Esercitazione SQL. Università degli Studi del Sannio Facoltà di Ingegneria Corso di Laurea in Ingegneria Informatica

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Esercitazione SQL. Università degli Studi del Sannio Facoltà di Ingegneria Corso di Laurea in Ingegneria Informatica"

Transcript

1 Esercitazione SQL Università degli Studi del Sannio Facoltà di Ingegneria Corso di Laurea in Ingegneria Informatica CorsodiBasidiDati Anno Accademico 2005/2006 docente: ing. Corrado Aaron Visaggio ricevimento: mercoledi Corrado Aaron Visaggio 1

2 Radical Evolution, Joel Garreau, Sperling & Kupfer Editori, Corrado Aaron Visaggio 2

3 Es 1 Libreria (Partita_Iva, Nome, Indirizzo, Città) Libro (Codice_L, Titolo, Editore, Pagine) Autore (Codice_A, Nome, Cognome, Nazionalità, Genere) Vendita (Libreria, Codice_L, Copie) Scritto (Codice_L, Codice_A) Int 1: Trovare le librerie (nome e indirizzo) che vendono libri scritti da autori italiani. π Nome, Indirizzo (LIBRERIA х Partita_Iva=Libreria VENDITA x SCRITTO х ( σ Nazionalità= Italia (AUTORE))) Corrado Aaron Visaggio 3

4 Es 1 Libreria (Partita_Iva, Nome, Indirizzo, Città) Libro (Codice_L, Titolo, Editore, Pagine) Autore (Codice_A, Nome, Cognome, Nazionalità, Genere) Vendita (Libreria, Codice_L, Copie) Scritto (Codice_L, Codice_A) Int 2: Trovare le librerie di Roma che vendono libri di Eco. π Nome, Indirizzo (σ Città= Roma (LIBRERIA) х Partita_Iva=Libreria VENDITA x SCRITTO х ( σ Cognome= Eco (AUTORE))) Corrado Aaron Visaggio 4

5 Es 1 Libreria (Partita_Iva, Nome, Indirizzo, Città) Libro (Codice_L, Titolo, Editore, Pagine) Autore (Codice_A, Nome, Cognome, Nazionalità, Genere) Vendita (Libreria, Codice_L, Copie) Scritto (Codice_L, Codice_A) Int 3: Trovare le librerie che hanno venduto più di dieci copie di un libro di autori tedeschi. π Nome, Indirizzo (LIBRERIA х Partita_Iva=Libreria (σ Copie>10 (VENDITA) x SCRITTO х ( σ Nazionalità= Germania (AUTORE))) Corrado Aaron Visaggio 5

6 Es 1 Libreria (Partita_Iva, Nome, Indirizzo, Città) Libro (Codice_L, Titolo, Editore, Pagine) Autore (Codice_A, Nome, Cognome, Nazionalità, Genere) Vendita (Libreria, Codice_L, Copie) Scritto (Codice_L, Codice_A) Int 4: Trovare i libri (titolo ed editore) che non sono in vendita nella libreria Feltrinelli. π Titolo, Editore (LIBRO хπcodice_l(libro) LIBRI_F), con LIBRI_F = π Codice_L ( σ Nome= Feltrinelli (LIBRERIA) х Partita_Iva= Libreria VENDITA х LIBRO) ) Corrado Aaron Visaggio 6

7 Es 1 Libreria (Partita_Iva, Nome, Indirizzo, Città) Libro (Codice_L, Titolo, Editore, Pagine) Autore (Codice_A, Nome, Cognome, Nazionalità, Genere) Vendita (Libreria, Codice_L, Copie) Scritto (Codice_L, Codice_A) Int 5: Trovare gli autori che hanno scritto più di un libro. Questa la fate voi. Corrado Aaron Visaggio 7

8 Int 1: Trovare matricola e cognome degli impiegati. π Matricola, Cognome (IMPIEGATO) Corrado Aaron Visaggio 8

9 Int 3: Trovare cognome degli impiegati e nome del dipartimento in cui lavorano. π Matricola, Cognome (Impiegati) Corrado Aaron Visaggio 9

10 Int 2: Trovare cognome e stipendio degli impiegati che lavorano a Roma. π Matricola, Cognome (IMPIEGATO х Codice=Dipartimento (σ Sede= Roma (DIPARTIMENTO)) Corrado Aaron Visaggio 10

11 Int 4: Trovare cognome degli impiegati che sono direttori di dipartimento. π Cognome (IMPIEGATO х Matricola=Direttore DIPARTIMENTO ) Corrado Aaron Visaggio 11

12 Int 5: Trovare cognome degli impiegati che non sono direttori di dipartimento. π Cognome (π Matricola, Cognome (IMPIEGATO) π Matricola, Cognome (IMPIEGATO х Matricola=Direttore DIPARTIMENTO ) Corrado Aaron Visaggio 12

13 Int 6: Trovare cognome dei direttori di dipartimento e dei responsabili di progetto. π Cognome (IMPIEGATO х Matricola=Direttore DIPARTIMENTO) U π Cognome (IMPIEGATO х Matricola=Responsabile PROGETTO) Corrado Aaron Visaggio 13

14 Int 7: Trovare cognome degli impiegati che guadagnano più del loro direttore di dipartimento. π CodG (σ Stip > StipD (IMPIEGATO х Dipartimento=Codice DIPARTIMENTO x Dir=MatD ρ MatM, DipD, StipD Mat, Dip, Stip (IMPIEGATO))) Corrado Aaron Visaggio 14

15 Int 8: Trovare cognome degli impiegati con lo stipendio più alto. π Matricola, Cognome (IMPIEGATO) - π Matricola, Cognome (IMPIEGATO х Stip < StipM ρ MatM, CogM, StipM, DipM Mat, Cog, Stip, Dip (IMPIEGATO)) Corrado Aaron Visaggio 15

Esercitazione SQL. Università degli Studi del Sannio Facoltà di Ingegneria Corso di Laurea in Ingegneria Informatica

Esercitazione SQL. Università degli Studi del Sannio Facoltà di Ingegneria Corso di Laurea in Ingegneria Informatica Esercitazione SQL Università degli Studi del Sannio Facoltà di Ingegneria Corso di Laurea in Ingegneria Informatica CorsodiBasidiDati Anno Accademico 2005/2006 docente: ing. Corrado Aaron Visaggio email:

Dettagli

ESERCITAZIONE 1 16 ottobre 2014

ESERCITAZIONE 1 16 ottobre 2014 ESERCITAZIONE 1 16 ottobre 2014 Testi degli esercizi (matr, nome, città, c_laurea) (matr, cod_corso, voto) CORSO(cod_corso, titolo, docente) 1) Estrarre dalla base di dati gli studenti di Milano. 2) Estrarre

Dettagli

Esercizio 1. Cognome e nome:... Matricola:...

Esercizio 1. Cognome e nome:... Matricola:... Sistemi Informativi - Prova d'esame del 20/12/2000 Regole del gioco: 1) vietato scambiare informazioni con altri; 2) motivare ampiamente tutte le risposte; 3) indicare con chiarezza, cognome, nome e numero

Dettagli

Esempi di modelli di database relazionale

Esempi di modelli di database relazionale UNIVERSITÀ DEGLI STUDI ROMA TRE Dipartimento di Matematica e Fisica Corso di Laurea in Matematica Corso IN530 Informatica 9 Sistemi per l elaborazione delle informazioni Prof. Marco Liverani a.a. 2014/2015

Dettagli

Esercitazione su SQL

Esercitazione su SQL Esercizio 1. Esercitazione su SQL Si consideri la base di dati relazionale composta dalle seguenti relazioni: impiegato Matricola Cognome Stipendio Dipartimento 101 Sili 60 NO 102 Rossi 40 NO 103 Neri

Dettagli

1. esprimere in algebra relazionale la seguente interrogazione. Estrarre nome, e cognome dei clienti che hanno noleggiato auto di categoria Executive

1. esprimere in algebra relazionale la seguente interrogazione. Estrarre nome, e cognome dei clienti che hanno noleggiato auto di categoria Executive A. Dato il seguente frammento di schema relazionale (in cui le sottolineature indicano le chiavi e le CLIENTE(numPatente, nome, cognome) NOLEGGIO(cliente, data, auto) AUTO(targa, marcaauto, modelloauto)

Dettagli

Obiettivi dell esercitazione. Requisiti (cont.) Requisiti. Università di Roma La Sapienza A.A. 2008-2009. Facoltà di Ingegneria Sede di Latina

Obiettivi dell esercitazione. Requisiti (cont.) Requisiti. Università di Roma La Sapienza A.A. 2008-2009. Facoltà di Ingegneria Sede di Latina Università di Roma La Sapienza A.A. 2008-2009 Facoltà di Ingegneria Sede di Latina Laurea in Ingegneria Informatica ed Ingegneria dell Informazione Corso di PROGETTAZIONE DEL SOFTWARE Esercitazione sulla

Dettagli

La Progettazione Concettuale

La Progettazione Concettuale La Progettazione Concettuale Università degli Studi del Sannio Facoltà di Ingegneria Corso di Laurea in Ingegneria Informatica CorsodiBasidiDati Anno Accademico 2006/2007 docente: ing. Corrado Aaron Visaggio

Dettagli

Progettazione del Software, Laurea in Ingegneria Gestionale Progettazione del Software Laurea in Ing. Gestionale

Progettazione del Software, Laurea in Ingegneria Gestionale Progettazione del Software Laurea in Ing. Gestionale Progettazione del Software Laurea in Ing. Gestionale Prof. Toni Mancini & Prof. Monica Scannapieco Dipartimento di Informatica e Sistemistica Università di Roma La Sapienza Esercitazione E.A.1 Primi esercizi

Dettagli

Esercitazione sull Algebra Relazionale. Thursday, January 12, 12

Esercitazione sull Algebra Relazionale. Thursday, January 12, 12 Esercitazione sull Algebra Relazionale Thursday, January 12, 12 Schema Elencare i libri della biblioteca pubblicati dopo il 1997 Elencare i libri della biblioteca pubblicati dopo il 1997 Elencare i libri

Dettagli

a.a. 2012/13 12 Novembre 2012 Preparazione al Test in itinere, Compito A 1. Modellare tramite uno schema entità- relazione la seguente base di dati:

a.a. 2012/13 12 Novembre 2012 Preparazione al Test in itinere, Compito A 1. Modellare tramite uno schema entità- relazione la seguente base di dati: Gestione dei dati e della conoscenza, a.a. 2012/13 12 Novembre 2012 Preparazione al Test in itinere, Compito A 1. Modellare tramite uno schema entità- relazione la seguente base di dati: Si vuole modellare

Dettagli

LAUREE TRIENNALI DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E DIPARTIMENTO DI STUDI AZIENDALI CORSI INTENSIVI DI RECUPERO

LAUREE TRIENNALI DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E DIPARTIMENTO DI STUDI AZIENDALI CORSI INTENSIVI DI RECUPERO LAUREE TRIENNALI DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E DIPARTIMENTO DI STUDI AZIENDALI CORSI INTENSIVI DI RECUPERO Il Dipartimento di Economia ed il Dipartimento di Studi Aziendali, nell'ambito delle iniziative volte

Dettagli

Un DataBase SQL per la Henry Books

Un DataBase SQL per la Henry Books Università degli Studi di Ferrara Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica Un DataBase SQL per la Henry Books Progetto di Basi di Dati di Tarin Gamberini Corso di Basi di Dati (ante riforma 3+2) Anno

Dettagli

Università di Roma La Sapienza, Facoltà di Ingegneria

Università di Roma La Sapienza, Facoltà di Ingegneria Università di Roma La Sapienza, Facoltà di Ingegneria Corso di PROGETTAZIONE DEL SOFTWARE I (Ing. Informatica, Nuovo Ordinamento) Prof. Marco Cadoli, Canale A-L, A.A. 2005-06 Esercitazione numero 6 LA

Dettagli

UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE - UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DEL SANNIO PAGINA / 0

UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE - UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DEL SANNIO PAGINA / 0 PAGINA / 0 RASSEGNA STAMPA UNISANNIO 23/03/2011 Indice IL MATTINO 2 Angelo, il neolaureato che ha inventato un programma anti-hacker IL SANNIO QUOTIDIANO 3 Università del Sannio: Angelo Ciampa si aggiudica

Dettagli

Il Modello Relazionale (1)

Il Modello Relazionale (1) Il Modello Relazionale (1) Il modello relazionale, sebbene non sia stato il modello usato nei primi DBMS, è divenuto lentamente il modello più importante al punto che è oggi comunemente usato in tutti

Dettagli

Politecnico di Milano - Facoltà di Ingegneria INFORMATICA A - Corso per allievi GESTIONALI - Prof. C. SILVANO A. A. 2001/2002-5 febbraio 2003 -A

Politecnico di Milano - Facoltà di Ingegneria INFORMATICA A - Corso per allievi GESTIONALI - Prof. C. SILVANO A. A. 2001/2002-5 febbraio 2003 -A Politecnico di Milano - Facoltà di Ingegneria INFORMATICA A - Corso per allievi GESTIONALI - Prof. C. SILVANO A. A. 2001/2002-5 febbraio 2003 -A COGNOME: NOME: MATRICOLA: Istruzioni: Scrivere solo sui

Dettagli

Studente (Cognome Nome): Corso di Informatica Corso di Laurea in Ingegneria Gestionale a.a. 2006-07 Secondo Compitino 21 Dicembre 2006

Studente (Cognome Nome): Corso di Informatica Corso di Laurea in Ingegneria Gestionale a.a. 2006-07 Secondo Compitino 21 Dicembre 2006 Studente (Cognome Nome): Matricola: Corso di Informatica Corso di Laurea in Ingegneria Gestionale a.a. 2006-07 Secondo Compitino 21 Dicembre 2006 Si noti che le soluzioni ai quesiti saranno considerate

Dettagli

Puntatori Passaggio di parametri per indirizzo

Puntatori Passaggio di parametri per indirizzo Dipartimento di Informatica e Sistemistica Antonio Ruberti Sapienza Università di Roma Puntatori Passaggio di parametri per indirizzo Corso di Fondamenti di Informatica Laurea in Ingegneria Informatica

Dettagli

ISTRUZIONI REDAZIONE TESI MASTER

ISTRUZIONI REDAZIONE TESI MASTER ISTRUZIONI REDAZIONE TESI MASTER 1) COPERTINA E FRONTESPIZIO La copertina dovrà riportare i seguenti dati (vedi ALLEGATO A): Università Telematica e-campus, Master in Titolo della Tesi Nome e Cognome del

Dettagli

Cooperativa Libraria Nuova Cultura

Cooperativa Libraria Nuova Cultura CONTRATTO DI COLLABORAZIONE EDITORIALE La Casa Editrice Cooperativa Libraria Nuova Cultura a r.l., C.F. 02636910586, con sede in Roma Piazzale Aldo Moro,5 in persona del suo rappresentante legale Sig.

Dettagli

WORKSHOP LA LUCE PER GLI SPAZI ESPOSITIVI

WORKSHOP LA LUCE PER GLI SPAZI ESPOSITIVI In collaborazione con: SOVRAINTENDENZA AI BENI CULTURALI DEL COMUNE DI ROMA SSML SCUOLA SUPERIORE MEDIATORI LINGUISTICI GREGORIO VII Patrocini: MiBAC MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA CULTURALI AIDI ASSOCIAZIONE

Dettagli

Corso di Informatica Corso di Laurea in Ingegneria Gestionale a.a. 2005-06 Secondo Compitino 17 Dicembre 2005

Corso di Informatica Corso di Laurea in Ingegneria Gestionale a.a. 2005-06 Secondo Compitino 17 Dicembre 2005 Studente (Cognome Nome): Matricola: Corso di Informatica Corso di Laurea in Ingegneria Gestionale a.a. 2005-06 Secondo Compitino 17 Dicembre 2005 Si noti che le soluzioni ai quesiti saranno considerate

Dettagli

Ingegneria Elettronica, Informatica e delle Telecomunicazioni Prova scritta di ANALISI B - 06/04/2006

Ingegneria Elettronica, Informatica e delle Telecomunicazioni Prova scritta di ANALISI B - 06/04/2006 Ingegneria Elettronica, Informatica e delle Telecomunicazioni Prova scritta di ANALISI B - 06/04/2006 CORSO DI STUDI IN INGEGNERIA... NOME E COGNOME:... NUMERO DI MATRICOLA:... (scrivere nome e cognome

Dettagli

Corso di Basi di Dati. Linguaggi per basi di dati. Linguaggi per basi di dati. Linguaggi per basi di dati: Algebra Relazionale

Corso di Basi di Dati. Linguaggi per basi di dati. Linguaggi per basi di dati. Linguaggi per basi di dati: Algebra Relazionale Corso di Basi di Dati Linguaggi per basi di dati: lgebra Relazionale Donatella Gubiani Linguaggi per basi di dati Si possono distinguere diversi tipi di linguaggi per la gestione dei dati: Linguaggio di

Dettagli

Liberare la memoria allocata dinamicamente.

Liberare la memoria allocata dinamicamente. Scrivere un programma per la gestione dei libri e dei prestiti di una biblioteca universitaria. I libri sono caratterizzati dalle seguenti informazioni: titolo, autore, collocazione del libro, numero di

Dettagli

Uso delle variabili di alias. SQL slide aggiuntive. Interrogazione 25. Interrogazione 26

Uso delle variabili di alias. SQL slide aggiuntive. Interrogazione 25. Interrogazione 26 Uso delle variabili di alias SQL slide aggiuntive Laurea magistrale in Scienze della mente Laurea magistrale in Psicologia dello sviluppo e dell'educazione educazione Non solo per disambiguare la notazione

Dettagli

CURRICULUM VITAE Ultimo aggiornamento CV in data 2015-04-27

CURRICULUM VITAE Ultimo aggiornamento CV in data 2015-04-27 CURRICULUM VITAE Ultimo aggiornamento CV in data 2015-04-27 DATI GENERALI Cognome e nome FERRERI MARCELLO Data di nascita 09/10/1959 E-mail marcello.ferreri@regione.toscana.it Matricola 0015722 Anzianità

Dettagli

Esercizio 1. Esercizio 2

Esercizio 1. Esercizio 2 Esercizio 1 Realizzare un programma che, aperto un file di testo di nome Prova.txt in modalità scrittura, provveda a leggere da input delle parole separate da spazi (stringhe di al più 63 caratteri) e

Dettagli

Prova scritta. Giovedì 02 Ottobre 2008. Appello di Informatica II - Corso di Laurea in Ottica e Optometria A.A. 2007/2008

Prova scritta. Giovedì 02 Ottobre 2008. Appello di Informatica II - Corso di Laurea in Ottica e Optometria A.A. 2007/2008 Giovedì 02 Ottobre 2008 Appello di Informatica II - Corso di Laurea in Ottica e Optometria A.A. 2007/2008 Prova scritta Esercizio 1 (8 punti). Si vuole progettare una base di dati per uno stabilimento

Dettagli

Telefono: e-mail: Matricola: Anno di corso: Primo Secondo Terzo Fuori Corso Prima modifica Seconda modifica

Telefono: e-mail: Matricola: Anno di corso: Primo Secondo Terzo Fuori Corso Prima modifica Seconda modifica Piano di studi A.A. 200-2006 Università di Roma Tor Vergata Facoltà di Lettere e Filosofia Corso di Laurea triennale Scienze della Comunicazione Piano di studio A.A. 200-2006 Nome: Cognome: Luogo e data

Dettagli

VALORE MINIMO DEL RENDIMENTO DI COMBUSTIONE DEI GENERATORI DI CALORE RILEVABILE NEL CORSO DEI CONTROLLI DI EFFICIENZA ENERGETICA

VALORE MINIMO DEL RENDIMENTO DI COMBUSTIONE DEI GENERATORI DI CALORE RILEVABILE NEL CORSO DEI CONTROLLI DI EFFICIENZA ENERGETICA compresa fra lo 01.01.1998 e il 15 84,4 86,4 86,4 89,3 92,2 91,4 89,4 15,5 84,4 86,4 86,4 89,3 92,2 91,4 89,4 16 84,4 86,4 86,4 89,3 92,2 91,4 89,4 16,5 84,4 86,4 86,4 89,3 92,2 91,4 89,4 17 84,5 86,5

Dettagli

Compito di Informatica Grafica 3 appello 20/02/2013. Nome e Cognome Numero di Matricola

Compito di Informatica Grafica 3 appello 20/02/2013. Nome e Cognome Numero di Matricola Nome e Cognome Numero di Matricola Esercizio 1 (12 punti) Si consideri la base di dati di una società di gestione di carte di pagamento. Ogni carta (id_carta) ha un tipo (tipo_carta, può essere debito

Dettagli

Vettori Algoritmi elementari di ordinamento

Vettori Algoritmi elementari di ordinamento Dipartimento di Informatica e Sistemistica Antonio Ruberti Sapienza Università di Roma Vettori Algoritmi elementari di ordinamento Corso di Fondamenti di Informatica Laurea in Ingegneria Informatica (Canale

Dettagli

Basi di dati. Corso di Laurea in Ingegneria Informatica Canale di Ingegneria delle Reti e dei Sistemi Informatici - Polo di Rieti

Basi di dati. Corso di Laurea in Ingegneria Informatica Canale di Ingegneria delle Reti e dei Sistemi Informatici - Polo di Rieti Basi di dati Corso di Laurea in Ingegneria Informatica Canale di Ingegneria delle Reti e dei Sistemi Informatici - Polo di Rieti Anno Accademico 2008/2009 Introduzione alle basi di dati Docente Pierangelo

Dettagli

WORKSHOP FONDAMENTI DI ILLUMINOTECNICA, COLORE E PERCEZIONE VISIVA

WORKSHOP FONDAMENTI DI ILLUMINOTECNICA, COLORE E PERCEZIONE VISIVA In collaborazione con: SOVRAINTENDENZA AI BENI CULTURALI DEL COMUNE DI ROMA SSML SCUOLA SUPERIORE MEDIATORI LINGUISTICI GREGORIO VII Patrocini: MiBAC MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA CULTURALI AIDI ASSOCIAZIONE

Dettagli

Join in SQL (primo modo) Informatica. Tabella Dipartimento. Interrogazione 4a. Interrogazione 4b. Interrogazione 4a

Join in SQL (primo modo) Informatica. Tabella Dipartimento. Interrogazione 4a. Interrogazione 4b. Interrogazione 4a Join in SQL (primo modo) Informatica Lezione 7 Laurea magistrale in Psicologia Laurea magistrale in Psicologia dello sviluppo e dell'educazione Anno accademico: 09- Per formulare interrogazioni che coinvolgono

Dettagli

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione Direzione generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema

Dettagli

CURRICULUM VITAE Ultimo aggiornamento CV in data 2015-04-29

CURRICULUM VITAE Ultimo aggiornamento CV in data 2015-04-29 CURRICULUM VITAE Ultimo aggiornamento CV in data 2015-04-29 DATI GENERALI Cognome e nome GIOVANNINI VALTERE Data di nascita 11/05/1951 E-mail valtere.giovannini@regione.toscana.it Matricola 0016431 Anzianità

Dettagli

Informatica B. Sezione D. Scuola di Ingegneria Industriale Laurea in Ingegneria Energetica Laurea in Ingegneria Meccanica

Informatica B. Sezione D. Scuola di Ingegneria Industriale Laurea in Ingegneria Energetica Laurea in Ingegneria Meccanica Scuola di Ingegneria Industriale Laurea in Ingegneria Energetica Laurea in Ingegneria Meccanica Dipartimento di Elettronica, Informazione e Bioingegneria Informatica B Sezione D Franchi Alessio Mauro,

Dettagli

ROMA MIGLIORARE LA MOBILITÀ E L ACCESSIBILITÀ A ROMA TRE Buone pratiche: Strasburgo, tram e pedoni UNIVERSITÀ DEGLI STUDI andrea spinosa as@cityrailways.net IL TRAM DI OGGI, IL FUTURO PER ROMA Ordine degli

Dettagli

GUIDA INFORMATIVA PER GLI STUDENTI ERASMUS IN ARRIVO

GUIDA INFORMATIVA PER GLI STUDENTI ERASMUS IN ARRIVO ERASMUS LUMSA GUIDA INFORMATIVA PER GLI STUDENTI ERASMUS IN ARRIVO Pagina 1 di 6 COME IMMATRICOLARSI ALLA LUMSA Troverete qui di seguito i documenti necessari per l immatricolazione 1) APPLICATION FORM

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA DIPARTIMENTO DI SCIENZE ECONOMICHE E AZIENDALI Corso di Laurea Magistrale in ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE (Classe LM-77) PIANO DI STUDI PER GLI ISCRITTI AL 1 ANNO DM

Dettagli

Università degli Studi di Roma La Sapienza, Facoltà di Ingegneria

Università degli Studi di Roma La Sapienza, Facoltà di Ingegneria Università degli Studi di Roma La Sapienza, Facoltà di Ingegneria Corso di PROGETTAZIONE DEL SOFTWARE I (Ing. Informatica, Nuovo Ordinamento) Prof. Marco Cadoli, Canale A-L, A.A. 2005-06 INFORMAZIONI AMMINISTRATIVE

Dettagli

Registro delle lezioni di

Registro delle lezioni di Università Mediterranea di Reggio Calabria Facoltà di Ingegneria Registro delle lezioni di Corso di Laurea Docente Tipologia di affidamento Anno Accademico Numero di CFU Il Preside Prof. Adolfo Santini

Dettagli

1 MATR. COGNOME NOME CORSO DI ISCRIZIONE

1 MATR. COGNOME NOME CORSO DI ISCRIZIONE ELENCO 50 FIRME 1 MATR. COGNOME NOME CORSO DI ISCRIZIONE 2 MATR. COGNOME NOME CORSO DI ISCRIZIONE 3 MATR. COGNOME NOME CORSO DI ISCRIZIONE 4 MATR. COGNOME NOME CORSO DI ISCRIZIONE 5 MATR. COGNOME NOME

Dettagli

Data Dal 1994 al 2004. Ufficio Rendiconti -Ufficio Contenzioso. Tipo di impiego Responsabile di Misura POR 2000/2006

Data Dal 1994 al 2004. Ufficio Rendiconti -Ufficio Contenzioso. Tipo di impiego Responsabile di Misura POR 2000/2006 Curriculum vitae Cod. LT - 4351 Informazioni personali Cognome e Nome Indirizzo RIJLLO DOMENICO TRAVERSA SAN MARTINO,21 88021 BORGIA ( CZ) Telefono E-mail Nazionalità Data e luogo di nascita italiana 26/04/1955

Dettagli

Basi di dati 9 febbraio 2010 Compito A

Basi di dati 9 febbraio 2010 Compito A Basi di dati 9 febbraio 2010 Compito A Domanda 0 (5%) Leggere e rispettare le seguenti regole: Scrivere nome, cognome, matricola (se nota), corso di studio e lettera del compito (ad esempio, A) sui fogli

Dettagli

AREA INFORMATICA & TELEMATICA. Mini Giuda (lato studente) Area Informatica e Telematica 1

AREA INFORMATICA & TELEMATICA. Mini Giuda (lato studente) Area Informatica e Telematica 1 AREA INFORMATICA & TELEMATICA Mini Giuda (lato studente) Area Informatica e Telematica 1 SOMMARIO Introduzione.... 3 Accesso... 3 Prenotazione esame e risultati parziali... 4 Visualizza carriera e presa

Dettagli

LA LUCE PER LO SPETTACOLO

LA LUCE PER LO SPETTACOLO SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA Dipartimento ITACA Industrial Design Tecnologia nell Architettura e Cultura dell Ambiente In collaborazione con: SOVRAINTENDENZA AI BENI CULTURALI DEL COMUNE DI ROMA SSML SCUOLA

Dettagli

LA LUCE PER LO SPETTACOLO Dal 18 maggio - 23 maggio 2009: teoria ed esercitazioni (orario 9.00 13.00 / 14.00 17.00 18.30)

LA LUCE PER LO SPETTACOLO Dal 18 maggio - 23 maggio 2009: teoria ed esercitazioni (orario 9.00 13.00 / 14.00 17.00 18.30) SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA DIPARTIMENTO DIAR In collaborazione con: SOVRAINTENDENZA AI BENI CULTURALI DEL COMUNE DI ROMA SSML SCUOLA SUPERIORE MEDIATORI LINGUISTICI GREGORIO VII Patrocini: MiBAC MINISTERO

Dettagli

WORKSHOP L'HARDWARE DEL SISTEMA LUCE: GLI APPARECCHI, I SOSTEGNI, IL DESIGN

WORKSHOP L'HARDWARE DEL SISTEMA LUCE: GLI APPARECCHI, I SOSTEGNI, IL DESIGN : SOVRAINTENDENZA AI BENI CULTURALI DEL COMUNE DI ROMA SSML SCUOLA SUPERIORE MEDIATORI LINGUISTICI GREGORIO VII Patrocini: MiBAC MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA CULTURALI AIDI ASSOCIAZIONE ITALIANA

Dettagli

CLIMI MII 2 ANNO 1/5. [ECO0120] CONTRATTI BANCARI E FINANZIARI (Lezione) Nessun partizionamento - (16/9/2013-21/12/2013)

CLIMI MII 2 ANNO 1/5. [ECO0120] CONTRATTI BANCARI E FINANZIARI (Lezione) Nessun partizionamento - (16/9/2013-21/12/2013) CLIMI MII 2 ANNO Struttura Organizzativa: (DIP) DIPARTIMENTO DI ECONOMIA, (DIP) DIPARTIMENTO DI ECONOMIA, (FAC) ECONOMIA VARESE A. A: 2013/2014 Periodo: 1 Ora 09.00 Lunedi Martedi Mercoledi Giovedi Venerdi

Dettagli

Ingegneria dell Emergenza

Ingegneria dell Emergenza FACOLTA DI INGEGNERIA Concorso di ammissione al Master universitario di primo livello in Ingegneria dell Emergenza Anno 2005-2006 (Bando dell 11 Agosto 2005) Codice corso di studio da inserire nel bollettino

Dettagli

Destinatari del Workshop. Operatori del settore, architetti, ingegneri, installatori e promotori tecnici.

Destinatari del Workshop. Operatori del settore, architetti, ingegneri, installatori e promotori tecnici. In collaborazione con: SOVRAINTENDENZA AI BENI CULTURALI DEL COMUNE DI ROMA SSML SCUOLA SUPERIORE MEDIATORI LINGUISTICI GREGORIO VII Patrocini: MiBAC MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA CULTURALI AIDI ASSOCIAZIONE

Dettagli

WORKSHOP FONDAMENTI DI ILLUMINOTECNICA

WORKSHOP FONDAMENTI DI ILLUMINOTECNICA SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA DIPARTIMENTO DI ARCHITETTURA E PROGETTO In collaborazione con: SOVRAINTENDENZA AI BENI CULTURALI DEL COMUNE DI ROMA SSML SCUOLA SUPERIORE MEDIATORI LINGUISTICI GREGORIO VII

Dettagli

!" # $ % &'( )*"((+', * !"# $%#%&'() *" # $ #!$ +" #! % # %!, ( -!.///0%'1#020340115$+( $ -./ %! + +" +$ 8"+!$ " "! *$!+ "$ + " ( "*!

! # $ % &'( )*((+', * !# $%#%&'() * # $ #!$ + #! % # %!, ( -!.///0%'1#020340115$+( $ -./ %! + + +$ 8+!$  ! *$!+ $ +  ( *! !" # $ % &'( )*"((+', *!"# $%#%&'() *" # $ #!$ +" #! % # %!, ( -!.///0%'1#020340115$+( $!66720#/7$ "+&#! 1 -./ %! + +" +$ 8"+!$ " "! %4$!(+! *$!+ "$ + " ( "*! -. %!, " 8"9 "!!!!!!+!:;!"!" ;! -).- - 0 1*

Dettagli

Nome/cognome N. di matricola (10 cifre) Posizione: Riga Col

Nome/cognome N. di matricola (10 cifre) Posizione: Riga Col Nome/cognome N. di matricola (10 cifre) Posizione: Riga Col UNIVERSITA' DI BOLOGNA - CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA CORSO DI SISTEMI OPERATIVI - ANNO ACCADEMICO 2005/2006 PROVA PARZIALE DI CONCORRENZA

Dettagli

WORKSHOP IMPIANTI ELETTRICI Dal 18 al 23 giugno 2012: teoria ed esercitazioni (orario 10.00 13.00 / 14.00 17.00 18.30)

WORKSHOP IMPIANTI ELETTRICI Dal 18 al 23 giugno 2012: teoria ed esercitazioni (orario 10.00 13.00 / 14.00 17.00 18.30) 0B SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA DIPARTIMENTO DI ARCHITETTURA E PROGETTO In collaborazione con: SOVRAINTENDENZA AI BENI CULTURALI DEL COMUNE DI ROMA SSML SCUOLA SUPERIORE MEDIATORI LINGUISTICI GREGORIO VII

Dettagli

Fondamenti di Informatica Corsi di Laurea in Ingegneria Gestionale Canale AL ESERCITAZIONE 8

Fondamenti di Informatica Corsi di Laurea in Ingegneria Gestionale Canale AL ESERCITAZIONE 8 Fondamenti di Informatica Corsi di Laurea in Ingegneria Gestionale Canale AL ESERCITAZIONE 8 ARGOMENTI: I/O CON FLUSSI DI CARATTERI Esercizio 1 Create con notepad.exe nella vostra directory due file "pari.txt"

Dettagli

Sicurezza nei Sistemi Informativi

Sicurezza nei Sistemi Informativi Laurea Specialistica in Ingegneria Informatica A.A. 2009/2010 Sicurezza nei Sistemi Informativi Ing. Orazio Tomarchio Orazio.Tomarchio@diit.unict.it Dipartimento di Ingegneria Informatica e delle Telecomunicazioni

Dettagli

ISTRUZIONI REDAZIONE TESI MASTER AMBITO SANITARIO

ISTRUZIONI REDAZIONE TESI MASTER AMBITO SANITARIO ISTRUZIONI REDAZIONE TESI MASTER AMBITO SANITARIO Management per il coordinamento delle professioni socio-sanitarie- 1 livello Gestione e coordinamento dell area socio-sanitaria- 1 livello Management per

Dettagli

ECONOMIA BANCA E FINANZA

ECONOMIA BANCA E FINANZA FACOLTÀ DI ECONOMIA CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN ECONOMIA E COMMERCIO PIANO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2009/2010 (immatricolati a.a. 2008/2009) PERCORSO FORMATIVO Matricola Nr....... ECONOMIA BANCA E

Dettagli

WORKSHOP IMPIANTI ELETTRICI Dal 22 al 27 aprile 2013 teoria ed esercitazioni (orario 10.00 13.00 / 14.00 17.00 18.30)

WORKSHOP IMPIANTI ELETTRICI Dal 22 al 27 aprile 2013 teoria ed esercitazioni (orario 10.00 13.00 / 14.00 17.00 18.30) 0B SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA DIPARTIMENTO DI ARCHITETTURA E PROGETTO In collaborazione con: SOVRAINTENDENZA AI BENI CULTURALI DEL COMUNE DI ROMA SSML SCUOLA SUPERIORE MEDIATORI LINGUISTICI GREGORIO VII

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FIRENZE. Facoltà di Ingegneria Corso di Laurea in Ingegneria Informatica

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FIRENZE. Facoltà di Ingegneria Corso di Laurea in Ingegneria Informatica UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FIRENZE Facoltà di Ingegneria Corso di Laurea in Ingegneria Informatica Esercitazioni per l esame di Intelligenza Artificiale Prof. G. Soda Classic di Sauro Menchetti A.A.1998-99

Dettagli

Guida per la compilazione on line del. modulo di assegnazione dell elaborato finale

Guida per la compilazione on line del. modulo di assegnazione dell elaborato finale Guida per la compilazione on line del modulo di assegnazione dell elaborato finale 1 INDICE INTRODUZIONE... 3 1. INSERIMENTO MODULO ASSEGNAZIONE ELABORATO FINALE / TESI... 4 2. FAQ...13 2 INTRODUZIONE

Dettagli

Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale Dipartimento di Economia e Giurisprudenza

Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale Dipartimento di Economia e Giurisprudenza Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale Dipartimento di Economia e Giurisprudenza corso di Laurea in Servizi Giuridici per le Organizzazioni Pubbliche e dello Sport Prof. F. Nappo Contatti:

Dettagli

Il linguaggio SQL. Esercizi da svolgere

Il linguaggio SQL. Esercizi da svolgere Il linguaggio SQL Esercizi da svolgere egli esercizi che seguono vengono mostrati dei diagrammi ER dai quali - A) ricavare i relativi schemi logico relazionali applicando le corrette regole di derivazione

Dettagli

FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA MASTER / PERFEZIONAMENTO IN

FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA MASTER / PERFEZIONAMENTO IN NORME GENERALI CONSEGNA TESI PER GLI STUDENTI ISCRITTI AI MASTER E PERFEZIONAMENTI DELL UNIVERSITA DI ROMA I RELATORI devono essere DUE di cui: un Laureato Magistrale in Scienze Infermieristiche ed Ostetriche

Dettagli

!"!!#$ %% %# & ' "!() ( %$ &* '! "+,-,,, "!., / + 0 1 /,!" 2 3,! / / - *3 4 4 /, - % 56,,!, 3, - -2, *6, /, /, 8" 0& 6,, '!"!!$$%9:)! $; <!! / $%$1!

!!!#$ %% %# & ' !() ( %$ &* '! +,-,,, !., / + 0 1 /,! 2 3,! / / - *3 4 4 /, - % 56,,!, 3, - -2, *6, /, /, 8 0& 6,, '!!!$$%9:)! $; <!! / $%$1! !"!!#$ # & ' "!() ( $ &* '! "+,-,,, "!., / + 0 1 /,!" 2 3,! / / - *3 4 4 /, - 3,44 4 56,,!, 3, -,-7- - *34 3,! -2, *6, /, /, 8" 0& 6,, '!"!!$$9:)! $;

Dettagli

Informatica per le discipline umanistiche 2 lezione 10

Informatica per le discipline umanistiche 2 lezione 10 Informatica per le discipline umanistiche 2 lezione 10 Parte III: il computer come strumento per l interazione e la comunicazione Si è parlato di identità Parte III: il computer come strumento per l interazione

Dettagli

Telerilevamento e GIS Prof. Ing. Giuseppe Mussumeci

Telerilevamento e GIS Prof. Ing. Giuseppe Mussumeci Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria per l Ambiente e il Territorio A.A. 2014-2015 Telerilevamento e GIS Prof. Ing. Giuseppe Mussumeci Strutture di dati: DB e DBMS DATO E INFORMAZIONE Dato: insieme

Dettagli

WORKSHOP IMPIANTI ELETTRICI. SISTEMI DI AUTOMAZIONE E CONTROLLO.

WORKSHOP IMPIANTI ELETTRICI. SISTEMI DI AUTOMAZIONE E CONTROLLO. In collaborazione con: SOVRAINTENDENZA AI BENI CULTURALI DEL COMUNE DI ROMA SSML SCUOLA SUPERIORE MEDIATORI LINGUISTICI GREGORIO VII Patrocini: MiBAC MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA CULTURALI AIDI ASSOCIAZIONE

Dettagli

Prova Scritta di Basi di Dati

Prova Scritta di Basi di Dati Prova Scritta di Basi di Dati 4 Giugno 2007 COGNOME: NOME: MATRICOLA: Si prega di risolvere gli esercizi direttamente sui fogli del testo, negli spazi indicati. Usare il foglio protocollo solo per la brutta

Dettagli

Le Basi di Dati. Le Basi di Dati

Le Basi di Dati. Le Basi di Dati Le Basi di Dati 20/05/02 Prof. Carlo Blundo 1 Le Basi di Dati Le Base di Dati (database) sono un insieme di tabelle di dati strutturate in maniera da favorire la ricerca di informazioni specializzate per

Dettagli

WORKSHOP LA LUCE PER LO SPETTACOLO

WORKSHOP LA LUCE PER LO SPETTACOLO In collaborazione con: SOVRAINTENDENZA AI BENI CULTURALI DEL COMUNE DI ROMA SSML SCUOLA SUPERIORE MEDIATORI LINGUISTICI GREGORIO VII Patrocini: MiBAC MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA CULTURALI AIDI ASSOCIAZIONE

Dettagli

Informatica (Basi di Dati)

Informatica (Basi di Dati) Corso di Laurea in Biotecnologie Informatica (Basi di Dati) Modello Entità-Relazione Anno Accademico 2009/2010 Da: Atzeni, Ceri, Paraboschi, Torlone - Basi di Dati Lucidi del Corso di Basi di Dati 1, Prof.

Dettagli

ALLEGATO 2. Il/La sottoscritto/a... (cognome e nome)... nato/a il... a... residente in Via... n... CAP...Città... Provincia... Tel... Cell...

ALLEGATO 2. Il/La sottoscritto/a... (cognome e nome)... nato/a il... a... residente in Via... n... CAP...Città... Provincia... Tel... Cell... ALLEGATO 2 MODULO PER L AUTOCERTIFICAZIONE DEL CURRICULUM VITAE E PROFESSIONALE da allegare alla domanda di partecipazione all avviso interno per la predisposizione di graduatoria di professionisti idonei

Dettagli

Progetto Febbraio 2013 - Appello 1: Diffusione di tweets sul grafo di Twitter

Progetto Febbraio 2013 - Appello 1: Diffusione di tweets sul grafo di Twitter UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO, DIPARTIMENTO DI INFORMATICA LAUREA TRIENNALE IN COMUNICAZIONE DIGITALE CORSO DI RETI DI CALCOLATORI ANNO ACCADEMICO 2011/2012 Progetto Febbraio 2013 - Appello 1: Diffusione

Dettagli

WORKSHOP L ILLUMINAZIONE DEGLI SPAZI COMMERCIALI

WORKSHOP L ILLUMINAZIONE DEGLI SPAZI COMMERCIALI SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA DIPARTIMENTO DIAR In collaborazione con: SOVRAINTENDENZA AI BENI CULTURALI DEL COMUNE DI ROMA SSML SCUOLA SUPERIORE MEDIATORI LINGUISTICI GREGORIO VII Patrocini: MiBAC MINISTERO

Dettagli

Sistemi di Elaborazione delle Informazioni (C.I. 15) Access

Sistemi di Elaborazione delle Informazioni (C.I. 15) Access Università degli Studi di Palermo Dipartimento di Ingegneria Informatica Sistemi di Elaborazione delle Informazioni (C.I. 15) Anno Accademico 2009/2010 Docente: ing. Salvatore Sorce Access C.d.L. in Igiene

Dettagli

Audacity Esercitazione 2

Audacity Esercitazione 2 Università degli Studi di Palermo Dipartimento di Ingegneria Informatica Elaborazione di Immagini e Suoni / Riconoscimento e Visioni Artificiali 12 c.f.u. Anno Accademico 2008/2009 Docente: ing. Salvatore

Dettagli

ARCHITETTURA CORSI DI LAUREA TRIENNALE. Numero Lodi. Media voti. ARCHITETTURA CORSI DI LAUREA MAGISTRALE E A CICLO UNICO Voto di laurea.

ARCHITETTURA CORSI DI LAUREA TRIENNALE. Numero Lodi. Media voti. ARCHITETTURA CORSI DI LAUREA MAGISTRALE E A CICLO UNICO Voto di laurea. UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI Anno accademico 2010/2011 Premi migliori ti Posizione Matricola Data di ARCHITETTURA CORSI DI LAUREA TRIENNALE 1 80/71/38150 25/07/2011 110 e lode 30,673 A parità di

Dettagli

ESAME Fondamenti di Informatica 21/01/2016. Prof. C. DE MAIO

ESAME Fondamenti di Informatica 21/01/2016. Prof. C. DE MAIO ESAME Fondamenti di Informatica 21/01/2016 Prof. C. DE MAIO Nome Cognome e Matricola: OPERAZIONI SULLA STRUTTURA 1. Crea un nuovo database a cui darai come nome il tuo Cognome e Nome (senza spazi e accenti)

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA REDAZIONE DELLA TESI DI LAUREA

ISTRUZIONI PER LA REDAZIONE DELLA TESI DI LAUREA ISTRUZIONI PER LA REDAZIONE DELLA TESI DI LAUREA 1) COPERTINA E FRONTESPIZIO Devono recare indicazione Università Telematica e-campus (senza logo), Facoltà di.., Titolo della tesi, Nome e Cognome del Relatore

Dettagli

Programmazione I - Laboratorio

Programmazione I - Laboratorio Programmazione I - Laboratorio Esercitazione 2 - Funzioni Gianluca Mezzetti 1 Paolo Milazzo 2 1. Dipartimento di Informatica, Università di Pisa http://www.di.unipi.it/ mezzetti mezzetti di.unipi.it 2.

Dettagli

Università degli Studi di Roma La Sapienza Facoltà di Ingegneria Consiglio di Area in Ingegneria Ambientale

Università degli Studi di Roma La Sapienza Facoltà di Ingegneria Consiglio di Area in Ingegneria Ambientale Modello 7 Università degli Studi di Roma La Sapienza Facoltà di Ingegneria Consiglio di Area in Ingegneria Ambientale Attività di tirocinio pratico di formazione Convenzione in data Certificazione Studente

Dettagli

Prova di recupero di Informatica B Corsi di Laurea in Ingegneria Meccanica prof. Francesco Amigoni 20 febbraio 2004

Prova di recupero di Informatica B Corsi di Laurea in Ingegneria Meccanica prof. Francesco Amigoni 20 febbraio 2004 Prova di recupero di Informatica B Corsi di Laurea in Ingegneria Meccanica prof. Francesco Amigoni 20 febbraio 2004 Cognome Nome Matricola Indirizzo (Aerospaziale / Meccanica) Recupero prima prova in itinere:

Dettagli

Pricing & Costing: Il comportamento dei costi aziendali

Pricing & Costing: Il comportamento dei costi aziendali Pricing & Costing: Il comportamento dei costi aziendali G. TOSCANO e A. VINCI Corso: Pricing & Costing LIUC Università di Ottobre 2012 Anno accademico 2012/13 1 La definizione di costo UN COSTO PUO ESSERE

Dettagli

Stored Procedures. Massimo Mecella Dipartimento di Ingegneria informatica automatica e gestionale Antonio Ruberti Sapienza Università di Roma

Stored Procedures. Massimo Mecella Dipartimento di Ingegneria informatica automatica e gestionale Antonio Ruberti Sapienza Università di Roma Stored Procedures Massimo Mecella Dipartimento di Ingegneria informatica automatica e gestionale Antonio Ruberti Sapienza Università di Roma Progetto di Applicazioni Software Stored Procedure e User Defined

Dettagli

CORSO I.F.T.S. "TECNICHE PER LA PROGETTAZIONE E LA GESTIONE DI DATABASE. Matricola 2014LA0033 DISPENSE DIDATTICHE MODULO DI PROGETTAZIONE SOFTWARE

CORSO I.F.T.S. TECNICHE PER LA PROGETTAZIONE E LA GESTIONE DI DATABASE. Matricola 2014LA0033 DISPENSE DIDATTICHE MODULO DI PROGETTAZIONE SOFTWARE CORSO I.F.T.S. "TECNICHE PER LA PROGETTAZIONE E LA GESTIONE DI DATABASE Matricola 2014LA0033 DISPENSE DIDATTICHE MODULO DI PROGETTAZIONE SOFTWARE Dott. Imad Zaza Lezione del 16/07/2014 Page 1 Ristorante

Dettagli

EZIO SANTINI professore ordinario Dipartimento Ingegneria Elettrica

EZIO SANTINI professore ordinario Dipartimento Ingegneria Elettrica SAPIENZA - UNIVERSITÀ DI ROMA CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRICA - ENERGETICA A.A.2014-2015 PRIMO SEMESTRE EZIO SANTINI professore ordinario Dipartimento Ingegneria Elettrica NOTIZIE SUI CORSI: Ezio

Dettagli

Esprimere in algebra (ottimizzata), calcolo relazionale la seguente query:

Esprimere in algebra (ottimizzata), calcolo relazionale la seguente query: Basi di dati: appello 16/02/10 i consideri il seguente schema di base di dati che vuole tenere traccia delle informazioni relative ai partecipanti a gare podistiche in Lombardia CORSA (Codice, Nome, IndirizzoPartenza,

Dettagli

WORKSHOP LA LUCE PER L HABITAT: LA RESIDENZA, L ALBERGO, L UFFICIO

WORKSHOP LA LUCE PER L HABITAT: LA RESIDENZA, L ALBERGO, L UFFICIO In collaborazione con: SOVRAINTENDENZA AI BENI CULTURALI DEL COMUNE DI ROMA SSML SCUOLA SUPERIORE MEDIATORI LINGUISTICI GREGORIO VII Patrocini: MiBAC MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA CULTURALI AIDI ASSOCIAZIONE

Dettagli

Compito Sistemi Informativi LA. Tempo concesso : 90 minuti 23 Settembre 03 Nome: Cognome: Matricola:

Compito Sistemi Informativi LA. Tempo concesso : 90 minuti 23 Settembre 03 Nome: Cognome: Matricola: 23 Settembre 03 Nome: Cognome: Matricola: Esercizio 1 Si considerino le seguenti specifiche relative alla realizzazione della base dati di un villaggio vacanze e si definisca il relativo schema E/R (nella

Dettagli

MARTEDÌ 8 OTTOBRE 2013

MARTEDÌ 8 OTTOBRE 2013 YOUNG INTERNATIONAL FORUM 8 10 ottobre 2013 PROGRAMMA MARTEDÌ 8 OTTOBRE 2013 9.OO Convegno Inaugurale - Presentazione dello Young International Forum a cura di Mariano Berriola Presidente dello Young International

Dettagli

Esercitazione ER e Algebra Relazionale

Esercitazione ER e Algebra Relazionale Esercitazione ER e Algebra Relazionale De Cao Diego Università di Roma Tor Vergata decao@info.uniroma2.it Corso di Gestione dei Dati e della Conoscenza Descrizione Una catena di farmacie decide di automatizzare

Dettagli

Università di Bologna Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria dell'automazione e Ingegneria Elettronica A.A. 2007-2008. Sistemi Operativi L-A

Università di Bologna Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria dell'automazione e Ingegneria Elettronica A.A. 2007-2008. Sistemi Operativi L-A Università di Bologna Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria dell'automazione e Ingegneria Elettronica A.A. 2007-2008 Sistemi Operativi L-A Prof. Anna Ciampolini http://lia.deis.unibo.it/courses/sola0708-auto/

Dettagli