Come fare per. Aggiornamento alla Carta dei Servizi Maggio 2003 a cura dell URP

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Come fare per. Aggiornamento alla Carta dei Servizi Maggio 2003 a cura dell URP"

Transcript

1

2 Come fare per Aggiornamento alla Carta dei Servizi Maggio 2003 a cura dell URP Supplemento al n. 8 di Informazione Salute Periodico dell Azienda Sanitaria U.S.L. n. 2 di Potenza Aut. Trib. di Potenza n. 278 del 18/4/2000 Direttore Responsabile: Antonio Bavusi Redazione, coordinamento e cura: Eufemia Ferlin Ida D Elicio Carmen Navarra Hanno collaborato: Antonia Aieta Rosa Arlotta Angela Paradiso Progetto grafico: Tipolitografia Olita Potenza Stampa, impag. e composizione: Tipolitografia Olita Potenza Distribuzione: gratuita ai cittadini a personale, ai medici agli utenenti e agli enti Si ringraziano per la collaborazione i responsabili delle U.O., dei Settori e dei N.O. Il Dott. Nicola Claps, Dirigente U.O. Segreteria Generale, la Sig.ra Battista Araneo A.S. Coordinamento Servizi Sociali e Prestazioni Socio Sanitarie Integrate, il Sig. Rocco Casella dell Associazione Il Ponte di Potenza

3 SOMMARIO Presentazione 1 Adolescenti - Spazio Giovani 3 AIDS - HIV 4 Anagrafe canina 5 Analisi cliniche 6 ADI - Assistenza Domiciliare Integrata 8 Ambulatorio Integrato di Neuropsichiatria Infantile e Psicoterapia 9 Assistenza psichiatrica e psicologica 10 Assistenza sanitaria per stranieri 12 Assistenza specialistica Calendari e orari delle visite 13 Assistenza riabilitativa 25 Assistenza ex Onig 27 Assistenza sanitaria ai non residenti 28 Assistenza sanitaria all estero 29 Assistenza fisioterapica 31 Ausili per incontinenza e protesi 32 Autorizzazione alla fornitura di ossigeno liquido 33 Case alloggio 34 Centri accreditati 35 Centro persone Down 37 Certificazioni per automezzi adibiti al trasporto di alimenti 38 Certificati di idoneità psico-fisica all adozione di minori 39 Certificati causa di morte 40 Certificazioni per la vendita e commestibilità dei funghi epigei spontanei 41 Conduttori di caldaie 42 Continuità assistenziale (ex guardia medica) 44 Contraccezione 45 Corsi di preparazione al parto e alla menopausa 46 Cure termali 47 Distribuzione marchi auricolari identificativi degli animali 48 Esenzione ticket 49 Esenzioni per patologia 51 Esonero cinture di sicurezza 54 Farmacia Territoriale per la fornitura di farmaci particolari 55 Fornitura di prodotti dietetici 56 Gas tossici 57 Gravidanza - Esenzione esami 58 Idoneità sanitaria per alimentaristi (libretti) 60 Informa handicap 61 Informazione salute immigrati (ISI) 62 Invalidità civile 63 Medicina dello Sport 64 Medicina del Lavoro 65 Paptest 66 Pareri preventivi igienico sanitari per progetti e concessioni edilizie 67 Porto d armi 68 Profilassi nei soggetti morsi da animali 69 Riconoscimento della condizione di handicap (Legge 104/92) 70 Ricoveri presso l Ospedale di Villa d Agri 71 Rilascio attestati veterinari dichiarazione provenienza animale 72 Rilascio passaporti o documenti di identificazione per capi della specie bovina 73 Rilascio di certificazione della Commissione Medica Locale 74 Rilascio patenti di guida A e B 76 Rilascio certificati patenti di guida C, D, E, K e Nautica 77 Rilascio pareri igienico sanitari per apertura esercizi per lavorazione, trasformazione, deposito e vendita alimenti 78 Rinnovo patenti di guida A e B 79 Rinnovo patenti di guida C, D, E, K e Nautica 80 Sana e robusta costituzione (certificati di idoneità all impiego) 81 Scelta del medico e del pediatra di base 82 Segnalazioni del mancato rispetto norme igieniche per gli alimenti 84 Tossicodipendenti e alcolisti 85 URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico 87 Vaccinazioni 88 Vaccinazione Antitubercolare 90 Verifiche impianti 91 Verifiche igienico-sanitarie delle abitazioni 92 Visite ambulatoriali e domiciliari assistenza primaria (Medico Curante) 93 Elenco telefonico 94

4 ADOLESCENTI SPAZIO GIOVANI Consultori Familiari Coordinamento Attività Consultoriali Dott. Antonio Di Gennaro - Tel. 0971/ CChi I giovani possono rivolgersi al servizio sia individualmente che in gruppo per ricevere informazioni, consulenze e chiarimenti su ciò che riguarda salute, vita sessuale, vita affettiva, vita relazionale. CCome Telefonando o mettendosi personalmente in contatto con i Consultori Familiari della AUSL n.2. Presso i seguenti Consultori Familiari: Potenza Rione Risorgimento Tel. 0971/51900/51520 Potenza C/so Umberto» 0971/26907 Avigliano Via L. Sturzo» 0971/81306 Muro Lucano c/o Ospedale» 0976/72072 Oppido Lucano Via P. Neruda» 0971/ Sant Angelo Le Fratte Via San Michele» 0975/ Campomaggiore Via Scerre» 0971/

5 AIDS - HIV Distretti Sanitari di Base di II livello di Potenza e Villa d'agri Dirigente Resp. Dr. Pietro Verrastro - Tel. 0971/ Potenza Dirigente Resp. Dr. Giuseppe Pietrafesa - Tel. 0975/ Villa d Agri C C Chi Cittadini che intendono effettuare il test. Come Con prescrizione del Medico di Medicina Generale per il test da effettuare presso i laboratori di analisi. Le indagini per l AIDS e l HIV possono essere effettuate presso qualunque laboratorio di analisi convenzionato. Per gli utenti del Ser.T.(Servizio Tossicodipendenti) si richiama il punto Tossicodipendenti e Alcolisti. 4

6 ANAGRAFE CANINA Legge Regionale n. 6 Dipartimento di Prevenzione Direttore Dr. Rocco Perrotta - Tel. 0971/ U.O. Igiene delle Produzioni Zootecniche Direttore Dr. Pietro Rosa - Tel. 0971/ CChi Il proprietario o detentore, a qualsiasi titolo, di cani deve provvedere alla iscrizione dei medesimi all anagrafe entro il secondo mese di età dell animale o comunque, entro il secondo mese da quando ne viene, a qualsiasi titolo, in possesso. CCome Per l iscrizione il proprietario o il detentore si può rivolgere al Veterinario Ufficiale competente per territorio della U.O. Area C veterinaria, agli uffici distrettuali o alle sezioni Comunali. Per il comune di Potenza l'iscrizione all'anagrafe canina ed i relativi tatuaggi si possono effettuare presso l'ambulatorio veterinario del Canile ECO sito in c/da Tiera di Potenza, tutti i giovedì della settimana dalle ore 9,00 alle ore 12,00. All atto dell iscrizione viene compilata apposita scheda segnaletica contenente i seguenti dati: a) caratteristiche dell animale (età, razza, sesso, mantello, segni particolari); b) generalità complete ed indirizzo del proprietario o detentore; c) codice assegnato all animale comprendente numero della Azienda Sanitaria, sigla della Provincia, numero progressivo. Le sedi degli uffici dove poter rivolgersi per avere informazioni relative all iscrizione dei cani all anagrafe canina sono: Potenza - Via Torraca,2 - Tel. 0971/ Dirigente Responsabile U. Operativa (Dr. Pietro Rosa) Villa D Agri - Via C. Colombo - Tel. 0975/ (Dr. Sbarra Vincenzo) 5

7 ANALISI CLINICHE Distretti Sanitari di Base di II livello di Potenza e Villa d'agri Dirigente Resp. Dr. Pietro Verrastro - Tel. 0971/ Potenza Dirigente Resp. Dr. Giuseppe Pietrafesa - Tel. 0975/ Villa d Agri CChi I cittadini iscritti al Servizio Sanitario Nazionale che necessitano di indagini di laboratorio. CCome Le analisi cliniche vengono prescritte dal medico di base su ricettario del Servizio Sanitario Regionale. I cittadini possono prenotare la data del prelievo del sangue e la consegna di campioni di materiali biologici (urine, feci ecc.) presso i seguenti centri: POLIAMBULATORIO DI POTENZA Via Torraca - Tel. 0971/ Le prenotazioni si effettuano dalle ore 8.00 alle (escluso il sabato). I referti si ritirano dal lunedì al venerdì dalle ore alle 13.00, martedì e giovedì pomeriggio, dalle ore alle ore 18,00 presso l accettazione. POLIAMBULATORIO DI VILLA D AGRI c/o Presidio Ospedaliero - Tel. 0975/312261) Le prestazioni di laboratorio analisi vengono garantite su richiesta senza prenotazione. Il prelievo si effettua tutti i giorni ore Il ritiro referti tutti i giorni, ore e

8 POLIAMBULATORIO DI SANT ARCANGELO Via Leonardo da Vinci - Tel. 0973/ I prelievi si effettuano lunedì, mercoledì e venerdì ore , le prenotazioni tutti i giorni dalle ore 8.00 alle ore AMBULATORIO COMUNALE DI SAN CHIRICO RAPARO Tutti i giovedì, dalle ore 8,00 alle ore 9,00 DISTRETTO SANITARIO DI BASE DI I LIVELLO DI BRIENZA Centro prelievi, via Aceronia - Tel. 0975/ Lunedì e mercoledì, ore 8,00-10,00 DISTRETTO SANITARIO DI BASE DI I LIVELLO DI PICERNO Centro prelievi, via Piacenza - Tel. 0971/ Prenotazioni telefoniche e dirette. I prelievi si effettuano il martedì ed il giovedì, dalle ore 7.00 alle ore DISTRETTO SANITARIO DI BASE DI I LIVELLO DI CORLETO PERTICARA Centro prelievi, via De Gasperi - Tel 0971/ I prelievi si effettuano il giovedì, dalle ore 7.00 alle ore DISTRETTO SANITARIO DI BASE DI I LIVELLO DI OPPIDO LUCANO Centro prelievi ad Oppido Lucano e Tolve - Tel. 0971/ Mercoledì ore DISTRETTO SANITARIO DI BASE DI I LIVELLO DI AVIGLIANO Centro prelievi a Lagopesole - Tel. 0971/81306 Lunedì ore E inoltre possibile effettuare le indagini di laboratorio presso i centri accreditati (vedi scheda centri accreditati). Per la tutela della riservatezza dei dati (L. 675/96), i referti devono essere ritirati personalmente. In caso di ritiro da parte di altra persona, anche di parente stretto, è necessaria la delega scritta. 7

9 ADI - Assistenza Domiciliare Integrata Nuclei Operativi presso il Distretti Sanitari di Base di II livello di Potenza e Villa d'agri Dirigente Resp. Dr. Pietro Verrastro - Tel. 0971/ Potenza Dirigente Resp. Dr. Giuseppe Pietrafesa - Tel. 0975/ Villa d Agri CChi Possono usufruire del servizio gli anziani con età superiore ai 65 anni, privi dell autosufficienza, i disabili e i malati bisognosi di cure palliative. CCome Il servizio è gratuito e viene attivato dal medico curante per le prestazioni mediche, infermieristiche e riabilitative. L interessato può rivolgersi al suo medico di base e alle centrali operative di Potenza e Villa d Agri. L interessato può rivolgersi al suo medico di base e alle centrali operative di Potenza e Villa d Agri. INuclei Operativi ADI sono ubicati a Potenza in Corso Umberto I, Tel. 0971/ ed a Villa d Agri, in via C. Colombo, Tel. 0975/

10 AMBULATORIO INTEGRATO DI NEUROPSICHIATRIA INFANTILE E PSICOTERAPIA CChi Persone in età evolutiva (0-18 anni) con problematiche psicologiche, neuropsicologiche, neurologiche e psichiatriche. CCome Per il primo incontro si accede tramite prenotazione presso l Ufficio Prenotazioni del Poliambulatorio di Potenza - Tel. 0971/310539, oppure presso il recapito telefonico dell infermiera coordinatrice dell ambulatorio stesso - Tel. 0971/ Le visite sono esenti da ticket ed è consigliata la richiesta del medico curante. Presso la sede dei Poliambulatori. Gli operatori (Dr. Vincenzo D Onofrio Neuropsichiatra Infantile / Psicoterapeuta Coordinatore, Dr.ssa Stefania Galeazzi Psicologo / Psicoterapeuta, Dr.ssa Lucia Venezia Psicologo / Psicoterapeuta), provvederanno a comunicare le date degli incontri successivi al primo. 9

11 10 ASSISTENZA PSICHIATRICA E PSICOLOGICA Dipartimento Salute Mentale Direttore Dr. Bruno Cigliano - Tel. 0971/ CChi I cittadini affetti da disagio psicologico, o disturbo psichiatrico, che necessitano di una valutazione psicologica e/o psichiatrica. CCome L'utente può rivolgersi al Centro di Salute Mentale (CSM) di Potenza personalmente o tramite i familiari e, solo per la prima volta, non è necessaria la richiesta del medico curante o di altre strutture sanitarie, tranne per le certificazioni medico-legali. Successivamente, con la richiesta, è necessario pagare il ticket (se non si è esenti a norma di legge) per le successive visite o certificazioni medico-legali. L'utente può rivolgersi anche agli Ambulatori Specialistici del Presidio Ospedaliero di Villa d'agri per le stesse prestazioni, con la medesima modalità. Gli operatori del centro accolgono la domanda dall'interessato, cercando di comprendere la problematica dell'utente e quindi valutare la risposta più adeguata da parte del Servizio. In questa fase si possono prevedere: a) Colloqui Sociali ed Interventi Sociali; b) Colloqui Psicologici, con eventuali test; c) Visite Psichiatriche. Al termine della fase di accoglienza viene formulato un progetto terapeutico con l'individuazione anche di più interventi integrati nell'ambito dell'équipe pluriprofessionale. L'accesso alle Strutture Residenziali e Semi-Residenziali (Case Alloggio e Centri Diurni) ed eventualmente ai Servizi Psichiatrici Ospedalieri, avviene su invio del Centro di Salute Mentale.

12 Il ricovero in Case di Cura Psichiatriche accreditate sarà subordinato all'autorizzazione da parte del Dipartimento di Salute Mentale (DSM), su proposta del CSM di competenza territoriale, in base ad un progetto terapeutico individualizzato. Orari di apertura al pubblico: 1) CSM di Potenza dalle ore 8,00 alle 20,00 nei giorni feriali. Nei giorni festivi l'urgenza viene valutata dall'équipe del SPDC (Spazio Psichiatrico di Diagnosi e Cura) - presso l Ospedale "San Carlo". 2) Presidio Ospedaliero di Villa d'agri dalle ore 8,00 alle 14,00 nei giorni feriali. Nei giorni festivi l'urgenza viene valutata dall'équipe del SPDC (Spazio Psichiatrico di Diagnosi e Cura) di Villa d'agri. L'attività ambulatoriale si svolge presso il Centro di Salute Mentale di Potenza, via del Gallitello (Tel. 0971/ ) e presso il Servizio Psichiatrico Ospedaliero di Villa d'agri (Tel. 0975/ ). 11

13 12 C ASSISTENZA SANITARIA PER STRANIERI Distretto Sanitari di Base di II Livello di Potenza e Villa d'agri Dirigente Resp. Dr. Pietro Verrastro - Tel. 0971/ Potenza Dirigente Resp. Dr. Giuseppe Pietrafesa - Tel. 0975/ Villa d Agri Chi Possono usufruire dell assistenza Sanitaria gli stranieri extracomunitari in possesso di permesso di soggiorno, non inferiore a tre mesi, rilasciato per i seguenti motivi: lavoro subordinato, lavoro autonomo, motivi familiari, asilo politico, asilo umanitario, richiesta di asilo, attesa di adozione e di affidamento, acquisto della cittadinanza. CCome L interessato dovrà recarsi presso gli sportelli dei Distretti di II livello di Potenza e Villa d Agri munito di permesso di soggiorno. Per gli studenti extracomunitari con permesso di soggiorno con validità non inferiore a tre mesi, è necessario: 1. versare una quota di 149,77 sul C/C postale n intestato all Azienda Sanitaria USL n. 2 via Torraca n. 2 Potenza, specificando sul retro la causale del versamento; 2. attestare di essere privi di redditi derivanti da borse di studio o altri sussidi erogati da Enti Pubblici Italiani. 3. esibire l attestato di studio (universitario o altro) per ottenere il libretto di assistenza con validità di un anno. Le persone alla pari ed il personale religioso per iscriversi al S.S.N. devono effettuare un versamento di 219,49 sullo stesso C/C postale. Potenza - via Torraca n. 2, Tel. 0971/ Villa d Agri - via C. Colombo, Tel. 0975/

14 ASSISTENZA SPECIALISTICA Distretti Sanitari di Base di Potenza e Villa d'agri Dirigente Resp. Dr. Pietro Verrastro - Tel. 0971/ Potenza Dirigente Resp. Dr. Giuseppe Pietrafesa - Tel. 0975/ Villa d Agri CChi Tutti i cittadini iscritti al Servizio Sanitario Nazionale che abbiano necessità di approfondimenti diagnostici. CCome E necessaria la richiesta del medico di famiglia o di altro medico specialista su ricettario regionale. E' consentito l'accesso negli ambulatori pubblici da parte dell'assistito senza richiesta del medico curante alle seguenti specialità: ostetricia e ginecologia, odontoiatria, pediatria (limitatamente agli assistiti che non hanno scelto l'assistenza pediatrica di base), oculistica (limitatamente alle prestazioni optometriche), consultoriali e quelle di prevenzione legate a progetti obiettivo distrettuali per i quali l'accesso è consentito anche alle altre branche specialistiche. Le prenotazioni delle visite specialistiche si effettuano presso: Il Poliambulatorio di Potenza (Responsabile Dr. Leonardo Morlino - Tel. 0971/310541) presso il Servizio di Accettazione e Prenotazione (Via Torraca, 2), dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle 12.30; dal lunedì al giovedì dalle ore alle E possibile effettuare le prenotazioni anche telefonicamente al seguente numero: 0971/ (dal lunedì al venerdì, dalle ore alle e dalle alle dal lunedì al giovedì). Le prenotazioni per la radiologia (Piazza delle Regioni Potenza) si accettano dalle ore 8.00 alle anche telefonicamente al seguente numero: Tel. 0971/

15 Le prenotazioni per il laboratorio Analisi si accettano personalmente dalle ore 8,30 alle 13,00 mentre telefonicamente (Tel. 0971/310231) dalle 12,00 alle 13,00 (escluso il sabato). Il Poliambulatorio di Villa d Agri (Responsabile Dr. Gianfranco Bafunno - Tel. 0975/312404) presso il Servizio Accettazione e Prenotazione tutti i giorni feriali dalle 8.30 alle e dalle alle 17.30, il sabato dalle ore 8,00 alle 12,30. E possibile effettuare le prenotazioni anche telefonicamente al seguente numero: 0975/ dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle 12,30, il sabato dalle 11,00 alle 13,30. Le prestazioni di Laboratorio Analisi vengono garantite senza prenotazione. Il Poliambulatorio di Sant Arcangelo (Responsabile Dr. Filippo Pandolfo - Tel. 0973/611518) presso il Servizio Accettazione e Prenotazione tutti i giorni feriali dalle 8.00 alle Il ticket può essere pagato al momento della prenotazione o prima dell effettuazione della prestazione presso gli sportelli del Poliambulatorio di Potenza (tutti i giorni escluso i pomeriggi del martedì e sabato). Per la radiologia di Potenza è possibile effettuare il pagamento del ticket presso la sede di Piazza delle Regioni. Per la tutela della riservatezza dei dati (L. 675/96). I referti devono essere ritirati personalmente: In caso di ritiro da parte di altra persona, anche di parente stretto, è necessaria la delega scritta. CALENDARIO E ORARIO AL PUBBLICO DELLE VISITE Poliambulatorio di Potenza ALLERGOLOGIA Dr. Anna De Maio martedì e venerdì ore LABORATORIO ANALISI Dr. Antonio Giampersio - Dr. Gianfranco Chiellino Prelievi: dal lunedì al venerdì ore sabato solo prenotazioni» consegna referti:» martedì e giovedì» (presso l accettazione) 14

16 CHIRURGIA Dr. Luigi Luccioni martedì ore CARDIOLOGIA Dr. Marina Petrone lunedì: ore martedì» mercoledì» giovedì» venerdì» Dr. Vincenzo Martone giovedì» venerdì» DERMATOLOGIA Dr. Giovanni Eufemia mercoledì ore venerdì» NEUROLOGIA Dr. Nicola Iacovelli giovedì e sabato ore OCULISTICA Dr. Vincenzo Pagliara martedì ore giovedì» venerdì» sabato» Dr. Gerardo Lopomo lunedì ore mercoledì»

17 ODONTOIATRIA Dr. Paolo Rosa lunedì ore martedì» venerdì» Dr. Maurizio Capuano martedì ore sabato» Dr. Filippo Bove mercoledì ore giovedì» Dr. Giuseppe Genovese mercoledì ore giovedì» Dr. Cipriano Binetti mercoledì ore venerdì» GINECOLOGIA: Dr. Liliana Romano lunedì ore venerdì» OTORINOLARINGOIATRIA Dr. Alessandra Tartaglia martedì ore mercoledì» venerdì» Dr. Gaetano Paolillo martedì ore giovedì» ORTOPEDIA Il calendario delle visite viene comunicato mensilmente dagli Ortopedici dell Ospedale di Villa d Agri Dr. Aldo De Falco e Dr. Antonio Pepe UNITA OPERATIVA DI RADIOLOGIA Direttore Dr. Vincenzo Barile Dal lunedì al venerdì ore (sabato solo prenotazioni) Ritiro referti:»

18 Poliambulatorio di Villa d Agri PNEUMOLOGIA Dr. Raffaele Schettini lunedì e mercoledì ore FKT: dal lunedì al venerdì ore Le prenotazioni si effettuano direttamente presso il servizio (Tel. 0975/312254) ORTOPEDIA Dr. Mario Pierri - Dr. Aldo De Falco Dr. Lanfranco Novelli - Dr. Antonio Pepe martedì ore giovedì» LABORATORIO ANALISI Dr. Domenico Cavaliere tutti i giorni ore ritiro referti tutti i giorni ore PSICHIATRIA Dr. Bruno Cigliano Specialisti del reparto a turnazione dal lunedì al sabato ore Dr. Filippo Gesualdi, Dr. Vito Incampo Dr. Maria I. Romano, Dr. Anna M.R. Formicola Psicogeriatria Dr. Filippo Gesualdi mercoledì ore Psicoterapia Dr. Maria I. Romano martedì ore per le prenotazioni giovedì Tel. 0975/ Dr. Filippo Gesualdi lunedì ore Dr. Vito Incampo mercoledì ore per le prenotazioni Tel. 0975/ Dr. Anna M.R. Formicola giovedì ore

19 Attività di Elettroencefalografia Dr. Filippo Gesualdi lunedì e mercoledì ore MEDICINA DELLO SPORT mercoledì ore ODONTOIATRIA Dr. Cipriano Binetti visite - giovedì ore Dr. A. Ponzio protesi - mercoledì ore OCULISTICA Dr. Gerardo Lopomo martedì e venerdì ore Dr. G. Elefante mercoledì ore DERMATOLOGIA Dr.ssa M. Tataranni martedì ore Presso il Distretto di II livello via C. Colombo NEUROLOGIA Dr. Nicola Iacovelli venerdì ore PEDIATRIA Dr. Giuseppe Bottiglieri dal lunedì al sabato ore tutti i pomeriggi con appuntamento telefonico (0975/312236) Prove allergiche tutti i pomeriggi. OTORINOLARINGOIATRIA Dr. Gaetano Paolillo lunedì ore giovedì» venerdì»

20 OSTETRICIA - GINECOLOGIA: VISITE ED ECO PELVICA Dr. Ubaldo Serica dal lunedì al sabato ore AMBULATORIO DI UROGINECOLOGIA Dr. Rocco Cavallo martedì ore Ambulatorio Menopausa Dr. Aurelio Coppola mercoledì ore NEFROLOGIA Dr. Antonio Bombini martedì e giovedì ore ANESTESIOLOGIA Dr. Iolanda Tres dal lunedì al venerdì ore (Terapia Antalgica) CHIRURGIA Dr. Giovanni Amalfitano lunedì - mercoledì - venerdì ore Colonscopia lunedì - mercoledì - venerdì ore EGDS lunedì - mercoledì - venerdì ore Patologia mammaria martedì ore (Dr. Andriulo) Doppler Arti inferiori lunedì ore (Dr. Andriulo) Ambulatorio di Proctologia venerdì ore MEDICINA Dr.Donato Di Salvo Ecografia mercoledì ore (Dr. Di Salvo) 19

21 Pneumologia venerdì ore (Dr.ssa Maria Cristina Martini) Gastroenterologia mercoledì ore (Dr. Donato Di Salvo) Colon EGDS martedì ore Diabetologia End. Med. lunedì ore giovedì» ( Dr. Concetta Lombardi Giocoli, Dr. Vincenzo Nicoletti) CARDIOLOGIA Dr. Agostino Mazzeo Cicchetti Dr. Giuseppe Romaso - Dr. Carmine Lacreta ambulatorio: visite ed ECG, dal lunedì al sabato, ore Holter cardiologico - Holter pressorio - TSA - Ecocardiogramma - Prove da sforzo: dal lunedì al sabato, ore Doppler T.S.A. e periferici: a giorni alterni, ore Ecocardiodoppler: tutti i giorni, ore AMBULATORIO DI CARDIOLOGIA Dr. Vincenzo Martone giovedì» NEUROSPSICHIATRIA INFANTILE Dr. Vincenzo D Onofrio giovedì ore PSICOLOGIA CLINICA Dr. Carlo Stipo martedì - mercoledì - giovedì ore Prenotazioni: Tel FISIATRIA Dr. Nicola Sabatino I e II venerdì del mese ore Presso il Distretto di II livello - via C. Colombo UNITA OPERATIVA DI RADIOLOGIA Direttore Dr. Vincenzo Barile dal lunedì al venerdì ore ritiro referti: tutti i giorni ore

22 Poliambulatorio Sant Arcangelo Via L. Da Vinci - Tel. 0973/ FKT dal lunedì al venerdì ore martedì e giovedì» LABORATORIO ANALISI Prelievi lunedì - mercoledì - venerdì ore CARDIOLOGIA Dr. Vincenzo Martone venerdì ore OCULISTICA Dr. Vincenzo Pagliara lunedì ore DERMATOLOGIA Dr. G. Fiamma mercoledì ore NEUROLOGIA Dr. Nicola Iacovelli mercoledì ore CHIRURGIA Specialisti Ospedale di Villa d Agri venerdì ore ODONTOIATRIA momentaneamente sospeso OTORINOLARINGOIATRIA Dr. Gaetano Paolillo mercoledì ore NEFROLOGIA Dr. Antonio Bombini Un giovedì nel mese ore

23 PNEUMOLOGIA Dr. Raffaele Schettini giovedì ore PSICHIATRIA Dr.ssa Maria I. Romano venerdì ore ORTOPEDIA Dr. Mario Pierri - Dr. Lanfranco Novelli martedì e giovedì ore FISIATRIA Dr. Nicola Sabatino II e IV giovedì del mese ore UNITA OPERATIVA DI RADIOLOGIA Direttore Dr. Vincenzo Barile martedì - giovedì - venerdì ore DISTRETTI SANITARI Distretto Sanitario di I Livello di Picerno Via Piacenza - Tel. 0971/ CARDIOLOGIA lunedì ore GINECOLOGIA lunedì ore venerdì» ORTOPEDIA: mercoledì (due volte al mese) ore CENTRO ISI (Informazine Salute Immigrati) martedì e giovedì ore PRELIEVI EMATICI martedì e giovedì ore PSICHIATRIA: venerdì due volte al mese 22

24 Distretto Sanitario di I Livello di Anzi Via I Salita - Tel. 0971/ Distretto Sanitario di I Livello di Muro Lucano Via S. Biagio - Tel. 0976/72072 FISIOTERAPIA dal lunedì al venerdì ore lunedì e giovedì» Distretto Sanitario di I Livello di Oppido Lucano Via P. Neruda - Tel. 0971/ PRELIEVI EMATICI AD OPPIDO L. E TOLVE mercoledì ore Distretto Sanitario di I Livello di Avigliano Via L. Sturzo - Tel. 0971/81306 FISIOTERAPIA: dal lunedì al venerdì ore da verificare PRELIEVI EMATICI A LAGOPESOLE lunedì ore Distretto Sanitario di I Livello di Corleto Perticara Via A. De Gasperi - Tel. 0971/ NEUROLOGIA venerdì ore PNEUMOLOGIA giovedì ore

25 FISIOTERAPIA momentaneamente funzionante su prenotazione per due settimane mensili. PSICHIATRIA: 1 e 3 giovedì del mese ore (Dr.Formicola) Distretto Sanitario di I Livello di Moliterno Via Ortone - Tel. 0975/64231 PSICHIATRIA mercoledì ore FISIOTERAPIA dal lunedì al venerdì ore martedì e giovedì» Distretto Sanitario di I Livello di Brienza Via Aceronia - Tel. 0975/ PSICHIATRIA martedì ore ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA due accessi mensili venerdì ore FISIOTERAPIA tutti i giorni ore PRELIEVI EMATICI lunedì e mercoledì ore Gli aggiornamenti del calendario delle visite specialistiche presso gli ambulatori possono essere consultati sul sito oppure telefonando al numero verde e al numero 0975/

26 ASSISTENZA RIABILITATIVA Distretti Sanitari di Base di Potenza e Villa d'agri Dirigente Resp. Dr. Pietro Verrastro - Tel. 0971/ Potenza Dirigente Resp. Dr. Giuseppe Pietrafesa - Tel. 0975/ Villa d Agri C C Chi Coloro che necessitano di riabilitazione per patologie psicofisiche. Come L'assistenza riabilitativa viene erogata in forma residenziale e semiresidenziale nelle seguenti strutture: Casa della Divina Provvidenza "Opera Don Uva" che ha attivato i seguenti moduli di assistenza: 1. Nucleo Alzhaimer (24 posti) 2. Residenza Sanitaria Assistita per anziani disabili (24 posti letto) 3. CSSR (centro socio-sanitario riabilitativo) destinato agli ortofrenici AIAS per le prestazioni riabilitative, in regime ambulatoriale domiciliare ed extra-murario (ambulatori scolastici) e semiinternato per massimo 15 assistiti. CTR di Senise (Struttura Convenzionata solo per il territorio di Villa d Agri). La proposta di ricovero del Medico Specialista in malattie nervose e mentali ovvero del medico ospedaliero competente per la patologia va inoltrata presso il nucleo di Valutazione per la diagnosi di Alzhaimer, delle Aziende Sanitarie e Ospedaliere. L'Azienda Sanitaria provvede al rilascio dell'autorizzazione. L'assistenza è di tipo residenziale per max 120 giorni interamente a 25

27 26 carico del SSR, dal 121 al 240 giorno per il 70% a carico del SSR, dal 241 giorno in poi per il 50% a carico del SSR. Per il modulo RSA e CSSR resta valida la proposta di ricovero fatta dal medico curante, che insieme alla richiesta firmata dall'assistito o di chi ne esercita la potestà tutoria, in caso di interdizione, viene inviata al Distretto Sanitario di II livello per il rilascio dell'autorizzazione. Per ciò che concerne l'accesso alla AIAS, l'assistito o chi per esso, produce domanda al Distretto Sanitario di II livello allegando la proposta dello specialista.

28 ASSISTENZA ex ONIG Distretti Sanitari di Base di II livello di Potenza e Villa d'agri Dirigente Resp. Dr. Pietro Verrastro - Tel. 0971/ Potenza Dirigente Resp. Dr. Giuseppe Pietrafesa - Tel. 0975/ Villa d Agri CChi Per gli invalidi di guerra e per servizio è prevista una forma di assistenza alimentare che si traduce in un contributo annuale di 2,60 giornaliere erogabile per max. sei mesi (normativa ex ONIG, circolare n.1 del 1973 e n. 60 del 1975). CCome L interessato deve presentare: Domanda, su modello prestampato, da ritirare presso l ufficio addetto, corredata da certificato specialistico, rilasciato da struttura pubblica ogni 5 anni per chi ha già attivato le richieste negli anni precedenti (ex dispensario - Dipartimento Salute Mentale). Autocertificazione circa la non percezione di altri contributi da parte di enti diversi. Per gli invalidi di guerra e per servizio sono previste anche le cure termali e climatiche. Le domande vanno presentate entro il 28 febbraio di ogni anno all ufficio del Distretto Sanitario di II livello della AUSL n. 2, C/so Umberto Potenza Tel. 0971/26922 e corredate dalla richiesta del medico di base e dal certificato attestante l invalidità (mod. 69 rilasciato dal Ministero del Tesoro o verbale rilasciato dall ospedale militare di Bari). Il richiedente viene sottoposto a visita da parte del Sanitario del Distretto. Successivamente la pratica viene esaminata dalla commissione preposta che in caso di esito positivo, notifica l autorizzazione. L interessato, dopo aver fruito delle cure, deve presentare la documentazione prevista per aver diritto al rimborso, entro il 30 ottobre di ogni anno. Le domande vanno presentate al Distretto Sanitario di Base di II livello C/so Umberto Tel. 0971/26922,Potenza e via C. Colombo a Villa d Agri Tel. 0975/

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO Il nucleo familiare è composto da : - Il richiedente l esenzione - il coniuge (non legalmente ed effettivamente separato) indipendentemente dalla sua situazione reddituale - dai familiari a carico fiscalmente

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. Il Direttore Sanitario Dr.ssa Renata Vaiani

CARTA DEI SERVIZI. Il Direttore Sanitario Dr.ssa Renata Vaiani CARTA DEI SERVIZI Questa Carta dei Servizi ha lo scopo di illustrare brevemente il nostro Poliambulatorio per aiutare i cittadini a conoscerci, a rendere comprensibili ed accessibili i nostri servizi,

Dettagli

Come fare per prenotare esami, visite o altre prestazioni sanitarie

Come fare per prenotare esami, visite o altre prestazioni sanitarie Come fare per prenotare esami, visite o altre prestazioni sanitarie Informazioni utili Come fare per prenotare esami, visite o altre prestazioni sanitarie Informazioni utili U.O. AFFARI GENERALI E SEGRETERIA

Dettagli

LE DOMANDE. (per leggere la risposta cliccare sul testo della domanda)

LE DOMANDE. (per leggere la risposta cliccare sul testo della domanda) LE DOMANDE (per leggere la risposta cliccare sul testo della domanda) 1. LA NUOVA MODALITÀ 1.1 Qual è in sintesi la nuova modalità per ottenere l esenzione ticket in base al reddito? 1.2 Da quando, per

Dettagli

COS È IL PRONTO SOCCORSO?

COS È IL PRONTO SOCCORSO? AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA COS È IL PRONTO SOCCORSO? GUIDA INFORMATIVA PER L UTENTE SEDE OSPEDALIERA BORGO TRENTO INDICE 4 COS È IL PRONTO SOCCORSO? 6 IL TRIAGE 8 CODICI DI URGENZA

Dettagli

.. QUANDO?.. DOVE?... COME?

.. QUANDO?.. DOVE?... COME? S.S.V.D. ASSISTENZA INTEGRATIVA E PROTESCA CHI?.. QUANDO?.. DOVE?... COME? Rag. Coll. Amm. Rita Papagna Dott.ssa Laura Signorotti PRESIDI EROGABILI DAL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE D.M. n.332 del 27 agosto

Dettagli

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014 PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI 18,9 0 22,84 77,16 PRESIDIO BORRI VARESE AFFARI GENERALI E LEGALI 4,35 15,53 19,88 80,12 PRESIDIO BORRI VARESE AMBULANZE 15,78 1,77 20,03 79,97 PRESIDIO BORRI

Dettagli

PROCEDURA MODALITA DI ACCESSO AGLI AMBULATORI

PROCEDURA MODALITA DI ACCESSO AGLI AMBULATORI AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITA DI PADOVA PROCEDURA MODALITA DI ACCESSO AGLI AMBULATORI Preparato da Gruppo di Lavoro Ambulatori Clinica Ostetrico- Ginecologica Verificato da Servizio Qualità Verifica per

Dettagli

V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E

V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E Assistenza sanitaria e sociale a domicilio Servizio medico specialistico: Cardiologi, Chirurghi, Dermatologi Ematologi, Nefrologi, Neurologi Pneumologi, Ortopedici,

Dettagli

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore Testo aggiornato al 29 novembre 2011 Legge 15 marzo 2010, n. 38 Gazzetta Ufficiale 19 marzo 2010, n. 65 Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore La Camera dei

Dettagli

Guida alle prestazioni ambulatoriali

Guida alle prestazioni ambulatoriali Az i e n d a O s p e d a l i e r a O s p e d a l i Riuniti Papardo-Piemonte M e s s i n a P r e s i d i o O s p e d a l i e r o P AP AR D O Guida alle prestazioni ambulatoriali Gentile Signore/a, l Azienda,

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE CASERTA. Guida ai Servizi Territoriali del Distretto Socio-Sanitario N 20 CASAL DI PRINCIPE

AZIENDA SANITARIA LOCALE CASERTA. Guida ai Servizi Territoriali del Distretto Socio-Sanitario N 20 CASAL DI PRINCIPE AZIENDA SANITARIA LOCALE CASERTA Guida ai Servizi Territoriali del Distretto Socio-Sanitario N 20 CASAL DI PRINCIPE 2013 0 La Guida ai servizi territoriali del Distretto Socio-sanitario n. 20 : come e

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome NAGAR BERNARDO Data di nascita 12/03/1955 Posto di lavoro e indirizzo ASP PALERMO U.O.C.Coordinamento Staff Strategico U.O.S.Coordinamento Screening

Dettagli

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI pag. 7 DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MA 28 Rev. 1 del 22/10/2011 Pagina 1 di 6 MISSIONE E VALORI L U.O.C. di Oncologia Medica si prende

Dettagli

MODALITA DI PRENOTAZIONE

MODALITA DI PRENOTAZIONE DIPARTIMENTO DI SANITA PUBBLICA MEDICINA DELLO SPORT MODALITA DI PRENOTAZIONE U.O.C.- CENTRO DI MEDICINA DELLO SPORT DI 2 LIVELL O CASALECCHIO DI RENO AMBULATORI DI 1 LIVELLO Per prenotare le visite di

Dettagli

AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO INTEGRATIVO/ABBREVIATO PER OPERATORE SOCIO SANITARIO Anno Formativo 2014/2015

AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO INTEGRATIVO/ABBREVIATO PER OPERATORE SOCIO SANITARIO Anno Formativo 2014/2015 U.O.S.D. FORMAZIONE EDUCAZIONE E PROMOZIONE DELLA SALUTE Scadenza 15 DICEMBRE 2014 AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO INTEGRATIVO/ABBREVIATO PER OPERATORE SOCIO SANITARIO Anno Formativo

Dettagli

L INFORTUNIO SUL LAVORO, IN ITINERE, LA MALATTIA PROFESSIONALE E L ASSISTENZA

L INFORTUNIO SUL LAVORO, IN ITINERE, LA MALATTIA PROFESSIONALE E L ASSISTENZA L INFORTUNIO SUL LAVORO, IN ITINERE, LA MALATTIA PROFESSIONALE E L ASSISTENZA L INAIL, IL DATORE DI LAVORO, IL LAVORATORE, COSA DEVONO FARE COSA DEVE SAPERE IL LAVORATORE QUANDO SUBISCE UN INFORTUNIO O

Dettagli

ORGANIZZAZIONE CORSI Referente: D.ssa Anna Incelli

ORGANIZZAZIONE CORSI Referente: D.ssa Anna Incelli (Gustav Klimt, 1905) CONSULTORIO FAMILIARE RIETI Responsabile: Dr. Attilio Mozzetti ORGANIZZAZIONE CORSI Referente: D.ssa Anna Incelli (Immagini tratte dal web e utilizzate per finalità istituzionali)

Dettagli

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME Gli Orari Visite Fiscali 2014 2015 INPS lavoratori assenti per malattia dipendenti pubblici, insegnanti, privati,

Dettagli

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi Questo documento vuole essere una sintetica descrizione dei servizi e delle opportunità che i servizi sociali del Comune-tipo

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 95,45 DIPARTIMENTO PREVENZIONE

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 95,45 DIPARTIMENTO PREVENZIONE Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso nel mese /. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge, avis, allattamento, matrimonio, lutto,

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 80,00 DIPARTIMENTO PREVENZIONE

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 80,00 DIPARTIMENTO PREVENZIONE Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso nel mese /. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge, avis, allattamento, matrimonio, lutto,

Dettagli

1. Premessa. 2. Finalità ed obiettivi

1. Premessa. 2. Finalità ed obiettivi Allegato B REGOLAMENTO PER LA PREDISPOSIZIONE E PER IL FINANZIAMENTO DELLE IMPEGNATIVE DI CURA DOMICILIARE PER PERSONE CON GRAVE DISABILITÀ PSICHICA ED INTELLETTIVA (ICDp) 1. Premessa La normativa nazionale

Dettagli

Domanda di congedo straordinario per assistere il coniuge disabile in situazione di gravità

Domanda di congedo straordinario per assistere il coniuge disabile in situazione di gravità Hand 6 - COD.SR64 coniuge disabile in situazione di gravità (art. 42 comma 5 T.U. sulla maternità e paternità - decreto legislativo n. 151/2001, come modificato dalla legge n. 350/2003) Per ottenere i

Dettagli

Regolamento per gli interventi e servizi sociali del Comune di Milano

Regolamento per gli interventi e servizi sociali del Comune di Milano Regolamento per gli interventi e servizi sociali del Comune di Milano approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 19 del 6 febbraio 2006 e rettificato con deliberazione del Consiglio Comunale

Dettagli

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07 DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07 Bonus IRPEF 80 euro Nel nuovo modello 730/2015 trova spazio il bonus IRPEF 80 euro ricevuto nel 2014, essendo previsto l obbligo di

Dettagli

DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE CURE MEDICO-SANITARIE Studenti / stagiaires (DI PROVENIENZA DA UN PAESE NON CE/AELS)

DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE CURE MEDICO-SANITARIE Studenti / stagiaires (DI PROVENIENZA DA UN PAESE NON CE/AELS) CANTONE TICINO DIPARTIMENTO DELLA SANITÀ E DELLA SOCIALITÀ Istituto delle assicurazioni sociali TEL: 0041 / (0)91 821 92 92 FAX: 0041 / (0)91 821 93 99 DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE

Dettagli

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza Con la vaccinazione l influenza si allontana La prevenzione dell influenza La vaccinazione antinfluenzale è il mezzo più efficace di protezione dalla malattia e di riduzione delle sue complicanze per le

Dettagli

AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE

AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE CENTRO ASSISTENZA PRIMARIA PRESSO IL DISTRETTO DI CIVIDALE Dicembre 2014 1 Indice Premessa 1) La progettualità

Dettagli

Strutture sanitarie e Socio-assistenziali Autorizzazione e vigilanza

Strutture sanitarie e Socio-assistenziali Autorizzazione e vigilanza Dipartimento di Sanità Pubblica S a l u t e è S a p e r e Azioni di Prevenzione n. 2 28 Strutture sanitarie e Socio-assistenziali Indice Presentazione Strutture Sanitarie Introduzione Contesto Risultati

Dettagli

Carta dei servizi dell'azienda USL di Ravenna

Carta dei servizi dell'azienda USL di Ravenna Carta dei servizi dell'azienda USL di Ravenna Carta dei Servizi dell'azienda USL di Ravenna Carta dei Servizi La presente Carta dei servizi è stata realizzata a cura di: - Qualità e Accreditamento dell

Dettagli

Dipartimento di Sanità Pubblica: i dati di attività del 2014

Dipartimento di Sanità Pubblica: i dati di attività del 2014 Conferenza Stampa Dipartimento di Sanità Pubblica: i dati di attività del 2014 Lunedì 6/07/2015 ore 11.00 Sala Riunioni - Direzione Generale AUSL Strada del Quartiere 2/A - Parma Alla Conferenza Stampa

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ASSISTENZA NON SANITARIA (ANS) NELLE AREE DI DEGENZA DEI PRESIDI OSPEDALIERI DELL AZIENDA USL DI RAVENNA

REGOLAMENTO PER L ASSISTENZA NON SANITARIA (ANS) NELLE AREE DI DEGENZA DEI PRESIDI OSPEDALIERI DELL AZIENDA USL DI RAVENNA REGOLAMENTO PER L ASSISTENZA NON SANITARIA (ANS) NELLE AREE DI DEGENZA DEI PRESIDI OSPEDALIERI DELL AZIENDA USL DI RAVENNA PREMESSA Il ricovero in ambiente ospedaliero rappresenta per la persona e la sua

Dettagli

Invalido dal 33% al 73%

Invalido dal 33% al 73% Invalido dal 33% al 73% Definizione presente nel verbale: "Invalido con riduzione permanente della capacità lavorativa in misura superiore ad 1/3 (art. 2, L. 118/1971)". Nel certificato può essere precisata

Dettagli

VÉÇá zä É exz ÉÇtÄx wxäät câzä t 1

VÉÇá zä É exz ÉÇtÄx wxäät câzä t 1 1 LEGGE REGIONALE Norme in materia sanitaria 2 LEGGE REGIONALE Norme in materia sanitaria Il Consiglio regionale ha approvato la seguente legge: Art. 1 (Integrazione del comma 40 dell articolo 3 della

Dettagli

LINEE-GUIDA DEL MINISTRO DELLA SANITÀ PER LE ATTIVITA DI RIABILITAZIONE

LINEE-GUIDA DEL MINISTRO DELLA SANITÀ PER LE ATTIVITA DI RIABILITAZIONE LINEE-GUIDA DEL MINISTRO DELLA SANITÀ PER LE ATTIVITA DI RIABILITAZIONE Premessa Obiettivo delle presenti linee-guida è fornire indirizzi per la organizzazione della rete dei servizi di riabilitazione

Dettagli

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE REGIONE LAZIO Direttore Generale Dott. Vittorio Bonavita U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE Ospedale Sandro Pertini Direttore: Prof. Vincenzo Di Cintio Gentile paziente, Le diamo il benvenuto nella nostra Struttura

Dettagli

Elenco provvidenze nuova mutualità

Elenco provvidenze nuova mutualità Elenco provvidenze nuova mutualità Tipologia sussidio Importo erogato Periodicità del sussidio Documentazione da allegare Ricovero 15,00 al giorno (per massimo 20 giorni all anno) Ogni anno Certificato

Dettagli

b) dati di base: dati elementari utilizzati in forma aggregata per la costruzione degli indicatori. Comprendono dati correnti già parte dei vigenti

b) dati di base: dati elementari utilizzati in forma aggregata per la costruzione degli indicatori. Comprendono dati correnti già parte dei vigenti D.M. 12-12-2001 Sistema di garanzie per il monitoraggio dell'assistenza sanitaria. Pubblicato nella Gazz. Uff. 9 febbraio 2002, n. 34, S.O. IL MINISTRO DELLA SALUTE di concerto con IL MINISTRO DELL'ECONOMIA

Dettagli

CODICE DEL DIRITTO DEL MINORE ALLA SALUTE E AI SERVIZI SANITARI

CODICE DEL DIRITTO DEL MINORE ALLA SALUTE E AI SERVIZI SANITARI CODICE DEL DIRITTO DEL MINORE ALLA SALUTE E AI SERVIZI SANITARI PREMESSO CHE Nel 2001 è stata adottata in Italia la prima Carta dei diritti dei bambini in ospedale. Tale Carta era già ispirata alle norme

Dettagli

Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia. Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia

Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia. Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia Pag. 1 di 6 Rev Data Redatto e elaborato Approvato Firma 0 04/03/2011 Coord.Infermieristico M.Renovi Dirigente Medico Resp. Dr. A. Stefanelli Direttore U.O.C. Medicina Generale Dott.ssa P. Lambelet Direttore

Dettagli

A.C.N. SPECIALISTICA AMBULATORIALE ED ALTRE PROFESSIONALITA' GRADUATORIE DOMANDE REQUISITI.

A.C.N. SPECIALISTICA AMBULATORIALE ED ALTRE PROFESSIONALITA' GRADUATORIE DOMANDE REQUISITI. A.C.N. SPECIALISTICA AMBULATORIALE ED ALTRE PROFESSIONALITA' GRADUATORIE DOMANDE REQUISITI. - Il professionista, medico specialista, il medico veterinario e delle altre professionalità sanitarie di cui

Dettagli

STRANIERI TEMPORANEAMENTE PRESENTI STP PRESTAZIONI DI RICOVERO RESE IN STRUTTURE PRIVATE ACCREDITATE PROCEDURA OPERATIVA. Aggiornamento dicembre 2013

STRANIERI TEMPORANEAMENTE PRESENTI STP PRESTAZIONI DI RICOVERO RESE IN STRUTTURE PRIVATE ACCREDITATE PROCEDURA OPERATIVA. Aggiornamento dicembre 2013 STRANIERI TEMPORANEAMENTE PRESENTI STP PRESTAZIONI DI RICOVERO RESE IN STRUTTURE PRIVATE ACCREDITATE PROCEDURA OPERATIVA Aggiornamento dicembre 2013 1 ASPETTI DI SISTEMA 2 PRESTAZIONI DI RICOVERO RESE

Dettagli

ESENZIONI PER CONDIZIONE ECONOMICA ED ETA

ESENZIONI PER CONDIZIONE ECONOMICA ED ETA Esenzione dalla spesa farmaceutica Tabella Riepilogativa - Modalità di compilazione della a partire dal 1 luglio 2011 ESENZIONI PER CONDIZIONE ECONOMICA ED ETA a carico Esenzione Totale e quota E03 E04

Dettagli

Comune di Ragusa. Regolamento assistenza domiciliare agli anziani

Comune di Ragusa. Regolamento assistenza domiciliare agli anziani Comune di Ragusa Regolamento assistenza domiciliare agli anziani REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE AGLI ANZIANI approvato con delib. C.C. n.9 del del 24/02/84 modificato con delib. C.C.

Dettagli

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015 I Convegno di Neuroautoimmunità Prato, Polo Universitario 20-21 Febbraio 2015 PATROCINI RICHIESTI Patrocini richiesti Carissimi, Lettera dei Presidenti è con grande piacere che Vi invitiamo il 21 e 22

Dettagli

Modulo BPS : Art. 23 Lavoro subordinato: assunzione di lavoratori inseriti nei progetti speciali. Informazioni generali

Modulo BPS : Art. 23 Lavoro subordinato: assunzione di lavoratori inseriti nei progetti speciali. Informazioni generali Modulo BPS : Art. 23 Lavoro subordinato: assunzione di lavoratori inseriti nei progetti speciali Informazioni generali Il Ministero dell'interno, Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione, ha

Dettagli

QUANTI ANNI DURA LA SCUOLA?

QUANTI ANNI DURA LA SCUOLA? QUANTI ANNI DURA LA SCUOLA? La scuola è obbligatoria dai 6 ai 16 anni e comprende: 5 anni di scuola primaria (chiamata anche elementare), che accoglie i bambini da 6 a 10 anni 3 anni di scuola secondaria

Dettagli

DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE IN SEDE DI ACCERTAMENTI PSICO-FISICI E ATTITUDINALI (pena l esclusione dal reclutamento)

DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE IN SEDE DI ACCERTAMENTI PSICO-FISICI E ATTITUDINALI (pena l esclusione dal reclutamento) DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE IN SEDE DI ACCERTAMENTI PSICO-FISICI E ATTITUDINALI (pena l esclusione dal reclutamento) 1. Tutti i convocati (uomini e donne) dovranno presentarsi con: - originale o copia

Dettagli

COMUNITA SOL LEVANTE Carta dei Servizi 2010/2012

COMUNITA SOL LEVANTE Carta dei Servizi 2010/2012 COMUNITA SOL LEVANTE Carta dei Servizi 2010/2012 La Sol Levante nasce nel 1998 per dare una risposta alle esigenze delle persone, di ogni fascia d età, affette da disagio psichico e con problematiche in

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

MANSIONARIO DEI PROFILI PROFESSIONALI

MANSIONARIO DEI PROFILI PROFESSIONALI OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA SEDE LEGALE CASTELLO N. 77 SEDE AMMINISTRATIVA SAN POLO N. 2123 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA

Dettagli

TRATTAMENTI. Elaborazione piani di trattamento in radioterapia con fasci esterni e 30

TRATTAMENTI. Elaborazione piani di trattamento in radioterapia con fasci esterni e 30 TRATTAMENTI 1 Accesso e custodia C/C DH 2 Accesso e custodia dati pazienti informatizzati 3 Accesso e custodia faldoni cartacei referti 4 Agenda prenotazione esami interni 5 Agenda prenotazione visite

Dettagli

ISCRIZIONE AL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE PER I CITTADINI COMUNITARI E STRANIERI

ISCRIZIONE AL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE PER I CITTADINI COMUNITARI E STRANIERI ISCRIZIONE AL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE PER I CITTADINI COMUNITARI E STRANIERI A cura di Rossella Segurini Azienda Usl di Ravenna - U.O. Direzione Amministrativa dell Assistenza Distrettuale Procedimenti

Dettagli

IL SETTORE DELL ASSISTENZA E DELL AIUTO DOMICILIARE IN ITALIA

IL SETTORE DELL ASSISTENZA E DELL AIUTO DOMICILIARE IN ITALIA IL SETTORE DELL ASSISTENZA E DELL AIUTO DOMICILIARE IN ITALIA Il settore dell assistenza e dell aiuto domiciliare in Italia L assistenza domiciliare. Che cos è In Italia l assistenza domiciliare (A.D.)

Dettagli

Il Documento è diviso in tre parti e dotato di un indice per agevolare la consultazione.

Il Documento è diviso in tre parti e dotato di un indice per agevolare la consultazione. L erogazione dell assistenza in favore dei cittadini stranieri non può prescindere dalla conoscenza, da parte degli operatori, dei diritti e dei doveri dei cittadini stranieri, in relazione alla loro condizione

Dettagli

Carta Servizi. Poliambulatorio Sani.Med. 98 S.r.l. Medicina dello sport Medicina del lavoro 4 revisione- Gennaio 2015.

Carta Servizi. Poliambulatorio Sani.Med. 98 S.r.l. Medicina dello sport Medicina del lavoro 4 revisione- Gennaio 2015. Sani.Med. S.r.l. Via Palombarese km. 19,0 Marcosimone di Guidonia 00010 Roma Carta Servizi Prestazioni di: Fisioterapia Cardiologia Dermatologia Ginecologia Endocrinologia Oculistica Neurologia Reumatologia

Dettagli

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile INFORMAZIONI PERSONALI Nome Attilio Vercelloni Data di nascita 28/01/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico ASL DI VERCELLI Staff - S.C. Neuropsichiatria

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI

MANIFESTO DEGLI STUDI UFFICIO ALTA FORMAZIONE ED ESAMI DI STATO MANIFESTO DEGLI STUDI MASTER DI II LIVELLO con modalità didattica multimediale, integrata e a distanza MANAGEMENT E DIRIGENZA NELLA SCUOLA (istituito ai sensi

Dettagli

www.policlinico.mo.it A cura dell ufficio Comunicazione e accoglienza Ufficio stampa tel 059 4222213 poliurp@policlinico.mo.it

www.policlinico.mo.it A cura dell ufficio Comunicazione e accoglienza Ufficio stampa tel 059 4222213 poliurp@policlinico.mo.it A cura dell ufficio Comunicazione e accoglienza Ufficio stampa tel 059 4222213 poliurp@policlinico.mo.it Progetto grafico Avenida Stampa Artestampa srl Diffusione 50.000 copie Dicembre 2003 www.policlinico.mo.it

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

SJ. /.;j.,/!1f l.9-,ç; Prot. D.3Wledel

SJ. /.;j.,/!1f l.9-,ç; Prot. D.3Wledel SJ. '. :! I. l i,... ". ' ~i"ne 'Cumj'oniu f/$eddén&e Prot. D.3Wledel /.;j.,/!1f l.9-,ç; Ai Commissari Straordinari delle Aziende Sanitarie Locali Ai Direttori Generali delle Aziende Ospedaliere Ai Direttori

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

Legge 15 marzo 2010, n. 38. Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore. (G.U. 19 marzo 2010, n.

Legge 15 marzo 2010, n. 38. Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore. (G.U. 19 marzo 2010, n. Legge 15 marzo 2010, n. 38 Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore (G.U. 19 marzo 2010, n. 65) Art. 1. (Finalità) 1. La presente legge tutela il diritto del

Dettagli

AL COMUNE DI PIAZZA ARMERINA Settore Attività Produttive 94015 - PIAZZA ARMERINA

AL COMUNE DI PIAZZA ARMERINA Settore Attività Produttive 94015 - PIAZZA ARMERINA AL COMUNE DI PIAZZA ARMERINA Settore Attività Produttive 94015 - PIAZZA ARMERINA ESERCIZIO DI SOMMINISTRAZIONE AL PUBBLICO DI ALIMENTI E BEVANDE TIPOLOGIA C " art. 3 c. 6 SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO

Dettagli

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 TITOLO DEL PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 Settore e Area di Intervento: Settore: ASSISTENZA

Dettagli

COLF E BADANTI. Via Abruzzi, 3-00187 Roma tel. 06/8440761 - fax 06/42085830 caaf.nazionale@cisl.it www.caafcisl.it

COLF E BADANTI. Via Abruzzi, 3-00187 Roma tel. 06/8440761 - fax 06/42085830 caaf.nazionale@cisl.it www.caafcisl.it COLF E BADANTI Lo sportello Colf e Badanti del Caf Cisl nasce per fornire alle famiglie tutta l assistenza necessaria per la gestione del rapporto di lavoro di colf, assistenti familiari, baby sitter,

Dettagli

A) COMPETENZE DI BASE

A) COMPETENZE DI BASE AVVISO DI PROCEDURA SELETTIVA PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI FORMATORI NELL' AMBITO DEI PERCORSI TRIENNALI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE (FORMAZIONE INIZIALE 14-18 ANNI) CUI CONFERIRE,

Dettagli

OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353

OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI A N. 5 POSTI A TEMPO PIENO ED

Dettagli

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO.

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. ALLEGATO A PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. TITOLI ACCADEMICI VOTO DI LAUREA Medici Specialisti ambulatoriali, Odontoiatri,

Dettagli

LA NUOVA MODALITA PER OTTENERE L ESENZIONE DAL TICKET PER LE PRESTAZIONI SPECIALISTICHE IN BASE AL REDDITO

LA NUOVA MODALITA PER OTTENERE L ESENZIONE DAL TICKET PER LE PRESTAZIONI SPECIALISTICHE IN BASE AL REDDITO LA NUOVA MODALITA PER OTTENERE L ESENZIONE DAL TICKET PER LE PRESTAZIONI SPECIALISTICHE IN BASE AL REDDITO A. LA NUOVA MODALITA 3 B. RILASCIO DELL ATTESTATO DI ESENZIONE 5 C. REQUISITI PER L ESENZIONE

Dettagli

8.2 Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF)

8.2 Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF) I TRIBUTI 89 APPROFONDIMENTI IL CODICE TRIBUTO Ogni pagamento effettuato con i modelli F23 o F24 deve essere identificato in modo preciso, abbinando a ogni versamento un codice di tributo. Nella tabella

Dettagli

D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE

D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE Pag. 51 D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE Responsabile: Prof. Lucio SANTORO Sedi: Edifici 17 16-11G - 20 Direzione 4645 Segreteria 2788 Fax 2657 Portineria 2355 U.O.C.

Dettagli

AVVISO PUBBLICO BANDO 2014

AVVISO PUBBLICO BANDO 2014 ALLEGATO "A" Dipartimento politiche Abitative Direzione Interventi Alloggiativi AVVISO PUBBLICO Concessione del contributo integrativo di cui all art. 11 della legge 9 dicembre 1998, n. 431 e successive

Dettagli

Titoli di soggiorno che consentono l esercizio di attività lavorativa

Titoli di soggiorno che consentono l esercizio di attività lavorativa Titoli di soggiorno che consentono l esercizio di attività lavorativa Per poter lavorare in Italia il cittadino straniero non comunitario deve essere in possesso del permesso di soggiorno rilasciato per

Dettagli

DISABILITÀ E INVALIDITÀ NEL PUBBLICO IMPIEGO. guida alla richiesta di benefici e agevolazioni

DISABILITÀ E INVALIDITÀ NEL PUBBLICO IMPIEGO. guida alla richiesta di benefici e agevolazioni DISABILITÀ E INVALIDITÀ NEL PUBBLICO IMPIEGO guida alla richiesta di benefici e agevolazioni Disabilità e invalidità guida alla richiesta di benefici e agevolazioni ultimi decenni il mondo della disabilità

Dettagli

Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) Esercizi di commercio su aree pubbliche SUBINGRESSO IN ATTIVITA' TIPO A TIPO B

Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) Esercizi di commercio su aree pubbliche SUBINGRESSO IN ATTIVITA' TIPO A TIPO B CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Mod. Comunale (Modello 0047 Versione 002 2014) Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) Esercizi di commercio su aree pubbliche SUBINGRESSO IN ATTIVITA'

Dettagli

INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION SUL SERVIZIO DELL ASSISTENZA OSPEDALIERA DELLA ASP. Relazione Generale

INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION SUL SERVIZIO DELL ASSISTENZA OSPEDALIERA DELLA ASP. Relazione Generale SERVIZIO SANITARIO REGIONALE BASILICATA Azienda Sanitaria Locale di Potenza INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION SUL SERVIZIO DELL ASSISTENZA OSPEDALIERA DELLA ASP Relazione Generale A cura degli Uffici URP

Dettagli

17/04/2015 IL RETTORE

17/04/2015 IL RETTORE Protocollo 7882 VII/1 Data 26/03/2015 Rep. D.R n. 377-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso Vasco

Dettagli

REaD REtina and Diabetes

REaD REtina and Diabetes Progetto ECM di formazione scientifico-pratico sulla retinopatia diabetica REaD REtina and Diabetes S.p.A. Via G. Spadolini 7 Iscrizione al Registro delle 20141 Milano - Italia Imprese di Milano n. 2000629

Dettagli

Catalogo dei servizi residenziali, semiresidenziali, territoriali e domiciliari di cui al Regolamento di attuazione della L.R.

Catalogo dei servizi residenziali, semiresidenziali, territoriali e domiciliari di cui al Regolamento di attuazione della L.R. Catalogo dei servizi residenziali, semiresidenziali, territoriali e domiciliari di cui al Regolamento di attuazione della L.R. /2007 Sommario PREMESSA COMUNE ALLE SEZIONI A E B...3 SEZIONE A - SERVIZI

Dettagli

SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO. C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016

SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO. C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016 SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016 MINIMI RETRIBUTIVI FISSATI DALLA COMMISSIONE NAZIONALE DECORRENZA 1 GENNAIO 2014 CONVIVENTI DI CUI ART. 15-2

Dettagli

Scadenza 26/05/2015 Domanda n

Scadenza 26/05/2015 Domanda n Scadenza 26/05/2015 Domanda n Spazio riservato al Protocollo AL COMUNE DI PESCARA Settore Manutenzioni Servizio Politiche della Casa Il/La sottoscritto/a (Cognome) (Nome) nato/a a prov. il / / cittadinanza

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE E LA CONSEGNA DELLE DOMANDE DI ISCRIZIONE ANNO SCOLASTICO 2015/2016

ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE E LA CONSEGNA DELLE DOMANDE DI ISCRIZIONE ANNO SCOLASTICO 2015/2016 ISTITUTO COMPRENSIVO DI PASIAN DI PRATO Pasian di Prato (UD) - Via Leonardo da Vinci, 23 - C.A.P. 33037 tel/fax: 0432 699954 e-mail: ddpasian@tin.it udic856004@istruzione.it udic856004@pec.istruzione.it

Dettagli

Richiesta nominativa di nulla osta per ricongiungimento familiare (art. 29,D.Lgs.286/98) (art.6 DPR.n.394/99 e succ.mod.)

Richiesta nominativa di nulla osta per ricongiungimento familiare (art. 29,D.Lgs.286/98) (art.6 DPR.n.394/99 e succ.mod.) Richiesta nominativa di nulla osta per ricongiungimento familiare (art. 29,D.Lgs.286/98) (art.6 DPR.n.394/99 e succ.mod.) Familiari per i quali può essere richiesto il ricongiungimento: 1. Coniuge non

Dettagli

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011 Gruppo di Studio di Ecografia Pediatrica Società Italiana di Pediatria Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica ECOPED 2011 PISTOIA 27-30 Giugno 2011 PROGRAMMA DOCENTI E TUTORS Giuseppe Atti Carlo

Dettagli

Al SUAP. Denominazione società/ditta

Al SUAP. Denominazione società/ditta COMUNICAZIONE SUBINGRESSO DI COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE SU POSTEGGIO L.R. 28/2005 e s.m.i. Codice del Commercio art.74 e D.P. G.R. n. 15/R del 1 aprile 2009 Regolamento di attuazione della legge n. 28/2005

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA Delibera di Giunta - N.ro 1999/1378 - approvato il 26/7/1999 Oggetto: DIRETTIVA PER L' INTEGRAZIONE DI PRESTAZIONI SOCIALI E SANITARIE ED A RILIEVO SANITARIO A FAVORE DI ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI ASSISTITI

Dettagli

Regolamento per l'accesso agli atti amministrativi

Regolamento per l'accesso agli atti amministrativi MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO LICEO GINNASIO STATALE "M. T. CICERONE" RMPC29000G Via Fontana Vecchia, 2 00044 FRASCATI tel. 06.9416530 fax 06.9417120 Cod.

Dettagli

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A.

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. 2011/2012 Art. 1 Oggetto del bando 1. L Università degli Studi di Siena

Dettagli

A cura dei Supervisori SSIS-Sostegno Modena. E.Tarracchini V.Bocchini A.Barbieri. La documentazione. Dall ICF alla DF al PDF al PEI

A cura dei Supervisori SSIS-Sostegno Modena. E.Tarracchini V.Bocchini A.Barbieri. La documentazione. Dall ICF alla DF al PDF al PEI A cura dei Supervisori SSIS-Sostegno Modena. E.Tarracchini V.Bocchini A.Barbieri La documentazione Dall ICF alla DF al PDF al PEI La Diagnosi Funzionale (DF) 1. Utilizzo degli items di ICF nella definizione

Dettagli

Il certificato nelle attività fisico-sportive in ambito non agonistico, linee guida della F.I.M.P. ad uso del pediatra convenzionato

Il certificato nelle attività fisico-sportive in ambito non agonistico, linee guida della F.I.M.P. ad uso del pediatra convenzionato F.I.M.P. Federazione Italiana Medici Pediatri Regione Veneto Il certificato nelle attività fisico-sportive in ambito non agonistico, linee guida della F.I.M.P. ad uso del pediatra convenzionato Il Codice

Dettagli

Regolamento sulle modalità di tenuta, conservazione e rilascio delle cartelle cliniche, referti clinici ed altra documentazione sanitaria -

Regolamento sulle modalità di tenuta, conservazione e rilascio delle cartelle cliniche, referti clinici ed altra documentazione sanitaria - Regolamento sulle modalità di tenuta, conservazione e rilascio delle cartelle cliniche, referti clinici ed altra documentazione sanitaria - ART. 1 - Oggetto: Il presente Regolamento disciplina i casi e

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

Voucher: il sistema dei buoni lavoro

Voucher: il sistema dei buoni lavoro Voucher: il sistema dei buoni lavoro Cosa sono I buoni lavoro (o voucher) rappresentano un sistema di pagamento che i datori di lavoro (committenti) possono utilizzare per remunerare prestazioni di lavoro

Dettagli

LA PENSIONE DI REVERSIBILITA (O AI SUPERSTITI)

LA PENSIONE DI REVERSIBILITA (O AI SUPERSTITI) LA PENSIONE DI REVERSIBILITA (O AI SUPERSTITI) La pensione di reversibilità (introdotta in Italia nel 1939 con il Rdl. n. 636) spetta ai: Superstiti del pensionato per invalidità, vecchiaia o anzianità,

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE 2 SAVONESE BANDO DI CONCORSO PUBBLICO RISERVATO

AZIENDA SANITARIA LOCALE 2 SAVONESE BANDO DI CONCORSO PUBBLICO RISERVATO 1 PUBBLICATO ALL ALBO DELL ASL 2 SAVONESE IL 08.01.2010 SCADE IL 28.01.2010 AZIENDA SANITARIA LOCALE 2 SAVONESE BANDO DI CONCORSO PUBBLICO RISERVATO In attuazione della deliberazione del Direttore Generale

Dettagli

Università Vita~Salute San Raffaele

Università Vita~Salute San Raffaele Università Vita~Salute San Raffaele DECRETO RETTORALE N. 4185 IL RETTORE Visto lo Statuto dell'università Vita-Salute San Raffaele approvato con Decreto del Ministero dell'università e della Ricerca Scientifica

Dettagli