TRUFFE E RAGGIRI: COME TUTELARSI E COME AFFRONTARLI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TRUFFE E RAGGIRI: COME TUTELARSI E COME AFFRONTARLI"

Transcript

1 TRUFFE E RAGGIRI: COME TUTELARSI E COME AFFRONTARLI CNA PENSIONATI CNA CITTADINI Via Vignolese, MODENA Tel Fax

2 Perché i truffatori prendono di mira preferibilmente gli anziani? Perché questi sono i soggetti più deboli e dotati di una minore resistenza fisica e psicologica a mirate modalità di aggressione Questo rende il fenomeno delle truffe agli anziani particolarmente vile ed odioso. Certo incide anche la spropositata dilazione dei termini processuali che spesso vanno oltre la resistenza della vittima e la memoria meno affidabile nel tempo dei soggetti che subiscono i raggiri. La protezione degli anziani è per noi una battaglia sociale di importanza primaria. In questi caso l esigenza fondamentale per noi è di far si che l anziano non si senta lasciato solo in balia dell inevitabile sentimento di vergogna che deriva dall esperienza di essere stato ingannato. Ciò che occorre vincere è anzitutto la tendenza a nascondere il reato subito per timore delle critiche in famiglia. Le ansie su cui spesso fa leva il truffatore sono la paura di perdere il rispetto dei familiari, di perdere l indipendenza fisica ed economica, di causare danni ai familiari ed in sostanza di dimostrarsi inaffidabili. Occorre vincere queste paure ed essere consapevoli che il fenomeno delle truffe non coinvolge solo anziani. Il truffatore possiede la capacità di presentarsi in modo tale da carpire la fiducia della vittima e cogliere i suoi punti deboli. Tutti abbiamo dei punti deboli per cui tutti possiamo essere vittime di questo fenomeno. Per queste ragioni non bisogna mai farsi prendere dallo sconforto e dalla depressione: occorre far tesoro delle esperienze proprie ed altrui per adottare i comportamenti atti a prevenire questi raggiri ma soprattutto occorre denunciare sempre i fenomeni di cui si è stati vittime per mettere nelle condizioni le forze dell ordine di intervenire a tutela dei cittadini onesti. Valdis Borghi Presidente CNA Pensionati Modena

3 INDICE SUGGERIMENTI UTILI DA ADOTTARE QUANDO SIETE IN CASA SUGGERIMENTI UTILI DA ADOTTARE QUANDO SEI FUORI CASA IN BANCA O IN POSTA TRUFFE RICORRENTI: ALCUNI ESEMPI RICONTROLLARE I SOLDI FALSA EREDITÀ E FALSA BENEFICIENZA RIPULIRVI LA GIACCA FALSE PIETRE PREZIOSE TRUFFE DEI FINTI MAGHI FALSI FUNZIONARI ED IMPIEGATI FALSI ASSICURATORI FATE ATTENZIONE AI CONTRATTI TRUFFA CONSIGLI PER I FIGLI, NIPOTI E PARENTI STRETTI CONSIGLI PER I VICINI DI CASA CONSIGLIAMO INOLTRE NUMERI UTILI SEDI DEL PATRONATO EPASA E DI CNA CITTADINI

4 SUGGERIMENTI UTILI DA ADOTTARE QUANDO SIETE IN CASA Chiudete la porta a chiave e non lasciarla inserita nella serratura, altrimenti la porta può essere aperta dall esterno. Non fate entrare sconosciuti anche se vestono qualche uniforme dichiarando di essere idraulici, elettricisti addetti alla manutenzione, postini, dipendenti di aziende del gas, del telefono o dell Azienda Elettrica, o di qualsiasi altro ente o associazione. Non aprite a gente che dice di dover fare controlli su banconote o consegnare pacchi non attesi. Verificate chiamando l Ufficio da cui dicono di dipendere, ma senza aprire la porta (il numero cercatelo sull elenco telefonico, non fatevelo dare dall estraneo che potrebbe fornirvi il numero di un complice). Controllate ogni volta dallo spioncino prima di aprire (se non l avete, chiedete sempre chi è). Tenete la porta protetta con il paletto o la catena di sicurezza e prendete l abitudine di aprire l uscio senza togliere la catenella. Se per sbaglio avete fatto entrare uno sconosciuto allora invitatelo ad uscire e, se non lo fa, urlate sul pianerottolo o telefonate al 112 o al 113. Non aprite il portone o il cancello, con l impianto automatico, se non siete certi dell identità della persona che vuole entrare. Prestate attenzione se persone sconosciute, con pretesti di qualsiasi genere (tecnici comunali, operai del gas, venditori porta a porta) chiedono di entrare in casa. Ricordatevi che nessun Ente o Ufficio invia personale dipendente a casa per il pagamento di bollette, per rimborsi o per sostituire banconote false date erroneamente. Se ricevete spesso telefonate anonime, prestate attenzione: potrebbe essere un modo per controllare quando in casa non c è nessuno. Per nessuna ragione date soldi a sconosciuti che si presentano a casa vostra. Non tenete denaro o oggetti preziosi in cassetti troppo a portata di mano, come ad esempio il primo cassetto in alto del comò. Per pagare le bollette utilizzate sempre i bollettini postali o, meglio ancora, la domiciliazione bancaria. Nel caso di finti rimborsi il malfattore vi chiede di cambiare una grossa banconota, solitamente falsa, oppure vi deruba quando andate in camera a prendere la borsa. Se volete acquistare dei prodotti da venditori porta a porta, invitate anche altre persone ad assistere alla dimostrazione e a vedere la merce.

5 SUGGERIMENTI UTILI DA ADOTTARE QUANDO SEI FUORI CASA. Accertatevi sempre che la porta sia sicura; se possibile, installa una porta blindata con spioncino. Le finestre è meglio siano dotate di maniglie con serratura; non tenere in casa grosse somme di denaro, gioielli e altri oggetti di valore; in caso contrario riponeteli in una cassaforte che dovrebbe essere murata in un punto ben nascosto dell appartamento. Prima di uscire dall abitazione controllate sempre che tutte le porte e le finestre siano ben chiuse e non nascondete le chiavi all esterno. Chiedete ai vicini di ritirare la posta quando andate via per le vacanze (una cassetta della posta piena indica che siete via da alcuni giorni) o di avvisare voi o il 112 se notano qualcosa di sospetto. Non lasciate niente a portata di mano: potrebbe servire come mezzo ausiliario per entrare in casa (scale, cavalletti ecc ). Non nascondete i beni preziosi nei soliti posti (armadi, cassetti, vasi, quadri ecc). Anche se uscite per poco tempo, chiudete sempre la porta a chiave e non lasciate le chiavi sotto lo zerbino, sopra lo stipite della porta, in un vaso, o infilate sotto il davanzale della finestra. In caso di breve assenza è utile staccare il telefono e lasciare luci, radio o televisore accesi. Ricordatevi che i messaggi sulla porta dimostrano che in casa non c è nessuno come anche i messaggi di assenza lasciati nelle segreterie telefoniche. Se rincasate tardi o comunque se quando rincasate siete soli, cercate, nel limite del possibile, di farvi accompagnare da qualcuno che conoscete bene. Non fatevi mai accompagnare da sconosciuti, anche se si dimostrano particolarmente gentili e disponibili. Non salite in ascensore da soli con estranei che vi insospettiscono. Portate borse o borselli dal lato interno del marciapiede, camminando vicini al muro; se possibile indossate la borsa a tracolla, con l apertura della cerniera sul davanti. Sul bus e al mercato tenete la borsa davanti, sarà più facile evitare borseggi; proprio per questo non mettete il portafogli nelle tasche posteriori. In bicicletta non agganciate mai la borsa al manubrio e, se la mettete nel cestino, copritela con altre cose; in auto posizionatela tra il sedile anteriore e quello posteriore e ricordatevi di mettere sempre la sicura alle portiere.

6 IN BANCA O IN POSTA Se potete, accreditate l importo della pensione sul conto corrente bancario o postale; il denaro prelevato in contanti suddividetelo in più tasche, mai nella borsa. Non andate in banca o in posta all apertura degli sportelli, così da evitare ressa e confusione. Se è possibile, chiedete ad un conoscente di accompagnarvi. Quando si utilizza il bancomat è bene essere prudenti: evitate di operare se ci si sente osservati. Tenete sempre separata una piccola cifra per le piccole spese, in modo da non dover tirare fuori ogni volta il borsellino pieno di soldi, mostrando a tutti quanto denaro avete con voi. Fatevi accompagnare possibilmente da qualcuno di fiducia quando andate alla posta o in banca a ritirare dei soldi e non credete a presunti funzionari che vi avvicinano per un controllo fuori dall ufficio in cui vi siete recati. Non parlate di operazioni di prelievo o deposito, specialmente quando nelle vicinanze ci sono sconosciuti che possono ascoltarvi. Se qualcuno ha il dubbio di essere osservato all interno della banca o dell ufficio postale è opportuno farlo presente agli impiegati o al personale di vigilanza. Durante il tragitto di andata e ritorno dalla banca o dall'ufficio postale, con i soldi in tasca state attenti alle persone che vi spingono o vi premono sul bus, al mercato o in una fila ad uno sportello. Non fermatevi in strada con sconosciuti che vi bloccano con una scusa e per nessuna ragione estraete il portafoglio in strada. Evitate strade solitarie, specialmente la sera e non sostate in luoghi appartati. In caso di aggressione gridate il più possibile. Al minino sospetto chiamate subito il 112 o113!

7 TRUFFE RICORRENTI: ALCUNI ESEMPI Buongiorno signora, sono un amico di suo figlio che mi deve dare dei soldi per l acquisto di un computer e mi ha detto di passare da lei... Se qualcuno vi si presenta davanti e vi apostrofa frasi di questo tipo mettetevi subito sulla difensiva perché c è qualcosa che non va e pensate subito ad una truffa. Questa è soltanto una delle tante che vengono messe in atto, ormai quasi quotidianamente, nei confronti di anziani o di persone sole che vengono raggirate nei modi più incredibili. Falsi carabinieri, pompieri, assistenti sociali, sacerdoti e suore: sono molti i travestimenti che i truffatori di professione usano e le scuse che utilizzano per ingannare le persone più deboli. Negli ultimi tempi anche il telefono rappresenta un possibile rischio, soprattutto da quando i contratti telefonici sono facili da stipulare e difficilissimi da annullare. In generale, per tutelarvi dalle truffe, vi consigliamo: diffidate sempre dagli acquisti molto convenienti e dai guadagni facili: spesso si tratta di truffe o di merce rubata; non partecipate a lotterie non autorizzate e non acquistate prodotti miracolosi o oggetti presentati come pezzi d arte o di antiquariato se non siete certi della loro provenienza; non accettate in pagamento assegni bancari da persone sconosciute; non firmate nulla che non vi sia chiaro e chiedete sempre consiglio a persone di fiducia più esperte di voi. RICONTROLLARE I SOLDI Le banche e le poste sono sicuramente fra le mete più ambite dei truffatori che aspettano, solitamente, le loro vittime all esterno degli istituti con l obbiettivo di farsi consegnare il denaro appena prelevato. Le modalità per raggirare le persone sono disparate. Succede spesso che una persona anziana dopo aver fatto un prelievo venga seguita da qualcuno che, poco dopo, si presenta come un funzionario di banca. In genere il finto funzionario suona il campanello di casa dicendo che potrebbe esserci stato un errore da parte della banca e che è necessario fare una verifica sul numero di serie delle banconote appena ritirate per accertarsi che sia tutto a posto. A quel punto l anziano consegna i soldi e il truffatore, fingendo di contarli o controllarli, con estrema abilità, li sostituisce con banconote false. Per questo ricordate sempre che nessun funzionario di banca vi cercherà mai a casa per controllare le banconote o i numeri seriali delle stesse. RIPULIRVI LA GIACCA Molto più diffusa e più vecchia è la truffa del gelato o del caffè sulla giacca. Nella maggior parte dei casi i malviventi che mettono in atto questa truffa sono donne con bambini, ma a volte anche ragazzi che, con un gelato o un caffè in mano, urtano la vittima designata facendoglielo cadere sulla giacca. Poi, con la scusa di ripulirla, la invitano a togliersela e gli rubano il portafogli.

8 FALSE PIETRE PREZIOSE. Un signore di aspetto rassicurante, solitamente di mezz'età, si finge uno straniero che deve urgentemente raggiungere il proprio paese d'origine ma non ha disponibilità di soldi liquidi per il viaggio. Ferma una signora per strada e cerca di vendere un anello o pietre preziose che avrebbero un valore di 7 o 10mila euro. Ovviamente alla signora in questione le venderebbe a molto meno. Passa un altro distinto signore che dice di essere un gioielliere con tanto di lente per controllare le pietre; e subito dopo si offre di comprarle per 5mila euro. Ma lo straniero insiste perché sia l'anziana signora a comprarle. E spesso riesce a convincerla facendosi dare 2mila o 3mila euro TRUFFE DEI FINTI MAGHI Sono sempre più numerosi i casi di finti maghi e sedicenti santoni che truffano le persone, sfruttandone ignoranze e debolezze. L attività di astrologo, chiromante, o veggente non è di per sé vietata, ma esistono una serie di illeciti sanzionati anche dalla legge come l esercizio del mestiere di ciarlatano, la circonvenzione d incapace, la truffa e l estorsione. Non parlare a questi sedicenti maghi o santoni della propria vita privata e non fornire recapiti personali: qualsiasi informazione può essere usata contro di voi per minacce e ricatti. FALSI FUNZIONARI ED IMPIEGATI I malviventi che si spacciano per falsi funzionari o impiegati generalmente si presentano alla porta di persone anziane con la scusa di dover verificare la posizione pensionistica o contributiva; ovvero per controllare i contatori del gas della luce e del telefono, ma in realtà il loro scopo è quello di raggirare le persone facendosi consegnare soldi, sottraendo beni o altre cose di valore. Ricordatevi che prima di fare dei controlli nelle case gli enti competenti avvisano i cittadini affiggendo dei cartelli all interno della loro sede istituzionale vale a dire Comune, Provincia ecc. FALSI ASSICURATORI Una persona spacciandosi per assicuratore comunica che è scaduta l assicurazione dell auto di un familiare ed è urgente rinnovarla chiedendo di anticipare l importo dell assicurazione. Spesso fingono di telefonare al familiare componendo però un numero diverso e parlando con un loro complice. TRUFFA DELLO SPRUZZO DI GAS E DELL'ACQUA COLORATA Come svolgimento le due nuove modalità di truffa sono del tutto simili a molte di quelle attuate verso anziani, ma hanno una particolarità. Sembra infatti che i truffatori si fingano addetti al controllo dei rubinetti e che si introducano nelle case, generalmente abitate da anziani soli, per valutare la perdita di gas dalle tubature dell acqua o la fuoriuscita di acqua colorata. Nel primo caso per rendere credibile la perdita spruzzano del gas vicino al rubinetto nel secondo colorano l acqua con sostanze coloranti messe nei bicchieri poi riempiti con l acqua corrente. In entrambi i casi i malfattori invitano i malcapitati a raccogliere l oro e gli oggetti di valore e a inserirli, dentro a un sacchetto, al sicuro perché il gas annerisce i preziosi mentre l acqua colorata li macchia.quindi si impossessano del sacchetto dileguandosi.

9 FATE ATTENZIONE AI CONTRATTI TRUFFA I contratti che si stipulano nella fretta e nella confusione sono ad alto rischio di truffa, come ad esempio nelle fiere, all uscita dei supermercati o comunque al di fuori dei locali commerciali. Fate attenzione a chi si presenta come addetto per proporre sconti sulla luce o presunti rimborsi: sono incaricati di altre compagnie o per farvi sottoscrivere nuovi contratti, sempre più costosi. In questo caso non firmate niente e invitate le persone ad andarsene. Attenzione alle ricerche di mercato o interviste, specie se in conclusione viene richiesta una firma su di un foglio: potrebbe nascondere un contratto di compravendita. Fate attenzione anche alle interviste telefoniche, spesso nascondono l adesione ad un contratto. Se qualcuno telefona per farvi delle domande sui più svariati argomenti, rifiutate sempre di rispondere. Oggi è attivo il Registro Pubblico delle Opposizione per non ricevere più proposte commerciali per telefono. Non firmate nessun documento né in strada né in casa se non lo avete fatto esaminare prima dai vostri figli o da una persona di vostra fiducia. Ricordate che per tutti i contratti stipulati e sottoscritti fuori dai locali commerciali, presso il vostro domicilio, o per corrispondenza, la legge prevede il diritto di revocare l ordine firmato entro 10 giorni, inviando una raccomandata con avviso di ricevimento. Per questo motivo controllate sempre che la data del contratto corrisponda al giorno in cui avete firmato. Per chiarire dubbi o chiedere consigli è possibile anche rivolgersi alle associazioni di consumatori; CNA Pensionati Modena è convenzionata con l associazione CONFCONSUMATORI. CONSIGLI PER I FIGLI, NIPOTI E PARENTI STRETTI Non lasciate soli i vostri anziani, anche se non abitate con loro fatevi sentire spesso e interessatevi ai loro problemi quotidiani Ricordategli sempre di adottare tutte le cautele necessarie nei contatti con gli sconosciuti. Se hanno il minimo dubbio fategli capire che è importante chiedere aiuto a voi, ad un vicino di casa oppure contattare il 113. Ricordate che, anche se non ve lo chiedono, hanno bisogno di voi. CONSIGLI PER I VICINI DI CASA Se nel vostro palazzo abitano anziani soli, scambiate ogni tanto con loro quattro chiacchiere. La vostra cordialità li farà sentire meno soli. Se alla loro porta bussano degli sconosciuti esortateli a contattarvi per chiarire ogni dubbio. La vostra presenza li renderà più sicuri. Segnalate al 113 ogni circostanza anomala o sospetta che coinvolga l'anziano vostro vicino di casa.

10 CONSIGLIAMO, INOLTRE Nel portafoglio tenete il minimo indispensabile di soldi. Tenete separato il bancomat dal numero di codice segreto e annotate il numero verde per bloccare la carta di credito o il bancomat in caso di furto o smarrimento. Evitate di tenere le chiavi e i documenti insieme ai soldi. Fate la fotocopia dei documenti personali e conservatela a casa, per semplificare le procedure per il rilascio dei duplicati in caso di furto o smarrimento. Se avete bisogno di una copia delle chiavi di casa rivolgetevi, se possibile, ad un ferramenta di fiducia ed evitate di scrivere nome ed indirizzo sul portachiavi. Se perdete le chiavi, cambiate subito la serratura. Se abitate in un piano basso o in una casa indipendente, mettete delle grate alle finestre oppure dei vetri antisfondamento. Illuminate con particolare attenzione l ingresso e le zone buie. Cercate di conoscere i vostri vicini, scambiatevi i numeri di telefono per poterli contattare in caso di prima necessità. In caso di assenza prolungata, avvisate solo le persone di fiducia e concordate con uno di loro che facciano dei controlli periodici. Se avete degli oggetti di valore, fotografateli e riempite una scheda con i dati considerati utili in caso di furto (il documento dell opera d arte). Conservate con cura le fotocopie dei documenti di identità e gli originali di tutti gli atti importanti (rogiti, contratti, ricevute fiscali, etc.). Nel caso in cui vi accorgete che la serratura è stata manomessa o che la porta è socchiusa, non entrate in casa e chiamate immediatamente il 112 o il 113. Comunque, se appena entrati vi rendete conto che la tua casa è stata violata, non toccate nulla, per non inquinare le prove, e telefonate subito al Pronto Intervento.

11 NUMERI UTILI CARABINIERI 112 POLIZIA DI STATO 113 VIGILI DEL FUOCO 115 GUARDIA DI FINANZA 117 EMERGENZA SANITARIA 118 POLIZIA MUNICIPALE (del comune di residenza) CONFCONSUMATORI - Ass.ne Consumatori REGISTRO PUBBLICO DELLE OPPOSIZIONI SEDI PATRONATO EPASA/CNA CITTADINI CNA PENSIONATI SEDE MODENA INDIRIZZO Via Vignolese, 849 Centro Comm.le I Gelsi Tel CARPI MIRANDOLA VIGNOLA Via Peruzzi, 2 Tel Via Milano, 19 Tel Via Falcone e Borsellino, 91 Centro Dir. Porta Nuova Tel SASSUOLO Via Radici in Piano, 40 Tel CASTELFRANCO EMILIA Via Emilia Est, 50 Tel PAVULLO Viale Martiri, 7 Tel FIUMALBO Piazza Iolanda, 28/29 Tel Stampato nel settembre 2014

occhi aperti! Vanzago è più sicuro con la collaborazione di tutti

occhi aperti! Vanzago è più sicuro con la collaborazione di tutti occhi aperti! Vivere sereni e tranquilli in una comunità è un diritto di tutti 2 L Amministrazione Comunale in collaborazione con la Polizia Locale ha pensato di raccogliere in questo opuscolo alcuni piccoli

Dettagli

I CONSIGLI ANTITRUFFA

I CONSIGLI ANTITRUFFA Città di Polizia di Stato Cologno Monzese Questura di Milano I CONSIGLI ANTITRUFFA a tutela dei nostri ANZIANI Presentazione Cologno Monzese ha da sempre a cuore e ben presenti le esigenze della Terza

Dettagli

Consigli agli anziani e non solo.

Consigli agli anziani e non solo. Consigli agli anziani e non solo. 2 Pronti ad aiutarvi Consigli per la vostra sicurezza non aprite agli sconosciuti e non fateli entrare in casa. Diffidate degli estranei che vengono a trovarvi in orari

Dettagli

VADEMECUM, CONSIGLI, INFORMAZIONI ED ATTIVITA DI PREVENZIONE

VADEMECUM, CONSIGLI, INFORMAZIONI ED ATTIVITA DI PREVENZIONE VADEMECUM, CONSIGLI, INFORMAZIONI ED ATTIVITA DI PREVENZIONE Buongiorno signora, sono un amico di suo figlio che mi deve dare dei soldi per l acquisto di un computer e mi ha detto di passare da lei...

Dettagli

VADEMECUM CONTRO LE TRUFFE

VADEMECUM CONTRO LE TRUFFE VADEMECUM CONTRO LE TRUFFE A cura degli Agenti del Comando Unico di Polizia Locale Marcallo con Casone - Mesero Comunicare sicurezza Con questa iniziativa i Comuni di Marcallo con Casone e di Mesero si

Dettagli

COSA FARE PER NON CADERE IN QUESTA TRUFFA? Non fidarti degli sconosciuti che ti fermano per strada e non dare mai loro denaro, per nessun motivo.

COSA FARE PER NON CADERE IN QUESTA TRUFFA? Non fidarti degli sconosciuti che ti fermano per strada e non dare mai loro denaro, per nessun motivo. ATTENTO ALLA TRUFFA! Sei appena stata in Banca a ritirare denaro o in Posta per prendere la pensione. All uscita ti si avvicinano una o più persone sconosciute che ti mostrano un tesserino e ti dicono:

Dettagli

COMUNE DI BAGNO A RIPOLI PICCOLO VADEMECUM PER LA SICUREZZA QUOTIDIANA

COMUNE DI BAGNO A RIPOLI PICCOLO VADEMECUM PER LA SICUREZZA QUOTIDIANA COMUNE DI BAGNO A RIPOLI PICCOLO VADEMECUM PER LA SICUREZZA QUOTIDIANA Contro truffe e furti in appartamento CONTRO LE TRUFFE In casa. Non aprite quella porta! Spesso le cronache riportano episodi di criminali

Dettagli

NON FIDARSI E MEGLIO!

NON FIDARSI E MEGLIO! COMUNE DI VOLONGO Provincia di Cremona Via Cavour n. 8 26030 VOLONGO CR C.Fisc.: 80003570191 Tel. 0372.845914 Fax. 0372.845756 e.mail: anagrafe@comune.volongo.cr.it NON FIDARSI E MEGLIO! Consigli utili

Dettagli

VADEMECUM CONTRO LE TRUFFE AGLI ANZIANI

VADEMECUM CONTRO LE TRUFFE AGLI ANZIANI Allegato gratuito al numero odierno di Metropoli Day Sette Mari scarl Via Bruno Buozzi, 24 50013 Campi Bisenzio (FI) - tel. 055.8970509 Direttore Responsabile: Fabrizio Nucci - Iscr. Tribunale di Firenze

Dettagli

Comune di Farra di Soligo. Consigli utili per la sicurezza della TUA Casa

Comune di Farra di Soligo. Consigli utili per la sicurezza della TUA Casa Comune di Farra di Soligo Consigli utili per la sicurezza della TUA Casa Consigli utili per la sicurezza della TUA Casa In queste poche righe l amministrazione comunale vuole presentare alla cittadinanza

Dettagli

PROGETTO CITTADINO SICURO E INFORMATO

PROGETTO CITTADINO SICURO E INFORMATO PROGETTO CITTADINO SICURO E INFORMATO Vademecum di suggerimenti e consigli utili per mettere la Sicurezza al primo posto I suggerimenti riportati in questo memorandum informativo sono quelli che noi Carabinieri

Dettagli

Servizio "112" numero unico Europeo di Emergenza. Numero di pronto intervento dei Carabinieri: 112

Servizio 112 numero unico Europeo di Emergenza. Numero di pronto intervento dei Carabinieri: 112 1) QUANDO SIETE IN CASA A ATTENTI ALLE TRUFFE Non fidatevi di coloro che, presentandosi come dipendenti di uffici vari (ENEL, POSTE, GAS, TELECOM, BANCA ) vi chiedono soldi in contanti e/o di verificare

Dettagli

Comune di Vezzano Ligure

Comune di Vezzano Ligure Comune di Vezzano Ligure VADEMECUM PER LA PREVENZIONE DI FURTI IN ABITAZIONE Vivere in una casa "tranquilla" rappresenta il desiderio di tutti ed alcuni semplici accorgimenti possono renderla maggiormente

Dettagli

Stella - Tagliamento Palazzolo dello Stella OCJU

Stella - Tagliamento Palazzolo dello Stella OCJU OCJU 07 agosto 2003 Un falso operatore dell'omnitel tenta la truffa ai danni di anziani 01 marzo 2009 Ecco l' anziana che fingendosi amica d infanzia, truffa gli anziani Stella - Tagliamento 18 giugno

Dettagli

CAMPAGNA DI SICUREZZA CONTRO I FURTI NELLE ABITAZIONI

CAMPAGNA DI SICUREZZA CONTRO I FURTI NELLE ABITAZIONI Prefettura U.T.G. di Pesaro e Urbino POLIZIA DI STATO ARMA DEI CARABINIERI GUARDIA DI FINANZA CAMPAGNA DI SICUREZZA CONTRO I FURTI NELLE ABITAZIONI ALCUNI CONSIGLI UTILI PER DIFENDERSI DAI MALINTENZIONATI

Dettagli

COMUNE DI PREGNANA MILANESE PROVINCIA DI MILANO

COMUNE DI PREGNANA MILANESE PROVINCIA DI MILANO d e raggiri COMUNE DI PREGNANA MILANESE PROVINCIA DI MILANO CONSIGLI UTILI PER NON RIMANERE VITTIME DI TRUFFE E RAGGIRI L Amministrazione Comunale, sempre sensibile ai temi della sicurezza, con questo

Dettagli

Comune di Sant Arpino

Comune di Sant Arpino Comune di Sant Arpino Provincia di Caserta PROGETTO DI SICUREZZA URBANA INTEGRATA DEL COMUNE DI SANT ARPINO CITTÀ E LEGALITÀ Info-web: www.poliziamunicipalesantarpino.com www.comune.santarpino.ce.it mail:

Dettagli

TRUFFE E RAGGIRI AGLI ANZIANI

TRUFFE E RAGGIRI AGLI ANZIANI TRUFFE E RAGGIRI AGLI ANZIANI Le truffe sono un reato odioso perché, oltre al danno, la vittima viene presa dal senso di colpa di essere caduta nel raggiro, tanto palese quando viene svelato. I casi non

Dettagli

per anziani e non solo a cura di Gabriella Starnotti Dott.sse C. Laria & G. Starnotti STUDIO DI PSICOLOGIA E COUNSELING A TORINO

per anziani e non solo a cura di Gabriella Starnotti Dott.sse C. Laria & G. Starnotti STUDIO DI PSICOLOGIA E COUNSELING A TORINO Pagina1 STUDIO DI PSICOLOGIA E COUNSELING A TORINO Dott.sse C. Laria & G. Starnotti http:/// VADEMECUM CONTRO TRUFFE E RAGGIRI per anziani e non solo a cura di Gabriella Starnotti Pagina2 INTRODUZIONE

Dettagli

TUTELA PER GLI ANZIANI

TUTELA PER GLI ANZIANI TUTELA PER GLI ANZIANI Decalogo antitruffa, suggerimenti e consigli per prevenire raggiri. Manuale per l anziano a cura dell Associazione La Grande Famiglia Onlus Decalogo Imp 2 stes.indd 1 09/09/2005

Dettagli

CITTADINO SICURO ED INFORMATO

CITTADINO SICURO ED INFORMATO Allegato A alla f.n.550/4-9/2005 in data 26 marzo 2015 del Comando Legione Carabinieri Lazio SM- Ufficio OAIO Progetto CITTADINO SICURO ED INFORMATO suggerimenti e consigli utili per mettere la Sicurezza

Dettagli

Sicurezza, campagna di sensibilizzazione

Sicurezza, campagna di sensibilizzazione Sicurezza, campagna di sensibilizzazione Piccoli ma utili consigli utili per prevenire i furti nella propria abitazione Considerato il verificarsi, sul territorio comunale, di episodi di furto presso civili

Dettagli

ARRESTIAMO... furti e rapine VIVI LA SICUREZZA

ARRESTIAMO... furti e rapine VIVI LA SICUREZZA ARRESTIAMO... furti e rapine VIVI LA SICUREZZA Il saluto del Questore Nella delicata attività di prevenzione e repressione dei reati, la Polizia di Stato profonde quotidianamente il suo impegno per garantire

Dettagli

- IL GRAVE E VERGOGNOSO FENOMENO DELLE TRUFFE AGLI ANZIANI -

- IL GRAVE E VERGOGNOSO FENOMENO DELLE TRUFFE AGLI ANZIANI - - IL GRAVE E VERGOGNOSO FENOMENO DELLE TRUFFE AGLI ANZIANI - Le truffe ed i raggiri alle persone anziane stanno aumentando ed è molto difficile per non dire impossibile individuare gli autori. Con questa

Dettagli

LA MIA GIUNGLA Come sopravvivere alle insidie della giungla metropolitana

LA MIA GIUNGLA Come sopravvivere alle insidie della giungla metropolitana opuscolo anziani 3-05-2007 17:37 Pagina 1 LA MIA GIUNGLA Come sopravvivere alle insidie della giungla metropolitana opuscolo anziani 3-05-2007 17:37 Pagina 2 SICURI E INFORMATI suggerimenti e consigli

Dettagli

Tanti buoni consigli per non farsi raggirare

Tanti buoni consigli per non farsi raggirare TRUFFE? NO GRAZIE! Tanti buoni consigli per non farsi raggirare P o l i z i a L o c a l e M i l a n o A p r i l e 2 0 1 5 Difendersi dalle truffe è possibile. I truffatori sono benvestiti ed educati, ma

Dettagli

ATTIVITA SVOLTE CON IL PROGETTO

ATTIVITA SVOLTE CON IL PROGETTO ATTIVITA SVOLTE CON IL PROGETTO PROGETTO SICUREZZA INTEGRATA Corsi di informatica di base per la Terza Età I corsi sono stati realizzati dall Agenzia Formativa CampusLab che, forte della propria esperienza

Dettagli

COMUNICARE SICUREZZA Informare per Prevenire

COMUNICARE SICUREZZA Informare per Prevenire Prefettura di Rovigo Ufficio Territoriale del Governo COMUNICARE SICUREZZA Informare per Prevenire Interventi per la prevenzione ed il contrasto del fenomeno delle truffe in danno di persone anziane CONTRASTO

Dettagli

CONSIGLI UTILI PER EVITARE LE TRUFFE

CONSIGLI UTILI PER EVITARE LE TRUFFE Iniziativa realizzata con il contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Servizio Affari Istituzionali e Locali - Polizia Locale e Sicurezza. ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE CERVIGNANESE (Comuni

Dettagli

COMUNE DI MAGNAGO CORPO DI POLIZIA LOCALE CONSIGLI UTILI CONTRO LE TRUFFE AGLI ANZIANI

COMUNE DI MAGNAGO CORPO DI POLIZIA LOCALE CONSIGLI UTILI CONTRO LE TRUFFE AGLI ANZIANI IMP POLIZIA LOCALE_Layout 1 02/01/14 11.56 Pagina 1 COMUNE DI MAGNAGO CORPO DI POLIZIA LOCALE CONSIGLI UTILI CONTRO LE TRUFFE AGLI ANZIANI IMP POLIZIA LOCALE_Layout 1 02/01/14 11.57 Pagina 2 UN UTILE VADEMECUM

Dettagli

LEGIONE CARABINIERI "LOMBARDIA" STAZIONE DI TERNATE

LEGIONE CARABINIERI LOMBARDIA STAZIONE DI TERNATE LEGIONE CARABINIERI "LOMBARDIA" STAZIONE DI TERNATE Gli anziani sono tra le principali vittime del clima di insicurezza e di paura che viviamo. Risentono dell'aumento della loro fragilità e della solitudine.

Dettagli

Pochi e semplici consigli per essere e sentirsi più sicuri

Pochi e semplici consigli per essere e sentirsi più sicuri Pochi e semplici consigli per essere e sentirsi più sicuri In caso di rapina in un pubblico esercizio Mantieni la massima calma ed esegui prontamente ciò che viene chiesto dai rapinatori. Non prendere

Dettagli

Per qualunque problema non esitate a chiamare il 113

Per qualunque problema non esitate a chiamare il 113 Per qualunque problema non esitate a chiamare il 113 Sicuri in CASA Rendi sicure porte e finestre, ideale è una porta blindata con serratura antifurto e spioncino. Se puoi dota la casa di un idoneo sistema

Dettagli

ANZIANI: COME DIFENDERSI DALLE TRUFFE

ANZIANI: COME DIFENDERSI DALLE TRUFFE FEDERCONSUMATORI ASSOCIAZIONE PROVINCIALE DI CONSUMATORI E UTENTI ANZIANI: COME DIFENDERSI DALLE TRUFFE Materiale informativo per i cittadini-consumatori nell ambito del progetto Tutela del consumatore:

Dettagli

OCCHIO. Consigli utili per non cadere in truffe e raggiri. Polizia di Stato Questura di Cremona. Comando Provinciale Carabinieri di Cremona

OCCHIO. Consigli utili per non cadere in truffe e raggiri. Polizia di Stato Questura di Cremona. Comando Provinciale Carabinieri di Cremona Provincia di Cremona Polizia di Stato Questura di Cremona Comando Provinciale Carabinieri di Cremona Consigli utili per non cadere in truffe e raggiri OCCHIO allatruffa! I l Comune, la Provincia, la Questura

Dettagli

Comune di San Michele Salentino

Comune di San Michele Salentino Comune di San Michele Salentino Comune di San Michele Salentino Comune di San Michele Salentino Presentazione Il Comando di Polizia Municipale del Comune di San Michele Salentino ha predisposto alcuni

Dettagli

I numeri telefonici delle Forze di Polizia e di Soccorso Pubblico

I numeri telefonici delle Forze di Polizia e di Soccorso Pubblico I numeri telefonici delle Forze di Polizia e di Soccorso Pubblico 113 POLIZIA 112 CARABINIERI 117 GUARDIA DI FINANZA 115 VIGILI DEL FUOCO 118 EMERGENZA SANITARIA.. VIGILI URBANI della vostra città (annotatevi

Dettagli

URP. stampa: Tipografia CRISTIANO - Cz AZIENDA OSPEDALIERA PUGLIESE CIACCIO CATANZARO

URP. stampa: Tipografia CRISTIANO - Cz AZIENDA OSPEDALIERA PUGLIESE CIACCIO CATANZARO URP AZIENDA OSPEDALIERA PUGLIESE CIACCIO CATANZARO stampa: Tipografia CRISTIANO - Cz Il Progetto Anziani mira a tutelare una della fasce più deboli della società, fornendo una serie di suggerimenti e consigli

Dettagli

PERICOLO MALVIVENTI GUIDA RAPIDA PER DIFENDERSI DA TRUFFE E RAGGIRI

PERICOLO MALVIVENTI GUIDA RAPIDA PER DIFENDERSI DA TRUFFE E RAGGIRI FEDERAZIONE NAZIONALE PENSIONATI CISL BERGAMO TEL. 035/324260 FAX 035/324268 E-MAIL info.fnp@cislbergamo.it PERICOLO MALVIVENTI GUIDA RAPIDA PER DIFENDERSI DA TRUFFE E RAGGIRI ASSOCIAZIONE ITALIANA DIFESA

Dettagli

Prefettura di Fermo Vademecum per la prevenzione di furti in abitazione

Prefettura di Fermo Vademecum per la prevenzione di furti in abitazione Prefettura Ufficio Territoriale del Governo di Fermo Vademecum per la prevenzione di furti in abitazione Vademecum per la prevenzione di furti in abitazione Il presente vademecum contiene alcuni semplici,

Dettagli

Città di Monselice VADEMECUM SICUREZZA

Città di Monselice VADEMECUM SICUREZZA Città di Monselice VADEMECUM SICUREZZA Cari cittadini, vi presentiamo questo "Vademecum p e r l a s i c u r e z z a ", r e a l i z z a t o dall'amministrazione Comunale in collaborazione con i Carabinieri

Dettagli

Prefettura -Ufficio territoriale del Governo di Brescia

Prefettura -Ufficio territoriale del Governo di Brescia Vademecum informativo ai cittadini per la prevenzione di reati di tipo predatorio e contro il patrimonio Vademecum informativo ai cittadini per la prevenzione di reati di tipo predatorio e contro il patrimonio

Dettagli

Truffe e Raggiri. Come difendersi dai buoni samaritani, ovvero dai truffatori in giacca e cravatta

Truffe e Raggiri. Come difendersi dai buoni samaritani, ovvero dai truffatori in giacca e cravatta Informazione alla cittadinanza al fine di prevenire Truffe e Raggiri Come difendersi dai buoni samaritani, ovvero dai truffatori in giacca e cravatta Un problema che a detta degli addetti alle forze dell

Dettagli

COMUNE DI CASTELLEONE (CR) COMANDO STAZIONE CARABINIERI DI CASTELLEONE CONSIGLI UTILI PER NON RESTARE VITTIMA FURTI E TRUFFE

COMUNE DI CASTELLEONE (CR) COMANDO STAZIONE CARABINIERI DI CASTELLEONE CONSIGLI UTILI PER NON RESTARE VITTIMA FURTI E TRUFFE COMUNE DI CASTELLEONE (CR) in collaborazione con il COMANDO STAZIONE CARABINIERI DI CASTELLEONE CONSIGLI UTILI PER NON RESTARE VITTIMA DI FURTI E TRUFFE Castelleone, maggio 2013 L'Amministrazione Comunale

Dettagli

LEGIONE CARABINIERI EMILIA ROMAGNA COMANDO PROVINCIALE DI FERRARA

LEGIONE CARABINIERI EMILIA ROMAGNA COMANDO PROVINCIALE DI FERRARA LEGIONE CARABINIERI EMILIA ROMAGNA COMANDO PROVINCIALE DI FERRARA VADEMECUM con utili consigli e semplici regole da tenere presenti per prevenire i furti nella propria abitazione e per strada, per una

Dettagli

P O L I Z I A D I S T A T O. Progetto investigativo HOME

P O L I Z I A D I S T A T O. Progetto investigativo HOME Progetto investigativo HOME finalizzato a contrastare le bande criminali specializzate nella commissione di rapine e furti in abitazione Servizio Centrale Operativo RISULTATI CONSEGUITI 2563 PERSONE ARRESTATE

Dettagli

Unitre Meda Compagnia Carabinieri Città di Meda Seregno

Unitre Meda Compagnia Carabinieri Città di Meda Seregno Unitre Meda Compagnia Carabinieri Città di Meda Seregno SETTEMBRE 2013 Adalberto Notarpietro Presidente Unitre Meda. L idea di realizzare un opuscolo su un tema così socialmente sensibile è maturata dall

Dettagli

Comune di Umbertide COMANDO POLIZIA MUNICIPALE. La Sicurezza. nel rapporto con gli altri. Consigli per evitare di essere truffati

Comune di Umbertide COMANDO POLIZIA MUNICIPALE. La Sicurezza. nel rapporto con gli altri. Consigli per evitare di essere truffati Comune di Umbertide COMANDO POLIZIA MUNICIPALE La Sicurezza nel rapporto con gli altri Consigli per evitare di essere truffati Sempre più spesso capita di leggere sui giornali o di ascoltare in televisione

Dettagli

Campagna sicurezza per gli anziani. Se ti senti minacciato o vittima di un reato, chiama subito il 112, 113 o 117.

Campagna sicurezza per gli anziani. Se ti senti minacciato o vittima di un reato, chiama subito il 112, 113 o 117. Campagna sicurezza per gli anziani Se ti senti minacciato o vittima di un reato, chiama subito il 112, 113 o 117. SUB S LEGE LIBERTA più sicuri insieme Informare per prevenire 2 Insieme per la nostra sicurezza

Dettagli

Campagna sicurezza per gli anziani. Se ti senti minacciato o vittima di un reato, chiama subito il 112, 113 o 117.

Campagna sicurezza per gli anziani. Se ti senti minacciato o vittima di un reato, chiama subito il 112, 113 o 117. Campagna sicurezza per gli anziani Se ti senti minacciato o vittima di un reato, chiama subito il 112, 113 o 117. SUB S LEGE LIBERTA più sicuri insieme Informare per prevenire 2 Insieme per la nostra

Dettagli

Installa una porta blindata, meglio se con telaio ancorato a muro, la cui resistenza sia certificata e garantita dalla normativa europea.

Installa una porta blindata, meglio se con telaio ancorato a muro, la cui resistenza sia certificata e garantita dalla normativa europea. Prefettura di Massa Carrara Ufficio Territoriale del Governo Come difendere la tua casa dai ladri http://www.prefettura.it/massacarrara http://www.prefettura.it/ massacarrara Difese attive Quando siamo

Dettagli

La sicurezza degli anziani

La sicurezza degli anziani Associazione Nazionale Terza Età Attiva per la Solidarietà La sicurezza degli anziani Consigli pratici per difendersi da furti e truffe A cura di S.I.U.L.P. Pensionati Milano QUADERNI DI A.N.T.E.A.S. N

Dettagli

Campagna sicurezza per gli anziani. Se ti senti minacciato o vittima di un reato, chiama subito il 112, 113 o 117.

Campagna sicurezza per gli anziani. Se ti senti minacciato o vittima di un reato, chiama subito il 112, 113 o 117. SUB Campagna sicurezza per gli anziani Se ti senti minacciato o vittima di un reato, chiama subito il 112, 113 o 117. LEGE LIBERTAS più sicuri insieme Informare per prevenire 2 Insieme per la nostra sicurezza

Dettagli

Unitre Meda Compagnia Carabinieri Città di Meda Seregno

Unitre Meda Compagnia Carabinieri Città di Meda Seregno Unitre Meda Compagnia Carabinieri Città di Meda Seregno SETTEMBRE 2013 Adalberto Notarpietro Presidente Unitre Meda. L idea di realizzare un opuscolo su un tema così socialmente sensibile è maturata dall

Dettagli

Comune di Vigonza CONSIGLI PER LA SICUREZZA

Comune di Vigonza CONSIGLI PER LA SICUREZZA Comune di Vigonza CONSIGLI PER LA SICUREZZA S I C U R E Z Z A IN C A S A ALL ESTERNO non lasciare accumulare la posta nella cassetta non lasciare messaggi sulla porta o in altri luoghi non lasciare le

Dettagli

PIU SICURI INSIEME. Informare insieme per una sicurezza condivisa. Le Forze dell Ordine. I truffa tori. Sicurezza [in casa] Sicurezza [in strada]

PIU SICURI INSIEME. Informare insieme per una sicurezza condivisa. Le Forze dell Ordine. I truffa tori. Sicurezza [in casa] Sicurezza [in strada] 1 PIU SICURI INSIEME Informare insieme per una sicurezza condivisa Le Forze dell Ordine I truffa tori Sicurezza [in casa] Sicurezza [in strada] Sicurezza [int ernet] La rete solidale Conclusioni 3 4 5

Dettagli

Comune di Pegognaga Assessorato alle Politiche Sociali

Comune di Pegognaga Assessorato alle Politiche Sociali POLIZZA ASSICURATIVA Il Comune di Pegognaga ha stipulato con EuropAssistance una polizza assicurativa che copre i danni da furto, scippo, scasso e rapina di tutti i cittadini residenti a Pegognaga. Comune

Dettagli

Sezione di Brugherio OCCHIO ALLA TRUFFA CONSIGLI UTILI PER DIFENDERSI DA TRUFFE E RAGGIRI. a cura di Vincenzo Panza e Davide Zanon

Sezione di Brugherio OCCHIO ALLA TRUFFA CONSIGLI UTILI PER DIFENDERSI DA TRUFFE E RAGGIRI. a cura di Vincenzo Panza e Davide Zanon Associazione Consumatori Associazione Nazionale Carabinieri Sezione di Brugherio OCCHIO ALLA TRUFFA CONSIGLI UTILI PER DIFENDERSI DA TRUFFE E RAGGIRI a cura di Vincenzo Panza e Davide Zanon 2 Questo opuscolo

Dettagli

112 (Carabinieri) 113 (Polizia di Stato) 117 (Guardia di Finanza)

112 (Carabinieri) 113 (Polizia di Stato) 117 (Guardia di Finanza) La sicurezza è un bene primario, per garantire il corretto svolgimento di ogni attività. I furti in abitazione private, nel nostro territorio sono in costante aumento, le indagini Istat rilevano che gli

Dettagli

Prefazione del Ministro dell Interno

Prefazione del Ministro dell Interno 2 Prefazione del Ministro dell Interno L a sicurezza è un concetto anche fortemente legato alla vita dei territori. E un bene di tutti che va difeso e perseguito in un sistema condiviso e partecipato dai

Dettagli

Meglio prevenire. Alcuni accorgimenti da adottare contro i ladri:

Meglio prevenire. Alcuni accorgimenti da adottare contro i ladri: Introduzione Sono ormai sempre più frequenti i furti negli appartamenti, nelle case e negli uffici. Il senso di insicurezza della popolazione è comprensibile. Con questo opuscolo si vuole mostrare che

Dettagli

COMUNE di MERETO di TOMBA SICURA MENTE TUTTI. Consigli utili per evitare truffe e furti

COMUNE di MERETO di TOMBA SICURA MENTE TUTTI. Consigli utili per evitare truffe e furti COMUNE di MERETO di TOMBA SICURA MENTE TUTTI Consigli utili per evitare truffe e furti L Amministrazione comunale di Mereto di Tomba, ha voluto realizzare questo opuscolo informativo su come prevenire

Dettagli

Conferenza stampa. 2 edizione CAMPAGNA NAZIONALE CONTRO LE TRUFFE AGLI ANZIANI AGENZIE DI STAMPA

Conferenza stampa. 2 edizione CAMPAGNA NAZIONALE CONTRO LE TRUFFE AGLI ANZIANI AGENZIE DI STAMPA Conferenza stampa 2 edizione CAMPAGNA NAZIONALE CONTRO LE TRUFFE AGLI ANZIANI AGENZIE DI STAMPA mercoledì 27 maggio 2015, 18:35:54 >>>ANSA/ Truffe ad anziani in aumento, +3, 5% reati contro over 65 Vittime

Dettagli

Calendario Storico 2014

Calendario Storico 2014 Più Sicurezza per i nostri Anziani! Calendario Storico 2014 gennaio I n un momento così particolarmente impegnativo sul piano sociale, economico e politico, la ricorrenza del calendario storico della polizia

Dettagli

Ecco un promemoria, da stampare e conservare, contenente alcuni consigli utili per la tua sicurezza.

Ecco un promemoria, da stampare e conservare, contenente alcuni consigli utili per la tua sicurezza. Ecco un promemoria, da stampare e conservare, contenente alcuni consigli utili per la tua sicurezza. CON SIGLI ANTI-TRUFFA! NON COMUNICARE IL NUMERO DELLA TUA CARTASI AD ESTRANEI! Se vieni contattato,

Dettagli

Casa sicura Occhio ai ladri

Casa sicura Occhio ai ladri Casa sicura Occhio ai ladri Indice Introduzione Pagina 2 Meglio prevenire Pagina 2 Punti deboli Pagina 3 Protezione contro lo scasso Porte Pagina 4 Finestre Pagina 4 Generalmente Pagina 5 Impianti d allarme

Dettagli

COMUNE DI CASTENEDOLO Corpo di Polizia Locale

COMUNE DI CASTENEDOLO Corpo di Polizia Locale Una delle nostre paure riguarda la sicurezza in casa propria e la protezione contro ladri e malintenzionati. Il rischio di ritrovarsi vittime di un furto nella propria abitazione accomuna indistintamente

Dettagli

Attività: Indovina come ti pago. Materiale: schede Strumenti di pagamento da stampare, fotocopiare e distribuire ai gruppi

Attività: Indovina come ti pago. Materiale: schede Strumenti di pagamento da stampare, fotocopiare e distribuire ai gruppi Attività: Indovina come ti pago Materiale: schede Strumenti di pagamento da stampare, fotocopiare e distribuire ai gruppi 1 La carta di debito - il bancomat Il bancomat è uno strumento di pagamento, collegato

Dettagli

Numeri utili di pronto intervento: Polizia: 113 Carabinieri: 112

Numeri utili di pronto intervento: Polizia: 113 Carabinieri: 112 Numeri utili di pronto intervento: Polizia: 113 Carabinieri: 112 ISTRUZIONI GENERALI E CONSIGLI CONTRO I FURTI IN CASA Statisticamente, la fascia oraria più a rischio di visite indesiderate, è quella compresa

Dettagli

Cittadini e Sicurezza

Cittadini e Sicurezza Legione Lombardia Cittadini e Sicurezza Qualche consiglio per vivere meglio in casa e fuori AVVISO IMPORTANTE 112 N.U.E. (Numero Unico di Emergenza) Dal 1 ottobre 2012 è entrato in vigore nella provincia

Dettagli

State cercando un veicolo in internet e vi imbattete in un ottima offerta.

State cercando un veicolo in internet e vi imbattete in un ottima offerta. Tutto può iniziare così State cercando un veicolo in internet e vi imbattete in un ottima offerta. contattate il venditore e costui vi risponde on un messaggio simile Buonasera Ho ricevuto il vostro messaggio

Dettagli

Occhio alle truffe NUMERI DI EMERGENZA. Manuale di informazione dedicato agli anziani per promuovere la sicurezza. CARABINIERI Pronto Intervento

Occhio alle truffe NUMERI DI EMERGENZA. Manuale di informazione dedicato agli anziani per promuovere la sicurezza. CARABINIERI Pronto Intervento NUMERI DI EMERGENZA 112 CARABINIERI Pronto Intervento 113 PUBBLICA EMERGENZA SOCCORSO PUBBLICO in caso di reale pericolo e gravi calamità 114 EMERGENZA MINORI Emergenza maltrattamento minori 115 VIGILI

Dettagli

Cittadini Informati Cittadini Sicuri

Cittadini Informati Cittadini Sicuri Cittadini Informati Cittadini Sicuri G u i d a a i s e r v i z i d i Po l i z i a Lo ca l e n e l Ve n e t o e s ugg e r i m e n t i p e r l a s i c u r e z z a d e i c i t t a d i n i Introduzione La

Dettagli

FA BALA L OEUCC GUIDA PRATICA CONTRO TRUFFE, FURTI E RAGGIRI

FA BALA L OEUCC GUIDA PRATICA CONTRO TRUFFE, FURTI E RAGGIRI FA BALA L OEUCC GUIDA PRATICA CONTRO TRUFFE, FURTI E RAGGIRI Percorsi di potenziamento delle reti territoriali per il contrasto del fenomeno dei reati in danno agli anziani Con il contributo di Con Il

Dettagli

Comune di Marcon Provincia di Venezia

Comune di Marcon Provincia di Venezia Comune di Marcon Provincia di Venezia ASSESSORATO POLIZIA LOCALE SERVIZI PUBBLICI COORDINAMENTO ASSOCIAZIONI CONSIGLI UTILI PER UNA MAGGIOR SICUREZZA DEI CITTADINI Ascoltando gli episodi di truffe ai danni

Dettagli

Progetto di educazione al risparmio e all'uso consapevole del denaro

Progetto di educazione al risparmio e all'uso consapevole del denaro Progetto finanziato dalla Progetto di educazione al risparmio e all'uso consapevole del denaro a cura delle associazioni di consumatori Che cos è la moneta? Per gli economisti il termine moneta non ha

Dettagli

SICUREZZA DEGLI ANZIANI

SICUREZZA DEGLI ANZIANI COMUNE DI BREMBATE PROVINCIA DI BERGAMO SETTORE POLIZIA LOCALE SICUREZZA DEGLI ANZIANI La carenza di informazioni, la difficoltà ad avvicinare gli anziani, che si sentono insicuri e diffidenti, molto spesso

Dettagli

CHECKLIST PRE-MISSIONE PER FAMIGLIE MILITARI

CHECKLIST PRE-MISSIONE PER FAMIGLIE MILITARI CHECKLIST PRE-MISSIONE PER FAMIGLIE MILITARI Le missioni non sono mai facili da affrontare per una famiglia militare ed è solo attraverso una dettagliata pianificazione che si eviteranno ulteriori disagi

Dettagli

ALMANACCO 2015 800.995988. Volontariato Città di Treviglio Onlus. Solidarietà e Sicurezza. Per non essere soli chiama il n.

ALMANACCO 2015 800.995988. Volontariato Città di Treviglio Onlus. Solidarietà e Sicurezza. Per non essere soli chiama il n. Volontariato Città di Treviglio Onlus Solidarietà e Sicurezza Tieni la borsetta verso il muro Per non essere soli chiama il n. 800.995988 con la collaborazione di: UNIONE BERGAMASCA CONSUMATORI Via T.

Dettagli

OPUSCOLO INFORMATIVO PER I TURISTI ITALIANI A VARSAVIA

OPUSCOLO INFORMATIVO PER I TURISTI ITALIANI A VARSAVIA KOMENDA STOŁECZNA POLICJI Źródło: http://www.policja.waw.pl/pl/informator-dla-turystow/19542,opuscolo-informativo-per-i-turisti-italiani-a-varsavia.ht ml Wygenerowano: Środa, 22 czerwca 2016, 19:44 OPUSCOLO

Dettagli

SICURI INSIEME. Consigli e pratiche utili per non rimanere vittima di furti, truffe e raggiri. Comando di Polizia Locale

SICURI INSIEME. Consigli e pratiche utili per non rimanere vittima di furti, truffe e raggiri. Comando di Polizia Locale Comando di Polizia Locale Progetto cofinanziato da SICURI INSIEME CAMPAGNA DI PREVENZIONE A FAVORE DEGLI ANZIANI Consigli e pratiche utili per non rimanere vittima di furti, truffe e raggiri L Amministrazione

Dettagli

UNITI PER UNA......SCUOLA SICURA!

UNITI PER UNA......SCUOLA SICURA! UNITI PER UNA......SCUOLA SICURA! Un colore per ogni azione Abbiamo progettato un sistema impostato sul colore per favorire l'apprendimento dei vari comportamenti. Vignette e fumetti sono colorati per

Dettagli

Sindacato Italiano Lavoratori di Polizia Cgil

Sindacato Italiano Lavoratori di Polizia Cgil DIFENDIAMOCI INFORMATI E ORGANIZZATI PER EVITARE LE TRUFFE E VIVERE SICURI Sindacato Italiano Lavoratori di Polizia Cgil Segreteria Provinciale di Treviso 1 In Casa Quando sei assente per brevi periodi

Dettagli

TECNICHE DI DISTRAZIONE

TECNICHE DI DISTRAZIONE TECNICHE DI DISTRAZIONE Dobbiamo renderci conto che l ansia, la paura, la preoccupazione, sono sempre associati ad alcuni Pensieri Particolari per ogni persona, ed ognuno di noi Pensa, ha Immagini Particolari

Dettagli

MANUALE DEL SOMMINISTRATORE INVALSI 2015-2016

MANUALE DEL SOMMINISTRATORE INVALSI 2015-2016 MANUALE DEL SOMMINISTRATORE INVALSI 2015-2016 Nella tabella 1 è indicato, per ciascuno strumento di rilevazione, il tempo previsto per la sua somministrazione. Il tempo si conteggia dal momento in cui,

Dettagli

PREVENIRE I FURTI IN CASA

PREVENIRE I FURTI IN CASA PREVENIRE I FURTI IN CASA I furti in casa sono una violazione della tua privacy e sicurezza. L impatto dal punto di vista personale e la perdita di oggetti insostituibili possono essere anche più grandi

Dettagli

La truffa si sta diffondendo dal Canada con velocità impressionante.

La truffa si sta diffondendo dal Canada con velocità impressionante. Cari colleghi, vi volevo avvisare di questo nuovo metodo che usano i malviventi per cercare di raggirare le persone. Forse è il caso di avvisare pure le chiese di stare attenti e non fidarsi di nessuno

Dettagli

Reati, vittime, percezione della sicurezza Anni 2008-2009. Sintesi per la stampa

Reati, vittime, percezione della sicurezza Anni 2008-2009. Sintesi per la stampa 22 novembre 2010 Reati, vittime, percezione della sicurezza Anni 2008-2009 Sintesi per la stampa La diffusione dei reati: al Sud più rapine, scippi, minacce, furti di veicoli, al Centro-Nord più furti

Dettagli

Anna e Alex alle prese con i falsari

Anna e Alex alle prese con i falsari Anna e Alex alle prese con i falsari Anna e Alex sono compagni di classe e amici per la pelle. Si trovano spesso coinvolti in avventure mozzafiato: insieme, ne hanno viste delle belle. Sono proprio due

Dettagli

COMUNE DI CAMPOFORMIDO DISTRETTO DEL CORMOR

COMUNE DI CAMPOFORMIDO DISTRETTO DEL CORMOR COMUNE DI CAMPOFORMIDO DISTRETTO DEL CORMOR 1 COSA FARE IN CASO DI: FRANA ALLUVIONE TROMBA D ARIA TEMPORALE CON FULMINI TERREMOTO 2 SE TI TROVI IN UN LUOGO CHIUSO: 1. mantieni la calma; COSA FARE IN CASO

Dettagli

NIVEL INTERMEDIO DE ITALIANO SEPTIEMBRE 2015

NIVEL INTERMEDIO DE ITALIANO SEPTIEMBRE 2015 ESCUELAS OFICIALES DE IDIOMAS DEL PRINCIPADO DE ASTURIAS PRUEBA ESPECÍFICA DE CERTIFICACIÓN DE NIVEL INTERMEDIO DE ITALIANO SEPTIEMBRE 2015 COMPRENSIÓN DE LECTURA MODELO DE CORRECCIÓN HOJA DE RESPUESTAS

Dettagli

Cittadini e Sicurezza

Cittadini e Sicurezza Comune di Canzo Cittadini e Sicurezza Qualche consiglio per vivere meglio in casa e fuori Caro concittadino, Questo opuscolo è destinato in particolare alla popolazione anziana, ma anche a tutti i cittadini,

Dettagli

Vademecum per la prevenzione di furti e rapine

Vademecum per la prevenzione di furti e rapine Vademecum per la prevenzione di furti e rapine La sicurezza è un bene primario. Oggi anche per effetto di una situazione economica sfavorevole che sta interessando non soltanto l'italia, mentre sono diminuiti

Dettagli

"LIBRI SCOLASTICI - COME ORDINARE E RISPARMIARE ATTRAVERSO INTERNET"

LIBRI SCOLASTICI - COME ORDINARE E RISPARMIARE ATTRAVERSO INTERNET "LIBRI SCOLASTICI - COME ORDINARE E RISPARMIARE ATTRAVERSO INTERNET" Pensare già nel mese di Agosto ai libri di scuola può sembrare esagerato, ma se vogliamo evitare l'affanno di settembre fatto di code

Dettagli

Ciao bambini! Mi chiamo Riky e vorrei farvi alcune domande per conoscere ciò che pensate sui rischi naturali.

Ciao bambini! Mi chiamo Riky e vorrei farvi alcune domande per conoscere ciò che pensate sui rischi naturali. Progetto P.RI.S.M.A. Percezione del rischio e sostenibilità nella montagna di Alpe Adria Novembre 2010 Ciao bambini! Mi chiamo Riky e vorrei farvi alcune domande per conoscere ciò che pensate sui rischi

Dettagli

VADO A SCUOLA CON LO SCUOLABUS. Servizi Scolastici Integrativi Comunali TRASPORTO SCOLASTICO

VADO A SCUOLA CON LO SCUOLABUS. Servizi Scolastici Integrativi Comunali TRASPORTO SCOLASTICO VADO A SCUOLA CON LO SCUOLABUS Servizi Scolastici Integrativi Comunali TRASPORTO SCOLASTICO Vado a scuola con lo Scuolabus Vado con lo Scuolabus alla scuola dell infanzia o alla scuola primaria Se non

Dettagli

INTERVISTE DURANTE ASTA DI BICICLETTE DELL'ALTRA BABELE 11 MAGGIO 2013

INTERVISTE DURANTE ASTA DI BICICLETTE DELL'ALTRA BABELE 11 MAGGIO 2013 INTERVISTE DURANTE ASTA DI BICICLETTE DELL'ALTRA BABELE 11 MAGGIO 2013 40 anni, lavoratrice la ricettazione è la rivendita di cose rubate (cellulari, bici, qualsiasi cosa). È illegale anche acquistare

Dettagli

7 Le situazioni di emergenza nelle scuole: approfondimenti

7 Le situazioni di emergenza nelle scuole: approfondimenti 7 Le situazioni di emergenza nelle scuole: approfondimenti 1. Generalità Nei capitoli precedenti, il tema della sicurezza nelle scuole è stato affrontato da più punti di vista: soggettivo, da un lato,

Dettagli

Vademecum. per la prevenzione di furti e rapine. Prefettura di Verona. Guardia di Finanza. Arma dei Carabinieri. Polizia di Stato

Vademecum. per la prevenzione di furti e rapine. Prefettura di Verona. Guardia di Finanza. Arma dei Carabinieri. Polizia di Stato Vademecum_2013_3:Vademecum 29/01/2013 9.37 Pagina 1 Prefettura di Verona Polizia di Stato Questura di Verona Arma dei Carabinieri Comando Provinciale di Verona Guardia di Finanza Comando Provinciale di

Dettagli

Indovinelli Algebrici

Indovinelli Algebrici OPENLAB - Università degli Studi di Firenze - Alcuni semplici problemi 1. L EURO MANCANTE Tre amici vanno a cena in un ristorante. Mangiano le stesse portate e il conto è, in tutto, 25 Euro. Ciascuno di

Dettagli