UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA"

Transcript

1 BANDO PER L AMMISSIONE AL MASTER BIENNALE UNIVERSITARIO INTERNAZIONALE DI II LIVELLO IN SCIENZA E TECNOLOGIE PER UN UTILIZZO SOSTENIBILE DELLE RISORSE BIOLOGICHE NON TRADIZIONALI a.a. 2003/2005 L Università degli Studi di Pavia, istituisce per gli anni accademici 2003/2005, ai sensi degli artt. 23, 24 e 25 dello Statuto, del decreto 3 novembre 1999 n. 509 nonché dell art. 26 del Regolamento Didattico di Ateneo, il Master Universitario Internazionale di II livello in Scienza e tecnologie per un utilizzo sostenibile delle risorse biologiche non tradizionali presso il Dipartimento di Chimica Organica della Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali in collaborazione con La Facoltà di Farmacia dell'università di Pavia, l Università Politecnica Salesiana di Quito, l Università di Ferrara e il VIS(Volontariato Internazionale per lo Sviluppo) di Roma secondo un accordo fra i quattro Enti. Obiettivi formativi e funzioni del corso Il Master in Scienza e tecnologie per un utilizzo sostenibile delle risorse biologiche non tradizionali ha l obiettivo di formare figure professionali capaci di sviluppare progetti di ricerca e sviluppo in Italia e all estero nei diversi settori dell utilizzo sostenibile e della valorizzazione delle risorse naturali con particolare riguardo alla zona Amazzonica dell Ecuador. Lo scopo fondamentale è quello di creare nuove opportunità di ricerca di base ed applicata e iniziative imprenditoriali nei settori dei farmaci di origine naturale, dell agricoltura, dell alimentazione, della cosmesi ecc. Il Master intende rispondere alla crescente domanda di esperti che possano, dallo studio delle problematiche socio-economiche ed ambientali dei Paesi in via di sviluppo ricchi di risorse naturali come l Ecuador, contribuire allo sviluppo delle economie locali salvaguardandone al contempo il patrimonio biologico e la biodiversità con un proficuo utilizzo ecocompatibile delle risorse naturali. Queste persone debbono essere in possesso delle conoscenze scientifiche e tecniche adeguate e di una formazione multidisciplinare in chimica, farmacia, agronomia e botanica,ecc. In particolare il Master intende formare delle figure professionali abituate al lavoro di gruppo che siano in possesso delle opportune conoscenze per essere in grado: di valutare la potenzialità delle risorse naturali delle zone di interesse sia in campo scientifico che tecnologico; di saper analizzare il patrimonio della biodiversità studiandone i diversi aspetti per valorizzarne lo sfruttamento innovativo, non tradizionale; di condurre le idonee analisi di mercato per stabilire quali settori sviluppare maggiormente per valorizzare i prodotti della biodiversità su sede locale e anche all estero; di condurre le più idonee ricerche di tipo biologico, chimico e farmacologico, per l isolamento, la caratterizzazione strutturale, la determinazione dell attività biologica e farmacologia dei principi attivi; di mettere a punto preparati e derivati atti alla commercializzazione degli estratti e dei principi attivi; di utilizzare tutti i metodi analitici più moderni per certificare la qualità e la purezza dei prodotti da commercializzare; di gestire banche dati e metodi informatici per elaborare i risultati ottenuti; di prospettare la diffusione della coltivazione delle piante più importanti per il loro sfruttamento. I profili professionali formati saranno in particolare destinati a trovare sbocchi occupazionali nei seguenti campi: 1. aziende industriali e commerciali nel settore dell utilizzo dei composti naturali, nei laboratori industriali di analisi chimica per la certificazione della qualità dei prodotti, nei laboratori di analisi microbiologica degli alimenti, con mansioni di ricercatore su progetti innovativi, di analisti nei settori del controllo della qualità, di sostanze chimiche, alimentari, cosmetiche ecc. 2. consulenti sulla legislazione, relativa alla proprietà intellettuale, ai marchi per la salvaguardia del patrimonio naturale nei Paesi in via di sviluppo, 3. esperti dell analisi del mercato per lo sviluppo dei prodotti per la valorizzazione e lo sfruttamento della biodiversità,

2 4. esperti delle coltivazione delle piante medicinali o alimentari o di piante che possono essere sfruttate per la valorizzazione della ricchezza naturale. Potranno quindi trovare impiego presso Enti pubblici o privati, organizzazioni internazionali e organizzazioni di volontariato, Società di consulenza, Istituti di ricerca e aziende che si interessano dello sviluppo di nuovi prodotti naturali. Ordinamento didattico Il Master universitario ha durata biennale e prevede un monte ore di 1410 di attività formativa diretta, comprensiva di lezioni (articolate in didattica frontale e didattica a distanza), esercitazioni, tesi sperimentale obbligatoria. Quest attività verrà integrata dallo studente con lo studio individuale, convegni, seminari e partecipazioni a giornate di studio, così da completare le ore totali previste per ogni credito formativo (25 ore/credito) In totale, il Master rilascerà 60 crediti l anno (120 in 2 anni), così ripartiti per quanto riguarda le ore dell attività formativa diretta. Didattica formale 1credito = 9 ore Formazione guidata (tutoriale) 1credito = 15 ore Tesi 1credito = 15 ore Totale Crediti Totale Ore 65 crediti 19 crediti Per la didattica non a distanza la frequenza è obbligatoria per almeno il 75% del monte ore complessivamente previsto. 1 Anno 1 Semestre Ore Crediti Chimica delle Sostanze Organiche Naturali 54 6 Botanica farmaceutica con laboratorio Metodi spettroscopici con laboratorio Metodi estrattivi con laboratorio Salvaguardia della proprietà intellettuale 27 3 Tecniche moderne di separazioni e analisi con laboratorio (I modulo) Totale ore e crediti Anno 2 Semestre Ore Crediti Tecniche moderne di separazioni e analisi con laboratorio (II modulo) Fitochimica e farmacognosia 36 4 Metodologia di ricerca su banche dati Farmacologia e tossicologia 36 4 Microbiologia sperimentale Tecniche di coltivazione delle piante 36 4 sud-americane Totale ore e crediti Anno 1 Semestre Ore Crediti Elementi di Antropologia e Etnomedicina 27 3 Elementi delle principali farmacopee 18 2 Economia aziendale e marketing 27 3 Strategie di sviluppo ecocompatibile nei 27 3 Paesi del Sud-America Metodologie per il controllo della qualità e della sicurezza di prodotti di origine naturale Biotrasformazioni e biocatalisi 36 4 Tecnologie delle risorse naturali 45 5 Tesi sulle risorse naturali del Sud-America 90 6 Totale ore e crediti

3 2 Anno 2 Semestre Ore Crediti Tesi sulle risorse naturali del Sud-America (continuazione) Totale ore e crediti Le lezioni si terranno presso le strutture dell Università degli Studi di Pavia ed eventualmente di Ferrara e presso l Università Politecnica Salesiana di Quito che dispongono dei laboratori e delle attrezzature adatte sia per le lezioni e le esercitazioni che per le ricerche da condurre sperimentalmente. Al termine del I anno di Corso il passaggio di iscrizione al II anno è subordinato al superamento di prove intermedie di valutazione sui corsi corrispondenti ad almeno il 75% dei crediti dell attività formativa diretta 1) Metodo didattico Questo Master internazionale si pone l obiettivo di creare un esperienza educativa finalizzata a far combinare l acquisizione di solide competenze teoriche agli studenti italiani e a quelli ecuadoriani accompagnata da un saper fare pratico e operativo. Quindi la didattica integrerà le competenze e le conoscenze sviluppate in Ecuador con quelle sviluppate in Italia per poter svolgere al meglio gli insegnamenti. In questa luce, le metodologie didattiche adottate privilegiano: l integrazione tra didattica frontale tradizionale e l insegnamento a distanza, studi di casi concreti presentati da esperti del settore sia in Italia che in Ecuador, con testimonianze sia di ricerca che aziendali; il ricorso alle più aggiornate tecnologie a supporto della didattica, in particolare per lo svolgimento delle esercitazioni pratiche in laboratorio sia in Italia che in Ecuador, lo scambio di studenti e docenti fra i due Paesi permettendo agli italiani di conoscere una realtà diversa dalla loro e agli ecuadoriani di sfruttare il periodo in Italia per svolgere il lavoro di tesi e di apprendimento di tecniche non ancora presenti nel loro Paese o in via di acquisizione. A coloro che dimostreranno di aver seguito precedentemente dei Corsi equivalenti, come ore e crediti, a quelli previsti per il Master, verranno riconosciuti crediti da utilizzare per lo studio individuale su argomenti concordati. 2) I programmi degli insegnamenti Chimica delle Sostanze Organiche Naturali Il corso è di tipo propedeutico e illustrerà le diverse classi di sostanze naturali con particolare riguardo a quelle biologicamente attive basandosi, per la loro classificazione, sui processi biosintetici. Verranno trattati i composti acetogeninici, i derivati dell' acido shikimico, i terpeni, gli alcaloidi, oltre ai lipidi, gli amminoacidi e gli zuccheri. Il modulo formativo equivale a 54 ore (6 crediti). Botanica farmaceutica con laboratorio Il corso si propone di illustrare la morfologia e la fisiologia delle piante e dei funghi e il loro contenuto in sostanze biologicamente attive da un punto di vista dell attività farmaceutica. Partendo dalla biologia delle cellule, dalla classificazione delle piante secondo la botanica sistematica verranno illustrate le piante che sono maggiormente usate commercialmente nel settore erboristico e industriale. Un particolare riguardo verrà riservato alle piante tropicali e all' etnobotanica. Verranno sviluppati i concetti di biodiversità, di chemotassonomia e della conservazione degli ecosistemi. Le lezioni saranno integrate da esercitazioni pratiche. Il modulo formativo equivale a 45 ore di lezioni e 15 di esercitazioni ore (5 + 1 crediti). Metodi spettroscopici con laboratorio Il corso si propone di far conoscere le tecniche spettroscopiche più utilizzate (spettrofotometria ultravioletta e visibile, spettrofotometria infrarossa, spettrometria NMR, spettrometria di massa, polarimetria e il dicroismo circolare) per determinare la struttura dei composti organici illustrandone i principi di base e l'interpretazione dei dati. Il modulo formativo equivale a 27 ore di lezioni e 45 di esercitazioni ore (3 + 3 crediti).

4 Metodi estrattivi con laboratorio Durante questo corso, che si baserà anche su esercitazioni pratiche, verranno illustrati i metodi principali di estrazione, di laboratorio e industriali, dei principali metaboliti secondari dalle matrici vegetali. Il modulo formativo equivale a 18 ore di lezioni e 45 di esercitazioni ore (2 + 3 crediti). Salvaguardia della proprietà intellettuale Questo corso si propone di illustrare le normative legislative atte alla salvaguardia della biodiversità e dei relativi prodotti nei Paesi in via di sviluppo, in particolare del Sud-America, Verranno affrontati i problemi legati alla proprietà intellettuale e saranno trattati anche elementi di legislazione societaria, e sulle sostanze stupefacenti. Il modulo formativo equivale a 27 ore (3 crediti). Tecniche moderne di separazioni e analisi con laboratorio (moduli I e II) Questi moduli si propongono di fornire le conoscenze teorico-pratiche sui principali metodi di laboratorio e strumentali per la separazione e la purificazione dei composti organici naturali, con particolare riferimento ai metodi cromatografici. I due moduli formativi equivalgono a 54 ore di lezioni e 90 di esercitazioni ore (6 + 6 crediti). Fitochimica e farmacognosia Il corso si propone di fornire nozioni utili al riconoscimento e alla raccolta delle piante di uso farmaceutico, con particolare riferimento a quelle sudamericane, e di impartire conoscenze teorico-pratiche sull' origine, utilizzo, controllo delle principali droghe di origine vegetale, specie del Sud America. Il modulo formativo equivale a 36 ore (4 crediti). Metodologia di ricerca su banche dati Lo scopo di questo corso è di fornire le conoscenze teorico-pratiche sui metodi di ricerca bibliografica sia tradizionali che on-line sull uso di banche dati. Il modulo formativo equivale a 18 ore di lezioni e 15 di esercitazioni ore (2 + 1 crediti). Farmacologia e tossicologia Lo scopo di questo corso è di fornire le conoscenze dei principi della farmacologia generale e dei meccanismi di azione delle principali classi di farmaci di origine naturale. Verranno inoltre fornite informazioni sul chimismo e sui meccanismi generali di tossicità dei prodotti fitoiatrici e delle sostanze di origine naturale Il modulo formativo equivale a 36 ore di lezioni (4 crediti). Microbiologia sperimentale Lo scopo di questo corso è di fornire le conoscenze di base microbiologiche per l'esecuzione di saggi di attività e di controlli di qualità, autoispezione e validazione della produzione nel settore erboristico. Il corso formativo equivale a 36 ore di lezioni e 45 di esercitazioni ore (4 + 3 crediti). Tecniche di coltivazione delle piante sud-americane Lo scopo di questo corso è di fornire le nozioni di base teorico-pratiche utili alla selezione, coltivazione, cura, raccolta, e conservazione delle piante sudamericane di interesse applicativo. Il modulo formativo equivale a 36 ore di lezioni (4 crediti). Elementi di Antropologia e Etnomedicina Lo scopo di questo corso è di fornire nozioni di base sulla storia, cultura, tradizioni, medicine naturali, alimentazione, ecc. dei popoli sudamericani, in particolare dell'ecuador Il modulo formativo equivale a 27 ore di lezioni (3 crediti). Elementi delle principali Farmacopee Lo scopo di questo corso è di fornire nozioni sulle principali farmacopee in uso presso i Paesi occidentali e quelli in via di sviluppo, con particolare riferimento ai principi attivi di origine naturale. Il modulo formativo equivale a 18 ore di lezioni (2 crediti). Economia aziendale e marketing Lo scopo di questo corso è di fornire nozioni di base relative all'attività d'impresa e in particolare alla contabilità interna ed esterna, alla pianificazione, al controllo e alle strategie di commercializzazione dei prodotti in ambito nazionale ed internazionale. Il modulo formativo equivale a 27 ore di lezioni (3 crediti).

5 Strategie di sviluppo ecocompatibile nei Paesi del Sud-America Lo scopo di questo corso è di fornire le nozioni di base per lo studio socio-economico della realtà sudamericana e per la messa a punto di strategie svolte ad assicurare lo sviluppo ecocompatibile, in particolare della regione amazzonica ecuadoriana. Il modulo formativo equivale a 27 ore di lezioni (3 crediti). Metodologie per il controllo della qualità e della sicurezza di prodotti di origine naturale Durante il corso verranno fornite le conoscenze teorico-pratiche per il controllo della sicurezza e della qualità di farmaci, alimenti, cosmetici, coloranti e additivi naturali, ecc., derivati da matrici vegetali. Il modulo formativo equivale a 18 ore di lezioni e 30 ore di esercitazioni (2 + 2 crediti). Biotrasformazioni e biocatalisi Il corso ha lo scopo di illustrare l attività degli enzimi, il loro isolamento e proprietà. Verranno inoltre studiate le trasformazioni ottenibili sui composti organici con l utilizzo degli enzimi, specie di interesse industriale Il modulo formativo equivale a 36 ore di lezioni (4 crediti). Tecnologie delle risorse naturali Lo scopo di questo corso è di fornire le conoscenze e le capacità di base necessarie per la formulazione e la produzione di prodotti di origine vegetale. Il modulo formativo equivale a 45 ore di lezioni (5 crediti). La maggioranza dei corsi teorici (senza laboratori) verranno insegnati a distanza e potranno essere messi on-line in anticipo rispetto al semestre indicato nel piano didattico. Gli studenti che fossero in grado di anticipare gli esami sono autorizzati a farlo previo accordo con il consiglio dei docenti, Conseguimento del titolo Per conseguire il Diploma di Master internazionale di II livello in Scienza e tecnologie per un utilizzo sostenibile delle risorse biologiche non tradizionali, lo studente deve aver svolto tutte le attività previste in Italia e in Ecuador e superato una prova finale, alla presenza di una commissione, consistente nella discussione di una tesi su una ricerca individuale di carattere sperimentale relativa alle problematiche apprese durante i corsi. Il Diploma (Certificato finale) verrà rilasciato dall Università di Pavia. Docenti La natura multidisciplinare e internazionale del Master e lo stretto legame con il mondo ecuadoriano si riflettono nella composizione del corpo docente che include: docenti e tecnici afferenti ai Dipartimenti Chimici e di Farmacia dell Università di Pavia, di Ferrara e dell' Università Politecnica Salesiana e dell' Università Tecnica di Loja (Ecuador); manager, dirigenti, volontari di Ong, esperti di settore, ricercatori esterni, che operano quotidianamente nei Paesi e negli ecosistemi, come la zona Amazzonica, oggetti di interesse del Master. Per la gestione del Master viene costituito il Collegio dei Docenti che al suo interno nomina il Coordinatore. Il Collegio dei docenti valuta e riconosce i titoli dei candidati, che per gli studenti ecuadoriani, dovranno essere presentati legalizzati dall ambasciata italiana a Quito (Ecuador), secondo la normativa in vigore per i candidati stranieri. Requisiti di ammissione Il Master Universitario è rivolto a chi abbia conseguito la laurea secondo il previgente ordinamento, la laurea specialistica o titolo equipollente acquisito all estero, in Chimica (classe 62S ), Chimica e Tecnologie Farmaceutiche (classe 24), Farmacia (classe 14S), Scienze Biologiche (classe 6S), Biotecnologie (classe 7S, 8S, 9S). Il numero massimo degli iscritti è previsto in 20 unità tra Italia ed Ecuador Il numero minimo per attivare il corso è di 7 iscritti tra Italia ed Ecuador.

6 Nel caso in cui il numero di aspiranti sia superiore a quello previsto verrà stilata, da parte di una Commissione nominata dal Collegio dei docenti, una graduatoria sulla base di un punteggio in centesimi così determinato: fino a un massimo di punti 20 su 100 per la carriera universitaria e il voto di laurea fino a un massimo di punti 20 su 100 per altri titoli (altre lauree, corsi di formazione, esperienze lavorative attinenti, pubblicazioni, ecc.) fino ad un massimo di punti 60 su 100 per l esito del colloquio attitudinale e motivazionale In caso di ex aequo all ultimo posto disponibile in graduatoria sarà ammesso il candidato più giovane di età. Modalità di partecipazione Gli aspiranti devono presentare alla Segreteria della Ripartizione Formazione Post Laurea entro il 03/09/2004 domanda di iscrizione in bollo da ,00, redatta su apposito modulo (Le domande si considerano prodotte in tempo utile anche se spedite a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento entro il prescritto termine. A tal fine fa fede la data dell ufficio postale accettante). Il modulo è disponibile presso la Segreteria della Ripartizione medesima e al sito web: La domanda deve contenere l autocertificazione comprovante il possesso dei seguenti requisiti di ammissione necessari all iscrizione definitiva: conseguimento del diploma di laurea di previgente ordinamento o laurea di 2 livello (specialistica) con votazione riportata e Università dove è stato conseguito il titolo; votazione media degli esami sostenuti nella carriera universitaria altri titoli (altre lauree, corsi di formazione, esperienze lavorative attinenti, pubblicazioni, ecc.); lingue straniere conosciute; curriculum vitae et studiorum comprendente tutti i titoli culturali, scientifici, didattici e professionali, comprese le pubblicazioni scientifiche e la partecipazione a Congressi, con particolare riguardo alla Chimica delle Sostanze Organiche Naturali. Il candidato deve inoltre dichiarare di: impegnarsi a frequentare il Master secondo le modalità che saranno fissate dal Collegio dei Docenti; impegnarsi a comunicare tempestivamente ogni eventuale cambiamento della propria residenza o del recapito. Alla domanda devono essere allegati: fotocopia (fronte retro) di un valido documento di identità (carta d identità, patente di guida, passaporto); fotocopia codice fiscale; una fotografia formato tessera firmata dal richiedente; I cittadini italiani in possesso di un titolo accademico straniero che non sia già stato dichiarato equipollente ad una laurea italiana, devono allegare alla domanda di iscrizione la documentazione prescritta, debitamente corredata di: titolo di studio tradotto e legalizzato dalla Rappresentanza italiana competente per territorio nel Paese al cui ordinamento appartiene l istituzione che ha rilasciato il titolo; dichiarazione di valore in loco rilasciato dalla Rappresentanza medesima. I cittadini stranieri devono ottemperare alle disposizioni di cui alla Parte Quarta, Capitolo I della circolare M.I.U.R. 26 maggio 2004 prot. N. 1790, consultabile al sito Internet o presso la Segreteria della Ripartizione Post laurea dell Università di Pavia. Gli aspiranti ecuadoriani devono presentare analoga domanda alla Segreteria dell Università Politecnica Salesiana secondo le modalità del loro Paese ed inviarne copia all Università di Pavia. Non verranno accettate domande prive in tutto od in parte della documentazione richiesta. L elenco degli ammessi sarà reso pubblico tramite avvisi esposti presso il Dipartimento di Chimica organica - e al sito web (http://chifis.unipv.it/orghome.htm) Qualsiasi comunicazione agli ammessi verrà resa nota dal Dipartimento di Chimica organica con comunicazione formale o al sito web su indicato.

7 In base alla vigente normativa universitaria, è fatto divieto di contemporanea iscrizione ad altro Master, a corsi di laurea o di diploma universitario, a Scuole di Specializzazione ed a corsi di Dottorato di Ricerca. Agli ammessi iscritti presso l Università degli Studi di Pavia è richiesto un contributo di 1000/annui da versare prima dell inizio del Master sul bollettino di c/c postale n intestato a: Università degli Studi di Pavia, Servizio Tesoreria, Entrate Diverse Pavia indicando come causale del versamento: Master di II liv. Scienza e tecnologie per un utilizzo sostenibile delle risorse biologiche non tradizionali a.a. 2003/05 (il bollettino può essere ritirato presso il Dipartimento di Chimica organica) Agli ammessi ecuadoriani iscritti presso l Università Politecnica Salesiana è richiesto un contributo equivalente nella moneta locale da versare secondo le procedure in vigore in Ecuador. Dato che i Corsi verranno tenuti sia in Italia che in Ecuador ai partecipanti al Master verrà riconosciuta l iscrizione ad ambedue gli Atenei in uno spirito di reciprocità. In nessun caso verrà restituito il contributo di iscrizione al Master. Il rilascio del Diploma di Master è subordinato alla presentazione di apposita istanza in marca da bollo da ed allegando il versamento di quale contributo per stampa diploma. Tutela della riservatezza Ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 ( Codice in materia di protezione dei dati personali ), i dati personali forniti dai candidati saranno raccolti presso l Ufficio Esami di Stato dell Università degli Studi di Pavia e trattati per le finalità di gestione del procedimento di selezione, dell eventuale procedimento di immatricolazione e successive procedure connesse alla carriera del candidato. La comunicazione dei dati personali da parte dei candidati è obbligatoria ai fini della valutazione dei requisiti richiesti, pena l esclusione dalla partecipazione alla selezione od all iscrizione al Master stesso. I candidati godono dei diritti di cui al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 ( Codice in materia dei dati personali ), tra i quali figura il diritto di accesso ai dati che lo riguardano, nonché alcuni diritti complementari tra cui il diritto di far rettificare, aggiornare, completare o cancellare i dati erronei, incompleti o raccolti in termini non conformi alla legge, nonché il diritto di opporsi al loro trattamento per motivi legittimi. Per informazioni relative all organizzazione del corso: Segreteria organizzativa del Master Università degli Studi di Pavia Facoltà di Scienze MM.FF.NN. Dipartimento di Chimica Organica Laboratorio di Chimica delle Sostanze Naturali Via Taramelli Pavia tel , fax Segreteria della Ripartizione Formazione Post Laurea Ufficio Esami di Stato Via Ferrata 1, Pavia Tel: /75 Fax Orario al pubblico: dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9:30 alle ore 12:00 Pavia, 29/06/2004 IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO Dott. Gaetano SERAFINO IL RETTORE Prof. Roberto SCHMID

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Pubblicato all Albo Ufficiale d Ateneo il giorno 06/12/2005 BANDO PER L AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN MARKETING E COMUNICAZIONE INTERCULTURALE A.A. 2005/2006 L Università degli Studi

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Pubblicato all albo Ufficiale di Ateneo il 1/09/005 BANDO PER L AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN MARKETING MANAGEMENT NEL SETTORE FARMACEUTICO A.A. 005/006 L Università degli Studi di

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA BANDO PER L AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO BIENNALE DI II LIVELLO IN DISCIPLINE REGOLATORIE A.A. 00/00 L Università degli Studi di Pavia istituisce, per l anno accademico 00/00, ai sensi degli artt.,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Pubblicato all albo ufficiale di Ateneo il 28/10/2005 BANDO PER L AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO BIENNALEDI II LIVELLO IN DISCIPLINE REGOLATORIE a.a. 2005/2006 L Università degli Studi di Pavia, istituisce

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Pubblicato all Albo Ufficiale di Ateneo il 13/11/2006 BANDO PER L AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO BIENNALE DI II LIVELLO IN AGOPUNTURA MEDICA E FITOFARMACOLOGIA CINESE A.A. 2006/2008 L Università degli

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA BANDO PER L AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN MARKETING FARMACEUTICO a.a. 2004/2005 L Università degli Studi di Pavia istituisce, per l anno accademico 2004/2005, ai sensi degli artt.

Dettagli

BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN. Tecnologie Farmaceutiche ed Attività Regolatorie

BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN. Tecnologie Farmaceutiche ed Attività Regolatorie BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN Tecnologie Farmaceutiche ed Attività Regolatorie Istituito ai sensi del D.M. 22/10/2004 n. 270, realizzato

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA BANDO PER L AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN VALUTAZIONE E CONTROLLO DEL RISCHIO TOSSICOLOGICO DA INQUINANTI AMBIENTALI A.A. 2004/2005 L Università degli Studi di Pavia istituisce, per

Dettagli

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITA DI BOLOGNA SEDE DI BOLOGNA. Concorso per l ammissione al CORSO DI ALTA FORMAZIONE TECNICO COMPETENTE IN ACUSTICA

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITA DI BOLOGNA SEDE DI BOLOGNA. Concorso per l ammissione al CORSO DI ALTA FORMAZIONE TECNICO COMPETENTE IN ACUSTICA ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITA DI BOLOGNA SEDE DI BOLOGNA Concorso per l ammissione al CORSO DI ALTA FORMAZIONE TECNICO COMPETENTE IN ACUSTICA codice: 018-05/06 Bando A.A. 2005/06 1 Art. 1 Indicazioni

Dettagli

REGOLAMENTO DEI CORSI PER MASTER UNIVERSITARIO

REGOLAMENTO DEI CORSI PER MASTER UNIVERSITARIO REGOLAMENTO DEI CORSI PER MASTER UNIVERSITARIO Art. 1 Corsi per master universitario 1. L Università promuove, secondo la normativa vigente corsi di alta formazione per il conseguimento di diplomi di master

Dettagli

CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN

CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MESSINA FACOLTÀ DI FARMACIA DIPARTIMENTO FARMACO-BIOLOGICO CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN CONTROLLO DI QUALITÀ, FORMULAZIONI GALENICHE E LEGISLAZIONE COMUNITARIA DI PIANTE MEDICINALI

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Pubblicato all Albo Ufficiale di Ateneo il 23/10/200 BANDO PER L AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO BIENNALE DI II LIVELLO IN DISCIPLINE REGOLATORIE A.A. 200/2007 L Università degli Studi di Pavia istituisce,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER IN TEORIE E METODI DELLE ATTIVITÀ MOTORIE PREVENTIVE E ADATTATE II EDIZIONE A.A. 2005/2006 MASTER UNIVERSITARIO

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE. (Master PrevComp)

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE. (Master PrevComp) BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE (Master PrevComp) Università degli Studi della Tuscia Facoltà di Economia Anno Accademico

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Qualità della Didattica e Servizi agli Studenti

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Qualità della Didattica e Servizi agli Studenti All. B al bando di ammissione pubblicato in data 22/10/201 ART. 1 - TIPOLOGIA L Università degli Studi di Pavia attiva, per l a.a. 201/2015, il Master Universitario di II livello in Etnobiofarmacia e Prodotti

Dettagli

Ingegneria dell Emergenza

Ingegneria dell Emergenza FACOLTA DI INGEGNERIA Concorso di ammissione al Master universitario di primo livello in Ingegneria dell Emergenza Anno 2005-2006 (Bando dell 11 Agosto 2005) Codice corso di studio da inserire nel bollettino

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Pubblicato all Albo Ufficiale di Ateneo l 11/12/2006 BANDO PER L AMMISSIONE AL CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN PSICOPATOLOGIA DELLE DIPENDENZE A.A. 2006/2007 L Università degli Studi di Pavia istituisce per

Dettagli

FACOLTÀ DI FARMACIA. www.farmacia.uniba.it

FACOLTÀ DI FARMACIA. www.farmacia.uniba.it Farmacia FACOLTÀ DI FARMACIA www.farmacia.uniba.it Presidenza Campus - Via Orabona 4-70125 Bari Preside: prof. Marcello Ferappi Tel. 080.5442045-2521; e-mail: segrfarm@farmacia.uniba.it Presidente del

Dettagli

Management delle aziende sanitarie

Management delle aziende sanitarie ANNO ACCADEMICO 2009-2010 BANDO DI CONCORSO Hsfhjgh.jvn.xcbvmn-lòkjbfdgjwà

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE DI CORSI PER MASTER UNIVERSITARIO, CORSI DI PERFEZIONAMENTO E CORSI DI AGGIORNAMENTO E FORMAZIONE PERMANENTE Art. 1 Definizione 1. L Università promuove, ai sensi della normativa

Dettagli

CELLULE STAMINALI EMATOPOIETICHE E MEDICINA RIGENERATIVA

CELLULE STAMINALI EMATOPOIETICHE E MEDICINA RIGENERATIVA BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN CELLULE STAMINALI EMATOPOIETICHE E MEDICINA RIGENERATIVA Istituito ai sensi del D.M. 22/10/2004 n. 270,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Qualità della Didattica e Servizi agli Studenti

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Qualità della Didattica e Servizi agli Studenti All. B al bando di ammissione pubblicato in data 29/09/2014 Art. 1 - Tipologia L Università degli studi di Pavia attiva, per l a.a. 2014/2015, il Corso di perfezionamento in Scienze per le investigazioni

Dettagli

Università per Stranieri di Siena I L R E T T O R E

Università per Stranieri di Siena I L R E T T O R E Università per Stranieri di Siena Decreto n.454.12 Prot. 11753 I L R E T T O R E - Viste Leggi sull Istruzione Superiore; - Vista la Legge n. 204 del 17/02/1992; - Visto il D.M. n. 509 del 03/11/1999;

Dettagli

Articolo 1 Riferimento normativo e obiettivi formativi

Articolo 1 Riferimento normativo e obiettivi formativi Prot. n. 1002 /D1 Bando per l ammissione al corso biennale di Diploma Accademico di secondo livello in DESIGN DEI SISTEMI Anno Accademico 2011/2012 (Delibera n. 217 del Consiglio Accademico del 30.06.11)

Dettagli

Master europeo in Storia dell Architettura

Master europeo in Storia dell Architettura Area Servizi per gli studenti e relazioni con il pubblico. Divisione segreterie studenti Master europeo in Storia dell Architettura Bando 2008-2009 Il Rettore visto l art. 3 del D.m. 509/99, ora integrato

Dettagli

MODALITÀ DI AMMISSIONE E ISCRIZIONE AL MASTER DI 1 LIVELLO IN CULTURA DEL VINO ITALIANO ANNO ACCADEMICO 2015/2016

MODALITÀ DI AMMISSIONE E ISCRIZIONE AL MASTER DI 1 LIVELLO IN CULTURA DEL VINO ITALIANO ANNO ACCADEMICO 2015/2016 MODALITÀ DI AMMISSIONE E ISCRIZIONE AL MASTER DI 1 LIVELLO IN CULTURA DEL VINO ITALIANO ANNO ACCADEMICO 2015/2016 Art. 1 Indicazioni di carattere generale L Università degli Studi di Scienze Gastronomiche,

Dettagli

Art. 3 Domanda e modalità per l ammissione Per essere ammesso al Master, il candidato dovrà effettuare online, entro la data 8 luglio 2015:

Art. 3 Domanda e modalità per l ammissione Per essere ammesso al Master, il candidato dovrà effettuare online, entro la data 8 luglio 2015: MODALITÀ DI AMMISSIONE E ISCRIZIONE AL MASTER DI 1 LIVELLO IN CUCINA POPOLARE ITALIANA DI QUALITÀ ANNO ACCADEMICO 2015/2016 Art. 1 Indicazioni di carattere generale L Università degli Studi di Scienze

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER IN DIRITTO IMMOBILIARE A.A. 2006/2007 MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Prot. n.33628 OBIETTIVI FORMATIVI Il Master,

Dettagli

Art. 2 Requisiti per l ammissione

Art. 2 Requisiti per l ammissione MODALITÀ DI AMMISSIONE E ISCRIZIONE AI MASTER DI 1 LIVELLO IN ALTO APPRENDISTATO PER PANETTIERI E PIZZAIOLI E IN ALTO APPRENDISTATO PER MASTRI BIRRAI ANNO ACCADEMICO 2015/2016 Art. 1 Indicazioni di carattere

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Pubblicato all Albo Ufficiale di Ateneo il 09/11/2007 BANDO PER L AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO BIENNALE DI II LIVELLO IN DISCIPLINE REGOLATORIE G. BENZI A.A. 2007/2008-2008/2009 Art. 1 - Tipologia

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Qualità della Didattica e Servizi agli Studenti

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Qualità della Didattica e Servizi agli Studenti All. G al bando di ammissione pubblicato in data 30/09/2015 ART. 1 - TIPOLOGIA L Università degli studi di Pavia attiva, per l a.a. 2015/201, il Master Universitario di II livello in Etnobiofarmacia e

Dettagli

DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE, EDILE ARCHITETTURA, AMBIENTALE. Bando master di II livello ad accesso programmato in INGEGNERIA ANTISISMICA 5 ed.

DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE, EDILE ARCHITETTURA, AMBIENTALE. Bando master di II livello ad accesso programmato in INGEGNERIA ANTISISMICA 5 ed. UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL AQUILA Amministrazione centrale Settore master Rep. n. 1000-2014 Prot. n. 32297 del 14.10.2014 Rep. n. Prot. n. del Anno tit. cl. fasc. Anno 2014 tit. III cl. 5 fasc.11 DIPARTIMENTO

Dettagli

Dipartimento di Ingegneria civile, edile - architettura, ambientale

Dipartimento di Ingegneria civile, edile - architettura, ambientale UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL AQUILA Amministrazione centrale Area uffici didattica Settore master Rep. n. 2834 - Prot. n.45021 del 13.12.2012 Allegati / Anno 2012 tit. III cl. 5 fasc. 4.2 Dipartimento di

Dettagli

SCIENZE. facoltà di. guida alle facoltà 2010/2011. Via Brecce Bianche, 12 Monte Dago 60100 Ancona Tel. 071 2204512

SCIENZE. facoltà di. guida alle facoltà 2010/2011. Via Brecce Bianche, 12 Monte Dago 60100 Ancona Tel. 071 2204512 f a c o l t à d i S C I E N Z E UNIVERSITÀ politecnica delle marche facoltà di Via Brecce Bianche, 12 Monte Dago 60100 Ancona Tel. 071 2204512 SCIENZE Corsi di Laurea Triennale in: SCIENZE BIOLOGICHE SCIENZE

Dettagli

Corso di Laurea Specialistica in CHIMICA E TECNOLOGIA FARMACEUTICHE REGOLAMENTO DIDATTICO

Corso di Laurea Specialistica in CHIMICA E TECNOLOGIA FARMACEUTICHE REGOLAMENTO DIDATTICO Corso di Laurea Specialistica in CHIMICA E TECNOLOGIA FARMACEUTICHE (Classe 14/S Farmacia e Farmacia Industriale) REGOLAMENTO DIDATTICO Art. 1 - Il corso di Laurea Specialistica in Chimica e Tecnologia

Dettagli

Master ANNO ACCADEMICO 2002 2003 BANDO DI AMMISSIONE

Master ANNO ACCADEMICO 2002 2003 BANDO DI AMMISSIONE Master Gestione e controllo degli interventi di assetto e riqualificazione delle aree urbane nei PVS Prima Facoltà di Architettura Ludovico Quaroni Via Antonio Gramsci, 53-00197 Roma ANNO ACCADEMICO 2002

Dettagli

DOMANDA PER L AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI 1 LIVELLO IN INGEGNERIA DEI TRASPORTI anno accademico 2015/2016 IL/LA SOTTOSCRITTO/A

DOMANDA PER L AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI 1 LIVELLO IN INGEGNERIA DEI TRASPORTI anno accademico 2015/2016 IL/LA SOTTOSCRITTO/A DOMANDA PER L AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI 1 LIVELLO IN INGEGNERIA DEI TRASPORTI anno accademico 2015/2016 Al Direttore del Dipartimento dell Università degli Studi Mediterranea Località Feo di

Dettagli

SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI ATTIVITÀ TUTORIALI, DIDATTICO- INTEGRATIVE, ATTIVITÀ PROPEDEUTICHE E DI RECUPERO (art. 2 DM n.

SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI ATTIVITÀ TUTORIALI, DIDATTICO- INTEGRATIVE, ATTIVITÀ PROPEDEUTICHE E DI RECUPERO (art. 2 DM n. Venezia, 03/03/2016 Prot. n. 9773 - V/5 Rep. n. 132/2016 SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI ATTIVITÀ TUTORIALI, DIDATTICO- INTEGRATIVE, ATTIVITÀ PROPEDEUTICHE E DI RECUPERO (art. 2 DM n.198/2003) Art. 1 -

Dettagli

IL RETTORE. VISTO il Regolamento di funzionamento dei Corsi di Perfezionamento emanato con D.R. n. 2120 del 17/06/2010;

IL RETTORE. VISTO il Regolamento di funzionamento dei Corsi di Perfezionamento emanato con D.R. n. 2120 del 17/06/2010; VISTO lo Statuto dell Ateneo; IL RETTORE VISTO l artt. 15 del vigente Regolamento Didattico di Ateneo; VISTO il Regolamento di funzionamento dei Corsi di Perfezionamento emanato con D.R. n. 2120 del 17/06/2010;

Dettagli

IL RETTORE. VISTO l art. 3 del D.M. 509/99, ora integrato e/o modificato dal D.M. 270/04; VISTO l art. 2 del Regolamento Didattico di Ateneo;

IL RETTORE. VISTO l art. 3 del D.M. 509/99, ora integrato e/o modificato dal D.M. 270/04; VISTO l art. 2 del Regolamento Didattico di Ateneo; Area Studenti Divisione Segreterie Studenti Ufficio Post Lauream Repertorio n. 1351/09 Prot 25764del 24/07/2009 IL RETTORE VISTO l art. 3 del D.M. 509/99, ora integrato e/o modificato dal D.M. 270/04;

Dettagli

Articolo 1 Il Master. Articolo 2 Organizzazione didattica del Master

Articolo 1 Il Master. Articolo 2 Organizzazione didattica del Master BANDO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI 2 LIVELLO IN ASSICURAZIONI, GESTIONE E FINANZA DELLA PREVIDENZA OBBLIGATORIA E COMPLEMENTARE, ASSISTENZA SANITARIA PUBBLICA E INTEGRATIVA M.A.P.A. 13^ Edizione Anno Accademico

Dettagli

ART. 1 Oggetto del Regolamento

ART. 1 Oggetto del Regolamento REGOLAMENTO DELLA SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN DIDATTICA DELL ITALIANO COME LINGUA STRANIERA ART. 1 Oggetto del Regolamento Il presente regolamento disciplina, ai sensi dell articolo 1 comma 3 del Regolamento

Dettagli

I.S.I.A. - ISTITUTO SUPERIORE PER LE INDUSTRIE ARTISTICHE (DISEGNO INDUSTRIALE)

I.S.I.A. - ISTITUTO SUPERIORE PER LE INDUSTRIE ARTISTICHE (DISEGNO INDUSTRIALE) I.S.I.A. - ISTITUTO SUPERIORE PER LE INDUSTRIE ARTISTICHE (DISEGNO INDUSTRIALE) MINISTERO ISTRUZIONE, UNIVERSITA E RICERCA ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE piazza della Maddalena, 53 00186 Roma tel.

Dettagli

IL RETTORE. lo Statuto di Ateneo emanato con DR n. 1660 del 15/05/2012 e successive modificazioni ed integrazioni;

IL RETTORE. lo Statuto di Ateneo emanato con DR n. 1660 del 15/05/2012 e successive modificazioni ed integrazioni; AREA DIDATTICA FARMACIA Ufficio Segreteria Studenti IL RETTORE lo Statuto di Ateneo emanato con DR n. 1660 del 15/05/2012 e successive modificazioni ed integrazioni; l art. 15 del Regolamento Didattico

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E TERMINE DI PRESENTAZIONE

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E TERMINE DI PRESENTAZIONE BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO DI 10 PREMI PER TESI DI LAUREA SPECIALISTICA E DI DOTTORATO IN MATERIA DI CONCORRENZA DEL MERCATO E DIRITTI DEI CONSUMATORI La Direzione Generale Armonizzazione del

Dettagli

Art. 1 Definizioni. Art. 2 Denominazione, Classe di Appartenenza e Struttura Didattica di Riferimento. Art. 3 Obiettivi Formativi Specifici

Art. 1 Definizioni. Art. 2 Denominazione, Classe di Appartenenza e Struttura Didattica di Riferimento. Art. 3 Obiettivi Formativi Specifici Regolamento Didattico del Corso di Laurea Specialistica in Biologia Agro-alimentare e della Nutrizione Facoltà di Scienze mm. ff. nn Classe 6/S delle Lauree Specialistiche in Biologia Art. 1 Definizioni

Dettagli

Scienza dell Alimentazione

Scienza dell Alimentazione Università degli Studi di Palermo Titolo VI Classe 4 Fascicolo n 38101 del 17/05/2012 UOR formav CC RPA Lo Presti Decreto n 2052/2012 IL RETTORE VISTA VISTA il D.P.R. 10 Marzo 1982, n. 162, concernente

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA All. H al bando di ammissione pubblicato in data 0/0/0 Art. - Tipologia L Università degli Studi di Pavia attiva per il biennio accademico 0/0, presso la Facoltà di Scienze MM.FF.NN., Dipartimento di Biologia

Dettagli

UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA ISTITUITA CON D.M. 8/05/2006. Corso di Perfezionamento e Aggiornamento Professionale

UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA ISTITUITA CON D.M. 8/05/2006. Corso di Perfezionamento e Aggiornamento Professionale UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA ISTITUITA CON D.M. 8/05/2006 In convenzione con Corso di Perfezionamento e Aggiornamento Professionale in STRATEGIE DIDATTICHE PER IL SOSTEGNO E L INTEGRAZIONE

Dettagli

Regolamento Didattico del Corso di Laurea Magistrale in Scienze Chimiche

Regolamento Didattico del Corso di Laurea Magistrale in Scienze Chimiche Regolamento Didattico del Corso di Laurea Magistrale in Scienze Chimiche Articolo 1 - Denominazione del Corso e Classe di appartenenza È istituito presso l Università degli Studi della Basilicata il Corso

Dettagli

I L R E T T O R E D E C R E TA

I L R E T T O R E D E C R E TA Segreteria Studenti Area didattica Ingegneria I L R E T T O R E VISTI VISTA VISTA l art.43 dello Statuto dell Università degli Studi di Napoli Federico II gli artt. 2 e 19 del Regolamento didattico di

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Qualità della Didattica e Servizi agli Studenti

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Qualità della Didattica e Servizi agli Studenti All. G al bando di ammissione pubblicato in data 15/09/2014 Art. 1 - Tipologia L Università degli Studi di Pavia attiva, per l a.a. 2014/2015, il Universitario di I livello in Terapia manuale e osteopatia,

Dettagli

BANDO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI 2 LIVELLO IN MECCATRONICA & MANAGEMENT MEMA 5^ Edizione Anno Accademico 2016/2017

BANDO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI 2 LIVELLO IN MECCATRONICA & MANAGEMENT MEMA 5^ Edizione Anno Accademico 2016/2017 BANDO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI 2 LIVELLO IN MECCATRONICA & MANAGEMENT MEMA 5^ Edizione Anno Accademico 2016/2017 Articolo 1 Il Master L Università Carlo Cattaneo LIUC istituisce un concorso per l ammissione

Dettagli

SCIENZE REGOLATORIE DEI FARMACI AD ALTA DILUIZIONE E FARMACI VEGETALI

SCIENZE REGOLATORIE DEI FARMACI AD ALTA DILUIZIONE E FARMACI VEGETALI Allegato al D.R. n. 88 del 5.2.2013 Regolamento per l'istituzione ed il Funzionamento di un Master di II livello in SCIENZE REGOLATORIE DEI FARMACI AD ALTA DILUIZIONE E FARMACI VEGETALI (approvato dal

Dettagli

Concorso per l ammissione al CORSO DI ALTA FORMAZIONE. Conservazione e Valorizzazione dei beni culturali ebraici epigrafici, archivistici e librari

Concorso per l ammissione al CORSO DI ALTA FORMAZIONE. Conservazione e Valorizzazione dei beni culturali ebraici epigrafici, archivistici e librari Concorso per l ammissione al CORSO DI ALTA FORMAZIONE Conservazione e Valorizzazione dei beni culturali ebraici epigrafici, archivistici e librari sede di Ravenna codice: Bando A.A. 2005/06 1 Art. 1 Indicazioni

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Qualità della Didattica e Servizi agli Studenti

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Qualità della Didattica e Servizi agli Studenti All. F al bando di ammissione pubblicato in data 0/11/01 ART. 1 - TIPOLOGIA L Università degli Studi di Pavia attiva per l a.a. 01/0, il Master Universitario di II livello in Progettazione e Sviluppo dei

Dettagli

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INTERCLASSE IN SOCIETÀ E SVILUPPO LOCALE

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INTERCLASSE IN SOCIETÀ E SVILUPPO LOCALE CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INTERCLASSE IN SOCIETÀ E SVILUPPO LOCALE Classe delle Lauree Magistrali in Servizio sociale e politiche sociali (LM-87) Sede didattica del Corso di Laurea Magistrale: Alessandria

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE. Direzione didattica: Antonio Turturiello

BANDO DI SELEZIONE. Direzione didattica: Antonio Turturiello BANDO DI SELEZIONE Direzione didattica: Antonio Turturiello ARTICOLO 1. INDIZIONE CONCORSO E indetto il concorso pubblico per titoli per l ammissione al Master di secondo livello, di durata annuale, in

Dettagli

BANDO MASTER IN INTERNATIONAL BUSINESS STUDIES Accreditato ASFOR IXX edizione Anno 2014/2015 1

BANDO MASTER IN INTERNATIONAL BUSINESS STUDIES Accreditato ASFOR IXX edizione Anno 2014/2015 1 BANDO MASTER IIN IINTERNATIIONAL BUSIINESS STUDIIES Accrediitato ASFOR IIXX ediiziione Anno 2014/2015 1 Indicazioni generali Il CIS è la Scuola per la Gestione d Impresa di Unindustria Reggio Emilia operante

Dettagli

IL RETTORE. VISTO il Regolamento Didattico di Ateneo (R.D.A.) emanato con D.R. n. 2440 del 16 luglio 2008 e s.m.i.;

IL RETTORE. VISTO il Regolamento Didattico di Ateneo (R.D.A.) emanato con D.R. n. 2440 del 16 luglio 2008 e s.m.i.; DR/2013/3422 del 28/10/2013 Firmatari: MANFREDI GAETANO U.S.R. IL RETTORE VISTO lo Statuto di Ateneo emanato con Decreto Rettorale n. 2897 del 04.09.2013; VISTO il Decreto Ministeriale 22 ottobre 2004

Dettagli

Master di 2 Livello. «Coordinatore pedagogico di asili nido e servizi per l infanzia»

Master di 2 Livello. «Coordinatore pedagogico di asili nido e servizi per l infanzia» Facoltà di Scienze della Formazione Uniser Pistoia Comune di Pistoia Gruppo Nazionale Nidi-Infanzia Master di 2 Livello «Coordinatore pedagogico di asili nido e servizi per l infanzia» Coordinatore Prof.

Dettagli

Allegato al D.R. n.13653 del 3 agosto 2006

Allegato al D.R. n.13653 del 3 agosto 2006 Allegato al D.R. n.13653 del 3 agosto 2006 Procedura di valutazione della preparazione di base finalizzata all iscrizione ai corsi speciali di cui all art. 2, comma 1-c bis e comma 1 ter della Legge 143/2004,

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI - Anno Accademico 2008/2009 CORSO DI LAUREA IN SCIENZE BIOLOGICHE

MANIFESTO DEGLI STUDI - Anno Accademico 2008/2009 CORSO DI LAUREA IN SCIENZE BIOLOGICHE Fondata nel 1562 Università degli Studi di Sassari Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali MANIFESTO DEGLI STUDI - Anno Accademico 2008/2009 CORSO DI LAUREA IN SCIENZE BIOLOGICHE CLASSE DI APPARTENENZA:

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI G. d ANNUNZIO CHIETI-PESCARA DIPARTIMENTO DI SCIENZE SPERIMENTALI E CLINICHE

UNIVERSITA DEGLI STUDI G. d ANNUNZIO CHIETI-PESCARA DIPARTIMENTO DI SCIENZE SPERIMENTALI E CLINICHE UNIVERSITA DEGLI STUDI G. d ANNUNZIO CHIETI-PESCARA DIPARTIMENTO DI SCIENZE SPERIMENTALI E CLINICHE BANDO PER L AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN SCIENZE REGOLATORIE DEI FARMACI AD ALTA

Dettagli

Oggetto Bando di ammissione al Corso di Perfezionamento in Biostatistica per la pratica clinica e la ricerca biomedica A.A. 2015-2016.

Oggetto Bando di ammissione al Corso di Perfezionamento in Biostatistica per la pratica clinica e la ricerca biomedica A.A. 2015-2016. Prot n. 1103-I/7 Foggia, 11.01.2016 Rep. A.U.A. n. 01-2016 Area Didattica, Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile dott. Tommaso

Dettagli

I EDIZIONE DI NUTRALAB CORSO IN INFORMAZIONE SCIENTIFICO-COMMERCIALE PER I PRODOTTI NUTRACEUTICI ENTE ORGANIZZATORE

I EDIZIONE DI NUTRALAB CORSO IN INFORMAZIONE SCIENTIFICO-COMMERCIALE PER I PRODOTTI NUTRACEUTICI ENTE ORGANIZZATORE I EDIZIONE DI NUTRALAB CORSO IN INFORMAZIONE SCIENTIFICO-COMMERCIALE PER I PRODOTTI NUTRACEUTICI ENTE ORGANIZZATORE L ente organizzatore è Pharmanutra Srl, in collaborazione con l Università di Pisa- Dipartimento

Dettagli

CORSO DI MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO in TECNOLOGIE FARMACEUTICHE E ATTIVITA REGOLATORIE

CORSO DI MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO in TECNOLOGIE FARMACEUTICHE E ATTIVITA REGOLATORIE CORSO DI MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO in TECNOLOGIE FARMACEUTICHE E ATTIVITA REGOLATORIE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA IN COLLABORAZIONE CON CONSORZIO INTERUNIVERSITARIO DI TECNOLOGIE FARMACEUTICHE

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Pubblicato all Albo Ufficiale di Ateneo il 20/09/2010 BANDO PER L AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO BIENNALE DI II LIVELLO IN Discipline Regolatorie - G. Benzi Biennio accademico 2010/2012 Art. 1 - TIpologia

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA FACOLTA DI INGEGNERIA Concorso di ammissione al Master Universitario di secondo livello ECOPROGETTAZIONE E GESTIONE DELLE OPERE CIVILI (Codice Corso di Studio da inserire nel bollettino di immatricolazione:

Dettagli

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO. PER Tecnico Superiore per il risparmio energetico nell edilizia sostenibile.

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO. PER Tecnico Superiore per il risparmio energetico nell edilizia sostenibile. BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER Tecnico Superiore per il risparmio energetico nell edilizia sostenibile Biennio 2014-2016 LA FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER L EFFICIENZA ENERGETICA

Dettagli

Università Cattolica del Sacro Cuore Facoltà di Medicina e Chirurgia A. Gemelli. Corso di Laurea Magistrale in Scienze infermieristiche e ostetriche

Università Cattolica del Sacro Cuore Facoltà di Medicina e Chirurgia A. Gemelli. Corso di Laurea Magistrale in Scienze infermieristiche e ostetriche Facoltà di Medicina e Chirurgia A. Gemelli Corso di Laurea Magistrale in Scienze infermieristiche e Manifesto degli studi Anno Accademico 2014-2015 CLASSE DI LAUREA DI APPARTENENZA: LM/SNT1 SCIENZE INFERMIERISTICHE

Dettagli

POLITECNICO DI MILANO

POLITECNICO DI MILANO Registrato il 28.06.2005 Reg 1 Fog 10 N 115 /AD-ID POLITECNICO DI MILANO IL RETTORE VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 22.10.2004, n. 270; VISTO il Regolamento Didattico di Ateneo;

Dettagli

Master Universitario Annuale di II livello in PIANIFICAZIONE TERRITORIALE E AMBIENTALE X^ edizione (scadenza iscrizioni 18.11.13)

Master Universitario Annuale di II livello in PIANIFICAZIONE TERRITORIALE E AMBIENTALE X^ edizione (scadenza iscrizioni 18.11.13) DICATECh Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale, del Territorio, Edile e di Chimica Politecnico di Bari Master Universitario Annuale di II livello in PIANIFICAZIONE TERRITORIALE E AMBIENTALE X^

Dettagli

SCADENZA BANDO 6 aprile 2012

SCADENZA BANDO 6 aprile 2012 SCADENZA BANDO 6 aprile 2012 AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE RIETI AVVISO DI SELEZIONE INTERNA RISERVATA AL PERSONALE DEL RUOLO AMMINISTRATIVO PER IL PASSAGGIO ORIZZONTALE ALL INTERNO DELLA MEDESIMA CATEGORIA

Dettagli

BANDO DI CONCORSO A.A. 2007/2008

BANDO DI CONCORSO A.A. 2007/2008 BANDO DI CONCORSO A.A. 2007/2008 ART. 1 Attivazione VIII Edizione della Scuola Estiva di Alta Formazione Nuove metodologie partecipative per la cooperazione allo sviluppo rurale in Africa (Ex - Sistemi

Dettagli

IL RETTORE DECRETA. Ufficio Segreteria Studenti Facoltà di Medicina e Chirurgia UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II

IL RETTORE DECRETA. Ufficio Segreteria Studenti Facoltà di Medicina e Chirurgia UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II Ufficio Segreteria Studenti Facoltà di Medicina e Chirurgia IL RETTORE VISTO lo Statuto di Ateneo; VISTO il Regolamento Didattico d Ateneo, emanato con D. R. n. 2440 del 16 luglio 2008; VISTO il Regolamento

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA E MANAGEMENT DELLA PREVIDENZA. COMPLEMENTARE (Master PrevManagement)

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA E MANAGEMENT DELLA PREVIDENZA. COMPLEMENTARE (Master PrevManagement) BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA E MANAGEMENT DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE (Master PrevManagement) Università degli Studi della Tuscia DEIM Anno Accademico 2014-2015

Dettagli

Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Dipartimento di Biologia Vegetale

Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Dipartimento di Biologia Vegetale Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Dipartimento di Biologia Vegetale BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AL MASTER DI II LIVELLO IN Bioindicazione e Biomonitoraggio della Qualità dell Aria

Dettagli

Prot. N. 12079-III/13 del 12.05.2014

Prot. N. 12079-III/13 del 12.05.2014 Prot. N. 12079-III/13 del 12.05.2014 Rep. DR. 652-2014 Università di Foggia Area Ricerca e Relazioni Internazionali Responsabile: Dott: Giovanni Lovallo Settore Relazioni Internazionali Responsabile: Dott.ssa

Dettagli

Facoltà di Farmacia. viale E. Betti tel. 0737 402456 fax 0737 402456 e-mail farmacia@unicam.it. Consiglio di Facoltà Preside: Prof.

Facoltà di Farmacia. viale E. Betti tel. 0737 402456 fax 0737 402456 e-mail farmacia@unicam.it. Consiglio di Facoltà Preside: Prof. Facoltà di Farmacia viale E. Betti tel. 0737 402456 fax 0737 402456 e-mail farmacia@unicam.it Consiglio di Facoltà Preside: Prof. Maurizio Massi Classe 24 Scienze e Tecnologie Farmaceutiche Corso di Laurea

Dettagli

BANDO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI 2 LIVELLO IN MANAGEMENT CLINICO-ORGANIZZATIVO IN GERIATRIA TERRITORIALE, CURE CONTINUATIVE E DI FINE VITA

BANDO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI 2 LIVELLO IN MANAGEMENT CLINICO-ORGANIZZATIVO IN GERIATRIA TERRITORIALE, CURE CONTINUATIVE E DI FINE VITA BANDO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI 2 LIVELLO IN MANAGEMENT CLINICO-ORGANIZZATIVO IN GERIATRIA TERRITORIALE, CURE CONTINUATIVE E DI FINE VITA Ma.Ge.co.Fi. 1^ Edizione Anno Accademico 2015/2016 Articolo 1

Dettagli

MANIFESTAZIONE D INTERESSE PER LA PARTECIPAZIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN PROFUMERIA, ESSENZE ED AROMI ALIMENTARI

MANIFESTAZIONE D INTERESSE PER LA PARTECIPAZIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN PROFUMERIA, ESSENZE ED AROMI ALIMENTARI MANIFESTAZIONE D INTERESSE PER LA PARTECIPAZIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN PROFUMERIA, ESSENZE ED AROMI ALIMENTARI La Facoltà di Agraria dell Università degli Studi Mediterranea di Reggio

Dettagli

Seconda Università degli Studi di Napoli

Seconda Università degli Studi di Napoli Segreteria Studenti Facoltà di Psicologia Titolo III Classe 5 IL DIRIGENTE DELLA RIPARTIZIONE STUDENTI il D.R. n. 712 del 25/03/2011 con il quale è stata demandata ai Dirigenti Responsabili di Ripartizioni..l

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE. (Master PrevComp)

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE. (Master PrevComp) BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE (Master PrevComp) Università degli Studi della Tuscia Facoltà di Economia Anno Accademico

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN WELFARE PUBBLICO E PRIVATO E LE CASSE DI PREVIDENZA PER I PROFESSIONISTI. (Master PreviCasse)

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN WELFARE PUBBLICO E PRIVATO E LE CASSE DI PREVIDENZA PER I PROFESSIONISTI. (Master PreviCasse) BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN WELFARE PUBBLICO E PRIVATO E LE CASSE DI PREVIDENZA PER I PROFESSIONISTI (Master PreviCasse) Università degli Studi della Tuscia DEIM Anno Accademico

Dettagli

Scienze. Facoltà di. Via Brecce Bianche Monte Dago 60100 Ancona Tel. 071/2204512

Scienze. Facoltà di. Via Brecce Bianche Monte Dago 60100 Ancona Tel. 071/2204512 Via Brecce Bianche Monte Dago 60100 Ancona Tel. 071/2204512 Facoltà di Scienze Corsi di Laurea Triennale in: SCIENZE BIOLOGICHE SCIENZE DEL CONTROLLO AMBIENTALE E DELLA PROTEZIONE CIVILE Corsi di Laurea

Dettagli

Facoltà di Giurisprudenza REGOLAMENTO

Facoltà di Giurisprudenza REGOLAMENTO REGOLAMENTO del Corso di Laurea magistrale a ciclo Unico in Giurisprudenza ( Classe LMG /01 ) Anno Accademico di istituzione: 2006/2007 Art. 1. Organizzazione del corso di studio 1. È istituito presso

Dettagli

RUOLO E COMPITI DEL DIRIGENTE NELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE

RUOLO E COMPITI DEL DIRIGENTE NELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE Master Universitario annuale di II livello in RUOLO E COMPITI DEL DIRIGENTE NELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE (1.500 ore 60 Crediti Formativi Universitari) Anno Accademico 2015/2016 Art. 1 FINALITA E OBIETTIVI

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2013/2014 CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN BIOLOGIA CELLULARE E MOLECOLARE Classe LM-6 FACOLTA SCIENZE MM.FF.NN.

MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2013/2014 CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN BIOLOGIA CELLULARE E MOLECOLARE Classe LM-6 FACOLTA SCIENZE MM.FF.NN. MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2013/2014 CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN BIOLOGIA CELLULARE E MOLECOLARE Classe LM- FACOLTA SCIENZE MM.FF.NN. 1.ASPETTI GENERALI Il Corso di Laurea Magistrale in Biologia Cellulare

Dettagli

ART. 1. Il numero massimo degli iscrivibili per ciascuna scuola è determinato dalla normativa specifica. ART. 2

ART. 1. Il numero massimo degli iscrivibili per ciascuna scuola è determinato dalla normativa specifica. ART. 2 DISPOSIZIONI GENERALI ART. 1 Sono ammessi alle scuole dirette a fini speciali i diplomati degli Istituti di istruzione secondaria di secondo grado in conformità con le disposizioni vigenti per l ammissione

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA All. D al bando di ammissione pubblicato in data 15/10/2012 Art. 1 - Tipologia L Università degli studi di Pavia attiva, per l a.a. 2012/2013, presso la Facoltà di Giurisprudenza, Dipartimento di Giurisprudenza,

Dettagli

CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO

CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN Medicina e Biostatistica: fondamenti di metodologia della ricerca Istituito ai sensi del D.M. 22/10/2004

Dettagli

Master Universitario di I livello INGEGNERIA METALLURGICA a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di I livello INGEGNERIA METALLURGICA a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Università degli Studi di Udine Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Udine Master Universitario di I livello INGEGNERIA METALLURGICA a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI MANAGEMENT E DIRITTO MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN INNOVAZIONE E MANAGEMENT NELLE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE (Gestione Strategica, Valutazione

Dettagli

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN SCIENZE E TECNOLOGIE PER L AMBIENTE E IL TERRITORIO Classe LM-75 (DM 270 del 22/10/2004 e DM 50 del 23/12/2010)

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN SCIENZE E TECNOLOGIE PER L AMBIENTE E IL TERRITORIO Classe LM-75 (DM 270 del 22/10/2004 e DM 50 del 23/12/2010) CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN SCIENZE E TECNOLOGIE PER L AMBIENTE E IL TERRITORIO Classe LM-75 (DM 270 del 22/10/2004 e DM 50 del 23/12/2010) Il Corso di laurea magistrale in Scienze e Tecnologie per l

Dettagli

Regolamento del Biennio sperimentale di II livello ad indirizzo interpretativo-compositivo

Regolamento del Biennio sperimentale di II livello ad indirizzo interpretativo-compositivo Regolamento del Biennio sperimentale di II livello ad indirizzo interpretativo-compositivo Il seguente regolamento, redatto a suo tempo per il biennio dell a.a. 2004-2005, non ha a tutt oggi subito modifiche.

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per il personale scolastico

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per il personale scolastico Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per il personale scolastico Prot. n. AOODGPER 4673 Roma, 13 maggio 2014 D.G. per il personale

Dettagli

Area Studenti Divisione Segreterie Studenti Ufficio Post Lauream. Repertorio1273/2010 Prot n. 24498 IL RETTORE

Area Studenti Divisione Segreterie Studenti Ufficio Post Lauream. Repertorio1273/2010 Prot n. 24498 IL RETTORE Area Studenti Divisione Segreterie Studenti Ufficio Post Lauream Repertorio1273/2010 Prot n. 24498 IL RETTORE VISTO l art. 3 del D.M. 509/99, ora integrato e/o modificato dal D.M. 270/04; VISTO l art.

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE. M a s t e r i n E n v i r o n m e n t a l M a n a g e m e n t

BANDO DI SELEZIONE. M a s t e r i n E n v i r o n m e n t a l M a n a g e m e n t Programma Operativo Nazionale per le Regioni Obiettivo 1 Ricerca Scientifica, Sviluppo Tecnologico, Alta Formazione 2000-2006 Asse III Misura III.4 Formazione superiore e universitaria UNIONE EUROPEA Fondo

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA All. F al bando di ammissione pubblicato in data 0//0 Art. - Tipologia L Università degli Studi di Pavia attiva, per il biennio accademico 0-0, presso il dipartimento di Biologia e Biotecnologie Lazzaro

Dettagli