press/tmagazine n.17 anno 2008

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "press/tmagazine n.17 anno 2008 www.presstletter.com"

Transcript

1 press/tmagazine n.17 anno press/tarticolo Italo Rota: Tradizione e Modernità di Anna Baldini press/tarchitecture LAN Architecture: Ludoteca Municipale per Bambini a Bonneuil sur Marne, Francia press/tproject STUDIO ZOPPINI ASSOCIATI: Palasport Oval e Palasport Arena a Sochi press/tdesign Rossella Ongaretto CentralUnitDesign: BACK TO NATURE press/tnews Sketchcrawl press/teventi presentazione del libro: Dante O. Benini Architetto press/tcomix Le vignette di Roberto Malfatti

2 press/tarticolo Italo Rota: Tradizione e Modernità di Anna Baldini *la conferenza è stata organizzata da AND rivista di architetture, città, architetti e patrocinata da: Assessorato all Urbanistica del comune di Firenze Ance Toscana Sezione Edile Confindustria Firenze AND rivista di architetture, città, architetti Il 2 luglio, a Firenze nelle sale di Palazzo Vecchio, Italo Rota è stato invitato a proporre delle riflessioni sul rapporto tra tradizione e modernità, in una città in cui la storia sembra essere un fardello ingombrante e difficilmente eludibile. E, in un affollata conferenza* pubblica ha inequivocabilmente, ma con pacatezza e senza autocelebrazione proposto le sue tesi, partendo da una riflessione generale sui problemi delle città italiane (che, se vogliamo, sono simili perché tutte si confrontano con una eredità storica prepotente) per giungere a mostrare, attraverso alcuni lavori, il suo modo di trovare soluzioni accettabili per l uomo contemporaneo. E proprio sull uomo si incentra la progettazione, che ha successo solo quando garantisce una buona qualità di vita al fruitore, un ottima qualità del prodotto realizzato e, soprattutto gli permette di sognare, di stupirsi. Quando si scrolla di dosso il passato e guarda con occhi attenti e curiosi alle nuove realtà e problematiche sociali che connotano il mondo contemporaneo, mondo in cui l appartenenza geografica non ha rilevanza ai fini della progettazione. Mondo in cui ha invece forte rilevanza il coinvolgimento nel progetto di coloro che poi vivranno quel luogo. È il caso del Lungomare di Palermo in cui sono stati usati elementi simbolici familiari, soluzioni facili da realizzare e da gestire, ma anche preziose, ben realizzate e stupefacenti. Sono il frutto, però, di una complessa strategia di approccio per la realizzazione, in cui sono stati impiegati lavoratori socialmente utili. Oppure delle luminarie che danno splendore al centro storico palermitano in attesa dei veri e propri progetti di restauro: una fase propedeutica che non sostituisce il progetto, ma lo prepara. E le fasi propedeutiche sono indispensabili per Rota, perché sono quelle che abituano gradualmente i cittadini alla novità e fanno sperimentare loro i benefici di cui godranno una volta terminati i sacrifici che richiede necessariamente un intervento urbano: è una sorta di compensazione. Come è indispensabile il lusso in un intervento pubblico, dal momento che il pubblico appartiene ai cittadini essi hanno diritto al lusso della contemporaneità: il lusso di oggetti preziosi nella Biblioteca del Parlamento Siciliano o la ricchezza dei tesori artistici siciliani esposti tutti insieme in una stanza nella mostra Black Cube. Una mostra che ha fatto discutere perché ha suscitato emozioni. E le sensazioni, le sorprese sono garantite nelle architetture di Italo Rota

3 press/tarchitecture LAN Architecture: Ludoteca Municipale per Bambini a Bonneuil sur Marne, Francia Riconversione di un edificio per uffici in spazio destinato al gioco e al divertimento per bambini. Mutazione di un architettura Il progetto della Ludoteca Municipale di Bonneuil sur Marne è il frutto di riflessioni diverse su: - il cambiamento di destinazione di un edificio esistente - la concezione di uno spazio destinato al gioco e al divertimento per bambini - la creazione di una struttura pubblica in un quartiere a rischio attraverso un progetto di dimensioni ridotte rispetto alle costruzioni circostanti. - il budget ristretto (inizialmente previsto per una semplice riorganizzazione interna e l estensione del tetto) Il nostro lavoro è stato quello di creare un oggetto senza scala, atemporale, un monolite, un simbolo urbano che interrompe la continuità del contesto nel quale è inserito. Un bunker, una costruzione vernacolare, che si colloca nel mezzo di edifici sociali per abitazioni degli anni 60. L intervento architettonico consiste nella creazione di una pelle aggiuntiva autoportante che permette l interfaccia tra il quartiere, la costruzione, e gli spazi interni e risponde alla necessità di aumentare la superficie esistente. Le nuove facciate sovrapposte alla vecchia costruzione ne consentono la mutazione, aggiungendo una grande entrata, uno spazio aperto al primo piano, e metri quadri supplementari adibiti a uffici per l amministrazione. Una parte esterna ermetica e protettiva e degli spazi interni luminosi, conviviali, flessibili e colorati; un volume interno semplice, permeabile che si sviluppa su due piani: piano terra (rampa d accesso, accueil, sala gioco e locali tecnici); primo piano (sala gioco, sala multimedia, locale personale, uffici, spazio gioco esterno). La tripla esposizione del volume architettonico consente a tutti gli ambienti della ludoteca di beneficiare di un buon apporto della luce naturale. CREDITS Luogo: 14, rue M. Goutier, Bonneuil sur Marne, Francia Committenza: Città di Bonneuil sur Marne Progettisti: LAN Architecture Collaboratori: Cabinet MTC (BET TCE) Impresa di costruzione: SGP Tempi progetto:

4 Tempi di realizzazione: marzo marzo 2008 Superficie costruita mq: 380 m2 Costo complessivo : HT Foto edificio: Jean Marie Monthiers, Paris 2008 BIOGRAFIA Lo studio italo-francese LAN Architecture è nato nel 2002 dall'associazione di Benoît Jallon e Umberto Napolitano, entrambi laureati all'ecole d'architecture de la Villette di Parigi. Nel 2004 lo studio ha ricevuto il prestigioso riconoscimento dai "Nouveaux Albums des Jeunes Architectes" , selezione operata dal Ministero della Cultura Francese, di giovani architetti scelti per il talento ed il potenziale. Lo studio e la taglia dei progetti crescono progressivamente, sono attualmente in cantiere in Francia 12 progetti.

5 press/tproject STUDIO ZOPPINI ASSOCIATI: Palasport OVAL e Palasport ARENA a Sochi Palasport OVAL Il progetto incorpora la grande opportunità di poter vedere contemporaneamente le montagne a nord e il mare a sud dagli atri di ingresso; infatti le pareti sui lati lunghi sono state previste trasparenti per esaltare al massimo questa percezione. Le hall e la sala principale stessa sono state progettate in modo da trasmettere allo spettatore la sensazione di trovarsi all interno in un immensa foresta: a questo scopo è stato largamente utilizzato il legno per la struttura di copertura e le finiture. L Oval presenta tribune con una capacità totale di posti (7.457 per gli spettatori, 396 per i VIP, 60 postazioni TV, 176 per i giornalisti, 168 per gli osservatori, 232 per gli atleti). Le tribune sono totalmente smontabili e provvisorie per un uso flessibile e multifunzionale nel periodo postolimpico, in cui potranno essere ospitati eventi sportivi non solo del ghiaccio, spettacoli, concerti, esposizioni, ecc. Il diagramma funzionale è molto semplice: una sala principale, gli accessi e i servizi per VIP e stampa sul lato nord, quelli per gli spettatori sul lato sud e gli impianti lungo i lati più corti a est e ovest. Questo diagramma assicura uno sfruttamento ottimale dei lati lunghi e una continuità visiva da nord a sud grazie alla presenza di pareti vetrate. Sui lati nord e sud sono collocate le sale di accesso che si sviluppano lungo tutto il lato garantendo così continuità e unità di gestione. I due atri sono stati disegnati in modo da poter essere suddivisi se necessario in più sezioni sia durante i Giochi olimpici sia nell utilizzo post-olimpico come palazzo per esposizioni. Gli atri presentano una struttura semplice e occupano un solo livello, ad eccezione dei punti in cui si trovano le scale, da cui si possono vedere i piani superiori. Le facciate degli atri sono prevalentemente vetrate, mentre i lati est e ovest sono solidi. Dagli atri gli spettatori possono accedere al primo piano, dove si trovano le aree di servizio poste all interno di ampi volumi a forma libera. Nell uso post-olimpico il primo piano diventerà una terrazza che si affaccia sulla sala principale; quest area potrà essere suddivisa in base alle varie necessità.

6 Palasport ARENA L Arena ha una capacità totale di circa spettatori, dei quali previsti su tribune retraibili, in modo da garantire un impianto flessibile ed un uso multifunzionale. Quando le tribune retraibili sono chiuse, il campo da gioco misurerà m 99x67. La completa rimozione delle tribune mobili renderà possibile l accesso al campo da gioco da parte dei mezzi pesanti, facilitando così la realizzazione di diverse configurazioni d uso. L impianto è stato progettato per ospitare diversi tipi di eventi sportivi e ricreativi quali pattinaggio su ghiaccio, baseball, ginnastica, tennis, spettacoli, concerti, esposizioni, ecc. Durante i concerti la conformazione delle tribune permetterà di sfruttare completamente lo spazio sottostante. Il diagramma funzionale è molto semplice: una sala principale, gli accessi e i servizi per VIP, atleti, stampa e dirigenti sul lato nord, quelli per gli spettatori sui lati sud, est e ovest e gli impianti negli angoli dell edificio. Gli spettatori accedono all edificio a quota 0,0 dai lati sud, est e ovest attraverso atri connessi tra loro, in cui sono ricavati gli spazi d accoglienza, quelli per gli sponsor e i servizi. Gli atri sono collegati tramite scale e ascensori ai tre piani superiori, che danno accesso alle tribune e contengono le aree di ristoro e i servizi per gli spettatori. La facciata sud è caratterizzata da ampie vetrate che si affacciano sul parco olimpico e sul mare.

7 press/tdesign Rossella Ongaretto CentralUnitDesign: BACK TO NATURE Il progetto BACK TO NATURE, esposto al Salone Satellite 2008 a Milano, è formato da 3 elementi di arredo modulari di piccole dimensioni, modellati sulle forme naturali di piante grasse. Il progetto MARGARETAE SOFA è un divanetto modulare adatto alla lettura, ma non solo, destinato a funzioni diverse come al gioco al lavoro, alla lettura, alla meditazione e a sedute psicoanalitiche, singole, ma anche di gruppo. È adatto ad ambienti diversi, come per esempio, musei, spazi per l infanzia, librerie, biblioteche, spazi commerciali, aereoporti, musei, giardini. Il progetto per ambienti interni prevede un rivestimento in tessuto industriale e sfoderabile; per esterni, un rivestimento in neoprene, resistente all acqua. Il divanetto margaretae è previsto di due misure, una con un modulo di 45 cm, e l altro di 35 cm, adatto per i bambini. Le tasche sono anche destinate ad accogliere libri, cd, giochi e coperte e anche un laptop per lavorare. Gli altri progetti, LITHOP e ASTROPHITUM TRICOSTATUM sono delle sedute di dimensioni contenute, adatte per la casa, che contengono piccole coperte di lana che sbocciano dalla struttura come fiori di cactus. La struttura di tutti gli elementi è formata da un foam alveolare ecologico prodotto dalla waterlily Orsafoam. Gli elementi sono prodotti dalla ditta TrePi di Empoli BIOGRAFIA Ongaretto Rossella è nata a Roma nel E architetto e designer. Costante è stata la sua ricerca nell ambito del disegno di oggetti di arredo e ha partecipato a numerosi concorsi di design. Nel 1999 partecipa alla mostra Designing Craft a Torino; nel 2000 a Clermont L Hérault in Francia; nel 2001, alla Primavera del Diseño a Barcellona e in Finlandia alla mostra Näyttelyn avajaiset organizzata dalla UIAH- University of Art and Design a Helsinki; alla mostra Designing Craft ad Alessandria e nel 2002 al 100%Design Show a Londra nel Nel 2005 forma lo studio Central Unit Design che è l unione di vari professionisti di diversa provenienza e formazione, attivi in diversi settori di ricerca come architettura di interni, allestimenti, scenografie, eventi, progettazione di oggetti di arredo, arti decorative, grafiche e multimedialii

8 Nel 2006 CentralUnitDesign partecipa al Salone Satellite. Rossella Ongaretto presenta DinoSofa, un progetto di divano ispirato a una scultura di Pino Pascali. Il divano è stato esposto nel 2006 nel museo di scienze naturali a Milano, e nel 2007 è selezionato nell ambito della Mostra Avverati tra i migliori progetti degli ultimi dieci anni del Satellite, oggi in produzione. Partecipa parallelamente al Salone Satellite nel 2007 con il Sinus cosinus sofa, le diverse soluzioni di poltroncine Ghost e il measles Kube, destinato ai bambini. press/tnews Sketchcrawl di Roberto Malfatti Diciamo che questa volta il tema da affrontare a Sketchcrawl, la famosa maratona mondiale degli illustratori di viaggio, suggeriva a Firenze la ricerca di un luogo emblematico da rappresentare nei taccuini. La richiesta artistica voleva che si esplorasse visivamente, nel contesto storico di questa città, la tortuosa vicenda che la critica militante nell ultimo secolo aveva già dolorosamente analizzato versando fiumi di inchiostro prima e milioni di files in formato word successivamente, del rapporto tra architettura e natura. Fin qui uno spunto e basta, ma poi mi sono venute in mente le immagini di quei progetti contemporanei che affrontano la questione rivestendo le facciate di verzura, una moda fastidiosa sempre più invadente, che coi pretesti più disparati ma tutti derivanti dai nuovi comandamenti d'obbligo: la Sostenibilità, la Bioclimaticità,l utilizzo di Fonti Rinnovabili (GULP, sono sempre dieci ma non li ricordo tutti ) ha mandato in pensione il mattone e trasformato i prospetti in prati all' inglese, abetaie, serre equatoriali, e giardini di varia natura compresi quelli con piante grasse. Normale evoluzione culturale? Svolta rivoluzionaria dei linguaggi? Ricerca esasperata di un' immagine senza sostanza?vla solita maledetta immagine che non fa più dormire Gregotti? Boh non lo so, sta di fatto che con un gruppetto di temerari indicati dal destino, sotto il sole cocente di un' estate arrivata in ritardo, sabato 21 giugno ci siamo diretti di buona mattina al giardino di Boboli. Non ci ritornavo da una vita, ma vi posso assicurare che in quei luoghi il Rinascimento e il Barocco, è vero è pura retorica, hanno già detto tutto; in primo luogo che l architettura non va confusa con la natura ma deve essere ad essa organica e poi tante altre cose che non riesco a descrivere a parole. Giornata incredibilmente stimolante, percorso didattico da rendere obbligatorio in tutte le facoltà, lascio comunque parlare le immagini Saluti a tutti Roberto

9 press/teventi presentazione del libro: Dante O. Benini Architetto lunedì 7 Luglio 2008 ore ACER, via di Villa Patrizi 11, Roma Interverranno: AMEDEO SCHIATTARELLA, presidente dell Ordine degli Architetti di Roma CARLO MANCOSU, editore LUIGI PRESTINENZA PUGLISI, critico di architettura DANTE O. BENINI, architetto press/tmagazine Lettera di critica dell architettura che affianca press/tletter. Per cancellarsi e rimuovere il nominativo dal nostro indirizzario basta mandare una mail al mittente con scritto: remove. Per iscriversi basta farne richiesta. Ai sensi della Legge 675/1996, in relazione al D.Lgs 196/2003 La informiamo che il Suo indirizzo è stato reperito attraverso fonti di pubblico dominio o attraverso o adesioni da noi ricevute. Si informa inoltre che tali dati sono usati esclusivamente per l invio della press/tletter e di press/tmagazine. Per avere ulteriori informazioni sui suoi dati, che di regola si limitano al solo indirizzo di accompagnato qualche volta dal nome e cognome ovvero dal nome della società, può contattare il responsabile, Luigi Prestinenza Puglisi, all indirizzo Tutti i destinatari della mail sono in copia nascosta (Privacy L.75/96). Abbiamo cura di evitare fastidiosi MULTIPLI INVII, ma laddove ciò avvenisse La preghiamo di segnalarcelo e ce ne scusiamo sin d'ora. I giudizi espressi negli articoli non esprimono l opinione della redazione ma dello scrivente. Si ringraziano i progettisti per le informazioni relative ai credits e per il materiale iconografico che viene concesso gratuitamente, libero da diritti relativamente alla circolazione di questa newsletter. REDAZIONE: Anna Baldini, Gianpaolo Buccino, Diego Caramma, Diego Barbarelli, Massimo Locci, Roberto Malfatti, Valerio Paolo Mosco, Luigi Prestinenza Puglisi, Paolo Raimondo, Monica Zerboni.

Torino: la grande trasformazione urbana e l opportunità Olimpica.

Torino: la grande trasformazione urbana e l opportunità Olimpica. Torino: la grande trasformazione urbana e l opportunità Olimpica. Una città che sta cambiando, un grande evento sportivo che non è un punto d arrivo, ma una tappa importante nel processo di trasformazione

Dettagli

Meraviglie. Mostra Alice nel Paese delle. Ilaria Bestetti 742199 Rossella Fiorella 741852 Anna Ravera 742638 Elisa Tinè 741451 Antonia Trotta 743585

Meraviglie. Mostra Alice nel Paese delle. Ilaria Bestetti 742199 Rossella Fiorella 741852 Anna Ravera 742638 Elisa Tinè 741451 Antonia Trotta 743585 Ilaria Bestetti 742199 Rossella Fiorella 741852 Anna Ravera 742638 Elisa Tinè 741451 Antonia Trotta 743585 Mostra Alice nel Paese delle Meraviglie Luogo: sala espositiva collocata all interno di un edificio

Dettagli

Linee e dettagli di stile innovativo e contemporaneo senza dimenticare la tradizione

Linee e dettagli di stile innovativo e contemporaneo senza dimenticare la tradizione alberghi Abbiamo chiesto di creare atmosfere di intenso coinvolgimento emotivo. Rivisitando il rustico, Concreta, ha saputo creare un ambiente decisamente moderno! Albino, Annamaria e Marco Peruz Linee

Dettagli

ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza

ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza presentazione a cura di Fondazione di Piacenza e Vigevano Dopo 26 anni dall apertura del Teatro San Matteo, Teatro Gioco Vita

Dettagli

AMBIENTE COSTRUITO IN MODO SOSTENIBILE

AMBIENTE COSTRUITO IN MODO SOSTENIBILE AMBIENTE COSTRUITO IN MODO SOSTENIBILE _ PROGETTO PER UN FABBRICATO MULTIFUNZIONALE E RIDEFINIZIONE DI UN AREA CENTRALE A CERNUSCO LOMBARDONE 5 Febbraio 2014 Da parte del Gruppo 6 Mark Lukacs, Quian Yang,

Dettagli

Riqualificazione di Piazza Pellini: complesso di parcheggi, piazza e uffici nel centro Storico

Riqualificazione di Piazza Pellini: complesso di parcheggi, piazza e uffici nel centro Storico Riqualificazione di Piazza Pellini: complesso di parcheggi, piazza e uffici nel centro Storico Concorso, 2 classificato Perugia 2001 Massimo e Gabriella Carmassi con Paolo Vinti Il nostro progetto si propone

Dettagli

EX LIBRIS RELAZIONE ILLUSTRATIVA

EX LIBRIS RELAZIONE ILLUSTRATIVA CONCORSO DI PROGETTAZIONE PER LA REALIZZAZIONE DELLA NUOVA BIBLIOTECA IN MARANELLO RELAZIONE ILLUSTRATIVA I vincoli dati dai confini e l esigenza di evitare costi eccessivi, ci hanno indotto a scelte il

Dettagli

1) RELAZIONE DI PROGETTO

1) RELAZIONE DI PROGETTO 1) RELAZIONE DI PROGETTO Il progetto prevede la realizzazione di una biblioteca di area delle arti, commissionata dall Università degli studi di Roma Tre, da realizzarsi nel quartiere Testaccio di Roma,

Dettagli

UBICAZIONE Il Comune di Legnano

UBICAZIONE Il Comune di Legnano Ex Fonderia LEGNANO UBICAZIONE Il Comune di Legnano Il Comune di Legnano ha 60.000 abitanti ed è situato a circa 20 km a nord ovest di Milano. L area della Ex Fonderia, inserita in un contesto prettamente

Dettagli

Ampliamento del centro sportivo Lakua a Vitoria, Spagna

Ampliamento del centro sportivo Lakua a Vitoria, Spagna Progetti Carmen Murua Planimetria. Nella pagina a fianco: veduta della facciata principale. I Paesi Baschi, una delle regioni del nord della Spagna, costituiscono un territorio di grande bellezza naturale,

Dettagli

Abitare MODERNITÀ NELLA TRADIZIONE. Una villa in stile classico nel Luganese. 112 TM Donna

Abitare MODERNITÀ NELLA TRADIZIONE. Una villa in stile classico nel Luganese. 112 TM Donna Abitare MODERNITÀ NELLA TRADIZIONE Una villa in stile classico nel Luganese 112 TM Donna di Fabia Bottani Nella splendida cornice del Luganese, con un incomparabile vista sul golfo e sul San Salvatore,

Dettagli

Le ville di Parco Lauro a Rossano Legenda iconografica

Le ville di Parco Lauro a Rossano Legenda iconografica Le ville di Parco Lauro a Rossano Legenda iconografica Lottizzazione e rilievo del verde (storiografia) Schizzi preliminari di studio Tavola a studio del piano terra Tavola b studio del primo piano Tavola

Dettagli

SASSELLO BISOGNO PRIMARIO. ALASSIO FINALE LIGURE LOANO SASSELLO Sentire_Provare_Gustare 1

SASSELLO BISOGNO PRIMARIO. ALASSIO FINALE LIGURE LOANO SASSELLO Sentire_Provare_Gustare 1 ALASSIO FINALE LIGURE LOANO SASSELLO Sentire_Provare_Gustare 1 Il comune di Sassello si presenta come un luogo caratterizzato da forti attrattive culturali e legate alle tradizioni locali. Ciò che emerge

Dettagli

liberty in libertà Una villa liberty che racchiude un albergo moderno. Un luogo che fa sentire leggeri.

liberty in libertà Una villa liberty che racchiude un albergo moderno. Un luogo che fa sentire leggeri. liberty in libertà Una villa liberty che racchiude un albergo moderno. Un luogo che fa sentire leggeri. 60 61 LIBERTY IN LIBERTà 1 I dee, coraggio, attenzione per i dettagli e buon gusto: ecco cosa ha

Dettagli

Piazzetta Cardo Nord Est. mag. 14

Piazzetta Cardo Nord Est. mag. 14 Piazzetta Cardo Nord Est mag. 14 Il Sito Espositivo 935.595 mq di area totale 147 Paesi Partecipanti AREE TEMATICHE PARTECIPANTI UFFICIALI AREE DI SERVIZIO PARTECIPANTI NON UFFICIALI AREE EVENTI CLUSTER

Dettagli

SALONE DEL MOBILE L esordio di Pierre Cardin CINQUE NUOVI ARTIGIANI TRA RETE E BOTTEGA INTERNI ESOTICI Da Mumbai a Marrakech

SALONE DEL MOBILE L esordio di Pierre Cardin CINQUE NUOVI ARTIGIANI TRA RETE E BOTTEGA INTERNI ESOTICI Da Mumbai a Marrakech N. 04 2014 Prezzo speciale 5 3,50. Il 1 aprile con il Corriere della Sera 1,40 (Corriere della Sera 1,30 + Living 0,10). Non vendibile separatamente. Nei giorni successivi a richiesta con il Corriere della

Dettagli

Spazio espositivo a rotazione n.1 Cardo Nord Ovest. ago. 14

Spazio espositivo a rotazione n.1 Cardo Nord Ovest. ago. 14 Spazio espositivo a rotazione n.1 Cardo Nord Ovest ago. 14 Il Sito Espositivo 935.595 mq di area totale 147 Paesi Partecipanti AREE TEMATICHE PARTECIPANTI UFFICIALI AREE DI SERVIZIO PARTECIPANTI NON UFFICIALI

Dettagli

Corso di Laurea in Arredamento, Interno Architettonico e Design Classe delle lauree in Scienze dell Architettura e dell Ingegneria edile, Classe 4

Corso di Laurea in Arredamento, Interno Architettonico e Design Classe delle lauree in Scienze dell Architettura e dell Ingegneria edile, Classe 4 Corso di Laurea in Arredamento, Interno Architettonico e Design Classe delle lauree in Scienze dell Architettura e dell Ingegneria edile, Classe 4 Presidente: Prof. arch. FILIPPO ALISON Obiettivi formativi

Dettagli

Zona notte. PROGE T TA ZIONE E DIREZIONE LAVORI StudioAta www.studioata.com

Zona notte. PROGE T TA ZIONE E DIREZIONE LAVORI StudioAta www.studioata.com Zona notte Una lunga striscia di LED, incassata nel soffitto del soppalco, illumina la zona pranzo sottostante. Questa scelta, funzionale e d effetto, sostituisce egregiamente il classico lampadario. PROGE

Dettagli

Concorso di Progettazione per la realizzazione della nuova biblioteca del Comune di Maranello

Concorso di Progettazione per la realizzazione della nuova biblioteca del Comune di Maranello Concorso di Progettazione per la realizzazione della nuova biblioteca del Comune di Maranello DEEPER UNDERGROUND RELAZIONE GENERALE Criteri Progettuali L idea progettuale di base, per la realizzazione

Dettagli

Estratto del POF (Piano dell Offerta Formativa) dell Istituto Statale D Arte G. de Chirico - Torre Annunziata Corso Liceo Artistico

Estratto del POF (Piano dell Offerta Formativa) dell Istituto Statale D Arte G. de Chirico - Torre Annunziata Corso Liceo Artistico ISTITUTO STATALE D ARTE GIORGIO de CHIRICO DIS. SCOL. N.37 C. S. NASDO4000B C. F. 82008380634 Sede: TORRE ANNUNZIATA (NA) Via Vittorio Veneto, 514 Tel.0815362838- Fax 081.862.89.41-sito:www.isadechirico.it

Dettagli

Progetto di adeguamento architettonico e allestimento spazi interni della Biblioteca. Comune di Lodi XII 2008

Progetto di adeguamento architettonico e allestimento spazi interni della Biblioteca. Comune di Lodi XII 2008 Progetto di adeguamento architettonico e allestimento spazi interni della Biblioteca Laudense Comune di Lodi XII 2008 OGGETTO: PROGETTO DI ADEGUAMENTO ARCHITETTONICO BIBLIOTECA LAUDENSE Comune di Lodi

Dettagli

VILLA MEMO GIORDANI VALERI

VILLA MEMO GIORDANI VALERI VILLA MEMO GIORDANI VALERI VILLA MEMO GIORDANI VALERI Ora di proprietà del Comune di Quinto La villa, che si trova in via Borgo in prossimità dell incrocio con via Noalese, chiamata Memo, Giordani, Valeri

Dettagli

VILLINO SIMON VIOLET INTERVENTO DI FRAZIONAMENTO E VENDITA DESCRIZIONE

VILLINO SIMON VIOLET INTERVENTO DI FRAZIONAMENTO E VENDITA DESCRIZIONE VILLINO SIMON VIOLET INTERVENTO DI FRAZIONAMENTO E VENDITA DESCRIZIONE L immobile è ubicato nella primissima periferia cittadina in un contesto di alta qualità, con abitazioni circostanti prevalentemente

Dettagli

Estratto del POF (Piano dell Offerta Formativa) del Liceo Artistico G. de Chirico Torre Annunziata

Estratto del POF (Piano dell Offerta Formativa) del Liceo Artistico G. de Chirico Torre Annunziata Estratto del POF (Piano dell Offerta Formativa) del Liceo Artistico G. de Chirico Torre Annunziata Il Progetto educativo e formativo del Liceo Artistico G. de Chirico è finalizzato alla crescita globale

Dettagli

Il modo migliore di costruire ECO HOUSING

Il modo migliore di costruire ECO HOUSING Il modo migliore di costruire Desidero una casa così. La filosofia che ispira... Con la tecnologia in legno possiamo offrirvi il massimo del comfort per la Vostra abitazione garantendo altissime prestazioni

Dettagli

Residenze di Via Magenta

Residenze di Via Magenta Residenze di Via Magenta Vicenza Una forma sorprendente si staglia in un quartiere d altri tempi, con volumi a misura d uomo, ambienti eleganti e servizi accessibili. Su 5 piani, spazio e luce per 8 residenze

Dettagli

ULTIMATI NEI TEMPI PREVISTI GLI ALBERGHI DI FIERAMILANO, RHO LE TORRI DI DOMINIQUE PERRAULT APRIRANNO NEL GENNAIO 2009

ULTIMATI NEI TEMPI PREVISTI GLI ALBERGHI DI FIERAMILANO, RHO LE TORRI DI DOMINIQUE PERRAULT APRIRANNO NEL GENNAIO 2009 ULTIMATI NEI TEMPI PREVISTI GLI ALBERGHI DI FIERAMILANO, RHO LE TORRI DI DOMINIQUE PERRAULT APRIRANNO NEL GENNAIO 2009 Rho-Pero, 3 ottobre 2008 Sono state ultimate nei tempi previsti, al ritmo di un piano

Dettagli

Appartamenti in rue Kafka, Parigi

Appartamenti in rue Kafka, Parigi Progetti Elisabetta Pieri olivier brenac & xavier gonzalez Appartamenti in rue Kafka, Parigi cio secondo due diverse direttrici: ai primi tre livelli, i volumi si distendono in orizzontale a definire un

Dettagli

Insert BiM CONCORSO DI PROGETTAZIONE DELLA NUOVA BIBLIOTECA DI MARANELLO RELAZIONE GENERALE

Insert BiM CONCORSO DI PROGETTAZIONE DELLA NUOVA BIBLIOTECA DI MARANELLO RELAZIONE GENERALE Insert BiM CONCORSO DI PROGETTAZIONE DELLA NUOVA BIBLIOTECA DI MARANELLO RELAZIONE GENERALE La cittadinanza è legata al proprio territorio da legàmi memoriali ed affettivi e quando la città si trasforma

Dettagli

Ferrara 2002 Massimo e Gabriella Carmassi

Ferrara 2002 Massimo e Gabriella Carmassi Studio della collocazione urbana del polo museale d arte moderna e contemporanea di Ferrara e per la redazione dei rilievi degli edifici costituenti il polo museale Ferrara 2002 Massimo e Gabriella Carmassi

Dettagli

MUVE. Museo del Vetro di Empoli PROGETTO DI ARREDO E ALLESTIMENTO

MUVE. Museo del Vetro di Empoli PROGETTO DI ARREDO E ALLESTIMENTO COMUNE DI EMPOLI (FI) MUVE Museo del Vetro di Empoli PROGETTO DI ARREDO E ALLESTIMENTO Relazione Tecnico - Illustrativa Località: Comune di EMPOLI (FI), MAGAZZINO DEL SALE, Via Ridolfi n 10 Committente:

Dettagli

I NUOVI PROGETTI DEL XXI sec.

I NUOVI PROGETTI DEL XXI sec. MARTA MATTIOLO CHIARA ROTA MARIA CRIPPA -PROGETTO 21- I NUOVI PROGETTI DEL XXI sec. Negli ultimi anni numerosi sono stati gli interventi architettonici all' interno della città di Lecco. Alcuni di questi

Dettagli

La nuova sede della Biblioteca Civica di Torino: una biblioteca per tutti, per informarsi, incontrarsi e comunicare

La nuova sede della Biblioteca Civica di Torino: una biblioteca per tutti, per informarsi, incontrarsi e comunicare La nuova sede della Biblioteca Civica di Torino: una biblioteca per tutti, per informarsi, incontrarsi e comunicare Napoli 24 giugno 2005 Oggi Torino sta cambiando Nell assetto produttivo sta uscendo dalla

Dettagli

Il restyling del palaeib dovrà costituire un segno urbano destinato a stupire filosofia del progetto Stadio Olimpico di Pechino

Il restyling del palaeib dovrà costituire un segno urbano destinato a stupire filosofia del progetto Stadio Olimpico di Pechino La riqualificazione ed il restyling del padiglione fieristico EIB sarà il primo e significativo passo per la rigenerazione di tutto il quartiere Fiera, in modo che esso possa diventare una specie di portale

Dettagli

LICEO ARTISTICO F. RUSSOLI

LICEO ARTISTICO F. RUSSOLI Ministero dell Istruzione, dell Università, della Ricerca LICEO ARTISTICO F. RUSSOLI di PISA e CASCINA Via San Frediano, 13 56126 PISA - Tel. 050 580501 - Fax 050 580601 Via Tosco Romagnola, 242 56021

Dettagli

C è il tetto a due spioventi: il segno di una tradizione.

C è il tetto a due spioventi: il segno di una tradizione. Huf HausOK.qxp:056-058_CVP23 25-09-2012 15:22 Pagina 70 8 ARCHITETTURA: PREFABBRICATA E DI LUSSO C è il tetto a due spioventi: il segno di una tradizione. Ci sono le facciate trasparenti: il segno di un

Dettagli

Planimetria dei giardini della Reggia con individuazione del rettangolo in cui verrà collocato il Fantacasino.

Planimetria dei giardini della Reggia con individuazione del rettangolo in cui verrà collocato il Fantacasino. OGGETTO DELL INTERVENTO: DESCRIZIONE L intervento consiste nella costruzione di un padiglione prevalentemente in legno, dalle forme barocche, la cui funzione ludica è esplicitata tanto nell estetica quanto

Dettagli

Giochi di luce e trasparenze

Giochi di luce e trasparenze Progetto di Antonella Scarpitta Giochi di luce e trasparenze Il progetto di recupero di un vecchio edificio industriale, metallo, vetro e luce, elementi composti tra loro in modo efficace determinano il

Dettagli

Progetto di Adeguamento Architettonico della Biblioteca Laudense

Progetto di Adeguamento Architettonico della Biblioteca Laudense Progetto di Adeguamento Architettonico della Biblioteca Laudense Relazione Tecnica Interventi di progettazione dell allestimento degli spazi interni dell edificio ex-convento di San Filippo, destinato

Dettagli

PROGETTO SAPERE. tel. +39 055 582401. fax www.and-architettura.it. info@and-architettura.it. www.progettosapere.it info@progettosapere.

PROGETTO SAPERE. tel. +39 055 582401. fax www.and-architettura.it. info@and-architettura.it. www.progettosapere.it info@progettosapere. AND Rivista di di architettura, architetture, città città e architetti e architetti PROGETTO SAPERE SAPERE Via degli Artisti, 18R via 50132 degli Firenze Artisti, -18R Italia 50132 T. +39 Firenze 055 582401

Dettagli

Progetti. monestiroli architetti associati Due nuove piazze e tre edifici a Pioltello, Milano. Igor Maglica

Progetti. monestiroli architetti associati Due nuove piazze e tre edifici a Pioltello, Milano. Igor Maglica Progetti Igor Maglica monestiroli architetti associati Due nuove piazze e tre edifici a Pioltello, Milano Dettaglio dell atrio centrale dell edificio della nuova stazione ferroviaria. fotografie Marco

Dettagli

La scuola si presenta

La scuola si presenta La scuola si presenta La scuola infanzia Il sole del Mirto, di recente costruzione, si trova in via Montebruno, all interno del complesso commerciale del Mirto. Vi si accede sia da corso De Stefanis che

Dettagli

IDS. Corso di Specializzazione in Interior Design Direttore Francesca Santolini Architetto Programma e Obiettivi. Francesca Santolini Architetto

IDS. Corso di Specializzazione in Interior Design Direttore Francesca Santolini Architetto Programma e Obiettivi. Francesca Santolini Architetto Strada delle Fonderie, 17-43100 Parma Tel. 0521.776023 Fax 0521.706967 E mail info@francescasantolini.com www.francescasantolini.com Corso di Specializzazione in Interior Design Direttore Francesca Santolini

Dettagli

PROGETTAZIONE INTEGRATA ARCHITETTO ANDREA FERRARO

PROGETTAZIONE INTEGRATA ARCHITETTO ANDREA FERRARO PROGETTAZIONE INTEGRATA ARCHITETTO ANDREA FERRARO Via F. Baldinucci n. 3-20158 Milano - Italia Tel. (+39).02.56.81.43.93 r.a. - Fax (+39) 02.56.94.110 e-mail: architetto@andreaferraro.it www.architettoferraro.com

Dettagli

CONTEST: RIQUALIFICAZIONE DI UN EX MAGAZZINO AD USO UFFICI, SHOWROOM E SALA PROVE.

CONTEST: RIQUALIFICAZIONE DI UN EX MAGAZZINO AD USO UFFICI, SHOWROOM E SALA PROVE. CONTEST: RIQUALIFICAZIONE DI UN EX MAGAZZINO AD USO UFFICI, SHOWROOM E SALA PROVE. COMMITTENTE Eurotubi Europa è un azienda metalmeccanica con sede a Nova Milanese (nord Milano), specializzata nella produzione

Dettagli

POLITECNICO DI MILANO,FACOLTA DI INGEGNERIA EDILE-ARCHITETTURA RI(S)TRUTTURAZIONE DI CERNUSCO LOMBARDONE

POLITECNICO DI MILANO,FACOLTA DI INGEGNERIA EDILE-ARCHITETTURA RI(S)TRUTTURAZIONE DI CERNUSCO LOMBARDONE POLITECNICO DI MILANO,FACOLTA DI INGEGNERIA EDILE-ARCHITETTURA RI(S)TRUTTURAZIONE DI CERNUSCO LOMBARDONE 12esima EDIZIONE DEL PREMIO DI STUDIO Laure Larouzè AMBIENTE_COSTRUITO_IN_MODO_SOSTENIBILE Progetto

Dettagli

di Valentina Piscitelli

di Valentina Piscitelli 26 Aa Primavera 2011 1 Il giocattolo come colla del tempo di Valentina Piscitelli Il Comune di Cormano e la Fondazione Paolo Franzini Tibaldeo - che nel 1989 ha costituito un museo dei bambini a Milano

Dettagli

Real Estate Credentials

Real Estate Credentials Real Estate Credentials Summary Business Model Introduction to 02 IMMOBILIARE Track record Staff & Services 1. Summary Introduction Staff & services Track record Business Model 1.1 02 IMMOBILIARE 02 IMMOBILIARE

Dettagli

far arreda celeste cima anna zorzanello

far arreda celeste cima anna zorzanello COME PER MAGIA Dalla progettazione fino alla completa realizzazione. Una dimora nata sotto l effetto di una bacchetta magica che ha trasformato il sogno in realtà. progetto d interni far arreda ph celeste

Dettagli

Tecnologie edili per l ambiente. facciate continue serramenti - pareti mobili

Tecnologie edili per l ambiente. facciate continue serramenti - pareti mobili Certificato n. 4858 Tecnologie edili per l ambiente facciate continue serramenti - pareti mobili Progetto di ampliamento della sede Arnoldo Mondadori Editore con completa ristrutturazione della CASCINA

Dettagli

CASA BA2. CITTÀ: Foggia, Italia COMMITTENTE: Privato DESTINAZIONE D'USO: Abitazione ANNO: 2014

CASA BA2. CITTÀ: Foggia, Italia COMMITTENTE: Privato DESTINAZIONE D'USO: Abitazione ANNO: 2014 CASA BA2 CITTÀ: Foggia, Italia COMMITTENTE: Privato DESTINAZIONE D'USO: Abitazione ANNO: 2014 PROGETTISTI PhD Cesare Corfone dottore di ricerca in architettura e urbanistica e master in progettazione urbana

Dettagli

Progetto di restauro dell'ospedale di S. Maria della Scala Concorso a inviti Siena 1992 Massimo e Gabriella Carmassi

Progetto di restauro dell'ospedale di S. Maria della Scala Concorso a inviti Siena 1992 Massimo e Gabriella Carmassi Progetto di restauro dell'ospedale di S. Maria della Scala Concorso a inviti Siena 1992 Massimo e Gabriella Carmassi Il progetto di restauro di un complesso monumentale quale è lo Spedale di Siena si legge

Dettagli

COMUNE DI MARANELLO (PROVINCIA DI MODENA)

COMUNE DI MARANELLO (PROVINCIA DI MODENA) COMUNE DI MARANELLO (PROVINCIA DI MODENA) CONCORSO DI PROGETTAZIONE PER LA REALIZZAZIONE DELLA NUOVA BIBLIOTECA RELAZIONE Presentazione delle scelte progettuali La progettazione della nuova biblioteca

Dettagli

Scuola di Architettura e Design Eduardo Vittoria UNICAM Esame di Abilitazione all esercizio della professione di Architetto LAUREA SPECIALISTICA

Scuola di Architettura e Design Eduardo Vittoria UNICAM Esame di Abilitazione all esercizio della professione di Architetto LAUREA SPECIALISTICA Scuola di Architettura e Design Eduardo Vittoria UNICAM Esame di Abilitazione all esercizio della professione di Architetto LAUREA SPECIALISTICA Prova pratico-grafica (6 ore) 1 Tema Progetto di Villa Urbana

Dettagli

La richiesta della Società della Canottieri

La richiesta della Società della Canottieri Progetti Igor Maglica Veduta del modello (foto Stefano Topuntoli). La richiesta della Società della Canottieri Mincio di Mantova di poter frequentare le strutture sportive esistenti in condizioni di maggiore

Dettagli

Dan Meis ci racconta 10 foto del nuovo Stadio della Roma

Dan Meis ci racconta 10 foto del nuovo Stadio della Roma Dan Meis ci racconta 10 foto del nuovo Stadio della Roma Dan Meis, l architetto che ha concepito il nuovo, splendido Stadio della Roma illustra agli appassionati 10 nuovi spazi della futura casa giallorossa

Dettagli

www.nc2grid.com SCALE

www.nc2grid.com SCALE www.nc2grid.com E GRADINIEdizione: SCALE settembre 2013 Profilo Aziendale NC2 GRID nasce nel 1991 come evoluzione della precedente attività artigianale, risalente ai primi anni Settanta, e ne assume la

Dettagli

Venaria Reale. Percorsi tematici: giardini e laboratorio di restauro cura e valorizzazione

Venaria Reale. Percorsi tematici: giardini e laboratorio di restauro cura e valorizzazione Venaria Reale Percorsi tematici: giardini e laboratorio di restauro cura e valorizzazione Attività didattica a cura di: Luca Varbaro Co-Responsabile giornalino scolastico 2015/16 IL MAPPAMONDO L 8 Aprile,

Dettagli

Le residenze di Borgo San Marco

Le residenze di Borgo San Marco Le residenze di Borgo San Marco Le residenze di Borgo San Marco saranno 12 ville realizzate in una parte della tenuta conosciuta come San Marco. L intervento di recupero verrà realizzato nella parte sud

Dettagli

Palazzo Cagnola Via Cusani

Palazzo Cagnola Via Cusani 5 5 Lo spazio nel cuore di Milano Per chi desidera vivere la storia di Milano, Palazzo Cagnola offre quest opportunità con esclusivi appartamenti nel cuore della città a pochi passi da piazza del Carmine,

Dettagli

La musica come passione, arte, linguaggio, emozione

La musica come passione, arte, linguaggio, emozione La musica come passione, arte, linguaggio, emozione Da una tradizione secolare nel settore della costruzione degli strumenti musicali e della lavorazione dei metalli in terra di Toscana, scaturisce: Pistoia

Dettagli

CORSO DI ARCHITETTURA E PROGETTAZIONE D INTERNI

CORSO DI ARCHITETTURA E PROGETTAZIONE D INTERNI 1 CORSO DI ARCHITETTURA E PERCORSO FORMATIVO A MODULI Numero moduli: 18 9 moduli da 7 ore settimanali (area Architettura) 9 moduli da 8 ore settimanali (area Design e Comunicazione) Ore settimanali: Mattina

Dettagli

1934: Amerigo Belloni: La nuova sede del liceo ginnasio Giuseppe Parini da Milano - Rivista mensile del Comune, febbraio 1934, pagg.

1934: Amerigo Belloni: La nuova sede del liceo ginnasio Giuseppe Parini da Milano - Rivista mensile del Comune, febbraio 1934, pagg. http://emeroteca.braidense.it/ 1934: Amerigo Belloni: La nuova sede del liceo ginnasio Giuseppe Parini da Milano - Rivista mensile del Comune, febbraio 1934, pagg. 63-66 Elaborazione digitale e trascrizione

Dettagli

NAGATA ACOUSTICS Hongo Segawa Bldg, 3F 2-35-10 Hongo, Bunkyo-ku Tokyo, 113-0033 Japan info@nagata.co.jp

NAGATA ACOUSTICS Hongo Segawa Bldg, 3F 2-35-10 Hongo, Bunkyo-ku Tokyo, 113-0033 Japan info@nagata.co.jp COMUNE DI BOLOGNA AUDITORIUM DELLE ARTI da un progetto culturale di Claudio Abbado per la Città di Bologna STUDIO DI FATTIBILITA COMMITTENTE FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO DI BOLOGNA Via Luigi Farini, 15

Dettagli

HAAS-HOCO ITALIA Via Nazionale, I-39040 Ora (BZ) Tel. +39.0471.802009 Fax+39.0471.810564 www.haas-fertigbau.it. 50 casa naturale

HAAS-HOCO ITALIA Via Nazionale, I-39040 Ora (BZ) Tel. +39.0471.802009 Fax+39.0471.810564 www.haas-fertigbau.it. 50 casa naturale 50 casa naturale HAAS-HOCO ITALIA Via Nazionale, I-39040 Ora (BZ) Tel. +39.0471.802009 Fax+39.0471.810564 www.haas-fertigbau.it idee costruire Percorso condiviso di floriana morrone foto di corrado bonomo

Dettagli

IDEE E NOTIZIE FOTOGRAFICHE

IDEE E NOTIZIE FOTOGRAFICHE IDEE E NOTIZIE FOTOGRAFICHE 09 / 2015 Notiziario del G. F. Rifredi Immagine a cura di Marco Fantechi Marzo 2015 In copertina il Mercato Vecchio di Firenze prima delle trasformazioni di fine ottocento da

Dettagli

Toscana vendita case Villa vista mare in vendita a Massa Toscana vendita ville esclusive Massa

Toscana vendita case Villa vista mare in vendita a Massa Toscana vendita ville esclusive Massa Ville@Casali Real Estate s.r.l. Telefono: 800 984 481 Email: info@villeecasalinetwork.com Toscana vendita case Villa vista mare in vendita a Massa Toscana vendita ville esclusive Massa Massa, IT Descrizione

Dettagli

Buono Microclima confortevole

Buono Microclima confortevole Temperatura superficiale della parete radiante 45 40 35 30 25 Comfort termico mediante convezione e irradiazione (secondo Dr. Ledwina). Tratto dal materiale didattico del Corso di Architettura Bioecologica

Dettagli

Città del Vasto RESIDENCE CONO A MARE. Alla Ricerca del Buon Vivere

Città del Vasto RESIDENCE CONO A MARE. Alla Ricerca del Buon Vivere Città del Vasto RESIDENCE CONO A MARE Alla Ricerca del Buon Vivere Una perla che si affaccia sull Adriatico Adagiata su uno degli angoli più pittoreschi dell'adriatico, Vasto immediatamente mostra, a quanti

Dettagli

Villa Guicciardini. Comune di Cantagallo. Invest in Prato: Opportunità localizzative SETTORE TURISTICO. Scheda di valutazione. Comune di Cantagallo

Villa Guicciardini. Comune di Cantagallo. Invest in Prato: Opportunità localizzative SETTORE TURISTICO. Scheda di valutazione. Comune di Cantagallo Invest in Prato: il progetto di Marketing territoriale della Provincia di Prato Opportunità localizzative SETTORE TURISTICO Comune di Cantagallo Scheda di valutazione Sezione 1 - Sommario Mappa dell area

Dettagli

Mostra concorso del design ecosostenibile. Evento organizzato in collaborazione con

Mostra concorso del design ecosostenibile. Evento organizzato in collaborazione con Mostra concorso del design ecosostenibile La tua azienda visibile in 2 TOUR 2 WORKSHOP 4 LABORATORI 1 CONVEGNO E CENA evento in contemporanea con 1 300 SERATA EVENTO INCONTRA L ARCHITETTO SALONE DELL ARREDAMENTO

Dettagli

Adeguamento del Parco e della Serra del Museo delle Ville Storiche di Caltagirone

Adeguamento del Parco e della Serra del Museo delle Ville Storiche di Caltagirone RELAZIONE TECNICA Adeguamento del Parco e della Serra del Museo delle Ville Storiche di Caltagirone PO FESR SICILIA 2007-2013 DELL OBIETTIVO OPERATIVO 3.1.3 LINEA D'INTERVENTO 3.1.3.3 PROGETTO BIENNALE

Dettagli

PETRARCA 20 LA MAGIA DI IERI INCONTRA LA TECNOLOGIA DI OGGI

PETRARCA 20 LA MAGIA DI IERI INCONTRA LA TECNOLOGIA DI OGGI P REATR R PET C AA2 R 0 CA 20 P PETRARCA 20 LA MAGIA DI IERI INCONTRA LA TECNOLOGIA DI OGGI IL PROGETTO Petrarca 20 nasce da un armoniosa unione tra classicità e design. Inizialmente opificio con abitazione

Dettagli

Progetto di sviluppo delle residenze dell Università di Milano-Bicocca. Milano - Monza - Cinisello Balsamo

Progetto di sviluppo delle residenze dell Università di Milano-Bicocca. Milano - Monza - Cinisello Balsamo Progetto di sviluppo delle residenze dell Università di Milano-Bicocca Milano - Monza - Cinisello Balsamo Residenza Universitaria denominata U10.2 Piazza dell Ateneo Nuovo, 2 Milano Superficie totale Alloggi

Dettagli

Pannelli Solari Termici. Parete esterna verticale. Tipologia di. inserimento. I pannelli solari termici sono inseriti sulla parete esterna verticale

Pannelli Solari Termici. Parete esterna verticale. Tipologia di. inserimento. I pannelli solari termici sono inseriti sulla parete esterna verticale Pannelli Solari Termici Parete esterna verticale I pannelli solari termici sono inseriti sulla parete esterna verticale dell edificio. Pannelli Solari Termici Parete esterna verticale e parapetti Legenda

Dettagli

05 Pasqualetti progetto 28-01-2004 14:26 Pagina 1

05 Pasqualetti progetto 28-01-2004 14:26 Pagina 1 05 Pasqualetti progetto 28-01-2004 14:26 Pagina 1 05 Pasqualetti progetto 28-01-2004 14:26 Pagina 46 1 05 Pasqualetti progetto 28-01-2004 14:26 Pagina 47 IL PROGETTO DI RECUPERO Roberto Pasqualetti Il

Dettagli

CESENATICO biblio Fig. 1 L aspetto esterno della biblioteca di Cesenatico è quello di una architettura che unisce stilemi classici ad un impianto razionalista dei primi del secolo. L edificio affaccia

Dettagli

residenziale aguila-alcatel, madrid, 2003-07

residenziale aguila-alcatel, madrid, 2003-07 Il progetto Aguila-Alcatel, promosso dalla Empresa Municipal de Vivienda, prevede la realizzazione di 1420 appartamenti popolari. in un area degradata in prossimità di Atocha; il progetto è ambizioso e

Dettagli

DOTT. ARCHITETTO CESARE ROTA NODARI. COMUNE DI CORNA IMAGNA Via Finilgarello, 9 24030 Corna Imagna (Bergamo)

DOTT. ARCHITETTO CESARE ROTA NODARI. COMUNE DI CORNA IMAGNA Via Finilgarello, 9 24030 Corna Imagna (Bergamo) DOTT. ARCHITETTO CESARE ROTA NODARI 24030 ALMENNO SAN BARTOLOMEO (BG) / VIA G. FALCONE, 1 / TEL./ FAX 035/540020 E-MAIL: crnarch@tiscalinet.it / COD. FISC. : RTN CSR 35D11 A216P / PARTITA IVA 00041690165

Dettagli

www.fierasposilainate.it

www.fierasposilainate.it LAINATE LAINATE(MI) 10 11 12 FEBBRAIO 2012 VILLA BORROMEO VISCONTI LITTA www.fierasposilainate.it L Evento La storica ed incantevole Villa Borromeo Visconti Litta di Lainate, ospiterà la seconda edizione

Dettagli

Int Reesrtior auro 126 VILLE&CASALI

Int Reesrtior auro 126 VILLE&CASALI Interior Rest auro 126VILLE&CASALI La quiete dentro Un intimo approdo per barche, soavemente immerso nel lago d Orta, diventa uno spazio simbolico per il tempo libero testo di FRANCESCA TAMBERLANI foto

Dettagli

SITI e PORTALI PER ARTISTI

SITI e PORTALI PER ARTISTI SITI e PORTALI PER ARTISTI ARCHITETTURA e DESIGN Art on Line - Sito dedicato alle arti visive, con specifica sezione su concorsi artistici suddivisi in: architettura, design, arte contemporanea, arti decorative,

Dettagli

Nuovescelted arredo:elogiodellaconcretezza ItalianoriginaleCreative:Scarpellinisiracconta Pechinometropolivibrante

Nuovescelted arredo:elogiodellaconcretezza ItalianoriginaleCreative:Scarpellinisiracconta Pechinometropolivibrante DESIGN spazi arredamento tendenze stili annoquattronumerotrentatre ottobrenovembrezerododici Nuovescelted arredo:elogiodellaconcretezza ItalianoriginaleCreative:Scarpellinisiracconta Pechinometropolivibrante

Dettagli

Indice. In pillole. Bergamo protagonista. Storia. Proposta artistica. Una città da vivere. Network. Expo 2015. La musica per la SLA.

Indice. In pillole. Bergamo protagonista. Storia. Proposta artistica. Una città da vivere. Network. Expo 2015. La musica per la SLA. Indice In pillole Bergamo protagonista Storia Proposta artistica Una città da vivere Network Expo 2015 La musica per la SLA I plus Piano di comunicazione Contatti 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 2 In pillole

Dettagli

Magnifica proprietà con una elegante villa, grande giardino (2 132 m2) e strepitosa vista panoramica sul Mendrisiotto

Magnifica proprietà con una elegante villa, grande giardino (2 132 m2) e strepitosa vista panoramica sul Mendrisiotto Magnifica proprietà con una elegante villa, grande giardino (2 132 m2) e strepitosa vista panoramica sul Mendrisiotto Vacallo è un comune a vocazione residenziale. Il valore primario di queste zone periferiche,

Dettagli

Trastil opera sul mercato con una divisione formata da professionisti e fornisce un servizio chiavi in mano.

Trastil opera sul mercato con una divisione formata da professionisti e fornisce un servizio chiavi in mano. Trastil offre un servizio di progettazione e fornitura di arredamenti per hotel di piccole e medie dimensioni, capaci di distinguersi con soluzioni innovative, ricercate ed accoglienti, espressione del

Dettagli

I materiali estratti e lavorati da Toscana Pietra sono pietre arenarie, calcaree e altre tipiche della

I materiali estratti e lavorati da Toscana Pietra sono pietre arenarie, calcaree e altre tipiche della profilo aziendale i la storia La storia di Toscana Pietra inizia nel 1969 quando dopo anni di esperienza nell estrazione di pietra arenaria e calcarea, il signor Urbano Sercecchi fondò un azienda in grado

Dettagli

FINMAX, l infisso che non c era

FINMAX, l infisso che non c era ISSN 2038-0593 - Bimestrale - Anno VIII Poste Italiane Spa - Sped. in abbonamento postale D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n. 46) art. 1, comma 1, DCB Milano 4 settembre 2013 COMMERCIO MERCATO TENDENZE

Dettagli

QUALE SPAZIO PUBBLICO? Idee per nuove forme di spazio pubblico. I QUESITI al 20.02.2013

QUALE SPAZIO PUBBLICO? Idee per nuove forme di spazio pubblico. I QUESITI al 20.02.2013 QUALE SPAZIO PUBBLICO? Idee per nuove forme di spazio pubblico I QUESITI al 20.02.2013 1- La proposta/progetto sullo spazio pubblico deve essere inedito, o può essere già realizzato o presentato ad altri

Dettagli

POLITECNICO DI MILANO ESAME DI STATO ABILITAZIONE PROFESSIONE DI ARCHITETTO SECONDA SESSIONE 2014 SEZIONE A LAUREA SPECIALISTICA E LAUREA MAGISTRALE

POLITECNICO DI MILANO ESAME DI STATO ABILITAZIONE PROFESSIONE DI ARCHITETTO SECONDA SESSIONE 2014 SEZIONE A LAUREA SPECIALISTICA E LAUREA MAGISTRALE POLITECNICO DI MILANO ESAME DI STATO ABILITAZIONE PROFESSIONE DI ARCHITETTO SECONDA SESSIONE 2014 SEZIONE A LAUREA SPECIALISTICA E LAUREA MAGISTRALE SETTORE A ARCHITETTURA PROVA PRATICA E PRIMA PROVA SCRITTA

Dettagli

Comfort e sicurezza sono di casa.

Comfort e sicurezza sono di casa. Comfort e sicurezza sono di casa. La realtà di una città come vorremmo che fosse, per noi ed i nostri figli. CONCEPIRE UN PROGETTO DI VITA. LA PORTA per una nuova dimensione Il Progetto PORTA NOVA, la

Dettagli

TECNOLOGIA PROGRAMMAZIONE EDUCATIVA DIDATTICA CLASSI PRIME OBIETTIVI FORMATIVI

TECNOLOGIA PROGRAMMAZIONE EDUCATIVA DIDATTICA CLASSI PRIME OBIETTIVI FORMATIVI PROGRAMMAZIONE EDUCATIVA DIDATTICA CLASSI PRIME OBIETTIVI FORMATIVI TECNOLOGIA 1. Esprimersi e comunicare mediante l uso del linguaggio specifico della tecnologia ( disegno, grafica, schemi, tabelle, metodi

Dettagli

Osservatorio Fillea sulla Casa Scheda di censimento Alloggio sostenibile

Osservatorio Fillea sulla Casa Scheda di censimento Alloggio sostenibile Osservatorio Fillea sulla Casa Scheda di censimento Alloggio sostenibile Regione Lombardia Progetto City Life, riqualificazione di un quartiere storico della Fiera di Milano Scheda Milano n. 27 http://www.archiportale.com/immagini/fileprogetto/immaginigrandi/2446_1.jpg?961,8799

Dettagli

Abbiamo cercato di costruire una rete significativa di riferimenti con il mondo al quale la nostra scuola appartiene.

Abbiamo cercato di costruire una rete significativa di riferimenti con il mondo al quale la nostra scuola appartiene. Tracce d opera Esserci insieme Scuola d Infanzia comunale Marc Chagall di Via Cecchi, 2 in collaborazione con la Redazione del Centro Multimediale di Documentazione Pedagogica della Città di Torino Introduzione

Dettagli

Il design nel tessuto per arredamento

Il design nel tessuto per arredamento Il design nel tessuto per arredamento Nello specifico progettare tessile per arredo significa creare un prodotto portatore di significati simbolici, che ci comunica per immagini e colori; per questo il

Dettagli

Restauro e ricostruzione del Convento di San Francesco alle Scale come biblioteca comunale. Progetto definitivo

Restauro e ricostruzione del Convento di San Francesco alle Scale come biblioteca comunale. Progetto definitivo Restauro e ricostruzione del Convento di San Francesco alle Scale come biblioteca comunale Progetto definitivo Ancona 1995-1999 Massimo e Gabriella Carmassi Il progetto si propone di ricostruire la parte

Dettagli

PoliTo in Light CONCORSO DI IDEE per la realizzazione di un installazione temporanea luminosa nella Corte d Onore del Castello del Valentino

PoliTo in Light CONCORSO DI IDEE per la realizzazione di un installazione temporanea luminosa nella Corte d Onore del Castello del Valentino PoliTo in Light CONCORSO DI IDEE per la realizzazione di un installazione temporanea luminosa nella Corte d Onore del Castello del Valentino PoliTo in light 2015 Finalità del Bando di concorso Il bando

Dettagli

Situazione attuale degli accessi

Situazione attuale degli accessi Situazione attuale degli accessi Attualmente gli accessi al quartiere fieristico si rivolgono prevalentemente verso la città per il naturale effetto delle dinamiche di traffico fino ad ora esistite nel

Dettagli

Dati e gestione 2007-2014

Dati e gestione 2007-2014 La Venaria Reale Dati e gestione 2007-2014 A cura di: Consorzio di Valorizzazione Culturale La Venaria Reale Comunicazione e Stampa PREMESSA. I RISULTATI DI 7 ANNI DI GESTIONE p. 3 LA VENARIA REALE p.

Dettagli