Presidenza della Regione Dipartimento della Programmaziou Il Dirigente Generale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Presidenza della Regione Dipartimento della Programmaziou Il Dirigente Generale"

Transcript

1 REPUBBLICAITAL~A Regine Siciliana Presidenza della Regine Dipartiment della Prgrammaziu Il Dirigente Generale VISTO l Statut della Regine; VISTO il Test Unic sull'rdinament del Gvern e dell'amministrazine reginale, apprvat cn D.P. Reg. del 28 febbrai 1979, n. 70 e sue succes?ive mdifiche ed integrazini; VISTA la legge reginale 15 maggi 2000, n 10 e sue successive mdifiche ed integrazini; VISTA legge reginale 30 aprile 1991, n. 1O ~ sue successive mdifiche ed integrazini; VISTO ';art.11 della legge regiòhale 3 dicembre 2003, n. 20; VISTA la legge reginale 16 dicembre 2008, n 19; VISTO il D.P. Reg, 5 dicembre 2009, n 12; VISTO il D.Lgs. 30 marz 2001, n 165 e sue successive mdifiche ed integrazini; VISTO il D.D.G. n.346/aii DRP del 29/06/2010 cn il quale, in esecuzine di quant previst dal D.P. Reg. n.12 del 5 dicembre 2009, è stat determinat il nuv assett rganizzativ del Dipartiment Prgrammazine;., VISTA la nta prt. n del 20/06/2011 cn la quale l'uffici Legislativ e Legale della Presidenza della Regine ha ripartit le cmpetenze tra l'uffici Legislativ stess e i Dipartimenti reginali in materia di cntenzis giudiziale, precisand che, "rimangn di esclusiva cmpetenza dei singli Dipartimenti tutti gli atti relativi alla fase extracntenzisa!precntenzisa (diffide, messe in mra ecc.) nnché i cntenzisi in cui l'amministrazine può stare direttamente in giudizi avvalendsi di prpri funzinari (art. 82 c.1 c.p.c.; art. 11 del D. Igs. 546/1992; art. 23 L.689/81"), e prpnend l'istituzine, press gni Dipartiment, di una struttura appsitamente dedicata; RA WISATA pertant la necessità di istituire all'intern dell'area Affari Generali - Cntratti del Dipartiment Prgrammazine una nuva Unità Operativa di base a cui assegnare la suddetta cmpetenza; CONSIDERATO inltre che, al fine di miglirare la funzinalità interna del Dipartiment, è necessari assegnare alla UOB I dell'area Cntrlli, legalità e sicurezza, cmpetente per materia, la cmpetenza relativa al cntrll delle linee di intervent di cmpetenza del Dipartiment appartenenti ai Prgrammi di Cperazine Territriale Eurpea, ggi attibuita all' UOB III alle dirette dipendenze del Dirigente Generale;

2 RITENUTO per quant espst in premessa, di dvere mdificare parzialmente l'attuale funzinigramma del Dipartiment Prgrammazine DECRETA Art. 1 In cnfrmità a quant premess, gli Uffici del Dipartiment reginale della Prgrammazien sn articlati cme di seguit specificat: STRUTTURE ALLE DIRETTE DIPENDENZE DEL DIRlGENTE GENERALE Unità perativa di base I - Uffici di Direzine e Crdinament Nucle di valutazine attività di segreteria del Dirigente Generale; crdinament nucle reginale di valutazine e verifica degli investimenti pubblici; attività di segreteria del Nucle di Valutazine; attività di supprt tecnic-amministrativ; rapprti cn l' ARS, la Presidenza, la Giunta reginale; raccrd tecnic-perativ cn gli Uffici del Dipartiment Prgrammazine e cn gli altri Uffici dell' Amministrazine Reginale, Statale e Cmunitaria; rappolii cn la Cnferenza Stat - Regini e cn la Cnferenza delle Regini. Unità perativa di base II - Uffici del Cntrll Intern di Gestine Cntrll intern di gestine. Unità perativa di base In- Mnitraggi e Cntrll mnitraggi e cntrll delle misure 7.01 e 4.04 del POR Sicilia e delle linee d'intervent del PO FESR di cmpetenza del Dipartiment; Nucle Valutazine e Verifica Investimenti Pubblici AREA AFFARI GENERALI, CONTRATTI sicurezza sul lavr; gestine cntabile e crdinament prpste di bilanci; relazini sindacali; chiusura cntabile misura 7.1 "Assistenza tecnica" e misura 4.04 del POR Sicilia ; gestine amministrativa cntabile delle linee di intervent dell'asse 7 PO FERS ; prtcll centralizzat; supprt al Dirigente Generale nella valutazine della Dirigenza; supprt alla gestine amministrativa-cntabile delle attività di assistenza tecnica dei Prgrammi di Cperazine Territriale Eurpea. 2

3 Unità perativa di base I - Affari Generali e del Persnale affari di carattere generale e del persnale; servizi cmuni relativi al funzinament degli uffici; uffici del cnsegnatari; uffici del cassiere. Unità perativa di base II - Cntratti Cntratti, bandi ed appalti di frniture e servizi. Unità perativa di base III - Attività di pre-cntenzis e/ extra cntenzis Attività di gestine della fase pre-cntenzisa e/ extracntenzisa (atti di diffida e messa in mra; atti di ppsizine e di auttutela amministrativa) relativa alle cmpetenze del Dipartiment reginale della Prgrammazine; redazine dei rapprti agli rgani di cnsulenza dp avere acquisit gli atti dai Servizi/Aree; Cstante e qualificata interlcuzine cn Uffici Legislativ e Legale ed Avvcahlra dell Stat; Attività di reprt relativa ai cntenzisi pendenti. AREA COORDINAMENTO, COMUNICAZIONE, ASSISTENZA TECNICA crdinament attiyità relative alla predispsizine, all'aggirnament ed all'attuazine del Dcument crdinament attività chiusura POR Sicilia ; prgrammazine e crdinament delle attività e delle iniziative per l'attuazine del PO FESR ; - Icrdinament asse 7 PO FESR ; finanza di prgett; segreteria del Cmitat di Srveglianza del POR e del PO FESR ; segreteria del Cmitat reginale per i fndi strutturali; uffici del Partenariat e segreteria del Frum della cncertazine; attività di valutazine del PO FESR ; attività di supprt per la partecipazine al Cmitat di Srveglianza del QSN e del PON GAT Unità perativa di base I - Cmunicazine predispsizine ed attuazine del Pian Cmunicazine PO FESR ; supprt all'attuazine dei Piani di Cmunicazine dei Prgrammi di Cperazine Territriale Eurpea; servizi della cmunicazine e della prmzine cmpresa la gestine dei cntenuti dei siti Internet del Dipartiment e dell'u.r.p.; gestine bibliteca. Unità perativa di base II - Assistenza Tecnica raccrd cn il QSN per la prirità lo (Gvernance, capacità istituzinali, etc.); raccrd cn il PON Gvemance e Assistenza tecnica e crdinament dei prgetti 3

4 di assistenza tecnica dei Prgrammi Operativi Nazinali ed Interreginali; prgrammazine e crdinament attuazine asse 7 POR Sicilia e asse 7 PO FESR ; attività di prgrammazine e di raccrd cn i dipartimenti interessati, relativamente all'biettiv specific 7.1 del PO FESR AREA CONTROLLI, LEGALITA' E SICUREZZA crdinament cmunicazini delle irreglarità ai sensi del Reglament (CE) n. 1828/2006; raccrd cn le istituzini cmunitarie, nazinali e reginali cmpetenti nei sistemi di audit. Unità perativa di base 1 - Cntrlli crdinament cntrlli Autrità di Gestine cntrll delle linee di intervent di cmpetenza del Dipartiment appartenenti ai Prgrammi di Cperazine Territriale Eurpea. Unità perativa di base 11 - Legalità e Sicurezza crdinament e prgrammazine degli interventi cmunitari riguardanti le tematiche della SIcurezza; crdinament prgrammazine e attuazine interventi del PO FESR su sicurezza e legalità; attività di prgrammazine ed attuazine dell'biettiv 7.2 del PO FESR 2007/2013; crdiriament, prgrammazine ed attuazine dell' APQ Sicurezza e legalità per l svilupp "Carl Albert Dalla Chiesa"; raccrd cn il PON "Sicurezza per l Svilupp del Mezzgirn d'italia"; rapprti cn Enti ed Organismi inerenti alle materie di cmpetenza. AREA TECNICA, SISTEMA INFORMATIVO, COORDINAMENTO MONITORAGGIO crdinament delle attività di gestine del sistema infrmativ e dei relativi servizi; elabrazine, crdinament e prmzine delle attività e dei piani e prgetti di svilupp del sistema infrmativ dipartimentale; gestine del CED, delle macchine e delle attrezzature infnnatiche del Dipartiment; gestine della rete infrmatica per il mnitraggi dei fndi cmunitari; gestine dei servizi infrmatici di base (sistemi infrmativi, cnnettività ecc.) e della sicurezza della rete; supprt tecnic perativ agli utenti della rete; verifica e crdinament delle attività di mnitraggi degli AA.P.Q.; crdinament dell'attuazine del "prgett mnitraggi reginale" e raccrd cn quell azinale. Unità perativa di base 1 -Sistema Infrmativ gestine e svilupp del sistema infrmativ di mnitraggi dei Fndi strutturali (ex art. 4 L. r. 32/2000); gestine e svilupp tecnic infrmatic dei siti Internet dipartimentali; attività cncernenti svilupp e gestine di applicazini e prdtti sftware; 4

5 banca dati prgetti e prgrammi triennali OO.PP. degli Enti Lcali. Unità perativa di base II -Crdinament Mnitraggi crdinament delle attività cncernenti il mnitraggi del PO FESR del POR Sicilia e dei Prgrammi di Cperazine Territriale Eurpea. ' SERVIZIO PROGRAMMAZIONE E COORDINAMENTO DELL' ATTUAZIONE DEGLI INTERVENTI INFRASTRUTTURALI attività relative alla predispsizine, all'aggirnament ed all'attuazine del Dcument supprt e crdinament utilizz degli strumenti istituzinali previsti per l snellirnent delle prcedure (cnferenze di servizi, accrdi di prgramma, sprtell unic attività prduttive, etc.) cn riferiment ai prgrammi di cmpetenza supprt e assistenza ai respnsabili di misura nella individuazine delle prpste di crdinament assi 1 e 2 PO FESR Unità perativa di base 1- Trasprti e Mbilità attività relative alla predispsizine, all'aggirnament ed all'attuazine del Dcument supprt e assistenza ai respnsabili di misura nella individuazine delle prpste di riprgrammazine e rimdulazine del Cmplement di Prgranunazine per la chiusura del raccrd cn il QSN per la prirità 6; prgrammazine e crdinament attuazine asse 1 del PO FESR ; attività di supprt e crdinament di interventi cmunitari e statali (AA.P.Q. ed altri strumenti d'intervent) cn riferiment a: traspolii e viabilità; raccrd cn il PON Reti e mbilità Unità perativa di base II -Infrastrutture idriche, energetiche. rifiuti, difesa del sul attività relative alla predispsizine, all'aggimament ed all'attuazine del Dcument Urlitari di Prgrammazine e di altri strumenti di prgrammazine; suppli e assistenza ai respnsabili di misura nella individuazine delle prpste di raccrd cn il QSN per le prirità 3; prgrammazine e crdinament attuazine asse 2 del PO FESR ; raccrd cn il POIN Energia ; attività di supprt e crdinament di interventi cmunitari e statali (AA.P.Q. ed altri strumenti d'intervent) cn riferiment a: settre idric, dei rifiuti e della difesa del sul, infrastrutture energetiche. Unità perativa di base III - Altri interventi statali attività residuali gestine Legge. 64/86, FIO, cmpletamenti e studi di fattibilità (delibera CIPE 5

6 70/98), aree depresse (delibera CIPE ), DUPIM-PI ST Sicilia; attuazine interventi APQ Svilupp Lcale - azine isle minri (II e IV att integrativ); crdinament della prgrammazine ed attuazine di prgrammi statali attuati giusta delibera CIPE 22/03/2006, n.7. SERVIZIO PROGRAMMAZIONE POLITICHE TERRITORIALI E COORDINAMENTO DELL' ATTUAZIONE DELLE attività relative alla predispsizine, all'aggirnament ed all'attuazine del Dcument supprt e crdinament utilizz degli strumenti istituzinali previsti per l snelliment delle prcedure (cnferenze di servizi, accrdi di prgramma, sprtell unic attività prduttive, etc..) cn riferiment ai prgrammi di cmpetenza; supprt e assistenza ai respnsabili di misura nella individuazine delle prpste di crdinament assi 3 e 6 del PO FESR Unità erativa di base I - Risrse culturali, naturali, ambientali e turism attività relative alla predispsizine, all'aggirnament ed all'attuazine del Dcument supprt e assistenza ai respnsabili di misura nella individuazine delle prpste di raccrd cn il QSN per la prirità 5; prgrammazine e crdinament attuazine asse 3 del PO FESR ; attività di supprt e crdinament di interventi cmunitari e statali (AA.P.Q., ed altri strumenti d'intervent) cn riferiment a: risrse culturali, naturali, ambientali e turism; raccrd cn il POIN Attrattri culturali, naturali e turism Unità perativa di base II - Plitiche urbane attività relative alla predispsizine, all'aggirnament ed all'attuazine del Dcument supprt e assistenza ai respnsabili di misura nella individuazine delle prpste di attività di supprt e crdinament di interventi cmunitari e statali (AA.P.Q., ed altri strumenti d'intervent) cn riferiment a: plitiche territriali e urbane. raccrd cn il QSN per la prirità 8; prgrammazine e crdinament attuazine asse 6 del PO FESR ; attività inerenti alle cmpetenze per l'attuazine dell'apq "Riqualificazine Urbana e miglirament della qualità della vita". 6

7 SERVIZIO PROGRAMMAZIONE E COORDINAMENTO DELL'ATTUAZIONE DEGLI INTERVENTI RIGUARDANTI LO SVILUPPO IMPRENDITORIALE E LOCALE attività relative alla predispsizine, all'aggirnament ed all'attuazine del Dcument crdinament asse 5 PO FESR ; supprt e assistenza ai respnsabili di misura nella individuazine delle prpste di POR Sicilia ; gestine perativa PIT e PIR in dirett raccrd cn il Nucle di Valutazine e Verifica deali Investimenti Pubblici; supprt e crdin~ment utilizz degli strumenti istituzinali previsti per l snelliment delle prcedure (cnferenze di servizi, accrdi di prgramma, sprtell unic delle attività prduttive, etc..), cn riferiment ai prgrammi di cmpetenza; attività residuale di gestine svvenzini glbali della prgrammazine cmunitaria 94/99. Unità perativa di base 1 - Cmpetitività attività relative alla predispsizine, all'aggirnament ed all'attuazine del Dcument suppli e assistenza ai respnsabili di misura nella individuazine delle prpste di POR Sicilia per le misure di cmpetenza (Asse IV Fnd FESR e sttmisura 6.06.a); prgrammazine e crdinament attuazine asse 5 del PO FESR , relativamente ail'obiettiv Operativ dell' Obiettiv Specific 5.1; raccrd cn il QSN per la prirità 7; attività di supprt per i regimi d'aiut del PO FESR ; raccrd cn il PON Ricerca e Cmpetitività asse Cmpetitività; attività di cmpetenza reginale per la prgrammazine negziata e la prgrammazine subreginale; prgrammazine e crdinament dell 'attuazine dell' APQ Svilupp Lcale. Unità perativa di base II - Infrastrutture e servizi per i sistemi prduttivi attività relative alla predispsizine, all'aggirnament ed all'attuazine del Dcument supprt e assistenza ai respnsabili di misura nella individuazine delle prpste di POR Sicilia , per le misure di cmpetenza (Asse IV Fndi FEOGA e SFOP); prgrammazine e crdinament attuazine asse 5 del PO FESR , relativamente agli Obiettivi Operativi e dell'obiettiv Specific 5.1 ed all'obiettiv Specific 5.2; raccrd cn il QSN per le prirità 7 e 9; raccrd ed integrazine cn il PSR e il PO FEP ; raccrd cn il PON Ricerca e Cmpetitività asse Cmpetitività; crdinament dell 'attività di VAS del PO FESR in strett raccrd cl Nucle di Valutazine e Verifica degli Investimenti Pubblici.

8 SERVIZIO PROGRAMMAZIONE E COORDINAMENTO DELL'ATTUAZIONE DEGLI INTERVENTI RIGUARDANTI RISORSE UMANE, RICERCA, POLITICHE TRASVERSALI attività relative alla predispsizine, all'aggirnament ed all'attuazine del Dcument crdinament asse 4 PO FESR ; suppoli e assistenza ai respnsabili di misura nella individuazine delle prpste di riprgrammazine e rimdulazine del Cmplement di Prgrammazine per la chiusura del raccrd ed integrazine cn i PON Gvernance ed Azini di Sistema; supprt e crdinament utilizz degli strumenti istituzinali previsti per l snelliment delle prcedure (cnferenze di servizi, accrdi di prgramma, spliell unic attività prduttive, etc.) cn riferiment ai prgrammi di cmpetenza; attività di crdinament della frmazine specialistica del persnale; attività residuale di gestine delle azini 3.3b e 3.3c del POP 94/99. Unità perativa di base I - Ricerca, Innvazine e Scietà dell'infrmazine. attività relative alla predispsizine, all'aggirnament ed all'attuazine del Dcument supprt e assistenza ai respnsabili di misura nella individuazine delle prpste di raccrd cn il QSN per la prirità 2; prgrammazine e crdinament attuazine asse 4 del PO FESR ; raccrd ed integrazine cn il PON Ricerca e Cmpetitività asse Ricerca; raccrd cn gli uffici reginali cmpetenti per la prgrammazine, l'attuazine e l'aggirnament della strategia Pl1r l'innvazine e della strategia per la sciet~ dell 'infrmazine; attività di supprt e crdinament di interventi cmunitari e statali (AA.P.Q. ed altri strumenti di intervent) relativi alla ricerca sc'ientifica ed innvazine tecnlgica e scietà dell' infrmazine. Unità perativa di base II - Risrse umane, plitiche sciali e biettivi di sentizi attività relative alla predispsizine, all'aggirnament ed all'attuazine del Dcument supprt e assistenza ai respnsabili di misura nella individuazine delle prpste di crdinament del Pian d'azine per il raggiunginlent degli biettivi di servizi del QSN ; raccrd cn il QSN per le prirità 1 e 4; raccrd. cn il servizi respnsabile dell'asse 6 del PO FESR relativamente alle linee d'intervent finalizzate al miglirament della qualità delle in:fi:astrutture e servizi educativi e sci sanitari; raccrd ed integrazine cn i PON Istruzine FESR e FSE; raccrd ed integrazine cn il PO FSE ; attività di supprt e crdinament di interventi cmunitari e statali (AA.P.Q. ed altri strumenti 8

9 di intervent) relativi all'alta frmazine, istruzine, frmazine e plitiche del lavr, plitiche sciali e pari pprtunità. SERVIZIO PER LA COOPERAZIONE TERRITORIALE EUROPEA E PER LA COOPERAZIONE DECENTRATA ALLO SVILUPPO attività relative alla predispsizine, all'aggirnament ed all'attuazine del Dcument unitari di Prgrammazine e di altri strumenti di prgrammazine; raccrd cn la CE, cn l Stat e cn le Regini cn riferiment all'biettiv "Cperazine territriale eurpea". Unità perativa di base I - Crdinament Cperazine Territriale Eurpea prgrammazine, crdinament e gestine del Prgramma di cperazine transfrntaliera ITALIA - TUNISIA 2007/2013; prgrammazine e crdinament degli interventi finalizzati all'attuazine della Plitica eurpea di prssimità e dell strument di preadesine CIPA); attività di crdinament del Grupp interdipartimentale per la cperazine territriale e per la partecipazine dei Dipartimenti reginali ai prgrammi di cperazine transnazina1i, interreginali e transfrntalieri di interesse per la Regine Siciliana; prgrammazine e crdinament dell'attuazine degli interventi dell' APQ "Prgramma di sstegn alla cperazine reginale" finanziat cn risrse FAS. Unità perativa di base II - P.O. ITALIA MALTA e plitiche di cperazine decentrata crdinament e chiusura del Prgramma di cperazine transfrntaliera ITALIA - MALTA ; prgrarçmazine, crdinament e gestine del Prgramma eli cperazine transfrntaliera ITALIA-MALTA ; attività di crdinament dei prgetti di cperazine decentrata e slidarietà internazinale finanziati a valere sul cap del bilanci reginale. Palerm, IL DIRIGENTE GENERALE ~~~ 9

2007-2013. Programma Interreg IV Italia - Austria 2007 2013 Cooperazione transfrontaliera

2007-2013. Programma Interreg IV Italia - Austria 2007 2013 Cooperazione transfrontaliera 2007-2013 Prgramma Interreg IV Italia - Austria 2007 2013 Cperazine transfrntaliera Base giuridica La Cmmissine eurpea ha apprvat il 18 settembre 2007 il prgramma eurpe di cperazine territriale per la

Dettagli

Marisa Fabietti. Curriculum Vitae Marisa Fabietti INFORMAZIONI PERSONALI. +390718063808 marisa.fabietti@regione.marche.it

Marisa Fabietti. Curriculum Vitae Marisa Fabietti INFORMAZIONI PERSONALI. +390718063808 marisa.fabietti@regione.marche.it INFORMAZIONI PERSONALI Marisa Fabietti +390718063808 marisa.fabietti@regine.marche.it Nata a Jesi (An) il 12/10/1964 POSIZIONE PER LA QUALE SI CONCORRE POSIZIONE RICOPERTA Servizi Attività prduttive, lavr,

Dettagli

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi GIUNTA REGIONALE Att del Dirigente a firma unica: DETERMINAZIONE n 8265 del 03/07/2015 Prpsta: DPG/2015/8304 del 19/06/2015 Struttura prpnente: Oggett: Autrità

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI

INFORMAZIONI PERSONALI C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nme Marc GARGIULO Data di nascita 20 ttbre 1962 Qualifica Categria D Amministrazine Giunta Reginale della Campania - AGC Turism e Beni Culturali Settre

Dettagli

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica Scietà Cnsrtile a Respnsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica è una

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nme MINARDI PATRIZIA Indirizz 217, Via Lucana, 75100, Matera Telefn 0835 314237; cell 3476393663;cell servizi

Dettagli

ASP OPUS CIVIUM Castelnovo di Sotto

ASP OPUS CIVIUM Castelnovo di Sotto Metd di rilevazine adttati per le previsini ed il Cntrll L ASP Opus Civium utilizza un sistema infrmativ che cntempla la tenuta sia della cntabilità generale che della cntabilità analitica per centri di

Dettagli

Politiche Comunitarie. Sintesi dell esistente e progettualità future

Politiche Comunitarie. Sintesi dell esistente e progettualità future Plitiche Cmunitarie Sintesi dell esistente e prgettualità future 1. La Cmmissine Eurpa: analisi e prpste di lavr Nel mandat 2005 2009 la Cmmissine UPI Eurpa e Plitiche Internazinali ha raggiunt i seguenti

Dettagli

MIUR Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Campania

MIUR Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Campania L'Assessra Plitiche Sciali, Plitiche Givanili, Pari pprtunità. Prblemi dell Immigrazine, Demani e Patrimni e l Area Generale Di Crdinament - 17 Istruzine, Musei, Plitiche Givanili, Lavr, Frmazine Prfessinale,

Dettagli

PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE BASILICATA. TENUTA DEL FASCICOLO DI OPERAZIONE A cura dell Ufficio Competente per l operazione

PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE BASILICATA. TENUTA DEL FASCICOLO DI OPERAZIONE A cura dell Ufficio Competente per l operazione PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE BASILICATA FSE 2007-2013 CCI N 2007 IT 051 PO 004 Decisine della Cmmissine Eurpea C (2007) 6724 del 18 dicembre 2007 TENUTA DEL FASCICOLO DI OPERAZIONE A cura dell Uffici Cmpetente

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nme MINARDI PATRIZIA Indirizz 217, Via Lucana, 75100, Matera Telefn cell servizi 335 7612048 E-mail patrizia.minardi@tiscali.it;

Dettagli

ACCORDO DI COLLABORAZIONE FRA CENTRO REGIONALE DI COMPETENZA "ANALISI E MONITORAGGIO DEL RISCHIO AMBIENTALE" E D APPOLONIA s.p.a.

ACCORDO DI COLLABORAZIONE FRA CENTRO REGIONALE DI COMPETENZA ANALISI E MONITORAGGIO DEL RISCHIO AMBIENTALE E D APPOLONIA s.p.a. ACCORDO DI COLLABORAZIONE FRA CENTRO REGIONALE DI COMPETENZA "ANALISI E MONITORAGGIO DEL RISCHIO AMBIENTALE" E D APPOLONIA s.p.a. PER LA REALIZZAZIONE DI ATTIVITA E PROGETTI PER LO SVILUPPO E LA DIFFUSIONE

Dettagli

UFFICIO PER L ARMONIZZAZIONE NEL MERCATO INTERNO

UFFICIO PER L ARMONIZZAZIONE NEL MERCATO INTERNO UFFICIO PER L ARMONIZZAZIONE NEL MERCATO INTERNO (MARCHI, DISEGNI E MODELLI) Il Presidente Decisine ADM-14-23 cncernente la struttura interna dell Uffici Il Presidente dell'uffici per l'armnizzazine nel

Dettagli

* Laurea in Architettura conseguita presso l Istituto Universitario di Architettura di Venezia nel 1989

* Laurea in Architettura conseguita presso l Istituto Universitario di Architettura di Venezia nel 1989 Nme e Cgnme: Lides Canaia Data di nascita: 5 Marz 1961 Funzine attuale: Direttre Area Gestinale Istruzine: * Laurea in Architettura cnseguita press l Istitut Universitari di Architettura di Venezia nel

Dettagli

Il Commissario Unico delegato del Governo per Expo Milano 2015

Il Commissario Unico delegato del Governo per Expo Milano 2015 Il Cmmissari Unic delegat del Gvern per Exp Milan 2015 Milan, 15 maggi 2015 Prt. N. 74/U/2015 Ordinanza n. 2 del 15 maggi 2015 Oggett: Organizzazini di vlntariat di prtezine civile nelle attività cnnesse

Dettagli

Gli interventi dell AUSL in integrazione con i Servizi Sociali in materia di tutela dei minori e degli adolescenti

Gli interventi dell AUSL in integrazione con i Servizi Sociali in materia di tutela dei minori e degli adolescenti PROMOZIONE E PROTEZIONE DEI DIRITTI DELL INFANZIA E DELL ADOLESCENZA Incntr cn il Garante dell Emilia-Rmagna Reggi Emilia e Mdena Mdena 11 giugn 2015 Gli interventi dell AUSL in integrazine cn i Servizi

Dettagli

CTRH - Centro Risorse Territoriale per l Handicap ACCORDO DI RETE

CTRH - Centro Risorse Territoriale per l Handicap ACCORDO DI RETE AMBITO TERRITORIALE: MILANO CENTRO-SUD ZONE 1-4-5 ACCORDO DI RETE RETE TERRITORIALE PER L INTEGRAZIONE SCOLASTICA DEGLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI ANNI SCOLASTICI 2012/2013 2013/2014 2014/2015 AMBITO TERRITORIALE:

Dettagli

Convenzione tra la Provincia di Campobasso e il Comune di per l adesione alla RETE TELEMATICA DELLE ISTITUZIONI DELLA PROVINCIA DI CAMPOBASSO

Convenzione tra la Provincia di Campobasso e il Comune di per l adesione alla RETE TELEMATICA DELLE ISTITUZIONI DELLA PROVINCIA DI CAMPOBASSO Cnvenzine tra la Prvincia di Campbass e il Cmune di per l adesine alla RETE TELEMATICA DELLE ISTITUZIONI DELLA PROVINCIA DI CAMPOBASSO Oggi, nella sede della Prvincia di Campbass, si sn cstituiti i Sigg.,

Dettagli

Sistema di Gestione Ambientale

Sistema di Gestione Ambientale P.G. N. 107289/06 ambientale Pag. 1/5 Indice 1 Scp e camp di applicazine...2 2 Riferimenti...2 3 Definizini...2 4 Mdalità perative...2 4.1 Rilevazine dei fabbisgni frmativi...2 4.2 Redazine del Pian di

Dettagli

PROVINCIA DI BOLOGNA

PROVINCIA DI BOLOGNA 1 I.P. 3213/2009 Tit./Fasc./Ann 14.1.2.0.0.0/5/2009 PROVINCIA DI BOLOGNA Prt. n 245512/2009 del 03/07/2009 SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' DETERMINAZIONE SENZA IMPEGNO DI SPESA N. 17/2009

Dettagli

Conferenza dei Servizi di Prevenzione della Regione Piemonte

Conferenza dei Servizi di Prevenzione della Regione Piemonte Cnferenza dei Servizi di Prevenzine della Regine Piemnte Villa Gualin, Trin, 9 dicembre 2009 Rbert Ras Daniela Rivetti Pian Reginale di Prevenzine 2010-2012 OBIETTIVI GENERALI di SALUTE SDO 2007 29.772

Dettagli

PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA'

PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA' PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA' 1. Finalità Le ragini del prgett: Il sit internet del Cmune è stat realizzat nel 2002 nella sua attuale

Dettagli

CONSULTA PROVINCIALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE

CONSULTA PROVINCIALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE Prvincia di Csenza REGOLAMENTO CONSULTA PROVINCIALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE Settembre 2003 ART. 1 Istituzine e sede 1. E istituita, press la Prvincia di Csenza, la Cnsulta

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it Cmune di Splet www.cmune.splet.pg.it 1/6 Unità prpnente: ICSSS - Dirigente ICSSS Oggett: Hme care premium 2012 accertament ed impegn trasferimenti INPS gestine pubblica 176000 Respnsabile del prcediment:

Dettagli

Le figure del sistema di Prevenzione aziendale secondo il D.Lgs.81/08

Le figure del sistema di Prevenzione aziendale secondo il D.Lgs.81/08 Le figure del sistema di Prevenzine aziendale secnd il D.Lgs.81/08 Le figure del sistema SICUREZZA Rappresentante dei lavratri per la sicurezza (RLS). Datre di lavr (DL), prepsti e dirigenti. Respnsabile

Dettagli

Informativa relativa all attuazione. attuazione del Programma. Patto per lo Sviluppo Milano, 27 ottobre 2008 MOTORE DI SVILUPPO

Informativa relativa all attuazione. attuazione del Programma. Patto per lo Sviluppo Milano, 27 ottobre 2008 MOTORE DI SVILUPPO Infrmativa relativa all attuazine attuazine del Prgramma Patt per l Svilupp Milan, 27 ttbre 2008 Stat attuazine del POR Cmpetitività 2007-2013 2013 Sistema Gestine e Cntrll Allegat XII POR Cmpetitività

Dettagli

Istituto Comprensivo Giovanni XXIII San Michele Salentino (BR)

Istituto Comprensivo Giovanni XXIII San Michele Salentino (BR) Istitut Cmprensiv Givanni XXIII mail: BRIC8000T@ISTRUZIONE.IT icg23@pec.it (indirizz mail psta certificata) Minister della Pubblica Istruzine Dipartiment per l istruzine Direzine Generale per gli affari

Dettagli

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI Via Tirandi n. 3-25128 BRESCIA tel. 030/307332-393363 - fax 030/303379 www.abba-ballini.it email: inf@abba-ballini.it DIPARTIMENTO DI INFORMATICA Attività

Dettagli

Avviso pubblico per l aggiornamento e l integrazione dell Albo interno di esperti tecnici/professionisti a vario titolo specializzati, denominato

Avviso pubblico per l aggiornamento e l integrazione dell Albo interno di esperti tecnici/professionisti a vario titolo specializzati, denominato Avvis pubblic per l aggirnament e l integrazine dell Alb intern di esperti tecnici/prfessinisti a vari titl specializzati, denminat Alb Esperti Esterni Premess che: Svilupp Tscana è una Scietà "in huse"

Dettagli

competenze di tipo relazionale, con una accresciuta consapevolezza dell importanza della gestione e della valorizzazione delle risorse umane;

competenze di tipo relazionale, con una accresciuta consapevolezza dell importanza della gestione e della valorizzazione delle risorse umane; Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca Uffici Sclastic Reginale per la Puglia Direzine Generale Allegat 1 alla Nta Usr Puglia, prt. 13693, del 9 dicembre 2015 PROGETTO DI FORMAZIONE/TIROCINIO

Dettagli

MANUELA PRIOLO Coach aziendale e Counselor Professionista Master Advanced PNL in Comunicazione

MANUELA PRIOLO Coach aziendale e Counselor Professionista Master Advanced PNL in Comunicazione MANUELA PRIOLO Cach aziendale e Cunselr Prfessinista Master Advanced PNL in Cmunicazine Iscrizine n 38 al Registr Reginale AICO dell Emilia-Rmagna Alb Prfessinisti Ferpi Nazinale www.perlacmunicazine.net

Dettagli

INDICE. 1. Cos è la Carta dei Servizi al Lavoro

INDICE. 1. Cos è la Carta dei Servizi al Lavoro Carta dei Servizi al Lavr della scietà pubblica Zna Ovest di Trin srl INDICE 1. Cs è la Carta dei Servizi al Lavr 2. Presentazine della scietà pubblica Zna Ovest di Trin srl Missine e Finalità Attività

Dettagli

Prevenzione del disagio scolastico

Prevenzione del disagio scolastico AREA 2 BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI E PROCESSI INCLUSIVI DA ATTUARE Prevenzine del disagi sclastic Finalità Intervenire preccemente sulle difficltà, i disturbi dell apprendiment e del cmprtament. Obiettivi

Dettagli

funzionale ed Organizzativo a supporto del Segretario Generale del

funzionale ed Organizzativo a supporto del Segretario Generale del Frmat eurpe per il curriculum VITAE Infrmazini persnali Nme Indirizz Telefn uff. E-mail CAVALLO SILVANA Via Giuli Petrni n. 8/g - 70124 Bari 080/5402047 cavall.silvana@cnsigli.puglia.it Nazinalità italiana

Dettagli

Istruzione e formazione all imprenditorialità

Istruzione e formazione all imprenditorialità Istruzine e frmazine all imprenditrialità L istruzine e la frmazine all imprenditrialità è il punt di partenza per sviluppare ed espandere l attività dei prfessinisti, miglirand la lr cnscenza e le lr

Dettagli

PROGETTO LAVORO&SVILUPPO 4

PROGETTO LAVORO&SVILUPPO 4 Prvincia di Csenza Settre Mercat del Lavr PROGETTO LAVORO&SVILUPPO 4 OBIETTIVI E FINALITA Scp del prgett è favrire la frmazine di sggetti inccupati/disccupati residenti nelle Regini dell biettiv Cnvergenza

Dettagli

PROGRAMMI DESTINATI ALL AGRICOLTURA, ALLO SPAZIO RURALE E ALLA PESCA

PROGRAMMI DESTINATI ALL AGRICOLTURA, ALLO SPAZIO RURALE E ALLA PESCA PROGRAMMI DESTINATI ALL AGRICOLTURA, ALLO SPAZIO RURALE E ALLA PESCA PROGRAMMA NAZIONALE DI SVILUPPO RURALE (PNSR) Prgramma Nazinale di Svilupp Rurale (PNSR) e un prgramma di svilupp dell spazi rurale

Dettagli

Consorzio Quinn Referenze

Consorzio Quinn Referenze Cnsrzi Quinn Referenze 2 Smmari Attività recenti del Cnsrzi 3 Prdtti e servizi per ambiti di intervent Supprt all implementazine di sistemi di gestine certificabili Metdi e indicatri per valutare le perfrmance

Dettagli

È in corso di predisposizione un provvedimento di Giunta per il recepimento del PANSM. o

È in corso di predisposizione un provvedimento di Giunta per il recepimento del PANSM. o News Salute Mentale Venet lugli 2013 News Salute Mentale Venet Lugli 2013 www.regine.venet.it/salutementale Per qualsiasi infrmazine, prpsta suggeriment: salutementale@regine.venet.it PROGRAMMAZIONE NAZIONALE

Dettagli

Curriculum vitae. Diploma di Laurea in Ingegneria delle Infrastrutture Patente

Curriculum vitae. Diploma di Laurea in Ingegneria delle Infrastrutture Patente Curriculum vitae Data di nascita 13.09.1972 Nazinalità Italiana Cittadinanza Italiana Città residenza Parma Indirizz di residenza Via Givanni Bscli n, 4 CAP 43124 Titl di Studi Diplma di Laurea in Ingegneria

Dettagli

Progetto Governance delle Risorse Umane-Modelli Innovativi

Progetto Governance delle Risorse Umane-Modelli Innovativi Prgett Gvernance delle Risrse Umane-Mdelli Innvativi Attività dirette al raffrzament degli Uffici addetti alle plitiche e alla gestine del persnale delle Amministrazini degli Enti Lcali delle Regini Obiettiv

Dettagli

Sistema di Gestione della Salute e della Sicurezza sul Lavoro

Sistema di Gestione della Salute e della Sicurezza sul Lavoro Sistema di Gestine della Salute e della Sicurezza sul Lavr versine 1.0 - settembre 2009 1 REVISIONE Prima stesura Versine 1.0 DATA REVISIONE REDAZIONE APPROVAZIONE DATA APPROVAZIONE Revisine 1 2 PREMESSA

Dettagli

Il Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale

Il Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale Il Minister del Lavr e della Previdenza Sciale Direzine Generale per l Innvazine Tecnlgica e la cmunicazine Direzine Generale per il Mercat del Lavr TAVOLO TECNICO SIL Grupp Tabelle Verbale dell incntr

Dettagli

Scheda informativa sul programma di sviluppo rurale 2014-2020 per la Provincia di Bolzano

Scheda informativa sul programma di sviluppo rurale 2014-2020 per la Provincia di Bolzano Scheda infrmativa sul prgramma di svilupp rurale 2014-2020 per la Prvincia di Blzan Il prgramma di svilupp rurale (PSR) della Prvincia autnma di Blzan è stat ufficialmente adttat dalla Cmmissine eurpea

Dettagli

Prot. n. A00DRAB 365 L Aquila, 16.01.2013. OGGETTO: Riconoscimento della parità scolastica - Indicazioni operative. Anno scolastico 2013/2014.

Prot. n. A00DRAB 365 L Aquila, 16.01.2013. OGGETTO: Riconoscimento della parità scolastica - Indicazioni operative. Anno scolastico 2013/2014. Respnsabile del prcediment: Agnese Giusti - Tel:. 0862/574220 e-mail: agnese.giusti@istruzine.it Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca Uffici Sclastic Reginale per l Abruzz Direzine

Dettagli

Turismo. Chi è? Cosa studia? Biennio. Triennio. Le lingue straniere

Turismo. Chi è? Cosa studia? Biennio. Triennio. Le lingue straniere ITS S. Bandini Siena Indirizz Turism pag. 1/5 Turism Chi è? Eredita il vecchi crs per Perit Turistic Il Diplmat nel Turism ha cmpetenze specifiche nel cmpart delle imprese del settre turistic e cmpetenze

Dettagli

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA ESTRATTO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 33 DEL 03/06/2015

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA ESTRATTO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 33 DEL 03/06/2015 C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA ESTRATTO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 33 DEL 03/06/2015 OGGETTO: CONVENZIONE PER AFFIDAMENTO SERVIZIO INFORMAZIONE DENOMINATO

Dettagli

ALLEGATO 06. L ORGANIZZAZIONE dei SERVIZI DELL AREA TECNICA ED AMMINISTRATIVA dell Azienda

ALLEGATO 06. L ORGANIZZAZIONE dei SERVIZI DELL AREA TECNICA ED AMMINISTRATIVA dell Azienda ALLEGATO 06 L ORGANIZZAZIONE dei SERVIZI DELL AREA TECNICA ED AMMINISTRATIVA dell Azienda Press l ULSS n. 6 sn istituiti due Dipartimenti di area tecnic-amministrativa: il Dipartiment di area giuridic-ecnmica

Dettagli

L Organismo Intermedio MISE SIGECO

L Organismo Intermedio MISE SIGECO Unine Eurpea L Organism Intermedi MISE SIGECO 1 Unine Eurpea SIGECO 3.1 L Organism intermedi e le sue funzini principali A seguit delle iniziative rivlte all accelerazine dell attuazine dei prgrammi cfinanziati

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Eurpass Infrmazini persnali Cgnme(i/)/Nme(i) Indirizz(i) Telefn(i) E-mail Cittadinanza Dattil Brun Italiana Data di nascita Occupazine desiderata/settre prfessinale Dcente Espert di Infrmatica

Dettagli

ATTO D INDIRIZZO AL COLLEGIO DEI DOCENTI IL DIRIGENTE SCOLASTICO

ATTO D INDIRIZZO AL COLLEGIO DEI DOCENTI IL DIRIGENTE SCOLASTICO Unine Eurpea Repubblica Italiana Regine Sicilia Istitut Cmprensiv «Santi Bivna» REGIONE SICILIANA-DISTRETTO SCOLASTICO N. 65 ISTITUTO COMPRENSIVO «SANTI BIVONA» Cntrada Sccrs s. n. c. - 92013 Menfi - (AG)

Dettagli

COMUNE DI POMPIANO AREA AMMINISTRATIVA - AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE N. 6/2013

COMUNE DI POMPIANO AREA AMMINISTRATIVA - AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE N. 6/2013 COMUNE DI POMPIANO Cpia DETERMINAZIONE REPERTORIO GENERALE N. 18 AREA AMMINISTRATIVA - AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE N. 6/2013 OGGETTO: AFFIDAMENTO ALLA COOPERATIVA COLIBRÌ DI BRESCIA DELLA GESTIONE DELLA

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nme Qualifica attuale MASSIMO CIPOLLETTI DIRIGENTE DI II FASCIA, VINCITORE (PRIMO IN GRADUATORIA FINALE) DEL CONCORSO

Dettagli

Piano di Miglioramento (PDM)

Piano di Miglioramento (PDM) SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA, SCUOLA SECONDARIA PRIMO GRADO LICEO CLASSICO LICEO SCIENTIFICO ISTITUTO GESU -MARIA VIA FLAMINIA, 63 009 ROMA Tel. 06333722 fax 063322046 Mail: ist.gesu-maria@mclink.it

Dettagli

COTEC: Fondazione per l Innovazione Tecnologica. Rilancio i dell azione nazionale e internazionale

COTEC: Fondazione per l Innovazione Tecnologica. Rilancio i dell azione nazionale e internazionale COTEC: Fndazine per l Innvazine Tecnlgica Rilanci i dell azine nazinale e internazinale i Scp della Fndazine (Art. 4 dell Statut) Incraggiare e prmuvere attività, studi, ricerche e crsi di frmazine nel

Dettagli

POLITICA DELLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO

POLITICA DELLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO Manuale e dcumenti Dcumenti per la sicurezza Prcedure Gestinali Mdulistica Gestinali DISTRIBUZIONE CONTROLLATA Revisine Data Funzini e nminativi R-SGSL RSPP MC RLS PREP 00 20/10/14 Beltramelli Marc Campini

Dettagli

Città di Albisola Superiore Provincia di Savona

Città di Albisola Superiore Provincia di Savona Apprvat cn deliberazine di Giunta Cmunale n. 15 del 27/01/2015 PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITÀ'2015/2017 AGGIORNAMENTO E REVISIONE AI SENSI DEL D.LGS. 14/03/2013 N. 33 Smmari Intrduzine...

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nme FIAMBERTI CONSUELO E-mail cnsuelfiamberti@yah.it Nazinalità ITALIANA Data di nascita 8 APRILE 1968 ESPERIENZA

Dettagli

Strategia di Comunicazione Programma Operativo Regionale Fondo Europeo di Sviluppo Regionale 2014-2020 Regione Lombardia. Ex. Art. 116 Reg.

Strategia di Comunicazione Programma Operativo Regionale Fondo Europeo di Sviluppo Regionale 2014-2020 Regione Lombardia. Ex. Art. 116 Reg. Strategia di Cmunicazine Prgramma Operativ Reginale Fnd Eurpe di Svilupp Reginale 2014-2020 Regine Lmbardia. Ex. Art. 116 Reg. (UE) n.1303/2013 Allegat 2 Casi di studi delle attività di infrmazine e cmunicazine

Dettagli

SISTEMA DI SITE VISIT PER L ASSICURAZIONE DI QUALITA DEI PROGRAMMI DI SCREENING ONCOLOGICI

SISTEMA DI SITE VISIT PER L ASSICURAZIONE DI QUALITA DEI PROGRAMMI DI SCREENING ONCOLOGICI S.S. Centr di Riferiment Reginale per la Prevenzine Onclgica (CRRPO) Direttre Pala Mantellini SISTEMA DI SITE VISIT PER L ASSICURAZIONE DI QUALITA DEI PROGRAMMI DI SCREENING ONCOLOGICI RAZIONALE E PROCEDURE

Dettagli

C U R R I C U L U M V I T A E

C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nme Indirizz Telefn Fax E-mail FRANCESCO VERBARO Rma, Italia f.verbar@gmail.cm Nazinalità Italiana Data di nascita 4 DICEMBRE 1969 Esperienza lavrativa

Dettagli

il Dirigente Scolastico dispone quanto segue

il Dirigente Scolastico dispone quanto segue Prt. n. 3096 Bari, 31 lugli 2014 Oggett: Integrazine cn rettifica e prrga dei termini del Band per la selezine di ESPERTI e TUTOR finalizzat a istituire un ALBO per l attuazine delle azini di FORMAZIONE

Dettagli

Oggetto: presentazione candidature Funzioni Strumentali al Piano dell Offerta Formativa

Oggetto: presentazione candidature Funzioni Strumentali al Piano dell Offerta Formativa MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE VIA COPERNICO VIA COPERNICO 1 00040 POMEZIA (ROMA) TEL. 06 121127550 FAX 0667666356 CODICE

Dettagli

Prot. A00DRAB 2688 L Aquila, 24.02.2011 REGIONE ABRUZZO AI GESTORI DELLE SCUOLE PARITARIE DI OGNI ORDINE E GRADO DELLA REGIONE ABRUZZO

Prot. A00DRAB 2688 L Aquila, 24.02.2011 REGIONE ABRUZZO AI GESTORI DELLE SCUOLE PARITARIE DI OGNI ORDINE E GRADO DELLA REGIONE ABRUZZO Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L ABRUZZO DIREZIONE GENERALE - L AQUILA Uffici di Vigilanza e Crdinament delle Scule nn Statali, Paritarie e nn

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE - Dott. Arturo Orsini - nominato con Decreto del Presidente della Giunta Regionale del Veneto n. 237 del 29.12.

DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE - Dott. Arturo Orsini - nominato con Decreto del Presidente della Giunta Regionale del Veneto n. 237 del 29.12. N. 312 del Reg. Decreti del 28/05/2013 DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE - Dtt. Artur Orsini - nminat cn Decret del Presidente della Giunta Reginale del Venet n. 237 del 29.12.2012 OGGETTO: Servizi di manutenzine

Dettagli

Scheda informativa sul programma di sviluppo rurale 2014-2020 per la Toscana

Scheda informativa sul programma di sviluppo rurale 2014-2020 per la Toscana Scheda infrmativa sul prgramma di svilupp rurale 2014-2020 per la Tscana Il prgramma di svilupp rurale (PSR) per la Tscana che è stat frmalmente adttat dalla Cmmissine eurpea il 26 maggi 2015, delinea

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Eurpass Infrmazini persnali Cgnme/Nme Cammarta Viviana Cittadinanza Italiana Data di nascita 14/04/1976 Esperienza prfessinale dal 01 febbrai 2007 al 18 marz 2007 - cntratt di cllabrazine

Dettagli

COMUNE DI MONREALE Provincia di Palermo VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE

COMUNE DI MONREALE Provincia di Palermo VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE COMUNE DI MONREALE Prvincia di Palerm VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N.45 COPIA OGGETTO: RIORGANIZZAZIONE E MODIFICA MACROSTRUTTURA E DEL QUADRO DELLE COMPETENZE -NON APPROVAZIONE. L'ann

Dettagli

Porto Industriale di Cagliari

Porto Industriale di Cagliari SCHEMA DI ACCORDO DI PROGRAMMA TRA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AUTORITA PORTUALEDI CAGLIARI Prt Industriale di Cagliari Cagliari, La Regine Autnma della Sardegna,.. l Autrità Prtuale di Cagliari, Premess

Dettagli

Accordo Stato Regioni sui percorsi di istruzione e formazione professionale

Accordo Stato Regioni sui percorsi di istruzione e formazione professionale Accrd Stat Regini sui percrsi di istruzine e frmazine prfessinale Scheda riassuntiva dei cntenuti principali dell'accrd IL QUADRO NORMATIVO DI RIFERIMENTO 1. Nrmativa statale: Il Cap III del D. Lgs. 226/05

Dettagli

Testo unico dell apprendistato (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167)

Testo unico dell apprendistato (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167) Test unic dell apprendistat (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167) Cntratti cllettivi nazinali del lavr (CCNL) Accrd del 23 aprile 2012 tra Regine del Venet e Parti Sciali per la frmazine degli apprendisti

Dettagli

POR CAMPANIA 2007-2013 DGR 648 DEL 15/12/2014

POR CAMPANIA 2007-2013 DGR 648 DEL 15/12/2014 POR CAMPANIA 2007-2013 DGR 648 DEL 15/12/2014 Misura INTERNAZIONALIZZAZIONE Finalità della Misura Incentivare gli investimenti diretti ad accrescere l espansine gegrafica dei prdtti campani e la penetrazine

Dettagli

L INNOVAZIONE TECNOLOGICA 2003-2004

L INNOVAZIONE TECNOLOGICA 2003-2004 L INNOVAZIONE TECNOLOGICA 2003-2004 Il Cambiament in att Negli ultimi due anni la Ragineria Generale dell Stat ha pst al vertice degli biettivi istituzinali il miglirament dei sistemi e delle metdlgie

Dettagli

ELENCO AGEVOLAZIONI PUBBLICHE AMMESSE A BENEFICIO. Breve descrizione dell agevolazione. Contributi in conto. finanziamenti per la realizzazione di

ELENCO AGEVOLAZIONI PUBBLICHE AMMESSE A BENEFICIO. Breve descrizione dell agevolazione. Contributi in conto. finanziamenti per la realizzazione di Allegat alla Delib.G.R. n. 9/16 del 12.2.2013 Adesine della Regine Sardegna all Accrd "Nuve mire il cret alle PMI", sttscritt dal Minister dell'ecnmia e delle Finanze, dal Minister dell Svilupp Ecnmic,

Dettagli

Consiglio Regionale della campania. Al Signor Presidente della Giunta. Regionale della Campania. Via S. Lucia, n. 81 NAPOLI

Consiglio Regionale della campania. Al Signor Presidente della Giunta. Regionale della Campania. Via S. Lucia, n. 81 NAPOLI NAPOLI Via S. Lucia, n. 81 Servizi Assemblea Settre Segreteria Generale Cnsigli Reginale della campania -I Md.4 Napli, i 2 SET. 2011 I Cmmissine Cnsiliare Permanente per il parere. il prvvediment in ggett

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA C.A.T. CONFCOMMERCIO COSENZA

RELAZIONE ILLUSTRATIVA C.A.T. CONFCOMMERCIO COSENZA RELAZIONE ILLUSTRATIVA C.A.T. CONFCOMMERCIO COSENZA Scpi, biettivi ed rganizzazine Premessa: L'art. 23 del D. Lgs. 114/98 ha previst la cstituzine dei C.A.T. (Centri di Assistenza Tecnica) per accmpagnare

Dettagli

L Istituto Comprensivo statale Martin Luther King Caltanissetta di

L Istituto Comprensivo statale Martin Luther King Caltanissetta di Reg. cntratti N 225 Prt.n.0005107/C41 del 06 Nvembre 2014 CIG:ZD611CCB7D CONTRATTO DI PRESTAZIONE D'OPERA PROFESSIONALE OCCASIONALE RELATIVO ALLA GESTIONE DELLA SICUREZZA IN QUALITA DI R.S.P.P. ai sensi

Dettagli

CARTA DEL SERVIZIO LUDOTECA PETER PAN. Peter Pan. Servizio di Ludoteca Il gioco come strumento di crescita individuale e sociale

CARTA DEL SERVIZIO LUDOTECA PETER PAN. Peter Pan. Servizio di Ludoteca Il gioco come strumento di crescita individuale e sociale Peter Pan Servizi di Ludteca Il gic cme strument di crescita individuale e sciale CARTA DEL SERVIZIO E MANSIONARIO Quand pensiam ai nstri figli, prima di chiederci cme li vrremm, pensiam bene a quali sn

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE DELLA U.O. GOVERNANCE E ISTITUZIONI nr. 980 del 5/6/2012

DECRETO DEL DIRETTORE DELLA U.O. GOVERNANCE E ISTITUZIONI nr. 980 del 5/6/2012 DECRETO DEL DIRETTORE DELLA U.O. GOVERNANCE E ISTITUZIONI nr. 980 del 5/6/2012 Determina a cntrarre cn Atahtels Executive l affidament dirett per l affitt e l utilizz dei servizi necessari alla realizzazine

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA FRA DSMD AZIENDA SANITARIA LOCALE N.2 OLBIA E COMUNI DEL DISTRETTO SANITARIO DI OLBIA

PROTOCOLLO D INTESA FRA DSMD AZIENDA SANITARIA LOCALE N.2 OLBIA E COMUNI DEL DISTRETTO SANITARIO DI OLBIA PROTOCOLLO D INTESA FRA DSMD AZIENDA SANITARIA LOCALE N.2 OLBIA E COMUNI DEL DISTRETTO SANITARIO DI OLBIA 1 PREMESSA: Per quant cncerne la prgrammazine sci sanitaria integrata, la nrmativa di riferiment

Dettagli

COMMISSIONE EUROPEA PROGRAMMA LIFE + NATURA & BIODIVERSITÀ. Allegato 2. Protocollo d intesa. tra. la Regione Puglia. (beneficiario coordinatore)

COMMISSIONE EUROPEA PROGRAMMA LIFE + NATURA & BIODIVERSITÀ. Allegato 2. Protocollo d intesa. tra. la Regione Puglia. (beneficiario coordinatore) COMMISSIONE EUROPEA PROGRAMMA LIFE + NATURA & BIODIVERSITÀ Allegat 2 Prtcll d intesa tra la Regine Puglia (beneficiari crdinatre) il Minister dell'ambiente DG per la Prtezine della Natura (autrità cmpetente

Dettagli

Nome e indirizzo del datore di lavoro Ernst & Young Financial Business Advisors SpA Via Po 28 Roma Tipo di attività o settore Società di consulenza

Nome e indirizzo del datore di lavoro Ernst & Young Financial Business Advisors SpA Via Po 28 Roma Tipo di attività o settore Società di consulenza Curriculum Vitae Infrmazini persnali Cgnme(i/)/Nme(i) Cittadinanza Turi Lrenz Italiana Data di nascita 05/12/1970 Sess M P.IVA 06432780721 ESPERIENZA LAVORATIVA FORMAZIONE PROFESSIONALE Da Nvembre 2012

Dettagli

LA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA

LA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA LA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA STRUTTURA GENERALE DEI CORSI DI LAUREA E SISTEMA DEI "CREDITI" In base alla rifrma universitaria (D.M. 3.11.99 n. 509) l impegn dell studente (frequenza dei crsi e studi individuale)

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO PROPOSTA DI DELIBERAZIONE: Uffici: Urbanistica, Sit Ann: 2014 N. 1 OGGETTO: LEGGE REGIONALE n.11/2004. PIANO DI ASSETTO DEL TERRITORIO P.A.T. - ADOZIONE Premess

Dettagli

nlll Egf .-y'i.y't*,,. *- 1fr),". àut,u,,l,,/"t

nlll Egf .-y'i.y't*,,. *- 1fr),. àut,u,,l,,/t ['.-y'i.y't*,,. *- 1fr),". àut,u,,l,,/"t 9*rr" /.&nn,,- Egf nlll fffftl Jl-...-I' a)' Cmune di Rimini PROTOCOLLO D'INTESA PER SOSTENERE, FACILITARE E IMPLEMENTARE LA RACCOLTA DI ECCEDENZE DEL MERCATO ALIMENTARE

Dettagli

SALUTE MENTALE/ DIPENDENZE IN ITALIA

SALUTE MENTALE/ DIPENDENZE IN ITALIA Sn circa 450 milini le persne che in tutt il mnd sffrn di disturbi neurlgici, mentali e cmprtamentali. Persne che sn spess sggette a islament sciale, bassa qualità della vita e alta mrtalità. I disturbi

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA DELIBERAZIONE N. 4/ 23 DEL 22.1.2008

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA DELIBERAZIONE N. 4/ 23 DEL 22.1.2008 DELIBERAZIONE N. 4/ 23 Oggett: Interventi a favre delle assciazini di utenti e di familiari che prmuvn l autaiut (L.R. 21.4.2005, n. 7, art. 13, cmma 18). UPB S05.03.007, Cap. SC05.0678. 80.000. L Assessre

Dettagli

Museo & Web. Kit di progettazione di un sito di qualità. per un museo medio-piccolo

Museo & Web. Kit di progettazione di un sito di qualità. per un museo medio-piccolo Dipartiment per la ricerca, l innvazine e l rganizzazine Direzine generale per l innvazine tecnlgica e la prmzine Via del Cllegi Rman, 27 00186 Rma Minister per i beni e le attività culturali Muse & Web

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA. tra. Il Collegio Geometri e Geometri Laureati di Monza e Brianza, nella

PROTOCOLLO DI INTESA. tra. Il Collegio Geometri e Geometri Laureati di Monza e Brianza, nella PROTOCOLLO DI INTESA tra Il Cllegi Gemetri e Gemetri Laureati di Mnza e Brianza, nella persna di Cesare Galbiati, in qualità di Presidente del Cllegi e L Istitut di Istruzine Superire Ezi Vanni di Vimercate,

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 170 del 11/03/2015 Registr del Settre N. 30 del 09/03/2015 Oggett: Acquist del servizi di access ai dati del

Dettagli

VALORE P.A. 2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI ALDO MORO DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE SCHEDA SINTETICA DEL CORSO

VALORE P.A. 2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI ALDO MORO DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE SCHEDA SINTETICA DEL CORSO Dipartiment di Scienze Plitiche VALORE P.A. 2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI ALDO MORO DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE SCHEDA SINTETICA DEL CORSO 1)TEMA DEL CORSO LA NUOVA DISCIPLINA DEL LAVORO PUBBLICO

Dettagli

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P. O. ECONOMATO-PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P. O. ECONOMATO-PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE PROVINCIA DI PIACENZA FIN. Settre Risrse ecnmiche, finanziarie e patrimniali. P. O. ECONOMATO-PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE Prpsta n. STRISORS 2423/2011 Determ. n. 1978 del 23/09/2011 Oggett:

Dettagli

PROGETTO LA MOBILITA INTERNAZIONALE DEL LAVORO

PROGETTO LA MOBILITA INTERNAZIONALE DEL LAVORO ITALIA LAVORO S.P.A. PROGETTO LA MOBILITA INTERNAZIONALE DEL LAVORO AFFIDAMENTO DI SERVIZI DI ASSISTENZA TECNICO- SPECIALISTICA VOLTI A FAVORIRE LA COOPERAZIONE TRANSFRONTALIERA PER LO SVILUPPO DEL LAVORO

Dettagli

Nuove Tecnologie per il Made in Italy nel settore dei servizi alle imprese. Tecnico superiore per il marketing, l internazionalizzazione delle imprese

Nuove Tecnologie per il Made in Italy nel settore dei servizi alle imprese. Tecnico superiore per il marketing, l internazionalizzazione delle imprese Allegat A Tecnic superire per il marketing, l internazinalizzazine delle imprese 2011 Prgett didattic frmativ Nuve Tecnlgie per il Made in Italy nel settre dei servizi alle imprese ITS SERVIZI ALLE IMPRESE

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE 07020 AGGIUS Tel. 079 620310 Fax 079 620851 Mail: ssic81500p@istruzione.it P.E.C. ssic82200t@pec.istruzione.

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE 07020 AGGIUS Tel. 079 620310 Fax 079 620851 Mail: ssic81500p@istruzione.it P.E.C. ssic82200t@pec.istruzione. Prt. n Aggius, 07/01/2014 Oggett: CIG: ZF00D3A3B3 BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE ai sensi del D.L.v n. 81/2008 mdificat e integrat

Dettagli

STRATEGIA DI COMUNICAZIONE DEL PROGRAMMA OPERATIVO FSE REGIONE TOSCANA 2014-2020

STRATEGIA DI COMUNICAZIONE DEL PROGRAMMA OPERATIVO FSE REGIONE TOSCANA 2014-2020 STRATEGIA DI COMUNICAZIONE DEL PROGRAMMA OPERATIVO FSE REGIONE TOSCANA 2014-2020 INVESTIMENTI A FAVORE DELLA CRESCITA, DELL OCCUPAZIONE E DEL FUTURO DEI GIOVANI INDICE PREMESSA... 1 1. ESPERIENZE E RISULTATI

Dettagli

Protocollo per la Responsabilità Sociale. Centrale del Latte di Firenze, Pistoia e Livorno S.p.A Mukki

Protocollo per la Responsabilità Sociale. Centrale del Latte di Firenze, Pistoia e Livorno S.p.A Mukki Prtcll per la Respnsabilità Sciale Centrale del Latte di Firenze, Pistia e Livrn S.p.A Mukki Firenze, 8 Aprile 2015 1. SCOPO Il Prtcll per la Respnsabilità Sciale (Prtcll) e la Carta degli Impegni (Carta)

Dettagli

OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO

OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO La scelta strategica di un azienda di gestire cn una prpria rganizzazine la Supply Chain di affidarla,

Dettagli

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE ANNO 2015

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE ANNO 2015 45011 Adria (R) Adria, 13 febbrai 2015 RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE ANNO 2015 Il Prgramma Annuale dell'iis Clmb di Adria assume valenza di dcument cntabile annuale (articl 2 del decret Interministeriale

Dettagli