CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE MULTISERVICE PROTECTION

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE MULTISERVICE PROTECTION"

Transcript

1 CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE MULTISERVICE PROTECTION DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono per: ABITAZIONE ASSICURATA: ALLIANZ GLOBAL ASSISTANCE: ASSICURATO: BENE: BENE DI PARI O SIMILI CARATTERISTICHE: CARTA FEDELTÀ: CONTRAENTE: CENTRALE OPERATIVA: CERTIFICATO ASSICURATIVO: DANNEGGIAMENTO ACCIDENTALE: fabbricato o porzione di fabbricato adibito ad esclusivo uso abitativo situato in territorio italiano, residenza anagrafica dell'assicurato. il marchio che identifica AGA International S.A. - Rappresentanza Generale per l Italia. il possessore del Bene e della relativa polizza acquistati presso uno dei punti vendita della rete autorizzata del Contraente in Italia, il cui interesse è protetto dall assicurazione. il prodotto di elettronica acquistato dall Assicurato presso la rete di vendita del Contraente, per cui è operante la polizza. il prodotto nuovo di modello identico a quello del Bene in copertura oppure, se quest ultimo non più in vendita o disponibile, l apparecchio nuovo «isofunzionale» ossia avente la medesima tecnologia, stessa funzionalità e caratteristiche tecniche principali almeno equivalenti (eccetto le caratteristiche di marca, colore, peso, rivestimento, grafica o design). la tessera di fidelizzazione - individuale, riservata e non cedibile - emessa dal Contraente che consente al suo possessore di accedere a iniziative speciali, servizi dedicati e particolari offerte a lui destinate. Mediamarket S.p.A. con Socio Unico che sottoscrive le polizze per conto dei propri clienti Assicurati, di seguito anche denominata Mediamarket. la struttura organizzativa di AGA Service Italia S.c.a.r.l. che, in conformità al Regolamento Isvap nr. 12 del 9 gennaio 2008, provvede 24 ore su 24 tutto l anno al contatto telefonico con l Assicurato, organizza ed eroga le prestazioni di assistenza. il documento che attesta la copertura assicurativa, in cui è inserita anche la Nota Informativa di cui all'art. 185 del D.Lgs. 209 del 07/09/2005. il danno subito dal prodotto assicurato provocato da azione fortuita ed esterna che produca una rottura, un difetto/mancato/cattivo funzionamento del Bene stesso, esclusi, quindi, i danni derivati da difetto intrinseco del prodotto e quelli derivanti da dolo o colpa grave dell'assicurato. FURTO: il reato (furto, furto con rottura o scasso, furto con strappo/scippo, rapina), anche se tentato, previsto dall'art. 624, 624 bis e 628 del Codice Penale, perpetrato da chiunque si impossessi della cosa altrui, sottraendola a chi la detiene, al fine di trarne profitto per sé o per altri. ITALIA: RISCHIO: SOCIETÀ: SINISTRO: TITOLARE DI CARTA FEDELTÀ: il territorio della Repubblica Italiana, la Città del Vaticano, Repubblica di San Marino. la probabilità che si verifichi il sinistro. AGA International S.A. Rappresentanza Generale per l Italia, P.le Lodi 3, Milano di seguito anche denominata con il suo marchio Allianz Global Assistance. il verificarsi dell'evento per il quale è prestata l'assicurazione. il soggetto possessore di una Carta Fedeltà che aderisce alla copertura assicurativa. NORMATIVA COMUNE MODALITA DI ADESIONE Condizione essenziale per la validità dell assicurazione è la stipula contestuale all acquisto del Bene assicurato. L adesione dovrà risultare, a pena di nullità, dal documento di acquisto (fattura o scontrino) attestante l acquisto del Bene assicurato in un punto vendita del Contraente in Italia. Prima dell adesione, all Assicurato verrà fornita ogni informazione dovuta ai sensi di legge e riceverà, prendendone conoscenza, il prospetto informativo riferito all assicurazione. VALIDITÀ TERRITORIALE MULTISERVICE PROTECTION è valida: - per la SEZIONE 1. PROTEZIONE DELL'ACQUISTO e la SEZIONE 2. PROTEZIONE AGGIUNTIVA, per i sinistri verificatisi nel mondo intero. In caso di danneggiamento accidentale o malfunzionamento del Bene, è fatto obbligo all Assicurato di effettuare la riparazione o la certificazione del danno esclusivamente presso un Centro di Assistenza Tecnica autorizzato dal produttore in Italia. - per la SEZIONE 3. ASSISTENZA ABITAZIONE, per i sinistri verificatisi in Italia. ASSICURAZIONE PRESSO DIVERSI ASSICURATORI A parziale deroga di quanto previsto dall'articolo 1910 del c.c., all'assicurato che godesse di prestazioni analoghe alle presenti, anche a titolo di mero risarcimento, in forza dei contratti sottoscritti con altra impresa di assicurazione, è fatto obbligo di dare comunque avviso del sinistro ad ogni impresa assicuratrice e specificatamente ad Allianz Global Assistance nel termine di tre giorni a pena di decadenza. Nel caso in cui si attivasse altra impresa, le presenti prestazioni saranno operanti, nei limiti ed alle condizioni previste, esclusivamente quale rimborso all'assicurato degli eventuali maggiori costi a lui addebitati dall'impresa assicuratrice che ha erogato la prestazione. SOSTITUZIONE DEL BENE ASSICURATO Qualora durante il periodo di validità della polizza il bene assicurato con MULTISERVICE PROTECTION venga sostituito dal produttore o dal Contraente con un bene di pari o simili caratteristiche, quest ultimo continuerà a beneficiare della copertura a termini e condizioni di polizza solo a fronte della presentazione della documentazione di attestazione della sostituzione rilasciata dal produttore o dal Contraente stessi. OPERATIVITA La polizza non è operativa nei casi in cui le coperture contrattualmente previste debbano essere prestate in condizioni tali da violare una qualsiasi legge che possa comportare sanzioni ai sensi delle norme e dei Regolamenti emanati dalle Nazioni Unite, dall Unione Europea o da qualsiasi altra normativa applicabile

2 ESCLUSIONI GENERALI È escluso dall assicurazione ogni indennizzo, prestazione, conseguenza e evento derivante direttamente od indirettamente da: a) danni causati da, accaduti attraverso o in conseguenza di guerre, incidenti dovuti a ordigni di guerra, invasioni, azioni di nemici stranieri, ostilità (sia in caso di guerra dichiarata o no), guerra civile, situazioni di conflitto armato, ribellioni, rivoluzioni, insurrezioni, ammutinamento, legge marziale, potere militare o usurpato o tentativo di usurpazione di potere; b) scioperi, sommosse, tumulti popolari; c) coprifuoco, blocco delle frontiere, embargo, rappresaglie, sabotaggio; d) confisca, nazionalizzazione, sequestro, disposizioni restrittive, detenzione, appropriazione, requisizione per proprio titolo od uso da parte o su ordine di qualsiasi Governo (sia esso civile, militare o de facto ) o altra autorità nazionale o locale; e) atti di terrorismo, intendendosi per atto di terrorismo un qualsivoglia atto che includa ma non sia limitato all uso della forza o violenza e/o minaccia da parte di qualsiasi persona o gruppo/i di persone che agiscano da sole o dietro o in collegamento con qualsiasi organizzatore o governo commesso per propositi politici, religiosi, ideologici o simili compresa l intenzione di influenzare qualsiasi governo e/o procurare allarme all opinione pubblica e/o nella collettività o in parte di essa; f) trombe d aria, uragani, terremoti, eruzioni vulcaniche, inondazioni, alluvioni ed altri sconvolgimenti della natura; g) esplosioni nucleari e, anche solo parzialmente, radiazioni ionizzanti o contaminazione radioattiva sviluppata da combustibili nucleari o da scorie nucleari o da armamenti nucleari, o derivanti da fenomeni di trasmutazione del nucleo dell'atomo o da proprietà radioattive, tossiche, esplosive, o da altre caratteristiche pericolose di apparecchiature nucleari o sue componenti; h) materiali, sostanze, composti biologici e/o chimici, utilizzati allo scopo di recare danno alla vita umana o di diffondere il panico; i) inquinamento di qualsiasi natura, infiltrazioni, contaminazioni dell aria, dell acqua, del suolo, del sottosuolo, o qualsiasi danno ambientale; j) atti illegali posti in essere dall Assicurato o sua contravvenzione a norme o proibizioni di qualsiasi governo; k) dolo o colpa grave dell Assicurato o di persone delle quali deve rispondere; l) azioni poste in essere dall Assicurato nonostante la prevedibile probabilità che la loro attuazione possa causare direttamente l insorgenza del sinistro o incidere sulla sua entità. ESERCIZIO DEL DIRITTO Ogni diritto dell'assicurato derivante nei confronti di Allianz Global Assistance dal presente Contratto si prescrive dopo due anni dal verificarsi dell'evento che ha generato il diritto. RINVIO ALLE NORME DI LEGGE Per tutto quanto non è qui espressamente regolato, valgono le disposizioni della legge italiana. RESO O RECESSO L Assicurato potrà ottenere il rimborso della Polizza nel caso di reso/recesso dall'acquisto del Bene, purché esercitato entro i termini di legge previsti o entro il più lungo termine eventualmente stabilito dal Contraente. A tal fine il Cliente/Assicurato dovrà restituire il Certificato assicurativo originale presso il punto vendita di acquisto. Il rimborso sarà effettuato mediante buono acquisto. INSCINDIBILITÀ DEL PACCHETTO ASSICURATIVO Le singole coperture costituiscono parte integrante e non scindibile di MULTISERVICE PROTECTION. Pertanto, l Assicurato aderisce al pacchetto assicurativo complessivamente considerato e non ad una sola o parte delle coperture. SEZIONE 1. PROTEZIONE DELL'ACQUISTO Prestata con polizza nr Allianz Global Assistance garantisce all'assicurato la protezione del Bene per 60 giorni a partire dalla data di acquisto come riportata sul documento di acquisto (fattura o scontrino), per: Danneggiamento accidentale comprese le parti estetiche del prodotto stesso; Furto del Bene acquistato. ESCLUSIONI (ad integrazione dell articolo Esclusioni generali) Sono esclusi dall ambito di applicazione di tutte le MULTISERVICE PROTECTION: a) i beni offerti in vendita al pubblico ad un prezzo d acquisto inferiore a 155,00 (IVA compresa); b) i telefoni cellulari, gli smartphone, PDA phone e le loro parti e accessori; c) gli accessori e i beni di consumo (caricabatteria, batterie, scheda di memoria, custodia, auricolare ed in generale tutti gli accessori connessi al Bene); d) le autoradio, gli autoriproduttori di CD, di Mini-Disck, di DVD in genere previsti per l uso in auto; e) i software e i titoli registrati su supporti magnetici o digitali. La polizza, inoltre, non è operante: 1) per Furto o Danneggiamento causati da atti vandalici, frode, abuso, cause di forza maggiore; 2) in caso di mancato funzionamento, guasto, difetti imputabili a cause di origine interna, vizi di fabbricazione, i vizi occulti, modifiche delle caratteristiche di origine del Bene, parassiti, quanto derivante da usura dei componenti qualunque ne sia la causa, deterioramento graduale, mancato rispetto delle istruzioni di utilizzo o dalle avvertenze del costruttore; 3) per sinistri occorsi mentre il Bene si trovava a disposizione di o sottoposto alla custodia o al controllo di terzi; 4) in caso di furto causato da negligenza dell Assicurato; 5) in caso di sottrazione del bene da abbigliamento e vestiti che non sono indossati dall Assicurato al momento del sinistro oppure da borse e bagagli in genere se non portati dall Assicurato; 6) qualora la denuncia alla Polizia o ad altra Autorità competente del luogo dove è avvenuto il Furto non sia stata effettuata entro 48 ore dalla scoperta del Furto stesso (o entro il più lungo termine eventualmente stabilito da eventuali disposizioni di applicazione necessaria); 7) qualora il furto sia avvenuto all interno di un veicolo ad eccezione della sola ipotesi di furto all interno di un veicolo chiuso a chiave e situato in un parcheggio regolarmente custodito di cui si possa provare la sosta attraverso lo scontrino presso cui è stato lasciato o in rimessa presso il garage privato; 8) in caso di smarrimento o dimenticanza del Bene. Per smarrimento o dimenticanza si intende qui la perdita del possesso di un bene, scomparso senza che siano provati atti illeciti da parte di terzi

3 CRITERI DI LIQUIDAZIONE Danneggiamento accidentale Allianz Global Assistance, nei limiti e con le esclusioni previste, rimborsa, al netto dello scoperto del 10%, esclusivamente il minore dei seguenti importi: - il prezzo pagato originariamente dal Titolare della carta fedeltà per l'acquisto del Bene; oppure - il costo sostenuto per la riparazione del Bene al netto di IVA, comprensivo degli eventuali costi d uscita, trasporto e mano d opera. Furto Allianz Global Assistance effettua il rimborso con l applicazione di uno scoperto pari al 10% del prezzo d acquisto del Bene. LIMITI DI RIMBORSO Nel caso di Danneggiamento accidentale o Furto che coinvolgono più Beni assicurati con MULTISERVICE PROTECTION facenti capo al medesimo Assicurato, Allianz Global Assistance corrisponde l indennizzo nel limite di: 650,00 per Bene; 6.250,00 per evento; ,00 per periodo assicurativo. DECADENZA DELLA COPERTURA ASSICURATIVA La copertura assicurativa decade nei soli casi in cui sia già stato concesso un rimborso ai sensi della sezione 1 PROTEZIONE DELL ACQUISTO a seguito di antieconomicità o irreparabilità attestate da un centro di assistenza tecnica in Italia autorizzato dal produttore. IN CASO DI SINISTRO --- AVVERTENZA --- COSA FARE PER RICHIEDERE IL RIMBORSO IN CASO DI DANNEGGIAMENTO ACCIDENTALE L'ASSICURATO, AL FINE DI OTTENERE IL RIMBORSO DEL CORRISPETTIVO PAGATO PER LA RIPARAZIONE DEL BENE, DEVE: 1) rivolgersi ad un centro di assistenza tecnica in ITALIA autorizzato dal produttore per la riparazione del Bene danneggiato; 2) compilare il Modulo denuncia sinistro a pagina 7; 3) spedire a Ufficio Servizi Assicurativi - Via Lega Lombarda, snc Curno (BG), entro il 30 giorno dalla data riportata sul documento attestante l avvenuto pagamento della riparazione, la seguente documentazione: Modulo denuncia sinistro, compilato in ogni sua parte, con indicazione del codice IBAN e del codice fiscale; fotocopia della garanzia del produttore (sempreché sia presente nell'imballo originario); fotocopia del documento attestante il pagamento dell importo sostenuto per la riparazione con il dettaglio dell intervento eseguito dal centro di assistenza tecnica oppure copia della dichiarazione di irreparabilità o antieconomicità della riparazione rilasciata dal centro di assistenza tecnica stesso; fotocopia del documento di acquisto (fattura o scontrino) contestuale del Bene e della copertura assicurativa; fotocopia del Certificato Assicurativo MULTISERVICE PROTECTION. Qualora alla data di comunicazione del sinistro la documentazione inviata si rivelasse incompleta, l'assicurato, debitamente avvisato, dovrà produrre la documentazione mancante entro 45 giorni dalla data di avviso. L'ulteriore documentazione dovrà essere inviata a Ufficio Servizi Assicurativi - Via Lega Lombarda, snc Curno (BG). Allianz Global Assistance si riserva di ridurre in tutto o in parte il rimborso in ragione del pregiudizio sofferto dalla inosservanza dei termini di cui ai precedenti commi. IN CASO DI FURTO L'ASSICURATO, AL FINE DI OTTENERE L'INDENNIZZO, DEVE: 1) denunciare il Furto alle autorità competenti del luogo ove si è verificato il sinistro entro e non oltre 48 ore dalla scoperta del Furto stesso (o entro il più lungo termine eventualmente stabilito da eventuali disposizioni di applicazione necessaria); 2) compilare il Modulo denuncia sinistro a pagina 7; 3) spedire a Ufficio Servizi Assicurativi - Via Lega Lombarda, snc Curno (BG), entro il 30 giorno dalla data di accadimento del sinistro, la seguente documentazione: Modulo denuncia sinistro, compilato in ogni sua parte, con indicazione del codice IBAN e del codice fiscale; fotocopia della denuncia alle autorità competenti del luogo ove si è verificato il sinistro; fotocopia del documento di acquisto (fattura o scontrino) contestuale del Bene e della copertura assicurativa; fotocopia del Certificato Assicurativo MULTISERVICE PROTECTION. Qualora alla data di comunicazione del sinistro la documentazione inviata si rivelasse incompleta, l'assicurato, debitamente avvisato, dovrà produrre la documentazione mancante entro 45 giorni dalla data di avviso. L'ulteriore documentazione dovrà essere inviata a Ufficio Servizi Assicurativi - Via Lega Lombarda, snc Curno (BG). Allianz Global Assistance si riserva di ridurre in tutto o in parte il rimborso in ragione del pregiudizio sofferto dall inosservanza dei termini di cui ai precedenti commi

4 SEZIONE 2. PROTEZIONE AGGIUNTIVA Prestata con polizza nr MULTISERVICE PROTECTION ha ad oggetto i medesimi difetti in precedenza coperti dalla garanzia del produttore e prevede il rimborso dei costi sostenuti per la riparazione del Bene in un centro di assistenza tecnica in Italia autorizzato del produttore in caso di difetti di fabbricazione ossia vizi di conformità tali da impedirne il normale funzionamento. MULTISERVICE PROTECTION decorre dal giorno successivo alla data di cessazione della Garanzia Legale in carico al rivenditore. MULTISERVICE PROTECTION ha la durata di: 24 mesi o 36 mesi a decorrere dalla scadenza della Garanzia Legale per gli acquisti effettuati da persone fisiche per i quali la Garanzia Legale è pari a 24 mesi; 36 mesi o 48 mesi a decorrere dalla scadenza della Garanzia Legale per gli acquisti effettuati da professionisti o imprenditori con Partita IVA, per i quali la Garanzia Legale è pari a 12 mesi. CRITERI DI LIQUIDAZIONE Allianz Global Assistance, in caso di difetti di fabbricazione ossia vizi di conformità tali da impedire il normale funzionamento del Bene, rimborsa all Assicurato esclusivamente il minore dei seguenti importi: - il prezzo pagato originariamente dal Titolare della carta fedeltà per l'acquisto del Bene; oppure - il costo sostenuto o stimato per la riparazione del Bene al netto di IVA, comprensivo degli eventuali costi d uscita, trasporto e mano d opera; oppure - i costi sostenuti per l acquisto, presso un punto vendita della rete Mediamarket, di un Bene di pari o simili caratteristiche a quello coperto da MULTISERVICE PROTECTION, purché comprovato della presentazione del documento d acquisto (fattura o scontrino). Allianz Global Assistance effettua il rimborso con l applicazione di uno scoperto del 10%. ESCLUSIONI (ad integrazione dell articolo Esclusioni generali) Sono esclusi dall ambito di applicazione di MULTISERVICE PROTECTION: a) i beni offerti in vendita al pubblico ad un prezzo d acquisto inferiore a 155,00 (IVA compresa); b) i telefoni cellulari, gli smartphone, PDA phone e le loro parti e accessori; c) i beni che sono ovvero sono stati oggetto di un richiamo da parte del produttore e/o del distributore per difetti dichiarati o in serie; d) i software e i titoli registrati su supporti magnetici o digitali. La polizza non è operante se: 1) il difetto non è tale da impedire il normale funzionamento del Bene oppure non sia riconducibile a difetto di fabbricazione, progettazione od assemblaggio; 2) il Bene è coperto da garanzia del produttore o di terzi; 3) il difetto è causato da esperimenti, sovraccarico volontario, effettuazione di test, uso improprio, mancato rispetto delle regole di manutenzione, uso diverso o contrario da quello raccomandato dal produttore; 4) il guasto o difetto comportano la riparazione o la sostituzione di parti di ricambio (a titolo esemplificativo e non limitativo le lampadine, le lampade di tv al plasma e/o retroproiettori, le batterie - a meno che non siano assemblate di primo impianto e non sostituibili - le testine delle stampanti e dei fax, il toner e le cartucce in genere); 5) il difetto è determinato da usura, ossidazione, corrosione o qualsiasi altra forma di deterioramento progressivo; 6) il difetto è causato da sfregamento, graffiamento, ammaccamento oppure comporti la riparazione di cardini o coperchi e non comprometta la normale utilizzabilità del Bene assicurato; 7) il difetto è causato dall'uso di accessori non approvati dal produttore; 8) il difetto è causato da manipolazioni, riparazioni o operazioni di pulizia del Bene compiute da soggetti diversi da quelli autorizzati o approvati dal produttore o dal distributore; 9) il difetto è causato da qualsiasi agente esterno (a titolo esemplificativo e non limitativo variazioni improvvise della tensione di rete, perdita di acido dalle batterie, fuoriuscita di liquidi da apparecchi sovrapposti dal Bene assicurato); 10) il difetto deriva dal blocco di parti mobili o rotanti causato da agenti esterni (a titolo esemplificativo e non limitativo il cestello di una lavatrice bloccato da oggetti inavvertitamente lasciati nel bucato). DECADENZA DELLA COPERTURA ASSICURATIVA La copertura assicurativa decade nei soli casi in cui sia già stato concesso un rimborso ai sensi della sezione 2 PROTEZIONE AGGIUNTIVA a seguito di antieconomicità o irreparabilità attestate da un centro di assistenza tecnica in Italia autorizzato dal produttore. IN CASO DI SINISTRO --- AVVERTENZA --- COSA FARE PER RICHIEDERE IL RIMBORSO IN CASO DI DIFFETTO DI FABBRICAZIONE L'ASSICURATO, AL FINE DI OTTENERE IL RIMBORSO DEL CORRISPETTIVO PAGATO PER LA RIPARAZIONE DEL BENE, DEVE: 1) rivolgersi ad un centro di assistenza tecnica in ITALIA autorizzato dal produttore per la riparazione del Bene guasto; 2) compilare il Modulo denuncia sinistro a pagina 7; 3) spedire a Ufficio Servizi Assicurativi - Via Lega Lombarda, snc Curno (BG), entro il 30 giorno dalla data riportata sul documento attestante l avvenuto pagamento della riparazione, la seguente documentazione: Modulo denuncia sinistro, compilato in ogni sua parte, con indicazione del codice IBAN e del codice fiscale; fotocopia della garanzia del produttore (sempreché sia presente nell'imballo originario); fotocopia del documento attestante il pagamento dell importo sostenuto per la riparazione con il dettaglio dell intervento eseguito dal centro di assistenza tecnica oppure copia della dichiarazione di irreparabilità o antieconomicità della riparazione rilasciata dal centro di assistenza tecnica stesso; fotocopia del documento di acquisto (fattura o scontrino) contestuale del Bene e della copertura assicurativa; fotocopia del Certificato Assicurativo MULTISERVICE PROTECTION. Qualora alla data di comunicazione del sinistro la documentazione inviata si rivelasse incompleta, l'assicurato, debitamente avvisato, dovrà produrre la documentazione mancante entro 45 giorni dalla data di avviso. L'ulteriore documentazione dovrà essere inviata a Ufficio Servizi Assicurativi - Via Lega Lombarda, snc Curno (BG). Allianz Global Assistance si riserva di ridurre in tutto o in parte il rimborso in ragione del pregiudizio sofferto dall inosservanza dei termini di cui ai precedenti commi

5 SEZIONE 3. ASSISTENZA ABITAZIONE Prestata con polizza nr (Prestazione fornita con un massimo di 2 volte per Certificato assicurativo) Allianz Global Assistance, 7 giorni su 7 e 24 ore su 24, per il tramite della Centrale Operativa, organizza ed eroga interventi di urgenza per l abitazione assicurata. La copertura decorre dalla data riportata sul documento d acquisto (fattura o scontrino) e ha la durata di 48 o 60 mesi a seconda dell opzione di copertura acquistata. Allianz Global Assistance provvede a: invio di un elettricista in caso di guasto all'impianto elettrico dell'abitazione assicurata che blocchi l'erogazione della corrente e ne renda impossibile il ripristino o che comporti pericolo d'incendio; invio di un fabbro in caso di furto con danneggiamento dei mezzi di chiusura dell abitazione assicurata, rottura delle chiavi, malfunzionamento della serratura tale da non consentirne l'ingresso; invio di un idraulico in caso di rottura, otturazione o guasto alle tubature fisse dell'impianto idraulico dell'abitazione assicurata che provochi un allagamento o una mancanza di erogazione d'acqua allo stabile tali da rendere necessario un intervento di manutenzione straordinaria. Allianz Global Assistance tiene a proprio carico il costo dell'uscita e della prima ora di manodopera dell artigiano, fino alla concorrenza massima di 180,00 (IVA compresa) per evento. Qualora, per cause indipendenti dalla volontà della Centrale Operativa, risultasse impossibile erogare la prestazione Allianz Global Assistance provvederà a rimborsare all'assicurato, a fronte di presentazione di regolare fattura, le spese sostenute per l uscita e la prima ora di manodopera dell artigiano scelto dall Assicurato fino ad un massimo di 200,00 (IVA compresa) per evento. Le spese sostenute e non preventivamente autorizzate dalla Centrale Operativa non saranno rimborsate. Il costo dei materiali utilizzati per la riparazione resta a carico dell Assicurato. IN CASO DI SINISTRO --- AVVERTENZA --- COSA FARE PER RICHIEDERE L ASSISTENZA ALL ABITAZIONE Per permettere l'intervento immediato di Allianz Global Assistance l'assicurato deve comunicare alla Centrale Operativa tramite: telefono fax indicando con precisione: il tipo di assistenza di cui necessita; il nome e cognome; l indirizzo e luogo da cui chiama; il recapito telefonico. COSA FARE PER RICHIEDERE IL RIMBORSO La richiesta di rimborso delle spese sostenute, sempre che autorizzate dalla Centrale Operativa di Allianz Global Assistance, dovrà essere inoltrata unitamente ai documenti giustificativi in originale a: AGA International S.A. - Rappresentanza Generale per l Italia. Ufficio Sinistri P.le Lodi, MILANO (MI). A tal proposito l'assicurato dovrà: farsi rilasciare dall'operatore che ha risposto alla sua richiesta di assistenza, il numero di autorizzazione necessario per ogni eventuale rimborso successivo; comunicare, insieme alla documentazione del danno, il codice IBAN e il codice fiscale

6 INFORMAZIONI GENERALI - VALIDE PER TUTTE LE SEZIONI Contattare il numero * NUMERI UTILI * Il costo della chiamata da telefono fisso di Telecom Italia, senza scatti alla risposta, è di centesimi al minuto IVA inclusa. Per le chiamate originate da rete di altro operatore, i prezzi sono forniti dal servizio clienti dell Operatore utilizzato. INFORMAZIONI RELATIVE A RICHIESTE DI RIMBORSO GIA INOLTRATE SEZIONE 1. PROTEZIONE DELL ACQUISTO E SEZIONE 2. PROTEZIONE AGGIUNTIVA Contattare il numero * * Il costo della chiamata da telefono fisso di Telecom Italia, senza scatti alla risposta, è di centesimi al minuto IVA inclusa. Per le chiamate originate da rete di altro operatore, i prezzi sono forniti dal servizio clienti dell Operatore utilizzato. ATTIVAZIONE ASSISTENZA SEZIONE 3. ASSISTENZA ABITAZIONE CENTRALE OPERATIVA per l attivazione delle prestazioni: Servizio di Call Center attivo 7 giorni su 7 e 24 ore su 24. COPERTURA ASSICURATIVA CONTENUTI GENERALI Protezione dell acquisto per 60 giorni per Danneggiamento accidentale o per Furto. Protezione aggiuntiva di durata pari a: 24 o 36 mesi dalla scadenza della Garanzia Legale per acquisti effettuati da persone fisiche; 36 o 48 mesi dalla scadenza della Garanzia Legale per acquisti effettuati da professionisti o imprenditori con Partita IVA. Assistenza Abitazione per 48 o 60 mesi dalla data di acquisto del Bene, con pronto intervento elettricista (guasti all impianto elettrico), idraulico (guasti all impianto idraulico), fabbro (danni ai mezzi di chiusura dell abitazione). SERVIZIO CLIENTI Servizio di Call Center dal lunedì al venerdì, dalle alle Raccolta delle adesioni alla polizza collettiva di Allianz Global Assistance. Supporto tecnico per le richieste di rimborso in caso di sinistro (acquisizione e verifica dei documenti, redazione scheda sinistro, trasmissione alla compagnia assicurativa). SCHEMA SINTETICO DELLE MODALITÀ DI DENUNCIA DEL SINISTRO COSA FARE IN CASO DI: DANNEGGIAMENTO ACCIDENTALE DIFFETTO DI FABBRICAZIONE rivolgersi a un Centro di Assistenza Tecnica in Italia autorizzato dal produttore per la riparazione del Bene oppure per il rilascio dell attestazione di irreparabilità o antieconomicità; entro 30 giorni dalla riparazione o dall attestazione di irreparabilità o antieconomicità, inviare all Ufficio Servizi Assicurativi - Via Lega Lombarda, snc Curno (BG) il Modulo denuncia sinistro debitamente compilato in tutte le sue parti e tutta la documentazione richiesta. FURTO effettuare denuncia presso le Autorità Competenti entro 48 ore dal momento di accadimento dell evento; entro 30 giorni dal verificarsi del sinistro inviare all Ufficio Servizi Assicurativi - Via Lega Lombarda, snc Curno (BG) il Modulo denuncia sinistro debitamente compilato in tutte le sue parti e tutta la documentazione richiesta. ASSISTENZA ABITAZIONE contattare la Centrale Operativa di Allianz Global Assistance al numero , tutti i giorni e 24 ore su 24. AVVERTENZA: per le condizioni integrali si rinvia agli artt. IN CASO DI SINISTRO delle sezioni 1 (Protezione dell acquisto), 2 (Protezione Aggiuntiva), 3 (Assistenza abitazione)

7 Da inviare mediante lettera raccomandata A.R. MODULO DENUNCIA SINISTRO MULTISERVICE PROTECTION Ufficio Servizi Assicurativi Via Lega Lombarda, snc Curno (Bg) Con la presente si denuncia l avvenuto sinistro ai sensi e per gli effetti dell art cc. con riferimento alla copertura assicurativa riferita al prodotto: riferita al Bene: (indicare tipologia di Bene) DATI DEL CLIENTE/ASSICURATO Carta Fedeltà Nr: Nome: Cognome: Indirizzo: via Nr: Città: Cap: Provincia: Telefono / Cellulare: : DATI RELATIVI AL SINISTRO Data di accadimento: / / G G M M A A A A Descrizione delle circostanze dell evento: Elenco documenti da accludere nella denuncia del sinistro: DOCUMENTAZIONE OBBLIGATORIA DA ALLEGARE AL PRESENTE MODULO DENUNCIA SINISTRO 1. Copia del documento (fattura o scontrino) comprovante l acquisto contestuale del Bene e della copertura assicurativa. 2. Copia del documento comprovante l avvenuta riparazione del bene presso un Centro di Assistenza Tecnica in Italia autorizzato dal produttore con indicazione del dettaglio dell intervento eseguito oppure copia del certificato di irreparabilità o antieconomicità della riparazione rilasciato dal centro di assistenza tecnica stesso. 3. Nel solo caso di irreparabilità o antieconomicità della riparazione, copia del documento (fattura o scontrino) comprovante l acquisto di un Bene di pari o simili caratteristiche. INFORMAZIONI RICHIESTE PER TIPOLOGIA DI SINISTRO (selezionare la casella corrispondente alla tipologia di sinistro denunciato) Danneggiamento Accidentale [Sezione 1 Protezione dell acquisto] Furto [Sezione 1 Protezione dell acquisto] Copertura Estesa [Sezione 2 Protezione aggiuntiva] Obbligatoria Obbligatoria Obbligatoria Obbligatoria Non richiesta Obbligatoria Non richiesta Non richiesta Obbligatoria L acquisto deve essere stato effettuato in un punto vendita del Contraente 4. Copia della denuncia alle autorità competenti del luogo ove si è verificato il furto. Non richiesta Obbligatoria Non richiesta 5. Copia del Certificato assicurativo. Obbligatoria Obbligatoria Obbligatoria DATI BANCARI Cod. IBAN: Intestato a: Nome: Cognome: Cod. Fiscale o P.IVA: Data: / / G G M M A A A A Firma - 7 -

ASSISTENZA GARANTITA. 10 anni

ASSISTENZA GARANTITA. 10 anni ASSISTENZA ESTRATTO DELLE CONDIZIONI DI SERVIZIO Il presente documento costituisce un estratto delle Condizioni di Servizio, il cui testo integrale è depositato presso la sede legale del contraente, oppure

Dettagli

abitare ProtettI assistenza

abitare ProtettI assistenza abitare ProtettI assistenza Guida alla Consultazione Informazioni Principali pag. 2 Quali vantaggi Cosa offre Decorrenza e durata dell Assicurazione Come accedere ai servizi Informazioni sull Intermediario

Dettagli

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 1 CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO Termini e Condizioni di Prenotazione I servizi di noleggio di veicoli Europcar in Italia sono erogati da Europcar

Dettagli

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA Allegato n.3 Schema di contratto per il comodato d uso gratuito di n. 3 autoveicoli appositamente attrezzati per il trasporto di persone con disabilità e n. 2 autoveicoli per le attività istituzionali

Dettagli

Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale. Tra le parti. cognome; luogo e data di nascita; domicilio e

Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale. Tra le parti. cognome; luogo e data di nascita; domicilio e Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale Tra le parti (per le persone fisiche, riportare: nome e cognome; luogo e data di nascita; domicilio e codice fiscale. Per le persone

Dettagli

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende)

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende) RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing (Enti e Aziende) Richiesta di abbonamento del Il/La sottoscritta Nome Cognome Legale Rappresentante dell Azienda Attività Sede Legale

Dettagli

KEL 12 TOUR OPERATOR S.R.L.,

KEL 12 TOUR OPERATOR S.R.L., KEL 12 TOUR OPERATOR S.R.L., in collaborazione con Allianz Global Assistance, compagnia specializzata in coperture assicurative per il settore turistico, ha concordato per tutti i Partecipanti ai propri

Dettagli

CASA CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MULTIRISCHI ABITAZIONE. Genertel S.p.A.

CASA CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MULTIRISCHI ABITAZIONE. Genertel S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MULTIRISCHI ABITAZIONE Genertel S.p.A. CASA Il presente Fascicolo informativo, contenente la Nota Informativa e le Condizioni di Assicurazione, deve essere consegnato al contraente

Dettagli

GARANZIA LEGALE DEL VENDITORE

GARANZIA LEGALE DEL VENDITORE GARANZIA LEGALE DEL VENDITORE Tutti i prodotti che compri da Apple, anche quelli non a marchio Apple, sono coperti dalla garanzia legale di due anni del venditore prevista dal Codice del Consumo (Decreto

Dettagli

FORMAZIONE PROFESSIONALE

FORMAZIONE PROFESSIONALE FORMAZIONE PROFESSIONALE Le coperture a tutela dell impresa EDIZIONE 21 maggio 2014 DOCENZA IN WEBCONFERENCE PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per il conseguimento della formazione professionale

Dettagli

SVILUPPO ITALIA. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa. HDI Assicurazioni S.p.A. (Gruppo Talanx)

SVILUPPO ITALIA. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa. HDI Assicurazioni S.p.A. (Gruppo Talanx) SVILUPPO ITALIA Contratto di assicurazione Incendio-Furto dedicato alle Attività Produttive destinatarie delle agevolazioni finanziarie concesse dall Agenzia Nazionale per l attrazione degli investimenti

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI ADESIONE ALL INIZIATIVA: LEITZ ICON Campagna Soddisfazione Garantita

TERMINI E CONDIZIONI DI ADESIONE ALL INIZIATIVA: LEITZ ICON Campagna Soddisfazione Garantita TERMINI E CONDIZIONI DI ADESIONE ALL INIZIATIVA: LEITZ ICON Campagna Soddisfazione Garantita Iniziativa promossa da Esselte Srl, con sede legale in Gorgonzola, Via Milano 35, 20064 (MI), P.IVA 00894090158,

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

AUTOSYSTEM PIÙ DRIVERSYSTEM PIÙ MOTOSYSTEM PIÙ. Le polizze più complete per i tuoi veicoli. Condizioni di assicurazione. www.toroassicurazioni.

AUTOSYSTEM PIÙ DRIVERSYSTEM PIÙ MOTOSYSTEM PIÙ. Le polizze più complete per i tuoi veicoli. Condizioni di assicurazione. www.toroassicurazioni. AUTOSYSTEM PIÙ DRIVERSYSTEM PIÙ MOTOSYSTEM PIÙ Le polizze più complete per i tuoi veicoli Condizioni di assicurazione www.toroassicurazioni.it Indice Pagina AUTOSYSTEM PIÙ - DRIVERSYSTEM PIÙ - MOTOSYSTEM

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. CAMPO DI APPLICAZIONE 1.1 Le presenti Condizioni Generali di Acquisto ("GPC") si applicano all acquisto di materiali, articoli, prodotti, componenti, software ed i relativi

Dettagli

Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung

Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung Samsung Electronics Italia S.p.A., con sede legale in Cernusco sul Naviglio (MI), Via C. Donat Cattin n. 5, P.IVA 11325690151

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO

ISTRUZIONI PER L USO ASSOCIAZIONE DI BOLOGNA Servizi alla Comunità Settore Autoriparazione AUTO SOSTITUTIVA ISTRUZIONI PER L USO Premessa pag. 3 Tipologie con le quali è possibile gestire il servizio pag. 4 Aspetti gestionali

Dettagli

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA la guida DI CHI è alla guida SERVIZIO CLIENTI Per tutte le tue domande risponde un solo numero Servizio Clienti Contatta lo 06 65 67 12 35 da lunedì a venerdì, dalle 8.30 alle 18.00 o manda un e-mail a

Dettagli

MODELLO DELLA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA

MODELLO DELLA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA MODELLO DELLA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA Spett.le ACSM-AGAM S.p.A. Via P. Stazzi n. 2 22100 COMO CO Oggetto: Dichiarazione sostitutiva in merito al possesso dei requisiti di ordine generale prescritti dall

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

Per IMPRESE/SOCIETA. Presentata dalla Impresa

Per IMPRESE/SOCIETA. Presentata dalla Impresa MARCA DA BOLLO DA 14,62 Per IMPRESE/SOCIETA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL AUTORITA PER LA VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE Via di Ripetta, 246 00186 - Roma CIG 03506093B2

Dettagli

ALLEGATO C FACSIMILE DICHIARAZIONE RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000

ALLEGATO C FACSIMILE DICHIARAZIONE RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000 ALLEGATO C FACSIMILE DICHIARAZIONE RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000 (N.B. la presente dichiarazione deve essere prodotta unitamente a copia fotostatica non autenticata

Dettagli

Cosa fanno gli altri?

Cosa fanno gli altri? Cosa fanno gli altri? Sig. Morgan Moras broker di riassicurazione INCENDIO (ANIA) Cosa fanno gli altri? rami assicurativi no copertura polizza incendio rischi nominali - rischio non nominato - esplosione,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

Codice Disciplinare - Roma Multiservizi SpA. Roma Multiservizi SpA CODICE DISCIPLINARE

Codice Disciplinare - Roma Multiservizi SpA. Roma Multiservizi SpA CODICE DISCIPLINARE Codice Disciplinare - Roma Multiservizi SpA Roma Multiservizi SpA CODICE DISCIPLINARE C.C.N.L. per il personale dipendente da imprese esercenti servizi di pulizia e servizi integrati / multi servizi. Ai

Dettagli

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE.

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE. CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEL PROGRAMMA ONEMINUTESITE 1. PREMESSA L allegato tecnico contenuto nella pagina web relativa al programma ONEMINUTESITE(d ora in avanti: PROGRAMMA, o SERVIZIO O SERVIZI)

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni DOMANDA DI CARTA DELL AZIENDA ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA di DATI DELL AZIENDA Denominazione

Dettagli

Del RTI costituito dalle seguenti società: 1. 2. 3. 4. 5. 6. 7.

Del RTI costituito dalle seguenti società: 1. 2. 3. 4. 5. 6. 7. MARCA DA BOLLO DA 14,62 Per RAGGRUPPAMENTO TEMPORANEO D IMPRESA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL AUTORITA PER LA VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE Via di Ripetta, 246 00186 Roma

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza Per modifica dati SOSTITUZIONE Smarrimento Furto Malfunzionamento/Danneggiamento CARTA

Dettagli

Fascicolo informativo

Fascicolo informativo Polizza Auto Fascicolo informativo Contratto di Assicurazione per Autovetture Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Nota Informativa comprensiva del Glossario e le Condizioni di Assicurazione,

Dettagli

VADEMECUM DELLA GARANZIA

VADEMECUM DELLA GARANZIA VADEMECUM DELLA GARANZIA Il contributo sul tema della garanzia è rappresentato da: - una relazione del nostro consulente Avv. Roberto Spreafico Studio legale Spreafico - un estratto da Il Sole 24 Ore del

Dettagli

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO CONVENZIONE POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO FOR INSURANCE BROKER SRL, Società di Brokeraggio con sede principale a Castelfranco V.to, Ha stipulato con i

Dettagli

DA PARTE DI CIASCUN COMPONENTE IL RTI.

DA PARTE DI CIASCUN COMPONENTE IL RTI. MODULO PER DICHIARAZIONI REQUISITI TECNICI/ECONOMICI E DI IDONEITÀ MORALE DA COMPILARSI DA PARTE DI CIASCUN COMPONENTE IL RTI. OGGETTO: Gara per l affidamento del servizio di pulizia delle sedi del Ministero

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 e degli artt. 1571 e seguenti del codice civile. CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA la CAMERA

Dettagli

BREVI OSSERVAZIONI sul LAVORO DI PUBBLICA UTILITÀ

BREVI OSSERVAZIONI sul LAVORO DI PUBBLICA UTILITÀ BREVI OSSERVAZIONI sul LAVORO DI PUBBLICA UTILITÀ Tra le modifiche introdotte nell agosto 2010 all art. 186, C.d.S., vi è anche l inserimento del nuovo comma 9 bis, che prevede l applicazione del lavoro

Dettagli

GENERALI SEI IN AUTO

GENERALI SEI IN AUTO GENERALI SEI IN AUTO AUTOVETTURE Il presente Fascicolo informativo, contenente Nota informativa, comprensiva del Glossario Condizioni di Assicurazione deve essere consegnato al Contraente prima della sottoscrizione

Dettagli

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila Modello B) REGIONE ABRUZZO CONSIGLIO REGIONALE Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila acquisito di materiale di cancelleria per l Ufficio amministrativo

Dettagli

Codice di Comportamento Genesi Uno. Linee Guida e Normative di Integrità e Trasparenza

Codice di Comportamento Genesi Uno. Linee Guida e Normative di Integrità e Trasparenza Codice di Comportamento Genesi Uno Linee Guida e Normative di Integrità e Trasparenza Caro Collaboratore, vorrei sollecitare la tua attenzione sulle linee guida ed i valori di integrità e trasparenza che

Dettagli

PROCEDURA APERTA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO DEI COMUNI DI VOLTERRA E CASTELNUOVO VAL DI CECINA A.S. 2012/2013 2013/2014

PROCEDURA APERTA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO DEI COMUNI DI VOLTERRA E CASTELNUOVO VAL DI CECINA A.S. 2012/2013 2013/2014 PROCEDURA APERTA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO DEI COMUNI DI VOLTERRA E CASTELNUOVO VAL DI CECINA A.S. 2012/2013 2013/2014 (CIG ) (CPV ) Io sottoscritto... nato a... il...... nella mia

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

Norme che regolano il contratto

Norme che regolano il contratto Norme che regolano il contratto Mod. 250/B ed. 04/2007 (dati tipografia, n copie) L assicurazione in generale DEFINIZIONI Nel testo di polizza si intendono per: Assicurazione: il contratto di assicurazione

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

Multirischi Abitazione

Multirischi Abitazione Multirischi Abitazione Contratto di assicurazione Collettivo multirischi per l'abitazione IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO, CONTENENTE: Nota informativa, comprensiva di Glossario; Condizioni di assicurazione;

Dettagli

POWER BANK CON TORCIA LED. Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED. mah

POWER BANK CON TORCIA LED. Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED. mah POWER BANK Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED mah 2800 CON TORCIA LED Batteria Supplementare Universale per ricaricare tutti i dispositivi portatili di utlima generazione Manuale d uso SPE006-MCAL

Dettagli

ESERCIZIO DI COMMERCIO AL DETTAGLIO DI COSE ANTICHE/USATE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ'

ESERCIZIO DI COMMERCIO AL DETTAGLIO DI COSE ANTICHE/USATE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ' Mod. SCIA adeguato alla L.122/2010 ESERCIZIO DI COMMERCIO AL DETTAGLIO DI COSE ANTICHE/USATE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ' AL COMUNE DI Ai sensi e per gli effetti di cui all'art. 19 commi

Dettagli

Note e informazioni legali

Note e informazioni legali Note e informazioni legali Proprietà del sito; accettazione delle condizioni d uso I presenti termini e condizioni di utilizzo ( Condizioni d uso ) si applicano al sito web di Italiana Audion pubblicato

Dettagli

VALUE COVEA FLEET S.A. CONTRATTO di ASSICURAZIONE CONTRO I DANNI ALL AUTOVEICOLO NUMERO 8427290 FASCICOLO INFORMATIVO.

VALUE COVEA FLEET S.A. CONTRATTO di ASSICURAZIONE CONTRO I DANNI ALL AUTOVEICOLO NUMERO 8427290 FASCICOLO INFORMATIVO. COVEA FLEET S.A. del Gruppo COVEA CONTRATTO di ASSICURAZIONE CONTRO I DANNI ALL AUTOVEICOLO VALUE NUMERO 8427290 FASCICOLO INFORMATIVO Il presente Fascicolo Informativo, contenente: 1) Nota Informativa

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ABBONAMENTO AI SERVIZI OCTO TELEMATICS ITALIA Ed. 09/2013. Valide dal 26/09/2013 DEFINIZIONI

CONDIZIONI GENERALI DI ABBONAMENTO AI SERVIZI OCTO TELEMATICS ITALIA Ed. 09/2013. Valide dal 26/09/2013 DEFINIZIONI Valide dal 26/09/2013 DEFINIZIONI Accelerometro : dispositivo elettronico collegato al Contatore Satellitare che misura le accelerazioni e decelerazioni del veicolo su cui è installato; Admiral Insurance

Dettagli

Istruzioni per la compilazione

Istruzioni per la compilazione ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL RICORSO - RISOLUZIONE STRAGIUDIZIALE DELLE CONTROVERSIE RICORSO ALL ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO Istruzioni per la compilazione ATTENZIONE:

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MULTIRISCHI ALTRI VEICOLI

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MULTIRISCHI ALTRI VEICOLI CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MULTIRISCHI ALTRI VEICOLI Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Nota Informativa, comprensiva del Glossario e le Condizioni di assicurazione deve essere consegnato

Dettagli

Contratto di assicurazione per autovetture

Contratto di assicurazione per autovetture Contratto di assicurazione per autovetture Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Nota Informativa comprensiva del Glossario, le Condizioni di Assicurazione e, dove prevista, la Proposta, deve

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Tra Agritel S.r.l. con sede in Via XXIV maggio 43 00187 Roma, Registro Imprese di Roma n. 05622491008, REA di Roma n. 908522 e Cognome Nome: (Rappresentante legale nel

Dettagli

Arkema France Condizioni generali di vendita

Arkema France Condizioni generali di vendita Arkema France Condizioni generali di vendita Ai fini delle presenti Condizioni Generali di Vendita (di seguito CGV ), il termine Venditore indica Arkema France, Acquirente indica la persona a cui il Venditore

Dettagli

COMUNE DI GALLIATE Provincia di Novara REGOLAMENTO DI ACCESSO AGLI ARCHIVI COMUNALI

COMUNE DI GALLIATE Provincia di Novara REGOLAMENTO DI ACCESSO AGLI ARCHIVI COMUNALI COMUNE DI GALLIATE Provincia di Novara REGOLAMENTO DI ACCESSO AGLI ARCHIVI COMUNALI Approvato con deliberazione G.C. n. 45 del 27/11/2008 esecutiva il 10/01/2009 Depositato in Segreteria Generale con avviso

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEI REQUISITI GENERALI DI CUI ALL ART. 38, C. 1 DEL D.LGS. N. 163/06

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEI REQUISITI GENERALI DI CUI ALL ART. 38, C. 1 DEL D.LGS. N. 163/06 PROCEDURA APERTA, AI SENSI DELL ART. 124 DEL D.LGS. 163/2006 E DELL ART. 326 DEL DPR 207/2010, PER L AFFIDAMENTO QUADRIENNALE DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO. CIG: 30590339E1 DICHIARAZIONE

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1. Definizioni

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1. Definizioni CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti a marchio Church s conclusa a distanza attraverso il sito web www.churchfootwear.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata

Dettagli

GUIDA AL VERSAMENTO DELLA TASSA RIFIUTI SOLIDI URBANI

GUIDA AL VERSAMENTO DELLA TASSA RIFIUTI SOLIDI URBANI GUIDA AL VERSAMENTO DELLA TASSA RIFIUTI SOLIDI URBANI Chi deve pagare la Tassa Smaltimento Rifiuti Solidi Urbani? Tutti coloro che occupano,utilizzano o dispongono di locali e di aree scoperte a qualsiasi

Dettagli

REGOLAMENTO ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI

REGOLAMENTO ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI ISTITUTO di ISRUZIONE SUPERIORE - Luigi Einaudi Sede Legale ed Amministrativa Porto Sant Elpidio (FM) - Via Legnano C. F. 81012440442 E-mail: apis00200g@istruzione.it Pec: apis00200g@pec.istruzione.it

Dettagli

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014 PROCEDURA IN ECONOMIA ex art. 125 del D. Lgs. n. 63/2006 per l affidamento del servizio di CONTROLLO INTEGRATO DELLE INFESTAZIONI ENTOMATICHE E MURINE PRESSO LE STRUTTURE UNIVERSITARIE Periodo: 1.3.2011

Dettagli

DDL 1345-S in materia di delitti ambientali. (Approvazione in Senato 4 marzo 2015)

DDL 1345-S in materia di delitti ambientali. (Approvazione in Senato 4 marzo 2015) DDL 1345-S in materia di delitti ambientali. (Approvazione in Senato 4 marzo 2015) Il testo inserisce nel codice penale un nuovo titolo, dedicato ai delitti contro l'ambiente, all'interno del quale vengono

Dettagli

MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI

MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI Mod. 7A COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI La preghiamo di leggere con attenzione il

Dettagli

Il sottoscritto... nato il.. a... in qualità di... dell impresa... con sede in... via. n. telefono...n. fax... indirizzo e-mail...pec...

Il sottoscritto... nato il.. a... in qualità di... dell impresa... con sede in... via. n. telefono...n. fax... indirizzo e-mail...pec... ALLEGATO A Istanza di inserimento nell Elenco operatori economici consultabile dall AGC 14 Trasporti e Viabilità Settore Demanio Marittimo Opere Marittime nelle procedure negoziate di cui all art. 125

Dettagli

Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche

Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche Il presente modulo, sottoscritto e corredato della documentazione necessaria, può essere: consegnato in un qualunque Ufficio Postale

Dettagli

LA GARANZIA NEI RAPPORTI TRA AZIENDE (B2B)

LA GARANZIA NEI RAPPORTI TRA AZIENDE (B2B) LA GARANZIA NEI RAPPORTI TRA AZIENDE (B2B) Avvocato Maurizio Iorio, presidente di ANDEC Seminario organizzato da ANDEC Martedì 17 giugno 2014 Milano, Confcommercio - Corso Venezia 47 Sala Turismo LA GARANZIA

Dettagli

Polizza BNL Formula Continua

Polizza BNL Formula Continua CARGEAS Assicurazioni S.p.A. Polizza BNL Formula Continua Contratto di Assicurazione per la copertura dei Danni Indiretti Data ultimo aggiornamento: 0 Aprile 015 Il presente Fascicolo Informativo contenente:

Dettagli

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA 24 ottobre 2013 WEB CONFERENCE LEZIONE LIVE IN VIDEOCONFERENZA PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per l aggiornamento professionale

Dettagli

Modello n. 1) Spett.le Comune di Schio Settore 04 Servizio Amministrativo di Settore Ufficio Appalti e Assicurazioni Via Pasini n. 33 36015 S C H I O

Modello n. 1) Spett.le Comune di Schio Settore 04 Servizio Amministrativo di Settore Ufficio Appalti e Assicurazioni Via Pasini n. 33 36015 S C H I O Modello n. 1) Spett.le Comune di Schio Settore 04 Servizio Amministrativo di Settore Ufficio Appalti e Assicurazioni Via Pasini n. 33 36015 S C H I O AUTODICHIARAZIONE Oggetto: Appalto n. FNN2012/0003

Dettagli

Area Vigilanza AVVISA

Area Vigilanza AVVISA COMUNE DI VILLASOR Provincia di Cagliari Area Vigilanza P.zza Matteotti, 1 - C.A.P. 09034 Part. IVA 00530500925 Tel 070 9648023 - Fax 070 9647331 www.comune.villasor.ca.it C.F: 82002160925 MANIFESTAZIONE

Dettagli

Guaranteed Asset Protection INSURANCE

Guaranteed Asset Protection INSURANCE CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZA COLLETTIVA N. 5253/02 Guaranteed Asset Protection INSURANCE (data dell ultimo aggiornamento: 31.01.2012) IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO, CONTENENTE LA NOTA

Dettagli

ed attesta numero iscrizione del forma giuridica

ed attesta numero iscrizione del forma giuridica . (FAC-SIMILE ISTANZA DI PARTEZIPAZIONE) AL COMUNE DI PIANA DEGLI ALBANESI DIREZIONE A.E.S. LAVORI PUBBLICI E PROGETTAZIONE VIA P. TOGLIATTI, 2 90037 PIANA DEGLI ALBANESI (PA) Il sottoscritto.... nato

Dettagli

REGIONE TOSCANA. AZIENDA U.S.L. N. 12 di VIAREGGIO (LU)

REGIONE TOSCANA. AZIENDA U.S.L. N. 12 di VIAREGGIO (LU) REGIONE TOSCANA AZIENDA U.S.L. N. 12 di VIAREGGIO (LU) AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI LAVORO AUTONOMO LIBERO PROFESSIONALE A T. D. PER L'ACQUISIZIONE DI PRESTAZIONI

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli

FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Credito Emiliano SpA Iscrizione in albi

Dettagli

IN AUTO PIÙ NEW Autocarri e altri veicoli da lavoro

IN AUTO PIÙ NEW Autocarri e altri veicoli da lavoro Arca Assicurazioni S.p.A. Contratto di assicurazione di responsabilità civile per la circolazione di veicoli a motore (R.C.A.) e per i danni al veicolo IN AUTO PIÙ NEW Autocarri e altri veicoli da lavoro

Dettagli

Forme speciali di vendita al dettaglio SPACCI INTERNI COMUNICAZIONE

Forme speciali di vendita al dettaglio SPACCI INTERNI COMUNICAZIONE MOD.COM 4 SUROMA SPORTELLO UNICO DEL COMMERCIO MUNICIPIO.. Via - 00..Roma Forme speciali di vendita al dettaglio SPACCI INTERNI COMUNICAZIONE Al Comune di *... Ai sensi del D.L.vo 114/1998 (art 16 e 26

Dettagli

Multirischi Abitazione

Multirischi Abitazione Multirischi Abitazione Contratto di assicurazione Collettivo multirischi per l'abitazione IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO, CONTENENTE: Nota informativa, comprensiva di Glossario; Condizioni di assicurazione;

Dettagli

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me.

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Informazioni sulla banca. Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo 156-10121 Torino. Tel.: 800.303.306 (Privati),

Dettagli

IL DIRETTORE. Data 20.03.2015. Protocollo 7481-VII.1. Rep. DDIP n. 169. Settore Amministrazione e contabilità. Oggetto 1/10

IL DIRETTORE. Data 20.03.2015. Protocollo 7481-VII.1. Rep. DDIP n. 169. Settore Amministrazione e contabilità. Oggetto 1/10 Protocollo 7481-VII.1 Data 20.03.2015 Rep. DDIP n. 169 Settore Amministrazione e contabilità Responsabile Maria De Benedittis Oggetto Procedura selettiva pubblica per titoli e colloquio per la stipula

Dettagli

MODELLO A allegato all avviso di procedura comparativa di cui

MODELLO A allegato all avviso di procedura comparativa di cui MODELLO A allegato all avviso di procedura comparativa di cui al D.D. n. 7 del 01/04/2015 Al Direttore del Dipartimento di LETTERE dell Università degli Studi di Perugia Piazza Morlacchi, 11-06123 PERUGIA

Dettagli

Voucher: il sistema dei buoni lavoro

Voucher: il sistema dei buoni lavoro Voucher: il sistema dei buoni lavoro Cosa sono I buoni lavoro (o voucher) rappresentano un sistema di pagamento che i datori di lavoro (committenti) possono utilizzare per remunerare prestazioni di lavoro

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACCESSO ALL AREA PEDONALE DEL COMUNE DI COURMAYEUR

REGOLAMENTO PER L ACCESSO ALL AREA PEDONALE DEL COMUNE DI COURMAYEUR REGOLAMENTO PER L ACCESSO ALL AREA PEDONALE DEL COMUNE DI COURMAYEUR Indice degli articoli Art. 1 Definizioni...2 Art. 2 Oggetto ed ambito di applicazione...2 Art. 3 Deroghe al divieto di circolazione

Dettagli

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del genzia ntrate BENI CONCESSI IN GODIMENTO A SOCI O FAMILIARI E FINANZIAMENTI, CAPITALIZZAZIONI E APPORTI EFFETTUATI DAI SOCI O FAMILIARI DELL'IMPRENDITORE NEI CONFRONTI DELL'IMPRESA (ai sensi dell articolo,

Dettagli

SERVIZIO P.O.S. Sezione I: Informazioni sulla banca. Sezione II: Caratteristiche e rischi tipici

SERVIZIO P.O.S. Sezione I: Informazioni sulla banca. Sezione II: Caratteristiche e rischi tipici FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO P.O.S. Sezione I: Informazioni sulla banca Denominazione e forma giuridica: Banca Centro Emilia-Credito Cooperativo Società Cooperativa Sede legale e amministrativa: Via Statale.

Dettagli

Procura della Repubblica presso il Tribunale di MILANO

Procura della Repubblica presso il Tribunale di MILANO INFORMAZIONI GENERALI PER LA PERSONA INFORMATA SUI FATTI CITATA A COMPARIRE DAVANTI AL PUBBLICO MINISTERO Il decreto di citazione di persona informata sui fatti, per rendere sommarie informazioni testimoniali

Dettagli

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future.

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. ATTENZIONE: Utilizzare il prodotto solo per l uso al quale

Dettagli

MODULO DICHIARAZIONE PER VALUTAZIONE CAPACITA FINANZIARIA EX ART. 6 COMMA2, D.LGS 395/2000.

MODULO DICHIARAZIONE PER VALUTAZIONE CAPACITA FINANZIARIA EX ART. 6 COMMA2, D.LGS 395/2000. MODULO DICHIARAZIONE PER VALUTAZIONE CAPACITA FINANZIARIA EX ART. 6 COMMA2, D.LGS 395/2000. Domanda per l esercizio del servizio passeggeri effettuato mediante NCC-bus nella provincia di Bologna. Alla

Dettagli

Tech in One Macchine e installazioni tecniche. L assicurazione degli oggetti tecnici può essere così semplice

Tech in One Macchine e installazioni tecniche. L assicurazione degli oggetti tecnici può essere così semplice Tech in One Macchine e installazioni tecniche L assicurazione degli oggetti tecnici può essere così semplice Assicurare le macchine e le installazioni tecniche Tech in One, l assicurazione semplice Perché

Dettagli

Allegato 3 ALTRI DOCUMENTI 1) SCHEMA DA UTILIZZARE PER REDIGERE LA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO

Allegato 3 ALTRI DOCUMENTI 1) SCHEMA DA UTILIZZARE PER REDIGERE LA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO Allegato 3 ALTRI DOCUMENTI 1) SCHEMA DA UTILIZZARE PER REDIGERE LA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO La Dichiarazione Sostitutiva di Atto Notorio, da compilarsi in caso di Offerta Segreta o Offerta

Dettagli

SCIA-SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA

SCIA-SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA MOD. COM 3 SCIA-SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA ESERCIZI DI COMMERCIO AL DETTAGLIO: MEDIE E GRANDI STRUTTURE DI VENDITA Al SUAP Ai sensi del D. L.vo 114/98, D. L.vo 59/10 e L. 122/10 Il sottoscritto

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati Pagina 1/8 FOGLIO INFORMATIVO 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048 Volterra (PI) Tel.:

Dettagli

CASSETTE DI SICUREZZA, DEPOSITI CHIUSI, CUSTODIA PELLICCE INFORMAZIONI SULLA BANCA

CASSETTE DI SICUREZZA, DEPOSITI CHIUSI, CUSTODIA PELLICCE INFORMAZIONI SULLA BANCA Conforme alle disposizioni di vigilanza sulla trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari e degli artt. 115 e segg. T.U.B aggiornamento 21-apr-2015 CASSETTE DI SICUREZZA, DEPOSITI CHIUSI,

Dettagli

BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI

BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI Si esamina il trattamento dei benefici concessi a dipendenti, collaboratori e amministratori - collaboratori. I fringe benefits costituiscono la parte della

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER NATANTI

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER NATANTI CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER NATANTI Il presente fascicolo informativo contenente: a) Nota Informativa, comprensiva del glossario; b) Condizioni di assicurazione Deve essere consegnato al contraente

Dettagli

NORME GENERALI PRINCIPI ETICI REGOLAMENTO INTERNO 2013 1

NORME GENERALI PRINCIPI ETICI REGOLAMENTO INTERNO 2013 1 REGOLAMENTO INTERNO 2013 1 NORME GENERALI Art. 1 Validità del regolamento interno Il presente regolamento, derivante dai principi espressi dallo Statuto da cui discende, rappresenta le regole e le concrete

Dettagli

protezione al volante

protezione al volante auto e moto protezione al volante IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: NOTA INFORMATIVA COMPRENSIVA DEL GLOSSARIO CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE COMPRENSIVE DELL INFORMATIVA SULLA PRIVACY

Dettagli

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG Premessa TELEPASS S.p.A. Società per Azioni, soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A., con sede legale in Roma,

Dettagli

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO AVVERTENZE PER LA REDAZIONE 1. La bozza di contratto proposta è da utilizzare come linea guida, potrà essere integrata e/o ridotta in funzione alle specifiche necessità.

Dettagli

Legge sulla protezione dei dati personali (LPDP) 1)

Legge sulla protezione dei dati personali (LPDP) 1) 1.6.1.1 Legge sulla protezione dei dati personali (LPDP) (del 9 marzo 1987) IL GRAN CONSIGLIO DELLA REPUBBLICA E CANTONE TICINO visto il messaggio 2 ottobre 1985 n. 2975 del Consiglio di Stato, decreta:

Dettagli

ALL UFFICIO DI PIANO Via Garibaldi n. 1 08048 Tortolì ( Og ) Telefono 0782 600 715 Fax 0782 600711

ALL UFFICIO DI PIANO Via Garibaldi n. 1 08048 Tortolì ( Og ) Telefono 0782 600 715 Fax 0782 600711 1 ALL UFFICIO DI PIANO Via Garibaldi n. 1 08048 Tortolì ( Og ) Telefono 0782 600 715 Fax 0782 600711 www.plusogliastra.it plusogliastra@pec.it ISTANZA DI PARTECIPAZIONE LOTTO DESCRIZIONE BARRARE IL LOTTO

Dettagli

Al Responsabile del S.U.A.P.

Al Responsabile del S.U.A.P. Marca da bollo Da inviare al Comune competente mediante lettera A/R Al Responsabile del S.U.A.P. Comune di Penna Sant Andrea (TE) M0297/83-AB OGGETTO: Domanda di rilascio nuova autorizzazione di tipo A

Dettagli

ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo. Sede legale e amministrativa Via Lucrezia Romana, 41/47 00178 Roma

ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo. Sede legale e amministrativa Via Lucrezia Romana, 41/47 00178 Roma PRODOTTO BASE UTENTE INFORMAZIONI SULL EMITTENTE ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo Sede legale e amministrativa Numero telefonico: 800.991.341 Numero fax: 06.87.41.74.25 E-mail

Dettagli