DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE N. 22

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE N. 22"

Transcript

1 Casa di Riposo "Mons. BENEDETTO BALSAMO Istituzione Pubblica di Assistenza e Beneficenza Villa VittorioVeneto, n MONREALE Codice Fiscale DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE N. 22 O R I G I N A L E OGGETTO : Sig. Dragotto Mario Applicazione mobilità verticale. L'anno duemilaundici, il giorno sedici, del mese di giugno, con inizio alle ore 09,30, presso la Sede Arcivescovile, sita in questa Via Arcivescovado n. 3, in seguito a regolare convocazione, si è riunito il Consiglio di Amministrazione con l'intervento dei Sigg.: 1. S.E. Mons. Salvatore DI CRISTINA - Presidente P 2. Dr. Massimo CINA - Componente P 3. Don Nicola GAGLIO - Componente P 4. Dr. Nicola NOCERA - Componente P Risultano, pertanto, presenti n. 4 componenti Assiste la seduta il Sig. Giovanni VIOLA - Segretario Il Presidente, accertato il numero legale degli intervenuti, dichiara aperta la seduta ed invita i Sigg. Componenti a deliberare in ordine all'argomento in oggetto indicato.

2 IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO (Articolo 5 della legge regionale 30 aprile 1991, n. 10) PREMESSO che con nota n. 205 del il Commissario Straordinario del Centro Assistenza Polifunzionale E. Perez e Raimondi G. Pezzillo ha comunicato di aver collocato in mobilità il Sig. Dragotto Mario, dipendente di ruolo; CHE con deliberazione n. 36 del , ope legis, il Consiglio di Amministrazione della Casa di Riposo ha aderito alla richiesta di mobilità e ciò ai sensi dell art. 42, comma 2, della legge regionale 9 maggio 1986, n. 22; CHE con D.A. n. 3720/S1 del , l Assessore Regionale della Famiglia ha disposto il trasferimento del Sig. Dragotto Mario, Cat. B1 ( Aiuto cuoco ) dall Opera Pia Centro Assistenza Polifunzionale E.Perez e Raimondi G. Pezzillo alla Pia Opera Mons. Benedetto Balsamo, autorizzando, contestualmente, l adeguamento della dotazione organica e con l obbligo di procedere agli adempimenti conseguenziali; CHE con deliberazione n. 42 del , ope legis, il Consiglio di Amministrazione ha preso atto del D.A. n. 3720/S1 del , autorizzando contestualmente il Presidente ad inquadrare, a tempo pieno ed indeterminato, nei ruoli organici dell Ente il dipendente in mobilità; CHE con deliberazione n. 28 del , ope legis, il Consiglio di Amministrazione ha inquadrato nei ruoli organici della Casa di Riposo, a tempo pieno ed indeterminato, il dipendente in mobilità con la qualifica di Aiuto Cuoco Cat. B1 posizione economica B1, con decorrenza 1 gennaio 2007; VISTA la richiesta avanzata da Sig. Dragotto Mario, con la quale viene richiesto l inquadramento per mobilità verticale alla CAT. B3 Posizione Economica B3 con la qualifica di Cuoco. ATTESO che a richiesta viene motivata dal richiamo all art c.c., così come novellato dall art. 13 dello Statuto dei Lavoratori e dai contratti nazionali di Lavoro, che al comma 1, prima parte, testualmente recita: Il prestatore di lavoro deve essere adibito alle mansioni per le quali è stato assunto o a quelle corrispondenti alla categoria superiore che abbia successivamente acquisito ovvero a mansioni equivalenti alle ultime effettivamente svolte, senza alcuna diminuzione della retribuzione. In funzione di quanto sopra, il lavoratore, oltre alle mansioni per le quali è stato assunto, può essere adibito soltanto a mansioni equivalenti alle ultime effettivamente svolte con pari retribuzione ( mobilità orizzontale ) ovvero a mansioni superiori ( mobilità verticale ). In questo caso, il prestatore ha diritto al trattamento economico e normativo corrispondente all attività svolta, mentre l assegnazione alle mansioni superiori diventa definitiva dopo un periodo fissato dai contratti collettivi e comunque non superiore a mese tre. DATO ATTO che, così come risulta dagli atti d ufficio, il dipendente ha effettivamente svolto le mansioni di cuoco, così come dimostrato dalla relazione del Centro di Assistenza Polifunzionale Perez- Raimondi del 21 settembre 2006 e dall attestazione rilasciata dal Segretario della Casa di Riposo Mons. Benedetto Balsamo in data 29 gennaio 2010;

3 ACCERTATO che il Sig. Dragotto Mario in data 21 giugno 2010 ha conseguito il diploma di Operatore dei Servizi di Cucina presso l Istituto Professionale per i Servizi Alberghieri e della Ristorazione Giovanni Gentile di Palermo, già depositato agli atti dell Ufficio di Segreteria della Casa di Riposo.; CHE nei ruoli organici dell Ente è in atto vacante il posto di cuoco - Cat. B3 - RICONOSCIUTO, pertanto, il diritto del dipendente all inquadramento nella Cat. B3 posizione economica B3 per mobilità verticale con decorrenza dal primo giorno successivo alla approvazione del provvedimento di inquadramento e, comunque, dal 1 luglio 2011; RILEVATO che l adozione del provvedimento di mobilità verticale può evitare ulteriori aggravi di spesa per la Casa di Riposo, in considerazione che una eventuale richiesta del dipendente rivolta al Giudice del Lavoro vedrebbe l Ente possibilmente soccombente e conseguenzialmente condannato anche al pagamento delle spese legali; VISTA la scheda individuale di inquadramento a firma del Rag. Salvatore MODICA, Responsabile dei servizi finanziari della Casa di Riposo; VISTO l art c.c., così come novellato dall art. 13 dello Statuto dei Lavoratori e dai contratti nazionali di Lavoro; VISTO il vigente Regolamento degli Uffici e dei Servizi, con annessa Pianta Organica; VISTO lo Statuto della Casa di Riposo; VISTO il contratto nazionale di lavoro per i dipendenti degli Enti locali; VISTA la l.r. n. 30/2000; VISTO l Ordinamento Amministrativo per gli Enti Locali; P R O P O N E - Il Sig. Dragotto Mario, nato a Palermo il 22/11/1970, dipendente di ruolo a tempo pieno ed indeterminato della Casa di Riposo Mons. Benedetto Balsamo, con decorrenza 1 luglio 2011, è inquadrato nella Cat. B3 Posizione Economica B3 con la qualifica di Cuoco. - Dare atto che con successiva determinazione del Segretario Direttore si procederà all impegno della maggiore spesa che per l anno 2011 ammonta ad Euro 533,65, come dimostrato dall allegata scheda individuale di inquadramento. Monreale, lì 13 giugno 2011 IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO Salvatore Cimino V.TO: si esprime parere favorevole IL SEGRETARIO DIRETTORE Giovanni Viola

4 IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE VISTA e fatta propria la superiore proposta: PRESO ATTO del parere favorevole del Segretario Direttore sulla proposta del Responsabile del Procedimento; VISTO l art c.c., così come novellato dall art. 13 dello Statuto dei Lavoratori e dai contratti nazionali di Lavoro; VISTO il vigente Regolamento degli Uffici e dei Servizi, con annessa Pianta Organica; VISTO lo Statuto della Casa di Riposo; VISTO il contratto nazionale di lavoro per i dipendenti degli Enti locali; VISTA la l.r. n. 30/2000; VISTO l Ordinamento Amministrativo per gli Enti Locali; Ad unanimità di voti favorevoli, espressi per alzata di mano, così come proclamato dal Presidente; D E L I B E R A - Il Sig. Dragotto Mario, nato a Palermo il 22/11/1970, dipendente di ruolo a tempo pieno ed indeterminato della Casa di Riposo Mons. Benedetto Balsamo, con decorrenza 1 luglio 2011, è inquadrato nella Cat. B3 Posizione Economica B3 con la qualifica di Cuoco.

5 Letto, approvato e sottoscritto IL PRESIDENTE : (Mons. Salvatore Di Cristina) I COMPONENTI : (Dr. Massimo Cinà) (Don Nicola Gaglio) (Dr. Nicola Nocera) IL SEGRETARIO : _ (Sig. Giovanni Viola)

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE N. 29

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE N. 29 Casa di Riposo "Mons. BENEDETTO BALSAMO Istituzione Pubblica di Assistenza e Beneficenza Villa VittorioVeneto, n. 5 90046 MONREALE Codice Fiscale 97176710826 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE N. 5. OGGETTO: approvazione conto consuntivo esercizio finanziario 2011.

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE N. 5. OGGETTO: approvazione conto consuntivo esercizio finanziario 2011. Casa di Riposo Mons. BENEDETTO BALSAMO Villa VittorioVeneto, n. 5 90046 MONREALE Codice Fiscale 97176710826 DELIBERAZIONE DEL N. 5 O R I G I N A L E OGGETTO: approvazione conto consuntivo esercizio finanziario.

Dettagli

COMUNE DI PRATOLA SERRA Provincia di Avellino

COMUNE DI PRATOLA SERRA Provincia di Avellino COMUNE DI PRATOLA SERRA Provincia di Avellino DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 96 Del 06-08-2012 C O P I A Oggetto: Assunzione, ai sensi della legge n.68/99, del signor Petruzziello Luigi. L'anno

Dettagli

VIA UMBERTO I, 30 C.F. e P. IVA 01277110837 N. 56 Del 17/09/2009 OGGETTO: Bonus nascita bebè. Imputazione della spesa. Assegnazione risorse al Funzionario Responsabile. L anno duemilanove il giorno diciassette

Dettagli

COMUNE DI VILLARICCA PROVINCIA DI NAPOLI

COMUNE DI VILLARICCA PROVINCIA DI NAPOLI COMUNE DI VILLARICCA PROVINCIA DI NAPOLI ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 55 DEL 29/06/2011 OGGETTO: Fabbisogno del personale per il triennio 2011-2013 e programmazione delle assunzioni.

Dettagli

C I T T A D I C A M P O B A S S O

C I T T A D I C A M P O B A S S O C I T T A D I C A M P O B A S S O C O P I A VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 111 Del 20-06-11 Oggetto: Programmazione triennale del fabbisogno di personale - Anni 2011-2013. L'anno

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI VALLE DEL SOSIO

UNIONE DEI COMUNI VALLE DEL SOSIO UNIONE DEI COMUNI VALLE DEL SOSIO Provincia di Palermo ********** VERBALE DI DELIBERAZIONE DELL ASSEMBLEA N. 07 DEL 26/04/2011 PRESA ATTO SURROGA DEL CONSIGLIERE DIMISSIONARIO VETRANO OGGETTO: VINCENZO,

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS

COMUNE DI MARACALAGONIS COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. DEL 55 OGGETTO: TRASFORMAZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO PART-TIME IN FULL-TIME DEL DIPENDENTE MASCIA ORLANDO.

Dettagli

I.P.A.B. VILLA BETANIA CENTRO SERVIZI ALLA PERSONA AGRIGENTO

I.P.A.B. VILLA BETANIA CENTRO SERVIZI ALLA PERSONA AGRIGENTO I.P.A.B. VILLA BETANIA CENTRO SERVIZI ALLA PERSONA AGRIGENTO DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE N. 15 del 30.05.2015 Oggetto: Ristrutturazione dotazione organica del personale per ragioni finanziarie.

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) - COPIA - DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 145 del 27/10/2011 OGGETTO: DONAZIONE

Dettagli

COMUNE DI REANA DEL ROJALE

COMUNE DI REANA DEL ROJALE COMUNE DI REANA DEL ROJALE PROVINCIA DI UDINE ORIGINALE ANNO 2008 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE del Reg. Delibere N 00046 OGGETTO: IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI ANNO 2008 L'anno 2008,

Dettagli

C O M U N E D I I S C H I A

C O M U N E D I I S C H I A C O M U N E D I I S C H I A ORIGINALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DI COMMISSARIO STRAORDINARIO Seduta del 30/01/2007 N. 15 OGGETTO: DISCIPLINA GENERALE DELLE ASSUNZIONI OBBLIGATORIE - STIPULA CONVENZIONE

Dettagli

CITTÀ DI DOMODOSSOLA Provincia del Verbano Cusio Ossola

CITTÀ DI DOMODOSSOLA Provincia del Verbano Cusio Ossola Copia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.43 Oggetto:Assegnazione del personale alle Aree organizzative del comune e riapprovazione dotazione organica. L anno duemilaquattordici addì quattro

Dettagli

Verbale di Deliberazione N. 50/1999 del Consiglio comunale

Verbale di Deliberazione N. 50/1999 del Consiglio comunale COMUNE DI CAMPODENNO Provincia di Trento Verbale di Deliberazione N. 50/1999 del Consiglio comunale Adunanza di prima convocazione - Seduta pubblica OGGETTO: Regolamento Organico del Personale dipendente

Dettagli

COMUNE DI SCANSANO Provincia di Grosseto

COMUNE DI SCANSANO Provincia di Grosseto Provincia di Grosseto DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 32 DEL 23/03/2011 ORIGINALE OGGETTO: CONFERMA TARIFFE PER BIGLIETTI TEATRALI, LOCAZIONE E SERVIZIO DI SICUREZZA AL TEATRO CASTAGNOLI ANNO 2011.

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE BAT (Andria Barletta Bisceglie Canosa Margherita di S. - Minervino S. Ferdinando di P. - Spinazzola Trani - Trinitapoli) 70031 A N D

Dettagli

Provincia di Modena. Deliberazione della Giunta Comunale

Provincia di Modena. Deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI SAVIGNANO SUL PANARO Provincia di Modena Deliberazione della Giunta Comunale N. 15 del 24/02/2014 OGGETTO: CONCESSIONE PATROCINIO ONEROSO ALL'ASSOCIAZIONE UN MONDO UNA FAMIGLIA PER LA REALIZZAZIONE

Dettagli

COMUNE DI CASTRI DI LECCE C.A.P. 73020 - PROVINCIA DI LECCE

COMUNE DI CASTRI DI LECCE C.A.P. 73020 - PROVINCIA DI LECCE COMUNE DI CASTRI DI LECCE C.A.P. 73020 - PROVINCIA DI LECCE CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE Pubblicata Albo Pretorio dal 17/12/2012 al 01/01/2013 Registrata al N 581 ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA

Dettagli

OGGETTO: PERSONALE ISTITUZIONE UFFICIO STAFF SINDACO ART. 90 D.LGS 267/2000

OGGETTO: PERSONALE ISTITUZIONE UFFICIO STAFF SINDACO ART. 90 D.LGS 267/2000 C I T T À DI B I E L L A ORIGINALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 208 DEL 07.08.2014 OGGETTO: PERSONALE ISTITUZIONE UFFICIO STAFF SINDACO ART. 90 D.LGS 267/2000 L anno duemilaquattordici il sette

Dettagli

COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: Atto n. 75 DEL 31/10/2013 Approvazione fabbisogno di personale per il triennio 2013/2015 e annuale 2013. L'anno DUEMILATREDICI il giorno TRENTUNO del

Dettagli

Deliberazione della Giunta Comunale

Deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI SAVIGNANO SUL PANARO PROVINCIA DI MODENA Deliberazione della Giunta Comunale N. 92 del 23/06/2015 OGGETTO: CONCESSIONI CIMITERIALI NEL CIMITERO DI SAVIGNANO SUL PANARO NON UTILIZZABILI PER CAUSE

Dettagli

Deliberazione della Giunta Comunale

Deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI SAVIGNANO SUL PANARO PROVINCIA DI MODENA Deliberazione della Giunta Comunale N. 90 del 23/06/2015 OGGETTO: PATROCINIO ONEROSO ALLE ASSOCIAZIONI ANT AVIS E AIDO PER CENA DI BENEFICENZA. Pubblicata

Dettagli

Deliberazione del Consiglio di Amministrazione

Deliberazione del Consiglio di Amministrazione . Prot. N. ORIGINALE ESTRATTO DI Deliberazione del Consiglio REGISTRO DELLE DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ISTITUTO SUPERIORE REGIONALE ETNOGRAFICO NUORO Deliberazione del Consiglio di

Dettagli

COMUNE DI ARICCIA PROVINCIA DI ROMA

COMUNE DI ARICCIA PROVINCIA DI ROMA COMUNE DI ARICCIA PROVINCIA DI ROMA COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Seduta in data : 31/03/2011 Atto n. 65 Oggetto: DIRETTIVA PER UNA COLLABORAZIONE CON L'ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO LA MISERICORDIA

Dettagli

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N 284 IN DATA 16/05/2005 PROTOCOLLO N 0023393 COMUNICATA AI CAPIGRUPPO CONSILIARI IL 18/05/2005 DELIB. IMM. ESEGUIBILE ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:

Dettagli

Provincia di Modena. Deliberazione della Giunta Comunale

Provincia di Modena. Deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI SAVIGNANO SUL PANARO Provincia di Modena Deliberazione della Giunta Comunale N. 58 del 09/05/2011 OGGETTO: ACCETTAZIONE DONAZIONE DEFIBRILLATORE DA PARTE DEL ROTARY CLUB. PROVVEDIMENTI. Pubblicata

Dettagli

COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE

COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE DATA 02.09.2014 OGGETTO: Programmazione triennale del fabbisogno di personale Triennio 2014-2015-2016. Piano delle N. 82 L anno duemilaquattordici il giorno

Dettagli

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N. 120 del 07/07/2011 OGGETTO: D.G.R. n. 187/2011 e 192/2011. Richiesta di un contributo in conto capitale per

Dettagli

COMUNE DI SCANSANO Provincia di Grosseto

COMUNE DI SCANSANO Provincia di Grosseto Provincia di Grosseto DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 12 DEL 10/01/2011 ORIGINALE OGGETTO: PROGETTO PRELIMINARE DEI LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA LOCALI MUSEO DI SCANSANO E REALIZZAZIONE IMPIANTO

Dettagli

C.I.S.A. VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

C.I.S.A. VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE CONSORZIO INTERCOMUNALE SOCIO ASSISTENZIALE C.I.S.A. Rivoli - Rosta - Villarbasse Via Nuova Collegiata 5 - Rivoli (TO) VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE N. 3 OGGETTO: Variazione

Dettagli

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N. 69 del 08/05/2015 OGGETTO: Decreto Sblocca cantieri. Approvazione della richiesta di finanziamento. L

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) - COPIA - DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 70 del 05/05/2011 OGGETTO: PROTOCOLLO

Dettagli

COMUNE DI SCANSANO Provincia di Grosseto

COMUNE DI SCANSANO Provincia di Grosseto Provincia di Grosseto DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 16 DEL 26/01/2011 ORIGINALE OGGETTO: MANDATO ALLA DITTA SCANSANO SERVIZI S.R.L. ALLA STIPULA DELLA CONVENZIONE PER LO SMALTIMENTO DEGLI R.D.

Dettagli

COMUNE DI CAPOLIVERI

COMUNE DI CAPOLIVERI COMUNE DI CAPOLIVERI PROVINCIA DI LIVORNO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE C O P I A Comunicata ai Capigruppo Consiliari il 15/09/2011Nr. Prot. 12907 ASSUNZIONE UNITA' DI PERSONALE CAT.B MEDIANTE CHIAMATA

Dettagli

COMUNE DI CARINARO Provincia di Caserta

COMUNE DI CARINARO Provincia di Caserta COMUNE DI CARINARO Provincia di Caserta DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE n. 96 del 6 SETTEMBRE 2007 L'anno duemilasette e questo giorno sei del mese di settembre alle ore 18.45 nella sala delle adunanze

Dettagli

COMUNE di ARTEGNA Provincia di Udine VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE di ARTEGNA Provincia di Udine VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ANNO 2013 N. 102 del Reg. Delibere ORIGINALE COMUNE di ARTEGNA Provincia di Udine VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: DEFINIZIONE LIMITI ALL'ESECUZIONE FORZATA EX ART.159 T.U.E.L. APPROVATO

Dettagli

Comune di Zoagli. Provincia di Genova DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE NUM. 37 DEL 07-03-2013

Comune di Zoagli. Provincia di Genova DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE NUM. 37 DEL 07-03-2013 Comune di Zoagli Provincia di Genova DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE NUM. 37 DEL 07-03-2013 COPIA CONFORME ALL'ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO E D'UFFICIO Li, 07-03-2013 IL SEGRETARIO COMUNALE COLLA

Dettagli

COMUNE DI POLIZZI GENEROSA Provincia di Palermo

COMUNE DI POLIZZI GENEROSA Provincia di Palermo COMUNE DI POLIZZI GENEROSA Provincia di Palermo DELIBERAZIONE DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA Con i poteri della Giunta Municipale N. 56 DEL 22 novembre 2013 OGGETTO:Integrazione retta di ricovero anziano

Dettagli

CITTA di PONTIDA. Via Lega Lombarda n. 30-24030 - Bergamo VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. ORIGINALE N 90 del 01/12/2014

CITTA di PONTIDA. Via Lega Lombarda n. 30-24030 - Bergamo VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. ORIGINALE N 90 del 01/12/2014 CITTA di PONTIDA Via Lega Lombarda n. 30-24030 - Bergamo VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE N 90 del 01/12/2014 OGGETTO: ACCERTAMENTO E RISCOSSIONE IMPOSTA COMUNALE SULA PUBBLICITA'

Dettagli

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N 393 IN DATA 18/07/2005 PROTOCOLLO N 0037008 COMUNICATA AI CAPIGRUPPO CONSILIARI IL 15/09/2005 DELIB. IMM. ESEGUIBILE ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:

Dettagli

IL CONSIGLIO COMUNALE

IL CONSIGLIO COMUNALE C.C. n. 09 del 20/09/2011 OGGETTO: Approvazione dello schema di convenzione regolante i rapporti tra il Comune di Cremona e il Comune di Cappella Cantone che intende avvalersi per i prossimi 10 anni, a

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI TORRI DEL BENACO Provincia di Verona Viale F.lli Lavanda, 3 - Cap. 37010 0456205888 - fax 0456205800 P.IVA 00661030239 sito internet: www.comune.torridelbenaco.vr.it e-mail: comune@torridelbenaco.vr.it

Dettagli

Regione Piemonte VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 44 DEL 24/11/2015

Regione Piemonte VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 44 DEL 24/11/2015 COPIA COMUNE DI STRAMBINELLO Provincia di Torino Regione Piemonte VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 44 DEL 24/11/2015 Oggetto: VARIAZIONI AL PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE - PEG - ANNO 2015

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O M U N E D I A L A (Provincia di Trento) N. 238 Registro delibere Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: Assunzione impegnativa ricovero Cavagna Pia presso APSP Opera Romani di Nomi

Dettagli

VIA UMBERTO I, 30 C.F. e P. IVA 01277110837 N. 44 Del 19/06/2009 OGGETTO: Dipendente comunale. Collocamento a riposo per inabilità assoluta e permanente allo svolgimento di qualsiasi attività lavorativa

Dettagli

COMUNE DI PIEDIMONTE ETNEO

COMUNE DI PIEDIMONTE ETNEO DELIBERAZIONE N. 53 COMUNE DI PIEDIMONTE ETNEO PROVINCIA DI CATANIA REGISTRO PROPOSTE N. 53 DEL 16/06/2015 ASSESSORATO O UFFICIO PROPONENTE: AFFARI GENERALI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE OGGETTO:

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE ORIGINALE Seduta del 10/11/2011 n. 425 del Registro deliberazioni Istituzione presso l Istituto di Istruzione Superiore Sen.

Dettagli

COMUNE DI MOMO Provincia di Novara

COMUNE DI MOMO Provincia di Novara Deliberazione n. 09 COMUNE DI MOMO Provincia di Novara VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: VARIAZIONE E STORNO DI FONDI AL BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO 2011. L'anno Duemilaundici

Dettagli

COMUNE DI GIULIANA Provincia Palermo

COMUNE DI GIULIANA Provincia Palermo COMUNE DI GIULIANA Provincia Palermo AREA AMMINISTRATIVA - SETTORE AFFARI GENERALI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA N 151 DEL 30/09/2011 COMUNALE ESECUZIONE IMMED1A TA OGGETTO: Assegnazione dotazione finanziaria

Dettagli

COMUNE DI SCANO DI MONTIFERRO PROVINCIA DI ORISTANO

COMUNE DI SCANO DI MONTIFERRO PROVINCIA DI ORISTANO COMUNE DI SCANO DI MONTIFERRO PROVINCIA DI ORISTANO N. 500 REP. REFERTO DI PUBBLICAZIONE Si attesta che copia della deliberazione viene pubblicata all Albo Pretorio di questo Comune per 15 giorni consecutivi

Dettagli

COMUNE DI ALTOFONTE PROVINCIA DI PALERMO DELIBERAZIONE ORIGINALE DELLA GIUNTA MUNICIPALE INTERVENTO:

COMUNE DI ALTOFONTE PROVINCIA DI PALERMO DELIBERAZIONE ORIGINALE DELLA GIUNTA MUNICIPALE INTERVENTO: -r i COMUNE DI ALTOFONTE PROVINCIA DI PALERMO DELIBERAZIONE ORIGINALE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N. AA del Registro Anno 2012 OGGETTO: FON SICUREZZA PER LO SVILUPPO OBIETTIVO CONVERGENZA 2007-2013 INTERVENTO:

Dettagli

Comune di Capannoli. Provincia di Pisa REGISTRO DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE 45ª SEDUTA DELL ANNO 2002

Comune di Capannoli. Provincia di Pisa REGISTRO DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE 45ª SEDUTA DELL ANNO 2002 Comune di Capannoli Provincia di Pisa Prot.n. del REGISTRO DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE 45ª SEDUTA DELL ANNO 2002 DELIBERAZIONE N.171 DEL 31/12/2002 OGGETTO: MODIFICA PIANTA ORGANICA. L anno

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA. Registro delibere di Giunta N. 22

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA. Registro delibere di Giunta N. 22 COPIA Città di Latisana Provincia di Udine VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA Registro delibere di Giunta N. 22 L anno 2015 il giorno 25 del mese di FEBBRAIO alle ore 12:00, nella Residenza Municipale

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 893 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 21 DEL 18/09/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 893 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 21 DEL 18/09/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 893 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 21 DEL 18/09/2014 OGGETTO: COLLOCAMENTO A RIPOSO DAL 1/01/2015, AI SENSI DELL ART. 1

Dettagli

Comune di Carpineto Romano CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE

Comune di Carpineto Romano CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE Comune di Carpineto Romano CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 106 del 18.09.2015 OGGETTO: Partecipazione Open Days a Bruxelles (Belgio) dal 12 al 15 ottobre

Dettagli

COMUNE DI CARTOCETO (Provincia di Pesaro e Urbino)

COMUNE DI CARTOCETO (Provincia di Pesaro e Urbino) COMUNE DI CARTOCETO (Provincia di Pesaro e Urbino) COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE NUM. 150 DEL 16-11-2010 Oggetto: STIPULA POLIZZA DI ASSICURAZIONE PER RESPONSABILITA' CIVILE PROFESSIONALE

Dettagli

COMUNE DI RIO MARINA PROVINCIA DI LIVORNO

COMUNE DI RIO MARINA PROVINCIA DI LIVORNO COMUNE DI RIO MARINA PROVINCIA DI LIVORNO PIAZZA SALVO D'ACQUISTO, 7-57038 - RIO MARINA (LI) C.F. 82001270493 - P.I. 00418180493 TEL 0565/925511 - FAX 0565/925536 www.comuneriomarina.li.it urp@comuneriomarina.li.it

Dettagli

COMUNE DI SORGONO. (Provincia di Nuoro) VERBALE ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 84

COMUNE DI SORGONO. (Provincia di Nuoro) VERBALE ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 84 COMUNE DI SORGONO (Provincia di Nuoro) VERBALE ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Prot. 2737 N. 84 OGGETTO: Attribuzione risorse al Responsabile del Servizio Finanziario per acquisti vari

Dettagli

COMUNE DI APICE Provincia di Benevento

COMUNE DI APICE Provincia di Benevento COMUNE DI APICE Provincia di Benevento Piazza della Ricostruzione,1 82021 Apice (BN) Tel.: 0824 92 17 11 Fax: 0824 92 17 42 Sito web: www.comune.apice.bn.it E-mail: info@comune.apice.bn.it originale DELIBERAZIONE

Dettagli

COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti

COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E NUMERO 5 DATA 25.01.2011 OGGETTO: Revoca concessione all Associazione Vigili del

Dettagli

COMUNE DI GIARDINELLO PROVINCIA DI PALERMO

COMUNE DI GIARDINELLO PROVINCIA DI PALERMO Spedizione Prot. n. Data COMUNE DI GIARDINELLO PROVINCIA DI PALERMO COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.58 del 18/09/2013 OGGETTO: CANTIERI DI SERVIZI DI CUI ALLA D.A. DEL 26/07/2013,PUBBLICATA

Dettagli

COMUNE DI BRUSASCO (Provincia di Torino)

COMUNE DI BRUSASCO (Provincia di Torino) COPIA COMUNE DI BRUSASCO (Provincia di Torino) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 58 OGGETTO: PROGRAMMA TRIENNALE OPERE PUBBLICHE (2014/2016) ED ELENCO ANNUALE 2014 ADOZIONE AI SENSI DEL

Dettagli

COMUNE DI VACONE PROVINCIA DI RIETI

COMUNE DI VACONE PROVINCIA DI RIETI COMUNE DI VACONE PROVINCIA DI RIETI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ATTO NR. 118 DATA 12/11/2013 OGGETTO: APPROVAZIONE DELL ALIQUOTA OPZIONALE DELL ADDIZIONALE COMUNALE ALL IRPEF PER L ANNO 2013: DETERMINAZIONI.

Dettagli

e BSEC ~-:--r-==--- '-'~~'lta' ÌiìitM'~ Provincia Regionale di Trapani COPIA

e BSEC ~-:--r-==--- '-'~~'lta' ÌiìitM'~ Provincia Regionale di Trapani COPIA c: 't/ ". e BSEC ~-:--r-==--- '-'~~'lta' ÌiìitM'~ CITTÀ DI SALEMI BDL1r~ Provincia Regionale di Trapani COPIA DELIBERAZIONE DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA adottata con i poteri della Giunta Comunale NUMERO:

Dettagli

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N 354 IN DATA 31/08/2004 PROTOCOLLO N 0041319 COMUNICATA AI CAPIGRUPPO CONSILIARI IL 7/09/2004 DELIB. IMM. ESEGUIBILE ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI SORGONO PROVINCIA DI NUORO V E R B A L E O R I G I N A L E D I D E L I B E R A Z I O N E DELLA GIUNTA COMUNALE N.1

COMUNE DI SORGONO PROVINCIA DI NUORO V E R B A L E O R I G I N A L E D I D E L I B E R A Z I O N E DELLA GIUNTA COMUNALE N.1 COMUNE DI SORGONO PROVINCIA DI NUORO V E R B A L E O R I G I N A L E D I D E L I B E R A Z I O N E DELLA GIUNTA COMUNALE N.1 OGGETTO: Fornitura del software applicativo per la gestione delle pratiche edilizie.

Dettagli

COMUNE DI VILLIMPENTA via Roma 26 46039 Villimpenta C.F.00389360207

COMUNE DI VILLIMPENTA via Roma 26 46039 Villimpenta C.F.00389360207 ORIGINALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Nr. 92 Del 18/12/2014 Oggetto: APPROVAZIONE CONVENZIONE TRA LE AMMINISTRAZIONI COMUNALI DI CASTEL D'ARIO, VILLIMPENTA E RONCOFERRARO ED IL CENTRO SOCIALE CASTELDARIESE

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA Prot. n. 32/SG 23/02/2011 COMUNE DI GRAGNANO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 45 del 22-02-2011 OGGETTO: Concessione patrocinio e utilizzo sala convegni Biblioteca Comunale all Associazione

Dettagli

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE BAT (Andria Barletta Bisceglie Canosa Margherita di S. - Minervino S. Ferdinando di P. - Spinazzola Trani - Trinitapoli) 70031 A N D

Dettagli

COMUNE DI SERAVEZZA Provincia di Lucca

COMUNE DI SERAVEZZA Provincia di Lucca COMUNE DI SERAVEZZA Provincia di Lucca DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 10 del 26-01-11 -----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

COMUNE DI MANZANO Provincia di UDINE

COMUNE DI MANZANO Provincia di UDINE COPIA N.286 Reg. COMUNE DI MANZANO Provincia di UDINE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 286 del 05-12-2011 Oggetto: CONCESSIONE IN COMODATO ALLA CITTA' DI ALBONA - GRAD LABIN DI ATTREZZATURE

Dettagli

Verbale di Deliberazione N. 07/1998 del Consiglio comunale

Verbale di Deliberazione N. 07/1998 del Consiglio comunale COMUNE DI CAMPODENNO Provincia di Trento Verbale di Deliberazione N. 07/1998 del Consiglio comunale Adunanza di prima convocazione - Seduta pubblica OGGETTO: Pianta organica del personale dipendente: modifica

Dettagli

Città di Minerbio Provincia di Bologna

Città di Minerbio Provincia di Bologna Città di Minerbio Provincia di Bologna DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 35 del 15/06/2011 C O P I A OGGETTO: APPROVAZIONE MODIFICHE ED INTEGRAZIONI AL REGOLAMENTO DEI SERVIZI EDUCATIVI DELLA PRIMA

Dettagli

COMUNE DI SCANDOLARA RIPA D OGLIO Provincia di Cremona VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI SCANDOLARA RIPA D OGLIO Provincia di Cremona VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI SCANDOLARA RIPA D OGLIO Provincia di Cremona Deliberazione G.C. n. 53 Codice Ente 10796 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE DELLA CONVENZIONE DI TIRO- CINIO FORMATIVO

Dettagli

Comune di Pravisdomini Provincia di Pordenone

Comune di Pravisdomini Provincia di Pordenone Comune di Pravisdomini Provincia di Pordenone COPIA N. 61 Verbale di deliberazione della GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Determinazione delle indennità spettanti agli Amministratori comunali a seguito delle elezioni

Dettagli

COMUNE DI CHIUSA SCLAFANI PROVINCIA DI PALERMO

COMUNE DI CHIUSA SCLAFANI PROVINCIA DI PALERMO COMUNE DI CHIUSA SCLAFANI PROVINCIA DI PALERMO Immediata esecuzione VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 85 del 12.06.2014 OGGETTO: AppApprovazione perizia estimativa per l esecuzione dei

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI SORRADILE PROVINCIA DI ORISTANO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE N 32 05/04/2011 OGGETTO Approvazione documento relativo alla nuova convenzione approvata dalla Provincia

Dettagli

COMUNE DI SAN FILIPPO DEL MELA

COMUNE DI SAN FILIPPO DEL MELA COMUNE DI SAN FILIPPO DEL MELA PROVINCIA DI MESSINA COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N. 11 del Reg. Data 03-02-2015 Oggetto: Approvazione Piano Triennale di prevenzione della corruzione e dell'illegalit

Dettagli

COMUNE DI FORMIGARA Provincia di Cremona

COMUNE DI FORMIGARA Provincia di Cremona COMUNE DI FORMIGARA Provincia di Cremona VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Originale N 92 del 20/11/2010 OGGETTO: PROGRAMMAZIONE ASSUNZIONI TRIENNIO 2011/2013 E PIANO ANNUALE ANNO 2011 L'anno

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI PALAGANO PROVINCIA DI MODENA C O P I A Comunicata ai Capigruppo Consiliari ai sensi dell'art. 125 D.Lgs. 267/2000 il 22/07/2011 Nr. Prot. Affissa all'albo

Dettagli

C O M U N E DI F R A S S I N O PROVINCIA DI CUNEO

C O M U N E DI F R A S S I N O PROVINCIA DI CUNEO C O M U N E DI F R A S S I N O PROVINCIA DI CUNEO V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E DELLA GIUNTA COMUNALE N. 2 OGGETTO: ADEGUAMENTO COSTO DI COSTRUZIONE ALL INDICE ISTAT ANNO 2013. L anno 2013

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 403 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 97 DEL 10/04/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 403 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 97 DEL 10/04/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 403 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 97 DEL 10/04/2015 OGGETTO: DIPENDENTE COMUNALE A TEMPO INDETERMINATO SIG. P. V..CESSAZIONE

Dettagli

DEL CONSIGLIO COMUNALE

DEL CONSIGLIO COMUNALE COPIA COMUNE DI MONTECATINI VAL DI CECINA PROVINCIA DI PISA DELIBERAZIONE N. 72 in data: 09.08.2013 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: TRIBUTO COMUNALE SUI RIFIUTI E SERVIZI (TARES).

Dettagli

AMG ENERGIA S.p.A. Libro delle adunanze e delle deliberazioni del Consiglio di Amministrazione XVI VERBALE DI SEDUTA

AMG ENERGIA S.p.A. Libro delle adunanze e delle deliberazioni del Consiglio di Amministrazione XVI VERBALE DI SEDUTA AMG ENERGIA S.p.A. Libro delle adunanze e delle deliberazioni del Consiglio di Amministrazione XVI VERBALE DI SEDUTA L anno Duemiladieci, il giorno 20 del mese di ottobre, alle ore 17,00 presso i locali

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Adunanza Ordinaria di 1^ convocazione-seduta Pubblica

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Adunanza Ordinaria di 1^ convocazione-seduta Pubblica ORIGINALE DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Adunanza Ordinaria di 1^ convocazione-seduta Pubblica DELIBERA 31 DEL 29/09/2014 RICOGNIZIONE STATO DI ATTUAZIONE DEI PROGRAMMI E VERIFICA DEGLI EQUILIBRI

Dettagli

G.C. n. 47 del 16/12/2011 Oggetto: aggiornamento del costo di costruzione ai fini del contributo di concessione per l'anno 2012. LA GIUNTA COMUNALE

G.C. n. 47 del 16/12/2011 Oggetto: aggiornamento del costo di costruzione ai fini del contributo di concessione per l'anno 2012. LA GIUNTA COMUNALE G.C. n. 47 del 16/12/2011 Oggetto: aggiornamento del costo di costruzione ai fini del contributo di concessione per l'anno 2012. LA GIUNTA COMUNALE Premesso che l'articolo 16, comma 9, del d.p.r. n. 380

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 926 DEL 31/07/2015

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 926 DEL 31/07/2015 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 926 DEL 31/07/2015 OGGETTO: Determinazione Fondi aziendali anno 2014 - Dirigenza Sanitaria

Dettagli

CITTÀ DI BORGOSESIA Comune gemellato con Roccaraso (AQ)

CITTÀ DI BORGOSESIA Comune gemellato con Roccaraso (AQ) REGIONE PIEMONTE Copia Albo PROVINCIA DI VERCELLI CITTÀ DI BORGOSESIA Comune gemellato con Roccaraso (AQ) VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 27 OGGETTO: I.M.U. Imposta Municipale Propria

Dettagli

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *****

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE ***** COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE ***** ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 285 del Reg. del 21/12/2005 OGGETTO: Assegnazione del lotto n. 68 in Zona P.I.P. alla Ditta D'ATTIS

Dettagli

COMUNE DI NUVOLENTO. VERBALE DI DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI NUVOLENTO. VERBALE DI DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE COMUNE DI NUVOLENTO ORIGINALE COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE N. 17 DEL 01.02.2008 OGGETTO: Presa d atto dimissioni volontarie dipendente sig. Montagna Vincenzo. L anno DUEMILAOTTO

Dettagli

COMUNE DI GIULIANA Provincia Palermo

COMUNE DI GIULIANA Provincia Palermo COMUNE DI GIULIANA Provincia Palermo AREA AMMINISTRATIVA - SETTORE AFFARI GENERALI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 155 DEL 30/09/2011 ESECUZIONE IMMEDIA TA OGGETTO: Modifica progetto S.A.D. disabili

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: MODIFICA ED INTEGRAZIONE REGOLAMENTO PER L'APPLICAZIONE DELLA TARI.

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: MODIFICA ED INTEGRAZIONE REGOLAMENTO PER L'APPLICAZIONE DELLA TARI. Comune di Iseo Provincia di Brescia ORIGINALE Codice Ente 10335 DELIBERAZIONE N. 13 del 08.05.2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: MODIFICA ED INTEGRAZIONE REGOLAMENTO PER L'APPLICAZIONE

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO ORIGINALE VERBALE N. 8 DEL 25.01.2011 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: CONTRATTO DI SERVIZIO TRA IL COMUNE DI TERNO D'ISOLA E L'AZIENDA

Dettagli

COMUNE DI PIEDIMONTE ETNEO

COMUNE DI PIEDIMONTE ETNEO DELIBERAZIONE N. 06 COMUNE DI PIEDIMONTE ETNEO REGISTRO PROPOSTE N. 06 DEL 27/01/2015 ASSESSORATO O UFFICIO PROPONENTE: SETTORE CONTABILE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE OGGETTO: ANTICIPAZIONE FONDI

Dettagli

COMUNE DI CARINARO AREA TECNICA

COMUNE DI CARINARO AREA TECNICA COMUNE DI CARINARO PROVINCIA DI CASERTA ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 2013-30 Data 25-03-2013 OGGETTO: PROPOSTA DI CLASSIFICAZIONE DI INDUSTRIA INSALUBRE I ^ CLASSE - LETTERA B PUNTO

Dettagli

COMUNE DI INARZO Provincia di Varese Codice Ente 11487

COMUNE DI INARZO Provincia di Varese Codice Ente 11487 COMUNE DI INARZO Provincia di Varese Codice Ente 11487 DELIBERAZIONE N. 10 Del 19.05.2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE L anno duemilaquattordici, il giorno diciannove, del mese di maggio,

Dettagli

COMUNE DI SALUGGIA *************************** VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 29 *******************************

COMUNE DI SALUGGIA *************************** VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 29 ******************************* COMUNE DI SALUGGIA *************************** VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 29 ******************************* OGGETTO: Dimissioni dal servizio rassegnate dalla dipendente Sig.ra Maria

Dettagli

COMUNE DI ESTE Provincia di Padova

COMUNE DI ESTE Provincia di Padova COMUNE DI ESTE Provincia di Padova Settore Personale Prot. n. 6156 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA NELL AMBITO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI - RESPONSABILE AREA I^ - AFFARI

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 28 DEL 16/01/2012

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 28 DEL 16/01/2012 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 28 DEL 16/01/2012 OGGETTO: Applicazione dell art. 6, comma 4,

Dettagli

COMUNE DI CASTEL SAN PIETRO TERME Provincia di Bologna

COMUNE DI CASTEL SAN PIETRO TERME Provincia di Bologna COMUNE DI CASTEL SAN PIETRO TERME Provincia di Bologna Deliberazione n. 81 COPIA Cat. 4 Cl. 1 Fasc. 2 Prot. 0009776 del 11/05/2015 /Cg VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ACCETTAZIONE

Dettagli