Small Cap Conference. Milano, 21 Novembre 2013

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Small Cap Conference. Milano, 21 Novembre 2013"

Transcript

1 Small Cap Conference Milano, 21 Novembre 2013

2 Agenda OVERVIEW MODELLO DI BUSINESS MERCATO DI RIFERIMENTO LINEE STRATEGICHE TEW IN BORSA

3 Struttura del Gruppo 100% 90% 90% 90% 3% Windmill Srl GEA Energy Srl REIA Wind Srl Windmill 60 Srl Jonica Impianti Srl Nr. 50 turbine Jonica con potenza 30kW Nr. 30 turbine Northern Power System con potenza 60kW Nr. 60 turbine Jonica con potenza 30kW Nr. 30 turbine Northern Power System con potenza 60kW Si occupa della produzione, installazione e manutenzione postvendita di turbine eoliche Impianti Mini-Eolico GIÀ INSTALLATI Impianti Mini-Eolico PIPELINE Partecipazioni strutturali

4 Agenda OVERVIEW MERCATO DI RIFERIMENTO MODELLO DI BUSINESS LINEE STRATEGICHE TEW IN BORSA

5 Il settore mini-eolico TRUE ENERGY WIND OPERA NEL MINI-EOLICO In Italia vengono considerati impianti mini eolici quelli con taglia inferiore a 200 kw. True Energy Wind NONopera nel micro-eolico True Energy Wind NONopera nel grande eolico

6 Trend di mercato POTENZA INSTALLATA NEL 2010 NEL MONDO, KW A livello mondiale risultano installati alla fine del 2011 quasi 600 MW di impianti mini eolici, di cui l 80% equamente suddiviso fra Cina e USA L unico paese europeo nel quale si segnala una potenza installata significativa è il Regno Unito, che ha superato a fine 2011 quota 50 MW di installato. Fonte: studio politecnico: Rinnovabili Elettriche Non Fotovoltaiche marzo 2013 Nel 2012, in Italia la potenza installata in impianti mini eolici ha raggiunto i 21 MW (il 3% del totale mondiale), distribuiti in circa 370 aerogeneratori mini eolici Da 1,5 MW di potenza installata nel 2009 siamo arrivati a 21 MW nel È la Puglia, con oltre 7,3 MW di potenza installata, la regione leader in Italia, seguita da Basilicata (5,6) e Campania (4,1).

7 La nuova segmentazione degli impianti I nuovi impianti che sono entrati o entreranno in servizio a partire dall 1 Gennaio 2013 potranno accedere ai nuovi incentivi in base alla taglia dell impianto e alla fonte energetica utilizzata. Viene introdotta una nuova segmentazione degli impianti per fonti e classi di potenza specifiche: micro impianti, piccoli medi impianti e grandi impianti. PICCOLI IMPIANTI 50 kw (idroelettrico) 60 kw (eolico e fonte oceanica) 100 kw (biogas) 200 kw (biomasse) MEDI IMPIANTI 60kW-5MW (eolico e fonte oceanica) 100kW-5MW (biogas) 200kW-5MW (biomasse) 50kW-10MW (idroelettrico) < 20MW (geotermoelettrico) GRANDI IMPIANTI > 5MW (eolico e biomasse) > 10MW (idroelettrico) > 20MW (geotermoelettrico) INCENTIVAZIONE DIRETTA REGISTRI PICCOLI IMPIANTI ASTE AL RIBASSO La normativa va nella direzione di facilitare i micro impianti. I micro-impianti usufruiscono della tariffa omnicomprensiva e non passano dal registro I tagli negli incentivi avvengono sempre su grandi impianti (investimenti su larga scala)

8 Mini-eolico e mega-eolico a confronto Caratteristiche Mini-eolico Mega-eolico Potenza nominale per turbina 50kW 200kW 700kW 7.5MW Altezza torri 15m 37m 40m 135m Lunghezza pale 5m 16m 16m 65m Rumore 0Db a 300m 40-45Db a 300m Iter autorizzativo Breve, fino a 6-12 mesi Lungo, fino a 4 anni Tariffe incentivanti 0,268 a kw Certificati verdi Costo 3,5-4 mln /MW 1,6 mln /MW Tipico Investimento 60kW = MW =

9 Agenda OVERVIEW MERCATO DI RIFERIMENTO MODELLO DI BUSINESS LINEE STRATEGICHE TEW IN BORSA

10 Attività Linee guida di gestione del processo Ottenimento della tariffa omnicomprensiva Avvio Attività sviluppo siti per portarli alla cantierabilità Un processo molto articolato dove TEW possiede importanti competenze: -elevata conoscenza del contesto normativo per la gestione della fase autorizzativa - capacitàdi controllo di tutte le fasi della filiera che agevola la standardizzazione dei processi -elevata capacitàdi sviluppare partnership con primari operatori del settore che garantiscono qualità ed affidabilità nelle installazioni Installazione impianto

11 Attività: Fase A Ricerca e selezione di sviluppatori e di siti Identificazione fornitore dei siti Selezione siti proposti attraverso due diligence Acquisizione diritti di superficie per atto pubblico Avvio Attività (sviluppo siti per portarli alla cantierabilità) PROCESSO SELEZIONE SVILUPPATORI 10 Ingegnere 1 Enti Ambiente Progettazione Enel PROCESSO SELEZIONE SITI 100 Pre-Analisi 40 Fine Due Diligence & Analisi Producibilità 20

12 AttivitàFase B Ricerca e selezione partners per turbine ed EPC Benchmarking fornitore turbine Selezione fornitore turbine Selezione EPC per lavori edili ed elettrici Definizione contratti di fornitura e appalto Track Record Patrimonio Certificazione Curva di Potenza Certificazione Macchina Bancabilità Prezzo Target Progetto Finanziario

13 Attività Fase C Installazione e inizio esercizio commerciale Apertura cantiere Fine lavori, collaudo e messa in esercizio Ottenimento tariffa omnicomprensiv a Perizia ente certificatore terzo Il processo di produzione da quando èstato individuato il sito a quando l impianto saràcompletato e inizieràa fatturare dura circa 1 anno

14 Installazione impianto

15 Agenda OVERVIEW MODELLO DI BUSINESS MERCATO DI RIFERIMENTO LINEE STRATEGICHE TEW IN BORSA

16 Obiettivo ESSERE GRANDI.. NEL MINI Consolidare la propria posizione di leadership in Europa nel mini-eolico, sfruttando la profonda conoscenza del mercato acquisita negli anni al fine di catalizzare i migliori operatori della filiera e raggiungere la massima efficienza nel processo operativo e nella redditività del capitale investito TEW E FIRST MOVER del settore con profonda conoscenza delle fasi critiche del modello di business TEAM FORCE INTERNA CON ELEVATE COMPETENZE SPECIFICHE PIPELINE SIGNIFICATIVA PARTNERSHIP STRATEGICHE CON I MIGLIORI OPERATORI DEL SETTORE

17 Guidelines operative Produzione e commercializzazione di energia elettrica attraverso la installazione di 120 turbine minieoliche aventi potenza unitaria di 30/60 kw cadauno per un totale di 5,4 MW Possibili acquisizioni di impianti già installati grazie alla capacità di screening e di valutazione di tali impianti La pipeline si somma alle 50 turbine già installate nel corso del 2012/2013 con una potenza di 1,4 MW che fanno parte del progetto Windmill Srl ad oggi ultimato. Complessivamente si prevede una potenza installata di 6,8 MW. m/s

18 Management e CDA il management è parte del Consiglio di Amministrazione importanti esperienze finanziarie e industriali di successo elevata professionalità e competenze tecniche specifiche nel settore delle energie rinnovabili Angelo Lazzari Presidente & Co-founder TEW Gestore di ARC AM, responsabile delle decisioni strategiche Ciro Mongillo Amministratore Delegato & Co-founder TEW Responsabile selezione delle opportunitàdi business e analisi degli investimenti Alessandro Giudici Direttore Generale & Consigliere Delegato Responsabile e coordinatore delle attivitàdi business del fondo Mario Iavarone Responsabile Tecnico e Consigliere Delegato Responsabile e coordinatore delle attivitàdi realizzazione degli impianti Orietta Rimi Consigliere Antonio Cesare Giussani Consigliere Indipendente a rappresentanza azionisti minoranza Sebastiano Di Diego Consigliere Indipendente a rappresentanza obbligazionisti minoranza

19 Comitato tecnico Di supporto all attività di identificazione dei siti e dei partners strategici Mario Iavarone Responsabile tecnico delle attivitàdi realizzazione degli impianti Valeria Mongillo Responsabile del coordinamento delle attività di sviluppo dei progetti Pietro Lecce Responsabile della progettazione, costruzione e installazione delle turbine Eleonora Spaziani Responsabile del monitoraggio e supervisione dei cantieri ACCORDI DI PARTNERSHIP CON:

20 I primi 40 giorni dalla quotazione Avviato il progetto GEA Energy Srl: aperti i primi 4 cantieri (sui 7 terreni già acquisiti nel mese di luglio) in Sardegna in Provincia di Nuoro. Il progetto complessivo prevede l installazione di 30 impianti suddivisi in due lotti, per una potenza complessiva di 1,8 MW. Il primo lotto prevede l installazione di 15 impianti per un investimento complessivo di 4,5 mln di euro. La fornitura in opera delle turbine (30 turbine da 60 kw) era stata contrattualizzata nel mese di giugno 2013 con Northern Power Systems Inc. Avviato il progetto REIA Wind Srl: acquisiti i primi diritti di superficie sui 5 terreni in Puglia. Il progetto complessivo prevede l installazione di 30 impianti suddivisi in 3 lotti da 10 impianti, per una potenza complessiva di 1,8 MW circa. Il primo lotto prevede l installazione di 20 turbine per un investimento complessivo di 1,6 mln di euro. La fornitura in opera degli impianti era già stata contrattualizzata nel mese di ottobre 2013 con Jonica Impianti Srl. Quanto sopra perfettamente in linea con i piani di investimento di TE Wind

21 Over Yonder Cay L isola è interamente alimentata da 3 turbine NPS da 100 kw e da un impianto fotovoltaico. 21

22 Agenda OVERVIEW MODELLO DI BUSINESS MERCATO DI RIFERIMENTO LINEE STRATEGICHE TEW IN BORSA

23 TEW in Borsa Azioni ,4 1,2 AZIONI ORDINARIE Prezzo emissione azione 1, Controvalore offerta azioni 3,71 mln ,0 Capitalizzazione al 14/11/2013 8,21 0 0,8 11/ 10/ 13 17/ 10/ 13 23/ 10/ 13 29/ 10/ 13 4/ 11/ 13 8/ 11/ 13 14/ 11/ 13 V olume Prezzo Bloomberg: TEW IM ISIN: LU CONTROVALORE GIORNALIERO MEDIO SCAMBIATO: Collocamento di un calibrato mix strumenti finanziari per rispondere alle esigenze di differenti tipologie di investitori e permettere a TEW di crescere supportata da un efficiente struttura finanziaria Primo caso su AIM di collocamento di un bond convertibile Terza operazione per dimensione della raccolta Tra le prime società quotate su AIM con il maggior flottante con l obiettivo di favorire la liquidità del titolo ed agevolare gli attuali e i potenziali azionisti

24 TEW in Borsa Warrant e POC ,5 120, ,0 0,3 100, ,0 0 0,1 11/ 10/ 13 17/ 10/ 13 23/ 10/ 13 29/ 10/ 13 4/ 11/ 13 8/ 11/ 13 14/ 11/ 13 V o lume Prez z o 80,0 11/ 10/ 13 17/ 10/ 13 23/ 10/ 13 29/ 10/ 13 4/ 11/ 13 8/ 11/ 13 14/ 11/ 13 P rezzo ISIN: LU Codice Alfanumerico: WTEW18 ISIN: IT Codice Alfanumerico: TEW18 WARRANT Assegnazione Totale warrant out Rapporto di conversione Gratuita in IP0 nr.1 warrant ogni 2 azioni (Prezzo Medio Mensile Prezzo Strike*)/ (Prezzo Medio Mensile Prezzo IPO) OBBLIGAZIONI CONVERTIBILI Prezzo Obbligazione 100 Tasso annuo 6% Rapporto di conversione Nr. 62 azioni di nuova emissione ogni obbligazione portata in conversione Periodo di conversione Dal 12/10/2017 al 4/10/2018 * Prezzo Strike = 1,625 Controvalore offerta POC 4,37 mln Totale obbligazioni out

25 Azionariato MERCATO 41,63% IRIS FUND SICAV-SIF 58,37% AZIONISTA N. AZIONI IRIS FUND SICAV - SIF MERCATO Totale azioni out L azionista di riferimento ha realizzato un IPO in solo aumento di capitale dando pieno appoggio e privilegiando il progetto industriale di crescita. Operazione di successo con elevato flottante (> 40%) nell ottica della creazione di una vera public company Obiettivo di creare un mercato liquido grazie ad un costante dialogo con la comunità finanziaria

26 Contatti IR TRUE ENERGY WIND 111, Avenue de la Faiencerie tel.: IR TOP CONSULTING Via C. Cantù, Milano Tel

AIM INVESTOR DAY. I Edizione. Palazzo Mezzanotte 3 aprile 2014

AIM INVESTOR DAY. I Edizione. Palazzo Mezzanotte 3 aprile 2014 AIM INVESTOR DAY I Edizione Palazzo Mezzanotte 3 aprile 2014 Struttura del Gruppo FUND MERCATO 58,37% 41,63% Windmill Srl GEA Energy Srl REIA Wind Srl Windmill 60 Srl Mission TE WIND, attraverso le sue

Dettagli

Fattori determinantidiventano:

Fattori determinantidiventano: TE WIND, attraverso le sue controllate, produce energia elettrica da impianti MINI-EOLICI ( attualmente concentrati sui 60 kw) beneficiando degli incentivi previsti dalle normative vigenti nei paesi in

Dettagli

COMUNICATO STAMPA TE WIND S.A.

COMUNICATO STAMPA TE WIND S.A. COMUNICATO STAMPA TE WIND S.A. IL CdA APPROVA LA RELAZIONE FINANZIARIA SEMESTRALE CONSOLIDATA AL 30 GIUGNO 2015 IL PIANO OPERATIVO PROSEGUE CON SUCCESSO IN AUMENTO SIA LE INSTALLAZIONI CHE LE TURBINE IN

Dettagli

COMUNICATO STAMPA TE WIND S.A.

COMUNICATO STAMPA TE WIND S.A. COMUNICATO STAMPA TE WIND S.A. IL CDA APPROVA LA RELAZIONE FINANZIARIA SEMESTRALE CONSOLIDATA AL 3 GIUGNO 214 IL PIANO OPERATIVO PROSEGUE CON SUCCESSO IN AUMENTO SIA LE INSTALLAZIONI CHE LE TURBINE IN

Dettagli

COMUNICATO STAMPA TE WIND S.A.

COMUNICATO STAMPA TE WIND S.A. COMUNICATO STAMPA TE WIND S.A. IL CDA APPROVA I RISULTATI AL 31 DICEMBRE 2014 IL PIANO OPERATIVO PROSEGUE CON SUCCESSO IN AUMENTO SIA LE INSTALLAZIONI CHE LE TURBINE IN PRODUZIONE Potenza installata al

Dettagli

TE Wind, accordo in Gran Bretagna per la produzione di energia da impianti mini-eolici

TE Wind, accordo in Gran Bretagna per la produzione di energia da impianti mini-eolici Data Pubblicazione 09/07/2014 Sito Web www.etribuna.com TE Wind, accordo in Gran Bretagna per la produzione di energia da impianti mini-eolici Pubblicato: 09 Luglio 2014 TE Wind ha siglato con la società

Dettagli

TRUE ENERGY SOLAR S.A.,

TRUE ENERGY SOLAR S.A., COMUNICATO STAMPA TE WIND S.A., SOCIETA DI DIRITTO LUSSEMBURGHESE: IL CDA DETERMINA I TERMINI E LE CONDIZIONI DELL AUMENTO DI CAPITALE RISERVATO E DELL AUMENTO DI CAPITALE IN OPZIONE Approvato un aumento

Dettagli

True Energy Wind pronta per l Aim. La società vale 8 mln di euro

True Energy Wind pronta per l Aim. La società vale 8 mln di euro Data Pubblicazione 19/09/2013 Sito Web www.finanzaoperativa.com True Energy Wind pronta per l Aim. La società vale 8 mln di euro settembre 19th, 2013 finanzaoperativa True Energy Wind, società che fa capo

Dettagli

Small Cap Conference. Borsa Italiana, 19 novembre 2015

Small Cap Conference. Borsa Italiana, 19 novembre 2015 Small Cap Conference Borsa Italiana, 19 novembre 2015 Modello di Business 2 Energy Lab, fondata a Moimacco (UD) nel 2008, è operativa nel campo delle Energie Rinnovabili e dell Efficienza Energetica. Durante

Dettagli

Te Wind: approva emissione bond per 10 mln euro

Te Wind: approva emissione bond per 10 mln euro Te Wind: approva emissione bond per 10 mln euro www.liberoquotidiano.it Milano, 26 giu. (Adnkronos) - Te Wind, società che opera nel settore della produzione di energia elettrica attraverso impianti minieolici,

Dettagli

Workshop Fonti Rinnovabili

Workshop Fonti Rinnovabili Workshop Fonti Rinnovabili Rinnovabili: vecchi vizi e nuove virtù. Una generazione sempre più al verde? Centro Studi SAFE Auditorium GSE Roma, 23 luglio 2012 Agenda Le rinnovabili nel mondo: quadro attuale

Dettagli

14/02/2014 Il Mondo - N.6-21 Febbraio 2014

14/02/2014 Il Mondo - N.6-21 Febbraio 2014 14/02/2014 Il Mondo - N.6-21 Febbraio 2014 Pag. 30 (diffusione:79889, tiratura:123250) 14/02/2014 Il Mondo - N.6-21 Febbraio 2014 Pag. 30 (diffusione:79889, tiratura:123250) Data Pubblicazione 17/02/2014

Dettagli

ITWIND (Divisione di itautomation S.r.l.)

ITWIND (Divisione di itautomation S.r.l.) ITWIND (Divisione di itautomation S.r.l.) Energy, Life, You Soluzioni per l utilizzo evoluto dell energia ITWIND si focalizza sull'efficienza nella generazione di energia puntando sull'eccellenza nelle

Dettagli

Mini-eolico: opportunità per il finanziamento

Mini-eolico: opportunità per il finanziamento Mini-eolico: opportunità per il finanziamento 16 luglio 2013 Giovanni Giusiano Gliistitutifinanziatori e le fontirinnovabili Gli aspetti tecnici, amministrativi e normativida valutare per realizzazione

Dettagli

PRIMA AZIENDA ITALIANA PER NUMERO DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI

PRIMA AZIENDA ITALIANA PER NUMERO DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI PRIMA AZIENDA ITALIANA PER NUMERO DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI Chi siamo rappresenta ad oggi la prima azienda italiana privata per numero di impianti fotovoltaici di proprietà, ovvero 6.750 impianti, con una

Dettagli

TE WIND S.A. Société anonyme Registered office: 111, avenue de la Faiencerie, L-1511 Luxembourg R.C.S. Luxembourg B 177.030

TE WIND S.A. Société anonyme Registered office: 111, avenue de la Faiencerie, L-1511 Luxembourg R.C.S. Luxembourg B 177.030 TE WIND S.A. Société anonyme Registered office: 111, avenue de la Faiencerie, L-1511 Luxembourg R.C.S. Luxembourg B 177.030 ASSEMBLEA ORDINARIA DEI SOCI In data lunedì 17 agosto 2015, alle ore 18.00, presso

Dettagli

INCENTIVI ALLE FONTI RINNOVABILI ELETTRICHE: COSA CAMBIA CON IL NUOVO DECRETO?

INCENTIVI ALLE FONTI RINNOVABILI ELETTRICHE: COSA CAMBIA CON IL NUOVO DECRETO? Rinnovabili: I nuovi incentivi per il settore elettrico Bolzano, 25 luglio 2012 INCENTIVI ALLE FONTI RINNOVABILI ELETTRICHE: COSA CAMBIA CON IL NUOVO DECRETO? Andrea Zaghi Centro Studi L Associazione Aper

Dettagli

Linea Inverter Fotovoltaici xxxxxx per la connessione in Rete

Linea Inverter Fotovoltaici xxxxxx per la connessione in Rete Linea Inverter Fotovoltaici xxxxxx per la connessione in Rete Conferenza Stampa - Marzo 2010 Milano, 30 Marzo 2010 Indice 1.1. Gefran & Il mercato fotovoltaico Ennio Franceschetti Presidente - Gruppo Gefran

Dettagli

DOCUMENTO INFORMATIVO RELATIVO AD OPERAZIONI DI MAGGIORE RILEVANZA CON PARTI CORRELATE

DOCUMENTO INFORMATIVO RELATIVO AD OPERAZIONI DI MAGGIORE RILEVANZA CON PARTI CORRELATE ! DOCUMENTO INFORMATIVO RELATIVO AD OPERAZIONI DI MAGGIORE RILEVANZA CON PARTI CORRELATE in merito all operazione di sottoscrizione da parte di TRUE ENERGY SOLAR S.A., società interamente controllata dal

Dettagli

Primi sui Motori. Aiutiamo le aziende a comunicare attraverso Internet

Primi sui Motori. Aiutiamo le aziende a comunicare attraverso Internet Primi sui Motori Aiutiamo le aziende a comunicare attraverso Internet SMALL CAP CONFERENCE - 21 Novembre 2013 Milestones 1998 Alessandro Reggiani fonda Syner.it Informatica, società di software orientata

Dettagli

More than TWO GIGAWATTS

More than TWO GIGAWATTS More than TWO GIGAWATTS of experience progettazione, servizi, consulenza energetica integrata www.moroniepartners.it DIVISIONE ENGINEERING Molta energia, poche chiacchiere PRODUZIONE E GESTIONE DELL ENERGIA

Dettagli

Vittorio Chiesa Politecnico di Milano. 29 novembre 2012. www.energystrategy.it

Vittorio Chiesa Politecnico di Milano. 29 novembre 2012. www.energystrategy.it Vittorio Chiesa Politecnico di Milano 29 novembre 2012 Vengono definiti i seguenti obiettivi al 2020: Riduzione della dipendenza energetica dall estero dall 84 al 67%, con un conseguente risparmio di 15

Dettagli

Ecosuntek S.p.A. - Approvazione della Relazione Semestrale Consolidata di Gruppo al 30 giugno 2015

Ecosuntek S.p.A. - Approvazione della Relazione Semestrale Consolidata di Gruppo al 30 giugno 2015 COMUNICATO STAMPA Ecosuntek S.p.A. - Approvazione della Relazione Semestrale Consolidata di Gruppo al 30 giugno 2015 Il Risultato netto torna positivo per 1,6 milioni La Posizione Finanziaria netta, in

Dettagli

the energy now is Renenwable

the energy now is Renenwable the energy now is Renenwable Energie Rinnovabili Efficienza Energetica RenEn gestisce il tuo impianto in ogni fase ed in ogni aspetto. Il nostro supporto comincia dal plasmare il progetto sulla base dei

Dettagli

TOZZI NORD GRUPPO TOZZI

TOZZI NORD GRUPPO TOZZI TOZZI NORD GRUPPO TOZZI «Incentivi e procedura autorizzativa in ambito nazionale e regionale» Rimini, 10 novembre 2011 Agenda Meccanismi di incentivazione Oggi: la tariffa Omnicomprensiva L evoluzione

Dettagli

Legge 244/07 (finanziaria 2008) e Legge 222/07

Legge 244/07 (finanziaria 2008) e Legge 222/07 1 Legge 244/07 (finanziaria 2008) e Legge 222/07 PICCOLI impianti IAFR Sistema incentivante con tariffa fissa onnicomprensiva (incentivo + ricavo vendita energia) (Incentivata solo all energia immessa

Dettagli

Vola sulle ali della nuova energia

Vola sulle ali della nuova energia Vola sulle ali della nuova energia MINI EOLICO È impianto eolico di piccola taglia per la produzione di energia elettrica dal vento. Facendo tesoro dell'esperienza accumulata dall'uomo nel corso dei millenni,

Dettagli

Locat Leasing. Energia, Italia Nuovi competitor e fonti alternative. Milano, 3 marzo 2008

Locat Leasing. Energia, Italia Nuovi competitor e fonti alternative. Milano, 3 marzo 2008 Locat Leasing Energia, Italia Nuovi competitor e fonti alternative Milano, 3 marzo 2008 Stato dell arte Fonte Caratteristiche Combustibile Potenza istallata UE-25 2006 Costo d investimento Eolico no 49

Dettagli

JONICA IMPIANTI. tecnologia italiana per il minieolico

JONICA IMPIANTI. tecnologia italiana per il minieolico JONICA IMPIANTI tecnologia italiana per il minieolico CHI SIAMO Jonica Impianti ha sede in Lizzano (TA) ed opera nel settore delle energie rinnovabili da fonte eolica dal 992. svolge attività rivolte a:

Dettagli

EOLICO E MINI EOLICO OPPORTUNITÀ E TENDENZE

EOLICO E MINI EOLICO OPPORTUNITÀ E TENDENZE EOLICO E MINI EOLICO OPPORTUNITÀ E TENDENZE Energie Rinnovabili Green Open Day Torricella Peligna, sabato 26/11/2011 Ing. Luigi Imperato Studio Rinnovabili INDICE GENERALE Premessa Aspetti generali di

Dettagli

Incentivazione delle fonti rinnovabili. Bollettino aggiornato al 30 giugno 2015.

Incentivazione delle fonti rinnovabili. Bollettino aggiornato al 30 giugno 2015. Incentivazione delle fonti rinnovabili. Bollettino aggiornato al 30 giugno 2015. PREMESSA Il presente documento è il bollettino informativo che il Gestore dei Servizi Energetici (GSE) elabora semestralmente

Dettagli

FORUM GREEN ENERGY. Case history CVA: applicazione degli effetti normativi di incentivazione rinnovabile

FORUM GREEN ENERGY. Case history CVA: applicazione degli effetti normativi di incentivazione rinnovabile FORUM GREEN ENERGY Case history CVA: applicazione degli effetti normativi di incentivazione rinnovabile Roma 17 giugno 2011 Gruppo CVA CERTIFICAZIONI INCENTIVI GRUPPO CVA Posizionamento CVA nel mercato

Dettagli

Davide Chiaroni. Energy & Strategy Group Politecnico di Milano. 12 Febbraio 2013. www.energystrategy.it

Davide Chiaroni. Energy & Strategy Group Politecnico di Milano. 12 Febbraio 2013. www.energystrategy.it Davide Chiaroni Energy & Strategy Group Politecnico di Milano 12 Febbraio 2013 !! Le attuali stime sull eccesso di disponibilità di «polysilicon» a livello globale, hanno comportato una ulteriore contrazione

Dettagli

Soluzioni aeroportuali

Soluzioni aeroportuali Sistemi Energetici Integrati Soluzioni aeroportuali Executive Short Presentation info@businessimprovement.eu Chi siamo Siamo una Energy Service Company (ESCO) che progetta e installa fin dal 2008 Sistemi

Dettagli

Master in Gestione delle Risorse Energetiche

Master in Gestione delle Risorse Energetiche Master in Gestione delle Risorse Energetiche Workshop Safe Tra incentivi e obiettivi, come dividersi oneri e onori delle fonti rinnovabili È possibile investire sul futuro senza compromettere il presente?

Dettagli

Milano, 19 Novembre 2015. The New Smart Utility

Milano, 19 Novembre 2015. The New Smart Utility Small Cap Conference 2015 Milano, 19 Novembre 2015 The New Smart Utility Highlights COMPANY OVERVIEW ENERTRONICA, primario operatore nel settore delle energie rinnovabili e del risparmio energetico, realizza

Dettagli

Rinnovabili Elettriche Non Fotovoltaiche opportunità per l Italia nel nuovo quadro normativo

Rinnovabili Elettriche Non Fotovoltaiche opportunità per l Italia nel nuovo quadro normativo Rinnovabili Elettriche Non Fotovoltaiche opportunità per l Italia nel nuovo quadro normativo Introduzione Il Decreto Ministeriale del 6 Luglio 2012, noto come Decreto Rinnovabili, ha introdotto diverse

Dettagli

Incentivazione dell energia elettrica da altre fonti rinnovabili

Incentivazione dell energia elettrica da altre fonti rinnovabili Incentivazione dell energia elettrica da altre fonti rinnovabili Beneficiari Riferimenti normativi Finalità dello strumento Regime transitorio Impianti, alimentati da fonti rinnovabili diverse da quella

Dettagli

4 Conto Energia: opportunità e prospettive per l industria l. e le. banche. Paolo Zavatta, Consiglio Direttivo ANIE GIFI Roma 17 Giugno 2011

4 Conto Energia: opportunità e prospettive per l industria l. e le. banche. Paolo Zavatta, Consiglio Direttivo ANIE GIFI Roma 17 Giugno 2011 4 Conto Energia: opportunità e prospettive per l industria l e le banche Paolo Zavatta, Consiglio Direttivo ANIE GIFI Roma 17 Giugno 2011 1 Indice Introduzione Considerazioni generali Regime transitorio:

Dettagli

L Italia delle fonti rinnovabili

L Italia delle fonti rinnovabili L Italia delle fonti rinnovabili Le fonti rinnovabili in Italia Il GSE, Gestore dei Servizi Energetici, pubblica periodicamente dati e statistiche sulle fonti rinnovabili utilizzate in Italia. L uscita

Dettagli

Mercati e industria del solare: scenari economico - finanziari e business model vincenti dopo la revolution

Mercati e industria del solare: scenari economico - finanziari e business model vincenti dopo la revolution Mercati e industria del solare: scenari economico - finanziari e business model vincenti dopo la revolution Antonio Nodari Amministratore Delegato Pöyry Management Consulting Italia Roma, 15 marzo 2011

Dettagli

Incentivazione delle fonti rinnovabili. Bollettino aggiornato al 30 giugno 2014.

Incentivazione delle fonti rinnovabili. Bollettino aggiornato al 30 giugno 2014. Incentivazione delle fonti rinnovabili. Bollettino aggiornato al 30 giugno 2014. PREMESSA Il presente documento è il bollettino informativo che il Gestore dei Servizi Energetici (GSE) elabora semestralmente

Dettagli

Verona 15 Maggio 2008 SOLAREXPO. Luisa Calleri. APER Associazione Produttori di Energia da Fonti Rinnovabili

Verona 15 Maggio 2008 SOLAREXPO. Luisa Calleri. APER Associazione Produttori di Energia da Fonti Rinnovabili Verona 15 Maggio 2008 SOLAREXPO Workshop FIRE APER Fonti rinnovabili: guida per i decisori pubblici e i manager Luisa Calleri APER Associazione Produttori di Energia da Fonti Rinnovabili L Associazione

Dettagli

Small Business. Il credito per gli investimenti in efficienza energetica. Convegno FIRE Sirmione, 19.11.2009

Small Business. Il credito per gli investimenti in efficienza energetica. Convegno FIRE Sirmione, 19.11.2009 Small Business Il credito per gli investimenti in efficienza energetica Convegno FIRE Sirmione, 19.11.2009 1 Indice. Intesa Sanpaolo per gli investimenti energetici Il credito alle Esco Prossimi passi

Dettagli

ENERGIA DAL SOLE. Eltech Srl Via GB Bordogna, 5-25012 CALVISANO (Bs) Italia Sito internet: www.eltech.it e-mail: eltech@eletch.it

ENERGIA DAL SOLE. Eltech Srl Via GB Bordogna, 5-25012 CALVISANO (Bs) Italia Sito internet: www.eltech.it e-mail: eltech@eletch.it ENERGIA DAL SOLE IL TUO CONSULENTE PER L ENERGIA VERDE Operiamo nel settore delle produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili. Tra i nostri clienti vi sono grandi aziende del settore energetico

Dettagli

PLT ENERGIA APPROVA LA RELAZIONE SEMESTRALE CONSOLIDATA AL 30 GIUGNO 2015 FORTE CRESCITA DELLA MARGINALITA : EBITDA +15,7% ED EBIT +19,4%

PLT ENERGIA APPROVA LA RELAZIONE SEMESTRALE CONSOLIDATA AL 30 GIUGNO 2015 FORTE CRESCITA DELLA MARGINALITA : EBITDA +15,7% ED EBIT +19,4% PLT ENERGIA APPROVA LA RELAZIONE SEMESTRALE CONSOLIDATA AL 30 GIUGNO 2015 FORTE CRESCITA DELLA MARGINALITA : EBITDA +15,7% ED EBIT +19,4% Ricavi pari a 24,3 milioni di euro (9,8 milioni di euro al primo

Dettagli

La Struttura del Sistema Energetico e dei Meccanismi di Incentivo alle Fonti Rinnovabili Parte III

La Struttura del Sistema Energetico e dei Meccanismi di Incentivo alle Fonti Rinnovabili Parte III Corso di Formazione ESTATE La Struttura del Sistema Energetico e dei Meccanismi di Incentivo alle Fonti Rinnovabili Parte III Daniele Cocco Dipartimento di Ingegneria Meccanica Università degli Studi di

Dettagli

EFFICIENZA ENERGETICA (1)

EFFICIENZA ENERGETICA (1) Tutti gli incentivi per i cittadini: - La detrazione fiscale del 55% per rinnovabili e risparmio energetico nelle abitazioni - Il Conto Energia per il Fotovoltaico - La tariffa omnicomprensiva e i certificati

Dettagli

IL CAPITALE DI SVILUPPO E IL MERCATO DEL CAPITALE DI RISCHIO NUOVO CAPITALE E NUOVO APPROCCIO PER LO SVILUPPO DELLE PMI

IL CAPITALE DI SVILUPPO E IL MERCATO DEL CAPITALE DI RISCHIO NUOVO CAPITALE E NUOVO APPROCCIO PER LO SVILUPPO DELLE PMI IL CAPITALE DI SVILUPPO E IL MERCATO DEL CAPITALE DI RISCHIO NUOVO CAPITALE E NUOVO APPROCCIO PER LO SVILUPPO DELLE PMI 10 settembre 2014 RAPPORTO TRA IMPRESE ITALIANE E SISTEMA BANCARIO I prestiti bancari

Dettagli

18 Maggio 2011. Energy & Strategy Group. www.energystrategy.it. www.energystrategy.it

18 Maggio 2011. Energy & Strategy Group. www.energystrategy.it. www.energystrategy.it 18 Maggio 2011 Energy & Strategy Group ll decreto si applica agli impianti fotovoltaici che entrano in esercizio in data successiva al 31 maggio 2011 fino al 31 dicembre 2016 L obiettivo indicativo di

Dettagli

SVILUPPO SITI EOLICI!

SVILUPPO SITI EOLICI! SVILUPPO SITI EOLICI Sede Legale Via Galilei, 38 27051 CAVA MANARA ( PV) Tel. +39 382 553533 Sede operativa commerciale c/o ECD Engineering, Consulting and Design Via Cardinal Maffi, 21 27100 Pavia tel.

Dettagli

Un progetto di sviluppo del piccolo eolico in Toscana

Un progetto di sviluppo del piccolo eolico in Toscana Un progetto di sviluppo del piccolo eolico in Toscana Loredana Torsello - CITT IL PICCOLO EOLICO PENSA IN GRANDE Opportunità di investimento e vincoli paesaggistici Pomarance, 4 settembre 2009 PICCOLO

Dettagli

Gestore dei Servizi Energetici GSE spa

Gestore dei Servizi Energetici GSE spa Gestore dei Servizi Energetici GSE spa Emilio Cremona Presidente www.gse.it www.gsel.it 2 Indice Il GSE Le fonti rinnovabili: presente e futuro CORRENTE GSE a supporto delle amministrazioni pubbliche 3

Dettagli

Energie alternative: Deutsche Bank il Vostro Partner ideale in Italia

Energie alternative: Deutsche Bank il Vostro Partner ideale in Italia Energie alternative: Deutsche Bank il Vostro Partner ideale in Italia Il percorso normativo incentivante Nel 1997 alla conferenza mondiale di Kyoto viene approvato un protocollo d intesa per l applicazione

Dettagli

EFFICIENZA ENERGETICA (1)

EFFICIENZA ENERGETICA (1) Tutti gli incentivi per i cittadini come da: - Finanziaria 2008 (e modifiche del Gennaio 2009) - Nuovo Conto Energia per il Fotovoltaico (Febbraio 07) Indice: pagina 3: le diverse possibilità di intervento

Dettagli

Supporto. Soluzioni. Diagnosi

Supporto. Soluzioni. Diagnosi Supporto Soluzioni Diagnosi Sempre al tuo fianco Soletra srl, fondata nel 2009, è una società hi-tech che ha il suo core business nella proposizione di soluzioni energetiche a ridotto impatto ambientale,

Dettagli

La bancabilità dei progetti a biomasse nel nuovo scenario finanziario: gli strumenti a disposizione dell industria

La bancabilità dei progetti a biomasse nel nuovo scenario finanziario: gli strumenti a disposizione dell industria La bancabilità dei progetti a biomasse nel nuovo scenario finanziario: gli strumenti a disposizione dell industria Giuseppe Dasti - Coordinatore Desk Energy Mediocredito Italiano gruppo Intesa Sanpaolo

Dettagli

EFFICIENZA ENERGETICA D IMPRESA PER IL GRUPPO INTESA SANPAOLO

EFFICIENZA ENERGETICA D IMPRESA PER IL GRUPPO INTESA SANPAOLO EFFICIENZA ENERGETICA D IMPRESA PER IL GRUPPO INTESA SANPAOLO Gianmarco Manzone Divisione Banca dei Territori Ufficio Finanziamenti e Confidi 1 Roma, 22 ottobre 2008 La storia di Intesa Sanpaolo 1998 2000

Dettagli

Marco Martorana, Energy Product Specialist Competence Center for Renewable Energies. Milano, 17 novembre 2010

Marco Martorana, Energy Product Specialist Competence Center for Renewable Energies. Milano, 17 novembre 2010 Locazione finanziaria di impianti fotovoltaici Marco Martorana, Energy Product Specialist Competence Center for Renewable Energies Milano, 17 novembre 2010 UniCredit Leasing Competence Center for Renewable

Dettagli

Le energie rinnovabili: il processo di investimento spiegato con un case study

Le energie rinnovabili: il processo di investimento spiegato con un case study c è una rotta fuori dai porti sicuri? Le energie rinnovabili: il processo di investimento spiegato con un case study Simone Borla, Managing Partners Quercus Investment Partners LLP INFRASTRUTTURE SULLE

Dettagli

Betawind l energia inesauribile

Betawind l energia inesauribile Betawind l energia inesauribile Catalogo turbine mini-eoliche Impianti mini-eolici L offerta L energia eolica, oltre che nei grandi impianti, è utilizzata anche su impianti in scala ridotta. Esistono infatti

Dettagli

Centro per lo sviluppo del polo di Cremona

Centro per lo sviluppo del polo di Cremona Centro per lo sviluppo del polo di Cremona La revisione al sistema di incentivazione delle FER: valutazioni economiche e opportunità d investimento per gli impianti di digestione anaerobica di biomasse

Dettagli

Le nuove sfide del fotovoltaico: grid-parity e gestione dell efficienza Il supporto finanziario agli investimenti in regime di grid-parity

Le nuove sfide del fotovoltaico: grid-parity e gestione dell efficienza Il supporto finanziario agli investimenti in regime di grid-parity Le nuove sfide fotovoltaico: grid-parity e gestione l efficienza Il supporto finanziario agli investimenti in regime di grid-parity Marco Martorana Head of Competence Center Renewables Market Italy Fiorano

Dettagli

Consulenza tecnica preliminare nella scelta dei prodotti più performanti ed assistenza post vendita.

Consulenza tecnica preliminare nella scelta dei prodotti più performanti ed assistenza post vendita. Chi siamo Solaria Energy nasce nel 2007 con l obiettivo di contribuire alla diffusione delle tecnologie per la salvaguardia dell ambiente, proponendosi come interlocutore specializzato nel campo delle

Dettagli

Generatore eolico EW 60

Generatore eolico EW 60 Generatore eolico EW Ergo Wind srl Ergo Wind è un azienda leader nella produzione di sistemi energetici a basso impatto ambientale che investe da sempre nella ricerca e nello sviluppo di nuove tecnologie.

Dettagli

Febbraio 2015. Soluzioni Energetiche Intelligenti da un Leader Mondiale

Febbraio 2015. Soluzioni Energetiche Intelligenti da un Leader Mondiale Febbraio 2015 Soluzioni Energetiche Intelligenti da un Leader Mondiale Agenda 1. Chi è SunEdison? 2. Il mercato energetico mondiale oggi 3. La nostra strategia Dove siamo diretti? 4. TerraForm Power P.

Dettagli

IMPIANTI MINI-EOLICI

IMPIANTI MINI-EOLICI IMPIANTI MINI-EOLICI Sono stati individuati 7 esempi di impianti mini-eolici a seconda della ventosità del sito, dell utilizzo dell energia prodotta e dell utenza procedendo alla stesura del planning tecnicoeconomico-finanziario.

Dettagli

L ENERGIA E IL FUTURO: IL FUTURO DELL ENERGIA

L ENERGIA E IL FUTURO: IL FUTURO DELL ENERGIA L ENERGIA E IL FUTURO: IL FUTURO DELL ENERGIA Prospettive di sviluppo delle energie rinnovabili per la produzione di energia elettrica. Opportunità per il sistema industriale nazionale. Intervento di Annalisa

Dettagli

Il nostro futuro energetico inizia adesso COMPANY PROFILE. Consulenza globale nel mercato energetico rinnovabile e promozione di efficienza energetica

Il nostro futuro energetico inizia adesso COMPANY PROFILE. Consulenza globale nel mercato energetico rinnovabile e promozione di efficienza energetica Il nostro futuro energetico inizia adesso COMPANY PROFILE 2014 Consulenza globale nel mercato energetico rinnovabile e promozione di efficienza energetica Management Fondatori Manager Ruolo Background

Dettagli

Turchia: le opportunità nelle energie rinnovabili grazie ai nuovi incentivi. Il settore fotovoltaico. Assolombarda Milano, 22 Settembre 2009

Turchia: le opportunità nelle energie rinnovabili grazie ai nuovi incentivi. Il settore fotovoltaico. Assolombarda Milano, 22 Settembre 2009 Turchia: le opportunità nelle energie rinnovabili grazie ai nuovi incentivi Il settore fotovoltaico Assolombarda Milano, 22 Settembre 2009 Agenda Solar Ventures Il fotovoltaico in Turchia a oggi Potenziale

Dettagli

DECRETO MINISTERIALE V CONTO ENERGIA NOTA SINTETICA

DECRETO MINISTERIALE V CONTO ENERGIA NOTA SINTETICA DECRETO MINISTERIALE V CONTO ENERGIA NOTA SINTETICA Entrata in vigore: Il nuovo regime di incentivazione previsto dal V conto energia entrerà in vigore 45 giorni dopo il raggiungimento di un costo indicativo

Dettagli

Sviluppo Energie Alternative S.p.A. Giugno 2015

Sviluppo Energie Alternative S.p.A. Giugno 2015 Sviluppo Energie Alternative S.p.A. DISCLAIMER Il presente documento contiene una descrizione del Gruppo SVEA ed indicazioni sulle prospettive future dell azienda che riflettono le attuali opinioni, basate

Dettagli

Il sistema degli incentivi per le fonti rinnovabili in Italia

Il sistema degli incentivi per le fonti rinnovabili in Italia Il sistema degli incentivi per le fonti rinnovabili in Italia Relatore: Ing. Attilio Punzo Roma, 26 novembre 2010 Sommario Ruolo del GSE nel settore elettrico Il sistema degli incentivi in Italia Incentivi

Dettagli

Prof. LUIGI MARSULLO P.zza G. Verdi n. 9 00198 Roma (IT)

Prof. LUIGI MARSULLO P.zza G. Verdi n. 9 00198 Roma (IT) FinEnergie Srl Lo Spin -off di Finpublic per le Energie Rinnovabili Presidente Prof. LUIGI MARSULLO P.zza G. Verdi n. 9 00198 Roma (IT) tel. 06 8415938/0685831841- fax 068549369 www.finpublic.com La comunicazione

Dettagli

GSE: pubblicato rapporto attività 2009 su certificati verdi, CIP 6 e conto energia

GSE: pubblicato rapporto attività 2009 su certificati verdi, CIP 6 e conto energia http://www.ilsostenibile.it/2010/09/15/gse-pubblicato-rapporto-attivita-2009-su-certificati-verdi-cip-6-... Page 1 of 5 Home Mappa del sito Chi siamo Contatti Search... GO Pannelli Fotovoltaici Confronta

Dettagli

Lo strumento del leasing per il finanziamento delle energie rinnovabili

Lo strumento del leasing per il finanziamento delle energie rinnovabili Lo strumento del leasing per il finanziamento delle energie rinnovabili Marco Martorana, Energy Product Specialist Competence Center for Renewable Energies Roma, 23 Settembre 2010 UNICREDIT LEASING E LE

Dettagli

FINTEL ENERGIA GROUP S.P.A. Il Consiglio di Amministrazione approva il progetto di bilancio e il bilancio consolidato al 31 dicembre 2009

FINTEL ENERGIA GROUP S.P.A. Il Consiglio di Amministrazione approva il progetto di bilancio e il bilancio consolidato al 31 dicembre 2009 Comunicato Stampa FINTEL ENERGIA GROUP S.P.A. Il Consiglio di Amministrazione approva il progetto di bilancio e il bilancio consolidato al 31 dicembre 2009 Ricavi consolidati di 57.308 migliaia contro

Dettagli

Avviso pubblico Fondo di promozione dell efficienza energetica e della produzione di energia rinnovabile

Avviso pubblico Fondo di promozione dell efficienza energetica e della produzione di energia rinnovabile POR FESR LAZIO 2007-2013 Avviso pubblico Fondo di promozione dell efficienza energetica e della produzione di energia rinnovabile FAQ Quesito n. 1 Il Bando PSOR al punto n delle premesse definisce impianti

Dettagli

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS DELIBERAZIONE 19 DICEMBRE 2013 614/2013/R/EFR AGGIORNAMENTO DEL LIMITE MASSIMO PER LA RESTITUZIONE DEGLI ONERI GENERALI DI SISTEMA NEL CASO DI IMPIANTI ALIMENTATI DA FONTI RINNOVABILI CHE ACCEDONO ALLO

Dettagli

ARIA S.R.L. nasce nel settembre 2008 consolidando anni di collaborazione tra i soci fondatori:

ARIA S.R.L. nasce nel settembre 2008 consolidando anni di collaborazione tra i soci fondatori: ARIA S.R.L. nasce nel settembre 2008 consolidando anni di collaborazione tra i soci fondatori: Solaris s.r.l., rl che dal 1995 ha sviluppato la maggior partedei grandi impianti eolici realizzati nell Italia

Dettagli

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

GENERAZIONE DISTRIBUITA + ELETTRIFICAZIONE DEI CONSUMI = EFFICIENZA ENERGETICA

GENERAZIONE DISTRIBUITA + ELETTRIFICAZIONE DEI CONSUMI = EFFICIENZA ENERGETICA ITALIA, PENSI DI AVERE GLI E FACTOR? Milano, 14 dicembre 2015 GENERAZIONE DISTRIBUITA + ELETTRIFICAZIONE DEI CONSUMI = EFFICIENZA ENERGETICA Agostino Re Rebaudengo Presidente assorinnovabili ASSORINNOVABILI

Dettagli

AIM Investor Day 2015

AIM Investor Day 2015 Milano, 15 Aprile 2015 Milano, 20 Novembre Small Cap Conference 2014 The New Smart Utility Highlights COMPANY OVERVIEW ENERTRONICA, primario operatore nel settore delle energie rinnovabili e del risparmio

Dettagli

La Generazione Distribuita: Un Nuovo Modello di Sviluppo Sostenibile

La Generazione Distribuita: Un Nuovo Modello di Sviluppo Sostenibile La Generazione Distribuita: Un Nuovo Modello di Sviluppo Sostenibile Sonia Sandei Responsabile Impianti Generazione Distribuita Enel Energia Soluzioni Grandi Clienti Italian DHI Conference Torino, 15 Ottobre

Dettagli

Energia rinnovabile in Campania

Energia rinnovabile in Campania Energia rinnovabile in Campania Le principali fonti di finanziamento delle FER in Campania POR Campania L asse 3 Energia sviluppa azioni finalizzate a: sostenere e/o realizzare impianti per la produzione

Dettagli

I «mini bond»: un canale di finanziamento complementare e alternativo al credito bancario 37 SIGEP: l arte del gusto italiano nel mondo

I «mini bond»: un canale di finanziamento complementare e alternativo al credito bancario 37 SIGEP: l arte del gusto italiano nel mondo Il mercato dei capitali per la filiera del gelato I «mini bond»: un canale di finanziamento complementare e alternativo al credito bancario 37 SIGEP: l arte del gusto italiano nel mondo Rimini, 26 gennaio

Dettagli

Victory 60. numeri da numeri uno. più energia dal vento. www.tozzinord.com

Victory 60. numeri da numeri uno. più energia dal vento. www.tozzinord.com Victory 60 numeri da numeri uno più energia dal vento www.tozzinord.com Vincono in produzione Vincono in redditività Le migliori performance della categoria 365 giorni all anno. Victory, turbine minieoliche

Dettagli

BIOMASSE: TRAGUARDARE IL FUTURO CON L ESPERIENZA DEL PASSATO

BIOMASSE: TRAGUARDARE IL FUTURO CON L ESPERIENZA DEL PASSATO Presentazione BIOMASSE: TRAGUARDARE IL FUTURO CON L ESPERIENZA DEL PASSATO Marco Manchisi TERA Bari, Convegno Fiera del Levante, 12 Settembre 2011 V^ GIORNATA DELL ENERGIA PULITA RIFLESSIONI Il quadro

Dettagli

Incentivazione delle fonti rinnovabili. Bollettino aggiornato al 31 dicembre 2013.

Incentivazione delle fonti rinnovabili. Bollettino aggiornato al 31 dicembre 2013. Incentivazione delle fonti rinnovabili. Bollettino aggiornato al 31 dicembre 2013. PREMESSA Il presente documento è il bollettino informativo che il Gestore dei Servizi Energetici (GSE) elabora semestralmente

Dettagli

COMUNICATO STAMPA Milano, 19 marzo 2015

COMUNICATO STAMPA Milano, 19 marzo 2015 FIRST CAPITAL: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO AL 31 DICEMBRE 2014 E AVVIA L EMISSIONE DI UN PRESTITO OBBLIGAZIONARIO FINO A EURO 10 MILIONI CONVOCAZIONE ASSEMBLEA ORDINARIA,

Dettagli

Ecosuntek S.p.A. - Approvazione del Progetto di Bilancio dell esercizio e del Bilancio consolidato chiuso al 31 dicembre 2013

Ecosuntek S.p.A. - Approvazione del Progetto di Bilancio dell esercizio e del Bilancio consolidato chiuso al 31 dicembre 2013 COMUNICATO STAMPA Ecosuntek S.p.A. - Approvazione del Progetto di Bilancio dell esercizio e del Bilancio consolidato chiuso al 31 dicembre 2013 Il Consiglio di Amministrazione di Ecosuntek S.p.A. approva

Dettagli

Circolare N.72 del 21 Maggio 2014

Circolare N.72 del 21 Maggio 2014 Circolare N.72 del 21 Maggio 2014 Energie rinnovabili. Pubblicati i nuovi bandi GSE Gentile cliente con la presente intendiamo informarla che GSE ha pubblicato i tre bandi per partecipare alla procedura

Dettagli

3 INCONTRO FORMATIVO Terzo Conto energia e vantaggi economici

3 INCONTRO FORMATIVO Terzo Conto energia e vantaggi economici Aosta, 09 Dicembre 2010 3 INCONTRO FORMATIVO Terzo Conto energia e vantaggi economici Rosalia Guglielminotti Parleremo di : IL TERZO CONTO ENERGIA COME FUNZIONA E PRINCIPALI NOVITA INSTALLARE UN IMPIANTO

Dettagli

Acqua, vento, terra, sole

Acqua, vento, terra, sole Acqua, vento, terra, sole Energie rinnovabili nella generazione elettrica in Italia Roberto Meregalli 12 agosto 2010 Il 2009 sarà ricordato a lungo come l annus horribilis 1 dell economia mondiale. A livello

Dettagli

COMUNICATO STAMPA TE WIND S.A.

COMUNICATO STAMPA TE WIND S.A. COMUNICATO STAMPA TE WIND S.A. IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI TE WIND CHIUDE CON SUCCESSO LA PRIMA FASE DEL PIANO OPERATIVO E APPROVA IL BILANCIO 2013 In produzione 40 turbine Avviata l attività su

Dettagli

Gestore dei Servizi Energetici GSE SpA

Gestore dei Servizi Energetici GSE SpA Gestore dei Servizi Energetici GSE SpA Emilio Cremona www.gse.it 2011 www.gsel.it 2 GSE struttura societaria MSE anche di concerto MATT Direttive MINISTERO DELL ECONOMIA 100% AUTORITA ENERGIA Delibere

Dettagli

ESSEZETA eolico - pag. 1

ESSEZETA eolico - pag. 1 ENERGIA EOLICA L'energia eolica è l'energia ottenuta dal vento ovvero il prodotto della conversione dell'energia cinetica in energia meccanica. Da miliardi di anni il sole riscalda la terra e questa rilascia

Dettagli

3.000. chi siamo. chi siamo. origini. società. addetti. impianti installati

3.000. chi siamo. chi siamo. origini. società. addetti. impianti installati L Energia per tutti 1996 origini 25 società 400 addetti 3.000 impianti installati chi siamo chi siamo ENERGITALY è un gruppo di società che nasce nel 1996. Dal 2010 rivolge la sua attenzione al mercato

Dettagli

Solar Energy Italia. Building a solar future. Aprile 2009

Solar Energy Italia. Building a solar future. Aprile 2009 Solar Energy Italia Building a solar future Aprile 2009 1 La società Investire in un impianto fotovoltaico significa avere la garanzia di un ritorno certo per 20 anni se ci si affida ad un partner di provata

Dettagli

DOCUMENTO DI AMMISSIONE

DOCUMENTO DI AMMISSIONE DOCUMENTO DI AMMISSIONE RELATIVO ALL'AMMISSIONE ALLE NEGOZIAZIONI SU AIM ITALIA / MERCATO ALTERNATIVO DEL CAPITALE ORGANIZZATO E GESTITO DA BORSA ITALIANA S.P.A. DI AZIONI, WARRANT E OBBLIGAZIONI CONVERTIBILI

Dettagli