FACTORING: OPPORTUNITÀ ED ALTERNATIVA NELLA GESTIONE, SMOBILIZZO E GARANZIA DEI CREDITI INTERNAZIONALI.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FACTORING: OPPORTUNITÀ ED ALTERNATIVA NELLA GESTIONE, SMOBILIZZO E GARANZIA DEI CREDITI INTERNAZIONALI."

Transcript

1 FACTORING: OPPORTUNITÀ ED ALTERNATIVA NELLA GESTIONE, SMOBILIZZO E GARANZIA DEI CREDITI INTERNAZIONALI. Dott. Mattia Serena, CEO Confindustria Vicenza, 24 Ottobre 2013

2 Il factoring per l impresa cliente ed il finanziatore Che cosa è A chi si rivolge Servizi offerti Visto dal finanziatore Il factoring è uno strumento per la gestione del circolante aziendale, nelle sue componenti attive (crediti commerciali) e passive (debiti commerciali) oltre che per il finanziamento di tali attività/passività. Ad imprese che vantano crediti commerciali, di norma verso altre imprese o pubbliche amministrazioni, normalmente derivanti da rapporti continuativi Valutazione: analisi preventiva dei debitori oggetti di potenziale cessione Gestione: svolgimento delle attività correlate con il controllo delle scadenze dei crediti, il sollecito dei pagamenti e le eventuali azioni di recupero, inducendo economie di scala. Smobilizzo: trasformazione dei crediti commerciali dilazionati in disponibilità finanziarie immediate, con la possibilità di migliorare anche gli indici di liquidità di bilancio. Protezione: copertura contro il rischio di insolvenza dei clienti dell azienda Il Factoring è uno strumento di finanziamento del circolante dotato di un livello di protezione più significativo rispetto ai tradizionali strumenti (anticipo fatture, sbf, sconto commerciale), per effetto congiunto delle sue tecniche e della sua natura di relazione continuativa con l impresa.

3 Il factoring e le PMI Sono spesso specializzate e vincenti nel proprio corebusiness (produrre e distribuire), ma mancano dei correlati gestionali adeguati (amministrativi, di valutazione del rischio creditizio della clientela e nella gestione finanziaria); Hanno sovente difficoltà di accesso al credito: nei periodi di sviluppo quando gli aggregati patrimoniali (perché SOTTOCAPITALIZZATE) e le garanzie fanno fatica a sostenere la crescita del fatturato; nei periodi di crisi a reggere la frenata del Circolante Effettuano sovente forniture a favore di imprese di grandi dimensioni, che modificano arbitrariamente i tempi di pagamento dei propri debiti commerciali, creando problemi di gestione del capitale circolante e nell equilibrio finanziario; Possono avere a che fare con una clientela nuova e/o poco conosciuta, anche sui mercati internazionali.

4 Il factoring e le PMI Per risolvere i problemi relativi alla gestione del capitale circolante e all equilibrio finanziario le PMI possono rivolgersi al Factor. Il Factor si propone come leva delle PMI sui grandi gruppi e svolge un importante azione di monitoraggio dei crediti: La società di factoring interviene nella filiera produttiva bilanciando i rapporti tra PMI e Grandi Gruppi. Affidando ad un soggetto specializzato porzioni del proprio processo produttivo (in questo caso la gestione dei crediti commerciali), nelle quali la PMI non è in grado, in caso di gestione interna, di generare valore. L esternalizzazione della gestione dei crediti consente alla PMI di concentrarsi sul proprio core business

5 Factoring e finanziamento bancario del circolante Continuità Anticipo fatture/sbf E' una transazione che trova esecuzione nei limiti delle disponibilità ed alle condizioni di volta in volta esistenti Factoring E' un polmone finanziario la cui disponibilità è legata solo all'esistenza di crediti commerciali verso i debitori oggetto di cessione continuativa, alle condizioni fissate per contratto Dimensione La dimensione dei fido è determinata in funzione della capacità di indebitam ento dell'im presa La dimensione del fido è legata alla qualità dei debitori ceduti ed alle dimensioni del fatturato sviluppato su di essi: è quindi un m ultiplo della capacità di credito dell'im presa Servizio Protezione Impatto sul bilancio Non è previsto alcun tipo di intervento a supporto dell'incasso dei crediti Non è prevista alcuna garanzia del buon fine dei crediti com m erciali sottostanti Nel bilancio dell'impresa l'operazione è registrata come un debito finanziario Acquisendo i crediti, il factoring garantisce un servizio di gestione e sollecito dei pagamenti, oltre che un servizio di saldaconto Con il factoring pro soluto l'impresa si garantisce una valutazione professionale della propria clientela e la protezione contro il rischio di insolvenza dei clienti Nel bilancio civilistico (anche IAS, se pro soluto) l'operazione è registrata come una cessione di assets ed il finanziamento come un corrispettivo ricevuto in via anticipata, senza aum entare l'indebitam ento Rispetto al finanziamento del circolante operato secondo le tradizionali forme tecniche dell'anticipo fatture e dello smobilizzo sbf, il factoring presenta caratteristiche che lo rendono uno strum ento idoneo a supportare stabilm ente la crescita dell'im presa.

6 FACTORING INTERNAZIONALE

7 Factoring nel mondo % North- America South- America 85 4% Europe (1.172 EU) 60% Africa & Middle East 45 2% Asia % TOTAL WORLD: billion (+ 21%) Source: IFG GIAR 2012 Australia & NZ 45 2%

8 Evoluzione del Factoring Turnover nel mondo 1980 : +/- 50 billion 1990 : +/- 200 billion 2000 : +/- 600 billion 2011 : +/ billion 2012 : +/ billion L industria negli ultimi 30 anni, è cresciuta quattro volte più velocemente rispetto all economia mondiale.

9 Key figures del settore Turnover 2012 : billion + 8 % rispetto al 2011 Circa factoring companies solo in USA e oltre 500 in Brasile Importo finanziato a fine anno: 309 billion Clienti: Debitori Ceduti: (stima) Impiegati:

10 Market Shares 2012 (IFG GIAR) N.Ro Players Industry TO (in Mio ) GDP (in Mio ) GDP Penetration UK & Ireland ,156 1,848,927 16,83% France ,494 1,976,350 9,44% Italy ,878 1,525,820 11,92% Germany ,424 2,576,279 6,11% Spain ,036 1,024,318 12,11% Russian Federation 31 35,175 1,531,837 2,30% Romania 15 2, ,325 2,28% Bulgaria 8 35,000 37,971 1,93% Polonia 19 24, ,462 6,63% Repubblica Ceca 8 5, ,544 3,50% China ,759 6,232,803 5,20% USA 1,200 80,000 11,882,767 0,67%

11 Pro Soluto vs Pro Solvendo

12 Factoring Invoice Discounting

13 Domestic vs International

14 Riferimenti normativi Institut International pour l Unification du Droit Prive (UNIDROIT) Convenzione sul Factoring Internazionale (Ottawa 1988) Nata dall esigenza di adottare regole uniformi che stabiliscano un quadro in grado di favorire il factoring internazionale e salvaguardare un giusto equilibrio di interessi tra le diverse parti dell operazione. -Si intende per «contratto di factoring» un contratto in base al quale un fornitore cederà al cessionario i crediti derivanti da contratti di vendita di merci (art. 1). -Applicabilità: i soggetti (Cedenti e Debitori) devono avere sede in due paesi diversi; questi Stati, così come lo Stato nel quale il cessionario ha la propria sede d affari, siano Stati contraenti; o il contratto di vendita di merci e il contratto di factoring siano disciplinati dalla legge di uno Stato contraente (art. 2). -Il contratto di factoring internazionale deve necessariamente presentare almeno due delle seguenti finalità: 1.finanziamento,2.garanzia contro l insolvenza dei debitori,3.gestione,4. riscossione crediti. -La cessione dei crediti deve essere comunicata al debitore ed identificare i crediti ceduti ed il cessionario per vincolare il debitore al pagamento (art. 8). -

15 Riferimenti normativi (Unidroit) - E prevista la cessione di crediti futuri (art. 5). - La cessione del credito da parte del cedente al cessionario può essere effettuata nonostante qualsiasi patto tra il fornitore e il debitore che proibisca tale cessione (art. 6). - Possibilità di contestazioni e/o compensazioni da parte del debitore su cessioni regolarmente comunicate (art. 9). - La Convenzione è oggetto di ratifica, accettazione o approvazione da parte degli Stati firmatari: Francia, Germania, Ungheria, Italia, Ucraina, Belgio, Repubblica Ceca, Finlandia, Latvia, Marocco, Ghana, Guinea, Nigeria, Filippine, Slovakia, Tanzania, Regno Unito, Usa (art.10).

16 Riferimenti normativi United Nations Convention on the Assignment of Receivables in International Trade (UNCITRAL 2004) Nel 1966 i governi nazionali, spinti dal repentino sviluppo e globalizzazione dei mercati internazionali, si rivolgono alle Nazioni Unite che compresero l'utilità di un ruolo attivo nella rimozione o almeno nella riduzione dei numerosi ostacoli esistenti e crearono la Commissione delle Nazioni Unite per il commercio internazionale (UNCITRAL). L'UNCITRAL è diventata da quel momento il nucleo del sistema legale all interno delle Nazioni Unite per quel che concerne il diritto commerciale internazionale e, nello specifico, la cessione dei crediti derivanti da tale commercio. -Un credito si definisce internazionale quando, al momento della conclusione del contratto originale, il fornitore (cedente) e l acquirente (debitore ceduto) siano situati in Paesi diversi. Inoltre, si definisce la cessione internazionale quando il cedente ed il cessionario sono situati in due Paesi diversi (art. 3). -Autonomia delle parti coinvolte nei contratti (cedente, debitore, cessionario) a derogare le clausole previste dalla Convenzione relativamente ai loro rispettivi obblighi e diritti (art.6). -Cessione dei crediti futuri senza nuovo atto, purché identificati (art. 9).

17 Riferimenti normativi (Uncitral) -Notifica della cessione al debitore da parte del cedente e/o cessionario (art. 13). -La cessione, salvo diversamente specificato, non può influire sui diritti e doveri del debitore senza il suo consenso (art. 15). -La notifica della cessione o le istruzioni di pagamento hanno effetto solo se ricevute dal debitore in una lingua comprensibile e possibilmente in quella dal contratto originale (art. 16). -Il pagamento da parte del debitore è liberatorio solo se, dopo la notifica della cessione, avviene a favore del cessionario (art. 17). Attualmente la Convenzione conta circa 60 Paesi aderenti così suddivisi: 14 stati africani, 14 stati asiatici, 8 stati dell est Europa, 10 stati latino-americani e caraibici e 14 paesi dell Europa occidentale.

18 I Prodotti Full Factoring Il Factor è responsabile della gestione, copertura dal rischio fino al 100%, ed incasso finale delle fatture. Collection only Il Factor si impegna ad effettuare solo l incasso dei crediti ceduti Non-Notified Factoring (NNF) o Confidential Invoice Discounting Il ruolo principale del Factor è quello di garantire la protezione del credito in maniera confidenziale, senza perciò la notifica del debito ceduto. Il Cliente mantiene la gestione del credito ed I pagamenti sono effettuati direttamente a favore dell Export Factor o dell Esportatore. L Import Factor si assume la responsabilità dell incasso dopo un periodo di tempo concordato dalla data di scadenza Export Bulk Factoring Il Factor garantisce I crediti e la gestione degli stessi informando direttamente il debitore dell avvenuta cessione.

19 I Prodotti Fast Cash Factoring (FCF) Applicabile in situazioni dove l Export Factor richiede all Import Factor di garantire la copertura di un credito e di effettuare I relativi solleciti di pagamento mentre, per accelerare i tempi, il debitore effettua il saldo delle fatture cedute direttamente all Export Factor o al fornitore. Single Transaction Factoring In questo prodotto, l Import Factor garantisce la copertura di un credito derivante da una singola transazione intercorsa tra un fornitore ed il suo cliente, fino all importo del limite di credito concesso sulla singola transazione. Tale operazione non è revolving.

20 Operatività Export - DIRETTO FACTOR CEDENTE DEBITORE CEDUTO 1: Fornitore Italiano vende prodotti o servizi a cliente estero 2: Fornitore cede crediti vantati al Factor italiano 3: Factor italiano può anticipare fatture cedute nella % concordata 4: Factor riceve pagamento della fattura direttamente dal debitore ceduto alla scadenza prevista 5: Factor corrisponde al fornitore differenza tra anticipo e saldo al netto delle proprie competenze

21 Operatività Export / Import 2 Factor System IMPORT FACTOR (IF) CEDENTE DEBITORE CEDUTO EXPORT FACTOR (EF) 1: Fornitore Italiano vende prodotti o servizi a cliente estero 2: Fornitore cede crediti vantati al Factor italiano (Export Factor) 3: Export Factor può anticipare fatture cedute nella % concordata 4: Export Factor cede crediti a corrispondente prescelto nel paese del debitore (Import Factor) 5: Import Factor garantisce il credito assegnato e, alla naturale scadenza della fattura, riceve il pagamento della stessa direttamente dal debitore ceduto. 6: Import Factor immediatamente corrisponde all Export Factor l importo ricevuto dal compratore 7: Export Factor liquida l importo spettante al cedente al netto delle competenze 8: Nell eventualità di insolvenza del debitore, Import Factor è tenuto a rispondere della garanzia e a pagare l Export Factor 90 gg dopo la naturale scadenza della fattura

22 Overview del 2F system e dei principali prodotti Finanziamento fatture (EF) Collection fatture (IF) Assunzione rischio commerciale (IF) Finanziamento fatture (EF) Collection fatture (Fornitore) Assunzione rischio commerciale (IF) Finanziamento fatture (EF) Collection (IF) Assunzione rischio (AssiCredit) Finanziamento fatture (EF) Assunzione rischio (IF) Acquirente salda le fatture direttamente a EF o al cedente LEGENDA: EF = Export Factor - IF = Import Factor

23 2F Business step by step 1.Il cliente fornisce servizi/prodotti al debitore secondo modalità e termini concordati (dilazione massima prevista 90 gg, 2.Il cliente richiede a EF una credit line sul debitore, 3.EF invia a IF del paese del debitore le info riguardanti il cliente nonché quel su eventuali commissioni pre-pattuite, etc. 4.EF richiede approvazione (RAC) di una linea di credito a IF, 5.IF valuta il debitore e delibera un limite di credito che comunica a EF, 6.EF concede la linea di credito al suo cliente, 7.Il cliente effettua la consegna ed emette fattura dichiarando che il debito è stato ceduto a IF, 8.EF eroga l anticipazione pattuita al cliente e cede il debito a IF 9.IF incassa il debito dal debitore, e lo gira all EF 10.In caso di disputa sollevata dal debitore, IF deve prontamente comunicare a EF le info del caso; EF deve risolvere la disputa consultandosi con il cliente ed informare IF sulle eventuali soluzioni, 11.In caso di insolvenza del debitore a causa di difficoltà finanziarie, IF deve saldare il debito a EF 90 giorni dopo la scadenza della fattura.

24 Factoring vs Lettera di Credito Factoring Lettera di Credito Flessibilità Linee di Credito del Cliente Elevata (modifiche possono essere effettuate tra il fornitore ed il cliente) L acquirente non è obbligato ad ad utilizzare le proprie linee di credito per il factoring Bassa (tutte le modifiche devono essere approvate dale banche coinvolte) L acquirente è costretto ad utilizzare le proprie lined di credito per l aperture delle LC

25 Il network di IFG (International Factors Group)

26 Brevi cenni sulla storia di IFG Fondato nel 1963; Prima organizzazione internazionale del settore, ed ideatore del 2 FACTOR SYSTEM; Conta circa 170 membri in 60 Paesi; All inizio prevedeva l adesione di un solo Factor per paese, Si sviluppa nel tempo fino a diventare un vero e proprio «trade association» che accoglie non solo Factors ma anche tutte quelle tipologie di aziende strettamente collegate all attività di factoring; I membri si distinguono in Shareholders, Partners, Associated Partners, Sponsors. Divisione geografica del territorio di appartenenza dei membri in Chapters, per facilitare le operazione ed interazioni tra membri (Asia, East Europe, Latin America, Middleast and Africa)

27 Riferimenti normativi - IFG I documenti che governano e regolamentano il processo fi factoring internazionale all interno di IFG e ai quali i Factors aderenti sono assolutamente vincolati nella conduzione del 2F business sono: Rules Between Members Lista di norme applicabili relativamente alle definizioni, spiegazioni e regole utilizzabili nella conduzione del 2F business (obbligazioni, antiriciclaggio, regolamentazione di disagreements, etc). GRIF (General Rules for International Factoring) Serie di norme di vitale importanza per la conduzione giornaliera delle operazioni di 2F, relativamente a Questioni generali, Cessione dei crediti, Credit risks, Collection delle fatture, Trasferimento di fondi, Dispute, Rappresentazioni e garanzie, Varie. DEX Manual (Data Exchange) Descrive, relativamente ai prodotti, l operatività e le procedure riconducibili unicamente ad IFG. Riporta inoltre alcuni templates utili ai membri nella conduzione giornaliera del business. Ifexchange Manual Manuale operativo della piattaforma online.

28 Riferimenti aziendali Compagnia Europea Factoring Industriale Spa Piazza della Serenissima Castelfranco Veneto (TV) Tel: Fax: URL: www. coefi.eu Capitale Sociale: ,00 P. Iva N R.E.A. TV Intermediario Finanziario iscritto all Elenco Generale ex art. 106 del Testo Unico Bancario al n 42000

Il factoring internazionale

Il factoring internazionale Il factoring internazionale Internazionale prefazione Le operazioni di factoring sono in misura crescente effettuate con controparti cedenti e debitrici estere per effetto della crescente internazionalizzazione

Dettagli

Il Factoring nelle piccole e medie imprese

Il Factoring nelle piccole e medie imprese Il Factoring nelle piccole e medie imprese Il contesto macroeconomico Il Sistema Bancario e le PMI L intervento del Factoring, 25 Gennaio 2010 1 Credemfactor Spa 2 2 Lo scenario Macroeconomico 3 3 Lo scenario

Dettagli

Factoring Internazionale Soluzioni per crescere

Factoring Internazionale Soluzioni per crescere Factoring Internazionale Soluzioni per crescere IL SERVIZIO INTERNAZIONALE Il servizio internazionale I SERVIZI 1. Gestione del credito 2. Approvazione del credito 3. Pagamento anticipato del credito I

Dettagli

BCC FACTORING - SOLUZIONI PER LE IMPRESE

BCC FACTORING - SOLUZIONI PER LE IMPRESE BCC FACTORING - SOLUZIONI PER LE IMPRESE - Relatore: Oliviero Sabato Direttore Generale BCC Factoring Aula Magna Università degli Studi di Reggio Emilia, 08 ottobre 2014 2 Agenda Il mercato BCC Factoring

Dettagli

Credito su misura: il factoring quale soluzione finanziaria e gestionale per le Imprese e le Filiere produttive Direzione Marketing

Credito su misura: il factoring quale soluzione finanziaria e gestionale per le Imprese e le Filiere produttive Direzione Marketing AICS MEETING DAY 2014 Credito su misura: il factoring quale soluzione finanziaria e gestionale per le Imprese e le Filiere produttive Direzione Marketing 21 MAGGIO 2014 Agenda: Chi siamo Cos è il Factoring

Dettagli

Perché le imprese ricorrono al factoring: evoluzione e prospettive del mercato del factoring

Perché le imprese ricorrono al factoring: evoluzione e prospettive del mercato del factoring Perché le imprese ricorrono al factoring: evoluzione e prospettive del mercato del factoring Nicoletta Burini Associazione Italiana per il Factoring - Assifact Reggio Emilia 5 giugno 2015 La gestione del

Dettagli

L EVOLUZIONE DEL RAPPORTO BANCA - IMPRESA CON BASILEA II E IL RUOLO DEL FACTORING

L EVOLUZIONE DEL RAPPORTO BANCA - IMPRESA CON BASILEA II E IL RUOLO DEL FACTORING L EVOLUZIONE DEL RAPPORTO BANCA - IMPRESA CON BASILEA II E IL RUOLO DEL FACTORING Relatore : Marino Baratti Credemfactor spa Pag. 1/8 Il rapporto tra PMI e Sistema creditizio L applicazione della nuova

Dettagli

Gli intermediari finanziari non bancari

Gli intermediari finanziari non bancari Gli intermediari finanziari non bancari Intermediari creditizi non bancari A. Leasing B. Factoring C. Credito al consumo Art. 106 e 107 TUB Le società di leasing Elenco generale presso UIC Condizioni per

Dettagli

Il Factoring e le piccole e medie imprese

Il Factoring e le piccole e medie imprese Il Factoring e le piccole e medie imprese Uno strumento per migliorare le performance aziendali e ridurre i rischi finanziari delle PMI anche in ottica di Basilea 2 Marino Baratti Amministratore Delegato

Dettagli

Factoring Flessibilità per la gestione ottimale del capitale circolante

Factoring Flessibilità per la gestione ottimale del capitale circolante Factoring Flessibilità per la gestione ottimale del capitale circolante GE Capital è leader europeo nel settore del factoring: GE Capital è leader europeo nel settore del factoring: oltre 8.000 clienti;

Dettagli

Il Factoring, strumento di gestione e finanziamento del circolante

Il Factoring, strumento di gestione e finanziamento del circolante Il Factoring, strumento di gestione e finanziamento del circolante Sarda Factoring S.p.A. Via S. Margherita n. 8 09124 CAGLIARI Tel. 070 668139 Fax 070 660884 www.sardafactoring.it - sardafactoring@tiscali.it

Dettagli

Cos'è. Questi servizi riguardano:

Cos'è. Questi servizi riguardano: UBI FACTOR Cos'è Il factoring è una combinazione di servizi finanziari e di gestione del credito che consentono ad una società di rafforzare sotto il profilo qualitativo e di valorizzare sotto quello finanziario

Dettagli

finnova Prodotti e Servizi

finnova Prodotti e Servizi finnova Prodotti e Servizi INDICE 1 Finnova Mission 2. Portafoglio Prodotti & Servizi Portafoglio Prodotti & Servizi 3. Scenario di Riferimento Ritardo di pagamento delle PA Le cause Ritardo di pagamento

Dettagli

Factoring e convenzione fornitori

Factoring e convenzione fornitori Factoring e convenzione fornitori Reggio Emilia, 25 marzo 2015 Giuliano Casagrande Direttore Commerciale Credemfactor S.p.A. Il Factoring Il concetto può essere sintetizzato in 4 parole chiave: 1. Valutazione

Dettagli

Pianificazione & Marketing. Padova, 20 ottobre 2009

Pianificazione & Marketing. Padova, 20 ottobre 2009 Padova, 20 ottobre 2009 Padova, 20 ottobre 2009 La crisi in sintesi Intervento delle autorità di politica economica per cercare di ridurne la portata ampia liquidità al sistema finanziario e tassi ai minimi

Dettagli

la banca italiana per l impresa CONVEGNO APIVERONA Finanza per le PMI : Come perché cedere i crediti nel 2011

la banca italiana per l impresa CONVEGNO APIVERONA Finanza per le PMI : Come perché cedere i crediti nel 2011 la banca italiana per l impresa CONVEGNO APIVERONA Finanza per le PMI : Come perché cedere i crediti nel 2011 Febbraio 2011 Finanza a supporto della crescita delle PMI Finanza a breve termine La capacità

Dettagli

Il Factoring come soluzione alternativa alle garanzie internazionali. Bergamo, 22/ 23 Novembre 2010

Il Factoring come soluzione alternativa alle garanzie internazionali. Bergamo, 22/ 23 Novembre 2010 Il Factoring come soluzione alternativa alle garanzie internazionali Bergamo, 22/ 23 Novembre 2010 UBI Factor, da trent anni il protagonista del Factoring in Italia e in Europa Offriamo servizi di Factoring

Dettagli

Il factoring nel 2014 e le previsioni per il 2015

Il factoring nel 2014 e le previsioni per il 2015 Milano17 marzo 2015 2 Il factoring nel 2014 e le previsioni per il 2015 Mercato del factoring in Italia Turnover 2014: 178 mld euro Lo scenario: PIL Italia -0,4% nel 2014 PIL area Euro +0,9% nel 2014 +0,4%

Dettagli

Il Factoring per le piccole e medie imprese

Il Factoring per le piccole e medie imprese Il Factoring per le piccole e medie imprese Direttore Generale Centro Factoring SpA Caratteristiche delle P.M.I Elevata specializzazione dei processi produttivi e di distribuzione. Normalmente, carenze

Dettagli

PROTEGGERE ED INCASSARE I CREDITI VERSO L ESTERO. Reggio Emilia, 25 marzo 2015. Relatore: Rodolfo Baroni

PROTEGGERE ED INCASSARE I CREDITI VERSO L ESTERO. Reggio Emilia, 25 marzo 2015. Relatore: Rodolfo Baroni PROTEGGERE ED INCASSARE I CREDITI VERSO L ESTERO Reggio Emilia, 25 marzo 2015 Relatore: Rodolfo Baroni Export In un contesto domestico con prospettive incerte vendere sui mercati esteri continua ad essere

Dettagli

LA RIVISTA DELLA LOCAZIONE FINANZIARIA. anno XI n. 5 Settembre-Ottobre 2015 5,00. creative C/1516/2008

LA RIVISTA DELLA LOCAZIONE FINANZIARIA. anno XI n. 5 Settembre-Ottobre 2015 5,00. creative C/1516/2008 LA RIVISTA DELLA LOCAZIONE FINANZIARIA anno XI n. 5 Settembre-Ottobre 2015 5,00 C/1516/2008 creative La funzione di finanziamento che si realizza mediante il prodotto factoring (e.g. factoring con accredito

Dettagli

Le Operazioni di Impiego: I FINANZIAMENTI BANCARI A BREVE TERMINE. Università degli Studi di Teramo - Prof. Paolo Di Antonio

Le Operazioni di Impiego: I FINANZIAMENTI BANCARI A BREVE TERMINE. Università degli Studi di Teramo - Prof. Paolo Di Antonio Le Operazioni di Impiego: I FINANZIAMENTI BANCARI A BREVE TERMINE 1 Le Operazioni di Impiego: I Finanziamenti a Breve Termine Finanziamenti Bancari Finanziamenti a breve termine Finanziamenti a medio-

Dettagli

IL FACTORING. essenzialmente un servizio di gestione crediti, il cui importo sarà accreditato al cliente solo dopo la data di scadenza degli stessi.

IL FACTORING. essenzialmente un servizio di gestione crediti, il cui importo sarà accreditato al cliente solo dopo la data di scadenza degli stessi. IL FACTORING Il factoring è il contratto per mezzo del quale un soggetto, detto factor, acquista da un impresa, che accorda dilazioni di pagamento alla sua clientela, la globalità o una parte dei suoi

Dettagli

Credemfactor spa. Luciano Braglia Amministratore Delegato. Reggio Emilia 29 aprile 2016

Credemfactor spa. Luciano Braglia Amministratore Delegato. Reggio Emilia 29 aprile 2016 Credemfactor spa Luciano Braglia Amministratore Delegato Reggio Emilia 29 aprile 2016 Nuovo servizio on line che permette alle imprese di cedere i propri crediti in modo comodo, veloce, sicuro Il processo

Dettagli

Il factoring tra finanza e servizi

Il factoring tra finanza e servizi in collaborazione con Factorit spa Il factoring tra finanza e servizi Giuseppe Nardone Resp. Sviluppo Affari e Canali e Distributivi Il factoring: definizione Il factoring è oggi il solo prodotto presente

Dettagli

Foglio informativo OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLVENDO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING

Foglio informativo OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLVENDO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING Foglio informativo OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLVENDO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING AOSTA FACTOR SPA Sede legale ed amministrativa: 11100 AOSTA, Av. du Conseil des Commis, 25, Tel. 0165 23

Dettagli

Factoring indiretto: un metodo per finanziare i fornitori strategici

Factoring indiretto: un metodo per finanziare i fornitori strategici Il caso pratico 49 di Pietro Busanelli, Umberto Baldi Forti e Lara Villani Busanelli e Associati S.r.l. Tecniche finanziarie Factoring indiretto: un metodo per finanziare i fornitori strategici Il presente

Dettagli

Esame di Stato - Lo smobilizzo dei crediti. Svolgimento

Esame di Stato - Lo smobilizzo dei crediti. Svolgimento Esame di Stato - Lo smobilizzo dei crediti di Maurizio Belli Proposta di esercitazione di Economia aziendale Il candidato, dopo aver illustrato le operazioni bancarie di impiego a breve termine ed evidenziato

Dettagli

Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli articoli n. 115 e seguenti T.U.B.

Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli articoli n. 115 e seguenti T.U.B. Foglio Informativo n UF05 Aggiornamento n 24 ultimo aggiornamento 02/10/2015 Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli articoli n. 115 e seguenti T.U.B.

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLUTO Crediti vs. EE-LL Convenzione Finlombarda Credito IN-CASSA

FOGLIO INFORMATIVO. OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLUTO Crediti vs. EE-LL Convenzione Finlombarda Credito IN-CASSA FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLUTO Crediti vs. EE-LL Convenzione Finlombarda Credito IN-CASSA INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING BCC Factoring S.p.A. - Società di Factoring del

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO FACTORING

FOGLIO INFORMATIVO FACTORING Pag. 1 / 11 FOGLIO INFORMATIVO FACTORING Le condizioni pubblicizzate non costituiscono offerta al pubblico a norma dell art. 1336 del Codice Civile Sezione 1 - Informazioni sulla Banca Monte dei Paschi

Dettagli

Il factoring tra finanza e servizi

Il factoring tra finanza e servizi Il factoring tra finanza e servizi Intervento di Antonio De Martini Firenze, 6 febbraio 2007 Introduzione: il factoring in Italia In Italia la prima società di factoring nasce nel 1963. Il mercato italiano

Dettagli

RILEVAZIONI CONTABILI DI SCONTO E INCASSO EFFETTI, RICEVUTE BANCARIE E FACTORING

RILEVAZIONI CONTABILI DI SCONTO E INCASSO EFFETTI, RICEVUTE BANCARIE E FACTORING RILEVAZIONI CONTABILI DI SCONTO E INCASSO EFFETTI, RICEVUTE BANCARIE E FACTORING L operazione di sconto cambiario Lo sconto cambiario rappresenta un operazione di smobilizzo dei crediti commerciali mediante

Dettagli

FACTORING DEFINIZIONE E CARATTERISTICHE

FACTORING DEFINIZIONE E CARATTERISTICHE FACTORING DEFINIZIONE E CARATTERISTICHE Il factoring è un'operazione finanziaria con la quale un'impresa cede, dietro pagamento di un corrispettivo, dei crediti commerciali ad una società (factor) che

Dettagli

Corporate Presentation

Corporate Presentation Corporate Presentation SACE Roma, Aprile 2015 1 Corporate Presentation Sosteniamo la competitività delle imprese SACE è una società del Gruppo Cdp attiva nell export credit, nell assicurazione del credito,

Dettagli

La pianificazione dell equilibrio finanziario

La pianificazione dell equilibrio finanziario La pianificazione dell equilibrio finanziario Sebastiano Di Diego - Fabrizio Micozzi 1 L ottimizzazione della gestione delle fonti di finanziamento richiede l analisi di una metodologia di calcolo del

Dettagli

Le perdite su crediti

Le perdite su crediti Il bilancio 2013 : novità e criticità Le perdite su crediti dott. Paolo Farinella Commissione Principi Contabili ODCEC Milano Milano 28 febbraio 2014 sede corso Europa 11 0. Introduzione Sintesi argomenti

Dettagli

Foglio informativo OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLUTO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING

Foglio informativo OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLUTO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING Foglio informativo OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLUTO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING AOSTA FACTOR SPA Sede legale ed amministrativa: 11100 AOSTA, Av. du Conseil des Commis, 25, Tel. 0165 23 80

Dettagli

serfactoring San Donato Milanese, 25 novembre 2013 Pagina 1 di 6

serfactoring San Donato Milanese, 25 novembre 2013 Pagina 1 di 6 - serfactoring TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI FINANZIARI Schema di foglio informativo Operazioni Maturity Servizio offerto da Serfactoring S.p.A. Via dell Unione Europea, 3-20097 San Donato

Dettagli

UNIDROIT CONVENZIONE UNIDROIT. sul FACTORING INTERNAZIONALE. (Ottawa, 26 maggio 1988)

UNIDROIT CONVENZIONE UNIDROIT. sul FACTORING INTERNAZIONALE. (Ottawa, 26 maggio 1988) UNIDROIT ISTITUTO INTERNAZIONALE PER L UNIFICAZIONE DEL DIRITTO PRIVATO ============================================================= CONVENZIONE UNIDROIT sul FACTORING INTERNAZIONALE (Ottawa, 26 maggio

Dettagli

10/09 Cliente X a Diversi 600 Merci c/vendite 500 Iva c/vendite 100

10/09 Cliente X a Diversi 600 Merci c/vendite 500 Iva c/vendite 100 Nel normale svolgimento della propria attività, l impresa si trova talvolta, per scelta o per il verificarsi di determinate circostanze, a dover gestire particolari adempimenti contabili relativi alla

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO FACTORING

FOGLIO INFORMATIVO FACTORING Pag. 1 / 9 FOGLIO INFORMATIVO FACTORING Sezione 1 - Informazioni sulla Banca Monte dei Paschi di Siena Leasing & Factoring SpA Monte dei Paschi di Siena Leasing & Factoring, Banca per i servizi finanziari

Dettagli

COME AFFRONTARE IL NODO DEL RITARDO NEI PAGAMENTI

COME AFFRONTARE IL NODO DEL RITARDO NEI PAGAMENTI VII Panel Osservatorio Legislazione & Mercati SEMPLIFICAZIONE, FISCO, LIQUIDITA : TRE MOSSE PER UNA VERA CRESCITA 1 a sessione COME AFFRONTARE IL NODO DEL RITARDO NEI PAGAMENTI Villa Valmarana Morosini,

Dettagli

Capitale di credito PRESENTAZIONE DI EFFETTI SALVO BUON FINE

Capitale di credito PRESENTAZIONE DI EFFETTI SALVO BUON FINE PRESENTAZIONE DI EFFETTI SALVO BUON FINE Definizione È una forma di finanziamento basata sulla presentazione all incasso, da parte dell impresa, di crediti in scadenza aventi o meno natura cambiaria e

Dettagli

Il prodotto maturity. Factoring around Europe: Italia Espana Brescia, 20-21 settembre 2007

Il prodotto maturity. Factoring around Europe: Italia Espana Brescia, 20-21 settembre 2007 Il prodotto maturity Factoring around Europe: Italia Espana Brescia, 20-21 settembre 2007 Il prodotto maturity: le origini Nella seconda metà degli anni 80, Ifitalia lancia sul mercato italiano il prodotto

Dettagli

Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli articoli n. 115 e seguenti T.U.B.

Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli articoli n. 115 e seguenti T.U.B. Foglio Informativo n UF06 Aggiornamento n 24 ultimo aggiornamento 02/10/2015 Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli articoli n. 115 e seguenti T.U.B.

Dettagli

Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli articoli n. 115 e seguenti T.U.B.

Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli articoli n. 115 e seguenti T.U.B. Foglio Informativo n UF04 Aggiornamento n 24 ultimo aggiornamento 02/10/2015 Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli articoli n. 115 e seguenti T.U.B.

Dettagli

Francesco Sacchi - Intervento al Corso Factoring SDA Bocconi del 16.11.2012 PROFILI ORGANIZZATIVI DELL ATTIVITÀ DI FACTORING

Francesco Sacchi - Intervento al Corso Factoring SDA Bocconi del 16.11.2012 PROFILI ORGANIZZATIVI DELL ATTIVITÀ DI FACTORING Francesco Sacchi - Intervento al Corso Factoring SDA Bocconi del 16.11.2012 PROFILI ORGANIZZATIVI DELL ATTIVITÀ DI FACTORING www.fs2a.it 1 Sintesi L intervento è interamente dedicato ai temi di organizzazione

Dettagli

La cessione pro soluto dei crediti verso la P.A.: opportunità e limiti

La cessione pro soluto dei crediti verso la P.A.: opportunità e limiti La cessione pro soluto dei crediti verso la P.A.: opportunità e limiti Fausto Galmarini Presidente Commissione Tecnica Credit e Risk Management Associazione Italiana per il Factoring (Assifact) Convegno

Dettagli

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP FIAMP FEDERAZIONE ITALIANA DELL ACCESSORIO MODA E PERSONA AIMPES ASSOCIAZIONE ITALIANA MANIFATTURIERI PELLI E SUCCEDANEI ANCI ASSOCIAZIONE NAZIONALE CALZATURIFICI ITALIANI ANFAO ASSOCIAZIONE NAZIONALE

Dettagli

serfactoring CONDIZIONI ECONOMICHE MASSIME APPLICABILI San Donato Milanese, 25 novembre 2013 Pagina 1 di 6

serfactoring CONDIZIONI ECONOMICHE MASSIME APPLICABILI San Donato Milanese, 25 novembre 2013 Pagina 1 di 6 TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI FINANZIARI Schema foglio informativo Operazioni di factoring pro solvendo Servizio offerto da Serfactoring S.p.A. Via dell Unione Europea, 3-20097 San Donato

Dettagli

OPERAZIONI DI CESSIONE PRO SOLVENDO DEI CREDITI D IMPRESA CONTRO CORRISPETTIVO E DEI SERVIZI CONNESSI AI SENSI DELLA LEGGE 52/91 E ARTT. 1260 E SEGG.

OPERAZIONI DI CESSIONE PRO SOLVENDO DEI CREDITI D IMPRESA CONTRO CORRISPETTIVO E DEI SERVIZI CONNESSI AI SENSI DELLA LEGGE 52/91 E ARTT. 1260 E SEGG. FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI CESSIONE PRO SOLVENDO DEI CREDITI D IMPRESA CONTRO CORRISPETTIVO E DEI SERVIZI CONNESSI AI SENSI DELLA LEGGE 52/91 E ARTT. 1260 E SEGG. DEL COD. CIV. Sezione I - Informazioni

Dettagli

IL FACTORING: UN PRODOTTO BANCARIO ANTICICLICO Utilità per le imprese e per le banche in un periodo di congiuntura economica negativa

IL FACTORING: UN PRODOTTO BANCARIO ANTICICLICO Utilità per le imprese e per le banche in un periodo di congiuntura economica negativa IL FACTORING: UN PRODOTTO BANCARIO ANTICICLICO Utilità per le imprese e per le banche in un periodo di congiuntura economica negativa Le operazioni di factoring rappresentano un prodotto anticiclico utile

Dettagli

L assicurazione dei crediti

L assicurazione dei crediti L assicurazione dei crediti Bologna, 13 12 2011 Antonella Vona, Responsabile Marketing e Comunicazione Coface Assicurazioni 1970 1971 1972 1973 1974 1975 1976 1977 1978 1979 1980 1981 1982 1983 1984 1985

Dettagli

10 domande e 10 risposte

10 domande e 10 risposte 10 domande e 10 risposte Lo sapevate che... Il factoring è uno strumento per gestire professionalmente i crediti ed è un complemento ideale del finanziamento bancario. Il factoring è utile per tutte le

Dettagli

Foglio informativo. Acquisto di crediti con la garanzia da parte del Fornitore cedente della solvenza del debitore ceduto (pro solvendo).

Foglio informativo. Acquisto di crediti con la garanzia da parte del Fornitore cedente della solvenza del debitore ceduto (pro solvendo). Foglio informativo. Acquisto di crediti con la garanzia da parte del Fornitore cedente della solvenza del debitore ceduto (pro solvendo). Informazioni sulla società di factoring. Centro Factoring S.p.A.

Dettagli

Vademecum. per la cessione pro-soluto di crediti inesigibili. www.vivaspa.it email: info@vivaspa.it Tel. 0423.495969

Vademecum. per la cessione pro-soluto di crediti inesigibili. www.vivaspa.it email: info@vivaspa.it Tel. 0423.495969 Vademecum per la cessione pro-soluto di crediti inesigibili www.vivaspa.it email: info@vivaspa.it Tel. 0423.495969 DEFINIZIONI Cessione del credito: il Codice Civile prevede l istituto della cessione del

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO PER LE OPERAZIONI DI FACTORING

FOGLIO INFORMATIVO PER LE OPERAZIONI DI FACTORING FOGLIO INFORMATIVO PER LE OPERAZIONI DI FACTORING Aggiornato al 10 giugno 2015 - COMPAGNIA EUROPEA FACTORING INDUSTRIALE SPA (COEFI) www.coefi.eu - Pag. 1 di 10 INFORMAZIONI SULLA SOCIETÀ DI FACTORING

Dettagli

OPERAZIONI DI FACTORING

OPERAZIONI DI FACTORING Pag. 1 / 10 OPERAZIONI DI FACTORING INFORMAZIONI SULLA BANCA Monte dei Paschi di Siena Leasing & Factoring, Banca per i servizi finanziari alle imprese S.p.A. Sede legale e Direzione Generale a Siena (SI)

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI MATURITY FACTORING INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI MATURITY FACTORING INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI MATURITY FACTORING INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING BCC Factoring S.p.A. - Società di Factoring del Credito Cooperativo con socio unico Soggetta a direzione e coordinamento

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLVENDO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLVENDO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLVENDO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING BCC Factoring S.p.A. - Società di Factoring del Credito Cooperativo con socio unico Soggetta a direzione

Dettagli

Corporate Presentation SACE BRESCIA 8 luglio 2015. 1 Corporate Presentation

Corporate Presentation SACE BRESCIA 8 luglio 2015. 1 Corporate Presentation Corporate Presentation SACE BRESCIA 8 luglio 2015 1 Corporate Presentation Sosteniamo la competitività delle imprese SACE è una società del Gruppo Cdp attiva nell export credit, nell assicurazione del

Dettagli

Smobilizzo pro soluto con voltura di polizza SACE

Smobilizzo pro soluto con voltura di polizza SACE Smobilizzo pro soluto con voltura di polizza SACE definizione Lo smobilizzo pro-soluto con voltura di polizza SACE consiste nello sconto pro soluto di effetti cambiari con dilazioni di pagamento dai 2

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO PER LE OPERAZIONI DI FACTORING

FOGLIO INFORMATIVO PER LE OPERAZIONI DI FACTORING FOGLIO INFORMATIVO PER LE OPERAZIONI DI FACTORING M003R00 FOGLIO INFORMATIVO versione del 01/10/2015 Pag. 1 di 10 INFORMAZIONI SULLA SOCIETÀ DI FACTORING COMPAGNIA EUROPEA FACTORING INDUSTRIALE SPA Sede

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Operazioni di Factoring (cedente)

FOGLIO INFORMATIVO Operazioni di Factoring (cedente) FOGLIO INFORMATIVO Operazioni di Factoring (cedente) INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione: Barclays Bank PLC Sede Legale: 1, Churchill Place London E14 5HP (UK) Sede in Italia: Via della Moscova 18-20121

Dettagli

PACCHETTO LIQUIDITÀ Prodotti e servizi per la liquidità aziendale

PACCHETTO LIQUIDITÀ Prodotti e servizi per la liquidità aziendale AGGIORNATO AL 4 MAGGIO 2011 PACCHETTO LIQUIDITÀ Prodotti e servizi per la liquidità aziendale Alcune soluzioni potrebbero non essere disponibili causa aggiornamento delle convenzioni. Si consiglia di contattare

Dettagli

Renato Giovannini. Titolo 1. I servizi di finanziamento. Strumenti di finanziamento. Fido e prestiti

Renato Giovannini. Titolo 1. I servizi di finanziamento. Strumenti di finanziamento. Fido e prestiti I servizi di finanziamento 1 Strumenti di finanziamento sterilizzazione attivo securitisation smobilizzo Attivo Imm. mat. Imm. imm. Imm. finan. Mat. Prime Semilav. Prod. finiti Titoli Crediti Cassa Altre

Dettagli

La fattura va in Rete:

La fattura va in Rete: VIA LOMBARDIA 30-00187 ROMA - TEL. 06.4203591 - FAX 06.484704 UFFICIO STUDI ROMA Aderente a UNI Global Union La fattura va in Rete: aste on-line per la cessione pro soluto dei crediti commerciali PERCORSI

Dettagli

Reverse Factoring PA. Roma, Maggio 2012. Il prodotto che facilita lo smobilizzo dei crediti vantati. Amministrazione locale e centrale

Reverse Factoring PA. Roma, Maggio 2012. Il prodotto che facilita lo smobilizzo dei crediti vantati. Amministrazione locale e centrale Reverse Factoring PA Il prodotto che facilita lo smobilizzo dei crediti vantati dalle imprese italiane nei confronti della Pubblica Amministrazione locale e centrale Roma, Maggio 2012 Versione: 1.0 BancoPosta

Dettagli

I servizi di finanziamento. Giuseppe G. Santorsola 1

I servizi di finanziamento. Giuseppe G. Santorsola 1 I servizi di finanziamento Giuseppe G. Santorsola 1 Strumenti di finanziamento sterilizzazione attivo securitisation smobilizzo Attivo Imm. mat. Imm. imm. Imm. finan. Mat. Prime Semilav. Prod. finiti Titoli

Dettagli

Assicurazione dei Crediti Difendiamo il valore dei vostri crediti.

Assicurazione dei Crediti Difendiamo il valore dei vostri crediti. Assicurazione dei Crediti Difendiamo il valore dei vostri crediti. Per navigare al sicuro verso il futuro. Perché Atradius Perché Atradius nasce dall esperienza consolidata di un gruppo mondiale. Perché

Dettagli

OSSERVATORIO. La gestione del credito commerciale nelle PMI venete. 1 report trimestrale. Studio S V S Consulenza di Direzione

OSSERVATORIO. La gestione del credito commerciale nelle PMI venete. 1 report trimestrale. Studio S V S Consulenza di Direzione OSSERVATORIO La gestione del credito commerciale nelle PMI venete 1 report trimestrale Studio S V S Consulenza di Direzione Il campione 2 Chi è stato intervistato? Un campione di 275 imprese che operano

Dettagli

EMILIA ROMAGNA FACTOR S.p.A.

EMILIA ROMAGNA FACTOR S.p.A. EMILIA ROMAGNA FACTOR S.p.A. Bologna, 2 Aprile 2012 FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI ACQUISTO DI CREDITI DI IMPRESA (Factoring) INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO denominazione: EMILIA ROMAGNA FACTOR

Dettagli

GE Commercial Finance Business Finance

GE Commercial Finance Business Finance TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI (D. Lgs n. 385/1993) a norma della Deliberazione del Comitato Interministeriale per il Credito e il Risparmio del 4 marzo 2003 relativa alla

Dettagli

OPERAZIONI DI FACTORING FOGLIO INFORMATIVO factoring - 2012 07 11 giugno 2014INFORMAZIONI SULLA BANCA

OPERAZIONI DI FACTORING FOGLIO INFORMATIVO factoring - 2012 07 11 giugno 2014INFORMAZIONI SULLA BANCA Pag. 1 / 9 OPERAZIONI DI FACTORING FOGLIO INFORMATIVO factoring - 2012 07 11 giugno 2014INFORMAZIONI SULLA BANCA Monte dei Paschi di Siena Leasing & Factoring, Banca per i servizi finanziari alle imprese

Dettagli

- TASSO MASSIMO APPLICABILE PER IL COMPUTO INTERESSI:

- TASSO MASSIMO APPLICABILE PER IL COMPUTO INTERESSI: FOGLIO INFORMATIVO PER LE OPERAZIONI E SERVIZI DI FACTORING (Aggiornamento in vigore dal 01 ottobre 2014) INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING SARDA FACTORING SpA Sede legale e sede amministrativa viale

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING Aggiornato al 01/04/2016 1 INDICE 1. Informazioni sulla Società di factoring 2. Identificazione del soggetto 3. Che cos è il factoring 4. Il Factoring Prosolvendo

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI MATURITY FACTORING INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI MATURITY FACTORING INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI MATURITY FACTORING INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING BCC Factoring S.p.A. - Società di Factoring del Credito Cooperativo con socio unico Soggetta a direzione e coordinamento

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO PER LE OPERAZIONI DI FACTORING

FOGLIO INFORMATIVO PER LE OPERAZIONI DI FACTORING FOGLIO INFORMATIVO PER LE OPERAZIONI DI FACTORING Aggiornato al 10 giugno 2015 - COMPAGNIA EUROPEA FACTORING INDUSTRIALE SPA (COEFI) www.coefi.eu - Pag. 1 di 10 INFORMAZIONI SULLA SOCIETÀ DI FACTORING

Dettagli

Foglio informativo. Acquisto di crediti senza la garanzia da parte del Fornitore cedente della solvenza del debitore ceduto (pro soluto).

Foglio informativo. Acquisto di crediti senza la garanzia da parte del Fornitore cedente della solvenza del debitore ceduto (pro soluto). Foglio informativo. Acquisto di crediti senza la garanzia da parte del Fornitore cedente della solvenza del debitore ceduto (pro soluto). Informazioni sulla società di factoring. Centro Factoring S.p.A.

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI ACQUISTO DEI CREDITI DI IMPRESA (FACTORING) (Aggiornamento in vigore dal 01/04/2011)

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI ACQUISTO DEI CREDITI DI IMPRESA (FACTORING) (Aggiornamento in vigore dal 01/04/2011) FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI ACQUISTO DEI CREDITI DI IMPRESA (FACTORING) (Aggiornamento in vigore dal 01/04/2011) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca IFIS S.p.A. Sede Legale via Terraglio, 63 30174 Venezia

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO FACTORING (OPERAZIONI DI ACQUISTO E GESTIONE DEI CREDITI DI IMPRESA) (Aggiornamento in vigore dal 01/07/2015)

FOGLIO INFORMATIVO FACTORING (OPERAZIONI DI ACQUISTO E GESTIONE DEI CREDITI DI IMPRESA) (Aggiornamento in vigore dal 01/07/2015) INFORMAZIONI SULLA BANCA I crediti si intenderanno ceduti con i privilegi, le garanzie personali e reali e con gli altri accessori, ivi compresi eventuali frutti scaduti, a qualsiasi titolo dovuti (quali

Dettagli

Presentazione Generale del gruppo Coface COFACE PRESENTATION / AUGUST 2014 1

Presentazione Generale del gruppo Coface COFACE PRESENTATION / AUGUST 2014 1 Presentazione Generale del gruppo Coface COFACE PRESENTATION AUGUST 2014 1 Indice 1. Dati chiave p. 3 2. Risultati 2013 p. 8 3. Core Business p. 12 4. L offerta Coface p. 23 AVRIL Date 2014 COFACE TITLE

Dettagli

C.C.I.A.A. di Vicenza. Le operazioni internazionali: i pagamenti ed il recupero del credito

C.C.I.A.A. di Vicenza. Le operazioni internazionali: i pagamenti ed il recupero del credito C.C.I.A.A. di Vicenza INCONTRI DI AGGIORNAMENTO Le operazioni internazionali: i pagamenti ed il recupero del credito Vicenza, 20 ottobre 2008 Che cos è il pagamento? Atto materiale, esecutivo dell obbligazione

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLVENDO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLVENDO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLVENDO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING BCC Factoring S.p.A. - Società di Factoring del Credito Cooperativo con socio unico Soggetta a direzione

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLUTO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLUTO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLUTO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING BCC Factoring S.p.A. - Società di Factoring del Credito Cooperativo con socio unico Soggetta a direzione e

Dettagli

serfactoring San Donato Milanese, 25 novembre 2013 Pagina 1 di 6

serfactoring San Donato Milanese, 25 novembre 2013 Pagina 1 di 6 TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI FINANZIARI Schema foglio informativo Operazioni di factoring pro soluto Servizio offerto da Serfactoring S.p.A. Via dell Unione Europea, 3-20097 San Donato Milanese

Dettagli

Corporate Presentation

Corporate Presentation Corporate Presentation SACE BRESCIA 8 luglio 2015 1 Corporate Presentation Sosteniamo la competitività delle imprese SACE è una società del Gruppo Cdp attiva nell export credit, nell assicurazione del

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA BANCA

INFORMAZIONI SULLA BANCA CRB S.p.A. - Sede Legale e Direzione Generale: Via Principi di Piemonte, 12-12042 BRA (CN) ABI: 06095 - Cod. Fisc., P. I.V.A. e Iscr. Reg. Imprese della CCIAA di Cuneo n. 00200060044 Iscritta all'albo

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING MATURITY FACTORING

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING MATURITY FACTORING FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING MATURITY FACTORING INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING UBI FACTOR S.P.A. Società con Socio Unico UBI BANCA S.C.P.A. Sede legale Via Fratelli Gabba, 1 20121

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA BANCA

INFORMAZIONI SULLA BANCA Norme sulla trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari (D.lgs 1/9/93 n. 385 Delibera CICR 4/3/03 Istruzioni di Vigilanza della Banca d Italia 29/7/2009). INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLUTO

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLUTO FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING PRO SOLUTO INFORMAZIONI SULLA SOCIETA DI FACTORING Enel.factor S.p.A. Codice Fiscale e partita IVA: 06152631005 Gruppo di appartenenza: Enel Sede legale: 00198

Dettagli

Il supporto all internazionalizzazione delle PMI Focus Egitto. Relatore: Leonardo Zuin Desk EMEA - Ufficio Sviluppo Internazionalizzazione

Il supporto all internazionalizzazione delle PMI Focus Egitto. Relatore: Leonardo Zuin Desk EMEA - Ufficio Sviluppo Internazionalizzazione Il supporto all internazionalizzazione delle PMI Focus Egitto Relatore: Leonardo Zuin Desk EMEA - Ufficio Sviluppo Internazionalizzazione Milano, 4 febbraio 2014 1 Egitto in cifre Expenditure on GDP (%

Dettagli

Sito internet Http://www.bancasassari.it indirizzo e-mail direzionegenerale@bancasassari.it

Sito internet Http://www.bancasassari.it indirizzo e-mail direzionegenerale@bancasassari.it FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI ACQUISTO DI CREDITI DI IMPRESA (Factoring) Aggiornamento al 1.1.2009 Servizio offerto da: BANCA DI SASSARI S.p.A. (codice ABI 5676.2) Società per Azioni con sede legale

Dettagli

DISPOSIZIONI DI VIGILANZA PER GLI INTERMEDIARI FINANZIARI

DISPOSIZIONI DI VIGILANZA PER GLI INTERMEDIARI FINANZIARI TITOLO IV Capitolo 5 RISCHIO DI CREDITO - METODO STANDARDIZZATO Sezione I Disciplina applicabile TITOLO IV- Capitolo 5 RISCHIO DI CREDITO METODO STANDARDIZZATO SEZIONE I DISCIPLINA APPLICABILE Gli intermediari

Dettagli

I contratti di finanziamento: Il Factoring

I contratti di finanziamento: Il Factoring I contratti di finanziamento: Il Factoring Definizione,fonti e disciplina del rapporto pagina 1 Aspetti definitori Il Factoring E un contratto atipico (socialmente tipico) nato per soddisfare una specifica

Dettagli