STRUTTURA EDITORIALE STRUMENTI PROMOZIONALI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "STRUTTURA EDITORIALE STRUMENTI PROMOZIONALI"

Transcript

1 STRUTTURA EDITORIALE STRUMENTI PROMOZIONALI Manuale d immagine per la promozione dei territori secondo i criteri di comunicazione del progetto Cammini d Europa 1

2 Manuale d immagine per la promozione dei territori secondo i criteri di comunicazione del progetto Cammini d Europa Il Manuale indica le coordinate di immagine per la realizzazione degli strumenti esecutivi. Esso è quindi propedeutico ed indispensabile per la realizzazione di tali strumenti. Per l esecuzione del Manuale occorrono, per ogni territorio, le seguenti immagini: 4 foto sul tematismo natura, sport e benessere 4 foto sul tematismo sapori, artigianato e tradizioni 4 foto sul tematismo ospitalità e tradizione 4 foto sul tematismo borghi, arte e cultura Le foto occorrono in alta risoluzione 300 dpi; formato tif o jpg dimensione minima base 8 cm. N.B.: I TITOLI DEI PRESENTI STRUMENTI HANNO SEMPLICE VALORE DI PROPOSTA. LA VERSIONE DEFINITIVA SARÁ CONCORDATA DIRETTAMENTE CON I RAPPRESENTATI DEI TERRITORI DI RIFERIMENTO 2

3 GUIDA GENERALE Slogan: Via Francigena - (Nome del territorio) Tesori da Scoprire Vivere Tramandare Accogliere Titolo: Percorrere l antico itinerario toccando la storia ascoltando la natura...assaporando la tradizione apprezzando l ospitalità Caratteristiche e Specifiche tecniche: Strumento: pubblicazione Tema: mostrare la Via Francigena come elemento di senso alla scoperta complessiva del territorio e delle sue eccellenze. Scopo: fornire al turista uno strumento completo che offra una visione d insieme della ricchezza e varietà di offerta del territorio, che lo supporti nell orientamento e nella scelta dei luoghi/eccellenze da visitare attraverso la segnalazione di itinerari legati al percorso francigeno (completi di informazioni generali sui tesori da vedere e di indicazioni logistiche). Una guida pratica in grado di mettere a fuoco le peculiarità del territorio di riferimento, fornendo possibilità differenziate di visita in base all esigenza. formato: 20x20 chiuso; 40x20 aperto pagine indicative: 12 + copertina (battute per lingua: 6800 c.a.; battute totali: c.a. bilingue) 24 + copertina (battute per lingua: c.a.; battute totali: c.a. bilingue); 36 + copertina (battute per lingua: c.a.; battute totali: c.a. bilingue); 48 + copertina (battute per lingua: c.a.; battute totali: c.a. bilingue). Numero foto necessarie: foto che rappresentino i tesori di arte e cultura; le bellezze naturalistiche; le specialità enogastronomiche e gli eventi tradizionali; l offerta ricettiva e di accoglienza che caratterizza il territorio. Le foto occorrono in alta risoluzione 300 dpi; formato tif o jpg dimensione minima base 8 cm. 3

4 GUIDA GENERALE - STRUTTURA E CONTENUTI Slogan: Via Francigena - (Nome del territorio) Tesori da Scoprire Vivere Tramandare Accogliere Titolo: Percorrere l antico itinerario toccando la storia ascoltando la natura...assaporando la tradizione apprezzando l ospitalità La Via Francigena incontra il territorio (Presentazione dell offerta generale del territorio specifico filtrata attraverso il tratto di Via Francigena che interessa l area: la Via Francigena come un percorso costellato di tesori d arte, storia, natura, tradizione ed ospitalità. Pellegrini antichi e moderni La figura dell antico pellegrino diventa espediente narrativo per approfondire le caratteristiche dei moderni viaggiatori. Tra coloro che oggi infatti scelgono di percorrere la Via Francigena ci sono pellegrini, ma anche turisti, appassionati d arte e di storia, amanti della natura, cultori di attività sportive all aria aperta o esperti di trekking La Via Francigena, con la sua offerta, permettete di scegliere il tipo di visita e personalizzare il percorso in base ai diversi interessi ed alle diverse esigenze dei target. Percorrere la Via Informazioni utili sulle modalità necessarie a percorrere adeguatamente il Cammino e le sue varianti (equipaggiamento, strumentazioni, vestiario ) L Itinerario e le sue varianti Ogni territorio descriverà l itinerario di percorrenza della Via Francigena sul proprio territorio ed eventuali varianti possibili, es.: Itinerario principale Variante A Variante B Ecc. Contenuti Itinerari: Testo descrittivo dell itinerario/varianti che accompagna il visitatore in un percorso ideale sul tratto francigeno nel territorio di riferimento e che ne racconta, in modo generale 4

5 ma esaustivo, i tesori da promuovere sul territorio (beni culturali, borghi e località, castelli, musei, centri d arte, aree di pregio naturalistico, centri o impianti sportivi; tipicità enogastronomiche e prodotti artigianali correlati a località ), citandoli in ordine di apparizione lungo l itinerario. Oltre alle indicazioni sulle varie eccellenze toccate, il testo darà brevi segnalazioni dei luoghi/elementi di minore visibilità e notorietà presenti. Un Cammino fatto di Storia, Arte, Natura e Tradizione Scoprire i Borghi e Centri d arte Vivere la Natura lungo il viaggio Tramandare i Sapori della Tradizione Accogliere i doni dell ospitalità Spot testuali e d immagine, filtrati per temi, sulle eccellenze del territorio. Ogni spot tematico descriverà, in modo sintetico ma completo nell informazione, una selezione di tesori citati all interno dell itinerario/varianti. Utilità Cartina del territorio con percorso/varianti in evidenza (completa dei principali assi viari presenti e di simboli grafici identificativi dei tesori segnalati lungo il percorso, differenziati a livello cromatico in base al tema di riferimento) Servizi e Numeri utili (Come raggiungere; Infoturistiche: nome ente, indirizzo e recapiti, sito web) 5

6 GUIDE TEMATICHE Slogan (in base al tema): Borghi, Arte e Cultura / Natura, Sport e Benessere / Sapori, Artigianato e Tradizione / Ospitalità e Ristorazione Tesori da Scoprire / Vivere / Tramandare / Accogliere Titolo: (Nome del territorio) - Via Francigena Percorrere l antico itinerario Sottotitolo (in base al tema): Toccando la Storia / Ascoltando la Natura / Assaporando la Tradizione / Apprezzando l Ospitalità Caratteristiche e Specifiche tecniche Strumento: Pubblicazione Tema: il percorso francigeno come filtro per raccontare e far conoscere il territorio in base a specifici temi di riferimento (1. Scoprire: Borghi, Arte e Cultura; 2. Vivere: Natura, Sport e Benessere; 3. Tramandare: Tradizione, Sapori e Artigianato; 4. Accogliere: Ospitalità e Ristorazione) ed a proposte di visita (di 2-4 h ciascuna), correlate tra loro, che il turista potrà scegliere in base al tempo e al proprio interesse, approfondendo in modo completo l informazione sulle eccellenze presenti. Scopo: realizzare una guida tematica completa e approfondita che il visitatore, sulla scia della Via Francigena, possa utilizzare in modo pratico e mirato durante la visita nel territorio di riferimento. Uno strumento che fornisce informazioni approfondite e dettagliate sia sulle eccellenze che sui luoghi/centri minori presenti, indicazioni logistiche sulla viabilità, tempi di percorrenza e modalità, e che propone una serie di percorsi frazionati che il visitatore potrà scegliere in base al tempo a disposizione e al proprio interesse. formato: 20x20 chiuso; 40x20 aperto pagine indicative: 12 + copertina (battute per lingua: 6800 c.a.; battute totali: c.a. bilingue) 24 + copertina (battute per lingua: c.a.; battute totali: c.a. bilingue); 36 + copertina (battute per lingua: c.a.; battute totali: c.a. bilingue); 48 + copertina (battute per lingua: c.a.; battute totali: c.a. bilingue). 6

7 GUIDA TEMATICA VIVERE Slogan: Natura Emozioni Benessere Tesori da Vivere Titolo: (Nome del territorio) - Via Francigena Percorrere l antico itinerario ascoltando la natura Terra francigena, oggi Testo introduttivo generale sulla varietà di tesori naturalistici, paesaggistici, sportivi e legati al benessere presenti sul territorio, filtrati dal tratto francigeno che interessa l area. Il testo promuoverà la possibilità di immergersi in ambienti incontaminati, di praticare varie attività sportive, oltre alla possibilità di momenti di riposo in luoghi e centri dedicati al benessere. A misura di viaggiatore I pellegrini/viaggiatori/turisti hanno identità e motivazioni diverse da coloro che percorrevano la Via Francigena nel passato, ma questo cammino, nonostante il trascorrere del tempo, è ancora un riferimento importante, in grado di accompagnare il visitatore nella propria ricerca di cultura, di natura, di benessere. Rispetto alle motivazioni del pellegrino che percorre la Via e, quindi, le aree coinvolte, per raggiungere l obiettivo finale, il moderno viaggiatore desidera approfondire in modo mirato la conoscenza del territorio e, grazie alle proposte di visita offerte, è in grado di costruire il percorso in base ai propri interessi. Strumenti di percorso Informazioni e consigli utili sulle modalità necessarie alla conduzione di un viaggio sereno, senza imprevisti di tipo pratico. 1,2,3 proposte di visita Il tratto francigeno presente sul territorio verrà, qui, frazionato in una serie di proposte di visita (di 2-4 h ciascuna), correlate tra loro, che il turista potrà scegliere in base al tempo e al proprio interesse. Le proposte saranno descritte in modo dettagliato, complete di informazioni relative ai vari tesori (paesaggistici, naturalistici, sportivi e di benessere) incontrati lungo il tragitto ed ai luoghi minori a cui dare maggiore visibilità. Inoltre, forniranno indicazioni precise sulle strade da percorrere. Ogni proposta sarà corredata da schede di approfondimento (complete di: nome, indirizzo/località, descrizione, contatti, info di utilità) su una selezione di eccellenze segnalate lungo il tratto di visita o nelle vicinanze. Il turista, in possesso di più Guide tematiche, sarà in grado di personalizzare ulteriormente la propria visita, correlando tra loro le varie proposte di itinerario presenti nelle altre pubblicazioni, decidendo in modo mirato di penetrare all interno di uno specifico territorio e di approfondire la conoscenza di determinate eccellenze). Utilità Cartina del territorio con itinerario/proposte di visita in evidenza (completa dei principali assi viari presenti e di simboli grafici identificativi dei tesori segnalati) 7

8 Servizi e Numeri utili (Come raggiungere; Infoturistiche: nome ente, indirizzo e recapiti, sito web) formato: 20x20 chiuso; 40x20 aperto pagine indicative: 12 + copertina (battute per lingua: 6800 c.a.; battute totali: c.a. bilingue) 24 + copertina (battute per lingua: c.a.; battute totali: c.a. bilingue); 36 + copertina (battute per lingua: c.a.; battute totali: c.a. bilingue); 48 + copertina (battute per lingua: c.a.; battute totali: c.a. bilingue). Numero foto necessarie: foto che rappresentino le bellezze naturalistiche, paesaggistiche e le strutture sportive caratterizzano il territorio. Le foto occorrono in alta risoluzione 300 dpi; formato tif o jpg dimensione minima base 8 cm. 8

9 GUIDA TEMATICA TRAMANDARE Slogan: Tradizioni Sapori Artigianato Tesori da tramandare Titolo: (Nome del territorio) - Via Francigena Percorrere l antico itinerario assaporando la tradizione Terra francigena, oggi Testo introduttivo generale sulla varietà dei tesori legati alle tradizioni, ai sapori ed alle prodotti di artigianato. Il territorio sarà presentato come un area che consente di percorrere l antica Via conoscendo, nello stesso tempo, gli usi ed i costumi del territorio, la tradizione e l artigianato tipico, i percorsi enogastronomici, le feste e gli eventi del folklore locale. A misura di viaggiatore I pellegrini/viaggiatori/turisti hanno identità e motivazioni diverse da coloro che percorrevano la Via Francigena nel passato, ma questo cammino, nonostante il trascorrere del tempo, è ancora un riferimento importante, in grado di accompagnare il visitatore nella propria ricerca di cultura, eventi e tradizioni. Rispetto alle motivazioni del pellegrino che percorre la Via e, quindi, le aree coinvolte, per raggiungere l obiettivo finale, il moderno viaggiatore desidera approfondire in modo mirato la conoscenza del territorio e, grazie alle proposte di visita offerte, è in grado di costruire il percorso in base ai propri interessi. Strumenti di percorso Informazioni e consigli utili sulle modalità necessarie alla conduzione di un viaggio sereno, senza imprevisti di tipo pratico. 1,2,3 proposte di visita Il tratto francigeno presente sul territorio verrà, qui, frazionato in una serie di proposte di visita (di 2-4 h ciascuna), correlate tra loro, che il turista potrà scegliere in base al tempo e al proprio interesse. Le proposte saranno descritte in modo dettagliato, complete di informazioni relative ai vari tesori (legati a tradizioni, eventi, artigianato, sapori) che si possono conoscere lungo il tragitto ed elementi di minore notorietà a cui dare visibilità. Inoltre, forniranno indicazioni precise sulle strade da percorrere. Ogni proposta sarà corredata da schede di approfondimento. Il turista, in possesso di più Guide tematiche, sarà in grado di personalizzare ulteriormente la propria visita, correlando tra loro le varie proposte di itinerario presenti nelle altre pubblicazioni, decidendo in modo mirato di penetrare all interno di uno specifico territorio e di approfondire la conoscenza di determinate eccellenze). Utilità Cartina del territorio con itinerario/proposte di visita in evidenza (completa dei principali assi viari presenti e di simboli grafici identificativi dei tesori segnalati) Servizi e Numeri utili 9

10 (Come raggiungere; Infoturistiche: nome ente, indirizzo e recapiti, sito web) formato: 20x20 chiuso; 40x20 aperto pagine indicative: 12 + copertina (battute per lingua: 6800 c.a.; battute totali: c.a. bilingue) 24 + copertina (battute per lingua: c.a.; battute totali: c.a. bilingue); 36 + copertina (battute per lingua: c.a.; battute totali: c.a. bilingue); 48 + copertina (battute per lingua: c.a.; battute totali: c.a. bilingue). Numero foto necessarie: foto che rappresentino le specialità enogastronomiche, le manifestazioni e gli eventi tradizionali. Le foto occorrono in alta risoluzione 300 dpi; formato tif o jpg dimensione minima base 8 cm. 10

11 GUIDA TEMATICA SCOPRIRE Slogan: Borghi Arte Cultura Tesori da Scoprire Titolo: (Nome del territorio) - Via Francigena Percorrere l antico itinerario toccando la storia Terra francigena, oggi Testo introduttivo generale sulla varietà di tesori artici, storici e culturali presenti sul territorio, filtrati dal tratto francigeno che interessa l area. Il testo promuoverà la possibilità di conoscere tesori in ambito culturale, eccellenze che permettono di ripercorrere lo sviluppo storico del territorio; siti archeologici, musei e monumenti di rilievo. A misura di viaggiatore I pellegrini/viaggiatori/turisti hanno identità e motivazioni diverse da coloro che percorrevano la Via Francigena nel passato, ma questo cammino, nonostante il trascorrere del tempo, è ancora un riferimento importante, in grado di accompagnare il visitatore nella propria ricerca di cultura ed arte. Rispetto alle motivazioni del pellegrino che percorre la Via e, quindi, le aree coinvolte, per raggiungere l obiettivo finale, il moderno viaggiatore desidera approfondire in modo mirato la conoscenza del territorio e, grazie alle proposte di visita offerte, è in grado di costruire il percorso in base ai propri interessi. Strumenti di percorso Informazioni e consigli utili sulle modalità necessarie alla conduzione di un viaggio sereno, senza imprevisti di tipo pratico. 1,2,3 proposte di visita Il tratto francigeno presente sul territorio verrà, qui, frazionato in una serie di proposte di visita (di 2-4 h ciascuna), correlate tra loro, che il turista potrà scegliere in base al tempo e al proprio interesse. Le proposte saranno descritte in modo dettagliato, complete di informazioni relative ai vari tesori (artistici, culturali, storici) incontrati lungo il tragitto ed ai luoghi minori a cui dare visibilità. Inoltre, forniranno indicazioni precise sulle strade da percorrere. Ogni proposta sarà corredata da schede di approfondimento (complete di: nome, indirizzo/località, descrizione, contatti, info di utilità) su una selezione di eccellenze segnalate lungo il tratto di visita o nelle vicinanze. Il turista, in possesso di più Guide tematiche, sarà in grado di personalizzare ulteriormente la propria visita, correlando tra loro le varie proposte di itinerario presenti nelle altre pubblicazioni, decidendo in modo mirato di penetrare all interno di uno specifico territorio e di approfondire la conoscenza di determinate eccellenze). Utilità Cartina del territorio con itinerario/proposte di visita in evidenza (completa dei principali assi viari presenti e di simboli grafici identificativi dei tesori segnalati) 11

12 Servizi e Numeri utili (Come raggiungere; Infoturistiche: nome ente, indirizzo e recapiti, sito web) formato: 20x20 chiuso; 40x20 aperto pagine indicative: 12 + copertina (battute per lingua: 6800 c.a.; battute totali: c.a. bilingue) 24 + copertina (battute per lingua: c.a.; battute totali: c.a. bilingue); 36 + copertina (battute per lingua: c.a.; battute totali: c.a. bilingue); 48 + copertina (battute per lingua: c.a.; battute totali: c.a. bilingue). Numero foto necessarie: foto che rappresentino i tesori di arte e cultura. Le foto occorrono in alta risoluzione 300 dpi; formato tif o jpg dimensione minima base 8 cm. 12

13 GUIDA TEMATICA ACCOGLIERE Slogan: Ospitalità Ristoro Tesori da accogliere Titolo: (Nome del territorio) - Via Francigena Percorrere l antico itinerario appezzando ospitalità Vie dei pellegrini Breve testo introduttivo generale sul territorio e sule caratteristiche della Via Francigenza nell area interessata. Percorsi natura Breve testo introduttivo generale sulla varietà dell offerta nell ambito naturalistico e paesaggistico. Sapori e tradizioni Breve testo introduttivo generale sulle più importanti tradizioni, sulle produzioni di artigianato, sulle tipicità in ambito enogastronomico. Offerta ricettiva Le strutture ricettive e di accoglienza divise per località e per tipologia (alberghi, agriturismi, B&B, affittacamere, case per vacanze, case per ferie, campeggi, rifugi, ostelli) dovranno essere complete di nome, indirizzo, località e contatti. Sarà presente poi, per ogni struttura, una breve descrizione e l elenco dettagliato dei servizi offerti. Utilità Cartina del territorio con itinerario/proposte di visita in evidenza Servizi e Numeri utili formato: 20x20 chiuso; 40x20 aperto pagine indicative: 12 + copertina (battute per lingua: 6800 c.a.; battute totali: c.a. bilingue) 24 + copertina (battute per lingua: c.a.; battute totali: c.a. bilingue); 36 + copertina (battute per lingua: c.a.; battute totali: c.a. bilingue); 48 + copertina (battute per lingua: c.a.; battute totali: c.a. bilingue). Numero foto necessarie: da 4 a 6 per copertina e parte generale; 2 per percorsi natura; 2 per sapori e tradizioni; 1 per ogni struttura ricettiva citata. Le foto occorrono in alta risoluzione 300 dpi; formato tif o jpg dimensione minima base 8 cm. 13

14 FOLDER GENERALE Slogan: (Nome del territorio) Via Francigena Tesori da Scoprire Vivere Tramandare Accogliere Titolo: Arte, Natura e Tradizione lungo il Cammino Caratteristiche e Specifiche tecniche Strumento: Folder Tema: La Via francigena, il suo valore e significato, come punto di partenza per visitare in modo diverso il territorio, scoprendone peculiarità ed eccellenze. Scopo: realizzare uno strumento editoriale pratico, in grado di presentare e promuovere: Via Francigena, territorio ed eccellenze in modo diffuso e immediato. Caratterizzato da suggestive immagini e accattivanti spot testuali, il folder offre al visitatore una vista d insieme dell offerta del territorio e delle sua eccellenze, oltre a fornire indicazioni sintetiche sugli itinerari possibili. formato: 20X20 chiuso; 80x20 aperto. battute totali: 3800 (monolingue) battute totali: 7600 (bilingue) Numero foto necessarie: 5 foto sui tesori di arte e cultura; 5 foto sulle bellezze naturalistiche; 5 foto sulle specialità enogastronomiche e gli eventi tradizionali; 3-5 foto che esprimano l offerta ricettiva e di accoglienza che caratterizza il territorio. Le foto occorrono in alta risoluzione 300 dpi; formato tif o jpg dimensione minima base 8 cm. La Via Francigena racconta il territorio Partendo dall importanza che la Via Francigena ricopre nel territorio di riferimento, viene introdotta e promossa l offerta complessiva dell area, mostrando l antico percorso come una opportunità per visitare un luogo, per scoprire e conoscere fatti, eccellenze storicoartistiche, naturalistiche, enogastronomiche. Battute: 400 (per lingua) Ad ognuno il suo percorso Box testuali sintetici relativi al Percorso principale della Via Francigena sul territorio ed alle possibili varianti. Ogni Box sarà caratterizzato da: un breve testo descrittivo del percorso, indicazioni dei luoghi toccati, citazione di alcune eccellenze da promuovere rispettandone l ordine di apparizione lungo il percorso. Battute complessive: 1400 (per lingua) 14

15 Arte, Natura e Tradizione lungo la Strada Le eccellenze presenti sul territorio, descritte brevemente in spot testuali e d immagine suddivisi per temi (Storia, Arte e Cultura; Natura, Sport e Benessere; Tradizione e Sapore; Accoglienza e Ospitalità). Ogni spot descrive, in modo sintetico e complessivo, una selezione di elementi tematici individuati lungo il percorso/varianti. Battute complessive: 2000 (per lingua) Utilità Cartina del territorio con percorso/varianti in evidenza (completa di simboli grafici identificativi dei tesori segnalati lungo il percorso, differenziati a livello cromatico in base al tema di riferimento) Servizi e Numeri utili (Come raggiungere; Infoturistiche: nome ente, indirizzo e recapiti, sito web) 15

16 FOLDER TEMATICO VIVERE Slogan: Natura, Sport e Benessere Via Francigena Tesori da Vivere Titolo: (Nome del territorio) La Natura lungo il Cammino Caratteristiche e Specifiche tecniche Strumento: Folder Tema: Interpretare il territorio attraverso la Via francigena e in base alle tematiche riguardanti la natura, il benessere, lo sport. Scopo: offrire al turista uno strumento editoriale pratico, promozionale e informativo che, gli permetta di avere una visone complessiva, ma esaustiva dell offerta generale del territorio e, in particolare, delle eccellenze in ambito paesaggistico e naturalistico. Immagini e spot testuali con informazioni mirate e una serie di proposte di visita rendono questo folder uno strumento immediato e di grande diffusione. formato: 20X20 chiuso; 80x20 aperto. battute totali: 3800 (monolingue) battute totali: 7600 (bilingue) Numero foto necessarie: foto sulle eccellenze naturalistiche e paesaggistiche. Le foto occorrono in alta risoluzione 300 dpi; formato tif o jpg dimensione minima base 8 cm. Orme francigene sul territorio Presentazione del territorio interessato e delle sue eccellenze paesaggistiche e naturalistiche attraverso il valore che la Via Francigena rappresenta, ancora oggi, nell area territoriale di riferimento. Battute: 400 (per lingua) Percorrere e visitare Segnalazioni di una serie di proposte di visita (di 2-4 h ciascuna e ricavate dal frazionamento del tratto francigeno relativo al proprio territorio), dedicate alle bellezze naturalistiche e paesaggistiche e correlate tra loro, che il turista potrà scegliere in base al tempo a disposizione e al proprio interesse. Le proposte saranno caratterizzate da: un breve testo descrittivo del percorso con indicazioni dei luoghi ed eccellenze toccate, rispettandone l ordine di apparizione lungo il percorso. Seguono brevi schede di approfondimento su alcune eccellenze da promuovere. Battute complessive: 3400 (per lingua) Utilità 16

17 Cartina del territorio con percorso/proposte di visita in evidenza (completa di simboli grafici identificativi delle eccellenze segnalate lungo il percorso) Servizi e Numeri utili (Come raggiungere; Infoturistiche: nome ente, indirizzo e recapiti, sito web) 17

18 FOLDER TEMATICO TRAMANDARE Slogan: Sapori, Artigianato e Tradizione Via Francigena Tesori da Tramandare Titolo: (Nome del territorio) La Tradizione lungo il Cammino Caratteristiche e Specifiche tecniche Strumento: Folder Tema: Interpretare il territorio attraverso la Via Francigena e in base alle tematiche riguardanti le tradizioni, le produzioni di artigianati, gli eventi e le manifestazioni, le specialità enogastronomiche. Scopo: offrire al turista uno strumento editoriale pratico, promozionale e informativo che, gli permetta di avere una visone complessiva, ma esaustiva dell offerta generale del territorio e, in particolare, delle eccellenze nell ambito dell enogastronomia, dell artigianato e delle tradizioni. Immagini e spot testuali con informazioni mirate e una serie di proposte di visita rendono questo folder uno strumento immediato e di grande diffusione. formato: 20X20 chiuso; 80x20 aperto. battute totali: 3800 (monolingue) battute totali: 7600 (bilingue) Numero foto necessarie: foto sulle specialità enogastronomiche, le feste e gli eventifolkloristici, le produzioni di artigianato. Le foto occorrono in alta risoluzione 300 dpi; formato tif o jpg dimensione minima base 8 cm. Orme francigene sul territorio Presentazione del territorio interessato e delle sue eccellenze nell ambito dell enogastronomia e delle tradizioni attraverso il valore che la Via Francigena rappresenta, ancora oggi, nell area territoriale di riferimento. Battute: 400 (per lingua) Percorrere e visitare Segnalazioni di una serie di proposte di visita (di 2-4 h ciascuna e ricavate dal frazionamento del tratto francigeno relativo al proprio territorio), dedicate all ambito delle tradizioni, dell artigianato e dell enogastronomia, correlate tra loro, che il turista potrà scegliere in base al tempo a disposizione e al proprio interesse. Le proposte saranno caratterizzate da: un breve testo descrittivo del percorso con indicazioni dei luoghi ed eccellenze toccate, rispettandone l ordine di apparizione lungo il percorso. Seguono brevi schede di approfondimento su alcune eccellenze da promuovere. Battute complessive: 3400 (per lingua) 18

19 Utilità Cartina del territorio con percorso/proposte di visita in evidenza (completa di simboli grafici identificativi delle eccellenze segnalate lungo il percorso) Servizi e Numeri utili (Come raggiungere; Infoturistiche: nome ente, indirizzo e recapiti, sito web) 19

20 FOLDER TEMATICO SCOPRIRE Slogan: Borghi, Arte e Cultura Via Francigena Tesori da Scoprire Titolo: (Nome del territorio) La Storia lungo il Cammino Caratteristiche e Specifiche tecniche Strumento: Folder Tema: Interpretare il territorio attraverso la Via Francigena e in base alle tematiche riguardanti le eccellenze storico-artistche e culturali. Scopo: offrire al turista uno strumento editoriale pratico, promozionale e informativo che, gli permetta di avere una visone complessiva, ma esaustiva dell offerta generale del territorio e,in particolare, delle eccellenze nell ambito storico, artistico e culturale. Immagini e spot testuali con informazioni mirate e una serie di proposte di visita rendono questo folder uno strumento immediato e di grande diffusione. formato: 20X20 chiuso; 80x20 aperto. battute totali: 3800 (monolingue) battute totali: 7600 (bilingue) Numero foto necessarie: foto sui tesori di arte e cultura presenti sul territorio. Le foto occorrono in alta risoluzione 300 dpi; formato tif o jpg dimensione minima base 8 cm. Orme francigene sul territorio Presentazione del territorio interessato e delle sue eccellenze nell ambito della cultura, della storia e dell arte attraverso il valore che la Via Francigena rappresenta, ancora oggi, nell area territoriale di riferimento. Battute: 400 (per lingua) Percorrere e visitare Segnalazioni di una serie di proposte di visita (di 2-4 h ciascuna e ricavate dal frazionamentodel tratto francigeno relativo al proprio territorio), dedicate alle eccellenze storico-artistche e culturali, correlate tra loro, che il turista potrà scegliere in base al tempo a disposizione e al proprio interesse. Le proposte saranno caratterizzate da: un breve testo descrittivo del percorso con indicazioni dei luoghi ed eccellenze toccate, rispettandone l ordine di apparizione lungo il percorso. Seguono brevi schede di approfondimento su alcune eccellenze da promuovere. Battute complessive: 3400 (per lingua) Utilità 20

21 Cartina del territorio con percorso/proposte di visita in evidenza (completa di simboli grafici identificativi delle eccellenze segnalate lungo il percorso) Servizi e Numeri utili (Come raggiungere; Infoturistiche: nome ente, indirizzo e recapiti, sito web) 21

22 FOLDER TEMATICO ACCOGLIERE Slogan: Ospitalità e Ristoro Via Francigena Tesori da Accogliere Titolo: (Nome del territorio) L Accoglienza lungo il Cammino Caratteristiche e Specifiche tecniche Strumento: Folder Tema: Interpretare il territorio attraverso la Via Francigena e far conoscere le strutture e le tipologie di accoglienza presenti nell area. Scopo: offrire al turista uno strumento editoriale pratico, promozionale e informativo che gli permetta di avere una visone sintetica e complessiva dell offerta ricettiva del territorio. formato: 20X20 chiuso; 80x20 aperto. battute totali: 3800 (monolingue) battute totali: 7600 (bilingue) Il testo sarà composto da breve un introduzione sull offerta ricettiva e da una parte più ampia di presentazione complessiva delle possibilità di accoglienza, delle caratteristiche ricettive nelle singole località, delle diverse tipologie di strutture presenti e dei servizi da esse offerti. Utilità Cartina del territorio con percorso/proposte di visita in evidenza Servizi e Numeri utili 22

23 TAVOLA CROMATICA Qui di seguito la tavola cromatica di identificazione dei territori. Ogni territorio può scegliere il colore che lo identificherà all interno del sistema di comunicazione: I colori sono indicativi, in fase di stampa potranno subire leggere variazioni. 23

ISTITUTO STATALE ISTRUZIONE SUPERIORE G. LUZZATTO

ISTITUTO STATALE ISTRUZIONE SUPERIORE G. LUZZATTO Profilo professionale dell indirizzo Operatori dell Impresa Turistica e la Gara. L Operatore dell Impresa Turistica è una figura professionale in grado di conoscere in modo specifico l evoluzione del mercato

Dettagli

PROGRAMMA TELEVISIVO BUON VENTO NELLE TERRE DEL SUD

PROGRAMMA TELEVISIVO BUON VENTO NELLE TERRE DEL SUD PROGRAMMA TELEVISIVO BUON VENTO NELLE TERRE DEL SUD SINOSSI Dal mare alle terre del Sud. Il programma nasce come naturale evoluzione di BUON VENTO NEL MARE DEL SUD, dedicato alla promozione e alla valorizzazione

Dettagli

AGROALIMENTARE E OSPITALITA. Percorsi di Qualità in Provincia di Oristano. Il Marchio di Qualità Ospitalità Italiana"

AGROALIMENTARE E OSPITALITA. Percorsi di Qualità in Provincia di Oristano. Il Marchio di Qualità Ospitalità Italiana AGROALIMENTARE E OSPITALITA. Percorsi di Qualità in Provincia di Oristano Il Marchio di Qualità Ospitalità Italiana" e Le Strade dei Tesori e del Gusto MARCHIO DI QUALITA OSPITALITA ITALIANA PER LE IMPRESE

Dettagli

Rimini Bike Hotels 2013. A Rimini un nuovo Club di Prodotto per la vacanza attiva

Rimini Bike Hotels 2013. A Rimini un nuovo Club di Prodotto per la vacanza attiva Rimini Bike Hotels 2013 A Rimini un nuovo Club di Prodotto per la vacanza attiva aprile 2012 LO SCENARIO DI RIFERIMENTO Oggi il turismo e le motivazioni che lo alimentano sono profondamente cambiate Ci

Dettagli

PROGETTO BIKE TOURIST IN CIOCIARIA

PROGETTO BIKE TOURIST IN CIOCIARIA PROGETTO BIKE TOURIST IN CIOCIARIA Premessa Il progetto Bike Tourism nasce dalla consapevolezza di ricercare nel territorionuove forme di turismo sostenibile, nell'ottica di una diversificazione delle

Dettagli

È L UNICA RIVISTA PER I CUOCHI, SCRITTA DAI CUOCHI. È STRUMENTO DI DIALOGO E DI INFORMAZIONE TRA LE ASSOCIAZIONI E I SOCI F.I.C.

È L UNICA RIVISTA PER I CUOCHI, SCRITTA DAI CUOCHI. È STRUMENTO DI DIALOGO E DI INFORMAZIONE TRA LE ASSOCIAZIONI E I SOCI F.I.C. È L UNICA RIVISTA PER I CUOCHI, SCRITTA DAI CUOCHI. È STRUMENTO DI DIALOGO E DI INFORMAZIONE TRA LE ASSOCIAZIONI E I SOCI F.I.C. È ANCHE LA TUA RIVISTA: COLLABORA ANCHE TU! DIVENTA CORRISPONDENTE DE «IL

Dettagli

Monteriggioni e la Via Francigena Work in progress. Rossana Giannettoni Assessore turismo e cultura del Comune di Monteriggioni

Monteriggioni e la Via Francigena Work in progress. Rossana Giannettoni Assessore turismo e cultura del Comune di Monteriggioni Monteriggioni e la Via Francigena Work in progress Rossana Giannettoni Assessore turismo e cultura del Comune di Monteriggioni Il contesto: Monteriggioni Monteriggioni tra Siena e Firenze e tra il Chianti,

Dettagli

I servizi proposti saranno suddivisi nelle seguenti aree tematiche e raggruppati per tipologia di offerta:

I servizi proposti saranno suddivisi nelle seguenti aree tematiche e raggruppati per tipologia di offerta: SCOPRI LA VALTELLINA AUTUNNO 2013 Le offerte commerciali proposte dagli operatori privati (non verranno prese in esame proposte provenienti da agenzie viaggi e da Consorzi) dovranno presentare le seguenti

Dettagli

Toscana Turistica Sostenibile & Competitiva - Fase 2

Toscana Turistica Sostenibile & Competitiva - Fase 2 Toscana Turistica Sostenibile & Competitiva - Fase 2 Applicazione del Modello di Gestione sostenibile della Destinazione turistica Area di verifica AUTOVALUTAZIONE Elenco Domande per area tematica NECSTOUR

Dettagli

Giovanni Scalorbi. Kako uspješno razvijati cikloturizam u destinaciji

Giovanni Scalorbi. Kako uspješno razvijati cikloturizam u destinaciji Giovanni Scalorbi Kako uspješno razvijati cikloturizam u destinaciji Terre dell Istria ANALISI PER STRUTTURAZIONE PROMOZIONE MARKETING DEL PRODOTTO CICLOTURISTICO ISTRIANO Il presente elaborato si prefigge

Dettagli

Il concorso fotografico Tra natura e folklore indetto dall associazione. culturale Laccio d Amore è rivolto a tutti gli appassionati di fotografia con

Il concorso fotografico Tra natura e folklore indetto dall associazione. culturale Laccio d Amore è rivolto a tutti gli appassionati di fotografia con Il concorso fotografico Tra natura e folklore indetto dall associazione culturale Laccio d Amore è rivolto a tutti gli appassionati di fotografia con l obiettivo di raccontare il territorio e mettere a

Dettagli

Progetto: Sistema degli Itinerari Turistici Integrati PREMESSA

Progetto: Sistema degli Itinerari Turistici Integrati PREMESSA Progetto: Sistema degli Itinerari Turistici Integrati PREMESSA La consapevolezza dell importanza del turismo per lo sviluppo economico e la creazione di nuova occupazione richiede l elaborazione di nuove

Dettagli

La Meseda DUE GIORNI DI PROFUMI, COLORI, EMOZIONI E SAPORI

La Meseda DUE GIORNI DI PROFUMI, COLORI, EMOZIONI E SAPORI La Meseda A G R I T U R I S M I I N T A V O L A DUE GIORNI DI PROFUMI, COLORI, EMOZIONI E SAPORI DUE GIORNI PER SCOPRIRE IL TERRITORIO A SUD DELLE ALPI La Meseda A G R I T U R I S M I I N T A V O L A Una

Dettagli

Chi siamo: Trame Territoriali è una Società di servizi non profit e una OLTA Tour Operator On Line

Chi siamo: Trame Territoriali è una Società di servizi non profit e una OLTA Tour Operator On Line TRAME TERRITORIALI Chi siamo: Trame Territoriali è una Società di servizi non profit e una OLTA Tour Operator On Line Cosa facciamo: Trame valorizza il territorio attraverso l identificazione, la selezione,

Dettagli

Dal tracciato alla fruizione turistica.

Dal tracciato alla fruizione turistica. Progetto Turismo Equestre Ippovie del Veneto Dal tracciato alla fruizione turistica. Franco Norido Settore Divulgazione Tecnica, Formazione Professionale ed Educazione Naturalistica. Cos è una Ippovia

Dettagli

Borghi Autentici d Italia Progetto Comunita Ospitale

Borghi Autentici d Italia Progetto Comunita Ospitale Borghi Autentici d Italia Progetto Comunita Ospitale RETE BAI Sardegna Progetto finanziato dalla Regione Autonoma della Sardegna ai sensi dell'art.4 della Legge Regionale n 6 del 15 marzo 2012 (Legge Finanziaria)

Dettagli

1. Conoscere l importanza del diritto al cibo e della giusta alimentazione in tutto il mondo. In particolare in parti del mondo in via di sviluppo.

1. Conoscere l importanza del diritto al cibo e della giusta alimentazione in tutto il mondo. In particolare in parti del mondo in via di sviluppo. OBIETTIVI 1. Conoscere l importanza del diritto al cibo e della giusta alimentazione in tutto il mondo. In particolare in parti del mondo in via di sviluppo. 2. Conoscere ed incontrare altre culture del

Dettagli

GranTour 2012 Itinerari culturali sul territorio piemontese

GranTour 2012 Itinerari culturali sul territorio piemontese GranTour 2012 Itinerari culturali sul territorio piemontese GranTour è un'iniziativa promossa e sostenuta da Regione Piemonte, Provincia di Torino, Città di Torino, Compagnia di San Paolo e Fondazione

Dettagli

The Art Of Making. Per partecipare alle visite in azienda e per chiedere informazioni vai su: www.trevisoglocal.it/visit

The Art Of Making. Per partecipare alle visite in azienda e per chiedere informazioni vai su: www.trevisoglocal.it/visit Glocal, società della Camera di Commercio di La ricchezza di un territorio ne rappresenta il valore sociale, economico e culturale. Quello che una terra offre è la risorsa da cui si può partire per costruire

Dettagli

Consorzio Cavalcare in Umbria Umbria Riding. CONSORZIO CAVALCARE IN UMBRIA UMBRIA RIDING Disciplinare operativo.

Consorzio Cavalcare in Umbria Umbria Riding. CONSORZIO CAVALCARE IN UMBRIA UMBRIA RIDING Disciplinare operativo. CONSORZIO CAVALCARE IN UMBRIA UMBRIA RIDING Disciplinare operativo. Premessa Il presente disciplinare allegato al Regolamento Interno del Consorzio Cavalcare in Umbria Umbria Riding costituisce la linea

Dettagli

GIUNTA REGIONE MARCHE

GIUNTA REGIONE MARCHE Come noto, Recanati è il paese natale di Giacomo Leopardi. Il suo centro caratteristico, gli itinerari culturali e artistici e la vicinanza con alcune delle più note località balneari della riviera Marchigiana,

Dettagli

L esclusività e l unicità di Autohotel emergono da: Partecipazione: Selezione di 160 alberghi qualificati in Italia: categoria 4 stelle e superiore.

L esclusività e l unicità di Autohotel emergono da: Partecipazione: Selezione di 160 alberghi qualificati in Italia: categoria 4 stelle e superiore. Autohotel è una nuova ed esclusiva guida alberghiera, unica nel panorama editoriale italiano per target di riferimento e canale di distribuzione, che attraverso 160 tra i migliori alberghi d Italia, si

Dettagli

INDAGINE SUL CICLOTURISMO IN TRENTINO. - estate 2009 -

INDAGINE SUL CICLOTURISMO IN TRENTINO. - estate 2009 - Osservatorio Provinciale per il Turismo Servizio Turismo - Provincia Autonoma Trento www.turismo.provincia.tn.it/osservatorio/ Ufficio Piste ciclopedonali Servizio Conservazione della natura e valorizzazione

Dettagli

ITALIA SITO UFFICIALE DEL TURISMO IN ITALIA

ITALIA SITO UFFICIALE DEL TURISMO IN ITALIA CULTURA E TURISMO Navigando s impara 17 www.italia.it ITALIA SITO UFFICIALE DEL TURISMO IN ITALIA 39 Questo portale è il punto di riferimento ufficiale di chi vuole scoprire le bellezze naturali e storiche

Dettagli

Il testo narrativo autobiografico Io com ero, come sono, come sarò

Il testo narrativo autobiografico Io com ero, come sono, come sarò Istituto Comprensivo Taverna Montalto Uffugo Scuola Secondaria di Primo Grado Scuola Secondaria di 1 Grado Classe II Sez. C Progetto di un intervento didattico su Italiano Titolo dell attività Il testo

Dettagli

Allegato B LOCALI E STRUMENTI

Allegato B LOCALI E STRUMENTI Allegato B LOCALI E STRUMENTI OBIETTIVO DEL : Creare un sistema di comunicazione In e Out che, attraverso il sito web istituzionale, sia utilizzabile dai cittadini per ottenere tutte le informazioni istituzionali,

Dettagli

Progetto Turismo di Prossimità per i Comuni d Italia

Progetto Turismo di Prossimità per i Comuni d Italia Informazioni e comunicazione promozionale di strada attraverso la formula dell interscambio utilizzando vele pubblicitarie (roll-up) nei centri città e comuni a intenso traffico pedonale. Un particolare

Dettagli

MilleSentieri Portale webgis dei sentieri per la promozione delle risorse naturalistiche, architettoniche e storico-archeologiche

MilleSentieri Portale webgis dei sentieri per la promozione delle risorse naturalistiche, architettoniche e storico-archeologiche IPmotive srl - MilleSentieri Città della Scienza - Modulo 19 Via Coroglio, 57-80124 Napoli Fax: +39.081.7352530 LA CONOSCENZA DEL TERRITORIO PASSA PER SENTIERI CHE ANCORA NON CONOSCI... MilleSentieri Portale

Dettagli

LA TUA PUBBLICITA SUL MAGAZINE FAMEDISUD.IT

LA TUA PUBBLICITA SUL MAGAZINE FAMEDISUD.IT LA TUA PUBBLICITA SUL MAGAZINE FAMEDISUD.IT Il Magazine FAMEDISUD, attivo da oltre un anno nel settore dei Nuovi Media, si è posto l obiettivo di raccontare il Mezzogiorno d Italia attraverso l esplorazione

Dettagli

Il turismo in Italia e in Piemonte

Il turismo in Italia e in Piemonte Il turismo in Italia e in Piemonte Piemonte e Turismo Turismo: risorsa economica anticrisi? a cura di Flavia Maria Coccia Direttore Operativo ISNART Torino, 25 giugno 2008 Nati mortalità delle imprese

Dettagli

Departure: Sicilia Uneso

Departure: Sicilia Uneso Departure: Sicilia Uneso Azione di co-marketingcon i vettori aerei per la promozione del SUD EST di Sicilia il Distretto Turistico Tematico del SUD EST - Accessibilità fisica al territorio - Accessibilità

Dettagli

Percorsi fra vino e grandi architetture Un progetto unico in Italia

Percorsi fra vino e grandi architetture Un progetto unico in Italia TOSCANA WINE ARCHITECTURE TOSCANA WINE ARCHITECTURE Percorsi fra vino e grandi architetture Un progetto unico in Italia Un circuito di 25 cantine d autore e di design, contemporanee per le loro lo spirito

Dettagli

Premessa. - TV Marcopolo, Sky 414 - STAMPA Diari di Viaggio - WEB marcopolo.tv

Premessa. - TV Marcopolo, Sky 414 - STAMPA Diari di Viaggio - WEB marcopolo.tv Premessa Il Gruppo Sitcom intende proporre a "Milano nei cantieri dell arte" un progetto di comunicazione integrato, da sviluppare nel periodo 2010-2015 anni, articolato su più mezzi: - TV Marcopolo, Sky

Dettagli

PORTALE DI PROMOZIONE TURISTICA TURISMO FAI DA TE (in conformità linee Turismo 2.0)

PORTALE DI PROMOZIONE TURISTICA TURISMO FAI DA TE (in conformità linee Turismo 2.0) PORTALE DI PROMOZIONE TURISTICA TURISMO FAI DA TE (in conformità linee Turismo 2.0) 1. Introduzione Il prodotto Turismo fai da te è stato progettato per promuovere l economia di un territorio attraverso

Dettagli

Roberto Astuni. [albergatore per passione]

Roberto Astuni. [albergatore per passione] Roberto Astuni [albergatore per passione] Roberto Astuni general manager Bike Hotel Alla Corte «Perchè sono convinto che oggi il cicloturismo sia la priorità più innovativa e strategica in un processo

Dettagli

RITI E TRADIZIONI: attività di conoscenza e fruizione di eventi tradizionali, artigianato, usi e costumi locali.

RITI E TRADIZIONI: attività di conoscenza e fruizione di eventi tradizionali, artigianato, usi e costumi locali. DISCOVERING SALENTO Un mondo di cose da fare. Che non hai mai fatto. Dal 15 novembre 2014 al 6 gennaio 2015 vieni a scoprire il Salento delle meraviglie. Ti aspettano circa 200 attività gratuite in un

Dettagli

Workshop Le guide del territorio creano percorsi guidati Conoscenza pratica delle competenze professionali necessarie alle guide del territorio

Workshop Le guide del territorio creano percorsi guidati Conoscenza pratica delle competenze professionali necessarie alle guide del territorio Workshop Le guide del territorio creano percorsi guidati Conoscenza pratica delle competenze professionali necessarie alle guide del territorio Stefania Stoppani & Francesca Macoratti In Valtellina srl

Dettagli

CURRICOLO ARTE E IMMAGINE CLASSE PRIMA

CURRICOLO ARTE E IMMAGINE CLASSE PRIMA CURRICOLO ARTE E IMMAGINE CLASSE PRIMA Traguardi per lo sviluppo delle competenze L alunno elabora creativamente produzioni personali per esprimere sensazioni ed emozioni. Sperimenta strumenti e tecniche

Dettagli

La nostra casa editrice intende inaugurare una nuova collana di guide turistiche mirate alla promozione del territorio.

La nostra casa editrice intende inaugurare una nuova collana di guide turistiche mirate alla promozione del territorio. L Ortensia Rossa, che da 30 anni pubblica la Guida Italia Camping & Village (patrocinata FAITA), appartiene al Gruppo Lozzi, presente sul mercato dell editoria turistica da oltre 70 anni con un ampio catalogo

Dettagli

Multicanalità e voce per il turismo

Multicanalità e voce per il turismo editoria multimediale per il turismo Multicanalità e voce per il turismo Luigi Marafante responsabile marketing luigi.marafante@itineranet.it Obiettivi Produrre informazioni per illustrare al meglio l

Dettagli

Servizi GRATUITI di introduzione alla visita alla Città di Ravenna,per Gruppi,e prenotazione servizi didattici di Astronomia.

Servizi GRATUITI di introduzione alla visita alla Città di Ravenna,per Gruppi,e prenotazione servizi didattici di Astronomia. WWW.accoglienzaturistica.ra.it CENTRO ACCOGLIENZA TURISTICA-Ravenna info@accoglienzaturistica.ra.it ; www.accoglienzaturistica.ra.it fax 0544 245471 ; 48121 Ravenna Via Baccarini,66-68 Cell. 329 237 4440

Dettagli

P.O. FSE Abruzzo 2007/2013 - PROGETTO SPECIALE MULTIASSE Turismo e accoglienza Piano Operativo 2011-2013 Linea di intervento 6 Asse 1 Adattabilità

P.O. FSE Abruzzo 2007/2013 - PROGETTO SPECIALE MULTIASSE Turismo e accoglienza Piano Operativo 2011-2013 Linea di intervento 6 Asse 1 Adattabilità P.O. FSE Abruzzo 2007/2013 - PROGETTO SPECIALE MULTIASSE Turismo e accoglienza Piano Operativo 2011-2013 Linea di intervento 6 Asse 1 Adattabilità Asse 2 Occupabilità - determinazione dirigenziale n. 171/DL9

Dettagli

Un progetto educativo per giovani, famiglie e scuole

Un progetto educativo per giovani, famiglie e scuole Un progetto educativo per giovani, famiglie e scuole INTERCULTURA nasce e si sviluppa intorno a un progetto educativo: si propone di contribuire alla crescita di studenti, famiglie e scuole attraverso

Dettagli

SERVIZI EDUCATIVI MUSEALI E DOMANDA DELLE SCUOLE

SERVIZI EDUCATIVI MUSEALI E DOMANDA DELLE SCUOLE 1 SERVIZI EDUCATIVI MUSEALI E DOMANDA DELLE SCUOLE Come i musei si aprono alla società: l organizzazione dei servizi educativi I Servizi educativi dei Musei si collocano nel progetto di valorizzazione

Dettagli

COMITATO TECNICO LAZIO PER EXPO 2015

COMITATO TECNICO LAZIO PER EXPO 2015 Gianfranco Castelli COMITATO TECNICO LAZIO PER EXPO 2015 Linee di indirizzo 8 febbraio 2013 «Nutrire il pianeta. Energia per la vita» è il tema dell Esposizione Universale - Expo 2015 che sarà inaugurata

Dettagli

PROGETTARE UNA GITA. A tale scopo i bambini dovranno ricercare la documentazione che permetta di scegliere la META della gita.

PROGETTARE UNA GITA. A tale scopo i bambini dovranno ricercare la documentazione che permetta di scegliere la META della gita. PROGETTARE UNA GITA Prima di dare avvio al percorso è opportuno condividere con gli alunni tutto il progetto ed eventualmente modificare alcuni elementi in rapporto alla discussione. Gli alunni devono

Dettagli

ValeggioTravelGuide. La nuova guida Turistica per visitare la città d arte di Valeggio sul Mincio e i suoi dintorni

ValeggioTravelGuide. La nuova guida Turistica per visitare la città d arte di Valeggio sul Mincio e i suoi dintorni La nuova guida Turistica per visitare la città d arte di Valeggio sul Mincio e i suoi dintorni Abbiamo realizzato una nuova guida turistica interattiva per la città di Valeggio sul Mincio, per scoprire

Dettagli

UN NUOVO MODO DI VIAGGIARE

UN NUOVO MODO DI VIAGGIARE UN NUOVO MODO DI VIAGGIARE info@smartrippin.com SmarTrippin nasce da un urgenza forte: non più immaginare il futuro e stendere progetti, ma rendere reale, adesso, ciò che da troppo tempo si dice sia fondamentale

Dettagli

Il piacere di vivere e viaggiare la campagna

Il piacere di vivere e viaggiare la campagna Il piacere di vivere e viaggiare la campagna LA TESTATA Ogni mese le dimore più belle in Italia e nel mondo con suggestivi servizi fotografici che, alla bellezza delle immagini, uniscono la possibilità

Dettagli

RADICI DEL PRESENTE COLLEZIONE ARCHEOLOGICA ASSICURAZIONI GENERALI PROGETTO DIDATTICO PROMOSSO DA ASSICURAZIONI GENERALI

RADICI DEL PRESENTE COLLEZIONE ARCHEOLOGICA ASSICURAZIONI GENERALI PROGETTO DIDATTICO PROMOSSO DA ASSICURAZIONI GENERALI RADICI DEL PRESENTE COLLEZIONE ARCHEOLOGICA ASSICURAZIONI GENERALI PROGETTO DIDATTICO PROMOSSO DA ASSICURAZIONI GENERALI RADICI DEL PRESENTE Progetto promosso da Assicurazioni Generali Ideato e realizzato

Dettagli

PORTALE WEB DEL TURISMO

PORTALE WEB DEL TURISMO PORTALE WEB DEL TURISMO 1 Novembre 2006 OBIETTIVI L Assessorato al Turismo e Industria Alberghiera della Regione Puglia sta realizzando il portale web di promozione turistica. Il portale è uno strumento

Dettagli

STORYTELLING RACCONTA IL SUD EST

STORYTELLING RACCONTA IL SUD EST Città di Noto STORYTELLING RACCONTA IL SUD EST Azione di promozione e di marketing internazionale del Distretto del Sud Est per l incremento e la destagionalizzazione dei flussi turistici Noto, 27 novembre

Dettagli

DOMANDE FREQUENTI SULLE STRUTTURE RICETTIVE TURISTICHE

DOMANDE FREQUENTI SULLE STRUTTURE RICETTIVE TURISTICHE 1) Cosa è un attività Turistica Ricettiva? DOMANDE FREQUENTI SULLE STRUTTURE RICETTIVE TURISTICHE Si definisce attività Ricettiva Turistica quella diretta alla produzione ed all offerta al pubblico di

Dettagli

. L Aquila, 20 Aprile 2006. Oggetto: Manifestazione turistica NONSOLOMONTI L Abruzzo tra cielo e terra

. L Aquila, 20 Aprile 2006. Oggetto: Manifestazione turistica NONSOLOMONTI L Abruzzo tra cielo e terra . L Aquila, 20 Aprile 2006 Oggetto: Manifestazione turistica NONSOLOMONTI L Abruzzo tra cielo e terra Premessa Al fine di valorizzare le numerose risorse del territorio interno della nostra Regione, le

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO 1 programmazionescinfdonmandirc14.15 ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO 2 GIORNATA SCOLASTICA

Dettagli

Un soggiorno d i... relax e benessere! Consorzio Saint-Vincent Turismo Terme di Saint-Vincent

Un soggiorno d i... relax e benessere! Consorzio Saint-Vincent Turismo Terme di Saint-Vincent V a l l e d A o s t a Un soggiorno d i... relax e benessere! Promozioni Pacchetti Turistici Relax e Benessere Salute, benessere, gastronomia, cultura, natura, glamour, divertimento. Queste le sorprese

Dettagli

Genus Bononiae per le Scuole. - Servizi educativi - Genus Bononiae. Musei nella Città

Genus Bononiae per le Scuole. - Servizi educativi - Genus Bononiae. Musei nella Città Genus Bononiae per le Scuole - Servizi educativi - Genus Bononiae. Musei nella Città I Sevizi educativi di Genus Bononiae. Musei nella Città hanno elaborato per l anno scolastico 2015-2016 una nuova offerta

Dettagli

Atlante on-line dell offerta turistica e delle informazioni utili per il territorio

Atlante on-line dell offerta turistica e delle informazioni utili per il territorio Atlante on-line dell offerta turistica e delle informazioni utili per il territorio L obiettivo dell applicazione è quello di avere un sistema di ricerca territoriale per consentire al cittadino la ricerca

Dettagli

I PIANI DI VALORIZZAZIONE IN PIEMONTE GABRIELLA BOVONE, SARA MELA. LaST - Laboratorio Sviluppo e Territorio

I PIANI DI VALORIZZAZIONE IN PIEMONTE GABRIELLA BOVONE, SARA MELA. LaST - Laboratorio Sviluppo e Territorio I PIANI DI VALORIZZAZIONE IN PIEMONTE GABRIELLA BOVONE, SARA MELA LaST - Laboratorio Sviluppo e Territorio Indice 1. Il Bando Regionale sui PdV 2. Il territorio 3. Il partenariato 4. Le risorse dei PdV

Dettagli

TRAGUARDI FORMATIVI COMPETENZA CHIAVE EUROPEA: COMPETENZE SOCIALI E CIVICHE

TRAGUARDI FORMATIVI COMPETENZA CHIAVE EUROPEA: COMPETENZE SOCIALI E CIVICHE TRAGUARDI FORMATIVI COMPETENZA CHIAVE EUROPEA: COMPETENZE SOCIALI E CIVICHE Campo d Esperienza: IL SE E L ALTRO COMPETENZE SPECIFICHE ABILITA CONOSCENZE COMPITI SIGNIFICATIVI Manifestare il senso dell

Dettagli

PAG. 3 PERCHÉ PAG. 5 COME PAG. 6 CHI PAG. 9 DOVE \ QUANDO PAG. 10 COSA

PAG. 3 PERCHÉ PAG. 5 COME PAG. 6 CHI PAG. 9 DOVE \ QUANDO PAG. 10 COSA PROGETTO INTEGRATO DI COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE E PROMO COMMERCIALIZZAZIONE PER EXPO2015 PAG. 3 PERCHÉ PAG. 5 COME PAG. 6 CHI PAG. 9 DOVE \ QUANDO PAG. 10 COSA Il progetto Sardinia Expo2015 è stato interamente

Dettagli

QUALI COMPETENZE SI INTENDONO PROMUOVERE? IN QUALE SITUAZIONE PROBLEMA? COMPETENZA. (disporre della Rubrica Valutativa) (scelta dal C.d.C.

QUALI COMPETENZE SI INTENDONO PROMUOVERE? IN QUALE SITUAZIONE PROBLEMA? COMPETENZA. (disporre della Rubrica Valutativa) (scelta dal C.d.C. PERCORSO FORMATIVO TITOLO FINALITA / SENSO DEL PERCORSO PERIODO DI SVOLGIMENTO INDIRIZZO CLASSE SEZIONE DISCIPLINE COINVOLTE ASSE CULTURALE Un giorno.. a Pompei Valorizzare i beni culturali Tutto l anno

Dettagli

RADICI DEL PRESENTE COLLEZIONE ARCHEOLOGICA ASSICURAZIONI GENERALI ANNO SCOLASTICO 2013/2014 PROGETTO DIDATTICO PROMOSSO DA ASSICURAZIONI GENERALI

RADICI DEL PRESENTE COLLEZIONE ARCHEOLOGICA ASSICURAZIONI GENERALI ANNO SCOLASTICO 2013/2014 PROGETTO DIDATTICO PROMOSSO DA ASSICURAZIONI GENERALI RADICI DEL PRESENTE COLLEZIONE ARCHEOLOGICA ASSICURAZIONI GENERALI ANNO SCOLASTICO 2013/2014 PROGETTO DIDATTICO PROMOSSO DA ASSICURAZIONI GENERALI RADICI DEL PRESENTE Progetto promosso da Assicurazioni

Dettagli

The Traveller Chef. The Traveller on Tour FIRENZE

The Traveller Chef. The Traveller on Tour FIRENZE The Traveller Chef a tasty a tasty way way to to discover the city The Traveller on Tour FIRENZE Firenze Day Experience Cooking in Florence La cucina toscana ricca di tradizioni e di sapore. All interno

Dettagli

ICS-L. Impresa Creativa per lo Sviluppo Locale

ICS-L. Impresa Creativa per lo Sviluppo Locale ICS-L Impresa Creativa per lo Sviluppo Locale Cosa è Ics-l Portale di e-commerce territoriale per promuovere e facilitare l acquisto dei prodotti delle aziende agroalimentari e artigianali della Val di

Dettagli

Telefono 0363901455 Fax 0363902393 E-mail info@parcodelserio.it

Telefono 0363901455 Fax 0363902393 E-mail info@parcodelserio.it PROGETTO Un nuovo modo di vivere e scoprire il territorio e i suoi beni culturali nel parco cicloturistico della Media Pianura Lombarda TITOLO L ABC del Parco del Serio (Alimentazione, biodiversita e cultura)

Dettagli

ANIMATORE DEGLI ITINERARI CULTURALI EUROPEI

ANIMATORE DEGLI ITINERARI CULTURALI EUROPEI ACCOMPAGNA MASTER POST LAUREAM con la metodologia della Formazione-Intervento ANIMATORE DEGLI ITINERARI CULTURALI EUROPEI II Edizione La figura professionale Animatore degli itinerari culturali europei

Dettagli

Cavriana Museo Archeologico dell Alto Mantovano

Cavriana Museo Archeologico dell Alto Mantovano Cavriana Museo Archeologico dell Alto Mantovano Cavriana Museo Archeologico dell Alto Mantovano Il Museo Archeologico dell Alto Mantovano, fondato nel 1967 e allestito a cura del Gruppo Archeologico Cavriana,

Dettagli

Salone del turismo rurale

Salone del turismo rurale Salone del turismo rurale 5-8 novembre 2015 Il Salone del Turismo Rurale E il primo evento in Italia interamente dedicato al turismo e allo stile di vita rurale. 1 edizione Palaexpo Veronafiere 5-8 novembre

Dettagli

NUTRIRE IL PIANETA ENERGIA PER LA VITA

NUTRIRE IL PIANETA ENERGIA PER LA VITA NUTRIRE IL PIANETA ENERGIA PER LA VITA LA TOSCANA VERSO EXPO 2015 Viaggio in Toscana: alla scoperta del Buon Vivere www.expotuscany.com www.facebook.com/toscanaexpo expo2015@toscanapromozione.it Scenari

Dettagli

Il Turismo nei Parchi: Scelta o Coincidenza. A cura di Flavia Maria Coccia

Il Turismo nei Parchi: Scelta o Coincidenza. A cura di Flavia Maria Coccia Il Turismo nei Parchi: Scelta o Coincidenza A cura di Flavia Maria Coccia la ricettività turistica nei parchi nazionali-regionali Il patrimonio naturale in Italia coinvolge, con i soli Parchi Nazionali,

Dettagli

2. E la prima volta che visita questo Museo? Si No

2. E la prima volta che visita questo Museo? Si No Estate 2004. Indagine condotta presso il Museo Tridentino di Scienze Naturali e il Museo Diocesano di Trento. DATI CUMULATI. Parte 1 VALUTAZIONE OFFERTA CULTURALE 1. Motivo della visita Per ragioni di

Dettagli

DALLA TESTA AI PIEDI

DALLA TESTA AI PIEDI PROGETTO EDUCATIVO DIDATTICO ANNUALE SCUOLA DELL INFANZIA A. MAGNANI BALIGNANO DALLA TESTA AI PIEDI ALLA SCOPERTA DEL NOSTRO CORPO Anno scolastico 2013-14 MOTIVAZIONI Il corpo è il principale strumento

Dettagli

Cascata delle Marmore, performance e prospettive Federico Nannurelli

Cascata delle Marmore, performance e prospettive Federico Nannurelli CAPITOLO 3 - I LUOGHI SIMBOLO DEL TERRITORIO Cascata delle Marmore, performance e prospettive Federico Nannurelli Unità di Valorizzazione Cascata delle Marmore - Comune di Terni Cap. 3 Cascata delle Marmore,

Dettagli

Museo del Territorio - San Daniele del Friuli

Museo del Territorio - San Daniele del Friuli Museo del Territorio - San Daniele del Friuli 1 PREMESSA PROPOSTE DI DIDATTICA MUSEALE Anno scolastico 2014-2015 Le proposte per l anno scolastico 2014/2015 si ispirano alle seguenti metodologie e caratteristiche

Dettagli

VIAGGIO FANTASCIENTIFICO: ALLA SCOPERTA DI TERRA - ARIA ACQUA FUOCO

VIAGGIO FANTASCIENTIFICO: ALLA SCOPERTA DI TERRA - ARIA ACQUA FUOCO ISTITUTO COMPRENSIVO "PIERO FORNARA" DI CARPIGNANO SESIA Via Ettore Piazza, 5-28064 Carpignano Sesia (Novara) C.F.80015590039 Tel. 0321 825185 / 824520 - Fax. 0321 824586 website: http://share.dschola.it/carpignanosesia

Dettagli

PROGETTO EDUCATIVO GRUPPI SPORTIVI ORATORIANI

PROGETTO EDUCATIVO GRUPPI SPORTIVI ORATORIANI PROGETTO EDUCATIVO GRUPPI SPORTIVI ORATORIANI PROGETTO EDUCATIVO LO SPORT LO SPORT come tempo di crescita personale, come mezzo per educare, come scoperta di valori, come proposta ludica, come attività

Dettagli

MUSEIALTOVICENTINO per la

MUSEIALTOVICENTINO per la Città di Valdagno Assessorato alle Politiche Culturali Museo Museo Civico D. Dal Lago Civico Palazzo Festari - Corso Italia, 63-36078 Valdagno (VI) MUSEIALTOVICENTINO per la Orario di apertura: sabato

Dettagli

TEMATICA : IL BIOLOGICO

TEMATICA : IL BIOLOGICO TEMATICA : IL BIOLOGICO Titolo del pacchetto : WEEKEND DEL BIO - TREKKING Ricettività : Agriturismo, B&B, Casa vacanze, Albergo Servizio principale : Trekking (con o senza accompagnatore/guida) sosta e

Dettagli

local marketing progetti di rete

local marketing progetti di rete local marketing progetti di rete local marketing e progetti di rete I territori sono da sempre al centro del nostro interesse. Da sempre CoopCulture è impegnata nella scoperta del territorio e della sua

Dettagli

Su due ruote tra i Colli Euganei e la bassa padovana Monselice-Villa Ca Emo, lì 28.11.2011. Una Vacanza Attiva per scoprire il territorio

Su due ruote tra i Colli Euganei e la bassa padovana Monselice-Villa Ca Emo, lì 28.11.2011. Una Vacanza Attiva per scoprire il territorio Su due ruote tra i Colli Euganei e la bassa padovana Monselice-Villa Ca Emo, lì 28.11.2011 Una Vacanza Attiva per scoprire il territorio Dal 2009, un gioco di squadra Ideazione, progettazione, selezione

Dettagli

Il Turismo accessibile nell Altopiano dei 7 Comuni. F. Antonio Compostella Direttore Generale Azienda Sanitaria ULSS 3

Il Turismo accessibile nell Altopiano dei 7 Comuni. F. Antonio Compostella Direttore Generale Azienda Sanitaria ULSS 3 Il Turismo accessibile nell Altopiano dei 7 Comuni F. Antonio Compostella Direttore Generale Azienda Sanitaria ULSS 3 TURISMO ACCESSIBILE E RUOLO DELL ULSS Per Turismo Accessibile si intende l insieme

Dettagli

IMMAGINE. L anno duemilaquattordici addì. del mese di febbraio, in esecuzione della deliberazione della Giunta Comunale n. del..

IMMAGINE. L anno duemilaquattordici addì. del mese di febbraio, in esecuzione della deliberazione della Giunta Comunale n. del.. CONVENZIONE PER L ACCOGLIENZA A FINI EDUCATIVI E CULTURALI SUL TERRITORIO COMUNALE DA PARTE DEI VOLONTARI dell ARCHEOCLUB D ITALIA SEDE DI MONDOLFO PER L ATTUAZIONE DEL PROGETTO COMUNALE ECOMUSEO DI MONDOLFO

Dettagli

Scuola Primaria Statale Falcone e Borsellino

Scuola Primaria Statale Falcone e Borsellino ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI LOVERE VIA DIONIGI CASTELLI, 2 - LOVERE Scuola Primaria Statale Falcone e Borsellino PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE Le programmazioni didattiche sono state stese in base

Dettagli

Insieme per crescere, pensare, formarsi al domani

Insieme per crescere, pensare, formarsi al domani Insieme per crescere, pensare, formarsi al domani Tutto questo si traduce in : È lo sfondo in cui la scuola accompagna l alunno alla scoperta di se stesso, degli altri, nello spazio e nel tempo attività

Dettagli

Pizzafestival Pizzafestival dal 22 giugno al 5 luglio pizzerie affiliate all AVPN nel mondo

Pizzafestival Pizzafestival dal 22 giugno al 5 luglio pizzerie affiliate all AVPN nel mondo Pizzafestival La seconda edizione del Pizzafestival si svolgerà dal 22 giugno al 5 luglio all interno delle pizzerie affiliate all AVPN nel mondo ed in alcune delle principali location della città di Napoli.

Dettagli

Brief per il laboratorio

Brief per il laboratorio Brief per il laboratorio Il materiale allegato, campagne pubblicitarie per incentivare il turismo, realizzate da nazioni, regioni e una provincia, è stato selezionato per la sua qualità. Si tratta infatti

Dettagli

L' amico del cuore. I testi base. Nuova edizione. 1 a -2 a -3 a. 4 a -5 a. M.I.O.BOOK Studente. M.I.O.BOOK Studente

L' amico del cuore. I testi base. Nuova edizione. 1 a -2 a -3 a. 4 a -5 a. M.I.O.BOOK Studente. M.I.O.BOOK Studente L' amico del cuore Nuova edizione I testi base Studente Studente 1 a -2 a -3 a Cultura ed educazione insieme Nell elaborazione del testo si è voluto coniugare l aspetto culturale con l aspetto educativo,

Dettagli

Albergo diffuso. Un po casa e un po albergo - Partly a house and partly a hotel -

Albergo diffuso. Un po casa e un po albergo - Partly a house and partly a hotel - Albergo diffuso Un po casa e un po albergo - Partly a house and partly a hotel - Francesco Testa, Antonio Minguzzi Università degli Studi Del Molise Angelo Presenza Università G. D Annunzio di Chieti-Pescara

Dettagli

ARTE E IMMAGINE DISCIPLINA DI RIFERIMENTO: ARTE E IMMAGINE DISCIPLINE CONCORRENTI:TUTTE

ARTE E IMMAGINE DISCIPLINA DI RIFERIMENTO: ARTE E IMMAGINE DISCIPLINE CONCORRENTI:TUTTE ARTE E IMMAGINE DISCIPLINA DI RIFERIMENTO: ARTE E IMMAGINE DISCIPLINE CONCORRENTI:TUTTE TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE FISSATI DALLE INDICAZIONI PER IL CURRICOLO 2012 TRAGUARDI ALLA FINE DELLA

Dettagli

AGRICOLTURA & TERRITORIO: DALLE RISORSE LOCALI OPPORTUNITÀ DI CRESCITA PER IL TURISMO RURALE. IL TURISMO ENOGASTRONOMICO Un'introduzione

AGRICOLTURA & TERRITORIO: DALLE RISORSE LOCALI OPPORTUNITÀ DI CRESCITA PER IL TURISMO RURALE. IL TURISMO ENOGASTRONOMICO Un'introduzione AGRICOLTURA & TERRITORIO: DALLE RISORSE LOCALI OPPORTUNITÀ DI CRESCITA PER IL TURISMO RURALE IL TURISMO ENOGASTRONOMICO Un'introduzione Marzia Fioroni www.alp-en. it Sondrio, 7 novembre 2013 Nel 2010 il

Dettagli

Archivio dei contenuti. Produzione di contenuti. Gestione del flusso di lavoro. Presentazione dei contenuti

Archivio dei contenuti. Produzione di contenuti. Gestione del flusso di lavoro. Presentazione dei contenuti I sistemi informativi a riferimento geografico e i portali di promozione turistica Giovanni Biallo Internet ed il turismo La logica di Internet ha influito in modo determinante da un lato sulle organizzazioni

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER IL PREMIO DI FOTOGRAFIA SULLA PEONIA O S ORROSA E PADENTI

BANDO DI CONCORSO PER IL PREMIO DI FOTOGRAFIA SULLA PEONIA O S ORROSA E PADENTI BANDO DI CONCORSO PER IL PREMIO DI FOTOGRAFIA SULLA PEONIA O S ORROSA E PADENTI GENERALITA L Associazione Culturale Su Scusorgiu di Seùlo in collaborazione con le associazioni culturali, gli operatori

Dettagli

Viaggio senza barriere per tutti

Viaggio senza barriere per tutti Viaggio senza barriere per tutti Home Chi siamo Catalogo e offerte Forum Informazioni utili Viaggi su misura Contattaci Dicono di noi La nostra Agenzia Viaggi si dedica all organizzazione di pacchetti

Dettagli

COMUNICATO STAMPA Mendrisio, 18 marzo 2008 Conferenza stampa del 18.03.2008 - ore 10.30 - Mendrisio

COMUNICATO STAMPA Mendrisio, 18 marzo 2008 Conferenza stampa del 18.03.2008 - ore 10.30 - Mendrisio COMUNICATO STAMPA Mendrisio, 18 marzo 2008 Conferenza stampa del 18.03.2008 - ore 10.30 - Mendrisio Il coordinamento di piccoli e grandi istituti culturali di una Regione e la promozione delle loro attività

Dettagli

IL TERRITORIO, UN ECOSISTEMA FATTO DI NATURA E PERSONE. LE VALLI DEL TARO E DEL CENO, UNA RICCHEZZA UNICA.

IL TERRITORIO, UN ECOSISTEMA FATTO DI NATURA E PERSONE. LE VALLI DEL TARO E DEL CENO, UNA RICCHEZZA UNICA. IL TERRITORIO, UN ECOSISTEMA FATTO DI NATURA E PERSONE. LE VALLI DEL TARO E DEL CENO, UNA RICCHEZZA UNICA. IL NOSTRO PROGETTO, UN NUOVO MODO DI INTERPRETARLA. è un idea che nasce con lo scopo di valorizzare

Dettagli

LA MONTAGNA COME LUOGO DELL ACCESSIBILITA PER PERSONE CON DIVERSE ABILITA

LA MONTAGNA COME LUOGO DELL ACCESSIBILITA PER PERSONE CON DIVERSE ABILITA LA MONTAGNA COME LUOGO DELL ACCESSIBILITA PER PERSONE CON DIVERSE ABILITA L ACCADEMIA DELLA MONTAGNA, CON IL COMITATO MONDIALI DELLA VALLE DI FIEMME E L APT LOCALE, PROMUOVE IL PROGETTO PILOTA FIEMME ACCESSIBILE

Dettagli

Romanico Idee - concorso parte del progetto RomaniComo - didattica multimediale del territorio

Romanico Idee - concorso parte del progetto RomaniComo - didattica multimediale del territorio Romanico Idee - concorso parte del progetto RomaniComo - didattica multimediale del territorio con il sostegno della Provincia di Como - Assessorato alla Cultura e Regione Lombardia progetto realizzato

Dettagli

PROGRAMMAZIONE IN AMBITO DI CULTURA, SPETTACOLO ED EVENTI 2014.

PROGRAMMAZIONE IN AMBITO DI CULTURA, SPETTACOLO ED EVENTI 2014. Comune di Genova GENOVA - EVENTI 2014 PROGRAMMAZIONE IN AMBITO DI CULTURA, SPETTACOLO ED EVENTI 2014. Periodo: maggio dicembre 2014 Lo Scenario La Civica Amministrazione promuove ed organizza annualmente

Dettagli

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore VOI esprime sia una dedica ai nostri graditissimi ospiti, destinatari delle nostre attenzioni quotidiane, sia l acronimo di VERA OSPITALITÀ ITALIANA,

Dettagli