VACON 20. Guida rapida

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "VACON 20. Guida rapida"

Transcript

1 VACON 20 Guida rapida

2 sicurezza Doc: DPD00833, Rilasciato: vacon 1 1. SICUREZZA Questa guida rapida include le operazioni essenziali per l'installazione e la configurazione dell'inverter Vacon 20. Prima della messa a punto dell'inverter, scaricare e leggere il Manuale d'uso di Vacon 20 disponibile sul sito: -> Support & Downloads L'INSTALLAZIONE DEI COMPONENTI ELETTRICI VA AFFATA A UN ELETTRICISTA ESPERTO! Questa guida rapida contiene avvertenze ben evidenziate che mirano a garantire la sicurezza personale e ad evitare danni accidentali al prodotto o alle apparecchiature ad esso collegate. Leggere attentamente tali avvertenze: I componenti dell'unità di potenza dell'inverter sono sotto tensione quando l'inverter Vacon 20 è collegato alla rete di alimentazione. Pertanto, il contatto con tali componenti sotto tensione è estremamente pericoloso e può provocare la morte o gravi lesioni. I morsetti motore U, V, W (T1, T2, T3) e gli eventuali morsetti del resistore di frenatura - / + sono sotto tensione quando l'inverter Vacon 20 è collegato alla rete, anche se il motore non è in marcia. I morsetti I/O di controllo sono isolati dall'alimentazione di rete. Tuttavia, i morsetti delle uscite dei relè potrebbero presentare una pericolosa tensione di controllo anche quando l'inverter Vacon 20 è scollegato dalla rete di alimentazione. La corrente di dispersione a terra degli inverter Vacon 20 supera i 3, ma CA. In conformità allo standard EN ,! è necessario utilizzare un collegamento di terra rinforzato Vedere il Capitolo 7! Nel caso in cui l'inverter venga utilizzato quale parte di una macchina, spetta al costruttore della macchina dotare la stessa di un interruttore generale (EN ). Anche se l'inverter Vacon 20 è scollegato dalla rete di alimentazione mentre aziona il motore, rimane comunque sotto tensione se il motore riceve energia dal processo. In questo caso, il motore funge da generatore che alimenta l'inverter. Dopo aver scollegato l'inverter dalla rete di alimentazione, attendere che la ventola si arresti e che i segmenti sul display o i led di stato sul pannello frontale si spengano. Attendere minuti prima di iniziare a lavorare sui collegamenti dell'inverter Vacon 20. Il motore si avvia automaticamente dopo un guasto, se è stata attivata la funzione di reset automatico. supporto 24 ore +38 (0)

3 BACK RESET OK LOC REM BACK RESET OK LOC REM 2 vacon installazione 2. INSTALLAZIONE 2.1 Installazione meccanica L'inverter Vacon 20 può essere montato a muro in due modi. Per le taglie MI1 - MI3, montaggio con viti o guida DIN; per le taglie MI4 - MI, montaggio con viti o a flangia. Figura 1: Montaggio con viti, MI1 - MI3 MI4 =M 6 MI =M 6 Figura 2: Montaggio con viti, MI4 - MI 2 Tel. +38 (0) Fax +38 (0)

4 BACK RESET OK LOC REM installazione vacon Figura 3: Montaggio con guida DIN, MI1 - MI3 Figura 4: Montaggio a flangia, MI4 MI! Vedere le misure per il montaggio sul retro dell'inverter. Per favorire il raffreddamento, lasciare dello spazio vuoto sopra (100 mm), sotto (0 mm) e ai lati (20 mm) dell'inverter Vacon 20. Per le taglie MI1 - MI3, l installazione fianco a fianco è consentita solo se la temperatura ambiente è inferiore ai 40 C; per le taglie MI4 - MI, l installazione fianco a fianco non è consentita. supporto 24 ore +38 (0)

5 4 vacon installazione. Montare il supporto DOPO aver installato i cavi di alimentazione Montare questa placca PRIMA di installare i cavi di alimentazione Figura : Montaggio della placca PE e del supporto cavi API, MI1 - MI3 Montare il supporto DOPO aver installato Montare questa placca PRIMA di installare i cavi di alimentazione Figura 6: Montaggio della placca PE e del supporto cavi API, MI4 - MI 2 Tel. +38 (0) Fax +38 (0)

6 installazione vacon 2.2 Cablaggio e connessioni Cavi di alimentazione! La coppia di serraggio per i cavi di alimentazione è 0, - 0,6 Nm 3~ (230V, 400V) 1~ (230V) Uscita motore Rimuovere il rivestimento di plastica dei cavi per la messa a ALIMENTAZIONE terra a 360 MOTORE Figura 7: Connessione per l'alimentazione di Vacon 20, MI1 3~(230V,400V,7V) Resistore di frenatura esterno 3 ~(230V, 400V, 7V) Rimuovere il rivestimento di plastica dei cavi per la messa a terra a 360 1~ (230V) 1~ (11V) Motor out L1 L2/N L3 R+ R- U/T1 V/T2 W/T3 ALIMENTAZIONE RESISTORE DI FRENATURA MOTORE Figura 8: Connessione per l'alimentazione di Vacon 20, MI2 - MI3 supporto 24 ore +38 (0)

7 6 vacon installazione 3~ (380, 480V) Uscita motore RESISTORE di frenatura ALIMENTAZIONE MOTORE Figura 9: Connessioni per l'alimentazione di Vacon 20, MI4 3~ (380, 480V) Uscita motore ALIMENTAZIONE RESISTORE di frenatura MOTORE Figura 10: Connessioni per l'alimentazione di Vacon 20, MI 2 Tel. +38 (0) Fax +38 (0)

8 installazione vacon Cavi di controllo Figura 11: Apertura del coperchio, MI1 - MI3 Figura 12: Apertura del coperchio, MI4 - MI supporto 24 ore +38 (0)

9 8 vacon installazione Coppia di serraggio per i cavi di controllo 0,4 Nm Rimuovere il rivestimento di plastica dei cavi per la messa a terra a 360 Figura 13: Installazione dei cavi di controllo, MI1 - MI3 Figura 14: Installazione dei cavi di controllo, MI4 - MI 2 Tel. +38 (0) Fax +38 (0)

10 api vacon 20 vacon kω 3. I/O E MORSETTI DI CONTROLLO Morsetto Segnale Prefissato in fabbrica Descrizione Vre Uscita rif. in tensione Carico massimo 10 ma 2 AI1 Segnale analogico in 1 Freq. riferimento P) 0-10 V, Ri >= 200 k Ω 3 GND Massa segnale I/O 6 Uscita 24 V Uscita 24 V per DI ±20%, carico max. 0 ma 7 DI_C Ingresso digitale comune Vacon 20 Ingresso digitale comune per DI1- DI6, vedere la Tabella 2 per il tipo di dissipatore DI 8 DI1 Ingresso digitale 1 Marcia avanti P) V, Ri > kω 9 DI2 Ingresso digitale 2 Marcia indietro P) 10 DI3 Ingresso digitale 3 Reset allarmi P) A A RS48 segnale A Comunicazione FB Negativo B B RS48 segnale B Comunicazione FB Positivo Impostazione predefinita: 0(4) - 20 ma, Ri <= 20 Ω 4 AI2 Valore effettivo P e Altro: Segnale analogico in 2 Freq. riferimento P) 0-10 V, Ri >= 200 kω Selezionabile tramite ma microinterruttore GND Massa segnale I/O 13 DO- Uscita digitale comune Uscita digitale comune 14 DI4 Ingresso digitale 4 Veloc. preimp B0 P) V, Ri > k Ω 1 DI Ingresso digitale Veloc. preimp B1 P) Come DI, Altro: Ingresso encoder A (frequenza fino a 10 khz) Selezionabile tramite microinterruttore 16 DI6 Ingresso digitale 6 Guasto esterno P) Come DI, Altro: Ingresso encoder B (frequenza fino a 10 khz), Ingresso treno di impulsi (frequenza fino a khz) 18 AO Uscita analogica Frequenza di uscita P) 0-10 V, RL >1 KΩ 0(4) - 20 ma, RL < 00 Ω Selezionabile tramite microinterruttore 20 DO Uscita segnale digitale Attivo = PRONTO P) Collettore aperto, carico max. 48 V / 0 ma Tabella 1. Vacon 20 Multifunzione - Configurazione I / O predefinita e connessioni per la scheda di controllo P) = Funzione programmabile, vedere il Manuale utente: elenchi di parametri e relative descrizioni per maggiori dettagli supporto 24 ore +38 (0)

11 10 vacon api vacon 20 Morsetto Segnale Prefissato in fabbrica Descrizione 22 RO 13 Uscita relè 1 Attivo = MARCIA P) Max. carico di commutazione: 23 RO Vac / 2 A o 20 Vdc /0.4 A 24 RO 22 Uscita relè 2 Attivo = GUASTO P) Max. carico di commutazione: 2 RO Vac / 2 A o 20 Vdc /0.4 A 26 RO 24 Tabella 1. Vacon 20 Multifunzione - Configurazione I / O predefinita e connessioni per la scheda di controllo P) = Funzione programmabile, vedere il Manuale utente: elenchi di parametri e relative descrizioni per maggiori dettagli Morsetto Segnale Prefissato in fabbrica Descrizione 3 GND Massa segnale I/O 6 Uscita 24 V Uscita 24 V per DI ±20 %, carico max. 0 ma 7 DI_C Ingresso digitale comune Ingresso digitale comune per DI1-DI6 Ω 8 DI1 Ingresso digitale 1 Marcia avanti P) V, Ri > k 9 DI2 Ingresso digitale 2 Marcia indietro P) 10 DI3 Ingresso digitale 3 Reset allarmi P) 14 DI4 Ingresso digitale 4 Veloc. preimp B0 P) V, Ri > k Ω 1 DI Ingresso digitale Veloc. preimp B1 P) Come DI, Altro: Ingresso encoder A (frequenza fino a 10 khz) Selezionabile tramite microinterruttore 16 DI6 Ingresso digitale 6 Guasto esterno P) Come DI, Altro: Ingresso encoder B (frequenza fino a 10 khz), Ingresso treno di impulsi (frequenza fino a khz) Tabella 2. Tipo di dissipatore DI, rimuovere il jumper J00 and connettere il cavo come da Tabella 2 J00 S4 S3 S2 S1 ON DI Enco Nor AO V ma AI2 V ma RS48 - term Vacon 20 - Morsetti / O: OFF Figura 1: Microinterruttori AI2 GND DO- DI4 DI DI6 AO DO+ R13 R14 * R VAI1 GND 24V DI-C DI1 DI2 DI3 A B R21 R22 3 Tel. +38 (0) Fax +38 (0)

12 NAVIGAZIONE & AVVIO vacon NAVIGAZIONE & AVVIO 4. 1 Menu principali di Vacon 20 MENU RIFERIMENTO READY RUN STOP ALARM FAULT READY RUN STOP ALARM FAULT REF REF Visualizza il MON MON valore di riferimento OK da pannello PA R PA R indipendentemente dalla postazione SYS Hz PREMERE SYS Hz di controllo selezionata. FWD REV I/O KEYPAD BUS FWD REV I/O KEYPAD BUS PREMERE MENU MONITORAGGIO In questo menu MON si possono vedere i valori di monitoraggio. PA R SYS READY REF RUN STOP ALARM FAULT READY REF OK MON PAR PREMERE SYS RUN STO P ALARM FAULT FWD REV I/O KEYPAD BUS FWD REV I/O KEYPAD BUS PREMERE MENU PARAMETRI In questo menu si MON possono vedere e modificare il parametri. PAR SYS READY RUN STOP ALARM FAULT READY RUN STOP ALARM FAULT REF REF OK MON PAR PREMERE SYS FWD REV I/O KEYPAD BUS FWD REV I/O KEYPAD BUS PREMERE MENU SISTEMA Questo menu consente di vedere il sottomenu dei parametri e degli errori di sistema. REF MON PAR SYS READY RUN STOP ALARM FAULT OK REF MON PAR PREMERE SYS READY RUN STO P ALARM FAU LT FWD REV I/O KEYPAD BUS Figura 16: Menu principale di Vacon 20 FWD REV I/O KEYPAD BUS supporto 24 ore +38 (0)

13 12 vacon NAVIGAZIONE & AVVIO 4.2 Procedura guidata di messa a punto eavvio Fasi della messa a punto: 1. Leggere le istruzioni a pagina 1 2. Eseguire il collegamento a terra e verificare che i cavi siano conformi agli standard richiesti 3. Verificare la quantità e qualità dell'aria di raffreddamento 4. Verificare che tutti gli interruttori di marcia/ arresto siano impostati su STOP 7. Eseguire un avvio di prova senza motore, vedere il Manuale utente sul sito 8. Effettuare dei test a vuoto senza che il motore sia collegato al processo 9. Eseguire l identificazione (Par. 631) 10. Collegare il motore al processo ed eseguire di nuovo il test. Collegare l'inverter alla rete di alimentazione 11. Vacon 20 è ora pronto per l'uso. 6. Eseguire la procedura guidata di avvio e impostare tutti i parametri necessari Tabella 3. Fasi della messa a punto 4 Tel. +38 (0) Fax +38 (0)

14 NAVIGAZIONE & AVVIO vacon Procedura guidata di avvio Vacon 20 esegue la procedura guidata di avvio alla prima accensione. La procedura guidata può essere eseguita impostando SYS Par.4.2 =1. Le figure che seguono illustrano la procedura. NOTA! L'esecuzione della procedura guidata di avvio determina sempre il ripristino dei valori preimpostati in fabbrica per tutti i parametri. READY RUN STOP ALARM FAU LT READY RUN STOP ALARM FAU LT REF MON PAR SYS REF MON PAR SYS rpm FWD REV I/O KEY PAD BUS FWD REV I/O KEY PAD BUS 1 Accedere al menu Par., selezionare la velocità nominale motore P1.3 2 OK Premere OK per accedere alla modalità di modifica READY RUN STOP ALARM FAU LT READY RUN STOP ALARM FAU LT REF MON PAR SYS REF MON PAR SYS A FWD REV I/O KEY PAD BUS FWD REV I/O KEY PAD BUS OK 3 Modificare il valore P1.3 utilizzando il pulsante Su/Giù e premere OK per confermare 4 Eseguire la stessa procedura per P1.4, corrente nominale motore Figura 17: Procedura guidata di avvio di Vacon 20 (applicazione standard) supporto 24 ore +38 (0)

15 14 vacon NAVIGAZIONE & AVVIO READY RUN STOP ALARM FAULT REF MON PAR READY RUN STOP ALARM FAULT REF MON PAR READY RUN STOP ALARM FAULT REF MON PAR SYS SYS SYS FWD REV I/O KEYPAD BUS FWD REV I/O KEYPAD BUS FWD REV I/O KEYPAD BUS OK 1 La procedura guidata di avvio mostra il 2 Premere OK per accedere alla 3 numero di par modalità modifica. Selezionare un valore tra 0 e 3, vedere sotto! Selezioni: P1.1 P1.2 P1.7 P1.8 P1.1 P2.1 P2.2 P2.3 P3.1 P3.2 P3.3 P4.2 P4.3 0/60 1, x 0= 0= 0 = Base V* Controllo di Non in 0= 0= 0/60 I/O 0 Hz 4=AI1 3s 3s Hz INMOT frequenza uso Rampa Inerzia Hz 0+10V 1,1 x 0= 0= 1 = Drive pompa 0/60 0/60 V* Controllo di Non in 0= 1= I/O 20 Hz 4=AI1 s s Hz INMOT frequenza uso Rampa Rampa Hz 0+10V 1,1 x 0= 0= 2 = Drive ventola 0/60 1= 0= 0/60 4=AI1 V* Controllo di Non in I/O 20 Hz 20s 20s Hz INMOT Aggancio Inerzia Hz 0+10V frequenza uso 1, x 1=Controllo 3 = Drive 0/60 1= 0= 0= 0/60 4=AI1 V* velocità ad I/O 0 Hz 1s 1s coppia elevata Hz INMOT In uso Rampa Inerzia Hz 0+10V anello aperto *Stessa tensione dell'inverter; salvo che negli inverter a 11V, questo valore è 230V Parametri P1.1 Tensione nominale motore (V) interessati: P1.2 Frequenza nominale motore (Hz) P1.7 Limite di corrente (A) P1.8 Modo controllo motore P1.1 Boost coppia P2.1 Postazione di controllo P2.2 Funzione di marcia REF MON READY RUN STOP ALARM FAULT P2.3 Funzione di arresto P3.1 Frequenza min P3.2 Frequenza max P3.3 Riferimento I/O P4.2 Tempo acc. (s) P4.3 Tempo dec. (s) PAR SYS FWD REV I/O KEYPAD BUS Figura 18: Configurazione dell'inverter 4 OK Premere OK confermare la configurazione del drive 4 Tel. +38 (0) Fax +38 (0)

16 monitoraggio e parametri vacon 1. MONITORAGGIO E PARAMETRI NOTA! Questa guida si riferisce all'applicazione Vacon 20 standard; qualora si utilizzi un'applicazione specifica, scaricare il relativo manuale dal sito: -> Support & downloads..1 Valore di monitoraggio Codice Segnale di monitoraggio Unità Descrizione V1.1 Frequenza di uscita Hz 1 Frequenza di uscita al motore V1.2 Riferimento di frequenza Hz 2 Riferimento frequenza per il controllo motore V1.3 Velocità motore giri/min. 2 Velocità calcolata del motore V1.4 Corrente motore A 3 Corrente misurata nel motore V1. Coppia motore % 4 Coppia calcolata effettiva/ nominale del motore V1.6 Potenza di uscita KW 79 Potenza di uscita da inverter a motore V1.7 Tensione motore V 6 Tensione motore V1.8 Tensione DC link V 7 Tensione DC link misurata V1.9 Temperatura Temperatura del dissipatore di C 8 dell'inverter calore V1.10 Temperatura motore % 9 Temperatura calcolata del motore V1.11 Potenza del motore % Potenza calcolata effettiva/ nominale del motore V2.1 Ingresso anal.1 % 13 Segnale in percentuale dell'escursione segnale AI1 utilizzata V2.2 Ingresso anal. 2 % 14 Segnale in percentuale dell'escursione segnale AI2 utilizzata V2.3 Uscita analogica % 26 Segnale in percentuale dell'escursione segnale AO utilizzata V2.4 Stato ingressi digitali DI1, DI2, DI3 1 Stato ingressi digitali V2. Stato ingressi digitali DI4, DI, DI6 16 Stato ingressi digitali V2.6 RO1, RO2, DO 17 Stato relè/uscite digitali V2.7 Ingresso encoder/treno di impulsi % 1234 Valore di scala 0-100% V2.8 Giri/min. encoder giri/min. 123 Scalato in base al parametro per gli impulsi/giri encoder Tabella 4. Valori di monitoraggio di Vacon 20 (applicazione multifunzione) supporto 24 ore +38 (0)

17 16 vacon monitoraggio e parametri Codice Segnale di monitoraggio Unità Descrizione V3.1 Status Word inverter 43 Stato codificato in bit dell'inverter B0 = Pronto B1 = Marcia B2 = Indietro B3 = Guasto B6 = RunEnable B7 = AlarmActive B12 = RunRequest B13 = MotorRegulatorActive V3.2 Status Word Applicazione 89 Stato codificato in bit dell'applicazione: B3 = Rampa 2 attiva B = Postaz. CTRL rem. 1 attiva B6 = Postaz. CTRL rem. 2 attiva B7 = Controllo bus di campo attivo B8 = Controllo locale attivo B9 = Controllo PC attivo B10 = Frequenza preimpostate attive V3.3 Status Word DIN 6 V4.1 Valore impostato P % 20 Valore impostato regolatore V4.2 Valore feedback P % 21 Valore effettivo regolatore V4.3 Errore P % 22 Errore regolatore V4.4 Uscita P % 23 Uscita regolatore V4. Processo 29 Variabile di processo scalata vedere par Tabella 4. Valori di monitoraggio di Vacon 20 (applicazione multifunzione) Tel. +38 (0) Fax +38 (0)

18 monitoraggio e parametri vacon 17.2 Parametri di impostazione rapida (menu Virtuale, visualizzato quando par = 1) Codice Parametro Min Max Unità P1.1 P1.2 P1.3 P1.4 Tensione nominale del motore Frequenza nom. del motore Velocità nominale motore Corrente nominale del motore Predefinito V Varia ,00 320,00 Hz ,2 x I Nunit 2,0 x I Nunit giri/ min. 0,00 / 60, / A I Nunit 113 P1. Cos motore ϕ 0,30 1,00 0,8 120 P1.7 P1.1 P2.1 P2.2 P2.3 P3.1 P3.2 P3.3 Limite corrente 0,2 x I Nunit 2 x I Nunit A 1, x I Nunit 107 Boost coppia Selezione postazione controllo remoto Controllare la targhetta con i dati caratteristici del motore. Controllare la targhetta con i dati caratteristici del motore. I valori predefiniti si applicano a un motore a 4 poli. Controllare la targhetta con i dati caratteristici del motore. Controllare la targhetta con i dati caratteristici del motore. Corrente massima motore 0 = Non in uso 1 = In uso 0 = Morsetto I/O 1 = Bus di campo 2 = Pannello Funzione marcia = Rampa 1 = Aggancio in velocità Funzione arresto = Inerzia 1 = Rampa Freq. riferimento Frequenza min. 0,00 P3.2 Hz 0, minima Frequenza max. P ,00 Hz Selezione frequenza riferimento per Postazione controllo remoto 1 0,00 / 60, Tabella. Parametri di impostazione rapida Freq. riferimento massima 1 = Velocità preimpostate 0 2 = Pannello 3 = Bus di campo 4 = AI1 = AI2 6 = P 7 = AI1 + AI2 8 = Motopotenziometro 9 = Treno impulsi/ Encoder supporto 24 ore +38 (0)

19 18 vacon monitoraggio e parametri Codice Parametro Min Max Unità P3.4 P3. P3.6 P3.7 P4.2 P4.3 P6.1 P6. P14.1 P17.2 Velocità preimpostata 0 Velocità preimpostata 1 Velocità preimpostata 2 Velocità preimpostata 3 Tempo di accelerazione 1 Tempo di decelerazione 1 Escursione segnale AI1 Escursione segnale AI2 P3.1 P3.2 Hz, P3.1 P3.2 Hz 10,00 10 P3.1 P3.2 Hz 1, P3.1 P3.2 Hz 20, ,1 3000,0 s 3, ,1 3000,0 s 3, La velocità preimpostata 0 viene utilizzata come frequenza di riferimento quando P3.3 = 1 Attivato da ingressi digitali Attivato da ingressi digitali Attivato da ingressi digitali Tempo di accelerazione da 0 Hz alla frequenza massima Tempo di decelerazione dalla frequenza massima a 0 Hz 0 = 0-100% 1 = 20% - 100% 20% è la stessa percentuale del livello di segnale minimo 2 V. 0 = 0-100% 1 = 20% - 100% 20% è la stessa percentuale del livello di segnale minimo 2 V o 4 ma. Reset automatico = Disabilita 1 = Abilita Parametro nascosto Predefinito Tabella. Parametri di impostazione rapida 0 = Tutti i parametri visibili 1 = Visibili solo i parametri di impostazione rapida Tel. +38 (0) Fax +38 (0)

20 monitoraggio e parametri vacon 19.3 Impostazioni motore (Pannello di controllo: Menu PAR -> P1) Codice Parametro Min Max Unità Predefinito P1.1 P1.2 P1.3 P1.4 P1. P1.6 P1.7 P1.8 P1.9 P1.10 P1.11 P1.12 P1.13 P1.14 P1.1 Tensione nominale del motore Frequenza nom. del motore Velocità nominale motore Corrente nominale del motore ϕ Cos motore (Fattore di potenza) V Varia ,00 320,00 Hz ,2 x I Nunit 2,0 x I Nunit giri/ min. 0,00 / 60, / A I Nunit 113 0,30 1,00 0,8 120 Controllare la targhetta con i dati caratteristici del motore Controllare la targhetta con i dati caratteristici del motore I valori predefiniti si applicano a un motore a 4 poli. Controllare la targhetta con i dati caratteristici del motore Controllare la targhetta con i dati caratteristici del motore Tipo motore = Induzione 1 = Magnete permanente Limite corrente Modo controllo motore 0,2 x I Nunit 2 x I Nunit A Rapporto V/f Punto di indebolimento campo Tensione punto di indebolimento campo Frequenza intermedia V/f Tensione intermedia V/f Tensione frequenza zero 8,00 320,00 Hz 1, x I Nunit 107 Corrente massima motore 0 = Controllo di frequenza 1 = Controllo velocità ad anello aperto 0 = Lineare 1 = Quadratico 2 = Programmabile 0,00 / 60, ,00 200,00 % 100, ,00 P1.10 Hz 0,00 / 60, ,00 P1.11 % 100, ,00 40,00 % Varia 606 Boost coppia Tabella 6. Impostazioni motore Frequenza punto di indebolimento campo Tensione al punto di indebolimento campo com % di U nmot Frequenza intermedia V/f programmabile Tensione intermedia V/ programmabile come % di U nmot Tensione a 0 Hz come% di U nmot 0= Disabilitato 1 = Disabilitato supporto 24 ore +38 (0)

21 20 vacon monitoraggio e parametri Codice Parametro Min Max Unità Predefinito P1.16 P1.17 P1.18 P1.19 P1.20 P1.21 Frequenza di commutazione 1, 16,0 khz 4,0 / 2,0 601 Frequenza PWM. Se i valori sono più alti di quelli predefiniti, ridurre la capacità di corrente 0 = Disabilitato 1 = Abilitato: Sempre 2 = Stato marcia 0 = Non attivo = Identificazione arresto (il comando va eseguito entro 20 sec per attivarsi) Caduta di tensione su 0,00 100,00 % 0,00 67 avvolgimenti motore come % di U nmot alla corrente nominale. 0 = Disabilitato 1 = Abilitato, Modalità standard 2 = Abilitato, Modalità carichi a strappi = Disabilita 1 = Abilita 0 = Non in uso 1 = In uso Chopper frenat Identificazione motore Caduta di tensione su Rs Regolatore di sovratensione Regolatore di sottotensione P1.22 Filtro sinusoidale Tabella 6. Impostazioni motore NOTA! Questi parametri compaiono se P17.2 = 0. Tel. +38 (0) Fax +38 (0)

22 monitoraggio e parametri vacon 21.4 Impostazione marcia/arresto (Pannello di controllo: Menu PAR -> P2) Codice Parametro Min Max Unità Predefinito P2.1 P2.2 P2.3 P2.4 Selezione postazione controllo remoto = Morsetti I / O 1 = Bus di campo 2 = Pannello Funzione marcia = Rampa 1 = Aggancio in velocità Funzione arresto = Inerzia 1 = Rampa I / O Logica marcia/arresto P2. Locale/remoto P2.6 P2.7 P2.8 Direzione controllo da pannello Pulsante di arresto Selezione postazione controllo remoto 2 Tabella 7. Impostazione marcia/arresto = Avanti 1 = Indietro Controllo I / O Controllo I / O segnale 1 segnale 2 0 Avanti Indietro 1 Avanti(fronte) Inversione Arresto 2 Avanti(fronte) Indietro(fronte) 3 Marcia Indietro 4 Marcia(fronte) Indietro 0 = Controllo remoto 1 = Controllo locale 0 = Solo controllo da pannello 1 = Sempre 0 = Morsetti I / O 1 = Bus di campo 2 = Pannello supporto 24 ore +38 (0)

23 22 vacon monitoraggio e parametri. Frequenze di riferimento (Pannello di controllo: Menu PAR -> P3) Codice Parametro Min Max Unità P3.1 P3.2 P3.3 P3.4 Predefinito Frequenza min. 0,00 P3.2 Hz 0, Frequenza max. P ,00 Hz Selezione frequenza riferimento per Postazione controllo remoto 1 Velocità preimpostata 0 0,00 / 60, P3.1 P3.2 Hz, = Velocità preimpostate 0 2 = Pannello 3 = Bus di campo 4 = AI1 = AI2 6 = P 7 = AI1 + AI2 8 = Motopotenziometro 9 = Treno impulsi/encoder La velocità preimpostata 0 viene utilizzata come frequenza di riferimento quando P3.3 = 1 P3. Velocità preimpostata 1 P3.1 P3.2 Hz 10,00 10 Attivato da ingressi digitali P3.6 Velocità preimpostata 2 P3.1 P3.2 Hz 1, Attivato da ingressi digitali P3.7 Velocità preimpostata 3 P3.1 P3.2 Hz 20, Attivato da ingressi digitali P3.8 Velocità preimpostata 4 P3.1 P3.2 Hz 2, Attivato da ingressi digitali P3.9 Velocità preimpostata P3.1 P3.2 Hz 30, Attivato da ingressi digitali P3.10 Velocità preimpostata 6 P3.1 P3.2 Hz 40, Attivato da ingressi digitali P3.11 Velocità preimpostata 7 P3.1 P3.2 Hz 0, Attivato da ingressi digitali P3.12 Selezione frequenza riferimento per Postazione Come il parametro P3.3 controllo remoto 2 Tabella 8. Frequenze di riferimento Tel. +38 (0) Fax +38 (0)

24 monitoraggio e parametri vacon 23 Codice Parametro Min Max Unità P3.13 P3.14 Rampa motopotenziome tro Reset del motopotenziome tro Tabella 8. Frequenze di riferimento Predefinito 1 0 Hz/s NOTA! Questi parametri compaiono se P17.2 = 0. Coefficiente variazione velocità 0 = Nessun reset 1 = Reset in caso di arresto 2 = Reset in caso di spegnimento supporto 24 ore +38 (0)

25 24 vacon monitoraggio e parametri.6 Impostazione rampe e freni (Pannello di controllo: Menu PAR -> P4) Codice Parametro Min Max Unità Predefinito P4.1 P4.2 P4.3 Rampa a S 0,0 10,0 s 0, = Lineare >0 = Rampa curva S Tempo di accelerazione 1 Tempo di decelerazione 1 0,1 3000,0 s 3, ,1 3000,0 s 3,0 104 P4.4 P4. P4.6 P4.7 P4.8 P4.9 P4.10 P4.11 P4.12 Rampa a S 2 0,0 10,0 s 0,0 01 Tempo di accelerazione 2 Tempo di decelerazione 2 0,1 3000,0 s 10,0 02 0,1 3000,0 s 10,0 03 Frenat. a flusso Corrente frenatura a flusso Corr frenat. CC 0, x I Nunit 0,3 x I Nunit 2,0 x I Nunit A I Nunit 19 2,0 x I Nunit A I Nunit 07 Tempo arresto CC 0,00 600,00 s 0,00 08 Frequenza arresto CC 0,10 10,00 Hz 1,0 1 0 = Off 1 = Decelerazione 2 = Chopper 3 = Modalità completa Definisce la corrente diretta al motore durante l'azione del freno CC. Determina se il freno è ON oppure OFF e il tempo di frenata del freno CC quando il motore è in fase di arresto. 0 = Non attivo La frequenza di uscita alla quale entra in azione il freno CC. Tempo marcia CC 0,00 600,00 s 0, = Non attivo P4.13 Soglia frequenza accel P3.2 Hz 0, ,00 = disabilitato P4.14 Soglia frequenza decel2 0,00 P3.2 Hz 0, ,00 = disabilitato Tabella 9. Impostazione rampe e freni Tel. +38 (0) Fax +38 (0)

26 monitoraggio e parametri vacon 2 Codice Parametro Min Max Unità Predefinito P4.1 P4.16 P4.17 P4.18 P4.19 Freno esterno: Ritardo apertura Freno esterno: Limite frequenza apertura Freno esterno: Limite frequenza chiusura Freno esterno: Limite frequenza chiusura a Marcia indietro Freno esterno: Limite corrente apertura/chiusura Tabella 9. Impostazione rampe e freni 0,00 320,00 s 0, ,00 P3.2 Hz 1,0 13 0,00 P3.2 Hz 1, ,00 P3.2 Hz 1, ,0 200,0 % 20,0 18 supporto 24 ore +38 (0)

27 26 vacon monitoraggio e parametri.7 Ingressi digitali (Pannello di controllo: Menu PAR -> P) Codice Parametro Min Max Unità Predefinito P.1 P.2 Segnale controllo I / O 1 Segnale controllo I / O = Non in uso 1 = DI1 2 = DI2 3 = DI3 4 = DI4 = DI 6 = DI Come il parametro.1 P.3 Indietro Come il parametro.1 P.4 Chiusura guasto esterno Come il parametro.1 P. Apertura guasto esterno Come il parametro.1 P.6 Reset allarmi Come il parametro.1 P.7 Abilitazione marcia Come il parametro.1 P.8 Velocità preimpostata B Come il parametro.1 P.9 Velocità preimpostata B Come il parametro.1 P.10 Velocità preimpostata B Come il parametro.1 P.11 Selezione tempo di rampa Come il parametro.1 P.12 Motopotenziometro su Come il parametro.1 P.13 Motopotenziometro giù Come il parametro.1 P.14 Postazione controllo remoto 2 Frequenza riferimento P.1 postazione di controllo remoto 2 Tabella 10. Ingressi digitali Attiva la postazione di controllo 2 Come il parametro.1 Attiva la postazione di controllo 2 Vedi parametro.1 Tel. +38 (0) Fax +38 (0)

28 monitoraggio e parametri vacon 27 Codice Parametro Min Max Unità Predefinito P.16 P.17 Valore impostato P 2 Prerisc. motore attivo Tabella 10. Ingressi digitali Attiva riferimento Come il parametro.1 Attiva il preriscaldamento motore (corrente CC) in stato di arresto quando il parametro Prerisc. motore è impostato su 2 Come il parametro.1.8 Ingressi analogici (Pannello di controllo: Menu PAR -> P6) Predefinito Codice Parametro Min Max Unità P6.1 Escursione segnale AI P6.2 Autocal. min AI1-100,00 100,00 % 0, P6.3 Autocal. max AI1-100,00 300,00 % 100, = 0-100% ( 0-10 V) 1 = 20% - 100% ( 2-10 V) 0,00 = nessuna scalatura min. 100,00 = nessuna scalatura max. P6.4 Tempo filtro AI1 0,0 10,0 s 0, = nessun filtro P6. Escursione 0 = 0-10 V / 0-20 ma segnale AI2 1 = 2-10 V / 4-20 ma P6.6 Autocal. min AI2-100,00 100,00 % 0,00 0,00 = nessuna scalatura 391 min. P6.7 Autocal. max AI2-100,00 300,00 % 100,00 100,00 = nessuna 392 scalatura max. P6.8 tempo filtro AI2 0,0 10,0 s 0, = nessun filtro Tabella 11. Ingressi analogici supporto 24 ore +38 (0)

29 28 vacon monitoraggio e parametri.9 Treno impulsi / Encoder (Pannello di controllo: Menu PAR -> P7) Codice Parametro Min Max Unità Predefinito P7.1 Frequenza impulsi da Frequenza Hz interpretare come impulsi min. segnale 0%. P7.2 Frequenza impulsi da Frequenza 0, Hz interpretare come impulsi max segnale 100%. Frequenza P7.3 Freq. rif. a freq. corrispondente a 0% se 0,00 P3.2 Hz 0, impulsi min. usata come frequenza di riferimento. Frequenza P7.4 Freq. rif. a freq. 0,00 / corrispondente a 100% 0,00 P3.2 Hz 1232 impulsi max. 60,00 se usata come frequenza di riferimento. P7. 0 = Disabilita Direzione = Abilita / Normale encoder 2 = Abilita / Inversione Numero impulsi encoder per giro. Usato P7.6 Impulsi/giri esclusivamente per 1 63 ppr encoder scalare il valore di monitoraggio dei giri/ min. dell'encoder. 0 = DI e DI6 sono per l'ingresso digitale normale P7.7 Config DI and 1 = DI6 è per il treno di DI6 impulsi 2 = DI e DI6 sono per la modalità di frequenza encoder Tabella 12. Treno impulsi/encoder Tel. +38 (0) Fax +38 (0)

vacon 20 x ac drives Manuale tecnico di installazione e manutenzione

vacon 20 x ac drives Manuale tecnico di installazione e manutenzione vacon 20 x ac drives Manuale tecnico di installazione e manutenzione vacon 0 INDICE Codice documento (Traduzione delle istruzioni originali): DPD00993F Codice d ordine: DOC-INS06663+DLIT Rev. F Data rilascio

Dettagli

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I)

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) 5. MOTORE ELETTRICO 2 Generalità 2 CONFIGURAZIONE PART-WINDING 2 CONFIGURAZIONE STELLA-TRIANGOLO 3 Isolamento del motore elettrico 5 Dispositivi di

Dettagli

5.5.2.2 Configurazione 111 controllo sensorless semplice con regolatore PI. 5.5.2.3 Configurazione 410 controllo sensorless a orientamento di campo

5.5.2.2 Configurazione 111 controllo sensorless semplice con regolatore PI. 5.5.2.3 Configurazione 410 controllo sensorless a orientamento di campo 5.5.2.2 Configurazione 111 controllo sensorless semplice con regolatore PI La configurazione 111 amplia la configurazione di controllo con un controllore PI per applicazioni specifiche tipiche di regolazione

Dettagli

Altivar Process Variatori di velocità ATV630, ATV650

Altivar Process Variatori di velocità ATV630, ATV650 Altivar Process EAV64310 05/2014 Altivar Process Variatori di velocità ATV630, ATV650 Manuale di installazione 05/2014 EAV64310.01 www.schneider-electric.com Questa documentazione contiene la descrizione

Dettagli

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 Manuale d'istruzioni Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 382280 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato l'alimentatore DC Programmabile 382280 della Extech.

Dettagli

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W AC Anywhere Inverter (prodotto di classe II) Manuale utente F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W Leggere attentamente le istruzioni riguardanti l installazione e l utilizzo prima di utilizzare

Dettagli

Descrizione del prodotto

Descrizione del prodotto Dati tecnici 2CDC501067D0901 ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto Gli alimentatori di linea KNX con bobina integrata generano e controllano la tensione del sistema KNX (SELV). Con la bobina integrata

Dettagli

inverter guida rapida di avvio

inverter guida rapida di avvio vacon 10 inverter guida rapida di avvio 1 vacon sicurezza Questa guida descrive i passi essenziali per l installazione e la messa in servizio dell inverter Vacon 10. Prima della messa in servizio, leggere

Dettagli

S900 G Manuale di Utilizzo

S900 G Manuale di Utilizzo S9 G Manuale di Utilizzo 2T - 23V monofase,2kw... 3,7kW 4T - 4V trifase,2kw... 3,7kW General Purpose AC Drive Quanzhou Machtric Automation Equipment Co.,Ltd ADD: #135 BlockB Sec. F Binjiang Garden Jiangbin

Dettagli

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo 86-W Sistema integrato compatto di valvole con I/O elettronici Sistemi personalizzati premontati e collaudati per il pilotaggio del

Dettagli

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31 Serie - nterruttore orario 16 A SERE Caratteristiche.01.11.31 nterruttore orario elettromeccanico - Giornaliero * - Settimanale ** Tipo.01-1 contatto in scambio 16 A larghezza 35.8 mm Tipo.11-1 contatto

Dettagli

I motori elettrici più diffusi

I motori elettrici più diffusi I motori elettrici più diffusi Corrente continua Trifase ad induzione Altri Motori: Monofase Rotore avvolto (Collettore) Sincroni AC Servomotori Passo Passo Motore in Corrente Continua Gli avvolgimenti

Dettagli

Brushless. Brushless

Brushless. Brushless Motori Motori in in corrente corrente continua continua Brushless Brushless 69 Guida alla scelta di motori a corrente continua Brushless Riduttore 90 Riddutore Coppia massima (Nm)! 0,6,7 30 W 5,5 max.

Dettagli

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE Le apparecchiature di questa serie, sono frutto di una lunga esperienza maturata nel settore dei gruppi di continuità oltre che in questo specifico. La tecnologia on-line doppia conversione, assicura la

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art. 9600-9612-9613 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli

Nota di applicazione: impostazione della comunicazione

Nota di applicazione: impostazione della comunicazione Nota di applicazione: impostazione della comunicazione Questa nota di applicazione descrive come installare e impostare la comunicazione tra l'inverter e il server di monitoraggio SolarEdge. Questo documento

Dettagli

CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO

CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO VALIDO PER MOD. DTCHARGE E 1000 CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO LEGGERE CON CURA IN OGNI SUA PARTE PRIMA DI ALIMENTARE TOGLIAMO IL COPERCHIO, COSA FARE?? Il DTWind monta alternatori tri fase. Ne consegue

Dettagli

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700 Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria +24VDC VDC OUTPUT MICROPROCESS. E P IN EXH OUT Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria 7 Trattamento

Dettagli

Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1. Manuale utente

Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1. Manuale utente Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1 Manuale utente Indice Avvisi di Sicurezza... 2 1 Introduzione... 3 2 Caratteristiche Generali... 3 3 Ricevimento e Collocazione... 4

Dettagli

2capitolo. Alimentazione elettrica

2capitolo. Alimentazione elettrica 2capitolo Alimentazione elettrica Regole fondamentali, norme e condotte da seguire per gestire l'interfaccia tra la distribuzione elettrica e la macchina. Presentazione delle funzioni di alimentazione,

Dettagli

Manager BM-MA Antifurto 24h/365d per Pannelli Fotovoltaici e Cavi DC

Manager BM-MA Antifurto 24h/365d per Pannelli Fotovoltaici e Cavi DC Manager BM-MA Antifurto 24h/365d per Pannelli Fotovoltaici e Cavi DC SPECIFICHE TECNICHE Il Manager BM-MA è un apparato multifunzione antifurto sia per pannelli fotovoltaici che cassette di parallelo,

Dettagli

Convertitori di frequenza in bassa tensione. ABB general purpose drive ACS550, convertitori di frequenza da 0,75 a 355 kw/da 1 a 500 hp Catalogo

Convertitori di frequenza in bassa tensione. ABB general purpose drive ACS550, convertitori di frequenza da 0,75 a 355 kw/da 1 a 500 hp Catalogo Convertitori di frequenza in bassa tensione ABB general purpose drive ACS550, convertitori di frequenza da 0,75 a 355 kw/da 1 a 500 hp Catalogo Selezione e ordine del convertitore di frequenza Comporre

Dettagli

feeling feeling rf Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi Instruzioni per l uso Instrucciones de uso Manual de instruções

feeling feeling rf Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi Instruzioni per l uso Instrucciones de uso Manual de instruções feeling feeling rf D GB F E P NL CZ Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi nstruzioni per l uso nstrucciones de uso Manual de instruções Bedieningshandleiding Návod k obsluze 2 42 82 122 162

Dettagli

TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE

TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE V.00 AGOSTO 2012 CARATTERISTICHE TECNICHE Il modulo TRACER218 485 è un dispositivo con porta di comunicazione RS485 basata su protocollo MODBUS

Dettagli

U.D. 6.2 CONTROLLO DI VELOCITÀ DI UN MOTORE IN CORRENTE ALTERNATA

U.D. 6.2 CONTROLLO DI VELOCITÀ DI UN MOTORE IN CORRENTE ALTERNATA U.D. 6.2 CONTROLLO DI VELOCITÀ DI UN MOTORE IN CORRENTE ALTERNATA Mod. 6 Applicazioni dei sistemi di controllo 6.2.1 - Generalità 6.2.2 - Scelta del convertitore di frequenza (Inverter) 6.2.3 - Confronto

Dettagli

ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali

ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali /2 Introduzione /5 Norme di riferimento e interruttori magnetotermici /6 Trasformatore d isolamento e di sicurezza / Controllore d isolamento e pannelli di controllo

Dettagli

PMVF 20 SISTEMA DI PROTEZIONE DI INTERFACCIA MANUALE OPERATIVO

PMVF 20 SISTEMA DI PROTEZIONE DI INTERFACCIA MANUALE OPERATIVO I354 I 0712 31100174 PMVF 20 SISTEMA DI PROTEZIONE DI INTERFACCIA MANUALE OPERATIVO ATTENZIONE!! Leggere attentamente il manuale prima dell utilizzo e l installazione. Questi apparecchi devono essere installati

Dettagli

DC AC POWER INVERTERS ONDA SINOSOIDALE PURA AP12-1000NS / AP12-1500NS AP24-1000NS / AP24-1500NS LIBRETTO PER LA MESSA IN SERVIZIO E L UTILIZZO

DC AC POWER INVERTERS ONDA SINOSOIDALE PURA AP12-1000NS / AP12-1500NS AP24-1000NS / AP24-1500NS LIBRETTO PER LA MESSA IN SERVIZIO E L UTILIZZO DC AC POWER INVERTERS ONDA SINOSOIDALE PURA AP12-1000NS / AP12-1500NS AP24-1000NS / AP24-1500NS LIBRETTO PER LA MESSA IN SERVIZIO E L UTILIZZO - PRECAUZIONI DI SICUREZZA - LEGGERE ATTENTAMENTE PRIMA DELL

Dettagli

Milliamp Process Clamp Meter

Milliamp Process Clamp Meter 771 Milliamp Process Clamp Meter Foglio di istruzioni Introduzione La pinza amperometrica di processo Fluke 771 ( la pinza ) è uno strumento palmare, alimentato a pile, che serve a misurare valori da 4

Dettagli

Convertitori di frequenza in bassa tensione. ABB general purpose drive ACS310, convertitori di frequenza da 0,37 a 22 kw/da 0,5 a 30 hp Catalogo

Convertitori di frequenza in bassa tensione. ABB general purpose drive ACS310, convertitori di frequenza da 0,37 a 22 kw/da 0,5 a 30 hp Catalogo Convertitori di frequenza in bassa tensione ABB general purpose drive ACS310, convertitori di frequenza da 0,37 a 22 kw/da 0,5 a 30 hp Catalogo Come selezionare e ordinare un convertitore di frequenza

Dettagli

GV3000/SE Inverter per la regolazione di frequenza in modi Volt / Hertz o vettoriale SW-Versione 6.0

GV3000/SE Inverter per la regolazione di frequenza in modi Volt / Hertz o vettoriale SW-Versione 6.0 GV3000/SE Inverter per la regolazione di frequenza in modi Volt / Hertz o vettoriale SW-Versione 6.0 Istruzioni di servizio C U R L No. Referenzia: 899.07.73 No. Firmware: 790.46.00 / 790.51.60 Pubblicazione:

Dettagli

SCHEDA TECNICA GRUNDFOS MAGNA, UPE. Circolatori Serie 2000

SCHEDA TECNICA GRUNDFOS MAGNA, UPE. Circolatori Serie 2000 SCEDA TECNICA GRUNDFOS MAGNA, UPE Circolatori Serie Indice Dati relativi ai prodotti MAGNA e UPE 3 Gamma di utilizzo 3 Caratteristiche dei prodotti 3 Vantaggi 3 Applicazioni 3 Impianti di riscaldamento

Dettagli

Impianti di pressurizzazione Alimentazione idrica Industria Edilizia Lavaggi

Impianti di pressurizzazione Alimentazione idrica Industria Edilizia Lavaggi NOCCHI CPS Facile da installare, Basso consumo energetico, Dimensioni compatte CPS è un dispositivo elettronico in grado di variare la frequenza di un elettropompa. Integrato direttamente sul motore permette

Dettagli

VAV-EasySet per VARYCONTROL

VAV-EasySet per VARYCONTROL 5/3.6/I/3 per VARYCONTROL Per la sanificazione di regolatori di portata TROX Italia S.p.A. Telefono 2-98 29 741 Telefax 2-98 29 74 6 Via Piemonte 23 C e-mail trox@trox.it 298 San Giuliano Milanese (MI)

Dettagli

Il motore asincrono trifase

Il motore asincrono trifase 7 Giugno 2008 1SDC007106G0901 Quaderni di Applicazione Tecnica Il motore asincrono trifase Generalità ed offerta ABB per il coordinamento delle protezioni Quaderni di Applicazione Tecnica Il motore asincrono

Dettagli

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 Pag. 1 / 10 SOMMARIO: 1 INTRODUZIONE... 3 2 PANNELLO DI CONTROLLO... 4 2.1 I TASTI... 4 2.2 IL DISPLAY... 4 3 I MENU... 5 3.1 MODIFICA TERMOSTATO AMBIENTE RADIO...

Dettagli

ABB i-bus KNX Accoppiatore di linea LK/S 4.2 Manuale del prodotto

ABB i-bus KNX Accoppiatore di linea LK/S 4.2 Manuale del prodotto Accoppiatore di linea LK/S 4.2 Manuale del prodotto Indice Indice Pagina 1 Generale... 3 1.1 Uso del manuale del prodotto...3 1.1.1 Struttura del manuale del prodotto...3 1.1.2 Note...4 1.2 Panoramica

Dettagli

Dell Smart-UPS 1500 3000 VA

Dell Smart-UPS 1500 3000 VA Dell Smart-UPS 100 000 VA 0 V Protezione interattiva avanzata dell'alimentazione per server e apparecchiature di rete Affidabile. Razionale. Efficiente. Gestibile. Dell Smart-UPS, è l'ups progettato da

Dettagli

Ingresso mv c.c. Da 0 a 200 mv 0,01 mv. Uscita di 24 V c.c. Ingresso V c.c. Da 0 a 25 V 0,001 V. Ingresso ma c.c. Da 0 a 24 ma 0,001 ma

Ingresso mv c.c. Da 0 a 200 mv 0,01 mv. Uscita di 24 V c.c. Ingresso V c.c. Da 0 a 25 V 0,001 V. Ingresso ma c.c. Da 0 a 24 ma 0,001 ma 715 Volt/mA Calibrator Istruzioni Introduzione Il calibratore Fluke 715 Volt/mA (Volt/mA Calibrator) è uno strumento di generazione e misura utilizzato per la prova di anelli di corrente da 0 a 24 ma e

Dettagli

Guida alle funzioni GOLD versione E, SMART Link DX

Guida alle funzioni GOLD versione E, SMART Link DX Guida alle funzioni GOLD versione E, SMART Link DX 1. Generalità La funzione SMART Link DX è progettata per il controllo della temperatura dell'aria di mandata tramite l'interconnessione di un'unità di

Dettagli

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche Manuale d uso Regolatore di carica EP5 con crepuscolare Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche ITALIANO IMPORTANTI INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA Questo manuale contiene importanti informazioni sulla

Dettagli

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07 TB-SMS Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso Ver. 1.6.10 31/07/07 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INTRODUZIONE. Il combinatore TB-SMS offre la possibilità di inviare sms programmabili

Dettagli

INVERTER per MOTORI ASINCRONI TRIFASI

INVERTER per MOTORI ASINCRONI TRIFASI APPUNTI DI ELETTROTECNICA INVERTER per MOTORI ASINCRONI TRIFASI A cosa servono e come funzionano A cura di Marco Dal Prà www.marcodalpra.it Versione n. 3.3 - Marzo 2013 Inverter Guida Tecnica Ver 3.3 Pag.

Dettagli

MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO

MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO Schede tecniche Moduli Solari MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO Il gruppo con circolatore solare da 1 (180 mm), completamente montato e collaudato, consiste di: RITORNO: Misuratore regolatore

Dettagli

ABB i-bus KNX Modulo di monitoraggio e controllo carichi SE/S 3.16.1 Manuale del prodotto

ABB i-bus KNX Modulo di monitoraggio e controllo carichi SE/S 3.16.1 Manuale del prodotto ABB i-bus KNX Modulo di monitoraggio e controllo carichi SE/S 3.16.1 Manuale del prodotto Indice Indice Pagina 1 Generale... 3 1.1 Uso del manuale del prodotto... 3 1.1.1 Struttura del manuale del prodotto...

Dettagli

DATA: 20/02/2014 DOC.MII11166 REV. 2.21 GUIDA APPLICATIVA PER L ANALIZZATORE DI INTERRUTTORI E MICRO-OHMMETRO MOD. CBA 1000

DATA: 20/02/2014 DOC.MII11166 REV. 2.21 GUIDA APPLICATIVA PER L ANALIZZATORE DI INTERRUTTORI E MICRO-OHMMETRO MOD. CBA 1000 DATA: 20/02/2014 DOC.MII11166 REV. 2.21 GUIDA APPLICATIVA PER L ANALIZZATORE DI INTERRUTTORI E MICRO-OHMMETRO MOD. CBA 1000 Doc. MII11166 Rev. 2.21 Pag. 2 di 138 REVISIONI SOMMARIO VISTO N PAGINE DATA

Dettagli

Catalogo 2013. Contatori elettronici di energia EQ Meters Una soluzione per ogni esigenza

Catalogo 2013. Contatori elettronici di energia EQ Meters Una soluzione per ogni esigenza Catalogo 2013 Contatori elettronici di energia EQ Meters Una soluzione per ogni esigenza Contatori di energia EQ Meters Raggiungere l equilibrio perfetto I consumi di energia sono in aumento a livello

Dettagli

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Livelli Soglie Pressione 2 VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Indice Indice 1 Descrizione dell'apparecchio...4 1.1 Struttura...

Dettagli

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de Centralina Compatta 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che info@psg-online.de www.psg-online.de Manuale d istruzioni Messa in funzione Il regolatore viene fornito con le impostazioni standard pronto

Dettagli

Istruzioni per l uso Sartorius

Istruzioni per l uso Sartorius Istruzioni per l uso Sartorius Descrizione dell interfaccia per le bilance Entris, ED, GK e GW Indice Impiego previsto Indice.... 2 Impiego previsto.... 2 Funzionamento.... 2 Uscita dati.... 3 Formato

Dettagli

Inverter FV SUNNY MINI CENTRAL 4600A / 5000A / 6000A

Inverter FV SUNNY MINI CENTRAL 4600A / 5000A / 6000A Inverter FV SUNNY MINI CENTRAL 4600A / 5000A / 6000A Istruzioni per l installazione SMC46-60A11-IA-it-81 IMI-SMC50A_60A Versione 8.1 IT SMA Solar Technology AG Indice Indice 1 Avvertenze sull'impiego

Dettagli

G722/... G723/... G723H/... G724/... G725/...

G722/... G723/... G723H/... G724/... G725/... F80/MC F80/MCB F80/MMR F80/SG F80/SGB F7FA0AP-0W0 F9H0AP-0W0 = Led indicazione di guasto per cortocircuito = Led Indicazione di guast o verso terra = Pulsante interfaccia utente = Indicazione sezionamento

Dettagli

SIRe Competent Fan Heater Electric. SIReFCX. With quick guide. For wiring diagram, please see last pages SE... 2 ES... 70 ... 155 ...

SIRe Competent Fan Heater Electric. SIReFCX. With quick guide. For wiring diagram, please see last pages SE... 2 ES... 70 ... 155 ... Original instructions SIRe Competent Fan Heater Electric With quick guide SIReFCX SE... 2 GB... 19 DE... 36 FR... 53 ES... 70 IT... 87 NL... 104 NO... 121 PL... 138 RU... 155 For wiring diagram, please

Dettagli

SIRe Competent Air Curtains Electric With quick guide. SIReAC. For wiring diagram, please see last pages SE... 2 ES... 78 ... 173 ...

SIRe Competent Air Curtains Electric With quick guide. SIReAC. For wiring diagram, please see last pages SE... 2 ES... 78 ... 173 ... Original instructions SIRe Competent Air Curtains Electric With quick guide SIReAC SE... 2 GB... 21 DE... 40 FR... 59 ES... 78 IT... 97 NL... 116 NO... 135 PL... 154 RU... 173 For wiring diagram, please

Dettagli

D-CAM 500 SENSORE PIROELETTRICO CON TELECAMERA AUDIO INTEGRATA MANUALE DI INSTALLAZIONE

D-CAM 500 SENSORE PIROELETTRICO CON TELECAMERA AUDIO INTEGRATA MANUALE DI INSTALLAZIONE D-CAM 500 SENSORE PIROELETTRICO CON TELECAMERA AUDIO INTEGRATA MANUALE DI INSTALLAZIONE 1 MORSETTIERA INTERNA Qui di seguito è riportato lo schema della morsettiera interna: Morsettiera J1 12 V + - N.C.

Dettagli

Manuale d Istruzioni. Extech EX820 Pinza Amperometrica 1000 A RMS con Termometro IR

Manuale d Istruzioni. Extech EX820 Pinza Amperometrica 1000 A RMS con Termometro IR Manuale d Istruzioni Extech EX820 Pinza Amperometrica 1000 A RMS con Termometro IR Introduzione Congratulazioni per aver acquistato la Pinza Amperometrica Extech EX820 da 1000 A RMS. Questo strumento misura

Dettagli

CONTROLLO SCALARE V/Hz DEL MOTORE ASINCRONO. Prof. Silvio Stasi Dott. Ing. Nadia Salvatore Dott. Ing. Michele Debenedictis

CONTROLLO SCALARE V/Hz DEL MOTORE ASINCRONO. Prof. Silvio Stasi Dott. Ing. Nadia Salvatore Dott. Ing. Michele Debenedictis CONTROLLO SCALARE V/Hz DEL MOTORE ASINCRONO SCHEMA DELL AZIONAMENTO A CATENA APERTA AZIONAMENTO L azionamento a catena aperta comprende il motore asincrono e il relativo convertitore statico che riceve

Dettagli

Avvertenze. Avviso importante. Conformità normativa delle emissioni. Avvertenze

Avvertenze. Avviso importante. Conformità normativa delle emissioni. Avvertenze Avvertenze Avvertenze Avviso importante Copyright SolarEdge Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta, memorizzata in un sistema di backup o trasmessa in qualsiasi

Dettagli

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Diagramma di selezione VF KEYF VF KEYF1 VF KEYF2 VF KEYF3 VF KEYF7 VF KEYF AZIONATORI UNITA DI CONTATTO 1 2 21 22 2NO+1NC FD FP

Dettagli

MOTORI ELETTRICI IN CORRENTE CONTINUA. Catalogo Tecnico

MOTORI ELETTRICI IN CORRENTE CONTINUA. Catalogo Tecnico MOTORI ELETTRICI IN CORRENTE CONTINUA Catalogo Tecnico Aprile 21 L azienda Brevini Fluid Power è stata costituita nel 23 a Reggio Emilia dove mantiene la sua sede centrale. Brevini Fluid Power produce

Dettagli

Descrizione del funzionamento ITS-M-A. 46669V003-412008-0-OCE-Rev.A-2

Descrizione del funzionamento ITS-M-A. 46669V003-412008-0-OCE-Rev.A-2 I Descrizione del funzionamento ITS-M-A 46669V003-42008-0-OCE-Rev.A-2 Descrizione del funzionamento ote Copyright 2000 by SOMMER Antriebs- und Funktechnik GmbH Il presente manuale è rivolto in particolare

Dettagli

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna Unità monoblocco Potenza frigorifera: da 11 a 70.6 kw Potenza calorifica: da 11.7 a 75.2 kw Unità verticali compatte Ventilatori centrifughi Aspirazione e mandata canalizzate Gestione free-cooling con

Dettagli

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES LIMITED WARRANTY PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES Sistem Cube La centrale Sistem Cube è una soluzione geniale per tutti gli spazi ridotti. Compattezza, razionalità e potenza la rendono adatta

Dettagli

La potenza della natura, il controllo della tecnologia Dall esperienza ABB, OVR PV: protezione dalle sovratensioni in impianti fotovoltaici

La potenza della natura, il controllo della tecnologia Dall esperienza ABB, OVR PV: protezione dalle sovratensioni in impianti fotovoltaici La potenza della natura, il controllo della tecnologia Dall esperienza ABB, OVR PV: protezione dalle sovratensioni in impianti fotovoltaici Fatti per il sole, minacciati dalle scariche atmosferiche L importanza

Dettagli

Manuale ProVari. www.provape.com 1

Manuale ProVari. www.provape.com 1 Manuale ProVari Grazie per l'acquisto della sigaretta elettronica ProVari! Si prega di leggere questo manuale prima di utilizzare la sigaretta elettronica. www.provape.com 1 La sigaretta elettronica, nota

Dettagli

ESCON 70/10. Servocontrollore Numero d'ordine 422969. Manuale di riferimento. ID documento: rel4744

ESCON 70/10. Servocontrollore Numero d'ordine 422969. Manuale di riferimento. ID documento: rel4744 Manuale di riferimento Servocontrollore ESCON Edizione novembre 2014 ESCON 70/10 Servocontrollore Numero d'ordine 422969 Manuale di riferimento ID documento: rel4744 maxon motor ag Brünigstrasse 220 P.O.Box

Dettagli

Istruzioni per l uso. GEOHM 5 Misuratore di Terra 3-349-418-10 1/6.09

Istruzioni per l uso. GEOHM 5 Misuratore di Terra 3-349-418-10 1/6.09 Istruzioni per l uso GEOHM 5 Misuratore di Terra 3-349-418-10 1/6.09 Significato dei simboli sullo strumento Isolamento continuo doppio o rinforzato Segnalazione di un pericolo, (Attenzione, consultare

Dettagli

FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali

FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali Sistemi di Rivelazione Incendio FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali Per il collegamento a centrali di rivelazione incendio

Dettagli

MOTORI ECCITAZIONE SERIE DERIVATA COMPOSTA 2-3-4-5-6 MORSETTI MOTORI ECCITAZIONE SEPARATA 24-48

MOTORI ECCITAZIONE SERIE DERIVATA COMPOSTA 2-3-4-5-6 MORSETTI MOTORI ECCITAZIONE SEPARATA 24-48 Motori elettrici in corrente continua dal 1954 Elettropompe oleodinamiche sollevamento e idroguida 1200 modelli diversi da 200W a 50kW MOTORI ECCITAZIONE SERIE DERIVATA COMPOSTA 2-3-4-5-6 MORSETTI MOTORI

Dettagli

MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN

MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN Sistemi di Rivelazione Incendio MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN Proprietà del rivelatore adatte all'utilizzo in ambienti interni Regolazione

Dettagli

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE LIMITED WARRANTY EDILIZIA VERTICALE Wolly 2 La centrale che per la sua versatilità di installazione ha rivoluzionato il concetto di aspirapolvere centralizzato, consentendo la sua installazione anche nei

Dettagli

Manuale di Istruzioni. HI 931002 Simulatore 4-20 ma

Manuale di Istruzioni. HI 931002 Simulatore 4-20 ma Manuale di Istruzioni HI 931002 Simulatore 4-20 ma w w w. h a n n a. i t Gentile Cliente, grazie di aver scelto un prodotto Hanna Instruments. Legga attentamente questo manuale prima di utilizzare la strumentazione,

Dettagli

Guida alla scelta di motori a corrente continua

Guida alla scelta di motori a corrente continua Motori Motori in in corrente corrente continua continua 5 Guida alla scelta di motori a corrente continua Riddutore Coppia massima (Nm)! Tipo di riduttore!,5, 8 8 8 Potenza utile (W) Motore diretto (Nm)

Dettagli

CATALOGO 2010 MAS. Nuovi quadri ad uso medico

CATALOGO 2010 MAS. Nuovi quadri ad uso medico CATALOGO 2010 MAS Nuovi quadri ad uso medico INDICE NUOVI QUADRI PER LOCALI AD USO MEDICO 2 TUTTI I VANTAGGI DELLA GAMMA MAS 4 NUOVI SORVEGLIATORI E PANNELLI RIPETITORI 6 CATALOGO 8 INFORMAZIONI TECNICHE

Dettagli

MANUALE TECNICO 080406 E SMS

MANUALE TECNICO 080406 E SMS IT MANUALE TECNICO 080406 E SMS MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INTRODUZIONE. Il combinatore E-SMS offre la possibilità di inviare sms programmabili a numeri telefonici preimpostati e di attivare uscite

Dettagli

Manuale istruzioni. 01913 Cronotermostato GSM. CLIMAPHONE

Manuale istruzioni. 01913 Cronotermostato GSM. CLIMAPHONE Manuale istruzioni 01913 Cronotermostato GSM. CLIMAPHONE Spazio riservato per annotare le tre cifre del PIN dell'eventuale password di protezione. Indice Principali operazioni a cura dell'utente............................................

Dettagli

Centralina rivelazione e spegnimento

Centralina rivelazione e spegnimento Centralina rivelazione e spegnimento 3 zone rivelazione e 1 zona spegnimento Certificata CPD in accordo alle EN 12094-1:2003, 54-2 e 54-4 Manuale D uso 1 INTRODUZIONE 4 1.1 Scopo del manuale 4 1.2 Prima

Dettagli

Oscilloscopi serie WaveAce

Oscilloscopi serie WaveAce Oscilloscopi serie WaveAce 60 MHz 300 MHz Il collaudo facile, intelligente ed efficiente GLI STRUMENTI E LE FUNZIONI PER TUTTE LE TUE ESIGENZE DI COLLAUDO CARATTERISTICHE PRINCIPALI Banda analogica da

Dettagli

THE WORLD OF DC/DC-CONVERTERS. SCEGLIERE UN CONVERTITORE DC / DC Convertitori DC/DC, quali sono i criteri più importanti?

THE WORLD OF DC/DC-CONVERTERS. SCEGLIERE UN CONVERTITORE DC / DC Convertitori DC/DC, quali sono i criteri più importanti? SCEGLIERE UN CONVERTITORE DC / DC Convertitori DC/DC, quali sono i criteri più importanti? Un convertitore DC / DC è utilizzato, generalmente, quando la tensione di alimentazione disponibile non è compatibile

Dettagli

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile Elegant ECM Condizionatore Pensile I condizionatori Elegant ECM Sabiana permettono, con costi molto contenuti, di riscaldare e raffrescare piccoli e medi ambienti, quali negozi, sale di esposizione, autorimesse,

Dettagli

Informazione Tecnica Derating termico per Sunny Boy e Sunny Tripower

Informazione Tecnica Derating termico per Sunny Boy e Sunny Tripower Informazione Tecnica Derating termico per Sunny Boy e Sunny Tripower Mediante il derating termico l inverter riduce la propria potenza per proteggere i propri componenti dal surriscaldamento. Il presente

Dettagli

Galaxy Dimension. Manuale di installazione. Honeywell Security

Galaxy Dimension. Manuale di installazione. Honeywell Security Galaxy Dimension Manuale di installazione Honeywell Security Sommario Sommario INTRODUZIONE... 1-1 Varianti disponibili... 1-1 SEZIONE 1: CONFIGURAZIONE RAPIDA... 1-3 SEZIONE 2: ARCHITETTURA DI SISTEMA...

Dettagli

Manuale d uso SUNNY BOY 6000TL

Manuale d uso SUNNY BOY 6000TL Pagina del titolo Manuale d uso SUNNY BOY 6000TL SB6000TL-21-BE-it-10 IMIT-SB60TL21 Versione 1.0 ITALIANO SMA Solar Technology AG Indice Indice 1 Note relative al presente documento...7 2 Sicurezza...9

Dettagli

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione WWW.FUHR.DE Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione Le presenti istruzioni dovranno essere trasmesse dall addetto al montaggio all utente MBW24-IT/11.14-8

Dettagli

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM 1 Stato del combinatore direttamente sul display della Consolle XM Interrogazione credito residuo tramite SMS e inoltro SMS ricevuti Messaggi di allarme pre-registrati Completa integrazione con centrali

Dettagli

Unità fan coil. Dati Tecnici EEDIT12-400

Unità fan coil. Dati Tecnici EEDIT12-400 Unità fan coil Dati Tecnici EEDIT12-400 FWL-DAT FWM-DAT FWV-DAT FWL-DAF FWM-DAF FWV-DAF Unità fan coil Dati Tecnici EEDIT12-400 FWL-DAT FWM-DAT FWV-DAT FWL-DAF FWM-DAF FWV-DAF Indice Indice Unità tipo

Dettagli

Manuale di utilizzo centrale ST-V

Manuale di utilizzo centrale ST-V Accessori 1 Capitolo I : Introduzione 2 1.1 Funzioni 2 1.2 Pannello_ 5 1.3 I CON 5 Capitolo II : Installazione e connessione 6 2.1 Apertura della confezione 6 2.2 Installazione del pannello_ 6 2.3 Cablaggio

Dettagli

Controllo industriale SE-609

Controllo industriale SE-609 Controllo industriale SE-609 Controllo e visualizzazione uniti come soluzione per l automazione con comandi mediante touch Controlli industriali all avanguardia per impianti per il trattamento termico

Dettagli

Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9

Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9 Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9 Interruttori per protezione motore P5M 68 Ausiliari per interruttore P5M 70 Sezionatori-fusibili STI 7 Limitatori di sovratensione di Tipo PRF Master 7 Limitatori

Dettagli

Processi di riscaldamento industriali altamente precisi ed efficienti. Heating Control System per il comando di carichi ohmici SIPLUS HCS

Processi di riscaldamento industriali altamente precisi ed efficienti. Heating Control System per il comando di carichi ohmici SIPLUS HCS Processi di riscaldamento industriali altamente precisi ed efficienti Heating Control System per il comando di carichi ohmici SIPLUS HCS Answers for industry. SIPLUS HCS la risposta alle esigenze termiche

Dettagli

Interruttori di posizione precablati serie FA

Interruttori di posizione precablati serie FA Interruttori di posizione precablati serie FA Diagramma di selezione 01 08 10 11 1 15 1 0 guarnizione guarnizione esterna in esterna in gomma gomma AZIONATORI 1 51 5 54 55 56 5 leva leva regolabile di

Dettagli

SIMATIC FM 351. Getting Started Edizione 02/2000

SIMATIC FM 351. Getting Started Edizione 02/2000 SIATIC F 351 Getting Started Edizione 02/2000 Le presenti informazioni guidano l utente, sulla base di un esempio concreto articolato in cinque fasi, nell esecuzione della messa in servizio fino ad ottenere

Dettagli

Manuale istruzioni. 01942 Comunicatore GSM-BUS

Manuale istruzioni. 01942 Comunicatore GSM-BUS Manuale istruzioni 01942 Comunicatore GSM-BUS Indice 1. Descrizione 2 2. Campo di applicazione 2 3. Contenuto della confezione 2 4. Vista frontale 3 5. Funzione dei tasti e led 4 6. Operazioni preliminari

Dettagli

TESTER PROVA ALIMENTATORI A 12 VOLT CC CON CARICO VARIABILE MEDIANTE COMMUTATORI DA 4,2 A 29,4 AMPÉRE.

TESTER PROVA ALIMENTATORI A 12 VOLT CC CON CARICO VARIABILE MEDIANTE COMMUTATORI DA 4,2 A 29,4 AMPÉRE. TESTER PROVA ALIMENTATORI A 12 VOLT CC CON CARICO VARIABILE MEDIANTE COMMUTATORI DA 4,2 A 29,4 AMPÉRE. Nello Mastrobuoni, SWL 368/00 (ver. 1, 06/12/2011) Questo strumento è utile per verificare se gli

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI LINEE D INDIRIZZO PER LA VALUTAZIONE DEI RISCHI CORRELATI ALL INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOTAICI SU EDIFICI DESTINATI

Dettagli

FONDAMENTI TEORICI DEL MOTORE IN CORRENTE CONTINUA AD ECCITAZIONE INDIPENDENTE. a cura di G. SIMONELLI

FONDAMENTI TEORICI DEL MOTORE IN CORRENTE CONTINUA AD ECCITAZIONE INDIPENDENTE. a cura di G. SIMONELLI FONDAMENTI TEORICI DEL MOTORE IN CORRENTE CONTINUA AD ECCITAZIONE INDIPENDENTE a cura di G. SIMONELLI Nel motore a corrente continua si distinguono un sistema di eccitazione o sistema induttore che è fisicamente

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Inverter PowerFlex 40 a frequenza variabile

Inverter PowerFlex 40 a frequenza variabile Inverter PowerFlex 4 a frequenza variabile FRN 5.xx - 6.xx Guida rapida Questa guida di avviamento rapido descrive le procedure di base necessarie per installare, avviare e programmare l inverter PowerFlex

Dettagli

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP LABORATORI INDUSTRIA COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI HP SERVIZIO CLIENTI CSM Maxi la Gamma MAXI HP Una soluzione per ogni esigenza Versione su Basamento Particolarmente indicato per installazioni

Dettagli

LIBRETTO D ISTRUZIONI

LIBRETTO D ISTRUZIONI I LIBRETTO D ISTRUZIONI APRICANCELLO SCORREVOLE ELETTROMECCANICO girri 130 VISTA IN SEZIONE DEL GRUPPO RIDUTTORE GIRRI 130 ELETTROMECCANICO PER CANCELLI SCORREVOLI COPERCHIO COFANO SUPPORTO COFANO SCATOLA

Dettagli