ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE GALILEO GALILEI Crema (CR) Istituto Tecnico: Settore Tecnologico Liceo Scientifico: opzione Scienze Applicate

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE GALILEO GALILEI Crema (CR) Istituto Tecnico: Settore Tecnologico Liceo Scientifico: opzione Scienze Applicate"

Transcript

1 Prot. n C/14 Crema, 14/11/2012 Alle Compagnie/Agenzie invitate OGGETTO: Richiesta di preventivo per polizza furto, incendio e fenomeni elettrici Acquisizione in economia cottimo fiduciario ai sensi del D.L.vo 163/2006, art C.IG: X400726B1B lotto unico. Con la presente siamo a sottoporre alla Vs. cortese attenzione la nostra esigenza di stipulare una Polizza assicurativa Furto, Incendio ed fenomeni elettrici sui beni di proprietà dell istituto d Istruzione Superiore G. Galilei sito in via Matilde di Canossa n. 21 ed in via Libero Comune n. 11. I fabbricati sono assicurati dall Ente proprietario. La durata delle coperture richieste si devono intendere di anni 3 (tre) a far data dalla stipulazione del contratto che comunque non è soggetto al tacito rinnovo né al rinnovo espresso (art. 23 L.n. 62/2005). In caso di qualsiasi controversia in merito all esecuzione del contratto si stabilisce che, in via esclusiva, il foro competente deve essere quello del luogo di residenza o domicilio elettivo del contraente assicurato (Crema). MODALITA DI PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE Le offerte dovranno pervenire, in un plico integro, chiuso, controfirmato e sigillato sui bordi di chiusura all U.R.P. dell Istituto d Istruzione Superiore G. Galilei sito in Via Matilde di Canossa, Crema, entro e non oltre le ore 13,00 del giorno L Istituto è esonerato da ogni responsabilità per eventuale ritardo o errore di recapito. La presentazione dell offerta dopo il termine, anche per motivi di forza maggiore, determinerà l esclusione dalla gara. Farà fede il timbro di protocollo da parte dell Istituto e non il timbro postale. L offerta non può essere ritirata, modificata o sostituita con un altra. Ogni Compagnia può presentare una sola offerta. Nel caso ci fossero due offerte della stessa Compagnia, verrà estratta a sorte quella da accettare. Verranno escluse offerte condizionate. Non verranno aperti i plichi che non rechino all esterno l indicazione dell oggetto dell appalto e la denominazione dell impresa concorrente. L istanza di partecipazione e le offerte dovranno essere redatte in lingua italiana. L offerta è gratuita: nulla sarà dovuto per eventuali spese sostenute dall offerente per la predisposizione dell offerta e della documentazione allegata. Il plico deve recare l indicazione del mittente e la dicitura esterna: Non aprire Contiene Offerta polizza furto, incendio e fenomeni elettrici. Il suddetto plico deve contenere al suo interno, a pena di esclusione dalla gara, due buste sigillate, entrambe recanti, a scavalco sui lembi di chiusura, il timbro del concorrente e la firma del legale Via Matilde di Canossa, Italy - tel: fax:

2 rappresentante, così strutturate: ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE Busta n. 1- Gara per il servizio di copertura assicurativa Furto, incendio e fenomeni elettrici - Documentazione amministrativa Busta n. 2 Gara per il servizio di copertura assicurativa Furto, incendio fenomeni elettrici - Offerta economica DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA (busta n. 1) LA BUSTA N.1. Documentazione Amministrativa dovrà contenere: L allegato A istanza di partecipazione alla gara, redatta in carta libera, sottoscritta dal legale rappresentante della compagnia partecipante o da un suo delegato con allegata fotocopia di valido documento di identità del sottoscrittore. Nel caso di sottoscrizione da parte di un procuratore legale la domanda dovrà essere corredata da copia autenticata della procura. Il Modello DURC in corso di validità (90 gg. dalla data di rilascio); L allegato B Dichiarazione sostitutiva dalla quale risulti: 1) di aver esaminato le condizioni contenute nella lettera di invito e di accettarle integralmente, incondizionatamente e senza riserva alcuna; 2) l iscrizione alla CCIAA (o ad ogni altro organismo equipollente secondo la legislazione dello Stato di appartenenza) ex artt. 39 del D.Lgs. 163/2006 e che dal certificato risulta quanto segue: Denominazione/Ragione Sociale.; Codice Fiscale e Partita IVA.; Data di iscrizione.... Luogo. n. iscrizione... ; Che l oggetto sociale della Compagnia è il seguente:.... Che i titolari, soci, legali rappresentanti e amministratori con poteri di rappresentanza sono (precisare nome e cognome, data di nascita, carica e qualifica ricoperta, data della nomina e durata della carica) ) di possedere tutte le iscrizioni e le abilitazioni necessarie per l espletamento dei servizi oggetto di appalto con indicazione dei numeri di iscrizione al RUI. e l autorizzazione rilasciata dall ISVAP...(indicare gli estremi) 4) di non trovarsi nelle condizioni di cui all art. 38 del D.Lgv. 163/06 e precisamente: a) di non trovarsi in stato di fallimento, di liquidazione coatta, di concordato preventivo, salvo il caso di cui all art. 186 bis del regio decreto 16/03/1942, n. 267, o nei cui riguardi sia in corso un procedimento per la dichiarazione di una di tali situazioni; b) di non avere procedimento pendente per l applicazione di una delle misure di prevenzione di cui all art. 3 della legge 27/12/1956 n 1423, o di una delle cause ostative di cui all art. 10 della legge 31/05/1965 n 575; c) di non avere pronuncia a proprio carico di sentenza di condanna passata in giudicato, o emesso decreto penale di condanna divenuto irrevocabile, oppure sentenza di applicazione della pena su richiesta, ai sensi dell art. 444 del CPP, per reati gravi in danno dello Stato o della comunità che Via Matilde di Canossa, Italy - tel: fax:

3 incidono sulla moralità professionale ecc.; d) di non aver violato il divieto di intestazione fiduciaria posto all art. 17 della legge 19 marzo 1990, n. 55; e) di non aver commesso gravi infrazioni debitamente accertate alle norme in materia di sicurezza e ogni altro obbligo derivante dai rapporti di lavoro. f) di non aver commesso, secondo motivata valutazione della stazione appaltante, grave negligenza o malafede nell esecuzione delle prestazioni affidate dalla stazione appaltante che bandisce la gara; o di non aver commesso un errore grave nell esercizio dell attività professionale, accertato con qualsiasi mezzo di prova da parte della stazione appaltante; g) di non aver commesso violazioni gravi, definitivamente accertate, rispetto agli obblighi relativi al pagamento delle imposte e tasse, secondo la legislazione italiana o quella dello Stato in cui sono stabiliti; h) di non essere iscritto nel casellario informatico di cui all art. 7, comma 10, per aver presentato falsa dichiarazione o falsa documentazione in merito a requisiti e condizioni rilevanti per la partecipazione a procedure di gara per l affidamento dei subappalti; i) di non aver commesso violazioni gravi, definitivamente accertate, alle norme in materia di contributi previdenziali e assistenziali a favore degli eventuali lavoratori dipendenti, secondo la legislazione vigente; 5) di essere in regola con la normativa sul diritto al lavoro dei disabili (art. 17 Legge 68/1969); 6) di non trovarsi, in ogni caso, in nessuna ipotesi di incapacità a contrattare con la Pubblica amministrazione ai sensi delle norme vigenti; 7) di rispettare nell esecuzione dell appalto in oggetto, le disposizioni di legge vigenti in materia con particolare riferimento al D. Lgs 19 settembre 1994 n 626 e D.Lgvo 81/2008; 8) che non sussistono rapporti di controllo, determinati ai sensi dell art del CC, con altre imprese concorrenti alla gara di cui trattasi; 9) di aver preso visione del bando di gara, del capitolato tecnico e di accettarlo senza alcuna riserva, assumendo l obbligo ad eseguire l appalto al premio proposto nell offerta, nonché di aver valutato nella determinazione del prezzo tutti gli oneri da sostenere per assicurare una regolare e puntuale esecuzione dell appalto. 10) di essere a conoscenza che il contraente con la pubblica Amministrazione assume tutti gli obblighi di tracciabilità dei flussi finanziari di cui all art.3 della legge 136 del 13/08/2010 e successive modifiche ed integrazioni. 11) di impegnarsi a produrre in originale la documentazione se individuata assegnataria del servizio. 12) di inserire fra le clausole di assicurazione al clausola di buona fede. Si avverte che la mancata o la irregolare presentazione anche di una sola dichiarazione di cui sopra, nonché l irregolare modalità di presentazione dell offerta, sarà causa di esclusione dalla gara. OFFERTA ECONOMICA (busta n. 2) LA BUSTA N. 2- Offerta economica dovrà contenere il programma assicurativo compilato esclusivamente sull Allegato C - Offerta economica allegato alla presente lettera di invito, pena esclusione dalla gara. E nulla l offerta priva di sottoscrizione o recante correzioni e/o cancellazioni. La partecipazione alla gara comporta la piena ed incondizionata accettazione di tutte le clausole e condizioni previste dalle disposizioni contenute nel presente capitolato. Via Matilde di Canossa, Italy - tel: fax:

4 Nessun rimborso o compenso spetterà alle compagnie assicurative concorrenti per eventuali spese sostenute in relazione alla partecipazione alla gara. CRITERI DI AGGIUDICAZIONE E SCELTA DEL CONTRAENTE Il servizio in oggetto sarà aggiudicato alla compagnia che avrà presentato l offerta alle migliori condizioni di mercato così come previsto nell art. 34 D.I. 44/2001. Le offerte saranno valutate secondo il sistema dell offerta economicamente più conveniente, sulla base dei parametri di riferimento e caratteristiche richieste, a ciascuno dei quali sarà attribuito un punteggio, previa applicazione dei criteri contemplati nel capitolato tecnico. L offerta dovrà essere espressa in cifre ed in lettere. In caso di discordanza tra l importo in cifre e quello in lettere sarà valido quello più conveniente per l Amministrazione scolastica. In caso di parità sarà presa in considerazione l offerta dell assicurazione con l esistenza di altre garanzie aggiuntive. Ai sensi dell art. 84 c. 10 del D.Lgs. 163/2006 la commissione tecnica nominata per la valutazione delle offerte pervenute, procederà il 26 novembre 2012 alle ore 10, nell Ufficio del Dirigente Scolastico, all apertura delle buste contenenti le offerte. All apertura della busta contenente la documentazione Amministrativa ( busta n. 1), in seduta pubblica, potrà assistere un rappresentante per ogni Compagnia di assicurazione partecipante. La commissione, lo stesso giorno, in seduta riservata, procederà all apertura delle buste contenenti l offerta economica (busta 2) e predisporrà quindi un prospetto comparativo da cui, previa valutazione delle singole offerte, si evincerà quale compagnia avrà conseguito il maggior punteggio. Avrà quindi luogo l aggiudicazione con provvedimento del Dirigente Scolastico, in favore della Compagnia che avrà riportato il maggior punteggio. La polizza verrà stipulata immediatamente dopo l aggiudicazione e deve prevedere l inserimento della clausola di buona fede. In caso di rinuncia da parte dell assicurazione aggiudicataria, il servizio sarà affidato, ad insindacabile giudizio dell istituzione scolastica, all assicurazione che, nell ordine, avrà proposto l offerta più conveniente. L aggiudicazione costituirà impegno per l aggiudicatario a tutti gli effetti dal momento in cui verrà redatto l apposito verbale, mentre per la scuola diventerà tale solo dopo la firma delle polizze. L Amministrazione rimane comunque libera di non addivenire all aggiudicazione senza che, per ciò, possa essere sollevata eccezione o pretesa alcuna da parte dei concorrenti. Responsabile del procedimento Direttore S.G.A. Nicola Caprara Trattamento dati personali Ai sensi dell art. 13 D.Lgs. 196/03 si informa che: a) Le finalità a cui sono destinati i dati raccolti e le modalità di trattamento sono inerenti alla procedura di quanto oggetto della presente richiesta di offerta, nella piena tutela dei diritti dei concorrenti e della loro riservatezza. Il trattamento dei dati sarà effettuato con sistemi manuali ed automatizzati atti a memorizzare e gestire i dati stessi. Via Matilde di Canossa, Italy - tel: fax:

5 b) Il conferimento dei dati necessari per la procedura di quanto oggetto della presente richiesta di offerta è di natura obbligatoria per la procedura stessa; c) Titolare del trattamento dei dati è il Dirigente Scolastico; d) Incaricati del trattamento dei dati sono il Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi e gli Assistenti Amministrativi, oltre ai soggetti componenti la commissione tecnica; e) I diritti dei soggetti interessati sono quelli di cui all art. 7 del D.Lgs. 196/03. Il Dirigente Scolastico f.to Prof. Cappelli Vincenzo ALLEGATI: CAPITOLATO TECNICO Allegato A Domanda di partecipazione Allegato B Dichiarazione sostitutiva Allegato C Offerta economica Allegato D Attestato di sopralluogo Via Matilde di Canossa, Italy - tel: fax:

6 CAPITOLATO TECNICO DI APPALTO CONTRO I DANNI DA FURTO, INCENDIO E DANNI PARTI ELETTRONICHE PREMESSA La Compagnia assicurativa dovrà attenersi alle indicazioni di seguito riportate, che dovranno costituire condizione essenziale ed esclusiva per la valutazione delle offerte. OGGETTO DELL APPALTO L appalto ha per oggetto la stipulazione di contratti assicurativi contro vari rischi gravanti sull ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE G. GALILEI di Crema sito in via Matilde di Canossa n. 21 e via Libero Comune n. 11. Più precisamente si richiede la copertura assicurativa, relativa ai seguenti rischi: INCENDIO ed ATTI VANDALICI con annesse garanzie accessorie (arredamenti e attrezzature, comprese macchine elettriche ed elettroniche, archivi, valori, enciclopedie, laboratori, raccolte scientifiche ed ogni altro bene della scuola) FURTO e RAPINA (arredamenti e attrezzature, comprese macchine elettriche ed elettroniche ed ogni altro bene della scuola) FENOMENI ELETTRICI (arredamenti e attrezzature, comprese macchine elettriche ed elettroniche) DURATA DELL APPALTO La durata dei contratti assicurativi è di mesi 36 (trentasei) senza tacito rinnovo, ai sensi dell art. 23 comma 1 della legge 62/2005. La decorrenza è fissata a partire dalla stipula del contratto per 36 mesi successivi. METODO DI ESPLETAMENTO DELLA GARA La procedura di aggiudicazione del contratto di appalto in questione avverrà con la procedura di contrattazione ordinaria di cui all art. 34 del regolamento di contabilità scolastica con aggiudicazione dell offerta economicamente più conveniente. GARANZIE RICHIESTE La presente assicurazione contro i rischi del furto e della rapina è prestata a primo Rischio Assoluto e cioè senza applicazione della regola proporzionale di cui all art Codice Civile e nella forma valore a nuovo. Per quanto concerne le garanzie contro i rischi dell incendio, il presente contratto è prestato, per la partita Contenuto, a valore intero e nella forma valore a nuovo. FURTO/FURTO CON DESTREZZA Materiali assicurati: Mobili ed arredi delle aule, dei laboratori e degli Uffici, materiale scientifico e didattico, sussidi, audiovisivi, televisori, videoregistratori, libri, pubblicazioni varie, armadi di sicurezza, fotocopiatrici,, stampanti, computer e suoi accessori, lavagne L.I.M., e quant altro costituisce i mezzi per lo svolgimento delle attività dell Istituto o ad esso inerenti compresi nel registro di inventario e di Via Matilde di Canossa, Italy - tel: fax:

7 magazzino; inoltre denari per la somma di 258,00 quale rispondente al fondo minute spese. La Società si obbliga a indennizzare l Assicurato dei danni materiali e diretti derivanti a seguito di furto e rapina riguardanti il contenuto, il tutto posto all interno delle ubicazioni assicurate, anche se di proprietà di terzi a condizione che l autore del furto si sia introdotto nei locali che li contengono: - con rottura o scasso, forzamento o rimozione delle serrature e dei sistemi di chiusura dei locali e dei mobili contenenti le cose assicurate, sfondamento delle pareti, del tetto, di soffitti, di pavimenti, di superfici, di lastre antisfondamento; - con chiave falsa e simili, cioè mediante apertura delle serrature o degli altri congegni di chiusura delle porte di accesso, finestre, mobili, casseforti etc., con chiavi false, grimaldelli ed altri simili arnesi. Agli effetti assicurativi equivale ad uso di chiavi false l utilizzazione di chiavi vere il cui furto o smarrimento sia già stato denunciato alle competenti Autorità; - con scalata, mediante introduzione nei locali per vie diverse da quelle destinate al transito ordinario, che richieda superamento di ostacoli o ripari tali da non poter essere superati se non con mezzi artificiosi o particolare agilità personale; - con introduzione clandestina; - in conseguenza di furto commesso fuori dalle ore di lavoro da dipendenti dell Assicurato. Sono parificati ai danni di furto o rapina i guasti (fatta eccezione per i danni derivanti da incendio) cagionati alle cose assicurate nella polizza nel commettere o tentativo di commettere il furto o la rapina. Saranno coperti da assicurazione i danni da furto e/o rapina ed i guasti cagionati dai ladri alle attrezzature all esterno dei locali, ma comunque nell ambito e/o nella disponibilità della scuola purchè fisse per uso e destinazione. ESTENSIONE DEI DANNI AGLI ARCHIVI La garanzia di cui alla presente polizza è estesa, nel limite del 5% del massimo indennizzato fissato, ai danni direttamente causati dalla mancanza temporanea o definitiva, a seguito degli eventi garantiti, di registri, documenti, schede e dischi per il Centro Elaborazione dati, comprese le spese necessarie per la ricostruzione di essi e gli indennizzi eventualmente dovuti per legge a terzi. ATTI VANDALICI sono coperti da assicurazione gli atti vandalici e dolosi cagionati dai ladri alle cose assicurate nel commettere il furto e/o la rapina e/o nel tentativo di commetterli, senza applicazione di eventuali scoperti o franchigie. INCENDIO Materiali assicurati: Macchine ed elaboratori elettronici, calcolatori elettronici, supporti dati, televisori, videoregistratori, computer e suoi accessori, lavagne L.I.M., macchinari, merce ad uso proprio, impianti attrezzature ed arredamenti e quant altro costituisce i mezzi per lo svolgimento delle attività dell Istituto ad esso inerenti. Sono comprese tutte le altre dotazioni alle singole attività, compresi libri e simili, ricambi e accessori, materiali di consumo, materiale didattico in genere, attrezzature etc., nulla escluso né eccettuato. Via Matilde di Canossa, Italy - tel: fax:

8 Sono altresì compresi nell assicurazione: a) monete, biglietti di banca, titoli di credito e in genere qualsiasi carta rappresentante un valore; b) archivi, documenti, disegni, registri; c) schede, dischi, nastri ed altri supporti informatici per macchine meccanografiche ed elaboratori elettronici; d) quadri, dipinti, raccolte scientifiche, d antichità, collezioni in genere, e cose aventi valore artistico od affettivo. La compagnia si obbliga ad indennizzare l assicurato delle spese necessarie a ricostruire, riparare o sostituire i beni assicurati, distrutti o danneggiati da: a) incendio, azione del fulmine, scoppio od esplosione non causati da ordigni esplosivi. Qualora tuttavia l ordigno esplosivo fosse un residuato bellico la cui esistenza non era conosciuta dal contraente, si conviene che i danni provocati sono compresi in garanzia b) caduta di aeromobili o loro parti o cose trasportate, oggetti orbitanti, meteoriti d) rigurgito di acque di scarico e fognature e) Implosione e autocombustione f) Bang sonico g) Danni da fumo conseguenti ad uno degli eventi garantiti con la presente polizza h) I danni causati alle cose assicurate da sviluppo di fumi, gas, vapori, derivanti dalla mancata o anormale produzione o distribuzione di energia elettrica, termica o idraulica, da mancato o anormale funzionamento di apparecchiature elettroniche, di impianti di riscaldamento o di condizionamento, da fuoriuscita di liquidi purché conseguenti agli eventi di cui sopra che abbiano colpito le cose assicurate. ESTENSIONE DEI DANNI AGLI ARCHIVI La garanzia di cui alla presente polizza è estesa, nel limite del 5% del massimo indennizzato fissato, ai danni direttamente causati dalla mancanza temporanea o definitiva, a seguito degli eventi garantiti, di registri, documenti, schede e dischi per il Centro Elaborazione dati, comprese le spese necessarie per la ricostruzione di essi e gli indennizzi eventualmente dovuti per legge a terzi. FENOMENI ELETTRICI Materiali assicurati: Macchine ed elaboratori elettronici, calcolatori elettronici, supporti dati, televisori, videoregistratori, computer e suoi accessori, lavagne L.I.M., ecc. La Società si obbliga ad indennizzare i danni alle macchine, apparecchi, impianti e circuiti elettrici ed elettronici, anche se di proprietà di terzi, per effetto di correnti, scariche ed altri fenomeni elettrici da qualsiasi motivo cagionati, fulmini, incendio, eventi atmosferici, acqua piovana, acqua condotta, allagamenti. Ricorso Terzi La compagnia si obbliga ad indennizzare, entro il limite della somma assicurata, i danni cagionati a terzi da incendio, esplosione e scoppio delle cose assicurate. Il massimale indicato per tale garanzia si intende come massimale unico per sinistro e per anno assicurativo. Via Matilde di Canossa, Italy - tel: fax:

9 Spese peritali Si conviene tra le parti che la compagnia rimborserà all assicurato le spese e/o onorari di competenza sostenute per il perito di parte e/o consulenti in genere, nonché la quota parte del terzo perito, in caso di perizia collegiale. La garanzia sarà prestata fino alla concorrenza della somma assicurata. Inondazioni, alluvioni ed allagamenti. La Compagnia risponde dei danni materiali e diretti, compresi quelli di incendio, esplosione, implosione, scoppio per effetto di inondazioni, alluvioni, allagamenti. Acqua piovana La Compagnia risponde dei danni materiali e diretti causati da acqua piovana, esclusivamente nei casi in cui l evento atmosferico sia stato di tale violenza da rompere finestre, lucernari e scoperchiamento del tetto. Dispersione liquidi La Compagnia risponde dei danni materiali e diretti causati alle cose assicurate da fuoriuscita di liquidi e fluidi di qualsiasi natura a causa di guasto e rottura accidentale di condutture e serbatoi, fissi o mobili, anche se di proprietà di terzi. Intasamento pluviali La Compagnia risponde dei danni materiali e diretti arrecati agli enti assicurati da acqua entrata nel fabbricato per intasamento delle grondaie o pluviali causato da grandine o neve. Sono inoltre garantiti i danni cagionati alle cose assicurate qualora l intasamento di gronde o pluviali fosse causato da insufficiente capacità di smaltimento di questi ultimi causa la eccezionalità dell evento atmosferico. Terremoto Premesso che, agli effetti della presente estensione di garanzia, la descrizione del rischio, le somme assicurate con le singole partite, le definizioni, le disposizioni e le condizioni tutte previste dal presente capitolato, si intendono richiamate e confermate per danni derivati da incendio, esplosione e scoppio subiti dalla scuola per effetto di terremoto. CAPITALI ASSICURATI RISHI ASSICURATI MODALITA MASSIMALE Furto / rapina e atti vandalici A primo rischio assoluto e valore a ,00 nuovo ( trentamila/00) Incendio ed eventi assimilati al Contenuto A valore intero e valore a nuovo ,00 (unmilione/00) Via Matilde di Canossa, Italy - tel: fax:

10 Fenomeni elettrici A primo rischio assoluto e valore a nuovo ,00 (cinquantamila/00) L attività della scuola si svolge nelle sedi di Via Matilde di Canossa, 21 e via Libero Comune n.11 a Crema. L edificio di via Matilde di Canossa, di proprietà della Provincia di Cremona, è un fabbricato sviluppato su tre piani con inferriate alle finestre al piano terra. E circondato da un cortile che a sua volta è interamente recintato con ringhiere in ferro. Vi sono n. 2 cancelli in ferro. La scuola è dotata di sistema di allarme anti intrusione e di sistema antincendio e video sorveglianza. All interno del cortile della scuola è presente l abitazione del custode. A distanza di circa 50 metri, separato da spazio vuoto esiste il secondo edificio sito in via Libero Comune n.11. Il fabbricato è sviluppato su due piani con ampie vetrate. E circondato da un cortile che a sua volta è interamente recintato con ringhiere e con un cancello in ferro. La scuola è dotata di sistema di allarme anti intrusione e di sistema antincendio. CRITERI DI AGGIUDICAZIONE L Istituzione Scolastica procederà all aggiudicazione del servizio a favore del soggetto che avrà proposto l offerta più vantaggiosa sulla base degli elementi, dei parametri e dei criteri qui di seguito indicati e con l indicazione del punteggio massimo attribuibile fino alla concorrenza di un totale di 100 punti. SEZIONE 1- VALUTAZIONE GENERALE PREMIO RISCHI ASSICURATI Massimo punteggio assegnato 12 (4 x 3) RISCHI ASSICURATI Furti e Atti vandalici - a primo rischio assoluto e valore a nuovo Incendio a valore intero e valore a nuovo Fenomeno elettrico a primo rischio assoluto e valore a nuovo Presente (SI NO) SEZIONE 2- Furti e Atti vandalici Massimo punteggio assegnato 19 Assegnazione Punteggio a) Premio annuo per garanzia Punti 10 moltiplicato per il premio annuo più basso diviso il premio annuo dell offerente b) COMPRESO ESCLUSO Presenza franchigie Estensione danni agli archivi Via Matilde di Canossa, Italy - tel: fax:

11 SEZIONE 3- INCENDIO Massimo punteggio assegnato 31 Assegnazione Punteggio a) Premio annuo per garanzia Punti 10 moltiplicato per il premio annuo più basso diviso il premio annuo dell offerente b) COMPRESO ESCLUSO Presenza franchigie Estensione danni agli archivi Ricorso terzi Inondazioni e allagamenti Acqua piovana Dispersione liquidi Intasamento pluviale Terremoto SEZIONE 4- Fenomeno elettrico Massimo punteggio assegnato 29 Assegnazione Punteggio a) Premio annuo per garanzia Punti 10 moltiplicato per il premio annuo più basso diviso il premio annuo dell offerente b) COMPRESO ESCLUSO Presenza franchigie Fenomeni atmosferici Correnti, scariche e altri fenomeni elettrici Atti vandalici Acqua piovana Acqua condotta Allagamenti Incendi SEZIONE 5- Varie Massimo punteggio assegnato 9 Assegnazione Punteggio COMPRESO ESCLUSO a) Attrezzature scolastiche all esterno dei locali b) Onorari Periti c) A parità di punteggio delle sez. 1^/2^/3^/4^ e lettere a) e b) della sez. 5^, l esistenza di altre garanzie aggiuntive Via Matilde di Canossa, Italy - tel: fax:

12 (specificare quali) ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE VINCOLO GIURIDICO L aggiudicazione che sarà comunicata alla Compagnia assicuratrice interessata con comunicazione scritta, costituirà impegno, per l aggiudicatario, a tutti gli effetti dal momento in cui verranno concluse le operazioni di affidamento, mentre per la scuola appaltante diventerà tale solo quando tutti gli atti inerenti la gara e ad essa necessari e dipendenti conseguiranno piena efficacia giuridica, pertanto il verbale di gara non terrà luogo di contratto. Nel caso in cui la compagnia aggiudicataria rifiutasse di stipulare il contratto formale o trascurasse ripetutamente o in modo grave l adempimento delle presenti condizioni, la scuola, potrà di pieno diritto, senza formalità di sorta, risolvere ogni rapporto con la compagnia stessa, a maggiori spese di questa, con diritto al risarcimento degli eventuali danni. L Amministrazione rimane comunque libera di non addivenire all aggiudicazione senza che, per ciò, possa essere sollevata eccezione o pretesa alcuna da parte dei concorrenti. PAGAMENTI I pagamenti verranno effettuati dalla scuola entro 30 (trenta) giorni, per tutti i rami, dalla presentazione di estratto conto correlato delle relative polizze assicurative, che, prima della firma e del successivo e conseguente pagamento dovranno essere controllate al fine di verificarne la corrispondenza con quanto pattuito in sede di gara. INFORMAZIONI Per ogni ulteriori informazioni è possibile contattare il Direttore dei Servizi Generali ed Amministrativi, sig. Nicola Caprara o in alternativa il prof. Ferri Danilo al numero dalle ore 9.00 alle ore SOPRALLUOGO LOCALI Le compagnie potranno fare un sopralluogo dei locali, previo appuntamento, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9,00 alle ore 13,00 (responsabile durante il sopralluogo prof. Ferri Danilo). INTERPRETAZIONE DEL CONTRATTO Resta inteso, che in tutti i casi dubbi, l interpretazione del contratto sarà quella più favorevole. CONTROVERSIE Il foro competente per le controversie riguardanti l esecuzione del presente contratto è quello di Crema. RINVIO ALLE NORME DI LEGGE Per tutto quanto non è regolato dalla polizza, valgono le norme di legge. TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI- INFORMATIVA Ai sensi dell art. 13 D.Lgs. 196/03 si informa che: a) Le finalità a cui sono destinati i dati raccolti e le modalità di trattamento ineriscono alla procedura di quanto oggetto della presente richiesta di offerta, nella piena tutela dei diritti dei concorrenti e della loro riservatezza. b) Il conferimento dei dati è obbligatorio e l eventuale rifiuto potrà comportare la mancata Via Matilde di Canossa, Italy - tel: fax:

13 prosecuzione della fase precontrattuale o la mancata o parziale esecuzione del contratto. c) Il trattamento dei dati avviene attraverso il sistema informatizzato e mediante archivi cartacei. d) Il titolare del trattamento dei dati è il Dirigente Scolastico. e) Incaricati del trattamento dei dati sono il Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi e gli assistenti amministrativi, oltre ai soggetti eventuali componenti della commissione di valutazione delle offerte. f) I diritti dei soggetti interessati sono quelli di cui all art. 7 del D.L.gs. 196/03. Il DIRIGENTE SCOLASTICO (f.to prof. Vincenzo Cappelli) Via Matilde di Canossa, Italy - tel: fax:

I.S.I.S. G. Galilei di GORIZIA. Allegato A

I.S.I.S. G. Galilei di GORIZIA. Allegato A Allegato A CAPITOLATO TECNICO DEL BANDO DI GARA PER LA STIPULA DELLA POLIZZA DI ASICURAZIONE CONTRO I DANNI DA FURTO, INCENDIO E DANNI PARTI ELETTRONICHE. La Compagnia assicurativa dovrà attenersi alle

Dettagli

Capitolato Tecnico Bando di Gara per l affidamento dei seguenti servizi assicurativi Ramo Furto e Rapina, Incendio e fenomeni elettrici

Capitolato Tecnico Bando di Gara per l affidamento dei seguenti servizi assicurativi Ramo Furto e Rapina, Incendio e fenomeni elettrici Capitolato Tecnico Bando di Gara per l affidamento dei seguenti servizi assicurativi Ramo Furto e Rapina, Incendio e fenomeni elettrici Premessa Le Compagnie di Assicurazioni che partecipano alla gara

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Bando di gara Amministrazione aggiudicatrice Denominazione ufficiale: ISIS ELENA DI SAVOIA NAPOLI Indirizzo postale: Largo san Marcellino 15 Città: NAPOLI Codice postale: 80138 Paese: Italia (IT) Telefono:

Dettagli

A TUTTI GLI INTERESSATI AL RESPONSABILE SITO WEB ISTITUTO ALL ALBO

A TUTTI GLI INTERESSATI AL RESPONSABILE SITO WEB ISTITUTO ALL ALBO ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE GIANCARLO SIANI Via M. Pietravalle 80131 Napoli Sede Succursale Corso Chiaiano n. 50 - Napoli Dist.Scol. N.43 Cod. Fisc. 95170160634 Cod.Min.NAIS099003 Tel./Fax 081.545.62.14

Dettagli

M.I.U.R. UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE Pietro Canonica

M.I.U.R. UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE Pietro Canonica Prot.n. 5501/C14f Vetralla, 13 novembre 2015 All Albo online dell Istituto Agli Istituti di Credito invitati poste.miur@posteitaliane.it abi.miur@abi.it Gara per la stipula di Convenzione per l affidamento

Dettagli

Prot.n 4595 F7 Viterbo 06 ottobre 2015 BANDO DI GARA PER LA STIPULA DI CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prot.n 4595 F7 Viterbo 06 ottobre 2015 BANDO DI GARA PER LA STIPULA DI CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot.n 4595 F7 Viterbo 06 ottobre 2015 BANDO DI GARA PER LA STIPULA DI CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA TRIENNIO 01/01/2016-31/12/2018 CIG X92162D890 IL DIRIGENTE SCOLASTICO PRESO ATTO

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE G. MARCONI

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE G. MARCONI BANDO DI GARA PER STIPULA DELLA CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DELLA DURATA DI 36 MESI Codice C.I.G. n Z3F155B8AD Prot.n.3339 Siderno, 13 luglio 2015 AGLI ISTITUTI DI CREDITO: BANCA

Dettagli

Prot.n. 4042/D13 Civita Castellana 03 ottobre 2015

Prot.n. 4042/D13 Civita Castellana 03 ottobre 2015 Prot.n. 4042/D13 Civita Castellana 03 ottobre 2015 BANDO DI GARA PER LA STIPULA DI CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA QUADRIENNIO 01/01/2016-31/12/2019 CIG Z2A165B94C IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Dettagli

Prot.n. 3467 C/14 Gallarate, 24 ottobre 2013

Prot.n. 3467 C/14 Gallarate, 24 ottobre 2013 Via Somalia, n. 2 21013 Gallarate (VA) 0331/781326-0331/797155 Prot.n. 3467 C/14 Gallarate, 24 ottobre 2013 Oggetto: Lettera di invito per la procedura alla stipula della Convenzione per la gestione del

Dettagli

ISTITUTO SUPERIORE STATALE

ISTITUTO SUPERIORE STATALE ISTITUTO SUPERIORE STATALE ISTITUTO TECNICO ECONOMICO AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING - SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI Via Luigi Galvani n 5-95024 Acireale (CT) - Tel/Fax 095 7633724 - ISTITUTO PROFESSIONALE

Dettagli

Prot. n.5691 /F1.6 Padova, 04/11/2015. Alle Banche invitate

Prot. n.5691 /F1.6 Padova, 04/11/2015. Alle Banche invitate LICEO CLASSICO TITO LIVIO Riviera Tito Livio, 9-35123 Padova Tel. 049/8757324 Fax 049/8752498 C.F. 80013020286 - C.M. PDPC03000X CUU IPA UFBFK7 www.liceotitolivio.it E-mail: info@liceotitolivio.it Pec:

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE G.Garibaldi CESENA e-mail certificata: fois00300n@pec.istruzione.it

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE G.Garibaldi CESENA e-mail certificata: fois00300n@pec.istruzione.it Prot. 7646/C14 Cesena, lì 16 novembre 2012 Codice G.I.G. 4708872C17 BANDO DI GARA PER STIPULA DI CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DELLA DURATA DI 36 MESI Bando n. 6/2012 Questa Istituzione

Dettagli

Prot. n. 6434/D4 Torino, 09/11/2015

Prot. n. 6434/D4 Torino, 09/11/2015 Prot. n. 6434/D4 Torino, 09/11/2015 CASSA DI RISPARMIO DI ASTI SPA (C.R. ASTI) Via Nizza, 162-10126 Torino BANCA CARIGE ITALIA SPA Via Genova, 112/B - 10126 Torino BANCA DEL PIEMONTE SPA Via Nizza, 166-10126

Dettagli

Istituto Onnicomprensivo annesso al Convitto Nazionale C. Colombo

Istituto Onnicomprensivo annesso al Convitto Nazionale C. Colombo Prot. n. 7442/C14 Genova, 4 settembre 2015 Spett.le Banca Etica Via S.Vincenzo, 34 16121 Genova gmolinari@bancaetica.com Banco Popolare Via Garibaldi, 2 16124 Genova creditiareagenova@pec.bancopopolare.it

Dettagli

ISTITUTO SUPERIORE STATALE

ISTITUTO SUPERIORE STATALE ISTITUTO SUPERIORE STATALE ISTITUTO TECNICO ECONOMICO AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING - SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI RELAZIONI INTERNAZIONALI PER IL MARKETING ISTITUTO PROFESSIONALE INDUSTRIA, ARTIGIANATO

Dettagli

BANDO DI GARA ASSICURAZIONE ALUNNI 2013/2014

BANDO DI GARA ASSICURAZIONE ALUNNI 2013/2014 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO LICEO DELLE SCIENZE UMANE - LICEO LINGUISTICO STATALE " ISABELLA D'ESTE " cod. fisc. 86003310587 - E-mail

Dettagli

Prot. n. 2032/C14 GRAVINA IN PUGLIA, 29/10/2012

Prot. n. 2032/C14 GRAVINA IN PUGLIA, 29/10/2012 Scuola Secondaria di 1 Grado Don E. Montemurro Via Tripoli, 56/B 70024 Gravina in Puglia (BA) E-mail bamm13900x@istruzione.it C.F. 91055850720 Tel. 080/3254231 Fax 080/3267476 CIG: Z0D006F9E5D Prot. n.

Dettagli

Premessa Di seguito si rappresentano gli elementi caratterizzanti l Istituto evidenziati in seguito nell allegato 2 (SCHEMA CAPITOLATO TECNICO):

Premessa Di seguito si rappresentano gli elementi caratterizzanti l Istituto evidenziati in seguito nell allegato 2 (SCHEMA CAPITOLATO TECNICO): Codice G.I.G. ZAF1679E33 LETTERA INVITO PER PROCEDURA NEGOZIATA ( COTTIMO FIDUCIARIO AI SENSI DELL ART.125 D.LGS N.163/2006 e s.m.i.) PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DELLA DURATA DI 48 MESI Periodo

Dettagli

PROT. n. 4084 /B15 Umbertide,16 ottobre 2013 LETTERA DI INVITO ALLA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE

PROT. n. 4084 /B15 Umbertide,16 ottobre 2013 LETTERA DI INVITO ALLA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE PROT. n. 4084 /B15 Umbertide,16 ottobre 2013 LETTERA DI INVITO ALLA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE BANDO DI GARA STIPULA DI CONVENZIONE PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA TRIENNIO 01.01.2014 31.12.2016

Dettagli

Scuola Secondaria Statale di Primo Grado San Giovanni Bosco-Francesco Netti

Scuola Secondaria Statale di Primo Grado San Giovanni Bosco-Francesco Netti Codice Univoco ufficio per fatturazione elettronica: UFSE1Y Allegato A Procedura per l affidamento della gestione del Servizio di cassa a favore dell Istituto SECONDARIO DI PRIMO GRADO F. NETTI S.G. BOSCO

Dettagli

BANCA POPOLARE DI VICENZA $"# 4#5&66"6# 78 - *+, -./$+,,. 012+3/3/ $"# @=5=>"A& -#>&B&C" 7D ) *+, -./$+,,. 012+3/3/

BANCA POPOLARE DI VICENZA $# 4#5&666# 78 - *+, -./$+,,. 012+3/3/ $# @=5=>A& -#>&B&C 7D ) *+, -./$+,,. 012+3/3/ ! BANCA POPOLARE DI VICENZA $"# %&'# ( ) *+, -./$+,,. 012+3/3/ VENETO BANCA $"# 4#5&66"6# 78 - *+, -./$+,,. 012+3/3/ ANTONVENETA $"# %&'# 98 : *+, -./$+,,. 012+3/3/ BANCA POPOLARE DI VERONA 2"#;;# 1'?&.

Dettagli

I S T I T U T O T E C N I C O C O M M E R C I A L E E G E O M E T R I Filippo Corridoni

I S T I T U T O T E C N I C O C O M M E R C I A L E E G E O M E T R I Filippo Corridoni Prot. n. 6046/C14 Civitanova Marche, 23/10/2015 BANDO DI GARA PER STIPULA DI CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DELLA DURATA DI 48 MESI C.I.G. Z0216B8E8E Questa Istituzione Scolastica,

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA (Artt. 46 e 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445) Il/la sottoscritto/a.

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA (Artt. 46 e 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445) Il/la sottoscritto/a. ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA (Artt. 46 e 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445) ALLEGATO 6 OGGETTO: Procedura aperta per l affidamento dei servizi assicurativi Il/la sottoscritto/a

Dettagli

PROT. n. 6713/C14c Cuneo, 9 dicembre 2014

PROT. n. 6713/C14c Cuneo, 9 dicembre 2014 PROT. n. 6713/C14c Cuneo, 9 dicembre 2014 Agli Istituti di Credito Banca Regionale Europea Via Luigi Gallo, 1 - Cuneo Banca Popolare di Novara P.za Galimberti - Cuneo Unicredit Banca P.za Galimberti, -

Dettagli

ISTITUTO TECNICO AGRARIO STATALE G. DALMASSO

ISTITUTO TECNICO AGRARIO STATALE G. DALMASSO ISTITUTO TECNICO AGRARIO STATALE G. DALMASSO Via Claviere, 10 - PIANEZZA (TO) - Telefono 011.967 35 31 011.967 39 90 Fax 011.966 34 25 - C.F. 86009370015 - E-mail: tota010001@istruzione.it Pianezza, 21

Dettagli

BANDO DI GARA per la stipula di convenzione per l affidamento del servizio di cassa C.I.G. Z2A07174F6. Prot. n. 9691/C14 Saronno, 07.11.

BANDO DI GARA per la stipula di convenzione per l affidamento del servizio di cassa C.I.G. Z2A07174F6. Prot. n. 9691/C14 Saronno, 07.11. BANDO DI GARA per la stipula di convenzione per l affidamento del servizio di cassa C.I.G. Z2A07174F6 Prot. n. 9691/C14 Saronno, 07.11.2012 A Banca Popolare di Bergamo Gruppo B.P.U. S.p.A. Via Micca Pietro,

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO FELICE FATATI - TERNI

ISTITUTO COMPRENSIVO FELICE FATATI - TERNI ISTITUTO COMPRENSIVO FELICE FATATI - TERNI Che un Fatati sia plurale/può anche darsi anzi si dà/ma Felice è singolare:/singolare rimarrà (F. Fatati) Prot. 5091 b15 Terni, 06/10/2015 Spett.li: abi.miur@abi.it

Dettagli

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE L. NOBILI Via Makallè, 10 42124 REGGIO EMILIA Tel. 0522-921433 - fax 0522-517268 Codice meccanografico REIS01100L

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE L. NOBILI Via Makallè, 10 42124 REGGIO EMILIA Tel. 0522-921433 - fax 0522-517268 Codice meccanografico REIS01100L ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE L. NOBILI Via Makallè, 10 42124 REGGIO EMILIA Tel. 0522-921433 - fax 0522-517268 Codice meccanografico REIS01100L E-mail: info@pec.iisnobili.it http://www.iisnobili.gov.it

Dettagli

SCHEMA DI RICHIESTA DI INVITO ALLA GARA E ANNESSE AUTODICHIARAZIONI

SCHEMA DI RICHIESTA DI INVITO ALLA GARA E ANNESSE AUTODICHIARAZIONI Allegato 1 SCHEMA DI RICHIESTA DI INVITO ALLA GARA E ANNESSE AUTODICHIARAZIONI All EDiSU - Ente per il Diritto allo Studio Universitario Via Calatafimi, 11 27100 PAVIA Oggetto: Istanza di ammissione alla

Dettagli

CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE CONTRO I DANNI DA INCENDIO, FURTO RAPINA E DANNI PARTI ELETTRONICHE PREMESSA

CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE CONTRO I DANNI DA INCENDIO, FURTO RAPINA E DANNI PARTI ELETTRONICHE PREMESSA Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Istituto d Istruzione Superiore Severi - Correnti IIS Severi - Correnti 02-318112/1 via Alcuino 4-20149 Milano 02-33100578 codice fiscale 97504620150

Dettagli

Prot. n. 625/C14a del 28/01/2014

Prot. n. 625/C14a del 28/01/2014 Prot. n. 625/C14a del 28/01/2014 BANDO DI GARA PER LA STIPULA DI CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DAL 19/03/2014 18/03/2018 IL DIRIGENTE SCOLASTICO CONSIDERATO che questo Istituto ha

Dettagli

BANDO di Gara a Procedura Ristretta per la stipula di una convenzione per l'affidamento del servizio di cassa per il quadriennio 2016/2019

BANDO di Gara a Procedura Ristretta per la stipula di una convenzione per l'affidamento del servizio di cassa per il quadriennio 2016/2019 LICEO STATALE "ARTURO ISSEL" Via Fiume, 42-17024 FINALE LIGURE (Sv) tel. 019 692323 - fax: 019 692042 e-mail: svps02000d@istruzione.it P.e.c.: svps02000d@pec.istruzione.it sito web: http://www.liceoissel.gov.it/

Dettagli

CITTA di GROTTAGLIE Provincia di Taranto

CITTA di GROTTAGLIE Provincia di Taranto SETTORE AFFARI GENERALI UFFICIO CONTRATTI ED APPALTI PROT. N. 15139 Racc. A MANO Spett.le Ditta Oggetto: Gara per l affidamento dell appalto per i lavaggi media e piccola cilindrata,parco veicoli a motore

Dettagli

Codice CIG_ ZB916E1DCF_

Codice CIG_ ZB916E1DCF_ Istituto Istruzione Secondaria Superiore Telefono 0999746312 Fax 0999748523 e-mail: tais04100v@istruzione.it Sito: www.delprete.gov.it PEC: tais 4100v@pec.istruzione.it C.F.: 90235700730 Cod. Meccanografico:

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA - REGIONE SICILIANA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE << GRAZIA DELEDDA >>

REPUBBLICA ITALIANA - REGIONE SICILIANA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE << GRAZIA DELEDDA >> REPUBBLICA ITALIANA - REGIONE SICILIANA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE > Piazza Montessori 95124 CATANIA (CT) Tel. 095/360913 Tel./Fax 095/362173 Codice Fiscale: 80027550872 Codice Meccanografico:

Dettagli

Prot 678/6E Mondovì 04 Febbraio 2013. Oggetto: bando di gara per Assicurazione furto, incendio, apparati elettronici

Prot 678/6E Mondovì 04 Febbraio 2013. Oggetto: bando di gara per Assicurazione furto, incendio, apparati elettronici ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE G. CIGNA - G. BARUFFI - F. GARELLI Via di Curazza, 15 12084 MONDOVÍ tel. 0174/42601 fax 0174/551401 E-mail: itismond@itismondo.it cnis02900p@pec.istruzione.it Sito

Dettagli

INI PALLI. Prot.7865 /9a Livorno 12 Ottobre 2015. Spett.le Banco di Sardegna - Livorno. Spett.le Carifirenze- Livorno. Spett.le B.N.

INI PALLI. Prot.7865 /9a Livorno 12 Ottobre 2015. Spett.le Banco di Sardegna - Livorno. Spett.le Carifirenze- Livorno. Spett.le B.N. Prot.7865 /9a Livorno 12 Ottobre 2015 Spett.le Banco di Sardegna - Livorno Spett.le Banco Popolare -Livorno Spett.le Monte dei Paschi di Siena -Livorno Spett.le Carifirenze- Livorno Spett.le B.N.L - Livorno

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VITTORIO ALFIERI

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VITTORIO ALFIERI ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VITTORIO ALFIERI Via Cutro,114-88900 CROTONE E-mail kric812007@istruzione.it Sito web: www.icalfierikr.jimdo.com Prot. n. 3415 C/27 Crotone 28/09/2011 Allegati: n.1 Capitolato

Dettagli

Via Regina Margherita - 09010 U T A (CA) 070969005 0709661226 : caic874006@istruzione.it :: http://www.ics-uta.net

Via Regina Margherita - 09010 U T A (CA) 070969005 0709661226 : caic874006@istruzione.it :: http://www.ics-uta.net IIST IITUTO COMPRENS IIVO STATALE Via Regina Margherita - 09010 U T A (CA) 070969005 0709661226 : caic874006@istruzione.it :: http://www.ics-uta.net Mail pec caic874006@pec.istruzione.it Prot. 4264/C14

Dettagli

Prot. n. 1114/A6 Palagiano, 05/03/2014 CIG 563494253D

Prot. n. 1114/A6 Palagiano, 05/03/2014 CIG 563494253D ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE G.M. SFORZA PALAGIANO (TA) con sede Aggregata di Palagianello Via Scotellaro, 34 74019 Palagiano (TA) tel. 099-8841504 fax 099-8889024 e-mail: tais017002@istruzione.it

Dettagli

Prot.n. 8510/C1 Caltanissetta, 22/11/2013

Prot.n. 8510/C1 Caltanissetta, 22/11/2013 Prot.n. 8510/C1, 22/11/2013 Spett.le Credito Siciliano Agenzia 1 Via Elena n. 2 Banca Monte dei Paschi di Siena Spa V.le della Regione n. 28 Unicredit Spa Piazza Trento n. 8 Intesa San Paolo Spa Viale

Dettagli

PROT.N. 18085/G3 Cividale del Friuli, 08/11/2011 CIG Z1D0234035 Alle Ditte Interessate mediante pubblicazione all'albo e sul sito WEB dell'istituto

PROT.N. 18085/G3 Cividale del Friuli, 08/11/2011 CIG Z1D0234035 Alle Ditte Interessate mediante pubblicazione all'albo e sul sito WEB dell'istituto CONVITTO NAZIONALE PAOLO DIACONO POLO SCOLASTICO PER LE RELAZIONI INTERNAZIONALI P.tta Chiarottini, 8 33043 CIVIDALE DEL FRIULI (Udine) C.F. 80014900304 - Cod. Mecc. UDVC01000C Distretto Scolastico N 11

Dettagli

Via Luigi Longo, 4 40139 Bologna C.F. 91201100376 C.M. BOIC85200B Tel. 051 460205 Fax 051 460007

Via Luigi Longo, 4 40139 Bologna C.F. 91201100376 C.M. BOIC85200B Tel. 051 460205 Fax 051 460007 ISTITUTO COMPRENSIVO N.9 Via Luigi Longo, 4 40139 Bologna C.F. 91201100376 C.M. BOIC85200B Tel. 051 460205 Fax 051 460007 boic85200b@istruzione.it boic85200b@pec.ic9bo.it Prot. n. 5850/C14 Bologna, 12/11/2012

Dettagli

I.I.S. Niccolò Machiavelli Pioltello

I.I.S. Niccolò Machiavelli Pioltello Prot.n. 3057/C14, 16/09/2013 A DITTE varie OGGETTO: RICHIESTA PREVENTIVO PER CONTRATTO TECNICO ASSICURATIVO DI MANUTENZIONE E ASSISTENZA MACCHINE FOTOCOPIATRICI DI PROPRIETA DELL ISTITUTO - GARA CIG. N.

Dettagli

OGGETTO: Procedura Aperta per affidamento servizi assicurativi patrimonio Alsia

OGGETTO: Procedura Aperta per affidamento servizi assicurativi patrimonio Alsia Spett.le ALSIA Viale Carlo Levi, 6 75100 MATERA OGGETTO: Procedura Aperta per affidamento servizi assicurativi patrimonio Alsia Codice CIG: 5729367736 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA DI GARA E

Dettagli

COMUNE di SAN GIOVANNI A PIRO

COMUNE di SAN GIOVANNI A PIRO COMUNE di SAN GIOVANNI A PIRO Provincia di Salerno Tel. 0974983007 Fax 0974983710 Cod. Fisc. 84001430655 Prot. 8675 AVVISO DI GARA PER L ALIENAZIONE DI UN BOX-AUTO DI PROPRIETA COMUNALE IN VIA DEL POZZO

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI CALCINATO D. ALIGHIERI di Scuola dell'infanzia, Primaria e Secondaria di 1 grado

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI CALCINATO D. ALIGHIERI di Scuola dell'infanzia, Primaria e Secondaria di 1 grado Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca- Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Ufficio Scolastico Territoriale di Brescia ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI CALCINATO D. ALIGHIERI

Dettagli

BANDO DI GARA ASSICURAZIONE ALUNNI A.S. 2013/14 (CIG n. 6B0B8B674)

BANDO DI GARA ASSICURAZIONE ALUNNI A.S. 2013/14 (CIG n. 6B0B8B674) M i n i s t e r o d e l l I s t r u z i o n e, d e l l U n i v e r s i t à e d e l l a R i c e r c a Istituto Professionale di Stato Industria ed Artigianato "L.Cremona" P.zza Marconi, 6-27100 PAVIA Tel.

Dettagli

MODELLO PER DICHIARAZIONE POSSESSO DEI REQUSITI PREVISTI DAL BANDO DI GARA

MODELLO PER DICHIARAZIONE POSSESSO DEI REQUSITI PREVISTI DAL BANDO DI GARA MODULO 2 MODELLO PER DICHIARAZIONE POSSESSO DEI REQUSITI PREVISTI DAL BANDO DI GARA Spettabile Comune di Jesi Piazza Indipendenza, 1 60035 Jesi (An) OGGETTO: Procedura aperta per l'affidamento del servizio

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETA (Art. 46 e 47 del D.P.R. n. 445 del 28 dicembre 2000)

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETA (Art. 46 e 47 del D.P.R. n. 445 del 28 dicembre 2000) DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETA (Art. 46 e 47 del D.P.R. n. 445 del 28 dicembre 2000) Il sottoscritto, nato a (prov. ) il e residente a in Via

Dettagli

ISTITUTO TECNICO AGRARIO STATALE G. DALMASSO

ISTITUTO TECNICO AGRARIO STATALE G. DALMASSO ISTITUTO TECNICO AGRARIO STATALE G. DALMASSO Via Claviere, 10 - PIANEZZA (TO) - Telefono 011.967 35 31 011.967 39 90 Fax 011.966 34 25 - C.F. 86009370015 - E-mail: tota010001@istruzione.it Pianezza, 23

Dettagli

Liceo Scientifico di Stato A. Calini

Liceo Scientifico di Stato A. Calini Prot. n. 4782/C14i Brescia, 18 dicembre 2015 Bando di gara per l affidamento del servizio bar-ristoro all interno dell Istituto Codice CIG ZBF1541342 comprensivo di: 1- documenti 1. Bando di Gara 2. Schema

Dettagli

Prot. n 1024/A1 Grottaferrata, 24/02/2014. BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DEL TUSCOLO Via della Rocca, 18 Rocca Priora 08777@actaliscertymail.

Prot. n 1024/A1 Grottaferrata, 24/02/2014. BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DEL TUSCOLO Via della Rocca, 18 Rocca Priora 08777@actaliscertymail. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Istituto Comprensivo "GIOVANNI FALCONE" Scuola dell'infanzia, Primaria e Secondaria di primo grado Via

Dettagli

BANDO DI GARA. MCA / II - Area Negoziale

BANDO DI GARA. MCA / II - Area Negoziale BANDO DI GARA Questa amministrazione indice una gara con il sistema del pubblico incanto ai sensi dell art. 9 del Decreto Legislativo 17/03/1995 n.157, degli artt. 73 e 76 del R.D. 23/05/1924 n. 827 e

Dettagli

PROVINCIA DELL AQUILA

PROVINCIA DELL AQUILA PROVINCIA DELL AQUILA BANDO PROVINCIA MEDIANTE PUBBLICO INCANTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO RIGUARDANTE GLI AUTOMEZZI DI PROPRIETA DELL AMMINISTRAZIONE PER LA COPERTURA DEL RISCHIO RC AUTO,

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA - REGIONE SICILIANA

REPUBBLICA ITALIANA - REGIONE SICILIANA REPUBBLICA ITALIANA - REGIONE SICILIANA ISTITUTO D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CIPOLLA PANTALEO - GENTILE P.le Placido Rizzotto Tel. 0924-901344 Fax. 0924-934233 - Posta certificata: TPIS032001@pec.istruzione.it

Dettagli

COMUNE DI PIETRAPERZIA

COMUNE DI PIETRAPERZIA COMUNE DI PIETRAPERZIA PROVINCI DI ENNA BANDO DI GARA OGGETTO: Affidamento del servizio Assistenza domiciliare anziani nel Comune di Pietraperzia in esecuzione della Delibera di Giunta Comunale n. 105

Dettagli

CITTA' DI RAGUSA ww www.comune.ragusa.it. SETTORE XIII 3 Servizio-Pubblica Istruzione-Attività e trasporti Scolastici-Diritto allo Studio

CITTA' DI RAGUSA ww www.comune.ragusa.it. SETTORE XIII 3 Servizio-Pubblica Istruzione-Attività e trasporti Scolastici-Diritto allo Studio CITTA' DI RAGUSA ww www.comune.ragusa.it SETTORE XIII 3 Servizio-Pubblica Istruzione-Attività e trasporti Scolastici-Diritto allo Studio Prot. N. Ragusa, OGGETTO: Invito di procedura negoziata per il trasloco

Dettagli

PROVINCIA DELL AQUILA ALLEGATO A

PROVINCIA DELL AQUILA ALLEGATO A PROVINCIA DELL AQUILA ALLEGATO A DISCIPLINARE PROVINCIA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO PER LA COPERTURA RCT/RCO E RC PATRIMONIALE AMMINISTRATORI DELLA PROVINCIA DELL AQUUILA LOTTO UNICO ART.

Dettagli

ALLEGATO 1 Spett.le COMUNE DI OLGIATE MOLGORA VIA STAZIONE 20 23887 OLGIATE MOLGORA (Lc)

ALLEGATO 1 Spett.le COMUNE DI OLGIATE MOLGORA VIA STAZIONE 20 23887 OLGIATE MOLGORA (Lc) ALLEGATO 1 Spett.le COMUNE DI OLGIATE MOLGORA VIA STAZIONE 20 23887 OLGIATE MOLGORA (Lc) OGGETTO: Richiesta di concessione suolo pubblico per installazione di un distributore automatico di acqua alla spina.

Dettagli

Il sottoscritto nato a il residente in Via n. nella sua qualità di:

Il sottoscritto nato a il residente in Via n. nella sua qualità di: ALLEGATO 2 dichiarazione sostitutiva Al Comune di CORSICO Via Roma n. 18 20094 CORSICO (MI) OGGETTO: Avviso pubblico per l accreditamento della fornitura di prestazioni domiciliari assistenziali e socio-educative

Dettagli

- SCHEMA TIPO - DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE A CORREDO DELLA DOMANDA E DELL OFFERTA

- SCHEMA TIPO - DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE A CORREDO DELLA DOMANDA E DELL OFFERTA - SCHEMA TIPO - DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE A CORREDO DELLA DOMANDA E DELL OFFERTA All AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL AQUILA Via S. Agostino, 7 67100 L AQUILA LAVORI DI SISTEMAZIONE

Dettagli

Lettera d invito - Convenzione di cassa 2016/18 Pag. 1

Lettera d invito - Convenzione di cassa 2016/18 Pag. 1 Prot. 4627/c14 S. Stefano di Camastra, lì 05.10.2015 Agli Istituti di credito S.STEFANO DI CAMASTRA Oggetto: lettera d invito a presentare l offerta per l affidamento del servizio di cassa triennio 2016,2017,2018.

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prof.ssa Rita La Tona

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prof.ssa Rita La Tona Prot. n. 5839/ Misilmeri 29/07/2015 ALLE DITTE INVITATE ALBO SITOWEB OGGETTO: PROCEDURA ORDINARIA DI CONTRATTAZIONE SENZA PREVIA PUBBLICAZIONE DI BANDO DI GARA PER CONTRATTO DI MANUTENZIONE E ASSISTENZA

Dettagli

COMUNE DI GAZZO VERONESE Provincia di Verona

COMUNE DI GAZZO VERONESE Provincia di Verona Prot. n. 10606 COMUNE DI GAZZO VERONESE Provincia di Verona OGGETTO: Invito a gara per l affidamento mediante cottimo fiduciario del servizio di pulizia della Sede municipale e altre sedi comunali per

Dettagli

Prot. n. 1100/B15 Siziano, 23/04/2015

Prot. n. 1100/B15 Siziano, 23/04/2015 ISTITUTO COMPRENSIVO DI SIZIANO Via Pavia, n. 58/60-27010 SIZIANO (PV) Codice Ministeriale PVIC81500V -- C.F. 96049770181 Telefono 0382/617348 - Fax 0382/679413 http://icsiziano.jimdo.com/-- e-mail: pvic81500v@istruzione.it

Dettagli

Prot. n. Piove di Sacco, 16/11/2015 Spett. le CASSA DI RISPARMIO DEL VENETO SPA Via Garibaldi, 43 35028 Piove di Sacco (Pd)

Prot. n. Piove di Sacco, 16/11/2015 Spett. le CASSA DI RISPARMIO DEL VENETO SPA Via Garibaldi, 43 35028 Piove di Sacco (Pd) Prot. n. Piove di Sacco, 16/11/2015 Spett. le CASSA DI RISPARMIO DEL VENETO SPA Via Garibaldi, 43 35028 Piove di Sacco (Pd) Oggetto: Lettera di invito a presentare l offerta per l affidamento del servizio

Dettagli

MODELLO B - DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DELL ATTO DI NOTORIETA. Il sottoscritto... nato il. a...nella qualità di. dell impresa...

MODELLO B - DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DELL ATTO DI NOTORIETA. Il sottoscritto... nato il. a...nella qualità di. dell impresa... MODELLO B - DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DELL ATTO DI NOTORIETA Il sottoscritto... nato il. a...nella qualità di legale rappresentante... procuratore... dell impresa... con sede legale

Dettagli

Provincia dell Aquila

Provincia dell Aquila Provincia dell Aquila B A N D O DI GARA MEDIANTE PUBBLICO INCANTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO PER LA COPERTURA DEL RISCHIO RCT RCO L Amministrazione Provinciale dell Aquila Via S. Agostino

Dettagli

Allegato 1) Avviso per l accreditamento per la fornitura di libri di testo agli alunni della scuola primaria

Allegato 1) Avviso per l accreditamento per la fornitura di libri di testo agli alunni della scuola primaria Allegato 1) Avviso per l accreditamento per la fornitura di libri di testo agli alunni della scuola primaria Spett.le COMUNE DI COLOGNO AL SERIO VIA ROCCA, 1 24055 COLOGNO AL SERIO AREA SERVIZI ALLA PERSONA

Dettagli

Il sottoscritto nato a il residente in Via n. nella sua qualità di:

Il sottoscritto nato a il residente in Via n. nella sua qualità di: ALLEGATO 2 modello dichiarazione Al Comune di CORSICO Via Roma n. 18 20094 CORSICO (MI) OGGETTO: procedura di cottimo fiduciario per l organizzazione e la gestione dei Centri Estivi 2013. Dichiarazione

Dettagli

poste.miur@posteitaliane.it Prot. n. 11201 /A6 Grottaglie 30/11/2015 CIG 64992338BB Spett.le Banca Popolare di Puglia e Basilicata Viale Matteotti,92

poste.miur@posteitaliane.it Prot. n. 11201 /A6 Grottaglie 30/11/2015 CIG 64992338BB Spett.le Banca Popolare di Puglia e Basilicata Viale Matteotti,92 Prot. n. 11201 /A6 Grottaglie 30/11/2015 CIG 64992338BB Spett.le Banca Popolare di Puglia e Basilicata Viale Matteotti,92 BANCO DI NAPOLI Via Quinto Ennio,143/153 Spett.le Banca CARIME S.p.A. Via Giacomo

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA A1993/08-3 DISCIPLINARE DI GARA Allegato B) Alla determina n. del OGGETTO: Disciplinare di gara per il servizio di somministrazione lavoro a tempo determinato. Art. 1 Procedura semplificata ai sensi degli

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE "N. MACHIAVELLI"

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE N. MACHIAVELLI Vi Prot. n 6389/B6 Lucca, 07 agosto 2015 Spettabile Oggetto: Lettera di invito alla presentazione delle offerte ai fini dell affidamento dei servizi assicurativi: Polizza infortuni, Assistenza, R.C.T.

Dettagli

Il sottoscritto.., nato a.il..., C.F..., residente in., tel.. Fax.., e-mail In possesso dei requisiti previsti dalla gara prot. n. del...

Il sottoscritto.., nato a.il..., C.F..., residente in., tel.. Fax.., e-mail In possesso dei requisiti previsti dalla gara prot. n. del... ALLEGATO 1/A (Domanda di partecipazione Libero professionista) Spett. le Dirigente Scolastico dell'istituto Superiore Majorana Via G. Astorino n.52 90146 Palermo Oggetto: Richiesta partecipazione gara

Dettagli

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE DELL IMPRESA CONCORRENTE

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE DELL IMPRESA CONCORRENTE ALLEGATO II Dichiarazione del concorrente di ricorso all AVVALIMENTO (art. 49 del d.lgs. n. 163 del 2006) (in caso di raggruppamento temporaneo: un modello per ciascun componente che ricorra all avvalimento)

Dettagli

MODALITA DI PRESENTAZIONE DELL OFFERTA

MODALITA DI PRESENTAZIONE DELL OFFERTA Fossano : _04/04/2014_ Protocollo : _1519 Posizione : _c/12/b_ Risposta : Oggetto : BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSICURAZIONE DEGLI ALLIEVI PER L A.S. 2014/2015 (Ai sensi del D. Lvo

Dettagli

CITTA DI NETTUNO PROVINCIA DI ROMA CORPO POLIZIA LOCALE Ufficio Comando Settore Affari Generali e Personale

CITTA DI NETTUNO PROVINCIA DI ROMA CORPO POLIZIA LOCALE Ufficio Comando Settore Affari Generali e Personale BANDO DI GARA APERTA PER L AFFIDAMENTO FORNITURA E POSA IN OPERA DI SEGNALETICA ORIZZONTALE E VERTICALE - CIG 39689354C5 - ENTE APPALTANTE Comune di Nettuno, Viale Giacomo Matteotti n 37 00048 Nettuno

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ISTANZA DI PARTECIPAZIONE MODELLO DI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONI E DELL ATTO DI NOTORIETÀ (AI SENSI DEGLI ARTT.46 E 47 DEL D.P.R. N.445/2000), DA COMPILARE E SOTTOSCRIVERE DA PARTE DELL

Dettagli

GARA D APPALTO PER L ESECUZIONE DEI LAVORI DI CONSOLIDAMENTO STRUTTURALE E

GARA D APPALTO PER L ESECUZIONE DEI LAVORI DI CONSOLIDAMENTO STRUTTURALE E GARA D APPALTO PER L ESECUZIONE DEI LAVORI DI CONSOLIDAMENTO STRUTTURALE E MESSA A NORMA DELL EDIFICIO SCUOLA MEDIA PIERO CIRONI (GARA N. 411). Modello di autocertificazione / dichiarazione sostitutiva

Dettagli

Regione Siciliana Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico - Vittorio Emanuele Catania

Regione Siciliana Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico - Vittorio Emanuele Catania Regione Siciliana Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico - Vittorio Emanuele Catania Protocollo Settore Provveditorato Magazzino Generale Tel. 095-7436337 fax 095-7435571 Oggetto: Acquisto Reagenti

Dettagli

Prot. 3844/C14 Altavilla Silentina, 16 ottobre 2015

Prot. 3844/C14 Altavilla Silentina, 16 ottobre 2015 Prot. 3844/C14 Altavilla Silentina, 16 ottobre 2015 Agli Istituti di Credito di Altavilla Silentina e zone viciniori All Albo d Istituto Al sito web dell Istituto Oggetto: Bando di gara per l affidamento

Dettagli

Comune di Roccamonfina

Comune di Roccamonfina Comune di Roccamonfina Provincia di Caserta Prot. 403 / 64 - UT AREA TECNICA AVVISO PUBBLICO AGGIORNAMENTO ELENCO DITTE E IMPRESE DI FIDUCIA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI SERVIZI FORNITURE IL RESPONSABILE

Dettagli

Prot. n. 2369/C14 Arezzo, 17/07/2015

Prot. n. 2369/C14 Arezzo, 17/07/2015 Prot. n. 2369/C14 Arezzo, 17/07/2015 Alle Ditte Interessate Oggetto : Bando di gara previa pubblicazione per il cablaggio Rete LAN del Liceo Classico F. PETRARCA con sede in Via Cavour n 44 52100 Arezzo

Dettagli

Distretto scolastico n. 10

Distretto scolastico n. 10 Prot. n. 2988/B1 Bari, 09/10/2012 BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSICURAZIONE DEGLI ALUNNI A.S. 2012/2013. Con la presente, sottoponiamo alla vs. cortese attenzione la possibilità di stipulare

Dettagli

volume d affari capitale sociale

volume d affari capitale sociale Modello A Stazione appaltante: Comune di Isernia Piazza Marconi 86170 Isernia (IS) OGGETTO: PROCEDURA APERTA PER LA REALIZZAZIONE DELL AMPLIAMENTO ED ADEGUAMENTO FUNZIONALE EX SCUOLA COMUNALE IN LOCALITA

Dettagli

Agenzia formativa accreditata presso la Regione Toscana CERTIFICAZIONE UNI EN ISO 9001:2008 SETTORE EA37 CERTIFICATO N. 9175

Agenzia formativa accreditata presso la Regione Toscana CERTIFICAZIONE UNI EN ISO 9001:2008 SETTORE EA37 CERTIFICATO N. 9175 Prot. 2314 A6 Massa Marittima, 30 ottobre 2013 All Albo dell Istituto Agli Istituti della Provincia di Grosseto A tutti gli interessati Agli atti Oggetto: BANDO DI GARA ASSICURAZIONE ALUNNI E PERSONALE

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE In bollo da. 14,62 ALLEGATO A Al Conaf Via Oggetto: Affidamento servizio di broker e consulenza assicurative biennio 2012-2013 DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE (da rendere, sottoscritta

Dettagli

ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E CONNESSA DICHIARAZIONE

ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E CONNESSA DICHIARAZIONE ALLEGATO A) Spett. Centro Sportivo S. Filippo S.p.A. Via Bazoli 6/10 25127 Brescia Selezione pubblica avente ad oggetto: L AGGIUDICAZIONE DEI LAVORI DI RIFACIMENTO DEL MANTO IN ERBA ARTIFICIALE DEL CAMPO

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE REGIONI LAZIO E TOSCANA DISCIPLINARE DI GARA Procedura negoziata di cottimo fiduciario per l affidamento della fornitura biennale di gas speciali e azoto liquido

Dettagli

Oggetto: Bando di gara per l affidamento del servizio di cassa - CIG Z5317015BB

Oggetto: Bando di gara per l affidamento del servizio di cassa - CIG Z5317015BB Prot.n. 1874/C14 Trieste, 09 novembre 2015 Di CREDITO COOP. DEL CARSO mail@pec.bcccarso.it MONTE DEI PASCHI DI SIENA mercato.enti.bav@postacert.gruppo.mps.it POPOLARE DI CIVIDALE SCPA segreteria@cert.civibank.it

Dettagli

Il sottoscritto nato a il. legale rappresentante dell _. con sede in Via n. tel. n. fax. ) con codice fiscale n

Il sottoscritto nato a il. legale rappresentante dell _. con sede in Via n. tel. n. fax. ) con codice fiscale n Allegato a) al bando di gara ISTANZA ED AUTOCERTIFICAZIONE MARCA DA BOLLO DA. 16,00 Al COMUNE DI VENASCA Via Marconi 19 12020 Venasca OGGETTO: Appalto per l affidamento della gestione dell Impianto Sportivo

Dettagli

Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico - Vittorio Emanuele CATANIA

Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico - Vittorio Emanuele CATANIA Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico - Vittorio Emanuele CATANIA Settore Provveditorato-gruppo Generi Vari tel. 0957435627 fax 095/317844 Oggetto: Stampa opuscoli. Prot. N. 34362 del 17/07/2012

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE A PROCEDURA APERTA (non soggetta ad autenticazione né ad imposta di bollo ai sensi della legge n.

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE A PROCEDURA APERTA (non soggetta ad autenticazione né ad imposta di bollo ai sensi della legge n. (modulo istanza di partecipazione Documento di cui al punto 17, lettera a del Bando) ISTANZA DI PARTECIPAZIONE A PROCEDURA APERTA (non soggetta ad autenticazione né ad imposta di bollo ai sensi della legge

Dettagli

COMUNE DI MONTANO ANTILIA PROVINCIA DI SALERNO Via Giovanni Bovio 17 C.A.P 84060 tel. 0974/951053 fax 0974/951458 C.F 84000670657 P.

COMUNE DI MONTANO ANTILIA PROVINCIA DI SALERNO Via Giovanni Bovio 17 C.A.P 84060 tel. 0974/951053 fax 0974/951458 C.F 84000670657 P. COMUNE DI MONTANO ANTILIA PROVINCIA DI SALERNO Via Giovanni Bovio 17 C.A.P 84060 tel. 0974/951053 fax 0974/951458 C.F 84000670657 P.IVA 00340670657 AREA FINANZIARIA BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO, MEDIANTE

Dettagli

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELL OFFERTA E CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELL OFFERTA E CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE ALL. A AFFIDAMENTO AI SENSI DELL ART. 125 COMMI 10 E 11 DEL D.LGS. 163/2006 E S.M.I. DEL SERVIZIO DI PULIZIA E FACCHINAGGIO PER LA SEDE DELLA SOGESID S.P.A. DI ROMA E PER LA FORESTERIA MODALITÀ DI PRESENTAZIONE

Dettagli

PROCEDURA DI COTTIMO FIDUCIARIO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA FISCALE. PERIODO: 01/06/2014-31/05/2016.

PROCEDURA DI COTTIMO FIDUCIARIO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA FISCALE. PERIODO: 01/06/2014-31/05/2016. AL COMUNE DI CORSICO Via Monti, 22 20094 Corsico (MI) OGGETTO PROCEDURA DI COTTIMO FIDUCIARIO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA FISCALE. PERIODO: 01/06/2014-31/05/2016. CIG ZF10EB07B1 DICHIARAZIONE

Dettagli

ALLEGATO 3/A al disciplinare di gara Dichiarazione requisiti impresa

ALLEGATO 3/A al disciplinare di gara Dichiarazione requisiti impresa ALLEGATO 3/A al disciplinare di gara Dichiarazione requisiti impresa La presente dichiarazione deve essere resa e sottoscritta singolarmente da: A) titolare dell impresa individuale (in caso di R.T.I.

Dettagli

Istituto di Istruzione Secondaria Superiore

Istituto di Istruzione Secondaria Superiore LICEO "Francesco Crispi" TECNICO "Giovanni XXIII" PROFESSIONALE "A. Miraglia" Istituto di Istruzione Secondaria Superiore "Francesco Crispi" Via Presti, 2-92016 Ribera (Ag) Tel. 0925 61523 - Fax 0925 62079

Dettagli

Comune di Pantelleria Provincia di Trapani

Comune di Pantelleria Provincia di Trapani Comune di Pantelleria Provincia di Trapani SETTORE II ACQUISIZIONE IN ECONOMIA COTTIMO FIDUCIARIO PER SERVIZIO DI PULIZIA DEL PALAZZO COMUNALE. ALLEGATO A L offerta, da cui si evinca il ribasso percentuale

Dettagli