PriMus. Computo e Contabilità. C omputo e C ontabilità

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PriMus. Computo e Contabilità. C omputo e C ontabilità"

Transcript

1 C omputo e C ontbilità PriMus Computo e Contbilità Abbndon fogli elettronici e vecchie tecnologie... Scopri un modo più efficce per fre il computo! Perché scegliere PriMus PriMus è il softwre più diffuso in Itli; fcile trovre chi conosce il progrmm e scmbire i dti con chiunque grzie l formto DCF Il softwre di computo più usto: ffidbile, semplice d usre e d imprre Uno stndrd: fcile trovre chi conosce il progrmm e scmbire i dti con chiunque grzie l formto DCF Interfcci WYSIWYG: si lvor direttmente sul video come sul foglio di crt o sul modello in cui vengono inserite descrizioni e misure Tecnologi d oggetti: un unico file in formto DCF per ogni documento, dti gestiti con il Drg nd Drop Grtis con il progrmm: ssistenz telefonic e on line ptch di ggiornmento d internet listini ed elenchi prezzi per oltre un milione di voci consultbili e scricbili nche d internet progrmm di conversione dti PW-CONV per pssre d ltri formti l formto PriMus progrmm PriMus for CAD per prendere i dti metrici direttmente dl disegno Servizi on line supporto dell uso del softwre: il Video Tutoril on line, un pittform interttiv per imprre velocemente d usre il softwre, con i problemi più frequenti risolti medinte ppositi video Comptibile con Windows 8 e Windows 8 Pro nche su tblet in modlità touch. il Forum, uno spzio virtule dedicto llo scmbio di esperienze, l confronto e ll discussione Versione TRIAL disponibile su e sul DVD demo Requisiti di sistem di PriMus [Vers. 100] Personl computer con microprocessore Intel Core 2 o superiore 512 MB di Memori RAM (consigliti 1 GB) Microsoft Windows XP, Windows Vist, Windows 7 o Windows 8 (*) Disco rigido, Lettore di CD-ROM e Mouse con rotellin Port Usb Sched video con minimo 128 MB di memori, consigliti 256 MB Internet Explorer 7.0 o successivo Sched udio supportt d Windows (necessri per il Video Tutoril) Opzionle - Rete supportt d Windows Per le funzionlità web: connessione d internet Supporto ll uso Quickstrt Video Tutoril on line Forum on line Help su internet Assistenz Tecnic Grtuit tel. 0827/ mil: dl lunedì l venerdì (9-13) E possibile richiedere il servizio di ssistenz tecnic dedict AmiCus. Mggiori informzioni su Infoline commercile tel. 0827/69504 mil: dl lunedì l venerdì (9-13 / 15-19) ggiornto dicembre 2013 (*) PriMus è comptibile con Windows 8 / Windows 8 Pro nche su tblet in modlità touch. 1

2 C omputo e C ontbilità WYSIWYG e computo d oggetti Interfcci WYSIWYG e tecnologi d oggetti Grzie ll interfcci WYSIWYG (wht you see is wht you get - quello che vedi è quello che ottieni), PriMus permette ll utente di lvorre video come sul foglio di crt o sul modello in cui vengono inserite descrizioni e misure. Computi, Elenchi Prezzi e Stti Avnzmento Lvori sono solo diverse viste di un unico file dlle dimensioni ridottissime; d ogni singol modific, tutte le viste sono utomticmente ggiornte ed llinete. PriMus è inftti il primo progrmm di computo d oggetti: non esiste più un fse di input stcct dll visulizzzione dei documenti, m ogni vist del documento può essere utilizzt per inputre o modificre i dti. I dti generli, l struttur (cpitoli, ctegorie, etc.), l modulistic e gli elborti d stmpre o già stmpti in pssto sono un codice genetico contenuto nel documento che l utente può visulizzre, consultre e modificre in qulsisi momento. Prezzri nel computo con il Drg nd Drop Il video è un scrivni virtule su cui l utente può prire listini, computi, perizie e libretti delle misure per vedere, inserire, modificre dti o per copirli d un prte ll ltr con semplici operzioni di Drg nd Drop. Ogni file è prticmente ugule l corrispondente crtceo. Grzie ll Active E.P. le voci di Elenco Prezzi del documento possono essere viste ed utilizzte direttmente sull vist su cui si st operndo. Con PriMus è possibile ccedere grtuitmente d un vstissim bnc dti di prezzri di regioni, cmere di commercio ed editori privti, prire i listini direttmente d internet e usre i dti disponibili con il Drg nd Drop. L tecnologi PW-CONV consente, inoltre, di convertire i listini e gli elenchi prezzi nei formti PWE, XPWE e DCF comptibili con i progrmmi ACCA. Il formto DCF: comptibilità e interscmbio Grzie l formto DCF (Document Computtion Formt), PriMus super completmente il problem dell comptibilità, dell interoperbilità e dell interscmbio dei dti tr ppliczioni e processi. Il computo relizzto con PriMus può essere slvto nei formti stndrd XML, XPWE e PWE; i dti prodotti sono perti tutti, scmbibili con chiunque e con qulsisi ltr procedur. Le funzionlità di PriMus possono essere integrte con quelle di ltre ppliczioni e con ltri softwre ACCA, come Edificius ed EdiLus. PriMus consente l esportzione e l importzione delle viste del documento nei formti Word ed Excel (2007 e 2010). Inoltre, PriMus si interfcci con PriMus for ipd, l pp di computo disponibile su App Store e con PDF-FolderMker, l pplictivo grtuito per PC, ipd e iphone (disponibile su e su App Store) che consente di orgnizzre in un solo file i documenti.pdf. Gli elborti gestiti d PriMus PriMus gestisce in mnier integrt tutti i documenti per il progetto e l direzione lvori: elenco prezzi unitri; computo metrico; stim dei lvori; richiest offert; qudro comprtivo; modulistic di progetto; stim incidenz mnodoper; stim incidenz sicurezz; disciplinre tecnico; libretto delle misure; registro di contbilità; sommrio del registro di contbilità; stto vnzmento lvori; certificto di pgmento; liste in economi; libretto dei ferri; modulistic di contbilità; vidimzione del registro di contbilità in binco. 2

3 C omputo e C ontbilità Funzioni vnzte Acquisizione dei dti metrici dl disegno Nell fse di editzione delle misure PriMus consente, medinte il modulo integrto PriMus for CAD, l interzione dinmic tr il preventivo e il progetto relizzto con AutoCAD LT e AutoCAD; è possibile trsferire le dimensioni o gli ttributi di un blocco direttmente dl disegno l computo, tenendo perti video, dinmicmente collegti, PriMus e il progrmm di disegno. Gestione dei costi dell sicurezz PriMus è in grdo di gestire in un unico documento si il computo dei lvori che il computo dei costi dell sicurezz. Il tecnico h l possibilità di stimre i costi degli pprestmenti specili per l ppliczione del PSC (ex ll. XV, D.Lgs. 81/2008) e l incidenz dell sicurezz inclus nelle voci di elenco prezzi (ex rt. 131, D.Lgs. 163/2006). Gestione del costo dell mnodoper non soggetto ribsso PriMus consente di: individure l incidenz del costo dell mnodoper e produrre il reltivo elborto di stmp secondo qunto richiesto dll rt. 32, comm 7-bis dell Legge 9 gosto 2013, n. 98 (Decreto del Fre); gestire l importo dell mnodoper non soggetto ribsso d st nell Contbilità Lvori. Redzione utomtic del PSC, del POS e del PSS Il softwre offre un guid semplifict per l redzione utomtic dei documenti dell sicurezz di CerTus (PSC, POS e PSS) dgli elementi del documento PriMus. L crezione guidt dei documenti dell sicurezz vviene ttrverso uno specifico Wizrd ttivbile, indifferentemente, d PriMus o d CerTus. Gestione dell offert PriMus permette di crere dl computo un richiest di offert. Il file prodotto può essere invito tutti i prtecipnti ll offert che, nche con PriMus-DCF, potrnno lvorre sul documento, compilre l offert e, llo stesso tempo, conservre integri i dti di prtenz. Le offerte possono essere rccolte, gestite e confrontte utomticmente nche vi internet. Servizi supporto Video Tutoril on line Un pittform interttiv per imprre velocemente d usre il softwre, con i problemi più frequenti risolti medinte ppositi video Forum Uno spzio virtule dedicto llo scmbio di esperienze, l confronto e ll discussione 3 Help su internet Il motore di ricerc per trovre le soluzioni nel Video Tutoril e nel Forum

4 C omputo e C ontbilità Giustificzione dei prezzi PriMus è dotto di nuove funzionlità che consentono l tecnico di predisporre l documentzione per l giustificzione dei prezzi secondo l rt. 86 comm 5 e l rt. 87 comm 2 del D.Lgs. 163/2006 (Codice dei Contrtti Pubblici). Associzione delle Ctegorie di Opere Generli (OG) e Specilizzte (OS) lle Ctegorie di Lvoro Le Ctegorie di Opere Generli (OG) e Specilizzte (OS) possono essere ssocite lle Ctegorie di Lvoro. L funzione torn utile nche per l stmp dell Richiest di Offert. I modelli dell Autorità di Vigilnz sui contrtti pubblici, inftti, prevedono in un pposit colonn l indiczione delle ctegorie di opere. Gestione di lvori corpo e misur PriMus gestisce i lvori e gli pplti misti corpo o misur si nell fse progettule che in contbilità. SuperWizrd per l contbilità Il superwizrd interno l progrmm gener il documento di contbilità cquisendo direttmente dl progetto redtto con PriMus tutte le informzioni necessrie ll contbilizzzione dei lvori. Attulizzzione delle voci di E.P. Cpit di dover ttulizzre le voci di E.P. di un Computo d un Prezzrio di riferimento ppen ggiornto (d es. il computo è stto relizzto con il Prezzrio Cmpni 2005, m v ggiornto lle stesse voci del Prezzrio Cmpni 2008). PriMus consente di effetture quest operzione in modo completmente utomtico. Gestione utomtic delle Stmpe degli tti contbili Un pposit funzione utomtizz l produzione delle stmpe degli tti contbili per l emissione dei SAL e dei Certificti di Pgmento. Sottocomputo Con l funzione di Sottocomputo le misurzioni rilevte in cntiere e riportte nel libretto possono essere registrte nche con riferimento diretto l computo; in utomtico vengono rilevti gli vnzmenti in percentule delle liquote dei Corpi d Oper. Wizrd Perizi di Vrinte Per l llinemento dell contbilità in corso, corpo o corpo e misur, PriMus dispone di un funzionlità strordinri: il Wizrd Perizi di Vrinte. Bst indicre le nuove liquote dei corpi d oper per degure l contbilità ll vrinte. Aggiornmento utomtico del qudro economico Con PriMus il qudro economico si ggiorn in mnier utomtic l vrire del computo; modificndo l importo dei lvori verrnno ggiornte utomticmente le voci del qudro economico. 4

5 C omputo e C ontbilità Gestione, stmp e personlizzzione de documenti Stmp dei documenti PriMus è dotto di un vero e proprio gestore delle stmpe che permette di produrre e personlizzre tutti i documenti reltivi d un progetto. È possibile ottenere stmpe istntnee, trovre subito le opzioni di stmp più utilizzte e richiedere il riepilogo delle Opere Generli e Specilizzte e l indice delle Ctegorie di Lvoro. Ogni vist può diventre un stmp e consente di operre direttmente sull nteprim. È possibile stmpre nei formti RTF, WORD, PDF, HTML, ASCII, DB e DBF. Gestione mngerile dei documenti Con l funzione compmerge è possibile integrre le diverse versioni di un documento modificto nel tempo; con compdifference si rilevno le differenze o i cmbimenti pportti l documento durnte l su elborzione, nche d più opertori. Personlizzzione dei documenti PriMus consente l tecnico di gestire e personlizzre il testo direttmente sul foglio di lvoro (Editor Elenco Prezzi e Misurzioni). Al testo potrnno essere pplicti il Grssetto, il Corsivo, il Sottolineto, il Colore testo, l Allinemento sinistr o destr e l Giustificzione. Le personlizzzioni del formto Testo eseguite sulle Viste potrnno essere stmpte. Attiv nche l funzionlità Trov e sostituisci nell intero editor. Active Drop L Active Drop è un funzione esclusiv di PriMus che consente il controllo dinmico dei dti gestiti con operzioni di Drg nd Drop. Active E.P. Grzie ll Active E.P. le voci di Elenco Prezzi del documento possono essere viste ed utilizzte direttmente sull vist su cui si st operndo. Slvtggio, Bckup e Recupero utomtico del documento PriMus dispone di funzioni vnzte per il Bckup e il Slvtggio utomtico del documento. Inoltre, con l funzione Restore è possibile recuperre utomticmente i documenti in cso di chiusur ccidentle del progrmm. Funzione UNDO L funzione UNDO consente l tecnico di nnullre le ultime modifiche effettute, ripristinndo l situzione precedente. Finestr multi-vist L funzione multi-vist consente di vere video contempornemente due prti diverse del documento. Divent cosi possibile lvorre vendo sott occhio due punti molto distnti del documento senz dover scorrere 5 su e giù per tornre sulle voci che interessno o, d esempio, copire ed incollre intere voci di computo o semplici righi di misurzione d un voce ll ltr. History - Storico Revisioni Con quest funzione l opertore conserv diverse revisioni del documento nel corso dell su stesur. In questo modo, può in qulsisi momento consultre le vrie revisioni, confrontrle con quell ttule, ripristinre l versione inizile o prte di ess. Post_it L funzione serve d ssocire ppunti e note gli Editor Elenco Prezzi e Misurzioni; tutti i dti sono slvti ll chiusur del documento. Bookmrk Con un BookMrk è possibile mrcre un punto del documento in modo d renderlo fcilmente rggiungibile d qulsisi ltr posizione. PriMus permette di inserire questi riferimenti ll interno degli Editor del documento; durnte l redzione del documento è più fcile spostrsi, d esempio, d un determinto Rigo di Misurzione di un voce di computo d un ltro per poi ritornre l punto di prtenz.

6 C omputo e C ontbilità Moduli ggiuntivi e opzionli di PriMus Tbell comprtiv PriMus PriMus-DCF PriMus-P PriMus-A Anlisi Prezzi e Fbbisogno di cntiere PriMus-A è il modulo di Anlisi Prezzi integrbile con PriMus e PriMus-P. L innovtivo strumento per l nlisi dei prezzi e il clcolo del costo unitrio delle lvorzioni. Anlisi e definizione di nuovi prezzi Con PriMus-A è possibile crere nuovi prezzi trmite nlisi e contemplre ll interno dell E.P., oltre lle voci elementri, nche voci strutturte il cui prezzo è il risultto dell composizione di più elementi. Per determinre il prezzo di un voce possono essere utilizzti costi elementri, costi composti, dti ricvti d prezzri o d nlisi precedenti. Redzione del Fbbisogno di Cntiere PriMus-A consente nche l redzione utomtic del Fbbisogno di Cntiere ttrverso l individuzione quntittiv delle voci elementri (mterili, risorse umne, mcchinri, etc.) necessrie ll relizzzione del progetto. PriMus-i Impinti Elettrici e Termoidrulici PriMus-i è il modulo integrbile con PriMus UNICO e PriMus-P per eseguire preventivi e contbilità di impinti elettrici e termoidrulici. Clcolo e vlutzione del costo di ppliczione delle componenti di un impinto PriMus-i permette di considerre dti e costi specifici del settore impintistico (mterili, ccessori, trsporti, mnodoper, tempi di pos, etc.) per definire ogni voce di E.P.; specifiche funzioni consentono di cmbire o sostituire componenti per ottenere prezzi finiti o preventivi e confrontre i mterili di diversi fornitori. Importzione di listini nei formti METEL e ANGAISA Il progrmm può importre listini nei formti METEL (formto stndrd dei produttori di mterile elettrico) e ANGAISA (formto stndrd dei produttori di mterili idrotermosnitri). I listini, compresi quelli già disponibili nell pplictivo, possono essere perti d internet e integrbili trmite Drg nd Drop. PriMus-N Gestione Norme e Prescrizioni PriMus-N è il modulo integrbile con PriMus e PriMus-P che consente di ssocire dinmicmente Norme e Prescrizioni lle voci di Elenco Prezzi dei documenti di computo o contbilità. Associzione di norme e prescrizioni lle voci di elenco prezzi Con PriMus-N il tecnico può produrre documenti contenenti Norme di Misurzione, Specifiche Mterili, Prmetri per Accettzione e Qulità, Modlità di esecuzione, Indiczioni per Controlli e Colludi, Norme UNI, Prescrizioni per l igiene e l sicurezz. Bnc dti intern estendibile Il progrmm è dotto di un bnc dti; ll utente è dt comunque l possibilità di crere sue tipologie di norme ttingendo dll rchivio esistente, modificrle o inserirne di nuove. ELABORATI Elenco Prezzi Computo Metrico (preventivo, consuntivo, etc.) Stim dei lvori e Richiest offert Disciplinre tecnico Stim incidenz Mnodoper e Sicurezz Modulistic di Progetto Qudri comprtivi Qudro Economico Elborti e modulistic di contbilità SottoComputo Libretto dei Ferri Liste in Economi FUNZIONI CompMERGE e CompDIFFERENCE Incidenz Mnodoper Gestione contemporne di Computi, Listini ed E.P. Suddivisioni del Computo in più livelli di ctegorie di lvoro Stmp del Computo con suddivisione in più livelli Gestione complet delle Voci di Elenco Prezzi Gestione complet delle Voci di Misurzione Gestione delle Formule e dei Vlori in Tbell Giustificzione dei prezzi Collegmento Computo - Sicurezz (PSC, POS, PSS) Crezione e Gestione Contbilità Wizrd per l gestione utomtic degli tti contbili Utilizzo completo dei Mrctori Ricerc complet dei Mrctori SottoComputo Gestione delle Liste in Economi Wizrd Perizi di Vrinte (llinemento Corpi d Oper) Verific Aliquote/Importi Crezione Documento Offert Gestione dell Offert Compilzione dell Offert Stim nlitic Sicurezz integrt nel computo dei lvori Gestione Storico Revisioni - History Gestione BookMrk Gestione Post_it Formttzione Testo negli Editor (Elenco Prezzi e Misurzioni) MODULI AGGIUNTIVI PriMus-A (Anlisi Prezzi e Fbbisogni di Cntiere) PriMus-i (Impinti Elettrici e Termoidrulici) PriMus-N (Gestione Norme e Prescrizioni) 6 ACCA softwre S.p.A. vi Michelngelo Cinciulli MONTELLA (AV) - Itly

Il programma di computo più usato, più apprezzato, più imitato. Lo standard per tutti, l unica scelta possibile.

Il programma di computo più usato, più apprezzato, più imitato. Lo standard per tutti, l unica scelta possibile. Computo e Contbilità nuov versione Il progrmm di computo più usto, più pprezzto, più imitto. Lo stndrd per tutti, l unic scelt possibile. Perché scegliere PriMus PriMus è il softwre più diffuso in Itli;

Dettagli

Computo Metrico e Stima. La tecnologia PriMus per il computo metrico, la stima e i preventivi. Supporto all uso

Computo Metrico e Stima. La tecnologia PriMus per il computo metrico, la stima e i preventivi. Supporto all uso Computo Metrico e Stim PriMus-P Computo Metrico e Stim L tecnologi PriMus per il computo metrico, l stim e i preventivi Perché scegliere PriMus PriMus è il softwre più diffuso in Itli; fcile trovre chi

Dettagli

PriMus-P Computo Metrico e Stima

PriMus-P Computo Metrico e Stima PriMus-P Computo Metrico e Stima La tecnologia PriMus per il computo metrico, la stima e i preventivi Perché scegliere PriMus PriMus è il software più diffuso in Italia; facile trovare chi conosce il programma

Dettagli

PriMus. Computo e Contabilità. Computo e Contabilità

PriMus. Computo e Contabilità. Computo e Contabilità PriMus Computo e Contabilità Abbandona fogli elettronici e vecchie tecnologie... Scopri un modo più efficace per fare il computo! Perché scegliere PriMus PriMus è il software più diffuso in Italia; facile

Dettagli

il leader italiano del software tecnico //2013

il leader italiano del software tecnico //2013 il leder itlino del softwre tecnico //2013 PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA Edificius Progettzione Architettonic BIM Il BIM destinto cmbire il mondo dell progettzione Un softwre con tecnologi di vngurdi nto

Dettagli

il leader italiano del software tecnico

il leader italiano del software tecnico 2015 il leder itlino del softwre tecnico PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA Edificius Progettzione Architettonic BIM Il BIM destinto cmbire il mondo dell progettzione Un softwre con tecnologi di vngurdi nto

Dettagli

Automatizzare la conformità e la manutenzione

Automatizzare la conformità e la manutenzione 0LFUR'RFN,, Automtizzre l conformità e l mnutenzione *DV$OHUW&OLS ([WUHPH *DV$OHUW ([WUHPH *DV$OHUW0LFUR&OLS *DV$OHUW0D[ ;7,, *DV$OHUW4XDWWUR 6HULH *DV$OHUW0LFUR ric c nz Se zio ne Sc ri c me nto Sc de

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DIREZIONE DI AREA 3 Orgnizzzione e Risorse SETTORE SEDI, LOGISTICA E INTERVENTI PER LA SICUREZZA SERVIZIO DI INDAGINI PRELIMINARI AL PROGETTO DI RESTAURO DELLE SUPERFICI DECORATE DI ALCUNE SALE DEI PALAZZI

Dettagli

avast! Pro Antivirus Funzioni chiave Tecnologie cloud ibride Maggiore usabilità Funzioni di protezione

avast! Pro Antivirus Funzioni chiave Tecnologie cloud ibride Maggiore usabilità Funzioni di protezione Pro Pro include tutte le funzioni del nostro completo Internet Security, prte il firewll e il filtro ntispm. Un lvorzione dei dti su bse cloud migliort, un interfcci utente semplifict e i nuovi tool Softwre

Dettagli

il leader italiano del software tecnico

il leader italiano del software tecnico 2016 il leder itlino del softwre tecnico PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA BIM PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA BIM Edificius Progettzione Architettonic BIM Il vntggio dell integrzione E P Tbell Comprtiv Oggetti

Dettagli

Manuale di configurazione ed utilizzo

Manuale di configurazione ed utilizzo SERVIZIO CISCO JABBER VIS 4.0 Numero documento: 132/ versione 1.0 Dt : 30/05/2013 Oggetto: VIS 4.0 Redttore documento: Bgnr Mssimilino Mnule di configurzione ed utilizzo Cisco Jbber per Smsung Android

Dettagli

Edizione dicembre 2010 - Rev 0. Manuale per l applicazione dell immagine coordinata

Edizione dicembre 2010 - Rev 0. Manuale per l applicazione dell immagine coordinata Edizione dicembre 20 - Rev 0 Mnule per l ppliczione dell immgine coordint 1 Mnule per l ppliczione dell immgine coordint 1 Presentzione 2 Elementi bse Logotipo generico 3-4 Logotipo d personlizzre 5-8

Dettagli

Serie MB400/MB500. Progettate per semplificare l'utilizzo e garantire le massime prestazioni. MFP per utenti e gruppi di lavoro impegnati

Serie MB400/MB500. Progettate per semplificare l'utilizzo e garantire le massime prestazioni. MFP per utenti e gruppi di lavoro impegnati Serie MB400/MB500 Progettte per semplificre l'utilizzo e grntire le mssime prestzioni. MFP per utenti e gruppi di lvoro impegnti Stmp COPIA SCANSIONE FAX RETE A4 Mono Stmp fronte/retro, copi, scnsione

Dettagli

1.134,23 24/03/2016 MERCATO LIBERO

1.134,23 24/03/2016 MERCATO LIBERO in cso di mncto recpito Koinè srl c/o Firenze CMP Accettzione G.C.50019 Sesto F.no Energetic Source Luce & Gs S.p.A. - Società soggett direzione e coordinmento d prte di Energetic Source S.p.A. Sede Legle

Dettagli

Eccellente qualità delle immagini

Eccellente qualità delle immagini www. dr wi ng c d. c om/ pr i m p g i n t e r moc me r e. ht ml Eccellente qulità delle immgini Il sensore è il cuore dell termocmer. Testo ttribuisce un enorme vlore ll mssim qulità possibile. Testo 890

Dettagli

COMUNICAZIONE PER VARIAZIONE BIVACCHI FISSI (Legge regionale 18 febbraio 2010, n. 8)

COMUNICAZIONE PER VARIAZIONE BIVACCHI FISSI (Legge regionale 18 febbraio 2010, n. 8) COMUNICAZIONE PER VARIAZIONE BIVACCHI FISSI (Legge regionle 18 febbrio 2010, n. 8) N Prot. VARIAZIONE...del (d compilrsi cur dell ufficio competente) Al Comune di.. Il/L sottoscritto/: Cognome Nome Dt

Dettagli

SAP Business One Top 10

SAP Business One Top 10 SAP Business One Top 10 Dieci motivi per cui le PMI scelgono SAP Business One 1 6 Affidbilità Le PMI riconoscono in SAP un leder su cui poter fre ffidmento. Personlizzzione SAP fornisce soluzioni personlizzte

Dettagli

UDA N 2 Scienze e Tecnologie Applicate: Indirizzo INFORMATICA

UDA N 2 Scienze e Tecnologie Applicate: Indirizzo INFORMATICA Sch ed di pro gettzion e d elle Un ità d i App rend imento nu mero 1 UDA N 1 Scienze e Tecnologie Applicte: Indirizzo INFORMATICA UdA N 1 Disciplin Riferimento Titolo The incredibile mchine! informtic

Dettagli

Guida operativa di Easy Interactive Tools Ver. 2

Guida operativa di Easy Interactive Tools Ver. 2 Guid opertiv di Esy Interctive Tools Ver. 2 Guid opertiv di Esy Interctive Tools Ver.2 Riepilogo di Esy Interctive Tools 3 Crtteristiche Funzione di disegno È possibile utilizzre Esy Interctive Tools per

Dettagli

AVM a IFA con moltissime novità per creare e gestire reti domestiche Fritz! velocissime, indoor e outdoor

AVM a IFA con moltissime novità per creare e gestire reti domestiche Fritz! velocissime, indoor e outdoor Comunicto Stmp AVM IFA 2015 (Pdiglione 17) AVM IFA con moltissime novità per crere e gestire reti domestiche Fritz! velocissime, indoor e outdoor L velocità portt di mno: FRITZ!Powerline, FRITZ!WLAN Repeter,

Dettagli

DEBITI VERSO BANCHE 1 PREMESSA 2 CONTENUTO DELLA VOCE. Passivo SP D.4. Prassi Documento OIC n. 12; Documento OIC n. 19 2.

DEBITI VERSO BANCHE 1 PREMESSA 2 CONTENUTO DELLA VOCE. Passivo SP D.4. Prassi Documento OIC n. 12; Documento OIC n. 19 2. Cp. 49 - Debiti verso bnche 49 DEBITI VERSO BANCHE Pssivo SP D.4 Prssi Documento OIC n. 12; Documento OIC n. 19 1 PREMESSA I debiti verso bnche ricomprendono tutti quei debiti in cui l controprte è un

Dettagli

Temi speciali di bilancio

Temi speciali di bilancio Università degli Studi di Prm Temi specili di bilncio Le imposte (3) Il consolidto fiscle nzionle RIFERIMENTI Normtiv Artt. 117 129 del TUIR Art. 96 del TUIR Prssi contbile Documento OIC n. 25 Documento

Dettagli

Lo diceva Douglas Adams ;) adesso è tempo di sofware libero

Lo diceva Douglas Adams ;) adesso è tempo di sofware libero Lo dicev Dougls Adms ;) desso è tempo di sofwre libero fvi (dot) mrzno (t) gmil (dot) com htps://ilnuovomondodiglte.fles.wordpress.com/2009/03/clessidr.jpg?w=461 L nostr btgli? Direi di no htps://encrypted-tbn0.gsttc.com/imges?q=tbn:and9gcr_ix0vzdxuon79_kcwvjbuvfidnritewyimyd56ppaloe6lsh4

Dettagli

Vuoi un software per la certificazione energetica degli edifici che ti garantisca la massima affidabilità? Scegli il N.1!

Vuoi un software per la certificazione energetica degli edifici che ti garantisca la massima affidabilità? Scegli il N.1! Prestzioni Energetiche e Certificzione Vuoi un softwre per l certificzione energetic degli edifici che ti grntisc l mssim ffidbilità? Scegli il N.1! L verific delle prestzioni energetiche degli edifici

Dettagli

ROAD TO MATCHING SHARE&GROW Vademecum per avvicinarsi a Matching Live

ROAD TO MATCHING SHARE&GROW Vademecum per avvicinarsi a Matching Live ROAD TO MATCHING SHARE&GROW Vdemecum per vvicinrsi Mtching Live Un evento promosso d Powered by Medi Prtner Seguici e condividi VADEMECUM IN SEMPLICI STEP PER PARTECIPARE A MATCHING L presenz Mtching Shre&Grow

Dettagli

Oggetto: SOGGETTI IRES - LA RILEVAZIONE CONTABILE DELLE IMPOSTE DI ESERCIZIO

Oggetto: SOGGETTI IRES - LA RILEVAZIONE CONTABILE DELLE IMPOSTE DI ESERCIZIO Ai gentili Clienti Loro sedi Oggetto: SOGGETTI IRES - LA RILEVAZIONE CONTABILE DELLE IMPOSTE DI ESERCIZIO Al termine di ciscun periodo d impost, dopo ver effettuto le scritture di ssestmento e rettific,

Dettagli

Fatturiamo. Versione 5. Manuale per l utente. Active Software Corso Italia 149-34170 Gorizia email info@activeweb.it

Fatturiamo. Versione 5. Manuale per l utente. Active Software Corso Italia 149-34170 Gorizia email info@activeweb.it Ftturimo Versione 5 Mnule per l utente Active Softwre Corso Itli 149-34170 Gorizi emil info@ctiveweb.it Se questo documento ppre nell finestr del vostro browser Internet di defult, richimte il comndo Registr

Dettagli

Introduzione all algebra

Introduzione all algebra Introduzione ll lgebr E. Modic ersmo@glois.it Liceo Scientifico Sttle S. Cnnizzro Corso P.O.N. Modelli mtemtici e reltà A.S. 2010/2011 Premess Codificre e Decodificre Nell vit quotidin ci cpit spesso di

Dettagli

Installazione e utilizzo di ImageShare

Installazione e utilizzo di ImageShare Instllzione e utilizzo di Copyright 2000-2002: Polycom, Inc. Polycom, Inc., 4750 Willow Rod, Plesnton, CA 94588 www.polycom.com Polycom e il logo Polycom sono mrchi registrti di Polycom, Inc. è un mrchio

Dettagli

Le verifiche finali e le scritture di assestamento

Le verifiche finali e le scritture di assestamento Numero 60/2012 Pgin 1 di 8 Le verifiche finli e le scritture di ssestmento Numero : 60/2012 Gruppo : Oggetto : Norme e prssi : Scric l guid complet sulle scritture di chiusur e il pssggio del bilncio d

Dettagli

" Osservazione. 6.1 Integrale indefinito. R Definizione (Primitiva) E Esempio 6.1 CAPITOLO 6

 Osservazione. 6.1 Integrale indefinito. R Definizione (Primitiva) E Esempio 6.1 CAPITOLO 6 CAPITOLO 6 Clcolo integrle 6. Integrle indefinito L nozione fondmentle del clcolo integrle è quell di funzione primitiv di un funzione f (). Tle nozione è in qulche modo speculre ll nozione di funzione

Dettagli

Guida operativa di EasyMP Multi PC Projection

Guida operativa di EasyMP Multi PC Projection Guid opertiv di EsyMP Multi PC Projection Indice 2 Informzioni su EsyMP Multi PC Projection Tipi di riunione proposti d EsyMP Multi PC Projection........ 5 Riunioni con immgini multiple... 5 Riunioni remote

Dettagli

LE NOVITÀ. aximizer CRM 10.5 innovazioni e miglioramenti per le seguenti aree: 1. Mobile CRM

LE NOVITÀ. aximizer CRM 10.5 innovazioni e miglioramenti per le seguenti aree: 1. Mobile CRM LE NOVITÀ ximizer.5 innovzioni e M migliormenti per le seguenti ree: 1. Mobile 2. Web Access 3. Mrketing Automtion 4. Business Intelligence 5. Socil Networking 6. Business Productivity Miglior i processi

Dettagli

- Ufficio Unico PIT2 - Progetto Integrato Territoriale NORD BARESE

- Ufficio Unico PIT2 - Progetto Integrato Territoriale NORD BARESE - Ufficio Unico PIT2 - Progetto Integrto Territorile NORD BARESE Andri Brlett Bisceglie Bitonto Cnos di Pugli Corto Giovinzzo Mrgherit di Svoi Molfett Ruvo di Pugli Sn Ferdinndo di Pugli Terlizzi Trni

Dettagli

FOGLIO COMPARATIVO SULLE TIPOLOGIE DI MUTUO IPOTECARIO / FONDIARIO PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE

FOGLIO COMPARATIVO SULLE TIPOLOGIE DI MUTUO IPOTECARIO / FONDIARIO PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE FOGLIO COMPARATIVO SULLE TIPOLOGIE DI MUTUO IPOTECARIO / FONDIARIO PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE (disposizioni di trsprenz i sensi dell rt. 2 comm 5 D.L. 29.11.2008 n. 185) Per tutte le condizioni

Dettagli

Z600 Series Color Jetprinter

Z600 Series Color Jetprinter Z600 Series Color Jetprinter Mnule dell'utente per Windows Risoluzione dei prolemi di instllzione Un elenco per trovre un soluzione prolemi comuni di instllzione. Pnormic stmpnte Informzioni sulle prti

Dettagli

Modulo 6. La raccolta bancaria e il rapporto di conto corrente. Unità didattiche che compongono il modulo. Tempo necessario

Modulo 6. La raccolta bancaria e il rapporto di conto corrente. Unità didattiche che compongono il modulo. Tempo necessario 58 Modulo 6 L rccolt bncri e il rpporto di conto corrente I destintri del Modulo sono gli studenti del quinto nno che, dopo ver nlizzto e ppreso le crtteristiche fondmentli dell ttività delle ziende di

Dettagli

BANDO PUBBLICO PER IL SOSTEGNO AL REDDITO PER PERSONE E/O FAMIGLIE IN SITUAZIONE DI CRISI PER LA PERDITA DEL LAVORO - 2015

BANDO PUBBLICO PER IL SOSTEGNO AL REDDITO PER PERSONE E/O FAMIGLIE IN SITUAZIONE DI CRISI PER LA PERDITA DEL LAVORO - 2015 BANDO PUBBLICO PER IL SOSTEGNO AL REDDITO PER PERSONE E/O FAMIGLIE IN SITUAZIONE DI CRISI PER LA PERDITA DEL LAVORO - 2015 Art. 1 - FINALITA E OGGETTO Il presente ndo disciplin le modlità per l'ssegnzione

Dettagli

Guida operativa di Easy Interactive Tools Ver. 2.1

Guida operativa di Easy Interactive Tools Ver. 2.1 Guid opertiv di Esy Interctive Tools Ver. 2.1 Guid opertiv di Esy Interctive Tools Ver.2.1 Riepilogo di Esy Interctive Tools 3 Crtteristiche Funzione di disegno È possibile utilizzre Esy Interctive Tools

Dettagli

Transazioni al di fuori della normale gestione. Emissione del Prestito Obbligazionario 02/11/2010. Analisi della trasparenza Giovanni Andrea Toselli

Transazioni al di fuori della normale gestione. Emissione del Prestito Obbligazionario 02/11/2010. Analisi della trasparenza Giovanni Andrea Toselli Università degli studi di Pvi Fcoltà di Economi.. 2010-20112011 Sezione 26 Anlisi dell trsprenz Giovnni Andre Toselli 1 Sezione 26 Trnszioni l di fuori dell normle gestione Operzioni sull struttur finnziri

Dettagli

Più intelligenza nella rete grazie all analisi in tempo reale dei dati provenienti da sistemi SCADA Mariano Marciano IBM GBS Senior Consultant

Più intelligenza nella rete grazie all analisi in tempo reale dei dati provenienti da sistemi SCADA Mariano Marciano IBM GBS Senior Consultant Più intelligenz nell rete grzie ll nlisi in tempo rele dei dti provenienti d sistemi SCADA Mrino Mrcino IBM GBS Senior Consultnt Novembre 2013 L Soluzione SmrtGridIntelligence L SoluzioneSmrt GridIntelligence

Dettagli

FOGLIO COMPARATIVO SULLE TIPOLOGIE DI MUTUO IPOTECARIO / FONDIARIO PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE

FOGLIO COMPARATIVO SULLE TIPOLOGIE DI MUTUO IPOTECARIO / FONDIARIO PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE FOGLIO COMPARATIVO SULLE TIPOLOGIE DI MUTUO IPOTECARIO / FONDIARIO PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE (sposizioni trsprenz i sensi dell rt. 2 comm 5 D.L. 29.11.2008 n. 185) Per tutte le conzioni

Dettagli

DESCRIZIONE PROGETTO. Free Software e Didattica

DESCRIZIONE PROGETTO. Free Software e Didattica Vi Lmrmor, 35 00010 Villnov di, Rom, 1. Tipologi progetto : Didttic curriculre Didttic extr-curriculre Accoglienz, orientmento, stge Formzione del personle Altro.. 2. Denominzione progetto Indicre Codice

Dettagli

LEASING FINANZIARIO 27/10/2013

LEASING FINANZIARIO 27/10/2013 LEASING FINANZIARIO LEASING Con il contrtto di un ziend concede d un ltr un bene strumentle verso il corrispettivo di un certo numero di cnoni periodici. Corso di rgioneri generle ed pplict Prof. Polo

Dettagli

CARTA ACQUISTI CHE COSA È E COSA FARE PER OTTENERLA Beneficiario con 65 anni o più

CARTA ACQUISTI CHE COSA È E COSA FARE PER OTTENERLA Beneficiario con 65 anni o più CARTA ACQUISTI CHE COSA È E COSA FARE PER OTTENERLA Beneficirio con 65 nni o più L Crt Acquisti è un normle crt di pgmento elettronico, ugule quelle che sono già in circolzione e mpimente diffuse nel nostro

Dettagli

Prova n. 1 LEGER TEST

Prova n. 1 LEGER TEST Prov n. 1 LEGER TEST Descrizione L prov si svolge su un percorso delimitto d due coni, posti ll distnz di 20 mt l uno dll ltro. Il cndidto deve percorrere spol l distnz tr i due coni, pssndo dll velocità

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DI ACQUISIZIONE PAGAMENTI CON CARTA INFORMAZIONI SULL ACQUIRER

FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DI ACQUISIZIONE PAGAMENTI CON CARTA INFORMAZIONI SULL ACQUIRER FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DI ACQUISIZIONE PAGAMENTI CON CARTA INFORMAZIONI SULL ACQUIRER Foglio Informtivo n. 4_01/08/2014 ICCREA BANCA S.p.A. - Istituto Centrle del Credito Coopertivo Sede legle e mministrtiv:

Dettagli

Stabilità dei sistemi di controllo in retroazione

Stabilità dei sistemi di controllo in retroazione Stbilità dei sistemi di controllo in retrozione Criterio di Nyquist Il criterio di Nyquist Estensione G (s) con gudgno vribile Appliczione sistemi con retrozione positiv 2 Criterio di Nyquist Stbilità

Dettagli

Più in alto voli, più lontano vedi. GCERTI ITALY ENTE DI CERTIFICAZIONE ACCREDITATO ACCREDIA

Più in alto voli, più lontano vedi. GCERTI ITALY ENTE DI CERTIFICAZIONE ACCREDITATO ACCREDIA Più in lto voli, più lontno vedi. GCERTI ITALY ENTE DI CERTIFICAZIONE ACCREDITATO ACCREDIA Certi ctions for high performnce Presentzione Aziendle / Compny Profile GCERTI ITALY è un ente di certificzione

Dettagli

Alcune nostre realizzazioni

Alcune nostre realizzazioni L nostr stori L Mistem di Pelizzri M. & C snc. relizz impinti ed utomzioni elettriche, impinti fotovoltici, impinti domotici, clen-rooms. Nostro impertivo è quello di diventre l unico intermedirio elettrico

Dettagli

3. Il calcolo a scuola (2): l uso della calcolatrice 1

3. Il calcolo a scuola (2): l uso della calcolatrice 1 Didttic 3. Il clcolo scuol (2): l uso dell clcoltrice 1 Ginfrnco Arrigo 57 1. Clcoli con un sol operzione L prim cos d insegnre d un giovne llievo che voglimo educre ll uso corretto dei moderni mezzi di

Dettagli

PROGRAMMA SOCIO EDUCATIVO DI ANIMAZIONE 2014/2015

PROGRAMMA SOCIO EDUCATIVO DI ANIMAZIONE 2014/2015 PROGRMM SOCIO EDUCTIVO DI NIMZIONE 2014/2015 PRESENTZIONE DELLE TTIVIT' EDUCTIVE INTEGRTE ORDINRIE MENSILI - SETTIMNLI ED EXTR ORDINRIE DI NIMZIONE. Relazione e comunicazione : interventi educativi individuali

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DI ACQUISIZIONE PAGAMENTI CON CARTA INFORMAZIONI SULL ACQUIRER

FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DI ACQUISIZIONE PAGAMENTI CON CARTA INFORMAZIONI SULL ACQUIRER FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DI ACQUISIZIONE PAGAMENTI CON CARTA INFORMAZIONI SULL ACQUIRER Foglio Informtivo 2_27/06/2013 ICCREA BANCA S.p.A. - Istituto Centrle del Credito Coopertivo Sede legle e mministrtiv:

Dettagli

http://www.regione.umbria.it/tributi-tasse/in-evidenza

http://www.regione.umbria.it/tributi-tasse/in-evidenza AUTO E MOTO STORICHE Sono esenti dll tss utomobilistic i veicoli (utovetture, motoveicoli, ecceter) costruiti d lmeno trent'nni, senz che si necessrio il possesso di prticolri requisiti (per l Lombrdi

Dettagli

D.A.M.S. Legge sulla privacy D.Lgs 196/2003 e Codice della Privacy in merito alle misure di sicurezza per la protezione dei dati personali

D.A.M.S. Legge sulla privacy D.Lgs 196/2003 e Codice della Privacy in merito alle misure di sicurezza per la protezione dei dati personali D.A.M.S. Legge sull privcy D.Lgs 196/2003 e Codice dell Privcy in merito lle misure di sicurezz per l protezione dei dti personli Il presente documento intende fornire un prim vlutzione sui criteri tecnici

Dettagli

Desk CSS-KPMG Innovare la PA. Presentazione del progetto di ricerca Organization Review. Luciano Hinna

Desk CSS-KPMG Innovare la PA. Presentazione del progetto di ricerca Organization Review. Luciano Hinna Desk CSS-KPMG Innovre l PA Presentzione del progetto di ricerc Orgniztion Review Lucino Hinn Obiettivo del progetto Mettere punto un nuov metodologi, intes come strumento d consegnre lle pubbliche mministrzioni

Dettagli

PROBLEMATICHE LEGATE ALL ENERGIA

PROBLEMATICHE LEGATE ALL ENERGIA Fcoltà di Architettur Ing. Luc Srto Le regole per l efficienz l energetic livello nzionle e l più recente disciplin dell Regione Lombrdi. L certificzione energetic degli edifici: stto dell rte e prospettive

Dettagli

Verifica finale del modulo su programmazione e budget nelle imprese industriali e bancarie

Verifica finale del modulo su programmazione e budget nelle imprese industriali e bancarie di Mrgherit Amici supervisore Ssis Lzio Strumenti 35 APRILE/MAGGIO 2005 Verific finle del modulo su progrmmzione e budget nelle imprese industrili e bncrie Acompletmento dell rticolo pubblicto sul n. 34

Dettagli

MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE

MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE Cm er dei D eputti 81 Sen to dell R epubblic XVII LEGISLATURA DISEGNI DI LEGGE E RELAZIONI DOCUMENTI MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE PAGINA BIANCA Cm er dei D eputti - 83 - S en to dell R epubblic

Dettagli

Allegato alla D.G. n. 20 del 20 febbraio 2012 PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA C.C.I.A.A. DI ASCOLI PICENO TRIENNIO 2012-2014

Allegato alla D.G. n. 20 del 20 febbraio 2012 PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA C.C.I.A.A. DI ASCOLI PICENO TRIENNIO 2012-2014 Allegto ll D.G. n. 20 del 20 febbrio 2012 PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA C.C.I.A.A. DI ASCOLI PICENO TRIENNIO 2012-2014 1 Sommrio 1. Dti d pubblicre... 3 2. Modlità di pubbliczione

Dettagli

CORSO DI RAGIONERIA A.A. 2013/2014

CORSO DI RAGIONERIA A.A. 2013/2014 CORSO DI RAGIONERIA A.A. 2013/2014 MODULO A LEZIONE N. 10 LE SCRITTURE CONTABILI Il lesing IL CONTRATTO DI LEASING Il lesing è un contrtto tipico (non previsto dl Codice Civile) per mezzo del qule l ziend

Dettagli

Espansione del sistema. Sistema di controllo configurabile PNOZmulti. Istruzioni per l'uso-1002217-it-06

Espansione del sistema. Sistema di controllo configurabile PNOZmulti. Istruzioni per l'uso-1002217-it-06 Espnsione del sistem Sistem di controllo configurbile multi Istruzioni per l'uso- Prefzione Questo è un documento originle. Tutti i diritti di questo documento sono riservti Pilz GmbH & Co. KG. E' possibile

Dettagli

DICHIARO: Di voler riscuotere il prestito: in contanti presso l Istituto di Credito che effettua il servizio di Cassa per conto dell INPDAP

DICHIARO: Di voler riscuotere il prestito: in contanti presso l Istituto di Credito che effettua il servizio di Cassa per conto dell INPDAP io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02010101 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

Febbraio 2014. PROGETTO: Studio di Architettura e Urbanistica Dott. Arch. Guido Leoni Via Affò, 4 - Parma - tel. 0521.233423

Febbraio 2014. PROGETTO: Studio di Architettura e Urbanistica Dott. Arch. Guido Leoni Via Affò, 4 - Parma - tel. 0521.233423 Comune di Poviglio Provinci di Reggio Emili Relzione illustrtiv dell Delierzione Consilire di pprovzione, dei coefficienti e prmetri di conversione che ssicurno l equivlenz tr le definizioni e le modlità

Dettagli

ELEMENTI GUIDA PER LA REDAZIONE DELLE GIUSTIFICAZIONI DI OFFERTA

ELEMENTI GUIDA PER LA REDAZIONE DELLE GIUSTIFICAZIONI DI OFFERTA 00499000016 Internet: www.tc.torino.it E mil: ELEMENTI GUIDA PER LA REDAZIONE DELLE GIUSTIFICAZIONI DI OFFERTA Intervento di riqulificzione energetic di edifici di proprietà pubblic, in disponibilità delle

Dettagli

MAURIZIO MARTINI ENZO DRAPELLI partners

MAURIZIO MARTINI ENZO DRAPELLI partners MAURIZIO MARTINI ENZO DRAPELLI prtners rgionieri commercilisti economisti d impres vldgno (vi) vi l. festri,15 tel. 0445/406758/408999 - fx 0445/408485 dueville (vi) - vi g. rossi, 26 tel. 0444/591846

Dettagli

www.forzearmate.org PUBBLICHIAMO LA SEGUENTE DOCUMENTAZIONE

www.forzearmate.org PUBBLICHIAMO LA SEGUENTE DOCUMENTAZIONE www.forzearmte.org SIDEWEB è un società di servizi nt dll entusismo e dll esperienz pluriennle di coloro che hnno operto per nni nelle orgnizzzioni di tutel individule e collettiv, contribuendo con l propri

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DI ACQUISIZIONE PAGAMENTI CON CARTA INFORMAZIONI SULL ACQUIRER

FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DI ACQUISIZIONE PAGAMENTI CON CARTA INFORMAZIONI SULL ACQUIRER FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DI ACQUISIZIONE PAGAMENTI CON CARTA INFORMAZIONI SULL ACQUIRER Foglio Informtivo n. 3_18/12/2013 ICCREA BANCA S.p.A. - Istituto Centrle del Credito Coopertivo Sede legle e mministrtiv:

Dettagli

P.D.P. PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO Per allievi con Bisogni Educativi Speciali

P.D.P. PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO Per allievi con Bisogni Educativi Speciali ISTITUTO COMPRENSIVO STILO-BIVONGI Anno scolstico 2015 2016 Scuol sede P.D.P. PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO Per llievi con Bisogni Eductivi Specili Percorso A : ordinrio obiettivi comuni ll clsse con

Dettagli

Mancanze disciplinari Sanzioni disciplinari Organi competenti

Mancanze disciplinari Sanzioni disciplinari Organi competenti Allegto 1 - REGOLAMENTO DI DISCIPLINA PER LA SCUOLA PRIMARIA Prte integrnte dello stesso Regolmento Mncnze disciplinri Snzioni disciplinri Orgni competenti Il presente llegto costituisce un elenco esemplifictivo,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA SAPIENZA ANNO ACCADEMICO 2014/2015 CORSO DI LAUREA IN SCIENZE AZIENDALI PROF.SSA DANIELA COLUCCIA CANALE E-M

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA SAPIENZA ANNO ACCADEMICO 2014/2015 CORSO DI LAUREA IN SCIENZE AZIENDALI PROF.SSA DANIELA COLUCCIA CANALE E-M LE FONTI DI FINANZIAMENTO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA SAPIENZA ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Le fonti di finnzimento in un società comprendono: ) il cpitle socile b) il cpitle di credito c) l utofinnzimento

Dettagli

Nuova funzione internet radio

Nuova funzione internet radio XXXXX XXXXX XXXXX /XW-SMA3/XW-SMA4 Nuov funzione internet rdio EN IT Questo diffusore wireless è stto progettto per l riproduzione di Pndor*/Internet Rdio. L riproduzione di Pndor/Internet Rdio, tuttvi,

Dettagli

8. MOVIMENTAZIONE DI MAGAZZINO: LE PRINCIPALI SCRITTURE CONTABILI

8. MOVIMENTAZIONE DI MAGAZZINO: LE PRINCIPALI SCRITTURE CONTABILI 8. MOVIMENTAZIONE DI MAGAZZINO: LE PRINCIPALI SCRITTURE CONTABILI Movimentzione di mgzzino: le principli scritture contbili 8. Le rilevzioni contbili 8.1. 8.1. LE RILEVAZIONI CONTABILI Le rilevzioni ttinenti

Dettagli

BOZZA. 1 2a S/2 S/2. Lezione n. 27. Le strutture in acciaio Le unioni bullonate Le unioni saldate

BOZZA. 1 2a S/2 S/2. Lezione n. 27. Le strutture in acciaio Le unioni bullonate Le unioni saldate Lezione n. 7 Le strutture in cciio Le unioni bullonte Le unioni sldte Unioni Le unioni nelle strutture in cciio devono grntire un buon funzionmento dell struttur e l derenz dell stess llo schem sttico

Dettagli

SPESE LEGALI A CARICO DELLA PARTE SOCCOMBENTE

SPESE LEGALI A CARICO DELLA PARTE SOCCOMBENTE SOMMARIO SCHEMA DI SINTESI PAGAMENTO DELLE SPESE LEGALI A CURA DELLA PARTE VINCITRICE E SUCCESSIVO RIMBORSO DAL SOCCOMBENTE DISTRAZIONE DELLE SPESE DIRET- TAMENTE ALLA PARTE SOCCOM- BENTE SPESE LEGALI

Dettagli

ASSENZE PER ASSISTENZA PORTATORI DI HANDICAP

ASSENZE PER ASSISTENZA PORTATORI DI HANDICAP NORMATIVA ASSENZE PER ASSISTENZA PORTATORI DI HANDICAP A cur di Libero Tssell d Scuol&Scuol del 21/10/2003 Riferimenti normtivi: rt. 21 e 33 5.2.1992 n. 104 e successive modifiche ed integrzioni, Dlgs.

Dettagli

Corso di Laurea in Chimica Regolamento Didattico

Corso di Laurea in Chimica Regolamento Didattico Corso di Lure in Chimic Regolmento Didttico Art.. Il Corso di Lure in Chimic h come finlità l formzione di lureti con competenze nei diversi settori dell chimic per qunto rigurd si gli spetti teorici che

Dettagli

Centralino telefonico. Terraneo PBX15D. Manuale d uso e di installazione 03/02 DM PART.T3494A PBX15D PRI IN 5 3 4 6 1. RxTx GND 50Hz ON 230V~ C

Centralino telefonico. Terraneo PBX15D. Manuale d uso e di installazione 03/02 DM PART.T3494A PBX15D PRI IN 5 3 4 6 1. RxTx GND 50Hz ON 230V~ C 03/02 DM PART.T3494A Terrneo Centrlino telefonico Mnule d uso e di instllzione 1 3 5 2 4 6 7 8 LU b ON 230V~ C RxTx GND 50Hz NO 1 b PBX15D 2 b PRI IN 5 3 4 6 1 3 b 4 b 5 b PBX15D Indice Introduzione Specifiche

Dettagli

ITALSOFT GROUP INTERNET COMPANY

ITALSOFT GROUP INTERNET COMPANY NOME TopimpiantiWEB PRODOTTO Software per la gestione delle imprese edili su Web per Windows e per Macintosh ATTIVITA GESTITE Preventivazione, Pianificazione dei tempi di lavorazione, Contabilità dei lavori

Dettagli

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov.

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02010101 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

UNITÀ DI APPRENDIMENTO II QUADRIMESTRE SCUOLE PRIMARIE CLASSI SECONDE

UNITÀ DI APPRENDIMENTO II QUADRIMESTRE SCUOLE PRIMARIE CLASSI SECONDE UNITÀ DI APPRENDIMENTO II QUADRIMESTRE SCUOLE PRIMARIE CLASSI SECONDE UNITA DI APPRENDIMENTO Denominzione Compito-prodotto Competenze mirte Comuni/cittdinnz IL TEMPO PASSA IL MONDO GIRA REALIZZAZIONE DI

Dettagli

Inizio DCP-7055W / DCP-7057W /

Inizio DCP-7055W / DCP-7057W / Guid di instllzione rpid Inizio DCP-7055W / DCP-7057W / DCP-7070DW Prim di configurre l pprecchio, leggere l opuscolo Sicurezz e restrizioni legli. Leggere poi l Guid di instllzione rpid per l configurzione

Dettagli

% di copertur CONTRIBUTO - TIT. II. inferiore: 75.069,97) completi di accessori, vetri e pannelli; arredamento zona ufficio, mensa e un mobile bagno.

% di copertur CONTRIBUTO - TIT. II. inferiore: 75.069,97) completi di accessori, vetri e pannelli; arredamento zona ufficio, mensa e un mobile bagno. All. sub ) MIS. 1 - Relizzzione di investimenti ziendli di spes Relizzzione impinto di riscldmento pvimento con cldi e impinto solre termico; relizzzione pretine divisorie in 1 IL PONTE - Prt di crtongesso

Dettagli

Recupero dati. Servizi e software professionali per risolvere ogni perdita di dati. Da oltre 25 anni leader mondiali nel settore data recovery

Recupero dati. Servizi e software professionali per risolvere ogni perdita di dati. Da oltre 25 anni leader mondiali nel settore data recovery Recupero dti Servizi e softwre professionli per risolvere ogni perdit di dti D oltre 25 nni leder mondili nel settore dt recovery L perdit dei dti Un imprevisto più frequente di qunto si pensi Non è fcile

Dettagli

CA SA A NZIA NI C A S L A NO - 2

CA SA A NZIA NI C A S L A NO - 2 S NZI NI S L NO - 2 LEGEND :. NUOV S NZINI. INGRESSO PRINIPLE. INGRESSO ENTRO DIURNO E NOTTURNO D. PRHEGGI E. INGRESSO VEIOLRE UTORIMESS F. ORTE G. GIRDINO OMUNE H. GIRDINO PROTETTO D + 0.00 H + 6.50 G

Dettagli

FASCICOLO TECNICO PRESTAZIONI ENERGETICHE SOLAI

FASCICOLO TECNICO PRESTAZIONI ENERGETICHE SOLAI Pgin di 7 Rel. ermic soli Fscicolo tecnico per il clcolo delle prestzioni energetiche di soli lstre trliccite ( predlles ) IN ACCORDO ALLA NORMA UNI EN ISO 6946:008 0 07.0.00 Rev. Dt Descrizione Redtto

Dettagli

LE RETTIFICHE DI STORNO

LE RETTIFICHE DI STORNO Cpitolo 11 LE RETTIFICHE DI STORNO cur di Alfredo Vignò Le scritture di rettific di fine esercizio Sono composte l termine del periodo mministrtivo per inserire nel sistem vlori stimti e congetturti di

Dettagli

ESERCIZI RELATIVI AL CAP. 8 GLI INVESTIMENTI E I DISINVESTIMENTI IN TITOLI E PARTECIPAZIONI a cura di Daniela Corbetta

ESERCIZI RELATIVI AL CAP. 8 GLI INVESTIMENTI E I DISINVESTIMENTI IN TITOLI E PARTECIPAZIONI a cura di Daniela Corbetta ESERCIZI RELATIVI AL CAP. 8 GLI INVESTIMENTI E I DISINVESTIMENTI IN TITOLI E PARTECIPAZIONI cur di Dniel Corbett P.S.: l fine di trttre in modo esustivo l rgomento, si precis che nei seguenti esercizi

Dettagli

All'Inpdap - sede di. Prov.

All'Inpdap - sede di. Prov. io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02010101 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

Estrarre la macchina dalla confezione e verificare i componenti

Estrarre la macchina dalla confezione e verificare i componenti l Guid di instllzione rpid Inizio (Solo EU) HL-2135W / HL-2270DW Prim di utilizzre l mcchin per l prim volt, leggere l Guid di instllzione rpid per informzioni sull configurzione e l'instllzione. Per visulizzre

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO Gruppo Imr ISTRUZIONI DI MONTAGGIO collettori sul tetto Figur 1 - I collettori DB possono essere montti fcilmente con il sistem di montggio per l sovrpposizione ll fld d due persone, senz necessità di

Dettagli

«ECOFILLER» Iniezione diretta di cariche minerali o di poliuretano riciclato. Eraldo Greco. Guido Podrecca. Commercial Director.

«ECOFILLER» Iniezione diretta di cariche minerali o di poliuretano riciclato. Eraldo Greco. Guido Podrecca. Commercial Director. «ECOFILLER» Iniezione dirett di criche minerli o di poliuretno riciclto Erldo Greco Commercil Director Guido Podrecc R&D Mnger ANPE - 2 2 Conferenz Conferenz Nzionle Nzionle Premess Nei vri processi produttivi

Dettagli

Elettronica dei Sistemi Digitali Il test nei sistemi elettronici: guasti catastrofici e modelli di guasto (parte I)

Elettronica dei Sistemi Digitali Il test nei sistemi elettronici: guasti catastrofici e modelli di guasto (parte I) Elettronic dei Sistemi Digitli Il test nei sistemi elettronici: gusti ctstrofici e modelli di gusto (prte I) Vlentino Lierli Diprtimento di Tecnologie dell Informzione Università di Milno, 26013 Crem e-mil:

Dettagli

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov.

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02010101 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

STR VISION - Professionisti

STR VISION - Professionisti STR VISION - Professionisti STR VISION dà inizio alla nuova era delle soluzioni per il mondo delle costruzioni. STR VISION nasce dalla ricerca e sviluppo di STR e coniuga l esperienza di oltre 30 anni

Dettagli

ALLEGATO A) Disciplinare del Fondo per la Progettazione degli Interventi Strategici

ALLEGATO A) Disciplinare del Fondo per la Progettazione degli Interventi Strategici ALLEGATO A) Disciplinre del Fondo per l Progettzione degli Interventi Strtegici 1. Finlità del fondo Al fine di rzionlizzre e ccelerre l spes per investimenti pubblici, con prticolre rigurdo ll relizzzione

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture Programma Operativo Nazionale Trasporti 2000-2006

Ministero delle Infrastrutture Programma Operativo Nazionale Trasporti 2000-2006 ALLEGATO VI INDICATORI DI RISULTATO AL Si present di seguito l quntificzione degli indictori di risultto, come previsto dll rt. 37, comm 2, letter b) del Regolmento CE n. 1260/99, necessri per dre evidenz

Dettagli

Regime di sconto commerciale. S = sconto ; K = somma da scontare ; s = tasso di sconto unitario V a = valore attuale ; I = interesse ; C = capitale

Regime di sconto commerciale. S = sconto ; K = somma da scontare ; s = tasso di sconto unitario V a = valore attuale ; I = interesse ; C = capitale Regime di sconto commercile Formule d usre : S = sconto ; K = somm d scontre ; s = tsso di sconto unitrio V = vlore ttule ; I = interesse ; C = cpitle s t = st i t st = st S t Kst V K st () () ; () ( )

Dettagli

Facoltà di Economia - Università di Sassari Anno Accademico 2004-2005. Dispense Corso di Econometria Docente: Luciano Gutierrez.

Facoltà di Economia - Università di Sassari Anno Accademico 2004-2005. Dispense Corso di Econometria Docente: Luciano Gutierrez. Fcoltà di Economi - Università di Sssri Anno Accdemico 2004-2005 Dispense Corso di Econometri Docente: Lucino Gutierrez Algebr Linere Progrmm: 1.1 Definizione di mtrice e vettore 1.2 Addizione e sottrzione

Dettagli

REGISTRATORE VOCALE DIGITALE VN-8700PC VN-8600PC VN-8500PC

REGISTRATORE VOCALE DIGITALE VN-8700PC VN-8600PC VN-8500PC REGISTRATORE VOCALE DIGITALE VN-8700PC VN-8600PC VN-8500PC IT ISTRUZIONI Grzie di ver cquistto questo registrtore vocle digitle Olympus. Leggere queste istruzioni per cquisire le informzioni necessrie

Dettagli