TL LIVELLO VISIVO INTERASSI MM

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TL LIVELLO VISIVO INTERASSI 76-127-254 MM"

Transcript

1 IVEI VISIVI I livelli visivi danno la possibilità di controllare in ogni istante il livello del liquido in modo chiaro e preciso, oltre ad avere la possibilità di avere dei segnali elettrici. 8

2 T IVEO VISIVO INTERASSI MM Gli indicatori di livello della serie T permettono di controllare in ogni istante il livello del liquido in modo costante, chiaro e preciso. PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO: Il principio utilizzato è quello dei vasi comunicanti: il liquido proveniente dal serbatoio a cui l indicatore di livello è applicato, per mezzo di viti cave attraversa il tubo trasparente, rivelandone il preciso punto raggiunto all interno del serbatoio. OPZIONI: - Interassi 76, 27, 254 mm intercambiabili con quasi tutti i livelli visivi in commercio - Corpo trasparente a base poliammidica TR 55 X (Grilamid TM ) o in Policarbonato. VANTAGGI TECNICI: - Indicazione costante e continua del livello del liquido - Spessore minimo 4mm: questo fa si che il livello non necessiti di protezioni - Visibilità totale, sia frontale che laterale - a speciale saldatura permette di ottenere una fusione perfetta, creando un monoblocco dalle elevate caratteristiche meccaniche. RESISTENZA CHIMICA: Il tecnopolimero impiegato è un composto a base di poliammide 2. E compatibile con acqua, olii (compreso quello dei freni), benzine e diesel (da distributore), etc. Non è compatibile con acidi concentrati. 9

3 T MOSTRINA POSTERIORE DI CONTRASTRO SU FONDO IANCO Ø52 CH. 6 TERMOMETRO IMETAICO TS CON DOPPIA SCAA C (0-20) E F (30-250)

4 T/E CARATTERISTICHE IVEO EETTRICO Gli indicatori di livello della serie T permettono di controllare in ogni istante il livello del liquido in modo costante, chiaro e preciso. PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO: Il principio utilizzato è quello dei vasi comunicanti: il liquido proveniente dal serbatoio a cui l indicatore di livello è applicato, per mezzo di viti cave attraversa il tubo trasparente, rivelandone il preciso punto raggiunto all interno del serbatoio. OPZIONI: - Interassi 76, 27, 254 mm intercambiabili con quasi tutti i livelli visivi in commercio - Corpo trasparente a base poliammidica TR 55 X (Grilamid TM ) o in Policarbonato. RESISTENZA CHIMICA: Il tecnopolimero impiegato è un composto a base di poliammide 2. E compatibile con acqua, olii (compreso quello dei freni), benzine e diesel (da distributore), etc. Non è compatibile con acidi concentrati. I livelli serie Top evel possono offrire oltre ad una segnalazione visiva, anche una elettrica, abbinata a sensori di temperatura (termostati/pt00). Riescono così ad offrire una gamma di applicazioni ancora più ampia, riuscendo a soddisfare la maggior parte delle esigenze dei nostri clienti. I vantaggi sono innumerevoli: - un solo acquisto - un solo montaggio - risparmi di costi e di lavoro - sicurezza totale: la parte elettrica è totalmente separata dal liquido e isolata rispetto all esterno. CONTATTO EETTRICO CARATTERISTICHE EETTRICHE POTENZA COMMUTAIE IN C.C. POTENZA COMMUTAIE IN C.A. INTENSITA' DI CORRENTE IN C.C. - C.A. TENSIONE COMMUTAIE CAMPO DI TEMPERATURA N.A. IN PRESENZA N.A. IN PRESENZA NORMAE A RICHIESTA A RICHIESTA 2 2 SCAMIO 40 W 20 W 20 W 40 V.A. 20 V.A. 20 V.A. 2 A. A. A. 230 VDC / VAC 50 VDC / VAC 50 VDC / VAC - 20 C + 80 C 2 3

5 T/T-T/P IVEO TERMOSTATO / PT 00 T/TE-T/PE IVEO EETTRICO CON TERMOSTATO / PT 00 Il Top evel può offrire una segnalazione di temperatura tramite una PT 00 ( ) o l inserimento di un termostato pretarato. Per facilitare il passaggio di calore dal serbatoio attraverso la vite cava al termostato / PT 00, viene inserito all interno del livello una piastrina metallica atta a condurre più velocemente e con meno dissipazione il calore del liquido. In abbinamento con il termostato / PT 00, viene inserito di serie un coperchietto sulla vite inferiore per evitare dispersioni di calore verso l esterno. Nella cavità contenente il termostato, viene eseguita una resinatura completa per dare una maggiore sicurezza di isolamento termico ed elettrico. Oltre alle già citate qualità del TOP EVE, fiore all occhiello di questo prodotto è la possibilità di avere in combinazione, un segnale elettrico di minimo ed un segnale di temperatura di un Termostato o una PT 00, il tutto in un unico livello, e su di un unico connettore. Facile capire le molteplici possibilità di impiego e di risparmio, potendo avere - una indicazione visiva - una elettrica e - una di temperatura TUTTO IN UN UNICO IVEO PIASTRINA METAICA PER A TRASMISSIONE DE CAORE TERMOSTATO / PT 00 RESINA CONNETTORE GAEGGIANTE CONTATTO EETTRICO COPERCHIETTO TERMOSTATO / PT 00 VITE CAVA VITE CAVA CARATTERISTICHE EETTRICHE TERMOSTATO 250 V. COMMUTAIE 50 Hz 4,0 A. cos φ = 0,6 (I M OT) 6,3 A. cos φ =,0 (I N) 0 A. cos φ = TENSIONE FREQUENZA VAORI DI CARICO CARICO MASSIMO TEMPERATURE DI COMMUTAZIONE CONTATTI TOERANZE 50 C - 60 C - 70 C - 80 C N.CH. = NORMAMENTE CHIUSI N.A. = NORMAMENTE APERTI ± 5 C 2

6 T/E-T/T-T/P-T/TE-T/PE SCHEMA DI ORDINAZIONE CH. 6 Ø TERMOMETRO IMETAICO TS CON DOPPIA SCAA C (0-20) E F (30-250)

7 V IVEI VISIVI SERIE MUTICONTRO 28 VITI M0 O M2 INCASSATE NE CORPO 3 TESTATA SCAA GRADUATA APPOSTA SU PROFIO AUMINIO PER UN PERFETTO CONTRASTO CON I IQUIDO SCHERMO AD U DI PROTEZIONE 3 29 INTERASSE 35 I ivelli Visivi danno la possibilità di controllare in ogni istante il livello del liquido in modo chiaro e preciso. Il principio utilizzato è quello dei vasi comunicanti: il liquido attraversa il livello per mezzo di viti cave, rivelando all utente il preciso punto del liquido all interno del serbatoio. Attraverso una ricca gamma di componenti, i nostri livelli riescono a soddisfare le esigenze più particolari, ad un costo contenuto. I ivelli possono essere dotati di rubinetti che interrompono il flusso del liquido dal serbatoio al livello e di PT 00 per il monitoraggio in continuo della temperatura tramite PC. Gli interassi forniti da mm soddisfano le necessità di ogni cliente. In tal modo potranno risultare intercambiabili con i livelli esistenti in commercio e soprattutto essere costruiti su misura rispetto alle necessità del cliente. o schermo di protezione ad U viene normalmente montato in modo d ottenere la visibilità sulla parte frontale del livello, ma in caso di necessità può essere ruotato di 90 per ottenere la visibilità a destra o a sinistra. Pressione massima: 5 ar. 4

8 42 MAX TUO VISIIE IN POSIZIONE ATERAE CON PROFIO RIASSATO = 5mm MIN SERIGRAFIA A RICHIESTA E SU DISEGNO DE CIENTE M2 RUINETTO

9 V-T IVEI VISIVI SERIE MUTICONTRO CON TERMOMETRO INTERNO 28 VITI M0 O M2 INCASSATE NE CORPO SCHERMO AD U DI PROTEZIONE INTERASSE 3 TESTATA SCAA GRADUATA APPOSTA SU PROFIO IN AUMINIO PER UN PERFETTO CONTRASTO CON I IQUIDO I ivelli Visivi danno la possibilità di controllare in ogni istante il livello del liquido in modo chiaro e preciso. Il principio utilizzato è quello dei vasi comunicanti: il liquido attraversa il livello per mezzo di viti cave, rivelando all utente il preciso punto del liquido all interno del serbatoio. Attraverso una ricca gamma di componenti, i nostri livelli riescono a soddisfare le esigenze più particolari, ad un costo contenuto. a serie V/T presenta un termometro interno nel tubo posizionato nella parte inferiore della testata. Questo garantisce una visualizzazione continua della temperatura all interno del serbatoio. I ivelli possono essere dotati di rubinetti che interrompono il flusso del liquido dal serbatoio al livello. Gli interassi forniti da mm soddisfano le necessità di ogni cliente. In tal modo potranno risultare intercambiabili con i livelli esistenti in commercio e soprattutto essere costruiti su misura rispetto alle necessità del cliente. o schermo di protezione ad U viene normalmente montato in modo d ottenere la visibilità sulla parte frontaledel livello, ma in caso di necessità può essere ruotato di 90 per ottenere la visibilità a destra o a sinistra. 6

10 42 MAX TUO VISIIE IN POSIZIONE ATERAE CON PROFIO RIASSATO = 5mm MIN SERIGRAFIA A RICHIESTA E SU DISEGNO DE CIENTE M2 RUINETTO

11 V/Ts IVEI VISIVI SERIE MUTICONTRO CON TERMOMETRO ESTERNO IMETAICO 28 VITI M2 INCASSATE NE CORPO TESTATA SCAA GRADUATA APPOSTA SU PROFIO IN AUMINIO PER UN PERFETTO CONTRASTO CON I IQUIDO SCHERMO AD U DI PROTEZIONE C 20 I ivelli Visivi danno la possibilità di controllare in ogni istante il livello del liquido in modo chiaro e preciso. Il principio utilizzato è quello dei vasi comunicanti: il liquido attraversa il livello per mezzo di viti cave, rivelando all utente il preciso punto del liquido all interno del serbatoio. Attraverso una ricca gamma di componenti, i nostri livelli riescono a soddisfare le esigenze più particolari, ad un costo contenuto. a serie V/Ts presenta un termometro bimetallico incorporato nella vite inferiore. Questo garantisce una lettura ottimale con qualsiasi tipo di liquido e una precisione superiore, avendo il bulbo che entra direttamente nel serbatoio. I ivelli possono essere dotati di PT 00 per il monitoraggio in continuo della temperatura tramite PC. Gli interassi forniti da mm soddisfano le necessità di ogni cliente. In tal modo potranno risultare intercambiabili con i livelli esistenti in commercio e soprattutto essere costruiti su misura rispetto alle necessità del cliente. o schermo di protezione ad U viene normalmente montato in modo d ottenere la visibilità sulla parte frontale del livello, ma in caso di necessità può essere ruotato di 90 per ottenere la visibilità a destra o a sinistra. 8

12 INTERASSE 3 MAX MIN SERIGRAFIA A RICHIESTA E SU DISEGNO DE CIENTE TUO VISIIE IN POSIZIONE ATERAE CON PROFIO RIASSATO 5mm Ø55 M

13 V/E IVEO VISIVO CON SEGNAE DI MINIMO IVEO ivelli Visivi danno la possibilità di controllare in ogni istante il livello del liquido in modo chiaro e preciso. Il principio utilizzato è quello dei vasi comunicanti: il liquido attraversa il livello per mezzo di viti cave, rivelando all utente il preciso punto del liquido all interno del serbatoio. Attraverso una ricca gamma di componenti, i nostri livelli riescono a soddisfare le esigenze più particolari, ad un costo contenuto. I ivelli possono essere dotati di rubinetti che interrompono il flusso del liquido dal serbatoio al livello e di termometri per il monitoraggio della temperatura. Gli interassi forniti da mm soddisfano le necessità di ogni cliente. In tal modo potranno risultare intercambiabili con i livelli esistenti in commercio e soprattutto essere costruiti su misura rispetto alle necessità del cliente. Il ivello visivo E oltre a fornire una segnalazione visiva offre la possibilità di avere un segnale di minimo livello che può essere N.A. o N.CH. oppure in SCAMIO, a richiesta del cliente. 28 VITI M0 O M2 INCASSATE NE CORPO 3 TESTATA SCAA GRADUATA APPOSTA SU PROFIO AUMINIO PER UN PERFETTO CONTRASTO CON I IQUIDO SCHERMO AD U DI PROTEZIONE INTERASSE GAEGGIANTE CON MAGNETE CONNETTORE DIN 4065 IP. 65/PG7 I vantaggi sono innumerevoli: - un solo acquisto - un solo montaggio - risparmi di costi e di lavoro - sicurezza totale: la parte elettrica è totalmente separata dai liquidi e isolata rispetto all esterno. Pressione massima: 5 ar. 20

14 MOD. INTERASSE VITI MATERIAE VITI (mm) CONTATTO EETTRICO MATERIAE TUO TEMP. ( C) GAEGGIANTE MATERIAE TESTATE TEMP. ( C) TEMP. ( C) RUINETTI TERMOMETRO SERIGRAFIA V/E DA 27 A 3000 M2 M0 A D E OTTONE NICHEATO OTTONE NICHEATO OTTONE NICHEATO MAX MIN SERIGRAFIA A RICHIESTA E SU DISEGNO DE CIENTE M2 Ø52 7 TUO VISIIE IN POSIZIONE ATERAE CON PROFIO RIASSATO = 5mm TERMOMETRO IMETAICO TS CON DOPPIA SCAA C (0-20) E F (30-250) M2 RUINETTO POSIZIONE CONTATTO EETTRICO MATERIAE OR DISPOSITIVI 50 C INOX AISI INOX AISI C O S CHIUSO IN ASSENZA DI IQUIDO APERTO IN ASSENZA DI IQUIDO SCAMIO SPDT 2 MONTATO A DESTRA MONTATO A SINISTRA A C METACRIATO POICARONATO VETRO PYREX NYON-VETRO (ROSSO) P.P. - VETRO (GIAO) NR CON SPIRAE IN AISI 36 A NYON-VETRO (ROSSO) P.P - VETRO (GRIGIO) NR FKM (VITON) SI (SIICONE) HNR EPDM FEP (FKM-SIICONE) MFQ (FUOROSIICONE) e 7 a richiesta per quantitativi adeguati 0 SENZA R R2 CON RUINETTO INFERIORE M2 OTTONE NICHEATO 50 mm CON 2 RUINETTI M2 OTTONE NICHEATO 50 mm 0 SENZA TS CON TERMOMETRO INFERIORE IMETAICO ESTERNO (prevede vite M2- ) (Esclude R) A SENZA CON SERIGRAFIA SU DISEGNO DE CIENTE V/E 800 M2 A C A A R 0 A 2

15 V/E2 IVEO VISIVO CON SEGNAE DI MINIMO E MASSIMO IVEO I ivelli Visivi danno la possibilità di controllare in ogni istante il livello del liquido in modo chiaro e preciso. Il principio utilizzato è quello dei vasi comunicanti: il liquido attraversa il livello per mezzo di viti cave, rivelando all utente il preciso punto del liquido all interno del serbatoio. Attraverso una ricca gamma di componenti, i nostri livelli riescono a soddisfare le esigenze più particolari, ad un costo contenuto. I ivelli possono essere dotati di rubinetti che interrompono il flusso del liquido dal serbatoio al livello e di termometri per il monitoraggio della temperatura. Gli interassi forniti da mm soddisfano le necessità di ogni cliente. In tal modo potranno risultare intercambiabili con i livelli esistenti in commercio e soprattutto essere costruiti su misura rispetto alle necessità del cliente. Il ivello visivo E2 oltre a fornire una segnalazione visiva offre la possibilità di avere un segnale di minimo livello e uno di massimo che possono essere N.A. o N.CH. oppure in SCAMIO, a richiesta del cliente. DISTANZIAE 28 VITI M0 O M2 INCASSATE NE CORPO SCHERMO AD U DI PROTEZIONE 3 INTERASSE 3 30 SOGIA DI INTERVENTO DI MIN. E MAX. IVEO TESTATA E2 - CONTATTO DI MASSIMO IVEO SCAA GRADUATA APPOSTA SU PROFIO IN AUMINIO PER UN PERFETTO CONTRASTO CON I IQUIDO GAEGGIANTE CON DOPPIO MAGNETE CONNECTORE DIN IP. 65 / PG7 E - CONTATTO DI MINIMO IVEO I vantaggi sono innumerevoli: - un solo acquisto - un solo montaggio - risparmi di costi e di lavoro - sicurezza totale: la parte elettrica è totalmente separata dai liquidi e isolata rispetto all esterno. Pressione massima: 5 ar. 22

16 42 MAX TUO VISIIE IN POSIZIONE ATERAE CON PROFIO RIASSATO 5mm TERMOMETRO IMETAICO TS CON DOPPIA SCAA C (0-20) E F (30-250) Ø M2 MIN SERIGRAFIA A RICHIESTA E SU DISEGNO DE CIENTE RUINETTO M

17 V/E-S..S2..S3.. IVEO VISIVO CON SENSORI A POSIZIONE VARIAIE I ivelli Visivi danno la possibilità di controllare in ogni istante il livello del liquido in modo chiaro e preciso. Il principio utilizzato è quello dei vasi comunicanti: il liquido attraversa il livello per mezzo di viti cave, rivelando all utente il preciso punto del liquido all interno del serbatoio. Attraverso una ricca gamma di componenti, i nostri livelli riescono a soddisfare le esigenze più particolari, ad un costo contenuto. I ivelli possono essere dotati di rubinetti che interrompono il flusso del liquido dal serbatoio al livello, di termometri per monitorare la temperatura in modo visivo e di PT 00 per il monitoraggio in continuo della temperatura tramite PC. Gli interassi forniti da mm soddisfano le necessità di ogni cliente. In tal modo potranno risultare intercambiabili con i livelli esistenti in commercio e soprattutto essere costruiti su misura rispetto alle necessità del cliente. o schermo di protezione ad U viene normalmente montato in modo d ottenere la visibilità sulla parte frontale del livello, ma in caso di necessità può essere ruotato di 90 per ottenere la visibilità a destra o a sinistra. 28 DISTANZIAE VITI M0 O M2 INCASSATE NE CORPO 3 TESTATA SCHERMO AD U DI PROTEZIONE INTERASSE SENSORE S S2 S3 CONNETTORE DIN 4065 IP. 65/PG7 FUNZIONAMENTO: Il galleggiante scorrendo nel tubo, eccita o più Reed bistabili (o in memoria) che chiudono il contatto in sequenza. Il contatto si riaprirà solo quando il galleggiante compirà il percorso inverso. Ogni sensore può essere collocato a piacere lungo l asse del livello. I sensori possono essere N.A. (normalmente aperto) in presenza di liquido (chiuso in assenza di liquido), N.CH. (normalmente chiuso) in presenza di liquido (aperto in assenza di liquido), o SCAMIO (senza memoria). Pressione massima: 5 ar. 24

18 42 MAX TUO VISIIE IN POSIZIONE ATERAE CON PROFIO RIASSATO = 5mm TERMOMETRO IMETAICO TS CON DOPPIA SCAA C (0-20) E F (30-250) Ø M2 MIN SERIGRAFIA A RICHIESTA E SU DISEGNO DE CIENTE GAEGGIANTE RUINETTO M V / E - S..S2..S.. CARATTERISTICHE EETTRICHE CONTATTO SPST CONTATTO SPDT POTENZA COMMUTAIE IN C.C. 40 W 20 W POTENZA COMMUTAIE IN C.A. INTENSITA' DI CORRENTE IN C.C. - C.A. TENSIONE COMMUTAIE 40 VA 2.A 230 VDC / VAC 20 VA.A 50 VDC / VAC 25

19 V/E+S..S2..S3.. IVEI VISIVI CON SEGNAE DI MINIMO E SENSORI A POSIZIONE VARIAIE I ivelli Visivi danno la possibilità di controllare in ogni istante il livello del liquido in modo chiaro e preciso. Il principio utilizzato è quello dei vasi comunicanti: il liquido attraversa il livello per mezzo di viti cave, rivelando all utente il preciso punto del liquido all interno del serbatoio. Attraverso una ricca gamma di componenti, i nostri livelli riescono a soddisfare le esigenze più particolari, ad un costo contenuto. I ivelli possono essere dotati di rubinetti che interrompono il flusso del liquido dal serbatoio al livello e di termometri per monitorare la temperatura in modo visivo. Gli interassi forniti da mm soddisfano le necessità di ogni cliente. In tal modo potranno risultare intercambiabili con i livelli esistenti in commercio e soprattutto essere costruiti su misura rispetto alle necessità del cliente. o schermo di protezione ad U viene normalmente montato in modo d ottenere la visibilità sulla parte frontale del livello, ma in caso di necessità può essere ruotato di 90 per ottenere la visibilità a destra o a sinistra. 28 DISTANZIAE VITI M0 O M2 INCASSATE NE CORPO 3 TESTATA SENSORE SCHERMO AD U DI PROTEZIONE INTERASSE S S2 S3 CONNETTORE DIN 4065 IP. 65/PG7 E SENSORE DI MINIMO IVEO FUNZIONAMENTO: Il galleggiante scorrendo nel tubo, eccita e contattireedche incontra al suo passaggio. I contatti a posizione variabile(s..s2..s3..) possono essere in SPDT o SPST bistabili (o in memoria) che chiudono il contatto in sequenza, il contatto si riaprirà solo quando il galleggiante compirà il percorso inverso. Ogni sensore può essere collocato a piacere lungo l asse del livello. Il contatto di minimo E può essere SPST o SPDT. Pressione massima: 5 ar. 26

20 42 MAX TUO VISIIE IN POSIZIONE ATERAE CON PROFIO RIASSATO = 5mm TERMOMETRO IMETAICO TS CON DOPPIA SCAA C (0-20) E F (30-250) Ø M2 MIN SERIGRAFIA A RICHIESTA E SU DISEGNO DE CIENTE GAEGGIANTE RUINETTO M

21 V/M IVEI VISIMI MINIATURIZZATI mm 27 5 Gli indicatori di livello della serie V/M permettono di controllare in ogni istante il livello del liquido in modo costante, chiaro e preciso. PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO: Il principio utilizzato è quello dei vasi comunicanti: il liquido proveniente dal serbatoio a cui l indicatore di livello è applicato, per mezzo di viti cave attraversa il tubo trasparente, rivelandone il preciso punto raggiunto all interno del serbatoio. OPZIONI: - Interassi 76, 27, 254 mm (+-), intercambiabili con quasi tutti i livelli visivi in commercio - Differenti materiali polimerici utilizzati per il tubo trasparente, le testate e gli O-ring - Versione in acciaio inox aisi 36 nelle parti metalliche a contatto con il liquido PROFIO AD U IN AUMINIO 25 3 I - (INTERASSE)= UCE UTIE VANTAGGI TECNICI: - Indicazione costante e continua del livello del liquido - Tutto il manufatto è protetto dagli urti mediante un profilo ad U in alluminio anodizzato - uce utile eccellente in rapporto all interasse - Non essendo un manufatto rigido, è possibile correggere piccoli difetti d esecuzione (interasse +- mm) e piccoli errori d ortogonalità. 28

22 V/M-76-S IVEO VISIVO MINIATURIZZATO INTERASSE 76mm E CONTATTO DI MINIMO IVEO DISTANZIAE IN OTTONE NICHEATO Ch.6 3 I - (INTERSSSE) = Punto di controllo Ø 5 30 Spirale in AISI 36 per evitare aderenze con il tubo Gli indicatori di livello della serie V/M permettono di controllare in ogni istante il livello del liquido in modo costante, chiaro e preciso Galleggiante in NR colore nero (da -50 a +2 C) Magnete PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO: Il principio utilizzato è quello dei vasi comunicanti: il liquido proveniente dal serbatoio a cui l indicatore di livello è applicato, per mezzo di viti cave attraversa il tubo trasparente, rivelandone il preciso punto raggiunto all interno del serbatoio. OPZIONI: - Differenti polimeri utilizzati per il tubo trasparen te, le testate e gli O-ring - Versione in acciaio inox aisi 36 nelle parti me talliche a contatto con il liquido MODEO CARATTERISTICHE EETTRICHE SENSORE ISTAIE POTENZA COMMUTAIE IN C.C. POTENZA COMMUTAIE IN C.A. INTENSITA' DI CORRENTE IN C.C. - C.A. TENSIONE COMMUTAIE PRESSIONE MASSIMA MATERIAE VITI (3) MATERIAE TUO (4) MATERIAE TESTATE MATERIAE OR () INFERIORE E SUPERIORE TEMP. ( C) (5) TEMP. ( C) 40 W 40 VA 2.A 230 VDC / VAC 5 SENSORE DI MINIMO (ISTAIE) VANTAGGI TECNICI: - Indicazione costante e continua del livello del liquido - Tutto il manufatto è protetto dagli urti mediante un profilo ad U in alluminio - uce utile eccellente in rapporto all interasse - Non essendo un manufatto rigido, è possibile correggere piccoli difetti d esecuzione (interasse +- mm) e piccoli errori d ortogonalità - Segnalazione elettrica mediante sensore bistabile V/M-76-S A M0 OTTONE NICHEATO OTTONE M2 NICHEATO C M AISI V/M-76-S 42 METACRIATO POICARONATO VETRO PYREX D A C D NYON P.P. AUMINIO ANODIZZATO AISI 36 NR FKM (VITON) SI (SIICONE) HNR EPDM FEP (FKM-SIICONE) SU RICHIESTA PER QUANTITATIVI ADEGUATI MFQ (FUOROSIICONE) 7 SU RICHIESTA PER QUANTITATIVI A N.A. IN ASSENZA N.C. IN ASSENZA 29

23 UN IVEI UNIVERSAI CON UNGHEZZE VARIAII IN NYON-VETRO MU IVEI UNIVERSAI IN AUMINIO ANODIZZATO (INOX AISI 36 A RICHIESTA) A /8 GAS RACCORDO DI OCCAGGIO CH OCCHETTO 29 SCHERMO TUO TRASPARENTE INTERASSE mm SCHERMO GAEGGIANTE CIINDRICO O.R. DI TENUTA RUINETTO 76 30

24 UN IVEI UNIVERSAI CON UNGHEZZE VARIAII IN NYON-VETRO MU IVEI UNIVERSAI IN AUMINIO ANODIZZATO (INOX AISI 36 A RICHIESTA Questo tipo di ivello Visivo, di medie dimensioni ed elevata robustezza, è composto normalmente da due corpi nei quali è alloggiato un tubo trasparente, rinforzato e protetto da un profilo semitondo in alluminio anodizzato che funge altresì da schermo di contrasto. - I corpi possono essere in nylon caricato vetro oppure in alluminio anodizzato o Inox AISI I tubi sono previsti in acrilico o vetro pyrex. - I raccordi da 3/8 GAS, normalmente forniti in ottone nichelato, possono essere richiesti in AISI 36; in luogo del raccordo può essere richiesto un rubinetto disponibile solo in ottone nichelato. - Il galleggiante, normalmente in nylon (rosso), può essere richiesto, per elevate temperature, in spansil (nero). - e guarnizioni di tenuta, O-RING, normalmente fornite in gomma nitrilica. - A richiesta tutti i ivelli possono essere forniti con termometro bimetallico a sonda (= 70mm) con corpo in fusione d ottone cromato del diametro di 40 mm e sonda da 0 20 C (il termometro viene fornito incorporato al raccordo di bloccaggio da 3/8 GAS). - Per liquidi moderatamente aggressivi i ivelli in nylon possono a richiesta avere i raccordi Inox; per liquidi maggiormente aggressivi può essere richiesto il livello metallico in Inox (corpi e viti). - In luogo del blocchetto superiore può essere richiesto un tappo con sfiato (in alluminio). - Pressione massima: 5 ar 3

25 MU+IE IVEI VISIVI IN METAO CON SEGNAE DI MINIMO INTERASSE MIN= CONNETORE DIN IP.65 / PG7 UTIIZZO: Realizzati per fornire un controllo visivo ed elettromagnetico dei liquidi nei serbatoi con la possibilità di inviare a distanza un segnale luminoso, acustico, attivare o interrompere il circuito elettrico ad esso collegato. Il controllo elettromagnetico può essere di minimo o di massimo (oppure di minimo e massimo). I nostri ivelli elettromagnetici sono idonei per: - centraline oleodinamiche - serbatoi contenenti acqua, gasolio, olii minerali con viscosità non superiore agli 80 E e tutti gli altri liquidi ad esclusione di acidi o sostanze infiammabili. FUNZIONAMENTO: Quando il galleggiante dell indicatore incontra nella sua corsa l interruttore Reed incorporato nel tubo alla distanza prestabilita, il contatto, sollecitato dal magnete alloggiato nel galleggiante, si apre o si chiude. Previsti anche contatti S.P.D.T (scambio). POSSIIITA : e due serie differiscono nel numero di contatti elettrici. Nella versione più completa (MU + IE/2) si hanno due contatti, di minimo e di massimo livello. Vengono corredati, a richiesta, di termometro bimetallico a sonda della lunghezza di 70 mm con corpo in fusione d ottone cromato Ø 40 mm scala da 0 a 20 C (il termometro viene incorporato nel raccordo di bloccaggio) C 20 MU+IE2 IVEI VISIVI IN METAO CON SEGNAE DI MINIMO E MASSIMO CARATTERISTICHE IVEO VISIVO: Il ivello elettromagnetico è incorporato nel blocchetto di congiunzione, il connettore elettrico sul lato del blocchetto inferiore se il ivello è solo di minimo, superiore se è solo di massimo, su entrambi i blocchetti se è di minimo e massimo. Per avere il connettore nella posizione più idonea per il collegamento dei fili (lato sinistro o destro) basta far ruotare lo schermo di 80. Tubi in metacrilato o vetro pyrex. Viti di bloccaggio in ottone nichelato filettate 3/8 GAS o INOX Aisi 36. N.. E importante specificare nell ordine se i contatti devono essere N.A. o N.CH. in assenza di liquido. A richiesta i contatti possono essere S.P.D.T ( scambio). VERSIONI METACRIATO Temp. Max 70 C TUO INTERASSE MIN= VITE 3/8" GAS CARATTERISTICHE EETTRICHE OTTONE INOX AISI POTENZA COMMUTAIE IN C.C. 40 W 20 W NICHEATO 36 A= 58 A= 68 A= 58 POTENZA COMMUTAIE IN C.A. 40 V.A. 20 V.A. MU + IE S R S R R R S R R S R R INTENSITA' DI CORRENTE 2A A MU + IE2 S R S R R R S R R S R R TENSIONE COMMUTAIE S= DI SERIE PYREX Temp. Max 50 C PRESSIONE MASSIMA 5 AR AUMINIO ANODIZZATO OCCHETTI INOX AISI 36 RUINETTO TERMOMETRO IMETAICO NR O - RING VITON N.D.= NON DISPONIIE E.P.D.M VDC / VAC 50 VDC / VAC 32

TICONTROL MOD. DEP. attraversa il Livello per mezzo di viti. Attraverso una ricca. i nostri livelli riescono a soddisfare le esigenze più particolari,

TICONTROL MOD. DEP. attraversa il Livello per mezzo di viti. Attraverso una ricca. i nostri livelli riescono a soddisfare le esigenze più particolari, LV LIVELLI VISIVI SERIE MULTICONTR TICONTROL OL I Livelli Visivi danno la possibilità di controllare in ogni istante il livello del liquido in modo chiaro e preciso. Il principio utilizzato è quello dei

Dettagli

LIVELLI AD IMMERSIONE

LIVELLI AD IMMERSIONE LIVELLI D IMMERSIONE Precisione e funzionalità, punti di controllo singoli o multipli, materiali diversi per soddisfare le varie esigenze di applicazione. 7 IEG-TC1 1/2 IEG-TC2 1/2 41 25 1/2 GS TPPO FILETTTO

Dettagli

Termometro bimetallico con segnale in uscita elettrico Pt100 Modello 54, versione in acciaio inox

Termometro bimetallico con segnale in uscita elettrico Pt100 Modello 54, versione in acciaio inox Misura di temperatura meccatronica Termometro bimetallico con segnale in uscita elettrico Pt100 Modello 54, versione in acciaio inox Scheda tecnica WIKA TV 15.01 Applicazioni Twin-Temp Costruzione di macchine,

Dettagli

SensoGate WA 131 M. Raccordo retrattile manuale innovativo con azionamento di rotazione sicuro

SensoGate WA 131 M. Raccordo retrattile manuale innovativo con azionamento di rotazione sicuro Raccordi retrattili manuali Raccordo retrattile manuale innovativo con azionamento di rotazione sicuro Per le applicazioni in cui non sono assolutamente necessari raccordi pneumatici, con, Knick ha sviluppato

Dettagli

THE TOTAL SOLUTION PROVIDER

THE TOTAL SOLUTION PROVIDER Le CASSETTE STAGNE vengono usate per il comando a distanza di valvole a membrana di tipo VEM e sono disponibili in tre tipi di contenitori: -, da 1 a piloti montati all interno. - 8, da 6 a 8 piloti montati

Dettagli

INDICATORI DI LIVELLO VISIVI Serie LV (Brevetto 19845A/90/Giacomello)

INDICATORI DI LIVELLO VISIVI Serie LV (Brevetto 19845A/90/Giacomello) INDICATORI DI LIVELLO VISIVI Serie LV (Brevetto 19845A/90/Giacomello) I livelli visivi danno la possibilità di controllare in ogni istante il livello del liquido in modo chiaro e preciso. Il principio

Dettagli

KIT RIVELATORI DI GAS

KIT RIVELATORI DI GAS SEZIONE 4 KIT RIVELATORI DI GAS attivato guasto allarme sensore esaurito test Scaricabile dal sito www.urmetdomus.com nell area Manuali Tecnici. MT140-001_sez.4.pdf MT140-001 sez.4 1 INDICE SEZIONE 4 CONTROLLO

Dettagli

Termometro a espansione Modello 70, versione in acciaio inox

Termometro a espansione Modello 70, versione in acciaio inox Misura di temperatura meccanica Termometro a espansione Modello 70, versione in acciaio inox Scheda tecnica WIKA TM 81.01 per ulteriori omologazioni vedi pagina 8 Applicazioni Strumenti di misura della

Dettagli

BASI PER CONNESSIONE MULTIPLA PLT-10

BASI PER CONNESSIONE MULTIPLA PLT-10 Le elettrovalvole serie PLT-10 possono essere montate su basi complete di connessione elettrica e pneumatica, da 4 fino a 24 posizioni. I contatti elettrici delle singole valvole vengono collegati, mediante

Dettagli

Interruttore Galleggiante LFL2-**-U. Caratteristiche. Construzione. Funzione. Collegamento elettrico

Interruttore Galleggiante LFL2-**-U. Caratteristiche. Construzione. Funzione. Collegamento elettrico Interruttore Galleggiante Caratteristiche Construzione Elemento interruttore: microinterruttore, privo di mercurio Rilevamento valore limite per liquidi Forma cilindrica: diametro piccolo, possibilità

Dettagli

Termometro a gas Per applicazioni igienico-sanitarie Modello 74, versione in acciaio inox

Termometro a gas Per applicazioni igienico-sanitarie Modello 74, versione in acciaio inox Misura di temperatura meccanica Termometro a gas Per applicazioni igienico-sanitarie Modello 74, versione in acciaio inox Scheda tecnica WIKA TM 74.01 per ulteriori omologazioni vedi pagina 10 Applicazioni

Dettagli

Elettrovalvole a comando diretto Serie A

Elettrovalvole a comando diretto Serie A > Elettrovalvole Serie A CATALOGO > Release 8.6 Elettrovalvole a comando diretto Serie A / vie - 3/ vie NC e NO Monostabili - bistabili (con memoria magnetica) Attacchi M5 - G1/8 - R1/8 - cartuccia ø4

Dettagli

Trasportatore con cinghia dentata mk

Trasportatore con cinghia dentata mk Trasportatore con cinghia dentata mk Tecnologia del trasportatore mk 150 Indice Trasportatore con cinghia dentata mk ZRF-P 2010 152 ZRF-P 2040.02 164 ZRF-P Proprietà delle cinghie dentate 171 Esempi di

Dettagli

a m o r i x a m i d mi a r r te

a m o r i x a m i d mi a r r te terra midi maxi roma terra DESCRIZIONE CARATTERISTICHE RIFLETTORI Grado d ermeticità: IP 67 (*) Resistenza agli urti (vetro): Terra Midi: IK 10 (**) Terra Maxi: IK 10 (**) Terra Roma: IK 07 (**) Resistenza

Dettagli

Sensori di livello. Sensori di livello carburante a braccio regolabili ALAS I Ø 54 mm. Sensori di livello carburante a braccio regolabili

Sensori di livello. Sensori di livello carburante a braccio regolabili ALAS I Ø 54 mm. Sensori di livello carburante a braccio regolabili Sensori di livello Sensori di livello carburante a braccio regolabili ALAS I Ø 54 mm Regolabili: da 145 a 400mm Tensione di funzionamento: da 6V a 24V Temperatura di funzionamento: -25 C a +70 C Fissaggio

Dettagli

Controlgas 3 Sistema di rivelazione fughe di gas

Controlgas 3 Sistema di rivelazione fughe di gas Controlgas 3 Sistema di rivelazione fughe di gas Termoidraulica Scheda tecnica 52 IT 02 1 Indice Controlgas 3... 3 Elettrovalvole a riarmo manuale per gas... 6 Testi di capitolato... 14 2 Controlgas 3

Dettagli

02 Componenti per impianti solari pag.

02 Componenti per impianti solari pag. 02 02 Componenti per impianti solari pag. Miscelatore termostatico - Valvola di zona deviatrice - Raccordo 3 Pezzi 8 Gruppo solare 9 Valvola sfogo aria - Valvola di sicurezza - Disaeratore 62 Raccorderia

Dettagli

Termoresistenze in Mgo sec. DIN EN 60 751

Termoresistenze in Mgo sec. DIN EN 60 751 Bollettino 90.2221 Pag. 1/6 Termoresistenze in Mgo sec. DIN EN 60 751 Per temperature da -50 (-200)...+600 C Cavo in MgO pieghevole con elemento di misura antivibrazioni In esecuzione semplice o doppiacollegamento

Dettagli

Trasmettitore di pressione per applicazioni industriali Tipi MBS 3000 e MBS 3050

Trasmettitore di pressione per applicazioni industriali Tipi MBS 3000 e MBS 3050 MAKING MODERN LIVING POSSIBLE Scheda tecnica Trasmettitore di pressione per applicazioni industriali Tipi MBS 3000 e MBS 3050 Il trasmettitore di pressione MBS 3000 è progettato per l'utilizzo nelle applicazioni

Dettagli

COLLETTORI CON FLUSSIMETRI

COLLETTORI CON FLUSSIMETRI ST.04.03.00 COLLETTORI CON FLUSSIMETRI 3972 3970 Art. 3970 Collettore componibile di mandata in ottone cromato. - Flussimetri e regolatori di portata - Attacchi intercambiabili per tubo rame, plastica

Dettagli

Regolatore di pressione proporzionale

Regolatore di pressione proporzionale Regolatore di pressione proporzionale Pagina Generalità Caratteristiche - Installazione / Funzionamento Dimensioni di ingombro Caratteristiche funzionali / costruttive - Taglia 1 Codici di ordinazione

Dettagli

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato Interruttori di sicurezza ad azionatore separato Diagramma di selezione VF KEYF VF KEYF1 VF KEYF2 VF KEYF3 VF KEYF VF KEYF AZIONATORI UNITA DI CONTATTO 5 6 9 scatto rapido sovrapposti FD FP FL FC 21 22

Dettagli

GRUPPI DI RILANCIO PER LA REGOLAZIONE TERMICA

GRUPPI DI RILANCIO PER LA REGOLAZIONE TERMICA ST.01.01.00 GRUPPI DI RILANCIO PER LA REGOLAZIONE TERMICA Art. 2170 Gruppo di rilancio completo di: - Valvola miscelatrice con servocomando a 3 punti - Circolatore a tre velocità - Valvole d intercettazione

Dettagli

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Caratteristiche tecniche Interruttore di sicurezza a doppia interruzione ad apertura positiva. Adatto per il controllo di porte automatiche di ascensori.

Dettagli

Collettori per circuiti del riscaldamento. Collettori per circuiti del riscaldamento.

Collettori per circuiti del riscaldamento. Collettori per circuiti del riscaldamento. Collettori per circuiti del riscaldamento I.6.2 Collettori per circuiti del riscaldamento. Tutti i componenti dei collettori del riscaldamento della SCHÜTZ sono compatibili nel modo più ottimale agli armadietti

Dettagli

Riscaldatore tubolare flessibile

Riscaldatore tubolare flessibile ... Soluzioni infinite... Riscaldatore tubolare flessibile MODELLO Z.73 - hotflex Riscaldamento tridimensionale! La flessibilità è (quasi) tutto. In molte applicazioni la flessibilità offre molteplici

Dettagli

PANNELLI SOLARI MODELLI DI PANNELLI ELITE ADVANCE CLASSIC SELECT BOLLITORI AD ACCUMULO ACCESSORI CENTRALINE DI CONTROLLO CALDAIE STUFE PANN.

PANNELLI SOLARI MODELLI DI PANNELLI ELITE ADVANCE CLASSIC SELECT BOLLITORI AD ACCUMULO ACCESSORI CENTRALINE DI CONTROLLO CALDAIE STUFE PANN. PANNELLI TATA offre una gamma completa di pannelli solari ad alto rendimento che si adattano alla necessità di qualsiasi utilizzo ed installazione. MODELLI DI PANNELLI ELITE ADVANCE CLASSIC SELECT BOLLITORI

Dettagli

COMPONENTI PER IMPIANTI SOLARI

COMPONENTI PER IMPIANTI SOLARI COMPONENTI PER IMPIANTI SOLARI Le serie di prodotti Caleffi Solar sono state specificamente realizzate per l utilizzo nei circuiti degli impianti solari, dove si possono normalmente raggiungere elevate

Dettagli

Versione 10/2014. I dati e le dimensioni non sono impegnativi e possono essere variati senza preavviso per la corretta evoluzione del prodotto

Versione 10/2014. I dati e le dimensioni non sono impegnativi e possono essere variati senza preavviso per la corretta evoluzione del prodotto INDICE Pag. Descrizione Codice interno 1 Sensori di livello resistivo elettromagnetico 2 Sensori di livello resistivo in continuo 3 Indicatore di livello digitale 4 Livellostati elettromagnetici LM1FA

Dettagli

NUOVA SERIE 74 PS. Pulsanti, selettori e segnalatori ø 22 mm

NUOVA SERIE 74 PS. Pulsanti, selettori e segnalatori ø 22 mm NUOVA SERIE 74 PS Pulsanti, selettori e segnalatori ø 22 mm SERIE 74 PS Pulsanti, selettori e segnalatori ø 22mm La serie 74 PS è il sistema di pulsanti, selettori e segnalatori dal diametro 22mm con grado

Dettagli

Manometro differenziale con contatti elettrici Costruzione completamente saldata Modelli DPGS43.1x0, versione in acciaio inox

Manometro differenziale con contatti elettrici Costruzione completamente saldata Modelli DPGS43.1x0, versione in acciaio inox Misura di pressione meccatronica Manometro differenziale con contatti elettrici Costruzione completamente saldata Modelli DPGS43.1x0, versione in acciaio inox Scheda tecnica WIKA PV 27.05 Applicazioni

Dettagli

KOMSA - LINEA 3 BLINDOTUBO 920/1500. Sistemi di aspirazione gas di scarico. Alta efficienza di aspirazione. Facile da usare.

KOMSA - LINEA 3 BLINDOTUBO 920/1500. Sistemi di aspirazione gas di scarico. Alta efficienza di aspirazione. Facile da usare. BLINDOTUBO 920/1500 SISTEMA QUALITA ISO 9001 SISTEMA AMBIENTALE ISO 14001 Alta efficienza di aspirazione Facile da usare Design moderno Aspirazione gas di scarico di veicoli in sosta (furgoni, TIR) Aspirazione

Dettagli

Riscaldatori ad immersione

Riscaldatori ad immersione ... Soluzioni infinite... Riscaldatori ad immersione MODEO Z.71 Modello Z.71 riscaldatori ad immersione su tappo Dati tecnici Caratteristiche generali I riscaldatori elettrici ad immersione sono progettati

Dettagli

CODICI COrSa 300 mm COrSa 500 mm COrSa 700 mm COrSa 1000 mm 40083L 40085N 40087P 40090K

CODICI COrSa 300 mm COrSa 500 mm COrSa 700 mm COrSa 1000 mm 40083L 40085N 40087P 40090K CIlINDrI PNeuMatICI Sistemi pneumatici per evacuazione fumo e calore Costruiti con materiali resistenti alla corrosione e caratterizzati da un elevato rendimento ottenuto grazie al minimo attrito generato

Dettagli

ATTUATORE CON VITE A SFERE. DIMENSIONI DI INGOMBRO La = Lc + Corsa Corsa. Attacco base con foro filettato BA. Supporto posteriore SP

ATTUATORE CON VITE A SFERE. DIMENSIONI DI INGOMBRO La = Lc + Corsa Corsa. Attacco base con foro filettato BA. Supporto posteriore SP ATTUATORE CON VITE A SFERE UBA 0 DIMENSIONI DI INGOMBRO La = Lc + Corsa Corsa Lc Interruttori reed finecorsa FCM T prof. 7 Attacco base con foro filettato BA (motore con freno) (motore con encoder) Supporto

Dettagli

Termoresistenza Modello TR10-B, per installazione in un pozzetto aggiuntivo

Termoresistenza Modello TR10-B, per installazione in un pozzetto aggiuntivo Misura di temperatura elettrica Termoresistenza Modello TR10-B, per installazione in un pozzetto aggiuntivo Scheda tecnica WIKA TE 60.02 Applicazioni Costruzione di macchine, impianti e serbatoi Energia

Dettagli

DISTRIBUTORI PROGRESSIVI

DISTRIBUTORI PROGRESSIVI DISTRIBUTORI PROGRESSIVI DESCRIZIONE Ilc lube è il sistema di lubrificazione che identifica la distribuzione ed il dosaggio del lubrificante con un movimento progressivo di pistoni, pilotati uno dall altro

Dettagli

CILINDRI OLEODINAMICI - serie COMPATTI

CILINDRI OLEODINAMICI - serie COMPATTI CILINDRI OLEODINAMICI - serie COMPATTI INDICE CILINDRI COMPATTI CARATTERISTICHE TECNICHE pag. 2-3 o ALIMENTAZIONE pag. 2 o GUARNIZIONI pag. 3 o PRESSIONE DI UTILIZZO pag. 3 CODICE DI ORDINAZIONE pag. 4

Dettagli

Termometro a gas Elevata resistenza alle vibrazioni Modello 75, versione in acciaio inox

Termometro a gas Elevata resistenza alle vibrazioni Modello 75, versione in acciaio inox Misura di temperatura meccanica Termometro a gas Elevata resistenza alle vibrazioni Modello 75, versione in acciaio inox Scheda tecnica WIKA TM 75.01 per ulteriori omologazioni vedi pagina 5 Applicazioni

Dettagli

TEMPERAT TEMPERA URA URA E PRESS E PRES IONE SIONE MISURA

TEMPERAT TEMPERA URA URA E PRESS E PRES IONE SIONE MISURA TEMPERATURA E PRESSIONE MANOMETRI Manometri per pressione relativa e differenziale Campi dal vuoto a 4000 bar Diametri da DN 40 a DN 160 Disponibili in vari materiali (AISI316, monel, hastelloy, PTFE,

Dettagli

39.39364 Presa di corrente tipo accendisigari, montaggio esterno, completa di spina. Dim. mm. 76 x 74 www.nautipoint.com - info@nautipoint.

39.39364 Presa di corrente tipo accendisigari, montaggio esterno, completa di spina. Dim. mm. 76 x 74 www.nautipoint.com - info@nautipoint. Passacavo in ottone cromato e gomma 39.39136 Foro Ø mm. 6, base Ø mm. 32 39.39138 Foro Ø mm. 8, base Ø mm. 32 39.39139 Foro Ø mm. 10, base Ø mm. 38 39.39142 Foro Ø mm. 12, base Ø mm. 38 Passacavo in acciaio

Dettagli

Cilindri a norme ISO 15552 ECOLIGHT

Cilindri a norme ISO 15552 ECOLIGHT Serie 19 192 Cilindri a norme ISO 12 COIHT Caratteristiche costruttive Testate Stelo Camicia Boccole guida stelo Semipistoni uarnizioni Viti regolazione ammortizzi Alluminio pressofuso Acciaio C cromato

Dettagli

LISTINO UNITEK ITALIA

LISTINO UNITEK ITALIA LISTINO UNITEK ITALIA Ed. 01/2011 CODICE ANTIFURTO CONTATTI MAGNETICI DA INCASSO UTKCI01 Contatto magnetico da incasso plastico - IMQ 1 Livello 10 3,90 UTKCI01C1 Contatto magnetico da incasso plastico

Dettagli

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Caratteristiche tecniche Interruttore di sicurezza a doppia interruzione ad apertura positiva. Adatto per il controllo di porte automatiche di ascensori.

Dettagli

FLOWX3 NUOVO F3.60M.S Sensore elettromagnetico ad inserzione. Caratteristiche principali. Applicazioni. Principio di funzionamento

FLOWX3 NUOVO F3.60M.S Sensore elettromagnetico ad inserzione. Caratteristiche principali. Applicazioni. Principio di funzionamento FLOWX3 NUOVO F3.60M.S Sensore elettromagnetico ad inserzione Il nuovo sensore di flusso elettromagnetico ad inserzione FLOWX3 F3.60M.S può essere utilizzato sia su tubi metallici che su tubi in plastica.

Dettagli

VALVOLE MONOTUBO E BITUBO TERMOSTATIZZABILI

VALVOLE MONOTUBO E BITUBO TERMOSTATIZZABILI ST.07.05.00 VALVOLE MONOTUBO E BITUBO TERMOSTIZZABILI 1. Art.1420 VALVOLA MONOTUBO TERMOSTIZZABILE Le valvole monotubo termostatizzabili permettono una regolazione di tipo manuale, termostatica oppure

Dettagli

Trasmettitori di pressione per applicazioni industriali pesanti Tipo MBS 2050

Trasmettitori di pressione per applicazioni industriali pesanti Tipo MBS 2050 Trasmettitori di pressione per applicazioni industriali pesanti Tipo MBS 2050 Opuscolo tecnico Caratteristiche Progettato per l'uso in ambienti industriali pesanti Resistente alla cavitazione, ai colpi

Dettagli

Sensori di temperatura tipo MBT 5250, 5260 e 5252

Sensori di temperatura tipo MBT 5250, 5260 e 5252 Scheda tecnica Sensori di temperatura tipo MBT 5250, 5260 e 5252 Caratteristiche e applicazione MBT 5250/5260 Sonda da inserire per MBT 5250 Per la misura e la regolazione della temperatura di condotte,

Dettagli

Termoresistenza Modello TR10-L, Ex d, per pozzetto aggiuntivo

Termoresistenza Modello TR10-L, Ex d, per pozzetto aggiuntivo Misura di temperatura elettrica Termoresistenza Modello TR10-L, Ex d, per pozzetto aggiuntivo Scheda tecnica WIKA TE 60.12 per ulteriori omologazioni vedi pagina 6 Applicazioni Industria chimica Industria

Dettagli

CTR* 96 000/112 ID CENTRALI OLEODINAMICHE CAPACITÀ SERBATOIO PORTATA POMPA. da 8 lt a 150 lt. da 1,6 lt a 41 lt

CTR* 96 000/112 ID CENTRALI OLEODINAMICHE CAPACITÀ SERBATOIO PORTATA POMPA. da 8 lt a 150 lt. da 1,6 lt a 41 lt 96 000/112 ID CTR* CENTRALI OLEODINAMICHE CAPACITÀ SERBATOIO da 8 lt a 150 lt PORTATA POMPA da 1,6 lt a 41 lt DESCRIZIONE Le centraline CTR*, sono realizzate con pompa ad ingranaggi immersa e con motore

Dettagli

Densostato per gas a doppio livello. Serie 5-1782-0-*

Densostato per gas a doppio livello. Serie 5-1782-0-* Densostato per gas a doppio livello Serie 5-1782-0-* Requisiti I densostati della serie 5-1782-0-* sono sostanzialmente dei pressostati a doppio livello compensati in temperatura studiati per tenere sotto

Dettagli

PRESSFAR 1. DESCRIZIONE 2. CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE. Certificati N DW - 8511BS0157 DW - 8511BS0155

PRESSFAR 1. DESCRIZIONE 2. CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE. Certificati N DW - 8511BS0157 DW - 8511BS0155 ST.09.01.00 PRESSFAR Certificati N DW - 8511BS0157 DW - 8511BS0155 1. DESCRIZIONE I raccordi a pressare Pressfar per tubi multistrato sono utilizzabili per impianti di riscaldamento, raffrescamento ed

Dettagli

Misura di temperatura elettrica. Applicazioni. Caratteristiche distintive. Descrizione

Misura di temperatura elettrica. Applicazioni. Caratteristiche distintive. Descrizione Misura di temperatura elettrica Termoelemento multipoint in esecuzione a fascia (band design) Modelli TR95-A-B, TC95-A-B, con pozzetto termometrico Modelli TR95-B-B, TC95-B-B, senza pozzetto termometrico

Dettagli

Interruttori di piano e di livellamento

Interruttori di piano e di livellamento Interruttori di piano e di livellamento 6 Introduzione 6-2 AS 1 6-3 ASH 2 6-4 AFH 2 6-5 Tabella di confronto dei dati tecnici 6-6 Interruttori unitari 6-7 Interruttori di piano e di livellamento / Introduzione

Dettagli

Finecorsa. H/12 www.traconelectric.com, www.traconelectric.it E-mail: info@traconelectric.it. Finecorsa. Finecorsa LS15 EN 60947-1

Finecorsa. H/12 www.traconelectric.com, www.traconelectric.it E-mail: info@traconelectric.it. Finecorsa. Finecorsa LS15 EN 60947-1 Finecorsa Gli interruttori di fine corsa sono azionati da un dispositivo mobile o da una parte mobile di una qualsiasi apparecchiatura se questa parte raggiunge una posizione definita (es. fine del binario).

Dettagli

Monitor di posizione AVID. La gamma. Monitor di posizione tipo CR Monitor di posizione IP68 resistente alla corrosione.

Monitor di posizione AVID. La gamma. Monitor di posizione tipo CR Monitor di posizione IP68 resistente alla corrosione. AVID I monitor di posizione della linea AVID (Automated Valve Interface Devices) rappresentano quanto di più sofisticato la tecnologia possa offrire per il monitoraggio e il controllo di valvole motorizzate

Dettagli

CONDIZIONATORI PER QUADRI ELETTRICI CABINET COOLER

CONDIZIONATORI PER QUADRI ELETTRICI CABINET COOLER CONDIZIONATORI PER QUADRI ELETTRICI CABINET COOLER CONDIZIONATORI AD ARIA COMPRESSA AFFIDABILI POTENTI ESENTI DA MANUTENZIONE PNEUMAC s.r.l. - Viale Italia, 254-31015 Conegliano TV I Cabinet Coolers immettono

Dettagli

Sensori di temperatura MBT 153, MBT 120 e MBT 3260

Sensori di temperatura MBT 153, MBT 120 e MBT 3260 Scheda tecnica Sensori di temperatura MBT 153, MBT 120 e MBT 3260 Sensore di temperatura con cavo universale Tipo MBT 153 Per misurare e regolare la temperatura dove affidabilità, robustezza ed accuratezza

Dettagli

Manuale d'uso Interruttori magnetici a galleggiante Modello RSM e HIF

Manuale d'uso Interruttori magnetici a galleggiante Modello RSM e HIF Manuale d'uso Interruttori magnetici a galleggiante Modello RSM e HIF Interruttore magnetico a galleggiante Fig. a sinistra: modello RSM, Fig. a destra: modello HIF Manuale d'uso interruttori magnetici

Dettagli

Termoresistenza per misure superficiali Modello TR50

Termoresistenza per misure superficiali Modello TR50 Misura di temperatura elettrica Termoresistenza per misure superficiali Modello TR50 Scheda tecnica WIKA TE 60.50 per ulteriori omologazioni vedi pagina 9 Applicazioni Per la misura di temperature di superficiali

Dettagli

La gamma dei prodotti si completa, con la serie di accessori, quali:

La gamma dei prodotti si completa, con la serie di accessori, quali: ACCESSORI La gamma dei prodotti si completa, con la serie di accessori, quali: Piedi di montaggio, quali supporto al gruppo motopompa nel caso di utilizzo di motori elettrici senza piedino di supporto.

Dettagli

Nastri di confezionamento

Nastri di confezionamento Electrolux offre un sistema di confezionamento e distribuzione pasti, ideale per ospedali e cliniche, che rappresenta la soluzione ottimale per le più complesse e differenziate esigenze. La flessibilità,

Dettagli

TUBI e RACCORDI per oleodinamica

TUBI e RACCORDI per oleodinamica 1 2 Edizione 10.2013 Toro Srl, Napoli - Riproduzione vietata TUBO SAE 100 R 1 A - DIN EN 853 1 S T In gomma sintetica nera resistente ad olii, abrasioni, condizioni atmosferiche Una treccia metallica di

Dettagli

ATTUATORE LA14 SCHEDA TECNICA PRODOTTO

ATTUATORE LA14 SCHEDA TECNICA PRODOTTO SCHEDA TECNICA PRODOTTO ATTUATORE LA14 Caratteristiche: Motore a magneti permanenti 12 o 24 V DC Max. forza 750 N Max. velocità fino a 45 mm/sec. in funzione del carico e del passo pistone Lunghezza corsa

Dettagli

SISTEMA SOLARE BSTD. Manuale di montaggio e messa in funzione

SISTEMA SOLARE BSTD. Manuale di montaggio e messa in funzione SISTEMA SOLARE BSTD Manuale di montaggio e messa in funzione 1 INDICE AVVERTENZE PER LA SICUREZZA 3 ELENCO DEI COMPONENTI 4 INFORMAZIONI GENERALI 4 ACCUMULO BSTD 4 Descrizione generale 4 Dati tecnici 5

Dettagli

Stazione solare. Panoramica dei prodotti SD25-RS e SD25-RD

Stazione solare. Panoramica dei prodotti SD25-RS e SD25-RD Stazione solare Panoramica dei prodotti SD25-RS e SD25-RD Stazione solare, incl. regolazione a uno o due circuiti Questa stazione solare a 2 tubi ¾ trova impiego in impianti solari termici che non superano

Dettagli

Buccaneer USB. Protezione contro acqua e polvere quando accoppiato. protezione IP68 e IP69K. versione USB con performance 2.0

Buccaneer USB. Protezione contro acqua e polvere quando accoppiato. protezione IP68 e IP69K. versione USB con performance 2.0 Buccaneer USB Struttura pressofusa garantisce protezione IP del cavo Anello di accoppiamento, la vite a filetto garantisce un accoppiamento sicuro adattatore USB Chiusura del cappuccio di protezione Connettore

Dettagli

Termoresistenza per la misura della temperatura superficiale di tubazioni Modello TR51, tramite serraggio

Termoresistenza per la misura della temperatura superficiale di tubazioni Modello TR51, tramite serraggio Misura di temperatura elettrica Termoresistenza per la misura della temperatura superficiale di tubazioni Modello TR51, tramite serraggio Scheda tecnica WIKA TE 60.51 Applicazioni Applicazioni igienico-sanitarie

Dettagli

Caratteristiche. Caratteristiche. Applicazioni

Caratteristiche. Caratteristiche. Applicazioni Caratteristiche Sistema modulare; Comandi frontali di facile utilizzo e manutenzione; Batteria minipompe divisibili con comandi indipendenti; Sistema coassiale e monotubo con un unico componente; Portata

Dettagli

Tecnica dei sensori Controllo pneumatico della posizione Serie MS01. Prospetto del catalogo

Tecnica dei sensori Controllo pneumatico della posizione Serie MS01. Prospetto del catalogo Prospetto del catalogo 2 Controllo pneumatico della posizione, modulo di collaudo MS01 Blocco di collaudo MS01-PA, variante I, con valvola 2 x /2 piastra di collegamento in Poliammide, rinforzata in fibra

Dettagli

ACCESSORI INDICATORI DI LIVELLO A VETRO

ACCESSORI INDICATORI DI LIVELLO A VETRO SFERA DI SICUREZZA Gli indicatori di livello Diesse possono essere dotati di una sfera di sicurezza inferiore e/o superiore (in acciaio inox AISI 316), posizionata all interno delle valvole, che blocca

Dettagli

DL3B 41 220/015 ID ELETTROVALVOLA DIREZIONALE A BASSO CONSUMO (8 WATT) SERIE 10 ATTACCHI A PARETE ISO 4401-03 (CETOP 03) p max 280 bar Q max 60 l/min

DL3B 41 220/015 ID ELETTROVALVOLA DIREZIONALE A BASSO CONSUMO (8 WATT) SERIE 10 ATTACCHI A PARETE ISO 4401-03 (CETOP 03) p max 280 bar Q max 60 l/min 41 220/015 ID DL3B ELETTROVALVOLA DIREZIONALE A BASSO CONSUMO (8 WATT) ATTACCHI A PARETE ISO 4401-03 (CETOP 03) p max 280 bar Q max 60 l/min PIANO DI POSA PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO ISO 4401-03-02-0-05

Dettagli

ELETTROVALVOLE DA 10 mm serie PLT-10

ELETTROVALVOLE DA 10 mm serie PLT-10 ELETTROVALVOLE DA 0 mm serie PLT-0 Le elettrovalvole serie PLT-0 sono il punto d'arrivo delle moderne tendenze progettative della pneumatica: miniaturizzazione, aumento delle prestazioni, riduzione della

Dettagli

MOLTIPLICATORE DI PRESSIONE ARIA-ARIA (BOOSTER)

MOLTIPLICATORE DI PRESSIONE ARIA-ARIA (BOOSTER) MOLTIPLICATORE DI PRESSIONE ARIA-ARIA (BOOSTER) Il moltiplicatore di pressione aria-aria è un dispositivo automatico che comprime l aria fornendo in uscita un flusso con pressione doppia rispetto a quella

Dettagli

Elettrovalvole a comando diretto Serie A

Elettrovalvole a comando diretto Serie A > Elettrovalvole Serie A Elettrovalvole a comando diretto Serie A CATALOGO > Release 8.4 / vie - 3/ vie NC e NO Monostabili - bistabili (con memoria magnetica) Attacchi M5 e G1/8 - cartuccia ø4 Le elettrovalvole

Dettagli

Pacchetto Termodinamica

Pacchetto Termodinamica La Scienza del millennio Il kit è realizzato in modo tale da permettere agli insegnanti di poter eseguire una serie di semplici ma efficaci esperienze atte ad introdurre vari argomenti di Termodinamica.

Dettagli

Sensori magnetici di prossimità a scomparsa Serie CST-CSV

Sensori magnetici di prossimità a scomparsa Serie CST-CSV Sensori magnetici di prossimità a scomparsa Serie - - Reed - Effetto di Hall S E R I E I finecorsa magnetici a scomparsa / sono sensori di prossimità che hanno la funzione di rilevare la posizione del

Dettagli

OMNIA www.opera-italy.com

OMNIA www.opera-italy.com Omnia Incontri elettrici di sicurezza per porte in legno o metallo Serie Radial e Omnia16 con spessore ridotto a 16 mm. Serie Exit da applicare per maniglioni antipanico Serie Blindo per porte interbloccate

Dettagli

Sistema di rivelazione fughe gas. contatti del modulo relè opzionale LZY20-R. Descrizione. Centralina di comando. Sonda per gas metano IP44

Sistema di rivelazione fughe gas. contatti del modulo relè opzionale LZY20-R. Descrizione. Centralina di comando. Sonda per gas metano IP44 s 7 682.1 INTELLIGAS Sistema di rivelazione fughe gas per centrali termiche QA..13/A QA..13/A Sistema elettronico per la rivelazione di fughe gas per una o più sonde per il comando di una elettrovalvola

Dettagli

Rappresentante e distributore unico per l Italia

Rappresentante e distributore unico per l Italia Rappresentante e distributore unico per l Italia C O M P O N E N T I E L E T T R O M E C C A N I C I P E R A S C E N S O R I Le serrature Kronenberg sono universalmente riconosciute tra le più belle, precise

Dettagli

Box universale UG1. Box universale UG2. gie - tec. Profili per contenitori 2.7

Box universale UG1. Box universale UG2. gie - tec. Profili per contenitori 2.7 Box universale UG1 Montaggio: Inserire i pannelli laterali nelle gole Kit per contenitore universale UG1 consiste di 4 pezzi del profilo per contenitori 1 con pannelli laterali, pannello frontale e posteriore

Dettagli

1,5 38 2700 cicli/min. tecnopolimero (copertura esterna alluminio) gomma nitrilica acciaio inox, ottone

1,5 38 2700 cicli/min. tecnopolimero (copertura esterna alluminio) gomma nitrilica acciaio inox, ottone - max Nl/min - Interfaccia standard ISO 15218 - Versioni 2/2-3/2 Normalmente aperta (NO) e Normalmente chiusa (NC) - intercambiabile (U05) - orientabile di 90 in 90 - Sottobasi singole e multiple - connessione

Dettagli

Sensore magnetico di sicurezza codificato serie SR B

Sensore magnetico di sicurezza codificato serie SR B Sensore magnetico di sicurezza codificato serie SR B Diagramma di selezione 0 +NO NC+NO I contatti si intendono a protezione chiusa CONTATTI AZIONATORE SENSORE SM B0F distanza di azionamento mm SM B0F

Dettagli

Carbon heating Technologies PRODUCTS DATA SHEETS

Carbon heating Technologies PRODUCTS DATA SHEETS Carbon heating Technologies PRODUCTS DATA SHEETS TERMOCOPERTE pag. 04 Termocoperta per cisternette...pag. 04 Termocoperta per bidoni e fusti... pag. 05 Termocoperta gas... pag. 06 Termocoperte speciali...

Dettagli

SensoridipressioneSDE1,condisplay

SensoridipressioneSDE1,condisplay D08_02_001_E-SDE1 Sensori e strumenti di monitoraggio Sensori 2 intervalli di misurazione della pressione Misurazione della pressione relativa e/o differenziale Uscite elettriche PNP, NPN e con uscita

Dettagli

Serie 1700 Taglia 01. Trattamento aria Riduttori di pressione miniaturizzati 3.2

Serie 1700 Taglia 01. Trattamento aria Riduttori di pressione miniaturizzati 3.2 Serie 1700 Trattamento aria.2 Trattamento aria Serie 1700. Serie 1700 Trattamento aria 1.8 17502AA.C.2 Esempio : Riduttore di pressione miniaturizzato, versione base, con attacchi filettati da M5 e gamma

Dettagli

POMPE SPECIALI PER INDUSTRIA GAMMA PRODOTTI AD6 WWW.AGIPOMPE.COM 2014_05

POMPE SPECIALI PER INDUSTRIA GAMMA PRODOTTI AD6 WWW.AGIPOMPE.COM 2014_05 POMPE SPECIALI PER INDUSTRIA GAMMA PRODOTTI AD6 WWW.AGIPOMPE.COM 2014_05 Costituita negli anni 60 per la costruzione e commercializzacommercializzazione di pompe speciali per l industria, negli anni 90

Dettagli

Sensori magnetici a scomparsa Serie CST - CSV e CSH

Sensori magnetici a scomparsa Serie CST - CSV e CSH Sensori magnetici a scomparsa Serie CST - CSV e CSH > Sensori Serie CST-CSV-CSH Reed - Elettronici» Integrati nel profilo dei cilindri» Le tre serie CST - CSV - CSH coprono l intera gamma dei cilindri

Dettagli

Distributore per l Italia OMNILIP

Distributore per l Italia OMNILIP Distributore per l Italia OMNILIP Materiali Imateriali delle guarnizioni Saint-Gobain Performance Plastics sono miscelati e trattati per ottenere le migliori prestazioni di tenuta in un ampia varietà di

Dettagli

Dispositivo compatto di controllo tenuta valvole. VDK 200 A S02 Esecuzione per H 2

Dispositivo compatto di controllo tenuta valvole. VDK 200 A S02 Esecuzione per H 2 Dispositivo compatto di controllo tenuta valvole Esecuzione per H 2 8.12 Printed in Germany Edition 02.10 Nr. 225 703 1 6 Caratteristiche tecniche Il H 2 è un apparecchio compatto di controllo di tenuta

Dettagli

Sistemi di misura del contenuto. di serbatoi TLI WEKA. Un azienda del gruppo. Certificati a norma ISO 9001:2000. Certificati a norma PED 97/23/CE

Sistemi di misura del contenuto. di serbatoi TLI WEKA. Un azienda del gruppo. Certificati a norma ISO 9001:2000. Certificati a norma PED 97/23/CE WEKA Sistemi di misura del contenuto di serbatoi TLI Certificati a norma ISO 9001:2000 Certificati a norma PED 97/23/CE Un azienda del gruppo Certificati a norma ATEX 94/9/CE Sistema modulare Specifiche

Dettagli

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Diagramma di selezione VF KEYF VF KEYF1 VF KEYF2 VF KEYF3 VF KEYF7 VF KEYF AZIONATORI UNITA DI CONTATTO 1 2 21 22 2NO+1NC FD FP

Dettagli

5 - Cassette ATEX. Sommario. Cassette in lamiera Spacial S3DEX. Cassette in acciaio inox Spacial S3XEX. Cassette in poliestere Thalassa PLMEX

5 - Cassette ATEX. Sommario. Cassette in lamiera Spacial S3DEX. Cassette in acciaio inox Spacial S3XEX. Cassette in poliestere Thalassa PLMEX Sommario - Cassette ATEX Cassette in lamiera Spacial S3DEX b Presentazione.............................................. pagina /2 b Caratteristiche e guida alla scelta codici..........................

Dettagli

Riparazione e Manutenzione

Riparazione e Manutenzione Riparazione e Manutenzione Ampia selezione in una singola marca. Esclusivi design duraturi. Prestazioni rapide e affidabili. Descrizione Versioni Pagina Pompe prova impianti 2 9.2 Congelatubi 2 9.3 Pompe

Dettagli

EVML Armatura a LED Low bay

EVML Armatura a LED Low bay Staffa di fissaggio EVML - Zona 1, 2, 21, 22 - Eccellente dissipazione del calore - Bassi consumi ed alta efficienza - Adatta a basse temperaure - Facile installazione - Ingombro ridotto Alette di raffreddamento

Dettagli

Serie 1700 Taglia 2 3.27

Serie 1700 Taglia 2 3.27 Serie 1700.27 Serie 1700 Trattamento aria Filtro 17201c.s.t c CONNESSIONI A = G 1/4" B = G /8" SOGLIA DI FILTRAZIONE A = 5 s B = 20 C = 50 t TIPOLOGIA S = Scarico automatico Esempio: 17201A.B Filtro con

Dettagli

STRISCE LED FLESSIBILI ADESIVE

STRISCE LED FLESSIBILI ADESIVE STRISCE LED FLESSIBILI ADESIVE 20 LED consumo 20 W al mt. 60 LED consumo 4.8 al mt ART. Descrizion e Numero di LED Numeri di LED al Mt. Lunghezza Bobina Mt. Emissione luminosa (LUMEN) Colore ST20LED Striscia

Dettagli

LA REFRIGERAZIONE PFANNENBERG. Soluzioni complete per il raffreddamento dei fluidi di processo in tutte le applicazioni industriali

LA REFRIGERAZIONE PFANNENBERG. Soluzioni complete per il raffreddamento dei fluidi di processo in tutte le applicazioni industriali LA REFRIGERAZIONE PFANNENBERG Soluzioni complete per il raffreddamento dei fluidi di processo in tutte le applicazioni industriali SEI SERIE PER OGNI APPLICAZIONE Garantiscono l erogazione e il raffreddamento

Dettagli

Multi Heat - Solo Innova

Multi Heat - Solo Innova Multi Heat - Solo Innova Caldaie per biocombustibili ad alta efficienza Indice Caldaie a biocombustibile 3 Multi Heat 4 Solo Innova 6 Dati tecnici 8 Consumi-Aspetti Economici 10 2 Multi Heat - Solo Innova

Dettagli

Elettrovalvole ad azionamento diretto 1 0 mm

Elettrovalvole ad azionamento diretto 1 0 mm ELETTROVALVOLE 0 e 5 mm Elettrovalvole ad azionamento diretto 0 mm seriedm DESCRIZIONE Le elettrovalvole serie DM sono prodotte nella funzione pneumatica / N.C. con l'interfaccia a norma ISO 5 8 e nelle

Dettagli