CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA E CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA SEDUTA DEL 10/09/2004 VERBALE N.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA E CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA SEDUTA DEL 10/09/2004 VERBALE N."

Transcript

1 Arcavacata, CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA E CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA SEDUTA DEL 10/09/2004 VERBALE N. 19 Alle ore del 10 Settembre 2004, presso la Sala Riunioni della Presidenza della Facoltà di Ingegneria, come da convocazione del 10/09/2004, prot. n. 97, si è riunito il Consiglio di Corso di Laurea e di Laurea Specialistica in Ingegneria Meccanica per discutere il seguente o.d.g.: 1) COMUNICAZIONI 2) QUESTIONI DIDATTICHE 3) PRATICHE STUDENTI 4) PROPOSTE ART. 25 5) DATE SEDUTE DI LAUREA 6) VARIE ED EVENTUALI Per il primo gruppo (da considerare per la verifica dell esistenza del numero legale) sono presenti: i Proff. F. Furgiuele, S. Bova, G. Florio, A. Poggialini, L. Filice, D. Kaliakatsos ed M. Muzzupappa; i ricercatori Ingg. L. Bruno, C. De Bartolo, P. Fragiacomo e D. Mundo; il rappresentante degli studenti Sig.ra R. Russo. Sono assenti giustificati: i Proff. G. Danieli, M. L. Luchi, F. Malara, D. Menniti, L. Pagnotta, E. Papoff e A. Sabato ed il ricercatore Ing.N. M. Scornaienchi. Sono assenti ingiustificati: i rappresentanti degli studenti Sigg. P. Aiello e P. Iacoi. Per il secondo gruppo sono presenti: i Proff. A. Cucumo, G. Oliveti, S. Rizzuti e M. Amelio. Assume la presidenza il Presidente del C.C.L. Prof. Franco Furgiuele, mentre segretario è l Ing. Petronilla Fragiacomo. Il Presidente, constatata l esistenza del numero legale, dichiara valida l adunanza ai sensi dell art. 18 del Regolamento Generale Universitario ARCAVACATA DI RENDE (CS) Tel Fax

2 1) COMUNICAZIONI Il Presidente illustra la nota del della Preside della Facoltà di Ingegneria relativa alla variazione dei piani di studio da parte degli studenti del Vecchio Ordinamento. La Preside ha proposto la seguente delibera che è stata approvata nel CdF straordinario del 9 Settembre u.s.: Gli studenti del VO possono modificare il proprio piano di studio soltanto a condizione che accompagnino la richiesta con una autocertificazione nella quale dichiarino di aver già frequentato gli insegnamenti che intendono inserire nel piano studio in sostituzione di altri già presenti. Ogni singolo CCL potrà limitare, inoltre, il numero di tali insegnamenti. 2) QUESTIONI DIDATTICHE Il Presidente illustra una delibera del Corso di Laurea in Ingegneria Civile e propone che la stessa possa essere adottata anche dal Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica. Il Presidente prima di aprire la discussione legge la proposta stessa: Gli studenti che si iscrivono al primo anno del Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Meccanica avendo già sostenuto esami della Laurea Specialistica per un totale di almeno 18 CFU potranno presentare, nei tempi e con le modalità che verranno indicati successivamente, un piano di studio individuale in cui sarà possibile ridistribuire tra primo e secondo anno gli insegnamenti previsti al secondo anno del manifesto degli studi. Dopo ampia e approfondita discussione il Consiglio all unanimità approva la proposta. Il Presidente invita i colleghi, sulla scorta della delibera del CCL dell 11/05/2004, a rendere obbligatorio dal prossimo a.a. il colloquio orale durante la prova di esame. Il Presidente fornisce la tabella riassuntiva, compilata su indicazione dei titolari degli insegnamenti, delle propedeuticità che gli studenti immatricolati negli a.a. 2003/2004 e 2004/2005, sia della laurea di primo livello che di quella specialistica in Ingegneria Meccanica, dovranno rispettare. 3) PRATICHE STUDENTI Lo Franco Francesco Lo studente Lo Franco Francesco, iscritto per l A.A. 2003/2004 al V anno del Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica (V.O.) presso l Università della Calabria, avendo svolto, nell ambito del programma Socrates/Erasmus, un periodo di studi presso l Università di Valencia, chiede che gli vengano riconosciuti e convalidati i seguenti insegnamenti: 1- Motores de Combustión (Motori a Combustione Interna), di 6 CFU, superato con la votazione di 8.5 in sostituzione di Motori a Combustione Interna; 2- Control de Calidad off Line Taguchi (Controllo di Qualità fuori Linea secondo Taguchi), di 4 CFU, superato con la votazione di 9, ed Higiene Y Seguiridad ARCAVACATA DI RENDE (CS) Tel Fax

3 Industrial (Igiene e Sicurezza Industriale) di 6 CFU, superato con la votazione di 6.44, in sostituzione di Meccanica Sperimentale; 3- Técnicas de Protección contra la Corrosión (Tecniche di Protezione contro la Corrosione) di 4 CFU, superato con la votazione di 8, ed Introducción a la Cooperación para el Desarrollo (Introduzione alla Cooperazione per lo Sviluppo) di 6 CFU, superato con la votazione di 6.5, in sostituzione di Tecnologia Meccanica II. Lo studente ha inoltre frequentato e superato l insegnamento di Spagnolo (Espanol) di 4.5 CFU con la votazione di Gli insegnamenti frequentati ed i relativi esami sostenuti differiscono in parte da quelli approvati durante il CCL del 24/09/2003, che prevedeva: 1- Motores de Combustión in sostituzione di Motori a Combustione Interna; 2- Automoviles e Tecnologias de Fabricacion II in sostituzione di Tecnologia Meccanica II; 3- Tecnologias de Fabricación de Prototipos in sostituzione di Meccanica Sperimentale. Il Consiglio dopo avere valutato la congruenza didattica approva all unanimità la richiesta dello studente Lo Franco Francesco, e delibera, sulla base della media pesata dei crediti e dell equivalenza esistente tra la votazione in trentesimi di questa Università e quella di Valencia, che sono stati da lui superati gli esami dei seguenti insegnamenti: 1- Motori a Combustione Interna superato con la votazione di 8.5 e quindi di 29/30; 2- Meccanica Sperimentale superato con la votazione di 7.46 e quindi di 28/30; 3- Tecnologia Meccanica II superato con la votazione di 7.1 e quindi di 27/30. Miceli Carmine Lo studente Miceli Carmine, iscritto per l A.A. 2003/2004 al I anno F. C. del Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica (V.O.) presso l Università della Calabria, avendo svolto, nell ambito del programma Socrates/Erasmus, un periodo di studi presso l Università di Lodz (Polonia), chiede che gli vengano riconosciuti e convalidati i seguenti insegnamenti: 1- Dynamics and Control (Dinamica e Controllo), di 9 CFU, superato con la votazione di 4 in sostituzione di Controlli Automatici; 2- Ansys Part 1 di 3 CFU, superato con la votazione di 3.5, Ansys Part 2 di 6 CFU, superato con la votazione di 5 e Mechanical Engineering Design and Workshop (Progettazione Meccanica e Laboratorio) di 6 CFU, superato con la votazione di 4, in sostituzione di Costruzione di Macchine; 3- CAD AutoCAD (Disegno Assistito dal Calcolatore) di 6 CFU, superato con la votazione di 4 e ProEngineer di 3 CFU, superato con la votazione di 5, in sostituzione di Disegno Assistito dal Calcolatore; ARCAVACATA DI RENDE (CS) Tel Fax

4 4- Programming Languages for Manufacturing (Linguaggi di Programmazione per la Produzione) di 3 CFU, superato con la votazione di 4 in sostituzione di Impianti Tecnici. Gli insegnamenti frequentati ed i relativi esami sostenuti differiscono in parte da quelli approvati durante il CCL del 27/01/2004, che prevedeva: 1- Mechanical Engineering Design and Workshop 2- Ansys in sostituzione di Costruzione di Macchine; 3- Dynamics and Control 4- Optimisation in sostituzione di Controlli Automatici; 5- Computer Aided Design 6- Pro Engineer in sostituzione di Disegno Assistito dal Calcolatore. 7- Matlab and Simulink Il Consiglio dopo avere valutato la congruenza didattica approva all unanimità la richiesta dello studente Miceli Carmine, e delibera, sulla base della media pesata dei crediti e dell equivalenza esistente tra la votazione in trentesimi di questa Università e quella di Lodz, che sono stati da lui superati gli esami dei seguenti insegnamenti: 1- Controlli Automatici superato con la votazione di 4 e quindi di 24/30; 2- Costruzione di Macchine superato con la votazione di 4.3 e quindi di 25/30; 3- Disegno Assistito dal Calcolatore superato con la votazione di 4.3 e quindi di 26/30; 4- Impianti Tecnici superato con la votazione di 4 e quindi di 24/30; Roti Vito Il Consiglio visto l attestato del Prof. Jansen e la richiesta dello studente Roti Vito, iscritto per l anno a.a. 2003/2004 al II anno F.C. della Laurea in Ingegneria Meccanica (V.O.), di riconoscimento e di convalida, nell ambito dell accordo stipulato tra la Fachhochschule di Bochum e l Università della Calabria, dei seguente insegnamenti: 1. Electrotecnics (Elettrotecnica) di 10 CFU, superato con la votazione di 4 in sostituzione di Elettrotecnica; 2. Machine Elements (Elementi di Macchine) di 10 CFU, superato con la votazione di 3 e Technical Mechanics (Meccanica Tecnica) di 10 CFU, superato con la votazione di 2 in sostituzione di Costruzione di Macchine (Machine Elements, Technical Mechanics). Quest ultimo esame si intende superato quando, come da verbale del 11/05/2004, lo studente sosterrà il colloquio integrativo sulle saldature e sui corpi assialsimmetrici. Il Consiglio approva all unanimità la convalida degli esami sostenuti da Roti Vito presso la Fachhochschule di Bochum nell A.A. 2003/2004 e delibera, sulla base della media pesata dei crediti e dell equivalenza esistente tra la votazione in trentesimi di questa Università e ARCAVACATA DI RENDE (CS) Tel Fax

5 la Fachhochschule di Bochum, che è stato da lui superato l esame di Elettrotecnica con la votazione di 18/30 e l esame di Costruzione di Macchine con la votazione di 24/30 con l integrazione suddetta. Balletta Giuseppe Il Consiglio visto l attestato del Prof. Jansen e la richiesta dello studente Balletta Giuseppe, iscritto per l anno a.a. 2003/2004 al V anno della Laurea in Ingegneria Meccanica (V.O.), di riconoscimento e di convalida, nell ambito dell accordo stipulato tra la Fachhochschule di Bochum e l Università della Calabria, dei seguenti insegnamenti: 1- CAD-Praktikum (Disegno Assistito dal Calcolatore) di 6 CFU, superato con la votazione di 2, in sostituzione di Disegno Assistito dal Calcolatore; 2- Numeriche Methoden (Metodi Numerici) di 7 CFU, superato con la votazione di 2 e Werkzeugmaschinen (Macchine Utensili) di 5 CFU, superato con la votazione di 2.7, in sostituzione di Misure Elettroniche; 3- Qualitätsmanagement (Controllo di Qualità) di 5 CFU, superato con la votazione di 3 e Qualitätsmanagemen Praktikum (Controllo di Qualità - Pratica) di 4 CFU, superato con la votazione di 2, in sostituzione di Biomacchine; Lo studente ha inoltre frequentato e superato l insegnamento di Tedesco (Sprachkurs) di 3 CFU. Il Consiglio approva all unanimità la convalida degli esami sostenuti da Balletta Giuseppe presso la Fachhochschule di Bochum nell A.A. 2003/2004 e delibera, sulla base della media pesata dei crediti e dell equivalenza esistente tra la votazione in trentesimi di questa Università e la Fachhochschule di Bochum, che sono stati da lui superati gli esami dei seguenti insegnamenti: 1- Disegno Assistito dal Calcolatore superato con la votazione di 2 e quindi di 27/30; 2- Misure Elettroniche superato con la votazione di 2.29 e quindi di 25/30; 3- Biomacchine superato con la votazione di 2.5 e quindi di 24/30. Caliò Andrea Lo studente Caliò Andrea, iscritto per l anno a.a. 2003/2004 al V anno della Laurea in Ingegneria Meccanica (V.O.), presso l Università della Calabria, avendo svolto, nell ambito del programma Socrates/Erasmus, un periodo di studi presso la Technical University of Denmark, chiede che gli vengano riconosciuti e convalidati i seguenti insegnamenti: 1- CAD/CAM (Disegno Assistito dal Calcolatore) di 5 CFU, superato con la votazione di 10, in sostituzione di Disegno Assistito dal Calcolatore; 2- Indoor Climate (Climatizzazione degli Interni) di 10 CFU, superato con la votazione di 9, in sostituzione di Impianti Tecnici; ARCAVACATA DI RENDE (CS) Tel Fax

6 3- Design of Plastic Products (Progettazione di Prodotti in Materiale Plastico) di 10 CFU, superato con la votazione di 13, in sostituzione di Trasmissione del Calore. Il Consiglio approva all unanimità la richiesta dello studente Caliò Andrea e delibera, sulla base dell equivalenza esistente tra la votazione in trentesimi di questa Università e la Technical University of Denmark, che sono stati da lui superati gli esami dei seguenti insegnamenti: 1- Disegno Assistito dal Calcolatore superato con la votazione di 29/30; 2- Impianti Tecnici superato con la votazione di 28/30; 3- Trasmissione del Calore superato con la votazione di 30/30 e lode. Furriolo Danilo Lo studente Furriolo Danilo, iscritto per l anno a.a. 2003/2004 al V anno della Laurea in Ingegneria Meccanica (V.O.), presso l Università della Calabria, avendo svolto, nell ambito del programma Socrates/Erasmus, un periodo di studi presso la Technical University of Denmark, chiede che gli vengano riconosciuti e convalidati i seguenti insegnamenti: 1- CAD/CAM (Disegno Assistito dal Calcolatore) di 5 CFU, superato con la votazione di 11, in sostituzione di Disegno Assistito dal Calcolatore; 2- Indoor Climate (Climatizzazione degli Interni) di 10 CFU, superato con la votazione di 9, in sostituzione di Impianti Tecnici; 3- Design of Plastic Products (Progettazione di Prodotti in Materiale Plastico) di 10 CFU, superato con la votazione di 9, in sostituzione di Motori a Combustione Interna. Il Consiglio approva all unanimità la richiesta dello studente Furriolo Danilo e delibera, sulla base dell equivalenza esistente tra la votazione in trentesimi di questa Università e la Technical University of Denmark, che sono stati da lui superati gli esami dei seguenti insegnamenti: 1- Disegno Assistito dal Calcolatore superato con la votazione di 30/30; 2- Impianti Tecnici superato con la votazione di 28/30; 3- Motori a Combustione Interna superato con la votazione di 28/30. Mazza Valerio Lo studente Mazza Valerio, iscritto per l anno a.a. 2003/2004 al V anno della Laurea in Ingegneria Meccanica (V.O.), presso l Università della Calabria, avendo svolto, nell ambito del programma Socrates/Erasmus, un periodo di studi presso la Technical University of Denmark, chiede che gli vengano riconosciuti e convalidati i seguenti insegnamenti: 1- CAD/CAM (Disegno Assistito dal Calcolatore) di 5 CFU, superato con la votazione di 11, in sostituzione di Disegno Assistito dal Calcolatore; ARCAVACATA DI RENDE (CS) Tel Fax

7 2- Indoor Climate (Climatizzazione degli Interni) di 10 CFU, superato con la votazione di 9, in sostituzione di Impianti Tecnici; 3- Design of Plastic Products (Progettazione di Prodotti in Materiale Plastico) di 10 CFU, superato con la votazione di 11, in sostituzione di Motori a Combustione Interna. Il Consiglio approva all unanimità la richiesta dello studente Mazza Valerio e delibera, sulla base dell equivalenza esistente tra la votazione in trentesimi di questa Università e la Technical University of Denmark, che sono stati da lui superati gli esami dei seguenti insegnamenti: 1- Disegno Assistito dal Calcolatore superato con la votazione di 30/30; 2- Impianti Tecnici superato con la votazione di 28/30; 3- Motori a Combustione Interna superato con la votazione di 30/30. Russo Saverio Lo studente Russo Saverio, iscritto per l A.A. 2003/2004 al I anno F. C. del Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica (V.O.) presso l Università della Calabria, avendo svolto, nell ambito del programma Socrates/Erasmus, un periodo di studi presso l Università di Lodz (Polonia), chiede che gli vengano riconosciuti e convalidati i seguenti insegnamenti: 1- Ansys Part 1 di 3 CFU, superato con la votazione di 3.5, Ansys Part 2 di 6 CFU, superato con la votazione di 4 e Mechanical Engineering Design and Workshop (Progettazione Meccanica e Laboratorio) di 6 CFU, superato con la votazione di 4, in sostituzione di Costruzione di Macchine; 2- Programming Languages for Manufacturing (Linguaggi di Programmazione per la Produzione) di 3 CFU, superato con la votazione di 4 in sostituzione di Meccanica Sperimentale; 3- Matlab and Simulink di 6 CFU, superato con la votazione di 4.5 in sostituzione di Scienze dei Materiali. Gli insegnamenti frequentati ed i relativi esami sostenuti differiscono in parte da quelli approvati durante il CCL del 27/01/2004, che prevedeva: 1- Mechanical Engineering Design and Workshop 2- Ansys in sostituzione di Costruzione di Macchine; 3- Material Science in sostituzione di Scienze dei Materiali; 4- Programming Languages for Manufacturing in sostituzione di Meccanica Sperimentale; 5- Matlab and Simulink Il Consiglio dopo avere valutato la congruenza didattica approva all unanimità la richiesta dello studente Russo Saverio, e delibera, sulla base della media pesata dei crediti e ARCAVACATA DI RENDE (CS) Tel Fax

8 dell equivalenza esistente tra la votazione in trentesimi di questa Università e quella di Lodz, che sono stati da lui superati gli esami dei seguenti insegnamenti: 1. Scienze dei Materiali superato con la votazione di 4.5 e quindi di 27 /30; 2. Meccanica Sperimentale superato con la votazione di 4 e quindi di 24/30; 3. Costruzione di Macchine superato con la votazione di 3.9 e quindi di 23/30. Falbo Francesco Lo studente Falbo Francesco, iscritto per l A.A. 2003/2004 al I anno F. C. del Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica (V.O.) presso l Università della Calabria, avendo svolto, nell ambito del programma Socrates/Erasmus, un periodo di studi presso l Università di Lodz (Polonia), chiede che gli vengano riconosciuti e convalidati i seguenti insegnamenti: 1- Dynamics and Control (Dinamica e Controllo), di 9 CFU, superato con la votazione di 5 in sostituzione di Controlli Automatici; 2- Ansys Part 1 di 3 CFU, superato con la votazione di 4, Ansys Part 2 di 6 CFU, superato con la votazione di 5 e Mechanical Engineering Design and Workshop (Progettazione Meccanica e Laboratorio) di 6 CFU, superato con la votazione di 4, in sostituzione di Costruzione di Macchine; 3- CAD AutoCAD (Disegno Assistito dal Calcolatore) di 6 CFU, superato con la votazione di 4 e ProEngineer di 3 CFU, superato con la votazione di 5; in sostituzione di Disegno Assistito dal Calcolatore; 4- Programming Languages for Manufacturing (Linguaggi di Programmazione per la Produzione) di 3 CFU, superato con la votazione di 4 in sostituzione di Impianti Tecnici. Gli insegnamenti frequentati ed i relativi esami sostenuti differiscono in parte da quelli approvati durante il CCL del 27/01/2004, che prevedeva: 1- Mechanical Engineering Design and Workshop 2- Ansys in sostituzione di Costruzione di Macchine; 3- Dynamics and Control 4- Optimisation in sostituzione di Controlli Automatici; 5- Computer Aided Design 6- Pro Engineer in sostituzione di Disegno Assistito dal Calcolatore. 7- Matlab and Simulink Il Consiglio dopo avere valutato la congruenza didattica approva all unanimità la richiesta dello studente Falbo Francesco, e delibera, sulla base della media pesata dei crediti e dell equivalenza esistente tra la votazione in trentesimi di questa Università e quella di Lodz, che sono stati da lui superati gli esami dei seguenti insegnamenti: ARCAVACATA DI RENDE (CS) Tel Fax

9 1- Controlli Automatici superato con la votazione di 5 e quindi di 30/30; 2- Costruzione di Macchine superato con la votazione di 4.4 e quindi di 27 /30; 3- Disegno Assistito dal Calcolatore superato con la votazione di 4.33 e quindi di 26 /30; 4- Impianti Tecnici superato con la votazione di 4 e quindi di 24/30. Sorrenti Francesco Il Consiglio esaminata la richiesta di Sorrenti Francesco di poter conseguire la Laurea di I Livello, ad indirizzo Professionalizzante Progettazione e Produzione Industriale in Ingegneria Meccanica N.O., convalida tutti gli esami da lui superati per il conseguimento del Diploma di Laurea in Ingegneria Meccanica presso l Università di Pisa, e considerata la carenza curriculare, delibera che lo studente debba sostenere l esame di Misure e Strumentazioni Industriali, acquisire il PET oltre a dover sostenere la prova finale consistente in una discussione dell elaborato presentato all atto dell esame del Diploma Universitario. Bellizzi Andrea Lo studente, Bellizzi Andrea laureato in Disegno Industriale presso il Politecnico di Milano chiede l iscrizione al Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica N.O.. Il Consiglio approva la richiesta dello studente Bellizzi Andrea con l iscrizione al Primo anno e la convalida degli esami di: Istituzioni di Matematiche con equivalenza a Algebra Lineare e Geometria (5 CFU); Fisica Tecnica Ambientale con equivalenza a Fondamenti e Applicazioni di Termodinamica (6 CFU) e a Trasmissione del Calore (4 CFU); Economia e Organizzazione Aziendale con equivalenza a Economia e Organizzazione Aziendale (4 CFU) e a Elementi di Relazioni Aziendali (2 CFU); Materie Plastiche con equivalenza a Tecnologia generale dei Materiali (3 CFU); Illuminotecnica con equivalenza a Fondamenti di Acustica ed Illuminotecnica (4 CFU); Allo studente Bellizzi Andrea vengono altresì convalidati gli esami di Disegno con equivalenza a Metodi di Rappresentazione Tecnica (5 CFU), a Disegno di Macchine (5 CFU) e a Disegno Assistito dal Calcolatore (5 CFU); Inoltre gli vengono riconosciuti gli esami di Laboratorio di Comunicazione Visiva, Laboratorio di Grafica Computerizzata e di Laboratorio di Architettura di Interni e Allestimenti come crediti a scelta (9 CFU complessivi). Romanò Mario Lo studente, Romanò Mario iscritto in Ingegneria Meccanica presso l Università degli Studi di Catania chiede l iscrizione al Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica N.O. presso l Università degli Studi della Calabria ARCAVACATA DI RENDE (CS) Tel Fax

10 Il Consiglio approva la richiesta dello studente Romanò Mario con l iscrizione al Primo anno e la convalida dell esame di: Chimica con equivalenza a Chimica (5CFU); Il Consiglio si riserva di valutare dopo i necessari chiarimenti l eventuale convalida dell esame di Inglese di 6 CFU. Marrella Angela La studentessa, Marrella Angela iscritta in Ingegneria Meccanica presso l Università di Genova chiede l iscrizione al Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica N.O. presso l Università degli Studi della Calabria. Il Consiglio approva la richiesta della studentessa Marrella Angela con l iscrizione al Secondo anno non regolarmente in corso, in quanto non ha superato l esame di Calcolo 2, e la convalida degli esami di: Fisica Generale I con equivalenza a Fisica 1 (6 CFU); Geometria con equivalenza a Algebra Lineare e Geometria (5 CFU) e a Complementi di Geometria (5 CFU); Meccanica Razionale con equivalenza a Fondamenti di Meccanica Teorica e Pratica (5 CFU); Economia ed Organizzazione Aziendale con equivalenza a Economia e a Organizzazione Aziendale (4 CFU) ed Elementi di Relazioni Aziendali (2 CFU); Fondamenti di Informatica con equivalenza a Introduzione all Informatica (2 CFU) e a Fondamenti di Informatica (4 CFU); Analisi Matematica I con equivalenza a Calcolo 1 (4 CFU) e a Complementi di Analisi Matematica I (6 CFU); Meccanica Applicata alle Macchine con equivalenza a Meccanica Applicata alle Macchine (5 CFU); Meccanica dei Fluidi con equivalenza a Meccanica dei Fluidi (4 CFU); Fisica Tecnica I con equivalenza a Fondamenti ed Applicazioni di Termodinamica (6 CFU); Inoltre alla studentessa Marrella Angela vengono riconosciuti gli esami di Complementi di Geometria (5 CFU) e di Complementi di Analisi Matematica I (6 CFU) quali crediti a scelta (9 CFU). Ferro Marco Lo studente, Ferro Marco iscritto in Ingegneria Meccanica presso l Università di Roma TOR VERGATA chiede l iscrizione al Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica N.O. presso l Università degli Studi della Calabria. Il Consiglio approva la richiesta dello studente Ferro Marco con l iscrizione al Primo anno e la convalida degli esami di: ARCAVACATA DI RENDE (CS) Tel Fax

11 Analisi Matematica I con equivalenza a Calcolo 1 (4 CFU); Analisi Matematica II con equivalenza a Calcolo 2 (4CFU) e a Calcolo 3 (4 CFU); Chimica I con equivalenza a Chimica (5 CFU); Disegno di Macchine I con equivalenza a Metodi di rappresentazione Tecnica (5 CFU). Formisani Renato Lo studente, Formisani Renato iscritto in Ingegneria Meccanica presso l Università di Bologna chiede l iscrizione al Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica N.O. presso l Università degli Studi della Calabria. Il Consiglio approva la richiesta dello studente Formisani Renato con l iscrizione al Primo anno e la convalida degli esami di: Analisi Matematica L-A con equivalenza a Calcolo 1 (4 CFU); Analisi Matematica L-B con equivalenza a Calcolo 2 (4 CFU) e a Calcolo 3 (4 CFU); Chimica e Materiali con equivalenza a Chimica (5 CFU) e a Chimica Applicata (4 CFU); Fondamenti di Informatica L-A con equivalenza a Introduzione all Informatica (2 CFU) e a Fondamenti di Informatica (4 CFU); Geometria e Algebra L-A con equivalenza a Algebra Lineare e Geometria (5 CFU). Pignanelli Marilena La studentessa, Pignanelli Marilena iscritta in Ingegneria Gestionale presso l Università degli Studi della Calabria chiede il passaggio al Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica N.O. Il Consiglio approva la richiesta della studentessa Pignanelli Marilena con l iscrizione al Primo anno e la convalida degli esami di: Chimica con equivalenza a Chimica (5 CFU); Fisica 1 con equivalenza a Fisica 1 (6 CFU); Algebra Lineare e Geometria con equivalenza a Algebra Lineare e Geometria (5 CFU); Fisica 2 con equivalenza a Fisica 2 (5 CFU); Introduzione all Informatica con equivalenza a Introduzione all Informatica (2 CFU); Fondamenti di Informatica con equivalenza a Fondamenti di Informatica (4 CFU); Calcolo 1 con equivalenza a Calcolo 1 (4 CFU); Disegno e Metodi di Comunicazione Tecnica con a equivalenza Metodi di Rappresentazione Tecnica (5 CFU) ARCAVACATA DI RENDE (CS) Tel Fax

12 Paletta Venere La studentessa, Paletta Venere iscritta in Ingegneria Meccanica V.O. presso l Università degli Studi della Calabria chiede il passaggio al Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica N.O. Il Consiglio approva la richiesta della studentessa Paletta Venere con l iscrizione al Secondo anno e la convalida degli esami di: Fisica Generale I con equivalenza a Fisica 1 (6 CFU); Geometria con equivalenza a Algebra Lineare e Geometria (5 CFU) e Complementi di Geometria (5 CFU); Analisi Matematica I con equivalenza a Calcolo 1 (4 CFU) e Complementi di Analisi Matematica I (6 CFU); Meccanica Razionale con equivalenza a Fondamenti di Meccanica Teorica e Applicata (5 CFU); Fisica Generale II con equivalenza a Fisica 2 (5 CFU); Analisi Matematica II con equivalenza a Calcolo 2 (4 CFU) e a Calcolo 3 (4 CFU); Elettrotecnica con equivalenza a Elettrotecnica (4 CFU) e a Macchine Elettriche (3 CFU); Economia ed Organizzazione Aziendale con equivalenza a Economia ed Organizzazione Aziendale (4 CFU) ed a Elementi di Relazioni Aziendali (2 CFU); Meccanica dei Fluidi con equivalenza a Meccanica dei Fluidi (4 CFU); Tecnologia Meccanica con equivalenza a Tecnologia Generale dei Materiali (3 CFU) e a Tecnologia Meccanica (5 CFU); Tecnologia Meccanica II con equivalenza a Tecnologia Meccanica II (6 CFU); Inoltre alla studentessa Paletta Venere vengono riconosciuti gli esami di Complementi di Geometria (5 CFU) e di Complementi di Analisi Matematica I (6 CFU) come crediti a scelta (9 CFU). Sacchetta Francesco Lo studente Sacchetta Francesco chiede il passaggio dal Corso di Laurea in Ingegneria delle Tecnologie Industriali indirizzo Meccanico V.O. al Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica N.O. Il Consiglio approva la richiesta dello studente Sacchetta Francesco con l iscrizione al Secondo anno e la convalida degli esami di: Fisica Generale I con equivalenza a Fisica 1 (6 CFU); Geometria con equivalenza a Algebra Lineare e Geometria (5 CFU) e Complementi di Geometria (5 CFU); Analisi Matematica I con equivalenza a Calcolo 1 (4 CFU) e Complementi di Analisi Matematica I (6 CFU); Chimica con equivalenza a Chimica (5 CFU); ARCAVACATA DI RENDE (CS) Tel Fax

13 Meccanica Razionale con equivalenza a Fondamenti di Meccanica Teorica e Applicata (5 CFU); Fisica Generale II con equivalenza a Fisica 2 (5 CFU); Analisi Matematica II con equivalenza a Calcolo 2 (4 CFU) e a Calcolo 3 (4 CFU); Statistica e Calcolo delle Probabilità con equivalenza a Statistica e Calcolo delle Probabilità (3 CFU) e a Matematica Applicata (3 CFU); Elettrotecnica con equivalenza a Elettrotecnica (4 CFU) e a Macchine Elettriche (3 CFU); Meccanica dei Fluidi con equivalenza a Meccanica dei Fluidi (4 CFU); Meccanica Applicata alle Macchine con equivalenza a Meccanica Applicata alle Macchine (5 CFU); Tecnologie di Chimica Applicata con equivalenza a Chimica Applicata (4 CFU); Inoltre allo studente Sacchetta Francesco vengono riconosciuti gli esami di Complementi di Geometria (5 CFU) e di Complementi di Analisi Matematica I (6 CFU) come crediti a scelta (9 CFU). Pulice Diego Il Consiglio esaminata la richiesta dello studente Pulice Diego, di poter conseguire la Laurea di I Livello in Ingegneria Meccanica N.O., convalida tutti gli esami da lui superati per il conseguimento del Diploma di Laurea in Ingegneria Meccanica, e considerata la carenza curriculare, delibera che debba sostenere l esame di Sistemi Energetici, acquisire il PET oltre a dover sostenere la prova finale consistente in una discussione dell elaborato presentato all atto dell esame del Diploma Universitario Chiappetta Fabio Il Consiglio esaminata la richiesta dello studente Chiappetta Fabio, di poter conseguire la Laurea di I Livello in Ingegneria Meccanica N.O., convalida tutti gli esami da lui superati per il conseguimento del Diploma di Laurea in Ingegneria Meccanica, e considerata la carenza curriculare, delibera che debba sostenere l esame di Sistemi Energetici, acquisire il PET oltre a dover sostenere la prova finale consistente in una discussione dell elaborato presentato all atto dell esame del Diploma Universitario Avino Francesca Serena La studentessa Avino Francesca Serena, laureata in Ingegneria Chimica presso l Università degli Studi della Calabria della Calabria chiede l iscrizione al Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica N.O.. Il Consiglio, esaminata la documentazione prodotta dalla studentessa, approva la richiesta con l iscrizione al terzo anno non regolarmente in corso, in quanto non ha acquisito i 5 CFU relativi al PET (Preliminary English Test), e la convalida dei seguenti esami: ARCAVACATA DI RENDE (CS) Tel Fax

14 Geometria con equivalenza ad Algebra Lineare e Geometria (5 CFU) e Complementi di Geometria (5 CFU); Analisi Matematica I con equivalenza a Calcolo 1 (4 CFU) e Complementi di Analisi Matematica I (6 CFU); Chimica con equivalenza a Chimica (5 CFU); Fondamenti di Informatica con equivalenza a Introduzione all Informatica (2 CFU); e Fondamenti di Informatica (4 CFU); Fisica Generale I con equivalenza Fisica 1 (6 CFU); Analisi Matematica II con equivalenza a Calcolo 2 (4 CFU) e Calcolo 3 (4 CFU); Disegno di Macchine con equivalenza a Metodi di Rappresentazione Tecnica (5 CFU) e a Disegno di Macchine (5 CFU); Fisica Generale II con equivalenza a Fisica 2 (5 CFU); Principi di Ingegneria Chimica con equivalenza a Meccanica dei Fluidi (4 CFU); Meccanica Razionale con equivalenza a Fondamenti di Meccanica Teorica ed Applicata (5 CFU); Teoria dello Sviluppo dei Processi Chimici con equivalenza a Statistica e Calcolo delle Probabilità (3 CFU) e a Matematica Applicata (3 CFU); Economia e Organizzazione Aziendale con equivalenza a Economia ed Organizzazione Aziendale(4 CFU) e a Elementi di Relazioni Aziendali (2 CFU); Chimica Applicata con equivalenza a Chimica Applicata (4 CFU); Elettrotecnica con equivalenza a Elettrotecnica (4 CFU) e Macchine Elettriche (3 CFU); Scienza dei Materiali con equivalenza a Tecnologia Generale dei Materiali (3 CFU); Scienza delle Costruzioni con equivalenza a Comportamento Meccanico dei Materiali (5 CFU); Termodinamica dell Ingegneria Chimica con equivalenza a Fondamenti e Applicazioni di Termodinamica (6 CFU); Fenomeni di Trasporto con equivalenza a Trasmissione del Calore (4 CFU); Macchine con equivalenza a Macchine (6 CFU) e Sistemi Energetici (4 CFU); Inoltre alla studentessa Avino Francesca Serena vengono riconosciuti gli esami di Complementi di Geometria (5 CFU) e di Complementi di Analisi Matematica I (6 CFU) quali crediti a scelta (9 CFU). Sgrò Rosina La studentessa, Sgrò Rosina iscritta in Ingegneria Meccanica nel Diploma Universitario in Ingegneria Meccanica presso l Università degli Studi della Calabria chiede l iscrizione al Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica N.O. Il Consiglio approva la richiesta della studentessa Sgrò Rosina con l iscrizione al Primo anno e la convalida degli esami di: Fisica Generale I con equivalenza Fisica 1 (6 CFU); ARCAVACATA DI RENDE (CS) Tel Fax

15 Analisi Matematica I con equivalenza Calcolo 1 (4 CFU); Fisica Generale II con equivalenza Fisica 2 (5 CFU); Analisi Matematica II con equivalenza Calcolo 2 (4 CFU); Macchine con equivalenza Macchine (6 CFU); Acustica Applicata ed Illuminotecnica con equivalenza Fondamenti di Acustica ed Illuminotecnica (4 CFU). N. B.: Le votazioni in trentesimi assegnate in precedenza sono state calcolate sulla base della corrispondenza di seguito riportata ed approvata in precedenza: Equivalenza fra UNICAL e Università di Lodz (Polonia) Votazione Polacca Votazione UNICAL / / / / /30 Equivalenza fra UNICAL e DTU (Danimarca) Votazione Danese Votazione UNICAL 13 30/30 e lode 11 30/ / / / / / /30 Equivalenza fra UNICAL e Università di Valencia (Spagna) Votazione Spagnola Votazione UNICAL /30 e lode 9 (29-30)/ (27-28)/30 6 (24-26)/30 5 (18-23)/ ARCAVACATA DI RENDE (CS) Tel Fax

16 Equivalenza fra UNICAL e Fachhochschule di Bochum (Germania) Votazione Tedesca Votazione UNICAL /30 e lode / / (27-26)/ (25-24)/ (23-22)/ / / / /30 4) PROPOSTE ART. 25 Le uniche due proposte di attivazione di corsi integrativi pervenute, entrambe su insegnamenti del I periodo didattico e della Laurea Specialistica in Ingegneria Meccanica, sono quelle dei Proff. Danieli e Poggialini e riguardano, rispettivamente, i seguenti argomenti: - Meccanismo dell attivazione muscolare che verrà svolto dal Prof. Tasso MOARES E SANTOS della Facoltà di Farmacia dell Universidade Federale de Minas Gerais, Brasile, sull insegnamento di Biomeccanica; - Applicazioni di interferometria olografica e speckle che verrà svolto dal Prof. Pramod Kumar RASTOGI, del Swiss Federal Institute of Technology (EPFL), Laboratory for Stress Analysis (IMAC), Lausanne, Switzerland, sull insegnamento di Analisi Sperimentale delle Tensioni. Il Consiglio delibera all unanimità che entrambe le proposte siano da accogliere e quindi invitano il Presidente ad inviarle alla Preside di Facoltà per i provvedimenti di sua competenza. 5) DATE SEDUTE DI LAUREA Il Presidente propone come data per la prossima seduta di laurea il 29 Settembre, rimandando ad altra occasione la data della seduta di Dicembre. Il Presidente propone inoltre che il Prof. Bova, impossibilitato a presiedere la seduta di Settembre, venga sostituito dal Prof. Rizzuti. Il Consiglio all unanimità approva sia la data della seduta di Settembre che la sostituzione del Prof. Bova con il Prof. Rizzuti ARCAVACATA DI RENDE (CS) Tel Fax

17 6) VARIE ED EVENTUALI Il Presidente riferisce che il 6 Settembre u.s. gli è pervenuta un del Prof. Conforti relativa alla manifestazione di orientamento ed informazione promossa dall ateneo e nota come Lezione di Campus. Il Prof. Conforti ha invitato i CCL a preparare del materiale informativo aggiornato sulla propria offerta informativa e a segnalare almeno quattro nominativi che garantiscano una presenza qualificata del CCL da lunedì 4 Ottobre a Sabato 10, dalle 9 alle Il Presidente riferisce che parte dei pieghevoli stampati in precedenza sono stati già distribuiti in occasione di altre manifestazioni e quindi per fare fronte a questa richiesta è necessario ristampare altri pieghevoli. Il Presidente informa che è stata già contattata la Grafica Pollino di Castrovillari che ha realizzato la stampa precedente e che ha confermato il prezzo di 780,00 per precedenti. Il Consiglio all unanimità delibera l acquisto di 5000 pieghevoli al costo di 780,00 + IVA presso la Grafica Pollino di Castrovillari. Il Presidente propone che il CCL sia rappresentato allo stand della manifestazione dal Prof. Muzzupappa (coordinatore) e dagli Ingg. Arcuri, De Bartolo, Fragiacomo, Mundo e Senatore, precisando che gli stessi hanno assicurato la loro presenza. Il Consiglio all unanimità approva. Non essendovi altro da discutere e da deliberare, la riunione viene sciolta alle ore 12,30. Il Segretario (Ing. Petronilla Fragiacomo) Il Presidente (Prof. Ing. Franco Furgiuele) ARCAVACATA DI RENDE (CS) Tel Fax

UNIVERSITÀ DELLA CALABRIA Arcavacata, 27-01- 2004 CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA E CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA

UNIVERSITÀ DELLA CALABRIA Arcavacata, 27-01- 2004 CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA E CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA Arcavacata, 27-01- 2004 CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA E CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA SEDUTA DEL 27/01/2004 VERBALE N 13 Alle ore 10.30 del 27 gennaio 2004, presso la

Dettagli

CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA E DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 44

CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA E DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 44 Arcavacata, 14-03-2007 CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA E DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 44 Alle ore 9:30 del 14 marzo 2007, presso l Aula Seminari del Dipartimento di

Dettagli

CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA E DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 48

CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA E DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 48 Arcavacata, 09-10-2007 CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA E DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 48 Alle ore 10 del 09 ottobre 2007, presso l Aula Seminari del Dipartimento di

Dettagli

CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA E DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 41

CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA E DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 41 Arcavacata, 17-10-2006 CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA E DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 41 Alle ore 10:00 del 17 Ottobre 2006, presso l Aula Seminari del Dipartimento

Dettagli

CONSIGLIO DI CORSO DI STUDI IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 75

CONSIGLIO DI CORSO DI STUDI IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 75 Arcavacata, 10-02-2011 CONSIGLIO DI VERBALE N. 75 Alle ore 11.00 del 10 febbraio 2011, presso l Aula Seminari del Dipartimento di Meccanica cubo 44C, come da convocazione del 7 febbraio 2011, prot. n.

Dettagli

CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ENERGETICA SEDUTA DEL 24/11/2004 VERBALE N 10

CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ENERGETICA SEDUTA DEL 24/11/2004 VERBALE N 10 CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ENERGETICA SEDUTA DEL 24/11/2004 VERBALE N 10 Alle ore 9:00 del giorno 24 Novembre 2004, presso la Sala Riunioni della Presidenza di Ingegneria,

Dettagli

CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA E DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 46

CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA E DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 46 Arcavacata, 5-07-2007 CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA E DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 46 Alle ore 10:00 del 5 luglio 2007, presso l Aula Seminari del Dipartimento di

Dettagli

CONSIGLIO DI CORSO DI STUDI IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 66

CONSIGLIO DI CORSO DI STUDI IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 66 Arcavacata, 9-12-2009 CORSO D STUD N NGEGNERA MECCANCA CONSGLO D CORSO D STUD N NGEGNERA MECCANCA VERBALE N. 66 Alle ore 15.30 del 9 dicembre 2009, presso l Aula Seminari del Dipartimento di Meccanica,

Dettagli

CONSIGLIO DI CORSO DI STUDI IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 83

CONSIGLIO DI CORSO DI STUDI IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 83 CONSIGLIO DI CORSO DI STUDI IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 83 Alle ore 10.30 del 24 febbraio 2012, presso l Aula Seminari del Dipartimento di Meccanica cubo 44C, come da convocazione del 16 febbraio

Dettagli

CONSIGLIO DI CORSO DI STUDI IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 95

CONSIGLIO DI CORSO DI STUDI IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 95 CONSIGLIO DI CORSO DI STUDI IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 95 Alle ore 9.30 del 30 settembre 2013, presso l Aula Seminari del Dipartimento di Meccanica -cubo 44C, come da convocazione del 24/09/2013

Dettagli

CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA E CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA SEDUTA DEL 10/02/2005 VERBALE N.

CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA E CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA SEDUTA DEL 10/02/2005 VERBALE N. Arcavacata, 10-02-2005 CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA E CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA SEDUTA DEL 10/02/2005 VERBALE N. 24 Alle ore 16.00 del 10 Febbraio 2005, presso

Dettagli

SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA

SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA CONSIGLIO DI AREA DIDATTICA IN INGEGNERIA ELETTRONICA Via Eudossiana, 18-00184 Roma Corso di laurea a distanza in Ingegneria Elettronica, Consorzio Nettuno RACCOLTA DELLE DELIBERE,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PARMA FACOLTÀ DI INGEGNERIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PARMA FACOLTÀ DI INGEGNERIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PARMA FACOLTÀ DI INGEGNERIA VERBALE N 07 DEL CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA DELL INDUSTRIA ALIMENTARE Seduta del 08 maggio 2007 Addì martedì

Dettagli

CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA E CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA SEDUTA DEL 16/07/2004 VERBALE N.

CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA E CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA SEDUTA DEL 16/07/2004 VERBALE N. Arcavacata, 16-07-2004 CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA E CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA SEDUTA DEL 16/07/2004 VERBALE N. 18 Alle ore 10.00 del 16 Luglio 2004, presso la

Dettagli

Si possono ovviamente dare vari casi. A titolo di esempio consideriamo alcuni casi possibili:

Si possono ovviamente dare vari casi. A titolo di esempio consideriamo alcuni casi possibili: V FACOLTA DI INGEGNERIA CORSO DI STUDIO IN INGEGNERIA INFORMATICA (SEDE DI COMO) REGOLE PER IL PASSAGGIO DAL VECCHIO ORDINAMENTO AL NUOVO ORDINAMENTO Novembre 2004 Studenti del Corso di Laurea V.O. Il

Dettagli

UNIVERSITÀ DELLA CALABRIA Arcavacata, 14-09-2011 CONSIGLIO DI CORSO DI STUDI IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 79

UNIVERSITÀ DELLA CALABRIA Arcavacata, 14-09-2011 CONSIGLIO DI CORSO DI STUDI IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 79 Arcavacata, 14-09-2011 CONSIGLIO DI VERBALE N. 79 Alle ore 10.30 del 14 settembre 2011, presso l Aula Seminari del Dipartimento di Meccanica cubo 44C, come da convocazione del 5 settembre 2011, prot. n.

Dettagli

CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA E CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA SEDUTA DEL 23/11/2004 VERBALE N.

CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA E CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA SEDUTA DEL 23/11/2004 VERBALE N. Arcavacata, 23-11-2004 CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA E CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA SEDUTA DEL 23/11/2004 VERBALE N. 21 Alle ore 10.00 del 23 Novembre 2004, presso

Dettagli

Corso di Laurea in Ingegneria Informatica e Automatica (Classe 9 delle lauree in Ingegneria dell Informazione) Regolamento didattico

Corso di Laurea in Ingegneria Informatica e Automatica (Classe 9 delle lauree in Ingegneria dell Informazione) Regolamento didattico 1 Art. 1. Attivazione Corso di Laurea in Ingegneria Informatica e Automatica (Classe 9 delle lauree in Ingegneria dell Informazione) Regolamento didattico 1. Presso la Facoltà di Ingegneria dell Università

Dettagli

CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ENERGETICA SEDUTA DEL 13/07/2010 VERBALE N 45

CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ENERGETICA SEDUTA DEL 13/07/2010 VERBALE N 45 CONSIGLIO DI SEDUTA DEL 13/07/2010 VERBALE N 45 Alle ore 12:00 del giorno 13 luglio 2010, presso l'aula seminari del Dipartimento di Meccanica, come da convocazione del 07/07/2010, si è riunito il Consiglio

Dettagli

Si individua, contestualmente, come segretario verbalizzante la sottoscritta Prof.ssa M. T. Caputi Iambrenghi.

Si individua, contestualmente, come segretario verbalizzante la sottoscritta Prof.ssa M. T. Caputi Iambrenghi. VERBALE DELLA RIUNIONE DELLA GIUNTA DEI CORSI DI LAUREA IN ECONOMIA E AMMINISTRAZIONE DELLE AZIENDE E IN STRATEGIE D IMPRESA E MANAGEMENT SEDE DI ECONOMIA TARANTO DEL 21 OTTOBRE 2015. Il giorno mercoledì

Dettagli

CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA ELETTRICA FACOLTÀ DI INGEGNERIA

CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA ELETTRICA FACOLTÀ DI INGEGNERIA ESTRATTO DEL VERBALE DELLA SEDUTA DEL CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA MAGISTRALE DEL 12-12-2012 Il giorno 12-12-2012 alle ore 15,30 presso il Dipartimento di Ingegneria Elettrica, Elettronica e delle Telecomunicazioni,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI BARI ALDO MORO GIUNTA DEL CONSIGLIO DI INTERCLASSE L-26 & LM-70

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI BARI ALDO MORO GIUNTA DEL CONSIGLIO DI INTERCLASSE L-26 & LM-70 204/205 2//204 Il giorno 2 novembre 204 alle ore,30, nella Sala riunioni della ex Facoltà di Agraria dell'università degli Studi di Bari Aldo Moro, in seguito a regolare convocazione, si è riunita la Giunta

Dettagli

POLITECNICO DI BARI PRIMA FACOLTÀ DI INGEGNERIA

POLITECNICO DI BARI PRIMA FACOLTÀ DI INGEGNERIA POLITECNICO DI BARI PRIMA FACOLTÀ DI INGEGNERIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA MECCANICA (FIRST LEVEL DEGREE IN MECHANICAL ENGINEERING) Denominazione e classe di appartenenza È

Dettagli

Corso di Laurea in Informatica

Corso di Laurea in Informatica Università degli Studi di Parma Dipartimento di Matematica e Informatica Corso di Laurea in Informatica Laurea di primo livello Classe L-31 Scienze e Tecnologie Informatiche (studenti immatricolati negli

Dettagli

CONSIGLIO DI CORSO DI STUDI IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 63

CONSIGLIO DI CORSO DI STUDI IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 63 Arcavacata, 23-06-2009 CONSIGLIO DI VERBALE N. 63 Alle ore 16.00 del 23 giugno 2009, presso l Aula Seminari del Dipartimento di Meccanica, come da convocazione del 15-06-2009, prot. n. 168, si è riunito

Dettagli

CONSIGLIO DI CORSO DI STUDI IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 98

CONSIGLIO DI CORSO DI STUDI IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 98 CONSIGLIO DI CORSO DI STUDI IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 98 Alle ore 10.00 del 23 gennaio 2014, presso l Aula Seminari del Dipartimento di Meccanica -cubo 44C, come da convocazione del 16/01/14 prot.

Dettagli

Verbale del Consiglio del Dipartimento di Ingegneria Meccanica, Energetica e Gestionale - DIMEG Seduta del 12 Febbraio 2014

Verbale del Consiglio del Dipartimento di Ingegneria Meccanica, Energetica e Gestionale - DIMEG Seduta del 12 Febbraio 2014 Verbale del Consiglio del Dipartimento di Ingegneria Meccanica, Energetica e Gestionale - DIMEG Seduta del 12 Febbraio 2014 Il giorno 12 Febbraio 2014 alle ore 11,30, presso la sala Seminari del Dipartimento

Dettagli

Istruzioni per la compilazione del piano di studi personale Laurea triennale in Ingegneria Elettronica (Nuovo Ordinamento)

Istruzioni per la compilazione del piano di studi personale Laurea triennale in Ingegneria Elettronica (Nuovo Ordinamento) Consiglio di Corso di Studi in INGEGNERIA ELETTRONICA Istruzioni per la compilazione del piano di studi personale Laurea triennale in Ingegneria Elettronica (Nuovo Ordinamento) Il piano di studi personale

Dettagli

Come cambia il Manifesto del Corso di Laurea in Ingegneria Aerospaziale

Come cambia il Manifesto del Corso di Laurea in Ingegneria Aerospaziale 1 Come cambia il Manifesto del Corso di Laurea in Ingegneria Aerospaziale Le novità del DM270 2 Accento sugli aspetti metodologici piuttosto che su quelli professionalizzanti Separazione netta livelli

Dettagli

POLITECNICO DI BARI PRIMA FACOLTÀ DI INGEGNERIA

POLITECNICO DI BARI PRIMA FACOLTÀ DI INGEGNERIA POLITECNICO DI BARI PRIMA FACOLTÀ DI INGEGNERIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA GESTIONALE (FIRST LEVEL DEGREE IN INDUSTRIAL AND MANAGEMENT ENGINEERING) Denominazione e classe di

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAGLIARI FACOLTA DI INGEGNERIA CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA REGOLAMENTO DIDATTICO A.A.

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAGLIARI FACOLTA DI INGEGNERIA CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA REGOLAMENTO DIDATTICO A.A. UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAGLIARI FACOLTA DI INGEGNERIA CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA REGOLAMENTO DIDATTICO A.A. 2008/09 Art. 1. Articolazione del corso di laurea Specialistica

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DELLA FACOLTA' DI INGEGNERIA

REGOLAMENTO DIDATTICO DELLA FACOLTA' DI INGEGNERIA REGOLAMENTO DIDATTICO DELLA FACOLTA' DI INGEGNERIA (Emanato con Decreto Rettorale n. 1414/2000-01 del 18.09.2001, pubblicato nel Bollettino Ufficiale n. 35 del 30 novembre 2001, modificato con D.R. n.

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO

REGOLAMENTO DIDATTICO REGOLAMENTO DIDATTICO Laurea triennale in Classe Facoltà ECONOMIA E COMMERCIO XXVIII Scienze economiche Economia Art. 1. Finalità Il presente regolamento disciplina l articolazione dei contenuti e le modalità

Dettagli

UNIVERSITÀ DELLA CALABRIA Arcavacata, CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA E CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA

UNIVERSITÀ DELLA CALABRIA Arcavacata, CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA E CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA Arcavacata, 23-02-2004 CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA E CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA SEDUTA DEL 23/02/2004 VERBALE N. 14 Alle ore 10.30 del 23 febbraio 2004, presso

Dettagli

POLITECNICO di BARI. I FACOLTA DI INGEGNERIA Anno Accademico 2007/08 REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI. LAUREA IN INGEGNERIA dell AUTOMAZIONE

POLITECNICO di BARI. I FACOLTA DI INGEGNERIA Anno Accademico 2007/08 REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI. LAUREA IN INGEGNERIA dell AUTOMAZIONE POLITECNICO di BARI I FACOLTA DI INGEGNERIA Anno Accademico 2007/08 REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA dell AUTOMAZIONE CONTROL SYSTEMS ENGINEERING (first level degree) CLASSE 9 DELLE

Dettagli

CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA DEI SISTEMI ENERGETICI (Classe 36/S delle Lauree Specialistiche in Ingegneria Meccanica)

CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA DEI SISTEMI ENERGETICI (Classe 36/S delle Lauree Specialistiche in Ingegneria Meccanica) CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA DEI SISTEMI ENERGETICI (Classe 36/S delle Lauree Specialistiche in Ingegneria Meccanica) Regolamento didattico Art. 1. Attivazione 1. Presso la Facoltà di Ingegneria

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DELL EDUCAZIONE (classe L-19 Scienze dell educazione e della formazione)

Dettagli

POLITECNICO DI BARI REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA (SECOND LEVEL DEGREE IN MECHANICAL ENGINEERING)

POLITECNICO DI BARI REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA (SECOND LEVEL DEGREE IN MECHANICAL ENGINEERING) POLITECNICO DI BARI I Facoltà di Ingegneria Laurea specialistica in Ingegneria Meccanica (classe 36/S) REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA (SECOND LEVEL DEGREE

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRICA

CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRICA Università degli Studi di Cagliari Regolamento Didattico del Corso di Studi in Ingegneria Elettrica, A.A. 2007/08 CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRICA Art. 1. Articolazione del Corso di Laurea in Ingegneria

Dettagli

Verbale del Consiglio del Dipartimento di Ingegneria Meccanica, Energetica e Gestionale - DIMEG Seduta del 3 giugno 2015

Verbale del Consiglio del Dipartimento di Ingegneria Meccanica, Energetica e Gestionale - DIMEG Seduta del 3 giugno 2015 Pag. n. 1 Verbale del Consiglio del Dipartimento di Ingegneria Meccanica, Energetica e Gestionale - DIMEG Seduta del 3 giugno 2015 Il giorno 3 giugno 2015, alle ore 10.30, si è riunito, presso la sala

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2009/2010

MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2009/2010 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali di Laurea in Scienze e Tecnologie dell Informazione Sede del corso: Como MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2009/2010

Dettagli

FACOLTA DI INGEGNERIA CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE IN INGEGNERIA GESTIONALE (34/S) Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Gestionale

FACOLTA DI INGEGNERIA CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE IN INGEGNERIA GESTIONALE (34/S) Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Gestionale FACOLTA DI INGEGNERIA CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE IN INGEGNERIA GESTIONALE (34/S) Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Gestionale Regolamento Didattico Art. 1 Attivazione del Corso di Studio

Dettagli

ANNO ACCADEMICO 2007/2008 CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN FISICA

ANNO ACCADEMICO 2007/2008 CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN FISICA ANNO ACCADEMICO 2007/2008 CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN FISICA Manifesto degli Studi Il Corso di Studi per il conseguimento della Laurea triennale in Fisica richiede l acquisizione di 180 crediti formativi

Dettagli

f a c o l t à d i INGEGNERIA

f a c o l t à d i INGEGNERIA f a c o l t à d i INGEGNERIA UNIVERSITÀ politecnica delle marche facoltà di Via Brecce Bianche, 12 60131 Tel. 071 2204778 INGEGNERIA Per informazioni più approfondite relative alla didattica dei singoli

Dettagli

Corso di laurea in SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE

Corso di laurea in SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE Corso di laurea in SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE A.A. 2014/2015 Anno Accademico 2014/2015 I ANNO II ANNO III ANNO E2401P - Scienze e tecniche psicologiche (Classe L-24 D.M. 270/2004) Attivato Attivato

Dettagli

VERBALE RIUNIONE COMITATO DI COORDINAMENTO MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN

VERBALE RIUNIONE COMITATO DI COORDINAMENTO MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN VERBALE RIUNIONE COMITATO DI COORDINAMENTO MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN DIDATTICA DELLE SCIENZE PER INSEGNANTI DELLA SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO: UNA FORMAZIONE QUALIFICATA PER

Dettagli

Verbale dell adunanza del Consiglio di Corso di Laurea Viticoltura ed Enologia del 20.02.2013 ore 10,30

Verbale dell adunanza del Consiglio di Corso di Laurea Viticoltura ed Enologia del 20.02.2013 ore 10,30 Verbale dell adunanza del Consiglio di Corso di Laurea Viticoltura ed Enologia del 20.02.2013 ore 10,30 Proff. di ruolo Fascia degli ordinari 1) D Asaro F. A 7) Alonzo G. A 2) Gristina L. P 3) Badalucco

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PALERMO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PALERMO SENATO ACCADEMICO SEDUTA DEL 31 MAGGIO 2011 OMISSIS N. 10 - Modalità attuative delle delibere 18 gennaio 2011 e 5 Aprile 2011 inerenti la "Decadenza dallo status di studente":passaggi ai percorsi formativi

Dettagli

FACOLTA DI INGEGNERIA CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA in INGEGNERIA DELL AUTOMAZIONE CLASSE 29 S Obbiettivi Formativi e Ambiti Occupazionali

FACOLTA DI INGEGNERIA CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA in INGEGNERIA DELL AUTOMAZIONE CLASSE 29 S Obbiettivi Formativi e Ambiti Occupazionali FAOLTA DI INGEGNERIA ORSO DI LAUREA SPEIALISTIA in INGEGNERIA DELL AUTOMAZIONE LASSE 29 S Obbiettivi Formativi e Ambiti Occupazionali Il orso di Laurea Specialistica in Ingegneria dell Automazione ha come

Dettagli

CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ENERGETICA SEDUTA DEL 29/10/2010 VERBALE N 47

CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ENERGETICA SEDUTA DEL 29/10/2010 VERBALE N 47 ONSIGLIO DI ORSO DI LAUREA SPEIALISTIA IN INGEGNERIA ENERGETIA SEDUTA DEL 29/10/2010 VERBALE N 47 Alle ore 10:30 del giorno 29 ottobre 2010, presso l'aula riunione del Dipartimento di Meccanica, come da

Dettagli

Facoltà di Giurisprudenza REGOLAMENTO

Facoltà di Giurisprudenza REGOLAMENTO REGOLAMENTO del Corso di Laurea magistrale a ciclo Unico in Giurisprudenza ( Classe LMG /01 ) Anno Accademico di istituzione: 2006/2007 Art. 1. Organizzazione del corso di studio 1. È istituito presso

Dettagli

CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA ENERGETICA SEDUTA DEL 27/03/2012 VERBALE N 53

CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA ENERGETICA SEDUTA DEL 27/03/2012 VERBALE N 53 CONSIGLIO DI SEDUTA DEL 27/03/2012 VERBALE N 53 Alle ore 12:30 del giorno 27 marzo 2012, presso l'aula seminari (Cubo 44C) del Dipartimento di Meccanica, come da convocazione del 20/03/2012 si è riunito

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO FACOLTÀ DI ECONOMIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA INTERATENEO IN SCIENZE DELLA SICUREZZA ECONOMICO FINANZIARIA TITOLO PRIMO DISPOSIZIONI GENERALI E COMUNI

Dettagli

UNIVERSITA DELLA CALABRIA

UNIVERSITA DELLA CALABRIA ALLEGATO A Destinazione: Fachhochschule Fachbereich Wirtschaft, Bochum (Germania) Triennale Laurea in Economia Aziendale e Bachelor of Arts in Wirtshaftswissenschaften Scienze Aziendali e Giuridiche- DiScAG

Dettagli

Università degli Studi di Cagliari

Università degli Studi di Cagliari Università degli Studi di Cagliari http://ingegneriacivile..it Commissione piani di studio - Verbale n 11 della seduta del 15/10/2014 Presenti:, B. De Nicolo, G. Fancello. Assenti giustificati: G. Querzoli,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA FACOLTÀ DI ECONOMIA MARCO BIAGI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA FACOLTÀ DI ECONOMIA MARCO BIAGI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA FACOLTÀ DI ECONOMIA MARCO BIAGI REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AZIENDALE (CLASSE L-18 SCIENZE DELL ECONOMIA E DELLA GESTIONE AZIENDALE)

Dettagli

1 a Facoltà di Ingegneria SEDE DI FOGGIA

1 a Facoltà di Ingegneria SEDE DI FOGGIA POLITECNICO DI BARI Regolamento Didattico del Corso di Laurea in INGEGNERIA GESTIONALE Classe 10 INGEGNERIA INDUSTRIALE 1 a Facoltà di Ingegneria SEDE DI FOGGIA ALLEGATO N.3 al Verbale n. 20 del Consiglio

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO

REGOLAMENTO DIDATTICO REGOLAMENTO DIDATTICO Laurea specialistica in Classe Facoltà MARKETING E COMUNICAZIONE 84/S Classe delle lauree specialistiche in Scienze economico-aziendali Economia Art. 1. Finalità Il presente regolamento

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO

REGOLAMENTO DIDATTICO REGOLAMENTO DIDATTICO Laurea triennale in Classe Facoltà ECONOMIA E MANAGEMENT DELLE IMPRESE DI SERVIZI XVII Scienze dell economia e della gestione aziendale Economia Art. 1. Finalità Il presente regolamento

Dettagli

Regolamento Didattico del Corso di Laurea in INGEGNERIA Meccanica Classe 10 INGEGNERIA INDUSTRIALE. 1 a Facoltà di Ingegneria SEDE DI FOGGIA

Regolamento Didattico del Corso di Laurea in INGEGNERIA Meccanica Classe 10 INGEGNERIA INDUSTRIALE. 1 a Facoltà di Ingegneria SEDE DI FOGGIA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA MECCANICA POLITECNICO DI BARI Regolamento Didattico del Corso di Laurea in INGEGNERIA Meccanica Classe 10 INGEGNERIA INDUSTRIALE 1 a Facoltà di Ingegneria SEDE DI FOGGIA ALLEGATO

Dettagli

FACOLTA DI INGEGNERIA

FACOLTA DI INGEGNERIA FACOLTA DI INGEGNERIA Una proposta per contribuire a risolvere il problema del precariato nel mondo del lavoro giovanile qualificato Progettare il percorso formativo dell allievo con il coinvolgimento

Dettagli

CONSIGLIO DI CORSO DI STUDI IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 86

CONSIGLIO DI CORSO DI STUDI IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 86 CONSIGLIO DI CORSO DI STUDI IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 86 Alle ore 10.30 del 09 luglio 2012, presso l Aula Seminari del Dipartimento di Meccanica -cubo 44C, come da convocazione del 02 luglio 2012,

Dettagli

Criteri di accesso alla Laurea Magistrale

Criteri di accesso alla Laurea Magistrale Criteri di accesso alla Laurea Magistrale 1. Ammissione ad un corso di Laurea Magistrale 1.1 Per essere ammessi ad un corso di Laurea Magistrale (LM) attivato presso il Dipartimento di Ingegneria ai sensi

Dettagli

Pos. AG Decreto n. 404 IL RETTORE

Pos. AG Decreto n. 404 IL RETTORE Pos. AG Decreto n. 404 IL RETTORE VISTA la legge 9.5.89, n. 168; VISTA la legge 19.11.90, n. 341;; VISTA la legge 15.5.97, n. 127; VISTO il D.P.R. 27.1.98, n. 25; VISTO il D.M. 3.11.99, n. 509 recante

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering ( MODIFICATO IL 29 giugno 2009) Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO

REGOLAMENTO DIDATTICO REGOLAMENTO DIDATTICO Laurea triennale in Classe Facoltà ECONOMIA AZIENDALE XVII Scienze dell economia e della gestione aziendale Economia Art. 1. Finalità Il presente regolamento disciplina l articolazione

Dettagli

IL RETTORE. gli artt. 2 e 18 del Regolamento Didattico di Ateneo emanato con D.R. n..2440 del 16-07-08;

IL RETTORE. gli artt. 2 e 18 del Regolamento Didattico di Ateneo emanato con D.R. n..2440 del 16-07-08; Segreteria Studenti Facoltà di Ingegneria IL RETTORE Prot. N. 3103 VISTO VISTI gli artt. 38 e 39 dello Statuto dell Università degli Studi di Napoli Federico II ; gli artt. 2 e 18 del Regolamento Didattico

Dettagli

Università degli Studi di Brescia Facoltà di Ingegneria. Percorso di Preparazione agli Studi di Ingegneria

Università degli Studi di Brescia Facoltà di Ingegneria. Percorso di Preparazione agli Studi di Ingegneria 1 Università degli Studi di Brescia Facoltà di Ingegneria Percorso di Preparazione agli Studi di Ingegneria Una azione concreta contro l abbandono universitario Prof. Aldo Zenoni Facoltà di Ingegneria

Dettagli

Art. 1 Definizioni. Art. 2 Denominazione, Classe di Appartenenza e Struttura Didattica di Riferimento. Art. 3 Obiettivi Formativi Specifici

Art. 1 Definizioni. Art. 2 Denominazione, Classe di Appartenenza e Struttura Didattica di Riferimento. Art. 3 Obiettivi Formativi Specifici Regolamento Didattico del Corso di Laurea Specialistica in Biologia Agro-alimentare e della Nutrizione Facoltà di Scienze mm. ff. nn Classe 6/S delle Lauree Specialistiche in Biologia Art. 1 Definizioni

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà di Ingegneria Anno Accademico 2007/2008

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SIENA DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE, SCIENZE UMANE E DELLA COMUNICAZIONE INTERCULTURALE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SIENA DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE, SCIENZE UMANE E DELLA COMUNICAZIONE INTERCULTURALE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SIENA DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE, SCIENZE UMANE E DELLA COMUNICAZIONE INTERCULTURALE REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN Scienze per la formazione

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CASSINO E DEL LAZIO MERIDIONALE CORSI DI STUDIO IN INGEGNERIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CASSINO E DEL LAZIO MERIDIONALE CORSI DI STUDIO IN INGEGNERIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CASSINO E DEL LAZIO MERIDIONALE CORSI DI STUDIO IN INGEGNERIA Dipartimento di Ingegneria Civile e Meccanica Regolamento didattico dei corsi di laurea in L7 - Classe delle Lauree

Dettagli

Insegnamenti N.O. (6 CFU ciascuno se non diversamente specificato) attività formative

Insegnamenti N.O. (6 CFU ciascuno se non diversamente specificato) attività formative TABELLA 1 attività formative Corso di Laurea in Ingegneria LOGISTICA e della PRODUZIONE - Passaggi da Corso di Laurea (VO) - a Corso di Laurea in 3 anni (NO) 1 2 3 4 5 Ambiti disciplinari CFU Ins. Ordinamento

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI CONSULENTE DEL LAVORO ED ESPERTO DI RELAZIONI INDUSTRIALI

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI CONSULENTE DEL LAVORO ED ESPERTO DI RELAZIONI INDUSTRIALI CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI CONSULENTE DEL LAVORO ED ESPERTO DI RELAZIONI INDUSTRIALI (Modificato con delibere del CdF e CdS del 22.01.03, del 07.05.2003, del 8.10.2003; del 25.02.2004;

Dettagli

CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA E CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA SEDUTA DEL 12/09/2005 VERBALE N.

CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA E CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA SEDUTA DEL 12/09/2005 VERBALE N. Arcavacata, 12-09-2005 CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA E CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA SEDUTA DEL 12/09/2005 VERBALE N. 29 Alle ore 16.00 del 12 Settembre 2005, presso

Dettagli

UNIVERSITÀ DELLA CALABRIA Arcavacata, CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA MECCANICA

UNIVERSITÀ DELLA CALABRIA Arcavacata, CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA MECCANICA Arcavacata, 25-11- 2003 CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA MECCANICA E CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA SEDUTA DEL 25/11/2003 VERBALE N 11 Alle ore 9:30 del giorno

Dettagli

Classe delle lauree in Ingegneria Industriale CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA GESTIONALE

Classe delle lauree in Ingegneria Industriale CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA GESTIONALE 54 Classe delle lauree in Ingegneria Industriale CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA GESTIONALE Referente del Corso di Laurea Prof. Mario Tucci e-mail mario.tucci@unifi.it, tel 055/479708, http://www.gestionale.unifi.it

Dettagli

Consiglio di Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica

Consiglio di Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica Consiglio di Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica Verbale n. 1 Riunione del 5 Dicembre 1994 Presenti Marongiu, Mazzarella, Sanna, Usai, Vanzi, Vernazza e il rappresentante degli studenti Di Gregorio

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN SICUREZZA DEI SISTEMI E DELLE RETI INFORMATICHE

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN SICUREZZA DEI SISTEMI E DELLE RETI INFORMATICHE REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN SICUREZZA DEI SISTEMI E DELLE RETI INFORMATICHE 1. Il presente Regolamento specifica gli aspetti organizzativi del corso di laurea in Sicurezza dei sistemi

Dettagli

Università degli Studi di Cagliari

Università degli Studi di Cagliari Università degli Studi di Cagliari http://ingegneriacivile..it Commissione piani di studio - Verbale n 11 della seduta del 15/10/2014 Presenti:, B. De Nicolo, G. Fancello. Assenti giustificati: G. Querzoli,

Dettagli

Articolo 1 Definizioni e finalità

Articolo 1 Definizioni e finalità Università di Cassino Facoltà di Ingegneria Regolamento didattico dei corsi di laurea magistrale in LM-23 - Classe delle Lauree Magistrali in INGEGNERIA CIVILE Ingegneria Civile LM -27 Classe delle Lauree

Dettagli

LINGUA INGLESE, ALTRE CONOSCENZE LINGUISTICHE, INFORMATICA DI BASE E TIROCINI

LINGUA INGLESE, ALTRE CONOSCENZE LINGUISTICHE, INFORMATICA DI BASE E TIROCINI Allegato L-14/5 al Regolamento del Corso di laurea in Scienze dei servizi giuridici per l'impresa, le organizzazioni pubbliche ed il lavoro (art. 11, comma 4 e 12, comma 4) ( i ) LINGUA INGLESE, ALTRE

Dettagli

Corso di Laurea Specialistica in INFORMATICA

Corso di Laurea Specialistica in INFORMATICA Corso di Laurea Specialistica in INFORMATICA Finalità Formare laureati specialistici in grado di effettuare la pianificazione, la progettazione, lo sviluppo, la direzione dei lavori, la stima, il collaudo

Dettagli

In convenzione con DELLA TOSCANA $ $ 5 ( *2 / $ 0(172

In convenzione con DELLA TOSCANA $ $ 5 ( *2 / $ 0(172 81,9(56,7 '(*/,678',',6,(1$ ',3$57,0(172',',5,772'(// (&2120,$ )$&2/7 ',(&2120,$³5,&+$5'0*22':,1 In convenzione con UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PISA DIPARTIMENTO DI DIRITTO PUBBLICO AGENZIA DELLE ENTRATE

Dettagli

Manifesto degli studi del DIIES per l anno accademico 2014/2015

Manifesto degli studi del DIIES per l anno accademico 2014/2015 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI MEDITERRANEA DI REGGIO CALABRIA DIPARTIMENTO DIIES Manifesto degli studi del DIIES per l anno accademico 2014/ 1 Premessa L offerta formativa del DIIES dell Università degli Studi

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA FACOLTÀ DI BIOSCIENZE E BIOTECNOLOGIE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA FACOLTÀ DI BIOSCIENZE E BIOTECNOLOGIE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA FACOLTÀ DI BIOSCIENZE E BIOTECNOLOGIE REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN BIOLOGIA (CLASSE LM-6 BIOLOGIA) Art. 1 Premesse e finalità

Dettagli

Consiglio di Corso di Studio in Ingegneria Elettronica

Consiglio di Corso di Studio in Ingegneria Elettronica POLITECNICO DI MILANO SCUOLA DI INGEGNERIA INDUSTRIALE E DELL INFORMAZIONE Consiglio di Corso di Studio in Ingegneria Elettronica Regolamento Integrativo della Prova Finale di Laurea e di Laurea Magistrale

Dettagli

CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA E DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 47

CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA E DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 47 Arcavacata, 10-09-2007 CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA E DI CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA VERBALE N. 47 Alle ore 11:00 del 10 settembre 2007, presso l Aula Seminari del Dipartimento

Dettagli

INGEGNERIA CHIMICA 1 Sede di Milano - Leonardo

INGEGNERIA CHIMICA 1 Sede di Milano - Leonardo POLITECNICO DI MILANO 2002/2003 III Facoltà di Ingegneria di Milano - Leonardo ANNO ACCADEMICO 2002/2003 Regolamenti Didattici dei Corsi di Studio in INGEGNERIA CHIMICA 1 Sede di Milano - Leonardo Corso

Dettagli

LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRONICA

LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRONICA /9 allegato n. 8 verbale n.24 CUC infone del 09.0.2006 Reg.Did. Ing. Elettronica REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRONICA ELECTRONICS ENGINEERING (first level degree) CLASSE

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI MESSINA MARCELLO 109, SAN GIACOMO DEI CAPRI, 80131, NAPOLI, ITALIA

INFORMAZIONI PERSONALI MESSINA MARCELLO 109, SAN GIACOMO DEI CAPRI, 80131, NAPOLI, ITALIA C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo MESSINA MARCELLO 109, SAN GIACOMO DEI CAPRI, 80131, NAPOLI, ITALIA Telefono +39-3923555147 +39-3282657012 Fax +39-081-5463664 E-mail

Dettagli

Manifesto degli studi del DIIES per l anno accademico 2015/2016

Manifesto degli studi del DIIES per l anno accademico 2015/2016 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI MEDITERRANEA DI REGGIO CALABRIA DIPARTIMENTO DIIES Manifesto degli studi del DIIES per l anno accademico 2015/ 1 Premessa L offerta formativa del DIIES dell Università degli Studi

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE E NATURALI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE E NATURALI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE E NATURALI REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MATEMATICA (CLASSE LM-40 Matematica) Art. 1 Premesse

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA FACOLTÀ DI BIOSCIENZE E BIOTECNOLOGIE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA FACOLTÀ DI BIOSCIENZE E BIOTECNOLOGIE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA FACOLTÀ DI BIOSCIENZE E BIOTECNOLOGIE REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN BIOTECNOLOGIE (CLASSE L-2 BIOTECNOLOGIE) Art. 1 Premesse e finalità 1.

Dettagli

Università degli studi di Milano Bicocca Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Corso di Laurea in Matematica

Università degli studi di Milano Bicocca Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Corso di Laurea in Matematica Università degli studi di Milano Bicocca Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Corso di Laurea in Matematica Manifesto annuale AA 2013/14 Il Corso di Laurea triennale in Matematica(L-35) è

Dettagli

Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica

Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica Classe L9 Ingegneria Industriale Ordine degli Studi 2014/2015 Anni attivati I, II e III Obiettivi formativi specifici Nell ambito degli

Dettagli

RIUNIONE DEL C.C.S. IN INGEGNERIA CIVILE DEL 07.06.2011 DELIBERE RELATIVE ALLE ISTANZE DEGLI STUDENTI

RIUNIONE DEL C.C.S. IN INGEGNERIA CIVILE DEL 07.06.2011 DELIBERE RELATIVE ALLE ISTANZE DEGLI STUDENTI Università degli Studi di Cagliari Corso di Studio in Ingegneria Civile Allegato A RIUNIONE DEL C.C.S. IN INGEGNERIA CIVILE DEL 07.06.2011 DELIBERE RELATIVE ALLE ISTANZE DEGLI STUDENTI A 1 Domande studenti

Dettagli

I percorsi formativi del Politecnico

I percorsi formativi del Politecnico I percorsi formativi del Politecnico I percorsi formativi del Politecnico Questa parte della Guida descrive l offerta formativa del Politecnico di Torino per l a.a. 2005-2006. L attivazione delle diverse

Dettagli

Ricognizione sullo stato di attuazione del DM 270/2004

Ricognizione sullo stato di attuazione del DM 270/2004 Ricognizione sullo stato di attuazione del DM 270/2004 Vito Pascazio Università di Napoli Parthenope 1 Commissione Didattica GTTI Riccardo Raheli Università di Parma (Coordinatore) Francesco De Natale

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2001/2002 Corso di laurea in MATEMATICA APPLICATA Classe 32 : Scienze Matematiche NUOVA ORGANIZZAZIONE DIDATTICA Le novità contenute

Dettagli