 L Assemblea straordinaria è valida: a) in prima convocazione se sono presenti, direttamente o per delega, almeno la metà più uno degli Associati; b) in seconda convocazione, da indire il giorno successivo alla data della prima convocazione, quando sia presente, direttamente o per delega, almeno il 20% degli Associati. In entrambi i casi le deleghe non potranno superare, per ogni Associato, il numero di cinque. Nel caso che in seconda convocazione non si raggiungano le presenze richieste, gli argomenti all ordine del giorno dovranno essere sottoposti a referendum fra tutti gli Associati. Le proposte sottoposte a referendum saranno approvate se raccoglieranno l assenso della maggioranza dei votanti, purché i votanti stessi rappresentino almeno la metà più uno degli Associati. Nel caso i votanti non raggiungano questo quorum, le proposte si considereranno approvate in presenza del voto favorevole di almeno un terzo degli associati. Art. 12 Le Assemblee saranno presiedute dal Presidente del Consiglio Direttivo o da uno dei due Vicepresidenti; fungerà da Segretario il Segretario del Consiglio Direttivo o, in sua assenza, un Consigliere designato dal Presidente dell Assemblea. Di ogni Assemblea dovrà essere redatto verbale firmato dal Presidente e dal Segretario. Art. 13 Le deliberazioni sono prese per alzata di mano, a maggioranza di metà più uno dei voti nelle Assemblee sia ordinarie che straordinarie. CONSIGLIO DIRETTIVO Art. 14 Il Consiglio Direttivo è composto da 14 membri eletti nel rispetto delle norme del Regolamento Elettorale e dai coordinatori designati dalle delegazioni territoriali, nel rispetto delle norme previste dal relativo regolamento. I Componenti del Consiglio Direttivo durano in carica tre anni e per non più di tre mandati consecutivi. Le cariche Associative sono a titolo gratuito. In casi particolari il Consiglio Direttivo potrà autorizzare un rimborso spese.

7 Venendo a mancare, per qualsiasi motivo, uno o più Consiglieri in carica, il Consiglio Direttivo provvederà alla cooptazione secondo l ordine di graduatoria dei non eletti risultante dalle ultime votazioni. Qualora venisse a mancare uno dei coordinatori territoriali già integrati nel Consiglio, subentrerà il coordinatore che le singole delegazioni avranno, al loro posto designato. Il Consigliere e/o il coordinatore entrante durerà in carica sino alla scadenza del mandato previsto per il Consigliere sostituito. Art. 15 Spetta al Consiglio Direttivo deliberare le strategie e le linee di azione dell Associazione lo svolgimento di ogni azione necessaria al conseguimento dei fini dell Associazione e l applicazione delle direttive approvate dalle Assemblee. Salvo le competenze attribuite all Assem-blea dal presente statuto, il Consiglio Direttivo è investito di tutti i poteri di ordinaria e straordinaria amministrazione. In particolare: a) nomina nel proprio seno il Presidente e i due Vicepresidenti; il Segretario; il Comitato Esecutivo costituito da un minimo di 5 ad un massimo di 7 membri. Dello stesso faranno obbligatoriamente parte il Presidente, i due Vicepresidenti e il segretario; b) nomina il Tesoriere e il Gestore dei dati c) nomina il Direttore responsabile delle pubblicazioni e del Sito Web del Associazione; d) designa i rappresentanti dell Associa-zione in tutti gli organismi della Banca di cui al punto d) dell art. 2. Gli stessi sono tenuti ad operare nell esercizio del loro mandato, in stretto contatto con il Consiglio Direttivo dell Associazione ed in conformità agli indirizzi dallo stesso determinati; e) stabilisce gli argomenti da sottoporre all Assemblea ordinaria e straordinaria; f) propone all Assemblea eventuali Rego-lamenti per il funzionamento dell Associazione e degli organi sociali. g) predispone ed approva la relazione e il rendiconto al 31 dicembre da sottoporre entro il 30 aprile successivo, all Assemblea ordinaria. Relazione e rendiconto devono essere sottoposti, quindici giorni prima dell Assemblea, al Collegio dei Revisori dei Conti; h) costituisce Delegazioni territoriali presso sedi decentrate, allo scopo di favorire il coinvolgimento e la partecipazione degli associati. Le stesse sono tenute ad operare nel rispetto del Regolamento deliberato dal Consiglio Direttivo; i) indice le elezioni per il rinnovo delle cariche sociali, provvedendo alla contestuale nomina della Commissione Elettorale; l) esamina situazioni di mancato rispetto, da parte dell Associato, delle norme statutarie e, ove occorra, prende provvedimenti che possono contemplare, a seconda della gravità del caso, la sospensione temporanea dalle attività dell Associazione o l espulsione.

8 L Associato, nei confronti del quale i provvedimenti siano stati assunti, ha diritto di ricorrere al Collegio dei Probiviri. Art. 16 Il Presidente ha la rappresentanza legale e la firma sociale dell Associazione, convoca e presiede il Consiglio Direttivo ed il Comitato Esecutivo. Al presidente spetta l utilizzo dei fondi sociali in esecuzione delle delibere di spesa stabiliti dal Consiglio Direttivo. Tale facoltà è data al Presidente congiuntamente con uno dei due Vice Presidenti o con il Tesoriere e/o a ciascuno dei Vice Presidenti congiuntamente tra di loro o con il Tesoriere. Il Presidente è sostituito, in caso di assenza o impedimento, da uno dei due Vicepresidenti. Il Presidente ha facoltà di nominare avvocati e procuratori nelle liti riguardanti l Associazione davanti a qualsiasi autorità giudiziaria e amministrativa in qualsiasi grado e giudizio. Può delegare parte dei suoi poteri ad altri consiglieri o associati con procura generale o speciale. In caso di assenza o impedimento le sue mansioni sono esercitate da uno dei due Vice Presidenti. Art. 17 Consiglio Direttivo è convocato dal Presidente con cadenza minima trimestrale e ogni qualvolta lo ritenga opportuno, oppure su richiesta di almeno sei dei suoi componenti o del Collegio dei Revisori dei Conti. Le riunioni del Consiglio Direttivo sono valide con la presenza di almeno la metà più uno dei suoi componenti, anche se collegati a mezzo audio video e sono presiedute dal Presidente o da uno dei due Vicepresidenti. In caso di assenza del Segretario ne svolgerà le funzioni un Consigliere all uopo designato da chi presiede la riunione. Le deliberazioni sono prese a maggioranza assoluta dei presenti. In caso di parità di voti il Presidente ha diritto di esprimere doppio voto. Il Consiglio Direttivo: a) può invitare alle sue riunioni, con funzioni consultive e senza diritto di voto, i rappresentanti dell Associazione di cui all art. 2, comma; b) può dichiarare decaduti, sostituendoli con le modalità dell art. 14 i consiglieri che abbiano violato le norme del Codice Etico dell Associazione. Il verbale di ogni riunione dovrà essere firmato da chi l ha presieduta e dal segretario, trascritto in apposito registro della cui conservazione è responsabile il Segretario.

9 COMITATO ESECUTIVO Art. 18 Il Comitato Esecutivo esercita, agendo collegialmente, i poteri che ad esso vengono delegati dal Consiglio Direttivo. In particolare: a) tiene i rapporti con l Amministrazione e la Direzione della Banca Popolare di Milano e con gli altri Organismi interni della Banca; b) intrattiene tutte le relazioni utili al conseguimento dello scopo dell Associa-zione; c) sovrintende e controlla l attività di eventuali gruppi di lavoro, delle Commissioni e l attività delle Delega-zioni territoriali. Il Comitato Esecutivo delibera a maggioranza assoluta dei suoi componenti; delle riunioni sarà redatto un verbale che dovrà essere portato a conoscenza dei componenti il Consiglio Direttivo. COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI Art. 19 Il Collegio dei Revisori dei Conti è composto da tre membri eletti con le stesse modalità e contemporaneamente al Consiglio Direttivo. Essi nominano al loro interno un Presidente. Al Collegio è affidato il controllo della gestione economico-finanziaria e del rendiconto dell Associazione, con obbligo di relazione all assemblea dei Soci. Ha inoltre il compito di verificare il rispetto delle norme previste in materia e delle norme statutarie. I membri del Collegio dei Revisori dei Conti partecipano alle riunioni del Consiglio Direttivo senza diritto di voto. COLLEGIO DEI PROBIVIRI Art. 20 Il Collegio dei Probiviri si compone di tre membri eletti tra i Soci con le stesse modalità e contemporaneamente al Consiglio Direttivo. Essi nominano al loro interno un Presidente. Al Collegio è devoluta la risoluzione di qualsiasi controversia tra i Soci e l Associazione e tra i Soci medesimi in merito ai rapporti Associativi. Le controversie saranno risolte secondo equità, con rinuncia, da parte dei Soci e dell Associa-zione, a ricorrere al giudice ordinario. DURATA E LIQUIDAZIONE DELL ASSOCIAZIONE Art. 21 La durata dell Associazione è a tempo indeterminato.

10 In caso di scioglimento, il patrimonio dell Associazione, dedotte le passività, verrà devoluto ad altra associazione con finalità analoghe o a fini di utilità sociale, sentito l organismo di controllo di cui all art. 3 comma 190 della l. n. 662/96 e salvo diversa destinazione imposta dalla legge. In nessun caso possono essere distribuiti beni, utili e riserve ai soci. La proposta di scioglimento dell Associa-zione deve essere sottoposta a referendum. La decisione di indire il referendum deve essere approvata dall Assemblea ordinaria. Analogamente a quanto stabilito dall art. 10 per l approvazione del referendum sono richiesti in alternativa: a) quorum di partecipazione oltre il 50% e voto favorevole della maggioranza dei votanti; b) voto favorevole di oltre 1/3 degli associati, se la partecipazione al referendum è inferiore al 50%. DISPOSIZIONI FINALI Art. 22 Il presente Statuto deve essere osservato come atto fondamentale dell Associazione. Per quanto in esso non é espressamente previsto si fa riferimento alle vigenti disposizioni legislative in materia. Allegato allo Statuto REGOLAMENTO ELETTORALE I componenti gli Organi sociali sono eletti con votazione segreta per mezzo di schede di voto predisposte dalla Commissione Elettorale e/o per mezzo di idonea procedura di voto elettronico e Web che garantisca la segretezza del voto. Le candidature agli organi sociali devono essere presentate alla Commissione Elettorale entro i termini e con le modalità stabilite dal Consiglio Direttivo che ha provveduto alla indizione delle elezioni. Ogni candidatura deve recare la firma di presentazione di almeno tre associati e deve essere altresì firmata per accettazione dal candidato. Ogni associato ha diritto di esprimere un massimo di sette preferenze per quanto riguarda il Consiglio Direttivo ed un massimo di due per quanto riguarda il Collegio dei Revisori dei Conti e il Collegio dei Probiviri.

11 La Commissione Elettorale è composta da cinque membri e viene nominata dal Consiglio Direttivo: essa provvede alla nomina fra i suoi componenti del Presidente e di un Segretario e regolamenta e cura tutte le fasi delle votazioni. La Commissione Elettorale redige il verbale delle votazioni che sarà allegato al verbale dell Assemblea degli associati che provvede alla ratifica degli eletti. Statuto approvato dall Assemblea Straordinaria degli Associati tenutasi il 26 marzo 1955 e successivamente modificato dall Assemblea straordinaria del 21 marzo 1966 e dai Referendum del maggio 1982, febbraio 1992, ottobre 1999, giugno 2002 e dicembre 2011.

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE AL JALIL.

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE AL JALIL. STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE AL JALIL. COSTITUZIONE-DENOMINAZIONE SOCIALE-SEDE ART.1 È costituita con sede in Via San Pietro in Caveoso, 6 75100 Matera (MT) l associazione di promozione

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE IL CORTILE. Costituzione - Denominazione Sede

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE IL CORTILE. Costituzione - Denominazione Sede STATUTO DELL ASSOCIAZIONE IL CORTILE Costituzione - Denominazione Sede Art. 1. E' costituita con sede in Varese l associazione di promozione sociale denominata IL CORTILE ai sensi della Legge 383/2000

Dettagli

Statuto dell Organizzazione di Volontariato Associazione

Statuto dell Organizzazione di Volontariato Associazione ALLEGATO 2 (SCHEMA TIPO) Statuto dell Organizzazione di Volontariato Associazione Art. 1 Costituzione e Sede E costituita ai sensi dell art. 36 e seguenti del C.C., l Organizzazione di Volontariato denominata,

Dettagli

ATTO COSTITUTIVO ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE. Denominata. È costituita l Associazione senza scopo di lucro denominata..

ATTO COSTITUTIVO ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE. Denominata. È costituita l Associazione senza scopo di lucro denominata.. ATTO COSTITUTIVO ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE Denominata.. L anno (in lettere), il mese, il giorno. (in lettere), i Signori: 1. (Cognome, Nome, luogo e data di nascita, residenza, attività svolta

Dettagli

STATUTO TIPO PROMOZIONE SOCIALE. Articolo 1 (Denominazione e sede)

STATUTO TIPO PROMOZIONE SOCIALE. Articolo 1 (Denominazione e sede) STATUTO TIPO PROMOZIONE SOCIALE Articolo 1 (Denominazione e sede) E costituita, ai sensi della legge 7 dicembre 2000, n.383 e della legge regionale 6 dicembre 2012, n.42, l Associazione di Promozione Sociale

Dettagli

Statuto dell Associazione LAUS Vol. LAUS Volontariato della Provincia di Lodi

Statuto dell Associazione LAUS Vol. LAUS Volontariato della Provincia di Lodi Statuto dell Associazione LAUS Vol. LAUS Volontariato della Provincia di Lodi Art.1 - Costituzione e sede E costituita, con sede legale a Lodi, l Associazione denominata: LAUS Volontariato della Provincia

Dettagli

ASSOCIAZIONE RETE ITALIANA DI MICROFINANZA (RITMI) S T A T U T O. Denominazione. sede e durata

ASSOCIAZIONE RETE ITALIANA DI MICROFINANZA (RITMI) S T A T U T O. Denominazione. sede e durata ASSOCIAZIONE RETE ITALIANA DI MICROFINANZA (RITMI) S T A T U T O Denominazione. sede e durata Art. 1 E costituita un associazione senza fini di lucro denominata RETE ITALIANA DI MICROFINANZA denominata

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE CASA DEL GIRASOLE ONLUS

STATUTO ASSOCIAZIONE CASA DEL GIRASOLE ONLUS STATUTO ASSOCIAZIONE CASA DEL GIRASOLE ONLUS Art. 1 - DENOMINAZIONE SEDE DURATA E costituita una associazione di volontariato ai sensi della legge 11 agosto 1991 n. 266. L Associazione è denominata Casa

Dettagli

ASSOCIAZIONE LAZZATE COMMERCIO STATUTO

ASSOCIAZIONE LAZZATE COMMERCIO STATUTO ART. 1 ASSOCIAZIONE LAZZATE COMMERCIO STATUTO COSTITUZIONE - SEDE - DURATA E costituita un associazione denominata: Associazione Commercianti - Pubblici Esercizi - Attività di Servizi - Ausiliari del Commercio

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE

STATUTO ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE STATUTO ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE Costituzione - Denominazione - Sede Art. 1. E' costituita con sede in Via Foscolo, n 7, 27100 PAVIA l associazione di promozione sociale denominata Apprendimento

Dettagli

Statuto e Regolamento dell Associazione Culturale VIOLA VIVE

Statuto e Regolamento dell Associazione Culturale VIOLA VIVE Statuto e Regolamento dell Associazione Culturale VIOLA VIVE Art. 1 Costituzione, denominazione e sede E costituita l Associazione Culturale VIOLA VIVE con sede legale nel Comune di Viola in via Martini

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE ONLUS <>

STATUTO ASSOCIAZIONE ONLUS <<GIOVANI & FUTURO>> STATUTO ASSOCIAZIONE ONLUS DENOMINAZIONE OGGETTO E SEDE Art. 1 È costituita una associazione denominata GIOVANI & FUTURO organizzazione non lucrativa di utilità sociale (Onlus)". L'associazione

Dettagli

INSIEME PER LIMANA Gruppo d'acquisto Solidale

INSIEME PER LIMANA Gruppo d'acquisto Solidale Statuto INSIEME PER LIMANA Gruppo d'acquisto Solidale 1 E costituita una Associazione denominata GAS INSIEME PER LIMANA L Associazione è costituita in conformità al dettato della L. 383/2000, pertanto

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DENOMINATA ASSOCIAZIONE NAZIONALE TERZA ETÀ ATTIVA PER LA SOLIDARIETÀ SONDRIO

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DENOMINATA ASSOCIAZIONE NAZIONALE TERZA ETÀ ATTIVA PER LA SOLIDARIETÀ SONDRIO STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DENOMINATA ASSOCIAZIONE NAZIONALE TERZA ETÀ ATTIVA PER LA SOLIDARIETÀ SONDRIO Approvato dall Assemblea il 10 marzo 2011 Art. 1 Costituzione 1. È costituita l associazione di volontariato

Dettagli

Art. 1 DENOMINAZIONE E SEDE. 1. È istituita L Associazione denominata CONSULTA DEL

Art. 1 DENOMINAZIONE E SEDE. 1. È istituita L Associazione denominata CONSULTA DEL STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DENOMINATA CONSULTA DEL VOLONTARIATO VIADANESE Art. 1 DENOMINAZIONE E SEDE 1. È istituita L Associazione denominata CONSULTA DEL VOLONTARIATO VIADANESE. 2. L attività dell Associazione

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE La Poderosa

STATUTO ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE La Poderosa STATUTO ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE La Poderosa Art. 1 (Denominazione - sede - durata) 1) E costituita, nel rispetto del Codice Civile, ai sensi della Legge 383/2000 e della normativa in materia,

Dettagli

PRONTO CONSELVE ASSOCIAZIONE VOLONTARI SERVIZI ALLA PERSONA STATUTO

PRONTO CONSELVE ASSOCIAZIONE VOLONTARI SERVIZI ALLA PERSONA STATUTO PRONTO CONSELVE ASSOCIAZIONE VOLONTARI SERVIZI ALLA PERSONA STATUTO STATUTO Art. 1 - DENOMINAZIONE È costituita una associazione denominata PRONTO CONSELVE organizzazione non lucrativa di utilità sociale

Dettagli

Associazione Volontari per Policlinico Tor Vergata. O.N.L.U.S. sede Viale Oxford, 81-0133 Roma Codice fiscale e P. IVA 08385151009.

Associazione Volontari per Policlinico Tor Vergata. O.N.L.U.S. sede Viale Oxford, 81-0133 Roma Codice fiscale e P. IVA 08385151009. Associazione Volontari per Policlinico Tor Vergata O.N.L.U.S. sede Viale Oxford, 81-0133 Roma Codice fiscale e P. IVA 08385151009 Statuto Art.1 DENOMINAZIONE E costituita una associazione avente le caratteristiche

Dettagli

Atto costitutivo dell associazione - organizzazione di volontariato. Il giorno, alle ore, nel Comune di

Atto costitutivo dell associazione - organizzazione di volontariato. Il giorno, alle ore, nel Comune di Atto costitutivo dell associazione - organizzazione di volontariato Il giorno, alle ore, nel Comune di Via n. con la presente scrittura privata si sono riuniti i sig.ri (1): per costituire l organizzazione

Dettagli

CONSULTA DELLE ASSOCIAZIONI del COMUNE di BORGOFORTE STATUTO. Art. 1 COSTITUZIONE E SCOPO

CONSULTA DELLE ASSOCIAZIONI del COMUNE di BORGOFORTE STATUTO. Art. 1 COSTITUZIONE E SCOPO CONSULTA DELLE ASSOCIAZIONI del COMUNE di BORGOFORTE STATUTO Art. 1 COSTITUZIONE E SCOPO 1. E costituita con sede legale a Borgoforte, in via Parmense n.26, la Consulta delle Associazioni del Comune di

Dettagli

STATUTO DEL CIRCOLO FOTOGRAFICO DALMINE

STATUTO DEL CIRCOLO FOTOGRAFICO DALMINE STATUTO DEL ART. 1 COSTITUZIONE ******* 1.1. E costituita un associazione senza scopo di lucro denominata. 1.2. L associazione è apartitica ed apolitica. 1.3. L associazione ha sede in DALMINE (BG), via

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE VOLONTARI LA REALTÀ

STATUTO ASSOCIAZIONE VOLONTARI LA REALTÀ ASSOCIAZIONE VOLONTARI LA REALTÀ Via Contea, 1 31055 QUINTO DI TREVISO Cod. Fisc. 94020520261 Iscritta al registro regionale delle Associazioni di Volontariato al n. TV/0130 ONLUS STATUTO ASSOCIAZIONE

Dettagli

Statuto dell associazione nazionale di promozione sociale. Art. 1 Costituzione

Statuto dell associazione nazionale di promozione sociale. Art. 1 Costituzione Statuto dell associazione nazionale di promozione sociale Art. 1 Costituzione 1. E costituita l associazione di promozione sociale a carattere nazionale denominata ANTEAS Servizi (Associazione nazionale

Dettagli

ATTO COSTITUTIVO E STATUTO STATUTO

ATTO COSTITUTIVO E STATUTO STATUTO ATTO COSTITUTIVO E STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE E VOLONTARIATO GIOVANI, ANZIANI INSIEME AGLI STRANIERI GAIAS 15020 Camino AL Via Roma 37 In data 17 luglio 2009 presso i locali della

Dettagli

L Associazione ha sede in Favria, Via Canavere 19D.

L Associazione ha sede in Favria, Via Canavere 19D. ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO BUONI AMICI STATUTO Art. 1 - Costituzione, denominazione, sede e durata. a - E costituita l Associazione di Volontariato BUONI AMICI. L Associazione ha sede in Favria, Via

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE

STATUTO ASSOCIAZIONE STATUTO ASSOCIAZIONE TITOLO 1: DISPOSIZIONI GENERALI Art 1 Denominazione e sede. Ai sensi della legge 7 dicembre 2000, n. 383, e delle norme del codice civile in tema di associazioni è costituita l Associazione

Dettagli

ASSOCIAZIONE SIRO MAURO per le cure palliative in provincia di Sondrio STATUTO DENOMINAZIONE - OGGETTO - SEDE

ASSOCIAZIONE SIRO MAURO per le cure palliative in provincia di Sondrio STATUTO DENOMINAZIONE - OGGETTO - SEDE ASSOCIAZIONE SIRO MAURO per le cure palliative in provincia di Sondrio STATUTO DENOMINAZIONE - OGGETTO - SEDE Art. 1 È costituita un associazione avente le caratteristiche d organizzazione non lucrativa

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE...

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE... STATUTO DELL ASSOCIAZIONE... ARTICOLO N 1 - Costituzione dell ASSOCIAZIONE. A norma dell art. 18 della Costituzione Italiana e degli articoli 36-37-38 del Codice Civile, del D/Lgs 460/97, della Legge 383/2000

Dettagli

ASSOCIAZIONE AMICI ALZHEIMER

ASSOCIAZIONE AMICI ALZHEIMER STATUTO Associazione di Volontariato ASSOCIAZIONE AMICI ALZHEIMER Costituzione - Denominazione - Sede Art. 1. E' costituita con Sede in Via Nino Taranto, 30 l'associazione denominata "Associazione di volontariato

Dettagli

Statuto dell Associazione Gruppo Volontari di Protezione Civile USFIM Ut Sementem Feceris Ita Metes STATUTO COSTITUZIONE - DENOMINAZIONE SEDE

Statuto dell Associazione Gruppo Volontari di Protezione Civile USFIM Ut Sementem Feceris Ita Metes STATUTO COSTITUZIONE - DENOMINAZIONE SEDE Statuto dell Associazione Gruppo Volontari di Protezione Civile USFIM Ut Sementem Feceris Ita Metes Allegato alla lettera A all Atto Costitutivo STATUTO COSTITUZIONE - DENOMINAZIONE SEDE Art. 1. E' costituita

Dettagli

STATUTO. Costituzione - Denominazione Sede. Finalità e attività

STATUTO. Costituzione - Denominazione Sede. Finalità e attività STATUTO Costituzione - Denominazione Sede Art. 1. E' costituita con sede in Sondrio, Via Romegialli n. 27, l Associazione culturale senza scopo di lucro, apolitica e apartitica, denominata Amici del Teatro

Dettagli

FormaFarma. Associazione culturale senza scopo di lucro S T A T U T O

FormaFarma. Associazione culturale senza scopo di lucro S T A T U T O FormaFarma Associazione culturale senza scopo di lucro Art 1 Denominazione e sede S T A T U T O È costituita l Associazione culturale sotto la denominazione: FormaFarma - Associazione culturale senza scopo

Dettagli

Tutte le cariche sociali sono assunte e assolte a totale titolo gratuito.

Tutte le cariche sociali sono assunte e assolte a totale titolo gratuito. ALLEGATO A STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE E CULTURALE CARPE DIEM. Art. 1 - DENOMINAZIONE E' costituita nel rispetto del codice civile e della L 383/2000 l'associazione di promozione sociale

Dettagli

COSTITUZIONE - SEDE & SCOPO

COSTITUZIONE - SEDE & SCOPO COSTITUZIONE - SEDE & SCOPO ARTICOLO 1 È costituita l Associazione Nazionale denominata LEGA DEL FILO D ORO - organizzazione non lucrativa di utilità sociale avente sede in Osimo (Ancona) in via Linguetta

Dettagli

STATUTO FONDAZIONE ASCOLTA E VIVI

STATUTO FONDAZIONE ASCOLTA E VIVI STATUTO FONDAZIONE ASCOLTA E VIVI Art. 1 DENOMINAZIONE 1. E costituita la fondazione denominata Fondazione Ascolta e Vivi, in seguito chiamata per brevità fondazione, con sede legale a Milano via Foppa

Dettagli

STATUTO DI ASSOCIAZIONE

STATUTO DI ASSOCIAZIONE STATUTO DI ASSOCIAZIONE TITOLO I. DISPOSIZIONI GENERALI ARTICOLO 1. Costituzione È costituita l Associazione denominata SLOW TIME. Essa avrà durata illimitata. L Associazione SLOW TIME è disciplinata dal

Dettagli

Allegato D al Decreto n. 114 del 10/07/2014 pag. 1/6

Allegato D al Decreto n. 114 del 10/07/2014 pag. 1/6 giunta regionale Allegato D al Decreto n. 114 del 10/07/2014 pag. 1/6 FAC SIMILE DI STATUTO DI ASSOCIAZIONE Nota bene: il presente fac-simile è indicativo e può essere adattato alle specifiche esigenze

Dettagli

STATUTO. Articolo 2 Sede L Associazione ha sede in Milano - via Costantino Baroni n. 228.

STATUTO. Articolo 2 Sede L Associazione ha sede in Milano - via Costantino Baroni n. 228. STATUTO Articolo 1 Denominazione E costituita una Associazione denominata: COMUNITA OKLAHOMA ONLUS Articolo 2 Sede L Associazione ha sede in Milano - via Costantino Baroni n. 228. Articolo 3 Scopo L Associazione

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE FALDUS

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE FALDUS STATUTO DELL ASSOCIAZIONE FALDUS ART. 1. COSTITUZIONE. Si è costituita con sede in Viale della Rimembranza 35, piano terra Fallo (CH) un associazione che assume la denominazione di Faldus. Il Consiglio

Dettagli

ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO ANIMALCORTILE ATTO COSTITUTIVO E STATUTO. Art. 1 Costituzione. Art. 2 Finalità e attività

ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO ANIMALCORTILE ATTO COSTITUTIVO E STATUTO. Art. 1 Costituzione. Art. 2 Finalità e attività ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO ANIMALCORTILE ATTO COSTITUTIVO E STATUTO Art. 1 Costituzione E costituita tra i sottoscriventi una libera associazione di volontariato avente la seguente denominazione: Associazione

Dettagli

ATTO COSTITUTIVO DI ASSOCIAZIONE SENZA SCOPO DI LUCRO denominata Lande d Abruzzo

ATTO COSTITUTIVO DI ASSOCIAZIONE SENZA SCOPO DI LUCRO denominata Lande d Abruzzo ATTO COSTITUTIVO DI ASSOCIAZIONE SENZA SCOPO DI LUCRO denominata Lande d Abruzzo L anno Duemila tredici, il mese Giugno, il giorno 27, i Signori: 1. Cecinato Simone, Milano il 24/02/1986, residente in

Dettagli

SCHEMA STATUTO PER LE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO

SCHEMA STATUTO PER LE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO giunta regionale 8^ legislatura ALLEGATO B Dgr n. 3117 del 21/10/2008 pag. 1/7 SCHEMA STATUTO PER LE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO ALLEGATO B Dgr n. 3117 del 21/10/2008 pag. 2/7 ART. 1* (Denominazione

Dettagli

STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIAITO DENOMINATA "S H A L O M''

STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIAITO DENOMINATA S H A L O M'' STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIAITO DENOMINATA "S H A L O M'' Generalita Art. 1 à Denominazione E' costituita l'associazione di Volontariato denominata» Shalom è, di seguito detta Organizzazione.

Dettagli

Art. 3 L associazione ha sede in Roma, Via Scipio Sighele n. 15-00177

Art. 3 L associazione ha sede in Roma, Via Scipio Sighele n. 15-00177 STATUTO DENOMINAZIONE OGGETTO SEDE Art. 1 È costituita una associazione denominata International Human Dana organizzazione non lucrativa di utilità sociale (Onlus). L associazione assume nella propria

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE LIGURE THALASSEMICI

STATUTO ASSOCIAZIONE LIGURE THALASSEMICI STATUTO ASSOCIAZIONE LIGURE THALASSEMICI ART. 1 E costituita un Associazione denominata Associazione Ligure Thalassemici, organizzazione di volontariato ai sensi e nel rispetto della L. 266/91 e delle

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CIRCOLO RICREATIVO DELLA COOPERAZIONE TRENTINA. Articolo 1

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CIRCOLO RICREATIVO DELLA COOPERAZIONE TRENTINA. Articolo 1 STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CIRCOLO RICREATIVO DELLA COOPERAZIONE TRENTINA Articolo 1 Si costituisce il Circolo Dipendenti della Federazione Trentina della Cooperazione con sede sociale presso la Federazione

Dettagli

STATUTO Il Sole Onlus

STATUTO Il Sole Onlus STATUTO Il Sole Onlus Titolo 1 Denominazione- Sede Art. 1 E costituita un associazione denominata : IL SOLE ASSOCIAZIONE per la cooperazione internazionale e le adozioni a distanza Onlus L associazione

Dettagli

ART. 1 ART. 2 ART. 3 ART. 4 ART. 5 ART. 6 ART. 7 ART. 8

ART. 1 ART. 2 ART. 3 ART. 4 ART. 5 ART. 6 ART. 7 ART. 8 STATUTO 1 ART. 1 (Denominazione e sede) 1. E costituita l associazione denominata Amicizia 2. L associazione ha sede in via C. Marchesi 7/D nel comune di Silea (TV). ART. 2 (Statuto) 1. L associazione

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE COSTITUZIONE E FINALITA

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE COSTITUZIONE E FINALITA STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE COSTITUZIONE E FINALITA Articolo 1. E costituita un Associazione di Promozione Sociale, senza fini di lucro, denominata Il Laghetto Cantone. L Associazione

Dettagli

STATUTO della ASSOCIAZIONE RUDOLF STEINER PER LA PEDAGOGIA

STATUTO della ASSOCIAZIONE RUDOLF STEINER PER LA PEDAGOGIA STATUTO della ASSOCIAZIONE RUDOLF STEINER PER LA PEDAGOGIA ART. 1 È costituita l Associazione di promozione sociale denominata ASSOCIAZIONE RUDOLF STEINER PER LA PEDAGOGIA con sede in Rovereto Via Stazione,

Dettagli

STATUTO TIPO ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO. Art. 1 (Costituzione)

STATUTO TIPO ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO. Art. 1 (Costituzione) Il presente schema di Statuto viene proposto, a mero titolo indicativo, non potendo, né volendo, limitare la libertà delle Organizzazioni di darsi autonomamente le norme disciplinanti il proprio ordinamento.

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE. ARTICOLO N. 1 COSTITUZIONE DELL ASSOCIAZIONE

STATUTO ASSOCIAZIONE. ARTICOLO N. 1 COSTITUZIONE DELL ASSOCIAZIONE STATUTO ASSOCIAZIONE. ARTICOLO N. 1 COSTITUZIONE DELL ASSOCIAZIONE A norma dell art. 18 della Costituzione Italiana e degli articoli 36-37-38 del Codice Civile, del D. L. 460/97 e della Legge 383/2000

Dettagli

Frequenza Libera Associazione di promozione sociale STATUTO

Frequenza Libera Associazione di promozione sociale STATUTO Frequenza Libera Associazione di promozione sociale STATUTO 1 ART. 1 (Denominazione e sede) 1. E costituita, nel rispetto del Codice Civile, della Legge 383/2000 e della normativa in materia, l associazione

Dettagli

A.N.F. ASSOCIAZIONE NAZIONALE FORENSE SEDE DI ROMA. Statuto della Sede Romana dell Associazione Nazionale Forense

A.N.F. ASSOCIAZIONE NAZIONALE FORENSE SEDE DI ROMA. Statuto della Sede Romana dell Associazione Nazionale Forense A.N.F. ASSOCIAZIONE NAZIONALE FORENSE SEDE DI ROMA Statuto della Sede Romana dell Associazione Nazionale Forense Art. 1 Disposizioni generali E costituita in Roma, con sede legale presso il Tribunale Civile,

Dettagli

2) Sede legale La Fondazione ha sede in Verona.

2) Sede legale La Fondazione ha sede in Verona. 1) Costituzione, denominazione, natura E costituita una fondazione, a norma degli artt. 14 e segg. del codice civile, denominata Fondazione Cattolica Assicurazioni. La Fondazione è persona giuridica di

Dettagli

MODELLO STATUTO - ASSOCIAZIONI DI PROMOZIONE SOCIALE

MODELLO STATUTO - ASSOCIAZIONI DI PROMOZIONE SOCIALE MODELLO STATUTO - ASSOCIAZIONI DI PROMOZIONE SOCIALE Titolo I - Natura e finalità dell'associazione Art. 1 (Natura) È costituita ai sensi della legge 7 dicembre 2000 n. 383, della legge regionale 24 dicembre

Dettagli

MODELLO STATUTO Titolo I Natura e finalità dell'associazione. Art. 1. (Natura)

MODELLO STATUTO Titolo I Natura e finalità dell'associazione. Art. 1. (Natura) MODELLO STATUTO Titolo I Natura e finalità dell'associazione Art. 1 (Natura) È costituita ai sensi della legge 7 dicembre 2000 n. 383 l'associazione di promozione sociale denominata (di seguito, Associazione),

Dettagli

ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO PROGETTO MANOLA S T A T U T O

ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO PROGETTO MANOLA S T A T U T O ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO PROGETTO MANOLA S T A T U T O 1 ART. 1 (Denominazione e sede) 1. E costituita l associazione di volontariato, denominata: che assume la forma giuridica

Dettagli

STATUTO. del Coordinamento Nazionale degli Enti Locali per la Pace e i Diritti Umani

STATUTO. del Coordinamento Nazionale degli Enti Locali per la Pace e i Diritti Umani STATUTO del Coordinamento Nazionale degli Enti Locali per la Pace e i Diritti Umani ART. 1 E costituito il Coordinamento Nazionale degli Enti locali per la Pace e i Diritti Umani (di seguito denominato

Dettagli

Statuto Associazione Culturale MirAttiva

Statuto Associazione Culturale MirAttiva Statuto Associazione Culturale MirAttiva IL DOCUMENTO ORIGINALE È CUSTODITO PRESSO SEGRETERIA 1 di 9 Statuto Associazione Culturale MirAttiva ART. 1 Denominazione e sede L associazione culturale, denominata:

Dettagli

Statuto dell Associazione Culturale Fatti d Arte

Statuto dell Associazione Culturale Fatti d Arte Sede legale: via Bertoni, 224 Faenza (RA) C.F.: 90033970394 P.I.: 02527530394 www.fattidarteassociazione.it info@fattidarteassociazione.it Statuto dell Associazione Culturale Fatti d Arte Sede, costituzione,

Dettagli

ART. 1 - DENOMINAZIONE E SEDE

ART. 1 - DENOMINAZIONE E SEDE STATUTO ANDISU ART. 1 - DENOMINAZIONE E SEDE E costituita l Associazione Nazionale degli Organismi per il Diritto allo Studio Universitario (A.N.DI.S.U.). Di essa possono far parte tutti gli organismi

Dettagli

ASSOCIAZIONE AMICI DELLE CASE DI GIACOMO PUCCINI STATUTO

ASSOCIAZIONE AMICI DELLE CASE DI GIACOMO PUCCINI STATUTO ASSOCIAZIONE AMICI DELLE CASE DI GIACOMO PUCCINI STATUTO Art. 1 COSTITUZIONE E SEDE E costituita un Associazione denominata: ASSOCIAZIONE AMICI DELLE CASE DI GIACOMO PUCCINI, con sede in Viareggio, Piazza

Dettagli

STATUTO (ONLUS) AVENTE FORMA GIURIDICA DI ASSOCIAZIONE

STATUTO (ONLUS) AVENTE FORMA GIURIDICA DI ASSOCIAZIONE STATUTO (ONLUS) AVENTE FORMA GIURIDICA DI ASSOCIAZIONE Art. 1. COSTITUZIONE 1) È costituita con sede in Candia alla via Castiglione n. 30 l Associazione denominata AMICI DELLA CHIESA DI SANTO STEFANO DEL

Dettagli

Statuto Associazione RIOLO Associazione Volontari Protezione Civile

Statuto Associazione RIOLO Associazione Volontari Protezione Civile Statuto Associazione RIOLO Associazione Volontari Protezione Civile Art. 1 Costituzione, denominazione e sede 1) E costituita in San Giorgio di Piano l Associazione denominata Riolo Associazione Volontari

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE AMICI DEI MUSEI D ATENEO

STATUTO ASSOCIAZIONE AMICI DEI MUSEI D ATENEO STATUTO ASSOCIAZIONE AMICI DEI MUSEI D ATENEO TITOLO I Denominazione - durata - sede - scopi ART 1. Per iniziativa dello Sma (Sistema Museale d'ateneo) e del Museo di Palazzo Poggi, è costituita l Associazione

Dettagli

CENTRO ANZIANI DI PORCIA

CENTRO ANZIANI DI PORCIA Centro anziani di Porcia Associazione di volontariato O.N.L.U.S Iscritto al n 930 del Registro del Volontariato F.V.G Decreto iscrizione n. 1574 del 23.04.2015 Via delle Risorgive, 3-33080 Porcia (PN)

Dettagli

Associazione Famiglie Persone con Disabilità I.R.P.E.A. Padova (organizzazione di volontariato) STATUTO

Associazione Famiglie Persone con Disabilità I.R.P.E.A. Padova (organizzazione di volontariato) STATUTO Associazione Famiglie Persone con Disabilità I.R.P.E.A. Padova (organizzazione di volontariato) STATUTO 1 ART. 1* (Denominazione e sede) L organizzazione di volontariato, denominata: «Associazione Famiglie

Dettagli

STATUTO. Art. 1 DENOMINAZIONE E SEDE

STATUTO. Art. 1 DENOMINAZIONE E SEDE Associazione Amici di BAMBI ONLUS via Pieve, 1 33080 Porcia (PN) C.F. 91036160934 STATUTO Art. 1 DENOMINAZIONE E SEDE 1. E costituita l Associazione di volontariato (Organizzazione Non Lucrativa di Utilità

Dettagli

ASSOCIAZIONE ISTRUTTORI FORESTALI - AIFOR

ASSOCIAZIONE ISTRUTTORI FORESTALI - AIFOR ASSOCIAZIONE ISTRUTTORI FORESTALI - AIFOR TITOLO I - Disposizioni generali Art. 1) - Costituzione E costituita una Associazione denominata Associazione Istruttori Forestali, in sigla AIFOR. L Associazione

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO Regione Veneto Provincia di Venezia Comune di Caorle STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO LA VITA: GIOIA DI VIVERE Michela Dorigo 1 ART. 1 (Denominazione e sede) L organizzazione di volontariato,

Dettagli

Art. 9) Sono organi dell'associazione: l'assemblea, il Consiglio Direttivo, il Presidente e il Tesoriere. Le cariche sono elettive e gratuite.

Art. 9) Sono organi dell'associazione: l'assemblea, il Consiglio Direttivo, il Presidente e il Tesoriere. Le cariche sono elettive e gratuite. STATUTO Art. 1) E' istituita a Castronno l'associazione di promozione sociale denominata TERVEN: Giovani di Castronno con sede in Castronno, piazza del Comune 1, ai sensi della Legge 383/2000 e successive

Dettagli

STATUTO DI ASSOCIAZIONE O.N.L.U.S.

STATUTO DI ASSOCIAZIONE O.N.L.U.S. STATUTO DI ASSOCIAZIONE O.N.L.U.S. Art.1 Costituzione, denominazione e sede 1) E costituita, ai sensi della Legge 266/91, l Associazione denominata Gruppo di Solidarietà Internazionale Amici di Joaquim

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE DANEO

STATUTO ASSOCIAZIONE DANEO STATUTO ASSOCIAZIONE DANEO Art. 1 Costituzione, democraticità della struttura e assenza del fine di lucro 1. È costituita con sede nella scuola elementare Giovanni Daneo in Genova, Salita Concezione 2,

Dettagli

SCHEMA ESEMPLIFICATIVO DI STATUTO ASSOCIAZIONE

SCHEMA ESEMPLIFICATIVO DI STATUTO ASSOCIAZIONE SCHEMA ESEMPLIFICATIVO DI STATUTO ASSOCIAZIONE La formulazione del testo del presente statuto-tipo è puramente esemplificativa. Nell ambito dell esercizio del proprio potere di autonomia privata, i costituenti

Dettagli

Statuto del Coordinamento delle Associazioni di Volontariato della provincia di Treviso

Statuto del Coordinamento delle Associazioni di Volontariato della provincia di Treviso Statuto del Coordinamento delle Associazioni di Volontariato della provincia di Treviso Art. 1 - Costituzione e Scopi E costituito, con sede legale nel comune di Treviso, ai sensi della Legge 266/91 e

Dettagli

STATUTO ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO ASSOCIAZIONE PER LA DECRESCITA

STATUTO ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO ASSOCIAZIONE PER LA DECRESCITA STATUTO ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO ASSOCIAZIONE PER LA DECRESCITA ART. 1 (Denominazione e sede) 1. E costituita, nel rispetto del Codice Civile, della L. 382/2000 e della normativa in materia, l organizzazione

Dettagli

STATUTO. Unione per la difesa dei diritti dei Malati Anziani Non Autosufficienti (Associazione Umana) Costituzione - Denominazione - Sede

STATUTO. Unione per la difesa dei diritti dei Malati Anziani Non Autosufficienti (Associazione Umana) Costituzione - Denominazione - Sede STATUTO Unione per la difesa dei diritti dei Malati Anziani Non Autosufficienti (Associazione Umana) Allegato all Atto Costitutivo Costituzione - Denominazione - Sede Art. 1. È costituita con sede a Perugia,

Dettagli

STATUTO DI ASSOCIAZIONE CULTURALE. Articolo 1. E' costituita un'associazione artistica e culturale denominata Associazione.

STATUTO DI ASSOCIAZIONE CULTURALE. Articolo 1. E' costituita un'associazione artistica e culturale denominata Associazione. STATUTO DI ASSOCIAZIONE CULTURALE Articolo 1 E' costituita un'associazione artistica e culturale denominata Associazione culturale Iroha. Articolo 2 L'Associazione ha la sede in Firenze (FI) Piazza Santo

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE

STATUTO ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE ALLEGATO "A" AL N. 82.004/9.832 DI REPERTORIO DR. SERGIO ROVERA -NOTAIO IN GAVIRATE STATUTO ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE Costituzione - Denominazione - Sede Art. 1. E' costituita con Sede in Arcisate

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO. Eccomi. Eccomi

STATUTO ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO. Eccomi. Eccomi STATUTO ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO Eccomi Eccomi 1 ART. 1 (Denominazione e sede) L organizzazione di volontariato, denominata: Eccomi assume la forma giuridica di associazione apartitica e aconfessionale.

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE GENITORI GIOVANNI PASCOLI SCUOLA PRIMARIA DI COMERIO

STATUTO ASSOCIAZIONE GENITORI GIOVANNI PASCOLI SCUOLA PRIMARIA DI COMERIO STATUTO ASSOCIAZIONE GENITORI GIOVANNI PASCOLI SCUOLA PRIMARIA DI COMERIO ART.1 DENOMINAZIONE - SEDE L associazione è denominata Associazione Genitori Giovanni Pascoli ed è un Ente non commerciale di tipo

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE VILLAVERLA. Statuto Associazione Volontari Protezione Civile VILLAVERLA Pagina 1 di 9

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE VILLAVERLA. Statuto Associazione Volontari Protezione Civile VILLAVERLA Pagina 1 di 9 STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE DI VILLAVERLA Statuto Associazione Volontari Protezione Civile VILLAVERLA Pagina 1 di 9 DISPOSIZIONI GENERALI Art. 1 Denominazione e sede

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE ITALIANA PAZIENTI ANTICOAGULATI A.I.P.A. ****** Art.1 Ragione Sociale e Sede Premesso che è costituita in Parma, con sede in

STATUTO ASSOCIAZIONE ITALIANA PAZIENTI ANTICOAGULATI A.I.P.A. ****** Art.1 Ragione Sociale e Sede Premesso che è costituita in Parma, con sede in STATUTO ASSOCIAZIONE ITALIANA PAZIENTI ANTICOAGULATI A.I.P.A. ****** Art.1 Ragione Sociale e Sede Premesso che è costituita in Parma, con sede in Parma Via Gramsci,14 presso il Centro per le Malattie dell

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE ONLUS Marta per gli altri. Art. 1

STATUTO ASSOCIAZIONE ONLUS Marta per gli altri. Art. 1 STATUTO ASSOCIAZIONE ONLUS Marta per gli altri Art. 1 È costituita una associazione denominata Marta per gli altri, organizzazione non lucrativa di utilità sociale (Onlus). L'associazione assume nella

Dettagli

STATUTO. Art.1 - Denominazione, sede e durata

STATUTO. Art.1 - Denominazione, sede e durata STATUTO Art.1 - Denominazione, sede e durata E' costituita l'associazione di promozione scientifica e culturale, Associazione Carlo Giannini, con sede presso la Facoltà di Economia dell Università degli

Dettagli

STATUTO ODV MIGRANTES SIENA

STATUTO ODV MIGRANTES SIENA STATUTO ODV MIGRANTES SIENA 1 ART. 1* (Denominazione e sede) L organizzazione di volontariato, denominata: MIGRANTES SIENA assume la forma giuridica di associazione. E apartitica e aconfessionale. L organizzazione

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE LAUREATI DELLA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAMERINO ALUMNICAM

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE LAUREATI DELLA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAMERINO ALUMNICAM STATUTO DELL ASSOCIAZIONE LAUREATI DELLA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAMERINO ALUMNICAM TITOLO I DENOMINAZIONE, DURATA, SCOPO, PATRIMONIO SOCIALE Art.1 Denominazione E' costituita a Camerino, con sede legale

Dettagli

STATUTO FONDAZIONE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI ROMA TRE-EDUCATION. Art. 1 Costituzione. Art. 2 Scopi. Art. 3 Attività strumentali accessorie e connesse

STATUTO FONDAZIONE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI ROMA TRE-EDUCATION. Art. 1 Costituzione. Art. 2 Scopi. Art. 3 Attività strumentali accessorie e connesse STATUTO FONDAZIONE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI ROMA TRE-EDUCATION Art. 1 Costituzione 1. E costituita dall Università degli Studi Roma Tre una Fondazione di diritto privato denominata Fondazione Università

Dettagli

ASSOCIAZIONE CULTURALE CHROMATICA - STATUTO

ASSOCIAZIONE CULTURALE CHROMATICA - STATUTO ASSOCIAZIONE CULTURALE CHROMATICA - STATUTO ART. 1 (Disposizioni generali) E costituita un associazione culturale che assume la denominazione di CHROMATICA a norma dell articolo 18 della Costituzione,

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE MAKIN SUD

STATUTO ASSOCIAZIONE MAKIN SUD STATUTO ASSOCIAZIONE MAKIN SUD ART. 1 (La denominazione, la sede e la durata dell Associazione) E costituita, nello spirito della Costituzione della Repubblica Italiana ed ai sensi degli artt. 36 e segg.

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO IO ARRIVO PRIMA. Art. 1 DENOMINAZIONE E SCOPI

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO IO ARRIVO PRIMA. Art. 1 DENOMINAZIONE E SCOPI STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO IO ARRIVO PRIMA Art. 1 DENOMINAZIONE E SCOPI L Associazione di volontariato IO ARRIVO PRIMA, più avanti chiamata per brevità Associazione, si uniforma ai principi

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE PER LA GESTIONE DELLA SCUOLA MATERNA UMBERTO I Camposampiero - (PD)

STATUTO ASSOCIAZIONE PER LA GESTIONE DELLA SCUOLA MATERNA UMBERTO I Camposampiero - (PD) STATUTO ASSOCIAZIONE PER LA GESTIONE DELLA SCUOLA MATERNA UMBERTO I Camposampiero - (PD) ALLEGATO A DELL ATTO N. 83436/22560 REP. Art. 1 - Costituzione E legalmente costituita, nel rispetto del codice

Dettagli

STATUTO Art. 1 - Costituzione "Veterinari Italiani Diplomati dei Colleges Europei" (VIDiCE). Art. 2 Finalità e Scopi sociali

STATUTO Art. 1 - Costituzione Veterinari Italiani Diplomati dei Colleges Europei (VIDiCE). Art. 2 Finalità e Scopi sociali STATUTO Art. 1 - Costituzione 1.1 - È costituita l associazione "Veterinari Italiani Diplomati dei Colleges Europei" (VIDiCE). 1.2 - La durata dell associazione è illimitata. 1.3 - L associazione ha sede

Dettagli

Associazione degli Allievi della Scuola Superiore Sant Anna STATUTO

Associazione degli Allievi della Scuola Superiore Sant Anna STATUTO Associazione degli Allievi della Scuola Superiore Sant Anna STATUTO TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI Art. 1 Associazione 1. È costituita la Associazione degli Allievi della Scuola Superiore Sant Anna. L'Associazione

Dettagli

STATUTO Costituzione - Denominazione - Sede Art. 1. Art. 2. Archivio Comunale Memoria Locale Finalità e attività Art. 3.

STATUTO Costituzione - Denominazione - Sede Art. 1. Art. 2. Archivio Comunale Memoria Locale Finalità e attività Art. 3. Allegato A STATUTO PREMESSE L'Archivio Comunale Memoria locale nasce su impulso dell'amministrazione Comunale di Mandello del Lario, in ottemperanza all' art. 11 (patrimonio storico, artistico, culturale)

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE GRUPPO FESTEGGIAMENTI BASEDO

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE GRUPPO FESTEGGIAMENTI BASEDO STATUTO DELL ASSOCIAZIONE GRUPPO FESTEGGIAMENTI BASEDO ART.1 DENOMINAZIONE,SEDE, DURATA E costituita dall associazione denominata GRUPPO FESTEGGIAMENTI BASEDO con sede in Chions frazione di Basedo, via

Dettagli

L'associazione ha sede in Via della Salute 81, 40132 Bologna e ha durata illimitata.

L'associazione ha sede in Via della Salute 81, 40132 Bologna e ha durata illimitata. STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE JANE AUSTEN SOCIETY OF ITALY (JASIT) TITOLO I - DENOMINAZIONE - SEDE Art. 1 A norma dell'art. 36 e seguenti del codice Civile, è costituita un'associazione culturale

Dettagli

STATUTO DELLA FONDAZIONE HUMAN GENETICS FOUNDATION - TORINO

STATUTO DELLA FONDAZIONE HUMAN GENETICS FOUNDATION - TORINO STATUTO DELLA FONDAZIONE HUMAN GENETICS FOUNDATION - TORINO Articolo 1 - Denominazione È costituita dalla Compagnia di San Paolo, dall Università degli Studi di Torino e dal Politecnico di Torino una Fondazione

Dettagli

Esente da imposta di bollo e imposta di registro ai sensi dell art. 8 L. 266/91 STATUTO

Esente da imposta di bollo e imposta di registro ai sensi dell art. 8 L. 266/91 STATUTO Esente da imposta di bollo e imposta di registro ai sensi dell art. 8 L. 266/91 STATUTO Art. 1 Costituzione, denominazione e sede 1) E costituita in Cossogno l Associazione di volontariato conformemente

Dettagli