ARCHIVIO PREVISIONI BORSA Archivio Previsoni dal al Tutti i diritti riservati TT 2010

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "www.trendintime.com ARCHIVIO PREVISIONI BORSA Archivio Previsoni dal 02-01-2012 al 28-12-2012 Tutti i diritti riservati TT 2010"

Transcript

1 SUPERmAT Analisi di borsa settimanale (aggiornato ogni fine settimana) L'analisi di borsa settimanale presentata dal nostro Trading System SUPERmAT è proiettata nel breve periodo. All'interno di quest'orizzonte temporale, per uno studio più attento, il report fornice una duplice informazione articolata su due diverse basi di calcolo: 1) Analisi base 15 giorni che studia il trend principale di breve periodo. 2) Analisi base 5 giorni che studia il trend secondario di breve periodo Ricordiamo che il trend principale individua la componente stabile del trend, all'interno della quale si formano trend secondari più veloci e dinamici che possono avere direzioni concordi o discordi rispetto al trend principale stesso. Il trader che preferisce operare nell'immediato può far maggior riferimento alle analisi veloci su base 5 giorni. Il trader che vuole operare sempre nel breve ma su una componente meno variabile può orientarsi sulle analisi base 15 giorni. Per valutare al meglio ogni tipo di decisione, riteniamo sia preferibile tener conto di entrambe le analisi, valutando anche di astenersi nel caso di giudizi tra esse discordi e considrando invece le operazioni che presentano valutazioni omogene. In ogni caso è fondamentale valutare bene l'ampiezza degli stop loss proposti: riteniamo di escludere le operazioni con stop loss troppo ampi che espongono a rischi eccessivi ed in tali casi è indispensabile riformulare un proprio livello di stop loss ammissibile. Consulta il report seguente relativo all'ultima analisi SUPERmAT. Le operazioni migliori sono contrassegnate da un asterisco (*). SISTEmAT Analisi di borsa mensile (aggiornato ogni fine settimana) L'analisi di borsa mensile presentata dal nostro Trading System SISTEmAT è proiettata nel medio periodo. All'interno di quest'orizzonte temporale, per uno studio più attento, il report fornice una duplice informazione articolata su due diverse basi di calcolo: 1) Analisi base 3 mesi che studia il trend principale di medio periodo. 2) Analisi base 1 mese che studia il trend secondario di medio periodo Ricordiamo che il trend principale individua la componente stabile del trend, all'interno della quale si formano trend secondari più veloci e dinamici che possono avere direzioni concordi o discordi rispetto al trend principale stesso. Qualsiasi sia l'orizzonte temporale di riferimento, per valutare al meglio ogni tipo di decisione, riteniamo sia preferibile tener conto di entrambe le analisi, valutando anche di astenersi nel caso di giudizi tra esse discordi e considrando invece le operazioni che presentano valutazioni omogene. In ogni caso è fondamentale valutare bene l'ampiezza degli stop loss proposti: riteniamo di escludere le operazioni con stop loss troppo ampi che espongono a rischi eccessivi ed in tali casi è indispensabile riformulare un proprio livello di stop loss ammissibile. Consulta il report seguente relativo all'ultima analisi SISTEmAT. Le operazioni migliori sono contrassegnate da un asterisco (*). TMX Analisi di borsa settimanale (aggiornato ogni fine settimana) E' l'utlimissima piattaforma di analisi di borsa di TrendinTime nata nel Esso fornisce un chiaro e semplice report di analisi strutturato in modo completo ed esaustivo nel modo seguente: 1) specifico commento per ogni singolo titolo/indice 2) individuazione del trend in atto con indicazione dei rilevanti livelli di minimo/massimo dell'ultimo mese 3) posizione attuale del titolo/indice con indicazione del livello di correzione/rimbalzo temporaneo (pull-back) 4) operatività del momento con indicazione delle posizioni di trade più ragionevoli 5) scheda di sintesi con indicazione di Entry-Price, Stop-Loss, Target-Price e relativo grado di rischo/rendimento A differenza dei due Trading-Systems precedenti, il TMX presenta un unica analisi oggettiva al fine di non lasciar spazio ad interpretazioni da parte del trader/lettore. In ogni caso è fondamentale valutare bene l'ampiezza degli stop loss indicati, escludendo operazioni con stop loss troppo ampi. Queste situazioni vengono esplicitamente indicate nel report in quanto esse espongono a rischi eccessivi ed in tali casi è suggerito di riformulare un proprio livello di stop loss ammissibile in relazione ai livelli di target-price preconfigurati. Consulta l'ultimo TMX-REPORT relativo a quest'ultima settimana di borsa. TMX-REPORT di lunedì 24-dic-12 Previsone per la settimana in corso, valida fino al 28-dic-12 : UP-TREND; posizione in ACQUISTO/LONG; Buy-Entry-Price ; Target pari a + 0,9 %; Stop Loss compatibile ,9 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultimo supporto più significativo a ,3400 pari a -0,9 %. : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. : UP-TREND; posizione in ACQUISTO/LONG; Buy-Entry-Price 4,8600 ; Target 5,0900 pari a + 4,7 %; Stop Loss compatibile 4,6300-4,7 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultimo supporto più significativo a 4,4200 pari a -9,1 %. : UP-TREND; posizione in ACQUISTO/LONG; Buy-Entry-Price 14,0000 ; Target 14,4300 pari a + 3,1 %; Stop Loss compatibile 13,5700-3,1 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultimo supporto più significativo a 13,3200 pari a -4,9 %. : UP-TREND; posizione in ACQUISTO/LONG; Buy-Entry-Price 8,7200 ; Target 8,8900 pari a + 1,9 %; Stop Loss compatibile 8,5500-1,9 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultimo supporto più significativo a 8,3650 pari a -4,1 %. : UP-TREND; posizione in ACQUISTO/LONG; Buy-Entry-Price 0,2217 ; Target 0,2278 pari a + 2,8 %; Stop Loss compatibile 0,2213-0,2 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 0,2213 pari a -0,2 %. : UP-TREND; posizione in ACQUISTO/LONG; Buy-Entry-Price 44,3900 ; Target 45,1300 pari a + 1,7 %; Stop Loss compatibile 44,3500-0,1 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 44,3500 pari a -0,1 %. : UP-TREND; posizione in ACQUISTO/LONG; Buy-Entry-Price 10,5000 ; Target 10,6700 pari a + 1,6 %; Stop Loss compatibile 10,3300-1,6 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultimo supporto più significativo a 9,8900 pari a -5,8 %. : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. : UP-TREND; posizione in ACQUISTO/LONG; Buy-Entry-Price 31,2100 ; Target 31,9700 pari a + 2,4 %; Stop Loss compatibile 30,5100-2,2 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultimo supporto più significativo a 30,5100 pari a -2,2 %. : UP-TREND; posizione in ACQUISTO/LONG; Buy-Entry-Price 3,1700 ; Target 3,2140 pari a + 1,4 %; Stop Loss compatibile 3,1260-1,4 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultimo supporto più significativo a 3,1000 pari a -2,2 %. GREEN POWER : UP-TREND; posizione in ACQUISTO/LONG; Buy-Entry-Price 1,4300 ; Target 1,4600 pari a + 2,1 %; Stop Loss compatibile 1,4100-1,4 % da valutare in base alla volatilità del momento entro 1,4100 pari a -1,4 %. : UP-TREND; posizione in ACQUISTO/LONG; Buy-Entry-Price 18,5800 ; Target 18,8400 pari a + 1,4 %; Stop Loss compatibile 18,4300-0,8 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultimo supporto più significativo a 18,4300 pari a -0,8 %. : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. : UP-TREND; posizione in ACQUISTO/LONG; Buy-Entry-Price 3,8720 ; Target 3,9940 pari a + 3,2 %; Stop Loss compatibile 3,7520-3,1 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultimo supporto più significativo a 3,7520 pari a -3,1 %. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 8,3700 ; Target 8,2350 pari a + 1,6 %; Stop Loss compatibile 8,5050-1,6 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 8,6600 pari a -3,5 %. : UP-TREND; posizione in ACQUISTO/LONG; Buy-Entry-Price 4,4420 ; Target 4,5840 pari a + 3,2 %; Stop Loss compatibile 4,3000-3,2 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultimo supporto più significativo a 4,2460 pari a -4,4 %. : UP-TREND; posizione in ACQUISTO/LONG; Buy-Entry-Price 0,9940 ; Target 1,0380 pari a + 4,4 %; Stop Loss compatibile 0,9900-0,4 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 0,9900 pari a -0,4 %. : UP-TREND; posizione in ACQUISTO/LONG; Buy-Entry-Price 13,8200 ; Target 14,0500 pari a + 1,7 %; Stop Loss compatibile 13,5900-1,7 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultimo supporto più significativo a 13,3800 pari a -3,2 %. : UP-TREND; posizione in ACQUISTO/LONG; Buy-Entry-Price 3,6000 ; Target 3,7300 pari a + 3,6 %; Stop Loss compatibile 3,5000-2,8 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultimo supporto più significativo a 3,5000 pari a -2,8 %. : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 4,2800 ; Target 4,1700 pari a + 2,6 %; Stop Loss compatibile 4,3000-0,5 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 4,3000 pari a -0,5 %. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 17,4500 ; Target 17,2700 pari a + 1,0 %; Stop Loss compatibile 17,6300-1,0 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 17,6500 pari a -1,1 %. : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. : UP-TREND; posizione in ACQUISTO/LONG; Buy-Entry-Price 1,6100 ; Target 1,6530 pari a + 2,7 %; Stop Loss compatibile 1,5670-2,7 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultimo supporto più significativo a 1,5400 pari a -4,3 %. : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. PIRELLI E C : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 8,7800 ; Target 8,6350 pari a + 1,7 %; Stop Loss compatibile 8,9250-1,7 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 9,0000 pari a -2,5 %. : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 28,9400 ; Target 28,5400 pari a + 1,4 %; Stop Loss compatibile 29,3400-1,4 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 35,0600 pari a -21,1 %. : UP-TREND; posizione in ACQUISTO/LONG; Buy-Entry-Price 3,5000 ; Target 3,5400 pari a + 1,1 %; Stop Loss compatibile 3,4800-0,6 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultimo supporto più significativo a 3,4800 pari a -0,6 %. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 5,3900 ; Target 5,3000 pari a + 1,7 %; Stop Loss compatibile 5,4500-1,1 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 5,4500 pari a -1,1 %. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 0,6700 ; Target 0,6500 pari a + 3,0 %; Stop Loss compatibile 0,6900-3,0 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 0,7240 pari a -8,1 %. : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. : UP-TREND; posizione in ACQUISTO/LONG; Buy-Entry-Price 3,0400 ; Target 3,0820 pari a + 1,4 %; Stop Loss compatibile 3,0120-0,9 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultimo supporto più significativo a 3,0120 pari a -0,9 %. : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. : UP-TREND; posizione in ACQUISTO/LONG; Buy-Entry-Price 3,4900 ; Target 3,5940 pari a + 3,0 %; Stop Loss compatibile 3,3860-3,0 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultimo supporto più significativo a 3,2720 pari a -6,2 %. : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. mat-research on TrendinTime.com (RIPRODUZONE RISERVATA) 1

2 TMX-REPORT di lunedì 17-dic-12 Previsone per la settimana in corso, valida fino al 21-dic-12 : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price ; Target pari a + 0,8 %; Stop Loss compatibile ,8 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a ,3400 pari a -1,7 %. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 0,4200 ; Target 0,4089 pari a + 2,6 %; Stop Loss compatibile 0,4300-2,4 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 0,4300 pari a -2,4 %. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 4,3000 ; Target 4,2200 pari a + 1,9 %; Stop Loss compatibile 4,3800-1,9 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 4,4000 pari a -2,3 %. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 13,2200 ; Target 12,9900 pari a + 1,7 %; Stop Loss compatibile 13,2300-0,1 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 13,2300 pari a -0,1 %. : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 43,8500 ; Target 43,1800 pari a + 1,5 %; Stop Loss compatibile 44,3500-1,1 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 44,3500 pari a -1,1 %. : UP-TREND; posizione in ACQUISTO/LONG; Buy-Entry-Price 9,7700 ; Target 9,9850 pari a + 2,2 %; Stop Loss compatibile 9,7300-0,4 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 9,7300 pari a -0,4 %. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 5,7400 ; Target 5,6500 pari a + 1,6 %; Stop Loss compatibile 5,8300-1,6 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 5,9300 pari a -3,3 %. : UP-TREND; posizione in ACQUISTO/LONG; Buy-Entry-Price 29,7500 ; Target 30,4400 pari a + 2,3 %; Stop Loss compatibile 29,0600-2,3 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultimo supporto più significativo a 28,9800 pari a -2,6 %. : UP-TREND; posizione in ACQUISTO/LONG; Buy-Entry-Price 3,1000 ; Target 3,1600 pari a + 1,9 %; Stop Loss compatibile 3,0400-1,9 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultimo supporto più significativo a 3,0300 pari a -2,3 %. GREEN POWER : UP-TREND; posizione in ACQUISTO/LONG; Buy-Entry-Price 1,3900 ; Target 1,4240 pari a + 2,4 %; Stop Loss compatibile 1,3560-2,4 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultimo supporto più significativo a 1,3500 pari a -2,9 %. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 18,2100 ; Target 18,0800 pari a + 0,7 %; Stop Loss compatibile 18,3400-0,7 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 18,4300 pari a -1,2 %. : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. : UP-TREND; posizione in ACQUISTO/LONG; Buy-Entry-Price 3,6540 ; Target 3,8480 pari a + 5,3 %; Stop Loss compatibile 3,6200-0,9 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultimo supporto più significativo a 3,6200 pari a -0,9 %. : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 4,1700 ; Target 4,1000 pari a + 1,7 %; Stop Loss compatibile 4,2400-1,7 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 4,2460 pari a -1,8 %. : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 13,3200 ; Target 13,1800 pari a + 1,1 %; Stop Loss compatibile 13,3800-0,5 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 13,3800 pari a -0,5 %. : UP-TREND; posizione in ACQUISTO/LONG; Buy-Entry-Price 3,4720 ; Target 3,5240 pari a + 1,5 %; Stop Loss compatibile 3,4200-1,5 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultimo supporto più significativo a 3,3100 pari a -4,7 %. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 1,2600 ; Target 1,2370 pari a + 1,8 %; Stop Loss compatibile 1,2830-1,8 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 1,3600 pari a -7,9 %. : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. : UP-TREND; posizione in ACQUISTO/LONG; Buy-Entry-Price 17,5200 ; Target 17,7700 pari a + 1,4 %; Stop Loss compatibile 17,2700-1,4 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultimo supporto più significativo a 17,2100 pari a -1,8 %. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 31,2100 ; Target 30,8600 pari a + 1,1 %; Stop Loss compatibile 31,5600-1,1 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 32,4000 pari a -3,8 %. : UP-TREND; posizione in ACQUISTO/LONG; Buy-Entry-Price 1,5010 ; Target 1,5420 pari a + 2,7 %; Stop Loss compatibile 1,4600-2,7 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultimo supporto più significativo a 1,4480 pari a -3,5 %. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 4,2920 ; Target 4,2100 pari a + 1,9 %; Stop Loss compatibile 4,3740-1,9 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 4,5100 pari a -5,1 %. : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 1,1100 ; Target 1,0900 pari a + 1,8 %; Stop Loss compatibile 1,1300-1,8 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 1,1800 pari a -6,3 %. PIRELLI E C : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 8,9150 ; Target 8,7800 pari a + 1,5 %; Stop Loss compatibile 9,0000-1,0 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 9,0000 pari a -1,0 %. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 14,3600 ; Target 14,2200 pari a + 1,0 %; Stop Loss compatibile 14,5000-1,0 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 14,8300 pari a -3,3 %. : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 29,6600 ; Target 29,2300 pari a + 1,4 %; Stop Loss compatibile 30,0900-1,4 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 35,0600 pari a -18,2 %. : UP-TREND; posizione in ACQUISTO/LONG; Buy-Entry-Price 3,4700 ; Target 3,5120 pari a + 1,2 %; Stop Loss compatibile 3,4400-0,9 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultimo supporto più significativo a 3,4400 pari a -0,9 %. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 5,3000 ; Target 5,2200 pari a + 1,5 %; Stop Loss compatibile 5,3800-1,5 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 5,4500 pari a -2,8 %. : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. : UP-TREND; posizione in ACQUISTO/LONG; Buy-Entry-Price 3,0100 ; Target 3,0440 pari a + 1,1 %; Stop Loss compatibile 2,9760-1,1 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultimo supporto più significativo a 2,9540 pari a -1,9 %. : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 3,2000 ; Target 3,1300 pari a + 2,2 %; Stop Loss compatibile 3,2700-2,2 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 3,2720 pari a -2,2 %. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 3,5200 ; Target 3,4560 pari a + 1,8 %; Stop Loss compatibile 3,5840-1,8 % da valutare in base alla volatilità del momento entro mat-research on TrendinTime.com (RIPRODUZONE RISERVATA) TMX-REPORT di lunedì 10-dic-12 Previsone per la settimana in corso, valida fino al 14-dic-12 : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 0,4137 ; Target 0,3900 pari a + 5,7 %; Stop Loss compatibile 0,4250-2,7 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 0,4250 pari a -2,7 %. : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. : UP-TREND; posizione in ACQUISTO/LONG; Buy-Entry-Price 44,3500 ; Target 45,0600 pari a + 1,6 %; Stop Loss compatibile 43,6400-1,6 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultimo supporto più significativo a 43,4500 pari a -2,0 %. : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 28,4200 ; Target 27,8400 pari a + 2,0 %; Stop Loss compatibile 28,9800-2,0 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 28,9800 pari a -2,0 %. : UP-TREND; posizione in ACQUISTO/LONG; Buy-Entry-Price 3,0140 ; Target 3,1080 pari a + 3,1 %; Stop Loss compatibile 2,9720-1,4 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 2,9720 pari a -1,4 %. GREEN POWER : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 17,9700 ; Target 17,6500 pari a + 1,8 %; Stop Loss compatibile 18,2900-1,8 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 18,4300 pari a -2,6 %. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 18,6100 ; Target 18,2300 pari a + 2,0 %; Stop Loss compatibile 18,9900-2,0 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 20,6000 pari a -10,7 %. : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 4,1200 ; Target 4,0100 pari a + 2,7 %; Stop Loss compatibile 4,1200 0,0 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 4,1200 pari a 0,0 %. : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. : UP-TREND; posizione in ACQUISTO/LONG; Buy-Entry-Price 13,1800 ; Target 13,5000 pari a + 2,4 %; Stop Loss compatibile 13,1500-0,2 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 13,1500 pari a -0,2 %. : UP-TREND; posizione in ACQUISTO/LONG; Buy-Entry-Price 3,2900 ; Target 3,3800 pari a + 2,7 %; Stop Loss compatibile 3,2400-1,5 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultimo supporto più significativo a 3,2400 pari a -1,5 %. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 1,3030 ; Target 1,2660 pari a + 2,8 %; Stop Loss compatibile 1,3380-2,7 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 1,3380 pari a -2,7 %. : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 16,4300 ; Target 16,0400 pari a + 2,4 %; Stop Loss compatibile 16,8200-2,4 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 17,5500 pari a -6,8 %. 2

3 : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 31,5800 ; Target 31,2600 pari a + 1,0 %; Stop Loss compatibile 31,8500-0,9 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 31,8500 pari a -0,9 %. : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 4,1560 ; Target 4,0080 pari a + 3,6 %; Stop Loss compatibile 4,3040-3,6 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 4,6700 pari a -12,4 %. : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 1,1500 ; Target 1,1100 pari a + 3,5 %; Stop Loss compatibile 1,1570-0,6 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 1,1570 pari a -0,6 %. PIRELLI E C : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 3,3100 ; Target 3,2400 pari a + 2,1 %; Stop Loss compatibile 3,3800-2,1 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 3,4400 pari a -3,9 %. : UP-TREND; posizione in ACQUISTO/LONG; Buy-Entry-Price 5,0750 ; Target 5,2100 pari a + 2,7 %; Stop Loss compatibile 4,9580-2,3 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultimo supporto più significativo a 4,9580 pari a -2,3 %. : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 15,2400 ; Target 14,9600 pari a + 1,8 %; Stop Loss compatibile 15,5200-1,8 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 15,6200 pari a -2,5 %. : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 3,8560 ; Target 3,7120 pari a + 3,7 %; Stop Loss compatibile 4,0000-3,7 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 5,2800 pari a -36,9 %. : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 3,7100 ; Target 3,5960 pari a + 3,1 %; Stop Loss compatibile 3,7200-0,3 % da valutare in base alla volatilità del momento entro mat-research on TrendinTime.com (RIPRODUZONE RISERVATA) TMX-REPORT di lunedì 3-dic-12 Previsone per la settimana in corso, valida fino al 7-dic-12 : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 3,9380 ; Target 3,8360 pari a + 2,6 %; Stop Loss compatibile 4,0400-2,6 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 4,4400 pari a -12,7 %. : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 7,5000 ; Target 7,2600 pari a + 3,2 %; Stop Loss compatibile 7,7400-3,2 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 8,4300 pari a -12,4 %. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 0,2008 ; Target 0,1966 pari a + 2,1 %; Stop Loss compatibile 0,2050-2,1 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 0,2249 pari a -12,0 %. : UP-TREND; posizione in ACQUISTO/LONG; Buy-Entry-Price 43,2300 ; Target 43,7800 pari a + 1,3 %; Stop Loss compatibile 42,6800-1,3 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultimo supporto più significativo a 42,6100 pari a -1,4 %. : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 5,7450 ; Target 5,6700 pari a + 1,3 %; Stop Loss compatibile 5,8200-1,3 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 6,4000 pari a -11,4 %. : UP-TREND; posizione in ACQUISTO/LONG; Buy-Entry-Price 28,9800 ; Target 29,7100 pari a + 2,5 %; Stop Loss compatibile 28,2500-2,5 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultimo supporto più significativo a 28,0500 pari a -3,2 %. : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. GREEN POWER : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. : UP-TREND; posizione in ACQUISTO/LONG; Buy-Entry-Price 18,3700 ; Target 18,5600 pari a + 1,0 %; Stop Loss compatibile 18,1800-1,0 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultimo supporto più significativo a 18,0500 pari a -1,7 %. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 18,7900 ; Target 18,4800 pari a + 1,6 %; Stop Loss compatibile 19,1000-1,6 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 20,8400 pari a -10,9 %. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 3,4660 ; Target 3,3540 pari a + 3,2 %; Stop Loss compatibile 3,5780-3,2 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 4,2600 pari a -22,9 %. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 8,2050 ; Target 8,0700 pari a + 1,6 %; Stop Loss compatibile 8,3400-1,6 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 8,6600 pari a -5,5 %. : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 0,9660 ; Target 0,9250 pari a + 4,2 %; Stop Loss compatibile 1,0070-4,2 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 1,0200 pari a -5,6 %. : UP-TREND; posizione in ACQUISTO/LONG; Buy-Entry-Price 13,0200 ; Target 13,1600 pari a + 1,1 %; Stop Loss compatibile 12,9500-0,5 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 12,9500 pari a -0,5 %. : UP-TREND; posizione in ACQUISTO/LONG; Buy-Entry-Price 3,2180 ; Target 3,2640 pari a + 1,4 %; Stop Loss compatibile 3,1720-1,4 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultimo supporto più significativo a 3,1640 pari a -1,7 %. : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 3,5200 ; Target 3,3740 pari a + 4,1 %; Stop Loss compatibile 3,6660-4,1 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 4,0400 pari a -14,8 %. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 17,1000 ; Target 16,9200 pari a + 1,1 %; Stop Loss compatibile 17,2800-1,1 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 17,5500 pari a -2,6 %. : UP-TREND; posizione in ACQUISTO/LONG; Buy-Entry-Price 31,7400 ; Target 32,1800 pari a + 1,4 %; Stop Loss compatibile 31,3000-1,4 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultimo supporto più significativo a 30,8800 pari a -2,7 %. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 1,3100 ; Target 1,2700 pari a + 3,1 %; Stop Loss compatibile 1,3500-3,1 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 1,3900 pari a -6,1 %. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 4,2500 ; Target 4,1800 pari a + 1,6 %; Stop Loss compatibile 4,3200-1,6 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 4,7200 pari a -11,1 %. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 3,8000 ; Target 3,7500 pari a + 1,3 %; Stop Loss compatibile 3,8500-1,3 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 3,9440 pari a -3,8 %. : UP-TREND; posizione in ACQUISTO/LONG; Buy-Entry-Price 1,1570 ; Target 1,2000 pari a + 3,7 %; Stop Loss compatibile 1,1500-0,6 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 1,1500 pari a -0,6 %. PIRELLI E C : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 9,0000 ; Target 8,8200 pari a + 2,0 %; Stop Loss compatibile 9,1200-1,3 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 9,1200 pari a -1,3 %. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 14,5400 ; Target 14,3800 pari a + 1,1 %; Stop Loss compatibile 14,7000-1,1 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 15,4800 pari a -6,5 %. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 1,2980 ; Target 1,2390 pari a + 4,5 %; Stop Loss compatibile 1,3570-4,5 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 1,4600 pari a -12,5 %. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 34,6500 ; Target 33,7500 pari a + 2,6 %; Stop Loss compatibile 35,5400-2,6 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 35,5400 pari a -2,6 %. : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 0,6955 ; Target 0,6825 pari a + 1,9 %; Stop Loss compatibile 0,7085-1,9 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 0,7500 pari a -7,8 %. : UP-TREND; posizione in ACQUISTO/LONG; Buy-Entry-Price 15,4200 ; Target 15,6000 pari a + 1,2 %; Stop Loss compatibile 15,3400-0,5 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 15,3400 pari a -0,5 %. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 2,9340 ; Target 2,9080 pari a + 0,9 %; Stop Loss compatibile 2,9340 0,0 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 2,9340 pari a 0,0 %. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 3,8500 ; Target 3,7620 pari a + 2,3 %; Stop Loss compatibile 3,9380-2,3 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 5,3500 pari a -39,0 %. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 3,0900 ; Target 3,0040 pari a + 2,8 %; Stop Loss compatibile 3,1000-0,3 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 3,1000 pari a -0,3 %. : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. mat-research on TrendinTime.com (RIPRODUZONE RISERVATA) TMX-REPORT di lunedì 26-nov-12 Previsone per la settimana in corso, valida fino al 30-nov-12 : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price ; Target pari a + 1,4 %; Stop Loss compatibile ,4 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a ,2800 pari a -1,7 %. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 0,3766 ; Target 0,3627 pari a + 3,7 %; Stop Loss compatibile 0,3905-3,7 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 0,4300 pari a -14,2 %. : DOWN-TREND; posizione in VENDITA/SHORT; Sell-Entry-Price 3,8600 ; Target 3,7700 pari a + 2,3 %; Stop Loss compatibile 3,9500-2,3 % da valutare in base alla volatilità del momento entro il livello massimo dell'ultima resistenza più significativa a 4,4400 pari a -15,0 %. : Evitare di prendere particolari posizioni in attesa che l'evoluzione del trend assuma una direzione dominante. 3

www.trendintime.com ARCHIVIO PREVISIONI BORSA Archivio Analisi e Previsoni dal 15-01-2010 al 21-02-2011 Tutti i diritti riservati TT 2010

www.trendintime.com ARCHIVIO PREVISIONI BORSA Archivio Analisi e Previsoni dal 15-01-2010 al 21-02-2011 Tutti i diritti riservati TT 2010 SUPERmAT Analisi di borsa settimanale (DA PAG. 2 A PAG. 92) L'analisi di borsa settimanale presentata dal nostro Trading System SUPERmAT è proiettata nel breve periodo. All'interno di quest'orizzonte temporale,

Dettagli

www.trendintime.com ARCHIVIO PREVISIONI BORSA Archivio Previsoni 2013 Tutti i diritti riservati TT 2010

www.trendintime.com ARCHIVIO PREVISIONI BORSA Archivio Previsoni 2013 Tutti i diritti riservati TT 2010 TMX-Report di lunedì 30/12/2013 valido per la settimana in corso INDICI MONDIALI DAX (Germania) CAC 40 (Francia) FTSE 100 (Inghilterra) DOW JONES INDUSTRIAL AVERAGE (Usa) NIKKEI 225 (Giappone) HANG SENG

Dettagli

SERVIZIO "BRUNCH FTSE MIB"

SERVIZIO BRUNCH FTSE MIB SERVIZIO "BRUNCH FTSE MIB" by Team Sviluppo Sistemi Algoritmica.pro Srl Il servizio "Brunch Ftse Mib" è a cura del "Team Sviluppo Sistemi" di Algoritmica.pro Srl, una società attiva nello sviluppo, programmazione,

Dettagli

Report Operativo Settimanale

Report Operativo Settimanale Report Operativo n 52 del 7 luglio 2014 Il tentativo di recupero del Ftse Mib si è fermato a ridosso della resistenza a 21900 punti e ha configurato tre massimi relativi decrescenti. Possibile un ulteriore

Dettagli

Volumi e volatilità come anticipatori dei movimenti di prezzo. Copyright 2003 M. Mazziero maurizio@tradinglibrary.com

Volumi e volatilità come anticipatori dei movimenti di prezzo. Copyright 2003 M. Mazziero maurizio@tradinglibrary.com Volumi e volatilità come anticipatori dei movimenti di prezzo Copyright 2003 M. Mazziero maurizio@tradinglibrary.com 1 Sommario Definizione di volume e volatilità Valutazione del valore medio dei volumi

Dettagli

Report Operativo Settimanale

Report Operativo Settimanale Report Operativo n 70 del 1 dicembre 2014 Una settimana decisamente tranquilla per l indice Ftse Mib che ha consolidato i valori attorno a quota 20000 punti. L inversione del trend negativo di medio periodo

Dettagli

Analisi settimanale N5 Settimana 22-26 Ottobre

Analisi settimanale N5 Settimana 22-26 Ottobre Analisi settimanale N5 Settimana 22-26 Ottobre MERCATO AZIONARIO- SP500 La settimana appena trascorsa è stata caratterizzata da un rally che una volta raggiunta la circonferenza tracciata sul grafico weekly

Dettagli

Report settimanale. 17-21 febbraio 2014. by David Carli

Report settimanale. 17-21 febbraio 2014. by David Carli Report settimanale 17-21 febbraio 2014 by David Carli Interessante la situazione di Aud-Nzd. A livello grafico, infatti, il rimbalzo dai minimi sembra essersi arrestato sul livello di resistenza sito a

Dettagli

Report settimanale. 24-28 marzo 2014. by David Carli

Report settimanale. 24-28 marzo 2014. by David Carli Report settimanale 24-28 marzo 2014 by David Carli Dopo due settimane riprendo il mio consueto report. Purtroppo un guasto al mio notebook mi ha appiedato e non ho potuto realizzare il report e seguire

Dettagli

Cup&Handle, istruzioni per l uso

Cup&Handle, istruzioni per l uso Cup&Handle, istruzioni per l uso STRATEGIE SULL FTSE-MIB FUTURE (VERS. OPENING E INTRADAY) Il grafico e il commento operativo aprono sia la versione Opening sia quella Intraday della newsletter, visto

Dettagli

Indice. Cosa sono i trading system - Pag. 1 - - Pag. 4. - Video: modificare un TS fatto col Wizard Pag. 8. - (fonte Traderpedia.

Indice. Cosa sono i trading system - Pag. 1 - - Pag. 4. - Video: modificare un TS fatto col Wizard Pag. 8. - (fonte Traderpedia. Preview ITFORUM2015 Rimini 26 Settembre 2014 MINI EBOOK Cosa sono i trading system Pag. 1 Indice Video: I L indicatore pattern Pag. 2 Ematrend Pag. 3 Come implementare Utilizzo ed analisi una dei strategia

Dettagli

Report settimanale. 24-28 febbraio 2014. by David Carli

Report settimanale. 24-28 febbraio 2014. by David Carli Report settimanale 24-28 febbraio 2014 by David Carli Tutto immutato su Aud-Nzd. A livello grafico, infatti, il cross pur salendo nella prima parte della settimana ha solo sfiorato il livello di resistenza

Dettagli

www.comeinvestireinborsa.com Come Investire e Guadagnare In Borsa ORA

www.comeinvestireinborsa.com Come Investire e Guadagnare In Borsa ORA www.comeinvestireinborsa.com Come Investire e Guadagnare In Borsa ORA 1 APRIRE UN C/C 2 ANALISI PROPRIO PATRIMONIO 3 QUANTO DESTINARE AGLI INVESTIMENTI 4 QUANTO AL TRADING? Money Management 5 SCEGLIERE

Dettagli

Report settimanale. 3-7 marzo 2014. by David Carli

Report settimanale. 3-7 marzo 2014. by David Carli Report settimanale 3-7 marzo 2014 by David Carli Faccio una breve introduzione a quello che potrebbe accadere nel mercato forex e, purtroppo, non solo. I venti di guerra di Crimea (mi sembra di essere

Dettagli

SENZA ALCUN LIMITE!!!

SENZA ALCUN LIMITE!!! Il Report Operativo di Pier Paolo Soldaini riscuote sempre più successo! Dalla scorsa settimana XTraderNet ha uno spazio anche sul network Class CNBC nella trasmissione Trading Room. Merito soprattutto

Dettagli

Report di Analisi Tecnica Azioni Italia 28 febbraio 2015

Report di Analisi Tecnica Azioni Italia 28 febbraio 2015 Report di Analisi Tecnica Azioni Italia 28 febbraio 2015 L obiettivo dei report di analisi tecnica non è quello di prevedere i movimenti dei prezzi,ma quello di poter definire una strategia operativa,individuare

Dettagli

Dinamis - SurferTrade

Dinamis - SurferTrade www.dinamis.ch Dinamis - SurferTrade Programma di Trading automatico 1 Sommario Dinamis Advisors Il sistema SurferTrade Configurazioni possibili Performance Setup informatico Come investire 2 Dinamis Advisors

Dettagli

Analisi settimanale N2 Settimana 1-6 Settembre

Analisi settimanale N2 Settimana 1-6 Settembre Analisi settimanale N2 Settimana 1-6 Settembre MERCATO AZIONARIO In linea con le considerazioni svolte nell analisi della settimana scorsa confermo la visione laterale sul mercato azionario. Come si vede

Dettagli

relatore: Pietro Paciello 22 febbraio 2012 www.uptrend.it Email: pietro.paciello@gmail.com

relatore: Pietro Paciello 22 febbraio 2012 www.uptrend.it Email: pietro.paciello@gmail.com relatore: Pietro Paciello 22 febbraio 2012 www.uptrend.it Email: pietro.paciello@gmail.com COME OPERARE CON SUCCESSO SUL FOREX Sistemi automatizzati, regole comportamentali, analisi intermarket e money

Dettagli

8-ott-2014. Chiusura Borse Asia/Pacifico (ore 09:00):

8-ott-2014. Chiusura Borse Asia/Pacifico (ore 09:00): 8-ott-2014 Chiusura Borse Asia/Pacifico (ore 09:00): Giappone (Nikkei225): -1,19% Australia (Asx All Ordinaries): -0,82% Hong Kong (Hang Seng): -0,67% Cina (Shangai) +0,77% Singapore (Straits Times) -0,46%

Dettagli

Gestioni sistematiche trend following Managed Futures

Gestioni sistematiche trend following Managed Futures Padova, 21 Ottobre 2011 Gestioni sistematiche trend following Managed Futures Giulio Faccioni Head of Business Development Agenda Quotidianità e investimenti Le strategie sistematiche Managed Futures Computer

Dettagli

COMMENTO AI MERCATI. Pertanto è lecito attendersi una apertura debole dei listini, visto che i futures Usa sono in calo e così pure Euro Yen.

COMMENTO AI MERCATI. Pertanto è lecito attendersi una apertura debole dei listini, visto che i futures Usa sono in calo e così pure Euro Yen. Data :26/11/2008 Buongiorno a tutti. COMMENTO AI MERCATI Dalle indicazioni del commento di preapertura ai mercati di oggi : Fitch abbassa il rating di Toyota. Di conseguenza il Nikkei storna con maggiore

Dettagli

Il Supporto è il livello di ingresso per aprire una posizione long (acquisto dello strumento finanziario a quel prezzo).

Il Supporto è il livello di ingresso per aprire una posizione long (acquisto dello strumento finanziario a quel prezzo). Guida ai segnali operativi Il Supporto è il livello di ingresso per aprire una posizione long (acquisto dello strumento finanziario a quel prezzo). La Resistenza è il livello di ingresso per aprire una

Dettagli

Report settimanale. 20-24 gennaio 2014. by David Carli

Report settimanale. 20-24 gennaio 2014. by David Carli Report settimanale 20-24 gennaio 2014 by David Carli Il segnale ribassista formatosi sulla resistenza (che risulterà più chiara se vista su time frame settimanale) di Aud- Cad si è rivelato veritiero facendo

Dettagli

GUIDA UTENTE: SmartPattern

GUIDA UTENTE: SmartPattern GUIDA UTENTE: SmartPattern Indice Descrizione...3 Procedura di installazione...4 Caratteristiche...6 Note:...8 2 Descrizione Disponibile per tutti i titolari di conti reali ActivTrades, SmartPattern identifica

Dettagli

Cosa sono le Butterfly

Cosa sono le Butterfly MAX SEVERI 2 INTRODUZIONE Dopo aver affrontato i primi basilari aspetti del mondo delle opzioni, iniziamo ad andare nel dettaglio con una prima struttura molto semplice, sia da capire che soprattutto da

Dettagli

Report di Analisi Tecnica Azioni Italia 26 Aprile 2015

Report di Analisi Tecnica Azioni Italia 26 Aprile 2015 Report di Analisi Tecnica Azioni Italia 26 Aprile 2015 L obiettivo dei report di analisi tecnica non è quello di prevedere i movimenti dei prezzi,ma quello di poter definire una strategia operativa,individuare

Dettagli

DAX Future Analisi per il giorno

DAX Future Analisi per il giorno MONEY MANAGEMENT N. di punti/tick di STOP in base al time frame operativo - n. 1 contratto Capitale base 10.000 Perdita max a operazione 100 1 minuto : 3 punti 4 ore : 46 punti N. TICK CORRISPONDENTI Numero

Dettagli

SERVIZIO 'ANALISI GLOBALE' APPROFONDIMENTO DEL 18 MAGGIO 2014

SERVIZIO 'ANALISI GLOBALE' APPROFONDIMENTO DEL 18 MAGGIO 2014 REPORT SETTIMANALE GUIDA ALLA LETTURA E GLOSSARIO Cicli temporali: i cicli sono particolari periodi di tempo di durata variabile(da 1 giorno a 1 anno) dove i prezzi possono segnare un importante minimo

Dettagli

Analisi dell oro. Dal 1980 al 2008

Analisi dell oro. Dal 1980 al 2008 Analisi dell oro Dal 1980 al 2008 La fase discendente dei prezzi dell oro iniziata nel 1979 si conclude nell agosto del 1999, dopo 20 anni quando tocca il suo minimo ventennale a quota 252. Dopo un tentativo

Dettagli

BARSTICKS PATTERNS PRICE ACTION METHOD (James16 Method)

BARSTICKS PATTERNS PRICE ACTION METHOD (James16 Method) BARSTICKS PATTERNS PRICE ACTION METHOD (James16 Method) Autore: Dimitry - demighty@libero.it 1) Two Consecutive Matching Lows Il pattern Two Consecutive Matching Lows è un pattern di continuazione-breakout

Dettagli

SEGNALI GLOBALI SU VALUTE FOREX

SEGNALI GLOBALI SU VALUTE FOREX SEGNALI GLOBALI SU VALUTE FOREX In questo file so riepilogati : venerdì 5 vembre 2010 PAG. 2 e 3 : SEGNALI DI PREZZO SEMPLICI (senza indicazioni di stop e profit) long - short su base giornaliera, di CICLO

Dettagli

Report settimanale. 6-10 gennaio 2014. by David Carli

Report settimanale. 6-10 gennaio 2014. by David Carli Report settimanale 6-10 gennaio 2014 by David Carli Quello che avevo ipotizzato su Aud-Chf si è realizzato (non perché sia un veggente ma perché il mercato ha voluto invertire la sua rotta) e si è completato

Dettagli

situazione finanziaria ed il tuo livello di esperienza.

situazione finanziaria ed il tuo livello di esperienza. Risk Disclaimer Il Margin Trading su forex e/o CFD comporta un alto livello di rischio, e potrebbe non esserti appropriato in quanto potresti subire la perdita anche dell intero deposito. La leva potrebbe

Dettagli

Quick trend strategy

Quick trend strategy Quick trend strategy Questa è una strategia di facile identificazione, facile esecuzione e attuabile con modalità estremamente semplici; in aggiunta la base della metodologia è esclusivamente di carattere

Dettagli

Report di Analisi Tecnica Azioni Italia 19 Aprile 2015

Report di Analisi Tecnica Azioni Italia 19 Aprile 2015 Report di Analisi Tecnica Azioni Italia 19 Aprile 2015 L obiettivo dei report di analisi tecnica non è quello di prevedere i movimenti dei prezzi,ma quello di poter definire una strategia operativa,individuare

Dettagli

Report di Analisi Tecnica Azioni Italia 25 maggio 2015

Report di Analisi Tecnica Azioni Italia 25 maggio 2015 Report di Analisi Tecnica Azioni Italia 25 maggio 2015 L obiettivo dei report di analisi tecnica non è quello di prevedere i movimenti dei prezzi,ma quello di poter definire una strategia operativa,individuare

Dettagli

TNT IV. Il Diavolo è meno brutto di come ce lo dipingono!!! (Guarda il video)

TNT IV. Il Diavolo è meno brutto di come ce lo dipingono!!! (Guarda il video) TNT IV Il Diavolo è meno brutto di come ce lo dipingono!!! (Guarda il video) Al fine di aiutare la comprensione delle principali tecniche di Joe, soprattutto quelle spiegate nelle appendici del libro che

Dettagli

Analisi settimanale N15 Settimana 7-11 gennaio 2013

Analisi settimanale N15 Settimana 7-11 gennaio 2013 Analisi settimanale N15 Settimana 7-11 gennaio 2013 MERCATO AZIONARIO- SP500 La scorsa settimana è stata caratterizzata da un forte rialzo che ci attendevamo come culmine del Ciclo iniziato nella seconda

Dettagli

TRADINGONLINE EXPO. Milano, 25 e 26 ottobre 2007. Definizione dei take-profit e degli stop-loss. in base base alla volatilità

TRADINGONLINE EXPO. Milano, 25 e 26 ottobre 2007. Definizione dei take-profit e degli stop-loss. in base base alla volatilità TRADINGONLINE EXPO Milano, 25 e 26 ottobre 2007 Definizione dei take-profit e degli stop-loss in base base alla volatilità Relatore: Maurizio Milano, docente SIAT resp. Analisi tecnica Gruppo Banca Sella

Dettagli

ANALISI TECNICA OPERATIVA

ANALISI TECNICA OPERATIVA CAPITOLO 3 ANALISI TECNICA OPERATIVA 3.1. Introduzione Reputo di importanza fondamentale nel trading i concetti esposti di seguito. Grafici,volume,supporto,resistenza,trend line, sono la base del trading.per

Dettagli

'ANALISI GLOBALE' IDEE OPERATIVE DEL 7 SETTEMBRE 2014

'ANALISI GLOBALE' IDEE OPERATIVE DEL 7 SETTEMBRE 2014 REPORT SETTIMANALE GUIDA ALLA LETTURA E GLOSSARIO Cicli temporali: i cicli sono particolari periodi di tempo di durata variabile(da 1 giorno a 1 anno) dove i prezzi possono segnare un importante minimo

Dettagli

Collective2: un confronto sorprendente su scala mondiale

Collective2: un confronto sorprendente su scala mondiale Collective2: un confronto sorprendente su scala mondiale Collective2 è un sito web americano che accoglie 20800 trading systems e pubblica le relative descrizioni, i dati più significativi dell andamento

Dettagli

Come orari con Eventi importanti per oggi ricordo:

Come orari con Eventi importanti per oggi ricordo: Come orari con Eventi importanti per oggi ricordo: ore 10:00: PMI (Indice dei Direttori agli Acquisti) Europa per novembre ore 11:00: Vendite al dettaglio Europa per ottobre ore 14:15: Nuovi Occupati Provati

Dettagli

Analisi settimanale N10 Settimana 26-30 Novembre

Analisi settimanale N10 Settimana 26-30 Novembre Analisi settimanale N10 Settimana 26-30 Novembre MERCATO AZIONARIO- SP500 Il rimbalzo che potrebbe riportare il prezzo in area 1445 per la fine dell anno sembra essere iniziato nella settimana appena trascorsa.

Dettagli

PARTE 3: SUPPORTI E RESISTENZE

PARTE 3: SUPPORTI E RESISTENZE Come creare una strategia di trading di successo. PARTE 3: SUPPORTI E RESISTENZE Questa serie di articoli si occupa del processo multilivello utilizzato per la creazione delle strategie di trading. Nella

Dettagli

SOMMARIO. Parte prima INTRODUZIONE AL TRADING

SOMMARIO. Parte prima INTRODUZIONE AL TRADING SOMMARIO Parte prima INTRODUZIONE AL TRADING 1. LA SCOPERTA DEL TRADING Lo scopo di questo libro...13 Nuovi mondi e nuovi orizzonti...15 Tecniche di trading a breve termine...18 Tipi di trading...19 Perché

Dettagli

SERVIZIO 'ANALISI GLOBALE' APPROFONDIMENTO DELL'11 MAGGIO 2014

SERVIZIO 'ANALISI GLOBALE' APPROFONDIMENTO DELL'11 MAGGIO 2014 REPORT SETTIMANALE GUIDA ALLA LETTURA E GLOSSARIO Cicli temporali: i cicli sono particolari periodi di tempo di durata variabile(da 1 giorno a 1 anno) dove i prezzi possono segnare un importante minimo

Dettagli

Fare Trading con la Stagionalità su le Commodities

Fare Trading con la Stagionalità su le Commodities Fare Trading con la Stagionalità su le Commodities Seasonals Trades & Seasonal Spreads con Futures e CFDs sulle Commodities Luca Giusti www.lucagiusti.it www.additiva.it 1 Metodologie per Operare sulle

Dettagli

COME SI FORMA E COME SI RICONOSCE UN ROSS HOOK

COME SI FORMA E COME SI RICONOSCE UN ROSS HOOK COME SI FORMA E COME SI RICONOSCE UN ROSS HOOK di Francesco Fabi Trader Professionista e Responsabile di Joe Ross Trading Educators Italia PREMESSA Il Ross Hook è una delle formazioni grafiche che sono

Dettagli

LA STRATEGIA SWING CON FIBONACCI

LA STRATEGIA SWING CON FIBONACCI Come si determinano target di prezzo reali. LA STRATEGIA SWING CON FIBONACCI Ovunque, nella vita quotidiana, ci imbattiamo nel lavoro del più grande matematico del medioevo, Leonardo da Pisa consciamente

Dettagli

situazione finanziaria ed il tuo livello di esperienza.

situazione finanziaria ed il tuo livello di esperienza. Risk Disclaimer Il Margin Trading su forex e/o CFD comporta un alto livello di rischio, e potrebbe non esserti appropriato in quanto potresti subire la perdita anche dell intero deposito. La leva potrebbe

Dettagli

GUIDA ALLA LETTURA DELLA HIT LIST DI LOMBARDREPORT.COM

GUIDA ALLA LETTURA DELLA HIT LIST DI LOMBARDREPORT.COM Supplemento di LombardReport.com, quotidiano di informazione finanziaria, direttore responsabile Emilio Tomasini, Aut. 1403 15/9/97 Tribunale di Modena LombardReport.com s.r.l. - Via Pascoli 7-41057 Spilamberto-Mo

Dettagli

Nelle ultime settimane il Dollaro Australiano è stato venduto a piene mani e adesso graficamente si può presentare l occasione, quantomeno, per

Nelle ultime settimane il Dollaro Australiano è stato venduto a piene mani e adesso graficamente si può presentare l occasione, quantomeno, per BSimmy Forex Nelle ultime settimane il Dollaro Australiano è stato venduto a piene mani e adesso graficamente si può presentare l occasione, quantomeno, per rimbalzare. Potrebbe, infatti, completarsi graficamente

Dettagli

LIVE TRADING. 09/10/2015 Milano

LIVE TRADING. 09/10/2015 Milano LIVE TRADING 09/10/2015 Milano Contatti 2 www.cminvesting.com www.shortandlongtrading.com matteo.maggioni@cminvesting.com alessandro.delorenzo@gmail.com Indice 3 1. Mercati & Trading (Matteo Maggioni)

Dettagli

SELLAELLA ADVICEDVICE TRADING

SELLAELLA ADVICEDVICE TRADING SELLAELLA ADVICEDVICE TRADING Rho, 4 febbraio 2006 Una piattaforma che cresce A cura di: Romano De Bortoli Cosa abbiamo costruito Un offerta che si è progressivamente ampliata S&P-MIB Future (ex Fib30)

Dettagli

REPORT SETTIMANALE GUIDA ALLA LETTURA E GLOSSARIO

REPORT SETTIMANALE GUIDA ALLA LETTURA E GLOSSARIO REPORT SETTIMANALE IDEE OPERATIVE 26 FEBBRAIO 2012 GUIDA ALLA LETTURA E GLOSSARIO Cicli temporali: i cicli sono particolari periodi di tempo di durata variabile(da 1 giorno a 1 anno) dove i prezzi possono

Dettagli

Report di Analisi Tecnica Azioni Italia 8 Giugno 2015

Report di Analisi Tecnica Azioni Italia 8 Giugno 2015 Report di Analisi Tecnica Azioni Italia 8 Giugno 2015 L obiettivo dei report di analisi tecnica non è quello di prevedere i movimenti dei prezzi,ma quello di poter definire una strategia operativa,individuare

Dettagli

Analisi Integrata & Trading system

Analisi Integrata & Trading system TOL Expo 2011 27 Ottobre 2011 Analisi Integrata & Trading system Relatori: Giovanni Cuniberti Alberto Ravina Analisi integrata Parte I Analisi Macroeconomica Analisi dei Volumi Analisi integrata Analisi

Dettagli

Intraday titoli azionari

Intraday titoli azionari Intraday titoli azionari La strategia illustrata in questo documento ha come base una tecnica abbastanza conosciuta che basa l operatività intraday sui titoli azionari identificando i set-up d entrata

Dettagli

FOREX TRADING PER PRINCIPIANTI

FOREX TRADING PER PRINCIPIANTI FOREX TRADING PER PRINCIPIANTI GUIDA COMPLETA LA BIBBIA DEL FOREX Autore David Ruscelli www.forexstrategico.com Copyright 2014 David Ruscelli Proprietà letteraria riservata ISBN: 1497581613 ISBN-13: 978-1497581616

Dettagli

from trading to trading system

from trading to trading system FT ALL A Single Strategy for Different Markets L integrazione di 4 diversi modelli di trading in un unica strategia globale permette di ottimizzare al massimo il rapporto rischio-rendimento. La piramide

Dettagli

'ANALISI GLOBALE' APPROFONDIMENTO E IDEE OPERATIVE DEL 28 SETTEMBRE 2014

'ANALISI GLOBALE' APPROFONDIMENTO E IDEE OPERATIVE DEL 28 SETTEMBRE 2014 REPORT SETTIMANALE GUIDA ALLA LETTURA E GLOSSARIO Cicli temporali: i cicli sono particolari periodi di tempo di durata variabile(da 1 giorno a 1 anno) dove i prezzi possono segnare un importante minimo

Dettagli

Guida all analisi tecnica

Guida all analisi tecnica Guida all analisi tecnica Guida all analisi Tecnica AVA MT4 REAL http://www.avatrade.it/join-ava/real-account?tradingplatform=2&dealtype=1&mtsrv=mt2&tag=55163&tag2=~profile_default AVA MT4 REAL FLOATING

Dettagli

GLOSSARIO. dei termini più correntemente utilizzati nelle nostre analisi, e sulle pagine delle nostre newsletter.

GLOSSARIO. dei termini più correntemente utilizzati nelle nostre analisi, e sulle pagine delle nostre newsletter. GLOSSARIO dei termini più correntemente utilizzati nelle nostre analisi, e sulle pagine delle nostre newsletter. Accumulazione. La fase che precede quella del rialzo vero e proprio. Caratterizzato dal

Dettagli

Report settimanale. 27-31 gennaio 2014. by David Carli

Report settimanale. 27-31 gennaio 2014. by David Carli Report settimanale 27-31 gennaio 2014 by David Carli Aud-Usd, sembra avviato verso un target di medio periodo in area 0.8000/0.8050. L ultimo rimbalzo si è spento sulla resistenza e il cross ha ripreso

Dettagli

Financial Trend Analysis

Financial Trend Analysis Financial Trend Analysis Analisi relativa a S&P 500 INDEX Elaborata il giorno 22/02/2013 L'autorizzazione all'accesso alle presenti informazioni è strettamente riservata ad uso personale con il tassativo

Dettagli

COME INTERPRETARE LO SCHEMA DEI PREZZI DA SEGUIRE SUL GRAFICO

COME INTERPRETARE LO SCHEMA DEI PREZZI DA SEGUIRE SUL GRAFICO COME INTERPRETARE LO SCHEMA DEI PREZZI DA SEGUIRE SUL GRAFICO Questi sono i prezzi più importanti elaborati quotidianamente dal sistema. Ho fatto in modo di "isolarli", dividendoli in 3 settori. Si accede

Dettagli

IL MONEY MANAGEMENT NEL TRADING RESO SEMPLICE

IL MONEY MANAGEMENT NEL TRADING RESO SEMPLICE IL MONEY MANAGEMENT NEL TRADING RESO SEMPLICE 1 WWW.CALMAIL.IT Stefano Calicchio IL MONEY MANAGEMENT NEL TRADING RESO SEMPLICE Come sfruttare le tecniche e strategie del money management per migliorare

Dettagli

Report di Analisi Tecnica Azioni Italia 21 Febbraio 2015

Report di Analisi Tecnica Azioni Italia 21 Febbraio 2015 Report di Analisi Tecnica Azioni Italia 21 Febbraio 2015 L obiettivo dei report di analisi tecnica non è quello di prevedere i movimenti dei prezzi,ma quello di poter definire una strategia operativa,individuare

Dettagli

OPERARE IN BORSA UTILIZZANDO LE MEDIE MOBILI, I CICLI E I CANALI

OPERARE IN BORSA UTILIZZANDO LE MEDIE MOBILI, I CICLI E I CANALI OPERARE IN BORSA UTILIZZANDO LE MEDIE MOBILI, I CICLI E I CANALI www.previsioniborsa.net di Simone Fanton (trader indipendente) Disclaimer LE PAGINE DI QUESTO REPORT NON COSTITUISCONO SOLLECITAZIONE AL

Dettagli

Manuale Operativo Risk Manager

Manuale Operativo Risk Manager Manuale Operativo Risk Manager Principali Caratteristiche Il Tool Risk Manager, nasce per l esigenza di assistere il trader, in tutto il processo che regola la gestione del proprio capitale ed operatività.

Dettagli

Sella Advice Trading

Sella Advice Trading Le pagine che si aprono cliccando su manuale e track record dovrebbero comparire in una nuova pagina del browser; Sella Advice Trading MANUALE Segnali Titoli Italia All interno: 1 Destinatari del servizio...pag

Dettagli

Come orari con Eventi (da me selezionati) che ritengo importanti per oggi:

Come orari con Eventi (da me selezionati) che ritengo importanti per oggi: 25-nov-2014 Poiché la giornata la passerà ad un Convegno devo fare uscire il report prima dell apertura dei mercati. Inevitabilmente l affidabilità dei Segnali Operativi che scrivo più sotto sarà inferiore

Dettagli

(I GRAFICI sono mancanti per problemi tecnici del sito e verranno aggiunti successivamente)

(I GRAFICI sono mancanti per problemi tecnici del sito e verranno aggiunti successivamente) (I GRAFICI sono mancanti per problemi tecnici del sito e verranno aggiunti successivamente) Aggiornamento Operativo successivo (ore 12:40) Aggiorno le tabelle operative sui vari mercati che restano in

Dettagli

INDICE GENERALE 1. SEGNALI TITOLI ITALIA INTRADAY 2 2. SEGNALI TITOLI ITALIA MULTIDAY 5 3. SEGNALI PORTAFOGLIO ITALIA 11

INDICE GENERALE 1. SEGNALI TITOLI ITALIA INTRADAY 2 2. SEGNALI TITOLI ITALIA MULTIDAY 5 3. SEGNALI PORTAFOGLIO ITALIA 11 INDICE GENERALE 1. SEGNALI TITOLI ITALIA INTRADAY 2 2. SEGNALI TITOLI ITALIA MULTIDAY 5 3. SEGNALI PORTAFOGLIO ITALIA 11 4. SEGNALI PORTAFOGLIO EUROPA 17 5. SEGNALI S&PMIB FUTURE INTRADAY 22 6. SEGNALI

Dettagli

10 DOMANDE per iniziare a fare trading con gli Spread sulle Commodities

10 DOMANDE per iniziare a fare trading con gli Spread sulle Commodities 10 DOMANDE per iniziare a fare trading con gli Spread sulle Commodities 1. E difficile per un principiante fare trading con gli spread? A differenza di quanto potrebbe pensare un neofita, fare trading

Dettagli

Per maggiori notizie e analisi più approfondite, vai su www.etoro.net

Per maggiori notizie e analisi più approfondite, vai su www.etoro.net Dopo il forte rally di giovedì nei mercati azionari statunitensi, le azioni si sono consolidate e sono avanzate leggermente. Un risultato sulle Vendite al dettaglio negli USA peggiore delle attese è stato

Dettagli

www.futuretrader.it PRESENTAZIONE FUTURE TRADER

www.futuretrader.it PRESENTAZIONE FUTURE TRADER PRESENTAZIONE FUTURE TRADER 1 Introduzione Future Trader è un software di trading e di investimento per prendere posizioni mediante strumenti derivati sui mercati azionari e per effettuare strategie di

Dettagli

Bande di Bollinger. 7 - I prezzi possono letteralmente "camminare sulle bande", sia su quella superiore che su quella inferiore.

Bande di Bollinger. 7 - I prezzi possono letteralmente camminare sulle bande, sia su quella superiore che su quella inferiore. Bande di Bollinger Per prima cosa occorre tenere presente, sia per il loro utilizzo che per capirne i limiti, alcune delle regole più importanti espresse dallo stesso J. Bollinger dopo la creazione delle

Dettagli

REPORT AZIONARIO ITALIA "TOP TEN" Luglio 2011 - n.2

REPORT AZIONARIO ITALIA TOP TEN Luglio 2011 - n.2 www.uptrend.it REPORT AZIONARIO ITALIA "TOP TEN" Luglio 2011 - n.2 COMMENTO TECNICO Dopo un'inizio di mattinata ancora all'insegna della speculazione ribassista sui maggiori titoli bancari italiani, Piazza

Dettagli

I testi che seguono sono estratti dal libro Forex News Trader di Loris Zoppelletto e Lucas Bruni, edito da Trading Library.

I testi che seguono sono estratti dal libro Forex News Trader di Loris Zoppelletto e Lucas Bruni, edito da Trading Library. Questo Documento fa parte del corso N.I.Tr.O. di ProfessioneForex che a sua volta è parte del programma di addestramento Premium e non è vendibile ne distribuibile disgiuntamente da esso. I testi che seguono

Dettagli

TNT IV. Il Diavolo è meno brutto di come ce lo dipingono!!! (Guarda il video)

TNT IV. Il Diavolo è meno brutto di come ce lo dipingono!!! (Guarda il video) TNT IV Il Diavolo è meno brutto di come ce lo dipingono!!! (Guarda il video) Al fine di aiutare la comprensione delle principali tecniche di Joe, soprattutto quelle spiegate nelle appendici del libro che

Dettagli

DailyFX Strategies. Breakout e medie mobili. How to Analyze and Trade Ranges with Price Action (Title) Davide Marone, Analyst DailyFX

DailyFX Strategies. Breakout e medie mobili. How to Analyze and Trade Ranges with Price Action (Title) Davide Marone, Analyst DailyFX DailyFX Strategies Breakout e medie mobili Davide Marone, Analyst DailyFX How to Analyze and Trade Ranges with Price Action (Title) Breakout e medie mobili Davide Marone INTRO Prima di costruire una qualsiasi

Dettagli

Analisi Tecnica: il Money Management. Alessandro Angeli

Analisi Tecnica: il Money Management. Alessandro Angeli Analisi Tecnica: il Money Management Alessandro Angeli Contenuti Introduzione Il controllo del rischio: lo Stop-Loss e il ratio Target-Stop Diversificazione e Forza relativa Discrezionalità vs Non-Discrezionalità

Dettagli

LombardReport.com srl Via Pascoli 7-41057 Spilamberto MO IVA 02611280369 tel. 059 782910 fax 059 785974 GUIDA ALLA OPERATIVITA SUL FIB

LombardReport.com srl Via Pascoli 7-41057 Spilamberto MO IVA 02611280369 tel. 059 782910 fax 059 785974 GUIDA ALLA OPERATIVITA SUL FIB LombardReport.com srl Via Pascoli 7-41057 Spilamberto MO IVA 02611280369 tel. 059 782910 fax 059 785974 GUIDA ALLA OPERATIVITA SUL FIB 1 LA FILOSOFIA DI D-DAY Il servizio D-Day è stato tarato per venire

Dettagli

Come orari con Eventi importanti per oggi ricordo:

Come orari con Eventi importanti per oggi ricordo: Vediamo di essere più precisi a livello di Trading Intraday rispetto a quanto scritto nei Report di ieri sera, alla luce dei movimenti delle prime ore di questa mattinata. Come orari con Eventi importanti

Dettagli

COMMENTO per il: 02/genn/2008 (analisi e previsione)

COMMENTO per il: 02/genn/2008 (analisi e previsione) COMMENTO per il: 02/genn/2008 (analisi e previsione) Ben ritrovati in questo avvio del 2008 con i miei migliori auguri. Venerdi 28/dic/07 ultimo giorno operativo del 2007: giornata che si apriva al ribasso

Dettagli

Il day trading nel forex. Il libro che può cambiarti la vita

Il day trading nel forex. Il libro che può cambiarti la vita Il day trading nel forex Il libro che può cambiarti la vita Stefano Weisz IL DAY TRADING NEL FOREX Il libro che può cambiarti la vita Economia e management www.booksprintedizioni.it Copyright 2014 Stefano

Dettagli

SERVIZIO "FUTURES SWING TRADING"

SERVIZIO FUTURES SWING TRADING SERVIZIO "FUTURES SWING TRADING" by Team Sviluppo Sistemi Algoritmica.pro Srl Il servizio "Futures Swing Trading" è a cura del "Team Sviluppo Sistemi" di Algoritmica.pro Srl, una società attiva nello sviluppo,

Dettagli

Videolive Talia Tools:

Videolive Talia Tools: Videolive Talia Tools: Trading meccanico dott. Enrico Malverti Malverti@alice.it Enrico Malverti LombardReport.com 1 Quali vantaggi offre un approccio sistematico? I trader discrezionali possono testare

Dettagli

29-gen-2015. Chiusura Borse Asia/Pacifico (ore 09:00):

29-gen-2015. Chiusura Borse Asia/Pacifico (ore 09:00): 29-gen-2015 Chiusura Borse Asia/Pacifico (ore 09:00): Giappone (Nikkei225): -1,06% Australia (Asx All Ordinaries): +0,28% Hong Kong (Hang Seng): -1,05% Cina (Shangai) -1,31% Singapore (Straits Times) +0,13%

Dettagli

19-mar-2015. Chiusura Borse Asia/Pacifico (ore 09:00):

19-mar-2015. Chiusura Borse Asia/Pacifico (ore 09:00): 19-mar-2015 Chiusura Borse Asia/Pacifico (ore 09:00): Giappone (Nikkei225): -0,35% Australia (Asx All Ordinaries): +1,80% Hong Kong (Hang Seng): +1,24% Cina (Shangai) +0,14% Singapore (Straits Times) +0,48%

Dettagli

The Weekly Report. Analisi Settimanale - 13 Giugno. http://smalltrading.net

The Weekly Report. Analisi Settimanale - 13 Giugno. http://smalltrading.net The Weekly Report Analisi Settimanale - 13 Giugno http://smalltrading.net 2 SP500 Iniziamo dall'analisi dello Sp500. Pessima chiusura di ottava dopo l'illusorio piccolo rimbalzo di giovedì. Sul grafico

Dettagli

Il QE2 sta finendo, cosa dobbiamo aspettarci adesso?

Il QE2 sta finendo, cosa dobbiamo aspettarci adesso? Il QE2 sta finendo, cosa dobbiamo aspettarci adesso? 22 maggio, 2011 Cosa dice la Fed in merito alle possibilità future del dopo QE2? Ben Bernanke e la Federal Reserve hanno solo poco più di un mese prima

Dettagli

Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx.

Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx. Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx.com Avvertenza di Rischio: Il Margin Trading su forex e/o CFD comporta

Dettagli

Rischio e Volatilità

Rischio e Volatilità 2 Meeting annuale SellaAdvice Trading Rho,, 20 novembre 2004 Rischio e Volatilità Relatore: Maurizio Milano Da dove deve partire un analisi tecnica operativa a supporto di un attività di trading? L elemento

Dettagli

Corso Sapienza Trading Automatico la formazione finanziaria è il miglior investimento per il tuo domani

Corso Sapienza Trading Automatico la formazione finanziaria è il miglior investimento per il tuo domani www.sapienzafinanziaria.com Corso Sapienza Trading Automatico la formazione finanziaria è il miglior investimento per il tuo domani Lezione n. 1 Edizione marzo 2015 Traduzione di un'idea in codice www.sapienzafinanziaria.com

Dettagli

! Esempio 1: Future Crude Oil con grafico a 15 minuti!!

! Esempio 1: Future Crude Oil con grafico a 15 minuti!! JOE ROSS - TRADING EDUCATORS www.tradingeducators.it Esempi di trade con la tecniche DAYTRADING in diversi mercati e intervalli temporali Esempio 1: Future Crude Oil con grafico a 15 minuti Data 27/05/2015

Dettagli

RIVER: trading guadando il fiume

RIVER: trading guadando il fiume RIVER: trading guadando il fiume 1 RIVER: è un trading system innovativo Capiamoci subito: quello che ascolterete non è il nuovo Sacro Graal del trading. Non è qualcosa che sconvolgerà la Vostra vita.

Dettagli