FONDAZIONE FORENSE MONZA CAMERA CIVILE DI MONZA ORDINE AVVOCATI MONZA aderente all Unione Nazionale Camere Civili L ARBITRATO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FONDAZIONE FORENSE MONZA CAMERA CIVILE DI MONZA ORDINE AVVOCATI MONZA aderente all Unione Nazionale Camere Civili L ARBITRATO"

Transcript

1 Primo modulo 5 MARZO 2013 ore 14:30-18:30 LE TIPOLOGIE DI ARBITRATO L Arbitrato e le altre A.D.R. Arbitrato rituale e irrituale, di diritto e di equità. Arbitrato ad hoc e arbitrato amministrato Prof. Avv. Paolo Montalenti Ordinario di Diritto Commerciale presso l Università di Torino Avvocato del foro di Torino Studio Legale Montalenti LE CONTROVERSIE ARBITRABILI Il concetto di disponibilità del diritto ai fini della determinazione delle controversie arbitrabili. La convenzione di arbitrato in materia non contrattuale Prof. Avv. Elena Zucconi Galli Fonseca Ordinario di Diritto Processuale Civile presso l Università di Bologna Avvocato del Foro di Bologna Studio Legale Zucconi Galli Fonseca CLAUSOLA COMPROMISSORIA E COMPROMESSO Consenso, capacità, autonomia ed effetti. Condizioni di validità e problemi interpretativi. Tecniche di redazione. La clausola societaria Prof. Avv. Stefano A. Cerrato Associato di Diritto Commerciale presso l Università di Torino Avvocato del Foro di Torino Studio Legale Buffa Bortolotti Mathis e Associati

2 Secondo modulo 21 marzo 2013 ore 14:30 18:30 ARBITRI, CONSULENTI TECNICI, SEGRETARI Numero, nomina e capacità degli Arbitri. Nomina e indipendenza del Consulente Tecnico. Sostituzione, decadenza e ricusazione di Arbitri e Consulenti Tecnici. Compensi e responsabilità. Prof. Avv. Filippo Corsini Associato di Diritto Processuale Civile presso l Università di Modena Avvocato del foro di Modena e Milano Studio Legale Chiomenti PARTI E LORO DIFENSORI L arbitrato con pluralità di parti. Morte, estinzione o perdita di capacità della parte (fallimento). Avv. Andrea Sirotti Gaudenzi Avvocato del foro di Cesena Studio Legale Sirotti Gaudenzi PROFILI DEONTOLOGICI Etica e deontologia di arbitri e difensori Avv. Franzo Grande Stevens Avvocato del Foro di Torino Studio Legale Grande Stevens

3 Terzo Modulo 12 APRILE 2013 ore 14:30 18:30 IL RAPPORTO TRA ARBITRATO E GIUDIZIO ORDINARIO Il rapporto tra procedimento arbitrale e giudizio ordinario. Questioni pregiudiziali, eccezione di incompetenza e sospensione del procedimento. Provvedimenti cautelari Prof. Avv. Lotario Dittrich Ordinario di Diritto Processuale Civile presso l Università di Trieste Avvocato del Foro di MIlano Studio Legale Lombardi Molinari e Associati LA FASE DI AVVIO DEL PROCEDIMENTO ARBITRALE La sede dell arbitrato, la lingua ed il patrocinio. Il regime formale dei provvedimenti degli arbitri. La domanda di arbitrato e la risposta. Prof. Avv. Sergio La China Ordinario di Diritto Processuale Civile presso l Università di Genova Avvocato del Foro di Genova Studio Legale La CHina LE MODALITA DI SVOLGIMENTO DEL PROCEDIMENTO ARBITRALE La domanda riconvenzionale. L intervento e la chiamata del terzo. Prof. Avv. Cesare Cavallini Ordinario di Diritto Processuale Civile presso l Università Bocconi di Milano Avvocato del Foro di Milano Studio legale Cavallini

4 Quarto Modulo 16 aprile 2013 ore 14:30 18:30 L ISTRUZIONE PROBATORIA (parte prima) Le prove nel procedimento arbitrale: principi generali. Le prove testimoniali e l interrogatorio. Avv. Mauro Rubino Sammartano Avvocato del Foro di Milano Studio Legale Bianchi, Rubino-Sammartano e associati L ISTRUZIONE PROBATORIA (parte seconda) La Consulenza Tecnica. Le informazioni alla p.a. Le prove documentali. Le traduzioni. Le prove atipiche. Prof. Avv. Alberto Picciau Ordinario di Diritto Commerciale presso l Università di Cagliari Avvocato del foro di Milano Studio Legale K&L Gates GLI ASPETTI FISCALI DEL Avv. Ludovico Nicotina Ricercatore di Diritto Tributario presso l Università di Messina Avvocato del foro di Messina Studio Legale Nicotina

5 Quinto Modulo 13 maggio 2013 ore 14:30 17:00 IL LODO (parte prima) Il dovere di emettere il lodo e la rinuncia al lodo. Il lodo a maggioranza, il dissenziente, il non deliberante. Responsabilità Prof. Avv. Paolo Biavati Ordinario di Diritto Processuale Civile presso l Università di Bologna Avvocato del Foro di Bologna Studio Legale Biavati IL LODO (parte seconda) Procedimento deliberativo, formazione e requisiti del lodo. Il termine per la decisione. Il deposito. Lodo parziale e non definitivo. Prof. Avv. Vincenzo Vigoriti Ordinario di Diritto Privato comparato presso l Università di Firenze Avvocato del Foro di Firenze Studio Legale Vigoriti

6 Sesto Modulo 24 MAGGIO 2013 ore 14: 30 18: 30 LE IMPUGNAZIONI (parte prima) La correzione del lodo: motivi e procedimento. L impugnazione per nullità del lodo rituale: procedimento e fase decisoria Prof. Avv. Cesare Cavallini Ordinario di Diritto Processuale Civile presso l Università Bocconi di Milano Avvocato del Foro di Milano Studio legale Cavallini LE IMPUGNAZIONI (parte seconda) I singoli casi di nullità. La sanatoria nel corso del procedimento. L impugnazione per errores in iudicando e per contrasto con l ordine pubblico Prof. Remo Caponi Ordinario di Diritto Processuale Civile presso l Università di Firenze LE IMPUGNAZIONI (parte terza) L opposizione di terzo e l efficacia ultra partes del lodo rituale L impugnazione del lodo irrituale Prof. Avv. Elena Zucconi Galli Fonseca Ordinario di Diritto Processuale Civile presso l Università di Bologna Avvocato del Foro di Bologna Studio Legale Zucconi Galli Fonseca

7 FONDAZIONE FORENSE MONZA CONSIGLIO ORDINE AVVOCATI MONZA CAMERA CIVILE MONZA giugno 2013 PRESSO Sala Convegni Fondazione Forense Monza Piazza Carducci angolo Via Mantegazza IL REGOLAMENTO DELLA CAMERA ARBITRALE DEGLI AVVOCATI DI MONZA L arbitrato amministrato: principi generali Avv. Ferdinando Lelario Gli Arbitri: numero, nomina, arbitrato pluriparte Avv. Giorgio Galbiati Gli Arbitri: incompatibilità, indipendenza, codice etico Avv. Avio Giacovelli L avvio (disgiunto e congiunto) Avv. Roberto Lissoni I terzi: chiamate e interventi Avv. Vittorio Sala La Prima (e unica?) udienza Avv. Filippo Gorreta Il lodo Avv. Goffredo Pozzoli I tempi e i costi Avv. Antonella Alfani Il Procedimento Orale Abbreviato Avv. Luigi Gino Rossi

8 Informazioni e Costi SEDE DI SVOLGIMENTO DEL CORSO Sala Convegni Fondazione Forense, P.zza Carducci Monza POSTI DISPONIBILI I - VI modulo - max 50 posti VII modulo - max 70 posti CREDITI La partecipazione ai primi 6 moduli dà diritto a 24 crediti formativi La partecipazione al settimo modulo dà diritto a 4 crediti formativi CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE AL CORSO La partecipazione è consentita solo agli Avvocati. Il costo di partecipazione all intero corso è di 800,00 oltre iva. Per gli iscritti alla Camera Civile di Monza la quota di partecipazione all intero corso è di 700,00 oltre iva. Il costo di partecipazione al solo 7 modulo è di 50,00 oltre Iva I partecipanti all'evento devono prenotarsi attraverso la piattaforma Riconosco accessibile dal sito dell Ordine degli Avvocati di Monza. Il pagamento della quota di partecipazione deve essere effettuato mediante Carta di Credito direttamente dalla piattaforma Riconosco o tramite bonifico bancario in favore della Fondazione Forense di Monza, Piazza Garibaldi n. 10, Monza, c/o Banca Popolare di Sondrio - Agenzia di Carate Brianza IBAN IT98A X41 indicando sul bonifico il nome del partecipante ed il titolo dell evento. Far seguire entro 3 giorni dalla prenotazione copia del bonifico al numero di fax INFORMAZIONI Per informazioni contattare: Segreteria Fondazione Forense di Monza - Tel Fax

CORSO SULL ARBITRATO L ARBITRATO

CORSO SULL ARBITRATO L ARBITRATO FONDAZIONE FORENSE MONZA CAMERA CIVILE DI MONZA ORDINE AVVOCATI MONZA aderente all Unione Nazionale Camere Civili Camera Civile di Monza in collaborazione con Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Monza

Dettagli

L ARBITRATO: FONDAMENTI E TECNICHE Settima edizione

L ARBITRATO: FONDAMENTI E TECNICHE Settima edizione Corso di formazione L ARBITRATO: FONDAMENTI E TECNICHE Un percorso formativo di 40 ore per acquisire i fondamenti e le tecniche della materia, rivolto ad avvocati, commercialisti, giuristi d impresa, ingegneri

Dettagli

Info Camera Arbitrale di Milano Laura Spinello Tel: 02 8515.4564/4559 eventiadr@mi.camcom.it www.camera-arbitrale.it. #corsoarbitratocam

Info Camera Arbitrale di Milano Laura Spinello Tel: 02 8515.4564/4559 eventiadr@mi.camcom.it www.camera-arbitrale.it. #corsoarbitratocam FORMAZIONE PROFESSIONALE L Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Milano ha riconosciuto al corso 40 CFP. L Ordine degli Avvocati di Milano ha riconosciuto 20 crediti formativi. Info

Dettagli

FONDAZIONE GIUSTIZIA DI REGGIO EMILIA

FONDAZIONE GIUSTIZIA DI REGGIO EMILIA CORSO DI FORMAZIONE DELL ARBITRO Reggio Emilia novembre 2014 - maggio 2015 Programma 1 Ente organizzatore:. Patrocini: Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Reggio Emilia, Ordine dei Dottori Commercialisti

Dettagli

MASTER IN ARBITRATO E ALTERNATIVE DISPUTE RESOLUTION (A.D.R.) 5, 13, 19, 23 e 26 novembre 2009

MASTER IN ARBITRATO E ALTERNATIVE DISPUTE RESOLUTION (A.D.R.) 5, 13, 19, 23 e 26 novembre 2009 MASTER IN ARBITRATO E ALTERNATIVE DISPUTE RESOLUTION (A.D.R.) 5, 13, 19, 23 e 26 novembre 2009 Sede: Ordine dei Dottori Commercialisti S. Croce 494, Venezia La giustizia alternativa funziona: è più veloce

Dettagli

FONDAZIONE GIUSTIZIA DI REGGIO EMILIA

FONDAZIONE GIUSTIZIA DI REGGIO EMILIA CORSO DI FORMAZIONE DELL ARBITRO Reggio Emilia novembre 2014 - maggio 2015 Programma 1 Ente organizzatore:. Patrocini: Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Reggio Emilia, Ordine dei Dottori Commercialisti

Dettagli

L ARBITRATO: Quinta edizione. I modulo: 9-10 ottobre 2008 II modulo: 7-8 novembre 2008 III modulo: 14-15 novembre 2008 IV modulo: 21-22 novembre 2008

L ARBITRATO: Quinta edizione. I modulo: 9-10 ottobre 2008 II modulo: 7-8 novembre 2008 III modulo: 14-15 novembre 2008 IV modulo: 21-22 novembre 2008 L ARBITRATO: FONDAMENTI E TECNICHE CORSO DI FORMAZIONE Quinta edizione I modulo: 9-10 ottobre 2008 II modulo: 7-8 novembre 2008 III modulo: 14-15 novembre 2008 IV modulo: 21-22 novembre 2008 Riconosciuti

Dettagli

L ARBITRATO I FONDAMENTI LE TECNICHE

L ARBITRATO I FONDAMENTI LE TECNICHE L ARBITRATO Corso Milano di formazione Palazzo Sesta edizione Turati Via Meravigli, 9/B I FONDAMENTI PARTE GENERALE LE TECNICHE PARTE SPECIALE Corso valido ai fini della FORMAZIONE PROFESSIONALE CONTINUA

Dettagli

L arbitrato: un percorso formativo

L arbitrato: un percorso formativo L arbitrato: un percorso formativo Mantova Multicentre, Largo di Porta Pradella 1/b Mantova 26 febbraio 5 marzo 12 marzo 2013 La e la Camera Arbitrale di Milano offrono un occasione formativa di ventiquattro

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Presentazione di SERGIO LA CHINA...pag. 5 Premessa alla quarta edizione...» 7

INDICE SOMMARIO. Presentazione di SERGIO LA CHINA...pag. 5 Premessa alla quarta edizione...» 7 INDICE SOMMARIO Presentazione di SERGIO LA CHINA..................................................pag. 5 Premessa alla quarta edizione......................................................» 7 La convenzione

Dettagli

CORSO IN DIRITTO PROCESSUALE DELL ARBITRATO II LIVELLO

CORSO IN DIRITTO PROCESSUALE DELL ARBITRATO II LIVELLO Premessa CORSO IN DIRITTO PROCESSUALE DELL ARBITRATO II LIVELLO Nella prospettiva della diffusione dell arbitrato come mezzo alternativo di risoluzione delle controversie e della formazione dei professionisti

Dettagli

INDICE SOMMARIO 1. LA RISOLUZIONE DELLE CONTROVERSIE

INDICE SOMMARIO 1. LA RISOLUZIONE DELLE CONTROVERSIE INDICE SOMMARIO Prefazione alla ottava edizione............................. Prefazione alla prima edizione............................. pag. VII IX 1. LA RISOLUZIONE DELLE CONTROVERSIE 1. Nozione......................................

Dettagli

Compromesso convenzione di arbitrato rituale. in proprio in qualità di, legale rappresentante di

Compromesso convenzione di arbitrato rituale. in proprio in qualità di, legale rappresentante di I sottoscritti Compromesso convenzione di arbitrato rituale e che dichiarano di essere muniti dei poteri per impegnare i soggetti che qui rappresentano che tra i soggetti che qui rappresentano è insorta

Dettagli

REGOLAMENTO ARBITRATO ADR

REGOLAMENTO ARBITRATO ADR REGOLAMENTO ARBITRATO ADR Articolo 1 PRINCIPI E AMBITO DI APPLICAZIONE 1.1 Lo scopo principale della procedura di Arbitrato Adr della Fondazione Aequitas Adr è di offrire alle parti un arbitrato rituale

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI, II FACOLTA DI GIURISPRUDENZA TARANTO CEDICLO CORTE ARBITRALE EUROPEA PROGRAMMA DIGNITA DELL UOMO

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI, II FACOLTA DI GIURISPRUDENZA TARANTO CEDICLO CORTE ARBITRALE EUROPEA PROGRAMMA DIGNITA DELL UOMO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI, II FACOLTA DI GIURISPRUDENZA TARANTO CEDICLO CORTE ARBITRALE EUROPEA PROGRAMMA DIGNITA DELL UOMO Gli strumenti extragiudiziali di risoluzione delle controversie: Mediazione,

Dettagli

PROF. AVV. DANTE GROSSI CURRICULUM DELLA ATTIVITA SCIENTIFICA E DIDATTICA

PROF. AVV. DANTE GROSSI CURRICULUM DELLA ATTIVITA SCIENTIFICA E DIDATTICA PROF. AVV. DANTE GROSSI CURRICULUM DELLA ATTIVITA SCIENTIFICA E DIDATTICA Si è laureato, con 110 e lode, nel 1979, in Giurisprudenza, presso l Università La Sapienza di Roma, con una tesi su La responsabilità

Dettagli

ULTIMISSIMI CODICI di Roberto GAROFOLI

ULTIMISSIMI CODICI di Roberto GAROFOLI ULTIMISSIMI CODICI di Roberto GAROFOLI a cura di Valerio de GIOIA Giovanna SPIRITO CODICE DI PROCEDURA CIVILE annotato con la giurisprudenza più recente e significativa 2014-2015 SOMMARIO CODICE PROCEDURA

Dettagli

RESPONSABILITA' DEGLI ORGANI SOCIALI E DEI SOGGETTI COINVOLTI NELLE RISTRUTTURAZIONI IN TEMPI DI CRISI

RESPONSABILITA' DEGLI ORGANI SOCIALI E DEI SOGGETTI COINVOLTI NELLE RISTRUTTURAZIONI IN TEMPI DI CRISI RESPONSABILITA' DEGLI ORGANI SOCIALI E DEI SOGGETTI COINVOLTI NELLE RISTRUTTURAZIONI IN TEMPI DI CRISI MARTEDI 27 NOVEMBRE 2012 PROGRAMMA Ore 14.15 Registrazione partecipanti Ore 14.30 Inizio lavori La

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE TECNICA E DEONTOLOGICA DEL DIFENSORE PENALE ANNO 2013 PROGRAMMA

CORSO DI FORMAZIONE TECNICA E DEONTOLOGICA DEL DIFENSORE PENALE ANNO 2013 PROGRAMMA Il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Brescia e La Scuola territoriale della Camera Penale della Lombardia Orientale (Bergamo, Brescia, Crema, Cremona, Mantova) CORSO DI FORMAZIONE TECNICA E DEONTOLOGICA

Dettagli

Corso di Formazione in ARBITRATO E TECNICHE DI GESTIONE DELLE CONTROVERSIE. Un investimento nel campo della conoscenza paga i migliori interessi

Corso di Formazione in ARBITRATO E TECNICHE DI GESTIONE DELLE CONTROVERSIE. Un investimento nel campo della conoscenza paga i migliori interessi Corso di Formazione in ARBITRATO E TECNICHE DI GESTIONE DELLE CONTROVERSIE Un investimento nel campo della conoscenza paga i migliori interessi B. Franklin Il Corso promosso dalla Camera Arbitrale e di

Dettagli

Corso di deontologia e tecnica di base del penalista. Anno 2011. Martedì 1 marzo 2011 ore 14.30

Corso di deontologia e tecnica di base del penalista. Anno 2011. Martedì 1 marzo 2011 ore 14.30 Il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Brescia e La Scuola territoriale della Camera Penale della Lombardia Orientale (Bergamo, Brescia, Crema, Cremona, Mantova) Corso di deontologia e tecnica di base

Dettagli

Scuola Forense di Trani. Programma didattico 2015-2016

Scuola Forense di Trani. Programma didattico 2015-2016 Programma strutturato per aree tematiche e materie, ciascuna delle quali sarà sviluppata in una o più lezioni dedicate. Il corso, in conformità alla vigente normativa, avrà la durata di diciotto mesi,

Dettagli

CURRICULUM VITAE Novembre 2012

CURRICULUM VITAE Novembre 2012 CURRICULUM VITAE Novembre 2012 ALEANDRA ARGENTIERI Nome Cognome Luogo di nascita Imola (BO) Data di nascita 1974 Stato civile Nubile Nazionalità Italiana STUDI E QUALIFICHE: Formatore pratico in materia

Dettagli

ARGOMENTI DI DIRITTO PROCESSUALE CIVILE

ARGOMENTI DI DIRITTO PROCESSUALE CIVILE Paolo Biavati ARGOMENTI DI DIRITTO PROCESSUALE CIVILE Seconda edizione aggiornata Bononia University Press L editore mette a disposizione sul sito www.buponline.com nella sezione download i materiali e

Dettagli

5) CAMERA ARBITRALE NAZIONALE E INTERNAZIONALE DI MILANO a) REGOLAMENTO ARBITRALE

5) CAMERA ARBITRALE NAZIONALE E INTERNAZIONALE DI MILANO a) REGOLAMENTO ARBITRALE 5) CAMERA ARBITRALE NAZIONALE E INTERNAZIONALE DI MILANO a) REGOLAMENTO ARBITRALE (in vigore dal 1 gennaio 2004) MODELLI DI CONVENZIONE ARBITRALE................ PREAMBOLO - LA CAMERA ARBITRALE.................

Dettagli

ORDINE DEGLI AVVOCATI. Piano dell offerta formativa per l anno 2009 del Consiglio dell Ordine di Parma

ORDINE DEGLI AVVOCATI. Piano dell offerta formativa per l anno 2009 del Consiglio dell Ordine di Parma Piano dell offerta formativa per l anno 2009 del Consiglio dell Ordine di Parma 1. Convegno di aggiornamento Tributario (21 gennaio 2009) Evento organizzato in collaborazione con l Associazione Forense

Dettagli

ASSOCIAZIONE EQUILIBRIO & RISOLUZIONE DELLE CONTROVERSIE

ASSOCIAZIONE EQUILIBRIO & RISOLUZIONE DELLE CONTROVERSIE ASSOCIAZIONE EQUILIBRIO & RISOLUZIONE DELLE CONTROVERSIE ANF PESCARA Sede legale: Palazzo di Giustizia - Pescara Tel. 085-4514615 Fax 085 4514614 info@sindacatoavvocatipescara.it www.anfpescara.it CORSO

Dettagli

CORSO AVANZATO IN MATERIA DI ARBITRATO

CORSO AVANZATO IN MATERIA DI ARBITRATO CORSO AVANZATO IN MATERIA DI ARBITRATO Tribunale Pescara, 22 e 23 marzo e 12 aprile 2013 Con la direzione scientifica di ASSOCIAZIONE EQUILIBRIO & RISOLUZIONE DELLE CONTROVERSIE Col patrocinio di Consiglio

Dettagli

TRUST, PATTO DI FAMIGLIA E NUOVI VINCOLI DI DESTINAZIONE: NOVITÀ NORMATIVE

TRUST, PATTO DI FAMIGLIA E NUOVI VINCOLI DI DESTINAZIONE: NOVITÀ NORMATIVE RELATORI Avv. Luca Dambrosio Docente di Diritto dell Arbitrato Università Carlo Cattaneo L.I.U.C. - Castellanza SYNERGIA FORMAZIONE s.r.l. via Pomba, 14-10123 TORINO Tel. +39 0118129112 r.a. - Fax +39

Dettagli

Corso di Formazione in ARBITRATO E TECNICHE DI GESTIONE DELLE CONTROVERSIE. Un investimento nel campo della conoscenza paga i migliori interessi

Corso di Formazione in ARBITRATO E TECNICHE DI GESTIONE DELLE CONTROVERSIE. Un investimento nel campo della conoscenza paga i migliori interessi Corso di Formazione in ARBITRATO E TECNICHE DI GESTIONE DELLE CONTROVERSIE Accreditato: dall'ordine degli Avvocati di Bari dall'ordine dei Dottori Commercialisti di Bari dall'ordine degli Ingegneri di

Dettagli

PARTE I DISCIPLINA GENERALE

PARTE I DISCIPLINA GENERALE INDICE SOMMARIO Introduzione............................. Pag. XV PARTE I DISCIPLINA GENERALE CAPITOLO I I1 contratto d arbitrato 1. Libertà di contrarre e contratto d arbitrato. L arbitrato rituale ed

Dettagli

LA TUTELA DEL CONTRIBUENTE NELL'ACCERTAMENTO E NELLA RISCOSSIONE DEI TRIBUTI E GLI STRUMENTI DI DEFINIZIONE DEL RAPPORTO TRIBUTARIO

LA TUTELA DEL CONTRIBUENTE NELL'ACCERTAMENTO E NELLA RISCOSSIONE DEI TRIBUTI E GLI STRUMENTI DI DEFINIZIONE DEL RAPPORTO TRIBUTARIO LA TUTELA DEL CONTRIBUENTE NELL'ACCERTAMENTO E NELLA RISCOSSIONE DEI TRIBUTI E GLI STRUMENTI DI DEFINIZIONE DEL RAPPORTO TRIBUTARIO RIMINI dal 10 Ottobre al 8 novembre 2014 Centro Congressi SGR Via Chiabrera,

Dettagli

LA NUOVA DIFESA D UFFICIO

LA NUOVA DIFESA D UFFICIO Giustizia Penale Attuale Collana diretta da ALFREDO GAITO - ENRICO MARZADURI - GIOVANNI FIANDACA - ALESSIO LANZI Iter Parlamentare a cura di CARMEN ANDREUCCIOLI ELVIRA NADIA LA ROCCA NICOLETTA MANI LA

Dettagli

REGOLAMENTO DEL PROCEDIMENTO DI ARBITRATO PRESSO LA CAMERA ARBITRALE DEL CONCILIATORE BANCARIOFINANZIARIO DISPOSIZIONI GENERALI

REGOLAMENTO DEL PROCEDIMENTO DI ARBITRATO PRESSO LA CAMERA ARBITRALE DEL CONCILIATORE BANCARIOFINANZIARIO DISPOSIZIONI GENERALI Associazione per la soluzione delle controversie bancarie, finanziarie e societarie - ADR REGOLAMENTO DEL PROCEDIMENTO DI ARBITRATO PRESSO LA CAMERA ARBITRALE DEL CONCILIATORE BANCARIOFINANZIARIO DISPOSIZIONI

Dettagli

Gli arbitrati commerciali. L arbitrato societario: alcuni aspetti problematici

Gli arbitrati commerciali. L arbitrato societario: alcuni aspetti problematici L arbitrato societario: alcuni aspetti problematici Fondazione Forense Modenese Modena 5 ottobre 2012 venerdi 5 ottobre 2012 1 Premessa L arbitrato societario è disciplinato dagli artt. 34 ss. del d. lgs.

Dettagli

CAMERA DI CONCILIAZIONE ARBITRATO PER LO SPORT

CAMERA DI CONCILIAZIONE ARBITRATO PER LO SPORT CAMERA DI CONCILIAZIONE E ARBITRATO PER LO SPORT REGOLAMENTO DI ARBITRATO PER LA RISOLUZIONE DELLE CONTROVERSIE RELATIVE ALL APPLICAZIONE DEL MANUALE PER L OTTENIMENTO DELLA LICENZA UEFA DA PARTE DEI CLUB

Dettagli

CAMERA ARBITRALE STATUTO E REGOLAMENTO PER ARBITRATO NAZIONALE TARIFFE E CONVENZIONI ARBITRALI

CAMERA ARBITRALE STATUTO E REGOLAMENTO PER ARBITRATO NAZIONALE TARIFFE E CONVENZIONI ARBITRALI CAMERA ARBITRALE STATUTO E REGOLAMENTO PER ARBITRATO NAZIONALE TARIFFE E CONVENZIONI ARBITRALI Approvato il 28/11/2006 In vigore dal 1 febbraio 2007 INDICE STATUTO.. Pag. 4 Art. 1 Denominazione, scopo

Dettagli

L ARBITRATO ISTITUZIONALE

L ARBITRATO ISTITUZIONALE CAMERA ARBITRALE DI MILANO www.camera-arbitrale.it Rinaldo Sali L ARBITRATO ISTITUZIONALE 19 febbraio 2014 - Università di Bergamo CLAUSOLA ARBITRALE Tutte le controversie derivanti dal presente contratto

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM DI AVV. ELENA OCCHIPINTI. Via Gereschi n. 10, 56127 Pisa Tel. 050.570293 Fax 050/570293

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM DI AVV. ELENA OCCHIPINTI. Via Gereschi n. 10, 56127 Pisa Tel. 050.570293 Fax 050/570293 DATI PERSONALI CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM DI AVV. ELENA OCCHIPINTI Nata: Pisa, il 30 ottobre 1978 Cittadinanza: Studio Legale: E-mail: Cod. fisc. : Italiana Via Gereschi n. 10, 56127 Pisa Tel. 050.570293

Dettagli

LA NEGOZIAZIONE ASSISTITA

LA NEGOZIAZIONE ASSISTITA LA NEGOZIAZIONE ASSISTITA Firenze, 28 aprile e 5-19-27 maggio 2015 (15,00-18,30) 28 aprile e 5-19 maggio: Auditorium Cosimo Ridolfi c/o Banca CR Firenze Via Carlo Magno, 7 27 maggio (replica 16 giugno):

Dettagli

PRIMO ANNO 2014 2015

PRIMO ANNO 2014 2015 ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DELLA CIRCOSCRIZIONE DEL TRIBUNALE DI BERGAMO V CORSO BIENNALE DI FORMAZIONE PER LA PREPARAZIONE ALLA PROFESSIONE DI DOTTORE COMMERCIALISTA DI

Dettagli

Allegato alla delibera del Coa del 02/12/2015

Allegato alla delibera del Coa del 02/12/2015 Allegato alla delibera del Coa del 02/12/2015 Spettabile Commissione Accreditamento Locale presso l Ordine degli Avvocati di Monza Piazza Garibaldi, 10 20900 Monza (MB) Oggetto: Richiesta di Accreditamento

Dettagli

Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili del Tribunale di Napoli

Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili del Tribunale di Napoli Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili del Tribunale di Napoli Ente Pubblico non Economico P.zza dei Martiri 30-80121 - Napoli - Tel. 081/7643787 - fax 081/2400335 Centro Direzionale

Dettagli

Corso di aggiornamento La nuova riforma del processo civile (legge n. 162/2014)

Corso di aggiornamento La nuova riforma del processo civile (legge n. 162/2014) Corso di aggiornamento La nuova riforma del processo civile (legge n. 162/2014) Milano, 13 aprile 2015 Obiettivi Il corso si pone come obiettivo lo studio delle principali novità introdotte dal decreto

Dettagli

FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA. CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRUDENZA Cl.LMG/01

FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA. CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRUDENZA Cl.LMG/01 FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRUDENZA Cl.LMG/01 Insegnamento di Diritto processuale civile SSD IUS/15 CFU 17 - A.A. 2014-2015 Docente: Prof.ssa Cristina Asprella Obiettivi

Dettagli

PROVINCIA DI CROTONE PER IL FUNZIONAMENTO DELL AVVOCATURA PROVINCIALE

PROVINCIA DI CROTONE PER IL FUNZIONAMENTO DELL AVVOCATURA PROVINCIALE PROVINCIA DI CROTONE REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELL AVVOCATURA PROVINCIALE PROVINCIA DI CROTONE REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELL AVVOCATURA PROVINCIALE. SOMMARIO RUBRICA Art. 1 - Oggetto del

Dettagli

FONDAZIONE FORENSE RAVENNATE

FONDAZIONE FORENSE RAVENNATE FONDAZIONE FORENSE RAVENNATE Presidente Avv. Ermanno Cicognani Direttore Avv. Roberto Ridolfi Coordinatore scientifico Prof. Avv. Luigi Balestra Tutor Avv. Aleandra Argentieri CORSO DI PREPARAZIONE ALL

Dettagli

L ARBITRATO NELLA TEORIA E NELLA PRASSI

L ARBITRATO NELLA TEORIA E NELLA PRASSI In collaborazione con Percorso formativo L ARBITRATO NELLA TEORIA E NELLA PRASSI ORARIO 14.00 18.00 Bergamo, Via Foro Boario 3 14 marzo 2014 21 marzo 2014 28 marzo 2014 04 aprile 2014 11 aprile 2014 OBIETTIVI

Dettagli

CORSO AVANZATO DI ARBITRATO

CORSO AVANZATO DI ARBITRATO ASSOCIAZIONE EQUILIBRIO QUILIBRIO & R & RISOLUZIONE DELLE CONTROVERSIE CORSO AVANZATO DI ARBITRATO Grosseto 7, 8, 19, 26 marzo 2013 1 CORSO AVANZATO IN MATERIA DI ARBITRATO La Camera Arbitrale e di Conciliazione

Dettagli

SCUOLA FORENSE MAURO DE ANDRE

SCUOLA FORENSE MAURO DE ANDRE SCUOLA FORENSE MAURO DE ANDRE CORSO ORDINARIO 2010 Lunedì 25 gennaio LEZIONE INAUGURALE Palazzo di Giustizia Aula della Corte d Assise 5 piano Ore 15.00-17.30 Indirizzi di saluto Avv. Stefano Savi Presidente

Dettagli

Il procedimento di mediazione

Il procedimento di mediazione Il procedimento di mediazione 1 Informativa al cliente e procura alle liti (art. 4 D.Lgs. 28/2010, modif. ex art. 84, co. 1, D.L. n. 69/2013, conv., con modif., dalla L. n. 98/2013) INFORMATIVA EX ART.

Dettagli

IL PERIMETRO DELLA COLPA IN SANITÀ

IL PERIMETRO DELLA COLPA IN SANITÀ con CONVEGNO IL PERIMETRO DELLA COLPA IN SANITÀ ANCHE ALLA LUCE DELLA LEGGE BALDUZZI E DELLE RECENTI SENTENZE DELLA CASSAZIONE Aula Magna Via Festa del Perdono 7 Venerdì 17 Maggio 2013 ore 8,30 L'evento

Dettagli

CORSO. Sala Convegni Corso Europa, 11-2 piano date di svolgimento: 20/2-23/2-2/3-8/3-14/3-21/3 2006 9.30-16.30 27 MARZO 2006 9.00-13.

CORSO. Sala Convegni Corso Europa, 11-2 piano date di svolgimento: 20/2-23/2-2/3-8/3-14/3-21/3 2006 9.30-16.30 27 MARZO 2006 9.00-13. Formazione Professionale Continua CORSO Circ. 24/112 La conciliazione: strategie e tecniche di mediazione primo livello Sala Convegni Corso Europa, 11-2 piano date di svolgimento: 20/2-23/2-2/3-8/3-14/3-21/3

Dettagli

SCUOLA FORENSE MAURO DE ANDRE

SCUOLA FORENSE MAURO DE ANDRE SCUOLA FORENSE MAURO DE ANDRE CORSO ORDINARIO 2015 Le lezioni del corso si svolgono il martedì presso il Centro Formazione e Cultura del Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Genova, Via XII Ottobre

Dettagli

LA RIFORMA DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI

LA RIFORMA DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI LA RIFORMA DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI Decreto MEF n. 53/2015 Circolare Banca d Italia n. 288/2015 giovedì 25 giugno 2015 Milano, Via Chiossetto n. 20 Spazio Chiossetto DESTINATARI Il workshop è rivolto

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome ELENA PILONI Indirizzo VIA CAPERGNANICA 5/A Telefono 0373 201228 334 6640687 Fax 0373 86119 E-mail avv.piloni@gmail.com

Dettagli

CORSO AVANZATO DI FORMAZIONE SULL ARBITRATO

CORSO AVANZATO DI FORMAZIONE SULL ARBITRATO CORSO AVANZATO DI FORMAZIONE SULL ARBITRATO Sede del corso: Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili Via Tezone 5-37122 Verona CORSO DI APPROFONDIMENTO SULL'ARBITRATO P R O G R A M M A GIORNI

Dettagli

AVVOCATO IN VARESE, MILANO, ROMA E RIMINI

AVVOCATO IN VARESE, MILANO, ROMA E RIMINI CURRICULUM VITAE TITOLI DI STUDIO Diploma di Maturità Scientifica; Diploma di Maturità Magistrale; Diploma di Maturità Professionale; Laurea in Giurisprudenza conseguita presso l Università di Urbino,

Dettagli

La perizia contrattuale nella prospettiva del giurista

La perizia contrattuale nella prospettiva del giurista La perizia contrattuale nella prospettiva del giurista Avv. Andrea La Mattina Professore a contratto nell Università di Genova Studio Legale Bonelli Erede Pappalardo Definizione Con la stipulazione di

Dettagli

OSSERVATORIO NAZIONALE SUL DIRITTO DI FAMIGLIA AVVOCATI DI FAMIGLIA. IX Forum nazionale E QUESTIONI SUCCESSORIE. Roma

OSSERVATORIO NAZIONALE SUL DIRITTO DI FAMIGLIA AVVOCATI DI FAMIGLIA. IX Forum nazionale E QUESTIONI SUCCESSORIE. Roma OSSERVATORIO NAZIONALE SUL DIRITTO DI FAMIGLIA AVVOCATI DI FAMIGLIA IX Forum nazionale DIRITTO DI FAMIGLIA E QUESTIONI SUCCESSORIE Roma venerdì 22 - sabato 23 ottobre 2010 Pontificia Università Urbaniana

Dettagli

Circolare n. 6/2006. Sommario:

Circolare n. 6/2006. Sommario: ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI DI MODENA Circoscrizione del Tribunale di Modena Via Emilia Est n 25, 41100 Modena, Tel. (059) 212620, Fax (059) 216714 www.odc.mo.it Codice Fiscale 80009790363 Circolare

Dettagli

CALENDARIO DIDATTICO

CALENDARIO DIDATTICO SCUOLA FORENSE DI BERGAMO CALENDARIO DIDATTICO * PERIODO gennaio/novembre 2016 * Attenzione: Si avvisano gli iscritti che gli argomenti delle lezioni potrebbero subire modifiche anche alla luce di sopravvenute

Dettagli

SEMINARIO AUTUNNALE IN MATERIA BANCARIA E FINANZIARIA

SEMINARIO AUTUNNALE IN MATERIA BANCARIA E FINANZIARIA GRUPPO DI STUDIO Patrocinato da DIRITTO E TECNICA BANCARIA e TRIBUNALE DI TORINO - MAXI AULA 2 il Venerdì ore 14,30-17,30 I II III IV V VI VII 2 ottobre 2015 23 ottobre 2015 6 novembre 2015 20 novembre

Dettagli

ESECUZIONI IMMOBILIARI: LE VENDITE DELEGATE AI PROFESSIONISTI

ESECUZIONI IMMOBILIARI: LE VENDITE DELEGATE AI PROFESSIONISTI CORSO DI FORMAZIONE SU: ESECUZIONI IMMOBILIARI: LE VENDITE DELEGATE AI PROFESSIONISTI Firenze, 24-31 ottobre e 7 14 novembre 2014 (14,30-18,30) Sala Convegni c/o Fondazione dei Dottori Commercialisti e

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Capitolo Primo LE FONTI E LE AZIONI

INDICE SOMMARIO. Capitolo Primo LE FONTI E LE AZIONI INDICE SOMMARIO Prefazione... Pag. XXI Capitolo Primo LE FONTI E LE AZIONI 1. Il diritto processuale civile internazionale: multigenesi delle fonti, ibridazione delle regole e flessibilità del sistema...

Dettagli

PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA VICE SEGRETARIO GENERALE. Avvocatura Provinciale AVVOCATO Esperto legale

PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA VICE SEGRETARIO GENERALE. Avvocatura Provinciale AVVOCATO Esperto legale CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome BAVIERA ELISABETTA Data di nascita 29/05/1968 Qualifica A.P. Avvocato Esperto legale Cat. DG6 Amministrazione PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA Incarico attuale

Dettagli

Regole aggiuntive ADR della Corte arbitrale presso la Camera Economica della Repubblica Ceca e la Camera Agraria della Repubblica Ceca

Regole aggiuntive ADR della Corte arbitrale presso la Camera Economica della Repubblica Ceca e la Camera Agraria della Repubblica Ceca Economica della e la Camera Agraria della A GENERALITÀ... 2 1 Ambito di applicazione...2 2 Definizioni...2 3 Tariffe e pagamento...2 4 Istruzioni per le comunicazioni...2 5 Firma elettronica...2 6 Scadenze...3

Dettagli

Indice sommario Capitolo 1 La domanda

Indice sommario Capitolo 1 La domanda Indice sommario Presentazione............................................. V Struttura e contenuto dell opera................................... XV Abbreviazioni e riferimenti.....................................

Dettagli

PROCEDIMENTO ARBITRALE. REGOLAMENTO (Provv.n.47,del 29/3/05) TITOLO I : ATTI COMUNI

PROCEDIMENTO ARBITRALE. REGOLAMENTO (Provv.n.47,del 29/3/05) TITOLO I : ATTI COMUNI PROCEDIMENTO ARBITRALE REGOLAMENTO (Provv.n.47,del 29/3/05) TITOLO I : ATTI COMUNI Art.1 Accordo arbitrale La procedura di arbitrato stabilita dal presente Regolamento si applica qualora le parti abbiano

Dettagli

CORSO TEORICO-PRATICO PER L ACCESSO ALL AMMINISTRAZIONE DI SOCIETÀ IDEATO E ORGANIZZATO DA

CORSO TEORICO-PRATICO PER L ACCESSO ALL AMMINISTRAZIONE DI SOCIETÀ IDEATO E ORGANIZZATO DA CORSO TEORICO-PRATICO PER L ACCESSO ALL AMMINISTRAZIONE DI SOCIETÀ a I edizione 2015 IDEATO E ORGANIZZATO DA PROGRAMMA VENERDÌ 30 OTTOBRE (dalle 15.00 alle 19.00) Docente: Avv. Michele Mario Nascimbene

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome BULGHERONI CESARE Nazionalità Italiana ESPERIENZA LAVORATIVA Principali mansioni e responsabilità - Avvocato,

Dettagli

Regole aggiuntive ADR della Corte arbitrale presso la Camera Economica della Repubblica Ceca e la Camera Agraria della Repubblica Ceca

Regole aggiuntive ADR della Corte arbitrale presso la Camera Economica della Repubblica Ceca e la Camera Agraria della Repubblica Ceca Economica della e la Camera Agraria della A GENERALITÀ...2 1 Ambito di applicazione... 2 2 Definizioni... 2 3 Tariffe e pagamento... 2 4 Istruzioni per le comunicazioni... 2 5 Scadenze... 2 B SVOLGIMENTO

Dettagli

Il consulente tecnico d Ufficio e di Parte

Il consulente tecnico d Ufficio e di Parte CORSO DI FORMAZIONE SCUOLA SUPERIORE DELLA MAGISTRATURA Struttura Didattica Territoriale del Distretto della Corte d Appello di Bologna Il consulente tecnico d Ufficio e di Parte I modulo 12-19 MARZO 2014

Dettagli

D.Lgs. 17/01/03 n.5 Titolo V Dell Arbitrato

D.Lgs. 17/01/03 n.5 Titolo V Dell Arbitrato D.Lgs. 17/01/03 n.5 Titolo V Dell Arbitrato Art. 34. Oggetto ed effetti di clausole compromissorie statutarie 1. Gli atti costitutivi delle società', ad eccezione di quelle che fanno ricorso al mercato

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE FORENSE 2013

CORSO DI FORMAZIONE FORENSE 2013 #piegh corsi formazione:#piegh corsi formazione 24-09-2012 9:04 Pagina 1 ORDINE DEGLI AVVOCATI DI MODENA E FONDAZIONE FORENSE MODENESE CORSO DI FORMAZIONE FORENSE 2013 Il corso annuale di formazione forense,

Dettagli

La disciplina della professione forense in ambito nazionale, in ambito comunitario e nei principali paesi membri dell Unione Europea

La disciplina della professione forense in ambito nazionale, in ambito comunitario e nei principali paesi membri dell Unione Europea MODULO N. 1 Venerdì 16 gennaio 2009 La disciplina della professione forense in ambito nazionale, in ambito comunitario e nei principali paesi membri dell Unione Europea Prof. Avv. Piero Guido Alpa (introduzione)

Dettagli

Mauro Franco Balata. Date Da Luglio 2014 Nome e indirizzo azienda/studio Studio Legale Prof. Avv. Cesare San Mauro Via Guido D Arezzo n. 2 00198 Roma.

Mauro Franco Balata. Date Da Luglio 2014 Nome e indirizzo azienda/studio Studio Legale Prof. Avv. Cesare San Mauro Via Guido D Arezzo n. 2 00198 Roma. C U R R I C U L U M V I T A E I N F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome e cognome Mauro Franco Balata Indirizzo Via Guido D Arezzo n. 2 00198 Roma E-mail Telefono/cellulare studiolegalebalata@gmail.com

Dettagli

INDICE-SOMMARIO. Capitolo Primo PREMESSA

INDICE-SOMMARIO. Capitolo Primo PREMESSA VII INDICE-SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni.... pag. XV Capitolo Primo PREMESSA 1. Premessa.... pag. 1 2. Evoluzione storica. Appalti urbanistica edilizia....» 2 3. Le norme applicabili....»

Dettagli

CAMERA ARBITRALE. REGOLAMENTO Approvato con delibera n. 89 dd. 05 giugno 2006. Modificato con delibera n. 99 dd. 20 maggio 2008

CAMERA ARBITRALE. REGOLAMENTO Approvato con delibera n. 89 dd. 05 giugno 2006. Modificato con delibera n. 99 dd. 20 maggio 2008 CAMERA ARBITRALE REGOLAMENTO Approvato con delibera n. 89 dd. 05 giugno 2006 Modificato con delibera n. 99 dd. 20 maggio 2008 SEZIONE PRIMA GLI ARBITRI Articolo 1 - Albo degli Arbitri 1. Il Consiglio Arbitrale

Dettagli

Principi generali in tema di esecuzione forzata

Principi generali in tema di esecuzione forzata Corso Principi generali in tema di esecuzione forzata Modena, dal 10 al 18 ottobre 2014 Programma I INCONTRO 10 ottobre Titolo esecutivo Caratteristiche del titolo esecutivo; Certezza, liquidità, esigibilità

Dettagli

LE DISPOSIZIONI DI BANCA D ITALIA SULLA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI

LE DISPOSIZIONI DI BANCA D ITALIA SULLA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI LE DISPOSIZIONI DI BANCA D ITALIA SULLA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI Milano, mercoledì 6 e giovedì 7 novembre 2013 Spazio Chiossetto, Via Chiossetto 20 DESTINATARI Il

Dettagli

Corso biennale di tecnica e deontologia del difensore penale PROGRAMMA DEL CORSO. Anni 2015 e 2016

Corso biennale di tecnica e deontologia del difensore penale PROGRAMMA DEL CORSO. Anni 2015 e 2016 Il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Brescia e La Scuola territoriale della Camera Penale della Lombardia Orientale (Bergamo, Brescia, Crema-Cremona, Mantova) Corso biennale di tecnica e deontologia

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PER MEDIATORI IN MATERIA CIVILE E COMMERCIALE (art. 18, lett. f) DM n. 180/2010) PROGRAMMA

CORSO DI FORMAZIONE PER MEDIATORI IN MATERIA CIVILE E COMMERCIALE (art. 18, lett. f) DM n. 180/2010) PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE PER MEDIATORI IN MATERIA CIVILE E COMMERCIALE (art. 18, lett. f) DM n. 180/2010) PROGRAMMA Docenti: Prof. Oreste Calliano Prof. Francesco Sbordone Prof. Pierfrancesco Bartolomucci Avv.

Dettagli

COMUNE DI MONTESANO SALENTINO (Provincia di Lecce)

COMUNE DI MONTESANO SALENTINO (Provincia di Lecce) COMUNE DI MONTESANO SALENTINO (Provincia di Lecce) REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEL CONTENZIOSO GIUDIZIALE E STRAGIUDIZIALE E MODALITA DI CONFERIMENTO INCARICHI LEGALI Approvato con deliberazione del

Dettagli

Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Pescara PROGRAMMA FORMATIVO PER L ANNO 2009

Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Pescara PROGRAMMA FORMATIVO PER L ANNO 2009 Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Pescara PROGRAMMA FORMATIVO PER L ANNO 2009 Diritto Civile e Commerciale 28.2.9 (ore 9-12) Clausole di irresolubilità del contratto Relatore: Prof. Francesco Delfini

Dettagli

CALENDARIO DIDATTICO * PERIODO gennaio/novembre 2015 *

CALENDARIO DIDATTICO * PERIODO gennaio/novembre 2015 * SCUOLA FORENSE DI BERGAMO CALENDARIO DIDATTICO * PERIODO gennaio/novembre 2015 * Attenzione: Si avvisano gli iscritti che gli argomenti delle lezioni potrebbero subire modifiche anche alla luce di sopravvenute

Dettagli

Corsi Afap - Categoria Avvocati - aggiornato al 12/06/2016

Corsi Afap - Categoria Avvocati - aggiornato al 12/06/2016 Corsi Afap - Categoria Avvocati - aggiornato al 12/06/2016 Deontologia La nuova disciplina degli 2 18/03/2016 72.00 avvocati: Profili sostanziali e procedurali. Il nuovo codice deontologico. Il nuovo procedimento

Dettagli

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI e DEGLI ESPERTI CONTABILI Circoscrizioni di Ivrea-Pinerolo-Torino

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI e DEGLI ESPERTI CONTABILI Circoscrizioni di Ivrea-Pinerolo-Torino Torino, 17 marzo 2008 NOTIZIARIO 10/2008 S O M M A R I O SERATA MENSILE DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE: LE NOVITA DEL BILANCIO 2007 Martedì 25 marzo 2008, alle ore 17.00, presso il Centro Congressi Torino

Dettagli

Iscritto dal 1994 all'albo degli Avvocati presso l'ordine degli Avvocati di Modena

Iscritto dal 1994 all'albo degli Avvocati presso l'ordine degli Avvocati di Modena Laurea in Giurisprudenza nell'anno accademico 1989-90, presentando una tesi in Diritto Processuale Civile. Relatore: Magnifico Rettore dell'università di Modena Prof. Mario Vellani. Titolo della tesi di

Dettagli

CONDOMINIO: LINEE GUIDA DI CORRETTA AMMINISTRAZIONE

CONDOMINIO: LINEE GUIDA DI CORRETTA AMMINISTRAZIONE CORSO: CONDOMINIO: LINEE GUIDA DI CORRETTA AMMINISTRAZIONE Firenze, 6-13-20-27 ottobre e 3-10 novembre 2015 (14,30-18,00) Auditorium Adone Zoli dell Ordine degli Avvocati di Firenze c/o Nuovo Palazzo di

Dettagli

In collaborazione con. A.U.G.E - Associazione Ufficiali Giudiziari In Europa

In collaborazione con. A.U.G.E - Associazione Ufficiali Giudiziari In Europa In collaborazione con e A.U.G.E - Associazione Ufficiali Giudiziari In Europa *** INCONTRO FORMATIVO PER AVVOCATI e Operatori del Diritto (La partecipazione è stata accreditata per n. 4 crediti formativi

Dettagli

Curriculum vitae. Via V. Alfieri, n. 19 50121 Firenze Tel. 055.2345733 2478446 Fax 055.2340485 giallongo@studiogiallongo.it

Curriculum vitae. Via V. Alfieri, n. 19 50121 Firenze Tel. 055.2345733 2478446 Fax 055.2340485 giallongo@studiogiallongo.it Curriculum vitae Dopo aver conseguito la laurea presso la Facoltà di Giurisprudenza dell Università degli Studi di Firenze, sono stato assegnatario di una borsa di studio ministeriale di addestramento

Dettagli

INDICE SOMMARIO. pag. Prefazione alla settima edizione... Prefazione alla prima edizione...

INDICE SOMMARIO. pag. Prefazione alla settima edizione... Prefazione alla prima edizione... INDICE SOMMARIO Prefazione alla settima edizione............................ Prefazione alla prima edizione............................. pag. VII IX 1. IL PROCESSO DEL LAVORO: L AMBITO DI APPLICAZIONE

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PER MEDIATORE PROFESSIONISTA

CORSO DI FORMAZIONE PER MEDIATORE PROFESSIONISTA Via Trionfale n. 129 00136 Roma P.IVA/C.F. 11255911007 Organismo Di Mediazione accreditato al n. 221 del Registro degli Organismi di Mediazione; Ente di Formazione iscritto al n. 171, dell Elenco degli

Dettagli

CORSO DI ALTA FORMAZIONE SPECIALISTICA IN RESPONSABILITÀ SANITARIA Per Intermediari Assicurativi e Professionisti che operano nei settori della Sanità

CORSO DI ALTA FORMAZIONE SPECIALISTICA IN RESPONSABILITÀ SANITARIA Per Intermediari Assicurativi e Professionisti che operano nei settori della Sanità CORSO DI ALTA FORMAZIONE SPECIALISTICA IN RESPONSABILITÀ SANITARIA Per Intermediari Assicurativi e Professionisti che operano nei settori della Sanità 1 Edizione 2015 13-14 20-21 LUGLIO 2015 2 Edizione

Dettagli

Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili del Tribunale di Napoli

Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili del Tribunale di Napoli Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili del Tribunale di Napoli Ente Pubblico non Economico P.zza dei Martiri 30-80121 - Napoli - Tel. 081/7643787 - fax 081/2400335 Centro Direzionale

Dettagli

CORSO DI DIRITTO MINORILE E DI FAMIGLIA CIVILE E PENALE

CORSO DI DIRITTO MINORILE E DI FAMIGLIA CIVILE E PENALE CamMiNo Camera Nazionale Avvocati per la Famiglia e i Minorenni Sedi di Campobasso-Isernia e Larino/Termoli CORSO DI DIRITTO MINORILE E DI FAMIGLIA CIVILE E PENALE CIVILE I Incontro Campobasso, 28 marzo

Dettagli

IL DIRITTO IN SCHEMI. diretti da Roberto GAROFOLI

IL DIRITTO IN SCHEMI. diretti da Roberto GAROFOLI IL DIRITTO IN SCHEMI diretti da Roberto GAROFOLI propone: IL DIRITTO IN SCHEMI : - DIRITTO COSTITUZIONALE E PUBBLICO - DIRITTO PRIVATO/DIRITTO CIVILE - DIRITTO PENALE - DIRITTO PROCESSUALE CIVILE - DIRITTO

Dettagli

Prot. n. 19/SPR/16 Roma, 10 febbraio 2016 CONVENZIONE TRA LA CONFSAL-UNSA BENI CULTURALI E LO STUDIO LEGALE PRINCIPATO

Prot. n. 19/SPR/16 Roma, 10 febbraio 2016 CONVENZIONE TRA LA CONFSAL-UNSA BENI CULTURALI E LO STUDIO LEGALE PRINCIPATO FEDERAZIONE CONFSAL-UNSA COORDINAMENTO PROVINCIALE DI ROMA c/o Ministero per i Beni e le Attività Culturali Via del Collegio Romano, 27-00186 Roma Tel. 0667232348-2889 Fax. 066785552 info@unsabeniculturali.it

Dettagli

COMMENTARIO ROMANO AL NUOVO DIRITTO DELLE SOCIETÀ

COMMENTARIO ROMANO AL NUOVO DIRITTO DELLE SOCIETÀ COMMENTARIO ROMANO AL NUOVO DIRITTO DELLE SOCIETÀ VOLUME I IL PROCESSO COMMERCIALE E L ARBITRATO SOCIETARIO Dello stesso Editore: AVECONE La responsabilità penale del medico CANUTO/TOVO Medicina legale

Dettagli