LO SVILUPPO DEI DIRIGENTI: COMPETENZE PER LO SCENARIO ATTUALE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LO SVILUPPO DEI DIRIGENTI: COMPETENZE PER LO SCENARIO ATTUALE"

Transcript

1 FORMAZIONE PER I DIRIGENTI CORSI GRATUITI 2011 Piano Formativo LO SVILUPPO DEI DIRIGENTI: COMPETENZE PER LO SCENARIO ATTUALE (FDIR 3136)

2 QUALE FORMAZIONE PER I DIRIGENTI NEL CONTESTO ATTUALE? E risaputo che le imprese di minori dimensioni rivestano un ruolo centrale nell economia italiana e costituiscano una ricchezza fondamentale dei territori milanese, monzese e brianzolo, così come è noto quanto il rapporto tra queste imprese e la formazione manageriale non sia sempre facile. Crediamo che molti dei problemi di questo rapporto dipendano proprio dalla natura poco conforme delle proposte formative rivolte a questa particolare tipologia di aziende. Proposte che: a volte hanno un taglio prevalentemente teorico, mentre in queste imprese si privilegia la concretezza e si è molto attenti ai problemi operativi e ai risultati tangibili e immediati; propongono modelli e tecniche di gestione complesse e sofisticate a contesti che sono invece informali, operativi, istintivi e flessibili; utilizzano una terminologia formale, specialistica, astratta, mentre l imprenditore e i suoi collaboratori adottano un linguaggio immediato, semplificato e concreto; hanno spesso durate considerevoli, mentre queste imprese hanno scarso tempo per iniziative di formazione. Tra i contributi che una formazione dirigenziale progettata specificamente può dare vi sono invece: aggiornamento e sviluppo dei Dirigenti che potranno portare in azienda le competenze acquisite; competenze tangibili, metodologie operative, tecniche applicabili proposte con approcci formativi concreti e pratici; apprendimento dai pari : un occasione di confronto e scambio di esperienze con Dirigenti che operano in altre aziende; e quindi Formaper ha progettato il Piano Formativo: LO SVILUPPO DEI DIRIGENTI: COMPETERE PER LO SCENARIO ATTUALE. Formaper è un azienda speciale della Camera di Commercio di Milano, creata nel 1987 con la missione istituzionale di contribuire allo sviluppo dell imprenditorialità e della piccola impresa, attraverso un offerta integrata di attività di informazione, formazione, ricerca e assistenza. Una delle peculiarità di Formaper, e in particolare dell Area Piccola Impresa e Formazione Continua, è la sua vocazione di assoluta originalità a questa tipologia di impresa e l adozione di un approccio formativo originale, pragmatico e specificamente studiato secondo la natura di questo genere di azienda, che presenta caratteristiche di apprendimento particolari e richiede soluzioni, contenuti e modalità di formazione mirate.

3 IL PIANO LO SVILUPPO DEI DIRIGENTI: COMPETENZE PER LO SCENARIO ATTUALE : UN'OPPORTUNITA' MOLTO VANTAGGIOSA Lo sviluppo dei Dirigenti: competenze per lo scenario attuale (FDIR 3136) è un Piano formativo innovativo realizzato da Formaper - Camera di Commercio di Milano e finanziato da Fondirigenti, il Fondo Interprofessionale promosso da Confindustria e Federmanager per la formazione dei Dirigenti (www.fondirigenti.it), che ha già approvato il Piano stesso. Il Piano offre ai Dirigenti delle imprese aderenti al Fondo (o che intendano aderirvi), con sede nelle provincie di Milano e di Monza e Brianza, la vantaggiosa possibilità di partecipare a percorsi di formazione manageriale interaziendali, o su misura per la singola impresa, di qualità e completamente gratuiti. Il Piano è promosso da ALDAI - Associazione Lombarda Dirigenti Aziende Industriali, Assolombarda e Confindustria Monza e Brianza. GLI OBIETTIVI Il Piano Lo sviluppo dei Dirigenti: competenze per lo scenario attuale nasce dalla lunga esperienza di Formaper con le piccole e medie imprese e dall'osservazione degli effetti di una crisi economica, valoriale e sociale, che sta ancora creando grandi problemi ad aziende, lavoratori, cittadini, e chiede lo sviluppo di nuove competenze, oltre a sollecitare la revisione critica di alcuni modelli e paradigmi del business. Il Piano, nel suo complesso, intende sostenere la competitività delle aziende partecipanti, anche con riferimento all'attuale contesto di crisi e supportare lo sviluppo delle competenze e l occupabilità dei Dirigenti coinvolti. Il Piano si propone i seguenti obiettivi formativi: 1. aumentare la consapevolezza di sé quale premessa ad un reale cambiamento e miglioramento delle performance manageriali; 2. sviluppare alcune competenze manageriali "soft": le competenze di gestione dei conflitti e di negoziazione (quest'ultima anche in lingua inglese), di delega, di gestione del tempo e dello stress, del public speaking (quest'ultima anche in lingua inglese), di leadership e influenzamento (solo in lingua inglese); 3. migliorare le competenze di gestione delle risorse umane nel contesto odierno e con riferimento ad alcuni dei fenomeni ed evoluzioni che maggiormente impattano in questo campo; 4. migliorare le competenze di strategia, di marketing, economico-finanziarie, anche con specifico riferimento ai trend di scenario e all'attuale crisi economica e all'applicazione di modelli di collaborazione e di reti di imprese; 5. supportare la promozione e la gestione di processi di innovazione e riorganizzazione (soprattutto in ambito strategico); 6. supportare il processo di internazionalizzazione delle imprese (nei mercati ove si utilizza la lingua inglese) attraverso il miglioramento delle competenze di lingua inglese, della capacità di parlare in pubblico in inglese, di condurre trattative e negoziazioni in inglese, di leadership e influenzamento in inglese dei dirigenti partecipanti; 7. sensibilizzare i partecipanti rispetto al tema della Responsabilità Sociale d'impresa.

4 I DESTINATARI La partecipazione ai programmi formativi è riservata a: 1. Dirigenti occupati in piccole e medie imprese (vedi normativa europea) o imprese che abbiano in organico fino a 20 dirigenti, con sede nelle provincie di Milano e di Monza e Brianza: già aderenti a Fondirigenti che vi aderiscano prima dell inizio del corso prescelto. L adesione a Fondirigenti è gratuita e Formaper è a disposizione per supportare le aziende interessate nella procedura di adesione 2. Dirigenti disoccupati da non più di 24 mesi dalla pubblicazione del relativo Avviso Fondirigenti (Avviso pubblicato il ), precedentemente occupati presso aziende aderenti a Fondirigenti e con sede nelle provincie di Milano e di Monza e Brianza. Agli interventi formativi potrà partecipare un limitato numero di Quadri, Imprenditori e Dirigenti dell amministrazione pubblica, in qualità di uditori. La modalità di partecipazione/effettuazione dei programmi indicati potrà essere interaziendale o, se richiesto, "su misura" per singola azienda/gruppo industriale. In questo caso, gli interventi formativi potranno essere preceduti da un analisi dei bisogni formativi per la progettazione di percorsi calibrati sulle specifiche esigenze. I PROGRAMMI Il Piano è innovativo sia dal punto di vista dei contenuti, sia per le metodologie formative utilizzate. Prevede una serie di interventi formativi che, pur fruibili singolarmente, sono stati progettati nell ottica di offrire al Dirigente interessato la possibilità di costruire un proprio itinerario personalizzato di crescita e sviluppo professionale nel tempo. I contenuti di alcuni programmi sono particolarmente innovativi: la capacità di combinare razionalizzazione ed efficienza con innovazione e qualità; le nuove tendenze nella gestione delle persone oggi; le competenze per competere e innovare nel contesto attuale e per gestire reti d'impresa; i megatrend negli stili di vita e di consumo; i nuovi modi di fare marketing oggi; l'arte del feedback ai collaboratori. LE METODOLOGIE Accanto a momenti di trasmissione di conoscenze, metodologie e tecniche, i programmi prevedono un ricorso significativo a metodi attivi che coinvolgeranno i partecipanti attraverso discussioni, esercitazioni, lavori di gruppo, risoluzione di problemi concreti, con un forte interscambio tra attività formativa e criticità incontrate nel contesto lavorativo. In particolare, in alcuni programmi formativi verranno utilizzate tecniche di definizione di piani di miglioramento individuali (per focalizzare le aree su cui il singolo Dirigente potrà concentrarsi nel periodo successivo al corso); di analisi e discussione di casi scaturiti dalle esperienze dei singoli partecipanti (autocasi); di autodiagnosi (conoscenza e consapevolezza di sé, delle proprie prassi personali e lavorative come premessa al cambiamento personale). Il programma "Saper comunicare in pubblico" in italiano prevede la sperimentazione di tecniche mutuate dal teatro e dal training attorale, oltre al classico ricorso a simulazioni di presentazioni in pubblico videoregistrate con telecamera. Altri interventi, interamente svolti in lingua inglese da formatori manageriali di madre lingua, uniscono la possibilità di consolidare le proprie competenze linguistiche e contemporaneamente sviluppare le corrispondenti abilità manageriali.

5 I DOCENTI I docenti sono professionisti qualificati con attitudine a lavorare nel contesto tipico delle piccole e medie imprese, esperti negli specifici contenuti e in grado di utilizzare opportune metodologie attive di apprendimento degli adulti. LA SEDE DEI CORSI I corsi si svolgeranno a Milano presso la sede Formaper in Via Santa Marta, 18. I PROGRAMMI DI DETTAGLIO I programmi di dettaglio dei singoli corsi sono a disposizione sul sito o possono essere richiesti all Ufficio Marketing & Comunicazione Formaper. MODALITÀ DI ISCRIZIONE AI CORSI La partecipazione è completamente gratuita. Le aziende partecipanti contribuiscono al cofinanziamento richiesto dal Fondo unicamente attraverso la valorizzazione del costo del lavoro delle ore di formazione fruite dai propri Dirigenti. Sul sito sono illustrati i requisiti richiesti per aderire al Piano e le procedure per iscriversi ai programmi di formazione prescelti. INFORMAZIONI Formaper - Ufficio Marketing & Comunicazione - Tel. 02/ Fax 02/

6 CALENDARIO CORSI 2011 SAPER DELEGARE 23, 30 maggio (Durata: 2 giorni) Aumentare la consapevolezza sulle variabili personali e di contesto che rendono possibile delegare effettivamente e apprendere metodologie e tecniche per migliorare la capacità di delega. GESTIRE PERSONE OGGI 31 maggio - 7 giugno (Durata: 2 giorni) Le competenze di gestione e di motivazione delle persone alla luce delle evoluzioni di scenario di questi anni; cosa è cambiato e cosa sta cambiando, i valori e le aspettative con cui le risorse umane approcciano oggi il lavoro. SAPER GESTIRE I CONFLITTI E NEGOZIARE 14, 21 giugno (Durata: 2 giorni) Aumentare le competenze di gestione dei conflitti e sviluppare abilità per negoziare efficacemente con diversi interlocutori: collaboratori, colleghi, fornitori, clienti, rappresentanti sindacali. LINGUA INGLESE LIVELLO INTERMEDIO 8, 16, 22 giugno - 1 luglio, dalle ore 14 alle ore 18 (Durata: 4 mezze giornate) Migliorare le competenze intermedie di lingua inglese, soprattutto relative alle aree speaking/comunicazione orale e listening/comprensione. Le attività del corso si svolgeranno con insegnanti di madrelingua. PUBLIC SPEAKING IN ENGLISH 1 a edizione - 14, 17 giugno (Durata: 2 giorni) 2 a edizione - 27 ottobre - 3 novembre (Durata: 2 giorni) Progettare, organizzare ed effettuare comunicazioni in pubblico efficaci in lingua inglese e imparare a gestire lo stress di una presentazione in una lingua straniera. Il corso, condotto da esperti internazionali di formazione manageriale e svolto interamente in lingua inglese, prevede l ampio utilizzo di simulazioni individuali videoregistrate e un piano di miglioramento per ogni partecipante. COMPETERE E INNOVARE OGGI NELLE FILIERE GLOBALI E NELL ECONOMIA DELLA COMPLESSITÀ 30 giugno (Durata: 1 giorno) Approfondire la conoscenza dell impatto che la globalizzazione e la smaterializzazione del valore generano sui modelli competitivi delle imprese e sviluppare competenze per sostenere l innovazione e la competitività nell attuale contesto di crisi. CONOSCERE TREND FUTURI E STILI DI CONSUMO PER INNOVARE E COMPETERE 5 luglio (Durata: 1 giorno) Conoscere i principali megatrend, gli stili di vita e di consumo in atto e ipotizzabili per il futuro come opportunità di innovazione e di business per creare valore e vantaggio competitivo per la propria azienda.

7 CALENDARIO CORSI 2011 CONOSCERE SE STESSI PER ESSERE PIÙ EFFICACI 8, 13, 19 luglio (Durata: 3 giorni) Autodiagnosi e consapevolezza di sé nel rapporto con gli altri e nel proprio modo di essere manager come premesse e stimolo al cambiamento personale e alla massimizzazione del proprio potenziale manageriale. LINGUA INGLESE LIVELLO AVANZATO 14, 15, 21, 22 settembre, dalle ore 14 alle ore 18 (Durata: 4 mezze giornate) Supportare la propria autorevolezza migliorando le competenze avanzate di lingua inglese, soprattutto relative alle aree speaking/comunicazione orale e listening/comprensione. Le attività del corso si svolgeranno con insegnanti di madrelingua. GESTIRE IL TEMPO E LO STRESS MANAGERIALE OGGI 15, 21 settembre (Durata: 2 giorni) Sapere cosa si vuole, essere più produttivi, gestire lo stress. Logiche, metodologie e modalità per migliorare la programmazione e la gestione del proprio tempo e tecniche per la riduzione dello stress legato al ruolo manageriale. I NUOVI MODI DI FARE MARKETING Cambiamento dei mercati e nuovi modelli di business 16, 30 settembre (Durata: 2 giorni) Comprendere i cambiamenti intervenuti nei mercati, nel rapporto con il cliente e nelle tecnologie della comunicazione e sviluppare competenze di ridefinizione del proprio modello di business e del marketing strategico e operativo. GESTIRE I COSTI E LA LIQUIDITA NEI PERIODI DI CRISI 19, 20 settembre (Durata: 2 giorni) Consolidare le competenze per valutare e migliorare l'efficienza gestionale attraverso l'analisi dei costi d'impresa e aumentare le capacità di presa di decisioni efficaci attraverso tecniche e strumenti di analisi economica. SAPER COMUNICARE IN PUBBLICO 19, 26 settembre (Durata: 2 giorni) Progettare, redigere ed organizzare presentazioni, comunicare in pubblico in modo efficace, affrontare e gestire gli aspetti emotivi, migliorare il linguaggio verbale e non verbale e la presenza scenica. Il corso, condotto da un formatore manageriale e attore teatrale, prevede l ampio utilizzo di simulazioni individuali videoregistrate. PROMUOVERE, INTRODURRE E GESTIRE L INNOVAZIONE IN AZIENDA 23 settembre - 4 ottobre (Durata: 2 giorni) Metodologie, tecniche e strumenti per promuovere, introdurre e gestire processi di innovazione nella propria azienda e/o unità organizzativa e creare un contesto organizzativo di stimolo alla capacità di innovare dei singoli.

8 CALENDARIO CORSI 2011 L ARTE DEL FEEDBACK EFFICACE 29 settembre - 6 ottobre (Durata: 2 giorni) In quale modo il feedback ai collaboratori può divenire per loro strumento efficace di consapevolezza, di orientamento delle energie e di crescita? La capacità di dare feedback efficaci (valutazioni orientate allo sviluppo) è un arte dei grandi manager. Sviluppare questa capacità e ottenere miglioramenti nelle prestazioni dei propri collaboratori. LEADERSHIP AND INFLUENCE IN ENGLISH 27, 28 settembre (Durata: 2 giorni) Sviluppare la propria autorevolezza, assertività e capacità di influenzamento in lingua inglese e migliorare le abilità relazionali con collaboratori, colleghi, capi, clienti e partner. Il programma, condotto da esperti internazionali di formazione manageriale, si svolge interamente in inglese. CONCILIARE RIDUZIONE DI RISORSE E COSTI CON CREAZIONE DI VALORE, INNOVAZIONE E QUALITÀ 3, 10 ottobre (Durata: 2 giorni) Il corso si propone di sensibilizzare sulle dinamiche, tipiche nel contesto attuale, di riduzione delle risorse e contemporaneamente di necessità di creare valore, qualità e orientamento al Cliente e offrire ai partecipanti un'opportunità di ricerca comune di "soluzioni" a tali contraddizioni, in modo produttivo per la propria organizzazione. INNOVARE E GESTIRE IN UN OTTICA DI RESPONSABILITÀ SOCIALE D IMPRESA 5 ottobre (Durata: 1 giorno) Codice Etico, Bilancio Sociale, norma SA8000, certificazioni in campo ambientale e della salute e sicurezza, marketing sociale, governo delle relazioni con gli stakeholder dell'azienda. Conoscere la tematica della Responsabilità Sociale d'impresa, i suoi impatti strategici, vantaggi e costi e sviluppare competenze di strategia e di gestione aziendale integrando la dimensione economica con quella sociale ed ambientale. HOW TO NEGOTIATE IN ENGLISH 12, 19 ottobre (Durata: 2 giorni) Supportare il processo di internazionalizzazione delle imprese attraverso il miglioramento della conduzione di trattative in lingua inglese e di negoziazioni d'affari con interlocutori di culture diverse. Le attività del seminario si svolgeranno in lingua inglese con esperti internazionali di formazione manageriale.

FORMAZIONE PER I DIRIGENTI (imprese fino a 20 dirigenti)

FORMAZIONE PER I DIRIGENTI (imprese fino a 20 dirigenti) FORMAZIONE PER I DIRIGENTI (imprese fino a 20 dirigenti) Le piccole e medie imprese svolgono un ruolo molto importante nell economia italiana e ne costituiscono una ricchezza fondamentale. Spesso il rapporto

Dettagli

HAI UNA PICCOLA IMPRESA? INSIEME A NOI PUOI FARLA CRESCERE!

HAI UNA PICCOLA IMPRESA? INSIEME A NOI PUOI FARLA CRESCERE! HAI UNA PICCOLA IMPRESA? INSIEME A NOI PUOI FARLA CRESCERE! 2014 FORMAPER SVILUPPO DELL IMPRENDITORIALITÀ Formaper è un azienda speciale della Camera di Commercio di Milano nata nel 1987 con la missione

Dettagli

IL MOLISE D ECCELLENZA STRATEGIE E LOGICHE COMPETITIVE PER LE IMPRESE AGROALIMENTARI E TURISTICHE DEL TERRITORIO

IL MOLISE D ECCELLENZA STRATEGIE E LOGICHE COMPETITIVE PER LE IMPRESE AGROALIMENTARI E TURISTICHE DEL TERRITORIO IL MOLISE D ECCELLENZA STRATEGIE E LOGICHE COMPETITIVE PER LE IMPRESE AGROALIMENTARI E TURISTICHE DEL TERRITORIO PERCORSO FORMATIVO PART TIME E MODULARE IN COLLABORAZIONE CON MAGGIO LUGLIO 2016 CUOA Business

Dettagli

Il catalogo MANAGEMENT Si rivolge a: Imprenditori con responsabilità diretta. Quadri sulla gestione

Il catalogo MANAGEMENT Si rivolge a: Imprenditori con responsabilità diretta. Quadri sulla gestione 6 Il catalogo MANAGEMENT Si rivolge a: Imprenditori con responsabilità diretta Quadri sulla gestione Impiegati con responsabilità direttive Dirigenti di imprese private e organizzazioni pubbliche, interessati

Dettagli

Competenze di leadership per guidare le aziende e le persone

Competenze di leadership per guidare le aziende e le persone FONDIRIGENTI AVVISO 1/2011 FDIR3137 PIANO FORMATIVO PROMETEO Competenze di leadership per guidare le aziende e le persone Soggetto Attuatore Forma-Tec s.r.l. 1 FINALITA' Il Piano si ispira a Prometeo,

Dettagli

Piano Formativo 2011 PROGRAMMA DI SVILUPPO DELLE COMPETENZE

Piano Formativo 2011 PROGRAMMA DI SVILUPPO DELLE COMPETENZE Piano Formativo 2011 PROGRAMMA DI SVILUPPO DELLE COMPETENZE manageriali f o r m a z i o n e IL CONTESTO Le trasformazioni organizzative e culturali che stanno avvenendo nelle amministrazioni comunali,

Dettagli

PROGRAMMA CORSI 1. LA QUALITÀ DEL FRONT OFFICE NELLE STRUTTURE ALBERGHIERE E RISTORATIVE

PROGRAMMA CORSI 1. LA QUALITÀ DEL FRONT OFFICE NELLE STRUTTURE ALBERGHIERE E RISTORATIVE CORSI 1. LA QUALITÀ DEL FRONT OFFICE NELLE STRUTTURE ALBERGHIERE E RISTORATIVE In un mondo del lavoro altamente competitivo, nel quale l offerta turistica è molto vasta e i clienti possono scegliere tra

Dettagli

CENTRO FORMATIVO SISTEMICO. Persone che cooperano. Villa Corvini. P a r a b i a g o. Attività formative 2012. Villa Corvini

CENTRO FORMATIVO SISTEMICO. Persone che cooperano. Villa Corvini. P a r a b i a g o. Attività formative 2012. Villa Corvini CENTRO FORMATIVO SISTEMICO Persone che cooperano P a r a b i a g o Attività formative 2012 PER CONOSCERCI Le Organizzazioni non sono più basate sulla forza, ma sulla fiducia: ciò non implica necessariamente

Dettagli

Studio Staff R.U. S.r.l. Consulenti di Direzione REFERENZE AREA FORMAZIONE Nell ambito della propria strategia di crescita, lo Studio Staff R.U. ha da sempre riservato un ruolo importante alle attivitàdi

Dettagli

Percorso IDI Verona IL BILANCIO PER I NON SPECIALISTI: ELEMENTI FORMALI E INDICAZIONI STRATEGICHE

Percorso IDI Verona IL BILANCIO PER I NON SPECIALISTI: ELEMENTI FORMALI E INDICAZIONI STRATEGICHE IL BILANCIO PER I NON SPECIALISTI: ELEMENTI FORMALI E INDICAZIONI STRATEGICHE LEADER@WORK: MIGLIORARE IL CLIMA AZIENDALE E LE PRESTAZIONI DEI TEAM INTERNAZIONALIZZAZIONE: SCEGLIERE, VALUTARE E CONQUISTARE

Dettagli

FORMAZIONE COME VENDERE E COMUNICARE UN SERVIZIO TECNOLOGICAMENTE INNOVATIVO TORINO IVREA. Corso di alta formazione CORSO GRATUITO

FORMAZIONE COME VENDERE E COMUNICARE UN SERVIZIO TECNOLOGICAMENTE INNOVATIVO TORINO IVREA. Corso di alta formazione CORSO GRATUITO COME VENDERE E COMUNICARE UN SERVIZIO TECNOLOGICAMENTE INNOVATIVO Corso di alta formazione FORMULA INTENSIVA 7 venerdì non consecutivi di lezione in aula DOPPIA EDIZIONE: TORINO 1 EDIZIONE DAL 31 GENNAIO

Dettagli

Experiential Training Activity

Experiential Training Activity Experiential Training Activity L EXPERIENTIAL TRAINING ACTIVITY È un modo di fare formazione che va da semplici tecniche all'aperto fino a progetti molto complessi. L Experiential Training Activity è una

Dettagli

EXECUTIVE MASTER MANAGEMENT LAB

EXECUTIVE MASTER MANAGEMENT LAB LIU04911_Executive_web.qxp:210x297 1-03-2011 12:21 Pagina 1 finanziato da: FORMAZIONE FINANZIATA EXECUTIVE 4a EDIZIONE 2011 in collaborazione con: PER DIRIGENTI DI PICCOLE E MEDIE IMPRESE L EXECUTIVE L

Dettagli

Art. 1 - Oggetto. Oggetto del presente Piano è la progettazione di massima dei corsi per il triennio 2014-2016 e il relativo preventivo economico.

Art. 1 - Oggetto. Oggetto del presente Piano è la progettazione di massima dei corsi per il triennio 2014-2016 e il relativo preventivo economico. PIANO DI FORMAZIONE TRIENNIO 2014-2016 AI SENSI DELLA CONVENZIONE TRA LA SCUOLA NAZIONALE DELL AMMINISTRAZIONE E L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS Art. 1 - Oggetto Oggetto del presente Piano

Dettagli

INTERVENTI MODULARI DI FORMAZIONE LA QUALITÁ NELLA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE

INTERVENTI MODULARI DI FORMAZIONE LA QUALITÁ NELLA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE INTERVENTI MODULARI DI FORMAZIONE LA QUALITÁ NELLA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE INDICE Premessa 3 Obiettivi e strumenti metodologici dell intervento di formazione 4 Moduli e contenuti dell intervento di

Dettagli

Formare i formatori al tempo della crisi

Formare i formatori al tempo della crisi Settembre 2013, anno VII N. 8 Formare i formatori al tempo della crisi di Giusi Miccoli 1 La situazione della formazione e confronto con l Europa La crisi economica e finanziaria che da alcuni anni colpisce

Dettagli

Impiegato Commerciale e Marketing Corso di Specializzazione gratuito rivolto a disoccupati e inoccupati Finanziato dal fondo FORMA.

Impiegato Commerciale e Marketing Corso di Specializzazione gratuito rivolto a disoccupati e inoccupati Finanziato dal fondo FORMA. Impiegato Commerciale e Marketing Corso di Specializzazione gratuito rivolto a disoccupati e inoccupati Finanziato dal fondo FORMA.TEMP Artioli & Sala s.a.s Via Taglio 105 41121 Modena - P.IVA 02721270367

Dettagli

Compiti innovati Porre attenzione allo sviluppo delle componente manageriale della professione;

Compiti innovati Porre attenzione allo sviluppo delle componente manageriale della professione; 1.2.3.2.0 - Direttori e dirigenti del dipartimento organizzazione, gestione delle risorse umane e delle relazioni industriali Le professioni classificate in questa unità definiscono, dirigono e coordinano

Dettagli

Catalogo corsi di formazione

Catalogo corsi di formazione Catalogo corsi di formazione per Studi Professionali DOTTORI COMMERCIALISTI [2011-2012] Sommario Descrizione del documento... 3 Riferimenti... 3 Obiettivo del documento... 3 ADR Conciliamo...3 Presentazione...3

Dettagli

PEOPLE CARE. Un equipe di professionisti che si prendono cura dello sviluppo delle RISORSE UMANE della vostra organizzazione.

PEOPLE CARE. Un equipe di professionisti che si prendono cura dello sviluppo delle RISORSE UMANE della vostra organizzazione. La Compagnia Della Rinascita PEOPLE CARE Un equipe di professionisti che si prendono cura dello sviluppo delle RISORSE UMANE della vostra organizzazione. PEOPLE CARE Un equipe di professionisti che si

Dettagli

FORMAZIONE BASE PER DIRIGENTI DI COOPERATIVA

FORMAZIONE BASE PER DIRIGENTI DI COOPERATIVA SCUOLA DI IMPRESA SOCIALE FORMAZIONE BASE PER DIRIGENTI DI COOPERATIVA Febbraio - Ottobre La formazione d aula si svolgerà presso la sede del Consorzio SIS in via Ciriè N 9 a Milano (MM5). I seminari residenziali

Dettagli

Essere Manager per creare valore

Essere Manager per creare valore FORMAZIONE E SERVIZI INNOVATIVI - RAVENNA CATALOGO CORSI www.ecipar.ra.it/som Essere Manager per creare valore Ecipar di Ravenna School of Management La School Of Management (SOM) realizzata da Ecipar

Dettagli

SCENARIO DI RIFERIMENTO

SCENARIO DI RIFERIMENTO Confindustria Verona e Cim&Form S.r.l., in collaborazione con CO.MARK S.p.A., propongono una nuova opportunità rivolta alle aziende veronesi che vogliono potenziare, con una specifica attività formativa

Dettagli

ASSOCIAZIONE PICCOLE E MEDIE INDUSTRIE DELLA PROVINCIA DI LECCO. Un partner per crescere

ASSOCIAZIONE PICCOLE E MEDIE INDUSTRIE DELLA PROVINCIA DI LECCO. Un partner per crescere ASSOCIAZIONE PICCOLE E MEDIE INDUSTRIE DELLA PROVINCIA DI LECCO Un partner per crescere API LECCO Dal 1949 l Associazione Piccole e Medie Industrie della Provincia di Lecco è stata voluta dagli imprenditori

Dettagli

L A FOR MAZIONE A PAR MA, DA L 1987

L A FOR MAZIONE A PAR MA, DA L 1987 CO M PA N Y P R O F I L E L A FOR MAZIONE A PAR MA, DA L 1987 2 3 CISITA PARMA. La formazione a Parma, dal 1987 Cisita I NUMERI DI CISITA PARMA AZIENDE CLIENTI - 1.061 ORE DI FORMAZIONE EROGATE - 38.132

Dettagli

CSR nelle istituzioni finanziarie:

CSR nelle istituzioni finanziarie: ATTIVITA DI RICERCA 2014 CSR nelle istituzioni finanziarie: strategia, sostenibilità e politiche aziendali PROPOSTA DI ADESIONE in collaborazione con 1 TEMI E MOTIVAZIONI La Responsabilità Sociale di Impresa

Dettagli

INTERVENTI FORMATIVI DI BREVE DURATA (da 4 a 16 ore)

INTERVENTI FORMATIVI DI BREVE DURATA (da 4 a 16 ore) INTERVENTI FORMATIVI DI BREVE DURATA (da 4 a 16 ore) FOCUS: IL POSSIBILE CO-MARKETING Il focus intende coinvolgere i presidenti delle cooperative nell analisi di un possibile co-marketing. Raccogliere

Dettagli

Solo chi ha un apertura visiva diversa vede il mondo in un altro modo

Solo chi ha un apertura visiva diversa vede il mondo in un altro modo Solo chi ha un apertura visiva diversa vede il mondo in un altro modo B. Munari inside INSIDE è specializzata nella trasformazione organizzativa, nello sviluppo e nella valorizzazione del capitale umano

Dettagli

Chi può partecipare alla proposta?

Chi può partecipare alla proposta? Irecoop Veneto presenta l opportunità per le cooperative aderenti al fondo interprofessionale FONCOOP di utilizzare le risorse a Valere sull Avviso 21 per coltivare la crescita della propria organizzazione

Dettagli

L obiettivo dei percorsi formativi inseriti in questo Catalogo è quello di fornire iter di apprendimento che rispondano alle esigenze di crescita

L obiettivo dei percorsi formativi inseriti in questo Catalogo è quello di fornire iter di apprendimento che rispondano alle esigenze di crescita PRESENTAZIONE Bluform, società affermata nell ambito della Consulenza e della Formazione aziendale, realizza percorsi formativi rivolti ai dirigenti ed ai dipendenti delle aziende che vogliono far crescere

Dettagli

GEPRIM Snc. Consulenza, Formazione e Coaching per il Settore Creditizio. www.geprim.it

GEPRIM Snc. Consulenza, Formazione e Coaching per il Settore Creditizio. www.geprim.it GEPRIM Snc Consulenza, Formazione e Coaching per il Settore Creditizio Geprim per il Settore Creditizio Il settore del credito e la figura del mediatore creditizio hanno subito notevoli cambiamenti nel

Dettagli

AREA TEMATICA SVILUPPO COMPETENZE DI BASE LINGUE STRANIERE

AREA TEMATICA SVILUPPO COMPETENZE DI BASE LINGUE STRANIERE AREA TEMATICA SVILUPPO COMPETENZE DI BASE LINGUE STRANIERE Lingua italiana per stranieri (base/intermedio/avanzato) 1 Lingua Inglese (livello intermedio) 2 Lingua Inglese (apprendimento/mantenimento/avanzamento)

Dettagli

TEAM LEADERSHIP: GESTIRE E VALORIZZARE PERSONE E PROFESSIONALITÀ NELLE PMI

TEAM LEADERSHIP: GESTIRE E VALORIZZARE PERSONE E PROFESSIONALITÀ NELLE PMI TEAM LEADERSHIP: GESTIRE E VALORIZZARE PERSONE E PROFESSIONALITÀ NELLE PMI Corso di Alta Formazione - Innovazione, Finanza e Management per le PMI Premessa La LUM School of Management crede fermamente

Dettagli

LA GESTIONE EFFICACE DEI COLLABORATORI

LA GESTIONE EFFICACE DEI COLLABORATORI LA GESTIONE EFFICACE DEI COLLABORATORI La qualità organizzativa passa attraverso la qualità delle persone 1. Le ragioni del corso Nella situazione attuale, assume una rilevanza sempre maggiore la capacità

Dettagli

International Language Centre

International Language Centre ILC - è l unità di ETAss specificamente dedicata all apprendimento delle lingue. Abbiamo dato vita ad un unità specializzata perché nell ambito formativo l area linguistica è di strategica importanza,

Dettagli

FORMAZIONE Vendite & Marketing B2B

FORMAZIONE Vendite & Marketing B2B FORMAZIONE Vendite & Marketing B2B Fornire ai partecipanti elementi di Marketing, applicati alla realtà Business to Business. MARKETING B2B Il corso si rivolge a tutti coloro che si occupano di vendite

Dettagli

Investi in conoscenza, il rendimento è garantito.

Investi in conoscenza, il rendimento è garantito. Investi in conoscenza, il rendimento è garantito. CATALOGO CORSI 2013/2014 INDICE AREE CORSI Area Commerciale e Marketing Area Innovazione PAG 04 PAG 07 Area Organizzazione e Risorse Umane Area Economico

Dettagli

Formazione Continua Gratuita Avviso FART 2014/2015

Formazione Continua Gratuita Avviso FART 2014/2015 Formazione Continua Gratuita Avviso FART 2014/2015 1) Innovazione Organizzativa & Management 2) Innovazione Processi: Area Contabile Fiscale 3) Innovazione per la Gestione del Cliente Comunicazione & Marketing

Dettagli

Temporary Manager Short master per il ruolo di T.M.

Temporary Manager Short master per il ruolo di T.M. Sistema di qualità conforme allo standard ISO 9001:2008 certificato n 9175.AMB3 Autorizzazione Ministero del Lavoro n 13/I/0015692/03.04 per Ricerca e Selezione del Personale Autorizzazione Ministero del

Dettagli

Proposte formative CHANGE MANAGEMENT MANAGEMENT DELLE RISORSE UMANE GESTIONE EFFICACE DEL TEMPO E ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO NELLA PMI

Proposte formative CHANGE MANAGEMENT MANAGEMENT DELLE RISORSE UMANE GESTIONE EFFICACE DEL TEMPO E ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO NELLA PMI Proposte formative Un team di esperti in progettazione formativa è a disposizione per lo sviluppo di soluzioni personalizzate e la realizzazione di percorsi costruiti intorno alle esigenze di ciascuna

Dettagli

SOFT SKILLS COMPETENZE PROFESSIONALI PER LA DIFFERENZA

SOFT SKILLS COMPETENZE PROFESSIONALI PER LA DIFFERENZA SOFT SKILLS COMPETENZE PROFESSIONALI PER LA DIFFERENZA I seminari sono rivolti a Periti che desiderano migliorare e potenziare le proprie competenze trasversali. L attenzione è infatti rivolta non alle

Dettagli

LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE PER UNA FORZA VENDITA VINCENTE

LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE PER UNA FORZA VENDITA VINCENTE LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE PER UNA FORZA VENDITA VINCENTE Non c è mai una seconda occasione per dare una prima impressione 1. Lo scenario Oggi mantenere le proprie posizioni o aumentare le quote di mercato

Dettagli

Percorso Executive Leadership Situazionale e Riflessiva

Percorso Executive Leadership Situazionale e Riflessiva Percorso Executive Leadership Situazionale e Riflessiva Gestire e motivare i gruppi di lavoro INTERAMENTE FINANZIATO DA: Nell ambito delle opportunità formative messe a disposizione da Fondirigenti, La

Dettagli

FONDIRIGENTI Avviso 1 / 2013

FONDIRIGENTI Avviso 1 / 2013 CONFINDUSTRIA ALESSANDRIA Unione Industriale della provincia di Asti FONDIRIGENTI Avviso 1 / 2013 Corsi di alta formazione per dirigenti 1 LEAN MANUFACTURING L intervento formativo persegue l obiettivo

Dettagli

NSM Nexus Scuola di Management

NSM Nexus Scuola di Management NSM Nexus Scuola di Management NSM è la Scuola di Management della Nexus Srl, agenzia di formazione accreditata presso la Regione Abruzzo per la Formazione continua e superiore, che opera dal 1991 fornendo

Dettagli

Educare alla solidarietà, scoprire il volontariato

Educare alla solidarietà, scoprire il volontariato Educare alla solidarietà, scoprire il volontariato Il progetto Educare alla solidarietà, scoprire il volontariato è nato in seguito ad un progetto pilota avviato durante l anno scolastico 1999/2000 e presentato

Dettagli

Master Bancario in Area Commerciale

Master Bancario in Area Commerciale Master Bancario in Area Commerciale Premessa Il mondo del credito è in costante evoluzione e le innovazioni si susseguono con sempre maggior frequenza nel campo legislativo, gestionale, organizzativo e

Dettagli

EDUCATION EXECUTIVE. Enterprise 2.0: il nuovo modello aziendale. Comprendere le opportunità e analizzare i rischi CORSO EXECUTIVE

EDUCATION EXECUTIVE. Enterprise 2.0: il nuovo modello aziendale. Comprendere le opportunità e analizzare i rischi CORSO EXECUTIVE EXECUTIVE EDUCATION Enterprise 2.0: il nuovo modello aziendale Comprendere le opportunità e analizzare i rischi CORSO EXECUTIVE fondazione cuoa business school dal 1957 Il punto di riferimento qualificato

Dettagli

FORMAZIONE PROFESSIONALE

FORMAZIONE PROFESSIONALE PRO.GE.A. PROGETTO GESTIONE AZIENDA Sede Legale: Via XXV Aprile, 206 21042 Caronno Pertusella (Va) Sede Operativa: Via IV Novembre, 455 21042 Caronno Pertusella (Va) Tel. 02.96515611 Fax 02.96515655 Uffici

Dettagli

MARKETING MANAGEMENT. Master serale. Anno Accademico 2010-2011. Master universitario di primo livello Facoltà di Economia

MARKETING MANAGEMENT. Master serale. Anno Accademico 2010-2011. Master universitario di primo livello Facoltà di Economia MARKETING MANAGEMENT Master serale Anno Accademico 2010-2011 Master universitario di primo livello Facoltà di Economia Presentazione La gestione delle relazioni con i mercati è elemento fondamentale del

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE 2014

CORSI DI FORMAZIONE 2014 CORSI DI FORMAZIONE 2014 Gentile utente, Con grande piacere presento il nuovo catalogo per la formazione d impresa, periodo 2014, strumento indispensabile per pianificare gli interventi formativi delle

Dettagli

Concetto di formazione 2012. Management e cooperative

Concetto di formazione 2012. Management e cooperative Concetto di formazione 2012 Management e cooperative OBIETTIVI DEL PROGETTO INCREMENTO Competenze tecniche Competenze sociali Competenze metodologiche Competenze personali Macro aree tematiche Leadership

Dettagli

INDICE. p. 3 AZIENDA. p. 4. FORMAZIONE - Formazione Finanziata - Formazione Obbligatoria - Formazione Continua. p. 6 RICERCA E SELEZIONE DEL PERSONALE

INDICE. p. 3 AZIENDA. p. 4. FORMAZIONE - Formazione Finanziata - Formazione Obbligatoria - Formazione Continua. p. 6 RICERCA E SELEZIONE DEL PERSONALE Indice INDICE AZIENDA FORMAZIONE - Formazione Finanziata - Formazione Obbligatoria - Formazione Continua RICERCA E SELEZIONE DEL PERSONALE CONSULENZA - Risorse Umane - Sviluppo Organizzativo - Commerciale

Dettagli

ASSOCIAZIONE PICCOLE E MEDIE INDUSTRIE VALTELLINA VALCHIAVENNA. Un partner per crescere

ASSOCIAZIONE PICCOLE E MEDIE INDUSTRIE VALTELLINA VALCHIAVENNA. Un partner per crescere ASSOCIAZIONE PICCOLE E MEDIE INDUSTRIE VALTELLINA VALCHIAVENNA Un partner per crescere API SONDRIO L Associazione Piccole e Medie Industrie di Valtellina e Valchiavenna è una realtà fortemente voluta dagli

Dettagli

LA PROPOSTA FORMATIVA

LA PROPOSTA FORMATIVA LA PROPOSTA FORMATIVA FORMIAMO PERSONE, PRIMA DI FORMARE MANAGER E UOMINI DI AZIENDA IL METODO VALORIZZAZIONE DELLE ESPERIENZE PROFESSIONALI E CULTURALI TRASFERIBILITÀ DI QUANTO APPRESO AL CONTESTO LAVORATIVO

Dettagli

rete di enti di formazione per le PMI T.E.A.M. - Training Experiences and Management

rete di enti di formazione per le PMI T.E.A.M. - Training Experiences and Management rete di enti di formazione per le PMI T.E.A.M. - Training Experiences and Management rete di enti di formazione per le PMI Fondazione ISTUD ASF-Associazione Servizi Formativi Università degli Studi di

Dettagli

C omunicazione E fficace

C omunicazione E fficace C omunicazione E fficace "La cosa più importante nella comunicazione è ascoltare ciò che non viene detto"! Peter Drucker filosofia In un mondo dove l'informazione è fin troppo presente, il vero valore

Dettagli

Gestire e Valorizzare Persone e Professionalità nella Pa LEADERSHIP PROGRAMME. Corsi di Alta Formazione PREMESSA CONTENUTI

Gestire e Valorizzare Persone e Professionalità nella Pa LEADERSHIP PROGRAMME. Corsi di Alta Formazione PREMESSA CONTENUTI Gestire e Valorizzare Persone e Professionalità nella Pa LEADERSHIP PROGRAMME Corsi di Alta Formazione PREMESSA La LUM School of Management crede fermamente nel ruolo cruciale della formazione manageriale

Dettagli

Newsletter Aprile 2012

Newsletter Aprile 2012 Newsletter Aprile 2012 Lo IAL - Innovazione Apprendimento Lavoro della Campania, da sempre attento alle richieste formative e di aggiornamento che arrivano dai giovani e dal mercato del lavoro, con questa

Dettagli

il contesto INNOVARE PER COMPETERE LE CHIAVI PER AFFRONTARE LA COMPLESSITÀ www.cfmt.it

il contesto INNOVARE PER COMPETERE LE CHIAVI PER AFFRONTARE LA COMPLESSITÀ www.cfmt.it il contesto www.cfmt.it Ormai abbiamo capito tutti che questa non è una crisi ma una transizione, sfidante ma al contempo fonte di opportunità. Bisogna però avere coraggio e determinazione. Occorre anticipare

Dettagli

SCHOOL OF COACHING. think out of the box

SCHOOL OF COACHING. think out of the box SCHOOL OF COACHING think out of the box 1 Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre ma nel vedere con nuovi occhi (Marcel Proust) 2 SCHOOL OF COACHING LEADER FAI DA TE? Come si può

Dettagli

FORMAZIONE DI MANTENIMENTO IVASS ANNO 2013

FORMAZIONE DI MANTENIMENTO IVASS ANNO 2013 1. PROGETTO FORMATIVO FORMAZIONE DI MANTENIMENTO IVASS ANNO 2013 Si tratta di un iniziativa formativa svolta in ottemperanza ai disposti del Regolamento Isvap n 5 del 16 ottobre 2006, focalizzata su: mantenimento

Dettagli

DISPORRE DEL CAPITALE UMANO ADEGUATO PER COGLIERE GLI OBIETTIVI DELL AZIENDA

DISPORRE DEL CAPITALE UMANO ADEGUATO PER COGLIERE GLI OBIETTIVI DELL AZIENDA DISPORRE DEL CAPITALE UMANO ADEGUATO PER COGLIERE GLI OBIETTIVI DELL AZIENDA LA FORMAZIONE MANAGERIALE 1. [ GLI OBIETTIVI ] PERCHÉ PROGETTARE E REALIZZARE PERCORSI DI CRESCITA MANAGERIALE E PROFESSIONALE?

Dettagli

La scelta del profilo da raggiungere presuppone da parte del partecipante:

La scelta del profilo da raggiungere presuppone da parte del partecipante: Attività per il sistema di formazione della PC Il sistema lombardo della Protezione Civile potrà professionalizzarsi e rendersi sempre più efficace ed efficiente quanto più la formazione degli operatori

Dettagli

Master Universitario di I livello in. Comunicazione e Marketing

Master Universitario di I livello in. Comunicazione e Marketing Master Universitario di I livello in Obiettivi e sbocchi professionali: Il nostro obiettivo è quello di fornire ai partecipanti del master in Marketing e Comunicazione gli strumenti manageriali indispensabili

Dettagli

Osservatorio sulla mobilità e i trasport. Eurispes Italia SpA. Profilo Costitutivo ed Operativo dell Osservatorio sulla Mobilità ed i Trasporti

Osservatorio sulla mobilità e i trasport. Eurispes Italia SpA. Profilo Costitutivo ed Operativo dell Osservatorio sulla Mobilità ed i Trasporti Eurispes Italia SpA Profilo Costitutivo ed Operativo dell Osservatorio sulla Mobilità ed i Trasporti COSTITUZIONE E SEDE Nell ambito delle sue attività istituzionali, l Eurispes Italia SpA ha deciso di

Dettagli

Riflessioni sulla e-leadership

Riflessioni sulla e-leadership PIANO NAZIONALE PER LA CULTURA, LA FORMAZIONE E LE COMPETENZE DIGITALI Riflessioni sulla e-leadership (a cura di Franco Patini e Clementina Marinoni) Nella sua più completa espressione l e-leader è una

Dettagli

AREA TEMATICA SVILUPPO COMPETENZE DI BASE LINGUE STRANIERE

AREA TEMATICA SVILUPPO COMPETENZE DI BASE LINGUE STRANIERE AREA TEMATICA SVILUPPO COMPETENZE DI BASE LINGUE STRANIERE Lingua italiana per stranieri (base/intermedio/avanzato) 1 Lingua Inglese (livello intermedio) 2 Lingua Inglese (apprendimento/mantenimento/avanzamento)

Dettagli

i formazione 2009-2011

i formazione 2009-2011 Piano di formazione 2009-2011 per la formazione di base, professionale e manageriale del personale del Servizio Sanitario Regionale, e del Sistema regionale per l Educazione Continua in Medicina (ECM).

Dettagli

Mission. Filosofia di intervento. Soluzioni. Approccio al Training. Catalogo Training. Modello di Training. Targetizzazione.

Mission. Filosofia di intervento. Soluzioni. Approccio al Training. Catalogo Training. Modello di Training. Targetizzazione. Mission Filosofia di intervento Soluzioni Management Consulting Training & HR Development Approccio al Training Catalogo Training Modello di Training Targetizzazione Contatti 2 MISSION Future People offre

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANUALE DEL DIPARTIMENTO DI INFORMATICA E TELECOMUNICAZIONI ISTITUTO TECNICO a.s. 2015-16

PROGRAMMAZIONE ANUALE DEL DIPARTIMENTO DI INFORMATICA E TELECOMUNICAZIONI ISTITUTO TECNICO a.s. 2015-16 PROGRAMMAZIONE ANUALE DEL DIPARTIMENTO DI INFORMATICA E TELECOMUNICAZIONI ISTITUTO TECNICO a.s. 2015-16 SECONDO BIENNIO Disciplina: INFORMATICA La disciplina Informatica concorre a far conseguire allo

Dettagli

FORMATEX MODA. Programma nazionale di formazione per le aziende del settore tessile, abbigliamento e moda

FORMATEX MODA. Programma nazionale di formazione per le aziende del settore tessile, abbigliamento e moda FORMATEX MODA Programma nazionale di formazione per le aziende del settore tessile, abbigliamento e moda Realizzato in partnership con Sistema Moda Italia Fondimpresa - Avviso 5/2011 Fondimpresa in sintesi

Dettagli

Istituto Tecnico Economico Regina Mundi ISTITUTO TECNICO ECONOMICO AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING

Istituto Tecnico Economico Regina Mundi ISTITUTO TECNICO ECONOMICO AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING Istituto Tecnico Economico Regina Mundi ISTITUTO TECNICO ECONOMICO AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING LA NOSTRA IDENTITÀ Siamo una scuola cattolica e questa appartenenza ci definisce come uomini e professionisti

Dettagli

FORMAZIONE AVANZATA. Laboratorio sulla negoziazione

FORMAZIONE AVANZATA. Laboratorio sulla negoziazione FORMAZIONE AVANZATA Laboratorio sulla negoziazione 1. Scenario di riferimento Il ruolo manageriale nella Pubblica Amministrazione è notevolmente mutato negli ultimi anni, sia per l inserimento di sistemi

Dettagli

Corsi E-Learning a catalogo

Corsi E-Learning a catalogo E-Learning a catalogo Indice documento gratuiti (12 titoli)... "compliance" (7 titoli)... software & IT (16 titoli)... di lingua (36 titoli)... (136 titoli)... Caratteristiche e modalità di acquisto...

Dettagli

Confi ndustria Modena. Gruppo Giovani Imprenditori

Confi ndustria Modena. Gruppo Giovani Imprenditori Confi ndustria Modena Gruppo Giovani Imprenditori Il Gruppo Giovani Imprenditori Modena CHI SIAMO Il Gruppo Giovani Imprenditori di Modena è elemento integrante della vita associativa di Confi ndustria

Dettagli

Language Coaching per Dirigenti delle PMI Piano Formativo Territoriale

Language Coaching per Dirigenti delle PMI Piano Formativo Territoriale 1 FONDIRIGENTI Avviso 1-2011 Language Coaching per Dirigenti delle PMI Piano Formativo Territoriale UNI EN ISO 9001:2000 Premessa 2 La Formazione Manageriale Interculturale è dedicata a manager ai quali

Dettagli

ORGANIZATIONAL AND INTERPERSONAL CONFLICTS MANAGEMENT

ORGANIZATIONAL AND INTERPERSONAL CONFLICTS MANAGEMENT ORGANIZATIONAL AND INTERPERSONAL CONFLICTS MANAGEMENT Percorso formativo e progettuale in tre tappe QUANTO COSTA IL CONFLITTO? Le organizzazioni di lavoro sono sistemi di incontro, conversazione e cooperazione

Dettagli

Linee guida della Commissione Consultiva Teatro per la valutazione dei Teatri Nazionali e dei Teatri di rilevante interesse culturale

Linee guida della Commissione Consultiva Teatro per la valutazione dei Teatri Nazionali e dei Teatri di rilevante interesse culturale Roma, 17 febbraio 2015 Linee guida della Commissione Consultiva Teatro per la valutazione dei Teatri Nazionali e dei Teatri di rilevante interesse culturale Premessa generale In relazione al DM 1 luglio

Dettagli

Lascerei lo stile e le immagini della brochure originale. La cultura è ciò che resta

Lascerei lo stile e le immagini della brochure originale. La cultura è ciò che resta Lascerei lo stile e le immagini della brochure originale La cultura è ciò che resta GT Cooperation Consulting Il nome GT, oltre a ricordare le iniziali dei nomi dei soci fondatori, Giulio Care e Tullio

Dettagli

La Scuola di Formazione del Gruppo Galgano è attiva dal 1962 con formatori di notevole esperienza

La Scuola di Formazione del Gruppo Galgano è attiva dal 1962 con formatori di notevole esperienza La Scuola di Formazione del Gruppo Galgano è attiva dal 1962 con formatori di notevole esperienza Percorso per Responsabili di Unità Organizzative. Da capo a leader: imparare a valorizzare e sviluppare

Dettagli

Sviluppo di comunità

Sviluppo di comunità Sviluppo di comunità Rendere la comunità locale un attore del cambiamento sociale S e per comunità si intende un gruppo sociale (comunità locale, scuola, organizzazione, associazione), nel quale relazioni,

Dettagli

Studio Ramenghi PSICOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE PSICOLOGIA COMUNICAZIONE DELLA

Studio Ramenghi PSICOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE PSICOLOGIA COMUNICAZIONE DELLA Studio Ramenghi PSICOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE PSICOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE Catalogo formativo COM01 COM02 COM03 COM04 COM05 COM06 COMUNICARE Team working L arte di ascoltare - modulo 1 L arte di ascoltare

Dettagli

S&A Change Srl www.sa-change.it E-mail: info@sa-change.it Via Cesare Boldrini, 24 40121 Bologna Tel. 051.240180 Fax 051.240420 Via F.

S&A Change Srl www.sa-change.it E-mail: info@sa-change.it Via Cesare Boldrini, 24 40121 Bologna Tel. 051.240180 Fax 051.240420 Via F. FORMAZIONE MANAGERIALE S&A Change Srl www.sa-change.it E-mail: info@sa-change.it Via Cesare Boldrini, 24 40121 Bologna Tel. 051.240180 Fax 051.240420 Via F. Baracca, 235/E 50127 Firenze Tel. 055.3436516

Dettagli

CORSO EXECUTIVE FULL TIME SHORT MASTER IN INTERNAZIONALIZZAZIONE D IMPRESA

CORSO EXECUTIVE FULL TIME SHORT MASTER IN INTERNAZIONALIZZAZIONE D IMPRESA CORSO EXECUTIVE FULL TIME SHORT MASTER IN INTERNAZIONALIZZAZIONE D IMPRESA Export 2.0: la gestione dell impresa nell attività con l estero Programma Executive Intensive Milano, 16 21 novembre 2015 SHORT

Dettagli

CORPORATE PRESENTATION

CORPORATE PRESENTATION CORPORATE PRESENTATION Widevalue Srl Via G. Dezza 45 20144 Milano Tel. +39 02.49632285 Fax. +39 02.49633449 Widevalue è una società di formazione. per lo sviluppo delle competenze e del business aziendale.

Dettagli

Corso di formazione in Business Travel & Mobility Management

Corso di formazione in Business Travel & Mobility Management Corso di formazione in Business Travel & Mobility Management Travel for business Business Travel & Mobility Management: gestire le politiche di viaggio per contribuire al successo delle aziende. In un

Dettagli

V01. Marketing e Vendite

V01. Marketing e Vendite Marketing e Vendite V01 La gestione del coraggio: aumentare impegno e risultati della rete di vendita rompendo le regole Come garantire all azienda maggiori risultati commerciali agendo sui punti di forza

Dettagli

Dialogare con il cliente esterno ed interno per un miglior servizio al cittadino. Giusi Miccoli - Amministratore Unico ASAP

Dialogare con il cliente esterno ed interno per un miglior servizio al cittadino. Giusi Miccoli - Amministratore Unico ASAP Dialogare con il cliente esterno ed interno per un miglior servizio al cittadino Giusi Miccoli - Amministratore Unico ASAP CHI È ASAP ASAP Società in house della Regione Lazio Finalità Formazione del personale

Dettagli

CORSO EXECUTIVE SHORT MASTER IN INTERNAZIONALIZZAZIONE D IMPRESA

CORSO EXECUTIVE SHORT MASTER IN INTERNAZIONALIZZAZIONE D IMPRESA CORSO EXECUTIVE SHORT MASTER IN INTERNAZIONALIZZAZIONE D IMPRESA Export 2.0: la gestione dell impresa nell attività con l estero Formula week end Milano, 6-7, 12-13-14 e 26-27-28 novembre 2015 SHORT MASTER

Dettagli

ECONOMIA E DIREZIONE AZIENDALE (MEDA)

ECONOMIA E DIREZIONE AZIENDALE (MEDA) ECONOMIA E DIREZIONE AZIENDALE (MEDA) Coorte: 2008/2009 Il Corso di laurea magistrale in Economia e Direzione Aziendale si propone di fornire una formazione di livello avanzato per l'esercizio di attività

Dettagli

Master in Selezione, Gestione e Sviluppo delle Risorse umane

Master in Selezione, Gestione e Sviluppo delle Risorse umane Master in Selezione, Gestione e Sviluppo delle Risorse umane Titolo e presentazione del progetto La trasformazione strutturale delle organizzazioni, la necessità di incrementare la competitività attraverso

Dettagli

Catalogo corsi 2016 per voucher Fondimpresa

Catalogo corsi 2016 per voucher Fondimpresa Catalogo corsi 2016 per voucher Fondimpresa PRESENTAZIONE Saperi s.r.l. è una delle società di servizi di Confindustria Toscana Nord che, attraverso una struttura dedicata, si occupa della realizzazione

Dettagli

Valori per competere

Valori per competere di - Commissione Formazione - Percorso formativo Valori per competere Lo Sviluppo delle Competenze Manageriali a Supporto della Competitività 1 In un momento di grandi cambiamenti le organizzazioni sono

Dettagli

persone impresa Servizi di Consulenza Direzionale Gestione delle Risorse Umane e Organizzazione di Impresa

persone impresa Servizi di Consulenza Direzionale Gestione delle Risorse Umane e Organizzazione di Impresa Servizi di Consulenza Direzionale Gestione delle Risorse Umane e Organizzazione di Impresa perché PersoneImpresa Persone e Impresa è il consulente direzionale cui imprenditori e direttori si rivolgono

Dettagli

Il percorso formativo FINANCE LAB

Il percorso formativo FINANCE LAB La formazione Risorse in crescita Per dirigenti e quadri Il percorso formativo FINANCE LAB Febbraio Giugno 2013 FINANCE LAB Gli obiettivi del percorso Il progetto offre all impresa e ai collaboratori dell

Dettagli

Executive Master in Public Management

Executive Master in Public Management 672$ 6FSD,VWLWXWRGL6WXGLSHUOD'LUH]LRQHHHVWLRQHG LPSUHVD Villa Campolieto, Corso Resina,283 80056 Ercolano(NAPOLI, Italia Centralino 081.7882111 - fax. 081.7882244-081.7772688 Coordinamento EMPM - tel.

Dettagli

Università degli Studi di Bergamo. Corsi di Rivalidazione dei Certificati di Formazione Manageriale I.Re.F. Scuola di Direzione in Sanità

Università degli Studi di Bergamo. Corsi di Rivalidazione dei Certificati di Formazione Manageriale I.Re.F. Scuola di Direzione in Sanità Università degli Studi di Bergamo Corsi di Rivalidazione dei Certificati di Formazione Manageriale I.Re.F. Scuola di Direzione in Sanità Management e leadership delle strutture sanitarie: nuovi scenari

Dettagli

ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO. TITOLO DEL PROGETTO: Giovani e Europa: rete a sostegno della mobilità internazionale

ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO. TITOLO DEL PROGETTO: Giovani e Europa: rete a sostegno della mobilità internazionale ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO TITOLO DEL PROGETTO: Giovani e Europa: rete a sostegno della mobilità internazionale SETTORE e Area di Intervento: Settore: Educazione e promozione culturale

Dettagli

DALL IDEA AL PITCH: COME DARE VITA AD UNA STARTUP - PROGETTO PER SUPPORTARE LA CREAZIONE DI NUOVE STARTUP E LO SVILUPPO DELLE NUOVE AZIENDE MANTOVANE

DALL IDEA AL PITCH: COME DARE VITA AD UNA STARTUP - PROGETTO PER SUPPORTARE LA CREAZIONE DI NUOVE STARTUP E LO SVILUPPO DELLE NUOVE AZIENDE MANTOVANE DALL IDEA AL PITCH: COME DARE VITA AD UNA STARTUP - PROGETTO PER SUPPORTARE LA CREAZIONE DI NUOVE STARTUP E LO SVILUPPO DELLE NUOVE AZIENDE MANTOVANE Obiettivi del progetto Un percorso per chi decide di

Dettagli