Confronto fra trasporto segnali su rame e su fibra Il sistema DigitalMedia utilizza cavi tipo CAT5 o fibra multimodale per il trasporto dei segnali.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Confronto fra trasporto segnali su rame e su fibra Il sistema DigitalMedia utilizza cavi tipo CAT5 o fibra multimodale per il trasporto dei segnali."

Transcript

1

2 Introduzione Lo scopo di questa guida e quello di illustrare i requisiti e le diverse soluzioni disponibili per l'infrastruttura delle installazioni DigitalMedia. DM è un sistema di distribuzione AV estremamente versatile, in grado di trasportare virtualmente qualsiasi tipo di segnale video utilizzando una infrastruttura mista rame/fibra. In aggiunta al trasporto audio/video analogico e digitale HD, DM distribuisce anche Ethernet, USB-HID e segnali di controllo. Questa guida vi aiuterà a scegliere qual è la migliore infrastruttura per il vostro progetto, sia che siate esperti DMC-D e DMC-E sia che questa sia la vostra prima esperienza con i sistemi DM. Possibili Infrastrutture Grazie alla scelta di schede ingresso ed uscita modulari, il sistemi DM offrono quattro differenti modi per il trasporto dei segnali, dai cavi CAT5 alla fibra ottica multimodale. Essi sono: DM 8G+ (DM su cavo CAT5e o meglio UTP o STP), DM CAT di prima generazione (DM su cavo STP più CAT5e e DMNET), DM 8G fibra (DM su cavo singolo in fibra multimodale) e DM fibra di prima generazione (DM su due cavi in fibra multimodale) Confronto fra trasporto segnali su rame e su fibra Il sistema DigitalMedia utilizza cavi tipo CAT5 o fibra multimodale per il trasporto dei segnali. Tabella 2.1 benefici nell'utilizzo del cablaggio rame o fibra Tipo di cavo Rame Fibra Massima Distanza Fino a 100 mt. Fino a 300 mt. Benefici Facile terminazione Facile da reperire Economico Infrastrutture esistenti Linea di trasmissione lunga Immune alle interferenze elettromagnetiche Guaina molto robusta Larghezza di banda quasi illimitata Tabella 2.2 I quattro tipi di trasporto segnale della tecnologia DM DM CAT prima generazione DM 8G+ Fibra prima generazione Fibra DM 8G Distanza massima Fino a 60 mt. Fino a 100 mt. Fino a 300 mt. Fino a 300 mt. Cablaggio Guaina di 3 cavi Singolo cavo CAT5 Fibra Dual Multimode Fibra Singola Multimode Sezione del cavo Compatibilità con cavi di terze parti No Si Si Si 1

3 Infrastruttura cablaggio rame Quando si utilizza il termine "rame" parlando di DigitlMedia, si fa sempre riferimento ad un cablaggio tipo CAT5. Con la tecnologia DM, è possibile scegliere il cavo in base all'applicazione. Prima di scegliere il cavo, è necessario sapere il tipo di prodotto DM che si andrà ad installare. Tabella 3.1 Confronto fra DM prima generazione e DM 8G+ Tipo Tecnologia DM Cat originale DM 8G+ Dettaglio Connettori Cavi di esempio Descrizione Cavi Caratteristiche richieste Caratteristiche del connettore Guaina con un cavo D con una coppia schermata e twistata(blu), uno M CAT5e(giallo) e uno a 4 conduttori DMNET(per alimentazione e dati) Deve essere utilizzato il cavo DM-CBL (immagine sopra) o un cavo DM-CBL-D più un cavo CAT5e ed uno DMNet 4 conduttori il cavo D deve utilizzare connettori RJ45 schermati (DM-CONN) il cavo M utilizza connettori RJ45 standard in plastica Singolo cavo CAT5e o cavo DM 8G Qualunque cavo CAT5e (o superiore) UTP o STP, oppure il DM-CBL-8G. Il cavo non schermato può utilizzare connettori RJ45 standard in plastica E' vivamente consigliato l'utilizzo di connettori schermati (DM-8G-CONN) con i cavi schermati. Massima Distanza Fino a 60 mt. Fino a 100 mt., non necessita di ripetitori Benefici Disponibili trasmettitori da rack/tavolo e montaggio a parete Una sola terminazione per capo I ricevitori roombox sono dotati di scalers Semplice passaggio cavi in canaline Possibiltà di utilizzare infrastrutture esistenti Note Necessario cavo proprietario "D" per il trasporto di segnali video ad elevata larghezza di banda. Necessario un minimo di 5 mt. di cavo Sono raccomandati cavi e connettori schermati per una migliore prestazione a qualunque distanza e per qualunque risoluzione. DM 8G+ è un miglioramento della tecnologia DM 8G che consente l'utilizzo di un cavo CAT5e non schermato o di qualità superiore. Il passaggio a DM 8G+ si ottiene con un semplice aggiornamento firmware e non richiede nessuna modifica hardware. 2

4 Dettagli per cablaggio e distanze Tabella 4.1 Esempio confronto DM prima generazione - DM 8G+ NOTA: Tutti i prodotti di futura produzione utilizzeranno solo la tecnologia DM8G+ con singolo cavo. Tabella 4.2 Opzioni di cablaggio disponibili con cavi marchio Crestron I cavi Crestron sotto elencati hanno prestazioni pari o superiore al cavo CAT5e. Il segnale di check indica che il cavo può essere utilizato per la tecnologia indicata. Cavo Crestron - Codice DM prima generazione DM 8G+ DM-CBL DM-CBL-D DM-CBL-8G CRESCAT-QM CRESCAT CRESCAT-D CRESCAT-Q CRESCAT-DC CRESCAT-IM indica la scelta migliore Tabella 4.3 Opzioni di cablaggio disponibili con cavi di terze parti Il segnale di check indica che il cavo può essere utilizzato per la tecnologia indicata. Cavo di terze parti DM prima generazione DM 8G+ CAT5 CAT5e (non schermato) CAT5e (schermato) CAT6 (non schermato) CAT6 (schermato) CAT7 e superiore 3

5 Tabella 4.4 Massima distanza di trasmissione DM su cavo in rame a seconda del cavo usato Questa tabella mostra la massima distanza percorribile da una segnale DM fra matrice e punto di arrivo. La distanza percorribile nella tecnologia DM di prima generazione è condizionata dalla risoluzione, mentre il DM 8G+ può supportare qualsiasi risoluzione fino a 100 m da punto a punto (o endpoint ). NOTA: Per "endpoint" intendiamo qualunque unità nella quale parte o termina il segnale (trasmettitore, ricevitore, ripetitore) fatta esclusione per le matrici. CAT5e terze parti e Crescat DM-CBL-8G Tecnologia DM 8G+ Tecnologia DM 8G+ ft ft DM-CBL e DM-CBL-D Tecnologia DM 8G+ ft Distanza tra endpoint e/o matrice ft Tabella 4.5 distanza di trasmissione DM su rame in base alla risoluzione Tecnologia DMCAT con cavo DM (DM-CBL, DM-CBL-D) Tecnologia DM 8G+ con cavo DM 8G Tecnologia DM 8G+ con cavo UTP/STP (DM-CBL-8G) di terze parti Fino a 1080i, 720p & 1080p 24 Hz 60 mt. 100 mt. 100 mt. 1024X Hz 60 mt. 100 mt. 100 mt. 1280X Hz 45 mt. 100 mt. 100 mt. 1080p 60 Hz 45 mt. 100 mt. 100 mt. 1080p 60 Hz Deep Color 15 mt. 100 mt. 100 mt. 1920X Hz 45 mt. 100 mt. 100 mt. 1600X Hz 38 mt. 100 mt. 100 mt. A queste risoluzioni, interferenze elettromagnetiche non prevedibili potrebbero influenzare negativamente le prestazioni del sistema. Per questo motivo, si suggerisce l'utilizzo di un cavo schermato. Nota: Fare sempre riferimento al manuale del prodotto per verificarne le caratteristiche. Le limitazioni di distanza del DM-TX1-1G, DM-RX1-1G e della DGE-1 non sono evidenziate in questa tabella. 4

6 Prestazioni della tecnologia DM 8G+ su rame La tecnologia DM 8G+ minimizza gli errori senza compressione Il DM 8G+ trasmette segnali digitali ad alta risoluzione su cavo CAT5e non schermato (UTP) con minimo errore. La tecnologia DM 8G+ mantiene l'integrità del segnale su cavo UTP senza l'utilizzo della compressione, rendendo estremamente semplice l'upgrade di sistemi analogici esistenti (QM, PVID ed altri) consentendo la distribuzione di segnali audio e video HD della migliore qualità, insieme con Ethernet, USB-HID e controllo. DM 8G+ - consigli per prestazioni ottimali O Con il DM 8G+, è consentito l'utilizzo di cavi CAT5e non schermati. O Il cavo schermato costituisce un vantaggio solo se terminato con connettori schermati. O Non tutti i connettori schermati sono uguali. Il DM-8G-CONN è un connettore RJ45 completamente schermato (ed altamente raccomandato nelle installazioni DM 8G+). Connettori schermati e cavi di prolunga! Al fine di mantenere la schermatura lungo tutta la tratta, assicurarsi di utilizzare connettori schermati. La schermatura del cavo è praticamente inutile se non viene portata al connettore.i connettori Crestron DM-CONN e DM-8G-CONN sono completamente schermati e pronti all'uso con DigitalMedia. Inoltre se utilizzate dei punti di prolunga, assicuratevi che la schermatura passi per TUTTI i punti di connessione. Inclusi pannelli, patch panels e prolunghe. DM-CONN DM-8G-CONN Informazioni sui cavi DigitalMedia O Il DM 8G è un cavo CAT5e twistato e schermato che è certificato fiano a 350 MHz con un margine operazionale superiore a qualunque altro CAT5e. Il DM 8G è un cavo dati del livello più alto esistente e può anche essere utilizzato per networking e comunicazione nelle installazioni dove è richiesto un CAT5e o superiore. O Il DM 8G è l'unica cavo sul mercato che certificato per trasportare con affidabilità l'intera banda necessaria per il DM 8G nonostante le intereferenze ambiantali ed ha la garanzia Crestron sulla performance. O Tutti i cavi DM 8G che escono dalle linee di produzione passa test rigorosi di certificazione che garantiscono la gestione della completa banda da 0 a 350MHz e l'immunità da interfereze ambiantali. O Il cavo DM 8G supera tutte le caratteristiche base di un normale cavo CAT5e. Come tale, è adeguato nell'utilizzo in reti di computers o sistemi di distribuzione AV. Raccomandiamo inoltre il DM 8G per l'utilizzo con Sonnex, Crestron Home (CH), connessioni audio tipo CEN-IDOCV e qualunque altra applicazione che richiede un cavo CAT5e. 5

7 Cablaggi in rame: terminazione e punti di connessione (patching) Il DM prima generazione ed il DM 8G+ può essere connesso ad un pannello, placca a muro o simili. E' necessario seguire le linee guida sotto riportate. Linee guida per punti di connessione per DM prima generazione O Possono essere utilizzati fino a due (2) punti di connessione per singola tratta. O Utilizzare per tutti i cavi "D"connettori e prese scherm.; l'mp-wp185 ha prese schermate O Evitare curvature eccessive (fare riferimento all "Appendice B - Specifiche cavi a pag 10 in merito ai raggi di curvatura). O Assicurarsi di rispettare la minima lunghezza del cavo (3m). MP-WP185 Linee guida per punti di connessione per DM 8G+ O Possono essere utilizzati fino a quattro (4) punti di connessione per singola tratta. O Nel caso si utilizzi un cavo CAT5e o DM-CBL-8G, utilizzare prese RJ45 o l'mp-wp181-c di Crestron. O Nonostante il cavo DM 8G sia più flessibile del cavo standard DM, assicurarsi di evitare curvature eccessive. O Per il DM 8G+ non ci sono minime lunghezze da rispettare. MP-WP181-C 6

8 Infrastruttura in fibra Tabella 7.1 Confronto fra fibra prima generazione e fibra DM 8G Tecnologia Fibra prima gen. Tecnologia Fibra DM 8G Connettori Cavi Descrizione Fibra Duplex Multimode (2 fili) Simplex Multimode (1 filo) Requisiti cavo Cresfiber, Cresfiber 8G o terze Cresfiber, Cresfiber 8G o terze parti parti multimode multimode Requisiti connettori (2) connettori SC 50µm (1) connettore SC 50µm Massima distanza 300 mt. 300 mt.** Benefici Vasta scelta di TX da tavolo/rack* Una terminazione Uso infrastruttura esistente Rx Roombox con audio breakout Uso infrastruttura esistente Note Richiede 2 fili fibra multimode Richiede 1 filo fibra multimode Crestron raccomanda l uso di 4 fili Crestron raccomanda l utilizzo di 4 fili per ogni ambiente per ogni ambiente *Vedi la sezione **La distanza può essere limitata da Cresfiber e Trasmettitori supportati dall infrastruttura fibre di terze parti. Cresfiber 8G assicura una distanza max di trasmissione di 300 mt. Vedi tabella 7.2 7

9 Tabella 7.2 Massima distanza di trasmissione DM con cablaggio in fibra Questa tabella illustra la massima distanza percorribile da un segnale DM a partire dalla matrice fino al punto di terminazione a qualunque risoluzione. Vista l'abbondanza di banda disponibile sulla fibra, la risoluzione video non influenza la distanza di trasmissione. NOTA: Per punto di terminazione intendiamo qualunque unità che non sia una matrice dove il segnale DM termina/parte (trasmettitore/ricevitore). Cresfiber 8G Tecnologia Fibra DM 8G Cresfiber Tecnologia Fibra DM 8G 167 mt. OM3 (o migliori) Tecnologia Fibra DM 8G NOTA: La CresFiber (CRESFIBER) non è più disponibile ed è stata sostituita dalla CresFiber 8G (CRESFIBER 8G). Tabella 7.3 Possibili opzioni per cavi in fibra Tipo di Cavo DM prima gen (due cavi) DM 8G (un cavo) CresFiber 8G CresFiber Max distanza 167 mt. OM3/OM4 (oder besser) Max distanza 167 mt. Informazioni su DM 3D O La maggior parte delle unità DM è pronta per ricevere ed inviare video in 3D. O Il 3D non richiede una banda superiore al segnale 1080p. O Fare riferimento ai singli spec sheets per dettagli sulla compatibilt à 3D. 8

10 Terminazione e punti di connessione intermedia per cablaggio in fibra. Il DM originale ed il DM 8G possono avere punti intermedi di connessione tramite pannelli, placche a muro e simili. In questi casi, le indicazioni sotto riportate devono essere rispettate. Linee guida per connessioni intermedie per DM prima generazione e DM 8G O Può essere utilizzato un numero qualunque di punti di connessione, l'importante è che la perdita di segnale lungo l'intera tratta non superi i 4 db. O E' possibile utilizzare qualunque tipo di connettore per i cavi di prolunga, l'importante è che la fibra che termina verso le unità DM sia terminata con connettori di tipo SC. O Fare riferimento al doc. Crestron 4565 "Cable Certification" per avere informazioni su come testare la perdita di segnale.. Wall Plate DM prima versione Wall plate DM versione 8G. MP-WP186 MP-WP187-S Informazioni sulla fibra ottica Le fibre OM3 o OM4 utilizzano normalmente una guaina AQUA. OM3/OM4 comporta un diametro di core/cladding di 50/125μm. I connettori di tipo SC sono i più comuni nell ambito delle telecomunicazioni, ma recentemente si sta affermando il tipo LC (non compatibile) grazie alle ridotte dimensioni. Le connessioni intermedie ai patch panel possono utilizzare altri tipi di connettore se necessario. 9

11 Appendice A - Trasmettitori DM Trasmettitori catalogati in base all'infrastruttura Trasmettitore DM CAT prima gen. DM 8G+ Fibra DM prima gen. Fibra DM 8G Trasmettitore HDMI DM-TX-100 DM-TX-100-F Trasmettitore HDMI da 503 da parete DM-TX1-1G Prodotto futuro Prodotto futuro Trasmettitore 2x1 VGA/HDMI DM-TX-200 DM-TX-201-C DM-TX-201-S Trasmettitore 2x1 VGA/HDMI da 506 da parete DM-TX-200-2G DM-TX-200-C- 2G-WALL Trasmettitore 2x1 VGA/HDMI da 506 pavimento DM-TX-200-C- 2G-FLOOR Trasmettitore 3x1 DVI/HDMI/YPbPr DM-TX-300N DM-TX-300N-F Trasmettitore VGA/HDMI/YPbPr da 509 parete DM-TX-400-3G Trasmettitore 4x1 Prodotto futuro Prodotto futuro VGA/HDMI/DisplayPort/Composito Trasmettitore VGA/HDMI/DisplayPort/Composito da 509 da parete Prodotto futuro Prodotto futuro Appendice B - Specifiche cavi Specifiche cavi DigitalMedia in rame Cavo DigitalMedia 8G (DM-CBL-8G) Cavo DigitalMedia (DM-CBL) Cavo DigitalMedia D (DM-CBL-D) Diametro esterno (non plenum) 0,244 ±0,006 in (6,2 ±0,15 mm) 0,58 in (14,73 mm) 0,3 in (7,62 mm) Diametro esterno (plenum) 0,244 ±0,006 in (6,2 ±0,15 mm) 0,58 in (14,73 mm) 0,3 in (7,62 mm) Raggio di curvatura minimo 2,75 in (69 mm) 4,5 in (114 mm) 3,5 in (88 mm) Massima tensione di trazione 25 lbf (111 N) 73 lbf (324 N) 28 lbf (124 N) NOTE:: Si raccomanda di installare una cassetta ad ogni piega a 90 gradi per garantire che il cavo DM può essere messo attraverso il condotto con minimo sforzo sul filo. Specifiche cavo CresFiber 8G CresFiber 8G (CRESFIBER8G) Diametro esterno (non plenum) 0,313 in (8.0 mm) nominale o meno Diametro esterno (plenum) 0,313 in (8.0 mm) nominale o meno Minimo raggio curvatura(caricato) 6,3 in (160 mm) Minimo raggio curvatura(non car.) 3,15 in (80 mm) Massima tensione di trazione 270 lbf (1200 N) 10

12 Appendice C V-Panels Minima distanza cavi con DGE e V-Panels (solo tecnologia DM prima generazione) DM-CBL e DM-CBL-D DGE-1 con V12/V ft (60 mt), Ripetitori non compatibili DGE-2 con V12/V ft (60 mt), fino a 450 ft (137 m) con (2) Ripetitori DM-DR Compatibilità DGE e V-Panels Cross Reference Cavi Nota: Il V-24 non è compatibile con il DGE-1 Cross Reference Compatibilità Touchpanel DGE-1 DGE-2 V12 V15 V24 DM-TX-201-C 11

13 12

14 13

15 14

16 Crestron Italia Via Vicenza Cernusco sul Naviglio (MI) - Italia Telefono: Fax: crestron.eu Crestron World Headquarters 15 Volvo Drive Rockleigh, NJ Phone: Fax: crestron.com Crestron International Headquarters Oude Keerbergsebaan Rijmenam Belgium Phone: Fax: crestron.eu 15

OBIETTIVI DELLA SEZIONE. II. Ricordare e tracciare la configurazione pin-coppia per il connettore a 8 posizioni (RJ45).

OBIETTIVI DELLA SEZIONE. II. Ricordare e tracciare la configurazione pin-coppia per il connettore a 8 posizioni (RJ45). OBIETTIVI DELLA SEZIONE Dopo aver completato la presente sezione sulla postazione di lavoro, lo studente sarà in grado di: I. Definire i criteri della postazione di lavoro per il Sistema di cablaggio Siemon

Dettagli

Sistema Video Balun. Manuale d utilizzo

Sistema Video Balun. Manuale d utilizzo Sistema Video Balun Manuale d utilizzo Versione 0.1 Aprile 2006 SOMMARIO 0.0 INTRODUZIONE...3 1.0 VANTAGGI...3 2.0 CARATTERISTICHE...3 3.0 APPLICAZIONI...4 4.0 CARATTERISTICHE TECNICHE...7 5.0 DOMANDE

Dettagli

Area di lavoro. Area di lavoro. 10/07 102588IT Cablaggio Strutturato TrueNet. Prese modulari... 6.16. Scatole di distribuzione... 6.

Area di lavoro. Area di lavoro. 10/07 102588IT Cablaggio Strutturato TrueNet. Prese modulari... 6.16. Scatole di distribuzione... 6. Prese modulari... 6.16 Scatole di distribuzione... 6.18 Piastrine pre-caricate... 6.19 Patch cord... 6.21 6.15 Prese modulari Presa UTP RJ-45 TrueNet CopperTen TM e presa modulare Keystone STP La presa

Dettagli

IRCE Data Cables. Categoria 5e. Categoria 6. Categoria 7. Standard Internazionali. Sigle fondamentali. Sistema di cablaggio strutturato degli edifici

IRCE Data Cables. Categoria 5e. Categoria 6. Categoria 7. Standard Internazionali. Sigle fondamentali. Sistema di cablaggio strutturato degli edifici IRCE Data Cables Standard Internazionali ISO/IEC 11801 IEC 611565 ANSI/TIA/EIA 568A e B. EN 50173 EN 5088 Categoria 5e Sigle fondamentali Att. : Attenuazione NEXT : Diafonia RL : Perdita di ritorno UTP

Dettagli

Sistema Video Balun. Manuale d utilizzo. Versione 0.1 Aprile 2006

Sistema Video Balun. Manuale d utilizzo. Versione 0.1 Aprile 2006 - Sistema Video Balun Manuale d utilizzo Versione 0.1 Aprile 2006 SOMMARIO 0.0 INTRODUZIONE...3 1.0 VANTAGGI...3 2.0 CARATTERISTICHE...3 3.0 APPLICAZIONI...4 4.0 CARATTERISTICHE TECNICHE...7 5.0 DOMANDE

Dettagli

Versatili opzioni di commutazione

Versatili opzioni di commutazione Kit di estensione Ethernet LAN Gigabit video HDMI Over IP - 1080p StarTech ID: ST12MHDLAN Il kit HDMI over IP permette di estendere un segnale HDMI sulla rete. È possibile estendere ricevitori supplementari

Dettagli

Inoltre, sempre grazie alla linea bilanciata, il cavo UTP ha una maggiore resistenza alle scariche atmosferiche.

Inoltre, sempre grazie alla linea bilanciata, il cavo UTP ha una maggiore resistenza alle scariche atmosferiche. GUIDA ALL UTILIZZO DEI VIDEO BALUN INTRODUZIONE Il Video balun è un sistema composto da dispositivi, normalmente dotati di trasformatore di linea, che connettono una linea bilanciata (a due fili) ad una

Dettagli

Sistemi di cablaggio evoluti: quando prestazioni e flessibilità richiedono di andare oltre i soliti schemi. di Antonio Martina martina@vem.

Sistemi di cablaggio evoluti: quando prestazioni e flessibilità richiedono di andare oltre i soliti schemi. di Antonio Martina martina@vem. Sistemi di cablaggio evoluti: quando prestazioni e flessibilità richiedono di andare oltre i soliti schemi di Antonio Martina martina@vem.com Sistemi di cablaggio evoluti Supporti trasmissivi per applicazioni

Dettagli

Fast Ethernet. Caratteristiche generali

Fast Ethernet. Caratteristiche generali Fast Ethernet Caratteristiche generali Nascita di Fast Ethernet La rapida crescita delle reti locali e lo sviluppo crescenti di applicazioni e servizi multimediali ha portato all'esigenza di realizzare

Dettagli

Prescrizioni speciali per impianti di cablaggio strutturato Versione 2 del 19 Novembre 2012 pagina 1 di 5

Prescrizioni speciali per impianti di cablaggio strutturato Versione 2 del 19 Novembre 2012 pagina 1 di 5 pagina 1 di 5 1. Informazione importante Le seguenti prescrizioni speciali fanno parte integrante del capitolato di appalto e devono essere completate, dove richiesto, da parte dell Assuntore. E compito

Dettagli

Guida al montaggio di un cavo di rete UTP RJ45 CAT5 Diretto o Incrociato (Crossover)

Guida al montaggio di un cavo di rete UTP RJ45 CAT5 Diretto o Incrociato (Crossover) Guida al montaggio di un cavo di rete UTP RJ45 CAT5 Diretto o Incrociato (Crossover) Specifiche EIA568A e B. I cavi usati nelle reti di computer possono essere di vario tipo: Thinnet coassiale: diametro

Dettagli

SIGNAL MANAGEMENT PER LO SMART INSTALLER. La distribuzione dei segnali in convergenza tra broadcast e connessioni a banda larga

SIGNAL MANAGEMENT PER LO SMART INSTALLER. La distribuzione dei segnali in convergenza tra broadcast e connessioni a banda larga SIGNAL MANAGEMENT PER LO SMART INSTALLER La distribuzione dei segnali in convergenza tra broadcast e connessioni a banda larga Programma LEGGE 164/2014 FTTH FIBRA IN PILLOLE ARMADI SOHO MEDIA CONVERTER

Dettagli

Modulo 4 Test dei cavi

Modulo 4 Test dei cavi Modulo 4 Test dei cavi 4.1 Conoscenze di base per fare il test sui cavi 4.1.1 Onde (waves) I parametri di un onda sono: ampiezza, frequenza, periodo. 4.1.2 Onde sinusoidali e quadre Esempio di onde sinusoidali:

Dettagli

MEZZI TRASMISSIVI 1. Il doppino 2. Il cavo coassiale 3. La fibra ottica 5. Wireless LAN 7

MEZZI TRASMISSIVI 1. Il doppino 2. Il cavo coassiale 3. La fibra ottica 5. Wireless LAN 7 MEZZI TRASMISSIVI 1 Il doppino 2 Il cavo coassiale 3 La fibra ottica 5 Wireless LAN 7 Mezzi trasmissivi La scelta del mezzo trasmissivo dipende dalle prestazioni che si vogliono ottenere, da poche centinaia

Dettagli

Soluzioni Delta8. Unità centrale Delta 8. Splitter tripolare

Soluzioni Delta8. Unità centrale Delta 8. Splitter tripolare Sommario Soluzioni Introduzione - Delta 8: il sistema rivoluzionario..................... pagina 84 Sistema Delta 8.............................................. pagina 86 Sistema Minirep..............................................

Dettagli

INTRODUZIONE: PERDITE IN FIBRA OTTICA

INTRODUZIONE: PERDITE IN FIBRA OTTICA INTRODUZIONE: PERDITE IN FIBRA OTTICA Il nucleo (o core ) di una fibra ottica è costituito da vetro ad elevatissima purezza, dal momento che la luce deve attraversare migliaia di metri di vetro del nucleo.

Dettagli

Distributore di comunicazione per impianti FV per SUNNY CENTRAL, SUNNY MINI CENTRAL o SUNNY TRIPOWER

Distributore di comunicazione per impianti FV per SUNNY CENTRAL, SUNNY MINI CENTRAL o SUNNY TRIPOWER Informazione tecnica Communit Distributore di comunicazione per impianti FV per SUNNY CENTRAL, SUNNY MINI CENTRAL o SUNNY TRIPOWER Contenuto Il distributore di comunicazione Communit di SMA Solar Technology

Dettagli

DATA. SYSTEM 5e. Data System 5e Sistema di permutazione Pannelli di permutazione (Patch-Panel) Cavi di permutazione (Patch Cord)

DATA. SYSTEM 5e. Data System 5e Sistema di permutazione Pannelli di permutazione (Patch-Panel) Cavi di permutazione (Patch Cord) DATA SYSTEM 5e Data System 5e Sistema di permutazione Pannelli di permutazione (Patch-Panel) Cavi di permutazione (Patch Cord) DATA SYSTEM 5e SISTEMA DI PERMUTAZIONE 23700 CARATTERISTICHE GENERALI I sistemi

Dettagli

Guida all installazione per VDSL

Guida all installazione per VDSL Sommario 1 Introduzione... 2 2 Aree di connessione... 3 2.1 Qualità dei cavi... 4 3 Trasformazioni... 4 3.1 Zona salita e area di connessione... 4 3.2 Installazione BB internet (DSL)... 4 4 Legenda abbreviazioni...

Dettagli

Patch Panel e accessori

Patch Panel e accessori Patch Panel e accessori I n d i c e I n t roduzione - Sistema universale Multiplus...................... 3 2 Patch panel Multiplus per applicazioni rame e fonia...........................................

Dettagli

Alimentatore QS Link Plug-in

Alimentatore QS Link Plug-in 085329a 1 11.05.15 L alimentatore QS Link Plug-in alimenta le soluzioni di ombreggiatura Lutron QS nonchè i dispositivi e le interfacce del sistema QS. L alimentatore va collegato a una presa standard

Dettagli

OBIETTIVI DELLA SEZIONE

OBIETTIVI DELLA SEZIONE OBIETTIVI DELLA SEZIONE I. Ricordare tutti i requisiti degli strumenti di test per collegamenti in rame a coppie bilanciate e in fibra ottica nonché il corretto utilizzo di tale attrezzatura. II. Ricordare

Dettagli

Fracarro. Home Fibre. Sistemi di distribuzione in fibra ottica SAT e DTT all interno degli edifici residenziali. fracarro.com

Fracarro. Home Fibre. Sistemi di distribuzione in fibra ottica SAT e DTT all interno degli edifici residenziali. fracarro.com Fracarro Home Fibre Sistemi di distribuzione in fibra ottica SAT e DTT all interno degli edifici residenziali fracarro.com Fracarro Home Fibre Trasmettitori I trasmettitori ottici da 5mW lavorano in seconda

Dettagli

Rete di accesso in rame Pag 1

Rete di accesso in rame Pag 1 Caratteristiche dei cavi a coppie simmetriche Rete di accesso in rame Pag 1 Tecnologie per l ultimo miglio Parametri di una linea trasmissiva in rame I 0 Cellula elementare I x G V 0 l g r c V x Linea

Dettagli

Distributore di comunicazione per impianti FV di grandi dimensioni con SUNNY CENTRAL, SUNNY MINI CENTRAL o SUNNY TRIPOWER

Distributore di comunicazione per impianti FV di grandi dimensioni con SUNNY CENTRAL, SUNNY MINI CENTRAL o SUNNY TRIPOWER COM-B Distributore di comunicazione per impianti FV di grandi dimensioni con SUNNY CENTRAL, SUNNY MINI CENTRAL o SUNNY TRIPOWER Contenuto Il distributore di comunicazione COM-B di SMA Solar Technology

Dettagli

CAVI. Piattine bipolari trasparenti per HI-FI. Piattine bipolari rosse nere per altoparlanti. Cavi piatti per connettori telefonici

CAVI. Piattine bipolari trasparenti per HI-FI. Piattine bipolari rosse nere per altoparlanti. Cavi piatti per connettori telefonici CAVI Piattine bipolari trasparenti per HI-FI Sezione: 2 x 1.00 mm² Sezione: 2 x 1.50 mm² 701-1210 701-1215 Piattine bipolari rosse nere per altoparlanti Sezione: 2 x 0.50 mm² Sezione: 2 x 0.75 mm² Sezione:

Dettagli

Programma per partner di cablaggio

Programma per partner di cablaggio Programma per partner di cablaggio Programma per partner di cablaggio Una panoramica Excel rappresenta la soluzione dal prezzo migliore per la gamma più ampia possibile di prodotti facili da acquistare

Dettagli

Guida al montaggio di un cavo di rete UTP RJ45 CAT5 Diretto o Incrociato (Crossover) secondo le specifiche EIA568A e B.

Guida al montaggio di un cavo di rete UTP RJ45 CAT5 Diretto o Incrociato (Crossover) secondo le specifiche EIA568A e B. Guida al montaggio di un cavo di rete UTP RJ45 CAT5 Diretto o Incrociato (Crossover) secondo le specifiche EIA568A e B. Nota preliminare: I cavi usati nelle reti possono essere di vario tipo: Thinnet coassiale:

Dettagli

coaxdata Coaxdata: HomePlug AV e Gigabit (HomePlug AV IEEE1901) adattatore coassiale ethernet 200 Mbps 1 Gbps 284 Catalogo 2014 / 2015

coaxdata Coaxdata: HomePlug AV e Gigabit (HomePlug AV IEEE1901) adattatore coassiale ethernet 200 Mbps 1 Gbps 284 Catalogo 2014 / 2015 COAXDATA adattatore coassiale ethernet Coaxdata: HomePlug AV e Gigabit (HomePlug AV IEEE1901) La larghezza di banda del cavo coassiale consente di multiplare altri servizi senza interferire sul segnale

Dettagli

Italiano. GigaX1105 GigaX1108. Guida all Installazione Veloce. Copyright 2004 ASUSTeK COMPUTER INC. Tutti i Diritti Riservati.

Italiano. GigaX1105 GigaX1108. Guida all Installazione Veloce. Copyright 2004 ASUSTeK COMPUTER INC. Tutti i Diritti Riservati. GigaX1105 GigaX1108 Guida all Installazione Veloce Copyright 2004 ASUSTeK COMPUTER INC. Tutti i Diritti Riservati. Introduzione Gli switch GigaX1105 (5-porte 10/100/1000M) e GigaX1108 (8-porte 10/ 100/1000M)

Dettagli

Cavi Trasmissione Dati

Cavi Trasmissione Dati Indice Gr. Merc. Cavi Trasmissione Dati Descrizione Pagina Catalogo 421 FIBRA OTTICA 9/125 (OS1) LSZH F0002 FIBRA MONOMODALE 9/125 (OS1) 2 FIBRE LSZH 072 F0003 FIBRA MONOMODALE 9/125 (OS1) 4 FIBRE LSZH

Dettagli

Cavi e Patch cord. Sommario

Cavi e Patch cord. Sommario Sommario Cavi e Patch cord Introduzione Gamma Excillence a 10 GB......................... pagina 22 Cavi in rame categoria 5....................................... pagina 24 Cavi in rame categoria 6.......................................

Dettagli

Il futuro è oggi: accoglietelo subito. Le fibre ottiche conquistano la vostra casa.

Il futuro è oggi: accoglietelo subito. Le fibre ottiche conquistano la vostra casa. Il futuro è oggi: accoglietelo subito. Le fibre ottiche conquistano la vostra casa. 1 Veloce come la luce. Fibra ottica e Fibre to the Home come, prego? 2 La domanda di bande sempre più larghe è in costante

Dettagli

Accessori per i controllori programmabili Saia PCD Integrazione dei moduli di I/O nel quadro elettrico omazione Stazioni di aut aggio ollo e

Accessori per i controllori programmabili Saia PCD Integrazione dei moduli di I/O nel quadro elettrico omazione Stazioni di aut aggio ollo e 77 1.7 Accessori per i controllori programmabili Saia PCD 1.7.1 Integrazione dei moduli di I/O nel quadro elettrico I cavi di sistema preconfezionati e i moduli per le morsettiere di conversione rendono

Dettagli

Cablaggio in fibra ottica

Cablaggio in fibra ottica Cavi in fibra ottica 60 Connettori ottici 63 Patch panel per fibra ottica 64 Supporti per connettori ottici 65 Patch cord in fibra ottica 66 Sistemi di connettorizzazione per fibra ottica 67 Cavi in fibra

Dettagli

TRASMISSIONE SU FIBRA OTTICA

TRASMISSIONE SU FIBRA OTTICA TRASMISSIONE SU FIBRA OTTICA KBC Trasduttori video per fibra multimodale digitale, 1 fibra per canale Trasduttori multiplexer video su fibra multimodale digitale, 1 fibra Trasduttori video per fibre monomodali,

Dettagli

Sistema di trasmissione allarmi su coassiale

Sistema di trasmissione allarmi su coassiale Sistema di trasmissione allarmi su coassiale Sistema trasmissione allarmi ZVA-AV18T/R 25/07/2011- G160/1/I Caratteristiche principali Trasmissione Il sistema ZVA-AV18 utilizza lo stesso mezzo di trasmissione,

Dettagli

CONNETTIVITÀ INDUSTRIAL MAX

CONNETTIVITÀ INDUSTRIAL MAX CONNETTIVITÀ INDUSTRIAL MAX Un cablaggio innovativo offerto da Siemon: la nuova linea di prodotti Industrial MAX. Questi prodotti offrono connessioni di rete affidabili anche negli ambienti meno idonei

Dettagli

CONSUMO PER UFFICIO Bando CANCELLERIA 104 CANCELLERIA AD USO UFFICIO E DIDATTICO Data Creazione Ordine 04/12/2014 AMMINISTRAZIONE ACQUIRENTE

CONSUMO PER UFFICIO Bando CANCELLERIA 104 CANCELLERIA AD USO UFFICIO E DIDATTICO Data Creazione Ordine 04/12/2014 AMMINISTRAZIONE ACQUIRENTE ORDINE DIRETTO DI ACQUISTO Nr. Identificativo Ordine 1767629 CIG ZCC1217FC0 CUP non inserito Strumento d'acquisto Mercato Elettronico Bando ICT 2009 Categoria (Lotto) PRODOTTI E SERVIZI PER L'INFORMATICA

Dettagli

Guida al montaggio di un cavo di rete UTP RJ45 CAT5 Diretto o Incrociato (Crossover) secondo le specifiche EIA568A e B.

Guida al montaggio di un cavo di rete UTP RJ45 CAT5 Diretto o Incrociato (Crossover) secondo le specifiche EIA568A e B. Guida al montaggio di un cavo di rete UTP RJ45 CAT5 Diretto o Incrociato (Crossover) secondo le specifiche EIA568A e B. Cavi di rete I cavi usati nelle reti possono essere di vario tipo: Thinnet coassiale:

Dettagli

Caratteristiche tecniche per la realizzazione di un aula multimediale

Caratteristiche tecniche per la realizzazione di un aula multimediale Allegato A- Parte C Caratteristiche tecniche per la realizzazione di un aula multimediale Parte C: Impianti Via Torino, 137 96100 INDICE OGGETTO DELLA FORNITURA... 3 REGOLAMENTO... 3 DESCRIZIONE DELLE

Dettagli

Belden. Catalogo GENNAIO 2011

Belden. Catalogo GENNAIO 2011 Belden Catalogo GENNAIO 2011 100 www.leadingtech.it Belden Belden, fondata nel 1902, rappresenta un punto di forza mondiale nella produzioni di cavi per l industria, l elettronica, l audio/video, l alta

Dettagli

OGGETTO: OFFERTA PROMOZIONALE IMPIANTO DI VIDEOSORVEGLIANZA. Alla c.a. Sig.ri Clienti,

OGGETTO: OFFERTA PROMOZIONALE IMPIANTO DI VIDEOSORVEGLIANZA. Alla c.a. Sig.ri Clienti, Rossi Alessandro IMPIANTI ELETTRICI CIVILI - DOMOTICI Via Ravegnana 107-48121 Ravenna (RA) Via Brunelli 7/C - 47121 Villagrappa - Forli (FC) C.F: RSS LSN 74P13 A191L - P.IVA 01451150385 Tel. 0544 1821751

Dettagli

RIORDINO CODICE LISTINO DESCRIZIONE PREZZO 1 C.A.0001,002 MANODOPERA OPERATORE TECNICO 25,90 1 MY.0090.NP1 MANODOPERA TECNICO SPEC COMPUTER 40,00

RIORDINO CODICE LISTINO DESCRIZIONE PREZZO 1 C.A.0001,002 MANODOPERA OPERATORE TECNICO 25,90 1 MY.0090.NP1 MANODOPERA TECNICO SPEC COMPUTER 40,00 RIORDINO CODICE LISTINO DESCRIZIONE PREZZO 1 C.A.0001,002 MANODOPERA OPERATORE TECNICO 25,90 1 MY.0090.NP1 MANODOPERA TECNICO SPEC COMPUTER 40,00 LAVORI 8 MY.0100.NP1 SCATOLA 503 COMPLETA 5,97 2 MY.0100.NP2

Dettagli

INDICE 1. PREMESSA 1 2. SITUAZIONE ESISTENTE 2 3. INTERVENTI E DOTAZIONI 3 4. CABLAGGIO STRUTTURATO E TELEFONIA 4 5. PRESE TELEMATICHE RJ45 5

INDICE 1. PREMESSA 1 2. SITUAZIONE ESISTENTE 2 3. INTERVENTI E DOTAZIONI 3 4. CABLAGGIO STRUTTURATO E TELEFONIA 4 5. PRESE TELEMATICHE RJ45 5 INDICE pagina 1. PREMESSA 1 2. SITUAZIONE ESISTENTE 2 3. INTERVENTI E DOTAZIONI 3 4. CABLAGGIO STRUTTURATO E TELEFONIA 4 5. PRESE TELEMATICHE RJ45 5 6. DISTRIBUZIONE ORIZZONTALE 5 7. NODI DI RETE NUOVO

Dettagli

Solo la versione tedesca serre come referenza!

Solo la versione tedesca serre come referenza! Requisiti tecnici dell impianto interno per l interfaccia di rete analogica e digitale su filo Dok-ID 2007-09-30 GV08 Hausinstallation Versione 1.1 Stato Autorizzato Valido dal 01.01.2008 Nome del documento

Dettagli

Migrazione a un data center a 40 Gbps con la tecnologia bidirezionale QSFP di Cisco

Migrazione a un data center a 40 Gbps con la tecnologia bidirezionale QSFP di Cisco White paper Migrazione a un data center a 40 Gbps con la tecnologia bidirezionale QSFP di Cisco Panoramica A seguito del consolidamento del data center, della virtualizzazione dei server e delle nuove

Dettagli

Winner 2299TR Mini ripetitore di segnali Audio / Video e telecomando senza fili

Winner 2299TR Mini ripetitore di segnali Audio / Video e telecomando senza fili Winner 2299TR Mini ripetitore di segnali Audio / Video e telecomando senza fili Manuale d'uso Copia parziale del cartaceo scaricato dal sito www.elettronicazetabi.it soggetto a modifiche senza preavviso,

Dettagli

Cavi chainflex. Cavi in fibra ottica* Informazioni cavi in fibra ottica 156 CFLK** PUR 12,5-20/ +70 10 5 20 158 CFLG.2H

Cavi chainflex. Cavi in fibra ottica* Informazioni cavi in fibra ottica 156 CFLK** PUR 12,5-20/ +70 10 5 20 158 CFLG.2H Cavi chainflex avi in fibra ottica Cavi chainflex Informazioni cavi in fibra ottica 156 CFLK** PUR 12,5-20/ +70 10 5 20 158 CFLG.2H Rivestimento esterno Cavi in fibra ottica* Schermatura Raggi di curvatura

Dettagli

Cablaggio in Data Center: la scelta della fibra ottica in relazione al recente standard 40/100Gb Ethernet

Cablaggio in Data Center: la scelta della fibra ottica in relazione al recente standard 40/100Gb Ethernet Cablaggio in Data Center: la scelta della fibra ottica in relazione al recente standard 40/100Gb Ethernet Mercoledì 26 Ottobre 2011, 9:20 Fulvia Bortolotto Agenda Aspetti storici e tendenze legate alla

Dettagli

Cablaggio e progettazione tutte le novità

Cablaggio e progettazione tutte le novità Cablaggio e progettazione tutte le novità di Adalberto Biasiotti Nell'impiantistica di sicurezza il cablaggio gioca spesso un ruolo significativo. Oggi sono disponibili numerose alternative, con pregi

Dettagli

INDICE GENERALE PREFAZIONE 5 PREMESSA 7 INTRODUZIONE 9. PRIMA PARTE: RICEVITORI DIGITALI 11 1. Fondamenti della tecnologia digitale 11

INDICE GENERALE PREFAZIONE 5 PREMESSA 7 INTRODUZIONE 9. PRIMA PARTE: RICEVITORI DIGITALI 11 1. Fondamenti della tecnologia digitale 11 INDICE GENERALE PREFAZIONE 5 PREMESSA 7 INTRODUZIONE 9 PRIMA PARTE: RICEVITORI DIGITALI 11 1. Fondamenti della tecnologia digitale 11 A 2. La TV è connessa (Connected TV) 17 3. Gli apparati per la visione

Dettagli

Cavi fibra ottica CAVI FO

Cavi fibra ottica CAVI FO CAVI FO Cavi fibra ottica Il primo componente dei sistemi di cablaggio ottico è il cavo. La scelta del tipo di cavo è fondamentale e va effettuata considerando le caratteristiche di costruzione l applicazione

Dettagli

Categoria 7/Classe F Capacità e flessibilità di nuova generazione

Categoria 7/Classe F Capacità e flessibilità di nuova generazione Categoria 7/Classe F Capacità e flessibilità di nuova generazione L approvazione dell edizione 2 di ISO/IEC 11801, IEC 61076-3-104 e IEC 60603-7-7 indica che è stato ormai definito e completato uno standard

Dettagli

SKY EXPERT A CASA TUA il servizio del check up impianto (POST.V03FY15)

SKY EXPERT A CASA TUA il servizio del check up impianto (POST.V03FY15) SKY EXPERT A CASA TUA il servizio del check up impianto 1 (POST.V03FY15) Gentile Installatore Autorizzato Sky, come sai Sky Epert è il nuovo modello di manutenzione a domicilio che garantisce una maggiore

Dettagli

Cos'è il cablaggio strutturato?

Cos'è il cablaggio strutturato? Cos'è il cablaggio strutturato? Il cablaggio strutturato è una grande rete di trasmissione dati costituita da un insieme di cavi, prese, armadi ed altri accessori tramite i quali trasportare ed integrare

Dettagli

Guida Rapida all Installazione Gamma Aqua PC Versione AquaNav

Guida Rapida all Installazione Gamma Aqua PC Versione AquaNav Guida Rapida all Installazione Gamma Aqua PC Versione AquaNav GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE AQUANAV PC - VR1.02 1. Introduzione Complimenti per aver effettuato l acquisto di AquaNav PC. Raccomandiamo

Dettagli

La configurazione e la messa in servizio dei dispositivi del sistema, si esegue facilmente e con poche operazioni: Fig. 2 2 a fase: trasmissione

La configurazione e la messa in servizio dei dispositivi del sistema, si esegue facilmente e con poche operazioni: Fig. 2 2 a fase: trasmissione Sistema RF comando e controllo Configurazione dei dispositivi a configurazione e la messa in servizio dei dispositivi del sistema, si esegue facilmente e con poche operazioni: A - Associazione tra i dispositivi

Dettagli

WGT. Sensore di temperatura per WS1 Color, WS1000 Color, KNX WS1000 Color. Dati tecnici ed avvertenze per l'installazione

WGT. Sensore di temperatura per WS1 Color, WS1000 Color, KNX WS1000 Color. Dati tecnici ed avvertenze per l'installazione IT WGT Sensore di temperatura per WS1 Color, WS1000 Color, KNX WS1000 Color Dati tecnici ed avvertenze per l'installazione Elsner Elektronik GmbH Tecnica di automazione e controllo Herdweg 7 D 75391 Gechingen

Dettagli

Industrial Ethernet. Indice. Introduzione. Introduzione Industrial Ethernet A.2 A.1. Componenti per reti A.3. Servizi online A.4

Industrial Ethernet. Indice. Introduzione. Introduzione Industrial Ethernet A.2 A.1. Componenti per reti A.3. Servizi online A.4 Indice Industrial Ethernet Industrial Ethernet.2 Componenti per reti.3 Servizi online.4 Configuratore cavi.7.1 Industrial Ethernet Industrial Ethernet Ethernet è diventato negli ultimi 20 anni lo standard

Dettagli

HDBaseT: il nuovo standard per la distribuzione dei contenuti multimediali HD

HDBaseT: il nuovo standard per la distribuzione dei contenuti multimediali HD HDBaseT: il nuovo standard per la distribuzione dei contenuti multimediali HD Ing.Andrea Tamagnini Adesso Prima Il nuovo standard per le connessioni Digitali..Tutto tramite un singolo cavo Quali segnali

Dettagli

Patch Panel SMARTen 24 STP

Patch Panel SMARTen 24 STP Patch Panel SMARTen 24 STP Caratteristiche Alta densità, 24 porte per 1U Alte prestazioni, supporta una larghezza di banda fino a 500MHz secondo lo standard IEEE 802.3an 10Gbps Speciale design del pannello

Dettagli

Informazione tecnica Communit

Informazione tecnica Communit Informazione tecnica Communit Communit-TI-A1-it-22 Versione 2.2 ITALIANO Indice SMA Solar Technology AG Indice 1 Note relative al presente documento...............................................3 2 Dettagli

Dettagli

COMPONENTI PER IMPIANTI FOTOVOLTACI

COMPONENTI PER IMPIANTI FOTOVOLTACI SMD SI LANCIA NELLE RINNOVABILI CON I QUADRI DI CAMPO PER IMPIANTI FV SMD Sud Elettronica, nata nel 1998, rappresenta un partner qualificato per aziende alla ricerca di una struttura professionale dedicata

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO. LIM ACTION A-1-FESR06_POR_CAMPANIA_2012-1645 LIM ACTION (ID 1035594) DESCRIZIONE PROGETTO DESCRIZIONE ACQUISTO quantità

CAPITOLATO TECNICO. LIM ACTION A-1-FESR06_POR_CAMPANIA_2012-1645 LIM ACTION (ID 1035594) DESCRIZIONE PROGETTO DESCRIZIONE ACQUISTO quantità ALLEGATO C CAPITOLATO TECNICO Nel presente capitolato tecnico sono descritte le caratteristiche tecniche minime cui devono necessariamente rispondere tutte le apparecchiature offerte (Pena esclusione).

Dettagli

Centraline di conversione

Centraline di conversione Centraline per la transmodulazione modulare RACK DTV Rack: una soluzione veramente flessibile La centrale di testa modulare è basata su un mobile rack da 19 che viene fornito completo di scheda madre.

Dettagli

CamiBOX. Trasmissione Audio/Video di tipo punto punto. Benvenuti... CamiBOX - Trasmissione Audio/Video di tipo punto punto

CamiBOX. Trasmissione Audio/Video di tipo punto punto. Benvenuti... CamiBOX - Trasmissione Audio/Video di tipo punto punto CamiBOX Trasmissione Audio/Video di tipo punto punto Benvenuti... Indice Particolarità di CamiBOX Vantaggi Soluzione modulare Esempi di applicazione Installazione e attivazione Semplice risoluzione dei

Dettagli

Système de FO Sistema FO SOMMAIRE / INDICE

Système de FO Sistema FO SOMMAIRE / INDICE SOMMAIRE / INDICE SOMMAIRE / INDICE... 2 LISTE DES FIGURES / INDICE DELLE FIGURE... 2 RESUME/RIASSUNTO... 3 1. INTRODUZIONE... 4 2. DOCUMENTI DI RIFERIMENTO... 4 3. GLOSSARIO... 4 4. I CAVI IN FIBRA OTTICA...

Dettagli

Certificazioni FCC. Avvertenza di conformità CE

Certificazioni FCC. Avvertenza di conformità CE Certificazioni FCC L'apparecchiatura è stata collaudata e riscontrata conforme ai limiti per i dispositivi digitali di classe A ai sensi della Parte 15 della normativa FCC. Tali limiti sono stati studiati

Dettagli

DVI / Video Splitter. Un modo economico e facile per duplicare un ingresso video DVI su uscite/monitor multipli DVI o HDMI.

DVI / Video Splitter. Un modo economico e facile per duplicare un ingresso video DVI su uscite/monitor multipli DVI o HDMI. DVI / Video Splitter Un modo economico e facile per duplicare un ingresso video DVI su uscite/monitor multipli DVI o HDMI Manuale per l'uso Indice Introduzione... 1 Caratteristiche... 2 Contenuto della

Dettagli

Specifiche tecniche per la connessione al MIX

Specifiche tecniche per la connessione al MIX Specifiche tecniche per la connessione al MIX Pag. 1 di 9 CODICE DOCUMENTO : MIX-302 VERSIONE : 3.1 REPARTO : UFFICIO TECNICO STATO : DEFINITIVO DATA DEL DOCUMENTO : 03/03/11 NUMERO DI PAGINE : 9 RILASCIATO

Dettagli

Provincia autonoma di Trento. ALLEGATO C Linee guida per la realizzazione delle reti LAN (Local Area Network)

Provincia autonoma di Trento. ALLEGATO C Linee guida per la realizzazione delle reti LAN (Local Area Network) Provincia autonoma di Trento Servizio Semplificazione e Sistemi Informativi ALLEGATO C Linee guida per la realizzazione delle reti LAN (Local Area Network) Pagina 1 di 11 INDICE 1 PREMESSA 2 LE COMPONENTI

Dettagli

IL COLLAUDO E LA CERTIFICAZIONE DEI CABLAGGI

IL COLLAUDO E LA CERTIFICAZIONE DEI CABLAGGI IL COLLAUDO E LA CERTIFICAZIONE DEI CABLAGGI Pietro Nicoletti www.studioreti.it CERTIF-2003-1 Copyright: si veda nota a pag. 2 Nota di Copyright Questo insieme di trasparenze (detto nel seguito slides)

Dettagli

LINEA CATEGORIA 5 E FIBRE OTTICHE

LINEA CATEGORIA 5 E FIBRE OTTICHE PRODOTTO DI IMPORTAZIONE LINEA LINEA SPINE MODULARI 8P 8C RJ45 NORMALI - SCHERMATE - CON FERMACAVO CON SCHERMO PARZIALE - CON SCHERMO TOTALE 5700 5700/P 5700 Spine modulari 8P-8C RJ45 per fili rigidi 0

Dettagli

Technical Support Bulletin Nr. 12 Problemi RS485

Technical Support Bulletin Nr. 12 Problemi RS485 Technical Support Bulletin Nr. 12 Problemi RS485! Sommario Introduzione Informazioni generali sulla rete Cablaggio Risoluzione dei problemi Verifiche avanzate sulla rete Introduzione Le istruzioni fornite

Dettagli

LAN. Coassiale Doppino Fibra ottica

LAN. Coassiale Doppino Fibra ottica LAN Il cablaggio Tralascio la stesa dei cavi, in quanto per tale operazione basta una conoscenza di base di elettricità e tanta pazienza. Passiamo invece al tipo di supporto da utilizzare per realizzare

Dettagli

Come fare un cavo di rete

Come fare un cavo di rete Come fare un cavo di rete Questo articolo ti spiegherà come costruire un cavo Ethernet di Categoria 5. Per il nostro esempio, faremo un cavo patch di Categoria 5e, ma si applica lo stesso metodo generale

Dettagli

PONTE DI RETE 500 MBPS SELETTORE DI LINEA ELETTRICA AD ALTA VELOCITA'

PONTE DI RETE 500 MBPS SELETTORE DI LINEA ELETTRICA AD ALTA VELOCITA' PONTE DI RETE 500 MBPS SELETTORE DI LINEA ELETTRICA AD ALTA VELOCITA' Manuale Utente DN-15028 Sicurezza FCC Questo dispositivo è stato testato e trovato conforme con la parte 15 Classe B delle normative

Dettagli

Area Culturale. La soluzione di interconnessione a 24 fibre: la migliore strategia per il supporto delle tecnologie a 40/100G

Area Culturale. La soluzione di interconnessione a 24 fibre: la migliore strategia per il supporto delle tecnologie a 40/100G La soluzione di interconnessione a 24 fibre: la migliore strategia per il supporto delle tecnologie a 40/100G Le visualizzazioni dei video su YouTube sono saliti da 100 milioni al giorno nel 2006 a oltre

Dettagli

file://c:\documents and Settings\Francesco\Documenti\Utilità Networking Configur...

file://c:\documents and Settings\Francesco\Documenti\Utilità Networking Configur... file://c:\documents and Settings\Francesco\Documenti\Utilità Networking Configur... Pagina 1 di 6 Configurazione cavi di rete UTP RJ45 CAT5 Utilità > Networking > Configurazione cavi di rete :: Guida al

Dettagli

Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET

Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET ValveConnectionSystem Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET P20.IT.R0a IL SISTEMA V.C.S Il VCS è un sistema che assicura

Dettagli

Filtraggio dei segnali. Soluzioni Fracarro. fracarro.com -50.00 -40.00 -30.00 20.00 -10.00 0.000 -20.00

Filtraggio dei segnali. Soluzioni Fracarro. fracarro.com -50.00 -40.00 -30.00 20.00 -10.00 0.000 -20.00 Filtraggio dei segnali Soluzioni Fracarro 5.. 3.. 1...... -5. fracarro.com Cos'è LTE? Il termine LTE, acronimo di Long Term Evolution, è un nuovo standard internazionale, adottato dalla Comunità Europea,

Dettagli

Livello fisico: i mezzi trasmissivi

Livello fisico: i mezzi trasmissivi Livello fisico: i mezzi trasmissivi Mod4_1_2_3 Uno degli aspetti più importanti di una rete, indipendentemente dal fatto che sia essa locale o geografica, è costituito dal tipo e dalle caratteristiche

Dettagli

SAF Centrale MATV a filtri agili selettivi

SAF Centrale MATV a filtri agili selettivi SAF Centrale MATV a filtri agili selettivi Descrizione SAF è la nuova centrale a filtri attivi programmabili per il filtraggio e la distribuzione di segnali TV terrestri, analogici o digitali. Disponibile

Dettagli

Progetto: Lingua viva

Progetto: Lingua viva Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania Distretto scolastico 25 ISTITUTO COMPRENSIVO S. M. PAOLO DI TARSO Via Risorgimento, 66-80070 Bacoli Na tel/fax 081 5232640 E-MAIL SCUOLA: NAIC83700G@istruzione.it

Dettagli

CAMERA EXTENSION ADAPTOR HDCE-100

CAMERA EXTENSION ADAPTOR HDCE-100 CAMERA EXTENSION ADAPTOR HDCE-100 OPERATION MANUAL [Italian] 1st Edition Sommario Descrizione generale...3 Posizioni e funzioni dei componenti...3 Esempio di configurazione del sistema...5 Precauzioni

Dettagli

Media converter MEDIA CONVERTER. La presenza di dorsali ottiche spesso rende problematica

Media converter MEDIA CONVERTER. La presenza di dorsali ottiche spesso rende problematica Media converter La presenza di dorsali ottiche spesso rende problematica necessaria alla connessione ottica. Il media converter è la soluzione che permette la conversione bidirezionale fra il segnale elettrico

Dettagli

Rete LAN ed Ethernet. Tipi di reti Ethernet

Rete LAN ed Ethernet. Tipi di reti Ethernet Rete LAN ed Ethernet Cavo a doppino incrociato che include quattro coppie di cavi incrociati, in genere collegati a una spina RJ-45 all estremità. Una rete locale (LAN, Local Area Network) è un gruppo

Dettagli

POINT s.a.s. CATALOGO VIDEOSORVEGLIANZA

POINT s.a.s. CATALOGO VIDEOSORVEGLIANZA TVCCD-152 Telecamera 470 linee giorno-notte PI-BCC2R TELECAMERA STAGNA CON IR 940 mm. Led invisibili CCD Sony SuperHAD 420 linee 1/3 TC-37 TELECAMERA STAGNA 36 led 700 linee alta definizione TC-48 TELECAMERA

Dettagli

Switch-Scaler video. Switch-Scaler video con Extender su cavo Cat6 1.217,00 DUSE100* 1.443,00 DUSE101* 1.426,00 DUSE200* 1.

Switch-Scaler video. Switch-Scaler video con Extender su cavo Cat6 1.217,00 DUSE100* 1.443,00 DUSE101* 1.426,00 DUSE200* 1. Listino prezzi consigliati Ottobre 2015 (iva esclusa) Switch-Scaler video DUSE100* Selettore video con risoluzione (up/down) e conversione del formato (A/D-D/A). Ingressi video composito, component, Svideo,

Dettagli

Convertitore Media da 10/100 Base-TX a 100 base-fx

Convertitore Media da 10/100 Base-TX a 100 base-fx Convertitore Media da 10/100 Base-TX a 100 base-fx Manuale Utente 1. Panoramica L'Ethernet IEEE802.3u supporta due tipologia di media per la connessione di rete come 10/100 Base-TX e 100 Base-FX. Questo

Dettagli

COMUNE DI BIANCAVILLA Provincia di Catania Cod. Fisc. 80009050875 - P.I. 01826320879 3^ AREA FUNZIONALE

COMUNE DI BIANCAVILLA Provincia di Catania Cod. Fisc. 80009050875 - P.I. 01826320879 3^ AREA FUNZIONALE Oggetto: Fornitura ed installazione di attrezzature informatiche, collegamenti Hiperlan tra le sedi comunali, sistema radio e di videosorveglianza perimetrale. TAV. 1 PREVENTIVO DI SPESA IL RESPONSABILE

Dettagli

Soluzioni avanzate per Connessioni Ibride

Soluzioni avanzate per Connessioni Ibride Soluzioni avanzate per Connessioni Ibride un nuovo modo per integrare prestazioni e praticità, risparmiando P. 1 Connessione ibrida Cosa si intende? DISPOSITIVO UNICO DI COLLEGAMENTO SIMULTANEO DI PIÙ

Dettagli

CATALOGO INSTALLATORI

CATALOGO INSTALLATORI CATALOGO INSTALLATORI INDICE DEI PRODOTTI A CATALOGO Strisce di terminazione vuote - tecnica N2 e tecnica N3... Pag. 3 Strisce di terminazione N2 - kit proponibili.... Pag. 4 Strisce di terminazione N3

Dettagli

I.C. D ANGIO ISTITUTO COMPRENSIVO Via Cattaneo, 35 80040 - Trecase (Na) Tel.: 081 5369654 E-Mail: naic89600b@istruzione.it

I.C. D ANGIO ISTITUTO COMPRENSIVO Via Cattaneo, 35 80040 - Trecase (Na) Tel.: 081 5369654 E-Mail: naic89600b@istruzione.it Tel.: 08 5369654 Allegato B al bando - Lotto POR FESR-20-202 Bando pubblico per la fornitura di attrezzature e servizi previsti dal progetto. OFFERTA TECNICO - ECONOMICA Il presente allegato costituisce

Dettagli

WS Series. Plafoniera stagna a LED

WS Series. Plafoniera stagna a LED WS Series Plafoniera stagna a LED Prestazioni straordinarie in ogni condizione ambientale. TECNOLOGIA Evoluta CONSUMI Ridotti RESISTENZA Ottimale VERSATILITÀ Massima La distribuzione uniforme del flusso

Dettagli

Digital Indoor DVB-T/T2 Antenna SRT ANT 30

Digital Indoor DVB-T/T2 Antenna SRT ANT 30 Digital Indoor DVB-T/T2 Antenna SRT ANT 30 Picture similar User manual Bedienungsanleitung Manuel d utilisation Manuale utente Manual del usuario Bruksanvisning Käyttöohje Felhasználói kézikönyv Návod

Dettagli

PosCon 3D. La nuova dimensione nel rilevamento dei bordi.

PosCon 3D. La nuova dimensione nel rilevamento dei bordi. PosCon 3D La nuova dimensione nel rilevamento dei bordi. Una nuova dimensione. Il PosCon 3D la misura indipendente dalla distanza degli oggetti. L innovativo sensore di bordi PosCon 3D Baumer è il più

Dettagli

Sistema per il test dell impianto elettrico in linea di montaggio della vettura FERRARI 575 MM.

Sistema per il test dell impianto elettrico in linea di montaggio della vettura FERRARI 575 MM. Sistema per il test dell impianto elettrico in linea di montaggio della vettura FERRARI 575 MM. La sfida Certificare il corretto montaggio dell impianto elettrico, escludendo la presenza di cortocircuiti

Dettagli

Utensili/Test Equipment

Utensili/Test Equipment 85005 Kit terminazione completo di: Borsa 1 pinza serra plug 1 pinza intestazione Keystone jack mod. 110 1 impact tool mod. 110 1 forbice 1 confezione 100 plugs UTP cat. 5e 1 confezione copriplugs 1 basetta

Dettagli