Eventi che emozionano

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Eventi che emozionano"

Transcript

1 Eventi che emozionano 1

2 Premessa: l emozione Comunicare con emozione Un cambiamento nello stato psicofisico che spinge ad agire (Broccoli 2013) 2

3 L evento 3

4 Premessa: l evento Avvenimento programmato di durata limitata con una specifica finalità (Ferrari 2002) 4

5 STRUMENTO DI MARKETING Leva di comunicazione Contatto face to face con il pubblico di riferimento BELOW THE LINE 5

6 MARKETING TRADIZIONALE È l insieme di tutte le attività volte a promuovere valori e soddisfare i desideri e i bisogni delle persone e dei mercati. (Perini) 6

7 EXPERIENTIAL MARKETING (Bernd H. Schmitt) Marketing tradizionale/razionale MENTE Marketing esperienziale CORPO/CUORE Qualità del prodotto/ servizio Qualità dell esperienza Bisogno Desiderio e piacere Dati Percezioni Scopo Processo Benefici e attributi Esperienza olistica di consumo Consumo razionale Consumo emozionale Homo oeconomicus Homo Ludens Sociologia psicologia antropologia filosofia 7

8 MODULI STRATEGICI ESPERIENZIALI (Bernd H. Schmitt) Esperienza umana suddivisa in 5 tipologie SEM, Strategic Experiential Module Sense Feel Think Act Relate Obiettivo attraverso la percezione sensoriale con i sentimenti e le emozioni la creatività e la cognitività la fisicità, l azione mettono in comunicazione l essere con l altro individuare che tipo di esperienza valorizza al meglio il prodotto o il luogo 8

9 EXPERIENTIAL MARKETING (Bernd H. Schmitt) Le esperienze forniscono valori Sensoriali Emotivi Cognitivi Comportamentali Relazionali che sostituiscono quelli funzionali L esperienza fornisce VALORE genera EMOZIONE L emozione fissa i ricordi in maniera indelebile 9

10 EXPERIENTIAL MARKETING EMOTIONAL MARKETING interazione consumatore prodotto un coinvolgimento emotivo che dipende dalla individualità del cliente dalle sue percezioni dalle sue esperienze Non è più sufficiente la pulsione edonistica ma è ricerca del valore autentico dell esperienza, del sé (Pine and Gilmoure 2000) Percezione della propria interezza è fenomeno emotivo puro, estetico, intenso, duraturo Da Homo ludens a Homo consapevole 10

11 EMOTIONAL MARKETING assorbimento INTRATTENIMENTO EDUCAZIONE Partecipazione passiva Partecipazione attiva ESTETICA EVASIONE immersione 11

12 DA ESPERIENZIALE A EMOZIONALE MKTG tradizionale/razionale MENTE MKTG esperienziale CUORE/CORPO MKTG emozionale/spirituale SPIRITO Qualità del prodotto Homo oeconomicus Bisogno Consumo razionale Benefici e attributi Scopo Qualità dell esperienza Homo Ludens Desiderio e piacere Consumo emozionale Esperienza olistica di consumo Processo Qualità del dare un senso all esperienza Homo Sapiens/consapevole Sapere Conoscere Consumo spirituale Connessione con il sé profondo Relazione 12

13 MARKETING EMOZIONALE MBS Totalità e benessere 13

14 L EVENTO L evento è una leva di marketing emozionale ed esperienziale, coerentemente inserita nel piano di comunicazione, finalizzata a generare u n o r i e n t a m e n t o p o s i t i v o v e r s o u n m a r c h i o, un prodotto, un servizio, un azienda, per mezzo di azioni costruite a t t r a v e r s o c o n t e n u t i d i c o m u n i c a z i o n e, spettacolo, interazione e contatto 14

15 L EVENTO STRUMENTO DI MOTIVAZIONE Migliora il clima interno Migliora le performance Genera lealtà al marchio Fidelizza Funziona da cassa di risonanza Obiettivi Coinvolgere Aumentare il volume e le occasioni di business Esaltare la validità dell offerta commerciale Fidelizzare il mercato Conquistare nuovi interlocutori Trasmettere i valori del marchio Condividere conoscenza/progetto Generare ricordi condivisi Generare Benessere 15

16 EVENTI CHE EMOZIONANO L esperienza vissuta in prima persona amplia le conoscenze. L apprendimento esperienziale e sensoriale produce un effetto di coinvolgimento totale MBS Wholeness-Wellness Wellness 16

17 EVENTI CHE EMOZIONANO VISTA Benefici Permette al cliente di identificare immediatamente il brand Trasmette appartenenza Facilita la comunicazione 17

18 VISTA 18

19 EVENTI CHE EMOZIONANO GUSTO Benefici Senso di accoglienza Attenzione alle esigenze Riconoscenza Conoscenza a livello informale 19

20 GUSTO 20

21 EVENTI CHE EMOZIONANO UDITO Benefici Permette di riconoscere immediatamente l oggetto cui si fa riferimento, il brand Trasmette concretezza e fantasia 21

22 UDITO 22

23 EVENTI CHE EMOZIONANO TATTO/OLFATTO Benefici Scoperta del sé, delle emozioni Sviluppa creatività Flessibilità al cambiamento Aggregazione Permette l apprendimento esperienziale, coinvolge su più dimensioni: -immersione -educazione, evasione -esperienza estetica 23

24 TATTO & OLFATTO 24

25 ESPERIENZE CHE EMOZIONANO attraverso la relazione INTEGRAZIONE MBS EVOLUZIONE RISOLUZIONE PROBLEMI ARMONIA FORZA SENSO DI APPARTENENZA 25

26 LANCIO SUBARU FORESTER alla stampa Gennaio 2013 Prodotto Location Studio dei 5 sensi Tatto: materiali location Gusto: cibo km zero Vista: test drive tra le neve Udito: colonna sonora Olfatto: degustazione acque aromatiche 26

27 EVENTO SURGEL aprile 2013 Prodotto Location Studio dei 5 sensi Tatto: spa Gusto: prodotti locali Olfatto: degustazioni verticali Vista: safari in città Udito: the voice of Surgel Esperienza emozionale: rafting a squadre e safari in città 27

28 L EVENTO Organizzazione Internamente (69%) Agenzia (31%) Agenzia: Coordina tutte le attività tra cui gli aspetti creativi, pubblicitari, logistici, tecnici, la negoziazione e il budget Professione multidimensionale 28

29 L EVENTO L agenzia fa la differenza in termini di Competenza, esperienza Conoscenza ampia Permette di raggiungere gli obiettivi con il minimo sforzo Visione globale di insieme Prevedere gli imprevisti Condividere i successi 29

30 L EVENTO Formazione alle aziende: IANTRA Event Academy 30

31 Se l'opportunità non bussa, costruisciti una porta. Milton Berle 31

IL MARKETING ESPERIENZIALE

IL MARKETING ESPERIENZIALE Università degli Studi di Urbino Carlo Bo Facoltà di Economia IL MARKETING ESPERIENZIALE a.a. 2011-2012 LE ORIGINI DEL MARKETING ESPERIENZIALE La pstmodernità: un nuovo scenario di riferimento - crollo

Dettagli

MARKETING ESPERIENZIALE

MARKETING ESPERIENZIALE Università degli Studi di Urbino Carlo Bo Corso di laurea in Marketing e comunicazione per le aziende MARKETING ESPERIENZIALE Padua Andrea Carcapede Giovanna Mastronardi Vito Bonetti Alessandro Iaffaldano

Dettagli

Intangibilità. Inseparabilità. Contestualità. Variabilità. Deperibilità

Intangibilità. Inseparabilità. Contestualità. Variabilità. Deperibilità 1 2 Intangibilità Inseparabilità Contestualità Variabilità Deperibilità 3 I servizi, a differenza dei beni fisici, non sono visibili e valutabili qualitativamente prima del processo di erogazione; non

Dettagli

Experience Design & Management: Progettazione e Gestione dell'esperienza dei Clienti, dei Cittadini e dei Turisti

Experience Design & Management: Progettazione e Gestione dell'esperienza dei Clienti, dei Cittadini e dei Turisti Experience Design & Management: Progettazione e Gestione dell'esperienza dei Clienti, dei Cittadini e dei Turisti Ing. Andrea Rossi Amministratore Unico innovacting srl Gruppo CSE-Crescendo a.rossi@cse-crescendo.com

Dettagli

V SU S A U L A L MERC

V SU S A U L A L MERC Seminario 27.03.13 Stefania Lapponi L IMPORTANZA DELLA SHOPPING EXPERIENCE Nonostante l avvento di internet il 75% di tutte le decisioni di acquisto avviene ancora fisicamente in negozio. E aumentata la

Dettagli

DAL WEB 1.0 AL WEB 2.0

DAL WEB 1.0 AL WEB 2.0 DAL WEB 1.0 AL WEB 2.0 Definizione web 2.0 di Tim O Relly: La rivoluzione commerciale nell'industria informatica provocata dalla trasformazione di internet a piattaforma e dal tentativo di comprendere

Dettagli

Cap.5 La comunicazione di marketing. Corso di Comunicazione d impresa - A.A. 2011-2012 Prof. Fabio Forlani - fabio.forlani@uniurb.

Cap.5 La comunicazione di marketing. Corso di Comunicazione d impresa - A.A. 2011-2012 Prof. Fabio Forlani - fabio.forlani@uniurb. Cap.5 La comunicazione di marketing Corso di Comunicazione d impresa - A.A. 2011-2012 Prof. Fabio Forlani - fabio.forlani@uniurb.it La comunicazione di marketing: definizione Strumento di governo delle

Dettagli

Ass. culturale Domus de Jana. Località Vigna della Corte s.n.c. 01020 Bomarzo (VT) www.domusdejana.org IO SONO, TU SEI LABORATORIO DI TEATRO E MUSICA

Ass. culturale Domus de Jana. Località Vigna della Corte s.n.c. 01020 Bomarzo (VT) www.domusdejana.org IO SONO, TU SEI LABORATORIO DI TEATRO E MUSICA Ass. culturale Domus de Jana Località Vigna della Corte s.n.c. 01020 Bomarzo (VT) www.domusdejana.org L Associazione culturale Domus de Jana propone: IO SONO, TU SEI LABORATORIO DI TEATRO E MUSICA Oggetto:

Dettagli

IL MARKETING ESPERIENZIALE

IL MARKETING ESPERIENZIALE Università degli Studi di Urbino Carlo Bo Facoltà di Economia IL MARKETING ESPERIENZIALE a.a. 2012-2013 LE ORIGINI DEL MARKETING ESPERIENZIALE La pstmodernità: un nuovo scenario di riferimento - crollo

Dettagli

MENU SERVIZI. marketing esperienziale

MENU SERVIZI. marketing esperienziale MENU SERVIZI marketing esperienziale Le ultime tendenze e studi nel mondo del marketing e della comunie hanno decretati una sempre maggiore diffusione del Marketing Esperienziale. Un esperienza ricca di

Dettagli

Pillole essenziali per un Evento di successo. Starhotel E.c.ho Milano, 12 marzo 2013

Pillole essenziali per un Evento di successo. Starhotel E.c.ho Milano, 12 marzo 2013 Pillole essenziali per un Evento di successo Starhotel E.c.ho Milano, 12 marzo 2013 1 Gli eventi Gli eventirappresentano uno strumento di marketing che veicola messaggi culturali, immagini istituzionali,

Dettagli

FINALITA DELLA SCUOLA DELL INFANZIA

FINALITA DELLA SCUOLA DELL INFANZIA I.C.S. MAREDOLCE FINALITA DELLA SCUOLA DELL INFANZIA La nostra scuola dell Infanzia con la sua identità specifica sotto il profilo pedagogico e metodologico-organizzativo persegue: l acquisizione di capacità

Dettagli

L obiettivo dei percorsi formativi inseriti in questo Catalogo è quello di fornire iter di apprendimento che rispondano alle esigenze di crescita

L obiettivo dei percorsi formativi inseriti in questo Catalogo è quello di fornire iter di apprendimento che rispondano alle esigenze di crescita PRESENTAZIONE Bluform, società affermata nell ambito della Consulenza e della Formazione aziendale, realizza percorsi formativi rivolti ai dirigenti ed ai dipendenti delle aziende che vogliono far crescere

Dettagli

PROGETTARE LA MEDITAZIONE NELLE SCUOLE, NELLE COMUNITÁ E NEI CENTRI DI AGGREGAZIONE, PER BAMBINI E ADOLESCENTI, INSEGNANTI ED EDUCATORI

PROGETTARE LA MEDITAZIONE NELLE SCUOLE, NELLE COMUNITÁ E NEI CENTRI DI AGGREGAZIONE, PER BAMBINI E ADOLESCENTI, INSEGNANTI ED EDUCATORI PROGETTARE LA MEDITAZIONE NELLE SCUOLE, NELLE COMUNITÁ E NEI CENTRI DI AGGREGAZIONE, PER BAMBINI E ADOLESCENTI, INSEGNANTI ED EDUCATORI Cos è la meditazione e a cosa serve nel processo educativo La meditazione

Dettagli

Semiotica dei consumi e marketing esperienziale. Giovanna Cosenza

Semiotica dei consumi e marketing esperienziale. Giovanna Cosenza Semiotica dei consumi e marketing esperienziale Giovanna Cosenza 1 Consumo in senso stretto La relazione comunicativa che si istituisce fra aziende e consumatori può essere letta nei termini dello Schema

Dettagli

Pagine di soluzioni. Catalizzare l innovazione con il Coaching Creativo Massimo Del Monte

Pagine di soluzioni. Catalizzare l innovazione con il Coaching Creativo Massimo Del Monte Pagine di soluzioni Catalizzare l innovazione con il Coaching Creativo Massimo Del Monte 1 1. Introduzione Negli ultimi anni si è molto parlato della crisi economica che si è abbattuta sul mondo aziendale,

Dettagli

Cap.21 La comunicazione digitale. Corso di Comunicazione d Impresa - A.A. 2011-2012 Prof. Fabio Forlani - fabio.forlani@uniurb.it

Cap.21 La comunicazione digitale. Corso di Comunicazione d Impresa - A.A. 2011-2012 Prof. Fabio Forlani - fabio.forlani@uniurb.it 1 Cap.21 La comunicazione digitale Corso di Comunicazione d Impresa - A.A. 2011-2012 Prof. Fabio Forlani - fabio.forlani@uniurb.it 2 Capitolo 21 La comunicazione digitale La comunicazione digitale Complesso

Dettagli

A SCUOLA CON GUSTO. Progetto di educazione alimentare, sensoriale e del gusto

A SCUOLA CON GUSTO. Progetto di educazione alimentare, sensoriale e del gusto A SCUOLA CON GUSTO Progetto di educazione alimentare, sensoriale e del gusto Il progetto A SCUOLA CON GUSTO Il progetto A SCUOLA CON GUSTO, giunto oggi alla quarta edizione, mira ad avvicinare adulti e

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI FACOLTA DI ECONOMIA CdL in Marketing e Comunicazione d Azienda Bari. Luca Petruzzellis. lu.petruzzellis@disag.uniba.

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI FACOLTA DI ECONOMIA CdL in Marketing e Comunicazione d Azienda Bari. Luca Petruzzellis. lu.petruzzellis@disag.uniba. UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI FACLTA DI ECNMIA CdL in Marketing e Comunicazione d Azienda Bari Luca Petruzzellis lu.petruzzellis@disag.uniba.it Quello che vogliono davvero i consumatori, sono offerte

Dettagli

S&A Change Srl www.sa-change.it E-mail: info@sa-change.it Via Cesare Boldrini, 24 40121 Bologna Tel. 051.240180 Fax 051.240420 Via F.

S&A Change Srl www.sa-change.it E-mail: info@sa-change.it Via Cesare Boldrini, 24 40121 Bologna Tel. 051.240180 Fax 051.240420 Via F. FORMAZIONE MANAGERIALE S&A Change Srl www.sa-change.it E-mail: info@sa-change.it Via Cesare Boldrini, 24 40121 Bologna Tel. 051.240180 Fax 051.240420 Via F. Baracca, 235/E 50127 Firenze Tel. 055.3436516

Dettagli

EDUCAZIONE MOTORIA INDICATORE (CATEGORIA) IL CORPO E LA SUA RELAZIONE

EDUCAZIONE MOTORIA INDICATORE (CATEGORIA) IL CORPO E LA SUA RELAZIONE EDUCAZIONE MOTORIA INDICATORE (CATEGORIA) IL CORPO E LA SUA RELAZIONE INFANZIA L alunno raggiunge una buona autonomia personale nell'alimentarsi e nel vestirsi, conosce il proprio corpo e le diverse parti

Dettagli

Spirito, Coscienza ed Energia alla base della pratica formativa

Spirito, Coscienza ed Energia alla base della pratica formativa Spirito, Coscienza ed Energia alla base della pratica formativa Opera - Accademia Italiana di Formazione Olistica costituisce una proposta originale nel panorama italiano della formazione relativa alle

Dettagli

Il comportamento di consumo

Il comportamento di consumo Il comportamento di consumo Obiettivi della lezione Comprendere ed identificare le determinanti del comportamento di consumo Definire il concetto di bisogno Definire le caratteristiche ed i tratti psicologici,

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA FACOLTA DI SCIENZE STATISTICHE CORSO DI LAUREA IN SCIENZE STATISTICHE, ECONOMICHE, FINANZIARIE E AZIENDALI TESI DI LAUREA MISURA DELLA CUSTOMER SATISFACTION DI IN BENE

Dettagli

METODOLOGIA Scuola dell infanzia La progettazione, l organizzazione e la valorizzazione degli spazi e dei materiali

METODOLOGIA Scuola dell infanzia La progettazione, l organizzazione e la valorizzazione degli spazi e dei materiali METODOLOGIA Scuola dell infanzia La scuola dell infanzia è un luogo ricco di esperienze, scoperte, rapporti, che segnano profondamente la vita di tutti coloro che ogni giorno vi sono coinvolti, infatti

Dettagli

N.1292 UNI EN ISO 9001:2008. Sistema Qualità certificato per la Progettazione ed erogazione di interventi di formazione manageriale

N.1292 UNI EN ISO 9001:2008. Sistema Qualità certificato per la Progettazione ed erogazione di interventi di formazione manageriale Incrementare il valore delle persone per rendere più competitive le organizzazioni nel loro percorso di cambiamento verso il digital, contribuendo alla creazione di valore per gli stakeholders CHI SIAMO

Dettagli

Presentazione d agenzia

Presentazione d agenzia Milan, Luglio 2014 Presentazione d agenzia http://vimeo.com/81486395 1. HURRICANE LA PRIMA AGENZIA IBRIDA IN ITALIA Hurricane è la PRIMA AGENZIA IBRIDA in Italia Oggi non esistono più differenti agenzie:

Dettagli

COMPETENZE PER L INNOVAZIONE E LO SVILUPPO NELL'AREA PERSONALE E ORGANIZZAZIONE

COMPETENZE PER L INNOVAZIONE E LO SVILUPPO NELL'AREA PERSONALE E ORGANIZZAZIONE CORSI IN PARTENZA A GENNAIO 2010 1 COMPETENZE PER L INNOVAZIONE E LO SVILUPPO NELL'AREA PERSONALE E ORGANIZZAZIONE Accrescere le doti manageriali dei partecipanti nella gestione delle risorse umane Trasmettere

Dettagli

La Formazione come Strumento di Cambiamento per la Persona e l Organizzazione:

La Formazione come Strumento di Cambiamento per la Persona e l Organizzazione: La Formazione come Strumento di Cambiamento per la Persona e l Organizzazione: Esperienze Outdoor e Soft-outdooroutdoor Ad Meliora srl partita iva 074585210 Tel: 06 39754305 - Fax: 06 70474614 - www.admeliora.net

Dettagli

Progetto culturale partecipato EDIZIONE 2014

Progetto culturale partecipato EDIZIONE 2014 Progetto culturale partecipato EDIZIONE 2014 Progetto culturale partecipato 1_ IL FESTIVAL 2_EDIZIONE 2014 : Eventi People Strumenti di promozione online 3_ FLE COME BUONA PRASSI 4_PROGETTARE L EDIZIONE

Dettagli

MEMORIE ALCHEMICHE Μεµοριε Αλχηεµιχηε

MEMORIE ALCHEMICHE Μεµοριε Αλχηεµιχηε 055 2345 468 info@cordonbleu-it.com 388-3620663 info@le-muse.org 0574-606044 info@ifefromm.it Scuola di Arte Culinaria Cordon Bleu di Firenze, nel centro storico dal 1985 I corsi di management, esperienziali

Dettagli

IAMA Consulting. Costruiamo insieme a te percorsi di crescita per i tuoi Manager e i tuoi Collaboratori People Empowerment. Via Hugo, 4 20123 Milano

IAMA Consulting. Costruiamo insieme a te percorsi di crescita per i tuoi Manager e i tuoi Collaboratori People Empowerment. Via Hugo, 4 20123 Milano Costruiamo insieme a te percorsi di crescita per i tuoi Manager e i tuoi Collaboratori People Empowerment IAMA Consulting Via Hugo, 4 20123 Milano tel +39 02 72.25.31 Fax +39 02 86.46.38.09 info@iama.it

Dettagli

Operazione W.O.M.E.N. Rif. PA 2011-1326/RE

Operazione W.O.M.E.N. Rif. PA 2011-1326/RE Progetto 1: Gestire il tempo Durata complessiva: 28 di cui 16 di aula (4 incontri da 4 ore), 6 di e-learning e 6 di project work Numero partecipanti previsto: 14 Quota iscrizione 30 Modulo 1 La gestione

Dettagli

MANAGERDELBENESSERE Intensivo

MANAGERDELBENESSERE Intensivo MANAGERDELBENESSERE Intensivo Programma Master Manager del Benessere Struttura: ZONA UMIDA AREA RELAX SPOGLIATOISOLARIUM VALUTAZIONI TECNICHE STRUTTURA MACCHINARI ESTETICA E OLISTICI CABINE SOFTWARE GESTIONALI

Dettagli

Dalla valutazione alla valorizzazione delle performance

Dalla valutazione alla valorizzazione delle performance LA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE IN QUALITÀ La valutazione delle prestazioni basata sulle competenze Dalla valutazione alla valorizzazione delle performance Lo strumento che verrà illustrato nelle pagine

Dettagli

Strategic Meeting Management for cost effective meetings

Strategic Meeting Management for cost effective meetings Olimpia Ponno communication & marketing consultant president elect MPI Italia Strategic Meeting Management for cost effective meetings Milano,18 aprile 2013 Hotel De la Ville Con il patrocino di 1 Agenda

Dettagli

Team Building e Volontariato d impresa

Team Building e Volontariato d impresa Team Building e Volontariato d impresa LE MALATTIE RARE OGNI MINUT0 NEL MONDO NASCONO 10 BAMBINI COME TOMMASO, AFFETTI DA UNA MALATTIA GENETICA RARA. La Formazione di Valore produce VALORE Rebis e Zeta

Dettagli

Ateliers Arts & Sens

Ateliers Arts & Sens Ateliers Arts & Sens Favorisce relazione, benessere, innovazione Sensi, Ateliers Arts & Sens - 40, rue du Bac, Im. 5-75007 Paris - www.sensi-ateliers.com - barbara.albasio@sensi-ateliers.com - + 33 6 07

Dettagli

Marketing internazionale

Marketing internazionale A.A. 2007-2008 Marketing internazionale Dott.ssa Vania Vigolo Lezione 5 1 Comportamento del consumatore? STIMOLI - Ambientali - Di marketing RISPOSTE: - Prodotto -Brand -Distributore - Prezzo - Tempo d

Dettagli

MARKETING E CREAZIONE

MARKETING E CREAZIONE CORSO DI MARKETING PROGREDITO MARKETING E CREAZIONE DEL VALORE Università di Urbino Carlo Bo 1 CORSO DI MARKETING PROGREDITO OBIETTIVO DELLA LEZIONE Offrire una chiave di lettura integrata e finalizzata

Dettagli

Progettazione annuale di sezione

Progettazione annuale di sezione ISTITUTO COMPRENSIVO GANDHI Via Mannocci, 23 59100 PRATO Scuola dell Infanzia Gandhi Progettazione annuale di sezione Sez. 1 ANNO SCOLASTICO 2014-15 PROGETTAZIONE ANNUALE DI SEZIONE SEZ. 1) CAMPI DI ESPERIENZA

Dettagli

Le scuole dell infanzia del 1 Circolo di ABBIATEGRASSO

Le scuole dell infanzia del 1 Circolo di ABBIATEGRASSO Le scuole dell infanzia del 1 Circolo di ABBIATEGRASSO Scuola dell infanzia di v.le Papa Giovanni XXIII Scuola dell infanzia di Ozzero Scuola dell infanzia di Morimondo propongono ampliamento del progetto

Dettagli

IL VALORE DELLA COMUNICAZIONE ALL INTERNO DI UN TEAM

IL VALORE DELLA COMUNICAZIONE ALL INTERNO DI UN TEAM Istituto Comprensivo di Villongo Anno scolastico 2010/2011 OGGETTO: IL VALORE DELLA COMUNICAZIONE ALL INTERNO DI UN TEAM A seguito dell appuntamento telefonico con la Prof.ssa Nicoletta Vitali si è delineata

Dettagli

[Digitare il testo] Pagina 1

[Digitare il testo] Pagina 1 [Digitare il testo] Pagina 1 Il concetto di gruppo si sviluppa a partire dal 1895 con Gustave Le Bon e la Psicologia delle folle, in cui i gruppi vengono considerati come forme pericolose ed irrazionali;

Dettagli

Capitolo 6: CRM e Customer Experience

Capitolo 6: CRM e Customer Experience Capitolo 6: CRM e Customer Experience UNIVERSITÀ LUMSA Laurea Magistrale: Comunicazione d impresa,marketing e nuovi media Corso: Customer Relationship Management CUSTOMER EXPERIENCE: DEFINIZIONE La customer

Dettagli

VII MASTER ANNUALE IN PROGRAMMAZIONE NEUROLINGUISTICA E COACHING

VII MASTER ANNUALE IN PROGRAMMAZIONE NEUROLINGUISTICA E COACHING VII MASTER ANNUALE IN PROGRAMMAZIONE NEUROLINGUISTICA E COACHING 1. Articolazione del MASTER e certificazioni Il MASTER prevede 84 ore d aula. Inizierà nel mese di novembre e si concluderà nel mese di

Dettagli

SweetSauna YOUR PRIVATE SPA AREA

SweetSauna YOUR PRIVATE SPA AREA SweetSauna TM YOUR PRIVATE SPA AREA 02 03 ESSENZA DEL BENESSERE Il bouquet pregiato del legno di rovere. La fragranza degli aromi. L energia del calore. L armonia del design. Elementi non convenzionali,

Dettagli

PROGETTO CHIOCCIOL@.IT

PROGETTO CHIOCCIOL@.IT PROGETTO CHIOCCIOL@.IT Premessa: Secondo una ricerca condotta da Skuola.net, in Italia un giovane su tre (nella fascia di età che va dagli undici ai venti anni) sarebbe sempre connesso ai social network.

Dettagli

PROFILE. La Kick Off Group ha il suo core business in tre grandi aree di specializzazione:

PROFILE. La Kick Off Group ha il suo core business in tre grandi aree di specializzazione: PROFILE La Kick Off Group ha il suo core business in tre grandi aree di specializzazione: La Kick Off Group nasce con la prospettiva di offrire al mercato il proprio know how, basandosi sull esperienza

Dettagli

Le capacità chiave per affrontare i nuovi paradigmi della competizione MANAGERIALE

Le capacità chiave per affrontare i nuovi paradigmi della competizione MANAGERIALE Le capacità chiave per affrontare i nuovi paradigmi della competizione MANAGERIALE MANAGERIALE Le capacità chiave per affrontare i nuovi paradigmi della competizione L evoluzione della specie: passare

Dettagli

SOLUTIONS POSITIV MENTE COMMUNICATION

SOLUTIONS POSITIV MENTE COMMUNICATION SOLUTIONS POSITIV @ MENTE M A R K E T I N G COMMUNICATION SIAMO un gruppo della modernità professionale del Marketing, della Comunicazione e della Tecnologia che fonda le sue radici nella cooperazione

Dettagli

La formazione vola alto.

La formazione vola alto. ALCUNI TRA I MIGLIORI Il vostro viaggio formativo HUMANFORM, FORMAZIONE SU MISURA Humanform è una società di formazione e consulenza aziendale certificata UNI ISO 9000:2008 EA 37 e accreditata Forma.Temp,

Dettagli

IL CURRICOLO DELLA SCUOLA DELL INFANZIA

IL CURRICOLO DELLA SCUOLA DELL INFANZIA IL CURRICOLO DELLA SCUOLA DELL INFANZIA I CAMPI DI ESPERIENZA Gli insegnanti accolgono, valorizzano ed estendono le curiosità, le esplorazioni, le proposte dei bambini e creano occasioni di apprendimento

Dettagli

WEARElab.com info@wearelab.com CORSO MARKETING. per il PUNTO VENDITA. 8 Aprile 2013

WEARElab.com info@wearelab.com CORSO MARKETING. per il PUNTO VENDITA. 8 Aprile 2013 CORSO MARKETING per il PUNTO VENDITA 8 Aprile 2013 Presentazione scaricabile dal sito WEARElab.com MARKETING E IDENTITÀ IL MARKETING ESPERIENZIALE LA COMUNICAZIONE ESERCIZIO: CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE

Dettagli

Modulo 1 : Sviluppo dell Autostima Comunicazione Efficace Gestione delle emozioni Pensiero Positivo. www.oep3.com

Modulo 1 : Sviluppo dell Autostima Comunicazione Efficace Gestione delle emozioni Pensiero Positivo. www.oep3.com OEP3 - Orientamento Energetico Psicofisico Mi giudico Mi preoccupo Osservo i problemi Do potere alle situazioni Mi accetto Mi fido Cerco le soluzioni Do potere a me stesso Voglio aver ragione Voglio essere

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE. Le neuroscienze in cucina e in laboratorio. Esperimenti e approfondimenti per la didattica in classe.

CORSO DI FORMAZIONE. Le neuroscienze in cucina e in laboratorio. Esperimenti e approfondimenti per la didattica in classe. CORSO DI FORMAZIONE Le neuroscienze in cucina e in laboratorio. Esperimenti e approfondimenti per la didattica in classe Il corso di formazione rientra nel programma della Fondazione Golinelli Educare

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA FACOLTÀ DI ECONOMIA. Dipartimento di Economia Aziendale. Corso di Laurea in Economia del Commercio Internazionale

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA FACOLTÀ DI ECONOMIA. Dipartimento di Economia Aziendale. Corso di Laurea in Economia del Commercio Internazionale UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA FACOLTÀ DI ECONOMIA Sede di Vicenza Dipartimento di Economia Aziendale Corso di Laurea in Economia del Commercio Internazionale TESI DI LAUREA Riscoperta dell olfatto:

Dettagli

Progettazione annuale

Progettazione annuale Scuola dell Infanzia PORRANEO Paritaria di ispirazione Salesiana dal 1899 Progettazione annuale Anno scolastico 2013/2014 TITOLO DELLA PROGETTAZIONE MARILU E I 5 SENSI Alla scoperta dei cinque sensi: Gustare

Dettagli

Wellness Coaching Crescita Personale

Wellness Coaching Crescita Personale Wellness Coaching Crescita Personale Destinatari: Il Corso/Consulenza ad alto impatto ed in ASSOLUTA ESCLUSIVA NAZIONALE si rivolge a: Sportivi Modalità di gestione corso: Sessioni teoriche Sessioni pratiche

Dettagli

Distribuzione al dettaglio e immagine di marca nel mercato cinese. Il settore dei prodotti d arredo.

Distribuzione al dettaglio e immagine di marca nel mercato cinese. Il settore dei prodotti d arredo. Corso di Laurea magistrale in Marketing e Comunicazione Tesi di Laurea Distribuzione al dettaglio e immagine di marca nel mercato cinese. Il settore dei prodotti d arredo. Relatore Ch.ma Prof.ssa Francesca

Dettagli

Il bosco delle sensazioni

Il bosco delle sensazioni Programmazione sezione prima SCUOLA DELL'INFANZIA "VILLA FLAMINIA" A.S. 2015 /2016 Il bosco delle sensazioni INSEGNANTI Maela Avvisati Oriana Riina Tina Iavarone Dimmi e io dimentico Mostrami e io ricordo

Dettagli

Laboratorio di cucina. Premessa

Laboratorio di cucina. Premessa Laboratorio di cucina Premessa La cucina è uno dei luoghi della casa in cui solitamente si passa molto tempo; è il luogo degli odori, dei sapori, dei gusti, dei gesti quotidiani. Proust, nella sua opera

Dettagli

INDICE. Nella Programmazione Didattica, suddivisa per campi di esperienza, si potranno trovare: - L INTRODUZIONE, che motiva le scelte educative;

INDICE. Nella Programmazione Didattica, suddivisa per campi di esperienza, si potranno trovare: - L INTRODUZIONE, che motiva le scelte educative; INDICE Nella Programmazione Didattica, suddivisa per campi di esperienza, si potranno trovare: - L INTRODUZIONE, che motiva le scelte educative; - LE LINEE DI METODO, che individuano le esperienze di apprendimento,

Dettagli

Percorsi per l Innovazione L Innovazione come vantaggio competitivo: metodi, strumenti e tecniche per promuovere l Innovazione in Azienda

Percorsi per l Innovazione L Innovazione come vantaggio competitivo: metodi, strumenti e tecniche per promuovere l Innovazione in Azienda Percorsi per l Innovazione L Innovazione come vantaggio competitivo: metodi, strumenti e tecniche per promuovere l Innovazione in Azienda Perchè innovare Innovare significa acquisire la capacità di adattarsi

Dettagli

La buona scuola, musica e scuola dell infanzia

La buona scuola, musica e scuola dell infanzia AUDIZIONE PRESSO UFFICIO DI PRESIDENZA VII COMMISSIONE (Istruzione) SULL AFFARE ASSEGNATO SCUOLA Mercoledì 19 Novembre 2014 Documento a cura di Cecilia Pizzorno, Coordinamento Nazionale Nati per la Musica

Dettagli

Il comportamento del consumatore turista

Il comportamento del consumatore turista Università degli Studi di Urbino Carlo Bo Facoltà di Economia Corso di marketing agroalimentare e turismo rurale a.a. 2010/2011 Prof. Gervasio Antonelli Il comportamento del consumatore turista Lavoro

Dettagli

Percorso Benessere Organizzativo

Percorso Benessere Organizzativo Proposta di progetto Percorso Benessere Organizzativo Revisione 00 del 15/04/2014 Redatto dal Gruppo di Lavoro Approvato dal Comitato di Direzione Pagina 1 di 11 Sommario 1 Premessa...3 2 Obiettivi...4

Dettagli

for Companies www.thetravellerchef.com

for Companies www.thetravellerchef.com for Companies The Traveller Chef è un progetto di food, wine & cooking experiences nato al fine di valorizzare e diffondere il concetto del cibo come eccellenza del territorio, creatività, convivialità

Dettagli

l importanza dei dettagli

l importanza dei dettagli «Occorre conoscere la differenza tra l ordinario e il grandioso per dare valore al potenziale delle strutture. Anche lo spazio più piccolo e meno sfruttato può, infatti, essere ottimizzato per offrire

Dettagli

Prosegue il percorso di riflessione

Prosegue il percorso di riflessione strategie WEB MARKETING. Strategie di Customer Journey per la creazione di valore Il viaggio del consumatore in rete Come le aziende possono calarsi nell esperienza multicanale del cliente per costruire

Dettagli

L ARTE DI EMOZIONARSI

L ARTE DI EMOZIONARSI ISTITUTO COMPRENSIVO "PIERO FORNARA" DI CARPIGNANO SESIA Via Ettore Piazza, 5-28064 Carpignano Sesia (Novara) C.F.80015590039 Tel. 0321 825185 / 824520 - Fax. 0321 824586 website: http://share.dschola.it/carpignanosesia

Dettagli

for Companies www.thetravellerchef.com

for Companies www.thetravellerchef.com for Companies The Traveller Chef è un progetto di food, wine & cooking experiences nato al fine di valorizzare e diffondere il concetto del cibo come eccellenza del territorio, creatività, convivialità

Dettagli

Customer care, Customer Satisfaction o Customer Killer? Paola Chiartelli Partner

Customer care, Customer Satisfaction o Customer Killer? Paola Chiartelli Partner Customer care, Customer Satisfaction o Customer Killer? Paola Chiartelli Partner LA SITUAZIONE 2 Oggi, stiamo vivendo nella Post Trust Era (PTE). The Language of Trust M. Maslansky et al.; Prentice Hall

Dettagli

Comunicazione e Marketing. per il Fund Raising

Comunicazione e Marketing. per il Fund Raising Comunicazione e Marketing per il Programma Il marchio e il posizionamento nel non profit Confronto tra comunicazione profit e non profit L immagine coordinata Il piano operativo Comunicazione interna ed

Dettagli

1. PROGETTO ACCOGLIENZA 2. PROGETTO NATURA 3. PROGETTO INSIEME PER FESTEGGIARE 4. PROGETTO CONTINUITAˋ SCUOLA DELL INFANZIA- SCUOLA PRIMARIA 5

1. PROGETTO ACCOGLIENZA 2. PROGETTO NATURA 3. PROGETTO INSIEME PER FESTEGGIARE 4. PROGETTO CONTINUITAˋ SCUOLA DELL INFANZIA- SCUOLA PRIMARIA 5 SCUOLA DELL'INFANZIA "PANTANO" PROGETTI CURRICULARI Anno Scollastico 2013 -- 2014 INDICE 1. PROGETTO ACCOGLIENZA 2. PROGETTO NATURA 3. PROGETTO INSIEME PER FESTEGGIARE 4. PROGETTO CONTINUITAˋ SCUOLA DELL

Dettagli

05/03/2009. Sociologia della Comunicazione. Importanza delle relazioni. Definizione di CRM A.A. 2008-2009. Logiche ed applicazioni di CRM

05/03/2009. Sociologia della Comunicazione. Importanza delle relazioni. Definizione di CRM A.A. 2008-2009. Logiche ed applicazioni di CRM Sociologia della Comunicazione A.A. 2008-2009 Logiche ed applicazioni di CRM Fulvio Fortezza Importanza delle relazioni Oggi il successo di un impresa non dipende più solo dalle competenze che si originano

Dettagli

Un differente punto di vista

Un differente punto di vista A Different Point of View Un differente punto di vista by Serge Kahili King Traduzione a cura di Josaya http://www.josaya.com/ Come sappiamo dal primo principio Huna, (IL MONDO E' COME TU PENSI CHE SIA

Dettagli

PROPOSTA DI CORSI DI FORMAZIONE PER DOCENTI

PROPOSTA DI CORSI DI FORMAZIONE PER DOCENTI BARBARA PISCINA Animatrice pedagogica cell. 3286766227 e-mail barbara.piscina@fastwebnet.it PROPOSTA DI CORSI DI FORMAZIONE PER DOCENTI Il percorso di formazione vuole essere l occasione per riflettere

Dettagli

Team e lavoro di gruppo

Team e lavoro di gruppo Team e lavoro di gruppo Team di lavoro Team Numero ridotto di persone aventi capacità complementari che si ritengono reciprocamente responsabili per scopo, obiettivi e approccio comuni. L evoluzione di

Dettagli

2 Riflessioni sulla Qualità nell Apprendimento Esperienziale

2 Riflessioni sulla Qualità nell Apprendimento Esperienziale INTERNATIONAL ACADEMY OF EXPERIENTIAL EDUCATION No. 142204-LLP-1-2008-1-LT-GRUNDTVIG-GMP Il progetto è stato finanziato dal Programma Grundtvig con il supporto della Commissione Europea. Il materiale didattico

Dettagli

MACROAREA CENTRO SERVIZI ANZIANI CASA SERENA- VILLA SAN GIACOMO

MACROAREA CENTRO SERVIZI ANZIANI CASA SERENA- VILLA SAN GIACOMO MACROAREA CENTRO SERVIZI ANZIANI CASA SERENA- VILLA SAN GIACOMO L essere dell uomo è una comunicazione profonda. Essere significa comunicare. Essere significa essere per l altro e, attraverso l altro,

Dettagli

CURRICULUM VERTICALE DI CORPO E MOVIMENTO nella SCUOLA DELL'INFANZIA

CURRICULUM VERTICALE DI CORPO E MOVIMENTO nella SCUOLA DELL'INFANZIA CURRICULUM VERTICALE DI CORPO E MOVIMENTO nella SCUOLA DELL'INFANZIA C. e M. 1 Il bambino raggiunge una buona autonomia personale nell alimentarsi e nel vestirsi, riconosce i segnali del corpo, sa cosa

Dettagli

Progetto di laboratorio musicale A.S. 2008 - --2009

Progetto di laboratorio musicale A.S. 2008 - --2009 Progetto di laboratorio musicale A.S. 2008 - --2009 PRESENTAZIONE OBIETTIVI FINALITA Il corso di educazione al suono, al movimento ed all immagine si rivolge principalmente ai bambini delle scuole elementari.

Dettagli

www.expoveneto.it EXPO 2015

www.expoveneto.it EXPO 2015 www.expoveneto.it La piattaforma web ufficiale della Regione Veneto per l EXPO 2015 L Esposizione Universale sarà un occasione straordinaria di supporto alla crescita e al rilancio economico, confermando

Dettagli

IL COACHING OLISTICO

IL COACHING OLISTICO Libera Università del Volontariato e dell'impresa Sociale Corso di formazione IL COACHING OLISTICO Docente: Anna Fata Sito internet: uniluvis.it E-mail: luvis@erbasacra.com Indirizzo: Piazza San Giovanni

Dettagli

Centro per la Famiglia

Centro per la Famiglia diocesi di Termoli Larino Centro per la Famiglia nella Cittadella della Carità Di cosa si occupa un centro per la famiglia? Informazione sui servizi, le risorse e le opportunità, istituzionali e informali,

Dettagli

2 - gli esperti selezionati saranno appositamente formati per dare una corretta attuazione a tutti gli interventi previsti dal Programma

2 - gli esperti selezionati saranno appositamente formati per dare una corretta attuazione a tutti gli interventi previsti dal Programma 2 - gli esperti selezionati saranno appositamente formati per dare una corretta attuazione a tutti gli interventi previsti dal Programma 3 - il Programma intende coinvolgere tutte le classi prime di Scuola

Dettagli

Ma che musica maestre 2!!!

Ma che musica maestre 2!!! Istituto Comprensivo Nicola D Apolito Cagnano Varano Scuola dell infanzia Progetto di educazione musicale Ma che musica maestre 2!!! Educare, insegnare o lasciarsi andare alle proprie sensazioni? Ognuno

Dettagli

Le FINALITA del percorso curricolare all interno della Scuola dell Infanzia sono:

Le FINALITA del percorso curricolare all interno della Scuola dell Infanzia sono: Le FINALITA del percorso curricolare all interno della Scuola dell Infanzia sono: 1. CONSOLIDAMENTO DELL IDENTITA : Imparare a sentirsi bene e a sentirsi sicuri nell affrontare nuove esperienze in un ambiente

Dettagli

PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA INFANZIA SCUOLA PRIMARIA

PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA INFANZIA SCUOLA PRIMARIA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE CESALPINO Scuola dell Infanzia, Primaria, Secondaria di 1 grado Via Porta Buia - Arezzo Tel. 0575/20626 Fax 0575/28056 e mail: media.cesalpino@tin.it sito internet: www.iccesalpino.it

Dettagli

CRM E GESTIONE DEL CLIENTE

CRM E GESTIONE DEL CLIENTE CRM E GESTIONE DEL CLIENTE La concorrenza è così forte che la sola fonte di vantaggio competitivo risiede nella creazione di un valore superiore per i clienti, attraverso un investimento elevato di risorse

Dettagli

Scuola di sci Sauze d Oulx Project Piazza Assietta 4 10050 Sauze d Oulx (TO) Tel. 0122 858942 Fax 0122 857877 info@sauzeproject.it

Scuola di sci Sauze d Oulx Project Piazza Assietta 4 10050 Sauze d Oulx (TO) Tel. 0122 858942 Fax 0122 857877 info@sauzeproject.it INSEGNAMENTO DELLO SCI ALPINO E DISABILI: L ESPERIENZA DELLA SCUOLA DI SCI SAUZE D OULX PROJECT e IL PROGETTO SciiAbiille 1 Premessa Gli effetti dell attività sportiva sul benessere fisico sono noti da

Dettagli

Costo fisso Costo variabile Costo totale Costo medio = CT / Q Costo marginale: costo di una unità addizionale di output

Costo fisso Costo variabile Costo totale Costo medio = CT / Q Costo marginale: costo di una unità addizionale di output Vantaggio di costo Un'impresa ha un vantaggio di costo se i suoi costi cumulati per realizzare tutte le attività generatrici di valore sono più bassi di quelli dei suoi concorrenti" Porter Costo fisso

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

SVILUPPO TALENTI PROGETTO CONSEGUIRE OBIETTIVI RICERCARE ECCELLENZA

SVILUPPO TALENTI PROGETTO CONSEGUIRE OBIETTIVI RICERCARE ECCELLENZA SVILUPPO TALENTI PROGETTO CONSEGUIRE OBIETTIVI RICERCARE ECCELLENZA Bologna Aprile 2009 L IMPORTANZA DEL MOMENTO In un mercato denso di criticità e nel medesimo tempo di opportunità, l investimento sulle

Dettagli

CATALOGO CORSI INTERAZIENDALI 2013

CATALOGO CORSI INTERAZIENDALI 2013 CATALOGO CORSI INTERAZIENDALI 2013 1 Il coaching nella gestione delle risorse umane 2 L iniziativa personale in azienda 3 La comunicazione telefonica nel recupero crediti 4 Team Working 5 Team Building

Dettagli

Parte V Pianificazione, organizzazione e controllo delle attività di comunicazione

Parte V Pianificazione, organizzazione e controllo delle attività di comunicazione Parte V Pianificazione, organizzazione e controllo delle attività di comunicazione Corso di Comunicazione d Impresa - A.A. 2011-2012 Prof. Fabio Forlani - fabio.forlani@uniurb.it Cap. 23 Le competenze

Dettagli

LUDUS IN FABULA Baby Parking - Spazio Bimbi 13 36 mesi

LUDUS IN FABULA Baby Parking - Spazio Bimbi 13 36 mesi LUDUS IN FABULA Baby Parking - Spazio Bimbi 13 36 mesi Premessa Il Baby Parking/Spazio Bimbi è un servizio socio-educativo che può accogliere bambini dai 13 ai 36 mesi, dal lunedì al venerdì, fino a 6

Dettagli

FORMARSI AL BEN-ESSERE:

FORMARSI AL BEN-ESSERE: FORMARSI AL BEN-ESSERE: come dare il meglio di sé sui luoghi di lavoro e nella vita 16 ottobre 2015 Relatore: Formatore Coach A.N.CO.R.S. - Management e Sviluppo Personale 1) ORARI WORKSHOP:! dalle ore

Dettagli

Psicologia dell orientamento scolastico e professionale. Indice

Psicologia dell orientamento scolastico e professionale. Indice INSEGNAMENTO DI PSICOLOGIA DELL ORIENTAMENTO SCOLASTICO E PROFESSIONALE LEZIONE I ORIENTAMENTO E PSICOLOGIA PROF.SSA ANNAMARIA SCHIANO Indice 1 L orientamento: significato e tipologie ---------------------------------------------------------------

Dettagli