VERBALE N.7 TRIENNIO 2011/2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "VERBALE N.7 TRIENNIO 2011/2014"

Transcript

1 SCUOLA MEDIA STATALE FRESA -PASCOLI VIALE EUROPA NOCERA SUPERIORE (SA) TEL.081/ FAX 081/ Cod. Fisc Cod. Mecc.SAMM28800N VERBALE N.7 TRIENNIO 2011/ In data 5 settembre 2013 alle ore 18.00, presso l Ufficio della D.S.G.A. della Scuola Secondaria di 1 grado Fresa-Pascoli, ubicata in Viale Europa n. 76, convocato nei modi di Legge dal Dirigente Scolastico con nota prot A/19 del 20Agosto 2013, si è riunito il Consiglio d Istituto per discutere il seguente ordine del giorno: 1. Lettura e approvazione verbale seduta precedente. 2. lettura lettera di Cordoglio dell Istituzione Scolastica decesso del Presidente. 3. Surroga eventuali componenti decaduti. 4. Delibera calendario scolastico. 5. POF 2013/, linee di indirizzo delle attività didattiche/educative; 6. Comunicazione Organizzazione didattica ed educativa della scuola Orario delle attività didattiche e delle lezioni - Accoglienza; ampliamento dell offerta formativa (art. 29 c 4 CCNL); macroprogettualità Aree a rischio 7. Criteri per l assegnazione dei docenti ai plessi e alle sezioni e classi; 8. Criteri per la formazione delle classi ; 9. Criteri generali per l organizzazione dell ufficio di Segreteria; 10. Presa d atto e assunzione a bilancio dei finanziamenti autorizzati PON-FSE 2013/14; 11. Determinazione dei criteri per la scelta degli Esperti e degli altri soggetti, previsti dai PON-FSE, ai sensi degli artt 33 e 40 del D.I. n 44 del 01/02/ Varie ed eventuali. Sono presenti: Per la componente DOCENTE, i Proff.: Per la componente ATA, i Sigg.: Per la componente GENITORI, i Sigg.: 1. CIRINO MICHELE (D.S.) 2. Crisafulli Carla 3. Vicidomini Mario 4. Polichetti Giuseppina 5. Ruggiero Maria Carmela 6. Villani Rosaria 1. Corvino Alfonso 2. Lamberti Giovanni 1. Cicalese Gennaro 2. Milite Daniela 3. Bevilacqua Anna Lucia 4. Condemi Maria ~ 1 ~

2 Sono assenti, per la componente docente, i proff. PETRONE Rossella e ALBANO Luigi e per la componente genitori I Sig. Esposito Luigi Assume la Presidenza la sig.ra Condemi Maria il quale, riconosciuta la validità della seduta per il numero di intervenuti, dichiara aperta la sessione di lavoro e formula a tutti l augurio di un proficuo e fattivo lavoro per l anno scolastico 2013/14. PUNTO 1: Lettura e approvazione verbale seduta precedente; Il Consiglio dà per letto e approvato il verbale della riunione del giorno 28 giugno PUNTO 2- lettura lettera di Cordoglio dell Istituzione Scolastica decesso del Presidente. Il DS legge il MESSAGGIO DI CORDOGLIO DELLA COMUNITA SCOLASTICA della Scuola Secondaria di 1 Grado FRESA-PASCOLI per il Lutto Presidente Consiglio di Istituto PASQUALE BUONOCORE In questo momento di grave lutto che ha colpito l intera comunità Scolastica Fresa - Pascoli per la perdita del Presidente del Consiglio di Istituto, a nome di tutta l istituzione Scolastica, porgo a tutta la famiglia ed alle persone più care il più sentito, profondo messaggio di cordoglio. L eredità che il Presidente del Consiglio lascia alla comunità scolastica ed a tutto il territorio è intrisa di profonda e immensa forza formativa ed educativa. Questa eredità verrà raccolta dalle nuove generazioni e amplificata e consolidata da chi come noi, operatori scolastici del territorio, è chiamato a disegnare percorsi cristiani di fede, di speranza e di sostenibilità esistenziale per i nostri alunni. Questa eredità immensa che Pasquale Buonocore ci lascia pervada i nostri cuori di operatori educativi di nuova linfa, di una rinnovata passione verso i fini ultimi cui siamo preposti. Quei fini e quegli orizzonti di speranza, di affermazione e di legittimazione dell uomo in quanto persona, portatore di diritti oltre gli ostacoli e le difficoltà. E la speranza e la fede trasmesse e amplificate dalla Chiesa che permettono alle nostre Istituzioni di dare un forte contributo alla crescita civile, educativa e spirituale. Questo lavoro di fede e speranza in una società in cui i valori cristiani rappresentano l ultima ratio, la strada e l orizzonte di senso del nostro essere persone, hanno caratterizzato l opera del Consiglio di Istituto con spirito di sacrificio, la dedizione all ascolto continuo alla comunità, per costruire un ambiente socio-culturale, una comunità educante, un ambiente protetto dove la speranza, l amore, il respiro umano di ognuno di noi dia un piccolo contributo per orientare e ridare ad ogni persona l orizzonte di senso della propria esistenza. E a tutti i familiari che la scuola Fresa-Pascoli porge il più sentito messaggio di cordoglio e di dolore nella comunanza di un percorso di speranza, di amore, di solidarietà, di serenità, di pace, soprattutto in momenti tristi come questi.. PUNTO 3- Surroga eventuali componenti decaduti. Preso atto dei verbali della Commissione elettorale del 14 novembre 2011 ~ 2 ~

3 Surroga membro uscente: il Consiglio prende atto della surroga della docente Vitale Natalia (trasferita ad altra Scuola) con la prof.ssa Laudati Anna primo dei non eletti della lista I UNA SCUOLA PER L EUROPA con voti 0 Surroga membro uscente: il Consiglio prende atto della surroga del genitore Pasquale Buonocore deceduto prematuramente con il sig. Rossi Luigi primo dei non eletti della lista I Per una Scuola DINAMICA E LABORIOSA con voti 9 PUNTO 4: Delibera calendario scolastico; Il calendario scolastico Regionale è così definito: Le lezioni hanno inizio il giorno 12 settembre 2013 e terminano il 7 giugno, per un totale previsto di n. 208 giorni di lezione. Il calendario scolastico Regionale è così definito: Inizio Lezioni: 16 settembre 2013 Termine Lezioni: 7 giugno Ponte di "Ognissanti": dal 1 al 3 novembre 2013 Festività Natalizie: dal 23 dicembre 2013 al 6 gennaio Vacanze di Carnevale: 4 marzo Festività Pasquali: dal 17 aprile al 22 aprile Da aggiungere la festa del Santo Patrono e le seguenti Feste Nazionali: tutte le domeniche; l 8 dicembre, Immacolata Concezione; il 25 dicembre Natale; il 26 dicembre; il primo gennaio, Capodanno; il 6 gennaio, Epifania; il lunedì dopo Pasqua (Pasquetta); il 25 aprile, anniversario della Liberazione; il primo maggio, festa del Lavoro; il 2 giugno, festa nazionale della Repubblica Sono fatti salvi gli adattamenti del calendario scolastico, esercitabili nell ambito dell autonomia delle istituzioni scolastiche, così come regolamentate dal DPR n. 275 del 1999, nel rispetto del disposto dell art. 74, comma 3. del D. Lgs. n. 297 del 1994, tenuto conto che il limite numerico è pari a 200 giorni di effettiva lezione. Il Consiglio di Istituto delibera di adottare l adattamento del proprio calendario come segue mese giorno Attività/ Festività Orario Settembre 8,00 12,00 12 Giovedì Inizio delle attività didattiche 2013 Novembre Festa di tutti i Santi 1 Venerdì 2013 Novembre Commemorazione dei defunti 2 Sabato 2013 ~ 3 ~

4 Dicembre Domenica Immacolata Concezione della Beata Vergine Maria Dicembre 2013 Gennaio Gennaio Marzo 23 lunedì Inizio vacanze natalizie 7 Martedì Ripresa delle attività didattiche 31 Festività Santo patrono 4 Carnevale 8,30 13,30 Aprile 17 Inizio vacanze pasquali Aprile 23 Ripresa delle attività didattiche 8,30 13,30 Aprile 25 Festa della liberazione Maggio Giugno 1 Festa del Lavoro 2 Festa nazionale della Repubblica 8,30 13,30 Concludendo e riepilogando il Consiglio di Istituto è concorde all unanimità sul: INIZIO ATTIVITA GIOVEDI 12 SETTEMBRE Recupero Sabato1 febbraio, Venerdi e Sabato 2 e 3 maggio, Il Consiglio delibera: Anticipo di tre giorni e INIZIO LEZIONI fissato per lunedì 12 settembre; Recupero dei giorni anticipati : Sabato1 febbraio, Venerdi e Sabato 2 e 3 maggio Il Consiglio di istituto Delibera all unanimità dei presenti di approvare la proposta del DS di inizio con orario definitivo da lunedì 16 settembre e di avviare nei giorni 12,13,14 forme e progetti di preaccoglienza con orario 8.00/ Nel primo giorno verrà assicurata la presenza di tutti i docenti e verrà consentito l ingresso dei genitori alle aule sino alle ore 9,00. PUNTO 5: POF 2012/2013, linee di indirizzo delle attività didattiche/educative; ~ 4 ~

5 Il D.S., prof. Cirino Michele, illustra e quindi condivide con il Consiglio i principi pedagogici e formativi che ispireranno l azione educativa e didattica di tutte le figure professionali impegnate presso questa istituzione, evidenziando particolarmente: la cultura dell empowerment; la necessità di un dialogo costruttivo e collaborativo con il territorio, con gli Enti e le associazioni presenti; il bisogno di creare un clima sereno e compartecipativo, di assertività, motivazione ed entusiasmo affinché tutte le componenti coinvolte (alunni, famiglie,docenti, personale ATA) possano superare eventuali disagi e creare i presupposti per un lavoro proficuo. Il Consiglio delibera l accoglienza delle linee di indirizzo enunciate. PUNTO 6: Comunicazione Organizzazione didattica ed educativa della scuola orario delle attività didattiche e delle lezioni accoglienza; ampliamento dell offerta formativa (art. 29 c 4 CCNL); macroprogettualità aree a rischio; Il DS comunica che: il giorno 12/09/2013 saranno accolte esclusivamente la classi prime, dal giorno successivo tutte le altre classi; Il Collegio Delibera all unanimità di approvare la proposta del DS di inizio con orario definitivo da lunedì 16 settembre 8.00/13.00, e di avviare nei giorni 12,13,14 forme e progetti di preaccoglienza con orario 8.00/ Nel primo giorno verrà assicurata la presenza di tutti i docenti. Il Consigliere Lamberti propone al DS che nell organizzazione pomeridiana del Tempo prolungato non venga inserito in orario un unico insegnante per tutte le tre ore in modo da distribuire tutte le materie in orario antimeridiano e pomeridiano. La Prof.ssa Polichetti formula la seguente proposta Il tempo scuola delle classi a tempo prolungato ore 8.00/16.30 con intervallo mensa 13.00/13.30 è necessario regolarizzare gli accessi delle famiglie e degli alunni ai locali scolastici e alle classi: i genitori non avranno libero accesso alle classi, se non per motivate e gravi esigenze di famiglia, gli alunni dovranno giustificare i ritardi, saranno concesse le uscite anticipate solo se autorizzate dall Ufficio di Presidenza. Per il prossimo anno scolastico prevedere la sperimentazione musicale nelle sole prime a Tempo Prolungato; Richiesta automazione cancelli con video camera e comando dalla reception. Accogliendo le segnalazioni delle famiglie in merito ad una presunta inefficienza del servizio di trasporto degli alunni, il DS comunica che presenterà un istanza al Comune affinché sia garantita l ottimizzazione dello stesso. Si auspica un efficiente ed efficace servizio mensa. L orario di funzionamento didattico/amministrativo della scuola seguirà questo programma: 7.30/17.30 tutti i giorni feriali escluso il sabato. ~ 5 ~

6 PUNTO 7: Criteri per l assegnazione dei docenti ai plessi e alle sezioni e classi; I docenti in organico funzionale sono stati assegnati agli alunni H e alle classi tenendo in conto i seguenti criteri: Linee di indirizzo del POF La richiesta dei docenti La continuità didattica La graduatoria di Istituto Il CCNL in merito all assegnazione docenti Le competenze professionali Esito delle valutazioni del gruppo H Eventuali e differenti esigenze e richieste dei docenti saranno accolte al fine di creare un clima sereno e compartecipativo, di assertività, entusiasmo e motivazione, se in linea con i bisogni di questa istituzione. Il Consiglio delibera l accoglienza dei criteri enunciati. PUNTO 8: Criteri per la formazione delle classi; Il DS chiarisce che, per la formazione delle classi prime, sarà indispensabile il protagonismo dei docenti per assicurare la composizione di classi omogenee, che siano il continuità con la scuola primaria. Il DS sottolinea l importanza dell apertura alle altre scuole, soprattutto le secondarie di secondo grado, per accompagnare i ragazzi anche nei futuri percorsi di apprendimento ed orientare il successo formativo. le modalità di accoglienza degli alunni delle classi prima si espleteranno con incontri tra i coordinatori delle classi prime e le docenti delle classi quinte per l accoglienza alunni, per stabilire criteri comuni per la valutazione, prevenire il fenomeno della dispersione scolastica verso le cittadine limitrofe. Il Consiglio delibera l accoglienza dei criteri enunciati. PUNTO 9: Criteri generali per l organizzazione dell Ufficio di Segreteria; Il DS ravvisa l esigenza di ottimizzare l accesso agli Uffici di Segreteria, secondo l orario 10,00/12,00 anche per garantire e tutelare la sostenibilità del lavoro del personale. Il Consiglio delibera l accoglienza dei criteri enunciati. PUNTO 10: - a)presa d atto dei finanziamenti autorizzati PON-FSE Per il punto 10 lettera a) il Consiglio di Istituto prende atto dell autorizzazione del MIUR del Piano Integrato d Istituto per l annualità (Circolare Prot. n: AOODGAI-8440 del 02/08/2013- Avviso Prot AOODGAI/ 2373 del 26/02/2013) e dei relativi progetti: B-1-FSE Nuove tecnologie applicate alla metodologia didattica D-1-FSE Docenti Digitali C-1-FSE Italiano creativo ~ 6 ~

7 C-1-FSE Giochiamo con i numeri C-1-FSE Io ragazzo tecnologico 1 C-1-FSE Le lingue nel mondo C-1-FSE Io ragazzo tecnologico 2 e dei finanziamenti Ministeriali e delibera l iscrizione delle relative spese previste del Piano Integrato nel Programma Annuale PUNTO 11 all Ordine del Giorno: 2- A)Determinazione dei criteri specifici per la scelta degli Esperti e degli altri soggetti, previsti dai PON-FSE, ai sensi degli artt 33 e 40 del D.I. n 44 del 01/02/ B)Determinazione dei criteri specifici per la scelta degli Esperti e degli altri soggetti, previsti dai PON - FESR, ai sensi degli artt. 33 e 40 del D.I. n 44 del 01/02/2001 e approvazione del Regolamento interno d Istituto per le procedure di gara per l acquisizione di beni e servizi Per il punto 11 lettera A), il Consiglio d Istituto, sentito il deliberato del Collegio dei Docenti del 04/09/2013, all unanimità fa propri i criteri indicati dal Collegio dei Docenti, e così delibera: - per la scelta del personale interno ed esterno che dovrà intervenire nelle attività previste nel PON i criteri sono: professionalità nel settore specifico di intervento delle azioni autorizzate, esperienza pregressa, titoli coerenti e competenze tecniche e trasversali necessarie allo svolgimento dei compiti previsti. - la procedura per la selezione del personale a cui conferire incarichi, dovrà essere di evidenza pubblica e con comparazione dei Curricula Vitae. - Gli esperti per la formazione dovranno essere scelti in via prioritaria esternamente all Amministrazione scolastica. - Il personale esperto per le attività di formazione di lingue straniere dovrà possedere, oltre alla Laurea specifica sulla Lingua da insegnare, una certificazione delle competenze di Livello C2 comprensiva delle 5 abilità (Lettura, Scrittura, Ascolto, Parlato, Interazione) rilasciata da uno degli Enti certificatori riconosciuti dal MIUR ai sensi del Decreto MIUR , prot. n e della circolare AOODGAI/10304 del 26/06/2012. Per gli esperti di lingua Inglese è richiesta anche una conoscenza documentata del piano didattico e del testing propri dell Ente certificatore individuato. Per tali esperti, laddove appartenenti ad Enti, è prevista la possibilità di stipulare apposite convenzioni con gli Enti stessi; analoga possibilità è prevista per i corsi di formazione destinati al personale scolastico. - I compensi per il personale coinvolto nelle attività dei PON sono indicati nei rispettivi progetti PON FSE approvati dal MIUR. ~ 7 ~

8 - Detti compensi non potranno superare gli importi massimi previsti dalla Circolare del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali n 41 del 5 dicembre 2003 in relazione al tipo di attività e all impegno professionale richiesto. Il Consiglio, inoltre, delega al D.S la predisposizione delle griglie e, inoltre, tutte le azioni necessarie per l attuazione dei progetti autorizzati, compresa la scelta dell ente certificatore per la Lingua Inglese, degli Esperti Esterni, Tutor ed ogni altra figura prevista e delega allo stesso il compito di provvedere a predisporre bandi e incarichi. Delega, altresì, al DS l espletamento di tutto l iter relativo alla richiesta, all aggiudicazione e all acquisto dei materiali e dei servizi necessari alla realizzazione delle attività previste dai PON finanziati, Per il punto 11 lettera B) il Consiglio d Istituto, sentito il deliberato del Collegio dei Docenti del.04/09/2013, all unanimità fa propri i criteri indicati dal Collegio dei Docenti, e così delibera: - per la scelta delle persone che dovranno intervenire nelle attività previste nel PON i criteri sono: professionalità nel settore specifico di intervento delle azioni autorizzate, esperienza pregressa, titoli coerenti, competenze tecniche e trasversali necessarie allo svolgimento dei compiti previsti, precedenti collaborazioni positive con l Istituzione scolastica e competenze informatiche certificate necessarie allo svolgimento dei compiti previsti. - la procedura per la selezione del personale a cui conferire incarichi, potrà avvenire tramite manifestazione pubblica d interesse e successivo affidamento diretto dell incarico o tramite bando pubblico ai sensi dell art. 125 commi 8,11 del D.Lgs. 163/ i compensi per il personale coinvolto nelle attività dei PON sono indicati nei rispettivi progetti PON FESR 2012, 2013, approvati dal MIUR. - detti compensi non potranno superare gli importi massimi previsti dalla Circolare del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali n 41 del 5 dicembre 2003 in relazione al tipo di attività e all impegno professionale richiesto. Il Consiglio, inoltre, delega al D.S. tutte le azioni necessarie per l attuazione dei progetti autorizzati, compresa la scelta degli Esperti Esterni. Il C.d.I. visto il regolamento di gara per l acquisizione di beni e servizi proposto dall Istituto e dibattuti i punti salienti, lo approva unanimemente. Il C.d.I. delega al D.S. l espletamento di tutto l iter relativo alla scelta della ditta fornitrice, compresa la preparazione, pubblicazione e attuazione del bando di gara, la richiesta, l aggiudicazione e l acquisto delle attrezzature necessarie alla realizzazione dei progetti autorizzati, sulla base della comparazione delle offerte secondo i criteri della congruità. Delega altresì allo stesso la stesura e sottoscrizione dei contratti sia con gli esperti sia con le ditte fornitrici e le operazioni conclusive di collaudo. ~ 8 ~

9 PUNTO 12 VARIE ED EVENTUALI Il DS chiede al Consiglio più delibere: utilizzo palestre da parte di Enti esterni compatibilmente con le esigenze primarie di questa istituzione; costituzione centro sportivo e adesione giochi studenteschi approvazione bozza accordo bilaterale con il Comune di Nocera Superiore PON Ambienti per l apprendimento Fondo Europeo di sviluppo Regionale Il Consiglio delibera all unanimità. Non essendovi altri argomenti di cui discutere, il Presidente scioglie la seduta alle ore 19,15. Letto, approvato e sottoscritto il giorno 5 settembre 2013 Il Segretario F.to Sig. Giovanni Lamberti Il Presidente F.to Maria Condemi ~ 9 ~

VERBALE N 1 Collegio unitario Perotto-Orsini

VERBALE N 1 Collegio unitario Perotto-Orsini VERBALE N 1 Collegio unitario Perotto-Orsini Il giorno tre del mese di settembre Duemiladodici, alle ore nove e trenta, presso l Aula Magna del plesso Card. V. M. Orsini, sotto la presidenza della Dirigente

Dettagli

PIANO DELLE ATTIVITÀ PER L ANNO SCOLASTICO 2015/16

PIANO DELLE ATTIVITÀ PER L ANNO SCOLASTICO 2015/16 Organismo di Formazione accreditato Regione Veneto Cert. n. A0363 Istituto Tecnico Tecnologico FRANCESCO SEVERI 35129 PADOVA - Via L. Pettinati, 46 - Distretto n. 44 - Cod. Fisc. 80012040285 Tel. 049 8658111

Dettagli

Svolge le funzioni di segretaria la prof.ssa Argentieri Giovanna. Delibera n. 120 IL CONSIGLIO D ISTITUTO

Svolge le funzioni di segretaria la prof.ssa Argentieri Giovanna. Delibera n. 120 IL CONSIGLIO D ISTITUTO Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca Istituto Comprensivo A.GRAMSCI Via Ada Negri, 44-26837 Mulazzano Tel: 02 989137 - Fax: 02 98879187 www.icmulazzano.gov.it C.F. 92537730159 e-mail

Dettagli

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA SCUOLA INFANZIA A. S. 2014/2015

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA SCUOLA INFANZIA A. S. 2014/2015 PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA SCUOLA INFANZIA A. S. 2014/2015 ATTIVITA DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE 1) CALENDARIO SCOLASTICO Definito per le parti di propria competenza, dal Ministro dell Istruzione, dalla

Dettagli

CIRC. N. 28 NISCEMI 01.10.2014 A: SIGG. DOCENTI TUTTE LE CLASSI LICEO ITC IPAA DSGA ALBO - SEDE

CIRC. N. 28 NISCEMI 01.10.2014 A: SIGG. DOCENTI TUTTE LE CLASSI LICEO ITC IPAA DSGA ALBO - SEDE ISTITUTO ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE "LEONARDO DA VINCI" - NISCEMI Cod. Mecc. CLIS002004 C.F.: 82002400859 Liceo Scientifico Liceo Linguistico - Liceo Scienze Umane Istituto Professionale dei Servizi

Dettagli

Prot. N 3568 Napoli, 19 dicembre 2013

Prot. N 3568 Napoli, 19 dicembre 2013 Scuola Secondaria di Primo Grado CARLO POERIO Distretto 41 - Corso Vittorio Emanuele n 124-80121 Napoli tel. Fax 081 / 761 31 22 e mail namm07800v@istruzione.it cod. mecc. NAMM07800V cod. fisc. 80061370633

Dettagli

art. 28, comma 4, CCNL/(2007)

art. 28, comma 4, CCNL/(2007) PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA'' DELL ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE N.. INGANNAMORTE art. 28, comma 4, CCNL/(2007) Il Dirigente Scolastico, prima dell'inizio delle lezioni, ha sottoposto all approvazione

Dettagli

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA. Anno Scolastico 2014/15

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA. Anno Scolastico 2014/15 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE LITTARDI Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di I grado Viale della Rimembranza, 16 18100 IMPERIA Codice Fiscale/P. Iva 91037880084 Tel/Fax 0183 667430 ~ e-mail: imic81000q@istruzione.it

Dettagli

VISTO l art. 3 della Legge Costituzionale 18 ottobre 2001, n. 3, che reca modifiche al Titolo V della parte seconda della Costituzione;

VISTO l art. 3 della Legge Costituzionale 18 ottobre 2001, n. 3, che reca modifiche al Titolo V della parte seconda della Costituzione; A.G.C. 17 - Istruzione - Educazione - Formazione Professionale - Politica Giovanile e del Forum Regionale della Gioventù - Osservatorio Regionale del Mercato del Lavoro (O.R.ME.L.) - Deliberazione n. 509

Dettagli

IC A.STRADELLA DI NEPI VERBALE N 4/14

IC A.STRADELLA DI NEPI VERBALE N 4/14 VERBALE N 4/14 Il giorno 27/6/14 presso la sede centrale dell Istituto Comprensivo A. Stradella di Nepi si apre alle ore 17:00 la seduta del Consiglio d Istituto presieduto dal Vice Presidente sig.ra Trani.

Dettagli

3 CIRCOLO DIDATTICO DI QUALIANO ( NA) PIANO DELLE ATTIVITA FUNZIONALI ALL INSEGNAMENTO PER LA SCUOLA DELL INFANZIA E PRIMARIA ANNO SCOLASTICO 2014/15

3 CIRCOLO DIDATTICO DI QUALIANO ( NA) PIANO DELLE ATTIVITA FUNZIONALI ALL INSEGNAMENTO PER LA SCUOLA DELL INFANZIA E PRIMARIA ANNO SCOLASTICO 2014/15 3 CIRCOLO DIDATTICO DI QUALIANO ( NA) PIANO DELLE ATTIVITA FUNZIONALI ALL INSEGNAMENTO PER LA SCUOLA DELL INFANZIA E PRIMARIA ANNO SCOLASTICO 2014/15 Il presente Piano delle attività, proposto dal Dirigente

Dettagli

Prot. n. /A 20 Cernusco L., 3 luglio 2015

Prot. n. /A 20 Cernusco L., 3 luglio 2015 Prot. n. /A 20 Cernusco L., 3 luglio 2015 Ai Comuni di: Cernusco L.ne Lomagna Montevecchia Osnago All albo dell Istituto OGGETTO: Calendario scolastico e orari a.s. 2015-2016. Si inviano in allegato il

Dettagli

Con l Europa, investiamo nel vostro futuro

Con l Europa, investiamo nel vostro futuro PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE 2007/2013 COMPETENZE PER LO SVILUPPO Fondo Sociale Europeo Annualità 2011/13 Piano Integrato degli interventi (unici si nasce) INSIEME SI CRESCE - aa. ss. 2011/12-2012/13

Dettagli

art. 28, comma 4, CCNL/(2007)

art. 28, comma 4, CCNL/(2007) PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA'' DELL ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE N.. INGANNAMORTE art. 28, comma 4, CCNL/(2007) Il Dirigente Scolastico, prima dell'inizio delle lezioni, ha sottoposto all approvazione

Dettagli

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA. Approvato nel Collegio dei docenti 11/09/2015

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA. Approvato nel Collegio dei docenti 11/09/2015 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Campania DIREZIONE DIDATTICA STATALE di CARDITO Gianni Rodari VIA G. PRAMPOLINI 80024 CARDITO (NA) C. M.:

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO A.CIUFFELLI MASSA MARTANA

ISTITUTO COMPRENSIVO A.CIUFFELLI MASSA MARTANA Verbale n. 1 Il giorno 2 Settembre 2014 alle ore 11:30 presso la sede centrale dell Istituto Comprensivo di Massa Martana si riunisce il Collegio dei docenti per discutere i seguenti punti all Ordine del

Dettagli

LUNEDI 07 SETTEMBRE 2015

LUNEDI 07 SETTEMBRE 2015 Prot. n 2390/A34 Nembro, 03 giugno 2015 A tutti i genitori dei bambini frequentanti la SCUOLA STATALE dell INFANZIA di NEMBRO OGGETTO: INIZIO LEZIONI ANNO SCOLASTICO E CALENDARIO SCOLASTICO 2015-16. Si

Dettagli

VERBALE CONSIGLIO D ISTITUTO N 13

VERBALE CONSIGLIO D ISTITUTO N 13 1 IST. PROF.LE DI STATO PER I SERV. ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE "MANLIO ROSSI-DORIA" Via Valle Mecca 83100 AVELLINO - Tel. 0825/781317 Fax 0825/38816 Presid. 082524675 Succursale - Via Morelli e Silvati

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO PONTELANDOLFO

ISTITUTO COMPRENSIVO PONTELANDOLFO ISTITUTO COMPRENSIVO PONTELANDOLFO 1 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI PONTELANDOLFO SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO Via Sant Anna, 4-82027 PONTELANDOLFO BN - tel. 0824 851880

Dettagli

Ai Docenti All Albo Agli Atti Sito Web

Ai Docenti All Albo Agli Atti Sito Web Prot. 5208 del 23/09/2013 ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE " LUIGI DE' MEDICI " Via Zabatta 19, 80044 OTTAVIANO TEL. (081) 5293222 - Fax (081) 5295420 COD.MECC.: NAIS05800R COD.FISC. 84007150638 E-MAIL: de_medici@libero.it

Dettagli

VERBALE DEL CONSIGLIO D ISTITUTO N 02 DEL 06/12/2012

VERBALE DEL CONSIGLIO D ISTITUTO N 02 DEL 06/12/2012 Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Istituto comprensivo AUGUSTO- console Segreteria: tel\fax 081 5709782 Web: www.scuolaaugusto.it E_mail: naic8d500e@istruzione.it naic8d500e@pec.istruzione.it

Dettagli

grazie alla vostra stima le nostre scuole mantengono la loro solidità anche nella non semplice situazione attuale.

grazie alla vostra stima le nostre scuole mantengono la loro solidità anche nella non semplice situazione attuale. Roma, 16 luglio 2015 Gentili famiglie, Cari genitori, grazie alla vostra stima le nostre scuole mantengono la loro solidità anche nella non semplice situazione attuale. Avete ricevuto la bellissima lettera

Dettagli

Verbale n.10 del Consiglio d Istituto

Verbale n.10 del Consiglio d Istituto Verbale n.10 del Consiglio d Istituto Il giorno 22/09/ 2014, alle ore 16.30, nella sala riunioni della scuola Primaria di via Merlini 8, si è riunito, su convocazione ordinaria, il Consiglio d Istituto

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO I - ALGHERO

ISTITUTO COMPRENSIVO I - ALGHERO ISTITUTO COMPRENSIVO I - ALGHERO VERBALE CONSIGLIO D ISTITUTO n. 10 Il giorno trenta del mese di giugno dell anno 2014, alle ore 17,30, nell aula della 1^A, presso la sede centrale di Via XX Settembre

Dettagli

19 ottobre Elezione rappresentanti di sezione dei genitori 21 ottobre Elezione rappresentanti di classe dei genitori

19 ottobre Elezione rappresentanti di sezione dei genitori 21 ottobre Elezione rappresentanti di classe dei genitori Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Istituto Comprensivo Vito Fabiano di Latina Via Don Vincenzo Onorati s.n.c., Borgo Sabotino, 04100 Latina

Dettagli

Calendario scolastico 2015/2016

Calendario scolastico 2015/2016 ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE I.P.C. MANFREDI - I.T.C. TANARI Viale Felsina, 40-40139 Bologna Tel. 051/6039611 Fax 051/6011006 e-mail:bois01600c@istruzione.it Sistema Qualità certificato secondo la Norma

Dettagli

Prot. n. 2986 /B 15 Pon Lecce, lì 13 Ottobre 2010

Prot. n. 2986 /B 15 Pon Lecce, lì 13 Ottobre 2010 CON L EUROPA INVESTIAMO NEL VOSTRO FUTURO MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA PUGLIA DIREZIONE DIDATTICA STATALE 3 CIRCOLO A.DIAZ Cod.Fisc.:8001030754

Dettagli

2014 SETTEMBRE 2013 DATA TIPO DI RIUNIONE DURATA

2014 SETTEMBRE 2013 DATA TIPO DI RIUNIONE DURATA Istituto comprensivo G. Rossi Vairo AGROPOLI - Calendario e Piano annuale delle attività a. s. 2013-2014 2014 SETTEMBRE 2013 DATA DURATA ATTIVITÀ PREVISTA 3 9,30 / 12,30 Saluti e benvenuto ai nuovi Nomina

Dettagli

Prot. del AI DOCENTI AL D.S.G.A. Al personale ATA Al sito web dell istituto All Albo SEDE

Prot. del AI DOCENTI AL D.S.G.A. Al personale ATA Al sito web dell istituto All Albo SEDE LICEO SCIENTIFICO STATALE Indirizzo Classico Linguistico Scientifico Scientifico opzione Scienze Applicate 87027 Paola (CS) C.M. CSPS210004 Sito web: www.liceogalilei-paola.gov.it E-mail: csps210004@istruzione.it

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO S. FABRIANI SPILAMBERTO. Verbale n. 5 del Consiglio d Istituto di giovedì 04 Giugno 2015

ISTITUTO COMPRENSIVO S. FABRIANI SPILAMBERTO. Verbale n. 5 del Consiglio d Istituto di giovedì 04 Giugno 2015 ISTITUTO COMPRENSIVO S. FABRIANI SPILAMBERTO Verbale n. 5 del Consiglio d Istituto di giovedì 04 Giugno 2015 Il giorno giovedì 4 giugno alle ore 18.30 presso i locali del plesso Fabriani, si tiene il Consiglio

Dettagli

Liceo Classico Statale "G.Carducci "

Liceo Classico Statale G.Carducci Programma Operativo Regionale 2007IT051PO007 FSE Campania Liceo Classico Statale "G.Carducci " Nola Liceo Classico - 80035 Nola -Via Seminario 87/89 Tel. 081/8231312 - Fax 081/5120349 Liceo Scienze Umane

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Scuola secondaria statale di primo grado Giovanni Pascoli Via degli Anemoni 80033 Cicciano (Na) Tel 081 8248687 Fax 081 8261852 E mail: namm26500e@istruzione.it.

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE 1 LAVELLO

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE 1 LAVELLO Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE 1 LAVELLO Piazza Matteotti, n.13/1 LAVELLO (PZ) - Codice fiscale 93026680764 Tel. e Fax 0972/88143 Sito web: www.ics1lavello.gov.it

Dettagli

VERBALE CONSIGLIO D ISTITUTO N 19

VERBALE CONSIGLIO D ISTITUTO N 19 1 IST. PROF.LE DI STATO PER I SERV. ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE "MANLIO ROSSI-DORIA" Via Valle Mecca 83100 AVELLINO - Tel. 0825/781317 Fax 0825/38816 Presid. 082524675 Succursale - Via Morelli e Silvati

Dettagli

Verbale n. 1 Collegio Docenti 3 settembre 2014

Verbale n. 1 Collegio Docenti 3 settembre 2014 Verbale n. 1 Collegio Docenti 3 settembre 2014 Il giorno 3 settembre 2014 alle ore 9,30 si riunisce il Collegio dei Docenti per discutere il seguente ordine del giorno: 1. Approvazione Verbale Collegio

Dettagli

Prot. n. 4447 /C27 COMUNICAZIONE 1/a Lonato del Garda, 15 giugno 2012

Prot. n. 4447 /C27 COMUNICAZIONE 1/a Lonato del Garda, 15 giugno 2012 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO UGO DA COMO Via Marchesino, snc - 25017 Lonato del Garda (Bs) Tel.03099968 Fax 03099968222 Cod. Mecc BSIC82400T C.F. 93014360171

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO Cittanova-San Giorgio Morgeto Via Galileo Galilei, 5 89022 CITTANOVA (RC) C.F. 82002680807 Codice Meccanografico RCIC80200C

ISTITUTO COMPRENSIVO Cittanova-San Giorgio Morgeto Via Galileo Galilei, 5 89022 CITTANOVA (RC) C.F. 82002680807 Codice Meccanografico RCIC80200C ISTITUTO COMPRENSIVO Cittanova-San Giorgio Morgeto Via Galileo Galilei, 5 89022 CITTANOVA (RC) C.F. 82002680807 Codice Meccanografico RCIC80200C Prot. n. del 25/09/2014 CIRCOLARE N. DOCENTI p.c. DSGA OGGETTO:

Dettagli

Delibera della Giunta Regionale n. 222 del 27/06/2014

Delibera della Giunta Regionale n. 222 del 27/06/2014 Delibera della Giunta Regionale n. 222 del 27/06/2014 Dipartimento 54 - Dipartimento Istr., Ric., Lav., Politiche Cult. e Soc. Direzione Generale 11 - Direzione Generale Istruzione, Formazione,Lavoro e

Dettagli

Delibera della Giunta Regionale n. 326 del 21/07/2015

Delibera della Giunta Regionale n. 326 del 21/07/2015 Delibera della Giunta Regionale n. 326 del 21/07/2015 Dipartimento 54 - Dipartimento Istr., Ric., Lav., Politiche Cult. e Soc. Direzione Generale 11 - Direzione Generale Istruzione, Formazione,Lavoro e

Dettagli

Verbale Collegio dei docenti. n 1-2013

Verbale Collegio dei docenti. n 1-2013 Verbale Collegio dei docenti. n 1-2013 Il giorno 6 settembre 2012, nei locali del Liceo Classico B. Marzolla di Brindisi, alle ore 17.00, si è riunito il Collegio dei docenti congiunto del Liceo Classico

Dettagli

Con l Europa, investiamo nel vostro futuro

Con l Europa, investiamo nel vostro futuro ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Via Rimembranze n.2 7303 ALESSANO (LE) Distretto n. 47 - Tel. Fax 0833788 Cod. Fis. 9008660754 Web Site: www.comprensivoalessano.it - email: leic80400t@istruzione.it - Cod.

Dettagli

BANDO RECLUTAMENTO ESPERTI ESTERNI B-7-FSE-2011-310 / C-1-FSE-2011-1467

BANDO RECLUTAMENTO ESPERTI ESTERNI B-7-FSE-2011-310 / C-1-FSE-2011-1467 SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO STATALE Gennaro Aspreno Rocco COD. MECC.: NAMM15900A Via Firenze s.n.c., AFRAGOLA (NA) Tel./Fax. 081.869.14.42 www.mediarocco.gov.it e-mail: namm15900a@istruzione.it e-mail

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio I.T.C.G.S. PAOLO TOSCANELLI 00122 Roma Lido - Via Delle Rande, 22 - XXI Distretto Rmtd640001@istruzione.it

Dettagli

VERBALE N. 13. 5) Elezione componente genitori consigli di classe/interclasse/intersezione;

VERBALE N. 13. 5) Elezione componente genitori consigli di classe/interclasse/intersezione; VERBALE N. 13 L anno 2014 addì 12 del mese di Settembre alle ore 16,30 nei locali del Plesso S. Alessandra si è riunito il Consiglio d Istituto per discutere i seguenti punti posti all'ordine del giorno:

Dettagli

DELIBERE DEL 23 MAGGIO 2013

DELIBERE DEL 23 MAGGIO 2013 ESTRATTO VERBALE n. 10 DEL CONSIGLIO D ISTITUTO DELIBERE DEL 23 MAGGIO 2013 L anno duemilatredici, il giorno giovedì 23 del mese di maggio, alle ore 18.45, presso la Scuola Primaria Anna Frank di Curtarolo,

Dettagli

VERBALE N 10. Punto 1: Lettura ed approvazione verbale seduta precedente.

VERBALE N 10. Punto 1: Lettura ed approvazione verbale seduta precedente. ISTITUTO COMPRENSIVO "G. CURIONI" Scuola dell Infanzia Primaria Secondaria di I grado: Romagnano Sesia - Ghemme Scuola Primaria: Prato Sesia - Sizzano Sede: Vicolo Asilo, 3-28078 Romagnano Sesia (NO) Tel.

Dettagli

Prot. N. 2090 /L4c PON Marigliano, 17/10/2012

Prot. N. 2090 /L4c PON Marigliano, 17/10/2012 POLO QUALITA DI NAPOLI USR PER LA CAMPANIA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO DANTE ALIGHIERI CERTIFICAZIONE QUALITA UNI - EN - ISO 9004:2009 Via San Francesco, 64-80034 Marigliano (Na) Tel. 08.8495 (D.S) Tel/Fax

Dettagli

Prot. 4501/C12 Foggia, 22/05/2014

Prot. 4501/C12 Foggia, 22/05/2014 Prot. 4501/C12 Foggia, 22/05/2014 Ai Docenti del Liceo Scientifico Volta Sede All Albo Pretorio on line Al Sito internet Pon in chiaro Cosa fa la mia scuola BANDO PER IL RECLUTAMENTO DI RISORSE UMANE INTERNE

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO MINERVINO DI LECCE. Prot. n. 130/C24 Minervino di Lecce, 12/01/2011

ISTITUTO COMPRENSIVO MINERVINO DI LECCE. Prot. n. 130/C24 Minervino di Lecce, 12/01/2011 -PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE FONDO SOCIALE EUROPEO "COMPETENZE PER LO SVILUPPO" ANNO SCOLASTICO 200/20 C FSE-200-592 Prot. n. 30/C24 Minervino di Lecce, 2/0/20 All Albo dell Istituto SEDE Al sito web

Dettagli

A. MORO CERRO AL LAMBRO

A. MORO CERRO AL LAMBRO ISTITUTO COMPRENSIVO P. FRISI MELEGNANO SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO A. MORO CERRO AL LAMBRO Iscrizioni a.s. 2015/2016 1 La proposta didattica e formativa della Scuola Secondaria di Primo Grado per le

Dettagli

- Formazione Sicurezza 17. G Presentazione liste per Elezioni Organi Collegiali - Formazione Sicurezza

- Formazione Sicurezza 17. G Presentazione liste per Elezioni Organi Collegiali - Formazione Sicurezza SETTEMBRE 2015 1. M Collegio dei Docenti (Organigramma, Piano Attività, ) 2. M Incontro Commissione PON FSE FESR 3. G 4. V Collegio dei Docenti (POF, PTOF e RAV) - Sorteggio abbinamento classi 5. S 6.

Dettagli

LICEO CLASSICO STATALE P. COLLETTA Via Scandone, 2 83100 AVELLINO Tel. 0825/16433341-5 Fax 0825/1643342 www.liceocolletta.it

LICEO CLASSICO STATALE P. COLLETTA Via Scandone, 2 83100 AVELLINO Tel. 0825/16433341-5 Fax 0825/1643342 www.liceocolletta.it LICEO CLASSICO STATALE P. COLLETTA Via Scandone, 2 83100 AVELLINO Tel. 082/16433341- Fax 082/1643342 www.liceocolletta.it Prot. n. 2731/C43 Avellino, 1/09/201 Alle Istituzioni Scolastiche della Provincia

Dettagli

Fondo Sociale Europeo (FSE) Programma Operativo Nazionale (PON) Competenze per lo Sviluppo

Fondo Sociale Europeo (FSE) Programma Operativo Nazionale (PON) Competenze per lo Sviluppo Prot. N. /PON Salerno, 0/0/009 Fondo Sociale Europeo (FSE) Programma Operativo Nazionale (PON) Competenze per lo Sviluppo 007 IT 0 PO007 Bando pubblico di selezione Esperti Obiettivo Azione: B-7-FSE-008-0;

Dettagli

Bando di reclutamento Tutor d aula Progetti PON 2007/2013 annualità 2010/2011

Bando di reclutamento Tutor d aula Progetti PON 2007/2013 annualità 2010/2011 ISTITUTO COMPRENSIVO S. D ARRIGO VENETICO Via Nazionale 239, Venetico Marina 98040 Venetico (ME) : 090 9943168 - : 090 9943168 - meic820009@istruzione.it - icvenetico@pec.it Codice Meccanografico : MEIC820009

Dettagli

Con l Europa, investiamo nel vostro futuro. ISTITUTO ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE. N. Moccia

Con l Europa, investiamo nel vostro futuro. ISTITUTO ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE. N. Moccia IISS Con l Europa, investiamo nel vostro futuro. ISTITUTO ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE N. Moccia Via Bonfante 83/85-73048 NARDO' Cod. Fisc.: 82002570750 0833-871714/562865-0833/871714 e.mail: leis02300b@istruzione.it

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO!"#$$ %&' &($!"")$*#!+,$!"")$*#)-./0+$$$1!$+1" (02.+"$$$3 452.+"$$$3.45666.

SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO!#$$ %&' &($!)$*#!+,$!)$*#)-./0+$$$1!$+1 (02.+$$$3 452.+$$$3.45666. MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA SICILIA SCUOLA DELL INFANZIA, E SECONDARIA DI PRIMO GRADO!"#$$ %&' &($!"")$*#!+,$!"")$*#)-./0+$$$1!$+1" (02.+"$$$3

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE CCI 07IT051PO007 Cod. Meccanografico krth0009 C.F. 91021680797 e-mail: krth0009@istruzione.it Circolare straordinaria prot. 676 del23/01/14 Azioni C1 Interventi formativi

Dettagli

MINISTERO ISTRUZIONE UNIVERSITÀ E RICERCA Istituto Statale di Istruzione Superiore Betty Ambiveri

MINISTERO ISTRUZIONE UNIVERSITÀ E RICERCA Istituto Statale di Istruzione Superiore Betty Ambiveri MINISTERO ISTRUZIONE UNIVERSITÀ E RICERCA Istituto Statale di Istruzione Superiore Betty Ambiveri Via C. Berizzi, 1 24030 Presezzo (BG) Agli Atti Presezzo, 19/02/2016 Al Sito Web All Albo OGGETTO: Programma

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo A. Da Rosciate

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo A. Da Rosciate Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo A. Da Rosciate Via Codussi, 5 24124 Bergamo Tel 035243373 Fax: 0353831961 e-mail: segreteria@darosciate.it -bgic81400p@pec.istruzione.it

Dettagli

Note: Per la scuola dell infanzia il termine delle attività educative è previsto per il 30 giugno 2016

Note: Per la scuola dell infanzia il termine delle attività educative è previsto per il 30 giugno 2016 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE AD IINDIIRIIZZO MUSIICALE ALFREDO ORIANI SANT AGATA DEII GOTII BENEVENTO PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA ANNO SCOLASTICO 2015/2016 Calendario anno scolastico 2015/2016 Nelle Scuole

Dettagli

Oggetto: Bando di reclutamento esperti esterni progetti PON. Riapertura termini presentazione istanza per il ruolo di docente esperto nel progetto :

Oggetto: Bando di reclutamento esperti esterni progetti PON. Riapertura termini presentazione istanza per il ruolo di docente esperto nel progetto : PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE 2007 2013 COMPETENZE PER LO SVILUPPO 2007 IT 05 1 PO 007 F.S.E. Annualità 2011 2012 C-1-FSE-2011-2401 Prot. N Paternò, 6 febbraio 2012 All Albo dell Istituto Al Sito web A

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Ministero della Pubblica Istruzione IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. 2385/ A12 Vimercate, 12/05/2016 BANDO INTERNO RECLUTAMENTO ESPERTO PER: COLLAUDATORE PON FESR AMPLIAMENTO RETE LAN/WLAN IL DIRIGENTE SCOLASTICO Vista la circolare MIUR Prot. n 9035 del 13/07/2015

Dettagli

CUP J79J15001490006 - CIG Z69184DCD2 IL DIRIGENTE SCOLASTICO

CUP J79J15001490006 - CIG Z69184DCD2 IL DIRIGENTE SCOLASTICO A tutto il Personale LORO SEDI All Albo Al Sito web BANDO RECLUTAMENTO ESPERTO INTERNO PROGETTISTA Fondi Strutturali Europei Programma Operativo Nazionale "Per la scuola Competenze e ambienti per l'apprendimento"

Dettagli

CALENDARIO SCOLASTICO 2015/2016 PIANO DELLE ATTIVITA (DELIBERATO DAL COLLEGIO DEI DOCENTI )

CALENDARIO SCOLASTICO 2015/2016 PIANO DELLE ATTIVITA (DELIBERATO DAL COLLEGIO DEI DOCENTI ) ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE - CARIATI (CS) Via Dante Alighieri - Tel./Fax 0983 91309 - C.F. 97022300780 - C.M. CSIC892009 Mail: csic892009@istruzione.it - PEC:csic892009@pec.istruzione.it CALENDARIO SCOLASTICO

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO COMPRENSIVO MELITO 1 TEN. L MAURIELLO via Carlo Alberto Dalla Chiesa - 80017 Melito di Napoli (NA) - Tel. 081.7113462 - Fax 081.7113462 Cod. Mecc. NAIC8FA00C - Codice fiscale 95186650636 E-mail:

Dettagli

Liceo Statale Sandro Pertini. Scientifico Classico Linguistico

Liceo Statale Sandro Pertini. Scientifico Classico Linguistico PROT. N 901 DEL 13/4/2016 AL PERSONALE DOCENTE E A.T.A. LORO SEDI D.S.G.A ALBO SITO WEB ATTI Progetto: 10.8.1.A3 FESRPON LA 2015 405. CUP B66J16000260007 CIG ZC3194B9AB IL DIRIGENTE SCOLASTICO VISTO il

Dettagli

MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE SCUOLA PRIMARIA II CIRCOLO "E. DE AMICIS"

MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE SCUOLA PRIMARIA II CIRCOLO E. DE AMICIS MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA PUGLIA SCUOLA PRIMARIA II CIRCOLO "E. DE AMICIS" Via Edmondo De Amicis - Tel. 0881/751125 - Tel. e Fax 0881/711305 71100 Foggia Cod.

Dettagli

1.LETTURA ED APPROVAZIONE DEL VERBALE DELLA SEDUTA PRECEDENTE;

1.LETTURA ED APPROVAZIONE DEL VERBALE DELLA SEDUTA PRECEDENTE; Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo di Brivio Scuole statali dell infanzia-primaria-secondaria di I grado - Comuni di Airuno e Brivio Via Como n.83 Loc. Selvette

Dettagli

PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE 2007/13 COMPETENZE PER LO SVILUPPO - 2007IT051PO007 FONDO SOCIALE EUROPEO

PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE 2007/13 COMPETENZE PER LO SVILUPPO - 2007IT051PO007 FONDO SOCIALE EUROPEO Istituto Comprensivo MORO PASCOLI Via Venezia, 36 81022 Casagiove (CE) C.F. 93085870611 Cod. Mecc. CEIC893002 Distretto Scolastico n. 12 e-mail: ceic893002@pec.istruzione.it - e-mail: ceic893002@istruzione.it

Dettagli

Scuola Secondaria Statale di Primo Grado San Giovanni Bosco - Francesco Netti

Scuola Secondaria Statale di Primo Grado San Giovanni Bosco - Francesco Netti Santeramo in Colle, lì 08 aprile 2016 Prot. n. 2235/C14g AL PERSONALE DOCENTE SEDI Bosco e Netti Al sito web Oggetto: Programma operativo nazionale 2014-2020 interventi infrastrutturali per l innovazione

Dettagli

PROT. n 2261/B19a Curno, 09.09.2011

PROT. n 2261/B19a Curno, 09.09.2011 Email : bgic84500a@istruzione.it Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI CURNO Via De Amicis, 13 24035 CURNO (Bg) +39 035 614445 +39 035 613112 Sito web

Dettagli

VERBALE N. 17 DELLA SEDUTA DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO DEL GIORNO 30 GIUGNO 2014

VERBALE N. 17 DELLA SEDUTA DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO DEL GIORNO 30 GIUGNO 2014 VERBALE N. 17 DELLA SEDUTA DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO DEL GIORNO 30 GIUGNO 2014 MEMBRI PRESENTE ASSENTE Canolla Fabrizio (Dirigente) Farris Miriam Elisabetta (Presidente) Renusi Riccardo (Vicepresidente)

Dettagli

ORARIO SCUOLA DELL INFANZIA

ORARIO SCUOLA DELL INFANZIA Scuola dell Infanzia e Primaria Paritaria Beata Rosa Venerini Via Beata Rosa Venerini, n 6 00040 ARICCIA (RM) Tel. 06-933.03.47 - Fax. 06-933.92.087 E-mail: venerini@venerini-ariccia.it www.venerini-ariccia.it

Dettagli

Programma Operativo Regionale CCI 2007IT051PO007. Prot. N. 719/A8e Andria, 31/01/2015

Programma Operativo Regionale CCI 2007IT051PO007. Prot. N. 719/A8e Andria, 31/01/2015 Programma Oativo Regionale CCI 2007IT051PO007 Bando 676/bis del 23/01/2014 (FSE) Circolare PON - C Azione 1 - C-1-FSE-2014-1050 AZIONE C1 INTERVENTI FORMATIVI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE CHIAVE COMUNICAZIONE

Dettagli

Prot. n.321 /C24 Trinitapoli, 12/02/2016

Prot. n.321 /C24 Trinitapoli, 12/02/2016 Prot. n.321 /C24 Trinitapoli, 12/02/2016 Alle Scuole della Provincia di Foggia A tutto il Personale Docente della Scuola All Albo e al Sito Web Oggetto: Bando per il reclutamento di Esperto Interno/Esterno

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO POLO 3. Via Marzano - 73048 NARDO (LECCE)

ISTITUTO COMPRENSIVO POLO 3. Via Marzano - 73048 NARDO (LECCE) ISTITUTO COMPRENSIVO POLO 3 Via Marzano - 73048 NARDO (LECCE) Tel. 0833/871713 Fax 0833/871774 C.F. 91025810754 Sito Web: www.comprensivonardo3.gov.it VERBALE DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO n o 14 Verbale letto,

Dettagli

- I docenti consegnano le prove scritte o grafiche delle singole discipline, che devono essere rese disponibili in sede di scrutinio.

- I docenti consegnano le prove scritte o grafiche delle singole discipline, che devono essere rese disponibili in sede di scrutinio. Codice Ministeriale TEIS00700T Codice Fiscale 80003970672 E-Mail: teis00700t@istruzione.it Sede centrale: Istituto Tecnico per Geometri C. Forti Via Cona, 180/182 64100 TERAMO Tel.Pres. 0861/248261 Centr.

Dettagli

Agli Atti Al Sito Web All Albo

Agli Atti Al Sito Web All Albo Prot. n. 2620/B2 Poggiomarino, 19/05/2016 Agli Atti Al Sito Web All Albo OGGETTO - Programma Operativo Nazionale 20014-2020. Annualità 2016 / Progetto 10.8.1.A3- FESRPON-CA-2015-241. Avviso di selezione

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA INFANZIA PRIMARIA SECONDARIA DI I GRADO Via Libertà s.n.c. 98077 SANTO STEFANO DI CAMASTRA (ME) TEL. 0921 331210 FAX 0921/390232 COD. FISC. 93002950835 Cod. Mec: MEIC856004

Dettagli

Istituto Comprensivo Scuola dell Infanzia Primaria Sec. I grado di Santa Teresa di Riva

Istituto Comprensivo Scuola dell Infanzia Primaria Sec. I grado di Santa Teresa di Riva Regione Siciliana M.P.I. Educazione degli Adulti Istituto Comprensivo Scuola dell Infanzia Primaria Sec. I grado di Santa Teresa di Riva Presidenza:0942/795291-Uffici Amministrativi: 0942/79140- Fax:0942/79509

Dettagli

TERMINE DELLE LEZIONI

TERMINE DELLE LEZIONI REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIA DIREZIONE DIDATTICA STATALE 1 CIRCOLO CARMINE Largo Peculio n 25 Tel. e fax 0935/646220 94014 N I C O S I A e-mail:enee061006@istruzione.it - pec:enee061006@pec.istruzione.it

Dettagli

10. INFORMAZIONI GENERALI: DIREZIONE, AMMINISTRAZIONE E SEGRETERIA

10. INFORMAZIONI GENERALI: DIREZIONE, AMMINISTRAZIONE E SEGRETERIA Informazioni generali: direzione, amministrazione e segreteria 51 10. INFORMAZIONI GENERALI: DIREZIONE, AMMINISTRAZIONE E SEGRETERIA Dirigente scolastico Dott. Barca Daniele Tel. 059 358161 Fax 059 299126

Dettagli

ai docenti al personale ATA

ai docenti al personale ATA Carate Brianza, 11 settembre 2015 Circolare interna n. 16 agli studenti e ai loro genitori ai docenti al personale ATA Oggetto: Comunicazioni per l anno scolastico 2015-2016 1. FORME DI COMUNICAZIONE Tutte

Dettagli

QUADRI DEI MODULI PREVISTI Titoli dei corsi e breve descrizione

QUADRI DEI MODULI PREVISTI Titoli dei corsi e breve descrizione 1 All albo dell Istituto - SEDE Al sito web d Istituto - SEDE Prot. N 938/C4 Del 13/ 02/2015 OGGETTO: Avviso Pubblico per il reclutamento di esperti per il PON Programmazione dei Fondi Strutturali Europei

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO BAGNOLO SAN VITO Via Matteotti, 23 46031 BAGNOLO SAN VITO

ISTITUTO COMPRENSIVO BAGNOLO SAN VITO Via Matteotti, 23 46031 BAGNOLO SAN VITO ISTITUTO COMPRENSIVO BAGNOLO SAN VITO Via Matteotti, 23 46031 BAGNOLO SAN VITO ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO n. 16 Numero Consiglieri eletti nel Consiglio di Istituto

Dettagli

Prot.n.2638 Palau 7 Ottobre 2015 AL COLLEGIO DEI DOCENTI E P.C. AL CONSIGLIO D ISTITUTO AI GENITORI AL PERSONALE ATA ATTI ALBO

Prot.n.2638 Palau 7 Ottobre 2015 AL COLLEGIO DEI DOCENTI E P.C. AL CONSIGLIO D ISTITUTO AI GENITORI AL PERSONALE ATA ATTI ALBO M.I.U.R. UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE DELLA SARDEGNA ISTITUTO COMPRENSIVO Anna Compagnone SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA e SECONDARIA 1 GRADO Via del Faro N 1 0 7 0 2 0 P A L A U Tel. 0789-70 95 40 fax

Dettagli

Durante i periodi di sospensione delle attività didattiche i colloqui docenti-genitori non si svolgono.

Durante i periodi di sospensione delle attività didattiche i colloqui docenti-genitori non si svolgono. Carate Brianza, 13 settembre 2013 Comunicazione interna n. 15 agli studenti e ai loro genitori ai docenti al personale ATA Oggetto: Comunicazioni per l anno scolastico 2013-2014 1. COLLOQUI DOCENTI GENITORI

Dettagli

Liceo STATALE - Pietro Siciliani Via Leuca, 2/L - 73100 LECCE 0832-246023 0832 246020 INFORMATIVA ALLE FAMIGLIE/STUDENTI

Liceo STATALE - Pietro Siciliani Via Leuca, 2/L - 73100 LECCE 0832-246023 0832 246020 INFORMATIVA ALLE FAMIGLIE/STUDENTI Liceo STATALE - Pietro Siciliani Via Leuca, 2/L - 73100 LECCE 0832-246023 0832 246020 INFORMATIVA ALLE FAMIGLIE/STUDENTI 1. Validità dell anno scolastico per la valutazione degli alunni 2. Ingressi posticipati

Dettagli

I. C. - AZZANO S. PAOLO

I. C. - AZZANO S. PAOLO Ministero della Pubblica Istruzione I. C. - AZZANO S. PAOLO Via don Gonella, 4 24052 AZZANO S. PAOLO TEL. 035 530078 FA 035 530791 INDIRIZZO INTERNET: www.azzanoscuole.gov.it E-MAIL bgic82300dstruzione.it

Dettagli

COMUNICAZIONI ALLE FAMIGLIE

COMUNICAZIONI ALLE FAMIGLIE COMUNICAZIONI ALLE FAMIGLIE a.s. 2015/2016 AI GENITORI E AGLI ALUNNI Auguriamo a voi e ai vostri bambini un buon anno scolastico! La Coordinatrice Didattica e i Docenti Orario delle lezioni L ingresso

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE ESPERTI

BANDO DI SELEZIONE ESPERTI CON L EUROPA INVESTIAMO NEL VOSTRO FUTURO PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE 2007-2013 Ambienti per l apprendimento FESR 2008-2009 Prot. N.3003 C/23 Teggiano, 19/05/2011 All albo Agli atti Alle istituzioni

Dettagli

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA' E DEGLI IMPIGNI CONNESI ALLA FUNZIONE DOCENTE A.S. 2014-2015 SETTEMBRE Giorno Orario Attività 1 8.00 9.

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA' E DEGLI IMPIGNI CONNESI ALLA FUNZIONE DOCENTE A.S. 2014-2015 SETTEMBRE Giorno Orario Attività 1 8.00 9. PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA' E DEGLI IMPIGNI CONNESI ALLA FUNZIONE DOCENTE A.S. 2014-2015 SETTEMBRE 1 8.00 9.00 Obbligo della presa di servizio presso la segreteria dell Istituto insegnanti trasferiti

Dettagli

PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE (PON) COMPETENZE PER LO SVILUPPO FONDI STRUTTURALI EUROPEI ANNUALITÀ 2013/14 AVVISO DI SELEZIONE ESTERNO

PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE (PON) COMPETENZE PER LO SVILUPPO FONDI STRUTTURALI EUROPEI ANNUALITÀ 2013/14 AVVISO DI SELEZIONE ESTERNO Prot. n. 41/ B38 del 03/01/2014 PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE (PON) COMPETENZE PER LO SVILUPPO FONDI STRUTTURALI EUROPEI ANNUALITÀ 2013/14 AVVISO DI SELEZIONE ESTERNO OGGETTO: Bando di reclutamento Esperti

Dettagli

Liceo Statale Galileo Galilei Scientifico - Classico - Artistico - Linguistico

Liceo Statale Galileo Galilei Scientifico - Classico - Artistico - Linguistico Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania Liceo Statale Galileo Galilei Scientifico - Classico - Artistico - Linguistico Via Aldo Moro, 4-81016 PIEDIMONTE MATESE (Caserta) Tel. 0823/

Dettagli

Programma Operativo Nazionale Competenze per lo sviluppo finanziato con il Fondo Sociale Europeo. Annualità 2013 / 2014

Programma Operativo Nazionale Competenze per lo sviluppo finanziato con il Fondo Sociale Europeo. Annualità 2013 / 2014 Istituto Tecnico Tecnologico Basilio Focaccia Via Monticelli, 1 84131 Salerno Tel. 089/301704 Fax 089/3055189 Web: http://www.itisfocaccia.it e-mail: satf06000p@istruzione.it Programma Operativo Nazionale

Dettagli

BANDO PER IL RECLUTAMENTO ESPERTO ESTERNO PROGETTISTA PER LA REALIZZAZIONE O ADEGUAMENTO DI RETE LAN / WLAN

BANDO PER IL RECLUTAMENTO ESPERTO ESTERNO PROGETTISTA PER LA REALIZZAZIONE O ADEGUAMENTO DI RETE LAN / WLAN REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA ISTITUTO COMPRENSIVO ST AT ALE G.FALCONE Via Pisa P.zza Giovanni XXIII 95037 SAN GIOVANNI LA PUNTA (CT) Tel. 095/7512713 Fax 095/7512232 C. F. 81005200878 - C.M. CTIC8AM007

Dettagli

VERBALE CONSIGLIO D ISTITUTO N 05

VERBALE CONSIGLIO D ISTITUTO N 05 IST. PROF.LE DI STATO PER I SERV. ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE "MANLIO ROSSI-DORIA" Via Valle Mecca 83100 AVELLINO - Tel. 0825/781317 Fax 0825/38816 Presid. 082524675 Succursale - Via Morelli e Silvati

Dettagli

Circ. n. 1 Misilmeri, 28/08/2012 AL PERSONALE DOCENTE e ATA OPT DSGA ALBO SITO WEB

Circ. n. 1 Misilmeri, 28/08/2012 AL PERSONALE DOCENTE e ATA OPT DSGA ALBO SITO WEB Circ. n. 1 Misilmeri, 28/08/2012 AL PERSONALE DOCENTE e ATA OPT GA ALBO SITO WEB L acqua spinge per andare, la barca è pronta per riprendere l onda si issano le vele per raccogliere il vento si affacciano

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. n.5190/d/02-i OGGETTO : Progetto Il Portatile in Biblioteca E-1-FESR-2014-1087 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL RECLUTAMENTO DI ESPERTI INTERNI PROGETTISTA e COLLAUDATORE ALL ALBO DELLA SCUOLA

Dettagli

Prot.n.5150\E del 25.10.2013 Ai Docenti dell I.C. Augusto- Console All Albo dell Istituto Agli Atti Sito web scuola

Prot.n.5150\E del 25.10.2013 Ai Docenti dell I.C. Augusto- Console All Albo dell Istituto Agli Atti Sito web scuola ISTITUTO COMPRENSIVO AUGUSTO-CONSOLE Via Terracina 157, 80125 Napoli Tel./Fax 081 5709782 naic8d500e@istruzione.it w,www.icaugustoconsole.gov.it - naic8d500e@pec.istruzione.it Con l Europa, investiamo

Dettagli