RollerDrive EC300. High Power Brushless (HPBL)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RollerDrive EC300. High Power Brushless (HPBL)"

Transcript

1 RollerDrive EC300 High Power Brushless (HPBL) 41

2 Il Motorullo veloce Vita media teorica: 20'000 ore di lavoro. Alte velocità, fino a 2 m/s. Elettronica integrata nel motore per una semplice installazione. Logica di funzionamento selezionabile PNP-NPN. Alti e costanti valori di velocità e coppia. Il Motorullo EC300 (HPBL - High Performance Brushless) apre la nuova generazione di Motorulli fornendo un ampio range d utilizzo al fine di soddisfare le più svariate esigenze in fatto di trasporto a rulli a velocità sostenute. L alta velocità e l utilizzo ottimizzato dell elettronica, unito alla lunga vita di servizio, fanno del Motorullo EC300 la perfetta soluzione in ogni sistema ove siano richieste alte prestazioni. Grazie alla velocità massima di 2 m/s raggiungibile con pesi trasportati fino a 50 dan è possibile incrementare considerevolmente la quantità di colli trasportati sul convogliatore, il tutto ad un livello di rumore minore di 55dB(A). La progettazione accurata e la scelta dei migliori materiali ha permesso di incrementare la vita lavorativa del motore e del riduttore portandola a 20'000 ore con un affidabilità superiore e costi di gestione contenuti. L azionamento integrato nella cartuccia motore, permette di mantenere costante la velocità di trasporto anche al variare dei carichi. Il sistema di controllo integrato inoltre interviene fermando il Motorullo quando sovraccaricato o bloccato, dando segnalazione di allarme e facendolo ripartire automaticamente solo quando le cause del blocco o del sovraccarico vengono eliminate. A seguito di questi controlli si ha un minor rischio di guasti e fermate forzate che si traduce in livelli più alti di efficienza e produttività. 42

3 Le caratteristiche Motorullo con motore elettrico interno in corrente continua Brushless (senza spazzole) a 24Vcc. Alte velocità, comprese tra 0.12 a 2.0 m/s con due rapporti di riduzione disponibili. Velocità selezionabile da scheda esterna, mantenuta costante anche al variare dei carichi. Morsettiera di collegamento esterna dedicata, molto ridotta e di facile installazione. Comandi con logica PNP o NPN selezionabile optoisolati. Motorullo ad altissima affidabilità, sicuro ed efficiente con funzioni diagnostiche integrate. Carico trasportabile fino a 50 dan. Controllo della fermata. Grado di protezione Motorullo IP54. Rumorosità contenuta max 55 db(a) quando installato correttamente. Vita media teorica: 20'000 ore. Mantello Tubo standard: Ø 50 x 1.5 zincato elettrolitico (J), con 1 o 2 gole a richiesta (E oppure F). Opzioni Tubo zincato Sendzimir (Z). Tubo Inox AISI 304 (I). Rivestimento in PVC morbido (P). Rivestimenti in gomma (R). Tubo a spessore maggiorato tornito, tubo con lavorazioni superficiali o trattamenti termici particolari: contattare Rulli Rulmeca. Testata motore (lato cavo) Perno filettato maschio M12, smussato esagono 11, con dado M12 (B). Testata in polimero antistatico, con cuscinetto Cavo di collegamento Cavo di collegamento a 5 fili con guaina, lunghezza 160 mm, con connettore cilindrico FIXCON. Prolunga lungh mm disponibile a richiesta. Testate folli Testata folle (standard): perno forato e filettato M8 e vite di fissaggio; cuscinetto 6002 (L). Opzioni Testata folle: perno esagonale da 11 a molla, doppio cuscinetto 6203 (M). Testata con puleggia per cinghie Poly-V, con perno forato e filettato M8 e vite (PV). Testata con puleggia a 2 gole per cinghioli tondi Ø 4 5 mm, con perno forato e filettato M8 e vite (PF). Motore Motore Brushless con controllo elettronico di rotazione a 4 quadranti con retroazione, per il mantenimento della velocità costante con accelerazioni e decelerazioni controllate. Alimentazione tramite scheda d azionamento dedicata interna al motore e morsettiera di collegamento esterna di dimensioni contenute. Riduttore Riduttore planetario con N. 2 riduzioni disponibili: 7.85:1 e 13:1. Funzioni Protezione da sovraccarico. Protezione da surriscaldamento. Funzioni diagnostiche integrate. Collegamenti optoisolati comandi PNP o NPN a piacere da PLC o elettromeccanici. Spie luminose di segnalazione presenza tensione e avaria Motorullo. Velocità regolabile con selettore. Controllo dinamico della frenatura. Dettagli di installazione Attenzione: i Motorulli non hanno asse passante. Fissare i perni con supporti solidi e perpendicolari all'asse del rullo. I fori nella carpenteria non devono essere asolati. Lato motore: foro tondo Ø 12 o esagono da 11. Serrare dado M12 lato motore (M12) con 35 Nm di coppia. Utilizzare le rondelle dentate fornite. Lato folle: foro diametro 8 con vite TE. M8 x 20 da serrare con 20 Nm di coppia. 43

4 Esecuzione standard CAVO 0.16m Esecuzioni a richiesta (*) (*) Configurazione lato folle M Configurazione lato folle PV (*) La quota C si ottiene con il perno lato folle estratto di circa mm. (*) Configurazione lato folle PF 44

5 Lunghezze minime EC300 Riduzione Tubo Testata folle Lunghezza C (EL) minima 13:1-7.85:1 senza gole con gole Lunghezza massima C = 1500 mm. Standard M8 Con perno esagonale molla Puleggia Poly-V o doppia gola, M8 Standard M8 Con perno esagonale molla Specifiche tecniche EC300 Tensione Nominale Range di tensione Corrente Nominale (in continuo) Corrente a vuoto Corrente di spunto (max) Vita media teorica in condizioni nominali Temperatura ambiente Rumorosità (montato) N. Start / Stop al minuto Ripple di alimentazione Grado di protezione 24 Vcc Vcc 3.5 A (13:1) 4 A (7.85:1) 0.4 A 5.5 A 20'000 h 0 40 C 50 db(a) max 30 max 3% IP54 Esempio di codifica di un Motorullo std. EC300, 7.85:1, testata motore M12, testata folle M8, Ø50 zincato elettrolitico, con 2 gole, lungh. C=700 mm: EC300, 7.85:1, BL, 50JF, Modulo di comando: DVR 89QV Per schema di codifica Motorulli, esecuzioni standard e opzioni, vedi ultime pag. del catalogo. Prestazioni EC300 Riduzione 7.85:1 13:1 Velocità m/s Coppia nominale (a 2.1 A) Nm Coppia di max spunto (a 5.5 A) Nm Forza tang. nominale (a 2.1 A) N Carico max. sul Motorullo: 50 dan. Il peso max. di collo trasportabile dipende dalla forza tangenziale fornita dal Motorullo con il rapporto di riduzione scelto (vedere calcolo a pag. 13 o contattare Rulmeca). 45

6 Scheda di comando per EC300 DriveControl 89QV (per riduz. 7.85:1) DriveControl 89QU (per riduz. 13:1) Informazioni di base La scheda di controllo per motori EC300, è progettata per un facile collegamento e controllo dei Motorulli dall'esterno. Utilizzando il selettore rotativo a 16 posizioni presente sulla scheda, si possono impostare le velocità e direzione di rotazione di Motorulli, anche già installati e con possibili valori differenziati in zone diverse. Per il collegamento senza problemi a qualsiasi segnale di controllo esterno, tutti gli ingressi/uscite sono opto-isolati. Funzioni Impostazione della velocità. Impostazione della direzione di rotazione. Ingresso segnale di marcia (opto-isolato). Ingresso segnale di direzione di rotazione (opto-isolato). Uscita segnale di guasto. LED di segnalazione dello stato. Impostazione logica NPN/PNP. Protezione scheda IP20. Caratteristiche scheda elettronica I Motorulli EC300 sono dotati di motore brushless alimentato a 24 V in corrente continua con controllo elettronico a 4 quadranti integrato. Questo sistema garantisce una velocità costante al variare del carico (in tutto il range ammissibile), ed una coppia max fornibile costante alle diverse velocità selezionabili. La protezione del motore è ottenuta tramite l elettronica integrata nel motore stesso e l interfaccia di dimensioni contenute fornita a corredo. Con la scheda di interfaccia Unitronic si possono dare i comandi di avvio e di direzione trasporto attraverso contatti da cablare e variazione di velocità attraverso commutatore rotativo a bordo scheda. Il modulo Unitronic permette inoltre di connettere l alimentazione a 24 Vcc, proteggendo contro le inversioni di polarità. Grado di protezione IP 20. Sistema temporizzato di protezione da stallo: se il Motorullo venisse bloccato con il commando di marcia attivo, il motore tenta di ripartire per 10 volte ogni 3 secondi, per un secondo (temporizzazione 1:3). Se il blocco persiste oltre questo tempo, si attiva un segnale di guasto ed il motore prova a ripartire per 1 secondo ogni 60 secondi (temporizzazione 1:60) finché il blocco non viene rimosso. Il Motorullo così protetto non si danneggia pur permanendo in stato di stallo anche per diverso tempo. Nel caso in cui il blocco venisse eliminato il Motorullo riparte riportandosi alla velocità selezionata ed il segnale di guasto sparisce. Marcia rallentata: se la velocità di rotazione varia di +/- 20% da quella selezionata, per più di 10 secondi, il motore viene spento e viene attivato un segnale di guasto. Il Motorullo tenterà il riavvio dopo 60 secondi. Se successivamente il motore riparte raggiungendo la velocità selezionata o il comando di marcia viene tolto, il segnale di guasto si spegne. Sensore di temperatura: Il motore e la sua elettronica sono controllati in temperatura. Se la temperatura è troppo elevata, l'accelerazione del motore agli avviamenti verrà ridotta attivando il segnale di guasto. ll motore si limiterà al funzionamento a corrente nominale riducendo cosi la sua temperatura. La scheda Unitronic deve essere fissata saldamente al profilo attraverso le tre asole presenti sul contenitore trasparente. Tutti gli ingressi e uscite sono separati galvanicamente (opto-isolati) e sono accessibili attraverso la morsettiera estraibile. L'alimentazione a 24 Vcc è protetta contro le inversioni di polarità. La velocità di rotazione è selezionabile attraverso il selettore rotativo. La direzione di trasporto può essere selezionata attraverso il selettore rotativo o i morsetti 5 e 6 presenti sulla morsettiera. Il Motorullo si collega alla presa della scheda Unitronic tramite l inserzione a pressione del connettore circolare presente sul cavo del Motorullo. Tutti gli ingressi-uscite sono gestibili da comandi esterni o PLC sia con logica PNP che NPN. 46

7 Scheda di comando per EC300 DriveControl 89QV (per riduz. 7.85:1) DriveControl 89QU (per riduz. 13:1) Dimensioni Schede 89QV - 89QU INTERROLL Numero di serie Modello Prodotto Data Produz. REG VEL ERR PWR Connessione motore Foro ø4 Collegamenti e comandi scheda Posizione selettore Velocità EC300 7,85:1 con 89QV [m/s (m/min)] Velocità EC300 13:1 con 89QU [m/s (m/min)] Direzione Spia segnalazione guasto (ROSSO) Spia presenza tensione di alimentazione (VERDE) A B C D E F 2.00 (120.0) 1.83 (109.8) 1.68 (100.8) 1.55 (93.0) 1.27 (76.2) 1.17 (70.2) 1.08 (64.8) 1.02 (61.2) 2.00 (120.0) 1.83 (109.8) 1.68 (100.8) 1.55 (93.0) 1.27 (76.2) 1.17 (70.2) 1.08 (64.8) 1.02 (61.2) 1.23 (73.8) 0.92 (55.2) 0.68 (40.8) 0.52 (31.2) 0.38 (22.8) 0.27 (16.2) 0.19 (11.4) 0.12 (07.2) 1.23 (73.8) 0.92 (55.2) 0.68 (40.8) 0.52 (31.2) 0.38 (22.8) 0.27 (16.2) 0.19 (11.4) 0.12 (07.2) destra sinistra INTERROLL Numero di serie Modello Prodotto Data Produz. REG VEL ERR PWR Connessione motore Connettore Fixcon Motorullo EC300 Alimentazione 0V-GND Alimentazione +24Vcc Ingresso Start segnale PNP (+24Vcc) Ingresso Start segnale NPN (0V-GND) Ingresso direzione PNP (24Vcc) Ingresso direzione NPN (0V o GND) Uscita 24Vcc avaria sistema Uscita per PLC (segnale alto sistema OK-0V guasto) Selettore rotativo velocità e direzione 47

Gommatura per nastri standard Liscia o a gole speciali per aumentare il coefficiente d attrito tra il mantello e il nastro trasportatore

Gommatura per nastri standard Liscia o a gole speciali per aumentare il coefficiente d attrito tra il mantello e il nastro trasportatore Gommatura per nastri standard Liscia o a gole speciali per aumentare il coefficiente d attrito tra il mantello e il nastro trasportatore Alta resistenza ad olio, benzina ed altri agenti chimici Aumenta

Dettagli

Mototamburo 80S. Descrizione del prodotto. Tipi di materiale. Dati tecnici. Opzioni. Accessori. Informazioni per l ordinazione

Mototamburo 80S. Descrizione del prodotto. Tipi di materiale. Dati tecnici. Opzioni. Accessori. Informazioni per l ordinazione Descrizione del prodotto Tipi di materiale Applicazioni Caratteristiche Grazie alla sua potenza, all affidabilità e all assenza di manutenzione, questo mototamburo è ideale per trasportatori di piccoli

Dettagli

maxon motor maxon motor control Servoamplificatore 1-Q-EC DEC 50/5 Codice prodotto: 230572 Manuale d'istruzioni Edizione Ottobre 2008

maxon motor maxon motor control Servoamplificatore 1-Q-EC DEC 50/5 Codice prodotto: 230572 Manuale d'istruzioni Edizione Ottobre 2008 maxon motor maxon motor control Servoamplificatore 1-Q-EC DEC 50/5 Codice prodotto: 230572 Manuale d'istruzioni Edizione Ottobre 2008 Il DEC (Digital EC Controller) è un servoamplificatore ad 1 quadrante

Dettagli

FIELDBUS CM CLEVER MULTIMACH DISTRIBUTORI

FIELDBUS CM CLEVER MULTIMACH DISTRIBUTORI FIELDBUS CM CLEVER MULTIMACH 1 INTRODUZIONE INTRODUZIONE DATI TECNICI GENERALI Connessioni bocche valvole Attacco alimentazione piloti sul terminale tipo 1-11 Numero massimo piloti Numero massimo valvole

Dettagli

Brushless. Brushless

Brushless. Brushless Motori Motori in in corrente corrente continua continua Brushless Brushless 69 Guida alla scelta di motori a corrente continua Brushless Riduttore 90 Riddutore Coppia massima (Nm)! 0,6,7 30 W 5,5 max.

Dettagli

1. Norme di sicurezza

1. Norme di sicurezza maxon motor control Servoamplificatore 1-Q-EC DEC 24/1 Codice prodotto: 249630, 249631, 249632, 318305, 381510 Manuale d'istruzioni Edizione Settembre 2009 Il DEC (Digital EC Controller) è un servoamplificatore

Dettagli

VALVOLE ISO 5599/1 SERIE SAFE AIR

VALVOLE ISO 5599/1 SERIE SAFE AIR Partendo da una serie di valvole robusta ed affidabile come quelle a norma ISO 5599/1, sono state aggiunte alcune caratteristiche peculiari quali la presenza di un sistema di diagnostica dello stato della

Dettagli

Controllo portata - Serie LRWA

Controllo portata - Serie LRWA CATALOGO > Release 8.6 > Servo valvole analogiche proporzionali Serie LRWA Servo valvole analogiche proporzionali Controllo portata - Serie LRWA Servo valvole 3/3-vie ad azionamento diretto per il controllo

Dettagli

Gruppo di alimentazione ALSCC276V42C. Manuale di installazione

Gruppo di alimentazione ALSCC276V42C. Manuale di installazione Gruppo di alimentazione ALSCC276V42C Manuale di installazione PAGINA 1 CARATTERISTICHE GENERALI Il gruppo di alimentazione ALSCC276V42C è stato progettato in conformità alla normativa EN 54-4 ed. 1999.

Dettagli

THE TOTAL SOLUTION PROVIDER

THE TOTAL SOLUTION PROVIDER Le CASSETTE STAGNE vengono usate per il comando a distanza di valvole a membrana di tipo VEM e sono disponibili in tre tipi di contenitori: -, da 1 a piloti montati all interno. - 8, da 6 a 8 piloti montati

Dettagli

MANUALE - PROFIBUS DP

MANUALE - PROFIBUS DP MANUALE - PROFIBUS DP Le valvole Heavy Duty Multimach - Profibus DP consentono il collegamento di isole HDM ad una rete Profibus. Conformi alle specifiche Profibus DP DIN E 19245, offrono funzioni di diagnostica

Dettagli

Caratteristiche tecniche. Circuito di controllo. > 50 ms Tempo di eccitazione t A

Caratteristiche tecniche. Circuito di controllo. > 50 ms Tempo di eccitazione t A Modulo di sicurezza CS AR-91, conforme EN 81 Modulo per le manovre di livellamento al piano degli ascensori conforme EN 81 Caratteristiche principali o start controllato Collegamento dei canali d ingresso

Dettagli

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I)

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) 5. MOTORE ELETTRICO 2 Generalità 2 CONFIGURAZIONE PART-WINDING 2 CONFIGURAZIONE STELLA-TRIANGOLO 3 Isolamento del motore elettrico 5 Dispositivi di

Dettagli

BIOGAS AGITATORI PER BIOGAS. Le nostre soluzioni per incrementare la produzione di biogas. Rappresentanza in Italia:

BIOGAS AGITATORI PER BIOGAS. Le nostre soluzioni per incrementare la produzione di biogas. Rappresentanza in Italia: AGITATORI PER BIOGAS Le nostre soluzioni per incrementare la produzione di biogas Rappresentanza in Italia: Agitatori con elica Giantmix FR Per digestori chiusi in cemento Fissaggio a parete o su copertura

Dettagli

Elettrovalvole ad azionamento diretto 1 0 mm

Elettrovalvole ad azionamento diretto 1 0 mm ELETTROVALVOLE 0 e 5 mm Elettrovalvole ad azionamento diretto 0 mm seriedm DESCRIZIONE Le elettrovalvole serie DM sono prodotte nella funzione pneumatica / N.C. con l'interfaccia a norma ISO 5 8 e nelle

Dettagli

presentazione MOTOINVERTER monofase

presentazione MOTOINVERTER monofase presentazione MOTOINVERTER monofase Presentazione. Con Altair-M, Melegari Motori presenta la propria nuovissima serie di motoinverter monofase V/F con motore asincrono trifase standard. Un innovativo controllo

Dettagli

Termoresistenza per misure superficiali Modello TR50

Termoresistenza per misure superficiali Modello TR50 Misura di temperatura elettrica Termoresistenza per misure superficiali Modello TR50 Scheda tecnica WIKA TE 60.50 per ulteriori omologazioni vedi pagina 9 Applicazioni Per la misura di temperature di superficiali

Dettagli

EL200. Sirena allarme Sistema di allarme integrato. Alarm Integrated alarm system active round the clock (24/24h). Test antipanic

EL200. Sirena allarme Sistema di allarme integrato. Alarm Integrated alarm system active round the clock (24/24h). Test antipanic EL200 PAT.PEND EL200 PAT.PEND LED blinking round the clock (24/24h). Indicatore luminoso a LED intermittente attivo 24h/24h. ))) ((( ALARM Alarm Integrated alarm system active round the clock (24/24h).

Dettagli

Vacuostati e Pressostati elettronici Serie SWCN

Vacuostati e Pressostati elettronici Serie SWCN CATALOGO > 01 Vacuostati e Pressostati elettronici Serie SWCN > Vacuostati e Pressostati Serie SWCN Con display digitale Elevata precisione e facilità d uso Piccolo e leggero Indicatore digitale: inserimento

Dettagli

ATTUATORE CON VITE A SFERE. DIMENSIONI DI INGOMBRO La = Lc + Corsa Corsa. Attacco base con foro filettato BA. Supporto posteriore SP

ATTUATORE CON VITE A SFERE. DIMENSIONI DI INGOMBRO La = Lc + Corsa Corsa. Attacco base con foro filettato BA. Supporto posteriore SP ATTUATORE CON VITE A SFERE UBA 0 DIMENSIONI DI INGOMBRO La = Lc + Corsa Corsa Lc Interruttori reed finecorsa FCM T prof. 7 Attacco base con foro filettato BA (motore con freno) (motore con encoder) Supporto

Dettagli

Room 2005 Zhongshang Building No.100 HongKong Middle Road Qingdao China code 266071 tel 008653285891039 e-mail: fazio@cinaservizi.

Room 2005 Zhongshang Building No.100 HongKong Middle Road Qingdao China code 266071 tel 008653285891039 e-mail: fazio@cinaservizi. Qingdao VERSOEST International TURBINE EOLICHE 2012 Qingdao VERSOEST International FD 2 0.3/8 300w / FD 3 1/9 1Kw FD 4 2/9 2Kw Caratteristiche. Bassa velocità del generatore a magnete permanente Bassa

Dettagli

ELCART GSR 10,8 V-LI PROFESSIONAL

ELCART GSR 10,8 V-LI PROFESSIONAL ART. 28/90030 PAGINA 1 DI 8 GSR 10,8 V-LI PROFESSIONAL Tel. ++39(0)2/25.11.73.10 Fax ++39(0)2/25.11.76.10 sito internet: www.elcart.com - e-mail: info@elcart.it ART. 28/90030 PAGINA 2 DI 8 2 607 001 461*

Dettagli

Indice 3-1. Sensori di prossimità agli ultrasuoni

Indice 3-1. Sensori di prossimità agli ultrasuoni Indice Informazioni generali Guida alla selezione rapida.................. pagina 3-2 Definizioni tecniche e terminologia........... pagina 3-3 Prodotti Serie 873P Uscita analogica o discreta....... pagina

Dettagli

Termoresistenza con uscita cavo Modello TR40

Termoresistenza con uscita cavo Modello TR40 Misura di temperatura elettrica Termoresistenza con uscita cavo Modello TR40 Scheda tecnica WIKA TE 60.40 per ulteriori omologazioni vedi pagina 11 Applicazioni Per installazione diretta nel processo Costruzione

Dettagli

IMPIANTI ELETTRICI INDUSTRIALI

IMPIANTI ELETTRICI INDUSTRIALI indice ALIMENTATORE TRIFASE ALIMENTATORE CC ALIMENTATORI DL 2102AL DL 2102ALCC MODULI PULSANTE DI EMERGENZA TRE PULSANTI TRE LAMPADE DI SEGNALAZIONE CONTATTORE RELE TERMICO RELE A TEMPO SEZIONATORE SENSORE

Dettagli

Gruppo di alimentazione ALSCB138V24 Manuale d installazione

Gruppo di alimentazione ALSCB138V24 Manuale d installazione Gruppo di alimentazione ALSCB138V24 Manuale d installazione 1 CARATTERISTICHE GENERALI Il gruppo di alimentazione ALSCB138V24 è stato progettato per risultare idoneo all impiego con tutti i tipi di apparecchiature,

Dettagli

KIT PER PROFILI IN ALLUMINIO

KIT PER PROFILI IN ALLUMINIO Pagina 1 KIT PER PROFILI IN ALLUMINIO La gamma dei kit per estrusi in alluminio e-motus è l evoluzione naturale delle offerte ai profili in alluminio. Il creare una struttura in profilo di alluminio e

Dettagli

SENSORI DI FLUSSO Indice Tecnologia, Funzionamento Pag 354 Utilizzo, Installazione Pag 355 Montaggio, Regolazione, Visualizzazione Programmazione Pag 356 Pag 357 Descrizione del codice, Termini tecnici

Dettagli

Centralina di regolazione multifunzione espandibile con telegestione, con ingresso 4-20mA - MASTER. Dimensioni (mm)

Centralina di regolazione multifunzione espandibile con telegestione, con ingresso 4-20mA - MASTER. Dimensioni (mm) EV87 EV87 Centralina di regolazione multifunzione espandibile con telegestione, con ingresso 4-20mA - MASTER Il regolatore climatico è adatto alla termoregolazione climatica con gestione a distanza di

Dettagli

Parte 2: Istruzioni per il montaggio cl. 558

Parte 2: Istruzioni per il montaggio cl. 558 Indice Pagina: Parte 2: Istruzioni per il montaggio cl. 558 1. Parti componenti della fornitura.................... 3 2. Montaggio................................. 4 2.1 Trasporto..................................

Dettagli

- 15G0078A120 - MODULO DEVICENET ISTRUZIONI INTERFACCIA PER ASAC-0/ASAC-1/ASAB

- 15G0078A120 - MODULO DEVICENET ISTRUZIONI INTERFACCIA PER ASAC-0/ASAC-1/ASAB - 5G0078A0 - MODULO DEVICENET ISTRUZIONI INTERFACCIA PER ASAC-0/ASAC-/ASAB Emesso il 5/06/0 R. 0 Il presente manuale costituisce parte integrante ed essenziale del prodotto. Leggere attentamente le avvertenze

Dettagli

BRAVO 15C REGOLATORE DI CARICA A MICROPROCESSORE PER MODULI FOTOVOLTAICI MANUALE D USO E DI INSTALLAZIONE PER IL SETTORE CIVILE

BRAVO 15C REGOLATORE DI CARICA A MICROPROCESSORE PER MODULI FOTOVOLTAICI MANUALE D USO E DI INSTALLAZIONE PER IL SETTORE CIVILE BRAVO 15C REGOLATORE DI CARICA A MICROPROCESSORE PER MODULI FOTOVOLTAICI >ITALIANO MANUALE D USO E DI INSTALLAZIONE PER IL SETTORE CIVILE TAU srl via E. Fermi, 43-36066 Sandrigo (VI) Italia - Tel ++390444750190

Dettagli

ATTUATORI ELETTRICI MechForce

ATTUATORI ELETTRICI MechForce Attuatori con viti a ricircolo Quattro taglie: 50-63 - 80-100 50 63 80 100 size Attuatori lineari potenti e precisi ATTUATORI ELETTRICI MechForce Caratteristiche generali CARATTERISTICHE GENERALI Gli attuatori

Dettagli

Trasmettitore Ultra High Purity Con display integrato e contatti elettrici opzionali Modelli WUD-20, WUD-25 e WUD-26

Trasmettitore Ultra High Purity Con display integrato e contatti elettrici opzionali Modelli WUD-20, WUD-25 e WUD-26 Misura di pressione elettronica Trasmettitore Ultra High Purity Con display integrato e contatti elettrici opzionali Modelli WUD-20, WUD-25 e WUD-26 Scheda tecnica WIKA PE 87.08 Applicazioni Industria

Dettagli

Porte automatiche a battente FACE

Porte automatiche a battente FACE Porte automatiche a battente FACE con motore Brushless ed alimentazione a range esteso 100-240 V (50/60 Hz) Tecnologia Switch Mode - apertura e chiusura a motore e apertura a motore e chiusura a molla

Dettagli

Serie Elettroniche Centralina di comando per etichettatrici

Serie Elettroniche Centralina di comando per etichettatrici Serie Elettroniche Serie WRBIG WRBIG è la soluzione più avanzata per il controllo di una etichettatrice con motore passo. Supportata da una buona meccanica ed un adeguato motore può raggiungere i 100 metri/minuto

Dettagli

MOTORIDUTTORE TAMBURO A CON INGRANAGGI B TRASVERSALE IN BAGNO D OLIO ALL ASTA DI FISSAGGIO

MOTORIDUTTORE TAMBURO A CON INGRANAGGI B TRASVERSALE IN BAGNO D OLIO ALL ASTA DI FISSAGGIO ELEVAZIONE A B D C E MOTORIDUTTORE A CON INGRANAGGI IN BAGNO D OLIO Il gruppo motoriduttore è realizzato con ingranaggi d acciaio a dentatura elicoidale in bagno d olio. La dentatura elicoidale permette

Dettagli

Automazioni per porte sezionali

Automazioni per porte sezionali Automazioni per porte sezionali D700HS (con adattatore GDA 2400) (con adattatore GDA 2400) D600 - D1000 - D700HS - 540-541 - 541 3 PH (con adattatore GDA 2400) 92 Automazioni per porte sezionali D600-D700HS-D1000

Dettagli

SEO 2SEV/4S-AA DISPOSITIVO SONORO ALLARME INCENDIO CONFORME EN 54-3 - ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE E UTILIZZO -

SEO 2SEV/4S-AA DISPOSITIVO SONORO ALLARME INCENDIO CONFORME EN 54-3 - ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE E UTILIZZO - IP65 C 11 0051-CPD-0315 DISPOSITIVO SONORO ALLARME INCENDIO CONFORME EN 54-3 - ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE E UTILIZZO - L installazione deve essere effettuata da personale specializzato rispettando le

Dettagli

Sensore capacitivo M18 cilindrico C18. Sensori di Prossimità

Sensore capacitivo M18 cilindrico C18. Sensori di Prossimità Sensore capacitivo M18 cilindrico 18 Sensori di Prossimità atalogo od. AT3I11261652 Datasheet 18 italiano d.01/2012 2/3 Prodotti capacitivi cilindrici Serie 18 capacitivi cilindrici www.microdetectors.com

Dettagli

1. Introduzione 2. Istruzioni per la sicurezza. 2 Verifica imballo 2. 2. Descrizione. 2. 3. Specifiche... 3. Dati Tecnici 3 Dimensioni...

1. Introduzione 2. Istruzioni per la sicurezza. 2 Verifica imballo 2. 2. Descrizione. 2. 3. Specifiche... 3. Dati Tecnici 3 Dimensioni... e allarme di MIN per sensore di flusso per basse portate ULF MANUALE di ISTRUZIONI IT 10-11 Indice 1. Introduzione 2 Istruzioni per la sicurezza. 2 Verifica imballo 2 2. Descrizione. 2 3. Specifiche...

Dettagli

ADATTATORI INGRESSI DIRETTI CODICI BINARI D2BIN-M e D2BIN-S

ADATTATORI INGRESSI DIRETTI CODICI BINARI D2BIN-M e D2BIN-S ADATTATORI INGRESSI DIRETTI CODICI BINARI D2BIN-M e D2BIN-S CONSIDERAZIONI GENERALI L adattatore principale D2BIN-M e quelli supplementari D2BIN-S sono la soluzione ideale per interfacciare ingressi diretti,

Dettagli

MPD-1CV BLE L322 MANUALE UTENTE V. 1.1

MPD-1CV BLE L322 MANUALE UTENTE V. 1.1 MPD-1CV BLE L322 MANUALE UTENTE V. 1.1 NEWLAB S.R.L. VIA GRETO DI CORNIGLIANO 6R, 16151 GENOVA TEL. +39. 010.6563305 FAX. +39. 010.6563246 1 INDICE MANUALE UTENTE V. 1.1... 1 INDICE... 2 MPD-1CV BLE (L322MA00T1A01)...

Dettagli

OM3 - EPI 2 Modulo Interfaccia Locale Manuale di istruzione e manutenzione. Importante. Importante. Avvertenza. Avvertenza. Avvertenza.

OM3 - EPI 2 Modulo Interfaccia Locale Manuale di istruzione e manutenzione. Importante. Importante. Avvertenza. Avvertenza. Avvertenza. KEYSTONE Il presente manuale è parte integrante del Manuale di istruzioni e funzionamento dell attuatore EPI 2 base (riferimento documento EBPRM-0091-IT). Indice 1 Modulo Opzionale OM3: Modulo Interfaccia

Dettagli

Guida tecnica N. 7. Il dimensionamento di un azionamento

Guida tecnica N. 7. Il dimensionamento di un azionamento Guida tecnica N. 7 Il dimensionamento di un azionamento 2 Guida tecnica N. 7 - Il dimensionamento di un azionamento Indice 1. Introduzione... 5 2. L azionamento... 6 3. Descrizione generale di una procedura

Dettagli

Guida alla scelta di motori a corrente continua

Guida alla scelta di motori a corrente continua Motori Motori in in corrente corrente continua continua 5 Guida alla scelta di motori a corrente continua Riddutore Coppia massima (Nm)! Tipo di riduttore!,5, 8 8 8 Potenza utile (W) Motore diretto (Nm)

Dettagli

TFPS-5 Gruppo di alimentazione indirizzato. TFPS-5 Alimentatore indirizzato. Gruppo di alimentazione TFPS-5

TFPS-5 Gruppo di alimentazione indirizzato. TFPS-5 Alimentatore indirizzato. Gruppo di alimentazione TFPS-5 Gruppo di alimentazione indirizzato Gruppo di alimentazione Gruppo di alimentazione supplementare indirizzato per sistemi di rivelazione e di segnalazione d incendio per edifici. Tensione nominale di alimentazione

Dettagli

Indice dei capitoli. Sistema di connessione a 2 poli a norma ISO 4165, accendisigari, connettori di potenza e connettori universali

Indice dei capitoli. Sistema di connessione a 2 poli a norma ISO 4165, accendisigari, connettori di potenza e connettori universali CONNETTORI ELETTRICI IL PROGRAMMA COMPLETO PER VEICOLI COMMERCIALI, AUTOVEICOLI E VEICOLI SPECIALI DETTAGLIATE SINTESI DEI PRODOTTI CON ACCESSORI E SCHEMI DI DISPOSIZIONE SISTEMI DI CONNESSIONE PARTICOLARMENTE

Dettagli

Descrizione dell Applicazione

Descrizione dell Applicazione IC00B01DMXFI01010004 Descrizione dell Applicazione Gateway KNX / DMX IC00B01DMX 1/12 DESCRIZIONE GENERALE Il Gateway KNX/DMX è un interfaccia tra il bus KNX ed il bus DMX512. Combina elementi building

Dettagli

EG4 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE

EG4 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE Curtarolo (Padova) Italy MANUALE DI INSTALLAZIONE EG4 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE IST0571V1.3-1 - Generalità Indice Generalità... pag. 2 Caratteristiche tecniche... pag. 2 Scheda della centrale...

Dettagli

Alimentazione V CC 12 30 ripple incluso - fusibile esterno 1,0 A. Assorbimento di corrente : ma 100 + potenza consumata dal sensore. V ma. V ma.

Alimentazione V CC 12 30 ripple incluso - fusibile esterno 1,0 A. Assorbimento di corrente : ma 100 + potenza consumata dal sensore. V ma. V ma. 89 550/110 ID EWM-PQ-AA SCHEDA DIGITALE PER IL CONTROLLO DELLA PRESSIONE / PORTATA IN SISTEMI AD ANELLO CHIUSO MONTAGGIO SU GUIDA TIPO: DIN EN 50022 PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO La scheda EWM-PQ-AA è stata

Dettagli

UTENSILI ELETTRICI E MACCHINE

UTENSILI ELETTRICI E MACCHINE 7 UTENSILI ELETTRICI E MACCHINE NEW NEW pag 1111 pag 1112 pag 1117 pag 1118 pag 1121 pag 1124 pag 1127 pag 1129 pag 1171 NEW pag 1141 pag 1141 pag 1142 pag 1145 pag 1182 pag 1158 pag 1159 pag 1160 pag

Dettagli

10.1 Disegno, p. o. i. V

10.1 Disegno, p. o. i. V 0. tema proposto all'esame di Stato 20 DIMENSIONAMENTO DELL'ALBERO L'albero, che ha una lunghezza complessiva di 700 mm (0,70 m), è da considerarsi come una trave isostatica disposta su due cerniere ed

Dettagli

MANUALE TECNICO CINGHIE TRAPEZOIDALI

MANUALE TECNICO CINGHIE TRAPEZOIDALI MANUALE TECNICO CINGHIE TRAPEZOIDALI PI BELT CINGHIE TRAPEZOIDALI CLASSICHE Le cinghie trapezoidali PI BELT a sezione classica sono resistenti alle temperature e all olio, e sono antistatiche. L'anima

Dettagli

Il sole ci da l energia,

Il sole ci da l energia, Il sole ci da l energia, SANTON la sicurezza E fuori discussione che i sistemi fotovoltaici siano fra le opzioni più interessanti quando si tratta di produrre energia. Il sole splende tutti i giorni e

Dettagli

Sistema di trasmissione allarmi su coassiale

Sistema di trasmissione allarmi su coassiale Sistema di trasmissione allarmi su coassiale Sistema trasmissione allarmi ZVA-AV18T/R 25/07/2011- G160/1/I Caratteristiche principali Trasmissione Il sistema ZVA-AV18 utilizza lo stesso mezzo di trasmissione,

Dettagli

Trasmettitore di pressione in miniatura Modello M-10, versione standard Modello M-11, versione con membrana affacciata

Trasmettitore di pressione in miniatura Modello M-10, versione standard Modello M-11, versione con membrana affacciata Misura di pressione elettronica Trasmettitore di pressione in miniatura Modello M-10, versione standard Modello M-11, versione con membrana affacciata Scheda tecnica WIKA PE 81.25 Applicazioni per ulteriori

Dettagli

Salto di quota presso in canale principale. Salto di quota presso l ingresso laterale

Salto di quota presso in canale principale. Salto di quota presso l ingresso laterale SALTI DI QUOTA ESTERNI PFEIFENKOPF Pfeifenkopf, salto di quota esterno al pozzetto in polietilene per pozzetti di canalizzazione e di pompe, è costituito da una camera di raccolta con un muro rinforzato

Dettagli

CONDIZIONATORE D ARIA PRIMARIA CAP 700-1000

CONDIZIONATORE D ARIA PRIMARIA CAP 700-1000 CONDIZIONATORE D ARIA PRIMARIA CAP 700-1000 1 Indice 1. Generalità 4 1.1 Descrizione della macchina e componenti principali 4 1.2 Descrizione del funzionamento 5 2. Caratteristiche tecniche 6 2.1 Caratteristiche

Dettagli

MT2 e MT3: Schede e sistemi di controllo motori passo passo

MT2 e MT3: Schede e sistemi di controllo motori passo passo IPSES S.r.l. Scientific Electronics MT2 e MT3: Schede e sistemi di controllo motori passo passo La gamma più completa per il controllo intelligente dei motori passo passo I nostri sistemi sono la soluzione

Dettagli

Specifica tecnica di capitolato

Specifica tecnica di capitolato Specifica tecnica di capitolato La seguente specifica di capitolato fa riferimento ad un impianto standard; per ottenere una descrizione personalizzata di particolari opzioni e/o configurazioni Vi preghiamo

Dettagli

reggiatrici a banco semiautomatiche

reggiatrici a banco semiautomatiche reggiatrici a banco semiautomatiche Queste macchine semplificano e diminuiscono notevolmente i tempi di lavoro. Sono adatte alla reggiatura d imballi di qualsiasi dimensione, irregolari e di forma cilindrica.

Dettagli

DESCRIZIONE. REGOLATORE DI LIVELLO ATEX EX II 1G EEx ia IIC T6 CON CAVO 5 M. REGOLATORE DI LIVELLO ATEX EX II 1G EEx ia IIC T6 CON CAVO 10 M

DESCRIZIONE. REGOLATORE DI LIVELLO ATEX EX II 1G EEx ia IIC T6 CON CAVO 5 M. REGOLATORE DI LIVELLO ATEX EX II 1G EEx ia IIC T6 CON CAVO 10 M Accessori Regolatore di livello ATEX EX II 1G EEx ia IIC T6 Regolazione di gasolio, miscele di acqua e idrocarburi, olii motore, olio lavorazione macchine, ecc. Il regolatore è omologato EX secondo la

Dettagli

Ventilatori a tetto. Istruzioni di installazione. per ventilatori aria a nelle esecuzioni monofase e trifase (non per l esecuzione antideflagrante!

Ventilatori a tetto. Istruzioni di installazione. per ventilatori aria a nelle esecuzioni monofase e trifase (non per l esecuzione antideflagrante! Ventilatori a tetto Gruppo articoli 1.60 I161/04/04/0.2 IT Istruzioni di installazione per ventilatori aria a nelle esecuzioni monofase e trifase (non per l esecuzione antideflagrante!) Conservare con

Dettagli

Indice. 3. Sicurezza...3 3.1 Utilizzo conforme alle prescrizioni...3 3.2 Prescrizioni di sicurezza...3

Indice. 3. Sicurezza...3 3.1 Utilizzo conforme alle prescrizioni...3 3.2 Prescrizioni di sicurezza...3 Indice 1. Descrizione del sistema...1 1.1 Descrizione del sistema...1 1.2 Utilizzo del Monitoring System 1502...1 1.2.1 Modalità seminatrice a grano singolo con trasduttore ottico (conteggio dei grani)...1

Dettagli

Sidoor Istruzioni per l uso AT18

Sidoor Istruzioni per l uso AT18 Sidoor Istruzioni per l uso AT18 Rev. 10, edizione 03/2008 www.siemens.de/edm 1 Indice 1 Indice... 2 2 Indicazioni di sicurezza... 4 2.1 Indicazioni generali di sicurezza... 4 3 Introduzione... 5 4 Terminologia...

Dettagli

4 - Pressostati e vacuostati

4 - Pressostati e vacuostati Sommario - Pressostati e vacuostati Pressostati e vacuostati elettronici Nautilus Guida alla scelta................................... pagine da / a /5 b Generalità.......................................

Dettagli

ACCESSORI LL-25 INTERFACCE & ACCESSORI

ACCESSORI LL-25 INTERFACCE & ACCESSORI HANDLING - PLASTICS - SENSORS ACCESSORI LL-25 INTERFACCE & ACCESSORI SERIE 0-200 Dimensioni standard Ogni carrello completo pesa 0.82 kg. La guida (profilo in alluminio più barre in acciaio) pesa 4.22

Dettagli

CENTRALE MONOZONA EN54

CENTRALE MONOZONA EN54 Via Somalia, 15-17 - 41122 Modena Italia Tel. +39 059 451708 - Fax. +39 059 451697 - +39 059 4906735 info@opera-access.it - www.opera-italy.com CENTRALE MONOZONA EN54 52002 ADVANCED FIRE CONTROL SYSTEM

Dettagli

Elettrovalvole a comando diretto Serie 300

Elettrovalvole a comando diretto Serie 300 Elettrovalvole a comando diretto Serie 00 Minielettrovalvole 0 mm Microelettrovalvole 5 mm Microelettrovalvole mm Microelettrovalvole mm Modulari Microelettrovalvole mm Bistabili Elettropilota CNOMO 0

Dettagli

Sensori di sicurezza con tecnologia RFID Serie ST

Sensori di sicurezza con tecnologia RFID Serie ST Sensori di sicurezza con tecnologia RFID Serie Sensori di sicurezza con tecnologia RFID Serie Introduzione I sensori della serie di Pizzato Elettrica, abbinati ad appositi moduli di sicurezza, risultano

Dettagli

Centralina di regolazione con gestione a distanza

Centralina di regolazione con gestione a distanza Centralina di regolazione con gestione a distanza L apparecchio regola la temperatura dell acqua di mandata dell impianto di riscaldamento. Adatte per tutti i tipi di impianti di riscaldamento di condomini,

Dettagli

Renault Clio II 1.9 Motore Diesel F8Q 630 (98 05)

Renault Clio II 1.9 Motore Diesel F8Q 630 (98 05) Renault Clio II 1.9 Motore Diesel F8Q 630 (98 05) Sostituzione guarnizione della testa, rovinata a causa di una perdita dell acqua dal tubo inferiore del radiatore (la vettura ha circolato senza liquido

Dettagli

Serie World K. Motori AC standard. Conforme alla direttiva sulla restrizione dell'uso di sostanze pericolose

Serie World K. Motori AC standard. Conforme alla direttiva sulla restrizione dell'uso di sostanze pericolose Conforme alla direttiva sulla restrizione dell'uso di sostanze pericolose Motori AC standard Serie World K Motori con freno elettromagnetico Motori coppia La Serie World K è il nome che identifica a livello

Dettagli

Controllo di fiamma a microprocessore con comunicazione seriale CONFORME ALLA NORMA EN 298

Controllo di fiamma a microprocessore con comunicazione seriale CONFORME ALLA NORMA EN 298 Serie CF1 Controllo di fiamma a microprocessore con comunicazione seriale ISTRUZIONI E CARATTERISTICHE SAITEK srl www.saitek.it saitek@tsc4.com Sassuolo (MO) ITALY Tel. +39 536 996322 Fax +39 536 808414

Dettagli

Regolatore per ventilconvettori. Non comunicante Per impianti fan-coil

Regolatore per ventilconvettori. Non comunicante Per impianti fan-coil 3 881 DESIO RXA Regolatore per ventilconvettori. on comunicante Per impianti fan-coil RXA20.1 RXA21.1 RXA22.1 I regolatori RXA20.1, RXA21.1 e RXA22.1 sono usati per il controllo della temperatura ambiente

Dettagli

SCHEDA COMANDO PER MOTORE MONOFASE TRIFASE 230 / 400 Vac

SCHEDA COMANDO PER MOTORE MONOFASE TRIFASE 230 / 400 Vac SCHEDA COMANDO PER MOTORE MONOFASE TRIFASE 230 / 400 Vac LOGICA CON MICROPROCESSORE STATO DEGLI INGRESSI VISUALIZZATO DA LEDs PROTEZIONE INGRESSO LINEA CON FUSIBILE FUNZIONE INGRESSO PEDONALE CIRCUITO

Dettagli

N 1 telaio in acciaio di sostegno gruppi completo di forature per l ancoraggio a pavimento;

N 1 telaio in acciaio di sostegno gruppi completo di forature per l ancoraggio a pavimento; Caratteristiche tecniche relative a N 2 gruppi Turbina Elica Generatore Asincrono Trifase non regolante, Quadro Elettrico di automazione/parallelo gruppi. Dati di Impianto: Q max = 0,64 mc/s Hlordo=9,35

Dettagli

K-FLEX SISTEMI SOLARI

K-FLEX SISTEMI SOLARI K-FLEX SISTEMI SOLARI IL SISTEMA COMPLETO PER IMPIANTI SANITARI A PANNELLI SOLARI FACILE E VELOCE DA INSTALLARE RESISTENTE AI RAGGI UV SPECIFICO PER SOLARE TERMICO L'ISOLANTE K-FLEX OFFRE UN AMPIA GAMMA

Dettagli

Elettromobilità WITTENSTEIN La pole position degli azionamenti elettrici. efficiente compatto sicuro

Elettromobilità WITTENSTEIN La pole position degli azionamenti elettrici. efficiente compatto sicuro WITTENSTEIN La pole position degli azionamenti elettrici efficiente compatto sicuro 101 Azionamenti perfettamente integrati da un unico partner L elettromobilità va ben oltre il semplice funzionamento

Dettagli

Sensori di sicurezza con tecnologia RFID Serie ST

Sensori di sicurezza con tecnologia RFID Serie ST Sensori di sicurezza con tecnologia RFID Serie Sensori di sicurezza con tecnologia RFID Serie Introduzione I sensori della serie di Pizzato Elettrica, abbinati ad appositi moduli di sicurezza, risultano

Dettagli

MOTOINVERTER MONOFASE Ver. 2.4

MOTOINVERTER MONOFASE Ver. 2.4 MOTOINVERTER MONOFASE Ver. 2.4 Si propone ai Costruttori di motori, agli Assemblatori e agli Utilizzatori evoluti un nuovo concetto di variazione di velocità per mezzo di inverter V/F, dei motori asincroni

Dettagli

Trasportatori meccanici fissi

Trasportatori meccanici fissi Trasporti interni Trasportatori meccanici fissi Trasportatori meccanici fissi Trasportatori a rulli e a catene trasportatori a rulli trasportatori a catene Trasportatori a nastro Trasportatori a piastre

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO DESCRITTIVO

CAPITOLATO TECNICO DESCRITTIVO CAPITOLATO TECNICO DESCRITTIVO DESCRIZIONE INFISSI : PERSIANA, GRATA E COMBINATO DECORAL Tutte le Persiane Decoral Sicurezza modelli ROMANA, SUPERBA, PADOVA sono costruite con progressione di quote pari

Dettagli

Serie AC650/AC650V. Inverter V/F e Sensorless Da 0,25 a 110kW

Serie AC650/AC650V. Inverter V/F e Sensorless Da 0,25 a 110kW Serie AC650/AC650V Inverter V/F e Sensorless Da 0,25 a 110kW Gli inverter Serie AC650/AC650V provvedono al controllo dei motori asincroni trifase con rapporto prezzo/prestazioni eccezionale. Sono disponibili

Dettagli

Termocoppia con uscita cavo Modello TC40

Termocoppia con uscita cavo Modello TC40 Misura di temperatura elettrica Termocoppia con uscita cavo Modello TC40 Applicazioni Per installazione diretta nel processo Costruzione di macchine Motori Cuscinetti Tubazioni e serbatoi Caratteristiche

Dettagli

SPEEDEX AC DESCRIZIONE TECNICA. Macchina rotativa per la produzione di cerotti adesivi sagomati, confezionati singolarmente, con garza centrata.

SPEEDEX AC DESCRIZIONE TECNICA. Macchina rotativa per la produzione di cerotti adesivi sagomati, confezionati singolarmente, con garza centrata. SPEEDEX AC DESCRIZIONE TECNICA Macchina rotativa per la produzione di cerotti adesivi sagomati, confezionati singolarmente, con garza centrata. Dati tecnici : -VELOCITA MECCANICA 60mt/min. - VELOCITA DI

Dettagli

CE1_AD/P2 DISPOSITIVO ELETTRONICO PROGRAMMABILE. Caratteristiche tecniche Collegamenti elettrici Calibratura Note di funzionamento e installazione

CE1_AD/P2 DISPOSITIVO ELETTRONICO PROGRAMMABILE. Caratteristiche tecniche Collegamenti elettrici Calibratura Note di funzionamento e installazione DISPOSITIVO ELETTRONICO PROGRAMMABILE CE1_AD/P2 Caratteristiche tecniche Collegamenti elettrici Calibratura Note di funzionamento e installazione Versione 01.10/12 CE1_AD/P2: dispositivo elettronico programmabile

Dettagli

ISMG Inverter Solare. Descrizione Generale. Selezione Modello. Codice d Ordine ISMG 1 50 IT. Approvazioni RD 1663/2000 RD 661/2007 DK5940

ISMG Inverter Solare. Descrizione Generale. Selezione Modello. Codice d Ordine ISMG 1 50 IT. Approvazioni RD 1663/2000 RD 661/2007 DK5940 ISMG 1 60 Descrizione Generale Elevato range d ingresso fotovoltaico (da 100VCC a 450VCC) e controllo MPP Tracking Fino a 2 / 3 MPP Tracking indipendenti controllati da un esclusiva tecnologia Smart MPPT

Dettagli

Trasmettitore di pressione per applicazioni ad altissima pressione Fino a 15.000 bar Modello HP-2

Trasmettitore di pressione per applicazioni ad altissima pressione Fino a 15.000 bar Modello HP-2 Misura di pressione elettronica Trasmettitore di pressione per applicazioni ad altissima pressione Fino a 15.000 bar Modello HP-2 Scheda tecnica WIKA PE 81.53 Applicazioni Costruzione del banco-prova Taglio

Dettagli

Flussostato per liquidi

Flussostato per liquidi 594 59P0 Flussostato per liquidi Per liquidi nelle tubazioni di DN 0 00. QE90 Portata contatti: Pressione nominale PN5 max. 30 AC, A, 6 A max. 48 DC, A, 0 W Contatto pulito tipo reed (NO / NC) Custodia

Dettagli

Elementi di protezione circuitale per alimentatori Moduli di protezione serie 1692

Elementi di protezione circuitale per alimentatori Moduli di protezione serie 1692 Elementi di protezione circuitale per alimentatori Moduli di protezione serie 1692 2 Elementi di protezione circuitale per alimentatori Sommario Moduli di protezione serie 1692 Cenni generali................................................................................3

Dettagli

seriev6 Rotopressa a camera variabile La scelta professionale

seriev6 Rotopressa a camera variabile La scelta professionale seriev6 Rotopressa a camera variabile La scelta professionale 1 Le nostre specifiche: 1. Scatola di rinvio La scatola principale comanda con il rinvio sinistro le cinghie e i rulli della camera di pressatura,

Dettagli

I D R O N I K TANTACQUA

I D R O N I K TANTACQUA IDRONIK TANTACQUA Piccole dimensioni, grandi prestazioni MODELLO Potenza min/max kw Rendimento % IDRONIK TN 14 tiraggio naturale 12,525 91,5 IDRONIK TS 13 tiraggio stagno 8,522,5 91 Unical, forte dell

Dettagli

FLS M9.50 CONTROLLORE DI TRAVASO. Istruzioni per la sicurezza. Contenuto della confezione

FLS M9.50 CONTROLLORE DI TRAVASO. Istruzioni per la sicurezza. Contenuto della confezione FLS M9.50 CONTROLLORE DI TRAVASO Istruzioni per la sicurezza Istruzioni generali Installare e utilizzare il prodotto attenendosi scrupolosamente al manuale di istruzioni. Questo prodotto è progettato per

Dettagli

MOTORI ELETTRICI ASINCRONI TRIFASE E MONOFASE LIBRETTO DI USO E MANUTENZIONE

MOTORI ELETTRICI ASINCRONI TRIFASE E MONOFASE LIBRETTO DI USO E MANUTENZIONE MORATTO S.R.L. Electrical Machinery I 31030 PERO DI BREDA (Treviso) Italy Via A Volta, 2 Tel. +390422904032 fax +39042290363 www. moratto.it - moratto@moratto.it MOTORI ELETTRICI ASINCRONI TRIFASE E MONOFASE

Dettagli

Caratteristiche elettriche

Caratteristiche elettriche RSPC 10 REGOLATORE DI CARICA Regolatore di carica Caratteristiche Sistema di ricarica per batterie al piombo a 12/ 12/ autoriconoscimento tensione di lavoro Sistema a microcontrollore Ricarica PWM \ Sistema

Dettagli

Big-wifi Descrizione e modalità d uso

Big-wifi Descrizione e modalità d uso TELECONTROLLO VIA RETE BIG-WIFI Big-wifi Descrizione e modalità d uso Rev.1509-1 - Pag.1 di 10 www.carrideo.it INDICE 1. IL TELECONTROLLO BIG-WIFI... 3 1.1. DESCRIZIONE GENERALE... 3 1.1.1. Uscite open-collector...

Dettagli

ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO

ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SED (AR2 SE ) ISTRUZII PER IL MTAGGIO E LA MANUTENZIE 1. NOTE GENERALI 1 2. DATI TECNICI 2 3. MTAGGIO 2. COLLEGAMENTI ELETTRICI 3 5. TARATURE 5.1 FINE CORSA 5.2 MICROINTERRUTTORI

Dettagli

Compressori serie 134-XS e 134-S Dispositivi Elettrici (EA_05_09_I)

Compressori serie 134-XS e 134-S Dispositivi Elettrici (EA_05_09_I) Compressori serie 134-XS e 134-S Dispositivi Elettrici (EA_05_09_I) 5. MOTORE ELETTRICO 2 5.1 GENERALITÀ 2 5.2 DISPOSITIVI DI PROTEZIONE 5 5.2.1 Termistori motore 5 5.2.2 INT 69 VS 5 5.2.3 INT 69 RCY 6

Dettagli