L area grande. Emanuele Gabardi

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L area grande. Emanuele Gabardi"

Transcript

1 L area grande Emanuele Gabardi

2 L area grande q L area grande, o area allargata, o below-the-line comprende tutte le forme di comunicazione, con l esclusione della pubblicità, le principali delle quali sono: l Direct response l Relazioni Pubbliche l Sponsorizzazioni l Promozioni

3 Direct response q Iniziative di comunicazione a risposta diretta, attraverso un contatto individuale col referente finale, di cui sia poi misurabile la risposta. Fonte: UPA

4 Direct response q Caratteristica: la comunicazione, la distribuzione e talvolta l offerta sono dirette al consumatore senza l intemediazione dei classici canali di vendita. q Le applicazioni più frequenti: l prodotti e servizi al consumatore l prodotti e servizi alle imprese (business to business) l campagne no profit l comunicazione pubblica l comunicazione politica

5 Direct response q I mezzi: l la posta l il telefono l il telefax l Internet l i media classici (con coupon/numero verde/sito)

6 Direct response q Vantaggi: q Svantaggi: l possibilità di selezionare con precisione il proprio target l possibilità di interagire con il proprio target l possibilità di creare e di aggiornare file contenenti informazioni sui clienti è il più invasivo tra tutti gli strumenti di comunicazione

7 Relazioni pubbliche q Iniziative di comunicazione il cui scopo è creare clima di consenso e favore nei confronti del soggetto che comunica e delle sue proposte presso quei pubblici che possono incidere direttamente/indirettamente sul suo business. Fonte: UPA

8 Relazioni pubbliche q Caratteristica: destinate a consolidare la posizione dell azienda (e/o dei suoi brand) e ad agevolarne le iniziative in tutti gli ambiti.

9 Relazioni pubbliche q Le attività: l relazioni con i giornalisti e i media l preparazione di pubblicazioni destinate ai dipendenti e/o a un pubblico esterno ristretto (house organ) l comunicazioni verso gli opinion leader l relazioni con istituzioni ed associazioni della comunità nella quale opera l azienda l rapporti con le istituzioni politiche per influire sulle normative (lobbying)

10 Relazioni pubbliche q Vantaggi: le P.R., sollecitando i giornalisti e i media affinché diffondano spontaneamente - e se possibile gratuitamente notizie utili a conseguire gli obiettivi di comunicazione della marca, costituiscono una valida attività parallela alla pubblicità q Necessità: le informazioni da divulgare devono avere valore di notizia, credibile per i giornalisti e interessante per il pubblico.

11 Sponsorizzazioni q Investimenti in ideazione/realizzazione di eventi di diversa natura (sport, cultura, sociali) finalizzati alla maggiore notorietà e miglioramento dell immagine dell utente Fonte: UPA

12 Sponsorizzazioni q Caratteristica: la sponsorizzazione si sovrappone ad un evento di natura non pubblicitaria e in esso integra il proprio messaggio.

13 Sponsorizzazioni q Tipologie: l sponsorizzazioni di eventi mediali (soprattutto televisivi) l sponsorizzazione di eventi estranei ai media (soprattutto sportivi e culturali) ma che possono ottenere un appoggio dai media

14 Sponsorizzazioni q Sponsorizzazioni di eventi mediali Lo sponsor cerca di integrare il proprio messaggio nella struttura stessa del programma, conservando le potenzialità spettacolari e di intrattenimento.

15 Sponsorizzazioni q Sponsorizzazioni di eventi estranei ai media. Lo sponsor inserisce il proprio messaggio (con marchi e/o messaggi sintetici) e, talvolta, personalizza l ambiente dell evento. Di questi messaggi fruisce direttamente il pubblico che assiste all evento e, indirettamente, il pubblico esposto ai media che parlano dell evento.

16 Sponsorizzazioni q Vantaggi: l permettono di superare le resistenze di parte dei consumatori nei confronti dei messaggi pubblicitari; l permettono di indirizzare la comunicazione a target ben definiti e omogenei in termini di interessi e comportamenti.

17 Promozioni q Iniziative di comunicazione che puntano a migliorare le performance ed i risultati incidendo sul comportamento dei clienti attraverso l offerta di vantaggi concreti e misurabili. Fonte: UPA

18 Promozioni q Caratteristica: mentre la pubblicità e le sponsorizzazioni sono strumenti di contatto simbolico con il consumatore, le promozioni cercano di coinvolgerlo concretamente, tentando di promuovere l acquisto o il consumo di una marca, agendo temporaneamente sul rapporto tra valore e costo dell offerta.

19 Promozioni q I destinatari: l i consumatori l la distribuzione l la forza vendite l i consiglieri d acquisto

20 Promozioni q Principali obiettivi l stimolare la prova di una marca nuova o poco diffusa; l aumentare i consumi di coloro che sono già trattanti, incrementando la loro fedeltà alla marca (brand loyalty).

21 Promozioni q Iniziative per incrementare il valore dell offerta: l aumento della quantità di prodotto allo stesso prezzo (confezioni maggiorate, offerte tipo 3x2); l offerta di un regalo sicuro (dipendente dall acquisto di una o più unità di prodotto); l possibilità di ricevere premi importanti (tramite concorsi).

22 Promozioni q Iniziative per ridurre il costo dell offerta: l riduzione temporanea del prezzo; l diffusione di buoni sconto.

23 Promozioni q Possibili strumenti di sostegno: l la confezione l il punto vendita l il mailing l i media l la pubblicità

24 Promozioni q Vantaggi: l strumento competitivo nei mercati caratterizzati da scarsa fedeltà di marca l possibilità di ottenere buoni risultati di vendita nel breve periodo Ma: l scarsi effetti positivi, se non talvolta dannosi, sull immagine della marca

25 In sintesi q Direct response >>>>>>>>>>>>> propone un offerta e chiede una risposta q Relazioni Pubbliche >>> creano consenso e favore presso pubblici influenti q Sponsorizzazione >>>>> propone una associazione positiva per l immagine q Promozioni >>>>>>>> propongono una prova/richiedono fedeltà e premiano

Le attività di comunicazione e diffusione dei risultati di progetto

Le attività di comunicazione e diffusione dei risultati di progetto Elena Giusta 1 Le attività di comunicazione e diffusione dei risultati di progetto La politica di comunicazione dell Unione Europea La comunicazione dei fondi strutturali Il piano di comunicazione di progetto

Dettagli

4.1.4 Il marketing mix nella pubblica amministrazione

4.1.4 Il marketing mix nella pubblica amministrazione 4.1.4 Il marketing mix nella pubblica amministrazione La pianificazione strategica si sviluppa su più piani e individua gli strumenti in grado di soddisfare i bisogni dei segmenti obiettivo Nell ambito

Dettagli

Approfondimento L interazione tra mercato e impresa

Approfondimento L interazione tra mercato e impresa Approfondimento L interazione tra mercato e impresa Glossario di marketing Accettazione: pubblico. misura l accoglimento di un annuncio pubblicitario da parte del Account: figura professionale che svolge

Dettagli

Cap.12 Le relazioni pubbliche. Corso di Comunicazione d Impresa - A.A. 2011-2012 Prof. Fabio Forlani - fabio.forlani@uniurb.it

Cap.12 Le relazioni pubbliche. Corso di Comunicazione d Impresa - A.A. 2011-2012 Prof. Fabio Forlani - fabio.forlani@uniurb.it Cap.12 Le relazioni pubbliche Corso di Comunicazione d Impresa - A.A. 2011-2012 Prof. Fabio Forlani - fabio.forlani@uniurb.it Capitolo 12 Le relazioni pubbliche Le relazioni pubbliche (PR) Insieme di attività

Dettagli

SODDISFARE LE OPPORTUNITÀ DI MARKETING Capitolo 19 Comunicazione integrata di marketing e direct marketing

SODDISFARE LE OPPORTUNITÀ DI MARKETING Capitolo 19 Comunicazione integrata di marketing e direct marketing SODDISFARE LE OPPORTUNITÀ DI MARKETING Capitolo 19 Comunicazione integrata di marketing e direct marketing Il processo di comunicazione (1) Fonte: chi emette il messaggio nei confronti di un altro soggetto

Dettagli

Page 1 COMUNICAZIONE INTEGRATA, PUBBLICITÀ, PROMOZIONE E RELAZIONI PUBBLICHE, SALES MANAGEMENT, MARKETING ON LINE (CAP.

Page 1 COMUNICAZIONE INTEGRATA, PUBBLICITÀ, PROMOZIONE E RELAZIONI PUBBLICHE, SALES MANAGEMENT, MARKETING ON LINE (CAP. COMUNICAZIONE D IMPRESA Anno Accademico 2015/2016 COMUNICAZIONE INTEGRATA, PUBBLICITÀ, PROMOZIONE E RELAZIONI PUBBLICHE, SALES MANAGEMENT, MARKETING ON LINE (CAP. 19, 20, 21, 22) Unit 12 Slide 12.2.1 SODDISFARE

Dettagli

IL MARKETING FONTI DEI DATI

IL MARKETING FONTI DEI DATI IL MARKETING Il Marketing è l insieme delle attività e delle politiche poste in essere dall impresa per soddisfare le esigenze dei consumatori e per crearne la domanda. Il SOTTOSISTEMA di Marketing è costituito

Dettagli

Il modello Ele.C.Tra. dei protocolli d intenti. The 2nd Italian NSG Florence, 18 th December

Il modello Ele.C.Tra. dei protocolli d intenti. The 2nd Italian NSG Florence, 18 th December Il modello Ele.C.Tra. dei protocolli d intenti The 2nd Italian NSG Florence, 18 th December 1 Punti chiave Auto-sostenibilità finanziaria: nessun fondo per forzare il mercato ad acquistare veicoli elettrici

Dettagli

Strategie di impresa, Tattiche operative e Piano di Marketing. Come essere competitivi, affrontare i mercati e i concorrenti

Strategie di impresa, Tattiche operative e Piano di Marketing. Come essere competitivi, affrontare i mercati e i concorrenti MA.VE.CO. Consulting www.maveco-consulting.it Viale Stazione,43-02013 Antrodoco (Rieti) Tel. 0746-578699 e-mail : info@maveco-consulting.it Strategie di impresa, Tattiche operative e Piano di Marketing

Dettagli

Capitolo 16. La vendita personale e la promozione delle vendite. Capitolo 16 - slide 1

Capitolo 16. La vendita personale e la promozione delle vendite. Capitolo 16 - slide 1 Capitolo 16 La vendita personale e la promozione delle vendite. Capitolo 16 - slide 1 La vendita personale e la promozione delle vendite Obiettivi di apprendimento Vendita personale Il ruolo della forza

Dettagli

Comunicazione d impresa

Comunicazione d impresa Comunicazione d impresa Lorenza Rossini Anno 2005-2006 Programma I concetti fondamentali Le aree della comunicazione d impresa Gli strumenti e i mezzi della comunicazione Il piano di comunicazione Alcuni

Dettagli

UNA FIRMA PER LA VISTA

UNA FIRMA PER LA VISTA UNA FIRMA PER LA VISTA PARLIAMO DI TRAPIANTO DI CORNEA In Italia la donazione degli organi è regolamentata dalla legge n. 91 del 1999 Tutti siamo potenziali donatori. Basta dare la propria disponibilità

Dettagli

SONO I DETTAGLI A FARE LA DIFFERENZA

SONO I DETTAGLI A FARE LA DIFFERENZA Marcel Duchamp, L.H.O.O.Q., 1919 Marcel Duchamp, L.H.O.O.Q., 1919 SONO I DETTAGLI A FARE LA DIFFERENZA Quest opera paradigmatica, capitale non solo per lo sviluppo dell arte moderna, ma anche e soprattutto

Dettagli

Area Marketing. Approfondimento

Area Marketing. Approfondimento Area Marketing Approfondimento LA COMUNICAZIONE LA COMUNICAZIONE CONOSCENZE La comunicazione è una delle politiche del marketing mix e può essere definita come il complesso di azioni poste in essere dall

Dettagli

Amedeo Guffanti General Manager & Partner di 77Agency. Social GRP Le community come asset di comunicazione

Amedeo Guffanti General Manager & Partner di 77Agency. Social GRP Le community come asset di comunicazione Amedeo Guffanti General Manager & Partner di 77Agency Social GRP Le community come asset di comunicazione cosa hanno questi social network Sono grandi Le community La famosa viralità Sono misurabili Sono

Dettagli

Social Media Contest per il brand?

Social Media Contest per il brand? Social Media Contest per il brand? Come far conoscere il tuo marchio ad un target interessato con una strategia basata sull interazione. Tempo di lettura: 8 minuti Livello: introduttivo Per essere sempre

Dettagli

Modulo Il piano di comunicazione di un organizzazione non profit

Modulo Il piano di comunicazione di un organizzazione non profit Modulo Il piano di comunicazione di un organizzazione non profit Materiale didattico a cura di ALFONSO SIANO Università degli Studi di Salerno sianoalf@unisa.it 2010 1 Piano di comunicazione MARKETING

Dettagli

Il Piano di comunicazione

Il Piano di comunicazione Il Piano di comunicazione 23 lezione 11 novembre 2011 Cosa è un piano di comunicazione Il piano di comunicazione è uno strumento utilizzato da un organizzazione per programmare le proprie azioni di comunicazione

Dettagli

What you dream, is what you get.

What you dream, is what you get. What you dream, is what you get. mission MWWG si propone come punto di riferimento nella graduale costruzione di una immagine aziendale all'avanguardia. Guidiamo il cliente passo dopo passo nella creazione

Dettagli

Cos è il fundraising 1

Cos è il fundraising 1 La Raccolta di fondi richiede competenze e investimenti. Ha senso sviluppare un progetto di fundraising per un gruppo di organizzazioni nonprofit? La Campagna Lasciti, una strada percorribile. Intervento

Dettagli

7mas ti aiuta a entrare nel mondo della grafica PASSO DOPO PASSO!

7mas ti aiuta a entrare nel mondo della grafica PASSO DOPO PASSO! MONDO GRAFICA 7mas ti aiuta a entrare nel mondo della grafica PASSO DOPO PASSO! IL MATTONE di ogni comunicazione Grafica La pubblicità è quella forma di comunicazione che raggruppa la diffusione di messaggi

Dettagli

Seminario sulle Sponsorizzazioni Stella Romagnoli. Lezione 4: valorizzazione delle sponsorizzazioni

Seminario sulle Sponsorizzazioni Stella Romagnoli. Lezione 4: valorizzazione delle sponsorizzazioni Seminario sulle Sponsorizzazioni Lezione 4: valorizzazione delle sponsorizzazioni Valorizzazione delle sponsorizzazioni Definizione: che vuol dire valorizzare le sponsorizzazioni Gli strumenti utilizzati

Dettagli

OSINT, acronimo di Open Source INTelligence, uno dei modi per acquisire dati utili per l intelligence:

OSINT, acronimo di Open Source INTelligence, uno dei modi per acquisire dati utili per l intelligence: OSINT, acronimo di Open Source INTelligence, uno dei modi per acquisire dati utili per l intelligence: riguarda il monitoraggio e l analisi di contenuti reperibili da fonti pubbliche, non riservate. L

Dettagli

SINTESI DEI CONTRIBUTI RICEVUTI DALLE ASSOCIAZIONI SUL DOCUMENTO DI PROGRAMMAZIONE PLURIENNALE IN TEMA DI POLITICHE DEL LAVORO E DELL INTEGRAZIONE

SINTESI DEI CONTRIBUTI RICEVUTI DALLE ASSOCIAZIONI SUL DOCUMENTO DI PROGRAMMAZIONE PLURIENNALE IN TEMA DI POLITICHE DEL LAVORO E DELL INTEGRAZIONE SINTESI DEI CONTRIBUTI RICEVUTI DALLE ASSOCIAZIONI SUL DOCUMENTO DI PROGRAMMAZIONE PLURIENNALE IN TEMA DI POLITICHE DEL LAVORO E DELL INTEGRAZIONE 2015-2020 PREMESSA Il documento è stato inviato alle Associazioni

Dettagli

Come gestire i Social Network

Come gestire i Social Network marketing highlights Come gestire i Social Network A cura di: Dario Valentino I Social Network sono ritenuti strumenti di Marketing imprescindibili per tutte le aziende che svolgono attività sul Web. Questo

Dettagli

Quali liste per la multimedialità

Quali liste per la multimedialità Quali liste per la multimedialità A seguito di slogan che condividiamo del tipo : 1. il confine tra online e offline è caduto. 2. il futuro della comunicazione è multimediale. 3. il direct marketing sarà

Dettagli

il Web Marketing!" #r$%&'()"!)*à ()v'+*" +'#'%%)*à

il Web Marketing! #r$%&'()!)*à ()v'+* +'#'%%)*à Cristian Iobbi Simone Antonelli 1. Cos è? è il segmento delle attività di marketing dell azienda che sfrutta il canale online per studiare il mercato e sviluppare i rapporti commerciali tramite il Web.

Dettagli

» Sono graditi al cliente che non li percepisce come invasivi e ha espressamente richiesto di riceverli.

» Sono graditi al cliente che non li percepisce come invasivi e ha espressamente richiesto di riceverli. MOBILE MARKETING SMS KDEV SMS è il servizio di invio SMS sicuro, veloce e personalizzabile che permette di spedire SMS a gruppi selezionati di contatti ricavati da internet, dalla posta elettronica o da

Dettagli

CHE TIPO DI TURISTA SEI?

CHE TIPO DI TURISTA SEI? CHE TIPO DI TURISTA SEI? POLICY PER LA PRIVACY Il Promotore è l Ente Nazionale Croato per il Turismo (CNTB). L applicazione nella quale avete effettuato l accesso è gestita da, o per conto di, l Ente Nazionale

Dettagli

Le forme di promozione nei mercati esteri. Michela Floris micfloris@unica.it

Le forme di promozione nei mercati esteri. Michela Floris micfloris@unica.it Le forme di promozione nei mercati esteri Michela Floris micfloris@unica.it Cos è la promozione La promozione riguarda tutto quanto può informare il potenziale compratore circa il prodotto e può indurlo

Dettagli

Quotidiano on line di informazione su tecnologia e internet

Quotidiano on line di informazione su tecnologia e internet Quotidiano on line di informazione su tecnologia e internet Informazione ICT, prima di tutto Webnews è il giornale on line che racconta quotidianamente l attualità tecnologica. Originale. Credibile. Puntuale.

Dettagli

Lezione 18: PR e rapporti con i media Stella Romagnoli

Lezione 18: PR e rapporti con i media Stella Romagnoli Lezione 18: PR e rapporti con i media Definizione Ambiti e obiettivi Le aree di intervento I target Strumenti e Strategie della Comunicazione d'impresa 2 Le Relazioni Pubbliche (Public Relations) governano

Dettagli

La prima pagina uno schema fisso La testata manchette

La prima pagina uno schema fisso La testata manchette IL QUOTIDIANO La prima pagina è la facciata del quotidiano, presenta gli avvenimenti trattati più rilevanti e solitamente sono commentati; gli articoli sono disposti secondo uno schema fisso che ha lo

Dettagli

LA STRATEGIA OBIETTIVI GENERALI

LA STRATEGIA OBIETTIVI GENERALI LA STRATEGIA La comunicazione di CONCORD ITALIA è finalizzata a sensibilizzare la cittadinanza sulle attività, l impatto e la sostenibilità delle nostre azioni nell ambito degli interventi realizzati dai

Dettagli

LA MIGLIORE STRATEGIA PER VALORIZZARE IL BUDGET DELL ATTIVITÀ DI COMUNICAZIONE. ASSOLOMBARDA 31 Gennaio 2005

LA MIGLIORE STRATEGIA PER VALORIZZARE IL BUDGET DELL ATTIVITÀ DI COMUNICAZIONE. ASSOLOMBARDA 31 Gennaio 2005 LA MIGLIORE STRATEGIA PER VALORIZZARE IL BUDGET DELL ATTIVITÀ DI COMUNICAZIONE Relatore: Raimondo Boggia Fondatore Alchera VicePresidente Innotech ASSOLOMBARDA 31 Gennaio 2005 COPYRIGHT "Il procedimento

Dettagli

DIRECT MARKETING: COME- QUANDO-PERCHE UTILIZZARLO

DIRECT MARKETING: COME- QUANDO-PERCHE UTILIZZARLO DIRECT MARKETING: COME- QUANDO-PERCHE UTILIZZARLO Definire il Direct Marketing, riportando la definizione tratta da Wikipedia, l enciclopedia libera nata grazie ai contributi degli utenti della rete internet:

Dettagli

Introduzione al Marketing Mix

Introduzione al Marketing Mix Introduzione al Marketing Mix Relatore: Andrea Baioni (abaioni@andreabaioni.it) Il Marketing Mix Le 4 P Product Price Promotion Place È la combinazione delle variabili controllabili di marketing che l

Dettagli

Il rapporto esistente fra le aziende marketing oriented e la comunicazione digitale

Il rapporto esistente fra le aziende marketing oriented e la comunicazione digitale Il rapporto esistente fra le aziende marketing oriented e la comunicazione digitale 8 Aprile 2011 8 Giornata della Comunicazione Azioni per migliorare la comunicazione digitale 2 Nel corso dell ultimo

Dettagli

L AGENZIA, CHI SIAMO, LE NOSTRE QUALITÀ IL NOSTRO LAVORO I NOSTRI SERVIZI CI HANNO SCELTO CONTATTI

L AGENZIA, CHI SIAMO, LE NOSTRE QUALITÀ IL NOSTRO LAVORO I NOSTRI SERVIZI CI HANNO SCELTO CONTATTI L AGENZIA, CHI SIAMO, LE NOSTRE QUALITÀ Ma&Mi è un agenzia di comunicazione a servizio completo, dove differenti professionalità si mettono al servizio del cliente per creare valore e per supportare lo

Dettagli

I media e la politica

I media e la politica I media e la politica Rapporto media e politica 1) Media subordinati al sistema politico 2) Media che influenzano il sistema politico 3) Rapporto di negoziazione e reciproca influenza tra media e politica

Dettagli

Workshop L' e-commerce fa bene all'impresa. Achille Ferraro Web Marketing Manager

Workshop L' e-commerce fa bene all'impresa. Achille Ferraro Web Marketing Manager Workshop L' e-commerce fa bene all'impresa Achille Ferraro Web Marketing Manager E-COMMERCE Che cosa è l' E-commerce L'insieme delle transazioni per la commercializzazione di beni e servizi tra produttore

Dettagli

Parte II Le aree della comunicazione d impresa

Parte II Le aree della comunicazione d impresa Parte II Le aree della comunicazione d impresa Cap.3 La comunicazione istituzionale Corso di Comunicazione d impresa - A.A. 2011-2012 fabio.forlani@uniurb.it La comunicazione istituzionale: definizione

Dettagli

il nuovo servizio con cui creare e spedire cartoline e biglietti personalizzati da smartphone, tablet e PC Come usarlo per invii sponsorizzati

il nuovo servizio con cui creare e spedire cartoline e biglietti personalizzati da smartphone, tablet e PC Come usarlo per invii sponsorizzati il nuovo servizio con cui creare e spedire cartoline e biglietti personalizzati da smartphone, tablet e PC Come usarlo per invii sponsorizzati Confidenziale saluti&foto: come è proposta sul mercato saluti&foto

Dettagli

www.genteinmovimento.com

www.genteinmovimento.com IL MAGAZINE DELL IMPRENDITORE, DEL PROFESSIONISTA E DELLA FAMIGLIA www.genteinmovimento.com redazione@genteinmovimento.com genteinmovimento @genteinmov Gente in Movimento MEDIA KIT IL MAGAZINE DELL IMPRENDITORE,

Dettagli

SMS - MMS - VMS - DEM ADVERTISING

SMS - MMS - VMS - DEM ADVERTISING SMS - MMS - VMS - DEM ADVERTISING Vuoi promuovere la tua azienda tramite messaggi SMS, MMS, video SMS o DEM? Nulla di più facile con rdcom.it Scegli i nostri servizi Advertising Invia promozioni, sconti,

Dettagli

COMUNICAZIONE ITALIANA

COMUNICAZIONE ITALIANA COMUNICAZIONE ITALIANA Il Business Social Media che comunica su carta, interagisce su internet, decide di persona. Edizioni Servizi Eventi COMUNICAZIONE ITALIANA Il Business Social Media che comunica su

Dettagli

Offerta commerciale DiamondGift. Presentazione dell offerta

Offerta commerciale DiamondGift. Presentazione dell offerta Offerta commerciale DiamondGift Presentazione dell offerta Agenda Conte Diamonds Offerta DiamondGift Perchè DiamondGift References Chi è Conte Diamonds Trading & dealing of diamonds. Conte Diamonds è tra

Dettagli

Pubblicità e attività di informazione. Il problema della pubblicità camuffata e redazionale. Dott. Federico Unnia

Pubblicità e attività di informazione. Il problema della pubblicità camuffata e redazionale. Dott. Federico Unnia Pubblicità e attività di informazione. Il problema della pubblicità camuffata e redazionale Dott. Federico Unnia Di cosa stiamo parlando? Alcuni esempi tratti dalla tv: G. Rana (Le Iene, Scherzi a parte,

Dettagli

CAPITOLO 4 MANAGER E COMUNICAZIONE D IMPRESA

CAPITOLO 4 MANAGER E COMUNICAZIONE D IMPRESA CAPITOLO 4 MANAGER E COMUNICAZIONE D IMPRESA Indice 4.1 LA COMUNICAZIONE INTERNA...............................................69 Comprendere lo stato dell arte...................................................70

Dettagli

Codice Etico del Gruppo Poste Italiane

Codice Etico del Gruppo Poste Italiane Codice Etico del Gruppo Poste Italiane 28 settembre 2009 Approvato nell adunanza del 28 settembre 2009 del Consiglio di Amministrazione Indice 1. PREMESSA E OBIETTIVI............................. 2 2.

Dettagli

Mercoledì degli Associati. Opportunità di business per le Aziende UCIF. Milano, 20 novembre 2013. Federata

Mercoledì degli Associati. Opportunità di business per le Aziende UCIF. Milano, 20 novembre 2013. Federata Mercoledì degli Associati Opportunità di business per le Aziende UCIF Milano, 20 novembre 2013 Federata Nascita del progetto UCIF rappresenta da 40 anni il settore italiano della Finitura, tramite i relativi

Dettagli

ecommerce Brochure Social Marketing CMS iphone Android ipad Display ADV Company Profile DEM Web 2.0 Logo Design Marketing Applicazioni Mobile

ecommerce Brochure Social Marketing CMS iphone Android ipad Display ADV Company Profile DEM Web 2.0 Logo Design Marketing Applicazioni Mobile Logo Design Brochure Social Marketing Company Profile Blog Design Siti Web Usabilità iphone CMS ecommerce Android Display ADV DEM Design Marketing Applicazioni Mobile ipad Web 2.0 MD info@micheledorazio.it

Dettagli

Facoltà di Scienze Politiche e di Scienze della Comunicazione. Corso di laurea in Economia e Metodi Quantitativi per le Aziende

Facoltà di Scienze Politiche e di Scienze della Comunicazione. Corso di laurea in Economia e Metodi Quantitativi per le Aziende Facoltà di Scienze Politiche e di Scienze della Comunicazione Marketing MARKETING DEL Corso di laurea in Economia e Metodi Quantitativi per le Aziende TURISMO II MODULO STATISTICA ECONOMICA E MARKETING

Dettagli

DISTRIBUZIONE DEL PRODOTTO TURISTICO ON LINE, ANALISI DI BILANCIO PER INDICI, ANALISI DEGLI SCOSTAMENTI DEI RICAVI E STRATEGIE DI COMUNICAZIONE

DISTRIBUZIONE DEL PRODOTTO TURISTICO ON LINE, ANALISI DI BILANCIO PER INDICI, ANALISI DEGLI SCOSTAMENTI DEI RICAVI E STRATEGIE DI COMUNICAZIONE ATTIVITÀ DIDATTICHE 1 Temi in preparazione alla maturità DISTRIBUZIONE DEL PRODOTTO TURISTICO ON LINE, ANALISI DI BILANCIO PER INDICI, ANALISI DEGLI SCOSTAMENTI DEI RICAVI E STRATEGIE DI COMUNICAZIONE

Dettagli

L Email Marketing e la legge

L Email Marketing e la legge L Email Marketing e la legge Norme, orientamenti e prospettive Cosa è indispensabile sapere per gestire i rischi legali con consapevolezza 1 EmailPower 2011 6 ottobre 2011 Milano Marco Maglio avvocato

Dettagli

SMS - MMS - VMS - DEM ADVERTISING

SMS - MMS - VMS - DEM ADVERTISING SMS - MMS - VMS - DEM ADVERTISING Vuoi promuovere la tua azienda tramite messaggi SMS, MMS, video SMS o DEM? Nulla di più facile con rdcom.it Scegli i nostri servizi Advertising Invia promozioni, sconti,

Dettagli

IL NETWORK ASSOCIAZIONISTICO

IL NETWORK ASSOCIAZIONISTICO IL NETWORK ASSOCIAZIONISTICO n.1 IN ITALIA Partner del MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI per l'iniziativa "Il Card" a favore degli italiani all'estero Partner del MINISTERO della ISTRUZIONE per la iniziativa

Dettagli

MENU SERVIZI. marketing esperienziale

MENU SERVIZI. marketing esperienziale MENU SERVIZI marketing esperienziale Le ultime tendenze e studi nel mondo del marketing e della comunie hanno decretati una sempre maggiore diffusione del Marketing Esperienziale. Un esperienza ricca di

Dettagli

Il Tuo CRM per il Marketing

Il Tuo CRM per il Marketing Il Tuo CRM per il Marketing C.R.M. è l acronimo di Customer Relationship Management: : gestione delle relazioni con i clienti. In altre parole il C.R.M. è rappresentato dalla gamma di attività che contribuiscono

Dettagli

IL BUDGET PUBBLICITARIO SILVIA LEGNANI

IL BUDGET PUBBLICITARIO SILVIA LEGNANI SILVIA LEGNANI IL BUDGET! È un programma di spesa, riferito ad un periodo di tempo stabilito.! Le voci che compongono il budget riguardano tutti i settori dell azienda.! IL BUDGET PUBBLICITARIO! È il programma

Dettagli

Comunicare una consultazione online

Comunicare una consultazione online Comunicare una consultazione online Questo materiale didattico è stato realizzato da Formez PA nel Progetto PerformancePA, Ambito A Linea 1, in convenzione con il Dipartimento della Funzione Pubblica,

Dettagli

gestire l immagine e il brand aziendale tramite un sito web B2C che raccoglie contenuti pubblicati sui maggiori social networks Geosec Copyright

gestire l immagine e il brand aziendale tramite un sito web B2C che raccoglie contenuti pubblicati sui maggiori social networks Geosec Copyright gestire l immagine e il brand aziendale tramite un sito web B2C che raccoglie contenuti pubblicati sui maggiori social networks Geosec Copyright Geosec e il suo mercato ConsolidiamoiTerreni DiFondazioneConIniezione

Dettagli

Servizi integrativi al

Servizi integrativi al Servizi integrativi al progetto Happy visibilità e promozioni web per Fornitori Primari Cartoleria tecnica e fantasia: Produttori Distributori esclusivi Importatori Franchisor Gruppi di acquisto All. 1

Dettagli

Comunicazione persuasiva e manipolazione

Comunicazione persuasiva e manipolazione Comunicazione persuasiva e manipolazione Il messaggio persuasivo, tipico della comunicazione pubblicitaria o politica, è quel messaggio che induce il ricevente ad un certo comportamento, perché in grado

Dettagli

Economia e Gestione delle Imprese Editoriali

Economia e Gestione delle Imprese Editoriali LIBERA UNIVERSITÀ MARIA SS. ASSUNTA Economia e Gestione delle Imprese Editoriali A.A. 2012 2013 Docente: Prof. Gennaro Iasevoli Il prodotto giornale: specificità e attributi Non immagazzinabile Consumo

Dettagli

Progetto LIFE10 ENV IT 000307 NO.WA. Azione 3 - Attività 3.1

Progetto LIFE10 ENV IT 000307 NO.WA. Azione 3 - Attività 3.1 Azione 3 Attività 3.1 Organizzazione delle attività di mappatura GENERALITÀ Denominazione della buona pratica: Sconsigli per gli acquisiti Promotore/i: Provincia/Ato Provincia di Ferrara Soggetti partner:

Dettagli

PIANO DI COMUNICAZIONE

PIANO DI COMUNICAZIONE ALLEGATO 1 DIREZIONE POLITICHE AGRICOLE --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2007-2013 PIANO

Dettagli

PROMOZIONE SPONSOR 2014 Scuola Ciclismo DESTRO PROMOZIONE SPONSOR 2014 Scuola Ciclismo DESTRO NOI, VOI. STESSA STRADA, STESSO SUCCESSO Pubblicità o sponsorizzazioni? Ti stai chiedendo cosa dovresti guadagnarci

Dettagli

L'EVENTO SPORTIVO. Lista di controllo: Chi organizza un evento deve tenere sempre presenti alcuni elementi di fondamentale importanza:

L'EVENTO SPORTIVO. Lista di controllo: Chi organizza un evento deve tenere sempre presenti alcuni elementi di fondamentale importanza: Lista di controllo: Chi organizza un evento deve tenere sempre presenti alcuni elementi di fondamentale importanza: Lista di controllo: Obiettivi; Target di riferimento; Scelta del personale; Definizione

Dettagli

#Cerco lavoro. Preparazione del cv e canali di ricerca. Riccardo Cappellari 17 Maggio 2015

#Cerco lavoro. Preparazione del cv e canali di ricerca. Riccardo Cappellari 17 Maggio 2015 #Cerco lavoro. Preparazione del cv e canali di ricerca Riccardo Cappellari 17 Maggio 2015 Agenda Il Vademecum della ricerca del lavoro: L auto-valutazione professionale Definizione dell obiettivo professionale

Dettagli

Email Marketing dal centro alla periferia!

Email Marketing dal centro alla periferia! Email Marketing dal centro alla periferia! Chi siamo MagNews è una società specializzata in Email Marketing e Progetti di Digital Marketing. Dal 2000 sviluppiamo una piattaforma tecnologicaper il direct

Dettagli

Proposta per la realizzazione di VCO Turismo Channel

Proposta per la realizzazione di VCO Turismo Channel Proposta per la realizzazione di VCO Turismo Channel 1 LA PROPOSTA una migliore comunicazione per un turismo più consapevole Il progetto VCO Turismo Channel si propone la realizzazione di un canale informativo

Dettagli

LA PIATTAFORMA PER IL PERSONAL BUSINESS

LA PIATTAFORMA PER IL PERSONAL BUSINESS LA PIATTAFORMA PER IL PERSONAL BUSINESS INDICE 1. IL MERCATO ITALIANO - Internet in Italia - Ecommerce in Italia 2. BFC - Mission - La nostra storia 3. SOLDI - SoldiWeb - SoldiFinanza - SoldiPeople - SoldiConsulenza

Dettagli

Pubblicità e Relazioni Pubbliche

Pubblicità e Relazioni Pubbliche Pubblicità e Relazioni Pubbliche Attenta analisi d ambiente e del mercato, dei consumatori e del prodotto Marketing OBIETTIVI: Immagine Espansione Quantitativa Crescita dell immagine Uso strumenti pubblicitari

Dettagli

HOTEL INTERNATIONAL MARKETING

HOTEL INTERNATIONAL MARKETING HOTEL INTERNATIONAL MARKETING Marketing non è solo pubblicità. Marketing è un processo finalizzato a creare, distribuire, prezzare e promuovere con strategia il proprio prodotto. Scegliere Hotel International

Dettagli

CONOSCIAMO GLI INGREDIENTI COSMETICI. Proposta di Progetto di comunicazione per il settore cosmetico

CONOSCIAMO GLI INGREDIENTI COSMETICI. Proposta di Progetto di comunicazione per il settore cosmetico CONOSCIAMO GLI INGREDIENTI COSMETICI Proposta di Progetto di comunicazione per il settore cosmetico Premessa: le esigenze Per il settore cosmetico è importante che il consumatore finale riceva messaggi

Dettagli

Piano di Comunicazione dei Fondi Strutturali

Piano di Comunicazione dei Fondi Strutturali REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Repubblica Italiana UNIONE EUROPEA In Sardegna, verso l'europa POR SARDEGNA 2000/2006 Piano di Comunicazione dei Fondi Strutturali Allegato al Complemento di programmazione

Dettagli

La pubblicità 1. Le strategie di comunicazione 1. Le strategie di comunicazione 2

La pubblicità 1. Le strategie di comunicazione 1. Le strategie di comunicazione 2 Le strategie di comunicazione 1 Pubblicità Promozione delle vendite Forza vendita Azioni x notorietà marca (advertising) (promotion) (sale force) (publicity) Ricerca del promotion mix per garantire immediata

Dettagli

DONARE. Fa parte dei bisogni primari dell uomo e lo fa sentire bene

DONARE. Fa parte dei bisogni primari dell uomo e lo fa sentire bene PERSONE DONARE Fa parte dei bisogni primari dell uomo e lo fa sentire bene DONATORI Fonte: ricerca Italiani Solidali, Doxa, maggio 2013 TREND DONATORI IN ITALIA Fonte: ricerca Italiani Solidali, Doxa,

Dettagli

LE POLITICHE DI COMUNICAZIONE

LE POLITICHE DI COMUNICAZIONE LE POLITICHE DI COMUNICAZIONE FINALITA far conoscere, differenziare e fare memorizzare il prodotto e la marca ad accrescerne il valore percepito (significati simbolici, segnali di valore) La differenziazione

Dettagli

SEGRETERIA TECNICA DI GRUPPO E RELAZIONI ESTERNE

SEGRETERIA TECNICA DI GRUPPO E RELAZIONI ESTERNE SEGRETERIA TECNICA DI GRUPPO E RELAZIONI ESTERNE Con riferimento agli Ordini di Servizio n. 6 e 7 del 02.02.2015, si comunica che, con effetto immediato, le attività relative agli affari legislativi, precedentemente

Dettagli

I Centri Commerciali Naturali SECONDO NOI

I Centri Commerciali Naturali SECONDO NOI I Centri Commerciali Naturali SECONDO NOI Le attenzioni dei Consumatori oggi, sono rivolte alla riscoperta della tradizione e dei valori autentici. Cortesia, qualità, professionalità e dedizione al cliente

Dettagli

Marketing avanzato (Customer Relationship Management) A.A. 2013-2014 Prof. Gennaro Iasevoli

Marketing avanzato (Customer Relationship Management) A.A. 2013-2014 Prof. Gennaro Iasevoli Marketing avanzato (Customer Relationship Management) A.A. 2013-2014 Prof. Gennaro Iasevoli UNIVERSITÀ LUMSA Laurea Specialistica in Comunicazione d impresa, Marketing, New media INFORMAZIONI Materiale

Dettagli

Definizioni preliminari

Definizioni preliminari LIUC, 20 marzo 2015 Definizioni preliminari Terzo settore: complesso di enti e istituzioni che, all interno di un sistema economico, si collocano tra Stato e mercato, ma non sono riconducibili né all uno

Dettagli

Supporto all avvio di progetti imprenditoriali. GAL media Valle d Aosta

Supporto all avvio di progetti imprenditoriali. GAL media Valle d Aosta Supporto all avvio di progetti imprenditoriali GAL media Valle d Aosta Questo manuale è parte del progetto LEADER Agir pour l innovation rurale Scopo del manuale Sostenere le neo imprese rurali o le imprese

Dettagli

CATALOGO SERVIZI REALI EXPORT

CATALOGO SERVIZI REALI EXPORT Allegato 5 CATALOGO SERVIZI REALI EXPORT Legge Regionale 24 febbraio 2006, n. 1 art. 6 comma 4 lett. d) 1 Indice Introduzione...3....3 Piano di marketing strategico per l estero... 4 Organizzazione funzione

Dettagli

Progetto della Federazione Italiana Pallavolo per la Scuola Primaria a.s. 2008-2009

Progetto della Federazione Italiana Pallavolo per la Scuola Primaria a.s. 2008-2009 Progetto della Federazione Italiana Pallavolo per la Scuola Primaria a.s. 2008-2009 1,2,3 Minivolley! IL PROGETTO Il progetto 1,2,3 minivolley si propone di incrementare la pratica delle attività motorie

Dettagli

PIANO PER LA COMUNICAZIONE E LA PARTECIPAZIONE

PIANO PER LA COMUNICAZIONE E LA PARTECIPAZIONE Comune di Ronco Scrivia (Provincia di Genova) PIANO PER LA COMUNICAZIONE E LA PARTECIPAZIONE INTRODUZIONE Il Piano per la comunicazione e la partecipazione è uno strumento flessibile e quindi in condizione

Dettagli

Comunicare benessere. Health Communication

Comunicare benessere. Health Communication Health Communication via G. Leopardi 6, 40122 Bologna, Italy Tel. +39 0512966411 Fax +39 051272790 info@bioikos.it www.bioikosforum.it Comunicare benessere Health Communication Il nostro target è il benessere,

Dettagli

Il perché della ricerca

Il perché della ricerca LA DOMANDA DI INFORMAZIONE AMBIENTALE VERSO LE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE Roberta Cucca Workshop: Informazione ambientale nella pubblica amministrazione. Esperienze a confronto. Università Bocconi, 27 settembre

Dettagli

FINANZA ED ENERGIA, UNA SFIDA PER IL FUTURO

FINANZA ED ENERGIA, UNA SFIDA PER IL FUTURO FINANZA ED ENERGIA, UNA SFIDA PER IL FUTURO Imperia, 11 luglio 2014 Carispezia, Business Unit Genova e Ponente Andrea Ricci Responsabile Servizio Imprese Carispezia CARISPEZIA: LE RADICI Carispezia nasce

Dettagli

Formazione Obbligatoria IVASS: da necessità ad opportunità

Formazione Obbligatoria IVASS: da necessità ad opportunità Formazione Obbligatoria IVASS: da necessità ad opportunità Parliamo di noi 124 anni di storia al servizio del territorio Attenzione ai bisogni della clientela Connotazione Locale Professionalità del Personale

Dettagli

Strumenti e tecniche per il sociale

Strumenti e tecniche per il sociale Strumenti e tecniche per il sociale Il Cause Related Marketing Le Relazioni Pubbliche 9 lezione - 7 ottobre 2011 Il Cause Related Marketing Cause Related Marketing: definizione Il Cause Related Marketing,

Dettagli

1.3.1.2.0 - Imprenditori, gestori e responsabili di piccole imprese nell industria in senso stretto

1.3.1.2.0 - Imprenditori, gestori e responsabili di piccole imprese nell industria in senso stretto 1.3.1.2.0 - Imprenditori, gestori e responsabili di piccole imprese nell industria in senso stretto Gli Imprenditori, gestori e responsabili di piccole imprese sono a capo di piccole imprese di cui definiscono,

Dettagli

Azienda ULSS n.8 Asolo - Regione del Veneto Direzione Medica Ospedaliera

Azienda ULSS n.8 Asolo - Regione del Veneto Direzione Medica Ospedaliera FORUMPA SANITA' 2001 Azienda ULSS n.8 Asolo - Regione del Veneto Direzione Medica Ospedaliera chi non fuma VINCE! Parte 1 : Anagrafica Titolo del Progetto : chi non fuma VINCE! Amministrazione proponente

Dettagli

Vinciamo insieme. Con il sostegno di :

Vinciamo insieme. Con il sostegno di : Vinciamo insieme. Con il sostegno di : Gli obiettivi Mantua Sport Network nasce per raggiungere quegli obiettivi sportivi e sociali che nessuna società sportiva - da sola - sarebbe in grado di ottenere:

Dettagli

PERCORSI INFORMATIVI PER AZIENDE, LAVORATRICI, LAVORATORI. OCCUPABILITÀ CONCILIAZIONE FLESSIBILITÀ FORMAZIONE

PERCORSI INFORMATIVI PER AZIENDE, LAVORATRICI, LAVORATORI. OCCUPABILITÀ CONCILIAZIONE FLESSIBILITÀ FORMAZIONE PERCORSI INFORMATIVI PER AZIENDE, LAVORATRICI, LAVORATORI. OCCUPABILITÀ CONCILIAZIONE FLESSIBILITÀ FORMAZIONE Attività di supporto ed informazione in tema di parità di genere e conciliazione LE TEMATICHE

Dettagli

FOOTBALL SPORT PRODUCTION. presentato da 3e60sport-mktg

FOOTBALL SPORT PRODUCTION. presentato da 3e60sport-mktg FOOTBALL SPORT PRODUCTION presentato da 3e60sport-mktg CHE COS E LA SPORT PRODUCTION? VALORE AGGIUNTO PER TUTTI SPORT PRODUCTION SPORT MAKER SPETTATORI SPONSOR VALORE PER GLI SPORT MAKER Miglioramento

Dettagli

L unione di più competenze per essere concreti: Il nostro slogan è Esperti di Processi, Non informatici. Il nostro approccio alle aziende:

L unione di più competenze per essere concreti: Il nostro slogan è Esperti di Processi, Non informatici. Il nostro approccio alle aziende: Servizi e Soluzioni Software per le PMI Soluzioni IT Aiutiamo a concretizzare le Vostre idee di Business. Nella mia esperienza oramai ventennale ho compreso come i processi delle imprese spesso non siano

Dettagli

Gli strumenti del communication mix. Il Direct Marketing

Gli strumenti del communication mix. Il Direct Marketing Gli strumenti del communication mix Il Direct Marketing Sempre più il marketing si rivolge al singolo cliente come entità individuale. Il Direct Marketing mira a realizzare un rapporto diretto e interattivo

Dettagli