Genova 31 Maggio 2010:

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Genova 31 Maggio 2010:"

Transcript

1 Comune di Brescia Genova 31 Maggio 2010: L integrazione tra card TPL e card Circuito Nazionale Car Sharing. Brescia experience

2 Brescia: TPL Area the Urbana city and the province P.T. network

3 TPL d Area Urbana: la flotta Numero totale di autobus = 236 Età media = 8,26

4 Trend passeggeri trasportati:

5 Bike sharing Today 25 Stazioni 270 Colonnine 130 Bikes 2700 Users Km eserciti nei primi due anni Start up: 05 Giugno 2008

6 Bike sharing: evoluzione Tomorrow 51 Stationi 546 Colonnine 400 Bikes

7 Car sharing 4 Stationi 8 Auto 50 Users 350 ore (total use) 2034 Km eserciti Start up: 01 Febbraio 2010

8 Car pooling Ipotesi assunte: Giorni lavorativi in un anno Giorni con viaggi condivisi 70% Costo km ACI Punto EVO 1.3.jtd 75 cv - Emissioni CO2 - g/km % 0, MATRICOLA COMUNE RESIDENZA DES C PROD DES C RESP INDIRIZZO KM CORTENO GOLGI SETTORE PIANI DI ZONA SETTORE PIANI DI ZONA Via Marconi ARTOGNE SETTORE MOBILITA' Servizio E TRAFFICO amministrativo Via Marconi PROVAGLIO D'ISEO SETTORE MANUTENZIONE Serv manutenz SPAZI APERTI straor Via verde Marconi pubblico PASSIRANO SETTORE SPORTELLO Servizio EDILIZIA sportello unico Via Marconi dell'edilizia PADERNO FRANCIACORTA SETTORE MANUTENZIONE Servizio EDIFICI edilizia PUBBLICI civilevia Marconi CASTEGNATO SETTORE URBANISTICA Servizio tecnico Via Marconi 11 Costo pro Km dalla capite per destinazione Tratta 1 Tratta 2 Tratta 3 Tratta 4 tratta ARTOGNE , PROVAGLIO D'ISEO , PADERNO FRANCIACORTA , CASTEGNATO ,6512 Componenti dell'equipaggio Matricola costo pro capite per viaggio in car pooling costo pro capite viaggiando soli Costo pro capite per anno in car pooling Costo pro Risparmio capite per pro capite anno viaggiando in viaggiando soli car pooling 2.130, , , ,66 12, , , ,80 5,21 689, , ,97 3,55 371, ,57 20 Grouppi 80 Users dipendenti coinvolti Start up: 31 Marzo ,65 2,60 250, ,42 927,22 Tot. risparmio 5.956,67 Km/auto percorsi in car pooling Risparmio di CO 2 - Tonnellate Risparmio di Km/auto percorsi viaggiando soli km/auto , , , , Risparmio complessivo di CO2 - Tons 2,39

9 Metrobus, let s go into the future!!!! 17 Stationi 5 min frequenza 13,1 Totale Km

10 METROBUS IL TRACCIATO La lunghezza totale del tracciato è di Km 13,1, di cui: in trincea: 3,8 Km in galleria: 5,9 Km a raso: 1,7 Km in viadotto: 1,7 Km

11 METROBUS caratteristiche dell esercizio Distanziamento minimo tra i veicoli intervallo di tempo che intercorre fra due veicoli in arrivo ad una medesima stazione, nella stessa direzione di marcia 90 secondi Capacità massima di trasporto sarà raggiunta con la futura possibile dotazione di n. 34 veicoli passeggeri/ora per direzione Capacità iniziale prevista con la dotazione di n. 18 veicoli passeggeri/ora per direzione Velocità massima = 80 km/h Velocità commerciale > 30

12

13 METROBUS integrazione con i servizi innovativi BICIMIA BUS URBANI ED EXTRAURBANI METROBUS RFI CAR SHARING

14 Applicazioni Mobile & Wireless e RFID nel TPL in Italia Bigliettazione elettronica, Fleet Management, Servizi all utente : l innovazione è alla prossima fermata

15 Le soluzioni Mobile&Wireless ed RFId nel TPL di Brescia Il sistema di bigliettazione magnetico/elettronica nell Area Urbana di Brescia attivo da aprile 2003 Il sistema di riconoscimento autobus/autista basato su TAG RFID e card a memoria, impiegato su sistemi di gestione dei varchi di deposito/ dissuasori mobili/ sistemi di riconoscimento semaforici per il mezzo pubblico Sistema di pagamento del titolo di viaggio di corsa semplice mediante SMS (drop call) se in possesso di card prepagata per utenti registrati al servizio. Sistema di prenotazione e pagamento abbonamento da casa mediante sistema di ecommerce.

16 OBIETTIVI DEL SISTEMA DI AFC economici : incrementare gli introiti, riducendo le frodi, ridurre i costi manutentivi commerciali: migliorare la conoscenza dei propri clienti, fidelizzare l utenza sociali : valorizzare le figure a contatto del pubblico (autisti e verificatori titoli)

17 SYSTEM ARCHITECTURE RECHARGE DEVICES SUB-SYSTEM CENTRAL TICKETING SUB-SYSTEM PERSONALIZED CARDS SUB-SYSTEM SALE / RECHARGE SUB-SYSTEM MODEM / RTC COMMUNICATION FRONT-END LAN ETHERNET / TCP-IP UPLOAD / DOWNLOAD DATA SUB-SYSTEM (BUS-DEPOT) RS 232 CHECK TICKETS DEVICES SUB-SYSTEM RF / SHORT RANGE BUS SUB-SYSTEM

18 ARCHITETTURA DI SISTEMA Sistema centrale Statistiche Raccolta dati Sistemi di controllo ed esazione Emettitrici Sistemi di rivendita Sistema di carico/scarico dati

19 km/anno mezzi (480 validatrici) passeggeri/anno card distribuite 480 validatrici card distribuite da 4/2003 Z2 Z1

20 QUALI SOLUZIONI PER IL PARK & RIDE? Nessuna soluzione : la difficoltà di integrazione delle tecnologie ostacola l integrazione dei servizi ( es. Venezia nuovo SBE nessuna integrazione con i park ) Soluzione fornitore unico : a Milano ACS ha integrato TPL/Sosta park scambiatori attraverso un unico impianto di gestione servizi, di sua fornitura scarse possibilità di integrazione con altri costruttori di sistemi di parking Soluzione intermedia basata sulla concertazione tra fornitori per l uso di card standard e condivisione di aree di memoria Sviluppo ex novo di card aperte multiservizi ( es. tesserone Regione Lombardia) comporta grossi costi di sviluppo da parte dei vari fornitori ( altro es. card Felica in Giappone ).

21 La soluzione intermedia Versione minimalista : impiego Mifare 1K per solo TPL, la sosta non sfrutta dati sulla card ma solo il num. progressivo e controlla in real time i propri DB per verifica possesso titoli validi. Possibili criticità sull erogazione del servizio. Soluzione card multiservizi Mifare 4 K con aree dedicate In entrambe le soluzioni l occasionale è gestito con tecnologia combinata ottica/magnetica

22 MIFARE 4 K suddivisione dell area di memoria AREA TPL AREA SOSTA AREA COMUNE ALTRI SERVIZI Chiavi riservate Chiavi riservate Chiavi Comuni Chiavi riservate AREA TPL : fino a 4 contratti come per attuale card trasporti AREA SOSTA : area riservata per contratti sosta da implementare con fornitore sistemi gestione parcheggi AREA COMUNE : area riservata a dati comuni TPL/SOSTA per l applicazione di politiche di Park & Ride, conterrà la tipologia di contratto caricati nelle prime due Aree, date di scadenza dei contratti, consentirebbe di attuare forme di scontistica nel caso di coesistenza di contratti disgiunti TPL/SOSTA (da precisare con i costruttori) ALTRI SERVIZI : possibilità di ospitare altri servizi come car sharing

23 IPOTESI DI FUNZIONAMENTO ABBONATI Emissione card punti vendita TPLe casse Caricamento Abbonamento Car Sharing e P&R Clearing dei dati di vendita Caricamento titolo in Area Sosta Accesso ai gates dei parcheggi

24 IPOTESI DI FUNZIONAMENTO OCCASIONALE Accesso ai gates dei parcheggi Titolo ottico Casse automatiche Park per conversione a Magnetico/ottico Clearing dei dati di vendita Regolarizzazione durata sosta Uso titolo magnetico nel TPL

25

26

27

28

29

30

31

32

33

34

35

36

37

38

39

40

41

42 GRAZIE PER L ATTENZIONE! Ing. Giandomenico Gangi Responsabile Mobilità e TPL Comune di Brescia Ing. Severo Pace Responsabile Sistemi Tecnologici Brescia Mobilità

E-Ticketing : le nuove forme di pagamento elettronico per la mobilità ed il parcheggio

E-Ticketing : le nuove forme di pagamento elettronico per la mobilità ed il parcheggio E-Ticketing : le nuove forme di pagamento elettronico per la mobilità ed il parcheggio L esperienza di Brescia Mobilità nei sistemi di E-Ticketing e Mobile Payment Ing S. Pace Brescia Mobilità SPA Brescia

Dettagli

LA BIGLIETTAZIONE ELETTRONICA A VENEZIA

LA BIGLIETTAZIONE ELETTRONICA A VENEZIA LA BIGLIETTAZIONE ELETTRONICA A VENEZIA Ing. Giovanni Seno Amministratore Delegato Gruppo AVM Coordinato da: Organizzato da: 30 31 gennaio 2014 Il Gruppo AVM Holding comunale dei servizi di trasporto,

Dettagli

ITS Intelligent Transportation Systems

ITS Intelligent Transportation Systems L azienda Elsag Datamat è la nuova azienda Finmeccanica, frutto dell unione delle due grandi realtá italiane Elsag e Datamat, nata per essere il Centro di Eccellenza nella progettazione, realizzazione

Dettagli

Regione Emilia Romagna, Enti locali, Agenzie e imprese TPL: un sistema per le innovazioni a servizio dei utenti Paolo Ferrecchi, Direttore generale

Regione Emilia Romagna, Enti locali, Agenzie e imprese TPL: un sistema per le innovazioni a servizio dei utenti Paolo Ferrecchi, Direttore generale Regione Emilia Romagna, Enti locali, Agenzie e imprese TPL: un sistema per le innovazioni a servizio dei utenti Paolo Ferrecchi, Direttore generale Reti Infrastrutturali, Logistica e Sistemi di mobilità

Dettagli

Fare clic per modificare lo stile del titolo

Fare clic per modificare lo stile del titolo DALLA SMART MOBILITY ALLA MOBILITY ALLA SMART CITY SMART CITY MODELLO EUROPEO LA SMART GRID NELLA VISIONE ATB Interoperabilità ed Interconnessione diffusa TRAMBUS: CENTRALIZZAZIONE SEMAFORICA In ambito

Dettagli

Luci ed ombre nella smaterializzazione. Guido Molese Direttore Commerciale di Atac S.p.A.

Luci ed ombre nella smaterializzazione. Guido Molese Direttore Commerciale di Atac S.p.A. Luci ed ombre nella smaterializzazione Guido Molese Direttore Commerciale di Atac S.p.A. Elenco dei contenuti 1. Roma Capitale - Atac S.p.A. Azienda per la mobilità 2. Organizzazione del SBE nel Territorio

Dettagli

AVM TRAM-BUS E INFOMOBILITÀ

AVM TRAM-BUS E INFOMOBILITÀ Organizzato da: AVM TRAM-BUS E INFOMOBILITÀ DI PADOVA Amedeo Levorato Amministratore Delegato ne-t by Telerete Nordest srl ne-t by Telerete Nordest Servizi per le telecomunicazioni, l information technology

Dettagli

L ESPERIENZA ECOPASS

L ESPERIENZA ECOPASS L ESPERIENZA ECOPASS Monza, 16 Febbraio 2011 Ing. Stefano Riazzola Direttore Comune di Milano Milano e l area urbana Abitanti Milano: ~ 1.3M Abitanti Area Metropolitana : ~ 3.3M Abitanti Regione Lombardia:

Dettagli

Città di Torino. Una mobilità intelligente e sostenibile per l'area metropolitana

Città di Torino. Una mobilità intelligente e sostenibile per l'area metropolitana Città di Torino Una mobilità intelligente e sostenibile per l'area metropolitana Ottobre 2015 I numeri chiave Circa 900.000 abitanti 130 Km2 di superficie Area metropolitana 1,5 milioni di persone con

Dettagli

IL PROGETTO BIP IN PIEMONTE il ruolo del Centro Servizi Regionale nelle politiche di interoperabilità e integrazione

IL PROGETTO BIP IN PIEMONTE il ruolo del Centro Servizi Regionale nelle politiche di interoperabilità e integrazione IL PROGETTO BIP IN PIEMONTE il ruolo del Centro Servizi Regionale nelle politiche di interoperabilità e integrazione Claudio Giacobbe, 5T Piano Regionale dell Infomobilità Nel 2008, la Regione Piemonte

Dettagli

SOCIETÀ DEL NETWORK Madruzza & Associati www.madruzzaeassociatispa.com

SOCIETÀ DEL NETWORK Madruzza & Associati www.madruzzaeassociatispa.com SOCIETÀ DEL NETWORK Madruzza & Associati www.madruzzaeassociatispa.com Città più vivibili e accessibili Mobilità sostenibile Infomobilità Soluzioni chiavi in mano per servizi ecosostenibili e nuovi business

Dettagli

con Torino, 30 Settembre 2011 Amedeo Levorato Amministratore Delegato Federico Filira Responsabile R&S

con Torino, 30 Settembre 2011 Amedeo Levorato Amministratore Delegato Federico Filira Responsabile R&S con Torino, 30 Settembre 2011 Amedeo Levorato Amministratore Delegato Federico Filira Responsabile R&S ne-t by Telerete Nordest NE-T: società di servizi per le telecomunicazioni, l information technology

Dettagli

Infomobilità e ticketing Giovanni Dimopoli

Infomobilità e ticketing Giovanni Dimopoli Infomobilità e ticketing Giovanni Dimopoli Company profile PLUSERVICE è una software-house nata nel 1988, specializzata nel settore del Trasporto Passeggeri Progetta e realizza sistemi informativi di tipo

Dettagli

Progetto G.i.M. Gestione informata della Mobilità

Progetto G.i.M. Gestione informata della Mobilità Progetto G.i.M. Gestione informata della Mobilità 2 Avviso Programma ELISA Enti Locali Innovazione di SistemA 14 ottobre 2010 Provincia di Milano Settore Gestione Rete Stradale e Mobilità Ciclabile Servizio

Dettagli

Il piano della mobilità urbana nella regione Ile-de-France

Il piano della mobilità urbana nella regione Ile-de-France 27 Novembre 2012 Il piano della mobilità urbana nella regione Ile-de-France Laurence Debrincat, STIF Workshop sui Piani Urbani della Mobilità Sostenibile - Milano 2 Sommario Il contesto delle politiche

Dettagli

Solo vantaggi Semplice, Pratica e Comoda. Da portare sempre con sè per parcheggiare a Brescia risparmiando.

Solo vantaggi Semplice, Pratica e Comoda. Da portare sempre con sè per parcheggiare a Brescia risparmiando. La Park City Card è una nuova ed utile tessera voluta e distribuita dall Amministrazione Comunale di Brescia a tutti i cittadini bresciani maggiorenni, che dà diritto ad uno sconto del 50% sulle tariffe

Dettagli

Il Circuito ICS. Choose, Change, Combine Giornata Europea della Sharing Mobility Milano 16 settembre 2015

Il Circuito ICS. Choose, Change, Combine Giornata Europea della Sharing Mobility Milano 16 settembre 2015 Il Circuito ICS Choose, Change, Combine Giornata Europea della Sharing Mobility Milano 16 settembre 2015 ICS e il car sharing ICS è un Circuito di servizi di car sharing gestiti da operatori diversi in

Dettagli

Diego Garavini CO.E.R.BUS. L investimento dei privati completa la bigliettazione STIMER in Romagna

Diego Garavini CO.E.R.BUS. L investimento dei privati completa la bigliettazione STIMER in Romagna Diego Garavini CO.E.R.BUS L investimento dei privati completa la bigliettazione STIMER in Romagna Rimini, 26 Settembre 2014 Outline Realizzazione del SBE Coerbus Il consorzio Coerbus Aziende Rete di competenza

Dettagli

Architetture di Ticketing e Strumenti bancari

Architetture di Ticketing e Strumenti bancari Organizzato da: Architetture di Ticketing e Strumenti bancari Gianluigi Di Lorenzo Responsabile Gestione e Sviluppo Sistema di Bigliettazione Elettronica Atac S.p.A. Roma 29 e 30 marzo 2011 Il contesto:

Dettagli

ITS in Liguria: il progetto BELT e le esperienze di e-ticketing in Regione Liguria. Gianluca Curri DATASIEL

ITS in Liguria: il progetto BELT e le esperienze di e-ticketing in Regione Liguria. Gianluca Curri DATASIEL ITS in Liguria: il progetto BELT e le esperienze di e-ticketing in Regione Liguria Gianluca Curri DATASIEL Il Sistema di Bigliettazione Elettronica di Regione Liguria consentirà di viaggiare su tutta la

Dettagli

Torino, 11 luglio 2011. Tecnologie Telematiche per i Trasporti ed il Traffico a Torino

Torino, 11 luglio 2011. Tecnologie Telematiche per i Trasporti ed il Traffico a Torino Torino, 11 luglio 2011 5T Tecnologie Telematiche per i Trasporti ed il Traffico a Torino Missione 5T progetta, realizza e gestisce sistemi ITS e di infomobilità, nel campo della mobilità pubblica e privata

Dettagli

Il totale delle paline installate è di n. 49: n. 28 nel Comune di Forlì n. 21 nel Comune di Cesena

Il totale delle paline installate è di n. 49: n. 28 nel Comune di Forlì n. 21 nel Comune di Cesena ROMAGNA SMART TPL La Flotta: Il totale delle paline installate è di n. 49: n. 28 nel Comune di Forlì n. 21 nel Comune di Cesena SPERIMENTAZIONE WIFI FREE su una Linea Extraurbana Il Personale Viaggiante

Dettagli

CITY PARKING IN EUROPE - BOLOGNA CONFERENCE

CITY PARKING IN EUROPE - BOLOGNA CONFERENCE CITY PARKING IN EUROPE - BOLOGNA CONFERENCE 28 February 2006 - Sala del Silenzio, Sede Quartiere San Vitale, Bologna PARKING MANAGEMENT AND MOBILITY IN BOLOGNA: THE NEW URBAN TRAFFIC PLAN Mr. Paolo Ferrecchi

Dettagli

20 febbraio 2015. Il modello trentino di car sharing: Risultati e potenzialità

20 febbraio 2015. Il modello trentino di car sharing: Risultati e potenzialità 20 febbraio 2015 Il modello trentino di car sharing: Risultati e potenzialità Il car sharing è uno strumento di mobilità sostenibile Lo è (di fatto, perché riduce il numero di auto prodotte e vendute e

Dettagli

Esperienze e prospettive future degli ITS in Regione Sardegna

Esperienze e prospettive future degli ITS in Regione Sardegna Esperienze e prospettive future degli ITS in Regione Sardegna Antonello Pellegrino Direttore del Servizio della pianificazione e programmazione dei sistemi di trasporto Cagliari, 26.06.2013 Riferimenti

Dettagli

SOCIETÀ DEL NETWORK Madruzza & Associati www.madruzzaeassociatispa.com

SOCIETÀ DEL NETWORK Madruzza & Associati www.madruzzaeassociatispa.com SOCIETÀ DEL NETWORK Madruzza & Associati www.madruzzaeassociatispa.com Città più vivibili e accessibili Mobilità sostenibile Infomobilità Soluzioni chiavi in mano per servizi ecosostenibili e nuovi business

Dettagli

Comune di Treviso Assessorato alla Mobilità Servizio Mobilità

Comune di Treviso Assessorato alla Mobilità Servizio Mobilità Comune di Treviso Assessorato alla Mobilità Servizio Mobilità LE CITTA CINTATE AL TEMPO DELLE SMART CITY: MODELLI, STRUMENTI E PROPOSTE PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE La mobilità intelligente per la ricongiunzione

Dettagli

Una smart card per l integrazione dei servizi di mobilità a Torino e in Piemonte

Una smart card per l integrazione dei servizi di mobilità a Torino e in Piemonte Workshop L INTEGRAZIONE TRA CARD TPL E CARD CIRCUITO NAZIONALE CAR SHARING 31 maggio 2010, Salone di Rappresentanza del Comune di Genova Una smart card per l integrazione dei servizi di mobilità a Torino

Dettagli

Territori Collaborativi

Territori Collaborativi Territori Collaborativi #Italia Città: Comune di Venezia Marco Agostini, Direttore Generale Progetto il city pass che la Città di Venezia ha voluto darsi per creare un macrosistema ad accesso unificato,

Dettagli

I.C.S. Iniziativa Car Sharing. La mobilità sostenibile: ricerca, innovazione e opportunità di business Milano, 28 gennaio 2008

I.C.S. Iniziativa Car Sharing. La mobilità sostenibile: ricerca, innovazione e opportunità di business Milano, 28 gennaio 2008 I.C.S. Iniziativa Car Sharing La mobilità sostenibile: ricerca, innovazione e opportunità di business Milano, 28 gennaio 2008 IL CAR SHARING Il CAR SHARING è un servizio di mobilità che consente di acquistare

Dettagli

Mi Muovo: l avvio del sistema di tariffazione integrata a Parma. Paolo Vicari Bologna 6 luglio 2009

Mi Muovo: l avvio del sistema di tariffazione integrata a Parma. Paolo Vicari Bologna 6 luglio 2009 Mi Muovo: l avvio del sistema di tariffazione integrata a Parma Paolo Vicari Bologna 6 luglio 2009 Tep S.p.A. Società per azioni nata il 1 gennaio 2001 con soci il Comune di Parma (al 50%) e la Provincia

Dettagli

ZTL Congestion Charge

ZTL Congestion Charge ZTL Congestion Charge Una Soluzione Integrata Seminario 25 Maggio 2007 - ore 9.15 Forum PA Nuova Fiera di Roma Ing. Mirco Galvan Responsabile Marketing e Vendite Sistemi di Accesso mgalvan@autostrade.it

Dettagli

Integrazione tariffaria e multiservizio.

Integrazione tariffaria e multiservizio. Organizzato da: Integrazione tariffaria e multiservizio. Evoluzione di Imob Venezia nel Sistema Città. Roberto Cerruti Direttore Sistemi Informatici e Telematici Actv S.p.A. L Azienda 45 città nelle province

Dettagli

La bigliettazione elettronica 2.0: due casi di eccellenza in Italia.

La bigliettazione elettronica 2.0: due casi di eccellenza in Italia. La bigliettazione elettronica 2.0: due casi di eccellenza in Italia. Dott. Giuseppe Mascino Responsabile Gare e Progetti Speciali Pluservice Srl Coordinato da: Organizzato da: 30 31 gennaio 2014 Company

Dettagli

Progetto Arezzo Smart: i servizi integrati di mobilità per la città di Arezzo

Progetto Arezzo Smart: i servizi integrati di mobilità per la città di Arezzo Progetto Arezzo Smart: i servizi integrati di mobilità per la città di Arezzo S. Gini, MemEx F. Falsini, M. Farini, ATAM R. Bernardini, Comune Arezzo Mobility Governance,, Firenze 1 Il contesto di riferimento

Dettagli

Informata della Mobilità

Informata della Mobilità Direzione Generale Reti infrastrutturali, Logistica e Sistemi di mobilità Il progetto GIM Gestione Informata della Mobilità Fabio Formentin Direzione Generale Reti infrastrutturali, Logistica e Sistemi

Dettagli

Fleet Management Solutions

Fleet Management Solutions RFID PER GESTIONE FLOTTE TagItalia è leader nella fornitura di prodotti e soluzioni per il Fleet Management ovvero il controllo di tutti i principali servizi per la gestione parco mezzi per aziende pubbliche

Dettagli

Forum PA - Roma, 17/20 Maggio 2010. Direzione Generale dei Trasporti. Servizio delle infrastrutture e della logistica di trasporto

Forum PA - Roma, 17/20 Maggio 2010. Direzione Generale dei Trasporti. Servizio delle infrastrutture e della logistica di trasporto Progetto di Integrazione e Sviluppo Tecnologico dei sistemi di controllo della mobilità nell Area Vasta di Cagliari POR Sardegna 2000-2003 Asse VI Reti e Nodi di Servizio Misura 6.2 Accessibilità e governo

Dettagli

Il Circuito ICS. Our Street, our Choice - Settimana Europea della Mobilità Sostenibile Roma 17 settembre 2014

Il Circuito ICS. Our Street, our Choice - Settimana Europea della Mobilità Sostenibile Roma 17 settembre 2014 Il Circuito ICS Our Street, our Choice - Settimana Europea della Mobilità Sostenibile Roma 17 settembre 2014 ICS e il car sharing Il Ministero dell Ambiente, in collaborazione con alcuni Comuni, costituisce

Dettagli

La Città di Milano: La rete intelligente di strumenti a sostegno del trasporto pubblico

La Città di Milano: La rete intelligente di strumenti a sostegno del trasporto pubblico La Città di Milano: La rete intelligente di strumenti a sostegno del trasporto pubblico Le piattaforme tecnologiche per la Mobilità I NUMERI DELLA MOBILITA 800.000 veicoli/giorno in ingresso 680 Mln passeggeri

Dettagli

Il quadro di riferimento normativo dei sistemi di bigliettazione elettronica e ITS

Il quadro di riferimento normativo dei sistemi di bigliettazione elettronica e ITS Il quadro di riferimento normativo dei sistemi di bigliettazione elettronica e ITS Marco D Onofrio Direttore Divisione 3 della Direzione Generale TPL, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Coordinato

Dettagli

Tickets BIGLIETTAZIONE. Tickets. sviluppo e gestione dei sistemi di. Sistemi informativi integrati per la Mobilità BIGLIETTAZIONE ELETTRONICA

Tickets BIGLIETTAZIONE. Tickets. sviluppo e gestione dei sistemi di. Sistemi informativi integrati per la Mobilità BIGLIETTAZIONE ELETTRONICA Tickets Main sponsor Sistemi informativi integrati per la Mobilità Sponsor Un percorso formativo per governare l innovazione nei sistemi di bigliettazione e pagamento dei servizi di mobilità. Il settore

Dettagli

CAR SHARING SERVICE. Assessore: Ing. Giovanni Avanti. 2 FORUM CAR SHARING nuove città,, nuova mobilità ROMA 13 LUGLIO 2005

CAR SHARING SERVICE. Assessore: Ing. Giovanni Avanti. 2 FORUM CAR SHARING nuove città,, nuova mobilità ROMA 13 LUGLIO 2005 CAR SHARING SERVICE Assessore: Ing. Giovanni Avanti Cosa è il Car Sharing? Il Car Sharing è un servizio di condivisione dell auto nato in Svizzera alla fine degli anni 80 e sviluppatosi in tutta Europa

Dettagli

Pacchetto Mobilità Sostenibile Offerta Business. Parma, Gennaio 2015

Pacchetto Mobilità Sostenibile Offerta Business. Parma, Gennaio 2015 Pacchetto Mobilità Sostenibile Offerta Business Parma, Gennaio 2015 COSA È IL CAR SHARING Permette di avere a disposizione un auto solo quando se ne ha un effettivo bisogno, senza sostenere i costi di

Dettagli

Smart city & Utilities

Smart city & Utilities Smart city & Utilities Presentazione del progetto Firenze, 20 novembre 2014 Firenze ha avviato da tempo la «Strategia Smart» Il Comune di Firenze ha aderito al Patto dei Sindaci, ha costituito l ufficio

Dettagli

LA GESTIONE DELLA SOSTA SU STRADA A BOLOGNA. 28 Febbraio 2006 - Sala del Silenzio, Sede Quartiere San Vitale, Bologna

LA GESTIONE DELLA SOSTA SU STRADA A BOLOGNA. 28 Febbraio 2006 - Sala del Silenzio, Sede Quartiere San Vitale, Bologna LA GESTIONE DELLA SOSTA SU STRADA A BOLOGNA 28 Febbraio 2006 - Sala del Silenzio, Sede Quartiere San Vitale, Bologna GLI APPROCCI A ROAD & PARK PRICING Strumenti di reperimento di risorse Strumenti di

Dettagli

NATALE 2009: IL PIANO PER LA MOBILITÀ

NATALE 2009: IL PIANO PER LA MOBILITÀ In occasione delle prossime festività natalizie il Campidoglio ha predisposto un piano integrato di interventi atti ad incentivare l'uso del trasporto pubblico per spostamenti motivati dallo shopping natalizio.

Dettagli

Il car sharing come alternativa sostenibile alle flotte aziendali Relatore: Stefano Casati

Il car sharing come alternativa sostenibile alle flotte aziendali Relatore: Stefano Casati Il car sharing come alternativa sostenibile alle flotte aziendali Relatore: Stefano Casati MISSION PER DEL CAR SHARING PER LE FLOTTE AUTO AZIENDALI IL CAR SHARING CREA VALORE IN AZIENDA PERCHÉ PERMETTE

Dettagli

ACCORDO QUADRO TERRITORIALE per incentivare l uso del trasporto pubblico

ACCORDO QUADRO TERRITORIALE per incentivare l uso del trasporto pubblico arch.paola Stolfa Progetto mobilità Osservatorio Tempi della città ACCORDO QUADRO TERRITORIALE per incentivare l uso del trasporto pubblico Pesaro - Sala Consiglio Comunale - 27 settembre 2007 OSSERVATORIO

Dettagli

SHARING ECONOMY E NUOVA MOBILITÀ Rimini 7 Novembre 2014

SHARING ECONOMY E NUOVA MOBILITÀ Rimini 7 Novembre 2014 STATI GENERALI della Green Economy Percorsi e strumenti per la diffusione dell ecoinnovazione e del consumo sostenibile SHARING ECONOMY E NUOVA MOBILITÀ Rimini 7 Novembre 2014 Nicola Tiezzi ICARO Srl Sharing

Dettagli

I Progetti incentivati e approvati da AEEG

I Progetti incentivati e approvati da AEEG I Progetti incentivati e approvati da AEEG Progetto dimostrativo del modello DSO Avanzamento e Risultati Federico Caleno Responsabile Progetti Speciali e Sviluppo Tecnologico Tecnologie di Rete Infrastrutture

Dettagli

La mobilità negli strumenti di programmazione del territorio genovese. 27 ottobre 2010

La mobilità negli strumenti di programmazione del territorio genovese. 27 ottobre 2010 La mobilità negli strumenti di programmazione del territorio genovese 27 ottobre 2010 Il contesto Definizione della linea verde e della linea blu Adesione, da parte del Comune di Genova, nel febbraio del

Dettagli

ANALISI PSCL EXECUTIVE SUMMARY

ANALISI PSCL EXECUTIVE SUMMARY ANALISI PSCL EXECUTIVE SUMMARY Sedi di C.so Marche, Caselle Nord, Caselle Sud Torino, Dicembre 2008 MVRS_ALENIA_174_08 AGENDA OBIETTIVI AZIONI QUESTIONARIO PSCL ANALISI DEGLI SPOSTAMENTI: QUADRO GENERALE

Dettagli

L ESPERIENZA DI BASIGLIO NEL TRASPORTO PUBBLICO A CHIAMATA IL CALLBUS

L ESPERIENZA DI BASIGLIO NEL TRASPORTO PUBBLICO A CHIAMATA IL CALLBUS L ESPERIENZA DI BASIGLIO NEL TRASPORTO PUBBLICO A CHIAMATA IL CALLBUS Relatore: Dr. Marco Flavio Cirillo Sindaco di Basiglio/Milano 3 Provincia di Milano BASIGLIO-MILANO 3 Superficie: 8,45 Km² Popolazione:

Dettagli

Le Università per la sostenibilità. Misure che favoriscono una migliore ripartizione modale esperienze all Università di Bologna

Le Università per la sostenibilità. Misure che favoriscono una migliore ripartizione modale esperienze all Università di Bologna Le Università per la sostenibilità Misure che favoriscono una migliore ripartizione modale esperienze all Università di Bologna A cura di roberto battistini Milano, Expo Site 22 settembre 2015 Muoversi

Dettagli

Informazioni sullo stato dei sinistri e per la valutazione dei rischi. della società

Informazioni sullo stato dei sinistri e per la valutazione dei rischi. della società Informazioni sullo stato dei sinistri e per la valutazione dei rischi della società 1 1. Informazioni sullo stato dei sinistri Rischio: ALL-RISK danni al patrimonio Periodo di osservazione: 2012 al 2015

Dettagli

European Mobility Week. Palermo 16/22 settembre. Mobilità sostenibile a Palermo

European Mobility Week. Palermo 16/22 settembre. Mobilità sostenibile a Palermo European Mobility Week Palermo 16/22 settembre Mobilità sostenibile a Palermo A A sampler (of benzene level) in a central street: Via Roma Zone a traffico limitato ZTL A = auto Euro 3 and Euro 4 e mezzi

Dettagli

Bigliettazione Elettronica

Bigliettazione Elettronica "L'integrazione tra card TPL e card circuito nazionale car sharing" Salone di Rappresentanza, Palazzo Tursi, Via Garibaldi 9, Genova Lunedì 31 maggio 2010, ore 10.30 Il Sistema della Bigliettazione Elettronica

Dettagli

imob Torino 10 luglio 2008 bigliettazione full contactless a Venezia Direzione Sistemi Informatici e Telematici 1

imob Torino 10 luglio 2008 bigliettazione full contactless a Venezia Direzione Sistemi Informatici e Telematici 1 imob bigliettazione full contactless a Venezia Torino 10 luglio 2008 Direzione Sistemi Informatici e Telematici 1 45 città nelle province di: Venezia Padova Treviso Rovigo Direzione Sistemi Informatici

Dettagli

PER IL CLIENTE. Possibilità di circolare anche nelle giornate di blocco del traffico

PER IL CLIENTE. Possibilità di circolare anche nelle giornate di blocco del traffico 1. COS E E un servizio che permette di avere a disposizione un auto e pagarla solo per il suo reale utilizzo a tariffa predefinita. Auto di diverse tipologie sono a disposizione dei city users dislocate

Dettagli

Più sicurezza ICT per migliorare i servizi ai cittadini: il caso del Comune di Milano

Più sicurezza ICT per migliorare i servizi ai cittadini: il caso del Comune di Milano DSSI, Direzione Specialistica Sistemi Informativi Più sicurezza ICT per migliorare i servizi ai cittadini: il caso del Comune di Milano 21 maggio 2007 Forum PA - ROMA Alessandro Musumeci Direttore Centrale

Dettagli

Trasferimento da via Pirelli 39

Trasferimento da via Pirelli 39 BERNINA 12 PIRELLI 39 Milano, 6 febbraio 2015 Milano Indice 1. Le motivazioni del trasferimento 2. Le caratteristiche dell edificio di via Bernina 12 Localizzazione Trasporto pubblico locale Caratteristiche

Dettagli

Nuove pratiche di mobilità sostenibile finanziate dal Ministero dell Ambiente: lo sviluppo del servizio di car sharing a Bologna

Nuove pratiche di mobilità sostenibile finanziate dal Ministero dell Ambiente: lo sviluppo del servizio di car sharing a Bologna Nuove pratiche di mobilità sostenibile finanziate dal Ministero dell Ambiente: lo sviluppo del servizio di car sharing a Bologna Nicola Nassisi Atc S.p.A. Bologna 1 Mobilità sostenibile Progetti ed attività

Dettagli

Azioni per la mobilità sostenibile

Azioni per la mobilità sostenibile Azioni per la mobilità sostenibile 2004: PIANO INTEGRATO DELLA CICLABILITA e diversi interventi 1) PIANO INTEGRATO DELLA CICLABILITA Obiettivo: individuare la rete ciclabile di collegamento degli 11 comuni

Dettagli

SISTEMA DI TELECONTROLLO PER LA GESTIONE DELLA FLOTTA

SISTEMA DI TELECONTROLLO PER LA GESTIONE DELLA FLOTTA SISTEMA DI TELECONTROLLO PER LA GESTIONE DELLA FLOTTA INTRODUZIONE Al fine di migliorare il servizio di trasporto pubblico è necessario dotarsi di sistemi tecnologici avanzati di supporto alla gestione

Dettagli

Politiche per la moblità sostenibile

Politiche per la moblità sostenibile Politiche per la moblità sostenibile PERFORMANCE INFRASTRUTTURE STRADALI 2004 2005 * FONTE Sottopassi e sovrappassi ciclopedonali 25 29 29 31 31 N. rotatorie 87 108 120 129 136 N. attraversamenti pedonali

Dettagli

smart, social, sustainable!

smart, social, sustainable! smart, social, sustainable! INDICE MOBILITÀ E TURISMO SOSTENIBILE: PROPOSTE CONCRETE PER SINERGIE IN ADRIATICO -CARD TURISTICA PER LA PROMOZIONE DEL TERRITORIO -PACCHETTO MOBILITA IMPROVE THE SMART SOCIAL

Dettagli

Modelli Pilota per l attuazione dei Piani d Azione per l Energia Sostenibile

Modelli Pilota per l attuazione dei Piani d Azione per l Energia Sostenibile Workshop ManagEnergy Modelli Pilota per l attuazione dei Piani d Azione per l Energia Sostenibile La promozione della Mobilità Sostenibile Simone Antinucci Roma, 8 luglio 2011 Roma, 7-8 Luglio Workshop:

Dettagli

Per una città più sostenibile SEMINARIO NAZIONALE PROGETTO EUROPEO TIDE

Per una città più sostenibile SEMINARIO NAZIONALE PROGETTO EUROPEO TIDE Per una città più sostenibile NUMERI E CRITICITA Congestione: 135 milioni di ore perse = - 1,5 miliardi di euro/anno Sicurezza stradale: 15.782 incidenti 20.670 feriti 154 morti circa 1,3 miliardi di euro/anno

Dettagli

Giuseppe PROTO Amm. Delegato - Sadem Vice Presidente Extra.TO

Giuseppe PROTO Amm. Delegato - Sadem Vice Presidente Extra.TO IL SISTEMA BIP NELLA PROVINCIA DI TORINO UNO STRUMENTO DI PAGAMENTO MULTIAZIENDA SU UNA RETE EXTRAURBANA Giuseppe PROTO Amm. Delegato - Sadem Vice Presidente Extra.TO Coordinato da: Organizzato da: Roma

Dettagli

COS E IL SERVIZIO DI CAR SHARING

COS E IL SERVIZIO DI CAR SHARING Aziende Proposta Car Sharing Brescia con simulazione dei costi COS E IL SERVIZIO DI CAR SHARING Il car sharing è un servizio che permette di avere a disposizione un auto solo quando se ne ha un effettivo

Dettagli

Titolo : Il QR CODE Trentino Trasporti Esercizio Relatore: Direttore ing. Giancarlo Crepaldi

Titolo : Il QR CODE Trentino Trasporti Esercizio Relatore: Direttore ing. Giancarlo Crepaldi Titolo : Il QR CODE Trentino Trasporti Esercizio Relatore: Direttore ing. Giancarlo Crepaldi Servizio Urbano Servizio Urbano di Trento Popolazione: 115.000 ab SERVIZIO URBANO di TRENTO 142 bus (30 a metano,

Dettagli

Efficiente Meccanicamente Semplice Zero emissioni. Ma soprattutto.. Ovunque Ricaricabile. Progetto LIBERA IN-PRESA 2011 A.

Efficiente Meccanicamente Semplice Zero emissioni. Ma soprattutto.. Ovunque Ricaricabile. Progetto LIBERA IN-PRESA 2011 A. Il Veicolo Elettrico nella Mobilità Urbana Come potremo definire il Veicolo Elettrico? Efficiente Meccanicamente Semplice Zero emissioni Silenzioso Ma soprattutto.. Ovunque Ricaricabile Il Veicolo Elettrico

Dettagli

Approva l Accordo a Latere sottoscritto dal Comune con R.F.I. S.p.A. e FS Sistemi Urbani;

Approva l Accordo a Latere sottoscritto dal Comune con R.F.I. S.p.A. e FS Sistemi Urbani; PROGETTO PEOPLE MOVER 16 luglio 2011 A cura di Comune di Pisa, SAT e PISAMO Contenuti della delibera del 14 luglio 2011 Contenuti Prende atto dell Accordo di Programma siglato in data 13 aprile 2011 da

Dettagli

4 Forum Car-Sharing. Martedì 7 aprile 2009 Auditorium Ara Pacis Roma. Ing. Antonio Venditti

4 Forum Car-Sharing. Martedì 7 aprile 2009 Auditorium Ara Pacis Roma. Ing. Antonio Venditti 4 Forum Car-Sharing Il ruolo del Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare nello sviluppo dei servizi di Car Sharing sul territorio nazionale Martedì 7 aprile 2009 Auditorium Ara

Dettagli

I Forum Car Sharing Nuove Città, Nuova Mobilità. L esperienza italiana nel contesto internazionale

I Forum Car Sharing Nuove Città, Nuova Mobilità. L esperienza italiana nel contesto internazionale I Forum Car Sharing Nuove Città, Nuova Mobilità Roma, martedi 27 aprile 2004 L esperienza italiana nel contesto internazionale Gestori Circuito I.C.S. Iniziativa Car Sharing Il Car sharing in Italia è

Dettagli

La dimensione organizzativa e operativa dei servizi di trasporto flessibili (FTS): casi reali e buone pratiche

La dimensione organizzativa e operativa dei servizi di trasporto flessibili (FTS): casi reali e buone pratiche Pagina n. 1 La dimensione organizzativa e operativa dei servizi di trasporto flessibili (FTS): casi reali e buone pratiche Modelli e fattori di costo nelle esperienze di Bologna Paolo Paolillo ATC Spa

Dettagli

Alimentazione elettrica per la mobilità terrestre. Green Mobility Show Venezia, 6 Marzo 2015

Alimentazione elettrica per la mobilità terrestre. Green Mobility Show Venezia, 6 Marzo 2015 Alimentazione elettrica per la mobilità terrestre Green Mobility Show Venezia, 6 Marzo 2015 Il punto di svolta Enel Fast Recharge Plus Pomezia, 4 febbraio 2015, Inaugurazione in Eni Station L auto elettrica

Dettagli

La sostenibilità nel trasporto pubblico locale: l esperienza del Gruppo Torinese Trasporti

La sostenibilità nel trasporto pubblico locale: l esperienza del Gruppo Torinese Trasporti La sostenibilità nel trasporto pubblico locale: l esperienza del Gruppo Torinese Trasporti 1 Tommaso Panero Amministratore Delegato GTT spa Convegno: OBIETTIVO SOSTENIBILITA : Design e Logistica a confronto

Dettagli

I-39100 Bolzano via Giotto Tel. +39 0471 202300 Fax: +39 0471 502030 info@wolftank.com www.wolftank.com

I-39100 Bolzano via Giotto Tel. +39 0471 202300 Fax: +39 0471 502030 info@wolftank.com www.wolftank.com I-39100 Bolzano via Giotto Tel. +39 0471 202300 Fax: +39 0471 502030 info@wolftank.com emobility è la via del futuro Wolftank Systems opera da 23 anni nel settore petrolifero. Leader in Italia, offre elevata

Dettagli

NEFESY Software per la gestione avanzata di booking e ticketing

NEFESY Software per la gestione avanzata di booking e ticketing NEFESY Software per la gestione avanzata di booking e ticketing Neido.com Srl Via F. Rolla, 13 16152 Genova Italy Tel +39 010 60 18 352 Fax +39 010 60 14 238 info@neido.com NeFeSy è una piattaforma di

Dettagli

L ESPERIENZA DI ATB: PROGETTI E SERVIZI PER LA MOBILITÀ A BERGAMO PAOLO RAPINESI: RESP. AREA MOBILITÀ INFRASTRUTTURE TECNOLOGIE

L ESPERIENZA DI ATB: PROGETTI E SERVIZI PER LA MOBILITÀ A BERGAMO PAOLO RAPINESI: RESP. AREA MOBILITÀ INFRASTRUTTURE TECNOLOGIE L ESPERIENZA DI ATB: PROGETTI E SERVIZI PER LA MOBILITÀ A BERGAMO PAOLO RAPINESI: RESP. AREA MOBILITÀ INFRASTRUTTURE TECNOLOGIE CONTESTO TERRITORIALE E INDIRIZZI STRATEGICI IL TERRITORIO PROVINCIA DI BG

Dettagli

IL MOBILITY MANAGEMENT

IL MOBILITY MANAGEMENT IL MOBILITY MANAGEMENT L. BERTUCCIO, E. CAFARELLI Euromobility Associazione Mobility Manager Dei 24 capoluoghi di provincia con un numero di abitanti superiore a 150.000 unità non tutti hanno fornito l

Dettagli

IL CAR SHARING A GENOVA e SAVONA. Civinet Genova, 27 ottobre 2010

IL CAR SHARING A GENOVA e SAVONA. Civinet Genova, 27 ottobre 2010 IL CAR SHARING A GENOVA e SAVONA Civinet Genova, 27 ottobre 2010 1 Cosa è il Car Sharing Letteralmente Condivisione dell automobile ; Pay per use. Si paga solo quello che si utilizza; Servizio flessibile.

Dettagli

Soluzioni avanzate per la mobilità urbana Relatore: Mario PERRETTA

Soluzioni avanzate per la mobilità urbana Relatore: Mario PERRETTA Soluzioni avanzate per la mobilità urbana Relatore: Mario PERRETTA Perché? Perché? Autostrade//Tech nasce per mettere a frutto il Know How tecnologico di Autostrade//per l Italia, relativamente agli ITS,

Dettagli

PIETRO GELMINI Centro Studi Traffico Milano

PIETRO GELMINI Centro Studi Traffico Milano Il contributo dei progetti di riforma della mobilità e della sosta per favorire la rigenerazione urbana e la crescita della mobilità sostenibile PIETRO GELMINI Centro Studi Traffico Milano Domanda chiave

Dettagli

TIDE a Milano - Il successo del road pricing con Area C. Linee di sviluppo e tecnologie innovative per il sistema della sosta

TIDE a Milano - Il successo del road pricing con Area C. Linee di sviluppo e tecnologie innovative per il sistema della sosta TIDE National Event Roma, 21 Settembre 2015 TIDE a Milano - Il successo del road pricing con Area C. Linee di sviluppo e tecnologie innovative per il sistema della sosta Maria Berrini, CEO Agenzia Mobilità

Dettagli

Il Centro di controllo del traffico. Fabio Cartolano Comune di Bologna

Il Centro di controllo del traffico. Fabio Cartolano Comune di Bologna Il Centro di controllo del traffico di Bologna Fabio Cartolano Comune di Bologna Veicoli equipaggiati con GPS/GPRS Centro di controllo flotta autobus Telecamere ITS a Bologna Insieme di strumenti per la

Dettagli

SAD TRASPORTO LOCALE S.p.a. SAD NAHWERKEHR A.G. Maurizio Cachia Direttore Sistemi informativi SAD Trasporto Locale spa, Bolzano

SAD TRASPORTO LOCALE S.p.a. SAD NAHWERKEHR A.G. Maurizio Cachia Direttore Sistemi informativi SAD Trasporto Locale spa, Bolzano SAD TRASPORTO LOCALE S.p.a. SAD NAHWERKEHR A.G. Maurizio Cachia Direttore Sistemi informativi SAD Trasporto Locale spa, Bolzano La SAD Trasporto Locale S.p.a. Maggior Gestore del TPL in Alto Adige Servizi

Dettagli

Mobisys si è aggiudica il primo premio nella categoria Progetti di rilevanza sociale e ambientale!

Mobisys si è aggiudica il primo premio nella categoria Progetti di rilevanza sociale e ambientale! Mobisys si è aggiudica il primo premio nella categoria Progetti di rilevanza sociale e ambientale! Software cloud INeS Back Office & Front Office per gestione processi e pagamenti Handheld & Smartphone:

Dettagli

Convegno Infrastructura L innovazione nelle infrastrutture di trasporto IV Sessione Le esigenze delle utenze e le modalità di utilizzo

Convegno Infrastructura L innovazione nelle infrastrutture di trasporto IV Sessione Le esigenze delle utenze e le modalità di utilizzo Assessorato ai Trasporti Convegno Infrastructura L innovazione nelle infrastrutture di trasporto IV Sessione Le esigenze delle utenze e le modalità di utilizzo La mobilità delle persone in ambito urbano

Dettagli

Paolo Ferrecchi Regione Emilia-Romagna DG Reti infrastrutturali, logistica, sistemi di mobilità

Paolo Ferrecchi Regione Emilia-Romagna DG Reti infrastrutturali, logistica, sistemi di mobilità Paolo Ferrecchi Regione Emilia-Romagna DG Reti infrastrutturali, logistica, sistemi di mobilità Dati Monitoraggio Giugno 2014 Lo sviluppo della governance del sistema autofiloviario Situazione attuale

Dettagli

Dott. Pierfrancesco Maran Assessore alla Mobilità, Ambiente, Metropolitane, Acqua Pubblica, Energia Comune di Milano

Dott. Pierfrancesco Maran Assessore alla Mobilità, Ambiente, Metropolitane, Acqua Pubblica, Energia Comune di Milano Dott. Pierfrancesco Maran Assessore alla Mobilità, Ambiente, Metropolitane, Acqua Pubblica, Energia Comune di Milano Sharitaly 9 novembre 2015 Ab. Milano Città: ~ 1.3 Mln 180 km 2, ~ 7.300 ab/km 2 Ab.

Dettagli

La prima Centrale di Mobilità italiana AGENZIA VIAGGI MULTIMODALI DI EXPO 2015

La prima Centrale di Mobilità italiana AGENZIA VIAGGI MULTIMODALI DI EXPO 2015 La prima Centrale di Mobilità italiana AGENZIA VIAGGI MULTIMODALI DI EXPO 2015 LA MULTIMOBILITA Si è conclusa l era del monoutilizzo dell auto privata COSA E un centro servizi che studia e mette a disposizione

Dettagli

Capitolo 5. L integrazione tariffaria: il sistema Mi Muovo

Capitolo 5. L integrazione tariffaria: il sistema Mi Muovo Capitolo 5 L integrazione tariffaria: il sistema Mi Muovo 213 214 RAPPORTO ANNUALE DI MONITORAGGIO 2014 5 Il sistema di tariffazione integrata in Emilia- Romagna Nel corso del 2013 è continuato l'impegno

Dettagli

Il progetto Enel per la mobilità elettrica L Emilia Romagna come modello per l Europa

Il progetto Enel per la mobilità elettrica L Emilia Romagna come modello per l Europa Il progetto Enel per la mobilità elettrica L Emilia Romagna come modello per l Europa Fulvia Fazio, Sviluppo Smart Grids Italia Bologna 4 maggio 2012 Lo scenario complessivo Mobilità, energia, ambiente

Dettagli

ING. NUNZIO LOZITO DIRETTORE GENERALE AMTAB S.P.A. G R E E N C I T Y E N E R G Y M E D - B A R I 1 2 E 1 3 N O V E M B R E 2 0 1 2

ING. NUNZIO LOZITO DIRETTORE GENERALE AMTAB S.P.A. G R E E N C I T Y E N E R G Y M E D - B A R I 1 2 E 1 3 N O V E M B R E 2 0 1 2 ING. NUNZIO LOZITO DIRETTORE GENERALE AMTAB S.P.A. 1 Il progetto Bari in Bici nasce in collaborazione con l Amministrazione Comunale alla fine del 2007 con l installazione dei primi cinque cicloposteggi

Dettagli

Comune di Udine Pianificazione Energetica

Comune di Udine Pianificazione Energetica Comune di Udine Pianificazione Energetica Pianificazione Energetica: procedura PIANIFICAZIONE ENERGETICA RACCOLTA DATI ANALISI DATI DEFINIZIONE BASELINE BILANCIO ENERGETICO INCIDENZA CONSUMI/EMISSIONI

Dettagli

Spett.le. OGGETTO: Richiesta contributo economico per Osservatorio sulla Mobilità Sostenibile in Italia edizione 2015

Spett.le. OGGETTO: Richiesta contributo economico per Osservatorio sulla Mobilità Sostenibile in Italia edizione 2015 Roma, 25/09/2015 Prot. n. 76/2015 Euromobility Associazione Mobility Manager Spett.le Direzione Generale per lo Sviluppo Sostenibile, il Clima e l Energia Ministero del Ambiente e Tutela del Territorio

Dettagli

BIGLIETTAZIONE ELETTRONICA, CONTROLLO ACCESSI E LOTTA ALL EVASIONE.

BIGLIETTAZIONE ELETTRONICA, CONTROLLO ACCESSI E LOTTA ALL EVASIONE. BIGLIETTAZIONE ELETTRONICA, CONTROLLO ACCESSI E LOTTA ALL EVASIONE. Dove siamo a Roma e nella regione Lazio e dove potremmo essere. Pagare tutti per pagare meno. Giugno 2012 Un documento monografico della

Dettagli