L arte del XX secolo al Dante - a.s Lezione n.4 Bauhaus e l architettura razionalista. La scuola Bauhaus in sintesi

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L arte del XX secolo al Dante - a.s. 2009-2010. Lezione n.4 Bauhaus e l architettura razionalista. La scuola Bauhaus in sintesi"

Transcript

1 Adorno, Volume 4, pagg: Lezione n.4 Bauhaus e l architettura razionalista Sedi del Bauhaus Weimar Dessau Berlino La scuola Bauhaus in sintesi Direttori Walter Gropius Hannes Meyer Mies van der Rohe Insegnanti Itten, Kandinsky, Klee, Lazlo Moholy-Nagy, Albers, Feininger Idee chiave del Bauhaus - progettare design di qualità e funzionalità per prodotti industriali di largo consumo - didattica come invito a stimolare la creatività e a sperimentare forme e materiali - attività artistica come sperimentazione non convenzionale e continua di forme e materiali, con l integrazione e l apporto delle discipline più varie, superando la tradizionale dicotomia tra arti minori e arti maggiori. - concepire l attività artistica come elemento fortificante la democrazia Walter Gropius: fondatore e direttore La scuola nasce come fusione di accademia di belle arti e di scuola di arti e mestieri. L idea principale è di dare decoro e funzionalità agli oggetti di produzione industriale; e al tempo stesso di rendere utile il lavoro degli artisti, farli uscire dalla loro vita isolata. Il nome Bauhaus deriva da hausbau, costruzione di case. I corsi Tutti gli studenti dovevano seguire un semestre propedeutico pensato per favorire la creatività. Si studiano i colori e gli accordi cromatici, le forme. Dopo una forte selezione, si passava ai laboratori di legno, metallo, vetro, tessitura, tipografia. Gli insegnanti erano di due tipi: maestri di arti pratiche e maestri della forma. I maestri Il corso propedeutico fu tenuto da Itten, un astrattista svizzero che in seguito si convertì a un culto esoterico; poi da Lazlo Moholy-Nagy, fotografo, scultore e designer che sperimentava il rapporto tra l oggetto le luci e il movimento. Tra i maestri della forma troviamo Kandinsky e Lyonel Feininger. Josef Albers insegnava decorazione su vetro, architettura di interni, tipografia. Dipingeva nel frattempo quadri ispirati alla musica e allo studio dei colori. I più noti sono i dipinti dedicati al quadrato (Omaggio al quadrato).

2 Il Bauhaus a Dessau La sede di Dessau, esempio di architettura razionalista Il progetto è di Gropius che utilizza i principi e i temi fondamentali della scuola per costruirne l architettura. La pianta è a doppia L, con una parte sopraelevata sopra una strada a rappresentare il rapporto tra scuola e città. Non esiste una facciata principale. Solo su uno spigolo appare l insegna della scuola. Sono eliminati gli elementi decorativi e le forme architettoniche tramandate dall accademia. L esterno, corrispondente alle funzioni dell interno, è fatto di volumi cubici e di parallelepipedi. L edificio vuole rappresentare un modello di razionalità. La produzione del Bauhaus I lavori degli studenti sono soprattutto nel campo del design: producono prototipi di sedie, lampade, serviti da tavola; tessuti. Questi prototipi che hanno avuto un eccezionale fortuna lungo tutto il secolo presentano forme di ispirazione geometrica di grande eleganza, realizzati con materiali di qualità. Nel campo architettonico, il Bauhaus viene influenzato dalla corrispondente corrente di De Stijl, la rivista del neoplasticismo olandese. Gli edifici progettati si presentano come il frutto di un incastro di cubi e parallelepipedi bianchi, con tocchi di colori primari nelle rifiniture. Negli spazi interni viene data più importanza ai luoghi di servizio (la cucina, la lavanderia) e alle loro funzioni. Tra le case realizzate dal Bauhaus, si segnala le case dei maestri di Dessau e le case popolari realizzate per il comune di Dessau, dove troviamo il concetto di villette a schiera. Dopo la direzione di Gropius fu la volta di Hannes Meyer, di fede comunista che insisté sull aspetto pratico della scuola, con non pochi dissensi interni. Nel 1930, la scuola cambiò sede e direttore: fu spostata a Berlino sotto la guida di Mies van der Rohe, che intendeva favorire la vendita degli oggetti prodotti dagli allievi per sostenere economicamente la scuola. Fu invece chiusa per opposizione dei Nazisti. La maggior parte dei docenti emigrò negli USA. Architettura razionalista Lo sviluppo tecnologico: introduzione del calcestruzzo armato (cemento armato). L uso del calcestruzzo armato ha liberato le pareti dalla funzione portante. Gli edifici si possono reggere su pilastri. La pianta è libera. I primi edifici in calcestruzzo armato sono della fine dell ottocento. Ai primi del novecento risale il primo edificio in calcestruzzo armato a vista. La rivoluzione tecnologica è seguita da quella estetica: si ritiene che l edificio debba rivelare la sua struttura portante (Arch, Auguste Perret, palazzo di Rue Franklin, Parigi, ). I protagonisti del razionalismo Sebbene la corrente razionalistica abbia informato di sé buona parte dell architettura del 900 con l International Style, i protagonisti del razionalismo che segnaliamo sono quattro: Le Corbusier, Mies van der Rohe, Frank Lloyd Wright. Per l Italia, vediamo l opera di Terragni e di Michelucci. Le Corbusier ( ) Pittore e architetto svizzero, si trasferisce a Parigi nel 1917, dopo aver compiuto numerosi viaggi nei paesi mediterranei. A Parigi si unisce ai circoli cubisti. Dal 20 inizia la sua attività di architetto e urbanista.

3 Segnaliamo le seguenti opere: Villa Savoye ( , Poissy, Francia) Chandigarth (India) Unità di abitazione di Marsiglia Chiesa di Nôtre-Dame-du-Haut ( , Rochamps, Francia) I 5 punti per una nuova architettura di Le Corbusier (da notare che i primi quattro sono possibili grazie all introduzione del calcestruzzo armato). 1) I pilotis: la casa (come villa Savoye) è sollevata dal terreno tramite pilotis, pilastri in cemento armato. 2) Pianta libera: senza i muri portanti, rimangono solo i pilastri come punti fissi. Per il resto, la pinata della casa è libera. 3) Facciata libera: svincolate dai pilastri che possono essere arretrati. Le facciate possono essere membrane leggere. 4) Finestre a nastro: il cemento armato dà la possibilità di fare lunghe finestre a nastro: aperture continue che danno luce alla casa. 5) I tetti-giardino: sceglie tetti concavi anziché spioventi per contenere l umidità e ottenere giardini. Tutti i punti sono presenti nella Villa Savoye. Urbanistica Nella fase matura della sua carriera, Le Corbusier si occupò di urbanistica e in particolare del tema delle megalopoli. La sua posizione su questo tema era caratterizzata dai seguenti presupporti: - la struttura della città influenza il grado di democrazia - regolazione del traffico automobilistico - divisione degli spazi dedicati al lavoro, al governo, al tempo libero, allo sport - una grande città deve avere un aspetto monumentale Le Corbusier realizzò molti studi di progettazione urbanistica. Uno di questi è stato in parte realizzato per la città di Chandigarth (1951, India). Le Unità di abitazione di Marsiglia ( ) rappresentano invece la proposta di Le Corbusier per l architettura residenziale. Si tratta di un edificio di 17 piani con 337 appartamenti su due livelli, progettati suual base del Modulor, un unità di calcolo inventata da Le Corbusier comninando le misure del corpo umano con la serie di Fibonacci e la sezione aurea. Il condominio aveva sul tetto tutti i luoghi pensati per la socialità: solarium, piscina, pista ciclabile, plaestra. Benché mosso dallo slancio ideale del socialismo utopistico di Fourier, il tentativo di Le Corbusier di creare una cellula base per la città ideale si è rivelato fallimentare. Molti appartamenti sono rimasti vuoti; quelli abitati sono stati spesso oggetto di radicali trasformazioni volute dagli inquilini. Cappella di Nôtre-Dame-du-Haut ( , Rochamps, Francia) La chiesa è lungi da ogni forma geometrica regolare, con un tetto a vela e molte curve. La struttura portante è fatta da pilotis nascosti. La facciata come le altre fiancate è segnata dalle finestre realizzate come profonde feritoie, diverse l una dall altra. I vetri policromi sono stati progettati da diversi artisti. Non v è più un punto di vista privilegiato; né il riferimento alla croce, semmai alla Trinità e alla luce della Provvidenza. La chiesa è stata modello per l architettura religiosa del 900.

4 Mies Van der Rohe Architetto e direttore del Bauhaus. Dopo la chiusura della scuola emigra a Chicago. Influenzato dalla pittura di De Stijl, progetta il padiglione della Germania per la Mostra internazionale di Barcellona del *Seagram Building, New York: grattacielo realizzato con grande cura dei particolari e ricchezza di materiali (elementi metallici bronzei, rivestimenti in marmo bianco e rosa). I vetri riflettono la realtà circostante. Frank Lloyd Wright (USA ) Americano, ha tra i suoi principi l individualismo e il rispetto per la natura. Tra i suoi capolavori, la casa sulla cascata e il Museo Salomon Guggenheim di New York. La casa sulla cascata ( ) appartiene al suo periodo funzionalista, cioè influenzato dalle idee dell architettura razionalista europea. La casa è fatta di due piani più una veranda. Di calcestruzzo armato sono fatti i basamenti orizzontali e il pilastro che sospende la casa sulla cascata. Oltre al calcestruzzo, Wright usa come materiale la pietra che insieme al legno è il materiale tradizionale delle case americane. La casa non ha una facciata né un punto di vista esterno prestabilito. Non si può cogliere per intero la pianta né capirla da nessun punto di vista. Questo dà un notevole effetto sorpresa. Le pareti sono composte da lunghe finestre in modo da poter vedere la natura e sentire il rumore dell acqua. Per maggiore tranquillità e intimità, le camere da letto sono poste nell interno. Museo Salomon R. Guggenheim di New York Costruito tra il 1943 e il 1956, l edificio del museo era stato in un primo tempo concepito per un autorimessa, da cui riprende la forma, resa però ovviamente in modo estremamente elegante. È una forma a tronco di cono rovesciato che ricorda le forme della natura, come le spirali delle chiocciole o dei vortici atmosferici. La luce arriva dalla copertura a lucernario e da una finestra continua che sembra snodarsi per i vari piani dell edificio. Curiosamente, pur avendo una forma talmente nuova e impressionante da sembrare quasi una scultura, il museo presenta un percorso espositivo tradizionale, in quanto sequenziale e obbligato come le gallerie rinascimentali e barocche. La forza dell edificio è data anche dal contrasto con il tessuto urbano in cui è inserito: tutti gli edifici sono a base quadrangolare o rettangolare e sono costruiti in modo da sfruttare ogni spazio. Scegliere questa pianta ha voluto dire anche permettersi il lusso di sprecare spazio a Manhattan. Il razionalismo in Italia Al momento del diffondersi del razionalismo architettonico, l Italia è sotto il regime fascista. Mussolini e i suoi all inizio non propendono per nessuna corrente artistica in particolare. Così gli artisti italiani hanno più possibilità di esprimersi rispetto ai colleghi tedeschi e sovietici. In un secondo tempo, però verranno favoriti architetti che usano la retorica del fascio littorio e forme che richiamano la romanità. Giuseppe Terragni è uno degli esponenti del razionalismo italiano del primo periodo. Della sua attività segnaliamo la Casa del Fascio di Como, che si presenta come un eccezione nel panorama piuttosto insignificante delle architetture per le istituzioni fasciste.

5 La casa è un parallelepipedo con pareti aperte (p.227). Non c è un balcone che richiama alla pratica populista dei discorsi alla piazza. Ma c è invece un ampio cortile interno pensato per le adunate all interno della casa. Giovanni Michelucci Considerato uno dei maggiori architetti italiani del secolo, conta tra le sue opere il capolavoro della Stazione di S.Maria Novella e la chiesa di S.Giovanni Battista detta dell Autostrada. Il primo è progettato in gruppo e supera il concorso grazie all appoggio del potente architetto Piacentini. Di fronte al problema del rapporto tra la nuova stazione e l abside antistante della chiesa gotica di S. Maria Novella, Michelucci e gli altri risolvono scegliendo una forma piatta e allungata piuttosto bassa e il rivestimento di colore analogo a quello della chiesa. La stazione rispetta così lo spazio della chiesa, dialogando con essa. All interno, ci si accorge della monumentalità senza fronzoli del complesso. I materiali usati per le porte, le inferriate, le biglietterie sono preziosi, ma le forme sono misurate ed essenziali. Da notare il pavimento con bande di marmo rosa e bianco che direzionano il traffico pedonale dentro la stazione. La chiesa dell autostrada Ispirata largamente alla Cappella di Nôtre-Dame-du-Haut, la chiesa presenta più ambienti collegati tra loro: la galleria battesimale, la galleria delle città d Italia, il corpo della chiesa a croce latina articolata. Gli ambienti hanno altezze diverse. A collegarli, diversi passaggi segnati dalla luce e dalle ombre e dalla presenza dei materiali (in basso le pietre; in alto muratura e cemento). La copertura di rame richiama il tema della montagna (il Golgota). Non esiste un unico punto di vista e la stessa pianta del corpo della chiesa non ha più l allineamento della croce con il centro dell aula. L idea è rappresentare i vari e personali percorsi spirituali che portano gli individui verso Dio. Siamo ormai negli anni 60 e il Concilio Vaticano II accoglie le esigenze e le spinte di rinnovamento della comunità cattolica. Di Michelucci a Firenze, si possono anche visitare facilmente la sede della Cassa di Risparmio di Firenze in via Bufalini e la sede delle Poste in Via Pietrapiana. Banca dati delle architetture del 900 in Toscana Biografia di Michelucci sul sito della Fondazione Michelucci

FUNZIONALISMO prof.ssa Emanuela Pulvirenti www.didatticarte.it 25. IL FUNZIONALISMO CORSO DI DISEGNO E STORIA DELL ARTE

FUNZIONALISMO prof.ssa Emanuela Pulvirenti www.didatticarte.it 25. IL FUNZIONALISMO CORSO DI DISEGNO E STORIA DELL ARTE 25. IL FUNZIONALISMO IL FUNZIONALISMO (RAZIONALISMO) In aperta e cosciente polemica con il Romanticismo, l irrazionalismo dell Art Nouveau e con le Accademie, l architettura razionalista o funzionalista

Dettagli

ORGANICISMO prof.ssa Emanuela Pulvirenti www.didatticarte.it 26. L ORGANICISMO CORSO DI DISEGNO E STORIA DELL ARTE

ORGANICISMO prof.ssa Emanuela Pulvirenti www.didatticarte.it 26. L ORGANICISMO CORSO DI DISEGNO E STORIA DELL ARTE 26. L ORGANICISMO L ARCHITETTURA ORGANICA In apparente contrasto con l architettura funzionalista, l architettura organica è legata indissolubilmente al nome dell architetto americano Frank Lloyd Wright

Dettagli

Novecento Architettura

Novecento Architettura Ludwig Mies van der Rohe, Progetto di grattacielo trasparente a ossatura metallica. Plastico del 1920-1921. 1 Le Corbusier, Natura morta, 1922. Olio su tela, 65x81 cm. Parigi, Centre Pompidou. 2 Le Corbusier,

Dettagli

Padiglione di Barcellona 1929

Padiglione di Barcellona 1929 Mies van der Rohe Ludwig Mies van der Rohe è il padre dell'estetica architettonica contemporanea. Se Le Corbusier incarna l'anima più poetica del Movimento Moderno, l'architetto tedesco ne rappresenta

Dettagli

La Ville Radieuse di Le Corbusier

La Ville Radieuse di Le Corbusier Modelli 8: la città funzionale La Ville Radieuse di Le Corbusier Riferimenti bibliografici: - Le Corbusier, Verso una architettura, a cura di P. Cerri e P. Nicolin, trad. it., Longanesi, Milano, 1987 -

Dettagli

LA COORDINAZIONE MODULARE

LA COORDINAZIONE MODULARE Università degli Studi della Basilicata Facoltà di Architettura Laurea Specialistica in Ingegneria Edile-Architettura Tecnologia dell Architettura I prof. arch. Sergio Russo Ermolli a.a. 2009-2010 LA COORDINAZIONE

Dettagli

2.1. Le Corbusier - Villa Savoye. Autore. figura 00

2.1. Le Corbusier - Villa Savoye. Autore. figura 00 Nico Bolla Architetture: 2.1. Le Corbusier - villa Savoye pag 1 2.1. Le Corbusier - Villa Savoye Autore figura 00 Charles-Edouard Jeanneret-Gris assumerà il nome d arte di Le Corbusier (storpiando un poco

Dettagli

Appartamenti in rue Kafka, Parigi

Appartamenti in rue Kafka, Parigi Progetti Elisabetta Pieri olivier brenac & xavier gonzalez Appartamenti in rue Kafka, Parigi cio secondo due diverse direttrici: ai primi tre livelli, i volumi si distendono in orizzontale a definire un

Dettagli

Il Bauhaus SCHEMA RIASSUNTIVO. Nel Granducato di Sassonia a Weimar son presenti:

Il Bauhaus SCHEMA RIASSUNTIVO. Nel Granducato di Sassonia a Weimar son presenti: Il Bauhaus Durante gli anni della Prima Guerra Mondiale le questioni sul design vennero interrotte, ma portarono comunque ad una soluzione nel dibattito tra permanenza e mutamento a favore della prima.

Dettagli

PIANO STUDIO DELLA DISCIPLINA-bis Modulo redatto da DS

PIANO STUDIO DELLA DISCIPLINA-bis Modulo redatto da DS PSD D62 -bis PIANO DI STUDIO DELLA DISCIPLINA DISCIPLINA: DISEGNO E PROGETTAZIONE DOCENTE: UGO NIEDDU PIANO DELLE DELLA 5 GEO A.S. 2012-2013 della ABILITA n. 1 SISTEMI COSTRUTTIVI i tipi di strutture portanti

Dettagli

TAVOLA DI PROGRAMMAZIONE PER GRUPPI DIDATTICI

TAVOLA DI PROGRAMMAZIONE PER GRUPPI DIDATTICI TAVOLA DI PROGRAMMAZIONE PER GRUPPI DIDATTICI MATERIA: DISEGNO e PROGETTAZIONE CAD CLASSI: QUINTE I II QUADRIMESTRE Competenze Abilità/Capacità Conoscenze* Attività didattica Strumenti Tipologia verifiche

Dettagli

Il Razionalismo in architettura

Il Razionalismo in architettura Antoni Gaudì Tutte le sue opere sono contraddistinte da una fantasia plastica, irrefrenabile e quasi turbinosa. Nelle sue opere, soprattutto edifici di carattere residenziale, egli unisce il cromatismo

Dettagli

24 \I Maestri del Novecento Sansoni editore.

24 \I Maestri del Novecento Sansoni editore. Nel/' opera di Mies il razionalismo ha toccato forse le sue punte più alte in un binomio che unisce libertà e misura 24 \I Maestri del Novecento Sansoni editore. etturo Venezia 1 Audiovisivo 1 azione LUDWIG

Dettagli

Patrimonio dell' Umanità dell'unesco SOFIA SILVIA ZAIN TIZIANO

Patrimonio dell' Umanità dell'unesco SOFIA SILVIA ZAIN TIZIANO Patrimonio dell' Umanità dell'unesco SOFIA SILVIA ZAIN TIZIANO Patrimonio dell' Unesco quando e perché Firenze è la città artistica per eccellenza, patria di molti personaggi che hanno fatto la storia

Dettagli

...la convergenza tra il design architettonico contemporaneo e l alto stile di vita elegante di una dimora storica di grande prestigio. progetto proprietà arch. Carlo SCAGNELLI Victoria Ral Estate s.r.l.

Dettagli

UNA CASA-VASCELLO. foto di José Eviah Blach - testo di Sebastiano Brandolini

UNA CASA-VASCELLO. foto di José Eviah Blach - testo di Sebastiano Brandolini UNA CASA-VASCELLO foto di José Eviah Blach - testo di Sebastiano Brandolini David Kohn interviene con carattere nell appartamento di un palazzo a Barcellona: un edificio curioso, a pianta triangolare come

Dettagli

Facoltà di Diritto Università di Alcalá, Madrid

Facoltà di Diritto Università di Alcalá, Madrid Progetti Eleonora Trivellin angel fernandez alba Facoltà di Diritto Università di Alcalá, Madrid Pianta delle coperture. Fotografie Reto Halme L intervento dell architetto Angel Fernandez Alba, fin dalla

Dettagli

1934: Amerigo Belloni: La nuova sede del liceo ginnasio Giuseppe Parini da Milano - Rivista mensile del Comune, febbraio 1934, pagg.

1934: Amerigo Belloni: La nuova sede del liceo ginnasio Giuseppe Parini da Milano - Rivista mensile del Comune, febbraio 1934, pagg. http://emeroteca.braidense.it/ 1934: Amerigo Belloni: La nuova sede del liceo ginnasio Giuseppe Parini da Milano - Rivista mensile del Comune, febbraio 1934, pagg. 63-66 Elaborazione digitale e trascrizione

Dettagli

Il complesso edilizio NEGOZI. Il nuovo segno sul territorio della città di Udine

Il complesso edilizio NEGOZI. Il nuovo segno sul territorio della città di Udine Il complesso edilizio MERIDIANA si compone di 6 piani per un totale di 50 mila metri cubi con tre differenti destinazioni d uso: Spazi commerciali sono disponibili al piano terra e 1 piano Uffici e ambienti

Dettagli

C è il tetto a due spioventi: il segno di una tradizione.

C è il tetto a due spioventi: il segno di una tradizione. Huf HausOK.qxp:056-058_CVP23 25-09-2012 15:22 Pagina 70 8 ARCHITETTURA: PREFABBRICATA E DI LUSSO C è il tetto a due spioventi: il segno di una tradizione. Ci sono le facciate trasparenti: il segno di un

Dettagli

Viaggio tra musei di Milano. Ariodante Serena V D Liceo Classico L. Costa La Spezia

Viaggio tra musei di Milano. Ariodante Serena V D Liceo Classico L. Costa La Spezia Viaggio tra musei di Milano Ariodante Serena V D Liceo Classico L. Costa La Spezia Chiesa di Santa Maria delle Grazie L'edificio rappresenta una tra le più importanti realizzazioni del Rinascimento ed

Dettagli

Percorso di visita e laboratorio Dentro la pittura

Percorso di visita e laboratorio Dentro la pittura GALLERIA SABAUDA Percorso di visita e laboratorio Dentro la pittura Si propone un'esperienza introduttiva alla realtà del museo e un approccio alle opere d arte come immagini e come prodotti materiali.

Dettagli

casella Finalmente a casa!

casella Finalmente a casa! casella Finalmente a casa! casella Il complesso residenziale Cascina Casella è situato la preesistente tipologia a corte aperta. nel Comune di Cremona, località San Felice. Posta vicino all Ospedale, servita

Dettagli

Il Razionalismo a Lecco

Il Razionalismo a Lecco Il azionalismo a ecco Il razionalismo italiano è quella corrente architettonica che si è sviluppata in Italia negli anni venti e anni trenta del XX secolo in collegamento con il Movimento Moderno internazionale,

Dettagli

liberty in libertà Una villa liberty che racchiude un albergo moderno. Un luogo che fa sentire leggeri.

liberty in libertà Una villa liberty che racchiude un albergo moderno. Un luogo che fa sentire leggeri. liberty in libertà Una villa liberty che racchiude un albergo moderno. Un luogo che fa sentire leggeri. 60 61 LIBERTY IN LIBERTà 1 I dee, coraggio, attenzione per i dettagli e buon gusto: ecco cosa ha

Dettagli

A questo punto non ci saranno più confini tra artigianato, scultura e pittura; tutti questi aspetti saranno una cosa sola: Architettura

A questo punto non ci saranno più confini tra artigianato, scultura e pittura; tutti questi aspetti saranno una cosa sola: Architettura A questo punto non ci saranno più confini tra artigianato, scultura e pittura; tutti questi aspetti saranno una cosa sola: Architettura Bruno Taut, nel suo programma sull architettura del 1918 Gli antecedenti

Dettagli

BORGATA-GIARDINO GARBATELLA

BORGATA-GIARDINO GARBATELLA BORGATA-GIARDINO GARBATELLA 1 LA MANO AU RE VITTORIO EMANUELE III L ENTE AUTONOMO PER LO SVILUPPO MARITTIMO E INDUSTRIALE E L ISTITUTO DELLE CASE POPOLARI DI ROMA CON LA COLLABORAZIONE DELLE COOPERATIVE

Dettagli

L arte come gioco di forme e colori. a.s. 2007-08 Laboratori scuola dell infanzia via Amantea

L arte come gioco di forme e colori. a.s. 2007-08 Laboratori scuola dell infanzia via Amantea L arte come gioco di forme e colori a.s. 2007-08 Laboratori scuola dell infanzia via Amantea Le forme di Kandiskij Scrive Kandinskij: Oggi il punto può significare qualche volta nella pittura più di una

Dettagli

Majestic Mansion sogno 08171, Sant Cugat del Valles, Spagna () Sup. 942 m2 / Appezzamento: 1168 m2 / Locali: 7 / Bagni: 7 Prezzo: 2.350.

Majestic Mansion sogno 08171, Sant Cugat del Valles, Spagna () Sup. 942 m2 / Appezzamento: 1168 m2 / Locali: 7 / Bagni: 7 Prezzo: 2.350. Tipo operazione Vendita Tipo di immobile Casa / Villa / Villetta Metratura 942 m2 Appezzamento 1168 m2 Locali 7 Bagni 7 Prezzo 2.350.000 Riferimento Pagina 1 di 27 Descrizione della proprietà Torre impressionante

Dettagli

Top of Lugano Eagle s View Villa d Arte Monte BrÉ

Top of Lugano Eagle s View Villa d Arte Monte BrÉ Top of Lugano Eagle s View Villa d Arte Monte BrÉ Benvenuti Splügenstrasse 10 Telefono +41 (0)44 / 285 90 96 Una oasi di calma a pochi minuti del centro di Lugano La vista imprendibile sul golfo di Lugano

Dettagli

LA SCUOLA MONTESSORI NEI PRIMI PROGETTI DI HERMANN HERTZBERGER: I TEMI CHIAVE DELLO SPAZIO PER L APPRENDIMENTO

LA SCUOLA MONTESSORI NEI PRIMI PROGETTI DI HERMANN HERTZBERGER: I TEMI CHIAVE DELLO SPAZIO PER L APPRENDIMENTO LA SCUOLA MONTESSORI NEI PRIMI PROGETTI DI HERMANN HERTZBERGER: I TEMI CHIAVE DELLO SPAZIO PER L APPRENDIMENTO Arch. Simona Martino Urbino, 13 marzo 2014 1 Hermann Hertzberger, architetto, vive in Olanda

Dettagli

[ANALISI : NARKONFIM - QUARTIERE. MATTEOTTI RESIDENZA IVRY-SUR-SEINE ] [Analisi critica delle 3 opere con relativi schemi distributivi]

[ANALISI : NARKONFIM - QUARTIERE. MATTEOTTI RESIDENZA IVRY-SUR-SEINE ] [Analisi critica delle 3 opere con relativi schemi distributivi] Politecnico di Torino Interfacoltà di Architettura Prof : C. Olmo M. Robiglio Nicastro G. 185277 Atelier - Composizione e Storia dell Architettura II anno A.A 2012-2013 [ANALISI : NARKONFIM - QUARTIERE

Dettagli

ORGANIZZAZIONE DELLA DIDATTICA Lezioni frontali e seminari, sopralluoghi di studio. Prova Orale, Prova Scritta, Presentazione di una Tesina

ORGANIZZAZIONE DELLA DIDATTICA Lezioni frontali e seminari, sopralluoghi di studio. Prova Orale, Prova Scritta, Presentazione di una Tesina FACOLTÀ Architettura ANNO ACCADEMICO 2012-2013 CORSO DI LAUREA MAGISTRALE Architettura LM4 INSEGNAMENTO Storia dell Architettura Contemporanea, C.I. con Storia dell Arte Moderna e Contemporanea TIPO DI

Dettagli

ELEGANZA INFORMALE HOU SE. A Holland Park arredi antichi E OPERE D ARTE DETTANO STILE. TEXTE Sara Ferrari///PHOTO Tom Sullam & Peter Johnston

ELEGANZA INFORMALE HOU SE. A Holland Park arredi antichi E OPERE D ARTE DETTANO STILE. TEXTE Sara Ferrari///PHOTO Tom Sullam & Peter Johnston ELEGANZA INFORMALE A Holland Park arredi antichi E OPERE D ARTE DETTANO STILE HOU SE TEXTE Sara Ferrari///PHOTO Tom Sullam & Peter Johnston ELEGANZA INFORMALE In queste due pagine il play-space, la zona

Dettagli

Palazzotto Novecento. APPARTAMENTO 1 PIANO - Via San Bernardino 20 - TO

Palazzotto Novecento. APPARTAMENTO 1 PIANO - Via San Bernardino 20 - TO APPARTAMENTO 1 PIANO - Via San Bernardino 20 - TO Il quartiere e le sue Opere - Borgo San Paolo Igloo All incrocio tra Corso Lione e Corso Mediterraneo, la fontana - Scultura Igloo di Mario Merz. Quest

Dettagli

Vivere sull acqua A Bali la villa Paya-Paya Texte Photo. La Casa d avanguardia. CASA Paya Paya:Layout 1 10-03-2009 15:25 Pagina 1

Vivere sull acqua A Bali la villa Paya-Paya Texte Photo. La Casa d avanguardia. CASA Paya Paya:Layout 1 10-03-2009 15:25 Pagina 1 CASA Paya Paya:Layout 1 10-03-2009 15:25 Pagina 1 La Casa d avanguardia Vivere sull acqua A Bali la villa Paya-Paya Texte Photo MARIA ZANOLLI HAPPY LIM PHOTOGRAPHY, JAKARTA CASA Paya Paya:Layout 1 10-03-2009

Dettagli

FIRENZE, 15-17 APRILE 2016

FIRENZE, 15-17 APRILE 2016 FIRENZE, 15-17 APRILE 2016 CONCEPT Villa d Este ha da tempo valorizzato il proprio legame con la storia del design automobilistico, accogliendo nella sua collezione d arte una Alfa Romeo 6C 2500 SS Coupé

Dettagli

Classe 2^A C.A.T. Progetto cl@sse2.0. Lavoro realizzato dagli allievi Dello Stritto, D Ambrosio e Ferraro

Classe 2^A C.A.T. Progetto cl@sse2.0. Lavoro realizzato dagli allievi Dello Stritto, D Ambrosio e Ferraro Lavoro realizzato dagli allievi Dello Stritto, D Ambrosio e Ferraro 1 La domus ecclesiae Struttura o caratteristiche Lessico Origini Impiego L arte Il termine catacomba, esteso a tutti i cimiteri cristiani,

Dettagli

MAXXI visita tecnica al Museo Nazionale delle Arti del XXI Secolo

MAXXI visita tecnica al Museo Nazionale delle Arti del XXI Secolo MAXXI visita tecnica al Museo Nazionale delle Arti del XXI Secolo Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Civile Università di Cassino e del Lazio Meridionale 25/11/2014 http://it.wikipedia.org/wiki/zaha_hadid

Dettagli

LA FORTEZZA DI CONFINE ALTFINSTERMÜNZ di Hans Thöni

LA FORTEZZA DI CONFINE ALTFINSTERMÜNZ di Hans Thöni LA FORTEZZA DI CONFINE ALTFINSTERMÜNZ di Hans Thöni La fortezza di confine Altfinstermünz si trova in una gola del fiume Inn, sotto la strada di Resia, presso la localitá di Hochfinstermünz. In questo

Dettagli

Mythos: dei ed eroi nelle sculture antiche della Galleria degli Uffizi

Mythos: dei ed eroi nelle sculture antiche della Galleria degli Uffizi Ministero per i Beni e le Attività Culturali Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della città di Firenze SEZIONE DIDATTICA 2011 Schede

Dettagli

L ultima cena fu dipinta da Leonardo da Vinci tra il 1494 e il 1498 nel refettorio del convento di Santa Maria delle Grazie a Milano.

L ultima cena fu dipinta da Leonardo da Vinci tra il 1494 e il 1498 nel refettorio del convento di Santa Maria delle Grazie a Milano. 2. Storia, politica, filosofia e arte nel Rinascimento Un esempio di prospettiva: L ultima cena di Leonardo L ultima cena fu dipinta da Leonardo da Vinci tra il 1494 e il 1498 nel refettorio del convento

Dettagli

ARTECULTURATERRITORIO VISITE E LABORATORI GRATUITI PER LE SCUOLE. La collezione di opere d arte della Fondazione Livorno ANNO SCOLASTICO 2014/15

ARTECULTURATERRITORIO VISITE E LABORATORI GRATUITI PER LE SCUOLE. La collezione di opere d arte della Fondazione Livorno ANNO SCOLASTICO 2014/15 ARTECULTURATERRITORIO La collezione di opere d arte della Fondazione Livorno VISITE E LABORATORI GRATUITI PER LE SCUOLE ANNO SCOLASTICO 2014/15 L OFFERTA DIDATTICA La Fondazione in collaborazione con la

Dettagli

CALCOLO COSTO DI COSTRUZIONE PER RISTRUTTURAZIONI DI EDIFICI CON DESTINAZIONE D USO RESIDENZIALE

CALCOLO COSTO DI COSTRUZIONE PER RISTRUTTURAZIONI DI EDIFICI CON DESTINAZIONE D USO RESIDENZIALE ALLEGATO CALCOLO COSTO DI COSTRUZIONE PER RISTRUTTURAZIONI DI EDIFICI CON DESTINAZIONE D USO RESIDENZIALE. Considerare come costo base di costruzione, di un edificio residenziale, definito dalla Determinazione

Dettagli

RELAZIONE TECNICA/ARCHITETTONICA INCARTO PER LA DOMANDA DI COSTRUZIONE

RELAZIONE TECNICA/ARCHITETTONICA INCARTO PER LA DOMANDA DI COSTRUZIONE NUOVO EDIFICIO ABITATIVO PLURIFAMILIARE COMUNE DI MASSAGNO MAPPALE 575 PROPRIETARI : Sigg. Marchi Costanzo e Cecilia ( Japal) VIA MOTTA 80 6900 MASSAGNO ISTANTE: Engineering consulting promotion s.a.g.l.

Dettagli

PERCORSI DIDATTICI PER LE SCUOLE

PERCORSI DIDATTICI PER LE SCUOLE PERCORSI DIDATTICI PER LE SCUOLE L Associazione Culturale Aurea Incoming, ente gestore del Punto di Informazione Turistica della Città di Chieri, propone per il prossimo anno scolastico 2014/2015 una serie

Dettagli

Il Plan Voisin di Le Corbusier

Il Plan Voisin di Le Corbusier Università degli studi Mediterranea di Reggio Calabria. Facoltà di Architettura Fondamenti di Urbanistica prof. Alessandra Barresi Il Plan Voisin di Le Corbusier A cura di Elisabetta Amagliani a.a. 2008-09

Dettagli

VILLINO SIMON VIOLET INTERVENTO DI FRAZIONAMENTO E VENDITA DESCRIZIONE

VILLINO SIMON VIOLET INTERVENTO DI FRAZIONAMENTO E VENDITA DESCRIZIONE VILLINO SIMON VIOLET INTERVENTO DI FRAZIONAMENTO E VENDITA DESCRIZIONE L immobile è ubicato nella primissima periferia cittadina in un contesto di alta qualità, con abitazioni circostanti prevalentemente

Dettagli

Int Reesrtior auro 126 VILLE&CASALI

Int Reesrtior auro 126 VILLE&CASALI Interior Rest auro 126VILLE&CASALI La quiete dentro Un intimo approdo per barche, soavemente immerso nel lago d Orta, diventa uno spazio simbolico per il tempo libero testo di FRANCESCA TAMBERLANI foto

Dettagli

Laboratorio di Progettazione IV

Laboratorio di Progettazione IV Università degli Studi di Roma La Sapienza Facoltà di Architettura Valle Giulia Laboratorio di Progettazione IV A.A. 2009/2010 ELEMENTI DELLA PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA PROF. ARCH. RODOLFO VIOLO FORME

Dettagli

L Elicoidale Snc Relazione aziendale sulla nostra produzione di scale elicoidali in c.a.

L Elicoidale Snc Relazione aziendale sulla nostra produzione di scale elicoidali in c.a. L Elicoidale Snc Relazione aziendale sulla nostra produzione di scale elicoidali in c.a. L Elicoidale Snc nasce il 13/01/1998 dall idea dei due soci fondatori, Zandonà Renzo e Bicego Domenico, di realizzare

Dettagli

Istituto alberghiero Belliard, Parigi

Istituto alberghiero Belliard, Parigi Progetti Elisabetta Pieri bret & trividic Istituto alberghiero Belliard, Parigi Nella pagina a fianco: corte interna: il lato sud. FOTOGRAFIE J. P. Monthiers La sede dell istituto alberghiero Belliard

Dettagli

www.nordeco-hausbau.it Nordeco CASE PREFABBRICATE Il modo migliore per vivere

www.nordeco-hausbau.it Nordeco CASE PREFABBRICATE Il modo migliore per vivere www.nordeco-hausbau.it Nordeco CASE PREFABBRICATE Il modo migliore per vivere Indice 4 Bungalow 11 Monofamiliari 41 Bifamiliari 48 Case moderne 55 Ville urbane 60 Case mediterranee 63 Case in legno scandinave

Dettagli

SENZA CONFINI ARREDAMENTO

SENZA CONFINI ARREDAMENTO zenucchi imp. 12 pag.:layout 1 2-10-2009 16:22 Pagina 2 ARREDAMENTO PARETI DI VETRO SCANDITE DA APERTURE CONTINUE E UN PATIO MOZZAFIATO CHE SI AFFACCIA SULLE CAVE DI MARMO DELLE COLLINE BERGAMASCHE: UNA

Dettagli

La chiesa, edificio di ieri e di oggi

La chiesa, edificio di ieri e di oggi La chiesa, edificio di ieri e di oggi Verso il III secolo l Ecclesiae domestica si trasforma in Domus Ecclesiae. L edificio ha la forma di un abitazione romana con il piano superiore destinato agli alloggi

Dettagli

/////////// remarket - Progetto per il riuso temporaneo del mercato coperto di Terni

/////////// remarket - Progetto per il riuso temporaneo del mercato coperto di Terni /////////// remarket - Progetto per il riuso temporaneo del mercato coperto di Terni situazione attuale abbandono, incuria, degrado stallo dovuto alla querelle giudiziaria tra amministrazione e nuova proprieta

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DI DISEGNO E PROGETTAZIONE Corso Geometri P5

PROGRAMMAZIONE DI DISEGNO E PROGETTAZIONE Corso Geometri P5 Cl. 3 a PROGRAMMAZIONE DI DISEGNO E PROGETTAZIONE Corso Geometri P5 Livelli di partenza e prerequisiti Si procederà alla rilevazione del livello di preparazione iniziale con compiti ed esercizi di base,

Dettagli

La qualità spaziale della casa forma, uso, luce. uso emozionale volumi sotto la luce Le Corbusier Barragan_volumi puri esaltati dal sole

La qualità spaziale della casa forma, uso, luce. uso emozionale volumi sotto la luce Le Corbusier Barragan_volumi puri esaltati dal sole La qualità spaziale della casa forma, uso, luce uso emozionale volumi sotto la luce Le Corbusier Barragan_volumi puri esaltati dal sole 01 uso analitico la luce aiuta a spiegare gli elementi dell architettura

Dettagli

VALLAURIS MUSEO NAZIONALE PICASSO LA GUERRA E LA PACE

VALLAURIS MUSEO NAZIONALE PICASSO LA GUERRA E LA PACE VALLAURIS MUSEO NAZIONALE PICASSO LA GUERRA E LA PACE 18 PABLO PICASSO Nasce a Malaga in Spagna nel 1881. figlio di un professore di disegno. Dopo aver brillantemente compiuto gli studi presso l accademia

Dettagli

Roma, gennaio 2011. EcclesiaStudio

Roma, gennaio 2011. EcclesiaStudio La Chiesa ha bisogno di santi, lo sappiamo, ma essa ha bisogno anche di artisti bravi e capaci; gli uni e gli altri, santi e artisti, sono testimoni dello spirito vivente in Cristo. PAOLO VI Lettera ai

Dettagli

Corso di Fondamenti di Architettura degli Interni Concetti chiave e Opere

Corso di Fondamenti di Architettura degli Interni Concetti chiave e Opere ARTE BELLO ARCHITETTURA ARCHITETTURA DEGLI INTERNI RAPPORTO FRA L ARCHITETTURA E LE ALTRE ARTI SPAZIO ARCHITETTONICO STANZA ELEMENTI DI CIRCOSCRIZIONE SPAZIALE ATTREZZATURE FORMA CARATTERISTICHE DELLA

Dettagli

CORSO DI ARCHITETTURA E PROGETTAZIONE D INTERNI

CORSO DI ARCHITETTURA E PROGETTAZIONE D INTERNI 1 CORSO DI ARCHITETTURA E PERCORSO FORMATIVO A MODULI Numero moduli: 18 9 moduli da 7 ore settimanali (area Architettura) 9 moduli da 8 ore settimanali (area Design e Comunicazione) Ore settimanali: Mattina

Dettagli

IL CONFINE TRA PUBBLICO E PRIVATO IL CONFINE TRA PUBBLICO E PRIVATO GLI ELEMENTI DI TRANSIZIONE MURI CIECHI PERIMETRALI

IL CONFINE TRA PUBBLICO E PRIVATO IL CONFINE TRA PUBBLICO E PRIVATO GLI ELEMENTI DI TRANSIZIONE MURI CIECHI PERIMETRALI GLI ELEMENTI DI TRANSIZIONE MURI CIECHI PERIMETRALI RECINZIONI AI MARGINI DEL CENTRO STORICO LADDOVE L EDIFICAZIONE A CORTINA COMPATTA LASCIA IL POSTO A QUELLA PUNTIFORME DELLE VILLE ISOLATE NEL GIARDINO,

Dettagli

Le schede sono suddivise nei seguenti argomenti, secondo l età dei possibili destinatari e le due aree museali: ANNI 5 11 ANNI 11 16

Le schede sono suddivise nei seguenti argomenti, secondo l età dei possibili destinatari e le due aree museali: ANNI 5 11 ANNI 11 16 Gentile insegnante, preparare una visita al Museo e Villaggio Africano significa affrontare in una prospettiva interdisciplinare qualsiasi aspetto della realtà, dai gesti del corpo ai rapporti familiari,

Dettagli

L ARCHITETTURA GOTICA

L ARCHITETTURA GOTICA L ARCHITETTURA GOTICA LE ORIGINI DEL GOTICO Per architettura gotica si intende quell architettura nata in Francia, poi sviluppatasi in Germania e diffusasi in tutto il continente europeo, a partire dal

Dettagli

Nuovo ampliamento per l Ospedale di Venezia

Nuovo ampliamento per l Ospedale di Venezia Progetti Roberto Gamba Il progetto di un nuovo ospedale per Venezia fu ideato nel 1964 da Le Corbusier; non fu realizzato, ma è rimasto a testimoniare la possibilità di incidere con la nuova architettura

Dettagli

- HENRY VAN DE VELDE (1863-1957).

- HENRY VAN DE VELDE (1863-1957). IL BELGIO Il Belgio rappresenta il paese con i più intensi rapporti di carattere culturale con l Inghilterra. I due maggiori maestri del movimento Art Nouveau Belga furono gli architetti: - VICTOR HORTA

Dettagli

Ristrutturazione urbana del complesso della Caserma Demaniale Di Tullio Progetto preliminare

Ristrutturazione urbana del complesso della Caserma Demaniale Di Tullio Progetto preliminare Ristrutturazione urbana del complesso della Caserma Demaniale Di Tullio Progetto preliminare Macerata 2002 Massimo e Gabriella Carmassi L area demaniale Di Tullio di forma rettangolare occupa il margine

Dettagli

Giochi polisensi fra colore, soggettività e arte.

Giochi polisensi fra colore, soggettività e arte. Giochi polisensi fra colore, soggettività e arte. Piergiorgio Trotto Finalità: Sviluppare le capacità espressive con esercizi attinenti al colore e all immagine. Ricercare la propria identità. Sperimentare

Dettagli

In Québec, a pochi chilometri dal villaggio. La casa SCULTURA INTERIOR

In Québec, a pochi chilometri dal villaggio. La casa SCULTURA INTERIOR INTERIOR La casa SCULTURA I VINCOLI DATI DALL USO DI MATERIALI DI RECUPERO SCATENANO LA CREATIVITÀ DI UN ARTISTA ATIPICO IN UN AREA CANADESE DOVE LA NATURA APPARE COME UN ENTITÀ POTENTE E PROTETTIVA di

Dettagli

1.INDICE DI AFFOLLAMENTO:

1.INDICE DI AFFOLLAMENTO: TIPOLOGIA ABITATIVA L abitazione è uno spazio organizzato, diviso in stanze in cui vive una famiglia. Può essere un appartamento o una casa autonoma. 1. APPARTAMENTO abitazione indipendente all interno

Dettagli

ARTE ED IMMAGINE MODULI OPERATIVI:

ARTE ED IMMAGINE MODULI OPERATIVI: ARTE ED IMMAGINE INDICATORE DISCIPLINARE Promuovere l alfabetizzazione dei linguaggi visivi per la costruzione e la lettura dei messaggi iconici e per la conoscenza delle opere d arte con particolare riferimento

Dettagli

La musica come passione, arte, linguaggio, emozione

La musica come passione, arte, linguaggio, emozione La musica come passione, arte, linguaggio, emozione Da una tradizione secolare nel settore della costruzione degli strumenti musicali e della lavorazione dei metalli in terra di Toscana, scaturisce: Pistoia

Dettagli

PETRARCA 20 LA MAGIA DI IERI INCONTRA LA TECNOLOGIA DI OGGI

PETRARCA 20 LA MAGIA DI IERI INCONTRA LA TECNOLOGIA DI OGGI P REATR R PET C AA2 R 0 CA 20 P PETRARCA 20 LA MAGIA DI IERI INCONTRA LA TECNOLOGIA DI OGGI IL PROGETTO Petrarca 20 nasce da un armoniosa unione tra classicità e design. Inizialmente opificio con abitazione

Dettagli

Un mausoleo per i cittadini L ampliamento del cimitero di Marore, Architetti Giandebiaggi & Mora

Un mausoleo per i cittadini L ampliamento del cimitero di Marore, Architetti Giandebiaggi & Mora Un mausoleo per i cittadini L ampliamento del cimitero di Marore, Architetti Giandebiaggi & Mora a cura di Stefano Alfieri 204 Il progetto per l ampliamento del cimitero suburbano di Marore (Parma) realizzato

Dettagli

Master IDEA in Exhibition Design - Architettura dell Esporre - V edizione

Master IDEA in Exhibition Design - Architettura dell Esporre - V edizione Master IDEA in Exhibition Design - Architettura dell Esporre - V edizione Workshop di allestimento fiere: Il layout e la maglia espositiva di un salone. Progetto di allestimento unificato. Il brief richiedeva:

Dettagli

2.900.000,00. Rif 0046. Nuova villa in vendita a Punta Ala. www.villecasalirealestate.com/immobile/46/nuova-villa-in-vendita-a-punta-ala

2.900.000,00. Rif 0046. Nuova villa in vendita a Punta Ala. www.villecasalirealestate.com/immobile/46/nuova-villa-in-vendita-a-punta-ala Rif 0046 Nuova villa in vendita a Punta Ala www.villecasalirealestate.com/immobile/46/nuova-villa-in-vendita-a-punta-ala 2.900.000,00 Area Arcipelago toscano Comune Provincia Regione Nazione Castiglione

Dettagli

Modellare una copertura a falde

Modellare una copertura a falde 4 Modellare una copertura a falde Costruire un tetto a falde partendo dalla posizione dei muri. Utilizzeremo sia strumenti di creazione sia strumenti di deformazione dei solidi. Introduzione In questo

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO 1 programmazionescinfdonmandirc14.15 ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO 2 GIORNATA SCOLASTICA

Dettagli

La Tour Eiffel. La Tour Eiffel sembrava un faro abbandonato sulla terra da una generazione scomparsa, da una generazione di giganti

La Tour Eiffel. La Tour Eiffel sembrava un faro abbandonato sulla terra da una generazione scomparsa, da una generazione di giganti La Tour Eiffel La Tour Eiffel sembrava un faro abbandonato sulla terra da una generazione scomparsa, da una generazione di giganti 1889, Edmond de Goncourt, scrittore e critico letterario orrendo mostro

Dettagli

Orologio solare a trasparenza in Puglia Silvio Magnani

Orologio solare a trasparenza in Puglia Silvio Magnani Orologio solare a trasparenza in Puglia Silvio Magnani Una particolare categoria, non molto diffusa, di orologi solari è rappresentata dagli orologi a trasparenza. Alcuni esemplari di questi orologi si

Dettagli

di Rosaria Zucconi - foto di Giorgio Possenti

di Rosaria Zucconi - foto di Giorgio Possenti rigore al femminile di Rosaria Zucconi - foto di Giorgio Possenti Armonia tra estetica e funzione, innovazione, rifiuto del superfluo sono nel dna di Monica Armani, architetto e designer. La casa dove

Dettagli

Omaggio a Luciano Minguzzi. Fondazione del Monte Via delle Donzelle 2, Bologna

Omaggio a Luciano Minguzzi. Fondazione del Monte Via delle Donzelle 2, Bologna Omaggio a Luciano Minguzzi Via delle Donzelle 2, Bologna Dal 26 gennaio al 29 aprile 2012 Inaugurazione mercoledì 25 gennaio 2012, ore 18.30 Comunicato stampa Bologna, 24 Gennaio 2012 - La rinnova, a partire

Dettagli

In molte sale del museo la luce diurna zenitale penetra da intagli

In molte sale del museo la luce diurna zenitale penetra da intagli Museo Guggenheim Architetto: Frank O. Gehry & Associates, Santa Monica Progettista illuminotecnico: Lam Partners Inc., Cambridge/MA Fotografo: Thomas Mayer, Neuss Luogo: Bilbao Il museo Guggenheim di Bilbao

Dettagli

LA STORIA DELLA BICICLETTA

LA STORIA DELLA BICICLETTA LA STORIA DELLA BICICLETTA Dalla realizzazione di un disegno di Leonardo da Vinci tratto dal Codice Atlantico, attraverso velocipedi ottocenteschi originali, fino ai prototipi delle grandi case automobilistiche

Dettagli

info Via Anzio N 4 Tel. 0971.444014 - Fax 0971.444158 www.liceoartisticoemusicale.gov.it - e.mail: isapotenza@virgilio.it liceo artistico potenza

info Via Anzio N 4 Tel. 0971.444014 - Fax 0971.444158 www.liceoartisticoemusicale.gov.it - e.mail: isapotenza@virgilio.it liceo artistico potenza info Via Anzio N 4 Tel. 0971.444014 - Fax 0971.444158 www.liceoartisticoemusicale.gov.it - e.mail: isapotenza@virgilio.it liceo artistico potenza La scelta della scuola? Una decisione importante Ecco Il

Dettagli

IL PAESAGGIO VENEZIANO tra vedut"mo, romantic"mo ed impression"mo. A cura $ Tarabo%i Jessica

IL PAESAGGIO VENEZIANO tra vedutmo, romanticmo ed impressionmo. A cura $ Tarabo%i Jessica IL PAESAGGIO VENEZIANO tra vedut"mo, romantic"mo ed impression"mo A cura $ Tarabo%i Jessica PRESENTAZIONE Il tema della mostra d arte è il paesaggio veneziano: uno dei paesaggi più suggestivi al mondo

Dettagli

ALICE SALOMON. Samantha & Jessica

ALICE SALOMON. Samantha & Jessica ALICE SALOMON Samantha & Jessica come assistenti sociali siamo uniti nella certezza che il mondo non potrà essere riformato, che non potrà essere liberato da tutte le sue attuali sofferenze fino a quando

Dettagli

PROGRAMMA DIDATTICO ANNO SCOLASTICO 2009-2010 NOVITA SCUOLE MATERNE

PROGRAMMA DIDATTICO ANNO SCOLASTICO 2009-2010 NOVITA SCUOLE MATERNE NOVITA SCUOLE MATERNE FINESTRA O SPECCHIO? Scuola materna ed elementare Il percorso prevede la visita della collezione della Pinacoteca Agnelli, con un approfondimento sulle opere di Henri Matisse. La

Dettagli

Dipartimento di Discipline geometriche, architettoniche, arredamento e scenotecnica

Dipartimento di Discipline geometriche, architettoniche, arredamento e scenotecnica DISCIPLINE PROGETTUALI ARCHITETTURA E AMBIENTE 3 anno (6 ore settimanali) La materia propone l ampliamento, la conoscenza e l uso dei metodi proiettivi orientandoli verso lo studio e la rappresentazione

Dettagli

deposito museale a francoforte, 1994

deposito museale a francoforte, 1994 Afferma Mäckler: Nel mattone abbiamo ritrovato una prima chance per riportare l architettura alle origini, e cioè a più solidità, materialità e artigianalità. Questa rimaterializzazione delle nostre costruzioni

Dettagli

4.5 MOTEL AGIP, VICENZA, 1968-1970 anno di progettazione 1968. anno di realizzazione 1969-1970. tipo edificio multipiano

4.5 MOTEL AGIP, VICENZA, 1968-1970 anno di progettazione 1968. anno di realizzazione 1969-1970. tipo edificio multipiano 4.5 MOTEL AGIP, VICENZA, 1968-1970 anno di progettazione 1968 anno di realizzazione 1969-1970 tipo edificio multipiano caratteristiche tecniche Struttura portante in cemento armato con solette in latero-cemento.

Dettagli

NIZZA. MUSEO NAZIONALE del MESSAGGIO BIBLICO di CHAGALL

NIZZA. MUSEO NAZIONALE del MESSAGGIO BIBLICO di CHAGALL NIZZA MUSEO NAZIONALE del MESSAGGIO BIBLICO di CHAGALL MARC CHAGALL Figlio di una modesta famiglia ebraica russa, Marc Chagall nasce a Vitebsk il 7 luglio 1887. Inizia subito a frequentare corsi di pittura

Dettagli

Rif.: 10869 - Le Bandite, Avigliano Umbro, Umbria Elegante tenuta di campagna immersa nel magnifico panorama a sud di Todi

Rif.: 10869 - Le Bandite, Avigliano Umbro, Umbria Elegante tenuta di campagna immersa nel magnifico panorama a sud di Todi Rif.: 10869 - Le Bandite, Avigliano Umbro, Umbria Elegante tenuta di campagna immersa nel magnifico panorama a sud di Todi 3.500.000 Un perfetto rifugio in un'incantevole campagna lontano dalla calca cittadina,

Dettagli

IL PAESAGGIO VENEZIANO. Tra Vedut"mo, Romantic"mo ed. Impression"mo. A cura $ Tarabo%i Jessica

IL PAESAGGIO VENEZIANO. Tra Vedutmo, Romanticmo ed. Impressionmo. A cura $ Tarabo%i Jessica IL PAESAGGIO VENEZIANO Tra Vedut"mo, Romantic"mo ed Impression"mo A cura $ Tarabo%i Jessica PRESENTAZIONE Il tema della mostra d arte è il paesaggio veneziano: uno dei paesaggi più suggestivi al mondo

Dettagli

Minetti Immobiliare Piazza della Vittoria 4/12 Genova Tel. +39 0105705478 www.minettimmobiliare.com info@minettimmobiliare.com

Minetti Immobiliare Piazza della Vittoria 4/12 Genova Tel. +39 0105705478 www.minettimmobiliare.com info@minettimmobiliare.com BUSSANA Bussana, frazione di San Remo, è un paesino lungo la riviera ligure dei fiori costruito su un colle che cresce direttamente dal mare! La Bussana di oggi viene anche chiamata "Bussana Nuova"...

Dettagli

I materiali estratti e lavorati da Toscana Pietra sono pietre arenarie, calcaree e altre tipiche della

I materiali estratti e lavorati da Toscana Pietra sono pietre arenarie, calcaree e altre tipiche della profilo aziendale i la storia La storia di Toscana Pietra inizia nel 1969 quando dopo anni di esperienza nell estrazione di pietra arenaria e calcarea, il signor Urbano Sercecchi fondò un azienda in grado

Dettagli

Storia dell Architettura. dal Futurismo al Razionalismo

Storia dell Architettura. dal Futurismo al Razionalismo Storia dell Architettura dal Futurismo al Razionalismo Antonio Sant Elia 1888 1916 20 02 1909 20 02 2009 centenario del manifesto sul Futurismo di Marinetti M a n i f e s t o d e l f u t u r i s m o "Le

Dettagli

La cappella Pazzi 1429-1461

La cappella Pazzi 1429-1461 La cappella Pazzi 1429-1461 Cappella Pazzi era una aula dietro l altare dove la famiglia del committente aveva il diritto di sepoltura. Si pone accanto alla chiesa come una struttura che non ha bisogno

Dettagli

Estratto del POF (Piano dell Offerta Formativa) del Liceo Artistico G. de Chirico Torre Annunziata

Estratto del POF (Piano dell Offerta Formativa) del Liceo Artistico G. de Chirico Torre Annunziata Estratto del POF (Piano dell Offerta Formativa) del Liceo Artistico G. de Chirico Torre Annunziata Il Progetto educativo e formativo del Liceo Artistico G. de Chirico è finalizzato alla crescita globale

Dettagli