ENFORCE Report Promotional Event - Draft

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ENFORCE Report Promotional Event - Draft"

Transcript

1 ENFORCE Report Promotional Event - Draft ENFORCE - European Network for Energy Performance Certification of Building

2 General Index National promotional events... 3 Annex I Italian events... 5 Annex II Spanish event Annex III Slovenian events D3.2-ENFORCE_PromotionalEvents_02.doc Pag. 2

3 National promotional events Each partner of the Enforce project had to organize at least a national promotional event for the training course(s) on Role and responsibilities of the energy auditors, to illustrate the profession of the energy auditor and its occupational opportunities. Those events are especially addressed to university students coming from technical and scientific areas as well as students from technical higher schools and are organised in close collaboration with the main technical scientific national universities and technical higher schools. The promotional events have been planned before the beginning of the training activities with the aim to inform the possible participants, promote the course and be the first step of the participant selection process. In this report the promotional courses are presented for each country apart from Greece. Some of them showed the courses programme, while in some cases it was provided also a broader introduction to the themes of energy efficiency and buildings sector. In Italy there were four separate events (Modena and Bologna in April 2010 and Verona and Padua in November 2010), two by two very near in space and time. Moreover, the events were specially addressed to university students possibly interested in the course (a certain amount of time was dedicated to illustrate the detailed program of the course), so it was not surprising if the participation to the events were not so high. In fact, in Modena the number of participants were 17 (excluding lecturers) and in Bologna the number of participants were 8 (excluding lecturers). The reason of the scarse participation in Bologna may be justified with a last minute change of the room of the event which was not published on time. In Spain one national promotional event (February 2010) was organised with a more articulated programme, covering not only the presentation of the courses and the Enforce programme and network but also topics related to the energy efficiency in the building sector, addressed to a wider audience, and it attracted totally more than 100 people. For Portugal, ADENE continuously carries out, within its institutional activities, dissemination campaigns. These promotional events were carried through ADENE s webpage and by sending customised messages ( alert) to the its network of qualified experts informing them about ENFORCE project and the organisation of the above mentioned training courses. D3.2-ENFORCE_PromotionalEvents_02.doc Pag. 3

4 In Slovenia, training course, web portal, call center, Enforce energy auditor network, Energy efficiency practical guide and implementation of energy certification were promoted with 4 promotional events starting from October Most of them were organized in the capital Ljubljana. The guide for energy efficiency in the building sector, developed for the Enforce project by each partner, information materials on the Enforce Project, the Enforce leaflet and the program of the course were distributed during the workshop were distributed during almost all these events. In the following annexes the detailed reports of all the promotional events held so far in Italy, Slovenia and Spain are presente. In Greece for the moment there is still not a training promotion and it is expected a promotional event during next month, just before the actual training event. D3.2-ENFORCE_PromotionalEvents_02.doc Pag. 4

5 ANNEX I ITALIAN EVENTS D3.2-ENFORCE_PromotionalEvents_02.doc Pag. 41

6 D3.2 PROMOTIONAL EVENT REPORT OF ITALY MODENA AND VERONA APRIL 2010 Faculty of Engineer University of Modena - Modena 22 nd April 2010 Faculty of Engineer University of Bologna - Bologna 23 rd April 2010 ADICONSUM

7 INDEX Minutes of the event. Annex 1: Invitation Letter. Annex 2: Signed participants list. Annex 3: Materials distributed at the event. 2

8 Minutes of the event Organizing partner Title event Date, venue ADICONSUM and FIRE Workshop di presentazione del corso di alta formazione per Energy Auditor Progetto ENFORCE 22nd April, 2010 in Modena and 23rd April 2010 in Bologna Introduction The first ENFORCE project Promotional event for the training activities and in Italy was carried out on April 22 nd and 23 rd in two different locations, respectively Modena and Bologna, in order to increase the target of the participants. The events were held at the faculty of Engineer of the university of Modena and of Bologna and were organized in strong collaboration with the same universities which were both also responsible of collaborating on the organization of the course. The target participants are representatives of university students who were interested in subject of the training course proposed for professional reasons. This workshop was organised by ADICONSUM with the collaboration of FIRE and of the universities involved. At the workshop of Modena also Marcello Antinucci, representative of REANAEL (the representative also of RENAEL, the Italian partner in the EPBD CAII project), participated as lecturer illustrating the importance of the energetic diagnosis in buildings. In Modena, the lecturers were Marco Vignola (ADICONSUM), Francesco Belcastro (FIRE); Marcello Antinucci (RENAEL) and Paolo Tartarini (university of Modena) who respectively illustrated the project ENFORCE, the legislation in Emilia-Romagna, importance of the energetic diagnosis in buildings and the programme of the course. In Bologna, the lecturers were Marco Vignola (ADICONSUM), Francesco Belcastro (FIRE) and Gianluca Morini (university of Bologna) who respectively illustrated the project ENFORCE and the importance of the energetic diagnosis in buildings, the legislation in Emilia-Romagna and the programme of the course. The dissemination of the event was carried out by Alma Mater Studiorum (the structure of all the universities of Emilia-Romagna, i.e. Bologna, Modena and other in the region) through the dissemination of an invitation letter (annex 1) was sent to all the students of the faculty of Engineer and the graduates of the same faculty in the last 2 years. In Modena the number of participants were 17 (excluding lecturers) and in Bologna the number of participants were 8 (excluding lecturers). The reason of the scarse participation in Bologna may be justified with a last minute change of the room of the event which was not published. Out of the 25 people who participated at the two events, 13 people registered at the course and followed it. At the workshop the ENFORCE leaflet and the course of the programme were distributed (annex 3). 3

9 Modena, 22 nd April 2010 Photos of the Promotional Workshop Bologna, 23 rd April

10 Annex 1.- Invitation letter Caro Ingegnere, l Associazione Consumatori ADICONSUM, in collaborazione con Alma Mater Studiorum e la Facoltà di Ingegneria dell Università degli Studi di Bologna, Reggio Emilia e Modena, organizza un Corso di Alta Formazione rivolto a giovani neolaureati in Ingegneria di qualsiasi indirizzo. Il Corso permette di acquisire le competenze necessarie per effettuare la Diagnosi Energetica degli Edifici e di ottenere l abilitazione per la Certificazione Energetica prevista dalla legge 192/05. Il Corso fa parte del programma di attività del progetto ENFORCE, coordinato da Adiconsum ed approvato dalla Commissione Europea e si svolgerà presso il la Facoltà di Ingegneria di Bologna. Il programma didattico è di 120 ore e si articola in 14 giornate di lezione di 8 ore ciascuna, oltre ad un Workshop conclusivo ed all esame finale (la distribuzione delle giornate di lezione sarà definita tenendo conto delle esigenze degli allievi). Gli allievi che avranno superato l esame finale, saranno inseriti nella Rete di Energy Auditor del progetto ENFORCE. Adiconsum ha attivato il Numero Verde ed i Siti Web ed attraverso i quali i cittadini potranno richiedere la Diagnosi e la Certificazione Energetica delle loro abitazioni, che saranno svolte dai componenti della Rete. Adiconsum pubblicizzerà adeguatamente questo servizio attraverso Radio, TV, Conferenze Stampa, ecc. Come è noto, gli edifici residenziali hanno un ampio potenziale di risparmio energetico e, con gli opportuni interventi, si possono ridurre i consumi di energia e diminuire il costo della bolletta energetica delle famiglie. In questa prospettiva, favorita anche dagli incentivi fiscali vigenti, il settore della riqualificazione energetica degli edifici offre buone opportunità di occupazione e di sviluppo professionale. La quota di iscrizione al Corso è di 500. Giovedì 22 Aprile p.v., alle ore 10,30 nell Aula 110 della Facoltà di Ingegneria dell Università di Modena, e Venerdì 23 Aprile p.v., alle ore 10,30 nell Aula T2 della Facoltà di Ingegneria dell Università di Bologna, si terrà un Seminario Informativo durante il quale un dirigente di ADICONSUM illustrerà le finalità e le prospettive professionali del Corso. Tutti gli interessati sono invitati ad intervenire Il modulo per la domanda di iscrizione al Corso è scaricabile dai siti web e oppure si può ritirare presso lo sportello informativo della Facoltà di Ingegneria di Bologna Distinti saluti Il direttore del corso Prof. Ing. Gian Luca Morini 5

11 Annex 2.- Signed participants list 6

12 7

13 8

14 Annex 3.- Materials distributed at the event 9

15 10

16 11

17 12

18 13

19 D3.2 PROMOTIONAL EVENT REPORT OF ITALY VERONA AND PADOVA NOVEMBER 2010 Istituto Salesiani Don Zeno - Verona 10 th November 2010 (morning) Faculty of Engineer University of Padova - Padova 10 th November 2010 (afternoon) ADICONSUM

20 INDEX Minutes of the event. Annex 1: Invitation Letter. Annex 2: Signed participants list. Annex 3: Materials distributed at the event. 2

21 Minutes of the event Organizing partner Title event Date, venue ADICONSUM and FIRE Workshop di presentazione del corso di alta formazione per Energy Auditor Progetto ENFORCE 10 th November, 2010 in Verona and Padova Introduction The second ENFORCE project Promotional event for the training activities and in Italy was carried out on the 10 th of November in two different locations, respectively Verona in the morning and Padova in the afternoon, following the structure of the first promotional events carried out in two different locations in order to increase the target of the participants. The events were held at the Istituto Salesiano in Verona in the morning (being a higher education technical school and the place where the course would have been held) and at the faculty of Engineer of the university of Padova in the afternoon, both bodies strongly collaborated in the organization of the further training course. The target participants were representatives of university students who were interested in subject of the training course proposed for professional reasons. This workshop was organised by ADICONSUM with the collaboration of FIRE and of the Istituto dei Salesiani involved. In Verona, the lecturers were Marco Vignola, Pieraldo Isolani (ADICONSUM), Renato Cremonesi (Cremonesi Consulenze) and Maurizio Montenurro (Istituto dei Salesiani) who illustrated the project ENFORCE, the legislation in the Region, the importance of the energetic diagnosis in buildings and the programme of the course. The dissemination of the event was jointly carried out by various bodies involved in the event / training course through an invitation letter sent to all the contacts of the dissemination list of ADICONSUM, Faculty of Engineer of the Univerity of Udine, Faculty of Engineer of the University of Padova and of the Istituto Salesiani (annex 1). Also a poster to disseminate the events were prepared and were hang in all the above mentioned locations. In Verona the number of participants were 8 (excluding lecturers) and in Padova the number of participants were 30 (excluding lecturers) as reported in the signed participant lists (annex 2). At the workshop the ENFORCE leaflet and the course of the programme were distributed (annex 3). 3

22 Annex 1.- Invitation letters Roma, 20 settembre 2010 Ai Segretari Regionali Ai Segretari ed agli operatori Territoriali Veneto e FVG Cari amici, vi informo che Adiconsum, in collaborazione con l Università di Padova, organizza un Corso di Formazione post-laurea per giovani neolaureati in Ingegneria ed Architettura delle Regioni Veneto e Friuli Venezia Giulia. Il Corso fa parte del programma di attività del progetto ENFORCE, coordinato da Adiconsum ed approvato dalla Commissione Europea. Il programma didattico del Corso è di 120 ore, adeguato a fornire agli allievi le conoscenze tecniche necessarie per effettuare la Diagnosi Energetica degli Edifici e ad ottenere l abilitazione per la Certificazione Energetica. Gli allievi che avranno superato l esame finale, saranno inseriti nella Rete Adiconsum di Energy Auditor prevista dal progetto ENFORCE. Attraverso il Numero Verde ed il sito web i cittadini potranno richiedere ai componenti della Rete, tramite Adiconsum, una Diagnosi Energetica, qualificata e indipendente dagli interessi commerciali delle imprese, utile per realizzare gli interventi necessari a migliorare l efficienza energetica delle loro abitazioni. Gli edifici residenziali, infatti, hanno un ampio potenziale di risparmio energetico: effettuando gli opportuni interventi si può ridurre il consumo di energia e diminuire il costo della bolletta energetica delle famiglie. In questa prospettiva, il Corso offre ai giovani neolaureati buone opportunità di occupazione e di sviluppo professionale. Il Corso si svolgerà a Verona, presso l Istituto Salesiano San Zeno, in Via Don Minzioni 50, con inizio dal prossimo mese di novembre (data da definire), per sette settimane, con una frequenza di due giornate intere per settimana. Come impegno di frequenza ed a parziale copertura dei costi, ai partecipanti si richiede una quota di iscrizione di 500,00 (cinquecento/00). Oltre all iscrizione al Corso, la quota comprende anche un contributo per il pranzo e, per gli allievi domiciliati lontano da Verona, anche un contributo per i costi del pernottamento. Il pranzo ed il pernottamento sono previsti presso il medesimo Istituto San Zeno ed il contributo sarà di circa il 50% del relativo costo. La selezione degli allievi avverrà con la collaborazione dell Istituto Salesiano San Zeno. Tuttavia, qualora foste interessati a far partecipare al Corso giovani Ingegneri o Architetti di vostra conoscenza, siete pregati di segnalare tempestivamente i loro nominativi al nostro Marco Vignola: Tel , Cell , Cordiali saluti Pieraldo Isolani Responsabile Settore Energia Ambiente Riccardo Comini Segretario Nazionale 4

23 Caro Ingegnere, l Associazione Consumatori ADICONSUM, in collaborazione con la Facoltà di Ingegneria dell Università degli Studi di Udine, organizza un Corso di Alta Formazione rivolto a giovani neolaureati in Ingegneria di qualsiasi indirizzo. Il Corso permette di acquisire le competenze necessarie per effettuare la Diagnosi Energetica degli Edifici e di ottenere l abilitazione per la Certificazione Energetica prevista dalla legge 192/05. Il Corso fa parte del programma di attività del progetto ENFORCE, coordinato da Adiconsum ed approvato dalla Commissione Europea e si svolgerà a Verona, presso l Istituto Salesiano San Zeno, in Via Don Minzioni 50, con inizio dal mese di Dicembre 2010 (data da definire). Il programma didattico è di 120 ore e si articola in due giorni settimanali per sette settimane, oltre al Workshop conclusivo ed all esame finale. Gli allievi che avranno superato l esame finale, saranno inseriti nella Rete di Energy Auditor del progetto ENFORCE. Adiconsum ha attivato il Numero Verde ed il sito web attraverso i quali i cittadini potranno richiedere la Diagnosi e la Certiificazione Energetica delle loro abitazioni, che saranno svolte dai componenti della Rete. Adiconsum pubblicizzerà adeguatamente questo servizio attraverso Radio, TV, Conferenze Stampa, ecc. Come è noto, gli edifici residenziali hanno un ampio potenziale di risparmio energetico e, con gli opportuni interventi, si possono ridurre i consumi di energia e diminuire il costo della bolletta energetica delle famiglie. In questa prospettiva, favorita anche dagli incentivi fiscali vigenti, il settore della riqualificazione energetica degli edifici offre buone opportunità di occupazione e di sviluppo professionale. La quota di iscrizione al Corso è di 500. Nella quota è compreso anche un ticket di 5 euro per consumare il pranzo presso l Istituto Salesiano (costo complessivo circa 10 euro) e, per gli allievi che provengono da una distanza superiore a 120 Km da Verona, è previsto un contributo per le eventuali spese per il pernottamento. Gli interessati sono invitati a partecipare al Seminario per la presentazione del Corso, che si terrà Mercoledì 10 Novembre p.v. alle ore 9,30, a Verona, presso l Istituto Salesiano San Zeno, in Via Don Minzioni 50, durante il quale sarà presente un dirigente di ADICONSUM. Il modulo per la domanda di iscrizione è scaricabile dai siti web e oppure direttamente presso l Istituto Salesiano San Zeno di Verona e presso il Servizio Stage e Mondo del Lavoro dell Università di Padova Palazzo Storione Riviera Tito Livio Padova Tel Il pagamento della quota di iscrizione di 500 (cinquecento euro), va effettuato unicamente a mezzo Bonifico Bancario sul Conto Corrente IBAN: IT81 P , presso il Banco Popolare di Verona e Novara, Agenzia Via F.lli Cervi, intestato a Istituto Salesiano Don Bosco-San Zeno. Le domande, complete della ricevuta del pagamento della quota di iscrizione, dovranno pervenire via , entro le ore 13,00 del 30 novembre 2010, all Ing. Marco Vignola di ADICONSUM: tel Le domande verranno accolte in ordine di arrivo, sino al completamento dei posti disponibili (fa fede la data della . Distinti saluti Facoltà Ingegneria dell Università di Udine / Prof. Roberto Zecchin Facoltà Ingegneria Università di Padova / Istituto Salesiani 5

24 6

25 Annex 2.- Signed participants list 7

26 8

27 9

28 10

29 Annex 3.- Materials distributed at the event ENFORCE leaflet 11

30 Course of the programme: 12

31 13

32 14

33 ANNEX II SLOVENIAN EVENTS D3.2-ENFORCE_PromotionalEvents_02.doc Pag. 33

34 PROMOTIONAL EVENTS REPORT - Slovenia Main activities of IEE ENFORCE project such as training course, web portal, call center, Enforce energy auditor network, Energy efficiency practical guide and implementation of energy certification in Slovenia were promoted by GI ZRMK with 4 promotional events which started in October Seminar on energy certification in Slovenia, Velenje, (Kssena-Energy Agency of Savinjska, Šaleška and Koroška region, Koroška 37a, 3320 Velenje) The first event presented by Mariana Šijanec Zavrl took place in Velenje at Kssena-the Energy agency of Savinjska, Šaleška and Koroška region. The seminar was about Energy certification in Slovenia, compared with other countries. The lecturer presented early experiences in Slovenia, a future challenge of energy certification of buildings, including the role of Enforce project. The seminar was organized on 13 th October 2010 for 25 engineers of civil and mechanical engineering and architects. Pages from PP presentation of the seminar WP3. D3.2 Promotional events report prepared by GI ZRMK, Slovenia

35 Ensvet seminar, Ljubljana, (Geological Survey of Slovenija, Dimičeva 14, 1000 Ljubljana) The next promotional event of Enforce project was within Ensvet seminar at Geological Survey of Slovenia in Ljubljana. Ensvet is an energy consultancy network with offices all over Slovenia. It is financed by the Ministry of the economy. Energy consultants/advisors working at the Ensvet project have to attend educational seminars which are organized every year. This time the seminar took place in Ljubljana on the 5 th March architects, civil engineers and mechanical engineers were present at the seminar, where Marjana Šijanec Zavrl and Andraž Rakušček (both GI ZRMK) presented all the actions of the Enforce network. The main purpose of presenting all the details of the Enforce project to the Ensvet members was to collect signed gentlemen agreements and to accept consultants to the Enforce Energy auditor network. 36 signatures were collected. The Ensvet seminar schedule WP3. D3.2 Promotional events report prepared by GI ZRMK, Slovenia

36 Foto documentation of Ensvet seminar WP3. D3.2 Promotional events report prepared by GI ZRMK, Slovenia

37 The list of participants at Ensvet seminar WP3. D3.2 Promotional events report prepared by GI ZRMK, Slovenia

38 Home Fair, Ljubljana, (Ljubljana Exhibition and Convention Centre, Dunajska cesta 18, 1000 Ljubljana) The last two Enforce training promotional events/workshops were held at Home Fair on 9 th and 10 th March Anja Glušič (GI ZRMK) presented the performance of Enforce call center, activation of Energy auditor network, creation of Enforce web portal and all necessary details of 120 hour training course. Besides two workshops, GI ZRMK successfully promoted the Enforce project during all 6 days of the fair. Near 1000 prepared leaflets and Enforce call center business cards were distributed by assistants of GI ZRMK. Workshops at the Home Fair Curriculum of lectures at the Home Fair WP3. D3.2 Promotional events report prepared by GI ZRMK, Slovenia

39 Promotion of IEE Enforce at the fair WP3. D3.2 Promotional events report prepared by GI ZRMK, Slovenia

40 The list of participants at Home Fair workshops on 9 th and 10 th March Ljubljana, March 2011 WP3. D3.2 Promotional events report prepared by GI ZRMK, Slovenia

41 ANNEX III SPANISH EVENT D3.2-ENFORCE_PromotionalEvents_02.doc Pag. 41

42 D3.2 PROMOTIONAL EVENT REPORT OF SPAIN Promomadrid Building Paseo Castellana 46, Madrid 10 th February 2010 ESCAN, S.A.

43 INDEX Minutes of the event. Annex 1: Participation list (before the meeting). Annex 2: Signed participants list. Annex 3: Event dissemination materials. Annex 4: Materials distributed at the event. Annex 5: Analysis of the evaluation questionnaire. 2

44 Minutes of the event Organizing partner Title event Date, venue ESCAN with the support of CECU Energy Performance Certification of Buildings: Workshop promotional Training 10 th February 2010, Promomadrid Building in Madrid Introduction The first ENFORCE project Promotional event for the training activitries and in Spain was carried out the 10 th February 2010 at the Promomadrid building in Madrid. The target participants are representatives of universities, companies and students who could be interested in ENFOCE activities in general an in trining of certification in particular Escan, s.a. is the organising ENFORCE partner with the support of CECU. This was the first time the ENFORCE project was presented to high number of people in the Promotional Event on Energy Audits. This workshop was organised by ESCAN S.A. with the Regional Government of Madrid. The National Energy Agency (IDAE), and the energy building certification implementing body of Madrid (Fenercom) collaborated also for the dissemination and co-financement of the workshop. ESCAN did a presentation about the role of the energy auditor and the objectives of ENFORCE. Also invited the audience to participate in the ENFORCE course that will be held in Madrid named: Energy Efficiency and Buildings Certification ( Eficiencia energética y certificación energética de edificios ). Involving in the workshop university students & teachers, consultants, architects, etc. in total 105 participants attended this promotional workshop. 3

45 At the workshop a leaflet elaboration by Escan, s.a. was hand-out to all the participants. This leaflet for the widely dissemination of the activities of ENFORCE is send by and it is going to be distributed in all dissemination activities organised during the project duration. 4

46 5

47 Photos of the Promotional Workshop, Madrid 10 th February 2010 (ENFORCE presentation). 6

48 Agenda PROYECTO EUROPEO ENFORCE: JORNADA SOBRE AUDITORIAS ENERGÉTICAS EN OFICINAS Y DESPACHOS PROGRAMA 9:25 h Recepción y entrega de documentación 9:30 h Inauguración Excmo. Sr. D. Antonio Beteta Consejero de Economía y Hacienda de la Comunidad de Madrid 9:40 h El auditor y el papel del auditor energético -ENFORCE Francisco Puente-Salve Director de Proyectos Escan 10:05 h El vidrio como elemento de ahorro energético D. Eduardo Ramos Director del CITAV, Departamento de Marketing Saint-Gobain Cristaleria 10:30 h La eficiencia energética al alcance de todos D. Ernesto Goñi Presidente Productos y Soluciones Aplicadas (PRODUSOL) 10:55 h Sistemas de ahorro de agua y energía D. Luis Ruiz Director Tecnología Energética Hostelera y Sistemas de Ahorro (TEHSA) 11:20 Coloquio 11:30h Decanso 12:00h La automatización y el control aplicados a oficinas y despachos Mª Sol Fernández Asociación española de Domótica (CEDOM) 12:25h Diagnóstico energéticos de edificios Un caso práctico Antonio Moroño Jefe del Departamento de Eficiencia Energética Mapfre 12:50h.Auditorias energéticas en oficinas y despachos D. Juan Antonio de Isabel Director Gerente Geoter 13:15h.Eficiencia energética en iluminación interior D. Raul de Castro Director General, Nettium 13:30h Coloquio 13:45h.Clausura Ilmo. Sr. Carlos López Jimeno Director General de Industria, Energía y Minas Comunidad de Madrid 7

49 Information on the participants The invited people are included in the Annex 1.- Participant list before the meeting. The participants in the promotional event were 105 who are included in the Annex 2.- Signed participants list. Event dissemination material 125 people were invited to the event coming from Ministry of Industry, Commerce and Tourism, Ministry of Environment, National Energy Agency, Regional Governments and Regional Energy Agencies, experts of building and energy fields. Phone call, s and postal letters were used to invite the participants. s were sent with the explanation of the objective of the Round Table. The text of s and the letter are included in Annex 3.- Event dissemination material Material distributed at the event. The materials that were distributed at the Round Table are: - Practical Guide Guia Práctica sobre Ahorro y Eficiencia Energética en Edificios. - Enforce Project leaflet. - Agenda in paper format. These materials are included in Annex 4.- Material distributed at the event. Analysis of the evaluation questionnaire. The analysis of the evaluation questionnaire is included in Annex 5. Output of the event In this event presentations of the two courses that will start after summer time were done. The duration of these courses are 120 hours. There is availability for participants in each course. The target group of the participants is preferably people who did study university degree in sciences, engineering, architects etc or professionals with less than 5-10 years of experience. Participants show high interest on energy efficiency in buildings of households and buildings for other uses. 8

50 Courses have a theoretical part and a practical part with utilisation of didactic equips to measure the energy consumes of domestic appliances, energy meters, etc. Visits to district heating installations, equipment distributors facilities, biomass boilers installations are carried out. ESCAN did tell this information of the courses to valuate the possible take up of elements for regional training courses in Navarra, Cataluña, Extremadura and Madrid. Enforce website and Call Centre services were also explained by Mr. Francisco Puente-Salve, ESCAN including the energy efficiency fields and type of questions that are answered free of charge. The contact data of the Call centre telephone number, address and fax number were also said. 9

51 Annex 1.- Participation list (prepare before the meeting) ENFORCE- Promotional Event for ENFORCE Training Courses Lista PARTICIPANT FULL NAME INSTITUTION/ COMPANY POSITION ADDRESS Juan José Zaballos Ortega VODAFONE Ingeniero de Telecomunicaciones Senior. Madrid Ernesto Goñi cordero PRODUSOL PRODUSOL MADRID Alejandro Alonso Instalaciones Paralelo Madrid Angel Varela Maintenance Maintenance of buildings. Guadarrama José María de la Maza Borrego RST Tasadores de Seguros Doctor Fleming 3, 5ª Planta Madrid Javier Lizarraga Múgica VISIONA Navarra Titán, Madrid José Miguel Luna López NOZAR Miguel Angel Llopis Gómez NOZAR Titán, Madrid Enrique Ovejero García ITEINCO C/ Serrano 85, 1º y 2º Madrid Daniel Alves Torre ITEINCO C/ Serrano 85, 1º y 2º Madrid Olga Barrasan León LLEDO Jose Luis Zabala Martçinez UNIVERSITY REY JUAN Camino del Molino s/n. CARLOS Fuenlabrada Juan Ignacio de Pablos Mayoral UNIVERSITY REY JUAN CARLOS Camino del Molino s/n Fuenlabrada Arturo Sariego Sariego POLITECHNICAL UNIVERSITY Paseo de la Castellana Madrid Alberto Cerro Lorenzo Cgerpi.COM Avenida de el Ferrol 2, Madrid Amaya Vasquez NOGAWATIO.ES C/ Torrelaguna, 61 1ºC Madrid Patricia Fernández ESTUDIANTE Avenida Albufera 23 MADRID María Cordente Zaldívar ESTUDIANTE General Díaz Porlier Madrid Inmaculada Calama Toro Tecnoma S.A. Isla de Hierro 7 San Sebastián de los Reyes Enrique Carril Gómez Domínguez LLEDO ILUMINACION LLEDOSA.ES Laura Hermoso Domínguez LLEDO ENERGIA Rafael Gallardo González ESTUDIANTE Ríos Rosas 2 Madrid José David Molinero García ESTUDIANTE Bravo Murillo 158 Madrid Javier de las Heras ESTUDIANTE Cerro Minguete Madrid Avenida Monforte de Lemos 3 Maria Dominguez ESTUDIANTE 28029Madrid 10

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

Official Announcement Codice Italia Academy

Official Announcement Codice Italia Academy a c a d e m y Official Announcement Codice Italia Academy INITIATIVES FOR THE BIENNALE ARTE 2015 PROMOTED BY THE MIBACT DIREZIONE GENERALE ARTE E ARCHITETTURA CONTEMPORANEE E PERIFERIE URBANE cured by

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO Lo Spallanzani (2007) 21: 5-10 C. Beggi e Al. Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO IL GRADIMENTO DEI DISCENTI, INDICATORE DI SODDISFAZIONE DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 Per la richiesta di accredito alla singola gara, le

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 In merito alla nuova circolare del Sottosegretariato per il Commercio Estero del Primo Ministero della Repubblica di Turchia, la 2009/21, (pubblicata nella

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

PRESENTACION SINTETICA Y DATOS DE LA SOCIEDAD GEA SRL

PRESENTACION SINTETICA Y DATOS DE LA SOCIEDAD GEA SRL PRESENTAZIONE SINTETICA E DATI DELLA SOCIETA GEA SRL Lavagna, 11 Gennaio 2013 I piccoli impianti a fonti rinnovabili sono oggi la risposta più economica e immediata alla ricerca di soluzioni innovative

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

Rilascio dei Permessi Volo

Rilascio dei Permessi Volo R E P U B L I C O F S A N M A R I N O C I V I L A V I A T I O N A U T H O R I T Y SAN MARINO CIVIL AVIATION REGULATION Rilascio dei Permessi Volo SM-CAR PART 5 Approvazione: Ing. Marco Conti official of

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE copertina univ. 21 11-04-2005 16:30 Pagina 1 A State and its history in the volumes 1-20 (1993-1999) of the San Marino Center for Historical Studies The San Marino Centre for Historical Studies came into

Dettagli

Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli edifici

Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli edifici Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli edifici http://www.globalnetworking group.com/ Page 1 of 2 Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli Edifici Speakers

Dettagli

La disseminazione dei progetti europei

La disseminazione dei progetti europei La disseminazione dei progetti europei Indice 1. La disseminazione nel 7PQ: un obbligo! 2. Comunicare nei progetti europei 3. Target audience e Key Message 4. Sviluppare un dissemination plan 5. Message

Dettagli

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto»

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Presentazione per «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Pascal Jansen pascal.jansen@inspearit.com Evento «Agile Project Management» Firenze, 6 Marzo 2013 Agenda Due parole su inspearit

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

ITALIAN: SECOND LANGUAGE GENERAL COURSE

ITALIAN: SECOND LANGUAGE GENERAL COURSE ITALIAN: SECOND LANGUAGE GENERAL COURSE Externally set task Sample 2016 Note: This Externally set task sample is based on the following content from Unit 3 of the General Year 12 syllabus. Learning contexts

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

QUEST La certificazione per le politiche di mobilità urbana. ISIS Istituto di Studi per l Integrazione dei Sistemi MobyDixit Bologna 23.05.

QUEST La certificazione per le politiche di mobilità urbana. ISIS Istituto di Studi per l Integrazione dei Sistemi MobyDixit Bologna 23.05. QUEST La certificazione per le politiche di mobilità urbana ISIS Istituto di Studi per l Integrazione dei Sistemi MobyDixit Bologna 23.05.2013 Il progetto QUEST Gli obiettivi Offrire supporto alle città

Dettagli

Training Seminars Cooperate for an intelligent, sustainable and inclusive growth Trasform opportunities into projects

Training Seminars Cooperate for an intelligent, sustainable and inclusive growth Trasform opportunities into projects Training Seminars Cooperate for an intelligent, sustainable and inclusive growth Trasform opportunities into projects PRESENTATION Innovation plays a key role within the European political agenda and impacts

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict 01NET NETWORK www.01net.it Pag 2 Dati di traffico 01net Network Totale

Dettagli

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE L esperienza e la passione per l ingegneria sono determinanti per la definizione della nostra politica di prodotto,

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

Per effettuare una chiamata in conferenza, seguire queste semplici istruzioni:

Per effettuare una chiamata in conferenza, seguire queste semplici istruzioni: premium access user guide powwownow per ogni occasione Making a Call Per effettuare una chiamata in conferenza, seguire queste semplici istruzioni: 1. Tell your fellow conference call participants what

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam.

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam. Laurea in INFORMATICA INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 Dynamic Host Configuration Protocol fausto.marcantoni@unicam.it Prima di iniziare... Gli indirizzi IP privati possono essere

Dettagli

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tipo: Type: 5 cabine (1 main deck+ 4 lower deck) 5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tessuti: Dedar Fanfara, Paola Lenti Fabrics: Dedar Fanfara,

Dettagli

NEUROSCIENZE EEDUCAZIONE

NEUROSCIENZE EEDUCAZIONE NEUROSCIENZE EEDUCAZIONE AUDIZIONE PRESSO UFFICIO DI PRESIDENZA 7ª COMMISSIONE (Istruzione) SULL'AFFARE ASSEGNATO DISABILITÀ NELLA SCUOLA E CONTINUITÀ DIDATTICA DEGLI INSEGNANTI DI SOSTEGNO (ATTO N. 304)

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

UNITA DI MISURA E TIPO DI IMBALLO

UNITA DI MISURA E TIPO DI IMBALLO Poste ALL. 15 Informazioni relative a FDA (Food and Drug Administration) FDA: e un ente che regolamenta, esamina, e autorizza l importazione negli Stati Uniti d America d articoli che possono avere effetti

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA ROMA 20-22 OTTOBRE 2014 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA,

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP

PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP www.formazione.ilsole24ore.com PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP ROMA, DAL 19 NOVEMBRE 2012-1 a edizione MASTER DI SPECIALIZZAZIONE In collaborazione con: PER PROFESSIONISTI

Dettagli

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004 ! VERBI CHE TERMINANO IN... COME COSTRUIRE IL SIMPLE PAST ESEMPIO e aggiungere -d live - lived date - dated consonante + y 1 vocale + 1 consonante (ma non w o y) cambiare y in i, poi aggiungere -ed raddoppiare

Dettagli

Aggiornamenti CIO Rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi

Aggiornamenti CIO Rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi Aggiornamenti CIO Rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi Istruzioni per gli Autori Informazioni generali Aggiornamenti CIO è la rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi e pubblica articoli

Dettagli

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not?

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not? Il passato Grammar File 12 Past simple Il past simple inglese corrisponde al passato prossimo, al passato remoto e, in alcuni casi, all imperfetto italiano. Con l eccezione del verbo be, la forma del past

Dettagli

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Nuovi standard PMI, certificazioni professionali e non solo Milano, 20 marzo 2009 PMI Organizational Project Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Andrea Caccamese, PMP Prince2 Practitioner

Dettagli

DTT : DECODER, SWITCH- OFF PROCESS, CNID. Roberto de Martino Contents and Multimedia Department RAK/AGCOM

DTT : DECODER, SWITCH- OFF PROCESS, CNID. Roberto de Martino Contents and Multimedia Department RAK/AGCOM DTT : DECODER, SWITCH- OFF PROCESS, CNID Roberto de Martino Contents and Multimedia Department RAK/AGCOM List of contents 1. Introduction 2. Decoder 3. Switch-off process 4. CNID Introduction 1. Introduction

Dettagli

Complete, Sign, Scan & Send by Email to: mipet@simulationteam.com as soon as possible. MIPET 6 th Edition. MIPET FORM A Modello A 5 Pages: 1-5

Complete, Sign, Scan & Send by Email to: mipet@simulationteam.com as soon as possible. MIPET 6 th Edition. MIPET FORM A Modello A 5 Pages: 1-5 MIPET 6 th Edition International Master in Industrial Plant Engineering and Technologies of Genoa University MIPET FORM A Modello A 5 Pages: 1-5 To: MAGNIFICO RETTORE, UNIVERSITY OF GENOA Dipartimento

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

È un progetto di Project by Comune di Numana Ideazione

È un progetto di Project by Comune di Numana Ideazione LA CALETTA È proprio nell ambito del progetto NetCet che si è deciso di realizzare qui, in uno dei tratti di costa più belli della Riviera del Conero, un area di riabilitazione o pre-rilascio denominata

Dettagli

BANDO 2015 ART. 1 ART. 2

BANDO 2015 ART. 1 ART. 2 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAMERINO CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 10 BORSE DI STUDIO PER IL PERFEZIONAMENTO ALL ESTERO DI NEOLAUREATI MAGISTRALI O LAUREATI ANTE DM 509/99. BANDO 2015 ART. 1 È' indetto

Dettagli

master in CULTURAL EXPERIENCE DESIGN AND MANAGEMENT 13 months from November to December ACADEMIC YEAR DURATION

master in CULTURAL EXPERIENCE DESIGN AND MANAGEMENT 13 months from November to December ACADEMIC YEAR DURATION master in CULTURAL EXPERIENCE DESIGN AND MANAGEMENT DURATION 13 months ACADEMIC YEAR from November to December STEERING COMMITTEE Pietro Abate Cosmo Aulo Auletta Sebastiano Bagnara Emilio Genovesi Maria

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

Real Consultant Srl Company Profile

Real Consultant Srl Company Profile Ooooo Real Consultant Srl Company Profile a company Regulated by RICS (The Royal Institution of Chartered Surveyors) Aprile, 2013 Indice REAL CONSULTANT - COMPANY PROFILE REAL CONSULTANT IL NOSTRO PROFILO

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO:

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO: Due mondi, due culture, due storie che si incontrano per dare vita a qualcosa di unico: la scoperta di ciò che ci rende unici ma fratelli. Per andare insieme verso EXPO 2015 Tutt altra storia Il viaggio

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

Process automation Grazie a oltre trent anni di presenza nel settore e all esperienza maturata in ambito nazionale e internazionale, Elsag Datamat ha acquisito un profondo know-how dei processi industriali,

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

2 nd Web Conference ECVET for the Construction Sector: towards the recognition of Learning Outcomes. Report

2 nd Web Conference ECVET for the Construction Sector: towards the recognition of Learning Outcomes. Report LLL 2007-2013 Leonardo da Vinci Sub-Program Support to National Projects to Test and Develop ECVET EACEA/08/2010 Grant Agreement: 2010-4648/001-001 2 nd Web Conference ECVET for the Construction Sector:

Dettagli

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com VIOLENZE NEI LUOGHI DI LAVORO: COSA SONO? any action, incident or behaviour, that departs from reasonable conduct in which a person

Dettagli

Nome del concorrente - Competitor's name :...

Nome del concorrente - Competitor's name :... MODULO DI RICHIESTA DI MATERIALE SUPPLEMENTARE ADDITIONAL MATERIAL ORDER FORM Il materiale e i documenti compresi nella tassa di iscrizione sono elencati nell'appendice VI del 2015 FIA WRC Sporting Regulations

Dettagli

Tirocini: uno sguardo all Europa

Tirocini: uno sguardo all Europa www.adapt.it, 18 luglio 2011 Tirocini: uno sguardo all Europa di Roberta Scolastici SCHEDA TIROCINI IN EUROPA Francia Spagna Lo stage consiste in una esperienza pratica all interno dell impresa, destinata

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

Master School F.lli Pesenti

Master School F.lli Pesenti luter.it DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA STRUTTURALE Master School F.lli Pesenti Politecnico di Milano Anno accademico 2008-2009 In collaborazione con: la I Facoltà di Ingegneria Civile - Ambientale Facoltà

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Come si organizza un progetto di BPM 1 INDICE Organizzazione di un progetto di Business Process Management Tipo di intervento Struttura del progetto BPM Process Performance

Dettagli

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS TEMPO PRESENTE In italiano non vi sono differenze particolari tra le due frasi: MANGIO UNA MELA e STO MANGIANDO UNA MELA Entrambe le frasi si possono riferire

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

R/GB-I/3 Esemplare n.1 per l'amministrazione fiscale italiana Sheet nr.1 for the Italian tax authorities

R/GB-I/3 Esemplare n.1 per l'amministrazione fiscale italiana Sheet nr.1 for the Italian tax authorities R/GB-I/3 Esemplare n.1 per l'amministrazione fiscale Sheet nr.1 for the Italian tax authorities DOMANDA DI RIMBORSO PARZIALE-APPLICATION FOR PARTIAL REFUND * applicata sui canoni pagati da residenti dell'italia

Dettagli

Queste istruzioni si trovano in italiano a pagina 4 di queste note informative.

Queste istruzioni si trovano in italiano a pagina 4 di queste note informative. Authorising a person or organisation to enquire or act on your behalf Autorizzazione conferita ad una persona fisica o ad una persona giuridica perché richieda informazioni o agisca per Suo conto Queste

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION PSS Worldwide is one of the most important diver training agencies in the world. It was created thanks to the passion of a few dedicated diving instructors

Dettagli

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles OLIVIERI Azienda dinamica giovane, orientata al design metropolitano, da più di 80 anni produce mobili per la zona giorno e notte con cura artigianale. Da sempre i progetti Olivieri nascono dalla volontà

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

Università degli Studi di Napoli Parthenope

Università degli Studi di Napoli Parthenope Università degli Studi di Napoli Parthenope CALL FOR ADMISSION TO THE PHD PROGRAMS 30th CYCLE - duration: 01.01.2015 / 31.12.2017 pos. AA.GG. Decree No. 566 T H E R E C T O R In consideration of Law No.

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

Kaba PAS - Pubblic Access Solution

Kaba PAS - Pubblic Access Solution Kaba PAS - Pubblic Access Solution Fondata nel 1950, Gallenschütz, oggi Kaba Pubblic Access Solution, ha sviluppato, prodotto e venduto per oltre 30 anni soluzioni per varchi di sicurezza automatici. Oggi

Dettagli

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello L Istituto di MANAGEMENT ha attivato presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 3 dello

Dettagli

European Energy Manager

European Energy Manager Diventare Energy Manager in Europa oggi EUREM NET V: programma di formazione e specializzazione per European Energy Manager Durata del corso: 110 ore in 14 giorni, di cui 38 ore di workshop ed esame di

Dettagli

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto Urban Farming: Second Use of Public Spaces Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking Scheda progetto CSAVRI - Centro Servizi di Ateneo per la Valorizzazione della Ricerca e Incubatore

Dettagli

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM 65 1 2 VS/AM 65 STANDARD VS/AM 65 CON RACCORDI VS/AM 65

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

3. LO STAGE INTERNAZIONALE

3. LO STAGE INTERNAZIONALE 3. LO STAGE INTERNAZIONALE 3.1. IL CONCETTO La formazione professionale deve essere considerata un mezzo per fornire ai giovani la conoscenza teorica e pratica richiesta per rispondere in maniera flessibile

Dettagli

Conjugate: prendere ammirare camminare entrare visitare sedersi divertirsi

Conjugate: prendere ammirare camminare entrare visitare sedersi divertirsi The IMPERFECT is used to express an action that took place in the past but whose duration cannot be specified. Its endings are identical in all three conjugations. io tu lui/lei noi voi loro -vo -vi -va

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

Guida per gli espositori How to participate

Guida per gli espositori How to participate FIERA MONDIALE DEL COMMERCIO EQUO E SOLIDALE 28-31 MAGGIO 2015 - FABBRICA DEL VAPORE - MILANO 2015, MAY 28-31 - FABBRICA DEL VAPORE - MILANO Guida per gli espositori How to participate Che cos è Milano

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

LIFELONG LEARNING PROGRAMME Leonardo da Vinci Application form 2008 TRANSFER OF INNOVATION

LIFELONG LEARNING PROGRAMME Leonardo da Vinci Application form 2008 TRANSFER OF INNOVATION LIFELONG LEARNING PROGRAMME Leonardo da Vinci Application form 2008 TRANSFER OF INNOVATION PLEASE NOTE THAT THE TABLES REFERRED TO IN CERTAIN FIELDS OF THIS FORM CAN BE FOUND IN THE ANNEX. 1. SUBMISSION

Dettagli

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE.

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE. UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIR 3 RVIZI ALITALIA. MPR DI PIÙ, PR T. FAT TRACK. DDICATO A CHI NON AMA PRDR TMPO. La pazienza è una grande virtù. Ma è anche vero che ogni minuto è prezioso. Per questo

Dettagli

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI CERTIFICAZIONE UNI CEI EN ISO/IEC 1702 Corso 1 Livello In collaborazione con l Ordine degli Ingengeri della Provincia di Rimini Associazione CONGENIA Procedure per la valutazione

Dettagli

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo Prova di verifica classi quarte 1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo lo studente prende 20. Qual è la media dopo il quarto esame? A 26 24

Dettagli