FOGLIO INFORMATIVO FACTORING (OPERAZIONI DI ACQUISTO E GESTIONE DEI CREDITI DI IMPRESA) (Aggiornamento in vigore dal 01/07/2015)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FOGLIO INFORMATIVO FACTORING (OPERAZIONI DI ACQUISTO E GESTIONE DEI CREDITI DI IMPRESA) (Aggiornamento in vigore dal 01/07/2015)"

Transcript

1 INFORMAZIONI SULLA BANCA I crediti si intenderanno ceduti con i privilegi, le garanzie personali e reali e con gli altri accessori, ivi compresi eventuali frutti scaduti, a qualsiasi titolo dovuti (quali ad esempio interessi ex art cod. civ., interessi per ritardato pagamento ex legge 231/2002, oppure interessi convenzionali, anche di mora, ect.), fermo restando che il corrispettivo per la cessione sarà pari al solo valore nominale del credito in linea capitale, senza alcuna forma di integrazione di corrispettivo a fronte dell effettivo incasso di importi a titolo di interessi maturati. Il verificarsi di ritardi nell incasso dei crediti genera l addebito delle commissioni plus factoring fino alla data dell effettivo incasso del credito, a remunerazione dell ulteriore attività svolta dal factor nei confronti del debitore per ottenere i 1 di6 FOGLIO INFORMATIVO FACTORING (OPERAZIONI DI ACQUISTO E GESTIONE DEI CREDITI DI IMPRESA) (Aggiornamento in vigore dal 01/07/2015) Banca IFIS S.p.A. Sede Legale via Terraglio, Venezia Mestre Direzione Generale via Gatta, Venezia Mestre T F Numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Venezia e Codice Fiscale Partita IVA Capitale Sociale Euro ,00 i.v. Iscritta all Albo delle Banche al n.5508 Capogruppo del Gruppo bancario Banca IFIS S.p.A., iscritto all albo dei Gruppi bancari Aderente al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi, all Associazione Bancaria Italiana, all Associazione Italiana per il Factoring, a Factors Chain International CHE COS E IL FACTORING Il factoring (acquisto di crediti di impresa) è un contratto con il quale la banca (factor/cessionario) acquista e gestisce i crediti di natura commerciale, sorti e/o che sorgeranno (anche crediti futuri), vantati dal fornitore (cedente) nei confronti di uno o più debitori. Il contratto può prevedere la facoltà in capo alla banca, previa richiesta del cedente, di: - erogare l anticipazione, in tutto o in parte, del corrispettivo dei crediti ceduti; - assumere il rischio del mancato pagamento dovuto ad insolvenza dei debitori (pro soluto); - accreditare, salvo buon fine, l importo pari al valore nominale in linea capitale del credito ceduto (normalmente alla data di scadenza originaria del credito) e concedere ai debitori dilazioni di pagamento a titolo oneroso (maturity). Il contratto di factoring è regolato dalla Legge 52/91 e dal Codice Civile. Salvo diverso accordo le modalità operative prevedono la comunicazione al debitore ceduto dell intervenuta cessione dei crediti al factor. Eventuali varianti alle condizioni generali del contratto di factoring, anche in relazione a particolari settori merceologici, specifiche tipologie di crediti ceduti o a esigenze di personalizzazione del servizio, formano oggetto di specifici contratti o appendici alle condizioni generali del contratto d factoring. OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLVENDO Descrizione del servizio In questo tipo di operazioni il rischio di mancato o parziale pagamento dei debitori ceduti rimane a carico del cedente. E facoltà del factor erogare anticipatamente, previa apposita richiesta del cedente, in tutto o in parte, il corrispettivo dei crediti stessi. Eventuali somme erogate a titolo di anticipazioni di corrispettivo saranno annotate a debito sul conto corrente intestato al fornitore e saranno produttive di interessi convenzionali nella misura ed alle condizioni ivi previste (cfr. anche il Foglio Informativo relativo al Conto Corrente ). Rischi a carico del cliente Il cedente garantisce che tutti i crediti ceduti sono certi, liquidi ed esigibili a scadenza (anche quelli futuri) e assume le obbligazioni previste dal contratto. In particolare il cedente garantisce la solvenza dei debitori ceduti, pertanto nel caso di mancato pagamento, per qualsiasi motivo, di un credito alla scadenza, o qualora si possa presumere che il debitore non pagherà, il cedente dovrà restituire al factor le somme eventualmente erogategli a titolo di anticipazione sul corrispettivo dei crediti ceduti, oltre agli interessi convenzionali maturati sino alla data di restituzione e le spese. Il factor potrà procedere alla compensazione volontaria di propri debiti con propri crediti, a qualsiasi titolo, vantati nei confronti del cedente, ancorché non ancora liquidi ed esigibili. A titolo esemplificativo il debito del cedente per eventuali somme erogate a titolo di anticipazione di corrispettivo dei crediti ceduti potranno essere compensate con il credito derivante dall erogazione di ulteriori anticipazioni e/o pagamento di corrispettivo relativo ad altri crediti.

2 pagamenti. Le commissioni plus factoring si cumulano con gli ulteriori compensi pattuiti (ad esempio: commissioni di factoring). Le condizioni economiche e le altre condizioni contrattuali del rapporto di factoring potranno essere modificate unilateralmente in senso sfavorevole per il fornitore qualora ricorrano i presupposti di cui all art. 118 del D.lgs. 385/1993. OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLUTO Descrizione del servizio In questo tipo di operazioni l acquisto e la gestione dei crediti commerciali vantati verso determinati debitori, previamente identificati, avviene con assunzione del rischio, da parte del factor, del mancato pagamento dovuto ad insolvenza dei debitori nei termini contrattualmente previsti, nei limiti ed alle condizioni di cui ai plafond definito per ciascun debitore. E facoltà del factor erogare anticipatamente, previa apposita richiesta, in tutto o in parte, il corrispettivo dei crediti stessi. Eventuali somme erogate a titolo di anticipazioni di corrispettivo saranno annotate a debito sul conto corrente intestato al fornitore e saranno produttive di interessi convenzionali nella misura ed alle condizioni ivi previste (cfr. anche il Foglio Informativo relativo al Conto Corrente). Nelle operazioni pro soluto ATD il pagamento del corrispettivo potrà avvenire anche prima della scadenza del credito, con l addebito di oneri determinati sulla base delle aspettative di incasso del credito, e nei limiti di quanto contrattualmente previsto, Rischi a carico del cliente Il cedente garantisce che tutti i crediti ceduti sono certi, liquidi ed esigibili a scadenza (anche quelli futuri), e assume le obbligazioni previste dal contratto. Ad esempio, l obbligo di cessione di tutti i crediti permane in capo al fornitore anche in presenza di revoca, sospensione del plafond, nonché per tutte le ipotesi di scioglimento, recesso, risoluzione del contratto di factoring, sino a che il factor non abbia estinto il proprio rischio. L inadempimento delle obbligazioni previste in contratto legittima il factor a richiedere l immediata restituzione delle somme eventualmente erogate quale anticipazione del corrispettivo dei crediti ceduti e non ancora incassati dal factor, e determina inoltre l inefficacia del plafond accordato con conseguente riassunzione del rischio di insolvenza del debitore in capo al cedente. In caso di mancato utilizzo, anche parziale, del plafond pro soluto concesso, di volta in volta vigente, sarà dovuta dal cedente la commissione di mancato utilizzo plafond pro soluto. Il factor potrà procedere alla compensazione volontaria di propri debiti con propri crediti, a qualsiasi titolo, vantati nei confronti del fornitore, ancorché non ancora liquidi ed esigibili. I crediti si intenderanno ceduti con i privilegi, le garanzie personali e reali e con gli altri accessori, ivi compresi eventuali frutti scaduti, a qualsiasi titolo dovuti (quali ad esempio: interessi ex art cod. civ., interessi per ritardato pagamento ex legge 231/2002, oppure interessi convenzionali, anche di mora, etc.), fermo restando che il corrispettivo per la cessione sarà pari al solo valore nominale del credito in linea capitale, senza alcuna forma di integrazione di corrispettivo a fronte dell effettivo incasso di importi a titolo di interessi maturati. Il verificarsi di ritardi nell incasso dei crediti genera l addebito delle commissioni plus factoring fino alla data del relativo incasso o, se anteriore, fino alla data del pagamento del corrispettivo dei crediti eventualmente ceduti pro soluto. Le commissioni plus factoring si cumulano con gli ulteriori compensi pattuiti (ad esempio: commissioni di factoring). Il rischio di revocatoria e/o inefficacia degli incassi pervenuti dai debitori è a carico del cedente. Le condizioni economiche e le altre condizioni contrattuali del rapporto di factoring potranno essere modificate unilateralmente in senso sfavorevole per il fornitore qualora ricorrano i presupposti di cui all art. 118 del D.lgs. 385/1993. OPERAZIONI DI FACTORING MATURITY Descrizione del servizio In questo tipo di operazioni il factor acquista e gestisce i crediti commerciali vantati verso un insieme predefinito di debitori provvedendo, alla data convenuta tra factor e cedente (normalmente alla data di scadenza originaria del credito ceduto) all accredito, salvo buon fine, di un importo pari al valore nominale in linea capitale, del credito ceduto. Previa autorizzazione del cedente, sui crediti ceduti il factor può concedere ai debitori, dilazioni di pagamento, a titolo oneroso, nel quadro di specifici contratti da stipularsi con ciascuno di essi. L acquisto dei crediti può essere anche operato con assunzione del rischio del mancato pagamento dovuto ad insolvenza dei debitori (pro soluto), nei limiti ed alle condizioni dei plafond definiti per ciascuno di essi, così come disciplinato dalle condizioni generali del contratto di factoring. Rischi a carico del cliente Il cedente garantisce che tutti i crediti ceduti sono certi, liquidi ed esigibili a scadenza (anche quelli futuri) e assume le obbligazioni previste dal contratto. L eventuale inadempimento da parte del debitore alla scadenza della dilazione di pagamento, legittima il factor ad esigere l immediata restituzione delle somme eventualmente già corrisposte al cedente, in relazione ai crediti ceduti e non ancora incassati in esecuzione dell accordo maturity, riaddebitandone il relativo importo in capo al cedente con valuta pari a quella dell accredito salvo buon fine. Le condizioni economiche e le altre condizioni contrattuali del rapporto di factoring potranno essere modificate unilateralmente in senso sfavorevole per il fornitore qualora ricorrano i presupposti di cui all art. 118 del D.lgs. 385/ di6

3 CONDIZIONI ECONOMICHE APPLICABILI AI SERVIZI Le condizioni economiche sotto riportate sono indicate nella misura minima (a favore del cliente) o massima (a carico del cliente). Sono inoltre indicate le ulteriori e principali condizioni economiche relative al rapporto di Conto Corrente intrattenuto presso la Banca, al cui Foglio Informativo si rinvia per completezza. ISTRUTTORIA FACTORING spese istruttoria pratica cedente spese revisione pratica cedente massimo annuo spese istruttoria e revisione cedente istruttoria plafond debitore valutazione plafond debitore spese per visure commissione plafond pro solvendo (applicata periodicamente sull importo del plafond pro solvendo vigente) 1.500,00 Euro massimo con addebito flat 500,00 Euro massimo con addebito flat Euro massimo 250,00 Euro massimo con addebito flat 50,00 Euro massimo con addebito periodico mensile 150,00 Euro massimo con addebito periodico trimestrale recupero spese sostenute 0,20% mensile, con liquidazione ed addebito periodico mensile GESTIONE FACTORING commissione gestione factoring (costo di gestione del credito ceduto applicata sul valore nominale dello stesso) commissione gestione plusfactoring (costo aggiuntivo di gestione del credito ceduto in caso di inadempimento del debitore alla scadenza originaria del credito, applicato sul valore nominale del credito scaduto) 1,00% massimo per ogni mese o frazione di durata del credito ceduto, applicata sul valore nominale, con addebito periodico mensile o flat 1,00% massimo per ogni mese o frazione di durata dei crediti scaduti, da applicarsi con addebito mensile sul valore nominale degli stessi a decorrere dalla scadenza originaria del credito spese di handling spese per notifica cessione Italia spese per notifica cessione Estero 10,00 Euro massimo per documento ceduto Italia 15,00 Euro massimo per documento ceduto Estero 100,00 Euro per distinta 15,00 Euro a mezzo servizio postale 35,00 Euro a mezzo Ufficiale Giudiziario 50,00 Euro VALUTE pagamento corrispettivo accredito per incasso credito ceduto: - a mezzo rimessa diretta - a mezzo portafoglio RIBA s.b.f. - a mezzo portafoglio SDD s.b.f. - a mezzo assegno Addebito insoluto 8 giorni lavorativi massimo 15 giorni lavorativi massimo 20 giorni lavorativi massimo Data scadenza SPESE DI INCASSO spese di incasso documenti spese insoluti (applicate su ciascun documento di incasso insoluto o richiamato) - RIBA - SDD - assegno spese documenti di incasso protestati (applicate su ciascun documento) 5,00 Euro massimo per ogni documento d incasso 10,00 Euro massimo (+ spese vive reclamateci) 2 %, minimo 5,00 Euro max 25,00 Euro (+ spese protesto e eventuali spese vive reclamateci) 3 di6

4 ALTRE SPESE Tasso di cambio (applicato alle operazioni in valuta estera) Tasso di cambio giornaliero come pubblicato da Banca d Italia (giorno lavorativo precedente) GARANZIA PRO SOLUTO Commissioni di garanzia (costo a remunerazione del rischio assunto dal factor di insolvenza del debitore ceduto, applicata sul valore nominale dei crediti ceduti sorti in vigenza di plafond pro soluto - la commissione si cumula con la commissione di gestione factoring) 2,00 % massimo applicata sul valore nominale dei crediti sorti in vigenza di plafond pro soluto con addebito flat o 2,00 % massimo per mese o frazione di durata del credito ceduto applicata sul valore nominale dei crediti sorti in vigenza di plafond pro soluto, con addebito periodico mensile Commissione di mancato utilizzo plafond pro soluto (applicata periodicamente sulla differenza, nel mese di riferimento, tra l importo del plafond pro soluto vigente ed il valore nominale massimo del monte crediti sul relativo debitore) 0,20% mensile, con liquidazione ed addebito periodico mensile GARANZIA PRO SOLUTO ATD Commissione di garanzia pro soluto ATD (costo a remunerazione del rischio assunto dal factor di insolvenza del debitore ceduto - la commissione si cumula con la commissione di gestione factoring) Stress time (maggiorazione del DSO) Tasso di interesse debitore nominale anticipato criterio di calcolo interessi divisore ,00 % massimo applicata sul valore nominale dei crediti ceduti con liquidazione e addebito flat alla data di pagamento del corrispettivo 60 giorni massimo 7,15 % massimo annuo con liquidazione ed addebito anticipato data pagamento corrispettivo anno civile VALUTE ATD Addebito del corrispettivo/ note di credito Addebito incasso diretto Pari alla valuta dell accredito Pari alla valuta di incasso presso il Debitore Accredito per trasferimento incasso diretto Pari alla valuta di trasferimento dal Fornitore al Factor Addebito per decadenza dall accettazione crediti Pari alla data di accredito del corrispettivo ANTICIPAZIONI CORRISPETTIVO ALTRE CONDIZIONI ECONOMICHE COLLEGATE AL RAPPORTO DI FACTORING tasso di interesse debitore nominale posticipato criterio di calcolo interessi divisore maggiorazione di mora tasso di interesse debitore periodicità di chiusura conto e di capitalizzazione competenze ed interessi (ultimo giorno del periodo di capitalizzazione) 7,15 % massimo annuo capitalizzazione mensile anno civile fino ad un massimo di 3 punti percentuali su base annua e comunque nei limiti di legge. Mensile GESTIONE CONTO 4 di6

5 spese tenuta conto spese comunicazioni periodiche in forma cartacea spese fisse chiusura periodica imposta di bollo spese per ulteriori comunicazioni richieste commissioni per invio alle società di revisione e certificazione di notizie relative a rapporti bancari periodicità liquidazione spese periodicità invio estratto conto 2,50 Euro massimo per operazione con minimo 15,00 Euro per liquidazioni mensili 2,50 Euro massimo per operazione con minimo 45,00 Euro per liquidazioni trimestrali 1,50 Euro massimo 50,00 Euro massimo per liquidazione mensile 100,00 Euro massimo per liquidazione trimestrale nella misura prevista per legge 10,00 Euro massimo 250,00 Euro massimo mensile mensile Il Tasso Effettivo Globale Medio (TEGM), previsto dall art. 2 della legge n. 108/1996 (c.d. legge antiusura ), relativo alle anticipazioni comunque erogate alla clientela, può essere consultato in filiale nonché sul sito internet della banca Si informa la Clientela che le convenzioni eventualmente in essere tra Banca IFIS S.p.A. e terzi soggetti segnalatori prevedono il divieto a carico di detti terzi di richiedere somme a qualsiasi titolo ai clienti segnalati. Il cliente è comunque tenuto a non riconoscere in alcun caso compensi di qualsiasi sorta in favore di eventuali terzi che lo abbiano posto in relazione con la Banca o abbiano comunque procurato o agevolato tale relazione. RECESSO E RECLAMI Recesso dal contratto E facoltà delle parti, purché adempienti, recedere dandone comunicazione scritta a mezzo raccomandata all altra parte, senza obbligo di motivazione né di preavviso. Tempi massimi di chiusura del rapporto contrattuale 15 giorni Reclami I reclami vanno inviati all Ufficio Reclami della Banca (Via Terraglio 63, Venezia-Mestre, Fax ) che risponde entro 30 giorni dal ricevimento. Se il cliente non è soddisfatto o non ha ricevuto risposta entro i 30 giorni, prima di ricorrere al giudice può rivolgersi a: - Arbitro Bancario Finanziario (ABF). Per sapere come rivolgersi all Arbitro si può consultare il sito chiedere presso le Filiali della Banca d'italia oppure chiedere a Banca IFIS S.p.A.; - Conciliatore Bancario Finanziario. Se sorge una controversia con la Banca, il cliente può attivare una procedura di conciliazione che consiste nel tentativo di raggiungere un accordo con la Banca, grazie all assistenza di un conciliatore indipendente. Per questo servizio è possibile rivolgersi al Conciliatore Bancario Finanziario (Organismo iscritto nel Registro tenuto dal Ministero della Giustizia), con sede a Roma, via delle Botteghe Oscure 54, tel , sito internet Corrispettivo della cessione di credito: importo pari al valore nominale dei crediti ceduti, in linea capitale, al netto delle somme a qualsiasi titolo trattenute dal debitore per note di credito, sconti, arrotondamenti, abbuoni, deduzioni e compensazioni. Pagamento del corrispettivo: pagamento operato dal factor al fornitore del corrispettivo della cessione, nella misura dovuta al momento dell'effettivo incasso o alla diversa data pattuita con il fornitore medesimo. Pagamento anticipato del corrispettivo: pagamento operato dal factor al fornitore per quota parte o per intero del corrispettivo della cessione di credito, effettuato su richiesta del fornitore ed a discrezione del factor prima dell incasso dei crediti ceduti. Rinuncia alla garanzia di solvenza da parte del Factor (pro soluto): assunzione da parte del factor del rischio di insolvenza del debitore ceduto, previa determinazione delle condizioni e del limite massimo (plafond) dell'importo dei crediti per i quali il factor intende assumersi tale rischio. Compensazione volontaria: facoltà contrattualmente attribuita al factor di trattenere somme e compensare i propri debiti con propri crediti a qualsiasi titolo vantati nei confronti del fornitore ancorché non ancora liquidi od esigibili. Flat: indica che la commissione viene applicata soltanto una volta (una tantum) al verificarsi della condizione che contrattualmente ne prevede la sua applicazione. Addebito flat: addebito una tantum che viene effettuato, a titolo esemplificativo ed a seconda della tipologia della competenza addebitata, al momento della concessione di plafond debitore, o al momento della sua revisione, o al momento della cessione del credito, ect., e che determina il momento dell esigibilità del compenso. Addebito periodico: addebito con data e valuta fine periodo di liquidazione (ad esempio mensile: ultimo giorno del mese di calendario; trimestrale: ultimo giorno trimestre 31/03; 30/06; 30/09; 31/12) ATD: operazione di factoring pro soluto nella quale il pagamento del corrispettivo può avvenire anche prima della scadenza del credito. Compensi del Factor: commissioni ed ogni qualsivoglia ulteriore corrispettivo pattuiti tra il fornitore ed il factor per i servizi resi 5 di6 LEGENDA

6 da quest ultimo nello svolgimento del contratto di factoring. Handling: spese di lavorazione e gestione di ciascun documento presentato e/o emesso (esempio: fatture, bolle, distinte. Effetti, ecc.). Mese o frazione di mese: da identificarsi con riferimento al mese solare, esempio fattura emessa 15/01 ed incassata 5/03: commissione applicata per n. 3 mesi (mesi solari di gennaio, febbraio e marzo). Frazione di mese: porzione del mese che, ai fini delle determinazione ed applicazione delle commissioni dovute, viene equiparata al mese solare. Durata del credito: periodo intercorrente tra la data di emissione della fattura e fino alla data del relativo incasso, o, se anteriore, fino alla data del i pagamento del corrispettivo dei crediti eventualmente ceduti pro soluto. DSO (Date of Sales Outstanding): indica la durata media del credito calcolata dalla data di emissione della fattura sino alla data di presunto incasso del credito, espressa in numero di giorni, come concordata tra il Fornitore e il Factor sulla base dell esperienza di incasso acquisita con il Debitore. Credito ceduto: per credito ceduto deve intendersi sia la fattura emessa dal fornitore, e documento ad essa equiparabile, sia l eventuale nota credito, o altro documento ad essa equiparabile, emesso dal fornitore. Interessi Convenzionali: corrispettivo periodico dovuto dal fornitore al factor in ragione del pagamento anticipato del corrispettivo della cessione di credito operata al factor. Parametro di indicizzazione: indice di riferimento del mercato monetario al quale viene ancorata la variabilità del tasso contrattuale. Periodicità di chiusura conto e di capitalizzazione competenze ed interessi: periodo cui si riferisce il calcolo degli interessi creditori e debitori e delle altre competenze periodiche Spese per istruttoria pratica cedente: spese addebitate in occasione di ogni istruttoria od integrazione di istruttoria pratica cedente richiesta dal cliente Stress time: indica la maggiorazione al DSO, espressa in numero di giorni, concordata tra il Fornitore e il Factor al fine di assorbire eventuali ritardi nel pagamento dei crediti oggetto di cessione. Tasso di mora: tasso dovuto per il ritardato pagamento di una somma di denaro Valuta: data di addebito o di accredito di una somma di denaro dalla quale decorrono gli interessi attivi o passivi. Da compilare esclusivamente in caso di OFFERTA FUORI SEDE NOME E COGNOME DEL SOGGETTO CHE CONSEGNA IL MODULO AL CLIENTE QUALIFICA DEL SOGGETTO CHE CONSEGNA IL MODULO AL CLIENTE (Dipendente Banca IFIS SpA od altra qualifica) NEL CASO DI SOGGETTO TERZO ISCRITTO AD ALBO OD ELENCO, RIPORTARE GLI ESTREMI DI DETTA ISCRIZIONE 6 di6

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI ACQUISTO DEI CREDITI DI IMPRESA (FACTORING) (Aggiornamento in vigore dal 01/04/2011)

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI ACQUISTO DEI CREDITI DI IMPRESA (FACTORING) (Aggiornamento in vigore dal 01/04/2011) FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI ACQUISTO DEI CREDITI DI IMPRESA (FACTORING) (Aggiornamento in vigore dal 01/04/2011) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca IFIS S.p.A. Sede Legale via Terraglio, 63 30174 Venezia

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO - Operazioni di acquisto crediti d'impresa -

FOGLIO INFORMATIVO - Operazioni di acquisto crediti d'impresa - FOGLIO INFORMATIVO - Operazioni di acquisto crediti d'impresa - Il Foglio Informativo contiene informazioni sull'intermediario, sulle condizioni e sulle principali caratteristiche dell'operazione o del

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Acquisto dei Crediti di Impresa Factoring

FOGLIO INFORMATIVO Acquisto dei Crediti di Impresa Factoring FOGLIO INFORMATIVO Acquisto dei Crediti di Impresa Factoring Norme per la Trasparenza delle Operazioni e dei Servizi Bancari e Finanziari ai sensi degli artt. 115 e segg. TUB Informazioni su Milliora Finanzia

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA BANCA

INFORMAZIONI SULLA BANCA Norme sulla trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari (D.lgs 1/9/93 n. 385 Delibera CICR 4/3/03 Istruzioni di Vigilanza della Banca d Italia 29/7/2009). INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca

Dettagli

Foglio informativo. Acquisto di crediti senza la garanzia da parte del Fornitore cedente della solvenza del debitore ceduto (pro soluto).

Foglio informativo. Acquisto di crediti senza la garanzia da parte del Fornitore cedente della solvenza del debitore ceduto (pro soluto). Foglio informativo. Acquisto di crediti senza la garanzia da parte del Fornitore cedente della solvenza del debitore ceduto (pro soluto). Informazioni sulla società di factoring. Centro Factoring S.p.A.

Dettagli

Foglio informativo. Acquisto di crediti con la garanzia da parte del Fornitore cedente della solvenza del debitore ceduto (pro solvendo).

Foglio informativo. Acquisto di crediti con la garanzia da parte del Fornitore cedente della solvenza del debitore ceduto (pro solvendo). Foglio informativo. Acquisto di crediti con la garanzia da parte del Fornitore cedente della solvenza del debitore ceduto (pro solvendo). Informazioni sulla società di factoring. Centro Factoring S.p.A.

Dettagli

Foglio informativo n. 2206. OPERAZIONI DI FACTORING MATURITY

Foglio informativo n. 2206. OPERAZIONI DI FACTORING MATURITY Foglio informativo n. 2206. OPERAZIONI DI FACTORING MATURITY Informazioni sulla banca Denominazione: MEDIOCREDITO ITALIANO S.P.A. Sede legale e amministrativa : Via Montebello 18-20121 Milano Numero verde:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE Qualora il titolare sia un consumatore, si avverte che questo conto è particolarmente adatto a chi al momento dell apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo

Dettagli

Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli articoli n. 115 e seguenti T.U.B.

Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli articoli n. 115 e seguenti T.U.B. Foglio Informativo n UF05 Aggiornamento n 24 ultimo aggiornamento 02/10/2015 Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli articoli n. 115 e seguenti T.U.B.

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING MATURITY FACTORING

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING MATURITY FACTORING FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING MATURITY FACTORING INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING UBI FACTOR S.P.A. Società con Socio Unico UBI BANCA S.C.P.A. Sede legale Via Fratelli Gabba, 1 20121

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE Qualora il titolare sia un consumatore, si avverte che questo conto è particolarmente adatto a chi al momento dell apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo

Dettagli

Foglio informativo n. 2203. OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLUTO

Foglio informativo n. 2203. OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLUTO Foglio informativo n. 2203. OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLUTO Informazioni sulla banca Denominazione: MEDIOCREDITO ITALIANO S.P.A. Sede legale e amministrativa : Via Montebello 18-20121 Milano Numero

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO FACTORING

FOGLIO INFORMATIVO FACTORING Pag. 1 / 9 FOGLIO INFORMATIVO FACTORING Sezione 1 - Informazioni sulla Banca Monte dei Paschi di Siena Leasing & Factoring SpA Monte dei Paschi di Siena Leasing & Factoring, Banca per i servizi finanziari

Dettagli

Foglio informativo n. 2204. OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLVENDO

Foglio informativo n. 2204. OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLVENDO Foglio informativo n. 2204. OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLVENDO Informazioni sulla banca Denominazione: MEDIOCREDITO ITALIANO S.P.A. Sede legale e amministrativa : Via Montebello 18-20121 Milano Numero

Dettagli

serfactoring San Donato Milanese, 25 novembre 2013 Pagina 1 di 6

serfactoring San Donato Milanese, 25 novembre 2013 Pagina 1 di 6 - serfactoring TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI FINANZIARI Schema di foglio informativo Operazioni Maturity Servizio offerto da Serfactoring S.p.A. Via dell Unione Europea, 3-20097 San Donato

Dettagli

OPERAZIONI DI FACTORING

OPERAZIONI DI FACTORING Pag. 1 / 10 OPERAZIONI DI FACTORING INFORMAZIONI SULLA BANCA Monte dei Paschi di Siena Leasing & Factoring, Banca per i servizi finanziari alle imprese S.p.A. Sede legale e Direzione Generale a Siena (SI)

Dettagli

Foglio informativo OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLVENDO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING

Foglio informativo OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLVENDO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING Foglio informativo OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLVENDO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING AOSTA FACTOR SPA Sede legale ed amministrativa: 11100 AOSTA, Av. du Conseil des Commis, 25, Tel. 0165 23

Dettagli

Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli articoli n. 115 e seguenti T.U.B.

Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli articoli n. 115 e seguenti T.U.B. Foglio Informativo n UF04 Aggiornamento n 24 ultimo aggiornamento 02/10/2015 Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli articoli n. 115 e seguenti T.U.B.

Dettagli

EMILIA ROMAGNA FACTOR S.p.A.

EMILIA ROMAGNA FACTOR S.p.A. EMILIA ROMAGNA FACTOR S.p.A. Bologna, 2 Aprile 2012 FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI ACQUISTO DI CREDITI DI IMPRESA (Factoring) INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO denominazione: EMILIA ROMAGNA FACTOR

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI MATURITY FACTORING INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI MATURITY FACTORING INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI MATURITY FACTORING INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING BCC Factoring S.p.A. - Società di Factoring del Credito Cooperativo con socio unico Soggetta a direzione e coordinamento

Dettagli

Foglio informativo n. 2209. OPERAZIONI DI FACTORING GARANZIA DEI CREDITI COMMERCIALI

Foglio informativo n. 2209. OPERAZIONI DI FACTORING GARANZIA DEI CREDITI COMMERCIALI Foglio informativo n. 2209. OPERAZIONI DI FACTORING GARANZIA DEI CREDITI COMMERCIALI Informazioni sulla banca Denominazione: MEDIOCREDITO ITALIANO S.P.A. Sede legale e amministrativa : Via Montebello 18-20121

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI MATURITY FACTORING INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI MATURITY FACTORING INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI MATURITY FACTORING INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING BCC Factoring S.p.A. - Società di Factoring del Credito Cooperativo con socio unico Soggetta a direzione e coordinamento

Dettagli

- TASSO MASSIMO APPLICABILE PER IL COMPUTO INTERESSI:

- TASSO MASSIMO APPLICABILE PER IL COMPUTO INTERESSI: FOGLIO INFORMATIVO PER LE OPERAZIONI E SERVIZI DI FACTORING (Aggiornamento in vigore dal 01 ottobre 2014) INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING SARDA FACTORING SpA Sede legale e sede amministrativa viale

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI MATURITY FACTORING INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI MATURITY FACTORING INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI MATURITY FACTORING INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING BCC Factoring S.p.A. - Società di Factoring del Credito Cooperativo con socio unico Soggetta a direzione e coordinamento

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO PER LE OPERAZIONI DI FACTORING (Aggiornamento in vigore dall 1 Luglio 2015)

FOGLIO INFORMATIVO PER LE OPERAZIONI DI FACTORING (Aggiornamento in vigore dall 1 Luglio 2015) FOGLIO INFORMATIVO PER LE OPERAZIONI DI FACTORING (Aggiornamento in vigore dall 1 Luglio 2015) INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO FINANZIARIO FACTORCOOP S.P.A. Sede Legale: Via F.lli Cairoli, 11-40121 Bologna

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLUTO

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLUTO FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLUTO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING UBI FACTOR S.P.A. Società con Socio Unico UBI BANCA S.C.P.A. Sede legale Via Fratelli Gabba, 1 20121 MILANO

Dettagli

Foglio informativo n. 2211. OPERAZIONI DI FACTORING TRAVELFACTORING

Foglio informativo n. 2211. OPERAZIONI DI FACTORING TRAVELFACTORING Foglio informativo n. 2211. OPERAZIONI DI FACTORING TRAVELFACTORING Informazioni sulla banca Denominazione: MEDIOCREDITO ITALIANO S.P.A. Sede legale e amministrativa : Via Montebello 18-20121 Milano Numero

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLUTO

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLUTO FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLUTO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING Enel.factor S.p.A. Codice Fiscale e partita IVA: 06152631005 Gruppo di appartenenza: Enel Sede legale: 00198

Dettagli

serfactoring CONDIZIONI ECONOMICHE MASSIME APPLICABILI San Donato Milanese, 25 novembre 2013 Pagina 1 di 6

serfactoring CONDIZIONI ECONOMICHE MASSIME APPLICABILI San Donato Milanese, 25 novembre 2013 Pagina 1 di 6 TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI FINANZIARI Schema foglio informativo Operazioni di factoring pro solvendo Servizio offerto da Serfactoring S.p.A. Via dell Unione Europea, 3-20097 San Donato

Dettagli

Sito internet Http://www.bancasassari.it indirizzo e-mail direzionegenerale@bancasassari.it

Sito internet Http://www.bancasassari.it indirizzo e-mail direzionegenerale@bancasassari.it FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI ACQUISTO DI CREDITI DI IMPRESA (Factoring) Aggiornamento al 1.1.2009 Servizio offerto da: BANCA DI SASSARI S.p.A. (codice ABI 5676.2) Società per Azioni con sede legale

Dettagli

GE CAPITAL FINANCE S.R.L.

GE CAPITAL FINANCE S.R.L. GE CAPITAL FINANCE S.R.L. FOGLIO INFORMATIVO AI SENSI DELLA NORMATIVA IN MATERIA DI TRASPARENZA (Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli artt. 115 e

Dettagli

OPERAZIONI DI FACTORING FOGLIO INFORMATIVO factoring - 2012 07 11 giugno 2014INFORMAZIONI SULLA BANCA

OPERAZIONI DI FACTORING FOGLIO INFORMATIVO factoring - 2012 07 11 giugno 2014INFORMAZIONI SULLA BANCA Pag. 1 / 9 OPERAZIONI DI FACTORING FOGLIO INFORMATIVO factoring - 2012 07 11 giugno 2014INFORMAZIONI SULLA BANCA Monte dei Paschi di Siena Leasing & Factoring, Banca per i servizi finanziari alle imprese

Dettagli

Foglio informativo OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLUTO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING

Foglio informativo OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLUTO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING Foglio informativo OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLUTO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING AOSTA FACTOR SPA Sede legale ed amministrativa: 11100 AOSTA, Av. du Conseil des Commis, 25, Tel. 0165 23 80

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO FACTORING

FOGLIO INFORMATIVO FACTORING Pag. 1 / 11 FOGLIO INFORMATIVO FACTORING Le condizioni pubblicizzate non costituiscono offerta al pubblico a norma dell art. 1336 del Codice Civile Sezione 1 - Informazioni sulla Banca Monte dei Paschi

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLVENDO

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLVENDO FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLVENDO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING UBI FACTOR S.P.A. Società con Socio Unico UBI BANCA S.C.P.A. Sede legale Via Fratelli Gabba, 1 20121 MILANO

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLVENDO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLVENDO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLVENDO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING BCC Factoring S.p.A. - Società di Factoring del Credito Cooperativo con socio unico Soggetta a direzione

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLUTO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLUTO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLUTO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING BCC Factoring S.p.A. - Società di Factoring del Credito Cooperativo con socio unico Soggetta a direzione e

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLVENDO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLVENDO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLVENDO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING BCC Factoring S.p.A. - Società di Factoring del Credito Cooperativo con socio unico Soggetta a direzione

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING Aggiornato al 01/04/2016 1 INDICE 1. Informazioni sulla Società di factoring 2. Identificazione del soggetto 3. Che cos è il factoring 4. Il Factoring Prosolvendo

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLVENDO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLVENDO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLVENDO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING BCC Factoring S.p.A. - Società di Factoring del Credito Cooperativo con socio unico Soggetta a direzione

Dettagli

serfactoring San Donato Milanese, 25 novembre 2013 Pagina 1 di 6

serfactoring San Donato Milanese, 25 novembre 2013 Pagina 1 di 6 TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI FINANZIARI Schema foglio informativo Operazioni di factoring pro soluto Servizio offerto da Serfactoring S.p.A. Via dell Unione Europea, 3-20097 San Donato Milanese

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLUTO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLUTO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLUTO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING BCC Factoring S.p.A. - Società di Factoring del Credito Cooperativo con socio unico Soggetta a direzione e

Dettagli

SOCIETÀ COOPERATIVA - ISCRITTA ALL'ALBO DELLE SOCIETÀ COOPERATIVE N. A166229 SEDE LEGALE: VIA D. ALIGHIERI, 2-31022 PREGANZIOL (TV) TEL.

SOCIETÀ COOPERATIVA - ISCRITTA ALL'ALBO DELLE SOCIETÀ COOPERATIVE N. A166229 SEDE LEGALE: VIA D. ALIGHIERI, 2-31022 PREGANZIOL (TV) TEL. SOCIETÀ COOPERATIVA - ISCRITTA ALL'ALBO DELLE SOCIETÀ COOPERATIVE N. A166229 SEDE LEGALE: VIA D. ALIGHIERI, 2-31022 PREGANZIOL (TV) TEL. 0422/6316 FAX: 0422/633079 PEC: segreteria@pec.centromarcabanca.it

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI MATURITY FACTORING INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI MATURITY FACTORING INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI MATURITY FACTORING INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING BCC Factoring S.p.A. - Società di Factoring del Credito Cooperativo con socio unico Soggetta a direzione e coordinamento

Dettagli

serfactoring San Donato Milanese, 1 giugno 2015 Pagina 1 di 6

serfactoring San Donato Milanese, 1 giugno 2015 Pagina 1 di 6 TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI FINANZIARI Schema foglio informativo Dilazioni di pagamento Servizio offerto da Serfactoring S.p.A. Via Fabiani, 1/B - 20097 San Donato Milanese (MI) Fax:0252045730/8/9

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLUTO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLUTO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLUTO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING BCC Factoring S.p.A. - Società di Factoring del Credito Cooperativo con socio unico Soggetta a direzione e

Dettagli

Foglio informativo n. 2200 OPERAZIONI DI FACTORING CREDITO DI FORNITURA PRO SOLUTO

Foglio informativo n. 2200 OPERAZIONI DI FACTORING CREDITO DI FORNITURA PRO SOLUTO Foglio informativo n. 2200 OPERAZIONI DI FACTORING CREDITO DI FORNITURA PRO SOLUTO Informazioni sulla banca Denominazione: MEDIOCREDITO ITALIANO S.P.A. Sede legale e amministrativa : Via Montebello 18-20121

Dettagli

FOGLI INFORMATIVI (ai sensi della delibera CICR del 4.3.2003)

FOGLI INFORMATIVI (ai sensi della delibera CICR del 4.3.2003) FOGLI INFORMATIVI (ai sensi della delibera CICR del 4.3.2003) BCC FACTORING OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLUTO DATI E QUALIFICA DEL SOGGETTO CHE ENTRA IN RAPPORTO CON IL CLIENTE (Banca incaricata dell

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Operazioni di Factoring (cedente)

FOGLIO INFORMATIVO Operazioni di Factoring (cedente) FOGLIO INFORMATIVO Operazioni di Factoring (cedente) INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione: Barclays Bank PLC Sede Legale: 1, Churchill Place London E14 5HP (UK) Sede in Italia: Via della Moscova 18-20121

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLUTO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLUTO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLUTO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING BCC Factoring S.p.A. - Società di Factoring del Credito Cooperativo con socio unico Soggetta a direzione e

Dettagli

FACTORING MATURITY (sia pro-solvendo che pro-soluto)

FACTORING MATURITY (sia pro-solvendo che pro-soluto) Ifitalia INTERNATIONAL FACTORS ITALIA S.P.A. FOGLIO INFORMATIVO FACTORING MATURITY (sia pro-solvendo che pro-soluto) Condizioni in vigore dal 30.05.2011 e valide fino a nuovo avviso Informazioni sull intermediario

Dettagli

Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli articoli n. 115 e seguenti T.U.B.

Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli articoli n. 115 e seguenti T.U.B. Foglio Informativo n UF06 Aggiornamento n 24 ultimo aggiornamento 02/10/2015 Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli articoli n. 115 e seguenti T.U.B.

Dettagli

GE Commercial Finance Business Finance

GE Commercial Finance Business Finance TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI (D. Lgs n. 385/1993) a norma della Deliberazione del Comitato Interministeriale per il Credito e il Risparmio del 4 marzo 2003 relativa alla

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLVENDO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLVENDO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLVENDO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING BCC Factoring S.p.A. - Società di Factoring del Credito Cooperativo con socio unico Soggetta a direzione

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLVENDO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLVENDO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLVENDO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING BCC Factoring S.p.A. - Società di Factoring del Credito Cooperativo con socio unico Soggetta a direzione

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLVENDO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLVENDO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLVENDO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING BCC Factoring S.p.A. - Società di Factoring del Credito Cooperativo con socio unico Soggetta a direzione

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO DILAZIONI DI PAGAMENTO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING

FOGLIO INFORMATIVO DILAZIONI DI PAGAMENTO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING Foglio Informativo Dilazioni di Pagamento FOGLIO INFORMATIVO DILAZIONI DI PAGAMENTO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING BCC Factoring S.p.A. - Società di Factoring del Credito Cooperativo con socio

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLUTO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLUTO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLUTO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING BCC Factoring S.p.A. - Società di Factoring del Credito Cooperativo con socio unico Soggetta a direzione e

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO FARMACIE BT (breve termine) Aggiornato al 29/10/2015 PER CLIENTI NON CONSUMATORI

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO FARMACIE BT (breve termine) Aggiornato al 29/10/2015 PER CLIENTI NON CONSUMATORI FOGLIO INFORMATIVO MUTUO FARMACIE BT (breve termine) Aggiornato al 29/10/2015 PER CLIENTI NON CONSUMATORI INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA IFIS S.P.A. Sede Legale: via Terraglio 63-30174 Venezia Mestre Direzione

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA BANCA

INFORMAZIONI SULLA BANCA CRB S.p.A. - Sede Legale e Direzione Generale: Via Principi di Piemonte, 12-12042 BRA (CN) ABI: 06095 - Cod. Fisc., P. I.V.A. e Iscr. Reg. Imprese della CCIAA di Cuneo n. 00200060044 Iscritta all'albo

Dettagli

FACTORING PRO SOLUTO

FACTORING PRO SOLUTO Ifitalia INTERNATIONAL FACTORS ITALIA S.P.A. FOGLIO INFORMATIVO FACTORING PRO SOLUTO Condizioni in vigore dal 30.05.2011 e valide fino a nuovo avviso Informazioni sull intermediario Sede legale e amministrativa:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING MATURITY PRO SOLUTO 12 ottobre 2015. Informazioni sulla Banca

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING MATURITY PRO SOLUTO 12 ottobre 2015. Informazioni sulla Banca FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING MATURITY PRO SOLUTO 12 ottobre 2015 Informazioni sulla Banca Banca Farmafactoring S.p.a. Sede legale e direzione generale: Via Domenichino, n 5 20149 Milano Numero

Dettagli

FACTORING PRO SOLVENDO

FACTORING PRO SOLVENDO Ifitalia INTERNATIONAL FACTORS ITALIA S.P.A. FOGLIO INFORMATIVO FACTORING PRO SOLVENDO Condizioni in vigore dal 30.05.2011 e valide fino a nuovo avviso Informazioni sull intermediario Sede legale e amministrativa:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di ANTICIPO RIBA AL SALVO BUON FINE (SBF) E/O IMMEDIATA DISPONIBILITA

FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di ANTICIPO RIBA AL SALVO BUON FINE (SBF) E/O IMMEDIATA DISPONIBILITA FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di ANTICIPO RIBA AL SALVO BUON FINE (SBF) E/O IMMEDIATA DISPONIBILITA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Maierato (Provincia di Vibo Valentia)

Dettagli

EMILIA ROMAGNA FACTOR S.p.A. FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI FACTORING MATURITY Bologna, 30 Marzo 2015

EMILIA ROMAGNA FACTOR S.p.A. FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI FACTORING MATURITY Bologna, 30 Marzo 2015 EMILIA ROMAGNA FACTOR S.p.A. Abbrev.: EMIL-RO FACTOR S.p.A. Strada Maggiore 29 40125 Bologna Tel 051 6482111 Fax 051 6482199 e-mail emilro@emilro.it Capitale Sociale Euro 36.393.940 i.v. REA 0366365 reg.

Dettagli

FACTORING PRO SOLUTO

FACTORING PRO SOLUTO Ifitalia INTERNATIONAL FACTORS ITALIA S.P.A. FOGLIO INFORMATIVO FACTORING PRO SOLUTO Condizioni in vigore dal 01.07.2010 e valide fino a nuovo avviso Informazioni sull intermediario Sede legale e amministrativa:

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA BANCA

INFORMAZIONI SULLA BANCA CRB S.p.A. - Sede Legale e Direzione Generale: Via Principi di Piemonte, 12-12042 BRA (CN) ABI: 06095 - Cod. Fisc., P. I.V.A. e Iscr. Reg. Imprese della CCIAA di Cuneo n. 00200060044 Iscritta all'albo

Dettagli

Aggiornamento n.4 Ultimo aggiornamento: 11 gennaio 2016. Socio unico, Direzione e Coordinamento: SACE S.p.A.

Aggiornamento n.4 Ultimo aggiornamento: 11 gennaio 2016. Socio unico, Direzione e Coordinamento: SACE S.p.A. Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari D.Lgs. del 1/09/1993, n. 385 (T.U.B.) Provvedimento Banca d Italia del OPERAZIONI DI FACTORING DEBITORI CEDUTI Aggiornamento n.4 Ultimo aggiornamento:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING MATURITY CON DILAZIONE

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING MATURITY CON DILAZIONE FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING MATURITY CON DILAZIONE INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO CREDITECH S.p.A. Società a socio unico, soggetta alla Direzione e Coordinamento di MEDIOBANCA S.p.A. con

Dettagli

EMILIA ROMAGNA FACTOR S.p.A. FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI REVERSE FACTORING Bologna, 20 Febbraio 2014

EMILIA ROMAGNA FACTOR S.p.A. FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI REVERSE FACTORING Bologna, 20 Febbraio 2014 EMILIA ROMAGNA FACTOR S.p.A. Abbrev.: EMIL-RO FACTOR S.p.A. Strada Maggiore 29 40125 Bologna Tel 051 6482111 Fax 051 6482199 e-mail emilro@emilro.it Capitale Sociale Euro 36.393.940 i.v. REA 0366365 reg.

Dettagli

EMILIA ROMAGNA FACTOR S.p.A. FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI FACTORING INTERNAZIONALE

EMILIA ROMAGNA FACTOR S.p.A. FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI FACTORING INTERNAZIONALE EMILIA ROMAGNA FACTOR S.p.A. Abbrev.: EMIL-RO FACTOR S.p.A. Strada Maggiore 29 40125 Bologna Tel 051 6482111 Fax 051 6482199 e-mail emilro@emilro.it Capitale Sociale Euro 36.393.940 i.v. REA 0366365 reg.

Dettagli

EMILIA ROMAGNA FACTOR S.p.A. FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI FACTORING PRO-SOLUTO Bologna, 30 Marzo 2015

EMILIA ROMAGNA FACTOR S.p.A. FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI FACTORING PRO-SOLUTO Bologna, 30 Marzo 2015 EMILIA ROMAGNA FACTOR S.p.A. Abbrev.: EMIL-RO FACTOR S.p.A. Strada Maggiore 29 40125 Bologna Tel 051 6482111 Fax 051 6482199 e-mail emilro@emilro.it Capitale Sociale Euro 36.393.940 i.v. REA 0366365 reg.

Dettagli

Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli articoli n. 115 e seguenti T.U.B.

Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli articoli n. 115 e seguenti T.U.B. Foglio Informativo n UF01 Aggiornamento n 21 ultimo aggiornamento 09/01/2015 Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli articoli n. 115 e seguenti T.U.B.

Dettagli

(Delibera CICR 4.3.2003 e Disposizioni di attuazione di Banca d Italia 25.7.2003)

(Delibera CICR 4.3.2003 e Disposizioni di attuazione di Banca d Italia 25.7.2003) FFOG LLI IIO IINNFFORRMAATTI I IIVVO (Delibera CICR 4.3.2003 e Disposizioni di attuazione di Banca d Italia 25.7.2003) ACQUISTO CREDITI CON GARANZIA DA PARTE DEL FORNITORE CEDENTE DELLA SOLVENZA DEL DEBITORE

Dettagli

SCONTO DI PORTAFOGLIO COMMERCIALE

SCONTO DI PORTAFOGLIO COMMERCIALE 1 FOGLIO INFORMATIVO SCONTO DI PORTAFOGLIO COMMERCIALE INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI SPINAZZOLA SOCIETA COOPERATIVA Sede legale: Corso Umberto I 65-76014 SPINAZZOLA (BT) Tel.

Dettagli

OPERAZIONI DI CESSIONE PRO SOLVENDO DEI CREDITI D IMPRESA CONTRO CORRISPETTIVO E DEI SERVIZI CONNESSI AI SENSI DELLA LEGGE 52/91 E ARTT. 1260 E SEGG.

OPERAZIONI DI CESSIONE PRO SOLVENDO DEI CREDITI D IMPRESA CONTRO CORRISPETTIVO E DEI SERVIZI CONNESSI AI SENSI DELLA LEGGE 52/91 E ARTT. 1260 E SEGG. FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI CESSIONE PRO SOLVENDO DEI CREDITI D IMPRESA CONTRO CORRISPETTIVO E DEI SERVIZI CONNESSI AI SENSI DELLA LEGGE 52/91 E ARTT. 1260 E SEGG. DEL COD. CIV. Sezione I - Informazioni

Dettagli

FACTORING INTERNAZIONALE (SIA PRO SOLVENDO CHE PRO SOLUTO)

FACTORING INTERNAZIONALE (SIA PRO SOLVENDO CHE PRO SOLUTO) Ifitalia INTERNATIONAL FACTORS ITALIA S.P.A. FOGLIO INFORMATIVO FACTORING INTERNAZIONALE (SIA PRO SOLVENDO CHE PRO SOLUTO) Condizioni in vigore dal 30.05.2011 e valide fino a nuovo avviso Informazioni

Dettagli

TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI FINANZIARI

TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI FINANZIARI TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI FINANZIARI Schema foglio informativo Dilazioni di pagamento Servizio offerto da Serfactoring S.p.A. Via Maastricht, 1-20097 San Donato Milanese (MI) Fax:0252045730/8/9

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO DILAZIONI DI PAGAMENTO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING

FOGLIO INFORMATIVO DILAZIONI DI PAGAMENTO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING FOGLIO INFORMATIVO DILAZIONI DI PAGAMENTO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING BCC Factoring S.p.A. - Società di Factoring del Credito Cooperativo con socio unico Soggetta a direzione e coordinamento

Dettagli

FOGLI INFORMATIVI (ai sensi della delibera CICR del 4.3.2003)

FOGLI INFORMATIVI (ai sensi della delibera CICR del 4.3.2003) FOGLI INFORMATIVI (ai sensi della delibera CICR del 4.3.2003) BCC FACTORING DILAZIONI DI PAGAMENTO DATI E QUALIFICA DEL SOGGETTO CHE ENTRA IN RAPPORTO CON IL CLIENTE (Banca incaricata dell offerta) Denominazione

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONE DI FACTORING MATURITY

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONE DI FACTORING MATURITY pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONE DI FACTORING MATURITY Denominazione Credemfactor S.p.A. - Gruppo Bancario Credito Emiliano - Credem Società soggetta ad attività

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO PER LE OPERAZIONI DI FACTORING

FOGLIO INFORMATIVO PER LE OPERAZIONI DI FACTORING FOGLIO INFORMATIVO PER LE OPERAZIONI DI FACTORING Aggiornato al 10 giugno 2015 - COMPAGNIA EUROPEA FACTORING INDUSTRIALE SPA (COEFI) www.coefi.eu - Pag. 1 di 10 INFORMAZIONI SULLA SOCIETÀ DI FACTORING

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONE DI FACTORING PRO SOLVENDO

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONE DI FACTORING PRO SOLVENDO pagina 1 di 5 INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONE DI FACTORING PRO SOLVENDO Denominazione Credemfactor S.p.A. - Gruppo Bancario Credito Emiliano - Credem Società soggetta ad attività

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO PER LE OPERAZIONI DI FACTORING

FOGLIO INFORMATIVO PER LE OPERAZIONI DI FACTORING FOGLIO INFORMATIVO PER LE OPERAZIONI DI FACTORING M003R00 FOGLIO INFORMATIVO versione del 01/10/2015 Pag. 1 di 10 INFORMAZIONI SULLA SOCIETÀ DI FACTORING COMPAGNIA EUROPEA FACTORING INDUSTRIALE SPA Sede

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA BANCA

INFORMAZIONI SULLA BANCA CRB S.p.A. - Sede Legale e Direzione Generale: Via Principi di Piemonte, 12-12042 BRA (CN) ABI: 06095 - Cod. Fisc., P. I.V.A. e Iscr. Reg. Imprese della CCIAA di Cuneo n. 00200060044 Iscritta all'albo

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO DILAZIONI DI PAGAMENTO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING

FOGLIO INFORMATIVO DILAZIONI DI PAGAMENTO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING FOGLIO INFORMATIVO DILAZIONI DI PAGAMENTO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING BCC Factoring S.p.A. - Società di Factoring del Credito Cooperativo con socio unico Soggetta a direzione e coordinamento

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di ANTICIPAZIONI SU CREDITI E/O FATTURE

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di ANTICIPAZIONI SU CREDITI E/O FATTURE INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di ANTICIPAZIONI SU CREDITI E/O FATTURE Banca dell Alta Murgia Credito Cooperativo Soc. Coop. Piazza Zanardelli, 16 70022 Altamura (BA)

Dettagli

Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli articoli n. 115 e seguenti T.U.B.

Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli articoli n. 115 e seguenti T.U.B. Foglio Informativo n UF01 Aggiornamento n 24 ultimo aggiornamento 02/10/2015 Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli articoli n. 115 e seguenti T.U.B.

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO AI SENSI DELLA NORMATIVA IN MATERIA DI TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E SERVIZI BANCARI

FOGLIO INFORMATIVO AI SENSI DELLA NORMATIVA IN MATERIA DI TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E SERVIZI BANCARI FOGLIO INFORMATIVO AI SENSI DELLA NORMATIVA IN MATERIA DI TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E SERVIZI BANCARI (Istruzioni di vigilanza della Banca d Italia) OPERAZIONI DIFACTORING E REVERSE FACTORING PRO SOLUTO

Dettagli

Foglio informativo OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLVENDO e PRO SOLUTO

Foglio informativo OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLVENDO e PRO SOLUTO INFORMAZIONI SULLA SOCIETÀ DI FACTORING Foglio informativo OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLVENDO e PRO SOLUTO Factorit S.p.A. Gruppo di appartenenza: Gruppo Banca Popolare di Sondrio, iscritto all Albo

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONE DI FACTORING PRO SOLUTO

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONE DI FACTORING PRO SOLUTO pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONE DI FACTORING PRO SOLUTO Denominazione Credemfactor S.p.A. - Gruppo Bancario Credito Emiliano - Credem Società soggetta ad attività

Dettagli

FINANZIAMENTO AGRARIO MEDIANTE UTILIZZO DI CAMBIALE AGRARIA

FINANZIAMENTO AGRARIO MEDIANTE UTILIZZO DI CAMBIALE AGRARIA 1 FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO AGRARIO MEDIANTE UTILIZZO DI CAMBIALE AGRARIA INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI SPINAZZOLA SOCIETA COOPERATIVA Sede legale: Corso Umberto I 65-76014

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO ANTICIPO SU CREDITI E/O FATTURE

FOGLIO INFORMATIVO ANTICIPO SU CREDITI E/O FATTURE FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di ANTICIPO SU CREDITI E/O FATTURE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Sassano SOCIETA COOPERATIVA Sede Legale: 84038 Sassano (SA) - Via

Dettagli

Da consegnare al cliente FOGLIO INFORMATIVO DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI FINANZIARI

Da consegnare al cliente FOGLIO INFORMATIVO DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI FINANZIARI Da consegnare al cliente FOGLIO INFORMATIVO DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI FINANZIARI OPERAZIONE DI FACTORING DIRETTO CON CESSIONE PRO SOLUTO O PRO SOLVENDO Foglio informativo valido per le seguenti linee

Dettagli