PROGRAMMA INDICATIVO DELLE LEZIONI DEL MASTER DI II LIVELLO IN D.P.A. a.a

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROGRAMMA INDICATIVO DELLE LEZIONI DEL MASTER DI II LIVELLO IN D.P.A. a.a. 2014-2015"

Transcript

1 PROGRAMMA INDICATIVO DELLE LEZIONI DEL MASTER DI II LIVELLO IN D.P.A. a.a CONTABILITA PUBBLICA(130 h) DIRITTO DEI CONTRATTI PUBBLICI La gestione delle gare d appalto. Profili teorici e pratici Regole di contabilità nella disciplina del Codice dei contratti pubblici Le centrali di committenza. Modalità di funzionamento e vincoli finanziari DIRITTO DEI PUBBLICI CONTROLLI I controlli della Corte dei Conti a seguito del D.L. 174/2012. Controllo sul rispetto del patto di stabilità interno e sulla sana gestione finanziaria degli enti territoriali. L attività delle Sezioni regionali della Corte La funzione consultiva della magistratura contabile e le altre forme di collaborazione delle Sezioni regionali di controllo CONTABILITA PUBBLICA La nozione di Amministrazione Pubblica in base al diritto finanziario europeo. L attività di gestione del patrimonio pubblico. I processi di valorizzazione dei beni pubblici Nozione di contabilità pubblica. Profili costituzionali. L influsso del processo di integrazione europea ed i principi contenuti nei Trattati comunitari Sistema statico e contabilità pubblica. Sistema italiano e sistema europeo. La riforma del Titolo V, Parte II della Costituzione: la contabilità pubblica del nuovo ordinamento della Repubblica. La legge di riforma della contabilità pubblica (L. 196/2006) La tutela finanziaria secondo le regole dell Unione Europea. I raccordi e la cooperazione con la Corte dei Conti italiana. Le irregolarità e le frodi nell utilizzo delle risorse comunitarie La legge sul federalismo (L. 42/2009). Ultimi sviluppi in tema di manovra finanziaria e Patto di stabilità Organismi partecipati e rapporti finanziari con gli enti partecipati Il bilancio e la gestione finanziaria degli enti locali DIRITTO PROCESSUALE CONTABILE La delimitazione della giurisdizione della Corte dei Conti. Il rapporto di servizio. Rapporto di servizio principale e rapporto di servizio derivato. Rapporto contrattuale di lavoro ed obblighi prestazionali Introduzione al diritto processuale contabile. Le funzioni giurisdizionali della Corte dei Conti. La citazione in giudizio e lo svolgimento del giudizio di primo grado Lo svolgimento del processo davanti alla Corte dei Conti. Il rito monitorio I procedimenti cautelari nel giudizio contabile. Il rapporto del giudizio contabile con gli altri giudizi RESPONSABILITA AMMINISTRATIVA CONTABILE 1

2 Fattispecie di responsabilità amministrativa: debiti fuori bilancio, indebitamento ed utilizzo di strumenti finanziari derivati da parte degli enti locali DIRITTO COSTITUZIONALE (30 h) Il principio di legalità Fonti del diritto ed interpretazione Decreto legge e decreto legislativo Titolo Quinto e organizzazione regionale fonti regionali Il sistema delle autonomie locali fonti delle autonomie Il garante per la protezione dei dati personali I principi costituzionali in materia amministrativa La Corte Costituzionale: giudizio di legittimità costituzionale La Corte Costituzionale: conflitti di attribuzione Costituzionalismo europeo fonti europee La tutela multilivello dei diritti: Corte Cedu, Corte di Giustizia DIRITTO CIVILE (65 h) Mandato e rappresentanza I contratti del consumatore La causa del contratto. Sopravvenienze di fatto e sopravvenienze normative Gli effetti del contratto La forma dei contratti Inefficacia ed invalidità del contratto La buona fede nell esecuzione del contratto La compravendita La locazione e il leasing Il contratto di assicurazione (prima lezione su tale contratto) Somministrazione e appalto Prescrizione. Oggetto e inizio della prescrizione. Sospensione e interruzione della prescrizione. Durata della prescrizione. Prescrizioni presuntive di diritto civile Il contratto di assicurazione (seconda lezione su tale contratto) Danno patrimoniale e danno non patrimoniale nella responsabilità civile di diritto civile Diritti reali: superficie, cessione di cubatura, pertinenze. Possesso e azioni possessorie Le capacità delle persone. Amministrazione di sostegno: Interdizione. Potestà parentale I principali tipi di obbligazioni Trattative e responsabilità precontrattuale 2

3 DIRITTO TRIBUTARIO (40 h) I principi del procedimento tributario Profili generali del processo tributario Composizione non conflittuale della pretesa tributaria La capacità contributiva e l'interpretazione delle norme tributarie La dichiarazione e i controlli Il giudizio cautelare davanti alla Commissione tributaria Le frodi tributarie Diritto penale tributario Spiegazione formulazione di un ricorso tributario alla Commissione Tributaria Profili generali dell imposizione reddituale I meccanismi induttivi di accertamento: le presunzioni nel diritto tributario Diritto tributario dell Unione Europea. (del calendario provvisorio) Profili generali dell imposizione sui consumi DIRITTO DELL UNIONE EUROPEA (20 h) Caratteri dell ordinamento dell UE e fonti normative Il sistema delle competenze nell UNIONE EUROPEA. Categorie e principi. Il principio di sussidiarietà e il principio di proporzionalità. (Protocollo n. 2-Ruolo Parlamenti nazionali e Assemblee legislative regionali). Il principio di leale cooperazione Il sistema giurisdizionale dell Unione europea. I principali ricorsi L esecuzione degli obblighi dell Unione europea nell ordinamento italiano. Nuove competenze del giudice amministrativo: la Legge n. 234/2012 di riforma della Legge 11/2005 La responsabilità dello Stato per violazione del diritto dell UE, in particolare la responsabilità del giudice di ultima istanza DIRITTO AMMINISTRATIVO - DIRITTO PROCESSUALE AMMINISTRATIVO (185 h) DIRITTO AMMINISTRATIVO Principio di legalità. Funzione pubblica. Discrezionalità amministrativa. Discrezionalità tecnica e discrezionalità mista Il procedimento amministrativo. Gli istituti di semplificazione: la conferenza di servizi, lo sportello unico per le attività produttive e gli accordi di programma La trasparenza amministrativa. Partecipazione ed accesso agli atti amministrativi. L art. 10 bis della legge 241 del 1990 L art. 10 bis della legge 241 del Il silenzio della P.A Gli accordi tra privati e Pubblica Amministrazione Gli accordi tra Amministrazioni Pubbliche La Scia I procedimenti in materia di beni culturali 3

4 Pareri e valutazioni tecniche I vizi di legittimità dell atto amministrativo: incompetenza, violazione di legge, eccesso di potere. Art. 21 octies, II comma, I e II alinea della legge Procedimenti di riesame dell atto illegittimo: conferma, annullamento, riforma, convalida Procedimenti di revisione del provvedimento amministrativo: sospensione, proroga, revoca e ritiro Dia edilizia e permesso di costruire. Profili sostanziali e processuali La nuova legge regionale urbanistica del Piemonte I contratti pubblici. Fonti normative e principi generali: la relazione tra diritto interno e diritto dell Unione europea. Amministrazione pubblica, organismo di diritto pubblico e operatore economico secondo il diritto dell Unione europea. Appalti e concessioni: distinzione e disciplina della gara I contratti pubblici. Appalti di lavori, servizi e forniture: distinzione e diversità di disciplina. La fase di partecipazione alla gara: requisiti di ordine generale (n.b. artt. 38 e 39) e requisiti di ordine speciale I contratti pubblici. Le procedure di aggiudicazione. La fase di valutazione dell offerta. La fase di controllo dell anomalia. L inefficacia dell aggiudicazione Le situazioni giuridiche soggettive: diritti soggettivi, interessi legittimi, interessi procedimentali, interessi diffusi ed interessi semplici. Le posizioni soggettive della P.A.: poteri, diritti, etc. Nascita, trasferimento e rinuncia delle posizioni giuridiche soggettive del diritto amministrativo La nozione di P.A. ai fini del riparto di giurisdizione Elementi del provvedimento amministrativo. La motivazione. Il silenzio Indebito, ingiustificato arricchimento, negotiorum gestio nel diritto amministrativo Autorità amministrative indipendenti Il provvedimento amministrativo. L esercizio dei poteri dichiarativi, ispettivi e certificativi della P.A DIRITTO PROCESSUALE AMMINISTRATIVO Le misure cautelari Le vicende e le modificazioni del rapporto processuale. Sospensione del processo. Interruzione del processo. Successione ed estinzione del processo La decisione della causa, la sentenza e il giudicato L appello e gli altri mezzi di impugnazione Il riparto di giurisdizione e le posizioni giuridiche soggettive. Giurisdizione di legittimità, giurisdizione esclusiva e giurisdizione di merito: principi e casistica giurisprudenziale I ricorsi amministrativi. Ricorso straordinario e rapporto con il ricorso giurisdizionale. Il ricorso giurisdizionale amministrativo e la fase introduttiva del giudizio: condizioni dell azione, ricorso collettivo e cumulativo, atti impugnabili. Competenza e regolamento di competenza Trattazione ed istruzione della causa L'opposizione di terzo. La revocazione L'arbitrato nelle controversie con la Pubblica Amministrazione I riti speciali DIRITTO PENALE (10 h) I delitti contro la Pubblica Amministrazione 4

5 I delitti contro la fede pubblica. I falsi I reati contro la Pubblica Amministrazione. L abuso di ufficio. Le frodi nelle erogazioni 5

CAPITOLO XXVI IL RIPARTO DI GIURISDIZIONE

CAPITOLO XXVI IL RIPARTO DI GIURISDIZIONE CAPITOLO XXVI IL RIPARTO DI GIURISDIZIONE 1. Inquadramento del problema della giurisdizione 2. Evoluzione storica dei criteri di riparto della giurisdizione e quadro normativo di riferimento 2.1 La legge

Dettagli

INDICE PARTE I SPORT E GIUSTIZIA. CAPITOLO 1 I RAPPORTI TRA GIUSTIZIA SPORTIVA E GIUSTIZIA ORDINARIA di Piero Sandulli

INDICE PARTE I SPORT E GIUSTIZIA. CAPITOLO 1 I RAPPORTI TRA GIUSTIZIA SPORTIVA E GIUSTIZIA ORDINARIA di Piero Sandulli INDICE Premessa............................................. Introduzione al tema....................................... XIII XVII PARTE I SPORT E GIUSTIZIA I RAPPORTI TRA GIUSTIZIA SPORTIVA E GIUSTIZIA

Dettagli

IL DIRITTO IN SCHEMI. diretti da Roberto GAROFOLI

IL DIRITTO IN SCHEMI. diretti da Roberto GAROFOLI IL DIRITTO IN SCHEMI diretti da Roberto GAROFOLI propone: IL DIRITTO IN SCHEMI : - DIRITTO COSTITUZIONALE E PUBBLICO - ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO/ DIRITTO CIVILE - DIRITTO PENALE - DIRITTO PROCESSUALE

Dettagli

Università degli Studi di Roma La Sapienza. Facoltà di GIURISPRUDENZA DIRITTO TRIBUTARIO E CONSULENZA D IMPRESA. a.a. 2015-2016

Università degli Studi di Roma La Sapienza. Facoltà di GIURISPRUDENZA DIRITTO TRIBUTARIO E CONSULENZA D IMPRESA. a.a. 2015-2016 Università degli Studi di Roma La Sapienza Facoltà di GIURISPRUDENZA MASTER DI SECONDO LIVELLO IN DIRITTO TRIBUTARIO E CONSULENZA D IMPRESA a.a. 2015-2016 Direttore Prof. Pietro Boria Calendario didattico

Dettagli

INDICE SOMMARIO PARTE I ATTI GIUDIZIARI DI DIRITTO CIVILE

INDICE SOMMARIO PARTE I ATTI GIUDIZIARI DI DIRITTO CIVILE IX Presentazione... Gli Autori... v xv PARTE I ATTI GIUDIZIARI DI DIRITTO CIVILE SEZIONE I PROPRIETAv E DIRITTI REALI N. 1 Comparsa di costituzione e risposta Servitù prediali Servitù coattiva di passaggio...

Dettagli

Profili sostanziali. Inquadramento generale. Le molte facce della responsabilità delle pubbliche amministrazioni

Profili sostanziali. Inquadramento generale. Le molte facce della responsabilità delle pubbliche amministrazioni Premessa...XIX Parte Prima Profili sostanziali Sezione Prima Inquadramento generale Le molte facce della responsabilità delle pubbliche amministrazioni 1. Considerazioni preliminari.... 5 2. La nozione

Dettagli

IL PROGRAMMA 2016. MODULO I - FONDAMENTI DEL DIRITTO AMMINISTRATIVO 1 29 gennaio 2016-9.00-13.00

IL PROGRAMMA 2016. MODULO I - FONDAMENTI DEL DIRITTO AMMINISTRATIVO 1 29 gennaio 2016-9.00-13.00 IL PROGRAMMA 2016 MODULO I - FONDAMENTI DEL DIRITTO AMMINISTRATIVO 1 29 gennaio 2016-9.00-13.00 Parte prima: Le fonti, l origine e l evoluzione del diritto amministrativo e della giustizia amministrativa.

Dettagli

INDICE CAPITOLO I IL PROCEDIMENTO TRIBUTARIO E L EVOLUZIONE DEI RAPPORTI TRA FISCO E CONTRIBUENTE ALLA LUCE DELLO STATUTO DEI DIRITTI DEL CONTRIBUENTE

INDICE CAPITOLO I IL PROCEDIMENTO TRIBUTARIO E L EVOLUZIONE DEI RAPPORTI TRA FISCO E CONTRIBUENTE ALLA LUCE DELLO STATUTO DEI DIRITTI DEL CONTRIBUENTE INDICE Prefazione Prefazione alla seconda edizione Prefazione alla prima edizione Presentazione alla prima edizione CAPITOLO I IL PROCEDIMENTO TRIBUTARIO E L EVOLUZIONE DEI RAPPORTI TRA FISCO E CONTRIBUENTE

Dettagli

Scuola per la Formazione Continua

Scuola per la Formazione Continua Scuola per la Formazione Continua per la Pubblica Amministrazione via Croce Rossa, 29 (Parco delle Rose) 82100 Benevento - tel e fax: 0824317009 e mail: scuolaformazionecontinua@virgilio.it sito web: www.scuolaformazionecontinua.it

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Parte prima LA FRODE FISCALE E RIFORMA PENAL-TRIBUTARIA CAPITOLO I NOZIONE ED EVOLUZIONE DELLA FRODE FISCALE

INDICE SOMMARIO. Parte prima LA FRODE FISCALE E RIFORMA PENAL-TRIBUTARIA CAPITOLO I NOZIONE ED EVOLUZIONE DELLA FRODE FISCALE INDICE SOMMARIO Prefazione alla quarta edizione... Prefazione... pag. V VII Parte prima E RIFORMA PENAL-TRIBUTARIA CAPITOLO I NOZIONE ED EVOLUZIONE DEL 1. La figura della frode fiscale in giurisprudenza

Dettagli

Modalità didattiche Lezioni frontali, videoconferenza e distribuzione di dispense

Modalità didattiche Lezioni frontali, videoconferenza e distribuzione di dispense Obiettivi formativi del corso FACOLTA DI GIURISPRUDENZA CORSO DI LAUREA IN GIURISPRUDENZA Classe LMG/01 Insegnamento di Diritto Amministrativo II SSD IUS 10 CFU 8 A.A. 2015-2016 Docente: Prof. Gerardo

Dettagli

CORSO SUL PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO, PROCESSO AMMINISTRATIVO ED AMMINISTRAZIONE DIGITALE

CORSO SUL PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO, PROCESSO AMMINISTRATIVO ED AMMINISTRAZIONE DIGITALE CORSO SUL PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO, PROCESSO AMMINISTRATIVO ED AMMINISTRAZIONE DIGITALE 1. IL CONTESTO DI RIFERIMENTO Il Corso ha come finalità specifica quella di sostenere il personale della PA nel

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Capitolo Primo LE FONTI E LE AZIONI

INDICE SOMMARIO. Capitolo Primo LE FONTI E LE AZIONI INDICE SOMMARIO Prefazione... Pag. XXI Capitolo Primo LE FONTI E LE AZIONI 1. Il diritto processuale civile internazionale: multigenesi delle fonti, ibridazione delle regole e flessibilità del sistema...

Dettagli

CORSO PROFORM DI PREPARAZIONE AL CONCORSO PER

CORSO PROFORM DI PREPARAZIONE AL CONCORSO PER Il corso, rivolto ad avvocati, praticanti avvocati e specializzati presso le Scuole di Specializzazione per le Professioni Forensi, si articolerà in appuntamenti di approfondimento teorico ed in esercitazioni

Dettagli

CALENDARIO DIDATTICO * PERIODO gennaio/novembre 2015 *

CALENDARIO DIDATTICO * PERIODO gennaio/novembre 2015 * SCUOLA FORENSE DI BERGAMO CALENDARIO DIDATTICO * PERIODO gennaio/novembre 2015 * Attenzione: Si avvisano gli iscritti che gli argomenti delle lezioni potrebbero subire modifiche anche alla luce di sopravvenute

Dettagli

INDICE SOMMARIO 1. LA RISOLUZIONE DELLE CONTROVERSIE

INDICE SOMMARIO 1. LA RISOLUZIONE DELLE CONTROVERSIE INDICE SOMMARIO Prefazione alla ottava edizione............................. Prefazione alla prima edizione............................. pag. VII IX 1. LA RISOLUZIONE DELLE CONTROVERSIE 1. Nozione......................................

Dettagli

Parte Prima INTRODUZIONE. Capitolo 1 L ORDINAMENTO GIURIDICO

Parte Prima INTRODUZIONE. Capitolo 1 L ORDINAMENTO GIURIDICO Parte Prima INTRODUZIONE Capitolo 1 L ORDINAMENTO GIURIDICO 1. Le parole del diritto... pag. 1 2. Prescrizioni, regole, norme...» 3 3. L idea di «fonti del diritto»...» 7 4. L ordinamento giuridico...»

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Parte Prima TUTELA CAUTELARE E GIURISDIZIONE CONTABILE

INDICE SOMMARIO. Parte Prima TUTELA CAUTELARE E GIURISDIZIONE CONTABILE Presentazione.................................. XIII Parte Prima TUTELA CAUTELARE E GIURISDIZIONE CONTABILE CAPITOLO I L INQUADRAMENTO DELLA TUTELA CAUTELARE NELL AMBITO DEI GIUDIZI INNANZI ALLA CORTE

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Parte prima INTRODUZIONE. Capitolo 1 DIRITTO E NORMA

INDICE SOMMARIO. Parte prima INTRODUZIONE. Capitolo 1 DIRITTO E NORMA INDICE SOMMARIO Parte prima INTRODUZIONE Capitolo 1 DIRITTO E NORMA 1. Premessa... pag. 1 2. Significato corrente di «diritto»...» 2 3. Prescrizioni e regole...» 3 4. Le regole di diritto...» 7 5. L ordinamento

Dettagli

PROGRAMMA CORSO ESAME AVVOCATO Diritto Civile

PROGRAMMA CORSO ESAME AVVOCATO Diritto Civile PROGRAMMA CORSO ESAME AVVOCATO Diritto Civile Lezione 1 - Introduzione 1.1. Il metodo del corso 1.2. Tecniche di redazione di un parere 1.3. Struttura e logica argomentativa 1.4. Differenze tra trovare

Dettagli

PANDORA LE ULTIMISSIME TRACCE

PANDORA LE ULTIMISSIME TRACCE Roberto GAROFOLI PANDORA LE ULTIMISSIME TRACCE PER IL CONCORSO IN MAGISTRATURA ULTIMISSIME TRACCE DI CIVILE, PENALE E AMMINISTRATIVO AD ALTA PROBABILITÀ CONCORSUALE 2014 SOMMARIO PARTE PRIMA CIVILE SEZIONE

Dettagli

InDIce DIScIplIne giuridiche la mediazione e il mandato la mediazione e il mandato introduzione al diritto introduzione al diritto

InDIce DIScIplIne giuridiche la mediazione e il mandato la mediazione e il mandato introduzione al diritto introduzione al diritto Indice Parte Prima Discipline giuridiche Capitolo Primo: La mediazione e il mandato 1. La mediazione... Pag. 7 2. Quadro legislativo sulla mediazione...» 12 3. La L. 3 febbraio 1989, n. 39 e la nuova procedura

Dettagli

SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE AIAF IN DIRITTO DELLE RELAZIONI FAMILIARI, DELLE PERSONE E DEI MINORI PROGRAMMA DIDATTICO 2015/2016 DATA ORE ARGOMENTO NOTE

SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE AIAF IN DIRITTO DELLE RELAZIONI FAMILIARI, DELLE PERSONE E DEI MINORI PROGRAMMA DIDATTICO 2015/2016 DATA ORE ARGOMENTO NOTE PROGRAMMA DIDATTICO / DATA ORE ARGOMENTO NOTE n. 1 3 marzo 6 ore PRESENTAZIONE DELLA SCUOLA E DEL PROGRAMMA DIDATTICO LA PROFESSIONE FORENSE E LA SPECIALIZZAZIONE, IN PARTICOLARE NEL DIRITTO DELLE RELAZIONI

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Presentazione... pag. 7 Annotazioni...» 9 Avvertenza...» 13

INDICE SOMMARIO. Presentazione... pag. 7 Annotazioni...» 9 Avvertenza...» 13 INDICE SOMMARIO Presentazione..................................................... pag. 7 Annotazioni...» 9 Avvertenza........................................................» 13 Atti processuali 1. Ricorso

Dettagli

CORSO ORDINARIO DI PREPARAZIONE ALL ESAME PER AVVOCATO 2014 PROGRAMMA DI DIRITTO CIVILE E PROCEDURA CIVILE

CORSO ORDINARIO DI PREPARAZIONE ALL ESAME PER AVVOCATO 2014 PROGRAMMA DI DIRITTO CIVILE E PROCEDURA CIVILE CORSO ORDINARIO DI PREPARAZIONE ALL ESAME PER AVVOCATO 2014 Il corso si articolerà in appuntamenti teorico-pratici. Verranno analizzati sia casi concreti sia gli istituti generali della parte sostanziale

Dettagli

SOMMARIO PARTE I IL RECUPERO DEI CREDITI IN AMBITO NAZIONALE

SOMMARIO PARTE I IL RECUPERO DEI CREDITI IN AMBITO NAZIONALE SOMMARIO Prefazione pag. 1 PARTE I IL RECUPERO DEI CREDITI IN AMBITO NAZIONALE CAPITOLO PRIMO FASE STRAGIUDIZIALE pag. 5 1. Aspetti preliminari pag. 7 F.1 Lettera di richiesta di certificato di residenza

Dettagli

INDICE-SOMMARIO. Capitolo Primo L INTERESSE LEGITTIMO: ASPETTI INTRODUTTIVI

INDICE-SOMMARIO. Capitolo Primo L INTERESSE LEGITTIMO: ASPETTI INTRODUTTIVI VII INDICE-SOMMARIO Capitolo Primo L INTERESSE LEGITTIMO: ASPETTI INTRODUTTIVI 1.1. Dalla legge di abolizione del contenzioso amministrativo alla tutela risarcitoria dell interesse legittimo... pag. 1

Dettagli

Diritto dell Unione Europea. Indice

Diritto dell Unione Europea. Indice INSEGNAMENTO DI DIRITTO DELL UNIONE EUROPEA LEZIONE IX LA TUTELA GIURISDIZIONALE NELL ORDINAMENTO COMUNITARIO PROF. GIUSEPPE RUBERTO Indice 1 Il sistema di tutela giurisdizionale comunitario. ---------------------------------------------------

Dettagli

ATTI AMMINISTRATIVI E ATTI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE 1 REPORT ANNUALE - 2011 - ITALIA. (Febbraio 2011) Prof. Carlo MARZUOLI

ATTI AMMINISTRATIVI E ATTI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE 1 REPORT ANNUALE - 2011 - ITALIA. (Febbraio 2011) Prof. Carlo MARZUOLI ATTI AMMINISTRATIVI E ATTI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE 1 REPORT ANNUALE - 2011 - ITALIA (Febbraio 2011) Prof. Carlo MARZUOLI 1. La Pubblica Amministrazione può agire mediante atti amministrativi e mediante

Dettagli

SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE AIAF IN DIRITTO DELLE RELAZIONI FAMILIARI, DELLE PERSONE E DEI MINORI

SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE AIAF IN DIRITTO DELLE RELAZIONI FAMILIARI, DELLE PERSONE E DEI MINORI SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE AIAF IN DIRITTO DELLE RELAZIONI FAMILIARI, DELLE PERSONE E DEI MINORI PROGRAMMA DIDATTICO 2015/2016 ORE ARGOMENTO NOTE DOCENTI 1 6 ore PRESENTAZIONE DELLA SCUOLA E DEL PROGRAMMA

Dettagli

IL PROCESSO AMMINISTRATIVO (aggiornato alla L. 205/2000)

IL PROCESSO AMMINISTRATIVO (aggiornato alla L. 205/2000) IL PROCESSO AMMINISTRATIVO (aggiornato alla L. 205/2000) LA GIURISDIZIONE CFR. CORTE COSTITUZIONALE, 6 LUGLIO 2004, N. 204 (reperibile su www.cortecostituzionale.it ): illegittimità costituzionale dell

Dettagli

Indice DIRITTO TRIBUTARIO: LE IMPOSTE

Indice DIRITTO TRIBUTARIO: LE IMPOSTE XIII INDICE Premessa... Introduzione... V VII DIRITTO TRIBUTARIO: LE IMPOSTE Principali abbreviazioni... 3 Introduzione Le chiavi della fiscalita` 1. Lanozionediimposta... 5 2. Gli obiettivi dell imposta...................................

Dettagli

INDICE-SOMMARIO. Capitolo I PROFILI GENERALI DELLA MATERIA

INDICE-SOMMARIO. Capitolo I PROFILI GENERALI DELLA MATERIA INDICE-SOMMARIO Capitolo I PROFILI GENERALI DELLA MATERIA 1. - Nozione di ente pubblico. La concezione tradizionale e quella moderna. I criteri di individuazione dell ente pubblico... Pag. 1 2. - Principali

Dettagli

Indice. Parte I. Profili sistematici

Indice. Parte I. Profili sistematici Indice Presentazione alla prima edizione [XV] Presentazione alla terza edizione [XVII] Capitolo 1 Elementi introduttivi di Giuseppe Casuscelli Parte I Profili sistematici 1. Il diritto ecclesiastico italiano:

Dettagli

Procedimenti Speciali previsti nel Libro IV titolo I c.p.c. anche se proposti nella causa di merito:

Procedimenti Speciali previsti nel Libro IV titolo I c.p.c. anche se proposti nella causa di merito: CONTRIBUTO UNIFICATO Tabella aggiornata al 12 giugno 2012 Processo civile ordinario Valore Processi di valore fino a. 1.100,00. 37,00 Processi di valore superiore a. 1.100,00 e fino a. 5.200,00. 85,00

Dettagli

INDICE-SOMMARIO. Capitolo Primo PREMESSA

INDICE-SOMMARIO. Capitolo Primo PREMESSA VII INDICE-SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni.... pag. XV Capitolo Primo PREMESSA 1. Premessa.... pag. 1 2. Evoluzione storica. Appalti urbanistica edilizia....» 2 3. Le norme applicabili....»

Dettagli

Curriculum vitae. Via V. Alfieri, n. 19 50121 Firenze Tel. 055.2345733 2478446 Fax 055.2340485 giallongo@studiogiallongo.it

Curriculum vitae. Via V. Alfieri, n. 19 50121 Firenze Tel. 055.2345733 2478446 Fax 055.2340485 giallongo@studiogiallongo.it Curriculum vitae Dopo aver conseguito la laurea presso la Facoltà di Giurisprudenza dell Università degli Studi di Firenze, sono stato assegnatario di una borsa di studio ministeriale di addestramento

Dettagli

CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE ON LINE

CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE ON LINE CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE ON LINE Edizione 2015 Area Avvocati i nostri corsi sono riconosci dall Ordine degli Avvocati e rilasciano i Criti Formativi Deontologia CNF0319 Società tra professionisti,

Dettagli

CALENDARIO DIDATTICO

CALENDARIO DIDATTICO SCUOLA FORENSE DI BERGAMO CALENDARIO DIDATTICO * PERIODO gennaio/novembre 2016 * Attenzione: Si avvisano gli iscritti che gli argomenti delle lezioni potrebbero subire modifiche anche alla luce di sopravvenute

Dettagli

AUTOTUTELA TRIBUTARIA E DECADENZA DEI TERMINI DI ACCERTAMENTO

AUTOTUTELA TRIBUTARIA E DECADENZA DEI TERMINI DI ACCERTAMENTO AUTOTUTELA TRIBUTARIA E DECADENZA DEI TERMINI DI ACCERTAMENTO a cura Cosimo Turrisi L autotutela tributaria è un procedimento amministrativo di secondo grado che consente, in ossequio ai principi di cui

Dettagli

6. Rapporto tra azione di rivendicazione e azione di restituzione 125 7. Immissioni intollerabili 147

6. Rapporto tra azione di rivendicazione e azione di restituzione 125 7. Immissioni intollerabili 147 I tascabili PARERI CIVILE SEZIONE IV DIRITTI REALI E PROPRIETÀ 6. Rapporto tra azione di rivendicazione e azione di restituzione 125 7. Immissioni intollerabili 147 SEZIONE V CONDOMINIO 8. Delibera assembleare

Dettagli

CONTRIBUTO UNIFICATO Tabella aggiornata al 9 gennaio 2013. Processo civile ordinario (1)

CONTRIBUTO UNIFICATO Tabella aggiornata al 9 gennaio 2013. Processo civile ordinario (1) CONTRIBUTO UNIFICATO Tabella aggiornata al 9 gennaio 2013 Processo civile ordinario (1) Valore Processi di valore fino a. 1.100,00. 37,00 Processi di valore superiore a. 1.100,00 e fino a. 5.200,00 Processi

Dettagli

Indice sommario Capitolo 1 La domanda

Indice sommario Capitolo 1 La domanda Indice sommario Presentazione............................................. V Struttura e contenuto dell opera................................... XV Abbreviazioni e riferimenti.....................................

Dettagli

FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA. CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRUDENZA Cl.LMG/01

FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA. CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRUDENZA Cl.LMG/01 FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRUDENZA Cl.LMG/01 Obiettivi del corso Insegnamento di DIRITTO AMMINISTRATIVO I SSD IUS 10 CFU 14 - A.A. 2014-2015 Docente: PROF. PAOLO TANDA

Dettagli

INDICE-SOMMARIO PARTE PRIMA. Capitolo Primo NOZIONI GENERALI

INDICE-SOMMARIO PARTE PRIMA. Capitolo Primo NOZIONI GENERALI VII INDICE-SOMMARIO PARTE PRIMA INTRODUZIONE ALLA FIGURA DEL CONTRATTO PRELIMINARE Capitolo Primo NOZIONI GENERALI 1. Il contratto preliminare secondo gli interpreti.... pag. 3 2. La contrattazione in

Dettagli

LA DIFESA DEL CITTADINO NELL ESPROPRIAZIONE PER P.U.

LA DIFESA DEL CITTADINO NELL ESPROPRIAZIONE PER P.U. LA DIFESA DEL CITTADINO NELL ESPROPRIAZIONE PER P.U. 1 APPOSIZIONE DEL VINCOLO PREORDINATO ALL ESPROPRIO E COMUNICAZIONE DI AVVIO DEL PROCEDIMENTO La questione... 1 Analisi dello scenario... 2 Inquadramento

Dettagli

CURRICULUM VITAE - CLAUDIO VIVANI

CURRICULUM VITAE - CLAUDIO VIVANI CURRICULUM VITAE - CLAUDIO VIVANI Laureato in Giurisprudenza presso l Università di Torino, con tesi in materia di diritto europeo dell ambiente, con votazione di 110/100, lode e dignità di stampa. Dottore

Dettagli

FACOLTA DI GIURISPRUDENZA

FACOLTA DI GIURISPRUDENZA FACOLTA DI GIURISPRUDENZA CORSO DI LAUREA IN GIURISPRUDENZA Classe LMG/01 Insegnamento di Diritto dei Contratti Pubblici SSD IUS 10 CFU 5 A.A. 2014-2015 Docente: Prof. Gerardo Soricelli E-mail: avv.soricelli@alice.it

Dettagli

Primo GRADO Impugnazione Cassazione. Processi di valore fino a. 1.100,00. 43,00. 64,50. 86,00

Primo GRADO Impugnazione Cassazione. Processi di valore fino a. 1.100,00. 43,00. 64,50. 86,00 CONTRIBUTO UNIFICATO Tabella aggiornata al 3 marzo 2015 Processo civile ordinario (1) Primo GRADO Impugnazione Cassazione Processi di valore fino a. 1.100,00. 43,00. 64,50. 86,00 Processi di valore superiore

Dettagli

RESPONSABILITA DELIA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E RISARCIMENTO DEL DANNO INNANZI AL GIUDICE AMMINISTRATIVO

RESPONSABILITA DELIA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E RISARCIMENTO DEL DANNO INNANZI AL GIUDICE AMMINISTRATIVO T E O R I A E P R A T I C A D E L D I R I T T O SEZIONK l\": OIKITTO AM.M1MSTRATIVO 70 ROBERTO GAROFOLI - GABRIELLA M. RACCA - MICHELE DE PALMA RESPONSABILITA DELIA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E RISARCIMENTO

Dettagli

pag. ABBREVIAZIONI... SINTESI ESPOSITIVA DELLA MATERIA TRATTATA... 1 GIURISPRUDENZA E DOTTRINA... 15 CAPITOLO PRIMO

pag. ABBREVIAZIONI... SINTESI ESPOSITIVA DELLA MATERIA TRATTATA... 1 GIURISPRUDENZA E DOTTRINA... 15 CAPITOLO PRIMO pag. ABBREVIAZIONI... XIX SINTESI ESPOSITIVA DELLA MATERIA TRATTATA... 1 GIURISPRUDENZA E DOTTRINA......................... 15 CAPITOLO PRIMO I DELITTI IN MATERIA DI DICHIARAZIONE: ELEMENTI COMUNI 1. I

Dettagli

INDICE-SOMMARIO. Parte Prima EVOLUZIONE STORICA DEL PROCESSO PENALE - LE FONTI CAPITOLO I SISTEMA INQUISITORIO, ACCUSATORIO E MISTO

INDICE-SOMMARIO. Parte Prima EVOLUZIONE STORICA DEL PROCESSO PENALE - LE FONTI CAPITOLO I SISTEMA INQUISITORIO, ACCUSATORIO E MISTO INDICE-SOMMARIO Introduzione... Avvertenze e abbreviazioni... XV XIX Parte Prima EVOLUZIONE STORICA DEL PROCESSO PENALE - LE FONTI SISTEMA INQUISITORIO, ACCUSATORIO E MISTO 1.1.1. Sistemainquisitorioedaccusatorio...

Dettagli

SCRITTI ESAME AVVOCATO 2014 di Roberto GAROFOLI

SCRITTI ESAME AVVOCATO 2014 di Roberto GAROFOLI SCRITTI ESAME AVVOCATO 2014 di Roberto GAROFOLI Valerio de GIOIA COME SI SCRIVE L ATTO GUIDA PRATICA E CONSIGLI OPERATIVI Con la collaborazione di Sonia GRASSI Giovanna SPIRITO Carlo TANGARI SOMMARIO Premessa

Dettagli

Parte I Normativa sui compensi dell avvocato

Parte I Normativa sui compensi dell avvocato Parte I Normativa sui compensi dell avvocato D.M. 10 marzo 2014, n. 55. Regolamento recante la determinazione dei parametri per la liquidazione dei compensi per la professione forense ai sensi dell art.13,

Dettagli

www.lavoripubblici.it

www.lavoripubblici.it NUOVO TESTO PROPOSTO DAI RELATORI PER IL DISEGNO DI LEGGE N. 1678 NT Stefano Esposito, Pagnoncelli, relatori N.B.: In grassetto le modifiche inserite dai relatori Art. 1 1. Il Governo è delegato ad adottare

Dettagli

PROGRAMMA D ESAME. Contabilità di Stato

PROGRAMMA D ESAME. Contabilità di Stato ALLEGATO 1 PROGRAMMA D ESAME Contabilità di Stato 1. La gestione finanziaria: la formazione del bilancio dello Stato e il rispetto dei parametri di Maastricht e del Patto di stabilità e crescita. La riforma

Dettagli

MEDIAZIONE E CONCILIAZIONE

MEDIAZIONE E CONCILIAZIONE MEDIAZIONE E CONCILIAZIONE Strumento non giurisdizionale di risoluzione delle controversie mediazione > attività svolta per raggiungere un accordo tra le parti conciliazione > il risultato di siffatta

Dettagli

La certificazione dei contratti di appalto

La certificazione dei contratti di appalto La certificazione dei contratti di appalto Alberto Russo Segretario Commissione Certificazione Fondazione Marco Biagi ALBERTO RUSSO 1 Fonti Riferimenti normativi in materia di certificazione: D.Lgs. 276/2003:

Dettagli

pag. SINTESI ESPOSITIVA DELLA MATERIA TRATTATA... 1

pag. SINTESI ESPOSITIVA DELLA MATERIA TRATTATA... 1 pag. SINTESI ESPOSITIVA DELLA MATERIA TRATTATA... 1 TESTI LEGISLATIVI... 11 1. Legge 25 giugno 1999, n. 205 (Delega al Governo per la depenalizzazione dei reati minori e modifiche al sistema penale e tributario):

Dettagli

INDICE SOMMARIO. pag. Prefazione alla settima edizione... Prefazione alla prima edizione...

INDICE SOMMARIO. pag. Prefazione alla settima edizione... Prefazione alla prima edizione... INDICE SOMMARIO Prefazione alla settima edizione............................ Prefazione alla prima edizione............................. pag. VII IX 1. IL PROCESSO DEL LAVORO: L AMBITO DI APPLICAZIONE

Dettagli

GLI ANTECEDENTI DELLA RIFORMA

GLI ANTECEDENTI DELLA RIFORMA SOMMARIO CAPITOLO 1 GLI ANTECEDENTI DELLA RIFORMA 1. Il giudizio in contumacia dalla codificazione postunitaria al codice del 1988... 1 2. Le sentenze della Corte EDU e le loro ricadute sul versante interno:

Dettagli

LE INFORMATIVE PREFETTIZIE

LE INFORMATIVE PREFETTIZIE LE INFORMATIVE PREFETTIZIE Il Consiglio di Stato con la pronuncia n. 444/2012 si è espresso sull appello, avverso una sentenza del Tribunale Amministrativo Regionale per la Campania, sede di Napoli, presentato

Dettagli

LA NUOVA DISCIPLINA DEL MERCATO DEL LAVORO. Tipologie contrattuali Licenziamenti Ammortizzatori sociali

LA NUOVA DISCIPLINA DEL MERCATO DEL LAVORO. Tipologie contrattuali Licenziamenti Ammortizzatori sociali FOCUS NELDIRITTO Sandro SABA Alessandro VELTRI Giorgio VERCILLO LA NUOVA DISCIPLINA DEL MERCATO DEL LAVORO Tipologie contrattuali Licenziamenti Ammortizzatori sociali Commento alla legge 28 giugno 2012,

Dettagli

IL CONCORDATO PREVENTIVO

IL CONCORDATO PREVENTIVO GIOVANNI LO CASCIO IL CONCORDATO PREVENTIVO SESTA EDIZIONE V \ MILANO - DOTT. A. GIUFFRfe EDITORE - 2007 INDICE Prefazione. CAPITOLO I IL NUOVO CONCORDATO PREVENTIVO 1. Evoluzione del sistema normativo

Dettagli

Simonetta Garbati. Via Ciusa, n. 21 Cagliari 09131 Ufficio 070-4092411 sgarbati@provincia.cagliari.it

Simonetta Garbati. Via Ciusa, n. 21 Cagliari 09131 Ufficio 070-4092411 sgarbati@provincia.cagliari.it Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Simonetta Garbati Via Ciusa, n. 21 Cagliari 09131 Ufficio 070-4092411 sgarbati@provincia.cagliari.it Sesso femminile Data di nascita 18/10/1961 Nazionalità Italiana

Dettagli

4 Adozione di attività formative per il personale con attenzione prioritaria per coloro che operano nelle aree maggiormente a rischio.

4 Adozione di attività formative per il personale con attenzione prioritaria per coloro che operano nelle aree maggiormente a rischio. ALLEGATO A AREE DI RISCHIO NATURA DEI RISCHI MISURE DI PREVENZIONE E CONTRASTO 1 Erogazione sovvenzioni, contributi e sussidi 1 Negligenza od omissione nella 2 Inosservanza di regole procedurali a garanzia

Dettagli

SCHEDA n.1 AREA DI RISCHIO: SOVVENZIONI e CONTRIBUTI Mappatura del Valutazione del Rischio

SCHEDA n.1 AREA DI RISCHIO: SOVVENZIONI e CONTRIBUTI Mappatura del Valutazione del Rischio Tutti i procedimenti aventi ad oggetto sovvenzioni, contributi e sussidi a persone fisiche e a persone giuridiche pubbliche e private SCHEDA n.1 AREA DI RISCHIO: SOVVENZIONI e CONTRIBUTI 2)Inosservanza

Dettagli

ALLEGATO "A" PIANO PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE 2014/2016

ALLEGATO A PIANO PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE 2014/2016 1. Rendere pubblici tutti i contributi erogati con identificazione del beneficiario, nel rispetto delle regole della tutela della riservatezza; 2.Predisposizione di linee guida operative, 2. Introduzione

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO I L AGENTE: CENNI STORICI ED INTRODUTTIVI

INDICE SOMMARIO CAPITOLO I L AGENTE: CENNI STORICI ED INTRODUTTIVI CAPITOLO I L AGENTE: CENNI STORICI ED INTRODUTTIVI 1. Origine della figura dell agente nel quadro dei rapporti di distribuzione commerciale e suo inserimento nel diritto positivo italiano....................

Dettagli

SOMMARIO. Premessa...XV TEMI DI DIRITTO CIVILE

SOMMARIO. Premessa...XV TEMI DI DIRITTO CIVILE SOMMARIO Premessa...XV TEMI DI DIRITTO CIVILE Tema C1 Premessi cenni sul sistema di responsabilità civile, il candidato si soffermi sul danno biologico e sul danno da perdita della vita: evoluzione, estensione

Dettagli

Master in difesa tributaria e assistenza al contribuente. SAF Master. focus monotematici. giugno

Master in difesa tributaria e assistenza al contribuente. SAF Master. focus monotematici. giugno SAF SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO Master in difesa tributaria e assistenza al contribuente giugno dal 24. ore 14.30-19.00 Salone Radetzky del Circolo Ufficiali Palazzo Cusani, Via Brera 15 Milano

Dettagli

INDICE - SOMMARIO PARTE PRIMA. di Caterina Coco CAPITOLO I LE SANZIONI TRIBUTARIE PENALI DALLA LEGGE N. 516 AL D.LGS. N. 74

INDICE - SOMMARIO PARTE PRIMA. di Caterina Coco CAPITOLO I LE SANZIONI TRIBUTARIE PENALI DALLA LEGGE N. 516 AL D.LGS. N. 74 INDICE - SOMMARIO PARTE PRIMA di Caterina Coco CAPITOLO I LE SANZIONI TRIBUTARIE PENALI DALLA LEGGE N. 516 AL D.LGS. N. 74 1. Le violazioni delle norme tributarie fra illeciti patrimoniali e inosservanza

Dettagli

CODICE CIVILE E LE ALTRE FONTI DEL DIRITTO PRIVATO

CODICE CIVILE E LE ALTRE FONTI DEL DIRITTO PRIVATO INDICE-SOMMARIO XI PREFAZIONE Capitolo Primo IL CODICE CIVILE E LE ALTRE FONTI DEL DIRITTO PRIVATO 1 Presentazione 2 1.1. Diritto privato e diritto pubblico 5 1.2. Fonti del diritto privato 6 1.3. La Costituzione

Dettagli

PROGRAMMA DELLE PROVE D ESAME PROVA SCRITTA PROVA ORALE

PROGRAMMA DELLE PROVE D ESAME PROVA SCRITTA PROVA ORALE Allegato 4 PROGRAMMA DELLE PROVE D ESAME PROVA SCRITTA Elaborato su argomenti ricompresi tra le materie oggetto della prova orale. PROVA ORALE Diritto amministrativo - Il diritto amministrativo e le sue

Dettagli

SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE E A CHI E RIVOLTA SPECIALIZZAZIONE PROFESSIONALE

SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE E A CHI E RIVOLTA SPECIALIZZAZIONE PROFESSIONALE SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE E SPECIALIZZAZIONE PROFESSIONALE A CHI E RIVOLTA La Scuola di alta formazione e specializzazione professionale del difensore tributario, diretta dal Dott. La qualificazione professionale

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA Busta A) ALLEGATO 1 P.ZZA IV NOVEMBRE 4 AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DEL SERVIZIO DI RISCOSSIONE VOLONTARIA E COATTIVA DELL ICI-IMU, TARSU, ICP E DPA, COSAP, SANZIONI AMMINISTRATIVE E VERBALI

Dettagli

Le fasi operative nell'esperimento di gare di appalto di lavori, servizi e forniture secondo il Codice dei contratti pubblici

Le fasi operative nell'esperimento di gare di appalto di lavori, servizi e forniture secondo il Codice dei contratti pubblici Appalti pubblici Le fasi operative nell'esperimento di gare di appalto di lavori, servizi e forniture secondo il Codice dei contratti pubblici Questo contributo ha la finalità di illustrare, in modo sistematico

Dettagli

TRIBUNALE DI FR SINON E ORDINE DI SERVIZIO IN DATA 1/12/08 ALLEGATO A Criteri di suddivisione delle materie tra i gruppi del settore civile

TRIBUNALE DI FR SINON E ORDINE DI SERVIZIO IN DATA 1/12/08 ALLEGATO A Criteri di suddivisione delle materie tra i gruppi del settore civile TRIBUNALE DI FR SINON E ORDINE DI SERVIZIO IN DATA 1/12/08 ALLEGATO A Criteri di suddivisione delle materie tra i gruppi del settore civile PRIMO GRUPPO Contratti atipici _1.43.101 Cessione di azienda

Dettagli

CORSO INTENSIVO DI PREPARAZIONE ALL ESAME DI AVVOCATO 2014 PROGRAMMA DEL CORSO:

CORSO INTENSIVO DI PREPARAZIONE ALL ESAME DI AVVOCATO 2014 PROGRAMMA DEL CORSO: CORSO INTENSIVO DI PREPARAZIONE ALL ESAME DI AVVOCATO 2014 PROGRAMMA DEL CORSO: PRIMA LEZIONE Venerdì 24 ottobre 2014 ore 14.00 - Diritto civile OBBLIGAZIONI +++ Gli obblighi di protezione In particolare:

Dettagli

LIBRO PRIMO DIRITTO CIVILE

LIBRO PRIMO DIRITTO CIVILE Indice generale LIBRO PRIMO DIRITTO CIVILE PARTE PRIMA: I SOGGETTI DI DIRITTO Capitolo Primo: La persona fisica 1. I soggetti di diritto... Pag. 11 2. La capacità giuridica: acquisto e limiti...» 11 3.

Dettagli

CONTRIBUTO UNIFICATO Tabella aggiornata al 13 marzo 2015 (fonte altalex)

CONTRIBUTO UNIFICATO Tabella aggiornata al 13 marzo 2015 (fonte altalex) CONTRIBUTO UNIFICATO Tabella aggiornata al 13 marzo 2015 (fonte altalex) Processo civile ordinario (1) Valore Primo GRADO Impugnazione Cassazione Processi di valore fino a. 1.100,00. 43,00. 64,50. 86,00

Dettagli

www.libriprofessionali.it per i tuoi acquisti di libri, banche dati, riviste e software specializzati

www.libriprofessionali.it per i tuoi acquisti di libri, banche dati, riviste e software specializzati Presentazione 1 Autonomie locali e finanza pubblica 1.1 Principi generali 1.1.1 La finanza locale nel sistema delle autonomie locali 1.1.2 Enti locali e riforma della pubblica amministrazione 1.1.3 Le

Dettagli

PROGRAMMA DI MASSIMA E DOCENTI CORSO MAGISTRATURA 2014/2015 Coordinatore scientifico: Giulio Veltri (Consigliere di stato)

PROGRAMMA DI MASSIMA E DOCENTI CORSO MAGISTRATURA 2014/2015 Coordinatore scientifico: Giulio Veltri (Consigliere di stato) PROGRAMMA DI MASSIMA E DOCENTI CORSO MAGISTRATURA 2014/2015 Coordinatore scientifico: Giulio Veltri (Consigliere di stato) DIRITTO CIVILE Docente : S. Gatto (Consigliere TAR Lazio) Testo adottato: C.M.

Dettagli

1150,00 + IVA PRESENTAZIONE E OBIETTIVI STRUTTURA DEL MASTER DESTINATARI MATERIALE DIDATTICO QUOTA DI PARTECIPAZIONE

1150,00 + IVA PRESENTAZIONE E OBIETTIVI STRUTTURA DEL MASTER DESTINATARI MATERIALE DIDATTICO QUOTA DI PARTECIPAZIONE Master di specializzazione (5 giornate) DIRITTO DEL LAVORO 35 CFP STRUTTURA DEL MASTER 1 a giornata Rapporto di lavoro: nozione di subordinazione e diritti e doveri tra le parti 2 a giornata La disciplina

Dettagli

TRATTATO DELLA SEPARAZIONE E DIVORZIO

TRATTATO DELLA SEPARAZIONE E DIVORZIO TRATTATO DELLA SEPARAZIONE E DIVORZIO Tomo II La normativa processuale A cura di Michele Angelo Lupoi Indice Capitolo I Separazione e divorzio: quale modello procedimentale? di Michele Angelo Lupoi 1.

Dettagli

Pag. (Articoli estratti)... 175

Pag. (Articoli estratti)... 175 Normativa 1. Costituzione della Repubblica Italiana, approvata dall Assemblea Costituente il 22-12-1947, promulgata dal Capo provvisorio dello Stato il 27-12-1947 ed entrata in vigore l 1-1-1948 (Articoli

Dettagli

PROF. GIUSEPPE MANFREDI

PROF. GIUSEPPE MANFREDI PROF. GIUSEPPE MANFREDI Ha conseguito la maturità classica presso il Liceo classico M. Gioia di Piacenza e la laurea in giurisprudenza presso la Facoltà di Giurisprudenza dell Università Cattolica del

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Presentazione... pag. 5 Avvertenze...» 6

INDICE SOMMARIO. Presentazione... pag. 5 Avvertenze...» 6 INDICE SOMMARIO Presentazione..................................................... pag. 5 Avvertenze........................................................» 6 Parte I La costituzione del rapporto e la

Dettagli

Ente Parco Nazionale Area Contabilità e Finanza - ex VII qualifica funzionale

Ente Parco Nazionale Area Contabilità e Finanza - ex VII qualifica funzionale Apprendimento generale: Ente Parco Nazionale Area Contabilità e Finanza - ex VII qualifica funzionale metodi e strumenti di lavoro di tipo generale pubblica amministrazione e ambiente processi di lavoro

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Capitolo 1 LA VIOLENZA ENDO-FAMILIARE E LO STALKING

INDICE SOMMARIO. Capitolo 1 LA VIOLENZA ENDO-FAMILIARE E LO STALKING INDICE SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni... XIX Capitolo 1 LA VIOLENZA ENDO-FAMILIARE E LO STALKING 1.1. Introduzione... 1 1.2. I pregiudizi... 2 1.3. La tutela.... 4 1.4. La mancanza di una

Dettagli

Indice sistematico. Parte I Il contratto di leasing. Introduzione

Indice sistematico. Parte I Il contratto di leasing. Introduzione Introduzione Parte I Il contratto di leasing 1 Premessa... 15 2 Il leasing nelle sue diverse forme... 16 3 Il leasing operativo e le sue principali caratteristiche... 17 4 Limiti soggettivi per le società

Dettagli

Destinatari Dipendenti degli uffici tecnici dei comuni, professionisti ed operatori del settore del settore. Primo incontro

Destinatari Dipendenti degli uffici tecnici dei comuni, professionisti ed operatori del settore del settore. Primo incontro La disciplina edilizia alla luce delle modifiche normative introdotte dal decreto del fare : semplificazioni in materia edilizia, in materia di beni culturali, in materia ambientale ed amministrative procedimentali.

Dettagli

Elenco dei codici oggetto per l'iscrizione a ruolo delle cause civili

Elenco dei codici oggetto per l'iscrizione a ruolo delle cause civili TRIBUNALE DI BERGAMO Elenco dei codici oggetto per l'iscrizione a ruolo delle cause civili Stato della persona e diritti della personalità Tabella R1 1.10.001 Interdizione 1.10.002 Inabilitazione 1.10.011

Dettagli

CRISTIAN MARZETTA CURRICULUM VITAE

CRISTIAN MARZETTA CURRICULUM VITAE STUDIO LEGALE MICHELETTI Via Morazzone 2 21100 Varese Tel.: 0332.236617 Fax: 0332.282289 E-mail: c.marzetta@studiolegale-mm.it CRISTIAN MARZETTA Avvocato. Cultore in Istituzioni di diritto pubblico, Diritto

Dettagli

2. Introduzione di sistemi di rotazione del personale addetto. 8. Controllo di regolarità e monitoraggio sul rispetto dei regolamenti e procedure;

2. Introduzione di sistemi di rotazione del personale addetto. 8. Controllo di regolarità e monitoraggio sul rispetto dei regolamenti e procedure; AREE DI RISCHIO 1. Rendere pubblici tutti i contributi erogati con identificazione del beneficiario, nel rispetto delle regole della tutela della riservatezza; 2.Predisposizione di linee guida operative,

Dettagli

PARTE I. Capitolo I IL PATROCINIO A SPESE DELLO STATO PER I NON ABBIENTI NEL PROCESSO PENALE TRA PASSATO E PRESENTE

PARTE I. Capitolo I IL PATROCINIO A SPESE DELLO STATO PER I NON ABBIENTI NEL PROCESSO PENALE TRA PASSATO E PRESENTE INDICE pag. Prefazione.... XV PARTE I Capitolo I IL PATROCINIO A SPESE DELLO STATO PER I NON ABBIENTI NEL PROCESSO PENALE TRA PASSATO E PRESENTE 1.1. La garanzia costituzionale del diritto di difesa in

Dettagli

SCHEDA BIOGRAFICA. ESPERIENZE PROFESSIONALI Consigliere di Stato, in seguito a pubblico concorso, con decorrenza 2005

SCHEDA BIOGRAFICA. ESPERIENZE PROFESSIONALI Consigliere di Stato, in seguito a pubblico concorso, con decorrenza 2005 SCHEDA BIOGRAFICA Corso di Laurea: Giurisprudenza Insegnamento: Diritto Amministrativo e profili di Diritto Processuale Amministrativo Nome: Roberto Cognome: Giovagnoli r.giovagnoli@uninettunouniversity.net

Dettagli

PIANO DELLA FORMAZIONE DEL PERSONALE IN MATERIA DI ANTICORRUZIONE

PIANO DELLA FORMAZIONE DEL PERSONALE IN MATERIA DI ANTICORRUZIONE PIANO DELLA FORMAZIONE DEL PERSONALE IN MATERIA DI ANTICORRUZIONE pagina 1 di pagine 8 PREMESSA La legge 190/2012 Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e la repressione della

Dettagli

INDICE SOMMARIO. INTRODUZIONE a cura di Natalino Sapone. Sezione Prima PARTE GENERALE. CAPITOLO I PROFILI PROCEDURALI GENERALI di Fabrizio Amendola

INDICE SOMMARIO. INTRODUZIONE a cura di Natalino Sapone. Sezione Prima PARTE GENERALE. CAPITOLO I PROFILI PROCEDURALI GENERALI di Fabrizio Amendola INDICE SOMMARIO INTRODUZIONE a cura Sezione Prima PARTE GENERALE CAPITOLO I PROFILI PROCEDURALI GENERALI di Fabrizio Amendola 1. La forma della domanda cautelare. 2. Il contenuto del ricorso: fumus boni

Dettagli

SCRITTI ESAME AVVOCATO 2013 di Roberto GAROFOLI

SCRITTI ESAME AVVOCATO 2013 di Roberto GAROFOLI SCRITTI ESAME AVVOCATO 2013 di Roberto GAROFOLI Valerio de GIOIA COME SI SCRIVE L ATTO GUIDA PRATICA E CONSIGLI OPERATIVI Con la collaborazione di Giovanna SPIRITO Carlo TANGARI PREMESSA Nella preparazione

Dettagli