PAGAMENTO FERIE anno 2013 protocollo fittizio data di protocollo Competenza dal Competenza al spunta su liquidazione ferie SA/Sc

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PAGAMENTO FERIE anno 2013 protocollo fittizio data di protocollo Competenza dal Competenza al spunta su liquidazione ferie SA/Sc"

Transcript

1 PAGAMENTO FERIE Per quanto concerne l'anno 2013, anno in cui l'utente ha lavorato mediante il caricamento dei contratti (NoiPA Compensi Vari / Contratti), si tratta di caricare un nuovo contratto assegnandogli un numero di protocollo fittizio, indicare una data di protocollo, impostare le date di competenza dell'ultimo contratto inviato, mettere la spunta su liquidazione ferie, salvare, riportare nella casella SA/Sc (senza assegni/sciopero) lo stesso numero di giorni impostati nella casella giorni (per non duplicare il pagamento e non aumentare il numero di giorni di servizio utili per il calcolo delle ferie), quindi procedere con ok. Nel dettaglio la procedura da seguire, pertanto è la seguente: con il segno + caricare un nuovo contratto al menu NoiPA Compensi Vari / Contratti avendo cura di: indicare un numero di protocollo fittizio (vedi Messaggio Mef 067/2013 del 10/05/2013); impostare la data di protocollo; inserire nei campi Competenza dal e Competenza al l'ultimo contratto caricato al nominativo nell'anno 2013; mettere la spunta su liquidazione ferie; nella casella SA/Sc indicare lo stesso numero di giorni impostato nella casella Giorni ; cliccare su Applica ; in base ai giorni di servizio liquidati nell'anno 2013 il programma propone il numero di giorni di ferie spettanti (gg di servizio x 30 [o 32] / 360). Nel caso in cui siano stati registrati nel programma Personale giorni di ferie usufruiti, gli stessi vengono detratti dal numero di giorni calcolati per restituire il numero di giorni di ferie da liquidare. Quest'ultimo dato è modificabile dall'utente. premere su OK per visualizzare l'importo calcolato e proposto nella tabella Voci. Nel calcolo dell'importo il programma tiene conto degli eventuali diversi orari di servizio. L'importo è modificabile dall'utente. Nota: Nel caso in cui un nominativo abbia più contratti a orari diversi con date sovrapposte, l'importo delle ferie viene calcolato considerando l'orario di ogni singolo periodo (anche se il numero di giorni di ferie proposto risulta più alto in quanto creato su ogni singolo contratto, l'importo delle ferie spettanti viene calcolato correttamente).

2

3 Casi particolari. Nella preparazione dei contratti relativi alle ferie sono emerse le seguenti problematiche: 1. la scuola ha caricato direttamente a noipa il contratto del mese di gennaio 2013 senza passare per la procedura Infoschool. In questo caso è necessario recuperare il numero di giorni di ferie e l'importo spettante per il mese di gennaio e aggiungerlo a quello calcolato in automatico dal programma; per recuperare il dato è possibile eseguire delle simulazioni al menu variazioni/compensi fondamentali ; 2. la scuola deve pagare le ferie relative all'anno 2012: In questo caso siamo nella situazione in cui i compensi sono stati liquidati direttamente dalla scuola e quindi storicizzati nell'anno Per recuperare l'importo spettante è necessario: accedere all'anno 2012 (Strumenti/ Parametri/Parametri applicazione) al menu Tabelle/Altre tabelle/impostazioni generali togliere la data del 07/07/2012 che impediva al programma di calcolare le ferie per i periodi successivi accedere al menu Variazioni /Compensi fondamentali e posizionarsi nel modulo Stipendio/Conguaglio Doc 2 dell'ultimo mese liquidato, cancellare i riferimenti alle date e ai giorni da liquidare, quindi chiedere il Calcolo chiusura/13ma per ottenere il calcolo dei giorni di ferie spettanti per il servizio dell'anno Il dato è modificabile.

4 a questo punto è possibile consultare, nella sezione Righe cedolino l'importo delle ferie spettante per il servizio fatto nell'anno 2012 L'importo così recuperato può essere aggiunto a quello relativo all'anno 2013 oppure caricato ex novo in un nuovo contratto. Nel caso in cui si intenda caricare nell'anno 2013 un contratto relativo alle sole ferie dell'anno 2012, vale quanto detto in precedenza: anche in questo caso va indicato un protocollo fittizio, la data di protocollo, la competenza (dal...al...) dell'ultimo servizio prestato nell'anno A differenza dei contratti 2013, per il 2012 l'importo delle ferie va caricato manualmente dall'utente.

5 Il messaggio citato sopra che stabiliva la necessità di caricare un protocollo fittizio è il seguente: Ministero dell Economia e delle Finanze DIPARTIMENTO DELL AMMINISTRAZIONE GENERALE, DEL PERSONALE E DEI SERVIZI DIREZIONE CENTRALE DEI SISTEMI INFORMATIVI E DELL INNOVAZIONE Data Roma, 10 maggio 2013 Messaggio 067/2013 Destinatari Utenti NoiPA Tipo Messaggio Area NoiPA Oggetto: Gestione accessoria (ex Cedolino Unico) Compensi Vari La funzione Compensi Vari, presente nel servizio Gestione accessoria, è stata implementata, sia nella gestione ad elenchi che in quella da file, per consentire l acquisizione di voci retributive svincolandole dalla segnalazione delle voci Stipendio (codice assegno 001) e Indennità Integrativa Speciale (codice assegno 750). L implementazione si è resa necessaria per consentire, a prescindere dalla segnalazione del contratto, la liquidazione di somme arretrate non inserite o correttamente determinate in fase di segnalazione del contratto di riferimento. Sarà possibile, pertanto, segnalare codici assegno riferibili a ferie, assegno al nucleo o altro assegno comunque disponibile nel repertorio prospettato dalla funzione; è comunque necessario indicare un numero di protocollo fittizio, determinato autonomamente dagli uffici interessati e differente da quelli già associati a contratti inseriti a sistema, in quanto non è consentito duplicare la numerazione degli stessi. E stata inserita, inoltre, la gestione dell assegno alimentare (codice assegno 484) che ovviamente, per la sua natura, non potrà coesistere con la segnalazione di altre voci retributive. Come già avviene per le altre voci tabellari, anche in questo caso il sistema effettua un controllo di coerenza sull importo segnalato. Per ulteriori dettagli si rimanda al manuale utente disponibile in modalità on line. Il DIRIGENTE Roberta LOTTI

PROCEDURA DI PROTOCOLLAZIONE CON IL SOFTWARE IRIDE

PROCEDURA DI PROTOCOLLAZIONE CON IL SOFTWARE IRIDE PROCEDURA DI PROTOCOLLAZIONE CON IL SOFTWARE IRIDE Pagina 1 di 25 Per poter protocollare un documento occorre accedere a IRIDE con il proprio username e password e selezionare la voce Protocollo dalla

Dettagli

Scuola: nuove procedure e funzioni di monitoraggio

Scuola: nuove procedure e funzioni di monitoraggio Scuola: nuove procedure e funzioni di monitoraggio Indice 1. Introduzione 2. Le nuove procedure Obiettivi e Novità 3. Le funzioni di monitoraggio Monitoraggio contratti Monitoraggio rata Andamento spesa

Dettagli

CONGUAGLIO PREVIDENZIALE E FISCALE PER SCUOLE DIMENSIONATE Anno 2012

CONGUAGLIO PREVIDENZIALE E FISCALE PER SCUOLE DIMENSIONATE Anno 2012 CONGUAGLIO PREVIDENZIALE E FISCALE PER SCUOLE DIMENSIONATE Anno 2012 Gli emolumenti accessori corrisposti ai dipendenti retribuiti su partita di spesa fissa tramite bilancio della scuola, devono essere

Dettagli

ESPORTAZIONE DATI PRATICA PA04 VERSO PENSIONI S7

ESPORTAZIONE DATI PRATICA PA04 VERSO PENSIONI S7 ESPORTAZIONE DATI PRATICA PA04 VERSO PENSIONI S7 Le Guide Sintetiche L'applicativo Argo PA04 consente di esportare i dati di una pratica verso il software Pensioni S7, per la successiva importazione, lavorazione

Dettagli

COLLEGAMENTO PENSIONI S7

COLLEGAMENTO PENSIONI S7 COLLEGAMENTO PENSIONI S7 Il programma permette di esportare l anagrafica, i servizi senza onere, i periodi retributivi, i servizi simultanei e le competenze accessorie corrisposte dalla scuola che si occupa

Dettagli

Tabelle di riferimento Pulsanti Inserire documento Predisposizione doc Approvazione Doc Numerazione Doc Pubblicazione Albo Webservice

Tabelle di riferimento Pulsanti Inserire documento Predisposizione doc Approvazione Doc Numerazione Doc Pubblicazione Albo Webservice - Albo pretorio virtuale e gestione della consultazione documentale - Argomenti Tabelle di riferimento Pulsanti Inserire documento Predisposizione doc Approvazione Doc Numerazione Doc Pubblicazione Albo

Dettagli

Il programma è articolato in due parti:

Il programma è articolato in due parti: 1 Il programma è articolato in due parti: Nella Prima parte si esamina la gestione delle competenze accessorie: il processo per il pagamento, le relative fasi e gli attori coinvolti. Si vedrà, inoltre,

Dettagli

Ministero dell Economia e delle Finanze

Ministero dell Economia e delle Finanze Ministero dell Economia e delle Finanze DIPARTIMENTO DELL AMMINISTRAZIONE GENERALE, DEL PERSONALE E DEI SERVIZI DIREZIONE CENTRALE DEI SISTEMI INFORMATIVI E DELL INNOVAZIONE Data Roma, 22 marzo 2012 Messaggio

Dettagli

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca MIUR.AOODGCASIS.REGISTRO UFFICIALE(U).0002966.01-09-2015 Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Direzione Generale per i contratti, gli acquisti e per i sistemi informativi e la statistica

Dettagli

Ministero dell Economia e delle Finanze

Ministero dell Economia e delle Finanze Ministero dell Economia e delle Finanze DIPARTIMENTO DELL AMMINISTRAZIONE GENERALE, DEL PERSONALE E DEI SERVIZI DIREZIONE CENTRALE PER IL SISTEMA INFORMATIVO E DELL INNOVAZIONE Prot. n. 50 - Ufficio V

Dettagli

POSTA ELETTRONICA Per ricevere ed inviare posta occorrono:

POSTA ELETTRONICA Per ricevere ed inviare posta occorrono: Outlook parte 1 POSTA ELETTRONICA La posta elettronica è un innovazione utilissima offerta da Internet. E possibile infatti al costo di una telefonata urbana (cioè del collegamento telefonico al nostro

Dettagli

Ministero dell Economia e delle Finanze

Ministero dell Economia e delle Finanze Ministero dell Economia e delle Finanze DIPARTIMENTO DELL AMMINISTRAZIONE GENERALE, DEL PERSONALE E DEI SERVIZI DIREZIONE SERVIZI INFORMATIVI E DELL INNOVAZIONE Prot. n. 50 - Ufficio V Data Roma 19 febbraio

Dettagli

Utenti esolver ed Enologia. 1 - Creazione nuovo esercizio contabile

Utenti esolver ed Enologia. 1 - Creazione nuovo esercizio contabile Utenti esolver ed Enologia INIZIARE LE REGISTRAZIONI DELLESERCIZIO 2015 Di seguito vengono descritte le attivit da eseguire in occasione del cambio di esercizio. 1 - Creazione nuovo esercizio contabile

Dettagli

GESTIONE PROTOCOLLO PUBBLICAZIONE ALBO PRETORIO / AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

GESTIONE PROTOCOLLO PUBBLICAZIONE ALBO PRETORIO / AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE GESTIONE PROTOCOLLO PUBBLICAZIONE ALBO PRETORIO / AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE Nell applicazione Gestione Protocollo sono presenti le funzionalità per effettuare le pubblicazioni di Atti e Allegati sullo

Dettagli

Utenti Spring SQL. 1) Creazione nuovo esercizio contabile

Utenti Spring SQL. 1) Creazione nuovo esercizio contabile Utenti Spring SQL INIZIARE LE REGISTRAZIONI DELLESERCIZIO 2015 Di seguito sono indicate le operazioni che consentono di iniziare le registrazioni IVA, prima nota, magazzino nel nuovo esercizio. 1) Creazione

Dettagli

PostV Pos e tv n e d n i d ta t : : altre altr e funzi funz on o i n www.sellrapido.com

PostV Pos e tv n e d n i d ta t : : altre altr e funzi funz on o i n www.sellrapido.com altre PostVendita: funzioni www.sellrapido.com Stampa scheda inserzioni Stampare una scheda che riporta tutti i dati dell'ordine Per visualizzare una scheda dettagliata sull'ordine, selezionarlo nella

Dettagli

GENERAZIONE PREVENTIVI

GENERAZIONE PREVENTIVI GENERAZIONE PREVENTIVI Per la creazione di un nuovo preventivo si fa sempre riferimento ad un Tipo Preventivo, identificato da una certa Sigla. Nell esempio seguente vediamo come il preventivo abbia impostata

Dettagli

FLUSSO OPERATIVO Come creare un nuovo DPS (versione 2.0)

FLUSSO OPERATIVO Come creare un nuovo DPS (versione 2.0) FLUSSO OPERATIVO Come creare un nuovo DPS (versione 2.0) Vengono di seguito illustrati i passi necessari per la generazione del vostro DPS aziendale. 1) Inserimento di una nuova azienda. Dal menu laterale,

Dettagli

GUIDA PER L'INVIO DEI COMPENSI ACCESSORI FUORI SISTEMA AL SPT

GUIDA PER L'INVIO DEI COMPENSI ACCESSORI FUORI SISTEMA AL SPT GUIDA PER L'INVIO DEI COMPENSI ACCESSORI FUORI SISTEMA AL SPT Acquisizione del file. Il file prodotto da Argo Emolumenti deve essere inviato a SPT tramite le funzioni rese disponibili al SIDI nella stessa

Dettagli

UTENTI SPRING SQ/SB INIZIARE LE REGISTRAZIONI DELLESERCIZIO 2015

UTENTI SPRING SQ/SB INIZIARE LE REGISTRAZIONI DELLESERCIZIO 2015 UTENTI SPRING SQ/SB INIZIARE LE REGISTRAZIONI DELLESERCIZIO 2015 DITTE CON ESERCIZIO CONTABILE COINCIDENTE CON ANNO SOLARE (1/1-31/12) Spring permette di modificare lesercizio contabile e IVA direttamente

Dettagli

Utenti Spring SQL. 1) Creazione nuovo esercizio contabile

Utenti Spring SQL. 1) Creazione nuovo esercizio contabile Utenti Spring SQL INIZIARE LE REGISTRAZIONI DELL ESERCIZIO 2013 (le presenti note sono state redatte con riferimento alle voci di menu ed ai pulsanti di Spring SQL 2.3) Di seguito sono indicate le operazioni

Dettagli

Amministrazione Trasparente

Amministrazione Trasparente Amministrazione Trasparente Da questa sezione è possibile gestire gli adempimenti di pubblicazione previsti dagli art. 26 e 37 del D.Lgs. 33/2013. Il sistema inoltre genera automaticamente il flusso previsto

Dettagli

Contenuto della guida

Contenuto della guida Contenuto della guida Contenuto della guida...1 Presentazione...2 Accesso al sistema...3 Password dimenticata o smarrita...3 Primo accesso...4 Gestione del proprio profilo utente...5 Gestione dei dati

Dettagli

Importare/esportare la rubrica di Webmail Uniba

Importare/esportare la rubrica di Webmail Uniba Centro Servizi Informatici Importare/esportare la rubrica di Webmail Uniba La presente guida ha la finalità di fornire le indicazioni per: Esportare/Importare la rubrica Webmail di Horde Rimuovere definitivamente

Dettagli

ISTRUZIONI SULLE OPERAZIONI DI CAMBIO ANNO CONTABILE 2005/2006 LIQUIDAZIONE IVA - STAMPA REGISTRI - CHIUSURA/APERTURA CONTI

ISTRUZIONI SULLE OPERAZIONI DI CAMBIO ANNO CONTABILE 2005/2006 LIQUIDAZIONE IVA - STAMPA REGISTRI - CHIUSURA/APERTURA CONTI ISTRUZIONI SULLE OPERAZIONI DI CAMBIO ANNO CONTABILE 2005/2006 LIQUIDAZIONE IVA - STAMPA REGISTRI - CHIUSURA/APERTURA CONTI PREMESSA La procedura contabile consente la gestione di più anni in linea. Questo

Dettagli

1 SOMMARIO... 2 2 ACCESSO AL PROGRAMMA... 3 3 SCHERMATA PRINCIPALE TITULUS... 4 4 GESTIONE DEI DOCUMENTI... 8

1 SOMMARIO... 2 2 ACCESSO AL PROGRAMMA... 3 3 SCHERMATA PRINCIPALE TITULUS... 4 4 GESTIONE DEI DOCUMENTI... 8 1 Sommario Università di Pisa 1 SOMMARIO... 2 2 ACCESSO AL PROGRAMMA... 3 3 SCHERMATA PRINCIPALE TITULUS... 4 3.1 SCRIVANIA PERSONALE... 5 3.2 SCRIVANIA DI UFFICIO... 6 4 GESTIONE DEI DOCUMENTI... 8 4.1

Dettagli

EMOLUMENTI GUIDA PER L ELABORAZIONE DEI FILE XML DA INVIARE A NOIPA (CEDOLINO UNICO COMPETENZE FISSE SUPPLENTI BREVI) 09/07/2014

EMOLUMENTI GUIDA PER L ELABORAZIONE DEI FILE XML DA INVIARE A NOIPA (CEDOLINO UNICO COMPETENZE FISSE SUPPLENTI BREVI) 09/07/2014 EMOLUMENTI GUIDA PER L ELABORAZIONE DEI FILE XML DA INVIARE A NOIPA (CEDOLINO UNICO COMPETENZE FISSE SUPPLENTI BREVI) 09/07/2014 Tutti i nominativi riportati in questo documento sono inventati e non riconducibili

Dettagli

S.I.S.S.I. Versione 2013/2 Integrazioni e aggiornamenti della procedura informatizzata per. l Area Alunni Importazione Iscrizioni Online 2013/2014

S.I.S.S.I. Versione 2013/2 Integrazioni e aggiornamenti della procedura informatizzata per. l Area Alunni Importazione Iscrizioni Online 2013/2014 S.I.S.S.I. Versione 2013/2 Integrazioni e aggiornamenti della procedura informatizzata per l Area Alunni Importazione Iscrizioni Online 2013/2014 Versione 27-03-2013 1 Indice 1 GENERALITA... 3 2 BACKUP

Dettagli

Guida Operativa Implementazioni nuova Release Procedura. PAGHE Rel. 5.0.2.1. Data rilascio: 27 Ottobre 2014

Guida Operativa Implementazioni nuova Release Procedura. PAGHE Rel. 5.0.2.1. Data rilascio: 27 Ottobre 2014 Guida Operativa Implementazioni nuova Release Procedura PAGHE Rel. 5.0.2.1 Data rilascio: 27 Ottobre 2014 Lo scopo che si prefigge questa guida è quello di documentare le implementazioni introdotte nella

Dettagli

Utenti esolver ed Enologia. 1) Creazione nuovo esercizio contabile

Utenti esolver ed Enologia. 1) Creazione nuovo esercizio contabile Utenti esolver ed Enologia INIZIARE LE REGISTRAZIONI DELL ESERCIZIO 2013 Di seguito vengono descritte le attività da eseguire su esolver in occasione del cambio di esercizio. (le presenti note sono state

Dettagli

Importare/esportare la rubrica di Webmail Uniba

Importare/esportare la rubrica di Webmail Uniba Centro Servizi Informatici Importare/esportare la rubrica di Webmail Uniba La presente guida ha la finalità di fornire le indicazioni per: Esportare/Importare la rubrica Webmail di Horde pg.2 Rimuovere

Dettagli

1.1 ANAGRAFICA DITTA...1 1.2 ANAGRAFICA DIPENDENTE...2 1.3 CESSIONE DEL 5^...2 1.4 TRATTENUTA DEL PRESTITO...4 1.5 PARTICOLARITA...

1.1 ANAGRAFICA DITTA...1 1.2 ANAGRAFICA DIPENDENTE...2 1.3 CESSIONE DEL 5^...2 1.4 TRATTENUTA DEL PRESTITO...4 1.5 PARTICOLARITA... M:\Manuali\VARIE\GESTIONE PRESTITI.doc GESTIONE PRESTITI / CESSIONE 5^ 1.1 ANAGRAFICA DITTA...1 1.2 ANAGRAFICA DIPENDENTE...2 1.3 CESSIONE DEL 5^...2 1.4 TRATTENUTA DEL PRESTITO...4 1.5 PARTICOLARITA...6

Dettagli

Procedura di Gestione delle Utenze MANUALE OPERATIVO PER LE AMMINISTRAZIONI

Procedura di Gestione delle Utenze MANUALE OPERATIVO PER LE AMMINISTRAZIONI MANUALE OPERATIVO PER LE AMMINISTRAZIONI Versione 1.2 del 19/05/2006 Storia delle Versioni Versione Data di emissione Sommario delle modifiche 1.0 12/11/2004 Prima stesura Sono stati modificati i seguenti

Dettagli

OSSERVATORIO DEL TURISMO GUIDA AL SERVIZIO

OSSERVATORIO DEL TURISMO GUIDA AL SERVIZIO Pag. 1 di 10 Introduzione Per accedere alla consultazione dei report è necessario compilare i dati della scheda delle impostazioni personali, che comparirà al primo accesso, prima dell utilizzo del sistema.

Dettagli

Guida Sintetica per l'interscambio dati Scuolanext-Darwin

Guida Sintetica per l'interscambio dati Scuolanext-Darwin INTRODUZIONE Guida Sintetica per l'interscambio dati Scuolanext-Darwin La presente guida illustra i passaggi da effettuare per utilizzare correttamente e semplicemente la nuova funzione di interscambio

Dettagli

Dichiarazione Correttiva/Integrativa Unico PF da Modello 730

Dichiarazione Correttiva/Integrativa Unico PF da Modello 730 HELP DESK Nota Salvatempo 0042 MODULO Dichiarazione Correttiva/Integrativa Unico PF da Modello 730 Quando serve Per gestire la Dichiarazione Correttiva/Integrativa/Integrativa a favore, per l anno di imposta

Dettagli

UTENTI SPRING SQ/SB INIZIARE LE REGISTRAZIONI DELLESERCIZIO 2014. Attenzione alla numerazione fatture 2014!

UTENTI SPRING SQ/SB INIZIARE LE REGISTRAZIONI DELLESERCIZIO 2014. Attenzione alla numerazione fatture 2014! UTENTI SPRING SQ/SB INIZIARE LE REGISTRAZIONI DELLESERCIZIO 2014 Attenzione alla numerazione fatture 2014! Nei primi giorni del 2013 il DL "Salva Infrazioni fece sorgere dubbi sullargomento Numerazione

Dettagli

Premessa: ai fini della corretta creazione del file ministeriale per l invio telematico dellìelenco clienti e fornitori è necessario compilare le

Premessa: ai fini della corretta creazione del file ministeriale per l invio telematico dellìelenco clienti e fornitori è necessario compilare le ELENCO CLIENTI E FORNITORI Premessa: ai fini della corretta creazione del file ministeriale per l invio telematico dellìelenco clienti e fornitori è necessario compilare le seguenti parti visualizzate

Dettagli

GUIDA AL PRONTUARIO MOBILE

GUIDA AL PRONTUARIO MOBILE GUIDA AL PRONTUARIO MOBILE 1 SOMMARIO Installazione...3 Configurazione...3 Utilizzo...3 Note...10 INDICE DELLE FIGURE Figura 1: schermata di presentazione...4 Figura 2: schermata di login...4 Figura 3:

Dettagli

Titolo Novità Release 05.04.00 CORRISPONDENZA ON-LINE

Titolo Novità Release 05.04.00 CORRISPONDENZA ON-LINE Titolo Novità Release 05.04.00 Prodotto SimplyBankWeb CORRISPONDENZA ON-LINE 1 INDICE INTRODUZIONE... 3 1. POSTA RACCOMANDATA... 3 1.1 INVIO... 3 1.2 STORICO... 14 2. POSTA PRIORITARIA... 17 2.1 INVIO...

Dettagli

Si precisa in ogni caso che questa guida rapida non esime dalla lettura del manuale utente presente nell ambiente del Servizio Telematico Doganale.

Si precisa in ogni caso che questa guida rapida non esime dalla lettura del manuale utente presente nell ambiente del Servizio Telematico Doganale. GUIDA RAPIDA versione 11 marzo 2008 SEERVIIZZIIO TTEELLEEMATTIICO M DOGANALLEE G Avvertenze: Questa guida vuole costituire un piccolo aiuto per gli operatori che hanno già presentato richiesta di adesione

Dettagli

ISTRUZIONI OPERATIVE PER L INOLTRO DELLE PRATICHE ON-LINE NUOVA PRATICA

ISTRUZIONI OPERATIVE PER L INOLTRO DELLE PRATICHE ON-LINE NUOVA PRATICA ISTRUZIONI OPERATIVE PER L INOLTRO DELLE PRATICHE ON-LINE NUOVA PRATICA Accettare le condizioni per la PRIVACY INSERIMENTO ANAGRAFICA In questa sezione è necessario inserire tutti i soggetti che a vario

Dettagli

G u i d a d i r i f e r i m e n t o

G u i d a d i r i f e r i m e n t o G u i d a d i r i f e r i m e n t o PREMESSA Ciascun Istituto potrà trasmettere i dati finanziari richiesti dall USR mediante una apposita procedura che provvede ad inviare le informazioni estratte da

Dettagli

posta elettronica federativa

posta elettronica federativa posta elettronica federativa Questa guida si compone di tre sezioni. La prima è dedicata alla prima impostazione della password a seguito dell'adesione alla Federazione, della necessità di modifica semestrale

Dettagli

ARGO DOC Argo Software S.r.l. e-mail: info@argosoft.it -

ARGO DOC Argo Software S.r.l. e-mail: info@argosoft.it - 1 ARGO DOC ARGO DOC è un sistema per la gestione documentale in formato elettronico che consente di conservare i propri documenti su un server Web accessibile via internet. Ciò significa che i documenti

Dettagli

NOVITA FEBBRAIO 2008

NOVITA FEBBRAIO 2008 NOVITA FEBBRAIO 2008 SOMMARIO 1.1 CONTROLLO ANTICIPO TFR... 2 1.2 GESTIONE PRESTITI / CESSIONE 5^... 3 1.2.1 ANAGRAFICA DITTA... 3 1.2.2 ANAGRAFICA DIPENDENTE... 4 1.2.3 CHIUSURE MENSILI...11 1.3 GESTIONE

Dettagli

Aggiornamento Project 1.10.0

Aggiornamento Project 1.10.0 Indice generale Aggiornamento Project 1.10.0... 2 Aggiornamento Project 1.9.0... 3 Aggiornamento Project 1.8.0... 4 Aggiornamento Project 1.7.0... 5 Aggiornamento Project 1.6.0... 8 Aggiornamento Project

Dettagli

GESGOLF SMS ONLINE. Manuale per l utente

GESGOLF SMS ONLINE. Manuale per l utente GESGOLF SMS ONLINE Manuale per l utente Procedura di registrazione 1 Accesso al servizio 3 Personalizzazione della propria base dati 4 Gestione dei contatti 6 Ricerca dei contatti 6 Modifica di un nominativo

Dettagli

ImporterOne Manuale Export Plugin Prestashop

ImporterOne Manuale Export Plugin Prestashop ImporterOne Manuale Export Plugin Prestashop Indice generale 1 INTRODUZIONE...2 2 INSTALLAZIONE DEL PLUGIN...2 3 CONFIGURAZIONE...5 4 OPERAZIONI PRELIMINARI...11 1-10 1 INTRODUZIONE Questo plugin di esportazione

Dettagli

WG-TRANSLATE Manuale Utente WG TRANSLATE. Pagina 1 di 15

WG-TRANSLATE Manuale Utente WG TRANSLATE. Pagina 1 di 15 WG TRANSLATE Pagina 1 di 15 Sommario WG TRANSLATE... 1 1.1 INTRODUZIONE... 3 1 TRADUZIONE DISPLAY FILE... 3 1.1 Traduzione singolo display file... 4 1.2 Traduzione stringhe da display file... 5 1.3 Traduzione

Dettagli

INTRANET M.P.I. PRONTO INTERVENTO SERVICE DESK E.D.S.

INTRANET M.P.I. PRONTO INTERVENTO SERVICE DESK E.D.S. INTRANET M.P.I. PRONTO INTERVENTO SERVICE DESK E.D.S. SISSI SISSI IN RETE F.A.Q. AREA MAGAZZINO 1. Perché nella barra dei menù la voce Periodiche non è attiva? Perché la voce di menù Periodiche è utilizzata

Dettagli

Prot. AOODPPR/Reg.Uff 5468. Roma,18.12.2014. Ai Dirigenti Scolastici delle istituzioni scolastiche statali LORO SEDI

Prot. AOODPPR/Reg.Uff 5468. Roma,18.12.2014. Ai Dirigenti Scolastici delle istituzioni scolastiche statali LORO SEDI Prot. AOODPPR/Reg.Uff 5468 Roma,18.12.2014 Ai Dirigenti Scolastici delle istituzioni scolastiche statali LORO SEDI e p.c. Ai Direttori Generali degli Uffici Scolastici Regionali Ai Dirigenti degli Ambiti

Dettagli

Spese Sanitarie 730. Manuale d'uso

Spese Sanitarie 730. Manuale d'uso Spese Sanitarie 730 Manuale d'uso Tabella contenuti Spese Sanitarie 730... 3 Documenti inviati... 8 Esito degli invii...9 Dettaglio errori... 10 Fatturazione... 11 Fattura a Paziente...12 Fattura a Contatti...

Dettagli

Operazioni Intracomunitarie

Operazioni Intracomunitarie Informatica Aretusa Operazioni Intracomunitarie Dal singolo movimento all invio telematico by Informatica Aretusa 08/07/2010 Operazioni Intracomunitarie Le voci di questo menù permettono la gestione degli

Dettagli

VERSAMENTI IMU CON MODELLO F24

VERSAMENTI IMU CON MODELLO F24 VERSAMENTI IMU CON MODELLO F24 Software fiscale NOTE OPERATIVE Al fine di gestire con F24 i versamenti IMU è stata aggiunta nella procedura TEFA all interno del dichiarante una funzionalità, simboleggiata

Dettagli

Classificazione: DI PUBBLICO DOMINIO. LOMBARDIA INFORMATICA S.p.A.

Classificazione: DI PUBBLICO DOMINIO. LOMBARDIA INFORMATICA S.p.A. Finanziamenti on line - Manuale per la compilazione del modulo di Rendicontazione del Bando per l accesso alle risorse per lo sviluppo dell innovazione delle imprese del territorio (Commercio, Turismo

Dettagli

LA CASELLA PEC Dipartimentale

LA CASELLA PEC Dipartimentale LA CASELLA PEC Dipartimentale dip xx@pec.cittametropolitanaroma.gov.it INDICE 1) LA GESTIONE DELLE PEC IN ENTRATA 2) LA GESTIONE DELLE PEC IN USCITA Pag. 1 di 20 1. LA GESTIONE DELLE PEC IN ENTRATA Cassetta

Dettagli

[Tutoriale] Realizzare un cruciverba con Excel

[Tutoriale] Realizzare un cruciverba con Excel [Tutoriale] Realizzare un cruciverba con Excel Aperta in Excel una nuova cartella (un nuovo file), salviamo con nome in una precisa nostra cartella. Cominciamo con la Formattazione del foglio di lavoro.

Dettagli

Domande Frequenti Autorizzazioni gas serra

Domande Frequenti Autorizzazioni gas serra Domande Frequenti Autorizzazioni gas serra Versione del 16-07-2010 AGGIORNAMENTO DELL AUTORIZZAZIONE...2 a) Come richiedere l aggiornamento dell autorizzazione?...2 b) Come accedere al sito?...2 c) Come

Dettagli

Monitor Orientamento. Manuale Utente

Monitor Orientamento. Manuale Utente Monitor Orientamento Manuale Utente 1 Indice 1 Accesso al portale... 3 2 Trattamento dei dati personali... 4 3 Home Page... 5 4 Monitor... 5 4.1 Raggruppamento e ordinamento dati... 6 4.2 Esportazione...

Dettagli

Eleonline gestione dello spoglio elettorale

Eleonline gestione dello spoglio elettorale Eleonline gestione dello spoglio elettorale Manuale Operativo Il manuale segue l'organizzazione gerarchica dell'applicativo perché questo è anche l'ordine temporale di esecuzione delle operazioni. Visione

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA SETTORE PERSONALE TECNICO/AMMINISTRATIVO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA SETTORE PERSONALE TECNICO/AMMINISTRATIVO RILEVAZIONE INFORMATIZZATA DELLE PRESENZE MANUALE DI UTILIZZO DELLA SOLUZIONE TIME @ WEB A cura di Monica Gussoni Simona Pravettoni 1 SOMMARIO 1 ACCESSO ALL APPLICAZIONE. 1.1 Modifica Password Pag- 4 1.2

Dettagli

MANUALE UTENTE PER L UTILIZZO DEL PORTALE WEB AVICOLF

MANUALE UTENTE PER L UTILIZZO DEL PORTALE WEB AVICOLF MANUALE UTENTE PER L UTILIZZO DEL PORTALE WEB AVICOLF (VERSIONE 1.0) ( http://www.avicolf.it ) Versione 1.0 Pag: 1 Sommario INTRODUZIONE... 3 REQUISITI PER L UTILIZZO DEL SITO... 3 ACCEDERE AD AVICOLF...

Dettagli

5.3 TABELLE 5.3.1 RECORD 5.3.1.1 Inserire, eliminare record in una tabella Aggiungere record Eliminare record

5.3 TABELLE 5.3.1 RECORD 5.3.1.1 Inserire, eliminare record in una tabella Aggiungere record Eliminare record 5.3 TABELLE In un sistema di database relazionali le tabelle rappresentano la struttura di partenza, che resta poi fondamentale per tutte le fasi del lavoro di creazione e di gestione del database. 5.3.1

Dettagli

INPS.HERMES.05/12/2008.0027307

INPS.HERMES.05/12/2008.0027307 INPS.HERMES.05/12/2008.0027307 Mittente 0013 /D.C. Pensioni Ufficio Area Dei Trattamenti Dei Fondi Speciali Messaggio N. 027307 del 05/12/2008 14.20.27 Tipo Messaggio Standard Classificazione Destinatari

Dettagli

SISTEMA INFORMATIVO INPDAP CREDITO: C1 - PRESTAZIONI CREDITIZIE DOMANDE WEB PICCOLI PRESTITI: MANUALE UTENTE

SISTEMA INFORMATIVO INPDAP CREDITO: C1 - PRESTAZIONI CREDITIZIE DOMANDE WEB PICCOLI PRESTITI: MANUALE UTENTE SISTEMA INFORMATIVO INPDAP CREDITO: C1 - PRESTAZIONI CREDITIZIE DOMANDE WEB PICCOLI PRESTITI: MANUALE UTENTE Domande web piccoli prestiti: Manuale Utente Pag. I INDICE 1. INTRODUZIONE... 1 1.1 PREMESSA...

Dettagli

SISTEMA INFORMATIVO AGRICOLO REGIONALE PSR 2007-2013 PREISTRUTTORIA E ISTRUTTORIA DELLE DOMANDE DI PAGAMENTO

SISTEMA INFORMATIVO AGRICOLO REGIONALE PSR 2007-2013 PREISTRUTTORIA E ISTRUTTORIA DELLE DOMANDE DI PAGAMENTO SISTEMA INFORMATIVO AGRICOLO REGIONALE PSR 2007-2013 PREISTRUTTORIA E ISTRUTTORIA DELLE DOMANDE DI PAGAMENTO Ottobre 2012 Indice 1. Introduzione... 4 1.1. Tipologie di domande di pagamento... 4 1.2. Premesse...

Dettagli

Servizi e-business GESTIONE IMBALLI

Servizi e-business GESTIONE IMBALLI Servizi e-business GESTIONE IMBALLI MANUALE FORNITORE Milano, 14/11/2014 snam.it Gentile Utente, questo manuale illustra l utilizzo del servizio di Gestione imballi in qualità di Fornitore. Suggeriamo

Dettagli

Portale Unico dei Servizi NoiPA

Portale Unico dei Servizi NoiPA Portale Unico dei Servizi NoiPA Guida all accesso al portale e ai servizi self service Versione del 17/07/13 INDICE pag. 1 INTRODUZIONE... 2 2 ACCESSO CON CODICE FISCALE E PASSWORD... 2 2.1 UTENTE NON

Dettagli

Manuale Ricarica Carta Prepagata Mediaset Premium. Aggiornato al 10/06/2010

Manuale Ricarica Carta Prepagata Mediaset Premium. Aggiornato al 10/06/2010 Manuale Ricarica Carta Prepagata Mediaset Premium Aggiornato al 10/06/2010 BCC MARCHE - Manuale Ricarica Carta Prepagata Mediaset - 1. Indice 1. INDICE... 2 INTRODUZIONE... 3 1. RICARICA MEDIASET PREMIUM...

Dettagli

COMPILAZIONE DEL RAPPORTO DI RIESAME ANNUALE 2014/15

COMPILAZIONE DEL RAPPORTO DI RIESAME ANNUALE 2014/15 COMPILAZIONE DEL RAPPORTO DI RIESAME ANNUALE 2014/15 1. INFORMAZIONI PRELIMINARI Di seguito sono riportate le istruzioni operative per la compilazione del Rapporto di Riesame 2014/15. Inizialmente in questa

Dettagli

Funzioni per Responsabili TM

Funzioni per Responsabili TM Funzioni per Responsabili TM Introduzione I responsabili Gestione presenze / Time management hanno a disposizione le funzioni per la verifica e il controllo dei dipendenti loro assegnati e per l autorizzazione

Dettagli

OGGETTO: Procedure di Iscrizione e Variazione Azienda operanti su web INTERNET e INTRANET. Implementazione delle applicazioni con nuove funzionalità.

OGGETTO: Procedure di Iscrizione e Variazione Azienda operanti su web INTERNET e INTRANET. Implementazione delle applicazioni con nuove funzionalità. Direzione Centrale delle Entrate Contributive Direzione Centrale Sistemi Informativi e Telecomunicazioni Direzione Centrale Organizzazione Roma, 19-12-2007 Messaggio n. 30530 OGGETTO: Procedure di Iscrizione

Dettagli

INTRANET M.P.I. PRONTO INTERVENTO SERVICE DESK E.D.S.

INTRANET M.P.I. PRONTO INTERVENTO SERVICE DESK E.D.S. INTRANET M.P.I. PRONTO INTERVENTO SERVICE DESK E.D.S. SISSI SISSI IN RETE F.A.Q. AREA RETRIBUZIONI 1. Quale Struttura Retributiva deve essere utilizzata per calcolare un cedolino di Chiusura Rapporto di

Dettagli

ACO Archiviazione Elettronica e Conservazione sostitutiva

ACO Archiviazione Elettronica e Conservazione sostitutiva ACO Archiviazione Elettronica e Conservazione sostitutiva Dicembre 2010 INDICE A) PRODOTTI OGGETTO DELL AGGIORNAMENTO... 1 B) DISTINTA DI COMPOSIZIONE... 1 C) NOTE DI INSTALLAZIONE... 1 INSTALLAZIONE DELL

Dettagli

ELABORARE UN MODELLO PA 04

ELABORARE UN MODELLO PA 04 ELABORARE UN MODELLO PA 04 Il programma Argo PA04 è un servizio web che consente l'elaborazione, la stampa e l' esportazione del modello PA04. 1. ACCESSO Argo PA04 richiede l'utilizzo del browser di navigazione

Dettagli

Al fine di pubblicare le informazioni di un condominio sul WEB è necessario che l amministratore proceda con le seguenti fasi:

Al fine di pubblicare le informazioni di un condominio sul WEB è necessario che l amministratore proceda con le seguenti fasi: CONDOMINI SUL WEB Cosa si intende per condomini sul Web? Dalla versione 1.45 del programma Metodo Condomini l amministratore ha la possibilità di rendere fruibili via WEB ai condòmini (proprietari e conduttori)

Dettagli

SMSSHOW MANAGER V. 3-104

SMSSHOW MANAGER V. 3-104 SMSSHOW MANAGER V. 3-104 Software per la gestione del sistema informativo InfoCOM-SMS Guida all suo SMSSHOW Manager V 3.104 1 Guida all uso S MS S H O W M AN A G E R V. 3. 1 0 4 Guida all uso Elettronica

Dettagli

Guida all uso del portale www.revisoreweb.it per il software Bilancio di previsione 2012

Guida all uso del portale www.revisoreweb.it per il software Bilancio di previsione 2012 Guida all uso del portale www.revisoreweb.it per il software Bilancio di previsione 2012 Per accedere all uso del prodotto Schema di relazione dei revisori al Bilancio di previsione degli Enti Locali per

Dettagli

Istituto Centrale per il Catalogo Unico delle Biblioteche Italiane. e per le Informazioni bibliografiche. Manuali utente per SBN WEB. Versione 1.

Istituto Centrale per il Catalogo Unico delle Biblioteche Italiane. e per le Informazioni bibliografiche. Manuali utente per SBN WEB. Versione 1. Istituto Centrale per il Catalogo Unico delle Biblioteche Italiane e per le Informazioni bibliografiche Manuali utente per SBN WEB Versione 1.0 Produzione editoriale Vers. 1.0 27/09/2013 Pagina 1 Sommario

Dettagli

E.C.M. Educazione Continua in Medicina. MyEcm. Manuale utente

E.C.M. Educazione Continua in Medicina. MyEcm. Manuale utente E.C.M. Educazione Continua in Medicina MyEcm Manuale utente Versione 1.0 giugno 2013 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 3 1. Introduzione 4 2. Registrazione 5 3. Accesso a myecm 8 4. Home

Dettagli

Portale Unico dei Servizi NoiPA

Portale Unico dei Servizi NoiPA Portale Unico dei Servizi NoiPA Guida all accesso al portale e ai servizi self service Versione del 10/12/14 INDICE pag. 1 INTRODUZIONE... 3 2 MODALITÀ DI PRIMO ACCESSO... 3 2.1 LA CONVALIDA DELL INDIRIZZO

Dettagli

e-business Saipem Gare elettroniche

e-business Saipem Gare elettroniche e-business Saipem Gare elettroniche Manuale Offerente Gentile Utente, questo manuale illustra l utilizzo del servizio di Gare elettroniche in qualità di offerente. Suggeriamo di dedicare qualche minuto

Dettagli

Gestione del sito in WordPress

Gestione del sito in WordPress Indice Gestione del sito in WordPress 1. Scrivi 2. Inserisci immagine 3. Gestione 4. Commenti 5. Utenti Amministrazione WordPress Pagina si accesso all amministrazione: www.miosito.xyz/wp-admin Nome utente:

Dettagli

Corso di Informatica di Base

Corso di Informatica di Base Corso di Informatica di Base LEZIONE N 4 Cortina d Ampezzo, 18 dicembre 2008 OGGETTI In un documento, tabelle, immagini e altri elementi grafici sono considerati oggetti. Le tabelle servono a rappresentare

Dettagli

MANUALE ISCRIZIONE E DOMANDA ON-LINE

MANUALE ISCRIZIONE E DOMANDA ON-LINE MANUALE ISCRIZIONE E DOMANDA ON-LINE SOMMARIO INTRODUZIONE REGISTRAZIONE UTENTI GIA CONOSCIUTI DAL SISTEMA ACCESSO AL SITO PRIMO ACCESSO RICHIESTA ISCRIZIONE AI SERVIZI CONTROLLO STATO DELLA DOMANDA CANCELLAZIONE

Dettagli

COMUNICAZIONE DELLE OPERAZIONI DI RESTITUZIONE AI SENSI DELL ART. 23, COMMA 1-BIS, DEL D. LGS. 231 DEL 2007 MANUALE OPERATIVO

COMUNICAZIONE DELLE OPERAZIONI DI RESTITUZIONE AI SENSI DELL ART. 23, COMMA 1-BIS, DEL D. LGS. 231 DEL 2007 MANUALE OPERATIVO Unità di Informazione Finanziaria per l Italia COMUNICAZIONE DELLE OPERAZIONI DI RESTITUZIONE AI SENSI DELL ART. 23, COMMA 1-BIS, DEL D. LGS. 231 DEL 2007 MANUALE OPERATIVO INDICE Premessa 1 Come fare

Dettagli

Procedura Gestionale: SPRING SQ

Procedura Gestionale: SPRING SQ SPESOMETRO ANNO 2015 COMUNICAZIONE POLIVALENTE Procedura Gestionale: SPRING SQ PROCEDURA PER GESTIONE DATI E CREAZIONE FILE EXCEL PER IL COMMERCIALISTA (UTENTE SISTEMI) Revisione 1.0 Sommario: - Gestione

Dettagli

Certificazione Unica

Certificazione Unica PROFIS Servizi Contabili Certificazione Unica Avvertenza. Il materiale qui disponibile è riservato al solo uso dei Partner e Utenti SISTEMI, ne è quindi vietata la diffusione o la duplicazione. SISTEMI

Dettagli

Manuale d uso della posta elettronica

Manuale d uso della posta elettronica Manuale d uso della posta elettronica Cari colleghi, questo piccolo manuale d uso è pensato per agevolare il passaggio della posta elettronica dal server italiano a quello francese, comune a tutti i colleghi

Dettagli

Commissione Web Seconda Fase Lavori della Commissione

Commissione Web Seconda Fase Lavori della Commissione Commissione Web Seconda Fase Lavori della Commissione Direzione generale per gli studi, la statistica e i sistemi informativi Novità 2014 Di seguito si riportano le novità della versione 2014 di Commissione

Dettagli

NOME 0 NICKNAME @ PROVIDER DOMINIO giovanni.bilotti @ istruzione.it

NOME 0 NICKNAME @ PROVIDER DOMINIO giovanni.bilotti @ istruzione.it COSA E' LA POSTA ELETTRONICA la posta elettronica è un servizio che permette di inviare ovunque e istantaneamente testi, dati, documenti, immagini, suoni al costo di una telefonata urbana di ricevere messaggi

Dettagli

Al termine della funzione gli articoli saranno aggiornati con le nuove sanzioni e si potrà procedere al caricamento dei nuovi verbali.

Al termine della funzione gli articoli saranno aggiornati con le nuove sanzioni e si potrà procedere al caricamento dei nuovi verbali. URANO rel. 1.0.7 versione (attuale) aggiornata al 05.01.2015 Sintesi Principali Modifiche ed Implementazioni Aggiornamento degli importi delle sanzioni pecuniarie, conseguenti a variazione del codice della

Dettagli

Procedura Gestionale: SPRING SQ

Procedura Gestionale: SPRING SQ SPESOMETRO ANNO 2014 COMUNICAZIONE POLIVALENTE Procedura Gestionale: SPRING SQ PROCEDURA PER CREAZIONE FILE EXCEL PER IL COMMERCIALISTA (UTENTE SISTEMI) Revisione 1.0 1) INSTALLAZIONE AGGIORNAMENTI SPRING

Dettagli

SCADENZARIO ANNO 2013 IMPEGNI DEL TRATTAMENTO ECONOMICO E PREVIDENZIALE DEL PERSONALE CON GLI UTENTI FINALI

SCADENZARIO ANNO 2013 IMPEGNI DEL TRATTAMENTO ECONOMICO E PREVIDENZIALE DEL PERSONALE CON GLI UTENTI FINALI SCADENZARIO ANNO 2013 IMPEGNI DEL TRATTAMENTO CON GLI UTENTI FINALI Stipendi in corso: eventi di carriera per stipendio/ind.tà centralinisti/ buoni pasto/malattie, ecc valuta 25 del, anticipata al primo

Dettagli

Guida all'utente. Sommario. Sistema Help Desk di Ateneo. Guida all'utente.

Guida all'utente. Sommario. Sistema Help Desk di Ateneo. Guida all'utente. Servizi agli Utenti Servizi ICT Pagina 1 di 11 Sistema Help Desk di Ateneo. Sommario 1. Introduzione... 2 2. Accesso al sistema... 3 3. Inserimento di una chiamata... 5 4. Elenco delle chiamate... 8 5.

Dettagli

GESTIONE DSU SCARTATE PER DUPLICAZIONE GESTIONE CORREZIONI DSU

GESTIONE DSU SCARTATE PER DUPLICAZIONE GESTIONE CORREZIONI DSU Roma 12/09/2013 GESTIONE DSU SCARTATE PER DUPLICAZIONE GESTIONE CORREZIONI DSU Come già indicato nella circolare 58/2013 dell 11/04/2013 e nella circolare 81/2013 del 17/06/2013, in merito all oggetto,

Dettagli

Cos è ACCESS? E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un ambiente user frendly da usare (ambiente grafico)

Cos è ACCESS? E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un ambiente user frendly da usare (ambiente grafico) Cos è ACCESS? E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un ambiente user frendly da usare (ambiente grafico) 1 Aprire Access Appare una finestra di dialogo Microsoft Access 2 Aprire un

Dettagli

PROCEDURA PER GESTIONE DATI E CREAZIONE FILE TELEMATICO Revisione 1.0 Sommario: - Gestione Spesometro - Appendice Gestione Modello Black List 2015

PROCEDURA PER GESTIONE DATI E CREAZIONE FILE TELEMATICO Revisione 1.0 Sommario: - Gestione Spesometro - Appendice Gestione Modello Black List 2015 SPESOMETRO ANNO 2015 COMUNICAZIONE POLIVALENTE Procedura Gestionale: SPRING SQ PROCEDURA PER GESTIONE DATI E CREAZIONE FILE TELEMATICO Revisione 1.0 Sommario: - Gestione Spesometro - Appendice Gestione

Dettagli

Sistema Pagamenti SSR

Sistema Pagamenti SSR Sistema Pagamenti SSR Manuale funzionalità inserimento fattura formato FatturaPa Utente profilo Fornitore Beni e Servizi Accordo Pagamenti Indice Introduzione... 5 1 inserimento standard: invio del lotto

Dettagli