CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Serroni Nicola Data di nascita 06/07/1953. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Serroni Nicola Data di nascita 06/07/1953. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 0861429709"

Transcript

1 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Serroni Nicola Data di nascita 06/07/1953 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia ASL DI TERAMO Responsabile - Centro Alzheimer Fax dell ufficio istituzionale TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE Titolo di studio Altri titoli di studio e professionali LAUREA IN MEDICINA E CHIRURGIA - Specializzazione in Psichiatria il presso l Università de L Aquila con la tesi Psicoterapia multicoppie : un approccio sistemico alla Dipendenza da alcool - Specializzazione in Criminologia Clinica e Psichiatria Forense il presso l Università G.D Annunzio di Chieti con la tesi L assistenza psichiatrica in Provincia di Teramo prima e dopo la legge Master per Consulenti familiari a formazione complessa e per coordinatori nei servizi per la famiglia (M.C.S.F.) anno accademico presso Università di Teramo con la tesi: La separazione: aspetti giuridici-medici e psicopatologici ( ) - Master in Comunicazione Sanitaria presso Università di Teramo anno accademico con il lavoro: La qualità percepita dei servizi: come rilevarla e come usare le rilevazioni per migliorare -( ) - Master di Secondo Livello in Direzione e Management delle Aziende Sanitarie della Facoltà di Scienze Manageriali dell Università telematica "Leonardo da Vinci di Torrevecchia Teatina (CH) iscrizione per l' anno accademico 2013/14 - Master in Schizofrenia-Università di Medicina e Chirurgia Università di Siviglia-maggio Master Alzheimer s Disease presso Karolinska Insitutet di Stoccolma, Febbraio

2 - Master Course in Psychiatry University Health Network Toronto maggio Master in Disturbo Schizoaffettivo -Università di Barcellona giugno Master corso "Sintomi somatoformi dell ansia e della depressione : sintomi senza malattia?" ---Roma marzo Corso di Psicologia relazionale della durata di 2 anni per un numero totale di ore 200 di lezione e con esame finale presso l Istituto di formazione e ricerca relazionale di TERAMO affiliato all Accademia Italiana di Psicoterapia della Famiglia - Training di formazione in Psicoterapia Familiare di 2 anni per un totale di n 360 ore di lezione e con esame di valutazione finale presso l Istituto di formazione e ricerca relazionale di TERAMO affiliato all Accademia Italiana di Psicoterapia della Famiglia - Corso di Formazione Manageriale per lo sviluppo professionale e organizzativo dei responsabili di unità organizzativa organizzato dalla Scuola di Direzione Aziendale (SDA) dell Università Bocconi anno Corso di formazione manageriale in Psichiatria per un totale di 111 ore su 111 autorizzato dal Ministero della Sanità del (Corso Sperimentale ex DPR 484/97) e organizzato dalla Società Italiana di Psichiatria - Corso di base: Intervento psicoeducativo familiare in Psichiatria condotto da Ian R.H.Fallon organizzato dalla Regione Abruzzo,dall Università de L Aquila e dall Istituto Superiore di Sanità e tenutosi a L Aquila dal 13 al 17 ottobre Corso di formazione su: La valutazione dei servizi psichiatrici organizzato dalla Regione Abruzzo,dall Università de L Aquila e dall Istituto Superiore di Sanità e tenutosi a L Aquila il /2/ Corso di formazione: La Riabilitazione in acqua stage didattico-formativo tenutosi a Teramo nel Corso di formazione Terapie assistite con gli animali stage didattico-formativo tenutosi a Teramo nel Corso di formazione: Neuroimaging nelle Demenze : dalla clinica alla Diagnostica- stage didattico-formativo organizzato dalla Fondazione Santa Lucia e tenutosi a Roma il febbraio Scuola di formazione sulle Patologie alimentari stage didattico-formativo presso Centro di Fisiopatologia della Nutrizione del Presidio Sanitario di Giulianova della ASL di Teramo anno 2005 Scuola di formazione sulle Patologie alimentari -stage didattico-formativo presso Centro di 2

3 Fisiopatologia della Nutrizione del Presidio Sanitario di Giulianova della ASL di Teramo anno 2006 Scuola di formazione sulle Patologie alimentari stage didattico-formativo -presso Centro di Fisiopatologia della Nutrizione del Presidio Sanitario di Giulianova della ASL di Teramo anno 2008 Scuola di formazione sulle Patologie alimentari stage didattico-formativo -presso Centro di Fisiopatologia della Nutrizione del Presidio Sanitario di Giulianova della ASL di Teramo anno Corso di formazione Il complesso mondo della Diagnosi Clinica tenutosi a Teramo il settembre Corso di formazione I procedimenti disciplinari nelle aziende aziendali --Venerdì 15 novembre Aula Convegni Presidio Ospedaliero G. Mazzini - Docenza in Igiene Mentale e Neuropsichiatria presso L UNIVERSITA DE L AQUILA facoltà di Medicina e Chirurgia - Diploma in Scienze Infermieristiche p./so la sede di TERAMO nell anno accademico Docenza in Psichiatria presso L UNIVERSITA DE L AQUILA facoltà di Medicina e Chirurgia- Diploma in Scienze Infermieristiche p/so la sede di TERAMO nell anno accademico Docenza in Psichiatria presso L UNIVERSITA DE L AQUILA facoltà di Medicina e Chirurgia - Diploma in Scienze Infermieristiche p/so la sede di TERAMO nell anno accademico Docenza in Psichiatria presso L UNIVERSITA DE L AQUILA facoltà di Medicina e Chirurgia - Diploma in Scienze Infermieristiche p/so la sede di TERAMO nell anno accademico Docenza in Psichiatria presso L UNIVERSITA DE L AQUILA facoltà di Medicina e Chirurgia - Diploma in Scienze Infermieristiche p/so la sede di TERAMO nell anno accademico Docenza in Psicologia generale presso L UNIVERSITA DE L AQUILA facoltà di Medicina e Chirurgia - Laurea in Scienze Infermieristiche p/so la sede di TERAMO nell anno accademico ) (ore 30 complessive) - Docenza in Psicologia sociale presso L UNIVERSITA DE L AQUILA facoltà di Medicina e Chirurgia - Laurea in Scienze Infermieristiche p/so la sede di TERAMO nell anno accademico ) (ore 30 complessive) - Docenza in Psicologia generale presso L UNIVERSITA DE L AQUILA facoltà di Medicina e Chirurgia- Laurea in Infermiere p/so la sede di TERAMO nell anno accademico ) (ore 30 complessive) - Docenza in Psicologia sociale presso L UNIVERSITA DE L AQUILA facoltà di Medicina e Chirurgia - Laurea in 3

4 Infermiere p/so la sede di TERAMO nell anno accademico ) (ore 30 complessive) - Docenza in Psicologia generale presso L UNIVERSITA DE L AQUILA facoltà di Medicina e Chirurgia - Laurea in Infermiere p/so la sede di TERAMO nell anno accademico ) (ore 30 complessive) - Docenza in Psicologia generale presso L UNIVERSITA DE L AQUILA facoltà di Medicina e Chirurgia - Laurea in Infermiere p/so la sede di TERAMO nell anno accademico ) (ore 30 complessive) - Docenza in Psicologia generale presso L UNIVERSITA DE L AQUILA facoltà di Medicina e Chirurgia - Laurea in Infermiere p/so la sede di TERAMO nell anno accademico ) (ore 30 complessive) - Docenza in Psicologia generale presso L UNIVERSITA DE L AQUILA facoltà di Medicina e Chirurgia - Laurea in Infermiere p/so la sede di TERAMO nell anno accademico ) (ore 30 complessive) - Docenza in Psicologia generale presso L UNIVERSITA DE L AQUILA facoltà di Medicina e Chirurgia - Laurea in Infermiere p/so la sede di TERAMO nell anno accademico ) (ore 30 complessive) - Docenza in Psicologia generale presso L UNIVERSITA DE L AQUILA facoltà di Medicina e Chirurgia - Laurea in Infermiere p/so la sede di TERAMO nell anno accademico (2 anno di infermieristica) (ore 30 complessive) - Docenza in Psicologia generale presso L UNIVERSITA DE L AQUILA facoltà di Medicina e Chirurgia - Laurea in Infermiere p/so la sede di TERAMO nell anno accademico (1 anno di infermieristica) (ore 30 complessive) - Docenza in Psichiatria applicata all assistenza del paziente fragile presso L UNIVERSITA DE L AQUILA facoltà di Medicina e Chirurgia - Laurea in Infermiere p/so la sede di TERAMO nell anno accademico (2 anno di infermieristica) (ore 30 complessive) - Docenza in Psichiatria orientata all assistenza del paziente fragile presso L UNIVERSITA DE L AQUILA facoltà di Medicina e Chirurgia - Laurea in Infermiere p/so la sede di TERAMO nell anno accademico (corso integrativo -3 anno di infermieristica) (ore 30 complessive) - Docenza in Psichiatria orientata all assistenza del paziente fragile presso L UNIVERSITA DE L AQUILA facoltà di Medicina e Chirurgia - Laurea in Infermiere p/so la sede di TERAMO nell anno accademico (2 anno di infermieristica) (ore 30 complessive) - Docenza in Psicologia generale presso L UNIVERSITA 4

5 DE L AQUILA facoltà di Medicina e Chirurgia - Laurea in Infermiere p/so la sede di TERAMO nell anno accademico (1 anno di infermieristica) (ore 40 complessive) - Docenza in Psichiatria orientata all assistenza del paziente fragile presso L UNIVERSITA DE L AQUILA facoltà di Medicina e Chirurgia - Laurea in Infermiere p/so la sede di TERAMO nell anno accademico (2 anno di infermieristica) (ore 30 complessive) - Docenza in Psicologia generale presso L UNIVERSITA DE L AQUILA facoltà di Medicina e Chirurgia - Laurea in Infermiere p/so la sede di TERAMO nell anno accademico (1 anno di infermieristica) (ore 40 complessive) - Docenza in Psichiatria orientata all assistenza del paziente fragile presso L UNIVERSITA DE L AQUILA facoltà di Medicina e Chirurgia - Laurea in Infermiere p/so la sede di TERAMO nell anno accademico (2 anno di infermieristica) (ore 30 complessive) - Docenza in Psicologia Generale presso L UNIVERSITA DE L AQUILA facoltà di Medicina e Chirurgia - Laurea in Infermiere p/so la sede di TERAMO nell anno accademico (1 anno di infermieristica) (ore 40 complessive) - Docenza in Psichiatria orientata all assistenza del paziente fragile presso L UNIVERSITA DE L AQUILA facoltà di Medicina e Chirurgia - Laurea in Infermiere p/so la sede di TERAMO nell anno accademico (2 anno di infermieristica) (ore 30 complessive) - Docenza in Psicologia Generale presso L UNIVERSITA DE L AQUILA facoltà di Medicina e Chirurgia - Laurea in Infermiere p/so la sede di TERAMO nell anno accademico (1 anno di infermieristica) (ore 40 complessive) - Ha svolto attività di Tutor per formazione in Psichiatria per studenti -Facoltà di Medicina e Chirurgia dell Università de L Aquila nell anno Dal giugno 2010 svolge attività di Tutor per formazione in Psichiatria per studenti Facoltà di Medicina e Chirurgia dell Università di Chieti-Scuola di Specializzazione in Psichiatria - Docenza in Principi di Scienza dell alimentazione presso la Scuola Infermieri Professionali della U.L.S.S. di Teramo nell anno scolastico , per complessive ore n. 30, con deliberazione di nomina n del 7/ 11/ Docenza in Neuropsichiatria e Igiene mentale presso la Scuola Infermieri Professionali della U.L.S.S. di Teramo nell anno scolastico , per complessive ore n. 15,con deliberazione di nomina n del 5/ 10/

6 - Docenza in Psicologia generale presso la Scuola Infermieri Professionali della U.L.S.S. di Teramo nell anno scolastico , per complessive ore n. 30, con deliberazione di nomina n. 22 del 17 / 11/ Docenza in Psicologia applicata alla professione presso la scuola Infermieri Professionali della U.L.S.S. di Teramo nell anno scolastico , per complessive ore n. 20,con deliberazione n. 27 del 16/1/ Docenza in Psichiatria presso la Scuola Infermieri Professionali della A.U.S.L. di Teramo nell anno scolastico per complessive ore n. 20, con deliberazione di nomina n del 19 /9 / Docenza di Psichiatria "Corso di formazioneinformazione-educazione per gli autisti del 118 della ASL di Teramo, organizzato dalla Azienda Unità Sanitaria Locale di Teramo Docenza di Psichiatria al corso di formazione per i volontari Croce Bianca sede di Teramo e Isola del G.Sasso Docenza di Psichiatria Corso di Formazione Emergenza sanitaria 118 ASL di Teramo per i medici di guardia medica Docenza di Psicofarmacologia Corso di formazione obbligatoria per il personale del comparto presso il Dipartimento di Salute Mentale di Teramo Docenza di Psichiatria Corso di Formazione Emergenza sanitaria 118 ASL di Teramo per i medici di guardia medica Docenza di Psichiatria " I Corso di formazione-per OSS organizzato dalla Azienda Unità Sanitaria Locale di Teramo) (ore 10) Docenza di Psichiatria "II Corso di formazione-per OSS organizzato dalla Azienda Unità Sanitaria Locale di Teramo(ore 12) Docenza di Psichiatria "III Corso di formazione-per OSS organizzato dalla Azienda Unità Sanitaria Locale di Teramo(ore 12) Docenza di Psichiatria "IV Corso di formazione-per OSS organizzato dalla Azienda Unità Sanitaria Locale di Teramo I corso (ore 12) Docenza di Psichiatria "Corso di formazione-per OSS organizzato dalla Azienda Unità Sanitaria Locale di Teramo II corso (ore 12) Docenza di Psichiatria "V Corso di formazione-per OSS organizzato dalla Azienda Unità Sanitaria Locale di Teramo I corso (ore 12) Docenza di Psichiatria "VI Corso di 6

7 formazione-per OSS organizzato dalla Azienda Unità Sanitaria Locale di Teramo II corso(ore 12) Docenza di Psichiatria "VII Corso di formazione-per OSS organizzato dalla Azienda Unità Sanitaria Locale di Teramo (ore 12) Docenza di Psichiatria "VIII Corso di formazione-per OSS organizzato dalla Azienda Unità Sanitaria Locale di Teramo (ore 12) Docenza di Psichiatria "IX Corso di formazione-per OSS organizzato dalla Azienda Unità Sanitaria Locale di Teramo (ore 12) Docenza di Psichiatria "X Corso di formazione-per OSS organizzato dalla Azienda Unità Sanitaria Locale di Teramo (ore 12) - Corso di formazione per la Polizia di Stato Anno Corso di formazione per la Polizia di Stato Anno 2012 Esperienze professionali (incarichi ricoperti) - Corso di formazione per la Polizia di Stato sulla Violenza di genere Anno GUARDIA MEDICA - ASL DI TERAMO - Tirocinio pratico ospedaliero in Psichiatria con il giudizio finale di ottimo presso l Ospedale Neuropsichiatrico di Teramo - ASL DI TERAMO - Servizio militare di leva con l incarico di aiutante di sanità - MINISTERO DELLA DIFESA - Servizio prestato in qualità di Assistente Medico in Psichiatria di ruolo in seguito a concorso per titoli ed esami con deliberazione n del con rapporto di lavoro a tempo pieno presso la U.L.S.S. di Teramo (dal 1982 al 1988 presso Ospedale Psichiatrico di Teramo e successivamente presso Servizio Psichiatrico dell Ospedale Civile di Teramo) - ASL DI TERAMO - attività terapeutico- riabilitativa psichiatrica presso i reparti maschili dell Ospedale Psichiatrico di Teramo e precisamente presso il Reparto"neuropsicodiagnostico" dell'ospedale Psichiatrico, il Primo,Secondo e Terzo Padiglione dei reparti cronici dell'ospedale in contrada Casalena e, il Reparto "Tranquilli" e Verga nella sede centrale successivamente trasformati in comunità terapeutiche e a far data dal ASL DI TERAMO - Presidente della CO.RE.P.H. ( Cooperativa di recupero e riabilitazione psichiatrica con riconoscimento da parte della U. L. S. S. di Teramo e della regione Abruzzo) - COREPH - servizio presso il S. P.D.C. della ASL -Presidio Ospedaliero di Teramo e si è interessato oltre che delle normali attività di reparto anche svolgendo attività 7

8 ambulatoriale,di consulenza presso il P.S. e altri reparti,di psicoterapia familiare,individuale e di gruppo interessandosi anche sino al 2006 di Problematiche collegate alle dipendenza da alcool anche tramite la conduzione di gruppi di psicoterapia multicoppie - ASL DI TERAMO - Presidente della XXII Commissione per l accertamento della invalidità civile presso la U.L.S.S. di Teramo - ASL DI TERAMO - attività psicoterapeutica ad indirizzo sistemico-relazionale presso il S.P.D.C. dell Ospedale Civile di Teramo con iscrizione all albo degli Psicoterapeuti dell Ordine dei Medici della Provincia di TERAMO - ASL DI TERAMO - Servizio prestato in qualità di Aiuto Corresponsabile Ospedaliero in Psichiatria di ruolo in esito a concorso interno con deliberazione n del ASL DI TERAMO - Servizio prestato nella fascia A del primo livello dirigenziale con deliberazione n. 390 del ivi collocato ai sensi dell art.18 del decreto legislativo 502/1992 in quanto titolare della posizione funzionale corrispondente al 10 livello retributivo ex DPR 284/ ASL DI TERAMO - Servizio in qualità di Dirigente Medico disciplina di Psichiatria (Ex Aiuto) dal 6 dicembre 1996 a tutt oggi con rapporto di lavoro a tempo indeterminato a seguito dell entrata in vigore del CCNL dell area della Dirigenza Medica e Veterinaria del ASL DI TERAMO - consulente presso il Tribunale di Teramo e Tribunale dei Minorenni de L Aquila - TRIBUNALE DI TERAMO -TRIBUNALE DEI MINORI REGIONE ABRUZZO - sostituto di Direttore di Struttura Complessa della disciplina di Psichiatria di Teramo (incaricato da parte dal Direttore di struttura) - ASL DI TERAMO - sostituto di Direttore di Struttura Complessa della disciplina di Psichiatria di Teramo con deliberazione 947 del 18 ottobre 2006 della ASL di Teramo - ASL DI TERAMO - sostituto di Direttore di Struttura Complessa della disciplina di Psichiatria di Teramo con deliberazione 837 del 9 agosto 2007 della ASL di Teramo - ASL DI TERAMO - sostituto di Direttore di Struttura Complessa della disciplina di Psichiatria di Teramo con deliberazione 414 del 18 aprile 2008 della ASL di Teramo - ASL DI TERAMO - sostituto di Direttore di Struttura Complessa della disciplina di Psichiatria di Teramo con deliberazione 328 del della ASL di Teramo - ASL DI TERAMO - attività di consulenza per l INPS di Teramo - INPS 8

9 - Incarico di Alta Professionalità Prevalenza,incidenza e clinica dei disturbi psicotici,disturbi dell umore e della personalità dal 1 giugno 2009 con deliberazione del n ASL DI TERAMO - sostituto di Direttore di Struttura Complessa della disciplina di Psichiatria di Teramo con deliberazione 358 del 1 aprile 2010 della ASL di Teramo - ASL DI TERAMO - attività di sostituto di Direttore di Struttura Complessa della disciplina di Psichiatria di Teramo con deliberazione 371 del 8 maggio 2012 della ASL di Teramo - ASL DI TERAMO - Responsabile struttura semplice a valenza dipartimentale U.O.S.D. Centro Alzheimer del Dipartimento di Salute Mentale con incarico triennale di cui all art. 27 c. 1 lettera B) CCNL con giusta deliberazione n. 335 del ASL DI TERAMO - Membro-psichiatra con funzioni di coordinatore dell equipe del progetto Hub and spoke - come rete di riferimento per il paziente affetto da demenza e la sua famiglia nell anno con l obiettivo di ottimizzare i percorsi diagnostici e terapeutici per migliorare la qualità della vita dell utente affetto da demenza e dei suoi familiari, con la conseguente riduzione del ricorso all ospedalizzazione o, almeno, un suo allontanamento nel tempo - ASL DI TERAMO - Funzioni di coordinamento delle attività del Dipartimento Area afferente al P.O. di Teramo(RSA Casalena-RSPP Fonte della Noce-Assistenza Domiciliare Psichiatrica) su incarico del Direttore del DSM dal 2012 a tutt oggi con numero di protocollo n del DSM di Teramo - ASL DI TERAMO - sostituto del Direttore di Dipartimento di Salute Mentale della ASL di Teramo su incarico del Direttore di Dipartimento di Salute Mentale di Teramo con numero di protocollo n del DSM di Teramo - ASL DI TERAMO - sostituto di Direttore di Struttura Complessa della disciplina di Psichiatria di Teramo con deliberazione 624 del 28 giugno 2013 della ASL di Teramo - ASL DI TERAMO - sostituto del Dirigente Referente della RSA Psichiatrica sita in C.da Casalena di Teramo e dell Assistenza Domicilare Psichiatrica come da documentazione con numero di protocollo n. 10 del 2014 del CSM di Teramo - ASL DI TERAMO - sostituto Responsabile UOSD Centro di Salute Mentale di Teramo con numero di protocollo n. 12 del 2014 del CSM di Teramo - ASL DI TERAMO - sostituto del Dirigente Referente dell Assistenza Domicilare Psichiatrica come da documentazione con numero di protocollo n. 11 del 2014 del CSM di Teramo - ASL DI 9

10 Capacità linguistiche Capacità nell uso delle tecnologie Altro (partecipazione a convegni e seminari, pubblicazioni, collaborazione a riviste, ecc., ed ogni altra informazione che il dirigente ritiene di dover pubblicare) TERAMO Lingua Livello Parlato Livello Scritto Inglese Scolastico Scolastico Francese Scolastico Scolastico Tedesco Scolastico Scolastico - Oltre alle capacità tecniche cliniche ha buone capacità nella gestione del computer con ottima conoscenza dell ambiente Windows, degli applicativi del pacchetto Office (Microsoft Word,Microsoft Excel,Microsoft Power Point), dei programmi di gestione della posta elettronica Outlook e di Explorer e Mozilla. Buona conoscenza di Adobe Photoshop, CorelDraw, e Paint Shop Pro. Buona esperienza nella compilazione di cartelle cliniche elettroniche, competenza acquisita nel corso di sperimentazioni cliniche farmacologiche e pratica clinica - PUBBLICAZIONI SU RIVISTE INTERNAZIONALI - Successful Use of Agomelatine in The Treatment of Major Depression in a Woman Taking Tamoxifen:A Case Report De Berardis D.,Brucchi M.,Serroni N.,Valchera A.,Fornaro M.,Mazza M.,Martinotti G.,Di Giannantonio M. Clinical Neuropharmacology Vol.ooo,Number 00,Month Treatment of Antipsychotic-Induced Hyperprolactinemia: An Update on the Role of the Dopaminergic Receptors D2 Partial Agonist Aripiprazole. De Berardis D, Fornaro M, Serroni N, Marini S, Piersanti M, Cavuto M, Valchera A, Mazza M, Girinelli G, Iasevoli F, Perna G, Martinotti G, Di Giannantonio M. Recent Pat Endocr Metab Immune Drug Discov Dec 2 - Agomelatine treatment of major depressive disorder in Parkinson's disease: a case series. De Berardis D, Fornaro M, Serroni N, Olivieri L, Marini S, Moschetta FS, Srinivasan V, Assetta M, Valchera A, Salone A, Martinotti G, Onofrj M, Di Giannantonio M. J Neuropsychiatry Clin Neurosci Oct 1;25(4): doi: /appi.neuropsych Neuropsychological functioning in young subjects with generalized anxiety disorder with and without pharmacotherapy. Tempesta D, Mazza M, Serroni N, Moschetta FS, Di Giannantonio M, Ferrara M, De Berardis D. Prog Neuropsychopharmacol Biol Psychiatry Aug 1;45: Epub 2013 Jun The potential of pregabalin in neurology, psychiatry and addiction: a qualitative overview. Martinotti G, Lupi M, Sarchione F, Santacroce R, Salone A, De Berardis D, Serroni N, Cavuto M, Signorelli M, Aguglia E, Valchera A, Iasevoli F, Di Giannantonio M. Curr Pharm Des. 2013;19(35): S-Adenosyl-L-Methionine augmentation in patients with stage II treatment-resistant major depressive disorder: an open label, fixed dose, single-blind study. De Berardis D, 10

11 Marini S, Serroni N, Rapini G, Iasevoli F, Valchera A, Signorelli M, Aguglia E, Perna G, Salone A, Di Iorio G, Martinotti G, Di Giannantonio M. ScientificWorldJournal May 12;2013: Print Successful ziprasidone monotherapy in a case of delusional parasitosis: a one-year followup. De Berardis D, Serroni N, Marini S, Rapini G, Valchera A, Fornaro M, Mazza M, Iasevoli F, Martinotti G,Di Giannantonio M. Case Rep Psychiatry. 2013;2013: Epub 2013 May Assessment of attention network efficiency in schizophrenic patients with positive and negative symptoms. Mazza M, Tripaldi S, Pino MC, Stama R, Valchera A, Serroni N, De Berardis D. Riv Psichiatr May-Jun;48(3): Reversal of aripiprazole-induced tardive akathisia by addition of pregabalin. De Berardis D, Serroni N, Moschetta FS, Martinotti G, Di Giannantonio M. J Neuropsychiatry Clin Neurosci Spring;25(2):E Agomelatine reversal of escitalopram-induced apathy: a case report. De Berardis D, Valchera A, Fornaro M, Serroni N, Marini S, Moschetta FS, Martinotti G, Di Giannantonio M. Psychiatry Clin Neurosci Apr;67(3): Alexithymia, suicide risk and serum lipid levels among adult outpatients with panic disorder. De Berardis D, Campanella D, Serroni N, Moschetta FS, Di Emidio F, Conti C, Carano A, Acciavatti T, Di Iorio G, Martinotti G, Siracusano A, Di Giannantonio M. Compr Psychiatry Jul;54(5): Epub 2013 Jan Agomelatine augmentation of escitalopram therapy in treatment-resistant obsessive-compulsive disorder: a case report. De Berardis D, Serroni N, Marini S, Martinotti G, Ferri F, Callista G, La Rovere R, Moschetta FS, Di Giannantonio M. Case Rep Psychiatry. 2012;2012: Epub 2012 Oct 9. - Impaired sustained attention in euthymic bipolar disorder patients and non-affected relatives: an fmri study. Sepede G, De Berardis D, Campanella D, Perrucci MG, Ferretti A, Serroni N, Moschetta FS, Del Gratta C, Salerno RM, Ferro FM, Di Giannantonio M, Onofrj M, Romani GL, Gambi F. Bipolar Disord Nov;14(7): Epub 2012 Oct 5. - Agomelatine for the treatment of posttraumatic stress disorder: a case report. De Berardis D, Serroni N, Marini S, Moschetta FS, Martinotti G, Di Giannantonio M. Ann Clin Psychiatry Aug;24(3): Safety and efficacy of combined clozapine-azathioprine treatment in a case of resistant schizophrenia associated with Behçet's disease: a 2-year follow-up. De Berardis D, Serroni N, Campanella D, Olivieri L, Marini S, Moschetta FS, Martinotti G, Di Giannantonio M. Gen Hosp Psychiatry Mar-Apr;35(2):213.. Epub 2012 Jul

12 - Update on the adverse effects of clozapine: focus on myocarditis. De Berardis D, Serroni N, Campanella D, Olivieri L, Ferri F, Carano A, Cavuto M, Martinotti G, Cicconetti A, Piersanti M, Saverio Moschetta F, Di Giannantonio M. Curr Drug Saf Feb;7(1): Review. - A case of obsessive-compulsive disorder successfully treated with agomelatine monotherapy. De Berardis D, Serroni N, Campanella D, Olivieri L, Moschetta FS, Conti CM, Conti P, Di Giannantonio M. J Clin Psychopharmacol Apr;32(2): Alexithymia and suicide ideation in a sample of patients with binge eating disorder. Carano A, De Berardis D, Campanella D, Serroni N, Ferri F, Di Iorio G, Acciavatti T, Mancini L, Mariani G, Martinotti G, Moschetta FS, Di Giannantonio M. J Psychiatr Pract Jan;18(1): Alexithymia and suicide risk among patients with schizophrenia: preliminary findings of a cross-sectional study. Marasco V, De Berardis D, Serroni N, Campanella D, Acciavatti T, Caltabiano M, Olivieri L, Rapini G, Cicconetti A, Carano A, La Rovere R, Di Iorio G, Moschetta FS, Di Giannantonio M. Riv Psichiatr Jan-Feb;46(1):31-7. Italian. - The emerging role of melatonin agonists in the treatment of major depression: focus on agomelatine. De Berardis D, Di Iorio G, Acciavatti T, Conti C, Serroni N, Olivieri L, Cavuto M, Martinotti G, Janiri L, Moschetta FS, Conti P, Di Giannantonio M. CNS Neurol Disord Drug Targets Feb;10(1): Review. - The effect of newer serotonin-noradrenalin antidepressants on cytokine production: a review of the current literature. De Berardis D, Conti CM, Serroni N, Moschetta FS, Olivieri L, Carano A, Salerno RM, Cavuto M, Farina B, Alessandrini M, Janiri L, Pozzi G, Di Giannantonio M. Int J Immunopathol Pharmacol Apr-Jun;23(2): Review. - A case of Cotard's Syndrome successfully treated with aripiprazole monotherapy. De Berardis D, Serroni N, Campanella D, Marasco V, Moschetta FS, Di Giannantonio M. Prog Neuropsychopharmacol Biol Psychiatry Oct 1;34(7): Epub 2010 Jun The role of cholesterol levels in mood disorders and suicide. De Berardis D, Conti CM, Serroni N, Moschetta FS, Carano A, Salerno RM, Cavuto M, Farina B, Alessandrini M, Janiri L, Pozzi G, Di Giannantonio M. J Biol Regul Homeost Agents Jul-Sep;23(3): Review. - The role of duloxetine in the treatment of anxiety disorders. De Berardis D, Serroni N, Carano A, Scali M, Valchera A, Campanella D, D'Albenzio A, Di Giuseppe B, Moschetta FS, Salerno RM, Ferro FM. Neuropsychiatr Dis Treat Oct;4(5):

13 - Alexithymia and its relationships with dissociative experiences and Internet addiction in a nonclinical sample. De Berardis D, D'Albenzio A, Gambi F, Sepede G, Valchera A, Conti CM, Fulcheri M, Cavuto M, Ortolani C, Salerno RM, Serroni N, Ferro FM. Cyberpsychol Behav Feb;12(1): Insight and perceived expressed emotion among adult outpatients with obsessive-compulsive disorder. De Berardis D,Campanella D, Serroni N, Gambi F, Carano A, La Rovere R, Nardella E, Pizzorno AM, Cotellassa C, Salerno RM, Ferro J Psychiatr Pract May;14(3): Alexithymia and its relationships with C-reactive protein and serum lipid levels among drug naïve adult outpatients with major depression. De Berardis D, Serroni N, Campanella D, Carano A, Gambi F, Valchera A, Conti C, Sepede G, Scali M, Fulcheri M, Salerno RM, Ferro FM. Prog Neuropsychopharmacol Biol Psychiatry Dec 12;32(8): Epub 2008 Oct 7. - Evaluation of plasma antioxidant levels during different phases of illness in adult patients with bipolar disorder. De Berardis D, Conti CM, Campanella D, Carano A, Di Giuseppe B, Valchera A, Tancredi L, Serroni N, Pizzorno AM, Fulcheri M, Gambi F, Sepede G, Moschetta FS, Salerno RM, Ferro FM. J Biol Regul Homeost Agents Jul-Sep;22(3): Evaluation of C-reactive protein and total serum cholesterol in adult patients with bipolar disorder. De Berardis D, Conti CM, Campanella D, Carano A, Scali M, Valchera A, Serroni N, Pizzorno AM, D'Albenzio A, Fulcheri M, Gambi F, La Rovere R, Cotellessa C, Salerno RM, Ferro FM. Int J Immunopathol Pharmacol Apr-Jun;21(2): Treatment of premenstrual dysphoric disorder (PMDD) with a novel formulation of drospirenone and ethinyl estradiol. De Berardis D, Serroni N, Salerno RM, Ferro FM. Ther Clin Risk Manag Aug;3(4): Alexithymia and its relationships with body checking and body image in a non-clinical female sample. De Berardis D, Carano A, Gambi F, Campanella D, Giannetti P, Ceci A, Mancini E, La Rovere R, Cicconetti A, Penna L, Di Matteo D, Scorrano B, Cotellessa C, Salerno RM, Serroni N, Ferro FM. Eat Behav Aug;8(3): Epub 2006 Dec 5. - The role of C-reactive protein in mood disorders. De Berardis D, Campanella D, Gambi F, La Rovere R, Carano A, Conti CM, Sivestrini C, Serroni N, Piersanti D, Di Giuseppe B, Moschetta FS, Cotellessa C, Fulcheri M, Salerno RM, Ferro FM. Int J Immunopathol Pharmacol Oct-Dec;19(4): Review. - The melatonergic system: effects on sleep and implications for the treatment of psychiatric disorders Domenico De Berardis, Tiziano Acciavatti,Giuseppe Di Iorio,Mariangela 13

14 Corbo,Nicola Serroni,Daniela Campanella,Fabiola Di Emidio,Monica Piersanti,Marilde Cavuto,Giovanni Martinotti,Francesco Saverio Moschetta,Massimo Di Giannantonio ChronoPhysiology and Therapy, 2011: Novel Approaches in the Treatment of Antipsychotic-Induced Hyperprolactinemia:The Role of Partial Agonists of D2 Dopaminergic Receptors Domenico De Berardis*, Tiziano Acciavatti, Daniela Campanella, Nicola Serroni, Luigi Olivieri, Carla Ranalli, Viviana Marasco, Alessandro Carano, Marilde Cavuto, Giuseppe DiIorio, Monica Piersanti, Francesco S. Moschetta and Massimo Di Giannantonio- Recent Patents on Endocrine, Metabolic & Immune Drug Discovery 2010, 4, - Alexithymia and Its Relationships with Dissociative Experiences, Body Dissatisfaction and Eating Disturbances in a Non-Clinical Female Sample De Berardis Domenico, Serroni Nicola, Campanella Daniela, Carano, Alessandro Gambi, Francesco Valchera, Alessandro Conti,,Chiara Sepede,Gianna Caltabiano,Mario Pizzorno,,Anna Maria Cotellessa, Carla,Salerno Rosa Maria,Ferro Filippo Maria- Cognitive Therapy and Research, ISSN: , Vol: 33, Issue: 5, Date: October 2009, Pages: The impact of alexithymia on anxiety disorders: a review of the literature De Berardis D, Campanella D, Serroni N, Sepede G, Carano A, Conti C, Valchera A, Cavuto M, Salerno RM, Ferro FM. Current Psychiatry Reviews, Efficacy and clinical determinants of antipsychotic polypharmacy in acute psychotic inpatients: results from a cross-sectional study and a subsequent 4-week open-label case-control longitudinal study. Iasevoli F.,Buonaguro E.,Marconi M.,Di Giambattista E., Rapagnani M.P.,De Berardis D.,Martinotti G.,Mazza M.,Balletta R.,Serroni N.,Di Giannantonio M.,De Bartolomeis A.,Valchera A. in pubblicazione: Journal of Clinical Pharmacy and Therapeutics - Alexithymia, suicidal ideation, and serum lipid levels among drug-na#ve outpatients with obsessive-compulsive disorder Domenico De Berardis, Nicola Serroni,Stefano Marini, Gabriella Rapini, Alessandro Carano,Alessandro Valchera, Felice Iasevoli, Monica Mazza,Maria Signorelli,Eugenio Aguglia,Giampaolo Perna,Giovanni Martinotti, Paola A. Varasano, Gabriella L. Pressanti,Massimo Di Giannantonio Revista Brasileira de Psiquiatria. 2014;00: Associac a o Brasileira de Psiquiatria doi: / Efficacy and Clinical Determinants of Antipsychotic Polypharmacy in Psychotic Patients Experiencing an Acute Relapse and Admitted to Hospital Stay: Results from a Cross-Sectional and a Subsequent Longitudinal Pilot Study Felice Iasevoli,Elisabetta F. Buonaguro,Massimo Marconi, Emanuela Di Giovambattista, Maria Paola 14

15 Rapagnani,Domenico De Berardis, Giovanni Martinotti, Monica Mazza, Raffaele Balletta,Nicola Serroni,Massimo Di Giannantonio,Andrea de Bartolomeis, and Alessandro Valchera Hindawi Publishing Corporation --ISRN Pharmacology Volume 2014, Article ID , 9 pages - PUBBLICAZIONI SU RIVISTE ITALIANE - Rapporti tra medicina di base e strutture psichiatriche pubbliche nella U.L.S.S. n. 14 (Teramo) : studio preliminare Di Giuseppe B., Francesconi M. Adelaide, Potenza I., Serroni Nicola Abruzzo - Molise Psichiatria, Anno II, n 5, settembre-dicembre 1991, 1991-pag. 3 - Indagine sul fenomeno della coaggregazione delle psicosi ricorrenti: studio preliminare Gruppo di ricerca S.I.P.S.A.M. ( Lera A.,Serroni Nicola e alt.),cattedra diclinica Psichiatrica dell Università de L Aquila (Casacchia M., De Cataldo S. e Altri),Cattedra di Genetica Medica dell Università de L Aquila ( D Alessandro E. e alt.): Abruzzo - Molise Psichiatria - anno III, n. 6, gennaio - aprile 1992, pag Psicodinamica di gruppi informali F.S. Moschetta, Di Giuseppe P., Piersanti D., Pizzorno A.M., Potena I.,Serroni N. Atti : Riabilitazione Psicosociale in Psichiatria Novembre L Aquila - pp Dall ergoterapia alle cooperative di lavoro F.S.Moschetta, Di Giuseppe P., Piersanti D., Pizzorno A.M., Potena I.,Serroni N:- Atti :Riabilitazione Psicosociale in Psichiatria -Novembre pp L evoluzione della Sindrome di Capgras Core L., Di Giuseppe P., Francesconi M.A., Piersanti D., Pizzorno A.M., Potena I., Serroni N., Vagnoni V.: Psichiatria e Territorio - volume X - I quadrimestre pp Bagni di Lucca, Excursus di forme psicotiche acute ed evoluzione delle stesse in uno studio catamnestico - Di Giuseppe B., Di Giuseppe P., Francesconi M.A.,Lera A., Potena I.,Serroni N Psichiatria e Psicoterapia Analitica- XI (1992)- Supplemento -4-pagg Un anno di esperienza con un gruppo di alcolisti presso il servizio di psichiatria di Teramo Serroni N., Di Giuseppe B., Di Silvestre V.: ES-SE Psicodinamica - Anno IX - n L uso di sostanze stupefacenti in una popolazione di adolescenti Pizzorno A.M., Di Silvestre V., Serroni N., Di Giuseppe P., Di Pietro Piccirilli M - Bollettino dell Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Teramo - N 2 - Maggio - Giugno 1997 pagg L evoluzione psicosociale nella fase adolescenziale. Risultati di una ricerca Pizzorno A.M., Di Silvestre V., 15

16 Serroni N., Di Giuseppe P Bollettino dell Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Teramo - N 2 - Maggio - Giugno 1997 pagg L insorgenza dei disturbi alimentari psicogeni Pizzorno A.M., Di Silvestre V., Serroni N.,Di Giuseppe P Bollettino dell Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Teramo -N 2 - Maggio - Giugno 1997 pagg Il legame tra fratelli Serroni N.,Pizzorno A.M., Di Giuseppe P., Lispi M.L.,Macinati B,Di Giuseppe B., Francesconi M.A.: Rivista medica italiana di Psicoterapia ed Ipnosi-anno dodicesimo-volume II-Dicembre2000pag Incidenza dei disturbi del sonno in atleti e studenti O.Broccolini.,M.Caltabiano,N.Serroni,A.M. Di Pietro, P.Giuseppe,N.D'Eugenio - NEURONIUS-Attualità in Neuropsichiatria-n pagg.5 - "Caratteristiche del ciclo sonno-veglia e qualità del sonno in atleti e studenti"- A.M.Di Pietro, M.Caltabiano, N.Serroni,O.Broccolini,P.Di Giuseppe,N.D'Eugenio - NEURONIUS Psichiatria e Disagio psicologico-resoconti-anno 5-num.10 pagg Rischio suicidiario in pazienti con disturbo ossessivo compulsivo: il ruolo dell alessitimia e dell insight De Berardis D., Serroni N., Campanella D., Sepede G., Carano A., Pizzorno A.M, Conti C., Gambi F., Salerno R. M., Caltabiano M., Valchera A., Fulcheri M., Ferro F.M - Medicina Psicosomatica- maggio Alessitimia, lamentele somatiche e sintomi depressivi in adolescenza: uno studio longitudinale a un anno. D. De Berardis,. Cicconetti,. Farano, D. Campanella.A. Carano. Scali, N. Serroni, B. Di Giuseppe, M. Caltabiano, A. M. Pizzorno, F. S. Moschetta, A. Valchera, G. Sepede, C. Cotellessa, R. M.Salerno, F. M. Ferro - Med Psicosom 2008; 53 (1) - Alessitimia e sintomi somatici in pazienti affetti da depressione maggiore Carano A., De Berardis D.,Sacripanti U., Tancredi L.,Matera V.,Valchera A., Fedele C.,Serroni N., Di Giuseppe B., Scali M., Ferro M.F. - - Quaderni Italiani di Psichiatria Volume XXVII giugno 2008 pagg Aggiunta di aripripazolo al trattamento con litio in un paziente con disturbo Bipolare tipo I con plurimi tentativi di suicidio Domenico De Berardis, Nicola Serroni, Daniela Campanella, Ida Potena, Gabriella Rapini, Francesco Saverio Moschetta Quaderni Italiani di Psichiatria, Volume XXVII, dicembre 2008, Supplemento, pagg Il caso di Marina P. : efficacia dell aripripazolo in un caso di Schizofrenia Paranoide e risoluzione di una Sindrome Metabolica indotta da antipsicotici Nicola Serroni, Domenico De Berardis, Daniela Campanella, Ida Potena, Gabriella Rapini, Francesco Saverio Moschetta. Quaderni 16

17 Italiani di Psichiatria, Volume XXVII, dicembre 2008, Supplemento, pagg The emerging role of C-reactive protein in affective and psychotic disorders- Il ruolo emergente della proteina C reattiva nei disturbi affettivi e psicotici D. De Berardis, N. Serroni,M. Cavuto, G. Martinott,i,D. Campanella,A. D Albenzio,A. Carano, M. Alessandrini,B. Farina, G. Di Iorio,F.S. Moschetta,M. Di Giannantonio- Giornale Italiano di Psicopatologia 2009;15: Efficacia e tollerabilità della terapia a lungo termine con aripiprazolo nel trattamento di un paziente con disturbo bipolare tipo I ---Efficacy and tolerability of long-term aripiprazole treatment in a patient with bipolar I disorder D. De Berardis, N. Serroni, D. Campanella, F.S. Moschetta, F.M. Ferro Giornale Italiano Psicopatologia 2009;15: Alessitimia e rischio suicidario in pazienti affetti da schizofrenia:risultati preliminari di uno studio trasversale Viviana Marasco, De Berardis Domenico, Serroni Nicola, Campanella Daniela,Acciavatti Tiziana,Caltabiano Mario, Olivieri Luigi, Rapini Gabriella,Cicconetti Alessandra, Carano Alessandro,La Rovere Raffaella,Di Iorio Giuseppe, F.S. Moschetta,Di Giannantonio Massimo- Rivista di psichiatria, 2011, 46, 1 - Assessment of attention network efficiency in schizophrenic patients with positive and negative symptoms---valutazione della performance dei network attentivi inpazienti schizofrenici con sintomi positivi e negativi Monica Mazza, Simona Tripaldi, Maria Chiara Pino, Raffaella Stama,Alessandro Valchera, Nicola Serroni, Domenico De Berardis Riv Psichiatr 2013; 48(3): Il terremoto e le sue ripercussioni psicologiche Campanella Daniela,De Berardis Domenico, Serroni Nicola,Potena Ida, Francesco Saverio Moschetta La tua farmacia, la rivista mensile della Federfarma di Teramo, anno 4, n.5, maggio 2009, pagg La sofferenza psichica Campanella Daniela,De Berardis Domenico,Olivieri Luigi,Ranalli Carla,Rapini Gabriella,Serroni Luca, Serroni Nicola, Francesco Saverio Moschetta Il donatore-anno XII n 1 marzo Il disagio e la presenza di stimoli depressivi nell adolescenza Nicola Serroni, Domenico De Berardis, Daniela Campanella, Anna Maria Pizzorno, Riccardo D Ignazio,Francesco Saverio Moschetta Parliamone Anno 5 n 12 Dicembre La gestione del paziente con comportamenti aggressivi Serroni Nicola,De Berardis Domenico,Pizzorno Anna Maria,Campanella Daniela,Serroni Luca,Serroni Alessandra, D Agostino Alessandra,Plebani Marta,D Ignazio Riccardo,Rastelli Gabriele,Gatti Alessandro Professione infermiere anno 13-n. 29 maggio 2009 pagg.6-8-ipasvi Teramo 17

18 - MONOGRAFIE E CAPITOLI DI LIBRI - Collaborazione alla stesura del libro : Identità perdute: vecchiaia e follia A.Fortuna Ed. Vecchio Faggio s.a.s. febbraio 1993 ( pag. 9 )- - Cause delle recidive nelle psicosi- Di Giuseppe B.,Moschetta F.S.,Di Silvestre S.,Piersanti D.,Serroni N.,Caltabiano M.,Ruggieri G.,Di Buonaventura M.T., Cialani A.-- Paper s World- Teramo-ottobre Rapporti tra medicina di base e strutture psichiatriche pubbliche nella U.L.S.S n.14 di Teramo Francesconi M.A.,Potena I., Serroni Nicola, Di Giuseppe P., Colleluori A. Monografia - Edigrafital - giugno Il Servizio di Psichiatria di Diagnosi e Cura : evoluzione dell Ospedale Psichiatrico? Di Giuseppe B., Di Silvestre V., Serroni N., Piersanti D., Di Giuseppe P., Caltabiano m.,di Bonaventura M.T. "Marco Levi Bianchini e le origini della psicoanalisi in Italia" --pagg teramo-gennaio Mappe epidemiologiche psichiatriche della provincia di Teramo Di Giuseppe B., Di Silvestre V., Piersanti D.,Serroni N., Di Giuseppe P., Caltabiano M., Di Bonaventura M.T., Pizzorno A.M. - Marco Levi Bianchini e le origini della psicoanalisi in Italia."--pagg Teramo-Gennaio "Modelli psicoterapeutici in un Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura dell Ospedale Civile Di Giuseppe B., Di Silvestre V., Serroni N., Piersanti D., Di Giuseppe P., Caltabiano M.,Di Bonaventura M.T. Marco Levi Bianchini e le origini della psicoanalisi in Italia --pagg Teramo-Gennaio Studio sulla soddisfazione della terapia e sulla qualità della vita di una paziente affetta da Schizofrenia di tipo Paranoide Di Giuseppe B., Serroni N., Piersanti D.,Caltabiano M. Quetiapina nella pratica clinica volume Primo---Schizofrenia---Settembre Studio su migliorato profilo di tollerabilità.casistica clinica sull uso di antipsicotici tipici, atipici e in associazione,sulla comparsa di effetti extrapiramidali e conseguente qualità della vita Di Giuseppe B.,Giampietro C., Serroni N., Piersanti D Quetiapina nella pratica clinica -volume Primo---Schizofrenia--Settembre pagg Reactive Protein: Implications in Psychiatric Disorders. De Berardis D, Marasco V, Campanella D, Serroni N, Caltabiano M, Olivieri L, Ranalli C, Carano A, Acciavatti T, Di Iorio G, Moschetta FS, Di Giannantonio M. C-Reactive Protein: New Research. (ed. Satoshi Nagasawa), Nova Science Publishers, Inc. Hauppauge, New York, C-reactive protein: a literature review of its implications in psychiatric disorders Domenico De Berardis, Giuliano 18

19 Aiello, Nicola Serroni, Valentina Russo, Francesco Gambi, Marilde Cavuto, Rosa Maria Salerno, Gianna Sepede, Alessandro Valchera, Francesco Saverio Moschetta and Filippo Maria Ferro C-Reactive Protein: New Research. (ed. Satoshi Nagasawa), Nova Science Publishers, Inc. Hauppauge, New York, Caso clinico n.15- Serroni Nicola,De Berardis Domenico Select-Selezione di clinica e terapia-progetto Adesso-Alzheimer Disease Exsperience: the Specialists Overview-Vol.2- N.2 anno 2010-pag Caso clinico n.16- Serroni Nicola,De Berardis Domenico Select-Selezione di clinica e terapia-progetto Adesso-Alzheimer Disease Exsperience: the Specialists Overview-Vol.2- N.2 anno 2010-pag Alexithymia: Body Image and Eating Disorders. Domenico De Berardis,Daniela Campanella1, Nicola Serroni1, Mario Caltabiano1, Luigi Olivieri1, Carla Ranalli1, Alessandro Carano2, Tiziano Acciavatti2, Giuseppe Di Iorio2, Marilde Cavuto3, Francesco Saverio Moschetta1, andmassimo Di Giannantonio2 In: Body Image: Perceptions, Interpretations and Attitudes. (ed. Sophia B. Greene), Nova Science Publishers, Inc. Hauppauge, New York, pp Alessitimia e disturbi d ansia. De Berardis D, Campanella D, Serroni N, Caltabiano M, Marasco V, Cavuto M, Moschetta FS, Di Giannantonio M. NOOS, numero monografico dal titolo Alessitimia (a cura di Domenico De Berardis e Massimo Di Giannantonio), Il Pensiero Scientifico Editore Vol 17,n 1pagg The Relationships Between Self-Esteem and Alexithymia in the Development of Eating Disorders (Domenico De Berardis, Alessandro Carano, Francesca Ferri, Daniela Campanella, Nicola Serroni, Mario Caltabiano, Luigi Olivieri, Tiziano Acciavatti,, Massimo Di Giannantonio, -Handbook on Psychology of Self-Esteem p Stefan De Wals and Katerina Meszaros Nova Science Publisher isbn: Valutazione della soddisfazione degli utenti,dei familiari e della popolazione entro la quale opera il DSM in linea con il Progetto obiettivo Tutela Salute Mentale Ferri G.,Magnamini A., Rapini G, Santilli E, Serroni N,Ceci N,Fioravanti S - Monografia Nucleo Miglioramento Continuo di Qualità DIMAP TERAMO - The Role of Agomelatine in the Treatment of Anxiety Disordes De Berardis D.,Serroni N.,Cavuto M.,Fornaro M.,Martinotti G.,Moschetta F.S.,Di Giannantonio M., Melatonina and Melatonergic Drugs in Clinical Practive di Srinivasane et al.-springer India PUBBLICAZIONI SU ABSTRACTS BOOK -ATTI CONGRESSI COMUNICAZIONI E POSTER-INTERNAZIONALI 19

20 - Possenti E., Di Sante C., Serroni N.: "Ipotesi diagnostiche,sentimenti ed emozioni : indicazioni per un processo terapeutico Abstracts - First international congress EFTA - Sorrento novembre pag.77 - De Berardis D.,Serroni N., A.M.Pizzorno, F.S.Moschetta,G.Sepede, F.Gambi,G.Aiello,A.D Albenzio,E.Mancini,R.M.Salerno,F.M.Ferro Alexithimia and suicide risk among patients with obsessive-compulsive desorder - 17 European Congresso of Psychiatry Lisbona-gennaio Gianna Sepede, Francesco Gambi, Domenico De Berardis, Daniela Campanella, Mauro Gianni Perrucci, Antonio Ferretti, Nicola Serroni, Francesco Moschetta, Cosimo Del Gratta, Rosa Maria Salerno, Filippo Maria Ferro, Massimo Di Giannantonio, GianLuca Romani Working memory deficits and altered brain activations in euthymic bipolar patients and in non-affected first degree relatives: an fmri study. Brain Mapping, San Francisco, Giugno De Berardis, N. Serroni, D. Campanella, F.S. Moschetta,, A. Carano, M.Caltabiano, L. Olivieri, R.M. Salerno, G. Martinotti, L. Janiri, M. Di Giannantonio Alexithimia and suicide risck among patients with obsessive-compulsive disorder- 18TH European Congress of Psychiatry --Munich, Germany, February 27 - March 2, 2010-Abstract - D. De Berardis, N. Serroni, D. Campanella, F.S. Moschetta, C. Ranalli, L. Olivieri, M. Caltabiano,M. Farano, M.C. Di Filippo, C. Silvestrini, V. Russi, E. Totaro, A. Carano, R.M. Salerno, M.Cavuto, G. Martinotti, L. Janiri, G. Di Iorio, M. Alessandrini, M. Di Giannantonio Alexithimia,somatic complaints and depressive symtoms in a sample of italian adolescents: preliminary results of a one-year longitudinal study 18TH European Congress of Psychiatry --Munich, Germany, February 27 - March 2, 2010-Abstract - Gianna Sepede, Francesco Gambi, Domenico De Berardis, Daniela Campanella, Mauro Gianni Perrucci, Antonio Ferretti, Nicola Serroni, Francesco Moschetta, Cosimo Del Gratta, Rosa Maria Salerno, Filippo Maria Ferro, Massimo Di Giannantonio, GianLuca Romani, FMRI correlates of sustained attention in euthymic bipola rpatients and unaffected relatives HBM2010 Barcellona, Spain June 6-10, 2010 Catalonia Palace of Congresses16th Annual Meeting - Gianna Sepede, Francesco Gambi, Domenico De Berardis, Daniela Campanella, Mauro Gianni Perrucci, Antonio Ferretti, Nicola Serroni, Francesco Moschetta, Cosimo Del Gratta, Rosa Maria Salerno, Filippo Maria Ferro, Massimo Di Giannantonio, GianLuca Romani Impaired sustained attention in euthymic bipolar patients and non-affected relatives: an fmri study-brain- The reference number for the paper is: BRAIN D. De Berardis, D. Campanella, N. Serroni, M. Caltabiano, 20

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA

Dettagli

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile INFORMAZIONI PERSONALI Nome Attilio Vercelloni Data di nascita 28/01/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico ASL DI VERCELLI Staff - S.C. Neuropsichiatria

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

Comparazione dello stress dei caregiver di pazienti affetti da Malattia di Alzheimer o Demenza Vascolare

Comparazione dello stress dei caregiver di pazienti affetti da Malattia di Alzheimer o Demenza Vascolare Comparazione dello stress dei caregiver di pazienti affetti da Malattia di Alzheimer o Demenza Vascolare Grazia D Onofrio 1, Daniele Sancarlo 1, Francesco Paris 1, Leandro Cascavilla 1, Giulia Paroni 1,

Dettagli

Dati della ricerca. Quali i risultati? Jonathan Trobia

Dati della ricerca. Quali i risultati? Jonathan Trobia Dati della ricerca. Quali i risultati? Jonathan Trobia Introduzione I percorsi di Arte Terapia e Pet Therapy, trattati ampiamente negli altri contributi, sono stati oggetto di monitoraggio clinico, allo

Dettagli

Psicopatologia della DI, QdC, QdV

Psicopatologia della DI, QdC, QdV La psicopatologia nella disabilità intellettiva Dr. Luigi Croce psichiatra, docente all Università Cattolica di Brescia Ravenna 09/03/2012 Luigi Croce Università Cattolica Brescia croce.luigi@tin.it Disabilità,

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Con il patrocinio di Corso di formazione ECM con metodo Problem Based Learning LE MALFORMAZIONI VASCOLARI CONGENITE: IL SOSPETTO DIAGNOSTICO E LA COMUNICAZIONE

Dettagli

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 27/07/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO II Fascia AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

Depressione e adolescenza di S. Di Salvo, S. Cavalitto e A. Martinetto

Depressione e adolescenza di S. Di Salvo, S. Cavalitto e A. Martinetto Associazione per la Ricerca sulla Depressione C.so G. Marconi 2 10125 Torino Tel. 011-6699584 Sito: www.depressione-ansia.it Depressione e adolescenza di S. Di Salvo, S. Cavalitto e A. Martinetto Nella

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969. Staff - STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOLOGIA

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969. Staff - STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOLOGIA INFORMAZIONI PERSONALI Nome GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA OSPEDALIERA VALTELLINA E VALCHIAVENNA

Dettagli

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno.

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno. C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MARILENA MORANO Data di nascita 04-07-1956 Qualifica Direzione Sanitaria Amministrazione ASP COSENZA Incarico attuale DIRETTORE SANITARIO OSPEDALE

Dettagli

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Infermieristica La valutazione dei risultati dell apprendimento e qualità formativa dei Corsi di laurea in Infermieristica Milano, 10 giugno 2011 Realtà e problematiche

Dettagli

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna Principali attività e medico presso la Medicina e Chirurgia di Accettazione ed Urgenza (MCAU) del Pronto Soccorso Generale P.O. Garibaldi Centro. Attività svolta presso gli ambulatori di Medicina del Pronto

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

Studio del manuale. Applicazioni internazionali del case management integrato: principi e pratica Conoscenza di base ed evoluzione futura Bibliografia

Studio del manuale. Applicazioni internazionali del case management integrato: principi e pratica Conoscenza di base ed evoluzione futura Bibliografia Indice Presentazione dell edizione originale Presentazione dell edizione italiana Prefazione Ringraziamenti Panoramica sulla diffusione del Metodo INTERMED La griglia INTERMED pediatrica per la valutazione

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

EMANUELA NANNINI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA

EMANUELA NANNINI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE La sottoscritta Nannini Emanuela nata ad Arezzo il 20.08.1965, consapevole della decadenza dai benefici di cui all art. 75 del DPR 445/2000 e dalle norme penali

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome MONTU DOMENICO Data di nascita 26-03-1956 Amministrazione ASL CN1 Incarico attuale DIRETTORE SISP AMBITO FOSSANO-SALUZZO SAVIGLIANO Numero telefonico ufficio

Dettagli

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com VIOLENZE NEI LUOGHI DI LAVORO: COSA SONO? any action, incident or behaviour, that departs from reasonable conduct in which a person

Dettagli

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica Pasquale Parisi, MD PhD et. al. Outpatience Service of Paediatric Neurology Child Neurology, Chair

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

LA VALUTAZIONE NEUROPSICOLOGICA COME MISURA CHIAVE PER LA DIAGNOSI PRECOCE DEL DNC LIEVE: L ESPERIENZA DELLA REGIONE PIEMONTE

LA VALUTAZIONE NEUROPSICOLOGICA COME MISURA CHIAVE PER LA DIAGNOSI PRECOCE DEL DNC LIEVE: L ESPERIENZA DELLA REGIONE PIEMONTE VIII Convegno IL CONTRIBUTO DELLE UNITA VALUTAZIONE ALZHEIMER NELL ASSISTENZA DEI PAZIENTI CON DEMENZA LA VALUTAZIONE NEUROPSICOLOGICA COME MISURA CHIAVE PER LA DIAGNOSI PRECOCE DEL DNC LIEVE: L ESPERIENZA

Dettagli

Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE

Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE Lo scorso 8 febbraio nella sede del Comitato Consultivo, il Direttore Generale dell Azienda "Policlinico-Vittorio Emanuele", Armando Giacalone, il Direttore

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA Premessa La struttura dipartimentale rappresenta il modello ordinario di gestione operativa delle

Dettagli

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO.

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. ALLEGATO A PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. TITOLI ACCADEMICI VOTO DI LAUREA Medici Specialisti ambulatoriali, Odontoiatri,

Dettagli

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM 1. Introduzione 2. Pianificazione dell attività formativa ECM 3. Criteri per l assegnazione dei crediti nelle diverse tipologie di formazione ECM

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Misurazione e monitoraggio della complessità assistenziale Monitoraggio dei livelli ottimali di staffing Strumenti disponibili e tendenze

Misurazione e monitoraggio della complessità assistenziale Monitoraggio dei livelli ottimali di staffing Strumenti disponibili e tendenze Misurazione e monitoraggio della complessità assistenziale Monitoraggio dei livelli ottimali di staffing Strumenti disponibili e tendenze Filippo Festini Università di Firenze, Dipartimento di Pediatria,

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

Come scrivere un case report - Linee guida per gli internisti FADOI 2014

Come scrivere un case report - Linee guida per gli internisti FADOI 2014 Come scrivere un case report - Linee guida per gli internisti Un case report è una dettagliata narrazione di sintomi, segni, diagnosi, trattamento e follow up di uno o più pazienti. Sebbene nell era della

Dettagli

CONFERENZA STATO-REGIONI Seduta del 22 febbraio 2001

CONFERENZA STATO-REGIONI Seduta del 22 febbraio 2001 CONFERENZA STATO-REGIONI Seduta del 22 febbraio 2001 Repertorio Atti n. 1161 del 22 febbraio 2001 Oggetto: Accordo tra il Ministro della sanità, il Ministro per la solidarietà sociale e le Regioni e Province

Dettagli

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore Testo aggiornato al 29 novembre 2011 Legge 15 marzo 2010, n. 38 Gazzetta Ufficiale 19 marzo 2010, n. 65 Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore La Camera dei

Dettagli

UNITA DI PSICOLOGIA CLINICA RIABILITATIVA CENTRO DIURNO Responsabile Dr Caterina Iocca. PROGETTO CENTRO DIURNO - PRESIDIO DI GIRIFALCO

UNITA DI PSICOLOGIA CLINICA RIABILITATIVA CENTRO DIURNO Responsabile Dr Caterina Iocca. PROGETTO CENTRO DIURNO - PRESIDIO DI GIRIFALCO UNITA DI PSICOLOGIA CLINICA RIABILITATIVA CENTRO DIURNO Responsabile Dr Caterina Iocca. PROGETTO CENTRO DIURNO - PRESIDIO DI GIRIFALCO PREMESSA Nelle finalità del progetto riabilitativo complessivo dell

Dettagli

Carcere & Scuola: ne vale la Pena

Carcere & Scuola: ne vale la Pena PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA LEGALITA E CIVILTA Carcere & Scuola: ne vale la Pena Scuola di Alta Formazione in Scienze Criminologiche, Istituto FDE, Mantova Associazione LIBRA Rete per lo Studio e lo Sviluppo

Dettagli

Cos e` la Psicosi da Depressione?

Cos e` la Psicosi da Depressione? Italian Cos e` la Psicosi da Depressione? (What is a depressive disorder?) Cos e` la psicosi depressiva? La parola depressione viene di solito usata per decrivere lo stato di tristezza di cui noi tutti

Dettagli

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi Questo documento vuole essere una sintetica descrizione dei servizi e delle opportunità che i servizi sociali del Comune-tipo

Dettagli

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Fabrizio Muscas Firenze, 1 Luglio 2011 ANCoM chi rappresenta? 8 Consorzi regionali 98 Cooperative di MMG 5000 Medici di Medicina Generale (MMG)

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione 1 di 11 ID_Candidato 19 Nome Cognome Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione fabrizio di bella Data_Nascita 31/01/1962 Luogo_Nascita Provincia_Nascita Residenza_Comune

Dettagli

DIETE E PIANI ALIMENTARI: ELABORAZIONE E GESTIONE Roma, 19-22 novembre 2015

DIETE E PIANI ALIMENTARI: ELABORAZIONE E GESTIONE Roma, 19-22 novembre 2015 BRAIN HEALTH CENTRE CENTRO STUDI E RICERCHE CLINICHE NEUROPSICOFISIOLOGICHE Anagrafe Nazionale delle Ricerche (D.P.R. 11/7/1980 n.382-artt.63 e 64) n.55643fru Organizzatore di Attività Formativa Sede legale:

Dettagli

SCHIZOFRENIA. 3. Eloquio disorganizzato( per es. deragliamento o incoerenza) 4. Comportamento grossolanamente disorganizzato o catatonico

SCHIZOFRENIA. 3. Eloquio disorganizzato( per es. deragliamento o incoerenza) 4. Comportamento grossolanamente disorganizzato o catatonico DSM-V DISTURBO DELLO SPETTRO DELLA SCHIZOFRENIA E ALTRI DITURBI PSICOTICI SCHIZOFRENIA A. Due o più dei seguenti sintomi, presente per una parte di tempo significativa durante il periodo di un mese. Almeno

Dettagli

INDICAZIONI INERENTI L'ATTIVITA' PSICOLOGICA IN AMBITO SCOLASTICO

INDICAZIONI INERENTI L'ATTIVITA' PSICOLOGICA IN AMBITO SCOLASTICO INDICAZIONI INERENTI L'ATTIVITA' PSICOLOGICA IN AMBITO SCOLASTICO INTRODUZIONE L Ordine degli Psicologi del Friuli Venezia Giulia e l Ufficio Scolastico Regionale, firmatari di un Protocollo d Intesa stipulato

Dettagli

Modificazioni dello spazio affettivo nel ciclo di vita

Modificazioni dello spazio affettivo nel ciclo di vita Modificazioni dello spazio affettivo nel ciclo di vita di Francesca Battisti Come gestiamo le nostre emozioni? Assistiamo ad esse passivamente o le ignoriamo? Le incoraggiamo o le sopprimiamo? Ogni cultura

Dettagli

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework

Dettagli

Qual è la prevalenza dell ADHD?

Qual è la prevalenza dell ADHD? Che cos'è l'adhd (Attention Deficit/Hyperactivity Disorder)? La Sindrome da Deficit di Attenzione ed Iperattività è una patologia neuropsichiatrica che insorge nei bambini in età evolutiva. L ADHD consiste

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE SEDE DI TRENTO A.A. 2012/13 Livello I Durata Annuale CFU 60 (1 anno) ANAGRAFICA DEL CORSO - A Lingua Italiano

Dettagli

Patto europeo. per la salute mentale e il benessere. Bruxelles, 12-13 GIUGNO 2008

Patto europeo. per la salute mentale e il benessere. Bruxelles, 12-13 GIUGNO 2008 Patto europeo per la salute mentale e il benessere CONFERENZA DI ALTO LIVELLO DELL UE INSIEME PER LA SALUTE MENTALE E IL BENESSERE Bruxelles, 12-13 GIUGNO 2008 Slovensko predsedstvo EU 2008 Slovenian Presidency

Dettagli

COS È IL PRONTO SOCCORSO?

COS È IL PRONTO SOCCORSO? AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA COS È IL PRONTO SOCCORSO? GUIDA INFORMATIVA PER L UTENTE SEDE OSPEDALIERA BORGO TRENTO INDICE 4 COS È IL PRONTO SOCCORSO? 6 IL TRIAGE 8 CODICI DI URGENZA

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE (ai sensi degli articoli 46 e 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445)

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE (ai sensi degli articoli 46 e 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445) DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE (ai sensi degli articoli 46 e 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445) Il sottoscritto Salvatore Silvano Lopez, nato a Milano, il 10 ottobre 1954, residente in

Dettagli

INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION SUL SERVIZIO DELL ASSISTENZA OSPEDALIERA DELLA ASP. Relazione Generale

INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION SUL SERVIZIO DELL ASSISTENZA OSPEDALIERA DELLA ASP. Relazione Generale SERVIZIO SANITARIO REGIONALE BASILICATA Azienda Sanitaria Locale di Potenza INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION SUL SERVIZIO DELL ASSISTENZA OSPEDALIERA DELLA ASP Relazione Generale A cura degli Uffici URP

Dettagli

ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI

ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI DESTINATARI: INFERMIERE, INFERMIERE PEDIATRICO INIZIO: 01/01/2012 FINE: 31/12/2012 COSTO: 84,70 (IVA INCLUSA) OBIETTIVI

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA Art. 1 Finalità e compiti del Dipartimento ad attività integrata (DAI) di Medicina Interna

Dettagli

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME Gli Orari Visite Fiscali 2014 2015 INPS lavoratori assenti per malattia dipendenti pubblici, insegnanti, privati,

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ASSISTENZA NON SANITARIA (ANS) NELLE AREE DI DEGENZA DEI PRESIDI OSPEDALIERI DELL AZIENDA USL DI RAVENNA

REGOLAMENTO PER L ASSISTENZA NON SANITARIA (ANS) NELLE AREE DI DEGENZA DEI PRESIDI OSPEDALIERI DELL AZIENDA USL DI RAVENNA REGOLAMENTO PER L ASSISTENZA NON SANITARIA (ANS) NELLE AREE DI DEGENZA DEI PRESIDI OSPEDALIERI DELL AZIENDA USL DI RAVENNA PREMESSA Il ricovero in ambiente ospedaliero rappresenta per la persona e la sua

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971 INFORMAZIONI PERSONALI Nome ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971 Qualifica I Fascia Amministrazione ASL CASERTA (EX ASL 1 e 2) Incarico attuale Dirigente ASL I fascia - Unità Operativa Veterinaria

Dettagli

LA DOCUMENTAZIONE INFERMIERISTICA. Obiettivi della giornata. Obiettivi del progetto

LA DOCUMENTAZIONE INFERMIERISTICA. Obiettivi della giornata. Obiettivi del progetto LA DOCUMENTAZIONE INFERMIERISTICA Obiettivi della giornata Conoscere i presupposti normativi, professionali e deontologici della documentazione del nursing Conoscere gli strumenti di documentazione infermieristica

Dettagli

LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI

LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI Che cos è la depressione? Tutti noi ci possiamo sentire tristi a volte, tuttavia la depressione è una cosa seria. La malattia della depressione a volte denominata Depressione

Dettagli

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Il CAS (Centro Assistenza Servizi): Aspetti organizzativi e criticità Dott. Vittorio Fusco ASO Alessandria La Rete Oncologica: obiettivi Rispondere all incremento

Dettagli

Comune di Ragusa. Regolamento assistenza domiciliare agli anziani

Comune di Ragusa. Regolamento assistenza domiciliare agli anziani Comune di Ragusa Regolamento assistenza domiciliare agli anziani REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE AGLI ANZIANI approvato con delib. C.C. n.9 del del 24/02/84 modificato con delib. C.C.

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE -

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - UNIVERSITÀ TELEMATICA LEONARDO DA VINCI A.A 2012/2013 MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - Direttore Prof. Massimo Sargiacomo Università G. d Annunzio

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 L'unico test che fornisce una valutazione accurata dell aggressività del cancro alla prostata Un prodotto di medicina prognostica per il cancro della prostata.

Dettagli

CODICE DEL DIRITTO DEL MINORE ALLA SALUTE E AI SERVIZI SANITARI

CODICE DEL DIRITTO DEL MINORE ALLA SALUTE E AI SERVIZI SANITARI CODICE DEL DIRITTO DEL MINORE ALLA SALUTE E AI SERVIZI SANITARI PREMESSO CHE Nel 2001 è stata adottata in Italia la prima Carta dei diritti dei bambini in ospedale. Tale Carta era già ispirata alle norme

Dettagli

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI RAZIONALE L Iperplasia Prostatica Benigna (IPB), a causa dell elevata prevalenza e incidenza, in virtù del progressivo invecchiamento della popolazione maschile, e grazie alla disponibilità di adeguati

Dettagli

La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità

La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità Dott. Mag. Nicola Torina Coordinatore infermieristico Unità Terapia Intensiva di Rianimazione Metodologie operative

Dettagli

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a:

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a: 1 1.Obiettivi Il master ha l obiettivo di favorire lo sviluppo delle competenze manageriali nelle Aziende Sanitarie e Ospedaliere, negli IRCCS, nei Policlinici e nelle strutture di cura private approfondendo,

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

Brixia International Conference

Brixia International Conference Brixia International Conference OPEN ISSUES IN THE CLINICAL AND THERAPEUTIC MANAGEMENT OF MAJOR PSYCHIATRIC DISORDERS Brescia, June 11 th -13 th, 2015 Siamo lieti di invitarvi al congresso annuale Brixia

Dettagli

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015 I Convegno di Neuroautoimmunità Prato, Polo Universitario 20-21 Febbraio 2015 PATROCINI RICHIESTI Patrocini richiesti Carissimi, Lettera dei Presidenti è con grande piacere che Vi invitiamo il 21 e 22

Dettagli

I disturbi del sonno Il progetto Ci piace sognare

I disturbi del sonno Il progetto Ci piace sognare I disturbi del sonno Il progetto Ci piace sognare Paolo Brambilla ASL Milano 2, Melegnano, Milano email: paolo.brambilla3@tin.it Gruppo di lavoro SIPPS Obesità e Stili di vita Sergio Bernasconi, Paolo

Dettagli

I.R.C.C.S. Oasi Maria SS. Troina (EN)

I.R.C.C.S. Oasi Maria SS. Troina (EN) I.R.C.C.S. Oasi Maria SS. Troina (EN) VALUTAZIONE DELLA TERAPIA FARMACOLOGICA PER LA CURA DEI COMPORTAMENTI PROBLEMATICI IN SOGGETTI CON SINDROME DI PRADER WILLI State per compilare un questionario sull'utilizzo

Dettagli

Indagine nazionale. sulla salute. e sicurezza sul lavoro

Indagine nazionale. sulla salute. e sicurezza sul lavoro Indagine nazionale sulla salute e sicurezza sul lavoro Servizi di Prevenzione Sicurezza Ambienti di Lavoro PREMESSA La legge L. 833/1978 ha istituito il Sistema Sanitario Nazionale (SSN) e successive norme

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

EDUCATRICE ed EDUCATORE PROFESSIONALE

EDUCATRICE ed EDUCATORE PROFESSIONALE EDUCATRICE ed EDUCATORE PROFESSIONALE 1. CARTA D IDENTITÀ...2 2. CHE COSA FA...4 3. DOVE LAVORA...5 4. CONDIZIONI DI LAVORO...6 5. COMPETENZE...7 CHE COSA DEVE ESSERE IN GRADO DI FARE...7 CONOSCENZE...10

Dettagli

COMUNITA SOL LEVANTE Carta dei Servizi 2010/2012

COMUNITA SOL LEVANTE Carta dei Servizi 2010/2012 COMUNITA SOL LEVANTE Carta dei Servizi 2010/2012 La Sol Levante nasce nel 1998 per dare una risposta alle esigenze delle persone, di ogni fascia d età, affette da disagio psichico e con problematiche in

Dettagli

La nutrizione nei primi 1000 giorni. Contributo n 70

La nutrizione nei primi 1000 giorni. Contributo n 70 Mediterranean Nutrition Group La nutrizione nei primi 1000 giorni Contributo n 70 MeNu GROUP MediterraneanNutrition LA NUTRIZIONE NEI PRIMI 1000 GIORNI UN OPPORTUNITÀ PER PREVENIRE SOVRAPPESO E OBESITÀ

Dettagli

La programmazione di uno studio clinico: dalla domanda al disegno

La programmazione di uno studio clinico: dalla domanda al disegno Metodo epidemiologici per la clinica _efficacia / 1 La programmazione di uno studio clinico: dalla domanda al disegno La buona ricerca clinica Non è etico ciò che non è rilevante scientificamente Non è

Dettagli

Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE. v. 1.6. 16 giugno 2014

Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE. v. 1.6. 16 giugno 2014 Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE v. 1.6 16 giugno 2014 Indice Indice...2 1. Introduzione...3 1.1 Il debito informativo del Co.Ge.A.P.S....3 1.2 Il debito informativo regionale...3

Dettagli

ART. 1 Premessa. ART. 2 - Presupposti per il conferimento degli incarichi

ART. 1 Premessa. ART. 2 - Presupposti per il conferimento degli incarichi Allegato al Decreto del Direttore Generale n. 53.. del 04/02/14 REGOLAMENTO PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO EX ART. 15 SEPTIES DEL D.LGS. 502/92 AREA DIRIGENZA MEDICA E VETERINARIA E AREA DIRIGENZA

Dettagli

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Congresso Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Nel corso degli ultimi anni lo studio degli aspetti nutrizionali, dei

Dettagli

Enrico Fontana. L Health Technology Assessment applicato ai Sistemi informativi. Prefazione di Massimiliano Manzetti. Presentazione di Nicola Rosso

Enrico Fontana. L Health Technology Assessment applicato ai Sistemi informativi. Prefazione di Massimiliano Manzetti. Presentazione di Nicola Rosso A09 Enrico Fontana L Health Technology Assessment applicato ai Sistemi informativi Prefazione di Massimiliano Manzetti Presentazione di Nicola Rosso Copyright MMXV ARACNE editrice int.le S.r.l. www.aracneeditrice.it

Dettagli

In questo servizio si svolgeranno le seguenti attività:

In questo servizio si svolgeranno le seguenti attività: Insieme si può Arcigay Pistoia La Fenice dopo le varie attività svolte sul territorio pistoiese e zone limitrofe, ha valutato l opportunità di realizzare un progetto con la collaborazione di personale

Dettagli

COOPERATIVA LOMBARDA F.A.I. Societa Cooperativa Sociale - Onlus. Carta. dei Servizi. Famiglie Anziani Infanzia

COOPERATIVA LOMBARDA F.A.I. Societa Cooperativa Sociale - Onlus. Carta. dei Servizi. Famiglie Anziani Infanzia COOPERATIVA LOMBARDA F.A.I. Societa Cooperativa Sociale - Onlus Carta dei Servizi Famiglie Anziani Infanzia Indice di revisione n. 1 del 1/3/2014 3 INDICE CHI SIAMO IDENTITA E VALORI 4 5 COSA FACCIAMO

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome NAGAR BERNARDO Data di nascita 12/03/1955 Posto di lavoro e indirizzo ASP PALERMO U.O.C.Coordinamento Staff Strategico U.O.S.Coordinamento Screening

Dettagli

PROGETTO Ambulatorio Ma.Re.A. (Malattia Renale Avanzata) Elaborato da: Delalio Alessia Guzza Lucia Resinelli Vilma Sandrini Massimo

PROGETTO Ambulatorio Ma.Re.A. (Malattia Renale Avanzata) Elaborato da: Delalio Alessia Guzza Lucia Resinelli Vilma Sandrini Massimo PROGETTO Ambulatorio Ma.Re.A. (Malattia Renale Avanzata) Elaborato da: Delalio Alessia Guzza Lucia Resinelli Vilma Sandrini Massimo Malattia Renale Cronica Stadiazione Stadio Descrizione VFG (ml/min/1.73

Dettagli

LEGGE 15 Marzo 2010 n. 38: DISPOSIZIONI PER GARANTIRE L ACCESSO ALLE CURE PALLIATIVE E ALLA TERAPIA DEL DOLORE

LEGGE 15 Marzo 2010 n. 38: DISPOSIZIONI PER GARANTIRE L ACCESSO ALLE CURE PALLIATIVE E ALLA TERAPIA DEL DOLORE LEGGE 15 Marzo 2010 n. 38: DISPOSIZIONI PER GARANTIRE L ACCESSO ALLE CURE PALLIATIVE E ALLA TERAPIA DEL DOLORE SOMMARIO pag.4 Sintesi della normativa pag.6 LEGGE 15 Marzo 2010 n. 38: disposizioni per

Dettagli

LA PERSONA CON INFEZIONE DA HIV IN ITALIA

LA PERSONA CON INFEZIONE DA HIV IN ITALIA AIDS e sindromi correlate Presentazione al XXII Congresso Nazionale di POpolazione Sieropositiva ITaliana LA PERSONA CON INFEZIONE DA HIV IN ITALIA Abitudini e stili di vita del paziente immigrato Survey

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MEDIA E SUPERIORE 86029 TRIVENTO (CB) PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MEDIA E SUPERIORE 86029 TRIVENTO (CB) PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MEDIA E SUPERIORE 86029 TRIVENTO (CB) Via Acquasantianni s.n. - (Tel. 0874-871770 - Fax 0874-871770) Sito web: http://digilander.libero.it/ictrivento/ - e-mail: cbmm185005@istruzione.it

Dettagli

GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze

GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze Evidence-Based Medicine Italian Group Workshop Evidence-based Medicine Le opportunità di un linguaggio comune Como, 9-11 maggio 2003 Sezione

Dettagli

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura Dip.to di Continuità Assistenziale - U.O.C. di Geriatria Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura 1^ ed. 6 maggio 2014 Centro Servizi alla Persona Fondazione Zanetti di Oppeano

Dettagli