Caratteristiche tecniche. Alimentazione. Tensioni di alimentazione nominale (Un): 24 Vac/dc; Hz

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Caratteristiche tecniche. Alimentazione. Tensioni di alimentazione nominale (Un): 24 Vac/dc; 50...60 Hz"

Transcript

1 Modulo di sicurezza CS AR-01 Caratteristiche tecniche Custodia Custodia in poliammide PA 6.6, autoestinguente V0 secondo UL 94 Grado di protezione IP40 (custodia), IP20 (morsettiera) Dimensioni vedere pagina 5/81, forma A Modulo per arresti di emergenza, controllo finecorsa per ripari mobili e sensori magnetici di sicurezza (solo versione CS AR-01VE02) Caratteristiche principali Per applicazioni di sicurezza fino a SIL 3/PL e Ingresso a 1 o a 2 canali Possibilità di start automatico, start manuale o start controllato Collegamento dei canali d ingresso a potenziali opposti Custodia di dimensioni ridotte da 22,5 mm Contatti d uscita 2 contatti NO di sicurezza, Tensione di alimentazione Vdc, 24 Vac/dc, 120 Vac, 230 Vac Categorie d impiego Corrente alternata AC15 ( Hz) Ue (V) 230 Ie (A) 3 Corrente continua DC13 (6 cicli di op./minuto) Ue (V) 24 Ie (A) 4 Marcature, marchi e attestati Omologazione UL Attestato CE di tipo n E IMQ BP 210 DM Conformi ai requisiti richiesti da Direttiva Bassa Tensione 2006/95/EC, Direttiva Macchine 2006/42/EC, Compatibilità Elettromagnetica 2004/108/EC Generali Livello SIL (SIL CL) fino a SIL 3 secondo EN IEC Performance Level (PL) fino a PL e secondo EN ISO Categoria di sicurezza fino a categoria 4 secondo EN Parametri di sicurezza vedi pagina 7/32 Temperatura ambiente -25 C C Durata meccanica >10 milioni di cicli di manovre Durata elettrica > cicli di manovre Grado di inquinamento esterno 3, interno 2 Tensione ad impulso (Uimp) 4 kv Tensione nominale di isolamento (Ui) 250 V Categoria di sovratensione II Peso 0,3 kg Alimentazione Tensioni di alimentazione nominale (Un) Vdc 24 Vac/dc; Hz Ondulazione residua Max in DC 10% Tolleranza sulla tensione di alimentazione 15% di Un Assorbimento AC Assorbimento DC Circuito di controllo Protezione al corto circuito resistenza PTC, Ih=0,5 A Tempi della PTC intervento > 100 ms, ripristino > 3 s Resistenza massima per ingresso 50 Corrente per ingresso 30 ma Durata min impulso di start 100 ms Tempo di eccitazione 50 ms Tempo di ricaduta 1 20 ms Tempo di ricaduta in mancanza di alimentazione 70 ms Tempo di contemporaneità infinito Conformità alle norme IEC , EN , IEC , EN , EN ISO , EN 999, EN 1037, EN ISO , EN ISO , EN ISO 13850, IEC 529, EN 60529, EN , EN , EN , EN , EN , EN 62061, EN , UL 508, CSA C22.2 n Circuito d uscita Contatti d uscita 2 contatti NO di sicurezza, Tipo di contatti a guida forzata Materiale dei contatti lega d argento placcata oro Tensione massima commutabile 230/240 Vac; 300 Vdc Corrente massima per ramo Corrente termica in aria libera Ith Massima somma delle correnti Σ Ith 2 72 A 2 Corrente minima 10 ma Resistenza dei contatti 100 m Fusibile di protezione esterno tipo F La portata ed il numero dei contatti d uscita possono essere aumentati mediante moduli di espansione o contattori. Vedere pagina 5/49-5/58 e 5/79 Struttura codice CS AR-01V024 Articoli gestiti a magazzino CS AR-01V024 Tipo di connessione V morsetti a vite M connettore con morsetti a vite X connettore con morsetti a molla Tensione d alimentazione Vac/dc 15% Vac 15% Vac 15% E Vdc Caratteristiche omologate da UL Tensioni di alimentazione nominale (Un) 24 Vac/dc; Hz Assorbimento AC Assorbimento DC Tensione massima commutabile 230 Vac Corrente massima per ramo Categoria d impiego C300 Note - Utilizzare conduttori in rame (Cu) 60 o 75 C rigidi o flessibili di sezione AWG. - Coppia di serraggio dei morsetti di 5-7 Lb In. - Solo per le versioni 24 Vac/dc, alimentare con sorgenti di classe 2 o con tensione limitata ed energia limitata. 5/5

2 Modulo di sicurezza CS AR-01 Disposizione morsetti Diagrammi di funzionamento Configurazione con start automatico S31 S33 / / / 31/ Configurazione con start controllato / / / S33/ (START) 31/ Schema interno Configurazione con start manuale S33 S / / / K1 S33/ (START) /32 K2 Legenda durata minima impulso di start tempo di contemporaneità tempo di eccitazione 1 tempo di ricaduta tempo di ricaduta in mancanza di alimentazione Configurazione degli ingressi Note Le configurazioni ad un canale si ottengono considerando solo l effetto dell ingresso /. In questo caso devono essere considerati il tempo 1 riferito all ingresso /, il tempo riferito all alimentazione, il tempo riferito all ingresso / e allo start, e il tempo riferito allo start. Circuiti d arresto di emergenza Configurazione ingressi con start manuale 1 canale 2 canali S31 S33 S31 S33 CS AR-01 CS AR-01 Il diagramma non indica l esatta posizione dei morsetti nel prodotto Start automatico Rispetto agli schemi indicati, per far funzionare il modulo con lo start automatico ponticellare il pulsante di start tra i morsetti S33 e. Start controllato Rispetto agli schemi indicati, per far funzionare il modulo con lo start controllato eliminare il collegamento tra i morsetti e. Controllo riparo mobile e sensori magnetici di sicurezza (solo versione CS AR-01VE02) Il modulo di sicurezza può controllare indifferentemente circuiti d arresto d emergenza, circuiti di controllo per ripari mobili o sensori magnetici di sicurezza. Sostituire ai contatti degli arresti i contatti degli interruttori o dei sensori. I sensori possono essere utilizzati solo nella configurazione a 2 canali. Esempi di applicazione Vedere pagina 5/79 5/6

3 Modulo di sicurezza CS AR-02 Caratteristiche tecniche Custodia Custodia in poliammide PA 6.6, autoestinguente V0 secondo UL 94 Grado di protezione IP40 (custodia), IP20 (morsettiera) Dimensioni vedere pagina 5/81, forma A Modulo per arresti di emergenza, controllo finecorsa per ripari mobili e sensori magnetici di sicurezza (solo versione CS AR-02VE02) Caratteristiche principali Per applicazioni di sicurezza fino a SIL 3/PL e Ingresso a 1 o a 2 canali Possibilità di start automatico, start manuale o start controllato Collegamento dei canali d ingresso a potenziali opposti Custodia di dimensioni ridotte da 22,5 mm Contatti d uscita 3 contatti NO di sicurezza Tensione di alimentazione Vdc, 24 Vac/dc, 120 Vac, 230 Vac Categorie d impiego Corrente alternata AC15 ( Hz) Ue (V) 230 Ie (A) 3 Corrente continua DC13 (6 cicli di op./minuto) Ue (V) 24 Ie (A) 4 Marcature, marchi e attestati Omologazione UL E Conformi ai requisiti richiesti da Direttiva Bassa Tensione 2006/95/EC, Direttiva Macchine 2006/42/EC, Compatibilità Elettromagnetica 2004/108/EC Generali Livello SIL (SIL CL) fino a SIL 3 secondo EN IEC Performance Level (PL) fino a PL e secondo EN ISO Categoria di sicurezza fino a categoria 4 secondo EN Parametri di sicurezza vedi pagina 7/32 Temperatura ambiente -25 C C Durata meccanica >10 milioni di cicli di manovre Durata elettrica > cicli di manovre Grado di inquinamento esterno 3, interno 2 Tensione ad impulso (Uimp) 4 kv Tensione nominale di isolamento (Ui) 250 V Categoria di sovratensione II Peso 0,3 kg Alimentazione Tensioni di alimentazione nominale (Un) Vdc 24 Vac/dc; Hz Ondulazione residua Max in DC 10% Tolleranza sulla tensione di alimentazione 15% di Un Assorbimento AC Assorbimento DC Circuito di controllo Protezione al corto circuito resistenza PTC, Ih=0,5 A Tempi della PTC intervento > 100 ms, ripristino > 3 s Resistenza massima per ingresso 50 Corrente per ingresso 30 ma Durata min impulso di start 100 ms Tempo di eccitazione 50 ms Tempo di ricaduta 1 20 ms Tempo di ricaduta in mancanza di alimentazione 70 ms Tempo di contemporaneità infinito Conformità alle norme IEC , EN , IEC , EN , EN ISO , EN 999, EN 1037, EN ISO , EN ISO , EN ISO 13850, IEC 529, EN 60529, EN , EN , EN , EN , EN , EN 62061, EN , UL 508, CSA C22.2 n Circuito d uscita Contatti d uscita 3 contatti NO di sicurezza, Tipo di contatti a guida forzata Materiale dei contatti lega d argento placcata oro Tensione massima commutabile 230/240 Vac; 300 Vdc Corrente massima per ramo Corrente termica in aria libera Ith Massima somma delle correnti Σ Ith 2 72 A 2 Corrente minima 10 ma Resistenza dei contatti 100 m Fusibile di protezione esterno tipo F La portata ed il numero dei contatti d uscita possono essere aumentati mediante moduli di espansione o contattori. Vedere pagina 5/49-5/58 e 5/79 Struttura codice CS AR-02V024 Tipo di connessione V morsetti a vite M connettore con morsetti a vite X connettore con morsetti a molla Tensione d alimentazione Vac/dc 15% Vac 15% Vac 15% E Vdc Caratteristiche omologate da UL Tensioni di alimentazione nominale (Un) 24 Vac/dc; Hz Assorbimento AC Assorbimento DC Tensione massima commutabile 230 Vac Corrente massima per ramo Categoria d impiego C300 Note - Utilizzare conduttori in rame (Cu) 60 o 75 C rigidi o flessibili di sezione AWG. - Coppia di serraggio dei morsetti di 5-7 Lb In. - Solo per le versioni 24 Vac/dc, alimentare con sorgenti di classe 2 o con tensione limitata ed energia limitata. 5/7

4 Modulo di sicurezza CS AR-02 Disposizione morsetti Diagrammi di funzionamento Configurazione con start automatico S31 S33 / / /, 33/ Configurazione con start controllato / / / S33/ (START) Schema interno 1 1, 33/34 S33 S Configurazione con start manuale / K1 / / S33/ (START), 33/ K2 Legenda durata minima impulso di start tempo di contemporaneità tempo di eccitazione 1 tempo di ricaduta tempo di ricaduta in mancanza di alimentazione Note Le configurazioni ad un canale si ottengono considerando solo l effetto dell ingresso /. In questo caso devono essere considerati il tempo 1 riferito all ingresso /, il tempo riferito all alimentazione, il tempo riferito all ingresso / e allo start, e il tempo riferito allo start. Configurazione degli ingressi Circuiti d arresto di emergenza Configurazione ingressi con start manuale 1 canale 2 canali S31 S33 S31 S33 CS AR-02 CS AR-02 Il diagramma non indica l esatta posizione dei morsetti nel prodotto Start automatico Rispetto agli schemi indicati, per far funzionare automatico ponticellare il pulsante di start tra i morsetti S33 e. Start controllato Rispetto agli schemi indicati, per far funzionare controllato eliminare il collegamento tra i morsetti e. Controllo riparo mobile e sensori magnetici di sicurezza (solo versione CS AR-02VE02) Il modulo di sicurezza può controllare indifferentemente circuiti d arresto d emergenza, circuiti di controllo per ripari mobili o sensori magnetici di sicurezza. Sostituire ai contatti degli arresti i contatti degli interruttori o dei sensori. I sensori possono essere utilizzati solo nella configurazione a 2 canali. Esempi di applicazione Vedere pagina 5/79 5/8

5 Modulo di sicurezza CS AR-04 Caratteristiche tecniche Custodia Custodia in poliammide PA 6.6, autoestinguente V0 secondo UL 94 Grado di protezione IP40 (custodia), IP20 (morsettiera) Dimensioni vedere pagina 5/81, forma A Modulo per arresti di emergenza e di controllo finecorsa per ripari mobili Caratteristiche principali Per applicazioni di sicurezza fino a SIL 3/PL e Ingresso a 1 o a 2 canali Possibilità di start automatico, start manuale o start controllato Collegamento dei canali d ingresso a potenziali opposti Custodia di dimensioni ridotte da 22,5 mm Contatti d uscita 3 contatti NO di sicurezza, Tensione di alimentazione 24 Vac/dc, 120 Vac, 230 Vac Categorie d impiego Corrente alternata AC15 ( Hz) Ue (V) 230 Ie (A) 3 Corrente continua DC13 (6 cicli di op./minuto) Ue (V) 24 Ie (A) 4 Marcature, marchi e attestati Omologazione UL E Conformi ai requisiti richiesti da Direttiva Bassa Tensione 2006/95/EC, Direttiva Macchine 2006/42/EC, Compatibilità Elettromagnetica 2004/108/EC Struttura codice CS AR-04V024 Generali Livello SIL (SIL CL) fino a SIL 3 secondo EN IEC Performance Level (PL) fino a PL e secondo EN ISO Categoria di sicurezza fino a categoria 4 secondo EN Parametri di sicurezza vedi pagina 7/32 Temperatura ambiente -25 C C Durata meccanica >10 milioni di cicli di manovre Durata elettrica > cicli di manovre Grado di inquinamento esterno 3, interno 2 Tensione ad impulso (Uimp) 4 kv Tensione nominale di isolamento (Ui) 250 V Categoria di sovratensione II Peso 0,3 kg Alimentazione Tensioni di alimentazione nominale (Un) CS AR-04V Vac/dc; Hz Ondulazione residua Max in DC 10% Tolleranza sulla tensione di alimentazione 15% di Un Assorbimento AC Assorbimento DC Circuito di controllo Protezione al corto circuito resistenza PTC, Ih=0,5 A Tempi della PTC intervento > 100 ms, ripristino > 3 s Resistenza massima per ingresso 50 Corrente per ingresso 30 ma Durata min impulso di start 100 ms Tempo di eccitazione 50 ms Tempo di ricaduta 1 20 ms Tempo di ricaduta in mancanza di alimentazione 70 ms Tempo di contemporaneità infinito Conformità alle norme IEC , EN , IEC , EN , EN ISO , EN 999, EN 1037, EN ISO , EN ISO , EN ISO 13850, IEC 529, EN 60529, EN , EN , EN , EN , EN , EN 62061, EN , UL 508, CSA C22.2 n Circuito d uscita Contatti d uscita 3 contatti NO di sicurezza Tipo di contatti a guida forzata Materiale dei contatti lega d argento, placcato oro Tensione massima commutabile 230/240 Vac; 300 Vdc Corrente massima per ramo Corrente termica in aria libera Ith Massima somma delle correnti Σ Ith 2 64 A 2 Corrente minima 10 ma Resistenza dei contatti 100 m Fusibile di protezione esterno tipo F La portata ed il numero dei contatti d uscita possono essere aumentati mediante moduli di espansione o contattori. Vedere pagina 5/49-5/58 e 5/79 Articoli gestiti a magazzino Tipo di connessione V morsetti a vite M connettore con morsetti a vite X connettore con morsetti a molla Tensione d alimentazione Vac/dc 15% Vac 15% Vac 15% Caratteristiche omologate da UL Tensioni di alimentazione nominale (Un) 24 Vac/dc; Hz Assorbimento AC Assorbimento DC Tensione massima commutabile 230 Vac Corrente massima per ramo Categoria d impiego C300 Note - Utilizzare conduttori in rame (Cu) 60 o 75 C rigidi o flessibili di sezione AWG. - Coppia di serraggio dei morsetti di 5-7 Lb In. - Solo per le versioni 24 Vac/dc, alimentare con sorgenti di classe 2 o con tensione limitata ed energia limitata. 5/9

6 Modulo di sicurezza CS AR-04 Disposizione morsetti Diagrammi di funzionamento Configurazione con start automatico / / /, 33/34 31/ Configurazione con start controllato / / / / (START), 33/34 Schema interno / Configurazione con start manuale / / K1 / / (START), 33/34 31/ K2 Legenda durata minima impulso di start tempo di contemporaneità tempo di eccitazione 1 tempo di ricaduta tempo di ricaduta in mancanza di alimentazione Note Le configurazioni ad un canale si ottengono considerando solo l effetto dell ingresso / sull alimentazione. In questo caso devono essere considerati il tempo 1 riferito all ingresso /, il tempo riferito all alimentazione, il tempo riferito all ingresso / e allo start, e il tempo. Configurazione degli ingressi Circuiti d arresto di emergenza Configurazione ingressi con start manuale 1 canale 2 canali CS AR-04 CS AR-04 Il diagramma non indica l esatta posizione dei morsetti nel prodotto Start automatico Rispetto agli schemi indicati, per far funzionare automatico ponticellare il pulsante di start tra i morsetti e. Start controllato Rispetto agli schemi indicati, per far funzionare controllato eliminare il collegamento tra i morsetti e. Controllo riparo mobile Il modulo di sicurezza può controllare indifferentemente circuiti d arresto d emergenza e circuiti di controllo per ripari mobili. Sostituire ai contatti degli arresti i contatti degli interruttori. Esempi di applicazione Vedere pagina 5/79 5/10

7 Modulo di sicurezza CS AR-05 / CS AR-06 Caratteristiche tecniche Custodia Custodia in poliammide PA 6.6, autoestinguente V0 secondo UL 94 Grado di protezione IP40 (custodia), IP20 (morsettiera) Dimensioni vedere pagina 5/81, forma A Modulo per arresti di emergenza, controllo finecorsa per ripari mobili, circuiti d'uscita a stato solido (es. barriere ottiche) e sensori magnetici di sicurezza Caratteristiche principali Per applicazioni di sicurezza fino a SIL 3/PL e Ingresso a 1 o a 2 canali Possibilità di start automatico, start manuale (solo CS AR-05) o start controllato (solo CS AR-06) Collegabile a circuiti d'uscita a stato solido (es. barriere ottiche), a contatti elettromeccanici o a sensori magnetici di sicurezza Contatti d uscita 3 contatti NO di sicurezza, Tensione di alimentazione 24 Vac/dc, 120 Vac, 230 Vac Categorie d impiego Corrente alternata AC15 ( Hz) Ue (V) 230 Ie (A) 3 Corrente continua DC13 (6 cicli di op./minuto) Ue (V) 24 Ie (A) 4 Marcature, marchi e attestati Omologazione UL E Conformi ai requisiti richiesti da Direttiva Bassa Tensione 2006/95/EC, Direttiva Macchine 2006/42/EC, Compatibilità Elettromagnetica 2004/108/EC Generali Livello SIL (SIL CL) fino a SIL 3 secondo EN IEC Performance Level (PL) fino a PL e secondo EN ISO Categoria di sicurezza fino a categoria 4 secondo EN Parametri di sicurezza vedi pagina 7/32 Temperatura ambiente -25 C C Durata meccanica >10 milioni di cicli di manovre Durata elettrica > cicli di manovre Grado di inquinamento esterno 3, interno 2 Tensione ad impulso (Uimp) 4 kv Tensione nominale di isolamento (Ui) 250 V Categoria di sovratensione II Peso 0,3 kg Alimentazione Tensioni di alimentazione nominale (Un) 24 Vac/dc; Hz Ondulazione residua Max in DC 10% Tolleranza sulla tensione di alimentazione 15% di Un Assorbimento AC Assorbimento DC Circuito di controllo Protezione al corto circuito resistenza PTC, Ih=0,5 A Tempi della PTC intervento > 100 ms, ripristino > 3 s Resistenza massima per ingresso 50 Corrente per ingresso 30 ma Durata min impulso di start 250 ms Tempo di eccitazione 200 ms Tempo di ricaduta 1 15 ms Tempo di ricaduta in mancanza di alimentazione 70 ms Tempo di contemporaneità infinito Conformità alle norme IEC , EN , IEC , EN , EN ISO , EN 999, EN 1037, EN ISO , EN ISO , EN ISO 13850, IEC 529, EN 60529, EN , EN , EN , EN , EN , EN 62061, EN , UL 508, CSA C22.2 n Circuito d uscita Contatti d uscita 3 contatti NO di sicurezza Tipo di contatti a guida forzata Materiale dei contatti lega d argento, placcata oro Tensione massima commutabile 230/240 Vac; 300 Vdc Corrente massima per ramo Corrente termica in aria libera Ith Massima somma delle correnti Σ Ith 2 64 A 2 Corrente minima 10 ma Resistenza dei contatti 100 m Fusibile di protezione esterno tipo F La portata ed il numero dei contatti d uscita possono essere aumentati mediante moduli di espansione o contattori. Vedere pagina 5/49-5/58 e 5/79 Struttura codice CS AR-05V024 Tipo di start 05 start manuale o automatico 06 start controllato Tipo di connessione V morsetti a vite M connettore con morsetti a vite X connettore con morsetti a molla Tensione d alimentazione Vac/dc 15% Vac 15% Vac 15% Caratteristiche omologate da UL Tensioni di alimentazione nominale (Un) 24 Vac/dc; Hz Assorbimento AC Assorbimento DC Tensione massima commutabile 230 Vac Corrente massima per ramo Categoria d impiego C300 Note - Utilizzare conduttori in rame (Cu) 60 o 75 C rigidi o flessibili di sezione AWG. - Coppia di serraggio dei morsetti di 5-7 Lb In. - Solo per le versioni 24 Vac/dc, alimentare con sorgenti di classe 2 o con tensione limitata ed energia limitata. 5/11

8 Modulo di sicurezza CS AR Disposizione morsetti Diagrammi di funzionamento S52 Configurazione con start automatico (solo CS AR-05) / / (+/) / (+/S52), 33/34 41/ Configurazione con start controllato (solo CS AR-06) / / (+/) / (+/S52) / (START), 33/34 41/42 Schema interno S K1 1 1 Configurazione con start manuale (solo CS AR-05) / / (+/) / (+/S52) / (START), 33/34 41/ Legenda durata minima impulso di start tempo di contemporaneità tempo di eccitazione 1 tempo di ricaduta tempo di ricaduta in mancanza di alimentazione K Note Le configurazioni ad un canale si ottengono considerando solo l effetto dell ingresso. In questo caso devono essere considerati il tempo 1 riferito all ingresso, il tempo riferito all alimentazione, il tempo riferito all ingresso e allo start, e il tempo riferito allo start. Configurazione degli ingressi + 24 VDC - Circuiti d'uscita a stato solido (es. barriere ottiche) Configurazione ingressi con start manuale (CS AR-05) 1 canale 2 canali + ESPE (PNP) OSSD ESPE (PNP) 24 VDC OSSD1 OSSD2 - Start automatico (Solo CS AR-05) Per far funzionare il modulo con lo start automatico ponticellare il pulsante di start tra i morsetti e. S52 CS AR-05 / CS AR-06 S52 CS AR-05 / CS AR-06 Start controllato Utilizzare il modulo CS AR-06 seguendo gli schemi per lo start manuale. Circuiti d arresto di emergenza Configurazione ingressi con start manuale (CS AR-05) 1 canale 2 canali S52 S52 CS AR-05 / CS AR-06 CS AR-05 / CS AR-06 Il diagramma non indica l esatta posizione dei morsetti nel prodotto Controllo riparo mobile e sensori magnetici di sicurezza Il modulo di sicurezza può controllare indifferentemente circuiti d arresto d emergenza, circuiti di controllo per ripari mobili o sensori magnetici di sicurezza. Sostituire ai contatti degli arresti i contatti degli interruttori o dei sensori. I sensori possono essere utilizzati solo nella configurazione a 2 canali. Esempi di applicazione Vedere pagina 5/79 5/12

9 Modulo di sicurezza CS AR-07 Caratteristiche tecniche Custodia Custodia in poliammide PA 6.6, autoestinguente V0 secondo UL 94 Grado di protezione IP40 (custodia), IP20 (morsettiera) Dimensioni vedere pagina 5/81, forma B Modulo per arresti di emergenza e di controllo finecorsa per ripari mobili Caratteristiche principali Per applicazioni di sicurezza fino a SIL 3/PL e Ingresso a 1 o a 2 canali Possibilità di start automatico, start manuale o start controllato Collegamento dei canali d ingresso a potenziali opposti Custodia di dimensioni ridotte da 22,5 mm Contatti d uscita 4 contatti NO di sicurezza, Tensione di alimentazione 24 Vac/dc Categorie d impiego Corrente alternata AC15 ( Hz) Ue (V) 230 Ie (A) 3 Corrente continua DC13 (6 cicli di op./minuto) Ue (V) 24 Ie (A) 4 Marcature, marchi e attestati Omologazione UL E Conformi ai requisiti richiesti da Direttiva Bassa Tensione 2006/95/EC, Direttiva Macchine 2006/42/EC, Compatibilità Elettromagnetica 2004/108/EC Generali Livello SIL (SIL CL) fino a SIL 3 secondo EN IEC Performance Level (PL) fino a PL e secondo EN ISO Categoria di sicurezza fino a categoria 4 secondo EN Parametri di sicurezza vedi pagina 7/32 Temperatura ambiente -25 C C Durata meccanica >10 milioni di cicli di manovre Durata elettrica > cicli di manovre Grado di inquinamento esterno 3, interno 2 Tensione ad impulso (Uimp) 4 kv Tensione nominale di isolamento (Ui) 250 V Categoria di sovratensione II Peso 0,3 kg Alimentazione Tensioni di alimentazione nominale (Un) 24 Vac/dc; Hz Ondulazione residua Max in DC 10% Tolleranza sulla tensione di alimentazione 15% di Un Assorbimento AC Assorbimento DC Circuito di controllo Protezione al corto circuito resistenza PTC, Ih=0,5 A Tempi della PTC intervento > 100 ms, ripristino > 3 s Resistenza massima per ingresso 50 Corrente per ingresso 30 ma Durata min impulso di start 100 ms Tempo di eccitazione 70 ms Tempo di ricaduta 1 40 ms Tempo di ricaduta in mancanza di alimentazione 80 ms Tempo di contemporaneità infinito Conformità alle norme IEC , EN , IEC , EN , EN ISO , EN 999, EN 1037, EN ISO , EN ISO , EN ISO 13850, IEC 529, EN 60529, EN , EN , EN , EN , EN , EN 62061, EN , UL 508, CSA C22.2 n Circuito d uscita Contatti d uscita 4 contatti NO di sicurezza Tipo di contatti a guida forzata Materiale dei contatti lega d argento placcata oro Tensione massima commutabile 230/240 Vac; 220 Vdc Corrente massima per ramo Corrente termica in aria libera Ith Massima somma delle correnti Σ Ith 2 72 A 2 Corrente minima 10 ma Resistenza dei contatti 100 m Fusibile di protezione esterno tipo F La portata ed il numero dei contatti d uscita possono essere aumentati mediante moduli di espansione o contattori. Vedere pagina 5/49-5/58 e 5/79 Struttura codice CS AR-07M024 Tipo di connessione M connettore con morsetti a vite X connettore con morsetti a molla Tensione d alimentazione Vac/dc 15% Caratteristiche omologate da UL Tensioni di alimentazione nominale (Un) 24 Vac/dc; Hz Assorbimento AC Assorbimento DC Tensione massima commutabile 230 Vac Corrente massima per ramo Categoria d impiego C300 Note - Utilizzare conduttori in rame (Cu) 60 o 75 C rigidi o flessibili di sezione AWG. - Coppia di serraggio dei morsetti di 5-7 Lb In. - Solo per le versioni 24 Vac/dc, alimentare con sorgenti di classe 2 o con tensione limitata ed energia limitata. 5/13

10 Modulo di sicurezza CS AR-07 Disposizione morsetti Diagrammi di funzionamento Configurazione con start automatico S33 S31 51 / / /, 33/34, 43/44 51/ Configurazione con start controllato / / / S33/ (START), 33/34, 43/44 51/ Schema interno Configurazione con start manuale S31 S K1 / / / S33/ (START), 33/34, 43/44 51/ Legenda durata minima impulso di start tempo di contemporaneità tempo di eccitazione 1 tempo di ricaduta tempo di ricaduta in mancanza di alimentazione K2 Note Le configurazioni ad un canale si ottengono considerando solo l effetto dell ingresso /. In questo caso devono essere considerati il tempo 1 riferito all ingresso /, il tempo riferito all alimentazione, il tempo riferito all ingresso / e allo start, e il tempo riferito allo start Configurazione degli ingressi Circuiti d arresto di emergenza Configurazione ingressi con start manuale 1 canale 2 canali S31 S33 S31 S33 CS AR-07 CS AR-07 Il diagramma non indica l esatta posizione dei morsetti nel prodotto Start automatico Rispetto agli schemi indicati, per far funzionare automatico ponticellare il pulsante di start tra i morsetti S33 e. Start controllato Rispetto agli schemi indicati, per far funzionare controllato eliminare il collegamento tra i morsetti e. Controllo riparo mobile Il modulo di sicurezza può controllare indifferentemente circuiti d arresto d emergenza e circuiti di controllo per ripari mobili. Sostituire ai contatti degli arresti i contatti degli interruttori. Esempi di applicazione Vedere pagina 5/79 5/14

11 Modulo di sicurezza CS AR-08 Caratteristiche tecniche Custodia Custodia in poliammide PA 6.6, autoestinguente V0 secondo UL 94 Grado di protezione IP40 (custodia), IP20 (morsettiera) Dimensioni vedere pagina 5/81, forma A Modulo per arresti di emergenza, controllo finecorsa per ripari mobili, circuiti d'uscita a stato solido (es. barriere ottiche) e sensori magnetici di sicurezza Caratteristiche principali Per applicazioni di sicurezza fino a SIL 3/PL e Ingresso a 1 o a 2 canali Possibilità di start automatico, start manuale o start controllato Collegabile a circuiti d'uscita a stato solido (es. barriere ottiche), a contatti elettromeccanici o a sensori magnetici di sicurezza Contatti d uscita 2 contatti NO di sicurezza Tensione di alimentazione 24 Vac/dc, 120 Vac, 230 Vac Possibilità di ripristinare più moduli in parallelo Generali Livello SIL (SIL CL) fino a SIL 3 secondo EN IEC Performance Level (PL) fino a PL e secondo EN ISO Categoria di sicurezza fino a categoria 4 secondo EN Parametri di sicurezza vedi pagina 7/32 Temperatura ambiente -25 C C Durata meccanica >10 milioni di cicli di manovre Durata elettrica > cicli di manovre Grado di inquinamento esterno 3, interno 2 Tensione ad impulso (Uimp) 4 kv Tensione nominale di isolamento (Ui) 250 V Categoria di sovratensione II Peso 0,3 kg Alimentazione Tensioni di alimentazione nominale (Un) 24 Vac/dc; Hz Ondulazione residua Max in DC 10% Tolleranza sulla tensione di alimentazione 15% di Un Assorbimento AC Assorbimento DC Circuito di controllo Protezione al corto circuito resistenza PTC, Ih=0,5 A Tempi della PTC intervento > 100 ms, ripristino > 3 s Resistenza massima per ingresso 50 Corrente per ingresso 30 ma Durata min impulso di start 200 ms Tempo di eccitazione 150 ms Tempo di ricaduta 1 20 ms Tempo di ricaduta in mancanza di alimentazione 150 ms Tempo di contemporaneità infinito Categorie d impiego Corrente alternata AC15 ( Hz) Ue (V) 230 Ie (A) 3 Corrente continua DC13 (6 cicli di op./minuto) Ue (V) 24 Ie (A) 4 Marcature e marchi di qualità Omologazione UL E Omologazione TÜV SÜD Z Conformi ai requisiti richiesti da Direttiva Bassa Tensione 2006/95/EC, Direttiva Macchine 2006/42/EC, Compatibilità Elettromagnetica 2004/108/EC Struttura codice Tipo di connessione V M X CS AR-08V024 morsetti a vite CS AR-08V024 connettore con morsetti a vite connettore con morsetti a molla Articoli gestiti a magazzino Conformità alle norme IEC , EN , IEC , EN , EN ISO , EN 999, EN 1037, EN ISO , EN ISO , EN ISO 13850, IEC 529, EN 60529, EN , EN , EN , EN , EN , EN 62061, EN , UL 508, CSA C22.2 n Circuito d uscita Contatti d uscita 2 contatti NO di sicurezza, Tipo di contatti a guida forzata Materiale dei contatti lega d argento placcata oro Tensione massima commutabile 230/240 Vac; 300 Vdc Corrente massima per ramo Corrente termica in aria libera Ith Massima somma delle correnti Σ Ith Corrente minima 10 ma Resistenza dei contatti 100 m Fusibile di protezione esterno 4 A La portata ed il numero dei contatti d uscita possono essere aumentati mediante moduli di espansione o contattori. Vedere pagina 5/49-5/58 e 5/79 Caratteristiche omologate da UL Tensioni di alimentazione nominale (Un) 24 Vac/dc; Hz, 120 Vac; Hz Assorbimento AC Assorbimento DC Tensione massima commutabile 230 Vac Corrente massima per ramo Categoria d impiego C300 - Utilizzare conduttori in rame (Cu) 60 o 75 C rigidi o flessibili di sezione AWG. - Coppia di serraggio dei morsetti di 5-7 Lb In. - Solo per le versioni 24 Vac/dc, alimentare con sorgenti di classe 2 o con tensione Tensione d alimentazione limitata ed energia limitata Vac/dc 15% Caratteristiche omologate da TÜV SÜD Tensioni di alimentazione nominale (Un) 24 Vac/dc; ± 15%, 120 Vac Vac 15% ± 15%, 230 Vac ± 15% Assorbimento 5 VA max AC, 2 W max DC Vac 15% Corrente nominale d impiego (max) 4 A Carico massimo commutabile (max) 1380 VA Temperatura ambiente -25 C + 55 C Temperatura stoccaggio -25 C + 70 C Grado di protezione IP40 (custodia), IP20 (morsettiera) Conformità alle norme 2006/42/EEC Machine Directive, EN ISO (fino a Cat. 4 PL e), EN , EN / 2005, EN (SIL 1-3), EN (SIL 1-3), EN (SIL 1-3), IEC (SIL CL 3) 5/15

12 Modulo di sicurezza CS AR-08 Disposizione morsetti Diagrammi di funzionamento Configurazione con start automatico S33 S31 S52 / / (+/) / (+/S52) 1 1 Configurazione con start controllato / / (+/) / (+/S52) S33/ (START) 1 1 Schema interno Configurazione con start manuale S33 S52 S K1 / / (+/) / (+/S52) S33/ (START) 1 1 Legenda durata minima impulso di start tempo di contemporaneità tempo di eccitazione 1 tempo di ricaduta tempo di ricaduta in mancanza di alimentazione K2 Note Le configurazioni ad un canale si ottengono considerando solo l effetto dell ingresso. In questo caso devono essere considerati il tempo 1 riferito all ingresso, il tempo riferito all alimentazione, il tempo riferito all ingresso e allo start, e il tempo riferito allo start Configurazione degli ingressi + 24 VDC - Circuiti d'uscita a stato solido (es. barriere ottiche) Configurazione ingressi con start manuale 1 canale 2 canali + 24 VDC OSSD OSSD1 OSSD2 - Start automatico Rispetto agli schemi indicati, per far funzionare automatico ponticellare il pulsante di start tra i morsetti S33 e. S52 S33 S52 S33 CS AR-08 CS AR-08 Circuiti d arresto di emergenza Configurazione ingressi con start manuale 1 canale 2 canali S31 S33 S31 S33 CS AR-08 CS AR-08 Il diagramma non indica l esatta posizione dei morsetti nel prodotto Start controllato Rispetto agli schemi indicati, per far funzionare controllato eliminare il collegamento tra i morsetti e. Controllo riparo mobile e sensori magnetici di sicurezza Il modulo di sicurezza può controllare indifferentemente circuiti d arresto d emergenza, circuiti di controllo per ripari mobili o sensori magnetici di sicurezza. Sostituire ai contatti degli arresti i contatti degli interruttori o dei sensori. I sensori possono essere utilizzati solo nella configurazione a 2 canali. Esempi di applicazione Vedere pagina 5/79 5/16

13 Modulo di sicurezza CS AR-20 / CS AR-21 Caratteristiche tecniche Custodia Custodia in poliammide PA 6.6, autoestinguente V0 secondo UL 94 Grado di protezione IP40 (custodia), IP20 (morsettiera) Dimensioni vedere pagina 5/81, forma A Modulo per arresti di emergenza e di controllo finecorsa per ripari mobili Caratteristiche principali Per applicazioni di sicurezza fino a SIL 3/PL e Ingresso a 1 o a 2 canali Possibilità di start automatico, start manuale (solo CS AR-20) o start controllato (solo CS AR-21) Custodia di dimensioni ridotte da 22,5 mm 2 contatti NO di sicurezza Tensione di alimentazione 24 Vac/dc, 120 Vac, 230 Vac Categorie d impiego Corrente alternata AC15 ( Hz) Ue (V) 230 Ie (A) 3 Corrente continua DC13 (6 cicli di op./minuto) Ue (V) 24 Ie (A) 4 Marcature, marchi e attestati Omologazione UL E Conformi ai requisiti richiesti da Direttiva Bassa Tensione 2006/95/EC, Direttiva Macchine 2006/42/EC, Compatibilità Elettromagnetica 2004/108/EC Generali Livello SIL (SIL CL) fino a SIL 3 secondo EN IEC Performance Level (PL) fino a PL e secondo EN ISO Categoria di sicurezza fino a categoria 3 secondo EN Parametri di sicurezza vedi pagina 7/32 Temperatura ambiente -25 C C Durata meccanica >10 milioni di cicli di manovre Durata elettrica > cicli di manovre Grado di inquinamento esterno 3, interno 2 Tensione ad impulso (Uimp) 4 kv Tensione nominale di isolamento (Ui) 250 V Categoria di sovratensione II Peso 0,2 kg Alimentazione Tensioni di alimentazione nominale (Un) 24 Vac/dc; Hz Ondulazione residua Max in DC 10% Tolleranza sulla tensione di alimentazione ±15% di Un Assorbimento AC Assorbimento DC Circuito di controllo Protezione al corto circuito resistenza PTC, Ih=0,5 A Tempi della PTC intervento > 100 ms, ripristino > 3 s Resistenza massima per ingresso 50 Corrente per ingresso 70 ma Durata min impulso di start 100 ms Tempo di eccitazione 50 ms Tempo di ricaduta in mancanza di alimentazione 70 ms Tempo di contemporaneità infinito Conformità alle norme IEC , EN , IEC , EN , EN ISO , EN 999, EN 1037, EN ISO , EN ISO , EN ISO 13850, IEC 529, EN 60529, EN , EN , EN , EN , EN , EN 62061, EN , UL 508, CSA C22.2 n Circuito d uscita Contatti d uscita 2 contatti NO di sicurezza Tipo di contatti a guida forzata Materiale dei contatti lega d argento placcata oro Tensione massima commutabile 230/240 Vac; 300 Vdc Corrente massima per ramo Corrente termica in aria libera Ith Massima somma delle correnti Σ Ith Corrente minima 10 ma Resistenza dei contatti 100 m Fusibile di protezione esterno tipo F La portata ed il numero dei contatti d uscita possono essere aumentati mediante moduli di espansione o contattori. Vedere pagina 5/49-5/58 e 5/79 Struttura codice CS AR-20V024 Articoli gestiti a magazzino CS AR-20V024 Tipo di start 20 start manuale o automatico 21 start controllato Tipo di connessione V morsetti a vite M connettore con morsetti a vite X connettore con morsetti a molla Tensione d alimentazione Vac/dc 15% Vac 15% Vac 15% Caratteristiche omologate da UL Tensioni di alimentazione nominale (Un) 24 Vac/dc; Hz Assorbimento AC Assorbimento DC Tensione massima commutabile 230 Vac Corrente massima per ramo Categoria d impiego C300 Note - Utilizzare conduttori in rame (Cu) 60 o 75 C rigidi o flessibili di sezione AWG. - Coppia di serraggio dei morsetti di 5-7 Lb In. - Solo per le versioni 24 Vac/dc, alimentare con sorgenti di classe 2 o con tensione limitata ed energia limitata. 5/17

14 Modulo di sicurezza CS AR-20 / CS AR-21 Disposizione morsetti Diagrammi di funzionamento Configurazione con start automatico (solo CS AR-20) S33 Configurazione con start controllato (solo CS AR-21) S33/ (START) Schema interno S Configurazione con start manuale (solo CS AR-20) K1 S33/ (START) Legenda durata minima impulso di start tempo di contemporaneità tempo di eccitazione tempo di ricaduta in mancanza di alimentazione K Note Le configurazioni ad un canale si ottengono considerando solo l effetto dell ingresso. In questo caso devono essere considerati il tempo riferito all ingresso, il tempo riferito all ingresso e allo start, e il tempo riferito allo start. Configurazione degli ingressi Circuiti d arresto di emergenza Configurazione ingressi con start manuale 1 canale 2 canali S33 CS AR-20 L/+ S33 CS AR-20 N/- Il diagramma non indica l esatta posizione dei morsetti nel prodotto Start automatico Rispetto agli schemi indicati, per far funzionare automatico ponticellare il pulsante di start tra i morsetti S33 e. Start controllato Utilizzare il modulo CS AR-21 seguendo gli schemi per lo start manuale. Controllo riparo mobile Il modulo di sicurezza può controllare indifferentemente circuiti d arresto d emergenza e circuiti di controllo per ripari mobili. Sostituire ai contatti degli arresti i contatti degli interruttori. Esempi di applicazione Vedere pagina 5/79 5/18

15 Modulo di sicurezza CS AR-22 / CS AR-23 Caratteristiche tecniche Custodia Custodia in poliammide PA 6.6, autoestinguente V0 secondo UL 94 Grado di protezione IP40 (custodia), IP20 (morsettiera) Dimensioni vedere pagina 5/81, forma A Modulo per arresti di emergenza e di controllo finecorsa per ripari mobili Caratteristiche principali Per applicazioni di sicurezza fino a SIL 3/PL e Ingresso a 1 o a 2 canali Possibilità di start automatico, start manuale (solo CS AR-22) o start controllato (solo CS AR-23) Custodia di dimensioni ridotte da 22,5 mm 3 contatti NO di sicurezza, Tensione di alimentazione 24 Vac/dc, 120 Vac, 230 Vac Categorie d impiego Corrente alternata AC15 ( Hz) Ue (V) 230 Ie (A) 3 Corrente continua DC13 (6 cicli di op./minuto) Ue (V) 24 Ie (A) 4 Marcature, marchi e attestati Omologazione UL E Conformi ai requisiti richiesti da Direttiva Bassa Tensione 2006/95/EC, Direttiva Macchine 2006/42/EC, Compatibilità Elettromagnetica 2004/108/EC Generali Livello SIL (SIL CL) fino a SIL 3 secondo EN IEC Performance Level (PL) fino a PL e secondo EN ISO Categoria di sicurezza fino a categoria 3 secondo EN Parametri di sicurezza vedi pagina 7/32 Temperatura ambiente -25 C C Durata meccanica >10 milioni di cicli di manovre Durata elettrica > cicli di manovre Grado di inquinamento esterno 3, interno 2 Tensione ad impulso (Uimp) 4 kv Tensione nominale di isolamento (Ui) 250 V Categoria di sovratensione II Peso 0,2 kg Alimentazione Tensioni di alimentazione nominale (Un) 24 Vac/dc; Hz Ondulazione residua Max in DC 10% Tolleranza sulla tensione di alimentazione ±15% di Un Assorbimento AC Assorbimento DC Circuito di controllo Protezione al corto circuito resistenza PTC, Ih=0,5 A Tempi della PTC intervento > 100 ms, ripristino > 3 s Resistenza massima per ingresso 50 Corrente per ingresso 70 ma Durata min impulso di start 100 ms Tempo di eccitazione 50 ms Tempo di ricaduta in mancanza di alimentazione 60 ms Tempo di contemporaneità infinito Conformità alle norme IEC , EN , IEC , EN , EN ISO , EN 999, EN 1037, EN ISO , EN ISO , EN ISO 13850, IEC 529, EN 60529, EN , EN , EN , EN , EN , EN 62061, IEC 61508, EN , UL 508, CSA C22.2 n Circuito d uscita Contatti d uscita 3 contatti NO di sicurezza, Tipo di contatti a guida forzata Materiale dei contatti lega d argento, placcato oro Tensione massima commutabile 230/240 Vac; 300 Vdc Corrente massima per ramo Corrente termica in aria libera Ith Massima somma delle correnti Σ Ith 2 80 A 2 Corrente minima 10 ma Resistenza dei contatti 100 m Fusibile di protezione esterno tipo F La portata ed il numero dei contatti d uscita possono essere aumentati mediante moduli di espansione o contattori. Vedere pagina 5/49-5/58 e 5/79 Struttura codice CS AR-22V024 Tipo di start 22 start manuale o automatico 23 start controllato Tipo di connessione V morsetti a vite M connettore con morsetti a vite X connettore con morsetti a molla Tensione d alimentazione Vac/dc 15% Vac 15% Vac 15% Caratteristiche omologate da UL Tensioni di alimentazione nominale (Un) 24 Vac/dc; Hz Assorbimento AC Assorbimento DC Tensione massima commutabile 230 Vac Corrente massima per ramo Categoria d impiego C300 Note - Utilizzare conduttori in rame (Cu) 60 o 75 C rigidi o flessibili di sezione AWG. - Coppia di serraggio dei morsetti di 5-7 Lb In. - Solo per le versioni 24 Vac/dc, alimentare con sorgenti di classe 2 o con tensione limitata ed energia limitata. 5/19

16 Modulo di sicurezza CS AR-22 / CS AR-23 Disposizione morsetti Diagrammi di funzionamento Configurazione con start automatico (solo CS AR-22) S33 13/14,23/24,33/34 41/42 Configurazione con start controllato (solo CS AR-23) S33/ (START) 13/14,23/24,33/34 41/42 Schema interno Configurazione con start manuale (solo CS AR-22) S K1 S33/ (START) 13/14,23/24,33/34 41/42 Legenda durata minima impulso di start tempo di contemporaneità tempo di eccitazione tempo di ricaduta in mancanza di alimentazione K2 Note Le configurazioni ad un canale si ottengono considerando solo l effetto dell ingresso. In questo caso devono essere considerati il tempo riferito all ingresso, il tempo riferito all ingresso e allo start, e il tempo riferito allo start Configurazione degli ingressi Circuiti d arresto di emergenza Configurazione ingressi con start manuale 1 canale 2 canali L/+ N/- S33 CS AR-22 S33 CS AR-22 Il diagramma non indica l esatta posizione dei morsetti nel prodotto Start automatico Rispetto agli schemi indicati, per far funzionare automatico ponticellare il pulsante di start tra i morsetti S33 e. Start controllato Utilizzare il modulo CS AR-23 seguendo gli schemi per lo start manuale. Controllo riparo mobile Il modulo di sicurezza può controllare indifferentemente circuiti d arresto d emergenza e circuiti di controllo per ripari mobili. Sostituire ai contatti degli arresti i contatti degli interruttori. Esempi di applicazione Vedere pagina 5/79 5/20

17 Modulo di sicurezza CS AR-24 / CS AR-25 Caratteristiche tecniche Custodia Custodia in poliammide PA 6.6, autoestinguente V0 secondo UL 94 Grado di protezione IP40 (custodia), IP20 (morsettiera) Dimensioni vedere pagina 5/81, forma A Modulo per arresti di emergenza e di controllo finecorsa per ripari mobili Caratteristiche principali Per applicazioni di sicurezza fino a SIL 3/PL e Ingresso a 1 o a 2 canali Possibilità di start automatico, start manuale (solo CS AR-24) o start controllato (solo CS AR-25) Custodia di dimensioni ridotte da 22,5 mm 4 contatti NO di sicurezza Tensione di alimentazione 24 Vac/dc Categorie d impiego Corrente alternata AC15 ( Hz) Ue (V) 230 Ie (A) 3 Corrente continua DC13 (6 cicli di op./minuto) Ue (V) 24 Ie (A) 4 Marcature, marchi e attestati Omologazione UL E Conformi ai requisiti richiesti da Direttiva Bassa Tensione 2006/95/EC, Direttiva Macchine 2006/42/EC, Compatibilità Elettromagnetica 2004/108/EC Generali Livello SIL (SIL CL) fino a SIL 3 secondo EN IEC Performance Level (PL) fino a PL e secondo EN ISO Categoria di sicurezza fino a categoria 3 secondo EN Parametri di sicurezza vedi pagina 7/32 Temperatura ambiente -25 C C Durata meccanica >10 milioni di cicli di manovre Durata elettrica > cicli di manovre Grado di inquinamento esterno 3, interno 2 Tensione ad impulso (Uimp) 4 kv Tensione nominale di isolamento (Ui) 250 V Categoria di sovratensione II Peso 0,3 kg Alimentazione Tensioni di alimentazione nominale (Un) 24 Vac/dc; Hz Ondulazione residua Max in DC 10% Tolleranza sulla tensione di alimentazione ±15% di Un Assorbimento AC Assorbimento DC Circuito di controllo Protezione al corto circuito resistenza PTC, Ih=0,5 A Tempi della PTC intervento > 100 ms, ripristino > 3 s Resistenza massima per ingresso 50 Corrente per ingresso 30 ma Durata min impulso di start 100 ms Tempo di eccitazione 70 ms Tempo di ricaduta 1 40 ms Tempo di ricaduta in mancanza di alimentazione 80 ms Tempo di contemporaneità infinito Conformità alle norme IEC , EN , IEC , EN , EN ISO , EN 999, EN 1037, EN ISO , EN ISO , EN ISO 13850, IEC 529, EN 60529, EN , EN , EN , EN , EN , EN 62061, EN , UL 508, CSA C22.2 n Circuito d uscita Contatti d uscita 4 contatti NO di sicurezza, Tipo di contatti a guida forzata Materiale dei contatti lega d argento placcata oro Tensione massima commutabile 230/240 Vac; 300 Vdc Corrente massima per ramo Corrente termica in aria libera Ith Massima somma delle correnti Σ Ith 2 72 A 2 Corrente minima 10 ma Resistenza dei contatti 100 m Fusibile di protezione esterno tipo F La portata ed il numero dei contatti d uscita possono essere aumentati mediante moduli di espansione o contattori. Vedere pagina 5/49-5/58 e 5/79 Struttura codice CS AR-24V024 Tipo di start 24 start manuale o automatico 25 start controllato Tipo di connessione V morsetti a vite M connettore con morsetti a vite X connettore con morsetti a molla Tensione d alimentazione Vac/dc 15% Caratteristiche omologate da UL Tensioni di alimentazione nominale (Un) 24 Vac/dc; Hz Assorbimento AC Assorbimento DC Tensione massima commutabile 230 Vac Corrente massima per ramo Categoria d impiego C300 Note - Utilizzare conduttori in rame (Cu) 60 o 75 C rigidi o flessibili di sezione AWG. - Coppia di serraggio dei morsetti di 5-7 Lb In. - Solo per le versioni 24 Vac/dc, alimentare con sorgenti di classe 2 o con tensione limitata ed energia limitata. 5/21

18 Modulo di sicurezza CS AR-24 / CS AR-25 Disposizione morsetti Diagrammi di funzionamento Configurazione con start automatico (solo CS AR-24) S33 51 POWER / - /, 33/34, 43/44 51/52 1 Configurazione con start controllato (solo CS AR-25) 52 POWER / - / S33/ (START), 33/34, 43/44 51/52 1 Schema interno Configurazione con start manuale (solo CS AR-24) S K1 / / S33/ (START), 33/34, 43/44 51/52 1 Legenda durata minima impulso di start tempo di contemporaneità tempo di eccitazione 1 tempo di ricaduta tempo di ricaduta in mancanza di alimentazione K2 Note Le configurazioni ad un canale si ottengono considerando solo l effetto dell ingresso /. In questo caso devono essere considerati il tempo 1 riferito all ingresso /, il tempo riferito all alimentazione, il tempo riferito all ingresso / e allo start, e il tempo riferito allo start Configurazione degli ingressi Circuiti d arresto di emergenza Configurazione ingressi con start manuale 1 canale 2 canali CS AR-24 / CS AR-25 S33 CS AR-24 / CS AR-25 S33 Il diagramma non indica l esatta posizione dei morsetti nel prodotto Start automatico Rispetto agli schemi indicati, per far funzionare automatico ponticellare il pulsante di start tra i morsetti S33 e. Start controllato Utilizzare il modulo CS AR-25 seguendo gli schemi per lo start manuale. Controllo riparo mobile Il modulo di sicurezza può controllare indifferentemente circuiti d arresto d emergenza e circuiti di controllo per ripari mobili. Sostituire ai contatti degli arresti i contatti degli interruttori. Esempi di applicazione Vedere pagina 5/79 5/22

19 Modulo di sicurezza CS AR-40 / CS AR-41 Caratteristiche tecniche Custodia Custodia in poliammide PA 6.6, autoestinguente V0 secondo UL 94 Grado di protezione IP40 (custodia), IP20 (morsettiera) Dimensioni vedere pagina 5/82, forma D Modulo per arresti di emergenza e di controllo finecorsa per ripari mobili Caratteristiche principali Per applicazioni di sicurezza fino a SIL 2/PL d Possibilità di start automatico, start manuale (solo CS AR-40) o start controllato (solo CS AR-41) Custodia di dimensioni ridotte da 22,5 mm 2 contatti NO di sicurezza Tensione di alimentazione 24 Vac/dc Categorie d impiego Corrente alternata AC15 ( Hz) Ue (V) 230 Ie (A) 3 Corrente continua DC13 (6 cicli di op./minuto) Ue (V) 24 Ie (A) 4 Marcature, marchi e attestati Omologazione UL E Conformi ai requisiti richiesti da Direttiva Bassa Tensione 2006/95/EC, Direttiva Macchine 2006/42/EC, Compatibilità Elettromagnetica 2004/108/EC Generali Livello SIL (SIL CL) fino a SIL 2 secondo EN IEC Performance Level (PL) fino a PL d secondo EN ISO Categoria di sicurezza fino a categoria 2 secondo EN Parametri di sicurezza vedi pagina 7/32 Temperatura ambiente -25 C C Durata meccanica >10 milioni di cicli di manovre Durata elettrica > cicli di manovre Grado di inquinamento esterno 3, interno 2 Tensione ad impulso (Uimp) 4 kv Tensione nominale di isolamento (Ui) 250 V Categoria di sovratensione II Peso 0,2 kg Alimentazione Tensioni di alimentazione nominale (Un) 24 Vac/dc; Hz Ondulazione residua Max in DC 10% Tolleranza sulla tensione di alimentazione ±15% di Un Assorbimento AC Assorbimento DC Circuito di controllo Protezione al corto circuito resistenza PTC, Ih=0,5 A Tempi della PTC intervento > 100 ms, ripristino > 3 s Resistenza massima per ingresso 50 Corrente per ingresso 70 ma Durata min impulso di start 100 ms Tempo di eccitazione 50 ms Tempo di ricaduta in mancanza di alimentazione 50 ms Tempo di contemporaneità infinito Conformità alle norme IEC , EN , IEC , EN , EN ISO , EN 999, EN 1037, EN ISO , EN ISO , EN ISO 13850, IEC 529, EN 60529, EN , EN , EN , EN , EN , EN 62061, EN , UL 508, CSA C22.2 n Circuito d uscita Contatti d uscita 2 contatti NO di sicurezza Tipo di contatti a guida forzata Materiale dei contatti lega d argento Tensione massima commutabile 230/240 Vac; 300 Vdc Corrente massima per ramo Corrente termica in aria libera Ith Massima somma delle correnti Σ Ith Corrente minima 10 ma Resistenza dei contatti 100 m Fusibile di protezione esterno tipo F La portata ed il numero dei contatti d uscita possono essere aumentati mediante moduli di espansione o contattori. Vedere pagina 5/49-5/58 e 5/79 Struttura codice CS AR-40V024 Tipo di start 40 start manuale o automatico 41 start controllato Tipo di connessione V morsetti a vite M connettore con morsetti a vite X connettore con morsetti a molla Tensione d alimentazione Vac/dc 15% Caratteristiche omologate da UL Tensioni di alimentazione nominale (Un) 24 Vac/dc; Hz Assorbimento AC Assorbimento DC Tensione massima commutabile 230 Vac Corrente massima per ramo Categoria d impiego C300 Note - Utilizzare conduttori in rame (Cu) 60 o 75 C rigidi o flessibili di sezione AWG. - Coppia di serraggio dei morsetti di 5-7 Lb In. - Solo per le versioni 24 Vac/dc, alimentare con sorgenti di classe 2 o con tensione limitata ed energia limitata. 5/23

20 Modulo di sicurezza CS AR-40 / CS AR-41 Disposizione morsetti Diagrammi di funzionamento Configurazione a 1 canale con start automatico (solo CS AR-40) S33 Configurazione a 1 canale con start manuale (solo CS AR-40) S33/ (START) Schema interno Configurazione a 1 canale con start controllato (solo CS AR-41) S S33/ (START) K1 Legenda durata minima impulso di start tempo di eccitazione tempo di ricaduta in mancanza di alimentazione K Configurazione degli ingressi Circuiti d arresto di emergenza Configurazione ingressi ad un canale con start manuale S33 CS AR-40 Il diagramma non indica l esatta posizione dei morsetti nel prodotto Start automatico Rispetto allo schema indicato, per far funzionare automatico ponticellare il pulsante di start tra i morsetti S33 e. Start controllato Utilizzare il modulo CS AR-41 seguendo lo schema per lo start manuale. Controllo riparo mobile Il modulo di sicurezza può controllare indifferentemente circuiti d arresto d emergenza e circuiti di controllo per ripari mobili. Sostituire ai contatti degli arresti i contatti degli interruttori. 5/24

Caratteristiche tecniche. Circuito di controllo. 40 ms Tempo di ricaduta in mancanza di alimentazione t R. Circuito d uscita

Caratteristiche tecniche. Circuito di controllo. 40 ms Tempo di ricaduta in mancanza di alimentazione t R. Circuito d uscita di espansione CS ME01 Caratteristiche tecniche Custodia Custodia in poliammide PA 6.6, autoestinguente V0 secondo UL 94 Grado di protezione IP40 (custodia), IP20 (morsettiera) Dimensioni vedere pagina

Dettagli

Caratteristiche tecniche. Alimentazione. Circuito di controllo. < 50 ms Tempo di ricaduta t R1

Caratteristiche tecniche. Alimentazione. Circuito di controllo. < 50 ms Tempo di ricaduta t R1 Modulo di sicurezza CS DM-01 Caratteristiche tecniche Custodia Custodia in poliammide PA 6.6, autoestinguente V0 secondo UL 94 Grado di protezione IP40 (custodia), IP20 (morsettiera) Dimensioni vedere

Dettagli

Caratteristiche tecniche. Circuito di controllo. > 50 ms Tempo di eccitazione t A

Caratteristiche tecniche. Circuito di controllo. > 50 ms Tempo di eccitazione t A Modulo di sicurezza CS AR-91, conforme EN 81 Modulo per le manovre di livellamento al piano degli ascensori conforme EN 81 Caratteristiche principali o start controllato Collegamento dei canali d ingresso

Dettagli

CS FS-1 Caratteristiche tecniche Custodia Generali Modulo temporizzatore di sicurezza con contatti ritardati all eccitazione Alimentazione

CS FS-1 Caratteristiche tecniche Custodia Generali Modulo temporizzatore di sicurezza con contatti ritardati all eccitazione Alimentazione odulo di sicurezza CS S-1 Caratteristiche tecniche Custodia Custodia in poliammide PA 6.6, autoestinguente V0 secondo UL 94 Grado di protezione IP40 (custodia, IP20 (morsettiera Dimensioni vedere pagina

Dettagli

Unità di contatto singole

Unità di contatto singole singole Diagramma di selezione UNITA DI CONTATTO 10G 01G 10L 01K 1NO 1NO anticipato ritardato TIPO DI CONTATTI CONNESSIONI contatti in argento (standard) G contatti in argento dorati TIPO DI AGGANCIO V

Dettagli

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Caratteristiche tecniche Interruttore di sicurezza a doppia interruzione ad apertura positiva. Adatto per il controllo di porte automatiche di ascensori.

Dettagli

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Caratteristiche tecniche Interruttore di sicurezza a doppia interruzione ad apertura positiva. Adatto per il controllo di porte automatiche di ascensori.

Dettagli

Dispositivi per l'arresto di emergenza e per i ripari mobili

Dispositivi per l'arresto di emergenza e per i ripari mobili Caratteristiche del dispositivo ripari mobili Gertebild ][Bildunterschrift Modulo di sicurezza per il controllo dei pulsanti di arresto di emergenza e dei ripari mobili Certificazioni Gertemerkmale Uscite

Dettagli

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Diagramma di selezione VF KEYF VF KEYF1 VF KEYF2 VF KEYF3 VF KEYF7 VF KEYF AZIONATORI UNITA DI CONTATTO 1 2 21 22 2NO+1NC FD FP

Dettagli

Sensore magnetico di sicurezza codificato serie SR B

Sensore magnetico di sicurezza codificato serie SR B Sensore magnetico di sicurezza codificato serie SR B Diagramma di selezione 0 +NO NC+NO I contatti si intendono a protezione chiusa CONTATTI AZIONATORE SENSORE SM B0F distanza di azionamento mm SM B0F

Dettagli

Sensore magnetico di sicurezza codificato serie SR A

Sensore magnetico di sicurezza codificato serie SR A B Sensore magnetico di sicurezza codificato serie SR A Diagramma di selezione AZIONATORE SENSORE CONTATTI SM A0N distanza di azionamento 5 mm 0 +NO NC+NO I contatti si intendono a protezione chiusa TIPO

Dettagli

Moduli per arresto d'emergenza e ripari mobili

Moduli per arresto d'emergenza e ripari mobili Gertebild ][Bildunterschrift Modulo di sicurezza per il controllo dei pulsanti di arresto di emergenza e dei ripari mobili Certificazioni Caratteristiche del dispositivo Gertemerkmale Uscite a relé a conduzione

Dettagli

Unità LED. Diagramma di selezione 3/65 COLORE LED CONNESSIONI TIPO DI AGGANCIO. 2 3 4 6 8 LED bianco LED rosso LED verde LED blu LED arancio

Unità LED. Diagramma di selezione 3/65 COLORE LED CONNESSIONI TIPO DI AGGANCIO. 2 3 4 6 8 LED bianco LED rosso LED verde LED blu LED arancio Diagramma di selezione COLORE LED 2 3 4 6 8 LED LED LED LED LED CONNESSIONI TIPO DI AGGANCIO V viti serrafilo S saldare su circuito stampato P a pannello F a fondo scatola 3/65 Struttura codice unità LED

Dettagli

Moduli per arresto d'emergenza e ripari mobili

Moduli per arresto d'emergenza e ripari mobili Gertebild ][Bildunterschrift Modulo di sicurezza per il controllo dei pulsanti di arresto di emergenza e dei ripari mobili Certificazioni Caratteristiche del dispositivo Gertemerkmale Uscite a relé a conduzione

Dettagli

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Diagramma di selezione VF KEYF VF KEYF1 VF KEYF2 VF KEYF3 VF KEYF7 VF KEYF AZIONATORI UNITA DI CONTATTO 1 2 21 22 2NO+1NC FD FP

Dettagli

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato Interruttori di sicurezza ad azionatore separato Diagramma di selezione VF KEYF VF KEYF1 VF KEYF2 VF KEYF3 VF KEYF VF KEYF AZIONATORI UNITA DI CONTATTO 5 6 9 scatto rapido sovrapposti FD FP FL FC 21 22

Dettagli

AVVIATORE STATICO STS SOFT TOUCH STARTER MANUALE ISTRUZIONI

AVVIATORE STATICO STS SOFT TOUCH STARTER MANUALE ISTRUZIONI AVVIATORE STATICO STS SOFT TOUCH STARTER MANUALE ISTRUZIONI 2 AVVERTENZE Leggere le istruzioni prima di installare e operare sull avviatore. PERICOLO TENSIONE - Indica la presenza di tensione che può essere

Dettagli

Interruttori di posizione precablati serie FA

Interruttori di posizione precablati serie FA Interruttori di posizione precablati serie FA Diagramma di selezione 01 08 10 11 1 15 1 0 guarnizione guarnizione esterna in esterna in gomma gomma AZIONATORI 1 51 5 54 55 56 5 leva leva regolabile di

Dettagli

Scheda tecnica - AZM 161CC-12/12RKA-024

Scheda tecnica - AZM 161CC-12/12RKA-024 01.05.2015-08:19:26h Scheda tecnica - AZM 161CC-12/12RKA-024 Elettroserrature di sicurezza / AZM 161 Preferito Custodia in plastica isolamento di protezione Ritenuta 130 mm x 90 mm x 30 mm 6 Contatti Lunga

Dettagli

Dispositivi per Ascensori

Dispositivi per Ascensori 0 08 Dispositivi per Ascensori Indice Generale Introduzione 2 Presentazione Indice Prodotti 4 Profilo aziendale Dispositivi per ascensori Interruttori per il livellamento al piano - serie FR, FX 14 Interruttori

Dettagli

Serie 40 - Mini relè per circuito stampato ed a innesto 8-10 - 16 A. Caratteristiche 40.31 40.51 40.52

Serie 40 - Mini relè per circuito stampato ed a innesto 8-10 - 16 A. Caratteristiche 40.31 40.51 40.52 Serie 40 - Mini relè per circuito stampato ed a innesto 8-10 - 16 A Caratteristiche 40.31 40.51 40.52 Relè con 1 o 2 contatti 40.31-1 contatto 10 A (passo 3.5 mm) 40.51-1 contatto 10 A (passo 5 mm) 40.52-2

Dettagli

Interruttori magnetotermici SN 201. I dettagli che fanno la differenza Prestazioni eccezionali nel minimo ingombro

Interruttori magnetotermici SN 201. I dettagli che fanno la differenza Prestazioni eccezionali nel minimo ingombro Interruttori magnetotermici SN 01. I dettagli che fanno la differenza Prestazioni eccezionali nel minimo ingombro Pratica installazione Cablaggio semplificato Perfettamente integrati Identificazione immediata

Dettagli

SAFETY SERIE SG-BWS APPLICAZIONI. www.automation.datalogic.com

SAFETY SERIE SG-BWS APPLICAZIONI. www.automation.datalogic.com SAFETY centraline di sicurezza SERIE SG-BWS La serie SG-BWS si compone di due modelli: SG-BWS-T4: centralina di sicurezza in contenitore plastico per montaggio su guida DIN/OMEGA dotata di 48 morsetti

Dettagli

Componenti per impianti fotovoltaici

Componenti per impianti fotovoltaici Componenti per impianti fotovoltaici Inverter SunEzy Quadri stringa SunEzy Interruttori automatici in c.c. C60PV-DC Interruttore non automatico in c.c. C60NA-DC Interruttore non automatico in c.c. SW60-DC

Dettagli

Interruttore magnetotermico 2216-S...

Interruttore magnetotermico 2216-S... Interruttore magnetotermico 226-S... Descrizione Interruttore magnetotermico a uno e due poli in un design compatto con attuatore con guida, meccanismo con scatto libero, diverse caratteristiche di scatto

Dettagli

Scheda tecnica online. FX3-XTIO84002 Flexi Soft SISTEMI DI CONTROLLO DELLA SICUREZZA

Scheda tecnica online. FX3-XTIO84002 Flexi Soft SISTEMI DI CONTROLLO DELLA SICUREZZA Scheda tecnica online FX3-XTIO84002 Flexi Soft A B C D E F H I J K L M N O P Q R S T Dati tecnici in dettaglio Caratteristiche Modulo Tipo di configurazione Informazioni per l'ordine Tipo Cod. art. FX3-XTIO84002

Dettagli

S 800. I dettagli che fanno la differenza Elevate prestazioni

S 800. I dettagli che fanno la differenza Elevate prestazioni S 800. I dettagli che fanno la differenza Elevate prestazioni Leva di comando con posizione di scattato: un immediata evidenza dell avvenuto intervento Morsetti intercambiabili: utilizzare un KIT per passare

Dettagli

Unità di contatto singole automonitorate

Unità di contatto singole automonitorate Novità linea EROUND Unità di contatto singole automonitorate Caratteristiche principali Unità di contatto automonitorata. Segnala con l apertura del circuito elettrico la separazione dal dispositivo Versioni

Dettagli

SERIE 80 Temporizzatore modulare 16 A. Multitensione Multifunzione

SERIE 80 Temporizzatore modulare 16 A. Multitensione Multifunzione SERIE Temporizzatore modulare 16 A SERIE Temporizzatori multifunzione e monofunzione.01.11.01 - Multifunzione & multitensione.11 - Ritardo all'inserzione, multitensione Larghezza 17.5 mm Sei scale tempi

Dettagli

Dispositivi di controllo di sicurezza

Dispositivi di controllo di sicurezza Gertebild ][Bildunterschrift_Stillstandswchter Dispositivo di controllo di motore fermo Certificazioni Zulassungen Caratteristiche del dispositivo Gertemerkmale Uscite a relé a conduzione forzata: 2 contatti

Dettagli

Unità di contatto singole

Unità di contatto singole singole Diagramma di selezione UNITA DI CONTATTO 10G 01G 10L 01K 1NO 1NC anticipato 1NO 1NC ritardato CONNESSIONI contatti in argento (standard) G contatti in argento dorati TIPO DI AGGANCIO V viti serrafilo

Dettagli

Interruttori di sicurezza a cerniera in acciaio INOX, serie HX

Interruttori di sicurezza a cerniera in acciaio INOX, serie HX in acciaio INOX, serie HX , serie HX Campo di applicazione Pizzato Elettrica amplia la propria gamma di prodotti realizzando la nuova serie di interruttori di sicurezza a cerniera serie HX dove sicurezza

Dettagli

Interruttori di sicurezza a cerniera serie HX

Interruttori di sicurezza a cerniera serie HX Interruttori di sicurezza a cerniera serie HX Descrizione Pizzato Elettrica amplia la propria gamma di prodotti realizzando la nuova serie di interruttori di sicurezza a cerniera serie HX dove sicurezza

Dettagli

Interruttori di sicurezza a cerniera serie HX

Interruttori di sicurezza a cerniera serie HX Interruttori di sicurezza a cerniera serie HX Campo di applicazione Pizzato Elettrica amplia la propria gamma di prodotti realizzando la nuova serie di interruttori di sicurezza a cerniera serie HX dove

Dettagli

Barriere ottiche in Classe 4 C4000 Micro/Basic

Barriere ottiche in Classe 4 C4000 Micro/Basic C 4000 Micro/Basic Barriere ottiche in Classe 4 C4000 Micro/Basic Caratteristiche Risoluzione: 14mm, 0-5m 30mm, 0-6m Versione con Restart (Micro) e EDM (Micro e Basic) Facile allineamento e diagnostica

Dettagli

Componenti per impianti fotovoltaici

Componenti per impianti fotovoltaici Componenti per impianti fotovoltaici Inverter SunEzy 152 Quadri stringa SunEzy 154 Interruttori automatici in CC C60PV-DC Interruttore non automatico in CC C60NA-DC Interruttore non automatico in CC SW60-DC

Dettagli

Tecnica di sicurezza. SAFEMASTER Moduli Stop di Emergenza con temporizzazione BH 5928, BI 5928

Tecnica di sicurezza. SAFEMASTER Moduli Stop di Emergenza con temporizzazione BH 5928, BI 5928 Tecnica di sicurezza SAFEMASTER Moduli Stop di Emergenza con temporizzazione BH 5928, BI 5928 0248909 BH 5928 BI 5928 Diagramma funzionale Pulsante Taster EinStart Conformi a - Performance Level (PL) e

Dettagli

C60PV-DC Curva C. bbforniti con separazione dei poli per aumentare la distanza di isolamento tra due. connettori adiacenti.

C60PV-DC Curva C. bbforniti con separazione dei poli per aumentare la distanza di isolamento tra due. connettori adiacenti. C60PV-DC Curva C PB105200-50 Gli interruttori C60PV-DC sono adatti alla protezione dei circuiti a corrente continua, fino a 650 V CC. Associati al sezionatore del quadro di campo (es. C60NA-DC), gli interruttori

Dettagli

Unità di comando e di segnalazione Ø 22

Unità di comando e di segnalazione Ø 22 e di segnalazione Ø Harmony XB Caratteristiche Trattamento di protezione In esecuzione normale TH Temperatura ambiente vicino all apparecchio Di stoccaggio C - 0 + 0 Di funzionamento C - + 0 per versioni

Dettagli

G9S. Modelli disponibili. Ideale per il controllo di circuiti di sicurezza con finecorsa, barriere fotoelettriche e pulsanti di emergenza

G9S. Modelli disponibili. Ideale per il controllo di circuiti di sicurezza con finecorsa, barriere fotoelettriche e pulsanti di emergenza Ideale per il controllo di circuiti di sicurezza con finecorsa, barriere fotoelettriche e pulsanti di emergenza Dimensioni ridotte: 2 uscite: 22,5 mm; 3 uscite: 68 mm; 5 uscite: 91 mm. Oltre ai modelli

Dettagli

Variatori di potenza per carichi elettrici, max 30 KW pausa/impulso 24 V AC

Variatori di potenza per carichi elettrici, max 30 KW pausa/impulso 24 V AC 4 936 Variatori di potenza per carichi elettrici, max 30 KW pausa/impulso 24 V AC SEA412 Impiego I variatori di potenza statica si utilizzano per il controllo delle resistenze elettriche negli impianti

Dettagli

Multitensione Multifunzione. Multitensione Monofunzione

Multitensione Multifunzione. Multitensione Monofunzione Serie 80 - Temporizzatore modulare 16 A Caratteristiche Temporizzatori multifunzione e monofunzione - Multifunzione & multitensione 80.11 - Ritardo all'inserzione, multitensione Larghezza 17.5 mm Sei scale

Dettagli

Semplicemente logica. La centralina di sicurezza configurabile CES-CB

Semplicemente logica. La centralina di sicurezza configurabile CES-CB Semplicemente logica. La centralina di sicurezza configurabile CES-CB Centralina di sicurezza configurabile CES-CB La centralina CES-B completa la serie delle già note centraline CES-AZ con una versione

Dettagli

Commutatori a camme serie GX Planet-SWITCH Planet-DIN Planet-LOGIC

Commutatori a camme serie GX Planet-SWITCH Planet-DIN Planet-LOGIC Commutatori a camme serie GX Planet-SWITCH Planet-DIN Planet-LOGIC % elettricità Commutatori a camme Lovato Electric serie GX Sono commutatori a camme compatti e protetti contro i contatti accidentali

Dettagli

Serie ADVANCE GRP 125A Prese da parete con dispositivo di blocco

Serie ADVANCE GRP 125A Prese da parete con dispositivo di blocco Serie DVNCE GRP 125 Prese da parete con dispositivo di blocco Serie DVNCE GRP 125 > PRESE D PRETE CON DISPOSITIVO DI BLOCCO > NORME DI RIFERIMENTO EN 60309-1 Spine e prese per uso industriale. Parte 1:

Dettagli

Sensori di sicurezza con tecnologia RFID Serie ST

Sensori di sicurezza con tecnologia RFID Serie ST Sensori di sicurezza con tecnologia RFID Serie ST Diagramma di selezione SENSORE AZIONATORE SM D T distanza di azionamento 12 mm TIPO DI USCITA ST DL 0N cavo integrato in PVC uscita cavo a sinistra ST

Dettagli

Relè allo Stato Solildo con Fusibile integrato Modello RGC1F

Relè allo Stato Solildo con Fusibile integrato Modello RGC1F Relè allo Stato Solildo con Fusibile integrato Modello RGC1F Relè allo stato solido con fusibile integrato Commutazione per passaggio di zero Tensione nominale: 230 VCA e 600 VCA Larghezza 35 mm Tensione

Dettagli

RSB1A120F7 Relè plug-in interfaccia - Zelio RSB - 1 C/O - 120 V CA - 12 A

RSB1A120F7 Relè plug-in interfaccia - Zelio RSB - 1 C/O - 120 V CA - 12 A Characteristics Relè plug-in interfaccia - Zelio RSB - 1 C/O - 120 V CA - 12 A Caratteristiche tecniche Forma del pin Presentazione Stato Commerciale Gamma di prodotti Nome gamma Tipo di prodotto o componente

Dettagli

Interruttore multifunzionale in CA per materiale rotabile Tipo MACS

Interruttore multifunzionale in CA per materiale rotabile Tipo MACS C O M P O N E N T I Interruttore multifunzionale in CA per materiale rotabile Tipo MACS Informazioni generali MACS è una piattaforma per interruttore in CA principale (dall inglese Main AC Switch) installata

Dettagli

PROTEZIONI. SEZIONE 5 (Rev.G) Scaricabile dal sito www.urmetdomus.com nell area Manuali Tecnici. sez.5. INSTALLAZIONE...6 Avvertenze...

PROTEZIONI. SEZIONE 5 (Rev.G) Scaricabile dal sito www.urmetdomus.com nell area Manuali Tecnici. sez.5. INSTALLAZIONE...6 Avvertenze... SEZIONE 5 (Rev.G) Scaricabile dal sito www.urmetdomus.com nell area Manuali Tecnici. Le sovratensioni di rete RIMEDI CONTRO LE SOVRATENSIONI... INDICE DI SEZIONE...6 Avvertenze...6 Schema di collegamento...6

Dettagli

MW63-160 - 250 NOVITA. colori. Megaswitch. Sezionatori. Sezionatori Megaswitch

MW63-160 - 250 NOVITA. colori. Megaswitch. Sezionatori. Sezionatori Megaswitch MW63-160 - 250 R NOVITA R 245 da 63 a 250A Caratteristiche generali è la nuova gamma di sezionatori Bticino per le applicazioni industriali. Questi sezionatori trovano impiego nei quadri e negli armadi

Dettagli

COMUNE di SAN BASILE (Prov. di CS)

COMUNE di SAN BASILE (Prov. di CS) COMUNE di SAN BASILE (Prov. di CS) PROGETTO ESECUTIVO IMPIANTO FOTOVOLTAICO - A SERVIZIO della SEDE della SCUOLA ELEMENTARE CENTRO di Via CAVOUR - Progetto Cofinanziato dalla Linea di Intervento 2.1.1.1

Dettagli

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Caratteristiche principali Custodia in tecnopolimero rinforzato fibra di vetro autoestinguente Contatti autopulenti in argento massiccio Possibilità di installazione

Dettagli

Pressione differenziale Picostat

Pressione differenziale Picostat Pressione differenziale Picostat La ditta svizzera Trafag AG è un produttore leader a livello internazionale di sensori e dispositivi di controllo per la misurazione di temperatura e pressione. s Applicazioni

Dettagli

Alimentatore Switching (SMPS) Trifase per montaggio su barra DIN, tipo SMP23 24 V DC/10 A

Alimentatore Switching (SMPS) Trifase per montaggio su barra DIN, tipo SMP23 24 V DC/10 A tipo SMP3 4 V DC/0 A Descrizione Alimentatore Switching per montaggio su barra DIN, alimentazione con tensione trifase, alto rendimento, filtro integrale in ingresso, protezione sovratemperatura,power

Dettagli

Pulsantierepensiliper piccolo sollevamento, in singola / doppia filao comando direttoe comando sponde o piattaforme elevabili. pag.

Pulsantierepensiliper piccolo sollevamento, in singola / doppia filao comando direttoe comando sponde o piattaforme elevabili. pag. Pulsantiere pensili contenuti Pulsantierepensiliper piccolo sollevamento, in singola / doppia filao comando direttoe comando sponde o piattaforme elevabili. pag. 12 a 25 Giovenzana International, leader

Dettagli

Pedaliera. Automazione industriale

Pedaliera. Automazione industriale 6200 Pedaliera La pedaliera 6200 è un apparecchio economico utilizzato per il comando di qualsiasi macchina operatrice industriale. Essendo un comando ausiliario, interviene sul motore della macchina attraverso

Dettagli

More than safety. Istruzioni di impiego Sistema di sicurezza senza contatto CES-AZ-UES-... (Multicode)

More than safety. Istruzioni di impiego Sistema di sicurezza senza contatto CES-AZ-UES-... (Multicode) More than safety. Istruzioni di impiego Sistema di sicurezza senza contatto CES-AZ-UES-... (Multicode) Contenuto Impiego conforme alla destinazione d'uso 3 Combinazioni possibili dei componenti CES 4 Esclusione

Dettagli

QFM21... Sonda da canale. Siemens Building Technologies HVAC Products. Symaro. per umidità relativa e temperatura

QFM21... Sonda da canale. Siemens Building Technologies HVAC Products. Symaro. per umidità relativa e temperatura 1 864 1864P01 Symaro Sonda da canale per umidità relativa e temperatura QFM21 Impiego Tensione d alimentazione 24 V AC / 13535 V DC Segnale d uscita per umidità relativa 010 V DC / 4 20 ma Segnale d uscita

Dettagli

Finecorsa. H/12 www.traconelectric.com, www.traconelectric.it E-mail: info@traconelectric.it. Finecorsa. Finecorsa LS15 EN 60947-1

Finecorsa. H/12 www.traconelectric.com, www.traconelectric.it E-mail: info@traconelectric.it. Finecorsa. Finecorsa LS15 EN 60947-1 Finecorsa Gli interruttori di fine corsa sono azionati da un dispositivo mobile o da una parte mobile di una qualsiasi apparecchiatura se questa parte raggiunge una posizione definita (es. fine del binario).

Dettagli

Controllo fase Relè di controllo fase monofunzione - 7,5 mm Controllo su reti trifase: ordine di fase, assenza totale di fase Multitensione da x 08 a x 480 V Controlla la propria tensione d alimentazione

Dettagli

Interruttori di posizione serie FM

Interruttori di posizione serie FM Interruttori di posizione serie FM Diagramma di selezione 0 08 0 A A 0 A 0 guarnizione guarnizione guarnizione guarnizione esterna in esterna in esterna in esterna in gomma gomma gomma gomma 0 69 asta

Dettagli

RXM4AB1BD Relè plug-in miniatura - Zelio RXM - 4 C/O - 24 V CC - 6 A

RXM4AB1BD Relè plug-in miniatura - Zelio RXM - 4 C/O - 24 V CC - 6 A Characteristics Relè plug-in miniatura - Zelio RXM - 4 C/O - 24 V CC - 6 A Caratteristiche tecniche Forma del pin Tensione nominale di isolamento [Ui] Presentazione Stato Commerciale Gamma di prodotti

Dettagli

1 NO 1 NO 1 NO Corrente nominale/max corrente istantanea A

1 NO 1 NO 1 NO Corrente nominale/max corrente istantanea A Serie - Rilevatore di movimento e di presenza 10 A SERIE Caratteristiche.41.51.61 Rilevatore di movimento e di presenza Ampia area di copertura fino a 120m 2 Due aree di rilevamento (tipo.51): zona presenza

Dettagli

2capitolo. Alimentazione elettrica

2capitolo. Alimentazione elettrica 2capitolo Alimentazione elettrica Regole fondamentali, norme e condotte da seguire per gestire l'interfaccia tra la distribuzione elettrica e la macchina. Presentazione delle funzioni di alimentazione,

Dettagli

3 b Relè di controllo delle reti trifase e della temperatura motore RM35 TM

3 b Relè di controllo delle reti trifase e della temperatura motore RM35 TM Sommario 0 - Zelio Control Guida alla scelta............................................pagina /2 modulari b Relè di controllo delle reti trifase RM17 TG v Presentazione, caratteristiche..............................

Dettagli

Interruttori per protezione motore

Interruttori per protezione motore Interruttori per protezione motore MS116 MS132 Certificazioni e norme di riferimento culus CCC GOST GOST-FIRE BV GL LR DNV ABS RMRS CE culus CCC GOST GOST-FIRE GL LR ABS CE Campo di intervento magnetico

Dettagli

LINETRAXX VMD460-NA. Sistema di protezione d'interfaccia per connessioni di Utenti attivi alle reti di distribuzione BT. Energia in sicurezza

LINETRAXX VMD460-NA. Sistema di protezione d'interfaccia per connessioni di Utenti attivi alle reti di distribuzione BT. Energia in sicurezza LIETRAXX -A Sistema di protezione d'interfaccia per connessioni di Utenti attivi alle reti di distribuzione BT -A_D00001_01_D_XXIT/09.2015 Energia in sicurezza LIETRAXX -A Sistema di protezione d'interfaccia

Dettagli

VALVOLE ISO 5599/1 SERIE SAFE AIR

VALVOLE ISO 5599/1 SERIE SAFE AIR Partendo da una serie di valvole robusta ed affidabile come quelle a norma ISO 5599/1, sono state aggiunte alcune caratteristiche peculiari quali la presenza di un sistema di diagnostica dello stato della

Dettagli

18.01. 1 NO 10 A Installazione da interno Particolarmente indicato per il fissaggio a parete 230/230 230/230 2300 2300 350 350 CFL W

18.01. 1 NO 10 A Installazione da interno Particolarmente indicato per il fissaggio a parete 230/230 230/230 2300 2300 350 350 CFL W Serie 18 - Rilevatore di movimento 10 A SERIE 18 Caratteristiche Rilevatore di movimento a infrarossi Dimensioni ridotte Dotato di sensore crepuscolare e tempo di ritardo Utilizzabile in qualsiasi posizione

Dettagli

D4BL. Modelli disponibili. Le porte di protezione restano bloccate fino al completo arresto delle macchine

D4BL. Modelli disponibili. Le porte di protezione restano bloccate fino al completo arresto delle macchine Le porte di protezione restano bloccate fino al completo arresto delle macchine Si blocca automaticamente quando viene inserita la chiave di azionamento. Incorpora un meccanismo di bloccaggio ad alta sicurezza

Dettagli

Sensore induttivo cilindrico miniaturizzato M5 AD1. Sensori di Prossimità

Sensore induttivo cilindrico miniaturizzato M5 AD1. Sensori di Prossimità Sensore induttivo cilindrico miniaturizzato M5 AD1 Sensori di Prossimità Catalogo Cod. CAT3IAD1373601 Datasheet - AD1 - italiano - Ed.01/2014 2/3 Prodotti induttivi miniaturizzati Serie AD1 induttivi cilindrici

Dettagli

2CSC413001B0901. S 800 PV-S S 800 PV-M Interruttori e sezionatori per impianti fotovoltaici

2CSC413001B0901. S 800 PV-S S 800 PV-M Interruttori e sezionatori per impianti fotovoltaici 2CSC413001B0901 S 800 PV-S S 800 PV-M Interruttori e sezionatori per impianti fotovoltaici Interruttori magnetotermici e sezionatori per corrente continua specifici per impianti fotovoltaici Interruttori

Dettagli

Potenza assorbita In funzione Mantenimento Dimensionamento. 6 W @ coppia nominale 2,5 W 8,5 VA Allacciamento Cavo 1 m, 2 x 0.75 mm 2 Dati funzionali

Potenza assorbita In funzione Mantenimento Dimensionamento. 6 W @ coppia nominale 2,5 W 8,5 VA Allacciamento Cavo 1 m, 2 x 0.75 mm 2 Dati funzionali Scheda ecnica F24A Attuatore di sicurezza con ritorno a molla per serrande di regolazione dell' aria in impianti di ventilazione e condizionamento negli edifici. Per serrande fino a circa 2 m 2 Coppia

Dettagli

Interruttori di sicurezza a cerniera serie HP-HC

Interruttori di sicurezza a cerniera serie HP-HC Interruttori di sicurezza a cerniera serie HP-HC Campo di applicazione Pizzato Elettrica amplia la propria gamma di prodotti realizzando la nuova serie di interruttori di sicurezza a cerniera serie HP-HC

Dettagli

INDICE. 1591016100 XV300K IT r.1.0 03.06.2011.doc XV300K 2/13

INDICE. 1591016100 XV300K IT r.1.0 03.06.2011.doc XV300K 2/13 XV300K INDICE 1 VERIFICHE PRELIMINARI GARANZIA E SMALTIMENTO... 3 2 XV300K CARATTERISTICHE D IMPIEGO... 3 3 SCELTA DEL REGOLATORE CODIFICA... 4 4 CARATTERISTICHE TECNICHE... 4 5 NORMATIVE... 5 6 INSTALLAZIONE

Dettagli

RoHS 2002/95/EC GREEN ELECTRONICS CGF. Terminal Blocks and Connectors for Printed Circuit Boards ISO 9001 ISO 14001 BS OHSAS 18001:2007

RoHS 2002/95/EC GREEN ELECTRONICS CGF. Terminal Blocks and Connectors for Printed Circuit Boards ISO 9001 ISO 14001 BS OHSAS 18001:2007 RoHS 2002/95/EC e3 GREEN ELECTRONICS Terminal Blocks and Connectors for Printed Circuit Boards ISO 9001 ISO 14001 BS OHSAS 18001:2007 SAURO ELECTRONIC CONNECTORS WWW.SAURO.NET Standard PRODUCTS CONNECTORS

Dettagli

Trasduttori MHIT MHIT-RI CONVERTITORE PER MISURE DI TENSIONE E CORRENTE C.C. Convertitore per misure di tensione e/o di corrente continua.

Trasduttori MHIT MHIT-RI CONVERTITORE PER MISURE DI TENSIONE E CORRENTE C.C. Convertitore per misure di tensione e/o di corrente continua. CONVERTITORE PER MISURE DI TENSIONE E CORRENTE C.C. -RI Convertitore per misure di tensione e/o di corrente continua. Inserzione diretta fino a 4 kvcc -RV Alimentazione ausiliaria multitensione totalmente

Dettagli

Trasmettitore di pressione per applicazioni industriali MBS 4510. Opuscolo tecnico

Trasmettitore di pressione per applicazioni industriali MBS 4510. Opuscolo tecnico Trasmettitore di pressione per applicazioni industriali MBS 4510 Opuscolo tecnico Caratteristiche Progettato per impieghi in ambienti industriali estremi Protezione e parti a contatto con il mezzo in acciaio

Dettagli

Sonde antigelo Da utilizzare sul lato aria

Sonde antigelo Da utilizzare sul lato aria 1 821 1821P01 Sonde antigelo Da utilizzare sul lato aria Sonda attiva con capillare per la misura della temperatura minima nel campo d impiego 0 15 C Alimentazione 24 V AC Segnale d uscita 0...10 V DC

Dettagli

Rappresentante e distributore unico per l Italia

Rappresentante e distributore unico per l Italia Rappresentante e distributore unico per l Italia C O M P O N E N T I E L E T T R O M E C C A N I C I P E R A S C E N S O R I Le serrature Kronenberg sono universalmente riconosciute tra le più belle, precise

Dettagli

Istruzioni per l'uso originali Sensore induttivo di sicurezza GF711S 80005280 / 00 05 / 2013

Istruzioni per l'uso originali Sensore induttivo di sicurezza GF711S 80005280 / 00 05 / 2013 Istruzioni per l'uso originali Sensore induttivo di sicurezza GF7S 8528 / 5 / 23 Indice Premessa3. Spiegazione dei simboli 3 2 Indicazioni di sicurezza 4 2. Requisiti tecnici di sicurezza per l'applicazione

Dettagli

Unità LED. Diagramma di selezione COLORE LED. 2 3 4 6 8 LED bianco LED rosso LED verde LED blu LED arancio TIPOLOGIA DI INDICAZIONE CONNESSIONI

Unità LED. Diagramma di selezione COLORE LED. 2 3 4 6 8 LED bianco LED rosso LED verde LED blu LED arancio TIPOLOGIA DI INDICAZIONE CONNESSIONI Diagramma di selezione COLORE LED 2 3 4 6 8 LED LED LED LED LED TIPOLOGIA DI INDICAZIONE A luce fissa L luce lampeggiante CONNESSIONI TIPO DI AGGANCIO V viti serrafilo S saldare su circuito stampato P

Dettagli

Relè di protezione elettrica Trifase per potenza attiva Modelli DWB02, PWB02

Relè di protezione elettrica Trifase per potenza attiva Modelli DWB02, PWB02 Relè di protezione elettrica Trifase per potenza attiva Modelli DWB02, WB02 DWB02 Descrizione del prodotto DWB02 e WB02 sono relè TRMS molto precisi per il monitoraggio della potenza attiva adatti per

Dettagli

Sicurezza macchine. Preventa. PLC di sicurezza. Configuratori di sicurezza. Moduli di sicurezza 8/0

Sicurezza macchine. Preventa. PLC di sicurezza. Configuratori di sicurezza. Moduli di sicurezza 8/0 Sicurezza macchine 8 Preventa Moduli di sicurezza Configuratori di sicurezza PLC di sicurezza 8/0 Sicurezza macchine Preventa, una soluzione globale di sicurezza per tutte le fasi del ciclo di vita delle

Dettagli

Gateways AS-i 3.0 PROFIBUS con monitor di sicurezza integrato

Gateways AS-i 3.0 PROFIBUS con monitor di sicurezza integrato Gateways AS-i 3.0 PROFIBUS 2 / 1 master, esclavo PROFIBUS 1 monitor di sicurezza per 2 bus AS-i 1 unico programma monitor pilota gli slave di sicurezza su 2 bus AS-i interconnessione dei 2 bus diventa

Dettagli

Rilevatore di condensa

Rilevatore di condensa 1 542 1542P01 1542P02 Rilevatore di condensa Il rilevatore di condensa è utilizzato per evitare danni a causa della presenza di condensa sulle tubazioni e il è adatto per travi refrigeranti e negli impianti

Dettagli

Pressostato di pressione differenziale

Pressostato di pressione differenziale Pressostato di pressione differenziale La ditta svizzera Trafag AG è un produttore leader a livello internazionale di sensori e dispositivi di controllo per la misurazione di temperatura e pressione. x

Dettagli

INTERRUTTORI DI SICUREZZA AD AZIONATORE SEPARATO

INTERRUTTORI DI SICUREZZA AD AZIONATORE SEPARATO AD AZIONATORE SEPARATO Serie -FL-FR-FX-FC-FW Custodie: - Serie, FL, FC in metallo - Serie FR, FX, FW in tecnopolimero rinforzato con fibra di vetro Grado di protezione: IP67 Entrata con: - Serie, FR 1

Dettagli

Istruzioni per l'uso originali Pulsante di emergenza con modulo di sicurezza AS-i integrato AC011S 7390990/00 05/2013

Istruzioni per l'uso originali Pulsante di emergenza con modulo di sicurezza AS-i integrato AC011S 7390990/00 05/2013 Istruzioni per l'uso originali Pulsante di emergenza con modulo di sicurezza AS-i integrato AC011S 7390990/00 05/2013 Indice 1 Premessa3 1.1 Spiegazione dei simboli 3 2 Indicazioni di sicurezza 4 2.1 Requisiti

Dettagli

Catalogo Generale LIFT

Catalogo Generale LIFT 11 Indice Generale Introduzione 2 Presentazione Indice Prodotti Profilo aziendale Interruttori di posizione - serie FR, FX 18 Interruttori di posizione - serie FP 2 Interruttori con riarmo manuale Interruttori

Dettagli

Interruttori di posizione serie FC

Interruttori di posizione serie FC Interruttori di posizione serie FC Diagramma di selezione 01 08 11 18 19 0 04 05 guarnizione sfera Ø 8 mm sfera Ø. asta fibra di esterna in acciaio inox acciaio inox vetro gomma AZIONATORI 51 5 5 56 leva

Dettagli

S40 Interruttore di sicurezza a cerniera Descrizione tecnica. 603952-06/2000 Con riserva di modifiche tecniche

S40 Interruttore di sicurezza a cerniera Descrizione tecnica. 603952-06/2000 Con riserva di modifiche tecniche S40 Interruttore di sicurezza a cerniera Descrizione tecnica 603952-06/2000 Con riserva di modifiche tecniche Premesse relative alla descrizione tecnica La presente descrizione contiene informazioni sull'utilizzo

Dettagli

DL 2102AL DL 2102ALCC

DL 2102AL DL 2102ALCC DL 2102T01 Pulsante di Emergenza Pulsante di emergenza a fungo di colore rosso per il controllo manuale e la rapida apertura del circuito in caso di emergenza. Pulsante completo di un contatto normalmente

Dettagli

M-0. Ex e. Settori di impiego: DATI DI CERTIFICAZIONE OPERATORI DI COMANDO M-0603, M-0604 e M-0605. Classificazione: 94/9/EC Gruppo II Categoria 2GD

M-0. Ex e. Settori di impiego: DATI DI CERTIFICAZIONE OPERATORI DI COMANDO M-0603, M-0604 e M-0605. Classificazione: 94/9/EC Gruppo II Categoria 2GD M-0 La nuova serie Cortem di operatori di comando, controllo e segnalazione M-0 vengono installati quali accessori esterni di custodie e di quadri utilizzati in tutti gli ambienti industriali dove può

Dettagli

Convertitore di segnale

Convertitore di segnale 5 146 5146P01 Synco 200 Convertitore di segnale SEZ220 Con applicazioni standard preprogrammate Liberamente configurabile Impostazioni da menù guidato Impiego Il convertitore di segnali si utilizza negli

Dettagli

MANUALE DELLA SICUREZZA PER INVERTER SERIE C350 E C400

MANUALE DELLA SICUREZZA PER INVERTER SERIE C350 E C400 Manuale della Sicurezza C350 - C400 Rev.00 16/11/ 15 PER INVERTER SERIE C350 E C400 Safe Torque Off Motori, azionamenti, accessori e servizi per l'automazione Via U. Foscolo 20-36030 CALDOGNO (VICENZA)

Dettagli

Scheda tecnica. Pressostato tipo CS 520B1237

Scheda tecnica. Pressostato tipo CS 520B1237 Agosto 2002 DKACT.PD.P10.A2.06 520B1237 Introduzione I pressostati della serie CS fanno parte della gamma dei prodotti Danfoss destinati al controllo della pressione. Tutti i pressostati CS sono dotati

Dettagli

Relè, Interfacce Modulari, Temporizzatori, Zoccoli e Accessori. Catalogo 2003-2004. Produttore di relè e temporizzatori dal 1954

Relè, Interfacce Modulari, Temporizzatori, Zoccoli e Accessori. Catalogo 2003-2004. Produttore di relè e temporizzatori dal 1954 Relè, Interfacce Modulari, emporizzatori, Zoccoli e Accessori. Catalogo 003-004 Produttore di relè e temporizzatori dal 954 Produttore di relè e temporizzatori dal 954 ISO 900 ISO 400 Oltre 0.000 prodotti

Dettagli

Contatori di Energia BASIC

Contatori di Energia BASIC Contatori di Energia BASIC Certificati MID Contatori di Energia BASIC Connessione diretta 80 A Connessione a mezzo TA.../5 A fino 10.000 A digitale di energia attiva 2 tariffe - 2 S0 Applicazioni I contatori

Dettagli